Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

L'articolo 18 bis


asino_da_fatica.jpg

Si discute di costo del lavoro e di flessibilità, di modificare l'articolo 18 per rilanciare l'economia, ma si ignora che il costo del lavoro è gravato da tasse e contributi vari degni di uno strozzino, tra i più alti del mondo, e che gli stipendi italiani sono tra i più bassi d'Europa. Al tavolo di una qualunque azienda sono seduti tre soggetti: l'imprenditore, il lavoratore e lo Stato. Quest'ultimo, come il banco, incassa sempre e, non soddisfatto, ti indebita pure a tua insaputa. L'imprenditore non si trasferisce all'estero per ciò che eroga al suo dipendente, ma per la tassazione sul lavoro, tralasciando gli altri motivi per carità di patria, come la burocrazia e la corruzione. Uno studio dell'Eurostat (*) conferma le basse retribuzioni italiane. Nell'industria manifatturiera italiana la retribuzione lorda è di 17 euro/ora, inferiore di 3,5 alla media UE dell'area euro, pari 20,5 euro. Siamo superati da tutti tranne Spagna, Grecia e Portogallo. In Germania è maggiore di 9,10 euro, in Belgio di 7, in Irlanda di 6,4, in Francia di 5,1. Dal mese di marzo 2012 la situazione si è aggravata con l'aggiunta delle imposte locali per i dipendenti e delle trattenute Inps per dipendenti e aziende. In Italia le imprese sono tassate anche se in perdita attraverso l'IRAP. E' il meraviglioso mondo delle tasse. Un' imposta proporzionale al fatturato e non all'utile di esercizio.
Quando un'azienda assume un impiegato o un operaio, in realtà assume anche lo Stato. Paga due, prende uno. In queste condizioni è difficile impedire alle aziende italiane di andarsene, spesso per motivi di pura sopravvivenza. Invece di accanirsi sull'articolo 18 e sul licenziamento libero, è urgente un nuovo articolo 18 bis per diminuire il carico fiscale sui lavoratori e sulle imprese. L'IRAP va cancellato. Gli stipendi devono essere allineati alla media europea. Lo Stato deve dare priorità assoluta alle PMI e impedire la loro delocalizzazione. L'Italia sta diventando un deserto produttivo. Un asino che sopporta carichi incredibili, ma che una sola pagliuzza in più sulla sua schiena può far stramazzare al suolo. E' il tempo dei tagli, caro Rigor Montis, inizi dalle aziende più improduttive e dannose del Paese, dai partiti e dai giornali che insieme ci costano quasi un miliardo e mezzo di euro. Loro non si arrenderanno mai. Noi neppure. Ci vediamo in Parlamento.
(*) dati 2008

Ps. Segui il tour elettorale 2012. Partecipa usando #m5sTour su Twitter e Youtube, o taggando "MoVimento Cinque Stelle" sulle tue foto e post su Facebook.

Oggi, 14 aprile sarò alle ore 11 a Tolentino, in piazza della Libertà. Alle ore 16 a Reggello, in piazza Aldo Moro. Alle ore 19 a Pistoia, in piazza Oplà e infine a Lucca alle ore 21, in piazza dell'Anfiteatro #m5sTour http://bit.ly/Hty5Td

La globalizzazione e i suoi oppositori di J. E. Stiglitz

Perché la globalizzazione ha fallito la sua missione? Perché i poveri sono sempre piú poveri e i ricchi sempre piú ricchi?

lasettimanabanner.jpg

13 Apr 2012, 14:38 | Scrivi | Commenti (1050) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Con l'abolizione dell'articolo 18 fenomeni come mobbing,ricatti, bossing, demansionamento saranno sempre in crescita, distruggendo spicologicamente il lavoratore. in questo modo la lunga fila di suicidi saranno inevitabilmente destinati a crescere. Imprenditori , se non siete sicuri di poter o di voler tenere un cane o un operaio evitate di prenderli è meglio per tutti e due.

Claudio V., LA Londe les Maures Commentatore certificato 06.09.14 21:25| 
 |
Rispondi al commento

RAVENNA: P.S. Paola Miani a Ravenna è diffidata dall'uso del logo del MoVimento 5 Stelle e da sue derivazioni per attività diverse da quelle concordate con il gruppo consiliare comunale del Movimento 5 Stelle di Ravenna.

Ma CHI ha scritto questa enorme stupidaggine?
Ma chi lo ha scritto, conosce bene i "tre eletti" e ciò che fanno, e ciò che non fanno?
Quando faremo la riunione semestrale?
Beppe Grillo, che purtroppo non leggi tutto, per cortesia, interessati al gravissimo problema di RAVENNA!
NOI SIAMO IL MOVIMENTO, E NOI CITTADINI DI RAVENNA SIAMO STATI TUTTI ... DIFFIDATI..
DIFFIDATI DAL FARE COSA?
DAL VOTARE 5 STELLE?
MA SE NOI NON TI DIAMO IL VOTO, CARO BEPPE, QUA A RAVENNA, CHE FARAI? INVECE DI SCRIVERE COSE CHE NON CONOSCI, EVIDENTEMENTE, PER CORTESIA, FACCI UNA VISITA UN GIORNO, E VIENI A PARLARE CON NOI DEI NOSTRI GRAVISSIMI PROBLEMI AMBIENTALI, DI INQUINAMENTO E DI GRAVISSIME MALATTIE…
SAPPI CHE TUTTI NOI SIAMO PAOLA MIANI. RICORDATELO BENE.
CIAO.
E TI ASPETTIAMO QUI A RAVENNA, PRESTO.

vito v., ravenna Commentatore certificato 27.07.12 16:53| 
 |
Rispondi al commento

penso che si dovrebbe diffondere il più possibile questa lettera dei giuristi democratici. La gente deve sapere cosa preparano ABC

allego il link
http://www.informarexresistere.fr/2012/06/06/giuristi-democratici-pd-ritira-i-consensi-al-ddl-lavoro/#axzz1wzgqUYv9

andrea levia Commentatore certificato 06.06.12 09:48| 
 |
Rispondi al commento

Avete dimenticato che gli imprenditori hanno come socio anche la banca che ti spara interessi da usura e gira le spalle nel momento del bisogno.

marcello marcellini 03.05.12 20:06| 
 |
Rispondi al commento

Cosa penso dell'articolo 18!
Sono un imprenditore con diversi dipendenti, e quindi voglio dire la mia su questo idiota articolo.
Quando assumo un dipendente non me lo obbliga lo stato, lo decido in autonomia, convinto perchè utile allo sviluppo dell'azienda ed agli altri dipendenti. Può avvenire per diverse ragioni, per il clima aziendale, per questioni economiche, per comportamenti sbagliati che sono costretto a licenziare un dipendente, per me in quel momento è una sconfitta, ho sbagliato la mia azione di sviluppo aziendale, ho buttato soldi di formazione, ho messo a rischio gli altri dipendenti, la stessa mia azienda! Ma per quale motivo ci deve essere qualcuno che mi dice se posso licenziare o meno dato che l'ho assunto io senza che nessuno me lo obbligasse? Io credo che l'articolo 18 lo vuole soltanto quei lavoratori che sanno che non si stanno comportando bene altrimenti non vi è NESSUNISSIMA RAGIONE per cui un imprenditore licenzia un valente dipendente. Quindi toglierei l'articolo 18 e tutti gli altri contratti. Il contratto deve essere SEMPRE E SUBITO A TEMPO INDETERMINATO! Le banche non chiederebbero più (...ma è a tempo determinato o a tempo indeterminato???. E qui mi direte sei un fascista!!! Ma poi farei un'altra legge... le aziende per avere un abbuono fiscale devono avere una compagine fissa ossia il 33% lavoratori da 18-30 anni, 33% da 30-50 anni e il 33% da 50-67 anni. Licenziato un 65enne? si può riassumere un 65enne (comunque nella fascia) e qui mi direte COMUNISTA! Sono solo un imprenditore che pensa che ciò aprirebbe il mondo del lavoro e se uno perde il lavoro lo può ritrovare senza problemi, e se devo provare per tre mesi un'attività che non ha avuto successo, comunque alla fine avrò dato tre mensilità a delle persone che non stavano lavorando e che comunque anche se piccola hanno fatto un'esperienza di lavoro! QUESTO E' IL SISTEMA AMERICANO! e non dite che sia INCIVILE rispetto al nostro è incivile il ns. tasso di disoccupati!

Andrea Mogetta, Manziana Commentatore certificato 28.04.12 23:49| 
 |
Rispondi al commento

OK, dobbiamo contribuire ma allora caro Beppe, proponi la mia idea. Intanto ve la espongo a tutti.
Voglio creare il movimento "1.200,00". Ritengo che per vivere con un minimo decenza ogni persona ha bisogno di 1.200,00 euro al mese. Mettiamo una tassa per un anno di devolvere il 50% della cifra eccedente a 1.200,00 euro/mese allo stato. I funzionari pubblici e non che prendono 10.000€.di stipendio pagherebbero al mese 10.000 - 1.200 = 8.800,00 diviso due €. 4.400,00. Mi dispiace per chi guadagna i 600.000 €. all'anno ma infondo che gli togliamo? Invece di fare una vacanza su un albergo a 5 stelle la faranno su un albergo a 4 stelle. Ma per favore lasciamo in pace chi guadagna 500,00/600,00/1.000,00 Euro al mese! E leviamo sta "cazzo" di moneta e mettiamo un bancomat gratuito anche per prendere un solo caffè. Finite le estorsioni, i pizzi, le mazzette, le evasioni, il lavoro in nero, le rapire e chi più ne ha più ne metta. Quello che è sicuro che ogni anno incassereme 130MLD di tasse e non sfugge più nessuno!

Andrea Mogetta, Manziana Commentatore certificato 28.04.12 22:59| 
 |
Rispondi al commento

Buon Giorno,io stò cercando se c'è un solo politico veramente ONESTO e per farlo sto inviando
un mio pensiero che se in italia è fatta di gente ONESTA,Vi ferabbero vincere le prossime elezioni.
Ecco quanto segue:
Voglio esprimere il mio pensiero sul senso della democrazia: chi può migliorare e far evolvere una società?
Chi controlla i controllori? Solo LA LEGGE.
Le nostre leggi NON SONO fatte da un cosiddetto popolo sovrano.
In italia , e rimanga scritto in piccolo, Il popolo non conta proprio nulla,
come in tutte le società a regime democratico.
Mi spiego meglio:
quando avremo una Vera Democrazia e le leggi verranno proposte dal popolo e non da chi governa il popolo,
ci saranno leggi che puniranno molto severamente chi approfitta dei beni comuni.
Leggi che sequestreranno loro tutti i beni, compresi quelli che dovranno ereditare dai loro nonni o genitori;
la stessa cosa varrà per le loro mogli e i loro figli. Un severo controllo fiscale verrà applicato a tutti i parenti stretti
ed amici dei Ladri di beni comuni. I giudici daranno conto al popolo (e non ad altri) delle loro sentenze e pagheranno
in prima persona per gli errori commessi.
Verrà sequestrato a vita il passaporto ad ogni componente della famiglia.
Con una legge simile nessuno più ruberebbe i beni comuni.
Ma i nostri parlamentari se ne guardano molto bene dal proporre una legge di questo tipo.
I POPOLI lo farebbero invece MOLTO VOLENTIERI.
Vi saluto con un buon a risentirci.
Enzo

Vincenzo Di Giulio 19.04.12 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Quello che viene denunciato nel blog è quello che ci diciamo, ma non lo sentiamo da chi è al potere, va al nocciolo del problema, la disonestà nella classe politica che agisce per interessi personali e particolari e non per il bene comune, che tanto ha tirato la corda che ora per continuare l'andazzo deve inventarsi nuovi modi. Già perchè ci prendono per idioti le loro soluzioni anche sulla trasparenza nei bilanci dei partiti per esempio non infinocchiano nessuno, perchè sappiamo come funziona, il revisore controlla che ci siano le pezze giustificative delle spese a bilancio per i contributi statali, ma non come realmente i segretari li gestiscono! D'altronde i revisori fanno solo ciò che è nel loro mandato e se non sono anche loro complici si limitano a presentare rimborsi di missione gonfiati o inesistenti.Come può un movim scardinare tutto un sistema una volta eletto? Ogni partito e potere deve formare le persone al bene comune per proporle a governare.Non c'è democrazia se oltre alla pluralità di partiti non ci danno la possibilità di poter sciegliere persone politiche da eleggere che possano rappresentare la sete di giustizia sociale ecc che chiediamo. Cosa succede se Disobbedissimo? Se tutti non pagassimo le tasse e non andassimo a votare:- finchè tutti i politici e dirigenti pubblici che hanno malgovernato si dimettessero (tutti xkè se non responsabili sono complici o incapaci, chi non è stato capace o non ha voluto lavorare per lo stato lasci a qualcuno capace e onesto, ci saranno nei partiti politici?!)-finchè non ci daranno delle vere leggi contro sprechi, privilegi ecc (in pratica quello che denuncia il blog e che tutti vorremmo. Per uno stato efficiente, giusto e di diritto si pagherebbero tutti le tasse dividendosi equamente sacrifici e profitti nei periodi di crisi o di abbondanza) Non so,forse se non si sarà trovato nessuno in tutta la terra degno di governare l'apocalisse è un bene che arrivi!Cambiare un sistema è una rivoluz interiore individ e soc

Sonia Nano 19.04.12 13:40| 
 |
Rispondi al commento

44 - Il tuo commento sarà pubblicato alla prossima sessione (ore 6, 10, 14, 18, 22, 2)
adriano - 19 aprile 2012 10:17
In Italia siamo tutti un popolo di paurosi ignoranti e pecoroni. Ci possono fare di tutto e di più noi sbraitiamo per 20 minuti e poi accettiamo tutto!! E’ già difficile metterci d’accordo in due in tre siamo una folla e non riusciamo a mettere insieme un modo per difenderci da queste vere e proprie estorsioni. Credo che Monti abbia un disegno molto pericoloso da portare a termine dettato dai Potenti (vedi banchieri e multinazionali). Andate a vedere il Gruppo Bildemberg. Scusate ma è un economista questo che preleva ed estorce denaro ai cittadini? Chi non sarebbe capace di farlo? E’ proprio lo Stato che incoraggia il lavoro nero e l’ evasione no? se uno è regolare in tutto non arriva alla seconda settimana del mese. E tutte quelle belle storie che se pagano tutti ci sono i ser5vizi è una palla gigantesca, basta vedere tutte le tasse per esempio sulla benzina, tipo per la guerra di abissinia!!! Io sarei un pò stanco di Governi che ci menano per il naso in faccia e non fare mai niente. Quesdta crisi è stata provacata da anni e anni di sperperi pubblici., di sprechi abnormi e adesso li paghiamo noi? ancora? e achi ha sperperato non succede niente anzi ha pensioni milionarie anche!! Noi ci facciamo prendere in giro in faccia,apertamente e non facciamo niente. Fino a che saremo così sarà inutile lamentarsi. Ma alla fine che ci vuole a fare un partito che pensa che, come dice la Costituzione, la sovranità è dei cittadini? E come è possibile che questa sovranità venga ogni volta calpestata e vengono proposti Governi senza nessun titolo per essere lì? Qualcuno di noi ha deciso questo per caso?

adriano 19.04.12 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Mi auguro che Rosi Mauro nel M5S sia una montatura dei giornalisti....

Matteo Giaccone 19.04.12 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Beppe vai a vedere cosa ha combinato Horour Trofason in Islanda, ha coinvolto la popolazione 320.000 anime in una rivoluzione non violenta e silenziosa che ha fatto dimettere banchieri e politici tra cui alcuni in fuga per paura di essere processati in quanto hanno cercato senza riuscirci di accollare il debito nazionale sui cittadini.Sicuramente lui è una forza della natura,è questa la risorsa che manca. Ciao

franco franco 19.04.12 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Non se ne può più , nel 1993 il popolo italiano aveva espresso la sua volontà con un referendum di abrogare la legge sul finanziamento dei partiti,questi delinquenti che ci hanno governato non solo hanno ripristinato il finanziamento sotto le mentite spoglie di un rimborso spese elettorali, ma se lo sono anche aumentato in maniera esponenziale. I risultati sono quelli che ad oggi assistiamo. Le caste in Italia devono sparire solo in questo modo risolveremo tutti i problemi, caste politiche e finanziarie che hanno divorato miliardi di euro dalle tasche degli italiani, l'80% di questi oramai alla soglia della povertà. Servono nuove figure nuovi movimenti con gente pulita e desiderosa, non della poltrona, ma di rendere l'italia un paese che possa sfruttare al meglio le inconmensurabili risorse di cui dispone creando lavoro e ricchezza.
I furbi esistono (evasori,truffatori ecc.) proprio perchè il marcio è all'apice. Un famoso detto dice che il pesce puzza dalla testa. Beppe dacci sotto, insisti per creare una nuova forza con persone che prima di scendere in campo esibiscano il certificato penale e dei carichi pendenti. Sono a tua disposizione e disposto seriamente a dare il mio contributo.

vito pesce 19.04.12 11:25| 
 |
Rispondi al commento

I politici non sono ancora arrivati come si dice alla frutta, infatti si portano via dal parlamento qualsiasi spesa alimentare. vedi video delle IENE http://www.video.mediaset.it/video/iene/puntata/297441/roma-la-spesa-al-parlamento.html

ALLUCINANTE !!!!!!!!!!!

antonio giacuzzo 19.04.12 11:14| 
 |
Rispondi al commento

i politici italiani somigliano sempre di più ai nobili francesi prima della rivoluzione mancano solo robespierre danton marat e madame la guillottine i cittadini ne hanno abbastanza

domenico p., genova Commentatore certificato 19.04.12 10:33| 
 |
Rispondi al commento

risparmi sulla spesa pubblica
carabinieri polizia di stato guardia di finanza guardia forestale protezione civile vigili urbani vigili del fuoco capitaneria di porto e via dicendo ognuno di questi enti ha una propria struttura comprensiva di alte cariche pagate con stipendi da favola (vedi manganelli) accorpandoli si eliminerebbero molti sprechi e concentrando in un unico ministero la tutela dei cittadini si avrebbe un maggior controllo del territorio e una sicurezza degna di uno stato civile

domenico p., genova Commentatore certificato 19.04.12 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Quale e' il compito di un governo eletto?

Come guadagna un governo (onesto..)per poi distribuire i soldi per i vari servizi al popolo?

Risposta:

voi pagate le tasse quando prendete lo stipendio o quando comprate cibo e/o servizi ecc o il negozio le paga x voi.

Il compito del governo e' di distribuire in modo equo verso la sanità trasporti educazione ecc. i soldi che voi pagate ad esso.

Se tu hai un solo euro in tasca e lo dai a Monti per ripagare le truffe che hanno fatto le multinazionali ed i vari governi che si sono succeduti..tu non hai più il potere della spesa, perciò tu non puoi più contribuire a pagare le tasse e di conseguenza il governo non può più distribuire soldi verso i servizi (pensioni incluse) in modo equo tanto meno investire in programmi per creare lavoro.

Esempio contrario:
se tu hai uno stipendio da dipendente a tempo indeterminato di circa 2000 euro mensili, tu cittadino ti puoi permettere di andare al cinema o comprarti le scarpe o di andare al tuo ristorante con la tua ragazza o comprarle un regalo o comprarti una casa o una macchina...
ciò significa che il governo riceve da te tasse che può poi ridistribuire per i vari servizi pero' con il vantaggio che tu crei occupazione perché hai comprato le scarpe nuove o il regalo alla tua ragazza o la macchina nuova o la casa...
di conseguenza il governo non deve fare nulla per creare lavoro perché lo fai tu spendendo 2000 euro al mese.
Intingono sempre sulle pensioni xche non hanno soldi che rientrano come spiegato sopra e tagliano le gambe all'economia con questi tagli.

L'economia si risolve solo se il popolo ha soldi da spendere, nessun governo potrà' mai creare occupazione se tolgono i soldi ai pensionati ed al popolo che hanno salvato con i loro risparmi l'italia quando le banche fecero collassare l'economia mondiale.
Si diceva che l'italia ha tenuto grazie ai risparmi degli italiani cioè i pensionati invece l'esattore Monti ha tolto soldi ai pensionati che ora si suicidano.

john buatti Commentatore certificato 19.04.12 01:47| 
 |
Rispondi al commento

sono daccordo con beppe

michele paonessa 18.04.12 20:37| 
 |
Rispondi al commento

i nostri politici e quelli di altri stati europei sono solo dei pupazzi in mano fmi e delle multinazionali i governi tecnici sono pilotati da uomini del gruppo bilderberg ci vogliono portare ad un livello di vita simile a quello degli stati dell'europa dell'est vedrete che una volta che saremo a quel livello finira la crisi e gli investitori stranieri faranno a gara per accapararsi le nostre risorse e trattarci come sciavi come gia succede nei paesi dell'est,daltronde questo sistema e in atto da anni vedi tutte le nazioni che anno aderito agli aiuti fmi sono stati depredati di tutte le risorse non avendo piu potuto pagare gli interessi del prestito.pero credo che in europa ci siano persone che non lo permetteranno e prima spero prima o poi si rivolteranno come e gia successo in islanda.

Mauro M., Fabrica di Roma Commentatore certificato 18.04.12 19:37| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti, sono un berlusconiano della prima ora pentito dopo averlo votato un'unica volta. Dopo l'ennesima cazzata (risolverò il conflitto di interessi in 100 giorni), ho dato il mio voto a chi gli si opponeva più duramente (rifondazione, idv).Premetto che sono di destra, quella sociale, vorrei dare il mio voto al Mov. 5 Stelle perchè io sono arrabbiato nero per usare un eufemismo e mentre lo stato mi chiede, ci chiede soldi, che fanno i ns dipendenti parlamentari? Obiettano che alla fine, i loro stipendi sono in linea con quelli europei, e che al finto rimborso elettorale (se fosse un rimborso dovrebbe coprire delle spese giustificate) non rinunciano, ma semplicemente lo rinviano a settembre. Un'altra cosa, a parte che sono troppi, cosa ne pensate del raffronto tra la loro presenza e produttività rispetto ai lavoratori dipendenti veri? Io li dimezzerei, dimezzerei stipendi, leverei indennità relative a diarie e portaborse (non assunti vergogna!!), e li pagherei in funzione della loro presenza e della loro utilità; ci sarebbe da ridere. Il tuo movimento avrà il mio voto e probabilmente quello di mia moglie, tu continua a lottare. Via i partiti dalla rai, via le province, via le auto blu, via i privilegi adesso decennali per gli ex presidenti delle camere (auto,autista,ufficio, segretaria), via i condannati con sentenza definitiva, sospesi automaticamente gli indagati,deve decidere un giudice se mandarli in galera o meno perchè (per la serie oggi a me domani a te) se decidono loro in galera ci vanno in pochi, test antidroga e analisi sangue mensile, via i privilegi ignobili dei dipendenti di camera e senato ( i barbieri a 10.000 euro/mese), commessi a 5000 euro/mese, credo di aver detto tutto, ma se mi viene in mente qualcos'altro riscrivo. ciao a tutti

roberto scerra 18.04.12 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Gli italiani è risaputo siamo un branco di pecoroni altrimenti avremmo già dato un calcio in culo a tutti questi" ladri" però non è troppo tardi per farlo!!! organizziamoci!!!!!

antony genovese 18.04.12 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Caro beppe non so se e' anticostituzionale,forse dico una banalita', ma se veramente lo stato vorrebbe combattere l'evasione per fare in modo che pagando tutti si pagano meno tasse, non potrebbe dire a tutti i cittadini italiani e connessi tipo gli extracomunitari ecc.vi do' 3 mesi per dichiare tutto cio che possedete sia capitali che beni terreni.Se dopo i suddetti 3 mesi e un minuto tutto cio che lo stato scoprira'di cui non ne avete dichiarato la proprieta'lo stato ne entrera' in possesso, cioe' diventera tutto di proprieta' dello stato e di conseguenza della comunita', non pensi che una tale misura possa costringere molti a dichiarare tutto?
Beninteso che lo stato debba essere composto da gente seria e che vogliano veramente il bene del paese. Se possibile desidererei una semplice risposta Grazie.
Continua cosi che sei forte.

vincenzo p., sant'antimo Commentatore certificato 18.04.12 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Perchè su Art. 18 non promuovete una petizione on-line...oppure se ritenete attendibile quella del link che pongo sotto non aderite e la promuovete?

FIRMA PETIZIONE CONTRO MODIFICA ART18

http://resistenzainternazionale.blogspot.it/2012/04/no-allimbroglio-sullarticolo-18-i.html

Andrea Levia 18.04.12 10:56| 
 |
Rispondi al commento

The tree of liberty must be refreshed from time to time, with the blood of patriots and tyrants.

L' albero della liberta' deve essere annaffiato ogni tanto, con il sangue dei patrioti e dei tiranni.

THOMAS JEFFERSON

PAOLO A. Commentatore certificato 18.04.12 00:42| 
 |
Rispondi al commento

Uno Stato che permette di esportare denari e poi premia chi lofà, che permette di ridurre il pagamento delle sanzioni a un Rossi qualunque o ad un Pavarotti che sia, che permette che esistano sanzioni applicate senza tenere conto del reddito del sanzionato, ovvero come dire chi è più povero è più sanzionato di uno ricco e poi parla di giustizia sociale, dice che c'è qualcuno xenofobo quando è il primo ad odiare i poveri, uno stato permette che se in una famiglia unita muore il marito che ha sempre lavorato per mantenere dignitosamente la famiglia stessa, la moglie ha il diritto di ricevere la pensione di reversibilità pari al 60%, come se l'affitto diminuisse, le spese fisse diminuissero ecc. Andate pure a votare, dopo 15 anni tornerò a votare ma solamente se ci sarà una lista a 5 stelle, ma vorrò avere il diritto di manare a casa chi, a mio insindacabile giudizio, non riterrò in rado di fare gli interessi di tutti i cittadini, noi i miei o quelli di qualcun'altro. Avrei tante altre cose da dire ma ci sarà tempo, facciamo morire tutto quello che i politici hanno creato e rinnoviamo tutto ma teniamoci sempre la possibilità di poter cambiare se le cose non andranno nel verso giusto altrimenti torniamo a quello che abbiamo oggi ovvero una dittatura di regime fascio/comunista/social democratico!!!! Che vergogna

Mauo C., Ancona Commentatore certificato 17.04.12 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Ho scritto un pezzo sulla riforma dell'articolo 18. E non è uno scritto ideologizzato come la maggior parte di quelli che puoi leggere sui giornali.
Beppe, mi dai un po' di spazio per pubblicarlo su tuo blog? Così potro' far sapere perché l'abolizione dell'articolo 18 è paradossalmente anticapitalista.
Ciao

stefano d., roma Commentatore certificato 17.04.12 14:38| 
 |
Rispondi al commento

bisognerebbe che il movimento acquisisse una idea comune su quest'argomento, ora che i sondaggi vanno bene e c'è la reale possibilità che il movimento entri nel 2013 nel parlamento. mi piacerebbe che fosse formalizzato in un programma ben scritto.

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 17.04.12 10:44| 
 |
Rispondi al commento

il pacchetto monti.
questo è proprio un pacco dei soliti che danno agli italiani che non hanno conoscenze per farsi assumere e che poi si vedono pignorati i beni perché qualche strozzino ha capito che devono pagare i polli onesti.
senza contare che nei giornali leggi cose assurde come ad esempio quella del deputato idv pagato per passare al pdl, ma se fosse vero, modificare il numero dei parlamentari di un partito in forma di reato dovrebbe annullare di già la sua legalità ma anche le norme che hanno fatto gli stessi nel corso della legislatura perché contro costituzione?
è una dittatura

Pierpaolo Asara 16.04.12 19:09| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno, parlando di lavoro, la preoccupazione (giustamente) è per quei 50enni, ke perderanno il posto di lavoro per far spazio ai giovani, ke nn avranno mai un futuro pensionistico, tra sgravi e incentivi alle imprese e contratti ridicoli, volti solo a sfruttarli, nn certo a farli entrare nel mondo del lavoro, e grazie a questi incentivi, gente come me ke a 41 anni è stata licenziata, nn riesce a trovare lavoro x' fuori età rikiesta, o con troppa esperienza, ki ci pensa? Nn è giusto elemosinarlo il lavoro abbassando la testa, ognuno ha il diritto di lavorare, e ricevere il rispetto per il lavoro ke svolge...Purtroppo in Italia si fanno le leggi, ma poi i controlli vengono fatti solo quando una mattina nn sanno ke fare..... Vogliono combattere il lavoro nero? Perchè, nn fanno controlli sulle assunzioni e sulle reali ore lavorate? Ma non avete fatto caso che noi italiani nn ci siamo più? O si assumono stranieri, o noi siamo costretti a lavorare per loro, con un orario nn consono a quello svolto....Vogliono combattere l'evasione? nn facessero controlli a campione, ma controllassero uno ad uno.....Cosa ci vuole, prendere i nomi di ognuno di noi e incrociare i controlli con catasto, assicurazioni, e dichiarazione dei redditi? Perchè ci propinano la notizia ke imprenditori dichiarano meno dei dipendenti, ma nn ci dicono se è scattato l'accertamento? Perchè dopo un controllo, cm è avvenuto a cortina e nei locali delle grandi città, nn li tengono sotto controllo? il fatto è ke loro comandano, loro decidono, loro si tutelano, loro fanno le leggi a loro favore, loro decidono quanto dei ns soldi devono intascarsi.... Non votiamo....e forse capiranno, ma bisognerebbe cambiare radicalmente tutto...LORO SONO NS DIPENDENTI...e come tali dovrebbero stare ai ns livelli....X' noi ci dobbiamo scordare il posto fisso e loro rimangono inkiodati alle poltrone? Perchè noi nn possiamo lavorare + di 40 ore e loro tra politica e attività professionali si?
Non servono rivolte, ma cervello

cristina meniconi 16.04.12 15:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao carissimo Grillo come hai potuto constatare il movimento 5 STELLE sta facendo paura alla casta forse non hanno capito che se si possono permettere stipendi e pensioni da sceicchi e solo a noi del popolo che li abbiamo eletti e fino ad ora rispettati ma ora se ne devono andare a lasciare le poltrone alle nuove generazioni molto più oneste e con nuove idee
cosa ne penseresti tu GRILLO se tutti noi cittadini boicottassimo il voto alle prossime elezioni cosi riusciremmo amandarli tutti a casa
non posso obbligarci ad andare a votare siamo in un paese libero spero

nazzareno b., livigno Commentatore certificato 16.04.12 12:40| 
 |
Rispondi al commento

assolutamente concorde.
lo stato e' socio al 52% di tutte le aziende italiane, solo per riscuotere a fine mese.
sta uccidendo chi da lavoro.

cosi' presto sara' la fine.

di tutto

livio g., r o m a Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.04.12 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Ed abbiamo il sindacato più forte del mondo!!!

sergio cenerini 16.04.12 09:57| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo ciò che dici è tutto vero:Ma porca puttana siamo proprio dei pecoroni a chi aspettiamo a fare la rivoluzione?.Questi porci politici stanno facendo pulizia raziale ,stanno facendo si che solo i ricchi e i loro famigliari e parenti vivano agiatamente senza problemi .Non sono un pazzo,ma un lavoratore appena andato in pensione.A tua disposizione per tutto.

Paolo 15.04.12 20:51| 
 |
Rispondi al commento

Sono un operaio come tanti,sono fortunato o bravo a mantenermi un lavoro per volontà o fortuna,ma per quanto ancora!
Lassù in quell'angolo dell'inferno chiamato governo dove tutti sono tentati a fregare gli onesti,non c'è nessuno che fa gli interessi dei cittadini.Solo tasse per mantenere il lusso di dove vivono...
sto pagando il mutuo per una alloggio di 60mquadri,con grandi sacrifici,ma non importa a quelli la.come me tanti,che cosa facciamo,non li votiamo più,scendiamo in piazza,facciamo sentire il nostro disaccordo,stufi di lavorare per gli altri,e di pagare per loro!Il debito pubblico,che se lo paghhino,come l'hanno creato lo estinguano proprio come faccio io con il mutuo.devo pagare una tassa su una cosa che non è ancora mia e che con tanti sacrifici lo sarà?
Gli strozzini siete voi che obbligate (da quando con l'inganno avete creato la repubblica al posto della monarchia)a pagare sempre di più.riducetevi voi parlamentari gli stipendi e le pensioni,e le iniziative fatele per risanare il deficit,con i vostri soldi non con i nostri.La benzina ci sono ancora tasse dell'embargo....siamo sull'orlo di un fallimento,ma non industriale,ma umanitario.

Enrico Buonomano 15.04.12 20:44| 
 |
Rispondi al commento

Dimenticavo, faremo uno sciopero "bianco" lunedì e martedì...Martedì a Roma manifestiamo dalle 11 alle 13! venite ad aiutarci!!

Grazie

Luca S., Parma Commentatore certificato 15.04.12 17:15| 
 |
Rispondi al commento

è un ingiustizia che vengano colpiti i giovani medici specializzandi, i ricercatori e coloro che seguono i corsi di medicina generale!
é vero prendiamo quasi 1800 al mese, ma siamo medici, lavoriamo il doppio del contratto, paghiamo quasi 2000 di tasse perche siamo studenti, ma paghiamo l'EMPAM e l'Ordine dei medici, per non parlare dei libri, dei congressi etc...
Siamo studenti-lavoratori e non dovremmo mai sostituire gli strutturati, eppure capita tutti i giorni, così le aziende universitarie fatturano di più e risultano più efficienti! 1 loro medico vale 4 o 5 dei medici degli altri ospedali perchè ci siamo noi che veniamo sfruttati come muli!
E tutto per quadagnare si e no 10 milioni di euro...che li prendano dai finanziamenti ai partiti e a LUSI e non ai GIOVANI! (p.s. questo è il governo dei giovani e del cresci Italia?)

Luca S., Parma Commentatore certificato 15.04.12 17:13| 
 |
Rispondi al commento

per il nostro bene ,andate a scaricare o anche solo ascoltare ,di Paolo Barnard: " IL PIU' GRANDE CRIMNE " ;che spiega come l euro-pa e gli USA sono arrivati al disastro economico di oggi;il NWO dell economia di Bankstein che ci lascera' a breve in uno scenario prossimo al 3°mondo ;--IL PIU' GRANDE CRIMINE--_ la Finanza che $termina interi Paesi e la loro popolazioni

vito messina 15.04.12 16:59| 
 |
Rispondi al commento

14/04/2012 - le misure contro la crisi
Fornero: "Se la riforma del lavoro
non passa, il governo andrà a casa"
Il ministro del Welfare: fino ad ora troppe critiche, lavoriamo
per il Paese e non per compiacere sindacati, imprese o partite Iva

La maestrina non ha studiato. Qualcuno le dovrebbe dire che lo Stato è formato da lavoratori dipendenti, imprese e partite Iva.
Se vuole tornare a casa faccia pure. Tutti sono utili e nessuno è indispensabile. Fly Down maestrina.

michele stalla Commentatore certificato 15.04.12 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Una sola cosa dovevano fare.. tagliare la spesa pubblica, ridurre gli sprechi a cominciare proprio da loro, Quelli che risiedono a Roma... invece e CHISSA' PER QUALE MOTIVO è stato fatto tutto l'opposto e a pagare sono sempre i cittadini.

Cittadino italiano 15.04.12 12:33| 
 |
Rispondi al commento

diciamo anche delle torture agli animali, di cui questa foto testimonia?
La morte del 99 % dell'umanità è senza dubbio AUSPICABILE

astimelusa k. Commentatore certificato 15.04.12 11:41| 
 |
Rispondi al commento

non dimentichiamoci la corruzzione che incide parecchio sui costi aziendali che sociali i vari pizzi richiesti dai ministri/ministeri a scendere ai vari funzionari dei ministeri arrivando ai comuni, fino agli impremditori furbetti etc. dove c'è un concusso c'è un concussore dove c'è il corrotto c'è il corruttore in entrambi i casi ci sono ladri che si arricchiscono sulle nostre spalle!!!! manca il senso civico della legalità, dove tutti si riempiono la bocca ma non fanno un bel niente. io avrei apprezzato un governo tecnico che in prima emergenza avesse chiuso i rubinetti delle elargizioni (lauti stipendi e/o pensioni a tutti i livelli medio alti/alti a livello di indecebza) e tante altre cose si potevano fare prima di riempire di tasse balzelli licenziamenti e fregature varie di chi ha sempre pagato e stà pagando tutt'ora!!! altro che le scope di maroni..... ognuno pensi dove infilare il manico delle scope e a chi sopratutto!!!!

marco s., Bs Commentatore certificato 15.04.12 10:33| 
 |
Rispondi al commento

Mentre il pidielle prima della sua dissoluzione dopo le amministrative spara le ultime raffiche contro i suoi elettori nemici, con la complicità dei suoi soci in furto di massa del pidimenoelle ( e si prospetta la Grande Retata) nei prossimi giorni partirà l'escalation della Grande Bancarotta.
Si salvi chi può!

mario genovesi 15.04.12 07:03| 
 |
Rispondi al commento

MI SONO AUTOCOSTRUITO LA CASA CON L'AIUTO DI MIO PADRE IN QUATTRO ANNI DI DURO LAVORO, RINUNCIANDO A TANTISSIME COSE, CON MOGLIE E DUE FIGLI, ED ORA CHE POTEVO TIRARE UN SOSPIRO DI SOLLIEVO, DEVO PAGARE "L'AFFITTO" DELLA MIA CASA ALLO STATO?
MA ROBA DA MATTI QUESTI METTERANNO LA TASSA ANCHE SULL'AREA CHE RESPIRIAMO
ATTENZIONE CHE STANNO GIOCANDO COL FUOCO
VIVA VIVA GRILLO

alessandro d., santeodoro Commentatore certificato 14.04.12 22:55| 
 |
Rispondi al commento

Scrivo per ribadire preoccupazione e sdegno in seguito all’approvazione in data 4 aprile 2012 in Senato dell’emendamento all’art. 3 comma 16 ter e quater del Decreto fiscale n. 16 del 2 marzo 2012. Il cosiddetto “Cresci-Italia”, che prevede la tassazione IRPEF su tutte le borse di studio con reddito annuo superiore a 11500€, includendo in queste anche i corsi di dottorato di ricerca, di perfezionamento e di specializzazione ivi inclusi i contratti di formazione medica specialistica, nonché gli assegni di studio erogati dalle regioni, tutti importi attualmente esentati a norma della legge 476 del 13 agosto 1984.
Questa nuova previsione di fatto elimina il regime fiscale favorevole di totale esenzione di cui i contratti per i giovani ricercatori hanno beneficiato
sin dalla loro introduzione per legge, andando a colpire i giovani specializzandi, con una tassazione-beffa delle borse di studio. Ricordo infatti a tutti coloro che ritengono la nostra una categoria previlegiata, che non siamo noi i previlegiati,che il nostro trattamento economico già prevede numerose ritenute, contributive e universitarie ( giusto per citarne alcune.. tasse universitarie, iscrizione all'Ordine, assicurazione professionale, tutela legale, infortuni, EMPAM,congressi) ed il suo ammontare, determina uno stipendio netto decisamente inferiore rispetto a quello degli altri nostri colleghi europei.
Con l'approvazione di questo emendamento in pratica oltre alle sopraesposte spese,i borsisti diventerebbero soggetti autonomi Irperf (23%) e i genitori che godono di una detrazione Irpef per figli a carico, la perdono quando uno di questi percepisca un reddito lordo superiore a 2 mila 840euro, la quota EMPAM salirebbe vertiginosamente, ecc ecc.. .
Il 16 e il 17 aprile,manifesterò per cercare di evitare che mercoledì 18 questo testo diventi legge e per far valere il mio punto di vista agli occhi di un Parlamento che sceglie di mortificare giovani Medici e Ricercatori desiderosi di formarsi e lavorare.

Ippolito Traupe, Montecerboli Commentatore certificato 14.04.12 22:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


la fornero si lamenta delle accuse di confindutria Cara Fornero tecnico dche di tecnico ha ben poco.
In Italia il nostro ordinamento giuridico conosce la figura della presupposizione: se un contratto è stato stipulato sulla base di un determinato presupposto e questo viene meno il contratto si risolve. Ne discende che i contratti stipulati dagli esodati che presuponevano il pensionamento ad una certa data sono risolti di diritto con il conseguente obbligo delle imprese di riassumerli fino alla pensione.
Invece, per questo governo è più facile porre a carico delle imprese serie (che non hanno licenziato) e dei lavoratori dipendenti i costi di lavoratori usciti anzitempo dal lavoro soprattuto da ex enti pubblici come le poste. Si ritorna alla politica del prepensionamento degli anni 80 che ci ha portato a questa rovina. Invece di predisporre una mobilità dei lavoratori dipendenti pubblici per ridurre i costi della Spesa pubblica.
Siete degli incompetenti che non conoscete neppure la storia altro che tecnici.
Dovete tornarvene a casa: fate questo favore agli italiani! Ritornate a lavorare per le banche.
A proposito di volontari: MOnti dsi è dichiarato volontario peccato che prima di accettare l'incarico si è fatto nominare senatore a vita. Altro che volontario.... il volontairo più pagato d'Italia.

Giulia G. Commentatore certificato 14.04.12 21:32| 
 |
Rispondi al commento

TUTTI I SUCCESSI DEL GOVERNO MONTI :
02/01/2012: Bari, 74 anni, pensionato si getta dal balcone Inps chiedeva rimborso
09/01/2012: Bari 64 e 69 anni, pensionati si suicidano in coppia
12/01/2012: Arzachena, 39 anni commerciante tenta di asfissiarsi, viene salvato
22/02/2012: Trento, 44 anni per i troppi debiti si getta sotto ad un treno.... è salvo
... 25/02/2012: San Remo, 47 anni, elettricista si spara
26/02/2012: Firenze, 65 anni, imprenditore si impicca
02/03/2012: Ragusa, commerciante tenta di darsi fuoco
02/03/2012: Pordenone, 46 anni, magazziniere si suicida
9/03/2012: Genova, 45 anni disoccupato, sale su un traliccio della corrente
9/03/2012: Taranto, 60 anni, commerciante trovato impiccato
10/03/2012: Torino, 59 anni, muratore si da fuoco
14/03/2012: Trieste, 40 anni, appena disoccupato si da fuoco
15/03/2012: Lucca, 37 anni, infermiera ingerisce acido
21/03/2012: Lecce, 29 anni, artigiano si impicca
21/03/2012: Cosenza, 47 anni, disoccupato si spara
23/03/2012: Pescara, 44 anni, imprenditore si impicca
27/03/2012: Trani: 49 anni, imbianchino disoccupato si getta dalla finestra
28/03/2012: Bologna: 58 anni, si da fuoco davanti all'Agenzia delle entrate
29/03/2012: Verona, 27 anni, operaio si da fuoco
01/04/2012: Sondrio: 57 anni, perde lavoro, cammina sui binari, salvato in tempo
02/04/2012: Roma: 57 anni, corniciaio, si impicca
03/04/2012: Catania, 58 anni, imprenditore si spara
03/04/2012: Gela,78 anni pensionata si getta dalla finestra,riduzione della pensione
03/04/2012: Roma, 59 anni, imprenditore, si spara con un fucile.
04/04/2012 Milano, 51 anni, disoccupato si impicca
04/04/2012 Roma Imprenditore si spara al petto col fucile La sua azienda stava fallendo.


perche' non trovo piu il mio commento?

errico . Commentatore certificato 14.04.12 19:51| 
 |
Rispondi al commento

IRLANDA:

"L'indignazione e' alimentata dalla percezione generale che UN GRUPPO ELITARIO DI BANCHIERI, POLITICI E AGENTI IMMOBILIARI ULTRA RICCHI HA DISTRUTTO L'ECONOMIA SENZA AVER ANCORA PAGATO UN SOLDO E SENZA AVER RICEVUTO LA PUNIZIONE CHE SI MERITA.”

E NOI "ItaGliani" COSA ASPETTIAMO ??????!!!!

MONTI, NAPOLITANO, BEFERA: PER VOI UNA NUOVA NORIMBERGA!!!

Buster Keaton Commentatore certificato 14.04.12 19:29| 
 |
Rispondi al commento

“Finora l'Irlanda e' stata come un bambino condiscendente che accetta senza lamentarsi la pillola amara dell'austerita'. Sia per il modo con cui la sua gente ha accettato di buon grado i rimedi molto severi del governo imposti dall'alto e dalle autorita' internazionali per scongiurare un default del debito, sia per i segnali di ripresa economica vista ultimamente. MA LE COSE SONO CAMBIATE NETTAMENTE NEGLI ULTIMI GIORNI: NEL FINE SETTIMANA MIGLIAIA DI PERSONE SONO SCESE IN STRADA PER PROTESTARE CONTRO LE NUOVE MISURE DI AUSTERITA' E RINCARI FISCALI, MENTRE CIRCA LA META' DELLE FAMIGLIE HA DECISO CHE NON PAGHERA' UNA NUOVA TASSA CON SCADENZA ANNUALE.[…]
Sono 4,6 milioni gli irlandesi che hanno sofferto per la crisi finanziaria scoppiata quattro anni fa e che ha costretto il governo a rivolgersi all'Unione Europea e al Fondo Monetario Internazionale per un prestito da $90 miliardi. GLI IRLANDESI HANNO SOPPORTATO A LUNGO TAGLI ALLE SPESE E AUMENTO DELLE TASSE DRASTICI, GUADAGNANDOSI LE LODI DI BRUXELLES. MA SABATO, DOPO CHE 5 MILA PERSONE SONO SCESE IN STRADA A DUBLINO PER MANIFESTARE CONTRO IL GOVERNO E LE BANCHE, BEN 1,65 MILIONI DI FAMIGLIE NON SI SONO ISCRITTE PER IL VERSAMENTO DI UNA NUOVA TASSA ANNUALE DI 100 EURO. ALLA SCADENZA DEL TERMINE, SOLO LA META' DEL POPOLO IRLANDESE SI ERA REGISTRATO. SI TRATTA A TUTTI GLI EFFETTI DI UNA RIVOLUZIONE FISCALE che potrebbe smantellare la strategia del governo volta a rimettere in sesto l'economia e che rischia di rendere ancora piu' difficile l'implementazione delle nuove misure di austerita'. L'introduzione della tassa contro le famiglie e' stata accolta con una campagna contraria lanciata da attivisti politici e anche piccole comunita', CHE HANNO ESORTATO TUTTI A BOICOTTARE LA NUOVA IMPOSTA. Visto il successo riscontrato dalle iniziative, devono aver sicuramente stimolato un nervo scoperto. Tra gli slogan campeggiavano "NON POSSO PAGARE, NON PAGHERO'". "QUANDO I BANCHIERI PAGANO, ALLORA PAGHEREMO ANCHE NOI!"

Buster Keaton Commentatore certificato 14.04.12 19:26| 
 |
Rispondi al commento

problemi di lavoro? in Italia le opportunità sono tante! per esempio Erica de Nardo (assieme al fidanzatino Omar Gavaro) massacrò mamma e fratellino di 11 anni con centinaia di coltellate, risultato? entrambi hanno fatto pochi anni di carcere (meno di un ladro di polli), anni durante i quali lui ha imparato un mestiere (e poi gli hanno trovato lavoro) e lei oltre ad essersi laureata, grazie all'aiuto di donMazzi ha trovato lavoro come insegnante in una scuola (cattolica) in Madagascar, dove probabilmente nessuno saprà chi è altrimenti la scuola rimarrebbe deserta!!! cmq per chi vuole trovare lavoro in Italia aquanto pare le opportunità non mancano!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! PS: DonMazzi ha dichiarato che "non è una gelida assassina come la descrivono i media"................

infatti:

"Secondo le sentenze, pur nell'«apparente assenza di un comprensibile movente», l'ideazione dei delitti è da ascrivere a Erika, da cui era «certamente partita l' idea», anche se in finale «il ruolo di Omar fu concretamente molto rilevante e sostanzialmente paritario». Erika e Omar hanno prepremeditato i delitti con «un progetto lucido, aberrante, che si fissa e che poco per volta diventa un concreto traguardo da raggiungere, un traguardo utilitaristico». Avevano «un' idea fissa», ma questa idea fissa non «diminuisce né annulla la capacità di intendere e di volere». Chi uccide «gli altri e magari se stesso nella convinzione di eliminare un ostacolo all' affermarsi di un progetto importante» coltiva un'idea fissa, ma non sarà ritenuto incapace di intendere: non lo sono «né i terroristi, né i kamikaze». Scrivono ancora i giudici: "due omicidi che per efferatezza, per il contesto, per la personalità degli autori e per l'apparente assenza di un comprensibile movente si pongono come uno degli episodi più drammaticamente inquietanti della storia giudiziaria del nostro paese"(fonte Wikipedia)

disoccupato onesto e incensurato 14.04.12 19:24| 
 |
Rispondi al commento

I partiti politici dicono che i rimborsi elettorali servono per garantire la democrazia.
I nostri partiti politici sono cosi' preoccupati per la nostra democrazia che prendono la lista della spesa da loro sostenuta e la moltiplicano per 3 a tavolino.
Meglio prendersi il sicuro quando c'è da garantire la democrazia.
Quando c'è da garantire la democrazia i soldi non bastano mai.

guelfino padovani Commentatore certificato 14.04.12 18:59| 
 |
Rispondi al commento

Rimborsi elettorali, il Pd non può rinunciare. Il tesoriere Misiani: “Non sopravviveremmo”

Molto bene. Fora dai bal. Finalmente trovato il sistema per liberarci dai partiti politici, eliminare la linfa che li tiene in vita.

guelfino padovani Commentatore certificato 14.04.12 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Il ministro Fornero (per gli amici LA BEFANA) "Se non passa la riforma andiamo a casa".

Be be be be cara fornero dalle lacrime facili, di certo non mi metto a piangere se andate a casa, e già che ci siete, se volete portarvi anche il resto della banda bassotti nessuno escluso e compreso morfeo il capo dello stato la festa per me raddoppia non so se rendo bene l'idea.

Pietro T. Commentatore certificato 14.04.12 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Chiudiamo le partite iva
Smettiamo di lavorare
Non è possibile che nessuno agisca
è tempo di agire
Espropriamo i beni ai politici,ai manager pubblici e alle loro famiglie.
Spegniamo la televisione per sempre
Non paghiamo i debiti alle banche
La Rivoluzione
SI
PUO'
FARE

13°apostolo 14.04.12 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Gramde Beppe. Sono uno dei tanti piccoli imprenditori che formano, o dovrebbero formare, il tessuto produttivo italiano. Ho solo 3 dipendenti quindi per me l'art.18 non e' mai stato applicato, eppure non riesco ad assumere nessuno, pur avendo estremo bisogno di personale. Perche'????
Semplice, costa troppo rispetto agli utili che sono costretto ad avere dagli studi di settore, altra piaga dell'italia.

ezio roncati 14.04.12 16:39| 
 |
Rispondi al commento

Monti prova a cambiarti le mutande e vattene a fare in c..o con tutta la flotta di merda che ti porti al seguito
Io noN mollerò mai e pagerò fino all'ultimo centesimo ma quando avremo finito i soldi ve ne andrete a fare in CULO .
Sono un giovane artigiano di 29 anni e sono 6 anni che mi state dissanguando , GRAZIE di tutto zecche.

Io voterò 5 stelle

"Stefano Ventura", Recanati Commentatore certificato 14.04.12 15:04| 
 |
Rispondi al commento

http://www.disinformazione.it/denuncia_procura_cagliari.htm

Che ne dite di un banner su beppegrillo.it? Nessuno dei mezzi di informazione tradizionali ne sta parlando. La notizia circola in rete in numerosi siti. Numerosi ma non abbastanza per permetterne la diffusione in tempi brevi. Questo blog ha centinaia di migliaia di contatti giornalieri, quale veicolo migliore per far conoscere la coraggiosa impresa dell'avvocatessa sarda? Coraggiosa perchè la signora si è esposta totalmente, altro che gli stuoli di ommnicchi, pigliainculo e quaqquaraqquà che compongono la nostra Nazione! L'unico giornalista che finora sostiene Paola è Paolo Barnard, come volevasi dimostrare....;)

Grazie per l'attenzione.

P.S.

Se ritenete, copincollate ed inviate.

max 1967 (max_1967)13*04*12 16:34 (voti: 24)

max 1967 (max_1967) Commentatore certificato 14.04.12 14:21| 
 |
Rispondi al commento

rosy mauro si e' fregata 250.000 euro per motivo di studi.

rosy mauro si e' difesa cosi' :"e' impossibile, sono un'ignorante" (l'ha detto sul serio).

francesco 14.04.12 14:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande enrico.

l'idiota 14.04.12 13:40| 
 |
Rispondi al commento

@ DONATO TOBI

Ok, ci provo così (non credo esistano link che spieghino questa cosa).

Io ho sotto gli occhi l'esempio della produzione del riso (l'avevo già scritta).

Tutto il settore della produzione del riso, a partire dagli acquaioli (che è l'ente che si occupa della distribuzione delle acque), fino a finire alla riseria che lo confeziona (e stiamo parlando di una filiera parecchio lunga) consta in pochissime persone in paragone alla portata della ricchezza prodotta (ricchezza misurabile dalla quantità di persone che si riuscirebbe a sfamare).
Certamente, questa condizione è il frutto di una serie di fattori che in questo particolare momento storico vabnno a sommarsi.
Il "mostruoso" trattore che è in grado di lavorare immense estensioni di terreno sfruttando la "fatica" di un solo operatore, ne è il risultato.
Ma quel trattore farà quel lavoro per un bel pò di anni, bisognoso solamente di un pò di manutenzione (parte di essa viene svolta direttamente dall'operatore in questione, Questo grazie alla paccata di mln di € che gli agricoli ricevono dalla CE, anch'essi spesi in tecnologia. Io ho visto le loro officine, e posso assicurare che sono meglio dotate di alcune di esse che operano nel mercato del proprio settore), cioè coinvolgendo una sola persona e solo saltuariamente.

E questo discorso può essere esteso anche all'altro comparto fondamentale alla produzione di ricchezza, l'estrazione e la trasformazione dalle materie prime a beni di consumo.
Questi sono gli unici settori che a fronte di una reale produzione di ricchezza annoverano tra le proprie file la parte più povera della società.

Ripeto, perchè ciò accada, vi si deve trovare la concomitanza di alcuni fattori.
Ed è ciò che sta accadendo ora.

Non credo che esistano link che la spieghino....ma non si sà mai.

Come non esistono link, neppure tesi, che spieghino che la ricchezza (non il denaro eh) non è cumulabile.
Persone che hanno studiato economia da decenni, laureate, ma nessuno che lo abbia capito.

l'idiota 14.04.12 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Il Fatto Quotidiano é sempre piú fuoco amico: facciamocene una ragione Tra la merda nauseabonda dei media é senz´altro il meno peggio ma sta prendendo una brutta piega.

Articolo di fondo sulle elezioni di maggio di oggi de Il Fatto (http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/04/14/amministrative-primavera-torna-politica-nellitalia-tecnici/203011/): il passaparola é parlare solo dei tre principali partiti, CIOÉ ABC LA TRIADE CHE SOSTIENE IL GOVERNO: pdl, pd-l e udc.

Insomma in perfetto stile di allineamento al governo.

Proprio ieri si é appresa la notizia che il M5S é il terzo partito italiano. Notizia a denti stretti perché la realtá é ben piú ampia, come affermano tutte le piazze italiane, sud-centro-nord d´Italia, stracolme di gente ad ascoltare Beppe.

Eppure l´articolo trascura il M5S, come fossero un affare a tre, le elezioni di maggio.

Mi duole il cuore, ma di giorno in giorno noto uno smembramento all´interno de Il Fatto.

Il Fatto puó sempre difendersi dicendo che svolge la sua professione di giornale, riportando notizie ma attenzione, si puó facilmete affermare una veritá per attuare una menzogna. Dobbiamo distinguere tra i vari giornalisti.

Chi ha detto per 15 anni "meno tasse per tutti, pagando tutti"? La cartina di tornasole é sempre la realtá, i fatti. Oggi come sta l´Italia?

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.04.12 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Date un occhiata e auguri... .
http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=8wzYnqaFI-w

imre k., S. Marinella Commentatore certificato 14.04.12 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione Attenzione! arrivano le ramazze verdi della Lega! quelle di saggina con stemma verde della Lega a 5-10 ma anche 20 euro! sono i nuovi ricordini della nuova religione leghista.
CACCIATE LE STREGHE SONO RIMASTE LE LORO SCOPE VERDI!!!!

mario mario Commentatore certificato 14.04.12 13:14| 
 |
Rispondi al commento

COMUNICAZIONE DI SERVIZIO

in vista delle primarie on line, gli iscirtti al movimento dovrebbero essere dotati di applicazione video/voce per potersi iscrivere a parlare e non solo commentare per iscritto.
potrebbero dare un piccolo contributo di 5 euro per le spese di sviluppo della piattaforma all'interno del portale..

saluto


Roma è Proverbiale anche per via della Bocca della Verita'.
Ossì, ce ne son molte di Bocche così, Mitiche, tipo la Vox Populi, etc.
No, neppur quelle di Napolitano, Rotondi, Santanchè, che una volta Aperte, lascian poco spazio all'Immaginazione...
No, neppur quella di Ministre spesso colte in CAstagna...
Quella ben pèiu' Divina, o prosaica, chi lo preferisce.
Quella dove introduci la MAno e Zacchete, addio al Mentitore.
Penso che un Aspirante Politico, in Futuro, debba passare da quella Prova, introducendo gli Attributi.

Popolo di Eunuchi e Castrati...

enrico w., novara Commentatore certificato 14.04.12 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione Attenzione, arrivano gli APOSTOLI DEL PD, i TESTIMONI DI BERSANI come i Testimoni di Geova, casa per casa a portare la buona novella del messaggio del pd e a confessare le famiglie.
E' l'apoteosi della religione politica di Stato e non.
Bersani dice che gli apostoli ovvero i Candidati del pd sono le gambe del pd, arriverà anche il breviario del pd con tutti i punti da leggere, manca solo l'incenso del pd....

mario mario Commentatore certificato 14.04.12 12:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Usa: allarme siccità, 61% paese a secco
Danni all'agricoltura per 10 mld di dollari
http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/mondo/2012/04/13/visualizza_new.html_184636338.html
Buon proseguimento, e buon fine settimana.

imre k., S. Marinella Commentatore certificato 14.04.12 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L´Ansa batte una notizia importantissima a caratteri cubitali: un nuovo maremoto? Palermo che sprofonda per il terremoto? Relitti di Fukushima che, ancora radiottivi, hanno raggiunto la california? Le isole di plastica che le correnti degli oceani hanno radunato in 60 anni di uso indiscriminato della stessa e che due di esse hanno le dimensioni degli Stati Uniti? NO! E allora eccola la notizia:

Pdl, Beppe Grillo fa la morale ma parcheggia contro mano
Camper comico fotografato in isola pedonale a Fabriano

Non hanno fino ad oggi riportato una virgola di Beppe, ma ecco che spunto una notizia di interesse nazionale che l´ansa deve indicare a tutti i media italiani, perché tale é la sua funzione.

Un ulteriore segno che Beppe sta minando alla base il sistema di potere corroto dei media italiani: Come fa un deputatino pdl di un paesino come fabriano a trovare spazio con una notizia cosí insulsa nell´Ansa, organo principale di informazione per l´informazione, cioé i media raccolgono da lá le notizie!

CHE, FORSE, IL PDL HA UNA CORSIA PREFERENZIALE NELL´ANSA?

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.04.12 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

famiglia bossi, sono 18 le case acquistate e registrate dal 1994, anno del primo ingresso della Lega al governo, una all'anno, spuntano anche 14 terreni, gioielli e macchine.
La domanda che si pongono i magistrati è: «Da dove venivano i soldi utilizzati per gli acquisti?»
--
non so ragazzi.. a me confesso una volta e' venuto anche un sospetto. Ma non e' che bossi' e' LADRO?

torquemada giuseppe, bolzano Commentatore certificato 14.04.12 12:42| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Son 40 minuti dopo la mezzaNotte.
Il Mondo è Nero, con qualche Sprazzo di Luce.

Alexia Finge di non Capire.
Sta Cullando il PArgoletto Hitler...

enrico w., novara Commentatore certificato 14.04.12 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'aricolo 18
è l'arma di distrazione di massa
come le inchieste sulla lega......per continuare a farvi guardare il dito e non la luna ......

articolo 81... modifica dlla cstituzione ...pareggio di bilancio....bingo.

Alina F., Varese Commentatore certificato 14.04.12 12:39| 
 |
Rispondi al commento

SOLIDARIETA' A GAETANO.

Costi politica, 'sfrattato' da piazza Montecitorio l'uomo del gazebo

Ferrieri, l'uomo che ha 'abitato' in piazza Montecitorio per oltre 300 giorni lanciando anche uno sciopero della fame, però non molla:
"Ho accettato la revoca dell'autorizzazione per il gazebo, non sono un rivoluzionario, seguo le norme civili,
Ma io resto qui, non mi muovo...

http://www.adnkronos.com/IGN/News/Cronaca/Costi-politica-sfrattato-da-Montecitorio-dopo-316-giorni-luomo-del-gazebo_313202897487.html

anib roma Commentatore certificato 14.04.12 12:37| 
 |
Rispondi al commento

http://www.express-news.it/news/economia/deputato-inglese-a-difesa-del-popolo-italiano/

Come dire la veritá in perfetto stile inglese: conciso e efficace. C´é tutto quello che anche Beppe con stile e cuore italico cerca di chiarire nelle piazze italiane.

Siamo giá burattini della Germania. Lentamente ma inesorabilmente la Germania si sta mangiando l´Europa.

Dobbiamo riprenderci il Paese, come cittadini in modo democratico attraverso il M5S, che siamo noi, i cittadini.

Buona giornata Beppe.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.04.12 12:34| 
 |
Rispondi al commento

avete sentito il nuovo inno della lega?
comincia così:
io credo risorgerò
un bel dì
la padania vedrò...

pericle 14.04.12 12:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"La crisi ha già ucciso 23 imprenditori"
I dati drammatici della Cgia sui primi mesi del 2012.

Berlusconi, Minetti e le De Vivo
«Un dovere aiutare quelle ragazze»


Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.04.12 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal sito http://www.giovanemedico.it:-
Non vogliamo credere che un Governo, che si presentato dicendo “quello che fa bene ai giovani, fa bene al Paese” voglia far cassa con i soldi delle borse di studio e degli assegni di ricerca, somme che garantiscono il minimo sostentamento per migliaia di giovanissimi ricercatori e medici specializzandi, quasi sempre fuori sede, che sempre pia fatica, in questo periodo di crisi, tentano di costruirsi una esistenza indipendente e dignitosa.
PARE CHE IL GOVERNO VOGLIA TASSARE IL COMPENSO ATTUALE DI CIRCA 1.100 DI ULTERIORI 300 €
QUANTO SOPRA SE VERO MERITEREBBE UN BEL POST

Kit Carson 14.04.12 12:28| 
 |
Rispondi al commento

L'unità si sta occupando del movimento 5 stelle,tirando merda a palate

http://www.unita.it/italia/cinque-stelle-diventa-terzo-partito-br-e-grillo-caccia-i-critici-interni-1.401451

Se qualcuno ha un po' di tempo,ci faccia un giro,e un commento

mattia sandrin 14.04.12 12:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ottuse Teste Impagliate.
A discettar di un Mondo Minuscolo ed Alabarde Maiuscole...
Seguite gli Sciamani Calcinati ed i Pittori dei Camposanti...

http://www.youtube.com/watch?v=2DyaQXeDq2o&feature=related

Dormite con l'Aquila al Nido...

enrico w., novara Commentatore certificato 14.04.12 12:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando fu esiliato il gaudente Berlusca, il Monti mi fece proprio una brutta impressione. Cari italiani, siamo caduti dalla padella nella brace.
Che ne sa un ricco signore come lui, che nessuno ha eletto e nessuno vuole, delle famiglie che non arrivano a metà mese e degli imprenditori che si suicidano? Ma perchè non pagano le banche almeno metà del debito pubblico? Che ci fa nel granaio delle banche tanto inutile danaro? Un tempo si assaltavano i forni perchè mancava il pane...

Pietro 14.04.12 12:21| 
 |
Rispondi al commento

A che servono i vecchi? A nulla, risponde il nuovo capitalismo. Sono soltanto un costo, ovviamente da abbattere. In senso fisico.
Stiamo esagerando, potreste pensare. E invece no. L’ultimo Outlook pubblicato ieri dal Fondo Monetario Internazionale – che certo non è un’istituzione di beneficienza – recita papale papale:
«i rischi connessi a un aumento dell’aspettativa di vita sono molto alti: se entro il 2050 la vita media dovesse aumentare di tre anni più delle stime attuali, aumenterebbero del 50% i giá elevati costi» dei sistemi di welfare. Non sia mai detto…
Se volessimo, per semplicità, ragionare in un’ottica solo italiana, potremmo a questo punto tirare le conclusioni di un lungo percorso che va dalla prima delle innumerevoli riforme delle pensioni (Dini, 1996) fino all’attuale “riforma del mercato del lavoro”. Tutte modifiche motivate con la “necessità di parametrare l’età pensionabile con le aspettative di vita”, si diceva, in modo da “non scaricare i costi sulle generazioni future”.
Ora apprendiamo che proprio il prolungamento della vita media – un effetto diretto del welfare post-bellico, fatto di istruzione, sanità, pensioni, limiti allo sfruttamento in termini di orari, ferie, ecc – è il problema.
Badate. Il Fmi non parla dell’Italia, ma dell’Occidente capitalistico, dei paesi più industrializzati. Parla di una civiltà che viene definita “economicamente incompatibile” con il sistema di produzione e distribuzione esistente. Una way of life venduta per quasi 60 anni come il migliore dei mondi possiibili, che era servita a tenere lontani (e minoritari) i fantasmi della Rivoluzione, stemperando in “riformismo” le rivendicazioni del movimento operaio.
Tutto finito, inutile, ingombrante, costoso. Il nuovo “modello sociale” dovrà esse plasmato sui criteri della “competitività”, quindi sul lavoro flessibile, pagato poco, senza “inutili rigidità” come quelle garantite dai diritti. Senza servizi sociali o miracolose attese per “la vita dopo il lavoro”.

* belzebù ^ Commentatore certificato 14.04.12 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...la Tristissima foto del post...
fa anche pensare alla frase di monti :
"""Cambierò il Modo di Vivere degli Italiani""".

anib roma Commentatore certificato 14.04.12 12:21| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pienamente d'accordo.
Stamani ho visto con soddisfazione che l'indice "grillo" è salito al 7%,.....bella roba!
Non vedo l'ora di vedere fra i disoccupati quelle facce di gomma che si sono imparentate da decenni con le sedie di Montecitorio.Loro si,se li buttiamo fuori a calci nel culo,che non trovano più lavoro da nessuna parte.Ci li vedete a gestire una rosticceria o a imbiancare uno stabile?Il lavoro per loro è sempre stata solo ed unicamente una parola di cui non conoscono il significato.
Fusse che fusse la volta buona!!!!

Lucky Luciano 10, Pisa Commentatore certificato 14.04.12 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Pd non sente ragioni e non intende rinunciare ai rimborsi elettorali illegalmente percepiti.

Dicono: "I soldi di luglio ci servono, altrimenti chiudiamo".

Visto che strillano alla trasparenza, perché non ci raccontano che fine hanno fatto tutti quei milioncini che hanno intascato finora?

Investiti in Tanzania anche quelli o in qualche altro paradiso fiscale?

Un altro buon motivo, dato che senza i nostri soldi si definiscono a "rischio chiusura" per chiedere a voce sempre più alta:

BASTA COL FINANZIAMENTO PUBBLICO AI PARTITI!!!

Visto anche che:

***Nel bilancio 2010 del Pd si trovano proventi pari a circa 58 miliardi di euro e oneri per circa 98 miliardi mentre il un patrimonio netto pari a circa 126 miliardi di euro.***

(fonte) http://www.studiodostuni.it/index.php/sections/gli-oscuri-bilanci-dei-partiti-politici-italiani-e-limpotenza-della-corte-de-conti/

Poverini!!! Colletta???


silvanetta* . Commentatore certificato 14.04.12 12:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Basta infierir con la Lega Verda: è come Dissezionare un CAdavere.
Ucciso dalla MAfia.
Passate alla Lega Rossa.
Dal Sangue delle mani, GRONDAnti.

enrico w., novara Commentatore certificato 14.04.12 12:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono una mini impresa di servizio emiliana. 3 dipendenti a tempo indeterminato. ogni mese pago di tasse (f24 e accise locali) l'equivalente degli stipendi... oltre a commercialista, buste paghe, affitto, utenze. sempre sotto fido bancario, basta un imprevisto e falliamo. E' vita? chi me lo fa fare? Aspetto le elezioni con ansia...

DL 14.04.12 12:10| 
 |
Rispondi al commento

E se poi volete, il Digestivo.

"Italia, potere ai militari
Manette al capo dello Stato."

Refuso: Bissau, non Italia.
Si parlava di Paesi del Terzo Mondo, non del Quarto...

enrico w., novara Commentatore certificato 14.04.12 12:06| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=rpjEw4pbYJo&feature=related

Un poco di Dolcezza, ora.
Occorre pur sostenere un Sano Appetito.

enrico w., novara Commentatore certificato 14.04.12 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Signor Mori,

la ringrazio intanto se legge quello che scrivo,
poi se vuole, mi aiuti a divulgare le notizie che
riporto, quando avremo raggiunto la massa critica
per agire la contatterò prima su questo sito e poi
diversamente . Di qualunque cosa si tratti va anzitutto discussa e condivisa.


Il Cavaliere Bianco 14.04.12 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Matti da LEGAre.
Passati dalla Padania, alla Papponia.
Pensavan fosse Lapponia.
Lappa, lappa...

Passati dalla Padania alla Tatania.
Bossi: Tata, Tata..!

Passati dalla Tatania alla Titania.
Titanic...

Passati dalla Titania alla Tanzania.
Bossi: facce Tanzan!

Passati dalla Tanzania alla Zanzania.
Gli Sghei fan ZanZan...

Passati dalla Zanzania alla Zizzannia.
Pensavan fosser Zizze, ma son Padani.

Senza Maroni,
Bossi Piange: ha la Bua.

Buania: la bua del Buana.
Con la scia: Buascia.

Chieder ai Contadini la Traduzione.
Ce l'aveva Duro.

enrico w., novara Commentatore certificato 14.04.12 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

hanno il coraggio di paragonarci alla Lega!
noi vogliamo un sistema di democrazia non basata su un inamovibile parlamenti di impuniti ma sulla partecipazione diretta dal basso del popolo che controlla e manda immediatamente a casa i delinquenti
la Lega è un partito monocratico basato sul potere assoluto di un solo padrone, senza controlli e senza ricambi, esattamente come il partito di Berlusconi
Hanno dovuto fare un convegno a furor di popolo, e quando lo hanno fatto, metà dei dirigenti è stata mandata a casa. Sapete quanto tempo era che nobn facevano un convegno? Dieci anni!
E hanno pure la faccia dire che il M5S è uguale alla Lega, sti fetenti!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.04.12 11:47| 
 |
Rispondi al commento

La lega quando era all'opposizione diceva che il Nano da Corleone era un ....mafioso!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 14.04.12 11:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La lega ha governato per anni con il nano da corleone...... a sua insaputa!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 14.04.12 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Bruceranno Arcore ed il Signore dei Tranelli.
Infrangeranno la Sala degli Specchi.
Svaniran gli ultimi Monti d'Ologrammi.

Sara' la Pace.
Ab Aeterno.

enrico w., novara Commentatore certificato 14.04.12 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Ma chi li vuole i voti leghisti?
Chi per 20 anni è stato razzista, omofobo, xenofobo, e ha appoggiato tutte le porcherie di Berlusconi ed arrivato ad appoggiare la camorra, la mafia e la 'ndrangheta è meglio che stia alla larga dal M5S che è un movimento di persone perbene!

Io posso solo parafrasare un proverbio lucchese:

"Meglio un morto in casa che un leghista alla porta!"

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.04.12 11:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Italiani più oculati a tavola con la crisi,
sei su dieci tagliano gli sprechi di cibo.

gli altri quattro proprio non mangiano più.....


Altro che art. 18,io modificherei l'art. 1
L'Italia è una repubblica democratica,fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo,che la esercita nei limiti della costituzione.
Nuovo
L'Italia è una repubblica democratica,fondata sulla partecipazione dei suoi cittadini. garantisce sostentamento e dignita. Richiede, in proporzioni eque alle possibilità di ognuno, i mezzi e l'impegno atti alla formazione del benessere comune.
X non scadere nel comunismo-art. 2
L'Italia garantisce e tutela le libertà individuali. Norma secondo i diritti inalienabili dell'uomo,costituzione e sentire comune.
E già che ci siamo-art.3
Chi danneggia il funzionamento statale,trasgredendo,leggi,norme e regolameti,è tenuto a risarcire la comunità e i singoli,nei modi e con i mezzi che le istituzioni preposte riterranno più opportuni.

Naturalmente tutto perfezionabile. Ma serve a sancire che volenti o nolenti,il lavoro stà uscendo dalle fabbriche,cambia forma. La tecnica potrebbe aiutarci a immaginare un mondo migliore e non a concentrare ricchezze nelle mani di nuovi padroni del vapore fuori dal controllo anche degli stati.
Serve a richiamare tutti al senso civico,non perchè lo dice un qualche Dio, ma a usare testa e mani per ragionare per fare,non per pararsi il culo e il portafoglio.
Serve a sancire che non è tutto gratis,che se rompi paghi. Le pene e le sanzioni devono essere prima risarcitorie e poi rieducative

angelo b., forlì Commentatore certificato 14.04.12 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Beneficenza della Lega?
Sarà come quella che Berlusconi fa alle sue escort e agli amici spacciatori di coca e di minorenni!
Sbaglio sempre dicendo che alla scuola bosina della moglie di Bossi sono stati regalati 90.000 euro. E invece se ne sono regalati, sua sponte, un milione e 700.000.
Come farà il povero Giovannino a conteggiare un milione di totale, quando solo le guardie di scorta della Trota costavano 350.000 euro?
Quando la sola Rosy Mauro solo per i suoi presunti 'studi' ha sotratto 250.000 euro sena contare tutto il resto!
Quando solo i soldi che Bossi tentò di nascondere in Tanzania superavano i 6 milioni di euro!
E chissà quanti ne ha 'distratti' in 20 anni di rapine|
E il povero elettore leghista 'pagava e pagava', becco e bastonato!
Povero Giovannino! Non conosce la logica. Ma nemmeno l'artitmetica.

Questi hanno votato per Berlusconi
Hanno votato per Schifani
Hanno votato per Romano
Hanno votato per Cosentino
Hanno votato per Boni
Hanno votato per Belsito
Hanno votato per comprare Razzi, Scilipoti e De Gregorio
Hanno votato per la nipote di Mubarak
Hanno votato per la Rosy Mauro
Hanno votato per ognuno dei loro amministratori corrotti
Hanno votato per Borghezio
Hanno votato per un cretino come il Cota
Per un rimbambito come Salvini
Hanno votato persino per Calderoli
Hanno votato addirittura in massa per il Trota

E vorrebbero che qualcuno voti ancora per loro?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.04.12 11:33| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Cavaliere sto leggendo i tuoi post.
Alla fin fine che cosa proponi?
Cosa dobbiamo fare o meglio secondo te cosa debbono fare i cittadini?
Grazie per eventuali proposte.

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 14.04.12 11:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MESSAGGIO PER BEPPE

Mi è venuta un'idea che, forse può sembrare una CAGATA ma se ben valutata, POTREBBE DARE INIZIO AD UNA VERA RIVOLUZIONE: ormai è chiaro ed evidente che la maggioranza degli italiani ONESTI ha capito in che guai ci hanno messo questi CRIMINALI DI POLITICI E MASSONI, però pur borbottando mille impropri non hanno il coraggio di rivoltarsi per non rischiare quel poco che gli rimane. Bene l'idea è questa:
INIZIAMO AD APPLICARCI SUI VESTITI DEI POST IT GIALLI CON SCRITTO A PENNARELLO " ODIO TUTTI I PARTITI" o "LA PENSO COME BEPPE GRILLO" . Sono sicurissimo che in brevissimo tempo la cosa si espanderà e farà capire (a chi deve capire) che la RIVOLTA SILENZIOSA puù diventare anche VIOLENTA se non ascoltata, e DARA' FINALMENTE UN'IDEA ESATTA DI COSA PENSA LA MAGGIORANZA DEGLI ITALIANI. Inoltre, può essere un valido sistema per dare VOCE a chi (purtroppo) non ha il coraggio di protestare e continua a non votare, regalando il paese a dei CRIMINALI POLITICI DI PROFESSIONE.

Mario P., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.04.12 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate, qualcuno mi sa dire se sia possibile raccogliere firme per Due (2) referendum sui quali gli Italiani come cittadini non hanno avuto finora alcuna voce in capitolo?

Referendum n.1:Volete l'Euro? si/no
Referendum n.2:Volete far parte dell'Europa?si/no

Sono domande banali e risposte banali, ma nessuno
ce lo ha mai chiesto, mentre stanno passando sulle nostre teste decisioni che ci annullano
come Italia (fiscal compact) e come cittadini
liberi (manovre per difendere l'euro imposte da gente non eletta, sia al Parlamento europeo che
al governo Italiano).

Gianni B. 14.04.12 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao a tutti, sono un assiduo lettore del blog anche se non sempre condivido i commenti. Sono un cuoco/piccolo ristoratore nella provincia di Bolzano (quella che erroneamente è considerata un'isola felice). Ho deciso di rientrare in patria dopo 15 anni in Inghilterra da ristoratore per avvicinarmi alla mia famiglia. Abituato a fare tutto in regola dato che lì lo stato te lo permette, volevo proseguire sulla stessa strada anche in Italia e dimostrare a tutti quelli che mi dicevano "se non fai nero in Italia non ce la farai mai!" o addirittura additato dal mio stesso commercialista come per pazzo per volerci provare. Dopo tre anni vi posso solo dire amaramente che avevano ragione tutti. Io stò ancora tenendo duro nelle mie convinzioni ma sono mesi che praticamente non riesco a prendere stipendio mentre il mio personale prende mensilità, tredicesime, quattordicesime, permessi pagati etc.. Come mè siamo in tanti ad avere una passione immensa e a proseguire nonostante le avversità, ma poi anche farmi dare dell'evasore (quante volte è stato detto che la rovina dell'uItalia sono bar e ristoranti)mi fà un male immenso. Vorrei solo riuscire a continuare a fare quello che mi piace, e riuscire ad avere uno stipendio decente per mè e per la mia famiglia anche lavorando le 80/90 ore settimanali di norma.
Quì si dice "noi non ci arrenderemo mai.." ma l'Italia, anche quella più vogliosa mi sa che si stà arrendendo. Saluti
da un ex eterno ottimista. Alessio

alessio brusadin 14.04.12 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Imu in tre Atti.
La Notte dei Lupi Assetati di $angue...

enrico w., novara Commentatore certificato 14.04.12 11:23| 
 |
Rispondi al commento

.
.
La cosa triste, in tutto questo, è leggere molti, nel blog, che auspicano di fare il pieno dei voti leghisti.
Io ho sempre sostenuto, invece, che la Lega è l'unico partito in cui gli elettori sono peggiori dei vertici.
Lo dico con cognizione di causa, vivendo nel profondissimo nord e respirando quotidianamente l'asfissiante razzismo (egoismo) che pervade la stragrande maggioranza degli elettori leghisti.
Io con questa gente non voglio aver nulla a che spartire, tantomeno voglio unirmi a loro in un credo politico e sociale.
Se il M5S, per mero calcolo elettorale, intende inseguire questo elettorato spostando l'attenzione su temi tanto cari ai padani (vedi mio intervento di ieri sera sul candidato M5S di Legnano), può darsi anche che ne tragga un beneficio in termini di voti/eletti, ma è destinato a perdere per strada la parte migliore e pensante del paese.
Tutti coloro, cioè, che hanno una visione del mondo e della società che tiene conto anche delle esigenze altrui, ben sapendo che si può essere liberi e felici solo se lo sono anche gli altri.
Tutti coloro, cioè, che hanno sperato che dentro il M5S si stesse sviluppando un'idea nuova di società, basata sul rispetto dell'ambiente e del prossimo, svincolata dalla frenesia del consumo e del possesso.
Se invece, per accaparrarsi i voti della diaspora leghista, si vuole inseguire Borghezio & C. sulla strada del razzismo, dell'esclusione e della difesa del proprio orticello privato, accomodatevi, c'è posto, il mio si libera senz'altro.

Andrea Molteni (nembo1972), Como Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.04.12 11:20| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei ora il vostro aiuto per capire

nel comune dove abito circa 15.000 abitanti 3 nuovi
attività hanno aperto i battenti : COMPRO ORO
A FRonte di 25 esercizi commerciali che hanno chiuso

e da VOI ? cercheremo di farci un'idea e del perchè

Il Cavaliere Bianco 14.04.12 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quando 1 studente si diploma entra nel mondo del lavoro ke è totalmente diverso da quello ke ti hanno insegnato a scuola i professori,quindi professori ke adesso ci governano cosa vuoi ke capiscano dei problemi del lavoro e dei cittadini quando nn sono neanke stati capaci di insegnarlo agli studenti????????????????
cosa vuoi ke risolvano la crisi i professori quando sono stati loro a crearla con la teoria del debito e dello strozzinaggio sulla speculazione degli interessi,questi sono tutti degli illusi, professori ke nn hanno mai lavorato e ke credono di sapere cosa vuol dire lavorare

berlusconik 14.04.12 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano: «Evasori
indegni dell'Italia» .

La Voce dell'Innocenza.

Ormai ufficiale: siamo in un Lager.
Gli Evasori, passati alle Armi...
Di notte, scavati Cunicoli sotto il Parlamento.
Gli Onorevoli Conigli, preparan la Fuga dal Tunnel...

enrico w., novara Commentatore certificato 14.04.12 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Questa volta sono d'accordo con l'autore!

volatile/pn 14.04.12 11:13| 
 |
Rispondi al commento

benificenza leghista

Maroni, amministrative il 15 e 16 maggio
No a election day con referendum

Il ministro dell'Interno annuncia la separazione tra elezioni e quesiti referendari. L'opposizione attacca: "Soldi sprecati solo per sfuggire al voto sul legittimo impedimento"


il benefattore MARRONI ha caricato 300 millioni al debito pubblico perche era a favore dal nucleare e dall'acqua privatizzata

benefattori leghisti in azione

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.04.12 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Noto con piacere che il livello della discussione si
alza notevolmente .inutile frignare questo è il tempo di prendere coscienza e AGIRE per l bene di tutti. sulle bugie di MONTI non è tutto vi aggiornero' MI preme sottolineare la modifica costituzionale dell'art 81. l'introduzione del pareggio di Bilancio avrà un riflesso enorme sul
walfare infatti verrà smantellato perchè non sostenibile a pareggio. Grilli capito ? come le modifiche art 18 sono solo il preludio ai licenziamenti nel settore pubblico caro Bersani e CGIL.

Il Cavaliere Bianco 14.04.12 11:04| 
 |
Rispondi al commento

il PD senza i soldi del finanziamento chiude,fusse che
fusse la volta bona,voglio vedere bersani con un cartello
in strada a chiedere l'elemosina.

pericle 14.04.12 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Benificenza leghista

"rudy era la nipote di mubarak"

votato da tutti i benefattori leghisti

MARRONI IN PRIMIS

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.04.12 11:03| 
 |
Rispondi al commento

La lega devolverà il rimborsi in "benificenza"

la ultima benificenza di MARRONI

FU LASCIARE LIBERO COSENTINO

è portarli a ghedafi insieme a SILVIETTO BERLUSCONI 5 millioni di dollari e 4 motovedette della guardia di finanze

LEGHISTI perche mi provocati?

merdaccie di verde

ne dimentico ne perdono!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.04.12 11:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

gli evasori non possono essere associati al nome italia
e non potranno andare a messa,dura la vita degli evasori.

pericle 14.04.12 11:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leganord LA paTania del nord.

HANNO FATTO PULIZIA?

E CHI SE NE FREGA.....

BOSSI SI E' DIMESSO ?

E CHI SE NE FREGA.....

Maroni vuole fare pulizia?

E CHI SE NE FREGA.....

Si è dimesso il trota ?

E CHI SE NE FREGA.....

La base è in rivolta ?

E CHI SE NE FREGA.....tutta gente pronta a rivotare questi pagliacci deficienti SPESSO UGUALI AI LORO VOTANTI.

HANNO RUBATO PER 20 ANNI ? SI

SI SONO ALLEATI CON IL PIU' GRANDE MAFIOSO CHE LA REPUBBLICA ITALIANA ABBIA MAI CONSCIUTO ? SI

HANNO RUBATO DENARO PUBBLICO A PIU' RIPRESE E SONO STATI CONDANNATI PER TANGENTI ? SI.

SONO DI FATTO QUELLI DELLA LEGA ASSIEME A TUTTI GLI ALTRI PARTITI, DEI MAFIOSI ? SI

ALLORA TUTTI DEVONO ANDARE A CASA RENDERE TUTTI I SOLDI RUBATI AI CITTADINI, STIPENDI E PENSIONI COMPRESI E VADANO A LAVORARE, CHI NON RIESCE A FARLO PUO' SEMPRE CHIEDERE L'ELEMOSINA CON LA SCIMMIETTA ACCANTO LUNGO LE STRADE.

ANCORA QUALCUNO LI VOTA ? SI PURTROPPO BISOGNEREBBE SCOVARLO E MANDARLO A VIVERE IN UN ALTRO PAESE.

RESTEREMO IN 6 7 MILA PERSONE IN TUTTA LA NAZIONE? MEGLIO POCHI CHE UNA MASSA DI DEFICIENTI CHE RAGIONANO CON I PIEDI !

Pietro T. Commentatore certificato 14.04.12 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Se Dio è morto è morto dal ridere osservando noi.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 14.04.12 10:58| 
 |
Rispondi al commento

evidentemente..sono un Massone a mia insaputa. :)


e aggiunge:

"Ma i Falsi sono pericolosi, perché aumentando la falsificazione si uccide il Senso.
Vanno denunciati quotidianamente. In maniera contundente e senza fronzoli."

diciamo che qui lo quoto, pertanto...

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 14.04.12 10:52| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco perchè non ci organizziamo per scendere in piazza, tutti i giorni, per tanti giorni
Non possiamo stare qui fermi senza fare nulla
questi si sono anche meravigliati che il popolo italiano subisce in silenzio, senza dire e fare nulla. Abbiamo l'esempio dell'Egitto della Siria
e noi perchè non ci muoviamo??? Stiamo ancora troppo bene?

lucia vincenzi 14.04.12 10:52| 
 |
Rispondi al commento

Ot.
Mi domandavo come mai Marchionne sfoggiasse sempre Trasandatezza nell'abbigliare, sempre incolto e con quell'aria di untuoso ai capelli, persin suggerendo un'aria di Sudiciume.
Ebbene, la risposta in quel Maglioncino, come lo chiamano, il manager del.
La risposta, silente, covava,fino alla completa Inglesizzazione della linfgua di alcuni nostri Atenei, per il Dottorando.
Ebbene, a quel livello, il Linguaggio è esclusivamente Iconografico, Massonico.
Pullover, dunque.
Pull Over.
Tirare allo Stremo, Strappare con Forza, oltre ogni limite, sino alla fine.
Terminare.

Termini Imerese...

enrico w., novara Commentatore certificato 14.04.12 10:49| 
 |
Rispondi al commento

per me resta un mistero come un gruppetto di "ragazzi" possa mettere in piedi un partito che promette di radicarsi su tutto il territorio nazionale (mica una listarella da niente) mantenendosi solo con la vendita di libretti e gadget vari, senza finanziamenti pubblici e senza sostenitori occulti alle loro spalle, e "senza chiedere il permesso" a nessuno... sembrano proprio i "miracoli" che faceva berlusconi...

xiuhtecuhtli 14.04.12 10:48| 
 |
Rispondi al commento

VENTO

Al villaggio di regata dell'America's Cup sono in attesa del vento.
Le previsioni parlano di 28 nodi da ovest e sul mare già si vedono le prime increspature delle onde.
Sono un appassionato di windsurf da 25 anni e quando aspetti il vento prima ancora di scendere in acqua è una sensazione di euforia,un misto di adrenalina ed emozione.
Mi permettete di paragonare il vento che si attende a Napoli come un inizio di cambiamento?
Il ponente che sta arrivando nel golfo spazzerà tutto,il mare si gonfierà e al gente verrà allontanata dal villaggio per questioni di sicurezza.
Il prossimo ciclone che si sta per abbatere sull'Italia si chiama Movimento 5 Stelle,spazzerà ogni dubbio e tutte le fetenzie perpetrate in questi anni dalle lobby e dai partiti.
E' un vento freddo da nord e caldo da sud ma da qualsiasi direzione arrivi è potente,maestoso ed inarrestabile.
Non sentiremo ne freddo ne caldo ma una nuova speranza ci avvolgerà,la speranza che qualcosa dopo il suo passaggio cambierà radicalmente le nostre vite.
Buon vento a tutti.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 14.04.12 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Il Carroccio dice no alla quarta tranche del denaro pubblico. L'annuncio del capogruppo alla Camera, Giampaolo Dozzo, accompagnato dall'invito agli altri partiti a

"devolvere tali somme in beneficenza o alle Ong"

a chi li darà il soldi pubblici ns amici della lega?

a gino strada?
a emergency?

ma che! farano beneficenza investendo in tanzania

ho forze investendo in varese a nome della morrona bossi?

beneficenza agg con la lega? posso immaginarla questa beneficenza

litri e litri di grappa "nonnino"
video poker affianco delle scuole
centri massaggi pieno di rumene


beneficenza leghista?

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.04.12 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Una della cose più amare è che mortis continua imperterrito a supertassarci senza una chiara regola, non portando in pratica però nulla di positivo, ma al contrario, le fabbriche continuano a chiudere perché non vengono aiutate dalle banche nonostante abbiano ricevuto i soldi dall’Europa per aiutarci, le borse sono impazzite , lo spread è in risalita e lo schifo degli associati a Roma continuano a mungere tranquilli la vacca sotto i nostri occhi. E noi da asini osserviamo tutta questa brutta vicenda senza poter far nulla. Lo sanno tutti che il massone è in missione per la banda bassotti per ripristinare il dollaro, ma noi siamo le prime vittime? Qui in Italia abbiamo una Fiat allo sfacello, mentre in Germania (lo avrete vito tutti alla tv) le fabbriche automobilistiche sono in netto aumento di produzione…..Ma ci sarà un motivo? Qui in italia siamo governati da persone idonee solo al ricovero, e nient’altro, mentre i giovani nel frattempo, le nostre nuove menti piene di idee li lasciamo con tristezza andare a migrare verso altri paesi. Se non riusciamo a resettare e ripristinare il sistema è tutto, tutto inutile Grillo sei l’ultima speranza

giovanni p., vicenza Commentatore certificato 14.04.12 10:42| 
 |
Rispondi al commento

chi sono i banchieri, quelli che si nascondono dietro i testa di legno ma di fatto controllano le banche e l'economia ? I VERI BANCHIERI CHI SONO, QUALI FAMIGLIE E QAULI PARTITI CONTROLLANO LE BANCHE ?

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 14.04.12 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Ci deve essere un motivo più importante della questione morale sul fatto che i partiti spendono , soldi cosiddetti pubblici, in fin dei conti alla popolazione non cambia la vita se questi , sorci, mangiano sulle nostre spalle , visto che il disavanzo dei soldi mai e poi mai sarebbe ritornato nelle tasche dello stato e quindi nostre (vedi soldi in Tanzania ). C’è qualcosa di più profondo , questo è servito solo per distogliere lo sguardo , o è stata una manovra politica per liberarsi di quelli scomodi !!!! Sarebbe bello capirlo. Poi che caso vengono eliminati politicamente quelli già compromessi da una vita ridicola, uno su tutti il trota.

Raffaele C., Cameri Commentatore certificato 14.04.12 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Ho dato un'occhiata alle bugie del governo Monti

ci sono effettivamente un paio di passaggi significativi, poi è chiaro che ognuno estrapola ciò che lo colpisce di più e lo incolla dove ritiene sia più utile e opportuno

sul Governo del Berluska (l'antefatto):

"Da questo punto di vista, ritengo l’attuale governo peggiore di quello di Berlusconi. Il sultano di Arcore ha scientificamente narcotizzato la nazione addormentandola. Mario Monti la sta gettando in un incubo elettronico con lo stesso identico obiettivo: impedirne il Risveglio per la riscossa nazionale."

sul Governo Monti (la soluzione "tecnica")

"Il governo ha iniziato prima dall’estero. Viaggi dai quali Monti ritornava sostenendo di essere adorato (il che non era vero) di aver ottenuto appoggi incondizionati per la propria politica (il che non era vero) addirittura correndo il rischio di incidenti diplomatici come la settimana scorsa con Obama a Seoul, con gli americani presi in contropiede perché non si erano resi conto che il ragionier Mario Monti è stato còlto da un delirio iper-egoico ed è convinto di essere talmente carismatico e onnipotente da poter dire qualunque cosa e sostenere qualunque affermazione senza tema di smentita.
In questo senso è peggio di Berlusconi & picciotti al seguito. Perché quella truppa (vedi la deriva cronachistica della Lega) ha visto la torta e ha approfittato proiettando le consuete fantasie piccolo-borghesi di gente minima: il lusso, i grandi alberghi, gli aereo-taxi, gli appartamenti, prostitute a pacchi, clientele, corruttela, bilanci truccati. Hanno esercitato il potere politico per avere “la robba”. "

poi possiamo discutere se le balle citate Monti ce le racconti a fin di bene, il che non mi meraviglierebbe affatto essendo un noto liberale cattolico conservatore..

http://sergiodicorimodiglianji.blogspot.it/2012/04/il-governo-monti-dice-bugie-diffondono.html


Conti e Lusi pagheranno le tasse sui milioni che si sono fregati ? La magistratura forse per poter procedere essendo coinvolti enti privati ha bisogno di una denuncia di parte. L'hanno fatta i rappresentanti degli enti coinvolti oppure si deve svegliare qualche iscritto e farla autonomamente contro questi soggetti e contro i rappresentanti dei partiti, dei fondi investimento, della cassa di previdenza che non querelano e non fsnno azioni ?

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 14.04.12 10:38| 
 |
Rispondi al commento

mamme troie le odio.

Gwtoogle Commentatore certificato 14.04.12 10:37| 
 |
Rispondi al commento

mi auguro che, viste le tante notizie di saccheggio del denaro pubblico, a questo punto sia chiaro per tutti che quello che crea il debito non e' la spesa pubblica (sanita', pensioni, scuola, giustizia,welfare etcetc., che vanno semplicemente tarati in base a quanto entra nelle casse dello stato tramite le tasse e gabelle varie) come da anni ci hanno fatto credere, ma lo spreco di denaro pubblico (evasione, corruzione, sprechi da incapacita', veri e propri furti dalle casse dello stato come quelli partitici a cui stiamo assistendo in questi giorni etcetc.)

col trucco illusionistico di rivoltare la frittata, hanno ottenuto due risultati, uno di carattere politico, il convinverci che il debito pubblico nasce da una certa impostazione "statalista" e "di sinistra" aumentando cosi' il consenso dell'opinione pubblica verso le loro politiche neocon liberiste di privatizzazione dello stato a beneficio delle lobbies e dei gruppi di potere economico, l'altro di tagliare risorse dalla spesa pubblica impoverendo la gente e dirottando ancora di piu' le risorse ottenute dai tagli verso l'economia sommersa degli sprechi e dei furti creando cosi' un un loop totalmente malsano di sempre maggior debito pubblico che pretende quindi un sempre maggior taglio di spesa pubblica lasciando i vari sprechi crescere, i veri responsabili del debito, con loro (politici e compagni di merende del saccheggio) ad arricchirsi ancora di piu'.

penso che sia basilare che si capisca una volta per tutte il giochetto delle tre carte plagiatore e truffaiolo a cui veniamo sottoposti costantemente per poter capire meglio la direzione da seguire senza farsi prendere dalle soluzioni nefaste che invece vorrebbero continuare a propinarci (liberismo, neocon, destroidismo estremo etcetc.) che sono invece la causa delle sciagure.

francesco 14.04.12 10:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ricordo l'imbarazzo della tv prima della guerra all'Irak,al fenomeno di massa della bandiere di pace che riempì di arcobaleni Nord e Centro, entrando anche nelle scuole,e che,diffuso in vari modi nel mondo,portò alla marcia di 110 milioni di persone per scongiurare quell'attacco USA al MO che oggi non è ancora chiuso malgrado il totale fallimento
I vertici RAI e Mediaset dettero l'ordine di non mostrare mai una bandiera della pace,convinti che che ciò di cui non si parla nemmeno esista
La stessa strategia è stata sempre applicata contro il movimento no global,bellamente ignorato da stampa e tv,come dal Vaticano e dall'estrema sx,per quanto fosse una reazione mondiale all'iperliberismo che sta distruggendo il mondo
Oggi nei confronti del M5S si fa lo stesso,ignorare per sopprimere,oppure diffamare,e dx o sx estrema sono state identiche al Pd,al Pdl o al Centro in questa negazione e disinformazione
Se finora i media hanno reagito all'anomalia del M5S con evidente imbarazzo e nella convinzione che il modo migliore per trattarlo fosse fingere che non esistesse,oggi,di fronte a un movimento popolare che si sta sempre di più affermando e ha superato il 7%,diventando il 3° partito nazionale,la sporca strategia dello struzzo è diventata insostenbile e i media devono,obtorto collo,darne qualche informazione e allora dicono menzogne in un'azione concentrica e collusa che mostra tutta la paura che il M5S soppianti i partiti tradizionali,ormai marci e putrefatti
E' talmente evidente che devono mentire perché gli elettori sono così incazzati che,se solo sanno cosa è il M5S è cosa vuole fare,corrono a votarlo in massa,essendo l'unico che vuole distruggere la partitocrazia e non si propone la solita depredazione lucrosa.E allora bisogna mentire e diffamare.Oggi l'ultima moda è dire che il M5S è identico alla Lega,populista, razzista, senza programma,vuoto e di pura protesta

Non manca a questa strategia il punto di Pagliaro
http://www.la7.it/ottoemezzo/pvideo-stream?id=i539370

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.04.12 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Spero siate contenti della mia geniale idea, mi piacerebbe prendere un politico di spessore metterlo davanti una telecamera in mondo visione e fare cosi: iniziare con una tenaglia a staccargli le unghia delle dita mentre ha le braccia legate ad una croce, poi farrei la stessa cosa a quella dei piedi, mentre lui grida per il dolore io mi piscio addosso per le risate.
Poi gli prenderei un paio di dita a caso e glieli trancerei con una forbice da giardiniere.
Fatto questo gli farei dire davanti alla telecamera a tutti gli onorevoli e senatori di non rubare più perchè soffrire cosi è brutto, e alla fine lo slegherei e lo darei in pasto agli squali.
Ecco cosa si merita il politico che ruba.
tempesta_nel_ deserto


§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

Spero veramente che ce ne siano pochi che la pensano come te!

L'unico modo che si possano abbattere questi boiardi è quello di avere la maggioranza in parlamento!

Questa maggioranza non si conquista con simili farneticazioni!

Mozart * Commentatore certificato 14.04.12 10:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non si può andare avanti così!
Napolitano è il battacchio della campana di richiamo al dovere di pagare tasse sempre più salate e sempre più nelle mani degli americani di goldman sachs&company, che scelgono il "timing" per farlo "picchiare" in televisione.
Non funziona più! E' come una campana a morto.
Ci vuole un altro sistema, via la mega campana delle tasse dalla chiesa di Stato del Colle.
Iniziamo un'analisi attenta dei FEDELI POLITICI che stanno nella chiesa della religione di Stato per puro interesse e sono dei ladri!
Ci vorrebbe un bel "via i ladri dal tempio di stato"....come ai tempi del più famoso "via i mercanti dal tempio di gerusalemme" di gesu cristo

mario mario Commentatore certificato 14.04.12 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano a detto che chi evade le tasse,cioe un imbroglione, non e degno di essere italiano,ma si rende conto che sotto di lui,cioe i nostri governanti,sono i piu imbroglioni(x non andare sul pesante)DI TUTTI E SI DOVREBBERO VERGOGNARE X QUELLO CHE STA SUCCEDENDO

franco bassetta 14.04.12 10:25| 
 |
Rispondi al commento

lenin, una volta hai scritto che la lega è un partito della p2 che difende operai e pensionati con lo scopo di dissolvere definitivamente i comunisti che proprio al nord avevano la loro roccaforte. un ragionamento che non fa una grinza, ma, dipietro e grillo, che fanno vedere di stare pure loro dalla parte degli operai (roba da vomito secondo me) sono pure della p2 oppure di qualche altra loggia?

il ducaconte 14.04.12 10:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La necessità di risolvere la gravissima crisi in cui lo Stato era precipitato non trovò soluzione. I tentativi di riforma al sistema giudiziario e fiscale fallirono. All'inizio la principale imposta diretta, la taglia, pesava soltanto sui non privilegiati. Per aumentare le entrate fiscali vennero imposte tasse ad ogni ceto sociale, ma il ceto “nobile” e la Chiesa ne risentirono solo in minima parte. Le nuove imposte (tra cui la capitazione e il ventesimo) continuarono a gravare solamente sul popolo e non furono quindi in grado di contrastare il deficit del Paese, facendo aumentare il debito pubblico. L'avversione dei cittadini nei confronti dei governanti aumentò sino a far degenerare la situazione in modo irreversibile. Si chiamò Rivoluzione Francese. Iniziò tutto con un fatto di nessuna rilevanza pratica, fu occupato un castelletto vuoto. Dentro non c’era nessuno. Si chiamava “Bastiglia.” Era il 14 luglio 1789, il mondo cambiò.

Francesco Franzi 14.04.12 10:23| 
 |
Rispondi al commento

l'italia è una plebubblica aristocratica fondata sul matriarcato.

Gwtoogle Commentatore certificato 14.04.12 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Vi pare normale che la Corsica sia della Francia?

..o che Hong Kong era dell'Inghilterra?
...o che le isole Malvinas (Falkland) siano dell'Inghilterra?

Come mai la colonia di Hong Kong fu ridata indietro alla Cina dall'Inghilterra ma non lo si fa con l'isola Malvinas che e' dell'Argentina sotto il controllo degli inglesi ed idem x la Corsica.. e gli indiani Americani...ce li siamo scordati come i terremotati dell'Abruzzo ed altri posti?

Napolitano parla di «Evasori indegni dell'Italia»,
allora xche approvo' o almeno non disse nulla dello scudo fiscale ma poi approvo' leggi costituzionali x tenere il nano fuori dalla galera?

Furono fatti rientrare 95 miliardi di euro (scudo fiscale)dai paradisi fiscali e furono dati alle banche italiane e furono pagati solo il 5% di tasse mentre x la stessa evasione fiscale in altri posti del mondo vengono tassati al 40-50%?

Come mai Napolitano il garantore della repubblica italiana non si fece sentire in merito a suo tempo? Chi scudava...?


SCUSATE SE VADO UN PO FUORI TEMA: MA SI PARLA TANTO DI EVASIONE QUASI METTEREMO IN GALERA UN DISGRAZIATO PICCOLO COMMERCIANTE CHE NON BATTE 5 EURO PERCHè è ALLA FINE!!!! CARI GOVERNANTI VI FACCIO VEDERE IO DOVE STA L'EVASIONE::: APPARTAMENTI AFFITTATI A NERO, QUALCHE VOLTA CON CONTRATTI PIù BASSI, PICCOLI CANTIERI EDILI E NON, CAMPI AGRICOLI,AZIENDE TRASPORTO MERCI, MEDICI DENTISTI ETC ETC. POTREI ANDARE AVANTI FINO A DOMANI.. SE VOLETE VE LI SCOPRO IO ALTRIMENTI NON ROMPETE PIù LE SCATOLE CON LE VOSTRE SENTENZE SERALI CHE MI MANDANO DI TRAVERO IL SONNO

Pino Perciballi Commentatore certificato 14.04.12 10:16| 
 |
Rispondi al commento

l'onorevoli conti è stato l'intermediario di una truffa a tre: BANCA INTESA ATTRAVERSO IL FONDO INVESTIMENTO IMMOBILIARE A VENDUTO UN IMMOBILE AD UN PREZZO EVIDENTEMENTE FUORI MERCATO IN RIBASSO MENTRE LA CASSA PREVIDENZIALE DEGLI PSICOLOGI L'HA COMPRATO AD UN PREZZO EVIDENTEMENTE FUORI MERCATO IN RIALZO ED IN MEZZO IL PDL CHE ATTRAVERSO CONTI DEVE AVER INTASCATO LA DIFFERENZX A DANNO DEGLI INVESTITORI DI BANCA INTESA E DEGLI PSICOLOGI. ORA TUTTO TACE PERCHE' IN MEZZO CI SONO LE BANCHE CHE ANCORA UNA VOLTA HANNO FOTTUTO I RISPARMIATORI INVESTITORI GRAZIE AI POLITICI CHE PER QUESTO REGALO AVRANNO CONCESSO QUALCHE PROVVEDIMENTO A FAVORE DELLE BANCHE E SI SONO QUINDI PRESI LA TANGENTE MASCHERATA DA PROFITTO IMMOBILIARE CHE NON HANNO PAGATO LE BANCHE, MA I RISPARMIATORI E GLI PSICOLOGI. LA MAGISTRATURA CHIARAMENTE SI ASSOPISCE, CHIUDE GLI OCCHI, SI TAPPA LE ORECCHIE ED IL NASO QUANDO ENTRANO IN GIOCO I POTERI FORTI. MA I LADRI DI BISTECCHE, QUELLI SI CHE LI MANDA IN GALERA.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 14.04.12 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Vero dell'art 18 bis,

tuttavia stamane dopo essermi letto due post di comedonchisciotte.com penso che questa questione sia un'arma di distrazione di massa e che le vere questioni attuali siano:

-l'imminente WW III che verrà a breve scatenata da Israele e che è supportata soprattutto dal mondo della finanza targata Obama/Goldman

-l'articolo 81 sul pareggio di bilancio che sta passando sotto il silenzio più totalee che sarà molto peggio dell'abolizione/revisione del suo palindromo art 18

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=10162

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=10160

saluti elvetici molto pessimisti

Fernando Vehanen, Helvetia Commentatore certificato 14.04.12 10:14| 
 |
Rispondi al commento

1. Conferenza a RESANA che spiega ...
http://www.youtube.com/watch?v=yScffoLr8dk&feature=plcp&context=C4c37389VDvjVQa1PpcFMpofQaZwP3Ir-nqMUT6XBGYWauRj_Nd9k%3D
2. Conferenza a Roma sulle psico sette esoteriche ..
http://www.youtube.com/watch?v=EvBRZ1ASmH0&feature=plcp&context=C4b06e4aVDvjVQa1PpcFMpofQaZwP3IuBPPb7EreedyTZUOaNrwDY%3D

sabrina guidi 14.04.12 10:12| 
 |
Rispondi al commento

MASSONERIE DEVIATE E NON. SETTE DENUNCIA E PROVE. IL GOVERNO DELLE MASSONERIE DEVIATE E NON, DEVE CADERE
Due conferenze un blog con memoriale integrale articolo sul monarch ed infine tre primi audio video sulle registrazioni della Cecchignola
LA GRANDE DISCOVERY . MEMORIALE INTEGRALE DEPOSITATO IL 7 MARZO 2011.http://www.123homepage.it/paoloferrarocddgrandediscovery/86291633

sabrina guidi 14.04.12 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Locuzioni o proverbi
Avere la coda di paglia (essere in sospetto di non avere la coscienza pulita, allarmarsi alla prima allusione sfavorevole, discolparsi senza essere stati accusati quindi reagire velocemente a critiche o osservazioni, "prendere velocemente fuoco", come la paglia)

a parte costoro, abbondanti in ItaGlia...ora...ma

diceva Pertini e ribaduto ultimamente da Benigni:
« quello che conta è l'esempio che danno dall'alto i politici che governano, se pretendi onestà devi essere tu onesto per prima »

l'esternazione del Presidente della Repubblica vale solo per metà! - Fino a quando non vedremo un politico che ha rubato o è stato complice di furti, truffe, inganni, raggiri davvero CONDANNATO
e al GABBIO...tutto il resto è fumo negli occhi!
Ci sono Paesi nel mondo "glObale" dove vengono persino FUCILATI !!! Per l'appunto questa globalizzazione è in sostanza ALTERNATA!

SE VUOI IL LAVORATORE CINESIZZATO
DEVI FUCILARE IL POLITICO PREGIUDICATO!
(come fanno di là!)

Lenin eterno (l'unico), Roma Commentatore certificato 14.04.12 10:05| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZONE ATTENZIONE!!! BEPPE SONO UN TUO "SEGUACE" MA DA TEMPO VORREI SAPERE IL TUO PENSIERO "PROGRAMMA" IN MERITO A TUTTI COLORO CHE HANNO PERSO IL LAVORO!! SONO NUMERI E BASTA OPPURE LO STATO SI DEVE PREOCCUPARE DI LORO COME AVVIENE PER ESEMPIO IN BELGIO!!!! IN ALTRE PAROLE SE UNO è DISOCCUPATO NON PUO AGARE IMU, COSA ASPETTIAMO CHE EQUITALIA GLI LEVA LA CASA CHEW GLI HANNO LASCIATO O CHE SI è FATTO DA SOLO!!! VORREI CHE AFFRONTI IL PROBLEMA ANCHE CON INTERVENTI NELLE PIAZZE

Pino Perciballi Commentatore certificato 14.04.12 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Cosa si puo' fare in alternativa a una rivoluzione ? sono nella stanza dei bottoni e si sono blindati,non cambia niente . . . se davvero andrai al potere democratico,onestissimo e costruttivo ti votero' sempre!

ettore castellini 14.04.12 09:59| 
 |
Rispondi al commento

X MOZARRT

tu vivi fuori dalla realtà, tu non capisci un cazzo della vita. Questi politici rognosi bastardi no ti aiutano nemmeno se ti vedono soffrire dopo che una macchina ti ha sbattuto, anzi per evitare di farti soffrire ti uccidono loro.

tempesta_nel_ deserto Commentatore certificato 14.04.12 09:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vorrei vedere nelle strade IN TV O NEI GIORNALI il simbolo del MOVIMENTO 5 STELLE.
SEMBRA CHE I GIORNALI LE TV FACCIANO DEL TUTTO X NASCONDERLO

Mario DE GASPERIS, roma Commentatore certificato 14.04.12 09:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il mondo globalizzato si sta medioevalizzando e come nel medioevo c'erano i SERVI DELLA GLEBA, adesso ci sono i somari stracarichi.
Lo Stato con i suoi Feudi è diventata una monarchia burocratica con a capo il sciur Napolitano che mantiene la logica della "Napolitano's family", per i suoi pargoli politici "prebenda e scusanti di ogni genere", per gli altri la Geenna del fuoco infernale, evasori, speculatori.
Sembra di assistere ad un film con i conti, i baroni e fuori dalle mura dei castelli, il buio, i predoni (gli speculatori), i ladri (evasori), i lebbrosi (poveri che si suicidano).
Non si esce senza scorta (auto blu) e il ragioniere burocratico del re è un benefattore, un volontario, che gira a pigliarsi le gabelle per il puro beneficio della collettività, come se fosse un monaco della religione di Stato.
Religione di Stato feudale e burocratica, ecco cosa è quella di Monti-Napolitano, pura idolatria che sembrava morta e sepolta, di cui parlò Guccini nel suo Dio è morto con quelle frasi così vive:
Mi han detto
che questa mia generazione ormai non crede
in ciò che spesso han mascherato con la fede,
nei miti eterni della patria o dell' eroe
perchè è venuto ormai il momento di negare
tutto ciò che è falsità, le fedi fatte di abitudine e paura,
una politica che è solo far carriera,
il perbenismo interessato, la dignità fatta di vuoto,
l' ipocrisia di chi sta sempre con la ragione e mai col torto
e un dio che è morto,

mario mario Commentatore certificato 14.04.12 09:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'italia è una repubblica democratica fondata sul lavoro,1 art costituzione italiana.Purtroppo la realtà è leggermente diversa!io sono un programmatore di macchine utensili cnc,quindi conosco molto bene il mondo del lavoro dall'interno. Per cominciare i professoroni che hanno ristrutturato la riforma pensionistica, non tengono conto di un'aspetto significativo e cioè le diverse mansioni della vita lavorativa di una persona.Come è possibile anche solo immaginare un essere umano che svolge un lavoro usurante come ad esempio il lavoro in fonderia o meccanico, muratore ecc, possa svolgere la propria professione in modo soddisfacente fino a 67 anni.fisicamente e psicologicamente sarebbe impossibile,poi un'altra questione da tener conto è, che con l'innalzamento dell'età pensionabile,non avverrebbe il ricambio generazionale atto a mantener virtuoso il mondo del lavoro è accrescendo sempre di piu' la disoccupazione giovanile.concadetemelo. non capiscono un cazzo questi professori emeriti.

michele zambelli 14.04.12 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Fondazioni 2
«La quota impegnata nelle partecipazioni bancarie si attesa intorno al 40%,il resto è investito in titoli di Stato e in società private scelte esclusivamente secondo il criterio della redditività»
Più della metà degli importi è erogata a soggetti privati,l’80% al centro e al nord
Di beneficenza non se ne vede,le tasse non le pagano,gli utili fioccano.Un’altra truffa inventata dal Nord ladrone.Ed esistono solo in Italia!Quando nascerà un partito che denuncerà questo furto immane?
Nate nel 92,sono una furbata tutta italiana,enti pubblici in grado di avere il controllo della banca ma che non pagano tasse e non possono essere controllate,perché si può anche controllare una banca,acquistando una quota di maggioranza,ma le fondazioni sono dotate di pacchetti azionari tali da impedirlo
L’Europa le vieta e ci ha fatto vari richiami in questo senso e allora come mai Monti finge di ignorarlo?Eppure Monti criticava questo sistema di controllo occulto e incrociato delle banche quando era commissario europeo! Insomma i partiti possono con questa furbata controllare le banche senza che ciò appaia.La famosa scalata che Fassino tanto desiderava si sta avverando.Ma non dovrebbe essere illegale?Di fatto in questo modo i politici possono controllare le banche senza apparire
Il patrimonio indivisibile,l’approvazione dello statuto e ogni scelta strategica delle fondazioni bancarie è di fatto esercitato da un organo i cui componenti sono nominati da comuni,province, camere di commercio e altri organismi pubblici
2 dei 21 consiglieri della Compagnia San Paolo, ad es.,sono nominati dal comune di Torino,uno dalla regione Piemonte,uno dalla prov-. di Torino,uno dal comune di Genova,2 dalla Camera di commercio di Torino,uno da quella di Genova e un altro da quella di Milano e Roma
In Cariplo il Consiglio di amministrazione è nominato da una Commissione centrale di beneficenza,con 20 membri espressione degli enti locali,dalle provincie di Bergamo,Brescia,Como,...

segue sotto

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.04.12 09:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buffoni si nasce, e loro, orgogliosamente, lo nacquero.

"Soldi ai partiti, la Lega rinuncia a ultima tranche rimborsi elettorali"

"Chiediamo a tutti i partiti di fare lo stesso, devolvendo somme in beneficienza"

buffoni elevati all'ennesima potenza!

primo:
se ci rinunciate non dovete prenderli e basta, altro che devolverli in beneficenza, magari ad onlus vostre oppure di amici degli amici, con la speranza poi del voto di gratitudine

secondo:
non avete inventato proprio nulla, infatti il MoVimento 5 Stelle è da quando è nato che li rifiuta

terzo:
inutile mossa pubblicitaria per calmar la base celtica incazzata per i furti della dirigenza e della famiglia bossi, dal trota per la benzina alla madre carica di ville e case

avete spappolato i ceci per lustri vantando la vostra diversità dagli altri partiti,
ed invece inciuciavate per salvare i delinquenti nel segreto delle votazioni parlamentari,
mandando poi invece via una "terrona" con la scopa davanti le telecamere per ricrearvi una ridicola verginità, salvando però il figlioletto del capo

avete votato leggi ad personam per il ducetto di arcore,
per poi, sempre davanti le tv, dire che la legge è uguale per tutti, e chi sbaglia paga

siete peggio degli altri, perchè facevate i moralisti per rincoglionire i votanti gridando roma ladrona,
attingendo però alla succosa tetta della lupa per gli stipendi ed i rimborsi elettorali

gridavate scandalizzati al nepotismo della prima repubblica,
mentre infilavate i vostri incapaci parenti ed amici in tutte le poltrone alla quale riuscivate ad arrivare

urlavate il taglio delle province perchè spese inutili,
ma di siete seduti con i culoni sudati e guai a tentar di spostarvi

rompete le palle contro gli extracomunitari colpevoli di portar via il lavoro agli italiani,
però li assumete in nero, senza garanzie sindacali e con scarsa sicurezza

stringi stringi, siete il peggio che l'italia possa desiderare,
peggio del nanerottolo di arcore,
che è tutto dire.........


a
Sembra che l’IMU sarà talmente alta che ci distruggerà completamente e Monti è molto irritato perché il Parlamento ha chiesto di pagarla in 3 rate,avrebbe preferito un bel colpo basso e mortale.Anche qui ha usato l’iniquità più spietata e un grandissimo occhio di riguardo verso quel sistema bancario dei cui interessi è chiaro esecutore.Ma dietro questa legge iniqua spunta di nuovo la lunga mano furbesca dei partiti
Negli ultimi anni è stato tutti un fiorire di FONDAZIONI,persino il furbo D’Alema ha la sua fondazione e,se pure il popolo arrabbiato riuscisse a spingerli a riformare i loro contributi pubblici,resterebbe loro la scappatoia delle fondazioni con tutte le loro belle esenzioni e assenza di controlli
Ora accade che le fondazioni dominino le banche e che alle banche è stato fatto il bellissimo regalo di non pagare l’IMU,come fossero istituti di beneficenza.Ma se le fondazioni sono in mano ai politici e dominano le banche,ciò vuol dire che i politici hanno il loro bel controllo sulle banche e dunque sul fatto che esse aprano o chiudano il credito agli investimenti.Tutto torna
Ma le fondazioni sono formalmente no-profit, e quindi non pagheranno l’Imu.Controllano direttamente o indirettamente un bel po’ di soldi ma sono no profit!!Capite l’imbroglio? Non c’è solo il Vaticano a giocare furbescamente sulle sofferenze della gente ma anche le fondazioni e i partiti che le gestiscono e hanno palazzi come il palazzo d’Eril a Milano della Fondazione Cariplo,seconda socia di maggioranza del Gruppo Intesa-San Paolo
In Italia le fondazioni bancarie sono 89,hanno una capitalizzazione finanziaria di 150 miliardi e dispongono di un patrimonio di oltre 50
Sono enti pubblici ma sono esenti dall’Imu proprio perché si sono fatti questa bella leggina per cui sono no-profit (?). Ma voi sembrano enti di beneficenza?

segue

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.04.12 09:25| 
 |
Rispondi al commento

LA CARITA' GRATUITA

E' scattata la gara di solidarietà dei partiti nei confronti dell'Italia con la rinuncia di parte dei rimborsi elettorali.
C'è chi li vuole dare alle associazioni di volontariato,chi alla fornero,chi se ne fotte e non ha nessuna intenzione di rinunciarvi.
Fate attenzione,si parla di parte dei rimborsi elettorali perchè come dice bersani è impossibile fare politica senza rimborsi.
C'è un piccolo,grande movimento che ci riesce,i cui candidati si fanno campagna elettorale con pochi spiccioli ed una volta eletti hanno rinunciato del tutto al rimborso elettorale erogato dai cittadini autotagliandosi il compenso con una decisione dettata dalle condizioni economiche vigenti.
I partiti non ci pensano neanche a limitarsi lo stipendio,anzi,da quando è iniziata la crisi hanno lottato con i denti per strapparsi gli ultimi aumenti,non rinunciando a nessun privilegio,continuando ad erogarsi pensioni e vitalizi alla faccia dell'austerità.
Ma che vili blaterano di soluzioni per la crescita e per la disoccupazione con le idee degli altri,si fanno paladini dell'una o dell'altra categoria infischiandosene altamente della situazione di indigenza di migliaia di famiglie e ciliegina sulla torta rubano,rubano,rubano.
Le nuove iniziative 'spontanee' da parte di partiti e sindacati mi puzzano tantissimo di campagne elettorale,addirittura alfano è riuscito a strappare il pagamento dell'imu in 3 rate e i sindacati sono in lotta con la fornero sulle cifre degli esodati, ma che magnaninimità.
La breve epoca di monti e fornero volge alla fine,sono comunque riusciti nell'intento di sopravvivere strappando il possibile alle famiglie Italiane per pagarsi stipendi e benefits.
Il pensiero del M5S dilaga a macchia d'olio,nei suoi programmi sono scritte tutte le soluzioni ai problemi attuali e c'è qualcuno che li sfoglia per farli propri.
Non hanno capito un caxxo,il M5S è uno stile di vita e di coscienza e bisogna averla una coscienza per farne parte.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 14.04.12 09:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono qui con mio figlio di 3 settimane. E' una gioia enorme ma anche un impegno economico importante da sostenere. Lo stato ci da un'elemosina di nome assegno per il nucleo familiare ed il bonus bebè è riservato praticamente agli indigenti o agli evasori totali.Nulla per sostenere le famiglie! Per noi significa niente più pizza fuori la sera, niente weekend al mare,gli stessi vestiti, un'auto sola: in sostanza stop ai consumi non indispensabili. E questo finchè l'azienda per cui lavoro riuscirà a pagare gli stipendi puntualmente(come ha sempre fatto fino ad oggi), le tasse ed i mille orpelli che vengono creati per spillare soldi.
Così non si potrà proseguire a lungo!
Mio padre è un professore che si avvicina alla pensione: ha imparato a coltivare l'orto, mantenere la vigna ed allevare qualche animale. Temo sia l'unico modo per non finire in miseria.

Massimiliano 14.04.12 09:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il porco di Arcore, ha dichiarato che era un dovere aiutare le ragazze coinvolte nel processo Ruby.

Certo era un dovere assegnarli un posto di consigliere comunale, a carico dei contribuenti.

Ma mi chiedo, l'intercettazione dove le ragazze che hai doverosamente ritenuto di aiutare, giudicano il tuo culo flacido, cosa significano ?

Evidentemente quella sorta di scopa consumata che ti trovi in testa, ha rilasciato qualche sostanza tossica, oppure sei malato dentro, tanto malato, al punto di cercare di far passare ruby per la nipote di mubarak.

Non giudico la Minetti, ma tu ti sei dimostrato un verme schifoso, hai approfittato del tuo potere economico e politico per trombarti ragazze in cerca di fama.

Ma la cosa triste, veramente triste, è che vi è ancora gente che ha fiducia in te, nano pederasta, e ciò è un grande danno per l'Italia intera.

Un tuo ex sostenitore.

Mauro F., Milano Commentatore certificato 14.04.12 09:17| 
 |
Rispondi al commento

I DIECI PUNTI E BUGIE I MONTI CON CONCLUSIONI POTETE LEGGERLI DAL SITO DI GRANDE ORIENTEDEMOCRATICO D'ITALIA E SONOA CURA DI SERGIO
CORI MODIGLIANI ( LIBERO PENSIERO )

Il Cavaliere Bianco 14.04.12 09:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

10). “Una delle azioni maggiormente propulsive del governo consiste nell’aver chiuso un accordo con l’ABI (ndr. Associazione Bancaria Italiana) per facilitare e imporre la trasparenza e liberalizzare la competitività del sistema bancario in Italia, peraltro solido e al sicuro”. Dichiarazione rilasciata in conferenza stampa in data 25 febbraio. FALSO.
L’attuale governo ha rinunciato a far applicare la normativa europea che impone la non eleggibilità di membri nei consigli direttivi e amministrativi delle banche concorrenti tra di loro. Nei primi 25 istituti di credito italiani, il 92% dei membri dirigenti detengono cariche in almeno 14 istituti diversi in concorrenza tra di loro, il che macella e maciulla il concetto di competitività, trasforma le banche in un luogo chiuso all’esterno e di fatto trasforma le transazioni azionarie alla borsa valori non in una libera compra-vendita basata su dati di mercato, bensì in un’azione burocratica dovuta a funzionari (tanto per fare un esempio) di Unicredit che acquistano o vendono azioni di Banca Intesa per poi acquistare o vendere azioni di Monte dei paschi di Siena o Banco Popolare, alzando o abbassando il titolo sulla base di fattori puramente speculativi. In tal modo, il controllo rimane nelle mani dei pochi e le spese a carico dell’utenza aumentano. In Italia le banche non competono tra di loro. I costi per i correntisti aumentano ingiustificatamente.

Il Cavaliere Bianco 14.04.12 09:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"La Bce ha fatto avere, attraverso Mario Draghi, alle banche italiane la cifra di 325 miliardi di euro negli ultimi sei mesi affinchè si ricapitalizzassero"

La BCE ha dato 325 miliardi alle banche perche´comperassero il debito italiano, trasferendolo dalla banche tedesche e FRANCESI a quelle italiane.

Lo schema e´questo:
1) Le banche nel 2008 rischiavano la bancarotta perche´avevano investito i capitali in TITOLI TOSSICI.
Il capitale non era altro che il capitale privato degli Italiani.
Se le banche fallivano gli Italiani si sarebbero trovati con il conto= zero.(ma lo stato garantiva in parte)

2) Per ovviare a cio´si sono trasferiti i debiti delle banche nel debito pubblico= Bail Out delle banche.

3) Il debito pubblico e´aumentato in modo vertiginoso.
Le stesse banche per ricapitalizzarsi hanno inventato la "speculazione del mercato", cioe´attaccando gli stati, mettendoli sullórlo della bancarotta, spaventando la massa con lo SPREAD sono riusciti da una parte a far stampare euro alla BCE (che e´ben contenta di farlo, guadagnandoci l´1% sul denaro creato dal nulla)e dall´altra lucrando sulla differenza.
4) Il debito pubblico si sta trasferendo dallo stato alle banche.
ma questa volta alle banche nazionali.
Cioe:
Banche nazionali-stato-banche europee-banche nazionali.
In tutto questo giro chi paga e´ovviamente il contribuente attraverso gli interessi.

5) Il gioco e´portato avanti il piu´possibile, in modo da trasferire il resto del denaro privato nelle casse dello stato e in futuro ai creditori=banche (con misure di austerita´).

6) Quando il gioco finira´lo stato fallira´e il cittadino si trovera´con il conto corrente a zero.
Quello che sarebbe successo nel 2008.
Qual´e´la differenza?
Nel 2008 lo stato avrebbe restituito in parte i soldi ai correntisti, nel 2012 o 2013 lo stato sara´ufficialmente fallito, quindi non potra´garantire nulla.

CAPITO IL GIOCHETTO?

Patrizia B. 14.04.12 09:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il monito di Napolitano
"Evasori sono indegni
di chiamarsi italiani"

detto da un napoletano e' il massimo della presa in giro!!

Mauro Milanesi Commentatore certificato 14.04.12 09:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fra qualche mese si vota nel comune di alghero presentiamo una lista con il logo cinque stelle caro beppe?
gradirei una risposta

carlo ibba 14.04.12 09:03| 
 |
Rispondi al commento

potete fermarvi per 1 minuto con i commenti sulla lega .... che state portando avanti da 15 gg ?


Monti non dà tregua: tassa ancora la benzina

ecco, adesso potete continuare a gettare veleni sulla lega

Mauro Milanesi Commentatore certificato 14.04.12 09:03| 
 |
Rispondi al commento

Nuovo sondaggio

Continua rovinosamente il calo della Lega Nord, al minimo della credibilità,ora è al 7,1% ma alcuni la danno addirittura al 6,5.
Si prevede che il calo non farà che aumentare mettendo a rischio le prossime amministrative per cui sarà obbligata a riappiccicarsi a B per il rischio di perdere anche il Nord est. Purtroppo spuntano ogni giorno nuove inchieste su amministratori della Lega corrotti e le epurazioni interne del Nord Ladrone sono tutt'altro che finite mettendo a rischio anche la sopravvivenza del nuovo triumvirato,vedi le inchiesta sulle mazzette di Calderoli.
Calo anche del Pd al 25,2%. Le scelte di Bersani e i suoi accordi con Casini e Alfano per mantenere i privilegi della Casta e contro lavoratori, pensionati e famiglie disgustano gli elettori, non solo quelli transitori ma anche lo zoccolo duro, che comincia a non poterne più della partitocrazia e dei suoi reiterati abusi, ma alcuni danno il Pd addirittura al 24%, così sembra aver perso i 9 punti che aveva acquistato sul Pdl e si avvicina pericolosamente a B,che è al 24,9 e può ormai superarlo praticamente senza far niente.
Il Movimento Cinque Stelle supera la Lega Nord con un ottimo 7,2% ma alcuni lo danno addirittura al 7,5; diventa così il 3° partito nazionale,con rabbia dei media tradizionali(vd anche Il Punto di Pagliaro)che odiano il M5S perché toglierebbe loro le grasse mangiatoie garantite dai partiti e non perdono occasione per sputtanarlo e infamarlo
Il M5S supera ormai il partito di Fini che è al 5%; Vendola che è al 6,8% e rischia di perdere anche quello grazie ai continui scandali; Di Pietro è immeritatamente al 6,5% e paga le sue cattive scelte passate; nessuno ha digerito De Gregorio, Razzi, Scilipoti e gli aiutini al figlio; la federazione delle sx ha un miserevole 2,4; i radicali un 1,7% fisso.
Il 50% degli aventi diritto non voterebbe o si dichiara indeciso, il dato è purtroppo cresciuto di un paio di punti. E anche questi sono elettori che il M5S può attrarre a sé.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.04.12 09:02| 
 |
Rispondi al commento

9). “La riforma del mercato del lavoro che abbiamo varato è stata considerata in tutto il mondo davvero rivoluzionaria: aumenterà l’occupazione e rilancerà l’economia liberalizzando l’accesso, in linea con i parametri più avanzati d’Europa”. Così ha detto Mario Monti in data 2 aprile 2012. FALSO.
L’attuale riforma del lavoro ingessa l’Italia, blocca l’occupazione, impedisce le assunzioni, facilita i licenziamenti, impedisce la mobilità di fatto. E’ stata attaccata in tutto il mondo, da posizioni di destra “Wall Street Journal”, da posizioni moderate di centro finanziario “Financial Times” da posizioni di sinistra “Washington Post” e “The Guardian”. E’ stata addirittura sbugiardata da Mario Draghi e da Christine Lagarde, il che è tutto dire: entrambi sono allarmati perché l’attuale governo sta peggiorando la situazione.

Il Cavaliere Bianco 14.04.12 09:02| 
 |
Rispondi al commento

L’Imu si paga in 3 rate Ma nessuno sconto agli anziani negli ospizi


4 lauree, minimo 15/20000 euro al mese per partotire queste cretinate

Mauro Milanesi Commentatore certificato 14.04.12 09:01| 
 |
Rispondi al commento

Segue (8)L’ufficio statistico del Ministero dell’Industria ha diffuso i dati nella giornata del 12 aprile 2012: l’industria italiana arretra del 6% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, con una pesante contrazione del mercato che, secondo la maggior parte degli analisti finanziari, situa “il sistema economico Italia” più in là della recessione e più vicina alla depressione. Soltanto la Grecia e il Portogallo hanno fatto peggio. Andando avanti così, entro tre anni l’intera industria manifatturiera italiana verrà spazzata via e nazioni come la Corea, il Brasile, l’Argentina, l’India occuperanno i mercati sostituendosi al made in Italy. Oggi, 13 aprile, la borsa valori di Milano va giù pesantemente proprio sui dati negativi dell’industria nazionale. Solo un pazzo investirebbe in borsa in Italia.

Il Cavaliere Bianco 14.04.12 08:58| 
 |
Rispondi al commento

Errata Corrige:Scusate 47000 Km al mese e non all'anno

max orsini 14.04.12 08:56| 
 |
Rispondi al commento

7). In data 31 gennaio 2012 il governo ha dichiarato di aver “diminuito sensibilmente l’uso delle auto blu facendo risparmiare complessivamente almeno 200 milioni di euro”. FALSO.
Le auto blu sono aumentate negli ultimi quattro mesi del 24% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, con un aggravio di spesa complessiva (benzina, assicurazione, autisti, parcheggio) per lo Stato di ben 156 milioni di euro.
8). In data 18 marzo 2012 Mario Monti ha dichiarato “stiamo uscendo dalla crisi; l’eurozona ce l’ha fatta e in Italia ci sono già segni di ripresa industriale”. FALSO.

Il Cavaliere Bianco 14.04.12 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Finanziamento PubbliCo(oop?) ai Partiti? che ridere.Un esponente che percorre 1500Km al giorno per un totale di 47000 Km l'anno è una mera assurdità che balzerebbe agli occhi di un bimbo per la sua assoluta INCREDIBILITA'(termine grammaticalmente forse non corretto,ma debitamente appropriato);quindi mi chiedo, se uno o piu' esponenti formanti un partito politico sono in grado di sostenerlo con i tesseramenti o quant'altro,bene,vuol dire che sono così convincenti da portare nelle proprie casse tanti tesseramenti da poter sostenere lo stesso partito,altrimenti tornano a fare quello che facevano prima,insegnanti,operai,imprenditori ecc.. I PARTITI NON POSSONO PRETENDERE FINANZIAMENTI DA CHI NON FA PARTE DEL LORO MOVIMENTO O DA CHI NON NE CONDIVIDE LE IDEOLOGIE.in caso contrario ognuno di noi è complice,suo malgrado,e quindi, di far parte della cerchia dei malfattori

max orsini 14.04.12 08:54| 
 |
Rispondi al commento

6). In data 26 febbraio 2012, il governo ha dichiarato di aver provveduto “a far applicare la normativa corrente per l’immediato reintegro della dovuta tassazione alle quattro concessionarie che gestiscono la distribuzione e l’utilizzo delle macchinette elettroniche da gioco d’azzardo, le cosiddette slot”. FALSO.
Il governo ha rimandato la richiesta a fine settembre del 2012, in tal modo, favorendo la società Lottomatica (l’unica azienda che seguita a salire in borsa) ma soprattutto favorendo la criminalità organizzata e soprattutto la famiglia mafiosa di Catania, Corallo, che ne ha il monopolio. Il governo ha rinunciato a 60 miliardi di euro, tale è la cifra di cui il Tesoro è creditore, ma non ha dato ordine alla Finanza di recuperarli.

Il Cavaliere Bianco 14.04.12 08:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il giudice e l’articolo 18
Il giudice fa parte dell’apparato statale. In altre parole, il giudice è sposato con lo Stato, difende le leggi dello Stato, quelle leggi che gli danno prestigio e ricchezza; il giudice fa parte della sovrastruttura statale quindi fa gli interessi del capitalismo che anch’esso fa parte dell’apparato statale. Detto diversamente, gli operai licenziati, se si indirizzassero a lui, non avrebbero nessuna chance, ecco dove porta l’articolo 18.

francis sgambelluri, biella Commentatore certificato 14.04.12 08:50| 
 |
Rispondi al commento

5). Il governo, attraverso la ministra Fornero ha dichiarato che gli esodati sono 64.000. FALSO.
L’ufficio centrale dell’Inps e l’ufficio statistico nazionale del Ministero del lavoro rivela che gli esodati risultano invece 174.000 al 31 gennaio 2012. Non esiste copertura finanziaria. Il governo STA TRUCCANDO IL BILANCIO COME AVEVA FATTO LA GRECIA.

Il Cavaliere Bianco 14.04.12 08:49| 
 |
Rispondi al commento

4). Il governo ha dichiarato che l’82% dei cittadini italiani risultano proprietari di immobili. FALSO:
La realtà è che i proprietari immobiliari in Italia sono soltanto il 23%. Il restante 59% hanno un mutuo, decennale, ventennale, trentennale. Tutti gli immobili fanno parte del patrimonio delle banche che hanno erogato i mutui. La banca (legittima proprietaria) non paga l’Imu. La paga però il mutuato.

Il Cavaliere Bianco 14.04.12 08:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se legge è uguale per tutti ,chi ha frodato lo Stato viene recluso e interdetto dai pubblici uffuci.Allora non mi spiego perchè i "politici" che frodano,ingannatori,mafiosi, sono ancora in libertà e peggio occupano ancora il loro sporco posto da mafiosi.FUORI DALLE BALLE i mafiosi dall'Italia.Un politico condannato deve ASSOLUTAMENTE seguire la stessa sorte di un comunissimo mafioso o malfattore;invece nonostante le condanne li troviamo ancora tra le palle e invitati anche ad esprimere opinioni nei programmi televisivi come esperti per il loro passato da "politici".Allora mi chiedo ma la legge è veramente uguale per tutti? o questa frase del codice è solo per compiacere a qualcuno che crede ancora alle favole?. Mi sa che la seconda ipotesi sia la più accreditata visti i risvolti che hanno i processi o quant'altro. MI VERGOGNO DI ESSERE ITALIANO

max orsini 14.04.12 08:44| 
 |
Rispondi al commento

3). L’ufficio statistico del Ministero del Tesoro rivela che le prime 500 banche italiane sono proprietarie (attraverso le fondazioni) del 67% del patrimonio immobiliare italiano, corrispondente a un valore di mercato pari a circa 400 miliardi di euro. Monti ha dichiarato in data 20 gennaio 2012 di aver fatto applicare i parametri della BCE (“ce l’ha chiesto l’Europa”) per alzare le aliquote fiscali delle imprese finanziarie. FALSO. BUGIA.
Con postilla di decreto legge votato in fretta e furia a metà marzo, il governo ha dichiarato PER LEGGE che gli istituti bancari “sono esenti dall’applicazione dell’Imu in quanto enti deputati alla beneficenza sociale”. Il Tesoro, così ha rinunciato ad incassare 40 miliardi di euro.
4). Il governo ha dichiarato che l’82% dei cittadini italiani risultano proprietari di immobili. FALSO:

Il Cavaliere Bianco 14.04.12 08:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://youtu.be/-4rXNjyUFs0

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 14.04.12 08:39| 
 |
Rispondi al commento

"L'imprenditore non si trasferisce all'estero per ciò che eroga al suo dipendente, ma per la tassazione sul lavoro, tralasciando gli altri motivi per carità di patria, come la burocrazia e la corruzione."

Fermo restando che sono d'accordo su tutta la disamina esposta nell'articolo, non riesco a comprendere perchè anche Grillo non vuole più guardare nella direzione giusta, come pure una volta aveva fatto (e, al riguardo, molti sono stati i suoi servizi).
Mi riferisco al signoraggio e alla moneta unica euro. Checchè se ne possa dire, non va sottaciuto che la principale causa (le altre sono mere concause compresa la tassazione)della delocalizzazione è l'elevato costo del lavoro che qui in Italia è stato determinato proprio dall'euro.
Tale moneta e il conseguente rialzo del suo valore di scambio ha prodotto danni incalcolabili nell'economia nostrana essendo essa fondata sul secondario e sul terziario.
Questo è un fatto di tutta evidenza, segnalato a gran voce dagli economisti non schierati con l'ortodossia dominante e, per tale motivo, "nascosti", dai mass media italioti e pennivendoli vari.
Sfido qualunque tesi economica a contraddire (ma su basi razionali) quanto sostenuto.
Cordialità e forza al movimento 5 stelle...

giusavvo 14.04.12 08:39| 
 |
Rispondi al commento

2). La nostra borsa va giù e la responsabilità è della speculazione. FALSO:
I fondamentali della nostra economia sono pessimi. I bilanci delle banche sono truccati. La Bce ha fatto avere, attraverso Mario Draghi, alle banche italiane la cifra di 325 miliardi di euro negli ultimi sei mesi affinchè si ricapitalizzassero e aprissero i crediti alle imprese. Le banche italiane hanno preso i soldi, hanno chiuso i rubinetti e li investono nella finanza speculativa ad alto rischio per recuperare, da bravi giocatori d’azzardo compulsivi, i soldi che hanno perso e il costo della politica (funzionari, ministri, faccendieri) di cui le banche si fanno carico per poter avere soldi cash senza che nessun governo chieda loro mai conto. Da tutte le piazze finanziarie del mondo arrivano massicci ordini di vendita sui titoli italiani, considerati ormai carta straccia. A novembre dell’anno scorso erano considerati titoli a rischio. Oggi sono stati tutti squalificati.

Il Cavaliere Bianco 14.04.12 08:33| 
 |
Rispondi al commento

Conti alla mano, Mario Monti dice solo bugie.
Vediamone alcune.
1). Si alza la forbice dello spread e la responsabilità è attribuita alla Spagna. FALSO.
La verità è che dopo quattro mesi il disavanzo pubblico è aumentato, invece che diminuire, le manovre di Monti hanno prodotto il credit crunch (termine che indica la strozzatura del mercato perché lo stato è costretto a indebitarsi per pagare interessi di debito contratti precedentemente, avendo rinunciato al disavanzo di debito virtuoso per investire in infrastrutture e grandi opere per creare lavoro-mercato-occupazione, e così facendo si avvia al proprio fallimento annunciato) e i grandi istituti finanziari internazionali hanno capito che Monti trascinerà il paese alla rovina e quindi non acquistano più i nostri bpt se non a tassi alti perché stanno scommettendo sulla nostra rovina.

Il Cavaliere Bianco 14.04.12 08:26| 
 |
Rispondi al commento

Il giusto iter per una pena esemplare al popolo della lega:
- Castrazione chimica di tutti i maschi leghisti (non ci si può più permettere che in un futuro prossimo o remoto ritorni in auge un simile movimento).
- Immettere 'puro sangue terrone' nei territori che maggiormente hanno risentito di tale flagello.
- Radere al suolo i centri che nelle ultime elezioni abbiano superato quota 15% di voti alla lega.
- Taglio di ambedue gli arti superiori per tutti coloro che abbiano scritto libri e/o commentato positivamente tale abominio politico.
- Scuoiamento pubblico in piazza del Plebiscito, a Napoli, dell'intera progenie della famiglia Bossi.

Sereno Desinenza, Napoli Commentatore certificato 14.04.12 08:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL FURTO DI MONTI: 150 MILIARDI SENZA FATTURA – SVEGLIATI ITALIA!

I provvedimenti economici (da miliardi) che presto Mario Monti farà ricadere sulle famiglie italiane attraverso il MES, porteranno il paese sempre più in recessione e molte aziende in difficoltà chiuderanno.

Come più volte hanno dichiarato pubblicamente molti economisti, l’Italia adottando l’euro ha rinunciato alla propria sovranità monetaria e con il Trattato di Lisbona ha aderito a regolamenti comunitari che spesso sono in contrasto con la nostra Costituzione, cosicché molte delle decisioni finanziarie e legislative sono prese altrove e all’insaputa dei cittadini italiani ( vedi Bce – Fmi )

Mentre la Casta collusa tace su queste cose, essa preferisce occuparsi della truffa del rimborso elettorale, a cui poi nessun partito vuole rinunciare, sic.. così il prelievo fiscale aumenta con il pretesto del debito “pubblico”.

G.Q.
http://ilblogdimariogalli.blogspot.it/2012/04/svegliati-italia.html?m=1

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 14.04.12 08:22| 
 |
Rispondi al commento

Io vi risolleverò dalla vergogna, dall’umiliazione, perché usciremo tutti insieme dal baratro che si apre dinanzi a noi, da questa immensa voragine del debito pubblico che ci sta mangiando vivi e riconquisteremo la credibilità internazionale diventando orgogliosi di essere un popolo, una nazione, proiettati verso un futuro di progresso sociale e di equità”.
Così Adolf Hitler parlava al suo comizio elettorale conclusivo nel febbraio del 1932, quando vinse le elezioni, parlando continuamente –un vero e proprio mantra ossessivo- di “baratro” di “mancanza di alternative” di “necessità di rigore” di “regole ferree”.
Il popolo tedesco venne ipnotizzato dall’idea del nazional-socialismo e l’espressione “progresso sociale ed equità” conquistò i cuori della classe operaia che spostò il 40% dei voti dai partiti di sinistra verso di lui. Adolf Hitler (così come in Italia aveva fatto Benito Mussolini dieci anni prima) conquistò il potere presentandosi come un liberista socialista.
Il resto è storia nota.

Il Cavaliere Bianco 14.04.12 08:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

EH! NO! CARO PRESIDENTE!
Per correttezza Lei dovrebbe anche nominare l'intera classe politica italiana, perche' se e'vero che chi evade le tasse non e'italiano, tanto, ma tanto meno lo sono coloro che hanno portato il nostro Paese (e tutti noi) al disastro.
Credo inoltre che il Suo Paladino, il Prof. Monti,
nelle sue azioni ed iniziative finanziarie utili a salvare l'Italia, nello stesso tempo la sta
distruggendo, lasciando una Hiroshima nazionale,
dove a quanto pare resteranno ben salde in piedi solo le banche, inutile chiedersi perche'.......

MIsono Skazzato 14.04.12 08:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per la prima volta devo complimentare la Lega che ha deciso di rinunciare alla 4a tranche dei rimborsi elettorali,e se lo facessero anche gli altri partiti, si libererebbero 100 milioni che potrebbero essere dati alle OGN che aiutano i più deboli.
Però i guai della Lega sono tutt’altro che chiusi, come ha sperato Maroni: “Ora che pulizia è fatta, possiamo ricominciare a fare politica”, frase per cui Lilli Gruber ha chiesto a Cota: “Governatore, e allora erano Belsito e la Rosy Mauro che prima vi impedivano di fare politica?”
Rosy Mauro resiste alle spinte a lasciare il suo ambitissimo posto di vicepresidente del Senato e, visto che è totalmente incapace persino di registrare una votazione, come ha dimostrato in modo grottesco, e ha contro tutta la base infuriata, il suo futuro non pare molto solido. Il fatto orrido è che la base la odia furiosamente non perché manipolava Bossi,e ra dispotica e ruvaba alle casse del partito, ma ”perché è una terrona”,e ciò la dice lunga sulla civiltà di questi craponi,ma dopo 20 anni di lavaggio del cervello e di razzismo indotto possiamo considerarli ormai persi ad ogni civiltà.
I guai giudiziari della Lega non sono finiti. Calderoli è sotto inchiesta e hanno arrestato Davide Allegri, ex assessore provinciale di Piacenza, per corruzione e
concussione. Insomma la cosiddetta Padania è in tutto e per tutto uguale a Roma ladrona.
Di Pietro vuole che il falso in bilancio torni ad essere reato e l’ANM fa il braccio di ferro sulla responsabilità civile dei giudici e non accetterà che questi ladroni aboliscano le intercettazioni. Malgrado gli scandali, le mazzette continuano persino dentro le istituzioni. Ma aumentano le vittime munite di telecamera e d’accordo con la GdF. B sfila alcune frequenze in regalo, e Monti vuol far salire ancora il prezzo della benzina. Mentre questi obbrobri avvengono, la Santanchè offende la memoria di Nilde Iotti affiancandola ai bunga bunga del suo padrone. Il paese muore ma vacche e porci non finiscono mai.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.04.12 08:07| 
 |
Rispondi al commento

Spero siate contenti della mia geniale idea, mi piacerebbe prendere un politico di spessore metterlo davanti una telecamera in mondo visione e fare cosi: iniziare con una tenaglia a staccargli le unghia delle dita mentre ha le braccia legate ad una croce, poi farrei la stessa cosa a quella dei piedi, mentre lui grida per il dolore io mi piscio addosso per le risate.
Poi gli prenderei un paio di dita a caso e glieli trancerei con una forbice da giardiniere.
Fatto questo gli farei dire davanti alla telecamera a tutti gli onorevoli e senatori di non rubare più perchè soffrire cosi è brutto, e alla fine lo slegherei e lo darei in pasto agli squali.
Ecco cosa si merita il politico che ruba.

tempesta_nel_ deserto Commentatore certificato 14.04.12 07:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Molto interessante il post di Francesco C. Se qualcuno lo traducesse in italiano farebbe una gran cosa. E' possibile che si scateni un altro conflitto mondiale, è sempre accaduto dopo crisi drammatiche dell'economia capitalista (soprattutto di quella degli Stati Uniti, il cui unico motore è l'industria bellica).
Se mi si consente un fuori tema, vorrei dire alla reclame di non so quale mozzarella (una vacca in plastica), cioè la Santanché, che sicuramente Nilde Jotti si è giovata del legame affettivo con Togliatti, uomo di grande cultura e certo anche di potere. Ma era una donna coraggiosa, che ha partecipato giovanissima alla Resistenza, anch'essa colta, piena di umanità e perché no, anche una autentica vera donna, stimata e apprezzata da tanti italiani.
La Santanché invece, assieme al suo amato vice-Nosferatu, è solo una vera schifezza, sia fisicamente che umanamente.E intellettualmente è solo la fiera del Moplen.

mario45 massini, roma Commentatore certificato 14.04.12 07:15| 
 |
Rispondi al commento

NEGLI USA CHI SI INTASCA I FONDI ELETTORALI RISCHIA 30 ANNI DI GALERA E MULTE SALATISSIME - SUCCEDE A JOHN EDWARDS, EX CANDIDATO VICEPRESIDENTE NEL 2004 E IN CORSA ALLE PRIMARIE DEMOCRATICHE DEL 2008: AVREBBE UTILIZZATO 1 MLN $ RICEVUTI DA PRIVATI PER INSABBIARE LA SUA SCAPPATELLA EXTRA-CONIUGALE - A NEW YORK È GIÀ PRONTA UNA PETIZIONE CONTRO I FINANZIAMENTI PRIVATI ALLE CAMPAGNE ELETTORALI…

http://tinyurl.com/cdbkf5e

guelfino padovani Commentatore certificato 14.04.12 07:12| 
 |
Rispondi al commento

14 aprile 2008:
La coalizione di centrodestra guidata da Silvio Berlusconi vince le elezioni politiche.

quel genio di uolter veltroni fece tutta la campagna elettorale mai pronunciando il nome del concorrente principale, cioè il diversamente alto di arcore, così per molti elettori di sinistra l'avversario poteva essere berlusconi come paperino o la maga magò!

il diversamente alto invece vomito, a volte giustamente, contro l'avversario, così da mettere bene in testa agli elettori chi sarebbe andato al governo nel caso vincesse la sinistra.

la genialata veltroniana raccolse i suoi frutti, infatti vinse il nanetto da arcore.

una curiosità: per la prima volta nella storia repubblicana, grazie all'incredibile e masochistica campagna elettorale della sinistra, i risultati elettorali hanno consegnato alle aule parlamentari una composizione di eletti che non vede rappresentanze dei partiti della sinistra tradizionale, cioè socialisti e comunisti.

in compenso la nuova legislatura si segnala per un aumento della rappresentanza femminile, tra qui la carfagna, la meloni e la gelmini, la brambilla e la santadechè, ma i danni di questo "exploit" lo giudicherà la storia, anche se si può già immaginare quale sarà il giudizio.....

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!


LA PROTEZIONE CIVILE DEVE SPARIRE, ABOLIRLA, E' UN'ENTE MANGIASOLDI.
GLI INTERVENTI (LO DICO DA TANTO TEMPO) DI PRIMO SOCCORSO IN OCCASIONE DEGLI EVENTI CATASTROFICI NATURALI TIPO TERREMOTI, ALLUVIONI, INCIDENTI VARI, DEVONO ESSERE EFFETTUATI DAI NOSTRI MILITARI DELL'ESERCITO, CHE HANNO I MEZZI ADATTI E RISORSE DI FORZA LAVORO ADEGUATI, SUPERIORE SICURAMENTE ALLA COSIDETTA PROTEZIONE CIVILE, VISTO CHE VENGONO IMPIEGATI NELLE "MISSIONI DI PACE" NEI PAESI DI TUTTO IL MONDO.-
VIVA VIVA GRILLO

alessandro d., santeodoro Commentatore certificato 14.04.12 07:05| 
 |
Rispondi al commento

Stafffffffffffffffffffffsss

Per cortesia,

si potrebbe togliere della foto questo povero animale e sostituirlo con BORGHEZIO

mi dispiace per il povero asinelo

poi sapete sono una persona sensibile e amo gli animali

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.04.12 07:05| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Impresa di Pulizie "La Padana"

puoi avere lo sporco che vuoi

puoi avere degli scheletri nel armadio

puoi essere un schifoso evasore

NON TI PREOCUPARE DELINQUENTE!

impresa di pulizie LA PADANA fa per te!

pulisce tutta la schifeza in poco tempo senza complicazioni ne vergogne

impresa di pulizie la padana
di marroni SnC

le vere pulizie le hanno fatto i partigiani
merdaccie di verde filo fasciste!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.04.12 06:56| 
 |
Rispondi al commento

PER QUANDO ARRIVERA' L'ORA DEL RESOCONTO:
OLTRE AI SOLITI POLITICI CHE SONO I MAGGIORI RESPONSABILI DEL DISASTRO ITALIANO, L'ATTENZIONE DEVE ESSERE RIVOLTA ANCHE A TUTTI GLI AMMIMNISTRATORI DELEGATI (CHE HANNO RICEVUTO DECINE DI MILIONI DI EURO DI BUONUSCITA, E LASCIANDO LE AZIENDE SUL LASTRICO) CATAPULTATI SULLA POLTRONA DAI SOLITI PADRINI POLITICI NELLE VARIE AZIENDE TIPO SANITA', TRASPORTI, ALITALIA, TRENITALIA, TIRRENIA, DIFESA, E TUTTE QUELLE AZIENDE CHE HANNO RICEVUTO FINANZIAMENTI DALLO STATO E CHE PRESENTANO CONTINUAMENTE I CONTI IN ROSSO.
DOVRANNO RESTITUIRE TUTTI I SOLDONI CHE HANNO RICEVUTO, IN MANCANZA DI CIO' GLI DEVE ESSERE CONFISCATO TUTTO, COMPRESI I BENI A NOME DEI FAMILIARI E PRESTANOME VARI.
DOBBIAMO CAMBIARE IL NOSTRO PAESE
VIVA VIVA GRILLO

alessandro d., santeodoro Commentatore certificato 14.04.12 06:46| 
 |
Rispondi al commento

Qualcun leghista in giro per dargli un calcio nel

suo sporco sedere?

Un buon giorno inizia con un gran bel vaffa al legher

perche...

Il negro non dimentica, ne perdona

LEGA LADRONA!

non vogliono prendere la rata dei rimborsi che bravi!! che buoni!! che inteligenti!!!

ma durante l'ultimi 16 anni si che li prendevate e compravate case per la FAMIGHIA con la morrona e sue 11 ville

Ho signor di vimodrun! come mi sta sulle palle il pulenton!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.04.12 06:44| 
 |
Rispondi al commento

Francesco :

L'ordine esecutivo 12919 "Legge Marziale in Tempo di Pace" non e' altro che una versione editata e correcta dell'ordinanza esecutiva della FEMA (Agenzia Federale Gestione Emergenze) previamente firmato da vari presidenti dal 1962, fino a quello firmato da Bush nel 2007. Il punto e' che Obama dovrebbe eliminarla e non potenzializzarla.

Vuol dire che il governo puo' prendere qualunque cosa abbia bisogno che tu sia d'accordo o no. Vuol dire anche che Loro possono usare qualunque persona ritengano necessarie, che essi lo vogliano o no. Inoltre il governo puo' usare la tua proprieta'in qualunque modo lo considerino opportuno, incluso mettendoci equipaggiamenti militari. Per ultimo, non e' necessario che si dichiari un'emergenza o una guerra per mettere in funzione queste prerrogative. Per essere ancora piu' chiari, dice che puo' prendere il controllo di tutte le risorse alimentari, acqua e persone che si cinsideri necessarie per la difesa nazionale.

Ho l'impressione che qualcosa di grandioso stia per succedere. Il prossimo passo potrebbe essere il disarmo della gente e la legge marziale. E mia opinione che, se Israele attaca Iran, molto probabilmente US si coinvolgera'. Entrambi Russia e Cina sono alleati di Iran, insieme alla Siria. WW3 ?

Valter Conti M5☆ Commentatore certificato 14.04.12 06:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma quale spread e spread!! I debiti non li dovevamo fare, o almeno, vi doveva essere un limite, oltre il quale non si doveva andare. E’ chiaro che gli usurai se ne approfittano! Ci hanno indebitati all’inverosimile! Che paghino chi ci ha messo in queste condizioni, non che i loro capitali se li imboscano nei paradisi fiscali per non fare vedere che hanno rubato e poi vengono a chiederli hai poveri cristi, che stentano ad andare avanti.
Mentre un poveraccio che ruba un pezzo di formaggio te lo sbattano subito in galera perché non può pagarsi un avvocato, quelli che grattano milioni invece vanno a piede libero, o al massimo lo interdicono dai pubblici uffici per qualche annetto, mica per sempre, poverino! Ha da rubare ancora!!
Italianiii!! Svegliaaaa!! Qui vi è tutto da riformare e non si può chiedere hai ladri di fare leggi contro se stessi.

Niro M. Commentatore certificato 14.04.12 05:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi è piaciuto la battuta di Grillo quando ha detto: se non vi fosse evasione fiscale lo Stato mangerebbe il doppio. Proprio così, abbiamo una classe cialtrona, senza scrupoli e ritegno, ingorda all’inverosimile, racconta balle, ipocrita e fasulla, insomma … il peggio che ci poteva capitare.
Ma di cosa ci possiamo lamentare … siamo sempre lì a sostenerli mentre meriterebbero gran calci nel sedere a tutti quanti. Siamo noi quelli storti! Loro sono solo furbi! Se non cambiamo noi … ci seppelliranno tutti.
Italianiiii!! Svegliaaaa!!
Non possiamo pretendere dagli altri quello che non sappiamo dare noi.

Niro M. Commentatore certificato 14.04.12 05:12| 
 |
Rispondi al commento

I mercati azionari sono composti da persone che comprano azioni a basso prezzo per poi aspettare il momento giusto per venderle ad un prezzo maggiore!

Le economie dei paesi sono giudicate in base a questo processo!

Queste persone investono nei mercati per speculare cioe x guadagnare con poco impegno quando la verita' e' che l'economia di un paese e' fatta da milioni di persone che lavorano una vita e formano la spina dorsale di questa economia ma nessuno chiede a loro cosa ne pensano dell'economia ma si continua a dare importanza agli speculatori!

Si parla di spread in tutti i TG, che non ha nulla a che fare con le persone che lavorano da una vita!

La definizione dello spread su Wikipedia:

"Può essere inteso come il differenziale denaro-lettera (bid-ask spread) cioè la differenza tra il prezzo più basso a cui un venditore è disposto a vendere un titolo (ask) e il prezzo più alto che un compratore è disposto ad offrire per quel titolo (bid) e per questa ragione è spesso usato come misura della liquidità del mercato.."
http://it.wikipedia.org/wiki/Spread

Come vedete non ha nulla a che fare con Mario Rossi e Maria Rossi che hanno lavorato una vita e pagato tasse al governo e non hanno mai investito nei mercati azionari!

Allora quando inizieremo a giudicare l'economia di un paese in base a cio che la vera gente produce nell'arco di una vita invece di dare parola a gente che specula sui mercati cioe che compra e vende azioni facendo crollare economie sane quando il loro unico scopo e' quello di guadagnare facilmente investendo su aziende per poi vendere quelle azioni il giorno dopo facendo crollare la ditta che da occupazione a molte persone!

Svegliatevi e non fate giudicare un'economia di un paese da banche e speculatori che hanno solo un interesse, quello di comprare a poco e vendere ad alto prezzo fregandosene del tuo lavoro in quella ditta!


I sindacati che ieri hanno manifestato sono dei cotardi e come attori professionisti han recitato alla perfezione la loro parte,io dal palco avrei spinto tutti i manifestanti verso l'occupazione di Montecitorio e preso a calci nel culo tutti gli abusivi che occupano Camera e Senato,auguro un Vday immediato e Te Beppe fai attenzione a quello che stai facendo con la nuova tecnologia questi bastardi ti potrebbero uccidere.......... senza pieta'perche'quelle quattro merde non hanno nessuna intenzione di lasciare il Potere lo vuoi capire o no?????Dobbiamo essere noi a spodestarli o con le buone o con le cattive Mettitelo in testa

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 14.04.12 04:43| 
 |
Rispondi al commento

Executive Order 12919 (segue)

Just going by what Wikipedia says:

The Act contains three major sections. The first authorizes the President
to require businesses to sign contracts or fulfill orders deemed
necessary for national defense. The second authorizes the President to
establish mechanisms (such as regulations, orders or agencies) to
allocate materials, services and facilities to promote national defense.
The third section authorizes the President to control the civilian
economy so that scarce and/or critical materials necessary to the
national defense effort are available for defense needs.

Francesco C. Commentatore certificato 14.04.12 04:25| 
 |
Rispondi al commento

Usciamo dall'Europa prima che sia troppo tardi...

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 14.04.12 04:19| 
 |
Rispondi al commento

Executive Order 12919 (segue)

The fact that an Executive Order like this was released on a Friday afternoon and has been largely ignored by the traditional media is an indication of just how easy it is for politicians to manipulate the news cycle. And the idea that the government has authority like that described in this document, even only in theory, and that most Americans aren’t even aware of it, is a reflection of just how little we know about the things that are done in our name. Those are all legitimate issues, but they go far deeper than this one relatively innocuous Executive Order.

Francesco C. Commentatore certificato 14.04.12 04:19| 
 |
Rispondi al commento

Il Presidente della Repubblica Italiana dovrebbe essere denunciato per alto tradimemnto...........

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 14.04.12 04:16| 
 |
Rispondi al commento

Executive Order 12919 (segue)

(b) assess on an ongoing basis the capability of the domestic industrial and technological base to satisfy requirements in peacetime and times of national emergency, specifically evaluating the availability of the most critical resource and production sources, including subcontractors and suppliers, materials, skilled labor, and professional and technical personnel;
(c) be prepared, in the event of a potential threat to the security of the United States, to take actions necessary to ensure the availability of adequate resources and production capability, including services and critical technology, for national defense requirements;
(d) improve the efficiency and responsiveness of the domestic industrial base to support national defense requirements; and
(e) foster cooperation between the defense and commercial sectors for research and development and for acquisition of materials, services, components, and equipment to enhance industrial base efficiency and responsiveness.

Francesco C. Commentatore certificato 14.04.12 04:12| 
 |
Rispondi al commento

Come commentate il nuovo Executive Orders n.°12919 emesso dal presidente Obama venerdi?

Section 101. Purpose. This order delegates authorities and addresses national defense resource policies and programs under the Defense Production Act of 1950, as amended (the “Act”).
Sec. 102. Policy. The United States must have an industrial and technological base capable of meeting national defense requirements and capable of contributing to the technological superiority of its national defense equipment in peacetime and in times of national emergency. The domestic industrial and technological base is the foundation for national defense preparedness. The authorities provided in the Act shall be used to strengthen this base and to ensure it is capable of responding to the national defense needs of the United States.
Sec. 103. General Functions. Executive departments and agencies (agencies) responsible for plans and programs relating to national defense (as defined in section 801(j) of this order), or for resources and services needed to support such plans and programs, shall:
(a) identify requirements for the full spectrum of emergencies, including essential military and civilian demand; (segue)

Francesco C. Commentatore certificato 14.04.12 04:10| 
 |
Rispondi al commento

IL BANCO E' SALTATO

PUNTO

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 14.04.12 02:15| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano: «Chi evade le tasse
non merita di essere italiano»

e i politici che rubano...cosa meritano?

franco f. Commentatore certificato 14.04.12 02:11| 
 |
Rispondi al commento

RIPORTO UN ARTICOLO SU NAPOLITANO

http://www.beveraedintorni.com/index.php?option=com_content&view=article&id=3050:il-massone-giorgio-napolitano-sorpreso-a-rubare-minaccia-il-giornalista-con-lo-spettro-della-polizia&catid=88888917:aprile-2011&Itemid=88888921

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 14.04.12 02:08| 
 |
Rispondi al commento

NON SIAMO NOI A DOVER PAGARE, MA SONO LORO A DOVERCI RESTITUIRE IL MAL TOLTO ASSIME AI LORO COMPAGNI DI MERENDA: BANCHIERI, MULTINAZIONALI, COSTRUTTORI, MANAGER PUBBLCI SUPERPAGATI, AMMINISTRATORI DI PARTECIPATE TUTTI INSIEME A MANGIARE COI NOSTRI SOLDI FACENDO UN BEL DEBITO PUBBLICO CON OPERE INUTILI O COSTOSISSIME, SPERPERI SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI DOVE ANCHE UNA MAGISTRATURA CIECA ED INUTILE HA LASCIATO FARE. UNA CORTE DEI CONTI ADDORMENTATA, UNA PROCURA CHE MAI HA PUNITO POLITICI E MANAGER PUBBLICI MA SOLO PAGINE DI GIORNALI.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 14.04.12 02:04| 
 |
Rispondi al commento

PER RISPONDERE A NAPOLITANO, PRIMA CHE LUI DICA A NOI CHE SIAMO LADRI COME FACEVANO I SIGNORI MEDIOEVALI COI LORO SUDDITI CHE IN FRANCIA ALLA FINE HANNO TAGLIATO LA TESTA AI NOBILI PER NON MORIRE DI FAME, NOI DICIAMO A LORO CHE SONO DEI LADRI, MAFIOSI E CORROTTI E CHE PRIMA DI CHIEDERE DEVONO DIMOSTRARE COSA CAZZO CI FANNO COI NOSTRI SOLDI CHE VIVONO DA NABABBI CPN STIPENDI, AUTISTI, BENEFIT, TANGENTI E MAZZETTE, RIMBORSI NON DOCUMENTATI ED ESENTASSE E LA SONO LOROAD EVADERE PERCHE' NON DOCUMENTATO VUOL DIRE REDDITO, PENSIONI DA FAVOLA. NOI DOVREMMO MANTENERE COI NOSTRI SOLDI SUDATI QUESTI SPINGIBOTTONI CHE LAVORANO UNA VOLTA LA MESE SPINGENDO UN BOTTONE ALLA CAMERA ? PER LO PIU' INCAPACI, IGNORANTI ED INETTI OLTRE CHE CORROTTI E MAFIOSI ? CHI E' IL LADRO, IL SIGNORE CHE CHIEDE LA GABELLA O IL POVERACCIO CHE NON AVENDO PIU' IL DENARO PER PAGARE LA GABELLA NON LA PAGA O SI SUICIDA PERCHE' OGNI GIORNO NE MUOIONO DUE ? ANDASSERO A PRENDERE I LORO COMPARI: BANCHIERI, MULTINAZIONALI, COSTRUTTORI, MANAGER SUPERPAGATI E LASCIASSERO IN PACE I POVERACCI CHE SI ARRABATTONO OGNI GIORNO PREGANDO DI MANGIARE IN QUALCHE MODO CHE STANNO CHIUDENDO TUTTI !!!

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 14.04.12 01:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quando c0erano le signorie ed i signori mandavano i loro esattori a riscuotere il denaro presso i sudditi forse c'era più giustizia perché non potevi discutere sull'uso che il signore faceva dei tuoi soldi ma almeno non ti prendeva per il culo facendoti credere di stare in un regime democratico dove tu contavi qualcosa. Oggi fra tasse come IRES, IRAP, IRPEF, Camera commercio, tassa annuale concessioni, insegna, contributi previdenziali e considerato che dal risultato di bilancio, anche se sei in perdita paghi perché il telefono è deducibile solo per l'80 %, le spese di auto comprese il carburante solo per il 40 %, le sanzioni e le multe sono indeducibili come se fossero reddito, gli interessi sono deducibili solo per il 30 % del reddito operativo, ai fini IRAP non sono considerati costi quelli del personale e dei collaboratori senza partita iva e nemmeno gli interessi passivi o le sopravvenienze passive molte delle quali non sono deducibili nemmeno dall'IRES e dall'IRPEF e l'ICI e completamente indetraibile. Quindi spesso accade che una società anche in perdita debba pagare un mucchio di imposte accrescendo il dissesto. Comunque fra imposte dirette e contributi senz'altro diamo allo stato molto oltre il 60 % del reddito. Poi aggiungasi altre imposte come l'IMU, licenze, smaltimento rifiuti, monopoli, bollo, zona blu, imposta di registro sugli atti come locazioni e vendite immobiliari, accise su alcool e carburanti e l'IVA che ognuno di noi paga comprando un vestito, una borsa ecc. ecc. Alla fine ci accorgiamo che 2/3 del nostro guadagno vanno allo stato. COSA CAZZO CI FANNO COSTORO CON TANTI SOLDI ? LI REGALANO AI PARTITI CIOE' A LORO STESSI, SI DANNO STIPEDNI DA FAVOLA A SE STESSI ED AI LORO PARENTI E AMICI IMBUCATI COME MANAGER E CONSULENTI DI QUESTO E QUELL'ENTE CHE VANNO A ROTOLI COME ATAC, ACOTRAL, METRO, ATER, PREVIDENZE DEPAUPERATE DEGLI IMMOBILI PIU' BELLI CEDUTI A LORO AD UN QUINTO DEL VALORE, SMALTIMENTO RIFIUTI, SANITA' ECC FANNO OPERE COSTOSE INUTILI

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 14.04.12 01:49| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO PERCHè NON DICI NULLA DELLA undiemi, DELL SUA FUORIUSCITA DA IDV DI DIPIETRO? NON VUOI FAR TORTO A DIPIETRO?
DOVE STA LA VERITà, GRILLO?

http://www.wallstreetitalia.com/article/1360031/europa/esm-monti-arrenditi-e-voi-parlamentari-rappresentate-il-popolo-o-andate-a-casa.aspx

QUI LE COSE SONO SERIE, COME è ANCHE SERIO CIò CHE TI HA SCRITTO PAOLO BARNARD
http://www.paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=366

DEVI DECIDERE GRILLO PERCHè I CAZZI STANNO DIVENTANDO PIù SERI DI QUEL PANSAVI E DICEVI TU

TIRA FUORI LE PALLE, NON PUOI RIMANERE INDIFFERENTE AI PROGETTI PRIVATISTICI E ANTIDEMOCRATICI EUROPEISTI OCCULTATI DALLA POLITICA IN ITALIA

FRANCESCO M., reggio calabria Commentatore certificato 14.04.12 01:42| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO PERCHè NON DICI NULLA DELLA undiemi, DELL SUA FUORIUSCITA DA IDV DI DIPIETRO? NON VUOI FAR TORTO A DIPIETRO?
DOVE STA LA VERITà, GRILLO?

http://www.wallstreetitalia.com/article/1360031/europa/esm-monti-arrenditi-e-voi-parlamentari-rappresentate-il-popolo-o-andate-a-casa.aspx

QUI LE COSE SONO SERIE, COME è ANCHE SERIO CIò CHE TI HA SCRITTO PAOLO BARNARD
http://www.paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=366

DEVI DECIDERE GRILLO PERCHè I CAZZI STANNO DIVENTANDO PIù SERI DI QUEL PANSAVI E DICEVI TU

FRANCESCO M., reggio calabria Commentatore certificato 14.04.12 01:38| 
 |
Rispondi al commento

quando il popolino che fu del pifferaio noto, vuole sentire ciò che gli piace.
Da un giro su altri forum tutti concordi con Beppe: « GOMBLOTTO »

visto Vendola
visto IDV
forse anche l'M5S

vorrei un attimo riflettere. secondo me ce stanno
a pijà per culo! è come una sensazione strana!
più c'è "mistero" più ce "magnano" sopra!


"Senza questi elementi, fame, morte, malattia e miseria noi non potremmo far ridere in Italia."
Mario Monicelli

"Ne capitano di tutti i colori: guerre, rivoluzioni, terremoti, calamaretti fritti."
Totò

"Non vedo nessun Dio quassù. Da quassù la Terra è bellissima, senza frontiere né confini."
Yuri Gagarin, primo uomo nello spazio, 12 Aprile 1961

Lenin eterno (l'unico), Roma Commentatore certificato 14.04.12 01:35| 
 |
Rispondi al commento

Andate a vedere come il buon Napolitano usa il denaro pubblico facendo la cresta sui biglietti aerei: http://www.youtube.com/watch?v=uboMRdn_uOE
Perché in tutti questi anni non si è mai accorto dei ladri che aveva in casa? Perché non ha mai fatto proposte per ridurre i costi dei nostri politici in stipendi, benefit, pensioni d’oro, auto blu, palestre, cliniche, ristoranti parlamentari a 5 stelle, rimborsi senza documentazioni e contributi ai partiti senza effettiva spesa e per cifre enormi. E poi gli stipendi agli addetti alle camere da IL GIORNALE.IT:
Sono le comparse di Montecitorio, l’ingranaggio sotterraneo della Camera che non si vede, o che s’intravede in qualche seduta movimentata, quando un braccio nero arriva ad agguantare un eletto del popolo che si sta avventando su un altro eletto del popolo. Sono questi i cosiddetti commessi parlamentari, o assistenti, ma l’infinita varietà di mansioni dell’alveare Camera propone ben 19 servizi e 7 uffici della segreteria generale, con incarichi che vanno dall’operatore tecnico al segretario, appunto, che vanta uno stipendio superiore a quello del presidente della Repubblica (28.152 euro lordi mensili). La spesa complessiva di Montecitorio per stipendi e pensioni dei 1.642 nel 2010 ha superato il mezzo miliardo di euro, 508 milioni 225mila euro.
Tutto ruota intorno alla Casta, ma per muovere l’onorevole tribù c’è appunto quest’altra Casta quasi tre volte più numerosa, che a ben guardare costa alle casse pubbliche non meno della dorata schiera dei politici. Il bilancio consuntivo 2010 della Camera dice che per gli stipendi del personale (ascensoristi, commessi seda-risse, stenografi, consiglieri eccetera) la spesa è stata di 256 milioni 128mila euro. Questo significa che il guadagno medio di un dipendente è di 155mila 985 euro lordi l’anno, 6mila euro al mese netti di media. Uno stenografo sfiora i 260mila euro l’anno. Per fare un paragone, le controverse indennità parlamentari si sono fermate a 94 milioni 545mila euro

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 14.04.12 01:27| 
 |
Rispondi al commento

Ebbene qualcosa stà succedendo.

La Lega rinuncia ai rimborsi, L'imu si pagherà in tre rate, il risveglio di coscienza verso gli esodati.

Che siano resi conto che hanno raggiunto il punto di rottura ?

L'anomalia resta napolitano, il grande pappone di corte, che se la prende con l'evasore, lui mantenuto da una vita, da noi, e che non ha mai dovuto lavorare e fare sacrifici, lui dall'alto dei sui 400.000 annui, e 35 automobili, lui servito da 942 dipendenti, pagati da noi, che usufruisce di 35 auto, pagate da noi. Un solo grido, MA CHE CAZZO VUOI PAPPONE SCHIFOSO.

Mauro F., Milano Commentatore certificato 14.04.12 01:21| 
 |
Rispondi al commento

A BERLINO HANNO ATTACCHI DI PANICO

E COSTIPAZIONE DA ESM

**********************************

MA CHI HA STESO L'ESM SU CARTA ?

PER CHI STANNO LAVORANDO ?

IN GERMANIA STANNO DIGERENDO MALE L'ESM IN QUANTO SAREBBE UNA VIOLAZIONE DELLA CARTA COSTITUZIONALE TEDESCA

MA LA STESSA COSA VALE PER L'ITALIA E TUTTI I PAESI EUROPEI !

E I CRUCCHI STANNO PENSANDO AD UN REFERENDUM

E IN ITALIA QUALE POLITICO CI SPIEGA L'ESM?

PERCHE' NESSUNO VUOLE SPIEGARE COSA CI ASPETTA CON ESM, OVVERO CON LA DITTATURA ECONOMICA ?

O POLITICAMENTE SI VA A ZEZZO COME SAPPIAMO FARE ?

SPERO CHE I PRIMI AD USCIRE DALL'EUROPA SIANO I TEDESCHI

CHISSA' COME VA LA STAMPA DEI NUOVI MARCHI...

ESM INFORMAZIONI CHIARE E SPONTANEE :

http://www.youtube.com/watch?v=L0l49Uj4kdI

.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 14.04.12 01:09| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe.
Scusa ma non puoi di nuovo pretendere di avere la botte piena e la moglie ubriaca. L'imprenditore è, in quanto uomo e non filantropo, portato legittimamente a cercare il profitto e lo fa recandosi laddove il costo del lavoro è minore. Vale a dire nei paesi dell'est, nell'Euoropa orientale, nell'Estremo Oriente, in Sudamerica.
A farlo emigrare non è lo stato esoso (coi ricchi - cioe' i grandi imprenditori - lo Stato è fin troppo buono (il nano voleva ridurre le aliquote a 2 scaglioni - 27 e 33%: cosi' lui diceva che abbassava le tasse, in realta' le abbassava solo ai ricchi). L'imprenditore non e' certo da biasimare, ma non si puo' accettare il ricatto di marchionniana memoria: o mi dai le condizioni dei lavoratori cinesi stile Pomigliano o delocalizzo. La Costituzione dice chiaramente che l'iniziativa privata e' libera e va incentivata, sempreche' non collida con l'interesse nazionale (articolo che guarda caso il nano -assieme alla L 30/70, vale a dire lo Statuto dei lavoratori) voleva riformare. Ok, le imprese italiane stanno chiudendo: solo un pazzo vuole il male delle imprese, perche' generano ricchezza, lavoro, gettito fiscale. Dove e' stato lo sbaglio? Fare venire i paesi dell'ex terzo mondo, ora tigri rampanti, in Italia e andare a produrre laggiu', sfruttandone inizialmente risorse umane, giacimenti, terreni. Subito l'imprenditore si e' arricchito con la globalizzazione, vendendo a 200 euro scarpe e palloni fatti a singapore da bambini e donne in condizioni pietose, poi pero' sul lungo periodo se l'e' preso nel didietro, perche' giustamente i popoli del terzo mondo HANNO ACQUISITO IL KNOW-HOW E , AVENDO MENO VINCOLI SULLA SICUREZZA AMBIENTALE, SULLA TUTELA DEI LAVORATORI E NON ESSENDOVI I SINDACATI "A ROMPERE I COGLIONI" ORA CI STANNO FACENDO CHIUDERE TUTTO. E' UNA GIUSTA NEMESI, FRUTTO DELL'INGORDIGIA UMANA. LA MANO INVISIBILE DI ADAMO SMITH CI HA PIANTATO UN BEL DITO MEDIO NEL SEDERE E CACCHIO SE FA MALE!

riccardo ivani, savona Commentatore certificato 14.04.12 01:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

altro che condivisione delle idee (non ideali) IDEE nostre, non da inseguire MA DA REALIZZARE..eh!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 14.04.12 00:57| 
 |
Rispondi al commento

povero quell'asino... la miseria..

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 14.04.12 00:55| 
 |
Rispondi al commento

Rinunciano ai rimborsi perchè i bilanci che devono presentare il parlamento per averli sono FALSI

va che a sto mondo non regala nulla nessuno...

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 14.04.12 00:53| 
 |
Rispondi al commento

I Partiti sono oramai davvero finiti.

Lasciano un grande vuoto, elettoralmente dico.

Siamo prossimi alla prima grande depressione europea.

In Italia siamo prossimi all'anarchia.

Tutto ciò conduce diritti ad una Dittatura.

La storia si ripete sempre purtroppo.

charles foster kane 14.04.12 00:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'altro ieri, su Radio 24, hanno intervistato brevemente alcuni candidati alle amministrative di Legnano.
La domanda, comune a tutti, era la prorità da affrontare in caso di vittoria alle elezioni.
Ero curioso di ascoltare il candidato 5 Stelle e così mi sono sciroppato una decina di interventi banali (e infarciti di niente) in attesa di scoprire una voce che avesse, finalmente, un timbro nuovo, che non parlasse politichese ma proponesse una visione innovatrice dell'amministrazione della cosa pubblica.
La mia paziente attesa è stata ripagata, parola più, parola meno, in questo modo:
La priorità della nostra lista è la soluzione del problema dei Rom.
Ora, io non vivo a Legnano e non conosco con esattezza le dimensioni del "fenomeno Rom" in quel luogo ma, mi sentirei di scommetterlo, dubito che possa essere realmente il problema principale di una cittadina dell'hinterland milanese, nel pieno di una colossale crisi economica e sociale.
Se avessi ascoltato quell'intervento senza sapere chi fosse al microfono, avrei giurato che a parlare fosse uno di quei simpatici minorati psichici che amano scorazzare ritualmente sul Monviso bardati di elmi cornuti e fasciati di verde color.
Io capisco che il movimento lasci alle liste, caso per caso, libertà di scelta sui contenuti della campagna elettorale però, forse, ci sono alcuni valori (che auspico prevalenti all'interno del M5S) che non dovrebbero essere vilipesi.
Mi piacerebbe un chiarimento su questa cosa, anche da parte di Beppe.

Andrea Molteni (nembo1972), Como Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.04.12 00:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

13.04.2012 Napolitano: evasori fiscali? "Indegni dell'Italia"

Ecco chi è il CAPO dello STATO ... Vergonatevi! Vergognati te CITTADINO ITALIANO!

machiavelico 14.04.12 00:38| 
 |
Rispondi al commento

lenin, stai aspettando che grillo ti dia l'ordine di attaccare vero? mi hai fatto ricordare la barzelletta del sommergibile che avvista una corvetta nemica... a mille metri il comandante ordina di preparare il lanciasiluri... settecento metri ma il comandante dice di aspettare, quattrocento, duecento, cento metri, ma il comandante non dà ancora l'ordine... a un certo punto il soldato dice: comandante, guardi che è a cinquanta metri, glielo pago io sto siluro ma me lo faccia lanciare. capito? se grillo ti darà l'ordine di attaccare anche tu dovrai pagarti le munizioni perchè quello non scucirà un centesimo nemmeno per una cartuccia usata.

hasta pirlaccione.

cappuccetto rotto 14.04.12 00:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe sta dando l´esempio: s´é messo in gioco e scorazza a 64 anni, non dobbiamo dimenticarcelo, su e giú per l´Italia alla media di tre comizi al giorno.

A maggio credo che ci sará un segnale forte perché il M5S andrá oltre il 20% in molti comuni e allora tutti lo seguiranno.

Un esempio su tutti: IDV e Lega hanno rinunciato ai compensi elettorali di luglio. Cosa ne faranno non si sa, sono un pó fumosi ma intanto é chiaro che a dettare la linea é il M5S con le sue idee.

Beppe sta facendo un miracolo di comunicazione spendendo un mare di energie!

Sono certo che ce la faremo a cambiare l´Italia. Sta giá cambiando.

Beppe é il solo a riempire le piazze!

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.04.12 00:15| 
 |
Rispondi al commento

www.sinbase.org – info@sinbase.org
RIFORMA FORNERO: STORIA DI ORDINARIO CRETINISMO SINDACALE
I Concertativi lasciano indifesi i lavoratori. Minacciano fuoco e fiamme ma il tutto si riduce ad una blanda opposizione modulata sui ritmi (elettorali) dei partiti di riferimento. C'è sempre un nemico (di destra) da combattere
per poi sposarne i programmi. Monti sarebbe meglio di Berlusconi?
L'ART. 18 È SOLO UN ICONA, SULLA QUALE
FARE GRANDE CACIARA!
Minacciano tensioni sociali, e rivolte per poi ripiegare su più modesti presidi utili solo a farsi vedere in TV. L'articolo 18 non ha mai fermato i licenziamenti. Il tutto, trasformato in una vuota bandiera per darsi arie di
sinistra e per magistrati illuminati ad intermittenza.
ORA, SOLO ORA, PROCLAMANO ADDIRITTURA SCIOPERI NAZIONALI,
MA NON SUBITO, PIÙ IN LÀ, CON CALMA
Intanto, silenziosamente, giorno dopo giorno, le prepotenze del padronato imperversano.
• Nelle cooperative della logistica i caporali affiancati dalla polizia in assetto antisommossa permanente vogliono imporre ritmi forsennati e licenziamenti indiscriminati. Alla GLS, alla TNT, alla Esselunga e tante altre cooperative sparse per l'Italia i “grandi” sindacati sono assenti.
• Nella Sanità gli Ultras Aziendalisti vogliono imporre qualità e professionalità con personale sempre più ridotto. Anche qui i “grandi” sindacati sono di fatto assenti e si rianimano solo per riempire le caselle RSU.
Nel privato ed in ogni dove, della difesa dai licenziamenti devono essere protagonisti i lavoratori stessi.
Come i lavoratori della logistica in questi giorni da Pioltello a Piacenza!
PER QUESTO IL PRIMO MAGGIO NOI PARTECIPEREMO ALLA
MANIFESTAZIONE DI QUESTI LAVORATORI A PIOLTELLO, PER UN PRIMO MAGGIO DI LOTTA CONTRO TUTTI I COMI ZI -PREDICA SU MIRAGGI DEMOCRATICI O SU LONTANI COMUNISMI AGITATI SOLO PER COPRIRE LA
PROPRI A INUTILITÀ. INVITIAMO TUTTI I COMPAGNI ALLA PARTECI PAZIONE!!
CONTATTATECI IN SEDE, ALLO 010 862 20 50 ED AL 338 160 44

* belzebù ^ Commentatore certificato 14.04.12 00:07| 
 |
Rispondi al commento

Questo bombardamento che ci stanno facendo sull'art. 18 (scusate il termine, ma quando ce vuò ce vuò) è soltanto una gran MINCHIATA per distrarci dai veri problemi che ci stanno facendo cadere sulla testa, aggravando ancora di più la preesistente precaria situazione economica dei meno abbienti. Nulla stanno facendo questi TECNICI del c.... per dare un avvio al motore economico/finanziario indispensabile per dare respiro alle aziende, la ripresa delle quali comporterebbe la creazione di posti di lavoro. Ormai è stato detto anche da grandi economisti che se il cittadino non ha la possibilità di spendere per mancanza di denaro tutto il sistema entra in sofferenza, Se il sistema entra in sofferenza ci saranno licenziamenti e così via, fino al collasso totale. Come si dice dalle mie parti "'u saziu 'un criri o' riunu", che tradotto letteralmente significa: "il sazio non crede a colui che digiuna". Come vogliamo che questi politici, da anni sulla cresta dell'onda e, quindi, ormai abituati a "mangiare" (e a rubare) a quattro palmenti, ed ora questi tecnici, già ricchi per conto loro, si rendano conto delle sofferenze, delle difficoltà dei poveri lavoratori?

Anacreonte La Mantia 14.04.12 00:07| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me è assurdo cementificare nuovi siti quando esistono edifici da restaurare in ogni angolo d’Italia.
Idem per i terreni vocati a colture pregiate “castagneti, vigneti, oliveti, ecc. “ che dovrebbero essere venduti in modo coatto od in ultima ratio espropriati a favore del loro stesso rifiorimento (le lunghe cause per eredità od altro spesso fanno degradare edifici o rovinano poderi e colture). Per quanto riguarda la mano d’opera da impiegare in progetti di alto costo (ripulitura boschi in montagna, pulizia fiumi e torrenti) bisognerebbe usufruire di mano d’opera a basso costo che alloggia nelle Patrie galere. Non verrebbero marchiati come forzati o schiavi ma cittadini in difetto che hanno un debito con la giustizia e lo Stato e che presterebbero la loro opera al fine di realizzare progetti di utilità pubblica e sociale. Alla fine della pena tutto il lavoro realmente effettuato e retribuito (deducendo le spese carcerarie) comparirebbe sul libretto di lavoro di un “nuovo” cittadino riabilitato in modo pieno.
Peccato ma tutto questo non sarà mai realizzato per colpa di quei vagabondi burocrati starnazzanti che si nascondono dietro pezzi di carta fuori dalla storia e non fanno altro che affondare il Paese consegnandolo ai nuovi barbari che ringraziando distruggeranno l’occidente riportandoci tutti al tempo della caduta dell’impero romano, grazie ai disfattisti buonisti e ipocriti pappatoisti d’ogni genere cioè LA CASTA.
Salutando con affetto, auguro buon lavoro a tutti.

edoardo g. Commentatore certificato 13.04.12 23:59| 
 |
Rispondi al commento

il 6 maggio in grecia si vota sono curioso di vedere cosa succederà.

pericle 13.04.12 23:59| 
 |
Rispondi al commento

napolitano, impiccati!

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.04.12 23:57| 
 |
Rispondi al commento

LETTERA APERTA AD UN “Illustre onorevole” DEL NOSTRO PARLAMENTO

Ha mai fatto caso a quanti casali, cascine, ville, cascinali, capannoni industriali ecc sono in stato di abbandono? Per non parlare di boschi, uliveti, vigneti, poderi terrazzati, campi che sono diventati foreste amazzoniche?
Secondo me l’Italia non può permettersi il lusso di avere un così impresentabile patrimonio. Il problema non è di poco conto. Se ci pensa bene i siti sopra elencati sono le basi preferite di extracomunitari irregolari, spacciatori, pedofili, maniaci e quant’altro di peggio che ci possa essere. Se ci pensiamo bene è normale la feccia, la spazzatura umana si trova a proprio agio nel sudicio, nel degrado ai bordi della civiltà.
Basti pensare all’omicidio di Desiré vicino a Brescia; se quel bel cascinale abbandonato fosse stato restaurato non sarebbe certo potuto essere il luogo perfetto di dementi assassini giusto!? E tutti quei terreni incolti non aiutano certo le forze dell’ordine ad arginare il triste fenomeno dei piromani che si fanno beffa di tutti bruciando qua e là l’Italia. I boschi impenetrabili creano focolai inarrivabili per chi deve spengerli. Ci vuole coraggio per disinnescare questo nuovo “medioevo” il declino dell’impero romano fu dovuto alle mazzette e alla debosciaggine dell’allora classe dirigente (patrizi). Cari politici non vi siete accorti che avete un filone d’oro di idee vincenti sotto le vostre costose poltrone?
Basterebbe far approvare una legge bella solida che riguardasse questi beni abbandonati. Ad esempio: Le proprietà immobiliari in evidente stato di abbandono da più di due anni dall’ultimo censimento dovrebbero essere restaurate coattivamente o poste in vendita a consorzi a partecipazione mista quotati in borsa (pubblico e privati) i quali penserebbero a trasformarli in edifici nuovi per poi porli sul mercato immobiliare. Si creerebbe lavoro, circolerebbe il denaro a fiumi e si darebbe un’immagine nuova al Paese. Secondo me è assurdo cementificare n

edoardo g. Commentatore certificato 13.04.12 23:55| 
 |
Rispondi al commento

Sono un dipendente in una piccola azienda artigianale e quando pranzo con i miei colleghi spesso sento ripetere che era meglio quando c'era Berlusconi. Forse hanno ragione, almeno lui andava anche a figa.

Alessandro Ferrari 13.04.12 23:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Allora questo paese ormai è in un vicolo cieco, questa gente qua bisogna prenderla e fargli male, non dico ucciderli, altrimenti il divertimento finisce troppo presto. E poi la vita solo Dio la può togliere. Però sequestrare tutti i loro beni e fargli fare un bel po' di lavori forzati, cazzo...

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 13.04.12 23:50| 
 |
Rispondi al commento

nel video di grillo qui accanto sullo sfondo c'è una
maschera del personaggio vendetta,che sia un messaggio subliminale?

pericle 13.04.12 23:42| 
 |
Rispondi al commento

per fermare il MS5 gli basterà eliminare grillo,eh
si intendo proprio l'eliminazione fisica,un brutto
incidente stradale per esempio,tipo lady diana.

pericle 13.04.12 23:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

oggi i sindacati si sn dati appuntamento in piazza..
a me mi viene di prenderli a calci.. non so chi li appoggia,non so chi li difende..
ma sta di fatto che hanno guardato il cazzo che vola mentre monti si divertiva a firmare l'articolo 18.. oggi erano in piazza.. a fare cosa??
piove pure!! non si può neanche dire che stessero li a prendere il sole,o a chiacchierare!! NO!! secondo me dietro tutta questa faccenda c'è una mano sporca.. io dico!! QUALCUNO CONFERMA??? qualcuno che ne abbia il coraggio,avanti..chi c'è dietro questa riforma?? cosa c'è realmente dietro la disoccupazione,cosa,dietro tutte quelle tasse,perché non è normale tutto questo,perché tutto questo e uno schifo!! fatevi avanti voi che avete una finta dignità,voi che vi lamentate se qualcuno vi da del disonesto,si.. proprio voi!! spiegateci un attimo sta cosa,perché io a 23 anni non trovo lavoro?? come mai?? SU SU!! vantate tanta intelligenza..su su.. la risposta,avanti!!
quanto siete uomini da darla?? 0!!!

Domenico Granato, Cardito Commentatore certificato 13.04.12 23:34| 
 |
Rispondi al commento

MARONI:''Da ragazzino, mentre mi trovavo in vacanza a Cino in Valtellina, ho addirittura rischiato di morire annegato in un torrente. Se cio' fosse successo sarebbe stato un grande peccato per la Lega Nord''.

Ma sarebbe stato una salvezza per l'Italia, sfigati noi..

cittadino qualunque (*5stelle*) Commentatore certificato 13.04.12 23:34| 
 |
Rispondi al commento

siete circondati da forze democratiche preponderanti.
ancora non le vedete ma sono tutt'intorno a voi.
mi sa che rinunciare ai rimborsi elettorali non basterà...!!! ;)

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 13.04.12 23:31|