Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Stefania Craxi vietata ai minori


Stefania_Craxi.jpg
Stefania Craxi dovrebbe essere vietata ai minori.
"Alla stazione di Bologna, ore 14, accompagno mio figlio che parte, è raggiante l'hanno chiamato per un lavoro! Anch'io sono contento, a vent'anni bisogna misurarsi con la vita! Ma il sorriso si spegne subito... in alto, sulle tre campate della stazione, campeggiano tre foto di Stefania Craxi, ripresa dieci anni fa, con alle spalle il simbolo dei " riformisti". Un messaggio elettorale sfacciato, offensivo per i cittadini perbene... complice (o mandante?) di Berlusconi, quel provincialotto pieno di soldi che è falllito come padre, marito ed amministratore pubblico, erede di un padre reo confesso, responsabile di un sistema e capo di una cricca che ha impestato di immoralità il germe italiano. Una domenica rovinata!". antonio silvestre

19 Mar 2012, 18:22 | Scrivi | Commenti (123) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Tale padre.....

Bruno ., roma Commentatore certificato 17.03.13 08:33| 
 |
Rispondi al commento

Il Partito Socialista Italiano aveva una storia di coraggio, di lotte giuste, di martirio antifascista.
Bettino Craxi lo ha guidato sulla via della corruzione, dello sfascio etico e dell'inevitabile crollo che ne è stato la giusta conseguenza. Invece di vergognarsi, ha chiamato tutti gli italiani suoi correi: "tutti sapevano...". E allora perché non ha fatto una legge per legalizzare la corruzione ? Perché gli altri gli italiani sgobbavano onestamente e si fidavano perfino di Craxi.. e della storia del PSI che lui ha tradito!!

Vanni Puccioni 17.03.13 07:46| 
 |
Rispondi al commento

Chi non conosce o non capisce la storia che il nostro paese ha attraversato negli ultimi 60 anni a partire dalla Democrazia Cristiana cha ha governato ininterrottamente per 40 anni e ha miseramente fallito sotto tutti i punti di vista,non può essere un buon giudice.Dimenticate che la D.C. ha governato facendo intrallazzi con tutti persino con la mafia.Chi non tiene conto della storia e afflitto da miopia politica e talvolta bieco odio politico pensa di essere un buon cittadino evocando la distrizione fisica e morale dell'avversario politico è un antidemocratico pericoloso per la collettività con idee reazionarie e frustrazione innata.Se continuate a credere che Craxi ha ro vinato l'Italia siete solo dei poveri ignoranti e non sapete far altro che odiare.Quelli veramente pericolosi siete proprio voi.Altro che proporre un governo col PD non sapete di cosa parlate.Andate a farvi fottere

Fortunato Cappuccio, Torino Commentatore certificato 14.03.13 09:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho passato negli anni 90 (93-98) cinque a Tunisi per lavoro con un'azienda italiana.
Ricordo che spesso trascorrevo il fine settimana ad Hammamed con la famiglia e all'occasione passavo nei pressi della villa ove abitava Craxi (visibile dalla strada). All'albergo dove andavamo a volte chiedevo notizie del personaggio per ovvia curiosità. Una cosa mi è sempre stata riferita da diverse persone (tunisine): Ogni fine settimana organizzava pranzi o cene a base di pesce con gli amici e i plenipotenziari locali. Si parlava di acquisti di pesce a quintali. Chissà chi pagava il conto.........

giuliano frassinelli, novara Commentatore certificato 14.03.13 08:42| 
 |
Rispondi al commento

Beh io tempo fa l'ho vista piangere in diretta televisiva(ma neanche poi tanto)lamentando la tremenda ingiustizia subita dal suo famoso o meglio famigerato padre,a suo dire morto in esilio scacciato dal demoniaco pm che non sa l'italiano.
A dire la verità il casareccio pm lo voleva in Italia non l'ha scacciato,è lui che arraffato il grosso del bottino se l'è data in quel di Hammamet,latitante e con i denari del popolo italiano,non tutti un bel po li aveva dati al Berlusca da riciclare a Milano 2.Ora se vuole piangere il padre padrona di farlo e tanto di cappello ma cercare di vendercelo come martire di una giustizia politicizzata...mi pare una "leggera" forzatura,era un ladro,che ha rubato dove ha potuto e la signora ancora gode i frutti di quei furti.Quindi se non per intelligenza almeno per decenza dimentichiamoci di quel cognome.Oggi comunque era da Barbara D'Urso..vuole un governo Pd Pdl e Monti tutti assieme nell'ennesima porcata.Un genio della politica..e non ha preso dal padre.

Claudio Manueddu, Torino Commentatore certificato 13.03.13 21:27| 
 |
Rispondi al commento

Caro connazionale che hai tanto sofferto alla vista della Craxi, spremi un po di più la testa e cerca di capire che se Bettino faceva la cresta, ti toglieva qualche spicciolo. Ben più pericoloso è chi, oltre agli spiccioli, ti toglie la legalità politica.Chi la fa usando una parte della magistratura a lui sodale, prepara il terreno alla povertà e all'ingiustizia come da tradizione stalinista.


mai..ho letto(forse in "Se questo è un uomo" per potenza espressiva)parole così intrise di livore e di parte..e quasi di dolore.Stefania Craxi è persona degna di ogni rispetto, figlia di un uomo "assassinato" da chi ancora pontifica...ed è complice..anche del suicidio del funzionario de MPS..oltre che del traghettamento di Mussari da MPS a Presidente ABI!!??- Ma lo stesso odio lo prova per il fratello Bobo??forse no.Le consiglio per riacquistare serenità ed un giudizio più 'umano'di contattare Stefania Craxi e di chiederle magari...dove ancora nasconde il famigerato 'tesoro' del padre o la lista dei proscritti!!
Grillo dice che andrà di moda l'onestà che mi auguro non intenda nel solo senso materiale ma anche come capacità di fare autocritica e scovare dentro di sé la fonte dell'odio e del livore....due sentimenti che allargati al sociale ha ridotto a zero questo 'POVERO PAESE'.

rina n. Commentatore certificato 13.03.13 14:03| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

siam il paese dei patetici e degli svergognati e della eterna immaturita'!!NOI??siam rappresentati da parassiti cialtroni ed indegni,ma LORO sfruttano la dabbedaggine e la stoltezza e vero cancro del paese di chi li vota!Di certo non ci meritiamo i grillo e ingroia e de magistriis e colleghi!! SIAM UNA ARMATA SBRINDELLATA DI BRANCALEONE,SENZA ARTE NE PARTE E PROTAGONISTI KARISMATICI!! ADESSO ED I PROSSIMI 9 MESI?/SARANNO IL BANCO DI PROVA PER NON PERDERE LA OCCASIONE ED OPPORTUNITA' DI CAMBIARE MA METTENDOCI IN GIOCO?ALLA GRILLO E INGROIA,NON SOLO VOTANDOLI??MA COADIUVANDOLI PER PULIRE L'IMMONDEZZAIO DEL POLLAIO ITALIOTA

WALTER DA p..HUKET 13.03.13 13:14| 
 |
Rispondi al commento

@ Giorgio Ricci
"Caro Grillo parlante, ricordami cosa successe nella valle del Col di Tenda, tutti ne accennano ma nessuno chiarisce. Fallo tu che sei sempre esaustivo."

E' stata una tragedia, caro Italiota (stavo per scrivere coglione).
Cosa dobbiamo augurarti simile incidente automobilistico ? Lo fareì se solo tu fossi a shiantarti contro un palo di cemento senza fare danni (nemmeno al palo che vale molto rispetto a te).
Imbecille invece di scrivere simili stronzate che appartengono alla vita privata, parla dei disastri pubblici dei tuoi ladroni di partito, puoi cominciare anche dal bunga bunga del nanetto di arcore (prostituzione e pedofilia avvenuto in un luogo pagato da tutti noi, le residenze del nanetto sono tutte "sedi Istituzionali" da sempre, imbecille ti sei mai chiesto perche ai cancelli e dentro stazionano CC,PS e servizi ? Imbecille pensa prima di scrivere stronzate, dai se ci riesci alla tua "lurida" collusa vita una altra change, è il momento!

Carmine s., caserta Commentatore certificato 13.03.13 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adesso è fondamentale prendersi rona il sindaco. così cominciamo a interrompere il marcio di parentopoli e appalti ad amichetti vari. x non parlare di tutti quei posti da super stipendi che si spartiscono. tagliamo a loro e diamo ai giovani che meritano. facciamo instaurare in questo paese il termine meritocrazia. loro tremano dopo queste elezioni hanno già perso.molti dei loro posti e ricchezze varie

simone v., roma Commentatore certificato 13.03.13 08:19| 
 |
Rispondi al commento

piu che lo stato italiano mi senbre una grossa associacione a delinquere rubano a destra e a sinistra e non vengono mai condannati e se lo sono vanno ai domiciliari ma dei soldi che anno grattato non li restituiscono mai queste persone dovrebbero essere cacciate assieme a tutti i loro amici senzacontare dei banchieri che truffano i loro correntisti e prendono pure i bonus per aver truffato bene tutti a cas

macri antonio 13.03.13 08:16| 
 |
Rispondi al commento

Rispetto? Per Bottino Craxi? Se scopro che c'è davvero l'aldilà mi faccio assegnare apposta al suo girone.

giovanni d., avellino Commentatore certificato 13.03.13 01:51| 
 |
Rispondi al commento

Basta guardare indietro! Stefania Craxi sarà messa in disparte come tutti i dinosauri che abbiamo avuto finora a governarci... Sinceramente non me ne fregherà assolutamente niente se Berlusconi finirà i suoi giorni all'estero per non finire in galera...
A me importa che le mie figlie crescano in un Paese che ha un futuro e che dà ai propri cittadini la possibilità di inseguire i propri sogni...
Che si fottano 'ste sanguisughe, quando l'Italia ricomincerà ad essere di nuovo un Paese decente non avranno più la soddisfazione di rovinarmi il morale con pensieri legati a loro...

J.Max1970 13.03.13 00:47| 
 |
Rispondi al commento

ma siete fuori di testa?? parlati di craxi ?? il nostro ex presidente del consiglio , e defunto .. fisicamente.
rispetto per i defunti

riccardo ossola 12.03.13 21:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Llibera, libera, libera, libera nos Domine!

Luca Daprai 12.03.13 21:31| 
 |
Rispondi al commento

ho visto il video dei parlamentari del M5S questo si che è far politica.AVANTI SEMPRE COSI'

Mario P., Arcole Verona Commentatore certificato 12.03.13 20:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho vissuto per 40 anni fuori dall'Italia e faccio fatica a capire tutte queste assurde novità che questi politicanti e figli corrotti fino al midollo hanno ancora il coraggio di mettersi in mostra.Più assurdo è che la gente li segue,questo è il segno di tanta ignoranza e servilismo.

walter p. Commentatore certificato 12.03.13 20:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In un futuro (spero molto prossimo) saremo costretti a sentire anche Marina B. che ricorderà il "povero papà", "persona perbene" perseguitato dai magistrati cattivi e costretto in esilio. Forza facciamolo fuori. Politicamente e con le leggi giuste, s'intende.

Antonio B., Napoli Commentatore certificato 12.03.13 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Troppi post comunisti d'accatto appestano il blog con la loro inclinazione alla violenza verbale. Lo squallore di affermazioni forcaiole, a proposito di Berlusconi, sta rendendo il blog un'arena dove anche un ex pm alla Dipietro si sentirebbe a disagio. Speriamo che qualcosa possa cambiare in casa M5S e che si superi questo brutto inizio. Il Movimento farebbe bene a non trascurare la questione giustizia, una vera emergenza nazionale, che risiede nel fatto che la magistratura in Italia ha un potere assoluto e ,in virtù delle garanzie di cui gode, non risponde mai del proprio operato, anche quando manifestamente errato. Il fatto che una vera e propria vis compulsiva giudiziaria si accanisca al momento contro un avversario politico non deve fare gioire, dal momento che nessuno può sentirsi al riparo da rischi in un sistema politico e giudiziario come quello esistente. Un corso informativo e formativo sull'ordinamento giudiziario italiano farebbe bene ai neo eletti, senza escludere tutti gli altri. Potrebbe essere messa in rete una pagina al giorno in ordine ai vari aspetti della materia. Farebbe bene a tutti.

elisa c., roma Commentatore certificato 12.03.13 19:52| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Trovo questa donna semplicemente disgustosa.

Andy-RM 12.03.13 19:34| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo parlante, ricordami cosa successe nella valle del Col di Tenda, tutti ne accennano ma nessuno chiarisce. Fallo tu che sei sempre esaustivo.

Giorgio Ricci 12.03.13 19:25| 
 |
Rispondi al commento

il vero problema non è che certa gente si presenta alle elezioni,la democrazia lo consente,ma il fatto che c'è gente che li vota come c'è gente che continua a votare per i partiti di sempre:quì divento antidemocratico e li prenderei volentieri a calci e contemporaneamente gli griderei che sono complici del disastro del paese,degli esodati,dei senza lavoro,dei giovani che non avranno la pensione perchè hanno continuato e continuano a votare per chi i soldi del paese li ha usati per scopi personali e non per i servizi.Inoltre,quando in una famiglia normale ci sono da fare dei sacrifici il capofamiglia da l'esempio,non si verifica che lui consuma a sbafo e gli altri fanno la fame:credo che questo sia il sistema normale per cui,visto le condizioni del paese,il primo a fare sacrifici,se così si può dire,deve essere il presidente della repubblica sollecitando la riduzione dei costi della presidenza e dando l'esempio a tutti noi ed ai signori politici,ma si continua ad eleggere senatori a vita.

antonino gargiulo 12.03.13 19:20| 
 |
Rispondi al commento

se pensi che la foto ti abbia rovinato la giornata, allora meglio che non ti dica che mentre portavi tuo figlio in stazione tuo moglie ti metteva le corna con quello del primo piano.

el dic 12.03.13 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Bhe, ora sono più tranquilla... E' da un po' che sento parlare politici che vogliono fondare un partito dei riformisti. Ma se sto cavolo di partito lo ha fondato la Craxi, abbiamo la garanzia che sprofonderà presto nel nulla.

Laura Galluzzi Commentatore certificato 12.03.13 18:14| 
 |
Rispondi al commento

come ti capisco!

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.13 16:43| 
 |
Rispondi al commento

C'è chi non si è ancora ripreso dai risultati dell'ultima tornata elettorale, che gli ha rovinato non solo la domenica, ma tutta la settimana e forse.....tutte le settimane a venire.
La figlia di Craxi non c'entra niente. E' che questi non sanno più che pesci prendere dal momento che hanno bisogno di Berlusconi per non perdere le poltrone governative e la Poltrona del Colle, vanno a rispolverare l'acredine verso,pace all'anima sua, un vecchio e ostico nemico.

Uno spot pubblicitario reclamizza : Ti piace vincere facile?. A questi invece gli piace perder facile. Alla larga da questi.

stefanom bernardini 12.03.13 15:30| 
 |
Rispondi al commento

CRAXI è stato sacrificato, il capro espiatorio: cambiare tutto perché nulla cambi. Ascoltatevi le sue dichiarazioni su Napolitano durante il processo...come è possibile che oggi sia stato Presidente della repubblica? E D'alema non c'era a quei tempi?
Credete davvero che mani pulite scoppiò per caso? Non fu proprio per eliminare figure come Craxi e Andreotti, persone che malgrado tutto prediligevano il bene della nazione? Guardate la storia!
Guardate i politici post 1° repubblica cosa hanno ottenuto:
Svenduto le nostre aziende: SIP-Telecom, IRI, Eni, Enel ecc..ci hanno privato della sovranità popolare e monetaria. Ignorano i referendum. La Storia..."Quando un politico entrava in un ristorante i banchieri si alzavano per andare a salutarlo, oggi sono i politici che riveriscono i banchieri"..Ricordiamo Sigonella...ricordiamo la quinta potenza economica mondiale. NON giustifico Craxi, Mani pulite doveva essere l'occasione per spazzare via tutto...FACCIAMOLO ORA, non facciamoci fregare, NESSUNA FIDUCIA

Gabriele Valerio 12.03.13 14:06| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CON LA RIFORMA AL RISPARMIO DI MONTI E COMPANY: ho mia moglie invalida al 60%non quida, per recarsi al lavoro io stesso ogni giorno l'accompagno e fino a qui tutto bene,ma tornando a casa l'assistente sociale era disposta a riportare a casa i disabili,per 10 anni tutto bene, ma un giorno e bastata una lettera per dire che il trasporto non sara' piu' possibile perche' i tagli fatti da monti e company non permettevano di utilizzare il servizio. non ci sono piu' soldi,tutti a piedi,la responsabile ha detto che gli dispiace. a me no ho interpellato un onorevole, buon anno della lega qualcosa si e mosso a pagamento con la croce rossa.. pazzesco, e durato 3 mesi circa poi una lettera della croce rossa ha detto che non cerano piu volontari anche pagando...pazzesco.. ora e a piedi anzi sono tutti a piedi.. bene signora craxi, tu dici che monti ha fatto bene, complimenti... una volta c'erano gli obbiettori di coscienza dove ogni giorno il servizio non costava nulla al comune,ho pazialmente, un costo bassissimo.. tutto finito,forse un auto blu servirebbe x i disabili cara craxi ciao da enzo.. forza grillo e i grillini non fatevi ingannare..

vincenzo adocchio 12.03.13 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Quel che mi rattrista della morte di craxi è che sia stata veloce e indolore. Spero che stefania e i suoi amici scontino anche per lui

FABIO p., faenza Commentatore certificato 12.03.13 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se venti anni,e la situazione dell'italia di oggi, non bastano per dimostrare, che Bettino Craxi e i socialisti,sono i meno peggio,significa che siamo
mal messi.

Renzo Benzi 15.02.13 16:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' triste constatare che individui affetti da complesso di castrazione vengano coltivati da forze retrograde che non desiderano lo sviluppo e tanto meno la verità. Chi ha offeso Stefania Craxi, suo padre e Silvio Berlusconi oltre a rispondere di diffamazione davanti ad un giudice ne risponderanno anche all'Inquilino del Grande Attico quando sarà il loro momento. Bettino Craxi disse apertamente in Parlamento che tutti usufruivano di fondi non dichiarati e chiese agli altri di fare altrettanto, non lo segui nessuno e qualcuno aveva armato di monete le tasche di sfigati squilibrati a comando. Vergognatevi. E grazie al coraggio di Craxi e alla lucida analisi di sua figlia forse questo paese potrà essere riconquistato alla vera democrazia e alla libertà.

Guglielmo Rinaldini 08.01.13 11:04| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un altro "fissato invidioso"......Premettendo che non opto per nessuno schieramento o colore politico.....Ma quanto vi piace riempirvi la bocca con insulti verso gli altri????...padre...marito...cricca..Ma chi sei per giudicare??Chi sei per puntare il dito?...Sinceramente non credo che tu,io,noi,nessuno.. possa essere perfetto da potersi permettere di giudicare la vita altrui..anche giudicare prima di guardarci allo specchio è immorale...ammettere di essere superiori ad altri è solo stupidità.Devo dire che però hai avuto un ottima idea...il paese ha bisogno di gente cosi'...perche' è in questo modo che le cose andranno avanti!
Si aggiusta tutto,basta offendere!
Ehhh...mi raccomando quando ti abbasseranno le tasse per tutte le offese che dici dimmelo che inizio pure io!!!

gaheris 20.04.12 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al di la della vicenza Craxi, risulta che tutti i partiti(sic)della cd. 2^ repubblica hanno sottratto dalle nostre tasche ben 3 miliardi di euro in 18 anni, pari a circa 6.000 miliardi di vecchie lire. Ne hanno utilizzato sol 1/4 per spese elettorali (gonfiate) senza spiegare cosa ne hanno fatto degli altri:presumibilmente hanno comprato case (spesso per sè), titoli pubblici, titoli azionari, obbligazioni estere, fondi comuni, viaggi, crociere, bagordi ecc. E qualcuno di voi osa paragonare il pur condannabile Craxi (che almeno nel male o nel bene perseguiva un progetto politico) a questi omuncoli della cd. 2ì repubblica. Ma faciteme 'o piacere!

liblab 31.03.12 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Cominciamo col dire che nessuno ha mandato in esilio il poco onorevole Craxi. Rispetto la sua tragedia personale ma non ho alcun rispetto per la sua vicenda politica. Se fosse veramente stato uno statista, come molti argomentano, sarebbe rimasto in Italia affrontando eventualmente anche il carcere, difendendosi come tutti i cittadini nelle sedi opportune. Senza dimenticare che avrebbe potuto dimostrare che aveva ragione lui, andandosene ha dato ragione ai suoi detrattori.
I socialisti una volta andavano in carcere e pagavano personalmente anche se si trattava di ingiustizie belle e buone, almeno ci mettevano la faccia e non solo.

Piero Melloni 23.03.12 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Segnalo un grosso problema al centro AFA REUL, un importante centro di
riabilitazione a Genova, e l'unico, per bambini e ragazzi sordi, da dove
provengo io tra l'altro. Mancano i fondi per aiutare i bambini e sono in
totale 400! Abbiamo fatto tutto il possibile per cercare fondi, tra lavori
di beneficenza e volontariato da parte di tutte le mamme dei bambini sordi.
Vorremmo far conoscere questo centro e far capire che è molto importante
per tutti i bambini sordi, senza di esso e soprattutto senza la riabilitazione
questi bambini perderebbero la possibilità di parlare! Il centro non è rivolto
solamente ai bambini sordi ma anche a bambini con diverse disabilità, quindi
stiamo cercando di lottare per esso. E' grazie a loro che io, essendo non udente,
posso parlare; gli devo la mia vita. E' di estrema importanza questo centro,
tutte le mamme dei bimbi disabili o portatori di handicap perderebbero la
possibilità di essere aiutate con i loro piccoli!".
SIMONA CORBANI


Aiutiamo i bambini sordi - L'AFA Centro REUL
www.quaeram.blogspot.it/2012/03/aiutiamo-i-bambini-sordi-lafa-centro.html

sim 22.03.12 22:51| 
 |
Rispondi al commento

tuo figlio ha trovato lavoro, e la tua giornata si rovina per il manifesto della Craxi??!! sei messo male amico....curati

Franco L. Commentatore certificato 22.03.12 16:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Italia la prostituzione é legale, Legge Merlin 20 Febbraio 1958 N.75 . La legge, che ebbe come primi firmatari le donne dei socialisti, ha portato alla chiusura dei postriboli di Stato e ha di fatto consentito alle medesimi di operare sulle strade, nelle stazioni, anche con occulte forme di pubblicità .

mani tagliate 22.03.12 09:03| 
 |
Rispondi al commento

come si fa ad usare un linguaggio del genere e per di più a difesa di uno dei nomi più vergognosi della casta.........Craxi..........solo in Italia con tutte le ragnatele che hanno creato questi politi potevamo ritrovarci in parlamento i figli di Craxi e nipoti del duce a fare le leggi, mancano solo i figli di Riina e la presa in giro sarebbe completa.

indignato speciale 21.03.12 10:12| 
 |
Rispondi al commento

antonio silvestre. che hai scritto il post su stefania craxi. sei propio una testa di cazzo. sara il suo cartello il problema dell'italia. coglione.

jerry rizzo 21.03.12 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Ma scusa:
Premettendo che la figlia di Craxi possa piacere o meno, e su questo non si discute, premettendo che dato che sta in politica fa la sua campagna elettorale come vuole lei, che poi si puo discutere sulle modalità dei rimborsi ecc ecc ci sta,
Ma mi spiegate cosa centra il padre????

questo post e ridicolo più di colui che l'ha scritto. uno che si sente male se vede il poster della craxi non sta bene e da ricovero
al limite ci si passa vicino e ci si dece ma vedi a sta s.......

ma non si puo dire . craxi vietata ai minori
SEI RIDICOLO

FRANCESCO di Donato Commentatore certificato 20.03.12 17:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi piacerebbe poter pensare di licenziarli.
Ma se guardo la realtà, sono loro che stanno licenziando noi...

Saluti

Terzo Nick Commentatore certificato 20.03.12 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Anche a Roma (Stazione Termini) ci sono le foto della Craxi, è una vera vergogna. Paghiamo noi anche quelle pubblicità elettorali, inizialmente pensavo fosse una caricatura.

Antonio M. 20.03.12 16:51| 
 |
Rispondi al commento

Sfigania Craxi bisogna compatirla. Il padre non gli ha insegnato niente di costruttivo, non sa fare nulla, quindi non può cambiare lavoro tantomeno in periodo di crisi. Lo stupido lavoro nella politica gli impone una cosa per lei impossibile: piacere. La vedo e penso: ci prende in giro o davvero quella benedetta donna crede che qualcuno la possa prende sul serio quando dice varie banalità? Non gli basta vivere di rendita sul nome, i soldi del padre. Gli paghiamo anche lo stipendio da parlamentare, ma anche vederla e ascoltarla è davvero troppo.

Peter Amico 20.03.12 16:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma infatti l'"Avanti!" pare fosse diventato l'inserto di "Bocche Insaziabili".......

harry haller Commentatore certificato 20.03.12 15:36| 
 |
Rispondi al commento

certo che tutti 'sti manifesti giganti costano un po'

chissà dove cazzo avrà preso i soldi per così tanta
pubblicità!

l'italiano medio pirla (coglione) dovrebbe chiedersi
questo prima di credere ad eventuali "democrazie"!

e magari sdoganare anche un ladruncolo qualsiasi!
mah!

Lenin eterno (l'unico), Roma Commentatore certificato 20.03.12 14:22| 
 |
Rispondi al commento

CI SARANNO SAMPIETRINI PER TUTTI

alessandro d., santeodoro Commentatore certificato 20.03.12 13:57| 
 |
Rispondi al commento

LA cosa divertente è che la gente incazzata come'è adesso non gli tirerà le monetine... mi sa che saran sassi...

Lorenzo F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.03.12 12:06| 
 |
Rispondi al commento

esagerato....sfoghi la tua frustrazione sull'unico politico che ha pagato con l'esilio le sue colpe, e ti dimentichi degli innumerevoli che l'hanno fatta franca, e tutt'ora sono senatori a vita !!!!....prenditela con quelli che pur colpevoli, sono i politici di oggi, napolitano incluso !!!!

ina ghigliot 20.03.12 11:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il primo giorno che l'ho visto il manifesto alla stazione di Firenze, non riuscivo a oltrepassare l'uscita, dove sia a dx che a sx c'erano questi due manifesti giganti. Con quella faccia di Stefania che sogghigna. Mi sembrava di dover passare le porte dell'inferno, poi ho visto nella mia mente il simbolo con le cinque stelle, allora ho alzato la testa sono passato pensando che il domani sarà migliore sicuramente.
W il movimento 5 stelle.

Simone Pontassieve.

Simone G., Pontassieve Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.03.12 10:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ogni volta che vedo questi attacchi a Craxi mi viene un pò di tristezza...si,sicuramente fu responsabile di quel che tutti conosciamo ma se ascoltate la sua denuncia sia in parlamento che davanti a Di Pietro denunciò un sistema che coinvolse tutti i partiti ma l'opinione pubblica,spinta dalla stampa di parte,si scagliò contro di lui e pochi altri...si perse così una grande occasione per cambiare veramente il sistema,quello stesso che ci ritroviamo oggi anche peggiorato. Si, la tristezza mi viene perchè come gli stolti con un dito ci venne indicato di guardare la luna ma noi abbiamo sempre solo visto il dito...dobbiamo rassegnarci che non ci sono più dx o sin o sindacati che difendono i lavoratori,c'è un sistema che si arricchisce alle spalle di tutti noi cittadini. Oggi non facciamo l'errore di colpevolizzare Berlusconi e considerarlo l'origine di tutti i mali...sarebbe sempre guardare il dito...

massimo zilio 20.03.12 09:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I numeri vergognosi. . .


concordo, quei manifesti fanno ribrezzo come lo faceva il padre "esule" ad hammamet fra una grigliata di pesce e 4 donzelle di facili costumi

fratello 19.03.12 23:39| 
 |
Rispondi al commento

Provo un senso di tenerezza nel leggere 'fallito come padre e come marito'...
Come amministratore pubblico è fallito? No, perchè come ben sappiamo non era l'amministrazione pubblica lo scopo vero del suo ingresso in politica.

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 19.03.12 23:17| 
 |
Rispondi al commento

un paese serio avrebbe ostracizzato craxi e i suoi.
Invece qualche sindaco leccaculo gli intitola pure vie e piazze, ed io, noi, voi dobbiamo vivere con l'umiliazione di avere ancora tra i piedi coloro che sono stati allevati col muso nella greppia piena di roba rubata, e così i pillitteri, e poi gli altri.

E invece lo schifo continua... .

inqbo inqbo, BOLOGNA Commentatore certificato 19.03.12 21:54| 
 |
Rispondi al commento

che esagerazione!!!

Adi M Commentatore certificato 19.03.12 20:25| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe mi spiegheresti cosa succede in questo video??? perché abbiamo pagato alla banca Morgan Stanley tutti questi milioni di dollari e i media non ne hanno parlato???

http://www.bloomberg.com/video/88469132/

mari nella 19.03.12 20:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

prima o poi la tenda che nasconde il burattinaio sarà tirata giù da un passante distratto!

Domenico Granato, Cardito Commentatore certificato 19.03.12 20:18| 
 |
Rispondi al commento

in uno stato serio con cittadini seri soggetti come i Craxi avrebbero dovuto nascondersi per tutta la vita ....invece eccoli qui più forti ed arroganti di prima.

prusciano 19.03.12 19:19| 
 |
Rispondi al commento

se dichiarando 300.000 euro di reddito Lusi ne ha rubati 20.000.000.....quanti ne hanno rubati gli altri che anno dichiarato dai 120.000 di Casini ai 180.000 di Di Pietro ???? Monti ha dichiarato 1,5 milioni !!!!! ma non era, seppur presidente della Bocconi, un docente universitario???? quindi ha rinunciato a piu' di un milione di euro l'anno per salvare l'italia????? CHE VENGANO TUTTI INDAGATI, SPULCIATI E INDOTTI AL SUICIDIO DALLA VERGOGNA..... CHIEDERE SACRIFICI E VANTARSI IN EUROPA CON GIA' LE VERGOGNOSE CIFRE CON CUI VIVETE E' DA BASTARDI....AVETE LA FACCIA COME IL CULO....TUTTI....DOVETE SOLO MORIRE !!!!

simone merella, terricciola PISA Commentatore certificato 19.03.12 18:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il nanopedofilo arcorense le ha aperto anche una fondazione a nome del gran ladrone del padre... e noi paghiamo

Salvo D'Angelo 19.03.12 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Musica??

http://youtu.be/S1woxkraClg

er fruttarolo Commentatore certificato 19.03.12 18:32| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori