Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Non andro' al Salone del libro di Torino


Grillo_Siamo_in_guerra.jpg
Il 13 maggio avrei dovuto presentare il mio libro "Siamo in guerra" al Salone del Libro di Torino a cui ero stato invitato. Il direttore artistico Ernesto Ferrero ha dichiarato ieri alla Stampa che l'invito non è "ufficiale" e ha puntualizzato che "Siamo per il confronto libero e rispettoso. Mi piacerebbe che Grillo parlasse di cose concrete, abbandonando l’insulto e l’invettiva, che non ci appartengono". Ne prendo atto e non andrò al Salone come ospite indesiderato.

27 Apr 2012, 11:14 | Scrivi | Commenti (281) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Caro Piero, questo tuo COMMENTO mi piace moltissimo. E' centratissimo. Se la "DINA", tua madre, diceva codesto, "non voglion altri galli nel pollaio ...!", ebbene la "VITTORIA", mia madre, mi si raccomandava in questo modo. "Giovanni, non credere ai discorsi logici...!!! Servono solo a chi ha già il POTERE per mantenerlo meglio. Se invece pensi che ti diano ragione perché semplicemente ce l'hai con i discorsi logici, e che dunque per questo ti diano qualcosa di consistente che ti spetta, allora scordatelo. Alleati invece con chi è al potere e salverai te e la tua famiglia. "GUELFO non son, né GHIBELLIN m'appello, ma per chi mi da da mangiar, tengo per quello": così va il mondo...!!! Ebbene io, Caro Piero ho scommesso che con BEPPE GRILLO e il M5S questo modo del MONDO potrà cambiare. Il mondo è degli uomini dimezzati e, veramente, anch'io in molte occasioni avrei voluto dimezzarmi, ma non mi riesce, non so da quale parte cominciare a tagliare, a tagliarmi: di tutto me ne dispiace e, per questo, contra mia voglia ho finora disubbidito a mia madre. Credo che BEPPE GRILLO e i "GRILLINI" si trovceranno di fronte a questo stesso mio problema e sapranno comportarsi da uomini. Ti ricordi ai tempi della lotta agli appalti delle Imposte di Consumo e alla corruzione noi rispondemmo, nonostante la promessa dell'ONORE DELLE ARMI, "MERDE", "MERDE", "MERDE", però alla fine vincemmo e arrivò, l'IVA, anche se ci costò l'esaurimento nervoso e la malattia mentale. Una delle più belle soddisfazioni...??? Quando il DIRETTORE, un ex seminarista, andò in CURIA per acquistare sottocosto un podere con casa colonica vicino alla città, l'AMMINISTRATORE DIOCESANO, amico di mons. Bartoletti, gli rispose: "Caro, per te non c'è nulla...!!! Vai via e non farti qui più rivedere, dopo quello che avete fatto a Giovangualberto Ceri". Potrebbe succedere qualcosa di analogo circa i nostri attuali e meravigliosi scritti...!!! A qualcuno gli verrà rinfacciato di non averci dato ragione dove ce l'avevamo

Giovangualberto Ceri 14.08.14 01:17| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, non mi dire che sono un imbambolato ma per fare una Rivoluzione seria bisognerà anche affermare che il viaggio della COMMEDIA di Dante avviene nell'anno 1301, cioè fuori del periodo giubilare di Bonifacio VIII. A BENIGNI non piace, ma è così. Da tanta distanza partono infatti i nostri guai !!! Proverei a metterti qualche mia pagina in questa e-mail ma non c'è capienza. Se credi vai su GOOGLE a Mons. Enrico Bartoletti, il maestro di mons. Albino Luciani alla CEI, e al blog "AGENZIA RADICALE" troverai la mia lettera chiarificatrice inviata al prof. Alberto Casadei dell'Università Statale di Pisa.

Giovangualberto Ceri 21.05.12 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Ben fatto. Un salone del libro molto ma molto più povero senza la tua presenza, purtroppo a discapito dei fruitori, ma non per tua colpa

salvatore de luca 02.05.12 21:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pensavo di rivedere quelle poche parole che ho scritte stamane per proseguire con il seguito, non vedendole mi asterrò dal proseguire, tanto mi cancellate. grazie ugualmente. Giuseppe Cosco

Giuseppe Cosco 30.04.12 15:25| 
 |
Rispondi al commento

vorrei provare s crivere un commento XD

luigi smith 30.04.12 13:52| 
 |
Rispondi al commento

HO SCRITTO UN COMMENTO SUL CORRIERE ON LINE SU UN ARTICOLO DI aldo grasso CONTRO GRILLO.........EBBENE SONO STATO CENSURATO NON PER VOLGARITA' MA X AVER DETTO CHE HA PAURA DI PERDERE IL POSTO DI LAVORO............. ANDATE A LEGGERE L'ARTICOLO CHE HA SCRITTO QUESTO PSEUDO-GIORNALISTA VI RENDERETE CONTO.

Roberto pasquetti 29.04.12 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera Beppe ...
Le danno del forcaiolo e del violento....ma nn e nulla in confronto al sentimento di totale disprezzo che provo per questi vermi viscidi che tentano ancora di renderci schiavi facendoci il lavaggio del cervello a cui volentieri direi che oramai sono morti...
La libertà ê partecipazione!!!!!!

Dennis vendramini 29.04.12 02:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vabbè Beppe, dai.... guarda il lato positivo.
pensa se magari anche Vespa o Fede in quel di TO devono presentare qualche altra "perla"!
meglio qui tra amici ... che in uno zoo di ridicoli giullari!

andrea p., bologna Commentatore certificato 29.04.12 02:20| 
 |
Rispondi al commento

Beppe! Tu sei un grande, lo penso davvero. Ma il problema vero è che questo motore italiano è un 4 tempi e sta girando a 3 tempi da troppo tempo!!. Non si può trasfomare in un 2 tempi da gara. Per vincere bisogna voler vincere!! L'italiana vuole assomigliare a Belen! L'italiano a Corona! Questo è il vero problema.... GLI ITALIANI!!!! (che sono stati creati da quel figlio di .....Rosa!!). Ciao Beppe Voterò sempre per quelli come te, ma si è perso il senso della vita in questo stato. Questo è il problema, i ladri regnano dove gli è consentito regnare...intanto il regno è impegnato a "comprare" iphone, ipad, android, sky, premium......e avanti così tanto la benzina costa 2 euro....si chissene andiamo la che c'è la gnocca del grande fratello in quel locale! 2 + 2 ?? boh 22?? questa è la tua italia.

Angelo Cazzaro 28.04.12 23:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

anche al salone del libro le appartenenze politiche pesano....caro Grillo vieni ospite a Torino in tutta la città. C'è gente che ti vuole ascoltare. scegli tu un parco e vedrai in quanti arriviamo, ti aspetto.

Giancarlo Arsento, Torino Commentatore certificato 28.04.12 22:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonasera,ho letto che non la vogliono al salone del libro di torino, bene l'aspettiamo in langa. Una terra magica dove partigiani coraggiosi hanno combattuto per la loro terra. Si tenga libero il 16 luglio perchè a Barolo ci sarà il concerto di Bob Dylan. Buone cose. anomis

simona de paoli 28.04.12 16:41| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe , sono un cittadino indignato dagli eventi di questi giorni, sopratutto dall'aumento delle tasse che ogni giorno vengono a minare la nostra vita.il caro ministro non ha altri argomenti da estrarre dal cappello magico? ho io una proposta che potrebbe fare del denaro per le casse dello stato: farsi ridare indietro dalle varie amministrazioni , enti a altro tutti i soldi che dovevano essere destinati a delle opere pubbliche e che per un motivo o altro non sono mai state ultimate o peggio non sono mai state iniziate , se i soldi sono stati spesi per altri motivi non inerenti l'appalto , peggio per loro . RESTITUITI comunque.!!! ci sono migliaia di opere incomplete . soldi stanziati , soldi spesi per forniture mai eseguite , sia pubblici che privati e nessuno muove un dito . soldi recuperati dagli evasori, sequestrati alla mafia ,alcise che dovrebbero essere estinte da decenni e un'infinità di altro denaro pubblico che potrebbe servire al risanamento del decifit. niente , sempre e solo tasse nuove per i cittadini con stipendi da fame e i prezzi di mercato dei beni di consumo che ogni giorno aumentano. Forse molti anni fa , un certo pelato aveva la testa calda , ma non avrebbe mai permesso che l'italia finisse in mani tanto sbagliate. non pensare male non ho quell'idea anzi da tutt'altra parte,ma sono convinto che un po'di bastone farebbe bene a certa gente. non mi giudicare male sono solo un povero cittadino onesto che paga ( come può) le tasse , e tira a campà !! ciao Marco.

marco Catacci 28.04.12 15:30| 
 |
Rispondi al commento

Tutte le istituzioni hanno allertato anche le sedi delle pubbliche manifestazioni per fronteggiare il ciclone grillo e il movimento 5stelle.Non mi sono stupito dell'attacco del presidente della repubblica contro i demagoghi(senza citare il nome di grillo!).Questa classe politica non può più portare giustificazioni,la situazione economico-sociale è disastrosa e ,le azioni che stanno intraprendendo per salvare l'italia,prevedono sacrifici per tutti tranne per se stessi e le lobby che li sostengono.Il marcio che scaturisce dalle quotidiane cronache coinvolge i pochi parlamentari onesti che non possono giustificarsi mostrando le mani pulite:in questa situazione non è più sufficente.Al nostro presidente,che deve ai partiti la sua carriera,ricordo che nel precedente governo c'erano ministri che hanno spergiurato sulla costituzione come sancito nello statuto del proprio partito e come avvalorato dai numerosi comportamenti antiitaliani durante le celebrazione dei 150 anni dell'unità d'italia.Quindi,quando ammonisce i segretari a togliere il marcio nelle loro organizzazioni,ammette il fallimento delle stesse inquinate da elementi che tutto fanno tranne "politica".Cioè antipolitica. Dovrebbe invece rallegrarsi nel venire a conoscenza che ci sono movimenti in grado di raccogliere giovani forze che stanno dando dimostrazione di come si fa "POLITICA" e nella maniera più disinterassata,limitando i propri compensi e rifiutando i rimborsi elettorali.Ecco,queste cose non rientrano nel vostro modo di pensare,senza denaro si va in mano alle lobby.E quelle che ci stanno governando come le chiamiamo?

piero 28.04.12 14:37| 
 |
Rispondi al commento

...resisti...chi ha padroni, non può accettare, nemeno valutare il pensiero di un LIBERO PENSATORE...sopra tutto se parla e riempie le PIAZZE..con simpatia Nada Starcevic

nada starcevic, lecco Commentatore certificato 28.04.12 14:31| 
 |
Rispondi al commento

Bravo, Grillo, novello martire - milionario - che i cattivoni non vogliono. I tuoi monologhi sono famosi, i tuoi contraddittori sconosciuti.
Resta pure a casa, tanto ormai conosciamo tutto il tuo repertorio.

Anselmo 28.04.12 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe volevo dirti che sei un grande, hai il coraggio che tutti gli italiani dovrebbero avere.Stai portando avanti una guerra che alla fine spero che abbia i suoi frutti.Gli italiani sono ormai morti dentro perchè impotenti davanti a delle istituzioni senza valori se non solo per il loro, quello economico!!!. Grazie sei la nostra voce.

ivan terranova, Reggio emilia Commentatore certificato 28.04.12 14:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi piacerebbe che Grillo parlasse di cose concrete, abbandonando l’insulto e l’invettiva, che non ci appartengono

Che c'è di strano? stiamo diventando un popolo incivile, non sappiamo più esprimere lo sdegno o l'arrabbiatura senza usare parolacce, che peraltro sono diventate un intercalare "normale", coperte da continui bip che rendono incomprensibile la maggior parte dei discorsi.
Grillo dice cose concrete, condivisibilissime da tante persone e che cominciano a fare paura, ma perde punti con il linguaggio che usa, e in questo caso ha perso un'occasione di confronto.

Anna 28.04.12 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Bravo! Non ci andare al salone del libro di Torino! Molto meglio rilasciare una bella intervista (pagata o gratis?) a Chi!!!

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 28.04.12 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Manca solo più Ratzinger e poi tutti si sono schierati contro di noi!!!

Figata pazzesca!!!

ciao

Mario . Commentatore certificato 28.04.12 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
hai guadagnato un altro voto oggi,
questo accanimento irrazionale, quasi da istinto di sopravvivenza fa emergere il peggio della politca, che dal dopoguerra ci ha controllato come sudditi e signori... oserei dire che siamo in feudalesimo finanziario. in bocca al lupo

francesco romeo 28.04.12 13:53| 
 |
Rispondi al commento

A tutti quelli che stanno scrivendo che Grillo dovrebbe accettare il contradditorio. Ma dove cazzo eravate in questi anni, dove lui chiedeva risposte alla politica, portava firme per proposte di legge, referendum ecc. e nessuno lo cagava?
Adesso che li sta' mettendo in crisi, tutti lo cercano per dare un po' di pubblicità ai loro programmi compresi le iene. In quanto alla violenza dei comportamenti, se uno viene ad interrompere un mio spettacolo, lo considererei un sopruso.
Per fortuna sul Fatto di oggi Travaglio ha fatto un bell'articolo sul rapporto tra la vecchia politica e il M5S. Guarda caso è l'unico giornale che vive con i propri introiti

adriano 28.04.12 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Dài Beppe, non essere invettivo altrimenti si offendono!

franco parisini 28.04.12 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Bai Grazie al pdl al senato la casta dei farmacisti si salva ancora..mentre tutti vengono asfissiati dal governo loro ne escono ancora più forti..altro che liberalizzazioni
http://www.ilsole24ore.com/art/commenti-e-idee/2012-04-28/farmaci-liberalizzati-troppo-pochi-081503.shtml?uuid=Abi9hjUF

antonio l., roma Commentatore certificato 28.04.12 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Beppe! Non farti fregare da questa massa di ipocriti, supini al potere, sei tu l'unica VOCE che può fare tremare le poltrone di quei ladri che oggi siedono in parlamento e nei posti di potere.
In un paese dove la meritocrazia è vista come la peste, dove chi paga le tasse è considerato alla strega di chi le evade, dove chi cerca giorno dopo giorno di sbarcare il lunario, magari deve avere dei soldi dallo stato, e si vede equitalia che gli bussa alla porta, nell'Italia delle troppe ingiustizie! dei troppi privilegi per l'oligarchia che danni decide il nostro destino....devi essere tu a portare avanti la nostra protesta!!!
Il mio voto è solo per te ed il movimento 5 stelle! Fate presto ad arrivare in Parlamento...vi aspettiamo!!!

leo o. Commentatore certificato 28.04.12 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Beppe sei il Migliore!!!!!! Fai bene a non andare

alberto ardigò 28.04.12 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Scusa l'errore di battitura, non 273 volte ma 2/3 volte alla settimana!!!

Luca Gardella, Zena Commentatore certificato 28.04.12 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sono un fisioterapista che parcheggia 273 volte alla settimana sotto casa tua per raggiungere delle pazienti su per la creusa dei marsano, ho scritto un libro( piccolo) in vetrina su "Il mio libro.it" e alla feltrinelli tra breve, si intitola "La Quarta Dimensione" di luca gardella, ho cominciato a seguire i tuoi video su you tube, e ho sentito che dici le cose che scrivo per cercare di SVEGLIARE le dormienti menti. Anzicchè continuare a parlare del mondo che non va, ho cominciato a capire che il mondo siamo Noi, mi farà piacere sostenere con AZIONI il tuo cammino. A presto Luca Gardella.

Luca Gardella, Zena Commentatore certificato 28.04.12 12:22| 
 |
Rispondi al commento

vigliacco.
non vedo altre parole per definire uno che scappa da un invito ufficiale a confrontarsi usando un linguaggio civile.
Se la paroalccia e l'urlo devono essere parte integrante della "comunicazione a 5 stelle" allora siamo messi bene, a quando il dito medio e la pernacchia con la canottiera?

Gian 28.04.12 12:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Confusione totale Mi domando da illetterato che sono: se programmo o pianifico un determinato lavoro stai pur certo che questo è detto/fatto P.o.r.c.a di quella m.a.i.a.l.a.. Questi politici stanno ammattendo una Nazione intera -senza riuscire a far quadrare nemmeno quattro miseri angoli.Possibile avendo questi tanto studiato non riescano a fare una s.e.g.h.a con l’H - urcu can - ma con quale miserabile pensiero siamo riusciti a partorire tanta d.e.m.e.n.z.a alla guida del paese,prendete me:non ragiono più - non dormo più - non ciavo più - penso a sti m.a.t.t.i dei politici giorno e notte non faccio altro che pensare a sta classe di d.e.m.e.n.t.i. che partoriscono solo s.t.r.o.n.z.a.t.e ….

salvatore brasiello 28.04.12 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, ormai parlano quasi sempre di te e come dice una canzone (?) "chi disprezza vuol comprare". Poveracci, ti stanno facendo un favore!

Lauro Gargiulo 28.04.12 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo, mercoledì 25 aprile ho visto il servizio alle "iene" su italia 1 dove il cantante senza pubblica è intervenuto durante un tuo comizio...sono rimasto basito dal tuo comportamento...cioè lui, il cantante, è salito sul palco...tu sei fuggito via! te la sei data a gambe come se avessi visto un attentatore...ma non credo perchè dicevi " te lo lascio te lo lascio" (il palco presumo) sei scappato di brutto via senza neanche guardarlo in faccia...poi quando lui ti ha seguito dietro al palco e continuava a cantare tu ti sei pure incazzato alzandogli le mani (si perchè prendere la faccia di una persona e trocergli il naso per me è alzare le mani...provaci con me e vedi la reazione!). Comunque, non ho capito il tuo modo di fare in questa occasione, o meglio, ho capito che non accetti il contradittorio, perchè hai immaginato che fosse qualcuno salito per intervistarti secondo me...ma un comportamento del genere...la fuga, proprio mi ha deluso...non sò ora mi sento così e mi sono permesso di scrivertelo perchè mi è dispiaciuto, e te lo dice una persona che segue il tuo blog dalla nascita ogni giorno (te lo vorrei dimostrare, ma dovrai credermi sulle parole scritte...è la verità).

Tommaso Grande 28.04.12 11:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe,

Ho appena letto l'articolo di Marco della Luna sul disastro immobiliare.

Se è vero, devi farlo sapere immediatamente a tutta la nazione.

Siamo tutti con te!

Diego Rossi 28.04.12 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MONTI !!!! L’Anticristo in abiti Papali, propinatoci da napolitano come salvatore della Patria, è stato il KILLER perfetto per sterminare una nazione già fortemente seviziata da infiniti scempi di politici senza onore, massacrando senza appello il popolo . IL Killer spietato non ha dato scampo né ai giovani né ai bambini né altri , con licenza di uccidere hanno sterminato intere famiglie. Macabro è stato il suo appello sono solo cresciuti i morti a valanga per favorire i soliti potenti: Banche - Politici - e infine la Chiesa .

salvatore brasiello 28.04.12 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe, sempre con te!!!!

Giuseppe ., roma Commentatore certificato 28.04.12 10:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe abbiamo una emergenza nell'isola di Lipari, il comune e il sindaco, hanno creato una società porto s.p.a. , per realizzare un mega porto e cementificare l'isola, se puoi scovare la truffa, il popolo Eoliano ti ringrazierà, qui tutti tacciono, solo uno come te può fare qualcosa.

francesco bertè 28.04.12 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Fai bene a non partecipare a incontri dove regnano ipocrisia e manipolazione, il blog è carta che canta, insieme ai comizi basta e avanza, bisogna essere diversi, basta con la politica spettacolo.!

alice kappa Commentatore certificato 28.04.12 10:52| 
 |
Rispondi al commento

secondo me dovresti andare alla faccia loro, e non andrai solo, di sicuro saremmo mille al tuo fianco. Questa casta di politici antidemocratici deve scomparire, secondo me devono pagare loro i devito pubblico, quelli che la hanno firmato e non gli italiani.

armando huayanca 28.04.12 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, stai attento a non diventare troppo scorbutico e permaloso in merito a queste cose. Altrimenti finisce che ti rendi antipatico a tutti, anche a chi appoggia - sebbene magari in parte - la tua battaglia e il Movimento.

Con tutto il fango che tanti media non hanno visto l'ora di lanciarti in questi ultimi mesi, è naturale che ci sia chi mette in chiaro che ti invita alla sua manifestazione per parlare in certo contesto e non per fare comizi urlati.

Ma tu in quell'occasione (che hai perso) avresti potuto portare avanti in un luogo significativo tutto il tuo e nostro lavoro. Dimostriamo la nostra diversità con i fatti, non con i presunti gesti forti di rifiutare incontri e conferenze come a dire "non mi meritate".

Proprio ora che il Movimento sta crescendo tanto, e il fango arriva dai media tradizionali - per cui spesso per tante persone è difficile informarsi limpidamente sul M5S - è importante con umiltà, fiducia e determinazione andare avanti sfruttando gli spazi positivi che possiamo avere "fuori" dai circuiti mediatici. Siamo ospiti poco desiderati? Beh, andiamo lì e dimostriamo che parliamo in maniera civile di cose sensate, concrete, e per il bene di tutti. Ma non facciamo pateticamente gli stizziti.

Buon lavoro e avanti tutta!
Giacomo

Giacomo D'Alessandro 28.04.12 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Io vivo con una anziana disabile, disoccupato, abbiamo in tutto 1000 e rotte euro mensili. Non vi dico come stiamo. RIMEDIO MONTI:risparmia 1000 euro al mese e tra 12 mesi avrai 12 mila euro, tra dieci anni 120 mila euro ! E che ce vo ' ?
Ci voleva un " ESPERTO" PER UNA SIMILE CAVOLATA ?

Giovanni Paschi 28.04.12 09:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Maledetta tv che vive di tormentoni, prima antipolitica, ora sta passando di moda, poi demagogo..ma possibile che ci sono giornalisti che dicono che grillo sbaglia a non andare ai talk show? E' come se noi dicessimo che l'a b c venisse sul web a confrontarsi e che è sbagliato non farlo, i talk show cosa pensano di essere? ormai saranno cancellati dai video in streaming..anche sulla stessa tv...

Alessandro Cettul 28.04.12 09:06| 
 |
Rispondi al commento

FERRERO E' INEDUCATO E NON CONOSCE LA LIBERTA' E LA DEMOCRAZIA.
NON SI VA' DOVE GLI EDITORI ED I LORO SERVI SCIOCCHI SONO VENDUTI .
CHI APPARTIENE E SOSTIENE LA CASTA PENSA DI RISCHIARE IL POSTO E BOICOTTA I GIUSTI E GLI ONESTI.
BEPPE ''NON TI CURAR DI LORO MA GUARDA E PASSA''..
VEDRAI CHE IL PARADISO CI ATTENDE.

FRANCESCO FAZIO 28.04.12 08:37| 
 |
Rispondi al commento

bravo beppe !! è incredibile constatare quanto sia grande il grado di inbecillità di una parte della nostra società.

marco sadun 28.04.12 08:27| 
 |
Rispondi al commento

simone sono daccordissimo con te,ma al contrario tuo voterò il movimento,è l'unica alternativa possibile.......la rivoluzione pacifica di questo paese,se ci sarà,verrà resa possibile dal movimento 5 stelle!!!!per quanto riguarda beppe.......grazie di essercii 6 grandissimooooo!!!!!!

luca ferrari 28.04.12 08:06| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, purtroppo gli omuncoli in questo paese sono la maggioranza, tutti seduti in posti chiave, che convivono con l'ombra delle loro paure, prima su tutte quella di perdere il loro piccolo potere, qualsiasi sia! Ti scrivo questo, perché vedendo la tua reazione, e quelle precedenti con Santoro, a cui ho e abbiamo, credo sopratutto in molti di noi "grillini", mandato parte dei soldi per permettegli di fare Servizio Pubblico, inizio a preoccuparmi, in quanto agli italioti, devi mostrare di crederci e SOPRATUTTO NON CREDERCI! E cerco di spiegarmi meglio, il tuo essere sempre stato scansonato é uno dei tuoi punti di forza, veemente ma scansonato, attenzione a non identificarti troppo con il personaggio che inevitabilmente interpreti sul palco, é importante ma non prenderlo troppo sul serio, se no entri in dinamiche egotiche come quest'ultima sulla presenza alla Fiera del Libro a cui secondo me non dovresti rinunciare alle volte dovresti come fanno i monaci zen, guardarti dall'esterno e prendere le distanze da te stesso ed il tuo personaggio, FAI ATTENZIONE, come nell'Avvocato del Diavolo, con Kenue Reeves ed Al Pacino, LA LUSINGA E' UN'ARMA MICIDIALE, e nonostante le critiche che ti piovono addosso immaggino come ti debba sentire coccolato e vezzeggiato dai nostri futuri eletti, fa parte del gioco ma attento a guardali con fiducia ma distacco! Ma può un'idiota mettere le mani avanti, in questo modo becero, nei confronti di un'artista? Quello che sei tu sia come comico che come scrittore? E' come se avessero pregato Dalì di presentare un suo libro ma che si dovesse vestire sobriamente e che non avrebbero gradito nessuna delle sue performance? Roba da far accapponare la pelle di come siamo ridotti male in quanto ad "intellighenzia", tu ci devi andare invece e fargli un tuo show il più possibile dirompente ed "offensivo" rispetto ai"canoni" del nulla umano di questi pagliacci tenutari di cadreghe! E divertiti, non gli concedere centimetri di riconoscimento tuo lavoro

Jan g., Gallarate Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.04.12 07:48| 
 |
Rispondi al commento

non riesco a dormire di notte con tutta questa crisi e problemi che teniamo con i nostri soldi!!!! che ci rubano dicendo balle con aumentare le tasse per ripulire e' aggiustare l' italia che fa il bel monti un nuovo cavaliere compre macchine blu!!!!! booooo che dobbiamo fare politica o le sfilate oramai in italia non si investe piu' non si vive piu' che sa dove arriviamo forse vogliono una guerra civile??? quanto possiamo tenere e resistere ma......

italia male, napoli Commentatore certificato 28.04.12 04:54| 
 |
Rispondi al commento

Il problema e' che oltre a prendere possesso del giornalismo, hanno preso possesso anche della cultura, la diversita' e' cio che determina l'evoluzione e uno dei compiti della cultura dovrebbe essere quello di dare spazio ad idee diverse. Dobbiamo spazzarli via tutti e ci riusciremo.... devono tornare nella loro mediocrita' a cercare di vivere da soli con loro stessi.

Giordano Massaro 28.04.12 03:16| 
 |
Rispondi al commento

sono contento che grillo non venga a torino per il salone del libro stai pure con i tuoi seguaci siete come la lega

roberto rossi 28.04.12 02:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...le prime righe dell'editoriale di Marco Travaglio sull'edizione odierna del Fatto Quotidiano:

"Grillo contro Maciste
di Marco Travaglio

Le accaldate dichiarazioni dei politici su Beppe Grillo sono uno spettacolo impagabile, da scompisciarsi. Tutti contro uno, come contro la Lega delle origini. Sono talmente terrorizzati da non notare la ridicolaggine di un’intera classe politica, seduta su 2,5 miliardi di soldi pubblici camuffati da rimborsi, padrona del governo e del Parlamento nonché di tutti gli enti locali, ben protetta da Rai, Mediaset e giornaloni, infiltrata in banche, assicurazioni, aziende pubbliche e private, Tav, Cl, P2, P3, P4, ospedali, università, sindacati, coop bianche e rosse, confindustrie, confquesto e confquello che strilla come un ossesso contro un comico e un gruppo di ragazzi squattrinati, magari ingenui, ma armati solo delle proprie idee e speranze."

yujiza inesilio Commentatore certificato 28.04.12 01:11| 
 |
Rispondi al commento

FORZA GRILLO!!!

alberto carosi, ascoli piceno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.04.12 00:42| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe sono un tuo fan da diversi anni , dai tempi della barzelletta del ladro cinese (ta,ta,ta,)
sono fiero di te per quello che stai facendo continua cosi', mandiamoli via tutti è ora di voltare pagina , aggiungi un altro voto al movimento, "il mio". inbocca al lupo

nicolac cioffi, avellino Commentatore certificato 28.04.12 00:38| 
 |
Rispondi al commento

Laverità fa male e genera paura tra i poteri forti...Vedranno con le prossime elezioni .... Devono andare tutti a casa: Beppe avanti tutta l'italia con il cervello acceso è con voi!

Francesco L., Torino Commentatore certificato 28.04.12 00:30| 
 |
Rispondi al commento

Iniziano ad avere paura, e criticano l'antipolitica ed il politically incorrect CHI SE NE FREGA, io sono antipolitico e voglio essere scorretto perché? perché mi HA NNO RO TTO le ........ vela faccio vedere io L'EUROPA ricordando una straordinaria trasmissione del mitico

Massimiliano 27.04.12 23:31| 
 |
Rispondi al commento

Gentile BLOG M5S

Vorrei divagare un attimo e puntualizzare sul MONNEZZARO --pANNELLA--
dicendogli che non è che avendo fatto eleggere negli anni 80 il povero Enzo Tortora si sia lavato la faccia.

Nefandezze in continuazione ne ha commesse, per tenersi i suoi 50.000 voti, che sono quello che gli è sempre interessato.

Ha fatto eleggere CICCIOLINA "ONOREVOLE" non e nemmeno italiana INCREDIBILE

MA COME E' STATO POSSIBILE?

Adesso al posto ( cioe oltre) che succhiare c..zi succhia pure 3000 euro di VITALIZIO al popolo italiano che vergogna.

Questo signore Ha sempre cavalcato i sentori dei poteri forti che non si volevano esporre, faccio un asempio, il referendum sul DIVORZIO tutti lo volevano ma nessuno si esponeva ecco che arriva il partito di pANNELLA il referendum è vinto e --SSUUBBIITTOO-- dopo ATTUATO!!(che strano)
Altro esempio?

Ci sono molti poteri forti che vogliono le AMNISTIE carcerarie, PRONTII!! pANNELLA è servito --nessuno tocchi caino!!??-- CCOOLL CAAZZOO, nessuno tocchi ABELE! ee.. dentro CAINO!.

Insomma voglio dire che gente come lui ha sempre sguazzato nel doppio gioco, nell'equivoco nella non chiarezza, nel voler stare sempre con un piede in 3 scarpe, strisciando da una stanza all'altra del potere, altro che opposizione

NE E' CONTIGUO!.

W taratrash w cicciolina W toni negri w capezzone w ruttelli w della vedova w bonino w cappato ecc..

(mi scuso per le parole) ciao

Franco Restuccia 27.04.12 22:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Esempio di democrazia da parte del Dott. Ferrero...
Esempio di eleganza da parte di Beppe che non andrà...

Salvo Pa Commentatore certificato 27.04.12 22:40| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe so’ che il 26 maggio fai tappa a Pontoglio,avrei il piacere di averti come “ospite” insieme ai tuoi collaboratori a pranzo ,il nostro locale si “trova" a Predore sul Lago d’Iseo,si chiama il21 (www.il21.it) sarebbe un piacere poter contribuire attivamente al MOVIMENTO 5 stelle...
TI ASPETTA UN’AMICA...CIAO BERNADETTE.

conus bernadette 27.04.12 22:38| 
 |
Rispondi al commento

Che squallido questo FErrero non so perché ma mi ricorda il democratico Monti... La fiera del libro? Ma che siamo tornati all epoca Dell inquisizione? Roba da matti. Ma che schifo.

Matilde Conte, Roma Commentatore certificato 27.04.12 22:34| 
 |
Rispondi al commento

Sai Grillo, io ti ho sempre ammirato, ma mi sorge un dubbio, anche se buttiamo all'aria questo governo, vuoi vedere che ci ritroviamo il Berlu e company di nuovo sotto altre spoglie? Tu sei di genova e dovresti sapere questo detto" E' la legge del menga...............................se lo tenga!"........

gadaleta angela 27.04.12 22:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E invece dovresti andarci Beppe. Magari accompagnato da chi crede che si debba cambiare, basterebbe una piccola rappresentanza. Vai Beppe, vacci e di quello che vuoi dire, quello che devi dire. Non farti condizionare da questi burocrati leccaculo che ubbidiscono agli ordini di partito.

michele stalla Commentatore certificato 27.04.12 22:27| 
 |
Rispondi al commento

mitico beppe vai e spacca, tanto dopo delutri che dichiaro di avere il capitolo 22 di petrolio, è meglio non essere invitati ufficialmente

salvo f. Commentatore certificato 27.04.12 22:02| 
 |
Rispondi al commento

Il signor Grillo fa molto bene a non andare al salone del libro perchè c'è un errore nel titolo. Non siamo ma sono in guerra avrebbe dovuto titolarlo. E chi veramente gli vuole bene o lo stima per il comico che era quando la sua satira pungente contribuiva ad abbattere i muri ideologici che imprigionavano il pensiero di tanti italiani farebbe bene ad invitarlo a riflettere al riguardo delle posizioni che sta prendendo nei confronti della crisi che stiamo vivendo.Per quel che mi riguarda io non so perche lui è entrato in guerra col mondo, avrà i suoi validi motivi personali e me ne dispiace perchè anche io sono stato in guerra e so quanto si soffre. Però, non se ne esce coinvolgendo la massa per quanto ognuno ha a che fare con la propria guerra. Del resto lo ammiravo e lo stimavo più come artista quando faceva satira politica che non oggi che fa il comipolitico.

sergio b., torino Commentatore certificato 27.04.12 22:01| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimo!! Hai fatto bene. Quando stamattina ho letto che avevano delle riserve sulla tua partecipazione al salone, ho sperato che tu reagissi come hai fatto. E' ora di dire basta a 'ste cazzate. Che si invitino i loro amici,Vespa,Pansa ecc. e quelli della città LaStampa (la busiarda), che oggi ha fatto di nuovo un bell'articolo contro te. Complimenti Calabresi un altro bel servo.
Come condivido il fatto che non hai risposto al cronista di Servizio Pubblico che ti rincorreva. Se volevano delle risposte avevano solo da dare spazio, quando era ora, al rappresentante del M5S che era andato in studio, invece di incalzarlo con domande stupide a trabocchetto concedendogli 2 minuti scarsi.
Che si invitino un altro paio di volte la Mussolini e se la ciuccino tutta con la sua grande simpatia! Peccato per i 10 € dati all'inizio.
Da come ti stanno attaccando tutti, da tutte le parti, è evidente che il terrore serpeggia tra loro. Non riescono a capire quanto può essere grande il tuo bacino di voti e la cosa li sta' mandando in tilt.

adriano 27.04.12 21:53| 
 |
Rispondi al commento

"Il sig Ernesto Ferrero come direttore fa un po' ridere insulti il tuo
miglior autore del momento si parla di lui in tutti i giornali tg talk show
e vero gli sparano bordate da paura ma la presenza di grillo al momento ti
porta in alto tu gli sputi addosso ma sei stato a scuola da Bersani e tutti
gli altri ? Se non erro lo scorso anno un certo Marcello dellutri li
presentava un falso storico i diari del duce a lui di sicuro non gli ai
sputato
Beppe il libro credo che si venda da solo e domenica credo che sia meglio
non andare non si sa mai chi si incontra

Riccardo Garofoli 27.04.12 21:03| 
 |
Rispondi al commento

Hai fatto bene bravo Beppe.
Se non capiscono l'essenza della tua presenza all'atto del l'invito, la capirebbero ancor meno di persona.
Meglio così.
Te l'appoggio.

Res 27.04.12 20:59| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe, io è da mo che ho aquistato il tuo libro e devo dire che mi ha fatto aprire ancora di più gli occhi sulla nostra situazione! hai fatto bene a declinare l'invito! sinceramente credo che tu non abbia bisogno di circondarti di ipocriti! il tuo messaggio vola veloce anche senza presentazione....

Roberto C., udine Commentatore certificato 27.04.12 20:39| 
 |
Rispondi al commento

Il 13 maggio?

ma è domenica? domenica dopo il risultato delle amministrative!

Se non stai - giustamente - riposando in famiglia, dovremmo fare una festa .. una festa a costo zero, a km mille (vabbè per una volta, e solo per trovarci ) .. da qualche parte, senza alcuna ORGANIZZAZIONE!!

pensighe

Ileana B, savona Commentatore certificato 27.04.12 20:21| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe ci vogliono le palle per fare quello che stai dicendo!!! dai fastidio a tutti e noi siamo con te, se "certa gente" ha paura a metterci la faccia....peggio per lui!!

ADA R., Rho Commentatore certificato 27.04.12 20:09| 
 |
Rispondi al commento

vedo che la protesta è stata visualizzata, e allora riprovo colmessaggio (molto importante): Beppe, con questi qua è inutile parlare: non c'è più sordo di chi non vuol sentire. Accusano te di insulti e di invettive quando hanno accettato di tutto e di più da berlusconi e bossi in ben vent'anni di schifo. Ipocriti di m....! Complimenti sentiti per quello che stai facendo. Sei grande

stefano ., sondrio Commentatore certificato 27.04.12 20:08| 
 |
Rispondi al commento

vorrei sapere come mai il mio commento non compare!!!!

stefano ., sondrio Commentatore certificato 27.04.12 20:05| 
 |
Rispondi al commento

E MENO MALE CHE è ARRIVATO GRILLO DIVERSAMENTE IL VOTO L'AVREI DOVUTO DARE AI TALEBANI VOGLIO ESSERE liberato da questa deforme classe politica

salvatore brasiello 27.04.12 20:04| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe penso che tu sappia che i politici ed i loro leccaculi hanno una madre.la madre degl'imbecilli e' sempre incinta

aldo barone 27.04.12 20:03| 
 |
Rispondi al commento

Più andiamo avanti e più tanti perchè trovano un senso.
Perchè il paese è ridotto cosi?

Perchè è brutto dire la cruda verità senza la cortina fumogena dei modi gentili.
Perchè i vigliacchi rinnegherebero la madre pur di non infastidire il potere.
Perchè la rivoluzione non conosce menzogna.

E se tutti attaccano Grillo allora vuol dire proprio che non c'è nessuna volontà di mettere la parola FINE ad un sistema incrostato, fatto di politici lontani anni luce, che nonostante tutto non hanno capito che per cambiare ci vogliono i fatti, non le solite chiacchiere.

Mario Amabile Commentatore certificato 27.04.12 20:01| 
 |
Rispondi al commento

Il Movimento 5 Stelle deve essere, più che un partito, il trampolino du lancio per gente onesta e competente che voglia disfarsi della cattiva politica gestita solo per denaro, gestita da mercenari in cerca di chi li paga meglio. Deve essere la voce di chi per trent'anni ha subito la prepotenza e la tracotanza di pochi a danno di tanti senza poter dire né ah né bah! Deve essere un movimento di difesa del cittadino comune contro l'arroganza del potere di pochi. Deve essere la voce dei diseredati della democrazia. Deve essere la risposta della gente comune ai criminali che gestiscono il potere riempiendoci di debiti a loro vantaggio senza rendere conto delle loro azioni e senza mai pagare per i loro crimini. Questo per me deve essere il movimento.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 27.04.12 19:54| 
 |
Rispondi al commento

I vili si schierano con i forti e l'ipocrisia imperversa incontrollata. D'altronde molta di questa gente vive bene solo grazie al sistema e prima che costoro si osi altrimenti, dovrebbero avere qualche garanzia oppure paura di perdere qualcosa.

mirco 27.04.12 19:40| 
 |
Rispondi al commento

Fai benissimo, Grillo. Guerra al pensiero servile.

Giacomo C., Milano Commentatore certificato 27.04.12 19:34| 
 |
Rispondi al commento

nell'antica Roma per deviare il popolo i Patrizi gridavano che Roma era aggredita dagli invasori così il popolo andava a combattere e loro prestavano anche i soldi per le armi così rimanendo a casa incassavano sempre il prof.Monti e compagnia conoscono bene la lezione e gridano in chiave moderna gli evasori - perchè non si va da chi non ha lavoro o c'è l'ha ma non da poter permettersi appartamenti e auto di lusso - non si può andare da questi signori perchè le carceri sono già piene eeeee

GIOVANNI SALVATI 27.04.12 19:33| 
 |
Rispondi al commento

Fai bene a non andare tanto e solo una corte di
Buffoni hai di meglio da fare ,continua a tenere
informati i cittadini su chi sono i veri pagliacci
.

gianfranco chiesa, benne di Corio Torino Commentatore certificato 27.04.12 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Beppeee! Non ci andare al Favone Del Libro che è un posto da ruffiani! Sono tutti nel panico. Giochiamo a Pietro Micca che fa i cuniculi sotterranei a sorpresa e poi gli fa esplodere i petardi sotto il culo! Sono tutti nel panico!!!

Davide Pavan 27.04.12 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Fregatene...sono solo dei pagliacci servi dei politici ladri e corrotti!!!

mario corleone, Piacenza Commentatore certificato 27.04.12 19:04| 
 |
Rispondi al commento

sono un cittadino di s donato mse
alle prossime comunali voterei convintamente x 5stelle
e anche alle prossime politiche,ma...
ho un problema: vorrei chiarimenti sulla posizione circa il debito pubblico.
ho 70 anni e una figlia di 42 anni con problemi mentali dalla nascita. ho lavorato 50 anni come una bestia x assicurare il dopo di me a mia figlia e ho messo tutti i miei risparmi in btp.
se non si rimborsa il debito pubblico vuol dire che mia figlia dovra' morire di fame. non venitemi a dire che ci pensera' la pubblica solidarieta' o i preti.....
devo considerare mia figlia,come dice scalfari, come i bersaglieri morti nella guerra di crimea? ci vuole sempre qualche trascurabile perdita per il bene supremo della nazione.....
spero possiate darmi una visione piu' chiara della posizione del movimento su questo tema.
grazie e in bocca al lupo a tutti x le prossime elezioni
giovanni zannini

GIOVANNI ZANNINI 27.04.12 18:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


L'evasione fiscale danno dello Stato l'80/100 stanno chiudendo ma i corrotti si ingrassono di piu'- la Scuola Italiana era tra i primi posti con l'autonomia voluta da Prodi dove siamo? Monti non era tra i Papaveri dell'economia e la sua bravura è questa? dove siamo finiti?

GIOVANNI SALVATI 27.04.12 18:44| 
 |
Rispondi al commento

Peccato,perche' Beppe Grillo a Torino è moltissimo amato. Il Salone del Libro di Torino in questi ultimi anni ha troppo spesso ' pattinato sul ghiaccio 'cercando di non scontentare la Casa Regnante per timore di perdere i finanziamenti.Il Governo Cinese per Ernesto Ferrero è quell'Entità Democratica che riscuote tanto successo tra i Tibetani.Che poi si voglia imporre un ' contegno '
mi sembra una cosa della quale vergognarsi.Io al posto di Beppe Grillo ci sarei andato lo stesso e alla faccia di qualche sepolcro imbiancato,avrei rincarato la dose,se lo avessi ritenuto opportuno.E' chiaro che è in atto un tentativo di deligittimare tutto quanto ruota attorno al Movimento 5 Stelle.Non sanno Ferrero & co. che la zattera sulla quale galleggiano si sta per drammaticamente infrangere sugli scogli.Adieux

luciano m., roma Commentatore certificato 27.04.12 18:35| 
 |
Rispondi al commento

E chi sarebbero quelli che parlano di cose concrete se non questo movimento, Beppe in primis? Forse bersani, o alfano, casini, i vari lacché che fa rima con santanché? A fare fanno, distruggendo il paese, ma non corrisponde mai a quel che profetizzano!! Ah, già, poi c'è monti e quello si che fa ciò che dice.......purtroppo!!!!!

Andrea Caroli (elettrociccio), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.04.12 18:31| 
 |
Rispondi al commento

E fai male a non andare!!! Non metterti al livello degli altri che rifiutano il confronto!!! vai!!!!!!!!!CAZZO!!!!!!!!!!!

Gian Lorenzo Molinari, Busalla Genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.04.12 18:29| 
 |
Rispondi al commento

ma che te ne frega...non ne hai bisogno di andare li...inviteranno vespa,e leccaculi servi vari...i simili con i loro simili...

nico d'atri, roma Commentatore certificato 27.04.12 18:28| 
 |
Rispondi al commento

Michele Santoro è l'unico che ha dato e che da spazio a Beppe nella trasmissione Servizio Pubblico, e questo è un dato di fatto. Sarebbe straordinario se Beppe partecipasse in diretta alla sua trasmissione perché credo che Santoro lo inviterebbe volentieri.
Varrebbe più di un giro intorno all'Italia con il camper.
Ci pensate? Milioni di persone attaccate allo schermo e tra loro tutti i politicanti a rosicare. Dai Beppe, fallo per noi.

Alessandro D., Genova Commentatore certificato 27.04.12 18:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.avaaz.org/it/monti_save_our_internet/?slideshow
per favore guardate questo
andate sul link è fate sentire la vostra voce
ci vogliono inbavagliare internet
anno paura del potere mediatico
questi farabutti ciao

rina c., pescia Commentatore certificato 27.04.12 18:07| 
 |
Rispondi al commento

Fai benissimo a non andare alla presentazione del tuo libro. La piu' bella soddisfazione è quella di essere valorizzati dagli altri senza dire nulla di se. I fatti ti danno ragione quindi vai avanti così che l'Italia un pò alla volta ti accompagna.Basta pensare che tutte le reti televisive non fanno altro che parlare di te e quindi il pensiero che rappresenti (degli italiani) si sta espandendo non solo nel blog.(Vedi che succede nelle piazze)... Non ti fermare mai che con te diventiamo una corazzata inattaccabile....

marco calenzo, sessa aurunca Commentatore certificato 27.04.12 18:06| 
 |
Rispondi al commento

CARO GRILLO E CARO POPOLO 5 STELLE, COME VEDI ANCHE A LOR SIGNORI LE "CHIACCHERE" NON INTERESSANO. SERVONO I FATTI!! ED I FATTI SONO QUESTI: SE IO FOSSI IN QUESTO MOMENTO BEPPE GRILLO, CONSIDERATO CHE IL TERRENO E' PRONTO, E CHE BEPPE HA UN SEGUITO DI QUALCHE MILIONE DI PERSONE, ALLE ARRINGHE FAREI SEGUIRE I FATTI. PRIMO VISTO CHE C'E' UN PRECEDENTE COME QUELLO CHE IL NAPOLETANO HA NOMINATO IL SUO CAVALLO (COME CALIGOLA) SENATORE IN QUESTO MODO CONSEGNANDOGLI PALAZZO CHIGI (SENZA CHE NESSUN CITTADINO LO ABBIA MAI VOTATO) CHIAMEREI A RACCOLTA TUTTI I VOLENTEROSI CHE VOGLIONO CACCIARE A CALCI IN CULO TUTTA LA MARMAGLIA DI PAPPONI CHE VIVONO ALLE SPALLE DI QUELLI CHE LAVORANO FREGANDOSI LE TASSE CHE SI PAGANO, E MARCEREI SENZA VIOLENZE SU ROMA PER PRENDERE POSSESSO DELLO SCRANNO DI PALAZZO CHIGI! COSì POTREI FARE IMMEDIATAMENTE QUELLO CHE E' NECESSARIO PER I CITTADINI, SENZA TANTO BLATERARE PER LE PIAZZE.

FRA DIAVOLO 27.04.12 18:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe secondo me faresti bene a partecipare e per l'occasione mettere da parte i vaffanculo ai mestiranti della politica edellafinanza che pienamente condivido e mi gratificano. Questo perchè, secondo me, l'occasione è importante per dimostrare pienamente che i programmi ed i contenuti il movimento ce li ha, solo che il mondo dell'informazione schiavo del sistema ovviamente non ne diffonde il contenuto. Il salone del libro penso sia un buon volano per esporre quanto di buono il movimento propone. Purtroppo internet in Italia è ancora un mondo per pochi, la maggior parte la popolazione è anziana e non conosce la rete.

adriano caserta, pontecorvo Commentatore certificato 27.04.12 17:48| 
 |
Rispondi al commento

Dopo queste elezioni sono sicuro che ci saranno piu' "spazi" dove presentare il tuo libro e piu' certezze di ripulire il nostro Paese dalla melma infetta composta da tutti questi omuncoli, cortigiani, ruffiani, ladri, corrotti e corruttori.
Avanti cosi Beppe, non diamogli tregua.
un caro trattati bene e riguardati dagli spifferi.

Ad ogni buon conto:"Ceterum censeo vaticanem esse delendam!"

mario. bottoni 27.04.12 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Beppeee si stanno organizzando per mandarti in esilio a Collodi..Insieme a geppetto e Pinocchio..il GRILLO parla troppo!..è un complotto!

roby f., Livorno Commentatore certificato 27.04.12 17:24| 
 |
Rispondi al commento

Un bel dilemma. Di sicuro posso concordare che partecipare a trasmissioni o eventi tranello sia inutile, ma resta che il contraddittorio è la cosa più importante per un politico. Tra le tante cose ignobili di Silvio Berlusconi, una delle peggiori era proprio questo suo costante rifiuto di partecipare a contraddittori, perché sapeva benissimo che le sue balle non avrebbero retto 2 minuti di fronte alle obiezioni degli avversari. Ora io non faccio parte del M5S e non so quale sia la strategia condivisa, ma resta che senza un sano contraddittorio nessun partito o uomo politico acquista veramente valore.

Sergio Di Nunzio 27.04.12 17:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Farla in una piazza la presentazione del libro?
Non la prendere male, ma questi non sono preparati per un milione di persone ^_*

angelo ., roma Commentatore certificato 27.04.12 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Grillo no sa fare discorsi civili. sa solo urlare nei comizi. cosa può andare a fare ad un salone del libro? forse la scimmia urlatrice...

giulio bianco 27.04.12 17:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe il 13 05 è domenica trovi di sicuro meglio da fare

Riccardo Garofoli 27.04.12 17:01| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE... STO ASSISTENDO AD UN VERO E PROPRIO TSUNAMI POLITICO CULTURALE. SEI DAVVERO UNA BANDIERA E DA PARTE MIA (che valgo 1 ) HAI TUTTO IL MIO SUPPORTO E LA MIA AMMIRAZIONE. CONTINUA E CONTINUIAMO COSI... FAMOLI NERI A TUTTIIII.. QUESTI ORAMAI NON SANNO PIU' CHE PESCI PRENDERE E SE LA FANNO SOTTO OGNI GIORNO DI PIU' VERSO IL GIUDIZIO DELLA NAZIONE , CHE ESCLUSO I LECCACULI E I PARACULI CHE SI ANCORANO COME SUB PARASSITI DI ALTRI PARASSITI, VEDRA' IL RISVEGLIO CONVINTO DI TUTTI NOI... AVANTI TUTTA ALLORA VERSO IL RADICALE CAMBIAMENTO E NON FACCIAMOLI SCAPPARE... DEVONO PAGARE PER TUTTE LE MALEFATTE E I LADROCINI DI QUESTI ANNI...
GRAZIE BEPPE E GRAZIE MS5

MAURIZIO S 27.04.12 16:33| 
 |
Rispondi al commento

Ernesto Ferrero, che è una persona educata, ha detto quello che molti hanno pensato ieri sera, quando Lilli Gruber ha dato lettura integrale, a "Otto e mezzo", di un ukaze di Grillo che in sostanza accusava tutti i giornalisti di essere venduti e servi del potere. Personalmente, come vecchio milite ignoto del giornalismo che non è mai stato al servizio del potere trovo quell'ukaze non un atto d'accusa, ma una gratuita villanata. E se costerà al movimento un po' di voti, Grillo si guardi allo specchio. Non pensa di stare scivolando, come qualcun altro prima di lui, nella paranoia del potere e della persecuzione?

Giueppe Di. 27.04.12 16:32| 
 |
Rispondi al commento

Ipocrisia allo stato puro.
Che cazzo di senso ha invitare qualcuno che conosci bene raccomandandogli però di non essere se stesso? Se lo conosci e già sai che ti da fastidio non lo invitare e basta! Invece no...lo invitano però " a malincuore" a patto " che faccia il bravo" ma vaffanculo fatemi il piacere...l'ipocrisia umana non ha confini...abbiate un briciolo di sincerità...

andrea 27.04.12 16:24| 
 |
Rispondi al commento

che dire, quando i potenti si sentono sputtanati, ricorrono sistematicamente allo screditamento ed all'insulto di chi li smaschera. Se dimostri che loro non governano, ma rincorrono solo un loro benessere personale, economico, di potere, etc.. sei antipolitica. Se dimostri con dati incontestabili che un'opera come il TAV è inutile e dannosa, e ti opponi con tutto te stesso, sei anarco-insurrezionalista ed ignorante. Un confronto sul merito delle questioni affrontate è sempre accuratamente evitato. Chi afferma cose del genere è "un grillino", un notav, un antagonista. A questa gente serve un "popolo bue", da continuare ad ingozzare con fiumi di "tette-culi-calcio". Tanto il senso critico viene stroncato già nei bambini. Sarebbe bello poter decidere ad es, che fine farà il nostro voto, senza consegnarlo a scatola chiusa a questi cialtroni, autonominatisi padroni di un paese che li paga lautamente e non riesce più a mandarli via. E la cosa triste è che non abbiamo una opposizione seria da tempo immemorabile. Un motivo in più per non smettere di lottare

giovanni franchini 27.04.12 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Seguo Beppe da molto con affetto. Quello che hai fatto finora è grande. Ma non andare al salone del libro è una cavolata perchè:
1 al salone c'è la gente vera e non le solite mashere.
2 Gli spazi di presentazione e di conversazione al salone sono sempre stati aperti, senza filtri e autogestiti
Inoltre l'"isolazionismo" supponente può diventare ala lunga un boomereang. Seguo sul blog i "comizi" ma sono perplesso che alla lunga ripetere lo spettacolino a raffica serva a creare simatia e consenso, ma non a coinvicere i simpatizzanti che vogliono entrare più a fondo ne merito delle proposte. Sono daccordo che il confronto che molti "papaveri" chiedono è una idiozia, ma sfuggire perennamente a una presenza televisiava è autolesionista. Fai come Berlusconi a PortaaPorta: scegli un programma che ti aggrada e un paio di intervistatori seri e preparati ma vacci in TV. Molti di noi ti vogliono anche la!!!

Giorgio Degiorgis 27.04.12 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Non serve che Beppe ci vada, c'è il libro che da solo fa fin troppo per quel che serve ai personaggi della demopartitocrazia più volgare degli ultimi trent'anni in Italia. Se lo propongono, il libro, vuol dire che non hanno paura "dell'antipolitica"; hanno paura dell'interesse che ha la persona Grillo e potrebbe fare sfigurare qualche lacchè dei nostri governanti. Povero sindaco di Torino!

Cosimo 27.04.12 16:17| 
 |
Rispondi al commento

Bravo! Smettiamo di partecipare a queste liturgie che non aggiungono niente a nulla. OK anche per la non partecipazione ai talk-show sulle reti TV dove si dice tutto e il suo contrario sotto la guida di giornalisti che conducono dove meglio credono il dibattito e dove, proprio quando stai per dire una cosa magari decisiva a confutazione ti tolgono la parola, spiacenti, ma bisogna mandare la pubblicità.

Chiara Mente Commentatore certificato 27.04.12 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Grillo

Fai bene a non andare: tempo perso e fatica sprecata con quei somari, focalizza pure le tue attenzioni ed energie altrove.
Poi comunque non ti perdi proprio nulla, onestamente ...

Ciao

mauro forli (mauro_63), Coazze Commentatore certificato 27.04.12 15:58| 
 |
Rispondi al commento

grande Beppe, peggio per loro...lo capiranno il futuro prima o poi|!!

andream 27.04.12 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Ciroooo!!!!!!!

Tuo papa' NON e' un DEMAGOGO!

il tuo E' un Grange Papa'!

Vorrei che tutti i figli potessero essere orgogliosi del proprio papa' come lo sei tu e come lo siamo NOI!

Fai una cosa...comincia a chiamare i tuoi amici al telefono e devi dire -:

"Luigi...che il tuo papa riempe le piazze di gente?!noo...?"
"Giorgio...che il tuo papa' ha 800.000 "Mi Piace" su Facebook?no...?"
"Giulia...che il tuo papa' sta facendo crescere il movimento 5 stelle al 10%?no...?"
"sergio...che il tuo papa' e' il politico piu amato d'italia? No...?"

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 27.04.12 15:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una cosa molto importante, in questo periodo e anche dopo: ATTENZIONE AGLI INFILTRATI! Costoro non vedono l'ora che un simpatizzante del M5S faccia una cavolata come un gesto violento o simile. Sarebbe un classico. Quindi: VIGILANZA!!! Non cadete in alcun tranello!!! Passate parola

Beppe Mosca 27.04.12 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Le invettive di B.G. sono il grido di dissenso di migliaia di cittadini,sono il giudizio del popolo stanco e violentato,sono le urla disperate di giovani senza futuro che vivono consumando cio' che i nonni e i genitori hanno creato in anni di sacrifici.

Daniele ., Roma Commentatore certificato 27.04.12 15:50| 
 |
Rispondi al commento

Non sottraiamoci al confronto anche se ospiti indesiderati o quando cercano di intervistarci. Non facciamo il loro gioco. Non siamo l'alternativa a ciò che e' già' morto, ma l'unica soluzione di buon senso per il futuro.

Stefano Campioli (), Qattro Castella Commentatore certificato 27.04.12 15:50| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Beppe sono d'accordo con te !
Fai solo bene a non andare , stai lontano dalle provocazioni.......

Maurizio Bottaro 27.04.12 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Beppe sei un personaggio scomodo, molto scomodo per la politica attuale, hanno paura di te, e cercano di darti adosso senza però nemmeno sapere qual'è il programma M5S. Hanno paura di noi, sono terrorizzati. Ieri un coglione mi ha detto che siamo gente pericolosa.... si gli ho risposto siamo molto pericolosi perchè i vostri giochetti stanno per finire!!!! Io però ci andrei lo stesso anche se non gradito da quel pezzente perchè nel momento in cui ti presenti la gente è con te e non dalla parte di quel miserabile che ha detto le ennesime stronzate. Forza Beppe! Forza M5S!!!!

Bruno Cinque (b5), Trieste Commentatore certificato 27.04.12 15:46| 
 |
Rispondi al commento

"Siamo per il confronto libero e rispettoso. Mi piacerebbe che Grillo parlasse di cose concrete, abbandonando l’insulto e l’invettiva, che non ci appartengono"
A loro no, ma Tu Beppe, di cose concrete sai, e poi parlare, a voglia... .
Se rifiuti e solo perché, hai coda di paglia.... .
Ti seguo da anni, e non credo che sia la mossa giusta.
Dai, daglielo il colpo di grazia, ( http://it.wikipedia.org/wiki/Colpo_di_grazia) cosa Ti manca? Se posso Ti aiuto, ad ogni costo.... .
Loro non arrenderanno mai, noi ..... . mah.
Comunque fai ciò, che ritieni giusto.
Nessuno po' scegliere a posto Tuo.

imre k., S. Marinella Commentatore certificato 27.04.12 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Il Salone del Libro e' nato come fiera internazionale degli espositori di letteratura varia, ognuno col proprio stand; e' la rappresentazione del panorama culturale e letterario italiano ma anche internazionale. E' un luogo di rappresentazione, come la sala di un cinema, dove si proiettano film diversissimi. MI fa specie che il direttore si permetta di entrare nella critica di un libro da lui esposto e nella persona che lo ha scritto. Lo puo' fare ma non nella veste di direttore artistico. E' evidente che il signore e' ben inserito nella lobbie politica dei signoraggi italiani. Beppe, ti li' non devi andarci, non serve. Un abbraccio

Giuseppe Mazzilli, Campagnano di Roma Commentatore certificato 27.04.12 15:30| 
 |
Rispondi al commento

volevo un parere mi è arrivata questa cosa subito ho scritto qui linkandovela come era scritta che ne pensate di sta gente?

luca a., genova Commentatore certificato 27.04.12 15:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ne prendo atto e non andrò al Salone come ospite indesiderato.
Beppe ti sei dimenticato di mandarlo affanculo!!

Jacopo T., Sorano Commentatore certificato 27.04.12 15:20| 
 |
Rispondi al commento

A mio avviso questo sarebbe un motivo in più per andarci,se il salone del libro fa il suo compito "esporre le opere dei scrittori"mentre la critica aspetta ai lettori,a meno che si ergono come censori del libero pensiero,a quel punto con che faccia hanno sponsorizzato i libri del "B" e company?
Beppe il detto "loro non mollano e noi nemmeno"va sempre attuato anche con il vento contro.
A a proposito anche io ho scritto un libro e lo pure pubblicato se a te interessa e anche a qualcuno di voi commentatori andate sul mio blog davidevignati.bloog.it io il mio libro lo definisco demenzialmente appropriato ai tempi d'oggi.

1 Davide 1 Vignati, Merlino Commentatore certificato 27.04.12 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Mi fa schifo pensare, con quanto odio e cattiveria cerchino di demolirti Beppe.
Ma perchè non rompono i coglioni a Forza Nuova?
Chissà perchè....Noi lo sappiamo.

Silvia M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.04.12 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Volevo un parere mi sento spaesato!!!!!!!

luca a., genova Commentatore certificato 27.04.12 15:09| 
 |
Rispondi al commento

............,non comici,affaristi,ipocriti,imprenditori schiavisti e servi vari,siate voi stessi i vostri leader non affidatevi piu a nessuno e raggionate con vostro cervello,i soldi vanno distrutti,le banche e gli avvoltoi che girano nel mondo della finanza vanno annientati e devono restituire tutto quello che stanno rubando piu i danni causati alla povera gente,i media vanno sottomessi al popolo,chi vi offre soluzioni diverse sta mentendo e lo sa.ricordate diffidate sempre dai media e se vi offrono una soluzione è solo un inganno,ricordate se Grillo fosse veramente contro i poteri globalisti lo farebbero fuori in un monuto tenete a mente questo.
white wolf

luca a., genova Commentatore certificato 27.04.12 15:07| 
 |
Rispondi al commento

QULCUNO PUO DARMI UNA SPIEGAZIONE SU QUESTA UN PARERE LEGGETE.
L'INGANNO DI GRILLO IL NUOVO OPPOSTO CONTROLLATO DAL SISTEMA
i media sono uno strumento del potere sono stato creati solo per questo,essi sono l'inganno e la distorsione della verità,se i media si occupano di un fatto è solo per distorcere la verità o perchè essi stanno indirizzando l'opinione publica verso un altro nuovo peggiore inganno.In questi giorni viene fatto vedere sempre piu spesso Grillo ma solo perchè lui è parte del sistema e serve l'elite di potere per indirizzare le masse dove vuole il potere,altrimenti le teleipnosi lo censurerebbero o lo distruggerebbero con attacchi giudiziari o diffamazioni varie,il potere globalista(illuminati)sa che la classe politica italiana ormai è agli sgoccioli,quindi essi stanno creando un nuovo finto opposto(come fu la lega e il berlusconismo ai suoi tempi) presentandolo come il salvatore o facendolo sembrare apparentemente contro il sistema, cioe Grillo,essi creano un opposto o un antisistema che serve gli stessi padroni,in modo tale da fare confluire le masse nell'opposto controllato dagli stessi,questo è il loro gioco della dualita di cui controllano gli stessi poli opposti,altrimenti si creerebbe un vero opposto e il loro controllo sfuggirebbe,come nel passato abbiamo avuto destra -sinistra,fascisti- comunisti,mussulmani-cristiani,massoneria-chiesa ecc. essi da sempre creano un opposto controllato da loro stessi che faccia confluire le masse sempre piu in ribbelione aperta contro questo sistema schiavista e disumano.Fate attenzione a Grillo esso funge solo da catalizzatore delle masse voi stessi non dovete votare nessuno e dovete divenire leader di voi stessi,non affidatevi piu a nessuno,questo sistema schiavista e demoniaco deve cadere senza pieta,abbiamo bisogno di gente spirituale buona e che porti la vera fratellanza e la verità cosmica,non......SEGUE

luca a., genova Commentatore certificato 27.04.12 15:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Circa un anno fa ho conosciuto sull’Arno, a Firenze, BEPPE GRILLO. Gli ho strinto la mano, abbiamo parlato, e infine gli ho consegnato un documento riservato riguardante l’attività contro la CORRUZIONE E LE TANGENTI del nostro Sindaco di Firenze Professor Giorgio La Pira. L’impressione che ho avuto da questo contatto diretto è che Grillo ha una personalità e una gentilezza d’animo assai simile a quello di don Lorenzo Milani che io, diverse volte, sono andato ad incontare negli anni ‘60 a Barbiana per discutere e decidere su daffarsi. Don Milani avrebbe anche potuto fregarsene di quei figli di contadini poco istruiti che abitavano nelle case coloniche di Barbiana. Ma gliene dispiaceva ed anzi era indignatissimo ed amareggiatissimo di quella situazione per cui meditava, in qualche modo, non solo di rimediare, ma anche di fargliela moralmente pagare ai responsabili. Voleva sputtanarli. In Peppe Grillo ho trovato una simile amerezza e indigniazione per la situazione delli nostri lavoratori poco abbienti e delle famiglie italiane. Firenze, 27 Aprile 2012. F.to Giovangualberto Ceri. 

Giovangualberto Ceri 27.04.12 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Inviteranno Sgarbi che dice solo parolacce e non scomode verità!

Fabio ANIMATORE Ceteroni, Roma Commentatore certificato 27.04.12 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Pregiudizi...,moralismo politicamento corretto..., cosa ti aspettavi?
Il conservatismo è una brutta bestia, il mastice sulla sedia è tenace, io sto scrivendo un libro, ma non sono uno scrittore, lo sto scrivendo per aggirare questo sistema poliziesco perché se le cose che scrivo le dicessi un palco mi metterebbero in galera e butterebbero via le chiavi!!!!!!
Almeno così non rischio nessuna incriminazione, paese democratico? Ma andate fanc....

giulio volpato, venezia Commentatore certificato 27.04.12 14:42| 
 |
Rispondi al commento

E si vede che Il direttore artistico Ernesto Ferrero, fa parte della stessa famiglia dei nostri politici...... Che schifo

Gianluigi Iamele 27.04.12 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Ah! ...E' Grillo che deve abbandonare l'insulto? Coloro che ci vomitano addosso str...te quotidiane su cosa "bisogna fare", "cosa bisogna cambiare", "la ripresa, il rigore, il mio(!) futuro, la credibilità" .... sono complimenti secondo il Sig. Ferrero?
Bene!

Adesso si che mi sento tranquillizzato!

Gian A 27.04.12 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Scusate,
al di là di quello che può stare dietro quelle parole, credo che sia il caso di prendere spunto da ciò per iniziare a riflettere sull'uso degli insulti e delle cose gridate: tolgono lucidità, dignità, spazio al confronto ragionato. A voi non fanno male le orecchie a furia di sentire battibecchi?
Mt

mariateresa esposito 27.04.12 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Beppe dimmi come fai? Tre comizi al giorno. Giu' e su per l'Italia. Dammi il nome della sostanza che usi : )

massimo romagnoni 27.04.12 14:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

secondo me si sono pentiti dell'invito e ora cercano di dissuaderti, DOVRESTI ANDARE e monopolizzare l'attenzione dei visitatori diffondendo il programma del M5S.

Di questo hanno il TERRORE!

Fantomas. k, Torino Commentatore certificato 27.04.12 14:23| 
 |
Rispondi al commento

A Torino il salone del libro è diventato peggio del salone dell'auto, ferrero e'un lurido bottegaio,un vecchio coglione asservito agl'agnelli. Ferrero, un Montezemolo senza Ferrari. Il 90 per cento dei libri che si trovano la dentro ormai sono schifezze illeggibili scritti da somari, calciatori veline cuochi improvvisati... editate da dementi in odore di Parlamento. Se cerco Proust Celine Cioran Grillo... non devo andare al salone del libro che per me può andare affanculo. Per sempre.

lapotenuso 27.04.12 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Il problema è che i contenuti di ció che dice Grillo,sono troppo importanti per i cittadini,e ció destabilizza il sistema...

francesco rx, roma Commentatore certificato 27.04.12 14:17| 
 |
Rispondi al commento

scusa tanto, ma la parte della vittima non ti si addice...vai, come invitato o per i fatti tuoi...
altrimenti si faranno l'idea che bastano poche parole a fermarti

Michele Leone 27.04.12 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non si può dare credito chi ha abusato per trent'anni della fiducia degli italiani perpetrando ogni forma di delitto. Hanno avuto per trent'anni la possibilità di riscattarsi e credo che gli italiani abbiano avuto fin troppa pazienza a stare ad ascoltare dei criminali bugiardi e reiterati mai puniti per le loro gesta grazie al sono delle istituzioni. In qualsiasi altro paese civile la pazienza sarebbe stata persa da molto più tempo e le istituzioni avrebbero fatto pagare il conto ai criminali.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 27.04.12 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Hai fatto bene Beppe.
Sono nauseanti queste mezze figure senza spina dorsale e senza dignità che organizzano manifestazioni ed eventi culturali per conto della loro area politica di riferimento e appena ricevono una telefonata si cagano addosso e ritrattano.
Mi vergogno di vivere a Torino. E' una città senza più futuro, senza più speranza..depredata dalla FIAT..depredata da questa sinistra che governa ininterrottamente da lustri senza che all'orizzonte si veda mai uno spirarglio. Chiamparino c'ha prosciugati con le olimpiadi invernali e siamo il comune più indebitato d'Italia con le pezze al culo. Per le strade vedo tanti vecchi...persone tutte imbacuccate e diffidenti che si informano sulla realtà che li circonda solo attraverso la free-press e le voci rassicuranti di Mediaset e Rai.
Fra due mesi parto per la Svezia.Ho trovato un lavoro grazie alla partecipazione a un concorso di progettazione grafica 3d. Spero un giorno di tornare in questo paese e di trovare un clima diverso

Davide Mora 27.04.12 14:10| 
 |
Rispondi al commento

dopo trent'anni che stiamo ad ascoltre cazzate da questi politici che a parole sono animati dalle migliori intenzioni e poi mangiano come disgraziati a più non posso togliendo il boccone di bocca ai comuni cittadini, ritengo che abbiano perso ccsì tanta credibilità da essere paragonabili a dei comici, delle caricature di loro stessi. Non possiamo starli a sentire non perché non vogliamo, ma semplicemente perché sono dei bugiardi, degli incantatori di serpenti, degli illusionisti, tutto fuorché della brava gente. Non sono lavoratori che si svegliano alle 6 del mattino per andare in fabbrica, in ufficio per mille euro al mese o ad alzare la serranda della loro bottega per pagare tasse e contributi ed essere tartassati da equitalia per poi comunque fallire grazie alla grande distribuzione ed alla mafia che vende a prezzi insostenibili per loro. Sono ripetitivi nei loro discorsi e nelle loro difese, ma anche e soprattutto nelle loro deplorevoli gesta quotidiane che finiscono nelle prime pagine dei gionali. Hanno insudicato il paese con le loro gesta e sono stati un brutto esempio per i nostri giovani. E' ora di tornare alla giustizia, alla sobrietà, allla cultura, alla solidarietà, all'onestà, alla compassione, all'amore creando una vera società di veri uomini che costruiscano un futuro migliore per sé e per le future generazioni.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 27.04.12 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Beppe non andarci, queste merde senza spina dorsale che si ostinano a volere un dialogo con questi ladri immondi, guardate che Beppe insulta e basta, ma noi faremmo molto peggio, chiaro? Lasciami 5 minuti da solo con qualsiasi politico dei nostri, lo faccio implorare pietà...

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 27.04.12 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Beppe fai bene. Ormai tutti gli esponenti del M5S sono potenziali vittime di trappole mediatiche pubbliche.

Paolo r., Padova Commentatore certificato 27.04.12 13:59| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE credo che parlare e discutere con chi vorrebbe un pò di attenzione sfruttando la tua immagine è e deve essere una fortuna riservata solo al popolo che non è mai stato ascoltato da nessuno quindi HAI FATTO BENISSIMO!

emiliano p., colleferro Commentatore certificato 27.04.12 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Mamma mia, non sanno più cosa inventare per farti stare zitto!!! Ma più ne inventano e più sarai ascoltato...non mollare Beppe, noi siamo con te, e siamo in tanti, e saremo sempre di più

Alessandra Boniello 27.04.12 13:49| 
 |
Rispondi al commento

caro grillo non ti manca certo il coraggio per andare a torino , in occasione della festa del libro, con esposizione controinformativa: vedrai quanti si fermeranno davanti al camper ed i soliti stupidi entreranno a vedere cosa. Vacci caro Beppe

renato brandolese (cherev), noventa padovana Commentatore certificato 27.04.12 13:44| 
 |
Rispondi al commento

Ferrero sarà diventato direttore artistico (dei miei coglioni) grazie alla conoscenza ed alla spinta di qualche nostro politico di merda e quindi deve obbedire e stare sull'attenti e sparare cazzate come i nostri giornalisti.
Beppe sei un grande grazie a te gli italiani si stanno svegliando mi auguro e ti auguro di fotterli tutti alle prossime politiche.
VOTATE MOVIMENTO 5 STELLE PER IL NOSTRO FUTURO MA SOPRATTUTTO DEI VOSTRI FIGLI.

PIER L., CASAMASSIMA (BA) Commentatore certificato 27.04.12 13:41| 
 |
Rispondi al commento

anni fa quando ero ancora bambino vissi una strana esperienza...ero in francia e la comunita italiana aveva protestato contro il sindaco per una lapide in ricordo dei caduti per la
patria francese...
perche gli italiani protestavano...????.
perche la lapide riportava i nomi delle vittime assassinati dall furia omicida dei tedeschi e ...ITALIANI
qui in italia avrebbero fatto la lapide con la furia omicida dei tedeschi e...FASCISTI

LA COLTURA DELLA VERITA DOVREBBE RICORDARSI ANCHE DELLE PROPRIE COLPE E NON SOLO QUELLE DEGLI ALTRI
QUANTI LIBRI (ANCHE DI SCUOLA ) AVETE LETTO SULLE STRAGI CHE GLI ITALIANI FECERO IN RUSSIA ..IN GRECIA... IN ALBANIA...IN YOGUSLAVIA...nella seconda guerra mondiale????
adirittura si vorrebbe negare che l italia e stata liberata dai alleati ....MA DAI PARTIGIANI

ci si ricorda solo per le rappresaglie che poi ci toccano...come per le foibe...
nascoste per 60 dai comunisti italiani per poi un comunista doc come napolitano
finge di non esserci stato allora e fa la parte della vittima innocente e se la prende con i croati di oggi invece di prendersela con i ...compagni yuogoslavi di ieri....
i libri dovrebbero insegnare la storia madre e non la storia puttana
quella che dovrebbe insegnare il mea culpa
invece di nasconderla per non salvaguardare la faccia a qualcuno ....
CERTI LIBRI NON DOVREBBERO ESSERCI
SCRITTI DAI NOSTRI DIPENDENTI PER NASCONDERE LE COLPE DEI NOSTRI DIPENDENTI
CERTE MOSTRE DI LIBRI SONO ....MOSTRI DI LIBRI
se non ci vai farai un bene alla tua coscienza

stefano b., rovato Commentatore certificato 27.04.12 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Io ci sarei andato! Forse puntavano proprio a non farti andare.

Coco Fiandrino, Buriasco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.04.12 13:39| 
 |
Rispondi al commento

ferrero e tutti voi coreuti anti grillo le papille gustative della vostra lingua le avete usate per leccare mille perinei , in molte occasioni, senza che ve lo chiedessero e questo è ancora più vergognoso.

renato brandolese (cherev), noventa padovana Commentatore certificato 27.04.12 13:38| 
 |
Rispondi al commento

bravo beppe , più passa il tempo e più mi rendo conto che avevo regione , quando dicevo che il problema dell' italia era molto ben più oltre che berlusconi !!

rally0 27.04.12 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Ma che razza di salone del libro è, un salone dedicato alla cultura ma che cerca di limitare le possibilità espressive di chi interviene che cos'è?

Meglio così, ti racconto un aneddoto:
un paio di anni fa, l'Autogrill , gestore di alcuni dei bar all'interno dei saloni fiere, ha pensato, durante quello del libro, di convogliare più personale proveniente anche da altre province.
Si trattava di giovanissimi mal pagati costretti ad intervallarsi in orari di lavoro assurdi e con elettrodomestici che ricordano quelli che si utilizzano in campeggio.
Essendo bassissime le retribuzioni i dipendenti della provincia di Torino sapendo che gli altri non si sarebbero potuti permettere il treno hanno accolto i colleghi sul divano di casa, per poter permettere anche a loro di portare a casa quella miseria e di poter usufruire anche del loro aiuto.
Il tutto nell'indifferenza dell'azienda, gli stessi amministratori che tentarono di sfruttare la Patagonia per intenderci.

roberto d. 27.04.12 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Sono dei codardi rottinculo!

Lars Kruse 27.04.12 13:34| 
 |
Rispondi al commento

cavolo...se non è concreto Grillo!!!....forse cadesse un meteorite sulla testa sia a Ferrero,che pensavo più furbo,che a tutti sti politici di m....allora forse si è più concreti?

icio 27.04.12 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Bene, Bravo...ciò denota come venga sempre meno la libertà di pensiero..in quei salotti di merda messi in piedi da una aristocrazia intellettuali finti che campa grazie al finanziamento pubblico all'editoria...(salvo poi vendere i libri a peso sui banchi ambulanti e non ci pagano le tasse!)..
Del resto lo stesso MORFEO si è schierato...definendo BEPPE un demagogo...un autogol ..da dittatore...(caro presidente della repubblica che non mi rappresenti!!)...si dovrebbe indignare e incazzare per le puttanate commesse da ogni giorno da questi sudici e marci di politici che infangano le istituzioni!!...è li che dovrebbe incazzarsi...dicendoli: ora vi mando tutti a casa!!!è ladro chi ruba e chi fa il palo!!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 27.04.12 13:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ottima scelta!

andrea palermo 27.04.12 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe

Io CI ANDREI con l' attuale comizio-camper e mi piazzerei nelle adiacenze di questo museo dell'antiquariato.
Ogni 2 ore terrei il tuo comizio elettorale per tutta la durata della manifestazione e oltre al programma "solito" spiegherei un po' di piu' il Web, iPad e tutte le "diavolerie" moderne (sai ci sono anche quelli in là nel secondo semestre di vita che non hanno tanta dimestichezza con questi "arnesi" moderni).
Vorrei proprio vedere, alla fine, chi ha avuto +successo col pubblico in rapporto ai libri presentati... Ma che dico... in assoluto. Tu con uno e gli altri con (forse) 100.000 libri.
Dato che non vuoi neanche "mancie" e queste neanche in natura dall'Apple e Co. mi sà che....

Hai visto che ti hanno ospitato da Santoro, perfino la Mussolini ha preso le tue difese dicendo che hai ragione. Quello del PD-L non una parola... Si vede che il tuo programma epurativo e diueretico comincia a fare effetto.

P.S. Non vieni + in Ticino? Sai anche qui ci sono molti connazionali che non sanno bene cosa votare e sono + ciechi ai fatti di casa nostra. Uno che si è fatto vedere ma non ultimamente è Filiberto il Savoiardo che pero' si è beccato insulti. Tu avresti SUCCESSO, anche perchè i Ticinesi non Italiani seguono il malandazzo politico-economico e religioso in Italia

Salutone Sandro

sandrolibertini 27.04.12 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Hai fatto bene,Beppe.Hanno avuto paura di te.Ma non avranno certo paura tutte le persone che hanno compreso il senso del M 5 S e nella cabina elettorale con una croce sul simbolo Cinque Stelle li sotterreranno

mariuccia rollo 27.04.12 13:25| 
 |
Rispondi al commento

siamo arrivati ad un punto di nn ritorno... il sonno delle menti genera mostri.. diceva qualcuno 300 anni fa.. adesso sembra più comodo continuare a dormire che risvegliare le coscienze atrofizzate .. e rischiare la pazzia.. buona giornata.

gabriele molinari 27.04.12 13:25| 
 |
Rispondi al commento


Lei?

al banchettino , col pennino degli autografi.., flash di fotografi , microfoni....giornalai , librai in una finta fiera ....tombale...?

col rischo di incrociare Vespa nell'ultima supercazzola a forma di libro?

ma mi facci il piacere .....

peggio che andare dalla Gruber....

D!

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.04.12 13:22| 
 |
Rispondi al commento

malversatori di stato sono queste le ultime occasioni per le vostre rivoltanti cacofonie verbali e mentali. Verrete spazzati via , orda selvaggia senza arte nè parte con grande ignominia e di voi nulla resterà se non la dannazione dellla memoria. Siete morti parlanti , cadaveri viventi, peccatori sociali, bestemmiatori contro il popolo, servi dei servi, schiatta maledetta, vituperio delle genti,putrescenti figuri, delinquenti comuni.

renato brandolese (cherev), noventa padovana Commentatore certificato 27.04.12 13:21| 
 |
Rispondi al commento

SONO TUTTI LECCAPIEDI !!!

Francisco C., Milano Commentatore certificato 27.04.12 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Grande beppe !!!

Sono orgoglioso di poter stare con te dalla parte giusta delal barricata :)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 27.04.12 13:17| 
 |
Rispondi al commento

ferrero devi proprio essere uno scimunito, ti risulta che grillo parli del sesso degli angeli, se il big bang è avvenuto o meno o se gli alieni wsistono? evidentemente parli a vanvera senza aver mai ascoltato un solo discorso di grillo perchè se lo avessi fatto avresti sentito parlare del suo programma , delle nefandezze che i politici hanno con pervicacia commesso per 50 anni, della tav che interessi di cosca fan passare per grimaldello di uno sviluppo importante quando tutti sanno che le merci che ivi transitano sono più che dimezzate negli ultimi anni. Cose astratte, sei tu ferrero che vuoi renderle occuòte al popolo schierandoti con i detrattori di grillo che parlano sparlando di lui come hanno sempre fatto quando hanno vilipeso l' avversario evitando alacremente di contestare il di lui programma. Le parolo a volte sono volgari l ma più grave è che le azioni lo siano . Vai ferrero a mondarti la bocca e la mente pieno di paura per ciò che di realistico potrebbe dire grillo alla festa del libro censoria.

renato brandolese (cherev), noventa padovana Commentatore certificato 27.04.12 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Ci perdono loro.

Pietro Aimi 27.04.12 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Ormai è evidente che il Paese reale è veramente diviso in tre parti: chi è con Beppe, chi contro e chi, per ora, non ha capito ancora un cavolo e quando capirà si accoderà a Beppe successivamente.
Tra questa categoria, ci sono già una parte dei giornalisti svegli, che hanno capito come finirà e stanno prendendo le distanze dai "vecchi amici politici" che gli hanno dato il posto di lavoro, in cambio di lisciate di lingua, e che ora stanno diventando scomodi.

Mario P., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.04.12 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Mi meraviglio che non si sia mossa anche la CEI contro di tè, ma è facilmente prevedibile che questo accadrà tra breve.

BRAVO BEPPE BOICOTTIAMOLI QUESTI LECCAPIEDI DEL SISTEMA !

Francisco C., Milano Commentatore certificato 27.04.12 13:14| 
 |
Rispondi al commento

e fai bene
oggi il nemico va disprezzato o messo in catene
le interviste ai tg
prima di intervistano e in base alle risposte ti riconfezionano a scatola chiusa le domande..

di librerie di stato con libri di stato non sappiamo piu che farcene...
di libri per nascondere la verita' non ne sappiamo piu che farcene...
abbiamo internet e i libri digitali...
e possiamo leggere anche
i ..
"diversamente allineati"

faresti solo della pubblicita a mostre organizzate per far smettere di leggere...

stefano b., rovato Commentatore certificato 27.04.12 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
ormai ti temono tutti anzi, ci temono tutti perche' siamo tanti e presto saremo tantissimi!!

Salvatore Ritella, Noci (Ba) Commentatore certificato 27.04.12 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Il salone del libro è acqua passata

sarà sostituito dal salone dei Tablet.

Gli editori si devono reinventare...in fretta

Che bisogno c'è di sposare 10 mila o 100 mila persone per dei libri ?

E' tutto smog in meno e in futuro alberi in più.

.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 27.04.12 13:07| 
 |
Rispondi al commento

andando sul sito di qs ferreo si legge che ha ricevuto l'onoreficenza al valore (ma al valore de che???) da napy morfeo pennaveloce montblanc volaeconomy napisan napolitano !!!! meno male che ha dichiarato la sua collusione con il sistema per tempo....pensa che figura di merda faceva Beppe a abbassarsi al livello di stò qui , e magari ci faceva pure una foto insieme !!!!!

ina ghigliot 27.04.12 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo stai iniziando ad assomigliare sempre di più ai nostri politici. Ti ho visto persino scappare da un giornalista. http://www.youtube.com/watch?v=VMJXuWTywLM

Francesco 27.04.12 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bellissima la battuta di Ficarra e Picone su striscia la notizia del 26/04 sulla differenza tra politico e demagogo

Emilio Gallan 27.04.12 13:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In perfetto stile italiano questa è l'ennesima conferma della campagna denigratoria dei poteri forti contro chi cerca di smuoverli dalle loro poltrone ammuffite. Non si rendono conto che così facendo ci rendono ancora più forti!

Alfonso M., Castellammare di Stabia Commentatore certificato 27.04.12 12:59| 
 |
Rispondi al commento

E dare così questa soddisfazione al Sig. Ferrero ?
Il Sig. Ferrero esprime i suoi pareri e il Sig. Grillo i propri, dov'è il problema ?
Le persone sapranno senz'altro giudicare e farsi una propria opinione.
Perchè rinunciare a questa vetrina utile al movimento per un "orgoglio ferito".... ?

Beppe,
ma fammilpiacere, dai, giù !!!!

Un saluto
MG

Marco G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.04.12 12:50| 
 |
Rispondi al commento

http://youtu.be/vV0XbKVbIgY

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 27.04.12 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Grillo e i suoi grillini, mi pare che già il titolo del tuo libro dica tutto, avanti cosi sono sicuramente i numeri che dicono quello che è giusto o no.
Noi non staremo alla finestra a guardare !!
Ciao

doretto mario 27.04.12 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra il minimo; ci starebbe anche un sobrio "vaffanculo".

harry haller Commentatore certificato 27.04.12 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
non prendertela e ricordati sempre che UBI MAIOR MINOR CESSAT!!!

Un'abbraccio

Claudia1973 27.04.12 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, fai benissimo a non andarci!!
Non ti meritano.
Ciao

Flashover 001 27.04.12 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Se Grillo si mette a urlare e insultare gli altri politici in un luogo di cultura, quale il salone del libro, allora non è degno di presentarsi. La forma è anche sostanza, Grillo non ha nè l'una nè l'altra.
P.S: CARO Grillo, ho dovuto postare questo commento sul tuo blog dal momento che mi hai censurato dalla tua pagina di facebook, complimenti, verrai eletto come Oscar per la migliore ipocrisia.

Giacomo Bianchi 27.04.12 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo, una calmatina te la potresti anche dare... parlare del programma, dei candidati usando anche modi più pacati.

Alessandra P., roma Commentatore certificato 27.04.12 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sembra una reazione un po' esagerata, se l'affermazione di Ferrero è semplicemente quella riportata. Per quanto mi piacciano i comizi Grilliani, il salone del libro ha sempre un tono più pagato, più riflessivo....a mio vedere mi sembra solo un invito a adattare il proprio discorso al contesto del luogo.

Se immaginassi uno spettacolo del tour di Grillo nelle piazze, traslato pari pari al salone del libro, ammetto stonerebbe un po', in quanto molto acceso per il luogo....si posson dire le stesse identiche cose con un tono consono alla situazione

...anche perchè un tono troppo acceso al Salone del Libro potrebbe essere persino controproducente nel diffondere un dato messaggio ;)


p.s. per il resto: forza Grillo!!

Riccardo Zan 27.04.12 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli pia-ce-re-bbe che Grillo parlasse di cose concrete???

Perchè fino ad oggi di cosa ha parlato... o forse sottintende dire che preferirebbe che rispettasse un copione pagari scritto proprio da lui.

E' evidente che i bavagli alla libertà di stampa, alla libertà giornalistica e alla libertà editoriale si stanno stringendo sempre di più.

Come si possa restare indifferenti a questi moniti che risultano essere dei veri e propri attentati alla libertà di espressione è ancora incomprensibile.

Se poi questi vengono da un direttore artistico all'indirizzo di un guru della comunicazione, la cosa lascia ancora più sconcertati.

Meglio niente, meglio niente... più che una occasione mancata è un risparmio di tempo... che, di questi tempi, ha un valore superiore a quello del denaro.

GFD


hanno le pagine contate.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.04.12 12:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

DA QUANDO IN QUA,LA CULTURA,E' ASSERVITA ALLA POLITICA?MA CHE CAZZO C'ENTRANO LE IDEE "POLITICHE"DI GRILLO CON LA SUA PRESENZA AL SALONE DEL LIBRO???ANDARE E' TEMPO PERSO SE CHI GESTISCE QUESTE MANIFESTAZIONI E' UN LECCACULO DEI POLITOCRATI PARASSITI!!!BRAVO GRILLO,MANDALI A CAGARE!!!

Corry . Commentatore certificato 27.04.12 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Fai bene a non andare...........per quello che riguarda gli insulti sono niente rispetto a quello che si meriterebbero i politici i cosiddetti giornalisti e tutta quella pletora si servi servetti di cui è composta questa melma italica

corrado masetto 27.04.12 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Se l' insulto ha alle spalle una valida motivazione, e' quanto di meglio si possa compiere
per disinfettare il corpo da tutte le tossine introiettate nel dover ascoltare e sopportare
le ipocrisie del potere

antonio crepaldi, besate Commentatore certificato 27.04.12 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Abito in Toscana e sono stato, negli ultimi anni, sempre presente al salone del libro di Torino, come appassionato lettore. Quest'anno, per solidarietà non mi faccio vedere. (Anche le formiche nel loro piccolo si incazzano).

Forza Beppe e forza Cinque Stelle.

Graziano Braccini 27.04.12 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Come diceva mio padre " Anche le pulci hanno la tosse" (detto in calabrese suona meglio).
Ernesto Ferrero vai a cagare (portati il libro di Beppe così leggi mentre la fai).

stefano s. Commentatore certificato 27.04.12 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Come fai a non insultarli! io penso che tutti gli italiani lo facciano! penso che quelli che non lo fanno sono quelli che hanno avuto un ritorno da questi nostri politici (un lavoro nelle istituzioni statali) poi soni vecchi stanno morendo! ricordo quando le iene hanno intervistato i parlamentari chiedendo cosa fosse lo spred, la risposta di un parlamentare del pdl del quale non ricordo il nome, è stata che era un atteggiamento di conflitto tra i partiti! come fai a non insultarli!!!! IMBECILLI

Marco Vicario, Verona Commentatore certificato 27.04.12 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Beppe fai bene a non andarci!!!

Massimo G. Commentatore certificato 27.04.12 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Non importa andare ad un salone per dare voce al futuro ...il passato lasciatelo a loro .

Alessandro Grillo 27.04.12 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Il libro è davvero bello, scritto bene,ricco di note e fonti documentate a tratti emozionante fatto di contenuti e a differenza di molti libri dei politicanti, giornalisti leccapiedi e saggisti è scorrevole.
Sono felice di essere riuscito a farglielo autografare all'incontro del tour 5 stelle.
Quando non vi sono argomenti su cui criticare attaccare e denigrare qualcuno ci si basa sul nulla come stanno facendo con Beppe, per un modo di parlare o la sua professione. Ma questa è un'altra storia, chiamata invidia ma forse, ancor più forte è la loro paura..

Marcos F. Commentatore certificato 27.04.12 12:06| 
 |
Rispondi al commento

eccoli li , tutta la melma che ruota attorno allla casta .... la realtà é che l'italia soffre del cancro peggiore formato da parassiti statali che vivono solo grazie alle sovvenzioni date con le nostre tasse . che vadano affanculo: io votero' M5S . e spero anche tutti quelli che vogliono cambiare sto luridume...

Marco Ga 27.04.12 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Beppe non accettare le provocazioni, vai al salone! Non andandoci fai il loro gioco...

bradipa mente 27.04.12 12:03| 
 |
Rispondi al commento

La disinformazione la fa' da padrone e per trovare notizie simil vere,bisogna spulciare varie fonti,forse dovresti andare al salone di torino vestito da Francescano...,comunque oltre ai complimenti volevo segnalarti un documentario veramente pazzesco che parla delle corporazioni che negano l'accesso alla free energy,degli OGM,eccetera..questo documentario è in tourne' in alcune universita' americane e secondo la mia modesta opinione lo dovrebbero proiettare nelle scuole.Oltre hai problemi focalizzati abbiamo anche le soluzioni,una di queste è votare movimenti cittadini.....avete un voto in + . http://www.youtube.com/watch?v=ZGK4PO_TOeE

pier luigi bartoli miciano 27.04.12 12:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

si però puoi stare anche un pò più tranquillo, non è che abbia chissà che.. siamo un pò in trans agonistica .. o no ? siamo un pò esagitati...

Fabio Mambelli 27.04.12 11:58| 
 |
Rispondi al commento

bravo beppe fai bene.

cris c., como Commentatore certificato 27.04.12 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, ormai è una guerra, hai ragione. E ogni giorno che passa sarà peggio, specie se il M5S avrà un buon risultato alle amministrative.
Qui non si tratta solo di politici e giornalisti, ma di tutto un sottobosco di "fortunati" e raccomandati, che grazie alla politica di stampo clientelare hanno potuto godere di esistenze comode e agiate (per non dire ricche) con i soldi nostri. C'è un'intera fetta del paese che sulla politica c'è campata, direttamente o indirettamente. Che si tratti di cariche elettive o di un lavoro trovato dal partito di riferimento di turno, il cancro contro cui stiamo combattendo si chiama malaffare e clientelismo.
Se qualcuno pensava che questi se ne sarebbero andati senza colpo ferire era un ingenuo!

Frange Lunatiche 27.04.12 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Il flusso di certificati di buon operato e di vera politica popolare, sembra inarrestabile. La paura ha sostituito l'indifferenza, la supponenza,e l'arroganza dei partiti verso il Movimento 5. Attenzione adesso scopriranno che Grillo si è baciato con Riina e che il Movimento è una organizzazione per coprire lo spaccio di droga.

Giuseppe Pizzino 27.04.12 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Che buffone... E' come dire che Beppe gli ha fregato la caramella e lui per dispetto non lo vuole più alla festa di compleanno... Siamo proprio ridotti male... Non c'è problema se non va al Salone, anzi chi ci andrà perchè non gli chiede, ma Beppe dov'è? E alla risposta che non sarà presente o alla non risposta,(perchè naturalmente si sentono in diritto di non parlare con i cittadini) può dire, vabbè allora me ne vado... fatelo in tanti!!!

Ivan T. Commentatore certificato 27.04.12 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
per quello che può servire l'opinione di un qualunque sig.Nessuno come il sottoscritto, ed a prescindere da quello che deciderai di fare in seguito, premesso che i politici meritano tutti gli insulti e le invettive che distribuisci loro a piene mani, fossi in te considerarei dopo la presente tornata elettorale un cambio di strategia al riguardo. A mio modesto avviso, l'insulto e l'invettiva alla lunga sono perdenti.
Gli argomenti che proponi sono validi e quindi aldilà del temperamento e della tua forza caratteriale nel proporli, non necessitano della denigrazione dei tuoi competitors, loro si autodenigrano. Toglieresti in questo modo argomenti per attacarti a chi argomenti di sostanza non ne ha o comunque ne ha pochi.
Con stima
Antonio

adl 27.04.12 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Se non vai tu non ci vado neanche io! Ahahah... lo sò... che io andassi o meno non faceva molta differenza :P

Adriano Perrone, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.04.12 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Anche io penso che diserterò l'appuntamento!

E' un peccato, ci andavo tutti gli anni.

Va bene, me ne vado al Valentino a prendermi un pò di sole e a tirare due calci al pallone....Peccato!

Diego Rossi 27.04.12 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Credo che tutti quelli del M5S sono con te!...Quindi non preoccuparti e andiamo avanti per la nostra strada! Chi non è con noi è contro di noi ma ci deve importare poco perchè anche se non riescono ad arrivarci vogliamo creare un Paese migliore anche per loro e per i loro figli e nipoti. Più vanno avanti i giorni e più sono tutti coesi contro di te e il movimento...ahaha...ma ci hanno visti in faccia?? E noi saremmo il male assoluto?? :D Cambieremo questo Paese, che lo vogliano o meno...ormai non possono più fermare questa rivoluzione di intelletto e di coscienza! Ciao Beppe

Antonio De Simone 27.04.12 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Leggete questo bel post:

Rutelli e la rivelazione su Beppe, uno spettacolo penoso

http://www.express-news.it/spettacolo/tv/rutelli-e-la-rivelazione-su-beppe-uno-spettacolo-penoso/

Carlo Casella, Milano Commentatore certificato 27.04.12 11:45| 
 |
Rispondi al commento

confronto?cito una massima di oscar wilde:non confrontatevi con i cretini vi portano sul loro terreno e vi battono con l'esperienza.ma poi non si puo parlare di salute col boia che deve ucciderci.niente confronto.abbiano quel che meritano.

vito asaro 27.04.12 11:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

oltre all'invito NO GRAZIE....
potrebbe andarci come VISISTORS......
O stare davanti all'ingresso.......


;)

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 27.04.12 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Bravo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.04.12 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Ma da uno che è nato nel 1938 che ti aspettavi??
Un vecchio, servo e magari anche piduista della vecchia guardia....
Fai bene a non andare...
il giornale LA STAMPA poi si dovrebbe solo vergognare...
Comunque AVANTI COSI'... si stanno cagando addosso.... ma la puzza SALE....SALE....

Rosario Conte 27.04.12 11:39| 
 |
Rispondi al commento

PER CHI NON E' D' ACCORDO!!!!!!


ma che cazzo scrivete? ma che problemi avete? non vi piace? non siete obbligati potete votare qualcun' altro noi non piangeremo abbiamo di meglio da fare. Fidatevi in giro é pieno di serpi velenose pronte a mordere pur di mantenere la sedia sotto il culo, figuratevi il mondo dell'editoria che vive con i soldi nostri!!!

fulgy f., torino Commentatore certificato 27.04.12 11:39| 
 |
Rispondi al commento

La cosa più assurda e meschina è che hanno prima diramato un comunicato stampa (due giorni fa) dove si leggeva che tra gli ospiti sarebbe stato presente Grillo e Casaleggio, spacciato come invito ufficiale, e rilanciato da più agenzie di stampa, quindi sfruttando una falsa presenza si sono fatti pubblicità gratis.
IENE


vorrei segnalare che il link all'articolo de "la stampa" presenta un refuso e quindi non funziona. l'ho letto e sono d'accordo, sputano nel piatto in cui mangiano? eccoli serviti.

Andrew F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.04.12 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, scusa, io ci andrei e dimostrerei a tutti che anche chi ha messo a disposizione il salone è inciuciato con i governanti corrotti. Lo sputtanerei in pieno e dal suo locale, perché quella gente merita solo quello!

L'insulto l'hanno fatto lo fanno loro alla popolazione fingendo di non aver sentito le problematiche della gente che non arriva a fine mese o si ammazza perché non arriva neppure al 5 del mese!
SONO TUTTI ISTIGATORI AL SUICIDIO!
Napolitano è un doubleface sporco anche all'estero visto che non ha dato spiegazioni circa i rimborsi da lui avuti...
Per gioco provate a mettere loro le uniformi delle SS e vedrete se non calzano a pennello!

3mendo 27.04.12 11:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Condivido la tua scelta Beppe andiamo avanti dritti per la ns strada non facciamoci influenzare da nessuno non cadiamo in questi trabocchetti compreso quello di Santoro ora abbiamo un solo compito quello di ribaltare questo paese e tu dovrai restare al ns. fianco. Viva il M5S

Claudio Moscatiello 27.04.12 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Esorto Roberto Saviano e Fabio Fazio a disertare l'appuntamento!

benedetto tango 27.04.12 11:34| 
 |
Rispondi al commento

non sono un "grillino", anzi, ma è mai possibile che gli insulti io non li senta? io sento argomenti che condivido e invettive contro chi ha ridotto il parse nello stato pietoso in cui versa. queste sono invettive sacrosante! ce ne fossero di più di persone disposte ad esporsi in prima persona, l'italia non sarebbe nella merda. nei discorsi di grillo gli insulti li sente solo chi è in qualche modo toccato nei propri interessi...

simone ciotola 27.04.12 11:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 28)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che si fottano ,tanto il libro lo compro lo stesso!

marco croletto, susa Commentatore certificato 27.04.12 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Non sono d'accordo Beppe.secondo me ci devi andare,confrontati con loro,cerca di arrivare a più persone possibile e conbattili sul loro terreno.ci sono troppe persone che non ti ascoltano perchè sono convinti che tu non sia un'interlocutore credibile..convincili che non è così.sforzati di scendere al loro livello ed aiutali a salire nel tuo.
Darai la possibilità a tutti questi signori di difendersi sempre nel solito modo..ci chiameranno populisti,che non accettiamo il confronto..ecc ecc.
Scusa se ti parlo così,ma penso sia la cosa giusta e soprattutto se ne sente la necessità.

Paolo lazzaretti 27.04.12 11:32| 
 |
Rispondi al commento

si commenta da solo, penso che il signor ferrero faccia parte della casta, tienitela stretta....
Grande Grillo, hai fatto bene a non andare, hanno perso una opportunita' per ascoltare e dire la loro..

corrado pace, connypace64@live.it Commentatore certificato 27.04.12 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Io non capisco come mai continuino a darti del demagogo e dello sboccato, quando sono loro i primi ad insultare. Continua così e sostieni i giovani vogliosi di politica pulita e trasparente!

Irene Donatoni 27.04.12 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Ben fatto.

Fabio T. Commentatore certificato 27.04.12 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Fai bene a non andare, impegnati a girare le piazze ed informare come stai facendo, quello è tempo investito...certo che leggendo certi commenti ci si rende conto di quante capre esistono ancora su questo pianeta, si meritano davvero la sottomissione a questa classe politica di cialtroni. Menomale ci sei tu a darci un lume di speranza, continua con la tua coerenza e non cambiare mai, anche una volta arrivato al parlamento, questa sarà la chiave per la vera vittoria. In bocca al lupo!

Moreno T., Seregno Commentatore certificato 27.04.12 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Ben fatto ! chi non ci ama non ci merita !

Alessandro La Tessa 27.04.12 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Infatti non è un invito. Già il titolo de "La Stampa" non è dei più felici. Poi si capisce che Ferrero è stato "costretto" a fare quell'invito, cosa della quale avrebbe volentieri fatto a meno. Per ribadire il concetto, ha aggiunto: sì, però si porti anche la sabbietta da casa, perchè non deve sporcare. Fai bene, Beppe, si fottano.

CARLO C., ROBBIATE Commentatore certificato 27.04.12 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Se vuoi andare devi abbandonare l'insulto e l'invettiva.
Ha paura che gli metti a nudo qualche marachella!

maria c., perugia Commentatore certificato 27.04.12 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Fai bene Beppe,adesso vengono a romperci tutti i coglioni perchè sanno che stanno e che li stiamo mandando nella merda....Fino ad un paio di settimane fa se la cantavano e suonavano tra di loro !!!!

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 27.04.12 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Il sistema ti respinge, tu non mollare. Coerenza. Siempre.

riccardo scaglia 27.04.12 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Non ci andrò neanche io,e speriamo tanti altri,vediamo se inizieranno a considerare queste eventualità.

Marco Savarino 27.04.12 11:21| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori