Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Italia illegal operation


bsod.jpg

Bisogna guardare in faccia la realtà e dirci le cose come stanno. E stanno male, malissimo. Quest'anno sono in scadenza 450 miliardi di euro di titoli pubblici. Un quarto è stato comprato in prevalenza dalle banche italiane grazie a parte del prestito di un miliardo di euro della BCE. Rimangono circa 330 miliardi da piazzare nel 2012 per non fallire. Le banche non prestano più soldi perché devono comprare il debito pubblico per evitare il default del Paese. Per questo non finanziano le imprese. Nel frattempo, come è ovvio, non possiamo creare nuovo debito da finanziare con l'emissione di altri titoli pubblici. E qui arriva la cura di Rigor Montis che tra le due strade possibili: tagliare i costi o aumentare le tasse ha scelto la seconda. Scelta inevitabile. Chi è dentro il Sistema non può riformare il Sistema. Quindi non sono nell'agenda del Governo il taglio delle Province, degli stipendi dei parlamentari, dei finanziamenti ai giornali e ai partiti, delle Grandi Opere Inutili (Gronda di Genova, Tav Val di Susa, EXPO 2015 di Milano, ecc.), dei cacciabombardieri americani, delle "missioni di pace" all'estero, della burocrazia. La manovra di 30 miliardi di dicembre 2011 si sta abbattendo con violenza sulla Nazione con la diminuzione degli stipendi da marzo e gli aumenti dell'elettricità, della benzina e dei generi di consumo. L'IMU e l'aumento dell'IVA aggraveranno la situazione. E siamo solo all'inizio.
Le piccole e medie imprese stanno fallendo per la mancanza di liquidità. E' una catena di Sant'Antonio. Se non sono pagato dal mio cliente non riesco a pagare il mio fornitore che a sua volta non potrà pagare i suoi fornitori. E il primo a non pagare è lo Stato che deve 100 miliardi alle imprese. Lo Stato non onora i suoi debiti per un semplice motivo: non ha un euro in cassa. La Macchina Italia si sta fermando, chi produce ricchezza chiude la baracca, fallisce, si suicida o va all'estero. I disoccupati aumentano. Il tutto si traduce in una frenata mai vista della spesa e dell'economia. Siamo in recessione e per far ripartire il Paese l'unico obiettivo è rendere più facili i licenziamenti con la "ristrutturazione" dell'articolo 18. Per arrivare alla fine dell'anno Rigor Montis sarà costretto ad altre manovre recessive, ma non basteranno. Le rassicurazioni del trio Monti, Fornero e Passera hanno l'appeal di una colonscopia. Vis pacem, para bellum. Prepariamoci al peggio.

La crisi non è finita di Nouriel Roubini

I cataclismi finanziari sono vecchi quanto il capitalismo e si possono prevedere mettendo a confronto i dati delle diverse realtà geografiche ed epoche storiche.

adagio-banner-s.jpg

5 Apr 2012, 14:50 | Scrivi | Commenti (763) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

bello spezzone di questo film.......consiglio di guardare il film giusto per riflettere che l'hanno fatto nel 1975 e da allora non è cambiato nulla........

davide crepaldi (rajan79), torino Commentatore certificato 30.04.12 21:51| 
 |
Rispondi al commento

Mi sarei aspettato di piu' !!!
Riempire questi spazi di parole di sdegno, di sarcasmo , di accettazione ineluttabile del destino e' un inutile esercizio grafico che distoglie energie, dissipandole con l'esercizio della dialettica , da azioni che nessuno mostra di voler intraprendere.
Anche chi fino a ieri s'imbelviva nelle piazze chiedendo a viva voce che il signor B. se ne andasse, riconducendo a lui ogni male capitato a quest paese, oggi che fa???
Scrive , riempie spazi vuoti di parole inutili che altro scopo hanno che quello di generare contatti e quindi guadagni al prolisso detentore del blog.
Non c'e' altra strada per il cambiamento se questo ci sembra il cambiamento! Non c'e' spazio per la rivoluzione se questa ci sembra rivoluzione!
Molto deluso dall'impegno profuso ora che ci sarebbe bisogno che chi indicava le vie del cambiamento non si nascondesse dietro uno spazio bianco ed un pc.
Mala tempora currunt

enrico bertini 10.04.12 21:31| 
 |
Rispondi al commento

Il momento non è democratico, ma demoCRITICO
Viviamo nel Medio-Ego
in natura la democrazia non esiste; democrazia è la vittoria della quantità sulla qualità, ... cento sciocchi che fanno tacere un saggio, democrazia è "...barabba libero" meglio l'animocrazia, l'alba del umanesimo spirituale.

miriam frassine 10.04.12 18:18| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE GRILLO FOR PRESIDENT

David R., Faenza Commentatore certificato 10.04.12 17:16| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, tutto quello che non và (anche grazie a te) l'abbiamo capito da un pezzo e ce lo ripetiamo ogni giorno, il problema credo sia trovare e proporre soluzioni "praticabili" a questi problemi.Per essere concreti il M5stelle si propone giustamente come "altra cosa" rispetto ai tradizionali partiti politici,ma credo sfugga ancora cosa sia, facciamo un giochino? domani ci sono le elezioni e M5 stravince da solo (visto che rifiuta alleanze), quale sarebbe la sua rappresentanza governativa (ministri), quale il suo programma concreto per risolvere i problemi segnalati nel blog (lavoro, riforma sistema imprese, riforma fiscale,sistema bancario, pubblica sicurezza,immigrazione, accordi internazionali missioni,sanità ecc. ecc) ??? stanco del sistema dei partiti che definire marcio è un eufemismo credo però che sia giunto il momento di proporre alla popolazione una alternativa solida e credibile, spiegando con esattezza cosa ed in che termini potremmo cambiare domani, quali garanzie ci saranno di tenuta dei nostri risparmi del nostro lavoro delle nostre case e chi sarà deputato a rappresentare i nostri interessi in europa e nel mondo. a mio parere limite ed onere di questo movimento e di chi lo guida è fare lo sforzo di diventare da organo di denucia (sacrosanto), un organo di governo con tutto il peso che ciò implica. i giovani sono una grande risorsa ma non bastano a governare la moltitudine di problemi che abbiamo - un ventenne sindaco di Milano è una bella "provocazione" ma tale resta.Insomma se veramente questo M5 vuole essere alternativo a questo sistema deve necessariamente strutturarsi altrimenti leggerò sempre con interesse le tue denunce ma non potrò darti il mio voto come invece spererei di poter fare.Se non ora, quando? un saluto

franco viredda 10.04.12 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, parla della megatruffa del MES (Meccanismo Europeo di Stabilità). All'articolo 32.3 i fautori di questo accordo chiedono di poter operare all di sopra delle leggi! Non parlarne è un errore gravissimo. L'Italia dovrà contribuire con 125 miliardi di euro, anticipando 14 miliardi, versandone altrettanti in 5 'comode' rate annuali e versando le quote richiamabili entro 7 giorni dalla richiesta del versamento. Il tutto senza possibilità di rinvio e tassativamente. Se lo firmano è la fine per tutti i cittadini.

Gianni P., Matera Commentatore certificato 10.04.12 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sono Cristian da Torino.
Non so se lo sai, ma un'avvocato di Cagliari ha denunciato lo Stato Italiano nella persona del Presidente Napolitano, Monti e il Governo per avere consegnato lo Stato Italiano e svuotato la sua Costituzione a entità sovranazionali che sono Private e regolamentate non certo da strumenti democratici, delle quali Monti ha fatto parte o ne fa ancora parte.
TI PREGO non lasciamola da sola e uniamoci a quest'avvocato nella denuncia per fare partire lo stesso meccanismo accaduto in Islanda.
Consulta il tuo ufficio legale e verifica se è possibile fare partire da ogni capoluogo Italiano la stessa denuncia!!!
SI PUO' FARE...non LASCIAMOLA DA SOLA!!!

UN ABBRACCIO E BUON LAVORO!!!
Cristian

http://www.nocensura.com/2012/04/un-avvocato-di-cagliari-denuncia-monti.html

Cristian Firmini, Perosa Argentina Commentatore certificato 10.04.12 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Come fanno le banche a RUBARE i risparmi?
(fallimento Lehmann Brother insegna)

Sostituendo il denaro con assetti di valore fittizio, pe.es:
La banca ha p.es 1.000.000 € in risparmi
La banca costruisce un capannone o una nuova sede, non importa, spende 300.000 € e dichiara di avere un immobile che vale p.es 800.000 €
La banca ha ora un capitale di 1.500.000 € (1.000.000 - 300.000 + 800.000).
Quindi prende i 500.000 € "guadagnati" e se li spartisce tra gli azionisti, i partiti titolari della fondazione, il consiglio di amm.ne e l'amministratore delegato.
Peccato che i 500.000 € spartiti sono soldi veri e alla banca rimane il cemento.
DOPPIA SVENTURA: prima o poi lo stato deve dare liquidità alla banca (nostre tasse aggiuntive), la banca ha trovato una alternativa criminale a quella normale di prestare denaro ad aziende e famiglie che rimangono a secco 2 volte.

Al posto del cemento la banca può acquistare anche titoli spazzatura, tanto il valore (fittizio) se lo creano loro con le società di rating.
LE BANCHE sostituiscono soldi VERI con SPAZZATURA!! Grazie alla deregulation che non controlla più come sono costituiti i capitali delle banche! Siamo tornati all'era delle CAVERNE!!

Inoltre le banche utilizzano il trucco di vendere titoli spazzatura ma in realtà loro acquistano, a insaputa del cliente, titoli buoni, finchè arriva il giorno che dicono: caro cliente mi dispace che hai persi tutto
Perchè i bocconiani che lo sanno stanno muti? Forse perchè hanno già aperto un conto in Svizzera.

Marco Saggio 10.04.12 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Beppe!

Mi rincresce un po' leggere tante parole negative e assorbirne l'energia correlata... Mi duole far pare di un (bel)paese in rovina, ma forse un po' tutto il mondo c'è dentro: qualche stato fino alla vita, qualcun'altro fino al collo, noi fin sopra i capelli...
Però vedi, oggi mi sono svegliato con l'umore giù e ho osservato me stesso per capirne le cause, cosa mi rende così? Non ho trovato una risposta efficace, però la sola azione di osservarmi e vedermi "giù" ha avuto l'effetto di invertire la tendenza e ora sto decisamente meglio... mah, psicologia...

Vorrei che questo fenomeno accadesse anche a noi come popolo: osserviamo quanto male stiamo e invertiamo la tendenza... In fondo, solo quando un Sistema fallisce completamente, Madre Natura si adopera per far sorgere un ambiente completamente rinnovato e purificato.

La situazione economico-politica è ormai degenerata. Come dici tu, chi dovrebbe produrre ricchezza chiude bottega, chi dovrebbe sostenere le imprese aumenta debito e tasse, chi dovrebbe agire per gli interessi di tutti si fa i fatti suoi... Investimenti inutili, spreco di risorse, ignoranza, gossip, malavita organizzata...

Tu però concludi dicendo "Prepariamoci al peggio". Ma peggio di così cosa c'è?

Io credo che dobbiamo prepararci al meglio invece perchè stiamo entrando in un'epoca in cui le istituzioni non avranno più così tanto potere e solo la reciproca fiducia tra singoli esseri umani farà la differenza tra la vita e la sopravvivenza.

Mi domando quanti di tutti quelli che si lamentano sono veramente pronti a diventare esseri liberi e creativi?

Ciao
Buona Pasquetta a tutti!
Alessando

Ales O. Commentatore certificato 09.04.12 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno ti ha mai chiesto scusa per averti dato dell'antipolitico urlatore quando prospettavi già da metà degli anni duemila il disastro economico, dettagliando tutto.
Sto vedendo le lezioni di economia di Giuliano Amato.
Ora tutti gli economisti cadono dalle nuvole e spiegano le stesse cose che spiegavi tu anni fa.

Alessandro L., Firenze Commentatore certificato 08.04.12 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno al blog. Per fortuna ho visto un post che mi era sfuggito,(strano), ma che oggi voglio commentare.Quello che CONTRO LE PALLOTTOLE NON C'è NIENTE DA FARE. Mi riferisco alla SIGNORA MARIA CARMELA LANZETTA, sindaco di MONTESTERACE, A CUI L "DRANGHETA GLI HA BRUCIATO LA FARMACIA, CRIVELLAto L'AUTO DI PALLOTTOLE, INTIMIDITA, ED ALTRE SCIOCCHEZZUOLE. (Invierò un telegramma di sostegno alla suddetta SIGNORA)
QUESTO è IL RISULTATO, UNO DEI TANTI, DEL METODO ANDREOTTI, E DEI SUOI FIGLIOCCI COME DICE IL POST.
SIGNORA, HA FATTO BENISSIMO A DIMETTERSI, CHI LA CRITICA O è UN CRETINO, O è UN TROLL, e criminale.
Come attivista del 5Stelle, vorrei che chi si è opposto alle varie mafie, come ha fatto LEI,SIA RICONOSCIUTO UN INDENNIZZO PER I DANNI, PROTETTA DOVERE,ED INVIATO, L'ESERCITO, LA MARINA, LA POLIZIA I CARABINIERI, LA GUARDIA DI FINANZIA, A FARE QUELLO CHE UNO STATO NORMALE deve fare, altrimenti, altro che colluso con le mafie, E'UNO STATO MAFIOSO!!!! UN GOVERNO DI "PROFESSORI" IMBELLI, E IGNAVI, BUONI SOLO A FRUGARE NELLE TASCHE DEGLI ITALIANI A BASSO REDDITO, LASCIANDO IN PACE I REDDITI ALTI!!!!!PERCHè NON FATE IL VOSTRO DOVERE????????????CIOè COME HO DETTO A PROPOSITO DELLA SIGNORA (QUESTA SI CHE LO E'), ALTRO CHE QUELLE DEL GOVERNO!!!!!!!!!!
LASCIARE SOLO UNA SIGNORA, SINDACO (RAPPRESENTANTE DI UNA ISTITUZIONE) DI UN PAESE DI "DRANGHETA E' PER ME UN CRIMINE, COMUNQUE SIA E' UN REATO!!!!!!DOBBIAMO SOSTENERLA, SCRIVETEGLI, TELEGRAMMI, COME AL MINISTRO DEGLI INTERNI, CHE FACCIA IL PROPRIO DOVERE!!!! (a proposito chi può sapere la mail degli ministero interni la pubblichi sul blog)FACCIAMOGLI VEDERE A QUESTI IMBELLI CHE NON CI STIAMO!! INONDIAMO LA MAIL DOVE è POSSIBILE, CON FACEBOOK, CON QUELLO CHE VOLETE, MA FACCIAMOLO, DOBBIAMO FARLO!!! ORA BASTA STRAMALEDETTI INGNAVI, COLLUSI, SE NON PEGGIO!!!!!!

martellini o nocentini andrea
ATTIVISTA MOV.5 STELLE, DI REGGELLO, (FI)

ANDREA MARTELLINI, REGGELLO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.12 09:35| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, ti faccio i complimenti per la parola "Inutili" posta al termine di "Grandi Opere". Dire che sono inutili e dimostrarlo significa minare alla base l'ideologia dell'assolutismo burocratico che è quella di proporre opere non importa di che tipo, ma che siano fondamentalmente grandi e sopratutto giustificabili secondo grandi concetti al di sopra del cittadino come "sviluppo""crescita" etc.
Perchè? E' semplice perchè se si fanno grandi opere si possono richiedere grandi stipendi, "gestire" all'italiana grandi masse di denaro, assumere grandi aziende con sedi estere e QUINDI non avere problemi a gestire tangenti su territorio italiano (dove c'è la magistratura che controlla i conti correnti), si possono giustificare azioni di governo e finanziarie a molti zeri, non si hanno i cittadini tra i piedi cosa che avviene per le piccole opere, per le quali il cittadino riesce ad avere voce in capitolo. Tutto viene fatto in tranquillità al vertice della monarchia burocratica che è appunto gerarchica. C'è pietanza per tutti, per il monarca burocratico Napolitano che utilizza la sua dialettica per farci digerire la mega spesa per il nostro bene comune, per il papa burocratliota Berlinguer che può mantenere salda la logica religiosa del sacerdote del tempio burocratliota, c'è pane per i Vassalli stile Bertinotti come Pisapia che possono vantarsi con i cittadini della Fiera "volano" per l'economia di Milano, c'è pane per il burcratliota Bersani che può tranquillamente giustificare la sua solenne alleanza con l'altro burocratliota Alfano (quello dello stipendio minimo garantito per 27000 dipendenti pubblici sicialiani X (moltiplicato) numero componenti delle rispettive famiglie che votano compatti), e c'è prebenda di riflesso anche per il popolo dei dipendenti di Roma Capitale, perchè se è giustificata una Grande Opera è giustificato un privilegio sul luogo sede del "volano" dell'economia....

mario mario Commentatore certificato 07.04.12 10:51| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO NON E' UN PAESE PER VECCHI
L'Italia non è un paese per vecchi(tranne che per qualche carica istituzionale):costoro che hanno lavorato una vita credendo di godersi gli anni di giusto riposo ormai sono pregati con le cattive di levarsi prontamente dai coglioni:al massimo possono servire per essere abbindolati nelle votazioni o nel rinunciare a quel poco che è rimasto PER SALVARE LA NAZIONE.
L'italia però non è nemmeno un paese per giovani che sono considerati una massa amorfa da sfruttare con il pretesto della mobilità lavorativa.Anche loro vedano di mettersi di traverso a ciò che viene deciso altrove,PERCHE' IL MONDO E' CAMBIATO equindi si accontentino di vedere il GF senza farsi illusioni per il futuro,che tanto la casta se lo è mangiato tutto.
Quindi l'Italia di Leonardo Dante e Michelangelo è un paese per cialtroni malfattori ed opportunistiche vivono (e bene) a scapito del 99/100 degli italiani e vogliono farci credere che obbiamo ancora ringraziarli.Questo è teatro dell'assurdo!

papurello gualtiero 07.04.12 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sono un ragazzo di 29 anni,nato e cresciuto vicino a Milano, io ci ho provato, duramente, ho provato a lavorare da assunto, ho provato ad avere una mia attività, ho provato(costretto) a fare il disoccupato per un po'..non c'è l ho fatta in nessuno dei casi..forse la cosa più utile è stata la disoccupazione, mi ha aperto la mente...vivo in Australia da 1 anno e mezzo, è brutto da dire, ma io non tornerò mai più indietro, MAI, forse in vacanza..sai è strano come gli emigrati italiani che incontro qui sono tutti pro 5 stelle, come mai la gente che emigra è quella che conosce e si informa delle cose?Non appena si nota come il meccanismo funziona ,tac,si comprende come oramai siamo un piccolo chiodino di questo enorme ingranaggio che comunque poggia su di noi, e allora una persona che:ha voglia di lavorare(però non 1000 ore a settimana fino a 70 anni senza compenso e/o pensione), voglia di una cultura(studiare cose differenti) e voglia DI VIVERE, NON HA ALTRA ALTERNATIVA che andarsene! Qui lo sanno..si lo sanno..sanno tutto di noi, sanno che sappiamo lavorare, sanno che sappiamo ragionare, sanno che possiamo contribuire positivamente alla comunità, e allora la società è disegnata intorno alla gente, le città intere vengono disegnate intorno alle esigenze della comunità, con il minimo spreco e la massima funzionalità, fanno ricerche su cosa è necessario o che lavori sono più richiesti..qui mi vergogno a buttare un mozzicone di sigaretta per terra, son contento di pagare le tasse,so che i soldi andranno a finanziare un parco pubblico con internet gratuito ,piuttosto che la libreria statale oppure una nuova pista ciclabile così che non debba usare la macchina..qui ho diritti, quindi mi impongo anche i miei doveri, mi sento parte della comunità...peccato che tutto questo non sia a casa mia, mi mancano i miei genitori, famiglia, amici, i campi dove giocavo da bambino ora scomparsi..beh sono uno di quelli arresi..forse egoista, scusate ma volevo solo essere felice

stefano cusumano 07.04.12 04:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io credo che siamo quasi arrivati alla fine di un ciclo, non penso sia più possibile restare passivi, anche coloro che fino a ieri dormivano si sono resi conto dei "giochetti" che banche, istituzioni, politici, religiosi e tutto il resto dei burattinai stanno operando da tempo ai danni dell'intera umanità. sicuramente i porci che stanno al governo non sono l'unico crancro che sta facendo marcire l'italia. E comunque fino a che ci sarà una TV di stato, controllata dai poteri "forti" e fino a che ci sarà un elite che decide cosa le persone devono sapere e che cosa dev essere taciuto allora le cose non cambieranno.

Probabilmente noi che siamo sulla rete però possiamo avere la forza di far cambiare le cose. Certo siamo piccoli, ma è grazie alla rete che sta circolando la notizia della denuncia a NAPOLITANO e la cricca criminale che sta ai piani alti, NAPOLITANO che sembra una cosi brava persona, e come la più alta carica dello stato è servo della BCE e di istituzioni ILLEGALI e anti democratiche .

Questo non lo si dirà mai SULLE RETI TELEVISIVE..

ma tra poco internet e le mailing list di migliaia di persone faranno la differenza e questi porci e tutti i capi settari che fino a ora si sono sentiti il privilegio di fare il loro gioco, di monopolizzare per ridurre il popolo di tutto il mondo a una massa di schiavi... tra poco dovrann spaventarsi.

perchè tra poco molte piu persone si sapranno muovere meglio di loro, che non sanno nemmeno cosa voglia dire "web" - google - networking - ecomerce - e mercato globale - istantaneo - mondiale e senza barriere e confini geo-socio-politico-culturali.

La massa critica è in arrivo, non si può piu fermare.

Forse in ITALIA i poteri forti hanno le mani legate dall'oligarchia segreta europea, e non si può ripetere il caso dell'Islanda, anche considerando un debito da cui dipende la metà dell'economia mondiale, ma se l'alternativa è andarsene da questo paese, allora molti se ne andranno e resteranno solo ciechi e dormienti

valerio Conti 07.04.12 00:27| 
 |
Rispondi al commento

PRIMA PAGLIACCIATA:
Monti senatore a vita(grazie gran consumatore di pannoloni!)
SECONDA PAGLIACCIATA:
governo tutti insieme,purchè se magna e non si tocchi i privilegi e le vere caste.
TERZA PAGLIACCIATA:
tutto l'operato del governo,lacrime e sangue per molti,grandi abbuffate per gli amici.
QUARTA PAGLIACCIATA:
il silenzio quasi totale dei giornalisti,paura vero che vi tolgano la paghetta di stato???
Parlano di qualsiasi cazzata,tranne:
IL TOTALE FALLIMENTO DEL GOVERNO DEI MORTI,ops MONTI.
Adesso a frignare(da Fornero)ci pensiamo noi.

flavio r. Commentatore certificato 06.04.12 23:34| 
 |
Rispondi al commento

Mi pare siano stati già profusi fiumi di parole volte a dimostrare, in cifre e lettere, COME la TAV SIA UN'OPERA INUTILE E DANNOSA PER IL PAESE.
Ritornare sull'argomento dimostra la necessità di leggere tutto quanto già pubblicato, in cifre e lettere, sull'argomento in questione.

Francesco C. Commentatore certificato 06.04.12 23:25| 
 |
Rispondi al commento

mi piacciono sempre le cose che scrivete. ma su questo pezzo vorrei chiedere: come si fa a scrivere che un quarto di 450 miliardi si acquista con 1 miliardo (quello della BCE)?...se la matematica non è un'opinione...

martino chiesa 06.04.12 22:58| 
 |
Rispondi al commento


La situazione è difficile. Io credo, al contrario di Grillo, nelle capacità di Monti. E' vero, il suo intervento iniziale anche a causa dell'urgenza, non poteva che toccare la leva fiscale. Ma sono sicuro che mogio mogio ora comincerà a pretendere dai partiti una graduale, ma inesorabile riduzione delle spese della politica e dei vari benefit. La strada è lunga in quanto in molti casi si tratta di tagliare posti di lavoro ( si fà per dire!) pubblici, ma la strada è stata imboccata. Non sono affatto d'accordo, invece, nel tagliare le grandi opere come la TAV. Queste rappresentano il futuro del paese. Occorre tagliare le spese inutili e futili ( come in una buona famiglia) non tagliare gli investimenti.

sergio cenerini 06.04.12 19:20| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lasciami ripeterlo: grande Beppe, sì il destino della mamma vacca Italia è segnato da quando dopo il mancato default dell'ottobre-novembre 1992 l'amico Wojtyla e la sinistra filo-ebraica e filo-musulmana hanno messo fine alle speranze per l'Italia di risollevarsi dato che oramai oggi gli immigrati e le rimesse degli emigranti ai loro paesi di origine sono circa il 20% della popolazione italiana (dati ISTAT: nel 2010 il 18,8% dei neonati nasceva da uno o entrambi i genitori immigrati, extracomunitari). Invece di fermare i permessi di soggiorno per lavoro, invece di mettere la Marina Militare a Lampedusa, i talebani cattolici chiedono Croce Rossa e Assistenti sociali per i "poverini" nei CIE. Intanto Rom e nordafricani presi da furore procreativo, per sano istinto di sopravvivenza, continuano a fare figli, mantenuti dagli assistenti sociali, che in futuro soppianteranno gli italiani. E gli italiani pagano. E pagano anche la Giustizia perché conceda il 100% di invalidità agli assistibili piagnucoloni e un po' "parassiti" che ne fanno richiesta per sommatoria di tante piccole invalidità (tumore pregresso, ipoacusia, gonalgia, algolimitazione funzionale della mano, ernie, il diavolo che se li porti via). L'utlimo rigurgito delle femministe italiane è di farsi pagare 250 euro al mese per 18 mensilità dalla Regione per non abortire. Come se non volessero allevare bambini e li facessero solo per "farci un favore".

guido galasso, torino Commentatore certificato 06.04.12 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Facciamo come l'Islanda: niente tagli, banchieri in ... - NESARA ITALIAwww.nesara.it/pragma/disinformazione/6%20(80).htmCopia cache
Hai fatto +1 pubblicamente su questo elemento. Annulla
Come accaduto in Islanda, anche in Ecuador il popolo, guidato dal ... I politici diventano nostri "rappresentanti", esercitano il potere in nostro nome in quanto .... del potere economico e i "politicanti sono i camerieri dei banchieri", come diceva ...... Italiana Cantanti Dance Strumenti Musicali Musica Rock Scaricare Canzoni ...

paolo pasini 06.04.12 15:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo Mario Monti è un classico farabutto amico del ssitema e frequentatore dei salotti buoni e da sempre a braccetto con il potere; è stato messo lì a dare l'aspirina all'Italia, lui che l'§Italia l'ha conosciuta solo dall'alto delle sue poltrone da megadirettoremagnasoli di banche e vip agency; non è mai entrato in vita sua in un supermercato ed è uno degli uomini più ricchi e collusi del paese; colluso con quelli che hanno portato l'Italia allo sfascio. Monti è un collaborazionista di questa classe politica che sta devastando il Belpaese, senza distinzione di colore ed area. Un pensiero, infine, ai grandi moralizzatori della sinsitra: la peggiore opposizione dal dopoguerra ad oggi: D'Alema, Fassino, Bersani, Vendola, un clan di teleimbonitori con le mani nelle tascge della gente che lavora. Alla stregua di Rigor Montis!

Vincenzo Famiglietti 06.04.12 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
vorrei sapere chi in Italia è ancora così scemo da pensare che esista una radicale differenza tra De Mita Ciriaco, Mastella Clemente e Bossi & C0.

Giuseppe C. Budetta

Giuseppe Costantino Budetta 06.04.12 14:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon giorno....giorno
Andiamo avanti spediti,verso questi due giorni di feste,dove l'esagerazione prendera' il posto della ragione.Vedo che fuori c'e' gia'la corsa all'ultimo uovo,
quello piu' aghindato,colorato o impreziosito di mille inutilita'.E poi ancora ,si assiste alle continue risse verbali e non solo,per accaparrarsi l'agnello piu' grasso o l'aragosta piu' grande ed ancora vanno via come l'acqua ,vini,spumanti e superalcolici.E cosi'si potranno iniziare i giorni dell'ingrasso,ma soprattutto dello spreco...eh si miei cari,pensate a quanta roba comestibile finira' inevitabilmente nei bei bidoni della raccolta differenziata...eh....ci pensate,o facciamo finta di non sapere che attorno a noi ,magari nella casa accanto,non hanno neanche il pane.Si miei cari e'cosi' che siamo messi...a chi troppo e chi niente...o se vi piace di piu'..tutti contro tutti.Alcuni decenni fa era la guerra la causa di carestie e miseria,oggi ci sono dei signori con la cravatta che vi guardano schifati e nello stesso momento stanno decidendo il loro aumento di stipendio,magari inventando un'altra tassa.Chi pensa di essere esente da cio',solo perche' oggi sta in una situazione agiata,non si faccia illusioni......i signori con i capelli in ordine e le cravatte intonate hanno gia' sentito l'odore e passo dopo passo ,si avvicinano alla preda e con il sorriso delle migliori occasioni,ne fanno un solo boccone.

portatori di musica, Alghero Commentatore certificato 06.04.12 14:25| 
 |
Rispondi al commento

un avocato di caliari impugnando la costituzione ha denunciato napolitano e' monti al tribunale di cagliari andate al link sottostante

http://raggioindaco.wordpress.com/2012/04/06/napolitano-e-monti-denunciati/#more-4491

aurelio mura 06.04.12 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Ma a mi, la vose de Monti la me par quea de un robot, no de un on. Forse par quel che no ghe frega gnent dela gente poreta

Aldo Mario Moro, PN Commentatore certificato 06.04.12 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Se le vero quel che i dis: fora dala me padania e con una peada in tei cojoni bossi, ti e la to masnada. Teron!

Aldo Mario Moro, PN Commentatore certificato 06.04.12 13:13| 
 |
Rispondi al commento

La legge sui rimborsi elettorali vale 1 miliardo e 200 milioni di euro. Con cazzo che partiti modificheranno questa legge. Piuttosto si accontentanto di vederci morire tutti piuttosto che cambiare la legge. MA noi ci organizzeremo con i forconi e la legge gliela faremo cambiare con le buone o con le cattive. Spero in un ritorno degli anni 80, poche parole a buon intenditore

tempesta_nel_ deserto Commentatore certificato 06.04.12 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Cari fratelli, secondo me Monti non c'entra un cazzo, sta facendo quello che gli altri non hanno avuto il coraggio di fare. Certo anche Mariolino potrebbe levare tutti i soldi ai partiti ed ai giornali senza rompere il cazzo a noi.
Comunque sia basta parlare, azione !!

guido fabbri 06.04.12 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,volevo segnalarti questo articolo,finalmente qualcosa si muove..

http://www.agoravox.it/Napolitano-e-Monti-denunciati-per.html

Tiziana L., Assemini Commentatore certificato 06.04.12 12:45| 
 |
Rispondi al commento

personalmente le previsioni di mercato mi sono sempre piaciute ed, ovviamente, ne ho anche sballate tante nel periodo iniziale di questo hobby. Proviamo a farne qualcuna adesso? A dire come andranno i mercati nei prossimi sei mesi?
Perchè tutti quelli che "sanno" stanno sempre con i bottoni stretti? O raccontano panzane immense (la maggior parte delle volte) ? La vita potrebbe essere piu' facile per tutti...

Francesco C. Commentatore certificato 06.04.12 12:24| 
 |
Rispondi al commento

"Gli imprenditori sani del paese sanno che la bancarotta è arrivata e sono infuriati."

Fino a che ci sara´Monti, non ci sara´bancarotta.
Goldman Sachs ha stipultato assicurazioni sul debito italiano per 2000 miliardi di dollari.
Quasi l´ammontare del nostro debito.
Se l´Italia fallisce Goldman Sachs deve pagare.
E non penso che funzionerebbe il giochetto adottato per la Grecia.
La Grecia non e´andata in default perche´i suoi creditori hanno "volontariamente" accettato la riduzione del debito e hanno accettato nuovi titoli in cambio dei vecchi...
Avevano loro fatto un´offerta che non potevano NON accettare, come quelle dei Corleonesi...
Quindi, questa situazione si protrarra´per molto e se necessario le elezioni si faranno solo a condizione che le vinca chi vuole Goldman Sachs...

Patrizia B. 06.04.12 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Signori quello che accade oggi era stato già preannunciato dall'illustre Prof. Giacinto Auriti con la denuncia dell'8 marzo 1993
Guardate il video: http://www.youtube.com/watch?v=z9CnDC6PX34
sembra un profeta.

Nico 06.04.12 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Voglio una rete televisiva del Movimento 5 Stelle!

Alea Icta (est) Commentatore certificato 06.04.12 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Monti, Fornero e Passera tassano e legificano per ridurre a zero i lavoratori dipendenti e i pensionati e per aggredire il piccolo risparmio. Alfano, Bersani e Casini stanno preparando le riforme istituzionali che non si faranno mai (sapendo questo potrebbero almeno mettere il dimezzamento dei deputati). Il default è, dunque, prossimo venturo e i mercati ce lo stanno in questi giorni ricordando.

Chiara Mente Commentatore certificato 06.04.12 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Ieri Artsana ("Chicco, dove c'è un bambino..." per intenderci), 1 miliardo di Euro di fatturato (il 70% in Italia, Spagna, Grecia, Portogallo) e oltre 1000 dipendenti, ha convocato i sindacati per spiegare che, in questo momento, non hanno ordini e, se la situazione non si sblocca in pochi mesi, le prospettive sono nerissime.
Sempre nei prossimi mesi nel comparto metalmeccanico dell'Alta Brianza si stimano 800 licenziamenti.
E stiamo parlando di Como, Lombardia, uno dei territori più ricchi, industrializzati e produttivi d'Europa.
Se non si spiega in fretta alla gente che il futuro, se c'è, passa per un modello sociale e di consumo completamente nuovo e diverso, i nostri cari dirigenti ci portano al macello come tanti agnellini (siamo anche in tema, sotto Pasqua).
D'altronde chiunque abbia il potere di influenzare le masse, a qualsiasi titolo (politici, grandi imprenditori, sindacalisti, giornalisti, uomini di spettacolo), gode di posizioni di privilegio tali che solo in rari casi gli consentono di avere l'onestà intellettuale per proporre ricette che taglino quei privilegi.
Beppe, tu puoi essere un animale raro, non estinguerti proprio adesso, ne abbiamo bisogno come il pane.
Ne abbiamo bisogno come l'acqua.
Ne abbiamo bisogno come l'aria.
Usa tutti i mezzi di comunicazione.
Non limitarti alla rete.
Tra un anno voteranno anche quelli che guardano Porta a porta.
Vinci la tua repulsione e porta il virus dentro le loro roccaforti.
E' l'unica, flebile speranza che ci rimane.
Per favore.

Andrea Molteni (nembo1972), Como Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.04.12 09:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=ceCDSH_cyps
Musica per non dimenticare!!

piero p., roma Commentatore certificato 06.04.12 09:35| 
 |
Rispondi al commento

il nesso di qualsiasi discorso è racchiuso tutta in una frase di un ragazzo sveglio e intelligente

« UN POPOLO CHE SCELSE TRA DUE -CAPITALISTI- (Prodi e berlusconi) un BUFFONE al posto di un PROFESSORE
non merita nulla » (Roob)

ne' denunce a chicchesia ne' eventuali azioni partigiane ! Non vale davvero la pena !


Tra le righe...

la bufera sulla lega aumenta il numero di indagati nella giunta di milano...

fra ladri, mafiosi, figli di papa, ballerine di lapdance...che aspetta "Forminchioni" a scioglere le giunta?

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 06.04.12 09:25| 
 |
Rispondi al commento

Bossi ladrone

Alea Icta (est) Commentatore certificato 06.04.12 09:15| 
 |
Rispondi al commento

Agorà, RAI3

il presentatore parla delle intenzioni di voto, dice che il mov5stelle è salito quasi all'8%

DICE: il mov5stelle sarebbe il questo partito italiano, lo ripete e lo sottolinea, in sottofondo si sentono i mugugni dei politici ospiti insofferenti

e piangono, piangono.. :D


golpe finanziario - secondo certe teste fuse !

« quando l'unto del signore scese in campo la fininvest aveva OLTRE SETTEMILA-MILIARDI DI LIRE
di DEBITO con le BANCHE »

questa posizione economica come la chiamate ?
oculata strategìa finanziaria a scopi "umanitari"?

per fortuna che abbiamo i paolobarnard che ci aiutano ad uscire dal pantano! :D:D:D!!!!

Lenin eterno (l'unico), Roma Commentatore certificato 06.04.12 09:06| 
 |
Rispondi al commento

La realtà è che ci stiamo prendendo in giro assolutizzando concetti burocratici.
Persino la Fornero stessa ad un certo punto, quando ha visto che non poteva raggiungere l'obiettivo di accontentare tutti, ha detto alla Marcegaglia che siamo in presenza di un teatrino delle parti sociali. "Parti sociali" è un termine che oramai appartiene solamente all'assolutismo burocratico e dietro cui si nascondono schiere di burocrati arroccati dietro ad altrettanti eserciti con strutture burocratiche. Perchè il sindacato è risultato quasi vincente in questa battaglia con il governo Monti? Perchè in questi anni ha sviluppato una struttura burocratica pari a quella che sta dietro al tecnico Monti. Anzi la struttura burocratica dei sindacati e quella di Monti sono molto più forti di quella di Confindustria fatta di industriali, che sono cresciuti con l'ideologia del turbocapitalismo, che non è più così aggregante (perchè vive con la logica del "mors tua vita mea").
E' una guerra tra due religioni sociali, quella del lavoratore e del sindacato e quella del dipendente pubblico e dei suoi dirigenti. Una guerra tra eserciti che difendono gli interessi di categorie sempre più ristrette, perchè a causa della crisi crescono esponenzialmente gli esclusi.
Per venire al concetto: chi manterrà da adesso in avanti i diritti degli eserciti che si danno battaglia (lavoratori con posto fisso, e dipendenti che hanno vinto il concorso)? Monti per pagare i propri adepti deve fare ricorso a titoli di Stato, tasse e tagli ma se gli esclusi diventano così tanti da non farcela a pagare le tasse come si farà? E' ovvio che c'è qualcosa che non va, o meglio siamo in presenza di un popolo di sanguisughe (sopratutto i politici e i dirigenti di Stato) e di una massa di gente prosciugata delle proprie sostanze e del proprio futuro.

mario mario Commentatore certificato 06.04.12 09:06| 
 |
Rispondi al commento

Gli imprenditori sani del paese sanno che la bancarotta è arrivata e sono infuriati.
Il governo Monti è l'espressione di quei salotti buoni riuniti in Mediobanca e Corriere della Sera (di cui Monti era commentatore) che esprimono imprenditori oligopolisti come Berlusconi (televisioni), Benetton (autostrade), Tronchetti (ex Telecom), oppure industriali di produzioni ormai antieconomiche come acciaio, cemento, petrolio, che hanno bisogno di aiuti pubblici come il CIP6 in bolletta, per non parlare dei grandi oligopoli semipubblici, cementati ad una politica malata e riciclatrice di soldi sporchi.
Della Valle sta cercando di mettere le mani sul Corriere per cacciare i pennivendoli marchettari amici del suo nemico Berlusconi, e considerando che tra loro ci sono massacratori di gente comune come Monti ed Ichino, fa molto bene.
Tanto questi salotti di evasori, inquinatori e riciclatori saranno spazzati via dalla imminente bancarotta.

mario genovesi, Roma Commentatore certificato 06.04.12 09:04| 
 |
Rispondi al commento

bossi,
arriva al cuore della gente
masturbandone la mente

nello g. Commentatore certificato 06.04.12 09:03| 
 |
Rispondi al commento

I bocconiani potrebbero far meglio.a parte benzina,sigarette e pensioni potevano mettere le mani su tutto cio' che e' stato rubato al popolo e che continua senza alcuna vergogna.E' facile prendersela con i deboli -Nenni lo diceva spesso -ma tutti i soldi rubati da quelli che predicano onesta'dovrebbero essere restituiti come fanno con i pensionati Inps che poi si uccidono.E' una vergogna per una nazione che si definisce cattolica e che in questi giorni tutti si dicono ferventi cristiani..e' vergognoso,ma chi si vergogna??????? Nessuno.....ma andiamo tutti aff....o

aldo abbazia 06.04.12 08:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

berlusconi decaduto (seppur non ancora in galera), lele mora al gabbio, fede e minzolini licenziati in tronco, bossi dimesso , immaginate che qualcuno il gennaio dell'anno scorso vi avesse anticipato tutto questo, ci avreste creduto? L'aria e' piu' pulita e fresca , un'altra splendida giornata e' cominciata

torquemada giuseppe, bolzano Commentatore certificato 06.04.12 08:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RIGOR MONTIS

Aveva davanti a se’ un uomo a un passo dalla morte
si dilungò in una spiegazione antica
di quel precipitare in una specie di spirale

avrebbe voluto dimostrare quanto fosse più forte della paura di Lei
cercò di rilassare i muscoli della faccia
di calmare il poderoso frastuono ritmico del suo cuore
di dare un po' di sentimento alla sua voce metallica
ma era lo stesso troppo esposto e vulnerabile

cercò di rimettersi in uno scenario interno composto ed efficiente
si sforzò di dare un senso alla sua solitudine
avrebbe voluto almeno riportare in pareggio le perdite
ma il debito era incolmabile

teneva l’immagine di uno squarcio verticale in una lamina d’acciaio
forse era la fessura della sua protezione incrinata
la contesa col nulla era finita

lesse un editoriale di Beppe Grillo
lo lesse così senza aspettativa
invece vide e riconobbe il suo strazio
si diede un lieve colpo sul viso e gli occhi si aprirono

Sergio Segantini, Firenze Commentatore certificato 06.04.12 08:54| 
 |
Rispondi al commento

Le verità nascoste dai nostri politici sono tanti, ecco perchè devono lasciare tutti in massa la politica e andarsene tutti a casa. Ormai hanno messo le radici ovunque stile piovra, sono come o forse peggio della mafia.
Almeno la mafia ne uccide uno alla volta, loro invece ci uccidono in massa, non hanno ne pietà ne a cuore le sorti di milioni di italiani.
Fin quando questa gente rimarrà al potere dentro i palazzi del governo rimarremo sempre nelle maglie della piovra, invece dovrebbero avere l''interdizione perpetua dai pubblici uffici dei palazzi del governo.
Fin quando tutti i politici di spessore: DALEMA, CASINI, GASPARRRI, LA RUSSA, ALFANO, BERLUSCONI, FINI, BOSSI, CASTELLI, MARONI e chi più ne ha più ne metta, noi saremo sempre obbligati a eseguire gli ordini che questi vermi schifosi ci impartiranno, mentre loro faranno ciò che cazzo gli pare con i nostri soldi che loro si prendono attraverso una legge fatta a loro favore.
Ecco perchè in italia dobbiamo dire basta a tutto questoo e scendere in campo con i FORCONI e cacciarli via dall'Italia.
DOBBIAMO DIRE BASTA ALLA CASTA A VOCE ALTA TUTTI INSIEME, DECIDIAMOCI UNA VOLTA E PER SEMPRE PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI PER I NOSTRI FIGLI, STIAMO PAGANDO QUESTA CRISI CHE LORO HANNO CREATO INSIEME AL DEBITO PUBBLICO SOLTANTO NOI IMPIEGATI OPERAI E PENSIONATI, MENTRE LORO RUBANO RUBANO E CONTINUANO A RUBARE.

tempesta_nel_ deserto Commentatore certificato 06.04.12 08:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Italia illegal operation.

I partiti usano i nostri soldi per sputtanarseli come gli pare!

I tesorieri dei partiti diventano dei bancomat aperti h24 per i vertici e loro famiglie.

Tutto avviene all'insaputa di.

Milioni di euro girano nel mondo come nulla fosse e noi non facciamo niente?

Non un partito, la Margherita, non due, la Lega, ma tutti, voglio che siano controllati tutti!

Lo Studio Legale 5 Stelle secondo voi avrebbe motivo d'esistere?

CONTROLLO IMMEDIATO DELLE CASSE DI TUTTI I PARTITI E BLOCCO DEI LORO BENI!

Tutto a loro " insaputa" ovviamente!

Buon dì, Nando on the cess.

Nando. Meliconi (in arte l'americano) Commentatore certificato 06.04.12 08:48| 
 |
Rispondi al commento

Monti: Der Heilige Professor

Oggi sul Die Zeit.
E c´e´persino un commento di un italiano che ringrazia il professor per tutto quello che fa per l´Italia.

Ne fanno un ritratto perfetto.
Non ha hobbies, l´unico suo hobby e´navigare su Internet per leggere quello che pensano di lui.
Speriamo che ogni tanto vada anche sul blog di Grillo...

E´il perfetto clone delle marionette di Goldman Sachs (leggi Rotschild).
Manca completamente di empatia, molto formale, non perde mai la calma, parla lentamente con un basso tono di voce, sobrio, lontano da scandali, lontano da turpiloquio e volgarita´.
Insomma il perfetto opposto di un leghista...
E´un orologio svizzero, gli dai la carica al mattino e puoi essere sicuro che non perdera´o guadagnera´neppure un secondo.

Tutti ne fanno un ritratto di persona eccezionale, peccato che tacciano sulla cosa piu´importante, cioe´sul fatto che e´membro dei Bilderberg e che lavora a tempo pieno per quell´organizzazione di mafia di alto bordo.

Monti inizia con Goldman e finisce con Sachs.
Un tempo gli Italiani potevano con il loro voto scegliere tra destra e sinistra, ora non hanno piu´neppure l´imbarazzo della scelta.
Quello che lo differenzia da Berlusconi e´che lui ha stile e non ha bisogno di prostitue marocchine, quello che li accomuna e´il disprezzo totale per la Costituzione italiana che hanno giurato entrambi di rispettare.

Sull´Independent scrivono:
What price the new Democracy? Goldman Sachs conquers Europe.

http://www.independent.co.uk/news/business/analysis-and-features/what-price-the-new-democracy-goldman-sachs-conquers-europe-6264091.html

Patrizia B. 06.04.12 08:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SONO PRONTO!
Fino a qualche tempo fa mai avrei pensato di veder vacillare sotto ai miei piedi le cose conquistate!Il lavoro, la casa, la famiglia,la mia vita!Ogni giorno si sente di gente che perde casa,lavoro,famiglia(si uccide)!Siamo di fronte ad un nuovo risorgimento!Ci troviamo nostro malgrado a dover riscrivere una pagina della storia della nostra nazione.E'pericoloso ed allo stesso tempo affascinante!Non so quanti di noi accetteranno la sfida rimettendosi in gioco e provando simultaneamente un sentimento di rinascita,di ricominciare a vivere,di rimboccarsi le maniche per noi,per i nostri cari,per i nostri figli e per chi verrà in futuro.Oramai non abbiamo altra scelta!Non illudiamoci!Rimaniamo uniti nel M5S!E'l'unico che può dare una svolta!

Aldo Cazzaniga (aldo cazzaniga), San Paolo di Civitate(FG) Commentatore certificato 06.04.12 08:47| 
 |
Rispondi al commento

Qui superiamo la fantascienza...fullmonti che riduce lo il bonus fiscale della cedolare secca sugli affitti concordati...ennesima presa per il culo..lo stato fa una legge e poi se la rimangia! poi aumenta di 2€ il biglietto aereo..buffoni..sono solo buffoni..sarebbe stato sufficiente bloccare le missioni di pace e ridurre le spese militari per finanziare ampiamente gli ammortizzatori sociali e il fondo per l'assistenza!
così altre tasse...e qualcuno perde tempo e si preoccupa del restailing della LEGA e di Tonino che vuol ripete i referendum già fatti nel '93..aggirati proprio dai suoi amichetti di sx nel 1999..ma che la smettesse di prendere per il culo l'italiani..!la devono finire,....di prenderci per il culo...!
Vedete se restituisce lui per primo i soldi che ha preso!..con il cazzo che lo fa!!!
E tutti a pendere dalla bocca di questi "lorfi"...sveglia!!!
Un Partito politico doveva uscire dal Parlamento e dare vita ad una "costituente" extraparlamentare..!altro che girà i film...

roby f., Livorno Commentatore certificato 06.04.12 08:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vano tolti i rimborsi elettorali a la casta!

che si facciao fottere questi plurigiudicati

Bossi si è dimesso! e che diferenza fa?

è come suo collega dalla regione lombardia
che ha fatto una "letterina" ma in realtà tutto è rimasto UGUALE

NASCOSTO PER UN TEMPO

SIlenzio mafioso è la scuola.... questi vermi vano processati, incarcelati, maltrattati!

DEVONO PAGARE

il fedele rappresentante della ULTRA DESTRA FASCISTONA RAZZISTA DELLA LEGA BASTARDA

LA STORIA CHE SI RIPETE UNA E ALTRA VOLTRA PERCHE PROTETTI


IO NON DIMENTICO NE PERDONO!

ECCO PERCHE NON SARò MAI IN SILENZIO DAVVANTI AI FASCISTI SONO UGUALI OVUNQUE

LADRI, BUGGIARDI, RAZZISTI, IPOCRITI, MENZOGNIERI

UGUALE A SILVIETTO BERLUSCONI VERO CANCRO DI QUESTO PAESE

e adesso vado al mercato a fare il pirla con i leghisti!

la godo ma voglio vederli dentro i carceri

VERITà E GIUSTIZIA sempre

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.04.12 08:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

agli itagliani gli stà bene che i politici prendano quei superstipendi che rubano che facciano i propri comodi.in sostanza sembra proprio che gli piace ascoltarli,sentirgli dire ina miriade di buffonate,l'italiano si ingrasse con le buffonate che gli vengono dette.
OGGI LE PERSONE RISPETTATE SONO I DELINQUENTI,I LADRI,I VIOLENTI,CHI RIESCE A SOTTOMETTERE E SFRUTTARE IL PROSSIMO.
IO AVEVO TUTTA UNALTRA IDEA SU QUALI FOSSERO LE PERSONE INGAMBA E CHE MERTAVAN RISPETTO.
SI SALVI CHI PUò.
LA COLPA è SOLO NOSTRA.

Mario DE GASPERIS, roma Commentatore certificato 06.04.12 08:00| 
 |
Rispondi al commento

Come si fa a non dire che i politici sono tutti ladri se ogni giorno ne spuntano di nuovi....?

Se quelli che si dicono puliti non fanno nulla per sbatterli fuori dai partiti (come avviene nelle altre democrazie) come si fa a crederli onesti.....?

Mozart * Commentatore certificato 06.04.12 07:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

gli ITALIANI DIVENTINO EQUITALIA NEI CONFRONTI DELLA LEGA LADRONA

GENNARO STAMMATI 06.04.12 07:36| 
 |
Rispondi al commento

SE NE SONO ACCORTI ANCHE I CINESI..

Cina in crisi: la corruzione blocca la crescita

sapere che questo commento è stato rilasciato alla stampa di Hong Kong da un funzionario del Partito comunista cinese solleva quanto meno qualche perplessità.
Wu Jiliang sostiene che i burocrati di Pechino non si siano ancora resi conto del fatto che la Cina non potrà contare per sempre su una quantità illimitata di risorse da investire. Ecco perché, in una fase di crisi come quella che sta attraversando oggi, è urgentissimo mettere a punto un piano di spese grazie al quale possano essere raggiunti risultati concreti. “Spendere per la propaganda è diventato inutile e controproducente”.
Wu Jiliang attacca i leader della Cina di oggi accusandoli di aver interrotto un trend di sviluppo dalle grandi potenzialità per il semplice fatto di non essere stati in grado di “resistere alla tentazione di diventare ricchi più in fretta“

http://blog.panorama.it/economia/2012/04/05/cina-corruzione-blocca-crescita/

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 06.04.12 07:32| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno. su tzetze.it ho trovato questa notizia:


Denunciati i traditori Napolitano e Monti.

di Corrado belli

La notizia è di quelle che fanno saltare sulla sedia.

Un avvocato di Cagliari, Paola Musu, ha sporto formale denuncia nei confronti di Presidente della Repubblica, Presidente del Consiglio, tutti i ministri e tutti i membri del parlamento.

I reati ravvisabili, sono:

- attentato contro l’integrità, l’indipendenza e l’unità dello Stato;

- associazioni sovversive;

- attentato contro la Costituzione dello Stato;

- usurpazione di potere politico;

- attentato contro gli organi costituzionali;

- attentato contro i diritti politici del cittadino;

- cospirazione politica mediante accordo;

- cospirazione politica mediante associazione;

[...]
La prima violazione, secondo l’avvocato Paola Musu, sarebbe all'articolo 1 della Costituzione:

“L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione”.

La denuncia continua:

[...]finora ha trovato il sostegno del giornalista Paolo Barnard tra i principali divulgatori della Modern Money Teory e impegnato contro quello che non esita a definire un Golpe Finanziario.

Antonio P. Commentatore certificato 06.04.12 07:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

oggi si festeggia San Prudenzio,
protettore degli ex segretari di partito.

cioè di coloro che quando la nave affonda,
portano via le palle assieme al bottino.

ora diranno che la sua è stata una scelta coraggiosa,
che è l'unico segretario nel corrotto panorama politico, che abbia avuto uno scatto "d'orgoglio", che gli altri non l'hanno fatto, e via amenità e barzellette simili.

in realtà l'ex celodurista ha portato via le palle flaccide perchè se si fossero presentati alle amministrative con una tale zavorra, avrebbero perso tutti i voti.

così facendo, invece, sperano che gli elettori leghisti abbiano ancora il prosciutto padano sugli occhi lacrimosi.

servirà a poco, la mazzata che prenderanno alle amministrative sarà il colpo finale che metterà finalmente fine ad un movimento che ha sfruttato, parole di uno dei suoi, lo scontro sociale, il razzismo, la xenofobia per fine elettorali.

e c'è anche da sospettare che quando il maroni era ministro dell'interno, abbia pure dato una mano "fisica" ad aumentare l'instabilità sul territorio......

probabilmente saranno pochi i voti che dalla lega passeranno al M%S, andranno all'estrema destra.

non fa nulla, tanto ci penserà il buon Bersani e l'ottimo d'alema, con un paio di belle sparate pubbliche durante la campagna elettorale, a portaceli dalla sinistra.

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!


Fare i moralisti logora. Alcuni leghisti lo sanno.
In modo particolare se il far la morale agli altri nasce un profondo sentimento di invidia; vorresti partecipare anche tu al banchetto ma visto che non ti lasciano, non puoi, non sei capace, degno, allora inizi i sermoni sui danni che provoca l'alcol, quanta acqua costa una bistecca, ecc.
Ma poi, uno degli invitati, per interesse o compassione, ti fa entrare ...
"E mo' che faccio? Non posso comntinuare con quella tiritera; non sarebbe carino. E poi, lo champagne non l'ho mai bevuto; che gusto avrà? E la carne...? Quasi quasi ..."
E allora, credendo di farla franca, quatto quatto si avvicina a un tavolo dove ci sono delle coppe piene di bollicine e una tartare che, dopotutto, non sembra nemmeno carne.
Lui crede di essere passato inosservato; in realtà tutti se ne sono accorti ma hanno lasciato fare; un nuovo adepto al magna magna; un contestatore in meno.
Anche questa è fatta; anzi, fatto!

I leghisti rimasti fuori dal banchetto (ma anche alcuni che invece hanno partecipato): "Chi ha sbagliato pagherà!"

Ci vuole il Vasco nazionale...
"eh già
sembrava la fine del mondo
ma sono ancora qua
ci vuole abilità
eh, già
il freddo quando arriva poi va via
il tempo di inventarsi un’altra diavoleria"

Quale sarà la prossima?
"con l’anima che si pente
metà e metà
...
in quattro parole
io sono ancora qua"

Tradotto: la Lega mica se ne va.

Già finita la festa anche per tutti i vuccumprà!


Mauro ., Lugano Commentatore certificato 06.04.12 06:47| 
 |
Rispondi al commento

C'era da aspettarselo.
Bersani,e d conseguenza la Camusso,sono d nuovo disposti a vendere il culo.
Purché si usi il preservativo.

basilio grabotti 06.04.12 06:14| 
 |
Rispondi al commento

PER NON DIMENTICARE

ROMA - Una sola grande operazione per guadagnare 18 milioni di euro in un giorno. Il senatore del Pdl Riccardo Conti, protagonista del prodigioso affare di via della Stamperia, con l’immobile comprato per 26 milioni e mezzo e rivenduto 24 ore dopo per 44 e 500mila, non avrebbe fatto tutto da solo. Il sospetto degli inquirenti è che Massimo Caputi, consigliere delegato della Idea Fimit che vende l’immobile, così come Angelo Arcicasa, presidente dell’ente per la previdenza degli psicologi che lo acquista lo stesso giorno, con un passaggio intermedio dal senatore e un prezzo maggiorato di 18 milioni, sapessero perfettamente cosa significasse quella transazione. Anche perché le due società incaricate dall’Enpap di valutare il palazzetto sono in qualche modo vicine ai due venditori. Una a Caputi, per ragioni di affari, l’altra a Conti per rapporti personali. Sono la Ingenium Real Estate e la Project line.

NON SE NE PARLA PIU' E NON ABBIAMO PIU' NESSUNA NOTIZIA IN MERITO. COME OGNI COSA CHE RIGUARDA I POLITICI FINIRA' PER ESSERE INSABBIATA E PER UN QUALCHE MOTIVO PROCEDURALE NON VERRA' MAI A GALLA ALCUN REATO. LORO SONO LORO E NOI SIAMO NOI: DEI POVERI PEZZENTI CHE QUANDO VA MALE SI SUICIDANO INVECE DI ANDARE AD AMMAZZARE CHI CI HA PROCURATO TANTO DISAGIO RUBANDO I NOSTRI SOLDI.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 06.04.12 06:13| 
 |
Rispondi al commento

C'era da aspettarselo.
Bersani,e d conseguenza la Camusso,sono d nuovo
pronti a vendere il culo.
Purché si usi il preservativo.

basilio grabotti 06.04.12 06:05| 
 |
Rispondi al commento

Riguardo la questione Libri cartacei si o no,

vorrei ricordare che esistono in commercio(e a prezzi decisamenti cinesi) moltissimi apparati elettrici,come classiche batterie o lampade per il campeggio, che si caricano A MANO, con l'opzione di essere usate per caricare telefonini, computer ecc. senza dover dipendere più da nessun tipo di energia che nn sia quella delle nostre mani.

Noi discutiamo se inquina di più o di meno l'ebook, o la carta, quando il vero proiblema è un'altro:
si stanno facendo scelte industriali sul grande consumo solo per continuare a fotterci.

È possibile avere questa funzione (la manovella per capirci) SU TUTTI GLI APPARATI ELETTRODOMESTICI ed elettrici in generale??
Ci facciamo sfogare i figli iperattivi e le cugine grassoccie e tagliamo minimo la metà dei costi.
Perchè no??

Ashoka il Grande (detto diego), mexico Commentatore certificato 06.04.12 02:56| 
 |
Rispondi al commento

http://paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=359

Luca C., Termini Imerese Commentatore certificato 06.04.12 02:51| 
 |
Rispondi al commento

il seme e il frutto.


Coe dice la bibbia si deve guardarere il frutto per capire se la pianta è buona.

Per capire se monti è al soldo di qualche lobby basta vedere chi favorisce.

Potrebbe anche fare qualche depistaggio ma alla fine è pagato da quelli che più tenta di più favorire.

Semplice!


Per capire da dove arriva questo colpo alle lega basta capire chi andrà a favorire politicamente per scoprire i mandanti.


Ugualmente semplice.


Puù capitare raramente che qualcuno viene favorito per sbaglio o per depistare ma il maggiore beneficiario è sempre il mandante.

antiitaliano va troppamente di moda 06.04.12 02:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Marco Travaglio e' irriconoscibile o e' stato sempre cosi?? Lo intervistano su eventuale sbarramento alle elezioni del 2013, parla di tutti meno che del mov5stelle..ci sua!
Afferma che vedrebbe bene Prodi al Quirinale perche' e' stato l'ultimo primo ministro che ha fatto qualcosa per l'Italia portandoci in Europa...secondo me sta usando droghe pesantissime. Quello che evincevo dal suo profilo fin dalle prime apparizioni, era il pericolo di infezione che poteva scatenare il culto della personalita'..ne ha da vendere! Non lo seguiro' piu'..fatelo anche voi x il bene dell'Italia. Oramai di denuncianti ben informati internet e' pieno di ottimi blog.

mario. bottoni 06.04.12 02:35| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Addio a Jim Marshall, amplifico' il rock
Padre del 'loud' per tante leggende, da Hendrix a Led Zeppelin
05 aprile, 17:38

di Alessandra Baldini

LONDRA - Leo Fender, Les Paul, Seth Lover. E adesso Jim Marshall: il leggendario quartetto che ha trasformato il suono del rock e' passato a miglior vita. Marshall, inglese di Acton, un sobborgo di Londra, invento' il moderno amplificatore. E' morto oggi in una casa di riposo inglese, debilitato dal cancro e da una serie di emorragie cerebrali. ''Il rock non sara' piu' lo stesso senza di lui. Ma i suoi amplificatori vivranno per sempre'', cosi' lo ha ricordato su Twitter Slash, l'ex chitarrista dei Guns n' Roses.

Gli amplificatori Marshall sono stati usati dai piu' grandi nomi del rock fin dagli anni Sessanta, da Jimi Hendrix, Cream, Led Zeppelin, Eric Clapton. Il 'padre del loud', come lo ha definito la Marshall Amplification, la societa' di iconiche attrezzature musicali da lui fondata proprio 50 anni fa, aveva ricevuto nel 1984 l'Award for Export dalla Regina Elisabetta in riconoscimento del contributo dato dalla sua azienda al business britannico. Nato e cresciuto a Londra, Marshall aveva avuto una gioventu' infelice, 'rubata' dalla tubercolosi ossea. Nel 1960 gestiva un negozio di musica ad Hanwell, nel Borough londinese di Ealing. I suoi maggiori acquirenti (fra i quali Ritchie Blackmore e Pete Townshend dei Who) parlavano della necessita' di un nuovo tipo di amplificatore piu' a buon mercato di quelli importati da oltre Atlantico. Marshall fiuto' l'occasione e inizio' a produrre prototipi che portarono, nel 1962, alla fondazione della ditta...

continua:

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/spettacolo/2012/04/05/visualizza_new.html_161637711.html


la detrazione 40 % costi auto professionisti scade nel 12 2013 dopo diventa 100% per legge europea che cazzo di legge ha fatto mortis che la riduce al 27,5?
fa caccia' 4 miliardi che hai dato a tuo figlio alla morgan stalley in derivati pagati co le tasse degli italiani a quegli incompetenti ladri che li hanno fatti (tra cui draghi)prima di rompere i coglioni ancora a chi lavora (ancora x poco) in italia appena posso vi mando tutti affanculo

ABI GAI (abigai) Commentatore certificato 06.04.12 01:59| 
 |
Rispondi al commento

Quello che non mi piace, è che il blog non ha esposto nessuna denuncia, Grillo si fa i cazzi suoi (tanto è ricco), mentre il popolo aveva bisogno della rete degli avvocati visto che sono talmente tanti che sicuramente ci sarebbero state adesioni in tutta Italia. La difesa dei propri diritti si doveva fare anche in Tribunale con tanto di Videocamere. Migliaia di post, molti ripetuti all'infinito ma senza dare possibilità concreta di autodifendersi al cittadino, è così che si perde!!!

Occult Experiment Commentatore certificato 06.04.12 01:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La castacrociere fa i viaggi di piacere e lascia a Monti il potere di succhiarci il sangue a dovere, così quando ci saranno le votazioni ritornerà bello e verginello pure Berlusconi

giancarlo sartoretto (giankazzo da velletri), Rocca Priora Commentatore certificato 06.04.12 01:39| 
 |
Rispondi al commento

Dopo la rottura del pessimo del cerchio magico, la Lega si ristruttura sul territorio del nord d'Italia. Non sottovalutarli è d'obbligo.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.04.12 01:32| 
 |
Rispondi al commento

Certo che con la politica del governo siamo a livello di demenza precoce , vogliono a tutti i costi fare questa riforma dell'art. 18 che non glel'ha chiesta nessuno e poi per finanziarla occorrono 2 miliardi ogni anno per i prossimi anni, pare che devono trovare soldi con l'imu, ecco la politica padula dei vari Monti, Fornero e Passera, quest'ultimo dice che poichè le banche sono a corto di liquidità, la crescita si farà con le tasse, servno quaranta miliardi per lavori pubblici ...ma perchè vogliono fare le riforme, per fare aumentare le tasse? Ma perchè vogliono agire per far danni

giancarlo sartoretto (giankazzo da velletri), Rocca Priora Commentatore certificato 06.04.12 01:24| 
 |
Rispondi al commento

E' tutta una commedia, non esiste affatto la possibiltà di non riuscire a piazzare i titoli pubblici. Ci sono voluti anni di sporco lavoro e di ruberie di stato legalizzate per arrivare ad avere nientepopòdimeno che 1900 miliardi di euro di debito, i quali sono stati prima di tutto pagati alle banche azioniste della banca d'Italia per aver avuto un aumento di denaro circolante in Italia e poi beffa delle beffe, siccome per pagare si è dovuto chiedere prestiti ai risparmiatori (categoria ormai estinta da anni), le banche fanno la parte dei risparmiatori e oltre l'interesse ci guadagnano commissioni, stampa dei titoli (anche se non li stampano più da anni), il tutto soggetto a tassazione privilegiata di circa il 10% quando un lavoratore paga il 40%. Somma in ballo 95 miliardi l'anno circa tra interessi e accessori.
L'ex presidente del Consiglio Prodi, nel 2008, ingenuamente convinto che il debito pubblico fosse un problema vero, manifestò di voler cedere parte delle riserve auree italiane, per diminuire sto cazzo di debito pubblico, l'opposizione si inferocì come mai prima di allora, ci fu anche qualche minaccia preoccupante... piovvero critiche anche dagli alleati... immediatamente la magistratura indagò sui mastella arrestando la moglie ai domiciliari, mastella fece cadere il governo e il debito pubblico rimase così per peggiorare ulteriormente sotto berlusconi. Le indagini contro i mastella cessarono quasi subito dopo la caduta di Prodi. Nessuno si fece più venire idee per diminuire il debito pubblico dopo quell'episodio.
Oggi si vuole tentare di salvare l'Italia, è vero, ma solo l'Italia delle banche.

Eungenio 06.04.12 01:23| 
 |
Rispondi al commento

STANNO PRIVATIZZANDO IL DEBITO PUBBLICO PIU' GRANDE D'EUROPA A COLPI DI TASSE E TAGLI AI DIRITTI DEI CITTADINI LAVORATORI

L'EURO E' UNA TRUFFA! NON LO SI PUO' STAMPARE, MA LO COMPRIAMO A DEBITO

L'EUROPA NON ESISTE, SIAMO TUTTI DIVISI E IN COMPETIZIONE, GERMANIA E FRANCIA HANNO SEMPRE CERCATO DI AFFOSSARCI

FERMIAMOLI PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI

CI CHIEDERANNO TANTI SOLDI E SACRIFICI PER PAGARE INTERESSI E SALVARE LOBBY E BANCHE PRIVATE

PREPARATE I RISPARMI DI UNA VITA

E INTANTO LA CINA AVANZA

big andrea 06.04.12 01:09| 
 |
Rispondi al commento

Cose da pazzi anche sentendole non ci credevo ma sono vere purtroppo.
Un popolo come il nostro meriterebbe di essere "cancellato" il fallimento e poca cosa per una nazione come la nostra quando senti ragionamenti di questo tipo.

http://video.corriere.it/dimissioni-bossi-annuncio-salvini-radio-padania/29553f68-7f36-11e1-a959-e67ffe640cb1

Pietro T. Commentatore certificato 06.04.12 00:43| 
 |
Rispondi al commento

Ecco come Di Pietro mostra il suo vero volto..

Di Pietro prepara uno scherzetto a Grillo:

http://www.italiaoggi.it/giornali/dettaglio_giornali.asp?preview=false&accessMode=FA&id=1765613&codiciTestate=1&sez=giornali


Caro Beppe, finalmente un commento franco,senza demagogia, dietrologia guardando in faccia alla realtà. Non è solo il debito Italiano che è aumentato ma anche quello Americano: 6 trillions more in 4 years! Il debito Italiano, come quello di altri paesi Europei ha quindi avuto la concorrenza di nuovo debito governativo 3 volte più grande dsel proprio. I grandi compratori sono americani:Goldman Sachs, JPMorgan, Bank of America, si sono trovati contanot debito da comprare e di sicuro hanno scelto l'America non solo perchè percepito meno rischioso ma perchè più conveniente per loro. La loro provvista dipende dal tasso overnight sul dollaro. Questi a loro volta dipendono dal tasso sui T-bill. Queste banche sono ostrete a comprare prima debito americano perchè se non lo facessero si dovrebbero finanziare a costo più alti, proporio come succede in Italia. L'unica cura è quella di cavallo di Mario Monti. La spesa pubblica non si taglia facilmente, soprattuttto quella strutturale.

Salvatore D'Ascoli 06.04.12 00:26| 
 |
Rispondi al commento

poi ci sono quelli come Vendola, che non hanno capito un cazzo pur non avendo figli, e per questo lo cito come uomo politico mancato, capisce che non bisogna rimpallare la questione morale con il popolo ma poi ricade nella sua presunzione sconfinata e perde di vista se stesso e chi lo ascolta incredulo....

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 06.04.12 00:26| 
 |
Rispondi al commento

Ho Compreso: son Persona Sgradita.
Sarebbe stato Onesto dirmelo in Viso.
Del resto, in qualche modo doveva pur Finire.

enrico w., novara Commentatore certificato 06.04.12 00:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel vortice di inchieste che stanno sconquassando la Lega Nord c’è una notizia piccola piccola che fa capolino nelle cronache dei giornali. Poche righe, poco più che un accenno che si perde nel flusso impetuoso degli aggiornamenti che arrivano da via Bellerio, sede del Carroccio. La notizia riguarda il Pd, anzi “alti esponenti” del Pd che avrebbero operato, assieme a Berlusconi, per fermare un’inchiesta su Renzo Bossi. Fatti gravissimi che emergono dal contenuto di una intercettazione dell’8 febbraio, agli atti dell’inchiesta, fra la dirigente della Lega Nadia Dagrada e l’ex tesoriere della Lega, Francesco Belsito.

Ecco il testo dell’intercettazione:
Dagrada: “E’ convinta di avere chissà quale potere (si riferisce a Rosi Mauro) Non si rende conto che ormai quest’uomo ha 70 anni… Non ne ha altri dieci davanti, eh!… Per giunta, è vero che continuano a dire ai magistrati di mettere sotto il fascicolo? Ma prima o poi il fascicolo esce eh!”. E più avanti, sempre
Dagrada: “Adesso però non credo potranno aspettare più di tanto perchè…’”
Belsito: “Chi conoscono loro? Son quattro sfigati” Dagrada: “Macchè, non sono mica loro, non sono loro che fanno aspettare, non siamo neanche noi” Belsito: “E chi cazzo è?”
Dagrada: “Pd e Pdl”
Belsito: “Nooo”.
Dagrada: “Sì è così, perchè quando esce una cosa di questo genere sei rovinato!… Il figlio di lui (di Bossi, ndr) che ha certe frequentazioni… Altro che Cosentino”.
Belsito: “Quindi tu dici che sarà intervenuto il padre”.
Dagrada: “E’ intervenuto più Silvio e so che ci sono di mezzo anche alti, ma alti Pd e non è che hanno detto ‘chiudi il fascicolo’ hanno detto ‘manda, ci sono 50 fascicoli’, quello era il quinto, gli hanno detto ‘inizia a farlo scivolare ventesimo’. E dopo è passato il tempo, si doveva andare a elezioni a marzo e han detto ‘inizia a metterlo quarantesimo’, ma appena arriva l’ordine di tirarlo fuori…fuori, eh, tutto… i fermi, l’utilizzo della macchina con la paletta, perchè lui sulla macchina c’ha la paletta”


la sig.ra Bossi con la sua complice ha fatto quello che qualunque donna del popolo avrebbe fatto.

ora:

la dovreste piantare di fare aggio sui figli e sulla famiglia, nella gestione della cosa pubblica rappresentano un grave impedimento.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 06.04.12 00:20| 
 |
Rispondi al commento

sto vedendo quei quattro scemi che piangono per bossi! quanto scommettete che domani ci saranno almeno un paio di suicidi? - glie l'ho letto dalle
facce da cazzo che avevano! - forza satana...
pijeteli un po'! che tanto nun semo bboni a farli
fuori con una bella rivoluzione!

Lenin eterno (l'unico), Roma Commentatore certificato 06.04.12 00:18| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

la contiguità con i poteri forti deve avere dato alla testa del sig. Vendola.

il popolo ha sempre ragione, anche quando sbaglia

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 06.04.12 00:17| 
 |
Rispondi al commento

all'articolo 1 della Costituzione: "L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione".Quindi bisogna votare subito, le cazzate si possono raccontare ma uno poi ci deve credere.
I SOLDI CI SONO GUARDATE BENE TI RICORDI COME SI FALSIFICAVA LA PAGELLA SCOLASTICA.... SONO NUMERI.


e.forini 06.04.12 00:15| 
 |
Rispondi al commento

non so se avete notato l'atteggiamento di Vendola, che ha bollato Bossi e famiglia come volgari.

quello lì è di sinistra secondo voi ?

mi scappa da ridere.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 06.04.12 00:15| 
 |
Rispondi al commento

cose che succedono al popolino, c'è da capirli in fondo, non hanno mai avuto un cazzo e arraffano tutto quello che hanno a portata di mano.

un dramma popolare quello di Bossi

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 06.04.12 00:14| 
 |
Rispondi al commento

Dopo molti mesi di disoccupazione ho rimediato un contratto di 60 giorni a 250 Km da casa ed ora mi trovo qui in Abruzzo, da cui mancavo da molto tempo. Come nel resto d'Italia, ciò che è cresciuto davvero sono i metri cubi di cemento. I centri commerciali si sono diffusi come i funghi, io penso che molto spesso dietro ci siano i soldi della criminalità organizzata. Ma quello che mi stupisce di più, dopo tanto parlare di crisi (ed io la vivo sulla mia pelle), è la gente che affolla questi centri commerciali smisurati, con le loro auto costose, incuranti dell'aumento della benzina e dei sacrifici altrui, ancora lì a spendere come e più di prima. Allora mi chiedo: davvero siamo tutti sull'orlo del baratro? Oppure tanti se la godono ancora, alla faccia di chi sta male? Forse nel baratro stiamo per caderci noi sfortunati (o fessi) mentre molti altri si divertono a guardare lo spettacolo.

Rosso Malpelo, Roma Commentatore certificato 06.04.12 00:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

avete notato che contro berlusconi è finita la guerra delle procure e mediatica?

Sempliemente perché ora non serve ma se dovesse ripresentarsi allora ricomincerebbe subito.


Perché usare le armi quando il nemico non attacca?

Non c'è verso..... in italia la magistratura è al soldo dei partiti prevalentemente rossi.

antiitaliano va troppissimo di moda 06.04.12 00:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

anche Bossi fregato dagli affetti...avanti il prossimo.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 06.04.12 00:11| 
 |
Rispondi al commento

grandiosa, splendida giornata.. ho cercato di goderne fino all'ultimo secondo ma purtroppo e' gia' domani

buona notte a tutti

torquemada giuseppe, bolzano Commentatore certificato 06.04.12 00:06| 
 |
Rispondi al commento

STO VIVENDO IN UN INCUBO. IL PD CHE PERMETTE A UN ICHINO DI STARE ANCORA NEL PARTITO E CHE CI HA FATTO STARE ANCHE LA BINETTI. IL PD CHE HA FATTO AUMENTARE LE PENSIONI MINIME ED ELIMINARE L'ICI SULLA PRIMA CASA A BERLUSCONI. CHE HA ACCOLTO CALEARO E PERMETTE A CHI L'HA SCELTO DI FARE ANCORA PARTE DEL PARTITO. IL PD CHE HA VOTATO PER UNA RIFORMA DELLE PENSIONI FEROCE E INIQUA DALLA SERA ALLA MATTINA, SENZA BATTER CIGLIO. CHE NON CACCIA A CALCI IN CULO DALEMA DOPO QUELLO CHE HA COMBINATO CON IL CONFLITTO D'INTERESSI. IL PD CHE CINCISCHIA NELL'ALLEARSI CON DI PIETRO E VENDOLA MA FA LA CORTE A CASINI. UN PD PRO TAV. CHE AVVALLA I MILLE TIPI DI CONTRATTI DI LAVORO PRECARI CHE CHIAMANO FLESSIBILI. UN PD CHE NON CHIEDE LA CONFISCA DEI BENI DELLA CHIESA E L'ABOLIZIONE DEL CONCORDATO E PERMETTE INVECE CHE ANZIANI POVERI VADANO A SFAMARSI ALLE MENSE DELLA CARITAS O A CERCARE CIBO NEI CASSONETTI DEI RIFIUTI. CHE NON ESPELLE UN DOROTEO AMBIGUO COME RENZI, IL PELLEGRINO DI ARDCORE. UN PD ALLEATO CON IL PDL IN APPOGGIO AD UN GOVERNO CONTRO GLI OPERAI E I PENSIONATI E FAVOREVOLE AL CAPITALISMO E ALLA FINANZA SPECULATIVA. UN PD CHE NON DICE UNA PAROLA SULLA GESTIONE ANCORA PRIVATA DELL'ACQUA, NONOSTANTE IL REFERENDUM.
MA PIU' DI TUTTO IL PD CHE PERMETTE AD UN MONTI, CATTOLICO BACIAPILE, INIQUO, FALSO E BUGIARDO, ETICAMENTE OSCENO, UNA PERSONA CHE DA' IL VOMITO OGNI VOLTA CHE APRE BOCCA INSIEME AL SUO MINISTRO FORNERO, DI TOCCARE IL SACRO ARTICOLO 18 DELLO STATUTO DEI LAVORATORI. UN ARTICOLO DI LEGGE CHE E' UN FARO DI CIVILTA' PER IL MONDO INTERO, UN VALORE DI GIUSTIZIA PER I POVERI CRISTI, IN QUESTA NOTTE SEMPRE PIU' BUIA DEL SISTEMA CAPITALISTA.
MA IL PD PAGHERA' CARO L'AVER PERMESSO AL BACIAPILE MONTI E ALLA SCHIFOSA E LACRIMOSA FORNERO, DUE VERE IENE, DI AVER TACCATO L'ARTICOLO 18 E AVER LASCIATO SOLO DI PIETRO A BATTERSI EROICAMENTE IN SUA DIFESA.
CHE IMMENSA DELUSIONE PD CHE INSIEME CON TUTTI GLI ALTRI POLITICI CI HAI FATTO VENIRE LA PAURA ANCHE DI CAMPARE.
PD VAFFANCULO!

propongo la mia 06.04.12 00:03| 
 |
Rispondi al commento

Non so...
Accendo ora il mio pc,
leggo il post odierno e ľargomento,
come spesso succede,
mi interessa molto e mi stimola a scrivere qualcosa dei miei pensieri al riguardo.
Diamine!
Poi mi scappa ľocchio sul post a lato e apprendo la notizia della giovane vita spezzata di Nicole Lorenzon
che personalmente non ho mai avuto il piacere di conoscere,
guardando il video delľincontro di Oderzo dove ci ho visto anche alcuni ragazzi coi quali spesso ci si é scambiati chiacchiere e opinioni in rete,
cosí come mi é capitato altri ragazzi e ragazze attraverso il blog,
con alcuni si puó anche dire che é nata una certa amicizia e confidenza
ed é stato piacevolissimo quando ho avuto ľoccasione di venire in Italia incontrarne molti di persona.
Devo anche dire che la maggior parte,
ognuno a suo modo,
sono tutte persone davvero pulite,
pulite e in gamba,
alcuni davvero come dice Beppe matti come cavalli ma posso dire di sentirmi davvero fortunato e in molti casi onorato di avere a che fare con queste persone incontrate via via sul blog o in rete quasi per caso.
Mi hanno fatto crescere molto.
Prima di accendere il pc questa sera avevo la TV accesa,
come sempre ascolto le notizie dalľ Italia e come al solito,
scandali,ruberie,ingiustizie sociali...
Sempre le solite facce dei soliti politici,
da anni e anni...
Quanto sembra ingiusta a volte questa vita,
questo mondo e questa societá che tutti insieme,
ognuno come puó e come si sente,
ci siamo messi in testa di provare almeno un po a cambiare.
Quelli,
i nostri politici sembrano eterni,
immortali,
mi accompagnano e ci accompagnano da decenni sfortunatamente.
Cosí come sfortunatamente vengono a mancare giovani moralmente sani e davvero in gamba con tutta una vita davanti da voler vivere ad ogni costo come vorrebbero e non come altri hanno pensato per loro.
Stasera lascio da parte le mie opinioni.
Mi sento solo di condividere una sensazione che non so neppure bene come definire.

Un abbraccio

Donato

Donato S., Vienna Commentatore certificato 05.04.12 23:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti, sono rimasto un pò in disparte nell'ultimo periodo perchè sto ristrutturando la mia vita.Dapprima ho cercato la soluzione abitativa migliore,sono tornato a vivere con i miei in campagna,il lavoro fortunatamente non manca per ora ma sto preparandomi al peggio che prevedo arriverà dopo le ferie d'Agosto.Con mia madre sto coltivando a orto un migliaio di m2 di terra..devo dire che è un efficace antistres e alla sera dormo come un ghiro.Stiamo,anche pianificando, un pollaio dove ospitare un centinaio di galline e altri volatili,ma ci vorranno almeno altri 3 o 4 mesi di lavoro.Tutto questo lo stiamo facendo innanzitutto per noi ma anche per produrre cibo a costo zero per chi è in difficoltà nel nostro paesino disperso nella Val Padana.Cercherò di utilizzare meno anche tutti gli elettrodomestici e riprendere a usare di più le mani e non gli attrezzi meccanici.
L'unico mio augurio prima della Pasqua è che la gente come me e voi abbia prima o poi un posto al sole in pace con noi stessi...e che l'autodistruzzione del sistema marcio e ingiusto sia il prima possibile..sulla porta d'ingresso della mia gelateria ho affisso il divieto d'ingresso ai politici..Buona Vita a tutti..

Tiziano D., Mantova Commentatore certificato 05.04.12 23:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I tontoloni leggono i fatti leghisti come il risultato di macchinazioni politiche o il rafforzarsi di un o altra fazione intestina, o magari fantasticano di telefonate trabocchetto e moderni baci di Giuda.

Bossi non andava più bene alla n'drangheta come referente, non era più il terminale ideale.
Le persone cambiano, ma la Storia si ripete.

Sereno Desinenza, Napoli Commentatore certificato 05.04.12 23:21| 
 |
Rispondi al commento

Qui in Italia siamo oramai arrivati allo stato autistico ad ascoltare sempre le solite storie, come il giradischi con la puntina che ritorna sempre allo stesso punto. Con l’entrata di Monti, il nostro governo nonostante sia diventato inutile (come prima) è sempre lo stesso immobile, e nessuno è andato a casa. Adesso ci vogliono cambiare la legge 18 per migliorare la produttività, ma se manca il lavoro perché le banche ci non aiutano allo sviluppo ,che cavolo di produttività facciamo ? La benzina ha il prezzo che è salito alle stelle, ma non c’è più nessuno si muove, va sempre tutto bene. E con il termine quasi surreale dello spread , sembra quasi tutta una strategia creata solo per prosciugare tutto quello che abbiamo, ma quale € ….. Ci stanno lentamente impoverendo partendo ovviamente dai più deboli , ma tutto va sempre bene. Non c’è più futuro per i nuovi posti di lavoro. Le aziende lentamente, ma costantemente stanno chiudendo specialmente per colpa dello stato dentro il quale non c’è nessuno che capisca profondamente i problemi e le reali vie d’uscita,… ma va sempre tutto bene. Ci stanno spingendo alla linea di produzione geriatrica, e tutto va bene. Questo è quello che resta oramai dell’Italia.

giovanni p., vicenza Commentatore certificato 05.04.12 23:20| 
 |
Rispondi al commento

Ho 39 ed ho paura del futuro, di non poter garantire alla mia famiglia il necessario per poter vivere. Sono fortunato, lavoro per una grandissima azienda come funzionario, ma non so sino a quando tutto questo potrà durare. Questa classe dirigente di professori e di politici andrebbe letteralmente buttata via e non perche' hanno aumentato le tasse, l'iva, la benzina, etc, ma perche' non toccano i poteri forti, le banche, la chiesa, i disonesti. Ho paura!

Fabio D., Bari Commentatore certificato 05.04.12 23:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

correva l'anno...

Pippo Calò , l'uomo di cosa nostra anche componente della banda della magliana, impiccò Roberto Calvi a Londra ! E' lo stesso personaggio che aveva conti correnti nella famosa banca Rasini in cui era direttore un certo Luigi Berlusconi! Intanto il papa polacco Woitila danzava in quel del vaticANO per la fine del banchiere, insieme a Marcinkus. ERA l'inizio della fine della prima Repubblica ! Al vaticANO e alla CIA serviva un coglione più manovrabile di craxi ! Intanto la lega nord era già acquisita!

oggi...

la finanza mondiale è in rotta di collisione con
la finanza nazionale a base mafia-vaticANO, la CIA non ha più interessi primari per l'Italia in cui il PCI è del tutto scomparso mentre l'urss
stessa è dissolta. La melma che ricopre l'Italia
ha perso la punta di sfondamento "berlusconi -l'unto del signore" e oggi il colpo mortale al
gregario "bossi lo spastico" !
Il papa ha problemi con i preti austriaci che lo
distraggono.

Forse tornerà a galleggiare il braccio armato di
mafia-vaticANO...le formazioni nazi-mafiose non rimarranno troppo a guardare. Prevedo prossimi
attentati. Il popolo come al solito subirà senza
capirci il solito ciufolo! Tanti crederanno che si tratterà di "amici" della gente. Del resto hanno sempre amato i propri carnefici, visto che
gli stragisti del passato sono liberi e scagionati!


amen


Ma perché i visi dei leghisti inquadrati dalle telecamere son tutti brutti, oblunghi, a tratti deformi? Donne con mascelle squadrate come massetti di cemento, sguardi spenti..., forse il risultato di incesti millenari? Chissà?

Sereno Desinenza, Napoli Commentatore certificato 05.04.12 23:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

da il fatto quotidiano, nemmeno più il pudore ed il rispetto per chi si uccide per povertà

Questi sono i nostri parlamentari: non vanno in Parlamento perchè non vogliono essere quelli che premono solo un pulsante, ma chiaramente lo stipendio lo prendono. E intanto l'onorevole Calearo, per sua stessa ammissione alla Zanzara su Radio 24, con quello stipendio si paga il mutuo della nuova casa da 12.000 euro al mese. Gentilmente offerto dal popolo italiano.


La Pivetti, vi ricordo, anccora ha la segreteria

Ora forse è il caso di decidere fra la vostra vita e quella loro. Nessuno difende la vostra ma la loro è difesa da tutti i poteri istituzionali che fanno finta di perseguitarli per poi lasciarli sempre fuori.


ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 05.04.12 23:09| 
 |
Rispondi al commento

http://affaritaliani.libero.it/cronache/brigate-rosse-genova050412.html


SPERIAMO CHE SIA TUTTO VERO

moira l., orvieto Commentatore certificato 05.04.12 23:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"""""Vento culturale dei Forconi, nei nuovi Vespri Siciliani.

In mezzo al Mare Nostrum,
nella Terra più a sud,
il cuore riprende a pulsare,
brivido alla schiena
per tutto lo stivale.

Si è svegliato dal torpore
e si batte con fermezza
il Popolo siciliano,
tendendo con Amore
ai più deboli... la mano.

Poesia di: Salvatore Azzaro da Giarratana, poeta e cantautore impegnato
contro le mafie.""""
"

Salvatore Azzaro da Giarratana 05.04.12 22:59| 
 |
Rispondi al commento

Quella telefonata è stat costruita a tavolino per sputtanare bossi.

Non so cosa c'è dietro ma sembra fatta apposta per farla e non frutto di una intercettazione vera e propria.

C'è qualcosa di veramente sporco sotto e anche se bossi mi fa schifo capisco benissimo che è tutta una macchinazione costruita a tavolino della quale bisognerebbe smascherare l'artefice.

antiitaliano va troppo di moda 05.04.12 22:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RESET.
A GENOVA inizia una nuova VITA.
Imitando NANDO,Per sindaco a GENOVA.
VOTA PAOLO PUTTI M5S

salvatore castellano 05.04.12 22:51| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tra un po' finiranno i suicidi e comincerà l'orzo-bimbo. Questa gente qui è ora (da un pezzo) di riempirli di legnate sulla schiena. Non è possibile essere governati da incompetenti simili, ogni volta che vedo Berlusconi e Bersani mi viene il mal di palle.

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 05.04.12 22:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ascoltata a Piazza Pulita:

Bossi avrebbe detto che quanto sta accadendo alla Lega è frutto della sua unica e dura opposizione al governo Monti.
Caspita, anche di questo deve essere accusato Monti?Ma il senso del ridicolo dov'è finito?

Silvano De Lazzari Commentatore certificato 05.04.12 22:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Napolitano e Monti denunciati per attentato contro l’integrità e l’indipendenza dello Stato.

http://pinoz6700.blogspot.it/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 05.04.12 22:33| 
 |
Rispondi al commento

che bossoli avesse qualche scheletro dentro l'armadio è risaputo da sempre anche perché tutti i partiti hanno qualcosa che non va.

Il problema è che la gistratura ora fa una operazione volta a:

1) favorire monti

2) favoire il pd-l (come sempre)

3) ritardare le regolari elezioni

4) cotruire un sistema bipartitico che qualcunque cosa voti comanda sempre il padrone di monti ( prodi, bersani, napoletano ecc.) ovvero le grandi banche internazionali sionistico mafiose.


Vi siete domandati come mai se succede qualcosa di grosso nel PD-L tutto viene ridimensionato come "incidente di percorso" mentre se cpita qualcosa negli altri partiti tutto viene ingigantito e si colpisce subito il capo del partito?

Nono sono lechista e non li sopporto ma tra un padrone mafioso italico e un padrone mafioso internazionale preferisco sempre tutto ciò che è ITALIA!

antiitaliano va troppo di moda 05.04.12 22:26| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://ilmartello.net/2012/04/05/kamikaze-o-suicidi-la-morte-diventa-banale-quando-non-si-ha-piu-nulla/

Paolo Lincetto, ABANO TERME Commentatore certificato 05.04.12 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Quando inizieremo a bruciare i parassiti privilegiati ???

ancora ad aspettare i rinforzi stranieri ???

Disoccupato35 05.04.12 22:21| 
 |
Rispondi al commento

www.youtube.com/watch?v=lxO3dBIQMu4

anib roma Commentatore certificato 05.04.12 22:13| 
 |
Rispondi al commento

domani vado in questura e denuncio tutti i berluschini e leghisti italiani !
(anche i non votanti-astenuti)

che dite, me pijeranno per matto ?

:D:D:D:D:D!!!

che mondo di cojonazzi! mah!

Lenin eterno (l'unico), Roma Commentatore certificato 05.04.12 22:09| 
 |
Rispondi al commento

Simpatica questa cosa di retequattro che lecca le ferite di bossi. Veramente commovente

G C 05.04.12 22:06| 
 |
Rispondi al commento

C-O-M-U-N-I-S-M-O !

PER IL GOVERNO MONDIALE DEI LAVORATORI

E' ora di renderci conto che questa è l'unica Via per una vita migliore per tutti.

Inutile cercare altrove, mortale restare dove siamo.

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.04.12 22:04| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ieri sabina guzzanti ha detto una cosa giustissima: l'italia sta facendo quello che le dice l'fmi e la bce, eletti da nessuno, e non segue quello che le chiede il parlamento europeo, eletto dalla gente.

c'e' qualcosa che non va nel nostro paese.

francesco 05.04.12 22:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Voglio vedere i prossimi sondaggi sulla lega...:)))

Tonfff...

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 05.04.12 22:00| 
 |
Rispondi al commento

Continueranno con la loro vessazione sino a che acetteremo supinamente che ci prendano tutti i soldi per le tasse, lasciandoci solo quanto basta per un tozzo di pane.

OM 05.04.12 21:57| 
 |
Rispondi al commento

Non mi vergogno di esprime il mio più grande godimento per il dispiacere che sta provando in queste ore il popolo leghista...

Aria Flory Commentatore certificato 05.04.12 21:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

la finanza brucia mille euro in un nanosecondo, per un lavoratore ci vuole un mese di lavoro per averlo.

pero' la finanza puo' ricattare solo i paesi, come il nostro, che devono andare li' col cappello in mano per chiedere soldi, visto l'alto debito pubblico che i maiali nostrani hanno creato e non riescono o non vogliono fermare.

una buona cosa che si potrebbe fare, quindi, visto che noi italiani potremmo essere autosufficienti, creare titoli di stato accessibili solo ad italiani, al tasso fisso del 4% indipendentemente da spred o agenzie di rating varie, pero' per fare questo all'italiano bisogna dare fiducia, quindi forti leggi anticorruzione, antisprechi e antievasione fiscale, eliminazione delle spese inutili, tav, ponti sullo stretto, spese militari assurde, che tanti politici si dimettano, penso ai vari veltroni, d'alema, casini, berlusconi naturalmente e il suo codazzo, etcetc. e l'ingresso nelle istituzioni di persone serie, di valore, brave, competenti e oneste, cioe' quelli che dovrebbero essere li' a governare.
in questo modo l'italiano puo' dare la sua fiducia e investire lui (non gli speculatori di tutto il mondo) sul suo paese evitando di finire nelle mani di usurai e cocainomani vari.

francesco 05.04.12 21:47| 
 |
Rispondi al commento

[…]“Il fascicolo sulla casa?
E’ intervenuto Silvio”.
Belsito a quel punto ribatte:
“Quindi tu dici che sarà intervenuto il padre”.
Dagrada:
“E’ intervenuto più Silvio e so che ci sono di mezzo anche alti, ma alti Pd e non è che hanno detto ‘chiudi il fascicolo’ hanno detto ‘manda, ci sono 50 fascicolì, quello era il quinto, gli hanno detto ‘Inizia a farlo scivolare ventesimo’”. […]

[…] “O Belsito pagava o Renzo finiva in galera”. O Francesco Belsito ‘finanziava’ la famiglia Bossi o suo figlio “lo mandavano in galera”.
E’ sempre la Dagrada a parlare in alcune intercettazioni telefoniche mentre conversa Belsito:
“Adesso gli devi dire: capo, io ti rammento solo una cosa, che i questi anni io ho dovuto tirare fuori, su vostra richiesta, per tua moglie, Riccardo, per Renzo, delle cifre che se qualcuno va a metterci mano fa…. gli devi spiegare che tu vuoi proteggere lui e se altri vanno a vedere queste cose… lui è nei guai.
Ma quelle sono cifre, cioè, o tuo figlio lo mandavano in galera… o c’era da pagare”. (fonte IFQ)

*****

… è intervenuto Silvio…
… ci sono di mezzo anche alti, ma alti Pd… e siamo solo all’inizio.
Una grande famigghia... e diciamolo!


silvanetta* . Commentatore certificato 05.04.12 21:38| 
 |
Rispondi al commento

Ciro ! Oreste querido!

dove siete la lega si è cascata come una pera cotta!

i leghisti soffrono e io la godo perche....

perche sono le miserie umane della ultra destra eternamente perdente!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.04.12 21:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quello che pochi dicono o vedono in realta' e' quello che si sta preparando per un futuro non troppo lontano.......
e' fuor di dubbio che l'italia e' in piena fase di deindustrializzazione
e l'unica alternativa per poter tener in vita questo sistema
e' creare una nuova economia basata solo sui servizi......................
le conseguenze sono abbastanza ovvie................
privatizazione dell'acqua..certo non per migliorare il servizio...............poi la sanita' dove entro 10 anni saranno obbligatorie le assicurazioni sullo stile americano e subito dopo le pensioni su versamenti a compagnie assicurative obbligatorie
le industrie saranno totalmente delocalizzate ..................................................e le multi nazionali padrone assolute di tutto ma questo e' l'esito di un percorso molto lungo dove tutto era previsto...prima vi creano dei bisogni e ti rendono incapace di gestire la tua vita dopo ti fanno lavorare sempre di piu' per sempre meno e le vostre vite prive di ogni significato
quello che dice grillo dovrebbe potersi connettere con altre persone di altri paesi del nord europa dove la voglia di vivere con un'altro pensiero e' gia' piu' radicato che da noi
bisogna iniziare e non aspettare e se questo vuol dire che bisogna vivere anche nell'illegalita' del buon senso cosi' sia' io non sono per combattere il sistema ma per crearne uno migliore e penso di essere sulla strada giusta ma so' sacrificarmi e soffrire anche fisicamente rinuncio a molte comodita' ma vivo molto piu' dignitosamente con molti semplici progetti sono libero e sto contagiando decine di persone a fare le stesse cose non parlando ma vivendo come e' normale che bisognerebbe vivere.............

alvigini adriano 05.04.12 21:34| 
 |
Rispondi al commento

in una situazione economica sana la finanza sorregge l'impresa, cioe' chi produce beni e servizi. ad es le banche che investono su idee, impresa, aziende, prestiti per la casa etcetc.
oggi si assiste al contrario, l'economia reale del paese che lavora per sostenere e arricchire la finanza e da qui' nasce tutto il casino.
la finanza fine a se stessa non crea, fa speculazione, cliccano su un pc nel quale girano i programmi giusti e semplicemente spostando il denaro da una parte all'altra fa altro denaro.
succede cosi' ad es che il valore delle azioni di una spa, che dovrebbe essere legato solo alla sua salute economica e alla sua capacita' di stare sul mercato (quello reale, produttivo) si sgancia da questi fattori e diventa soggetto a speculazioni mirate semplicemente grazie a cliccate su dei pc. come per le spa, tutto il resto si puo' manipolare, il costo del grano, il valore della moneta, la sitauzione creditizia di una nazione etcetc.
perche' l'economia del paese si e' spostata dalla realta', dalla materialita', alla realta' virtuale, nella quale e' possibile tutto, basta esserci un po' dentro e diventa un videogioco fare soldi. soldi naturalmente che arrivano dalla realta' vera, materiale, dalle tasche di tutti noi.
la famosa finanza creativa, quella professata da tremonti.

il casino e' tutto li', non e' piu' la finanza che sorregge l'economia ma l'econmia che foraggia la finanza.
una lotta che senza regole e' impari, vanno alla velocita' della luce, di un pc. l'economia, quella vera, il lavoro (sia imprenditoriale che da busta paga) si muove alla velocita' della materia.

francesco 05.04.12 21:34| 
 |
Rispondi al commento

ma e' vero che 4 puzzoni straccioni disperati della lega sono andati sotto casa del LADRO a gridare il nome di BOSSI? Gli hanno portato via anche le mutande e loro continuano a gridare , hanno pagato il diploma di trota con i loro soldi e continuano a gridare, si sono fatti la villa in sardegna e loro continuano a gridare, hanno ristrutturato casa (seppure all'insaputa del facocero) e loro continuano a gridare, hanno messo su la scuola alla pensionata Marrone (10 anni di lavoro 50 di pensione) e loro continuano a gridare.. potrei andare avanti.. ma per farvi incazzare UNO CHE DEVE FARE? Ripristinare lo jus primae noctis? Struprarvi la zia? Sodomizzarvi il cane?
A volte ho forti difficolta' ad indentificare il leghista come appartenente alla catena evolutiva umana, l'analisi del dna leghista potrebbe riservare grandi sorprese

torquemada giuseppe, bolzano Commentatore certificato 05.04.12 21:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a proposito dei suicidi, quelli vecchi e nuovi!
io nun me scordo, come voi...

1. Lavoratore dipendente con paga inferiore a 1000 Euro/mese.(o imprenditore con le pezze al culo)

2. Elevata predisposizione a essere inchiappettato da banche, maghi e venditori telefonici o porta-a-porta; non potrebbe essere diversamente, se credono a un ex venditore di aspirapolveri. E' quello che il marketing chiama "target sviluppabile" (trad. "inchiappettabile").

3. La sua (inutile) esistenza si fonda sul piccolo imbroglio, sulle piccole evasioni, sul fregare quanto più possibile il prossimo; se è un
pubblico dipendente è un fannullone e fare il lecchino e la spia per il capoufficio sono motivi di grande orgoglio personale.

4. Il suo appoggio a Berlusconi è per lui espressione di senso di appartenenza (sebbene virtuale) a una classe ricca e agiata che
(ovviamente) vota per definizione Berlusconi; l'unico modo per sentirsi ricco, per tifare ricco, perché la televisione gli ha fatto capire che apparire (ricchi) è un dovere, uno status-symbol che puoi anche comprare senza avere un soldo.

5. Dal punto precedente, scaturisce un elevato indebitamento con società di credito al consumo. Non ammette che i suoi figli, non possano non permettersi quello che può invece permettersi il figlio dell'imprenditore. Se non arriva a fine mese la colpa è sempre di Prodi che non ha cambiato l'euro a 1000 Lire non delle sue scellerate politiche economiche familiari.

6. Per lui denigrare tutto ciò che è cultura e onestà è uno stile di vita così come tifare per tutto ciò che sia ricchezza facile.
Lo fa sopratutto al bar, dove non manca di dire "Prodi era un morto di fame e poi vi rendete conto di quante femmene c'ha Berlusconi?"
In questo modo lui è alla moda, si sente alla moda e sente di essere un appartenente della casta dei ricchi: "io sto con i ricchi che votano
Berlusconi, non con i morti di fame"....come me...


AMEN!


*
*
*
CORONO UNANIME DEI PARASSITI:
Bisogna rivedere subito la legge sul finanziamento ai partiti.

Non c'è un cazzo da rivedere!!! Il finanziamento pubblico hai partiti è stato abolito da un referendum.

Andate a lavorare bastardi parassiti!!!!

Ma cosa aspettiamo ancora ????
*
*
*

Aurelio C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.04.12 21:26| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi sapete una cosa?

la padania non è mai esistita

esisteva solo una asociazione per delinquere

che si chiamava:

"Lega lombarda per la liberazione della padania"

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.04.12 21:24| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

*
*
*
IL VERME DALLA FACCIA STORTA

Il verme dalla faccia storta lascia per il bene della lega.
Non si sono più parole. Uno zombie che insieme ai suoi figli ritardati mentali riesce a spermerare ricchezze che non finisce in galera è un fatto che solo in Italia può accadere.
E c'è tante gente di merda che fa quadrato intorno a quel miracolato di merda.

Ma cosa aspettiamo ancora???????
*
*
*

Aurelio C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.04.12 21:22| 
 |
Rispondi al commento

stimo le persone che usano i sottocommenti per esprimere giudizi elaborati .
Non stimo chi cita il messaggio originale e poi risponde in un nuovo post perche' significa che e' solo in cerca di visibilita' e del messaggio originale non gli importa una beneamata

IN VINO VERITAS

torquemada giuseppe, bolzano Commentatore certificato 05.04.12 21:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VAI BEPPE! AVVIA LA BEPPEMOBIL!!!!!!!!!!!

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.04.12 21:15| 
 |
Rispondi al commento

Bossi: Lascio per il bene della Lega
Berlusconi: Lascio per il bene dell'Italia
Ce ne fosse uno che lascia per il bene dell'onestà!
Ma se andarsene fa così bene al partito e al paese, perché sono restati a fare il loro male per 18 anni?
Non lo potevano fare un po' prima questo bene, senza fare tanto danno?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 05.04.12 21:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“Le parole sono importanti”
Posted on 5 aprile 2012
La citazione della celebre frase di Nanni Moretti in “Palombella rossa” casca a fagiolo nel contesto di cui intendo occuparmi, e non sono il solo ad averla presa in prestito (poi la rendo a Nanni), in tanti l’ hanno fatto: ad esempio il caro Tony Ciuffetto, aka Marco Travaglio, ne è un fiero sostenitore da sempre, ed ha perfettamente ragione. Poi però…

Soprattutto la citazione è importante per i professionisti come lui, persone che sulle parole ci campano, quindi dovrebbero porvi la massima attenzione. E di solito lo fanno, talvolta così bene che bisogna leggerle o ascoltarle molto attentamente le parole, per scoprire come tentano di abbindolarci.

Di questa faccenda di cui intendo occuparmi è probabile che qualcuno ne sia già al corrente, perchè venne alla luce quando coi loro roboanti proclami fondativi rompevano le palle a destra e a manca. Passò però sottotono, in quanto chi ci avrebbe dovuto informare era ed è coinvolto nelle pubbliche prebende (come estens. ma forse è più pertinente la 3b).

Ma cambiamo argomento, almeno in apparenza. Lo sconto non c’è dubbio che sia ai più gradito, quando ci viene offerto. Oggi poi è una delle poche forme di promozione rimasta in grado di attirare compratori. Però ci si rimane male quando prima ti dicono che è totale e poi magari non è vero. E’ come quando iniziano i saldi e, il giorno prima, aumentano un po’ i prezzi sui cartellini, così lo sconto non è proprio esattamente quello che ci vogliono far credere, è un po’ meno. Vabbè, questi sono trucchetti da negozianti, ma siamo sicuri che li facciano solo loro?

Torniamo allora all’ importanza delle parole. Il Tossicodipendente scrive nella testata “Non riceve alcun finanziamento pubblico” e vediamo che pertinenza hanno le premesse col loro proclama.. continua

leggi tutto qui:

http://ilpaccoquotidiano.wordpress.com/2012/04/05/le-parole-sono-importanti/


berlusconi è un piduista - loggia massonica propaganda 2 , collusa con le peggiori nefandezze
italiane e mondiali! stragi - golpe in Stati nazionali democraticamente eletti!

ma la lega nord di bossi è il partito della P2 !
lo scrivevo già quattro anni fa e ne sono convinto
anche adesso !

è l'unico partito che passò da sinistra a destra
e che ha deviato la classe dei lavoratori distruggendo la lotta di classe modificandola con
la lotta al negher !

stasera ho visto che militanti della lega ce l'hanno con maroni perchè ha sputtanato il razzismo leghista ! (al tg2)

secondo certe testine "anarcoidi" dovremmo diventare "partigiani" per coprire il culo a queste fottute merde ?

ma ite affanculo, de core, va!
magari tanks franco-teutonici li distruggessero !
è da molto che montai una foto sul web !

http://i44.tinypic.com/zxvdp5.jpg

(davide, un bel mirage te pija pure a te)

:D !


c'e' un certo pio pompa dei servizi segreti che lavora per berlusconi, raccoglie informazioni su tutti e ha gli armadi pieni di dossier su amici, ex amici e nemici di berlusconi.
e se fosse stato lui a pilotare questa inchiesta? in fondo la lega ormai nicchiava a stare con il pdl, la base non ne voleva piu' mezza e la lega poteva quindi solo dare fastidio al pdl togliendogli voti.

francesco 05.04.12 21:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LO SFACCIATO

E' di pochi giorni fa la notizia firmata anonimamente sul Finantial Times di una altra manovra corretiva da parte dell'Italia per i suoi conti disastrati.
Monti dall'alto della sua cattedra universitaria ha smentito la notizia,anzi ha detto che con la riforma del lavoro l'Italia crescerà.
Puntuale oggi è arrivata la manovra correttiva:la pagheranno le deduzioni sulle auto aziendali,aumento imponibile dei fitti da parte di proprietari che non hanno aderito alla cedolare secca,tasse sugli imbarchi,taglio alla deducibilità del contributo sanitario sull'RC auto.
Il professore dice che le altre risorse arriveranno dai tagli della spesa e tutto per finanziare la riforma del lavoro.
Balle,balle ,balle.
Non c'è stata nessuna riduzione di spesa e difficilmente ci sarà:le manovre si sono fatte tutte con i soldi degli Italiani e per giunta dei più poveri.
Questa manovra non serve per finanziare la riforma del lavoro ma per finanziare gli esodati e gli interessi del debito pubblico che stanno lievitando.
Lo stato non incassa abbastanza dalle aziende che cadono come i birilli al bowling e per giunta chiudono perchè non vengono pagate dallo stesso,un cane che si morde la coda senza alcuna via di uscita.
Vedrete la prossima mossa sarà simile a quella adottata in Grecia e in Spagna:taglio del 30% degli stipendi agli statali,ulteriori aumenti dei generi di prima necessità e una ulteriore emorragia di danaro dalle banche e calo di investimenti in titoli dello stato.
Forse la BCE farà una altra iniezione ma siamo agli sgoccioli.
Il paradosso è che cervelloni e politici lo sanno da molto tempo ma sono senza cuore,delle vere e proprie merde,come ha detto un operaio, e pur di depredare il depredabile andranno incontro alla morte perchè razziare è nel loro dna.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 05.04.12 21:07| 
 |
Rispondi al commento

LORO, tengono the families.

antonio d., carrara Commentatore certificato 05.04.12 21:07| 
 |
Rispondi al commento

Bossoli si è dimesso. Secondo me lo hanno "dismesso" i suoi ex amici di merenda, per turbativa d'asta..

Aria Flory Commentatore certificato 05.04.12 21:07| 
 |
Rispondi al commento

Vedo miriadi di commenti dove son tutti intenti a parlare della lega e delle dimissioni di Bossi.

È triste vedere quanto vi interessino ancora i partiti, quello che fanno, quello che non fanno, cosa dice quello cosa dice quell' altro, etc..
Ma perchè invece non cominciamo a guardare oltre una volta per tutte? Cioè voglio dire: lasciamo i partiti nel loro brodo, non ci devono più interessare, cominciamo ad immaginarci una nuova società, un altro modo di stare al mondo; dove i partiti e gruppi di potere non abbiano più bisogno di esistere.
GUARDARE OLTRE, PENSIAMO NUOVO.

Valerio B., Brescia Commentatore certificato 05.04.12 21:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'italia è già finita


C'è solo una cura in extremis ma per motivi ideologici nessuno la vuol fare


Blocco dei permessi di soggiorno e a casa gli stranieri inutili per l'italia con le buone o con le cattive e 100 euro al mese di tassa di soggiorno.


Autarchia totale e ritorno alla moneta nazionale


Nazionalizzazione delle banche con divisione in

A) casse di risparmio con fini etici

B) banche commerciali con fini commerciali


Buoni del tesoro al 5% solo con max di 100 mila euro e solo alle persone fisiche non quelle giuridiche.


pena di morte per chi è pluriomicida recidivo.


Iva al 10% per il made in italy (vero) e galera pesante per chi fa il made in italy falso.


iva al 20% per il made in europe


iva molto alta per il resto del mondo.

Rientro di tutti i soldati che sono in missione umanitaria e utilizzo per sgomberare tutti i campi nomdadi abusivi.

bruno 05.04.12 21:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di Pietro si è recato presso la Corte di Cassazione,insieme con una delegazione del partito, per depositare il quesito per il referendum che chiede di abolire i rimborsi elettorali ai partiti,quel finanziamento pubblico mascherato, con cui le forze politiche hanno aggirato l’esito del referendum del 1993, ingannando in questo modo i cittadini italiani che a grande maggioranza si erano espressi contro.
"Siamo qui in Cassazione per depositare un quesito referendario, perché vogliamo che ancora una volta i cittadini possano esprimere la loro posizione in ordine al finanziamento pubblico ai partiti - ha dichiarato Di Pietro -Già qualche decennio fa l'avevano eliminato con un referendum. Attraverso questa legge sui rimborsi elettorali, è stato fatto rientrare dalla finestra ciò che era uscito dalla porta. Noi dell'Italia dei Valori - ha continuato il leader IdV - vogliamo che i cittadini si esprimano ancora. per cambiare questa legge porcata".
Non solo legge elettorale. “Insieme a questo depositiamo in Parlamento, in nome del Comitato referendario, il disegno di legge di quel milione e 200mila cittadini che attraverso la proposta referendaria, l'anno scorso, avevano dato la loro indicazione su come doveva essere fatta la legge elettorale, che è l'esatto contrario di quello che la ‘Triplice dell'Apocalisse’ (Alfano-Bersani-Casini) vuole oggi proporre al Paese, laddove vorrebbero che i cittadini votassero, ma senza sapere il programma, la coalizione o la squadra di governo. Insomma, pretendono che i cittadini diano un voto che poi verrà venduto al migliore offerente”.
“Su questi due temi, legge elettorale e finanziamento pubblico ai partiti noi dell'IdV intendiamo passare dalle parole ai fatti, perché la realtà è molto diversa dal quello che l'informazione di regime, del governo Monti e della sua maggioranza anomala, vuol far credere. Mentre fanno credere che tutto va bene ogni giorno migliaia di fabbriche chiudono e migliaia di lavoratori restano senza lavoro

viviana v., Bologna Commentatore certificato 05.04.12 21:04| 
 |
Rispondi al commento

Non posso spendere 57 euro per supportare persone che mi hanno fatto credere che qualcosa può cambiare in Italia,mi spiace ma 57 euro sono la spesa,la spesa che io metto in frigo. Mi spiace perchè queste persone mi hanno riportato alle urne,mi spiace per quel tizio che ripartirà in camper a spiegare agli Italiani che esistono persone che non possono "finanziare" il futuro,solo perchè non hanno 57 euro in+ a fine mese. GRAZIE RAGAZZI,BEPPE E BLOG.

Roberto C. Commentatore certificato 05.04.12 20:59| 
 |
Rispondi al commento


"Dunque....c'è un po di casino.
Le banche possiedono la banca d'italia, cioè, prendono i soldi dalla bce
all'1% (ma la bce di chi é? vabbè) e li "vendono" alla banca d'italia in
cambio di titoli da cui avranno un ritorno del 5/6% senza ciglio battere.
Dunque alle banche converrebbe che il debito pubblico sia elevato, ma non
troppo perchè si rischia il fallimento.
Il gioco pare chiaro; tenere la corda tesa quanto basta per mantenere
percentuali di quel livello.
Però.....con i contratti di lavoro che metteranno in atto, le banche
avranno meno sicurezze per rientrare coi crediti, dunque meno mutui e
prestiti per case e quant'altro, i quali innescheranno una contrazione del
mercato con pessime conseguenze generali sull'occupazione, dunque ci sarà
bisogno di ammortizzatori sociali che alzeranno il debito pubblico con
relativo aumento dell'interesse sui titoli che verranno comprati dalle
banche coi soldi avuti dalla bce all'1%.................. ?!..........bel
giochetto ..... ........in grecia iniziano a vendere le patate a metà
prezzo.....portate dall'ue.........dalle mie parti, i risaioli, ottengono
una paccata di ?mila euro per il riso............ammortizzatori
sociali......debito pubblico.........il 60% degli italiani ama
monti............Vuoi vedere che c'è molta più gente che sta bene.....e che
i poveri sfigati non sono poi così tanti.......dalle mie parti i pensionati
che arrancano non sono molti, anzi, ora che ci penso....molto
pochi..........oh mamma, la generazione più sfigata sulla faccia della
terra doveva proprio essere la mia??????

Hahahaha, lo conoscete il giochetto strega tocca colore?
Ogni tanto al telegiornale dicono; "strega tocca colore nero!", e chi è
abbastanza fascista si salva.
Poi tocca al rosso, e chi è abbastanza pidduino si salva, poi tocca al
color mummia, e chi è abbastanza pensionato si salva, e così via.
Alla fine resta quella generazione di sfigati che è la mia e che non è
abbastanza di nulla.

l'idiota 05.04.12 20:58| 
 |
Rispondi al commento

Sbiascico sè dimesso posso piagne?Che ne sarà mò der trota? Eppoi,perchè nun ha fatto pure lui come
scajola..poteva dì benissimo che nun sapeva chi javeva ristrutturato a villa! E' sicuramente un martire(spastico) ma martire.......sì fossi nleghista o vorei santo subbito!

luis p Commentatore certificato 05.04.12 20:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mandare a casa pure il figlio non solo bossi è pagato pure con le mie tasse..

claudio zavaglia 05.04.12 20:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

W ROMA, Marco licinio Crasso, Marco Emilio Scauro (princeps senatus), Marco Tullio Cicerone , personaggi che hanno cambiato il corso della storia del pianeta terra , politicamente, militarmente e culturalmente.. i romani avevano l'acqua corrente 2000 anni fa e le thermae acqua calda o ghiacciata 24/24 mentre mediolanum, terra dei longobardi era abitata da barbari protoumani (i discendenti di calderoli).
Dopo migliaia di anni la lega si disfa del'ultimo dei Protoumani, l'handicappato mentale bossi e (si spera) l'organismo antropomorfo TROTA, un essere mitologico formato per meta' da un escremento di cane e l'altra meta' un organismo acquatico

Oggi e' un gran Giorno , 5 maggio 2012

torquemada giuseppe, bolzano Commentatore certificato 05.04.12 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Il "Bossolino" ha abdicato !
Non c'è l'ha più DURO !
... Senti Bossolino, raduna ditta la tua truppa, e tornateci indietro tutti i soldi che ci avete RUBATO !
Tutti, insieme alle vostre pensioni, ai vostri traffici di soldi all'estero, dai vostri benefici.... Andate tutti a lavorare voi della lega ( o ladra ) ... Spero che troviate lavoro.... Avete solo da sperare che il vostro datore di lavoro non sia un IMMIGRATO, sapete?...quelli dalla pelle scura o con gli occhi a mandorla ....
Gli AMICI immigrati.....non aspettano altro ! Eh Eh :-)

Francesco I., Catania Commentatore certificato 05.04.12 20:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://alexscantalmassi.blogspot.it/2012/02/streaming.html


Salve
Ormai i suicidi di cittadini italiani hanno raggiunto dimensioni impressionanti. Alemanno minaccia di non pagare gli stipendi ecc.
Eppure, a meno che qualcuno non riesca a dimostrarmi il contrario, la soluzione dei problemi mi sembra chiarissima:
1.Ogni paese o città crei la SUA banca e si riappropri della RENDITA FRAZIONATA, che trasforma 100.000 euro in un milione e ottocentomila euro, che attualmente finisce nelle tasche di banchieri privati.
2. Ogni paese o città si trasformi in un SISTEMA di carattere solidaristico, nel quale i problemi di ognuno diventino i problemi di tutti.
3: Questo sistema solidaristico si costruisca intorno alla creazione di una propria moneta, che abbia valore compensativo rispetto all'euro e preservi il DIRITTO ALLA VITA di ogni componente.
4.Si favorisca il RITORNO ALLA TERRA dei giovani, che in questo modo potranno avere possibilità occupazionali, con l'organizzazione di sistemi di serre, corredate da pannelli fotovoltaici e produzione climatiche artificiali.
Con la produzione di beni di prima necessità potranno così offrire sbocchi alla moneta locale a carattere sociale e compensativo.
5.Si crei una banca del tempo, che in una società, nella quale i bisogni primari sono soddisfatti, permetta ai cittadini di "regalarsi" fra di loro prestazioni professionali.
6.Si comincino ad organizzare mercatini del baratto nei quali i cittadini possano scambiarsi fra di loro oggetti che non servono più.
Tutte queste misure possono essere prese indipendentemente dalla politica nazionale, partendo dal basso.
Bisogna sostituire la "CLEPTOCRAZIA SISTEMICA" rappresentata dalla banda Monti con la "DEMOS-CRAZIA" popolare che parta dal DEMOS-PAESE, che oltretutto avrà un notevole carattere moralizzatore fra i suoi componenti.
Solo una società fondata su elementi solidaristici potrà battere il progetto criminale della banda Monti-Napolitano, tendente a isolare i cittadini, per renderli schiavi del capitale nazionale ed internazionale.

Giuseppe Siano, - Seleziona - Commentatore certificato 05.04.12 20:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

The Family !!!!

ha ha ha ha!

the family adams col vizietto di rubare

al migliore stilo di craxi

povere peccore leghiste hahahahhahaha

mi sono bevuto un vinello pavese a la faccia dalla pa dag na

hahahah the family ... porelli

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.04.12 20:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

banche o non banche,
banchieri o non bancheri,

finanza o non finanza,
finanzieri o non finanzieri,

capitali o non capitali,
capitalisi o non capitalisti,

industria o non industria,
industriali o non industriali.


operai o non operai,
lavoratori o non lavoratori,
precari o non precari,
esodati o non esodati,
cassintegrati o non casintegrati,
tassisti o non tassisti,
agricoltori o non agricoltori,
call center o non call center,
cazzi o non cazzi.

la corda è tesa come da decenni non era,
la forbice tra ricchi e poveri spaventosa.

l'italia, 61.000.000 di abitanti
500.000/1.000.000 straricchi, forse meno
la rimanenza alla fame, salvo imprevisti.

sant'Antonio non c'entra un cazzo,
sant'Antonio non può nulla,
sant'Antonio è parte del clero,
che ha contribuito al sistema.

quì ci vuole san Kalashnikov

non ci son cazzi, Beppe......

il Mandi Commentatore certificato 05.04.12 20:44| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Aumentare le tasse, come sta facendo l'attuale governo di saputelli, è storia vecchia e avrà come unico risultato il crollo dell'ecnomia che non ha certo bisogno dell'aumento delle tasse per decollare.
Questo governo deve andare a casa. L'Italia deve essere commissariata dagli svizzeri.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 05.04.12 20:41| 
 |
Rispondi al commento

Ti sei comprato il Mac e speso tanti soldini nell'acquisto?

Hai creduto che un Mac e' per sempre ed e' immune da virus e spyware?

Bene, ora potrai scaricare gratuitamente da Apple un'aggiornamento di sicurezza per chiudere i buchi sfruttati dal Trojan Flashback che ha infettato circa 600.000 Macs nel mondo.

Come ampiamente previsto diversi anni fa (e comunicato anche su questo blog nonostante i soliti saputelli abbiano proliferato i soliti frizzi e lazzi da asilo nido), appena cresciuta la quota di mercato dei Macs ecco che qualcuno si e' messo all'opera per infettarli.

http://www.bbc.co.uk/news/science-environment-17623422

Ed e' solo l'inizio.

50.STARS 13 STRIPES (we rule), U.S.A. Commentatore certificato 05.04.12 20:38| 
 |
Rispondi al commento

A Piazza Pulita stasera su la 7
Bossi si è dimesso
la Seconda repubblica è finita

Ora resta solo il funerale delle larve
E il becchino gode
E sono questi che dovrebbero fare la legge contro la corruzione???????
Mai è esistita una legge che dovrebbe essere maggiormente chiesta a furor di popolo e scavalcando l'indegno Parlamento!
E chi era che aveva chieso con legge di iniziativa popolare l'estromissione del parlamento e dalle liste elettorali dei pregiudicati?
Ma il M5S naturalmente
Qualcuno altro! Non pervenuto!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 05.04.12 20:36| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori