Stefania Craxi vietata ai minori

Stefania_Craxi.jpg
Stefania Craxi dovrebbe essere vietata ai minori.
"Alla stazione di Bologna, ore 14, accompagno mio figlio che parte, è raggiante l'hanno chiamato per un lavoro! Anch'io sono contento, a vent'anni bisogna misurarsi con la vita! Ma il sorriso si spegne subito... in alto, sulle tre campate della stazione, campeggiano tre foto di Stefania Craxi, ripresa dieci anni fa, con alle spalle il simbolo dei " riformisti". Un messaggio elettorale sfacciato, offensivo per i cittadini perbene... complice (o mandante?) di Berlusconi, quel provincialotto pieno di soldi che è falllito come padre, marito ed amministratore pubblico, erede di un padre reo confesso, responsabile di un sistema e capo di una cricca che ha impestato di immoralità il germe italiano. Una domenica rovinata!". antonio silvestre

Postato il 19 Marzo 2012 alle 18:22 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (123) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico

Tags: antonio silvestre, Berlusconi, Bologna, pubblicità elettorale, Stefania Craxi

Commenti piu' votati


CRAXI è stato sacrificato, il capro espiatorio: cambiare tutto perché nulla cambi. Ascoltatevi le sue dichiarazioni su Napolitano durante il processo...come è possibile che oggi sia stato Presidente della repubblica? E D'alema non c'era a quei tempi?
Credete davvero che mani pulite scoppiò per caso? Non fu proprio per eliminare figure come Craxi e Andreotti, persone che malgrado tutto prediligevano il bene della nazione? Guardate la storia!
Guardate i politici post 1° repubblica cosa hanno ottenuto:
Svenduto le nostre aziende: SIP-Telecom, IRI, Eni, Enel ecc..ci hanno privato della sovranità popolare e monetaria. Ignorano i referendum. La Storia..."Quando un politico entrava in un ristorante i banchieri si alzavano per andare a salutarlo, oggi sono i politici che riveriscono i banchieri"..Ricordiamo Sigonella...ricordiamo la quinta potenza economica mondiale. NON giustifico Craxi, Mani pulite doveva essere l'occasione per spazzare via tutto...FACCIAMOLO ORA, non facciamoci fregare, NESSUNA FIDUCIA

Gabriele Valerio 12.03.13 14:06| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |Rispondi al commento
Discussione

Troppi post comunisti d'accatto appestano il blog con la loro inclinazione alla violenza verbale. Lo squallore di affermazioni forcaiole, a proposito di Berlusconi, sta rendendo il blog un'arena dove anche un ex pm alla Dipietro si sentirebbe a disagio. Speriamo che qualcosa possa cambiare in casa M5S e che si superi questo brutto inizio. Il Movimento farebbe bene a non trascurare la questione giustizia, una vera emergenza nazionale, che risiede nel fatto che la magistratura in Italia ha un potere assoluto e ,in virtù delle garanzie di cui gode, non risponde mai del proprio operato, anche quando manifestamente errato. Il fatto che una vera e propria vis compulsiva giudiziaria si accanisca al momento contro un avversario politico non deve fare gioire, dal momento che nessuno può sentirsi al riparo da rischi in un sistema politico e giudiziario come quello esistente. Un corso informativo e formativo sull'ordinamento giudiziario italiano farebbe bene ai neo eletti, senza escludere tutti gli altri. Potrebbe essere messa in rete una pagina al giorno in ordine ai vari aspetti della materia. Farebbe bene a tutti.

elisa c., roma Commentatore certificato 12.03.13 19:52| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |Rispondi al commento
Discussione

mai..ho letto(forse in "Se questo è un uomo" per potenza espressiva)parole così intrise di livore e di parte..e quasi di dolore.Stefania Craxi è persona degna di ogni rispetto, figlia di un uomo "assassinato" da chi ancora pontifica...ed è complice..anche del suicidio del funzionario de MPS..oltre che del traghettamento di Mussari da MPS a Presidente ABI!!??- Ma lo stesso odio lo prova per il fratello Bobo??forse no.Le consiglio per riacquistare serenità ed un giudizio più 'umano'di contattare Stefania Craxi e di chiederle magari...dove ancora nasconde il famigerato 'tesoro' del padre o la lista dei proscritti!!
Grillo dice che andrà di moda l'onestà che mi auguro non intenda nel solo senso materiale ma anche come capacità di fare autocritica e scovare dentro di sé la fonte dell'odio e del livore....due sentimenti che allargati al sociale ha ridotto a zero questo 'POVERO PAESE'.

rina n. Commentatore certificato 13.03.13 14:03| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |Rispondi al commento

E' triste constatare che individui affetti da complesso di castrazione vengano coltivati da forze retrograde che non desiderano lo sviluppo e tanto meno la verità. Chi ha offeso Stefania Craxi, suo padre e Silvio Berlusconi oltre a rispondere di diffamazione davanti ad un giudice ne risponderanno anche all'Inquilino del Grande Attico quando sarà il loro momento. Bettino Craxi disse apertamente in Parlamento che tutti usufruivano di fondi non dichiarati e chiese agli altri di fare altrettanto, non lo segui nessuno e qualcuno aveva armato di monete le tasche di sfigati squilibrati a comando. Vergognatevi. E grazie al coraggio di Craxi e alla lucida analisi di sua figlia forse questo paese potrà essere riconquistato alla vera democrazia e alla libertà.

Guglielmo Rinaldini 08.01.13 11:04| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |Rispondi al commento
Discussione

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori