Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La democrazia del tè

  • 1190


tavolodate.jpg

Nella sala da tè di Rigor Montis si celebra la fine della democrazia parlamentare. Ieri, nell'usuale incontro carbonaro, Monti, Alfano, Bersani e Casini hanno sorseggiato tè e mangiato biscottini, i loro placidi lombi su poltroncine ottocentesche, discorrendo amabilmente per cinque ore di Salva-Italia e di Cresci-Italia. La democrazia del tè. Un'innovazione tutta italiana.
Il Parlamento ha cessato la sua stenta esistenza con l'avvento di Rigor Montis. Gli italiani hanno barattato quel 10% di democrazia che gli restava con un 150 di spread. E' un brutto precedente, passato sotto silenzio. La democrazia è diventata una merce di scambio. Domani, di fronte a una crisi mondiale dell'energia, potremmo persino ritrovarci Scaroni a capo del Governo con 10 centrali nucleari di ultima generazione. Senatore a vita nel pomeriggio per meriti napoletani e presidente del Consiglio il giorno dopo con Chicco Testa ministro dello Sviluppo. La democrazia è sul bancone, il suo prezzo svalutato come i nostri titoli pubblici. La democrazia è un fastidio per chi vuole decidere escludendo i cittadini.
La democrazia del tè è nata prima dell'estate, quando gli italiani hanno ripreso a fare politica, dopo anni, con i referendum. Il no al nucleare e il si all'acqua pubblica sono stati devastanti per il Sistema, per le banche, per le multinazionali. Intollerabile, non si poteva continuare su questa strada.
Nella sala da tè, mentre la Frignero sparecchiava il tavolo Luigi XVI, ci si è lasciati andare, come tra vecchi amici che hanno fatto carriera insieme. Le risate e le battute si sono sprecate, esilarante quella del capotavola Rigor Montis: "Sono profondamente grato per l'atteggiamento degli italiani che nella pur grave sofferenza stanno dando una prova esemplare". E' come se Nerone si complimentasse per il comportamento dei cristiani mentre pregano nel Colosseo prima di essere sbranati dai leoni. Chissà se Rigor Montis ha versato una lacrima nella tazza, insaporendo la fettina di limone, pensando alle decine di imprenditori suicidi. Mentre i Quattro dell'Apocalisse discutevano di Sviluppo, si è saputo che nel primo trimestre del 2012 hanno chiuso 146.000 imprese. Bersani, con la faccia di chi ancora una volta si è salvato il culo e non sa perché, ha detto "C'è un nuovo patto politico!". Un altro? Ancora? E tra chi? Tra quattro imboscati in una stanza che ignorano l'opinione pubblica e fanno carne da porco del Parlamento? Voglio una web cam in quelle maledette stanze mentre discutono del futuro della NOSTRA nazione e del NOSTRO futuro e di quello dei NOSTRI figli. Nessuno può decidere per noi.

Ps. Segui il tour elettorale 2012. Partecipa usando #m5sTour su Twitter e Youtube, o taggando "MoVimento Cinque Stelle" sulle tue foto e post su Facebook.

Oggi, 19 aprile, sarò alle ore 15 a Gussago al Caffè Danesi.  Alle ore 19 a S. Donato M.se, in piazza Pio XII, e infine alle ore 21.30 a Monza, in piazza Roma.

La repubblica di Weimar di Gunther Mai

La repubblica di Weimar (1919-1933) fu un periodo politicamente turbolento, economicamente drammatico.

18 Apr 2012, 14:30 | Scrivi | Commenti (1190) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 1190


Tags: Alfano, aziende, Bersani, Casini, Chicco Testa, democrazia, fallimenti, Monti, referendum, Scaroni, suicidi

Commenti

 

AH AH !

la ROSY MAURO sta "meditando" di entrare nel MOVIMENTO 5 STELLE...

mi fa male la mascella dalle risate!!!

non hanno capito un cazzo!
ma proprio ZERO!
TROMBONI!
CULINUDI BOYS & GIRLS!

davide lak (davlak) Commentatore certificato 08.05.12 21:13| 
 |
Rispondi al commento

LA VERGOGNA DEI REFERENDUM FANTASMA

Caro Beppe,
sono Marta, una donna sarda che abita in Sardegna. Stasera mi ha telefonato mio fratello, che abita all’estero, per dirmi che aveva appena ricevuto da parte del consolato una comunicazione per i 10 referendum che si sarebbero tenuti il 6 maggio prossimo in Sardegna… e mi chiedeva chiarimenti.
Sono caduta dalle nuvole… non avevo la più pallida di cosa stesse parlando… e ti assicuro che ascolto regolarmente i tg compresi quelli regionali, leggo quotidianamente i giornali locali e butto sempre un occhio ai manifesti appesi ai muri. A quel punto ho fatto un giro di telefonate ai miei amici e conoscenti (che non sono pochi)… anche per loro buio totale. Insomma, per farla breve, a poco più di 10 giorni dal voto nessuno si è preso la briga di dare notizia di questi referendum!!!!! NESSUNO!
Il perché di tanto silenzio appare chiaro dalla portata dei referendum: abrogazione/istituzione di nuove province; abolizione delle attuali province; abolizione dei consigli d’amministrazione di tutti gli Enti strumentali e Agenzie della Regione; riduzione a cinquanta del numero dei componenti del Consiglio regionale; riscrittura dello Statuto della Regione Sardegna da parte di un’Assemblea Costituente eletta a suffragio universale da tutti i cittadini sardi; elezione diretta del Presidente della Regione.
CHE IGNOBILE FARSA!

Marta C. Commentatore certificato 23.04.12 22:20| 
 |
Rispondi al commento

forza Beppe...
gli dobbiamo fare un culo cosi a questi ladroni!!!!!

Luigi A., Den Haag, The Netherlands Commentatore certificato 23.04.12 22:02| 
 |
Rispondi al commento

la mia idea è che dobbiamo unirci per dare un segnale forte a quei ladri che non ci governano ma pensano solo ai propri interessi, nessuna violenza basta soltanto che nessuno paghi più un centesimo di tasse.

FALIERO C. Commentatore certificato 23.04.12 21:18| 
 |
Rispondi al commento

sono STRAFELICE DEL SUCCESSO CHE STIAMO (mi sento parte del gruppo al 100%)AVENDO IN TUTTA L'ITALIA....FORZA BEPPE, le persone intelligenti e non prezzolate sono tutte con te.....ti adoro...SOLO CHE CE NE DOVREBBERO ESSERE DI PIU' COME TE.....cerca di creare un buon gruppo....Lina.

LINA RICCI, ROSETO Commentatore certificato 23.04.12 20:18| 
 |
Rispondi al commento

se veramente vogliamo farli cagare addosso mettiamoci tutti d'accordo e non paghiamo l'IMU voglio vedere cosa ci fanno ci sparano ci arrestano io conto per uno ,adesso basta basta la benziana 2 euro il litro ,aumenta tutto basta ,si è giusto pagare le tasse, ma pagare le cazzate degli altri basta . perche al signor monti non li facciamo provare a vivere con 800 euro il mese è....non mi dilungo oltre tanto non scrivo cose che già si sanno
ma non paghiamo l'IMU.

pesciaio pesciaio (pesciaio), pesciaio@libero.it Commentatore certificato 23.04.12 17:49| 
 |
Rispondi al commento

IL SISTEMA SIAMO NOI NON FACCIAMOCELO RUBARE ALMENO QUESTO LOTTIAMO

GIUSEPPE GAMBINO, AGRIGENTO Commentatore certificato 21.04.12 11:06| 
 |
Rispondi al commento

ora che nascerà il partito della nazione (già il nome mi fa rabbrividire), il casini si farà davvero da parte per dare spazio ai giovani? bah... penso di conoscere già la risposta :-/

mariagrazia manca architetto Commentatore certificato 21.04.12 10:20| 
 |
Rispondi al commento

i personaggi politici mi fanno accaponare la pelle
non li posso più neanche vedere in TV

nicla podesta' 20.04.12 19:19| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti sono nuovo e avrei una richiesta:
facciamo il partito "MANDIAMOLI A CASA TUTTI" FATEMI SAPERE .SONO ORMAI DELUSO DA TUTTO E DA TUTTI........ GIAMBY

giamby rik, brescia Commentatore certificato 20.04.12 18:19| 
 |
Rispondi al commento

★★★★★

QUESTO E' IL PROGRAMMA DEL MOVIMENTO 5 STELLE.


Leggere attentamente le modalità d'uso, può nuocere gravemente alla salute(dei politici).

L’organizzazione attuale dello Stato è burocratica, sovradimensionata, costosa, inefficiente.
Il Parlamento non rappresenta più i cittadini che non possono scegliere
il candidato, ma solo il simbolo del partito. La Costituzione non è applicata. I partiti si sono
sostituiti alla volontà popolare e sottratti al suo controllo e giudizio.
• Abolizione delle province
• Accorpamento dei Comuni sotto i 5.000 abitanti
• Abolizione del Lodo Alfano
• Insegnamento della Costituzione ed esame obbligatorio per ogni rappresentante pubblico
• Riduzione a due mandati per i parlamentari e per qualunque altra carica pubblica
• Eliminazione di ogni privilegio particolare per i parlamentari, tra questi il diritto alla pensione
dopo due anni e mezzo
• Divieto per i parlamentari di esercitare un’altra professione durante il mandato
• Stipendio parlamentare allineato alla media degli stipendi nazionali
• Divieto di cumulo delle cariche per i parlamentari (esempio: sindaco e deputato)
• Non eleggibilità a cariche pubbliche per i cittadini condannati
• Partecipazione diretta a ogni incontro pubblico da parte dei cittadini via web,
come già avviene per Camera e Senato
• Abolizione delle Authority e contemporanea introduzione di una vera class action
• Referendum sia abrogativi che propositivi senza quorum
• Obbligatorietà della discussione parlamentare e del voto nominale per le leggi di iniziativa
popolare
• Approvazione di ogni legge subordinata alla effettiva copertura finanziaria
• Leggi rese pubbliche on line almeno tre mesi prima delle loro approvazione per ricevere i
commenti dei cittadini.

★★★★★

p.s.

Si consiglia la lettura ai bambini accompagnati dai genitori, così i genitori possono fare qualcosa per i loro figli!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.04.12 14:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

★★★★★

QUESTO E' IL PROGRAMMA DEL MOVIMENTO 5 STELLE.

Leggere attentamente le modalità d'uso, può nuocere gravemente alla salute(dei politici).

L’organizzazione attuale dello Stato è burocratica, sovradimensionata, costosa, inefficiente.
Il Parlamento non rappresenta più i cittadini che non possono scegliere
il candidato, ma solo il simbolo del partito. La Costituzione non è applicata. I partiti si sono
sostituiti alla volontà popolare e sottratti al suo controllo e giudizio.
• Abolizione delle province
• Accorpamento dei Comuni sotto i 5.000 abitanti
• Abolizione del Lodo Alfano
• Insegnamento della Costituzione ed esame obbligatorio per ogni rappresentante pubblico
• Riduzione a due mandati per i parlamentari e per qualunque altra carica pubblica
• Eliminazione di ogni privilegio particolare per i parlamentari, tra questi il diritto alla pensione
dopo due anni e mezzo
• Divieto per i parlamentari di esercitare un’altra professione durante il mandato
• Stipendio parlamentare allineato alla media degli stipendi nazionali
• Divieto di cumulo delle cariche per i parlamentari (esempio: sindaco e deputato)
• Non eleggibilità a cariche pubbliche per i cittadini condannati
• Partecipazione diretta a ogni incontro pubblico da parte dei cittadini via web,
come già avviene per Camera e Senato
• Abolizione delle Authority e contemporanea introduzione di una vera class action
• Referendum sia abrogativi che propositivi senza quorum
• Obbligatorietà della discussione parlamentare e del voto nominale per le leggi di iniziativa
popolare
• Approvazione di ogni legge subordinata alla effettiva copertura finanziaria
• Leggi rese pubbliche on line almeno tre mesi prima delle loro approvazione per ricevere i
commenti dei cittadini.

★★★★★

p.s.

Si consiglia la lettura ai bambini accompagnati dai genitori, così i genitori possono fare qualcosa per i loro figli!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.04.12 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Visto che un BANCHIERE(mi hanno insegnato che i bancari sono quelli che lavorano in banca i banchieri erano quelli che anticamente prestavano i soldi con il loro banchetto in strada, gli usurai) CI STA AFFAMANDO Caro Beppe perche non organizzare un "MERCOLEDI' NERO DELLE BANCHE", stabilire una data in ci si presenta TUTTI nel proprio istituto chiedendo la chiusura del conto.
Quando depositiamo (gli prestiamo) la Banca dice che ci offre un SERVIZIO e non ci dà un tubo, quando chiediamo un prestito vogliono garanzie e tassi a strozzo. Ma con i nosri soldi fanno speculazioni su speculazioni e pagano stipendi profumati ai loro manager.
Meglio tenerli in casa quei 4 spiccioli o se non si hanno alternative spostarli tutti in massa alle POSTE in modo da dargli una forte spallata che gli faccia capire che un paese non è governato dalle banche e che noi cittadini possiamo metterli in strada se non ritornano nei loro confini.

maurizio morelli 20.04.12 12:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente! Qualcuno che parla bene, finalmente! Massimo appoggio da parte mia e del mio compagno. Beppe sei un grande, ma soprattutto sei diverso dai politici mangiasoldi italiani. Fai chiarezza, fai pulizia, la gente ha bisogno di verità, basta con le prese in giro, non sono gli italiani a dover pagare per gli sbagli altrui. Che ognuno si assuma le proprie responsabilità.
Grazie che ci sei!!!!!
Barbara

Barbara Rizzi 20.04.12 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Denunciarli si può, facciamolo! Questa mattina, complice un giorno di ferie, sono andato al comando dei Carabinieri di Saronno a depositare una denuncia alla Procura della Repubblica di Busto Arsizio contro il Presidente della Repubblica, il Presidente del Consiglio, i Ministri e tutti i Parlamentari italiani. Leggete e pensate bene se non sia il caso di far sentire la propria voce. Io ci ho messo la faccia (e chissà non tocchi metterci altro) per il mio Paese. Qui i link al testo della denuncia (http://www.scribd.com/doc/90317326) e al verbale di accoglimento della stessa (http://www.scribd.com/doc/90318050). Spendete almeno qualche minuto del vostro tempo per leggerla, riflettete, e decidete se agire o continuare ad essere zombie. Oggi provo una gradevole sensazione. Oggi mi sento ITALIANO!

Mauro Busnelli 20.04.12 12:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro beppe adesso il movimento deve iniziare a darsi un gran da fare, comincia la fase 2 della rivoluzione.
tocca elaborare un bel programma nazionale convincente.

mariagrazia manca architetto () Commentatore certificato 20.04.12 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Se Grillo oltre a criticare mettesse:

Un Mega Professore di Economia,
Uno scienziato per proporre alternative energetiche
Un Ex Industriale con le palle per una politica lavorativa...

Prende il 30 % alle prossime elezioni

Fabrizio F., Torino Commentatore certificato 20.04.12 09:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La web cam agli incontri nella sala del Tè è una grande idea. Non ci vogliono ascoltare, almeno ci facciano vedere e sentire quando parlano del nostro futuro in che termini lo fanno. Questa è vera "trasparenza"... Sempre che a quegli incontri non vengano fuori discorsi inconfessabili!

Federico Celano 20.04.12 08:49| 
 |
Rispondi al commento

Emmissioni notturne :

[Ma Casini e' una persona buona o cattiva ?]

"La religione è un insulto alla dignità umana. Con o senza di essa, avremmo persone buone che fanno buone azioni e persone malvagie che fanno azioni malvagie. Ma per le persone buone fare cose malvagie, occorre la religione."

(Steven Weinberg - Fisico statunitense)

Valter Conti M5☆ Commentatore certificato 20.04.12 06:40| 
 |
Rispondi al commento

AVVISO CERCASI URGENTEMENTE
la commissione nomitata per il taglio dei costi e dei privilegi della politica e dei parlamentari che fine ha fatto?
Ha fallito miseramente..... dove sono i giornalisti, perchè non incalzano il governo a fare presto, perchè non ci dicono quanto è costata sta commissione, quali sono i risulati?.Per tagliare le pensioni aumentare le tasse, tassare la prima casa(ovvero tassare un debito per chi ha un mutuo),a 60 milioni di persone sono serviti pochi mesi.Per restituire un po' di giustizia,tagliando costi e privilegi,continuano a prenderci per i fondelli tirando in ballo la Costituzione o l'impossibilità di equiparare i costi con gli altri stati.....Nessun giornale sta sollecitando governo e parlmento, che schifo.... e questi prendono il te insieme

Giovanni Marforio 19.04.12 23:48| 
 |
Rispondi al commento

I lavoratori attivi delle classi '52,'53,'54, 55' ecc. TROMBATI dal governo Monti con la riforma delle pensioni, che ha condannato tutti i cittadini al "lavoro a vita" senza modificare al ribasso i contributi previdenziali, che ha creato problemi esistenziali a quanti si sono visti ritardare, dalla sera alla mattina, di 6-7 anni il conseguimento della pensione, che ha creato discriminazioni con i cosiddetti esodati, anch'essi peraltro messi in ansia per la messa in discussione degli accordi sottoscritti, EVIDENZIANO la necessità del ripristino della gradualità con la moratoria della riforma ed il mantenimento per minimo 2-3 anni del vecchio sistema, della previsione del massimo di 40 anni di contribuzione per tutti, della flessibilità volontaria tra i 60 ed i 70 anni di età. TI CHIEDONO di prendere a cuore i loro problemi che non trovano attenzione, almeno per quanto riguarda "i lavoratori a vita" da parte di alcuna forza politica, né da CGIL-CISL-UIL. TI PREGANO di non deludere una immensa platea di cittadini che oramai non ha nessuna referenza politica. RESTANO IN ATTESA di poter riscontrare la sicura risonanza che il tuo Movimento vorrà dare ai loro problemi, accrescendo i già considerevoli consensi che sta ricevendo in questa fase della vita del paese.

mimmo Domenico 19.04.12 19:58| 
 |
Rispondi al commento

http://imparzialeoforseno.blogspot.it/2012/04/sveglia-la-politica-sta-bene.html

tato tripodo 19.04.12 19:36| 
 |
Rispondi al commento

POLIZIA ANTISOMMOSSA STRANIERA FORSE GIA' OPERATIVA IN GRECIA
Postato il Giovedì, 20 ottobre @ 08:30:00 CDT di davide


DI DAVID MALONE
golemxiv.co.uk

Lo sapevate che l'UE ha la sua polizia anti-sommossa in grado di operare in qualsiasi paese Europeo, che non risponde direttamente a nessuno di loro? No, nemmeno io lo sapevo.

Si chiama Gendarmeria Europea (Eurogendfor). Ha la sua base in Italia, ma è finanziata e gestita dai sei paesi firmatari che sono Francia, Italia, Olanda, Spagna, Portogallo e Romania. Tuttavia, secondo il Trattato


La Gendarmeria è appositamente istituita per affrontare sommosse e disordini civili e, come enuncia il Trattato, deve essere

... esclusivamente composta da elementi delle forze di polizia a statuto militare.

Guardate la foto. Quante forze di polizia, anche anti-sommossa, che voi sappiate, usano l'attacco a baionetta?

La forza è composta da 3000 uomini con sede in Italia, in due brigate di rapida implementazione. Dal momento che la Grecia non è membro di Eurogendfor, pochi, o nessuno, dei suoi agenti/soldati (?) parlerà greco. Eppure, ora possono operare in Grecia. Ho verificato con degli amici ad Atene e mi dicono è vero. Ho anche contattato - o provato a contattare - direttamente Eurogendfor per due volte, allo scopo di verificare i fatti. Tuttavia il contatto e-mail sul loro sito web non funziona. Si può compilare un modulo, ma nelle ultime 4 ore e mezza, quando premo invio ottengo questa risposta:

"Il server non è in grado di inviare la vostro richiesta. Per favore riprovare più tardi".

Telefonando direttamente alla sede centrale, risponde un sistema automatizzato. C'è una opzione Ufficio Stampa ma riporta al menu principale di “benvenuto”, come fa anche ogni altra singola opzione. E' andato avanti così tutto il giorno.

In altre parole c'è la facciata di un contatto, ma la realtà operativa è "Levati dalle palle, plebeo!"

Che cosa vuol dire se si scopre essere vero che il governo Greco ha 'invitato' una polizia anti-so

FRA DIAVOLO 19.04.12 17:34| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, o si salva l'Italia o si muore! Solo tu sei la novità vera in questo paese in rovina ed io mi voglio candidare con te in Calabria. Una regione che vive nell'illegalità e che conosce un altissimo livello di corruzione politica e mafiosa. Un posto dove si salvi chi può. Potrei sapere a chi rivolgermi? Grazie, un abbraccio!

nicola arcuri 19.04.12 17:18| 
 |
Rispondi al commento

La preparazione della strada al governo (non eletto) dei banchieri.
COME SI PREPARA UN GOLPE SILENZIOSO.

Pochi lo sanno, neppure i grandi giornalisti, indipendenti e non.
Durante la XIVa Legislatura, il III° Governo Berlusconi - con la firma del Ministro della Giustizia Castelli e del Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi - ha modificato (depenalizzando o addirittura abrogando) oltre 14 articoli del Codice Penale. Articoli delicatissimi e importanti che riguardano, per esempio: “Attentati contro l’integrità e l’unità dello Stato”, “Associazioni eversive o sovversive”, “Attentato contro la costituzione dello Stato”, “Propaganda e attività sovversiva”... Perché sono stati modificati proprio questi articoli e non altri? Ora, che è arrivato MONTI, con le manovre ANTI-ITALIA che cedono la Sovranità Nazionale a favore dei poteri forti, sappiamo perchè.

http://www.disinformazione.it/codice_penale.htm

Emo Risaliti, Agliana Commentatore certificato 19.04.12 16:58| 
 |
Rispondi al commento

non si vergognano assolutamente di nulla!
non abbassano lo sguardo neanche davanti a centinaia di famiglie rimaste senza sostentamento, con le rate del mutuo da pagare.
Continuano a scaricare su di noi il debito che loro e le loro banche hanno creato e senza ritegno alcuno, si fanno riprendere alle colazioni di lavoro, ai convegni mentre ridono... hanno anche il coraggio di ridere...e noi subiamo, subiamo, subiamo...

alpa mim 19.04.12 16:50| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
io all'eta' di 40 anni sono emigrato in Slovacchia per uno stipendio di mille euro al mese!! :D Ho lasciato l'Italia di pupu per venire a lavorare in questo paese est europeo per una multinazionale e mi danno solo 12 mensilità all'anno :D Se reastavo in Italia, continuavo a fare il disoccupato... Per fortuna non ho famiglia, non ho un mutuo da pagare, non ho debiti, non ho un cazzo. Altrimenti ero veramente fottuto. Qui in Slovacchia non esiste nessun articolo 18, Beppe. Qui le multinazionali mettono in piedi le loro filiali, assumono e licenziano (con preavviso!! ) come gli pare a loro. Solo che adesso assumono tanto e quindi non hanno bisogno di licenziare. Caro Beppe, qui in Slovacchia e in Repubblica Ceca,e anche in Polonia, ci sono tanti italiani, tutti tra i 20 e i 30 anni tranne me, che lavorano per 800-1200 euro al mese, solo 12 mensilità e niente liquidazione (però assicuro che pagano i contributi pensionistici!). Qui facciamo una vita da poveracci, ma almeno le previsioni di lavoro sono buone.

Faccio notare che le mulinazionalu che stanno assumendo abbastanza in Slovacchia, Repubblica Ceca e Polonia, sono presenti anche in Italia, dove però non assumono perché il costo del lavoro é alto.

Sembra fantascienza quello che ho scritto ma giuro che é la verità.

D'altronde, che cazzo potevo fare se non venire qui? Se l'Italietta va avanti cosi', non potrò mai ritornare.

La Slovacchia e la Repubblica Ceca si sono separate consensualmente 20 anni fa e ci hanno guadagnato entrambe. E' bene che l'Italia si separi consensualmente e pacificamente in stati piu' piccoli, magari ricalcanti i confini degli stati preunitari e in questo modo ogni singolo stato potrà cercare di risollevare la propria economia. Perché il vero problema é l'Italia, non gli italiani. Se poniamo fine all'Italia e ogni popolo della penisola si gestisce a suo modo, i problemi si risolveranno.

Francesco C., Bratislava Commentatore certificato 19.04.12 16:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TU MI FAI GIRAR COME FOSSI UNA...

Monti intende raggiungere il pareggio di bilancio nel 2015... a babbo o governo tecnico morto quindi.

Dovrebbe spiegare come intende raggiungerlo senza toccare certi interessi e poteri forti, gli stessi che lui stesso non vuole toccare e ai quali appartiene, ne va della vita del suo governo.

Un governo che, che se ne dica, è sempre più politico-partitico che tecnico.

O forse ritiene che i partiti, nella prossima campagna elettorale, prometteranno continuità rispetto alla via dei tra-Monti da lei intrapresa.

E' evidente che il pareggio di bilancio è una bufala o se si preferisce una originale operazione di facciata.

FROTTOLA.

By Gian Franco Dominijanni


BELLISSIMO L'INTERVENTO DAVANTI AI CANCELLI DI ARESE, QUANDO HAI TIRATO IN BALLO ANCHE LE FORZE DELL'ORDINE, CHE QUANDO VENGONO IMPIEGATI NELL'ORDINE PUBBLICO, DOVREBBERO GIRARSI DALL'ALTRA PARTE, E BASTONARE I POLITICI E I LORO SUPERIORI LECCACULI DEI POLITICI.
VIVA VIVA GRILLO

alessandro d., santeodoro Commentatore certificato 19.04.12 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Casini vuole riparare il giocattolo che hanno rotto ad ogni costo. E' stato da ottusi credere di andare avanti a RUBARE all'infinito, fottendovene fin dagli anni 80. Ora è tardi, verremo in Parlamento a fare quello che cortesemente vi abbiamo chiesto per 10 e passa anni.

Fran V. Commentatore certificato 19.04.12 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Il Paese italia non è vendibile.
Chi si E' ILLUSO DI AVERLO COMPERATO ACQUISTANDO DEBITO ha fatto lo stesso affare dell'americano che si è comperato la FONTANA DI TREVI da un'impostore.
Diciamolo! Il debito pubblico è una truffa ordita da qualcuno ai danni di qualcun altro, vi hanno ingannati! bisogna dirlo a chiare lettere e i Greci lo hanno detto. I politici! Sono stati loro! vedetevela con loro! Noi italiani siamo poveri cristi non c'entriamo niente!

mario mario Commentatore certificato 19.04.12 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Monti se ne sta al suo posto sostenuto dal muro di gomma dei partiti che ricevono in cambio un privilegio a tenerlo in piedi.
Monti è la piramide dei privilegi.
Se ci dicessero di portare il risciò a Monti e ai suoi amici, di servirlo dalla mattina alla sera prostrandoci, offrendo doni, offrendo il nostro cuore, la nostra patria, la nostra casa, il nostro lavoro, gli faremmo una PERNACCHIA!
Ma siccome ce lo dice l'Europa, ce lo dice Bersani, ce lo dice Berlusconi, Alfano, perchè ci hanno educati all'idea che abbiamo un debito collettivo, allora lo facciamo.
Questa cosa qui non va bene, SE UNO VUOLE QUALCOSA DA NOI, CE LA DEVE CHIEDERE PERSONALMENTE o perlomeno non deve essere così distante da non poterci consentire di incazzarci se non fa qualcosa per noi di utile.
Questa è democrazia, vogliamo che ci dicano per quale motivo facciamo sacrifici, per quale motivo lasciamo milioni di case vuote già pronte e ce ne stiamo rinchiusi con mamma e papà al posto di sposarci e farci una famiglia, per quale motivo contiamo solo quando c'è da pagare e mai quando c'è da prendere.
Vogliamo sapere per quale motivo dobbiamo rateizzare nuove tasse, che cosa abbiamo comperato? L'ITALIA NON E' UN ALBERGO DI CUI SIAMO OSPITI MA E' CASA NOSTRA, NON POSSIAMO PAGARE UN ALBERGATORE PADRONE DEL NOSTRO PAESE, IL PAESE E' NOSTRO E NON E' VENDIBILE.

mario mario Commentatore certificato 19.04.12 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Visto che si parla di Monti, quando Beppe Grillo darà un sostegno alla denuncia in Procura effettuata dall'Avv. Paola Musu e seguita da quella del grande giornalista Paolo Barnard? Speriamo presto. Con stima.

Antonio Bassi, Siena Commentatore certificato 19.04.12 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Forse non avete notato un particolare, ma Beppe scende tra la gente..non ha paura di nessuno!..ne tanto meno bisogna averla noi!..
I partiti e i loro esponenti sono arroccati nei loro palazzi, e i comizi che tengono sono a porte chiuse!!..perchè hanno paura della genta che li sputi in faccia!..
Beppe dovresti andare nei mercati rionali,davanti alle fabbriche,camminare fra la gente..!stai facendo la politica del faccia a faccia..e va alla grande!!.
Ormai sono finiti..e prima o poi il nostro fiume si scaverà l'argine da solo!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 19.04.12 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Questi carissimi professori quando inizieranno a lavorare sui problemi di noi cittadini? Necessitiamo di leggi immediate e veloci per quanto riguarda:
- la LEGGE ELETTORALE

Ginevra La Russa 19.04.12 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Egregio Grillo, mi sbaglio o il tanto ora osteggiato governo tecnico non l'ha voluto, sperato, agognato e sognato anche lei? Ora non va più bene e l'unica soluzione sarebbe il suo M5S? Mi, ci e si faccia il piacere!! Veramente crede che gli italiani (salvo alcuni) siano proprio tanto imbecilli?!

volatile/pn 19.04.12 14:32| 
 
  • Currently 2.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

...Se l'alfabeto Italiano fosse stato composto da 42 lettere, troverei le parole adatte da poter dare un giudizio su questi fior di "Galantuomini" che ci governano!

Salvatore Nicotra 19.04.12 14:27| 
 |
Rispondi al commento

perdonate la curiosità,ma come,i carabinieri del NOE
che si occupano di affitti?non sono il nucleo operativo
che si occupa dell'ambiente?dovete riconoscere che la
cosa è un pò strana credevo fosse competenza della GDF?
non sono un leghista la mia è solo una curiosità.
commento scritto il 19/04/2012.

pericle 19.04.12 14:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il professore di latino ora è digitale
"Così i ragazzi ameranno Cicerone"
--------------------------------------------------
Beppe ce l'hai tanto con i giornalai di Repubblica...
Guarda mò che te fanno pubblicità subliminale...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 19.04.12 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Lo scopo di questi potentati finanziari è chiaro come il sole: svalutare l'Italia e gli altri Stati) tagliando la spesa pubblica necessaria (istruzione, sanità ecc...) in modo da rendere lo Stato Sociale (per cui tanto hanno lottato i nostri genitori e i nostri nonni) una vera merda! Poi qualcuno se ne verrà fuori con la brillante idea di "privatizzare" perchè così non funziona nulla. Prima creano il danno e poi suggeriscono la ricetta! A quel punto entreranno i compratori (americani?) che si prenderanno tutti i gioielli di famiglia a costo zero e faranno anche la figura dei "salvatori" sulle nostre merde di reti nazionali. Se non ci riprendiamo il controllo del Paese siamo spacciati! Lasceremo i nostri figli a barcamenarsi fino a 80 anni in un Paese dove se hai i soldi ti curi se no crepi sotto un ponte. Mi dispiace ma non ci sto. Amo troppo mia figlia per permettere questo scempio. Questo giochetto non funzionerà, cari burocrati sovranazionali del cazzo. Vi staneremo tutti, uno per uno...

Renzo C. Commentatore certificato 19.04.12 14:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo voi, i Padroni della Fattoria han interesse a Mantenere un Fattore e la Famiglia che Ammazzan gli Animali, mandan in Malora i Campi, lascian Suicidare i Trattoristi ed i Salariati, rovinan le Mura della Casa Padronale, giocando a far Casette, Golf Clubs, Trenini per Parigi e Scopar le Servette?
Oppure preferiscon lasciar il Compito ad un Ragioniere Assennato ma pure Visionario, Parco, in grado di Rigovernare il Tutto?
Meglio il Folle volo di Captain Uncino , novello Ikarus dello Stige, o l'Etereo Peter Pan del Veliero del Mar di Stelle?
Decidete, intanto, io esco.

enrico w., novara Commentatore certificato 19.04.12 14:07| 
 |
Rispondi al commento

MEDICINA: SCOPERTO NUOVO RIMEDIO AL RUSSAMENTO
--------------------------------------------------
Speriamo non trovino anche un rimedio al rutto altrimenti della Lega non rimarrà nulla...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 19.04.12 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Paolo De Gregorio
Quella dell’antipolitica è una calunnia freddamente calcolata e veicolata da tutti i partiti politici percettori di sostanziosi finanziamenti pubblici,per neutralizzare la voce di movimenti e della Rete che vuole una buona politica,con altre regole

1)Il discredito che oggi avvolge tutti i partiti se lo sono procurato “motu proprio” i partiti stessi,offrendo uno spettacolo,da almeno 20 anni, di corruzione,contiguità con le mafie,privilegi e sprechi di pubblico denaro,incapacità amministrativa,fino al punto di consegnare il governo ai “professori” per manifesta incapacità sia di leggere che di fronteggiare la crisi economica originata dalla globalizzazione

2)Negli ultimi 20 anni la politica si è sempre più allontanata dalla gente,si è chiusa nel Palazzo e negli studi televisivi,ha operato una feroce spartizione della RAI facendo sparire ogni traccia di servizio pubblico indipendente,ha tolto ai cittadini il potere di votare la preferenza con una legge elettorale che concentra il potere decisionale in poche mani,ha eliminato la contrapposizione tra dx e sx per un centro confuso e indistinto,con ricette di politica economica tutte uguali e di tipo capitalistico

3)Oggi il sommarsi di crisi economica(grave e strutturale) e crisi di credibilità dei partiti (sotto il 2% di consenso)impone la sostituzione totale di una classe dirigente politica screditata e latitante di fronte alle responsabilità della crisi,confidando in quel 57% del popolo referendario che,invece di andare al mare,decretò il declino del berlusconismo bocciando nucleare,acqua privata e soprattutto la legge sull’impunità del premier

4)Bisogna volare alto(e quel 57% ce lo consente), affidarci al buon senso del popolo italiano che comprende che questa classe politica è imbullonata alle poltrone e non se ne andrà mai spontaneamente,per percorrere l’unica via democratica possibile che è quella di dare il voto alle prossime elezioni a quel partito che chiederà le seguenti cose:

segue sotto

viviana v., Bologna Commentatore certificato 19.04.12 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SOLO LA PIAZZA SUBITO PUO' FERMARE QUESTA CARNEFICINA DEL PAESE!
NON CI SONO ALTERNATIVE!

Anna Rossi Commentatore certificato 19.04.12 14:03| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=VjQRoQ7nA9U

A matrix mettono pure i sottotitoli su quello che dice Beppe.... Cazzo e invece di scrivere "Eurocreditnord" scrivono "euro per il nord" !

Davvero rimango senza parole....

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.12 14:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la lega farà la stessa fine del PSI,un film già visto
spero che non si ripeta il dopo mani pulite,causa di
questa situazione.
commento scritto il 19/04/2012.

pericle 19.04.12 13:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"stanno andando verso un capitalismo autoritario"

Puoi chiamarlo come vuoi, ma quando secondo il trattato di Lisbona ci sara´un comitato di 13 (o 12 o 149 NON eletti che decideranno le sorti dell´Europa e in cui i capi degli stati europei avranno solo potere consultivo, a me sembra una vera e propria dittatura.
Riguardo al link se digiti Monti su Youtube lo trovi...io non so come ci sono arrivata, ma so che parlava esattamente della crisi come via alla perdita della sovranita´nazionale.
Io poi sarei anche d´accordo a ritenermi europea prima che italiana, ma vorrei che l´Europa fosse uno stato democratico, in cui io posso votare e decidere.
Riguardo a Monti, ognuno la vede come vuole, io sono convinta che finiremo ESATTAMENTE come la Grecia e poi subiremo il ricatto: o fallisci o fai quello che vogliamo noi...molto democratico.

Comunque le mie sono solo considerazioni, so perfettamente che e´troppo tardi, che l´Italia ha il destino segnato, che non c´e´nulla da fare.
Le elezioni nel 2013 si faranno solo se saranno sicuri chi vincera´...molto democratico.
Comunque allora saremo talmente disastrati che cambiera´poco.

Patrizia B. 19.04.12 13:55| 
 |
Rispondi al commento

ma quanto costano questi due marro?

una petroliera ferma da un mese in un porto estero
viaggi di legali
viaggi di famigliari

tutto pagato dallo stato

MA QUANTO COSTANO QUESTI DUE DAL GRILLETTO FACILE'?

TUTTA LA ITALIA è CON VOI? un cazzo io non ci stò

SOLDI A LE SCUOLE
SOLDI AI PROFESSORI DI MUSICA
SOLDI A LA EDUCAZIONE

I MARRO PER ME POSSONO MARCIRE A VITA IN INDIA

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.12 13:55| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ORGOGLIO DEL...

Chi l’avrebbe mai detto, una persona così perbene…

Quando l'orgoglio del nord fa arrossire anche il sud.

Il partito della Lega pagava 2.200 euro al mese per la casa presa in affitto da Calderoli.

Chi l’avrebbe mai detto, una persona così perbene…

NORD.

By Gian Franco Dominijanni


Nella sua semplicità il M5S è semplicemente perfetto. Un comico, che si limita a fare da interfaccia tra i candidati (tutti cittadini normali incensurati, possibilmente giovani) e la piazza. Lui che non si candida per corerenza. Il Movimento che rifiuta finanziamenti pubblici perchè non servono: se le idee sono buone la gente di aggrega e si mette a lavorare gratis! Beppe Grilo che cammina a testa alta tra la folla, senza guardie del corpo, senza auto blu, libero come un fringuello dalle "cazzate" di apparenza della politica istituzionale(giacca e cravatta comprese). Quei pochi, fin'ora, del Movimento che sono entrati come consiglieri regionali che si autoriducono lo stipendio dell' 80% accontentandosi dei più che dignitosi 2500 euro al mese. Ma come abbiamo fatto, fino ad oggi, a farci imbambolare dalle cazzate e dalle palesi contraddizioni dei vecchi (e ormai morti e sepolti) partiti? Io mi vergogno di quello che ho votato nel passato e della mia totale ingenuità di cittadino! Confisca dei beni e stipendio da 1.200 euro mi sembra ancora poco per quello che ci hanno fatto. Ne discuteremo in rete dopo la vittoria!

Renzo C. Commentatore certificato 19.04.12 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Ossì, tutti a Linciar la Lega Ladrona.
Berlusconi, Monti ci han Arricchiti donandoci del proprio.
L'Imu l'han portata Nottetempo gli Extraterrestri...
Forse che una Volta Svenati per Pagarla,come affronterete le Altre Tasse a Pioggia che ne Seguiranno?
Vendendo gli Organi dei Mariti (rattrappiti- buoni solo per cibo per cani) o quelli Teneri dei Figli?
O delle Mogli, per Feticisti, "Tecnici...?

enrico w., novara Commentatore certificato 19.04.12 13:49| 
 |
Rispondi al commento

LA PIAZZA! Scendere subito in piazza!
Una mobilitazione epocale e senza sosta per cacciarli da tutte le stanze dei bottoni.
Facciamolo fare loro il salto mortale già che sono saltimbanchi e ballerine al servizio della finanza globale.
Perchè dobbiamo attirare investimenti STRANIERI e non ci permettono di lavorare in casa nostra con le nostre cose e le nostre energie? A chi devono rispondere della svendita di questa nazione che è l'Italia? Riempire le piazze subito e subito è quasi già tardi...quasi.

Anna Rossi Commentatore certificato 19.04.12 13:48| 
 |
Rispondi al commento

BAFIUS...

Se estranei il contesto non va bene...

Lui ha detto che i politici ora si danno addosso e che questa cosa usciota dalla lega è partita dai media... gestiti dalla marciopolitica...

POVERO BOSSI era ironico...

Figurati se gli dispiaceva per bossi...

Carlo M., Carrara Commentatore certificato 19.04.12 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Ma il ministro dall'interno per deceni

in tanto correva i bambini rom per schedarli e intanto faceva finta di perndere mafiosi

(io non ricordo nessun nome di mafioso presso dal bavoso leghista)

ma MARRONI tu non vedevi o sentivi parlare che CALDEROLO SI FACEVA PAGARE L'AFFITTO CON SOLDI PUBBLICI?

MARRONI NON SAPEVI CHE LA MANDIBULONA ORANGUTANGA COMPRAVA DIAMANTI CON SOLDI PUBBLICI

MARRONI NON SAPEVI CHE IL MERIDIO PADANO BELSITO FACEVA INVESTIMENTI IN TANZANIA'???


MA CHE MINISTRO DALL'INTERNO ERI?

BABALUUUUUUUUUUUUUUUUUUU!!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.12 13:46| 
 |
Rispondi al commento

pOVERACCI I leghisti

figura di merda quotidiana

ma qualcuno aveva dubbi?


lega ladrona IL NEGRO NON PERDONA

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.12 13:42| 
 |
Rispondi al commento

che figura di merda MERDA MERDAAAAAAAAAA

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.12 13:41| 
 |
Rispondi al commento

D'Alema non è vero che non è nessuno...
D'Alema è una merda criminale.

Votate l'espressione "D'Alema merda criminale" please.

Riposto qui un concetto dell'amico Jerry Rossi:
"Quando parli si chiama antipolitica... Quando lo prendi in culo si chiama politica".

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.12 13:41| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Maroni che si faccia da parte e lasci ai giudici di completare l'opera di demolizione di questi leghisti ladri di polli

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 19.04.12 13:38| 
 |
Rispondi al commento

vedremo se Maroni riuscirà a fare pulizia di tutti i complici della Rosi Mauro

ma è più probabile che se ne debba andare e farsi da parte

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 19.04.12 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Sono rimasto basito sentendo Grillo difendere l'onestà di Bossi e le sue capacità di statista! Sono rimasto basito sentendo Grillo parlare di un processo mediatico contro la Lega!
GRILLO, SEI IMPAZZITO?!!
Non è così che si guadagnano elettori tra i leghisti! Così ne perdi tra i tuoi!
Bossi e la sua famiglia hanno rubato, allo stesso modo di altri dirigenti della Lega, come è evidente dalle prime risultanze delle indagini ancora in corso. Occorreva forse non parlarne sui media? E poi, non avremmo allora urlato contro la censura di stato?
Grillo, l'unico che può far perdere al movimento 5stelle il gradimento elettorale sei tu con queste uscite fuori luogo.
Evita di fare danni e di rovinare quanto di buono hai fatto e fai, e concentrati su quelle idee che hanno fatto e faranno ancora crescere il consenso di M5stelle presso un'opinione pubblica stanca dei vecchi partiti zombie.

bafius 19.04.12 13:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cina: a rischio i delfini di acqua dolce
La specie potrebbe essere estinta nei prossimi 15 anni
http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/mondo/2012/04/19/Cina-rischio-delfini-acqua-dolce_6741599.html

imre k., S. Marinella Commentatore certificato 19.04.12 13:23| 
 |
Rispondi al commento

RENZI, PRIMA CHE BEPPE GRILLO DIVENTI SAVONAROLA NE HA DI STRADA DA FARE

''Il Savonarola di oggi e' difficile da trovare intanto perche', essendo finito bruciato il povero Savonarola, non sarebbe molto elegante provare a immaginarlo. Comunque Savonarola combatteva contro la casta del tempo''. Lo ha detto Matteo Renzi, sindaco di Firenze, chiacchierando del suo nuovo libro ''Stil Novo, La rivoluzione della bellezza tra Dante e twitter'', durante l'Alfonso Signorini Show, il programma di Radio Monte Carlo andato in onda stamani. Alla domanda di Signorini se il Savonarola di oggi potrebbe essere Beppe Grillo, Renzi ha risposto: ''Ora, prima che Beppe Grillo diventi Savonarola ce ne ha di strada da fare. Savonarola viveva con una sobrieta' che credo non appartenga al prode Beppe Grillo. Diciamo che Savonarola credeva molto nel popolo, tanto da costruire il famoso Salone dei Cinquecento in Palazzo Vecchio, salvo poi che il popolo gli si rivolto' contro. Diciamo che non vedo persone dello spessore morale del Savonarola''.

Spessore morale del Savonarola? Di certo non la vedo in un Renzi che ha privatizzato l'acqua fregandosene di un referendum contro, e neanche quando corre ALLA CORTE di re silvio che lo convoca ad Arcore.
Renzi, sei solo un buffone cortigiano!


una sola cosa li ferma,

The Power of Love !!!

aridi come un deserto sono senza armi di fronte all'amore per la Verità e la Libertà

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 19.04.12 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Non si può fare nulla per cacciare il comandante che prontamente ha "soccorso" Corona incalzato dalle Iene?
http://www.video.mediaset.it/video/iene/puntata/297442/agresti-unaltra-impresa-di-corona.html

Matteo Ricotti 19.04.12 13:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi politici schifosi continuano imperterriti in televisione a dire le stesse cose come se nulla stesse accadendo!

Allora è necessario fargli molta paura!
Questi devono temere per la loro pelle!

Altre soluzioni non ce ne sono (Purtroppo)
O forse si....un domani che elettoralmente saranno stati spazzati via bisogna andarli a prendere uno a uno e costringerli finalmente a lavorare!! 12 ore al giorno per aggiustare strade pulirle il tutto ovviamente con fino ai 70 anni poi dovranno vivere con 1200 € al mese e pagarsi tutte le bollette del caso!

corrado masetto 19.04.12 13:11| 
 |
Rispondi al commento

ma guarda grillo dice le stesse cose che io scrivevo
tempo fa,rinvieranno le elezioni,non si può fare dite
e chi li fermerà dico io.

pericle 19.04.12 13:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FRA DIAVOLO...

SE PER CRISI INTENDI IL SEMPLICE ANDARE A VOTARE......
CHE CI FANNO BERE L OLIO DI RICINO PER VOTARE.... ???

UN POPOLO E' UN POPOLO...
LA STESSA POLIZIA
GUARDIA DI FINANZA
CARABINIERI
VIGILI DEL FUOCO
MILITARI DI TUTTE LE FORZE ARMATE

HANNO PRESTATO GIURAMENTO ALL'ITALIA

DEVONO DIFENDERE UN PAESE E LE LORO LIBERTA FACENDO RISPETTARE LE LEGGI...
SONO UOMINI COME TUTTI NOI...
E SE NOI SIAMO TARTASSATI CON LE TASSE, L IMU BENZINA, IVA... LO SONO ANCHE LORO... E MEGLIO CHE SIA CHIARO

Carlo M., Carrara Commentatore certificato 19.04.12 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
domani sarai a Como, la mia città, e sto cercando di portare il maggior numero di persone possibile a sentirti e a seguire la presentazione dei candidati.
Quello che ti chiedo è, in quell'occasione, di far notare una cosa:
Tu sarai in piazza Cavour, la principale della città, la più grande, mentre, sempre domani, alle 18.00, Alfano sarà nella sala congressi di un albergo un po' fuori mano, sul lago, per sostenere il candidato del Partito Dei Ladroni.
Analogamente D'Alema venerdì scorso era in un'altra sala congressi di un'altro Hotel sul lungolago per sostenere il candidato del Partito Dei ... (non si riesce nemmeno a definirlo).
Dilla questa cosa, falla notare, i leader (sic!) dei due partiti principali si rintanano in salette con 100 posti perchè sanno di non essere in grado di portare la gente in piazza o, peggio, sanno di rischiare sputi e insulti.
E già che ci sei, ma di questo ti avranno già informato i ragazzi del meetup locale, spendi due parole su un'amministrazione uscente che ha sperperato centinaia di milioni di euro per ridurre il nostro meraviglioso lungolago ad un eterno ed inutile cantiere.
Grazie, a domani.

Andrea Molteni (nembo1972), Como Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.12 13:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

mah... forte sto blog !

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 19.04.12 13:03| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE CAMBIATI QUELLA CAMICIA,CHE C'E' L'HAI DA QUANDO E' COMINCIATO IL TUOR, PERCHE' ALTRIMENTI DAI UN ESEMPIO DI ECCESSIVA RISTRETTEZZA DEL CONSUMISMO
VIVA VIVA GRILLO

alessandro d., santeodoro Commentatore certificato 19.04.12 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Questi allegri compagni di merende dov'erano negli ultimi vent'anni? Non sanno cosa sia la vergogna!
In questo paese nel quale la classe dirigente sembra voler scaricare sui di noi, poveri schiavi, la responsabilitàm di questa situazione drammatica, sarebbe utopia immaginare un sito chiamato " E' COLPA SUA " nel quale I CITTADINI, che sanno tutto di tutti, possano segnalare con nome, cognome, indirizzo e fotografia, i firmatari di leggi assurde, i creatori di codicilli inseriti di nascosto nelle leggi per compiacere qualcuno, i responsabili di tutti i disservizi che ci avvelenano quotidianamente la vita, gli illustri professionisti che hanno firmato licenze edilizie e concessioni governative per costruire oscenità, i manager che incassano stipendi milionari per produrre perdite enormi, i politici trombati messi a capo di qualche ente o nei vari consigli di amministazione, gli amministratori che acquistano a cento ciò che vale dieci, eccetera, eccetera eccetera.
Così facendo, incontrandoli, potremo riconoscerli e schifarli per come si meritano. Perderebbero immediatamente lo loro prosopopea e il passaggio dalle stelle alle stalle sarebbe immediato. (che poi, nelle stalle ci starebbero benone!!!)
Questo è quello che dovrebbe fare un'informazione libera, che purtroppo da noi non esiste.
Facciamola noi.

ROBERTO B., MILANO Commentatore certificato 19.04.12 13:00| 
 |
Rispondi al commento

questo era solo un assaggio, le studiano di notte, okkio !!! :)

saluto,,,

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 19.04.12 12:59| 
 |
Rispondi al commento

c'è Di Pietro dietro, coglioni !

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 19.04.12 12:57| 
 |
Rispondi al commento

POPOLO DEL 5 STELLE!!! DOCUMENTATEVI DELLE PORCHERIE CHE VI HANNO PREPARATO, PERCHE' VI MANDERANNO CONTRO LA GENDARMERIA EUROPEA FATTA DALLA LEGIONE STRANIERA ARMATA DI FUCILI CON BAIONETTA!!!!!! ANDATE SUL SITO www.eurogendfor.eu - Vi massacreranno tutti!!!!!
INFORMATEVI!!!! FATELO SAPERE A BEPPE GRILLO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

FRA DIAVOLO 19.04.12 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A PROPOSITO DI...
PALERMO: A RISCHIO COMIZIO-SHOW DI GRILLO

Sono i Palermitani che si devono far sentire, devono rompere il silenzio, dovrebbero iniziare a denunciare le schifezze...

C'è gente che purtroppo china il capo solo perchè la mafia gli da il mangiare, il lavoro... questo è vergognoso... Italia Italia...
Poveri partigiani che hanno dato la vita...

Cosa succederebbe se il lavoro venisse finalmente creato, se i ragazzi reclutati dal boss di turno dicessero basta ad una vita di prepotenze per un pezzo di pane.

La filosofia Mafiosa è:
Quando la gente non ha nulla da perdere e vuoi conquistarla dalle qualcosa a cui aggrapparsi e che tu puoi toglierle così saranno per sempre tuoi SCHIAVI!!!

Volete andare a vanti così... nel 2012... cazzo vediamo lo spazio, le stelle, viaggiamo per km... e voi volete rendervi schiavi???

Lo capisco che avete "bisogno" purtroppo di lavorare, di portare il pane hai figli... io lo immagino che alcuni si fanno schifo da soli e che lo fanno per amore...
MA ADESSO CI HANNO PORTATO VIA TUTTO...

NON PERMETTERE DI PORTARVI VIA L'ANIMA!!!

MANIFESTATE IL VOSTRO DISAPPUNTO CONTRO IL COMUNE

LA VITA E' UNA... BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAA...

Cosa racconterete ai vostri figli, e loro ad i loro figli ed alle generazioni future?
"Figlio abbi sempre paura e fatti reclutare..."

BASTA BASTA BASTA

E IL MOMENTO DI TUTTI GLI ITALIANI DI GRIDARE LA SOFFERENZA E LA VOGLIA DI UNA VERA NAZIONE COME NE ESISTONO GIA IN EUROPA.

Carlo M., Carrara Commentatore certificato 19.04.12 12:54| 
 |
Rispondi al commento

.....ma come è possibile assistere passivamente all'azione devastatrice della classe dirigente?
si alternano politici, tecnici, di destra e/o di sinistra ma la sostanza non cambia: ruberia, malgoverno, ingiustizie, corruzione sono il filo condutto re che caratterizza chi governa questo paese, con la compiacenza dell' informazione, dei partiti politici, dei sindacati (che assomigliano sempre più ai coccodrilli che piangono i figli che hanno appena divorato).
quando ci svegliamo, ci coalizziamo e rovesciamo questo status quo che ci sta portando dritti al fallimento totale?


f. b., frattamaggiore Commentatore certificato 19.04.12 12:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUI STANNO IMPAZZENDO TUTTI:


leader Cgil - «attenzione eccessiva sull'articolo 18, persa occasione sui precari»
Camusso: Fornero dalle tute blu?
È una sfida, non vada all'Alenia
«Dopo il sì di Cisl, pronti allo sciopero generale unitario»

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 19.04.12 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo per quale motivo bisognava aspettare questo "salvatore" per distruggere definitivamente
quello che resta di questa povera italietta. Non
bastavano tutti quei politici incapaci che c'erano
prima da destra, dal centro e da "sinistra" (sinistra si fa per dire)che sapevano distruggere bene la povera Italia quanto sta facendo costui?
Cari amici, le parole non servono più! Secondo me
bisogna istituire subitoun vero e proprio COMITATO
DI LIBERAZIONE NAZIONALE che spazzi via per sempre
questi politici in cui vi sono tanti corrotti,ma-
fiosi e ladri. Organizziamoci per rifondare una
nuova Italia veramente democratica in cui i poveri
siano meno poveri e i ricchi molto meno ricchi.
Non abbiamo bisogno di "tecnici della salvezza",
e tanto meno di banchieri.
Mi piacerebbe tanto che la gente si tirasse un po'
su i pantaloni!!!
Geronimo

ugo a., genova Commentatore certificato 19.04.12 12:50| 
 |
Rispondi al commento

sto monti si sta a fare degli scrupoli con sti ladri di regime

vecchio e ricco sta lì a sottilizzare pensando ai figli

ma scantot valà monti !

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 19.04.12 12:50| 
 |
Rispondi al commento

SE L'ITALIA FOSSE LA MIA AZIENDA E MI POTESSI PERMETTERE DI PAGARE IL TFR A MILIONI DI DIPENDENTI PUBBLICI

LICENZIEREI T U T T I !!!

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 19.04.12 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Una riprova in più:per le elezioni a venire ogni Italiano avrà a disposizione solo tre opzioni:
1)non andare a votare perche si è rotto i coglioni
2)votare Movimento 5 stelle
3)rimanere un coglione

Maurizio Frione 19.04.12 12:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un partito che mette insieme un dossier contro un ex Ministro dell'Interno, pagato dai contribuenti, sbagliando località di ancoraggio della piccola barca a vela di Maroni, e i servizi di controspionaggio che RESTANO A GUARDAREEEEE !!!

potremmo prendere Maroni nel M5s, almeno lui ha ancora qualche sogno nel cassetto.

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 19.04.12 12:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MONTECITORIO - UOMINI CON LE BUSTE DELLA SPESA

http://www.dagospia.com/mediagallery/dago_fotogallery-57452/386160.htm

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 19.04.12 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LEGA: INDAGINI NOE, PARTITO PAGAVA AFFITTO CALDEROLI ++

Con i soldi della lega Nord veniva pagato l'affitto di casa dell'ex ministro Roberto Calderoli. E' quanto emerso dagli atti sequestrati ed esaminati dai carabinieri del Noe di Roma. A quanto si e' appreso, veniva pagato un fitto di 2.200 euro mensili per un appartamento in via Ugo Bassi al Gianicolo.


1- SE NON VI DANNO LA CORRENTE ELETTRICA....
USATE I MEGAFONI!!!!!!!!

2- UNA BELLA PROLUNGA.....E QUALCUNO DISPONIBILE..........A PRESTARE LA CORRENTE.

3- ""GRILLO PUNTA ALL'8% ??"""
IO CREDO CHE DOVE SI ARRIVI SI ARRIVI,
L'IMPORTANTE E' ENTRARE NEI COMUNI PER
CONTROLLARE QUELLO CHE FANNO I POLITICI!!!!

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 19.04.12 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Viminale "tirato a lucido" per il Presidente Napolitano!
Alla presenza del Capo dello Stato, dei ministri dell’Interno e per i Beni e le Attività Culturali e del Sottosegretario all’Istruzione, Università e Ricerca, venerdì 20 aprile, alle ore 10.00, presso il Salone Conferenze del Viminale, si svolgerà la IIª Conferenza del "Centro Fermi" e la cerimonia d'inaugurazione dei lavori del Museo storico della fisica e del Centro studi e ricerche “Enrico Fermi”. Dopo il saluto del ministro Cancellieri, sono previsti gli interventi del Sen. Athos De Luca, Presidente del Comitato Panisperna e del Prof. Antonino Zichichi, Primo Presidente del Centro Fermi. A seguire il Presidente Giorgio Napolitano si recherà presso il cortile del Museo storico “Enrico Fermi”, all’interno del quale, accanto alla fontana del primo storico esperimento, verrà posto un cippo, con la targa commemorativa dell’inaugurazione del Centro “Enrico Fermi”, che verrà illustrato dalla Prof.ssa Cifarelli, Presidente del Museo storico della fisica e del Centro studi e ricerche “Enrico Fermi”. Non ci è dato conoscere i costi dell'intera operazione, dai lavori di restauro al "cippo" con tanto di targa commemorativa. Ma al Viminale - dove scarseggia persino la "carta igienica" - si mormora che, per far accomodare le terga delle illustri personalità intervenute alla IIª Conferenza del "Centro Fermi", siano stati spesi circa tremila euro solo per il noleggio di qualche dozzina di sedie in plexiglas trasparente!!! Evidentemente il fatto che il Paese stia con il sedere per terra, non interessa più di tanto chi da sempre è incollato saldamente su certe "poltrone". Va da sè, quindi, che le pur nuovissime poltroncine già in dotazione presso il Salone Conferenze del Ministero dell'Interno siano state messe da parte! Tralasciando tutte le altre spese di imbellettamento del Viminale, per l'evento in questione, non osiamo neppure immaginare quanto sia costato ai contribuenti il "restyling-takeaway" del Palazzo! Ma il Pr

Free Skipper, Roma Commentatore certificato 19.04.12 12:36| 
 |
Rispondi al commento

*** VIVERE BENE ALLA FACCIA DI MONTI ***
RICETTA PER UNA FAMIGLIA DI 4 PERSONE:
Questo ricetta e' indicata ovviamente a chi ha perso il lavoro o a chi vuol chiudere la sua ditta come ho fatto io,causa crisi MONTI.
1)Liberatevi al piu' presto dei vostri beni se ne avete,intestandoli a prestanome fidati.
2)Non pagate piu' ne Inps,Inail,Irap,Irpeg e altri balzelli di tasse.
2)Quando vi arriva una cartella di pagamento di Equitalia o altri strozzini legalizzati,stracciatela o pulitevi il culo.
3)Non pagate il canone Rai
4)Non acquistate auto nuove per indebitarvi ancora di piu'.Spolverate le vostre vecchie auto,e ricordatevi che se le iscivete all'ASI(registro auto storiche)non pagate ne bollo e pochissimo di assicurazione.Ricordate inoltre che se possedete auto diesel vecchie,queste possono funzionare benissimo a olio vegetale (olio di colza - semi vari - di girasole,ecc...)risparmiando notevolmente sul carburante e mandando AFFANCULO i benzinai e Monti con le sue ACCISE.
5)Usate il meno possibile l'auto.Comprate una bella bicicletta e usatela per i vostri spostamenti quotidiani.Risparmiate e guadagnate in salute.
6)Non acquistate acque minerali in bottiglia da queste MULTINAZIONALI di MERDA!Bevete acqua di rubinetto,magari depurata.In commercio oramai si trovano delle ottime caraffe depuranti a buon prezzo.
7)Il pane fatelo a casa.Anche qui'in commercio ci sono macchine del pane automatiche a meno di 50 euro!!un chilo di ottima farina.ad esempio BIOLOGICA la trovate a circa 1 euro al kg.Oltre a risparmiare,mangiate genuino.Il pane commerciale e' pieno di additivi!!
8)Non acquistate merendine per i vostri figli.Sono piene di grassi vegetali dannosi all'organismo e tanti additivi.Dategli piuttosto un buon frutto da mangiare o due fette di pane fatto in casa con del miele o marmellata.
9)Risparmiate sulla bolletta Enel si puo':Sostituite le vecchie lampade di casa con quelle LED (risparmiate fino al 70% e durano almeno 25 anni).
continua...

Diego Morgan Di Nucci 19.04.12 12:34| 
 |
Rispondi al commento

The Holcim Group holds majority and minority interests in more than 70 countries on all continents. From its origins in Switzerland, the Group has grown into a global company with market presence in over 70 countries on all continents. The Group employs some 90,000 people. Holcim initiated production of cement in 1912 in the village of Holderbank, (Lenzburg district, Canton of Aargau, ca. 40 km from Zürich) and used the name Holderbank AG until 2001 when they changed it to Holcim from Holderbank and ciment. It is currently (2010) the largest cement manufacturer in the world, just ahead of Lafarge.
Main Holcim competitors are:

Lafarge
Cemex
HeidelbergCement

Sai cosa gliene frega di Monti , Casini e Banche a Questi?
Se decin di non dare il Cemento per la Tav, dovran Scavarsela dalla Pozzolana a Mano con le Carriole, quelli della Banda del Buco.
Altro che Tea Party.
Han rotto le Palle anche alle Holding, statene certi.
Han rotto il Giocattolo dell'Edilizia, e questi non Perdonano.
Altro che Pseudopartitelli Savoia Derivati...

enrico w., novara Commentatore certificato 19.04.12 12:33| 
 |
Rispondi al commento

SONDAGGI: DEMOPOLIS; GRILLO PUNTA ALL'8%, IN CADUTA LA LEGA IN CIMA IL PD CON IL 26%, SEGUE IL PDL CON IL 23%

Il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo guadagna oltre tre punti in soli due mesi, secondo il Barometro politico Demopolis-l'Espresso: era al 4,5 per cento in febbraio, sale verso l'8 con l'avvicinarsi del voto del 6 maggio, in ascesa negli ultimi giorni. L'opposto di quanto succede alla Lega: era al 10,4 in febbraio, precipita al 7 oggi. La crisi della Lega Š testimoniata anche dall'analisi dei flussi elettorali tra il 2010 e il 2012. Su 100 elettori leghisti (due anni fa erano 4 milioni) 55 affermano di voler confermare il loro voto, 33 si dichiarano potenziali astenuti o incerti, 12 si orientano a scegliere un altro partito: il Pdl o Grillo. In buona compagnia: solo un italiano su quattro dichiara di scegliere volentieri alle prossime amministrative un partito tradizionale. Gli altri preferiscono votare per una persona o per una lista civica. Queste le intenzioni di voto fotografate dal sondaggio: Pd 26,0%. Pdl 23,0%. Idv 8,8%. Udc 8,3%. M5S 7,5%. Sel 7,2%. Lega 7,0%. Fli 3,7%. Prc 2,0%. Altri 6,5%. I trend elettorali del Movimento 5 Stelle di Grillo evidenzia una crescita costante e in rapida accelerazione. Rispetto al 2,5% di giugno 2010, M5S era salito al 3,6% nel luglio 2011 per poi avere un leggero calo al 3,2% nell'ottobre successivo. A quel punto Š per• cominciata una salita al 4,5% nel febbraio 2012, divenuto il 7,5% odierno. La Lega era invece partita nelle politiche 2006 con il 4,6%, poi salita all'8,3 nelle politiche 2008 e al 10,2 nelle europee 2009. Nel marzo 2010 il picco al 12%, calato nell'ottobre 2011 all'8,7% e poi risalito nel febbraio 2012 al 10,4%. Poi il crollo dopo il caso Belsito, con l'attuale 7%. L'indagine Š stata condotta da Demopolis per l'Espresso dal 14 al 16 aprile con metodologia integrata Cati-Cawi, su un campione di 1.020 intervistati, rappresentativo dell'universo degli elettori italiani.

cittadino qualunque (*5stelle*) Commentatore certificato 19.04.12 12:33| 
 |
Rispondi al commento

la Rosi dice che i diamanti e le case sono frutto dei suoi risparmi.

visto gli assegni li ha formati lei non può dire altro

e sciacquati la bocca prima di nominare il m5* !!!

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 19.04.12 12:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ESISTE UN TECNICO O UN ECONOMISTA SU QUESTO BLOG ?

SE SI , ALLORA RISPONDA ALLA MIA DOMANDA.

QUANTO DURA GENERALMENTE UNA RECESSIONE O CRISI ECONOMICA ?

NEL MONDO TUTTE LE RECESSIONI DI UN QUALUNQUE STATO NON CI HANNO MESSO MENO DI 3 ANNI.

COME E' POSSIBILE CHE DI FRONTE A QUESTO DATO INCONTROVERTIBILE E STATISTICO NESSUNO ABBIA AVUTO
DA PENSARE SULLE DICHIARAZIONI DEL PREMIER MONTI

CHE HA DICHIARATO CHE NEL 2013 CRESCEREMO DELLO 0.5 % ? UN SOLO ANNO DI RECESSIONE QUINDI ?

Tea 19.04.12 12:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando un commerciante vuole aumentare i guadagni se e´stupido aumenta i prezzi e il risultato che ottiene e´il fallimento, mentre se e´furbo, razionalizza le spese e riduce i prezzi, aumentando il fatturato e i guadagni.

Eppure i professori economisti non lo capiscono, pensano che aumentando in continuazione le tasse ci sara´un risanamento delle finanze.
Ma noi stiamo seguendo la strada della Grecia, ci impiegheremo un po´di piu´a fallire perche´gli italiani hanno piu´soldi dei greci, ma ci arriveremo anche noi.

Patrizia B. 19.04.12 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sei sulla buona strada. Continua così e gli italiani onesti ti seguiranno. Giove

Renato Giovanardi 19.04.12 12:31| 
 |
Rispondi al commento

LA TASSA SULLA PRIMA CASA NON HA RAGIONE DI ESISTERE, PROPONGO CHE NESSUNO IN ITALIA PAGHI IL CANONE SULLA PRIMA CASA, E QUANDO VERRANNO A FARCI VISITA GLI UFFICIALI GIUDIZIARI, NOI VICINI DI CASA TUTTI COMPATTI E SOLIDALI DOBBIAMO DIFENDERCI A VICENDA, E MANDARLI VIA A CALCI NEL SEDERE, RIPETO TUTTI INSIEME DOBBIAMO DIFENDERCI DA QUESTE TIRANNIE, TUTTI PER UNO UNO PER TUTTI SEMPRE VIVA VIVA GRILLO

alessandro d., santeodoro Commentatore certificato 19.04.12 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Hanno l'arroganza di dichiararsi paladini della Democrazia. Affermano unanimi di interpretare la volontà popolare da cui avrebbero ricevuto mandato.
Come dire che sarebbe stata la non dichiarata (ma a loro ben nota, non si sa attraverso quali canali di comunicazione) volontà del popolo da essi rappresentato a volere questa (speriamo) transitoria fase tecnocratica, capace di adottare le "migliori, sebbene dure" misure economiche per salvare un paese dalla rovina.
Non sono estranei a tutto ciò che ci sta accadendo, non è vero che non ci sono alternative ai sacrifici così come ce li hanno imposti, non è vero. Ormai ogni loro affermazione ha l'amaro gusto della provocazione. E' ora di cambiarli, tutti e di cambiare le regole del gioco. Non è democrazia questa, è un'oligarchia ristretta ai segretari di partiti asserviti a gruppi di potere.
E noi dobbiamo smetterla di fare i soliti polli buoni solo da spennare.

Gaetano T., Catania Commentatore certificato 19.04.12 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Lettera breve a Beppe Grillo.
Caro Beppe,
pur non condividendo in toto le tue idee ti ammiro per la tua iniziativa contro i partiti che chiaramente sono il male di questo paese, ma ti invito ad una riflessione: noi italiani in tutti questi anni dove eravamo?? Quando nelle piazze raccoglievi quelle firme gli italiani dove erano?? Credo di saperlo: la maggior parte di loro o di noi era dal politico di turno per chiedere favori in cambio di voti, sai quanti miei amici sono entrati in accademia militare votando quel politico o quell'altro?? Li ho visti fuori dal seggio a sponsorizzare il loro raccomandatore, mentre altri miei coetanei si spaccavano il culo sui libri o a lavoro. Quindi è inutile invocare la norimberga dei partiti, bisognerebbe invocarla per gli italiani. Lombardo ha promesso di assumere 22.000 dipendenti alla regione sicilia: secondo te con quali soldi?? E quei 22.000 chi voteranno le prossime elezioni? Il problema non sono i partiti, siamo noi!!!Francesco da Taranto.

francesco ruggiero 19.04.12 12:19| 
 |
Rispondi al commento

La Rosy......... da statuto è bene che non si avvicini neanche al 5 stelle !!!
Guardavo i vari interventi di Grillo, mi sembra che a differenza dei "normali", non ci siano i KIT (Bandierine braccialetti ombrelli etc)pagati con i soldi NOSTRI e agitati da persone indefinibili............
5 stelle AVANTI !!!

MARCO ., Lucca Commentatore certificato 19.04.12 12:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Bersani tu che sei delle mie parti,
Te lo dico adesso,
Per metterti in guardia,
Per prepararti.
Dici che è un grosso errore abolire il finanziamento pubblico al partito?
Ma come, proprio tu che per noi non hai mai fatto un cazzo, non hai mosso un dito?
Meglio che vai in giro coi body guard e coi tuoi parenti,
Perché se ti incontro ti butto giù tutti i denti.

Alessandro Ferrari 19.04.12 12:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la mafia... ancora dopo quattro mesi google

voice in italia ancora non si può attivare

però nano puó fare sempre quel cazzo che

gli pare. ma quanto cazzo ci mettono?

toOgLe Commentatore certificato 19.04.12 12:14| 
 |
Rispondi al commento

A.B.C. LI CHIAMAVAN PORCERLLIN
di Paolo Farinella, prete
ABC hanno fatto un comunicato congiunto per lanciare «un grido di dolore» che sale dalle casse dei partiti:salvare il finanziamento pubblico,con la motivazione teologica che se cessasse la politica passerebbe nelle mani delle lobby.Ci mancava anche questo Ma se finora le lobby sono state una certezza!Non sono state proprio le lobby ad impedire le liberalizzazioni tanto strombazzate dal professore bocconiano che a quanto pare sta sbocconcellando a piene ganasce sulla povera gente,sempre in nome dell’equità e del rigore?Non sono state le lobby degli avvocati,dei farmacisti,dei commercialisti,dei trasporti a bloccare il paese e far rimangiare tutte le riforme indigeste?Non è stata la lobby della gerarchia cattolica a imporre linee e programmi di governo?Non sono le lobbye che vivono nei partiti?E non sono delle lobbie gli stessi partiti?
Ormai non negano più nemmeno la truffa:parlano di finanziamento pubblico dei partiti nonostante un referendum l’avesse abolito e loro l’hanno camuffato con il «rimboro elettorale».Non hanno più ritegno e dopo essersi mangiati e sperperati 2 miliardi di euro,una mezza finanziaria,vengono a dire che bisogna temere le lobby.Sì,temiamo le lobby dei partiti e vogliamo che «questi» partiti se ne vadano a casa insieme ai governi tecnici e draculiani che non dovendo rispondre a nessuno fanno gli interessi delle «loro» lobby a danno dei cittadini
Fa effetto a me che ho impegnato tutta la vita a inseguire una società giusta e libera, costituzionale e coerente,vedere Bersani che cincischia con Al Fano e Casini,il 1°,figlio legittimo del corruttore B che ha corrotto e distrutto l’Italia e il 2° che è sempre lì con la giugulare pronta allo scoppio sempre con l’appoggio dei cattolici cioè degli esseri più insussistenti e miscredenti
Se questi devono «salvare l’Italia» è meglio che l’Italia affondi e con un colpo di reni ritorni a galla da sola.

segue sotto

viviana v., Bologna Commentatore certificato 19.04.12 12:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E MEGLIO SE BEPPE SI GUARDI LE SPALLE, NON VORREI CHE QUALCHE FANATICO MANDATO DALLE LOBBY POLITICHE ATTENTASSE ALLA SUA PERSONA
SEMPRE VIVA VIVA GRILLO

alessandro d., santeodoro Commentatore certificato 19.04.12 12:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la mafia... ancora dopo quattro mesi google

voice in italia ancora non si può attivare

però nano puó fare sempre quel cazzo che

gli pare.

toOgLe Commentatore certificato 19.04.12 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Una coppia su sei in Svizzera non riesce ad avere figli.
Un Paese Benestante, con poco Stress, Buona Qualita' della Vita, Alimentazione.
Gli Spermatozoi stanno Morendo.
Da noi, Imperano sol le Teste di Cazzo Sterili.
Zitelle in Sala del Tea.
Pesticidi, Ogm, Nucleare nel Cibo degli Italiani.
Un Mulino Bianco.
Bianco Sepolcro.
Se non è Genocidio questo...

enrico w., novara Commentatore certificato 19.04.12 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PALERMO: A RISCHIO COMIZIO-SHOW DI GRILLO

Niente piazza Castelnuovo per il comizio-show di Beppe Grillo, previsto per il 29 aprile a Palermo. A pochi giorni dall'arrivo del popolare showman genovese, "la Sovrintendenza sbarra la strada a militanti e simpatizzanti del Movimento Cinque Stelle e nega l'ok per l'allestimento del palco che ospitera' Grillo e numerosi artisti locali".

Lo denuncia il candidato sindaco di Palermo del mov5stelle, Riccardo Nuti.
''La piazza - dice candidato sindaco del Movimento Cinque Stelle - e' stata concessa ad un'altra manifestazione per la quale non risulta nessuna richiesta al Comune, cosa che invece abbiamo regolarmente fatto noi. La trafila per ottenere il via libera prevede infatti la richiesta al Comune, che per dare il si' deve avere il nullaosta della Sovrintendenza e del gabinetto del sindaco. L'assurdo e' che chi rispetta le regole veda sbattersi la porta in faccia e chi cerca le scorciatoie debba venire premiato".
Al movimento e' stata proposta in alternativa una soluzione di ripiego, con il dirottamento in una piazza vicina. Cosa che Nuti e compagni rifiutano "categoricamente". ''E' la terza volta che l'esibizione di Grillo viene spostata all'ultimo minuto. E' gia' successo nel 2008 e nel 2009 e sempre all'ultimo momento, con la conseguenza che molti simpatizzanti sono rimasti spiazzati e hanno disertato giocoforza l'appuntamento. Questa volta, pero', non ci daremo per vinti. La piazza deve essere concessa a chi ha le carte a posto. E al momento quelli siamo solo noi''.


VOLEVA ESSERE UN CARROCCIO
ERA SOLO UN BIROCCIO
di Paolo Farinella,prete

Oggi è una data maledetta:il 18 aprile del 1948, esattamente 64 anni fa la Dc vinse le elezioni e prese quasi la maggioranza assoluta in parlamento.Dal governo furono espulsi i comunisti e i socialisti ed entrarono i liberali che si portarono dietro anche l’Uomo Qualunque di Guglielmo Giannini che però morì di lì a poco, esalando l’ultimo respiro del partito,ma non del qualunquismo.Nacque il regime DC che,nel bene e nel male,condizionò la vita della Nazione sotto la condanna del blocco occidentale contro il blocco sovietico e della cosiddetta guerra fredda che invece fu una guerra calda di natura atomica. Il fulcro della Dc fu il Veneto e il Nord Est, definiti la «vandea bianca» contrapposta alle «regioni rosse» feudo del PCI.Oggi in queste regioni domina la Lega dell’ex Boss e del condannato in 3° grado Maroni.C’è quindi un passaggio logico tra ex DC e ex PCI e Lega,la quale per non farsi mancare nulla ereditò l’armamentario fascista truculento del linguaggio scurrile,le camicie nere ritinte in verdi,la struttura di partito(consiglio federale)dando luogo ad un mix che si risolve in un binomio esplosivo:ignoranza e corruzione.Chi ha creduto che la Lega potesse riformare la politica, avrebbe dovuto essere ricoverato in una clinica neurologica perché crede agli asini volanti
Tutto era scritto nelle facce e nelle parole di Bossi,Maroni,Calderoli,Castelli che riuscirono solo a sistemare se stessi,amanti e figliolanza, se è vero,come è vero che lo stessa cima di pensiero che è Calderoli disse:«Io stesso non avrei scommesso un soldo bucato su di me»
Ebbene,lo abbiamo avuto ministro e anche «padre della costituente» nel quadrunvirato di Lorenzago in braghe corte,quando con gli emissari di B e dei fascisti vollero por mano alla riforma della Suprema Carta.

segue sotto

viviana v., Bologna Commentatore certificato 19.04.12 12:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Secondo te la perdita di sovranita´nazionale a favore di un´Europa tecnocratica e dittatoriale (l´hai letto il trattato di Lisbona) e´voler ristabilire il capitalismo?"

SI, è riorganizzazione della forza produttiva

"E´esattamente una copia del regime comunista alla URSS."

Per nulla, totalmente diversa nei principi fondanti e nei meccanismi decisionali, non mi sembra che la UE agevoli la aziende statali o cooperative, anzi tutt'altro è un continuo incensare al libero mercato

"Mentre paesi comunisti come la Cina e la Russia hanno aperto al capitalismo, agli investimenti privati perche´l´economia statale era fallita, noi scopriamo il comunismo?"

La Russia è oggi un'oligarchia mafiosa, La Cina ha aperto al capitalismo, ma la politica e il governo hanno le redini di tutto non sono alla mercè di interessi privati(vedi vicende Google), si tratta di Capitalismo di Stato, non di Capitalismo all'occidentale. C'è gente come te che il comunismo deve ancora scoprirlo e forse non ha mai letto nulla di Marx, Marcuse, Adorno, Focault, Fromm visto che come si parla di superare il capitalismo tirate fuori lo spauracchio dell'URSS


"Il Comunismo che LORO intendono non e´per nulla quello che intendi tu...
Sara´un´oligarchia di burocrati e grandi corporazioni.
I cittadini saranno semplicemente sudditi.
Ma non vedi quello che e´successo in Grecia e succedera´in Italia e Spagna?"

già che loro intendono un comunismo diverso dal mio non stiamo parlando di un processo che porta a una struttura comunista, stanno andando verso un capitalismo autoritario(leggere Weber e Pareto)

"Un governo NON ELETTO, che adotta misure CONTRO l´economia.
Cé´un´intervista a Monti in cui lui dice testualmente: le crisi sono un bene perche´fanno perdere agli stati la sovranita´nazionale...
E questo ti sembra democrazia?"

No, ma è capitalismo, non un tentativo di costruire una società comunista.

Per il tuo bene studia un pochino e capisci meglio quello che sta succedendo

Roberto Luxemburg, Upper West Side Commentatore certificato 19.04.12 11:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe ricordati che la crisi è stata fatta dai banchieri e che loro sono i maggiori responsabili della nostra attuale situazione. I nostri politici sono solo una messinscena e spesso dei burattini e servi del vero potere. Riappropriamoci della nostra sovranità! Lo stato deve essere il padrone della propria moneta e non chiedere prestiti a chicchessia! Per poi dovere annegare nel debito pubblico! QUESTO è IL VERO PROBLEMA DA RISOLVERE.

marino masi 19.04.12 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Paolo Farinella, prete

Per tutta la vita non ho mai votato secondo coscienza,ma sempre pressato da una paura:la paura dei Comunisti per cui vota DC,il male minore;la paura degli Americani per cui vota Pc per dare una lezione ai bastardi capitalisti che affamano il mondo e distruggono le democrazioni che non sono secondo i loro interessi;la paura dello sfracello delle Istituzioni per cui tappati il naso e vota qualcuno meno peggio degli altri; la paura che,se non voti,gli altri i peggiori prendono il sopravvento.Non ho mai avuto la soddisfazione di dare un voto libero,democratico e corrispondente alla mia visione della vita e della comunità civile
Ora siamo da capo.Berlusconi ha inquinatio i pozzi che continuano ad essere inquinati.Monti non è quella cima di rigore morale che hanno contrabbandato perché prende ordini da B,visto che la sua sorte politica dipende solo da lui. Bersani,tallonato da Letta,nipote dell’altro Letta,deve fare il gioco delle tre carte: far finta di stare a sx per essere a dx e poi al centro, girando come una trottola che sta ferma..
ha paura di vincere le elezioni e di andare al governo, a cui non è pronto e forse non lo sarà mai.
Possiamo ricominciare dalle Amministrative dove figure nuove,oneste e disinteressate si sono affacciate sulla soglia della vita pubblica
Possiamo cercare di tornare a galla.Io ci provo
Alla mia età e nelle mie condizioni (è malato di cuore) non credo che mi restino ancora molte votazioni davanti,ma voglio essere onesto e fare l’ultimo sforzo senza paura di indebolire i partiti.Io voglio che questi partiti esistenti vadano via,tutti,senza esclusione.Voglio che chi ha rubato restituisca,chi è colpevole del disastro economico e sociale sia privato della cittadinanza italiana e della possiiblità di di nuocere ancora. Voglio che la politica torni ad essere il servizio più nobile e più bello nella esperienza di una persona.Per questo voto MARCO DORIA

viviana v., Bologna Commentatore certificato 19.04.12 11:53| 
 |
Rispondi al commento

una piccola domanda: che significa che il M5S non vuole governare? Significa che non possiamo fare un tubo allora... perché se non si governa come si fa a cambiare le cose?

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 19.04.12 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Renzi: «Grillo Savonarola? Ne ha di strada da fare»

CRONACHE «Quello viveva con una sobrietà che credo non appartenga al prode Beppe»

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 19.04.12 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da Genova, don Paolo Farinella scrive:

AUSPICIO E PRONOSTICO
A Genova vi sarà l’exploit del Movimento5Stelle che vede Paolo Putti capolista. Sicuramente sarà eletto. Lo scenario che si prospetta quindi è il seguente: MARCO DORIA SINDACO con una coalizione che va dal PD all’IDV a SEL, di centro-sinistra tanto per intenderci. Poi vi sarà il frastagliamento della destra scajolana che appoggia l’Opus Dei di Vinai (i cattolici dovrebbero rabbrividire al solo pensiero che questi possano affacciarsi al consiglio comunale!), poi vi è la destra tracvestita da centro di Musso, il senatore, che faranno comunella in nome del cemento e delle lobby economiche (a costoro interessano gli affari, non la città). Infine vi sarà una opposizione feroce e intransigente del Movimento5Stelle.
Se MARCO DORIA avrà un ottimo risultato e sarà libero dai partiti (questo può esserlo solo se rpende una valanga di voti lui personalmente e la sua lista), allora ben venga un aopposizione forte, un cane da guardia che controlli la maggioranza e le faccia le pulci senza sconti e senza misericordia. Sarebbe una garanzia per tutti che «il bene comune» COMUNE DI GENOVA sia guardato a vista: dalla maggioranza che governa alla luce del sole e dall’OPPOSIZIONE FORTE DI PAOLO PUTTI che controlla ogni atto, ogni respiro, ogni refolo di vento. E’ la DEMOCRAZIA, senza aggettivi.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 19.04.12 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Da Genova, don Paolo Farinella

La sera del 16 aprile al Teatro Stabuile di Genova,a Brignole,si è svolto l’incontro promosso da «Il Fatto Quotidiano» con Antonio Padellaro, Marco Travaglio, Ferruccio Sansa e Paola Zanca che moderavano il confronto tra alcune persone della società civile, come il sottoscritto, e i candidati sindaco: ben 9. Mancava solo Vinai dell’Opus Dei, candidato della Curia e di Scajola (accoppiata perfetta contro natura, ma il fine giustifichicchia anche i mezzi e i compagni di merenda e di viaggio) che solitamente, lui cattolico puro che fa i gargarismi con l’acqua benedetta ogni mattina, non si mescola con i pagani.
Serata interessante, ma piena di tensione alimentata dalla claque del senatore Musso Enrico che era organizzata appositamente e dalla disperazione delle persone disorientate perché senza più rappresentanza politica. Un fatto è certo: il Fatto Quotidiano è riuscito a mobilitare oltre 1.000 persone, e per giunta di sera, evento storico per Genova, la Pigra!
Poiché il prossimo sindaco sarà MARCO DORIA al 1° TURNO, è inutile perdere tempo con gli altri o manifestamente insussistenti (come i licenziamenti della sora Fornero) o marpioni della politica come Musso Enrico che dopo avere trescato per cinque anni con l’uomo più corrotto d’Italia (B. quello là) ora si presenta con un codice di trasparenza: Senatore, ma mi faccia il piacere, mi faccia. E poi dicono che uno si butta a sinistra! Lui si vanta di non avere votata la legge sul processo breve, ma tutte le altre 39 leggi immorali, illiberali, antidemocratiche, liberticide, a favore suo, delle sue aziende e dei mafiosi? Caro senatore, per un minimo di decenza, si ritiri a vita privata e vada a giocare a carte con Alfredo Biondi che non sa come passare i giovedì sera!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 19.04.12 11:43| 
 |
Rispondi al commento

IL PARTITO DELLA NAZIONE???????

Casini, vai a prenderlo in culo va!!!!!

FORZA M5S, forza! Avanti tutta!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Alessandro T, VICENZA Commentatore certificato 19.04.12 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Storiellina su Berlusconi (o su Bossi, a scelta)
Quando nacque, l’ostetrica disse: “Il bambino ha preso gli occhi dal padre, il naso dalla madre e l’orologio dal Dottore”.
Ma la Rosy Mauro fregò anche l’anello con diamante dell’ostetrica. Perfetta per fare la vicepresidente del Senato di un Parlamento di inquisiti!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 19.04.12 11:40| 
 |
Rispondi al commento

possibile che nessuno sostenga questa mia opinione che più condivisibile non si può ... ?

sono troppi due mandati !!! sotto ogni punto di vista !

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 19.04.12 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

le legislature di quattro anni e non cinque, permetterebbero ai nostri eletti di tornare il più rapidamente possibile alle loro attività di origine

ripeto:

DUE MANDATI SONO TROPPI NE BASTA UNO !

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 19.04.12 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Onore a Grillo che racconta le cose come stanno.
Sei salito nel mio gradimento con questa onesta che stai dimostrando.
Saluti

http://tubiamo.net/2012/04/17/beppe-grillo-difende-bossi-la-lega-nord-fatta-fuori-da-un-processo-mediatico/

Pensieroso 19.04.12 11:37| 
 |
Rispondi al commento

in Italia le legislature dovrebbero durare quattro anni e non cinque

cinque sono troppi, ci così saremmo risparmiati un governo tecnico di troppo...

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 19.04.12 11:36| 
 |
Rispondi al commento

.
MASSIMO GRAMELLINI
La politica del babau
Perché Monti continua a farci del male, agitando lo spettro della Grecia? Possibile che nella squadra dei tecnici non ci sia uno psicologo in grado di spiegargli che i cittadini non sono bambini da spaventare, ma adulti da motivare? Anche ieri la solita storia: cari italiani, se non vi tassassimo a sangue, fareste la fine di Atene. Nel racconto montiano l’Italia è un viandante sopravvissuto miracolosamente alla prima fase della carneficina, ma tuttora inseguito da un branco di lupi a cui ogni giorno deve sacrificare uno stinco o un gomito per avere salva la vita. Una fotografia vera, ma schiacciata sul presente. Manca ciò che da tempo si chiede invano ai governanti: una visione del futuro. Aumentare la benzina è un’aspirina, non una cura. E non lo è neppure combattere l’economia sommersa dei privati senza toccare la spesa pubblica e il sottobosco corrotto della burocrazia.

I nostri nonni possedevano il nulla, ma si sentivano dire dalla politica che, sgobbando con passione, avrebbero potuto avere tutto o almeno qualcosa. Adesso il sentimento dominante nel discorso pubblico non è più la voglia, ma la paura. Quella peggiore, poi: la paura di perdere, anticamera della sconfitta sicura. Il cittadino è disposto a sacrificarsi se gli si offrono una direzione di marcia e una prospettiva di riscossa. Ma se ci si limita a spaventarlo col babau della povertà, lungi dal reagire si dispera e si arrende. Forse, oltre che uno psicologo, a questa squadra di tecnici manca un filosofo. Uno che li aiuti a capire che nel destino delle nazioni esiste qualcosa di più grande dello spread.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 19.04.12 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prepariamoci al nuovo cambiamento, non sarà facile, tentano già di screditare il M5S (Rosy vaffa a te e tutti gli altri tuoi compagni di merenda). hanno paura di perdere le loro poltrone e che si renda palese che sono degli innetti ladroni che non hanno mai lavorato in democrazia (vedi la fine dei referendum fatti).
la risposta alle urne deve risuonare come un VAFFA-Election day...
non voglio riciclati...voglio gente nuova..cittadini per i cittadini....e che si faccia attenzione ai brogli elettorali...
mandiamo a casa i parrucconi!!

Joshua 19.04.12 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi,
ho scoperto che mi hanno dipinto casa gratis a mia insaputa, l'hanno pitturata con la scajola.

(Firmato: Ildadolo, amico di Lavitola)

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.12 11:31| 
 |
Rispondi al commento

voglio ricordare che 146.000 imprese chiuse
vogliono dire:
146.000 imprenditori disoccupati.
146.000 famiglie disperate
146.000 moltiplicato X dipendenti disoccupati
146.000 persone che non verseranno tasse
e chi più ne ha più ne metta

federica c. 19.04.12 11:31| 
 |
Rispondi al commento

/▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬★★★★★▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬/

Beppe!...La Rosy Mauro "non esclude" di CANDIDARSI col Mov. 5 S.

E' proprio come dici tu...questi non hanno MAI capito un cazzo della Rete.

|▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬★★★★★▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬|

Dino Colombo Commentatore certificato 19.04.12 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


GRILLO STAI ANCHE TU PER ESSERE INGLOBATO NELLA GRANDE LOGICA DI PARTITO.

max r 19.04.12 11:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

|▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬★★★★★▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬

Caro Beppe

Ti riporto un sottocommento /al mio delle 23.54/ di Donato S di Vienna

"Io qualche blogger lo voterei davvero,per coerenza,impegno,competenza e pulizia d´animo dimostrati in anni e anni di blog e tutto il resto,praticamente dalla prima ora."

Come vedi il mio suggerimento di candidare i blogger che si sono fatti conoscere grazie a questo blog non è campato in aria.

Quantomeno gli elettori SAPREBBERO COME LA PENSA DAVVERO CHI stanno votando.

Pensaci.

▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬★★★★★▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬

Dino Colombo Commentatore certificato 19.04.12 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E ANCHE OGGI LA LEGGE-FURTO SUL FINANZIAMENTO PUBBLICO AI PARTITI NON E’ STATA ABOLITA

ma verrà quel giorno... verrà...

http://www.sanguisughe.com/2012/04/e-anche-oggi-la-legge-furto-sul-finanziamento-pubblico-ai-partiti-non-e-stata-abolita/

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 19.04.12 11:21| 
 |
Rispondi al commento

"Tutti i cittadini hanno diritto di associarsi liberamente in partiti per concorrere con metodo democratico a determinare la politica nazionale". Per me significa che l'unirsi in un partito è una possibilità del cittadino/a.Non l'unica.I partiti sono come dei circoli privati,la cui esistenza dovrebbe venire dai soci come per una palestra o un circolo per fumatori di pipa.

Tyler Durdeen, Roma Commentatore certificato 19.04.12 11:20| 
 |
Rispondi al commento

http://youtu.be/NGAkh1DG0-Y SI VENDONO COME SE FOSSE UNA COSA OVVIA

Dario Cristofori 19.04.12 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Già lo diceva Montesquieu Nel libro XI de Lo spirito delle leggi, nel quale tracciò la teoria della separazione dei poteri partendo dalla considerazione che il "potere assoluto corrompe assolutamente".
L'assolutismo NON MUORE MAI e ci riprova sempre.
Per fortuna che, dall'idea di Montesquieu è nata la separazione dei poteri, che coincide con le tre funzioni pubbliche - legislazione, amministrazione e giurisdizione, altrimenti ci saremmo trovati assolutamente INDIFESI CONTRO MONTI&COMPANY che assolutizzano se stessi alla guida dello Stato.

mario mario Commentatore certificato 19.04.12 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Pareggio di bilancio in Costituzione: da chi è partita l'iniziativa? Ecco i nomi dei parlamentari.
pubblicata da Lidia Undiemi il giorno mercoledì 18 aprile 2012 alle ore 23.12 ·

(Per non dimenticare)

"Attesto che il Senato della Repubblica,

il 17 aprile 2012, ha approvato, in sede di seconda deliberazione, con la maggioranza dei due terzi dei suoi componenti, il seguente disegno di legge costituzionale, già approvato, in sede di prima deliberazione, dalla Camera dei deputati il 30 novembre 2011 in un testo risultante dall’unificazione dei disegni di legge costituzionale d’iniziativa dei deputati Cambursano, Donadi, Borghesi, Cimadoro, Di Giuseppe, Di Stanislao, Messina, Mura, Paladini, Palagiano, Palomba, Piffari, Capodicasa, Grassi, Lo Monte e Oliverio; Marinello, Gioacchino Alfano, Pagano, Bernardo, Baccini, Biancofiore, De Angelis, Vincenzo Antonio Fontana, Garagnani, Garofalo, Germanà, Lainati, Marsilio, Mazzuca, Nola, Palmieri, Mario Pepe (Misto-R-A), Pizzolante, Porcu, Romele, Luciano Rossi, Sisto, Soglia, Torrisi e Traversa; Beltrandi, Bernardini, Farina Coscioni, Mecacci, Maurizio Turco e Zamparutti; Merloni, Mistrello Destro, Cambursano, Ciccanti e Gava; Lanzillotta, Della Vedova e Galletti; Antonio Martino, Stracquadanio, Armosino, Bergamini, Bertolini, Biasotti, Bonciani, Cazzola, Ceroni, Di Centa, Iannarilli, Malgieri, Mazzuca, Moles, Pagano, Pittelli, Repetti, Luciano Rossi, Mariarosaria Rossi, Santelli, Stradella, Tortoli, Versace e Vignali; di un disegno di legge costituzionale d’iniziativa del Governo e della proposta di legge costituzionale d’iniziativa dei deputati Bersani, Franceschini, Baretta, Bressa, Causi, Ventura, Maran, Villecco Calipari, Amici, Boccia, Lenzi, Giachetti, Quartiani, Rosato, Bordo, D’Antona, Ferrari, Fontanelli, Giovanelli, Lo Moro, Minniti, Naccarato, Pollastrini, Vassallo, Zaccaria, Calvisi, Capodicasa, De Micheli, Duilio, Genovese, Marchi, Cesare Marini, Misiani, Nannicini, Rubinato, Samperi, Sereni e Vannucci, e dal Se

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 19.04.12 11:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè, siete ancora convinti che il destino ( magica parola ), il nostro futuro, lo decidano in parlamento ?

Una web al parlamento greco:
( lasciate perdere di capire il titolo che è lunga da spiegare )

http://www.youtube.com/watch?v=wAnFEURKME0

Alina F., Varese Commentatore certificato 19.04.12 11:17| 
 |
Rispondi al commento

..io farei un processo a queste persone per ISTIGAZIONE AL SUICIDIO..ogni cristo che hanno messo in croce e si suicida..LO DEVONO AVERE SULLA COSCIENZA..
ma non è suicidio..quello è omicidio economico.. da disperazione..ANDATE VIA..NON VI VOGLIAMO PIù..

rafael margognoni 19.04.12 11:16| 
 |
Rispondi al commento

C'era una volta in un paese vicini vicino, un flautista, che suonava in tutti i grandi teatri i cui più importanti erano il teatro giallo ed il teatro arancione, suonava tanto e tutti erano contenti, fino a quando non suonò una musica che non piaceva ai padroni dei teatri.
Il padrone del teatro giallo era un totalitario, quasi un dittatore, e cacciava tutti quelli che non eseguivano i suoi ordini. Invece il teatro arancione era capitanato da una cooperativa dove non si capiva ne che genere di musica si eseguisse, ne tantomeno chi era il capo.
ma torniamo a noi, il flautista una volta cacciato cominciò a suonare in piccoli pub, sale da the, sempre con enormi successi.
Un giorno il flautista incontro un costruttore di teatri, i due si misero a parlare e capirono che insieme potevano diventare una forza.
Il costruttore disse al flautista:" costriuamo un teatro, ma non chiamiamolo teatro, bensì Musicatorio, dove tu puoi suonare la musica che vuoi, e ognuno puo esibirsi con le proprie musiche e ad ogni spettatore veniva dato un tamburello per suonare durante lo spettacolo".
Dopo poco tempo il musicatorio divento un punto di riferimento per tutti gli spettatori che volevano partecipare alla musica e a cui non piacevano più le musiche del Teatro Giallo ed il Teatro arancione.
All'inizio tutto andava bene e tutti erano felici, ma dopo un pò tutti i suoi spettatori cominciaro a capire che la sua musica e il suo stile erano simili, per non dire uguali tale e quale al padrone del teatro bianco, e che non considerava gli spettatori come partecipi della musica come burattini e inizio anche lui a cacciare gli spettatori ed i musicisti che avevano in mente le proprie musiche.
Così i poveri spettatori e musicisti che pensavano di aver trovato il teatro perfetto tornarono a casa e.......
La fine della storia decidetela voi!!!

Canta Storie 19.04.12 11:16| 
 |
Rispondi al commento

No sig. Grllo! Non è statto un incontro carbonaro. Almeno lo fosse: ci avrebbero rispamiato la foto di quattro facce da cu*o che discettano di massimi sistemi, mentre noi siamo alle prese con la spesa quotidiana il caro benzina e il caro "tutto". Metta sul post le foto di belle gnocche, mari e colline (stavo per scrivere Monti, pensa te), ma certe oscenità no! Non si azzardi più, se no la denuncio per oltraggio al pudore.

NULLA CAMBIA 19.04.12 11:16| 
 |
Rispondi al commento

GOVERNO...

Monti niente crescita fino al 2013... ??? Magari sino al giorno prima delle elezioni, poi si potrà continuare a recedere tranquillamente.

Crolla l'occupazione, crolla il valore degli immobili, crollano gli ordinativi industriali, crolla il Pil, crollano i consumi, crollano gli investimenti, crollano i prestiti alle aziende... unica nota di merito è che le tasse sono aumentate e a ruota, anche se in minor misura, l'inflazione.

Se per ottenere questi risultati, con questi strumenti costrittivi, si è dovuta disturbare la "crema" bocconiana... i tanto acclamati effetti positivi non arriveranno oggi, ne domani, ne mai.

TECNO-HORRIBILIS.

By Gian Franco Dominijanni


Il Fatto.it ha anche un' anima sana. Ho scovato un articolo per caso ben nascosto però dagli altri che erano palesemente contro Grillo.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/04/16/movimento-stelle-anti-politica/204691/

di Gomez.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.12 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Un misterioso “giro” di derrate alimentari dentro e fuori Montecitorio. A documentarlo sono state Le Iene che questa sera alle 21.10 su Italia1 manderanno in onda il servizio di Filippo Roma registrato mercoledì scorso, in cui due uomini in camice bianco escono dal retro della Camera, a piazza del Parlamento 24, con alcune buste che contengono viveri della spesa e su cui campeggia la scritta ‘Camera dei Deputati’. Come se Montecitorio fosse un supermarket.

La Iena e il suo cameraman sono lì per girare un servizio sul finanziamento ai partiti quando intravedono uscire due uomini col camice. Uno in borghese, l’altro in divisa da banconista della buvette. Hanno chiesto loro dove andavano, se quello che portavano fosse per qualcuno e pagato coi soldi pubblici, ma loro erano imbarazzati. Uno dei due afferma vagamente che “sono per qualcuno”, mentre l’altro si limita a ripetere più volte: “Io non so niente”. Poi si rifugiano in un bar. Fino a che, dopo una telefonata, rientrano alla Camera.

“Io una scena del genere non l’ho mai vista in vita mia”, afferma nel servizio il giornalista del Corriere Sergio Rizzo dopo aver visto il filmato. L’inviato gli chiede se si possa “portar fuori dalla Camera il cibo di proprietà della Camera?” ma Rizzo lo esclude “nel modo più tassativo. Mi pare che la Camera dei Deputati non sia un supermercato”. Nel servizio che verrà trasmesso stasera l’inviato avvicina le due persone riprese per raccogliere la loro versione dei fatti: una afferma vagamente che “sono per qualcuno”, mentre l’altro si limita a ripetere più volte: “Io non so niente”.
http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/04/18/montecitorio-come-supermarket-buste-della-spesa-alla-camera/205390/ VERGOGNA CI NAUSEATE

Dario Cristofori 19.04.12 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Da Radio Padania:

" dietro il blog di grillo si nascondono le banche !"

oh my god....

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.12 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Chiesa cerca di ristabilire la vecchia DC attraverso Casini passando per Monti, finto tecnico, lunga mano del Vaticano. Nasce IL PARTITO DELLA NAZIONE. Obiettivo è essere trasversali e raccogliere con il buonismo il voto dei confusi, indecisi, etc. insomma il vecchio bacino dei voti DC. Ma i tempi sono cambiati. Per fortuna c'è la rete. Insomma sarà una lotta tra rete virtuale di internet e quella delle parrocchie, dei preti, delle amicizie, del voto di scambio all'ombra dei campanili.

Fantapolitica?

Da Il Giornale di oggi:di Andrea Indini - 19 aprile 2012, 10:14

Udc, le manovre di Casini: accelera sul nuovo partito e imbarca i tecnici di Monti.

Casini si prepara a pennsionare l'Udc: "Nel Partito della Nazione anche i tecnici di Monti".

Il prepensionamento dell'Udc è sempre più vicino. Dopo l'annuncio dello scorso marzo, Pier Ferdinando Casini ha dato una accelerata alla nascita del Partito della Nazione.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.12 11:01| 
 |
Rispondi al commento

ADESSO BASTA!!!!!!!!! RIVOLUZIONEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

Lamberto 19.04.12 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,sei quello che avevamo perso da tempo,la speranza:Guardo alle elezioni del 2012 ma anche più in là ,a quelle del 2013:Stiamo piantando i semi della speranza cercando di far avvicinare più persone che possiamo alle tue idee pulite ed oneste:Ognuno conta uno,nel nostro piccolo cercheremo di restituire questo concetto cosi semplice ma cosi forte ad ogni persona che incontreremo."Loro non si arrenderanno mai"e fanno male......

concetta aprile 19.04.12 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Anche se la presente non è relativa al post che ho appena letto, devo segnalare una macabra scoperta che stamane ho fatto : La Legge Mosca(Gaetano Mosca) nr 252 del 1974. Non ci sono parole per descrivere l'obbrobrio..... Invito tutti a leggerla e .... cominciare finalmente a capire.
Your comments, please.
Paolo

Paolo Ciceri 19.04.12 10:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L´unica soluzione e´il ritorno ad un capitalismo produttivo e la strada inizia con il licenziare quei buffoni di sanguisughe di politici in Roma e sostituirli con gente che sa cosa si deve fare. Veri Economisti, non bambocci travestiti da professori.

Patrizia B.

Capitalismo produttivo???

E che è?

Capitalismo ecologico
Capitalismo amabile
Capitalismo democratico
Capitalismo finanziario
Capitalismo industriale


Ahooo al 2012 ancora non capite, o non volete capire, come funziona il Capitalismo "senza aggettivi", vi riempite la bocca di politiche monetarie per poi affermare che bisogna tornare ad un "capitalismo produttivo"? E mentre si die questo si prendono in causa i "politici buffoni" e non i capitalisti, imprenditori grandi e piccini e banchieri?

Non esiste capitalismo da salvare, non esiste capitalismo buono, esiste solo e soltanto il capitalismo e questo si basa sull'accumulazione di capitale da scippo di plusvalore e interesse speculativo!

Keynes...un criminale alla stregua dei liberisti, almeno quest'ultimi sono coerenti, Keynes ha scritto per salvare il capitalismo e i capitalisti, perchè sapeva che il filosofo di Treviri aveva ragione, ma si concentrò sull'effetto della caduta del saggio di profitto e mise in mezzo lo Stato come salvatore del capitale, ma mai disse parola sul perchè il capitalismo porta a oligopoli e a non redistribuire ricchezza, anche lui, come tutti gli economisti liberali non ha mai tentato di controargomentare sullo scippo di plusvalore e accumulazione capitalista!


La questione è: uscire dalla crisi del capitalismo o uscire dal capitalismo?

Roberto Luxemburg, Upper West Side Commentatore certificato 19.04.12 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Regali di fine legislatura, Lombardo assume 22mila persone
Giuseppe Alberto Falci

Norme per assumere 22mila persone in uno dei carrozzoni regionali.

Aumenti per i dirigenti regionali siciliani. Pochi tagli ai costi della politica. Accolte alcune delle proposte del movimento dei “forconi”: più controlli e limiti sulle importazioni alimentari. La finanziaria regionale, approvata nella notte, sarà probabilmente l’ultimo provvedimento di Lombardo da presidente.

Leggi il resto: http://www.linkiesta.it/finanziaria-regione-sicilia#ixzz1sTLBmf00

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 19.04.12 10:36| 
 |
Rispondi al commento

Sembra che LUSI, con qualche soldo imboscato che gli è rimasto, voglia comprare una nuova casa,
dove?
L'importante è che sia un BELSITO!!!!

Gianni B. 19.04.12 10:36| 
 |
Rispondi al commento

Ma...stanno già iniziando a screditare il M5S?? La Rosy mauro dice che va con Grillo???
cos'è paura del M5S o c'è già chi cerca di riciclarsi?
Mica facciamo scherzi ad accettare quella ehhh?
Urge una risposta chiara secondo me...
un bel VAFFA-MOMENT ci vuole!

Joshua 19.04.12 10:35| 
 |
Rispondi al commento

http://youtu.be/mAbboOlaqNo Il nostro Presidente della Repubblica, e poi dice che il marcio va estirpato..... se il volo costa 90 euro non ne devi prendere 800 a viaggio!!!! Con che coraggio si fanno certe affermazioni !!!!! VERGOGNA.

Dario Cristofori 19.04.12 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Ieri: addio beaty contest (una soap opera?) cioè le frequenze si pagheranno (governo contro Berlusca e PDL)

Oggi: titoloni su Berlusca e SCANDALO per aver pagato qualcuno, ormai irrivelante sapere chi.

Oggi: MONTI INCONTRA BERLUSCONI

Chi di strategia del ricatto ferisce di strategia del ricatto perisce.

Perchè? O il PDL cala le braghe e vota tutto quello che il Governo dice o si va a votare!

LA PAURA DEL VOTO è LA STRATEGIA DEL GOVERNO MONTI. Cosa ha paventato la Frignero per la riforma del lavoro?

I partiti sono REALMENTE MORTI. Non è populismo è la realtà.

Il PDL è oggi sotto il 15%, se non al 10% o meno. Almeno in un paio di occasioni Berlusconi voleva sollevare la piazza ma glielo hanno sconsigliato e non se ne è fatto nulla. C'è il nulla.

Il PD ha il nocciolo duro degli indottrinati di un tempo, quelli che imperterriti comprano l'Unità per intenderci, e forse si avvicina al 15% ma è improbabile.

La Lega ha il nocciolo duro degli indottrinati razzisti del fantomatico nord ma non va oltre il 5%.

UDC? Il nocciolo duro degli indottrinati cattolici ma sempre più liberi dei leghisti e degli ex.comunisti di vecchio stile PCI. Sono però coscienti dei legami con la mafia. Impresentabili ma la Chiesa cercherà di farne la vecchia DC. Non c'è tempo per un nuovo partito.

Vendola? Si è sputtanato da solo nei fatti e scelte sconsiderate e i giornali di regime faranno il resto.

Il resto è solo M5S che certamente è oltre il 15% sul piano nazionale e al nord oltre il 20%. All'estero votano quasi tutti M5S.

Quello che dice Beppe nei comizi è, detta scherzosamente, la verità fondata su dati certi incrociati.

Quindi forza M5S.

Forza Palermo. Se parte Palermo avremo una nazione a 5 stelle.

Davvero li spazziamo via, con una risata, serenamente, democraticamente: dal basso!

Buona giornata a tutti.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.12 10:31| 
 |
Rispondi al commento

ha questo stato di ladroni che sono il peggio della delinquenza che possa esserci preferisco i mafiosi che perlomeno hanno più dignità di sta specie...
popolo svegliaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa e cacciamoli via a calci nel sedere.
grillo mettiti in contatto con me per formare un movimento a castellammare di stabia.
grazie

f. Valanzuolo, castellammare di stabia Commentatore certificato 19.04.12 10:31| 
 |
Rispondi al commento

sulla mia prima casa, un monolocale di 80mq intestata però a mio padre, monti ci chiede di pagare 700 euro di imu che però non abbiamo, essendo io disoccupato e mia moglie in cassa integrazione e incinta di un bambino. Ho contattato la mia banca per sentire per un prestito e mi hanno risposto che non me lo danno. cosa devo fare? mi do fuoco?

David R., Faenza Commentatore certificato 19.04.12 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beh, gente, credo sia ora di iniziare a darci veramente da fare... ormai i partiti sono partiti, ma si sono persi per strada in vari deliri e la prova ultima è qui

http://affaritaliani.libero.it/politica/bersani-monti-il-suicidio-della-sinistra190412-1.html

Come ha detto Beppe potranno fare anche altri sbarramenti, ma non ci arriveranno loro per primi e questo gioca a favore della democrazia MAI rispettata.

Un ultimo sforzo che ce li leviamo dalle palle TUTTI!

3mendo 19.04.12 10:22| 
 |
Rispondi al commento

E' sempre la stessa solfa.
Tre che decidono e milioni che subbiscono
e la chiamano democrazia.
E'proprio vero che non ho capito niente

alfonso della roca 19.04.12 10:21| 
 |
Rispondi al commento

mentre loro sorseggiano il te,io non posso neanche più permettermi un brodino; hanno violentato la nostra nazione da un ventennio ed ora si apprestano a mischiare le carte per ricominciare a fare schifezze...non voglio più rivedere le loro facce di bronzo in TV...GAME OVER

Michelangelo Bellomo 19.04.12 10:21| 
 |
Rispondi al commento

E se stessero solo perdendo tempo? con il valore dei titoli pubblici alto si consente a chi è interessato di uscire dall'investimento con poche o nulle perdite. Se chi acquista è un italiano, o la bce, il debito si sposta su investitori italiani che ormai, se si considerano quelli esterovestiti (italiani che hanno titoli pubblici attraverso società o conti esteri) sono sicuramente la stragrande maggioranza. Il problema in Gracia è stato che le grandi banche estere hanno dovuto accettare perdite e allungamenti di scadenze. Ma se in Italia i creditori siamo noi, le perdite e gli allungamenti sono i nostri. In sintesi: il cittabino risparmia, compra titoli pubblici, lo stato incassa e sperpera come sappiamo. Quando la macchinetta si rompe, se non sono coinvolti terzi, ci rimette solo il cittadino, in grecia ci hanno rimesso anche le grandi banche. In Italia? Non è che stanno togliendo le castagne dal fuoco a qualcuno? ... sono solo ipotesi ...

luciano mariani 19.04.12 10:21| 
 |
Rispondi al commento

NON VEDO L'ORA DI ANDARE A VOTARE!!!!

Giovanni Faraon Commentatore certificato 19.04.12 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Come si fa a non disquisire del più e del meno di fronte a una tazza da tè, seduti comodamente sulle sedie dove culi prestigiosi vi si sono adagiati. Diventa qualcosa di spontaneo, invogliante, sapendo che bene o male il lauto stipendio nonostante la crisi continua a correre. Cosa vi può essere di più gratificante, lontano da quella marea di gente, chiusa nella loro disperazione che continua a togliersi la vita. Si sa, in ogni epoca vi è chi governa e chi si danna, per cui, fa parte degli incerti della vita, nulla di cui si possa avere senso di colpevolezza.
Panta rhei, tutto scorre. Cinque ore seduti a dialogare sulla sorte degli italiani, non è poi così impegnativo, se poi vi sono anche i biscottini, ancora meno, lo è di più per quelli che li passano all’diaccio fuori dai cancelli per aver perso il lavoro, con la speranza che un miracolo di qualche Santo li faccia ritornare e gli dica: ci dispiace, è stato un equivoco, dimenticatevi quello che è successo.
Il Default? Fesserie! Diceva un noto imprenditore, appassionato di leggiadre fanciulle. Bisogna essere ottimisti nella via! E come dargli torto, se non lo era lui … tanto che in uno slancio di generosità regalava anche le frequenze televisive. Di soldi lo Stato non ne aveva bisogno … e ancora adesso, come s’incazza di fronte a tanta tirchieria.
Cari italiani, che vi devo dire: avete voluto la bicicletta!? Tanto sappiamo che siamo d’animo bono. Oddio, qualche ammazzatina qua e là, le carceri che scoppiano sono solo colpa degli immigrati, in processi interminabili e prescritti sono casualità. Siamo pratici, infondo, quello che veramente ci attizza è l’isola dei famosi, Maradona … peccato che non c’è più e un paio di belle tette in tivù, per il resto, tra una culinaria e un tramezzino, tutto è rimediabile: basta aumentare le tasse.

Niro M. Commentatore certificato 19.04.12 10:15| 
 |
Rispondi al commento

APPELLO AGLI ITALIANI
Visti gli acidi commenti del baffino da diporto,togliamo le nostre vite DALEMAni di questi individui per sempre!

papurello gualtiero 19.04.12 10:14| 
 |
Rispondi al commento

ciao, visto i soldi in ballo anche per m5s sui rimborsi elettorali, caro Beppe prendili e distribuiscili alle aziende che vogliono restere aperte e non ce la fanno, metti magari un tetto massimo, giragli un assegno e pubblica tutto sul sito, almenoi saremo sicuri che questio soldi andranno nelle mani di chi ha bisogno, se invece li lasci dove sono serviranno a comprare ville e diamanti di qualche nobile parlamentare. è solo un'idea, pensaci
andrea

andrea andrea 19.04.12 10:14| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dito o Luna?
"Ragassii, non starete mica guardando alla luna con le dita negli occhi? Ragassi, non schersiamo!"

Attenti! Perché ho la netta sensazione che il "governo" Monti sia il "dito" che ostentatamente vi stanno sbandierando davanti al naso per distogliervi dal guardar la luna!
Paradossalmente, questo governo è il primo che avete da tanti anni che possa davvero attribuirsi il sostantivo (ma anche aggettivo) "Esecutivo". È stato messo lì per ... eseguire un compito ben preciso.
Ci sono 3 domande alle quali trovare una risposta:
1) qual è il compito vero di questo governo?
2) chi ha attribuito loro questo compito?
3) Perché Monti?
Trovare le vere risposte significa smettere di guardare troppo insistentemente il "dito" (governo Monti) per ritornare ad osservare con attenzione la "Luna", ossia, i veri manovratori di questa partita.
Perché è importante? Perché costoro saranno quelli che vi ritroverete quando il Monti-Team farà le valigie.
Ma anche per un'altra ragione ancora più importante: costoro andranno anche considerati come i veri e unici responsabili delle scelte (e relative conseguenze) operate dal governo attuale. In altre parole: ho il sospetto che queste persone, nel "favorire la salita del governo Monti" avevano due obiettivi:
1) delegare all'attuale governo il lavoro sporco (non solo l'esecuzione ma anche l'autorità e la responsabilità)
2) prendersi il tempo per fare con se stessi quello che si fa con il denaro sporco: ripulirlo per rendersi di nuovo presentabili.
L'avvento e la durata di questo governo sono quindi funzione del tempo che durerà questo lavoro di "pulizia".

Di esempi che le lavanderie sono già all'opera ne avete almeno due:
a) il passaggio dello scettro da Berlusconi (dov'è sparito?) ad Alfano
b) il terremoto nella lega con la caduta di Bossi. (sarebbe interessante carie / sapere dove si trovava l'epicentro? :-)

Godetevi pure la tragedia messa in atto sul palco, ma non perdete di vista la regia!

Mauro ., Lugano Commentatore certificato 19.04.12 10:12| 
 |
Rispondi al commento

«Effetto Imu, case giù del 20%»
Per far fronte al nuovo fisco, le famiglie prima di mettere mano
ai risparmi, venderanno le seconde case

http://www.corriere.it/economia/12_aprile_19/ferraino-effetto-imu-case-giu_62956ae2-89e4-11e1-a379-94571f4a698e.shtml

e il Giornale, titola "ci stanno rovinando"

ora riflettete... non solo ci stanno prendendo i risparmi con l'imu che qualcuno dovrà pagare anche se la seconda casa diventerà per l'acquirente la sua prima casa, il che mi sembra una legittima operazione di elusione della nuova imposta a livello di massa complessiva dei contribuenti italiani.

ma dovete considerare anche la sottrazione di risparmio reale ai venditori dovuta al fatto che chi possiede "moneta" (cioè sopratutto chi la stampa ossia le banche) avrà maggiore potere d'acquisto in uno scenario di prezzi al ribasso.
sono sempre risparmi che vanno in fumo comunque la si rigiri.

il Giornale le dovrebbe spiegare queste cose senza fare titoloni "ad effetto"

e del mercato dei mutui banacri che potrà ripartire grazie ai minori prezzi di compravendita e quindi con istruttoria più agevoli ne vogliamo parlare ?

no, non parliamone, non giriamo il coltello nella piaga..

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 19.04.12 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo stati privati di tutto....anche della paura
* A maggio vado a Roma (senza pacifismo), fammi propaganda. Passaparola

Francesco Covelli 19.04.12 10:12| 
 |
Rispondi al commento

Visto che 'non' siamo un partito ma un Movimento che combatte tutti i partiti e vuole proprio smantellare la partitocrazia, e dato che wikipedia cresce e si perfeziona con le correzioni dai lettori, c'è qualcuno capace di correggere questo errore di definizione, per favore?

vivarelli
--------------
ma chi lo dice che sia un errore e su quali basi!!??

"..un partito è qualsiasi gruppo politico identificato da un’etichetta ufficiale che si presenta alle elezioni, ed è capace di collocare attraverso le elezioni (libere o no) candidati alle cariche pubbliche."

(Giovanni Sartori)


LETTERA DEL BAFFINO ARROGANTE A GRILLO

Noio vulevam sauar lindriss per dove dobbiam andar ja? Gli italiani sono nostri pazienti e noi siamo i loro dottori,se un paziente non ha pazienza che paziente è,abbia pazienza!

papurello gualtiero 19.04.12 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Nel contesto della democrazia del té, vale la pena di meditare sulla religione di Stato e sugli errori dei cattolici in politica
Partiamo da dove nasce l'errore di FORMIGONI.
Cioè perchè CL ha sbagliato e perchè la compagnia delle opere in Lombardia ha portato al bubbone della regione lombardia.
Perchè l'idea di fondo di cl è corretta e cioè portare i cattolici a fare politica, è il modus operandi che è errato.
Infatti MENTRE la chiesa è gerarchica ed è tale in virtu di un messaggio vivo cristiano che è quello dell'amore (poi ovviamente si distingue la chiesa CHE CI/MI PIACE cioè quella di san francesco e dell'ora et labora benedettino da quella che NON ci piace del lavaggio di denaro sporco attraverso canali internazionali), NOI italiani vivamo in una democrazia (il che è diverso da monarchia) o perlomeno una democrazia falsata.
L'errore qual è? Quello di trasferire il modello unico della Chiesa Cattolica alla politca, scimmiottandolo come fa Formigoni. Errore grave e madornale perchè, mentre in materia di religione i cattolici devono obbedire al messaggio evangelico e al Papa e ai vescovi per motivi STRETTAMENTE MORALI E RELIGIOSI, ciò NON DEVE ACCADERE per motivi ECONOMICI. La differenza genera MOSTRI E BUBBONI. IL MALE viene dall'approfittarsi del privilegio di avere una massa di votanti religiosi, ovvero di ABUSARE della religione cattolici per fini politici. Formigoni potrebbe e giustamente DOVREBBE essere messo sotto processo dai vescovi per ABUSO DI POTERE.
Per evitare che tutto ciò accada, si dovrebbero verificare due elementi, il primo che Formigoni si confessi costantemente con i vescovi per capire cosa c'è di religioso e cosa c'è di economico in ciò che fa, e il secondo punto è che i vescovi siano santi ovvero che non se ne APPROFITTINO per imporre una preminenza dello sviluppo di una parte dei cittadini cioè quella cattolica, e ottenere PRIVILEGI. Mentre la confessione di Formigoni ai vescovi è probabile, spesso LA SECONDA lascia a desiderare.

mario mario Commentatore certificato 19.04.12 10:07| 
 |
Rispondi al commento

Silvio (il pederasta di arcore), che accusa i magistrati di bari di operare con il trucco.

Si come no, è tutto un trucco, ma come mai ti sei portato a palazzo una famosa es... che ti ha pure registrato ? Guarda caso nel giro di Tarantini.

Aver dato a Mediaset, la concessione dei giochi online non è un trucco ?

Aver condonato al 5% i capitali portati all'estero dai tuoi amici, non è un trucco ?

Appoggiare un governo che depreda gli italiani onesti, quando il tuo cavallo di battaglia è sempre stato no più tasse, come lo chiami ?

Aver preso per i fondelli gli Italiani per 20 anni cos'è ?

Mauro F., Milano Commentatore certificato 19.04.12 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Contro satanetto
Io esprimo le mie opinioni con lo stesso potere, mezzi e diritti di tutti.Non capisco perché mi devi citare come 'plagiatore professionista'!Chi ti dà il diritto di insultarmi così?
Convincere è diverso che plagiare.Ed essere d'accordo con qualcuno su qualcosa è diverso anche dal convincere.Io mi sento in sintonia con molti su questo blog,amici in una stessa lotta.Siamo insieme e camminiamo insieme.Gli altri aiutano me,come qualche volta io spero di aiutare loro.E' chiaro che molti trovano qui amici con cui percorrere una strada comune,perché portiamo avanti idee comuni,non perché uno 'plagia' gli altri!
Questo concetto del 'plagiatore professionista' è particolarmente offensivo,1° perché considera i 5 stelle come degli asini sciocchi manipolabili privi di pensiero proprio,2° perché rifiuta il diritto di ognuno di avere passioni e ideali e lo abbassa al livello di un TROLL prezzolato e infiltrato per manipolare gli altri
Quale coscienza ci sia dietro questi insulti lo possiamo ben capire:un tanghero che non riesce ad avere dei valori ma può solo pensare a degli utili e che uno si metta in vendita come un mercenario qualsiasi

Riguardo a Lenin,io lo stimo e rispetto come persona civile,educata e simpatica e vedo che molti hanno simpatia per lui,ma ho sempre detto che convergo con l'estrema sx solo per la parte iniziale di attacco al capitalismo,le multinazionali,i grandi organismi economici liberisti come FM o Bce,l'iperliberismo, l'imperialismo americano...che sono dalla sua parte nella difesa del lavoro,del proletariato e dei deboli del mondo,ma,lo ripeto,sono al suo opposto sia circa la lotta armata che la fase costruttiva del nuovo Stato,in quanto il comunismo,'nella realtà storica',ha 'sempre' ri-costruito una piramide di potere nelle mani di pochi o di uno solo,mantenendo il popolo nell'impotenza precedente,mentre la DEMOCRAZIA PARTECIPATA DAL BASSO intende rovesciare proprio questa piramide dispotica per rendere il potere ai cittadini.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 19.04.12 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Rosy Mauro, so io dove puoi andare: prova a tornare a Brindisi, i salentini saranno lieti di riaccoglierti in terra madre con una bella festa!!!

...ah ah ah ah ah ah, la forza del destino!!!

franco antonio perrone, Fermignano (PU) Commentatore certificato 19.04.12 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grillo a sky:non vogliamo governare vogliamo solo
cambiare la politica,adesso il quadro è completo
mancava un tassello ed è arrivato.

pericle 19.04.12 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
se stai invecchiando e ti serve la badante, ne abbiamo trovate una, si chiama Rosy Mauro.

mauro 19.04.12 09:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://affaritaliani.libero.it/cronache/monti-suicidi180412.html

E basta con questa solfa!!! Non se ne può più!!! Sempre lo spauracchio o della Grecia o del default per giustificare lo sporco affare del finanziamento alle banche, soprattutto quelle americane, e ai privilegi!!!
Basta!!! Ma si tolga dalle scatole lei e la sua banda!!! Questi ricattini idioti...
Facciamola finita: come la Grecia e non se parla più. Tanto capisco che perlomeno saremo tutti più o meno livellati. E forse è questo quello che non volete. Non siete infallibili. Ogni giorno svelate sempre più i vostri limiti, Monti. Lei tenta di commissariare l'Italia, ma sta fallendo. Avete dimenticato di modificare l'art. 1 della Costituzione: "L'Italia è una repubblica democratica...", quindi ci deve essere la democrazia, non il regime cd. ABC e vostro, filo bancario per di più.

Gian A 19.04.12 09:58| 
 |
Rispondi al commento

PER ROSY MAURO
Nel movimento a 5 stelle tutto può succedere compreso che i simpatizzanti di Grillo ti piglino a calci nel culo...io mi metto già in fila..

bradipa mente 19.04.12 09:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ci sto capendo più un cazzo.Tutti dicono:I politici sono tutti corrotti e collusi con i peggio delinquenti (anche Grillo ), ai partiti non bisogna dare più soldi e abbassargli gli stipendi(anche Grillo),la politica non fa un cazzo per il lavoro(anche Grillo),le cose basta farle non aspettare qualcuno che ti dica cosa fare "rinunciare ai rimborsi elettorali" (anche Grillo),bisogna mandarli tutti a casa specialmente gli inquisiti ed i rinviati a giudizio (anche Grillo).Ma allora perchè quando dico di voler votare il Movimento 5 stelle , tutti mi dicono :"Ma chi, quel buffone di Grillo ?".
Ma ci rendiamo conto che cosi come ci comportiamo non ci porterà a niente , e questo i politici lo sanno sanno che hanno a che fare con un popolo di "quaquaraquà". Tanto, aumenta la benzina , via tutti in coda a fare il pieno,aumenta il canone e...lo facciamo rateizzare,aumenta di tutto e facciamo di tutto per pagare . Allora io voto...Movimento 5 Stelle, almeno parlano e pensano come me.

valterio c., pescara Commentatore certificato 19.04.12 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Monti fa esattamente l´opposto della teoria Keinesiana a cui dice di ispirarsi.
Nei momenti di crisi lo stato dovrebbe:
Diminuire le tasse
Aumentare la massa di denaro in circolazione
Incrementare gli investimenti in infrastrutture (utili)
La diminuzione delle tasse consentirebbe un impulso ai consumi che consentirebbero se non un aumento dell´occupazione, per lo meno NON diminuzione.
Aumentando la massa di denaro circolante si incentiverebbero gli investimenti, quindi rilancio dell´occupazione.
Lo stato dovrebbe incrementare gli investimenti in infrastrutture dando coai´una spinta ulteriore all´occupazione.
Questo consentirebbe:
Un maggiore introito fiscale (meno tasse ma piu´contribuenti)
Maggiori prestiti e quindi maggiori investimenti.
Le infrastrutture oltre a creare occupazione incentiverebbero gli investimenti anche stranieri.

Ma NON puo´farlo. Perche´?
Perche´l´Europa impone austerita´fiscale, cioe´tasse su tasse.
Non consente di immettere moneta sul mercato.
Non permette che vengano fatte nuove spese( pareggio di bilancio).

Soluzione:
via dall´eurozona.
Ritorno alla lira.
Nazionalizzazione della Banca d´Italia.
Si stampa moneta fino al limite necessario.

La iperinflazione si ha quando si stampa piu´moneta del necessario, quando c´e´troppo denaro in circolazione, NON quando il denaro e´iNVESTITO.
Ora siamo succubi del Capitalismo Finanziario.
Cioe´la maggior parte delle risorse monetarie sono devolute a prodotti finanziari, investimenti che non hanno nulla di reale.
Se io investo in quote di una societa´che produce pannelli solari e questo denaro e´usato per comperare macchinari e strumenti per la produzione, o per la ricerca e la innovazione tecnologica, questo denaro mi tornera´indietro.
Se io do´(come la BCE) denaro creato dal nulla in prestito alle banche che lo adoperano per speculare sul debito degli stati, NON PRODUCO NULLA, anzi sottraggo risorse al mercato produttivo.
L´unica soluzione e´il ritorno ad un capitalismo p

Patrizia B. 19.04.12 09:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non capisco perchè tutti, anche Napolitano insistono nel dire che il M5S è antipolitico, niente di più falso in quanto politica deriva dal greco pólis (città-Stato) per indicare l'insieme delle cose della "città", gli affari pubblici (res publica) e, insieme, la conoscenza della cosa pubblica e l'arte del loro governo. Quindi originariamente e in senso proprio la politica non indica l'esercizio di un potere qualsiasi sugli uomini, ma, già con Aristotele, solo quel tipo di potere che esercitandosi su uomini liberi e uguali si fonda sul loro consenso e ha per fine il bene non solo dei governanti, ma anche dei governati.

lara 19.04.12 09:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ah si, beppe se ci prendiamo la rosy mauro altro che il 7.2% alle prossime elezioni... manco l'1% !

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 19.04.12 09:51| 
 |
Rispondi al commento

non sanno più dove metterci le tasse, ho appena sentito in tv che le metteranno anche selle bibite gassate e sulle merendine... non sanno più da dove fare cassa, che rabbia.

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 19.04.12 09:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe ti prego rassicuraci sul fatto che Rosy Mauro non entrerà nel tuo movimento, questa cosa mi inquieta assai!

bradipa mente 19.04.12 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.informarexresistere.fr/2012/04/19/polizia-vs-giovane-reporter-della-costituzione-me-ne-sciacquo-le-palle/#axzz1sTBRdcFF

Si sono avvicinati degli ufficiali di Polizia. Ci hanno chiesto di identificarci e di fornire i documenti, e abbiamo acconsentito. Abbiamo chiesto loro di fare lo stesso e sono stati correttissimi. Questi poliziotti chiamano un altro signore che non ha voluto identificarsi e si è solo presentato come il “vicequestore di Roma”. Quest’uomo senza sentire ragioni mi ha intimato di smettere di riprendere, ci ha costretti a salire in auto della Polizia per un’ulteriore identificazione e ha scaraventato una valigia sui 3 ragazzi mentre salivano in macchina.

Nell’auto ho spiegato che io stavo solo documentando i fatti, ma nessuno dei poliziotti ha voluto sentire ragioni. I documenti ce li avevano loro… Ci han portati in Commissariato dove ci hanno fatto spegnere i telefonini, hanno estratto le batterie e le hanno sequestrate. Poi ci hanno controllato tutti i bagagli e ci hanno fatto spogliare senza un apparente motivo. Ci hanno anche detto che potevamo fare con calma tanto non ci avrebbero lasciati andare per un bel po’ di ore.

Di fatto siamo rimasti chiusi in quella stanza per quasi 5 ore al termine delle quali siamo stati costretti a firmare un documento di identificazione personale di cui non ci è stata lasciata alcuna copia. Ci hanno anche detto di averci denunciati (il reato è ancora ignoto, visto che io filmavo e basta e i ragazzi erano solo scesi dal taxi con degli zaini in spalla).

All’uscita dal commissariato, il signore piu grande del gruppo che volevo intervistare è stato trattenuto oltre. Gli hanno sequestrato le tende, gli hanno dato un foglio di via perchè “pericolo pubblico” con un divieto di rientrare a Roma per i prossimi 3 anni in vista dei reati commessi… (ricordiamo che non c’è stato NESSUN reato e che abbiamo acconsentito tranquillamente a tutte le richieste che ci sono state poste).

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 19.04.12 09:48| 
 |
Rispondi al commento

VOLETE SAPERE QUAL'E'IL MESSAGGIO PIU' IPOCRITA DEL MOMENTO?L'ITALIA HA SCOPERTO "L'EVASIONE FISCALE"!!!!!!!!!!!!!!MI CHIEDO DI QUALE EVASIONE PARLANIO I NS POLITICI.....?DI QUELLA CHE "PURTROPPO"OGNUNO DI NOI E' COSTRETTO A METTER IN ATTO PER POTER TIRARE AVANTI E DAR DA MANGIARE AI PROPRI FIGLI...O QUELLA DEI VARI LUSI MAURO BELSITO E CHISSA' QUANTI ALTRI CE NE SONO E NON LO SAPPIAMO......?

alessio d., roma Commentatore certificato 19.04.12 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Si apprende dai pennivendoli quotidiani che Rosy Mauro approderà al movimento 5 stelle...Beppe fai in modo che i tuoi futuri elettori non ti abbandonino prima di incominciare!
Non deve diventare il rifugio per ladri e sbandati che non sanno più dove andare.
Che te ne fai di una del genere?
La metterai davanti ad una boccia a fare la cartomante???
NO NO NO!

bradipa mente 19.04.12 09:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rosi Mauro «Io con Grillo? Tutto può succedere».
Proprio il tipo di persona da MoVimento.
Quanto meno fa concorrenza a Beppe Grillo per comicità.
No, cara, questo proprio non può succedere.
Torna (o, meglio, inizia) a cercarti un lavoro vero.

Luca R. Commentatore certificato 19.04.12 09:39| 
 |
Rispondi al commento

@Francesco Onorati, Napoli

Di idiota c'è solo la sua affermazione.

Fino a quando ci sarà una Costituzione che non prevede per i cittadini nessun potere, è superficiale dare dell'idiota al popolo italiano.
Se proprio vogliamo dare dell'idiota a qualcuno, sarebbe bene andarli a cercare fra quelli che scendono in piazza, per difendere così com'è adesso la Costituzione.

gianfranco chiarello 19.04.12 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Ma i fascisti… quanto so’ stupidi?

Ai salti della quaglia di Giuliano Castellino c’eravamo abituati, ma uno così drastico non ce lo saremmo mai aspettati. Spaspodicamente impegnato nella ricerca di una poltrona per sistemare se stesso e il suo clan l’aspirante ducetto de noantri è passato per tutte le organizzazioni dell’estrema destra romana fino ad approdare, qualche anno fa, alla corte di Alemanno. Ma poichè madre natura quando si è trattato di distribuire la materia grigia è stata abbastanza avara con lui, lo scorso ottobre il nostro calimero (sfigato, piccolo e nero) pensò bene di darsi la zappa sui piedi andando a contestare l’allora ministro della cultura Giancarlo Galan al Festival del Cinema di Roma convinto di fare cosa gradita al capo.
L’azione futurista (leggi) dei Castellino’s boys mise però in forte imbarazzo lo stesso sindaco che, pur se in polemica da tempo col ministro stesso (leggi), fu costretto a scaricare la sua guardia pretoriana e a chiudere i cordoni della borsa. Tempo qualche mese, smaltita l’evidente delusione per un posto in consiglio comunale sfumato in extremis, il contorsionista nero è finito con entrare nel partitino di Storace aderendo ufficialmente alla manifestazione flop contro il governo Monti dello scorso 3 marzo. Arrivati a questo punto, esaurite le parrocchie a cui andare a bussare, credevamo che se ne sarebbe stato fermo per un po’, almeno fino alle prossime elezioni… e invece ecco la sorpresa. Folgorato sulla via di Damasco il nostro Giulianino è passato armi e bagagli dalla parte della rivoluzione sociale diventando addirittura anarchico. Nei giorni scorsi sono infatti comparsi sui muri di Roma i manifesti che vedete qui sopra in cui non solo è chiaramente ritratta una manifestazione di anarchici greci, ma fra le fila dei compagni, in evidente assetto da sommossa, fa bella mostra di se uno striscione che recita “Apopte petheni o fascismos” ovvero “Stasera muore il fascismo”.
Ora le cose sono due, o lui è veramente

* belzebù ^ Commentatore certificato 19.04.12 09:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la paura dell'IMU che per ora sarà il doppio dell'ici ma quando saranno riformate le rendite catastali in base ai metri ed alla zona arriverà probaboòmente al triplo a meno che uno non abiti all'estrema periferia in mezzo ai campi,sommata all'aumento della tassazione diretta del 10 per cento delle imposte dirette a causa della riduzione dell'abbattimento forfetario sta producendo il panico fra i piccoli proprietari ( i grandi o già sapevano o possono aspettare in quanto,come la chiesa e le fondazioni bancarie, non pagano imu ed i costruttori avranno agevolazioni o comunqe possono ritardare l'accatastamento ). La riduzione dell'abbattimento forfetario della deduzione ai fini delle imposte dirette dovrebbe giovare per le locazioni a imposta sostitutiva che però sono fattibili solo per i ricchi che hanno aliquote alte e possono sostenere il rischio di una forte inflazione che in base a questo regime non da diritto all'aumento ma per chi ha grandi scaglioni è sempre conveniente. Ora sta accadendo che la gente non investe più in una seconda casa perché costa troppo e si è ristretta la fascia degli acquirenti mentre invece sul mercato si stanno immettendo le case di coloro che non avendo grandi redditi oppure per necessità economiche o perché non possono più pagare le rate del mutuo sono costretti a vendere anche per non gravare con l'imu la loro situazione. IN CONCLUSIONE IL PREZZO DEGLI IMMOBILI STA CALANDO DAL 20 AL 50 PER CENTO E LA RIDUZIONE LA PAGHERANNO SOPRATTUTTO COLORO CHE SONO COSTRETTI A VENDERE PER NECESSITA' LA PROPRIA CASA. GLI INVESTITORI POTRANNO INVECE FARE GRANDI AFFARI ASPETTANDO CHE I PREZZI RISALGANO O PERCHE' PASSA LA CRISI O PERCHE' SI ABBASSA L'IMU. SICURAMENTE CHI DEVE SAPERE SAPRA' E, COME FECERO I GRANDI COSTRUTTORI COMPRANDO E VENDENDO AL MMENTO GIUSTO, FARA' GROSSI AFFARI PERCHE' SANNO LE COSE PRIMA CHE ACCADANO ED I POVERACCI PAGANO SEMPRE!!!GRAZIE MONTI!!! TRA IMU E IMPOSTE DIRETTE L'AFFITTO SE LO PRENDE TUTTO LO STATO.AFFITTI PIU' ALTI!

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 19.04.12 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Ecco perché i popoli che hanno altri principi di scambio, sopratutto culturale, sovrasteranno il nostro sistema fallimentare, decadente e iniquo.
http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=aqctd0pvRio#

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 19.04.12 09:26| 
 |
Rispondi al commento

ma possibile che nessuno in questo schifo di paese si renda conto dell'ìassurdità che tre morti decidono le sorti di 66 milioni di cittadini??
siamo veramente alla fien allora ...che tristezza

davide bruno 19.04.12 09:26| 
 |
Rispondi al commento

VISTO CHE GLI ITALIANI RESTANO IGNAVI DIFRONTE A TUTTI GLI ULTIMI FATTI DI MALGOVERNO POSSIAMO AFFERMARE CHE:

GLI ITALIANI SONO UN POPOLO DI IDIOTI,

PARAFRASANDO I MONTY PYTHON SIAMO PASSATI DAGLI IDIOTI DEL VILLAGGIO AI VILLAGGI DI IDIOTI:

http://youtu.be/a6ATTITzGNc

Francesco Onorati, Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.12 09:23| 
 |
Rispondi al commento

Monti dice che si batte per evitare la Grecia!!!
bevendo tranquillamente il té come se fosse IN VACANZA IN GRECIA!!
Diciamo la verità! Si sta battendo per evitare che come in Grecia i suoi amici PAPPONI POLITICI E BUROCRATICI perdano i privilegi!!!
Questa è come la storia dell"Anche Gesu" di Formigoni!! "Lui, il gesucristo della re(li)gione lombarda" ha sbagliato a scegliersi i collaboratori peccato che l'originale camminava sulle acqua e non le attraversava con lo yacht.

Allora dobbiamo difenderci dai falsi Dei che vogliono uno STATO ASSOLUTIZZATO BUROCRATICO e una RELIGIONE DI STATO CON SACERDOTI CHE SONO FALSI PROFETI, falsi perchè non dicono la verità, sono come i mercanti del tempio interessati unicamente al proprio portafoglio.
Abbiamo diritto ad un parlamento per i cittadini e non per i ladri, prostitute, papponi, magnaccia, imbonitori, sacerdoti del tempio di karnak (come Monti)....

mario mario Commentatore certificato 19.04.12 09:20| 
 |
Rispondi al commento

... leggete leggete.... Rosy Mauro non esclude sostegno a Movimento 5 stelle.... Mi auguro che il Movimento 5 stelle escluda lei.... e nemmeno la tenga in considerazione.....

NOTIZIA DA LIBERO.IT

per favore confermatemi che non può nemmeno essere presa in considerazione questa ipotesi... rendetemi la giornata felice!!!!!!! Grazie

Giuseppe S., Asola (MN) Commentatore certificato 19.04.12 09:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


I partiti sono impazziti:
Jesolo lista civica una alleanza che vede uniti Pdl, Tutti per Jesolo e Udc, anche la lista 365 del Partito Democratico.

Caorle lista civica Antonio "Toni" Zanon un’alleanza che vede uniti Pdl, Pd, Lega.

ALESSANDRA ., Treviso Commentatore certificato 19.04.12 09:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La via d’uscita del Governo Monti.

Verificato il fallimento del suo compito (se veramente fosse stato quello di salvare il Paese), Mario Monti sta cercando di spingere Berlusconi a togliere la fiducia al suo Governo.
Tutto questo dovrà avvenire in tempi brevi, per evitare le drammatiche conseguenze, che i loro sciagurati provvedimenti hanno già causato e ancor di più causeranno in futuro.

Il Partito della Nazione è già sulla pista di lancio!
Insieme al Tezo Polo, ci saranno spezzoni sia del c/destra che del c/sinistra (Letta & Letta).
Il loro fiore all’occhiello, saranno alcuni Ministri dell’attuale Governo.
Il loro obiettivo principale sarà quello di portare Passera alla Presidenza del Consiglio e Monti alla Presidenza della Repubblica.

Tutto ciò porterà un beneficio ai cittadini o alle banche?

gianfranco chiarello 19.04.12 09:08| 
 |
Rispondi al commento

http://www.antimperialista.it/index.php?option=com_content&view=article&id=2015:vogliono-ammazzarci-tutti&catid=1:visioni-del-mondo-cat&Itemid=24

* belzebù ^ Commentatore certificato 19.04.12 09:03| 
 |
Rispondi al commento

Bella Beppe (come se dice a Roma) sentivo i commenti dei "politici" che ti danno del clown, del populista e quel panzone de Ferrara che dice che rappresenti il male assoluto ahahah tacci sua aò...se stanno a cacà sotto, daje Beppe dajeeeeeeeeeaeeeeee

longoster 19.04.12 09:01| 
 |
Rispondi al commento

Parlano di antipolitica, perchè non vogliono che siano chiusi i rubinetti dei finanziamenti all'editoria: già perchè chi li spenderebbe 1.20 euro per leggere l'Unità (o Repubblica, o l'Avanti) ? senza finanziamenti i giornali chiudono !
Ma se antipolitica è ambiente, fonti sostenibili, acqua pubblica, città sostenibili, non essere più costretti a dare milioni di euro ai partiti che se li imboscano, ma più utilmente impiegarli per sostenere la crisi (welfare, sostegni alle imprese in difficoltà) allora io per primo sono per l'antipolitica.

stefano o. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.12 09:01| 
 |
Rispondi al commento

Wikipedia sul M5S riporta un errore marchiano

"Il MoVimento 5 Stelle è un partito politico italiano, il quale si definisce come "libera associazione di cittadini". È stato fondato il 4 ottobre 2009 sulla scia dell'esperienza delle Liste Civiche a Cinque Stelle create l'anno precedente..

http://it.wikipedia.org/wiki/MoVimento_5_Stelle

Visto che 'non' siamo un partito ma un Movimento che combatte tutti i partiti e vuole proprio smantellare la partitocrazia, e dato che wikipedia cresce e si perfeziona con le correzioni dai lettori, c'è qualcuno capace di correggere questo errore di definizione, per favore?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 19.04.12 09:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Provate a leggere la pubblicità di lacci SADOMASO.
NON VEDO MOLTA DIFFERENZA CON LA POLITICA DELLO SPREAD E IL LACCIO DEL PAREGGIO DI BILANCIO.
I POLITICI SI AMANO TRA DI LORO LEGANDOSI FELICEMENTE I LACCI, peccato che a sentire il dolore siamo NOI!


Se volete sperimentare l'eccitante situazione d'essere legati e godere delle intriganti gioie che la costrizione può dare, ma allo stesso tempo amate la comodità è l'eleganza, i lacci Boa della casa Lelo sono il prodotto più adatto a soddisfare le vostre esigenze.

Con la loro lunghezza pari a centouno centimetri e la delicatezza dei materiali con cui sono state ideate (100% seta e perle d'acqua dolce) potrete utilizzarle per immobilizzare qualsiasi parte del corpo e lasciarvi trascinare dai desideri più reconditi dei vostri amanti. Disponibile in nero, viola e rosso, divertitevi ad abbinare il laccio agli altri accessori della stessa linea (manette, maschere, frustini, lacci

mario mario Commentatore certificato 19.04.12 09:00| 
 |
Rispondi al commento

SFREGIATA LA COSTITUZIONE. IL PAREGGIO DI BILANCIO E’ LEGGE e nemmeno una parola sulla norma
Introdotta da Monti sull’elusione fiscale detta anche D.& G.
Poche righe di edizione speciale de “Il Moralista” per porre l’accento sulla gravità di ciò che è appena successo a Palazzo Madama nel silenzio complice di tutta l’informazione di regime. Tutto tace mentre al Senato passa in seconda lettura, con una maggioranza bulgara tale da impedire al popolo anche di esprimersi nel merito attraverso referendum, la legge di modifica costituzionale che introduce l’obbligo di pareggio di bilancio. Una legge scellerata, infame e criminale, non meno indegna delle leggi sulla razza fasciste, con l’ulteriore aggravante dell’ipocrisia e del perbenismo lessicale. Da oggi Pdl, Pd e Udc equivalgono al defunto Partito Nazional Fascista e dovranno, domani come ieri, essere sciolti d’imperio con relativo divieto di ricostituzione vita natural durante una volta caduto il regime finanziario e sovranazionale che li imbocca e li sorregge. E’ bene che i cittadini capiscano in profondità il chiarissimo nesso causale che intercorre tra l’approvazione di certe misure di legge e l’aumento dei suicidi per motivi economici registrati dalla cronaca. Questi eventi luttosi, destinati ad aumentare, saranno direttamente collegabili alle condotte dolose o colpose dei parlamentari che hanno approvato tale scempio. Per capire la scientificità diabolica che si cela dietro la tranquillizante dicitura “pareggio di bilancio” rimando alla lettura dell’analisi contenuta sul sito di Democrazia radical popolare Per cogliere invece la chiara volontà omicida delle élite tecnocratiche che imboccano politici-fantocci con l’obiettivo di asservire masse di neoplebei costruite in vitro, suggerisco di analizzare il pezzo del premio nobel Paul Krugman scritto per il New York Times
I poveri cittadini italiani che guardano programmi mistificanti come Ballarò, non sapranno invece mai nulla di ciò che è veramente importante

thea 19.04.12 08:54| 
 |
Rispondi al commento

Riposto Jerry Rossi perché mi piace troppo:

"Quando parli si chiama antipolitica... quando lo prendi in culo si chiama politica"

viviana v., Bologna Commentatore certificato 19.04.12 08:53| 
 |
Rispondi al commento

Vendola ha dichiarato:" l'anti politica è un pezzo della cattiva politica è il disprezzo della democrazia. Quando ci si affida ad urlatori e a uomini della provvidenza di solito questi preparano tempi peggiori e non tempi migliori.

Come dargli torto al governatore della Puglia, ma se proviamo a fare un ragionamento potremmo verificare che nel 94 le cose andarono verso tempi peggiori, ma chi si assunse la responsabilità del vuoto politico creato? Potrebbe finire così anche nel 2013 ma ancora una volta qual'è l'alternativa?

Beppe Grillo, ormai lo sappiamo tutti dice delle cose sensate e per questo motivi gli ultimi sondaggi gli danno ragione.
E naturale però pretendere di fare di più, per esempio la partecipazione di cui parla tanto, la sinergia che riesce a creare in rete, potrebbe dare spazio alle idee dei cittadini nelle piazze, capovolgendo l'idea dei comizi classici.

Angelo Sanfilippo 19.04.12 08:52| 
 |
Rispondi al commento

DOLCE&GABBA-TI -
LA BANDA DEL LODEN CI COSTRINGE A TIRARE LA CINGHIA E POI PERDONA I GRANDI EVASORI - UNA NORMA CONTENUTA NELLA LEGGE DI DELEGA FISCALE APPROVATA DAL GOVERNO PREVEDE “L’ESCLUSIONE DELLA RILEVANZA PENALE PER I COMPORTAMENTI ASCRIVIBILI ALL’ELUSIONE FISCALE” - COSÌ L’EVASIONE FISCALE DEGLI STILISTI DOLCE E GABBANA, DI UNICREDIT DI PROFUMO E DI INTESA DI AIRONE PASSERA, NON SARÀ PIÙ CONSIDERATA REATO. CONTENTI?

Thea 19.04.12 08:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

b
LUCIO GALLUZZI
TERMINATEVI!

Il nuovo moto alla moda, da qualche anno a questa parte è vedere nell’Altro, sempre e comunque, quello che te lo metterà nel culo e se potrà ti ammazzerà pure.
Lui penserà la stessa cosa di te.
E’ tutta una transitiva, infinita.
Tutti si odiano e si fanno del male.
Tutti hanno la guerra dentro.
Tutti si macellano.
A niente è servito Pasolini.
Carmelo Bene non sanno neppure chi sia.
Il pallone sì, quello ci mancherebbe altro!
L’unica Natura o Ecologia che rispettano è l’erba degli stadi.
S’accoppiano col SUV, praticano il sesso come arma di distruzione di massa.
Appena si accorgono che qualcuno esce dal loro campo seminato a morte, per quel qualcuno è condanna a morte.
Chi non mette la divisa imposta, non mostra i colori del nuovo ordine, non sta in fila come si deve, parla semplicemente, è nemico degli zombies.
E’ così.
Un’amara moltitudine di sragionanti becchini.
Questo è diventato il popolo italiano, che chiamare popolo è bestemmia, peccato mortale.
Lo bombardassero davvero questo immenso branco di disastri semoventi.
Si spargesse la carestia, pesante e nera, la fine imminente gliela facessero vedere concretamente, i fili spinati, i campi dove li concentreranno.
I milioni di pompanti funebri di questo hanno bisogno.
Se non crepano davvero non si svegliano.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 19.04.12 08:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a
TERMINATEVI
Lucio Galluzzi

La gente è fuori completa
Due decenni di idiozie sparate basse in tutte le salse hanno colpito in pieno
Ed è stupore amaro constatare quanta maleducazione,rozzezza,squallore,disinteresse totale per l’altro,egostima imperante,siano i padroni indiscussi della stragrande parte degli umani d’Italia
Se si aggiunge l’ignavia,la bolgia infernale è completa
Talmente pazzi che non si accorgono neppure d’esserlo
Come potrebbero?
Pieni di sé stessi,interessati esclusivamente alla carne,senza sentimenti,di fretta
Ti offendono come nulla fosse
Diffamano come bevessero un bicchiere d’acqua
Una volta glielo si faceva anche notare e c’era, forse anche,possibilità di dialogo
Oggi se provi a dire cafone a un maleducato è già tanto se sente le parole
Perché sono anche sordi
Disinteresse globale,catene basse alle quali si aggrappano per scendere sempre di più nella merda
La disgrazia è che in questo loro naufragare, senza un solo valore,manco saprebbero suicidarsi, si tirano dietro menti che servirebbero,eccome!, alla Nazione
Ricordo le ultime parole/testamento di Monicelli, era chiaro si sarebbe ammazzato,ma oltre un piccolo borghese risalto dei soliti e sordidi "compagni" della slavatura intellettuale tutto rimase,e rimane,piattume/pattume
Il dolore nel Volto dell’Altro,il riconoscersi in pietas condividendo cum/panis,facendo passi insieme,gridando l’Amore,non lo usano più
Maledetti,neppure comparabili ai protozoi
Si sbattono,si fiondano a qualsiasi chimica,si prendono l’un l’altro e fottono,senza una sola carezza o sguardo vero,se la luce è spenta è meglio
Se ne vanno senza saluto
Demoniaca eredità genetica da Impero Romano, fissata e redistribuita con il fascismo mussoliniano,praticata di nuovo per vent’anni da quel deficiente di Arcore e la sua corte dei miracoli
Buona a nulla questa massa italiana,da qualsiasi parte la si guardi, inetta e mostruosa.

segue

viviana v., Bologna Commentatore certificato 19.04.12 08:47| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Test missile nucleare India: dal lavoro delocalizzato in quel paese cresce la loro sicurezza (quale sicurezza? quella di sfruttamento interno del lavoro!): ben 486 milioni di dollari spesi per il missile... al comando sempre sfruttatori, al servizio sempre pecore!!!

Il test, condotto nell’isola di Wheeler, nel Golfo del Bengala, ha avuto inizio mercoledì sera e terminerà venerdì. Il missile raggiungerà il suo bersaglio nel sud dell’Oceano Indiano. L’Agni-V è un missile a combustibile solido, progettato in tre sezioni per trasportare una testata nucleare di 1.5 tonnellate. Ha una lunghezza di 17.5 metri, ha un peso di 50 tonnellate è ha un costo di 25 miliardi di rupie (486 milioni di dollari).

http://www.atlasweb.it/2012/04/19/india-test-per-lagni-v-il-missile-nucleare-capace-di-colpire-pechino-579.html

franco antonio perrone, Fermignano (PU) Commentatore certificato 19.04.12 08:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...merdaset fa RICORSO al Tar contro il governo in merito alla sospensione del b.contest per le frequenze televisive.
..non vedrò monti dice b. perchè non voglio dare l'IMPRESSIONE che mi interessa parlare delle frequenze televisive...

Un teatrino BEFFARDO, MACABRO!!!
...siamo OSTAGGIO di INFAMI-MALATI che GIOCANO per VINCERE la LORO personalissima Partita...b. per i caxxi suoi e monti per i caxxi suoi...delle banche...
...LA POSTA CHE PUNTANO, CHE SI GIOCANO E'
LA VITA, LA PELLE DEL POPOLO!!!!
B A S T A R D I!!!!!

anib roma Commentatore certificato 19.04.12 08:43| 
 |
Rispondi al commento

MI DOMANDO
perché i giornalisti pennaioli e pennivendoli continuano a chiamare Beppe "Il Comico"?????

FORZA BEPPE MOSTRA A TUTTI CHI E' IL VERO DEMOCRATICO ...
Aldo
P.S. Sostieni ti prego l'iniziativa di MURRU

aldo moro 19.04.12 08:42| 
 |
Rispondi al commento

Più forte, ragazzi!
Come diceva quel film con Terence Hill e Bud Spencer. Più picchiano e più il M5S cresce nei sondaggi. Picchia la Santanchè, quella di "Non te la dò!"(rivolto al bunga bunga). Picchia D'Alema, uno capace di fare naufragio con un canotto. Picchia Cicchitto, piduista della prima ora e craxiano di ferro(arrugginito)riciclato dalla prima repubblica. Alla prossima campagna elettorale c'è il rischio che questa gente (la vera antipolitica che ci ha rubato il futuro, la speranza, una briciola di sogno) rischia di essere presa a calci dalla gente vera, in carne e ossa, che soffre, lavora, paga, è depressa. Se i magistrati continueranno a scovare lingotti d'oro, diamanti, conti esteri e altre ruberie della casta, il M5S volerà alto. E forse si avvererà la profezia di Nostradamus: "Un giullare al governo della cosa pubblica".
Più forte, ragazzi!
Francesco Greco

Francesco Greco 19.04.12 08:42| 
 |
Rispondi al commento

Avete notato come da un po' i vecchi cavalli di battaglia leghisti stiano infiltrandosi in questo blog? Federalismo, macroregioni, localismo, secessionismo... ci manca anche qualche bel consigio su xenofobia, razzismo e antimeridionalismo con un po' di Mein Kampf e l'elogio a Brevik e siamo a posto.
Ai nuovi arrivati non interessa un piffero sapere quali sono le nostre idee: democrazia dal basso, istituti di democrazia diretta, smantellamento finanziario e materiale della casta, programma work in process ovvero che si forma via via sulle scelte dei cittadini, epurazione dei delinquenti, smantellamento della casta, difesa dell'ambiente, sobrietà...
Persino Rosy Mauro vuol passare al movimento di Grillo!!?? Che se ne fa Grillo di una come Rosy Mauro???!! A presto i Paniz e gli Scilipoti?

Chiunque si affacci sul palcoscenico del potere vede accorrere una fiumana di profittatori che vogliono salire sul suo carro.
E' come nel trittico di Bosch: 'Il carro di fieno'
"Il mondo è un carro di fieno e ognuno ne arraffa più che può!"

https://encrypted-tbn2.google.com/images?q=tbn:ANd9GcRXOglxmEtZb3R07ZThgr7T0G9ZNjUuYOvcR4wZOUNUyosaAGBjwg

Tu puoi avere le idee più belle del mondo ma solo quando ti affacci sulla scena del potere e gli altri si accorgono che ti possono usare come scala per i loro interessi diventi importante e acquisti notorietà, perché non sono le idee grandi che attirano gli uomini bassi ma il calcolo dell'utile e del vantaggioso, e gli uomini bassi, per nostra disgrazia, sono la maggioranza mentre le persone serie restano irrimediabilmente poche.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 19.04.12 08:39| 
 |
Rispondi al commento

in italia si è innescato un meccanismo perverso che la politica la possono fare solamente i partiti, è una distorsione, la POLITICA APPARTIENE A TUTTI, quindi fuori questi partiti sanguisughe e composti di PARASSITI, PARASSITI e USURAI che si stanno coalizzando tutti contro PEPPE GRILLO. PEZZI DI MMERDA... ANDATE VIA.
FORZA PEPPE E MOVIMENTO 5S, AVANTI TUTTA...

aldo delli carri 19.04.12 08:32| 
 |
Rispondi al commento

8 nuove lune, 244 giorni avremo finito di essere nelle mani della malvagità.
"l'uomo non sa dirigere nemmeno il proprio passo"
Svegliamoci,
Al-2012

Al - 2012 19.04.12 08:31| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,cmq vada resti e resterai un buon esempio di vita, un bel ricordo nella storia di questo paese e penso anche ad altri, che in questo triste ventennio hanno saputo schierarsi a favore della Giustizia con dignita',ne cito qualcuno( Falcone-Borsellino,Biagi,Di Pietro,Santoro,Saviano,Travaglio,Fo,Benigni,Ruotolo,Gabanelli,ecc, senza nulla togliere ad altri che pur meno vistosi e conosciuti come noi hanno fatto la loro parte con coraggio e dignita',tra le pieghe di un tessuto sociale,pieno di mezziuomini,omminicchi,piglianculo e quqqaraqqua';caro Beppe lo squallore in questo paese, ha avuto modo di esistere e perdurare cosi' a lungo, grazie a queste categorie,""i tengo famiglia ad esempio,,sono sempre piu' aumentati strisciando a piu' non posso,per restare nel cerchio della vivibilita' materiale,, ma cosi facendo hanno assicurato cibo velenoso ai loro figli,sempreche'ne restera' di cibo !Hai auspicato ha un Processo di Norimberga che a mio avviso andrebbe esteso all'intero paese,anche perche', forse e' questo il lato piu' triste della faccenda,,, piu'triste della crisi e della stessa poverta' che potrebbe stravolgere il paese. Parlo dell'incapacita' culturale,morale,etica,che esisterebbe un di',,, per poter dare nuova fiducia o stringere la mano a questi "concittadini",che ai nostri occhi apparirebbero sempre come eredi e rappresentanti di una brutta storia , dannosa per l'umanita', la cui triste allegoria potrebbe essere fatta di immagini che raffigurano la scena di "" pedissequi e miserabili corridori ,sudati in viso,, inseriti in staffette che si scambiano come (testimone) vite umane"! Bruno.V.(napoli)

Bruno.Verdolino 19.04.12 08:24| 
 |
Rispondi al commento

Ma siamo sicuri di essere in democrazia?
l'Italia è diventata un regima tecnocratico che ha poco di tecnico...e molto di teocratico.
Il nuovo dio chiede fede nella finanza delle cartacce,il paradiso in terra è fatto da pochi eletti e moltitudini di schiavi.
Il primo comandamento:quello che è mio è mio,quello che è tuo deve diventare mio(vale per denaro,beni,lavoro,sapere ed ogni altra cosa).
Facciamo subito qualcosa!!!

Ambrogio Giordano, Foggia Commentatore certificato 19.04.12 08:20| 
 |
Rispondi al commento

Hollande candidato alla Presidenza Francese contesta il fiscal Compact e punta il dito contro la Germania ! è ormai sempre più evidente l'insofferenza di molti europei verso la moneta unica e questa entità sovranazionale piena di "burattini",manovrati da banche e multinazionali!
Ormai rigormontis e il club dell'ABC vanno avanti solo con proclami!..intanto continuano a pararsi e a parare il culo alle Lobby e caste!...
disprezzo,arroganza,strafottenza,e prese per il culo ormai non hanno più limiti...basta valutare il comunicato con il quale hanno detto:...pazienza il 2012 è andato e forse anche il 2013!!!.
In italia 26 suicidi..(della serie non vi lamentate)in grecia 1700..!
Questi criminali...perchè tali sono!..verranno processati caro Beppe!altro che lavori socialmente utili..semmai lavori forzati!...vedremo quando in preda alla disperazione qualcuno sarà costretto a suicidarsi!!!).
Lo dico e lo ripeto questo è un Golpe dove con la scusa dell'europa,(un paravento)cercano di pararsi il culo per le loro responsabilità!!
Bastava andare in europa e dire:..da domani si fa come cazzo ci pare!!!..arrangetevi!il debito pubblico..la più grande arma a nostra disposizione !!per cui se rompite i coglioni non vedete manco un centesimo!
Ci voleva tanto?..bene noi lo faremo!!!le volete i vostri soldi indietro?..allora non rompite le palle...lo spread...da domani con serve più!come dire: mercati avvisati mezzi salvati!!
Grande beppe...e si caano adosso!!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 19.04.12 08:18| 
 |
Rispondi al commento

Anti politica o gente incazzata io dico la seconda. Il tuo Blog sta
muovendo le masse adesso è ora di dare il colpo di grazia proponendo un
piano per la crescita, la ricerca, l'occupazione di questo paese e per togliere le caste di ogni
genere.
Io ci provo nel mio piccolo con un Blog...condividiamo ed insieme possiamo
farcela-

http://italyworkinprogress.blogspot.it/2012/04/cancellare-del-tutto-i-finan
ziamenti.html

Fabrizio F., Torino Commentatore certificato 19.04.12 08:17| 
 |
Rispondi al commento

E' UFFICIALMENTE COMINCIATA LA CAMPAGNA DIFFAMATORIA DI ALCUNI GIORNALISTI, CHE INSINUANO : ROSY MAURO POTREBBE ANDARE CON GRILLO... E PERCHE'NON TIRARE DENTRO ANCHE LUSI E BELSITO GIA' CHE CI SONO !!! GRILLO RISPONDI A QUESTE SCEMPIAGGINI !!!

Ernesto F. Commentatore certificato 19.04.12 08:15| 
 |
Rispondi al commento

Sono Morti !!!!!

Juri Fornalè 19.04.12 08:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rosi Mauro: «Io con Grillo?Tutto può ancora succedere...» www.unita.it

Ecco come la "solita" stampa "L'UNITA'" in questo caso (che prende soldi dal finanziamento pubblico), cerca di discreditare il MOVIMENTO 5 STELLE che sta sempre più aumentando i propri consensi ai danni della casta e che nel proprio programma c'è l'abolizione dei finanziamenti pubblici alla stampa. Evidenzia una notizia del tutto inesatta o una domanda fatta ad arte dal giornalista proprio per ricevere una risposta siffatta. Con quale fine? Creare confusione. Figuriamoci se IL MOVIMENTO 5 STELLE potrebbe prendersi fra le proprie fila ROSI MAURO. Eppure la stampa da queste notizie ed il popolo ci crederà!

renzo manchisi 19.04.12 08:11| 
 |
Rispondi al commento

Piazza Affari ieri era di nuovo la peggiore borsa europea(-2,42%),lo spread è a 385 che dopo 4 mesi non è proprio magnifico e il Censis ci avverte che ci sarà un crollo nel valore delle case causato dall’IMU,mentre i fallimenti delle imprese hanno raggiunto quota 26.000 e i dati ci danno in recessione fino al 2017. Quella stupida creatura supponente e boriosa che risponde al nome di Monti ha detto che non avremo i 1.700 suicidi della Grecia.Eh, già,e infatti nel 2011 i suicidi italiani sono stati 4.000!Tuttavia contro qualunque investimento per la ripresa che avrebbe fatto un Roosevelt nel New Deal,il grande bocconiano del maledetto iperliberismo ci impone il pareggio di bilancio,il che vuol dire investimenti zero,e continua imperterrito nei suoi acquisti di cacciabombardieri,nel mantenimento dei vizi del carrozzone pubblico,nei regali fiscali a banche,fondazioni,magnati e Vaticano,nell’aumento di tasse,bollette e benzina,mentre trasgredisce agli ordini dell’Europa che ci ha chiesto di eliminare le Province e le doppie cariche e di incentivare lavoro giovanile,scuola e ricerca

Pietro Ancona
Ho l’impressione che ci sia un cambiamento di fase in Mario Monti.Ha un’aria stanca ed è meno brillante ed arrogante di qualche mese fa.E' stato maltrattato dal Jornal Wall Street e cioè dal potentato finanziario che lo ha investito del compito di guidare l’Italia.Si è reso conto che ai segretari dei 3 partiti che lo appoggiano non importa niente della situazione italiana.Ad Alfano interessano le frequenze televisive,la Rai,la legge sulla corruzione e sulle intercettazioni telefoniche.A Bersani interessa che i partiti mantengano il finanziamento attuale forse perché ha già cartolarizzato quanto gli tocca e lo ha già incassato.Alla Confindustria interessa la "flessibilità in entrata" ed alla CGIL di barcamenarsi tra governo e lavoratori. Insomma si rende conto che anche se l’Italia brucia,i signori che lo circondano penseranno soltanto a se stessi e a niente altro

segue sotto

viviana v., Bologna Commentatore certificato 19.04.12 08:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=i6eMq5Rit1w&feature=context&context=G29d9dcfRVAAAAAAAAAg

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 19.04.12 08:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pensieri del giorno,


....gli anni dell'anarchismo liberista hanno ucciso la nazione democratica.

Non ho mai visto una famiglia salvarsi senza lavoro... La Cina che domina il mondo insegna...

almagemme 19.04.12 08:05| 
 |
Rispondi al commento

E' l'ora del té mattutino e Monti si sveglia così come farebbe un normale pensionato e l'ateriosclerosi inizia a battere in testa, "azzeriamo il debito!" "anche con la crisi"spara, peccato che alle 11:00 incontrerà la schiera dei richiedenti "piccioli" di Alfano e la schiera dei richiedenti "stimoli" per l'economia di Bersani.
Diciamolo ZERODEBITI di Monti = INFINITIPRIVILEGI per i soliti Papponi! Siamo all'assolutismo della proporzionalità inversa PRIVILEGI=PRIVILEGI PREGRESSI+1/(DEBITI ANNUI) cioè più diminuiscono i debiti annuali dello Stato più aumentano i privilegi già stabiliti in forma pregressa! Non possiamo continuare così!

mario mario Commentatore certificato 19.04.12 08:02| 
 |
Rispondi al commento

Per tutti quei candidati di questo movimento che un giorno saranno eletti democraticamente e siederanno in parlamento chiedo una sola cosa:

Non fatevi mai ingolosire del denaro!

Non approfittatevene mai e poi mai!

La vera ricchezza e fortuna è l'ONESTA'!

Siatene orgogliosi di questa virtù che sarete sempre rispettati da chi vi osserverà da fuori!

Mozart * Commentatore certificato 19.04.12 08:02| 
 |
Rispondi al commento

giovedì 19 aprile 2012
ULTIMISSIME DAL PRESIDIO MONTECITORIO - Tranquilli, se GAETANO ci lascia le penne " il malloppo " è al sicuro.

Certo è che GAETANO FERRIERI nella sua lunga esperienza di consulente e revisore dei conti ne ha viste tante. Conosce bene il mondo politico e gli affari che vi si trattano. E' stato lui ad impiantare i CAF in Italia. E' stato lui a studiare il mondo dello sport e a trovare 12,5 miliardi di fatturazioni farlocche. E' decisamente un uomo pericoloso per certi malavitosi. Ma è anche un uomo prudente. Da buon manager previdente ha stipulato due assicurazioni sulla vita di identico contenuto.


DUE PLICHI SONO STATI DEPOSITATI RISPETTIVAMENTE PRESSO UNO STUDIO NOTARILE DI VENEZIA E PRESSO UNO STUDIO NOTARILE DI ROMA.

E' il suo testamento da PRIGIONIERO POLITICO, ma potete anche considerarlo " IL MALLOPPO "

Ed ha nominato anche un ESECUTORE TESTAMENTARIO.


A buon intenditor poche parole !

http://www.youreporter.it/video_Gaetano_Ferrieri_un_testamento_per_continuare

Gabriele M., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.12 08:02| 
 |
Rispondi al commento

Cominciamo dalle prossime comunali... LICENZIAMOLI TUTTI

Cominciamo dalle prossime comunali... LICENZIAMOLI TUTTI

Cominciamo dalle prossime comunali... LICENZIAMOLI TUTTI

Cominciamo dalle prossime comunali... LICENZIAMOLI TUTTI

Cominciamo dalle prossime comunali... LICENZIAMOLI TUTTI

Cominciamo dalle prossime comunali... LICENZIAMOLI TUTTI

Cominciamo dalle prossime comunali... LICENZIAMOLI TUTTI

Cominciamo dalle prossime comunali... LICENZIAMOLI TUTTI

Cominciamo dalle prossime comunali... LICENZIAMOLI TUTTI

Cominciamo dalle prossime comunali... LICENZIAMOLI TUTTI

Cominciamo dalle prossime comunali... LICENZIAMOLI TUTTI

Cominciamo dalle prossime comunali... LICENZIAMOLI TUTTI

Cominciamo dalle prossime comunali... LICENZIAMOLI TUTTI

Cominciamo dalle prossime comunali... LICENZIAMOLI TUTTI

Cominciamo dalle prossime comunali... LICENZIAMOLI TUTTI

Salvo Pa Commentatore certificato 19.04.12 07:58| 
 |
Rispondi al commento

La stampa italiana continua a parlare del caso Breivik senza documentarsi.
Il governo norvegese boicotta da anni l'industria delle armi israeliana, col tempo ha incominciato pure a boicottare quella alimentare dello stesso paese.
Pochi giorni prima della strage infatti il ministro dell'economia lo annunciava dalla stessa piazza nella quale è accaduto il dramma.
Trai pochi sopravvissuti intervistati diversi hanno detto di aver visto più persone sparare da punti differenti.
Il computer del soggetto analizzato dalla polizia norvegese conteneva dati relativi la frequentazione di un forum di estrema destra israeliano.

beiv-hic 19.04.12 07:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Rosy Mauro ha dichiarato che pensa di uscire dalla Lega ed 'eventualmente' pensa di entrare nel Movimento 5 stelle!!!!
Ma OOOOOHHH ! Ma per cosa l'hanno preso il Movimento???!! Non siamo mica il partito di Berlusconi che raccatta tutti gli Scilipoti, i De Gregorio e i Razzi qualsiasi!!!!
Speriamo che le addebitino qualcuno dei suoi reati e le appioppino una condanna. Lo dobbiamo scrivere più in chiaro che i pregiudicati qua devono passare alla larga!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 19.04.12 07:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abbiamo bisogno di DIRITTI A 5 STELLE DEGNI DI UN PAESE CIVILE!
Invece la Lega è arrivata a imitare l'idea giuridica dei borboni burocratici, quelli che inizialmente voleva combattere e questo in cambio del mantenimento di privilegi fra cui quello di "investire" denaro pubblico per affari propri.
L'ideologia leghista dell'anteporre interessi territoriali e razziali e personali al bene comune non poteva che far esplodere il bubbone di via bellerio! O la Lega combatterà per la proporzionalità territoriale dei diritti dei cittadini o morirà, non ci sono vie di uscita.

mario mario Commentatore certificato 19.04.12 07:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo il picco toccato l'anno scorso: 42,5%, la debolezza dell'economia avrà un riflesso immediato sul peso del fisco: al 45,1% del Pil nel 2012, crescita che non si fermerà fino al 2014 (previsto al 45,3%).


e dove vogliamo andare con tutte queste tasse???

aumentera' la voglia di pagarle???

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 19.04.12 07:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La verità è una sola, che questa classe dirigenzialle politica che non vuole staccarsi per nessuna ragione al mondo dalla poltrona meriterebbe di essere portata negli inceneritori di auswitz, ed essere incofrnata nei forni crematori

tempesta_nel_ deserto Commentatore certificato 19.04.12 07:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Marroni. il ex ministro dall'interno per anni e anni

marroni quello che ha acchiappato tantisssimi mafiosi (io non ricordo di nessuno mah)

marroni quello che schedava bambini rom

è dispiaciuto... poverino"!!! dispiaciuto


ma VAFFANCULO LEGHISTA

LEGA LADRONA IL NEGRO NON PERDONA

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.12 07:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dopo lo scandalo della lega nord,
è caduto il mito di roma ladrona?

rispondi "SI"
se per te la lega nord è uguale agli altri partiti,
si allatta dalla tetta della lupa romana come tutti gli altri,
non tiene i conti a posto come tutti gli altri,
ha degli indagati come tutti gli altri,
ha corrotto e si è fatta corrompere come tutti gli altri,
non molla le poltrone come tutti gli altri,
ecc.. ecc.. come tutti gli altri

rispodi "NO":
se non capisci un cazzo di politica,
quindi voti lega

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!

ps: oggi son 52, porca maremma invecchiata......


E la Camusso mette in guardia dall'antipolitica !!!!
Ma lei fino ad adesso che cazzo ha mai fatto ????
Con Termini Imerese,le pensioni,l'art.18 se l'é
sempre preso in culo.
Che cazzo parla !!!!

basilio grabotti 19.04.12 06:27| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=DdzZ5NeRQcA


Tocca a noi la soluzione a questo scempio, basta con l'indignazione e le incazzature. Adesso dobbiamo cambiare.

raffaele f., torino Commentatore certificato 19.04.12 05:56| 
 |
Rispondi al commento

Bersani assolutizza il concetto monarchico burocratico borbonico di Napolitano con l'intruglio keynesiano di Monti.
In che modo? L'intruglio keynesiano di Monti vuole che dopo la spremuta di tasse, ci siano I SOLDI PER RILANCIARE L'ECONOMIA! E allora Bersani da perfetto scolaretto del professore anticipa: "cominciamo a dare dei soldi ai Comuni così da dare un pò di lavoro!!!".
Capite? Diamo un pò di soldi ai dirigenti dei Comuni per far lavorare gli artigiani, i privati, i giovani in attesa di prima occupazione, in una parola gli schiavi.
NON CHE I DIRIGENTI SiANO INVITATI A FAR LAVORARE GLI ASSUNTI, NON SIA MAI! Come si potrebbe fare altrimenti a ridurre la disoccupazione giovanile!?
Allora è chiaro che l'ideologia di Monti è quella del PRIVILEGIO e della distribuzione di altri PRIVILEGI e per l'ultimo della fila, cioè il precaro il privilegio è poter lavorare!!
Questo è il miglior modo per distruggere la dignità di metà della popolazione italiana.
Abbiamo bisogno di una rivoluzione pacifica di tipo giacobino per AZZERARE I PRIVILEGI DI QUESTI PAPPONI DI PALAZZO e per riportare EQUILIBRIO per tutti e un buon modo di farlo sarà quello di introdurre lo stipendio di cittadinanza per evitare di vedere schiere di mentecatti per strada rei solamente di non essersi inginocchiati nel posto giusto al momento "giusto", giusto per i papponi perchè di giustizia in questi rapporti di lavoro attuali c'è ben poco!

mario mario Commentatore certificato 19.04.12 04:46| 
 |
Rispondi al commento

Diciamolo, non vogliamo una monarchia burocratica di stampo Borbonico.
Sta facendo piazza pulita della media borghesia, degli artigiani, della piccola impresa. Sembra quasi che in questo paese non si possa più sopravvivere se non si è o un APPOSTO di STATO della monarchia burocratica borbonica o un RICCO NOBILE CON I SOLDI O UN RICCO INDUSTRIALE ARRICCHITO.
Non che si vogliano indietro le classi, ma l'accordo tra monarchia burocratica in stile borbonico (che tanto piace agli apposto di Stato siciliani di Alfano e anche a quelli romagnoli di Bersani e anche ai ricchi) e il comunismo burocratico che assolutizza il concetto di posto indipendentemente dal lavoro (che tanto piace al PD e a certi sindacalisti) ha un unico obiettivo e cioè quello di schiavizzare in NON APPOSTO cioè i precari.
Questa politica di Monti in sostanza precarizza i precari, li schiavizza, li asserve agli apposto con il famoso scambio di ruolo (gli apposto di stato stanno ad aspettare i precari per farsi ringraziare di dare loro lavoro! ma vi pare sia una cosa normale?). Ai ricchi questo accordo piace perchè non gli frega niente chi sono gli schiavi, l'importante è che ci siano! Non possiamo andare avanti così, bisogna introdurre un EQUILIBRIO TRA DIRITTO E LAVORO. Questa crisi coincide con l'arretratezza del nostro sistema giuridico e con l'ateriosclerosi delle menti di chi ci governa che anzichè modernizzare lo Stato mette nel mixer la propria storia personale politica e ci scarica i peggiori intrugli intellettuali. Abbiamo bisogno di idee giuridiche che vadano a minare la nuova ideologia del SADOMASOCHISMO LAVORATIVO, quella del MASTER-SLAVE! Ma vi pare che possiamo continuare a ragionare con uno Stato al quale la popolazione deve inginocchiarsi? Un esercito di cretini si è convinto che se non ci sono le risorse nei Comuni non si può lavorare, CAPITE? Nello STATO I DIRIGENTI ASPETTANO UN FINANZIAMENTO PER FAR LAVORARE GLI ALTRI, I PRIVATI!

mario mario Commentatore certificato 19.04.12 04:21| 
 |
Rispondi al commento

Rosi Mauro nel M5s ? si come no !
dai facciamo entrare anche Lusi, Penati e Belsito
ma un altro partito proprio non gli veniva in mente a quello di Matrix ?
cosa c'ha preso per una discarica ?

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 19.04.12 03:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://youtu.be/WfoXPJeC1Ow

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 19.04.12 03:48|