Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Grillo è un commediante, un buffone, un antipolitico


M5S_Verona.jpg
Beppe Grillo in Piazza dei Signori a Verona di fronte a 7.000 persone

Grasso, provaci ancora, puoi fare di meglio.
"Il commediante è diventato lo spauracchio della politica italiana, il capofila dell'antipolitica. Buffone che volle farsi Re. Un buffone che dice di farsi beffe di altri buffoni. Il suo successo deriva dal fatto che lui è il più bravo a recitare." Aldo Grasso, dal Corriere.it in home page.

29 Apr 2012, 18:41 | Scrivi | Commenti (203) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Il PARTITO migliore?...quello che non RITORNA!

marco mix, santarita Commentatore certificato 05.05.12 09:26| 
 |
Rispondi al commento

Gentilissimo sig GRASSO Aldo

Il suo commento su Beppe Grillo, quando Lei dice che è un buffone, un commediante, un antipolitico è da me pienamente condivisibile, daltronde lo ha sempre fatto di mestiere e anche bene se mi consente.

Però aggiungerei che non è il "FOLLE" MASANIELLO e se riesce (e ci riesce) a scardinare questo immondo bordello, sostituendolo con una politica nuova e piu pulita...mi sa tanto che questi suoi commenti suoneranno piu come complimenti che insulti.

Per cui da simpatizzante il M5S Le dico GRAZIE.

Franco Restuccia 04.05.12 22:20| 
 |
Rispondi al commento

grillo sei tutti noi...loro ormai sono salme viventi ,non hanno mica capito che stanno soffocando nella loro palude!!!il popolo è con te...sono cialtroni i politici italiani...come parassiti si sono approfittati per 30 anni...è tempo di dire basta allo scempio!!!

domenico 03.05.12 15:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aldo Grasso è intollerante verso Grillo perchè è contrario alla sospensione del finanziamento pubblico ai giornali, come tutti i giornalisti ed editorialisti. Non ci vuole uno scienziato per capirlo. Casta di maiali, provate un bel fastidio eh, a rendervi conto che la gente piano piano si è stancata di farselo mettere in quel posto!

Silvia M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.05.12 15:06| 
 |
Rispondi al commento

grillo...ma non pubblichi i commenti che non ti osannano ma ti criticano...hai hai hai sento puzza di .....
mavaffanculo!!!!!svenduto e fancazzista!!!!

siano alessandro 03.05.12 14:59| 
 |
Rispondi al commento

trovo che ormai dal dolce si sia passati al conto :D.La politica sta cominciando a rendersi conto che gli anti politici stanno crescendo a dismisura e che il coro di protesta sta trasformandosi in un urlo incazzato e che gli italiani normalmente pecoroni stanno cominciando a tirar su la testa.Meno male e grazie italiani.Dateci dentro.

Barbara S. Commentatore certificato 03.05.12 14:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beh, Beppe divrebbe essere onorato del giudizio espresso da Grasso. Considerato il livello della competizione, essere nominato come miglior buffone è davvero un vanto!
Vi rendete conto dei competitors? Grande Beppe hai superato anche l'ex presudente del consiglio! onore al merito!!

Grassoooo parla di Carlo Conti e della Clerici lascia perdere questi argomenti tanto ti pagano lo stesso!

Elio Carchidi 03.05.12 08:58| 
 |
Rispondi al commento

Bisognerebbe non rispondere a quello che un pagliaccio come Aldo Grasso dice, in quanto detto da lui non e altro che un complimento, visto il personaggio che e, uomo...... Ominicchio...... Ma come disse un Siciliano quacquaraqua della politica, perché di tale personaggio si parla, probabilmente gli brucia, come a tutti che questa politica insieme ai suoi tirapiedi sta finendo e tempo di rivoluzione pacifica, ma sempre di rivoluzione si parla, saremo sempre di più dovete andare a casa tutti e quando non ci sarà più personaggio come GRILLO, ve ne sarà un altro e un altro e un altro fino a che tutti questi stipendiati della politica non finiranno

Michelino Casalaro 02.05.12 20:47| 
 |
Rispondi al commento

vai grillo sei sempre il migliore

eugenio l., mosciano sant'angelo Commentatore certificato 02.05.12 14:21| 
 |
Rispondi al commento

grasso che cola ha scritto "grillo fornisce alibi agli evasori"......e io che credevo che l'alibi lo avessero fornito i parlamentari e i politici che hanno ideato il più conveniente scudo fiscale per i capitali evasi di questo paese.........
grasso, cagati in mano e skiaffeggiati !!!! vergognoso !!!!!

ina ghigliot 02.05.12 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
sono un tuo sostenitore ed iscritto al Movimento 5 Stelle.

Mi permetto di stupirmi del tuo stupore agli attacchi che ti vengono indirizzati ( insulti ed altro ).

Non sono sicuro che la virulenza dialettica paghi sempre : sicuramente è funzionale a rompere l'immobilismo e a catalizzare attenzione sul blog, ma a lungo andare a me personalmente mette a disagio.

Con Stima
Marcello Meucci

Marcello Meucci 02.05.12 12:05| 
 |
Rispondi al commento

grillo stai facendo un buon lavoro di lavaggio della mente ai tuoi soldatini perchè tutti in file non andate a cagare

roberto rossi 01.05.12 17:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANTPOLITICO ? PERFETTO ASSOLUTAMENTE VERO, COME DIRE ANTI-TUMORALE, COL TRATTINO IN MEZZO:ANTI-POLITICO.
I VERI POLITICI SIAMO NOI, LORO?. SOLO VOLGARI LADRI E FARABUTTI.

SERGIO CRESPI 01.05.12 16:27| 
 |
Rispondi al commento

NULLITà PREMIATE DA UN SISTEMA MARCIO, QUESTO SIETE.

marco ❺★★★★★ 01.05.12 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Aldo Grasso, arivaffa. Sei gentaglia con la coscienza sporca, pagarete tutti.

Paolo F., LIVORNO Commentatore certificato 01.05.12 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Aldo Grasso scrive libri come-Ma che goduria.Pensa che il vocione dei cantanti d'opera è nato nel 700, quando in mancanza dell'amplificazione il cantante doveva farsi sentire anche dall'ultimo spettatore in sala laggiù.Ma oggi sono solo macchiette anacronistiche con una voce allenata che canta solo sul battere del metronomo.Prerogativa dei musicisti scarsi.Aldo Grasso-Uno dei tanti inutili ,burocrati
premiati da un sistema corrotto, proprio per la loro testa vuota.Non vedete che sono tutti uguali ? tutti senza acume- senza un pensiero- senza aforismi. Che differenza c'è tra Monti, Aldo forbice, Aldo Grasso, Casini ecc. ? le ragioni per cui questi goffi abbaiano contro Grillo sono sempre 2 : 1 l'invidia per il talento vero,il carisma che affascina con la verità l'ironia e con programmi di giustizia ;2 la paura che se si instaura lo scenario auspicato da Grillo, allora i burocrati raccomandati come Aldo Grasso non troveranno più un microfono dove diffondere la loro idee mediocri e le loro menzogne.Tutto qui

salvatore t., afragola (NA) Commentatore certificato 01.05.12 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Aldo Grasso è uno dei tanti professori fasulli, senza acume e senza talento.Scrive libri come:storia della diffusione dell'opera lirica....ohhh ma che goduria!! l'opera lirica è esattamente l'area musicale meno artistica che esista.Non solo perchè perpetua solo creazioni del 700, ma soprattutto perchè quel modo di cantare è basato sul fatto che non esistendo una amplificazione elettrica, il cantante doveva farsi sentire anche dall'ultimo spettatore in sala.Perciò oggi un cantante lirico è pressochè una macchietta, dalla voce ben allenata e che sa cantare solo e sempre sul battere mai sul levare del metronomo.Cantare sul battere è la prerogativa dei musicisti scarsi.-Poi Aldo Grasso è stato direttore di rubriche TV come , ossia il solito intellettualio occidentale così premiato dal sistema corrotto, che per forza deve abbaiare contro i giusti che vogliono guarire quel sistema.Infatti il prof.Grasso è nemico anche di Celentano.Ma come fai ad essere nemico di Celentano ? come fai a non vedere che Celentano oltre ad essere un raro talento multiforme, è un candido,dal pensiero originale ?.C'è di mezzo anche l'ividia, si, nessuno la nomina perchè tutti ne sono portatori.Il professore fasullo Grasso insegna storia ella radio a Cattolica.E sappi che qualsiasi docente sogna di essere l'oratore più affascinante del mondo.Quando poi questi esseri mediocri vedono uno come Grillo o Celentano o Travaglio, che sono quello che lui vorrebbe essere,usa i suoi mezzi per infangare quelle persone.In verità i goffi prof. senza acume,raccomandati pilastri del sistema corrotto come Aldo Grasso,abbaiano contro gli idealisti sempre sulla base di questi 2 stimoli :1-l'invidia per il talento autentico,2 la paura che se si instaura lo scenario da quelli auspicato,basato sulla meritocrazia,allora.. lui.. Grasso non troverebbe più un microfono dove diffondere le sue idee mediocri e le sue menzogne.

salvatore t., afragola (NA) Commentatore certificato 01.05.12 12:39| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO... DOPO AVER ATTIRATO SIMPATIE XENOFOBE CON DICHIARAZIONI DELIRANTI SU CITTADINANZA AI NATI IN ITALIA, DOPO AVER SVIOLINATO AI LEGHISTI CHE SONO VITTIME DI UN COMPLOTTO, DOPO NON AVER MAI PARLATO DEL RAPPORTO TRA ELETTORI E LORO RAPPRESENTANTI, ORA VA ALLA CONQUISTA DEL SUD RIVESTENDO LA MAFIA DI UNA BUONA AURA. IN UNA DEMOCRAZIA LA POLITICA E' UNA COSA SERIA E COMPLESSA; MAI AFFIDARSI AI LEADER CARISMATICI DI TURNO, CHE, COME SPESSO ACCADE IN ITALIA, DI SOLITO SONO ANCHE MEGALOMANI DECISAMENTE PEGGIORI DEI MALI CHE INTENDONO COMBATERE

GIUSEPPE VIRDIS 01.05.12 12:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno a tutti,
non so se questo è il post corretto dove inserire il mio commento; se non lo è cortesemente ditemi quale è il topic più indicato.
Ho letto sul sito di ICR, Imprese Che Resistono (www.impresecheresistono.org), della Iniziativa - “RICONSEGNIAMO LA TESSERA ELETTORALE”. L'iniziativa di questa associazione è la riconsegna della propria tessera elettorale al Presidente della Repubblica, affiche' la tenga in custodia cautelare e temporanea, per tutelare il proprio diritto di voto per tutti quei cittadini italiani che non si sentono più rappresentati dall'attuale politica. Vorrei chiedere a tutto il popolo del Movimento 5 Stelle, cosa ne pensa. Io aderisco. Grazie. Saluti. TEN10514

Ten 10514, Milano Commentatore certificato 01.05.12 11:09| 
 |
Rispondi al commento

L'antipolitica non è una Persona (Comico, Giullare, Scienziato o qualunque cosa faccia) che riesce a coagulare attorno a sè il Volontariato, la Gente che vuole proporre soluzioni per la propria Città o Territorio. E' molto più grottesco arrogarsi certi privilegi e non rispettare l'esito di quesiti referendari in merito al finanziamento pubblico dei Partiti per strozzare di Tasse i Cittadini.
PS
Per quanto Beppe Grillo avrebbe potuto risparmiarsi quelle Parole equivoche sulla Mafia, è inutile che gli attuali Politici si ergano a moralisti visto lo squallora di cui danno spettacolo quotidianamente.

Salvatore Bruno 01.05.12 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Per tanti decenni i più bravi a recitare sono stati i politici italiani. Poi i debiti e la povertà li hanno smascherati.
PS: E non dite che la gente è contro la politica. La gente è CONTRO i POLITICI (italiani).

Gigio Il Pendolare 01.05.12 07:35| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe grillo , il sig. aldo grasso e' un critico dice lui per me non e' nessuno certe cavolate se le puo' risparmiare e falsita' non ne abbiamo bisogno , i suoi articoli non li legge nessuno . ciao beppe e forza M5S

luca ., busto arsizio Commentatore certificato 01.05.12 00:59| 
 |
Rispondi al commento

La little revolution di Beppe Grillo, cosa sta creando?
All'apparenza nulla.
Invece in realtà e proprio l'inizio dello smascheramento di un sistema costruito sul quel sottile filo d'omertà e ruffianaggine nei confronti di una classe politica che ha sempre utilizzato il clientelarismo su promesse a tutti e soluzioni realmente risolte solo per pochi eletti del popolo.
Grillo rappresenta una cellula impazzita, molto probabilmente hanno anche provato a corromperlo.
Con questa mentalità, magari anche se non morirà
ricco, verrà accostato ai grandi carismatici della storia: Mohammed Ali, Luther King, Gorby,
Guevara, Pertini.
GRILLO RAPPRESENTA UN CAMBIO RADICALE DI CULTURA DEMOCRATICA!
Troppo piacevolmente pazzo per essere come tutti gli altri.

Beppe, da grande diventerai un gran campione, i numeri ci sono.

Marco Soderini 01.05.12 00:56| 
 |
Rispondi al commento

CARISSIMO BEPPE GRILLO, NON TI FERMARE! QUALCOSA DEVONO DIRE E PIU' CHE CAZZATE COME AL SOLITO, NON SANNO DIRE.....PAROLE, PAROLE, PAROLE....

ADA R., Rho Commentatore certificato 30.04.12 22:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe non lasciarti ingannare dai media vai avanti come sempre hai fatto!ormai sono alla frutta!Se penso alle stronzate che ha detto e fatto Berlusconi!

Michele P., Rovereto Commentatore certificato 30.04.12 20:57| 
 |
Rispondi al commento

Prima di tutto onore alla memoria di ogni vittima di mafia, ma questa baraonda mediatica sulla frase di Grillo è segno di paura. Delocalizzare il senso di ogni cosa...spostandola nella periferia del vero contenuto è un'operazione di basso profilo. Siete alla frutta!

Salvatore Gaglione 30.04.12 19:29| 
 |
Rispondi al commento

siamo tanti individui che finalmente si sono svegliati. Ci hanno fatto bene questi politici, forse ci serviva questo per ripartire da zero. Adesso largo al nuovo e mandiamo via questi vecchi ladri ipocriti. Viva la libertà. Mi piace tanto l'idea di un lavoro che ci aiuti a vivere meglio magari passando più tempo in mezzo alla natura. Meno auto, meno spreco di energie non più sostenibili e più spazio ai nostri veri bisogni(che non sono le cazzate che si leggono nei quotidiani o quelle cose dette in tv). Riprendiamoci la nostra dignità e la nostra vita.

gabriele acquisti, caprese michelangelo Commentatore certificato 30.04.12 19:13| 
 |
Rispondi al commento

A volte nascono Re che sono una vera sciagura per il loro popolo: sono o tiranni, o ladri, o pazzi o, semplicemente, sciagurati!
Ben venga - allora - un geniale buffone di corte: è meglio che stia sulla sua testa la corona!

PIETRO PALMITESTA, Ginosa Commentatore certificato 30.04.12 19:12| 
 |
Rispondi al commento

PRIMA CI IGNORANO, POI CI DERIDONO, POI CI COMBATTONO. POI VINCIAMO

GHANDI

....STA SUCCEDENDO, TENIAMO DURO

mino 30.04.12 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Forza!!!
Vuol dire che il movimento è sulla strada giusta. Se la propaganda si muove con l’appoggio di intellettuali e giornalisti è perché sentono tremare le chiappe. E noi tutti, cittadini incazzati, alle prossime elezioni politiche daremo un chiaro segno che la misura è colma.
La propaganda si è già attivata per lavare la testa agli italiani, speriamo che questa volta non ci caschino in tanti.
bancadelvoto.it appoggia la volontà di rinnovamento condivisa da tutti.

Paolo Bianco 30.04.12 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Grasso fai pena

daoc plat 30.04.12 18:42| 
 |
Rispondi al commento

I Buffoni siete voi, il problema e' che nn fate ridere e a piangere siamo solo noi.
Tempo al tempo.....anche l'acqua con il tempo buca la pietra.....poi a piagere sarete voi.

Tommaso De Palma Commentatore certificato 30.04.12 16:48| 
 |
Rispondi al commento

Paura, hanno veramente paura! Continuano ad attribuire a Grillo, tutti i peggiori aggettivi.
Questo è il segno della loro paura, sanno molto bene che quella che loro chiamano antipolitica, in realtà è l'unica vera politica, che andando contro i loro interessi ed unicamente a favore della gente, crea nei signorini del palazzo il delirio.
Bene, caro Grillo continua così, il M5S trionferà, con l'unica vera politica, dopo anni di ingiustizie e malaffare.

alpa mim genova 30.04.12 16:42| 
 |
Rispondi al commento

Grasso un consiglio: occupati di Maria <De filippi che la politica non è pane per i tuoi denti.

Francesco D. Commentatore certificato 30.04.12 16:20| 
 |
Rispondi al commento

Devo dire che Grasso ha deluso, ma come può definire Buffone, l'unico uomo che dice realmente quello che tutti noi vorremmo gridare. Ma non si rende conto lui , e tutti quelli che lo criticano, che in questo momento storico, tra tutti, è solo lui a parlare per noi, noi tempestati di cazzate mediatiche, noi dentro a una bolla che sta per esplodere.

Tutti parlano straparlano , criticano ,addossano colpe, e restano sempre attaccati alla "forma" e non alla sostanza..

l'aria sta cambiando e cambierà

Giolina M., Milano Commentatore certificato 30.04.12 16:17| 
 |
Rispondi al commento

Il confronto lui lò fà con i cittadini...provateci voi se avete coraggio.....siete il nulla.....

alessandro solinas (aliscia70), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.04.12 12:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Povero parassita trà un pò ti tocca lavorare...perchè tutto ciò che hai ora potresti non averlo trà un pò.....

alessandro solinas (aliscia70), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.04.12 12:38| 
 |
Rispondi al commento

aldo grasso, altra merda, altro nome da eliminare per il futuro. un altro che si vuole tenere ben attaccato questo presente. sono in pochi, salteranno tutti. è finita anche per te vivere di soldi pubblici, servo! e vedi di orientarti con la scarica di Vaffanculo che ti arriverà addosso.

massimiliano mascherpa Commentatore certificato 30.04.12 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Adesso a chi piu gli rode il culo perchè Grillo entro un anno massimo due se lo troveranno tutti in parlamento con i suoi emissari del movimento.
Che goduria, cari cadaveri della vecchia politica il vostro tempo e' finito, fatevi da parte con dignita' adesso prima che facciate una figura di merda da soli dopo.

Gianluca Ghilardi 30.04.12 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Sono partite le "crociate" , questi non hanno capito che ogni volta che criticano il movimento perdono una battaglia....attenzione lorsignori che così perderete la guerra!!!
A Beppe e a tutti i giovani che si stanno impegnando nel movimento vada il mio incoraggiamento...non fermatevi, i topi torneranno nelle fogne e la peste verrà debellata.

irinalabolscevica 30.04.12 11:11| 
 |
Rispondi al commento

eee già aldo!
se poi guardi grillo negli occhi diventi cieco...
se ti indica ...muori
eppoi puzza...e con lui i treni arrivano in ritardo

comunque la buca nell'asfalto sotto casa l'ha fatta grillo

grillo è l'antimateria
è l'anticamera
è l'antifona
è l'antina
ed è anche antiossidante
è l'anti degli anti, antissimo duro!

vai aldo di una cosa delle tue, di quelle buone, quelle intelligenti, di quelle che ci hai ragionato per un pò....aldo.... aldo tira fuori la testa dal cesso!!


linoleum 30.04.12 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Grasso ... panzone da ristorante di lusso x gerarchi.

uiytbrs y., roma Commentatore certificato 30.04.12 10:25| 
 |
Rispondi al commento

ALDO GRASSO VAI AFFANCULO
VIVA VIVA GRILLO

alessandro d., santeodoro Commentatore certificato 30.04.12 10:22| 
 |
Rispondi al commento

La vertà fa male .... fa molto male. Grillo è la verità, le parole ... i pensieri di Grillo li avrei voluti ascoltare da un politico. Ma noi non abbiamo politici abbiamo "SANGUISUGHE" nessuno che pensi al bene dei cittadini. "I signori delle poltrone" hanno paura, perchè Grillo non risparmia nessuno.
Mandiamoli a casa, uniamoci altrimenti i nostri figli non avranno un futuro. In Islanda si sono rifiutati di pagare tasse per salvare le banche, In Austria hanno fondato una banca democratica con le vere funzioni di banca senza speculazioni. NOI QUANTO TEMPO ANCORA DOBBIAMO RIMANERE A GUARDARE ..... ADESSO E' TEMPO DI AGIRE ....

rita c., cagliari Commentatore certificato 30.04.12 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Tutte le verità passano attraverso tre stadi. Primo: vengono ridicolizzate; secondo: vengono violentemente contestate; terzo: vengono accettate dandole come evidenti.(Arthur Schopenhauer)
Il M5S, dopo essere stato ridicolizzato alla sua nascita, sta ora attraversando il secondo stadio....mi aspetto il terzo dopo le elezioni.

Alessandro Taccone 30.04.12 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Forza Beppe! Siamo in tanti. E tutti la pensiamo come te. Ai vari Grasso vada il nostro sentito moderato monito: ma va a .....

maurizio gasparetto 30.04.12 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Chi è commediante ? Chi è buffone ? Chi è l'antipolitica ?
Berlusconi : bunga-bunga ... teserooo porta le tue amichette!
Rutelli : Lusi ? Non sapevo niente ! Sig! il nostro è un partito onesto !
Dalema : Non mi avevano avvertito che la votazione sullo scudo fiscale era così importante !
Bossi : (dito medio) arg,padaniaaaa,ufff,fanculo...
ECC. ECC.
QUESTI SI CHE SONO GENTILUOMINI, QUESTA SI CHE E' POLITICA !

Fabrizio B. Commentatore certificato 30.04.12 09:56| 
 |
Rispondi al commento

I vari politici e critici che in queste settimane stanno attaccando Beppe, sanno perfettamente che verranno ricoperti di insulti. Sono costretti ad attaccarlo. È partito il comando: "fermate Grillo", e si sono messi all'opera. Il sistema ha lanciato l'aut aut o dentro il sistema o fuori con Grillo. Non è un caso che anche di pietro, santoro, mentana, fazio, ecc stiano prendendo le distanza da Grillo. Loro sono dentro il sistema. I loro articoli e commenti hanno come obiettivi: 1. far vedere da che parte stanno, e pertanto quanto più vengono insultati tanto maggiore è il segnale di appartenenza. 2. evitare che altri elettori, quelli più tradizionalisti, convergano sul movimento di Grillo. Non bisogna sottovalutarli e beppe lo sa.

marcus de menezes, milano Commentatore certificato 30.04.12 09:55| 
 |
Rispondi al commento

queste teste di vera minkia made in Italy confondono la figura del Beppe con il classico politicante da strapazzo (berlusconi-bossi- e simili attrezzi)

ancora non capiscono che il Grillo è solo la "bussola" del MoVimento 5 Stelle ! - una bussola che indica una "rotta", poi dipenderà dalla ciurma se mantenerla !

Lo stile è lo stesso dei vari emilio fede, minzolini e giuliano ferrara...che hanno sempre pontificato in TV senza contradditorio in favore del peggio del peggio!

(è ovvio che la FORZA di penetrazione massMediale
del Bepin sia qualche spanna più elevata dei personaggi su citati, eh eh)

Lenin eterno (l'unico), Roma Commentatore certificato 30.04.12 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Buon risultato
Risultato degli sproloqui di Grasso contro Grillo sul Corriere di ieri:
Neppure il 2 % dei commenti a favore di Grasso (la somma di Pdl e PDmenoL).
Il 98 % a favore del noto comico genovese.
Avanti un altro ...

marcello giappichelli, firenze Commentatore certificato 30.04.12 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Più ti insultano e più mi spingono ad avere fiducia in te e nel Movimento 5 Stelle.
SIETE la nostra speranza, SIAMO la nostra speranza.
Avanti così!!!

Riccardo B. 30.04.12 09:33| 
 |
Rispondi al commento

Kavolo ragazzi la Lega ha tolto un delinquente come tesoriere, ne ha messo un altro....Stefano Stefani....alla faccia della ripulita....mandiamoli a casa GRILLO....!!!!

magusoft 30.04.12 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Ancora non l'hanno capito che piu' tentano di infangare il Movimento piu' il Movimento ottiene consensi . Che spettacolo !

Maurizio 30.04.12 08:43| 
 |
Rispondi al commento

Ma , Manti ;Napolitani e gli altri 20 / 25 tecnici non eletti quando hanno fatto morire tutti gli italiani di indigenza , gli imprenditori suicidatati x la vergogne .ma l'hanno capito che non hanno più nessuno da spennare ciao

Agnese Mutti 30.04.12 08:36| 
 |
Rispondi al commento

DEDICATO ALLA POLITICA ITALIANA.

Sì, vendetta, tremenda vendetta,
di quest'anima è solo desio,
di punirti già l'ora s'affretta,
che fatale per te suonerà.
Come fulmin scagliato da Dio,
te colpire il BUFFONE saprà.

giuseppe cappello 30.04.12 08:21| 
 |
Rispondi al commento

C'è un unico fili conduttore che lega Politici e Giornalisti contro Beppe e il Movimento 5 Stelle(ricordiamo che Beppe è il Portavoce)!e cioè quando ad ambedue i soggetti ci vedono girare intorno al loro "filo" con le "forbici" in mano...
SI agitano e la lingua batte dove il dente duole e cioè che vi toglieremo tutti i "soldi" che vi pappate con i "finanziamenti pubblici"...si agitano..si agitano...ma se fossi in loro penserei a cambiare mestiere..magari dalla penna alla vanga..!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 30.04.12 07:59| 
 |
Rispondi al commento

Non mi dilungo dopo 22 anni che è votato a destra,questa volta cambio....!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
http://www.youtube.com/watch?v=N0TLFYLcX-o

il c. Commentatore certificato 30.04.12 07:39| 
 |
Rispondi al commento

Grillo a Palermo. «La mafia non ha mai strangolato i suoi clienti, si limita a prendere il pizzo. Ma qua vediamo un'altra mafia che strangola la sua vittima». Lo ha detto Beppe Grillo, a Palermo per sostenere il candidato sindaco Riccardo Nuti, riferendosi alla politica e ai partiti. «Vogliamo nomi e cognomi di chi sta portando al macello il Paese - ha aggiunto - Facciamo un processo con una giuria popolare e poi mandiamoli a fare i lavoratori socialmente utili». Dopo queste parole i pennivendoli ed i media ancora al servizio dello status quo hanno cominciato a stigmatizzare indignati gridando al giullare demagogo! Ora, posto che prudenza avrebbe consigliato di iniziare la frase magari con: “ il pizzo non è solo la metastasi mafiosa” Beppe Grillo se avesse dichiarato una guerra contro la fiorentina con l’osso sarebbe stato attaccato lo stesso. Tornando serie vi domando: risulta anche a voi che ci siano indagati per trattative Stato mafia? Che un certo Dell’Utri, senatore (orrore!!) fece il mediatore fra la mafia ed il delinquente puttaniere e corruttore? Che questo maledetto indegno accompagnato dal sinistro Gianni Letta abbia incontrato il peggiore Presidente della Repubblica qualche giorno fa presumibilmente per curare i suoi interessi in cambio della sopravvivenza del governo tecnocrate? Che vi siano parlamentari assurti a ruoli di responsabilità solamente per aver deliziato reali augelli? Che un altro senatore a vita, gobbo, viene ancora onorato e riverito nonostante sia stato prescritto dal reato di favoreggiamento mafioso? Ma ci rendiamo conto? Il delinquente puttaniere, carogna politica, corruttore bestemmia ed il monsignore di turno lo assolve contestualizzando mentre se Beppe Grillo azzarda un paragone subito alla gogna! Che desolazione! Votate Movimento Cinque Stelle ed impegnatevi cazzo!

Gabriele L., Magreta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.04.12 07:27| 
 |
Rispondi al commento

Grasso riponi quella penna e vai a zappare, sarà un'esperienza illuminante!!!

franco antonio perrone, Fermignano (PU) Commentatore certificato 30.04.12 07:24| 
 |
Rispondi al commento

Dopo aver visto in TV la notizia riguardante il canile di Green Hill, mi è scoppiato il fegato e allora ho deciso di esternare quello che penso:

Sono favorevole ai tagli che il governo sta facendo alle forze dell'ordine, anzi credo che siano pochi. Visto che sono cosi accaniti a perdere tempo dietro al ragazzino che ha in tasca il mezzo grammo di fumo o a manganellare chi si batte per una giusta causa come gli attivisti anti-green hill che hanno preso addirittura delle denunce per liberare quei poveri animali schiavi di una societa di merda, evidentemente la polizia ha abbastanza fondi per perdere tempo dietro queste cazzate e allora DIMEZZIAMOLI. I soldi per la benzina nelle vostre macchine sono contento che dovete anticiparli di tasca vostra. Io proporrei di farvi pagare anche le divise a voi tanto care, di tasca vostra. Cosi anziche scassare il cazzo dietro le cose inutili vediamo se vi concentrate sulle cose serie e imparate a valutare con coerenza e dignità umana, quali norme in italia sono giuste e quali sbagliate prima di scendere in piazza a spaccare la testa alle persone. La settimana scorsa è stato arrestato un ragazzino di 19 anni per possesso di stupefacenti. Sapete quanto ne aveva? 1 grammo. La maggior parte di voi, che scelgono di fare i servi di questo stato fallito, avete idee che rasentano la destra estrema, basta vedere i fatti della diaz. Quindi se avete il tempo e la voglia di rompere i coglioni alla gente con queste minchiate vuol dire che i fondi ci sono. Conclusione: SI AI TAGLI ALLE FORZE DELL'ORDINE

anthony 30.04.12 06:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TAVOLAZZI come CRISAFULLI... un caso senza un perchè... misteri!!!

Damiano Tolpei 30.04.12 05:05| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, sono un sostenitore suo. So che segnala gli articoli che La
sputtanano, ma dovrebbe segnalare anche gli articoli che La lodano, ad
esempio l'articolo di oggi di Marco Travaglio su Il Fatto Quotidiano il
quale si intitola "Grillo contro Maciste"
http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/04/28/grillo-contro-maciste/212164/

Jesse Sifuentes, Houston Commentatore certificato 30.04.12 04:22| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, sono un sostenitore suo. So che segnala gli articoli che La sputtanano, ma dovrebbe segnalare anche gli articoli che La lodano, ad esempio l'articolo di oggi di Marco Travaglio su Il Fatto Quotidiano il quale si intitola "Grillo contro Maciste"
http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/04/28/grillo-contro-maciste/212164/

Jesse Sifuentes 30.04.12 04:19| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, ti ho visto a Sciacca, poche ore fa, sei stato TRAVOLGENTE, lascia che gente inutile parli male di te, hanno paura di quello che dici, perchè tu parli alla gente usando un linguaggio semplice e diretto, non il politichese che usano loro, noi siamo con te, ti seguo da più di vent'anni, ho visto qualche giorno fa il video con un amico di quando parlavi dei socialisti e dei Cirini Pomicini, questa volta non la passeranno liscia, c'è il popolo del web, che li fa cagare sotto, tu ci fai ridere, riflettendo, loro ci fanno solo piangere; è meglio un comico che fa politica o un politico che fa il comico? saluti Peppuccio D'Angelo da Cianciana (AG).

Peppuccio D'Angelo 30.04.12 03:03| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti,
mi dispiace se non saremo d'accordo ma le dichiarazioni che Beppe Grillo, secondo quanto esce in internet sul paragone mafia/crisi e cioe' dire: meglio la mafia che non strangola i propri clienti, detto a Palermo in primis e' una s.......: queste sono le cose per cui, insieme alle bombe a equitalia, visto che non tutti quelli che ci lavorano magari amano quello che fanno ma.... senza scendere nei dettagli, queste dichiarazioni di Beppe Grillo mi spingono a non votare M5s.
Io ho sempre difeso quelli che altri chiamano grillini e dentro cui mi e' capitato di mettermici anche io nelle discussioni, come sul Fatto.it, dove spesso (vedi la TAV) io sono dalla stessa parte di molti dei bloggers del Blog di Beppe Grillo.
Io spero inoltre che raggiungiamo, giungete, raggiungeranno come un sacco di voti alle prossime politiche sopratutto.
Io pero' preferisco essere democratico anche nel leader a cui do il mio voto. E' piu' deocratico Antonio di Pietro. FOrse non sara' un campione della sx (che ormai poi, capirai che sinistra c'e' in italia...vabbe').
Ne' sono cosi' innovative le idee dell'Italia dei Valori, pero' meglio di niente :))
Se il post lo legge Beppe Grillo, mi sa che sparisce in 2 minuti. Non mi fido molto del pluralismo di Beppe Grillo :)) magari altri sostenitori invece si troveranno anche d'accordo con me o in parte...
Comunque a me prima, di questa guerra che tutti i partiti fanno a Beppe Grillo, prima delle offese mi piaceva pensare alla coalizione M5s, Italia dei Valori, Sel e radicali...bho' che idee, dopo tutte le cose dette in questi ultimi giorni, a Grillo gli vorrebbero tirare tutti. Io no, io dico che e' un grande...nonstante le critiche e malgrado anche le sue sparate.
Pero' via, non so piu' che dire, ciao a tutti e forza! avanti M5s!!

niccolo' m., Citta' del Messico Commentatore certificato 30.04.12 03:03| 
 |
Rispondi al commento

e' finita la pacchia, x politici e servi della politica, piu sparlate piu gente portero' dalla nostra parte, che idioti!!! si stanno facendo male da soli....poveri,poveri,poveri...

GIANLUCA PUNELLI, nanetto007@libero.it Commentatore certificato 30.04.12 01:19| 
 |
Rispondi al commento

avete ridotto l'Italia in un enorme bisca o per meglio dire casinò vedi biglietti delle lotterie di slot macchine e di siti online di poker che truffano e derubano gli italiani, gente che di continuo si rovina state vendendo l'Italia a chi ci rifila truffe, bufale ecc.. sappiate che il gatto (il popolo) evita il cane per paura ma se un gatto finisce in un vicolo cieco e sempre il cane ad avere la peggio, viva l’Italia viva gli Italiani Dott. COCAANRTMOENLIOOMI

tony v., crotone Commentatore certificato 30.04.12 00:52| 
 |
Rispondi al commento

8. Caro Presidente, avete usato e continuate ad usare la democrazia per produrre con libero arbitrio le leggi che vi facevano e vi fanno comodo, (vedi i 5 euro per voto ai partiti, avete finanziato aziende da crac finanziario con i soldi pubblici, anche questo grazie sempre alle banche e oggi con la scusa della rintracciabilità del denaro costringete anche la vecchina da 280 euro al mese di pensione di sottomettersi al conto corrente.
Caro Presidente, mi permetta di dirlo anche perché viviamo per fortuna ancora in uno stato democratico, dove esiste la libertà di opinione che le risorse vanno ricercate nelle cause del male, alcune sono state da me indicate proprio in alcuni dei punti di cui sopra ma sono pronto qualora tramite internet me lo richiediate a fornirvene altri mille cosi come anche altre mille soluzioni di immediata e sana crescita e sviluppo del paese.
Ritengo l’operato svolto da tutti i politici passati e presenti e quindi questo governo, con nell’applicare le vostre continue tasse, tasse e tasse vi siete dimenticati che i soldi sono tutti, tutti, ma proprio tutti finiti, volete capirlo che non abbiamo più un centesimo e grazie alla vostra Equitalia con i suoi provvedimenti da usurai, stiamo perdendo tutto anche la pazienza.-
per cui, per me siete solo ridicoli e inutili nelle soluzioni( vedi continuare a prendere soldi per mezzo di nuove tasse) continuate a ignorate che la povera gente non ha più nulla da dare, siete e assurdi nel continuare a pretendere da chi non ha più nulla da darvi e siete l'esatto risultato di quello che valete.-
avete ridotto l'Italia in un enorme bisca o per meglio dire casinò vedi biglietti delle lotterie di slot macchine e di siti online di poker che truffano e derubano gli italiani, gente che di continuo si rovina state vendendo l'Italia a chi ci rifila truffe, bufale ecc.. sappiate che il gatto (il popolo) evita il cane per paura ma se un gatto finisce in un vicolo cieco e sempre il cane ad avere la peggio, viva

tony v., crotone Commentatore certificato 30.04.12 00:51| 
 |
Rispondi al commento

4. Intervenite su tutti i beni pubblici vedi INPDAP ecc. svenduti a molto meno del valore minimo, createlì a quegli speculatori una sopra tassa e recuperate soldi fate lo stesso anche per i beni pubblici venduti a privati e ripresi in fitto dallo stesso stato, fate chiarezza e una apposita legge fiscale che faccia recuperate il denaro perduto.-
5. Intervenite su tutte le opere realizzate inutilmente delle leggi 488 e leggi similari e successive create per i posti di lavoro e finanziate all'inizio anche al 100% ecc e finite in cattedrali nel deserto (se improduttive e mai avviate confiscatele vendete i beni)
6. la crisi di cui lei parla e anche il risultato di sprechi dovuti alla presunzione e all'arroganza dello stato di tassare tutto e tutti e di pretendere i soldi immediatamente e a costi da usura ( vedi equitalia ecc..) e al contrario di pagare gli imprenditori solo quando lo ritiene comodo e opportuno e se lo ritiene comodo e opportuno.-
7. Caro Presidente a livello governativo avete prodotto danni e continuate a produrre danni solo alla povera gente, tenete in piedi le lobby dei professoroni inutili e improduttivi a danno dell' interesse Nazionale invece di trattenere i nostri giovani ricercatori e le nostre giovani intelligenze che sono costrette ad andare all'estero, dove al contrario di quanto avviene in Italia riescono a produrre tecnologie che di seguito noi stessi acquistiamo a prezzi enormi ,
8. Caro Presidente, avete usato e continuate ad usare la democrazia per produrre con libero arbitrio le leggi che vi facevano e vi fanno comodo, (vedi i 5 euro per voto ai partiti, avete finanziato aziende da crac finanziario con i soldi pubblici, anche questo grazie sempre alle banche e oggi con la scusa della rintracciabilità del denaro costringete anche la vecchina da 280 euro al mese di pensione di sottomettersi al conto corrente.
Caro Presidente, mi permetta di dirlo anche perché viviamo per fortuna ancora in uno stato democratico, dove esist

tony v., crotone Commentatore certificato 30.04.12 00:50| 
 |
Rispondi al commento

Caro presidente e Ministri tutti,
Tutti noi, Italiani comuni e gente perbene capiamo che oggi la crisi c'è ed e grave anzi gravissima, ma ha nostro modesto avviso per risolvere i problemi della crisi occorre prima trovare le cause e punire i colpevoli recuperando da loro il danno subito, le cause della crisi dovrebbero essere le seguenti:
1. l’attività di gestione della finanza pubblica e del pubblico interesse Nazionale e internazionale da parte della politica a 360° che oggi si lava le mani come Ponzio Pilato tramite lei Presidente come se la gente non fosse in grado di capire, identifichiamo i colpevoli e recuperiamo il maltolto.-
2. Mi può spiegare perché Lei Presidente infligge tasse a tutti i poveri Italiani ma guarda caso ignora e lascia immuni le banche da oneri e tasse, quelle stesse Banche che sono state le prima delle cause del nostro male, le uniche tra l’altro coscienti e responsabili di tutto quanto stava accadendo infatti e grazie a loro della messa in vendita dei titoli tossici (spazzatura tossica e titoli inquinati e pompati all'ennesima potenza ) riuscendo tra l’altro ( come tutti gli usurai ) prima ad incassare i profit del servizio dai propri clienti e di seguito anche gli oneri sulla vendita (vedi Parmalat )dopo di che, creato il danno, oggi grazie a lei oggi che glielo permette le stesse si fanno finanziare dall’Europa i nostri stesi soldi all1% per poi rivenderceli al 6% su titoli di stato e al 12% 14 sui piccoli conti correnti.-
3. Mi può spiegare perche non attinge e recupera i soldi pubblici da tutte quelle realizzazione di migliaia di opere del costo di milioni di euro che non hanno nessun scopo ne possibile utilizzo vedi numerose denunce delle iene vendete quelle opere e trovate i responsabili degli sprechi e puniteli.-
4. Intervenite su tutti i beni pubblici vedi INPDAP ecc. svenduti a molto meno del valore minimo, createlì a quegli speculatori una sopra tassa e recuperate soldi fate lo stesso anche per i beni pubblici

tony v., crotone Commentatore certificato 30.04.12 00:46| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

non so se la tua dichiarazione di Palermo è stata estrapolata o meno. Se non fosse vero ti prego di smentire subito quanto riportato dai giornali. Se invece hai veramente detto che la mafia non ha mai strangolato nessuno, allora io credo che tu debba anzitutto delle scuse ai familiari di tutte le vittime della mafia (che sono una marea, credimi!) e poi agli italiani che prendi quotidianamente per il culo con le tue sceneggiate:
Spero che i soldi che stai guadagnando coi tuoi spettacoli ti servano ad affrontare al meglio questa "crisi" e spero che in molti comprendano che se c'è una speranza siamo noi giovani e non certo un vecchio finto rivoluzionario che come un avvoltoio s'arrichisce sulle macerie d'un paese:
Spero che riuscirai almeno a vergognarti:
Senza il minimo rispetto

Anna (24 anni)

Anna Ascani 30.04.12 00:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.claudiosilvestri.it/?p=449

Claudio Silvestri 30.04.12 00:39| 
 |
Rispondi al commento

forse aldo Grasso è invidioso...forse voleva essere li il re dei buffoni e per troppa invidia finisce con l'essere il re dei patetici. Con quel congnome poi mi ricorda il martedì di febbraio l'ultimo giorno delle mascherine. Sono m orti Beppe...si difendono tra di loro ma noi siamo con te. Sono MORTI BEPPPPPE...andiamo a elezioni ad ottobre e vorrei un governo fatto da te. E tutti sti vecchi di merda a CASAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!! hanno fatto già 50 anni di stronzate...che ci lasicno fare qulache errore anche a noi...vogliamo anche noi sbagliare!!! Acasa Napolitano con una bandierina e la foto di Garibaldi! a casa Berlusconi con una scatola di tic tac piena di viagra e un furgone di mignotte!! a casa o in cimitero Bossi e famiglia a casa Vendola Bersani che inizino a scrivere il manuale dei politici falliti, dei don abbondio della sinistra italiana, vasi di cocci in mezzo a otri di ferro...a casa...solo te Beppe noi giovani emeno giocani vogliamo solo te

Alessandro Plos (ploseco), udine Commentatore certificato 30.04.12 00:37| 
 |
Rispondi al commento

Grillo è un buffone, un demagogo, un populista, ma che intanto parla dei problemi reali italiani, da degli esempi come la rinuncia ai rimborsi, la riduzione dello stipendio dei consiglieri regionali e non partecipa alle elezioni provinciali (mangiandoci, le province, ben 17 miliardi l'anno dei nostri soldi, quando fanno manovre da 10 miliardi e ci fanno sputar sangue).

Gli altri invece, che non dicono le parolacce per il semplice motivo che non dicono un cazzo, mentre continua inesorabile la sequenza di suicidi, stanno a discutere di frequenze televisive!!!

E poi dai, come ha detto Travaglio, sentire un comico che parla del presidente della repubblica è anche normale, ma sentire il presidente della repubblica parlare (male tra l'altro) di un comico, fa veramente capire che a palazzo, non hanno proprio un cazzo a cui pensare!!!

INDEGNI!!!

PS Grillo è un uomo ragazzi e non un Dio. Non dobbiamo aspettarci nulla da lui. Lui sta semplicemente cercando di svegliarci!!! Democrazia, etica, onestà e quant'altro, non sono problemi suoi ma di tutti noi. Lui va ringraziato e basta. E' ricco e potrebbe starsene su un catamarano in Polinesia a sbattersi gli zebedei, ed invece mette a disposizione la sua figura nota per andare ad urlare nelle piazze quello che tutti noi vorremmo urlare.
E ci sono pure degli indegni, che ci hanno portato a questo punto, che sono ancora la a 20.000€ al mese più benefit, ed hanno anche il coraggio di creare campagne mediatiche contro un urlo che racchiude dentro a se le voci di milioni di cittadini italiani!!!

Verrete travolti, punto e basta!!!

Sandro Maricchio 30.04.12 00:37| 
 |
Rispondi al commento

I giornalai si stanno cagando addosso....avanti tutta!!!

Nico Vespa Commentatore certificato 30.04.12 00:09| 
 |
Rispondi al commento

Invece voi, pagliacci tristi, buffoni in una corte ormai piena di crepe e ragnatele, bugiardi pagati, diffamatori senz'anima né dignità, falsi e noiosi, non riuscite più a recitare e a convincere nessuno.
Tenetevi stretti i vostri padroncini, finché potete.
La ricreazione è finita

Adriano Perrone, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.04.12 00:08| 
 |
Rispondi al commento

I nostri politici sembrano divisi su mille idee, ma ci sono invece cose che li uniscono in una unione cementizia che spazza via ogni ideologia:
1. i soldi li rendono fratelli di sangue, ma possibile che hanno perpetrato a truffa dei "rimborsi" senza che nessuno MAI ne parlasse per anni? (i mafiosi sono dilettanti!)e così avviene sugli stipendi e altri privilegi.
2. la lotta al M5s che minaccia veramente questa pacchia, e allora tutti uniti contro il "demagogo di turno" con il Presidente in testa. Che VERGOGNA.
Ma chi ancora prova qualche sentimento per questa Nazione deve provare a ripulire le Istituzioni democratiche da questo cancro che le sta uccidendo.
Io voterò M5s sapendo bene che sarà battuto dai VECCHI PARTITI che purtroppo comprano i voti, ma spero di portare nelle Istituzioni un po' di gente nuova onesta e motivata. VOTATE M5s

Giovanni M., Roma Commentatore certificato 30.04.12 00:03| 
 |
Rispondi al commento

UNA SEMPLICE RICETTA PER DIMINUIRE I COSTI DELLA BUROCRAZIA, SENZA UCCIDERE LE SCUOLE E LA SANITà
UN DIPENDENTE PUBBLICO - UNO STIPENDIO...
BASTA CON I DOPPI E TRIPLI INCARICHI DEI PROF. UNIVERSITARI, DEI GENERAL MANAGER, DEI SUPER BUROCRATI.
Se una persona lavora per lo stato, non ha senso che venga pagato due o tre volte, anche se da enti diversi, la giornata è sempre lunga 24 ore e le giornate lavorative sono sempre le stesse, perchè pagarle due o tre volte!!!!!????????

Piero D., reggio calabria Commentatore certificato 29.04.12 23:51| 
 |
Rispondi al commento

Intanto questo commediante ha avuto un travolgente successo alle ultime elezioni.E il blog di questo commediante è il più seguito d'Italia.E voi politici siete dei parassiti succhia soldi.

Nicola ., Avezzano Commentatore certificato 29.04.12 23:35| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, a Palermo l'hai fatta fuori dal vaso. La mafia taglieggia da generazioni tutta Italia e non solo il sud, la crisi economica e' solo transitoria e non e' nemmeno lontanamente paragonabile alle tante organizzazioni criminali operanti sul territorio e non e' l'unica che l'Italia ha affrontato e superato. Oggi hai offeso tutti quelli che hanno lottato e sono morti per sconfiggere la mafia. Capisco che abbia voluto usare argomenti forti per avere un certo impatto, ma stavolta lo pseudo comizio e' stato proprio e l'associazione con la mafia che hai usato e' stata proprio infelice. Allora, se vuoi davvero contribuire a costruire un Italia migliore, ricomincia ad essere sobrio e tirare fuori argomenti e programmi con una fattibilita' concreta,invece di blaterare senza alcun senso! All the best! Dall'estero!

Giuseppe Carlone 29.04.12 23:31| 
 |
Rispondi al commento

Ma tutta questa gente qua, dov'era 6 o 7 mesi fa? Mi spiego. Fino ad ottobre nessuno parlava di enorme crisi, di rischio fallimento dell'Italia... questo fino alle ore 24 di una giorno novembrino... poi alle ore 00,0 e un secondo hanno commissariato l'Italia. "... default alle porte.... rischio fallimento"... parole che suonano come una campana stonata (sarebbe più indicato un sordo rumore con sgradevoli risvolti odorosi, ma la forma...) in un Notturno di Chopin. Ma chi ci doveva informare, dov'era? Per castagne? Perchè non ha informato la nazione? E persone così pensano di essere credibili? Mah...
E' tristissimo il pensiero in commento, tristissimo e tanto vero: dire con tale leggerezza che amministrare un paese sia una commedia, una buffonata... Ma Lei, che dispende tanta saggezza, cosa ha fatto per far cambiare i personaggi da commedianti "buffoni" (li definisce Lei così) ad attori calati realmente nella parte?

Gian A 29.04.12 23:20| 
 |
Rispondi al commento

questi giornalisti, asserviti al potere perche' da sempre da questo alimentati e mossi, diventano ogni giorno piu' velenosi, proporzionalmente ai consensi che lievitano per Beppe ed il movimento...che Beppe sia stato un 'buffone' di talento e' di di totale dominio pubblico , che usi l"arte dello humour e 'lecito pure , perche' nella vita ognuno possiede un dono ed e'bene che lo si usi...per gli scopi del benecomune...
nessuno e' il burattinaio di Grillo...ma noti sono ichi tira i fili ai giornalisti e le loro testate,per rispondere a questo emerito idiota del corriere,.. glorificato dal sistema a spargitore di bugie e invettive a sproposito...
amico -nemico dell'italia onesta e dignitosa..
e' meglio un comico onesto e serio nei suoi intenti che vuole riattivare una nuova coscienza politica degli italiani, che una banda di luridi giullari, saltinbanchi e pagliacci ...che non fanno piu ridere ma solo piangere , che insistono ancora a stare alla ribalta...patetici , fanno pena per le loro miserie morali...

massimo rotondo, toronto Commentatore certificato 29.04.12 23:18| 
 |
Rispondi al commento

aaaaaahahahahahahahahahahahhahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahaha .. puah, bleah, sput, cough, burp!

grasso NON ROMPERE I COGLIONI.

marco m5s 29.04.12 23:05| 
 |
Rispondi al commento

"Il commediante è diventato lo spauracchio della politica italiana, il capofila dell'antipolitica. Buffone che volle farsi Re. Un buffone che dice di farsi beffe di altri buffoni. Il suo successo deriva dal fatto che lui è il più bravo a recitare." Aldo Grasso,


QUANTE STRONZATE IN POCHE RIGHE
IL BUFFONE CHE VOLLE FARSI RE ...
beppe non e iscritto a nessuna lista di partito e E NON E CANDIDATO...
(detto tutto)

lo spauracchio????
sono loro a esserne terrorizzati......
(detto tutto)

UN COMMEDIANTE
questo beppe e un onore detto da loro che sono la crema del opera da 40 anni
sono quasi perfetti ... all estero alcuni credono veramente che siano dei politici veri....
persino dei italiani credono che facciano gli interessi dell italia....

per ultimo il capofila dell antipolitica????
credo che gli unici a fare del antipolitica siano proprio loro
a patto di chiamarla politica la loro.....

stefano b., rovato Commentatore certificato 29.04.12 23:00| 
 |
Rispondi al commento

ah ah ah ah ah....il corriere!!!... ah ah ah ah... che giornale di merda!... ah ah ah ah

alberto carosi, ascoli piceno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.04.12 22:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bisogna assolutamente fare qualcosa. a
Chie disperato e vuole suicidarsi dico non farlo.
Ma se proprio non puoi farne a meno prima fai fuori uno qualsiasi di questi porci che mentre la gente soffre ancora pensano di riproporsi certi di essere i soli ad avere il diritto di governare.

paolo zizzi 29.04.12 22:45| 
 |
Rispondi al commento

Il prossimo anno vieni a Imperia, il nostro consiglio d'amministrazione è in piena crisi..... facciamo nascere il movimento 5 Stelle anche qui.................................http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/04/28/sindaco-imperia-sospende-pdl-condivido-percorso-politico-amministrativoon-condivido/211749/

Marcello Bommarito, Imperia Commentatore certificato 29.04.12 22:44| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo..non sei certamente tu l'alternativa a quel branco di squali incompetenti che sono a Roma (Tutti..nessuno escluso).Credo che tu sia soltanto un'altro opportunista populista (tipo lega).
Come può salvare l'italia.. uno che scappa come un coniglio..a sol vedere un suo simile salire sul palco vestito di verde?? Non parliamo poi della tua reazione..

franco Cesare 29.04.12 22:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dopo aver letto grasso stamattina ho avuto la certezza che il movimento 5 stelle vincerò l'elezioni GODO!!!!!!

marina b., firenze Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.04.12 22:40| 
 |
Rispondi al commento

Vinciamo le prossime elezione togliamo i rimborsi ai partiti ed i contributi all'editoria così ci togliamo dai piedi questi idioti.

Domenico De Gaspari, Padova Commentatore certificato 29.04.12 22:39| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Grasso, grazie anche a te, altra valanga di voti al M 5S .I vostri insulti sono medaglie al valore per Grillo e per il MoVimento

mariuccia rollo 29.04.12 22:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Mi aspettavo di più e di meglio dal Sig. Grasso.
Un errore di valutazione e di giudizio troppo grave per non essere indotto dall'alto.
Ma forse sono troppo prevenuto...

Pavel Rosskj 29.04.12 22:35| 
 |
Rispondi al commento

aldo grasso e tutti i giornalisti che ''sparano''
su BEPPE sono coerenti,infatti i giornali per cui
scrivono prendono milioni di euro dal questo stato.BEPPE vuole eliminare la sovvenzione,e loro perderebbero i loro privilegi.in un'economia di mercato(tanto cara a rigormontis)se i giornali non riescono a stare sul mercato CHIUDONO.

aldo Barone 29.04.12 22:29| 
 |
Rispondi al commento

Ma vattene affanculo tu e i rimborsi ai giornali che vi rubate.Che vi possano andare di traverso,ve lo auguro!!

francesco rx, roma Commentatore certificato 29.04.12 22:25| 
 |
Rispondi al commento

INDIRIZZATA A GRASSO DI NOME E DI FATTO, SPERO VIVAMENTE CHE POSSA LEGGERE QUESTO MIO SCRITTO. INNANZITUTTO AL DI LA' DELLA CULTURA DI UN UOMO AQUISITA,.... UN TITOLO DI STUDIO NON DETERMINA UN UOMO -LA VIGLIACCHERIA, IL SERVILISMO, SONO PARTE INTEGRANTE DI QUESTO SISTEMA,LEI E' IN QUESTO SISTEMA PERCHE E' IL UN UOMO CON GLI ATTRIBUTI COSIDDETTE NON SI NASCONDE OPPURA SI VENDE COME TANTI LECCHINI E RUFFIANI DI CUI IN QUESTO PAESE PURTROPPO ABBONDANO. INDIPENDENTEMENTE DA BEPPE GRILLO CHE STA RISVEGLIANDO LE COSCIENZE DI TANTI ITALIANI ONESTI, DA ANNI RAGGIRATI DA LESTOFANTI E VENDITORI DI FUMO, LEI E' SICURAMENTE UNO DEI TANTI SERVI DI QUESTO MARCIUME E SICURAMENTE NON CAPISCE UN CAZZO ALTRIMENTI LE SUE STRONZATE PACHIDERMICHE LE AVREBBE RIVOLTE A COLORO CHE LA PAGANO CON I SOLDI NOSTRI.......GRASSO..........RIFLETTI E POI DICI LE STRONZATE.....

CONAN- CONDOTTIERO Commentatore certificato 29.04.12 22:24| 
 |
Rispondi al commento

Aldo Grassso? E chi cazzo è?

luca rampin 29.04.12 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Grillo digli di smetterla di chiamarti " il comico " tutti i giornalisti lo fasnno per denigrarti o forse anche perchè il M5S è contro il finanziamento ai giornali. tu comunque vai avanti .

maria t. Commentatore certificato 29.04.12 22:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'onda è in arrivo,stanno tremando tutti!!!

magdalena kupidura 29.04.12 22:20| 
 |
Rispondi al commento

Aldo Grasso , sei solamente un bastardo figlio di una puttana, sei solo un fallito mediocre che potrai sopravivere solamente in un giornale che e finanziato dal popolo , aprofittane fino che puoi perche l' america sta' per finire brutto pezzo di merda lecca culo di politicanti
p.s mentre hai qualke soldino comprati una zappa,

giuliano 29.04.12 22:16| 
 |
Rispondi al commento

Allora è certificato anche da Grasso che Beppe fa il suo lavoro, cioè recita, meglio degli altri.... Grasso certifica che tutti gli altri (che dovrebbero fare lavori ben più importanti) recitano pure loro !
E oltre a ciò, ammette pure che neanche quello sanno fare bene !
Bravo Grasso ! E grazie ancora della bella pubblicità che fai agli incapaci....quelli che ormai tutti gli italiani conoscono molto bene ! Beppe invece, come dici tu, è molto molto molto più bravo !

LORIS B., MESTRINO Commentatore certificato 29.04.12 22:14| 
 |
Rispondi al commento

Aldo Grasso, il critico TV?
Ho smesso di considerarlo dalla volta che scrisse che Totò non era un buon attore e cioè da quando per essersi troppo sforzato d'essere originale a tutti i costi ha espulso quella madornale, sonorosissima str..zata!

Edoardo 29.04.12 22:07| 
 |
Rispondi al commento

Dalla ferocia dei loro attacchi , misuriamo il livello della loro paura , che il movimento entri in governo scardinando tutti gli altarini , e costringendoli a risputare tutta la refurtiva...
AVANTI TUTTA ! Calci in culo e lavori forzati ! Ecco quello che li aspetta !

paolo c. 29.04.12 21:55| 
 |
Rispondi al commento

Pensate quando caveremo i finanziamenti pubblici anche a repubblica .... Che goduria ... Quanti giornalisti riproveranno le brezza di lavorare .... Uhhhhhhh

Alessandro chiatti 29.04.12 21:47| 
 |
Rispondi al commento

aldo grasso, un povero scemo.

Mario DE GASPERIS, roma Commentatore certificato 29.04.12 21:44| 
 |
Rispondi al commento

Forza ragazzi aprite la strada al Sud!

Angelo Tofalo 29.04.12 21:41| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi avete sentito l ultima di bersani
no alle elezioni anticipate
perchè secondo lui prenderebbe i voti facile
per me la paura fa 90
voi cosa ne pensate ciao

rina c., pescia Commentatore certificato 29.04.12 21:36| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

pensate che stamattina sono stato censurato dal corriere x aver risposto a quel specie di giornalista x avergli detto se era preucupato del posto di lavoro visto che se cambiano i venti i giornali chiudono tutti.....mah.....e poi sputano addosso a beppe..... w la democrazia

roberto pasquetti 29.04.12 21:31| 
 |
Rispondi al commento

Aldo grasso ma vvaffff......!!!!!

Giacomo De Giovanni 29.04.12 21:29| 
 |
Rispondi al commento

Grillo è l’antipolitica? Grillo è il sano antibiotico! che agisce nonostante tutto.
la chemioterapia del mondo:
Quando c'è un male bisogna debellaro (politica), ma questo cerca di resistere cercando di prendere più energia possibile dal corpo (soldi del popolo). La chemio però come molti sanno, oltre a uccidere le cellule malate (politici corrotti) uccidono anche cellule buone (la povera gente). Nella speranza che questo malato (mondo) guarisca si continua con la terapia.
Ma i medici (ministri) sanno che esistono medicine (azioni) alternative? che eliminano definitivamente il male? si chiamano AMORE, COMPASSIONE, ALTRUISMO E GIUSTIZIA, ma forse non le sanno usare, o forse non le utilizzano perché hanno interesse a far vivere il male.
La guarigione avviene quando tutte le cellule del corpo (io, tu, egli, noi, voi, essi) cambiano, così l'uomo avrà nuovi pensieri e nuove azioni. Ognuno di noi deve fare uno sforzo per guarire il mondo, il mio è tornare all'essenziale. L'uomo vive perché respira, si nutre, si protegge e ...condivide...CONDIVIDIAMO.

anastasia ianniello Commentatore certificato 29.04.12 21:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Hp letto l' articolo di Grasso: moscio e senz' anima, come da chi si sforza di pensare una cosa senza crederla veramente.

uiytbrs y., roma Commentatore certificato 29.04.12 21:22| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, per favore, piantala di rispondere agli insulti che i Castrati (membri della Castra) ci tirano. Non capisci che e' il loro gioco, buttarla in caciara. Le campagne elettorali a chi la spara più grossa sono il loro pane quotidiano. Tu mastica amaro, ma non dargli soddisfazione, parla SOLO delle cose importanti. Persone per bene che fanno le cose il bene comune.

Roberto Cerrato 29.04.12 21:19| 
 |
Rispondi al commento

Se lo dice Aldo Grasso possiamo stare tranquilli, chè le definizioni da lui usate sono l'esatto contrario di come è la realtà.
Praticamente non capisce un casso!

maria c., perugia Commentatore certificato 29.04.12 21:10| 
 |
Rispondi al commento

A Repubblica si sono superati. GRILLO DIFENDE LA MAFIA:

http://palermo.repubblica.it/cronaca/2012/04/29/news/grillo_sulla_crisi_peggio_della_mafia_che_almeno_non_strangola_le_vittime-34164938/?ref=HREC1-2

Gennaro Morchia Commentatore certificato 29.04.12 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Semplice: deficiente, disinformato e servo. Come tanti altri. Adesso però stanno esagerando perchè sentono il rumore dell'onda che sta per travolgerli. L'unico modo per difendersi è quello di ripetere le solite idiozie dei manutengoli del potere. Non entrano mai, ma proprio mai nel merito delle proposte del M5S. Sanno che, se lo facessero, perderebbero di sicuro perchè non avrebbero argomenti a loro favore. Allora insultano. E, siccome mi sento insultato, adesso insulto anch'io.

Lorenzo D'ANGELO, Rivoli Commentatore certificato 29.04.12 21:06| 
 |
Rispondi al commento

mi serve un po' di grasso per lucidarmi le scarpe

cost 29.04.12 21:03| 
 |
Rispondi al commento

la definizione di grasso è gia stata coniata da Celentano,ovvero:"un deficente che scrive idiozie sul corriere"

luis p Commentatore certificato 29.04.12 20:57| 
 |
Rispondi al commento

Forza Giuseppe GRILLO!!!!
Siamo tutti con TE.

Prepara bene il terreno per le prossime (imminenti) elezioni politiche.

mario murano

mario murano 29.04.12 20:55| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me la colpa di chi ci ha trascinati nella situazione attuale non e' neppure della Politica come la vedo la colpa e' di chi della Politica ne ha fatto un mezzo che giustifichi i malaffari di chi ne e' all'interno. Ancora di piu' amareggia che chi ne e' all'interno e' stato collocato dalla gente onesta carpendone la buona fede con promesse e illudendosi di aver posto le persone giuste che avrebbero potuto risolvere i problemi piu' grossi del Paese (In particolare il tema dell'occupazione) e stento ancora a credere che c'e' gente che condivide cio' che hanno fatto e continuano a fare illudendosi che possano ricavare dei benefici da tutto questo. Menzionando i Governi del passato (io ho una certa eta') e' vero si "mangiava" anche allora ma, facevano mangiare anche le famiglie bene o male un po' di lavoro lo si trovava Dio Mio! Adesso neppure a cercarlo con la lanterna, uno dei due miei figli con una Laurea 110/e Lode e' dovuto recarsi nel NordEuropa per trovare un lavoro dignitoso, vergogna! E poi si lamentano perche' i giovani laureati scappano via dall'Italia! Che futuro hanno qui'? Come possono formarsi una famiglia con 900,00Euro al mese? Vergogna! Bisogna avere per forzamaggiore un padre Senatore della Repubblica per andare ad occupare un posto di lavoro dignitoso?Vergogna!

MARIO LO CASTRO 29.04.12 20:50| 
 |
Rispondi al commento

Almeno il critico poteva coniare un insulto dirlo con parole sue copia anche gli insulti o sberleffi
Ma d'altronde con il lavoro che fa vede la tv il cervello gli si e spento quando gli cadde il primo telecomando e ormai OFF da troppo la materia grigia ha cambiato colore marrone emana un puzzo sgradevole e inutile che si lavi i denti il cattivo odore e più interno

Riccardo Garofoli 29.04.12 20:50| 
 |
Rispondi al commento

Sig. Grasso vorrei ricordarle che siamo in democrazia, quindi chiunque sia capace di convincere la gente delle proprie buone idee puo' andare al potere.
Le consiglio di guardarsi (o riguardarsi nel caso non abbia compreso a fondo) il bel film "la guerra di Charlie Wilson": in un passaggio del film viene molto ben spiegato il concetto di democrazia con un piccolo semplice esempio.
Saluti.

Piero Bo 29.04.12 20:48| 
 |
Rispondi al commento

Le tasse: da lavoro,dalla casa,dalla benzina,luce,gas,dai bolli,dal notaio ,dall' iva ecc ecc.altro che 45%!far pagare il minimo ai pensionati monoreddito che non superano es. 1000 euro mese,così come a famiglie monoreddito con figlio ( es fino a 1800)Tutti gli altri con i tre scaglioni 23/33/43 con possibilita' di riduzioni a chi dimostra di riinvestire o chi riesce a esportare,mentre tutte le altre tasse che vengono dai servizi dello stato devono essere venduti ai cittadini con sovracarico del 5%!Ne mancano? Allora vendere patrimonio immobiliare,partecipazioni aziende ecc fino al 50% del debito dovendo pagare così solo il 50% degli interessi.cosa ci sarebbe di sbagliato?ps se mi e' andata bene sul lavoro per una vita....perche' devo prendere piu' di diecimila euro di pensione al mese? Cosa ne faccio? Io non riesco a spenderLi! Saluti Ermanno

Ermanno montobbio 29.04.12 20:48| 
 |
Rispondi al commento

grasso le sue parole si commentano da sole ,lei e' in palese cattiva fede come tutti i mezzi di comunicazione e tutti i politicanti che deridono grillo solo per la sua professione e nn per quello che dice ,( ai politici li posso anche capire a lei no )lei fa' come tutti gli altri ipocriti "guarda il dito ma nn la luna", lei come noi sta vivendo gli enormi errori che la sua classe dirigente ha causato ad uno dei paesi con piu' possibilita' del mondo, pensi solo a dove potremmo arrivare senza le catene della corruzione e della mafia e di questa classe dirigente. quindi se lei nn fosse prevenuto nn potrebbe nn essere d'accordo con beppe e con tutti quelli che lo seguono. anche se lei nn leggera' mai questo post almeno e' servito a me per sfogarmi.

gincarlo pironti 29.04.12 20:47| 
 |
Rispondi al commento

Questa gente ha perso anche l'uso della favella oltre a quello del cervello, ogni giorno riavvolgono il nastro.

Vabbè aspettiamo il prossimo fenomeno ;-)

silvanetta* . Commentatore certificato 29.04.12 20:45| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace per questa gente che sta tentando in tutti modi di delegittimare ed infangare la figura di Grillo e dei suoi ragazzi che si candidano alle prossime elezioni per guadagnare qualche misero voto in più. La vera antipolitica sono loro con quei modi di fare molto strafottenti e pochi interessati al futuro di questo paese. Chi è causa del proprio male pianga se stesso......potrei vincere le prossime elezioni senza dire una parola e mostrando un elenco di tutte le cose che dovevano essere fatte ma non lo sono state per incompetenza e per negligenza.....

Antonio Caporicci 29.04.12 20:43| 
 |
Rispondi al commento

Grasso hai il quoziente d'intelligenza di un oloturia,lo stronzo di mare.

carlo iotti 29.04.12 20:33| 
 |
Rispondi al commento

La sera del 14 febbraio 2012 Adriano Celentano al Festival di Sanremo lo ha definito "un deficiente che scrive idiozie sul Corriere della Sera
Sembra strano che non arrivasse nulla ma è il nulla che parla
Se non hai nulla da dire puoi tacere e non fare la figura di chi si accoda
Un servo dei potenti fa il critico TELEVISIVO con quello che sforna la tv tutti i giorni serve un critico basta un merluzzo per dire che è generalmente inguardabile e a volte c'e da pentirsi di averla comprata

Riccardo Garofoli 29.04.12 20:33| 
 |
Rispondi al commento

In chiave con la legge di murphy il rigor mortis è statopromosso al suo livello di incompetenza , fare il primo ministro e mai conferma fu più chiara

renato brandolese (cherev), noventa padovana Commentatore certificato 29.04.12 20:32| 
 |
Rispondi al commento

A Grasso, mangia di meno che sennò non passi la prova costume!

Alessandro D., Genova Commentatore certificato 29.04.12 20:30| 
 |
Rispondi al commento

Banda di cialtroni...

Stukass 29.04.12 20:28| 
 |
Rispondi al commento

Gli aggettivi utilizzati da Grasso per definire Grillo calzano a pennello ai politici e ai loro lacchè che ci hanno condotto alla situazione attuale. Infatti di buffoni, re, ed attori che recitano, ne abbiamo piene le tasche.

enzo di cristo 29.04.12 20:27| 
 |
Rispondi al commento

grasso sei solo un transito per il cibo

renato brandolese (cherev), noventa padovana Commentatore certificato 29.04.12 20:21| 
 |
Rispondi al commento

Anni fa avevo un amico che svolgeva funzioni tecniche al corriere della serva. Mi diceva che il noto spadolini , allora direttore del quotidiano di famiglia dei crespi, usava far aspettare in anticamera due ore una persona prima di riceverlo perennemente occupato a d interloquire con il politico di turno a roma. Certamente parlavano se la storia sia sincronica o diacronica, Figuriamoci i giornalisti d' oggi incensatori del sistema , inclini a forme di dispotismo orientale servi delle merdacce di stato

renato brandolese (cherev), noventa padovana Commentatore certificato 29.04.12 20:19| 
 |
Rispondi al commento

Ciao ho sentito che il 7% corrisponde a circa 3.000.000 di voti i quali dovrebbero corrispondere a circa 55 seggi. Sono pochi per essere indipendenti per cui che ne faresti? Se ti apparentassi ti comprometteresti, e quindi? Stai giocando con uomini nuovi ma in strutture vecchie. Se fosse possibile tagliare gli stipendi statali, per ostruzionismo ti troveresti gli apparati bloccati e nell'impossibilita' di fare.
Speriamo nel meglio ma prepariamoci al peggio

Emilio Gallan 29.04.12 20:17| 
 |
Rispondi al commento

Guardate chi sono gli azionisti della RCS, proprietaria del Corriere, e poi ditemi se non sarebbero "danneggiati" se passassero le politiche del M5S...

Gennaro Morchia Commentatore certificato 29.04.12 20:14| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti, ragazzi io ho un profilo facebook, ho pochi amici, ma i mieie amici ne hanno tanti,sto inviando richieste di amicizie a tutti, saranno circa 1000, lo scopo è quello di spiegare perchè devono votare M5S, credo che se ogn'uno di noi farebbe lo stesso sarebbe una bella iniziativa, scusate se mi permetto, bisogna che ci attiviamo tutti è di più, basta poco, dai ragazzi tutti insieme ce la facciamo alla grande.Pino

Pino Vitale 29.04.12 20:14| 
 |
Rispondi al commento

Io non lo so ragazzi, ma a me Beppe Grillo mi sta incuriosendo sempre di più. Sinceramente sarei curioso anche d' ascoltare un suo comizio, e lo farò appena sarà dalle mie parti. Oh, mica sarebbe di fori ( come si dice a Firenze ) se alla fine il paese dei balocchi, per come tutti i politici l' hanno ridotto, venisse salvato proprio da un Comico!!

Ivanei Vocatore


Grasso continua a mangiare merda nella greppia dove sei cresciuto e vergognati solo a respirare. Gran docente di storia della televisione , cioè di niente , va a ragliare con i tuoi simili a mangiar biada. Corriere della serva ottimo come carta igienica per ripulirci di te, Persino celentano loscimmione ha capito che sei un gran cojon

renato brandolese (cherev), noventa padovana Commentatore certificato 29.04.12 20:11| 
 |
Rispondi al commento

Siamo andati a s.giovanni lupatoto per incontrare beppe....ci siamo andati con i nostri tre bambini perchè capiscano quali sono le persone vere,autentiche, semplici, combattive per il bene comune, che non hanno interessi loschi sotto.... beppe grillo lo abbiamo visto faccia a faccia, ci ha guardato negli occhi buoni e sinceri, non aveva "gorilla" a difenderlo, ha parlato con tutti e abbracciato chiunque lo volesse!!!!! chi ne parla male è un vero "diavolo" e si contorce perchè il bene sta dilagando!!!!andate in malora tutti voi che non vedete tutto ciò! forza beppe siamo con te sei un grande uomo e speriamo con il cuore che i nostri figli possano vivere in una società migliore di questa!!!!!

enrico sciuscio, San Martino verona Commentatore certificato 29.04.12 20:11| 
 |
Rispondi al commento

da quando grasso capisce la politica, a offeso le istituzioni con questa affermazione. a offeso i cittadini e i rappresentanti eletti nei consigli istituzionali. mi pare che l'antipolitico è lui .....

mi u. Commentatore certificato 29.04.12 20:07| 
 |
Rispondi al commento

A questo punto Beppe potresti anche ignorare le critiche tanto non sanno neanche a cosa appigliarsi se non al populismo.... e poi c'è tanto da lavorare...a me piacerebbe che ognuno dei cento uno candidati affrontasse on line come i post di grillo i punti del programma.... cosi li potremmo conoscere tutti e contemporaneamente potremmo diffondere il programma in maniera inequivocabilmente omogenea.
Forse è un po troppo tardi per tutti e cento uno ma magari alle prossime elezioni ci si puo preparare in anticipo.
Topo galileo si moltiplica.. ;)

Eva ., genvoa Commentatore certificato 29.04.12 20:07| 
 |
Rispondi al commento

ma non era andato in pensione per motivi personali Aldo grasso?

è strano che scriva lui, è uno scherzo dai ....

mi u. Commentatore certificato 29.04.12 20:02| 
 |
Rispondi al commento

piacerebbe anche a me essere pagato profumatamente per scrivere il niente su un giornale... il critico... altro mestiere parassita che non vale nulla

Alessandro I. Commentatore certificato 29.04.12 19:59| 
 |
Rispondi al commento

Come si suol dire, "la paura fa novanta".. musica per le nostre orecchie.. Ora anche i media ufficiali cominciano a parlare di questa straordinaria creatura e non si rendono conto che stanno agendo da moltiplicatori incredibilmente efficaci. Non possono attaccarsi a nulla e cosi offendono l'artefice di tutto. Ogni giorno che passa sono più convinto del Movimento 5 Stelle e la cosa fantastica è che sempre più persone attorno a me cominciano ad interessarsi. La pochezza e i limiti intellettuali di molte persone sono il nostro più grande nemico. Grazie Beppe per avermi ridato la speranza, la voglia di credere in un sogno, un progetto, un futuro.

fabrizio d. Commentatore certificato 29.04.12 19:54| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, tu hai un solo commento da fargli: Ma siete così sicuri che se il movimento5stelle "la spuntasse" rovinerebbe e distruggerebbe il paese? Se si, da dove deriva questa sicurezza di fronte a quello che avete fin'ora visto succedere? E come potrebbero tutti quelli che crederebbero (se la spuntasse) nel 5stelle voler distruggere la propria società, ovvero la propria vita, unica? E invece se no: perchè continuate ad attaccare Beppe come se il movimento5stelle fosse da fermare ad ogni costo? Qual è la ratio? Cosa volete dimostrare alla vostra vita o alla vita di qualcun'altro a questo punto? Perchè fermare con questi mezzi qualcosa che al massimo sarebbe o porterebbe ai risultati per ora già visti? In entrambi i casi sono obbligatoriamente in contraddizione, e sono stato molto leggero ed ingenuo, per rimanere nell'immediatamente capibile.

Continuare a rispondere a questi attacchi a ripetizione non porterà ad altro che, se mai dovesse il 5stelle affermarsi, ad una vittoria "agguerrita". Il paese invece ha bisogno di capire, o si arriverà prima o poi per forza a soluzioni drastiche, e a quel punto non avrà vinto nessuno e nessuno avrà collaborato più saggiamente di altri. Se si vuole proprio parlare di vittoria, si utilizzino diffusioni di consapevolezza. Anche se capisco che in effetti non c'è tempo da perdere. Ma così non si arriverà a nulla, sul lungo termine. A meno che di non voler sperare nelle nuove generazioni, a contatto fin da sempre con il mondo nuovo. Ma sarebbe uno sperare egoistico, nostro.

Andrea C., Milano Commentatore certificato 29.04.12 19:49| 
 |
Rispondi al commento

ogni volta che attaccano grillo per quello che dice offendono l'intelligenza di molte persone che grazie a lui vedono diffondersi il loro pensiero e che altrimenti resterebbe senza voce,visto che nessun politico riesce a coglierlo e men che meno interpretarlo.Attenti critici,politici e scassacassi vari,come dicevano
i pittura fresca,a forza di prendere per il culo e offendere la gente si tocca il limite e poi nulla è più prevedibile

paolo ubertoni 29.04.12 19:48| 
 |
Rispondi al commento

Hanno molta paura del movimento 5 stelle, vuol dire che siamo nel giusto

Stefano trombini 29.04.12 19:45| 
 |
Rispondi al commento

Ma chi è questo giornalista da strapazzo,non si rende conto che deve ringraziare tutti noi che ogni anno foraggiamo il suo giornale a suon di milioni.Se cosi non fosse adesso forse lavorerebbe in un call center invece di scrivere stronzate.CHIARO

walter p. Commentatore certificato 29.04.12 19:45| 
 |
Rispondi al commento

EHI LECCACULO DI GRASSO FINISCILA di INSULTARE SENZA MOTIVO... E DI "SLINGUAZZARE".
LA TUA VITA, CARO GRASSO,NON E' SERVITA AD UN CAZZO.. QUELLO CHE SCRIVI O PENSI NON HA NESSUN VALORE..NON HA NESSUN VALORE NEMMENO PER QUELLI CHE CONTINUI AD OMAGGIARE CHE IN FONDO IN FONDO TI DISPREZZANO PER LA TUA POCHEZZA ..
IL TUO STIPENDIO SARA' LAUTO, IL TUO CULO BELLO CALDO SULLA POLTRONA MA PER GLI ALTRI NON VALI UN CAZZO PERCHE' TI SEI RESO SERVO PUR AVENDO ALTRE OPPORTUNUTA' DI SCELTA NELLA VITA..
DI TE NON SI RICORDERA' NESSUNO..

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato 29.04.12 19:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che tristezza , attaccano poiche i fatti li smentiscono sono in agonia .

stefano grano 29.04.12 19:35| 
 |
Rispondi al commento

io la penso esattamente come beppe e cioè che adesso vediamo uscire fuori tutti i giornalai di regime!tutti ma proprio tutti!!anche quelli che forse sembravano un pochino slegati dalla solita mangiatoia a pagamento...anche quelli che credevo avessero un poco di dignità e di professionalità.bene quindi,così potremo ricordacene!!per ora resta solo il grande travaglio che stimo sempre e che spende il suo lavoro con precisione e chiarezza.il resto è storia.un saluto a tutti!

luca del 62 (), milano Commentatore certificato 29.04.12 19:34| 
 |
Rispondi al commento

[...] incanaglisce contro le tasse («se tutti pagassero le tasse si ruberebbe il doppio», «i controlli della Finanza sono un modo per istillare l'odio sociale») e finisce per offrire un insperato alibi agli evasori.
Ma quando la finiranno di fare opinione per tornare a fare informazione?
Forse quando entreremo in Parlamento ed approveremo la famosa proposta di legge per abolire i finanziamenti pubblici all'editoria? :-)

Alex Lucchese, Treviso Commentatore certificato 29.04.12 19:33| 
 |
Rispondi al commento

La vera anti politica si chiama Governo Monti,Alfano,"B",Bersani,Casini,Bossi,Tutta gente che in questi anni al posto di fare POLITICA hanno fatto i C.... loro e ora hanno anche il coraggio di ripresentarsi dopo aver fatto un lifting ( come dice Crozza anche se cambi nome a una prugna e la chiami pera fa sempre cagare comunque).
C'è da dire che siccome non hanno nulla da dire contro il M5S e quello che i ragazzi realmente impegnati in una politica con sacrifici e ideali propositivi,allora attaccano Grillo loro megafono e d'altronde bisogna anche capirli la loro così detta politica privata viene demolita da un comico e 4 ragazzi e non hanno più argomenti se non lottare per i loro scandalosi privilegi.

1 Davide 1 Vignati, Merlino Commentatore certificato 29.04.12 19:33| 
 |
Rispondi al commento

Aspettavamo con ansia un buffone di tale calibro! Fatto sta' che gli italiani stanno finalmente imparando a fare i buffoni come lui! w i buffoni del Movimento 5 stelle che vi manderanno tutti a casa ! Chiamateci come volete siamo superiori alle vostre critiche, ne avete dette troppe e una opposta all'altra. Fate almeno un summit e mettetevi d'accordo ! siete sempre piu' patetici!

Nadia Piazza 29.04.12 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Sto grasso è solo l'ennesimo pennivendolo al servizio del potere che senza nemmeno sapere cosa si a il M5S ed il suo programma, spara una raffica di cazzate, ed ancora una volta si dimostra che stanno perdendo la testa (se mai ce l'hanno avuta)...

Bruno Cinque (b5), Trieste Commentatore certificato 29.04.12 19:30| 
 |
Rispondi al commento

Lascia perdere parrucconi e giornalisti politicizzati:sentirsi sfilare la poltrona da sotto il culo deve essere aberrante !

Gianfranco Ciampi 29.04.12 19:30| 
 |
Rispondi al commento

Forza beppe!

Gio p 29.04.12 19:28| 
 |
Rispondi al commento

Classico commento subdolo, vergognosamente fazioso e di regime.RIVOLTANTE.
Ancora più disgustoso aver appreso che esiste una facoltà di "Storia della radio e della televisione", della quale questo "coso" è professore. Siamo capaci di tutto!

radames 29.04.12 19:27| 
 |
Rispondi al commento

Vai avanti così!!!bene o male purché ne parlino...sono dispiaciuto di non essere potuto venire a vederti a Verona..ma sappi che ho invitato non meno di 5 persone ,che non sapevano nulla e, ripeto NULLA,del M5S,che sono venute al posto mio.5 voti in più per Noi!!!

Bua Nicolò 29.04.12 19:26| 
 |
Rispondi al commento

CORRIERE :
ma va' a da via i ciapp!!!!

cris c., como Commentatore certificato 29.04.12 19:23| 
 |
Rispondi al commento

beppe ho seguito il tuo discorso "siamo in guerra"... purtroppo hai completamente e totalmente ragione, ora che l'analisi è fatta però bisogna passare all'azione.
tu sei il nuovo garibaldi e hai bisogno di solo altri 1000.
dunque diventa inutile continuare a raccogliere le masse dalla rete ma basterebbe che ti seguissero pochi convinti e sinceri reazionari.
azzerare il sistema! cioè fare l'unica vera guerra civile che serve per far nascere una nuova italia o simile che sia; ormai arriva la miseria per la maggior parte e la miseria si sa si scambia volentieri con la lotta più o meno armata.
Colpa della burocrazia dell'europa che chiede troppo e dà in cambio poco?,colpa dei politici che non hanno o sono di scarso valore?,colpa della finanza che condiziona il futuro delle persone senza che ci sia la nostra possibilità di scegliere coloro che ne manovrano le fila?,colpa di stranieri e delinquenti liberi di aggredire ed impaurire la società?....
non so ma è un mondo che puzza di merda
forza beppe io non ti potrò aiutare un granchè ma non c'è un altro grillo all'infuori di te ora... tu sei lucido e impavido come nessuno.
forza beppe

claudio vezzosi 29.04.12 19:23| 
 |
Rispondi al commento

meglio un buffone oggi che un ladro domani!

Omar Malgrati (panterino), Castellanza Commentatore certificato 29.04.12 19:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppone vedo che le mie segnalazioni sono fonte di ispirazione per te,hihiihhihi.Avanti tutta Beppe devono venire tutti a dama nessuno escluso !!!!!! 


Queste farneticazioni le ho lette ad ora di pranzo... il fatto che Aldo Grasso (s)parli di Beppe nella homepage del Corriere della Ser(v)a la dice lunga sulla paura che la stampa servile e i politici hanno oramai della marea che potrebbe travolgerli tutti a breve. Ho avuto il piacere di seguire Beppe e i ragazzi del M5S più volte, l' ultima a Palazzolo sull' Oglio qualche settimana fa, e capisco che questo modo di fare politica per puro spirito di servizio spaventi i politicanti di professione e i loro buffi servetti!

Guido Giannelli 29.04.12 19:13| 
 |
Rispondi al commento

Il dialogo è una questione di cuore, non di strategia. Dialogare non è convincere, comandare o insegnare, tutte forme di comunicazione a senso unico, che implicano uno o più “comunicatori” e uno o più “ricettori”, e che puntano a ottenere “quel” preciso risultato. È l’opposto dello scambio basato sui rapporti gerarchici, sull’oppressione e sul rapporto servo-padrone. In un dialogo nessuno ha il monopolio della verità e non ci sono criteri di verità assoluti. Dialogare significa lavorare sui fraintendimenti, significa mutualità, condivisione e reciprocità. Il dialogo nasce quando c’è l’accettazione dell’altro/altra, il riconoscimento di una pari dignità delle persone e richiede che almeno uno degli interlocutori rinunci alla pretesa di certezze e verità assolute in favore del ruolo centrale della relazione intersoggettiva.
Grillo è il portavoce dei nostri disagi.... il cuore?non esiste il cuore per i politici!

GIULIANA barcaroli 29.04.12 19:13| 
 |
Rispondi al commento

In questa fase è di fondamentale importanza mandare un segnale chiaro, semplice e comprensibile su quanto gli italiani siano stanchi delle chiacchiere e sull'incapacità dell'attuale Governo, il quale presumibilmente sta solo accanatonando i soldi per salvare le banche quando al nostro debito pubblico verrà attribuito il valore reale, inoltre serve ad evidenziare l'importanza che ha il potere del voto.
Chiunque crede che la politica degli attuali politici abbia fallito ha una sola strada da percorrere ed è votare per movimento 5-Stelle, primo perchè l'effetto sulla classe politica sarà più dirompente che una rivoluzione violenta, secondo si ha la possibilità di mettere alla prova il movimento fino alla data delle politiche del 2013.

giulio c., roma Commentatore certificato 29.04.12 19:12| 
 |
Rispondi al commento

ah beh....aldo grasso....vuoi mettere !!!
Beppe for ever!!!!

Giuseppe ., roma Commentatore certificato 29.04.12 19:09| 
 |
Rispondi al commento

i veri buffoni sono coloro che anno rovinato questo paese per anni,servi di una politica ridicola,e di giornalisti burattini...vai grillo,l'italia onesta e' con te',mandiamoli in miniera questi pagliacci!!!

Mauro Parisotto 29.04.12 19:08| 
 |
Rispondi al commento

Grasso, continua a scrivere articolini del cazzo sulle trasmissioni televisive della minchia e sciacquati la bocca prima di parlare del movimento 5 stelle o di beppe. Cretino!

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.04.12 19:07| 
 |
Rispondi al commento

ho letto larticolo di sto grasso di maiale. beppe anno paura e la paura e brutta incomincio a preoccuparmi prendi tutte le precauzioni non ti fidare ciao

silvano m., isolabona Commentatore certificato 29.04.12 19:07| 
 |
Rispondi al commento

"Viviamo in una società dove nessuna legge proibisce di guadagnare denaro diffondendo ignoranza o, in qualche caso, stupidità." (Tom Hanks)

Alex R., Ravenna Commentatore certificato 29.04.12 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Non conosco Grasso...e (neppure mi interessa conoscerlo). Però devo pensare che se uno vuole criticare un buffone...beh,deve intendersene intimamente molto!!! Alcune domande al sig.Grasso (già il cognome dice molto)...perchè tutta questa paura? Perchè queste offese infantili? Perchè vorreste che tutta le persone fossero stupide e quindi condividere le vostre sentenze?

CAPPELLETTI TIZIANO 29.04.12 19:05| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, (il caro è per consuetudine e non per conoscenza diretta), sono assolutamente d'accordo sulla Tua analisi dei mali, ma sinceramente non ho ben chiaro le proposte di soluzione del movimento. Ancora di meno mi è chiaro il metodo di selezione dei candidati.
una proposta: autotassazione di tutti i sostenitori ed acquisto di 1 pagina dei quotidiani nemici Sole 24h/corriere/Repubblica per scrivere il decalogo delle proposte positive e non distruttive. Che ne dici?

Marino RECCHIUTI 29.04.12 19:00| 
 |
Rispondi al commento

GRASSO , si faccia un giro su YouTube per vedere chi è l' antipolitica..

Avanti Beppe , non possiamo piu tornare indietro.
Quello che hai scatenato E' BELLISSIMO!

marco m5s 29.04.12 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Grazie dell´articolo di critica, é tutto Grasso che cola!

M5S oltre il 20%. Prima realtá politica d´Italia? In una settimana la conferma.

Beppe straordinaria persona e cuore immenso!

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.04.12 18:58| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento

Grillo è sotto un attacco incrociato da parte di partiti e giornali, e guarda caso, è il PRIMO (sì, il primo) a portare nel dibattito pubblico la denuncia nei confronti dei finanziamenti pubblici a partiti e giornali.
Come hai detto nel tuo articolo, se due indizi fanno una prova... (io aggiungo, qui siamo già alla condanna!)
Aldo Grasso, è magro solo nel cervello.

Riccardo Dal Ferro 29.04.12 18:56| 
 |
Rispondi al commento

continua continua continua! stai toccandogli i nervi scoperti a questi mestieranti della politica e i loro lacche' sui giornali, questi vivono su un altro mondo!

doriano guerra 29.04.12 18:56| 
 |
Rispondi al commento

Andassero a fanculo sti finti giornalisti di merda!

Simone Avincola, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.04.12 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Quanti giornalisti d'accatto e disinformatori di professione continueranno a fare il loro sporco lavoro con la solerzia che gli è propria.......

stefano 29.04.12 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Per favore...non fermarti!

gianni giordano 29.04.12 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Ahahahahah poveracci...non sanno più cosa fare. Legatelo!!!

luca di martino, roma Commentatore certificato 29.04.12 18:53| 
 |
Rispondi al commento

ma perchè questi giornalisti pagati da noi non vanno a cagare secondo me sono loro stessi che postano i commenti contro il M5stelle

giuliano morlando 29.04.12 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Stevm scarz ( stavamo scarsi) si dice a Napoli
Caro Grasso mancavi solo tu.
Quanto ti hanno dato per questo articolo?

Roberto Ricci 29.04.12 18:47| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
MI SA' CHE ALDO GRASSO PUO' ANDARE DIRETTAMENTE A QUEL PAESE LUI E LE SUE SIPER CAZZOLE
ALVISE

alvise fossa 29.04.12 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Se Grillo è l' antipolitica io sto con lui.

marco m5s 29.04.12 18:42| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori