Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Come siete buoni, come siamo coglioni!


scimmie.jpg

Nel "Giorno della Civetta" di Leonardo Sciascia, don Mariano Arena così si rivolge al capitano Bellodi: "... quella che diciamo l’umanità... bella parola piena di vento, la divido in cinque categorie: gli uomini, i mezz’uomini, gli ominicchi, i (con rispetto parlando) pigliainculo e i quaquaraquà… Pochissimi gli uomini; i mezz’uomini pochi, chè mi contenterei l’umanità si fermasse ai mezz’uomini… E invece no, scende ancor più giù, agli ominicchi: che sono come i bambini che si credono grandi, scimmie che fanno le stesse mosse dei grandi…E ancora più giù: i pigliainculo, che vanno diventando un esercito… E infine i quaquaraquà: che dovrebbero vivere come le anatre nelle pozzanghere, chè la loro vita non ha più senso e più espressione di quella delle anatre…".
Il Parlamento che ha istituito la "Commissione per la trasparenza ed il controllo dei bilanci dei partiti politici" sull'onda degli scandali che stanno travolgendo i partiti è composto da ominicchi che credono che i cittadini italiani siano in larghissima maggioranza dei pigliainculo. Ci sono i macachi, come Bersani, i lemuri, come Alfano con i suoi occhioni spalancati nel buio e Casini, il bonobo per signore (*). Il Parlamento ha stabilito che la Commissione vigilerà sui bilanci a partire dal 2011, come dire: "Chi ha avuto, avuto, avuto... chi ha dato, ha dato, ha dato... scurdàmmoce 'o ppassato". I bilanci precedenti rimarranno di mamma ignota e di padri plurimi come Belsito e Lusi che in realtà fottevano per conto terzi?
I finanziamenti elettorali, spacciati per rimborsi, sono semplicemente una truffa ai danni dei cittadini che li hanno aboliti con un referendum. I soldi vanno restituiti. Chi li ha incassati non poteva non sapere che eccedevano di centinaia di milioni i costi sostenuti in campagna elettorale, come certificato dalla Corte dei Conti. E allora perché tutti i partiti si sono tenuti il miliardo di euro? Qualcuno vorrebbe persino una nuova legge per restituirli... Ci prendono per pigliainculo o per quaquaraquà? Non è necessario fare nulla in più che ridare indietro i soldi con un assegno al Tesoro, come ha fatto il M5S che ha rifiutato un milione e seicentomila euro.
I partiti sono come dei ladri che, dopo aver derubato una banca e colti sul fatto, istituissero in tutta fretta una commissione ad uso dei rapinati per permettergli di controllare come verranno spesi i soldi della rapina. Di fronte alle rimostranze dei derubati, i rapinatori si appellerebbero alla trasparenza pubblicando su Internet l'utilizzo del maltolto. In più rinuncerebbero alla riscossione dell'ultima rata di 100 milioni per qualche mese, lasciandola in una cassetta di sicurezza. Come siete buoni, come siamo coglioni!
(*) senza offesa per le scimmie

Ps. Segui il tour elettorale 2012. Partecipa usando #m5sTour su Twitter e Youtube, o taggando "MoVimento Cinque Stelle" sulle tue foto e post su Facebook.
Oggi, 13 aprile alle ore 19 sarò a Jesi in piazza Repubblica. Alle ore 21 sarò a Fabriano in piazza Del Comune.

Il giorno della civetta di L. Sciascia

Romanzo amaro, giallo inconsueto, laico e anticipatore, in una Sicilia dove tutto è limpido, cristallino…

12 Apr 2012, 13:02 | Scrivi | Commenti (1164) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Maria Antonietta è viva. Viva e vegeta. Pensavamo che fosse stata decapitata più di 200 anni fa, e invece non solo è viva ma si è riprodotta in migliaia di esemplari, che siedono in Parlamento e rubano allo Stato qualcosa come 289 milioni di euro l'anno solo di finanziamento pubblico (ci riuscite a quantificarli, io ancora non ci riesco, sono vergognosamente troppi, la somma del montepremi di non so quanti 6 al superenalotto!)...per non parlare di altri immensi privilegi, rimborsi, pensioni d'oro, stipendi di platino etc...etcc...nei secoli scorsi mangiava solo un tiranno, ora con la cosidetta "democrazia" mangia un'oligarchia di stronzi parassiti che NON DEVONO BECCARE più nemmeno mezzo voto! Diamine! Noi servi della gleba dobbiamo capire una buona volta che avere una televisione in casa, una stupida partita di calcio la domenica, una pizza il sabato sera non ci rende meno servi ANZI!!!!Lo siamo ancora di più...perchè con l'oblio indotto da queste cazzate abbiamo perso la consapevolezza della nostra condizione!Una volta si parlava di coscienza di classe...tempi passati, ora bisogna parlare di consapevolezza della nostra situazione, siamo solo dei polli da spennare per mantenere i loro debiti, la loro crisi, i loro errori, la loro inefficienza, la loro incompetenza, i loro privilegi inauditi...quando ci svegliamo???Io sono pronta alle armi!!!

Silvia Rossetto, Roma Commentatore certificato 19.04.12 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Come vostro sostenitore, da sempre, faccio presente che da tempo non ricevo più gli articoli via e-mail del Movimento. Spero che provvediate presto. Grazie

alessandro verri 18.04.12 13:30| 
 |
Rispondi al commento

▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬







Dino Colombo Commentatore certificato 18.04.12 03:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dino Colombo Commentatore certificato 18.04.12 03:01| 
 |
Rispondi al commento

Dino Colombo Commentatore certificato 18.04.12 03:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞


۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞

Dino Colombo Commentatore certificato 18.04.12 02:48| 
 |
Rispondi al commento

۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩
۩ quello che si vuole evidenziare
۩
۩
۩
۩
۩
۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩۩

Dino Colombo Commentatore certificato 18.04.12 02:45| 
 |
Rispondi al commento

ΪƦΪƦΪƦΪƦΪƦΪƦΪƦΪƦΪƦΪƦΪƦΪƦΪƦΪƦΪƦΪƦΪƦΪƦΪƦΪƦΪƦΪƦΪƦΪƦΪ
ƦΪ dedico a.....
ƦΪ
ƦΪ
ƦΪ
ƦΪ
ƦΪƦΪƦΪƦΪƦΪƦΪƦΪƦΪƦΪƦΪƦΪƦΪƦΪƦΪƦΪƦΪƦΪƦΪƦΪƦΪƦΪƦΪƦΪƦΪƦΪ

Dino Colombo Commentatore certificato 18.04.12 02:38| 
 |
Rispondi al commento

Ϊ

Dino Colombo Commentatore certificato 18.04.12 02:36| 
 |
Rispondi al commento

Ʀ

Dino Colombo Commentatore certificato 18.04.12 02:34| 
 |
Rispondi al commento

prova ԓ

Dino Colombo Commentatore certificato 18.04.12 02:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Grande GrilloGrande GrilloGrande

Dino Colombo Commentatore certificato 18.04.12 02:26| 
 |
Rispondi al commento

Grande Grillo

Dino Colombo Commentatore certificato 18.04.12 02:19| 
 |
Rispondi al commento

Rispondo ad un commentatore sul dibatitto inerente
al finanziamento a......;
Il problema serio è che lui diceva che pur essendo al computer sentiva l'alito puzzolente dei
politici.
La spiegazione chimica consiste nel fatto che il
ladro che entra in politica, pur vestendosi firmato conserva le tradizioni del suo ceto sociale.
Mangiare roba scaduta e specialmente indossare pantaloni puliti dopo non aver cambiato le mutande.
Speriamo che la prossima manovra economica riesca
ad educare i politici ad usanze più sobrie e igieniche.
Della serie: CAFONI VESTITI DA FESTA.

Marco Soderini 17.04.12 22:30| 
 |
Rispondi al commento

Come mai il fondo pensioni dirigenti e statp inglobato in IMPS perche era mal gestito (qualcuno si era venduto e comprato un palazzo)ed era in perdita e ora danno delle pensioni da 90.000€ ai signori che forse non hanno nemmeno versato ho se se li sono fatti fregare che facciano causa!!le casse dell'IMPS sono mantenute con i soldi dei lavoratori che le pensioni nonostante se le siano pagate le hanno diminuite!!

Sergio Tassara 17.04.12 21:32| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe ..nn ce la faccio più a vedere i volti ... gli stessi volti
di questi politici.
Ti prego fai qualcosa attivati ..perché devono pagarla ... sborsando soldi... euro su euro ma come si fa??
a chi si deve rivolgere un cittadino di questa merda d'Italia, cosa possiamo fare??
io non voterò mai più .. ma so che non basterà non servirà a nulla, cosa possiamo fare ... ??
io , come altri sette senza lavoro da 9 mesi... ma mi tengono lo stesso in ufficio ..senza pagarmi e promettendo ogni giorno qualcosa... ma quanto mi piacerebbe fargliela pagare
questa megaincopetenza sulle spalle degli altri....
politici e burocrati...
ciao ultradeluso di tutta l'Italia e degli italiani

vincenzo bellomo 17.04.12 18:28| 
 |
Rispondi al commento

Beppe; il "come siete buoni, come siamo coglioni" si può riferire alla Legge Martelli che ha fatto saccheggiare l'Italia (con la "giustifica" imbecille che gli immigrati lavorando pagavano le pensioni ai vecchi italiani, mentre mandano all'estero come Money Transfer circa 40 miliardi all'anno: vedi Report di ieri sera) e alla legge Merlìn che raffigura gli uomini dei depravati affamati di ciornia a ogni angolo, mentre la "giustifica" era che così lo Stato non sfruttava le prostitute attraverso la corresponsione delle tasse: come se tutti i lavoratori in Italia fossero degli sfruttati: ah già dimenticavo la prostituzione non è un lavoro ma un gioco, un divertimento sul quale non si pagano le tasse perché è giusto che la giovane prostituta e il suo prosseneta possano godere al massimo della vita), ma ora sarebbe ora di dire "BASTA!"

guido galasso, torino Commentatore certificato 16.04.12 19:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sulla scia del cambiamento che tanto promuovete preferirei non leggere più frasi omofobiche. Io lo piglio in culo ma non credo di dover per questo meritare denigrazioni.
Così è la mia natura. Cosi sono i pregiudizi, l'ignoranza, l'odio e la paura.
Facciamo tutti qualcosa per migliorare.
Grazie

Marco

Marco 16.04.12 09:26| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei ricordare che i partiti, oltre che fruire dei rimborsi, ci hanno pure i bei milioni della così detta "Legge Mancia", con i quali sono liberi di foraggiare chi e cosa meglio credono.

Elson Carefading 16.04.12 01:48| 
 |
Rispondi al commento

Il problema dei Grillini, al di la’del folclore del loro guru, sta nell’isolamento per loro scelta,avendo a priori scartato ogni ipotesi di alleanza e dunque nella astrattezza ed inapacità di incidere a livello di un futuro governo .In ogni caso nel loro programma e in alcuni metodi innovativi di controllo dal basso ,utilizzando la rete, ci sono proposte interessanti che andrebbero inserite in un organico programma e progetto comune della sinistra . L’asse portante per una alternativa alle caste trasversali ABC,dovrebbe essere costituito da SEL ed IDV che dovrebbero costruire un loro progetto autonomo unitario con regole precise per evitare poi le divisioni e sulla comunicazione (mali storici della sinistra). Questo polo potrebbe a quel punto trattare e mediare alla pari con il Pd (vertici inciuciatari permettendo) dando vita ad una coalizione che potrebbe vincere le prossime elezioni gestendo la crisi da sinistra e con ricette alternative alla macelleria montiana,prima fra tutte la riduzione diretta del debito con patrimoniali,tagli spese ,dismissionmi pubbliche ,lotta ad evasione e corruzione ecc. di cui ho scritto sul mio modesto bog.
Non vedo altre vie per uscire dallo stallo attuale.
Certo che se i media di sinistra dessero una mano a stimolare queste forze in tal direzione sarebbe un supporto positivo in piu’.

Controcorrente 15.04.12 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Sembrerebbe che furbescamente a modo loro stiano applicando il programma del M5S per poi dire che l'antipolitica è superata. Se la stanno facendo nelle mutande. Avanti tutta!

Fabrizio B., Linkebeek (Belgio) Commentatore certificato 14.04.12 21:02| 
 |
Rispondi al commento

Ogni POPOLO ha il Re che SI MERITA!!!
Bisogna pagare le tasse,è giusto pagare le tasse,
E'necessario pagare le tasse!
MA E' IMPORTANTE,NECESSARIO,SMETTERE DI RUBARE!!!
dobbiamo tutti ribellarci a comportamenti scorretti in cui questo stato ci HA MESSO,PER SOPRAVVIVERE.DOBBIAMO RIBELLARCI ai concorsi truccati,mazzette,soprusi e piccole lobby,simili nei comportamenti a vere piccole mafie.
LA COLPA E' QUELLA DI AVERE PERSO DUE IMPORTANTISSIME ISTITUZIONI:UNIVERSITA' E MAGISTRATURA!....facciamo tutti qualcosa poichè forse è già tardi.

Ambrogio Giordano, Foggia Commentatore certificato 14.04.12 17:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho visto la diretta da Bergamo dei leghisti,dico solo 1 cosa,Bossi ha fatto bene a rubare i soldi ai leghisti perkè questi qui invece di andare lì a tirargli i pomidori erano lì ad applaudirloooooooooo,ma bisogna proprio essere dei coglioni,la wanna marchi l'hanno mandata in galera per raggiro di coglioni a Bossi le acclamazioni e le stading ovation,nella vita ci vuole fortuna....

berlusconik 14.04.12 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Leganord LA paTania del nord.

HANNO FATTO PULIZIA?

E CHI SE NE FREGA.....

BOSSI SI E' DIMESSO ?

E CHI SE NE FREGA.....

Maroni vuole fare pulizia?

E CHI SE NE FREGA.....

Si è dimesso il trota ?

E CHI SE NE FREGA.....

La base è in rivolta ?

E CHI SE NE FREGA.....tutta gente pronta a rivotare questi pagliacci deficienti SPESSO UGUALI AI LORO VOTANTI.

HANNO RUBATO PER 20 ANNI ? SI

SI SONO ALLEATI CON IL PIU' GRANDE MAFIOSO CHE LA REPUBBLICA ITALIANA ABBIA MAI CONSCIUTO ? SI

HANNO RUBATO DENARO PUBBLICO A PIU' RIPRESE E SONO STATI CONDANNATI PER TANGENTI ? SI.

SONO DI FATTO QUELLI DELLA LEGA ASSIEME A TUTTI GLI ALTRI PARTITI, DEI MAFIOSI ? SI

ALLORA TUTTI DEVONO ANDARE A CASA RENDERE TUTTI I SOLDI RUBATI AI CITTADINI, STIPENDI E PENSIONI COMPRESI E VADANO A LAVORARE, CHI NON RIESCE A FARLO PUO' SEMPRE CHIEDERE L'ELEMOSINA CON LA SCIMMIETTA ACCANTO LUNGO LE STRADE.

ANCORA QUALCUNO LI VOTA ? SI PURTROPPO BISOGNEREBBE SCOVARLO E MANDARLO A VIVERE IN UN ALTRO PAESE.

RESTEREMO IN 6 7 MILA PERSONE IN TUTTA LA NAZIONE? MEGLIO POCHI CHE UNA MASSA DI DEFICIENTI CHE RAGIONANO CON I PIEDI !

Pietro T. Commentatore certificato 14.04.12 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Vi pare normale che la Corsica sia della Francia?

..o che Hong Kong era dell'Inghilterra?
...o che le isole Malvinas (Falkland) siano dell'Inghilterra?

Come mai la colonia di Hong Kong fu ridata indietro alla Cina dall'Inghilterra ma non lo si fa con l'isola Malvinas che e' dell'Argentina sotto il controllo degli inglesi ed idem x la Corsica.. e gli indiani Americani...ce li siamo scordati come i terremotati dell'Abruzzo ed altri posti?

Napolitano parla di «Evasori indegni dell'Italia»,
allora xche approvo' o almeno non disse nulla dello scudo fiscale ma poi approvo' leggi costituzionali x tenere il nano fuori dalla galera?

Furono fatti rientrare 95 miliardi di euro (scudo fiscale)dai paradisi fiscali e furono dati alle banche italiane e furono pagati solo il 5% di tasse mentre x la stessa evasione fiscale in altri posti del mondo vengono tassati al 40-50%?

Come mai Napolitano il garantore della repubblica italiana non si fece sentire in merito a suo tempo? Chi scudava...?

john buatti Commentatore certificato 14.04.12 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Sigor proprietario del blog Beppe Grillo è una persona come me e come te. Se non uniamo le forze in azioni communi, quei signori al governo continueranno a fare quello che vogliono.

Cordiali Saluti
Aldo Salvatore Coraggio

Aldo Salvatore Coraggio 14.04.12 10:02| 
 |
Rispondi al commento

I mercati azionari sono composti da persone che comprano azioni a basso prezzo per poi aspettare il momento giusto per venderle ad un prezzo maggiore!

Le economie dei paesi sono giudicate in base a questo processo!

Queste persone investono nei mercati per speculare cioe x guadagnare con poco impegno quando la verita' e' che l'economia di un paese e' fatta da milioni di persone che lavorano una vita e formano la spina dorsale di questa economia ma nessuno chiede a loro cosa ne pensano dell'economia ma si continua a dare importanza agli speculatori!

Si parla di spread in tutti i TG, che non ha nulla a che fare con le persone che lavorano da una vita!

La definizione dello spread su Wikipedia:

"Può essere inteso come il differenziale denaro-lettera (bid-ask spread) cioè la differenza tra il prezzo più basso a cui un venditore è disposto a vendere un titolo (ask) e il prezzo più alto che un compratore è disposto ad offrire per quel titolo (bid) e per questa ragione è spesso usato come misura della liquidità del mercato.."
http://it.wikipedia.org/wiki/Spread

Come vedete non ha nulla a che fare con Mario Rossi e Maria Rossi che hanno lavorato una vita e pagato tasse al governo e non hanno mai investito nei mercati azionari!

Allora quando inizieremo a giudicare l'economia di un paese in base a cio che la vera gente produce nell'arco di una vita invece di dare parola a gente che specula sui mercati cioe che compra e vende azioni facendo crollare economie sane quando il loro unico scopo e' quello di guadagnare facilmente investendo su aziende per poi vendere quelle azioni il giorno dopo facendo crollare la ditta che da occupazione a molte persone!

Svegliatevi e non fate giudicare un'economia di un paese da banche e speculatori che hanno solo un interesse, quello di comprare a poco e vendere ad alto prezzo fregandosene del tuo lavoro in quella ditta!

john buatti Commentatore certificato 14.04.12 05:09| 
 |
Rispondi al commento

Verissimo siamo dei coglioni ma che fare?
Scendere in piazza cosa risolve?
Dovremmo poter riprendere i nostri soldi, ma come?
Il potere è comunque nelle loro mani legalmente o illegalmente
e allora ...
togliamogli uno dei loro giochini: il calcio con tutti i milioni che gli girano intorno. Basterebbe un mese o poco piu' nessuno allo stadio, nessuno a guardare i programmi sul calcio nessuno a comprare i giornali sportivi tutti disdicono sky e simili per il calcio serie a b c fino a z
Fermiano almeno questa presa per i f... e forse quelli colpiti nel portafoglio si faranno sentire molto molto meglio di noi
Vi ricordate il prelievo una tantum sui calciatori ... una bella proposta durata solo pochi attimi!
Boicottiamo tutto il calcio -proviamoci!

brunella g., pescia Commentatore certificato 14.04.12 00:49| 
 |
Rispondi al commento

già e da valutare

http://www.youtube.com/watch?v=8wzYnqaFI-w

http://www.youtube.com/watch?v=Sok8nodx9hk&feature=related

RobinTass 13.04.12 23:51| 
 |
Rispondi al commento

Il sig.Bruno Vespa, a RTL 102.5,alla precisa domanda di un ascoltatore che gli chiedeva perchè
i partiti non fanno come il M5S,cioè non prendere i rimborsi elettorali, ha risposto che non sapeva niente di tutto ciò ed era la prima volta che sentiva una cosa del genere.Ma vaffanculo!
Questa è l'informazione in Italia.

guido neri, arezzo Commentatore certificato 13.04.12 23:16| 
 |
Rispondi al commento

Stamane ascoltando radio rtl, ho sentito Bruno Vespa che trattava l'argomento dei rimborsi elettorali, ad un certo punto un ascoltatore ha mandato un messaggio ponendo il quesito "sul come mai non si dice mai che il movimento 5 stelle ha restituito i rimborsi elettorali", sapete la risposta di Vespa, "non lo ho mai detto perchè non ne ero a conoscenza",..... ora che l'ascoltatore gli ha fornito questa segretissima informazione sono sicuro che il Bruno nazionale non perderà l'occasione di magnificare il movimento nel suo salottino serale Porta a Porta...........
Ci vediamo in parlamento caro Vespa....volente o nolente

Giuliano Bendinelli, Crevoladossola Commentatore certificato 13.04.12 21:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER OGNI ELETTORE IL PARTITO INCASSA CIRCA 5 EURO.
VOGLIAMO EVITARE CHE QUESTI PRENDANO SOLDI? NON SI VA A VOTARE. ZERO VOTI ZERO EURO. UNA VOLTA CHE IL PARLAMENTO NON E' PIU' IN CARICA SI OBBLIGA A FARE UN DRECRETO LEGGE CHE OBOLISCE LA TRUFFA.
PER ME NON E' UNA NOVITA' QUELLO CHE STA SUCCEDENDO NELLA LEGA, GIORNI FA SCRISSI CHE POLITICA = MUCCA DA MUNGERE, QUINDI SOLDI TANTI SOLDI GRATIISS COME DICONO A NAPOLI. QUESTI CI SGUAZZANO DENTRO UN MARE DI DENARO. LA BINDI COME ALTRI DICONO CHE PER ESSERCI LA DEMOCRAZIA IN ITALIA C'E' LA NECESSITA' DI DARE UN FOTTIO DI SOLDI A QUESTI GRANDINSSIMI COGLIONI E MIGNOTTE, ANCHE SE VEDERE LA BINDI INSOMMA...NON VI FA UN PO' SCHIFO! RIBADISCO PER L'ENNESIMA VOLTA SE I COGLIONI DI ITALIANI NON SI SVEGLIANO PER STRONCARE QUESTO SISTEMA, CI RITROVEREMO TRA UN MESE O TRA UN ANNO O TRA 10 ANNI A DIRE LE STESSE MINCHIATE, SENZA AVER RISOLTO UNA MAZZA. NON DEVONO ESSERE LORO A FARE LE NUOVE LEGGI A CRARE UN NUOVO SISTEMA, PERCHE' LORO NON HANNO INTERESSE VA BENE COSI' COME E'. VEDETE VOGLIONO LASCAIRE IL RIMBORSO ELETTORALE, VOGLIONO PIU' TRASPARENZA, COME SE LA TRASPARENZA FOSSE UN OPTIONAL, VISTO CHE LA STATE CHIEDENDO.... LA MOGLIE DI BOSSI E' ANDATA IN PENSIONE, FACEVA L'INSEGNATE A 39 ANNI, SI ERA STANCATA DI INSEGNARE, POI GLI E' VENUTA LA VOGLIA DOPO AVERE INCASSATO LA PENSIONE DI RIINSEGNARE, POI GLI ONOREVOLI DELLA LEGA CHE A FINE DI OGNI ANNO PREDONO DEI SOLDI QUALI INCENTIVI PER LA PRODUZIONE DI MINCHIATE E GLI HANNO DEVOLUTI ALLA SCUOLA DELLA SIGNORA BOSSI. 1.000.000,00 DI EURO. GIRA E RIGIRA AI CITTADINI CHE OGNI GIORNO SI ROMPONO LATESTA PER RIUSCIRE A CAPIRE COME FAR QUADRARE I CONTI E PAGARE LE TASSE, QUESTI GLI USANO PER..... UN AUGURIO AL TROTA VAI A SBATTERE CONTRO UN PILONE DELL'AUTOSTRADA. POI VEDIAMO SE RIUSCIAMO A FAR FARE UNA RIUNIONE CONGUINTA ALLA CAMERA, INTORNO ALL'ESTERNO CI METTIAMO UN PO DI BENZINA E DIAMO FUOCO. IN QUESTO MODO PROBABILMENTE CI LIBEREREMO DI UN PO' DI MERDA...

massimo romano 13.04.12 20:03| 
 |
Rispondi al commento

Devo dire che l’immagine del branco di scimmie è davvero rappresentativa della quantità e qualità dell’informazione che il cervello di un italiano medio ha accumulato negli ultimi 20 anni. Io mi ero fatto l’immagine di una mandria di vacche al pascolo che guardava il treno mentre passava.
Guardate cosa è successo martedì 10 aprile a Bergamo! Un gruppo di ominidi del genere Homo Ignorantis, che si ritenevano estinti, si è bevuto per ore ciò che i leader politici della lega gli hanno somministrato. D’altra parte Guicciardini ci ricorda:
Chi disse uno populo, disse veramente uno animale pazzo; perché è uno mostro pieno di confusione e di errori, e le sue vane opinione sono tanto lontane dalla verità, quanto è, secondo Tolomeo, la Spagna dalla India.
La partita a scacchi è appena iniziata è la Lega ha sacrificato due pedine importanti troppo velocemente, esponendo il suo Re ad un probabile scacco matto.

Michele Ragazzo 13.04.12 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Si da un punto di vista etico e morale ai potrebbe dire che é giusto pagare le tasse non nei confronti dello stato ma di tutti coloro che non possono fare altro che pagarle. Per il resto lo stato si comporta come un socio di maggioranza che ti depreda del frutto della tua fatica quotidiana per impiegare i soldi non per tramutarli in servizi ma usarli per oliare un sistema corrotto. Siamo stanchi di essere sfruttati da questo stato. Abbiamo bisogno di trasparenza e di una nuova era del diritto e del dovere impregnato di un senso civico condiviso

Alessandro noli 13.04.12 15:08| 
 |
Rispondi al commento

SOndaggino sui finanziamenti ai politici:

http://tv.ilfattoquotidiano.it/2012/04/13/finanziamento-pubblico-partiti-sondaggio-favorevole-contrario/194532/

Antonio P Commentatore certificato 13.04.12 14:48| 
 |
Rispondi al commento

FIUUUUUFIT!
C'è il nuovo post!

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 13.04.12 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Anche lo stolido bersan ici è arrivato: "E' un altro sistema"! Eccellente!
Non poteva dire meglio
Forse anche il torpido e poco intelligente bersani ha cominciato a rendersi conto che ciò che molti ormai chiedono non è un altro sistema partitico che sostituisce questo per diventare pure peggio di questo.
Quello che molti voglio è proprio LA FINE DEL SISTEMA PARTITICO!
e un nuovo concetto di comunità in cui
si aborrisce IL POTERE
si aborrisce LA GUERRA
si aborriscono GLI ABUSI E I PRIVILEGI DEI POCHI SUI MOLTI
si aborrisce IL LUCRO COME UNICO METRO PER PESARE TUTTO
e rinasce l'uomo come unico e nuovo centro di ogni cosa.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.04.12 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Concordo con Ciro che INTERNET è stata essenziale per il nuovo modo di intendere i rapporti sociali della polis umana.
Ogni scoperta e invenzione del nostro pianeta è funzionale ad un mutamento nella storia della vita umana,ma internet è stata,più di ogni cosa, funzionale alla nascita di un nuovo concetto di comunità e al sorgere di nuovi legami interpersonali,che per forza di cose dovevano rovesciare i vecchi schemi della rigida politica monocentrica basata sul culto del potere personalistico.E' stato proprio il rapidissimo diffondersi di nuovi sistemi di comunicazione a provocare la crisi dei vecchi sistemi di potere.
Se la democrazia partecipata,in quanto esercitata direttamente dal basso,nel mondo antico poteva aversi solo per comunità ristrette,le piccole città-stato,il liberismo stesso col suo concetto di villaggio globale ha unificato il mondo. Voleva farlo per la depredazione dei potenti,ma ha ottenuto il risultato di unificarlo per le rivendicazioni dei non-potenti.E,senza volerlo, ha creato i presupposti per un pensiero collettivo "per gruppi",in tempo reale,come mai era avvenuto nei tempi precedenti.
Ho sempre presente la profezia di Papa Giovanni che prevedeva una apocalisse planetaria,in cui,disse:"Si sarebbero salvati solo i gruppi".
Un tempo sarebbe stato impensabile ipotizzare dei gruppi senza capi,della rivoluzioni senza leader, una politica senza partiti.. e molti a tutt'oggi nemmeno riescono a farlo.
Eppure questa realtà impensabile sta diventando storia. E non solo nelle rivoluzioni arabe che sono movimenti di popolo senza testa,ma nella nostra vita di tutti i giorni,nella partecipazione ad un pensiero collettivo senza protagonisti,che si forma in modo globale per apporto di tanti e che cresce grazie a tutti nella coralità di un'opera comune.
E io non ho mai visto un lavoro per gruppi bello e innovativo come quello che nacque 30 anni fa col pensiero planetario no global e che oggi in Italia è diventato il cammino comune del Movimento 5 Stelle!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.04.12 14:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci vuole la democrazia diretta dei cittadini e l'introduzione della proporzionalità percentuale in tutto.
NON POSSIAMO PIU' PAGARE I POLITICI IN MODO ASSOLUTO, MA DOBBIAMO PAGARLI IN MODO INVERSAMENTE PROPORZIONALE AL DEBITO PUBBLICO E IN MODO PROPORZIONALE ALL'INDICE DI GRADIMENTO DEL LORO OPERATO MISURATO COSTANTEMENTE MEDIANTE INTERAZIONE WEB TRA IL PALAZZO DEL POTERE E I CITTADINI.
Politica proporzionale in tutto. Dipendenti pubblici in proporzione al numero di cittadini. Scuole e Università in proporzione dinamica del numero dei fruitori del servizio di istruzione.
Stipendi di professori universitari proporzionali a indice di gradimento, pubblicazione, impact factor, ore di presenza etc
PROPORZIONE PERCENTUALE SU TUTTO altrimenti quando si va in crisi, l'onere del baraccone di Stato ci soffoca.
Anche nelle aziende private, riforma dello stipendio con quote fisse, che non vengono toccate neanche in caso di licenziamento e che si chiamano STIPENDIO MINIMO GARANTITO PER TUTTI, e quote percentuali che variano in modo percentuale agli utili delle aziende e ripristiniamo il reato di falso in bilancio per evitare che il datore di lavoro paghi poco con la giustificazione fasulla di non avere soldi, quando invece li ha portati a Montecarlo o in Lussemburgo. Introduciamo regole antiscatole cinesi per l'azionariato privato e pubblico. Introduciamo proporzionalità ovunque, anche per lo stipendio dei sindaci, assessori e quant'altro.

mario mario Commentatore certificato 13.04.12 14:28| 
 |
Rispondi al commento

LA LEGA E' FINITA IN ITALIA RESTANO 5000 LEGHISTI
come non capire il dramma di milioni di persone illuse dai loro vertici che tutto sarebbe cambiato,le cose sarebbero andate meglio votandoli, nei comuni nelle province, nelle regioni e alla Padania risultato : SFASCIO SU TUTTI I FRONTI E RUBERIE A GO GO !
NON SIETE GLI UNICI PERO' CONSOLATEVI ! la stessa illusione di chi aveva votato per i socialisti per la DC per il PDS per l'MSI e via via.

L'uomo Vive di illusioni e
ammettere di avere sbagliato e' dura l'illisione svanisce ma almeno si puo cominciare a vivere nella realtà amara in cui ci lasciano una orda di delinquenti al potere, che via via abbiamo messo Li, purtroppo NOI

gino Monti 13.04.12 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Ultima ora
Giornalista a Matteoli:E se vince Grillo? Matteoli letteralmente sbianca, muove nervosamente le labbra qualche secondo poi dice "Non credo che l'Italia sia ridotta a questo punto"


Avete distorto il senso di quella frase. A parte che non ci deve essere alcun rispetto per i pigliainculo, froci o ruffiani che siano, ma poi la frase fa una distinzione concreta della società, non basata sul ''ci hanno presi per ...'' e cioè su quello che pensano gli altri di noi, ma sullo status symbol del singolo individuo. Ed è proprio vero, questa società è sempre più piena di mezziuomini,pigliainculo e quaqquaraquà, e gli uomini, quelli evri, sono in via di estinzione. Tutto là

Manuel 13.04.12 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Alla fine persino Bersani ha detto una cosa giusta a proposito dei finanziamenti: "Chi vuole abolire il finanziamento ai partiti, sappia che sta parlando di un altro sistema" ( giù di lì).

E' vero, ricordiamocelo: la democrazia diretta è UN ALTRO SISTEMA, che solo in parte ha qualcosa a che vedere con quella rappresentativa.

Se vogliamo toglierceli dai piedi, dobbiamo davvero cambiare sistema. Buon lavoro a tutti.


Apprezzo moltissimo quello che scrive Bruno Pirozzi e sono totalmente d'accordo con lui.
Stiamo assistendo a uno scannatoio che porterà dolore e sofferenza a tutti e che durerà anni e anni logorando le energie dei più deboli e portandoli alla disperazione e alla morte.
C'è qualcosa di terribile e di diabolico in questo mondo che muore e non accetta i suoi errori e la sua rovina e sa solo amplificare gli uni e l'altra fino alla dissoluzione totale.
Il Kali Yuga finisce in un'apocalisse generale e molti soffriranno e molti piangeranno, mentre i responsabili faranno solo sempre peggio in un gorgo che li trascina sempre più a fondo con i loro disgraziati popoli. In tempi come questi, non avremmo bisogno di analisti o di economisti o di politici ma di profeti, e invece gli esperti e gli intellettuali, i cosiddetti professori, sono talmente impregnati delle forme del mondo che muore da restarne ipnotizzati e conformati da essere travolti anch'essi nel gorgo, fino a mostrare la loro totale inutilità a creare qualcosa di nuovo a salvarci tutti da quanto accade.
E quando la vera salvezza si intravede all'orizzonte, essi non sanno riconoscerla come un occhio non riconosce una frequenza cromatica che esce dallo spettro, e cercano di identificarla con le vecchie forme del mondo che muore come se i loro paradigmi non riuscissero a liberarsi da quelli, senza capire che imparare una lingua nuova richiede un nuovo orecchio e una nuova Weltanschauung, una nuova visione del mondo, e che nessuna rivoluzione può essere capita inserendola negli schemi di ciò a cui essa si oppone.
Ci sono momenti nella storia dove la coscienza umana fa un balzo e crea il proprio futuro. Ma i dinosauri del mondo che finisce muoiono proprio per non riuscire a vederlo.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.04.12 14:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il futuro mio e di Beppe, non candidabili, sarà quello di fare conferenze per illustrare a tutto il mondo come si riporta un paese alla democrazia.

e voi qui a spartirvi tutto !

contenti ?

beh...spero di si.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 13.04.12 14:09| 
 |
Rispondi al commento

In Banca :
"Buongiorno, vorrei un finanziamento"
"Nessun problema, le possiamo dare un prestito immediato di 200.000 Euro"
"Mi scusi... mi sta prendendo per il culo?"
"SI, ma ha iniziato lei"

Steve
Mario L.

a parte la battuta comica, riuscite a capire quanta "filosofìa" c'è in questo scambio
di battute ? no, eh ! -
La chiamo filosofìa , in quanto è una vera e propria scelta di vita !
E' quella scelta che tanti italiani onesti o meno onesti hanno fatto allorchè si presentò
loro la possibilità di eleggere colui che prometteva il sogno - Italia rialzati -

Ricordano quegli albanesi abbagliati dalla TV che riuscivano a prendere dall'Albania in cui vedevano in mezzo a tette e culi (di cui non erano privi) anche dei personaggi qualunque vincere somme consistenti in quiz "altamente idioti" !
Per cui, tutti in fila , per l'Italia, terra di sogni realizzabili !

Ora, secondo voi, sarà giunto il momento di crescere come persone o no?
Ahimè, forse la crescita di dignità sarà inversamente proporzionale alla crescita
dei sogni !

« per molti la banca è nemica quando non concede fidi, per altri lo è sempre»

Lenin eterno (l'unico), Roma Commentatore certificato 13.04.12 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Il Movimento 5 stelle è il terzo partito italiano
:::::::::::::

Ora ...per rallentare la nostra corsa ci chiamano ...PARTITO.
Fantastico! , i servi dei partiti per offenderci ci chiamano come LORO.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.04.12 14:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Devono tirare fuori i soldi!!!Tutti,chi ha usufruito dei rimborsi elettorali decuplicati,chi ha usufruito dei finanziamenti ai giornali,chi dal '73 ha percepito invalidità da non vedente quando non vedente non è mai stato o da chi ha incassato pensioni da genitori defunti da anni!Va cambiata la mentalità tutta italiana del ''più furbo''.Dal più piccolo al più grande,tutto qui.
A proposito di ''politica semplice''...
é un paese allo sbando,solo un comico riesce a farcelo capire..
Meno male che Grillo c'è!!!Ci vediamo domenica a Genova,piazza del Duomo!

Guido Tarantino, Genova Commentatore certificato 13.04.12 14:02| 
 |
Rispondi al commento


Non ho resistito.....

ho sottocommentato Curzio Maltese della
corazzata Potionsky di Micromega ...

http://temi.repubblica.it/micromega-online/i-nuovi-padroni-del-nord/?fb_comment_id=fbc_10150719628166166_21582612_10150719719141166#f1fddfd670ad19e
************
Tino Tinazzi · Movimento 5 Stelle
il disperato tentativo dei pennivendoli DEI PARTITI DI GOVERNO ( che supportano Monti ....come guardoni....omertosi) di parare i colpi ad un sistema dei partiti indifendibile, corrotto e cancro di risorse pubbliche. Il successo dell'M5S del quale MAI si parla di CONTENUTI oggettivi pesanti ( rinuncia a tangenti pubbliche , programma e fatti territoriali maturati ) è la misura del BARATRO corrotto generale. Gli italiani non sono stupidi , sopratutto se guardano il loro portafoglio VUOTO e gli sciupi galattici delle lobby partitiche e finanziarie.
**********

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.04.12 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ERA SCRITTO


Maroni,armato di scope e secchi,è il nuovo ripulitore della lega.
Ripulirla poi da che cosa visto che ormai spendere i fondi della comunità a proprio piacimento è legalizzato in Italia e nessuno va in galera per aver rubato qualche decina di milioni di euro.
La frittata è fatta per la lega ma non per questo avvenimento bensì per la perdita di potere di bossi e come è avvenuto con berlusconi nel pdl tutto crollerà con la caduta dei rispettivi leaders.
Era scritto molto tempo prima:i partiti della fatidica coalaizione che ha fatto fallire l'Italia era solo un quadrato attorno ai rispettivi capi e siccome tutto ruotava intorno alla dialettica e all'invettiva del capopopolo gli acclamatori abbandoneranno il partito con la scomparsa del loro idolo.
Berlusconi attirava le masse inneggiando all'evasione e alla lotta contro i comunisti e i magistrati,bossi invece contrapponeva il sud al nord con il razzismo e le differenze sociali targettando il sud come sudiciume e mafia.
Oggi sono cadute entrambe le tesi:i comunisti non sono mai esistiti e la mafia è una prerogativa tutta Italiana presente ormai nell'aria che respiriamo di tutte le città,nelle banche,in politica,negli enti pronta a riciclare qualsiasi cosa pulita rendendola marcia.
Ormai nessun partito politico ne è immune e la mossa dell'alleanza ABC di passare sotto l'ala del governo tecnico è un tentativo disperato per non perdere consensi ma è completamente inutile.
Tutte le categorie sociali sono state scalfite dalle manovre in atto e finalmente l'opinione pubblica si è convinta che il loro governato negli anni precedenti a monti ha fatto a pezzi questa nazione ed ancora continua a farlo.
La famosa vasca degli squali immaginata da Beppe Grillo si è materializzata:si stanno mangiando tra di loro e più le risorse scarseggiano più si scannano.
I nodi vengono al pettine prima o poi e il fatto che la situazione economica si aggrava di giorno in giorno e si alimenta il malcontento è una manna dal cielo.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 13.04.12 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Un mondo nuovo può nascere solo quando le vecchie forme maligne e improduttive sono sentite antitetiche alla vita,solo quando l’uomo sente nascere in sé il rifiuto spontaneo verso ciò che è negativo e finito.
La nuova visione cristiana si affermò quando l’altro uscì dal limbo dell’estraneità e si affermò come ‘ fratello’, ‘prossimo’, non più lontano e diverso.
La nuova visione umanistica nacque quando si aborrì il concetto stesso di schiavitù e di razzismo e l’uomo sentì ogni uomo come portatore dei suoi stessi diritti, uguale a lui per potere di nascita.
La nuova visione politica nacque quando dal suddito si passò al cittadino, e in luogo del potere ‘assoluto’, cioè sciolto, dei re, si sentì l’esigenza di un potere elettivo che fosse subordinato a diritti e doveri costituzionali.
Verrà adesso un tempo in cui saranno sentiti come tabù i concetti di guerra, di odio sociale, di appartenenza politica, di pena di morte, di tortura, di privilegio e di abuso politico.
L’imperativo più forte non nasce dall’esterno, deve nascere lentamente dall’interno, solo così si fa promotore di nascita e di mutamento.
E’ quando una nuova etica è pronta che assistiamo all’alba di un mondo nuovo.
E quello che molti non capiscono è che in questo mondo noi vogliamo che il concetto di potere politico, di Stato, di partito, diventino dei tabù, siano percepiti come male sociale, insieme ai concetti di guerra, di lucro, di sfruttamento del lavoro, di accaparramento.
Questo Movimento è diverso da ogni partito per questo. Perché si basa su un’etica rivoluzionaria che gli uomini vecchi non riescono ad intendere, come un cannibale non riuscirebbe ad intendere un missionario che provasse a instillare in lui la repulsione a mangiare carne umana.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.04.12 13:57| 
 |
Rispondi al commento

QUANTOOOOOOOOOOOOOOOOOO MANCAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA?!?!?!?!?!?!?

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.04.12 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Beee, bee, beee..... .
La Pasqua mo arriva anche per il popolo pecora. Con il relativo macello.... .

imre k., S. Marinella Commentatore certificato 13.04.12 13:52| 
 |
Rispondi al commento

°°°°°° VADO , RICICLO e TORNO °°°°°°

Belsito e i sospetti di riciclaggio
"Tentiamo di prenderci Banca Arner"

Colloqui intercettati con Bonet e Mafrici.
Lo scenario dei fondi della 'ndrangheta da ripulire.
All'imprenditore veneto sequestrato un bancomat usato per "aprire porte" in Vaticano
di GIUSEPPE BALDESSARRO e FRANCESCO VIVIANO

http://www.repubblica.it/politica/2012/04/13/news/verbali_lega_banca_arner-33223010/?ref=HRER3-1

Correva l'anno 2009 e si parlava della Banca Arner e dell'arresto di Nicole Bravetti

1) Dal Corriere

http://www.corriere.it/cronache/08_maggio_08/palermo_mafia_arrestati_imprenditori_a08f6e50-1cca-11dd-95fc-00144f486ba6.shtml

2) IL SOLE24 ore
Soldi di Cosa nostra,tre arresti tra Palermo e Lugano

http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Italia/2008/05/cosa-nostra-societa-intercettazioni.shtml?uuid=25c7135c-1cf3-11dd-aa21-00000e25108c&DocRulesView=Libero

http://mondialisation.ca/index.php?context=va&aid=9089

• La banque de confiance du "Cavaliere"
• Le banquier de renom,le mafieux notoire et l'avocat d'affaires
• Le trésor du clan Ciancimino
• Les meilleurs stratagèmes pour blanchir des millions d'euros
• Le long périple de l'argent de la Mafia

http://deejaydave.spaces.live.com/blog/cns!CCB4832B351B42AC!328.entry

*Ma del bancario de l'Italie,....... un pays où Nicola Bravetti jouit d'une réputation en or! C'est bel et bien sa banque qui a gagné la confiance du "Cavaliere" en personne! Le président du Conseil italien, Silvio Berlusconi a en effet recours aux services de la Arner Bank, et ceci depuis une bonne quinzaine d'années. C'est ainsi que la banque Arner s'est retrouvée au beau milieu de toutes les procédures judiciaires pour faux en bilan concernant Fininvest et Mediaset, les deux sociétés leaders du groupe de Berlusconi....

http://mondialisation.ca/index.php?context=va&aid=9089

°°°°°°°

Poveri padani emuli del cavaliere.

AH! AH! AH!

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.04.12 13:50| 
 |
Rispondi al commento

NON APRITE QUELL'...

Maroni: pulizie fatte.

Pulizie??? Al massimo è stata nascosta la polvere sotto il tappeto.

Una sgrossata la chiama pulizia, poi, le pulizie fatte da dentro riservano sempre delle "dimenticanze": sotto gli armadi, dietro gli armadi, dentro gli armadi... gli scheletri non si nascondono mai da soli. Lasci fare pulizia ai giudici... magari non trovano niente, magari.

ARMADIO.

By Gian Franco Dominijanni


http://youtu.be/CZtE05T5p6k

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 13.04.12 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Che bella quella foto dlla ...."terza razza".
Come sarebbero contenti quei big della finanza che tanti anni fa cominciarono a stipendiare noti professori per trasformarei loro soldi in ..."potere reale". I coittadini hanno le armim per tutelarsi, cercare Barnard e farsi dare la copia della denuncia contro i politici, creare gruppi e proporre "class action" contro le banche ed i responsabili della vendita di derivati che a me appare truffa evidente (cedere un'obbligazione senza il parere dell'obbligato). Insomma acculturatevi ed,invece di inveire sul blog (basta il Beppe), agite!!! Non avete i soldi???? non pagate le bollette e versate una quota su un conto apposito informando l'Ente creditore che vi siete autoridotti l'importo!!! Nessuno farà causa ad un milione di persone nè potrà togliere la fornitura di beni primari!!! Se le associazioni dei consumatori servissero sul serio da sindacato del cittadino, dovrebbero essere i primi a trovare mezzi di lotta!!!
E....mi raccomando! quando vedete Napolitano, ringraziatelo sempre con il pernacchio di Eduardo!!!!

antonio silvestre 13.04.12 13:48| 
 |
Rispondi al commento

di Curzio Maltese, da Repubblica, 13 aprile 2012

Ma quant'è furbo, da uno a dieci, Beppe Grillo che sta girando l'Italia per spiegare che lo scandalo della Lega è una trama dei giudici servi di Monti contro l'opposizione? «Tocca alla Lega, poi a Di Pietro e quindi a noi!». Quant'è abile a urlare in piazza e su YouTube una tesi innocentista e complottista a proposito delle porcate della «family», quando perfino Bossi ha dovuto scaricare il figlio e il cerchio magico. A corteggiare i leghisti spaesati dagli scandali con il no alla cittadinanza per i figli d'immigrati, a costo di sfidare le ire dei blogger, e il ritorno alla parole d'ordine dello sciopero fiscale contro la corruzione politica. Eccolo il nuovo campione del Nord tartassato contro Roma Ladrona, Beppe Grillo.

Analogìe leghiste ?
Io ne vedo poche. Beppe e lo statuto (non) non parla di federalismo e secessioni.
Che ponga le basi per una Italia più "nazionale" non c'è nulla di male. Che invoca un reddito di cittadinanza è normale. La lega se n'è sempre fregata!
Dello stesso Monti dice che è solo un CONTABILE! Senza idee di partito.
Che poi la lega si sia autocastrata o sia vittima di un eventuale complotto dipende da sensazioni personali, non credo che tutti del MoVimento lo pensino. Come non pensino che i "prossimi" siano l'IDV e persino lo stesso M5S !
Anche perchè, una volta rifiutati i 1.700.000 euro che cosa ci sarebbe da "rubare" ?
I portafogli di Calise e di Favia ? :-DDDD!

Io ci ho messo molto tempo per capire l'idea di Beppe, non credo che coloro stanno fuori, pur essendo professionisti onesti, possano capirlo tanto facilmente.
E' un "nuovo" che sa di antico, secondo me. Staremo a vedere fino a dove arriverà.

http://www.youtube.com/watch?v=a8YDlvx0XUg&feature=related

Valutazioni sul MoVimento 5 Stelle (Travaglio, Mentana, Belpietro, Porro e


Che la generalità dei media attacchi il M5S come il massimo pericolo attuale dà il segno di quanto le sue idee siano nuove e allo stesso tempo diverse. Il M5S viene respinto fisiologicamente perché è un oggetto nuovo ed estraneo allo Stato per come si è fissato e consolidato in 2 secoli fino a diventare un corpo malato che non può più sopravvivere.La partitocrazia respinge il M5S come un albero vecchio respingerebbe l'innesto di una pianta totalmente nuova.Ma senza quell'innesto e sotto la vecchiezza avanzante delle sue parti ormai non più idonee alla vita, l'albero intero rischia di deformarsi e seccarsi. Già ora non fa più frutti e mette tutte le residue energie a ingrossare i grossi tumori del tronco.
Sono ancora poche le menti nuove che,quando attaccano la partitocrazia,intendono veramente abbatterla.
La maggioranza attacca la fabbrica del potere solo nella speranza di prenderne parte.
La cosiddetta democrazia parlamentare o rappresentativa o democrazia partitocratica è fallita tragicamente,ma ha permeato di sé talmente i modi di pensare che per molti è quasi impossibile distaccarsene.
La rivoluzione ideologica e ideale che occorre è solo agli inizi e ha bisogno di tempo per diffondersi.
E' una rivoluzione neuronale che nemmeno tutti nel M5S hanno capito.Una rivoluzione strutturale interna,prima di essere esterna.
Richiede il rigetto del concetto tradizionale di potere accentrato e slegato dal corpo dei cittadini,per l'assunzione di un concetto diffuso di responsabilità collettiva con l'intervento continuo e preminente del corpo dei cittadini.
Si tratta proprio di un nuovo modo di pensare all'amministrazione di una comunità,dal basso invece che dall'alto,secondo strutture fluide e non sclerotizzate
E questi vecchi giornalisti per quanto intelligenti e capaci non hanno nemmeno capito cosa sta nascendo come democrazia partecipata e non partitocratica
O forse qualcuno di loro l'ha capito ma è troppo attaccato alle sue vecchie forme ideologiche per poterlo accettare

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.04.12 13:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Troppi discorsi....vanno presi e "impiccati" tutti questi banchieri..(insieme agli amici di merende dei partiti!)con le buone non ne usciremo mai!..
lo dio e lo ripeto armiamoci..e facciamo fuori tutti....non escludiamo questa strada...diamoci alla macchia!sicuramente tenteranno di "imbrogliarci" anche alle prossime elezioni...(ho il sospetto che solo il voto pubblico possa scongiurare questo pericolo)dico questo perchè una persona normale non può dare fiducia a questi cialtroni!...è impossibile!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 13.04.12 13:42| 
 |
Rispondi al commento

opsssss.........


Sondaggio Swg: Movimento 5 Stelle terzo partito italiano

La rilevazione è stata effettuata in esclusiva per la trasmissione Agorà su Raitre

Sondaggio SWG sulle intenzioni di voto degli italiani realizzato in esclusiva per Agorà su Rai Tre.

Quasi un testa a testa tra Pd e Pdl, dove il Pd è al 25,2% mentre il Pdl al 24,9%.

Continua a perdere punti la Lega Nord che passa dal 7,9 % al 7,1%.

Mentre è il Movimento a 5 stelle che conquista il terzo posto nazionale con una percentuale del 7,2% superando così il Carroccio.

Crescono moderatamente anche Idv e Udc che passano:
il primo dal 6,2 al 6,5 % mentre il secondo dal 6,2 al 6,3%. Stabile Fli al 5%.


Un anno fa riunione eccezionale tra esponenti della comunità ebraica, vaticano e governo americano a Salemi.
Un anno dopo comune sciolto per mafia.
E ci domandiamo ancora perché la mafia sia così difficile da sconfiggere.

Vedi Salemi eppoi... 13.04.12 13:41| 
 |
Rispondi al commento

L'ALTRA FACCIA DEL PIANETA DELLE SCIMMIE

Noi
che essendo - noi -
passati
attraverso...
per anni infetti
di cervelli infetti
e pensieri infetti
e siringhe infette
e sudiciume infetto
e pulitume infetto...
per sodomie infette
di menti infette
e cervelli infetti...
e collassi infetti
di sensazioni infette
e percezioni infette...
Noi
che attraverso
questo
abbiamo camminato
per vedere gli amici
i fratelli
i compagni
caderci a fianco
e non giungere fino ad ora,
noi...
l'abbiamo già sconfitta,
la morte.

(Luglio - 1996)


... E nel frattempo
Le guance sono finite!

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.04.12 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Incredibile Soros "Gli stati europei hanno perso 3000 miliardi di Euro di Signoraggio"!
L'articolo originale è apparso sul Financial Times. Ho trovato la traduzione su Investire Oggi.

Soros dice:

"Le regole di bilancio dell’UE impongono agli Stati membri di ridurre il loro debito pubblico ogni anno di un ventesimo della somma che supera il 60 per cento del prodotto interno lordo. Propongo che gli Stati membri congiuntamente premino l’acquisizione di tale obbligo. Essi hanno trasferito alla BCE i propri diritti di signoraggio, per un valore che, secondo Willem Buiter di Citibank e la Huw Pill di Goldman Sachs, ammonta a circa 2000-3000 miliardi di euro."

Immagino che Willem Buiter e la Huw Pill abbiano calcolato il signoraggio solo sugli interessi degli euro emessi. In realtà, aggiungendo anche il capitale, la cifra che i criminali della BCE hanno addebitato agli stati è molto più elevata.

Ora che anche Soros lo ha ammesso, inizieremo a informarci e a far girare certe informazioni?

http://lalternativaitalia.blogspot.it/2012/04/incredibile-soros-gli-stati-europei.html

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 13.04.12 13:36| 
 |
Rispondi al commento

FIAT, INDESIT, OMSA, CALZEDONIA, BERETTA, STOCK 84, FINCANTIERI ECC. ECC. ECC. Tutte produzioni che espatriano. Non c'è ricchezza in un paese senza produzione. Ci deve essere un punto da cui ripartire. Senza produzione non c'è reddito e non c'è lavoro, non ci sono tasse né servizi pubblici. Perché si delocalizza ? Anche perché i costi di una politica ed una burocrazia incapace, inutile e corrotta nonché mafiosa e camorrista sempre impunita davanti ai cittadini inermi ricadono sulle imposte e sui contributi che sono più gravose che in altri paesi contro servizi pubblici precari o inesistenti. Poi nessuno controlla l'utilizzo dei contributi oppure il motivo per cui 1000 operai vanno in cassa integrazione mentre un paio di manager percepisce fra stipendi e benefit lo stesso anno quanto i mille operai. Nessuno controlla la gestione degli enti pubblici tanto che degli immobili sono stati regalati ed altri comprati inutilmente al doppio del valore, un'autostrada nel sud mai finita e costata un patrimonio grazie alla camorra ed alla mafia che infesta i lavori pubblici e lasanità mettendo nei posti chiave della politica e delle istituzioni dei veri e propri boss. Stiamo morendo di questo. Una strada senza ritorno. Si aggiungono i mille adempimenti che rendono impossibile alle imprese sostenerne i costi: autorizzazioni, impatto acustico, vigili del fuoco, insegna, occupazione suolo tutti controlli che avvengono in tempi diversi con enrmi lungaggini e non ti fanno mai stare in regola. Ma se paghi ottieni qualsiasi cosa, pure l'edificabilità in zone considerate parchi o archeologiche. Poi gli adempimenti fiscali: dichiarazioni di 50 pagine, elenchi clienti e fornitori di 100 pagine, modelli intrastat, black list, autorizzazioni ed assicurazioni preventive per compensare i tuoi crediti IVA oltre 5000 euro, file di ore con ritorini e prenotazioni un mese prima all'agenzia delle entrate per sgravi dovuti per poi andare in contenzioso, modelli per privacy e riciclaggio. E' LA FINE

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 13.04.12 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Trota ... ladrona... l'autista non perdona!
Trota ... ladrona... l'autista non perdona!
E noi che padani siamooooo, abbiamo un sogno nel cuoreeeee, fare da bancomat umani per le spesucce di Renzinoooo!

guelfino padovani Commentatore certificato 13.04.12 13:33| 
 |
Rispondi al commento

GUARDATE COME:

1. I PGR (Pennivendoli Giornalai di Regime)
2. I POLP (Politici Ottusi Ladri Professionisti)
3. I PFPO (Poteri Forti Per Ora)

Attaccano il M5S.
La paura fa novanta come la percentuale da sbattere fuori a calci nel c... dalle istituzioni.

Francisco C., Milano Commentatore certificato 13.04.12 13:32| 
 |
Rispondi al commento

E' la nuova stagione della caccia ai pigliainculo, per scaricare loro le colpe della crisi, per trovare capri espiatori, per mangiarsi risparmi faticosamente ottenuti con anni di sacrifici, per rubare case con il metodo dell'usura. I piglianculo sono diventati i nuovi ebrei del sistema naziburocratico rei di non aver leccato il culo giusto, o aderito alla mafia o alla ideologia di partito.
I cacciatori di pigliainculo utilizzano di tutto, pur di generare pigliainculo in crisi a cui prestare denaro a usura, da sfruttare, da umiliare, da usare per scopi di ogni genere compreso quelli malavitosi (perchè c'è gente che quando diventa pigliainculo diventa di tutto, persino operaio e soldato di mafia).
E i comunisti come il monarca burocratico Napolitano godono perchè vedono le aziende piene di debiti e sono convinti che in questo modo soffre il capitalismo e invece quello che succede è che viene innescato il turbocapitalismo, quello dello scempio della vendita di organi di minori di Paesi del terzo mondo per intenderci, o del maledetto sfruttamento sessuale minorile.
I comunisti si sono alleati con i burocrati per far pagare la crisi ai cosidetti capitalisti delle aziende che se la sono data a gambe assieme ai loro soldi in paradisi fiscali e scaricano i lavoratori.
Questa è la politica Monti-Napolitano!

mario mario Commentatore certificato 13.04.12 13:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ueilà! Pare che abbiate superato la Lega!
State diventando appetitosi!

guelfino padovani Commentatore certificato 13.04.12 13:29| 
 |
Rispondi al commento

cosa volete che capisca Micromega del m5s ?

attaccano ancora personalmente Beppe Grillo, non sanno che pesci prendere.

SULLA CARTA D'IDENTITA' COME PROFESSIONE FACCIO

METTERE:

POLITICO !

fate altrettanto anche voi, si diventa cittadini di serie A anche e sopratutto così.

porca miseria !!!


La Stampa non cita neanche il M5S.
Pensa che merde.
SIETE FINITI GIORNALETTARI DELLA CASTA!!!!
HAHAHAHAHAHAHAHAHAHA

andrea l. 13.04.12 13:26| 
 |
Rispondi al commento

quelli della lega delusi votano MS5,si vede che alex
non vive in padania.

pericle 13.04.12 13:25| 
 |
Rispondi al commento

MICROMEGA COME AL SOLITO DIFFAMA:

http://temi.repubblica.it/micromega-online/i-nuovi-padroni-del-nord/

Pasquale_ Caterisano Commentatore certificato 13.04.12 13:23| 
 |
Rispondi al commento

hanno vinto il referendum sul divorzio perchè piaceva
ai ricchi,gli stessi che hanno pagato il referendum sulla
scala mobile,mai visto pannella fare lo sciopero della fame
per i morti sul lavoro.

pericle 13.04.12 13:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*****
La stampa allineata è partita all'attacco del M5S, si vede che la paura fa novanta!!!

vedi articolo in prima pagina della Repubblica
"I nuovi padroni del Nord".

*****

Francisco C., Milano Commentatore certificato 13.04.12 13:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

c'è ancora tanta strada da fare eh !

hanno vinto il referendum sul divorzio (io ero piccolo per votare) ma per ottenere una sentenza di divorzio non basta una vita !!!

sposatevi tra italiani che col "mal comune e mezzo gaudio" andate forte !!!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 13.04.12 13:18| 
 |
Rispondi al commento

la lega farà la stessa fine del PSI,la storia si ripete.

pericle 13.04.12 13:17| 
 |
Rispondi al commento

il partito radicale? con tutti quei soldi che ha preso da B,ma vai e studiati la storia politica.
antonio capaldo.

pericle 13.04.12 13:13| 
 |
Rispondi al commento

In tre mesi il crollo della Lega Nord nei sondaggi è stato spettacolare:
dal 10,3 % al 6,5%! Quasi dimezzata!!!
Se A, B e C mettono davvero la soglia al 5%, avanti così e in altri 3 mesi sarà diventata un partito extraparlamentare e il povero Berlusconi da solo conterà quanto il due di picche.

Ora a chi tocca? E devono ancora venire a galla le 'distrazioni' e le mazzette di Calderoli!!!
Come dice Pilinnini: "Altro che cerchio magico! Questo è un bel cerchio TRAGICO!"

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.04.12 13:13| 
 |
Rispondi al commento

*
**
***

ultimissime !!!!!!!!

Politica


Il Movimento 5 stelle è il terzo partito italiano

Venerdì, 13 aprile 2012 - 12:45:00


Tempo di grandi sconvolgimenti nel panorama politico italiano. Si accorciano le distanze tra i due principali partiti: solo uno 0,3 per cento separa il Pdl dal Pd. Ma la vera sorpresa è il boom dei grillini. Il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo arriva al terzo posto, complice il calo della Lega, con un 7,2 per cento, staccando il Carroccio fermo al 7,1.


BEPPE SE PASSI QUALCHE VOLTA SUI CANALI NAZIONALI DIVENTIAMO IL PRIMO PARTITO !!!!

PREPARIAMOCI RAGAZZI !!!

***
**
*

guido _guida, zena Commentatore certificato 13.04.12 13:12| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusate l'errore, la matematica non è un'opinione. Circa 83%

angelo b., forlì Commentatore certificato 13.04.12 13:10| 
 |
Rispondi al commento

SIAMO TERZI !!!!!

http://affaritaliani.libero.it/politica/il-movimento-5-stelle-il-terzo-partito-italiano130412.html

Alberto 13.04.12 13:09| 
 |
Rispondi al commento

perbacco più i commenti aumentano più il valore commerciale
del blog aumenta, scrivete scrivete leghisti scornati più
scrivete più grillo diventa ricco,ops forse non dovevo.

pericle 13.04.12 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Movimento a 5 Stelle ed il Partito Radicale sono gli unici puliti in tutta questa storia ed altre...ma che minchia aspettiamo a metterci insieme per vincere le prossime elezioni magari con Emma Bonino presidente del Consiglio ???


La politica si può fare senza i due miliardi di rimborsi elettorali. Tutto ciò che serve è uno stipendio dignitoso per gli eletti. Il resto è utile solo ai partiti, alle Rosy Mauro, ai Belsito, ai Lusi per fare quello che fanno. Il resto è solo grasso e serve a oliare gli ingranaggi arruginiti delle baronie, dei clientelismi, dei familismi, dei nepotismi e delle collusioni criminali che ci hanno portato al punto in cui siamo. Un punto di non ritorno.


Altero Matteoli fa politica da quando aveva le braghe corte. Non concepisce nulla di diverso dal mondo che lo ha allevato, custodito in seno ogni volta che la giustizia chiedeva un'autorizzazione a procedere nei suoi confronti e la giunta per le autorizzazioni la negava. Altero Matteoli non sa, non può comprendere che oggi le campagne elettorali si possono fare in rete. Una politica che non spreca, che non dilapida, che non unge, che non mantiene apparati mastodontici succhia risorse, piazza parenti, prosciuga fondi pubblici lui non la può neppure lontanamente comprendere. Nessuno di loro, a dire il vero. E non possiamo aspettarci che siano loro a cambiare: dobbiamo essere noi a mandarli via. Se continueranno a infestare le aule parlamentari la colpa sarà solo nostra, perché nostra è la mano che regge la matita copiativa in quella maledetta cabina elettorale. Cambiare si può: basta volerlo.

Quando gli chiedono "E se vince Grillo, alle amministrative?" Matteoli attraversa interminabili secondi di sconcerto. E' una eventualità che la sua mente non sa decodificare, un'ipotesi che non saprebbe neppure formulare: è il corto circuito del pensiero politico vecchia maniera. Dopo avere cambiato quattro o cinque espressioni diverse, alla fine risponde: "Non credo che l'Italia sia ridotta a questo punto".

L'Italia è ridotta molto peggio. Questo è davvero "il punto".

http://www.byoblu.com/post/2012/04/13/Grillo-E-Matteoli-fa-tilt.aspx

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 13.04.12 13:04| 
 |
Rispondi al commento

PIL mondiale 60.000 miliardi $
totale dedebiti delle transazioni finanziarie
800.00 miliardi $
se non ve ne siete accorti la finanza ci ha rubato
il 1200% dei nostri averi

angelo b., forlì Commentatore certificato 13.04.12 13:03| 
 |
Rispondi al commento

DIRETTAMENTE PROPORZIONALE

TANTO SALE LA BILE DEI PENNIVENDOLI TANTO AUMENTANO I COMMENTI SUL BLOG.

SUPERATA LA VECCHIA QUOTA 1000.

GRAZIE GIORNALAI, CONTINUATE COSI'

:D

cittadino qualunque (*5stelle*) Commentatore certificato 13.04.12 12:58| 
 |
Rispondi al commento

grillo un populista? ah ah ah mi scompiscio ah ah ah
perchè bossi berlusconi e company cos'erano?
chi e causa del suo mal pianga se stesso e ho detto
tutto.

pericle 13.04.12 12:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo qualche lacrimuccia la potremmo accostare alle sincere lacrime della Rosy Mauro abbarbicata alla poltrona del potere!
Caligola fece senatore il proprio cavallo. Bossi ha fatto vicepresidente del Senato la mucca della sua stalla.
Ma io pensavo con vera pena a quel povero Cota, fatto governatore del Piemonte per l'imperscrutabile follia che a volte colpisce anche le menti nordiste, colui che ha sempre disertato la sua poltrona regionale per reggere reverente il gomito sinistro del Senatur, caso mai gli pigliava un coccolone e Cota poteva reverentemente pigliarne, rapido, il posto. E ora che fine farà il meschino, non aduso a governare alcunché, ma ebbro dalla voglia del comando?
Bricolo è già stato fatto fuori.
Salvini resiste ma sa solo fare cori sguaiati e solo coi cori un partito non si può governare.
Maroni avanza, lento e implacabile. Pareva ieri che Bossi lo voleva estromettere dal partito e cacciava i suoi seguaci del Nord est. Ma Rambo, la vendetta 2, procede sicuro tra plausi e grandi elogi, promesse di fedeltà al capo e lotte intestine. Dopo Caligola venne fatto imperatore lo zio Claudio che aspettava nascosto dietro una tenda. Dopo Umberto sarà fatto imperatore lo zio Maroni che aspetta nascosto dietro una scopa.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.04.12 12:57| 
 |
Rispondi al commento

http://democrazy-democracy.blogspot.com/2011/11/chi-avuto-avuto-e-chi-dato-dato.html
CHI HA AVUTO HA AVUTO E CHI HA DATO HA DATO....

davide ., solthurn Commentatore certificato 13.04.12 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

con gli ominicchi in crescita preoccupante..

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 13.04.12 12:52| 
 |
Rispondi al commento

E' comunque uno strazio! Qualcuno avrà anche il coraggio di dire che i SUICIDI sono sempre esistiti! 05/02/2012: San Remo, 47 anni, elettricista si spara. 26/02/2012: Firenze, 65 anni, imprenditore si impicca. 02/03/2012: Ragusa, commerciante tenta di darsi fuoco. 02/03/2012: Pordenone, 46 anni, magazziniere si suicida 09/03/2012: Genova, 45 anni disoccupato, sale su un traliccio della corrente 09/03/2012: Taranto, 60 anni, commerciante trovato impiccato. 10/03/2012: Torino, 59 anni, muratore si da fuoco. 14/03/2012: Trieste, 40 anni, appena disoccupato si da fuoco. 15/03/2012: Lucca, 37 anni, infermiera ingerisce acido. 21/03/2012: Lecce, 29 anni, artigiano si impicca. 21/03/2012: Cosenza, 47 anni, disoccupato si spara. 23/03/2012: Pescara, 44 anni, imprenditore si impicca. 27/03/2012: Trani, 49 anni, imbianchino disoccupato si getta dalla finestra. 28/03/2012: Bologna, 58 anni, si dà fuoco davanti all'Agenzia delle entrate. 29/03/2012: Verona, 27 anni, operaio si da fuoco. 01/04/2012: Sondrio, 57 anni, perde lavoro, cammina sui binari, salvato in tempo. 02/04/2012: Roma, 57 anni, corniciaio, si impicca. 03/04/2012: Catania, 58 anni, imprenditore si spara. 03/04/2012: Gela, 78 anni pensionata si getta dalla finestra, riduzione della pensione 03/04/2012: Roma, 59 anni, imprenditore, si spara con un fucile. 04/04/2012: Milano, 51 anni, disoccupato si impicca. 04/04/2012: Roma, Imprenditore si spara al petto col fucile. La sua azienda stava fallendo. fate copia incolla e fate girare..... cari politici.....che le loro anime possano disturbare i vostri sogni tranquilli con i vostri 30 mila euro al mese.
scritto da Italianoincaz&zato 13/4/2012 11:29

Giampiero G. Commentatore certificato 13.04.12 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

qualche ominicchio e il resto tutti quaquaraqua

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 13.04.12 12:50| 
 |
Rispondi al commento

non credo che Maltese dica fesserie.
ha fatto un'analisi molto logica della situazione dopo il caos scoppiato in
Lega.

prendetevela semmai con Civati che parla di "populismo grillino". e
comunque c'è da scusarlo il poverino: anche lui fa campagna elettorale in
quota PD (che brutto lavoro!).

volevo dire a coloro che tirano in ballo Curzio Maltese (come altri
giornalisti), che nei regimi democratici la stampa è necessaria per poterli
definire tali.

poi ognuno di voi può anche dire (da buona pecora obbediente) che questo
non è un paese democratico e che siamo sotto la dittatura delle lobby
finanziarie che tra le altre cose guidano anche i giornali.

ma a questo punto dovreste anche annoverarvi tra le macro-categorie qui
sopra come "Pigliainculo".

daniele p. 13.04.12 12:49| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Firma per chiedere a Monti di fermare l'ultimo tentativo di approvare il regolamento-censura #AGCOM @Avaaz http://www.avaaz.org/it/monti_save_our_internet/?wtRplcb

imre k., S. Marinella Commentatore certificato 13.04.12 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo il gioco delle Scimmie non è solamente italiano, ma siccome viviamo in una giungla globale, le imprese si sono organizzate di conseguenza.
Le aziende non sono più gestite in italia, ma vengono gestite con danari che fluiscono da e verso l'estero con caroselli sempre più intricati.
E' chiaro che da una parte Monti vuole proseguire con il metodo di sempre e cioè mirrorare il comportamento economico degli italiani a favore della sua banda burocratica (cioè formulare equilibri tra la spesa dei privati e quella dei dipendenti della burocrazia italiana), ma si rende conto che non funziona più perchè il mastodonte burocratico si è ingrossato. Le aziende si sono organizzate di conseguenza per non pagare e mostrano una faccia fallimentare in Italia, quando in altre zone del pianeta rinascono sotto altre spoglie in giochi intricati di partecipazioni azionarie.
E in Italia crescono i "pigliainculo" e gli usurai "cacciatori di pigliainculo" spesso con l'ausilio di accordi sottobanco (tra cacciatori di pigliainculo mafiosi e burocrati corrotti altrettanto mafiosi che ritardano i pagamenti) che soffocano aziende in attesa di pagamento di lavori eseguiti da tempo. Ovvero ci sono amministrazioni pubbliche sopratutto al sud che soffocano con ritardo di pagamenti le aziende private su ordine di mafiosi, per trasformare imprenditori scomodi in piglianculo da sfruttutare con l'usura....

mario mario Commentatore certificato 13.04.12 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La crisi sta inesorabilmente distruggendo le aziende italiane.
I clienti non pagano, i prezzi crollano, i costi aumentano, la concorrenza è spietata, i fornitori vogliono garanzie, le tasse volano e le banche sono delinquenzialmente scappate dal credito alle imprese.
I fallimenti e le riorganizzazioni sono all'ordine del giorno, così come i suicidi di Stato. Pensate che solo ieri altri due imprenditori si sono uccisi perchè avevano problemi economici.
Decine di migliaia sono i licenziamenti e oggi la disoccupazione in Italia coinvolge quasi 2 milioni e mezzo di persone.
Ma c'è una categoria che sta soffrendo particolarmente.
E' quella degli ultracinquantenni, i famosi esodati, che hanno perso il posto e a cui manca più di un decennio per raggiungere l'età pensionabile.
Sono disperati perchè, senza reddito e finiti gli ammortizzatori sociali, si ritrovano preclusa ogni possibile strada per una nuova assunzione. Troppo vecchi per lavorare, troppo giovani per andare in pensione con la nuova legge del governo tecnico.
Personalmente sto aiutando una di queste persone, con due figli a carico, offrendogli un appartamento per vivere.
Ma quanti sono?
E qui sorge il vergognoso scandalo dei numeri.
Secondo la Ministro "una lacrima sul viso" Fornero assommano a 65.000 unità.
Secondo l'INPS sono più del doppio: circa 130.000.
E secondo i Sindacati sono oltre 300.000.
Possibile non avere dei dati certi?
Possibile, possibile, siamo in Italia!
Di fatto migliaia di famiglie rischiano la soglia della povertà, mentre i partiti si succhiano centinaia di milioni di euro di contributi pubblici e mentre il "sobrio liquidatore" Monti non riesce a tagliare le spese folli (Quirinale in testa) della burocrazia statale.
Mala tempora currunt.
Prepariamoci, gente.

WWW.FUOCHIDIPAGLIA.IT


maroni:dopo le pulizie si riparte.
traduzione:dopo la bufera si torna a mangiare.

pericle 13.04.12 12:42| 
 |
Rispondi al commento

!!!SBIANCHIAMOLI TUTTI!!!

...E SE VINCE GRILLO? E MATTEOLI SBIANCA...
ByoBlu

http://www.youtube.com/watch?v=hsQyRZnrEnc

anib roma Commentatore certificato 13.04.12 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono iniziate le scaramucce contro il MS5,qualche
articolo qualche contestazione,attrezzatevi perchè:
LA GUERRA E COMINCIATA.

pericle 13.04.12 12:33| 
 |
Rispondi al commento

...UCCIDI IL TUO MAESTRO...(budda)

occhio beppe

Marco ., torino Commentatore certificato 13.04.12 12:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho una figlia di 5 mesi.

Non posso darle un'Italia così.

Ho il dovere di lottare.

Io sono pronto.

Beppe, ci si vede a San Giovanni Lupatoto ;)

Alea Icta (est) Commentatore certificato 13.04.12 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Buon giorno.........a tutti

indipendentemente dagli affetti , scopi , passione , amicizia e vicinanze , impegno......bla bla bla....

Mi chiedevo se esistono gli Ufo. Se siamo soli nel'universo, lo scopo della vita , dell'esistenza .....noi e l'immensità del creato....me coioni....

E nel caso....visti gli avvistamenti presunti in Italia , se di intelligenze superiori trattasi....credo che prima ancora dell'inquinamento , dello sfruttamento ignobile del pianeta , i nostri amici.....visitors , fra risate , frizzi e lazzi....

si chiederebbero.... imbarazzati....

MA VOTATE ANCORA I PARTITI.....??????

ahhhhhhhhhhhhhhh, ah ....ah....

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.04.12 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O si tagliano le spese o Italia và in svendita a prezzi di saldo.

Meno regole italiane, più regole americane . Queste sono le richieste dell’amministratore straordinario pro tempore, continuando ad essere succubi della finanza ? Di una finanza perversa che vuole conquistare un nuovo territorio al modello economico-sociale-politico più consono alla sua egemonia Vogliamo pensare a quale futuro vogliamo per noi, quali valori e quali aspettative. La classe politica altrove impegnata (?) non è riuscita ad arginare le difficoltà economiche in arrivo e tra il rischio di un default e un salvataggio ha preferito rinunciare a grandi parti di autonomia decisionale. Dobbiamo evitare che tutto il sistema sanitario, sociale e civile di tipo “europeo” venga smantellato per replicare modelli dove si può persino morire davanti a un ospedale se non si ha una carta di credito liquida disponibile. Se il popolo contrasterà la volontà dell’attuale governo , il salvagente finanziario “messo a disposizione” per tenere a galla i titoli di stato verrà rimosso e l’Italia affonderà. Se preferiamo gli aiuti saremo colonizzati e l’Italia svenduta con la sparizione di tutti i nostri valori sociali,solidali, spirituali ecc. Cosa fare in alternativa? Liquidare tutto il sistema politico, da sostituire con persone maggiormente qualificate e con curriculum di valori provati (meritocrazia ed etica). DIMEZZARE LE SPESE PER LO STATO ( auto blu- spese militari - contributi ai partiti- vitalizi ecc ). Fantasie ? Impossibile arrivare a ciò non è nella nostra indole?

L'aumento delle e della burocrazia con la diminuzione della produzione sta portando in avvitamento l'Italia. L'uscita dall'Euro è solo procrastinata, prima ci vogliono far consegnare tutto quello che abbiamo, impedendoci di salvarci ?

Orlando M 13.04.12 11:58| 
 |
Rispondi al commento

BASTA FARCI PRENDERE PER IL CULO.

peppe 13.04.12 11:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'articolo di oggi di Repubblica di Curzio Maltese e Civati contro il Movimento 5 Stelle e Beppe Grillo

http://temi.repubblica.it/micromega-online/i-nuovi-padroni-del-nord/

Sputano veleno come delle mandragole
Fifa boia, eh????!!!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.04.12 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COME E' UMANO LEI! (Fantozzi)

Vorrei parlare di un partito che in questi anni si è speso per difendere i diritti degli ultimi, dei diseredati, degli invisibili, dei clandestini, degli extracomunitari, dei terroni, dei profughi in fuga dalla guerra e di tutti quelli a cui ogni giorno vengono tolti i più elementari diritti umani.
Già dai primi esordi, il leader si è distinto per l'educazione e la misura con cui trattava i suoi simili, cittadini italiani non padani, con un termine che a molti del partito è sembrato quasi un vezzeggiativo carezzevole: TERUN! E noi tutti estasiati da tanta dolcezza: come è umano lei!

E come si fa a non parlare del compagno di merende, Roberto, per gli amici: Bobo. Sulla politica dei respingimenti degli immigrati in fuga dalla Libia, messa in atto dal nostro eroe, abbiamo avuto la condanna della Corte Europea dei Diritti Umani che ci accusa di pratica illegale e razzista e ci obbliga e pagare 15.000 euro per ogni vittima: CATTIVI! Non hanno capito che volevamo accompagnarli in fondo al mare per fargli scoprire le bellezze nascoste del Mediterraneo! “In fondo al mar, in fondo al mar...” sembra ancora di sentire la sirenetta che canta soavemente mentre li accompagnamo. “Rifarei tutto” è stato il lapidario commento del nostro, alla notizia della condanna: bravo! Come è umano lei!

Non possiamo esimerci dal citare un altro grande eroe che onora, con la sua militanza, il partito delle ampolle e dei folletti: Salvini. Chi non ricorda la proposta illuminante e retrò di istituire sulla metrò meneghina carrozze riservate distinte, per italiani ed extracomunitari. Possibile che nessuno ci aveva mai pensato? E' la soluzione al problema dell'integrazione! Che grande idea! E non poteva che essere un illuminato a partorire questa magnifica intuizione. Carrozze esclusive, tutte per loro. Gli extracomunitari non ti ringrazieranno mai abbastanza per le attenzioni che riservi a loro. Come è umano lei!
...segue >

Costantino F. Commentatore certificato 13.04.12 11:52| 
 |
Rispondi al commento

COME E' UMANO LEI! (Fantozzi)
...>
Nel giorno del cordoglio - pardon - orgoglio padano, abbiamo visto tutto il movimento trasudare umanità. Dal leader che si immolava e che chiedeva perdono per i figli (cuore di papà!) all'occhialuto che con la ramazza in mano esortava a fare le pulizie di primavera. Dai militanti con la lacrimuccia facile che saltavano al grido di “Bossi, Bossi”, ai barbari dormienti che, svegliati dal frastuono, chiedevano in quale sagra di paese fossero capitati e se era rimasta della polenta. Che quadro idillico! Quante persone brave e buone! Quanta umanità padana! Come sono umani loro!

Costantino F. Commentatore certificato 13.04.12 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... NON POSSIAMO RACCOGLIERE LE FIRME PER CHIEDERE L'ANNESSIONE ALLA GERMANIA...

Marco ., torino Commentatore certificato 13.04.12 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Politici go home please, avete già fatto molto, ci avete portato sul baratro.

ubert 13.04.12 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Spero di sbagliarmi ma mi pare che non ci siano più condizioni per una svolta democratica. Probabilmente il popolo sarà costretto ad usare altri mezzi.

Tommaso B., Diamantina Brasile Commentatore certificato 13.04.12 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Fornero, Napolitano, Bossi, Mauro...il Governo dei lacrimanti cialtroni.
Nel prossimo Governo, il primo che piange vado là e gli dò un cazzotto!

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 13.04.12 11:44| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PERMETTETEMI UN MESSAGGIO PERSONALE...


Copisterie università: denunce per fotocopie libri universitari
„Il sistema di fotocopiaggio dei testi universitari rendeva disponibili agli studenti le copie dei libri originali a prezzi decisamente più convenienti. I finanzieri si sono concentrarti su tipografie e copisterie, specie quelle ubicate nelle vicinanze degli atenei della Capitale e, una volta delineata la mappa delle attività commerciali più a rischio, sono entrati in azione i "Baschi Verdi" del II Gruppo di Ostia che hanno battuto le zone adiacenti ai diversi atenei della Capitale, unitamente ad ispettori della S.I.A.E..“

http://www.romatoday.it/cronaca/controlli-copisterie-universita-fotocopie.html

A CANARINIIIII MA ANDATE AFFANCULOOOOOOOOOOOOOO!
voi, la SIAE e chi vi manda !!!

che schifo al cazzo! bah!


...ALTRO...

Manifestare sotto i ministeri competenti sta diventando un problema per i lavoratori.
Dieci giorni fa le botte della polizia a quelli dell'Alcoa, oggi è toccato agli operai della Sirti sotto al Ministero del Lavoro.

http://www.tucondividi.com/condividi/roma-manganellate-agli-operai-della-sirti

anib roma Commentatore certificato 13.04.12 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Rimborsi elettorali

La parola "rimborso" significa, nel caso specifico, restituire i soldi spesi dai partiti nelle campagne elettorali.

I rimborsi avvengono normalmente in ogni azienda.

Un dipendente presenta le ricevute pagate per le attività svolte, si fa un controllo sulla congruità delle medesime e lo si rimborsa.

Può esistere la formula dell'anticipo per affrontare tali spese. Al momento del conteggio si controlla e l'anticipo si salda integrandolo se le spese sono state superiori o, se sono state inferiori, il dipendente deve restituire la parte eccedente.

I partiti hanno ricevuto un anticipo largamente superiore alle spese effettivamente sostenute quindi sarebbe normale che la restituzione avvenisse, anno dopo anno.

Non lo hanno mai fatto, nessuno si è permesso di chiederlo.

Se un cittadino che ha ricevuto per anni dei rimborsi, come ad esempio un falso invalido, si scopre che non ne aveva diritto, cosa succede?

Agisce lo Stato contro il cittadino, lo denuncia, lo sottopone ad accertamenti patrimoniali, cerca, in sostanza, di farseli sostituire?

Se così fosse quale differenza passa fra i partiti che hanno ricevuto somme non dovute e tutti i cittadini normali?

Sembra tutto molto chiaro. I partiti non possono nemmeno pensare di restituire i soldi per la semplice ragione che li hanno già spesi- o investiti- in altri modi.

La ex ministro Gelmini ha detto che l'ultima tranche di 100 milioni, prevista a luglio è già stata, in buona parte, destinata e quindi bisogna riflettere prima di annullarla.

Casini ha detto- credo anche Bersani- che se non si vuole che la politica la faccia soltanto un miliardario come Berlusconi bisogna accettare il finanziamento pubblico della politica.

Chissà quante altre giustificazioni sentiremo ancora!

Come intende agire la magistratura in proposito?

Una proposta: inseriamo questa vicenda nei misteri della fede,e sorvoliamo.

A cosa è servito il referendum che ha abolito il finanziamento?

www.vito pallotti

vito pallotti 13.04.12 11:43| 
 |
Rispondi al commento

http://www.123homepage.it/paoloferrarocddgrandediscovery/86291633

sabrina guidi 13.04.12 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Le riforme di Monti

Nelle lettere di licenziamento dovrà essere sempre indicata la motivazione. Ad esempio: "Perché? Perché sì".
[venividiwc]

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.04.12 11:39| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Da leggere le stronzate rilasciate da civati oggi su repubblica a pag. 9, su beppe, i grillini e il movimento. Vergognoso, un altro che si caga sotto (perché poi hanno cosi tanta paura di mollare quelle poltrone, questi omuncoli) e corre ai ripari lanciando merda a destra e a manca.

massimiliano mascherpa Commentatore certificato 13.04.12 11:39| 
 |
Rispondi al commento

movimento 5 stelle.
la soluzione

SIMONE ., prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.04.12 11:37| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Il M5S ha "dovuto" rifiutare il milione e passa di euro perchè "qualcuno" glielo ha ricordato giusto in tempo!! Il Movimento aveva dimenticato l'impegno a "non incassare" riborsi ed infatti la sommetta era già stata stanziata! Chissà quante maledizioni saranno state indirizzate a quel "qualcuno" che non si è fatti gli affaracci suoi!! A proposito: sig.Grillo la storia del "Giorno della civetta" è vecchia: scelga qualche altro romanzo da cui estrapolare esempi e paralleli!!

volatile/pn 13.04.12 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nella maggioranza dei casi lo spread colpisce gli stati con governi di sinistra: Grecia, Spagna, Portogallo e l’Italia che a breve sarà governata dalla sinistra e vanta una storia comunista non da poco.

Edmond Dantès 10:22

http://it.wikipedia.org/wiki/Nicolas_Sarkozy

padre di Angela studiò teologia a Heidelberg e, in seguito, ad Amburgo. Nel 1954 il padre divenne pastore nella chiesa di Quitzow, presso Perleberg, nel Brandeburgo, e la famiglia si trasferì a Templin. Pertanto, Angela crebbe in campagna, a 80 km a nord di Berlino, nella Repubblica Democratica Tedesca socialista. Winifred Engelhardt, ex membro anziano dell'Unione Cristiano Democratica asserisce in un libro che la capacità della famiglia di viaggiare tranquillamente dalla Germania Est alla Germania Ovest, come anche il loro possesso di due automobili, porta alla conclusione che il padre di Merkel avesse relazioni con il regime comunista, in quanto tali libertà per un pastore cristiano e la sua famiglia sarebbero state impossibili nella RDT.

--------------------------------------------------

sia nella biografia del primo, Sarkozy che nella seconda, Merkel, si evince che entrambi
non siano così " conservatori ultradestra" come vengono descritti .
Pertanto si nota che Paesi sotto governi più "sinistroidi a chiacchiere" abbiano subito
vere e proprie rapine delle masse distratte e disamorate della stessa politica.

Come scrive un tizio: « se un popolo non ha dignità propria è inutile prendersela
con la destra e con la sinistra »

Un popolo di sorci farà sempre la fine del sorcio!


Grazie a te Luciano. Mi confortano le tue parole perché stavo riflettendo se togliere il disturbo, visto che c'è qualcuno a cui do fastidio. Io scrivo un solo commento in risposta al post di Grillo e gli argomenti di questi post, sono sempre più o meno rivolti al comportamento indegno della nostra classe dirigente, non stiamo qui per discutere del campionato di calcio o degli sceneggiati televisivi. Se non si condivide quello che scrivo, basta saltarlo quel commento come faccio io con chi scrive turpiloqui, invece di offendere.
Ciao ciao


PILLININI

FUORI LA BANDA BOSSOTTI!!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.04.12 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal sito di redip petania.

Sondaggio:

Negli ultimi tre mesi è cresciuto il carovita per le famiglie italiane?

Tantissimo 45,1% (1133)
Tanto 15,5% (389)
Abbastanza 7,4% (185)
Poco 14,9% (373)
Per niente 17,1% (430)
Totale Voti 2510

http://www.radio-padania.com/rpl/Risultati.asp?category_id=0&

Orbene, due conti facili facili.

Su 2510 votanto c'e' un sostanzioso 14,9& e un 17,1% che sostengono che negli ultimi tre mesi il carovita non e' cresciuto o e' cresciuto poco. Totale 32%. Non sono pochi!

Domanda:

Dove vivono questi personaggi che non hanno notato un aumento del costo della vita?

Questi secondo me sono gli stessi che poi ritornano a dare il voto al Bossoli...e che non si accorgono di quello che sta succedendo.

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 13.04.12 11:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VUCIK

"Rosy Mauro che piangeva a Porta a Porta era commovente"

"Il corso di laurea in drammaturgia che ha comprato valeva ogni centesimo"

(Deve essere lo stesso della Fornero.
Un tempo eravamo governati da cantanti da navi
e mitomani diplomati per corrispondenza.
Oggi siamo passati ad attori laureati. Un bel
progresso!)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.04.12 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Dei balordi hanno preso in ostaggio il nostro primo ministro. Vogliono un riscatto di 1 milione di euro altrimenti gli danno fuoco.
Stiamo faccendo una colletta.
Per ora siamo arrivati a 500 litri di benzina.

Alea Icta (est) Commentatore certificato 13.04.12 11:21| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rosi Mauro espulsa dal partito e usata come...capra espiatoria.


Florindo. Massa Commentatore certificato 13.04.12 11:19| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il vero problema non sono nè la Lega e neppure l'ex Margherita così come non lo sono i rispettivi tesorieri Lusi e Belsito, piuttosto il problema reale risiede nel fatto che tutto il sistema partitocratico è fondato su di un sistema ben noto a tutti coloro i quali ne fanno parte che era congegnato per foraggiare le casse comuni e magari anche i portafogli privati.Se nella migliore delle ipotesi volendo credere nella buonafede dei segretari ed è vero che nè Rutelli nè la Bindi piuttosto che Calderoli o Bossi sapevano...allora è bene che lor signori si dimettano immediatamente per manifeste incapacità gestionali,dato che esiste un bilancio,esistono dei revisori dei conti ed esiste soprattutto la possibilità di controllare i conti (entrate ed uscite).Allo stesso modo è ovvio che lor signori non sono assolutamente in grado di governare uno Stato dato che applicando lo stesso sciagurato metodo avrebbero incaricato come ministro del tesoro magari un Arsenio Lupin ben guardandosi poi dal controllarne l'operato,provocando ovviamente un disastro economico di proporzioni galattiche.Più verosimilmente tutti sapevano e tacitamente approvavano ovvero all'interno di ciascun partito si dispone a proprio piacimento dei rimborsi elettorali "rubati" agli italiani questa resta dunque l'ipotesi più credibile una vergogna nella vergogna di un sistema marcio già nelle fondamenta ,possibile che questi loschi figuri si ripresentino?Possibile che questi politicanti che non sono stati in grado di governare e hanno avuto per manifesta incapacità bisogno del governicchio tecnico del rag.Monti abbiano la faccia tosta di riproporsi agli elettori dopo aver plasmato magari una legge elettorale pro domo loro?

Stefano carloni 13.04.12 11:18| 
 |
Rispondi al commento

PILLININI

"Papà, cos'è la devolution?"

"Per esempio, Bossi ha devolution i soldi pubblici alla famiglia"

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.04.12 11:17| 
 |
Rispondi al commento

abc e tutti i politici e giornalisti servi devono dimostrare e certificare tutti i loro beni e i soldi che hanno portati nei paradisi fiscali, se non sono in grado di farlo devono restituire tutti i loro beni ai cittadini italiani.

claudio a., verona Commentatore certificato 13.04.12 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Beppe anche se hai un stomaco forte e collaudato, mi propongo gratuitamente come assaggiatore.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.04.12 11:13| 
 |
Rispondi al commento

...a' quant'è lo Spred Oggi????.............

anib roma Commentatore certificato 13.04.12 11:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Beppe, so che non siamo un partito ma un movimento, prima di tutto fatto
dai cittadini (quasi sempre) onesti. Ora è giunto il momento di cambiare il
nostro paese, i tempi sono maturi ormai.
C'è un problema però. Nonostante io ci provi ogni giorno, molte persone che
sono stanche mi dicono di non volere votare la prossima
volta,trasformandosi così automaticamente in "pigghianculo". Per quanto
questo blog sia una benedizione per i pochi, se vogliamo sfondare come in
Islanda per esempio, dobbiamo cercare di "sporcarci" le mani utilizzando
tutti i media a disposizione, andando persino in tv nelle trasmissioni di
regime, semmai ci invitassero. Scrivere solo su questo blog o fare un
(bellissimo, per carità) tour elettorale non ci porterà mai a essere
ritenuti un movimento che possa seriamente cambiare questo paese (e questo
mondo) che ha virato ormai verso il "marrone". Bisogna farci ascoltare da
più persone possibili. So che i giornalisti sono quasi tutti di regime e ci attaccheranno durante le nostre apparizioni, ma
bisogna provarci o rimarremo una riserva indiana di persone schiave della
loro utopia dispersa nel mare del web.
Bisogna convincere due categorie di persone: 1) chi non vuole piu votare 2) chi non ci vota, pur pensandola come noi, perchè non ci conosce.
Ric

Riccardo Ranieri 13.04.12 11:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se la Lega non riprenderà il cammino che ha giustificato la sua presenza politica in Italia, cioè riportare proporzione nella spesa pubblica regionale, morirà o presto, l'assolutismo burocratico la spazzerà via come immondizia.
La burocrazia è come un cavallo e il politico il suo cavaliere. Le leggi burocratiche razziali con le quali hitler aveva imbrigliato il cavallo burocratico tedesco nel 1930 si sono dimostrate fallaci, assurde.
Ora, il cavallo burocratico di Monti non vuole più rischi di questo tipo, e visita mausolei ebrei per scongiurare il pericolo e gode nel vedere che cavalieri con in testa ideologie razziste come Bossi, vengano spodestati, non vuole più la biada razzista.
Però il cavallo burocratico non ha disdegnato il cavaliere monarchico burocratico Napolitano che vive al servizio dei comunisti nella ideologia della morte del capitalismo.
Per Napolitano la morte della Lega è una sorta di osso del passato, mentre invece il capitalismo inchiodato ai debiti è un bell'animale da divorare adesso.
Ora e come sempre l'ideologia totalitarista ha spinto il cavallo burocratico verso baratri e, se da una parte il capitalismo è morente sotto il peso dei debiti, specularmente l'ideologia comunista di Napolitano costringe il burocratismo verso il baratro del debito pubblico.
Non è solo la Lega il problema, ma tutto ciò che va a minare la DIGNITA' del cittadino che si suicida perchè non arriva a fine mese con la pensione, o perchè è un imprenditore pieno di debiti.
Bisogna cambiare la visione di questi totalitaristi di Palazzo e riportare il cittadino con la sua dignità al centro del Paese.
Difendiamo la dignità del cittadino, unico principio di sacralità di un Paese che viene ancora prima del lavoro.
Facciamo diventare l'italia un Paese fondato sulla dignità del cittadino, un Paese ad Alto Gradimento, dove si vive bene.

mario mario Commentatore certificato 13.04.12 11:01| 
 |
Rispondi al commento

1. Eliminazione delle mega pensioni dei politici e amministratori statali, possono benissimo vivere con 3.000,00 euro al mese.
2. Restituzione retroattiva degli introiti superiori ai 5/10 mila euro mensili, per aver indebitato il popolo Italiano e per aver mal governato. (se non possono pagare, sequestro degli immobili)
3. Niente mega opere, ma ristrutturazione beni pubblici da imprese locali.
4. Appalti pubblici trasparenti via internet.
5. Meritocrazia: Possono avanzare solo quei dirigenti statali responsabili dei bilanci loro affidati, se indebitano lo stato cacciarli e chiedere loro i danni.
6. Introdurre la legge europea sulla corruzione.
7. Liberalizzazioni totali per qualsiasi attività. Se voglio investire i miei denari, sempre nel rispetto delle vigenti leggi, lo posso fare con un’immediata licenza provvisoria, la definitiva mi verrà consegnata dopo i vari controlli, (legge vigente in Germania) evitando costose ed insulse attese burocratiche. es. potrei aprire una tabaccheria, se sono laureato:uno studio medico, notarile, una farmacia; fare il tassista o una qualsiasi altra attività di fianco ad un’altra, se sono più bravo sarò vincente contrariamente perderò il MIO investimento. Comunque la vera concorrenza creata andrà a beneficio del cliente.)
8. Controllori, siano essi privati o statali, se collusi e condannati, possono essere licenziati e perdere tutti i diritti, pensione compresa. (una legge che da sola con veri controllori, potrà far risparmiare lo stato e senza dubbio aumentarne l’introito).

Renzo Rossi 13.04.12 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Dalle inchieste risulta che nella Lega tutti sapevano tutto. Addirittura chi dieci anni fa denunciò le malversazioni e le sottrazioni di denaro venne cacciato da Bossi con dispregio.
E' il nuovo intelligente video-gioco del Trota. Dopo "Rimbalza il clandestino", abbiamo ora su tutti i video-schermi "Rimbalza il paparino!"
Chi vince, guadagna un complottino d'oro di Legnano che ti premia come disonesto disumano.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.04.12 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Alle ultime elezioni ho votato lega perche speravo in un cambiamento vero, ma poi arrivati al potere si sono rivelati uguali a tutti gli altri ossia ladri e cialtroni senza la capacità di cambiare nulla anzi di peggiorare il tutto!!!

Alle prossime elezioni voterò sicuramente M5S l'unico fin'ora a parlare di problemi reali e non esclusivamente finanziari!!!

Spero di non cadere in un'altra delusione altrimenti non votero piu per tutta la vita!!!

Forza ragazzi mantenete/iamo quello proclamato nelle piazze italiane!!!!

fabio nava 13.04.12 10:58| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sappiamo i nomi, conosciamo le leggi, ma non facciamo nulla...

Comuni d'Italia 13.04.12 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, so che non siamo un partito ma un movimento, prima di tutto fatto dai cittadini (quasi sempre) onesti. Ora è giunto il momento di cambiare il nostro paese, i tempi sono maturi ormai.
C'è un problema però. Nonostante io ci provi ogni giorno, molte persone che sono stanche mi dicono di non volere votare la prossima volta,trasformandosi così automaticamente in "pigghianculo". Per quanto questo blog sia una benedizione per i pochi, se vogliamo sfondare come in Islanda per esempio, dobbiamo cercare di "sporcarci" le mani utilizzando tutti i media a disposizione, andando persino in tv nelle trasmissioni di regime, semmai ci invitassero. Scrivere solo su questo blog o fare un (bellissimo per carità) tour elettorale non ci porterà mai a essere ritenuti un movimento che possa seriamente cambiare questo paese e questo mondo che ha virato ormail verso il "marrone". Bisogna farci ascoltare da più persone possibili. So che i giornaisti sono quasi tutti di regime ma bisogna provarci o rimarremo una riserva indiana di persone schiave della loro utopia immersa nel mare del web.
Ric

RikSpider 13.04.12 10:51| 
 |
Rispondi al commento

...scusate sapete dirmi in quale città è beppe oggi vorrei portarli delle CIBARIE....

Marco ., torino Commentatore certificato 13.04.12 10:49| 
 |
Rispondi al commento

a me il « politichese » non mi è mai piaciuto !

è una lingua che me sta sulle palle ed appartiene
a personaggi molto inquietanti non assolutamente
affidabili !

meglio parlare per dritto e farsi capire all'istante
anche se la verità colpisce al centro dei cuori
delle persone! - meglio crepare di verità che uccidersi per illusioni infrante !

Lenin eterno (l'unico), Roma Commentatore certificato 13.04.12 10:48| 
 |
Rispondi al commento

beppe il migliore.. stima per te.. sono venuto a vederti sei un mito


Aggiungerei alle categorie i paraculi...vedi ABC

nicor 13.04.12 10:45| 
 |
Rispondi al commento


Il TROTAPASS è molto diffuso in Italia.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.04.12 10:42| 
 |
Rispondi al commento

I danni collaterali di quasi un ventennio caratterizzato da un 'incontrastato berlusconismo (divide et impera,panem et circenses)hanno tragicamente lobotomizzato i cervelli in fuga dalla stragrande maggioranza delle calotte craniche dei nostri concittadini .E' mio personale convincimento che la corruttibilità dell'animo umano unitamente alla caduta dei cosìdetti valori ed alla diffusione di un individualismo egocentrico bieco ed ignorante provocati dalla putridicità della melassa mass-mediatica/partitocrazia hanno provocato un pauroso indietreggiamento nella qualità del livello intellettivo dei cittadini di questo disgraziato paese,producendo una deriva sottoculturata di masse facilmente manipolabili.Questo sonno della ragione ha generato nuovi mostri che hanno ricondotto il Paese indietro nel tempo di almeno mezzo secolo e nella fattispecie è pressochè lapalissiano il tentativo di restaurare uno status quo che si confà sempre più agli interessi di lobby ,caste e gruppi ristretti di potere piuttosto che alle reali esigenze del paese..La voragine senza fondo costituita dal pizzo dovuto alla nostra politica unitamente alla mancata volontà di ridurne drasticamente le dimensioni in questa fase democratica anomala stà provocando gravi lacerazioni al tessuto sociale ed in particolare questa politiche economiche depressive stanno producendo un arretramento in ambito di diritti oltrechè la dissoluzione delle classi intermedie.Ritengo che in mancanza di un inversione di rotta da parte della classe politica,attraverso processi democratici e dunque entro e non oltre le prossime elezioni ,sia fondata la preoccupazione che si verifichino forti tensioni.In pratica,o ci sarà un reale rinnovamento (non in senso gattopardesco ovviamente)oppure il paese sarà presto ricollocato in un sistema sempre più simile ad una sorta di neo-feudalesimo.Stefano C.

Stefano Carloni 13.04.12 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leganord LA paTania del nord.

HANNO FATTO PULIZIA?

E CHI SE NE FREGA.....

BOSSI SI E' DIMESSO ?

E CHI SE NE FREGA.....

Maroni vuole fare pulizia?

E CHI SE NE FREGA.....

Si è dimesso il trota ?

E CHI SE NE FREGA.....

La base è in rivolta ?

E CHI SE NE FREGA.....tutta gente pronta a rivotare questi pagliacci deficienti SPESSO UGUALI AI LORO VOTANTI.

HANNO RUBATO PER 20 ANNI ? SI

SI SONO ALLEATI CON IL PIU' GRANDE MAFIOSO CHE LA REPUBBLICA ITALIANA ABBIA MAI CONSCIUTO ? SI

HANNO RUBATO DENARO PUBBLICO A PIU' RIPRESE E SONO STATI CONDANNATI PER TANGENTI ? SI.

SONO DI FATTO QUELLI DELLA LEGA ASSIEME A TUTTI GLI ALTRI PARTITI, DEI MAFIOSI ? SI

ALLORA TUTTI DEVONO ANDARE A CASA RENDERE TUTTI I SOLDI RUBATI AI CITTADINI, STIPENDI E PENSIONI COMPRESI E VADANO A LAVORARE, CHI NON RIESCE A FARLO PUO' SEMPRE CHIEDERE L'ELEMOSINA CON LA SCIMMIETTA ACCANTO LUNGO LE STRADE.

ANCORA QUALCUNO LI VOTA ? SI PURTROPPO BISOGNEREBBE SCOVARLO E MANDARLO A VIVERE IN UN ALTRO PAESE.

RESTEREMO IN 6 7 MILA PERSONE IN TUTTA LA NAZIONE? MEGLIO POCHI CHE UNA MASSA DI DEFICIENTI CHE RAGIONANO CON I PIEDI !

Pietro T. Commentatore certificato 13.04.12 10:36| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vergogna vergogna vergogna!!!
Solo il M5S può ripulire il parlamento da questi delinquenti.
Siamo stufi di vergognarci di essere italiani, ma per farlo dobbiamo liberarci di tanto, troppo, quasi tutto...
DA PARTITI A GIORNALI, DA PROVINCE A "OPERE", DA UOMINI A IDEE

FORZA BEPPE!!
FORZA M5S !!!

Il Portatore

roberto p., genova Commentatore certificato 13.04.12 10:34| 
 |
Rispondi al commento


In Banca :
"Buongiorno, vorrei un finanziamento"
"Nessun problema, le possiamo dare un prestito immediato di 200.000 Euro"
"Mi scusi... mi sta prendendo per il culo?"
"SI, ma ha iniziato lei"

Steve

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.04.12 10:34| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Scusate ma...l'ho gia' scritto e forse e' un pensiero anche banale, magari venuto a molti ma vorrei riproporlo alla luce di tutto quanto sta avvenendo.

Premesso che ogni giorno ci sono aziende che chiudono, che la gente si suicida, che aumentano i disoccupati, che aumentano le tasse o ne introducono di nuove, pur sapendo che la gente non arriva piu' neanche alla seconda settimana del mese...

Non vi pare strana tutta questa protervia, questa indifferenza e oserei dire spietatezza nei confronti del popolo?

E per usare una metafora:
Non vi pare che un buon padre di famiglia, quando sa e vede che i propri figli vengono puniti ogni giorno con estrema severita', addirittura anche quando non ve ne sia motivo e' assai probabile che questo padre i suoi figli li odia, non avrebbe mai voluto averli?

Egli sa che prima o poi i figli gli si potrebbero rivoltare contro. Ma continua. Perche'?

Perche' vuole lo scontro fisico, forse per sottolineare e rendere ancora piu' evidente la propria forza, il proprio predominio, la propria indiscussa autorita'.

Allo stesso modo, credo che quei signori che stanno in parlamento abbiano in mante di provocare una reazione. Perche'?

Forse perche' sarebbe il momento buono per abolire ogni garanzia democratica e per insediare finalmente un dittatore.

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 13.04.12 10:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io assolverei il Trota in quanto idiota, e come tale non puo' essere condannato per legge. E' un incrocio tra un terrone del sud Europa, cioè il padre, e una terruncella d'Italia, la madre. Nato e vissuto in quella ca@@o di famiglia e nutrito a pane e discorsi alla Borghezio, in una Italia dove le 3 mafie per eccellenza governano da 150 anni. Un idiota impregnato della peggiore italianità.
Gli altri politici non sono da meno, non sono idioti, sono piu' scaltri.
Il Trota ci ha fatto vedere cio' che gli altri politici fanno con piu' eleganza, ma non per questo sono meno ladroni di lui.

Purtroppo quest'ennesimo scandalo servirà a nulla. Gli italiani sono ormai vaccinati e immunizzati a questo tipo di eventi. Ci hanno fatto il callo. Non basta piu' il cambiamento dal basso, servono politi che abbiano il coraggio di smantellare poco alla volta lo schifo di sistema politico che si è venuto a creare nel corso della storia politica d'Italia.

guelfino padovani Commentatore certificato 13.04.12 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Ero casualmente all'incontro di Civitanova Marche ieri sera,vi consiglio questa Pagina con una relativa Pubblicazione in una Italia che cerca di cambiare,,,un Abbraccio,ecco il Link
https://www.facebook.com/Delirio10

Paolo S., Jesi Commentatore certificato 13.04.12 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Come siamo conciati. Mi chiedo però come mai nei posti di comando, ci finisca solo gente incapace.

Sarà forse che in Italia comandano le lobby ?

Quando ci stuferemo di tutto questo ?

Mauro F., Milano Commentatore certificato 13.04.12 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.


LO SPREAD - LA NUOVA ARMA DEL CARBONARO LIBERALE

--------------------------------------------------------------------------------------

Nella colonia italiana nulla è cambiato negli ultimi anni dallo sbarco dei liberali anglo-americani, piano Marschall, dal caso Gladio, l’omicidio Falcone, subprime, rating e spread.

Lo spread speculativo colonizza in silenzio tutti coloro che sono critici all’ideologia liberale incontrollata limitando i costi delle missioni militari. La gente muore di crisi economica nei propri paesi, muore in silenzio nelle proprie case, muore senza mangiare, muore tra i rifiuti con indifferenza, muore nell’ignoranza, muore grazie alle morti bianche ed ai suicidi.

Con la strategia della tensione dello spread si controllano le impaurite menti, la politica ed i bilanci dei paesi titubanti al liberismo addirittura guadagnandoci sopra con la speculazione di banche di comodo e rating. Lo spread viene giustificato dagli economisti come i militari giustificano le guerre di pace e le morti diventano solo degli effetti collaterali.
L’arma perfetta è stata trovata senza utilizzare proiettili e distruggere beni economici che poi con i fallimenti possono essere acquistati a buon mercato dalle lobby economiche. Gli stati come le famiglie svenderanno i loro beni più preziosi per tirare a campare come il Colosseo ed il Partenone che un giorno dopo le privatizzazioni di stato potranno essere acquistati dalla mafia americana, la triade cinese o la mafia russa.
Nella maggioranza dei casi lo spread colpisce gli stati con governi di sinistra: Grecia, Spagna, Portogallo e l’Italia che a breve sarà governata dalla sinistra e vanta una storia comunista non da poco.

«L'amore del denaro è la radice di tutti i mali»
San Paolo - Prima Lettera a Timoteo 6,10


.

Edmond Dantès 13.04.12 10:22| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come il Trota ha avuto un riguardo? Resta?


Su IlSole24ore c'è il modello F24 per l'IMU... 90 pagine di pdf... o.O

Alea Icta (est) Commentatore certificato 13.04.12 10:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Trema Palermo...ennesimo terremoto in Italia, la nazione che vuole puntare sui ponti, sul nucleare e sui buchi nei monti (TAV) per rilanciarsi economicamente.

Occorre fare un buco solo, ma così tanto ad un unico monte.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.04.12 10:13| 
 |
Rispondi al commento

TU QUOQUE, " TROTA " FILI MI !

INVITO ALLA RIFLESSIONE PER I LEGHISTI E NON CHE LEGGONO QUESTO BLOG.

LA STORIA CI INSEGNA CHE I LEADER CARISMATICI E LONGEVI SONO STATI ASSASSINATI, ESTROMESSI , QUASI SEMPRE ATTRAVERSO CONGIURE INTERNE,
ORDITE DA CHI NE VOLEVA POI PRENDERNE IL POSTO ED
ESERCITARE IL POTERE.

NEL CASO DI GIULIO CESARE FU LO STESSO FIGLIO A PARTECIPARE CONSAPEVOLMENTE.

NEL CASO LEGA ,IN ESAME , GLI STORICI CI DIRANNO .

CERTO UMBERTO BOSSI E' STATO IL PRIMO A PARLARE DI UN COMPLOTTO " ROMANO " ED IO CONDIVIDO, MA SE CONPLOTTO VI FU', ALLORA E' CERTO CHE ANCHE MEMBRI INTERNI AL SUO PARTITO VI HANNO PARTECIPATO, TALUNI CONSAPEVOLMENTE ED ALTRI INCONSAPEVOLMENTE. GUARDEREI PERTANTO CHI NE HA TRATTO VANTAGGIO INTERNAMENTE ED ESTERNAMENTE.

il Cavaliere Bianco


Il Cavaliere Bianco 13.04.12 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ed è di stamane l'ultima notizia da neurodeliri: aumentare ancora le tasse sulla benzina, per pagare la protezione civile... ma quelle carogne che stanno a Parlamento allora vogliono proprio uno scontro fisico con la gente..! E credono poi di poter fare come vorranno mettendo su una dittatura?

Tagliamo loro gli stipendi e paghiamo la protezione civile e quando verranno a chiedere perché o a tentare di imporre, tagliamo loro le mani, gli attrezzi usati per rubare...

A CASA TUTTI!!! IL GOVERNO NON ESISTE

http://www.repubblica.it/economia/2012/04/12/news/aumentare_le_tasse_su_benzina_per_pagare_la_protezione_civile-33193507/

3mendo 13.04.12 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Attenti cari miei ai PALI POLITICI!
Cosa sono i pali politici? Ad esempio Andreotti con i suoi 100.000 voti della burocrazia romana è stato il più alto palo politico intellettuale che l'Italia abbia mai conosciuto.
Alfano è un altro palo politico questa volta siciliano, diciamo meno intellettuale ma non meno forte, sostenuto dai 27000(x4 cioè i familiari che votano compatti) dipendenti pubblici della regione Sicilia...
Ora, perchè i pali politici sono pericolosi? Perchè sui pali politici ci salgono le Scimmie per pigliarsi le banane!
In alto sui pali politici, ci si spartisce il bottino in modo sicuro e tranquillo.
L'Italia è gerarchica e vive di cordate politiche, con i capicorda romani e i capibastone siciliani...che guidano la scalata in cima ai pali politici!
Sono garanti dell'assolutismo burocratliota del privilegio per alcuni! Non si può andare avanti così, ci vuole politica proporzionale al volere dei cittadini, invece qua mentre i cittadini non vedono, in alto sui pali politici ci si scambiano le banane (favori, denari, privilegi...)

mario mario Commentatore certificato 13.04.12 10:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nella fascia 17-21 il prezzo dell'elettricità è salito del 30% nell'ultimo quadrimestre 2011
La beffa della tariffa bioraria
L'energia di notte ora costa di più
L'arrivo delle rinnovabili ha rivoluzionato il mercato elettrico

MILANO - Fare andare la lavatrice di notte per risparmiare sulla bolletta. Oppure la lavastoviglie, il ferro da stiro, lo scaldabagno, ma tassativamente dopo le sette di sera o prima delle otto del mattino. Si chiamano «tariffe biorarie» e sono diventate popolari dalla seconda metà del 2010. Ma ora, dopo due anni, rischiano di tramutarsi in una mezza delusione. O quanto meno in una promessa sempre più difficile da mantenere appieno: si era partiti puntando su un progressivo incremento del risparmio in bolletta per i consumatori, dal 5% in su. Adesso ci si accorge che, rebus sic stantibus , non sarà più possibile. Per provare a incidere con un incentivo concreto sulle abitudini di consumo degli italiani bisognerà procedere come minimo a una revisione dell'attuale meccanismo.

http://www.corriere.it/economia/12_aprile_13/beffa-tariffa-bioraria-agnoli_9bdaaacc-8536-11e1-8bd9-25a08dbe0046.shtml

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 13.04.12 10:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....NUMERO DI NIKI VENDOLA....45 MILIONI ...SPETTACOLO...forse ora la smetterà di fare il verginello (ops!)

...i leghisti soliti provincialotti....1500 euro per il dentista...il trota si paga le multine...umbertino ripara il terrazzo

Marco ., torino Commentatore certificato 13.04.12 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Sono Andrea Pradolin artigiano autotrasportatore, condivido l'articolo, tranne per una cosa, il Movimento 5 stelle presi il milione e seicentomila, lo poteva restituire ai cittadini italiani, (ovvero al popolo che lavora e non ia politici ladri legalizzati dalla corte dei conti)ed avrebbe fatto veramente un'azione meritevole di lode senza offendere nessuno, e se i partiti l'avrebbero additata come atto demagocico, la risposta da dare era quella che dovevavno fare anche loro per il bene del popolo sovrano.
Ricordandovi che i governi ed i politici anno bisogno di noi e noi non abbiamo bisogno di loro vi saluto affettuosamente.

andrea pradolin 13.04.12 09:57| 
 |
Rispondi al commento

Innovativo sistema d'insegnamento alla scuola leghista della Bosina. Lady Bossi, per aumentare il tasso di scolarizzazione dei giovani virgulti leghisti, ha deciso di far frequentare tre volte le elementari...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 13.04.12 09:51| 
 |
Rispondi al commento

Ecco Mauro Milanesi= il leghista Giovannino
ogni giorno più cretino
è lo zoccolo mentale duro della Lega
come dire: sotto di quello il nulla!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.04.12 09:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

psichià.... cambia mestiere dà retta, diventa un POLITICO anche tu...o fatti un corso d'aggiornamento di quelli intensivi ... :)


Una considerazione. Presumo che andra' a finire che questi delinquenti verranno mandati a casa dalle decisioni dell'urne. Il merito nn sara' certo dei militanti del m5s o dei "rivoluzionari" da tastiera presenti su questo blog, che sicuramente avocheranno a loro il merito. Bertinotti,sara' quello che sara', un giorno pero' disse, in uno dei tanti "salotti" televisivi: ""Signori, possiamo stare qui sino a domani a discutere su cio' che,politicamente, è giusto o no. Rimane il fatto che è la busta-paga che vota, nn certo la coscienza politica degli Italiani.""
Io condivido in pieno. Tanto piu' che la mmaggioranza degli Italiani se ne frega altamente della politica.

Lillo, il mandrillo .......... Commentatore certificato 13.04.12 09:47| 
 |
Rispondi al commento

PARTITE IVA....
IERI MI E' ARRIVATA LA NUOVA CARTELLA INPS..
PAGAVO 733€ A TRIMESTRE....
ADESSO VOGLIONO 822€ A TRIMESTRE.....

SERVONO SOLDI PER LE LORO PENSIONI....
E NOI???
CONTINUIAMO A PRENDERLA IN CULO.....
SENZA MAI REAGIRE!!!
PUNTO!!!
IO FALLIRO' CAZZO MA VOLENTIERI CON TUTTI VOI CHE NON AVETE IL CORAGGIO DI LOTTARE PER LA GIUSTIZIA SOCIALE....NON VEDO L'ORA DI VEDERVI TUTTI A PIANGERE ....ITALIANI DI MERDA ..POPOLO SENZA SINA DORSALE...CHE LO PRENDE IN CULO A 360° DA 40ANNI...

paolo kunda 13.04.12 09:47| 
 |
Rispondi al commento

INETTO...

Il FMI, componente della troika: Ue Fmi e Bce affama stati, ha espresso la sua preoccupazione relativamente ai rischi connessi all'aumento dell'aspettativa di vita... che vogliamo fare? Introdurre una legge con un tetto massimo di vita oltre il quale, il cittadino reo di sopravvivere troppo a lungo viene soppresso d'ufficio, magari attraverso una revisione/negazione dei diritti, compreso quello alle cure.

Fermo restando che età avanzata e inettitudine, anche se non è il caso della nostra classe politica, potrebbero non essere collegati...

Sig. FMI, ha fatto caso a quante cariatidi affollano i governi?

Quanti bacucchi pululano nei parlamenti?

Quanti matusa sono stipati all'interno della troika di cui lei fa parte?

Si dia uno sguardo intorno, i rischio di una eccessiva aspettativa di vita sono tutti intorno a lei... non serve andare oltre, si rischia di incespicare nel ridicolo.

Nel frattempo il popolo, grazie all'informazione (si fa per dire) ordinaria, fa scorrere la sua esistenza nella superficialità più assoluta.

Tutto ciò che gli piove addosso viene visto come una manna dal cielo, quella stessa manna che agli ebrei servì per restare in vita, agli italiani per sopravvivere da servi.

Allo Stato, a questo Stato serviamo così: in eterno stato di sopravvivenza. Quai diffondere il germe del benessere, il rischio è che il potere partitocratico possa sfuggire di mano a chi lo detiene e, attraverso il quale, impone i suoi diktat e la sua diktattura.

La nostra sopravvivenza alimenta la loro autorità,
mentre l'unione e la forza li farebbe soccombere insieme ai loro giochi finanziari e geo-politici.

CRAZIA.

By Gian Franco Dominijanni


Rosi Mauro dice di non aver mai preso soldi dal partito,ma solo donazioni per il sindacato.Ma cos’è questo sindacato padano?Dichiara 350.000 iscritti ma nessuno l’ha mai visto in azione e nessuno dice di essersi iscritto.Sembra una cosa fantomatica come la Padania o il federalismo.Del resto in un mondo dove si crede agli asini che volano,si fa la caccia alle streghe,si è governati da fattucchiere e per 20 anni si incanta la gente con cose invisibili,tutto torna
Certo il sindacato fantasma in 13 anni ha fruttato bene alla Mauro che ci ha messo 3 dipendenti tra cui la nipote.Di questo Sinpa nessuno ha visto conti o bilanci.Belsito dice che se i leghisti avessero visto i famosi conti del Sinpa sarebbe venuto loro un infarto,per cui,anche se la Mauro non è indagata,sembra che fosse una scatola nera per fondi a suo uso,col beneplacito di Bossi che di lei si fidava ciecamente
Nell’inchiesta c'è un bonifico a suo favore di 29.150 franchi svizzeri
Si sa della sua love storie col body guard Pier Mosca,è lei che da semplice poliziotto lo fa assumere dal Senato come consulente(ma consulente di che?)gli paga diploma e università in Svizzera con 130.000 € presi dalle casse della Lega,lo aiuta col suo cd mettendolo in vendita alle feste della Lega e garantendolo come ospite a Radio Padania e gli fa pure avere un mutuo agevolato
Lei dice: «La Lega non mi ha mai dato un €.”Non è vero.Nel 2009:60.000 €,nel 2010: 101.000. 120.000 per una laurea all’estero per sé(oggi se non hai una laurea presa all’estero non sei nessuno),ma lei nega.Giura anche che non è il suo amante e non lo ha assunto in Senato.Palazzo Madama smentisce:“Lei in persona come vicepresid. del Senato ha fatto assumere il suo body guard come assistente capo".
Ma lei dura,aggrappata al suo banco senatoriale, come Fede che non voleva essere sfrattato da Mediaset.Tanto attaccamento al posto di lavoro commuove.
Come dice Monti:“Com'è monotono questo posto fisso!Non preferireste muovervi, cambiare,fare nuove esperienze?"

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.04.12 09:45| 
 |
Rispondi al commento

corrggo: la trasmissione era su T9

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 13.04.12 09:45| 
 |
Rispondi al commento

ieri su T) ho visto un bellissimo servizio sui mali della sanità in Sicilia; strutture fatiscenti dove medici disperati facevano quello che potevano. Le risorse sono state dirottate alle strutture private. I Baroni della sanità erano mafiosi come pure i politici che facevano le nomine e davano i contributi. Il popolo Italiano a furia di fare di inchinarsi per baciare la mano a mafiosi, preti, politici e quant'altro di potentato o baronato ci sia ha perso ogni dignità ormai vessato da un debito pubblico creato dai veri padroni dell'Italia che non sono i cittadini, il popolo ma i potenti. Non esiste democrazia in Italia ma solo sudditanza. Ormai l'Italia è in mano ai feudi che spesso lottano fra loro e tolto di mezzo un feudatario ne spunta un altro. Non illudiamoci che in questo paese possa risorgere la democrazia se ogni volta abbassiamo la testa tirando a campare che a furia di tirare a campare ci toglieranno la pensione, la casa, la sanità, l'istruzione e diventeremo tutti schiavi.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 13.04.12 09:44| 
 |
Rispondi al commento

popper , ma perche' l'hai su con me ?

perche' sei un filoislamicomusulmano antiitaliano per ideologia acculturata e pacifista?


solo i matti possono passare da cristiani a musulmani : benessere italiano ma pro fratelli musulamni coi soldi degli altri!!!

vedi le 2 oche pacifiste di roma e simili!!!

Mauro Milanesi Commentatore certificato 13.04.12 09:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tasse per 140 miliardi. E non è finita

Ormai sembra una giostra impazzita.
Non passa settimana senza che sul tavolo del governo guidato da Mario Monti arrivi una nuova tassa. Oggi in consiglio dei ministri sarà esaminato il provvedimento di riforma della Protezione civile. Per finanziare, in caso di utilizzo, il fondo per le calamità il governo sarà autorizzato ad aumentare fino a 5 centesimi le accise sulla benzina. Dalla bozza che sarà esaminata oggi, è scomparsa invece l’altra forma di copertura che i tecnici della Ragioneria avevano ipotizzato, ossia un aumento di 2 centesimi del prezzo degli sms.

L’immediata levata di scudi degli operatori telefonici ha indotto il governo a fare dietrofront. Ma ormai il conto delle nuove tasse che pesa sulle tasche dei cittadini ormai è pesantissimo. E continua ad aumentare.

saluto

http://www.milanofinanza.it/news/dettaglio_news.asp?id=201204122135474098&chkAgenzie=TMFI&titolo=Tasse%20per%20140%20miliardi.%20E%20non%20%C3%A8%20finita

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 13.04.12 09:38| 
 |
Rispondi al commento

In Italia, i delitti di vilipendio politico erano già noti al Codice Zanardelli (1889). Il Codice Rocco (1930) li mantenne come delitti contro la personalità dello Stato, entro il sistema penale dello Stato fascista. Con l'avvento della Repubblica e della nuova Costituzione, i delitti di vilipendio apparvero reati di mera opinione, contrari alla libertà di manifestazione del pensiero e, per giunta, a contenuto indeterminato: non è facile, infatti, stabilire quale e quanto grave debba essere l'offesa verbale alle istituzioni per ritenere commesso il reato.

Nonostante le pressioni di una dottrina giuridica generalmente abrogazionista, la Corte costituzionale rigettò la questione di legittimità dell'art. 290, chiarendo che il bene del prestigio delle istituzioni non solo meritava tutela, ma aveva rilievo costituzionale. In questo modo i reati di vilipendio trovavano la loro giustificazione anche nel nuovo regime democratico.

Si parla di vilipendio pure in riferimento ad alcuni delitti contro il sentimento religioso e la pietà dei defunti.

Le fattispecie individuabili nel codice penale italiano sono:

Vilipendio del presidente della Repubblica (art. 278)
Vilipendio della Repubblica, delle istituzioni costituzionali e delle forze armate (art. 290)
Vilipendio alla nazione italiana (art. 291)
Vilipendio alla bandiera italiana (art. 292)
Vilipendio di bandiera o emblema di Stato estero (art. 299)
Vilipendio della religione (art. 403-404)
Vilipendio delle tombe (art. 408)
Vilipendio di cadavere (art. 410).

* Nel 2006, con la riforma dei reati di opinione, le sanzioni detentive già previste per i delitti di vilipendio riguardanti gli articoli 291, 292, 299, 403-404 furono sostituite da pene pecuniarie.

* grazie al nanazzo che salvò il culo a bossi & banda bossotti !! anche qui!


scusi sig. napolitano, ma in questo momento DOVE CAZZO E'!? IN RIANIMAZIONE!? IN RICARICA!? A ISSSCCHIA A PASSEGGIO?! ci sfrolla i COGLIONI con gli appelli all'unità, ma sui finanziamenti, cosa è successo HA PERSO LA PAROLA!? e allora CHE CAZZO DI UNITA' VUOLE!? QUELLA DI PRENDERCELA NEL CULO A VITA IN SILENZIO!?....ECCO QUI ALLORA UN BEL BIGLIETTO PER UN VIAGGIO DI SOLA ANDATA (per dove!? IMMAGINATE UN PO'!)

pillolo 13.04.12 09:33| 
 |
Rispondi al commento

PIACENZA
Lega, arrestato ex assessore provinciale
è accusato di corruzione e concussione...
--------------------------------------------------

Oh non so voi...
A me, anche di prima mattina, viene da dire...

"Oh, ne beccassero uno della lega"!!!

Ps...

Ragazzi verdognoli. Attenzione. Fra poco, se continuate così, dovete ridisegnare il logo.

Il sole a scacchi delle alpi...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 13.04.12 09:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MILANO - Lo vogliono sapere le Fiamme Gialle ma - ancor prima - lo voleva sapere la stessa Lega Nord. Gli uni e l'altra vanno alla ricerca della verità sui conti correnti e sulle movimentazioni di Francesco Belsito, ex tesoriere del Carroccio. I pm di Milano hanno deciso di passare al setaccio i conti e il patrimonio del partito e di avviare accertamenti anche su Roberto Calderoli, che nell'informativa dei Carabinieri del Noe viene indicato come uno dei personaggi che avrebbe ricevuto fondi da Belsito. Gli uomini della Gdf si sono presentati nelle filiali di otto banche per acquisire la documentazione contabile relativa ai movimenti effettuati sui conti accesi da Belsito.

Alea Icta (est) Commentatore certificato 13.04.12 09:29| 
 |
Rispondi al commento

ARRIVA L'IMU, PAGHERANNO I POVERI
Anche perdendo il posto di lavoro, l'Imu va pagata lo stesso. E dunque colpisce soprattutto i più deboli. Il carico fiscale si va rafforzando. E tutto ciò scatenerà una forte discesa dei prezzi delle case. Ma anche una preoccupante ricaduta occupazionale sul fronte dell'edilizia

http://www.cadoinpiedi.it/

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 13.04.12 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Perchè il pd non vuole lo stipendio minimo garantito come nel resto d'Europa? Perchè il pd è la rappresentazione di un totalitarismo ideologico, assolutismo burocratico di sinistra che non vuole rinunciare a vendicarsi del capitalismo.
Se introducesse lo stipendio minimo garantito (che serve a difendere la dignità del cittadino) allora si priverebbe dello spettacolo della morte del capitalismo sulla croce dei debiti.
Invece gli piace tantissimo il privilegio sia massimo garantito per i politici adepti della Casta di Palazzo, che quello minimo garantito sostanzioso per gli adepti promossi per via politica in posti chiave nei gangli di Stato.
Ora, se non introduciamo la politica proporzionale, cioè quote fisse di privilegi minimi e poi quote sostanziose in funzione del servizio offerto o della dimensione delle strutture, rischiamo di morire sotto il peso di un altro assolutismo, cioè quello burocratico dell'euro che vive del PRINCIPIO DI ESCLUSIONE.
Cosa dice il principio di esclusione? O sei dentro o sei fuori, niente via di mezzo, niente proporzione e quindi bisogna eliminare l'art.18.
Quello di Monti è un monolite, sostenuto perchè sia un monolite compatto, un totalitarismo burocratico, assolutismo ideologico monetario.
Invece noi abbiamo bisogno di un Michelangelo della Politica che sappia, utilizzando lo scalpellino burocratico, modellare il Paese come un'opera degna della nostra storia a 5 stelle.
Non siamo una massa informe da sottomettere alla monarchia burocratica di Napolitano, ne tantomeno una massa informe di numeri da organizzare secondo principi di statistica bocconiana, siamo persone umane.

mario mario Commentatore certificato 13.04.12 09:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il fatto quotidiano , ultime notizie :

il figlio di Bossi beccato in autostrada a 110 km / h con il limite di 90.


Mauro Milanesi Commentatore certificato 13.04.12 09:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUALE FINANZIAMENTO PUBBLICO PER I PARTITI?

Si fa un gran parlare di quanto sia indispensabile che il Popolo, che pure si era già espresso in un referendum sull’argomento, debba finanziare i Partiti per la loro meritoria attività legislativa e di governo. Trascurando, naturalmente, i risultati che “quella” attività ha sin qui prodotto all’economia nazionale ed alla socialità generalizzata. Lasciamo però perdere la precedente considerazione, limitiamoci a registrare le affermazioni dei rappresentanti dei partiti che “mostrano la faccia” per sostenere la tesi dell’indispensabilità del finanziamento pubblico. Avranno però anche “gli attributi” per accettare il preteso “finanziamento” proporzionalmente ai meriti conseguiti? Non credo proprio. Nel caso sarebbe sufficiente l’abolizione del finanziamento così, come loro stessi, hanno deciso fosse. Basterebbe sostituirlo con l’iscrizione nell’elenco degli altri “Enti Benefici” (ah ah ah!), senza finalità di lucro, che beneficiano della quota dell’otto per mille, riveniente dalla dichiarazione dei redditi degli italiani. Impedendo, inoltre, gli altri finanziamenti volontari che sottintendono faziose iniziative legislative. Stiano tranquilli, qualora ne ricorressero i presupposti, il popolo saprebbe ricompensarli generosamente… per quello che realmente meritano, dopo aver valutato i risultati delle loro azioni.
Sulla considerazione mi aspetto le più grasse, amare risate.

Carlo Guglieri

Carlo Guglieri 13.04.12 09:10| 
 |
Rispondi al commento

Il tesoro del clan Bossi: 7 case e 9 terreni

il tutto ...non vale un appartamento da 100 metri a roma , a milano o a venezia... ma bisogna dire che ha 7 case e 9 terreni: i nemici possono gettar meglio il veleno

Mauro Milanesi Commentatore certificato 13.04.12 09:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Condivido quanto ha detto un altro prima di me che il M5* non viene considerato dai più come alternativa a questa situazione politica attuale.

Secondo me la campagna deve sottolineare il fatto che non conto l'art 18 per sollevare le Aziende, serve che i soldi della UE arrivino agli imprenditori e non alle banche che poi li usano per comprare BOT.

La Stock84 se n'è andata dall'Italia.
Anche qui non va bene! Dico una cosa che forse suona male, ma per me è giusta: dazi! La Cina ci invade? Dazi!

Alea Icta (est) Commentatore certificato 13.04.12 09:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

traspare un certo livore contro la scuola privata “della Lega”.


chissa, se gli stessi avrebbero esternato lo stesso livore se quei soldi fossero andati ad una scuola, che so, legata ad una cooperativa, o islamica.

ps: e i famosi 800 milioni dati alla scuola bosina con la legge mancia, non sono soldi del popolo benestante grillino , ne dei pensionati statali rossi che si lamentano per moda in questo blog , ne dei guitti di rai 3, ne dei sinistri ideologizzati o delle nonne rivoluzionarie

Mauro Milanesi Commentatore certificato 13.04.12 09:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Shiritis

Bossi: "Vi chiedo scusa per i miei figli". Sono nati a mia insaputa.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.04.12 09:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


A proposito dei 7 milioni di euro investiti in Tanzania.....!

Probabilmente l’idea è stata partorita dal figlio dello spastico.

Dato che il "babbione" è membro dell’Osservatorio sulla trasparenza e l’efficacia del sistema fieristico lombardo,

(una delle solite stronzate inutili della Lega),

il suo babbo gli avrà chiesto una consulenza riguardo a dove nascondere dei soldi "strani".....!

Il "diversamente intelligente", oramai avvezzo agli andazzi affatto leciti di Lega e PDL e subodorando che poteva trattarsi di tangenti, e avendo anche sentito parlare di un certo Tanzi..... che avevano beccato tempo prima per qualcosa di altrettanto losco, gli ha indicato senza remore la Tanzania.......!

Ah ah ah ah ah!

Leghisti del popolo padano, cosa ne pensate di questa ennesima dimostrazione che vi fate prendere per il culo da circa 20 anni.....?

Ma la capite si o no che siete dei COGLIONI.....?

Mozart * Commentatore certificato 13.04.12 09:03| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera ero in piazza a Civitanova Marche, volevo solo ringraziarti per l'entusiasmo che hai messo nel tuo intervento. Come ha detto Mirella Emiliozzi siamo partiti in pochi, ma la crescita è costante e inarrestabile, una vera e propria marea (essendo la nostra una città di mare non poteva essere altrimenti).
Il 6 maggio è vicino, teniamo duro e continuiamo così, togliamogli dalle labbra quel sorriso d'ordinanza con cui in questi giorni i nostri (...) governanti si aggirano per le vie della città, salutando e stringendo mani di persone che mai hanno saltuato prima, solo per ottenere qualche voto in più.

lua macellari 13.04.12 09:02| 
 |
Rispondi al commento

da dove deriva l'incertezza di Alfano nei confronti del Governo? Alfano per metà burocratliota e per metà capitaliota (una forma debole di capitalismo colluso).
Deriva dalla divisione tra il palo politico dei 100000 circa (27000x4 che campano con lo stipendio minimo garantito nella affollata regione sicilia) sistemati che lo sosteogno e con cui si indentifica e con il resto del sud che invece è abbandonato a se stesso da un Berlusconi che è stato il primo capitalista a sistemarsi tra le maglie di Stato.
E' ovvio che Alfano è diviso perchè sta per rimanere con il cerone (100000 e basta) in mano e rischia di sprofondare in minoranza assieme al pdl che soffre della stessa crisi! E ovviamente il monarca burocratliota Napolitano assieme al suo compare papa Berlinguer godono per la mossa politica italiota che ha rigirato la frittata!

mario mario Commentatore certificato 13.04.12 09:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io non sarei tanto ottimista al posto dei seguaci, Beppe ha dichiarato che il prossimo sarà Di Pietro.

per quale motivo dovrebbe essere il prossimo ?

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 13.04.12 09:00| 
 |
Rispondi al commento

TheQ

Grossi cambiamenti nella Lega riguardo ai diritti umani: ora esiste la giornata dell’orgoglio Padano in cui ogni leghista può abbracciare amorevolmente un suo simile che piange lacrime di coccodrillo. Consigliata la partecipazione con vestiti verde pisello, maschere e corna in testa. Momento clou della serata: il bacio di Giuda.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.04.12 08:59| 
 |
Rispondi al commento

REGOLAMENTARE I FURTI CON ALTRI...

Bene dopo avere mantenuto il finanziamento/rimborso (che rimborso non è) dei partiti, si aggiunge lo spreco di dare incarico a tre giudici di verificare la regolarità delle spese fatte con il bottino.

Povera banda bassotti, con il frutto delle loro rapine non possono permettersi di pagare un revisore dei conti... hanno bisogno che glielo paghiamo noi... che teneri ladruncoli.

Non amano risolvere i problemi alla radice preferiscono tergiversare per trovare, successivamente, altre vie di inganno... a patto che non le abbiano già trovate.

Un tempo si usava dire: fatta la legge, trovato l'inganno. Oggi è norma trovarte prima l'inganno per poi fare la legge.

Meno male che Monti, anche se è andato al mare, c'è.

FURTI.

By Gian Franco Dominijanni


8e1/2, La7, ieri sera : l’improntitudine della politicante a vita Rosyyy ( ahah) Bindi; non c’è niente da fare: per lei la volontà degli Italiani espressa con referendum, che aboliva il finanziamento pubblico ai partiti, non merita nessuna considerazione, E NESSUNO GLIELO HA CONTESTATO!

astimelusa k. Commentatore certificato 13.04.12 08:58| 
 |
Rispondi al commento

abbiamo e ci meritiamo questa classe politica sorda cieca , come i falsi invalidi di cui è promotrice fa finta di non vedere e non sentire le proteste di tutta la gente che grida invano ,che restituiscano il maltolto,che facciano le leggi anticorruzione e elettorale che si dimezzino di numero ,che mandino a casa i collusi e idagati e condannati per reati vari
e loro imperterriti e sfacciati ai vari incontri tra ds dl dc cercano ancora il sistema per non perdere i loro privilegi, e la maggior parte di noi siamo purtroppo
come loro siamo falsi handicappati non vediamo non sentiamo e in più non parliamo

emi m., crema Commentatore certificato 13.04.12 08:57| 
 |
Rispondi al commento

Perché la nuova legge non è retroattiva, ma la modalità di pensionamento sì?

Alea Icta (est) Commentatore certificato 13.04.12 08:56| 
 |
Rispondi al commento

Bossi avrebbe voluto affidare la macchina del partito al figlio Riccardo, poi ha pensato che lasciargliela sfasciare contro un muro per ripartire senza una ruota non era proprio il massimo.

Certo che se al convegno di Bergamo invece delle scope portavano i gavettoni di candeggina, allora sì che era una bella pulizia!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.04.12 08:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

viviana, quando vuoi parlar male dei leghisti, sottolinea che sono ex, sottolinealo bene, perche in questa succursale di indimedia potrebbero non leggere bene

Mauro Milanesi Commentatore certificato 13.04.12 08:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giovanni
Espulsi Rosy Mauro e Belsito. Salvato Renzo Bossi: riconosciuta l’incapacità di intendere e volere.
.
Volevano espellere anche lui, poi la comunità ittica ha protestato.
Un tempo si salvavano le foche monache.
Oggi le Trote Family.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.04.12 08:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE AVEVA RAGIONE ANCORA UNA VOLTA.

SE SONO A RISCHIO LE ELEZIONE IN SARDEGNA , A MAGGIOR RAGIONE SONO A RISCHIO QUELLE IN ITALIA!!

“Volete le elezioni? Pagatevele”. Il governo non garantisce per le amministrative sarde

E ora pagate voi, senza offese: questione di competenze, autonomia e risparmio. Dal governo non arriveranno infatti i soldi per le schede, per i manifesti, né soprattutto per un particolare, e costoso, software che gestisce e trasmette i dati elettorali. Rischia così di saltare il voto delle prossime amministrative in Sardegna previste in 65 comuni per il 20 e 21 maggio, data diversa da quella stabilita da Palazzo Chigi per il resto d’Italia. Nell’isola il 6 maggio, invece, si voterà per dieci referendum che chiedono tra l’altro l’abolizione delle province.

La nota del ministero dell’Interno parla chiaro e ha spiazzato Regione e il governatore Ugo Cappellacci, che ora lancia l’allarme a una settimana circa dalla presentazione di liste e candidature. Il Viminale ha scritto in un documento che non potrà garantire le spese, calcolate in circa 800mila euro, perché sono “venuti meno i presupposti”, ossia sono state apportate “modifiche all’impianto normativo preesistente in materia di enti locali e disciplina elettorale”

http://www.informarexresistere.fr/2012/04/13/%E2%80%9Cvolete-le-elezioni-pagatevele%E2%80%9D-il-governo-non-garantisce-per-le-amministrative-sarde/#axzz1rttlei2J

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 13.04.12 08:52| 
 |
Rispondi al commento

DEVONO RESTITUIRE TUTTO, ANCHE GLI STEPENDI CHE SI SONO PRESI!

gigio b. Commentatore certificato 13.04.12 08:51| 
 |
Rispondi al commento

Le tre battute più cretine d’Italia:

-bisogna votare Berlusconi perché essendo già ricco non avrà necessità di rubare (lo ripetono anche adesso i seguaci del Pdl)

-bisogna finanziare i partiti per evitare che rubino o che la politica dipenda dai più ricchi (lo ripete la Bindi dopo che il Pd, perfettamente rifocillato dal denaro pubblico, ha regalato l’Italia agli esecutori del grande capitale internazionale)

-bisogna fare il federalismo per spezzare il centralismo romano, contrastare la corruzione dei politici e restituire il potere al popolo (lo dicono ancora quei leghisti che continuano a inneggiare a Bossi e a Maroni)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.04.12 08:50| 
 |
Rispondi al commento

mettete sto cazzo di professione sulla carta d'identità

POLITICO !

per la miseria, prendetevi le vostre responsabilità !!!

io lo farò !

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 13.04.12 08:46| 
 |
Rispondi al commento

Rispondo a Ivan Ramo

Ogni tanto c'è qualcuno che si lamenta dell'utilità dei blog, di questo blog, del fatto che spendiamo tanto tempo nei commenti e magari dice che è inutile continuare a fare denunce "tanto gli italiani sanno già tutto!"
Ma tutto cosa?
Socrate diceva:Se sai che tra due minestre una è avvelenata e una buona,quella avvelenata non la mangi.
Sapere è scegliere, ma cosa sanno gli Italiani, visto che continuano a scegliere la minestra avvelenata?
In realtà il numero di persona in Italia che sa, legge, si informa e capisce qualcosa di quel che accade è bassissimo.
Quando cadde il fascismo, con tutto quello che la monarchia aveva fatto a danno dell'Italia, la cessione vile del potere a Mussolini, le orrende leggi fasciste, la crisi gravissima del paese, la sconfitta in guerra e la fuga vergognosa del re che lasciò il paese sotto le bombe tedesche e alleate, anche dopo tutto questo, solo per un pelo non rivinse la monarchia, o forse vinse proprio la monarchia, e solo un broglio, mai accertato, impedì che casa Savoia ritornasse al suo posto come nulla fosse.
Oggi, con quello che il Pdl, la Lega e il Pd hanno fatto in 10 anni contro l'Italia, gettandola in una crisi che la dx non ha nemmeno riconosciuto e che il csx ha rigettato lontano da sé come una patata bollente, buttando l'Italia nelle mani fameliche del grande capitale internazionale nell'iperliberismo vergognoso e spietato delle Fornero, dei Monti, dei Passera e dei Clio, ancora dopo questi fatti tragici di irreponsabilità grave e inettitudine, unite a corruzione e collusione, ancor oggi abbiamo delle tendenze di voto che lasciano allibiti!

la Lega,con tutti i suoi scandali,è crollata 'solo' al 5,5%
il Pdl sale addirittura al 22,2% (?)
il Pd prende 'ancora' il 26,2%

Il che vuol dire che insieme,questi 3 partiti di corrotti o vigliacchi ottengono ancora il consenso di metà dell'elettorato!
Ma questo italiano su 2 che continua ad appoggiare questi partiti decotti che cosa esattamente sta votando?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.04.12 08:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

riesco ancora a distinguere tra il blog e la realtà, tranquilli, forse fortunatamente aggiungo...


Bah !

Renzo Iridea, Bellaria Commentatore certificato 13.04.12 08:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè il monarca burocratliota Napolitano su suggerimento del papa burocratliota Berlinguer appoggia il naziburocratismo europeo di Monti? Semplice, perchè i comunisti si vogliono vendicare del capitalismo vero e della cacciata di Rifondazione dall'arco Parlamentare.
Hanno sistemato per concorso i propri adepti (con un ingrossamento del numero di dipendenti pubblici mai visto in questi ultimi anni) in posti di Stato e quindi protetti dalla possibilità anche minima di diventare pigliainculo e ora si sono sistemati in poltrona con odio viscerale per vedere lo spettacolo di imprenditori indebitati, di persone che hanno creduto nel mercato...e come ai tempi della rivoluzione d'ottobre godono con il solito orgasmo istituzionale dei giratori burocratlioti, nel vedere alcuni cosidetti "capitalisti da strapazzo" annegare in mezzo ai debiti! E le banche plaudono perchè, se prima avevano sistemato i conti con i soldi del capitalismo vero, ora si sono sistemati i conti con il denaro burocratico....la chiesa non fa una piega perchè è talmente globalizzata che se non prende i soldi da una parte li prende dall'altra, ma il papa ogni tanto si ricorda di ammonire la razza burocratliota dicendo che il lavoro e la persona non possono diventare merce....cioè capite? non sono più le persone che utilizzano il denaro per scambiare merci, ma sono i privilegiati a prendere il denaro (politici) a comperare e vendere sia il lavoro che le persone!!

mario mario Commentatore certificato 13.04.12 08:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ringrazio vivamente la sign. Viviana Vivarelli per ripostare i commenti degli altri.
Aggiungo che forse sarebbe piu´produttivo postare i PROPRI.
Ma forse e´meglio che posti i commenti integrali anziche´la loro rielaborazione, soprattutto quando fatta nella piena incomprensione di quello che c´e´scritto...

Patrizia B. 13.04.12 08:36| 
 |
Rispondi al commento

la lega norda sta per essere azzerata, Calderoli sarà il prossimo.

beh..questi rimborsi elettorali si stanno rivelando l'arma vincente dei poteri forti nei confronti dei poteri deboli...


Caro Beppe, forse siamo tutti quelli aggettivi messi assieme. Aggiungerei anche un popolo di cagasotto. Non è possibile che con tutto quello che hanno combinato, girino imperterriti a spese nostre e pensano di guidare ancora il Paese. Monti, non fa altro che colpire la povera gente, lasciando stare i potenti; adesso con l'IMU ex ICI rivalutata dal Catasto colpirà anche i disoccupati e i cassa integrati con importi da capogiro e noi dovremo far fronte ancora una volta a sistemare i ladrocini fatti da quella massa di briganti, che nessuno osa toccare. E' indubbio che abbiamo le persone che ci meritiamo, se non si reagisce.....

Manlio 13.04.12 08:21| 
 |
Rispondi al commento

Commento di Mario Valente

Tutto, purtroppo, si tiene: il prof. Monti persevera diabolicamente nel suo progetto di fare dell'Italia un paese a sovranità limitata nella "mano invisibile" del "libero" mercato UE e del capitale finanziario globale; i partiti dei privilegi- leggi ABC- perseverano nel conservare ed accrescere ogni incostituzionale emolumento pubblico, a danno e con beffa della stragrande maggioranza dei lavoratori, pensionati, pubblici e privati dipendenti, come se contribuire a ridurre sul lastrico i loro concittadini fosse una benemerenza e una "necessità" dell'attività politica, e non la forma più subdola e illegale di disprezzo di ogni diritto civile e politico.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.04.12 08:20| 
 |
Rispondi al commento

Commenti

Marco
L'ABC è divenuta piano piano un sorta di massoneria partitocratica che vuole sopravvivere a se stessa e far sì che sostanzialmente il sistema non cambi!

Alessandra Amato
BASTA con il culto del capo BASTA con i PREMIER, i Bossi, i Berlusconi e quant'altri si pongono come 'il fu' Mussolini, a capo di una combriccola di fanatici che potrebbero diventare pericolosi per la nostra democrazia! BASTA con i nomi sui simboli, con i BOSSI, i BERLUSCONI i CASINI, i DI PIETRO, i VENDOLA etc.!
Mi sembra che Grillo abbia tolto il suo nome dal simbolo e apprezziamo il gesto, speriamo non l'abbia fatto per non mettercene un altro!
Un partito non ha bisogno di un CAPO con il suo nome scritto su di un simbolo, il popolo non è deficiente sa per chi votare non c'è bisogno del nome ... Ci è bastata una terribile guerra che ha avuto per protagonisti due orrendi capi, Hitler e Mussolini, che sono stati la rovina del mondo e il popolo li acclamava senza cognizione di causa e senza ragionare, con i paraocchi, come i padani di BOSSI, che continuano a fare il tifo per il CAPO nonostante tutto il marciume che è venuto fuori ... E' mai possibile che, invece di progredire nella sapienza, si va regredendo con gente che scopa per terra per far pulizia su un palco, compreso un nostro ex ministro degli interni? Ma anche quei soldi delle scope dove li ha presi il popolo padano? Dai finanziamenti? In modo così sciocco spendono i soldi mentre la gente perde il lavoro e non sa cosa portare da mangiare ai propri figli? Che ignoranti! Mi vergogno che questa gente appartenga alla mia Nazione!!!
Un VERO partito deve essere composto da un insieme di persone CAPACI, possibilmente ONESTE, possibilmente ben ISTRUITE, che non siano cultori del fanatismo e adoperino slogan offensivi per i più. La LEGA è stata l'infamia più grande del dopoguerra e della cultura italiana. Che VERGOGNA!!!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.04.12 08:19| 
 |
Rispondi al commento

DI PIETRO
Ogni giorno questa maggioranza anomala si dimostra un’associazione per fregare gli italiani,a cominciare dalla legge sul finanziamento pubblico ai partiti che andava abrogata.E non,come è stato proposto,rinviare l’incasso dell’ultima rata dei rimborsi per le politiche 2008 a una data successiva.Quei soldi possono andare al ministro Fornero che ne ha bisogno per darli alle fasce sociali più deboli. Che cosa vuol dire,inoltre,pubblicare i bilanci su internet?Non c’è bisogno di una legge per poterlo fare.Già adesso,infatti,i bilanci devono essere pubblicati in rete.L’accordo prevede anche di affidare il controllo dei bilanci a società terze.Mi chiedo chi ha il compito di nominarle.I partiti?Piuttosto,affidiamo il controllo alla Corte dei Conti.Infine non capisco perché non sia stata prevista una riduzione del finanziamento. La verità è che questa pseudo-maggioranza vuole illudere i cittadini facendo credere loro che cambierà le cose,ma non sarà così.Per questo l’IdV ha proposto una legge d’iniziativa popolare e ha depositato i quesiti in Cassazione per un referendum che abolisca i rimborsi elettorali e si sta già attivando per la raccolta delle firme.
.
(Bersani ha dichiarato:«Senza controlli sui bilanci dei partiti,codici etici e regole sulle candidature l’Italia non è una democrazia moderna».Vero.Come mai allora questi bei propositi scompaiono quando si passa ai fatti e tutti i partiti,compreso il Pd,non mollano un euro sui loro malloppi,non accettano il controllo di una Corte dei Conti rinforzata,come negli altri paesi,mentre B addirittura l’ha svuotata di compiti nel suo piano P2 di svuotamento graduale delle istituzioni, massimamente quelle di controllo,ben appoggiato costantemente dalla Lega?E come mai persino nella crisi presente con un paese in ginocchio questi stronzi non mollano un euro del loro bottino e non accettano almeno di essere rimborsati per le note spese messe in chiaro e non per cifre stratosferiche che aumentano solo la loro corruzione)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.04.12 08:16| 
 |
Rispondi al commento

Accidenti, hanno cacciato Mamma Ebete. E io che la facevo cosi'.... innocente.

Buongiorno blog

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 13.04.12 08:12| 
 |
Rispondi al commento

Giuseppe Calestani
Mi ritorna in mente il voto sulla s-fiducia al governo B, quando con i voti(ed esattamente solo quelli) di Razzi e Scilipoti il governo fu salvato, e conseguentemente la situazione economica e la reputazione dell'Italia in campo europeo andò ad aggravarsi in maniera disastrosa e irreversibile.... Cosa sarebbe successo e come avrebbe risposto quel dannato Spread se il governo fosse caduto veramente (come sarebbe stato giusto, guardando le alleanze del momento) e L'Italia fosse andata a nuove elezioni, giuste, democratiche e nel suo sviluppo naturale del momento politico. Facile pensare che la situazione avrebbe potuto essere molto migliore di come siamo ridotti adesso, con questo "simil-governo" commissionato dalla famosa "lettera dall'Europa"... Ci rendiamo conto... si renderanno mai conto... questi due loschi figuri di cui sopra... che danno hanno realmente provocato al loro Paese? Pagheranno mai per ciò che hanno causato?
.
(Già ma furono appunto l’inetto Napolitano e il rinnegato Bersani a rifiutare quelle elezioni in cui il csx sarebbe stato sicuro vincitore ma avrebbe dovuto anche assumersi la responsabilità di gestire la crisi. E come possono oggi gli elettori del Pd, di fronte a una così plateale rinuncia di responsabilità da parte di Bersani decidere di rivotarlo ancora? A che scopo dovrebbero farlo? Perché rivenda il paese agli speculatori, ai grandi magnati, a un liberismo ancora più bieco e meschino? Ma vi pare che il Pd, prima col suo servilismo a Berlusconi, poi col rinnegamento delle sue responsabilità politiche ed economiche, sempre col tradimento dei valori della sx, non si sia sputtanato abbastanza e non abbia dimostrato fin troppo di essere solo un parassita di regime?)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.04.12 08:11| 
 |
Rispondi al commento

Con questo commento prevengo e chiarifico al nostro amico Lenin.
Io non sono "un´infiltrata tedesca"...giusto la tua mente poteva partorire una simile idea, a cui penso non credi neppure tu...
Lo stesso discorso fatto sotto vale per la Germania.
Il piano e´costituire un´Europa dittatoriale.
Dopo aver distrutto l´Europa democratica, servendosi del debito dei paesi, in seguito al caos che ci sara´quando ci sara´il collasso dell´euro, provvederanno ad istituire un governo con poteri ILLIMITATI, (come in USA per combattere il terrorismo che hanno creato gli stessi che lo vogliono combattere).
Questo governo provvedera´a NAZIONALIZZARE le banche liquidando i conti correnti, magari riducendo ad un quarto o anche meno il conto...
Se nazionalizzassero le banche ORA queste sarebbero sotto il controllo dei cittadini, quando avranno portato a termine il loro piano le banche saranno dello stato, ma lo stato NON SARA´PIU´DEI CITTADINI.
Cosi´sara´semplice appropriarsi di tutte le ricchezze private.
In Grecia, Italia etc. il meccanismo e´quello di creare panico e usare misure di austerita´per ridurre in semi schiavitu´(psicologica ed economica) la popolazione.
Questo piano NON funzionerebbe in Germania.
Qui la gente NON e´cosi´malleabile e ha un forte potere di coesione...
Qui si costruisce il mito del "paese forte" si pompa l´ambizione dei cittadini "uber Alles" ricordate?
Ma alla fine si arrivera´alla stessa situazione.
Fregati gli uni e fregati gli altri.
L´Islanda e´stata uno sbaglio, sbaglio da non ripetere, infatti nel caso della Grecia si e´fatto di tutto perche´non succedesse qualcosa di simile.
Se non l´avete ancora capito: siamo in mano di criminali psicopatici.

Patrizia B. 13.04.12 08:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi il Consiglio dei Ministri aumenterà sicuramente le accise sui carburanti di 5 centesimi per finanziare la Protezione Civile.....tutti i giorni parte un treno!..
Sono fuori controllo!!!(in realtà cercano di rastrellare soldi per il MES!)..Lavoratori,studenti,popolo..mettiamo in atto uno sciopero ad oltranza..fermiamo l'italia al grido "fuori tutti dal parlamento"!!..sono tutti "abusivi"!.
Tempo fa dissi a beppe di organizzare una mobilitazione nelle piazze,davanti alle fabbriche,scuole....presidi permanenti, "assediarli" ecco questo è il termine giusto..Monti sta distruggendo l'economia e lo stato sociale!!con la compiacenza del Club ABC!...
Serve un "Offensiva di Primavera"..che vada al di la..del tour elettorale!

roby f., Livorno Commentatore certificato 13.04.12 08:00| 
 |
Rispondi al commento

Davide Allegri, ex assessore leghista alla Protezione civile e all'Ambiente della Provincia di Piacenza e già assessore all'Urbanistica del Comune di Cortemaggiore, è stato arrestato dai carabinieri del Comando provinciale di Piacenza per corruzione e concussione.

Non passa giorno che un leghista non sia costretto alle dimissioni o non sia inquisito.

Come diceva Giovannino? "Ne prendessero mai uno della Lega!"
Non ti preoccupare, Giovannino, il ripulisti è cominciato!
Ormai è solo questione di tempo e la Lega si dissolverà da sola.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.04.12 07:56| 
 |
Rispondi al commento

Commenti ,commenti e solo commenti siamo italiani e sapevamo da tempo cosa succedeva ,il cinema e la letteratura lo denunciano da anni! Finche ci arrivavano le briciole tutto a posto"campa tu che campo anch'io" oggi tutti indignati. Ma sempre nei centri commerciali e non nelle piazze come francesi e greci! Siamo italiani!!!

Ivan ramo 13.04.12 07:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, hai dimenticato di inserire gli scimmioni che vanno a caccia dei pigliainculo.
Eh si perchè come ai tempi della politica burocratica di hitler o naziburocratismo razziale, la legge burocratica era quella razziale e i piglinculo erano gli ebrei, gli asociali, gli omosessuali....(e c'era un proliferare di giovani che platealmente indossavano strani divise con la svastica e andavano a caccia di pigliainculo) , adesso che siamo nei tempi della politica burocratica di monti o naziburocratismo capitalista (la legge è quella di un denaro burocratico) , i pigliainculo sono quelli che non fanno parte della Casta, che non sono all'interno di un Feudo di Stato (con posto a concorso), che non hanno un posto a tempo indeterminato, che non hanno privilegi, che hanno debiti (chi ha debiti non sanabili è l'equivalente attualizzato di un ebreo, un vero pigliainculo)...E come ai tempi dell'Inferno della notte dei Cristalli si sono formate vere e proprie alleanze tra bande naziburocratiche per scovare i pigliainculo (anche nello Stato c'è gente che ritarda i pagamenti alle imprese per fare favori alle varie mafie e strozzare di debiti le persone trasformandole in pigliainculo). Ovvero c'è gente (o gruppi di scimmioni del naziburocratismo equivalenti a kapò) che campa sulle informazioni altrui per capire se uno perde il lavoro e non ha i soldi per pagare il mutuo, se uno è un imprenditore che ha perso commesse e quindi può diventare un piglianculo, se uno può essere licenziato etc etc ovvero c'è un vero e proprio proliferare, sopratutto di giovani (è uno dei nuovi mestieri) cacciatori di pigliainculo.

mario mario Commentatore certificato 13.04.12 07:52| 
 |
Rispondi al commento

Ora il piano per me e´chiarissimo.
Con la PAURA tengono immobilizzata la maggior parte degli Italiani.
Paura di andare in default, paura di perdere quello che hanno.
Con la PAURA immobilizzano TUTTI i partiti, questi hanno il TERRORE che l´Italia possa andare in default (anche i sindacati) questo per loro significherebbe la fine.
La realta´e´che PRIMA gli italiani perderanno tutto quello che hanno e POI l´Italia andra´in rovina.
Nel frattempo i nostri cari politici avranno accaparrato tutto il possibile e messolo da parte...
L´Iran ci da´una grande lezione di furbizia:
Europei voletesospendere gli acquisti di petrolio da Luglio? Andate tutti a fanculo!
Io non ve lo vendo.
L´Iran vive lo stesso senza vendere il petrolio all´Europa.
Analisi del debito:
Siamo all´assurdo che gli stessi creditori ci prestano i soldi per pagare GLI INTERESSI sul debito.
E non solo.
Manovrano lo spread al rialzo per far crescere il panico e ovviamente per guadagnarci di piu´...nel frattempo piazzano un governo "addomesticato" che provvede a svendere le ricchezze degli italiani (compreso l´oro).
Risultato? Vedi sopra.


Soluzione: l´unica soluzione e´fare come l´Iran.
Ci volete mandare in rovina?
Andate a faunculo!
Via i politici!
Volete mandarci in default?
Vi risparmiamo la fatica!
L´Italia non paghera´un debito fraudolento!
Si formi un comitato di sicurezza Nazionale che mandi a spasso (magari in galera) TUTTI gli attuali politici.
Si provveda a nuove elezini.
Senza 2000 miliardi di debito saremo la nazione piu´prospera di Europa.
Con nuove leggi che abbassano le tasse, che eliminano la burocrazia avremo LA CORSA a chi investe di piu´...
E se no...gli Italiani avranno ancora i loro conti in banca (le banche DEVONO ESSERE NAZIONALIZZATE, si possono mantenre gli impiegati, si cacciano solo i managers)e con quelli potranno investire.

Ricordatevi: questa e´l´UNICA soluzione per uscire da una crisi fabbricata ad hoc.

Patrizia B. 13.04.12 07:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RAGAZZI DOBBIAMO PRESENTARCI IN MASSA DAVANTI AL PARLAMENTO E CHIEDERE LE DIMISSIONI DI TUTTI I PARLAMENTARI, VIA FUORI DALLE SCATOLE, PRENDIAMOLI A SAMPIETRINATE
VIVA VIVA GRILLO

alessandro d., santeodoro Commentatore certificato 13.04.12 07:45| 
 |
Rispondi al commento

E che dire dei soldi che Silvio ha versato per gli avvocati della Minetti e delle gemelle, testimoni al processo Ruby?
'La sua solita generosità' sostiene Ghedini...
Povero Bossi, manco adesso ha le luci della ribalta, ladro sì ma anche molto fesso... Silvio è fatto di tutt'altra pasta...

luca 13.04.12 07:45| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE, QUANDO ARRIVI DALLE PARTI CI CIVITAVECCHIA PRENDI LA NAVE CHE PORTA IN SARDEGNA, NE ABBIAMO BISOGNO
VIVA VIVA GRILLO

alessandro d., santeodoro Commentatore certificato 13.04.12 07:41| 
 |
Rispondi al commento

Lega, il "Trota" a tutta birra sulla A13,
multa presa a Rovigo pagata dal partito

"Pizzicato" oltre i limiti di velocità in Audi A6 mentre andava a
una festa del Carroccio. Sanzionato anche a Vicenza e Padova


non ti preocupare "trota" o "zingaro" che sia
si ammazzi qualcuno perche drogato o ubriaco

Fai ricorso! perche la lega ladrona ti rida la patente!!

GRAZIE LEGA il negro non perdona, lega ladrona!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.04.12 07:37| 
 |
Rispondi al commento

l'umberto restituirà tutti i soldi rubati!

belsito, prima di esser cacciato via,
gli ha lasciato un assegno in bianco...

semplice! :)))


Che schifo, parlavano tanto di legge ad personam e adesso sui finanziamenti fanno comunella per salvarsi il culo. Per chiedere un finanziamento in banca bisogna portare 1000 garanzie e se si salta una rata di massacrano e rovinano, e loro belli tranquilli prendo soldi lininvestono male e ne pretendono altri ? Ma sono fuori di testa ? E si incazzano pure se gli fai notare che sono ladri senza pudore.

Marco V 13.04.12 07:29| 
 |
Rispondi al commento

bossi "restituiro' i soldi presi dalla mia famiglia con un assegno"
--
Ma allora vedi che sei LADRO? E poi bossi non e' cosi' che funziona.. vedi, se tu RUBI devi farti un po' di galera, tu e la tua famiglia di LADRI, la refurtiva viene naturalmente restituita, non e' un favore magnanimo che concedi

torquemada giuseppe, bolzano Commentatore certificato 13.04.12 07:25| 
 |
Rispondi al commento

oggi, 13 aprile, si festeggia san martino papa, protettore degli umberto papà, che difendono con le unghie i denti ed il pannolone dalle ramazze celtiche la prole incautamente mandata allo sbaraglio nel duro mondo politico.

il giovin pargoletto, notoriamente inetto, gettato in regione per uno stipendietto, non sapendo cosa fare, ha iniziato a rubare.

lui pensava, poveretto, fosse quello il suo dovere, perche anche gli altri lo facevan, e voleva dar una mano.

ma la base ingrata e invidiosa, lo voleva caccir fuori, allora l'umberto papà per distrarre i facinorosi, gli ha gettato belsito e rosy.

pagheranno loro per tutti, perchè il movimento ha bisogno di capri espiatori, e chi meglio di terroni, per salvar la razza ariana?

qualche giorno ancora di nebbia in val padana, ed al sorgere del prossimo sereno, le menti deboli di chi da decenni la prende nel sedere, saranno abilmente distratti dalla nuova campagna elettorale, dimenticando il cerchio magico, l'assegno facile e la tanzania.

cambiar tutto per non cambiar nulla.

dal gattopardo al gattoverde......

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!


Mah !

Lorenzo Bocca-Loni, Cazzate Brabbia Commentatore certificato 13.04.12 07:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dove sono i forconi?

dove c a v o l i sono i forconi!


volevano benzina a basso costo per loro "camions"

gli stessi camions che portano la droga mafiosa a milano

e tranquilamente viene distribuita nel totale silenzio

grazie sig marroni
grazie shilvio
grazie monti

crederò nella politica quando qualsiasi partito, movimento che ci sia

tocchi seriamente i pillari delle mafie

prostituzione
droga
pizzo

perche si non si toccano i pillari delle mafie c'e un perche... e il perche finisce sempre con una poltrona e con il contiuare a essere un paese dove la MAFIA SPA è la maggiore industria

ecco perche

Ne dimentico Ne Perdono ;)))

rossi, verdi, bianchi che ci siano al potere

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.04.12 06:59| 
 |
Rispondi al commento

Finché gli Italiani non si ribelleranno con una rivoluzione popolare vera con tanto di scontri con le forze dell'ordine, i servi a difesa dei politici, e finche non andranno a buttar giù dal loro letto i politici responsabili del disastro che stiamo vivendo, facendo una nuova piazzale Loreto, gli Italiani potranno chiamarsi quaquaraqua di nome e pigliainculo di cognome!!!
Un popolo senza onore e dignità !!

sdaslt 13.04.12 06:56| 
 |
Rispondi al commento

ma quali dimissioni per questi fetenti di merda ci vuole una retata...per poi abbandonarli nelle nostre galere fetorenti...

Armando Di Napoli, arzano Commentatore certificato 13.04.12 06:05| 
 |
Rispondi al commento

Io credo che abbia ragione Nando Meliconi quando suggerisce Studio Legale 5 Stelle, sono convinto che è un modo civile e non violento per mandare a....casa i politici disonesti e corrotti, l'avvocato Paola Musu, ha preso l'iniziativa, va assolutamente sostenuta!!! SIAMO STANCHI DI PAGARE, SUBIRE E TACERE!!!

Mario P. Commentatore certificato 13.04.12 05:50| 
 |
Rispondi al commento

Crisi, ancora un suicidio: un agricoltore
si impicca nel capannone dell'azienda

Dramma in un'impresa ad Altivole: un 53enne si è ucciso a
causa delle difficoltà economiche. Il corpo scoperto dal figlio


tremonti il padano neoliberista dormendo col ciucciotto in bocca

e il nanetto meneghino? sicuramente nel lettone grande di putin con qualcuna prostituta

e marroni? e bossi? ha tranquili loro dormono con la scopa verde affianco tranquili molto tranquili

Erano loro il GOVERNO DELLA ITALIA RIALZATI

MA LA ITALIA SOFFRE PERCHE LE BANCHE DAL NEOLIBERISMO DELLE DESTRE è IN AZIONE

silenziosamente in azione grazie cavalliere!

le mafie ringraziano e i coglioni ti voterano

ancora e ancora... perche ci sono i "comunisti"

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.04.12 03:18| 
 |
Rispondi al commento

Ma sul serio qualcuno si aspetta l'italiano farà qualcosa per evitarsi il macel