Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il Partito della Diarrea


alfano_diarrea.jpg


"La più grossa novità della politica italiana" annunciata dal Castoro della Libertà è il Partito della Diarrea. Si tratta di un partito "liquido", che nascerà dopo il voto delle amministrative, come ha sottolineato Alfano. Il primo passo, suggerito da Minchionne, sarà la divisione in due del Pdl, in puro stile aziendale: una bad company e una good company. Ci si lascia alle spalle il Pdl, la "bad company" che non incontra più il favore del mercato e non supererebbe il 10% alle elezioni politiche, per una good company nuova di pacca. La good company dovrebbe chiamarsi "Tutti per l'Italia" e essere "pluriel", in sostanza riempire l'Italia di liste civiche civetta. La madrina di questo parto è la Santanchè che ha ribadito "dobbiamo innovare, i vecchi partiti non funzionano più, la gente non ne vuole sapere". E innovazione sia.
Il Partito della Diarrea dovrebbe sbarcare in Rete con una potenza di fuoco da fare impallidire il Mastella da Ceppaloni dei vecchi tempi e il "Forminchioni Star" di YouTube. Alfano ha lanciato il progetto Pdl 2.0 affidandolo a Antonio Palmieri, affiancato da "Monty" Montemagno, da Davide Tedesco, direttore della celebre Political Digital Academy del Pdl, Roberto Gasparotti e Mariarosaria Rossi, frequentatrice di Arcore. Dal Corriere: "Ma tu stai venendo qui?", chiede Maria Rosaria Rossi a Emilio Fede. Il direttore del tg4 risponde che sarà nel luogo dell'appuntamento non prima delle 21-21.15. Poi aggiunge: "Ho anche due amiche mie...". "Che palle che sei - risponde la Rossi - quindi bunga bunga, 2 di mattina, ti saluto...". La Rossi è un'imprenditrice di call center e ne ha attrezzato uno spettacolare negli ex studi della defunta RedTv di D'Alema a Palazzo Grazioli. Il mega call center è già operativo e sta facendo dei carotaggi sugli iscritti al Pdl per definire i messaggi elettorali che saranno diffusi soprattutto con gli SMS, l'ultima frontiera della comunicazione. Non dovrebbe mancare il supporto di Luca di Montezemolo e il prezioso contributo del suo think tank "Italia Futura" per il Partito della Diarrea. Non vedo l'ora che comincino! Fate presto! Mi scappa un'urgenza.

Ps. Segui il tour elettorale 2012. Partecipa usando #m5sTour su Twitter e Youtube, o taggando "MoVimento Cinque Stelle" sulle tue foto e post su Facebook.

Oggi, 25 aprile, sarò a Conselve alle ore 17 in piazza Cesare Battisti. A Saonara, alle ore 19 in piazza Aldo Moro a Villatora di Saonara, e infine a Vigonza, alle ore 21.30 in piazza Zanella.

O quest'uomo è morto... di Groucho Marx

O quest'uomo è morto, o il mio orologio si è fermato. Il meglio di Groucho Marx

24 Apr 2012, 14:22 | Scrivi | Commenti (1076) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Tags: Alfano, Arcore, bunga bunga, Diarrea, Emilio Fede, Italia Futura, Luca Cordero di Montezemolo, Mariarosaria Rossi, Montemagno, Palmieri, Pdl, Pdl 2.0, Redtv, Roberto Gasparotti, Santanchè

Commenti

 

Non c'è mai fine alla Merda....

kar Ma, avezzano Commentatore certificato 10.12.12 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ascolta con grandissima Attenzione

http://www.youtube.com/watch?v=4dHUsnkUt2E&feature=related

Alberto da Caivano 30.04.12 09:30| 
 |
Rispondi al commento

Fondata nel 1869 da Marcus Goldman, un tedesco di origini ebraiche immigrato negli Stati Uniti, la società acquisisce il nome Sachs quando nel 1896 a Marcus Goldman si unisce il genero Samuel Sachs e nello stesso anno viene quotata alla borsa di New York.
Agli inizi del 1900 la banca diviene la miglior guida per le società che vogliono quotarsi: ad esempio nel 1906 accompagna in borsa importanti società come Sears&Roebuck[3], e la banca sempre in quel periodo diviene la prima Banca di Wall Street a reclutare neolaureati tra le sue fila.
A seguito del grande crack del 1929 la banca rischia quasi il collasso per via della grande esposizione assunta sul finire degli anni '20 sul mercato azionario, anche tramite fondi d'investimento venduti al pubblico, come il Goldman Sachs Trading Corporation, Shenandoah Corporation e Blue Ridge Corporation, dal funzionamento simile allo schema di Ponzi. La reputazione della Goldman Sachs ne soffre per diversi anni. Sul punto John Kenneth Galbraith scrisse: "l'autunno del 1929 fu forse la prima occasione in cui gli uomini riuscirono a truffare se stessi."[4]

Alberto da Caivano 30.04.12 09:22| 
 |
Rispondi al commento

un altro imprenditore morto a causa della crisi .vi siete mai chiesto come mai non si uccide nessun politico . votate 5 stelle per mettere fine a tutto cio

umberto sarno, aversa Commentatore certificato 30.04.12 09:02| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, ti scrivo per condividere con te questa riflessione:
condivido
quasi tutte le tue idee, vorrei però che rivolgessi maggiore attenzione
all'aspetto culturale che influenza, negativamente, i cittadini
italiani, a
mio avviso il nocciolo del problema è tutto lì, cioè in una deriva
culturale a cui ormai, in breve termine, è impossibile porre rimedio. Ti
dico questo perchè,l'aspetto culturale è un problema che deve
preoccupare
anche il MoVimento 5 stelle, devo confidarti, con mio rammarico, che a
livello locale il MoVimento è costituito da tante brave persone, spesso
giovani e molto competenti, ma l'elettorato che gli si sta formando in
torno, purtroppo, è costituito anche da molte (e sottolineo molte) persone
che fino a ieri hanno votato Lega, Di Pietro, PDL e PD, e credo che la loro
preparazione culturale sia evidentemente rimasta al palo in questi mesi,
non sia progredita cioè a tal punto da rendersi conto delle reali virtù che
differenziano il MoVimento da tutti quei partitacci sostenuti,
ingenuamente, fino a poco tempo fa.
Non so se la tua vita intensa ti consente di leggere tutti i messaggi,
ricevere un tuo commento mi farebbe felice, ti ringrazio comunque per aver
stimolato le menti delle persone, anche così hai contribuito a miglirare la
loro curiosità culturale.

Massimiliano.

Massimiliano Piazza 30.04.12 08:54| 
 |
Rispondi al commento

grande beppe mandiamoli a casa!!!

riccardo f 30.04.12 01:41| 
 |
Rispondi al commento

IL RITORNO DELLO STATO ALLA SUA UNICA FUNZIONE LEGITTIMA…
CHE E’ DI SPENDERE A DEFICIT PER CREARE LA PIENA OCCUPAZIONE E IL PIENO STATO SOCIALE
CIO’ E’ PERFETTAMENTE POSSIBILE, LO E’ STATO PER 40 ANNI, NON CE LI HANNO MAI CONCESSI SOLO PER MOTIVI IDEOLOGICI.

(lo testimoniano il Nobel P. SAMUELSON, con WRAY, KELTON, MOSLER, MITCHELL, PARGUEZ, et al.
PER OTTENERE QUESTO DOBBIAMO ABBANDONARE L’EURO CHE FU PENSATO GIA’ NEL 1943 UNICAMENTE PER PARALIZZARE GLI STATI SOCIALI. STA ACCADENDO. OFFRIREMO, IN CAMBIO, UNA NUOVA ETICA DEL LAVORO IN ITALIA, DOVE CIASCUNO FARA’ CIO’ CHE DEVE FARE AL MASSIMO DEL SUO IMPEGNO, SEMPRE.

NON ESISTE ALTRA SPERANZA DI SALVARCI DAL PIANO DI DISTRUZIONE DEL LAVORO CHE PARIGI, BERLINO E WALL STREET STANNO COMPLETANDO.

Alberto da Caivano 29.04.12 22:47| 
 |
Rispondi al commento

IL POTERE LO SAPEVA, E NEL 1975 LA COMMISSIONE TRILATERALE DI STATI UNITI, EUROPA E GIAPPONE SANCI’ LA MORTE DEL RADICALISMO E DEL LAVORO, CON QUESTE PAROLE: “Quando esso perde forza, diminuisce il potere dei sindacati di ottenere risultati. La concertazione produce disaffezione da parte dei lavoratori, che non si riconoscono in quel processo burocratico e tendono a distanziarsene, e questo significa che più i sindacati accettano la concertazione più diventano deboli e meno capaci di mobilitare i lavoratori, e di metter pressione sui governi”… ERA IL 1975.

I SINDACATI CI SONO CASCATI.
CI HANNO PRECARIZZATO IL LAVORO. IL LAVORO E’ COME I TUOI GLOBULI BIANCHI, SENZA NON VIVI. HANNO PRECARIZZATO I TUOI GLOBULI BIANCHI…
HANNO RESO PLAUSIBILE L’INIMMAGINABILE

IL PIANO PER LA DISTRUZIONE DEL LAVORO DI NOI CITTADINI PARTI’ 70 ANNI FA IN FRANCIA E GERMANIA.

I MANDANTI: LA GRANDE FINANZA SPECULATIVA E LA GRANDE INDUSTRIA.
LE ARMI: L’ECONOMIA, L’UNIONE EUROPEA DEI TECNOCRATI, E OGGI IL DISASTRO DELL’EURO (spiegato qui Il Più Grande Crimine).
LA CRISI ECONOMICA 2007-2010 E’ USATA COME STRUMENTO PER UNA…COMPRESSIONE DEI SALARI…
… SENZA PRECEDENTI IN 50 ANNI

STA ACCADENDO IN GRECIA E IRLANDA, ACCADRA’ QUI. STANNO CREANDO…
SACCHE DI LAVORO ALLA CINESE IN EUROPA, E LO HANNO PIANIFICATO NEI DETTAGLI, PER PROFITTO
GLI OPERAI SONO DESTINATI A SCOMPARIRE, MARCHIONNE LO SA BENISSIMO, IN KOREA NON C’E’ PIU’ L’ILLUMINAZIONE NEGLI STABILIMENTI AUTO, PERCHE’ NON CI SONO PIU’ ESSERI UMANI CHE VI LAVORANO. SOLO ROBOT…
OPERAI, SIETE CONDANNATI. LORO LO SANNO.
DOVETE APRIRE GLI OCCHI, CAPIRE COSA VI STA SUCCEDENDO, ED ESSERE RADICALI NELL’OPPOSIZIONE A QUESTO ATTACCO AL LAVORO…

Alberto da Caivano 29.04.12 22:42| 
 |
Rispondi al commento

http://www.paolobarnard.info/terraciano.htm

Paolo Barnard

Alberto da Caivano 29.04.12 22:30| 
 |
Rispondi al commento

vorrei che qualcuno mi spiegasse perchè non c'è traccia di controlli sull'operato dei sigg. professori universitari che ordinano materiale costosissimo (che poi non utilizzano) per giustificare le richieste di sovvenzioni; che fanno viaggi all'estero a carico dell'università...tanto pagano gli studenti; che percepiscono migliaia di euro per collaborazioni spesso solo di facciata; che fanno e ricevono raccomandazioni per assumere figli e parenti di colleghi; che fanno assumere mogli e figli all'università. Anni fa si era parlato di controlli in questo senso ma poi...tutto è finito all'italiana cioè nel cesso. Il Sig. Monti forse ha paura di disturbare i colleghi?
Grazie per l'attenzione e buon lavoro D.S.

danila tonnarelli 29.04.12 20:45| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Grillo sei un grande ti seguo da Kuala Lumpur sono da tre anni in asia sono uno chef me ne sono andato dal italia dal 2002 a londra madrid istanbul manila ora kuala lumpur ma non tornero in italia si sta troppo bene qua. Ti seguo sempre su youtube ammiro quello che fai devi mandarli tutti in GALERA
SONO Dei LADRI . QUA HANNO GIA INTERNET TV A 20 MEGA SI CHIAMA IN unifi.com e tante altre cose che funzionano saluti se passi a kuala lumpur vieni a neroteca italian restaurant ciao buona fortuna .
Massimo

Massimo Zampar 29.04.12 19:33| 
 |
Rispondi al commento

Ma come mai questi pseudopolitici si preoccupano di uno come Beppe Grillo, di una persona così onesta!? Cosa può farci una persona così onesta!?Una battuta di Grillo su Napolitano suscita più clamore di quanto abbia fatto la Lega Nord con bandiere padane in parlamento ecc.. Come mai i "signori politici" si preoccupano più di Grillo che di altre urgenze del paese?! Certo che quando gli toccano il tesoretto non capiscono più niente!? Perchè la voce di Beppe è quella del popolo onesto e stanco. E' lo specchio del loro cattivo operato. E quella voce non vogliono sentirla perchè è vera e fa male. Altro che populismo e qualunquismo...quand'anche fosse vero, e non lo è, preferisco questi conditi di onestà piuttosto che la rovina a cui ci hanno portato disonestamente questi ladri, fannulloni e sanguisughe...basta con i raccomandati e gli immeritevoli prepotenti che vanno avanti sulle spalle di chi ha faticato e fatica....basta con le tasse a spese di chi sta peggio per finanziare le loro barche, basta coi concorsi ad personam, basta con le pensioni d'oro, ecc...cari vecchi politici andatevene a casa questa è la rivoluzione italiana dei lavoratori onesti e di quelli che avrebbero voluto lavorare ma un lavoro non ce l'hanno....avete sottovalutato il popolo italiano proprio come Gheddafi ha sottovalutato i libici...siamo stanchi siete già fuori, i nostri figli hanno bisogno di VALORI, di PROGETTI VERI, di SPERANZE...non di BALLE SPAZIALI ...ciao Beppe e grazie...noi non molliamo!!

dom s. 29.04.12 16:42| 
 |
Rispondi al commento

http://multimedia.quotidiano.net/?tipo=media&media=25171

Alberto da Caivano 29.04.12 16:07| 
 |
Rispondi al commento

I partiti fanno schifo tutti è verissimo.
Ma non fate lo sbaglio di proporvi come alternativa dura e pura. Troppi ci hanno provato negli anni passati per poi diventare come tutti gli altri. Siete così sicuri di essere: "quelli bravi siamo noi" ? Scusate ma a S.Benedetto del tronto (Ap), mi sembra che le stelle stanno a guardare....
Il comune taglia gli alberi inutilmente, non fa rispettare i regolamenti e le leggi sull'inquinamento acustico e la trasparenza amministrativa,per non parlare della tutela dei diritti degli animali con la triste realtà della vendita di animali alle fiere.La legge viene impunemente violata. Ormai siamo in una vera e propria dittatura ma gli unici che lo dicono e fanno denunce e comunicati stampa sono le associazioni di volontariato e i comitati civici....
C'è un consigliere del movimento 5 stelle in consiglio comunale,,,,,,cosa sta a fare?

Eppure i nostri comunicati e le nostre denunce sono state mandate anche al movimento 5 stelle. Ma il Movimento 5 stelle non doveva essere l'alternativa di sfondamento? A me sembra vecchio fin dalla nascita ( almeno a S.Benedetto del Tronto).

Non vedo questa alternativa e questo rinnovamento.
Non è che quando si entra nel sistema burocratico della politica si diventa tutti uguali????? Temo proprio di sì.


Saluti

daniela b. Commentatore certificato 29.04.12 16:03| 
 |
Rispondi al commento

che dite?

http://www.ilsussidiario.net/News/Politica/2012/4/25/IL-CASO-Vulpio-io-ex-grillino-censurato-da-Grillo-sulla-giustizia/271314/

Alberto da Caivano 29.04.12 15:30| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
ma secondo te i politici l'IMU lo pagheranno?
Dovrebbero pubblicare le ricevute del pagamento.....
Se non pagheranno loro che dovrebbero dare il buon esempio.....?Perché dovremmo pagareNOI???.

Enzo C., Caselette Commentatore certificato 29.04.12 15:07| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti volevo solo dire che è ora di farla finita di parlare, scrivere , qui servono fatti non pugnette signori cari bisogna che noi italiani se damo una svegliata stiamo facendo tutti sti sacrifici per poi prendersela in culo.Scendere nelle piazze non ce sente nessuno ci vuole una rivoluzione ,è inutile che tutti sanno e nessuno urla...... ciao da christian.

christian 28.04.12 18:34| 
 |
Rispondi al commento

ORA E' VICINA
LO TSUNAMI popolare di sdegno le spazzerà via come fuscelli. Cerchernno fino all'ultimo a truccare le carte, e perchè no TRUCCARE LE PROSSIME ELEZIONI. Allerta compagni, allerta compagni, OCCHIO AI SEGGI ELETTORALI, OCCHIO agli spogli, occhio alle schede bianche e nulle. Sono capaci di tutto. Se sono capaci di mettere bombe, far saltare magistrati e servitori dello Stato, perchè non truccare le elezioni. Sono capaci di truccare i conti perchè non i dati digitali dentro un cervellone elettronico. OCCHIO!

mario apicella 27.04.12 20:21| 
 |
Rispondi al commento

ma ha la faccia come il culo e solo li può stare

Luciano Calvi 27.04.12 18:37| 
 |
Rispondi al commento

appena vedo i politicanti vado a vomitare dobbiamo debellarli al più presto

nicla podesta' 27.04.12 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo io ti darò, assieme ad atre 10 persone il mio voto,Pero ti prego vai in televisione almeno su siti onesti(credo) tipi servizio pubblico o otto e mezzo o piazza pulita.
Se lo farai avr ai molti più voti, non solo ma io ritengo che lo devi assolutamente fare!!!!
Ciao e auguri per un aumeno enorme di voti,!!!

Daniele Arca 27.04.12 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe,dai non mollare!Hai letto i sondaggi?Tutti ti odiano?Tutti parlano male di te!
C'è un proverbio che ti devo rammentare ed è questo, cerca di tenerlo sempre impresso per favore:TANTO ODIO...TANTO ONORE!Non stancarti mai.
Spero che non sia vero quello che ho letto su un articolo di un quotidiano il quale diceva che:
GLI ITALIANI SOFFRONO DA SEMPRE DELLA SINDROME DI STOCCOLMA!cioè amano i loro CARNEFICI che in questo caso sono I MONTIANI I BERLUSCONIANI I BERSANIANI I MORTADELLANI.
ITALIANI CERCATE DI "AQUISTARE"PIU'AUTOSTIMA!Noi VALIAMO, siamo i migliori artigiani del mondo,i migliori in tutti i campi abbiamo le più belle coste per trattenere i turisti, storia eccellente i musei, gli artisti dobbiamo cercare di AMARE la nostra TERRA ITALIA.DOBBIAMO cercare di sfruttare il nostro territorio in lungo e in largo con tutte le sue bellezze.NOI dobbiamo ABBATERE TUTTI INSIEME,questi "falsipolitici"che ci stanno intossicando con le loro BUGIE.Noi siamo un bel popolo viviamo in una bella terra,e,non crediate che ci sono i MAFIOSI,i vari PROVENZANO E RIINA senza i "loro" aiuti non avrebbero potuto essere latitanti per tanto tempo!
I tanti su citati in fondo sono degli imprenditori!forse del male?ma se avessero un bel lavoro ben retribuito,non credo che si avventurerebbero nelle tenebre!Anche loro amano, hanno dei sentimenti anche calpestati dalle offese,della meschinità!dell'essere nati da donne che non possono dargli il meglio perchè anche loro non sono nate in famiglie abbienti.Io ho letto che nessun bimbo e predisposto alla cattiveria più pura ma in parte è l'ambiente in cui è costretto a vivere che lo plasma!Tutti siamo andati all'asilo, all'elementari e già lì si notano i vari "PIU'" e i vari"MENO"...siamo bravi tutti a giudicare l'evoluzione peggiore che s'impadrona di alcuni esseri umani.Ma proprio chi possiede di PIU' deve ricordarsi che ci sono i MENO. Questi governanti sono i PIU'e noi siamo i MENO ARRABBIATI!Forse LA SCORTA NON SERVIREBBE!

alegna d., argenta Commentatore certificato 27.04.12 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Spero che tutti quelli che aderiscono al partito di Beppe Grillo abbiano compreso che il "Pesce puzza dalla TESTA"quindi dobbiamo sradicare tutti i sederi seduti sulle poltrone della camera e del senato.Se riflettete su quello che hanno fatto in questi anni sono da mandare tutti in un lager e buttare via la chiave.I loro stipendi sono un furto per tutti noi,visto il risultato,dobbiamo organizzare una marcia su Roma Ladrona e cacciarli via visti i risultati,sono un insulto alle preparazioni universitare facoltà di ECONOMIA!Quando un operaio ruba viene cacciato dalle aziende.Come mai questi restano sempre lì sono calamitati dal branco(di ladri autorizzati?)E'arrivata l'ora di cacciarli tutti.Questi sono come la gramigna bisogna estirparli con il GAS,anche quelli che fanno apparentemente i "lancillotto" ma rimangono sempre inchiodati alle poltrone basterebbe che un solo partito decidesse di dimettersi per far andare a casa tutti.troppo comodo dire:ARMIAMOCI!!!e,PARTITE!!!non siamo in GUERRA!!!!E' troppo comodo impoverire gli stipendiati ma i loro STIPENDI non li hanno DIMEZZATI.Anzi visti i risultati andrebbero pagati a risultato RAGGIUNTO ==ELIMINAZIONE DEL DEBITO CREATO DA LORO!!!BASTA CON I FINANZIAMENTI AI PARTITI BASTA.DOBBIAMO FINANZIATE CON QUEI SOLDI GLI ARTIGIANI GLI IMPRENDITORI,CHI VUOLE CREARE LAVORO VERO!CAMMINATE A PIEDI SENZA AUTO BLUE E SENZA SCORTE MA CHI SE LI DEVE PRENDERE QUESTI STOCCAFISSI VECCHI e BRUTTI!ED INCOMPETENTI VISTI I RISULTATI!MA DOVE SI SONO LAUREATI TUTTI QUESTI CHE CI HANNO TRASCINATO SULL'ORLO DEL VULCANO!
ITALIANI non fatevi scrupoli verso questi pseudo-governanti mandateli TUTTI in un GULAG,non abbiate nessuna PIETA'!Loro per tutti NOI non provano NULLA ANZI Se ci potessero togliere anche l'ARIA lo farebbero!RICORDATEVI CHE IL NANO CI APOSTROFO' anni fà, in questo modo disse che GLI ITALIANI SONO UNA MASSA DI COGLIONI sopratutto quelli che non condividevano le sue PERIPEZIE POLITICHE! Non restate inerti come l'argon!
PENSATE.

alegna d., argenta Commentatore certificato 27.04.12 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Questi articoli sono una delle cose piu` importanti di questo blog.Beppe grazie per la tua lucida e sincera fonte di chiarezza in questo miserabile e squallido panorama di politici che vogliono cambiare pelle come serpanti velenosi. VE NE DOVETE ANDARE DOVETE LASCIARE LA COSA PUBBLICA NON E` VOSTRA CAZZO.... SCENDETE DA DOSSO DALLE SPALLE, SANGUISUGHE DEI CITTADINI SIETE DEI PEZZENTI SENZA MORALE,....LIBERTA` LIBERTA` LIBERTA` LIBERTA` LIBERTA` LIBERTA`

sal 27.04.12 08:28| 
 |
Rispondi al commento

Ma questi ce so o ce fanno? La gente è stufa? no la gente compreso me li vuole prende a calci in culo,un ammasso di ignoranti che non rappresentano nessuno,50 milioni di Italiani non vuole l IMU e loro la mettono,si fa un referendum siu vince e loro non lo vogliono rispettare QUESTI NON RAPPRESENTANO PIU MANCO LE FACCE DA CULO quando si specchiano la mattina.devono andaresene finche sono in tempo,finche la gente se li scorda e si possono godere quello che se so rubati perche se continuano ,dovranno ridare indietro quello che hanno preso con gli interessi al popolo Italiano

angelo 27.04.12 02:49| 
 |
Rispondi al commento

W GRILLO!!!! L'UNICO TRIBUNO DELLA PLEBE DEL PANORAMA POLITICO!!!!!

paolo 27.04.12 00:55| 
 |
Rispondi al commento

ma voi quando comprate una macchina che fate, andate dal concessionario e chiedete di bloccare il prezzo per 1 anno in caso che la comprate in quell'anno?

Ma la concessionaria che direbbe se dopo 1 anno non gli comprate la macchina?

Se Monti puo fare questo xche non posso farlo pure io? Posso farlo anche con le bollette del gas elettricita' ecc?

E' stato beccato con le mani nel sacco ed ora si inventa una scusa, ma e' stato lui a tagliare le pensioni alla povera gente pensionata che vive con meno di 500euro!

john buatti Commentatore certificato 26.04.12 19:23| 
 |
Rispondi al commento

Monti sta giustificando i tagli dando colpa alle spese pubbliche, ci sta dando la medicina per curare il malato, ma i malati non siamo noi ma loro che hanno fatto debiti e noi abbiamo salvato le banche e i pensionati hanno salvato l'Italia, cosi disse a suo tempo il governo.

tradotto significa: non piu ospedale(liste di attesa piu lunghe), non piu trasporti pubblici frequenti e alla portata economica di tutti, non piu magistratura efficiente che non lo e' ora ma immaginate dopo i tagli di Monti, non piu educazione alla portata di tutti..che ora non lo e', e dopo i tagli?!

succedera questo
il video e' sotto dopo la pubblicita'.

http://www.fanpage.it/proteste-in-cile-contro-i-tagli-alla-scuola-video/

john buatti 26.04.12 17:48| 
 |
Rispondi al commento

la cosa scandalosa è che agli Italiani si chiedono sempre più sacrifici,e come risposta si ottiene spese inutili, tipo le auto blu,(già c'è l'hanno, e devono andare avanti fino a esaurimento,come avviene in una normale famiglia che deve far quadrare il bilancio, poi come in altri paesi tipo Inghilterra ci sono i trasporti pubblici)......ahh..... però sono di cilindrata inferiore a 1600 c.c. !?!????!!!!
E' una presa per i fondelli, pensare che oggi al tg1 han detto che in tutta Inghilterra il numero delle auto blu è inferiore a 200 di numero !!!!!
La gente ha bisogno di arrivare a fine mese,ha bisogno di lavoro.....................

f d., teramo Commentatore certificato 26.04.12 17:37| 
 |
Rispondi al commento

ma cosa mi dite di questi cialtroni al governo che ci stano ammazzando chiedendoci sempre piu tasse, portando pensioni a 500 euro al mese e loro di contro ordinano 410 AUTO BLU NUOVE!!!!! non ne bastano le 80.000 che ci sono gia!!!! ci prendono per il culo tutti i giorni e noi sempre li a guardare ed abbassare la testa??? ora basta!!!!!! Appoggiare in tutto e per tutto il movimento.

fabio nava 26.04.12 16:45| 
 |
Rispondi al commento

Loro sono stati sempre dei pataccari.
Quello che mi sorprende e che gli italiani che sono i più grandi collezionisti di patacche non si accorgano del tentativo del castorino di rifilargliene una fresca di fusione e molto facile da smascherare perchè trattasi della copia di una patacca,vergine di conio e assimilabile solo dai mercati americani e tedeschi .Non possiamo fare altro che mettere in guardia i faciloni ed aprire la caccia al pataccaro

raffaele ., sorrento Commentatore certificato 26.04.12 15:16| 
 |
Rispondi al commento

BASTA CON LE PAROLE! AI LADRI DI STATO LE PAROLE
NON SERVONO.
RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE!

geronimo 26.04.12 13:16| 
 |
Rispondi al commento

A questo punto, nel quale non c’è più niente di serio nella politica, è necessario più che mai un rinnovamento di idee e personaggi. Sinceramente sono anche stanca di tanta commedia, possiamo ridere e scherzare, ci sta, ma sono questioni molto serie, secondo me, vanno prese sul serio. Donatella di prestiti in 24 ore

prestiti in 24 ore 26.04.12 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Meglio non commentare post con questo gentile titolo e rappresentazione!

volatile/pn 26.04.12 11:58| 
 |
Rispondi al commento

in arrivo 400 nuove auto blu....uno schifo

francesco s., cagliari Commentatore certificato 26.04.12 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una sola domanda domanda mi faccio, come aprire gli occhi ai miei pavidi connazionali che, contro il loro stesso interesse, votano da una vita i soliti ladri?
Ridurli alla fame come già i "politici" stessi stanno facendo è già una strada per attivagli il cervello, ma a quanto pare non basta.
Forse dovremmo aprire degli sportelli di assistenza ai cittadini dove chiunque può presentare un esposto, un problema un'idea, un progetto che viene totalmente negato dalla "politica" dei palazzi. Raccogliendo tanto materiale da poter in concreto agire sulle piccole problematiche che ogni giorno affliggono la gente, dando loro una risposta, che i "politici" non danno.
Io lancio l'idea e mi metto a disposizione.
Ciao a tutti
Federico

Federico 26.04.12 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Com'è possibile "rinnovare" un partito (e non parlo sono di PdL) quando le persone restano sempre le stesse?
A casa mia si chiama MINESTRONE!!

Matteo 26.04.12 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Nel 1943 iniziò la resistenza. Migliaia di persone, popolari (futuri democristiani), comunisti, ex fascisti, monarchici, liberali, socialisti, misero da parte le proprie differenze e, assieme, cacciarono fascisti e nazisti. Finita la guerra tornarono a scannarsi, ma intanto avevano tolto il cancro al paese. Oggi siamo nella stessa situazione. Dobbiamo riunirci tutti, mettere da parte le nostre differenze ideologiche e liberarci del cancro che infesta il nostro paese. Riappropriamoci di ciò che è nostro, riscriviamo e ristabiliamo le regole, ripartiamo da zero, poi ognuno potrà schierarsi deve gli pare, ma avremo messo in piedi le basi per un'economia, una salute, una scuola, un'energia, una politica, un'informazione nuovi. E, citando Bob Dylan cinquant'anni fa, ".. per favore spostatevi dalla nuova strada se non potete dare una mano, perchè i tempi stanno cambiando"

Giusto Cavinato 26.04.12 07:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUELLE PERSONE PRIMA SUICIDARSI PER PROBBLEMI LEGATI AL LAVORO, DOVEVANO PORTARSI CON LORO ANCHE QUALCHE PORCO POLITICO, E A TUTTI QUELLI CHE HANNO IN MENTE QUESTO GESTO ESTREMO DICO CHE BISOGNA COMBATTERE, MA SE PROPRIO NON CI SONO VIE D'USCITA ALLORA DICO PORTATEVI DIETRO UNO O PIU' D'UNO DI QUESTI PORCI.
VIVA VIVA GRILLO

alessandro d., santeodoro Commentatore certificato 26.04.12 07:37| 
 |
Rispondi al commento

Beppe si è superato! Uno dei post piu' esilaranti che lui abbia mai pubblicato ma allo stesso tempo realistico come il sole che sorgerà domani.

Gianluca G., La Maddalena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.12 21:50| 
 |
Rispondi al commento

Suggerisco nel Programma di Grillo la Istituzione del T.S.C.E. (Tribunale Speciale del Corpo Elettorale), ovvero presso la Corte di Cassazione la creazione di questo apparato giudiziario dalla competenza esclusiva per le indagini ed il rinvio a giudizio di tutti i parlamentari degli ultimi 25 anni per aver estorto e sottratto agli italiani danaro pubblico sotto l'egida della malagestio aggravata dalla Pubblica Funzione.
Richieste: 1) restituzione di tutto il danaro percepito a titolo di retribuzione 2) condanna al pagamento del doppio della somma totale percepita a titolo di risarcimento danni.

alessandro bardi 25.04.12 21:32| 
 |
Rispondi al commento

Oggi è il 25 Aprile...poi ci sarà il 6 Giugno anniversario dello "sbarco in Normandia"....la n/s impresa è una "battaglia civile"ora come allora, dovremo lottare contro questo marcio,non so se avete letto l'ansa, frau Merkel ora cerca l'asse con ROMA, avete notato come dopo le elezioni Francesi questa culona cerchi altre sponde..
E' ormai sempre più evidente che la Germania corre il rischio di rimanere isolata, peggio ancora una rottura dell'euro potrebbe compromettere l'economia tedesca, in quanto dovrebbe reintrodurre il marco che sarebbe ipervalutato!!
Il voto Francese ora e l'elezioni in agguato in Italia cambieranno sicuramente gli equilibri in seno al Parlamento europeo..si va dalla sua morte ad una sua radicale ristrutturazione!.
Stiamo in campana perchè questi sono "pericolosi" e i dietro MONTI;MERKEL e Sarko e sons ci sono i potentati finanziari e multinazionali i quali certo non molleranno l'osso tanto facilmente!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 25.04.12 18:38| 
 |
Rispondi al commento

di "red" d'alema secondo me non ha mai avuto nulla, maglioncino di cashemere e barca a vela sono i suoi connotati essenziali, che non sono certo molto "rossi".

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 25.04.12 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Per tutti quelli che si sono tolti la vita temendo di non farcela a pagare l'agenzia dell'Entrate o chi ha avuto le pensioni ridotte al di sotto dei 600euro.
Si tu Monti Operaio delle banche che ripaghi i loro debiti togliendo a noi popolo che non abbiamo fatto debiti...si tu Monti devi guardare e sentire!

http://www.youtube.com/watch?v=dxkpEXqVTVQ&feature=player_detailpage#t=1558s

john buatti Commentatore certificato 25.04.12 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Prima di aver letto la descrizione di Beppe temevo che il nuovo partito di Berlusconi fosse merda ... adesso speeero che lo sia.

uiytbrs y., roma Commentatore certificato 25.04.12 14:27| 
 |
Rispondi al commento

comunicazione di servizio per paolo uccello!!
prova a prendere il tuo cognome e a rigirartelo nel de.r.etano,povero razzista infinitamente triste!!.....e frustrato!!

giusppe bianchi 25.04.12 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Nessun partito vuole (a chiacchiere) più soldi di finanziamento pubblico !!:-)
Ahzzz !!
Tutti all'isola dei famosi !!
Se riusciamo a convincerli a rifugiarsi in qualche brulla isola di qualche oceano ... il gioco è fatto e poi basta deviare tutte le rotte navali e aeree su altri percorsi.
Non dovrebbe essere difficile sono abituati ai giochi da salotto.

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.12 13:56| 
 |
Rispondi al commento

JO

Undicesimo comandamento:
NON FORMIGARE!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.04.12 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

allora arriva questo 118 ?

minded 25.04.12 13:11| 
 |
Rispondi al commento

... e una cannuccia, grazie

minded 25.04.12 13:11| 
 |
Rispondi al commento

... vorrei anche una maschera antigas

minded 25.04.12 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Avevamo un presidente del consiglio che :

- pagava minorenni in cambio di sesso
- pagava la mafia per la sua sicurezza

- non pagava le tasse

Carlo Carletti Commentatore certificato 25.04.12 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Molti sono i misteri della galassia.
"Il fatto che Ombretta Colli sia stata la donna di Giorgio Gaber rimane per me materia da Voyager"
(Antonio Pavolini)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.04.12 13:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a parte qualche schizzato che scrive nefandezze, la popolazione che simpatizza per Beppe Grillo, ad oggi l'8 per cento, che non è poco, è gente comune che si è stufata di questi politici corrotti e criminali superpagati ed inamovibili che non hanno alcun interesse, come ampiamente dimostrato, a cambiare le regole del gioco; ma sarebbe di più se la gente non fosse stata indottrinata per non vedere e sentire e non parlare come le tre scimmiette e non avesse paura del cambiamento. Cambiamento indispensabile vista la rotta di collisione verso l'iceberg del debito pubblico e della disoccupazione e fallimento di tante imprese. Chi ha sbagliato per trent'anni e si è venduto al malaffare o ha taciuto non può essere il rimedio di oggi. Il male non può essere la cura. Alcune persone pensano che sia necessario cambiare queste cose e quindi simpatizzano per un movimento di denuncia del malaffare che ha come scopo primario togliere l'osso ai politici corrotti e mangioni e poi indirizzare la società verso un consumo ed una produzione sostenibile ed una redistribuzione del reddito più equa dove non esistano manager pubblici o privati che guadagnano centinaia ed in alcuni casi miglia di volte più di un operaio od impiegato, spesso con tanti incarichi

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 25.04.12 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Chi è che non è mai stato in vacanza su uno yacht?
Chi è che non hai fatto una cena 'elegante' con una trentina di escort?
Chi è che non si è perso qualche diamante o qualche lingotto?
Chi è che non ha mai avuto la casa pagata a sua insaputa?
Chi è che non si è fregata qualche decina di milioni di euro di finanziamenti pubblici?
Chi è che nella vita non si è mai fatta qualche mazzetta o qualche pugnetta?
Chi è che non si è mai fatto finanziare una scuola privata con un milione e 7000 euro dallo Stato?
Chi è che non ha un paio di amici della 'dnrangheta che gli danno qualche dritta sui paradisi fiscali?
Chi è che non si prostituirebbe per fare carriera?

Come disse Pino Caruso: "I ladri poveri sono ladri perché sono poveri. I ladri ricchi sono ricchi perché sono ladri."

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.04.12 12:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ci posso credere :-D

http://www.giornalettismo.com/archives/273762/berlusconi-lancia-il-pdl-2-0/

Ma rintanati nella tua villa e non rompere più i coglioni!!!

Ci arrangiamo, grazie!

Renzo C. Commentatore certificato 25.04.12 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Grillo oggi sul Fatto Q. risponde : "“Magari ci sono tanti galantuomini – aggiunge – che fanno politica
da trent’anni, ma, se sei dentro e conosci che è un sistema deviato, devi tirarti fuori”. Sono pienamente d'accordo , se sei li a prenderti tutti i privilegi della casta , hai fatto una scelta , non ti salvi , sei un ladro come loro ! Questo vale per quelli ( ormai sono rari ) che ancora qui sul Blog vorrebbero salvare i meno peggio .

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.12 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

studiati come bestie rare.........


Sartori, Grillo e Debora


Mi permetto di ipotizzare che Giovanni Sartori non abbia capito granchè di Grillo e del Movimento 5 Stelle.

Al contrario di quello che dice Sartori, il ‘buono’ del M5S è proprio la parte propositiva, progettuale: non sempre condivisibile, magari a tratti ‘minimalista’, ma molto più chiara e pragmatica di quella di tutti gli altri partiti (forse solo l’Idv ha un programma altrettanto identificabile).

Per contro, il ‘cattivo’ del M5S è invece il ruolo carismatico del suo fondatore, l’assenza di regole interne, che favorisce il ‘cesarismo mediatico’ in modo non dissimile da quello che abbiamo visto in altri partiti, Forza Italia in testa.

Spiace per Sartori, ma ha decisamente fatto meglio di lui qualche giorno fa Debora Billi nel suo blog.

(commenti come sempre liberi, astenersi se possibile trinariciuti e fideistici, il cui linguaggio e le cui certezze apodittiche confermano purtroppo il terzo capoverso di questo post).

http://gilioli.blogautore.espresso.repubblica.it/2012/04/25/sartori-grillo-ed-eleonora/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 25.04.12 12:29| 
 |
Rispondi al commento

ANTONELLO PIROTTO (OPERAIO SARDO ) FOR PRESIDENT

beppe G 25.04.12 12:28| 
 |
Rispondi al commento

parafrasando ...a.... puzza.... completa la frase...

minded 25.04.12 12:27| 
 |
Rispondi al commento

è un movimento gassoso, va letto tra gli odori

minded 25.04.12 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Impianto fotovoltaico sul tetto, riscaldamento a pavimento a bassa temperatura e pompa di calore da 1 Kwatt.

http://www.omegasonline.it/pexa5/?q=node/80

http://it.wikipedia.org/wiki/Pannelli_radianti

Come avere la casa calda tutto l'inverno gratis, senza consumare gas, petrolio, uranio, carbone e altre porcherie. A questo dobbiamo tendere...

Renzo C. Commentatore certificato 25.04.12 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Addirittura si muovono gli editoriali per Beppe: il corriere.it

Sono diventati più prudenti e puntano tutto sulla non professionalità e infantilità politica di Beppe e del M5S, insomma cazzate. Lo sanno benissimo, che sta solo dicendo la verità.

Leggete che merda sono:

"Nell'orizzonte mentale di Grillo questo potere è tutto suo. Ma non perché Grillo voglia essere un dittatore. Per carità. È che Grillo, spesso efficace nel criticare, è incapace di progettare. Quando propone le cose che sarebbero da fare, il più delle volte propone assurdità o sciocchezze. Con Grillo la politica liquefatta ci riporta all'«infantilismo politico» del quale parlava Lenin."

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.12 12:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tutti i partiti si rifanno il look in media ogni 3/4 anni. i simboli cambiano, i personaggi si rimescolano, ma alla fine sono sempre gli stessi, con gli stessi ed identici intenti di prima: trarre profitto da un mestiere che, come quello più antico del mondo, è ormai diventato una mercificazione.

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 25.04.12 12:22| 
 |
Rispondi al commento

CARISSIMO BEPPE, OGGI 25 APRILE è LA TUA GIORNATA.
TU 6 IL NOSTRO PARTIGIANO PACIFICO, IO NON POSSO DIRE ALTRO CHE:
GRAZIE,PERCHè CI FAI RIFLETTERE RIDENDO!
GRAZIE,PERCHè PARLI DI BRUTTO,QUINDI TANTI VIDEO,
DA GUARDARE ,X CHI è DISOCCUPATO COME ME è UNA GODURIA.
GRAZIE,PERCHè HAI PRESO UN SOGNO E LO HAI TRASFORMATO IN REALTà.
GRAZIE DI NON AVER MAI DETTO GRANDI STRONZATE O BUGIE, E QUANDO LO HAI FATTO HAI ANCHE AMMESSO....
ORA CHE TUTTI SONO ALLA CANNA DEL GAS SI RENDONO CONTO DI COSA HAI CERCATO DI DIRE IN QUESTI 30 ANNI......CI VUOLE IL CORAGGIO DI CAMBIARE, QUESTO BEPPE GIà LO Sà, MA GLI ITALIANI HANNO BISOGNO DI ESSERE ACCOMPAGNATI PER MANO ED IMBOCCATI....
GRAZIE PER LE CANZONI DEL MOVIMENTO CHE SONO VERAMENTRE UNO SPETTACOLO...........

SIMONE ., prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.12 12:21| 
 |
Rispondi al commento

OGGI 25 APRILE GIORNO DELLA LIBERAZIONE
LIBERIAMOCI DI MONTI E NAPOLITANO E DI TUTTI QUELLI
CHE CON LORO COLLABORANO.

LIBERIAMOCI DELLA FINANZA SPECULATIVA , DI QUELLI
CHE VOGLIONO FARE UNO SPEZZATINO DI ENI E FINMECCANICA,

LIBERIAMOCI DI QUESTA CLASSE POLITICA E DIRIGENTE

PROPONGO FUTURO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA
QUELL'OPERAIO SARDO CHE DISSE A CASTELLI : " HAI ROTTO I COGLIONI " NON E' L'UNICO !

VIVA L'ITALIA , VIVA GLI OPERAI, I PENSIONATI, GLI STUDENTI, I DISOCCUPATI, ESODATI, IMPIEGATI, PICCOLI IMPENDITORI, VIVA QUESTI ITALIANI,
AI QUALI E' AFFIDATO UN NUOVO E' PIU' IMPORTANTE

UNA NUOVA LIBERAZIONE.

GARIBALDI 25.04.12 12:19| 
 |
Rispondi al commento

ahahahah, chiamate il 118 !

minded 25.04.12 12:18| 
 |
Rispondi al commento

stangatona imu sulle seconde case a Firenze, 10.60 per mille sulle sfitte e 9.90 per mille sulle affittate a canone libero..

tanto i proprietari non votano nel comune di residenza, strizziamoli fino alla morte !

il buongiorno.. di vede dal mattino !

http://firenze.repubblica.it/cronaca/2012/03/09/news/torna_l_imu_mini_guida_per_districarsi_tra_le_aliquote-31258878/

minded 25.04.12 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Si parla poco di dell' utri che è stato giudicato un mafioso e i b. che pagava il pizzo.

ricordiamolo !!!!!!!!!!!!!

Carlo Carletti Commentatore certificato 25.04.12 12:07| 
 |
Rispondi al commento

In accordo assoluto cn tutto cio'! si sa che i partiti si stanno nascondendo dietro Monti.... che bastona l'italia cn le tasse al loro posto ! ieri, durante (Porta..aPorta) di (Vespa) giuliano ferrara ha detto una cazzata...! affermando che il dire di Grillo sulle rinnovabili sul vivere meglio ha detto : che la Danimarca si intende reciclasse le acque sporche per produrre energia dicendo poi che la Danimarca è questo giardino fiorito..! (BENE TUTTO CIO' CHE NON STANNO FACENDO I POLITICI ITALIANI) vorrei dire a Tutti voi e correggere Ferrara..; io lavoro da 12 anni nelle Rinnovabili, per la n'1 mondiale dell'eolico.. ho fatto corsi in Danimarca e per chi non lo sa la Danimarca produce alla periferia di Copenhagen, vengono prodotti quasi 1 .000 megawatt di energia da fonti rinnovabili, sufficienti per 250.0000 abitazioni. Parte dell'energia viene dalle gigantesche (nostre....) turbine eoliche costruite nel Baltico. negli alloggi dove siamo stati... era tutto elettrico,fornelli, acqua calda...ecc, niente Gas o altro ! quindi vorrei affermare che se l'italia non attiva una linea per le rinnovabili interna.... prodotta da noi stessi... eviteremo sprechi di pagare la corrente dall'Estero.... GRAZIE bEPPE.

Giuseppe A., Taranto ( Italy) Commentatore certificato 25.04.12 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno ci chiede che vorrebbe vederci confrontare su temi concreti con esperti..ma io vedo che nonostante ci siano degli esperti in economia al governo sostenuto dalle baldracche dell'abc...lo spread stamani è intorno ai 400 ptb!..
Pronti.."il morto è sulla bara"...per fare una valutazione sullo stato dell'economia italiana, in primis serve fare una considerazione sula geopolitica di questo paese:
1-l'italia non ha materie prime e per l'approvvigionamento energetico dipende per l'85% dall'estero;
2-Un sistema burocratico e tasse che strangola per il 70% il reddito di cittadini e imprese;
3-Infrastrutture sotto utilizzate o incompiute e inutili fanno il resto;
4-Oligarchia di gestione dei privati in asset importanti come energia,trasporti,ecc!
5-ricerca 0;
Questo è un mix micidiale..e alcuni di questi elementi dovrebbero essere considerati con priorità di tipo militare!!
Mi riferisco al controllo del costo dell'energia e lo sviluppo di energia da fonti rinnovabili!
Poichè è impensabile poter continuare a seguire l'idea di sviluppo basandosi sulle fonti fossili..in virtù del fatto che molti paesi come i BRICS faranno lievitare i costi di materie prime, tali da metterci in crisi..al di là della bravura dei governanti di turno!!
Ne abbiamo già ampiamente discusso e approfondito i temi..!

roby f., Livorno Commentatore certificato 25.04.12 12:07| 
 |
Rispondi al commento

25 Aprile festa della Liberazione.
In prima fila, alla commemorazione al monumento del Milite Noto(sono sempre i figli dei soliti noti a morire), c'erano:
Napolitano (ex GUF)
Un Alto Prelato
Gianni Alemanno
Gianfranco Fini
Renata Polverini
Renato Schifani.
Tutto qui.

antonio d., carrara Commentatore certificato 25.04.12 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Minchia che sguardo torvo da super-villain dei fumetti dei supereroi che ha l'Angiolino che spunta dal cesso.
Bisogna scomodare Lombroso, o sarà solo contrariato dalla tanfa che vien su dal partito?

Luca R. Commentatore certificato 25.04.12 12:05| 
 |
Rispondi al commento

FBI, internet rischia il blackout a causa di un virus
Nel corso della prossima estate oramai alle porte potrebbero verificarsi non pochi problemi per quell’enorme quantitativo di utenti che è solito navigare online poiché l’intera rete potrebbe essere oscurata da un virus in grado di bloccare l’accesso ad internet o, almeno, questo è quanto pronosticato dall’FBI.
Tale virus, sempre stando a quanto reso noto dall’FBI, sarebbe stato programmato per entrare in azione a partire dal 9 luglio dell’anno corrente con lo scopo, appunto, di impedire ai computer infetti di connettersi ad internet.
http://www.geekissimo.com/2012/04/24/fbi-internet-rischia-blackout-causa-virus/#more-132042

Ma intanto le cose vanno avanti.... .
Roma, 24 aprile 2012 - La senatrice Rosi Mauro, recentemente espulsa dalla Lega dopo il rifiuto di dimettersi dalla vice presidenza del Senato come chiesto dal suo partito dopo lo scandalo che lo ha travolto, e' tornata oggi a presiedere l'Aula di Palazzo Madama.
Mauro, visibilmente nervosa, si è lasciata scappare alcune lacrime poi, ritrovata la calma, ha chiesto con voce secca: “Qualcuno dei colleghi vuole intervenire?”

imre k., S. Marinella Commentatore certificato 25.04.12 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Cominciate a fare scorta di carta igenica.
Ma quella morbida, perchè ce ne vorrà veramente tanta!
Velvet Revolution!

Jerry Spera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.12 11:58| 
 |
Rispondi al commento

... una sedia con i braccioli, questa non è a norma

minded 25.04.12 11:58| 
 |
Rispondi al commento

troppe carte, mi serve una scrivania più grande..

minded 25.04.12 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Monti, detto anche la feccia come ultimo tassello per riuscire a radere al suolo questo paese, come al suo solito uguale uguale ai suoi simili parassiti pezzenti e puzzolenti in parlamento anche per il 25 aprile apre purtroppo bocca, Monti: «Come per la Liberazione
tutti insieme contro la crisi»

Tutti insieme un paio di palle mio caro, solo tu e i tuoi deficienti parassiti in parlamento per distruggere quel poco o nulla che è rimasto in questo paese.

Siete solo fortunati che solo in questo periodo di crisi la gente il popolo italiotta comincia a svegliarsi dal coma profondo solo adesso torna un po di memoria a questo popolo di deficienti e solo grazie a un comico che gira l'italia urlando nelle piazze molta verità prima sepolta dall'agemonia massonica mediatica di questo paese.
Popolo carente in tutto sopratutto nel senso della giustizia, tutto è capovolto al contrario contro ogni buon senso, ma è troppo tardi miei cari pecoroni, popolo dalla dura cervice che ti lasci incantare dal primo puttaniere di passaggio, questa crisi che investirà tutto e tutti c'è la siamo meritata alla grande, abbiamo fatto di tutto per meritarla e l'avremo puntualmente.

Contianute pure a votare le merde del parlamento lega. PD, PD-L, voi che ancora non distinguete gli escrementi caldi da quelli leggermente tiepidi.

La crisi sia chiaro a tutti deve ancora arrivare e sarà come un risvegliarsi al mattino e scoprire di non aver più nulla !

Pietro T. Commentatore certificato 25.04.12 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Io non sono nemmeno stata su un gommone!
sarò da ammazzare?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.04.12 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Tutti sono stati in vacanza su uno Yacht"
---

Minchia sono l'unico che non l'ho mai fatto!

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.12 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VI VOGLIO VEDERE A UN CONTRADDITTORIO
DIBATTERE DI SOLUZIONI
CON PERSONE COMPETENTI DI ECONOMIA E POLITICA.

TROPPO FACILE I MONOLOGHI SULLE PIAZZE E A TEATRO.

alex a. 25.04.12 11:47| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vediamo cosa succede alle elezioni, se, nonostante la situazione drammatica mai vista, non si vedrà un segnale di rivolta, allora sarà persa ogni speranza.

Tommaso B., Diamantina Brasile Commentatore certificato 25.04.12 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo dinanzi a noi un mondo che muore, un mondo fallito, basato sul potere, sul lucro, sulla menzogna, sul distacco dai popoli. Un mondo che non sa creare futuro ma solo rendere più ricco chi è ricco e più povero chi è povero. Un mondo che sta inquinando l’ambiente e distruggendo il pianeta, che cura gli interessi solo di una casta ristretta di potenti mentre milioni di persone crescono in sofferenza e che calpesta ogni idea di democrazia in una regressione al passato peggiore. Un mondo dove si fa economia con la guerra e si fa guerra con la finanza, in cui i partiti sono falliti con ogni ideologia non più verosimile, dimostrandosi inetti o collusi e dunque nemici dei popoli con giornalisti che li appoggiano come servi di bottega

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.04.12 11:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una domanda extratema, ma essenziale e che mi pone un dubbio sulla partecipazione al movimento.
Perchè Beppe, quando fai gli spettacoli, che dici aprono la mente alla gente, ti fai pagare e non li fai in piazza?
Noi giovani disoccupati che vogliamo cambiare questo paese, perchè iperistruiti rispetto alla melma che impernia questa società, dobbiamo pagare un biglietto per avere questo indottrinamento?
Non trovo giusto che tu faccia campagna nei palasport a pagamento e poi noi dovremmo pagare e auto-organizzarci per pagarci un movimento di cui tu hai il simbolo registrato!
Non ho nulla contro di te e il movimento, ma penso che ci siano delle contraddizioni insite in questo sistema e io che voglio spendermi per una giusta causa, voglio avere le idee chiare. Sono domande che si pongono in tanti.
E' vero presti la tua faccia e sopratutto le tue idee a noi e dai un amano a noi per cambiare questo Sistema, ma Beppe allora se devi fare il samaritano fallo per intero. E' un punto debole!
Vedi, il tour elettorale è quello che si aspetterebbe la gente al posto del tour nel palasport a pagamento.
Grazie a tutti.
Saluti,
Michele

Lele i-perclorato () Commentatore certificato 25.04.12 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

pliz, visit mai cess de sit su internet
vai...... che poi tiriamo la corda
ahahahahahaha

Alina F., Varese Commentatore certificato 25.04.12 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quello che nessuno ammetterà mai:

il buco nella sanità ha origine da quando si à abbandonato il bilancio previsionale autorizzatorio della spesa in favore di un' ordinario bilancio di fine anno a consuntivo. dal 2000 in poi quindi...

fate fare loro qualche ora di corso di ragioneria pubblica o non sposteranno una matita da una scrivania all'altra...

minded 25.04.12 11:37| 
 |
Rispondi al commento

il partito plasmatico si ispirerà ai padri costituenti della Repubblica ? non vorrei essere coinvolto a mia insaputa... preferirei fosse affisso un bel cartello con scritto W.C.

minded 25.04.12 11:28| 
 |
Rispondi al commento

E' curioso che Lusi penati facciano fatica a trovare un PM disponibile malgrado la truffa seguita da appropriazione indebita e da esportazione di valuta mentre per la Lega di PM ne abbiamo una decina almeno su 4-5 procure con i reati più disparati

Ismaele Mantiero Commentatore certificato 25.04.12 11:27| 
 |
Rispondi al commento

http://video.corriere.it/up-dosso-che-produce-energia/a159862e-8e2f-11e1-839c-11a4cf6ed581

Decisamente una gran Bella soluzione

Sergio Silvestri, Veruno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.12 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Chi difende solo l’esistente ha perso la capacità di sognare.
Ma chi difende il peggio dell’esistente ha perso la capacità di amare.
Viviana

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.04.12 11:25| 
 |
Rispondi al commento

La logica degli italiani: IO CE L'HO PIU' LUNGO DI TE...


Io mi ricordo quando Bossi spargeva merda in giro per attirare l'attenzione e quando perfino B scagliò i suoi mastini contro Bossi, dagli Sgarbi quotidiani ai suoi pseudo TG. L'ondata coinvolse tutta la politica a portare prove che la Padania non esiste e che ci fosse un pazzo dietro con il proprio tornaconto elettorale.

Non hanno fatto altro che rafforzarlo sempre più e se non ci fosse stata questa brutta storia di affari dentro la Lega, essa viaggerebbe già oltre il 15%, sfondando alla grande anche sotto il Po.

Bossi urlò «contro» e gli altri lo assecondarono urlando «contro» Bossi a loro volta: una specie di doppia negazione che avrebbe dovuto ristabilire in positivo gli sviluppi successivi; dall'altra parte, la politica di allora, povera di contenuti, sia dalla parte di Bossi, sia dalla parte dei suoi oppositori, non ebbe molto successo nella vita reale, anzi, portò a un distacco notevole tra il cittadino e la politica.

Il fenomeno fu accentuato dalla successiva unione tra B e Bossi: ancora una volta c'era chi urlava «contro» lo Stato e chi urlava «contro» chi urlava contro lo Stato. Il crollo dei tassi d’interesse sul debito, l'avanzo primario che faceva comodo, offrirono terreno fertile alla lunga agonia dei primi anni 2000, scagliandosi tutti contro tutti.

E sola colpa di B e B? Si poteva fare altrimenti?

Data l'intelligenza media degli italiani, tutti o quasi, l'unico modo per racimolare qualche voto adesso, come all'epoca, non restano che le urla, insomma, «sparare contro».

Guardate che, tra i due litiganti il terzo gode!

Chi è che sta godendo in questo momento?

***

continua:

http://coscienza-di-classe.blogspot.it/2012/04/la-logica-degli-italiani-io-ce-lho-piu.html

***

hasta farisei

Tony Commentatore certificato 25.04.12 11:25| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

lenta elaborazione o articolo ispirato e buttato giù tutto d'un fiato ?

minded 25.04.12 11:22| 
 |
Rispondi al commento

In sintesi, la sentenza dell’Utri:

1)- B versò soldi alla mafia per la protezione sua e della famiglia, per il tramite di Dell’Utri.

2)- Ha ospitato a casa sua un mafioso Mangano, (un eroe a suo dire)a sigla dell’accordo protettivo.

3)- Nel 1994 B annuncia la sua discesa ‘in campo’ e diventa presidente del consiglio!!!

silvanetta* . Commentatore certificato 25.04.12 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Sembra incredibile ma è realtà, Crozza disegna lo stato attuale delle cose.

http://www.tzetze.it/tzetze_news.php?url=http%3A%2F%2Fwww.cadoinpiedi.it%2F2012%2F04%2F25%2Fcrozza_a_ballaro_ho_fiducia_in_questo_paese_la_nuova_zelanda_-_video.html&key=18db8ee18be86276c188717cd3ca4983e58fb215

Mauro F., Milano Commentatore certificato 25.04.12 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Sartori ha senza dubbio letto il post prima di scrivere l'articolo sul partito liquido, l'ha progettato durante la notte e buttato giù in mattinata

minded 25.04.12 11:21| 
 |
Rispondi al commento

dice che tra lo stronzo e la tazza del cesso non saprebbe quale scegliere, per non sbagliare se li fa tutti e due

minded 25.04.12 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Anch'io ho sempre apprezzato sartori e lo pregherei di andarsi a rileggere qualche suo articolo di qualche anno fa, quando lodava l'entrata in scena del movimento, unico antidoto a quello che lui definiva "imputridita palude della 2'repubblica" e che ora sembra difendere..

.."Ma ecco che, inaspettatamente, Beppe Grillo entra nella tana del nemico e, alla festa dell’Unità di Milano, spara a mitraglia contro gli ottimati Ds. Fino a meno di un anno fa Grillo sarebbe stato subissato dai fischi; invece, è stato subissato da applausi. Un episodio che richiama alla mente la caduta della Bastiglia. Di per sé quell’evento della rivoluzione francese fu un nonnulla; ma ne divenne il simbolo."

.."Grillo ci sa fare. Non propone un nuovo partito, ma un movimento spontaneo che li spazzi tutti via. Inoltre ha messo subito il dito sul ventre sensibile della Casta: il controllo dei voti. Se vogliamo davvero sapere quale sia lo stato di putrefazione del Paese, la fonte non è Grillo ma il libro La Casta di Stella e Rizzo".

.."confesso che una ventata — solo una ventata — che spazzi via i miasmi di questa imputridita palude che è ormai la Seconda Repubblica, darebbe sollievo anche a me. E certo questa ventata non verrà fermata dalla ormai logora retorica del gridare al qualunquismo, al fascismo, e simili."

Tra l'altro gli noto un errore quando afferma che e' una "stupidata l'ineleggibilità di tutti dopo due legislature; stupidata che l’oramai infallibile incompetenza del nostro presidente del Consiglio ha già approvato". A me non risulta.

Siamo ancora nel 2007

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Editoriali/2007/09_Settembre/19/sartori_grillo_attacca.shtml

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.12 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche se tutti... NOI NO!!

NOI oggi non sfileremo per le strade e le piazze sventolando luridi stracci rossi, NOI non andremo ad ascoltare qualche vecchio rincoglionito narrare commosso le sue "eroiche" gesta partigiane, NOI non parteciperemo a nessun seminario sulla "resistenza" e sui suoi falsi valori.

Non lo faremo perché oggi come ieri e come per i mille anni a venire IL FASCISMO SIGNIFICA PER NOI ONORE E FEDELTÀ!

NOI non siamo dei vigliacchi traditori che hanno svenduto gli ideali di Patria e Bandiera per una schiavitù mascherata da libertà!

Durante il Ventennio l'Italia era una Nazione a cui tutto il mondo guardava con ammirazione e rispetto, caratterizzata da opere artistiche e architettoniche di altissimo livello e tecnologie per l'epoca eccezionali. Lo Stato era efficiente e l'economia fiorente (due milioni di miliardi di attivo nel 1926). Soprattutto, il Popolo italiano aveva dei saldi valori, orgoglio e amor Patrio.

E adesso? Guarda, partigiano infame, dove ci ha condotti quel tuo vile atto di tradimento che ami tanto chiamare "resistenza".
Un'Italia allo sbando, in mano a gentaglia senza dignità e senza valori, in balia del libero dilagare delle più ripugnanti depravazioni, omosessualità, pedofilia, droga, ateismo, islam, femminismo, promiscuità sessuale. Un'Italia preda di potenze economiche straniere e terra di conquista per africani, zingari e altre razze bastarde.

MA IL GIORNO DELLA RISCOSSA È VICINO!

Negli arditi cuori di noi CAMICIE NERE la Rivoluzione Fascista è ancora viva!

La nostra storia non si è fermata a Piazzale Loreto, i nostri ideali non si sono spenti con le carneficine partigiane, la nostra voce non si è zittita con le leggi liberticide emante dai vincitori.

Non è lontano il giorno in cui ci vedrete nuovamente marciare su Roma e sul Mondo per restituire all'Italia onore e grandezza!

IL FUTURO È FASCISTA!
CAMERATI SEMPRE PRESENTI! A NOI!


Buon 25 Aprile a chi della Memoria
Ha fatto la sua Bandiera
Buon 25 Aprile a chi lotta ancora
perchè il sangue dei Partigiani
non sia stato versato invano
Buon 25 Aprile a chi sogna
un futuro di vera libertà
e dignità per tutti
Buon 25 Aprile a un popolo
che dopo più di 60 anni ancora si ritrova
a vagar tra le macerie
del suo Paese.

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 25.04.12 11:15| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

continua lo sciopero contro la censura alle critiche al beppe da parte dei decani del blog!

chi vi parla è autorizzato dal Comitato di Redazione.

però questa non la potevo non postare:

25 aprile: nel bergamasco bruciata lapide di un giovane partigiano

Una lapide dedicata ad un giovane partigiano ucciso nella notte di Pasqua del '44 e' stata bruciata a Lovere, in provincia di Bergamo.
Bortolo Pezzutti, un 17enne catturato da un gruppo di fascisti proprio nel punto in cui si trovava la targa data alle fiamme questa notte, era stato deportato a Bolzano dove venne poi ucciso.

spero che l'autore o gli autori del gesto non arrivi a mezzanotte.


E MENO VOMITEVOLE GUARDARE LE MACCHIE MARRONI CHE LO STRONZO RAFFIGURATO.......

aniello r., milano Commentatore certificato 25.04.12 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Ormai la capacità di ognuno di aprirsi al futuro è misurabile sulla sua capacità mentale di rivoluzionare l'ordinario per sognare l'impossibile. E sarà solo questa capacità di immaginazione creativa e di volontà collettiva a salvarci. Il M5S fa parte degli alfieri della reazione europea alla Bce e all'iperliberismo distruttore dei popoli e oggi non sta più solo alla pari dei movimenti di protesta come gli indignados spagnoli o il Piratenpartei che in Deutschland sta al 12% o del partito dei pirati svedese, ma vede ormai le rivolte alla ricetta del FM di governi come quello olandese, che ha fatto una totale inversione a U o di quello francese in cui i due partiti di maggior pregnanza sono uno di estrema dx e uno socialista, ma entrambi in opposizione alla Bce.
Oggi la rivolta alla finanza distruttiva made in USa, che agisce attraverso organi comunitari. vede insorgere interi stati, e chi ha ancora la faccia di dire che quelle del M5S sono balle?
C'è un mondo che muore trascinando nella sua rovina 500 milioni di persone, e ci sono vecchi dinosauri irranciditi che farebbero carte false pur di tenere in piedi le sue macerie.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.04.12 11:09| 
 |
Rispondi al commento

che tristezza ieri a porta a porta.... una massa di coglioni messi insieme a criticare il m5s! fate tutti come me : ogni volta che parlano male del m5s cambiate canale!

emiliano p., colleferro Commentatore certificato 25.04.12 11:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BORGHEZIO DALLO SFORZO HA LASCIATO UN'EMORROIDE NELLA TAZZA....???????

aniello r., milano Commentatore certificato 25.04.12 11:06| 
 |
Rispondi al commento

quello che nessuno ammetterà mai:

le cartelle !pazze! furono un trucco per non sforare dal limite del 3% disavanzo/pil e non pagare i 5.5 miliardi di euro per ongi punto di sforamento...

il governo vi pensa sempre..

minded 25.04.12 11:06| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Monti: a noi ha messo l’Imu, forse anche l’Imu bis e la super Imu. Lui nel frattempo si fa tre ville sul Lago Maggiore. Lo rivela oggi Bechis su Libero: tre ville, una vigna da 3,5 ettari e un bosco proprio a due passi dall’abitazione di Silvio Berlusconi. Metà dei possedimenti sono intestati ai suoi figli. Non è meraviglioso? A questo punto, però, mi viene un dubbio: avendo lui a disposizione una così comoda dimora, non sarebbe il caso di mandarlo a casa?

Mauro F., Milano Commentatore certificato 25.04.12 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Monti sembra una incarnazione vivente dell'assolutista inglese Thomas Hobbes

Sentite cosa diceva

"La guerra non consiste solo di battaglie, o dell'atto di combattere, ma di un periodo di tempo, in cui la volontà di contendere in battaglia è sufficientemente nota"


E' chiaro che Monti è sceso in campo PER IL SOLO PERIODO IN CUI LA VOLONTA' DI CONTENDERE NELLA BATTAGLIA ALLA CRISI ECONOMICA E' SUFFICIENTEMENTE NOTA E INFATTI SONO TUTTI A SUO FAVORE....


E ancora sempre di Hobbes

"La condizione dell' uomo é una condizione di guerra di ciascuno contro ogni altro".
Bellum omnium contra omnes è una frase latina che letteralmente significa "la guerra di tutti contro tutti";

E ancora

homo homini lupus (letteralmente "l'uomo è un lupo per l'uomo"),

mario mario Commentatore certificato 25.04.12 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei ricordare a tutti quelli che si sentono già al governo e danno per spacciati alfano & friends, che non siete riusciti manco a ottenere una piazza per far parlare il beppe (è scritto lì a fianco).
Questa è la realtà con cui dovete confrontarvi.
Altrochè "alfano è finito", "li mandiamo a casa" ecc.
Pare che al sud abbiate il 4%....lì la strada è molto ripida.
Cmq, buona fortuna.

l'idiota 25.04.12 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Giovanni Sartori, Eugenio Scalfari, classe 1934, 88 anni.
Giorgio Napolitano, di un anno più giovane, 87 anni
Fanno 263 anni in tre
Con tutto rispetto, ma cosa volete che capiscano di un mondo nuovo totalmente diverso da quello in cui hanno passato la vita?
Voitila addirittura è del 1920, 92 anni
Sono dinosauri di un mondo morto e sepolto che continua a far danni ma non rappresenterà mai più il nostro futuro.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.04.12 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si sta avverando in questi giorni un fenomeno che penso per la maggioranza delle persone fornite di spirito critico non sia un sorpresa : Grillo ed il M5s sono la cartina tornasole per gli italiani( sistema usato in chimica per verificare se una soluzione è acida o basica ). Voglio dire che vedere come si schiera nei confronti del M5S è un sistema facile facile per capire se una persona è onesta almeno intellettualmente !

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.12 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe,
mi sono cagato sotto dalle risate,non ho capito però
chi delle due foto è il cesso......
Avanti così,altro che piccola Norimberga si preparerà il patibolo per questa gentaglia.

antonio di giorgio 25.04.12 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Se vince il partito della diarea,finalmente vedremo proliferare nelle città i WC GRATUI PER TUTTI.Mi sono rotto di prendere un caffè per ogni pipi.

giuseppe v., Roma Commentatore certificato 25.04.12 10:52| 
 |
Rispondi al commento

Bella la frase "Si tratta di un partito "liquido", potremmo parafrasare dicendo che ci stanno scaricando un CRAXAL(F)ANO, che è una sorta di figlio del socialismo di Craxi e CAGNOLONE fedele al guinzaglio di Monti e di proprietà di Berlusconi...

mario mario Commentatore certificato 25.04.12 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Alfano punta tutto sull'inovazione dopo le amministrative.
Sartori costretto così ad inseguire il "partito plasmatico" non osservabile in natura

minded 25.04.12 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Giovanni Sartori ti bacerei.

Alle prossime elezioni vedremo chi vincerà tra chi è incapace di progettare e chi è ablissimo a progettare imbrogli panzane furti legalizzati e distruzione dello stato sociale

Un vaffanculo non te lo nego

elena
--------------------
I PENNIVENDOLI DEL POTERE SONO AL LAVORO!
Ovviamente non entra nel merito di nessuna proposta ma le boccia come assurdità o sciocchezze. Vedremo caro Sartori quando ti verremo a decurtare la TUA pensione quanto di concreto sono le nostre proposte!

alfonso
--------------------
Caro Sartori mi spiace che tu confonda ancora una volta il movimento con un partito.
Ti stimavo come critico della politica Americana...ma per me oggi puoi andare a cagare assieme Ad Alfano,forse sotto al WC c'è anora posto.
P.S.: Dimenticavo leggiti il programma di Grillo e poi riapri la tua fogna.

oreste

****
..i "grillini" ne hanno "eliminato" un altro

Sotto a chi tocca!


Bellissimo il fotomontaggio, non trovate che al signor Alfano la tazza del cesso doni molto?

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 25.04.12 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Alfano sarà “il più grande spettacolo dopo il big bang”

timori tra la base del pdl, potremmo non essere all'altezza delle aspettative di Alf.ano

minded 25.04.12 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Oh partigiano, portali via...

oh bella ciao, bella ciao, bella ciao, ciao ciao

oh partigiano, portali via...

franco antonio perrone, Fermignano (PU) Commentatore certificato 25.04.12 10:36| 
 |
Rispondi al commento

http://www.agoravox.it/Alfano-e-il-piu-grande-spettacolo.html

Alfano, arrenditi, sei finito. Tu e la tua banda di ladroni preparate l'assegno per la restituzione.

Cosa gli facciamo fare a questo qui? Dare una mano in qualche grosso ecocentro, pulire le strade di Napoli od aiutare a smantellare qualche palazzina abusiva costruita dai suoi amichetti finti-imprenditori-coi-soldi-degli-altri?

Renzo C. Commentatore certificato 25.04.12 10:33| 
 |
Rispondi al commento

Salve,sono la tazza del water,potreste togliermi quello stronzo di dosso.Grazie.

maurizio m. Commentatore certificato 25.04.12 10:33| 
 |
Rispondi al commento

MUSSI SEI UN CHIATTILLO... (UNA PIATTOLA) CHE SUCCHIA IL SANGUE DALLA UALLERA...(SCROTO).. MA GLI ITALIANI SI SONO ROTTI LA UALLERA

aniello r., milano Commentatore certificato 25.04.12 10:32| 
 |
Rispondi al commento

voialtri che gridate viva internet siete uguali agli ultrà del vietato vietare della televisione cialtrona di qualche anno fa, siete di fatto i nuovi teledipendenti. ieri creavano consenso con le tette e i culi, oggi con l'ambientalismo new age (ma non solo, questi oggi vi danno anche il porno gratis, eh)... magari vi dicono che obama o grillo hanno sfondato in politica grazie semplicemente alla rete e ai "cittadini" e voi ci credete... come se un comico trombato dalla tv o un tizio qualunque (e per di più negro) possano diventare protagonisti della politica solo con la forza delle "idee" e senza nemmeno i soldi pubblici (quell'altro poi è diventato addirittura presidente degli usa). che dire, buona teledipendenza a tutti.

paolo uccello 25.04.12 10:32| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

il "canto del cigno" di Sartori

minded 25.04.12 10:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Corsera di oggi 25 aprile : editoriale di Sartori " quando Grillo propone le cose da fare il più delle volte propone schiocchezze"
Due mandati tutti a casa ecc ecc per questi politologi-teorici-del-nulla ciechi fin dalla nascita,dato che non si sono accorti dello sfacelo politico in atto, sono sciocchezze caro Beppe !
Dai, dì la tua, un abbraccio

Giovanni De Vecchi, Belluno Commentatore certificato 25.04.12 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Sartori e lo "sfondismoportaapertismo":

Con Grillo la politica liquefatta ci riporta all'«infantilismo politico» del quale parlava Lenin

minded 25.04.12 10:29| 
 |
Rispondi al commento

http://www.tzetze.it/tzetze_news.php?url=http%3A%2F%2Fwww.express-news.it%2Fnews%2Fmario-monti-approfitta-dei-prezzi-delle-case-in-picchiata-e-si-compra-una-villetta%2F&key=5849ab04751bbc059f75d1de360a72e91d012048
Il simbolo della speculazione.

Bonnie Parker e Clyde Barrow, Dallas Commentatore certificato 25.04.12 10:23| 
 |
Rispondi al commento

colpa nostra se Sartori non comprende i nostri progetti ? no, colpa "dell'arteriosclerosi galoppante"

minded 25.04.12 10:23| 
 |
Rispondi al commento

il partito più gassoso di tutti infatti è "la lega", evaporatissima, noi cerchiamo di stare al loro passo, ma è dura

minded 25.04.12 10:19| 
 |
Rispondi al commento

QUELLO è IL CESSO DEL NANO HA FATTO UNO STRONZO PIU GRANDI DEL SUO KULO... POI SI OTTURANO LE FOGNE E LA MERDA VIENE A GALLA...

aniello r., milano Commentatore certificato 25.04.12 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Siamo già al "gassosismo" grazie all"evaporatismo" , siamo leggerissimi.

minded 25.04.12 10:16| 
 |
Rispondi al commento

è molto più "leggero" di quanto pensi Sartori, siamo già al gassosismo, grazie all'evaporatismo

minded 25.04.12 10:15| 
 |
Rispondi al commento

25 Aprile, giornata della vergogna.
Non siamo riusciti a fare quello che fecero i nostri nonni, 60 anni fa.

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 25.04.12 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Estrapolato in parte dall'editoriale di Sartori........
Oggi, come allora, cinque anni fa, Grillo propone liste civiche spontanee «certificate» da lui (che alcuni sondaggi accreditano di percentuali alte al voto). E poi? E poi niente perché in ogni caso Grillo si dispiega soltanto nella politica che dico «orizzontale» che culmina nelle elezioni, ma non ha nessuna ricetta né comprensione sensata della politica «verticale» che partendo dalle elezioni deve creare, o anche ricreare ma pur sempre gestire, una immensa organizzazione gerarchica: appunto, lo Stato...........
Caro Sartori mi spiace che tu confonda ancora una volta il movimento con un partito.
Ti stimavo come critico della politica Americana...ma per me oggi puoi andare a cagare assieme Ad Alfano,forse sotto al WC c'è anora posto.
P.S.: Dimenticavo leggiti il programma di Grillo e poi riapri la tua fogna.

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 25.04.12 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La contrapposizione ideologica tv/rete o partito/movimento(internettiano), seppur con i molti sforzi e piroette per rendersi credibile e gli strombazzamenti di rivoluzione e democrazia diretta per differenziarsi,rimane esclusivamente ed in sostanza ,una fase transitoria nella ridefinizione dei rapporti di controllo proprietà/utente-votante verso il digitale .

Non si tratta quindi di nuovi concetti,per lo più reazionari e riformisti, ma di nuovi modi e sistemi di marketing nel vendere e "distribuire" un prodotto ,specie se l'utilizzo ed i diritti delle innovazioni tecnologiche sono per questioni di accumulo ,conservazione e continuità detenute nella maggior parte dei casi se non sempre dal capitale.

E non a causa di queste tecnologie ma grazie alla sua funzione privatista e dominante che il capitale può , per esempio, generare profitto saltando la produzione tramite la "circolazione" nei circuiti della borsa , spostare in brevissimo tempo e per lunghe distanze con un semplice tasto quantità enormi di danaro per puri motivi di opportunismo o ancora imporre un' ideologia "flessibile" utilizzando il web e la distribuzione fluttuante delle sue informazioni per generare il consenso richiesto dall'evolversi delle proprie esigenze.

Poi tocca di vedere l'isteria di massa e l'eccitazione procurata al solo nominare la rete o il "movimento" e ci si accorge che il padrone è sempre lo stesso ma lo schiavo è solo un pochino più rincoglionito.. ^_^

Saluti e buona liberazione.

fil_ ippo Commentatore certificato 25.04.12 10:10| 
 |
Rispondi al commento

GIOVANNI SARTORI su Corriere.it di oggi (di buon mattino, ore 7.59) ha risposto al post del BLOG odierno.
Leggete qui.
Hanno dovuto scomodare all'alba anche un politologo... Loro sono totalmente nel pallone...

http://www.corriere.it/editoriali/12_aprile_25/com-e-liquido-il-grillismo-giovanni-sartori_9a3bacf4-8e99-11e1-8466-78a3503db387.shtml

Terzo Nick Commentatore certificato 25.04.12 10:09| 
 |
Rispondi al commento

è principalmente "gassoso" non più "liquido" . una volta era liquido

minded 25.04.12 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Oggi 25 Aprile nessuno però ricorda i veri liberatori dell'Italia dal nazifascismo...cioè le migliaia di soldati alleati che ci hanno rimesso le penne....senza di loro col cazzo che ci saremmo liberati dal nazifascismo....molti credono che a liberarci siano stati i partigiani(a quelli che hanno perso la vita per darci una democrazia tanto di cappello) questo da la misura del paese di merda che siamo!

marco aurelio, reggio emilia Commentatore certificato 25.04.12 10:07| 
 |
Rispondi al commento

E' meraviglioso vederli tutti venire allo scoperto attaccando Beppe, rivelano la loro vera natura e i loro veri interessi....ed io mi tolgo gli ultimi dubbi sulle loro "qualità". I servi di questa "DEMOCRAZIA ARISTOCRATICA"
Buon 25 Aprile! Viva il Movimento 5 Stelle!

mauro lancioni, genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.12 10:06| 
 |
Rispondi al commento

anche pannella quand'era all'apice probabilmente toccò l'8 % e guardate che fine ha fatto... è l'esempio di quello che succede a certi cialtroni egocentrici quando cala il sipario, vivono il declino senza dignità...

paolo uccello 25.04.12 10:04| 
 |
Rispondi al commento

quel povero wc scommetto che uno stronzo così grande non l'ha mai visto.

Mario DE GASPERIS, roma Commentatore certificato 25.04.12 10:04| 
 |
Rispondi al commento

E' meraviglioso vederli tutti venire allo scoperto attaccando Beppe, rivelano la loro vera natura e i loro veri interessi....ed io mi tolgo gli ultimi dubbi sulle loro "qualità". I servi di questa "DEMOCRAZIA ARISTOCRATICA"

mauro lancioni, genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.12 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Oggi è la Festa anti Lega, anti Le Pen e contro tutti coloro che antepongono pregiudizi e interessi personali, all'idea di un bene comune condivisibile anche nelle differenze.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.12 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Sartori Corriere della Sera 25 aprile 2012

"Nell’orizzonte mentale
di Grillo questo potere è
tutto suo. Ma non perché
Grillo voglia essere un
dittatore. Per carità. È
che Grillo, spesso effica-
ce nel criticare, è incapa-
ce di progettare. Quando
propone le cose che sa-
rebbero da fare, il più del-
le volte propone assurdi-
tà o sciocchezze."

I PENNIVENDOLI DEL POTERE SONO AL LAVORO!
Ovviamente non entra nel merito di nessuna proposta ma le boccia come assurdità o sciocchezze. Vedremo caro Sartori quando ti verremo a decurtare la TUA pensione quanto di concreto sono le nostre proposte!

alfonso baroni (rrrbr) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.12 09:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon Giorno Giovannino oggi Ismaele!
O signore liberaci dai Segaioli! 25 Aprile giornata della Liberazione.
Non vorrei che si liberassero quei pochi politici andati per sbaglio in galera.
Un pò di umanità ragazzi.

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 25.04.12 09:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ah ah! che bella definizione ! ora ho capito cos'era quella costante puzza di merda che infesta il mio paese!

mino 25.04.12 09:56| 
 |
Rispondi al commento


A= Delfino del Nano
B= La sinistra che non c'è.
C= La matress.
I tre alcuni giorni fa si riuniscono e comcordano:

B= Ragazzi Monti ci vuole tagliare i viveri.
A= qui si mette male,salviamo la Democrazia.
C= Io direi di salvare i partiti e Monti.

Escono dal conclave dichiarandosi tutti e tre favorevoli al finanziamento dei partiti però controllato,altrimenti si rischia che il partito appoggiato da finanziamenti privati avrebbe la possibilità di vincere nei confronti di quelli privi di finanziamento.

Passa una settimana e monta la protesta sui finanziamenti,tanto più che i cittadini avevano fatto un referendum per abolilirli ed essi(politici) lo avevano aggirato facendo un decreto che ripristinava il contributo.

A questo punto uno dei tre malandrini si rende conto della cazzata concordata e per non perdere credibilità si presenta alle elezioni amministrative con la proposta di abolire i contrbuti.
A= applausi e credibilità.
B= incazzato perchè tradito dall'amico.
C= non sa che pesci prendere.

Infine da ieri si sparge la voce che i due incazzati vorrebbero una forte riduzione dei contributi.

Caro Bers,caro Alf,caro Pierfer non siete più credibili e la gente si è rotta i coglioni!
Dopo il 6 e 7 Maggio vi renderete conto!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 25.04.12 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Un sentito grazie ai PM napoletani da parte di tutte le imprese straniere concorrenti di Finmeccanica e in questo caso augusta westland e ansaldo .

Ismaele Mantiero Commentatore certificato 25.04.12 09:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Speriamo che non arrivi anche in Italia il pericoloso connubio socialismo (Hollande) + assolutismo burocratico europeista.

Già Bakunin lo descriveva



La più fatale delle combinazioni che può essere creata, sarebbe unire socialismo e assolutismo; unire le aspirazioni del popolo al benessere materiale, con la dittatura o la concentrazione di tutto il potere politico e sociale nelle mani dello Stato"

Michail Bakunin

mario mario Commentatore certificato 25.04.12 09:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buona Liberazione a tutti!

Riprendiamoci l'orgoglio e lo spirito combattivo dei nostri antenati, neanche troppo lontani nel tempo.

La prima che mi viene in mente e' la liberazione di Napoli dai tedeschi. Le quattro giornate di Napoli.

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 25.04.12 09:48| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
Ieri sera a 'PALLARO'
Grilletto semi-ministro: I tagli devo essere fatti su capitoli di spesa consistenti, dove?
Istruzione, Enti Locali, Pensioni. Ma se le hanno massacrate in questi anni, anzi i tagli fatte con le manovre nel passato NON hanno prodotto i risultati sperati!
Continuano a ripetere che si finiva come la Grecia se non si facevano le riforme, ma da buoni cultori della "TRISTE SCIENZA" (economia) non capiscono un C@zzo dei modelli economici e usano!
Infatti i modelli economici sono fatti dai matematici-fisici che "traslano" i loro modelli al mondo economico. Attenzione questi cultori della triste scienza economica sono come dei bambini con in mano i fiammiferi (modelli economici finanziari) che stanno giocando allegramente in una polveriera (mondo reale)!

alla via così
aye aye mon capitain


alfonso baroni (rrrbr) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.12 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gigino ammaina le vele

Il flop delle regate: solo spese, pochi affari

figuriamoci: cosa ci si poteva aspettare da un ex magistrato che non ha mai lavorato

Ismaele Mantiero Commentatore certificato 25.04.12 09:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giovanni Sartori ti bacerei.

Alle prossime elezioni vedremo chi vincerà tra chi è incapace di progettare e chi è ablissimo a progettare imbrogli panzane furti legalizzati e distruzione dello stato sociale

Un vaffanculo non te lo nego

elena m. Commentatore certificato 25.04.12 09:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alla c.a. del Presidente del Consiglio, On. Prof. Monti Mario

Poste Italiane licenzia circa 2000 dipendenti quest'anno e si appresta a licenziarne altri 10 mila per il 2013.
--------------------------------------------------

Poste Italiane si appresta a licenziare ben 2000 dipendenti, nonostante gli utili record registrati.
L’intento di Poste Italiane è quello di razionalizzare il lavoro, e proprio in questo momento di crisi l’azienda non tiene conto dei bisogni di nessuno preparandosi a lasciare senza lavoro, e soprattutto senza stipendio 1765 dipendenti.
I tagli che stanno per essere effettuati per il 2012 riguarderanno soltanto Toscana, Emilia Romagna, Marche, Basilicata e Piemonte; ma, niente paura, le altre regioni saranno”razionalizzate” nel 2013 portando al licenziamento di circa 12 mila persone in esubero.
Quindi entro un anno alle già grasse file di disoccupati si aggiungeranno questi altri 12 mila dipendenti delle Poste Italiane.
Per decidere questo esubero, che colpirà in primis i postini, si è calcolato un coefficiente in base alla zona, ai numeri civici, alle famiglie e soprattutto al volume della corrispondenza da consegnare, che in realtà è il forte calo; il motivo è soprattutto che le comunicazioni da cartacee sono diventate sempre più spesso elettroniche, e quindi internet ha preso in parte il posto delle Poste Italiane almeno per quel che riguarda la corrispondenza.
La zona più colpità sarà la Toscana, dove i postini decimati saranno circa 600, la meno colpita la Basilicata con “solo” 150 licenziamenti.
Valerio Grillini, segretario emiliano dei Postelegrafonici Slp ha dichiarato: “Tutto questo dopo che la recente riorganizzazione aveva già limitato ogni singolo recapito a 5 giorni alla settimana e ridotto il personale di 300 addetti”.
I sindacati di settore sono sconcertati dalla decisione dell’azienda, soprattutto dal fatto che il bilancio presentato da Poste Italiane per il 2011 è stato di 846 milioni di utile.


I tre dell'avemaria.
Uno è nel cesso e si vede, gli altri due sono sotto?

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 25.04.12 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Riposto un intervento di Eduardo Dumas

telefonata schifosa fra la minetti e la MERDA SECCA!

M- ciao "amore" come stai?
sb- quanto tempo senza vederci, ti voglio

M- papi...posso andare con una amica?

sb- si portala questa sera!

M- è laureata ha due lauree

sb- ok ci vediamo ad arcore

fine telefonata ....

non so voi? ma a me fa uno schifo questo MERDA SECCA!

come posso fare a DIMENTICARLO O PERDONARLO?

finchè non finisca in una gabbia non vado a finire di mandargli ogni tipo di maledizione!

è peggio di pinochet!

- Da parte mia dobbiamo togliergli tutto e mandarlo in galera.
Il danno fatto al suolo e al cervello italiano è immenso e ahimè duraturo.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.12 09:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

quel mussi lì ha detto che grillo dovrebbe spararsi nei coglioni... e finalmente uno di questi radical chic di merda che prende a calci il bon ton e risponde per le rime una volta tanto...

paolo uccello 25.04.12 09:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buon 25 aprile a tutti ,chissa che non si riesca a liberare l'italia ancora una volta .

A.panino 25.04.12 09:27| 
 |
Rispondi al commento

IL 25 APRILE IN VAL SUSA.

Secondo me, c'è un 25 Aprile più importante degli altri: quello della Val di Susa e delle popolazioni NO TAV.
La storia, è noto, si ripete.
Nella guerra di Liberazione dal nazi-fascismo, le popolazioni della Valle hanno dato un contributo fondamentale nel 1944 alla Resistenza Partigiana.
Ieri come oggi, continuano a RESISTERE.
Resistono alla occupazione militare abusiva del loro territorio.
Resistono ad un progetto folle chiamato TAV che distrugge le valle, provoca un dissesto economico immane, foraggia lobbies criminali, ma sopratutto E' TECNICAMENTE INUTILE.
A Perino ed al Movimento NO TAV, mi piacerebbe dedicare questo 25 Aprile.

W I PARTIGIANI NO TAV. W LA DEMOCRAZIA.

Saluti

Terzo Nick Commentatore certificato 25.04.12 09:26| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Mi spiace per chi esultava sperando che almeno in Islanda i politici corrotti avrebbero pagato il fio della loro corruzione! Il premier islandese non pagherà nemmeno una multa, non sosterrà nemmeno le spese del processo, non finirà mai in carcere. Era sembrato per un momento che la feroce irresponsabilità dei politici, che con le loro aberrazioni rovinano interi paesi trovasse, la sua nemesi. Ma qualsiasi criminale a questo mondo paga per i suoi reati meno il criminale politico che, se è grande, si salva sempre e comunque. Resta la lezione di un piccolo popolo di 300.000 persone che è stato il primo ad essere attaccato dalla crisi finanziaria voluta da Wall Street e che è stato il primo tirarsene fuori negoziando ricette dievrse col FM, cacciando i politici corrotti, chiudendo le sue tre banche, cambiando a furor di popolo la sua Costituzione, in controtendenza rispetto al resto d’Europa, e tanto più a Monti o Bersani (ma vedremo ora la Francia e l’Olanda..) con meno tagli e rilancio della produzione. La condanna penale del primo ministro islandese sarebbe stato un precedente eccezionale in questa sciagurata sequela di paesi calpestati e rovinati dalle loro caste politiche, ma il resto dei capi europei non avrebbero gradito un processo di Norimberga a uno che dopotutto ha agito come continuano a fare loro.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.04.12 09:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PORTI A CASA I SOLDATI E RISPARMI 1MILIARDO.

TOGLI I FINANZIAMENTO AI PARTITI E RISPARMI UN'ALTRO.

PORTI IL STIPENDIO DEI PARLAMENTAI A 2500EURO SENZA RIMBORSI E MACCHINE BLU NE RISPARMI UN'ALTRO SE NON +.

SOSPENSIONE DI TUTTE LE PENSIONI D'ORO E D TUTTE QUELLE PENSIONI CHE SI HANNO IN PARLAMENTO DOPO UNA LEGESLATURA,NE RISPARMI UN'ALTRO.
COMNICIAMO DA QUI INVECE D TASSARE LA POVERA GENTE CHE LAVORA.LASCIAMO LA DIGNITà AI POVERI VECCHI PENSIONATI PERCHè SONO I NOSTRI PADRI CHE HANNO LAVORATO X TUTTA LA VITA ONESTAMENTE,SI IL VECHHIO è IL MIO PADRE E IL TUO PADRE O LA VECCHIA CHE POTREBBE ESSERE LA MIA MADRE E LA MADRE DI TUTTI QUANTI.NON TOGLIAMO LA DIGNITà AI NOSTRI CHE HANNO FATTO D QUESTO PAESE SETTIMA POTENZA INDUSTRIALE DOPO LA GUERRA.

LORENZO 25.04.12 09:06| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi la campagna denigratoria e' iniziata...
Se fino a pochi mesi fa nessuno cagava, neanche di striscio, il M5S adesso alla luce dei sondaggi siamo diventati il vero spauracchio di questi 4 cialtroni;la cosa piu' inquietante e' che ogni tv o testata giornalistica "allineata" si e' affrettata a mandare in onda o pubblicare servizi e speciali nei quali si poneva l'accento sulla pericolosita' dell'antipolitica dei grillini, il tutto condito da "eminenti" commenti dei politici di turno.
Ma perche' scandalizzarsi tanto dela nostra ascesa e non indignarsi perche in Parlamento siedono elementi come Scilipoti o Calearo????
Il nostro boom dovrebbe essere analizzato come voglia di cambiamento e voglia di trasparenza da parte dei cittadini e non come pericolo per la ns. democrazia; inoltre l'incapacita' della ns. classe politica e' cosi' acclarata e lampante che una ventata di novita' non potrebbe che portare benefici nel futuro.
Hanno paura paura paura sono dei "death man walking"......

Rosario Maria Piediferro 25.04.12 09:06| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi è un'ombra sulla politica ma, presente, molto presente...

"Mai temere le ombre. Significano semplicemente che c'è una luce splendente da qualche parte nelle vicinanze"

Ruth E Renkel

mario mario Commentatore certificato 25.04.12 09:02| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Ma 'do caxxo sta Mandi?

Che fai, ci "Mandi" tutti affancxlo?

La mattina sul cesso non inizia per niente bene senza il buon giorno "Mandiano"!

Rilassati fratello, apri il tuo cuore al di-vino, tira un bel respiri e scrivi ancora le tue veritiere caxxate.

In sostanza tuorna, questa casa aspetta a te!

Fancxlo Mandi.

Fine O.T.

Nando on the cess.

Nando. Meliconi (in arte l'americano) Commentatore certificato 25.04.12 09:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi, 25 aprile, un popolo che ha perso la sua sovranità e in cui ogni giorno si calpesta la democrazia, dovrebbe ripensare la propria liberazione.
Io sono nata nel 42, quando la guerra volgeva al termine, e della resistenza so quello che mi hanno raccontato e so che in tempo di guerra si fanno atrocità da ambo le parti e che molte efferatezze sono state compiute perché il desiderio di vendetta e la disperazione erano irrefrenabili, ma sento vivamente che anche oggi noi dobbiamo fare la nostra resistenza, anche se la fede pacifista ci impone, per ora, di cercare forme di lotta diverse da quelle militari. Aborrisco ogni forma di attacco che implichi spargimento di sangue ma so che ci sono stragi che si compiono diversamente, con armi politiche o finanziarie, clericali o economiche, culturali o mediatiche, e dalla lotta partigiana devo apprendere almeno questo: a stimare chi sono e cosa posso fare e a farlo al meglio, a rispettare gli altri nella loro volontà buona e nei loro diritti, a ricordare i valori che rendono libero un popolo, a non calpestare mai nella mia persona o nell'altro quei principi che resi universali renderebbero migliore il mondo.
Guardando questi partiti o questi politici che pensano solo alla loro bottega, al loro potere o interesse e che così rapidamente pe run piatto di lenticchie hanno svenduto le nostre vite a poteri finanziari spietati per non perdere un grammo dei loro privilegi, io mi chiedo con quale faccia verranno a sporcare, oggi, la celebrazione di una memoria e di una lotta di popolo e se non sarebbe meglio cacciarli a fischi e a invettive, dopo che hanno rovinato l'Italia.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.04.12 08:59| 
 |
Rispondi al commento

Comunque, la tavoletta del W.C. gli dona assai, ad Angelonzo: a lui, avrebbero dovuto dargli un colorito un po' più "caldo", magari sul marrone.......

harry haller Commentatore certificato 25.04.12 08:58| 
 |
Rispondi al commento

Mi trasferiro' in Islanda, unico paese che ha messo sotto processo un politico.

"Islanda, ex premier condannato
per la crisi del 2008: "Non vigilò"

Notizia riportata solo a fondo pagina dai giornali, ma e' invece una prova di civilta' evoluta concreta.

Politici alla sbarra 25.04.12 08:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Amaca, Michele Serra

“I partigiani lottavano per la libertà, i fascisti stavano con i nazisti". Così Francesco Guccini si ribella all’appropriazione indebita di un verso della Locomotiva (“gli eroi sono tutti giovani e belli”) stampato su un manifesto che inneggia a Salò. Non si potrebbe esprimere in maniera più semplice, e insieme più giusta, la differenza tra partigiani e repubblichini: contro il nazismo oppure a fianco del nazismo, questa fu la scelta. Eppure questa verità, oggi, suona quasi anticonformista, e perfino intellettualmente difficile: le carte sono state tutte rimescolate, e alcune anche truccate, dalla pervasiva, insistente, annosa campagna di revisionismo storico che ha accompagnato gli anni di Berlusconi, primo premier della storia repubblicana non antifascista. L’espediente retorico di rendere omaggio alla “voce dei vinti” ha finito per trasformare, pian piano, i lupi in agnelli, e la minoranza di ragazzi generosi e coraggiosi che, sebbene cresciuti dentro un regime stupido e razzista, presero la via dei monti, nel racconto revisionista viene spacciata per un potere soverchiante e opportunista.

Oggi è il 25 aprile e ogni anno che passa festeggiarlo diventa sempre più importante, sempre più giusto e, per quanto mi riguarda, sempre più emozionante.

25 APRILE 25.04.12 08:49| 
 |
Rispondi al commento

Ancora una volta i PDUEROS di Bersani rifiutano di andare al voto...ieri ho parlato con una persona che proprio per questi motivi non voterà più il PD ed ha rinunciato anche al tesseramento!
Ora parlano di elezioni anticipate ad ottobre-ma i boss rinunciano all'idea del voto anticipato-se ne parlano è probabile che esista uno schieramento trasversale che non digerisce "MONTI"..e che è consapevole che perderà la propria poltrona!
Questo fronte, non ha caso parla del mese di ottobre-proprio perchè in quel periodo si entra nel semestre bianco-nel quale il Parlamento e Governo rivestono un ruolo amministrativo e basta,alla luce di questa condizione,qualcuno pensa che sia possibile togliere la spina al Sor Monti..cavalcando proprio l'onda di odio nei confronti di questo eurotecnocrate!!
Ci sarà anche la resa dei conti dopo le "amministrative"ciò dimostra che se il M5stars otterrà il successo pronosticato,ciò provocherà un esplosione a catena all'interno dei Partiti, innescando per la prima volta una vera resa dei conti!...
La faida interna porterà alle elezioni anticipate!! Quindi caro Beppe e SONS teniamoci pronti..a breve il Virus potrebbe superare le nostre aspettative!!!
Teniamoci Pronti!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 25.04.12 08:46| 
 |
Rispondi al commento

QUALE SORPRESA!
Ho visto Masssimo sulla 7 TV, che estraniava cio' che ha nella sua scatola craniosa riguardo ai suoi incubi notturni, zeppi di Grilli saltanti.
Mi ha colpito come una sorpresona pasquale, ma dov'e'stato tutto questo tempo? Ero convinto che fosse stato assunto da qualche colosso bancario, quale Capo Ufficio Occulto Acquisti Trangugia & Ingoia, mi hanno detto che invece si e'fossilizzato in una strana roba, il Copasir, pare il nome di un detersivo. Comunque Massimo era quasi irriconoscibile, un viso scarno e triste con un colorito malsano sul verdognolo - marziano, pareva uno che ha il Beri-Beri, certo, proseguendo nell'alfabeto, dopo il PC e adesso il PD dovrebbe fondare un nuovo Partito il PE, ma lui ancora non riesce a capire che Kazzo potrebbe significare quella E, lo dico io, E= esci.

U Booot 110 25.04.12 08:46| 
 |
Rispondi al commento

Lo avrai
(PARTITOCRAZIA)
il monumento che pretendi da noi italiani
ma con che pietra si costruirà
a deciderlo tocca a noi.
Non coi sassi affumicati
dei borghi inermi straziati dal tuo sterminio
non colla terra dei cimiteri
dove i nostri compagni giovinetti
riposano in serenità
non colla neve inviolata delle montagne
che per due inverni ti sfidarono
non colla primavera di queste valli
che ti videro fuggire.
Ma soltanto col silenzio dei torturati
più duro d'ogni macigno
soltanto con la roccia di questo patto
giurato fra uomini liberi
che volontari si adunarono
per dignità e non per odio
decisi a riscattare
la vergogna e il terrore del mondo.
Su queste strade se vorrai tornare
ai nostri posti ci ritroverai
morti e vivi collo stesso impegno
popolo serrato intorno al monumento
che si chiama
ora e sempre
RESISTENZA

giuseppe.ga 25.04.12 08:44| 
 |
Rispondi al commento

Erminia della Frattina IFQ

E adesso chi lo dice a quelli della Lega che Grillo sta sbaragliando tutte le piazze del Veneto? Se ci sono voti di ex leghisti delusi dalle gesta di Belsito e company (e anche da Bossi sinceramente che chiede scusa per i figli come se lui non sapesse niente) è lì che vanno, nel M5S. “Faranno il pieno di voti” mi ha detto stamattina il giornalaio “Per me la Lega non si becca più nemmeno un voto a queste amministrative”. In Vento Grillo è venuto a fare la spesa, a raccogliere i voti dei delusi dal Carroccio, ma anche degli ex pidiellini senza più dimora. Ci ha provato anche il Pd che venerdì scorso ha schierato tutti insieme Bersani, Bindi, Veltroni e Letta (nipote di tanto zio!) calati come assi nella manica, sguinzagliati in un sol giorno a sparlare delle malefatte della Lega in giro per campagne e città venete, a caccia di consensi. Ma la gente non ci casca e soprattutto in questo momento, ha proprio bisogno di sfogarsi, di buttare fuori la grande rabbia per quello che sta succedendo in Italia. C’è rabbia repressa come prima di una rivoluzione, ma gli italiani (per non parlare dei veneti) sono gente pacifica. Domenica a este hanno epsosto un libro bianco dove ognuno poteva scribere i suoi sfoghi. La sera era stracolmo di messaggi: sono senza lavoro, mi hanno licenziato, non sappiamo come arrivare a fine mese, aiuto, non ho più soldi, aiuto. Potevano chiamarlo il libro della crisi. Non sono mancati i vaffanculo, gli insulti a Monti e Fornero e via elencando. Ma fino a quando gli italiani si accontenteranno di sfogarsi scrivendo due righe su un libro esposto in piazza?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.04.12 08:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao Beppe per un bel risveglio fatti due risate con la disamina di questa altra mummia di Sartori contro il Movimento 5 stelle e contro la tua persona.Oramai come continuo a sostenere da tempo queste persone sono alla disperazione più totale !!!! 

http://www.corriere.it/editoriali/12_aprile_25/com-e-liquido-il-grillismo-giovanni-sartori_9a3bacf4-8e99-11e1-8466-78a3503db387.shtml


"E quando anche l’ultimo di noi non ci sarà più, se racconteranno altre storie, se tenteranno di manipolare i fatti beh! resistete per noi...Nessun passo indietro!

Toccherà a voi. Sarete voi i testimoni di una storia e una speranza che i vostri padri e i vostri nonni hanno chiamato Italia. Siate testimoni della resistenza, testimoni dell’ANPI.

L’orgoglio e la libertà portateli con determinazione nelle strade, nelle piazze, tra gli affetti e nei rapporti di lavoro.

Zaccaria Verucci


W la resistenza!

W i partigiani!

Mozart * Commentatore certificato 25.04.12 08:29| 
 |
Rispondi al commento

POPOLO MINORENNE.
25 Luglio! Festa della liberazione? Dopo la fine della guerra e la fine del Fascismo a cui milioni d'Italiani si erano consegnati "Anema e Core", ci fu un corto periodo di sogni stupendi, visioni di un futuro nuovo,libero e prospero, anche se allora gia'milioni di cittadini voleveno consegnare l'Italia intera a Stalin. Il 14 luglio 1948, la nuvoletta dei miraggi si dissolse, facendo capire come stavano le cose, eravamo stati presi dagli Alleati e nel bene e nel male, comandavano loro. L'Italia fu data all'archeologica DC, con governi addirittura monocolore e Santi, affiancati dalla Santa Mafia, che aiutava la Santa CIA, trovatevi una foto del tempo, con De Gasperi e la sua ombra Andreotti!
Ci americanizzarono a forza, mentalita'consumistica, l'auto per tutti, i frigoriferi e le cucine arredate, le telenovelas, i film di Hollywood, John Wayne, Rin-Tin-Tin, i viaggi premio a New York, i Blue Jeans, la musica e le canzoni, il nuovo Dio, la TV. Solo politicamente le cose si guastarono con oltre 50 governi del Kazzo, una cloaca di personaggi non molto affidabili ed anche poco furbi, per esempio Aldo Moro, che con una Italia nella NATO, voleva portare al Governo il PCI, dandogli accesso ai segreti dell'Alleanza Atlantica! Roba da matti!
Una storia della giovane Repubblica, insomma, poco nobile, fino ai tempi nostri, con gl'Italiani che hanno consegnato il Paese ad un venditore di pentole televisivo, padrone di tante TV pentolare, piene di puttanoni in minigonna e con tette da tutte le parti, si sono fidati di lui per parecchi anni, gli hanno creduto sulla parola......appunto un popolo politicamente minorenne, civicamente analfabeta, culturalmente a livelli sub-africani e il risultato lo vediamo tutti i giorni! Italiani battetevi ogni giorno il petto, ma con un martello. Se ci sara' un nuovo Mose'che ci possa portare nella terra promessa, dovra' prima sviluppare la mandria italica, verso una completa maturita' politica con la P grossa.

Omini minorili 25.04.12 08:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo spastico:

"E’ stato un errore, per la Lega, andare a Roma. Spero sempre che nessuno vada più a fare il deputato a Roma, compreso me".

"La guerra, la battaglia per la libertà del Nord che, dopo tanti anni di Italia e di Roma, ne ha piene le scatole e vuole l’indipendenza".

In ventanni il tuo vero obiettivo è stato quello di dividere l'Italia!

Tu e il criminale Berlusconi siete i responsabili del disastro di questo paese!

Che siate maledetti per il resto della vostra vita!

Mozart * Commentatore certificato 25.04.12 08:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Cacchio, Mandi !

Che tempo fa ?

Renzo Iridea, Bellaria Commentatore certificato 25.04.12 08:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

viviana: ascolta me, lascia perdere i leghisti, che alla tua eta c'e' il rischio di gonfiarsi il fegato .. e poi dobbiamo pure curarti!!!

pensa a qualche fiore, alle paperelle sui fiumi , alla nipotina, alle babbucce da fare ai ferri , alle amiche del mercato , a cosa preparare di pranzo oggi ecc.ecc. : smettila , non continuare a pensare di notte quali bugie e veleni da postare al mattino presto nel blog di grillo contro la lega!!!

ps: se oggi non sai cosa fare, chiama le amiche del mercato per la solita tombola, e piantala li di fare la rivoluzionaria antileghista !!

Ismaele Mantiero Commentatore certificato 25.04.12 08:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

. Spiace per la Spagna dove Zapatero è stato fatto fuori dalla bolla immobiliare e dalla sua incapacità a creare nuovo lavoro, ma la vittoria di Hollande rientra nella protesta contro l’UE e i suoi orrori. Debito all’85,8% del PIL, deficit al 5,5%, spesa pubblica al 55.9%, Hollande vince promettendo di riportare l’età pensionabile a 60 anni, assumere poliziotti e insegnanti e alzare la spesa pubblica. Vuole ridiscutere i rapporfi con la Bce e rivedere il Fsical Compact mentre i partiti italiani si piegano a 90 gradi, e pensano solo a mantenere i propri , mette in discussion le politiche recessive europee, menrte i verognosi partiti italiani cedono, senza opporsi allo sfacelo imposto dalla Bce e dal Monti. Anche l’Olanda reagisce e il governo di cdx cade perché c’è chi mette in discussione la Bce. E’ ora di finirla con questi aggressori europeisti agli ordini del Fm! La democrazia deve vincere i mercati e mettere loro quelle regole che si sono tolti portandoci alla rovina per i loro sporchi giochi finanziari. La reazione stizziata dei mercati alla vittoria dei socialisti francesi la dice lunga sul carattere ‘politico’ delle loro speculazioni e su come esse siano manovrate dall’alta finanza con un carattere bellico. I governi tecnici hanno dimostrato di essere solo contro la gente, i lavoratori, i diritti civili, la democrazia. Chiamare populismo le giuste rivendicazioni che nascono dai popoli non è lecito, lo sarebbe di pià chiamare neofascismo finanziario quel che accade.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.04.12 08:02| 
 |
Rispondi al commento

La situazione italiana è tragica ma media e politici continuano a mentire. Prima Tremonti diceva che dalla crisi eravamo fuori e stavamo meglio degli altri paesi mentre stavamo fallendo, e B derideva i gufi del malaugurio vantando che i ristoranti erano pieni e sulle strade c’erano auto costose, ora Monti che che dal 2013 dalla crisi saremo fuori e non metterà più tasse e invece la recessione durerà altri 8 anni ammazzandoci tutti e di ripresa nemmeno l’ombra e si giocano luridi bracci di ferro sui diritti di lavoratori e pensionati.
I partiti danno prova dal peggio e si rotolano nel fango, rifiutano vergognosamente tagli e limitazioni e tentano nuovi imbrogli con unioni contro natura e ridicoli cambi di facciata. A fronte di imposizioni iperliberiste che preservano ricchi, banche, fondazioni, patrimoni, partitocrazia, evasori e Vaticano, la sopravvivenza della gente e i loro diritti vengono falciati con una impudenza letale.
Che la ricetta sia mortale lo dovrebbero vedere tutti, ma in Italia la gente continua a essere ingannata da giornali, tv e partiti che vendono frottole e fanno passare le Cassandre come Grillo, da balliste, mentre nel resto d’Europa monta la protesta contro il Fm, la Bce, la Bundesbank e lo sporco iperliberismo della deregulation targato USA che distrugge l’Occidente con una speculazione che nessuno dei potenti intende frenare.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.04.12 08:01| 
 |
Rispondi al commento

Gustoso...

Lorenzo Bocca-Loni, Cazzate Brabbia Commentatore certificato 25.04.12 07:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Lecce stiamo scuotendo l'opinione pubblica...ma c'è un attacco e una ruberia delle nostre idee che ci farà male,speriamo di entrare in consiglio con il nostro portavoce per essere un pungolo per la trasparenza amministrativa.
Beppe torna a Lecce oggi troveresti una piazza strapiena...purtroppo siamo stati al seconda tappa del tuo tour elettorale e questo ci penalizzerà...speriamo bene

Davide Caiaffa, Lecce Commentatore certificato 25.04.12 07:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

---------->>>>>>>>copia et collant<<<<------------

LA SENTENZA
La Cassazione: "Berlusconi pagò
e Dell'Utri mediò con la mafia"

Nel dispositivo della sentenza che ha annullato con rinvio la condanna per concorso esterno del senatore la suprema Corte dice che è stato lui a trattare con le cosche per assicurare la protezione della famiglia del Cavaliere che ("da vittima") tirò fuori "cospicue somme". L'ex premier incontrò i boss nel 1974. Riscontri precisi alle dichiarazioni del pentito Di Carlo

ROMA - Silvio Berlusconi pagò ("cospicue somme") le famiglie mafiose per assicurarsi protezione e Marcello Dell'Utri fece da mediatore nella trattativa. Questo scrivono i giudici della Cassazione nelle motivazioni della sentenza 1 che ha annullato con rinvio la condanna per concorso esterno a Dell'Utri.

[...]

L'incontro con i boss nel '74. Inoltre non ci sono dubbi che, nel 1974, in uno degli uffici di Berlusconi, allora solo imprenditore, abbia avuto - insieme a Dell'Utri - un incontro con i boss mafiosi Di Carlo, Bontade, Teresi. Nella riunione fu presa la "contestuale decisione di far seguire l'arrivo di Mangano presso l'abitazione di Berlusconi in esecuzione dell'accordo" sulla protezione ad Arcore.

[...]

L'assunzione dello stalliere Mangano. Per quanto riguarda l'assunzione del mafioso Mangano come stalliere alla villa di Arcore, ad avviso della Suprema Corte il dato di fatto "indipendentemente dalle ricostruzioni dei cosiddetti pentiti, è stato congruamente delineato dai giudici di merito come indicativo, senza possibilità di valide alternative, di un accordo di natura protettiva e collaborativa raggiunto da Berlusconi con la mafia per il tramite di Dell'Utri che, di quella assunzione, è stato l'artefice grazie anche all'impegno specifico profuso da Cinà".

http://www.repubblica.it/politica/2012/04/24/news/mafia_dell_utri_cassazione-33862082/?ref=HREC1-5

Buona giornata



ricapitolando :

commessa da 51 milioni

togli un 21 milioni tra acquisti materie prime, costi di lavorazione e stipendi con relative tasse allo stato e costi generali

su 30 milioni rimasti di guadagno puro , almeno un 5 milioni vogliamo darli allo stato sotto forma di tassazione ?

restano 25 milioni di guadagno : ne danno 10 alla lega ?

forse i giudici hanno sbagliato di uno zero

neanche la mafia ndrangheta camorra sacra famiglia messe insieme possono arrivare a tanto!!!

Ismaele Mantiero Commentatore certificato 25.04.12 07:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i pm rossi e sudisti napoletani che danno adosso alla lega, alla sera cosa fanno ? convocano i girnalisti per le ultime notizie ?

devono solo sperare che la tangente di 10 milioni su una commessa di 50 milioni sia vera , altrimenti sai che bella figura da ciula hanno fatto!!!


A questo mondo tutto può essere, ma se si chiudesse la Procura di Napoli non si farebbe un soldo di danno

Ismaele Mantiero Commentatore certificato 25.04.12 07:43| 
 |
Rispondi al commento

ALTO PAPAVERO DI STATO
Fin da ragazzino frequenta le canoniche di provincia,palestra primordiale dove si impara a fregar il prossimo tuo come te stesso.
Con l'aiuto del parroco fa carriera,conosce i politici giusti,entra in banca o qualche pubblica amministrazione.Se e' furbo e cinico abbastanza avanza di grado,comincia a metter via fondi neri e alle feste romane conosce industriali con 5 fallimenti alle spalle e troie bellissime.La domenica va a messa con la moglie racchia,figlia di ricchi propietari terrieri(terreni diventati miracolosamente fabbricabili).Con i fondi neri compra un bel casale ristruttorato in Maremma,vista mare, con maneggio e piscina ,barca.La villa di rappresentanza serve a invitare politici influenti e presidenti di Regione per affari in Sanita'.Diventato vecchio,in odor di pensione, dopo aver provocato un buco da due miliardi nell'ente da lui amministrato,viene liquidato con 6 milioni e una pensione da 50 mila al mese....alla morte sulla lapide : "uomo probo e devoto si prodigo' per la pubblica amministrazione....". I figli meno capaci vanno in politica o qualche piccolo incarico pubblico.Comunque, almeno 20 mila al mese ,li portano a casa,piu' quello che ha lasiato il padre,immobili a Roma,diamanti,lingotti e un gruzzolo a Lugano.Bella la vita...

made in italy Commentatore certificato 25.04.12 07:39| 
 |
Rispondi al commento

viviana.... din don : sveglia!!!

solo i grillini , rivoluzionarie di bologna piene di astio e sinistri fumati posso credere a ste notizie della tangente

Ismaele Mantiero Commentatore certificato 25.04.12 07:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ZICLON B

alessandro d., santeodoro Commentatore certificato 25.04.12 07:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leghisti e fascistoni in generale

OGGI è LA FESTA DELLA LIBERAZIONE

un giorno come oggi scappavate come RATTI cambiando nome e bruciavate le fotografie dal ducetto che vi rubo l'oro e vi portò a perdere la guerra

UN giorno come oggi partigiani e forze "extracomunitarie" vi liberavano

NASCONDETEVI MARCIUME FASCISTA VS FINE ERA NELLE FOIBE OGGI E SEMPRE

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.12 07:33| 
 |
Rispondi al commento

Vuole i partiti di centro gia uniti per unirsi a loro....o se no dice il nano c'e' il rischio che la sinistra entri in governo!

Le parole mi sono note...e' una vita che parla di sinistra e comunisti..pero' Putin che e' il piu grande comunista ...lo visita e lo chiama anche amico.

Il nano teme di tasse alla sua azienda e la galera.

john buatti Commentatore certificato 25.04.12 07:28| 
 |
Rispondi al commento

A TUTTI QUE RAGAZZI DEL M5S CHE SIEDERANNO NEI COMUNI , REGIONI E PARLAMENTO.
GUARDATE BENE I VOSTRI COMPAGNI DI VIAGGIO, LE PERSONE DEVONO ESSERE BEN VALUTATE, DEVONO PROVENIRE DA FAMIGLIE OK, CHE NON SIANO PARENTI O AMICI DEI MORTI CHE HANNO GOVERNATO FINORA, MASSIMA ATTENZIONE.
VIVA VIVA GRILLO

alessandro d., santeodoro Commentatore certificato 25.04.12 07:27| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, ci vorrebbe un osservatorio sui prezzi.
Mettere in evidenza i prezzi attuali con i vecchi
prezzi in lire: facendo esempi concreti.
Dal 2000, con questo schifo di euro, tutti noi
abbiamo dimezzato il potere d'acquisto,
quasi nessuno ne parla.

arturo 85 Commentatore certificato 25.04.12 07:24| 
 |
Rispondi al commento

Meraviglia la meraviglia dei leghisti che non vogliono arrendersi all’evidenza di un partito ladro che in tangenti comincia e in tangenti perisce. La tangente,la mazzetta, il furto del danaro pubblico, la truffa a danno dei militarti stanno nelle corde genetiche della Lega da sempre. Bossi Umberto, condannato il 5 gennaio 1994, al processo ENIMONT, dopo essersi riconosciuto colpevole di un finanziamento illecito ricevuto dalla Montedison di 200.000 lire che restituì dopo averlo fatto raccogliere da militanti leghisti (Cosa fanno ora? Renderanno anche i 10 milioni di tangente Finmeccanica? Ricordo che corrisponderebbero a 20 miliardi di ex lire!)
Condannato nel 1995 con sentenza definitiva dalla Cassazione a 8 mesi di reclusione per violazione della legge sul finanziamento pubblico ai partiti, condanna definitiva, mai scontata per le leggi di B che non mandano in carcere nessuno sotto i 2 anni.
Condannato in seguito in contumacia a un anno e 4 mesi di reclusione, per il reato di vilipendio alla bandiera italiana per averla in più occasioni pubblicamente offesa (ma le pene non si sommano?), salvato la seconda volta al parlamento che non ha concesso l'autorizzazione a procedere. Si noti che questo reato prevedeva 3 anni di carcere
Infine implicato nel reato di banda armata (figura criminosa, consistente nel formare o partecipare ad una particolare associazione a delinquere con lo scopo di attentare allo Stato,art. 306 c.p., punibile per la costituzione con la reclusione da 5 a 15 anni e per la partecipazione con la reclusione da 3 a 9 anni), insieme a36 capi leghisti compreso Maroni, che è stato utilmente ‘depenalizzato’ da Calderoli.
E per questi nuovi reati che facciamo? Aspettiamo, come per Berlusconi, che il Parlamento rifiuti l’autorizzazione a procedere, o che i giudici trascinino i processi fino alla prescrizione?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.04.12 07:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stiamo vivendo una notte della politica, ma

“Mai nessuna notte è tanto lunga da non permettere al sole di sorgere.”

Paulo Coelho

mario mario Commentatore certificato 25.04.12 07:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E poi qualcuno mi dovrebbe anche spiegare, oltre alle orgette del Trota e del padre prima di lui ad Arcore, come mai la segretaria del partito colta con 10 chili di cocaina nella sporta non è finita a Regina Coeli e viaggia ancora indisturbata? O siamo noi che non riusciamo a distinguere tra uso personale di droga e uso collettivo 'consentito' di partito, che ovviamente non è penalizzabile, come, sembra, secondo certi leghisti, il furto di gruppo? Che fine ha fatto quell'articolo 73 DPR 309/90 che punisce duramente il traffico e la detenzione al fine di spaccio o la cessione ad altri di sostanze stupefacenti (e la cocaina non è uno scherzetto) col carcere da 8 a 20 anni? O basta dire anche qui: "Non ci credo e non ci voglio credere"?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.04.12 06:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Due riflessioni velocissime :
- NON sono d'accordo con Claudio B. Terra, che dice che la globalizzazione NON ha funzionato. Purtroppo invece ha funzionato benissimo :
° i ricchi sono sempre più ricchi ed i poveri sempre più poveri
° dove prima c'era un pò di ordine e un pò di giustizia sociale, non ce n'è più e l'Italia e la Grecia sono i primi esempi
° stanno facendo quello che vogliono dei mercati e dei prezzi sia dei componenti industriali ( comprese materie prime ) sia dei generi alimentari
° il mercato azionario ( vedi HFT) è diventata una roulette dove non solo sono andatia la "banco" ma hanno anche truccato tutto per vincere sempre --> non a caso lo stesso Grillo ha denunciato che il Mercato finanziario è 100mila miliardi di $ mentre quello economico è 10mila miliardi di $
° l'Europa con l'Euro e la sparizione delle monete sovrane è in mano loro tramite i Merkel, i Sarkosy i Monti eccetera. Perchè l'inghilterra NON ha voluto l'Euro??? e per questa è stata puntita con un enorme deprezzamento della sua moneta ...
Potrei continuare ma mi pare evidente che il Neoliberismo stà trionfando su tutta la linea e quindi stanno vincendo.
SOLO GRILLO STà PARLANDO DI DEMOCRAZIA METTENDOCI SOLDI ( VERI ) SUOI E TEMPO INFINITO SUO tutti gli altri ci vengono a insegnare cos'è la loro merdocrazia RUBANDOCI I SOLDI DALLE TASCHE
Punto 2 Anche se mi sono appena contraddetto sono d'accordo con NAndo Meliconi "l'americano" che sul blog occorre parlare di argomenti seri e smettere di piangerci addosso o di dare della testa di merda a tutti i merdaioli che formano la casta politica.
Ciao a tutti
Aldo

aldo moro 25.04.12 06:36| 
 |
Rispondi al commento

L'antipolitica è "porta a porta" di questa sera,vive in una dimenzione tutta sua la nostra classe politica e questi giornalai asserviti ai partiti come ferrara e vespa danno il voltastomaco .....

Davide Caiaffa, Lecce Commentatore certificato 25.04.12 06:32| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno si ricorda delle sezioni leghiste venete che hanno dovuto chiudere per mancanza di fondi?
O di Telepadania che deve chiudere perché in profondo rosso con oltre 700.000 euro di debiti tributari e finanziari ed un patrimonio netto negativo che supera i 435.000 euro?
O dei debiti non pagati del quotidiano La Padania che ha già dichiarato fallimento e deve licenziare i suoi redattori?
O di Radio Padania che “taglia” la rassegna stampa perché non ha i soldi per pagare i giornali.
E qualcuno insiste a farci passare la favola che le tangenti e le mazzette sono buone e giuste e i finanziamenti pubblici ai partiti appartengono di diritto alla famiglia Bossi?
E che pagare i debiti o gli arricchimenti di Bossi e compagni di merende sia buono e giusto mentre il partito va a ramengo?
Certo, il partito fallisce mentre Bossi compera lingotti e diamanti o appartamenti alla moglie o paga vizi ai figli, e Calderoli si paga l'affitto dell'appartamento a Roma e tutto va bene?
E la Lega, dopo un tracollo iniziale, presenta pure un leggero rialzo?
Ma cosa hanno i leghisti nel cervello? Neuroni o segatura?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.04.12 06:27| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno ha scritto:

Buon 25 aprile.
Compagno cittadino, fratello partigiano
teniamoci per mano in questo giorno triste.
Non è retorica la tristezza che vela il ricordo di quanti
più o meno consciamente lottarono, soffrirono e morirono per la libertà.
Quella che chiamiamo così oggi è un'altra cosa.
E' la prevaricazione di chi puo' strillare più forte
perchè hanno silenziato la ragione e la giustizia.
Chi ripercorre i campi di battaglia
le case delle torture
i campi del terrore
non lascia immune questi terreni
E se tuo figlio è ancora piccolo per comprendere
arriverà il momento anche per lui.
Il momento di scegliere
fra il bene difficile e il male facile
fra le abitudini che rovinano la vita e il costante impegno per il mondo
ch'è anelito di libertà.
Pochi giorni fa ho proposto a mia figlia di prenderci una giornata
e andarcene in montagna.
Passare a mettere un fiore sulla tomba dello zio Giorgio
sui prati di battaglia di ca' Marastoni
camminare nel bosco fitto del Lama Golese
dove c'era il comando unico delle brigate della montagna
risalire il costone del monte Prampa
dove il comandante Italo è stato falciato dai mitra germanici.
Le ho detto che qualcuno avrebbe dovuto sapere e conoscere
i luoghi dove si è abbattuta
la barbara ferocia di chi ragiona solo per rappresaglia.
Mi sono ritrovato in cammino per la vecchiaia
quando mi sono reso conto che quelli che conoscevo
che avevano fatto la guerra e me l'avevano raccontata
con veramente poca retorica
erano morti tutti
e io nel frattempo avevo fatto poco o niente.
Ma è importante capire che ci sono mezzi diversi dal mitra e dal fucile
per raggiungere e difendere la libertà
anche se ci sono momenti in cui il ricorso alle armi non lascia alternative.
Non volevo
ma sono ricaduto nella bieca retorica, perdonami.
Ma ho sempre sentito forte il bisogno di spiegare
soprattutti ai miei ragazzi, perchè uno deve prendere la strada dei monti.
Perchè la primavera te la devi conquistare con l'impegno

segue sotto

viviana v., Bologna Commentatore certificato 25.04.12 06:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vinceranno di nuovo. Se un Italia che stava bene votava per il Cavaliere e per i fascisti, fuguriamoci oggi dove siamo alla fame. Basta dire che per gli amici ci sarà lavoro che saremo quasitutti amici. Sfido chiunque ad affermare il contrario.

Tommaso B., Diamantina Brasile Commentatore certificato 25.04.12 05:36| 
 |
Rispondi al commento

È vero, fa vomitare.
Perchè tanto odio??

Ashoka il Grande (detto diego), mexico Commentatore certificato 25.04.12 03:48| 
 |
Rispondi al commento

CHE VENGANO A BUSSARE A CASA MIA, SANNO GIA' COSA LI ASPETTA. IL CAROTAGGIO GLIELO DO IO.PDLIINI MAEDETTI, 20 ANNI X ROVINARE LA v POTENZA MONDIALE.
SE MI MANDANO L'SMS LI VADO A PRENDERE UNO PER UNO, COMPPRESA LA ESCORT DEL CALL CENTER E LA SANTANCHE'...E LI' ALTRO CAROTAGGIO.
ORA CI SIAMO ROTTI I COGLIONI:LA GENTE NON HA PIU' I SOLDI PERCHE' E' SENZA LAVORO. PER FAVORE, BEPPE, TOGLI QUELLA FACCIA DI C. DI ALFANO DAL BLOG, FA VENIRE DA VOMITARE.GRAZIE.

riccardo ivani, savona Commentatore certificato 25.04.12 03:07| 
 |
Rispondi al commento

Bossi dichiara che la Fininvest...
http://www.youtube.com/watch?v=aSWTHkc7wZQ&feature=player_detailpage#t=245s

La Finmeccanica non e' italiana!

Guardate qui e notate le percentuali, in breve e' controllata da investitori esteri e solo per il 30% controllato dal governo Italiano.
Da notare che gli investitori individuali (in grigio)possono essere da qualsiasi parte del mondo e non necessariamente italiani.

http://www.finmeccanica.it/Corporate/IT/Corporate/Investor_Relations/Azionisti/index.sdo


Io porto 4 voti al m5stelle, sicuri e di cittadini diventati informati.
Se tutti noi riuscissimo a portarne dai 3 ai 4, altro che 7%.
Diamoci da fare, non c'è molto altro da dire, chi ci crede, si sbatta più che puo', le chiacchiere stanno a zero, ora ci vogliono i fatti.
Non facciamoci distogliere da niente e nessuno.
Non abbiamo la palla di vetro, ma nemmeno niente da perdere, mi piacerebbe pensare che tutti quelli che saranno eletti faranno un lavoro meraviglioso, è impossibile, ci saranno sempre i furbetti, ma la forza del movimento è nella sua struttura, se sbagli te ne vai in pochi mesi.
FORZA *****

fosse la volta buona 25.04.12 02:25| 
 |
Rispondi al commento

Della serie: fate attenzione quando aprite il water. Potrebbe venir fuori di tutto ( e di più )

Francesco C. Commentatore certificato 25.04.12 02:20| 
 |
Rispondi al commento

Hey sei un sognatore?

Si. Ormai non se ne vedono più. é un periodo duro per i sognatori. Dicono che il sogno è morto. Che non si sogna più. Ma è stato solo dimenticato. Rimosso dal nostro linguaggio. Nessuno lo insegna così nessuno sa che esiste. Il sognatore è confinato nell'oscurità. Io cerco di cambiare tutto questo. E anche tu. Ogni giorno. Sognando con le mani. Sognando con la mente. Il nostro pianeta deve affrontare i problemi enormi di sempre. Di sempre. Perciò non annoiarti mai. Questo è in assoluto il periodo più eccitante in cui possiamo trovarci a vivere. Ed è soltanto l'inizio. (waking life - richard liklater)

Un uomo senza piu' emozioni.... è solo un uomo morto......

Giancarlo ., Bari Commentatore certificato 25.04.12 02:17| 
 |
Rispondi al commento

Gentile sig. Grillo

Dopo le ultime esternazioni di Berlusconi sul fatto che se si vota ad Ottobre "la sinistra puo' vincere", mi sembra quasi quasi.... non tanto una minaccia ma una sua speranza anzi un suggerimento!!, cioe' mi spiego, piu' si va avanti e peggio è per questi GRASSATORI, l'onda della protesta popolare si puo abbattere violentissima e secondo me hanno fatto i conti che se la cosiddetta sinistra vincesse ad ottobre anche al "PELO" si puo ancora salvare per qualche anno questa montagna di MERDA POLITICO/MAFIOSA.

Questi qui sperano che vinca la SINISTRA !!!

Dopo quello che si è visto negli ultimi anni mi sa che hanno ragione visto le amicizie che da li' spuntano come funghi.

Mi permetta una letterina APERTA ALLA SIG.RA LIVIA TURCO:
Abbiamo visto le sue lacrime in televisione parlando dei problemi dei lavoratori, la prego di considerare che queste esternazioni sentimentali possono apparire come un'insulto, addirittura rivoltanti per alcuni, non se la prenda non è colpa loro se si arrabbiano vedendo una rappresentante politica che MILITA IN UN PARTITO CHE HA AVUTO MOLTISSIME COMPLICITA' NELLO SFACELO ITALICO (anzi ne ha contribuito attivamente) e percepisce ancora oggi con una crisi devastante EMOLUMENTI FARAONICI tra una lacrima e l'altra.
Le faccio una proposta, dìa l'esempio e restituisca tutto quello che riceve oltre i 2500 euro al mese, e poi .....può ricominciare a piangere meglio.

Franco Restuccia 25.04.12 02:16| 
 |
Rispondi al commento

"Silvio, voglio fare il Bagaglino"
E la Minetti "briffava" - audio


E si! italia rialzati diceva intanto le mafie napolitane buttavano di tutto in strada a napoli e faceva sua sporca campagna elettorale

e vinceva il governo dal paese che libidine per i destroidi..... un grande burdello chiamato italia

è a roma? un zingaro ammazzaba una povera signora nella fermata di un treno "bellissimo" i fascisti utilizzarono questa disgrazia per fare "campagna elettorale" in nome della SICUREZZA ... è vincerono le elezzioni

altro grande burdello nel burdello


il meneghino insieme a leghisti si divertono a la grande e mandano questo paese al borde dal baratro

ha raggione la Livia Turco quando lo ripette una e altra volta che è BERLUSCONI IL VERO MALE DI QUESTO PAESE

ma qui dimenticano, lo aiutano lo NASCONDONO

e io me nefrego! non mi stancherò mai di denunciarlo e negarlo

perche i FASCISTI SONO UGUALI QUI O IN LATINO AMERICA e sono sempre coperti, nascosti, diminuiti

Italia rialzati! aggg e lo hanno fatto vincere una due tre quattro volte non con mio aiuto MAI


perche NON DIMENTICO NE PERDONO

VIVA LA FESTA DELLA LIBERAZIONE 25 APRILE

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.12 01:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

EQUITALIA:
un gruppo di MERCENARI (comandati da chi governa) pagati migliaia di EURO al mese per svolgere il loro lavoro, far si che la gente si AUTOELIMINI.
MI SOVVIENE UNA SOLA PAROLA, VERGONGNA.
SI, perchè io penso che non dobbiamo essere noi cittadini a scrivere che ci vergogniamo di essere nati qui in ITALIA, ma dobbiamo scrivere che i politici (tutti) che ci hanno "guidato" sino a questo punto dovrebbero VERGOGNARSI (E CHIEDERCI SCUSA) di essere nati qui in ITALIA.

MARIO 25.04.12 01:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non fatevi distogliere lo sguardo da cio che state guardando...da cio che cercate di fare..

I partiti si rinnovano cambiandosi il nome e creano nuove alleanze quando vedono che non possono fregarvi piu.. un po come fa una ditta fraudolenta che crea una falsa bancarotta per poi riaprire sotto un nuovo nome...ma la sostanza e' sempre la stessa!

Cercano di rimanere su quella sedia chiamata potere e cercano di farvi distogliere il vostro sguardo dal vostro obiettivo per poi mangiarsi la torta!

john buatti Commentatore certificato 25.04.12 01:39| 
 |
Rispondi al commento

La mosca invidiosa

La Mosca era gelosa Dio sa come
d'una Farfalla piena de colori.
- Tu - je diceva - te sei fatta un nome
perché te la svolazzi tra li fiori:
ma ogni vorta che vedo l'ale tue
cò tutto quer velluto e quer ricamo
nun me posso scordà quann'eravamo
poveri verminetti tutt'e due...
- Già - disse la Farfalla - ma bisogna
che t'aricordi pure un'antra cosa:
io nacqui tra le foje d'una rosa
e tu su'na carogna.

TRILUSSA

Francesco I., Catania Commentatore certificato 25.04.12 01:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non siamo più nel 1994, quando frotte di ragazzi neolaureati, inseguivano felici il mito americano della carriera e del contestuale rapido arricchimento economico, lavorando per le finanziarie dell'imprenditor berlusca o per altre dinamiche, quanto evanescenti company di successo.
Dopo le esperienze da precari nei call center per dieci anni e il dissolvimento di qualsiasi aspirazione di carriera, oggi hanno maggiore consapevolezza della realtà. Con loro anche uno stuolo di altri disillusi dalla sostanza dei fatti, avvenuti negli oltre tre lustri a seguire. Oggi grazie all'avvento di Monti ed alla sua improvvida impostazione di governo, la parte sana e onesta degli italiani, sta uscendo dal torpore procurato dai governi berlusconi, ai quali non era possibile fare opposizione, senza avere l'impressione di confrontarsi con il nulla. Questi cittadini non saranno ipnotizzabili con stupidi slogan, o mediante l'adozione di startegie di comunicazione affidate a tecnologie di moderma introduzione o ancora di prassi tratte dall'onnnipresente marketing, perchè dietro ad esse vi saranno i soliti volti posticci e le medesime pretese idee vacue e lontane dai reali interessi di vita. E' l'idea di progresso mediante la creazione di consumi fittizi e di uso insensato del denaro che ha concluso la sua vita. Con essa la visione di anteporre il possesso e l'apparire al concetto di fruire della vita ed essere autenticamente se stessi, affrancati dalla schiavitù del lavoro, imposta come unica via per il benessere e la realizzazione personale.
Insomma, se sperano di continuare a prendere in giro la gente con falsi problemi e falsi miti, non abbiamo di che preoccuparci.

stefano radi Commentatore certificato 25.04.12 01:30| 
 |
Rispondi al commento

...la soddisfazione è tornarsene dal meet up a quest'ora e sapere che con altre tre nuove adesioni stiamo allargando la breccia nel muro della gente...

'notte bordei!!!

franco antonio perrone, Fermignano (PU) Commentatore certificato 25.04.12 01:25| 
 |
Rispondi al commento

http://youtu.be/cGXLougqhzo

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 25.04.12 01:24| 
 |
Rispondi al commento

Sto inviando una marea di e-mail in famiglia, amici, colleghi di lavoro da mesi ormai.... Invitando a visitare il blog di Beppe e diffondendo le idee del movimento.....invitandoli a casa a vedere ache vecchi spettacoli di Beppe e delle tante verita Che gia lui diffondeva anni fa !

DA OGGI E' PARTITA LA CAMPAGNA " DIFFUSIONE DELLO STATUTO" ! DA DIFFONDERE AI LORO CONOSCENTI !

Perdonatemi, sono un piccolo imprenditore.... Ho sempre maledettamente poco tempo, ma voglio che sia anche io a contribuire al rilancio morale , istruttivo, ambientale e lavorativo del nostro paese con M5S ! Scusatemi ....ma questa e' anche la mia piccola battaglia politica a favore di un mondo migliore, pulito,... partendo dalla pulizia della vecchia classe politica che parla ancora di partiti !

Uno vale uno....

Francesco I., Catania Commentatore certificato 25.04.12 01:22| 
 |
Rispondi al commento

Noi paghiamo debiti di altri senza avere preso un prestito.
Le banche si indebitano x ingrandirsi ed arricchire i loro padroni (la borsa e i Bilderberg) e noi paghiamo il loro stile di vita!

Ecco chi ha fatto i debiti:
tratto da Grillo [...]A chi paghiamo gli interessi? Il debito pubblico è detenuto soltanto per il 14,3% da famiglie italiane. L'85,7% da banche, fondi e assicurazioni e altri investitori. Il 46,2% all'estero, in prevalenza banche francesi, tedesche, inglesi (*). Le banche sono i nuovi padroni, per nulla disponibili a rinunciare alla loro libbra di carne.[...]

Il nano si accinge a risorgere come Gesu' Cristo...fiuta la fine di Monti che comunque fa i suoi interessi.

Cambiera' il pelo ma e' sempre un mafioso!

john buatti Commentatore certificato 25.04.12 01:22| 
 |
Rispondi al commento

Ricetta per liberarci dai parassiti.A parte la Rivoluzione Francese,comunque applicabile e leggittima ce ne sono altri.
Per ogni impresa che va a produrre fuori dall'Italia,non comprare più niente di quell'mpresa in Italia.
Apriamo una lista di questi emigranti speciali, cosi sappiamo i prodotti da evitare.
Non aderite a nessun canale televisivo a pagamento,fateli fallire.
Non comprate un bel niente di oggetti griffati, fateli fallire.Usate i telefonini solo lo stretto indispensabile,fateli fallire.
Tenetevi le macchine vecchie,ed usatele pochissimo,farete fallire marchionne e petrolieri.
Comprate prodotti alimentari nostrani,aiutate cosi la nostra agrcoltura e zootecnia.
Comprate i prodotti non reclamizzati e i rimanenti grandi produttori,fateli fallire.
Non fumate,non giocate,non bevete alcoolici;a parte la salute che ne trarrete,li farete fallire.
Schifate i prodotti MC donald.Coca Cola,e non alimentate il mercato della droga.
Non guardatevi quelle schifezze televisive che vi propinano tipo,grande fratello,isola dei famosi, forum, diobattiti e cacate varie;vi plagiano,fateli fallire.
Non fatevi fare fessi con droghe,leggera o pesante è sempre schifezza che aiuta i parassiti e inguaia voi.I giapponesi prima di invadere la Cina,la demolirono con gli oppiacei.
In merito alla droga del merdoso Pannella pensatela solo in questo modo,accodatevi in fila per sputarlo come ha fatto un gruppo di disoccupati qualche tempo fa.
Teniamoci i figli in casa, coabitiamo con i nostri figli, pure sposati. Badiamo ai loro figli, torniamo alle società patriarcali, facciamo fallire i grandi costruttori di casermoni chiamate case.Ingegnandoci in tutti i modi possibili,prima che il sistema ci faccia fallire a noi tutti singolarmente,costrigendoci ai suicidi per disperazione,porteremo prima noi a far fallire loro con tutto il sistema farragginoso che si sono costruiti,con quelle merdacce politiche,per governare esclusivamente i loro interessi di merda.Dopo sarà VITA.

peppiniello G. Commentatore certificato 25.04.12 01:17| 
 |
Rispondi al commento

Il Partito dei Pirati tedesco, dopo i buoni risultati a Berlino e nel Saarland, cerca un successo nelle elezioni del 13 maggio in Renania Settentrionale-Vestfalia. Ma ora è accusato di sessismo, razzismo e simpatie neonaziste. Se per alcuni è un dato oggettivo, altri lamentano un complotto contro i pirati, forza "antisistema".

Accuse di sessismo e razzismo si aggiungono a un pericoloso ammiccamento verso l'estrema destra: il Partito Pirata è nella bufera del dibattito in Germania e nonostante tutto continua a crescere nei sondaggi. Sono questi giovani nerd l'ultima frontiera del populismo o rappresentano il futuro del mondo politico? Una data decisiva nella loro ascesa è il prossimo 13 maggio: in occasione delle elezioni regionali in Renania Settentrionale-Vestfalia, lo stato più popolato della Germania. A livello federale tutti i principali istituti demoscopici attribuiscono loro una percentuale di elettori in doppia cifra. Però il mondo politico tradizionale è in allarmE

Leggi il resto: http://www.linkiesta.it/pirati-germania-nazismo#ixzz1t0EFVuNG

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 25.04.12 01:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Roma,

Verso ritocchi all'art.18 sul fronte dei licenziamenti disciplinari, limitando i poteri dei giudici, e modifiche alle norme che rischiano di introdurre minori tutele
durante l'appello per i lavoratori licenziati. Lo riferisce il relatore al ddl lavoro Maurizio Castro (Pdl), sottolineando come dovrebbe essere il governo a presentare tali novita'.[...]

Questo non crea nuovi posti di lavoro ma nuovi posti vuoti nelle ditte cioe si caccia facilmente e si leva il diritto costituzionale di avere un lavoro.

john buatti Commentatore certificato 25.04.12 01:06| 
 |
Rispondi al commento

ma, scusate, c'è qualcuno che sa da dove è uscito questo alfano? non fate dell'ironia guardando la foto del post, dico seriamente. da che storia, da che famiglia proviene?
no, perchè...non notate una certa somiglianza?

liliana g., roma Commentatore certificato 25.04.12 01:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi fà immenso piacere vedere tutta a questa partecipazione nel blog, però avremo bisogno di coinvolgere o perlomeno cercare di coinvolgere , quelle persone che , se provi a spiegare quello che pensa il m5s , un video di beppe, o cmq cerchi di scuoterli un po', dicendo , cazzo non puoi fregartene, spesso mi viene risposto , tanto noi non possiamo fare niente , tanto fanno quello che vogliono, e subito dopo cambiamo discorso parlando di calzate, questo mi fa più incazzare più di un nano , bersani , monti etc.. IO NON SO' PIU' COME DIRLO SVEGLIA CAZZO! Dobbiamo trovare il modo di coinvolgere anche queste LARVE, non so come però, dobbiamo trovare un modo , perché tanti di leggere sto blog oppure un sito di Notizie come tze tze, non ci pensano proprio, gli fà fatica , o cmq preferiscono usare facebook e la rete in generale solo ed esclusivamente per puttanate, ma stampare il programma e distribuirlo fisicamente non si può ? Altrimenti postarlo ad amici su twitter o facebook tutti i giorni.. pensiamo a qualcosa

alessio barni 25.04.12 00:58| 
 |
Rispondi al commento

Questa sera, nel momento in cui dal televideo apprendevo dell'ennesimo suicidio di un imprenditore, napoletano questa volta, quindi un terrone per quella merda di bossi (b minuscolo per puro disprezzo e non per errore grammaticale) è iniziato anche il telegiornale con il king dei pannoloni, napolitano ( anche qui nessun errore grammaticale ma solo disprezzo) il quale parlava del 25 aprile e bla bla bla bla l'Italia, bla bla bla MA QUANTO LO HO SCHIFATO.
Quell'imprenditore è morto per le cartelle equitalia, king dei pannoloni e lui bla bla bla bla bla .
Chiedo a voi che leggete, una preghiera; Signore, perdona il suicidio di quest'uomo; ma son certo, tu non lo considererai suicidio, bensì omicidio e sai i responsabili chi sono.
Per ogni bimbo morto di fame, di guerra, di malattia..., per ogni storpiato di bombe, per ogni padre che non riesce a dar da mangiare ai figli, e si suicida, per ogni madre che non riesce ad allattare per fame, negra, bianca, italiana o apolide sempre il Signore ci renderà conto del sangue versato.

peppiniello G. Commentatore certificato 25.04.12 00:45| 
 |
Rispondi al commento

F O R Z A G R I L L O !!!!!!!

alberto carosi, ascoli piceno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.12 00:44| 
 |
Rispondi al commento

E' mezzanotte passata!!!!

A Porta a Porta ci sono una massa di politici o MEGLIO DI EX POLITICI che stanno discutendo di Grillo.

Non sanno più cosa dire!
Sembra di essere a Scherzi a parte!!!!!

Sono completamente fuori di testa!

Complimenti Beppe per la tua tenacia.

Questa serata segna la svolta: l'attuale politica è definitivamente fallita!!!!!

U. Marco Calì

www.sapèienza-finazniaria.com/


Ciao Beppe, da iscritto al MS5 volevo proporre una modifica del seguente punto alla pagina 7 del programma del movimento 5 stelle.
Il punto recita: "Incentivazione della produzione distribuita di energia elettrica estendemdo a tutte le fonti rinnovabili e alla micro-cogeneragione diffusa la normativa del conto energia, vincolandola all'energia versata in rete nelle ore di punta ed escludendo i Kwh prodotti nelle ore vuote".
Questa proposta va modificata. Escludere dagli incentivi i KWh versati in rete durante le ore "vuote" comporterebbe doverli accumulare - per non regalarli all'Enel o buttarli via - in batterie al Piombo altamente inquinanti che porrebbero il gravoso problema del loro smaltimento a fine ciclo. Inoltre, proprio perchè ore di minor consumo, l'apporto continuo di energia da fonti rinnovabili comporta proprio in quelle ore il picco di riduzione - in termini percentuali - di energia da combustibili fossili. Per cui la mia proposta è di modificare questo punto nel seguente modo:
"Incentivazione della produzione distribuita di energia elettrica estendendo a tutti gli impianti di produzione d'energia da fonte rinnovabile e alla micro-cogeneragione diffusa la normativa del conto energia fissando in 50 KW il valore massimo della potenza incentivabile pro impianto".
Questo per evitare che siano imcentivati mega impianti "piglia tutto".
Ognuno vale uno e questa è la mia proposta.
Ciao.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.12 00:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito di "Non vedo l'ora che comincino! Fate presto! Mi scappa un'urgenza"

E' arrivato re Ferdinado I di Borbone detto il NAPOLITANO con la sua urgenza!!

"Il debito pubblico e' uno dei grandi ''nodi che ci tocca sciogliere''" ha detto!

gli scappava forte al vecchietto e ce l'ha fatta fuori dal vaso! Sempre qua la deve fare sulla nostra testa di italiani, ESODATI, CASSINTEGRATI, DISOCCUPATI, POVERI, IN AFFITTO, con il MUTUO, STIPENDIO BLOCCATO, FIGLI DISOCCUPATI....

MA POSSIBILE CHE QUESTI POLITICI DEBBANO TRATTARCI SEMPRE DA CESSI?? CHE SE LO PAGHINO LORO IL DEBITO!! MA PROPRIO CHE SE LO PAGHINO LORO!!!!

mario mario Commentatore certificato 25.04.12 00:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

forte 'sto tze tze...in una breve occhiata ne leggi davvero tante , eh ! - pare come un termometro di un popolo ormai febbricitante ! - in attesa del giusto farmaco!

- neofascisti se fregano la locomotiva di Guccini!
(non era nemmeno assicurata)

- una donna si getta nel fiume, la segue un tizio
per salvarla! (pare che gridasse "aridatece er nano")

- l'euro puo' fallire , parola di FMI (quello "bono" che fece fallire l'Argentina, ah ah ah)

meditate figlioli e non fatevi prendere per culo
anche dalla rete , dopo la TV del nanazzo!

Lenin eterno (l'unico), Roma Commentatore certificato 25.04.12 00:02| 
 |
Rispondi al commento

IL MERCATO

Non vorrei che passasse poi che io sia favorevole al baratto, non è così, anzi, avrei in mente alcune regolette riguardanti il denaro dato che non se ne può fare a meno.
Però, il baratto dovrebbe far capire alcune cosette.
Siccome i beni o merci che dir si voglia, stanno alla base di un'economia, anzi, ne formano la struttura; se dovessimo intendere i fatti come discriminante tra chi realmente produce ricchezza e chi vi si aggrappa ribaltandone i valori esclusivamente a proprio interesse, potremmo immaginarci un mercato ove ogniuno vi porta le proprie opere (la parola opera può rendere l'idea anche per ciò che concerne la capacità di immaginare un'insieme di fattori ben combinati tali da portare progresso o benessere). Fatto questo, possiamo ora passare in rassegna le varie "professioni", così per curiosità.
C'è chi lavora la terra, chi le materie prime, chi le trasporta, chi le assembla, chi dipinge e chi fà musica, chi canta e chi balla, chi cura le malattie, chi ci difende dai furti o peggio, chi riesce ad avere intuizioni geniali che cambiano l'insieme di queste capacità, chi sà fare da mangiare e/o da bere, chi sà la storia e chi "prevede il futuro" e un sacco di altre cose, certo, ogniuno è al mercato per scambiare la sua "opera" con le altre onde migliorare la qualità di vita.

........ma i banchieri cosa porterebbero? e i finanzieri? e gli agenti delle entrate? e i contabili? e i ragionieri? e i saputelli finanziari? e gli agenti di borsa? e i ......?

Ma costoro, poverini, cosa porterebbero da scambiare?
Oh mamma....toccherebbe fare una colletta di beni per fare in modo che possa sopravvivere, no?!
Mi hanno sempre fatto un pò pena poverini, non sanno far null'altro che misurare e calcolare il lavoro altrui.

Certo che la vita è strana, dalle mie parti si dice:" chi cal travaia al mangia la paia, chi cal travaia neen al mangia al fen".

Ok ok, niente baratto, però sarebbe possibile ridare dignità a chi porta realmente benessere?

Grazie.

l'idiota 25.04.12 00:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bella l'iniziativa del nuovo movimento Truffa x L' Italia. Alle elementari si insegna 3 2 fa 5 ma se scomponi i numeri 1 1 3 il risultato rimane 5 e' ovvio che i più furbi tentano l'operazione di alta matematica 1 1 1 1 1 ma il risultato e' sempre 5 come diceva la mia povera nonna da un melo non nasce un pero questa più che la creazione di un soggetto politico che rivoluzionerà l'Italia mi sembra l'agonia della morte del cigno, che e' talmente agonizzante che non accetta la sua fine matematica

Daniele righi 24.04.12 23:59| 
 |
Rispondi al commento

Evviva! Il "Movimento Intestinale" è uscito dall'ombra, e diverrà una "solida" realtà!
Il nuovo PDD porterà di sicuro con sè una "ventata" (bleah) di nuovo. Darà nome e volto alla pancia (!) del Paese. La sua storia verrà iscritta su rotoli e rotoli di carta, per le future generazioni.

Pavel Rosskj 24.04.12 23:54| 
 |
Rispondi al commento

Il problema fondamentale ruota attorno al lavoro.
Per riprendersi è ovvio come molti sanno tagliare nettamente i costi dell'apparato statale che in gran parte eccetto certi settori( vedi sanità ma anche la ci sono stati virtuosismi considerevoli) è un succhia soldi improduttivo,il punto è che per mantenere se stesso lo stato prende i soldi attraverso le tasse dal privato(unico elemento che può far crescere e ripartire l'economia)affossandolo per bene ed in + non pago si indebbita pure.
Ora sperare che l'impresa privata, da sola, con questa pressione fiscale assurda riesca a rifiorire creando ricchezza e nuovi posti di lavoro è utopia pura.
O si riforma del tutto lo stato ed i suoi burocrati o saltiamo tutti.

Viktor D. Commentatore certificato 24.04.12 23:54| 
 |
Rispondi al commento

Floris indegno con la sua difesa ad oltranza del governo tecnico e nel tentativo di sputtanamento di Grillo con sondaggio ad hoc ;questo tipo non è da sottovalutare anche se non si è espresso ufficialmente come altri giornalistucoli è un essere subdolo.

Francesco D. Commentatore certificato 24.04.12 23:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve a tutti!

sono seriamente preoccupato perché dopo tutto quello che sta
succedendo c'e' ancora gente che difende la lega quei poveri decelebrati, il nano pervertito e tutta l'allegra compagnia di coglioni. Penso che certa gente non capirebbe neanche se glielo mettessero fisicamente nel c....! E' questo secondo me il problema più grande in questo momento

Alberto B., piove di sacco Commentatore certificato 24.04.12 23:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stacchiamo la spina a questo giocattolo in corto circuito.

L'Italia deve essere ricostruita dalle sue fondamenta, senza piu' inganni, via dall'euromafia, politici e la malavita,politici e la bella vita, non si è piu' antipolitici che essere presentati da questa classe dirigente.

Marco N., SenzaFissaDimora Commentatore certificato 24.04.12 23:44| 
 |
Rispondi al commento

Non avete visto il sondaggio su Grillo?

sempre secondo Pagnoncelli
il 25% degli Italiani lo vedono come
"cosa buona e giusta", dico il 25%! EVVIVA

INNAZIU Z. Commentatore certificato 24.04.12 23:43| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il voto è sacro: ci sono voluti secoli di sangue per conquistarlo. Chi viene onorato col voto dei cittadini deve sottostare alla legge marziale. Con rigore ed onestà deve rispettare il mandato. Se sbaglia deve essere punito ed allontanato. Se persegue i suoi interessi e lascia in secondo piano i suoi elettori deve essere accusato di alto tradimento e deve essere passato per le armi.
Via tutti ora rendendo la refurtiva prima che il popolo stanco vi venga a prendere.

Vincenzo bosisio 24.04.12 23:42| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è giornale sul quale il pennivendolo di turno non trovi spazio per le solite critiche a Grillo ed il Movimento , lo stesso in TV questa sera sia la Gruber che Floris hanno fatto il loro lavoro sporco contornandosi di ospiti ad hoc .Un metodo che ricorda le peggiori dittature , mi auguro che gli italiani ( non mi riferisco certo ai lettori del Blog , ma chiaramente ai meno informati , quelli che ancora affidano la loro informazione ai giornali ed alle TV )se ne rendano conto e che almeno si insospettiscano al cospetto di una così massiccia campagna diffamatoria.Comunque : tanti e soprattutto "tali" nemici , tanto onore !

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.12 23:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La politica si è sempre profusa nel creare filiere clientelari, ma Monti non ha pensato di risparmiare miliardi di euro tagliando le società partecipate dove molti politici si parcheggiano, dopo i loro mandati per continuare a farsi mantenere da noi, aggiungiamo enti inutili e tante altre società, etc. etc. che spesso non servono a niente. Ha pensato invece di tartassarci facendo così aumentare il costo della vita e del lavoro che impedirà di fatto qualsiasi crescita. Non ha pensato a tagliare gli sprechi e le spese inutili comprese quelle miitari e tante altre cosette dove regna la corruzione. Questa crisi non sanno affrontarla nel modo giusto ed equamente e sarà la nostra tomba perchè continuerà per molto, ma sarà bene che anche loro si scavino la fossa. Basta con i partiti e con i politici. Adesso però c'è la crisi, ci stiamo impoverendo, non abbiamo soldi, non abbiamo lavoro e abbiamo nuove tasse. Abbiamo equitalia che si comporta come un usuraio, forse però abbiamo ancora un pò di dignità e con questa possiamo mandare tutto all'aria, tagliamogli le gambe, usciamo dal contesto, atterriamo la banca centrale, il mercato, il pareggio del bilancio, l'europa e questo fottuto debito. Si può fare basta volerlo non è la prima volta che un debitore fa fuori il suo usuraio. Facciamo la rivoluzione!

Doctor Pepper 24.04.12 23:35| 
 |
Rispondi al commento

tranqui, tutto vero

qual'è il nome della tu' zia preferita? () Commentatore certificato 24.04.12 23:34| 
 |
Rispondi al commento

c'è troppa confusione non mi piace,devo riordinare le idee
per un pò di tempo lascerò il blog devo riflettere.
non capisco quello che sta succedendo è quando non capisco
mi preoccupo perchè nella confusione i furbi si trovano a
loro agio o forse è solo la primavera.

pericle 24.04.12 23:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

d'alema dice che grillo finirà come bossi... capa di cazzo, e mica è poco spadroneggiare per 20 anni prendendo per il culo i fessi e penso che anche grillo auspichi di finire così... come al solito d'alema non ne dice una giusta... a meno che non volesse alludere all'ictus che ha reso bossi semi-demente e allora in tal caso ha ragione baffino a mettere in guardia il grilletto dai rischi che si corrono ad andare con le giovani mignotte a una certa età.

paolo uccello 24.04.12 23:28| 
 |
Rispondi al commento

=== EQUITALIA MALEDETTI ===
BRUTTI BASTARDI!UN ALTRO IMPRENDITORE DI 52 ANNI OGGI SI E' SUICIDATO LANCIANDOSI DALL'8 PIANO DELLA SUA ABITAZIONE PERCHE' ANGOSCIATO DELLE VOSTRE MALEDETTE CARTELLE DI PAGAMENTO!!SIETE DEI VERMI.Spero solo se esiste un DIO,che punisca tutti i dipendenti di questa combricola di delinquenti legalizzati.Con me non la spuntate BASTARDI!Mi state tartassando per bene,ma con me VI ATTACCATE AL CAZZO!!!Non avrete mai un centesimo fino a quando io respiro.

Morgan De Magistris 24.04.12 23:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Poco dopo il suo insediamento, un ministro ha dichiarato che il posto fisso è noioso.........
Allora mi chiedo, perchè la figlia della Fornero ne ha 2 di posti fissi?!?!?!?!?!?!?!?

MARIO 24.04.12 23:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si chiama IRONIA......!!!!
Come dobbiamo porci nei confronti di uno come Alfano se non con un pizzico di ironia!
Dite che non sarà il Partito della Diarrea??
Forse avete ragione....fatemi pensare....si ci sono,sarà il partito dei prescritti!!...a no...questa è la verità non ironia...mmmm...ecco,sarà il partito delle donne che fanno carriera per grandi meriti professionali!!...è la verità?...no?...già,ironia...boh insomma,avete capito....c'è ampia scelta di definizioni verso un tale partito,sia che si dica la verità sia che si usi l'ironia...una cosa è certa, la puzza che si sente,(e piano piano la sentiranno sempre più persone),non è di merda,è puzza di cadavere. Non esistono più. Sarà Ironia?

emanuele c., Torino Commentatore certificato 24.04.12 23:19| 
 |
Rispondi al commento

Pagnoncelli si è inventato udc e idv davanti al Movimento..
dice però che dalla scorsa settimana abbiamo guadagnato qualche punto portandoci al 7.7 .
Mah..

cecco 24.04.12 23:18| 
 |
Rispondi al commento

cON TANTA SIMPATIA MA VOI SIETE SOLI...NEPPURE VENDOLA VI VUOLE...FORSE I COBAS MA NON SI SA ANCORA CHI SIANO...DI DI PIETRO NON MI FIDEREI...LUI PER MEZZO PUNTO IN PIU'AL SUO PARTITO DEI DISVALORI VENDEREBBE ANCHE UN PAIO DI SUOI APPARTAMENTI MA NON SONO SICURO....MI SIETE SIMPATICI PERCHE' MI RICORDATE I PRIMI RADICALI...L'UNICA NOVITA' NEL VECCHIUME E NEL MARCIUME POLITICO DEGLI ANNI 70! ERANO 4 GATTI E LO SONO RIMASTI...VOI SARE CINQUE E MAGARI ARRIVERETE A SEI MA RIMARRETE TALI....SENZA MALIZIA..ERA UNA MIA PREVISIONE...SPERIAMO NON SIA COSI'...BUONA NOTTE!

marco aurelio, reggio emilia Commentatore certificato 24.04.12 23:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ULTIME DA BALLARO'...


Movimento 5 stelle al 7,7 %

gabriel ., casalattico Commentatore certificato 24.04.12 23:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

penso che sia ora di tirare lo sciacquone...
nella politica italiana comincia ad esserci un odoraccio da ribaltarsi indietro!

un bel voto su Movimento 5 Stelle
ci siamo vicini

Enrico Baroni, Sondalo Commentatore certificato 24.04.12 23:10|