Passaparola - Vivere non significa solo esistere - Silvano Agosti

Vivere non significa solo esistere
(14:00)
silvanoagosti.jpg

Al mattino, quando apri gli occhi, il treno riparte con i suoi rumori. Metti i piedi giù dal letto, ti stropicci gli occhi, bevi un sorso d’acqua. Ecco, sei tornato in te dopo un viaggio nei sogni, un viaggio la cui consistenza si perde in un istante.
Meccanicamente fai ciò che hai fatto ieri e che farai domani. Non ti poni più domande sul perché lo fai. Lo fai e basta. Un altro giorno fluisce nella clessidra della tua vita, inconsapevolmente. Beppe Grillo


Il Passaparola di Silvano Agosti, regista e scrittore

Le tre gabbie dell'uomo (espandi | comprimi)
Un saluto speciale agli amici del blog di Beppe Grillo e per così dire anche a tutto il resto dell’umanità, e anche a Beppe Grillo…
L’uomo viene al mondo e la prima cosa che fa l’essere umano venendo al mondo ha uno sguardo stupito su questa realtà e la ama da subito, poi quello che accadrà lo saprà purtroppo fin dall’infanzia,

Non scambiate l’esistenza con la vita (espandi | comprimi)
L’abbiamo visto poco fa che basterebbe ridurre di 1/5 le spese militari per regalare una casa a 7 miliardi di persone e anche due pranzi caldi al giorno, poi c’è una gabbia ancora più feroce che è quella di svendere senza accorgersi, la propria creatività
Grazie a voi, all’umanità e anche a Beppe Grillo!

Il genocidio invisibile di Silvano Agosti

La Terra viene definito “pianeta azzurro” perché è il solo a ospitare il mistero della vita.

Postato il 19 Marzo 2012 alle 14:00 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (581) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico

Tags: amore, democrazia, dittatura, il discorso dello schiavo, khirghisia, kirghisia, lavoro, passaparola, passaparola-beppegrillo, politica, routine, schiavi moderni, schiavitù, silvano agosti, vita, vivere

Commenti piu' votati


Per lo staff:
E' mai possibile che ogni giorno (quasi sempre alla stessa ora) si debbano leggere vaneggiamenti di uno squilibrato che se ne impippa delle regole del blog che non consente l’invio di messaggi

- con linguaggio offensivo
- che contengono turpiloquio
- con contenuto razzista o sessista
- il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

e non si faccia immediata pulizia di questa spazzatura ma al contrario solo di commenti che, pur rispettando le regole del blog e del vivere civile, contengono argomenti non in linea con il pensiero comune?

A cosa serve dettare delle regole di comportamento se poi non si fa nulla, nei confronti di chi se ne fotte, per farle rispettare?

Non chiedo una risposta ma la cancellazione immediata delle farneticazioni di gente malata che viene qui a sfogare la propria depressione mentale per poi sparire fino alla successiva crisi psichica…

Florindo. Massa Commentatore certificato 19.03.12 17:11| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 47)
 |Rispondi al commento
Discussione

BLOGGER , AMICI!

MI DATE UNA MANO?

LETTERA DELLA RETE A BEPPE GRILLO

http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2012/03/lettera-della-rete-a-beppe-grillo.html

VOTATE IL VOSTRO CONSENSO SUL PORTALE !

Alla faccia DEI MEDIA !!!!

GRAZIE ! graziella ....e ...

"Io sono Beppe GRillo, TU sei Beppe Grillo, NOI siamo Beppe GRillo", la nostra solidarietà a lui, è quella che diamo a noi stessi.

Loro non molleranno mai, noi neppure.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.03.12 22:46| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 37)
 |Rispondi al commento
Discussione

Ho 40 anni è sono molto più sereno a lavorare cinque giorni per 4 ore al giorno per 700 euro che sprecare tutta la mia giornata e vita inutilmente per 8 ore. A mezzodì sono già pronto per stare con il mio bambino duenne, la mia compagna, i miei amici cani e le quattro galline che per poco ci regalano 4 uova al giorno senza serbarci rancore, un'orticello per accarezzare la terra. Mi mancano solo alcune cose che mi spettano. L'acqua pulita e l'aria salubre, una casa asciutta con l'energia solare eterna e gratuita e internet, che non può essere di nessuno perchè etereo, e che invece lo è...e ce lo fanno pagare.

gian piero manzoni, golfo aranci Commentatore certificato 19.03.12 18:49| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 37)
 |Rispondi al commento
Discussione

Indagato anche Romano La Russa
L'inchiesta Pirellone scuote il Pdl
...................................

Ma non si salva nessuno in regione lombardia!

fatteli entrare a tutti dentro al pirellone

bossi junior E la igienista dal nano in primis e poi fatte brillare tutto il palazzo

un po di ladri in meno, razza di maledetti della itaglia rialzata per il berlusconismo farabutto

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.03.12 14:07| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 34)
 |Rispondi al commento
Discussione

più lavoriamo più tasse paghiamo
più tasse paghiamo più la casta mangia
più la casta mangia più il debito cresce
più il debito cresce più dobbiamo lavorare per pagarlo.

pericle 19.03.12 16:23| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 32)
 |Rispondi al commento

7) Caro sig. Casini VADA PURE A FARE IN CULO!

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 19.03.12 14:02| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 30)
 |Rispondi al commento
Discussione

Salve a tutti, chiaramente, penso che siamo tutti d'accordo "umanamente parlando" con l'opinione di Silvano Agostini, e cioè che, siamo tutti immersi in questa assurda realtà che, tende, ogni giorno sempre di più, a "CONTROLLARE" la vita degl'Esseri Umani.... anche se poi, in realtà, il nostro vero problema, una volta presa coscienza di questo dato di fatto, incontrovertibile è:

COSA FARE?!

Scusate il maiuscolo ma, VOLEVO SOLO SEGNALARE QUESTA RADIO PRIVATA (((((RADIO LOMBARDIA)))) LA QUALE, DALLE 18,00 ALLE 20,00 DA' LA POSSIBILITA' A, CHIUNQUE LO VOLESSE, D'ESPRIMERE L.I.B.E.R.A.M.E.N.T.E SENZA NESSUN TIPO DI CENSURA ALCUNA, LA PROPRIA OPINIONE! QUINDI,
SE QUALCUNO VOLESSE FAR CONOSCERE, ANCHE AL DI FUORI DELLA PICCOLA NICCHIA DEL BLOG, IL (((MOVIMENTO A 5 STELLE))) DA DOMANI, LO PUO' FARE. COME HO FATTO ANCHE IO.


TELEFONO 02 6884230


PS: SE NEL CASO, QUESTA OPPORTUNITA' DI FARSI CONOSCERE ANCHE ALL'ESTERNO...NON FOSSE GRADITA A CHI DI DOVERE...., CHE LA CANCELLI PURE.

Buon proseguimento.

Guido D., milano Commentatore certificato 19.03.12 20:37| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 26)
 |Rispondi al commento

Che strano....
Il post, intendo.

A me sembra che la realta' e' un po' diversa...

Com'e' che qui si dice che bisognerebbe lavorare meno e alla mia compagna il suo datore di lavoro le ha proposto di lavorare 8 ore ma di pagargliene solo 4?

Mortacci sua!

Le 8 ore le vorrebbero tutti gli (im)prenditori, quello che non gli garba e' di pagarle tutte!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 19.03.12 17:35| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |Rispondi al commento
Discussione

Quello che dice Agosti è di una verità assoluta incontrovertibile.
E non è neppure una novità.
Da anni seguo un percorso di meditazione ed è un po' il succo delle filosofie di crescita spirituale:
Si può vivere con molto poco e l'uomo è schiavo della ricerca di un potere che non riuscirà mai completamente a raggiungere.
Basta guardare chi ci guida per renderci conto che siamo in mano a persone infelici.
Non riesco poi proprio a capire come abbiamo fatto a subire per quasi 20 anni il potere di un personaggio che dimostra di avere grossi problemi interiori sole perché non accetta di vivere il presente, non accetta d'invecchiare.
Personalmente mi ha fatto solo compassione. Lo stesso sentimento che mi suscitano tutti quelli che si arrampicano, rubano, calpestano i cadaveri rimanendo, in fondo, dei disgraziati.
Siamo arrivati a un dominio scientifico e tecnologico che potrebbe permettere a tutti lavorare pochissimo, per lo più in maniera creativa, come facevano gli antichi Greci sfruttando, a differenza di essi, non schiavi umani ma le macchine che abbiamo inventato e che potremmo ancora ideare.
Ma deve nascere una nuova mentalità:
Bisogna capire che è meglio creare armonia che non competizione. Fare del bene al prossimo non è umiliarlo facendogli l'elemosina, ma renderlo uguale a noi.
E nelle dispute non cercare di avere ragione per superare l'avversario ma vedere l'altro come amico e condividere con lui idee e conoscenze.
Mi rendo conto che è un'utopia. Ci vorrebbe un salto quantico che ci catapultasse in un altro sistema in cui non ci sono pregiudizi, istinti, dogmi e tradizioni culturali.

fabio mazzoli, vicarello (li) Commentatore certificato 19.03.12 17:24| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |Rispondi al commento
Discussione

Auguri a quei coraggiosissimi che
vengono chiamati Papà.

cecco 19.03.12 17:00| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |Rispondi al commento

Concordo assolutamente.
C'e' una DIFFERENZA ABISSALE fra VIVERE ed esistere.
Ad esempio la mia famiglia ha smesso di vivere quando abbiamo perso uno dei pochi affetti che ci rimanevano, dopo averla condotta al dipartimento di famoso ospedale italiano, per un'operazione di routine , come se ne fanno a migliaia e questa persona ha perso la vita.

La vicenda e' stata definita per iscritto "incredibile e del tutto particolare" OVVERO ALLUCINANTE da primaria associazione a tutela dei diritti dei malati che lavora "a latere" del famoso ospedale S. Orsola di Bologna.

Da allora una lotta di anni, anni ed anni, con risvolti allucinanti anche dal punto di vista delle indagini, per rimanere appunto nell'ambito della CORRUZIONE e delll'illegalita'!!

Abbiamo scritto a non so quanti giornalisti, associazioni , politici e a nessuno interessa questa storia, troppo "incredibile"?

Abbiamo scritto anche a Don Gallo, che lei ben conosce per chiedergli di aiutarci, visto che cammina con gli ultimi e noi siamo in effetti quasi fuori classifica da quanto abbiamo subito !!

Avevamo pensato di rivolgerci a lei , ma e' difficile per Don Gallo avere
un contatto.

Pertanto ecco quello che mi ha scritto :

----- Original Message -----
From: "Comunita' San Benedetto"
To: "'@libero.it>
Sent: Tuesday, February 28, 2012 6:58 PM
Subject: R: Comunità di San Benedetto al Porto: Richiesta aiuto

Carissima, come ti ho detto, devo trovarmi a parlare a Beppe Grillo nel
momento opportuno, e non è facile!Tuttavia, l'ho promesso. Lo so che sono
solo parole, ma scrivigli e insisti anche a mio nome. Ciao Don Gallo.
-------------------

Ecco adesso non glielo chiede solo la mia famiglia, GLIELO CHIEDE ANCHE DON
GALLO.

Ha scritto un post per la ragazza americana Rachel lo scriva anche per una donna GENOVESE, abbia pieta' anche di lei.

Chiedo PER FAVORE ai blogger di dare visibilita' con voti a questo post , affinche' Grillo possa notarlo ." GRAZIE

francesca parodi 19.03.12 18:09| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |Rispondi al commento

Ho spulciato alcuni redditi dichiarati nel 2010 dai parlamentari italiani ( ovviamente, conoscendo i soggetti, non saranno quelli reali):
Berlusconi €. 48.180.792
Giulia Bongiorno €. 1.720.936
Donato Bruni €. 1.751.830 (voi vi starete chiedendo: ma chi è costui? E chi cazz o conosce, fatto sta’ che lo menziono perché la cifra è davvero ragguardevole)
Maurizio Paniz €.1.482.270.
Monti €. 1.513.030
Ghedini €.993.901
La Russa €. 245.910
Schifani €.223.939
Alfano €.169.317
Bersani €.136.885
Casini €.116.986
ecc.

E noi, davanti a cifre del genere, dovremmo credere veramente che gente così, con la pancia e le tasche piene, possa comprendere realmente quali sono i problemi quotidiani di sopravvivenza di milioni di italiani e risolverli davvero?

Ma che andassero a cagare tutti.
Personalmente da molti anni ho imparato a non bere più le chiacchiere e le promesse dei politicanti e proprio per questo che non ci casco più.
Contrariamente a milioni di sudditi boccaloni o interessati a risolvere con il politico locale i loro problemi personali,che continuano a dare loro fiducia...

Massimo Minimo Commentatore certificato 19.03.12 15:53| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |Rispondi al commento

Anche il Fatto comincia a starmi sulle palle

mariuccia rollo 19.03.12 20:54| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |Rispondi al commento
Discussione

"Il luogo di detenzione vero e proprio non è che apparentemente l’eccezione alla regola: il crimine sfogato o l’innocenza punita sono infatti la società tutta quanta, dove ciascuno sanziona l’altro per la colpa di esserci e dove ogni essere umano che pensi è, almeno una volta al giorno, attraversato dalla domanda: «perché mi hanno messo qui? Che cosa ho fatto?» e la voglia di evasione è la stessa, ossessiva in modo micidiale, del detenuto. Forse, anche più intensa. Tutto lo spazio urbano è spiato, controllato, pattugliato, temuto, sospettato, perennemente minacciato. Nel nome della sicurezza si è arrivati alla creazione, a poco a poco, di un carcere tecnologico-militare assoluto, con i suoi vertici e dogmi imposti.
Non diventiamo schiavi più felici o migliori padroni della miseria.
No.
Restituiamo un significato all'attività umana e alla creatività agendo insieme, trasportati dalla ricerca della gioia di vivere attraverso la conoscenza, la coscienza, la scoperta, la complicità, la solidarietà.
Liberiamoci da tutte le gabbie ..."

http://youtu.be/VhjoPv0mmE0

john dillinger, roma Commentatore certificato 19.03.12 16:25| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |Rispondi al commento
Discussione

VOTA E FAI VOTARE

http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2012/03/lettera-della-rete-a-beppe-grillo.html

VOTA ANTONIO VOTA ANTONIO VOTA ANTONIO VOTA ANTONIO VOTA ANTONIO VOTA ANTONIO VOTA ANTONIO VOTA ANTONIO VOTA ANTONIO VOTA ANTONIO VOTA ANTONIO VOTA ANTONIO VOTA ANTONIO VOTA ANTONIO VOTA ANTONIO VOTA ANTONIO VOTA ANTONIO VOTA ANTONIO VOTA ANTONIO VOTA ANTONIO VOTA ANTONIO VOTA ANTONIO VOTA ANTONIO VOTA ANTONIO VOTA ANTONIO VOTA ANTONIO VOTA ANTONIO VOTA ANTONIO VOTA ANTONIO VOTA ANTONIO VOTA ANTONIO VOTA ANTONIO VOTA ANTONIO VOTA ANTONIO VOTA ANTONIO VOTA ANTONIO VOTA ANTONIO VOTA ANTONIO VOTA ANTONIO VOTA ANTONIO VOTA ANTONIO VOTA ANTONIO


http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2012/03/lettera-della-rete-a-beppe-grillo.html

ultimo banco Commentatore certificato 19.03.12 23:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |Rispondi al commento
Discussione

Ho deciso di andare in Palestina a trovare Gesù Cristo.
[... segue sotto]

Valter Conti M5☆ Commentatore certificato 19.03.12 17:28| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |Rispondi al commento
Discussione

Dieci anni dall'assassinio di Marco Biagi.
Umanamente mi associo al dolore per l'uccisione di un uomo. Politicamente, il precariato e la monnezza lavorativa dilagata in Italia, la si deve a lui.
Non capisco di cosa cazzo Napolitano lo debba ringraziare!!!???? NON LO RINGRAZI A NOME MIO NE' TANTOMENO DEI MIEI FIGLI!!!!!

FORZA GRILLO!

alberto carosi, ascoli piceno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.03.12 23:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |Rispondi al commento
Discussione

NE ABBIAMO PIENI I COGLIONI

La vita della maggior parte di noi ridotta a mera sopravvivenza per far stravivere pochi.
Ma quale articolo 18,ma quale riforma del lavoro c'è una puzza in giro di inequità che è insopportabile.
Perchè un manager deve guadagnare 1000 volte in più di un suo operaio,ma dove è scritto?
Quale bibbia afferma che un manager o un banchiere dopo aver distrutto un ente,un impresa o dopo aver sperperato milioni di euro in titoli tossici deve avere liquidazioni milionarie e pensioni da nababbo?
Quale legge afferma che un politico deve intascare stipendi 20 volte superiori a chi rappresenta,prendere pensioni dopo pochi anni di lavoro ed intascare finanziamenti e mazzette come se fosse un comandamento?
Io non invidio quelli che hanno di più ma è quel di più che è completamente fuori ogni canone ed ogni regola di convivenza che mi preoccupa,quelle carriere scippate,quegli incarichi affidati senza alcun merito ed infine la corruzione che la fa da ladrona che ci impoverisce ogni giorno e che gonfia di boria e di denaro individui senza coscienza e senza scrupoli che magari ritrovi in tv ad autoelogiarsi.
Ne abbiamo pieni i coglioni di questo schifo di vita,di questa ipocrisia tecnica e politica,di borse e di spread,di baci e pacche sulle spalle tra stato e criminali col solo intento di sudditare la maggior parte delle persone ad un sovrano ingiusto e spregiudicato.
La rivoluzione è già in atto non si combatte coi fucili ma con la fame e la miseria ed il re si è accorto che il forziere si sta svuotando velocemente e ci sarà poco da fare quando sarà completamente vuoto:dovrà per forza di cose tagliare la sua corte e i sui cortigiani se vuole sopravvivere.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 19.03.12 21:04| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |Rispondi al commento
Discussione

Visto che oggi,San Giuseppe,è a Festa der Papa'...'na chicca...

Da una ricerca presentata a un convegno all'università di Oxford è risultato che i più bravi padri del mondo sono i pigmei Aka del Congo.
La palma della vittoria è ampiamente meritata,visto che passano gran parte della giornata a prendersi cura dei figli e,sopratutto,sono sempre loro ad alzarsi la notte se i piccoli piangono o si agitano.

Libberamente tratto da "La settimana enigmistica".

P.S.Aho,nun scriveno però e donne che fanno eh...magari 'n culo tanto...anzi,sicuro...

er fruttarolo Commentatore certificato 19.03.12 16:53| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |Rispondi al commento
Discussione

Odio gli indifferenti. Credo che vivere voglia dire essere partigiani. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. L’indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Perciò odio gli indifferenti.

Antonio Gramsci

Piergiorgio M. Commentatore certificato 19.03.12 15:07| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |Rispondi al commento

Ce ne vorrebbero due tre la settimana di post cosi, infondono coraggio, danno tutta un'altra visione della giornata e aiutano a scrollarsi dalle spalle la depressione e a stimolare un'idea

clopy closs Commentatore certificato 19.03.12 18:42| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |Rispondi al commento

"Chi sta 8/9 ore nella GABBIA DEL LAVORO, lo sanno tutti, può solo esistere, MA CERTAMENTE NON VIVE...".
Ottimo Agosti.
E se ci aggiungi che in quella gabbia ci vive malvolentieri perchè non è ciò per cui si è formato e con stipendi da fame (generazione 1000 euro), sempre più spesso non capirà il significato di una società basata sulla giustizia...

Saluti

Terzo Nick Commentatore certificato 19.03.12 16:59| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |Rispondi al commento

Silvano Agosti è un grande, uno dei miei pensatori preferiti.

David R., Faenza Commentatore certificato 19.03.12 16:45| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |Rispondi al commento

Ho una grande collezione di conchiglie, che tengo sparse per le spiagge di tutto il mondo.
(Steven Wright)

Charlie O'Brian, Oceano Commentatore certificato 19.03.12 16:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |Rispondi al commento
Discussione

PARTE 4/4
Mia figlia ha anche da convivere quotidianamente con il diabete di tipo 1, si misura da sola la glicemia e accetta le 4 punture al giorno con grande responsabilità. Racconto anche questo, non per diventare patetico o ingentilire l'occhio dello scettico, ma perchè il diabete è parte della vita quotidiana di mia figlia e la constringe a fare delle scelte, qualcuna in più dei suoi coetanei, ad esempio quando qualcuno le mangia dei carboidrati sotto il naso, magari offrendoglieli anche, e lei sa dire di no o anche di sì, mettendosi il cioccolatino o il cracker di turno in tasca per mostrarlo a tavola la sera chiendendo che se ne tenga conto quando si fa l'insulina...
Mia figlia non ha gabbie, e spero che riesca a non averne anche in futuro. Io sto cercando di insegnarle questo, fornendole tutti gli strumenti che sono in grado di darle.
Posso capire a questo punto quanti ribatteranno che non tutti hanno la fortuna di mia figlia, ma voglio che sia chiaro l'obiettivo della mia testimonianza: la scuola forma le persone, una buona scuola può formare persone migliori. Se la scuola italiana offrisse veramente un approccio che va al di là del "pezzo di carta", forse non saremmo nelle condizioni in cui versa il nostro paese. Quindi credo che chiunque dica che "i bambini devono giocare e correre al posto di studiare" non vuole che i nostri figli abbiano gli strumenti per risolvere i problemi meglio di noi. Ricordate che è più facile governare una nazione ignorante che istruita.

Mauri 19.03.12 17:13| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |Rispondi al commento
Discussione

Il fattoquotidiano.it, in prima pagina a caratteri cubitali:

"Grillo 'espelle' anche i ribelli di Cento
'Non potranno mai più usare il simbolo".

Ma che sta succedendo?

Alberto A. Commentatore certificato 19.03.12 19:30| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |Rispondi al commento
Discussione

Aria fritta...

Se l'Uomo avesse solo corso, sognato, coltivato se stesso e bla bla bla... abiterebbe ancora le caverne, morirebbe ancora per una puntura di insetto e l'autore del blog probabilmente contederebbe una "pallina di cibo" ad uno scarabeo stercoraro.

Questo post riflette quello a lato di un qualche mese fa, dove un capofamiglia se ne fregava dello tsunami economico che sta arrivando, portando come esempio la sua casa con pabbelli, il suo orto, la sua decrescita nei consumi... peccato che poi vendesse prodotti su internet (con computer fabbricati da sfruttati in alienanti ed inquinanti fabbriche cinesi) che venivano consegnati da corrieri, sfruttati (provate a guidare un furgone 14 ore al giorno) su inquinanti furgoni...

Vorrei sapere se questo signore, quando ha una bella appendicite (per non citare mali più gravi), si accontenta di un uomo che fino a 18 anni correva e giocava... o se vuole un uomo che a 18 anni iniziava (con un 100 alla maturità dello scentifico, e l'esame di ammissione estivo passato) a studiare medicina, chirurgia, e che in 15 minuti di intervento gli salva la pelle!

la mia elementare opinione è che ne ho piene le tasche di post da figli dei fiori tipo questo, o quello della attempata di qualche giorno fa...

facciamo i seri.

Vogliamo la scuola, quella dove non manca la carta per pulirsi il sedere, come pure il riscaldamento.

Un lavoro dignitoso

Qualche ora per fare un giro in bici con i ns figli.

Senza pretendere 10 SUV, o di sputtanare la Terra per i ns bisogni.

veniamo da famiglie dove, 50 anni fa, chi aveva la 5 elementare era visto con invidia. Non dimentichiamocelo.

Cerchiamo ogni tanto di ricordare i ns padri. Io in particolare ricordo il mio, che non ho più. Si faceva il mazzo come muratore, mi azzerava con lo sguardo se portavo a casa un 6 (non dico un 4), non spendeva più di quello che aveva.

Ed ha tirato su casa e famiglia.

Lo faremmo anche noi, se ce lo lasciassero fare.

Dan Brown 19.03.12 18:51| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |Rispondi al commento
Discussione

Mi sfugge la finalità di questo essere schifoso e viscido di un giovannino leghista dai mille nick femminili,che posta quotidianamente atti di piccola criminalità ,tassativamente non commessa da italiani (altrimenti invece che 5 di post ne dovrebbe fare 5000) aggiungendo poi il suo delirante timbro su questi fatti penosi
"roba che piace ai sinistri,grillini,drogati,ecc..." quando è lampante che sono proprio questi i fatti che mai vorremmo vedere nel nostro mondo e che siamo dell'idea che ogni delinquente vada trattato come tale e conseguentemente punito. Se spera di poter sdoganare l'odio razzista all'interno del M5* è evidentemente un soggetto da ricovero coatto,anzi i suoi post sortiscono proprio l'effetto contrario,ammonendo continuamente a non abbassare la guardia davanti alla strisciante perversità di simili ideologie sub-umane. Ovviamente il giovannino (come pure il suo partito ha più volte dimostrato,il caso cosentino su tutti) parteggia per la mafia e l'impunità dei criminali nostrani,volendo palesemente scaricare tutte le colpe sugli stranieri,che nemmeno riesce più a distinguere tra comunitari e non,preso com'è dalla sua ossessione farneticante. A tratti però ,forse in cerca di consenso tra i suoi simili ,non disdegna nemmeno di rivolgere la sua malata attenzione ai diversi nazionali che lui identifica come omosessuali,disagiati di varia estrazione o meridionali. Alla fine si ritroverà inesorabilmente corroso dalle sue stesse folli paure. Ora,se il cervello umano è una piccola e debole cosa,figuriamoci che cosa debba essere quello del giovannino ...

Il pregiudizio razziale troverà sempre un fertile terreno in quella piccola e debole cosa che è il cervello umano. (J. Baldwin)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 19.03.12 18:25| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |Rispondi al commento
Discussione

TARALLUCCI E VINO TOUR

è giunto il momento di mettere a frutto il nostro primato quasi mondiale in tema di ladri e affini. Basta mutuare abilmente un'idea che ha avuto l'agenzia turistica Corrupt Tour di Praga. Come ci dice il nome stesso di questa giovane realtà imprenditoriale, si tratta di una serie di itinerari turistici attraverso gli scandali e gli abusi della Praga post-comunista.

Si possono visitare percorsi funicolari senza senso, mausolei della boxe, un campo che ospita uno stadio olimpico inesistente e molti edifici di lusso costruiti da imprenditori e uomini di stato coinvolti in operazioni poco trasparenti o in veri e propri affari loschi. L'obiettivo è quello di intercettare il profondo disgusto che l'opinione pubblica ceca nutre per la corruttela dilagante anche nella capitale boema.

Naturalmente ciò che accade a Praga è ridicolo rispetto ai mastodontici furti perpetrati in Italia negli ultimi 25 anni e per questo si potrebbe pensare di riproporre anche qui da noi l'idea: di spese folli c'è n'è in quantità industriali e non serve andare a Roma per smascherarle, facendo così anche un utilissimo esercizio di educazione civica ai turisti. Ci sono linee della metropolitana che prima di aprire vedono lavori che durano 40 anni (e costi moltiplicati per centinaia di volte), gallerie che non portano da nessuna parte, piscine per i mondiali mai utilizzate o costruite più corte, sventramento di colline boschive per fare inutili parcheggi, una quantità abnorme di fabbricati abusivi e sconosciuti al catasto, oppure portali tipo italia.it che sono costati decine di milioni di euro per niente, senza contare il furto legalizzato dei partiti che si intascano miliardi di euro per fantomatici rimborsi elettorali e poi si rubano a loro volta tra ladri stessi il bottino come accaduto con il recente caso Lusi, poi c'è la villa di Arcore.

Il resto al sito:

http://www.sconfini.eu/Approfondimenti/tarallucci-e-vino-tour.html

Alessandro Beneduce Commentatore certificato 19.03.12 16:21| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |Rispondi al commento

MAMMA, GRAZIE PER NON AVERMI FATTO MEZZA SEGA COME CASINI!


GRANDE SILVANO AGOSTI! TU SI CHE SEI UN UOMO TRA I VARI , FININI, BOSSINI, CASINI, BASSOLINI, JERVOLINI, COZZOLINI, DALEMINI, BERSANINI, MARONINI,BERLUSCONINI,FRIGNERINE, MONTINI, MARTONINI, BERTINOTTINI, FRANCESCHINI/PICIERNI, FASSINI/SERAFININI, RUTELLINI/PALOMBELLINI, GIOVANARDINI PUTTANINI, PUTTANONE, ZOCCOLINE, ZOCCOLETTE, PAPPA, PAPPINI, E ALTRI MORTI VIVENTI INI INI...!

(una scureggia li seppellirà)

W IL M5STELLE! W LA PRIMAVERA ITALIANA! BASTA TENEBRE! BASTA MAFIA! BASTA P2 E REPRESSIONE!!! TUTTI IN PIAZZA!

giggggi rrrrriva 19.03.12 14:49| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |Rispondi al commento

Non vogliamo solo il reddito minimo garantito ma l'estensione del privilegio montiano cioè il PMG
Privilegio minimo garantito.
Siccome qua gli unici che guadagnano lo fanno con i soldi delle tasse, facciamo in modo che l'esistenza sia privilegiata per tutti.
Monti è incredibile! E' come dire che uno viene a casa tua, prima ti piglia i soldi, poi ti indebita e poi ti dice che per stare a casa tua devi pagarlo!
Ma chi è sto MONTI qua??? MA CHI E'???
MA CHI E' MONTI???
CHi l'ha votato? Con che diritto vuole qualcosa da noi??? COn quale diritto vuole toglierci il diritto di esistere!

mario mario Commentatore certificato 19.03.12 21:40| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |Rispondi al commento

Quanto sono "divertenti" comici i soliti commenti del tipo:"ma vai a lavorare 9/10 al gg...perchè se non ci fossero questi,tu moriresti di fame e non potresti "filosofeggiare" riferito ovviamente alla frase di Silvano Agosti!...la sagra dell'ovvietà del populismo!ma ascoltatevi "il discorso tipico dello schiavo"sempre di Silvano Agosti.....perchè quello siete,siamo,sono! Schiavi....contenti,di essere schiavi!ci rubano la nostra vita è siete contenti!certo se paragonata alla vita delle persone del terzo ,"quarto" mondo,noi dovremmo ritenerci "fortunati"...ma è proprio il SISTEMA che ci ha ridotti ha schiavi(BANCHE E LOBBIES al potere che se ne fottono della vita della gente).....che state difendono.....cioe' per voi nel 2012 e giusto che si lavori in 2,che non sia abbia piu' il tempo di fare niente (anche se sei un lavoratore dipendente),che non si portino a casa i soldi che prima faceva soltanto una persona(in genere tuo,nostro padre) che ci si alzi,se 6 fortunato alle 7 e si ritorni a casa 12 /13 ore dopo,per 1000€ al mese,facendosi ricattare se si ha un mutuo o dei figli!!....."vinceranno" sempre con "voi" dalla loro parte! e chiunque si ribellera',vorrà cambiare le cose ,sara' tacciato immediatamente come terrorista complottista(ed è quello che sta gia' avvennendo)! NON C'E' SPERANZA!

Mino Testagrossa 19.03.12 17:36| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |Rispondi al commento
Discussione

Il soldato Usa omicida è stato trasferito in Kwait. Passerà un po' di tempo. Poi ci sarà, contro di lui, il solito processo-farsa. Una condanna risibile a cui fara' seguito un condono, con una visibilita' mediatica tanto bassa da diventare praticamente un'altra vergogna storica:
Non farà una sola ora di carcere, malgrado abbia massacrato anche donne e bambini. Quindi, egli tornerà a fare il suo lavoro di merda, nella sua società di merda, dalla quale ha attinto i suoi valori di merda. Amen.

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 20.03.12 09:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |Rispondi al commento

MARCO BIAGI. QUANDO SI SANTIFICA UN CARNEFICE...

Non sembra casuale che in occasione dell'ipotesi di riforma del Mercato del lavoro, da più parti ci si sbracci per la santificazione di Marco Biagi, il padre di tutti gli atipici ed i precari.
LA SCHIVIZZAZIONE DELLE GIOVANI GENERAZIONI, LA SI DEVE PROPRIO A LUI.
Marco Biagi: vittima o carnefice...?

Saluti

Terzo Nick Commentatore certificato 19.03.12 20:17| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |Rispondi al commento
Discussione

regola 1 -spegnere la tv
regola 2 -chiudere tutti i conti correnti
regola 3 -smettere di lavorare

Io sono uno sguardo
capii di essere nato
quando fui visto cogliere di un sorriso
la cruna
e da quel tempo al cuore
rimane solo un attimo
della mia vista

nibiru 19.03.12 14:22| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |Rispondi al commento

MA DICO IO...MA CON CHE FACCIA DA CULO LE EMITTENTI TV DI REGIME,RAI 1 - 2 - 3 - CANALE 5,ITALIA1 - RETE 4 E ALTRE PUBBLICIZZANO ANCORA AUTOMOBILI A BENZINA E DIESEL!!!
MA SOLO DEI VERI COGLIONI POSSONO ACQUISTARE ANCORA QUESTO TIPO DI VEICOLI!!!
ANDATEVENE A FARE IN CULO!!IO CON QUELLO CHE DOVREI SPENDERE PER L'ACQUISTO DELL'AUTO,LE RATE,GLI INTERESSI,IL BOLLO,LE ASSICURAZIONI,LA BENZINA E LE SUE ACCISE,E SOPRATUTTO LA SVALUTAZIONE CHE HA UN AUTO NUOVA DOPO APPENA 1 ANNO,CI VIVREI TRANQUILLAMENTE ALLE ISOLE VERGINI PER ALMENO 10 ANNI!!!
LE AUTO CON MOTORE TERMICO SONO DESTINATE AL FALLIMENTO TOTALE,E GLI ITALIANI CON IL CERVELLO A POSTO LO STANNO DIMOSTRANDO!!
LE VENDITE SONO IN CALO DI BEN 27% IN APPENA 4 MESI.
SONO INVECE IN AUMENTO VERTIGINOSO L'ACQUISTO DI BICI SIA ELETTRICHE CHE STANDARD!!
SPERO BEN PRESTO CHE FALLISCANO TUTTE LE INDUSTRIE DI AUTOMOBILI,E PREGO IL SIGNORE CHE IL PETROLIO FINISCA SUBITO.

Diego Marrese (amiamolanatura2012), Reggio Emilia Commentatore certificato 19.03.12 15:23| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |Rispondi al commento
Discussione

Acclarato che il mondo politico finanziario e' in larga parte corrotto e che bada soprattutto a salvaguardare i propri interessi, perche' dobbiamo accettare provvedimenti che mortificano la popolazione, nessuno escluso, Pensionati, Studenti, Lavoratori, etc da quegli stessi che lo rappresentano al massimo livello.
Il criterio come operano l' abbiamo capito, Marchionne puo' fare quello che cazzo vuole, mentre gli operai debbono fare quello che impongono loro; a illustri personaggi stanno confezionando un salvacondotto ad personam che li preservi retroattivamente da ogni responsabilita' mentre i No Tav stanno in galera e chi manifesta viene assalito con lacrimogeni e manganellate.
Avete visto la foto del notturno conciliabolo, hanno fatto notte per trovare un accordo sulla giustizia e adesso sappiamo come l' hanno trovato, il parlamento serve a poco forse per il caffe' o l' aperitivo potremmo chiuderlo almeno risparmieremmo i costi.
L' importante che su sessantuno milioni di persone almeno quattro siano a conoscenza del destino che ci spetta gli altri come disse il marchese del Grillo non contano un cazzo.

antonio crepaldi, besate Commentatore certificato 19.03.12 14:43| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |Rispondi al commento

Dai ragazzi che manca poco!!!Il MICROCHIP sotto PELLE sara' gia' obbligatorio negli Stati Uniti dal 2013 (fonte:disinformazione.it).poi tocchera' a noi europei.Per il momento godetevi il grande fratello e la de filippi tranquillamente.Tutto avverra'in silenzio non vi preoccupate.Ve lo metteranno cosi'dentro nel...che non sentirete nulla.

Diego Marrese (amiamolanatura2012), Reggio Emilia Commentatore certificato 19.03.12 22:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |Rispondi al commento

Complimenti a Silvano per il discorso chiaro e intelligente, sto cercando di creare una comunita'nella zona di Salerno dove vivere in serenita' e a contatto con la natura, le difficolta' sono grosse soprattutto nel trovare altre persone che vogliano condividere questa scelta prche' c'e' molta diffidenza. Grazie, Silvano e Beppe!

Rosetta F. 19.03.12 16:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |Rispondi al commento
Discussione

A FORTE DEI MARMI.....VOTATE M5S

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 19.03.12 14:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |Rispondi al commento

Non capisco come non si possa essere d'accordo
su quello che dice. E' di una chiarezza e semplicità
unica. Grazie Agosti!!!

edo dainotti 20.03.12 00:07| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |Rispondi al commento
Discussione

Il fior degli anni, se bene è il meglio della vita, è cosa pur misera. Non per tanto, anche questo povero bene manca in sí piccolo tempo, che quando il vivente a piú segni si avvede della declinazione del proprio essere, appena ne ha sperimentato la perfezione, né potuto sentire e conoscere pienamente le sue proprie forze, che già scemano. In qualunque genere di creature mortali, la massima parte del vivere è un appassire. Tanto in ogni opera sua la natura è intenta e indirizzata alla morte: poiché non per altra cagione la vecchiezza prevale sí manifestamente, e di sí gran lunga, nella vita e nel mondo. Ogni parte dell’universo si affretta infaticabilmente alla morte, con sollecitudine e celerità mirabile. Solo l’universo medesimo apparisce immune dallo scadere e languire: perocché se nell’autunno e nel verno si dimostra quasi infermo e vecchio, nondimeno sempre alla stagione nuova ringiovanisce. Ma siccome i mortali, se bene in sul primo tempo di ciascun giorno racquistano alcuna parte di giovanezza, pure invecchiano tutto dí, e finalmente si estinguono; cosí l’universo, benché nel principio degli anni ringiovanisca, nondimeno continuamente invecchia. Tempo verrà, che esso universo, e la natura medesima, sarà spenta. E nel modo che di grandissimi regni ed imperi umani, e loro maravigliosi moti, che furono famosissimi in altre età, non resta oggi segno né fama alcuna: parimente del mondo intero, e delle infinite vicende e calamità delle cose create, non rimarrà pure un vestigio, ma un silenzio nudo e una quiete altissima, empieranno lo spazio immenso. Cosí questo arcano mirabile e spaventoso dell’esistenza universale, innanzi di essere dichiarato né inteso, si dileguerà e perderassi

...e sottolineo si dileguerà e perderassi...

G.LEOPARDI

FABIO ZAPPONE 19.03.12 14:59| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |Rispondi al commento
Discussione

Vedo che c'è un discreto mucchio di gente che aveva sperato, vedendo i sondaggi del movimento 5 stelle,
di aver trovato il viatico per una buona sistemazione nella casta...

Insomma credevano di poter fare con Grillo quello che Scilipoti ha fatto con Di Pietro....

Pare che gli sia andata male..

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 19.03.12 23:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |Rispondi al commento
Discussione

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/03/19/grillo-espelle-anche-ribelli-cento-potranno-usare-simbolo/198645/

Se il fatto quotidiano nel giro di pochi giorni riprende una non notizia portandola in prima pagina allora vuol dire che il Movimento 5 stelle fa davvero paura a tutta la partitocrazia !!!!!

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 19.03.12 21:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |Rispondi al commento
Discussione

Leggere questo post ci fa riflettere come il mondo potrebbe essere con poco sforzo, molta bontà d'animo e tanta disponibilità verso il prossimo. Inteso non come entità astratta ma concretamente come i soggetti più deboli, qualunque sia il loro colore della pelle o la religione in cui credono.
Tutto ciò non viene insegnato ne a scuola ne in chiesa, si impara sempre quando è troppo tardi ad amare il prossimo.

Beppe Da Monaco (odio la mafia) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.03.12 23:58| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |Rispondi al commento

Come viviamo e come vivremo non dipende dalla congiuntura economica, ma dipende solo dalla politica che sceglie se farci vivere bene o male.

Se oggi stiamo andando verso un abbassamento del livello di vita medio non e' perche c'e' la crisi, ma solo perche' cosi vogliono certe persone.

Per esempio prendiamo un paese come l'Albania del pre-muro di Berlino dove la gente veniva tenuta ad un livello di vita forzatamente basso con una arretratezza da quarto mondo, mentre il resto del mondo cresceva a ritmi forsennati e aveva un tenore di vita incredibile per quel popolo. Stessa cosa ai giorni nostri se consideriamo la Corea del Nord.

E' il sistema che sceglie come dobbiamo vivere e oggi il sistema ha scelto che pur non essendo variati i parametri in gioco (tipo il cibo, l'energia e le materie prime, gli unici parametri realmente fondamentali per frenare o meno lo sviluppo umano) rispetto al 2007, oggi invece scopriamo che dobbiamo abbassare il nostro tenore di vita.

La crisi non e' basata su parametri reali ma solo virtuali, quale e' il debito. Il debito non e' un parametro fisico e dunque non puo' condizionare la vita sulla Terra a meno che gli esseri umani accettino di piegarsi artificialmente ad un concetto solo virtuale.

Volete una soluzione per tornare a vivere come prima ma che nessuno vorra' mai applicare perche' e' contraria alle scelte politiche di oggi?

Basta azzerare i debiti tra Stati e il meccanismo economico oggi ingrippato riprende come per incanto a girare esattamente come prima, a parte il problema Cina a rompere le uova nel paniere dell'occidente.

Comunque e' solo un problema virtuale (finanza) che condiziona artificialmente il reale (l'economia).

E' ora di sbarazzarci del virtuale e dare spazio al reale, che e' la vita e non un numero nero o rosso su un conto in banca!

La soluzione e' molto semplice, ma forse troppo semplice per le menti semplici, che accettano invece di essere schiavi legati a catene invisibili e virtuali...

Cittadino Sovrano, Mondo Libero Commentatore certificato 19.03.12 19:43| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |Rispondi al commento

PASSAPAROLA.

Si,va beh!

Ma però,nun ce stà mai nessuno che dica come se deve da fa pe' lavorà de meno e mejo!

Nessuno mai che faccia delle belle proposte che so' conrete.

Er discorso fila dottò,ma come je se spiega a codelli che er lavoro lo gesticheno?

Loro,come dice lei,se fanno li caxxi loro!

Semo noi che nun c'avemo capito un caxxo,semo noi che tutt'insieme dovemo da cercà soluzioni migliori.

Perchè nun mettemo sur Blogghe 'na bella sezione dove se cerca de gestì er lavoro in quarche comune?

Così magara tutti 'sti belli personaggi ce ponno da 'na mano a 'nventasse quarcosa che funzioni?

Dottò,nun basta più scrive li "libbbri",qui serveno idee fattibili,perchè tre ora ar giorno nun te ce fa lavorà nessuno,piuttosto te danno tre ora de libertà e er resto a spigne a cofana!

Arivederci e grazie.

Nando de Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.03.12 16:36| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |Rispondi al commento
Discussione

E’ tutto vero quel che dice Silvano Agosti che si è persa la gioia di vivere per trasformarla in sopravvivenza. Essere costretti a dedicare al lavoro otto dieci ore della propria giornata, lasciandone per vivere solo poche ore è per davvero demenziale. Questa società è riuscita a mettere le catene all’umanità trattandola come mezzo per arricchirsi. E’ proprio il sistema sbagliato, a nessuno dovrebbe essere concesso il dominio sugli altri. Molto meglio dovevano essere organizzate le società primitive, dove ognuno si rendeva utile agli altri, per procurarsi il cibo immediato senza inutili accumuli. E’ il sistema capitalistico causa di tutte le sofferenze umane che arricchisce pochi sfruttando i molti. E’ immorale rubare la vita agli altri uomini per godere essi degli agi più sfrenati.
Sono vissuta sei lunghi mesi in una foresta della Colombia in una comunità di nativi dove ho capito che sono proprio le ricchezze a renderci aridi, asociali, egoisti, insoddisfatti e soli. Sembra un paradosso ma sono proprio le ricchezze a renderci poveri. Li in quel paradiso naturale ho scoperto cosa vuol dire solidarietà, amicizia, allegria. Non possedevano nulla di ciò che noi chiamiamo “cose essenziali”ma la gioia sui loro volti non l’ho mai vista sui nostri volti. Certo si trattava di poche centinaia di persone e non di milioni di abitanti come nelle nostre città, dove le esigenze sono certamente diverse. Però se imparassimo anche noi a possedere solo cose strettamente necessarie, avremmo più tempo per parlarci, coltivare amicizie e godere di questa vacanza chiamata vita.

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 19.03.12 15:19| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |Rispondi al commento
Discussione

@@@ AnSia NewSSS....Agosti e il Che @@@

Se non ho capito male Agosti ci é venuto a dire che:"Non ci si deve limitare a interpretare la natura,occorre interpretarla perché interpretandola l'uomo cessa di essere schiavo e strumento del mezzo,diventando l'architetto del proprio destino".
E qui come fare a dargli torto? Questa é una vera concezione "rivoluzionaria".Non per niente nei primi anni del 960 le stesse cose le ripeteva Ernesto Guevara de la Serna più noto come:"Che Guevara".
##
Contesto invece questo scritto....un ragioniere,un alunno,un marito,un impiegato,un Papa,un Presidente etc., nella processione dei ruoli che tengono prigionieri tutti gli esseri umani.......
#
Nella processione dei ruoli é coinvolto anche Lei che sì presenta come attore e regista(..mica un manovale qualsiasi!)e,inoltre,anche Lei,a differenza di ciò che insegna la mia 3Cani (eredità del nonno Komunista) presidente e papa li scrive usando la "P" maiuscola.
Trovo ridicolo contestare quando poi ci sottomettiamo ai potenti del momento storpiando financo l'italiano.(Il vocabolario Treccani é anche on line,può controllare in un battito di ciglia)

Cam.((( L'inviato che si domanda:"Se i servi filippini e le badanti rumene/polacche non ci fossero più,chi pulirebbe il culo al papa,ai presidenti,ai cardinali,ai vescovi e a tutti i ricchi incontinenti della terra?
La risposta che mi son dato é questa:
A quei potenti..."impotenti" il Kulo lo pulirebbe la classe media italiana perché la "middle class italiana" stravede e adora quei soggetti sopra indicati. )))

immi grato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.03.12 18:51| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |Rispondi al commento
Discussione

Morire come le allodole assetate
sul miraggio
O come la quaglia
passato il mare
nei primi cespugli
perché di volare
non ha più voglia
Ma non vivere di lamento
come un cardellino accecato

Agonia, Giuseppe Ungaretti

Silvano De Lazzari Commentatore certificato 19.03.12 18:59| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |Rispondi al commento
Discussione

SUCCEDE

Succede che l'istante

si allunga sul presente

l'istante inconcludente

che isola la mente

la blocca e poi le impone

di non pensare a niente

O meglio di pensare

di chiedersi

e domandarsi

se queste corse immani

portino a dei traguardi sani

Che voglia di spezzare

tutte queste catene

non solo con le mani

ma con la bocca e i denti

La rabbia

scoppia dentro

toglie il respiro

Per poi scemare

nella stanchezza mortale

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 19.03.12 14:33| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |Rispondi al commento
Discussione

In questo momento, scrivendo questo post, mi sento VIVA!

Dedicato a ...
Cicciobello, detto "ER Cicoria!"


Non siamo tutti fessi, se pensi di aver chiarito in conferenza stampa, NO! Non ci stiamo!
Non eri forse TU il presidente della Margherita - già morta- che firmava tutte le rendicontazioni del tersoriere Lusi che prendeva i rimborsi di un partito INESISTENTE?
Se fossi stato ONESTO, avresti dovuto rifiutare quel rimborso NON DOVUTO e richiesto INDEBITAMENTE ed IRREGOLARMENTE per ben TRE ANNI!

-* E qui ci vedo: L'art. 624 c.p. :- Appropriazione indebita di rimborso non dovuto, precepito con l'INGANNO.

Se fossi stato ONESTO, avresti dovuto NON CHIEDERE quei rimborsi che non spettavano alla Margherita; oppure, RESTITUIRE allo Stato=a NOI, quelle somme NON spettanti; erano come il denaro delle "Anime Morte"- ovvero, rimborsi di voti di un partito INESISTENTE(leggi Gogol).

Rifletti, e purificati il cervello(il Tarassaco è CATARTICO!)

1) Per poter dare i soldi agli altri, bisogna pure prenderli, NO?

2) E tu li prendevi da Lusi, è così perchè Lusi te li ha dati, per offrirli agli altri e farne "BENEFICENZA".

3)Hai detto "-Mi sono occupato dei problemi dell'ambiente che mi stavano a cuore"- ma tisei limitato a mangiare "Pane e Cicoria" in Italia, mentre alle Maldive ti nutrivi con caviale ed ostriche inzuppate a Champagne! Che coerenza!

4)Niente di male se la somma è così elevata(866.000€uro): hai seguito la prassi abilmente stabilita e legalizzata prendendone 150.000€ per volta, in modo da non incorrere nell'infrazione prevista per chi supera tale somma. Oltre che appropriazione , anche con scaltrezza!

5)E vorresti apparire come il BENEFATTORE della Costituzione, della buona politica e perfino dell'ambiente; Ma non eri tu il presidente che firmava i conti di LUSI?

RISPARMIACI di farci credere ciò che non potrai essere :
- per noi rimani "ER CICORIA".

Edio mi sento VIVA e partecipe.

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.03.12 18:39| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |Rispondi al commento
Discussione

L'ISOLA CHE NON C'E'

L'intervento di Agosti mi fa pensare a quei
libri New Age, vendutissimi, tipo "Il segreto della felicità" che sostengono che quando tu
vuoi una cosa con tutto te stesso tutto
l'Universo si impegna affinchè ciò si avveri.
Sarà che la vita mi ha insegnato ad essere
pragmatica, ma trovo che sia un'inutile esercitazione stilistica
descrivere "L'isola che non c'è" mentre intorno a noi piovono macerie e
calcinacci. Preferisco guardare in faccia la
realtà. E la realtà mi dimostra che parole come
"felicità", "libertà", "democrazia" semplicemente
sono insignificanti perchè nella vita reale non
esistono. Se hai tanti soldini puoi realizzare
molti dei tuoi desideri, altrimenti...pedalare!
Agosti mi dà l'impressione di uno che della vita non ha conosciuto
il rovescio della medaglia e può permettersi il lusso di filosofeggiare
perchè non ha problemi contingenti e pressanti da affrontare.
"Primum vivere, deinde philosophari" e chi vive la parte meno
luccicante della medaglia non ha tempo per le supercazzole!
Se hai in casa una persona anziana da accudire o
una persona disabile la società se ne strafrega
di te. Se non riesci a trovare lavoro non ti
riconosce il diritto di vivere (reddito di cittadinanza) e se rubi per fame
vai dritto in galera, mentre chi detiene il potere ruba "paccate" di soldi (per dirla alla Fornero).
In un mondo ideale ci sarebbe equità sociale e
giustizia e non c'è bisogno che ce lo dica Agosti.
La realtà è un'altra e abbiamo il dovere civile
di combattere per migliorarla.
Il bambino viene al mondo piangendo, e ha ragione!
Perchè, per dirla in maniera sintetica:
"La vita è come la scaletta del pollaio,
corta e piena di merda"

Moonshadow *., §§§§§§ Commentatore certificato 19.03.12 22:14| 
 
  • Currently 3.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |Rispondi al commento
Discussione

Sissi', Agosti, proprio cosi'.

Chissa' perche' ho come l'impressione che se non ci fossero quelli che si sbattono per 8-9 ore al giorno, tu moriresti di fame e di freddo nel giro di una settimana.

Sono per le libere droghe, ma non necessariamente per coloro che pontificano sotto la loro influenza.

O era vino?

50.STARS 13 STRIPES (we rule), U.S.A. Commentatore certificato 19.03.12 17:12| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |Rispondi al commento
Discussione

È stata la prima protesta partita dalla base del Movimento 5 stelle. Un’iniziativa voluta da una dozzina di militanti della prima ora e durata meno di un giorno, visto che hanno parlato e sono stati di fatto espulsi. Ma potrebbe dare il via a una serie di defezioni in tutt’Italia. I protagonisti sono gli attivisti di Cento, in provincia di Ferrara, che sabato hanno deciso di sostituire il simbolo ufficiale con il logo “uno vale uno”, in attesa di avere altri chiarimenti in merito all’allontanamento del consigliere Tavolazzi.
Da ilfattoquotidiano.it

Cimentarsi con la democrazia/politica è la cosa più difficile di questo mondo. Se la democrazia/politica è fondata sugli SLOGAN o sulla PROPAGANDA o sulla DEMAGOGIA o su tutte e tre messe insieme, prima o poi le persone apriranno gli occhi. Se si lanciano slogan come “uno vale uno” poi non si può fare marcia indietro con delle imposizioni dall’ alto.

Un saluto

roberto b. Commentatore certificato 19.03.12 22:48| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |Rispondi al commento

Voglio scrivere un libro su quanto sarebbe bello e giusto essere invulnerabile ed immortale, trovare tutto quello che mi serve che pende dagli alberi, anche il computer su cui stò scrivendo, vivere in un mondo pulito, in armonia con la natura,tranne le zanzare naturalmente che vanno abolite per legge,
e trombare tutte le volte che ne ho voglia,
con tutte le donne con cui ne ho voglia,
e tante altre cose piacevoli a cui ho diritto!

Lo intitolerò:
L'UNIVERSO E' AL MIO SERVIZIO!

Chissà forse un lunedì lo troverete come passaparola!

l., ancona Commentatore certificato 19.03.12 17:40| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |Rispondi al commento

Sono stufo di ricchi, privilegiati, ma buoni che pontificano, si preoccupano dei poveri disgraziati, e rivelano segreti di pulcinella sulla vita, l'amore e tutto quanto l'universo, continuando però a vivere agiatamente!
I miei fratelli sono quelli che soffrono sulla terra, come me, non quelli che parlano osservando da una nuvola!
Diventa povero, come noi, ed allora ti staremo a sentire!

l., ancona Commentatore certificato 19.03.12 15:00| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |Rispondi al commento

Facciamo finta che nel mondo esistono 2 Miliardi d'abitazioni.
Si potrebbe arrivare a 7 miliardi come dice il post?
Magari ci mettiamo sedie, tavolo, frigo, mobile, tv, pc, letto...c'e' qualcosa che non torna con le tre ore...

Poi c'e' la gabbia dell'istruzione, perche' sempre stando al post...se giochi e corri fino ai 18 anni dopo nun te se ferma piu'...e che fai continui a giocare saltando da' na' liana all'altra sugli alberi in cerca di banane?
...guarda che manco quelle trovi, perche' se so' pappate chi ha studiato;
Per questo c'avemo il 5% che controlla il 95%!

Ma che ve fumate?

★@anthony c.@★★ (★@anthony c.@★★) Commentatore certificato 19.03.12 19:21| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |Rispondi al commento
Discussione

*****
[...]

Per esempio prendiamo un paese come l'Albania del pre-muro di Berlino dove la gente veniva tenuta ad un livello di vita forzatamente basso con una arretratezza da quarto mondo, mentre il resto del mondo cresceva a ritmi forsennati e aveva un tenore di vita incredibile per quel popolo. Stessa cosa ai giorni nostri se consideriamo la Corea del Nord.

Cittadino Sovrano, Mondo Libero
*****
-----------------------------------------------

Era perche', se andava bene, gli Albanesi pur "lavorando" 8 ore producevano per 3 ore al giorno.

Cosi' come era ed e' in tutti i paesi socialcomunisti.

Tanto ci pensa/va lo Stato a dar da mangiare, vestire e alloggiare tutti quanti.

E si accontentavano di cosi' poco ed erano cosi' contenti di quel poco che appena trovavano una barcarola che galleggiasse appena appena, ci si buttavano dentro e venivano in Italia a spiegarci come si stava bene accontentandosi del poco che avevano, di quanto erano fortunati della loro situazione e per mettere gli Italiani in guardia contro lo sperpero e il superfluo.

50.STARS 13 STRIPES (we rule), U.S.A. Commentatore certificato 19.03.12 19:57| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |Rispondi al commento
Discussione

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori