Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Sostiene Tabucchi


Antonio_Tabucchi.jpg
"Confesso di nutrire scarsa fiducia nelle forme in cui possa strutturarsi il csx: la nuova strategia. Prima sarebbe necessario cambiare gli strateghi, perché è ovvio che qualsiasi strategia assomiglierà agli strateghi che la concepiscono. Ma abbiamo visto che gli "strateghi" non hanno assolutamente intenzione di lasciare le leve di manovra, neppure dopo le sconfitte più clamorose (il che è segno che hanno un concetto curioso del ricambio democratico). Temo che per aspettare un cambio dovremo attenderne la sparizione per raggiunti limiti di età vivibile; il che, se Dio me la manda buona, significa praticamente aspettare la mia, visto che siamo della stessa generazione, anno più anno meno... La democrazia odierna mostra evidenti ed allarmanti scricchiolii. Ma avete mai sentito la sinistra italiana che si sia messa a ridiscutere seriamente la democrazia? Intendo i concetti portanti della democrazia, ciò che ne è o dovrebbe essere l’essenza: i diritti dei cittadini, le libertà, la distribuzione del potere, la distribuzione dei beni materiali, il diritto al lavoro, il controllo sui singoli e sulle masse eccetera. La sinistra sembra un piccolo gruppo di imprenditori interessati all’indice delle borse: gli unici problemi che la interessano sono la produzione, la competitività economica, come "far crescere il paese". "Far crescere il paese" è importante. Ma per chi? Per quali scopi? Per quale tipo di vita?". Antonio Tabucchi (segnalazione di viviana v., Bologna)

25 Mar 2012, 19:35 | Scrivi | Commenti (12) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Esclusivo , la nuova legge elettorale - La merdarum

Ormai si sono messi d'accordo i 3 principali partiti,
ecco la nuova legge elettorale
I deputati saranno 500 e non piu' 630
I senatori saranno 250 e non piu' 315
sbarramento al 5%
leggi tutta la nuova legge elettorale

http://quaeram.blogspot.it/2012/03/esclusivo-la-nuova-legge-elettorale-la.html

pinoi 28.03.12 22:07| 
 |
Rispondi al commento

In Italia ci sono le tasse piu' alte del mondo!!!
www.quaeram.blogspot.it/2012/03/in-italia-ci-sono-le-tasse-piu-alte-del.html

pino 27.03.12 22:02| 
 |
Rispondi al commento

Addio Tabucchi, uomo di analisi taglienti, arrivavi all'osso senza tagliare la carne. Ciò che dicevi della sinistra o csx si è realizzato. La merda resta, i migliori se ne vanno. Grazie di essere esistito.

angelo divi 26.03.12 17:15| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di crescita, avete mai visto uno di quei politici, che straparla di crescita, produrre qualcosa???
Tabucchi è l'ennesimo grande uomo di arte e cultura che ci ha lasciati prematuramente. I migliori se ne vanno troppo presto, e a noi restano i peggiori, i quali pretendono pure di dirigere il nostro paese. Che tristezza.

Carmelo Di Stefano 26.03.12 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Orgoglioso di pensarla come LUI.Avremmo solo bisogno di belle persone cosi', per andare meglio.

stefano quaglia 26.03.12 13:43| 
 |
Rispondi al commento

carissimo Beppe Grillo capisco perché art.18 non vogliono espanderlo agli impiegati statali,perché rischierebbero anche i politici, verrebbero licenziati da noi datori di lavoro, speriamo che gli ITALIANI capiscano questo messaggio!!!!!!!!!!

foggetta michele 26.03.12 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Sostiene Pereira, di Tabucchi, è uno dei più importanti romanzi del 900, e ne è stato tratto un film. Racconta del Portogallo sotto la dittatura di Salazar e di quanti anche sotto una dittatura avanzante credono di potersi astrarre dalla realtà vivendo sotto una campana di vetro.
Pereira è un anziano giornalista che ha passato la vita a scrivere di cronaca e ora di letteratura, vive solo, ha una vita monotona, parla con la foto della moglie morta, pensa alla morte
In Italia c’è Mussolini, in Spagna Franco, in Portogallo Salazar.
Salazar taglia ogni libertà, specie di stampa, ma Pereira si occupa solo di letteratura francese e non ha interesse a ciò che accade.
Un giorno chiama un giovane laureato ad aiutarlo per articoli su personaggi famosi, da pubblicare nel caso di loro morte e lo tratta un po’ come il figlio che non ha mai avuto. Ma il ragazzo è uno spirito irrequieto e impegnato e scrive anche attacchi al fascismo. Pereira si trova sbalzato di colpo dalla sua torre al mondo vivo e bruciante. Deve realizzare la brutalità della dittatura e del dovere di ognuno ad opporsi e della banalità della sua vita. Sarà per lui un brusco e doloroso risveglio. E capirà che ognuno ha il dovere di fare qualcosa per il suo tempo, perché ciò è parte integrante del suo destino di uomo e a questo dovere nessuno può sottrarsi.
.
Ma, se fare qualcosa per combattere il male del nostro paese è dovere di ognuno, e se possiamo provare tenerezza per il fragile e innocuo Pereira, cosa si deve pensare di coloro che hanno voluto un posto di comando e di potere e a quel male hanno spalancato le porte?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.03.12 08:59| 
 |
Rispondi al commento

La crescita... la crescita di cosa?
Una parola che si rigirano tutti nella bocca come un cane fà con un osso. Invece di occuparsi problemi e cercare un modo di distribuire i beni necessari e vivere meglio, pensano a crescere...
Un ideologia demenziale che non vuol dire nulla.

Un omaggio ad Antonio Tabucchi, gran scittore, nonchè, gran bella persona.

Valerio B., Brescia Commentatore certificato 25.03.12 23:02| 
 |
Rispondi al commento

Ma che è cosi evidente la strategia che hanno e quella di dire il contrario del cdx poi fare un ca.... Ma con uolter massimo etc etc che ti aspetti noi niente b può sperare non sanno quello che dicono loro come classe dirigente Iddio ci scampi non sono in grado di intendere e volere e speriamo che apres della Rep. Provino vergogna gli antagonisti di b grillo presidente

Riccardo Garofoli 25.03.12 21:23| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
ANTONIO TABUCCHI SE NE' ANDATO CON SILENZIO E DIGNITA',GRAZIE ANTONIO,CHE HAI GUARDATO LONTANO ED HAI SEMPRE DETTO LA VERITA'
ALVISE

alvise fossa 25.03.12 20:32| 
 |
Rispondi al commento

Uno scrittore lucido, talmente lucido che il ritratto che ha fatto lui del berlusconismo, secondo me è stato un gran contributo alla comprensione del fenomeno e di quegli italiani che ci sono cascati come allocchi. Un vero antifascista. Grazie

Anna Maria Lodari 25.03.12 20:23| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo post. Una grave perdita per la cultura italiana.

Luca C., Termini Imerese Commentatore certificato 25.03.12 20:01| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori