Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Zombie Bank


Zombie_Bank.jpg

Le banche europee sono come una moderna Torre di Pisa che pende, che pende e può venir giù da un momento all'altro. Chi sta sotto siamo noi. La Torre è tenuta in piedi dagli enormi finanziamenti della BCE a lungo termine (il cui acronimo è LTRO, a pronunciarlo ti si strozza in gola). Solo nel 2012 sono stati stato accordati più di 900 miliardi di euro per tre anni al tasso dell'un per cento, che si sommano ai prestiti precedenti. Una torre di debiti pari oggi a 1.200 miliardi di euro. Le banche dipendono dalla BCE che eroga fondi accordati dagli Stati. Quindi le banche sono nostre debitrici, ma di questo si dimenticano quando gli chiediamo un prestito.
Quali banche nazionali sono più indebitate con la BCE? L'Italia è prima con 260 miliardi di euro, seconda la Spagna con 250 miliardi, poi Francia 150, Irlanda 135, Germania 100 miliardi Grecia 80, Portogallo 50 seguita dalle banche degli altri Paesi (*). E cosa ci fanno le banche con questi prestiti? Fanno ripartire l'economia? Finanziano le imprese? Manco per le palle: comprano titoli di Stato, oltre a ristrutturare i loro debiti. Il valore dei titoli pubblici spagnoli nelle banche spagnole è di 230 miliardi di euro. L'Italia è però imbattibile con i suoi 280 miliardi di titoli di Stato nelle banche del Bel Paese. In sostanza, tramite la BCE compriamo, attraverso le banche finanziate da noi, i nostri titoli pubblici in scadenza e di nuova emissione. Le banche guadagnano sull'interesse dai 3 ai 5 punti per la commissione.
E' stato coniato un neologismo "zombie banks" per definire le banche europee tenute in vita artificialmente dai prestiti della BCE che a sua volta dipende dagli Stati. Nel caso uno Stato fallisse, andasse quindi in default, i suoi titoli pubblici diventerebbero carta straccia e le banche che li possiedono fallirebbero all'istante. E' una partita a poker sotto la Torre in cui nessuno vuol fare il morto. Una gara contro il tempo. Se salta uno Stato, salta anche il banco.

(*) Fonti: BCE, UBS, FT

Zombie Banks di Yalman Onaran

Come le nazioni indebitate insieme alle banche stanno danneggiando le prospettive di un futuro sostenibile

lasettimanabanner.jpg

31 Mar 2012, 13:06 | Scrivi | Commenti (537) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Purtroppo questa gente cerca sempre di fare i loro interessi, come volevasi dimostrare, anche nell' ultima situazione di governo sono stati fatti gli interessi delle banche e non quelle dei cittadini :(

Cristiano Tozzi 24.04.13 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Sono convinta che si possa uscire dalla crisi partendo da noi solo da noi.
Mi sono sembpre chiesta nel vedere le grandi tragedie della storia ,perchè migliaia a volte milioni di persone sono rimaste alla finestra , pietrificate nel vedere l'orrore, come colte dallo sguardo di una medusa contemporanea .
Non conosco la risposta , ma vedo che per molti troppi succede oggi la stessa cosa .
Lasciamo che un migliaio di persone ne gestiscano milioni.Nella nostra consapevolezza di essere uomini e donne capaci,nella nostra coesione,e con la determinazione e la forza di un pensiero che non si può far prigioniero vedo la speranza. Dobbiamo credere alle nostre possibilità .Dobbiamo ritrovare la speranza dell' autodeterminazione non tanto per cercare di affrontare la crisi ma coloro che l'hanno creata.

Daniela Gerratana 18.04.12 17:34| 
 |
Rispondi al commento

Monti: Der Heilige Professor

Oggi sul Die Zeit.
E c´e´persino un commento di un italiano che ringrazia il professor per tutto quello che fa per l´Italia.

Ne fanno un ritratto perfetto.
Non ha hobbies, l´unico suo hobby e´navigare su Internet per leggere quello che pensano di lui.
Speriamo che ogni tanto vada anche sul blog di Grillo...

E´il perfetto clone delle marionette di Goldman Sachs (leggi Rotschild).
Manca completamente di empatia, molto formale, non perde mai la calma, parla lentamente con un basso tono di voce, sobrio, lontano da scandali, lontano da turpiloquio e volgarita´.
Insomma il perfetto opposto di un leghista...
E´un orologio svizzero, gli dai la carica al mattino e puoi essere sicuro che non perdera´o guadagnera´neppure un secondo.

Tutti ne fanno un ritratto di persona eccezionale, peccato che tacciano sulla cosa piu´importante, cioe´sul fatto che e´membro dei Bilderberg e che lavora a tempo pieno per quell´organizzazione di mafia di alto bordo.

Monti inizia con Goldman e finisce con Sachs.
Un tempo gli Italiani potevano con il loro voto scegliere tra destra e sinistra, ora non hanno piu´neppure l´imbarazzo della scelta.
Quello che lo differenzia da Berlusconi e´che lui ha stile e non ha bisogno di prostitue marocchine, quello che li accomuna e´il disprezzo totale per la Costituzione italiana che hanno giurato entrambi di rispettare.

Sull´Independent scrivono:
What price the new Democracy? Goldman Sachs conquers Europe.

http://www.independent.co.uk/news/business/analysis-and-features/what-price-the-new-democracy-goldman-sachs-conquers-europe-6264091.html

Patrizia B. 06.04.12 08:47| 
 |
Rispondi al commento

http://affaritaliani.libero.it/cronache/brigate-rosse-genova050412.html

moira l., orvieto Commentatore certificato 05.04.12 23:06| 
 |
Rispondi al commento

Dopo aver sentito di tutto sull'articolo 18, volevo segnalarvi questa storia a dir poco STRANA.
Con sentenza n. 10531 del 1° giugno 2004 la Cassazione ha affermato che il licenziamento della lavoratrice madre durante la gravidanza o prima del compimento di un anno di età del bambino è nullo indipendentemente dal numero di dipendenti dell’ azienda.
Eppure in barba a tutto questo mia moglie è stata licenziata, pur avendo un contratto a TEMPO INDETERMINATO da una Multinazionale del settore vetro, e dopo varie cause in Tribunale a Parma, anche il Giudice ‘’SEMBRA NON CONOSCERE questa Sentenza’’. Adesso siamo in APPELLO a Bologna nel 2013, vorrei sapere se era possibile fare un servizio, ( Per sensibilizzare il Problema di molte donne che come mia moglie hanno questo problema.)
Nel ringraziarvi anticipatamente vi lascio un recapito di telefono per eventuali informazioni e documentazione.
Rosario 3479832813 / 3311515349 Ross.boss@live.it

Rosario Teni 05.04.12 19:05| 
 |
Rispondi al commento

Le banche, non se ne può più. Ora oltre a rifinanziare le loro attività con i nostri soldi contuano a beneficiare "dell'attivita" di Monti.
Cosa possiamo fare? vedi lo scandalo della lega nord.
Che sconfroto

Antonino La Porta 05.04.12 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Qualsiasi strategia di sviluppo economico deve puntare all'incremento del
fatturato delle aziende, senza il quale non c'è creazione di ricchezza e
non è quindi possibile nessuna discussione sulla ridistribuzione della
ricchezza stessa e sul lavoro inteso come diritto inalienabile
Il lavoro non si crea per grazia divina o per decreto o perchè è un diritto
sancito dalla costituzione
Il lavoro c'è solo se ci sono imprenditori che si sbattono e si battono in
un contesto favorevole, che nulla ha a che vedere con un contesto di
favoritismi
Il contesto favorevole è tale quando la pressione fiscale è equa, lo stato
è un supporto e non un ostacolo, i rapporti imprenditore-lavoratori sono
sani e di reciproco rispetto, le regole della concorrenza sono chiare e
trasparenti
I paesi europei non possono competere con paesi che non rispettano i
diritti dei lavoratori, non rispettano l'ambiente, e si chiamano fuori da
qualsiasi regola per loro sconveniente
L'europa dovrebbe trovare la forza per bloccare i rapporti commerciali con
paesi che non rispettino i diritti fondamentali dell'uomo
La competizione commerciale è possibile solo con paesi che hanno le stesse
regole sulla tutela del lavoro e dell'ambiente
Gli imprenditori lamentano anche, a ragione, un'eccessiva pressione fiscale
Insistere in questa direzione porta invitabilmente alla delocalizzazione
delle attività produttive, con danni ovvi per l'erario
Perchè non pensare ad un regime di tassazione drasticamente ridotto, solo
per le aziende che ne facessero richiesta, e diciamo per un paio d'anni?
Dopo un paio d'anni verifichiamo se le entrate per l'erario sono aumentate
grazie all'aumentata concorrenzialità, o diminuite, e apportiamo i
correttivi del caso (revoca del regime agevolato, e rimborso a scalare del
beneficio ingiustamente acquisito)
Se non funziona non ci si rimette nulla, se funziona si salvano aziende e
si crea davvero lavoro, e la ricchezza indispensabile ad ogni trattativa
non utopica sui salari

Daniele Canuti 03.04.12 16:21| 
 |
Rispondi al commento

LEGA NORD.

Per aver affossato questo paese.

Per essere il partito più mafioso che abbiamo in italia vedi l'ultima in ordine cronologico, mister Belsito.
http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/12_aprile_3/indagato-tesoriere-lega-francesco-belsito-appropriazione-indebita-bossi-2003935208183.shtml

Per essere stato il partito che più ha collaborato a fianco di berlusconi per ottenere l'ennesima prescrizione l'ultima di oggi 25/02/12 per il processo mills.

Per aver graziato molti mafiosi in parlamento (vedi cosentino), per essersi accordata per venti 20 anni con il più grande mafioso che la repubblica italiana abbia mai conosciuto berlusconi.

Per aver ingannato il popolo per un ventennio.

Per essere in verità il partito che maggiormente ha contribuito a far fallire L'ITALIA.

Sia maledetto il partito della LEGA NORD, IL SUO SIMBOLO, LA SUA IDEOLOGIA, e non sia mai più ricordato nei secoli.

Lega nord GAME OVER.

Pietro T. Commentatore certificato 03.04.12 16:02| 
 |
Rispondi al commento

Iniziate a guardare e non vedere il mondo che ci circonda e cosa stanno facendo i potenti.
La Grecia non si è salvata, ha solo pagato le banche che ora vanno con i loro soldi ad investire in India o Cina, il Portogallo è forse messo peggio della Grecia ma non ve lo fanno vedere perchè sarebbe troppo un altra nazione che fallisce in pochi mesi e noi e la Spagna che siamo già al tracollo da tempo ma continuano a farci credere che è tutto a posto e che stiamo ripartendo.
UN CAZZO, stanno succhiandoci tutti i soldi rimasti per portarli in Cina e in India dove loro potranno creare altri 20 o 30 anni di illusione ottica per quei popoli che fino a poco tempo fa consideravamo poveri e disperati ed ora grazie alla globalizzazione ci hanno superati e ci seppelliranno considerato il suddetto.
Monti sta finendo ciò che Berlusconi non ha potuto finire perchè nella sua testa era convinto di essere il supremo divino che può tutto e così ha esagerato arrivando a scomodare la morale comune che per quanto ci ha messo a scomodarsi ormai mi chiedo quale morale tutti noi abbiamo..
Alzano le tasse, fanno fallire tutte le aziende che a loro non interessano, eliminano l'art.18 così che nelle aziende che interessano loro possono far uscire i dipendenti scomodo e sostituirli con loro amici o parenti, in più tossicodipendenti mantenuti dalle droghe di stato non per recuperare persone ma per tenerle sotto controllo e in condizioni disperate, puttane in ogni angolo e appartamento per far sentire uomini tutti i poveretti che le pagano perchè non ne troverebbero una che gliela da per amore o almeno per interessi.
Come ti senti?
Pensi di capire quello che ti circonda?
Oppure pensi di far parte dei bendati da tutte le cazzate che ci hanno messo attorno per farci vedere tutto bello e luccicante?
Non risponderai mai che ti senti bendato ma almeno ricordati quello che hai letto e cerca di vedere un passo più in la la prossima volta che ti dicono che la vasellina ti fa andar meglio di corpo.

dino dini, monterenzio (BO) Commentatore certificato 03.04.12 13:47| 
 |
Rispondi al commento

le banche e gli stati si stanno sostenendo con capitali virtuali che sono solo scritti dentro la memoria di un computer.
http://www.seduzionevip.com

Massimo Taramasco (lovecoach), torino Commentatore certificato 02.04.12 12:41| 
 |
Rispondi al commento

I dati istat ormai sono chiari siamo allo sbando l'imprese sono in ginocchio la gente è in ginocchio..lo spread è in rialzo e le borse crollano.
Pare che nonostante tutti i provvedimenti presi da questo governo fantoccio,siano inutili, e che si renda necessario congelare il debito!oppure operare un prelievo coatto...
In irlanda la metà dei proprietari di casa si è rifiutata di pagare le tasse sulla casa...poi ci sarà il referendum sul fiscal compact...
Non ha caso ho già detto che molti investitori stanno levando le tende...e se ne vanno nei paesi del BRIC...
Siamo allo sbando...!

roby f., Livorno Commentatore certificato 02.04.12 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Da trentanni correntista di una banca( Unicredit ), ho chiesto se era possibile avere un prestito personale di 20.000,00.
Tasso 11%.....non male dopo avere avuto i soldi dalla banca centralea all' 1%.
Avendo fatto notare che una qualsiasi finanziaria, con la quale non ho nessun rapporto, su internet faceva il 9%, mi è stato risposto che la banca non può competere con una finanziaria per quel servizio perchè orientata su altri core business. Vergogna. Ho deciso che non lacserò mai più di 10 euro sul mio conto corrente per non dare disponibilità finanziaria a questi ladroni usurai.

Daniele Deantoni 02.04.12 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Parliamo dell' Islanda e di come hanno reagito al debito pubblico "signor agio bancario"

Fabio Petrillo 02.04.12 11:40| 
 |
Rispondi al commento

lo stato, cioè il popolo italianao, ha già le proprie banche o perlomeno le ha già impostate e cioeè le Bancoposta. gli sportelli ci sono e i servizi finanziari sono già attivi. basta che il governo invece di agevolare le banche private si riappropri completamnete di Banco POsta e fa trasferire li i fondi bancari europei all' 1% e con quelli finanzia le PICCOLE imprese e tutto si Riavvia. Così Interessi e Commissioni vanno a finire direttamente nelle Mani dello Stato e con quelli si paga il debito pubblico.


Questa è un'idea un orientamento tutto da perfezionare ma pur sempre Idea Utile

Carla Cordani

Carla Cordani, Bibione Commentatore certificato 02.04.12 09:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per uscire dal CAPPIO che ci hanno teso i poteri forti "vigliacchi" tramite Mitterand, Tacher, Koll i PD dei vari Paesi i Berlusconi dei vari paesi ( come Blair o la Merkel)dobbiamo :
1°) riprenderci la democrazia con M5S
2°) tornare immediatamente a stampare le Lire che verranno gestite dalla Banche di Stato non da questi merdosi cenciosi che dobbiamo mantenere e che si chiamano Unicredit San Paolo eccetera

Ma per vincere dobbiamo TUTTI fare leva su chi veramente sta aiutando , involontariamente, questi "tecnici della minchia" a distruggere il Paese.
Sono quello oltre 65 anni che votano guardando sul TG1 chi si veste bene che ha bella presenza e voce sicura ... ma NON CAPISCONO UN CAZZO DI QUELLO CHE SI DICE DEMOCRAZIA ...
Tutti quelli con parenti di questo tipo, deve esercitare pressione perchè alle prossime elezioni votino M5S e non altro ...
Questo dobbiamo fare ... propaganda democratica ...
E affanculo all'Art. 1° della Costituzione
Ciao a tutti
Aldo

aldo moro 02.04.12 08:04| 
 |
Rispondi al commento

I Professori che ci governano non lo sanno o, meglio, lo sanno ma non conoscono i siostemi per venirne fuori.
Basterebbe nominare senatrice a vita una casalinga ed avremmo risolto!!!!
Ai cari professori non passa per la mente che la sola cosa che produce REALE RICCHEZZA è il lavoro???
Hanno lorsignori sentito parlare di stagnazione programmata e controllata??? Speriamo che gli Italiani si sveglino e facciano i conti con Napolitano ed i suoi protetti!!!

antonio silvestre 01.04.12 20:02| 
 |
Rispondi al commento

I grandi Sacerdoti della Politica si sono riuniti, e hanno parlato con gli dei prima hanno interpellato il "dio mercato" poi hanno interpellato il "dio della finanza" e gli DEI hanno risposto mandando il loro "messaggero"..mario!
Il grande Mario che intermedia per noi con le autorità divine e ci dice che se vogliamo placare l'ira del DIO MERCATO E FINANZA bisogna fare dei sacrifici!.
Utilizzano gli stessi metodi delle religioni...un entità superiore astratta un profeta e guide spirituali che intermediano per noi!
Almeno prima c'erano i blocchi l'est e l'ovest i comunisti e le democrazie, guelfi e ghibellini..uno poteva anche avere la soddisfazione di sputà all'avversario..ma ora?...c'è l'euro l'europa il mercato la finanza...ma chi c'è dietro questo teatrino?..non lo sappiamo? allora facciamo la diagnosi differenziata..andiamo per esclusione per per pezzo vediamo quale il componente che non funziona , alla fine il guasto si troverà!
L'attrezzatura per la riparazione quale?..bastoni e taniche di benzina! sicuramente quando qualcuno di questi signori inizierà a prendere qualche schiaffo e legnata..vedrete spariranno per conto suo!..perchè finchè qualcuno non piange, questi continuano a fare i cazzettini sua!.

roby f., Livorno Commentatore certificato 01.04.12 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Insomma, " si divertono" a passarsi il denaro uno con l'altro.
"DENARO IN PISTA" al circuito di Monza! Belin che crani!! Do il denaro a te BCE come Stato dell'Unione xchè devo contribuire a mantenerti in vita (onde ottenere domani un intervento se sono in difficoltà) tu me lo ridai per dare impulso alla crescita e lo dai alle mie banche che però hanno l'obbligo di comprare i miei titoli di Stato. Quindi mi sono indebitato con te, BCE, per ricevere poi soldi da te che utilizzo per emettere altri titoli di Stato che sono un ulteriore debito verso i cittadini? Ho capito bene? se affermativo mi domando:
E da quando si pagano i debiti con altri debiti?

gianni da Genova 01.04.12 16:47| 
 |
Rispondi al commento

I COGLIONI CHE ACQUISTANO BTP

ora un altro nodo che mi sta' a cuore sciogliere è capire chi cazzo è che continua ad acquistare btp alle aste.voi mi direte le banche,ma so' che ci sono anche privati...ora vorrei dire a questa gente''MA IDIOTI CHE NON SIETE ALTRI,MA LO SAPETE QUANTO è RISCHIOSO COMPRARE BTP ORA?'' ..cioè,equivale a caricarsi stracci in casa..è come andare al supermercato e svaligiarlo di tutta la carta igienica che ha...il proprietario ti guarderà contento dicendo''CAZZO STO COGLIONE MI HA FATTO RICCO,E PER COSA? PER PULIRSI ILCULO! ..alla fine amici ecco la filosofia dei btp italiani....Mario Monti va' in america per convincere gli americani a comprarseli e quelli gli fanno la copertina Time...va' in Cina a rassicurare i suoi fratelli che possono stare sicuri che tanto con la sua massoneria riuscirà a far firmare Bersani sulla riforma....va' in televisione a dire ''BEN VENGANO LE ROZZEZZE'' e poi va' in televisione a dire''GLI ITALIANI SONO CON ME'' si con te per prenderti a calci in culo..
Ma che statista e professore è uno così?che affossa l'economia e ci prende per il culo dicendoci che noi siamo con lui.Ma i suoi vicini di casa lo guardano ancora in faccia,quell'arrogante?Monti convince a comprare i btp di un paese che sta affossando con le imprese...ma come gli si fà a dare credito?

ivan d. Commentatore certificato 01.04.12 15:15| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=WVlWU1WhRY0

per la contentezza di lenin, un po' di tecnologia della grande madre patria russia : l'antonov A225 cargo che atterra a malpensa per una presa.

Giovanni Astore Commentatore certificato 01.04.12 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Tempo tre mesi, e con Centomila euro, compri un Panino col Salame.
Scommettiamo?

enrico w., novara Commentatore certificato 01.04.12 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Il mio Fornaio, non accetta Carte di Credito.
Preferisce Beni in Natura.
A mio Avviso, ha gia' capito.

enrico w., novara Commentatore certificato 01.04.12 13:25| 
 |
Rispondi al commento

E´un bene che i cinesi non capiscano l´italiano.
E´grazie a questo che il nostro Messia ha potuto proporre ai cinesi di investire in italia.
Se questi leggevano che 11615 imprese italiane erano fallite in un solo anno...forse la risposta non sarebbe stata molto educata.

Patrizia B. 01.04.12 13:13| 
 |
Rispondi al commento

un comico di successo si mette in gioco e non ne avrebbe bisogno, alza il culo, e... in un camper... gira questo schifo di paese...il resto sono e siamo solo merda

vaiolo 01.04.12 13:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo me, appena dopo le prossime elezioni, si dovrebbe creare una banca statale al servizio dei cittadini.
Il capitale di base sarebbe opportuno prenderlo dai partiti, dato che loro non fanno un ca...xxhio facendoli sparire in qualche canale(v. Lusi&simili)

Così le banche già esistenti potranno continuare a essere Zombie, tanto prima o poi cadranno nell'abisso.

Sarei forse il 1°cliente a mettere i miei risparmi su un conto di questa banca dei cittadini.

Giuseppe D., Germany Commentatore certificato 01.04.12 13:08| 
 |
Rispondi al commento

l'articolo sotto è inesatto, come molti sanno, a piazza del Gesù... le donne se le pigliano eccome...

Bee.thoven Commentatore certificato 01.04.12 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Oscar Giannino è un massone e anche Cecchi Paone, il gay dichiarato.
ci sono grillini massoni, è bene saperlo, non c'è nulla di male in questo se lo dichiarano apertamente,
sono discriminati a volte, il vaticano non li vede di buon okkio.

cià detto robadisco che non è utile essere massoni, è sufficiente essere dei buoni e convinti liberali.
liberali di sinistra, ovvio, non conservatori.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/03/31/rimini-massoneria-tempi-della-crisi-porte-aperte-tutti-donne-restano-tabu/201517/

Bee.thoven Commentatore certificato 01.04.12 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Mario monti rappresenta le banche e tutto ciò che sta succedendo.lui è la banca fatta carne!!ma si nutre!si della nostra!!La pressione che riceve dai bancari cinesi lo costringe ad affrettare questa riforma che lui dice necessaria!Ma forse crede che siamo così coglioni da non sapere che è andato a spese nostre a leccare il culo a bruce lee?perchè così loro possono fare i porci sul nostro territorio
e ridurci in schiavi.ci vogliono privare della libertà come?togliendoci il benessere tramite le banche,perchè il benessere ci dà l'accesso ai computer,ai laptop...a ciò che diffonde il sapere!
Monti non può continuare a fare il ladro per tutta la vita!!!deve scegliere ma lo ha già fatto dico io....IL POTERE MASSONICO CHE EGLI RAPPRESENTA

ivan d. Commentatore certificato 01.04.12 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Da oggi aumenta la luce del 10% e il gas del 1,8%, puttana eva ma na bomba a testata nucleare non gliela manda nessuno? Puttana eva non possimao più andare avanti e loro fanno finta di niente.

tempesta_nel_ deserto Commentatore certificato 01.04.12 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Ipotecavan gl'immobili.
Or, Ipotecan i Figli..!

Ghigliottina...

enrico w., novara Commentatore certificato 01.04.12 12:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il mio Gatto è Migliore di Berlusconi, Monti e tutta la Coorte.
Anche, si Permette di Deridermi.
Lui Riesce a Leccarsi i Baffi, dopo essersi Leccato le Palle per Mezz'ora, Strizzando l'Occhiolino.
Io, per quanto mi Forzi, non ci riesco.
;)

enrico w., novara Commentatore certificato 01.04.12 12:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come garanzia sui prestiti bce all'1% le banche italiane danno i nostri mutui ... http://qpotere.blogspot.it/2012/01/bond-sicuri-strumento-speculativo-con.html

Roberto Z., Milano Commentatore certificato 01.04.12 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Voi credete che la Passera Tiri Ancora?
Monti, Frignero, Napolitaneer?
Fatima, andrebbe oltre il IV Segreto...
In China fan bene le pompette di Gomma...

enrico w., novara Commentatore certificato 01.04.12 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Frigidero.
Come bere un Barolo...
Un Cannonau di Alghero.
E la Vita ti si Apre...

enrico w., novara Commentatore certificato 01.04.12 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Banke Zombie...
Conoscete la NAtura della Fessa Verticale Anteriore della Fornero?
Quella in Zona Occipitale..?
Una Paccata di Asce, in una Incarnazione PreCedente...

enrico w., novara Commentatore certificato 01.04.12 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' UNA CRISI STRUTTURALE!
NON ESISTE VIA D'USCITA, OCCORRE CHE FALLISCA QUESTO MODO DI FARE FINANZA, CHE LO STATO RITORNI A STAMPARSI MONETA, E TORNARE A VIVERE UNA VITA A MISURA D'UOMO NON A MISURA DI SPREAD!!

mirco 01.04.12 12:22| 
 |
Rispondi al commento

India, maro' siano processati qui
Governatore Kerala, escluso possano essere trasferiti in Italia


A quando il sequestro cautelativo di tutte le proprietà riconducibili a cittadini indiani sul territorio italiano?

A quando la revoca immediata di tutti i permessi di soggiorno e di commercio a tutti i cittadini indiani presenti sul territorio italiano?


A quando il divieto assoluto di importazione di prodotti italiani sul territorio italiano?

Se poi c'è qualche porco antiitaliano che ha delocalizzato in india peggio per lui.


Perchè gli indiani sono teste di cazzo e capiscono solo il bastone!

antiitaliano è proprio di moda 01.04.12 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la VERA COLPA DI AVERE IN ITALIA CERTI POLITICANTI?

DEGLI ITALIANI.

DEGLI ITALIANI PERCHE' LI LASCIAMO CAMMINARE TRA NOI LIBERAMENTE.

NESSUNA VIOLENZA FISICA PER CARITA' (SE NO GLI STESSI CI FANNO ARRESTARE).

MA PORCA PUTTANA...ASPETTARLI FUORI DAI RISTORANTI DOVE PRANZANO E CENANO COI """""NOSTRI SOLDI""" NO VERO?...

EPPURE IL GRANDE EDUARDO DE FILIPPO HA SPIEGATO BENE COME FARE VERGOGNARE DI SE STESSI I POTENTI.

PERNACCHIE, SBERLEFFI, GIROTONDI DI RAGAZZI E RAGAZZI FESTANTI CHE LI CIRCONDANO AL GRIDO DI "SCEMOOOOOOOOOO....SCEMOOOOOOOOOOO...SCEMOOOOOO" RISATE A CREPAPELLE GUARDANDOLI NEGLI OCCHI...TUTTI MEZZI DEMOCRATICI NO?...NON LI SI SFIORA NEMMENO CON UN DITO...MA SUFFICIENTI A FAR VERGOGNARE CHIUNQUE ALTRO DALL'ACCOMPAGNARSI A SIMILI INDIVIDUI PER IL RESTO DELL'ETERNITA'.

E COSTRINGERE IL "POTENTE" CHE VA IN PARLAMENTO SOLO PER FOTTERSI LO STIPENDIO(SOLDI NOSTRI...COGLIONI) PER LA VERGOGNA A TAPPARSI IN CASA PER SEMPRE.

E SE ESCE FARCELO RIENTRARCI DI CORSA PERCHE' UN MANIPOLO STAREBBE SOTTO CASA SUA PER MESI IN AGGUATO PER RIEMPIRLO DI PERNACCHIE.

MA NOI ITALIANI MANCO QUESTE COSE SAPPIAMO FARE.

MAH...

Dino Colombo Commentatore certificato 01.04.12 12:10| 
 |
Rispondi al commento

un sistema autoreferenziale, insomma

Bee.thoven Commentatore certificato 01.04.12 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Un consiglio all'articolista: che ne dice di un bel suicidio di massa?! La prego, scriva che dal martedì dopo Pasqua (prima è meglio fare il pieno!), per salvare il mondo nessuno deve più mangiare....finchè morte non ci colga!!! Poi vi meravigliate che qualcuno si da' fuoco!!

volatile/pn 01.04.12 12:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il tecnico che preparò la riforma del mercato del lavoro fu Domingo Cavallo, incaricato di porre fine al “populismo peronista”.

In Italia settori che si considerano progressisti o comunque facenti parte di una delle anime della sinistra, hanno accolto con sollievo il rappresentante delle banche e di quel mitologico personaggio che va sotto il nome di“Merkozy”. Dicono sia un uomo serio, che gode di notevole prestigio in Europa e che ora non bisogna più vergognarsi di essere italiani.

La situazione ha qualche analogia con l’Argentina di 20 anni fa anche se in Argentina il problema non era il bunga bunga, ma la superinflazione.

Stabilendo il rapporto di parità tra dollaro americano e peso argentino, Cavallo fece calare immediatamente l’inflazione e avviò un programma di riforme il cui scopo era quello di migliorare la competitività dell’economia. La brusca stabilizzazione così ottenuta permise a Menem, che somigliava più a Berlusconi che a Mario Monti, di vincere le elezioni successive e di portare avanti un programma di smantellamento delle conquiste sociali, di liberalizzazione finanziaria, di deregulation e di privatizzazioni che causò indebitamento con l’estero per sostenere la finzione secondo cui un peso valeva quanto un dollaro, deindustrializzazione e dismissione delle industrie pubbliche.

La flessibilità del lavoro fu una delle pietre angolari di questo modello.

La perdità di stabilità del lavoro e la legalizzazione dei contratti a tempo determinato o a salario ridotto senza benefici sociali per i nuovi lavoratori ridussero il costo del lavoro e fecero lievitare i profitti delle imprese il cui contributo al sistema pensionistico subì una drastica riduzione. Di conseguenza il sistema pensionistico venne privatizzatio e i fondi pensione gestiti dalli grandi banche. Anche Cavallo era un uomo rispettato negli ambienti finanziari internanzionali e Menem prometteva che con questa politica l'Argentina sarebbe divenuta un paese del primo mondo, - segue -

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 01.04.12 12:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ 50 cc

Citrullo (visto che ti piace usare epiteti), ora ti faccio un'equazione, vediamo se la capirai (mmmmh...ne dubito, ti aiuto non usando il termine social....ooppppps).

Tu stai ai sistemi sociali come i comunisti marxisti stanno ai mezzi di produzione.

Stai a quel livello.
Esattamente come loro, vorresti far partire la storia da dove ti fa comodo.
Loro vorrebbero "appropriarsi" dei mezzi di produzione dato che sopravvivono grazie ad essi, ma non sono di loro proprietà.
Così, una volta che la gallina delle uova d'oro è stata fatta, loro arrivano e se la vogliono fregare (questo è il giusto termine).

Te (e tutta la tua banda) vorreste sfruttare questo livello di tecnica scientifica e di sviluppo sociale determinando, come si dice a napoli (potrei usare il latino, per darmi un tono, ma visto il livello...), un punto dal quale dite: "chi ha dato ha dato, chi ha avuto ha avuto, curdammoce u passato...ecc).
Dimenticando completamente che l'attuale livello di cui sopra è possibile solo grazie a società umane sociali, dove le problematiche generali vengono risolte dall'insieme delle persone, gnurant, ogniuno con le proprie capacità e possibilità.
Quello che voi libertari vorreste fare porterebbe il livello delle società all'età della prima storia umana nel giro di 3 generazioni.

Certo, non m'illudo che riuscirai a capirlo, sennò non avreste delle prospettive tanto miopi, ma val la pena tentare.....non ho scritto quella parola, ce la potresti fare.

Tranquillo, l'idiota sono io, anche pirlotto.

l'idiota 01.04.12 12:01| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

CALEARO (commento qui accanto) non è altro che il risultato della legge PORCATA voluta un pò da tutti i partiti, proprio per avere la "libertà" di far eleggere chi cazzo volevano loro (VEDI CALEARO, SCILIPOTI,LA RUSSA, IL PIDUISTA CICCHITTO ecc e "ONOREVOLI" SIMILI).

Se ci fossero state le PRIMARIE per ogni singolo parlamentare da mandare in parlamento sono sicuro che la maggior parte di questi OSCURI FIGURI come CALEARO, SCILIPOTI ecc. COL CAZZO CHE SAREBBERO STATI ELETTI.

Spero che un giorno i capi di questi partiti ci sappiano spiegare CON QUALE CRITERIO HANNO SCELTO DI FAR ELEGGERE (SENZA ALCUNA PREFERENZA) QUESTI ORRENDI INDIVIDUI.

Dino Colombo Commentatore certificato 01.04.12 11:59| 
 |
Rispondi al commento

L'automobile provoca avvelenamento dell'aria,incidenti stradali, guerre per il petrolio,alienazione urbana,rammollimento ed invivibilità.
L'automobile uccide.
La tua bicicletta o i tuoi mezzi di trasporto pubblico possono aiutarti a smettere di guidare.
L'automobile danneggia gravemente te e chi ti sta intorno.
Non dare cibo al primo predatore degli umani.

Tyler Durdeen, Roma Commentatore certificato 01.04.12 11:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SCOOP SENSAZIONALE (da leggere attentamente in ogni particolare).
http://pinoz6700.blogspot.it/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 01.04.12 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Il Monti strizza l'occhiolino al Colle.Perbacco, ma questa politica è piu attraente del miele per le api, chi entra non vuole piu uscire
M 5 S: due mandati e poi a proseguire il lavoro di sempre

mariuccia rollo 01.04.12 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Son Tutte Palle.
Monti ha semplicemente cercato di Venderci in Blocco ai Cinesi, per una Paccata di $oldi nei loro Conti, nelle Banche Off-Shore.
MA quelli, mica son Scemi: han risposto, Crepate.
Aspettan le Ghigliottine nelle Piazze.
Prossimamente nelle Migliori Sale.
Accomodatevi: Posti in Prima Fila Gratis...

enrico w., novara Commentatore certificato 01.04.12 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Deposizione in tribunale DI TOTO' RIINA.

Il titolo del filmato dice:

"deposizione di riina ascoltate BENE cosa dice"

Secondo me è quasi tutto da ASCOLTARE "TRA LE RIGHE".

http://www.youtube.com/watch?NR=1&feature=endscreen&v=jQUltQU8N-0

Dino Colombo Commentatore certificato 01.04.12 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Monti definisce "rozzi" gli aumenti di imposte, bollette etc. per non finire come la Grecia.

Ma com'è che null'altro di "rozzo" è stato fatto del genere seguente?

- Far pagare i 98 miliardi dovuti dalle concessionarie giochi

- Attivare Equitalia contro i "clienti" privilegiati

- Diminuire drasticamente i compensi assurdi di politici e contorno

- Diminuire drasticamente le pensioni d'oro dei politici che sono un insulto alla miseria (a cui hanno ridotto gli italiani)

- Eliminare le Province e poltrone correlate

- Eliminare Equitalia e far provvedere direttamente gli enti interessati alla riscossione (questa si che sarebbe una semplificazione della vita dei cittadini colpiti da cartelle pazze)

E inoltre sarebbe davvero il caso di ragionare su:

- All'aumento del prezzo benzina corrisponde una diminuzione di consumi, quindi lo Stato non prende più soldi, ma i cittadini pagano e patiscono il sacrificio

- All'aumento dell'Iva corrisponde necessariamente una contrazione dei consumi, quindi lo Stato non prende più soldi, ci rimettono solo i cittadini

- All'aumento delle bollette che bisogna pagare per forza, corrisponde la contrazione di altri consumi (il reddito non cresce, diminuisce il potere di acquisto)

- La pressione fiscale su imprese e lavoro e conseguenti chiusure di aziende e delocalizzazioni, danneggiano ulteriormente l'occupazione

- L'Imu determina un ulteriore diminuzione del potere di acquisto dei redditi. I pochi ricchi che non sanno che vuol dire arrivare a fine mese, non sentono il problema, tutti gli altri si.

... E ce ne sarebbe da dire, se serve al Blog faccio l'elenco completo, con dati oggettivamente inconfutabili.

claudio p. 01.04.12 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

speriamo non piova il 15 aprile

Bee.thoven Commentatore certificato 01.04.12 11:43| 
 |
Rispondi al commento


Oltre Bruce Lee: dalla Cina con Furore.

Monti: meglio le tasse del crac
Sono rozze ma necessarie.

Questo, fra due Mesi, quando le Asce apriraran Teste Ottuse come Angurie.
Rozze, ma necessarie.

Non s'Azzardin a rimetter l'Ici.

enrico w., novara Commentatore certificato 01.04.12 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Il prossimo post parlerà di un V.DAY oppure sarà una ennesima ripetizione di come i politici siano corrotti, come gli italiani siano poveri come non ci sia occupazione come ci stiano annientando? Se no questo magazine somiglia sempre di più a quei blog zeppi di critiche e di piagnoni !!!!! VDAY VDAY VDAY VDAY VDAY .......

charles foster kane 01.04.12 11:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

aò, makkedè un blog "AMMASTELLATO" questo ?

19) Caro sig. Mastella VADAPURE A FARE IN CULO!
Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 31-03-12 13:06
Vota commento
Grazie per il voto (voti: 2)

è da ieri che sta lì...e solo due "quotazioni!"
(tre con la mia)


@@@ AnSia NewSSS....Luca Zingaretti,intervista di Repubblica @@

..............."Non penso che la nostra classe politica sia incapace,anzi.E' stata capaciSSima di tenere il Paese nell'ignoranza,é stata capace di addormentare le coscienze ed é stata capace di risvegliare gli egoismi individuali.Il mio timore e' che certi individui,responsabili del disastro, si stiano riorganizzando per tornare.
Non sarà facile liberarcene.Forse avremmo bisogno di qualcosa.Una rivoluzione francese,per esempio".
##########
"Minchia signor tenente,il commissario Montalbano giacobino é?"
#######

immi grato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.12 11:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non ci credo che non esiste un modo per mandare a casa questi vermi schifosi.
Ragazzi la bolla sta scoppiando, sono convinto che prima dell'estate succede un finimondo in italia, ormai siamo agli sgoccioli

tempesta_nel_ deserto Commentatore certificato 01.04.12 11:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo sotto le elezioni si sente vero?
Belin quante liste civiche!
Tutte con nomi acattivanti!
Come la pubblicità di un prodotto!
Si stanno riciclando, ti danno da intendere che sono ritornati tutti a favore della cittadinanza,che capiscono i loro problemi e che si impegneranno per questo.
Dicono:
manca il contatto con il cittadino,la politica si è allontanata dallla realtà e dal quotidiano
Belin che belle parole!
Tutte eguali alle precedenti elezioni!
Poi si ricompatteranno con i grandi ladri!
Andranno a mangiare assieme e terranno il sacco al ladro di turno!
Si spenderà una "paccata"di denaro per i "contributi elettorali" si creeranno poltrone nuove per i trombati ed i vincitori,cambiando casacca,saliranno sul solito carro dei vincitori!
ITALIANIIIIIIIIIIIIIIIIIIII...la solita incxxxta si sta avvicinando!
Occhi aperti!Non voglio influenzare nessuno,ma i partiti sono "MORTI" quindi......m5*!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 01.04.12 11:14| 
 |
Rispondi al commento

l'Annunziata e la Gruber hanno la flessibilità di un tronco di legno, solo la flessibilità, il resto è ciccia, caro... ;)

Bee.thoven Commentatore certificato 01.04.12 11:14| 
 |
Rispondi al commento

@ 50 cc (praticamente il ciao)


Raffredda l'urina esodato mentale.
Pur se l'iva è alta i prezzi non sono giustificati.
I cartelli (non quelli stradali babbeo) si accordano e alzano i prezzi ad
hoc.

Il tuo cervello fa le equazioni al livello del mio cane, se gli dico osso,
ma è un pezzo di legno, lui lo addenta come fosse osso, la differenza è che
il mio cane poi capisce che è legno.
A te basta sentire la parola "socialismo" e addenti.......guarda che è
legno, esodato (mentale).

l'idiota 01.04.12 11:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il 15 aprile ore 15 Beppe Grillo nella piazzetta di Forte dei Marmi, in mezzo ai turisti della Domenica !

ah ah ah !

Bee.thoven Commentatore certificato 01.04.12 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Questo Blog sta diventando meravigliosamente musicale:Beethovenn,Mozart...presto er Fruttarò si dovrà ritirare a meno chè,non cambi nik in Scopin!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 01.04.12 10:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il vescovo, il re, il ricco, l'imperatore,
persino il cardinale, l'han mezzo rovinato
gli han portato via:
la casa
il cascinale
la mucca
il violino
la scatola di kaki
la radio a transistor
i dischi di Little Tony
la moglie!
- E po`, cus'e`?
- Un figlio militare
gli hanno ammazzato anche il maiale...
- Pover purscel!
- Nel senso del maiale...
- Ah, beh; si`, beh.
- Ma lui no, lui non piangeva, anzi: ridacchiava!
Ah! Ah! Ah!
- Ma sa l'e`, matt?
- No!
- Il fatto e` che noi villan...
Noi villan...


E sempre allegri bisogna stare
che il nostro piangere fa male al re
fa male al ricco e al cardinale
diventan tristi se noi piangiam,

Grande Iannacci ha previsto tutto.....!

Mozart * Commentatore certificato 01.04.12 10:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ecco un ottimo esempio delle distorsioni del capitalismo.. ci hanno raccontato che l'italia nel medio periodo avrebbe avuto problemi di approvvigionamento energetico e che quindi erano necessarie le centrali nucleari (marcegaglia) per non ritrovarsi a lume di candela, oggi si scopre che piu' di un quinto del fabbisogno energetico NAZIONALE e' coperto interamente dalle rinnovabili (risultato se mi consentite incredibile), che le centrali convenzionali (petrolio, carbone) lavorano a scartamento ridotto e che la cosa avra' impatto sulla bolletta facendola lievitare(!).

La cosa dovrebbe farvi riflettere su come in realta' stiamo tutti lottando contro i mulini a vento ed e' il sistema di base ad essere sbagliato

torquemada giuseppe, bolzano Commentatore certificato 01.04.12 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Passera deve pensare anche a chi l'ha fatto ricco, se ne deve preoccupare non solo pensarci

Bee.thoven Commentatore certificato 01.04.12 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Passera vive di rendita ormai ma deve pensare anche a chi lavora e si guadagna la giornata col sudore delle proprie chiappe.

Bee.thoven Commentatore certificato 01.04.12 10:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TG-MANDI...AMOLI domenicale

selezione titoli prime pagine:

il giornale:
snobbata la crisi dei piccoli,
la strage degli invisibile

il giornale diretto da alemmanzo sallusti si accorge improvvisamente che oltre la fiat e la fininvest esistono le piccole imprese e le imprese familiari, che poi sono quelle che tiran la carretta.
complimenti, alemmanzo, benvenuto nel mondo reale.
ma non sarà che tra poco si vota e vi servon elettori er il pdl in picchiata?

la repubblica:
bollette, un piano anti stangata-bis
monti: meglio un piano rozzo che far la fine della grecia.

il quodidiano di via cristoforo colombo scrive di avere un piano.....
poi sotto a questo articolo fà notare che, stranamente, il blitz della GdF sul ponte vecchio a firenze ha fatto aumentare gli incassi del 400%

cha che questo il piano?
dal poliziotto di quartiere
al finanziere di negozio?
se tutti pagassero,
tutti pagheremmo di meno, cazzo!

la stampa:
tasse per non imitare atene.
il premier in cina: dagli investimenti vantaggi non solo economici.

la voce degli agnelli, e di minchionne, scrive che avremo vantaggi "non solo economici", dagli investimenti cinesi.
ed ha perfettamente ragione.
infatti, oltre ai soldi i cinesi ci porteranno anche lo "stile" di lavoro.
cioe, l'operaio guadagnerà una cippa, perderà i diritti, verrà spostato, frustato, licenziato, umiliato, ammaestrato, preso a calci nel culo appunto secondo il modello cinese.
ovviamente il minchionne e gli altri alti dirigenti italiani col cazzo che si adegueranno al sistema cinese, chessò, parificando i loro guadagni a quelli dei manager cinesi.

corriere dello sport:
scudetto al veleno a catania 1 a 1 tra le polemiche
il milan denuncia!
altro gol fantasme, galliani e allegri furiosi,
"sempre a noi, ora basta!"

di chi è il milan?
di berlusconi?
aaaahhhhh ecco!, ora capisco!
sti cazzo di arbitri rossi.....

denuncie, fantasmi e vittimismo contro i verdetti.
il berlusconismo prestato allo sport....

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!


A Conegliano Fini non faceva notizia vero ?
eh ecco, ho capito. :-)

Bee.thoven Commentatore certificato 01.04.12 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Fini che va con la sinistra a Parma ? Mica solo a Parma, anche a Conegliano c'è andato con la sinistra.

Bee.thoven Commentatore certificato 01.04.12 10:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cosa c'e' di piu' divertente del populismo e dell'effetto memento? Pensate a quanto sia frustrante il politically correct, i distinguo.. il parlare di LADRI ma escludendo una determinata categoria, invece il populismo alla Grillo e' divertente, easy, gli anziani diventano i VECCHIACCI, i politici sono tutti LADRI, ogni governo e' LADRO e ogni ministro degno di PIAZZALE LORETO.. e quando la conversazione prende una brutta piega e nel blog scoppia la rivolta, nuovo post e l'effetto memento cancella la memoria , raffredda gli animi e scatena il volemose bene.. il rame sparisce , il profugo alla deriva ridiventa buono , le lettere aperte vengono chiuse

Un'altra splendida giornata e' cominciata

torquemada giuseppe, bolzano Commentatore certificato 01.04.12 10:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Passera parla un linguaggio tutto suo ma il senso è quello che ho scritto sotto.
Poi certo che ora se la piglia con gli evasori, ormai i soldi alle spalle dei risparmiatori e dei lavoratori li ha già ampiamente fatti e messi da parte. già già :-)

Bee.thoven Commentatore certificato 01.04.12 10:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quello che preoccupa è che sia aumentato il distacco tra il popolo e le banche e non tra il popolo e la politica
dice che le banche hanno troppe sofferenze e non possono più prestare soldi, e in effetti è quello che hanno detto anche a me l'ultima volta che sono entrato in una banca.

buon proseguimento

Bee.thoven Commentatore certificato 01.04.12 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Stanno cantando la stessa filastrocca che cantavano negli anni 90...i vari amato,craxi,dini..ecc...i Sindacati portarono gli operai in piazza lo slogan era "la marcia degli onesti"...furono strumentalizzati come le "PEORE" (e l'operaio è una peora)..la Politica si accordo con I sindacati e misero in piedi lo show..!
Purtroppo le inchieste di tonino e soci..dimostrarono che la politica e i partiti fecero sparire camionate di vaini...Craxi fu l'unico ad essere crocefisso sull'altare della Giustizia...ma lui molto furbescamente fuggi in un paese dove le croci non le usavano( e fece bene..visto che i suoi compari qui se la ridevano)!!non solo, hanno continuato a sedere con i loro culi sulle poltrone del parlamento..facendosi pensioni da miliardari e assicurandosi benefit da capogiro!
Ci raccontarono poi che dovevamo entrare in europa..così ci saremmo salvati dalla bancarotta!!
insomma presero in prestito i modelli religiosi inventando autorità divine alle quali obbedire, pena miseria, e loro in veste di "intermediari" avrebbero garantito l'intercessione per la n/s salvezza!però noi dovevamo e dobbiamo ubbidire ai precetti impartiti dall'autorità divina, pena il castigo!
Oggi il n/s sacerdote Monti ci dice che se non avessimo fatto come dice lui..l'autorità divina ci avrebbe inferto penitenze dolorose..e lui in (per il bene nostro ha dovuto fare sacrifici per placare l'ira degli dei DEI!).
Purtroppo è bene svegliarsi e chiederci:..sarà il caso di prendere a calci nel culo tutti queste guide/intermediari e andarci a parlare direttamente noi con queste autorità divine..magari con i "bastoni e le taniche di benzina!"...così i sacrifici le facciamo fare a loro!

roby f., Livorno Commentatore certificato 01.04.12 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Bersani c'è sempre dietro le quinte, popolo di illusi, quando non si parla di lavoro perchè non se ne parla abbastanza, quando finalmente se ne parla perchè perchè come mai ne parlano solo ora e quando lo chiedevamo noi del pd non ne parlavate.
la sinistra è fatta così, è ipercritica...

Bee.thoven Commentatore certificato 01.04.12 09:53| 
 |
Rispondi al commento

E che fallissero al più' presto tanto non c'è più' nulla da perdere

Gaetano Palomba, Torre del Greco Commentatore certificato 01.04.12 09:50| 
 |
Rispondi al commento

oooooohhhhh, finalmente si parla di lavoro, dove sta Bersani ?

Bee.thoven Commentatore certificato 01.04.12 09:50| 
 |
Rispondi al commento

31 MARZO - Occupyamo PIAZZA AFFARI.

Un carosello di colori, di cittadini, di donne e uomini che con forza e fermezza hanno gridato:
LA CRISI LA PAGASSERO CHI L'HA GENERATA: I RICCHI !!

Davanti a tutti i RESISTENTI della Val di Susa.
Ho avuto modo di parlare con Perino e Cremaschi. Hanno bisogno di noi. Hanno bisogno di TUTTI.
Yuri, il "santone", si aggirava scalzo come un vero yogi.
Le CUB e i COBAS presentissimi con una piattaforma di lotta molto chiara: DIRITTI DEL LAVORO E WELFARE non si regalano all'Europa della Finanza e delle Banche.
Ieri era tutto così chiaro, così ovvio.

LORO non si arrenderanno, ma NOI li costringeremo alla RESA. Perchè ci conviene...

Saluti

Terzo Nick Commentatore certificato 01.04.12 09:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che faccio jo dico io alla famiglia "tipo" che da maggio se si spegne qualche pc di casa il costo della luce elettrica se non altro non aumenterà ?

Bee.thoven Commentatore certificato 01.04.12 09:42| 
 |
Rispondi al commento

e mi domando... ma lo sa la vostra famiglia tipo che scrivete su questi blog ?

Bee.thoven Commentatore certificato 01.04.12 09:40| 
 |
Rispondi al commento

interessante il concetto di famiglia "tipo", mi domando nel 2012 da quanti componenti sia formata

Bee.thoven Commentatore certificato 01.04.12 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Popolo del buongiorno e della buonanotte, accade che in Italia due cose aumentano di pari passo, il costo del carburante per auto e della luce elettrica:

La bolletta della luce che in un anno è rincarata cinque volte più dell’inflazione (+16,4%). Il pieno di benzina aumentato sei volte (+18,6%) rispetto al carovita. E quello di gasolio addirittura più di sette volte (+22,5%) nel confronto con il marzo 2011. E le prospettive sono tutt’altro che incoraggianti: l’Authority per l’Energia ha già messo le mani avanti, preannunciando che da maggio sulla bolletta elettrica potrebbe essere scaricato l’«aggiornamento per gli incentivi diretti alle fonti rinnovabili», che in soldoni significa un ulteriore +4%. Ai prezzi attuali, siamo già nell’ordine di un aggravio di spesa di circa 27 euro l’anno per la famiglia tipo.

E anche fare il pieno all’auto, con la verde ormai abbondantemente sopra 1,90 euro al litro (mentre il gasolio è intorno a 1,80 euro), costa oggi 18 euro in più rispetto a un anno fa. Con lo spauracchio che, con l’avvicinarsi delle festività pasquali, la benzina possa anche raggiungere la fatidica soglia psicologica dei 2 euro al litro. Secondo l’associazione dei benzinai Figisc-Confcommercio, ci sono ci sono infatti tuttel le premesse per un nuovo rincaro di 1 centesimo al litro per la benzina. Ecco allora qualche suggerimento per adottare consumi più consapevoli: dieci consigli orientati al risparmio....

e segue al link...

http://www.corriere.it/economia/12_aprile_01/dieci-strategie-anti-rincari-dossena_03a2f98e-7bc3-11e1-95a2-17cafbbd8350.shtml

Bee.thoven Commentatore certificato 01.04.12 09:36| 
 |
Rispondi al commento

E' una cosa sensa senso tutto quello che sta accadendo. Morti che camminano!!! leggetevi questo interessante approfondimento sull'argomento http://www.pasqualemarinelli.com/index.php?subaction=showcomments&id=1332246183&archive=&start_from=&ucat=3&include_id=101

salvietta 01.04.12 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Un tempo era l’Europa che chiedeva conto alla Cina delle riforme mancate. Quelle indispensabili per introdurre un po’ di diritti umani e civili,


Ma il peso della Cina è cresciuto a un ritmo pari a quello del suo Pil e i diritti civili sono diventati un breve inciso dentro protocolli concentrati più o meno su un unico argomento: i soldi.


Monti : con il primo ministro Wen Jiabao «abbiamo parlato delle rispettive riforme politiche ed economiche e gli ho ricordato quante preoccupazioni e quante riserve ci siano in Italia e Europa sui diritti umani».

con questa missione si è tornati a parlare in modo pressante di riforme, ma questa volta sono i cinesi che le chiedono a noi.

Un paradosso il fatto che il governo di Pechino, espressione del Partito comunista, ci chiede soprattutto la riforma del lavoro.

Giovanni Astore Commentatore certificato 01.04.12 09:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....ciao a tutti,basterebbe che ognuno di noi, domani mattina si mettesse in fila a ritirare i propri risparmi,allora si che ci potremmo fare 2 risate quando il cassiere non avra' la forza di accontentare tutti e rischiera' ,insieme ai direttori, il linciaggio....p.s.io non vengo xche' purtroppo non ho piu' nulla da ritirare....sono in bianco totale...saluti a tutti

giuseppe p. Commentatore certificato 01.04.12 09:33| 
 |
Rispondi al commento

Stampate e incollate il volantino nelle vetrine degli evasori: http://ilmartello.net/2012/04/01/lirpef-in-italia-come-i-passaggi-pedonali-11-milioni-non-li-usano/

Paolo Lincetto, ABANO TERME Commentatore certificato 01.04.12 09:30| 
 |
Rispondi al commento

"la DC, Craxi fino ad arrivare a Berlusconi e la Lega hanno RUBATO E BASTA per loro,"

Quelli che ci hanno guadagnato NON sono gli Americani, sono la CocaCola, la ESSO, la BP etc.
Berlusconi e co. possono essere equiparati ai vari Mugabe, questi sono le piccole pedine che dietro compensi minimi svendono il loro paese...

Patrizia B. 01.04.12 09:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non credete alle bufale che vi raccontano.
Ora vogliono far passare come causa della nostra crisi economica l´evasione fiscale del tapino che fa l´impianto elettrico in nero.
Le grandi corporazioni, le Banche, la Finanza questi sono i colpevoli.
L´evasione e´quella della Ferrero che LEGALMENTE evade miliardi perche´sa come farlo, perche´ha leggi fatte ad hoc.

Credete che nel resto d´Europa siano tutti santi o che la finanza funzioni meglio che in Italia?
Vi assicuro che vi sbagliate.
Quando vivevo in Inghilterra mi si e´rotta la pompa del riscaldamento.
Ho chiesto al mio vicino di casa (poliziotto) il nome di un idraulico.
Questo e´venuto, fatta la riparazione, 150 sterline, ma neppure l´ombra di una fattura.

Qui in Germania i negozi non sono obbligati a fare scontrini, le fatture sono fatte su carta semplice e NON NUMERATE.
Niente bolla di accompagnamento.
Quando uno chiede un preventivo la prima domanda: Con o Senza fattura?
Tutto il mondo e´paese, ma qui la Mercedes le tasse le paga, come TUTTE o quasi le grandi industrie....

Patrizia B. 01.04.12 09:19| 
 |
Rispondi al commento

GALERA PER CHI EVADE ALTRO CHE SANZIONE SOCIALE ,CHI EVADE E' EQUIPARATO A CHI CONTRUBISCE EFFETTIVAMENTE ALLA DISTRUZIONE DEL SISTEMA SOCIALE.
zombie bank , certo con questo sistema zombie tutti a breve siamo la repubblica delle banane e dei furbetti evasori ed elusori, ma dove credete si possa andare, basta parole e tassare chi paga da sempre.

REX 01.04.12 08:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L´Italia e´un paese ricchissimo, non di risorse naturali come il petrolio o il carbone, ma di sole, di paesaggi meravigliosi, di citta´d´arte e di storia.
Oltre ad essere il quarto paese al mondo per riserve auree.
Vanta anche un grande numero di geni sia in campo artistico che in campo scientifico.
Purtroppo e´un paese che si sta impoverendo perche´esporta cervelli e importa mano d´opera a basso costo.
Risultato: se non investi in tecnologia non puoi piu´essere competitivo.
Abbiamo ancora l´industria del turismo che in alcune parti d´italia e´molto florida, ma per il resto sembra che non si voglia far altro che andare peggio.
Chi vuoi che sia interessato ad investire da noi CREANDO POSTI DI LAVORO?
Ammetterai che uno che vuole investire lo fa per guadagnarci e non per spirito liberale.
Io sono convinta che i Cinesi abbiano grandi interessi ad investire in Italia, ma sono anche convinta che , come hanno fatto in Africa, non impiegheranno un italiano nelle loro imprese.
Hanno un miliardo 400 milioni di cinesi da sfamare, perche´dovrebbero investire per sfamare gli italiani?

La stupidita´di Monti (stupidita´in apparenza, in realta´e molto scaltro) e´di cercare investitori stranieri.
Non abbiamo managers a sufficienza in Italia?
E tutti quelli che si suicidano perche´non possono tirare avanti?
Pensi che falliscano perche´incapaci, o perche´strozzati da un sistema che li vuole uccidere?

Il piano dei farbutti che ci ha imposto l´Europa e´
1) Impoverire la popolazione in modo da distruggere l´economia.

2) Rendere l´interesse sul debito troppo alto per essere sostenibile, ma basso per andare in default

3) Aggiungere in questo modo debito al debito

4) Arrivare ad un default ordinato, cioe´si “privatizzano” tutte le ricchezze (e qui entrano in gioco gli avvoltoi) si spolpa lo spolpabile

5) Si riduce la popolazione in quasi miseria, in una condizione in cui non si rifiuta nulla.

Io non parlo per parlare.
Ho letto un libro bellissimo di John Perkins

Patrizia B. 01.04.12 08:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gente di poca fede, abbiatela quella fede e tutto si risolverà!

Rutelli pensava che Lusi fosse un criminale ma aveva FEDE in lui!

Rutelli quel povero uomo che ha mangiato pane e cicoria sino a ieri......!

SPLUT!

Mozart * Commentatore certificato 01.04.12 08:40| 
 |
Rispondi al commento

Alcuni di voi insistono nel chiedere che Beppe Grillo si occupi lui anche di costituire una banca, come se di cose da fare ne avesse poche, come se a lui si potesse affidare qualunque soluzione di qualunque problema, come se fosse il deus ex machina universale che risolve tutti i guai, come se fondare banche fosse una sciocchezzuola che non richiede come minimo un'attività a pieno tempo
Se poi Grillo facesse davvero una banca sarebbe sommerso dalle critiche di quanti vedrebbero in tale atto un tentativo bieco di arricchimento
Del resto gli esempi di istituti finanziari fondati da partiti in Italia non mancano, con esiti letali, come si è visto nel caso della banca di Lodi della Lega che rubava persino ai morti e che rimpinguava di mazzette i suoi capi, o di partiti impelagati con scalate bancarie illegali, come hanno mostrato i DS di Fassino e D'Alema
Se poi qualcuno ha veramente desiderio di mettere i propri soldi in un posto sicuro con investimenti trasparenti ed etici che sceglie lui stesso, senza la paura di sottofondi sporchi, titoli tossici, rischi che si ripercuotono sulla nazione e il terrore, un domani in caso di default, di vedersi gli sportelli chiusi e i soldi persi come in Argentina, abbiamo già Banca etica che dà un tasso basso ma mette al sicuro da rischi.Che necessità abbiamo di fare duplicati?

Banca etica garantisce la massima trasparenza sugli investimenti, preferendo investimenti etici anche di microcredito per aiutare piccole aziende o aziende che cominciano, escludendo titoli tossici, armi, droga, guerre, produzioni inquinanti ecc.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.04.12 08:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solo le banche sono Zombie ? A me pare proprio che la fine del mondo sia già iniziata e in avanzato stato di composizione tant'è che l'Europa e in particolare il nostro Paese son guidate da un mucchio di Zombi che scorazzano barcollando incerti tra TV, tavoli organizzati da altri zombi, con qualche capatina a Montecitorio per "riposare". Insomma se fossi un comico nonostante la ilarità della situazione, che tirerebbe fuori battute comiche anche Sergio Endrigo buonanima, dovrei fare non poca fatica a ridere delle mie battute su questo branco di cialtroni, perchè c'è da piangere sul serio....

Roberto Scattone, Roma Commentatore certificato 01.04.12 08:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Italia di oggi:

Le banche acquistano denaro all'1% e investono in titoli di stato al 6% (che pagheremo noi).

Calearo si stanca di andare in parlamento, lo fà 1 o 2 volte al mese per giustificare il suo lauto stipendio, e per pagarsi il mutuo della casa (che paghiamo noi).

La Carlucci, non paga lo stipendio ai suoi collaboratori, però incassa il rimboso (che paghiamo noi, come il suo stipendio), e si offende con chi gli chiede conto.

Lusi, incassati i rimborsi elettorali, spropositati rispetto alle spese effettive, e se la gode nei ristoranti e villaggi turistici di tutto il mondo, a spese nostre.

Berlusconi si fà un altro regalino, la concessione per i giochi online, dandone una quota anche alla Craxi, che con il nuovo partito spera di incassare anche lei i gustosi rimborsi elettorali.

Le imprese medio piccole in Italia, falliscono ad un ritmo impressionante, strozzate da tasse e balzelli.

MA QUANDO CI ROMPEREMO I COGLIONI E LI MANDEREMO A FARE IN CULO CON I FORCONI ?

Mauro F., Milano Commentatore certificato 01.04.12 08:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, facciamola noi una banca! Con criteri etici e organizzata dal basso. Al servizio delle persone e senza collusioni di alcun tipo.
Magari sul modello di Yunus, che faccia prestiti anche piccoli e senza troppe garanzie, con tassi umani e con un sistema nuovo di rapporto con l'utente.

Roberto ., roma Commentatore certificato 01.04.12 06:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALBA DEL 1° APRILE 2012
GENOVA
IL BARONE ROSSOBLU STA PER PRENDERE IL VOLO
RIPETO
IL BARONE ROSSOBLU STA PER PRENDERE IL VOLO

OBIETTIVO:
Assemblea degli azionisti della ZOMBIE BANK - BANCA CARIGE S.p.A. - Cassa di Risparmio di Genova e Imperia
27 aprile 2012 alle ore 10.30
Centro Congressi Magazzini del Cotone, Area Porto Antico, Sala Maestrale, Via ai Magazzini del Cotone 59, Genova

L'unico Verdetto è Vendicarsi... Vendetta... E diventa un Voto non mai Vano poiché il suo Valore e la sua Veridicità Vendicheranno un giorno coloro che sono Vigili e Virtuosi.

Chi sono? Chi è soltanto la forma conseguente alla funzione… ma ciò che sono è un uomo in maschera...


Franco MariaVagge 01.04.12 05:50| 
 |
Rispondi al commento

Rutelli daFazio : «I soldi rubati da Lusi?
Li restituiremo ai cittadini. Mi impegno»


risposta italianissssssssssima!

a questo li darei due alternative

processo a la cinese con la pallottola adebbitata ai parenti

o a la TITO carcere a vita a fare piastrelle

anzi .... FOIBA direttamente

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.12 05:08| 
 |
Rispondi al commento

Io sono hanni che lo dico:

VIA I SOLDI DALLE BANCHE,

TOGLIETEGLI IL GIOCATTOLINO DA SOTTO LE MANI A QUESTI FANTOCCIONI.
LI ABBIAMO SCOPERTI!!!!

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 01.04.12 04:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da un Calearo che dice "Alla Camera non vado mai, ma non lascio, con i 12mila euro di stipendio pago il mutuo della . (verme dalla scuola pd berlusconiana)

farei come fanno i cinesi, giudicarlo in 24 ore senza tre apelli e si colpevole li sparano in testa e addebitano la pallottola ai parenti

ma da uno come bertinotti aggg!

a questo "comunista alla italiana" doppio tradittore che ha aperto le porte al maiale di berlusconi dicendo "per costruire bisogna distruggere" e fece cadere prodi al migliore stilo di mastella

Bertinotti è un tradittore dei peggiori!

adesso non vuole togliersi i "benefit" come ex presidente della camera comunista di miei coglioni

che quando andava in mexico a "visitare" il subcomandante Marcos io tremavo perche questo è il peggio per qualsiasi vero revoluzionario.

bertinotti vaffanculo! verme mio disprezzo eterno

si ci fossi TITO tu eri un candidato a fare piastrelle in eterno comunista di miei coglioni!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.04.12 04:48| 
 |
Rispondi al commento

POST NUMERO 10 - ECONOMIA PUNTO ZERO

L’imprenditore lasciamolo pure li da una parte.

Appoggiato ad un muro ???

No meglio appeso ad un trave !!!

********************************************

stefaste ha scritto il 31 marzo 2012 alle 14.07

Le banche ci fotteranno oltre 1.500 miliardi !!!

Facile come rubare un gelato ad un bambino !!!

********************************************

POST NUMERO 10 QUI :

http://www.byoblu.com/post/2012/03/24/Non-sanno-cosa-rispondere.aspx

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 01.04.12 03:45| 
 |
Rispondi al commento

RIPRENDO QUESTO POST CHIARISSIMO
**************************************

Non sara' che le banche hanno detto all'Europa (BCE): signori se volete che vi togliamo le castagne dal fuoco comprando i titoli pubblici dei paesi in difficolta'(Italia) dovete darci i soldi all'1% e lasciarci speculare 4 o 5 punti altrimenti i titoli ve li andate a vendere al mercato frutta e verdura?

********************************************

Secondo me' non sarà E' ! SONO BANKSTER

********************************************

Fonte BYOBLU
http://www.byoblu.com/post/2012/03/24/Non-sanno-cosa-rispondere.aspx

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 01.04.12 01:40| 
 |
Rispondi al commento

Sembra che la razza umana si sia completamente rincoglionita, basterebbe sedersi a tavolino e ripensare al sistema, ma non l'hanno ancora capito che qua è finita? Luride cimici.

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 01.04.12 01:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buona Notte a tutti, gente indecisa...

Francesco C. Commentatore certificato 01.04.12 01:13| 
 |
Rispondi al commento

i soldi concessi dalla BCE dovevano servire a rilanciare l'economia,hanno invece come sempre speculato per ottenere un utile ad ogni costo,alla fine il banco saltera', salteranno le banche, noi con loro ma almeno potremo ricominciare, forse alle fine sara' la soluzione migliore!

Maurizio 01.04.12 01:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"IL MARATONETA RUTELLI E LA MARGHERITA S.P.A."

Non ce la faccio proprio a trattenermi dal commentare la vera e propria maratona/farsa mediatica messa in piedi in ogni dove da Rutelli negli ultimi giorni.

Pare quasi voglia fare concorrenza al Berlusca dei giorni migliori.

Ci manca solo che vada a mettere le scritte col pennarello sui muri dei bagni come i ragazzini delle medie.

Patetico é dir poco...

Dice Rutelli

Che il suo patrimonio personale oggi,

dopo 30 anni di "onorata" carriera politica (TUTTI E 30 A CARICO DEI CITTADINI),

sia addirittura inferiore a quanto non lo fosse prima delľinizio del suo "impegno" politico.

Poveraccio...

A proposito...

Qualcuno sa dirmi di cos´altro si sia mai occupato Rutelli,
quale attivitá o che lavoro abbia mai fatto oltre alla politica?

Dice Rutelli

orgoglioso e fiero che i bilanci della Margherita erano in attivo di cca 20/30 MLN di euro che sommati ai cca 20 sottratti,"reinvestiti" rigirati o riciclati dalľormai ex cassiere Lusi farebbero un totale di cca 50 MLN di euro.
(SOLDI PAGATI DAI CITTADINI ATTRAVERSO I RIMBORSI ELETTORALI)

Dice Rutelli

che ne lui ne tantomeno nessun´altro dirigente della Margherita ci ha mai "guadagnato" nulla da tutto questo rigirare di soldi.
Anzi!!

Dice Rutelli

che addirittura lui,
anima pia,
svolge attivitá parlamentari gratis.

Dice Rutelli

di non aver mai avuto nessun tornaconto personale dai versamenti puntuali e periodici che la Margherita faceva a favore di una associazione ambientalista della quale si occupava o faceva parte.

Dice Rutelli

che una volta che la magistratura avrá compiuto il proprio dovere fino infondo tutto il maltolto del criminale Lusi (cosí lo ha definito),
del ladro Lusi sará restutuito alle casse della Margherita,
patrimonio immobiliare compreso,
che il tutto sará restituito ai cittadini e che anche la villa sequestrata a Lusi messa a disposizione della comunitá per attivitá di volontariato

CONTINUA...

Donato S., Vienna Commentatore certificato 01.04.12 00:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il 6 e 7 maggio alle comunali di Ladispoli votate CESARE MUNEGHINA del movimento 5stelle. grazie a tutti

cesare muneghina (golpe), ladispoli Commentatore certificato 01.04.12 00:48| 
 |
Rispondi al commento

il 6 e 7 maggio a ladispoli per le comunali votate CESARE MUNEGHINA grazie a tutti

cesare muneghina 01.04.12 00:45| 
 |
Rispondi al commento

http://youtu.be/UEYG1Gd_RXg

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 01.04.12 00:41| 
 |
Rispondi al commento

ciao ragazzi, qualcuno di voi ben informato potrebbe rispondermi a questo quesito: è vero che beppe grillo fu minacciato di morte per aver parlato di signoraggio nei suoi spettacoli o è una bufala?
comunque sia secondo me, non so per quale motivo, beppe va giu troppo leggero con le banche, ce ne sarebbe da dire (e da fare) contro questi schiavisti delinquenti di banchieri che stanno rovinando l europa...bisognerebbe fare un v day un giorno si ed uno no contro questa assurda dittatura delle banche....ripeto a me sembra che l argomento vista l importanza e la gravità non sia sufficentemente approfondito e dibattuto; questo è il mio parere....voi che ne pensate?
ciao

emanuele j., riccione Commentatore certificato 01.04.12 00:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ecco il mio biglietto da visita: sono disoccupato, non ho soldi, non ho casa, non ho niente di niente, sono pure sovrappeso e non ho mai fatto l'amore in vita mia, in poche parole sto veramente male. in passato ho votato per comunisti, fascisti, radicali, verdi, democristiani, repubblicani, li ho provati tutti ma niente, la mia vita era sempre uno schifo e perciò da molti anni a questa parte ho smesso di andare a votare perchè non mi sentivo rappresentato da nessuno. recentemente però ho sentito parlare di questo movimento e di grillo in particolare che promette miracoli e allora mi chiedevo se il m5s potesse fare qualcosa per quelli come me. voi che ne dite? voto per il m5s e torno di nuovo a sperare a 50 anni?

pancrazio 01.04.12 00:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il giorno in cui tutti i piccoli imprenditori italiani, delocalizzeranno, e questo paese non sarà più infestato da questa categoria economicamente deleteria, forse la nostra economia potrà ripartire!

Ora decine di piccoli imprenditori, in buona fede, e convinti onestamente di essere veramente degli imprenditori, mi daranno addosso, ma la verità economica, non personale, e nemmeno ideologica, è questa!

TROPPI PICCOLI IMPRENDITORI!
Anzi praticamente:
SOLO PICCOLI IMPRENDITORI!
Andatevene, è meglio per voi, e per noi!

l., ancona Commentatore certificato 01.04.12 00:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che pessimo esempio stiamo dando!
Ci massacrano, ci inducono al suicidio, e noi siamo sempre qui che scriviamo di tutto, siamo i migliori!
Ma se pensiamo che basti andare al parlamento per cambiare veramente il sistema non abbiamo colto sino in fondo la gravità della situazione!
Temo che siamo ancora inconsapevoli della loro arroganza e del loro strapotere.
In fondo siamo solo un blog!
Ma non possiamo restaresolo un Ci vuole molto di più, ci vuole un ulteriore salto di qualità!
Rimanere un blog è il minimo che possiamo fare!
Che pessimo esempio che rischiamo di diventare!!

gerardo s., vaglio basilicata (pz) Commentatore certificato 31.03.12 23:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho capito: se non sentite "Bruum, bruuuuum" non vi sentite appagati.
Il motore elettrico non vi piace, la Fiat non sarebbe mai capace di costruirlo (se fanno la Panda è già tanto) E NON LO VUOLE COSTRUIRE, quello a magneti ancor meno perchè stanno li fissi a guardarsi il sole e le catene di montaggio che non cambieranno mai.
E noi affossiamo...E noi paghiamo 1,45 1,65 1,8 1,9 1,99 e respiriamo, respiriamo, respiriamo.
E il governo è ancora impegnato nella guerra in Africa con tutto il popolo italiano che paga.
Ma guardati un po' questo video per favore visto che proclami di essere per il progresso. O il progresso non ti fa più comodo quando ti intacca le entrate fiscali????????
http://www.youtube.com/watch?v=BM0-fjvFNfU&feature=results_main&playnext=1&list=PLBCEA8DDB68436B19

Francesco C. Commentatore certificato 31.03.12 23:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inquietati pure ma stiamo sempre dove stiamo....

Francesco C. Commentatore certificato 31.03.12 23:41| 
 |
Rispondi al commento

100 Stars e 60 Stripes, avete le più belle ed ecologiche macchine esistenti sul pianeta.
(Tesla Motors)
Persone semplici e genialoidi capaci di costruirsi nel proprio garage una macchina ed un motore degni della NASA.
Noi non abbiamo tutto questo: perciò stiamo dove stiamo (non lo voglio dire)

Francesco C. Commentatore certificato 31.03.12 23:40| 
 |
Rispondi al commento

Inquietante...
...ricorda quel cartone animato anni '90 che diceva:
"IL MONDO E' MIOOOOOOOOOOOO"!!!!!!!!!!!!!!!!

http://www.casa24.ilsole24ore.com/art/mondo-immobiliare/2012-03-27/nuova-sede-francoforte-173709.php?uuid=AbE5KtEF

anib roma Commentatore certificato 31.03.12 23:38| 
 |
Rispondi al commento

Opportunita' lavorativa per Lenin eterno (l'unico) dett O'Scemm.

In Russia Putin rispolvera il premio tipicamente Sovietico per il miglior lavoratore:

http://www.bbc.co.uk/news/world-europe-17555290

Al miglior saldatore, muratore, elettricista e camionista verra' riconosciuto una ricompensa in denaro.

Visto che Lenin O'Scemm cerca lavoro lo potra' trovare sicuramente in Russia, cosi' stara' fuori dai boeri e finalmente dara' un senso alla sua miserabile ed inutile vita di rompiscatolle al quadrato con nette tendenze imbecilloidi.

Desani pensaci, ti danno pure un premio e non devi piu' battere il GRA per gli spiccioli dell'ADSL.


E' da sempre che si fanno leggi a favore delle banche. Amato che aveva preso i nostri soldi dal conto corrente.... aveva previsto una ristrutturazione delle banche con vantaggi fiscali per quest'ultime incredibili...
POi che cosa è successo: Tali vantaggi fiscali sono stati dichiarati dalla Corte di Giustizia Ue aiuti di Stato (per quanto il caro MOnti al tempo commissario avesse espresso parere contrario in riferimento ai vantaggi a favore delle fondazioni). Nè è disceso che le banche di fronte alla Corte di Cassazione stavano per perdere milionate ma milionate di euro se non miliardi a favore dell?Agenzia delle Entrate. Come si poteva fare: condono al 5% Si ragazzi avrebbero dovuto pagare per intero tutto perchè La Cassazione si era oramai espressa a sezioni unite con giudizio invariabile ed invece hanno pagato solo il 5%. POi arriva MOnti che incrementa l'aliquota del Condono, peccato che si dimentichi delle sanatorie dei contenziosi tributari e la detta percentuale non è stat incrementata.... Il tutto per equità naturalmente...

MOnti vuoi trovare i soldi non rompere il patto con i pensionati ma rompilo con i condanati solo del contenzioso tributario in cassazione con le banche ti arriverebbero subito milionate di euro......

giulia 31.03.12 23:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I robot killer del sistema bancario internazionale, Mario "Bava Beccaris" Monti ed Elsa "Magda Goebbels" Fornero, stanno cercando di portare a termine il lavoro sporco di asservire le
masse al potere impersonale del Capitale avulso dalla produzione.
Come in Argentina, le conseguenze saranno bancarotta e collasso della società.

mario genovesi 31.03.12 23:21| 
 |
Rispondi al commento

Fiat, dal primo aprile Piero Chiambretti testimonial nuova Panda
LaPresse - 12 minuti fa
Ideata dalla sede torinese etc. etc.
da Yahoo(pensa un po'):Finance!


RAGAZZI,ABBIAMO LA PAANDAAA!

(Grazie a Minchione)

Francesco C. Commentatore certificato 31.03.12 23:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e se le banche non esistessero?

pericle 31.03.12 23:14| 
 |
Rispondi al commento

:D

cecco 31.03.12 23:14| 
 |
Rispondi al commento

Iceland, a country that wants to punish the bankers responsible for the crisis
www.pressenza.com

Anna G., Los Angeles - Rimini Commentatore certificato 31.03.12 23:11| 
 |
Rispondi al commento


SE FOSSIMO CAPACI DI REALIZZARE ANCHE SOLTANTO QUESTI 4 PUNTI, INIZIEREBBE IMMEDIATAMENTE LA SALVEZZA DEGLI ITALIANI

1)Consolidare per 15 anni, al tasso dell’1% netto, i Titoli di Stato italiani in possesso a società, enti e privati con cittadinanza o residenza in Italia, conservando invariate le condizioni sui titoli in possesso ai cittadini e enti stranieri, UE compresa
2)Ridurre al limite massimo di 5.000,00 € tutte, ma proprio tutte, le pensioni che eccedessero tale importo
3)Pagare tutte le pensioni, ma proprio tutte, con Titoli di Stato CCT con scadenza a 10 anni, indicizzati al tasso di sconto della BCE. Ovviamente tali titoli sono vendibili anche appena percepiti
4)Offrire la possibilità ad ogni pensionato di scegliere che gli venga liquidato immediatamente l’importo della sua pensione capitalizzata al giorno della liquidazione e calcolata in base alla vita media nazionale. L’importo verrebbe liquidato con Titoli di Stato CCT con scadenza a 10 anni, indicizzati al tasso di sconto della BCE. Anche questi titoli, ovviamente, sarebbero vendibili sul mercato appena percepiti.
QUESTE AZIONI NON SONO SOGNI O UTOPIE, MA SONO PROGETTI REALIZZABILI IMMEDIATAMENTE.
CHIUNQUE AVESSE ALTRE IDEE REALIZZABILI SUBITO, O A BREVISSIMO TERMINE CHE AVESSERO LO SCOPO DI INVERTIRE L’ANDAMENTO DELL’ECONOMIA ITALIANA LE AGGIUNGA ALLA LISTA E PORTI AVANTI QUESTO COMMENTO, NELLA SPERANZA CHE I PUNTI INTERESSANTI DA ATTUARE SI MOLTIPLICHINO.
ASTENETEVI, PER FAVORE, DALL’AGGIUNGERE SOGNI CHE COMPORTINO MODIFICHE ALLA NATURA UMANA DA PARTE DELL’INGEGNERIA GENETICA.

Max Stirner
Max Stirner 12^11^11 20^07


Quota 50 è stata raggiunta. Il nostro K2. 50 ragazzi sono rientrati fino ad ora dentro una bara dall'Afghanistan.

Io sono convinto che ogniuno sta bene a casa sua e deve comandare a casa sua perciò mi domando perché dobbbiamo andare la a comandare a casa degli altri.

bruno bassi 31.03.12 23:09| 
 |
Rispondi al commento

Dimissioni di massa dei banchieri in tutto il mondo! Cosa sta per accadere?

La Febbre di Febbraio diventa la Follia di Marzo: le dimissioni di massa dei banchieri continuano senza sosta.

La grande domanda, tuttora sospesa, è: perché?
Ad oggi nessuno è in grado di fornire una risposta, se non a livello di semplici speculazioni.
Una delle dimissioni più recenti è quella di Tarek Amer, amministratore delegato della Banca Nazionale dell’Egitto. Amer ha annunciato che lascerà il suo attuale incarico alla fine del 2012, secondo il settimanale egiziano Al Ahram. Degno di interesse il fatto che non abbia ricevuto offerte da nessun altra banca ed abbia rifiutato di rivelare le motivazioni delle sue dimissioni. Sembra che Amer avesse rassegnato le proprie dimissioni per iscritto nel Febbraio 2011 ma non sarebbero state accolte.
Negli stessi giorni, anche Jonathan Moulds, del ramo britannico della Bank of America Corporation, annunciava le proprie dimissioni. Oltre a Moulds, anche Andrea Orcel ha dato le dimissioni dal medesimo istituto, per approdare ai vertici della svizzera UBS.

http://www.nocensura.com/2012/03/dimissioni-di-massa-dei-banchieri-in.html

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 31.03.12 23:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

immaginatevi un italiano "diligente buon padre di famiglia" (non va di moda ma ce ne sono ancora tanti) che si mette i soldini da parte per comprare una pandina natural power e si vede sfrecciare davanti un porco zingaro albanese o rumeno con un macchinone da 100 mila euro e sempre con patente falsa o comprata.


e qui chiudo il discorso.

antiitaliano è di moda 31.03.12 22:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'USCITA DALL'€ DELL'ITALIA E IL SUICIDIO DI MASSA DEI LEMMING: UN MITO ADEGUATO ALLA SITUAZIONE

È nozione comune che i lemming commettano un suicidio di massa durante le migrazioni (MIGRARE DALL'€ ALLA NUOVA £.)
il suicidio dei lemming è una metafora assai usata per riferirsi a persone che seguono acriticamente l'opinione più diffusa, con conseguenze pericolose o addirittura fatali
AL SONDAGGIO HO RISPOSTO NO ALL'USCITA DALL'€ E QUESTE SONO LE SPIEGAZIONI DEL PERCHE' NON SI DEVE ASSOLUTAMENTE USCIRE.
L'euro dovrebbe essere la base di una costruzione politica adeguata alla situazione mondiale, che vede il pianete suddiviso ormai in grandi gruppi: U.S.A., CINA, INDIA, RUSSIA, BRASILE, EUROPA.
Tutto ciò che è rimasto fuori da questi grandi accorpamenti, salvo piccolissime enclave, SOFFRONO DI "NANISMO" e credo saranno costrette ad accorparsi per aree omogenee. La dimostrazione di questo principio sta anche nella necessità italiana di ELIMINARE LE PROVINCE, ovvero accorpare territori per aree omogenee.
Ritornare agli Stati nazionali determinerebbe la fine dell'Europa e quindi, a maggior ragione, degli Stati europei con le loro monete nazionali.

La soluzione del problema consiste nel consolidamento dei titoli in mano agli enti, agli istituti e ai cittadini italiani per 15 anni al tasso dell'1%, conservando inalterate le condizioni per i titoli detenuti da enti e cittadini stranieri. Inoltre, se ogni Stato europeo portasse all'"AMMASSO" i propri titoli, sarebbe sufficiente che gli Stati maggiormente debitori rispetto ad altri, sottoscrivessero a favore di un fondo apposito dell'Unione Europea titoli di debito, della quantità sufficiente per andare a pareggio con gli Stati meno indebitati. Questi titoli a pareggio potrebbero avere una scadenza ventennale al tasso dell'1% e essendo detenuti dal Fondo Europeo appositamente creato, non creerebbero problemi a nessuno Stato, compensando le varie differenze d'indebitamento.

Max Stirner
Max Stirner 25^11^11 18^26


ANDATE AFFANCULO VOI,LO SPREAD,LE BANCHE,I MALEDETTI SOLDI CHE VI HANNO ROSICCHIATO ANCHE LA VOSTRA ANIMA.SIETE MORTI.SENZA SOLDI NON VALETE UN CAZZO.IMPARATE A VIVERE SENZA E CON POCHI SOLDI.
VIVETE NEL SUPERFLUO.BASTA.RESET
A CAGARE TUTTI

PADRE RODOLFO - MODENA 31.03.12 22:48| 
 |
Rispondi al commento

*****
Ma cosa dici, che in sto cazzo di paese paghiamo qualsiasi cosa più che in qualsiasi altro paese occidentale.
E questo cos'è? socialismo? ripigliati.

Guarda che non si capisce che sono battute le tue, sembra che parli seriamente eh!? :-))

l'idiota
*****
-----------------------------------------------

...l'idiota...in nomen omen!!!

Certo che e' socialismo, pirlotto, mai sentito parlare di redistribuzione del reddito?

Avviene ogni volta che compri qualche cosa nella misura del 21% secco sull'importo totale, pirlotto.

Si chiama IVA, pirlotto.

Nel tuo caso, pirlotto, l'IVA viene molto spesso calcolata dopo che alla cifra iniziale sono state aggiunte altre tasse e gabelle, come nel caso dellla benzina, quindi paghi pure le tasse sulle tasse.

CAPITO PIRLOTTO???


l'unica cosa sensata che il governo monti doveva fare era di decuplicare i posti carcere in italia ma sperperano per le inutili TAV ma si dimenticano sempre di fare carceri più capienti.

bruno bassi 31.03.12 22:44| 
 |
Rispondi al commento

per esempio molti albanesi prima di venire in italia hanno provato la
germania ma siccome hanno una forte tendenza a delinquere hanno pensato
bene di deviare per l’italia.
in pratica non attiriamo la feccia extracomunitaria mentre tedeschi e inglesi ecc. attirano solo gli extracomunitari di qualità e bastonano gli altri.

In gracia hano fatto peggio di noi e il risultato lo conosciamo e infatti fino a poico tempo fa tutto gli albanesi parlavano della grecia come di un paradiso terrestre.

antiitaliano è di moda 31.03.12 22:41| 
 |
Rispondi al commento

banke e zombies,na na na... facciamo "fantapolitica" dedicata a leghisti, berluschini, destri in genere, sinistri presunti e anarchici anti-banca!

All'atto della caduta del muro, e di conseguenza la globalizzazione e il WTO ...
il trattato di Shengen e tutti i "vostri" trattati ritenuti come "limitatori" di presunte libertà il NOSTRO PAESE ...supponiamo avesse seguito una politica sociale ed economica
di VERA SINISTRA ! - Compreso anche una GIUSTIZIA FUORI DA QUALSIASI INTERFERENZA!

Intendo di fasci condannati e non assolti, di pretoni zozzi presi e castigati (pedofili)
di mafiosi (presi da molto tempo e non latitanti con complicità degli sbirri) condannati al regime
41bis, ma forse meglio al 41tris ! (evito di citare anche metodi poco ortodossi che usano di solito i servizi segreti, ma il concetto resta quello come "base")

E' ovvio che parli di una Italia non leghista e non berlusconiana !

BENE,

detto questo...

quanti romeni, bulgari, albanesi, kossovari, marocchini, afgani, iraqeni, indiani, cinesi...etc !
sarebbero arrivati in Italia , pagando pure il passaggio (di cui ho molti dubbi) ??

la domanda ovvia dell'immigrato sarebbe stata:" perchè devo andare in Italia se in quel Paese
sono così ' comunisti' e troppo severi per noialtri ? E' preferibile restare qui, oppure scegliere altra destinazione " (il concetto è parallelo alla presunta democrazia americana... molto simile)

Da ciò viene spontaneo credere che più comanda un pupazzo coglione e più si avrà un'importazione
di masse illuse di trovare il bengodi (fatto credere dal coglione) in Italia.

Questo è il nocciolo del problema - immigrazione - !

Poi ci sarebbe l'altro problema : " le delocalizzazioni aziende "
Un governo sano e severo non le avrebbero mai permesse !

morale:
gli italiani restano gli unici colpevoli di questo
scempio nazionale. Qualche testa calda (di cazzo)
ha la presunzione di correggere se stesso aggredendo lo "straniero" immigrato ...

altri malediscono le "banche" !


In italia comandano in troppi e troppa gente avrebbe bisogno di un po di bastonate sul groppone a cominciare dallla classe dirigente incartapecorita.

Ecco perché l'Italia è FINITAAAAAAA!


Basta coi presidenti di 90 anni e con i parlamentari di 70 anni e passa.

bruno bassi 31.03.12 22:31| 
 |
Rispondi al commento

Mi rimase impressa una frase del Presidente degli Stati Uniti nel "film The day after" relativa agli extraterretri invasori. La frase era: STERMINIAMOLI TUTTI.

alberto carosi, ascoli piceno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.03.12 22:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DOMANI A REPORT

DIRIGENTI DELLA FINCANTIERI COSTITUISCONO SOCIETA' PER CONTO LORO FREGANDOSI LE COMMESSE DELLA FINCANTIERI CHE NON LAVORA PIU'

SCANDALO DEL SAN RAFFAELE

E NOI PAGHIAMO, PAGHIAMO PAGHIAMO E LORO RUBANO, RUBANO, RUBANO ED I MAGISTRATI INSABBIANO, INSABBIANO, INSABBIANO E FINISCE TUTTO IN POCHE RIGHE DI GIORNALE ED I CRIMINALI RIMANGONO IMPUNITI.

POPOLO SVEGLIATI E SCENDI IN PIAZZA A PRENDERLI A CALCI IN CULO!

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 31.03.12 22:23| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

Ci sono dei mentecatti, anche Elvetici, che non hanno ben chiara la differenza tra socialismo e capitalismo.

Non puoi dire che un sistema e' capitalista se poi lo stato impone politiche prettamente socialiste.

Non mi puoi dire che una banca e' capitalista e bisogna lasciarla fallire se va sotto quando prima mi hai messo leggi e lacciuoli che impedisce alla banca di essere a sistema capitalista.

Nello stesso momento che lo Stato mi impone per legge di fornire un servizio ai pensionati impedendomi di ricevere un compenso per tale servizio, chiamata commissione bancaria, il sistema capitalista se ne va a farsi friggere.

Nello stesso momento che lo Stato impone ai cittadini di servirsi di una banca per movimentare i loro soldi, il sistema capitalista non esiste piu' perche' il capitalismo prevede la compravendita di cose e servizi SOLAMENTE dietro spontanea volonta' di chi ne usufruisce.

Quando vi e' UN'IMPOSIZIONE a fornire o usufruire di determinate cose e servizi si chiama SOCIALISMO.


Enrico brignano troppo forte a the show must go off su la 7. Parla come uno del M5S. Ha citato la battuta di beppe grillo sulla metafora tra l'Italia e la Concordia.

Luca C., Termini Imerese Commentatore certificato 31.03.12 22:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Segue

Il marchingegno che sta alla base di questi profitti, se fosse stato sottoposto a un parere dell'Agenzia delle entrate, sarebbe stato probabilmente vietato. Come ha fatto all'epoca il fisco Usa, dopo che una commissione d'inchiesta del Senato ha svelato i segreti del trading fiscale.
Le autorità statunitensi su questi contratti hanno intimato lo stop ai loro banchieri, arrivando perfino a minacciare la galera. E non dovevano avere tutti i torti se poi un venditore seriale di questi bond "taglia-tasse" come Deutsche Bank ha improvvisamente smesso di proporli anche in Italia. Deutsche Bank!!!! Che combinazione!!! Ora si parla di spread.

Ogni mercato, anche il più riservato, ha i suoi venditori e i suoi compratori. Quello "fiscale" non fa eccezione, se non per il fatto che su ogni singolo contratto ballano cifre che possono toccare 1,3 miliardi in pochi mesi. All'inizio degli anni duemila, alcuni banchieri con sede a Londra cominciano a bussare alla porta degli "investment manager" delle nostre banche. I contratti proposti sono rponti contro termine, con un peculiare meccanismo strutturale che rimando al sito pubblicato in fondo e da cui ho attinto informazioni.
I contratti durano da 2 a 11 mesi, in modo da non dover finire nei bilanci. Vista l'aria che tira, (parlimo sempre del periodo 2009 in poi) la prima domanda che ci si fa di fronte a questi contratti è se le banche italiane stiano rischiando i soldi dei loro clienti in strumenti pericolosi. La risposta è: assolutamente no. Stanno solo risparmiando sulle tasse. E anche parecchio.
Vediamo come funziona. Se una banca fa un miliardo di utili in Italia, deve girare al Fisco circa 310 milioni di euro. Il meccanismo, che sfrutta il divieto di doppia imposizione tra stati, ha creato oltre 3 miliardi e mezzo di minor gettito in cinque anni dalle banche al Fisco.

Notizie da

http://www.investireoggi.it/forum/l-inchiesta-sui-brontos-intesa-unicredit-e-l-evasione-fiscale-vt44795.html

Gian A 31.03.12 22:16| 
 |
Rispondi al commento

Per far salire un pochino di + il sangue,
http://calabria.indymedia.org/article/5846
Un altro privilegio o cosa?
Mutui Bnl a Palazzo Madama: tasso inferiore di tre punti per i senatori.
E non va male nemmeno ai dipendenti di Palazzo Madama che riescono a strappare un tasso
dell’ 1, 72%.
Ansi che Zombie Bank, qui serve Dylan Dog, e probabilmente non basta ne anche.
Ma da vero finché non ci sanguina
da vero il cu.o non si capisce, reagisce?!
Beati quelli che ancora possono guardare altrove..... .

imre k., S. Marinella Commentatore certificato 31.03.12 22:14| 
 |
Rispondi al commento

E se fossimo fuori strada?
A dicembre il gruppo intesa chiude un cintenzioso con il fisco con una somma di 270 milioni di euro più interessi. Pare che la materia del contendere fosse circa 800 milioni..

http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2011-12-13/intesa-sanpaolo-chiude-contenzioso-180824.shtml?uuid=AaN5szTE

L'attuale ministro delle infrastrutture e trasporti e non losaneppurelui, ha lasciato l0incarico di amministratore di intesa il 16 novembre.

Ma c'è di più, che viene taciuto dai media.
Alla fine di ottobre 2008, un noto settimanale svela l'esistenza di un massiccio "trading fiscale" delle banche italiane, con l'aiuto delle principali banche d'affari straniere. Banca Intesa è l'unica a smentire. L'Agenzia delle Entrate si muove immediatamente. Una settimana dopo l'uscita dell'articolo, che verrà poi ripreso soltanto dalla trasmissione "Exit" condotta da Ilaria D'Amico, su La7, gli ispettori si presentano negli uffici di Barclays Capital a Milano e sequestrano un montagna di carte. Intorno a Pasqua, l'Agenzia delle Entrate chiude l'inchiesta e porta tutto in Procura.
Tra di loro, gli gnomi della finanza londinese lo chiamano "trading fiscale", ovvero vendita di derivati con un solo scopo: permettere al cliente di risparmiare una montagna di soldi sulle tasse. Ma le banche italiane che negli ultimi anni si sono rimpinzate di questi contratti non userebbero mai una definizione così spiccia. Sarebbe come ammettere che hanno volontariamente sottratto al fisco centinaia di milioni, sfruttando i trattati bilaterali che vietano la doppia imposizione.

Un giochetto che, pare, avrebbe permesso ad alcuni tra i maggiori istituti di credito di casa nostra risparmi fiscali per non meno di 3 miliardi e mezzo di euro negli ultimi cinque anni. Una cifra che forse meriterebbe una qualche riflessione in tempi nei quali lo Stato corre a garantire le banche con i soldi dei contribuenti.


Continua

Gian A 31.03.12 22:02| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ti posso dire una cosa ? Ma che saltassero ste maledette banche! A questo punto non c'è più nulla da perdere, si ritornerebbe al baratto scambio di materiale sicuramente più equo degli euri (visti i prezzi alle stelle!).
Deve crollare questa EMME se vogliamo ricostruire...

Mariagrazia Ruggiero (mariagrazia89), Grumo Nevano Commentatore certificato 31.03.12 22:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per TG RAI 2 ore 20,30 30mila manifestanti che hanno sfilato verso piazza affari contro le banche e il governo Monti non valgono nulla, nessun servizio nessuna citazione a voce a parte un breve e insignificante striscia di testo in basso, alla faccia del servizio pubblico, a questo punto a parte la beffa per i partecipanti c’è la truffa per chi paga una tassa viscida chiamata canone RAI per il quale l’utente riceve un servizio che di pubblico non ha niente se non il nome, come minimo ci sarebbero i presupposti per denunce in massa per omissioni di importanti notizie di grande portata nazionale, e non mi riferisco solo al fatto di stasera perchè le notizie occultate e manipolate ormai sono una palese e nauseante realtà.

coffee 31.03.12 21:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

La raccolta firme della sottoscrizione di lista - M5S Genova

Genova - 30 marzo 2012 - di Stefano De Pietro
Col motto di "Mille firme in 5 giorni" ci siamo apprestati a metà marzo a scendere in strada per raccogliere le firme di sottoscrizione della lista comunale, per poterci presentare alle consultazioni amministrative comunali del 6 e 7 maggio 2012.
Con l'impossibilità di fare i presidi fissi, visto che "qualcun'altro" ha pensato bene di occupare ogni angolo di Genova, mercati compresi, chiedendo i permessi senza poi effettivamente realmente effettuare alcuna attività, ci siamo organizzati per fare una raccolta in piedi, con il solo apporto di due biciclette per poter attirare quel minimo di attenzione dei passanti, sfruttando solo in due occasioni la possibilità di mettere un banchetto grazie ad un permesso chiesto già da tempo.
Lanciati a cento all'ora, ci siamo fiondati in cinque differenti posti a Genova, raggiungendo il bel risultato delle 800 firme in venti ore complessive: 40 firme all'ora, 4 firme ogni 6 minuti.
Questo è il sentimento che anima i genovesi nei confronti del Movimento 5 Stelle: fiducia, voglia di cambiare, di partecipare di nuovo avendo la possibilità di contare ancora qualcosa.
Le firme sono pronte, controllate, diciamo un GRAZIE molto sentito ai certificatori che ci hanno seguito e quindi permesso di arrivare a questo bel risultato.
Siamo contenti, non lo nascondiamo, E carichi come molle per entrare in Consiglio Comunale: "à bientôt", genovesi!

http://www.beppegrillo.it/listeciviche/liste/genova/2012/03/la-raccolta-firme-della-sottoscrizione-di-lista---m5s-genova.html

;-))

silvanetta* . Commentatore certificato 31.03.12 21:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gianfranco Fini va a sinistra.
Almeno a Parma.
Alle elezioni amministrative di maggio, buona parte dei finiani della città emiliana hanno deciso di appoggiare Vincenzo Bernazzoli, candidato sindaco del centrosinistra (attualmente presidente della Provincia), appoggiato da Partito democratico, Sinistra e libertà e Partito dei comunisti italiani.


hihihihihihihihi

il M5S ringrazia


Per TG RAI 2 ore 20,30 30mila manifestanti che hanno sfilato a Milano verso piazza affari contro le banche e il governo Monti non valgono nulla, nessun servizio nessuna citazione a voce a parte un breve e insignificante striscia di testo in basso, alla faccia del servizio pubblico, a questo punto a parte la beffa per i partecipanti c’è la truffa per chi paga una tassa viscida chiamata canone RAI per il quale l’utente riceve un servizio che di pubblico non ha niente se non il nome, come minimo ci sarebbero i presupposti per denunce in massa per omissioni di rilevanti notizie di grande portata nazionale. Come non detto se ciò è avvenuto in un momento di mia disattenzione.

coffee 31.03.12 21:45| 
 |
Rispondi al commento

anche il "malloppo" del superenalotto pesa sul
debito pubblico ! ...sarà sempre colpa di Monti e
dei bankestein ?

- tentate di "spremervi" in economia e ci arrivate
anche voi !

piccolo aiuto: " è una accomulazione forzata di
capitale da proventi vari e di natura locale*"

*) non saranno molti che "giocano" fuori del Paese!


si definiscono, servitori LO STATO...

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 31.03.12 21:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un bel sciopero fiscale.... ad oltranza.
Però sono stati abilissimi, questo va riconosciuto. Tengono sotto ricatto i sindacati e le associazioni di categoria, compresi gli ordini professionali. Impossibile credere che possano reagire. Invece sarebbe proprio il caso: a piazza pulita prima un commeciante consegna le chiavi del proprio negozio ad un politico e lo invita ad aprire lui il giorno dopo, poi un altro imprenditore dice chiaramente ai politici presenti (Della Vedova e la Serracchiani... la Serracchiani... ci vorrebbe una eoquente espressione di Grillo) che se ne andrà dall'italia. A questo punto, una cessazione in massa di tutte le partite iva dei piccoli commercianti, artigiani professionisti e altre piccole attività che sono poi quelle che pagano veramente le tasse??? Dite che se accorgeranno??

Gian A 31.03.12 21:28| 
 |
Rispondi al commento

da tze tze...a lato...

VERSO IL VOTO
La svolta di Fini: a Parma sta con la sinistra
Niente accordo con l'Udc e Fli appoggia il candidato sindaco di Pd-Sel-Pdci. Ma è polemica.

► non riesco a scrivere nulla!
roba tutta italiana...eh!
magari tra non molto sarà leader del piddì !
...sarà colpa di Monti? ...mah! o forse di bankestein ?

ps.
io lo so di chi è colpa! ...ormai è chiaro!
sono solo QUATTRO ANNI CHE LO SCRIVO ...
ma gli taliani preferiscono credere ancora a babbonatale e la befana!

Lenin eterno (l'unico), Roma Commentatore certificato 31.03.12 21:21| 
 |
Rispondi al commento

dovete assolutamente vedere e sentire questo VIDEO

http://www.youtube.com/watch?v=fOw_59eahy0

ai cultori che capiscono di musica non sfuggirà il grande Ry Cooder ;)

davide lak (davlak) Commentatore certificato 31.03.12 21:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Banca Centrale Europea è di proprietà delle varie banche centrali nazionali, molte banche centrali sono di proprietà delle banche private, ergo… Ormai tutti hanno capito che la grande finanza è un soggetto mostruoso, deleterio, rapace, speculativo, che genera enormi guadagni per pochi a scapito di perdite per moltissimi... non tutti sanno invece che anche in Italia esiste una finanza etica che opera in silenzio ma con grandi risultati, con metodi e per obiettivi totalmente opposti alla speculazione, per supportare l'economia concreta, e a cui hanno aderito già 35 mila italiani, ed è lo strumento con cui ripartire, informatevi anche voi... http://giannigirotto.wordpress.com/finanza-etica/

Gianni Pietro Girotto, Treviso Commentatore certificato 31.03.12 21:11| 
 |
Rispondi al commento

Fazio sta "torchiando" er cicoria!!!

roba da BRividi!!! tacci sua ! altro che bankestein

ciao davide


ma quanto ci vuole ancora a fallire ??????????? qualcuno sa dirmelo? devo prendere 8 mesi di stipendio mi sono proprio rotto di tutti politici imprenditori e banche basta toglietevi dalle p.............!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

paolo broccon 31.03.12 21:05| 
 |
Rispondi al commento

andrà a finire che arriverà un DUCE a mettere tutto a posto e tutti i democratici antifascisti lo seguiranno hehhehehheheheh


bruno bassi 31.03.12 21:01| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE ALLE NOTIZIE ECLATANTI DELLA STAMPA GOVERNATIVA COMPRESA LA NOTIZIA URLATA DAI TG E DAI PRINCIPALI GIORNALI SULLE DICHIARAZIONI DEI REDDITI!!!!!!

marco e Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.03.12 20:35| 
 |
Rispondi al commento

Sia Chiaro chi se lo puo permettere faccia sciopero dal 01/04/2012 al 30/04/2012.
Non deve dirlo un sindacato ormai fuso cotto.

e.forini 31.03.12 20:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La mia solidarieta'alle famiglie degli imprenditori che si sono suicidati.Vi sono molto vicino.Anche io sono,anzi,per ancora pochissimo,un piccolo imprenditore,perche' sto per chiudere.Questo stato Mafioso,maledetto mi ha dissanguato.Sono anche io nelle condizioni di fare il passo di non ritorno,pero'prima di farlo semmai mi sono promesso che almeno una decina di questi BASTARDI dovranno farmi compagnia.
RAGAZZI muovetevi,io sono pronto anche a sacrificare la mia vita per darvi una mano e toglierci dalle palle questi maledetti che ci hanno ridotto in queste condizioni,sia a voi operai che a noi autonomi.

Marco rossi 31.03.12 20:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il solo concetto, di "banca"
è una assurdità economica!
In linea teorica, secondo i postulati del capitalismo le imprese sane, dovrebbero autofinanziarsi con gli utili derivanti dalla propria attività, e quelle inefficenti dovrebbero uscire dal mercato!

Come mai invece le banche esistono, anzi prosperano, anzi sono diventate l'elemento più importante del sistema capitalistico?

Perchè il sistema capitalistico ha questo disperato bisogno del mercato finanziario, sia inteso come finanziamento della produzione, che come credito al consumo?

L'unica risposta razionale, è del tipo
"rasoio di occam", e cioe:
Il capitalismo, inteso come sistema, non produce il valore necessario per svilupparsi, e deve quindi creare denaro virtuale, praticamente delle cambiali sul futuro, che si rinnovano di esercizio in esercizio, e quando per vari motivi vanno all'incasso, provocano crisi spaventose!

Naturalmente dentro questo folle ed insensato circolo vizioso alcuni si arricchiscono all'inverosimile, e molti altri si impoveriscono, e vedono peggiorate le loro condizioni di vita!

Il capitalismo è fallimentare, non funziona, non può funzionare, per ogni miglioramento per qualcuno, "deve" verificarsi un pari peggioramento per qualcun'altro!

Sembra che piaccia però,
quindi perchè lamentarsi?


l., ancona Commentatore certificato 31.03.12 20:17| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

quindi?! cosa si fa?! continuiamo a stare al gioco o cosa?!


è quello che scopriremo solo vivendo.....

Ernesto Pandolfini (pandol), milano Commentatore certificato 31.03.12 20:15| 
 |
Rispondi al commento

Il Gesu' di Red Bull
[link sotto...]

Valter Conti M5☆ Commentatore certificato 31.03.12 20:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo arrivati al limite della sopportazione, leggendo come si strafottono i nostri soldi, leggendo i loro privilegi a cui non vogliono rinunciare, leggendo come continuano a incularci mi pare che sia arrivato il momento di andare a roma per rompergli il culo, cercate di capirlo popolo ci rincoglioniti, mi sembrate voi degli zombi viventi, state ancora a sopportare queste cose a che pro? Siete morti, lo capite che se non gli rompiamo il culo siete e siamo tutti morti?

tempesta_nel_ deserto Commentatore certificato 31.03.12 20:12| 
 |
Rispondi al commento

Egregio sig. GRILLO,
queste sono notizie trite e ritrite.
I nuovi magheggi non fanno nient'altro che farci incazzare come belve.
Di soluzioni non sene parla mai.
Lo sai benissimo che continuando in questo modo demagogico, non aumenterai sicuramente i possibili elettori del movimento 5 stelle.
Lo sai benissimo che senza un progetto politico con IDV o altri a tuo piacere, il nostro possibile 10% alle elezioni non servirà a nulla.
Ci relegheranno come il movimento degli utopici guidati da un pazzoide con i riccioli in testa.
ANDIAMO IN PIZZA CON UNA PROPOSTA CONCRETA PER I CITTADINI!
ANDIAMO A PARLARE A LORO, SMETTIAMOLA DI PARLARE TRA DI NOI.
TV, GIORNALI E QUANTALTRO SUBITOOOOOOOOOOOO!

M.Z. 31.03.12 20:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'ansa pubblica una notizia che era già nota fin dai primi di gennaio...11600 imprese "fallite" e circa 100.000 persone hanno perso il lavoro...
ABC...angilolino bersani son qui...!prove tecniche di "cerimonia dei fiori d'arancio"!un bel triangolo!
Faranno le primarie o tireranno a sorte?.....così come vi ho sempre detto:..mai lasciare le volpi a guardia del pollaio!
Questa io la definisco "operazione galleggiamento" ossia sanno ormai di essere "bruciati" e tenteranno di fare una santa alleanza, perchè sanno che tra L'italiani e loro si è aperto un solco profondo...hanno sondaggi(segreti e veri) che li da per spacciati politicamente!
Caro beppe siamo ad un nuovo 8 settembre...e la gente deve decidere, o di qui o di là! non sarà una passeggiata!e il percorso sarà duro e pericoloso....perchè questi con le buone non lo capiranno MAI!!
Adesso prendano per il culo la gente con il solito leitevmotive...dell'evasione!ma siamo falliti!!!e questi pensano a martellarci con le solite cazzate e le tasse....!
Ma si ricordino una cosa..una scorta per tutti non c'è!

roby f., Livorno Commentatore certificato 31.03.12 20:04| 
 |
Rispondi al commento

il sistema bancario e degli stati è il sistema sadico del cristianesimo, ricorda la santa inquisizione in europa. notate le espressioni delle facce truci (d'acazzo) di monti, fornero e passera: sembrano tratte dal nome della rosa.


A fine 2010 il debito greco era di circa
320 mld. di €!
La bce ha speso, od è in procinto di spendere,
per evitare il contagio e per aiutare le banche, e sostenere i tittoli dei paesi più a rischio, 1200 Mld. di €, ma forse molti di più!

I conti non tornano!

Fateci un pensiero sopra!

l., ancona Commentatore certificato 31.03.12 19:52| 
 |
Rispondi al commento

http://youtu.be/5woazqsYx4k

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 31.03.12 19:44| 
 |
Rispondi al commento

Prossime elezioni tutti a votare col Bancomat!

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.03.12 19:35| 
 |
Rispondi al commento

Il papa sta stringendo amicizia col dalai lama per farsi ospitate nella sua residenza indiana quando i cinesi occuperanno l'italia.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 31.03.12 19:33| 
 |
Rispondi al commento

FANTASTICO!!!

Dunque gli Stati Europei non riescono piu' a vendere i propri bonds senza pagare cifre esorbitanti in interessi, quindi cosa fanno?

Prestano soldi alle banche che in ritorno acquistano i bonds che nessuno vuole senza caricarci sopra interessi da capogiro.

Praticamente gli Stati si prestano i soldi da soli tramite banca!

E' come se io andassi in banca a chiedere un prestito perche' nessun'altro me lo vuole fare, quindi do io i soldi alla banca per prestarmerli e ci pago pure sopra un'interesse.

Socialismo reale allo sbaraglio!


Ma perchè parliamo solamente delle zombie bank e non parliamo anche delle Zombie Municipality??
Eh si perchè nei Comuni ci sono assessori che sono veri e propri zombie.
Assessori alla cultura che non hanno mai pubblicato un articolo, non dico su di una rivista internazionale ma neanche ne giornaletto dell'oratorio!
Assessori all'edilizia in odore di mafia camorra quando va bene!
O personaggi di scarsissimo valore eletti con meccanismi a dir poco merdosi!
Ora uno dice cultura significa qualcosa no? E invece le poltrone di questi personaggi viene assegnata per canali di partito, come fa un canale di partito a decidere che uno è adatto alla cultura!
Sono zombie che vagano in cerca di un posto!
Capite zombie che hanno l'unica fortuna di conoscere il presidente di una sede di partito che li piazza come se fossero ostriche senza che ci sia un mercato o che abbiamo un valore!
Cambiamo le regole perchè di zombie in giro per l'Italia ce ne sono troppi di tutti i tipi!

mario mario Commentatore certificato 31.03.12 19:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' una che si è sempre spesa per il Movimento e anche prima che nascesse, è solo una da appoggiare.

Cerca er Meetup de Carrare e vedi che fa.
Ciao.

Nando Meliconi (in arte "l'ame.ricano"), roma


...................................

siamo tutti pronti per l'appoggiazione !!!!!!

giancarlo s. sulmona 31.03.12 19:18| 
 |
Rispondi al commento

monti in cina,
a vender carne

nello g. Commentatore certificato 31.03.12 19:17| 
 |
Rispondi al commento

Una sola semplice e secca domanda: chi sta "VERAMENTE" governando il mondo???Le banche e altri "sistemi" non sono altro che l'arma che viene usata contro la gente,non certo il nemico.

Non e' possibile che con le tecnologie di oggi ci sia ancora miseria,poverta',rifiuti o la lotta per il lavoro.
Semplicemente non ce ne dovrebbe essere piu' bisogno.

Quindi: chi sta architettando tutto e da tempo?.
Parlo seriamente.

matt sal 31.03.12 19:12| 
 |
Rispondi al commento

SOTTO LA TORRE.

Bene. Siamo tutti nella stessa barca. Meglio, sotto la stessa torre.

Mi raccomando, quando la torre crollera', perche' crollera' certamente, mettiamoci al riparo il piu' possibile.

Mi spiace per i tanti, i troppi, che hanno un mutuo per la casa, che hanno chiesto un finanziamento alla propria banca, un fido che si e' o si sta utilizzando.

Quando la torre crollera' ci chiederanno immediatamente indietro i soldi del mutuo, del finanziamento e del fido.

Questa e' un'amara certezza. Come e' una certezza che di riffa o di raffa questo vorra' dire che le banche si prenderanno le nostre case e i nostri pochi averi.

Ma, mi domando, cosa se ne faranno di tante case che resteranno per la maggior parte invendute anche nelle aste giudiziarie piu' vantaggiose?

I banchieri sono furbi ma non intelligenti!

Se fossero intelligenti sarebbero anche lungimiranti. Un po' come il contadino che cura la propria terra costantemente, anche in inverno, perche' sa che in primavera e in estate quella stessa terra gli dara' ancora da mangiare.
E cosi' per gli anni a venire.

Cari banchieri, quanto avete da imparare dai contadini. State distruggendo la vostra terra, quella che periodicamente vi da' i propri frutti coi quali vi nutrite.
Saranno anche caxxi vostri!!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 31.03.12 19:09| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
rinnovo la proposta per i Passaparola futuri, dobbiamo allargarci sul piano della condivisione in rete, come sostiene Nando. Se avessimo intanto la possibilità di far intervenire qualche personaggio in vista di movimenti o qualche esponente della cultura in generale dei paesi europei (Spagna, Grecia, Portogallo)martoriati da questa guerra finanziaria sarebbe una buona occasione per condividere idee, proposte o solo intanto per conoscersi e magari cominciare a dar luogo a qualche iniziativa pratica a livello europeo. Non è possibile che con uno strumento potente come la rete si rinunci a questa possibilità. Il dividi et impera dei potenti europei ci sta portando all'estinzione consapevole con lo strumento del denaro, noi dobbiamo opporci con quello della condivisione e dell'informazione in rete. Non occorre andare a Bruxelles, a Strasburgo o a Francoforte, occorre coordinare le iniziative nei singoli Stati e farsi sentire all'unisono e possibilmente sincronizzati.
P.S.: so che molti conoscono l'inglese ma vedo che il blog ha la versione in giapponese, non sarebbe meglio anche una versione spagnola e magari portoghese? (in fondo sono anche queste considerate lingue internazionali)
Ciao, grazie e pazienza se sono tedioso!

franco antonio perrone, Fermignano (PU) Commentatore certificato 31.03.12 19:03| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

i banchieri si divertono a buttare le monetine intesta ai passanti... per questo io dico che l'euro,è una moneta killer! ù_ù

Niko G., cardito Commentatore certificato 31.03.12 19:01| 
 |
Rispondi al commento

le banche......

le banche servono, cribbio!
bisogna che ci siano, mi consenta!

grazie a loro, a monti che le aiuta (e non è che quelli che c'erano prima le abbiano attaccate), alle tasse, alla disoccupazione, alla crisi, allo spread, alla forfora ed il caldo, siamo nella cacca.

allora, tra poco, i cittadini per andare avanti dovranno cominciare ad andare in banca.

col mitra.....

e rapinarle.....

che poi, a ben pensare, manco rapna, sarebbe.....

ma semplicemene il riappropriarsi del maltolto,
forse con mezzi "leggermente" eccessivi, certo,
ma sti figli di madre eccessivamente espansiva,
mica capiscono altre lingue.......


TRE OPERAI CADONO DA PONTEGGIO UNO MUORE.

TORINO - Un operaio e' morto dopo la caduta da un ponteggio dall'altezza di 40 metri, insieme a due suoi colleghi, nel cantiere per la costruzione del nuovo inceneritore di Torino. Gli altri due sono stati trasportati in condizioni gravi all'ospedale Cto del capoluogo piemontese. Al momento non sarebbero in pericolo di vita.

Il carpentiere morto aveva 47 anni ed era di Canosa di Puglia (Bari); nell'incidente è rimasto ferito il fratello, di 39 anni, e un giovane romeno di 24.

Ed ora Grillo, affanculo le banche e tutte le megacazzate che spari su questo blog. E' il lavoro la vera piaga dei nostri tempi, non è possibile morire per i profitti altrui, degli imprenditori specialmente. E guarda che paghiamo sopratutto noi, le tasse di questa nazione. Affanculo le banche, affanculo il debito pubblico. E' il lavoro il nodo da scegliere Grillo, hai capito? non vogliamo più morire per le ragioni del profitto di pochi.
Questi che lavorano all'inceneritore di Torino, molti sono del sudItalia ed immigrati. E quindi, affanculo pure ai razzisti del nord.
E se non capisci, affanculo pure te.

Operaio consapevole 31.03.12 18:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quella spudorata della Fornero spera che gli imprenditori dopo l'eventuale modifica dell'articolo 18 non ne approfittino per fare passare licenziamenti discriminatori per economici.

Ma questi imprenditori " onesti " sarebbero gli stessi che dichiarano meno dei loro dipendenti ?

Allora era meglio Sacconi che non capiva un cazzo.


Carlo Carletti Commentatore certificato 31.03.12 18:33| 
 |
Rispondi al commento

EQUILIBRIO INSTABILE

Prima del mercato globale e della venuta dell'euro c'era un senso della politica economica,tutto era molto semplice.
Lo stato incassava le entrate,queste venivano distribuite per il fabbisogno,le banche prestavano soldi alle imprese con il meccanismo della creazione di moneta,le imprese creavano lavoro e merce,i consumatori le acquistavano con la regola della domanda e dell'offerta.
Discorso a parte per il debito pubblico Italiano che cresceva anche in regime di equilibrio,cosa è veramente accaduto?
La creazione dell'euro ha innescato una reazione a catena incontrollabile:tutti i debiti sovrani delle nazioni sono finiti sotto il controllo della BCE e la cosa poteva anche funzionare ma la globalizzazione del mercato e le bolle bancarie hanno silurato il sistema dalle fondamenta ed oggi ci troviamo in un vero e proprio paradosso.
La BCE presta soldi agli istituti bancari Europei,questi ricomprano i bot dei propri paesi avallati anche dai governi che in questo modo rivendono i loro debiti a prezzi più bassi dimenticando però un anello fondamentale della catena:le imprese ed il lavoro.
Se le aziende non vengono finanziate come ci sarà la crescita?
Chi produrrà merci per il consumatore finale?
Ed è qui che interviene il mercato globale,infatti l'importazione delle merci a basso costo fa si che che l'inflazione non lieviti per una carenza di offerta.
Cosa davvero accadrà? Dubito che i cervelloni lo sappiano.
E' molto probabile che se le aziende chiudono a questo ritmo diventeremo una nazione di consumatori ma chi ci darà i soldi per acquistare se saremo tutti a spasso?
In tutto questo marasma finanziario e speculazione bancaria hanno dimenticato la cosa più importante,la linfa vitale di un paese:il lavoro.
Girano enormi masse di danaro e la disoccupazione cresce,un equilibrio instabile scaturito da un andamento,ahimè,irreversibile oppure no?

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 31.03.12 18:25| 
 |
Rispondi al commento

ZOMBIE BANK.

L'amico Davide Lak li chiama Bankestein da lustri!

Ne sappiamo ormai più di ogni altro di come la BCE sta riducendo l'Europa, un feudo dove poter decidere della vita dei suoi sudditi!

Lo sappiamo, ma daltronde uno che "fabbrica" moneta dalla semplice carta attribuendogli il valore che gli pare, secondo voi dove poteva portarci?

Il problema è comune al Vecchio Continente tutto, sarebbe tutto il Vecchio Continente che dovrebbe ribellarsi!

La Grecia è scesa in piazza, la Spagna anche, l'Islanda li ha mandati direttamente affancxlo, noi presto ci saremo.

MA FARE UN FRONTE EUROPEO COMUNE NO?

A COSA SERVE LA RETE SE NON PER "CONDIVIDERE" LE STESSE PENE?

Il problema si chiama Euro, Eurozona, BCE, governi europei.

Siamo in qualche milione di persone e ci facciamo mettere i piedi in testa da quattro teste di caxxo!

LORO SENZA DI NOI SONO NULLA!

SI CAPISCE , O NO CHE DOBBIAMO MARCIARE TUTTI INSIEME???

Stiamo morendo tutti dello stesso male, ma non siamo in grado di cominicare tra di noi per debellarlo!

La barca è la stessa, il mare pure, o si rema tutti nella stessa direzione o non andiamo da nessuna parte!

SI POTREBBE GIA' PENSARE A UN MOVIMENTO "12" STELLE EUROPEO!

Buon sabato a tutti, sparpargliati abitanti del pianeta!

Nando da Roma.

p.s.

IL 6/7 MAGGIO AL COMUNE DI CARRARA.

VOTA SARA PAGLINI LA TRIPPA!!!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.03.12 18:21| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 32)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Vangelo e il casinò mondiale
Alex Zanotelli

...Come chiese, dobbiamo prima di tutto chiedere perdono per aver tradito il messaggio di Gesù in campo economico-finanziario, partecipando a questa bolla speculativa finanziaria (il grande casinò mondiale). Ma pentirsi non è sufficiente, dobbiamo cambiare rotta, sia a livello istituzionale che personale.

A livello istituzionale (diocesi e parrocchie):

- promuovendo commissioni etiche per vigilare sulle operazioni bancarie;
- invitando tutti al dovere morale di pagare le tasse;
- ritirando i propri soldi da tutte le banche commerciali dedite a fare profitto sui mercati internazionali;
- investendo i propri soldi in attività di utilità sociale e ambientale, rifiutandosi di fare soldi con i soldi
- collocando invece i propri risparmi in cooperative locali o nelle banche di credito cooperativo;
- privilegiando la Banca Etica, le Mag (Mutue auto-gestione) o le cooperative finanziarie.
- rifiutando le donazioni che provengono da speculazioni finanziarie, soprattutto sul cibo, come ha detto recentemente Benedetto XVI nel suo discorso alla FAO.

A livello personale ogni cristiano ha il dovere morale di controllare:

- in quale banca ha depositato i propri risparmi;
- se è una "banca armata", cioè se partecipa al commercio delle armi;
- se partecipa al grande casinò della speculazione finanziaria;
- se ha filiali in qualche paradiso fiscale;
- se ottiene i profitti da "derivati" o altri pacchetti tossici.

«Le banche, che dopo aver distrutto la nostra economia, sono tornate a fare affari - scrive il pastore americano Jim Wallis - devono ricevere un chiaro messaggio che noi troviamo la loro condotta inaccettabile. Rimuovere i nostri soldi può fare loro capire quel messaggio».

http://decrescitafelice.it/content/il-vangelo-e-il-casin%C3%B2-mondiale-0

franco antonio perrone, Fermignano (PU) Commentatore certificato 31.03.12 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Violenza sessuale, denunciato novantenne
A Tione, oggetto sue attenzione una ragazza di 25 anni.


hahahhahhahahahha


ANSIA: topo sbrana gatto hhehehehhehehheheh


formica uccide elefante.....

Quest'anno ha piovuto poco (inondazione aulla e 5 terre ecc.) allarme siccità tutti preoccupatissimi hihihihihihihih


uououuououououuou


o forse è megli piangere?

antiitaliano è di moda 31.03.12 18:14| 
 |
Rispondi al commento

DOBBIAMO RIBELLARCI A QUESTO SISTEMA E NON STARE A CASA AL CALDUCCIO, FACENDO FINTA DI NON VEDERE.

anna z. 31.03.12 18:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA BRUTTA ITALIA.

La bella Italia non esiste più perché l’italiano ha perso il senso estetico del bello.

Forse non tutti ma è evidente che chi comanda, la classe dirigente, ha un senso estetico “rovesciato” e tutto quel che ordina deve per forza essere brutto e possibilmente malfunzionante oltreché costosissimo.

Sarebbe da capire il perché ma Io credo che tutto dipenda da un grosso “bug” nella scuola particolarmente nelle scuole di geometri e nelle facoltà di ingegenria e architettura.

Il problema è che se l’Italia è brutta addio turisti e addio soldi.

bannato bannati 31.03.12 18:05| 
 |
Rispondi al commento

FACCIAMOCI A CAPIRE SE CI FACCIAMO O CI SIAMO

inutile continuare in sterili ed improbabili discussione sulle banche, sul ruolo della finanza quella dei mercati, dei politici etc...etc...etc...

UNICO DISCUTERE E' DEL COME TOGLIERCI DALLE BALLE TANTA ZAVORRA IMPRODUTTIVA E FETIDA CHE NULLA PRODUCE E A NULLA SERVE.

NON CI VUOLE SCIENZA PARTICOLARE A CAPIRE CHE SE UN CRISTIANO SI DIMENA, CONTORCE, SPENDE CIFRE IPERBOLICHE PER VENIRE ELETTO NON LO FA CERTO PER SPIRITO ALTRUISTA MA SOLO PERCHE VUOLE L'ELDORADO.
STESSI DISCORSI VALGONO PER BANCHE ETC..ETC...ETC...

QUINDI CERCHIAMO INSIEME LA SOLUZIONE PER TOGLIERCI QUESTA MARMAGLIA DALLE PALLE.

giorgio girolimoni, roma Commentatore certificato 31.03.12 18:02| 
 |
Rispondi al commento

LA BRUTTA ITALIA.

LA bella ITalia non esiste più perché l'italiano ha perso il senso estetico del bello.


Forse non tutti ma è evidente che chi comanda, la classe dirigente, ha un senso estetico "rovesciato" e tutto quel che si fa deve per forza essere brutto e malfunzionante oltreché costosissimo.

Sarebbe da capire il perché ma Io credo che tutto dipenda da un grosso "bug" nella scuola pubblica particolarmente nelle scuole di geometri e nelle facoltà di ingegenria e architettura.


Il problema è che se l'Italia è brutta addio turisti e addio soldi.

bruno bassi 31.03.12 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Quello che non capisco è: gli stati danno soldi alle banche (attraverso la bce) e le banche danno soldi agli stati (attraverso l'acquisto di titoli pubblici: qual'è il senso di di questo circolo vizioso?

La risposta potrebbe essere nel trasferimento velato di liquidità dalle economie forti (Germania) a quelle deboli (PIGS+Italia) per tenerle in vita.

Perché se cade l'Italia rischia di portarsi dietro tutti.

Carlo Marchiori Commentatore certificato 31.03.12 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Il debito oggi comperato dalle banche private passera alla bce che li tradurrà a tempo debito in eurobond
Le banche private stanno facendo quello che la merkel non vuole e fa finta di non vedere un po' come stampare moneta sensa sosta
Le banche non fanno più il loro dovere istituzionale da quando la politica ha pensato di controllarle il controllato ha preso di fatto il posto del controllore e ne chiede il conto
Le banche senza fare aumenti di capitale propri hanno di fatto aumentato il capitale senza tirare fuori un centesimo tra tre anni guadagneranno il tre cinque per cento su prestiti garantiti dallo stato
Soldi REGALATI che dobbiamo pagare noi tra tre o cinque anni si e di fatto spostato in la il limite temporale di un fallimento intanto hanno preso tempo poi se il problema ancora sussiste o si ripete il gioco di prestigio o saranno nati gli eurobond o falliremo nel frattempo la finanza avrà generato anti corpi per assorbire un fallimento da più di duemila miliardi o una altra crisi finanziaria mondiale e si ricomincia da capo

Riccardo Garofoli 31.03.12 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Il pregiudizio

Ancor oggi, soprattutto nei paesi,
circola con facilità il pregiudizio,
arrecando danno alla stessa collettività...

Alla base solo ignoranza o pigrizia,
madre dell'invidia, che crea infelicità,
e tarpa le ali alla Riflente...

Ognuno è Giudice se approfondisce
da dire: -Per me non è così,
e supera il pregiudizio-

il poeta grillino

lorenzo pontiggia 31.03.12 17:16| 
 |
Rispondi al commento

Come mai? Come mai? Sempre in culo agli operai.
Ora, i tempi sono cambiati, in culo anche ai pubblici impiegati......

Lillo, il mandrillo .......... Commentatore certificato 31.03.12 17:11| 
 |
Rispondi al commento

Arriverà finalmente un giorno non troppo lontano (sperando che non sia troppo tardi) in cui gli individui si renderanno conto di come stanno realmente le cose, dove la finanza e chi la ha gestita e le persone che hanno lavorato per lei saranno incolpate di tradimento nei confronti del genere umano e saranno giudicati, condannati e spazzati via dalla faccia della Terra, a meno che…

A meno che non spazzino via noi prima, come stanno tentando di fare adesso con il loro piano orchestrato dai soliti banchieri e da chi li manipola, togliendoci le nostre ricchezze personali tassando a più non posso o privandoci di ogni fonte di sostentamento per mancanza di un lavoro o se lo avremmo ancora in condizione di schiavitù, affamandoci, facendoci ammalare non potendo più curarci per mancanza di risorse economiche o facendoci morire sui campi di battaglia o nelle nostre case a seguito dei loro bombardamenti intelligenti…

E tutto questo perché è l’Europa che ce lo chiede o per meglio dire i poteri forti che controllano l’Europa.

Sembra un incubo dal quale vorrei svegliarmi il prima possibile…

E’ incredibile che l’umanità accetti queste regole del gioco dettate da pochissime persone che decidono delle nostre miserabili vite da schiavi perenni…

La finanza è la catena che ci schiavizza ed è ora di spezzarla questa catena per ritrovare finalmente un po’ di dignità e di libertà e di costruire cosi facendo finalmente un mondo dove LORO signori non avranno mai più la possibilità di nuocere…

Ma dubito che le persone si sveglino in tempo purtroppo, se mai si sveglieranno…

E se mai dovessero svegliarci dal nostro torpore ci troveremmo di fronte gente geneticamente selezionata e organizzata e pronta a tutto pur di mantenere il loro potere di vita o morte su di noi, come hanno sempre fatto nei millenni.

Possiamo organizzarci grazie ad internet, ma anche internet può essere spento in caso di necessità e questa possibilità è stata già ipotizzata, formalizzata e resa operativa in USA...

Cittadino Sovrano, Mondo Libero Commentatore certificato 31.03.12 16:51| 
 |
Rispondi al commento

"ECCO LA CONFERMA. STORIA Benjamin Fulford'S ... Ci saranno arresti di massa. C'è stato un piano per un lungo periodo (ERA un documento cartaceo nel 1979) messo insieme dal Good Guys del Pentagono e da antiche famiglie CINESI / Estremo Oriente, per riprendere le redini del sistema finanziario e Tutto il resto, PER il bene dell'umanità. Il DOCUMENTO è stato depositato presso LA CORTE INTERNAZIONALE DI GIUSTIZIA a L'Aia, che consentirà per l'arresto di membri chiave della CABAL dalle forze dell'ordine, COMPRESE Marshall FEDERALI. QUESTA E 'LA NOVITA' CHE ABBIAMO e tutti stavano aspettando, vedrete presto, nomi molto famosi ARRESTATI PER ESSERE PARTE DELLA TRAMA DI UMANITA 'schiavi, AKA IL NUOVO ORDINE MONDIALE, ILLUMINATI, Comitato dei 300 ... QUESTO E 'ormai imminente. BANCHIERI SONO STATI ARRESTATI, pensionato, l'intero sistema sta cadendo a pezzi .... Ascolta l'intervista"

http://www.youtube.com/watch?v=KjZgsRt8PBc&feature=youtu.be


Ho ritrovato un bossi in ottima forma

sputta molto meno quando parla

sono contento!

forze è la miglioria della MUERTE

lunga vita al senatur (hi hi hi)

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.03.12 16:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*** MOTORE MAGNETICO ***
Bene,l'energia elettrica sta per aumentare del 10%,oltre al gas,e ho anche saputo che entro l'anno ci saranno ancora altri aumenti degli stessi che potranno arrivare anche al 25%.Che dirvi cari italiani,datevi da fare,perche'l'Italia sta per finire peggio,ma molto peggio della Grecia.
CARO BEPPE,posso confermarti che il MOTORE MAGNETICO ESISTE!!!Viene tenuto nascosto dai media,dai governi e dai signori del PETROLIO!!

Io ho costruito il mio motore magnetico,e mi tiene in movimento un alternatore a 12V da 60 amper che era di un Fiat Ducato(camper).All'uscita dell'alternatore ci ho collegato un regolatore di carica da 80A + 3 batterie da 12V 100 amper l'una + 1 inverter che mi trasforma la tensione di 12V in corrente a 220V.Con questo sistema sono 3 mesi che produco energia elettrica dal NULLA!!!per far funzionare la mia casetta in campagna!!
Ora ho intenzione di costruire un motore magnetico piu' potente,che mi fara' girare una turbina di un generatore eolico da 3 kilowatt.
Ovviamente per ovvie ragioni,non posso fare pubblicita' piu' di tanto,e ne dirvi di piu'.Vi dico soltanto,che se tutti adottassero questo sistema,ognuno di noi potrebbe prodursi energia elettrica GRATUITA,sfruttando semplicemente la forza di spinta dei magneti(NIODIMIO),con una durata di oltre 50 anni!!Pensa come cambierebbe il MONDO,ma purtroppo cosi' non e' e non lo sara'.Io ci sono riuscito,e mi occupo sempre di nuove ricerche.Mi sto interessando anche di un progetto di un DESALINATORE Di Acqua marina per renderla potabile a costo ZERO.Eh si cari miei...la prossima guerra sara' quella per l'ACQUA.
UN ABBRACCIO BEPPE!!

Diego Del Monaco 31.03.12 16:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito di finanziamenti, specialmente a fondo perduto, questa sera alle 20 e 30 si spegne la luce per un'ora. Si avete capito bene proprio la luce, per aderire all'hearth hour. E' una iniziativa promossa dal WWF che ha raccolto numerose adesioni per sensibilizzare l'opinione pubblica sul risparmio energetico e lo sviluppo sostenibile. Si lucra, si lucra. Affara fatto, il brindisi è naturalmente con un bicchier d'acqua.

Francesco Loda 31.03.12 16:33| 
 |
Rispondi al commento

non spendo,dunque sono

nello g. Commentatore certificato 31.03.12 16:32| 
 |
Rispondi al commento

Riassunto degli eventi degli ultimi mesi:

I PREDONI d'europa chiedono al governo berlusconi di attuare tutte le misure per SCHIAVIZZARE il popolo italiano. Tagli a pensioni e stipendi, aumento delle tasse e quant'altro.
I politici rispondono che NON POSSONO FARLO perchè perderebbero milioni di voti e, di conseguenza, la poltrona dorata.
Soluzione: mettere al potere un BOIA

Raffaele Muraglia, Diano Castello (IM) Commentatore certificato 31.03.12 16:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io penso che la banca 5 stelle si un´OTTIMA IDEA.
Anche perche´molto, molto presto ci sara´la vera fregatura di questo governo.
Si dichiarera´la Bank Holiday e si terranno chiuse le banche per due o tre giorni, senza che i clienti possano prelevare nulla.
Dopo di che o ci sara´il ritorno alla lira (improbabile) o ci sara´la nascita dell´euro debole per i paesi del PIIGS.
Questo euro debole verra´svalutato e solo DOPO, si potranno riavere i soldi depositati, ovviamente svalutati.
Oppure, in caso di disastro economico, i conti verranno congelati e ci sara´il prelievo forzoso (come e´avvenuto con Amato)da parte del governo.
In tutti i casi, se avessimo una banca in cui depositare i nostri soldi (potrebbe anche risultare come una banca estera di San Marino o Montecarlo) NOI saremmo i possessori del NOSTRO denaro.
Questo potrebbe essere dato a credito ai correntisti e a chi si trova in difficolta´(ovviamente se offre garanzie).
Sarebbe anche un modo per combattere l´oligarchia.
Sono sicura che questo progetto avrebbe un successo enorme.

Patrizia B. 31.03.12 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Le tasse non le vorrei pagare per:

Assicurare stipendi d'oro a senatori ed onorevoli!

Commessi nullafacenti a Montecitorio e al senato!

Compensi onerosi a persone dello spettacolo che fanno pena (isola dei famosi, ballando con le stelle e così via!


Permettere l'esistenza di patrimoni legati ai partiti che poi vengono intascati da veri eroi nazionali come Lusi,Rutelli, Boni,e più ne ha più ne metta!

Permettere ai vari trota, Scilipoti, Gasparri,
che ci prendano per i fondelli per farci credere nelle loro dottrine politiche!


Sarei strafelice di pagare le tasse se fossi sicuro che quei soldi andrebbero a beneficio di persone che non hanno lo stipendio da mesi, a persone che non arrivano a fine mese,

e sopratutto per quelle persone che decidono di "FARLA FINITA"!

Mozart * Commentatore certificato 31.03.12 16:18| 
 |
Rispondi al commento

Se ho ben capito, siamo sotto la torre che prima o poi crollerà; e che ci stiamo a fare sotto la torre?
Andiamo via!
Usciamo da questo luogo diabolico prima che sia troppo, troppo tardi.
Andiamo via dall'Euro!!!!

maria c., perugia Commentatore certificato 31.03.12 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Per eliminare le banche:
Beppe, negli Stati Uniti esiste lendingclub.com. E' un'associazione dove chi vuole investire i propri soldi, vincolandoli per un periodo di tempo definito, da la possibilità ad altri partecipanti di accedere al credito e all'investtitore, che puo' scegliere il livello di rischio, quindi la remunerazione, di impiegare il proprio denaro scegliendo.lui quanto rischiare. Il tutto avviene a tassi equi sia per chi chiede denaro in prestito sia per chi investe. Inoltre, le somme che l'investitore impiega saranno distribuite a pioggia su centinaia di debitori diversi, appartenenti comunque allo stesso "credit rating", in questo modo si differenzia anche il rischio

Oscar brozzi 31.03.12 16:06| 
 |
Rispondi al commento

Fornero: 'Non voglio spaccare Paese'

tranquilla, per ora hai solo spaccato le palle, e il Paese è unito nel mandarti a cagare.

Adrian Veidt 31.03.12 15:54| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 41)
 |
Rispondi al commento

Per portare tutto a questo stato di cose assurdo

BISOGNA ESSERE ECONOMISTI

Questi vanno portatili al patibolo, insieme ai politici e bangster

Hanno elargito un debito mostruoso

Ma che cazzo hanno studiato a fare ?

Per rovinare la vita di milioni di persone ?

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 31.03.12 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Stano facendo come i comunisti da noi in Albania, nel 1988-91 cera la crisi dei alimentari, ma pur di non fare cadere il reggime hanno venduto tutto l'oro del paese, e il reggime e caduto dopo 3 anni.
Mi chiedo quanto durera tutto cio in europa.

Toni. Y 31.03.12 15:50| 
 |
Rispondi al commento

DI PIETRO

Monti si è reso conto di aver fatto un passo falso e, nella sua lettera al Corriere, sembrava Berlusconi e ha detto che lo hanno frainteso. Scrive che i cittadini italiani sono pronti a sopportare grandi sacrifici purché distribuiti con equità. Ha ragione. Peccato che di equità nelle sue riforme non ce ne sia nemmeno l’ombra. I risultati, dopo 4 mesi di governo, sono orrendi: i lavoratori si danno fuoco, il Paese è in recessione e il ministro Passera fa sapere che non ne uscirà presto. Tutto quello che il governo sa fare è spremerci come limoni e imporre alle fasce sociali più deboli sacrifici insostenibili. Sono professori solo di chiacchiere. Monti ha anche spiegato che la recessione nasce dalla mancata crescita. E ci voleva un professore per questa scoperta? Il problema è perché non c’è la crescita. Noi dell’IdV siamo diventati un crocevia di rappresentanti di aziende sull’orlo della crisi. Se vengono a bussare alla nostra porta vuol dire che non trovano ascolto altrove e che nel governo non vedono un interlocutore, semplicemente perché una politica industriale non ce l’ha. Monti naviga a vista e combina solo guai. Ora sta per combinarne un altro di guaio con le modifiche alla riforma dell’art. 18. Se davvero la badessa Fornero pensa di affidare ai giudici il compito di decidere prima se i licenziamenti economici sono veri, e poi se sono giustificati o meno, merita uno zero spaccato. Le cause durerebbero 10 anni, i tribunali si intaserebbero, i lavoratori sarebbero costretti a svenarsi per tempi infiniti. Certo, gli avvocati ringrazierebbero. Però il resto del Paese la inseguirebbe con i forconi.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 31.03.12 15:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusate, ma comincio a pensare che l'incremento del debito pubblico attraverso la spesa, oltre ad essere uno strumento per far arrichire pochi a spese di molti, sia anche uno strumento di ricatto per mettere in ginocchio un paese e fare grossi affari. Il grande capitale compra in un paese in svendita, poi lo rimetterà a posto facendoci lavorare come schiavi dopo che ci abbiamo rimesso casa, pensione, ecc. ecc. e comincerà il gioco con un altro paese ( come hanno già fatto con le risorse dell'africa, di haiti e di tante colonie. E' il gioco delle tre carte! Il grande capitale vince sempre perché il gioco è truccato

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 31.03.12 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Vabbè. Ma allora che facciamo? Ci spariamo subito o aspettiamo?

NULLA CAMBIA 31.03.12 15:41| 
 |
Rispondi al commento

Ho l'impressione che il popolo italiano sta diventando un popolo di masochista. Gli piace farsi del male. Quando ci decidiamo a rompergli il culo a questi figli di puttana una volte per sempre, ragazzi ormai sono a pezzi sono distrutto, ho perso il lavoro, la casa, la fagmilia che mi rimane da fare ditemelo voi.
BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

tempesta_nel_ deserto Commentatore certificato 31.03.12 15:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dietro tutto ciò la questione di fondo: a chi vanno i profitti del debito?
Ad una selezionatissima e verticistica "nicchia" di fondi finanziari internazionali,il cui potere non solo non è stato per nulla scalfito dalla crisi ma oggi passano all’incasso delle risorse pubbliche che li hanno salvati. Quale il meccanismo principale? Il pagamento degli interessi che insieme all’oscillazione alternata della curva dei tassi, ora bassi per favorire l’indebitamento dei soggetti più disparati, poi alti per strangolare e costringere all’emissione di sempre nuovi titoli debitori- non fa che "nutrire" la malattia. Con ciò il capitale si autonomizza dal lavoro. Ma la sua è un’autonomia fittizia e precaria: perchè è comunque alla produzione sociale che sottrae la linfa. Ed è per questo che la crisi attuale solleva questioni “di sistema”: continuare a pagare il debito non può che riprodurre in maniera allargata le radici stesse della crisi e prolungare, invece che bloccare, il nostro status da schiavi. Senza pagamento del debito il motore si arresterebbe, ma ad arrestarsi sarebbe il motore di una riproduzione capitalistica sempre più distruttiva, niente affatto quello della riproduzione sociale della vita, anche se ci vogliono convincere del contrario...

john dillinger, roma Commentatore certificato 31.03.12 15:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

vediamo di ruotare un pochetto sti organizer's eh ! dai


emiliani romagnoli da figa !

Bee.thoven Commentatore certificato 31.03.12 15:35| 
 |
Rispondi al commento

devo andare sul serio, ma siete sicuri sicuri che ja fate da soli contro un complotto della portata bersani berlusconi alfano casini bindi santoro fatto quotidiano .... e l'altri stendiamo un velo pietoso... ? mah.... speriamo bene và.

ps: cambiate organizer's ,

Bee.thoven Commentatore certificato 31.03.12 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Monti in Cina: "La crisi è quasi finita"
«Credo che questa crisi sia quasi finita, forse c'è solo una piccola componente psicologica. Ero molto preoccupato quando sono arrivato che l'Italia potesse essere un nuovo focolaio di crisi. Ma non è successo e non succederà. Permettetemi di dire che siamo sollevati», ha detto il premier italiano durante la conferenza stampa.

La crisi è quasi finita????????........Componente psicologica????????????......ma questo signore dove vive?......ma ci è o ci fà?.......secondo me ci è proprio.....

Maurizio Fernando Di Michele 31.03.12 15:33| 
 |
Rispondi al commento

marcegaia dove seiiiiiiiiiiiiiiiii?!?!?!? se ti becco al bar ti porto nei servizi, ti alzo la gonna eeeee.......l'articolo 18 ti piacerà!

pillolo 31.03.12 15:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E che salti sto banco una buona volta e per tutte!!!

Anacleto M. 31.03.12 15:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

le società funzionano bene solamente quando chi sbaglia paga proprozionalmente ai propri sbagli.

In italia c'è sempre chi non paga mai.


Non sopporto i cinesi ma in cina li fucilano e i risultati sono sugli occhi di tutti cioè i delinquenti cinesi vengono qui perché la......

antiitaliano è di moda 31.03.12 15:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in uno dei prossimi post mettimi in galera con Monti che mi sorveglia a vista, io con il pigiama a righe e lui con la divisa della polizia penitenziaria.

ti autorizzo io, vale come liberatoria

Firmato

Bee.thoven

Bee.thoven Commentatore certificato 31.03.12 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Porca miseria, ribelliamoci tutti insieme, dai se siamo tutti uniti ce la possiamo fare, li mandiamo via dall'italia, dobbiamo fare in modo che non mettano più piede in italia.
Se ne devono andare fuori dai coglioni.

tempesta_nel_ deserto Commentatore certificato 31.03.12 15:20| 
 |
Rispondi al commento

Tre opeari, sono caduti da un'impalcatura.
Uno, è morto.
La Fornero, è andata a "visitarlo".
Piangerà?

antonio d., carrara Commentatore certificato 31.03.12 15:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Arrivati a questo punto a noi poveri italiani tartassati da qualsiasi governo destra, sinistra, centro e tecnico non ci rimane altro che pregare.
Pregare perchè qualcuno si decida a compiere un gesto di coraggio...................
A poche parole buon intenditore.

tempesta_nel_ deserto Commentatore certificato 31.03.12 15:17| 
 |
Rispondi al commento

ma le banche servono ancora oppure no?

mi sembrano tutte delle enormi HIYP!


voglio la nazionalizzazione delle banche!

antiitaliano è di moda 31.03.12 15:17| 
 |
Rispondi al commento

L'allarme della Cgia:
"Nel 2011 sono fallite
quasi 12mila imprese"

La Cgia di Mestre: "Un record che segnala quanto siano in difficoltà le imprese italiane, soprattutto quelle di piccole dimensioni"

AD ESEMPIO QUESTE FABBRICHE, FORSE NON TUTTE MA LA MAGGIORANZA SICURAMENTE, SI SAREBBERO SALVATE, SE LE BANCHE LE AVESSERO FINANZIATE.

FORSE UNA LEGGINA CHE OBBLIGHI LE BANCHE A FINANZIARE? OPPURE CHE OBBLIGHI LE BANCHE A INVESTIRE NELL'INDUSTRIA AD ES. IL 50% DEI FINANZIAMENTI DELLA UE?

LA POLITICA POTREBBE FAR QUALCOSA... DUNQUE FORZA M5S, CHE SIGNIFICA I CITTADINI IN POLITICA.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.03.12 15:15| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, che stiamo aspettando?

Hai paura di passare alla storia o al nobel come Muhammad Yunus?

La televisione l'hai fatta e la vuoi fare, il blog pure, i libri e le battaglie non si contano....


E ALLORA? FACCIAMO UNA BENEDETTA BANCA A 5 STELLE, COME AI VECCHI TEMPI, DOVE I SOLDI SI DEPOSITANO E SI PRENDONO IN PRESTITO. E BASTA.


Niente investimenti in borsa, in titoli, in finanza.

Solo la vecchia buona banca, niente di più, quella che quando ci entravi sentivi di andare in un posto importante per la tua vita, ci entravi con progetti e rispetto, non come adesso pieno di timore di brutte notizie, che quando esci dal quel mondo al neon e torni nella realtà attraverso un bussolotto riprendi fiato e ti si allargano le pupille.
Una banca dove puoi parlare una lingua umana, semplice, e non un dialetto finanziario incomprensbile, scritto a minuscole lettere e microclausole legali su decine di fogli, che sei obbligato a firmare dicendo di aver capito!!! e di cui dovrai pure rispondere legalmente!!!


BEPPE.....

LA FACCIAMO STA BANCA A 5 STELLE?


Ci sarà la fila,
- la fila di risparmiatori che vogliono investire sul sociale sicuri, anzichè per quattro spiccioli (se ti va bene) investiti dalla banca in chissà quali società di borsa, che magari operano con le armi, ogm, traffici
- la fila di imprenditori e famiglie serie che hanno alle spalle forti garanzie, ma non sufficienti per ottenere un prestito dalle banche, che hanno criteri di assurda burocrazia per l' assegnazione
- la fila di persone qualunque come me che sono stanchi di questo mondo vecchio, dico: VECCHIO, ed hanno voglia di essere parte del nuovo che avanza


BEPPE....

LA FACCIAMO STA BANCA A 5 STELLE?


Firmato
Muhammad Yunus

Diego Etcheverry Commentatore certificato 31.03.12 15:14| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 26)
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON CI BASTAVA LA PRIGIONE POLITICA ?

ADESSO ANCHE MONTI SECONDINO A VITA ?

VAFFANCULO !!!

Bee.thoven Commentatore certificato 31.03.12 15:11| 
 |
Rispondi al commento

nemmeno quei mantenuti dei socialisti e dei democristiani avrebbero osato tanto

devono andarsene

ELEZIONI ANTICIPATE !!!

Bee.thoven Commentatore certificato 31.03.12 15:09| 
 |
Rispondi al commento

"El PP cobra a los trabajadores y baja impuestos a los defraudadores"

e sì cari spagnolitos il PP di mariano rajoy segue i passi dal nostrano shilvietto berlusconi

VERO CANCER DI QUESTO PAESE INSIEME A LA LEGA LADRONA

NEOLIBERISTI DAL MONDO UNITEVI! diceva la bruttissima margaret insieme al pessimo cowboy ronald e al papino "buono" che brucia nell'inferno!

IL RESTO LO FARà LA GLOBALIZZAZIONE E LA ECONOMIA DI MERCATO "GRAZIE STEEVE" PER tuoi ipod dal cavolo! i giovani e non ogni giorno più stupidi

e la economia di mercato dal genio multimillionario di windows e sì!

oggi mi la prendo anche con lui! perche windows 95 andava benissimo ma tutto va cambiato per i soldi e vino wp e vista e la puta MADRE!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.03.12 15:09| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Qui si sta facendo un´enorme confusione (volutamente) su TUTTO.
L´unica cosa certa e´che giorno dopo giorno chi ha un reddito guadagna sempre meno, chi ha un lavoro lo perde, chi ha perso il lavoro non ne trova un altro.
Da una parte ci vogliono far credere che la causa sia la delocalizzazione della produzione in Cina, il debito insostenibile, l´evasione fiscale, il lavoro nero.
Si aumentano in modo abnorme le tasse, si crea depressione, ulteriori perdite di lavoro, si riducono i salari.
Ma i pochi ricchi si arricchiscono sempre di piu´. e i molti poveri si impoveriscono sempre di piu´.Si pagano piu´tasse, ma il debito magicamente aumenta, ANCHE se le SPESE reali, quelle sostenute dalle tasse, il welfare, si vuole ridurre drasticamente.
Ora, non siamo grandi matematici, ma se si aumentano enormemente le tasse, se si riducono drasticamente le spese, se il DEBITO AUMENTA, DOVE VANNO A FINIRE I SOLDI?

Questa e´l´unica cosa che dobbiamo chiedere, l´unica cosa che dobbiamo pretendere.
A me non interessa cosa fanno i finanzieri a Cortina o cosa fa Monti in Cina.
IO VOGLIO SAPERE QUANTI SOLDI ENTRANO, QUANTI SOLDI ESCONO, E DOVE VANNO.

E´un mio diritto.
Se non ce lo dicono NON PAGHIAMO.

Questo e´l´unico discorso che dovremmo fare.
Lasciamo perdere Berlusconi, Monti, Fornero etc.
Chiediamo solo dove finiscono i nostri soldi.
E il potere di controllarli.
Perche´, credetemi, la cosa e´semplicissima. e´TUTTO SOLO UNA QUESTIONE DI SOLDI.
I soldi fanno la differenza tra mangiare e avere una casa o andare alla mensa della Caritas e magari darsi fuoco.

Patrizia B. 31.03.12 15:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Noi Italiani, siamo fatti così:
I Savoia, hanno dichiarato due guerre mondiali in 25 anni. E cambiando alleato all’ultimo momento o in corso d’opera. Centinaia di migliaia di morti, quasi tutti ragazzi dei ceti più poveri. E distruzioni enormi .
Finita la seconda, facciamo un referendum ; monarchia o repubblica:
Per un pelo, non vince la monarchia.
La DC era contraria a dare il voto alle donne, il PCI era favorevole:
Passa la legge proposta dal PCI. Le donne hanno diritto al voto:
Votammo, e le donne, nella stragrande maggioranza, votarono DC.
La scala mobile, era quel meccanismo che permetteva ai salari, di recuperare, in parte, gli effetti dell’inflazione.
Votammo un referendum; la maggioranza votò per ABOLIRE la scala mobile.
Scoppiò Mani Pulite, e si venne a conoscenza della Loggia P2, dichiarata illegale.
Votammo, ed eleggemmo premier, la tessera P2 n. 1816, con il tirapiedi n. 2232 e molti, molti altri. E per TRE VOLTE quasi CONSECUTIVE.
E per fortuna, Mubarak, è stato spodestato, altrimenti, la di lui nipote, dichiarata tale DAL NOSTRO PARLMENTO, chissà che carriera avrebbe fatto.
Le banche, hanno aiutato 1816 & C., a mettere in ginocchio l’Italia.
L’ operato dei banchieri chiamati a rianimare il cadavere che loro stessi hanno causato, hanno i sondaggi in favore.
Forse, come fanno le “piangitrici di professione”in Sicilia, perché piangono sul morto. Naturalmente a pagamento.
Ah, dimenticavo, per un pelo, grazie al voto popolare, il rampollo dei Savoia, non vince il festival di San Remo.

antonio d., carrara Commentatore certificato 31.03.12 15:08| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 37)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualche mese fa (sembra un secolo, strano no?) si parlava di NON mettere le mani in tasca agli italiani.

Cosa sta facendo Monti?

Esattamente questo.

E' davvero l'unica strada? Ci sono alternative?

BEPPE, PER FAVORE, FAI UNA BELLA LISTINA, CHE CONOSCI E CHE IL M5S TENTA DI PROPORRE, E MEGAFONALA SULLE PIAZZE DOVE ANDRAI!

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.03.12 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Le banche devono diventare erogatrici di servizi per i cittadini.
Vanno nazionalizzate e rimesse in riga.
Devono cercare i soldi dove costano meno e prestarli ad interessi il più possibile vantaggiosi per i cittadini e le imprese.

Quanto ci vuole a capirlo?
Nel medio evo così fiorirono le banche.
Alcune di esse persero la loro vocazione primaria e diventarono di fatto degli stati negli stati.
Come è accaduto con le banche europee e la BCE che scrive una fantomatica lettera a un governo in carica, e gli manda un ultimatum. O riformate il mercato del lavoro, vale a dire licenziamento a piacere, oppure niente prestiti e default assicurato. Nessuno è ancora riuscito a spiegare in maniera esaustiva e convincente il perchè di una tale richiesta, tanto assurda e ingiusta.
Il sospetto che ci sia la regia di uno stato straniero importante dietro la richieste della BCE è molto forte. Che sia la Cina o gli USA o la Germania non importa, anche se il viaggio di Monti in Asia pare proprio fare pensare ai cinesi.
Vogliono investire in Italia, cioè comprare imprese di piccola e media grandezza, ristrutturarle, vale a dire licenziare senza piu freni legislativi, quindi dopo aver rubato le ultime idee e gli ultimi brevetti che ancora possediamo, lasciare dietro di se il deserto dei Tartari. Investire, copiare, ristrutturare e abbandonare. Ecco la matrice che hanno studiato per i paesi del vecchio continente.
Qui urge un'azione veemente di rigetto, di opposizione, se necessario bisogna usare anche la forza.
I tempi delle risate e dell'ironia sono finiti.
Incazziamoci tutti, altrimenti addio Italia come la amiamo e la conosciamo.

Beppe Da Monaco (odio la mafia) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.03.12 15:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non intendo per oggi inflazionare oltre il blog con la mia musica, che per essere apprezzata va assimilata a piccole dosi. vi ricordo solo che Passera, un uomo che vive soprattutto di una rendita che gli deriva dal sangue dei risparmiatori e lavoratori si permette il lusso (perchè evidentemente può) di auspicare una sanzione sociale per gli evasori oltre alla galera che è già ampiamente prevista.

siamo arrivati al regime sfacciato e impunito

MONTI FORNERO E PASSERA

SUBITO FUORI DAL GOVERNO DEL PAESE

INSIEME A CHI LI VOTA !!!

ciao :-)

Bee.thoven Commentatore certificato 31.03.12 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Ma per buttare giù sta dannata torre,cosa dobbiamo fare?
E questo che non riesco a capire

Salvo Str Commentatore certificato 31.03.12 14:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi viene in mente l'analogia fra le banche e il cancro.

E' difficile eliminare il cancro senza danneggiare il corpo che lo ospita, così le banche, è difficile eliminarle, senza danneggiare i risparmiatori e l'economia che le ospita.

Giancarlo Topputo 31.03.12 14:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione