Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Grillo propone assurdità o sciocchezze


Grillo_e_il_Programma.jpg
"Grillo... è incapace di progettare. Quando propone le cose che sarebbero da fare, il più delle volte propone assurdità o sciocchezze". Giovanni Sartori, politologo, dal Corriere della Sera.
Ps: Forse Sartori non ha letto il Programma del MoVimento 5 Stelle o la Carta di Firenze o la legge di iniziativa popolare "Parlamento Pulito". Ma che mestiere è il politologo?

25 Apr 2012, 14:21 | Scrivi | Commenti (394) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Il m5s da solo non ha la maggioranza. Insieme al pd puo' conseguire molti dei punti del programma. E' un'occasione irripetibile che non andrebbe sprecata, non si ripresenterà. Se i capi m5s si ostinano a dire sempre no, vuol dire che non sono interessati a conseguire alcun punto, e mirano ad altro. Riferisco notizie sentite dire: la costituzione di 3 poli, e l'ingovernabilità ci faranno pagare interessi più alti a chi investe nel debito italiano: non ci faranno fallire, ci spremeranno come limoni e così i banchieri americani massoni, vicini alla "Casaleggio e associati", si risolleveranno dalla loro crisi.
E' questo lo scopo dell'impegno politico di Casaleggio? non lo so, rispondetemi. Inoltre da quando l'ho visto sono rimasto sbalordito: mi riferisco al filmato visibile su You Tube fatto dalla società di Casaleggio intitolato "Gaia nuovo ordine mondiale". A parte lo slogan massonico del titolo e i vari simboli massonici presenti nel filmato e nel nome del movimento (il numero 5, la stella a 5 punte, la V del 5 romano che vuol dire elevazione e la piramide finale con l'occhio). Guardatelo e poi commentate. saluti saverio

saverio angeli 28.03.13 17:43| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti da ìNini!vòrrèi ringraziare tutti uno per uno. Per il Dolce Risveglio e tutti i Regali che mi avete fatto! ciao CriCri, quando vuòi io son pronto!

La Rossa Antònio 07.01.13 18:26| 
 |
Rispondi al commento

stò sartori mandatelo ben a cagher.

bruno p., ro ferrarese Commentatore certificato 06.01.13 21:10| 
 |
Rispondi al commento

Curioso che molte delle "assurdità e sciocchezze" di Beppe siano state fatte proprie (ma senza alcuna credibilità) da tutti i partiti. La pulizia delle liste, la durata dei mandati, la riduzione drastica dei costi della politica, la trasparenza nella selezione e nel controllo dell'operato dei politici attraverso il web, sono tutte cose che Beppe dice da anni. Lo deridono, ma poi si accorgono che gli argomenti sono veramente sentiti dalla pubblica opinione, e allora decidono di cavalcare la tigre, mettendoli anche loro nei propri proclami. Ma chi ci crede?
Dicono che Beppe è troppo drastico: ma scusate, su certi argomenti non si può essere ambigui Ad es. le liste o sono pulite o sono sporche, non ci sono mezze misure. Dire che i candidati impresentabili sono casi isolati è come dire che una è mignotta, ma soltanto un pochino.
Dicono che Beppe non è democratico: ma scusate uno che pone delle regole al Movimento e pretende che chi aderisce le rispetti, può essere definito rigido, ma non antidemocratico. Il rispetto assoluto delle regole è la base della democrazia.
Quelli che lo criticano hanno anche loro delle regole, ma poi decidono come e quando fare eccezione con listini e listarelle.
Il loro comportamento può esser definito elastico, forse creativo, ma non certo democratico.
Quanto poi alle prospettive concrete del Movimento e ai sondaggi che le darebbero in calo, una presenza in Parlamento, purchè sia qualificata, sarà comunque un grande risultato, indipendentemente dai numeri. Dato che l'obiettivo non è governare ma controllare,pungolare, denunciando i comportamenti negativi e appoggiando le proposte positive (insomma quello che una vera opposizione dovrebbe fare), i numeri non contano più di tanto. Meglio mandare dieci cani da guardia che cento cagnolini da salotto, che abbaiano tanto ma poi scodinzolano ai ladri

Maurizio Maurizio 06.01.13 10:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I POLITICI E BEPPE GRILLO
Leggo quà e là che i politici stanno facendo di tutto per tornare in parlamento. e te credo! si beccano un lauto stipendio (il più alto d'europa), c'hanno un sacco di benefit, un vitalizio assicurato senza fare un c..o! Di lavorare proprio non ne hanno voglia. Ho sentito casini che a otto e mezzo dichiarava senza pudore che lui ama la politica e senza non può vivere! Cioè lui sostiene che siccome ama la politica si sente in diritto di stare sulle spalle degli italiani a vita. Bocchino uguale, lui dice che ha il diritto di essere canditato perchè ha pagato! Fini idem. Berlusconi che ne parliamo a fare! Ma possibile che c'è ancora una parte di italiani che li vota? Ma questi italiani c'hanno proprio occhi e orecchi foderati di prosciutto!! Se non era per Grillo che li ha seriamente spaventati i politici avrebbe rifatto le stesse liste di vent'anni fà!

giovanni ., Roma Commentatore certificato 06.01.13 09:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il politologo è quello che accarezza la casta e bacchetta chi vuole far politica.

Ric R. Commentatore certificato 06.01.13 01:06| 
 |
Rispondi al commento

Dimenticavo.
Non mi faccia la cappella di cedere alle lusinghe di Ingroia...
Che si sia posto in aspettativa, a cavallo fra magistratura e politica, la dice lunga sulla sua determinazione.
Mi vedrei costretto fin da subito ad astenermi dal votare.

Saluti.

Glauco Rasu

Glauco Rasu 05.01.13 23:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono idealmente di destra.
Ma credo di essere anche intellettualmente onesto e coerente, perché politicamente sento di appartenere ad una "corrente di coscienza".
Tutto ciò che ho organizzato, tutto ciò a cui ho partecipato, tutte le proteste - anche al limite della querela - che ho elevato, hanno avuto come fine principe solo e soltanto il miglioramento sociale collettivo. Se la Politica non è supportata da questa specifica presa di coscienza - nel pieno convincimento di perpetuarla fino alla fine della nostra azione socio/politica - non sarà che politichetta da avanspettacolo, esattamente come quella del sistema attuale.

Nella prossima tornata elettorale voterò M5S. Dopo di che, se non si otterranno i risultati voluti (spazzolare via tutti i vomitevoli mangiapane a tradimento, nonché i leccapiedi mediatici) mi dedicherò esclusivamente all'astensionismo certificato, se non alla riconsegna del certificato elettorale stesso.

Per questo mi rivolgo direttamente a Grillo, per incoraggiarlo a continuare col pugno di ferro nei confronti di quelle mezze seghe che appena iscritti al Movimento, già si vendono il culo alla controparte.

Attento, Grillo: il Web è una grande piazza alternativa ai poteri costituiti, tuttavia permette un monitoraggio esterno continuo. Per questo, ti invito a non mollare mai: sbatti fuori fermamente i "dissidenti", perché, quanto meno, ti utilizzano per arrivare a quella poltrona che non sono riusciti ad occupare percorrendo opportunisticamente altre vie; nella peggiore delle ipotesi sono infiltrati veri e propri, con la finalità di pugnalarti alle spalle e distruggere il tuo pulito lavoro di anni.

Glauco Rasu

Glauco Rasu 05.01.13 22:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER ME IL POLITOLOGO E' UN SALTINBANCO

gianni gallo 05.01.13 20:17| 
 |
Rispondi al commento

A PER ME IL POLITOLOGO E' UN COMICO........

enrico 05.01.13 18:17| 
 |
Rispondi al commento

non sono d'accordo totalmente con quello che dice Sartori.....però....non si capisce perchè si deve aggredire una persona come hanno fatto sul blog scrivendo " ma che mestiere è il politologo?" il politologo è uno che studia la storia politica di tremila anni di genere umano....non siate ridicoli ...il prof. Sartori può sbagliare come tutti ma infangarne l'immagine mi sembra francamente inaccettabile....leggetevi i suoi libri prima di offendere

emanuele perrone 30.11.12 16:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I politici invece sanno solo rubare, non fare un cazzo dalla mattina alla sera e studiare il modo come togliere di mezzo una volta per tutte il DDL anti-corruzione che a li sta portando in galera uno ad uno. Altro che populismo e qualunquismo. Il politico è ladro. punto. TUTTI. Dal primo all'ultimo. Speriamo che il DDL anti-corruzione resista agli attacchi di questi ladroni e che le pene vengano aumentate fino a 30 anni di galera.

POLITICI = LADRI CORRUTTORI

qualunquismo? no, realtà dei fatti

W beppe grillo.

franco 25.05.12 19:42| 
 |
Rispondi al commento

sto seguendo da anni beppe grillo . dite quello che volete . ma una cosa e certa grillo sta facendo sentire in colpa i nostri onorevoli. che non conoscono piu la parola pudore .parlando prima sel mio partito il pd . madonna mia nos si capisce piu da che parte stanno bersano fatti un favore non parlare che fai piu bella figura.. non sa ne pubersre lui che cosa dice quante cretinate.. gli italiani non arrivano a fine mese ..dice lui pero i rimborsi elle torali li vuole..bersani senza offese sei patetico non ti votero mai piu

francesco spadone 03.05.12 08:33| 
 |
Rispondi al commento


Vedendo i partiti come nazioni: PdL è l' Italia fascista, PDsenzaL la Germania nazista, e il M5S gli Alleati che arrivano a liberarli (Beppe Grillo parla anche di una Norimberga per i protagonisti della Sodoma & Gomorra finanziaria). Gli Alleati si legarono alla Russia; e, aimé, alla mafia. Resta da capire chi e' la Russia in questa allegoria: non la Lega, troppo in preda alla cattiveria, e corrotta fino al midollo e ancora egemonizzata dai bossiani.

uiytbrs y., roma Commentatore certificato 02.05.12 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Vedendo i partiti come nazioni: PdL è l' Italia fascista, PDsenzaL la Germania nazista, e il M5S gli Alleati che arrivano a liberarli. Gli Alleati si legarono alla Russia; e, aimé, alla mafia.

uiytbrs y., roma Commentatore certificato 02.05.12 11:14| 
 |
Rispondi al commento

il problema è che questi grandi politologi ed economisti sono degli ultra ottantenni per i quali sono sacre delle teorie politico-economiche palesemente defunte e comunque fallimentari.
Questi "grandi professori" non si rendono conto che quello che nasce in questi anni è un mondo nuovo che però per loro è un'assurdità dato che non corrisponde ai canoni delle loro obsolete teorie

Alessandro Ceccon 01.05.12 16:37| 
 |
Rispondi al commento

NULLITà, "GIORNALISTI" CON LE PEZZE AL CULO PREMIATI DAL SISTEMA MARCIO, QUESTO SIETE.

LA PAGHERETE.

marco ❺★★★★★ 01.05.12 15:07| 
 |
Rispondi al commento

"Inno dei pezzenti" 1895...questa canzone così vecchia ma così attuale!

http://www.youtube.com/watch?v=PIORF0YQ1LY&feature=related

leo o. Commentatore certificato 30.04.12 21:49| 
 |
Rispondi al commento

Tutti i giorni se ne sentono di nuove,ieri abbiamo scoperto che pagano 8 milioni di euro per l'abbonamento annuale a telecom per monitorare 14 braccialetti per detenuti agli arresti domiciliari.In 11 anni sono stati spesi 110 milioni di euro. Se non sono sprechi questi!!
La mafia fa pagare il pizzo, lo stato fa pagare le tasse, l'utilizzo poi e sempre e comunque a beneficio di pochi, che siano questi mafiosi o politici.

riccardo favagrossa 30.04.12 20:37| 
 |
Rispondi al commento

Non conosco questo Sartori (facile abbia visto il suo volto in net ,giornale o tv) e visto l'arrembaggio..non credo manco andro a vedere chi è.
Non appartengo al M5S (..probabilmente ancora per poco ) ).
MA'.. volevo riprendere al Sartori, comè che alle proposte,idee,pensieri di Grillo ...tutti applaudono ?
( e per fortuna ci mette di mezzo una battuta ..altrimenti ci potremmo nauseare dalla rabbia)

Quindi suvvia..potremmo saltare qualche viaggetto sullo spazio e realizzare qualche assurdità.

Walter Wavi 30.04.12 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè dobbiamo rispondere a questo zerbino?

Emanuele Romano, Ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.04.12 08:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sartori NON ROMPERE + I COGLIONI!

Se lo avevo gia scritto fa lo stesso, lo ripeto.

marco m5s 29.04.12 23:15| 
 |
Rispondi al commento

Ma ragazzi, vale la pena rispondere? Io dico solo questo, Beppe si è sgolato per le energie rinnovabili, per diffonderne l'uso, io ho installato a casa mia il solare termico, pensate che da Marzo a Ottobre non accendo più la caldaia per scaldare l'acqua, ho un bollitore da trecento litri e mi faccio doccioni alla Hollywood a costo zero o quasi!!! Per gli altri 5 mesi dell'anno mi entra in casa acqua a 5-6 gradi e l'impianto solare me la innalza fino a 35.... da lì a 60 gradi ci pensa la caldaia, vedete un pò voi il risparmio!!! E questo grazie a Beppe Grillo e ai suoio show, fosse per quelle schifezze di giornalisti che abbiamo guarderei ancora la televisione, lì sì che danno consigli utili!!! Ogni sera nuovissimi programmi TV, NUOVISSIMI, TIPO: Non sparate sul pianista, cosa fanno? Cantanto. O altrimenti c'è: i migliori anni, cosa fanno? Cantano! E che dire del nuovissimo programma, come si chiama: San Remo, cosa fanno? CANTANO!!! CAXXO SIAMO UN PAESE SENZA PROBLEMI, POSSIAMO PERFGINO PAGARE IL CANONE PER UNA TELEVISIONE CHE CI RINCOGLIONISCA!! uN PAESE PIU' POTENTE DI COSI'........

alessandro coghetto 29.04.12 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Solo BEPPE GRILLO e il suo movimento sono da votare...il resto? avanzi di fogna da eliminare!!
Forza ragazzi che ce la facciamo!!

giovanna palacino 29.04.12 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Dopo la politica una bella ripulita ai giornalisti non ci sta male.

emme gi M5S 29.04.12 10:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sartori... probabilmente se il corriere della sera non rubasse soldi ai contribuenti.... anche tu saresti senza lavoro .... e avresti tempo e volontà di scrivere in questo blog.

andrea p., bologna Commentatore certificato 29.04.12 02:11| 
 |
Rispondi al commento

Caro Sartori, lei ha uno stipendio ogni mese. Io invece è da 1 anno e mezzo che cerco lavoro e non lo trovo neanche gratis !!
In Italia ci vorrebbero 1000 Ministri della Propaganda come Goebbels, per farvi sparire (politici compresi) come ai tempi di Hitler !!!

valentino g., castelfranco veneto Commentatore certificato 28.04.12 22:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=hEdr_gZSNGQ
Fuori dall'euro subitoooooooooooooo.
http://www.youtube.com/watch?v=j9RbbCkvOAg&feature=related
Purtroppo il suggerimento più saggio è l'importanza di informarsi, questo porta a dover guardare in faccia alla realtà e iniziare a ragionare, la nostra generazione non ha idea di cosa sia uno scenario di guerra, una catastrofe, non ci siamo nati in mezzo come i nostri nonni, non ne abbiamo subito le immediate conseguenze, come i nostri genitori. Infatti la reazione più spontanea che queste parole suscitano è quella di non credere, di minimizzare, di negare la realtà e il futuro.
http://www.youtube.com/watch?v=dWvoJcNJI9s&feature=related

maurizio a., matera Commentatore certificato 28.04.12 19:32| 
 |
Rispondi al commento

il politologo è colui che scrive coglionate a nastro e si sente intelligente :)

Claudiano M., Guspini (vs) Commentatore certificato 28.04.12 18:42| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=5S21Q6oz2qc&feature=endscreen&NR=1

maurizio a., matera Commentatore certificato 28.04.12 16:31| 
 |
Rispondi al commento

1991.
"Ingenuo pensare che un colosso dell'informatica si faccia impensierire da un ragazzo finlandese. Un'assurdità, una sciocchezza... Non ha esperienza, non sa neppure quello che sta facendo... E' un ragazzo"
"Hai ragione, anche secondo me Linux sarà un fallimento. Fattelo dire da me, che ho studiato tutta la vita queste cose."

Fab T. Commentatore certificato 28.04.12 15:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Beppe! Sono con te!
Trovo corretta la tua decisione di non partecipare al salone del libro! Continua a spaccare, e e cerca di fare aprire gli occhi agli Italiani.
Ti segnalo, ma lo saparai già meglio di me che, ormai è quasi fatto il nuovo accordo bilaterale tra Germania e Svizzera in materia di lotta all’evasione fiscale. In pratica in futuro i redditi di cittadini tedeschi titolari di patrimoni illegalmente esportati in Svizzera saranno assoggettati a un'imposta anonima liberatoria del 26,375%
Urlalo nelle piazze tu che puoi!!!
C'è un modo per recupare soldi, senza dovere salassare tutti i poveracci come sta facendo questo governo!
Un accordo Bilaterale con la Svizzera!!!
In Svizzera ci sono 150 Miliardi di euro Italiani, appartenenti ad evasori Italiani!!!
Vogliamo cominciare a recuperare un po' dei nostri soldi???
Beppe! fai qualcosa tu che puoi!!!

leo o. Commentatore certificato 27.04.12 21:24| 
 |
Rispondi al commento

che caxxo vuol dire politologo? che mestiere è? x farsi mantenere da noi si inventano i mestieri... Tutti professori, tutti bocconiani,tutti iper informati... ma x noi comuni cittadini restano ladri,leccaculi e paraculi (senza offesa x vendola)

Roberto C., udine Commentatore certificato 27.04.12 20:51| 
 |
Rispondi al commento

Hanno paura.

Christian Stollberg 27.04.12 19:16| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano non sei il mio presidente...Di Pietro sei ma tu prendi i soldi del finanziamento pubblico dei partiti? e quanto prende il tuo partito? invece di sparlare di altri guardati allo specchio e rifletti...se ne sei capace...dubito!

Giorgio Cozzolino, Anzio Commentatore certificato 27.04.12 16:41| 
 |
Rispondi al commento

C'è una frattura, anzi un abisso sociale..da una parte gli italiani che non campano più, dall'altra una accozzaglia di politici di destra e di sinistra, intellettuali, giornalisti e opinionisti, politologhi, presentatori tv,evvia evvia. L'abisso consiste nel fatto che loro non hanno problemi di bollette o disoccupazione, loro non vivono nell'italia del 2012, ma in una paraitalia, un italia parallela in cui gli stipendi da 10mila euro al mese arrivano sempre, quindi si può ridere della crisi, scherzare, zittire un cassintegrato in diretta perchè è nervoso (mentre il politico di turno, o l'opinionista da salotto è pacato, non deve pensare a cosa dare da mangiare ai figli domani..)
Il problema è che loro sono il 5 % della popolazione attiva, noi siamo il resto; però loro parlano nel 95 % dei mass media noi abbiamo solo questo blog per sfogarci! Comunque sono dead men walking..

mux 27.04.12 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ti prego falla finita!
Non serve a nessuno che continui a riportare commenti insulsi fatti da altri sul suo operato.. ignora questo vagone di immondizia e dedicati ai tuoi programmi ed alle tue attività!

Emanuele Greco 27.04.12 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Grillo sei er meglio!!!!

Gennaro 27.04.12 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Grillo è un grande!Lo è sempre stato per la verità.Pensate che se fosse stato un cretino lo avrebbero mandato via dalla rai? certo che no.I politici ci han rubato la vita,il futuro,non ci ascoltano neanche più ormai,fan quello che vogliono in barba alla democrazia e ai referendum.Gli serviamo solo quando han bisogno di voti e di soldi.Basta.I nostri soldi vogliamo amministrarceli da soli,possiamo fare delle banche di cittadini,e ,se paghiamo le tasse vogliamo sapere per cosa.Siamo stanchi di vedere che la legge vale solo per i deboli e mai per i potenti.Noi commettiamo una infrazione e paghiamo la multa,loro rubano,spacciano,distruggono una nazione e non gli succede mai nulla.siamo stanchi,davvero.

monica mansueti, ROMA Commentatore certificato 27.04.12 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Forza grillo!! dipietro sei solo un verme miserabile infame schiavo del sistema!!!! sei peggio dei corrotti che tanti anni fa hai fatto arrestare!!! peggio di Craxi sei!!! vergognati voltagabbana!!!

Matteo 27.04.12 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Bollettino di guerra N. 20 (i primi 19 ve li risparmio, ci vuole dello stomaco per leggerli)
Ormai questo e' lo "stato" in cui si vive ogni giorno, stato di guerra.....guerra economica, guerra psicologia, guerra imprenditoriale.... ed onestamente, con tutto il rispetto parlando, non capisco come si possa ancora dedicare del tempo a fare della sacrosanta filosofia che, purtroppo pero', non risolve il problema di una legge elettorale inutile, non risolve il problema degli esodati, delle famiglie monoreddito private sia del mono che del reddito, il problema di un pensionato su 2 che prende meno di 1.000,00 euro al mese, delle piccole e micro aziende che danno lavoro a decine di migliaia di persone e che ormai sono alla canna del gas, lasciate completamente sole, in balia degli strozzini bancari e statali (equitalia docet), il problema della magistratura che andrebbe riformata dalla radice, esattamente come la politica (Dio me ne guardi e scampi !!), la sanita', la sicurezza nazionale, e compagnia cantando.
Cosa mettiamo nel portafoglio di tutta quella gente che fa fatica a tirare la fine del mese? La folosofia? e' con la filosofia e le considerazioni sui massimi sistemi che fermiamo i pignoramenti di equitaliaa? se e' cosi', che qualcuno mi dimostri come si fa, almeno a tutti quelli che si sono suicidati potremo dire che si sono sbagliati, perche' con un po' di retorica qui', un po' di filosofia e considerazioni sui massimi sistemi la', avrebbero risolto i loro problemi ed ora sarebbero ancora vivi e vegeti. n'est–ce pas ????
Basta parole !! a furia di parlare per il gusto di sentire il suono della propria voce, o di veder pubblicato cio' che si scrive dando pareri su tutto e tutti, siamo arrivati A QUESTO PUNTO, il punto dove si hanno solo parole, perdendo completamente la LOGICA DEL BUONSENSO.
Votre Jehanne

JEHANNE DARC (jehanne), Domrémy Commentatore certificato 27.04.12 12:16| 
 |
Rispondi al commento

peccato, ls lista delle persone che mi cadono giù si allunga, dopo zucconi arriva sartori di pietro non è mai stato su, sicchè non lo cito così come napolitano.

maurizio cantoro 27.04.12 11:49| 
 |
Rispondi al commento

L'importanza delle parole

Molto interessante il dibattito sulla convenienza o meno, per Grillo o i rappresentanti del movimento 5S di partecipare ad alcuni dibattiti televisivi, confrontandosi con altri partiti o politici di schieramenti diversi.

Penso che sia inevitabile che ciò, prima o poi avvenga.

Ma, a mio avviso, in primo luogo, se ciò avvenisse, ci sarebbe una prima cosa da stabilire con estrema precisione:

dare un significato alle parole che si dicono.

Beppe è accusato di fare "antipolitica" "populismo" "demagogia" "qualunquismo".

Di fare proposte ingenue e semplicistiche.

Sartori non ha usato il termine "demolitore della politica"; ha usato la parola "liquidificazione"

Si può demolire per ricostruire qualcosa di migliore ma rendere liquido l'impianto costruito significa azzerarlo, distruggerlo per sempre.

Mi limito a commentare le parole "demagogia e populismo.

Demagogia è una pratica politica che consiste nel cercare di ottenere il consenso popolare promettendo ciò che non è, concretamente possibile.

Il populismo in politica parte da una visione idealizzata delle masse popolari e una qualunquista critica alle gerarchie di comando.

A mio avviso consiste, essenzialmente, nel cercare di parlare per colpire gli istinti, le viscere delle persone e non per sollecitare ragionamenti e riflessioni.

Il governo Monti non è populista, in questa prima fase, ma questa è una eccezione.

Chi più chi meno lo è.

Bisognerebbe distinguere se il populismo lo fa chi detiene il potere o chi non ce l'ha.

Grillo ha una dose, nei suoi discorsi, di populismo ma, comparando il suo con quello di altri che possiedono mezzi comunicativi di tutt'altra natura e importanza è molto meno incisivo.

In conclusione, senza una definizione condivisa sul significato delle parole i confronti sono sterili e improduttivi.

vito pallotti

vito pallotti 27.04.12 11:42| 
 |
Rispondi al commento

L'attuale classe politica non si stà difendendo da Beppe Grillo ma attacca Beppe Grillo per difendersi dal popolo italiano che stà prendendo coscienza solo ora della Grande Truffa che ha subito da decine di anni da parte di gente che ha votato. Non è vero che non esiste un programma del Movimento 5 Stelle ma gli attuali politici rinnegano semplicemente quello che loro hanno sempre promesso e mai attuato poichè una volta varcata la soglia del potere evidentemente si viene avvolti da una persuasione di involontà a compiere le cose giuste per tutti.

Maurizio Bianchi 27.04.12 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Non è vero che il Beppe non abbia un programma. Bello o brutto, giusto o sbagliato, ma un programma esiste. Alla faccia del buon baciapile Sartori. Casomai il problema è un altro, ben più grave. Beppe ed i suoi vogliono Migliorare questo stato. Vogliono renderlo civile e vivibile. Errore storico e micidiale per loro. Questo stato, la sua forma istituzionale, le sue strutture sono morte, finite, kaputt. Non si migliora un cadavere: lo si seppellisce. Altrimenti si fa la fine della Bonino, della Lega, di Di Pietro, dell'Uomo Qualunque....Meteore, solo meteore, che sono state funzionali al sistema della Goldman Sachs e porcherie simili. E' il limite di Griullo e co, che fanno analisi corrette ma che si impantaneranno delle paludi della paura di cambiare dalla radice. Auguri! Fabrizio Belloni

fabrizio belloni 27.04.12 09:25| 
 |
Rispondi al commento

il "politologo" ha pauara che gli tolgano lo stipendio....oltre che la pensione che immagino percepisca....scribani servi del potere!
Ora che gli traballano tante cosucce (interessi) cominciano a preoccuparsi un pochino e sguinzagliano tutti i loro cani da urlo!

P.S.: ho visto il filmato delle Iene con Grillo, ma sono rimasto un tantino interdetto. Io condivido molte idee di Beppe e sono sicuro che è l'unica soluzione per estirpare la feccia che ci governa, ma sinceramente non ho capito la sua reazione. Magari ci spiega?

gigio b. Commentatore certificato 27.04.12 09:11| 
 |
Rispondi al commento

ma chi è sto giovanni sartori?, come fa uno ad accreditarsi la capacità di giudizio, specialmente in politica?, ma che mestiere fa? è bocchiniano, a lui piace stare con la testa sopra, da professore. GIOVANNI SARTORI: VAI A CACARE E LASCICI IN PACE CHE C'E' GIA' CHI CI HA SPAPPOLATO I COGLIONI...

aldo delli carri 27.04.12 09:04| 
 |
Rispondi al commento

politologo ? autonominato perchè ?
antonio

nino ferrari, albenga Commentatore certificato 27.04.12 08:35| 
 |
Rispondi al commento

Ha convinto anche me Io Votero' il Movimento 5 Stellle.

Io per essere sincero l'ho gia' votato altre volte e continuero

Paola insinga 27.04.12 07:58| 
 |
Rispondi al commento

Accendi la tv e la radio sempre la solita solfa, l'hanno imparata anche i gatti, parola d'ordine annientare in tutti i modi il M5S. Ma questa volta c....o non mi faccio ipnotizzare, vado dritto, oramai non ho pìù niente da perdere, W la libertà. Giovani aprite l'occhi non Vi fate prendere x il culo, reagite, si tratta della Vostra vita e del vostro futuro, non Vi fate comprare con un giochino della ps. W il M5S

Leonardo Grillo 27.04.12 04:37| 
 |
Rispondi al commento

Partiti di merda andate a fanculo!!!!!! avete rovinato l'Italia siete feccia!!!! forza grillo!!

Matteo 27.04.12 00:03| 
 |
Rispondi al commento

Proporre ide diverse non è qualunquismo.. e con questo non voglio dire che tutto quello che dice è giusto affatto..però ci sono anche spunti interessanti..poi lo spettacolo che ci regalano i politici è talmente deprimente che non è difficile proporre qualcosa di meglio..

Riccardo 27.04.12 00:00| 
 |
Rispondi al commento

mi sembrano i garibaldini che da mille divennero migliaia allargandosi a macchia d'olio, e un Peppino pure lui..e hah tremilioni almeno di persone,
la storia si ripete..(destini storici....ah aha ) e presero l'italia per consegnarla ad un monarca...
ora l'italia sara ri-consegnata al popolo...i vecchi del sistema tremano , perche' non ne comprendono ancora l'entita e non
hanno modo di controllarla come hanoo fatto con tutte le cose negli ultimi 50 anni..
non e'il popolo un sovrano pure ..... come la costituzione prevede?
a buon intenditor.....

massimo rotondo, toronto Commentatore certificato 26.04.12 23:55| 
 |
Rispondi al commento

LETTERA AL SIG. GIOVANNI SARTORI

HO LETTO DELLA SUA OPINIONE RIGUARDO IL SIG. GRILLO, E SE MI PERMETTE VORREI DIRLE CHE PER QUANTO MI PARE DI CAPIRE (DA SIMPATIZZANTE) IL MOVIMENTO 5 STELLE HA DELLE PROPOSTE E ANCHE PARECCHIE MA PUO AVERE ANCHE DELLE (SCUSI) PUTTANATE.

QUELLO CHE MI INTERESSA CHE APPOGGIO CHE MI FA SIMPATIA E' LA DENUNCIA LA DISSACRAZIONE DELLA CLASSE POLITICA PUTRESCENTE ATTUALE (MI RIFERISCO A PERSONE PRECISE E NON ASTRATTAMENTE ALLA POLITICA) CHE ANCHE LEI DALLA SUA ALTISSIMA ESPERIENZA E COMPETENZA GIORNALISTICA NON POTRA' NEGARE ESSERCI SOPRATUTTO NEGLI ULTIMI 20 ANNI.

LA RITENGO UN UOMO LIBERO E NON IMMISCHIATO IN QUESTA MELMA POLITICO/FANGOSA, E DA UOMO LIBERO QUALE LEI E', CRITICA DURAMENTE CHI RITIENE DI MERITARLO E IN QUESTO CASO ANCHE BEPPE GRILLO.

MA... LE CHIEDO, COSA DOVREBBE INVECE FARE GRILLO PER FARSI ASCOLTARE?

DIRE FALSITA'?

SPENNARE MARGHERITE SUL PALCO?

DIRE ANCHE DELLE (SCUSI) PUTTANATE OGNI TANTO (NON DIMENTICHIAMO CHE FA ANCHE IL COMICO) NON CREDO SIA UNA COSA TANTO BIASIMABILE, ANZI A ME DIVERTE, SIAMO ABITUATI INVECE A INFAMIE BEN PEGGIORI DA INDIVIDUI IGNOMINIOSI TITOLATI "ONOREVOLI" CHE GRIDANO VENDETTA NEI CIELI DELLA PATRIA!

CREDO SIA EVIDENTE CHE UN -SUO- EVENTUALE GOVERNO SI AFFIDEREBBE A COMPETENTI E SPECCHIATE PERSONE CHE DOVRANNO NECESSARIAMENTE CONSIGLIARLO PER IL MEGLIO E MOLTE DI QUELLE (SCUSI) CAZZATE SAREBBERO CORRETTE E SE QUALCUNO TENTERA' DI APPROFITTARSI VERRA' SCACCIATO NON COME AVVIENE ORA!

IO LO CREDO COME CREDO CHE LEI E BEPPE GRILLO SIATE ENTRAMBI LIMPIDI TESTIMONI DI VERITA' OGNUNO A MODO SUO E NEL PROPRIO AMBITO ANCHE SE NON VI INCONTRERETE MAI.


Franco Restuccia 26.04.12 23:26| 
 |
Rispondi al commento

Io sono qualunquista e demagogo quindi Votero' il movimento 5 stelle !!

tagliasacchi Richard 26.04.12 23:01| 
 |
Rispondi al commento

In realtà, l'accusa di anti-politica è generica e fuorviante. Se vedo una tendenza del movimento 5 Stelle è quello della iper-politica, cioè appassionarsi al dibattito pubblico in un modo che non è sostenibile nel lungo periodo.
Oggi, però, è una fase di transizione che richiede questo impegno straordinario.
Quello che è successo negli ultimi venti anni si sintetizza nel totale disimpegno dalla cosa pubblica. L'esistenza individuale si è strutturata nella sfera esclusivamente privata, atrofizzando la necessaria dimensione pubblica dell'uomo. Gli antichi Greci educavano i fanciulli per essere un domani gestori della cosa pubblica. Le nostre attuali società occidentali, invece, hanno vissuto un disimpegno dalla politica, delegando e sopratutto non controllando le persone che venivano elette.
Grillo, oggi ha la funzione determinante, vitale, di controllare le derive assunte dal sistema dei partiti e dell'informazione. Possibile che sia stata l'unica persona che pubblicamente è riuscita a individuare le dinamiche che hanno portato la Parmalat, la Telecom, l'Alitalia, lo Stato a fallire? La sua stessa presenza sulla scena pubblica è testimonianza del fallimento del sistema dei partiti e dell'informazione.

antonio chialastri 26.04.12 22:38| 
 |
Rispondi al commento

Behh... Sartori non e' obbligato a condividere... Per noi va bene così Grillo e 5 Stelle... Sta di fatto che grillo fa un altro mestiere... E fin ora i professionisti della politica ed il loro seguito di sciocchezze ne hanno fatte tante x questo paese...

Luigi D 26.04.12 22:15| 
 |
Rispondi al commento

Questo commento si unisce a tanti altri, soprattutto di giovani, comunque vorrei ricordare a chi scrive "i vecchi non ccomprendono le novità" che i rimbambiti ci sono anche tra i giovani e per loro fortuna hanno tempo per maturare. Poichè sono nato in guerra ricordo bene gli anni della cosiddetta ricostruzione postbellica, ricordo anche che in quel tempo ormai lontano i politici andavano tra la folla a piedi o con le loro "Topolino" ed anche senza guardaspalle poichè non avevano ancora paura del Popolo. Adesso e da parecchio tempo invece hanno paura poichè hanno la coscienza sporca. Napolitano, affermando che i partiti sono necessari per scongiurare il prevalere di una pretesa antipolitica, purtroppo dimostra come egli sia uomo di partito.L'antipolitica o democrazia diretta che dir si voglia non è certo invenzione di oggi e spesso in passato è fallita.Oggi però esiste uno strumento rivoluzionario che si chiama internet, attraverso il quale giovani e meno giovani possono confrontarsi e scambiare reciproche conoscenze. Qualche illustre mangiapane a tradimento ha scritto che il programma del M5S è semplicistico e velleitario, dimostrando una volta di più di non avere compreso cosa andrà ad accadere. Il M5S come primo obiettivo punta ad entrare "pulito" nelle stanze del potere, contestualmente il Popolo di giovani e meno giovani dovrà affinare il programma e predisporre una nuova specie di "Governo Ombra". Tale impresa richiederà la partecipazione attiva da parte di chi avrà le idee e da parte di chi offrirà la propria specificità professionale ed umana. In pratica, poichè da tempo noi Popolo Italiano, non solo M5S, siamo impegnati in una guerra lunga ed insidiosa, dobbiamo prepararci al dopoguerra. Così come in questa guerra non c'è spazio per le violenze, anche la Nuova Costituente dovrà essere improntata alla pacificazione nazionale. Dovremo ricordarci di porre in atto misure di controllo, poichè come qualcuno ebbe a dire"il sonno dei giusti genera mostri".Saluti.

Pietro M., Genova Commentatore certificato 26.04.12 22:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Condivido tutto,sei semplicemente GRANDE

Pietro c 26.04.12 21:57| 
 |
Rispondi al commento

tieni duro Beppe.... stanno crollando tutti i partiti.... stavolta il botto lo fanno loro... c'è tanta gente che sento delusa dei partiti e vede in te l'ultima spiaggia... non deludere altrimenti sono cavoli amari in stile balcanico... mi ricordo il fervore sottopelle al crollo della DC e PCI.... siamo alla vigilia di un terremoto politico senza precedenti... okkio ai colpi di coda dei boiardi...

edoardo g. Commentatore certificato 26.04.12 21:34| 
 |
Rispondi al commento

MALEDETTI PARTITI !!!!

valentino g., castelfranco veneto Commentatore certificato 26.04.12 21:29| 
 |
Rispondi al commento

Fino ad oggi noi siamo stati le vittime di questo sistema scellerato e assurdo del servilismo lecchinaggio e chi più ne ha più ne metta. Al'che se Beppe Grillo (LORO)lo definiscono DEMAGOGO cioè incapace di progettare ebbene allora è arrivato veramente il momento di voltare pagina e di votare per il movimento 5 stelle che cosa avremo poi da perdere nulla anzi secondo me ci sarà tutto da guadagnare per il nostro paese .

Franco Pompilio 26.04.12 21:24| 
 |
Rispondi al commento

Leggo con sgomento che il ministro Passerà è intenzionato a rilanciare il petrolio made in italy per creare posti di lavoro ed abbassare le bollette energetiche dei cittadini. CI RISIAMO CON LE PROMESSE. Allora ci spieghi come mai con un calo della richiesta del 10% degli idrocarburi il costo dei prodotti petroliferi non diminuisce. Ci spieghi come mai nei paesi che sono i maggiori esportatori di petrolio il benessere è concentrato e non diffuso - Libia Tunisia Iran -. Davvero vogliamo barattare 30000 posti di lavoro permettendo rischi idrologici geologici, inquinamento atmosferico, dei nostri mari.
AH CAPISCO! QUESTE SONO LE IDEE DEGLI UOMINI PENSANTI. QUESTA SI CHE è PROGETTUALITA'. Bella fatica, sblocco delle esplorazioni off shore e via, giù di trivella. Vogliamo spiegare a questi signori che vogliamo l'autonomia energetica quella vera, case passive, produzione di corrente in loco (il proprio tetto), vogliamo che la tecnologia, la scienza siano messw a disposizione dell'uomo. PASSERA, vogliamo un mondo nuovo, e parlare di petrolio come una delle soluzioni per l'Italia non è ridicolo, è drammatico.

ale s. Commentatore certificato 26.04.12 21:11| 
 |
Rispondi al commento

“L'azzeramento dei partiti, di questo tipo di partiti, evocato da Grillo nel V-day, è sacrosanto. La situazione dei partiti in Italia è putrefatta, non è curabile, non può andare avanti. I partiti sono pure macchine di potere clientelare, niente di più. E non si riformano: o muoiono o continuano così, perché non c'è nessuna capacità di rimetterli in ordine." - Aforisma di GIOVANNI SARTORI
Qui le cose sono due: o l'età avanzata di Sartori gioca brutti scherzi, oppure è una presa di posizione per mantenersi il posto da "politologo" al Corriere, oltre la pensione.

Jean Gauvin 26.04.12 20:53| 
 |
Rispondi al commento

In Italia si è cosi abituati alle complicazioni procurate dalla burocrazia (che è il prodotto della politica), che le nuove proposte potenzialmente semplificatrici non sono capite. In Belgio, ho risolto un grosso problema con l'ufficio delle tasse semplicemente con una lettera. In una settimana hanno verificato la mia dichiarazione ed hanno proceduto alle correzioni. Ve l'immaginate una cosa del genere in Italia? Eliminando il superfluo anche la burocrazia si semplificherà e la vita diventerà piu' facile.

Fabrizio B., Linkebeek (Belgio) Commentatore certificato 26.04.12 20:42| 
 |
Rispondi al commento

Il nostro plurilaureato Presidente della Repubblica sa che:
- la Demagogia è una aberrazione della democrazia in cui i politici promettono miglioramenti economico sociali al solo scopo di ottenere il favore popolare
- demagogo è Berlusconi che ci promise: Meno tasse per tutti, Aiutare chi è rimasto in dietro
- demagogo è Bossi che ci promise: un Italia federale, Non più i nostri soldi a Roma Ladrona
- demagogico è il PD meno L, che prima combatte il referendum sull'acqua pubblica e poi cerca di salire sul carro dei vincitori
- Il Movimento5Stelle non è demagogico, fa proposte semplici e le mantiene: restituzione dei rimborsi elettorali, riduzione dello stipendio dei rappresentanti politici a 2.500 euro e devoluzione del resto in progetti di pubblica utilità, democrazia partecipativa, nessuna tessera, uno vale uno.
Sempre più persone che contatto in questa campagna elettorale cominciano a capirlo

giacomo olivero 26.04.12 20:31| 
 |
Rispondi al commento

Sartori è un babbione rinkoglionito e servo dello stato.....ladrone e finto...burino, come se dike a Roma....

stefano martini 26.04.12 20:22| 
 |
Rispondi al commento

E se prima ero io che volevo votare M5S,
Adesso siamo in 2 a votare M5S!

E se prima eravamo in 2 a votare M5S,
Adesso siamo in 3 a votare M5S!

E se prima eravamo in 3 a votare M5S,
Adesso siamo in 4 a votare M5S!

E se prima eravamo in 4 a votare M5S,
Adesso siamo in 5 a votare M5S!
....
....
....
....
....
E se prima eravamo in (n) a votare M5S,
Adesso siamo in (n+1) a votare M5S!

Hi Hi Hi!!!
Continuate pure a criticarci,
noi cresceremo sempre di più!!!
W M5S!!!

mark d. Commentatore certificato 26.04.12 20:18| 
 |
Rispondi al commento

Ogni battuta squallida contro 5 stelle in televisione, provoca la reazione di ottenere qualche migliaio di preferenze in più. Tanti, non più giovanissimi, ex sessantottini come me, sono degli accaniti 'divulgatori' del movimento.Voto dopo voto contro un sistema putrefatto. Rivogliamo la democrazia con partecipazione della gente, e non più il potere oligarchico di questi baroni del far nulla. Le vecchie cariatidi semi imbalsamate che brontolano sentenze vedranno presto come il movimento li farà 'sbiancare'... Sorrido e gioisco pensando alle loro facce alla lettura dei risultati. Andate tutti a casa ...ci siamo quasi.

Baroneblu 26.04.12 20:13| 
 |
Rispondi al commento

a una certa età quando il cervello va in pensione anche il corpo dovrebbe seguirlo ........

massimo m., rimini Commentatore certificato 26.04.12 19:49| 
 |
Rispondi al commento

ma voi quando comprate una macchina che fate, andate dal concessionario e chiedete di bloccare il prezzo per 1 anno in caso che la comprate in quell'anno?

Ma la concessionaria che direbbe se dopo 1 anno non gli comprate la macchina?

Se Monti puo fare questo xche non posso farlo pure io? Posso farlo anche con le bollette del gas elettricita' ecc?

E' stato beccato con le mani nel sacco ed ora si inventa una scusa, ma e' stato lui a tagliare le pensioni alla povera gente pensionata che vive con meno di 500euro!

john buatti 26.04.12 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Hanno stufato con questa storia dell'antipolitica: chiunque non rientra nei ranghi della nomenclatura dei partiti tradizionali farebbe antipolitica. La storia delle idee insegna che qualsiasi nuova proposta politica si formula in opposizione talvolta radicale alle altre, e non certo in continuità con esse. Ma la partitocrazia cerca sempre di preservarsi sotto mentite spoglie. Peccato che persino le parole di Napolitano vadano in questa direzione.

Massimiliano Curzi 26.04.12 19:28| 
 |
Rispondi al commento

Come è logico tutti questi giornali sono di parte e troppo ben pagati per questo. Forza Grillo

Valter Varesco 26.04.12 19:20| 
 |
Rispondi al commento

Voglio un'altra Italia!!

Stefano 26.04.12 19:12| 
 |
Rispondi al commento

capisco che e' difficile arrendersi,ma credo che Sartori abbia fatto il suo tempo.Poveri noi se ascoltiamo queste cassandre in pectore.sentiamo i giovani che sono il futuro e non chi ha il futuro dietro le spalle.

aldo abbazia 26.04.12 19:11| 
 |
Rispondi al commento

lasciamo parlare politici e politologi,la rivoluzione più grande è quella di fare cambiare opinione alle persone che per anni e anni hanno delegato ad altri le decisioni più importanti per il nostro futuro.
i fatti ci daranno ragione e "gli altri"si accoderanno al carro del vincitore

paolo sintini 26.04.12 19:02| 
 |
Rispondi al commento

Ho sempre ascoltato con attenzione i commenti di Sartori. Anche questa volta il suo concetto di "liquidismo" mi sembra essere azzeccato. Ecco, il Movimento 5 Stelle si sta spargendo sulla politica italiana come un liquido inarrestabile: un'onda che sta travolgendo gli incancreniti concetti dell'antipolitica partitica, sciogliendo i luoghi comuni e diluendo certezze granitiche.

Giuseppe Vanzella 26.04.12 18:59| 
 |
Rispondi al commento

Che delusione aver letto queste parole. Da Giovanni Sartori proprio non me lo aspettavo. Evidentemente anche a lui fa comodo che rimanga in piedi questo (pessimo) sistema.

Danilo Sindoni 26.04.12 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Politologo? Immagino che nella frenesia della ricerca del lavoro ci si inventi di tutto per sbarcare il lunario...direi che invece non e altro che un altro che con i paroloni alla "Vendola" parla ma non esprime che il nulla e si erige solo alla difesa del ideologia che protegge e maschera la piu schifosa delle associazione a delinquere di stampo mafioso-politico...e per mafioso non intendo "cosa nostra" ma tutta la casta politica che ha imparato dagli errori della malavita come miscelarsi al popolo e farsi anche sostenere. La politica non e altro che il corpo della piovra che usa i tentacoli piu o meno evidentemente a scopo di lucro e di controllo, censura chi porta la verità e se necessario elimina fisicamente grazie alle varie organizzazioni criminali a suo servizio o addirittura usando i servizi segreti chi osteggia o mette in pericolo il loro sistema massonico...io lo so, come lo sapevano tutti i martiri che si sono immolati alla giustizia...
Politologo...al limite criminologo ci si dovrebbe dimostrare e mettere alla pubblica "forca" costoro...
Si dovrebbe al limite sig. Sartori proporre come studioso di inetti e nello specifico di quei parassiti che si infilano nel corpo e lo divorano dall'interno badando bene di lasciarlo in vita piu possibile. Se volete evitare di far figure di merda abbia la decenza di star zitto...comunque Le ricordo che piu parlate male di Grillo e del suo movimento piu lo pubblicizzate...

Marco Convertino 26.04.12 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Volevo dire perche non eliminiamo la camera del Senato (che sono tutti vecchi bacucchi e li mandiamo in pensione a 2000 euro al mese e non di più ) e istituiamo la camera dei cittadini scelta a rotazione ogni tre mesi fra cittadini comuni come si fà con le giurie ????

Antonio A., Galatina Commentatore certificato 26.04.12 18:31| 
 |
Rispondi al commento

Monti sta giustificando i tagli dando colpa alle spese pubbliche, ci sta dando la medicina per curare il malato, ma i malati non siamo noi ma loro che hanno fatto debiti e noi abbiamo salvato le banche e i pensionati hanno salvato l'Italia, cosi disse a suo tempo il governo.

tradotto significa: non piu ospedale(liste di attesa piu lunghe), non piu trasporti pubblici frequenti e alla portata economica di tutti, non piu magistratura efficiente che non lo e' ora ma immaginate dopo i tagli di Monti, non piu educazione alla portata di tutti..che ora non lo e', e dopo i tagli?!

succedera questo
il video e' sotto dopo la pubblicita'.

http://www.fanpage.it/proteste-in-cile-contro-i-tagli-alla-scuola-video/

john buatti Commentatore certificato 26.04.12 18:27| 
 |
Rispondi al commento

Beppe GRILLO DIMOSTRA COI FATTI CHE I SOLDI NON SERVONO PER FARE POLITICA , CHE I GIORNALI E LA PUBBLICITA' POLITICA NON SERVONO. DIMOSTRA CHE SERVE SOLO LA GENTE. LA GENTE PUO' FAR QUALUNQUE COSA, BASTA CHE SIA GUIDATA DA IDEALI VERI. COME IDEALE, VI BASTA CHE GRILLO PROPONGA EQUITA' PER TUTTI, TRASPARENZA, ONESTA', BENESSER PER TUTTI, SALVAGUARDIA DELL'AMBIENTE, UTILIZZO APPROPRIATO DELLE RISORSE? QUESTO FA PAURA AI POLITICI.
LA LORO ULTIMA E UNICA ARMA E' LA MERDA CHE SPANDONO A PIENE M,ANI E PIENA BOCCA.

franco bressanin 26.04.12 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto l' articolo "la democrazia liquida" e penso che Sartori in una forma quasi paternalistica esprima un parere di sostanza e non di forma,storica e quindi necessariamente in contrasto con il m5s.Spetta al movimento accettare anche le critiche e fare in modo che errori commessi da altri non vengano ripetuti.Quando Sartori parla di Grillo certificazione sbaglia perchè nessuno certifica le persone ma personalmente penso che dal simbolo m5s il logo di grillo vada tolto e che questo modo molto americano di "vendere" sul blog libri,dvd,ecc... finisca presto.la sarà dura alè

lourcoa 26.04.12 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Grillo cosi' e cosa', invece i partiti fanno proposte serie ed attuabili, condivise dai cittadini, vero? politici, vi stiamo strappando l'osso, l'unica cosa che sapete fare e' spandere merda! aveta solo quella in bocca. ve la faremo inghiottire.ai maiali la merda piace.

franco bressanin 26.04.12 18:16| 
 |
Rispondi al commento

Il programma del movimento 5 stelle è interessantissimo e soprattutto se lo si applicherebbe il paese risolverebbe la stragrande maggioranza dei suoi problemi. Ma non deve esse un'utopia bensì un realtà concreta !!! Crediamoci ragazzi !!!

mario casu, vibo valentia Commentatore certificato 26.04.12 18:01| 
 |
Rispondi al commento

Quello che dice Grillo è semplicemnete il minimo che vi può capitare. E dovreste ringraziare.

Andrea Samorì (:-)), Faenza Commentatore certificato 26.04.12 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Esimio sig. Sartori, le sciocchezze che propone il sig. Grillo sono le stesse sciocchezze che io vorrei si realizzassero...sono assurdità? forse per questo paese per come è stato impostato!! Ma non le sembrano assurdità le cose che succedono in Italia? A me si, quindi voglio sperare che si realizzino anche quelle del sig. Grillo!!!
Sono padre, marito, lavoratore e cittadino Italiano. Sig. Grillo sono con lei. Non ci deluda per favore!

D.S. 26.04.12 17:11| 
 |
Rispondi al commento

sono disgustato dalle parole del Vostro presidente
(perche io non lo ritengo piu il mio )lui che dovrebbe difendere e garantire la democrazia , attaccare i cosiddetti demagoghi e populisti ,
la fortuna del m5s e che non anno capito di che
cosa si tratta . quindi non cè da preoccuparsi
si troveranno con la pappa fatta senza rendersene conto,ma sarà troppo tardi .
Divulgate scrivete e fate conoscere le parole di un populista che dice cose che tutti pernsano ma nessuno ha il coraggio di esprimere e di mettersi in gioco . Quindi svegliatevi come ho fatto IO.

sansone antonio 26.04.12 17:04| 
 |
Rispondi al commento

Si Sartori lei mi ha convinto votero' Beppe Grillo
alfredo denzio

alfredo denzio 26.04.12 16:56| 
 |
Rispondi al commento

Giovanni Sartori, sono 30 anni che lo sento parlare del nulla.E del resto il politologo equivale al critico d'arte o all'epistemologo (critico della ricerca scientifica).Ossia uno che non è ascoltato nè dagli addeti ai lavori nè dagli estranei.Da chi mai sarà ascoltato Sartori ? a chi ama vivere di chiachiere iutili ? si.-Inoltre questi professori fasulli che da 30-40 anni vanno in TV a reti unificate,come possono tollerare che un Grillo con mezzi minimi sta instaurando una vera sommossa popolare ? E' ovvio che l'invidia è il primo motore che muove i mediocri.Nessun saggio si aspettava che i professori chiacchieratori del nulla come Sgarbi Ferrara Sartori, potessero sostenere Grillo.Di cui invece le persone per bene e intelligenti sottoscrivono ogni idea e ogni aggettivo affidato ai ostri parlamentari.Ribaltatori professionisti della volontà popolare,abusivi in ogni minuto della giornata. Compresi quelkli come Livia Turco o Crosetto o Marina sereni che si ostinano a dichiararsi onesti.Quando loro come tutti gli altri hanno partecipato attivamente a legiferare contro la volontà popolare da 20 anni ad oggi.Erano sempre in 480 parlamentari contro i 22 del idv che proponeva decreti dettati direttamente dal popolo.

salvatore t., afragola (NA) Commentatore certificato 26.04.12 16:33| 
 |
Rispondi al commento

i politici essendo i corrotti hanno degli interessi a mantenere questa situazione vergognosa, e se poi arriva un movimento che per le sue idee mette in pericolo la sopravivenza di un sistema corrotto, meglio cercare di ostacolarlo in tutti i modi, che dire di più? Il nostro caro presidente monti, continui pure a far finta che il problema sia l’evasione fiscale delle povere aziende che chiudono soffocate dal fisco, gli italiani si facciano un idea propria

Sandro F. Commentatore certificato 26.04.12 16:28| 
 |
Rispondi al commento

sono veramente sconcertato,ma chi cazzo è questo sartori??? sono personaggi così che intorbidiscono le acque per permettere ai predatori di continuare a depredare stando nell' ombra, anche essendo d'accordo con ciò che ha detto su grillo,pur non condividendolo personalmente, ma questo può essere un dettaglio insignificante, ma dico, come si può parlare di proposte sciocche e assurde , come le definisce il nostro caro sartori, e dimenticare l’assurdità che stiamo vivendo, l’assurdità di ciò che succede , qui non si parla di proposte ipoteticamente assurde, ma dell’assurdità della situazione che ci avvolge, e quindi ben reale, nessuna ipotesi, abbiamo una situazione reale da valutare e il signor sartori pensa alle ipotesi???
Non ha pensato il signor sartori per esempio a prendere in esame un dato che credo sia ben più grave e importante? Signor sartori ha mai sentito parlare del fatto che l’Italia detiene il 60% della corruzione europea?? E che ciò costa ai contribuenti italiani 100 miliardi di euro annui ? 60 miliardi constatati e 40 ipotizzati sommersi. Vogliamo parlarne? Oppure possiamo pensare che sia qualcosa di insignificante??? 100 miliardi dei contribuenti ….. sarebbero tre finanziere e mezzo……… e reale pensare che risolvendo questo problema l’intera economia verrebbe risanata? Corruzione vuol dire malavita organizzata in combutta con lo stato, vuol dire imprenditori senza scrupoli agevolati da politici senza scrupoli.
Mi dica signor sartori, alla luce di tutto ciò, è legittimo pensare che 100 miliardi dei contribuenti vadano a finanziare la criminalità? Ritiene questo un fatto degno di nota? Non crede che sia arrivato il momento in cui tutti gli italiani dovrebbero essere così indignati di da rifiutarsi di accettare queste situazioni, e quindi rifiutarsi di pagare 100 miliadi di euro annui alla criminalità? Purtroppo chi di dovere no provvede a risanare questa situazione, e il motivo è facile da prevedere, i politici essendo i corrotti hanno degl

Sandro F. Commentatore certificato 26.04.12 16:24| 
 |
Rispondi al commento

avvocato gennaro de falco avvocato di equitalia si e dimesso perche stufo del giro politico usura da capogiro propongo inserirlo nel movimento 5 stelle

umberto sarno, aversa Commentatore certificato 26.04.12 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Infelicemente per tanta brava gente é ormai chiaro dalle parole del semi-rigorNapolitano che l'unica soluzione possibile é tentare di cambiare in primis con le regole ( tzé tzé ) attuali, ma , essendo giá pronti con qualcosa di piú concreto e "ardente" nel caso ( quasi certo) di manipolazioni del voto popolare e della azione politica degli attuali attori parlamentari. La grafite non é poi cosí cara e vá piú che bene per oliare e riprestinare i meccanismi a scatto di quegli strumenti leciti al riprestino della libertá.

Alex Nodor 26.04.12 16:19| 
 |
Rispondi al commento

55555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555555 STELLE tutto ir resto ladri.

umberto sarno, aversa Commentatore certificato 26.04.12 16:18| 
 |
Rispondi al commento

Ho sentito tutto il discorso di Napolitano in diretta TV e mi ha personalmente offeso. L'antipolitica, caro Presidente, è divenuto l'unico strumento di lotta per "estirpare il marcio" che si è cronicizzato all'interno dei partiti. Come cittadini abbiamo provato tutti i possibili strumenti per rivendicare un ruolo dignitoso per la politica ma questa non lo ha gradito! Siamo andati ai referendum, e questi sono stati disattesi, siamo andati a votare prima a destra e poi a sinistra, senza che nulla cambiasse. E' veramente sconcertante e deprimente. Tuttavia noto che l'antipolitica, non come strumento di demagogia ma come strumento di lotta, inizia a dare fastidio. Mi chiedo se una politica veramente degna di questo nome, e cioè quella citata dal nostro Presidente e che adesso, ormai defunta, si rigira nella tomba a vedere questo scempio, si sarebbe pronunciata davanti ad un movimento che utilizza la verità dell'antipolitica come strumento di lotta. Probabilmente no. Il perchè è facile da comprendere:se la politica assumesse il suo vero ruolo di portatrice e ispiratrice di idee democratiche e di libertà come quella che ispirò la resistenza, non vi sarebbero movimenti contrari ad essa o comunque sarebbero molto marginali, la storia, del resto, ce lo conferma.
E' con grande amarezza, pertanto, che, da persona che è cresciuta in contesti di sinistra e che ha avuto occasione di conoscere la rettitudine, l'impegno, la serietà e la cultura della politica "sana", si trova costretta, suo malgrado, ad utilizzare lo strumento di lotta dell'antipolitica come l'unico possibile per debellare il marcio che è stato creato contro la volontà del popolo sovrano. Il 25 Aprile, pertanto, rimanga strumento di memoria ma anche di riproposizione di ideali di democrazia, di libertà e di giustizia sociale come fu per i padri della resistenza. Se non si è in grado di onorarlo stiamo a casa e lasciamolo ai leggitimi titolari: gli onesti cittadini e alle associazione partigiane.

silvia p. 26.04.12 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Politologo = colui che toglie al prossimo per dare a se stesso . Forza Beppe che li mandiamo tutti al mascarpone !!!!

Fabrizio Ferretti F, Rimini Commentatore certificato 26.04.12 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Il politologo dovrebbe cominciare a vivere con 400 euro al mese. Poi vediamo se si sveglia cercando di capire in che anno siamo...

Silvia M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.04.12 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Cosa dire e pensare di Grillo, oggi siamo stuffi di promesse, faremo!!!! Ricostruiremo !!!! nel 2018 le pensioni si adegueranno!!! ma fino al 2018 i pensionati come tirano avanti ... oggi sono contro la lega, contro Berlusconi, che ci ha portato alla rovina, come il padrone della Parmalat che ha ROVINATO ECONOMICAMENTE TANTE famiglie fregandosene, ora ha pure il coraggio di chiedere scusa, io sono a favore di Grillo, grillo arrabiato ma bonario, che tenta di far capire che sono tutti dei "MAGNONI" IL MOVIMENTO 5 STELLE, è LA lEGA DEL 90, OGGI LADRONI IN CASA NOSTRA.... E LADRONI NEI NOSTRI PORTAFOGLI, NON HANNO VERGOGNA,!!!! L'ONESTA' TANTO DECLAMATA .. Fà RIDERE ANCHE I POLLI,.. SONO TANTO ONESTI CHE NON LASCIANO LA POLTRONA A ROMA, CHE PIU' VOLTE IL BOSSI HA CITATO " ROMA LADRONA" E LORO CON GIUSTO DIRITTO NE FANNO PARTE.... GRILLO FA BENE A FARE QUELLO CHE Fà, CERCA DI RISVEGLIARE GLI ANIMI DEGLI ITALIANI, ASSOPITI DA TUTTE LE PROMESSE DEI FINTI POLITICI, LORO TUTTI, IN PRIMIS SI OCCUPANO DEI LORO STIPENDI E PENSIONI, PERCEPISCONO SOLO SUI 400.000,00 €URO L'ANNO, SPERIAMO CHE GLI ITALIANI CI CREDANO E LO SOSTENGANO, è DI OGGI SUL CANALE 5, IL GOVERNO CI IMPONE DI TIRARE LA CNGHIA, FARE ECONOMIA, CI STA SALASSANDO CON AUMENTI A RAFFICA SU TUTTI I FRONTI, EPPURE LUI IL GOVERNO, RINNOVA TUTTO IL PARCO MACCHINE PER UNA SPESA CHE SI AGGIRA COME è STATO DETTO DI 228.000.000,00 DI €URO, PER TRASPORTATE LORO SEDERI (PER NON DIRE CULI) POVERI SFATICATI... EWIVA IL MOVIMENTO DI GRILLO !!!! SOSTENETELO E SOSTENIAMOLO CON FORZA, IL MOMENTO è GIUSTO... COME NEL 90 LA LEGA, PECCATO CHE SI è ROVINATA CON LE SUE MANI, ADRIANO

adriano moret 26.04.12 15:20| 
 |
Rispondi al commento

Buttar fuori dal parlamento i condannati in via definitiva.....
ma che sciocchezza certo che è un assurdità !

Far pagare la crisi alla classe dirigente..... che grossa sciocchezza quando mai lo ha fatto sarebbe la prima volta nella storia.

cancellare opere publiche inutili quali la TAV....
Che sciocchezza cosme si farebbe a ridistribuire i soldi dello stato a chi di competenza.

Devo continuare????

Carlo C., Milano Commentatore certificato 26.04.12 15:16| 
 |
Rispondi al commento

A livello europeo gli stipendi dei parlamentari non sono strutturati in modo uniforme. Tuttavia, al fine di poter confrontare i compensi, la rivista “Der Steuerzahler” si è orientata agli stipendi base. Non sono state considerate eventuali maggiorazioni adottate per i parlamenti con più mandati o funzioni parlamentari speciali come quella di Presidente di gruppo parlamentare o Presidente di commissione. Allo stesso modo, non sono stati considerati neanche i rimborsi spese per ufficio, viaggi, telecomunicazioni ecc., né i finanziamenti dei collaboratori dei deputati.
I top-parlamentari in materia di stipendi sono gli italiani. Ogni deputato percepisce 14.700 euro. Praticamente il doppio di un “Abgeordneter” tedesco. Seguono a distanza i parlamentari olandesi che – includendo le ferie e la gratifica di Natale – raggiungono uno stipendio medio di 7.896 euro e gli irlandesi con uno stipendio di partenza pari a 7.848 euro. Al quinto posto troviamo i deputati del Bundestag con 7.668 euro al mese.
In tutti gli altri Stati europei gli stipendi dei parlamentari risultano in parte nettamente inferiori, soprattutto quelli dell’Europa dell’Est che per questo motivo non vengono neanche presentati nella lista.Inoltre L’Italia, come si sa, ha una classe politica sproporzionatamente grande e sproporzionatamente costosa. Ci sono 945 parlamentari – 630 alla Camera e 315 al Senato – rispetto ai 535 negli Stati Uniti (435 alla Camera e 100 al Senato) – un Paese con una popolazione sei volte più grande e un territorio molto più vasto. L’India ,tanto per citarne una,ha 797 legislatori per un Paese di oltre un miliardo di abitanti.
Si sa benissimo che la stragrande maggioranza dei parlamentari italiani non fanno niente. Quelli che scrivono le leggi e contano sono pochi. Pochissimi parlamentari hanno un vero rapporto con il loro territorio e i loro elettori – anche perché tutti sono scelti dai segretari dei partiti.

luca moschella, atripalda Commentatore certificato 26.04.12 15:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo è l'antipolitica. Però prima di parlare di antipolitica,dovremmo spendere due parole sulla politica. La politica di Scaiola,dei finanziamenti ai partiti..rimborsati da noi cittadini,la casa a Montecarlo e tutti i casi di corruzione che vengono alla luce ogni giorno. Ogni giorno,da questa politica saltano fuori illeciti di ogni genere. La domanda sorge spontanea...forse il MOVIMENTO5STELLE è antipolitico,ma sicuramente questi POLITICI sono anti Italiani.

Roberto C. Commentatore certificato 26.04.12 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Quando il popolo decide di seguire la politica di un comico... si intuisce che quacosa di grossolano non funziona...
Grillo spacca il culo a tutti, io, la mia famglia e moltissimi miei amici saranno con te...
Ma spacca il culo a tutti...

Gianluca ., Monfalcone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.04.12 14:58| 
 |
Rispondi al commento

dobbiamo sbrigarci ,mandiamoli tutti affanculo questi politici e professori aguzzini,votiamo grillo

nando putzu 26.04.12 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Caro Peppe, sono una giornalista alle prese con la svolta che annunci e ho sotto gli occhi quello che tu interpreti in maniera sicuramente meno codificata dall'informazione di sistema. Mi viene da farti una domanda riguardo alla politica nazionale ed europea, o meglio, riguardo a quanto stiamo subendo a causa della convinzione che questa crisi la può si può risolvere solo "con il rigore" e "con la crescita", dove per rigore si intende tasse e per crescita si intende fare meglio quel che si fa. Queste due citazioni naturalmente riguardano l'incontro tra Draghi e Merkel di oggi. La domanda è questa: siamo sicuri che la crisi italiana si risolve adottando la politica tedesca della disciplina e della crescita? Non rischiamo di fare dell'Italia la Bagnoli europea? Ovvero di adottare una politica vincente per la Germania ma che nessuno può garantire essere vincente per l'Italia? Chi può garantire che quello che dice Merkel possa essere adeguato per l'Italia come lo è per la Germania? Insomma, perché dare tanta importanza alla locomotiva europea che fa sicuramente bene al suo Paese ma che non è detto che trapiantata in Italia faccia lo stesso. Scusami per il disturbo. Spero in una tua risposta. Claudia Cascone

Claudia Cascone 26.04.12 14:41| 
 |
Rispondi al commento

SARTORI TESTA DI CAZZO,CREPAAAAAA

alex s. Commentatore certificato 26.04.12 14:36| 
 |
Rispondi al commento

caro presidente napolitano tu forse non ricorda ,quando veniva eletto nella circiscrizione di napoli orientale come senatore nel partito comunista.
anche tu caro presidente sei colpevole di questa crisi.cosa hai fatto negli anni a dietro per evitare la crisi.
le tue idee comuniste sono andate nel cesso.
ora che stai con un piede nella fossa perche' ormai sei un vecchietto ,invece di dire stronzate a grillo ,chiedi perdono a dio per tutto il male che hai fatto alle nuove generazioni che hai rovinato.per favore stai zitto e taci per sempre

savio f., anzio Commentatore certificato 26.04.12 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Anch'io ho pensato: ma che mestiere è il politologo?

Simona 26.04.12 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Ciao, sono un piccolo imprenditore di Fano (PU).Ti seguo abbastanza per votare la lista che si presenta a Fano. Sono uno di "quell'esiguo" numero(93%)di persone" che ha detto no al finanziamento pubblico ai partiti.Ho parlato con tante persone che sarebbero d'accordo con me nel non pagare la 1a rata dell'IMU, rata che dovrebbe(correggimi se sbaglio) andare nelle tasche dello stato se prima non ci vengono(allo stato naturalmente)restituiti almeno i denari versati in più rispetto ai rimborsi elettorali.
Disubbidienza fiscale, meglio giustizia fiscale.
Comunque disponibili a versare la rata dell'IMU che dovrebbe rimpinguare le casse degli enti locali.
Credo che tale proposta, se appoggiata, avrebbe un seguito importante, oltre che essere un gesto di giustizia democratica.
D'altronde sono convinto che la situazione sia ormai così incancrenita che bisogna dare dei segali forti, visto che i partigiani purtroppo non possono uscire dalle loro tombe per imbracciare i loro fucili, così ha detto qualcuno.....
Quale sia il pensiero delle SALME Demagoghe la situazione si puo cambiare credo o versando tanto sangue( e spero non sia necessario) o votare democraticamente chi si propone come voi in modo nuovo.

Massimo Locatelli, FANO Commentatore certificato 26.04.12 14:08| 
 |
Rispondi al commento

POLITOLOGO.
Considerando tutto il mondo della politica italiana come un'enorme cisterna piena di merda, cio' che e'poi in realta', ebbene il politologo e' colui che va rimestando in questa merda, per vedere gli stronzi, uno per uno, il suo lavoro ha come conseguenza di aumentare notevolmente la puzza.

U-Boot 110 26.04.12 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Nel XXI secolo sconfiggeremo gli "antiabortisti" che negano il diritto di tutti i
popoli di espellere gli immigrati cladestini, come nel XX abbiamo sconfitto chi
voleva distruggere l' aborto sacro diritto delle donne.

uiytbrs y., roma Commentatore certificato 26.04.12 13:52| 
 |
Rispondi al commento

AGGIUNGI ALLA LISTA L'ABOLIZIONE DELL'IMU, BEPPE.LA CASA E' COME L'ACQUA PUBBLICA, CON QUESTE TASSE LA CASA DIVENTA UN LUSSO PER I POCHI CHE SE LA POSSONO PERMETTERE, MENTRE OGGI QUASI TUTTI ABBIAMO UNA CASA DI PROPRIETA', L'80% E CE LA VOGLIONO TOGLIERE CON I LORO FALSI PRETESTI. I 20 MILIARDI DI INTROITI NON LI HANNO ANCORA AVUTI CHE SE LI SONO GIA' SPESI.QUALE POLITICA ECONOMICA, ALTRO CHE PROFESSORI, QUESTI RUBANO. AVRAI SPERO ANCHE UN SACCO DI VOTI DA QUESTA PROPOSTA. CIAO

Eugenio Smiraglia 26.04.12 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Beppe e movimento 5 stelle volete davvero un programma che salvi l'Italia? Beh allora leggetevi questo, io a Barnard me lo terrei strettissimo: http://www.paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=374

EVADERE LE NUOVE TASSE DI MONTI E' UN DOVERE CIVICO. PAGARLE E' FAVOREGGIARE UN CRIMINE!

Pietro M., Newcastle upon Tyne United Kingdom Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.04.12 13:27| 
 |
Rispondi al commento

ma volete per forza arrivare alla guerra civile?ma lo capite che la corda si è rotta?che non ce la facciamo piu?che il passaggio dal suicidio all'omicidio è breve?andatevene.lasciateci lavorare per cercare di risorgere dalle ceneri che voi avete provocato.se continua cosi finira che non potrete andarvene piu con i vostri piedi.qualunque animale,per quando pavido,alla fine reagisce.e non dimenticate il detto:non c'è piu cattivo di un buono che decide di diventare cattivo.

vito asaro 26.04.12 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Di oggi la notizia del rinnovo di tutte le auto blu (leggi:incremento n. veicoli)

Ma non dovevano essere ridotte?

Quando reagiamo?

Faccie daGluteo 26.04.12 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi piacerebbe vedere sul programma qualcosa che parlasse di " come incentivare il mondo del lavoro"

massimo l., padova Commentatore certificato 26.04.12 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Presidente Napolitano!
Con l'intervento d "salvapartiti" di ieri ha sicuramente, senza volerlo, incrementato l'interesse positivo verso il M5S. Criticando l'antipolitica l'opinione pubblica lo ha inteso come invito contro l'astenzionismo al voto. Il "demagogo di turno" che invece FA POLITICA (eccome) è già protagonista delle scelte politiche (forzate) del parlamento (leggasi riforma elettorale con la reintroduzione della scelta del candidato, riduzione dei parlamentari, esclusione di corrotti e condannati ecc.) leggi che senza il suggerimento del "demagogo" nessuno si sarebbe mai sognato di proporre. Adesso è il momento che ogni iscritto o simpatizzante del M5S esca allo scoperto e divulghi il messaggio POLITICO (e non di antipolitica!)

ROBERTO RICCIO 26.04.12 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo come sia ancora possibile difendere la classe politica attuale che ci ha condotto nella situazione in cui ci troviamo e che deve ricorre ad un Governo Tecnico per salvare il Paese.
Vorrei inoltre che qualcuno mi spiegasse come i provvedimenti presi fino ad ora dal nuovo Governo possano essere propedeutici ad una ripresa economica.
Non sono un esperto di Economia ma con il buon senso mi sembra che continuando ad aumentare la pressione fiscale, sempre sui soliti noti, si diminuisca il potere di acquisto dei consumatori con conseguenze negative su una imprevedibile ripresa.
Sarebbe ora che il Governo Monti prendesse provvedimenti che permettano effettivamente di gestire con RIGORE ed EQUITA' LA SPESA PUBBLICA, anzichè limitarsi a manovre fiscale.
Sinceramente mi aspettavo che un Governo composto da tecnici di così alto spessore fosse in grado di prendere dei provvedimenti più incisivi e soprattutto più equi.
L'ennesima delusione.
Massimo B. - Milano

massimo bronzoni 26.04.12 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Va bene la forte critica ai partiti , ma ora si deve parlare di SPECIFICI PUNTI 4-5 NON DI PIù se no la protesta sarà vana.

saluti

fabio b., arezzo Commentatore certificato 26.04.12 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Il politologo è il mestiere dei leccaculo, semplice. Se qualcuno li incontra per strada, gli dia pure del leccaculo, non sa cosa significa.

Ciro Cuciniello 26.04.12 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Grillo salvaci tu da questi politici di merda!!!

Stefano 26.04.12 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Non è vero che Beppe non è capace di progettare, il suo progetto è grandioso: prima di tutto il risveglio civile delle coscienze. Ed oltre ad essere un progetto grandioso, Beppe sta dimostrando di saperlo anche attuare.

daniele genova, savona Commentatore certificato 26.04.12 12:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

La situazione odierna è più o meno questa:
1) A qualcuno va bene lo stato attuale dell'Italia e continua a dare fiducia ai partiti che hanno portato l'Italia in questo stato.
2) Qualcuno non è contento di questo stato, e decide di non andare a votare o di non ritirare la scheda e farsi verbalizzare come segno di protesta. In questo caso favorirebbe sempre i soliti partiti che hanno creato questa situazione perchè le percentuali di voto vengono calcolate sui voti validi. In questo caso quindi le forme di protesta nell'esprimere il voto non producono alcun effetto perchè tutto rimane come prima comprese le lamentele sui rincari di tasse e accise varie e "tanto son tutti ladri".
3) Qualcuno cerca un'alternativa e per protesta vota un piccolissimo partito che secondo i sondaggi non riuscirà a prendere molti voti. L'importante è votare contro questa gentaglia.
4)Qualcuno vota Movimento 5 Stelle perchè questo stato non gli va più bene, perchè non vuole votare per chi ha creato il problema e sicuramente è incapace di trovare la soluzione allo stesso problema da loro creato, perchè vede nel programma M5S una speranza di riprenderci in mano il nostro FUTURO e perche i consiglieri già eletti del M5S hanno già dimostrato con i fatti che si possono fare a meno di rimborsi elettorali, privilegi vari e un consigliere può prendere uno stipendio più basso di quello stabilito per legge da questi signori.

Io preferisco il quarto punto. Credo sia il più efficace.
I vari giornalisti e politologi che attaccano Grillo(Incadidabile) e il M5S con vari giochi dialettici, dovrebbero per correttezza indicare un'alternativa. Quindi una volta affermato che il M5S per loro non va bene, devono spiegarci per quale partito una persona secondo le loro idee dovrebbe votare e motivare chiaramente la loro scelta. E' facile dire questo non va bene e non proporre una soluzione alternativa. E Grillo sarebbe quello che distrugge e non propone?
Il Programma M5S lì dove incompleto si può migliorare in rete

Raffaele Moretti, Bari Commentatore certificato 26.04.12 12:46| 
 |
Rispondi al commento


SIGNOR PRESIDENTE MI SENTO TRADITO!

Art. 4 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA
( Omissis) Ogni cittadino ha il dovere di svolgere, secondo le proprie possibilità e la propria scelta, un'attività o una funzione che concorra al progresso materiale o spirituale della società.

Signor Presidente, le Sue parole di ieri 25 Aprile, a proposito del " DEMADOGO DI TURNO) hanno determinato in me un rinnovato, incolmabile e giustificato motivo di assoluta sfiducia in Lei e in tutto l'attuale sistema politico italiano, con particolare riferimento al sistema partitico nei confronto del quale Lei si è arbitrariamente eretto a difesa.
Con le Sue parole Presidente, Lei non ha generato in me solo un rinnovato senso di sfiducia, ma anche un senso di tradimento. Mi sono sentito tradito anche da Lei, non solo dall'attuale sistema politico. Se questo era il Suo fine, l'ha centrato perfettamente.
Indipendentemente dalla mia posizione di pensiero nei confronti del Movimento 5 Stelle, il CITTADINO Beppe Grillo ha il DOVERE SANCITO DALLA COSTITUZIONE NELL'ARTICOLO 4 DI SVOLGERE UNA FUNZIONE CHE CONCORRA AL PROGRESSO MATERIALE E SPIRITUALE DELLA SOCIETA'.
Saranno i CITTADINI attraverso l'esercizio di LIBERE ELEZIONI a premiare o non premiare le idee di progresso in cui si riconoscono molti LIBERI CITTADINI. Lei signor Presidente, ha il DOVERE DI ESSERE GARANTE DELLA DEMOCRAZIA, Lei ha il dovere di essere garante quindi anche della LIBERA ESPRESSIONE DI CHIUNQUE PROPONGA SOLUZIONI DI PROGRESSO MATERIALE O SPIRITUALE. Capisco il sentimento di timore che può determinare l'invito al LIBERO PENSIERO, in tutti coloro che del LIBERO PENSIERO farebbero volentieri a meno. Ma Lei signor Presidente non mi aspetto di vederLa schierata fra questi. Lei signor Presidente, come GARANTE DELLA DEMOCRAZIA, è chiamato a proteggere la libera esposizione del libero pensiero di ciascun cittadino. Su questo LEI HA GIURATO. Per questo mi sento tradito.

daniele genova 26.04.12 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Facciamo il punto:
Napolitano è stato delegato dai partiti pertanto per ferrea logica RAPPRESENTA I PARTITI, non si transige.
Costa alla colletività CENTINAIA DI MILIONI DI EURO
e non li pagano i partiti.
E' CORRESPONSABILE dello sfascio,...è sullo scranno dal dopo guerra, e parafrasando qualcuno si potrebbe dire:"...LUI NON POTEVA NON SAPERE".lo sfascio socio-economico lo vedono anche i deficenti
A chi mette mette in luce tale sfacello, LUI da del demagogo, ma per 50/60 chi sono stati i DEMAGOGHI? Chi ha portato il Paese nella merda?
Di chi è la colpa se siamo arrivati che i CITTADINI arrivano al punto di suicidarsi?
Come fa una CLASSE POLITICA fregarsene...non posso più continure perché se dovessi dire e fare ciò che penso mi verrebero addebitati tutti gli articoli del Codice Penale e ci sarebbe un drastico calo della popolazione.

giulio volpato, venezia Commentatore certificato 26.04.12 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma che testa d' uovo vigile per la democrazia ... sbaglio o è un consulente del
PDsenzaL, mi sa di sì visto il risultato ...

Non sono sciocchezze è brainstorming. Facile non dirle se non si interviene,
dov' era Sartori quando i politici falliti dipendenti dagli usurai cosmopoliti
mettevano il TNT neoliberista alla base dello Stato sociale europeo ? Beppe era
già sul palco ad avvertirci.

Ora invece Sartori si sveglia perché i suoi amici hanno paura di Beppe Grillo
... se torna al suo sonnellino è lo stesso, professore.

uiytbrs y., roma Commentatore certificato 26.04.12 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Cari utenti, mi mandereste un link con il programma del movimento 5 stelle? quello disponibile sulla home page manca della data, non si capisce cioè se è lo stesso che beppe legge nel video linkato sopra (del 2009 dallo smeraldo) o se è aggiornato a oggi.

attendo una risposta
saluti
AR

andrea rossetti 26.04.12 11:57| 
 |
Rispondi al commento

adesso che la mafia e' al governo
e ha deciso cosa farne di questo paese,
non fa saltare piu' le persone in aria

le attacca con i mezzi viscidi e infidi ottenuti dallo stato: la stampa, le parole dei capi di stato, la denigrazione a tutto spiano.

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.04.12 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Dopo avere letto l'articolo di Sartori ho scritto immediatamente una lettera al direttore del Corriere, ovviamente non pubblicata. Eccola qua.

Spettabile Direttore, leggo l'opinione di Giovanni Sartori sul movimento di Grillo e rimango allibito per la disinvoltura con il quale viene "liquidato" il Movimento 5 Stelle. A suo modo di vedere l'Italia di oggi avrebbe bisogno di partiti capaci di una "comprensione verticale" per gestire una immensa organizzazione gerarchica. Ciò che Sartori non vede (o fa finta di non vedere) che è che il sistema stà saltando proprio per l'eccessiva verticalità del sistema, dove uno sparuto gruppo di mediocri politici autoreferenziati e con la testa fuori dal mondo gestisce la cosa pubblica come se fosse di loro proprietà.
Forse sarebbe bastato dare un'occhiata al programma del Movimento (sono solo 17 pagine) per capire che delle proposte esistono, ancorché "orizzontali" o non condivisibili.
Concludo "discettando" che appare più democratica e preferibile una politica "infantile", nuova e trasparente, piuttosto che la solita strabollita ed indigesta politica "vecchia" di tipo "verticale", interessata e distante dalla gente.

CARLO ORSI 26.04.12 11:48| 
 |
Rispondi al commento

A me interesserebbe molto sapere se e in che misura Beppe Grillo, nelle sue idee, nei suoi progetti e nelle sue proposte, si identifica/ispira in/alla view sul futuro della politica della Casaleggio: http://www.casaleggio.it/thefutureofpolitics/

Luigi Nascimbene 26.04.12 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Ogni tanto qualche buona notizia quì è lì.

http://it.finance.yahoo.com/notizie/equitalia-fuori-dai-comuni.html?nc

Carlo C., Milano Commentatore certificato 26.04.12 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Incredibile la paura che hanno... il pressing mediatico contro il movimento è cominciato e si farà sempre più forte; purtroppo sono talmente ignoranti che nn capiscono che più spareranno a zero e più persone si avvicinerà al movimento una volta conosciuto... è tutta straordinaria pubblicità!!!
A noi non rimane altro che puntare tutto sulla parte più importante di tutto il programma: Democrazia da rifondare e ricreare come forse nn è mai esistita!!!

davide coscarella 26.04.12 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Non leggo il “Corriere” ma “il Fatto” e devo dire, che nell’intervista di Paolo Zanca, Sartori, non discredita Beppe anzi. Certo, nell’intervista non fa un’analisi politica a Grillo, ma prevede un incremento di voti per la sua capacità mobilitante.
Non è li “Corriere”, con la sua schiera di sgherri, che hanno un po’ enfatizzato l’argomento?

Roberto S. Commentatore certificato 26.04.12 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il signor Sartori è uno dei tanti facenti parte di quei media che starnazzano tutti i dì per questa classe politica, quella che li ingrassa per bene
con le oscene elargizioni all'editoria.
Questi trombettieri hanno una fottuta paura di perdere quei contributi perché sarebbero costretti a subire una feroce cura dimagrante che farebbe loro mancare il fiato per continuare a strombazzare.

Beppe C. Commentatore certificato 26.04.12 11:30| 
 |
Rispondi al commento

L'importante è buttare fuori tutti dal palazzo è rifondare l'intero sistema istituzionale, consultando il cittadino per ogni scelta da adottare.

mico pulici (micopulici), palermo Commentatore certificato 26.04.12 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Tutti i detrattori del movimento 5 stelle si danno un gran daffare ad inventarsi bugie per arginare il fiume in piena del movimento. Oggi leggo sui giornali e vedo in TV quanto segue:
Oggi su La7 Quagliariello ha messo in dubbio
la sovranità popolare insinuando che i referendum
possono far fallire un paese nella assoluta indifferenza dei politici e dei giornalisti presenti.
Oggi sul FATTO QUOTIDIANO
"Noi della Trilateral Commission, contendi del governo Monti"
Queste due informazioni mi mettono i brividi.
Tutto questo è compatibile con la campagna contro il movimento 5 stelle. Infatti il movimento porta avanti delle proposte popolari che non piacciono ai detentori dei poteri forti, che preferiscono e stanno attuando la politocrazia, e i loro servi, vedi sartori, diffondono le loro schifezze liquide, per infangare invece che discutere. Discutere vorrebbe dire spiegare perché non va bene quello che c'è sul programma del movimento 5 stelle e sopratutto spiegare perché solo il movimento 5 stelle ha un programma accessibile a tutti. forse perché destra e sinistra si sono appiattiti ed hanno tutti la stessa idea. TIRARE A CAMPARE A SPESE NOSTRE.

Giangiulio Utzeri, Brescia Commentatore certificato 26.04.12 11:22| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi monti vuole acquistare altre auto blu fino a una cilindrata 6000 ma vi rendete conto fino alla morte con grillo dio grillo.ma monti e un pazzo comunque pian piano ce la faremo ma ci vuole impegno di tutti perche piu siamo piu voti diamo al movimento 5 stelle diffondete notizia

umberto sarno, aversa Commentatore certificato 26.04.12 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Davanti alla foto di Bersani Napolitano Monti,notando molte attinenze, mi è venuta in
mente questa:

SATRAPI
di Pablo Neruda.
 
Nixon, Frei e Pinochet
fino ad oggi, fino a questo amaro
mese di settembre,
dell’anno 1973,
con Bordaberry, Garrastazu e Banzer
iene voraci
della nostra storia, roditori
delle bandiere conquistate
con tanto sangue e tanto fuoco,
impantanati nei loro orticelli,
predatori infernali
satrapi mille volte venduti
e traditori eccitati
dai lupi di New York,
macchine affamate di sofferenze,
macchiate dal sacrificio
dei loro popoli martirizzati,
mercanti prostitute
del pane e dell’aria d’America,
fogne, boia, branco
di cacicchi di lupanare
senza altra legge che la tortura
e la fame frustrata del popolo.

piero g., ancona Commentatore certificato 26.04.12 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Bè ma non lo sapevate che Giovanni Sartori è socio della Cacca di Risparmio di Firenze ? Bankenstein ormai si è comprato tutti, anche le salme.

Marco Saba 26.04.12 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Questa è politica non assurdità!!!! forza grillo!!

Marco 26.04.12 11:08| 
 |
Rispondi al commento

signori, bollare ogni critica come "hanno paura" o "è venduto" non porta da nessuna parte. Alcune critiche sono infondate, altre lo sono. Le proposte di politica economica del M5S ad esempio, sono o vaghissime, o baggianate, per tutti quelli che hanno un minimo di formazione in economia (pensate a quando fate una visita da un medico. voi non sapete cosa significhino i risultati di certi esami. A quel punto, il "santone" potrebbe dirvi qualsiasi cosa, voi non avreste le conoscenze per fiutare la cazzata...lo stesso vale a grandi linee per l'economia) Solo poche sono realmente fattibili e realmente utili. E' oggettivamente, il punto più debole della proposta politica del movimento. Le proposte "giuridiche" ed ecologiste invece sono le più condivisibili da tutte le parti. Si può agire in due modi a questo. O ne si prende atto, e Beppe si fa fare qualche buona consulenza (perchè di cose da fare in quel campo ce ne sono...) oppure si va avanti per la propria strada senza prestare ascolto a niente e nessuno. Però questo fa perdere voti in primis, e in secundis, potenzialmente può fare molti danni qual ora il movimento abbia un peso determinante in parlamento.

Samuele Baggio 26.04.12 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Googlate:

Napolitano massone

il primo risultato...

Davide Liguori 26.04.12 11:04| 
 |
Rispondi al commento

sartori, sei scaduto, ritirati e non sparare pù cazzate

x fede 26.04.12 11:04| 
 |
Rispondi al commento

ieri l'altro a ballaro' quando il viceministro ha chiesto alla camusso dove reperire soldi, questa, balbettando, con un filo di voce e molto titubante ha detto di eliminare gli sprechi.
il viceministro ha risposto tipo pacca sulla spalla che si, e' vero, ci sono anche quelli da eliminare.

hey, amico, la corte dei conti ha detto che gli sprechi equivalgono a 60 miliardi all'anno, se non sai dove e come toglierli chiedi alla corte dei conti stessa che li ha quantificati quindi sa anche dove sono.

un po' di sana collaborazione tra istituzioni no? se siete tanto fuori dal mondo da non vedere come stanno le cose informatevi da chi ne sa piu' di voi perche' queste situazioni le studia.

francesco 26.04.12 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Avrei più che un commento, una proposta:
Perchè tutti gli stipendi in italia non vendono calcolati avendo come base la pensione minima?
esempio:
pensione minima = X
moltiplicatore = n
n per 1,1.2,1.3,1.4,1.5,2,3,4,5,6,7,........
stipendio politico = X moltiplicato n
stipendio magistrato = X moltiplicato n
stipendio impiegato pubblico = X moltiplicato n
e cosi via facendo si che perchè aumenti una qualsiasi voce "stipendio" si debba essere OBBLIGATI ad AUMENTARE la voce X alla base? è cosi assurda come proposta?

matteo bottalico 26.04.12 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Grillo propone assurdità,,,!!!..hahahah...ihihih
secondo il politicante grillo non ne azzecca
una,!,?...hahahahhahahhhahahah....
E ci credo,!!! solo ed esclusivamente con:>>>>>>>> devono andare via
tutti,forse possono stare quelli che fanno le pulizie o la manutenzione, gli operai; perché
da loro di solito pretendono una fedina penale
pulita, è buffo ma è cosi che va l'Italia.
Comunque da ciò che vedo e sento l'italiano medio
sta aprendo gli occhi, non credo che sia tanta
la gente che vuole essere governata da chi dopo
anni non solo non ha raggiunto obbiettivi,!!
ma sta mettendo ala fame un popolo portandogli
addirittura la morte dentro casa.


yuva m., mantova Commentatore certificato 26.04.12 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a giovannino il guelfo gl'ha fatto male la fighetta calda..........

SIMONE ., prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.04.12 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Piccolo off topic....

Volevo segnalare una notizia che ho appreso su internet due giorni fa.

Si tratta della decisione, da parte della giunta comunale di Pontinvrea, di non far pagare l'imu sulla prima casa ai suoi cittadini dando delle valide motivazioni.

Questo è il link della notizia:

http://www.ivg.it/2012/04/niente-imu-a-pontinvrea-il-sindaco-doveroso-atto-di-disobbedienza-civile-non-saremo-complici-di-chi-induce-al-suicidio/

edy d. Commentatore certificato 26.04.12 10:51| 
 |
Rispondi al commento

uno che fa il politicologo, e non ha capito un' emerita cippa dell' oggetto dei suoi studi e cioè i politicanti poteva anche fare un' altro mestiere, magari poteva avere un futuro.

domenico antonio piscitelli 26.04.12 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Il politologo come tanti altri "luminari" dovranno confrontarsi con i risultati che usciranno a breve dalle urne..... non si potrà ignorare più il m5s come fanno adesso.

mico pulici (micopulici), palermo Commentatore certificato 26.04.12 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Napolitanoo... No comment... Demagogia, demagoghi, populismo, termini per riempire solo la bocca... Fate ridereeeeeeeeee!!! Che meriti hanno questi politicanti e l'Europa stessa non riesco proprio a capirlo... Siamo allo sfascio e stiamo ad ascoltare ancora questa gente qua??? Che ci propone le cure di un paese che hanno rovinato loro?? Ma con che faccia da culo si propongono non riesco a capire...

Il giustiziere della notte 26.04.12 10:40| 
 |
Rispondi al commento

.... FORSE TRA TANTI POLITICANTI E DEMAGOGHI CHE STANNO MANDANDO ALLO SCATAFASCIO IL NOSTRO MERAVIGLIOSO PAESE, FACENDOCI DERIDERE A LIVELLO MONDIALE, FORSE PROPRIO COLUI CHE CI FA RIDERE IN QUANTO COMICO, E' L'UNICO CHE PROPONE IDEE SERIE PER TENTARE DI SALVARCI CON IL MINOR DANNO POSSIBILE!!!!!

vencato da vicenza 26.04.12 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Beppe attenzione perchè anche Napolitano ha cominciato a parlare di demagoghi riferendosi chiaramente al m5s, e con toni minacciosi. Ora che abbiano una paura fottuta questo si è capito, ma guai a perderli di vista perchè secondo me stanno tramando qualcosa di brutto per fermarci.

Vittorio De Rossi, Roma Commentatore certificato 26.04.12 10:27| 
 |
Rispondi al commento


Ma che testa d' uovo vigile per la democrazia ... sbaglio o è un consulente del
PDsenzaL, mi sa di sì visto il risultato ...

Non sono sciocchezze è brainstorming. Facile non dirle se non si interviene,
dov' era Sartori quando i politici falliti dipendenti dagli usurai cosmopoliti
mettevano il TNT neoliberista alla base dello Stato sociale europeo ? Beppe era
già sul palco ad avvertirci.

Ora invece Sartori si sveglia perché i suoi amici hanno paura di Beppe Grillo
... se torna al suo sonnellino è lo stesso, professore.

uiytbrs y., roma Commentatore certificato 26.04.12 10:07| 
 |
Rispondi al commento

Ma che testa d' uovo vigile per la democrazia ... sbaglio o è un consulente del
PDsenzaL, mi sa di sì visto il risultato ...

Facile non dire sciocchezze se non si interviene, dov' era Sartori quando i
politici falliti dipendenti dagli usurai cosmopoliti mettevano il TNT
neoliberista alla base dello Stato sociale europeo ? Beppe era già sulle
barricate ad avvertirci.

Ora invece Sartori si sveglia perché i suoi amici hanno paura di Beppe Grillo
... se torna al suo sonnellino è lo stesso, professore.

uiytbrs y., roma Commentatore certificato 26.04.12 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Giovanni Sartori forse farai meglio a goderti quel poco che ti resta da vivere ed evitare di fare commenti che interessano solo i tuoi padroni. Gente come te è meglio se stà muta perchè parla o scrive solo dopo "la benedizione" di chi vi comanda. Se quelle di Grillo sono sciocchezze allora quelle che sentiamo da anni da parte di chi ha mandato in rovina il nostro paese che cosa sono???? loro la loro incapacità l'hanno dimostrata con i fatti Grillo ancora non ha potuto farlo pertanto non è giudicabile. Invece di sparlare a proposito di Grillo fai commenti sui tuoi padroni, ce ne sarebbero da fare...
Sei solo un vigliacco venduto, VERGOGNATI!!!!!!

PIER L., CASAMASSIMA (BA) Commentatore certificato 26.04.12 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione a snobare Sartori. Ci vuole rispetto ed attenzione per gente così.
A mio avviso le cose che dice vanno valorizzate, nell'interesse del movimento,perché,, come é ben espresso in questo articolo http://www.orticalab.it/Pd-il-nemico-e-Grillo
i partiti tradizionali ben conoscono i limiti del Movimento. E conoscere le proprie debolezze é una gran fo0rza

vitaliano s., avellino Commentatore certificato 26.04.12 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Eccerto che uno come sartori deve dire queste cose qua, uno che scrive per un giornale che prende i finanziamenti pubblici (cioe, soldi nostri) cosa dovrebbe dire? Ha 100 anni, idee vecchie come il cucco, questa gente è convinta di essere chissa chi solo per aver letto qualche vecchio libro post comunista o post fascista. Hanno paura, questo è un dato di fatto. Anche ieri napolitano ce l'aveva con l'antipolitica. E' normale! se il M5S prende piede per loro è finita.
Per la cronaca io voto M5S e sono convinto che arriverà al 10. Scommettiamo? :)

franco carasi 26.04.12 09:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho letto l'articolo.
Nei suoi famosi romanzi I.Asimov ha creato una scienza la "psicostoriografia" da questa deriva una tecnica per depurare di tutto ciò che inutile e superfluo il discorso di un politicante.
Ho letto l'aricolo di Sartori ed è facile capire che non dice .... nulla!
Cosa volete che dica uno che usa termini come "liquidismo".
Siamo alla fase due, cioè alla denigrazione, significa che hanno paura del MS5.
Credo sia ovvio che le proposte del MS5 siano semplici, perchè le cose da fare per uscire da questa crisi sono semplici.
Le complicazioni servono solo a far sì che qualcuno ci possa guadagnare !
In realtà questo mondo è molto semplice, pensate un pò anche la teoria della relatività, che a buon diritoo dovrebbe essere considerata complessa, in realtà spiegata a posteriori è semplice !
Le complicazioni arrivano quando si debbono accontentare le lobby, quando ci si deve spartire la torta della cosa pubblica, quando si devono occultare le azioni, quando si deve togliere a chi ha già èpoco e dare ha chi a molto.
Certo queste sono cose complicate, quindi ci vogliono grandi uomini dal sublime intelletto.

Carlo C., Milano Commentatore certificato 26.04.12 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Tutti si stanno scatenando contro Beppe Grillo ed il Movimento 5 Stelle; non c'e' trasmissione dove non venga attaccato e persino Sartori, che nulla aveva a che vedere con il TG5 ed ha fornito delle risposte che hanno fatto piacere alla conduttrice del momento e, ovviamente, a Clemente Mimun ed al suo pagatore!

Elle Gbb 26.04.12 09:35| 
 |
Rispondi al commento

Belpaese: stipendi da fame e prezzi alle stelle!
Come fa un paese a crescere quando i suoi sudditi, pardon, i suoi "cittadini" percepiscono salari e pensioni che sono al limite della questua? Alla domanda la politica non ha saputo dare risposte concrete e ha delegato a questo i professori, facendosi da parte. I tecnici, da parte loro, hanno risposto al bisogno di crescita rivendicato ormai da anni dalla nazione intera, con una serie sconsiderata di aumenti ed una tassazione ai massimi storici. Per contro, ha lasciato 'indisturbate' le categorie più ricche del Belpaese che, nonostante tutto, continuano ad ingrassare i loro già lauti profitti! Così pur facendo parte dell'Unione Europea, almeno per quanto riguarda sacrifici e privazioni, gli italiani si ritrovano con gli stipendi che sono tra i più poveri del vecchio continente. Le retribuzioni dei lavoratori italiani non sono mai stati così bassi da 29 anni a questa parte e il divario con i prezzi è al top dal 1995. Lo fa sapere l'Istat, sottolineando che a marzo le retribuzioni sono state ferme su base mensile e in aumento dell'1,2% su base annua: si tratta dell'aumento tendenziale più basso almeno dal 1983. Secondo i dati Istat, inoltre, a marzo il divario salari-prezzi ha toccato un livello record: la forbice tra l'aumento delle retribuzioni contrattuali orarie (+1,2%) e il livello d'inflazione (+3,3%), su base annua, ha registrato una differenza di 2,1 punti percentuali: si tratta del divario piu alto dall'agosto del 1995. Quanto ai principali macrosettori, a marzo, le retribuzioni orarie contrattuali registrano un incremento tendenziale dell'1,7% per i dipendenti del settore privato e una variazione nulla per quelli della pubblica amministrazione. I settori che, lo scorso mese, hanno presentato gli incrementi tendenziali maggiori sono stati: tessili, abbigliamento e lavorazione pelli (2,9%), chimiche, comparto di gomma, plastica e lavorazioni minerali non metalliferi e quello delle telecomunicazioni (2,7% per t

Free Skipper, Roma Commentatore certificato 26.04.12 09:32| 
 |
Rispondi al commento

Ma quali sono le proposte di Sartori?
Che programma gli piace o gli piacerebbe?
Ma perchè vecchi matusa insistono nel voler decidere di un futuro che non vivranno?

Davide T. Commentatore certificato 26.04.12 09:10| 
 |
Rispondi al commento

il POLITOLOGO è un mestiere dove si è d'accordo
quando al governo ci sono gli amici e in disaccordo
QUANDO QUALCUNO VUOLE SCALZARE GLI AMICI
NON PARLIAMO POI DI NAPOLIVANO....

emi m., crema Commentatore certificato 26.04.12 08:48| 
 |
Rispondi al commento

Il giorno dopo la festa della liberazione
la televisione annuncia
il professor monti.
altre 400 macchine blu,
in un momento di’ grave crisi nazionale
dove la gente si uccide per sopravvivere
ebbene ricordare questa poesia di
Luigi Mercantini ,1857
Chiedendo perdono all’autore per qualche verso modificato.
Si scopron le tombe, si levano i morti,
I martiri nostri son tutti risorti,
Le spade nel pugno, gli allori alle chiome,
La fiamma ed il nome d'Italia sul cor.
Corriamo! Corriamo! Su o giovani schiere,
Su al vento per tutte le nostre bandiere
Su tutti col ferro, su tutti col fuoco,
Su tutti col fuoco d'Italia nel cor.
Va' fuori d'Italia! va' fuori ch'è l'ora!
Va' fuori d'Italia! va' fuori, va fuor
La terra dei fiori, dei suoni, dei carmi,
Ritorni qual era la terra dell'armi;
Di cento catene ci avvinser la mano,
Ma ancor di Legnano sa i ferri brandir.
Bastone Tedesco l'Italia non doma;
crescon al giogo le stirpe di Roma:
Più Italia non vuole, non vuole tiranni,
Già troppo son gli anni che dura il servir.
Va' fuori d'Italia! va' fuori ch'è l'ora!
Va' fuori d'Italia! va' fuori, va fuor
Le case d'Italia son fatte per noi,
E là sull’esilio la casa de' tuoi;
Tu i campi ci guasti; tu il pane c'involi;
I nostri figliuoli per noi li vogliam.
Son l'Alpi e i due mari d'Italia i confini,
Col carro di fuoco rompiam gli Appennini,
Distrutto ogni segno di vecchia frontiera
La nostra bandiera per tutto innalziam.
Va' fuori d'Italia! va' fuori ch'è l'ora!
Va' fuori d'Italia! va' fuori,va fuor!
Sien mute le lingue, sien pronte le braccia,
Soltanto al nemico volgiamo la faccia.
E tosto oltre i monti n'andrà lo straniero,
Se tutto un pensiero l'Italia sarà.
Non basta il trionfo di barbare spoglie,
Si chiudan ai ladri d'Italia le soglie;
Le genti d'Italia son tutte una sola,
Son tutte una sola le cento Città.

anto 26.04.12 08:38| 
 |
Rispondi al commento

Io Napolitano non lo ascolto nemmeno è uno dei tanti politici di professione che occupa "abusivamente" un istituzione della Repubblica,contravviene inoltre allo spirito d'imparzialità intervenendo con giudizi personali, l'idee espresse da una persona portavoce di milioni di cittadini.
Beppe non ha mai messo in discussione la carta Costituzionale e i principi di Unità Nazionale ne tanto le istituzioni Repubblicane.
Questo ad un Presidente SERIO non dovrebbe sfuggire, come invece gli è sfuggito più volte i messaggi lanciati da alcune forze Politiche, atte a minare lo spirito della Costituzione e l'unità della n/s Repubblica!.
Ricordo che abbiano ancora il "segreto di stato" e già questo rappresenta un deficit di democrazia!!
Beppe aggiungiamo al n/s programma L'ABOLIZIONE DEL SEGRETO DI STATO!

roby f., Livorno Commentatore certificato 26.04.12 08:34| 
 |
Rispondi al commento

Sartori è l'ora di mettersi da parte ed andare ai giardinetti pubblici! La sua vita l'ha vissuta, ora si riposi per il tempo che le resta, oltretutto dimostra di non essere più troppo lucido...

In Italia il POPOLO sembra che si stia svegliando, ogni giorno più persone prendono coscienza che solo partecipando in prima persona possono determinare il proprio futuro...

Il grande merito di Beppe Grillo è questo, rendere attive le persone e farle riflettere sulle "verità" che ci vengono propinate... e sta funzionando!

Le MUMMIE che sono al potere, ancora per poco, verranno spazzate via, sta a loro decidere se questo avverrà pacificamente, restituendo tutto il maltolto, oppure violentemente, attraverso vari "pizzali Loreto"...

LA STRADA E' SEGNATA!!!!!!!

Mario Lartigiano (mario lartigiano) Commentatore certificato 26.04.12 08:30| 
 |
Rispondi al commento

Confermano proprio di essere fuori dalla realtà. Non vedono neppure la situazione, si ritengono al di sopra di tutto e tutti, credono de essere il verbo, che ogni cosa che dicono sia assoluta e creduta dalla gente.

Siete fuori totalmente dalla realtà.

Gian A 26.04.12 08:27| 
 |
Rispondi al commento

grillo e' l'unica persona che dice in faccia la verita' a chi ci governa ...mentre in tempo di crisi e recessione il governo si appresta a comprare altre 400 auto blu x un valore di 10 milioni di eurocontro le circa 800 sono inutilizzate ..invece di criticare grillo mettevi una maschera ...

aniello marciano 26.04.12 08:27| 
 |
Rispondi al commento

A Sartori e al Presidente Napolitano.

Demagogia è un termine di origine greca (composto di demos, "popolo", e agein, "trascinare") che indica un comportamento politico che attraverso false promesse vicine ai desideri del popolo mira ad accaparrarsi il suo favore. Quindi il comportamento esercitato dai nostri politici, che, per accedere al potere, per anni ci hanno fatto promesse sui loro programmi e comportamenti, facendo poi tutto il contrario. Non è demagogo chi, quindi propugna la scomparsa di questa gente chiedendo una vera ed effettiva sostituzione di questi personaggi e di questo modo di agire, e non l’ennesimo cambio di marchio, di composizione, di “cappello”.
Visto poi che i nostri cosiddetti “governanti tecnici” hanno mostrato di saper agire con decisione al di sopra di tutto, che semplifichino a fondo e semplifichino drasticamente la burocrazia, che, oltre ad essere già di per se stessa un naturale freno per ogni procedura, dalla costruzione di un palazzo al rinnovo di una patente di guida, produce peraltro una rete di poteri, dall’apice sino al più piccolo impiegato, che si traduce in molti casi, in un tollerato sistema di corruzione che non solo rallenta ulteriormente le procedure, ma, ancor di più, aumenta i costi di ogni cosa.
Quindi rimedio totale: eliminare la burocrazia, anche adottando in blocco, se necessario, il sistema tedesco. Questo, si, che darebbe impulso all’economia del Paese, inducendo, come per incanto, un notevole e decisivo aumento del PIL,unica via d’uscita dal baratro in cui siamo stati cacciati, altro che le “collette forzate” ai danni solo dei meno abbienti.

Corrado Ravera, Taranto Commentatore certificato 26.04.12 08:18| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Presidente, sono molto addolorato come Italiano, come persona, di vedere trattare il popolo italiano come stupido e incapace di intendere e volere. Avrei voluto vederla, caro Presidente, denunciare con parole altrettanto chiare lo scandalo degli stipendi dei nostri politici, i più alti al mondo. Lo scandalo del numero dei nostri depupati, il più alto al mondo. Lo scandalo dei rimborsi elettorali, i più alti al mondo. Lo scandalo di un ex presidente del consiglio che ha fatto quel che ha fatto. Mi domando come mai tanta enfasi contro una pacifica aggregazione di cittadini che altro non desiderano che cambiare lo stato attuale. Quali paure presidente? Si guardi attorno, se certe dimensioni dell'italia sono ancora elite e positive lo è solo grazie ai cittadini, ai singoli imprenditori, agli insegnanti che nonostante un paese come il nostro che è quello che ha sempre investito di meno per la cultura sono andati avanti.
Che delusione Presidente, ha perso un'altra occasione per parlare chiaramente.

ale s. Commentatore certificato 26.04.12 08:16| 
 |
Rispondi al commento

Non sono sciocchezze è brainstorming. Quello che da anni non fanno più i panzoni da ristorante per gerarchi.

Beppe è una luminosa stella amica, io voto M5S.

uiytbrs y., roma Commentatore certificato 26.04.12 08:12| 
 |
Rispondi al commento

Sartori all'attacco di Grillo suona male,certo nulla è perfetto ma accuse di demagogia e progettualità nulla mi sembra eccessivo,anzi è un programma semplice e concreto.....e allora questa critica feroce a cosa è funzionale?

Ambrogio Giordano, Foggia Commentatore certificato 26.04.12 08:08| 
 |
Rispondi al commento

mi sono appena iscritto a questo movimento perche credo fermamente in grillo e nel suo voler cambiare le carte in tavola,delle carte che per ora sono a favore della nostra classe politica,anzi piu che classe politica classe parassita.cari iscritti spero che tutti insieme,uniti riusciamo per davvero a riprenderci cio che ci e stato tolto...LA LIBERTA..siamo schiavi degli umori di questi politicanti che sempre piu spesso abusano dei loro poteri,che sempre piu spesso ci umiliano e calpestano i nostri diritti,che sempre piu spesso ci trattano da schiavi..stanno tirando sempre piu la corda e prima o poi questa corda si spezzera.

giovanni alagna (gioblack156), gaeta Commentatore certificato 26.04.12 07:50| 
 |
Rispondi al commento

ho saputo ieri da striscia la notizia che i ns.parlamentari stanno acquistando altre 400 auto blu ??? E' vero ???? come si può fermarli ????

carla gresele 26.04.12 07:42| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di sciocchezze

"Rigenerare l'esperienza della Liberazione per fare fronte ai gravi sacrifici che la situazione economica e sociale dell'Italia richiede".
Mario Monti 26 aprile 2012

Appare evidente che il la burocrazia vuole dell'altro cibo, ma dopo essersi divorato il debito pubblico, dopo essersi divorata l'eseperienza della liberazione e prima quella del fascismo, del nazismo, del comunismo, adesso spera che arrivi dell'altra manna ideologica dal cielo da divorare!

Speriamo che non capiti come negli anni '30 in cui si erano inventati la storia degli ebrei, stiamo con gli occhi aperti perchè hanno già identificato i "nuovi ebrei" negli evasori...
Non che i controlli non vadano fatti, ma criminalizzare, dire che sono indegni, questo non è giusto, così si ricomincia a fare la caccia alle streghe!

mario mario Commentatore certificato 26.04.12 03:53| 
 |
Rispondi al commento

Se io fossi invitato in una trasmissione dove sono presenti personaggi e politici dalla lingua affilata ma dal passato ambiguo,dubitando di essere attaccato in quanto "populista",mi preparerei a dovere informandomi sulle porcate commesse dai miei interlocutori.E gli farei un culo così!Cazzoooo!All'attaccoooo!

swissmade 26.04.12 03:23| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
sonno nuovo del blog e per ora ti faccio i miei complimenti per il lavoro che stai svolgendo. Finalmente una persona come te e arrivata per aprire gli occhi a tutti noi. Tutti parlano di te come un provocatore. Un assurdità la realtà che la verità fà male e molti dei signori che sono sulla stanza dei bottoni ormai sono stati scoperti per merito tuo e dei tuoi soostenitori . Solo il vento del movimento li spazzerà con un bel calcio nel C__O.
Gli italiani si STANNO SVEGLIANDO e SONO STANCHI VOGLIONO UN RINNOVAMENTO!!!!!! Qui le Persone si suicidano e perdono la casa e il capo che dovrebbe dare l'esempio si compera tre ville. Certo con la crisi qualcuno fà buoni affari sulla pelle della povera gente.
Bel regalo per tutti coloro che hanno combattuto per la nostra libertà ad avere una vità serena..
Stringiamo la cinghia e poi si comperano 400 auto blu oppure 90 aerei da combattimento !!!
Accendi la tv e ti vien voglia appena parlano e capisci chi sono di spaccare tutto.

Ti seguo da diversi giorni e vedo nel ciò che dici tutto quello che penso anche io. GRAZIE E NON TI FERMARE :::::: ..
In caso lo ritieni opportuno il mio aiuto è pronto...ciao BEPPE sei un MITOooo!!!

grassi p., fossombrone pu Commentatore certificato 26.04.12 01:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avete notato che l'età media di questi commentatori anti M5s è di circa 7o anni? Qualcosa vorrà pur dire.

Francesco D. Commentatore certificato 26.04.12 01:25| 
 |
Rispondi al commento

E' tempo di un mega raduno del M5s,dobbiamo contarci, dobbiamo impressionare questa lercia nomenklatura con i numeri.

Francesco D. Commentatore certificato 26.04.12 01:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

stavo per andare a dormire dopo una dura giornata di lavoro. ma prima di coricarmi mi son detto perchè non mandare un bel vaffanculo anche a sto parassita? sartori mi hai profondamente deluso, la stima che avevo nei tuoi riguardi è finita con le mie deiezioni nel water. buonanotte a tutte le persone che combattono questa epica battaglia. w il m5s fatto da persone autentiche.

roberto salmin 26.04.12 01:17| 
 |
Rispondi al commento

Una cosa è certa comunque caro Sartori, è giunto il momento per tutti quelli come lei di andare a fare in culo...

Ghost Rider 26.04.12 00:52| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, chi piu' di te sa che le cose stanno precipitando ora x ora. Le oligarchie nazionali e internazionali sono attivissime nel cercare di complicare la vita a chiunque voglia tentare il ripristino della legalita'nelle nazioni da loro sottomesse. Inoltre, la prossima riunione dei bilderberg dara' maggior forza alla loro azione devastante. Il comportamento disinvolto/mascalzone di monti e dei suoi ACCOLITI nel fare quello che vogliono n'e' l'esempio: che si fa? Io una mia strateggia ce l'avrei...

mario. bottoni 26.04.12 00:42| 
 |
Rispondi al commento

Grande beppe avanti cosi' svegliamo la gente

Giuseppe sannino 26.04.12 00:24| 
 |
Rispondi al commento

Il "politologo" non ha capito un tubo e lo chiarisce in fine quando dice che non capisce se Beppe accetterà o no le liste civetta...

di sicuro neppure ha minimamente letto il regolamento (non-statuto) del M5S

Comunque va bene così, perché vuol dire che hanno paura, che sanno che questa volta è la gente a voler decidere!!!

3mendo 25.04.12 23:59| 
 |
Rispondi al commento

Sig. Sartori lei alla sua età con tutto rispetto non dovrebbe criticare quello che le nostre future generazioni hanno messo in piedi con l'aiuto del Sig.Grillo,cosa mai vista nella corrotta politica di cui lei tanto si vanta.
Non voglio offenderla, per favore non critichi il M5S e semmai c'e là con Beppe lo critichi personalmente e avrà pane per i suoi denti,CHIARO.

walter p. Commentatore certificato 25.04.12 23:53| 
 |
Rispondi al commento

oggetto: ESPOSTO DEL 30.11.2009 - POZZO NERO PERDENTE CONDOMINIO MOIRANO - VIA SETTIMO MILANESE


Gentile Assessore Maran,

da quando mi ha inviato la sua risposta, nulla è cambiato:

il pozzo nero è ancora piazzato e attivo, e non mi risulta sia stato ATTIVATO ALCUN PROCEDIMENTO PENALE NEI CONFRONTI DI CHI HA COLLOCATO QUESTO IMPIANTO FUORI LEGGE, ADDIRITTURA VICINO A UN POZZO PER L’ACQUA POTABILE.

MI chiedo per quale motivo non si sia ancora proceduto d’ufficio nei confronti di chi ha cagionato questa azione delittuosa, E AI SENSI DELL’ART 328 DEL CODICE PENALE PER IL REATO DI OMISSIONE DI ATTI D’UFFICIO, LA PRESENTE QUALE MESSA IN MORA AI FINI DELLA DECORRENZA DEL TERMINE PREVISTO DEI 30 GG

DISTINTI SALUTI

B. CHIESA

BRUNO CHIESA 25.04.12 23:47| 
 |
Rispondi al commento

Sartori e' un uomo elegante , uno dei pochi Italiani che parla bene Inglese .Ma non e' mai stato un uomo di qualita' , solo di quantita' .
E , come gli altri , non e' alleato della gente , o dell'uomo .Ha vissuto sapendo di appartenere ad una superloggia .Una cosa tristissima che io avrei rigettato a qualsiasi eta' .
Gli e' stato chiesto di fare una cosa , la ha fatta . Pur sapendo che non ci avrebbe fatto una gran figura . Ma , comunque , non e' facile farsi un idea sul M5S , e credo che Sartori non avrebbe saputo rispondere nemmeno se avesse potutp parlare liberamente .Io ci provo.....e sarei stato piu' ottimista di Sartori.....ma non si puo' definire M5S in questo momento . Ecco che la valutazione principale da fare e' pro o contro . Per il resto bisogna lavorarci .

Marco Schanzer 25.04.12 23:46| 
 |
Rispondi al commento

Il programma è veramente interessante, sarebbe una svolta e un punto di riferimento utile anche per altre nazioni, per poter avere qualche speranza di sopravvivenza. Mi chiedo però (PUNTO NON TRATTATO DAL PROGRAMMA) come sarebbe possibile risolvere il problema rifiuti senza inceneritori o discariche

Luca Usai 25.04.12 23:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe leggi quanto segue: La chiesa riceve euro 6 miliardi all'anno.

http://www.icostidellachiesa.it/

I costi della chiesa 25.04.12 23:15| 
 |
Rispondi al commento

1992,Univesità , esame di scienze della politica,testo obbligatorio di Sartori,un trip di teorie astratte e menate sociopolitiche al cubo,libro nasueabondo da maldicranio meningiteo,una mattonata senza inzio e fine,fatto e scritto per compiacere + l'autore che insegnare ai giovani.
Alla faccia del progettare e mettere in pratica,il massimo di pragmatismo e concrettezza che puo avere questo illustrissimo signore è cambiare le batterie al telecomando.

Viktor D. Commentatore certificato 25.04.12 23:10| 
 |
Rispondi al commento

Mi sa tanto che il politologo è un parassita della società funzionale alla casta, almeno in questo caso. Andasse a morire ammazzato.

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 25.04.12 23:02| 
 |
Rispondi al commento

Vai politologo ne hai convinto un'altro.
Grande Beppe

Alberto B. Commentatore certificato 25.04.12 22:40| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo sei un genio!
Possono dire che sei qualunquista, populista, fascista, comunista, rivoluzionario, giustizialista, radicale, persino che non hai idee :)
Penso che il progetto del M5S sia una eccellenza italiana che, pur con tutti i limiti che può avere, smuove le coscienze, coinvolge le persone e offre una speranza e delle idee "intellettualmente oneste" per un futuro migliore e sostenibile per tutti.
In un concetto: "avvicina la gente alla politica".
Per come siamo combinati basta un poco di buon senso, coerenza e coraggio (merci che oggi a livello "alto" sembrano scarseggiare...).
Il M5S, con la sua spinta originale, propulsiva e democraticamente rivoluzionaria, spiazza il sistema della politica e i suoi "sommi sacerdoti", che spesso non capiscono e non riescono ad etichettarlo e quindi cercano di denigrarlo, sminuirlo e smontarlo.
Ma ottengono solo l'effetto opposto.
Aumentarne la forza dirompente e propositiva.
Il M5S è uno dei motivi per cui decido di continuare a vivere in Italia, un paese che può dare veramente molto se governato da gente onesta, con il coraggio di ascoltare le persone, trovare soluzioni semplici a problemi complessi e di mettere la faccia (non da culo :), nonché di togliere il disturbo al momento opportuno, invece di rimanere con le chiappe attaccate alle poltrone di qualunque colore e foggia esse siano.
Un caro saluto,
Miguel Scordamaglia

miguel s., Torino Commentatore certificato 25.04.12 22:19| 
 |
Rispondi al commento

@simone carnelos
In Danimarca, ma anche in altri civili paesi, i politici si muovono con i mezzi pubblici mentre, da noi, in auto blù. Perchè? Per due buoni motivi:
il primo è che, altrove, sono più civili e consapevoli del loro incarico di servitori della collettività.
Il secondo è che non hanno nulla da temere! Se i nostrani parassiti politicanti, le nostrane mignatte, ma anche mignotte, travestiti/e da amministratori della cosa pubblica si muovessero, come dignità e decenza imporrebbe, come comuni persone, come sono, fra i cittadini e non come satrapi, non so quanti tornerebbero a casa con le proprie gambe e, poi, non vedete la selva di guardie del corpo che li circonda? Male non fare paura non avere recita un vecchio adagio! Questi hanno una fifa matta perchè hanno molti peccati da scontare.
Cambiamo argomento. Anch'io sono rimasto addolorato di fronte all' esternazione mediocre ed inqualificabile del Sig. Sartori che, in altre occasioni, ho potuto condividere in svariate occasioni. Non sarebbe giustificabile neppeure se quelle baggianate gli fossero state imposte da terzi. La sua veneranda età ed il fatto di essere, per motivi anagrafici, vicino al Verbo, dovrebbero imporgli una dignità e una fierezza che, credevo, consone all' età. Mi sbagliavo! Un'altra delusione, pazienza.

Mario Poillucci, Sulmona Commentatore certificato 25.04.12 22:15| 
 |
Rispondi al commento

Vendola, D'Alema, Mussi, Severgnini, e qualche altro pidocchio erano lo schieramento dell'artiglieria leggera (quasi eterea) contro Beppe e il M5S. Ora si è passati all'artiglieria più pesante, ma è tutta roba vecchia, molto arrugginita dall'ozio. Può essere che esploda prima che il proiettile esca dall'ogiva. In ogni caso è un rumore di ferraglia, niente di più. Il M5S fonderà tutta questa ferraglia per farne zappe, vanghe e picconi. Ce ne sarà bisogno per far lavorare tanti incravattati che stanno per perdere il lavoro.

Anto N. Commentatore certificato 25.04.12 22:15| 
 |
Rispondi al commento

Ringrazio Beppe grillo per quello che fa e per il tempo che spende ( e anche i soldi ) per il m5s
Per il sig sartori ma alla sua età perché non si da al giardinaggio o hobby più consoni alla sua tarda età lei è vecchio e non obbligatoriamente saggio solamente stronzo

Riccardo Garofoli 25.04.12 22:14| 
 |
Rispondi al commento

I vecchi possono contestare le novità perchè incapaci di comprenderle. Si aggrappano allo status quo perchè dà loro un falso senso di sicurezza.

Obi Kenobi Commentatore certificato 25.04.12 22:14| 
 |
Rispondi al commento

...Bossi a Como,platea quasi deserta.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/04/25/paese-merda-lotta-liberazione-bossi/207877/

Poche sere fa' Beppe ha riempito Piazza Cavour. ;)

http://www.youtube.com/watch?v=2avtWbmJMv4

yujiza inesilio Commentatore certificato 25.04.12 21:55| 
 |
Rispondi al commento

Io Sartori lo stimo e lo apprezzo molto per come scrive e per come la pensa e proprio per questo sono convinto che le sue sono parole assolutamente dettate da qualcun altro....
Mi dispiace per lui ma stavolta devo dissentire.
Voto M5S.

Fabio Fabius 25.04.12 21:51| 
 |
Rispondi al commento

Sartori i finanziamenti ai giornali che ci costano a tutti noi un miliardo all'anno sono una sciochezza e secondo lei 60.000 auto blu che ci costano un'altra bella cifra tra benzina e manutenzione e autisti vari sono una sciocchezza,e poi invece si tagliano i fondi alle forze dell'ordine che devono difendere i cittadini,e i rimborsi elettorali che il popolo che la costituzione dice essere sovrano aveva bocciato con l'82% perchè non l'hanno rispettato i nostri beneamati politici,perchè si sono fatti una legge ad personam per prendere i vitalizi vita natural durante,perchè possono accumulare due o tre peensioni non da mille euro come la maggior parte dei lavoratori e qui mi fermo per non tediare,esimio Sig.Sartori di mestiere politologo l'Italia è pregna di sciocchezze che la classe politica che ci ha governato negli ultimi trentanni ha fatto portandoci alla situazione attuale allora sia onesto e faccia nomi e cognomi di chi ha compiuto tali schiocchezze dato che lei è un politologo che ben conosce la storia della politica italiana io le prometto che la leggerò con attenzione.


robertocanina 25.04.12 21:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

commentare le idee del m5s significa accreditarle
molto meglio cercare di screditare grillo
pensano che sia più facile
il metodo di sicuro è efficace per chi non si informa

Gi. M. Commentatore certificato 25.04.12 21:30| 
 |
Rispondi al commento

Un'altra vecchia mummia che scorreggia con la bocca. Sartori non hai ancora trovato un posto in casa di riposo???

n d Commentatore certificato 25.04.12 21:18| 
 |
Rispondi al commento

il puzzo di letame sta aumentando
vedo che questi personaggi usano il potere mediatico
per cercare di mettere il bastone nelle ruote
al nostro beppe che prima era solo una bicicletta
ma ora è un carroarmato e fra poco una bomba
che finalmente pulirà questo paese da tutta questa
spazzatura

rina c., pescia Commentatore certificato 25.04.12 21:11| 
 |
Rispondi al commento

Facciamo nascere il gruppo "I demagoghi di turno" x far tornare la partecipazione politica nel nostro Paese. Ci vorrebbero sfiduciati, senza capacità di guardare al futuro, come se non fosse possibile la democrazia e lo sviluppo del domani. Con pacatezza e forza diciamolo a tutti: "NON ABBIATE PAURA!!! SCEGLIETE IL CAMBIAMENTO!"

Gianni Malgeri 25.04.12 21:07| 
 |
Rispondi al commento

OOOOHHH RAGAZZI!!! MA CI VOGLIAMO SVEGLIAREEEEEEE!!!! Questi spenderanno ancora 10…DIECI!!!..MILIONI DI EURO PER COMPRARE macchine BLU!!! (…di soldi non ne hanno, se li fanno stampare dalla BCE, la quale vuole gli interessi e gli interessi si chiamano DEBITO PUBBLICO!!...Spendono soldi come fossero suoi e poi ci tocca pagarli noi e con gli interessi!!!) In Danimarca i politici usano i mezzi pubblici per andare in parlamento, non pagano la benzina, l’autista e l’assicurazione come invece stà accadendo qui con SOLDI NOSTRI!!! Quand’è che lo facciamooo?...dai: il 2 Giugno festa della REPUBBLICA!!!...mi sembra il giorno giusto per andare a Roma e farci solo vedere…vedere che ci siamo e che ci stiamo rompendo le palle di farci menare per il culo!!!! La gente non arriva a fine mese e loro ci…SPUTANO IN FACCIA!!!..ste merde............ALZIAMO IL CULO!!!

simone carnelos, Gaiarine TV Commentatore certificato 25.04.12 20:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutte queste attenzioni sono sinonimo di paura...forza è ora di cambiare.

Alberto Tobia 25.04.12 20:51| 
 |
Rispondi al commento

Dalla germania si vede l italia veramente alla frutta i miei amici tedeschi scherzano con la battuta sull italia ma.... a me non fa ridere mi fa piangere dove hanno portato l italia questi politici di m......... io votavo fini ma anche lui e un corrotto di mer.... la poltrona non la molla quel traditore .... qui in germania ho una mia attivita ho 44 anni pago le tasse volentieri al contrario dell italia ho tutti i sevizi se sto male c e sempre un letto in ospedale in modo dignitoso non come in italia che mettono i poveri malati nel coridoio ed alcuni li fanno morire ... se chiamo la polizia arrivi in 2 minuti se chiamo i pompieri arrivano in un minuto se chiamo l autobulanza 1 minuto qualsiasi documento burocratico ho bisono meno di 30 minuti in un unico sportello mom mille sportelli avanti e dietro e valte ti fanno perdere giorni interi per un pezzo di carta come succede in italia ..... PAGO LA META DI TASSE in confronto all italia NON ESISTONO POLITICI CORROTTI FORSE C E STATO UNO DUE CASI PER PICCOLI FAVORI CHE HANNO FAVORITO ALCUNI POLITI PERO IMMEDIATAMENTE DIMESSI E SPARITI DALLA POLITICA IN GERMANIA SE UN POLITICO PRENDE TANGENTI SI FA 5 ANNI DI GALERA NON DOMICILIARI QUI NON ESISTONO DOMICILIARI .CONCLUDO CON UN SALUTO A BEPPE GRILLO CHE STA DICENDO TUTTO QUELLO CHE VORREI DIRE IO HAI POLITICI CHE POI CHIAMARLI POLITI E UN ONORE E DA OGGI VOTO GRILLO E BASTA .P.s ai avanti dmi raccomando Bppe non fare alleanze con nessuno vai avanti da-solo con il tuo movimento. Ciao

Clemente Manco Erfurt Gemania

clemente luigi manco, Errfurt Germania Commentatore certificato 25.04.12 20:46| 
 |
Rispondi al commento

diamo fastidio sempre di più....crediamo nei sogni !!!!!

fabrizio patacchiola 25.04.12 20:33| 
 |
Rispondi al commento

sartori è uno dei tanti vecchi alzheimeriani di questo paese, è vero. non vedo quarantenni al potere da quando mi dicevano "..diventa grande e poi vedrai...". sono diventata grande, non comando niente e non c'è spazio per me e quelli come me.
ma stiamo attenti: vogliono proprio questo!
l'appiattimento mascherato!
Grillo dice cose vere, è innegabile. ma basta?
non è che dopo anni di buio e corruttele trasversali ci meritiamo un leader "vero"? magari uno giovane che sappia evitare le lusinghe del potere e pensare finalmente alla "crescita" di un paese senza accontentare i suoi eletti con la clientela? che in un paese come questo si abbia finalmente una coscienza della Res Publica?? sono disillusa e penso che votare oggi per l'uno o per l'altro faccia poca differenza. i migliori di questo paese vanno via o finiscono morti ammazzati

angela sciorio 25.04.12 20:30| 
 |
Rispondi al commento

questo è un servo anche lui come tutti gli altri, manco a 90 rescono a mandare a cagare i dittattori dell'informazione e dire veramente come stanno le cose!

davide melgrati 25.04.12 20:28| 
 |
Rispondi al commento

sartori è stato un mio pessimo dipendente troppo ben pagato e che non nominasse il nome di beppe invano

fanfera pier luigi 25.04.12 20:27| 
 |
Rispondi al commento

sono in molti a criticare senza avere letto il programma, compreso il presidente Napolitano

maria t. Commentatore certificato 25.04.12 20:22| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, ho 73 anni. Non sò chi era "UOMO Qualunque" ma sento che in questa democrazia decrepita le cose sono odiose. Sono pienamente d'accordo con il "corteo delle salme". Quando si sveglierà il gregge delle pecore. Ti temono e quindi prosegui.
Auguri.

alberto castellani 25.04.12 20:19| 
 |
Rispondi al commento

Ciao, sono Floriana mamma 44enne di Flavio 5 anni. quando mio figlio avrà 30-40 anni? le parole non sono le mie.
Oggi festa della Liberazione dal nazi-fascismo. Mario Monti ha detto che dobbiamo stare tutti insieme contro la crisi economica. No, mi dispiace, alle politiche di questo governo non ci sto. Non ci sto ai continui regali alle banche, agli amici e agli amici degli amici. far pagare la crisi a chi non l’ha provocata, mentre chi lo ha fatto continua a vivere nel lusso sfrenato e nel privilegio.

L’ultima notizia è che il sottosegretario alle Politiche Sociali Cecilia Guerra ha dato parere negativo a “dopo di noi“, ovvero all’accantonamento di 150 milioni per strutture di accoglienza da utilizzare per i portatori di handicap rimasti senza genitori o senza tutele.

I disabili nella Germania nazista erano considerati uno sfregio alla purezza della razza ariana, quindi dovevano essere semplicemente eliminati. C’è un’immagine che mi rimane scolpita nella testa, dal diario di Anna Frank, quando i nazisti, nella casa di fronte a quella in cui lei si nascondeva con la sua famiglia, intimano ad un disabile sulla sedia a rotelle di alzarsi. Lui, ovviamente, non può e loro lo buttano giù dalla finestra. I nazisti, perlomeno, avevano il coraggio però di dirlo sulla pubblica piazza. Questo governo, forte con i deboli e debole con i forti, semplicemente usa la retorica dei buoni propositi e poi applica la politica del taglio ai “pesi morti” che sono incapaci di difendersi adeguatamente. E gli unici tagli che dovrebbe fare, quello ai veri parassiti della società, non li fa.

Da fratello di una persona disabile questa notizia mi ha rovinato il 25 aprile. Negli altri paesi (Regno Unito in primis) i disabili possono condurre una vita normale perché dai mezzi pubblici fino alle strade non c’è il benché minimo ostacolo alla loro piena realizzazione politica, culturale, sociale ed economica.

In Italia no. le fondazioni bancarie non pagano. Questa è equità? No. E tutti

floriana foglia 25.04.12 20:18| 
 |
Rispondi al commento

sartori,hai convinto anche me!voterò movimento a 5 stelle!

gianluca polidori, lecco Commentatore certificato 25.04.12 20:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

Tutte le critiche feroci e le offese di questi cadaveri putrefatti fanno una pubblicità formidabile al M5S ... se vanno avanti così fino alle politiche dell'anno prossimo prevedo un M5S al 30% ... dai D'Alema, insultaci di +!!

Federico Mangiantini, Ponte Buggianese (PT) Commentatore certificato 25.04.12 20:09| 
 |
Rispondi al commento

POLITOLOGO è COLUI CHE SCIACQUA LE PALLE AI CAVALLI.

Mario DE GASPERIS, roma Commentatore certificato 25.04.12 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Sartori, 88 anni, ha visto la grande guerra, il fascismo, la prima, la seconda Repubblica e malgrado tutto ancora difende questi farabutti a scapito di un movimento politico che almeno prova a cambiare le cose."non è detto che ci riesca" ma almeno ci prova.
La verità è che hanno una paura fottuta, ed usano ogni mezzo, compreso il politologo di turno che a 88 anni potrebbe serenamente giocare a briscola e pensare alla propria salute (che alla nostra ci pensiamo da soli)

lorenzo crinto ( lindo67), Salsomaggiore Terme (PR) Commentatore certificato 25.04.12 20:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono un po' sorpreso di queste affermazioni di Sartori non per il rimbambimento senile avanzante ma per il fatto che costui insegna alla Columbia University di NY e dovrebbe essere un osservatore attento delle nuove forme di democrazia, oltretutto non ha mai perso occasione alla trasmissione "ballerò " si proprio cosi "ballerò " di definire il nostro sistema partitico obsoleto lo ritenevo preparato e obbiettivo... Una rivelazione

Giancarlo bartoluccio 25.04.12 20:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' strano che un politologo non si renda conto che, dopo 15 anni di crescita zero, essendoci stati invece caste di individui che hanno quadruplicato i loro introiti, grazie alla stampa di carta straccia chiamata BTP, sarebbe giusto che vi fossero solo 2 partiti qui in taja quello al di sopra dei 70.000 e quello di al disotto.
In questo modo sarebbe ben difficile che coglionastri ritardati, pur guadambiando 8000 euri l'anno continuerebbero a sbagliare e dare il voto al partito dei sopra 70.000.
A quel punto essendo gli aldisotto dei 70.000 il 90% avrebbero la possibilità di governare democraticamente, senza invece stare qui a frignare sul webbe.

fracatz 25.04.12 19:51| 
 |
Rispondi al commento

il politologo è un mestiere come il critico musicale, e Frank Zappa aveva ragione.

Luca S., Toscana Commentatore certificato 25.04.12 19:51| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena letto per intero l'"editoriale" di sartori: un altro che non ha caito un cazzo, ovvero ha una fottuta paura.
Il M5S non ha idee,non progetta niente... Com'è lontano dalla verità. Di idee ne abbiamo anche troppe,semmai siamo ancora in cerca d'autore di una piattaforma che sia efficiente in tal proposito.
Partito liquido,non abbiamo idee... I risultati delle idee degli altri partiti li abbiamo visti!
I pennivendoli ci sputano addosso fango a tutto spiano. Segno che per loro tira proprio una brutta aria!
VEDREMO!!!

tiziano binda, lecco Commentatore certificato 25.04.12 19:44| 
 |
Rispondi al commento

perchè non permettere più le fondazioni bancarie che fanno finta di essere no profit

sergio lenzi 25.04.12 19:41| 
 |
Rispondi al commento

Forse voterò MOVIMENTO 5 STELLE
dopo anni che non mi recavo più alle urne
Grillo è un comico.....è vero
non è un esperto.....anche questo è vero
dovrei forse DARE il mio voto ai cosiddetti esperti ?
esperti di cosa ?
delle formule matematiche finanziarie ?
Chi si dovrebbe basare su queste ultime si è rivelato un fallimento completo :
è tutta teoria scolastica
pratica 0
per cui cosa ce ne facciamo degli esperti ?
alla TEORIA è preferibile la SAGGEZZA del CONTADINO
se un popolo è in difficoltà non lo si affama
ulteriormente riempendolo di tasse
solo perchè all'ESPERTO in questione occorre un GRAN NUMERO per fare CASSA
mentre i RICCHI e POTENTI è meglio tenerseli buoni per poter essere egli stesso sostenuto e acclamato.
Grillo è un comico ? ebbene sì , mi fa ridere anche se nella sua comicità c'è TANTA VERITA'
amara VERITA'
ecco .....voglio partire questa volta dalla VERITA' delle cose
e non da tutte quelle nozioni finanziare asettiche
che generano solo incompresibili grafici al ribasso !

la canzone di Battiato rispecchia il mio
pensiero :

Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere
di gente infame, che non sa cos'è il pudore,
si credono potenti e gli va bene quello che fanno;
e tutto gli appartiene.
Tra i governanti, quanti perfetti e inutili buffoni!
Questo paese è devastato dal dolore...
ma non vi danno un po' di dispiacere
quei corpi in terra senza più calore?
Non cambierà, non cambierà
no cambierà, forse cambierà.
Ma come scusare le iene negli stadi e quelle dei giornali?
Nel fango affonda lo stivale dei maiali.
Me ne vergogno un poco, e mi fa male
vedere un uomo come un animale.
Non cambierà, non cambierà
si che cambierà, vedrai che cambierà.
Voglio sperare che il mondo torni a quote più normali
che possa contemplare il cielo e i fiori,
che non si parli più di dittature
se avremo ancora un po' da vivere...
La primavera intanto tarda ad arrivare.

maria notari 25.04.12 19:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giovanni Sartori...lo ascolto da 30 anni e pur essendo io un collezionista e autore di aforismi di pensieri interessanti...non ricordo un solo pensiero interessante di Sartori.Perchè lui fondamentalmente è come il critoco d'arte rispetto all'arte...o come l'epistemologo rispetto alla ricerca scientifica...ossia uno che non viene considerato nè dagli addetti ai lavori, nè dagli estranei.E da chi allora viene considerato G.Sartori ? BHO ||--....I nemici di Grillo si dividono in due mandrie : 1 quelli che non vogliono cambiare il sistema corrotto....perchè in quel sistema ci vogliono entrare meglio.2- gli invidiosiiiiii, e che facciamo ci dimentichiamo gli invidiosi ? l'invidia è il primo stimolo dell'uomo mediocre nei confronti di chi lo sovrasta.E nel caso in cui l'invidioso è uno che è andato avanti per amicizie e non per un talento ineccepibile, allora eserciterà i massimi livelli di invidia.Sartori--Sgarbi-Ferrara vorrebbero avere il fascino la fantasia le idee e i consensi di Grillo...in camper.--Ma non lo possono avere...sebbene siano presenti a reti unificate sulle maggiori reti naionali.Sartori.. che tristezza quando neanche da vecchi si dicano cose saggie e vere.Sei uh buffone, un fallito rosicatore

salvatore t., afragola (NA) Commentatore certificato 25.04.12 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Questa cosa l'ho rilevata immediatamente, guardavo il programma e quello ha sparato sta scempiaggine che SPERAVO venisse in qualche modo ripresa in studio per SANARE quantomeno l'idea che aleggiava di vaccate alla Grillo.
Niente...cio' che ha detto e' restato tale...mi e' assai dispiaciuto, speravo in qualche aiuto per riallineare la verita' chiaramente calpestata dal politologo...

Enrico Bosco, Genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.12 19:35| 
 |
Rispondi al commento

Probabilmente politologo,
vuol dire opinionista.

Per me, è la stessa cosa,
io ora faccio il politologo:

per me Sartori è un minchione.

Ha lo stesso valore della sua opinione.

carlo iotti 25.04.12 19:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sartori monita dal'alto della sua ESPERIENZA CULTURALE, POLITICA e soprattutto dall'alto della sua saggezza che Beppe Grillo dice solo sciocchezze-- ah cazzo!! dice solo sciocchezze.. Non abbiamo sentito però l'opinione dello stesso politologo di grande statura cosa pensa del programma e soprattutto del Programma Politico Sociale Culturale del noto Berlusconi, di pier ferdinando Casini, del Partito Democratico (ovvero Bersani,D'Alema,Bindi e forse veltroni, renzi)e sopratutto della Lega, di Formigoni etc etc.. IN 20 anni nn l'ha mai detto..
Per favore caro Sartori perchè nn scrive in prima pagina sul Corriere cosa pensa di vent'anni di politica italiana con alla guida del PD, PDL etc etc.. e sopratutto NON ROMPA IL CAZZO PER FAVORE..
VECCHIO COGLIONE!!

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato 25.04.12 19:27| 
 |
Rispondi al commento

Un altro servo della casta, peraltro molto ben pagato grazie a tutti noi; parassitismo travestito da buoni principi ed ideologie stereotipe!!! Si faccia da parte caro signore, lei ed i suoi capi...è arrivata l'ora!!!!

Patrizio Polino 25.04.12 19:27| 
 |
Rispondi al commento

"Ma che mestiere è il politologo?"

Sparare cassate, non siciliane,
va be' era chiaro.

INNAZIU Z. Commentatore certificato 25.04.12 19:24| 
 |
Rispondi al commento

Politologo=colui che discute di politica: praticamente il mestiere segreto del 98% degli italiani. Che a differenza di Sartori lo fanno gratis.

Aldo Mey 25.04.12 19:16| 
 |
Rispondi al commento

fa il cazzaroooooo

maria capone (maria capone), marano ticino (no) Commentatore certificato 25.04.12 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, consentimi di suggerirti due semplici riflessioni:
1° - dovresti ripensare a come salvare l'artigianato tradizionale italiano dalla totale cancellazione verso cui sta andando per tutta una serie di motivi che potrei anche suggerirti ma che mi limito a citartene solo qualcuno: quando un artigiano va in pensione, non può più trasmettere ai giovani le propeie esperienze, i segreti fondamentali di un mestiere che nella storia d'Italia ha magari contribuito alla sua ricchezza (vedi Benvenuto Cellini);
2° - la creatività, l'arte figurativa, non sono per nulla protette e incentivate, io che sono stato docente di educazione artistica per trent'anni, posso assicurarti che l'artista è ignorato dal "Potere" anzi bistrattato! potrei suggerirti due mie idee rispetto a questi problemi:
nel caso dell'artigiano che smette di operare, consentirgli di insegnare ai giovani apprendisti del campo, tutto ciò che può essere utile alla perpetuazione di quel mestiere;
nel caso dell'arte figurativa, obbligare la P.A. ad acquistare opere solo di artisti italiani!
grazie per l'attenzione.

Giovanni Buzzetta 25.04.12 19:08| 
 |
Rispondi al commento

.... quasi quasi ritorno ....
ragazzi Vi seguo dall' estero
ed e' uno spettacolo sublime vedere il carrozzone di porci grassi ed egoisti che trema e si sfascia !
continuate cosi !

Maurizio 25.04.12 19:01| 
 |
Rispondi al commento

SUPPORTATE GRILLO EFFICACEMENTE NO COME MANDRIA!

M5S ancora un misero7% non 50% nel civico centro-nord,al sud quasi allo 0% !
PERCHE'?

1- State rinchiusi nel blog,il web è forza coesiva fra voi ma anche vostra lastra tombale,l'accesso al vs pensiero presuppone abilità informatiche: i 2/3 della popolazione son tagliati fuori. I 2/3 degli Italiani,giovani e vecchi, son analfabeti informatici. Pensate ai milioni di ultra50enni qualunquisti, opportunisti e pagnottari che votavano DC dal'50,osannavano Andreotti, poi PDL o altre associazioni mafiose!

2- antropologia cognitiva: vi trovate davanti a milioni di semianalfabeti,infanti in corpi di vecchi con animi incarogniti tipo plebi del XVII sec.La massa degli Italiani non se ne frega niente,nè è in grado di capire gli immani disastri collettivi che essi stessi pure patiscono.

3-Al sud 2/3 della popolazione è plebe premoderna, parassita, avida solo di panem et circenses ammanigliata ai mafiosi/camorristi & politicari locali per assicurarsi la campata

Come potrete mai toccare coi vostri messaggi e il pensiero concimato da Grillo,la massa bolsa e indifferente dei vostri concittadini alla svelta senza pietire spazi pubblici alla Casta?

Formate i G.A.S!

COMPRATE DIAPROIETTORI-
USATE LE VOSTRE TV+PC

PROIETTATE I POST DEL BLOG, i commenti,slogan,quel che volete,in vetrine dei vostri negozi, all'interno di essi,AFFITTATE LOCALI CON AFFACCIO SU STRADA in ogni quartiere e PROIETTATE IL BLOG alle masse di cerebrolesi televisizzati che strisciano nel fare shopping.

Usate i negozi! O affittate spazi vuoti formando i G.A.S. create spazi dibattito davanti ai diaproiettori

NON AVRETE COSI BISOGNO DI OTTENER AUTORIZZAZIONI dai mafiosi sui Comuni per utilizzare spazi pubblici,perchè starete usando I VOSTRI SPAZI PRIVATI,vetrine e pareti dei vostri negozi o locali appositamente AFFITTATI per informare

E'l'unico modo per catturare l'occhio di migliaia di borg.Fate i virus nei quartieri: loro cercano shopping ma troveranno il blog!

Francesco S., Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.12 19:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un semplicissimo teorema,se i politici,nel concetto classico che gli riconosciamo,sopratutto se riferito ai nostri,sono dei parassiti,avidi,incapaci,ladri,sacrileghi rispetto alle regole costituzionali,un politologo,ovvero uno che studia e si occupa solamente del loro ambiente,comportamento,linea,ideologia,come cazzo dovremo definirlo?mangiapane a tradimento?parassita dei parassiti?scansafatiche retribuito profumatamente per non produrre alcunche' alla societa? o intellettualoide politologico,un nuovo animale,di tipo parassitistico, recentemente scoperto da un valente zoologo?

Corry . Commentatore certificato 25.04.12 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Boh? Non comprendo... ma chi è? ma chi è? e che scrive? Boh? E' forse un politologo! Sì... E allooora! politologo, politicanti, politichese... è la stessa cosa... io nel mio piccolino, minuscolo spazietto... mi basta pochino e mi accontento di pochino... non è necessario e non voglio aprire altri video, altri audio, altri testi o altri commenti... il blog di grillo è una cosa per me serissima (è la voce del popolo) (è il popolo)... le altre cazzate e dicerie (populismo, ecc., ecc.) lasciamole agli stupidi esibizionisti dei cosiddetti grandi fratelli (all'anema d''a palla), isolette dei famosi (pardon degli schifosi), concorsini a premi. Una cosa è il popolo (il volere del popolo) ed un'altra cosa ben diversa è il cosiddetto populismo o altre dicerie varie che come al solito, come sempre, come da 150 anni si affibbiano ai poveri cristi termini come: populisti, anarchici, eretici, briganti, terroristi... che poi, poi vai a vedere sono gli invasori tali e non gli invasi che cercano di difendere la propria terra, la propria casa, le proprie mogli, le proprie figlie... Ma che facce di merda quei 4... a già, il numero 4, come quelle facce di merda dei cosiddetti padri... e quei padri che hanno visto sotto i loro occhi violentare e massacrare le proprie mogli, madri e figlie che sono? Non sono padri anche loro? Boh! Che mondo di merda! Razza umana di merda! Voltagabbana di merda da martiri a carnefici e da carnefici a martiri in quattro e quattrotto come cambia il vento... Che Schifoooo!!! Ognuno ha i suoi pregi e difetti... nessuno è perfetto... ma affibbiargli tali nomignoli e denigrarlo in quel modo... nooooo!!! Parlo d'altro??? Sìììì! Parlo d'altro, perchè la vergogna è tanta, l'ipocrisia è tanta e gli scheletri negli armadi sono tantissimi. Jatevenne mmocca a chelle gran peretaiole d'e mamme voste... e nun ce venite ancora ed ancora a rompere il cazzo nelle nostre case. Voi ci avete invaso e vi siete stabiliti nelle nostre terre e ci avete insudiciati. Jatevenne!

Andrea Cammarota, Caserta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.12 18:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

invece monti è riuscto nel suo intento di fare peggio del nano!


Spread Btp-Bund chiude a 389,8 punti


fatti non parole!

bruno-bassi 25.04.12 18:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Sartori a 88 anni è lei che è liquefatto ascolti il programma e però lo ascolti bene e poi mi dica se le cose sull"energia , ambiente ,partiti sono sbagliate , SONO GIUSTE ma la nostra politica di adesso non le vuole fare perchè i partiti , i politici ci sono dentro con le loro aziende e si fanno favoritismi a vicenda gli appalti vanno sempre ai soliti

MARCO GIACOMELLI, Torbole Casaglia Brescia Commentatore certificato 25.04.12 18:54| 
 |
Rispondi al commento

SARTORI SUL CORRIERE DELLA SERA parla perchè gli danno la possibilita di sparare contro chi prova a cambiare questo modo corrotto di governare.Questo professore quando mai ha fatto qualcosa per l italia ,e anche lo pagano. ciao

renato cinel 25.04.12 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Sartori può essere oggi considerato uno dei principali autori nel campo della Teoria della Democrazia, dei sistemi di partito e dell'ingegneria costituzionale nel mondo accademico internazionale.
Uno cosi che può dire lui se sistemato

Riccardo Garofoli 25.04.12 18:48| 
 |
Rispondi al commento

per fortuna che Grillo c'è....

Paolo Giacomo Negri 25.04.12 18:47| 
 |
Rispondi al commento

visto che la cosiddetta "politica" tanto decantata dagli "illuminati" politologhi ha fatto così schifo proviamo con l'eretica ANTIPOLITICA

katia G. Commentatore certificato 25.04.12 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Hanno tutti PAURA .... del Movomento 5 Stelle
Ieri a Ballaro' lo davano ad oltre il 7% ....
Ma io spero di Piu'....
In un italia che fa troppo ridere... gli altri.. un comico potrebbe veramente salvarla.

luca demarinis 25.04.12 18:45| 
 |
Rispondi al commento

ammiro il linguaggio forbito di Riccardo Garofoli:
gli consiglio di darsi all'ippica.

andrea tonioli 25.04.12 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Salve,
sono un dipendente Fastweb ovvero lo sarò fino la 30 giugno poi con un ramo d'azienda io e altre 719 persone finiremo in una NEWCO controllata dalla Visiant SRL che è in amministrazione giudiziaria...
Volevo chiedervi se vi potete occupare della situazione visto che siete le uniche persone che ho fiducia, di noi hanno parlato poco molto poco solo u blogger ha scritto la situazione http://danielelepido.blog.ilsole24ore.com/i-bastioni-di-orione/2012/04/fastweb-visiant.html
Attendo un Vostro riscontro

Cordiali saluti

Ivan Taglialatela

Ivan Taglialatela 25.04.12 18:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La differenza e' che Sartori e' pagato con soldi pubblici per dire sciocchezze. Sono sciocchezze eliminare il finanziamento ai giornali?

Roberto Ricci 25.04.12 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Tu pensa da noi pe campa ce se inventa un lavoro er politologo e sartori e pure un luminare nel campo un antro vecchio da campa sta a esala l urtimo respiro pero a da rompe er cazzo fatela finita annate a rompe da n antra parte
Molla bada alla dentiera e dato che ortre che a riempitte le tasche nun hai saputo fa nun rompe più er c...... O

Riccardo Garofoli 25.04.12 18:39| 
 |
Rispondi al commento

faccio una previsione anch'io:
nei prossimi anni o l'M5S diventa un partito di sistema, come ha fatto la lega nord con berlusconi, o finisce nel nulla come l'Uomo Qualunque nel dopoguerra. vediamo se mi sbaglio?

andrea tonioli 25.04.12 18:39| 
 |
Rispondi al commento

alleva polipi?

Domenico Granato, Cardito Commentatore certificato 25.04.12 18:36| 
 |
Rispondi al commento

I politici non hanno più argomenti per contrastare i cittadini. Hanno una grande paura di perdere i loro privilegi.Questa è l'unica giustificazione ai loro sproloqui ingiustificati.

cinzia conforzi 25.04.12 18:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo che tutto il vecchio come in ogni cambiamento debba essere spazzato via e pazienza se non si faranno prigionieri.Chi ha mai fatto una frittata senza spaccare le uova?

stefano maffeis 25.04.12 18:28| 
 |
Rispondi al commento

Non hanno ancora capito che Beppe Grillo è solo un tramite dei cittadini. Che si fà allora? Si arrestano tutti i cittadini che voteranno il M5S?
Siamo al delirio
Intanto ascoltatevi questo audio e poi riflettete
http://blog.miglioriamo.it/1067/tempodicambiare-04/

Sabina M., Biella Commentatore certificato 25.04.12 18:22| 
 |
Rispondi al commento

QUESTE COSE,DETTE DA UN POLITOLOGO,SEMBREREBBERO COMPLIMENTI,VISTO CHE LUI NON SI E' MAI ACCORTO DELLE SCIOCCHEZZE,DELLE ASSURDITA' DELLA POLITICA SINO AD OGGI!! NDO' CACCHO STAVA,ARRUOLATO IN IRAQ??O FORSE HA PAURA CHE GLI VENGA TOLTO IL CONTRIBUTO POLITICO A LUI DATO DA CERTI PERSONAGGI,PER DIRE IN TV CHE TUTTO VA BENE?UN ALTRA PERSONA DA SCHIACCIARE,APPENA SI ARRIVA AI POSTI GIUSTI,PER FAR PIAZZA PULITA DI QUESTO MARCIUME....

DOMENICO P., PALO DEL COLLE Commentatore certificato 25.04.12 18:21| 
 |
Rispondi al commento

il politologo?è uno che si arroga il diritto di sparar cazzate per titolo

giuseppe annucci 25.04.12 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Sartori è una persona molto anziana che, adagiata sui privilegi che questo sistema gli ha consentito di ottenere, blatera alla rinfusa pensando di esprimere verità assolute
Purtroppo non è credibile e la sua politologia non mi risulta abbia dato buoni frutti.
Eppure è stato in cattedra per tanti anni e ancor oggi lo fanno scivere sul corriere.
Bisogna un poò compatirlo perchè gli anni si fanno sentire specialmente nei ragionamenti che non sono molto lucidi.
Coi vecchi, si sa, ci vuole pazienza. Tra Napo, Monti, Berlu, Andreot, ecc. abbiamo un bel museo in Italia

PIER LUIGI CORRADI, GENOVA Commentatore certificato 25.04.12 18:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo incomincia a far PAURA....!! Perche' e' gia' al 7,7 come partito..!! E la RETE e' la sua forza la nostra forza..!!

Ma non vi rendete conto che Monti stamane ha avuto il coraggio di dire.." Gli italiani stanno.(.gli italiani non lui ne' il suo governo ne' i politici )facendo sacrifici e li ringrazio.!! Ma ci prende per FESSI E PER I FONDELLI..???Ma cosa siamo stupidi..? I SACRIFICI NOI..E LORO NULLA..!!
Perche' non si e' diminuito il suo stipendio di 72.000 euro al mese ? e sapete cosa prende la Merkel ? 6.800 euro (non 68 mila) E' uno schifo.CARTELLE EQUITALIA DA BLOCCARE..E LA GENTE SI SUICIDA..proprio per le cartelle EQUITALIA..Non pagare l'IMU ed ora su facebook c'e' u gruppo se volete aderire..

Ho aperto una pagina Facebook ABUSO DI POTERE Comunita'..per far si' che le persone indignate di questi politici mettano un clic su Mi piace..Nulla altro..Per avere tanti consensi e solo allora potremo farci sentire..numerosissimi..sulla Rete.Grazie
https://www.facebook.com/pages/Abuso-DI-Potere/111881235609271?id=111881235609271&_rdr
Abuso DI Potere.
Comunità

ciavirella giuseppa luigia 25.04.12 18:06| 
 |
Rispondi al commento

-"Scusi,lei che mestiere fa nella vita?"
-"Il politologo!"
Supercazzola,mangiapane(e pensione)a tradimento.

baldo . 25.04.12 18:05| 
 |
Rispondi al commento

ci sono gornalisti e giornalai!!!! dove lavora questo??? edicola prima della piazza?!!

Giorgio P., Magliano di tenna Fermo Commentatore certificato 25.04.12 18:05| 
 |
Rispondi al commento

La grande forza di Beppe è che non solo dice la verità, ma la dimostra materialmente e questo fa loro paura perché sanno che una reazione nazionale potrebbe decretare la loro fine e la fine dei loro sporchi giochi!
Loro continueranno contro Beppe? E lui continuerà a sputtanarli in nome della collettività che ha diritto di sapere!

3mendo 25.04.12 18:04| 
 |
Rispondi al commento

E' evidente l'attacco a Grillo: hanno una, fottuta, paura. Sicuramente, alle prossime politiche, voterò Movimento cinque stelle.

Renato Giugliano 25.04.12 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Caro Sartori è finita! o almeno si spera che sia finita l'"epoca italiota" in stile gerarchico fascista dell'individuare quello che comanda!
LEI in perfetto stile italiota, è venuto qui a cercare "quello che comanda" pensando sempre in perfetto stile italiota che fosse Grillo, e ha pensato poi (mi consenta in modo un pò vetusto), "colpisco quello che comanda e colpisco tutto".
Anzi, sempre in perfetto stile "italiota" ha pensato "colpisco quello che comanda e tiro giù l'impianto M5S".
Queste cose caro Sartori appartengono al Novecento, può farle con Alfano, può farle con Napolitano, Bersani con i PALI POLITICI da 100000 elettori, ma evidentemente non le conviene toccare le colonne portanti del suo regno immaginato con il "potere di delega".
La politica che vede la "sostituzione del cittadino con il politico " E' MORTA!
NON LA FARA' RISORGERE NAPOLITANO CON UNA SUPERDELEGA PER UN SUPERCITTADINO RAPPRESENTATO IN PARLAMENTO.
Siamo nel secolo della rappresentanza continua, della DEMOCRAZIA DINAMICA PARTECIPATIVA.
Perchè è cambiata la politica? Perchè con internet abbiamo lo strumento per una maggiore partecipazione attiva dei cittadini. E' inutile che LEI cerca di tornare al vecchio schema del "qui chi comanda?", "colpisco chi comanda e porto a casa il malloppo!". Finita, THE END roba del novecento. Adesso la politica è una cosa più complessa, si farà tramite PIATTARFORME DIGITALI DI INTERAZIONE POLITICA TRA I CITTADINI ELETTORI E DIRETTAMENTE IL PARLAMENTO.

mario mario Commentatore certificato 25.04.12 17:51| 
 |
Rispondi al commento

il politologo è un imbecillogo, mangiapane a tradimento che viene osannato dai suoi simili.

Giuseppe ., roma Commentatore certificato 25.04.12 17:51| 
 |
Rispondi al commento

Le analisi di Sartori sono quasi sempre state lucide ed equilibrate. Stavolta,però, il medesimo sembra spiazzato, disorientato da un fenomeno che certo non si aspettava (quantomeno in tanta evidenza). E,cioè, che un comico, seppure di grande talento, potesse interpretare così efficacemente lo stato d'animo della maggioranza degli italiani.Creando, nell'arco di neppure tre anni e senza televisioni e/o giornali, un movimento di valenza nazionale che intende risvegliare la coscienza civica e la dignità degli italiani, da troppo tempo mortificati ed umiliati da una gestione sciagurata , dissennata della cosa pubblica,specie durante il ventennio del nano.
Tant'è che Sartori nega l'evidenza e analizza il movimento e l'idea di Beppe in modo sommario e scontato perchè si conforma alle trite e ritrite osservazioni già fatte da molti altri commentatori. I quali ,evidentemente per affossare in radice un movimento popolare che fa paura, che sta montando sempre più e che cerca di scardinare privilegi così consolidati da sembrare scontati, negano che esso abbia un programma articolato in molte proposte.
Sartori probabilmente ignora che il movimento propone iniziative che lui stesso tempo fa aveva promosso.
Poi Sartori mette in discussione la struttura gerarchica di esso.Ma diamo tempo al tempo.Il bruco potrebbe diventare una farfalla.Se il movimento è nato da poco perchè concentrarsi subito sulla sua attuale struttura gerarchica e sulla sua organizzazione (necessariamente ed inevitabilmente ancora approssimative)e,non, più onestamente e con un visione di più ampio respiro intesa a tutelare il bene di tutti, apprezzare molto, anzi esaltare gli effetti radicalmente innovativi che esso potrebbe produrre in politica qualora,come spero, esso avesse un grande successo?
Spero che Beppe riesca a coinvolgere nella sua idea altri personaggi (anche dello spettacolo) del suo spessore, della sua notorietà e della sua encomiabile sensibilità civile.

Angelo Balzano 25.04.12 17:50| 
 |
Rispondi al commento

non ascolterò il parere di un esimio signor nessuno che per giustificare l' ennesimo furto ai danni dei soldi pubblici si fa chiamare "politologo". è finito il tempo in cui il primo pirla che passa può dire quello che vuole tanto ci cascano tutti.

adesso o mostrate i fatti, o potete accomodarvi affanculo, non spingete che c'è posto.

massimiliano mascherpa Commentatore certificato 25.04.12 17:46| 
 |
Rispondi al commento

nella democrazia diretta, il punto chiave verte, più ancora che sull’aspetto più evidente, che le decisioni vengono prese in assemblee dirette cui ciascuno partecipa in prima persona, sul fatto che sono poi i cittadini stessi a dare esecuzione alle decisioni prese, che sono i cittadini a GOVERNARSI. Nella democrazia diretta il governo come istituzione è superfluo, perché vige l’autogoverno. Chi ha deciso, esegue le proprie decisioni.

Questa è precisamente la politica dal basso, come l’abbiamo vista e la stiamo vedendo nell’Atene di Pericle, nei comuni del Medioevo, nei cantoni svizzeri, nelle comunità indigene del Chiapas, nelle assemblee spontanee della Valsusa, di Scanzano, di Vicenza…persino fra le fiamme e il fumo di Terzigno.

I delegati non sono permanenti ma legati a specifiche funzioni o missioni, il loro mandato è imperativo, sempre revocabile, e non conferisce alcuna particolare autorità o prestigio. Semmai DERIVA da un prestigio preesistente che la persona ha saputo conquistarsi per la sua integrità, la sua fedeltà ai mandati ricevuti come pure alle sue capacità dialettiche, diplomatiche, tecniche.

Viceversa, come possiamo ora verificare nelle assemblee di eletti attuali, il livello qualitativo è talmente infimo che nessuno avrebbe dubbi: se al posto dei mille parlamentari attuali mettessimo mille persone racimolate a caso in un qualsiasi treno di pendolari, senza escludere né i papponi né i borseggiatori, avremmo rappresentanti non solo mediamente più onesti, ma di gran lunga più capaci, più informati, più preparati, più affidabili.

da:
http://barraventopensiero.blogspot.it/2011/01/la-nostra-idea-per-le-cinque-stelle-e.html

Gilda Caronti, Milano Commentatore certificato 25.04.12 17:45| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

o forse li ha letti e in base alla lettura ha espresso questa considerazione abbastanza condivisibile dal mio punto di vista..

w3ns 25.04.12 17:42| 
 |
Rispondi al commento

"è incapace di progettare. Quando propone le cose che sarebbero da fare, il più delle volte propone assurdità o sciocchezze".Dall'analisi della frase si nota chiaramente una contraddizione, dice tutto e il contrario di tutto, ma per piacere non avete qualche altro elemento..., è come sparare alla Croce rossa...

giulio volpato, venezia Commentatore certificato 25.04.12 17:42| 
 |
Rispondi al commento

Chi ha letto il programma del M5S e la Carta di Firenze, anche solo ad una veloce lettura, non può non aver notato la totale mancanza di indicazioni relative a: politica industriale finalizzata alla creazione di lavoro; politica estera e principi umanitari da applicare per il mantenimento delle relazioni internazionali con gli altri paesi e per la gestione dei flussi migratori; politica interna per il comportamento e l’impiego delle forze dell’ordine; politica scolastica e per la ricerca scientifica, la sola abolizione della legge Gelimini è una visione parziale del problema; politica per lo sviluppo della creatività e dell’inventiva nazionale per il miglioramento della potenzialità industriale, fac simile alla proposta di legge di Cameron in UK per lo sviluppo dell’economia creativa. Quanto scritto nel documento è frutto di una visione parziale delle problematiche di un paese e non può essere sbandierato come “programma”, anche perché appare più una correzione ai difetti dell’attuale struttura socio-politica che non una creazione nuova e originale.

Ezio P., Vimercate Commentatore certificato 25.04.12 17:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In realtà queste affermazioni di Sartori sono la migliore prova, da offrire agli scettici, della necessità e della forza del movimento 5 stelle. Perché dimostrano che il principale ostacolo a che si faccia ciò che assolutamente va fatto, non è la cosa in se, ma che il NON farle è diventato UN DOGMA.

Per esempio è un dogma l'impossibilità di uscire dall'euro.

Se non c'è qualcuno che ha la forza di rompere questo dogma, l'uscita dall'euro sarà effettivamente impossibile.
Con la conseguenza che l'anno prossimo, oltre all'IMU si pagherà una qualche addizionale IMU, e le accise sulla benzina aumenteranno di un altro 20%. Cosa che porterà ad una recessione di un ulteriore 2% o 3% e così via..

Restare irretiti da questi dogmi, equivale a dare retta all'aquzzino che mentre ti bastona ti dice di non muoverti e di non tentare di scappare, perché fuori di qui non sai cosa ti aspetta, mentre qui invece, almeno le bastonate le conosci...

Ancora un 50% di Italiani la pensa così... meglio le bastonate che uscire fuori. Fanno tristezza, ma la tristezza è molto lenità dall'altro 50% di italiani, che evidentemente hanno scelto di essere uomini, e non più schiavi.

Za Stalinu 25.04.12 17:35| 
 |
Rispondi al commento

tra l'altro l'articolo non si puo' neanche commentare su Corriere, non hanno messo l'opzione "commenta". Forse avevano paura dell'opinione dei lettori o Sartori e' abituato alla televisione, dove puoi dire stronzate senza che nessuna possa risponderti

giulio c., valencia Commentatore certificato 25.04.12 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Grillo e' una persona che poteva starsene tranquillamente a casa a godersi i proventi delle sue serate che credo possono garantirgli una vita più che dignitosa invece si fa l'Italia in lungo ed in largo in mezzo alla gente per diffondere una messaggio nuovo per tentare di salvare il NOSTRO paese. Il sig. Sartori cosa ha fatto di simile ?

Massimo V. 25.04.12 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Noooooooo!!!!!!!!!Giovanni Sartori pure tu ti ci metti!!!!Non m'è l'aspettavo che dicessi una cosa simile.....Hai perso tutta la mia stima, mi spiace!!!!Ciao!

Davide Patruno 25.04.12 17:19| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me, non vale la pena di commentare queste cose ma, di dirigere le ns energie verso lo sforzo di realizzare i ns progetti e idee. Si stanno suicidando ...

Alessandro penazzi 25.04.12 17:17| 
 |
Rispondi al commento

.CONTINUAZIONE
Ma dove ..azz.. stavano ‘sti bellimbusti negli ultimi vent’anni? E cosa hanno fatto ??????
Aumentarsi lo stipendio, darsi pensioni dorate dopo qualche mese di “sudato lavoro”, comprare case e yacht e fare vacanze con i nostri soldi e portare al suicidio tante persone oneste che volevano vivere onestamente col proprio “vero sudato lavoro”.
Basta, niente di piú.
E tutti, dall'estrema sinistra all'estrema destra, tutti insieme appassionatamente a dare addosso a Beppe Grillo ed al Movimento 5 Stelle.
Questa è proprio...fifa acuta e cacarella continua !.
In Porta a Porta hanno detto che Beppe è un utopico !!
Utopico, grave accusa, ben piú grave di ladro, corruttore di minorenni, organizzatore di orgie!
E pure populista, altra gravissima colpa !
Ecco la definizione di POPULISTA, tratta dal Dizionario della Lingua Italiana De Agostini:

Oh, adesso finalmente capisco per quale motivo tutti i nostri ben pagati politici danno tutti addosso al M5S !!
Perché vuole aderire alle esigenze del popolo, e non a quelle delle banche, quelle di Confindustria, quelle dei Palazzinari, dei Marpioni, dei Mangiasoldistatali, della Casta e chi piú ne ha, piú ne metta !!!!!!!
E adesso qualcuno mi dovrebbe far notare che lo stesso Dizionario, alla voce dice:
, cioè con grande immaginazione.
Bene, a parte che i sognatori mi sono molto piú simpatici dei ladri, il M5S, “utopista” e “populista”, ha un chiaro Programma Politico, di sole 15 pagine, leggibile, chiaro e comprensibile.
Mi domando: ma dove sono i programmi politici, brevi, chiari, leggibili e comprensibili, di tutti gli altri partiti, non populisti e non utopisti ????!!!!
Svegliatevi, pecoroni e caproni, toglietevi queste pelli puzzolenti di dosso, e fate come me,
gridate un bel VAFFA a tutti questi ladri vendifumo
VOTATE MOVIMENTO 5 STELLE.

Pino Urbani 25.04.12 17:15| 
 |
Rispondi al commento

beppe siamo con te!! viva il movimento a 5 stelle!!!!! non vedo l'ora di votare per vedere la faccia di questi parassiti che ci governano!

francesco riguccini 25.04.12 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Giovanni Sartori: Com'è liquido il Grillismo ... Difatti sta pisciando in testa a molti.

Sergio Silvestri, Veruno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.12 17:08| 
 |
Rispondi al commento

E no, caro Crozza, non ci sto !

Non ci sono 60 milioni di pecoroni in Italia, ma soltanto il 51%, quelli che hanno sostenuto Berlusconi e la sua banda di magnaccia, truffatori e ladri.
Io invece faccio parte del restante 49%, i caproni, quelli che hanno sostenuto la pseudo-opposizione al Berlusca, e adesso si abbracciano e sbaciuccano con la banda qui sopra nominata ed i centristi , vedi Porta a Porta del 24.04.12.
Che ribrezzo, che schifo!
Allora, miei cari pecoroni e caproni, volete provare a togliervi di dosso questa ignomia?
Siete stanchi di essere presi per il cul?
Guardatevi il Porta a Porta sunnominato, in data 24.04.2012 .
I tre, PDL, PD e Centro (lasciando perder la Lega, che si è già totalmente fregata da sola) che cinguettavano fra loro, amici piú di prima, poiché tutti e tre pronti a continuare a fregarci, piú di prima, l'hanno chiaramente detto che se ne fregano altamente di quel che vuole il popolo italiano !!!
Esempio: la stragrande maggioranza del popolo italiano, con un referendum, ha detto chiaramente che non vuole il finanziamento pubblico dei partiti e loro, tutti insieme amorevolmente, cosa hanno fatto? L'hanno reinventato chiamandolo rimborso elettorale ! Rimborso elettorale? 2.4 miliardi di euro presi e 0.6 miliardi spesi !!!!
E ieri sera l'hanno tranquillamente ammesso:

Cosaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
E questo lo chiamate rimborso elettorale?
Miei “non cari partitini innamorati e in tre inciuciati” questo si chiama solo e semplicemente FINANZIAMENTO PUBBLICO DEI PARTITI !!
Alla faccia dell' 80% e piú di italiani che, con il referendum, hanno chiaramente espresso la volontà di non dare i propri soldi a questa casta di ladri e bugiardi !!!!!
E adesso, Alfano dice , Bersani ....CONTINUA....

Pino Urbani 25.04.12 17:07| 
 |
Rispondi al commento

DOVE ERANO GLI AMBIENTALISTI E I COMITATI VARI QUANDO è STATA PROGETTATA E CONCEPITA LA VARIANTE DI VALICO CHE STA DEVASTANDO LE VALLI INTERESSATE????
E DOVE ERANO QUANDO IN VENETO è STATO COSTRUITO IL PROLUNGAMENTO DELLA A27 SOPRA IL LAGO SANTA CROCE DETURPANDONE PER SEMPRE IL PAESAGGIO E UCCIDENDO I PAESI LIMITROFI???
IPOCRITI!!!

KRF 25.04.12 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Sartori come tutti i suoi colleghi non ha capito un casso!!! oppure ha capito fin troppo bene che per loro ormai è finita, ed allora tentano di metter i moto questa strategia da disperati che stanno perdendo i loro privilegi usurpati ai danni dei cittadini!

Bruno Cinque (b5), Trieste Commentatore certificato 25.04.12 17:04| 
 |
Rispondi al commento

Sartori “si diverte” a fare previsioni: non ci indovina quasi mai!

Un po' come una vecchia fattucchiera con la palla di vetro.

La visione che costui ha dello Stato è una struttura “verticale” dove alla sommità ci sono i partiti. In pratica quello che succede adesso: partiti che incuranti delle istanze del popolo, vivono e prosperano, rubando e riempiendo i loro forzieri di soldi, oro e diamanti.
Infatti costui, non riesce a comprendere che il popolo è stanco delle politiche “verticali”. Il popolo è pronto e maturo per una politica “orizzontale”, dove ognuno vuole sentirsi partecipe della cosa pubblica. Non vuole più demandare ai partiti. Una struttura “orizzontale” con tante realtà sparse sul territorio che si confrontano e operano nel loro microcosmo. Non una politica “verticale” distante e sorda alle esigenze territoriali. Le decisioni devono essere prese dalle persone che ne subiscono le conseguenze o i vantaggi. La TAV è un esempio della distanza della politica dal territorio.
Spero che i partiti passino dallo stato liquido a quello gassoso e poi scompaiano: ne guadagneremmo tutti. Il Belgio è rimasto senza governo per un anno e mezzo, nel frattempo il suo PIL è aumentato del 2,4% e il tasso di disoccupazione è sceso dall'8,5% al 6,8%.

Davvero abbiamo bisogno di questi ladri “verticali” per andare avanti? E' ora di posizionarli in “orizzontale”, magari sotto un buon mezzo metro di terra!

Costantino F. Commentatore certificato 25.04.12 17:02| 
 |
Rispondi al commento

mi sa che non hanno letto il programma 5 *
perche son analfabeti

cris c., como Commentatore certificato 25.04.12 17:01| 
 |
Rispondi al commento

Sartori dovrebbe "discettare" un po’ di più sul PERCHE’ del rifiuto odierno della politica.

Rifiuto dei PARTITI più precisamente, ma qui Sartori ha avuto uno sbandamento, diciamo un piccolo lapsus.

Infatti non è la politica che non interessa al cittadino anzi, le piazze d’Italia, stracolme di persone durante la presentazione del MoVimento 5 Stelle, stanno lì a dimostrare proprio l’enorme l’interesse che suscita.

Fa un po’ specie poi che un politologo (esperto di politica?), non sia correttamente informato sulle liste certificate M5S e sulle molte altre liste civetta che infestano le città italiane in questo periodo pre-elettorale.

CHI sono le sostiene, finanzia eccetera eccetera.
Liste che a ben guardare, più che a governare, mirano a un pochino di quella pappa che sono i rimborsi elettorali, e che come dire, un buon politologo dovrebbe informarsi un po’ meglio sul business di queste liste civiche civetta su cui "discetta."

Il M5S RIFIUTA I RIMBORSI ELETTORALI.

Ma questo Sartori NON LO DICE!


silvanetta* . Commentatore certificato 25.04.12 16:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho letto l'articolo ed ho notato che non si possono fare commenti....

germana d. 25.04.12 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Sintesi Lettera a Corriere.it
Caro professor Sartori,
(omissis)... Le scrive un lettore, una persona che vive, e intensamente lavora, in questo Paese, non certo un esperto di politica. (omissis).... Tutta questa pappardella, forse fuori tema, per dirle che non sono per nulla d’accordo sull’accostamento di Beppe Grillo con il “liquidismo”. Anzi, ci vedo esattamente il contrario. “Liquidi” mi sembrano pensieri, posizioni, argomentazioni dei partiti tradizionali, i loro leader di cui NON NE POSSIAMO PIU’ (omissis ...)... Grillo, anche se i mass-media, con la miopia non disinteressata che ormai tristemente li contraddistingue, vogliono accostare a Masaniello (quel professore universitario di D’Alema si spinge al Gabibbo), è in realtà una delle poche voci che propone un modello di vita che è agli antipodi del “liquidismo” . Faccia anche lei, caro Professor Sartori, uno sforzo: si vada a leggere il programma di Grillo. Ci troverà considerazioni e aspirazioni non banali, magari semplici, sicuramente non omologate, soprattutto DIVERSE dalle ricette, quelle sì tutte uguali, dei partiti e partitini tradizionali. Ci vedo riferimenti, spesso non espliciti o addirittura inconsapevoli, a quanto di meglio e di nuovo, naturalmente dal mio punto di vista, la cultura anticonformista ha saputo esprimere e proporre nel nostro tempo (mi riferisco all’antiultilitarismo e alla decrescita di Alain Caillé e Serge Latouche, la critica del cosmopolitismo di Danilo Zolo, il pensiero di Alain de Benoist e Marco Tarchi, alle considerazioni mai banali di Massimo Fini, ai temi dell’ambiente e .. (omissis).Certo, qualcuno degli ispiratori, avrebbe più titolo, spessore e autorevolezza di Beppe Grillo. Ma se lo spiraglio di luce è riuscito a conquistarselo Grillo, ebbene … ben venga Grillo!..(omissis) .. liquidi mi sembrano il modello della nostra società di consumatori ed il nostro sradicamento. Grillo è, semmai, una delle poche voci che indicano qualcosa di completamente diverso.PFabiano

Pier Luigi Fabiano 25.04.12 16:44| 
 |
Rispondi al commento

Senilità!
Sartori è solo un vecchio rincoglionito, visto che solo nel 2007 elogiava Grillo..

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Editoriali/2007/09_Settembre/19/sartori_grillo_attacca.shtml

..è incoerenza se si confrontano i due articoli!! quindi è totalmente rincoglionito, oppure un bugiardo prezzolato.. delle due una.
ovvero si qualifica per quello che è, un pennivendolo che non ci capisce una beatamazza!! uguale uguale ai soloni del pd, gli stessi che hanno tenuto in vita il puffo per 20anni

dicono che è considerato uno dei massimi esperti di scienza politica a livello internazionale.. ma da chi? dagli americani perchè ha leccato bene? e dalla pseudo democrazia per eccellenza? è bravo come storico, conosce ma NON propone un cazzo!! può solo descrivere e non costruire un briciolo di teoria!!

politologo equivale a fannullone


Il mondo e' pieno di testa di cazzo disonesti, professionisti della disonesta' intellettuale, impastata nella melma della loro lasciva sudditanza a chiunque gli dia un copeco in piu': larve umane buone solo per il concime..forse?
Vai Beppe vai!
rimango a disposizione. cari saluti e buon tour.

mario. bottoni 25.04.12 16:36| 
 |
Rispondi al commento

ma quando questi vecchi bacucchi fanno simili affermazioni perchè non indicano chiaramentre quali siano queste presunte sciocchezze ?

forse... perchè non hanno idea di ciò che vanno affermando ?

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 25.04.12 16:35| 
 |
Rispondi al commento

Incredibile l'affermazione su Grillo di Sartori,che anni fa ,nel documentario "Citizen Berlusconi" ha criticato il Cavalier Burlesque..non sembra + lo stesso..sarà la vecchiaia?

Hellfire 25.04.12 16:29| 
 |
Rispondi al commento

Sartori ,mi hai convinto! Voto 5 Stelle.

marco croletto, susa Commentatore certificato 25.04.12 16:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 40)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ritengo che Grillo dica tante cose giuste ma a questi comizi spesso alterna cose giuste e sbagliate;a mio avviso dire che l'Italia deve fallire non ha senso e soprattutto alimenta affermazioni di "vecchi " politici o pseudogiornalisti che lo definiscono uno che "spara" cose irrealizzabili. Diminuiamo la spesa pubblica e politica e utilizziamo i soldi per ridurre il debito altro che finanziare l'economia.se riduciamo il debito e allo stesso tempo c'e lo ricompriamo otteniamo 3 cose,meno speculazioni e meno interessi e quindi meno manovre per ripagarci gli interessi (Grecia Docet).

Maurizio Mariotti 25.04.12 16:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quindi il Sartori,oltreche' quasi 90enne e sconosciuto ai piu' aldifuori dei soliti ambienti della casta politica E della RAI,avrebbe come professione l'esperto di politica,ripeto,ma che professione sarebbe?la cosa e' ancora piu' triste,evidentemente per il vecchietto la politica italiana e' ancora composta da DC,PCI,PSI,sveglia nonnino,sei indietro di 30 anni,il mondo e' andato avanti,il PDL non e' il MSI,il PD non e' il PCI,UDC non e' la DC!Ma come si puo' insegnare all'universita' idiozie come quelle che afferma una persona che dovrebbe avere raggiunto l'eta' della ragione e pensare a giocare a scopa in qualche casa protetta per anziani,dove certamente farebbe meno danni.E' proprio vero spesso si studia una vita per........dire cazzate!!!

Corry . Commentatore certificato 25.04.12 16:21| 
 |
Rispondi al commento

ma davvero dobbiamo stare a discutere sulle cretinate di un vecchio arterioclerotico ,sarà poi meglio farlo ragliare ,tanto nelle sue osservazioni non si è mai trovato il senso. perdoniamolo e passiamo oltre

bruno ganciu 25.04.12 16:08| 
 |
Rispondi al commento

A maggio Sartori compirà 88 anni. E' considerato uno dei maggiori esperti in politica a livello nazionale.
Anni e carriera non gli sono serviti a rendersi indipendente, deve ancora scrivere per il Corriere della Sera articoli di una cretineria assoluta solamente perchè gli è stato ordinato di rispondere, questa volta, al post di Beppe "Il partito della diarrea".
Sartori è uno dei tanti servi pagati bene che tra poco finiranno di intingere le mani nella cassa dei soldi pubblici.

maria c., perugia Commentatore certificato 25.04.12 16:08| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 28)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A prescindere,caro Sartori,il signore sarebbe troppo,che effettivamente ci si chiede che tipo di professione sarebbe il politologo,io conosco i patologi,gli psicologi,i neurologi,gli archeologi,ecc.ecc.,tutti allo stesso modo utili alla societa'nei campi piu' disparati,ma i politologi,proprio no,c'e' forse da qualche parte una universita' in Italia che rilascia lauree in politologia?premesso cio',per affermare qualsiasi cosa ci vuole preparazione nell'argomento specifico,cosa che a lei manca,intelligenza per catalizzare l'interesse di chi la ascolta,ma evidentemente quando madre natura distribuiva materia grigia lei studiava,chissa' dove,politologia,ci vuole pedigree' professionale e notorieta',lei onestamente,scusi l'ignoranza,ma chi cazzo e'???Conseguentemente la invito a continuare a fare cio',che presumibilmente ha sempre fatto,ovvero il leccaculo della politocrazia mafiosa italiana,per cui le porgo il mio/nostro piu' sentito vaffanculo e la aspettiamo a breve,quando noi saremo al posto dei molti parassiti zombie della politica di cui e' composto il nostro parlamento e cercheremo finalmente di fare cio' che e' giusto............il bene del popolo e del paese!!!Almeno cosi',signor politologo avra' un altro argomento di discussione.

Corry . Commentatore certificato 25.04.12 16:06| 
 |
Rispondi al commento

Il problema caro Sartori è che i partiti sono morti!
L'assurdità è credere ancora nel meccanismo dei partiti.
Per il resto Sartori la si comprende, lei è un politologo del Novecento ed è difficile che possa anche solo pensare che tutto il suo mondo sia morto, e non le conviene e lotterà fino alla fine pensando che Grillo sia il leader di un partito. La comprendo data la sua storia e la sua età ma non la giustifico. Potrebbe essere un pò più rispettoso nei confronti di ciò che presto sarà considerata la nuova politica.

mario mario Commentatore certificato 25.04.12 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Bè guardate che età ha!
Poveretto
Grazie BEPPE, sei immenso!!!

Silvano G., brescia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.12 16:04|