Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I partiti sono l'unica azienda sempre in utile


Lusi_Bersani.jpg
"Ahooo... c'hanno tutti paura che Monti faccia un decreto che abolisca il contributo ai partiti. Tranquilli non succederà. Si farà una commissione parlamentare che controllerà i bilanci. Hahahahahha.....ma andate a fare in culo! Vi debbono togliere i contributi! La cosa è molto semplice, carissimi Bersani, Casini e Alfano! Questo è il contributo per il 2006: Forza Italia:ricevuti 128.787.333 spesi 80.665.450/ Ulivo:ricevuti 80.665.450 spesi 7.366.192/ AN: ricevuti 65.526.280 spesi 6.234.198/ DS: ricevuti 46.906.413 spesi 9.943.577/ Rif.Com:ricevuti 34.931.896 spesi 1.635.989/ UDC: ricevuti 36.590.227 spesi 12.390.160/ Margherita.:ricevuti 30.769.978 spesi 10.441.231/ Lega Nord:ricevuti 22.455.560 spesi 5.132.473/ IDV :ricevuti 10.726.060 spesi 2.223.522/ Totale circa 480.000.000 spesi 140.000.000.
Utile circa 340.000.000. Dopo Lusi,Belsito e ieri la Margherita,oggi la Lega e domani chissà? Viva il M5S perchè lo fa gratis!". oreste mori, La Spezia

8 Apr 2012, 23:18 | Scrivi | Commenti (40) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

spero che una volta in parlamento queste cose non debbano più leggersi

http://tv.ilfattoquotidiano.it/2012/05/09/sistema-rimborsi-partiti-minuti/196982/

alessandro z., miami Commentatore certificato 29.11.12 10:15| 
 |
Rispondi al commento

Ma il partito è come una azienda, perchè deve essere finanziato, ma da se non sono capaci? troppo comodo per loro e per i giornali andare avanti con i nostri soldi. Io sarei già gonfio da scoppiare, basta con lingotti, palazzi, diamanti, ecc VERGOGNA

galileo 18.04.12 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti. Vedete io sarei pure favorevole al finanziamento dei partiti, affinchè però sia solo un effettivo rimborso...ma visto ciò che sta succedendo mi viene da fare una considerazione.
Visto quello che sti pezzi di merda si sono rubati e spartiti, e che nessuno si lamentava che nn venivano pagate le spese, pensate quanti soldi gli danno....visto che gli avanzano pure....
Io chiederei al dottorino del cazzo Monti che ci tiene tanto a far quadrare i conti....che cominciasse dai sui vicini e nn rompesse i coglioni a chi lavora..e la smettesse di farci pagare tutto a noi..

Ciao

Alessandro Braca Commentatore certificato 12.04.12 10:51| 
 |
Rispondi al commento

sarebbe l'unica cosa giusta fatta da Monti: perciò impossibile che la faccia!

virginia wolfi 10.04.12 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Ahahahah. Togliere i rimborsi elettorali ai partiti. AHAHAHAH, questa si che è bella.
Sarebbe più facile che Berlusconi diventasse Presidente della Commissione nazionale Antimafia. Sarebbe più realistico. AHAHAHAHA.
La verità è che non c'è nulla da ridere. Stiamo vedendo con i nostri occhi che i partiti politici rubano costantemente, che hanno rovinato il paese e che ancora non hanno intenzione di togliere le zampacce dalla prossima vagonata di soldi pubblici che avranno come rimborsi elettorali. Quei dati sul post PARLANO CHIARO. Nonostante ciò ancora sono in ottima salute pronti a dare battaglia per non perdere le poltrone e i vitalizi. Mi chiedo cos' aspettiamo per mandarli affanculo tutti dal primo al ultimo nessuno escluso. Il M5S sta dimostrando che non ci vuole nè una legge e nè delle norme particolari per abolire i finanziamenti pubblici ai partiti. Basta soltanto una buona volontà. Tutto qua. Volontà che nessun politico attuale ha e che non AVRà MAI OVVIAMENTE. IL M5S però l'ha fatto. Esso è un movimento diverso, un movimento che STA DIMOSTRANDO CHE IL CAMBIANTO si può fare. NON è vero che non ci son alternative. Ma serve la volontà e la consapevolezza di tutti i cittadini perchè se nò tale cambiamento non avverrà mai. Spargiamo la voce sul Movimento 5 stelle e dimostriamo che l'alternativa C'è

Gaspare M. Commentatore certificato 10.04.12 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Grazie a DIO ancora lavoro e pago! Però dovessi perdere il mio posto di lavoro per la crisi! Saprei cosa fare! IL KILLER DI POLITICI!!

STATE ATTENTI POLITICI SIAMO A LIMITE!!!

MORENO ANGELETTI 10.04.12 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Ma, le indiscrezioni dicono che sarà rimborso puro: cioè saranno rimborsate le spese ffettivamente sostenute.

Ci voleva un genio. Perchè noi siamo tutti beoni. E crediamo che questa sarà la soluzione.
Quindi, costituisco una società (srl ad esempio), che a sua volta sarà proprietaria di un altra srl, poi una terza e così via, che fatturerà ai partiti politici cifre a vario titolo (chessò, centomila risme di carta A4, consulenze varie, arredi vari, target diversi per le manifestazioni e così via). Ovvio che sono spese inerenti le manifestazioni del partito politico, e come tali andranno rimborsate. Non chiediamoci chi potrebbero essere i soci delle società. Però abbiamo già un quadro di cosa potrebbro fare.

Risultato: è sempre peggio. Ci dobbiamo difendere da loro. Son diventati sempre più una entità che ci sta schiavizzando.

Gian A 09.04.12 22:17| 
 |
Rispondi al commento

È ora che il finanziamento ai partiti finisca......basta!!!!!!' non ne possiamo più. Basta sprechi e farci prendere per il culo. Noi poveri mortali non arriviamo al 20 del mese, si riduce la pensione a chi non ce la fa per cosa? Per mantenere il TROTA? Basta che vadano tutti a casa e che restituiscano il maltolto.

STENROS 09.04.12 20:31| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei sentire quel vecchio scemo di napolitano in merito a questi ladrocigni e fargli ripetere le parole che ha rivolto al popolo italiano" si devono fare sacrifici" e vorrei che lo facesse in piazza di fronte a noi,per sentire quanto siamo maturi per affrontare le loro riforme.
Branco di LADRI INCONPETENTI

piergiorgio campione 09.04.12 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Discutono di modifica.Semplice. Abolizione rimborsi elettorali. Se vogliono i soldi per le elezioni che vadano a fare le pulizie a 6€ orarie.
E restituzione di tutto quanto incassato dall'abolizione dei finanziamenti ai partiti.

Renato Germano 09.04.12 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Essendo questi soldi dei cittadini italiani , pretendo di averne ogni tracciabilità !! Voglio che la guardia di finanza vada nelle segreterie di ogni partito ,mi dica come sono stati spesi e li recuperi in quanto un referendum aveva abolito il finanziamento ai partiti !!!! Lo pretendo ! Voglio che i politici vengano processati !!! Rivoglio i miei soldi brutti ladri di merda !!!!!!!!

Alessandro chiatti 09.04.12 14:12| 
 |
Rispondi al commento

avete dimenticato l'On. Conti che in un giorno solo ha guadagnato 20 milioni di euro comprando un immobile dai fondi investimento immobiliare di Banca Intesa per rivenderli subito dopo al doppio alla Cassa Previdenza degli Psicologi. Una vera truffa perpetrata da Banca Intesa ai danno degli investitori che dovrebbero costituirsi contro Bnaca Intesa per il danno provocato ed altrattanto dicasi dagli psicologi truffati dagli aministratori della loro cassa di previdenza grazie all'intermediario Conti, ma sicuramente la bella torta sarà stata spartita in tre che invece di fare una vendita diretta hanno messo in mezzo l'On. Conti del PDL. Chissà quale destinazione avrà avuto quel mare di milioni. Di certo quel giuorno erano tutte e tre insieme le parti. CRIMINALI SENZA VERGOGNA!!!Ecco perchè con i fondi investimento delle banche ci rimettono tutti e perché le casse di previdenza stanno in rosso. Ricordatevi anche gli immobili del INPDAI all'eur valutati oltre 50 milioni di euro e venduti ad un'asta preconfezionata a tre milioni di euro ove tra l'altro ci si è messo anche uno strano errore nel bando a far guadagnare l'imprenditore assegnatario che risulta avere un pedigree degno di un politico. E tutti gli immobili migliori dell'Inps e degli ater stranamente sempre ceduti o affittati a politici, sindacalisti o manager pubblici ad un quinto del valore, a tutte le correnti indiscriminatamente. LADRI, DELINQUENTI SEMPRE IMPUNITI DOVE UNA GIUSTIZIA LENTA, INEFFICACE ED INGIUSTA, DEBOLE CON I FORTI E FORTE CON I DEBOLI, HA RESO I LORO CRIMINI SEMPRE IMPUNITI. SCENDETE IN PIAZZA CONTRO QUESTI CRIMINI CHE HANNO ROVINATO L'ITALIA. CONTRO I BARONI DELLA SANITA' CHE CON APPALTI ALLE AZIENDE FARMACEUTICHE HANNO FATTO GRANDI AFFARI ( RICORDATEVI I SOLDI BUTTATI QUALCHE ANNO FA PER MILIONI DI VACCINI INUTILI ANTINFLUENZALI CON LO SPAURACCHIO DI UNA INFLUENZA CHE E' STATA UNA DELLE PIU' DEBOLI MENTRE IL VACCINO ERA PIU' DANNOSO DELLA MALATTIA ). RIBELLATEVI CONTRO QUESTI CRIMINALI!!!

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 09.04.12 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Nel momento in cui sarò messo nelle condizioni di non viveve , morte tua vita mia.Questo è il messaggio che deve arrivare !

V L. Commentatore certificato 09.04.12 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BASTA GUARDARLI CHE SI AVVERTE SUBITO CHE PERSONE ESSE SIANO.
FANNO SCHIFO!!!
NON TRASMETTONNO NIENTE DI BUONO.
QUESTA GENTE NON ANDREBBE NEANCHE FOTOGRAFATA O RIPRESA.
VORREI CHE SPARISSERO X NON DIRE COSE BRUTTE.
SI....LO VORREI TANTO.

DAI!!!!!
movimento 5 stelle, siamo noi!!! mandiamoli via.

Mario DE GASPERIS, roma Commentatore certificato 09.04.12 10:46| 
 |
Rispondi al commento

vanno presi tutti a pedate nel culo ! ma tutti ! e interdetti da futuri parlamnti per sempre.
Si deve girare pagina

sergio cancian 09.04.12 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Oreste, anche qui da Beverino in provincia di La Spezia giunga tanta forza per portare tanti consiglieri a palazzo civico e per iniziare la lotta per il cambiamento vero! Viva il Movimento 5 stelle, viva i cittadini!

dario fertoli, beverino Commentatore certificato 09.04.12 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Oreste commento perfetto!

Io aggiungerei che il risultato della sottrazione vada semplicemente reso allo stato. Facile no?

Rimborso significa un esborso di danaro a fronte di una spesa, altrimenti è un finanziamento o un regalo. Facile no?

Eppur il Professorone Monti non lo capisce. Occorre mettere a capo della Repubblica un SEMPLICE ragioniere, e a me su due piedi ne viene in mente solo uno: Giuseppe Piero Grillo, meglio noto come Beppe Grillo (Genova, 21 luglio 1948).

Buona Pasquetta a tutti: TORNIAMO A VIVERE!

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.04.12 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Ma cosa ne faranno di tutti quei soldi. Se una parte viene spesa per il partito ma il grosso resta in cassa, è chiaro che la tentazione di fregarseli è altissima, o quanto meno di inventarsi degli artifizi contabili per spostare i capitali come se fosse un'agenzia di promotori finanziari. Il tutto sperando sempre di non essere mai beccati. Io a tribulare per arrivare a fine mese e quelli a non saper come spendere lecitamente i soldi strappati delle mie tasse. C'è proprio essere contenti, anzi ci starebbe meglio un bello sputo in faccia.

Giuseppe 09.04.12 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Aggiungo al mio commento precedente che la tecnica del "mirroring" non è una pratica tipica solamente dei politici, che la sublimano con lo "spending" (cioè se vedono che i depositi bancari degli italiani ammontano a 1900 miliardi di euro, si sentono giustificati ad aver speso 1900 miliardi di euro e quindi a lasciare agli italiani 1900 miliardi di debito).
Dicevo, il "mirroring" è tipico anche dei burocrati e dei bancari. Ovvero se il reddito medio dei cittadini privati ammonta a 10000 euro l'anno il bancario deve prendere tra i 15000 e i 20000 euro, è una prassi. E con il mirroring viene calcolato anche il numero di posti per la pubblica amministrazione e il loro stipendio, per questo che adesso c'è il blocco del turn over nella pubblica amministrazione, per una questione di mirroring con il privato dove si licenzia, bisogna diminuire il personale. Ma il politico fa diversi tipi di mirroring fra cui quello territoriale ed è per questo che in Sicilia ci sono 27000 dipendenti pubblici e in Lombardia ce ne sono 3000, infatti in Lombardia ci sono 24000 posti di lavoro nell'inpresa privata, quindi è stato fatto il "mirroring" sociale della Sicilia rispetto alla Lombardia (tanti quanti, non importa cosa fanno)...."mirroring" e "spending" sono due parole che i politici amano anche di più della parola "giustificare", perchè facendo mirroring si giustificano posti di lavoro, si ottengono voti, potere e altro denaro per lo spending...

mario mario Commentatore certificato 09.04.12 10:12| 
 |
Rispondi al commento

Riposino pomeridiano...Sogno...
Vendola si riserva di non accettare più i rimborsi elettorali, a questo punto Bersani si accorge di perdere elettorato a sinistra e dichiara : "restituiamo i rimborsi del passato in attesa di una nuova legge che faccia chiarezza per il futuro" . Casini non si fa prendere in contropiede da questa mossa demagogica e certifica ogni centesimo di spesa elettorale " Di questi e solo di questi accetteremo il rimborso" tuona in comizio.
La lega dal canto suo restituisce un paio di diplomi (?) e persino Alfano...
...no non esageriamo, loro nemmeno per sogno !

Alberto Azzoni 09.04.12 08:39| 
 |
Rispondi al commento

RIVEDERE LA LEGGE ?
QUESTI DEVONO RESTITUIRE TUTTO, E CHI HA INVESTITO ALL'ESTERO GLI DEVE ESSERE CONFISCATO TUTTO L'EQUIVALENTE IN ITALIA A LUI E TUTTI I SUOI PARENTI E PRESTANOME.
DOPODICHE' PASSARE IL RESTO DEI PROPRI GIORNI NELLE COLONIE PENALI A LAVORARE LA TERRA E ALLEVARE BESTIAME PER SFAMARSI.
VIVA VIVA GRILLO

alessandro d., santeodoro Commentatore certificato 09.04.12 08:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bella foto, due diversamente ladri teneramente abbracciati, in culo a chi li mantiene.

Mauro F., Milano Commentatore certificato 09.04.12 07:54| 
 |
Rispondi al commento

Il fatto che solamente una parte dei rimborsi siano stati spesi e non tutti, ha un solo significato.
I politici hanno TUTTI i nostri soldi, proprio tutti, ma manca loro la GIUSTIFICAZIONE valida per spenderli.
Il voto, per un politico è l'autorizzazione del cittadino alla delega di se stesso.
Significa che dopo il voto, per un politico italiota, il cittadino non esiste più ne tantomeno i suoi averi, tutto diventa di proprietà del politico. Dove si ferma l'anello magico? Si ferma sulla giustificazione a spendere. Prendere ci hanno preso tutto, giustificare di spendere i nostri averi è un pò più complicato. Ora, se avessero trovato valide giustificazioni a spendere i rimborsi, il denaro sarebbe sparito all'istante, in questo articolo non ci sarebbe la parte non spesa. Il politico conosce tutto di noi e fa delle operazioni di semplice transizione economica al livello più alto cui un privato arriva. Per esempio se un dirigente di una grossa azienda prende uno stipendio di 1 milione di euro annui, anche il politico vuole 1 milione se non due milioni di euro. Il lavoro per il politico è tutto nella parte informativa ed è per questo che tiene uno stretto contatto con le banche, per sapere esattamente a quale livello economico è GIUSTIFICATO a transire, ovvero quale stipendio può pigliarsi indebitamente. I rimborsi per i politici vanno oltre lo stipendio, che è equiparato al dirigente di grande azienda CHE VA BENE (quelle che vanno male non vengono prese in considerazione), i rimborsi sono un pò come i risparmi.
Cioè siccome le grandi aziende o i ricchi privati hanno soldi, allora i politici devonoa vere i rimborsi. Una volta fatta la transizione stipendio e risparmi, per i primi la giustificazione a spendere è naturale, per i secondi bisogna lavorarci un pò perchè altrimenti si finisce come Lusi e come Belsito....
I politici ci "mirrorano" i conti correnti e ci lasciano la fatica fisica....

mario mario Commentatore certificato 09.04.12 07:38| 
 |
Rispondi al commento

il finanziamento è uno schifo,se i cosi detti onorevoli volessero dare un segno di cambiamento,adesso che devono ricevere i soldi del 2008 dovrebbero congelarli e non prenderli fino a che non si fa più chiarezza o non si fa una legge che cambia questo scandalo. MA QUANDO MAI!!!!!!

gian solo 09.04.12 06:44| 
 |
Rispondi al commento

L ARCHITETTURA DEL DEMONIO--L'architettura dell euro è IL CAPPIO AL COLLO stretto all’Italia, consegnata così al ricatto dai Mercati dei Capitali finanziari, che oggi sono l’unica fonte di approvvigionamento di moneta (Euro) per lo Stato italiano al posto della sua legittima sovranità di emettere moneta (Lira). Lo Stato risulta totalmente assoggettato ai voleri di codesti Mercati, che possono ricattare lo Stato PRIVANDOLO dei finanziamenti essenziali alla Funzione Pubblica italiana attuando la strategia dell’innalzamento oltre ogni sostenibilità dei tassi d’interesse sui BTP emessi dal nostro Tesoro. AzionE che ha il potere di sospingere l’Italia a un “default disordinato” dalle catastrofiche conseguenze sociali ed economiche. Risulta evidente come questo rappresenti un’arma di minaccia e di controllo nelle mani dei Mercati dei Capitali finanziari NON ELETTI dagli italiani impossibile da contrastare, quindi in grado di paralizzare ogni esercizio della sovranità parlamentare e governativa italiana, per cui ne deriva il totale azzeramento delle sovrane facoltà di Governo e di LIBERO esercizio della funzione legislativa del Parlamento italiano. Un vero Colpo di Stato Finanziario ai danni dell’Italia e del suo popolo, scientemente appoggiato da un’intera classe politica italiana. Inltre è essenziale ricordare che, ai sensi e per gli effetti delle norme del Trattato sul Funzionamento dell’Unione Europea come integrato, da ultimo, dal Treaty on Stability, Coordination and Governance in the Economic and Monetary Union, meglio noto come FISCAL COMPACT, in corso di ratifica, la Commissione Europea NON ELETTA dagli italiani viene investita di poteri penetranti e di gestione sostanzialmente esclusiva della politica economica, fiscale e sociale italiana,che giungono sino alla diretta ingerenza in termini di “natura, portata e quadro temporale dell’azione correttiva da intraprendere” in caso di scostamento da quei folli vincoli che ci siamo autoimposti con l adozione dell EURO.

cielo stellato 09.04.12 00:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alle prossime primarie del PD, chiedo il RIMBORSO dei 2 €uro che ho dato per votare Bersani. Anzi ne chiedo 4. Se non mi rimborsano li rimando a fare in culo!

Andrea Barberis (andrew67), Vinovo Commentatore certificato 09.04.12 00:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alle prossime primarie del PD chiedo il RIBORSO dei 2 €uro che ho dato per votare Bersani. Mi hanno rotto le palle!

Andrea Barberis (andrew67), Vinovo Commentatore certificato 09.04.12 00:32| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Oreste, il vaffa ci sta tutto.

cittadino qualunque (*5stelle*) Commentatore certificato 09.04.12 00:26| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
I PARTITI SONO SEMPRE IN POSTIVO,PECCATO CHE IL RESTO DEGLI ITALIANI NON LO SIA PIU'
ALVISE

alvise fossa 09.04.12 00:25| 
 |
Rispondi al commento

Più che un rimborso io prenderei la rincorsa per una pedata in culo a questi cialtroni
Callisto tanzi Vanna marchi cosa cambia tra i politici e questi signori
Solo il modo di derubare truffare corrompere evadere e deridere

Riccardo Garofoli 09.04.12 00:00| 
 |
Rispondi al commento

Utile per i partiti che come amministratori della azienda Italia hanno fallito e stanno portando in fallimento tutti noi
Quei soldi li devono restituire allo stato e dobbiamo licenziare questi marchionne incompetenti che giocano con il futuro di 60 milioni di cittadini sono solo soldi buttati al vento
Per il lavoro svolto meritano il carcere
Per il lavoro non svolto devono essere esiliati
Per il lavoro che ci stanno facendo devono essere presi a calci in culo
Articolo 18 a loro non serve cacciamoli
Chiedano agli propri elettori i finanziamenti oggi

Riccardo Garofoli 08.04.12 23:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA COME SI FA A FAR CAPIRE ALLA GENTE CHE NON DEVONO PIU' VOTARE QUESTA GENTE..? ORMAI DOPO I FATTI BEN
ELENCATI DA TUTTI I MEDIA DOVREBBE SVEGLIARSI.
SPERO CHE ALLE PROSSIME ELEZIONI CI SIA UN MOTO POPOLARE.QUESTA GENTE NON DEVE PIU' ANDARE IN PARLAMENTO A BEFFARSI DEL POPOLO.CI VUOLE UNA CAMPAGNA CAPILLARE ANCHE FUORI DAL WEB,STA VOLTA
IL POPOLO DEVE CAPIRE CHE SIAMO AD UN BIVIO.E LA STRADA DA PRENDERE E' UNA SOLA,SEGUIRE LA STELLA O MEGLIO LE CINQUE STELLE.

Massimo Caronti 08.04.12 23:37| 
 |
Rispondi al commento

Beh...
Mi pare che siamo daccordo no..?
Gran bel commento.
Complimenti a Oreste che lo ha scritto e a chi ha deciso di pubblicarlo.
Notte
Donato.

Donato S., Vienna Commentatore certificato 08.04.12 23:23| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori