Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Grillo vuole la galera per chi tenti di riformare la democrazia


Scalfari_Tav.jpg
"Beppe Grillo cavalca l'onda dell'antipolitica ... vuole la galera per chiunque tenti di riformare la democrazia... E trova molta gente che gli va appresso come accade per tutti i pifferai che marciano impavidi verso il disastro." Eugenio Scalfari da L'Espresso

23 Apr 2012, 12:48 | Scrivi | Commenti (223) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

EUGENIO..... alla tua età di solito si dovrebbe essere al ricovero!!!

Enrico M., Arco di Trento Commentatore certificato 27.04.12 10:54| 
 |
Rispondi al commento

QUESTE FACCE DA C... SI COMMENTANO DA SOLE.
NON SPRECHIAMO FIATO E CONTINUIAMO COSI'.
PARLANO COSI' PERCHE' SENTONO IL NOSTRO FIATO SUL COLLO E SE LA STANNO FACENDO ADDOSSO.AVETE PROFITTATO TROPPO DELLA NOSTRA ONESTA' E DEL NOSTRO PERBENIMO.ORA BASTA.STIAMO ARRIVANDO E NON CI FERMA PIU' NESSUNO.SCAPPATE O SARA' PEGGIO PER VOI, FARABUTTI !!!!!!

FILIPPO CIRIELLO 26.04.12 21:30| 
 |
Rispondi al commento

EUGENIO, VAI A CA..RE.
VIVA VIVA GRILLO

alessandro d., santeodoro Commentatore certificato 26.04.12 19:21| 
 |
Rispondi al commento

Monti sta giustificando i tagli dando colpa alle spese pubbliche, ci sta dando la medicina per curare il malato, ma i malati non siamo noi ma loro che hanno fatto debiti e noi abbiamo salvato le banche e i pensionati hanno salvato l'Italia, cosi disse a suo tempo il governo.

tradotto significa: non piu ospedale(liste di attesa piu lunghe), non piu trasporti pubblici frequenti e alla portata economica di tutti, non piu magistratura efficiente che non lo e' ora ma immaginate dopo i tagli di Monti, non piu educazione alla portata di tutti..che ora non lo e', e dopo i tagli?!

succedera questo
il video e' sotto dopo la pubblicita'.

http://www.fanpage.it/proteste-in-cile-contro-i-tagli-alla-scuola-video/

john buatti Commentatore certificato 26.04.12 18:29| 
 |
Rispondi al commento

oh ma non avete capito che la gente non vi può più vedere? ve ne dovete andare tutti e velocemente non siete più credibili, avete messo il governo tecnico perchè non volevate perdere la faccia direttamente, votando tutte le manovre a nostro discapito per colpa vostra e per quello che avete combinato fino ad oggi. A CASA e SENZA BUONE USCITE, ANZI DOVRETE RESTITUIRE TUTTO!!!Altro che la Fornero 4 macchine di scorta e 10 poliziotti per andare a comprare le scarpe a torino.....VERGOGNATEVI se non avete paura delle vostre azioni a che vi serve la scorta?? negli altri paesi i politici vanno in bicicletta a lavorare

ADA R., Rho Commentatore certificato 25.04.12 23:29| 
 |
Rispondi al commento

Dico solo una cosa: ATTENZIONE AI BROGLI ELETTORALI siamo preparati affinchè siano controllate bene le schede? Siamo sicuri che quelli dell'ABC in molti seggi non si spartiscano i nostri voti? Abbiamo un rappresentante per ogni seggio e soprattutto che non sia corruttibile?
Se ve ne serve uno nella provincia di Vicenza, fatemelo sapere che mi propongo....chiaramente GRATIS (io/noi non sono/siamo come loro)!

luca federici, Vicenza Commentatore certificato 25.04.12 22:14| 
 |
Rispondi al commento

Embargo Italy, not a democratic country.
Italy must be ousted from Europe.
Many Italians require an international inspectorate to rewrite the constitution and European tax model type.
The Italian political class is the fourth world

Marco Soderini 25.04.12 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Per la cariatide di Scalfari che pontifica come un semi-Dio, propongo di privarlo della dentiera perché è sprecata, e non la sa usare, infatti l'ha inserita nell'orifizio sbagliato!!!!!!

giulio volpato, venezia Commentatore certificato 25.04.12 15:24| 
 |
Rispondi al commento

mi chiedo se sia più intelligente andare dietro il piffero dei partiti che hanno saccheggiato l'Italia in trent'anni di malaffare senza fare nulla, non avendone interesse essendo parti in causa, per eliminarlo, oppure andare dietro il piffero di chi denuncia il malaffare rinunciando a contributi pubblici e cercando di promuovere comportamenti che dissuadano il malaffare.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 25.04.12 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Caro Scalfari, sei un emerito ignorante,la democrazia è DEMOCRAZIA,e non va
riformata. Punto e basta.Se poi intendi qualcos'altro allora mettiamoci
d'accordo sui termini,già accostarla alla parola "riformare" mi fa girare i
pifferi, è come dire "riformare la dittatura", vedi che sei ridicolo.E poi
scusa, perché offendi la mia intelligenza, con la frase"...E trova molta
gente che gli va appresso come accade per tutti i pifferai che marciano
impavidi verso il disastro." Allora guardiamo al sodo: io non ho nulla da
rimmeterci il pane me lo sono sudato, non devo niente a nessuno,e nessuno
mi ha dato niente di gratis,a quale disastro andrei incontro? Sii sincero e
onesto,puoi dire la stessa cosa di te? Se non la puoi dire allora sei
sporco,viceversa non hai nulla da temere. Attendo una tua risposta, che
sicuramente riceverò.Mah, boh ,chissà, forse...
p.s
Il "Pifferaio" non mi ha promesso nulla

giulio volpato, venezia Commentatore certificato 25.04.12 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Caro Scalfari, sei un emerito ignorante,la democrazia è DEMOCRAZIA,e non va riformata. Punto e basta.Se poi intendi qualcos'altro allora mettiamoci d'accordo sui termini,già accostarla alla parola "riformare" mi fa girare i pifferi, è come dire "riformare la dittatura", vedi che sei ridicolo.E poi scusa, perché offendi la mia intelligenza, con la frase"...E trova molta gente che gli va appresso come accade per tutti i pifferai che marciano impavidi verso il disastro." Allora guardiamo al sodo: io non ho nulla da rimmeterci il pane me lo sono sudato, non devo niente a nessuno,e nessuno mi ha dato niente di gratis,a quale disastro andrei incontro? Sii sincero e onesto,puoi dire la stessa cosa di te? Se non la puoi dire allora sei sporco,viceversa non hai nulla da temere. Attendo una tua risposta, che sicuramente riceverò.Mah, boh ,chissà, forse...
p.s
Il "Pifferaio" non mi ha promesso nulla

giulio volpatp 25.04.12 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Ma se avete riformato la democrazia dal dopoguerra ad oggi...tutte riforme a vostro favore.
Se vuoi conoscere una persona guarda alle sue opere: abbiamo guardato e...giudicato.
Del luridume prezzolato ne abbiamo fin sopra la testa: NON VI REGGIAMO PIU'!

Francesco C. Commentatore certificato 24.04.12 23:10| 
 |
Rispondi al commento

(null)

Andrea Bertolini 24.04.12 21:23| 
 |
Rispondi al commento

Delira...pover'omo ad una certa età le arterie si sclerotizzano..diminuiscano l'afflusso di sangue al cervello...non si può pretendere che un uomo di quell'età abbia i riflessi pronti per capire le mutazioni della società..
Lo dicevano i sioux..c'è un tempo per cavalcare nella prateria,per la propria famiglia e un tempo per dedicare la vita a se stessi..tradotto anche l'indiani andavano in pensione!!
Purtroppo ormai nelle televisioni buttano dentro "morti e feriti"..ehhh!di tutto e di più...tutto quanto fa spettacolo!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 24.04.12 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Al disastro ci hanno quasi portato i tuoi amici e gli amici dei tuoi amici. Branco di carogne ingorde che per decenni ci hanno depredato e ridotto alla fame, occupando e saccheggiando ovunque sia stato possibile. Il divario che hanno creato tra il popolo e loro altri è pari solo a quello creato dagli egiziani con gli ebrei, solo che questi ultimi gli chiamavano schiavi. 1° cosa da fare quando cacceremo il branco è ridistribuire il reddito. 2° introdurre la democrazia.

adriano caserta, pontecorvo Commentatore certificato 24.04.12 15:43| 
 |
Rispondi al commento

stronzo.grillo non c'entra un cazzo.siamo noi italiani che vogliamo la galera per coloro che hanno distrutto la nostra vita.

vito asaro 24.04.12 12:44| 
 |
Rispondi al commento

sono trnt'anni che in questo paese dilaga la corruzione, il nepotisomo, il clientelismo, il malaffare, gli sprechi, i compensi d'oro a manager con incarichi multipli, spesso parenti o amici di politici, tangenti, appalti d'oro, consulenze d'oro spesso di parenti o amici di politici o manager pubblici, comuni, province, regioni, asl eenti pubblici ed a partecipazione pubblica sull'orlo del disastro costretti a mendicare aiuti pubblici che si aggiungeranno al deficit statale, patrimonio pubblico e degli enti come ater e previdenze svenduti spesso a politici, mafia, camorra e collusione ed una magistratura che poco può o vuole fare. In trent'anni nessun serio rimedio si è preso con questi soggetti che hanno portato l'Italia in bancarotta. Ora non mi pare demonizzabile l'evidenziazione di questi gravissimi mali da parte di un movimento di comuni cittadini massacrati dalle tasse e dalla crisi, mali non curabili dalle stesse persone che li hanno creati in trent'anni di malaffare e che hanno chiaramente interessi contrastanti alla soluzione del problema. Credo che i cittadini abbiano il diritto di difendersi e disfarsi di chi ha chiaramente amministrato in modo dissennato e criminale rimanendo impunito, anzi premiato con tanto denaro e tanti incarichi. Mi chiedo se ci viene ora tolto anche il diritto di indignarci di fronte ad uno sfacelo simile che porta tanta sofferenza per colpa di pochi politici e loro amici e parenti, compagni di merenda.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 24.04.12 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Continuano a non capire!
se il popolo Italiano non vuole più,questa finta democrazia,non devono insistere,è finita.
Grillo ha solo risvegliato le coscienze ormai assopite da Tv e giornali.
Non siamo così idioti come stanno pensando.
Devono ascoltare quello che vuole la gente.

andrea poli 24.04.12 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Caro Eugenio,sai cosa ci trovo di positivo in questa crisi?Mi ha fatto capire finalmente che razza di individui siete,a chi abbiamo riposto la nostra fiducia,addirittura acclamato.Siete invece esseri spregevoli(dotti e potenti)lucrate per i vostri interessi per mantenere ognuno con il proprio ruolo istituzionale i privilegi delle variegate caste alla faccia di questo(coglione popolo sovrano).Ora avete annusato che l'incantesimo sta per finire per ciò fate quadrato affannandovi a denigrare chiunque si schiera contro,inveendo e tacciandolo di populismo,cercate di ostentare sicurezza e la solita baldanza ma vi assale il panico,personalmente vi associo alle zoccole che fuggono mentre il titanic affonda,spero vivamente che abbiate la stessa sorte. Roberto C

roberto ceccantoni 24.04.12 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Ho la netta impressione che questa gente (politici, giornalisti e servi vari) abbia una paura tremenda del Movimento 5 Stelle. Per questo si scagliano contro Grillo cercando di sputtanarlo in ogni modo.

Enrico Colo' 24.04.12 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Ma certo tutti vogliamo la galera pe ri ladri che hanno rubato i soldi dello stato ed adesso ci riducono in povertà chidendoci di sacrificarci per il bene della nazione.

Carlo C., Milano Commentatore certificato 24.04.12 10:33| 
 |
Rispondi al commento

Certo che sentire dare a Grillo dl Pifferaio magico da uno che per anni e anni ha fatto il Piffero per mestiere è veramente comico. Non sarà che il sig. Scalfari è solo invidioso del fatto che il suo piffero non lo segue più nessuno? Grillo almeno la musica se la scrive da solo, Scalfari per una vita ha suonato la musica che gli hanno scritto gli altri in cambio di fama e ricchezza. Caro Sig. Eugenio Scalfari, visto che il suo piffero è ormai rotto, si rassegni una vota per tutte a scomparire assieme ai suoi compositori, la Vostra musica non la vogliamo più sentire!

Gian Carlo Denicola 24.04.12 10:26| 
 |
Rispondi al commento

VAFFANCULO !!!!

carlo iotti 24.04.12 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Chissà se il moralista Scalfari si sia ricordato di come ci si comporta in strada,visto che Staffelli lo ha beccato andare in contromano e senza cintura...e questo sarebbe un editore?

Emanuele Romano 24.04.12 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Ah beh se lo dice Eugenio Scalfari...l'Italia del resto ha bisogno di ottuagenari come lui per elaborare le idee nuove che rinnoveranno la vita democratica del paese...Ma gli Egizi non ci hanno insegnato nulla a proposito delle mummie?

Renzo C., Milano Commentatore certificato 24.04.12 09:54| 
 |
Rispondi al commento

E' certo che Scalfari contesti Grillo, se non lo farebbe sarebbe dichiarato traditore da coloro che lo hanno campato fin'ora e continueranno a camparlo se non li destabilizziamo definitivamente.

Pietro C., Roma Commentatore certificato 24.04.12 09:22| 
 |
Rispondi al commento

se si muove una mummia come eugenio vuol dire che ha proprio paura che se va al governo il m5s gli tolgono i finanziamenti ai partiti e lui è uno di quelli dove la fetta è più grossa ,da quella vecchia volpe che è a annusato nell aria il movimento che arriva ,e si accoda alle demagogiche affermazioni di tutti i partiti contro il m5s ,scusiamolo rispetto a altri è affetto da DEMENZA SENILE

emi m., crema Commentatore certificato 24.04.12 09:08| 
 |
Rispondi al commento

Un dubbio a livello di "strategia comunicativa": perché date spazio a questi cialtroni? Non vi viene in mente, non dico di fare il loro gioco, ma di togliere spazio a eventuali notizie ben più importanti, solo per farsi quattro ghignate alle loro spalle e pensare "guarda come stiamo crescendo, guarda che strizza hanno al culo"?

Lo sappiamo cosa pensano, conosciamo le loro tattiche (prima stanno zitti, poi ti demonizzano, poi - siccome non resta loro che sperare che si sia stupidi - dicono di darti ragione, per fregarti): quindi, perché ci preoccupiamo di ciò che dicono Casini, Scalfari, Maroni e porcheria bella?

Se caliamo un velo di silenzio sulle loro sparate (ma non sulle loro malefatte), sarà più semplice cacciarli. Anche se dubito che basteranno 20 o 30 seggi in Parlamento o 2 0 3 consiglieri comunali. Purtroppo.

Pensaci su, webmaster.

Alberto Rizzi 24.04.12 08:53| 
 |
Rispondi al commento

ma è ancora vivo ? allora è proprio vero più diventano vecchi più sono rembambiti , Scalfari VAFFANCULOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

silvestro 24.04.12 08:53| 
 |
Rispondi al commento

Ammesso e non concesso che Beppe Grillo cavalca l'onda dell'antipolitica, quale sarebbe l'onda cavalcata da Lui in questi anni? Quella della riforma della attuale democrazia? Crede ancora che questa democrazia sia capace di riformarsi dal momento che è la causa scatenante delle sue storture?

Maccifacciailpiacere...


questo povero cane neanche alla sua eta' si riesce a slegare dalla partitocrazia massonica

mariano di giorgio 24.04.12 07:09| 
 |
Rispondi al commento

Tranquilli ragazzi,ha chiamato la badante di scalfari...aveva dimenticato di dargli le medicine.

Francesco D. Commentatore certificato 24.04.12 02:35| 
 |
Rispondi al commento

Mi sorprende, pensavo fosse MORTO non avendolo visto da un pò di tempo in giro nei vari talk a dire STRONZATE, peccato, comunque sei ancora in tempo a togliere il disturbo e farci un favore.........SCALFARI PERCHE' NON MUORI E TI TOGLI DAI COGLIONI? faccia di merda e mangia pane a tradimento, vaff.................

enzo manga Commentatore certificato 24.04.12 02:05| 
 |
Rispondi al commento

La democrazia è quella "situazione" politico-sociale dove il popolo, da mandato al popolo, per prendere a calci nel culo il popolo....

detto ciò caro Scalfari, NON ROMPERE I COGLIONI!

NOI ANDIAMO TUTTI DIETRO A GRILLO CHE FORSE è L'UNICA REALTà DEMOCRATICA DOPO MUSSOLINI!!!

Tu intanto, Scalfari...incomincia a cercare qualche sponsor che senza finanziamenti pubblici sai come si allinea tutto, stampa compresa....

FORZA BEPPE, FORZA MOVIMENTO 5 STELLE, W L'ITALIA...:) o_O!

joy Albanese 24.04.12 01:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scalfari,capisco che con Grillo la mammella di stato potrebbe cessare,ma non sei stanco di pontificare cazzate?Considera che il Gabibbo è più serio,intelligente ed utile di te.

flavio r. Commentatore certificato 24.04.12 01:34| 
 |
Rispondi al commento

No scusi Scalfari,seriamente, di che democrazia sta parlando?...io non ci capisco più nulla, o vado io a farmi un giro i psichiatria o ci vada lei, uno dei due, per il proprio bene...

Andrea Bariselli 24.04.12 01:08| 
 |
Rispondi al commento

forza popolo italico e arrivato il tempo di crederci e provare a salvare questa fantastica e unica nazione. scalfari fatti vedere... ma da uno specialista.

robertosalmin 24.04.12 00:53| 
 |
Rispondi al commento

ma vattene affanculo va!!! 'sto vecchio rincojonito e mentitore!!! colluso col sistema partitico e lobbystico,ma non te vergogni per niente...eppure hai i capelli bianchi!!!! oppure sei come ER CICORIA ( berlusconi) che crede alle cazzate che dice? VAI A GIOCARE A scopetta vecchio!!!

francesco rx, roma Commentatore certificato 24.04.12 00:17| 
 |
Rispondi al commento

Da uno che ha appoggiato nell'ordine Craxi, de Mita e D'Alema cosa ci si poteva aspettare ?

Joel Tudor 24.04.12 00:16| 
 |
Rispondi al commento

E MENO MALE CHE DICONO CHE CON L'ETA' AUMENTA LA SAGGEZZA. :(


La saggezza aumenta con l'età solo in quelle persone che sono protese a migliorare se stesse, sono molti i casi in cui le persone non accettano d'invecchiare e si atteggiano a "giovani" a tutti i costi, in tal caso , oltre a diventare patetici, acuiscono i loro difetti. Purtroppo aumentando l'età , diminuiscono molte capacità ,sia fisiche che mentali.

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 23.04.12 23:49| 
 |
Rispondi al commento

ah scalfariii ma vaffanculo va te e tutti quelli che hanno rovinato il paese, e che ancora parla parla e parla dice solo una marea di strunzate dettate dal terrore di perdere i loro sporchi privilegi usurpati a danno dei cittadini

Bruno Cinque (b5), Trieste Commentatore certificato 23.04.12 23:34| 
 |
Rispondi al commento

sig scalfari la smetta di parlare di democrazia
in un paese che è in piena tittatura è la voce del popolo non conta niente neanche con i referedum
diciamo pure che all apice ci stanno le sanguisughe
che si nutrono con il sangue del popolo
sono contenta che finalmente una persona
porti la nostra voce è ora che uscite di scena
basta con queste farse

rina c., pescia Commentatore certificato 23.04.12 23:31| 
 |
Rispondi al commento

Scalfari verremo a prenderti ti metteremo su una specie di sedia gestatoria e dopo averti addobbato con una camicia di forza ti nomineremo re di tutti gli imbecilli come te.

renato brandolese (cherev), noventa padovana Commentatore certificato 23.04.12 23:24| 
 |
Rispondi al commento

il disastro l'avete procurato, voi con le vostre ipocrisie a difesa dell'indifendibile e di coloro che non sanno nemmeno dove portavano il paese.
Ripeto:
l'ITALIA RESTRERA' IN RECESSIONE.
L'EUROPA UNITA E' UN'UTOPIA E SPARIRA' CON L'EURO,
OGNI PAESE AVRA' DANNI RECESSIVI CONSISTENTI, CIOE' POVERTA' IMMINENTE PER I CETI DEBOLI.
NON VI SARA' NESSUNA GUERRA NE MONDIALE NE ATOMICA.
SVEGLIATEVI NON AVETE ANCORA CAPITO CHE LA CRISI E' STRUTTURALE DI SISTEMA, FA PIU' COMODO FAR FINTA DI NIENTE.

AL - 2012 23.04.12 23:23| 
 |
Rispondi al commento

Così parlò Zaratustra Scalfari... tumore maligno della libera democrazia. Lui, che ha venduto per 4 denari la sua anima alla partitocrazia ben foraggiato dalla stessa, è sempre stato il pifferaio. Ormai la musica è cambiata ed è ora che ascolti la musica anzichè suonarla a suo modo.
I pifferai sono diventati milioni di persone.

Franco Conti 23.04.12 23:20| 
 |
Rispondi al commento

Scalfari se tu fossi un uomo per bene anche appartenente a sponde diverse dalle nostre non riceveresti un sì gran numero di contumelie ed aggressioni verbali da primato. Sei un nobile , distaccato signore pieno di merdosa prosopopea che non si rende conto di essere un oggetto fossile ormai in disuso inutile anche al sistema che incensi senza che te l' abbiano chiesto. Stupido vecchio

renato brandolese (cherev), noventa padovana Commentatore certificato 23.04.12 23:13| 
 |
Rispondi al commento

Abolizione immediata di tutti i finanziamenti o trasferimenti di denaro pubblico a qualsiasi giornale...poi vediamo cosa fa il genio...

Emiliano I. 23.04.12 22:41| 
 |
Rispondi al commento

scalfari? politici? inutili. POLITICA GRILLO servono a noi.

olly pesaro 23.04.12 22:36| 
 |
Rispondi al commento

A ripezzo di merda

Lombardini Mario 23.04.12 22:36| 
 |
Rispondi al commento

E un grandissimo pezzo di merda che a sputtanato e continua a sputtanare l'italia all'estero e ladro e bugiardo,pensa un po' che informazione da questo maiale(con tutto il rispetto per il maiale)

Lombardini Mario 23.04.12 22:32| 
 |
Rispondi al commento

Scalfari, vecchio rimbabbionito, ti mando un bel vaffanculo di cuore...ma vai a farti curare l'alzheimer, rincoglionito

franco benu 23.04.12 22:17| 
 |
Rispondi al commento

Apprezza Benigni lord Scalfari? La gran parte di noi apprezza chi parla di problemi e delle difficoltà del vivere. Cosa che voi benestanti avete completamente dimenticato! Sa, Scalfari, cosa vuol dire rimanere disoccupati? Sa cosa vuol dire ammalarsi e non aver soldi per medicine o visite specialistiche? Sa cosa vuol dire contare l'euro per arrivare a fine mese?
Non sa niente lord Scalfari, per questo può apprezzare Benigni, che è rimasto un comico-intellettualoide lontano, come lei, anni luce, dai problemi quotidiani.

Giuseppe Pellegrino 23.04.12 22:16| 
 |
Rispondi al commento

Adoro seguire i pifferai!

marco croletto, susa Commentatore certificato 23.04.12 22:06| 
 |
Rispondi al commento

Very Radical Shit,
non sprecate parole.

flavio r. Commentatore certificato 23.04.12 21:59| 
 |
Rispondi al commento

beh,che dire,questo signore da tempo ha dato prova di non essere un giornalista serio ma funzionale al sistema ed ai suoi interessi.da tempo ha dimostrato di spacciare sue opinioni per giornalismo d'autore.da tempo scrive cosette contro il movimento e da tempo non ha più la mia credibilità.è uno dei tanti e ci ricorderemo anche di lui,perchè le falsità devono essere ricordate.in ogni caso la sostanza è sempre e solo quella:stop ai finanziamenti pubblici ai giornali.stop.stop.e magicamente ritroveremo grandi giornalisti.avanti M5S!

luca del 62 (), milano Commentatore certificato 23.04.12 21:48| 
 |
Rispondi al commento

er monnezza al confronto e più lungimirante e sicuramente più dotato di spessore intelletuale, il barbutello saputello quando faceva i pompini a berlusconi (altro che quelli di ruby) pensava (pensava?) in un modo, dopo che il primo padrone lo ha legato al guard rail se ne trovato un'altro e cosi continua a fare pompini a destra e a manca.
E questi sarebbero i pensatori?
Ha più intelletto e soprattutto utilità la tazza del mio cesso

Cesareo Parente, Santi Cosma e Damiano Commentatore certificato 23.04.12 21:36| 
 |
Rispondi al commento

crepa SCALFARI proprio te metterei in galera per primo.STRONZOOOOOOOOO

alex s. Commentatore certificato 23.04.12 21:33| 
 |
Rispondi al commento

...dimenticavo... a Scalfari, ma vaffanculo!! Proprio tu parli di "pifferai", che hai spacciato falso giornalismo per decenni ai ratti che seguono la tua carta straccia???
che modo indegno di concludere la propria vita...

Claudio M., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.12 21:28| 
 |
Rispondi al commento

Staff, adesso basta!!
non ne posso più di sorbirmi tutto il peggio di sta mxrda di tv!!!! Ho disdetto il canone 3 anni fa, ho smesso di guardarla da 4, e voi mi riproponete tutti gli spezzoni del peggio del peggio del peggio?? E basta, con sti rimbecilliti.....
sono finiti, stop, defunti... han fatto già tanti danni, non diamo più loro la parola....

Claudio M., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.12 21:26| 
 |
Rispondi al commento

Secondo un sondaggio gli elettori del m5s provengono dal pdl ah ahahahahahahahah
Ma sti sondaggisti do le piano le notizie e a chi le fanno le domande
La società civile non e ex di nessuno e stata ostaggio fino ad oggi dei partiti

Riccardo Garofoli 23.04.12 21:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ancora una volta D'Alema riprende il PRINCIPIO DI ESCLUSIONE ovvero quello che definisce il NOI E GLI ALTRI, come se il suo partito non fosse stato colpito dalla crisi, come se Lusi non avesse mai avuto niente a che fare con il suo partito e neanche Penati.

In un'intervista dice
http://www.rainews24.rai.it/it/news.php?newsid=164390
"Quella in atto non è la crisi dei partiti politici, come nel '92, ma "quasi l'opposto: cioè la crisi dei non-partiti, del leaderismo demagogico e populista, nel quale, agli organismi dirigenti e al controllo degli iscritti, si sostituiscono i cerchi magici attorno al capo"

E quindi chiaramente cerca di ESCLUDERE il suo partito dalla logica dei partiti POPULISTI (Lega e ci mette indirettamente dentro anche Grillo), lui si sente assolutamente diverso dagli altri.

Gli fa eco Scalfari e tutti cercano di chiarire il perchè LORO sono da salvare sull'Arca di Noé e gli altri devono subire la crisi .

La Crisi allora è evidentemente quella dell'utilizzo improprio del PRINCIPIO DI ESCLUSIONE. Anche la Cancellieri che vuole eliminare il 10% dei dipendenti del Viminale ragiona così. E anche la Fornero che ha trasformato il principio di esclusione in PRINCIPIO DI ESODAZIONE.

Evidentemente il problema è il MONOLITE ideologico italiano ad essere in crisi. Bisogna introdurre concetti di DEMOCRAZIA DINAMICA PROPORZIONALE, ovvero ad esempio il posto non si tocca ma lo stipendio SI e pesantemente in funzione dei soldi a disposizione. Altrimenti il PRINCIPIO DI ESCLUSIONE farà pagare la crisi TUTTA all'asino di turno che si vedrà sovraccaricato all'inverosimile, di lavoro ,tasse, doveri e vedrà cancellati i suoi diritti.
Ci vuole una proporzionalità fra DIRITTI E DOVERI e non possiamo continuare a ESCLUDERE alcuni dal pagamento della crisi, TUTTI DEVONO CONTRIBUIRE e non solo alcuni che devono fare da capri espiatori per diventare zombie disoccupati....
POLITICA PROPORZIONALE e BASTA CON L'ASSOLUTISMO IDEOLOGICO DI MONTI E ANCHE DI D'ALEMA

mario mario Commentatore certificato 23.04.12 21:21| 
 |
Rispondi al commento

Il vecchietto dove lo metto
dove lo metto non si sa
va a finire che non c'è posto
forse neppure nell'Aldilà.
Sto vecchio c'e la messo fino adesso
ma mo' po' pure Anna a f .......,,lo

Riccardo Garofoli 23.04.12 21:20| 
 |
Rispondi al commento

purtroppo il giornalista è uno di quei mestieri dove in pensione non si ci va mai...
si continua a difendere accanitamente lo status quo anche con la dentiera e con parecchie rotelle fuori posto.
La multa per essere aver preso un senso vietato con l'auto l'hai pagata?
Sappi caro scalfari che non è l'unico controsenso che hai preso.

andrea 23.04.12 21:20| 
 |
Rispondi al commento

Ciao, state tranquilli l'ora è ormai arrivata di queste persone non se ne salvera' neanche una . Vai Beppe siamo con te e siamo in tanti

luciov 23.04.12 21:06| 
 |
Rispondi al commento

Stasera da GAD non c'e peccato si poteva fare di tutta un erba un FASCIO dato che c'e anche Ferrara

Riccardo Garofoli 23.04.12 21:06| 
 |
Rispondi al commento

Vergognati giornalista di regime

Andrea Pellegrini 23.04.12 20:43| 
 |
Rispondi al commento

E semplicemente un altra mummia aristocratica che pensa che il popolo minuto sia quello di re sole e non si e accorto che la rete e fatta di intelligenze e di persone che lo riconoscono per quello che è ... un servo che per denaro cerca di far passare per politici illuminati i nostri (purteoppo ) dirigenti ELETTI in base al porcellum mentre i seguaci del m5s degli ignoranti incapaci di capire e di agire in modo corretto

mario menegoni 23.04.12 20:16| 
 |
Rispondi al commento

SCALFARI NON HAI CAPITO!!!


NON VOGLIAMO LA GALERA MA LA GHIGLIOTTINA PER TE E TUTTI QUELLI COME TE!

movimento pro ghigliottina 23.04.12 19:49| 
 |
Rispondi al commento

utilizzerò un termine che non uso mai e che non mi piace (ma quando ci vuole ci vuole!)...ma stì VECCHI la piantano di scassare la m******?!?!?!?

sara b. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.12 19:47| 
 |
Rispondi al commento

Aho,l'India c'ha 'n nuovo eroe e,Callisto continua a piagne...

er fruttarolo Commentatore certificato 23.04.12 19:32| 
 |
Rispondi al commento

scusa scalfari,ma siamo o no liberi di votare chi cazzo vogliamo?o la nostra scelta si deve limitare a chi dite voialtri? abbiamo deciso di votare per Grillo e se sbagliamo pazienza.Finora sono quarant'anni che sbagliamo...ma non ci rompere sto rincoglionito

gianluigi d'uva 23.04.12 19:19| 
 |
Rispondi al commento

Ci vuole una bella legge dentro la nuova costituzione!


A 75 ANNI TUTTI IN PENSIONE OBBLIGATA A FARE I NONNI E NESSUNA CARICA DI DIRIGENZA NE PUBBLICA NE PRIVATA!


altrimenti finirà che le nuove generazioni per sopravvivere saranno costrette a riaprire i forni crematori e le camere a gas per i vecchiacci maledetti rompicoglioni!

bruno-bassi 23.04.12 19:18| 
 |
Rispondi al commento

grillooooooooooo

olly pesaro 23.04.12 19:15| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei ricordare a quel morto vivente che spero muoia al più presto almeno esce da riempici le orecchie delle sue stronzate che


MONTI NON PIACE AI MERCATI!!!!

MONTI NON PIACE AI MERCATI!!!!

MONTI NON PIACE AI MERCATI!!!!

Spread a oltre 410 punti

Spread a oltre 410 punti

Spread a oltre 410 punti


PEGGIO DEL NANO!!!!!!

bruno-bassi 23.04.12 19:13| 
 |
Rispondi al commento

EUGENIO SCALFARI

SIAMO MENTALMENTE AUTOSUFFICIENTI PER CONSIDERARE,
VALUTARE e DECIDERE
il tuo AVVERTIMENTO è AVVILENTE e CONTRADDITTORIO
in quanto le tue parole sembrano indirizzate ad
lettori INCAPACI del PERICOLO.....subito dopo
SUFFICIENTEMENTE CAPACI per OBBEDIRE ai tuoi avvertimenti
DECIDITI : siamo MENTALMENTE RITARDATI o SUFFICIENTEMENTE INTELLIGENTI ????????
Scalfari questo non ti fa ONORE, ti sei INSACCATO
da solo !!!!!!

maria n., brescia Commentatore certificato 23.04.12 19:08| 
 |
Rispondi al commento

CARO SCALFARI,MI PARE CHE LA PROPOSTA DI GRILLO SIA QUELLA DI ELIMINARE I CORROTTI E I DISONESTI CHE SIEDONO IN PARLAMENTO IMPASSIBILI E SUPERPAGATI.LE RIFORME DEVONO INIZIARE DA LI,ELIMINANDO GLI SPRECHI E I DISONESTI CHE CI GOVERNANO,NON AUMENTANDO LE TASSE AI PIU' POVERI.

GIOVANNI SPATTI 23.04.12 18:55| 
 |
Rispondi al commento

ma vi rendete conto?da alcuni giorni si vedono solo piloti che hanno dimostrato(e dichiarato)di non saper guidare che ci invitano a salire sul loro aereo.e qualcuno vuole persino costringerci.vero è che noi italiani abbiamo dimostrato di essere masochisti ma adesso si tratta di morire.

vito asaro 23.04.12 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Porci prezzolati...

Francesco C. Commentatore certificato 23.04.12 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Scalfari Violante e D'Alema devono spiegare

ancora come non sono mai riusciti a varare

la famosa legge sui conflitti d'interesse

dando piu' di una mano a Berlusconi che

naturalmente ringrazia.

barti 23.04.12 18:50| 
 |
Rispondi al commento

caro scalfari sulla tav mi pare di capire che non sai un cazzo , sei bravo solo quando fai le analisi su berlusca comunque sei da rispettare come giornalista di sx , ma purtroppo guarda che fine sta facendo la sinistra? tu dove eri fino adesso? sei vecchio e' vero largo ai giovani

sergio ragni 23.04.12 18:50| 
 |
Rispondi al commento

E' vero. Grillo non fà più ridere!

Consapevole che in questa Italia ci sia poco da ridere, Grillo, probabilmente, ha smesso di far ridere quando, negli anni '80, è stato allontanato dalla RAI per aver detto una banale, quanto ovvia, verità: ossia che i socialisti rubavano. Ha sbagliato. Ad un comico non era consentito spacciare per satira la verità. Verità, che Craxi successivamente, qualche anno dopo, ha ammesso candidamente, additando i compagni di ruberie. Poi sono arrivati i nuovi ladri. Si sono insediati in Parlamento, circuendo gli italiani con canti di sirene. Hanno imparato dagli errori dei vecchi lestofanti. Hanno capito che bisognava legalizzare i furti e le razzie. Quindi: rimborso ai partiti aggirando la volontà degli italiani; togliere, gradualmente, potere alla Magistratura; derubricare i reati finanziari, facilitando il riciclaggio del denaro sporco; ridurre il tempo di prescrizione dei reati; impedire agli italiani di eleggere i propri rappresentanti; rafforzare i privilegi della casta partitica. C'è veramente poco da ridere. E Grillo lo sa bene. Non ha voglia di ridere per le acrobazie, anche se formidabili, di un burattino di legno, perchè pensa a Geppetto senza pensione e senza lavoro. Chi si preoccuperà dell'istruzione di Pinocchio? Chi gli comprerà l'abbecedario? Chi lo sfamerà e lo vestirà? Chi gli dirà che l'Italia non è il paese dei balocchi?
E' vero. Grillo non fa più ridere!

Costantino F. Commentatore certificato 23.04.12 18:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signor Scalfari meglio seguire un SIG.COMICO che dice le cose con il loro nome,che continuare a farsi fregare da quei disonesti che ci governano da 20 anni,almeno male che vada mi faccio un sacco di risate.

olly pesaro 23.04.12 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Quelli che hanno comprato per bloccare l'opera... la maggior parte vuole l'opera... Solo una parola per descrivere questo uomo: farneticante!

Fedeor 23.04.12 18:40| 
 |
Rispondi al commento

E' brutto diventare vecchi, in particolar modo se si è già rimbambiti.

Obi Kenobi Commentatore certificato 23.04.12 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Povero Eugenio, la memoria non è più quella d'una volta. Altro che pifferaio, Grillo lo chiamarono come parte a conoscenza dei fatti perchè due anni prima preannunciava il disastro parmalat.
Finitela con queste cialtronerie dell'antipolitica, siete vecchi fuori e dentro, possibile, avete passato una guerra e ora non avete il coraggio di una rivoluzione democratica che cambi il corso del mondo, che ponga fine a questa finanza che sì, ha portato inizialmente benessere, ma che ha creato in altre parti del mondo schiavitù e povertà, e questo da sempre. Ora il popolo, quello vero, vuole cambiare. La vera ricchezza, lo abbiamo capito, sta nel poter davvero scegliere per il nostro futuro, per il futuro dei nostri figli. Ci hanno portati a non fidarci gli uni degli altri, cosi, ad esempio, per comprare casa tutti pensano si debba passare obbligatoriamente dal notaio, ma non è così. L'atto di compravendita è un atto privato, da privato a privato, si va assieme al pubblico registro ed è fatta. Si risparmiano migliaia di euro. Sì, le banche per concedere il mutuo voglio l'atto notarile che non fa altro che confermare ciò che anche un privato può dimostrare. E' tutto assurdo, caro Eugenio, la gente è stanca di mantenere gli squali e voi giornalisti avete l'obbligo di dire le cose come stanno. Chi ha detto per vita natural durante dobbiamo avere una sinistra una destra ed un centro? Ma chi l'ha detto. Rompiamo gli schemi, finiamola con questi sterili confronti! Basta basta basta.

ale s. Commentatore certificato 23.04.12 18:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si perché magari dovremmo venire appresso a te .... Scalfaro non ha capito che la gente ne ha le balle pieni di pallonai che hanno avuto la possibilità di mostrare e purtroppo di fare peccato quello che ancora non ci sta bene.... Se ci riesci pensa a fare informazione .... Ma quella vera.

Matilde Conte, Roma Commentatore certificato 23.04.12 18:29| 
 |
Rispondi al commento

E vecchio ma qualcuno lo può leggere ed approvare va combattuto senza mezzi termini anche se vecchio e moribondo perché si ostina a dire la sua lui e un padre di questo disastro
Il suo epitafio ha combattuto per la democrazia contro ogni oligarchia che a sua insaputa si e instaurata

Riccardo Garofoli 23.04.12 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Porcodd.... non significa nulla a meno di non volerlo far significare per forza, è come occhioallep.... si certo da l'idea...SCALFARI VA IN PENSIONE PORCODD...

carlo carlotti 23.04.12 18:12| 
 |
Rispondi al commento

Se siamo ridotti al Gabibbo, a Capitan Ventosa e se un (EX) comico deve tirarsi su le maniche e, paonazzo e urlante, rischiare l'infarto nelle Piazze...... siamo proprio messi male!
Forse la rovina della politica italiana è stata l apersonalizzazione (FORSE!!!) o forse noi italiani in fondo siamo o democristiani 0 comunisti o qualcos'altro.... non e/o come ci hanno fatto credere fino ad oggi.
Forse bisognerebbe tornare alle origini quando con le pezze al c.... l'Italia ha alzato la testa...non ci fanno dormire per lo SPREAD e intanto ti rosicano il letto SOTTO LA SCHIENA zitti zitti. Speriamo di cambiarla questa Italia,non per noi (credo non ci sia tempo) ma almeno per i nostri figli ma soprattutto spero che diventiamo UN PAESE NORMALE!!!!

SERGIO SALTERI 23.04.12 18:04| 
 |
Rispondi al commento

Uno ospizio che ospiti Scalfari Bossi e quantaltri che per raggiunti limiti di età e di salute mentale non c'e ???

Riccardo Garofoli 23.04.12 18:01| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S fà paura, è la peggiore malattia che si possa contrarre. I cittadini sono milioni, loro solo poche migliaia. Auguri!

Sabina M., Biella Commentatore certificato 23.04.12 17:55| 
 |
Rispondi al commento

sono tutti sapientoni ma cos'hanno fatto negli ultmi 50 anni per cercare di fermare la caduta di questo nostro paese del terzo mondo?

nico pulici i pizzu (nicopuliciipizzu), milano Commentatore certificato 23.04.12 17:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la vecchia cariatide ha mangiato per decenni gli avanzi che gli lasciavano nella ciotola e li mangia tuttora.adesso è solo un vecchio e ha paura che nessuno glieli darà più.
quando non ci saranno i contributi statali per i giornali voglio proprio vedere quanti ne rimarranno nelle edicole e quanti pennivendoli non rimarranno senza lavoro.

nico pulici i pizzu (nicopuliciipizzu), milano Commentatore certificato 23.04.12 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Mi basterebbe la galera oper i mentitori e mistificatori quali Scalfari &Co e i ladri di partito e di stato

Gloria Aurora Sirianni 23.04.12 17:52| 
 |
Rispondi al commento

è chiaro che tutti coloro che guadagnano più di 70.000 euri annui ce l'hanno con Beppe e lo considerano un traditore perchè appoggia il movimento di quelli al di sotto dei 70.000
anzi qualcuno penserà pure che sia un ingrato, uno che sputa nel piatto dove mangia, ma chi ci garantisce a noi che beppe al potere metta l'irpef al 95% al di sopra dei 70.000 e ci tolga la imu sulla prima casa a noi?
Speriamo bene, speriamo

fracatz 23.04.12 17:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Egregio Scalfari lei com Bocca Biagi e altri dei suoi tempi siete stati per me dei veri miti ma ad oggi non riconosco piu in Lei la capacità di analisi i politici di oggi si sono dimenticati cosa sia la democrazia vera e non hanno attuato la carta costituzionale l'hanno resa inoffensiva sarebbe opportuno che Lei andasse in una delle nostre riunioni sparse in ogni comune li potrà constatare con i suoi occhi che stiamo applicando anche se in modo rozzo siamo in rodaggio la democrazia (Ilvo Diamanti o Sartoiri lei sa chi sono vero ???) quella che ad oggi nessun politico degno di questo nome ha attuato per cui prima di emettere giudizi impropri si faccia una cultura di chi noi siamo, siamo il popolo e non quello bue ma preparato che sta cercando di liberarsi dalle catena e dalle fame e dalla miseria creata da una banda di d....... politicanti molti collusi con faccendieri e stiamo cercando di riprenderci il paese Grillo ci da visibilità e urla a suo modo ma a lui dobbiamo la visibilità e anche il fatto ch emolte menti addormentate si sono svegliate e non solo anche molti imprenditori ci danno credibilità si fidi io sono veneta e le teste dei veneti sono dure se dovesse deludermi e non mantenere la pulizia questo movimento sarà smantellato da me e da molti altri ad oggi però mi fido e come me molti altri a presto

ALESSANDRA ., Treviso Commentatore certificato 23.04.12 17:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DA LEGGERE IL LIBRO DI PANZA,

Pansa: Scalfari? Il Barbapapà bollito con un ego smisurato

Nell'ultimo libro del giornalista il ritratto al vetriolo del fondatore di Repubblica: il racconto di chi ne conosce vizi e virtù

Di Scalfari, Pansa spiega: "Da allora, negli anni successivi al 1968, Eugenio non aveva più militato in nessuna delle parrocchie partitiche. Ma senza mai smettere di curare il gioco che preferiva: essere l'interlocutore numero uno della politica italiana". E ancora: "In realtà voleva essere il padrone assoluto del proprio terreno. Il suo era l'atteggiamento dell'agrario che teme qualunque invasore ed è sempre pronto a combatterlo. Riteneva che il dibattito politico non doveva legargli le mani". Pansa, introducendo la sua riflessione sul fondatore di Repubblica, spiega: "Divenne inevitabile farmi due domande (su Scalfari, ndr). Che cosa provavo per lui? E che cosa provava lui per me? Erano interrogativi impossibili da evitare".

mi u. Commentatore certificato 23.04.12 17:31| 
 |
Rispondi al commento

ormai anche scalfari si e' genuflesso

moreno f. Commentatore certificato 23.04.12 17:30| 
 |
Rispondi al commento

ma questi brontosauri dello pseudo intelletualismo casareccio ne hanno di contraddizioni, e si è visto dove hanno portato l'italia . in un vicolo cieco ed è colpa anche loro se siamo arrivati a questo punto. ingrassando pseudo dirigenti politici del NULLA......

mi u. Commentatore certificato 23.04.12 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Letto bene? Scalfari – che lungo tutte e tre le pagine pubblicate a sua firma plaude alla ritrovata ricchezza dell’Italia – ci ricorda che l’evasione fiscale fu uno dei fattori della crescita, del benessere, dello sviluppo!

Il 31 gennaio scorso, scegliamo una citazione tra le tante, questo “profeta dei radical-chic” ha scritto sul suo giornalone: “La lotta all’evasione può dare risorse e può far diminuire la pressione fiscale”. Non l’ho mai amato come personaggio, ma lo preferivo quando elogiava l’evasione fiscale.

mi u. Commentatore certificato 23.04.12 17:24| 
 |
Rispondi al commento

Perdinci, ma di quali perle omaggiava i lettori di allora il fondatore di “Repubblica”? Riportiamo:

“Le caratteristiche del neocapitalismo, come si realizzò da noi in quei dieci anni a cavallo tra i Cinquanta e
e i Sessan

mi u. Commentatore certificato 23.04.12 17:23| 
 |
Rispondi al commento


QUANDO EUGENIO SCALFARI ELOGIAVA L’EVASIONE FISCALE
di LEONARDO FACCO

Correva l’anno 1982, l’anno in cui l’Italia vinse i mondiali. Che euforia… Il paese aveva davanti un decennio a tutto gas, nel segno un po’ di Ronald Reagan e un po’ di Margareth Thatcher. Finalmente, il “Belpaese” aveva buttato dietro le spalle quei pesantissimi Anni Settanta, fatti di piombo, contestazioni e “conquiste sociali”.

Eugenio Scalfari, socialista e giornalista di primissimo piano, venne chiamato a scrivere per l’Editoriale l’Espresso un saggio che raccontasse un pezzo di “Storia della Repubblica”, un saggio in punta di penna, da inserire niente po’ po’ di meno che nella “Enciclopedia politica dell’Italia”. Roba pesante, a futura memoria. Gli chiesero di raccontare il “miracolo economico”, quello che cominciò nel primissimo dopoguerra e che caratterizzò – successivamente, i mitici Anni Sessanta, fatti di tanto lavoro, ma anche di “Bella vita” e utilitarie di massa, di elettrodomestici e rock ‘ roll, due decenni di fabbrichette che spuntavano un po’ dovunque tra il nord-est ed il nord-ovest padano, fin giù nella grassa Emilia.

Il “Barbapapà” del giornalismo nostrano intitolò quello scritto “La lira vince l’Oscar della moneta”.

Perché ve ne parlo? Intanto, perché lo conosce quasi nessuno, dopodiché perché rileggerlo diventa di estrema attualità in questi tempi di recessione, tempi bui in cui lo stesso Scalfari che trent’anni fa prendeva atto che il boom economico andava ascritto alle poche leggi, alla poca burocrazia e al poco interventismo statale, ebbene oggi – con i suoi sermoni domenicali su “la Repubblica” – ci trita le palle per ricordare che l’evasore è un ladro, che l’evasore va combattuto, che l’evasore è un parassita, che viva i raid di Cortina.

mi u. Commentatore certificato 23.04.12 17:22| 
 |
Rispondi al commento

E' vero..una volta si diceva ed anche si pensava che le persone anziane fossero sagge, e si ascoltava con attenzione quello che avevano da dire. Adesso le cose sono cambiate...infatti siamo governati da un branco di vecchi rincoglioniti .....ANCHE IO VOGLIO LA GALERA PER QUESTA GENTE..........che il signore li maledica tutti!!!

marco 23.04.12 17:19| 
 |
Rispondi al commento

al vecchio trombone ex-fascista ed ex-socialista non si può rimproverare di comprendere i cambiamenti radicali a cui stiamo andando incontro. le rivoluzioni giammai sono state portate avanti da uomini novantenni, e per questo ho comprensione.
un po' meno comprensione tuttavia ho quando sento il tono delle sue arringhe

Alberto C., Torino Commentatore certificato 23.04.12 17:19| 
 |
Rispondi al commento

Scalfari? Ma chi è? Un rincoglionito ottantenne che deve stare a casa sua a raccontare fiabe ai nipoti

Anto N. Commentatore certificato 23.04.12 17:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

penso che anche scalfari sia entrato nella categoria dei genuflessi

moreno frignani 23.04.12 17:18| 
 |
Rispondi al commento

Questi personaggi non hanno ancora capito nulla, non siamo negli anni 90 dove discorsi del genere potevano ancora attecchire, adesso che la gente normale ha provato sulla propria pelle che significa impoverirsi in maniera tragica e purtroppo reale, sai che gli frega dei soliti discorsi a frasi fatte di qualche scoreggione radical chic?e poi scrivere che Grillo vuole la galera per chi tenti di riformare la democrazia, vuol dire non essere informati, o peggio ancora essere in malafede. Queste persone sono come i politici pontificano lontani anni luce dai reali problemi, perchè hanno vissuto sempre nel loro mondo dorato lontani dai problemi.Ma adesso è finita l'era delle chiacchiere, non c'è più spazio per loro ne più tolleranza da parte nostra!Un cambiamento totale questa volta dovrà esserci, con le buone o con le cattive, siamo stanchi di voi e inferociti e ve ne accorgerete presto!

Vittorio De Rossi, Roma Commentatore certificato 23.04.12 17:01| 
 |
Rispondi al commento

Che mummia ma sta gente e' superata si sara' un grande intellettuale ma come lui stesso dice con la musica e' fermo agl'anni '40 ma secondo me e' fermo un po su tutto. Come puo' questo opinare sul futuro lui che futuro non ne ha molto?

Fabrizio Bianchini 23.04.12 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Scalfari è uno dei più grandi farabutti che ha partorito questo disgraziato paese, sempre funzionale ai potentati economici che hanno depredato l'Italia e quindi noi italiani. Andate a leggere al seguente link cosa perorava il suo giornale nel 1993 a favore della privatizzazione delle banche, poi avvenuta: il più grande saccheggio di risorse pubbliche:

http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1993/10/12/privatizzazione-banche.html

Oggi la sua posizione contro il movimento 5 Stelle sottende preoccupazione per gli affari suoi e dei suoi compari!

Guido Nardo 23.04.12 16:35| 
 |
Rispondi al commento

NON LO ASCOLTO NEMMENO;SONO STUFO DI QUESTI VECCHI TROMBONI CHE HANNO LA VISIONE SOLO DEL CATETERE DELLA COPERTINA SULLE GINOCCHIA ED IL PORTAFOGLI PIENO,BASTA

vincenzo p., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.12 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Una volta vecchiaia era il simbolo di saggezza! La gente ke raggiungeva la 3 eta era gente che la sapeva lunga, che aveva idee per il futuro (es Platone, Nikola tesla, einstein)! Adesso i vecchi sono i primi a non aver capito un cazzo (o forse meglio a far finta di non aver capito un cazzo)

Giuseppe Burzotta 23.04.12 16:31| 
 |
Rispondi al commento

Signor Scalfari la galera e' per quelli che hanno messo in ginocchio l'Italia, derubandola e lasciandola in mutande.
coloro che nn hanno nulla da temere nn andranno in galera.
Lei e' troppo vecchio per la galera, al massimo ai giardinetti con cibo per gli uccellini.
Sarebbe opportuno sapere chi dovrebbe riformare la democrazia, lei????
Ha perso un occasione per starsene zitto.
C'e' da dire che come tocchi il culo a qst gente immediatamente cominciano a denunciare pericoli per la democrazia.
SIAMO NOI LA DEMOCRAZIA Scalfari!!!!!!!

Tommaso De Palma Commentatore certificato 23.04.12 16:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che livello... C'era una puntata della Casa nella Prateria in cui la dolce ed idealista Mary Ingalls (Grillo) veniva mandata dal reverendo Alden in villaggio di campagna per tentare di portarvi un po' di istruzione, ma una strega locale (Scalfari) agitava spauracchi antichi legati alla magia e alla divinazione. Vedi bene come quando gli traballa la seggiola sotto il culo, le cimici escono fuori tutte impazzite...

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 23.04.12 16:24| 
 |
Rispondi al commento

Ma lasciatelo stare questa cariatide rappresenta tutti i zombi della politica e del potere a lui collegato.
E' come uccidere un uomo già morto
Io ho 62 anni e vero che il il nostro paese deve rispettare i più avanti con l'età, ma deve per natura dare spazio a forze giovani.

alfonso dlla rocca 23.04.12 16:22| 
 |
Rispondi al commento

...basta cazzate, forse è arrivata l'ora dei bastoni..per dio,

Massimiliano C. 23.04.12 16:22| 
 |
Rispondi al commento

il detto dice:nella vita c'è sempre da imparare.
EUGENIO SCALFARO NELLA VITA NON HA IMPARATO UN CAZZO.

Mario DE GASPERIS, roma Commentatore certificato 23.04.12 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Scalfari , ti posso dare del tu? Si? .... Ma vai a cagare!!!!!!!

Angelo Barbera 23.04.12 16:20| 
 |
Rispondi al commento

la galera ??? nooo, noi rivogliamo i soldi dagli antipolitici merdosi che ci hanno portato a questi livelli, e da quelli come te che gli hanno fatto da palo in tutti questi decenni......Beppe, teniamo d'okkio gli eredi di stò giornalaro, mi sà che dovremo rifarci su di loro per il maltolto

ina ghigliot 23.04.12 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Ma vai a dare il becchime ai piccioni.....

Nico Vespa Commentatore certificato 23.04.12 16:09| 
 |
Rispondi al commento

crepa stronzo !
mi correggo, vecchio stronzo !

Giuseppe C., Milano Commentatore certificato 23.04.12 16:03| 
 |
Rispondi al commento

La cosa meravigliosa è che il buon Scalfari s'è beccato una marea di critiche a casa sua ovvero nella discussione aperta sulla pagina web dell'Espresso. Pensa ancora che il popolo è bue poverino... Dopo Gad Lerner è toccato pure a lui. Preparate gli elicotteri...

Marcello Iaconelli 23.04.12 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Il tenore dei commenti, che compaiono sul sito de L'Espresso, la dice lunga sul seguito che questo vecchio cialtrone prezzolato ha ormai tra gli stessi suoi lettori. A 88 anni ci si dovrebbe essere da tempo ritirati in campagna, a godersi quel che rimane della vita, circondati dall'affetto dei parenti. Non continuare a percepire gli illegittimi contributi all'editoria. Macché, aggrappato anche lui disperatamente agli ultimi euro della sua vita. Che schifo!

CARLO C., ROBBIATE Commentatore certificato 23.04.12 15:51| 
 |
Rispondi al commento

PRIMA DI TUTTO QUESTI PSEUDO SACCENTI COME EUGENIO SCALFARI..CHE SICURAMENTE VISTA LÉTA DOVREBBE AVERE CONTUTTO IL RISPETTO MOLTA ESPERIENZA SI PRENDA IL TEMPO DI SPIEGARE PER LUI COSA CACCHIO VUOLE DIRE ESSERE ANTIPOLITICO ...POPULISTA...COME SE FUORI DALLA POLITICA NON ESISTESSE NIENTE ..IL BUIO PIU COMPLETO ...FORSE DOVRESTI CHIEDERTI PERCHE LA POLITICA CONTINUA A PRODURRE QUI IN ITALIA DEI GRANDI LADRONI...SE ESSERE ANTIPOLITICO O POPULISTA VUOL DIRE PIU RISPETTO PER I SOLDI PUBBLICI..LE CARICHE PUBBLICHE ..RISPETTO PER LA GENTE ....(PICCOLA)BENVENGANO UNO ..CENTO ...MILLE DI QUESTI...

SALVATORE MAZZA 23.04.12 15:47| 
 |
Rispondi al commento

egr. sig. Scalfari, il pareggio di bilancio in Costituzione è Democrazia?????

enrico ratto 23.04.12 15:47| 
 |
Rispondi al commento

MUORI VECCHIO RINCOGLIONITO!!!

MARCO PACINI, firenze Commentatore certificato 23.04.12 15:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signor Scalfari, non pensa che sia ora di andare ai giardinetti o agli orti comunali, c'è una zappa anche per lei. Lasci la penna a chi ha qualcosa da dire sulla democrazia, perche lei, come altri, ci ha solo costruito una carriera con i soldi pubblici... ecco la vera antipolitica!!!

franco antonio perrone, Fermignano (PU) Commentatore certificato 23.04.12 15:43| 
 |
Rispondi al commento

servi e schiavi del soldo (pubblico). i più anticasta alle prime avvisaglie si sono rivelati per quello che sono davvero: menefreghisti attenti solamente a non mollare un centimetro del boccone succulento rappresentato da quel miliardo regalato alla fallita editoria... che schifo che fanno, tutti a parte chi scrive sul fatto, almeno loro hanno la decenza di autofinanziarsi...

deluso da tutto, beppe ci ha visto lungo anche stavolta (ma ormai è una certezza), adesso è la volta buona: uniti porteremo la rivoluzione in parlamento, e a chi non sta bene ci saranno dei gran calci nel culo, queste vecchie sanguisughe MORTE ma piene di soldi dovranno render conto del loro infame operato. cagatevi addosso, stiamo arrivando...

massimiliano mascherpa Commentatore certificato 23.04.12 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Caro Eugenio fatti una cura ricostituente che ne hai bisogno, come il vigile che voleva farti la multa a Milano,ma Lei non sa chi sono io......vai a lavorare.

r. s., l'aquila Commentatore certificato 23.04.12 15:32| 
 |
Rispondi al commento

Mi fanno essere volgare, però hanno proprio ROTTO I COGLIONI !

Francisco C., Milano Commentatore certificato 23.04.12 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Signor Scalfari... ma mi faccia il piacere...

Francisco C., Milano Commentatore certificato 23.04.12 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Ritengo, molto modestamente, un esercizio inutile fare da cassa di risonanza alle masturbazioni mentali di personaggi alla Scalfari.

È esattamente come dare peso alle opinioni di Emilio Fede. La differenza tra loro é solo sui gusti personali.

Per il resto entrambi non sono dei veri giornalisti, ma dei dipendenti di due oligopoli mediatici. Oligopoli, uno Berlusconiano, l'altro DeBenedettiano, che si sono spartiti questo Paese, mentre si facevano i dispettucci (in perfetto stile italiano) tra di loro.
È molto meglio impiegare il proprio tempo più costruttivamente. Il periodo e l'occasione per mandarli a fare in culo ci sono stati con i V-Day. Si guardi avanti e si lasci che il procedimento di decomposizione di queste carogne faccia il suo corso.

GattoPardo 23.04.12 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Se Antipolitica significa tirare lo scarico,
io sono per l'Antipolitica.

(Soprattutto se dentro il water c'è la politica)

Francisco C., Milano Commentatore certificato 23.04.12 15:23| 
 |
Rispondi al commento

MODERNIZZAZIONE DELLA VAL DI SUSA???

Ma perche' non si fa modernizzare il suo cervello da vecchio rincoglionito?

Noi paghiamo l'IMU per mantenere questo parassita!!!

THX 1138

Roberto Duvallo 23.04.12 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Se quello che ci ha portato alla fame oggi è politica..sono fiero di essere antipolitico.

Roberto C. Commentatore certificato 23.04.12 15:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AHAHAHAHAH!!! è meraviglioso sentire questa gente, questi pennivendoli della prima e dell'ultima ora che sparano sentenze a raffica senza sapere nulla....quelli che hanno mangiato denaro pubblico da sempre e chi è più verginello e ha iniziato da poco. Via il DEMONE!! Beppe sei solo un populista che mangia i bambini e vuoi il male assoluto tipo Obi-Wan Kenobi! ahahaha....CHE POVERACCI! Peccato che non possano leggere i commenti delle gente perchè dubito che loro concepiscano qualcos'altro oltre alla carta stampata. Probabilmente questo signore non sa nemmeno loggarsi al suo pc!!

Antonio De Simone 23.04.12 15:18| 
 |
Rispondi al commento

a Scà... vuole la galera per chi vuole riformare la democrazia? E chi di grazia ne sarebbe in grado?
Quelli che da 20 anni a questa parte "riformano" giusto giusto le parti che SERVONO LORO per non andare in galera?

Poi, i referendum propositivi ed abrogativi senza quorum mi sembrano una bella riforma...

Ma mi faccia il piacere...

Filippo B., Torino Commentatore certificato 23.04.12 15:17| 
 |
Rispondi al commento

ha parlato il pifferario dei pifferai!!!!!!!

ugo di martino 23.04.12 15:14| 
 |
Rispondi al commento

scalfari
un'altro che ci ha mangiato vivi
put di fo_t_terci i finanzamenti all'editoria
dalle nostre tasse

ma che credibilita' hai?

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.12 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Euge',musica??

http://youtu.be/PP1b1Kts3WI

er fruttarolo Commentatore certificato 23.04.12 15:03| 
 |
Rispondi al commento

Poi guarda scalfari che nel disastro ci siamo già e l'avete provocato voi:qualcuno gentilmente glielo faccia capire magari con un disegnino.

Francesco D. Commentatore certificato 23.04.12 15:02| 
 |
Rispondi al commento

Ma poi quello che mi fa imbestialire è il fatto che dobbiamo erogare milioni di euro (mentre la gente muore di fame,mentre non riusciamo ad assicurare una decente assistenza sanitaria ,mentre hanno falcidiato le pensioni e le imprese sono in crisi) a questi parassiti di merda per continuare a stampare giornali che nessuno legge e continuare a disboscare intere foreste e rovinare l'ecosistema . Scalfari fatti anche tu un blog potresti intitolarlo ALZHEIMER.IT e non rompere più le palle

Francesco D. Commentatore certificato 23.04.12 14:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un altro demente senile al quale servono solo più un urologo e un pacco immenso di pannoloni, ha pappato sin'ora soldi pubblici caro Scalfari e noi non siamo più disposti a farvi pappare ancora.
Lo dica anche ai suoi colleghi così evitano ogni 5 minuti di dilettarci con stronzate come quelle che dite da qualche settimana a questa parte su Grillo e sul movimento.

bradipa mente 23.04.12 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Avevo rispetto per Eugenio Scalfari.
Perchè ora anche lui ha il prosciutto davanti agli occhi? Che riconosca il movimento, che la politica la sanno e la possono fare solo i cittadini ormai!

Pier Costantino 23.04.12 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei vedere, quali sono le "riforme della democrazia" che Scalfari ha in mente. Fino ad ora ho visto solamente riforme al ribasso (vedi la legge elettorale per il parlamento). Il suo PD-L, quando era al governo, non è neanche riuscito a fare la riforma della RAI. Che razza di riformisti sono stati questi parassiti mantenuti da noi???

Carmelo Di Stefano 23.04.12 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Nel 77 Scalfaro era una Fascista e lo è rimasto!

alfonso baroni (rrrbr) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.12 14:48| 
 |
Rispondi al commento

idioti che non sanno capire il reale problema!
idioti che hanno subito un tumore in metastasi per quasi un ventennio senza avere le palle per reagire!

resto basito che tali personaggi di cultura elevata esternino simili idiozie a pene di segugio!

tra l'altro ci sarebbe da capire meglio in questa
massa di "crem giornalistica" cosa abbiano captato
loro del MoVimento 5 Stelle !

se non ci sei dentro è difficile capirlo da fuori!


io questi qua non so se compatirli perche' sono vecchi
o compatirli perche' sono scemi......

cris c., como Commentatore certificato 23.04.12 14:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scalfari, lei è davvero un cattivo esempio. Invece di impicciarsi sulla costruzione del futuro per avere un presente diverso da quello che lei ha contribuito ad offrirci, ricordi ai suoi amici del PDmenoELLE che lei idee del movimento sono diverse da ciò che ci è stato offerto fino ad oggi. E' inutile cercare pateticamente di imitarle. Può inoltre prendere una iniziativa davvero progressista: restituisca tutti i miliardi ricevuti da noi per pubblicare il suo giornale. LADRO.

FABIO FERRARI 23.04.12 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Ho interrotto la visione....

Non riesco a sentire le stronzate di questo mantenuto con i soldi pubblici.

Giancarlo ., Bari Commentatore certificato 23.04.12 14:41| 
 |
Rispondi al commento

ditemi: ma io devo anche perdere il mio tempo a vedere lo Scalfari sproloquiare sul M5S e Beppe?
mi bastano e avanzano già gli sproloqui che ho visto fino adesso.
NE ABBIAMO I C0GLI0NI PIENI!!!!!!!

Paolo r., Padova Commentatore certificato 23.04.12 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Scalfari, Lei è l'esempio concreto di ciò che alimenta questo movimento.

Noi, in prima linea ad aver contribuito alla costruzione dell'Italia nonostante la politica (e Lei ne fa parte), se a 50 anni, ma anche prima, perdiamo il lavoro siamo comunque fuori dal circuito economico-produttivo.
Lei, che ha vissutto alle nostre spalle, continua ad essere presente nel circuito politico-parassita; l'unica cosa che è in grado di produrre sono le sciocchezze che dispensa.

Gian A 23.04.12 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Scalfari,vecchia cariatide,ancora pensi che le tue minchiate le beva qualcuno sano di mente?trovati un ospizio e vai ad intrattenere i tuoi coetanei,fai meno danni!!!

black eagle 23.04.12 14:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siete morti,siete morti,siete morti...... partiti, giornali, avete poca vita ancora, state agonizzando è dura ammetterlo.Basta, avete rubato abbastanza è il popolo italiano che ve lo dice bastaaaaaaaa!!!
Ciaux

Luca D., Latina Commentatore certificato 23.04.12 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Perchè le mummie possono parlare????


W M5S

Sergio F., Cesena Commentatore certificato 23.04.12 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Effettivamente cambiare un paese con il 10% non è possibile..ma è anche giusto penso far sentire la voce di quelli che sono stufi di questo sistema di presa per il culo..faccio un esempio la Tav io non so se sia da fare o no astrattamente..ma vedendo lo stato dei treni che collegano anche città primarie e i prezzi dei freccia rossa..assurdi!! mi chiedo non era meglio investire li..!!!???

Nicolo 23.04.12 14:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo è un classico film dell'horror con gli zombi che escono dalle tombe! Solo che andavano di moda negli anni '80.
Scalfari KIIIIIIIIIIIIIIIIIII?????????

Votare m5s per NON VEDERLI E SENTIRLI PIU'

ivan grozny, Alassio Commentatore certificato 23.04.12 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Siete voi cari vecchi ruderi che volete cambiare qualcosa e non siete riusciti a combinare niente, CONTRIBUENDO a portare l'italia verso il disastro, dovreste essere aperti al nuovo e invece siccome voi non siete stati capaci di far niente se non belare con i lupi, appena qualcuno, uno come Beppe Grillo potrebbe finalmente fare qualcosa cominciate a gridare alla catastrofe, che crollerà tutto il sistema democratico e sfighe cantando, ma siete voi che siete stati catastrofici, potevate dire abbiamo perso e guadagnare la panchina di un giardino pubblico in compagnia dei vostri nipotini, e invece no, state ancora a pontificare dall'alto dei vostri fallimenti, e chi si prova a cambiare qualcosa è definito coi peggiori epiteti, siete solo presuntuosi e fallimentari.

giancarlo sartoretto (giankazzo da velletri), Rocca Priora Commentatore certificato 23.04.12 14:21| 
 |
Rispondi al commento

ma devvero crediamo di riuscire a spazzare via questa classe di politicanti con annessi manutengoli? con pronostici che ci danno all'8-10%? A cosa si deve tutto quest'ottimismo? mah, sarò pessimista io. Come si dice dalle mie parti: chi vive sperando, muore ca...do. Aspetto un cambiamento da 50 anni. Speravo di non morire democristiano. Speravo di non morire berlusconiano. Adesso spero di non morire di fame. Posso disseppellire il moschetto del nonno da solo?

si sifo 23.04.12 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Avete già detto tutto quello che avevo da dire, ragazzi. grazie

vi quoto e voto

Alessandro D., Roma Commentatore certificato 23.04.12 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Scafari ma LEI parla di Riforma della democrazia o Controriforma borbonica in stile Asburgico?
No, perchè se per riforma della democrazia si intende reintroduzione dell'assolutismo di Hobbes.
Sa, il governo Monti ricorda il famoso Leviatano


« Io autorizzo (Napolitano) e cedo il mio diritto di governare me stesso a quest'uomo (Monti) o a questa assemblea di uomini (Monti-Fornero-Cancellieri-Passera), a questa condizione, che tu gli ceda il tuo diritto, e autorizzi tutte le sue azioni in maniera simile. Fatto ciò, la moltitudine così unita in una persona viene chiamata uno stato, in latino civitas. Questa è la generazione di quel grande Leviatano o piuttosto - per parlare con più riverenza - di quel Dio mortale, al quale noi dobbiamo, sotto il Dio immortale, la nostra pace e la nostra difesa... »
(Thomas Hobbes, Leviatano p. 167)

mario mario Commentatore certificato 23.04.12 14:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scalfari, molla il finanziamento pubblico.Finchè prenderete soldi pubblici le vostre parole saranno fiato anale

mariuccia rollo 23.04.12 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Ma andremO in disastro perche' non finanziando piu' L'Espresso non saremo piu informati a dovere? Fammi capire... Ma di che parla questo povero stronzo... Che si cerchi un posto di lavoro o pwbsi a un metodo innovativo per prOdurre informazione pulita a basso costo...

Il giustiziere della notte 23.04.12 14:07| 
 |
Rispondi al commento


chissà quanti come SCalfari con le idee a sinistra e IL PORTAFOGLIO A DESTRA .....hanno preso per il culo la gente .

MIGLIAIA ,, DI MIGLIAIA ....

MA OGGI LA GENTE L'HA FINALMENTE CAPITO....

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.12 14:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

non capisco cosa possano rischiare i giornalisti.

basta che inizino di nuovo a fare il loro VERO lavoro, che è anche inchiesta, investigazione, scoop (ma non quelli di gossip).

il giornale lo si deve comprare perchè merita l'acquisto.

e su un po' di sforzo... o in tutti questi anni vi siete atrofizzati la penna?

avete paura di pubblicare qualcosa di scomodo? dopo grillo questo problema non ci sarà piu'. non avete niente di eclatante da pubblicare? e va bhè si cambia lavoro..."che noia un lavoro fisso" diceva qualcuno

ivan m. Commentatore certificato 23.04.12 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Che persona patetica. Che uomo misero!
Quanti anni ha?
Alla sua eta' dovrebbe donare ai giovani perle di saggezza, non conati di m***a...

Luca 23.04.12 13:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

CARO EUGENIO SCALFARI,IO NON SONO UNO CHE VA DIETRO AI PIFFERAI,SONO UN QUASI SETTANTENNE,CHE HA LAVORATO PIU DI 50 ANNI IN FABBRICA,LE POSSO ASSICURARE CHE LECCACULI E PIFFERAI HANNO RIEMPITO LA MIA MEMORIA.BEPPE GRILLO NON è UN POLITICO VERO,E SOLAMENTE UNO CHE HA APERTO LA MENTE ALLE PERSONE CHE GRAZIE ALLA RETE,COMINCIANO A CAPIRE DOVE' LA VERITA'.RESTO SBALORDITO NEL VEDERE QUANTA CATTIVERIA ALCUNI GIORNALISTI SIA A DS CHE SX CERCANO DI CALUNNIARE IL SUO OPERATO,PER CASO NON è CHE COMINCIATE AD AVER PAURA DEL NUOVO CHE AVANZA?

gabriele verna 23.04.12 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Ultimo colpo di coda della casta dei mantenuti.Basta,Beppe togliamo i finanziamenti a questi esseri immondi che hanno accumulato ricchezze alle nostre spalle e fanno i maestrini con la bacchetta in mano.

Francesco D. Commentatore certificato 23.04.12 13:56| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

e dura incominciare a lavorare alla tua eta, come leccaculo potresti cercare un posto in una azienda di spurghi visto la tua esperienza con la merda non ti dovrebbe essere difficile trovare un posto. a scalfari vai pure a fare un culo

Ferdinando Trappa, Brescia Commentatore certificato 23.04.12 13:52| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
EUGENIO SCALFARI NON DEMORDE MAI:IL GIRONE DEI "BOLLITI" LO ASPETTA,ASSIEME A NONNO PSICONANO E ALL'EMIPLEGICO BOSS(OLI)
ALVISE

alvise fossa 23.04.12 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Un altro pennivendolo che teme di doversi cercare un onesto lavoro..

Paolo L., caselette Commentatore certificato 23.04.12 13:47| 
 |
Rispondi al commento

hahaha, eh già perchè sono loro i "riformatori" della politica. Non si capisce davvero se ci sono o ci fanno. Conservano ancora questa spocchia come se fossero gli unici depositare della "vera" politica. Mi auguro che vengano spazzati via.

Frange Lunatiche 23.04.12 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Ormai non mi fanno nemmeno più incazzare... Stanno rimanendo soli. Anzi, mi fanno un po di pena a pensarci bene.

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.12 13:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COME BEPPE GRILLO CHE FAI SEI ANCHE TU A MONTECITORIO???
CAVALCHI L ANTIPOLITICA????
ERI CONTRO I PARTITI ...
E SEI L ANTIPOLITICA ...???

scherzi a parte
bisogna tornare al abc dell alfabeto
e della grammatica

perche lo dico
chi e l antipolitica in italia???
chi e la VERA ANTIPOLITICA IN ITALIA

credo che beppe sia l unico che faccia la politica in un italia

che a montecitorio si faccia della politica
e da vedersi
visto che e solo
un ammasso di castaioli che tira l acqua al loro mulino
LAVORANO AL SERVIZIO DI QUALCHE LOBBY

LA VERA ANTIPOLITICA E LA LORO ...
LA CASTA E ANTIPOLITICA
LO STATO E ANTIPOLITICA

E ORA DI DIRLO CHAIARAMENTE A TUTTI
CHI SONO I VERI ANTIPOLITICI

stefano b., rovato Commentatore certificato 23.04.12 13:36| 
 |
Rispondi al commento

E' iniziata la stagione venatoria. Chi riuscirà ad abbattere il M5S, non importa come, ne raccoglierà i voti. Ricordate Ghandi.

Andrea Samorì (:-)), Faenza Commentatore certificato 23.04.12 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Ma sono veramente cotti, bolliti, finiti!! e poi che paranoia hanno! non credevo che gli avremmo fatto paura così, da subito: è segno buono! e che odio per il povero Beppino, poero beppe! ma che gli avrà fatto a tutti questi pseudo intellettuali, giornalistucoli che parlano (tutti i giorni, ora è un attacco mediatico sistematico e organizzato vero e proprio, occhio!)con la gambina accavalatta nei salotti della tv, e non hanno mai avuto l'umiltà o l'onesta intellettuale di fare una critica di merito, una!!
Donne e Uomini italiani, che credete nell'uguaglianza, nella giustizia e nella libertà, il momento è vicino, riprendiamoci totalmente le nostre esistenze!Per queste mezze seghe basterà togliere i finanziamenti ai giornali e il canone rai..poi tutti nì campo a zappare! anche te scarfari, sapessi quanti omini di ottantanni fanno l'orto sotto casa mia, stanno proprio bene!
P.S. se un sè capito sono toscano, e in merito a Benigni, che io apprezzo, beh, sarebbe il momento per tanti personaggi come lui di prendere un pò posizione, anche rispetto a noi! Mi pare che tanti siano sul trespolo ad aspettare icchè succede..un pò di coraggio vero, Robertino,.. noi popolo si ride, si ride sempre, ma se ci levano ì pane dalla tavola, e inutile fare la satira, bisogna fare anche qualcosa di più..

mux 23.04.12 13:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quando non si hanno argomenti.....

Davide Caiaffa, Lecce Commentatore certificato 23.04.12 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Cazzooo...

ma manco riesce piu a parlare Scalfari "Poveretto"...ancora lo fanno scrivere?

neanche lasciano in pace la "Deficenza Senile"

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 23.04.12 13:31| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

poveraccio!!

antonio toni 23.04.12 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Carlo De Benedetti padrone di Repubblica e di Scalfari, padrone della CIR il cui amministratore delegato è il figlio Rodolfo De Benedetti membro della European Round Table of Industrialists potentissima lobby europea che, per ovvi interessi e fra le altre porcherie, ha pompato al massimo la rete di treni veloci europei come la TAV. Scalfari è un pupazzo col braccio delle lobby infilato nel culo.

Gennaro Morchia Commentatore certificato 23.04.12 13:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scalfari,
sei più di là che di quà! Dammi retta, comincia a pensare alla tua anima e lascia perdere la politica.
Spari solo ca@@ate a ruota libera!

maria c., perugia Commentatore certificato 23.04.12 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Ma quanta paura avete da 1 a 10? Ve la fate sotto perché avete già capito qual'è la realtà dei fatti. Siamo stufi della politica! Vogliamo un paese nuovo, resettato. Vogliamo che l'Italia riprenda il valore che merita. Le persone che guidano il popolo italiano devono amare il loro paese e non distruggerlo!

Letizia Lorenzi, Omegna Commentatore certificato 23.04.12 13:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ondivago fascista frenastenico. mandiamoloal fuoco della geenna.

renato brandolese (cherev), noventa padovana Commentatore certificato 23.04.12 13:19| 
 |
Rispondi al commento

dimenticavo
tanto per essere prudenti è meglio seguirlo che essere seguito dal suonatore di piffero.
non si sa mai, sbagliasse strada o qualche accordo

luigi cerchia 23.04.12 13:15| 
 |
Rispondi al commento

basta vedere l'eta di Ugenio scalfari.. per capire che del futuro non puo' fregarne de meno!!

francesco petretto 23.04.12 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Si, trovategli una bella residenza protetta, che è ora

Luca R. Commentatore certificato 23.04.12 13:13| 
 |
Rispondi al commento

game over
E' finita la retorica non basta più

luigi cerchia 23.04.12 13:12| 
 |
Rispondi al commento

Scalfari quando l' onda arriva travolge tutto e ridurrà in pezzi te e quelli come te che si ergon o a difensori di questo antiparlamento. La commedia è finita per sempre e di voi tutti non rimarrà nient'altro che la dannazione della memoria.

renato brandolese (cherev), noventa padovana Commentatore certificato 23.04.12 13:12| 
 |
Rispondi al commento

La frase di Scalfari è nuova sì, ma se ci pensate è giusta:

"Il termine democrazia deriva dal greco δῆμος (démos): popolo e κράτος (cràtos): potere, ed etimologicamente significa governo del popolo."

Riformare la democrazia? In Italia c'ha provato un certo Mussolini.
E poi è stata scritta la Costituzione della Repubblica Italiana, apposta per impedire che a qualcuno venisse in mente, di nuovo, di "riformare la democrazia", ovvero di togliere il potere (cràtos), e cioè il governo, al popolo (démos).
Quello che è avvenuto con l'avvento della partitocrazia e poi del Governante bancario Monti.

La democrazia non va riformata, va applicata, come da Costituzione, caro Maestro Scalfari. ;-)

P.S. Si stanno cacando sotto e ci dicono che è scoppiata la fogna. Ripeto: si stanno cacando sotto e ci dicono che è scoppiata la fogna. :-D

Nicola Falvella 23.04.12 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Il vero disastro siete voi, sopratutto lo siete stati, brutto figlio di Craxi, se oggi un comico è costretto a far piangere la gente invece che farla ridere, dovreste porvi delle domande.. am forse l'avete già fatto e queste esternazioni da figli della casta sono solo per gettare fumo negli occhi dei molti italioti beoti.

Bruno Deligia 23.04.12 13:09| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ma cosa stai dicendo vecchio predemente in censatore di stato. Chi sarebbero i miglioristi della democrazia, quelli che blaterano ora che i buoi sono scasppati? Sono questi che tu mezza tacca al servizio di mille bandiere , i rappresentanti dell' antipolica che per decenni non hanno esitato ad assaltare questa repubblica che tu non sei certo degno di rappresentare. Quando si diventa vecchi, caro servo sdei servi si vive , si fa per dire, del passato e non si guarda al di là del proprio naso. Il nuovo fa paura e lo si allontana offendendoloe vaticinando stupidamente come fai tu cervello aatrofico, Se sarai in vita , ti lasceremo scrivere sui muri, di casa tua s' intende. Vai all' inferno vecchio rivoltante

renato brandolese (cherev), noventa padovana Commentatore certificato 23.04.12 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Scalfari peggio di dalema con il cuore a sx ed il portafogli a dx... Che schifo di persona !!!!! Solo a sentirlo viene il vomito

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 23.04.12 13:03| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

è evidente che ormai tutta la casta = PARASSITI compresa quella dei giornalisti ha una sola paura: GRILLO... e una risata li seppellirà. Il problema è che prevedo in azione la macchina del fango ,per ora, e dovessimo davvero minacciare, questa nuova classe nobiliare, di vincere l'elezioni ho paura che ci saranno stragi all'italiana

michele quinci 23.04.12 12:58| 
 |
Rispondi al commento

ahhahahahhahahhahahahha Vedo patelle attaccate allo scoglio... Sarà ora di farci una spaghettata. ahahhahahhahahahahahha

MONICA PERSICO, Reggio Emilia Commentatore certificato 23.04.12 12:57| 
 |
Rispondi al commento

ma è possibile che chi è gia con un piede nella tomba deve ancora rompere le scatole?ma lascia il mondo a chi verosimilmente dovra ancora starci per molto tempo.la tua democrazia la conosciamo gia e non la vogliamo piu.

vito asaro 23.04.12 12:57| 
 |
Rispondi al commento

"Ma adesso Beppe Grillo non fa più ridere."
Già..."abolizione dei contributi pubblici ai giornali"
...è serio,siamo in tanti ad essere seri!

angelo ., roma Commentatore certificato 23.04.12 12:54| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 27)
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori