Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Oggi, 25 aprile


corteo_25_aprile.jpg

Oggi, 25 aprile, si celebra l'anniversario della Liberazione. Nel 1945 tornavamo liberi con le armi in pugno, così pensavano i nostri nonni e i nostri padri che combatterono e persero la vita. Volevano un'Italia libera, unita e democratica. Speravano per i loro figli possibilità inimmaginabili. Mentre morivano, sognavano un futuro migliore. La vita valeva poco e però non aveva prezzo.
Oggi, 25 aprile, se i partigiani potessero levarsi dalle tombe resterebbero sgomenti per lo scempio che si troverebbero davanti. Vedrebbero un'Italia senza sovranità economica, appaltata alla BCE e alle agenzie di rating. Un Paese senza sovranità territoriale, occupato dalle forze americane da 67 anni, con basi e testate nucleari disseminate nella Penisola, da Napoli, a Ghedi Torre, ad Aviano e con la costruzione della più estesa area militare europea a Vicenza con il concorso beffardo delle cooperative rosse. Vedrebbero in Parlamento senatori e deputati collusi con la mafia, con la camorra, con la 'ndrangheta. Un Paese senza sovranità popolare, con l'elezione a tavolino dei parlamentari da parte di pochi segretari di partito. Un Parlamento immorale, peggio di quello fascista che almeno non si nascondeva dietro alla parola democrazia. Un Paese senza industrie, senza le grandi fabbriche, le stupefacenti idee che trovarono sostanza nel dopoguerra grazie a uomini come Mattei e Olivetti, il primo morto ammazzato, il secondo emarginato dal Potere. Un Paese senza informazione, ormai lurida appendice dei partiti, strumento di propaganda che ha superato persino il ministero del MinCulPop fascista. Un Paese "senza", nel quale chiunque porti un'idea di rinnovamento è un pericolo, un fastidio intollerabile da eliminare per il Sistema, come Falcone, Ambrosoli, Borsellino, Moro e mille altri caduti nella Guerra Civile che è ancora in corso.
Oggi, 25 aprile 2012, il corteo delle salme ha onorato la Resistenza. L'immagine cadente di Fini, Monti, Napolitano e Schifani rappresenta l'Italia. I vecchi occhi dei partigiani guarderebbero smarriti un deserto. Forse si metterebbero a piangere. Forse riprenderebbero in mano la mitraglia,

Ps. Segui il tour elettorale 2012. Partecipa usando #m5sTour su Twitter e Youtube, o taggando "MoVimento Cinque Stelle" sulle tue foto e post su Facebook.

Oggi, 26 aprile, sarò a Budrio, alle ore 19 in Piazza Filopanti, e a Comacchio, alle ore 21.30 presso i monumentali Trepponti.

pertini_3DA.pngLa politica delle mani pulite di S. Pertini, M. Almerighi

"Non resto un minuto di più su questa sedia se la mia coscienza si ribella. Non accetterò mai di diventare il complice di coloro che stanno affossando la democrazia e la giustizia in una valanga di corruzione." Sandro Pertini

25 Apr 2012, 13:00 | Scrivi | Commenti (1385) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

eh si.. si rimane senza Parole a queste realtá.


Tanti sacrifici,dolori e sofferenze per essere fieri di dire "Siamo Italiani".


e adesso ?

e adesso, dopo tanti anni Vergognosi, se NOI non lotteremo con il Movimento 5 Stelle e per i loro Principi, dovremo andare a fare l´elemosina per finanziare i sfizzi dei nostri Politici...

W M5S e W l´Italia


Michele Di Lione, mikimi@arcor.de Commentatore certificato 26.04.13 01:45| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo,bisogna anche eliminare la legge milleproroghe,che alcuni politici mantengono il vecchio simbolo di partito e si beccano la sovvenzione.Un'altra cosa che potrebbe far rientrare tanti soldi da investire per i più bisognosi,sarebbe quella di legalizzare la prostituzione così pagherebbero le tasse anche loro,si eliminava lo scempio dalle strade,e si riduceva la malavita.Però con il nuovo Presidente Letta,cercate di non arroccarvi,diversamente non dimostrate a nessuno cosa sapete fare.Noi cittadini Vogliamo vedere i FATTI e no la teoria.Buon lavoro!!!!!

Antonino P., Pisa Commentatore certificato 25.04.13 16:37| 
 |
Rispondi al commento

Con chi festeggi il 25 aprile Beppe, con quelli di Casapound?

Andrea Imperia Commentatore certificato 25.04.13 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Ciao potenziale cliente,

Avete bisogno di Finanza 100%? Io sono il signor Wellington Junior Scavo, un finanziatore e consulente finanziario, amministratore delegato di società privata PRESTITO PESCO. Ci sono istituti di credito immagine coordinata base nel Regno Unito e filiali in Malesia. Sono in grado di riparare il fabbisogno finanziario con il problema di ammortamento inferiore è per questo che si finanzia solo il 3%. Qualunque sia la vostra situazione, lavoratori autonomi, pensionati, hanno un credito poveri
rating, abbiamo potuto aiutare. Rimborso flessibile oltre 2 ai 40 anni.

Email us via: pescoloanfirm@yahoo.com~~V

1. Nomi completi: .............................
2. Indirizzo di contatto: .......................
3. Importo del prestito necessario: ....................
4. Durata del prestito ....................
5. Telefono diretto Numero: .................

Cordiali saluti,
Mr. Wellington Scavo

Mr. Wellington Scavo 13.08.12 02:29| 
 |
Rispondi al commento

salve a tutti sono nuovo non seguo molto ma ho intenzione di capire e valutare.be che dire beppe mi ricordo ancora il famoso discorso delle lattine di alluminio tanti anni fa nel 90 mi sei sempre stato simpatico hai detto verita quello che manca in questa italia lumilta la serieta onesta manca tutto alla nostra politica io ho una rabbia che se mordo un albero secca in 30 secondi sono stato emigrato e ho lavorato sodo e in questi anni che ho lavorato per unaltra nazzione mi sono sempre chiesto perche devo ingrossare il culo aglialtri mi ero stuffato di sentirmi straniero perche non far qualkosa per la nostra terra.sono da 2 anni e passa qui in calabria e ho visto solo miseria adesso andarmene mi fa rabbia.riantarmene nooo questo nooo sentirci dire che la nostra politica non serve e bruttissimo una sola cosa che non dovresti fare non tradirci mai perche fino adesso cianno fregato tutti cani eporci in politica con i loro discorsi e ora di campiare e mettere le carte in tavola fallo e non tradirci mai perche il popolo italiano non meritava questo da questi balordi ladri e assassini. beppe non tradirci mai e ti porteremo alle stelle.

sergio buffone, calabria cosenza Commentatore certificato 02.05.12 02:28| 
 |
Rispondi al commento

In modo provocatorio, molti, chiedono a Grillo, il suo programma.
Non avete capito un cavolo di niente!!!
Lui riassume l'urlo di milioni di italiani!!!!
Dopo decenni e decenni, politici di professione, hanno dovuto passare la mano ad un governo tecnico perchè incapaci di proporre un programma e di amministrare l'azienda Italia ed ora, volete al volo, il programma di Grillo?
Lui sta urlando che per uscire da un'emergenza, non si può rapinare i poveracci.
Sta urlando che dal dopoguerra, non era mai successo che due persone al giorno si suicidassero per la disperazione.
Sta dicendo quel che non va più bene! E questo è già tantissimo.
Basterebbe che un governo tecnico, prendesse spunto da tutti questi suggerimenti, che non sono le urla di un comico, ma sono le urla di milioni e milioni di italiani, basterebbe che il governo invece di rapinare i poveracci, si facesse ridare i soldi a chi ha depredato e mal governato l'Italia.
Avete mai visto un'azienda che strapaghi degli amministratori che per decenni continuano a mandare in perdita e sull'orlo del fallimento l'attività?
Avete mai visto un'azienda sull'orlo del collasso, che continua a mantenere il personale, ad aumentargli lo stipendio, rimborsi e tutte le agevolazioni?
E nonstante questo, scopriamo che loro sono i primi a rubare, oltre lo stipendio, anche gli extra, come da scandali scoperti e chissà quanti non ancora scoperti.
Bene... questa è l'azienda Italia secondo i politici.
Mandiamoli affanculo alle prossime elezioni!!!!

Carmine Cubellis 01.05.12 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa ne pensate se dalla prossima legislatura i parlamentari prendessero una paga di 5000 € al mese compreso il portaborse (che tanto non lo pagano).
Via TUTTI i rimborsi e le agevolazioni.
I dipendenti del parlamento avranno anche loro stipendi che non superano i 2500 €,e scusate se vi sembra poco una paga sicura da 2500 €.basta stenografi da 9000 € al mase e il barbiere se lo
pagheranno loro.
Le pensioni poi saranno equiparate con quelle dei
normali cittadini in tutto e per tutto compresi i
già pensionati.
Come diceva qualcuno,la politica è una passione, quindi chi va in parlamento deve farlo per il bene del paese e non per arricchirsi.
E a quelli che dicono che così la politica sarebbe solo una cosa per ricchi, ma che vadano a cagare, avete mai visto un parlamentare povero?
Se un partito o un movimento politico avesse il coraggio di proporre queste cose prenderebbe il 90% dei voti!

Roberto Bernardi 01.05.12 09:16| 
 |
Rispondi al commento

Oggi 1° maggio non è la festa dei ciccioni. Astieniti dal dire le solite cazzate !

eugenio ragnini 01.05.12 08:07| 
 |
Rispondi al commento

mi è piaciuta la provocazione che la mafia è meglio dello stato , però avrei precisato , dopo , che era una provocazione perchè non sono ammissibili nè l'una nè l'altro .
.....riuniamoci a coorte siam pronti alla morte l'italia chiamò !!!!

simone saba 01.05.12 08:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Confermo. E' proprio una cazzata. Caro ciccione quante ne dici !

eugenio ragnini 01.05.12 07:59| 
 |
Rispondi al commento

Pensiamo con la nostra testa e non con quella dei giornali... ma ci rendiamo conto che neanche un mafioso avrebbe detto che la mafia non uccide, è evidente che Beppe Grillo non poteva voler dire ciò...la cosa preoccupante è che provano ancora a fregarci con questi giochetti...usiamo la nostra testa non la loro!! Non facciamoci fregare dai loro slogan ... ci vogliono pecore ....ma noi non molliamo perchè siamo uomini!!

dom S. 01.05.12 00:35| 
 |
Rispondi al commento

Falcone e Borsellino.... che ammiro.....e cone altri.... non sono stati uccisi dalla mafia...... ma secondo me dallo stato... o meglio da qualche potente piliticante infastdito....

Roberto 30.04.12 22:23| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO SAI GRANDE .IN UN COLPO SOLO TI SEI BECCATO UNA BELLA MAPPATA DI VOTI DALLE MAFIE CON LA TUA USCITA .VAFFA....VANNA MARCHI

gianni ferri 30.04.12 21:32| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo a chi la vuoi raccontare? stai cercando di arrivare alla torta e i puparoli ci cascano come i beoti della lega a suo tempo .stai facendo nient altro che quello che ha fatto la lega VAFFA GRILLO

gianni ferri 30.04.12 21:20| 
 |
Rispondi al commento

mio nonno era un partigiano beppe.si sta rivoltando nella tomba!!!!!meno ma le che a deluderci c'è il cadavere di stato "TRE MORTIS"!!!!!!forza beppe siamo tutti con te!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

salvo risso, mantova Commentatore certificato 30.04.12 21:14| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sei una brava persona ma stai attento alle tue affermazioni,anche se in linea di principio e' giusto quello che dici,che forse sono meglio i mafiosi dei politici buffoni, affamatori e pagliacci,questi non aspettano altro che buttare fango sul movimento M5S che e' la nostra ultima spiaggia per fanculizzare tutte le merdacce che sono al potere e tutti i loro affiliati di casta soprattutto i cavallini leccacul del sistema. buona fortuna beppe noi siamo al tuo fianco non deluderci.

SIRIUS 30.04.12 20:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

siamo un gruppo di perugia che sta organizzando un "colpo di stato" simbolico a Roma .100 persone vestite in uniforme militare armati di fucili rigorosamente giocattolo . intendiamo schierarci come un plotone davanti al parlamento con uno striscione con su scritto : non ci meritiamo questa politica , siete tutti licenziati !per aderire sabasimone@yahoo.it

simone saba 30.04.12 17:48| 
 |
Rispondi al commento

Beppe sei un grande, mi sei sempre piaciuto. Meno male che esistono persone come te.

marco benato, torino Commentatore certificato 30.04.12 17:38| 
 |
Rispondi al commento

SALVE, NON HO VISTO SUL PROGRAMMA DEL MOVIMENTO 5 STELLE NULLA A RIGUARDO, LAVORO, IMMIGRAZIONE, GIUSTIZIA, POTERI ALLE FORZE DELL'ORDINE.
VORREI POTERMI CONFRONTARE CON QUALCUNO DI NOI E RICEVERE DAL MOVIMENTO LE SUE OPINIONI SU QUANTO A MIO PARERE MANCA.

paulinio serra, zola predosa Commentatore certificato 30.04.12 17:37| 
 |
Rispondi al commento

Sono una vittima degli errori commessi dall'INPS e Equitalia che ha iscritto ipoteca sul mio alloggio.Nonostante lettera di scuse, da parte dell'INPS, per l'errore commesso, Equitalia ha proseguito ugualmente la sua azione, ed essere così costretto a chiedereun mutuo all'antiusura per la cancellazione dell'ipoteca. Nel frattempo ho perso il lavoro, trovandomi all'età di 57 anni senza un lavoro continuativo con 3 persone a cui pensare. Ho fatto causa all'INPS nel 2002 anche perchè sono caduto in un fase depressiva e tutt'oggi sono seguito da una specialista.Il giudice che ha seguito la mia causa, nella quale chiedevo i danni causati dal verificarsi di detto errore (l'errore è che, trovandomi indietro con il pagamento dei contributi INPS, ho chiesto il pagamento dilazionato favorevolmente approvato da INPS e regolarmente da me pagato. Ciò nonostante Equitalia che aveva già iscritto ipoteca sul mio unico alloggio, non ha sentito ragioni,e non ha eseguito la cancellazione pur verificando che trattavasi di un errore del funzionario INPS. La causa per richiesta danni ha avuto esito negativo ovvero non è stato accertato nessun danno. COSE DA PAZZI. Vorrei inviarvi la documentazione.SOno disposto a qualsiasi lecita azione, per fare valere i miei diritti. Chi ha sbagliato deve pagare. Mi trovo in grande difficoltà sia economiche che morale. Per cortesia aiutatemi.Attendo con fervore una sollecita risposta. GRAZIE Beppe Di Feo 3283813624

Beppe D., castelfiorentino Commentatore certificato 30.04.12 17:37| 
 |
Rispondi al commento

A proposito degli imprenditori che quotidianamente si suicidano, io vorrei dire solo questo, credo sarebbe giusto che la Magistratura "indagasse" sulle banche dove questi sfortunati avevano il conto corrente, così da verificare se gli hanno rifiutato prestiti, finanziamenti o scoperti di conto senza le giuste motivazioni, perchè in quel caso, non si parlerebbe più di suicidio, ma di omicidio......

Michele Cimitan 30.04.12 17:13| 
 |
Rispondi al commento

ma che è sta foto: 'na puntata de Star TREK?????? mazza che facce!!!!

Alberto Cesare Guida 30.04.12 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, intanto sei un Grande ( un " piccolo Buddah come me ahahaha " ). La nuova trovata della lega per comperarsi i voti: Maroni annuncia che se il sindaco è della Lega, la Lega paga l'IMU ( con i Nostri soldi si è dimenticato di aggiungere....dalla Tanzania, da lingotti e diamanti, dai 600 milioni di Euro che mancano all'appello sono in Lega Nord )......secondo me Il Trota ha chiesto alla Lega Nord che l'IMU delle case di Bossi e cerchio Magico - 14 case solo a Varese della fam Bossi, 11 intestate alla Moglie ( alla faccia del non ne sapevano nulla!!!!! ) - fosse pagato come la sua benzina, le sue macchine, le sue uscite serali, le sue troiette, ecc....., con i nostri soldi dalla Lega Nord come in questi 10 anni appena passati......mi chiedo: qual'è la novità????? forse che per par condizio stavolta se pagano l'IMU dei leghisti già che ci sono si comperano un po' di voti pagando l'IMU in tutti quei comuni dove il sindaco è leghista??? NON E' REATO LA COMPRAVENDITA PALESE DEI VOTI????? come per dire " l'anno prossimo pirloni di Italiani ( siete dei pirla perchè senno i politici non vi inculerebbero da 30 anni, da Craxi in avanti ) votate lega che l''IMU ve lo paghiamo Noi ( con i Vostri soldi ) !!!!!!!!" Mah che paese strano l'Italia.....ma credono che uno non ci arrivi a capire le cose e che ci caschi cosi?????? ci hanno scambiato per una banda di 58 milioni di coglioni rimpirliti???? Ciao Grande Beppe, W Grillo, W Travaglia, W la gente che dice le cose come sono e non balle.... Ragazzi sono con Voi ( e siamo milioni)....

Alberto Cesare Guida 30.04.12 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Ascolto la politica alla tivù , vedo tutto quello che succede tutti i santi giorni è desolante e deprimente , non vado a votare da esattamente da 20 anni perchè non vedo alternative a questo paese dove il " conoscere " ti fà andare avanti , ho dovuto piegarmi negl' anni a questo tipo di situazioni se nò non riesci a tirartene fuori , ho chiuso un Azienda nel 2005 perchè troppo " ONESTO " la fortuna è avere un " mestiere " in mano che faccio con Amore e dignità da 34 anni , spero che Grillo sia la persona giusta per mio figlio e mia figlia per il loro domani , mi piacerebbe con il mio bagaglio di esperienza coprire un ruolo in politica anche gratis se servisse per dimostrare a queste persone come si comporta un " ONESTO " fino al midollo ed essere di esempio ai nostri giovani insegnandogli la strada maestra tornando alle origini.

raffaele v., Torino Commentatore certificato 30.04.12 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Tratto da wikipedia.In quell'anno, tra l'ottobre e il novembre, si consuma da parte dell'URSS la repressione dei moti ungheresi, che la dirigenza del PCI condannerà come controrivoluzionari (L'Unità arriva persino a definire gli operai insorti "teppisti" e "spregevoli provocatori"). Nel momento stesso degli eventi, Giorgio Napolitano elogiò l'intervento sovietico dichiarando: «L'intervento sovietico ha non solo contribuito a impedire che l'Ungheria cadesse nel caos e nella controrivoluzione, ma alla pace nel mondo»[3].

Eugueni Strokov 30.04.12 14:29| 
 |
Rispondi al commento

All'esame di diritto costituzionale, il mio professore li avrebbe bocciati !!! E consigliato di cambiare orientamento di studi. Scusate,dimenticavo che siamo in Italia: lo Stato di Diritto e' solo sui testi degli illusi studenti, la realta' e molto piu' semplicemente uno Stato di Fatto.

Daniele ., Roma Commentatore certificato 30.04.12 00:49| 
 |
Rispondi al commento

Giorgio Napolitano È un partigiano.

Alessandro Giammei 29.04.12 22:47| 
 |
Rispondi al commento

bravissimo grillo sei grande, distruggili questi cadaveri, che di gia' incominciano a puzzare di marcio

giul 29.04.12 22:05| 
 |
Rispondi al commento

... apriamo "Campi di Concentramento Lavoro e RIEDUCAZIONE Civile" per tutti i Politicanti CORROTTI... vanno rinchiusi in Comunita' studiate su misura per loro dagli Psichiatri... dobbiamo disintossicarli dalla frenetica bramosia di DANARO e di POTERE... sono dei TOSSICODIPENDENTI !... devono prendere coscienza che anche loro MORIRANNO un giorno e lasceranno tutto (e speriamo che arrivi presto) !!!

Ermes Berenghi 29.04.12 19:56| 
 |
Rispondi al commento

C'era una volta un paese la cui forma geografia sembrava fosse un monito per tutti gli abitanti.
Aveva la forma di uno stivale e sembrava che dicesse "stai attento a quello che fai, altrimenti sarai preso a calci in culo"
Era governato da un parlamento onesto, dato che si trattava di una repubblica democratica, il presidente in carica vigilava molto severamente che nessuno calpestasse la costituzione del paese, i cittadini pagavano il giusto delle tasse per avere in cambio servizi efficienti.
I partiti politici di questo paese governavano in modo equo e varavano leggi in favore di tutto il popolo e tutti avevano di che vivere in modo dignitoso lavorando onestamente ed erano fieri di essere parte della comunità.
Purtroppo si tratta solo di una favola o di un sogno.
Si proprio uno dei sogni fatti dal presidente della repubblica italiana attualmente in carica durante il suo sonno che dura da quando è stato eletto presidente.
Il peggior presidente che l'Italia abbia mai avuto da quando esiste la repubblica.
Ha permesso che venisse calpestata la costituzione, venissero calpestati i diritti conquistati con lotte popolari, ha permesso che politicanti spregiudicati potessero farsi gli affari propri in modo ignobile e ora si sveglia di colpo e anzichè appoggiare chiunque cerca di salvare il salvabile, nomina un branco di pseudo tecnici ad infierire ancor di più sulla già tragica situazione.
Se non li mandiamo a casa in fretta questi ci ridurranno veramente alla fame!!

Corradini Gian Paolo, Modena Commentatore certificato 29.04.12 18:12| 
 |
Rispondi al commento

Le basi americane consentono a Grillo e a tutti noi la libertà di parola. Nei paesi comunisti o islamici non è consentita e la gente non riesce ad accedere liberamente a internet o al satellite.
Furono gli americani a far cadere il nazifascismo, non i partigiani che compivano vigliacchi attacchi (famoso quello di via Rasella nel quale individuarono non solo i nazionalsocialisti come obbiettivi ma anche appartenenti al gruppo trotzkista Stella Rossa) esponendo poi la popolazione alle ritorsioni.
E farei volentieri a meno di uno come Renzo Flamigni, che scrive per Kaos di De Benedetti come Travaglio, che fu stragista di preti, carabinieri e anche partigiani cattolici o comunisti non titoisti.
Grazie America per averci liberato e...tornate...ce ne è ancora bisogno.

Guglielmo Rinaldini 29.04.12 16:35| 
 |
Rispondi al commento

[OT] FOTO DALL'ALDILA' (G.Verne, Paracelso, altri...) - LA MORTE NON ESISTE - LA VITA CONTINUA SEMPRE ETERNAMENTE
La vita nei mondi astrali dell'aldilà è perfetta; qui sulla Terra siamo tutti mischiati, cani porci e colombe; Ma dall'altra parte conta lo stato vibrazionale, infatti un delinquente e un mascalzone hanno livelli vibrazionali diversi da quelli di una persona onesta e perbene. Più è basso il livello vibrazionale (lo stato spirituale individuale) e più bassa buia, fredda e oscura sarà la regione spirituale destinata a raggiungersi dopo la morte fisica del corpo.Al contrario, più è alto lo stato spirituale/vibrazionale dell'individuo e più luminosa e piacevole sarà

[Queste foto ci sono pervenute con un complicatissimo sistema algoritmico matematico su griglie computerizzate sviluppato nel laboratorio ITC del CETL di Lussemburgo e realizzate su suggerimento degli stessi spiriti-scienziati che operano su TIMESTREAM, pianeta astrale Marduk].

“Dopo l’Ariete i Pesci . E poi verrà l’Acquario. Allora l’uomo scoprirà che i morti sono vivi e che la morte non esiste."
(Gesù - Vangelo S.Tommaso)

Foto di Giulio Verne del 1994
www.vitanellaldila.it/Image%20EVP/julius%20verne/jverne2.jpg

L'edificio dove Giulio Verne si risvegliò nel 1905 quando morì- Località KWAPORE
(non cercate questo edificio sulla Terra perchè qui non esiste ma si trova su Marduk - pianeta spirituale)
http://www.vitanellaldila.it/Image%20EVP/julius%20verne/julesvernetemple.jpg

EZRA BRAUN - Un ragazzo morto di leucemia nel 1986 e apparso tramite EVP nei computer del CETL felice, VIVO e sorridente:
Ezra Braun in spirito, saluta felice dal mondo dell'Aldilà - Alle spalle si possono vedere chiaramente alberi, alla sua destra un monitor che riproduce due cavalli - indossa la sua inseparabile tracolla acquistata in Cina prima di morire. In alto Ezra, quando era verso la fine della sua vita. Era divenuto calvo a causa della chemioterapia.
http://www.vitanellaldila.it/Image%20EVP/Ezra_Braun.jpg

John Morris 29.04.12 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Manifestazione assurda e anacronistica. Soldi buttati nel cesso.

Roberto C. Commentatore certificato 29.04.12 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Come capita di sovente, le notizie più importanti sono quelle che il populicchio intento a vivacchiare alla giornata e sperare in non so’che cosa, non sa’ e nessuno dico nessuno(casini,dipietro,bersani,fini ecc.) si permette di comunicarlo al popolo. E infatti questa notizia non la trovate su nessuno dei giornali(che siano di destra o di sinistra) dei principali quotidiani nazionali, ma solo su quelli economici come il Sole 24 Ore, ma con tono saporifero, tranquillizzante. E invece è una bomba, che annuncia una superstangata europea per l’Italia, che rischia di dover adottare misure simili a quelle imposte alla Grecia.
Infatti la Commissione europea ha adottato la proposta legislativa che riscrive il Patto di Stabilità. I dettagli tecnici e la versione originale li trovate collegandovi al sito della Commissione Europea.
In sintesi.
- I Paesi caratterizzati da un rapporto debito/Pil superiore al 60% dovranno infatti tagliare l’eccesso del proprio debito di almeno un ventesimo all’anno se vorranno evitare di incorrere nelle sanzioni di Bruxelles.
Dunque l’Italia dovrà tagliare otto punti in tre anni, pari a 130 miliardi di euro(2011-2012-2013)
- Chi non ottempera deve pagare una multa pari allo 0,2% e subire tagli ai fondi per lo sviluppo e ai sussidi agricoli, sospensione del diritto di voto nel Consiglio dei ministri dell’Unione per quegli Stati membri incapaci di adeguarsi alle direttive.
A spingere in questa direzione è l’establishment europeo del misterioso presidente Von Rompuy(ma chi la votato?), che il Financial Times considera molto influente (guarda caso), e della Germania che guida il drappello dei “duri e puri” di qui fa' parte ora anche il nostro RE Giorgius(ma quando se ne va' in pensione ai giardinetti) e il suo lecca-lecca marchese Contis che ci porteranno alla fame, tanto loro 30-40000 euro al mese se li sono garantiti per questo non vogliono tornare alla lira(mica son stupidi). A quando la sveglia populicchio di m... , lo capite che state morendo

saverio riccelli 29.04.12 09:11| 
 |
Rispondi al commento

25 aprile e che cose', la liberazione da cosa, magari un domani potessimo festegiare la liberazione di queste 4 facce di m..... in foto che sono le 4 cariche di stato piu' alte, povera italia come siamo ridotti

saverio riccelli, catanzaro Commentatore certificato 29.04.12 08:46| 
 |
Rispondi al commento

Un 25 aprile che vorrei
il 25 Aprile di Napolitano è stato quello del festeggiare un colpo di stato che ,per modestia dell'Autore,è stato attribuito al popolo sovrano .Come eccepire! Il cittadino vota,si fa per dire,un parlamentare poi tutto di seguito, per passaggi successivi e a volte misteriosi, si giunge fino al Colle .E al Colle ci troviamo un Napolitano che sfratta Berlusconi,fa Monti senatore a vita per nominarlo subito dopo capo di un governo di banchieri .C'è solo da dire che il nostro presidente si è allargato un po' troppo in fatto di potere. Ma andiamo oltre .Si parla di elezioni. Noi non abbiamo niente in contrario sulla sua permanenza sul Colle. Solo che vorremmo tanto essere noi a poter dire:si accomodi .La Francia vota il suo presidente e voterà il suo parlamento. Noi siamo gli eterni minorenni. Tutti a scuola da Casini per una legge elettorale delega. Faremmo forse prima a consegnargli le nostre schede elettorali tanto “Casini vuol dire fiducia.”L'ironia non può far fuori i falsari e la loro politica. Sono vivi e vegeti e pieni d'appetito i nostri eletti alla Camera e al Senato. Un passo indietro,quando mai .Un appunto per Grillo. Nel rispondere a Napolitano,visto i tempi che corrono,sarei stato più prudente. Avrei forse accennato”ai morti che camminano”. E se camminano! In chiusura una raccomandazione per un voto alla francese

giovanniaaduini 28.04.12 11:56| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe .
e' possibile continuare a sentire Giuliano Ferrara ?
perche lui ha la facolta di esprimere le sue opinioni ?
ma chi cazzo è ?
ti prego , lo so che sei un comico .... fai qualcosa .

francesco cirino, montale Commentatore certificato 28.04.12 08:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Maffeo Pantaleoni - 1857 - 1924 ------------------------------------------------
Quando si parla del "Principe degli economisti Italiani" gli addetti ai lavori non hanno dubbi: ci si riferisce a Maffeo Pantaleoni chiamato anche, da Luigi Einaudi, "il maestro di tutti gli economisti" italiani. La sua opera e i suoi scritti (che coprono quasi cinquant' anni a cavallo dei due secoli) hanno lasciato impronta significativa fra gli economisti, i sociologi, i politologi ; economista e professore universitario, giornalista e direttore di riviste, polemista lucido e incisivo, consulente di politici e perito di tribunali per complesse e controverse vicende contrattuali, deputato e poi senatore del Regno, responsabile del dicastero delle Finanze
Pantaleoni è considerato un economista geniale un generoso intellettuale, un po' bizzarro e irrequieto, altro dato che serve a “ metter tutti pari … “ l' incostanza della sua opera e della sua vita, durante la quale fu liberista per vocazione e convinzione, simpatizzante col socialismo, poi nazionalista, infine fascista.
Di lui mi piace ricordare la cosa che considero più attuale
"QUALUNQUE IMBECILLE PUO' INVENTARE O IMPORRE TASSE L'ABILITA STA NEL RIDURRE LE SPESE,DANDO NONDIMENO SERVIZI EFFICIENTI,CORRISPONDENTI ALL' IMPOTRO DELLE TASSE."

Pier L., Vignola Commentatore certificato 28.04.12 02:56| 
 |
Rispondi al commento

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=T0gBHUXGqqI]Nel 1942 Napolitano si iscrive alla facoltà di Giurisprudenza all'Università Federico II di Napoli. Durante gli anni dell'Università, fa parte del GUF, il gruppo universitario fascista: collabora infatti con il settimanale IX maggio tenendo una rubrica di critica teatrale. Nel 1913 Antonio Gramsci si iscrive alla sezione socialista di Torino presentato da Angelo Tasca, collaborando al settimanale torinese del partito "Il grido del popolo."Nel periodo 195/16 divenne cronista dell'"Avanti". Dopo la rivolta popopolare del 1917 a Torino, con le barricate dove furono trucidati più di cinquanta operai, Gramsci diventa segretario della sezione socialista di Torino, nonchè direttore del "grido del Popolo"
Provate a chiedervi il perchè di questa differenza.

giuseppe sarno 27.04.12 23:44| 
 |
Rispondi al commento

Bellissima questa foto....quattro capponi che vagano nel nulla.........

GIANLUCA 27.04.12 23:28| 
 |
Rispondi al commento

politici e capi di istituzioni mai come adesso sono cosi compatti per ostacolare il malcontento e la voglia di cambiamento dei cittadini.si tengono alla larga dalle elezioni e fanno addirittura finta di essere contro alcuni provvedimenti di monti utilizzando i giornali loro srervitori lautamente pagati dallo stato e quind da noi cittadini.
senzaltro cercheranno di cambiare le regole del gioco (riforma elettorale) ci saranno nuovi movimenti politici??? provenienti dalle ceneri di quelli che hanno governato per oltre vent'anni per ottenere maggiori vantaggi. A questo punto credo sia importante che ognuno di noi tenga bene a mente i personaggi politici che hanno scorazzato senza vergona ora in parlamento poi al governo ,quindi con incarichi pubblici e privati ma sempre con lo scopo di soddisfare la propria sete di potere e di soldi e chiedere vergognosamente poi agli italiani di fare ulteriori ed inutili sacrifici. ecco cerchiamo di non farci condizionare come in passato dall'idea di cambiamento che ci propongono. metterli fuori gioco è possibile se diamo forza a movimenti come M5S

fragolino 27.04.12 22:40| 
 |
Rispondi al commento

... Einstein affermava: “Nessun problema importante può essere risolto dallo stesso livello di pensiero che lo ha generato”. ...
Come pensate quindi che possiamo risolvere questo enigma. Guardate le facce quì ritratte, pensate forse che i 'politici' attuali abbiano soluzioni se sono stati loro a condurci in questa condizione.
Quindi se vogliamo risolvere l'equazione dobbiamo imporci di VOTARE alle prossime , speriamo imminenti, elezioni persone semplicemente NUOVE, GIOVANI, PREFERIBILMENTE DONNE E LAUREATI.
Aggiungo una mia proposta e idea politica: Una legge EUROPEA FORTE che rafforzi il diritto d'autore, il copyright, i marchi e i brevetti.
Con questa azione rilanceremo la forza imprenditoriale e per fare un lancio mondiale del 'Made in Italy' vestirei tutti i NUOVI POLITICI con marchi noti italiani del Pret-a-Porter e li farei arrivare agli incontri internazionali in una ROSSA FERRARI. Così siamo UNICI E GENIALI.
Grazie
CIAO

Guido Montini 27.04.12 19:43| 
 |
Rispondi al commento

quanto cadaveri, gia' puzzano

giuliano 27.04.12 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Questi sono i link che illustrano la vicenda che riguarda Lilio Giannecchini, Direttore sub-judice dell'ISTORES di Lucca, ultimo comandante partigiano vivente della lucchesia, ostracizzato daila Provincia di Lucca, governata dal centrosinistra:

"Cronologia degli eventi che hanno segnato la vicenda Giannecchini"


"Attacco al direttore dell'istituto storico della resistenza di Lucca, Lilio Giannecchini. Lettera aperta ai Consiglieri della Provincia di Lucca, c/o Segreteria dei Gruppi"


La delegittimazione di un Comandante partigiano Fwd: Solidarietà a Lilio Giannecchini
09/08/11 00:30 Archiviato in: Informazione
Lettera aperta
ai Cittadini che si riconoscono nei valori espressi dalla Resistenza
ai Consiglieri Regionali toscani
ai Consiglieri Provinciali di Lucca
ai Consiglieri Comunali di Lucca
ai Membri del Consiglio Generale dell'INSMLI
e p.c. alla stampa

"L'interesse attivo di un Ente terzo: il ruolo della Provincia nell'ISTORES di Lucca ed il controllo esercitato dall'opposizione consiliare"

Comitato difesa ISTORES 27.04.12 16:45| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti.
Per favore, non fate paragoni superficiali! Che c'entrano i partigiani?? Se c'è una cosa che la politica di oggi ha indebolito è il senso critico, il valore della cultura e del dissenso: che pena i dibattiti su Pasolini di sinistra e Battisti di destra!
Queste sparate, come quelle sui giornalisti ( non è vero che in Italia non esiste la stampa libera! ), sono proprio una delle ragioni di critica motivata nei vostri confronti.
Sono d'accordo che siate vittima di pregiudizi, da parte di molti. Tuttavia, se passaste più tempo a spiegare le vostre ragioni che a criticare, spesso offendendolo, chi non la pensa come voi, il movimento sarebbe più forte. O forse no? ...
Stefano Rossetti

Stefano Rossetti 27.04.12 16:39| 
 |
Rispondi al commento

Sembra la notte dei morti viventi !!!
Mio nonno e stato un partigiano nominato "Sirio" scappava sui tetti di Silvano d Orba x liberare l Italia e x casualità non e caduto alla benedicta !!
Fosse qui oggi a vedere questo scempio scenderebbe con le stampelle a Roma x ripulirla da questi infami che rovinano un paese stupendo .
Caro Beppe !! Tu non sei di primo pelo ma hai grinta sei giovane inside e ami il tuo paese !!
Oggi giorno senza il tuo operato, non ci sarebbe conoscenza e ne un barlume di speranza x l Italia .
Crea uno staff di giovani che possano divulgare la tua conoscenza in tutta Italia xche la politica farà di tutto x farti tacere !!

Alberto Massa 27.04.12 15:15| 
 |
Rispondi al commento

Ma il signor Napolitano non era quello che per decenni frequentava tutti i dittatori comunisti affamatori di popoli,corregetemi se sbaglio.

il c. Commentatore certificato 27.04.12 14:05| 
 |
Rispondi al commento

All' omincolo che sbraiata " ...non si permetta!"
mando a dire che se oggi ci fossero i partigiani di allora la mitraglia la usereberro contro di lui, mi permetta: si sciacqui la bocca e si lavi le mani - sporche- prima di evocare i "partigiani"!

irinalabolscevica 27.04.12 13:12| 
 |
Rispondi al commento

Nonostante tutto sono fiero di essere italiano e come ha detto qualcuno in un commento precedente, invito tutti i nostri politici a impiccarsi con i propri intestini.

Poker Online 27.04.12 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Ma chi lo vuole più questo Euro,questa moneta convenzionale nata dai disegni dei poteri finanza/bancari,abbiamo cambiato a 1936...con la lira giusto? grazie a mortadella prodi e li è incominciato il nostro declino.
E' stato deto anche da studiosi internazionali che il paese al quale gioverebbe di più lasciare l'euro è l'Italia,svalutando, le nostre esportazioni aumenterebbero sensibilmente...I nostri prodotti sono i migliori al mondo,ma noi importiamo dai cinesi paccottaglia della quale non abbiamo bisogno alcuno,e siamo fermi nelle nostre industrie,nella ricerca, nello siluppo sostenibile,parola che oggi si sente spesso ripetere,torniamo a produrre per noi e a vendere a chilometro zero,e tutto ciò che non ci serve espertiamolo a prezzo equo,aumentando la nostra qualità di vita interna principalmente

ada calabrò, Castiglione della Pescaia Commentatore certificato 27.04.12 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Per il 25 Aprile avremmo potuto chiedere agli americani di offrirci un'altra liberazione... dai politici.

Facciamo rispettare la ns. costituzione:

"L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione."

...invece è diventata:

"L'Italia è una Farsa, fondata sulla politica. La sovranità appartiene ai furbi, che la esercitano in barba alla Costituzione."

W il movimento a 5 stelle,
è un voto sensato perchè ci restituisce la sovranità e si basa sullo strumento democratico per eccellenza: Internet.
Che venga il voto online. Ogni cosa dobbiamo votare, non solo quello che desiderano i Furbi.

Che si ricordino che il popolo italiano detiene il primato per il numero di menti e artisti che hanno segnato la storia.
I tecnici siamo noi !!! Altro che Monti... purtroppo la strada che porta alla politica non è un percorso di esperienza lavorativa professionale come avviene per tutti noi. Per diventare politico bisogna percorrere la strada dei furbi... è una strada a senso unico che produce risultati tutti uguali.

150 anni di ruberie, povero Garibaldi dopo tutta la fatica che ha fatto !

Grillini e Garibaldini sono concetti simili,
noi siamo la storia. Nei libri di storia di domani noi saremo tra i bravi e gi altri saranno i cattivi, non vi è alcun dubbio.

Un saluto a tutti e buona fortuna.

Roberto

Roberto Cisternino 27.04.12 11:30| 
 |
Rispondi al commento

I ragazzi del 1899, che hanno combattuto e perso la vita per l' unità d'Italia, I 7 fratelli Cervi caduti sotto i colpi dei nazifascisti, la strage di Marzabotto e chi più ne ha più ne metta.

tutte queste persone che hanno donato le proprie vite per il nostro paese chiedono un ' Italia migliore, Sig. Bersani, Di Pietro, Alfano, Casini, etc, etc VERGOGNATEVI. Siete solamente dei parassiti che vivono sulle spalle della povera gente. Volete fare qualcosa di utile?
IMPICCATEVI CON I VOSTRI INTESTINI.

Siamo stanchi di voi e di tutta la vostra razza.

Mauro Sarti

mauro sarti 27.04.12 11:29| 
 |
Rispondi al commento

E intanto i partigiani questa volta NON hanno partecipato con le forze politiche!!! Hanno chiaramente evitato di farsi vedere con i malviventi e quindi l'unica risposta è che non li digeriscono, non li sostengono. Ora sig Bersani come la mette?

Con voi c'erano forse quei "partigiani" che avete abbellito voi stessi, per dare lustro, ma non certo quelli che erano in guerra. Mio padre si sarebbe ampiamente rifiutato di partecipare alle vostre sfilate e ciò perché voi tutti NULLA AVETE A CHE FARE con la democrazia. Anzi siete anche stati denunciati per usurpazione del potere democratico... Che volete di più, la guerra? Continuate così e tra pochissimo sarete esauditi!

3mendo 27.04.12 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Bersani : "NON SI PERMETTA!"

Beppe ha detto "E' il presidente dei partiti, non della Repubblica, se i partigiani potessero levarsi dalle tombe resterebbero sgomenti" ?

È stato troppo buono. Quando la verità diventa un insulto è tempo di ringiovanire il parlamento con forze fresche.

On. Bersani i partigiani sono di tutti gli Italiani, non sua proprietà. Beppe ha salvato la politica democratica che funzionari sempre più vicini a Strasburgo e lontani dal popolo stavano uccidendo.

La sua faccia stanca è come un dipinto, potrebbe chiamarsi "Ecce Italia" ; e non migliora la situazione il sempre più frequente squadrismo psicologico suo e di altri dirigenti di quel PD che da 20 anni non ha più nulla della forza propulsiva che fu nel glorioso PCI.

uiytbrs y., roma Commentatore certificato 27.04.12 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Liberazione d'Italia gran giorno!!! Molti sono caduti sotto il tricolore e per cosa? per finire nelle mani della silenziosa dittatura di Mario Monti! Chi del popolo a eletto Monti? Dove è sparita la democrazia? Questo governo tecnico è solo una dittatura silenziosa che reggerà fino al 2013! i nostri polotici attuali sono delle marionette nelle mani dei tecnici.

Marco Vicario, Verona Commentatore certificato 27.04.12 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Nella affermazione del Beppe non più solo genovese ma ormai nazionale, c'è un errore di fondo. Lo stato delle cose di oggi, in modo più esplicito in Italia, ma in qualche misura in tutta Europa, non poteva non succedere. E' lo sbocco finale del liberal capitalismo, fratello gemello del social comunismo, cadavere anche per bancarotta fraudolenta e ripugnante. Di qua è durato 25 anni di più perchè avevamo la pancia piena. Ora non più. Questo stato non può essere migliorato: deve essere abbattuto e ricostruito su altre basi. Il punto è: quali? Io una risposta la ho, ma faccio rispettosamente appello al quinto emendamento e non lo dico perchè la risposta potrebbe incriminarmi. Vi do un indizio: al primo posto ci deve essere il lavoro, cioè l'essere umano. Il capitale, la zappa, il pc,la chiave inglese, il volante, il telefono.... sono solo strumenti in funzione dell'Uomo.Cercare di "migliorare" è solo forma di onanismo mentale. Grazie ad Odino ci stiamo tornando. Con buona pace dei ..."partigiani" (in tutto non più di trentamila, anche se subito, come accade sempre in Italia, diventarono trecentomila, a guerra conclusa)che militarmente furono del tutto ininfluenti ed inutili. Tranne che a Secchia, Longo e Togliatti. Fabrizio Belloni

fabrizio belloni 27.04.12 06:42| 
 |
Rispondi al commento

2 video interessanti a proposito di Napolitano

http://www.youtube.com/watch?v=jS5ni7Pt8LM

http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=g4MhaNBAZN4#t=175s

Dennis Cabella, Genova Commentatore certificato 27.04.12 02:27| 
 |
Rispondi al commento

Non è il vero Napolitano!!! E' stato clonato e cresciuto in laboratorio...
Scherzi a parte, Napolitano VATTENE! Sei ANTIPOLITICO!!! ...(che schifo di sistema)

Simone S., Genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.04.12 00:39| 
 |
Rispondi al commento

Sono Fortunato!
ho avuto dei nonni che direttamente o indirettamente mi hanno raccontato la loro Storia di guerra:

- uno, mi è stato raccontato, fatto traditore dai ns grandi "nobili", raccoglieva per fame le bucce di patate o rape gettatate a terra dai tedeschi nei suoi anni di prigionia dei lager in Germania, rimanendo in vita per un soffio di secondi prima di essere giustiziato davanti ad un plotone di esecuzione (sembrava che mia nonna si stesse inventando un film..ma era vero)

- uno mi raccontava di quando nelle battaglie del Peloponneso, vedeva le navi inglesi affondare sotto i lanci dell'artiglieria da terra italiana e tedesca, del passaggio degli aerei alleati e nemici sopra le loro teste e dei tremendi boati (ricordi di gloria!!).....le cose che non mi raccontava le capivo però quando lo vedevo appartarsi da solo in qualche angolo, parlando da solo a bassa voce...(mia nonna mi diceva che faceva cosi da quando era tornato dalla guerra)

E le altrettsnto valorose Nonne che fuggivano nei boschi dei loro poveri paesi montani, quando i soldati ormai nemici facevano sciacallaggio di alimenti e animali e chissà cos'altro....


Sono stati traditi allora e anche dopo fino ad oggi che non ci sono piu!

La Maggior parte degli Italiani non si merita quello che sta accadendo!
Non si merita lo sciacallaggio di politici corrotti e men che meno l'orditura maligna di Affaristi lardosi intercontinentali e continentali!

Alessandro D., Roma Commentatore certificato 26.04.12 23:25| 
 |
Rispondi al commento

Ma quale rivoluzione???
L'Italia è dominata da pensionati e statali supertutelati! Che rivoluzione volete che faccia sta gente? E loro lo sanno ....

edo campo 26.04.12 22:15| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE,FATE ATTENZIONE,SONO TUTTI COALIZZATI!!!BISOGNA TROVARE UN MODO PER PUBLICIZZARE LE IDEE DEL MOVIMENTO 5S.SEMPRE DI PIù, SENTO GENTE CHE INASPETTATAMENTE MI DICE CHE VOTERà IL MOVIMENTO.ANCHE ARTIGIANI E PICCOLI IMPRENDITORI,NON SOLO GIOVANI.POTREBBE TUTTO SVANIRE IN UNA BOLLA DI SAPONE SE NON STIAMO ATTENTI.LA MACCHINA DEL FANGO E' GIA' PARTITA...

ROBERTO S., MILANO Commentatore certificato 26.04.12 22:00| 
 |
Rispondi al commento

Riprenderebbero in mano la mitraglia, LORO avevano il senso della Libertà e il Coraggio di lottare davvero per averla.

robert verri (la nuova italia) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.04.12 21:39| 
 |
Rispondi al commento

POVERO, CARO PRESIDENTE !
Grande discorso,parole alte, concetti retorici raffinati,anche messaggi subliminali, ma che fotografano, aimè, il dualismo,la distanza, che esiste in questa Nazione tra le diverse visioni che si hanno della realtà... reale.Quelli che si sentono UNTI e i problemi crede suo dovere risolverli sulle spalle degli altri e quelli, invece che sperano " Speriamo che domani me la cavo ".
Povero Presidente che vede i Partiti, le Istituzioni Governanti , i Politici che vanno per la maggiore, la infinita casta dei Burocrati, qualcuno li definisce Boiardi di Stato, quali qualcosa di insostituibili, l'ANIMA della Democrazia.
Ma di che parla ? Si rende conto che i Partiti e tutto l'ambaradam che ricorda sono quelli del 1945 e che oggi ne resta solo una pallida fittizia scenografia, messa lì a reggere una concettualità generale più prossima ad Associazioni a Delinquere che a strumenti della DEMOCRAZIA ?
Si rende conto che il POPOLO sovrano è inerme, oramai, a sorprusi e abusi di ogni tipo, proprio ed anche grazie alle sue difese d'ufficio dell'importanza di tali strutture ?
Si parla di demagoghi quando decenni di demagogia hanno accatastato nel potere fine a se stesso quel 10 % della popolazione che vive, si arricchisce e detiene il potere attraverso la Politica ?
Si rende conto che la GUERRA DI LIBERAZIONE ha visto protagonisti Italiani che hanno dovuto imbracciare le armi per stroncare situazioni che non si reggevano più, cose per altro oggi non più possibbili ?
Si rende conto che per realizzare quanto da LUI auspicato è necessario ridare fiducia alla massa del popolo e che la resa dei conti và fatta da loro tra di loro ?Visualizza altro
7 ore fa · Mi piaceNon mi piace più

ciminello giacinto 26.04.12 21:05| 
 |
Rispondi al commento

EVASIONE ZERO ed aumento REDDITI NETTI
Bisogna rendere DEDUCIBILI e non detraibili tutto ciò che spendiamo dalla cosa più utile a quella più superflua.
Quali gli effetti?
Consentendo la deduzione di ogni spesa tutti, ma proprio tutti sono interessati ad ottenere il documento contabile e quindi si otterrebbero i seguenti effetti:
- Totale automatica eliminazione dell’evasione;
- Aumento dei redditi netti medio dal 40 al 100% (soprattutto per quelli inferiori ai € 2-3.000)
- Liberare la Guardia di Finanza da una enorme mole di lavoro e quindi riduzione della loro spesa;
- Incremento dei consumi: chi più spende (nei limiti del proprio reddito lordo), più aumenta lo stipendio netto;
- eliminare un sacco di adempimenti e leggi che incasinano la vita ai cittadini ed anche alle aziende per tentare di combattere l'evasione (ad esempio di recente i pensionati sono stati costretti ad aprire dei c/c, i commercialisti che devono fare da segnalatori di riciclaggio anziché fare il loro mestiere, ecc)
Ma bisognerebbe impazzire con tutti gli scontrini?! No, con la tecnologia di oggi si può.
Partendo dalla tessera sanitaria e codice fiscale che tutti noi abbiamo dotarla di un chip più evoluto di quello attuale che non solo serva a stampare il ns. codice fiscale sullo scontrino, ma memorizzi ogni transazione sul chip.
Agli inizi dell’anno successivo si va dal CAF (Centro Assistenza Fiscale, sindacato, patronato, commercialista) e si scarica tutti i dati sul loro computer ed in automatico si compila la dichiarazione dei redditi.
Nello stesso tempo ad ogni emissione di scontrino vengono inviati i dati del ns. acquisto all’elaboratore centrale del Fisco in modo che possa successivamente fare una verifica immediata della dichiarazione dei redditi presentata dal contribuente.

Ovviamente soprattutto nella fase iniziale di trapasso dall’attuale sistema fiscale a questo proposto sarà necessario rimodulare alcune aliquote irpef/irpeg e forse anche le aliquote iva (ai tecnici i calcoli)

DANIELE P. Commentatore certificato 26.04.12 21:01| 
 |
Rispondi al commento

Uscire dall'euro e svalutare la lira farebbe matematicamente impennare il nostro attuale debito già ora insostenibile.
Significa il nostro suicidio.
Vogliamo portare l'Italia al fallimento? Se già oggi non siamo quasi in grado di pagare il nostro debito, come faremo dopo una svalutazione che lo farebbe aumentare ulteriormente in modo matematico da un giorno all'altro ed i tassi salirebbero?
Uscire dall'euro è un'idea da suicidio di massa nazionale.

DANIELE P. Commentatore certificato 26.04.12 20:59| 
 |
Rispondi al commento

Sono rimasto molto sconfortato per quello che ieri Napolitano ha detto in modo sprezzante su Grillo.
Un modo qualunquistico di esporre argomenti, un modo pregiudizievole di "vedere" a senso unico..

Credo sia stata indirettamente attaccata la dignità di chi, come me e tanti altri cittadini, votano e credono nel percorso che il M5S sta intraprendendo.

Una società di uomini e donne non può inchinarsi alle parole di chi difende una classe politica ( di destra e sinistra passando per il centro) fallimentare, che da vent'anni offre come modelli di riferimento la propria squallida immagine di casta, di malcostume, di illegalità, di privilegio, di corruzione, di affarismo, di abuso criminale dei denari dei cittadini.

I partiti di oggi sono i veri traditori della Resistenza, cosa direbbero oggi, padri della Repubblica come Calamandrei, Bocca, Parri, Pertini, Revelli, Duccio Galimberti, per citarne alcuni?

Il vero qualunquismo lo hanno creato loro, hanno plasmato una società ( fondata essenzialmente sul consumismo) dove gli individui non vengono valutati per le loro capacità professionali di qualità e morali, ma solo in funzione del sistema clientelare da loro costruito.

Hanno progressivamente distrutto valori positivi, quali l'essere onesti, l'altruismo, la generosità, il rispetto per per gli altri.
Questo ha creato l'impoverimento del paese e ogni spinta creatrice, ogni desiderio di innovare di progettare una società più giusta.

Hanno creato un'indifferenza che ormai pervade tutti i rapporti collettivi e che mina progressivamente le basi stesse del vivere comune, infatti in base agli ultimi sondaggi oltre il 50% dei cittadini non è intenzionato ad andare a votare, la fiducia ai partiti è al 3%.

Il Presidente Napolitano ( stipendio di 239.182 euro all’anno, la sua residenza ci costa 228 milioni di euro anno) ha sbagliato il referente del suo discorso, deve sapere del "fiume in piena", quello del MoviMento, "lui è un'ombra sull'acqua che scorre...."

stefano rollero 26.04.12 20:47| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano vs Beppe:
FORZA BEPPE!!!!!

Paolo Hidalgo Commentatore certificato 26.04.12 20:39| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, non sono un grillino, non aderisco al 5 stelle, e probabilmente nemmeno ti voterò mai... almeno credo.
Voglio però dirti che mio fratello ed io, sin da piccoli, ti seguivamo in tv, quando c'eri, con grande affetto.
Anche se tu forse non lo sai, quello che oggi sono, in parte, è dipeso anche te.
Mio papà era di Genova, per cui, avendoci fatto conoscere anche Govi, mio fratello ed io riuscivamo a cogliere anche molte sfumature, della tua comicità.
E una comicità senza volgarità.

Detto questo, anche se non ne hai bisogno, voglio aggiungere che più ti attaccano, e più vuol dire che stai andando bene!
Però, occhio! Perché l'attacco è bivalente!
Da una parte ti attaccano perché gli dai effettivamente fastidio, dall'altra ti utilizzano come diversivo, per distogliere la gente dalle porcate che continuano strafottentemente a fare, come l'acquisto di 400 auto blu, e 150 MILIONI di euro della "Legge Mancia" ("Mangia"?) che si sono assegnati!

Perciò attento, a non perderti dietro troppo, a cercare di rispondere a tutti, di replicare a tutti!
Anche non rispondere, è una risposta!
Anche non ca*+**+li, è una risposta!
Auguri.

Elson Carefading 26.04.12 20:14| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto attentamente l'articolo e non ho trovato alcunchè di offensivo o di eccessivo che, invece, qualche imbecillone ha trovato.

albino caruso 26.04.12 20:11| 
 |
Rispondi al commento

Chi mi risponde????? Dovera Napolitano quando sono state archiviate 350000 firme presentate con il Vday perché non si e' fatto sentire e non ha alzato la voce. La politica si copre dietro all'univo emblema dello stato che x almeno il 50 per cento degli italiani aveva ancora rispetto. Mi dispiace x voi non vi salverà neppure il presidente. Ormai l'Italia non crede più neppure in lui. Siete finiti. Lo tsunami sta arrivando

Daniele Righi 26.04.12 20:04| 
 |
Rispondi al commento

Avete presente il famoso quadro di Francisco Goya "Il sonno della ragione genera mostri"?
Bene, sicuramente questi signori di sonno se ne intendono... :)

Daniel A., Roma Commentatore certificato 26.04.12 19:57| 
 |
Rispondi al commento

A mio avviso,il discorso del PdR e' una grave ingerenza politico-istituzionale che viola alcuni sacrosanti principi Costituzionali,ricordiamo alle nostre alte cariche che l'osservanza della Legge che regola e delimita le funzioni di ogni Istituzione, spetta a maggior ragione a chiunque sia chiamato dalla volonta' popolare a rivestirLe.
Il PdR DOVREBBE ESSERE GARANTE DI OGNI CITTADINO NELLE SUE PIU' ELEMENTARI LIBERTA' DI PENSIERO ED OPINIONE.
DIRITTO COSTITUZIONALE.

Daniele ., Roma Commentatore certificato 26.04.12 19:40| 
 |
Rispondi al commento

Se posso dire la mia,penso che siamo arrivati quasi
al limite , nel senso che se togli tutto alle persone ..........
quando una persona non ha più nulla da perdere
non c'è stato ..., città ..., o qualsiasi altra cosa
che lo possa fermare dal fare qualcosa di"sbagliato"
se non hai da perdere . nulla ti è vietato !
spero che qualcuno lo capisca prima che si
inneschi una reazione a catena senza freni !

rob ...Bologna

roberto 26.04.12 19:24| 
 |
Rispondi al commento

ma voi quando comprate una macchina che fate, andate dal concessionario e chiedete di bloccare il prezzo per 1 anno in caso che la comprate in quell'anno?

Ma la concessionaria che direbbe se dopo 1 anno non gli comprate la macchina?

Se Monti puo fare questo xche non posso farlo pure io? Posso farlo anche con le bollette del gas elettricita' ecc?

E' stato beccato con le mani nel sacco ed ora si inventa una scusa, ma e' stato lui a tagliare le pensioni alla povera gente pensionata che vive con meno di 500euro!

john buatti Commentatore certificato 26.04.12 19:23| 
 |
Rispondi al commento

25 aprile,
Borghezio:
''Festeggerei i caduti della Repubblica Sociale''

Si appeso ad un ponte però.

gna omo Commentatore certificato 26.04.12 19:18| 
 |
Rispondi al commento

Puntata i ntegrale della Gabanelli, Report del 22 aprile 2012
sulle banche, la Trilaterale e la tecnocrazia a cui appartiene Monti

http://www.youtube.com/watch?v=_5MFmcWRwUQ

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.04.12 18:58| 
 |
Rispondi al commento

Non so se avete sentito cosa ha detto Monti."Gli italiani stanno facendo i sacrifici." GLI ITALIANI..noi fessi..a quanto pare..e non ha detto NOI ITALIANI..STIAMO FACENDO I SACRIFICI. Forse non si rende conto di quello che dice nei suoi "deliri di onnipotenza"..I sacrifici dobbiamo farli NOI E NON LUI.ED IL SUO GOVERNO..ed anche i POLITCI.. Monti guadagna 72.000 euro al mese La Merkel 6.800 (non 68 mila).Si diminuisca il suo stipendio quello del suo governo ed anche ai politici..!!Sto sentendo che l'On. Landolfi ha detto che Monti ha detto.SI PUO' MORIRE CON I CONTI IN ORDINE.. !!Lo sto sentendo..adesso su Rainws..Mi vengono i brividi..!!Ma stiamo scherzando ? sulla vita degli esseri umani..!! E poi oggi la storia delle 400 auto blu che costnao 10 milioni di euro mentre la gente si SUICIDA..per le CARTELLE EQUITALIA....STROZZINI LEGALIZZATI..USURAI LEGALIZZATI.. !! Bisogna bloccare queste cartelle maledette..!!!! Ma a Monti cosa gliene frega.? Nulla..Basta abbassare il debito e BARATTARE CON LE VITE UMANE..TANTI MORTI..TANTO ABBASSAMENTO.. Mi vengono i brividi.Ma da chi siamo governati ? Da esseri..che di fronte al "dio denaro." non guarda gli esseri umani.!!E poi sentivo..DONNE CHE ABORTISCONO.. perche' non potrebbero mantenere i propri figli..e GENTE CHE VENDE GLI ORGANI..per dare da mangiare ai propri figli.!NO NO NO BASTA,,BASTA,BASTA .Se volete andate a leggere i miei post su Facebook Giuseppa Luigia Ciavirella...

Ho aperto una pagina Facebook ABUSO DI POTERE Comunita'..per far si' che le persone indignate di questi politici mettano un clic su Mi piace..Nulla altro..Per avere tanti consensi e solo allora potremo farci sentire..numerosissimi..sulla Rete.Grazie
https://www.facebook.com/pages/Abuso-DI-Potere/111881235609271?id=111881235609271&_rdr
Abuso DI Potere.
Comunità

ciavirella giuseppa luigia 26.04.12 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Sarò molto grato a tutti coloro che mi spiegheranno "a che cosa servono i partiti", naturalmente oltre alla funzione lungamente sperimentata di costituire una casta (chi più chi meno) parassita al servizio di ricchi e potenti ?
Qual'è la differenza "sostanziale" che distingue un partito da un altro, escludendo ovviamente le ideologie antidiluviane che gli stessi partiti hanno da tanto tempo rinnegato, tradito e abbandonato, oggi si assomigliano tutti e costituiscono un ostacolo oneroso che si frappone tra il cittadino e le Istituzioni, succhiano il bene comune e parassitano sulle risorse della collettività.
Io mi domando quanto difficile sia attenersi alla Costituzione, che non prevede partiti
"dentro" le Istituzioni ma "fuori" a "(art.49) determinare la politica", e formare un Parlamento in cui "ogni Regione" sceglie , tra i cittadini "residenti" nella e della propria collettività regionale, gli esponenti parlamentari a prescindere da schieramenti partitici "semplicemente scegliendo , con l'aiuto della "rete", i migliori cittadini che si candidano al servizio della collettività, incensurati, residenti e di buona volontà", indipendentemente dal colore che ognuno è libero intimamente di preferire.
Ad ogni Regione assegnare un numero di seggi proporzionale al numero di abitanti.
Solo così tutti i cittadini potranno essere interamente rappresentati nelle Istituzioni.
Un "Parlamento di Regioni" di questo tipo, non necessariamente federalista ma anche possibile, risolverebbe il problema della "dipendenza dei politici", non dovranno più rendere conto ai comitati d'affari dei partiti, ma direttamente dipendenti alla collettività come dovrebbe essere in una vera Democrazia dove il Sovrano è il Popolo.
Sono finiti i tempi del "popolo bue" da sottomettere e sfruttare ad uso e consumo di pochi acculturati , oggi la collettività è in grado di decidere.
W M5S


banda di facce di merda !! prendiamo fini che si è fatto una famiglia con quella che tirava i pompini a gaucci !! poi guardiamo bene in faccia le altre facce di merda istituzionalinali più che che il vomito e la diarrea non possono provocare !!

CARLO M. Commentatore certificato 26.04.12 18:37| 
 |
Rispondi al commento

ladri, ladri e ladri di libertà e di soldi una sola parola libertà da questi essere infernali.

franco 26.04.12 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Monti sta giustificando i tagli dando colpa alle spese pubbliche, ci sta dando la medicina per curare il malato, ma i malati non siamo noi ma loro che hanno fatto debiti e noi abbiamo salvato le banche e i pensionati hanno salvato l'Italia, cosi disse a suo tempo il governo.

tradotto significa: non piu ospedale(liste di attesa piu lunghe), non piu trasporti pubblici frequenti e alla portata economica di tutti, non piu magistratura efficiente che non lo e' ora ma immaginate dopo i tagli di Monti, non piu educazione alla portata di tutti..che ora non lo e', e dopo i tagli?!

succedera questo
il video e' sotto dopo la pubblicita'.

http://www.fanpage.it/proteste-in-cile-contro-i-tagli-alla-scuola-video/

john buatti 26.04.12 17:45| 
 |
Rispondi al commento

grillo quando scendi a catanzaroooo
a dare una mano ad piccolo ma valoroso gruppetto di giovani che sono messi in sordina da questa schifosa politica calabrese(ma de che)

ged1oczb 26.04.12 17:06| 
 |
Rispondi al commento

ma cosa mi dite di questi cialtroni al governo che ci stano ammazzando chiedendoci sempre piu tasse, portando pensioni a 500 euro al mese e loro di contro ordinano 410 AUTO BLU NUOVE!!!!! non ne bastano le 80.000 che ci sono gia!!!! ci prendono per il culo tutti i giorni e noi sempre li a guardare ed abbassare la testa??? ora basta!!!!!! Appoggiare in tutto e per tutto il movimento.

fabio nava 26.04.12 16:47| 
 |
Rispondi al commento

26 aprile 2012 - In questo momento si è appreso dalla trasmissione radio FOCUS ECONOMIA' della redazione RADIO 24 del Sole 24 ORE condotta da Sebastiano Barisoni, che ieri in Parlamento i nostri "bravi" parlamentari (TUTTI QUANTI) hanno approvato un emendamento, (TENUTO BEN NASCOSTO TRA ALTRE LEGGI IN APPROVAZIONE) sulla cosiddetta "Legge mancia", portando da € 50.000.000,00 a €150.000.000,00 il benefit relativo alla parte dell'indennità spettante ad ogni singolo parlamentare eletto nel proprio territorio di origine

Francesco Puttilli 26.04.12 16:43| 
 |
Rispondi al commento

certo,la democrazia è imperfetta ma non puoi far diventare i tuoi no un programma migliore. Sai dire solo no, no, no,no,no,no,no,no e ancora no. E' quando sarai in grado di fare una proposta che a quel punto inizieranno i tuoi problemi, perchè,magari già lo sai, la mamma dei cretini è sempre in cinta, lo era ieri quando ha partorito una schiera di replicanti nazifascisti, quando ha fatto crescere una schiera di replicanti maoisti,ed in maniera più simpatica, oggi che ha partorito una schiera signor NO. Sei un bravo attore, sei simpatico e sono anche contento per te che guadagni un sacco di soldi, non provo alcuna invidia per le cose che possiedi ma, se permetti......lascia che tornino in campo quelli che lavorano e soffrono davvero, sono loro le persone delle quali ci si può fidare. Gli altri, te compreso, rischiano di apparire dei borghesi fighetti che, non sapendo che fare del tempo libero, si divertono ad insultare ed a crear casino, siccome, ripeto sei un bravo attore mi permetto di chiederti di non sovrapporre la vera scena e la messa in scena.
ciao, leonardo

leonardo cognetti 26.04.12 16:33| 
 |
Rispondi al commento

Questo parlamento non è peggiore di quello fascista. Se continui con questi paragoni fuori luogo hai perso il mio voto!

Dario Boccaccio 26.04.12 16:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Napolitano....non sei abbastanza vecchio per vergognarti?
Fai l'unica cosa che devi fare, un pò di dignità ti è rimasta...dimostralo.....

euro c., torino Commentatore certificato 26.04.12 16:03| 
 |
Rispondi al commento

può 1 dittatura commemorare la festa della libertà????????? hihihihi 70 anni fà c'era 1 k diceva "armiamoci e conbattete"
questo qui dice" insieme ce la faremo" forse ha intenzione di aiutarmi a pagare il mutuo????????????????????????????????????????????????????????????

berlusconik 26.04.12 16:01| 
 |
Rispondi al commento

25 Aprile: Hai proprio ragione Beppe Grillo Anch'io ogni 25 aprile che non festeggio più da anni mi vergogno e compiango la morte ad oggi inutile e ora "stupida" di 2 miei parenti che non ho mai conosciuto lasciando mio padre ed altri 9 figli orfani(un'altro deceduto perchè anche lui giovanissimo partigiano)Purtroppo il regime che da almeno 40 vige in Italia ci ha avvolto tutti ed "addormentato" le giovani generazioni che ci sono nate dentro!Questi non molleranno, non ci faranno mai votare e mai liberamente.Che fare? Sabotargli la base, i portatori d'acqua: Befera vuole che ognuno di noi faccia il delatore conto terzi, insomma uni contro gli altri? Bene, facciamo la stessa cosa: seghiamogli le gambe. Quanti nostri parenti, vicini di casa, conoscenti o conoscenti dei nostri conoscenti vivono anche loro direttamente o indirettamente di politica, quali piccoli ingranaggi del sistema marcio, magari allettati da quatro soldi o da qualche piccolissimo privilegio o solo per "stare vicino al capo"?
Parliamo loro, facciamo capire il male che stanno facendo anche a loro stessi e loro cari, creamogli più di qualche grosso dubbio, squotiamo le loro sicurezze e facciamo che entri il giusto tarlo della ragione e dell'insicurezza, magari possono sopravvivere loro, ma non potranno farcela i loro figli. Diciamoglielo al nostro parente o vicino poliziotto, carabiniere o finanziere o semplice soldato o vigile urbano che magari, domani o dopo, potremmo ritrovarci di fronte che deve manganellarci. E se a fianco a noi ci fossero i suoi figli, o la madre o la moglie? E se poi i potenti una volta esauriti i servigi di "questi servitori" li buttassero a mare? Facciamo ben riflettere tutte queste categorie e ove fossero colpevolmente "ottusi" isoliamoli e facciamoli isolare dalle famiglie, dalle amicizie, si è vero potrebbero ancor più incattivirsi ma tanto sarebbero già persi ma, forse, invece avrebbero una possibilità di riflettere.Solo interrompendo e inceppando gli ingranaggi sarà vitt

Lino Mar 26.04.12 15:57| 
 |
Rispondi al commento

Continuo a guardare questa foto, facce tirate, espressioni contratte, sara' una mia impressione ma io ci vedo PAURA.

Francesco C., megliadino san fidenzio (PD) Commentatore certificato 26.04.12 15:50| 
 |
Rispondi al commento

Veramente oggi é il 26 !

Lorenzo Bocca-Loni, Cazzate Brabbia Commentatore certificato 26.04.12 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Pensiero ed azione.
Grandi progetti ma anche vicinanza agli elettori indecisi con punti programmatici dettagliati e realizzabili.
L'organizzazione capillare del movimento sara'il plus valore vincente,secondo me.

Daniele ., Roma Commentatore certificato 26.04.12 15:43| 
 |
Rispondi al commento

- appello al popolo del 57% - di Paolo De Gregorio

Molto scioccamente (o molto furbescamente) Napolitano fa appello ai partiti affinché facciano pulizia al proprio interno, e la cosa suona come un appello agli squali di diventare vegetariani.
Contemporaneamente bacchetta severamente i “demagoghi” e gli “antipolitici”, come se proporre l’abolizione del finanziamento pubblico ai partiti, limitare a due le legislature oltre le quali si è ineleggibili, chiedere al Parlamento di fare una legge per buttare fuori i condannati, sia antipolitica, e non già regole indispensabili di salute pubblica per riportare la politica ad una credibilità da tempo perduta.

Se io fossi Grillo (che poi è l’unico destinatario dell’indignazione presidenziale) non mi contenterei di un (temutissimo) 10%, ma farei appello a quel 57% di italiani che, votando contro il governo di Berlusconi che voleva mantenere la legge ad personam per restare impunito, contro l’acqua privata e il nucleare, ha scritto la fine politica del dittatore-sultano, per dire loro:

“voi (57%) avete dimostrato di non essere sudditi e avete deciso il destino di chi sembrava inamovibile. I partiti politici (TUTTI) sono disposti a cambiare facciata e nome, ma direttamente o indirettamente saranno gli stessi a comandare ed a spartirsi il potere, la RAI, i contributi pubblici.
Voi, 57%, li dovete costringere a cambiare strada nell’unico modo conosciuto in democrazia, togliendogli il voto alle prossime elezioni politiche che devono diventare un REFERENDUM PROPOSITIVO che si può così riassumere:
date al Movimento 5 Stelle la maggioranza assoluta dei voti per poter legiferare sui punti che cancellano i vecchi partiti: abolizione finanziamento pubblico ai partiti, 2 legislature e poi a casa (retroattivo), ineleggibilità per i condannati in primo grado, nuova legge elettorale.
Fatte queste leggi il Movimento 5 Stelle garantisce l’immediato ritorno alle urne con le nuove regole”.
Caro Grillo, pensaci!

Nicola D., Torino Commentatore certificato 26.04.12 15:39| 
 |
Rispondi al commento

beh , che dire ... l uscita di Napolitano e' stata falsa e patetica . Lui pensa di continuare a prendere per il culo gli italiani ma non e' piu' cosi'! La verita' e ' che sia lui che tutti i politici hanno paura del popolo e nonostante tutto cercano ancora di addomesticarci a loro piacimento . Attenzione i tempi stanno cambiando per tutti e l' ora della verita' e della giustizia anche se lenta arriva per tutti !

Fabrizio Ferretti F, Rimini Commentatore certificato 26.04.12 15:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Napolitano come gli altri fa parte della casta quindi non fa testo.La paura del nuovo e la demonizzazione di Grillo sono i sintomi classici che ogni dittatura(si, perchè molti credono ancora che la nostra è una democrazia) percepisce per prima. Significa la paura di perdere i propri privilegi , di perdere lo status quo,di perdere la moglie o l'amante (perchè perdendo i privilegi, perdi anche lei),significa,sopratutto,che si sta incominciando ad avere paura dell'avversario,e questo è già il primo grande risultato raggiunto.Aspettiamo già il prossimo......

cosimo a., brindisi Commentatore certificato 26.04.12 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Nei sondaggi, Monti e il suo governo stanno scendendo sempre più nel gradimento degli italioti. Chissà perchè?
Cercavano un nuovo padrone, e hanno trovato un boia. Eppure erano stati avvertiti...

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.04.12 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Migliaia di lavoratori sparsi in tutto il territorio non percepiscono l’assegno da 4/5 mesi della CIGS, cassa integrazione,notizie reperibili ovunque. Il limite di sopportazione di queste famiglie è per certi versi inaccettabile, non si comprendono i motivi di tanta sopportazione, vivere nella miseria e permettere a chi li governo di rubare a piene mani, italiani brava gente o semplicemente pecore senza spina dorsale.


Draghi: E' il momeno della crescita.
Per quanto mi riguarda, una cosa sola sta crescendo: i debiti. E più vado avanti più mi indebito, perchè qui non si tratta più del non arrivare a fine mese. I primi giorni del mese quei quattro soldi che guadagno sono già finiti, risucchiati dai debiti, tra i quali quelli maturati durante il mese chiedendo prestiti qui e là, cosa che non posso più nemmeno fare perchè nessuno ha più soldi da prestare, men che meno la Banca che non ti da soldi se non porti altri soldi....
ODIO I SOLDI!

Alessio F., roma Commentatore certificato 26.04.12 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Siamo due pensionati 65enni,oggi 25 Aprile io e la moglie abbiamo avuto la fortuna di seguire il tuo applaudito intervento in quel di Vigonza provincia di Padova. Sei un grande, ti auguriamo di tutto cuore di avere la forza di portare a termine il tuo progetto. Sei l'unico che può fare qualcosa per questa nostra patria.
Auguri Beppe viva l'Italia.-

antonio moro 26.04.12 15:15| 
 |
Rispondi al commento

COERENZE ECONOMICHE E...

Monti: abbiamo imposto la crescita come priorità.

Draghi: con troppe tasse niente crescita.

Il ministero dell'Economia per coerenza: bando per l'acquisto di 400 auto blu.

Mentre 800 mezzi già disponibili sono inutilizzati.

Il 50% dei pensionati percepisce meno di 1000 €uro al mese e un decimo meno di 500...

Credo che con la sola imposizione delle mani la crescità non avrà luogo, al massimo ci si troverà a ridere del mago Oronzo.

Mah! Altro che dimmi con chi vai e ti dirò chi sei. Dimmi cosa vuoi e ti dirò chi sei. Dimmi chi sei e ti dirò cosa vuoi...

Pubblicità: sembra facile ma non è difficile... c'è confucione nell'aria.

POLITICHE.

By Gian Franco Dominijanni


ROMA, 26 APR – “Pessimi i dati sulle pensioni diffusi oggi dall’Istat, che vedono 7,6 milioni di pensionati, il 45,4% del totale, ricevere pensioni inferiori ai 1.000 euro. Addirittura 2,4 milioni sono i cittadini che ricevono prestazioni inferiori ai 500 euro”. E’ quanto riporta un comunicato del Codacons.

“I pensionati italiani si confermano i più poveri d’Europa – spiega il Presidente Codacons, Carlo Rienzi – A pesare è soprattutto la pressione fiscale, che nel nostro paese resta elevatissima, mentre altri paesi europei non prevedono alcuna tassazione sulle pensioni. A peggiorare la situazione le ultime misure introdotte in Italia, che hanno determinato un aumento dei prezzi e delle tariffe e una conseguente perdita del potere d’acquisto, già crollato negli ultimi anni. Basti pensare che dal 1993 ad oggi il potere d’acquisto di chi percepisce una pensione medio/bassa è calato di oltre il 50%”.

I danni dell'antipolitica.......

harry haller Commentatore certificato 26.04.12 15:11| 
 |
Rispondi al commento

purtroppo non ci sono parole a tutto quello che i PADRONI stanno facendo e distruggendo.
E' vero, il 1945 è stato l'anno della liberazione nazifascista per l'Italia.
Quell'Italia che nelle trincee si sognava divenisse florida e accogliente per i futuri cittadini ancora in fasce o con ancora i calzoni corti...
invece nel 2012 i calzoni li abbiamo "ancora più corti" dato che non abbiamo le possibilità di andare a comprarcene un paio nuovo!!!
Sempre nuove e maggiori tasse costringono chi già viveva di stenti a stentare anche ad avere un pezzo di pane.
Io sono giovane e guardando al futuro cerco di "immaginare" almeno qualcosa di migliore per la nostra futura generazione, ma vedo solo nebbia, una nebbia tanto fitta che non si riesce a trapassare neanche con l'immaginazione.
Che futuro avremo noi giovani?
Dobbiamo subire davvero tutto questo?
E infine, ne varrà davvero la pena?

domenico s., san calogero Commentatore certificato 26.04.12 15:09| 
 |
Rispondi al commento

E' la prima volta che un presidente della republica italiana si pronuncia quasi apertamente contro un movimento che si appresta a presentare liste nelle prossime elezioni.
Ci possono essere diverse possibilità:
1) il presidente è davvero un cattivo presidente, non il presidente di tutti ma solo di tutti quelli di una certa classe sociale.
2) Siamo davvero alla svolta, nel senso che mai il sistema politico ha temuto un movimento come si teme oggi il M5S.
3) Sono vere entrambe le opzioni 1 e 2.

Ma state attenti, più parlate a vanvera più la gente capirà cosa siete voi.
Ormai non avete più nulla da dire, ci si potrebbe sedere su una riva di un fiume ed aspettare che
le macerie del vostro sistema passino.

Carlo C., Milano Commentatore certificato 26.04.12 15:08| 
 |
Rispondi al commento


Italia 144.084,36
Germania 84.108,oo
Spagna 35.051,00
Austria 106.583,40
Gran Bretagna 81.600,00
Rep. Ceca 24.180,00
Olanda 86.125,56
Francia 62.779,00
Polonia 7.370,00 Oltre a questi stipendi assurdi hanno pensioni assurde e ogni sorta di spese pagate dalla telefonata alla visita medica, dalla mensa a 5 stelle con costi da caritas ad ogni sorta di privilegio...Per non parlare di tutti i soldi che rimediano in ogni modo lecito ed illecito.Come possiamo pensare che la crisi possa finire quando è provocata soprattutto dai costi della politica,
dalle incompiute e da tutto ciò che ruota attorno ai loro interessi.Oggi ci derubano anche con i giochi e le lotterie istantanee legalizzate,fra poco ci faranno guardare ed ascoltare quello che vogliono e mangiare quello che le altre nazioni producono anche se in Italia è illecito.

luca moschella, atripalda Commentatore certificato 26.04.12 15:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dopo il 2013, mi dedicherò a conferenze nelle Università... per illustrare agli studenti come si riporta alla democrazia un paese calpestato e senza speranza.


Non è assulutamente possibile ne accettabile che dopo averci spremuto con tasse e tasse , dopo che ci sono imprenditori che si suicidano, dopo che ci sono pensionati che non arrivano a fine mesi e secondo le loro stime 60.000 esodati ecc ecc
Mi capiti di sentire che sono stati spesi
10.000.000€ di soldi pubblici per comperare 400
nuove auto blu!!!!

Andrea L. Commentatore certificato 26.04.12 14:58| 
 |
Rispondi al commento

io me ne vado nel 2013 a risultato acquisito, turbamento o non turbamento

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 26.04.12 14:56| 
 |
Rispondi al commento

è arrivata la putenza della viulenza che mo' ci sistema tutti... ah ha !

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 26.04.12 14:51| 
 |
Rispondi al commento

IO HO UN SOGNO: spero che il prossimo Presidente della Repubblica sia uno che ha vinto il concorso in Magistratura (non mi sembra il caso di quello attualmente in carica) e NON sia un politico, perciò Violante ESCLUSO! stia pure a casa (ha una Fondazione da mandare avanti?), ma anche Caselli ESCLUSO! anche lui a casa, continui pure a scriver libri, e non turbatelo informandolo sulla Val di Susa, o su episodi come la Scuola Diaz di Genova, Aldrovandi, Uva e Cucchi.
Ho tre nomi con il titolo sopracitato di MAGISTRATO e DEGNI dell'Incarico, così potrò scrivere presidente con la P maiuscola! e sono Gherardo Colombo, Piercamillo DaVigo, e Raffaele Guariniello. Avrei anche un quarto nome, Ferdinando Imposimato, ma preferirei un Presidente non in età da pensione, comunque piuttosto che un politico meglio lui di 77 anni, inizierebbe più giovane di questo "sottoscrittore di scudo al 5% per grandi evasori fiscali". Spero proprio di non vedere al Quirinale persone come Treucococo Prod o Gian Lett o Silv Burlesq o Massimin Baffino o Giulianin TestdiCrax, ma l'elenco è tragicamente lungo.
Inoltre l'attuale "Divino Faraone" potrebbe fare una cosa MOLTO GRADITA a tutti gli italiani: RINUNCIARE AL SUO STIPENDIO DA PRESIDENTE FINO ALLA FINE DEL SUO MANDATO !! non ha certo "i piedi freddi" e alla vecchia "Villa dei papi" non paga affitto ed è spesato al 100% !!

stefanop60 26.04.12 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Caro Presidente Napolitano
Lei è adulto da un pezzo
ed è ora che sappia chi era
Sua madre!!!!

gerardo s., vaglio basilicata (pz) Commentatore certificato 26.04.12 14:47| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe, l'uscita di ieri sul corteo delle salme non mi piace per niente

MARCO MANDELLI 26.04.12 14:43| 
 |
Rispondi al commento

S'AVANZA UNA STRANA LEGGINA (AD PERSONAM?) CHE POTREBBE SALVARE LE - PENSIONI D'ORO DEI SUPERMANAGER DI STATO DALLA TAGLIOLA DEL “SALVA - ITALIA” - RICORDATE IL TETTO DEGLI STIPENDI DEI PAPERONI DI PALAZZO? IL - 23 MARZO MONTI HA FIRMATO IL DECRETO ATTUATIVO. MA NEANCHE - VENTIQUATTR'ORE DOPO A PALAZZO CHIGI SPUNTA IN UN DECRETO LEGGE UN - COMMA SCRITTO IN PERFIDO BUROCRATESE. CHE SEMBRA SALVARE I COMPENSI DI QUALCHE BIG DI LUSSO VICINO ALLA PENSIONE… -

Si tratta di una decina di righe che, al contrario del commache istituisce l'osservatorio sul credito, sono vergate in un diabolico burocratese. Dieci righe in cui, in merito al tetto agli stipendi dei manager della Pubblica amministrazione, si precisa che «resta fermo che ai fini previdenziali le disposizioni di cui al presente comma operano con riferimento alle anzianità contributive maturate a decorrere dalla data di entrata in vigore del predetto decreto del presidente del Consiglio dei ministri con riferimento ai soggetti che alla data del 22 dicembre 2011 abbiano maturato i requisiti per l'accesso al pensionamento e risultino essere percettori di un trattamento economico imponibile ai predetti fini superiore al limite stabilito dal presente comma, purché continuino a svolgere, fino al momento dell'accesso al pensionamento, le medesime funzioni che svolgevano alla predetta data».

http://www.tzetze.it/tzetze_news.php?url=http%3A%2F%2Fwww.dagospia.com%2Frubrica-3%2Fpolitica%2Fs-avanza-una-strana-leggina-ad-personam-che-potrebbe-salvare-lepensioni-d-oro-dei-38285.htm&key=b4088a22dfe1da76e21cd2b33b66de5d20dbb879

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 26.04.12 14:42| 
 |
Rispondi al commento

non paghi di tutto ciò ! si sono mangiati anche i soldi dei risparmiatori !

iren e a2a (le altre idem) valgono 1/3 di quello che valevano un anno fa.

gente che sa amministrare... gente di talento..

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 26.04.12 14:36| 
 |
Rispondi al commento

CA.X.XO RAGAZZI
I COMMENTI MEDI DEL BLOG DA 500-600
SONO PASSATI PRIMA A 800-900
E POI A 1000-1200

CHE VUOL DIRE????????

;)

Diego Etcheverry Commentatore certificato 26.04.12 14:32| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma... sbaglio o nella foto Fini somiglia a Veltroni?

Luca R. Commentatore certificato 26.04.12 14:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In arrivo mattonelle e complementi di arredo in canapa made in toscana
www.greenme.it
A Bientina, in provincia di Pisa, l'azienda CanapaLithos toscana srl sta portando avanti un progetto per l'utilizzo della canapa come unico componente nella realizzazione di complementi d'arredo a chilometri zero: mattonelle per rivestimenti ma anche mobili, senza formaldeide e fatti al cento per ce...

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 26.04.12 14:31| 
 |
Rispondi al commento

Linkiesta.it
Un'iniziativa della Ue, appena entrata in vigore, permetterà ai cittadini di chiedere alle istituzioni europee di legiferare sulle materie più importanti, dall’acqua pubblica al roaming telefonico. Basterà raccogliere, entro un anno, un milione di firme in almeno sette stati membri. Ma c'è un problema: i cittadini non ne sanno nulla, mentre le lobby sono già pronte.

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 26.04.12 14:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fermateliiiiiiii,ci stanno dissanguando.Non arriviamo a fine mese, è questi acquistano auto nuove,(sicuramente non italiane come hanno fatto fino ad ora)maledetti.

Maurizio Giannattasio, Vado-Monzuno Commentatore certificato 26.04.12 14:29| 
 |
Rispondi al commento

propongo da qui alle future ( se ci saranno... ) elezioni di abolire le parole :
partigiani
fascisti
resistenza
fosse

insomma tutte le parole che hanno fatto da alibi per 70 anni a tanti che dietro ad una parola hanno la loro infima statura

tino p. Commentatore certificato 26.04.12 14:23| 
 |
Rispondi al commento

CHE LEZIONE DI ATTUALITA' BEPPE & AMICI
GRANDI
GRAZIE!

Diego Etcheverry Commentatore certificato 26.04.12 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Mi è parso di vedere all'european business summit, mario monti, con una bella bottiglietta di coca cola accanto.
E' rimasto affezionato, il buon vecchio advisor di coca cola company.

ahahahahaha :D

Giancarlo ., Bari Commentatore certificato 26.04.12 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHE LEZIONE DI ATTUALITA' BEPPE & SOCI,
GRANDI,
GRAZIE!

Diego Etcheverry Commentatore certificato 26.04.12 14:20| 
 |
Rispondi al commento

LE PECORE VANNO AL MACELLO. NON SI DICONO NIENTE,LORO, E NIENTE SPERANO.
MA ALMENO NON VOTANO PER IL MACELLAIO CHE LE UCCIDERA’, E PER IL BORGHESE CHE LE MANGERA’.
PIU’ BESTIA DELLE BESTIE, PIU’ PECORA DELLE PECORE, L’ELETTORE NOMINA IL PROPRIO CARNEFICE E SCEGLIE IL PROPRIO BORGHESE.
HA FATTO DELLE RIVOLUZIONI PER CONQUISTARNE IL DIRITTO…”

(Octave Mirabeau)
Il potere di questa corrotta classe politica sta solo nel voto.Negandolo a nuovi e vecchi partiti che inevitabilmente saranno stritolati dai meccanismi di questo sistema,si avvierà una fase di cambiamento.
Il problema ora non é infatti scegliere un partito o l’altro,ma sfiduciare l’intero sistema politico con una massiccia astensione che porterà obbligatoriamente ad una nuova Costituente che rinnovi tutto il sistema politico ed istituzionale,cosa che nessun partito potra mai fare all’interno di quello attuale.

Karl Marx 26.04.12 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cosa tagliano che i servizi sono stati esternalizzati tutti insieme ai compesi dei managerS

e quest'anno LE MUNIPALIZZATE NON DANNO DIVIDENDI SE NON SIMBOLICI

SONO RIUSCITI A PERDERE ANCHE SULLE ATTIVITA' A VALORE AGGIUNTO

DOVE E' IMPOSSIBILE PERDERE !!! AH AH AH !

DIO MIO CHE COGLIONI CHE SIETE VOI ITALIANI !

VE LA RACCONTANO ECCO COSA FANNO !

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 26.04.12 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Ma la vera politica qual'è?
Quella che si studiava dentro le scuole di partito svendute agli imprenditori immobiliari?

angelo ., roma Commentatore certificato 26.04.12 14:12| 
 |
Rispondi al commento

ma basta con sti ricatti !

sono falliti non c'hanno più un euro

VOGLIONO TAGLIARE I SERVIZI MA NON I COMPENSI

oh matti !

poi lamentatevi del contratto con gli italiani del Berluska CHE VI CONOSCEVA MOLTO BENE !!!

firmiamo un altro contratto con Fini e Monti, alè dai !

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 26.04.12 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Whoever controls the past controls the future, whoever controlls the present controls the past.

---> BIG BROTHER IS WATCHING YOU. <---

Marco N., SenzaFissaDimora Commentatore certificato 26.04.12 14:08| 
 |
Rispondi al commento

400 auto blu , in più....se questa non è disaprezzo per la popolazione, vero Napolitano, che cosa è!!!!!!!!!!!!!!!!!
Maledetti politici di destra e tecnici senz'anima!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Vaticano, stai a guardare, non dire un cazzo mi raccomando!!!!!!!!!

Camillo B. Commentatore certificato 26.04.12 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualora sfiorassero Beppe Grillo con la vigliaccheria, la prepotenza e la violenza che distingue una grande parte di loro, il M5S arriverebbe a governare alle prossime politiche.
Ovviamente mi auguro che ciò non avvenga perchè la violenza è deplorevole, la pazienza la virtù dei forti.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.04.12 14:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e portate appresso Belzebbù, Katmandù e SuPerGiù

te lo dò io il sistema !!! ;)

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 26.04.12 14:03| 
 |
Rispondi al commento

I CASTAIOLI che si dilettano a fare la SPESA PROLETARIA!!!...ma quanto sono DEMAGOGHI E ANTIPOLITICI!!!ahahahahahahah..................

www.youtube.com/watch?v=T-UUc61Fu6w

anib roma Commentatore certificato 26.04.12 14:01| 
 |
Rispondi al commento

In reazione alle proteste di Parigi del 1968, Lacan disse:


“Ciò a cui aspirate come rivoluzionari è un nuovo padrone. Ne otterrete uno.”


Sembra che l’osservazione di Lacan abbia trovato il suo punto (non solo) negli Indignatos in Spagna. Per quanto le loro proteste rimangano al livello di isteriche provocazioni ai padroni, senza un effettivo programma per il nuovo ordine che rimpiazzi il vecchio, questo funziona in realtà come un invito ad un nuovo padrone, seppur rinnegato.

Abbiamo avuto il primo assaggio dei nuovi padroni in Grecia e Italia, e la Spagna che probabilmente seguirà. Come se ironicamente per rispondere alla mancanza di avanzati programmi da parte dei manifestanti, la tendenza sia ora sostituire i politici al potere con un governo “neutrale” di tecnocrati depoliticizzati (per lo più banchieri, come in Grecia e Italia). I “politici” colorati sono fuori, i grigi esperti dentro. Questa tendenza si sta chiaramente muovendo verso uno stato di emergenza permanente e verso la sospensione della democrazia politica.

Dovremmo quindi vedere in questo sviluppo anche una sfida: non è abbastanza respingere il ruolo degli esperti depoliticizzati come la forma più spietata di ideologia, si dovrebbe anche incominciare a pensare seriamente a cosa proporre al posto dell’organizzazione economica predominante, a immaginare e sperimentare forme alternative di organizzazione, a cercare i germi del Nuovo. Il Comunismo non è solo o prevalentemente la festa della protesta di massa quando il sistema arriva ad un punto d’arresto; il comunismo è anche, soprattutto, una nuova forma di organizzazione, disciplina, duro lavoro.

Marx Carlo 26.04.12 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Per Beppe (Mi accontenterei anche solo se leggesse le ultime due righe).

Fino a ieri non ero interessato in alcun modo al tuo nuovo modo di "fare politica" anzi mi opponevo pienamente. Dopo essermi incuriosito vedendo il vs. video girato su una piazza del nord e leggendo i chiari commenti fatti sulle inutili celebrazioni del 25 Aprile, ho capito che le mie idee coincidono pienamente con le vostre (abolizione immediata dei rimborsi elettorali, abolizione delle Provincie, accorpamento dei Comuni con meno di 5000 abitanti, ottimizzazione delle risorse energetiche, incremento della raccolta differenziata, riduzione dei Parlamenteari ed elezioni dirette ecc. ecc.), mi avete rubato quasi tutte le mie idee, ne e' rimasta solo qualcuna, vi sara' sfuggita. Altro che tasse sulla casa, sui soldi in banca, sula benzina, militarizzazione della nazione con la Guardia adi Finanza. Attuando solo il 30% delle idee indicate saremmo la nazione piu' ricca e virtuosa d'Europa. DITEMI COSA DEVO FARE PER COLLABORARE CON VOI ED ESPORVI QUELLO CHE VI E' SFUGGITO. SONO A VS. DISPOSIZIONE.

giuseppe raglione pudue@tiscali.it

GIUSEPPE RAGLIONE 26.04.12 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le chiacchiere stanno a zero, ve ne dovete d'annà!

arnaldo ., roma Commentatore certificato 26.04.12 13:54| 
 |
Rispondi al commento

2° parte


Il tutto mentre i cittadini sono stati chiamati ad esborsi in alcuni casi drammatici per la loro stessa sopravvivenza proprio garantendo che si sarebbero colpiti i privilegi e gli sprechi, e mentre per distogliere l'attenzione dalla DELINQUENZA DILAGANTE NEL SISTEMA POLITICO E PARTITICO si cerca di indirizzare la rabbia popolare contro il fenomeno dell'evasione fiscale, che esiste ma non è certo il solo problema da affrontare.
VEDE CAPO CASTA, IL VERO DEMAGOGO E' LEI, E CON LEI TUTTI QUEI COMPONENTI DEI PARTITI CHE SI COMPORTANO ESATTAMENTE COME RIPORTATO NELL'ETIMOLOGIA DELLA PAROLA DEMAGOGIA.

QUINDI LA RINGRAZIO PER AVER MESSO GLI ITALIANI IN GUARDIA DA GIORGIO NAPOLITANO E DAI VARI MARIO MONTI CHE ABITANO NEI PALAZZI DELLA POLITICA ROMANA.

Sempre per coesione ed equità

Stefano orlandi

stefano orlandi, firenze Commentatore certificato 26.04.12 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Lettera di oggi al capo casta Giorgio Napolitano
Buongiorno presidente dei parlamentari e delle CASTE,
non che dottore in arricchimento da attività politica.

Parliamo di demagogia, magari facciamolo di fronte ad uno specchio, significato da dizionario
PRATICA POLITICA CHE CONSISTE NELL'ATTIRARE LA SIMPATIA DELLE MASSE CON FALSE PROMESSE ALLO SCOPO DI MANTENERE IL POTERE

Parliamo di fatti dell'ultimo anno:
A luglio nella prima manovra di tremonti vennero promesse L'ABOLIZIONE DELLE PROVINCE E LA RIDUZIONE DEL 50% DEL NUMERO DEI PARLAMENTARI.
Ad oggi nessuna delle due promesse è stata onorata e per entrambe ci sono almeno il 95% di cittadini che sono favorevoli in base a qualsiasi sondaggio.
Ad agosto nella seconda manovra di Tremonti venne promessa LA DIMINUZIONE DEL NUMERO DEI COMPONENTI DELLE GIUNTE COMUNALI E L'ACCORPAMENTO DEI COMUNI CON MENO DI 1.000 ABITANTI.
Questa promessa non è stata mantenuta.
A novembre con il decreto Salva italia Monti promise CHE SAREBBERO STATI RIVISTI I COMPENSI DEI PARLAMENTARI E I PRIVILEGI DELLA POLITICA E CHE SI SAREBBE DATO DA SUBITO UN GIRO DI VITE AGLI SPRECHI ATTRAVERSO UNA RADICALE REVISIONE DELLA SPESA PUBBLICA ATTRAVERSO LA SPENDING REWIEW.
Questa promessa non è stata mantenuta in quanto i vitalizi sono rimasti quasi immutati e gli stipendi non sono stati nemmeno sfiorati in quanto non si riesce a capire su quale voce si dovrebbe intervenire per ridurli quando sembrerebbe semplice tagliare sul totale, e per la spending rewiew viene ogni giorno rimandata per garantire i rimborsi elettorali RUBATI DAI PARTITI, o per garantire ed incrementare il numero di auto blu come da "polemica antipolitica" di queste ore (siccome in Italia ce ne sono 60.000 se ne possono ordinare anche altre 400 per equità e coesione, giusto?).
E siccome mi sto arrabbiando troppo non vado avanti per non starci male anche al solo pensiero del rifiuto del governo e del parlamento a portare avanti una seria lotta alla corruzione.

Il tutto mentre i

stefano orlandi, firenze Commentatore certificato 26.04.12 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il sito del Fatto Quotidiano è inaccessibile.

Carlo Koan Commentatore certificato 26.04.12 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Armageddon Rogor Mortis

Imu, Imu bis, super Imu, auto blu, superstipendi, demagogia, tassa di sbarco, imposta regionale, iva, super iva, blocco indicizzazioni su pensioni, blocco su esodati, ecc...

=

Perdita posti di lavoro, competitività imprese pari a 0, consumi in picchiata, trasferimento capitali all'estero, fiducia nella politica - 100,
sostegno sociale devastato, banche che non fanno le banche.

Avete qualcosa in contrario ?

Ecco la ricetta, che porterà l'Italia al disastro.

Mauro F., Milano Commentatore certificato 26.04.12 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Altro che 400 auto nuove.....a piedi debbono andare
fra la gente...come dice Grillo!
Ma hanno paura sanno di non avere la coscenza a posto!
Sanno di essere ladri.
Sanno di essere invisi alla popolazione.
Ladri!Ladri! siete solo ladri! Altro che antipolitica.
In galera dovete andare e non se ne salva uno!
Anche quelli che in coscenza dovrebbero parlare stanno zitti.
Quindi..... sono tutti ladri!
Ladro chi ruba e ...chi tiene il sacco!

W il m5* il resto è....diarrea.

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 26.04.12 13:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

SENZA LA CONNIVENZA DELLO STATO SEI FOTTUTO FINI !

LO DICON OANCHE I SONDAGGI, IL TUO PARTITO FA PENA !!!

SAI COSA VUOL DIRE FARE PENA ?

VUOL DIRE FARE PIETA' !!!

MA NEL 2013 IL PRESIDENTE LO ELEGGEREMO ANCHE NOI

CAPITO ?

HAI UN CAZZO CHE TI SALENDO SU PER IL RETTO E NON SENTI DOLORE

PERCHE'

PERCHE'

PERCHE'

???

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 26.04.12 13:49| 
 |
Rispondi al commento

http://www.leonardouno.net/il-quaderno/economia-e-politica/232-il-contatore-del-debito-pubblico.html
Fantastico no?
E loro parlano,parlano......eh ehe:)
Francy Roma
Mov.to CinqueStelle
Roma

Francy Roma 26.04.12 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Che belle facce da salma i nostri politici vero? ahahahahahah mi fanno scompisciare dalle risate! Sono così patetici, vecchi, inutili, insensati, fuori luogo, deprimenti e chi più ne ha più ne metta... con questa gentaglia che abbiamo avuto da 30 anni possiamo solo andare peggio nella nostra cara nazione, quindi spazziamoli via e buonanotte!

Luigi Di Pasquale, Margherita di Savoia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.04.12 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Le tasse ai lavoratori dipendenti ed alle famiglie comprese le imprese in Italia non potranno mai essere diminuite. Il motivo è molto semplice, non appena i porci vedranno le casse piene dello stato non diranno mai che ci sono le condizioni per abbassare le tassse, in quanto i porci troveranno un sitema regolare per farli sparire. Per cui non si tratta di incitare alla violenza, ma li dobbiamo cacciare via dal parlamento a bastonate e con altri sitemi di linciaggio, in quanto questa razza di genere umano nemmeno sa come si scrive democrazia, ed il fatto è semplice, facendo schifo non hanno nemmeno la dignità morale per ritirarsi a vita dal parlamento italiano. In quanto sono tutti corrotti, collusi con la mafia e quidni rischierebbero di finire subito in galera all'indomani delle elezioni. LO VOLETE CAPIRE O NO CON CHI ABBIAMO A CHE FARE?

tempesta_nel_ deserto Commentatore certificato 26.04.12 13:46| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO A PALERMO ?

**********************

FALCONE DOCET - PALERMO L'E UN PUSTAZZ

TI CONSIGLIO DI SCENDERE CON 10 CAMPER

SENZA COMUNICARE IN QUALE SEI

A DISTANZA DI 1 KM L'UNO DALL'ALTRO.

FALCONE LO HANNO FATTO SALTARE IN ARIA

PER AVER TOCCATO L'INTRECCIO MAFIA POLITICA

QUELLI CHE PARLANO DI ANTIPOLITCA...PUAHH

SE FACCIAMO LA LISTA

DI QUANTI SONO STATI UCCISI A PALERMO

GENERALE DALLA CHIESA INCLUSO...

NON SI FINISCE PIU'

.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 26.04.12 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Possibile che quando uno dice le cose come stanno debba essere tacciato di populismo e demagogia?
Ci stai regalando un sogno Beppe, è una responsabilità immensa, lo sai vero?

ANTONIO BENEDETTI 26.04.12 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Il fatto Quotidiano è inaccessibile solo da qui
o anche voi avete da qualche ora difficoltà a collegarvi?
o si è autosospeso per valanghe di commenti su Grillo?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.04.12 13:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da libero.it

La decisione del governo di acquistare 400 nuove auto blu è sconvolgente. Abbiamo un parco auto che ci costa ogni anno 4 miliardi di euro, una piccola finanziaria". Antonio Borghesi, deputato dell'Idv, sceglie Affaritaliani.it per denunciare lo scandalo. "Mentre l'Italia sta bruciando è assurdo che il governo spenda altri 10 milioni di euro in veicoli. Ho fatto una interrogazione parlamentare e mi hanno risposto che gli acquisti servono ad ammodernare il parco auto con macchine di cilindrata inferiore ai 1.600". E sulla 'moda' dei politici di avere macchine di rappresentanza afferma: "Nel resto d'Europa si chiede ai ministri di raggiungere il posto di lavoro con i mezzi, è una cosa inconcepibile come si comportano i politici qui da noi

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 26.04.12 13:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mio suocero era stato partigiano sui monti piemontesi, veniva dalla Toscana era fuggito dalla marina dopo l'armistizio. Aveva vent'anni, e deve averne viste abbastanza. Non raccontava mai tutto per intero. Penso che se avesse visto questa foto di oggi, avrebbe detto un bel vafan...
Un ex fascista, uno che difendeva i Russi che invadevano un paese con i carriarmati, uno colluso con la mafia e l'altro che sta' affamando un popolo.
Per non sentirsi ingabbiato non ha mai preso neanche la tessera dell'ANPI, era un animo anarchico
Non penso proprio che abbia combattuto per avere un paese del genere.
Meno male che non deve sopportare più la vista di 'sto sfacelo.

adriano 26.04.12 13:37| 
 |
Rispondi al commento

ti mandere sotto un ponte o sun un marciapiede te a e la tua famiglia, casa di montecarlo requisitaaaaa !!!

lo dice il programma del m5s !!


LASCI TUTTO QUA SE VUOI IL PERDONO FASCISTA !!!

E VIVRAI CON 1200 EURO AL MESE !!

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 26.04.12 13:37| 
 |
Rispondi al commento

la Libertà e la Verità sono il vostro nemico comune, fascistoni travestiti da comunisti !

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 26.04.12 13:34| 
 |
Rispondi al commento

ci cacano in bocca...400 auto blu..paga l'italicus dormientis!!hanno capito che tanto siamo "peori"..beeeeè...beeeèè...eppure basterebbe poco per farli andare a tutti a piedi...molto molto poco..meditate gente meditate..!!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 26.04.12 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'altare della patria è un monumento dell'era fascista, l'unico che gode è Fini,

Italiani siete dei pirla !!!

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 26.04.12 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Ci vuole uno TSUNAMI politico, Beppe sei il nostro POSEIDONE, pensaci tu!

mario mario Commentatore certificato 26.04.12 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Sandro PERTINI nella storia della Repubblica è
stato e sarà l'unico Presidente più amato, perchè
era onesto in ogni cosa. Adesso dobbiamo sorbirci
il surrogato e la parvenza in ogni Presidente
della Repubblica .
Attacca il movimento cinque stelle questo Napolitano in prossimità delle elezioni. Non doveva essere super partnes?Per lui sono buoni
i cosidetti Partiti ( che sono delle vere e proprie associazione mafiose) che non hanno nulla
a che vedere con la popolazione onesta.
Napolitano , continua così e sarai ricordato
giustamente come un concusso con questi lazzaroni
che abbiamo al Parlamento e nelle varie amministrazioni.
La storia parlerà e scriverà le cose nell'ordine
giusto e non avrai pace nemmeno da morto per tutte
le porcherie che hai firmato.
Una persona con un pò di dignità si sarebbe dimessa e, non firmato leggi vergognese come
ai fatto tu!

salvatore ., palermo Commentatore certificato 26.04.12 13:30| 
 |
Rispondi al commento

sto sistema... mafioso di merda c'ha i giorni contati !!!

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 26.04.12 13:28| 
 |
Rispondi al commento

bravissimi del m5s di Palermo, più risposte e meno domande, cosi si fa !

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 26.04.12 13:27| 
 |
Rispondi al commento

http://www.linkiesta.it/blogs/la-nota-politica-dei-ventenni/troppo-facile-tacciare-di-populismo-il-movimento-5-stelle-perche

Enrico Ferrara 26.04.12 13:25| 
 |
Rispondi al commento

INUTILE AGGIUNGERE...

FINANZIAMENTO PUBBLICO PARTITI - SOLDI EROGATI DAL 1994 AD OGGI

Ecco il documento esclusivo con i soldi erogati dal 1994 alle diverse storie politiche oggi riconducibili a vario titolo a PD, PDl, Lega, Idv e Udc. Si tratta di 1,97 miliardi € rispetto ai 2,3 miliardi incassati da tutte le forze politiche.

http://radicali.it/primopiano/20120415/esclusivo-finanziamento-pubblico-tutti-soldi-partiti

ALTRO.

By GFD


Il punto è..
smettere di additarsi...
siamo tutti nella stessa zattera di Medusa che naviga su un bel fiume di merda...
è inutile darsi del fascista...
comunista..
qualunquista...
populista...
ista...ista...etc etc...
combattiamo assieme il NEMICO COMUNE
.

Umberto C ;-), Alba Commentatore certificato 26.04.12 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Noi Rivoluzionari contro i conformisti dell'ultima ora.
Francesco B. è uno dei nostri, sputato sputato

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 26.04.12 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Grande Baccini! Sdoganato anche lui !

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 26.04.12 13:20| 
 |
Rispondi al commento

VITTORIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

AMMINISTRATIVE: GRILLO AVRA' PIAZZA PER INTERVENTO A PALERMO

Grillo il 29 aprile si esibira' a Piazza Croci. La querelle della piazza negata dal Comune e' finalmente arrivata al capolinea con l'ok della Soprintendenza, che ha dato il via libera agli attivisti palermitani del Movimento Cinque Stelle. Il "si'" approdera' ora sui tavoli del Comune, che ufficializzera' il disco verde alla manifestazione, rimasta appesa ad un filo fino a poche ore fa. Il popolo dei grillini tira quindi un sospiro di sollievo, anche se dovra' accontentarsi, assieme al nutrito staff di artisti inseriti nella scaletta della kermesse, della piazza a ridosso del giardino inglese, meno capiente rispetto a piazza Castelnuovo, prima opzione degli attivisti pentastellati. "Speriamo - dice Riccardo Nuti, candidato sindaco del Movimento - che ci staremo tutti. A giudicare dalla richiesta di informazioni che abbiamo avuto finora si prevede la folla delle grandi occasioni". Il "menu'" dello spettacolo organizzato dagli attivisti e' molto ricco e prevede il "clou" intorno alle 18 con il comizio del Beppe nazionale. Prima e dopo ci sara' spazio per una parata di artisti, tra cui Claudio Gioe': "Devo dire grazie a questi ragazzi", ha dichiarato. E' grazie a loro che posso andare a votare per un candidato sindaco che mi piace e non per il meno peggio. Da palermitano non potevo stare ancora ad osservare lo sfascio della mia citta' senza fare nulla". Oltre a Gioe' prenderanno posto sul palco i cantanti Francesco Baccini e Ivan Segreto e numerosissimi gruppi locali. A condurre le danze sara' la "iena" Cristiano Pasca delle "Malerbe".


Scusate..ma mi sconpiscio dalle risate quando questi "Politoligi con un pide nella tomba" sostengono che il moVimento 5 Stelle NON PUO' GOVERNARE IL PAESE!!

Mentere i seguenti politi

Santanche'
Mussolini
Garfagna
Meloni
Genlmini
Brambilla

che esperianze avevano per governarci?

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 26.04.12 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se mio padre, che è stato davvero partigiano, non in Svizzera al sicuro ma fra le montagne di Grecia, Jugoslavia e Ungheria, tornasse dalla modesta tomba che abbiamo potuto dargli, li caccerebbe a calci quelli di questa foto, che sembrano uscire da una necropoli messapica. Senza una visione del futuro, ma solo attaccati allo status quo e ai benefit castali. Ladri di speranza e di futuro: la vera antipolitica. Francesco Greco

Francesco Greco 26.04.12 13:14| 
 |
Rispondi al commento

UUUUU.....scusate, sono la solita, quando mi faccio prendere dal nervoso...."se non ti avessi mai conobbi...." mi vergognooooo...

Raffaella L., Pavia Commentatore certificato 26.04.12 13:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

c'è solo un voto che spaventa il regime
c'è solo una scelta che li terrorizza
c'è solo una cosa che avversano veramente
:::::::
e questo l'ha capito anche chi non sopporta Grillo
a chi stanno sulle palle anche i grillini....
come unico modo DEMOCRATICO di dare fastidio a dei LADRI.
::::::::::
siamo 10 milioni !

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.04.12 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Ma quanti RE abbiamo?
Ogni cariva politica ha la scorta, la macchina, l'autista, ma non hanno la patente?
cosa impedisce loro di essere automi?
posso capire la regina o il re che mentre passa deve salutare i suoi sudditi, ma i nostri governanti! quanto ci costano le scorte e tutto il loro piccolo reame?
la mia unica speranza è di andare a votare e trovare il simbolo del movimento 5 stelle

antilla dal canto, livorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.04.12 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Divertente quello che ha detto Crozza l'altra sera: è inutile che i partiti cambiano nome, è tutto il sistema che deve cambiare, altrimenti è come cambiare il nome ai confetti falqui, ma sempre cagare fanno! Meno divertente è leggere che ci siano persone che si stupiscono se la gente è arrabbiata, se prova sentimenti d'odio, di violenza ecc...Ma scusate, forse voi vivete su un altro pianeta? Posso capire se uno si sente demotivato, non crede più in niente e nessuno, ok, ci sta, ma che vi stupite ancora oggi di tutta questa rabbia che la maggior parte di noi porta dentro bè, scusatemi, ma non lo capisco. Non ci sono mai stati così tanti suicidi come ora, la gente è disperata, è rovinata e chi ha poco gli viene portato via con tasse e trattenute da far schifo! Di che c....o mi devo fidare ancora di gente come quelli della lega? Quelli si che sono degli esaltati! Voglio gente nuova, pulita che crede in quello che fa e se questo vuol dire parteggiare per il movimento 5 stelle ben venga, per lo meno non ci sono quelle solite facce da vomito che all'ora di cena ci propinano! Se poi sarà un buco nell'acqua pazienza, ma almeno ho provato a cambiare e non solo il nome!!

Raffaella L., Pavia Commentatore certificato 26.04.12 13:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Grazie" napolitano, dopo le sue parole sono sempre più convinto a votare, e far votare, il M5S!

Christian Mariucci 26.04.12 13:03| 
 |
Rispondi al commento

PREGO FIRMARE, GRAZIE.....

AVAAZ.IT

Cari amici,

E’ uno scandalo: i partiti ci hanno rubato 1,7 miliardi di euro e fra poco potrebbero riceverne ancora. Ma c'è una proposta concreta per cominciare a farci restituire i soldi.

I giudici hanno beccato i politici comprarsi case di lusso, auto costose e persino lingotti d’oro con i soldi pubblici destinati al rimborso delle campagne elettorali. Ora i partiti stanno disperatamente cercando di riconquistare la nostra fiducia prima delle elezioni locali fra una settimana, ma l'unico modo che abbiamo per ottenere una risposta concreta è costringerli ad approvare una legge in cui rinuncino interamente alla prossima tranche di pagamento del rimborso elettorale. Italia dei Valori e Lega Nord hanno già detto che lo faranno: se otterremo il sostegno di Alfano, Bersani e Casini, potremo iniziare finalmente a fare pulizia nella politica italiana.

Dobbiamo agire prima delle elezioni per smascherare le false promesse dei politici e far approvare la legge. Inondiamo Alfano, Bersani e Casini di messaggi esigendo il rimborso dei cittadini. Clicca sotto per dire ai partiti di restituirci i soldi e fai il passaparola con tutti: insieme possiamo costruire l’Italia che vogliamo!

http://www.avaaz.org/it/the_peoples_reimbursement/?tta

Joe Hope Commentatore certificato 26.04.12 13:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Napolitano: "Non possiamo fare a meno della politica.Abbiamo bisogno dei partiti".

In realtà siete voialtri politici che avete bisogno dei partiti.
Senza di essi tu a quest'ora per esempio, come migliaia di tuoi coetanei, saresti chiuso in un ospizio per anziani abbandonato da tutti e senza il becco di un euro.
Mentre invece...

Massimo Minimo Commentatore certificato 26.04.12 12:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I cittadini Italiani NON sono responsabili della situazione economica attuale, e NON DEVONO ripagare il debito pubblico con i loro risparmi, facendo sacrifici enormi. Monti NON DEVE ricattare il governo con i voti di fiducia, e non deve ricattare il popolo con la paura di fare la fine del povero popolo Greco, del quale "monti" se ne strafrega altamente!!!!

Monti NON HA FATTO NIENTE PER TAGLIARE GLI SPRECHI, DIREI CHE LI HA AUMENTATI (VEDI AUTO BLU), e non ha semplificato un bel niente della nostra vita!!!

E' folle che questo governo ci faccia pagare una tassa......senza farci sapere a quanto ammonta!!!!!

Io non sono un legale, ma non puo' essere lecito far pagare le tasse sulla prima ed unica casa come se fosse la seconda solo perche una persona anziana soggiorna in una casa di riposo, o va all'estero per un periodo di tempo!!!

DOBBIAMO UNIRE LE NOSTRE FORZE E LE NOSTRE CONOSCENZE E CERCARE UN MODO PER FERMARE QUESTO GOVERNO CHE VUOLE FARCI PAGARE IL DEBITO PUBBLICO CON IL NOSTRO SUDORE E I NOSTRI RISPARMI, TOGLIENDOCI LA DIGNITA'.

GRAZIE

italia libera 26.04.12 12:56| 
 |
Rispondi al commento

ieri sono stato all'incontro a Saonara (PD), paese di circa 10.000 abitanti, e i presenti saranno stati almeno mille!
ho 29 anni e stavo seriamente pensando ad andarmene da questo paese, ma credo che finalmente qualcosa stia cambiando :)
Carlo

carlo pegoraro 26.04.12 12:56| 
 |
Rispondi al commento

per ora sono più numerose le domande delle risposte

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 26.04.12 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Presidente
Io sono molto rispettoso degli anziani, perché hanno una funzione sociale e famigliare importante, conducono i nipotini a scuola,si preoccupano di portarli ai giochi nei parchi pubblici, sono sempre presente quando i bimbi si ammalano e quando i genitori sono assente per lavoro .
Ma a questa assistenza piacevole e utile affiancano anche un ruolo importante di educatore e di controllo.
Lei da anziano vedo che ha “smarrito” queste doti, non si preoccupa di controllare, preferisce come alcuni anziani che della vita non hanno più molto da dire, criticare a prescindere la voglia di rinnovamento che è proprio dei giovani, dimenticandosi del suo passato, delle lotte di quanto a sofferto per liberarsi di due pazzi furiosi che hanno seminato morte e terrore tra i popoli.
Eppure allora Lei insieme a tanti giovani , che addirittura dettero la vita ,venivate additati come un pericolo per il sistema, e la Sua reazione allora fu di definirli fascisti e nazisti.
Si ponga questa domanda: come pensa che il popolo la stia giudicando se Lei da garante della Costituzione da vigile ed educatore, considera una parte di popolo pericoloso per il “sistema”
Se poi lo stesso garante negli anni passati non si è preoccupato di difendere dal vilipendio alla Bandiera e la Nazione da parte della Lega che addirittura occupava le istituzioni democratiche, che tanti ITALIANI avevano sacrificato la vita per difendere.
Se poi lo stesso garante non avesse permesso ad un “ presidente del consiglio” di prendersi gioco delle istituzioni sbeffeggiando la COSTITUZIONE, la GIUSTIZIA, e PARLAMENTO.
Se Lei avesse adempiuto a tutti questi obblighi, oggi Lei sarebbe il giusto i rappresentante e l’autorità morale e politica che il POPOLO ITALIANO deve riconosce al Suo Presidente.

alfonso della rocca 26.04.12 12:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Liberare l'Italia da tutta la merda che la sta distruggendo?
Basterebbe, semplicemente che TUTTI I CITTADINI ITALIANI applicassero alla lettera la COSTITUZIONE ITALIANA. Più semplice di così!

gavino s., sennori Commentatore certificato 26.04.12 12:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

vi ricordate quando B diceva:se cado io sarà peggio di mani pulite,visto quello che sta succedendo forse
per una volta nella sua vita ha detto la verità.

pericle 26.04.12 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sig Presidente della Repubblica, Presidente del Consiglio Monti, parlate di sacrifici, mettete tasse nuove, mettete alla fame il popolo italiano, portate al suicidio persone, padri di famiglia, fate diventare orfani figli.Parlate, festeggiate il 25 Aprile, ma voi continuate a rubare, a darvi i vitalizi, stipendi alti, e ora nuove auto blu.Manco vi degnate di togliervi parte dello stipendio, togliervi i vitalizi.I stipendi del popolo sono da fame, pensioni pure, i stipendi non crescono, ma le tasse e le spese volano.Il Presidente parla di pulizia, mele marce della politica da estirpare ma non dice nulla su auto blu nuove e tutto il resto.Non ci sono ne parole ne termini ormai per definirvi, ma se volete una guerra civile, siete al punto giusto.Ricordatevi che la pazienza e tirare troppo la corda, non porta solo ai suicidi ma a tanto altro.Ora chiedo a tutte le testate giornalistiche, associazioni, sindacati di fare qualcosa, prima di arrivare a una nuova Grecia.La politica non può continuare a metterci in testa feci.BASTAAAAAAAAAAAAA

SERGEI PALLA 26.04.12 12:50| 
 |
Rispondi al commento

i soggetti in foto e molti altri non ci rappresentano, e' tantomeno rappresentano lo Stato, ne' tantomeno la Costituzione sulla quale hanno giurato. punto.
e se lo Stato e' fatto da quei soggetti
allora lo Stato non e' mai stato.

cris c., como Commentatore certificato 26.04.12 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Provate a cliccare sul Salento e godere di un Al Bano (con tappeto sonoro "Felicità") che racconta senza sottotitoli la sua infanzia: "Da bambino sentivo sempre una nenia sul vino che faceva niera / niera / nierallallà...". Ma questo vale anche per gli altri video: forse sono finiti i soldi per le traduzioni?

Divertentissima poi la pagina web del sito sull'accessibilità. Il sito web, la homepage e le altre pagine del sito sono in fase di sviluppo e hanno una funzione promozionale turistica", si legge su Italia.it. "Pertanto è possibile che alcuni contenuti non siano totalmente conformi ai 22 requisiti tecnici contenuti nel Decreto del Ministro per l'Innovazione e le Tecnologie dell'8 luglio 2005, approvato conformemente a quanto previsto nella Legge n. 4 del 9 gennaio 2004 recante Disposizioni per favorire l'accesso dei soggetti disabili agli strumenti informatici (Legge Stanca) e nel Regolamento di attuazione del Decreto del Presidente della Repubblica n. 75 del 1° marzo 2005".

Ecco alcuni dei requisiti disattesi presenti nel dossier del blog Scandalo Italiano:

un approccio in logica destination marketing
la creazione di un esperienza di navigazione (customer experience) "su misura" per i diversi segmenti di utenza.
una modalità di interazione multi-lingua con personalizzazione della navigazione sulla base dell’origine e della cultura del visitatore
una mappatura digitale interattiva dei contenuti con possibilità di formulazione di itinerari dinamici personalizzati
un’efficace interazione con il patrimonio di contenuti digitali realizzato e proposto dalle Amministrazioni Centrali e Locali
web farm - con servizi di hosting, connettività, sicurezza inter
net, accoglienza e profilazione degli utenti;

http://www.tomshw.it/cont/news/italia-it-ancora-al-palo-nonostante-35-milioni-di-investimenti/37143/1.html#xtor=RSS-998

LE MERDE SONO PIU' PULITE E ANCHE PIU' NATURALI, ALMENO SERVONO A CONCIMARE....
IL RESTO SONO SCARTI.....

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 26.04.12 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Hanno inventato un vocabolario "ad personam":
Rubare = Distrarre Fondi
Ladro = Distrattore
Rubato = Distratto
Refurtiva = Maltolto
Puttana = Escort
Disoccupato = Sfigato
Incazzato = Antipolitico
Incazzato Nero = Demagogo
Vecchio Rimbambito = Amorino
Incapace = Sobrio
Sodomizzato = Operaio

antonio d., carrara Commentatore certificato 26.04.12 12:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Esodati/ 15 miliardi: ecco quanto ci costerà il pasticcio Fornero

www.informarexresistere.fr

Quindici miliardi in totale.
Più o meno tanto ci costerà il pasticcio del ministro del Welfare, Elsa Fornero, che con la sua riforma ha lasciato bene 300mila persone senza pensione né stipendio.

I calcoli sono del quotidiano Libero, secondo cui la stima è per difetto, non certo per eccesso. Insomma,...


Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 26.04.12 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

napolitano se ne stava nascosto a padova mentre gli altri rischiavano la pelle per liberare l'italia, lo
stesso napolitano che dopo le dimissioni di B invece
di ridare la parola al popolo sovrano ha deciso di
venderci alle lobby finanziare, quando cita pertini
si agita visibilmente perchè sa di non valere una
sola unghia del presidente più amato di tutti i tempi.

pericle 26.04.12 12:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

Avete sentito il presidente Napolitano ? Ha detto no all'anti politica !!! Napolitano sei tu l'antipolitica. Tu e i tuoi partiti che da 50 anni ci avete letteralmente derubato e impoveriti. Vi siete dati stipendi da nababbi, pensioni d'oro, privilegi vergognosi, avete creato regioni, provincie, enti inutili, municipalizzate, eleggendo amici e amici degli amici con stipendi pagati da noi. Siete voi l'anti politica. Per cortesia andatevene a casa ! FATE PRESTO ...ANDATEVENE !!!

DOMENICO ANGIULLI 26.04.12 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Questa è troppo bella e la copio da un commento di Amytaius su IFQ

Ho letto in una rivista scientifica di un esperimento fatto con i gamberi.Sono stati messi in un secchio profondo dei gamberi.La maggior parte appariva rassegnata a stare in fondo al secchio inevitabilmente destinata a morire di sete e fame.Ma,fra i tanti,si vedeva qualcuno tentare di opporsi al suo destino e cercare con ogni mezzo di scalare il secchio,per guadagnare la libertà e sottrarsi così ad una lenta agonia.
Sorpresa: gli altri gamberi in fondo al secchio, invece di aiutarlo nella scalata e seguirlo nella libertà,cominciarono ad ostacolare il gambero che osava ribellarsi al suo destino.Ogni qualvolta cominciava a scalare il secchio ecco che altri glielo impedivano,tirandolo giù.Così agiscono anche gli esseri umani.Se uno "tenta di scalare il secchio del potere"ecco che si coalizzano per impedirglielo
Quel gambero ribelle,oggi,in Italia,si chiama Beppe Grillo o più esattamente M5S(tutto).I cittadini che si riconoscono nel Movimento e nei suoi rappresentanti,che vogliono cambiare in meglio questo Paese,sono simili ai gamberi ribelli che vogliono scalare il secchio delle ingiustizie,delle inefficienze,degli sprechi, delle corruzioni di questo Paese.Sono gamberi che vogliono cambiare lo status quo,vogliono abbattere l'oligarchia
Un grande filosofo ha recentemente affermato che le oligarchie cadono sempre di schianto.Ma gli oligarchi e i loro servi,politici,giornalisti e scrocconi vari,non sono disposti a mollare la cuccagna senza battersi.Resistono più che possono.
Politicanti da strapazzo e giornalisti asserviti che non vogliono mollare,i primi la poltrona e i loro privilegi,i restanti il finanziamento pubblico all'editoria,sono come il cane che non vuol cedere l'osso.E i gamberi in fondo al secchio?Perché remano contro?Sono cittadini sfruttati,umiliati,privati della loro Sovranità, resi sempre più poveri a favore dei più ricchi, destinati ad una lenta e certa agonia

segue sotto

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.04.12 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per Mario & Marina Bartoli : fanculizzatevi melma ! possibile che con tutti i blog esistenti,proprio QUI dovete venire ad insegnarci come e cosa ? se vi piace tanto la dialettica inconcludente è dall'altra parte della barricata che vi troverete perfettamente a vostro agio - o magari vi hanno mandato apposta qui a provocare ?
eh - esserini insulsi !

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 26.04.12 12:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

un po' come usare il telefono e poi lamentarsi perchè Telecom ti manda la bolletta a casa... mavalà dai.. :)


Se andiamo al governo, propongo Benetazzo Ministro per l'Economia!
http://www.eugeniobenetazzo.com/espropriare-le-fondazioni-bancarie.htm

gabriella laeffe 26.04.12 12:37| 
 |
Rispondi al commento

non facciamoci coinvolgere nel vile tranello delle provocazioni.

il presidente non può parlare a nuora perchè suocera intenda.
il presidente stesso dovrà spiegare da dove nascono queste sue preoccupazioni, o chi lo sta manovrando, Dio permettendo .

psichiatria. 1 26.04.12 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Restituiteci i nostri soldi!
Petizione di AVAAZ: http://www.avaaz.org/it/the_peoples_reimbursement/?cl=1761673511&v=13894

gabriella laeffe 26.04.12 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rubare = Distrarre Fodi
Ladro

antonio d., carrara Commentatore certificato 26.04.12 12:27| 
 |
Rispondi al commento

"MI VIENE IL MAL DI PANCIA"e uno sforzo di vomito, quando penso ai morti e
feriti durante la resistenza, e il risultato finale di tutti questi
sacrifici e' stato mandare a governare il paese un "personaggio" come
Massimo Dalema.
Penso che se, molti di queste donne e uomini, avessero immaginato la
sinistra di oggi, non avrebbero rischiato la vita, ma invece fatto i fatti
propri o sarebbero "andati al mare" come consigliava molti anni dopo quella
"cima di piramide" chiamato Ghino di Tacco.
Oggi non ci sarebbe da celebrare la resistenza la ma liberazione ad opera
degli alleati.
"

Stefano Amadori (resetms), Brisbane Commentatore certificato 26.04.12 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Ora aspettiamo trepidanti un commento del Papa in una delle prossime omelie, sicuramente no ci farà attendere troppo...

Beppe sei meglio della purga per questi impuniti, ti chiameremo Beppe Falqui... basta la parola!

Antonio Manià (carpe.diem) Commentatore certificato 26.04.12 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON CI SONO PAROLE PER QUELLO CHE IERI IL MORFEO HA DETTO IN PUBBLICO...
SPERO VIVAMENTE CHE GLI ITALIANI CAPISCANO QUANTO QUESTI INNOMINABILI PER VIA CHE, DARE ANCHE IL NOME "MERDA" NOI OFFENDIAMO TALE PRODOTTO ECOLOGICO CHE CONCIMA LA TERRA.
VORREI CON TUTTO IL CUORE VEDER, AVVERARSI CIO' CHE GRILLO DICE, E NON VOGLIO ASPETTARE LE VOTAZIONI PER PROTESTARE, MA LA PROTESTA DEVE ESSERE FATTA IMMEDIATAMENTE, PRIMA SI TOLGONO DAI COGLIONI E PRIMA L'ITALIA TORNA A CRESCERE NELLA SUA TOTALE BELLEZZA.....

David D. 26.04.12 12:20| 
 |
Rispondi al commento


Beppe, quello che sta avvenendo intorno al movimento 5 stelle ed a te in special modo, è qualcosa che oserei dire rivoluzionario. Finalmente grazie a te ed al tuo movimento la gente sta prendendo coscienza e fiducia che al di fuori dei partiti così come sono concepiti adesso solo come macchine mangiasoldi ed aditi a preservare solo il proprio interesse personale, qualcosa di nuovo si muove, la partecipazione attiva attraverso nuovi canali d'informazione la rete con cui le persone possono interagire fra di loro in modo democratico e trasparente di decidere e portare avanti delle idee.
Spero e mi auguro personalmente ma credo che tale augurio si possa allargare a quanti che come pensano alle generazioni future che questo movimento abbia successo.

Giuseppe Sica 26.04.12 12:15| 
 |
Rispondi al commento

A PROPOSITO DI GRECIA , CRISI , SUICIDI ETC .Stalking è un termine inglese che indica una serie di atteggiamenti tenuti da un individuo che affligge un'altra persona, perseguitandola e generandole stati di ansia e paura, che possono arrivare a comprometterne il normale svolgimento della quotidianità

mario Mondi 26.04.12 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Come sempre nella mia vita prima di farmi un opinione cerco di informarmi e così per conoscere da vicino il movimento e il suo fondatore seguo da tempo i vostri commenti, bene adesso è tempo di tirare le somme : ho letto tra i vostri commenti odio profondo, offese gravissime, incitazione alla violenza e all'uso delle armi, pochissimi commenti lucidi e obbiettivi e propositivi, se quello che dovrebbe essere il nuovo partito( perché di partito si tratta volenti o non) nasce da queste fondamenta io credo che purtroppo non siate dissimili da altri che hanno portato l'Italia alla deriva. Se questo movimento nasce solamente per lasciare alla gente il modo di sfogarsi in modo aggressivo , quando vi sara sbollita la rabbia e vedrete le cose con lucidità rimarrete con un pugno di mosche in mano!
Invece di inveire contro la politica siate propositivi , mettete in campo le vostre idee e dimostrate chi siete. con amicizia

Marina Bartoli, molly1965@hotmail.com Commentatore certificato 26.04.12 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quasi quasi mi suicido!

volatile/pn 26.04.12 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Paul Eluard fu un grande poeta combattente e ispirò la lotta, nella Francia della resistenza, di tutti coloro che si opponevano alle forze borghesi e clericali che intendevano asservire e mercificare lo spirito dell’uomo.

Nel ’36 scriveva:

“Sono ricchi pazienti neri ordinati idioti
Ma fanno quel che possono per esser soli al mondo
Stanno ai bordi dell’uomo e lo colmano di sterco
Piegano fino a terra palazzi senza capo”.

“Ma sulla notte figlia dell’uomo
Splende la rivincita dell’amore
L’erba è intessuta di fili limpidi
Gli innocenti sono riapparsi
Leggeri d’aria pura bianchi di collera
Forti del loro diritto imperituro
Forti di una terra senza difetti”

“Ci sono parole che fanno rivivere
E sono parole innocenti
La parola calore la parola fiducia
Giustizia amore e la parola libertà
La parola figlio la parola gentilezza
Certi nomi di fiori certi nomi di frutti”

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.04.12 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, un fascista ,un mafioso, due presidenti direi un bel poker di......., sono d'accordo che i partigiani prenderebbero la mitraglia. Il presidente dice che è tempo di superare le divisioni, altri si appellano alla germania che sembra aver superato le divisioni e si vergogna ed ha chiesto scusa per il male che ha fatto. questo è il risultato di un paese che ha saputo escludere i nazisti dai posti chiave dell'amministrazione ed è stata costretta a chiudere l'esercito per molti anni, solo così escludendo ai nazisti la possibilità di interferire con la ricostruzione democratica ha potuto con difficoltà superare le divisioni. Noi non abbiamo epurato nessuno per il solito buonismo che ci contraddistingue,siamo al servizio degli americani, abbiamo avuto per quasi vent'anni tentativi di colpi di stato, bombe fasciste che godono tutt'ora di coperture istituzionali e potrei andare avanti, ma tutti sanno anche se il ventennio berlusconiano ha cercato di distruggere la memoria e la conoscenza delle giovani generazioni. il risultato è che un fascista sta di fianco al presidente a commemorare i caduti partigiani, che due fascisti siedono nelle poltrane della capitale,foraggiando fascisti e fascistelli, che il parlamento è pieno di fasciti dichiarati e nascosti. Ma quale riappacificazione? E' ora di nuovo antifascismo, di difendere la costituzione, di far sapere ai giovani non solo le malefatte di questi governanti, ma la loro natura.
viva il venticinque aprile!

giancarlo mazzoleni 26.04.12 11:59| 
 |
Rispondi al commento

ok, qualunquisti. Sì, lo sono. mi ci riconosco. dico no a me stesso. no, al qualunquismo.

ma dico NO anche:

- ALLE QUATTRO MAFIE;
- AI CORROTTI E AI CORRUTTORI;
- AD UNA POLITICA IMMORALE;
- AI CITTADINI SUDDITI;
- AD UNA GIUSTIZIA VILIPESA;
- AD UNA SANITA' OFFESA;
- AD UN'ISTRUZIONE DERISA;
- AD UN FUTURO RUBATO;
- AD UNO STATO SANGUISUGA;
- AD UN'IMNFORMAZIONE RIDICOLIZZATA;
- A PARTITI DA TERZO MONDO CON POLITICI PIENI DI ORO E DIAMANTI;
- ALLA PERDITA DI DIRITTI COSTATI VITE UMANE;
- AGLI SPERPERI DIFESI IN NOME DI UNA DEMOCRAZIA SMINUITA.

PRESIDENTE NAPOLITANO, QUANDO LE SENTIREMO DIRE NO A TUTTO QUESTO?

tiaulicchiu 26.04.12 11:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GLI zombie..... non sanno che sono morti!

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 26.04.12 11:54| 
 |
Rispondi al commento

sono dancan mecloud,del clan mecloud.. vivo da 400 anni faccio l'antiquario e aspetto l'adunanza per andarmene in pensione!!
sono monti,vivo da 60 anni faccio il ladro,e aspetto i san pietrini per togliermi dai coglioni!!
°°°°°°°°
tu sei tu,io sono io.. non aspettiamo 400 anni per tagliarci la testa,facciamoli fuori subito!!
°°°°°°
comunque partecipavano alla via crucis in questa foto??
hanno tutti la faccia un pò schifata,sarà stato un funerale allora,forse era la merda dei cavalli!!
a saperli dietro cagavano da matti..
i cavalli trasportavano la vedova di nostro..la vecchia cara democrazia..una madre nata morta dopo 150 anni di lotte,sangue ed esportazioni in germania..
quando i cavalli cagheranno per le strade anche per questi 4?

Domenico Granato, Cardito Commentatore certificato 26.04.12 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Trovo stucchevole e fuorviante il riferimento all'antipolitica. Nel momento in cui si ha la necessità di ricorrere ad un governo tecnico, la politica ha evidenziato i limiti e l' incapacità dei partiti.

Gregorio torretta 26.04.12 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo di essere davvero all'inizio della Liberazione...dai 7 tentacoli del NWO!
http://www.neovitruvian.it/2012/04/20/i-sette-tentacoli-del-governo-invisibile-pt-1/

gabriella laeffe 26.04.12 11:49| 
 |
Rispondi al commento

E' stato mortificante sentire ieri il Presidente della Repubblica invocare il buon senso contro l'antipolitica e contro coloro che vorrebbero, a parer suo spostare la discussione fuori dal luogo principe della politica. Peccato cha non si sia accorto che la vera antipolitica è la politica stessa. Peccato che non si sia accorto che la politica ha ucciso un paese fatto di gente che da sempre ha fatto dei sacrifici e dell'amor patrio una ragione di vita. Peccato....

donsax 26.04.12 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Tutte queste persone che,a parole, inneggiano alla Resistenza,a quei tempi dov'erano?
Una buona parte dei veri partigiani hanno lasciato la vita.Ma LORO sono ancora qua,per nostra sfortuna,a farci,da anni, i soliti discorsi.Ho visto tanti giovani morire per ideali opposti e nel bene o nel male li hanno difesi.
Ora,vorrei sapere,quanti della "vecchia guardia" si sono impegnati per salvare la nostra Italia.
Sarebbe ora di smettere con i soliti discorsi ed impegnarsi per il bene comune.

Giuseppe V. Commentatore certificato 26.04.12 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi viene il mal di pancia e uno sforzo di vomito, quando penso ai morti e feriti durante la resistenza, e il risultato finale di tutti questi sacrifici e' stato mandare a governare il paese un "personaggio" come Massimo Dalema.
Penso che se, molti di queste donne e uomini, avessero immaginato la sinistra di oggi, non avrebbero rischiato la vita, ma invece fatto i fatti propri o sarebbero "andati al mare" come consigliava molti anni dopo quella "cima di piramide" chiamato Ghino di Tacco.
Oggi non ci sarebbe da celebrare la resistenza la ma liberazione ad opera degli alleati.

Stefano Amadori 26.04.12 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Tra poco saremo alle amministrative
Visto che l'Imu n° e la soggezione a Equitalia sono a discrezioen del sindaco..
ormai non ci resta da pretendere da eventuali candidati un giuramento che mai accetterà queste due aberrazioni! e se non giura che vada a fareinculo!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.04.12 11:39| 
 |
Rispondi al commento

.. e anche questa è di Neruda

I DITTATORI

È rimasto un odore tra i canneti:
un misto di sangue e carne, un penetrante
petalo nauseabondo.
Tra le palme da cocco le tombe sono piene
di ossa demolite, di ammutoliti rantoli.
Il delicato satrapo conversa
tra coppe, colletti e cordoni d'oro.
Il piccolo palazzo luccica come un orologio
e le felpate e rapide risate
attraversano a volte i corridoi
e si riuniscono alle voci morte
e alle bocche azzurre sotterrate di fresco.

Il dolore è celato, simile ad una pianta
il cui seme cade senza tregua sul suolo
e fa crescere al buio le grandi foglie cieche.
L'odio si è formato squama su squama,
colpo su colpo, nell'acqua terribile della palude,
con un muso pieno di melma e silenzio

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.04.12 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Viviana
RESURREZIONE

Sapere che non siamo finiti
che possiamo risorgere
che tutte le cose storte fatte da uomini
possono essere raddrizzate da cose fatte da uomini
Che loro sono pochi e noi siamo tanti
Che siamo una forza se uniamo le volontà
Capire che conoscere è imparare a scegliere
è partecipare
è già cominciare
ad essere liberi
Leggere il desiderio di libertà in te
In me, in questa donna, in questo anziano, in questo bambino
Ci sono cose che mai come queste
sono vicine al Paradiso.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.04.12 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cazzo ma sta fornero è saldata anche lei alla poltrona, io al suo posto me ne sarei già andato non appena avrei visto che la gente per bene non mi vuole. Ma siccome sta gentaglia fa schifo, anzi ma che dico schifo, di più di schifo, sono delle merde con le scarpe e la merda si appiccica, ecco che si incollano alle sedie.

tempesta_nel_ deserto Commentatore certificato 26.04.12 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se qualcuno volesse dare un'ascoltatina alle intercettazioni della signorina Minetti che chiama "amorino" il papy-silvio, può andare sul sito di repubblica.it:
http://video.repubblica.it/le-inchieste/nicole-a-melania-ti-volevo-un-attimo-briffare-sulla-cosa/93394/91788?ref=HRER3-1

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 26.04.12 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Davanti alla foto di Bersani Napolitano Monti,notando molte attinenze, mi è venuta in
mente questa:

SATRAPI
di Pablo Neruda.

Nixon, Frei e Pinochet
fino ad oggi, fino a questo amaro
mese di settembre,
dell’anno 1973,
con Bordaberry, Garrastazu e Banzer
iene voraci
della nostra storia, roditori
delle bandiere conquistate
con tanto sangue e tanto fuoco,
impantanati nei loro orticelli,
predatori infernali
satrapi mille volte venduti
e traditori eccitati
dai lupi di New York,
macchine affamate di sofferenze,
macchiate dal sacrificio
dei loro popoli martirizzati,
mercanti prostitute
del pane e dell’aria d’America,
fogne, boia, branco
di cacicchi di lupanare
senza altra legge che la tortura
e la fame frustrata del popolo.

piero giomi 26.04.12 11:24| 
 |
Rispondi al commento

LADRI DI VITE LADRI DI VITE LADRI DI VITE
LADRI DI VITE LADRI DI VITE LADRI DI VITE
LADRI DI VITE LADRI DI VITE LADRI DI VITE
LADRI DI VITE LADRI DI VITE LADRI DI VITE
LADRI DI VITE LADRI DI VITE LADRI DI VITE
LADRI DI VITE LADRI DI VITE LADRI DI VITE
LADRI DI VITE LADRI DI VITE LADRI DI VITE
LADRI DI VITE LADRI DI VITE LADRI DI VITE
LADRI DI VITE LADRI DI VITE LADRI DI VITE

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 26.04.12 11:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

...Non gli resta che rubare la carta igienica per pulirsi la faccia...

Stefano da Firenze 26.04.12 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Ecco un sondaggino su chi voterebbero gli italiani (non so a quando risale).

http://www.linkiesta.it/sondaggio-elezioni-camera

Il Movimento 5 Stelle è secondo col 18%. Non male :-)

Purtroppo il primo è Bersani :-(

Renzo C. Commentatore certificato 26.04.12 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Vedo la foto e immediatamente la mia mente associa le immagini a queste parole:

BRUTTI
SPORCHI
CATTIVI

Francisco C., Milano Commentatore certificato 26.04.12 11:13| 
 |
Rispondi al commento


UN GRANDE, UN UOMO!!!

Imprenditore suicida al Vomero
Avvocato «pentito»: lascio Equitalia

NAPOLI - «Non difenderò più Equitalia. E rinuncerò al mio onorario per le cause fatte finora». Parla l’avvocato Gennaro De Falco, 55 anni, napoletano, che faceva parte del nutrito pool di legali che assistono la società pubblica - 51 per cento Agenzia delle Entrate e 49% Inps - incaricata della riscossione nazionale dei tributi. E lo fa con una lettera aperta al nostro giornale. De Falco scrive, tra l’altro: «Conoscevo Peduto, l'immobiliarista napoletano che si è suicidato dopo aver ricevuto una cartella di Equitalia. L’ho incontrato per la prima volta nel ’95 quando gli diedi incarico di vendere la mia casa. Aveva figli della stessa età dei miei e la sua agenzia era nel mio quartiere vicino al mio studio. Insomma, le nostre vite scorrevano quasi parallele».

«Questo suicidio di cui a torto o ragione mi sento corresponsabile mi ha convinto a non accettare più incarichi di difesa di Equitalia...

http://www.ilmattino.it/articolo.php?id=192726&sez=NAPOLI

anib roma Commentatore certificato 26.04.12 11:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

AFFARI DI...

La politica non è cosa sporca. Ok Napo, dammi il cinque. Il cinque non i cinque... €uro.

La politica non è cosa sporca. Più che cosa sporca e diventata cosa nostra da parte vostra.

FAMIGGHIA.

By Gian Franco Dominijanni


Siete morti,non avrete funerali di Stato.
Purtroppo i funerali allo Stato li avete fatti Voi.

Gianni B. 26.04.12 11:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che delusione quella Sabina Guzzanti che ha attaccato Grillo dalla Gruber! Ha vanificato in due secondi tanto lavoro di satira precedente! E in fondo ha dimostrato che non voleva altro che tornare a far parte della mangiatoia, come buffone di corte!

Ma tra tanti schifi che non riesco neanche a far stare in 2000 caratteri, due proprio me li devo togliere dallo stomaco.
La prima bicamerale con cui d'Alema scese a patti con l'inqualificabile Berlusconi, svendendo la magistratura e la giustizia di questo paese, e la fretta con cui era pronto a mettere su una seconda Bicamerale sempre con lo stesso soggetto, e pure col presidenzialismo forte a diretta acclamazione popolare, così passavamo direttamente al sultanato!

E vorrei anche togliermi dallo stomaco un boccone che non ho mai digerito: la velocità e la spensieratezza con cui il Pd ha regalato le frequenze a Berlusconi e il suo impedimento costante a regolare il conflitto di interessi.

E, siccome ieri era il 25 aprile, devo per forza dire che il boccone più indigeribile e molesto di tutti è stato lo sdoganamento che Violante ha fatto dei repubblichini di Salò, perché tutto si può capire, che uno abbia creduto inizialmente al Duce, che uno abbia preso la tessera per necessità o per obbligo, ma che, dopo un ventennio fascista che ha devastato l'Italia, e dopo che la penisola è stata riempita delle stragi innominabili dei nazisti e dei fascisti più efferati e dalla razzia degli ebrei, ancora ci siano stati giovani che correvano a combattere altri italiani come repubblichini agli ordini dei nazisti, e che oggi ci sia qualcuno che pure li onora... !!!! questo è un affronto talmente grande alla nostra storia e alla civiltà che ogni persona che incontra Violante dovrebbe sputare per terra in segno di schifo!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.04.12 11:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mio nonno che ha fatto il partigiano nelle colline dell'oltrepo all'età di vent'anni mentre la sua famiglia non sapeva se era vivo o no, a vissuto con l'orgoglio di quelli che "C'ERANO" ma se ne andato con l'amarezza di quelli che ci sono.. una volta mi disse che: si stava meglio quando si stava peggio... forse aveva ragione.. Adesso tocca a noi non mollare per cambiare. W la libertà!!

Daniele de tomii 26.04.12 11:04| 
 |
Rispondi al commento

E' incredibile, per non dire SCHIFOSO, VERGOGNOSO, INFAME...
che il presidente morfeo rappresenti l'italia.
QUEL LURIDO RAPPRESENTA PERFETTAMENTE LA CLASSE POLITICA e MAFIOSA.
Spende tempo a difendere lestofanti dal "populismo" di Beppe, dal "qualunquismo"...quando più quàquàraquà di questi mangia pane a tradimento non è possibile.

Beh cari napolitano, fini, schifani e compagnia (mafiosa) bella buona festa della liberazione ed un sentito VAFFANCULOOOOOOO!!!!


Il Portatore

roberto p., genova Commentatore certificato 26.04.12 11:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I NOMINATI e la BUONA POLITICA dei MOVIMENTI

I NOMINATI della politica (la Casta) che governano il paese oggi per legittimare se stessi ci bombardano attraverso i mezzi di informazione asserviti sulla tematica “ POLITICA ED ANTI-POLITICA” bollando di anti - politica tutti quei Movimenti che chiedono atti concreti per uscire dalla crisi, Atti concreti per il LAVORO, bilanci compartecipati, eliminazione di privilegi, la messa in discussione del Fiscal Compact ed ESM e della politica europea che ha privilegiato i pochi a discapito dei soliti;
sono considerati dai NOMINATI come anti-politica tutti i cittadini che lottano per un Paese migliore che chiedono a questa classe politica di fare un passo indietro.
Bersaglio principale sono i Movimenti tutti ed in particolare il Movimento Cinque Stelle ed il suo leader il “demagogo” Beppe Grillo che purtroppo per la CASTA raccoglie sempre più consensi nel paese con proposte concrete e buon esempio dove il M5S è presente nelle istituzioni sia Comunali che Regionali.
L’aria di elezione anticipate porta i NOMINATI a trovare nuove sigle per attrarre voti ma questa volta troveranno altro.

I MOVIMENTI DEVONO RAFFORZARE LA LORO PRESENZA SUL TERRITORIO E PREPARARSI A GOVERNARE IL PAESE

nicola lanza 26.04.12 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Beppe sta utilizzando al meglio le tecniche di propaganda politica moderna spiegate da Luttazzi ne "La guerra civile fredda" (Feltrinelli, 2009). Bravo bravo bravo!

Roberta Guidi 26.04.12 11:03| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=tKoy6iiTICk

VI voglio bene!
alla moretta: sei tu che devi candidarti!! :)

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.04.12 11:01| 
 |
Rispondi al commento

La riflessione lascia spazio alla disperazione, i buchi nella cintura sono finiti.
Magari i partiti sono insostituibili, ma gli uomini che li compongono no!
Grillo parla di partigiani e mitra e la mia preoccupazione non discosta da questa possibilità. Il problema sociale economico delle famiglie s’estende inarrestabile e questi – uomini di partito – sono totalmente indifferenti. Mi domano: quale scelta ci resta davanti ad un piatto di promesse vuoto?

Roberto Sacchi 26.04.12 10:59| 
 |
Rispondi al commento

questa non e' liberta'! abbiamo un cappio al collo fatto di debito pubblico,che politici"democratici" hanno creato anno dopo anno con una gestione fallimentare dello stato.

W IL M5S!!!!!

enzo rossi 26.04.12 10:58| 
 |
Rispondi al commento

...per la serie...
ormai le Parole vanno lette al contrario :
LE VERITA' es. LADRI!!!, si trasformano in : "Giustizialismo indistinto e incivile".
...addirittura...maddaisu....

http://www.adnkronos.com/IGN/News/Politica/5-stelle-Zaia-giustizialismo-indistinto-e-incivile-e-provoca-danni_313243262487.html

anib roma Commentatore certificato 26.04.12 10:57| 
 |
Rispondi al commento

partigiani dentro.

glauco fontanone, robassomero Commentatore certificato 26.04.12 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Il demagogo paraculato ... come fosse antani.
Iscritto al GUF (giovani universitari fascisti), poi a liberazione avvenuta aderisce al PCI, si laurea in legge a soli 22 anni (come avrà fatto?); nel 1953 a 28 anni l’abbiamo come deputato in parlamento e da allora lì ha sempre vegetato, mantenuto dagli italiani e pure dai paesi del patto di Varsavia che passavano gli alimenti al suo partito. Affibbia il titolo di terroristi e spregevoli provocatori (sic) agli operai insorti di Budapest rei di tentata destabilizzazione della pax rossa moscovita. Firma leggi tra le più insulse ed antidemocratiche mai viste, minaccia la non italianità a chi si ribella alle gabelle di Equitalia dimenticandosi dei rimorsi gonfiati dei propri viaggi low cost e del high cost del condominio dove risiede.
Dai Giorgio VAFF……..

Paolo Andrea 26.04.12 10:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Loro non cambieranno si sono cronicizzati. Ecco l'ultima anzi la penultima:
Si è appreso dalla trasmissione radio FOCUS ECONOMIA' della redazione RADIO 24 del Sole 24 ORE condotta da Sebastiano Barisoni, che ieri 23 aprilei in Parlamento i nostri "bravi" parlamentari (TUTTI QUANTI) hanno approvato un emendamento, (TENUTO BEN NASCOSTO TRA ALTRE LEGGI IN APPROVAZIONE) sulla cosiddetta "Legge mancia", portando da € 50.000.000,00 a €150.000.000,00 il benefit relativo alla parte dell'indennità spettante ad ogni singolo parlamentare eletto nel proprio territorio di competenza.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.04.12 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Io credo il 25 aprile sia più attuale che mai. Anche oggi il nostro Paese è occupato da bande trasversali che trattano le istituzioni come bottino di guerra e pasteggiano lautamente , divorando in anticipo ciò che resta del nostro futuro, grazie a privilegi assolutamente fuori dalla storia e dalla logica democratica. Il bello è che il territorio in cui queste bande hanno stabilito la loro base operativa è conosciuto da tutti, non ci vogliono le truppe speciali per scoprirlo, ed è il Parlamento. Fin quando ancora saremo capaci di sopportare tutto questo? Corrotti, corruttori, malversatori, traffichini, lenoni, analfabeti,fiancheggiatori, di tutto di più poggia le preziose natiche in Parlamento e ancora dobbiamo sentirci dire che non dobbiamo rifugiarci nell'antipolitica? MA L'ANTIPOLITICA E' RAPPRESENTATA PROPRIO DA QUESTI SIGNORI CHE NON HANNO NE' ARTE NE' PARTE MA SANNO SOLO SUCCHIARE IL SANGUE DI UNA NAZIONE PER FAR SOPRAVVIVERE I LORO PRIVILEGI !!!

Vincenzo Ieracitano 26.04.12 10:50| 
 |
Rispondi al commento

IL COLLETTORE DELLA PARA...

Le più alte chiaviche dello Stato sono ben rappresentate.

Le altre sono via via in estinzione.

POLITICA.

By GFD


Beppe for President

Ghost Rider 26.04.12 10:48| 
 |
Rispondi al commento


IL REGIME OFFENDE ....PROVOCA ...SPUTA

sperando di essere sommerso di insulti

invece :

alle offese dobbiamo replicare col programma

agli insulti con la democrazia dei cittadini

all'arroganza del regime con l'esempio piu' alto
di un movimento che spinge per il bene comune

alla sozzeria , demagogia del presidente delle
caste , la proposta di allineare le spese del
QUIRINALE alla media europea e i suoi miliardari
SPRECHI DUCALI IMMONDI .

all'inganno dei merovingi , l'esempio della
politia a costo zero...quella vera ..

pRENDONO COSCENZA DELLA LORO PUTRIDA MORTE PUTREFATTA E DA BASTARDI CERCANO DI METTERLA A BORDELLO.

NELLE SOZZERIE , BORDELLI E CORRUZIONE HANNO DISINTEGRATO IL POPOLO.

e quest'ultimo l'ha capito

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.04.12 10:38| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nonostante la deriva di questo paese sono fiero di essere nato qui,conterraneo di Falcone e Borsellino!

Davide Caiaffa, Lecce Commentatore certificato 26.04.12 10:36| 
 |
Rispondi al commento

I quattro pilastri delle istituzioni!
hahahaha...
Uno faceva la cresta sui viaggi.
Un'altro aveva la casa a Montecarlo.
L'altro aveva uno studio fiscale per tutelare i mafiosi.
L'ultimo ha studiato alla Bocconi per come inculare gli Italiani!
Ci manca il nano e poi dovremo dire che questi sono gli uomini che la storia ricorderà....eeee se lo ricordero!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 26.04.12 10:36| 
 |
Rispondi al commento

L'INCREDIBILE STORIA DI UN ASSESSORE COMUNALE
CHE DIFENDE IN TRIBUNALE LA FAMIGLIA COSCO, AC-
CUSATA DI AVER SCIOLTO NELL'ACIDO LA COLLABORATRI-
CE DI GIUSTIZIA LEA GARAFALO.

SUSATE IL FUORI TEMA MA RITENGO LA COSA SCANDALOSA...........in un mare di merda..ovvio....

Mi chiedo come fa un avvocato assessore allo sport al Comune di Rescaldina (MI), a difendere il Sign. Cosco e famiglia????????????
(condannato all'ergastolo) e nello stesso tempo
a presenziare l'inagurazione della caserma dei Carabinieri in Rescaldina???? a fianco a Ignazio La rissa?????

Mi chiedo come fa a rappresentare le istituzioni e nello stesso tempo difendere in sede processuale tali bestie dell'andrangheta????

Mi chiedo come mai le opposizioni (PD) in Rescaldina non ne chiedono le dimissioni????
Come mai la gente non si indigna nella piccola
realtà locale???


Ho provato a scrivere al Sindaco Paolo Magistrali(PDL) ma niente risposta fino ad adesso.

Marcello C., Chitral Commentatore certificato 26.04.12 10:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I quattro portantini.... della cassa del morto!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 26.04.12 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Quattro iene...su un paese morto!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 26.04.12 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Quattro coccodrilli!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 26.04.12 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Qualunque cosa dicano,qualsiasi cosa facciano i cittadini Italiani si sono rotti i coglioni di questa gentaglia.
Incapaci di governare e solo intenzionata a fare i propri interessi e quelli delle loro famiglie.
Pertanto sarebbe opportuno che i sotto indicati signori:
Napolitano
Alfano
Casini
Bersani
Schifani
Fini
ecc.ecc. :sono troppi non mi bastano i 2000 caratteri
dovrebbero andare elegantemente a fanculoooooooooooo!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 26.04.12 10:26| 
 |
Rispondi al commento

ORGANIZZIAMOCI PER COSTITUIRE UN NUOVO COMITATO DI
LIBERAZIONE NAZIONALE.

geronimo 26.04.12 10:23| 
 |
Rispondi al commento

:) è antipolitichese....vai Alighiero.. facce ride

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 26.04.12 10:21| 
 |
Rispondi al commento

I politici hanno coniato la parola ANTIPOLITICA...

In realtà loro sono ANTIITALIANI!

Mario Lartigiano (mario lartigiano) Commentatore certificato 26.04.12 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Questa gente non si rende conto di scherzare col fuoco, non riesce nemmeno a capire il disgusto profondo che sale dal Paese, i conati di vomito che ci prendono tutti quando sentiamo Bersani difendere la Tav in Valsusa per gli interessi di una Coop del cemento, o di tirarsi su le maniche quando ci vende al capitale internazionale chiamando e appoggiando Monti, non si rende conto del nostro disgusto la Bindi quando difende i finanziamenti dei partiti o Franceschini che voleva il presidenzialismo forte o Clini che evocava le centrali nucleari, o D'Alema quando attaccava come lavativi gli operai della Fiat e parteggiava per Marchione, non si rende conto Monti dall'acido che ci viene in bocca quando parla di 'equità, che in bocca sua è diventata una bestemmia, e la Fornero non capisce i nostri impulsi assassini quando lei assassina l'articolo 18, bene appoggiata dalla Marcegaglia, non si rende conto questa massa di prevaricatori intollerabili che non ne possiamo più degli abusi della Casta, della spesa in armi, ddei vitalizi, degli evasori premiati, dei paradisi fiscali, delle impunità, delle prescrizioni, della gente che si ammazza o delle imprese che chiudono mentre questi Soloni del nulla si congratulano tra loro sul piano internazionale e sui nostri morti, sui nostri falliti, sui nostri disoccupati, sulla nostra disperazione ci fanno le loro belle riunioni di lavoro, piene di idioti che incensano altro idioti, tutti fieri dlelqa distruzione del mondo e sulle nostre vite camminano con stivali chiodati, mentre quell'altro imbecille si pavoneggia con le sue cene eleganti e i suoi burlesque e l'idiota patentato prima ruba e poi grida al complotto.
Se il fiotto di bile che ci sale dallo stomaco arrivasse fino a loro resterebbero uccisi all'istante come in un bagno nell'acido. Altro che parlare di Beppe Grillo!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.04.12 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano nel 1956 disse che l'Unione Sovietica in Ungheria portava la pace. Nessuno si sorprende se oggi dice che Monti porta la stabilità e il progresso. Circa i partiti: noi non vogliamo affatto riformarli. Vogliamo eliminarli!

Paolo Vissani, Sagrado Commentatore certificato 26.04.12 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Basta con le parole. I politici ladri vanno messi
fuori dal parlamento. CINQUE STELLE AVANTI!!!!

geronimo 26.04.12 10:11| 
 |
Rispondi al commento

?!?!!??!!?!??!?!?!

Scusate ma quanto detto da Napolitano ieri oltre ad essere penoso...

è costituzionalmente possibile?!

Nel senso: lui con la carica che riveste può veramente esprimere un giudizio di questo tipo, giudizio che in un qualche modo sicuramente può far propendere o meno verso una fazione piuttosto che un'altra.

?!?!!??!!?!??!?!?!

Seriamente siamo sicuri che un comportamento del genere non sia in qualche modo perseguibile?

Patrizia Sangaro 26.04.12 10:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=dir2O3NdnrA

Beppe Grillo e la strage di Viareggio: il racconto di una madre.

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 26.04.12 10:05| 
 |
Rispondi al commento

SOLI CONTRO TUTTI.......
AVANTI COSI' MOVIMENTO 5 STELLE!!!!!!!!!!
SI STANNO CACANDO ADDOSSO...........
QUESTO E' SOLO L'INIZIO...
P.S PISCEREMO SULLE VOSTRE TOMBE!!!!!!!!!

Marcello C., Chitral Commentatore certificato 26.04.12 10:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

iL M5S non e' antipolitico.

E' ANTIPOLITICANTE!!

C'e' differenza!!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 26.04.12 10:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che il sig. Napolitano abbia più rispetto per l'intelligenza dei cittadini che egli pretende di rappresentare.

Simone C., Roma Commentatore certificato 26.04.12 10:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...nun se' ponno guarda'...BASTA!!!!!!!!!!!!!!
e, non c'entra l'età,ci sono Vecchi Meravigliosi!
...MA QUESTI e i loro COMPARI SO' MUMMIE INFETTE, sembrano usciti dal video TRILLER...dalla Peggiore Triller-REALTA'....
...vedere 'quelle entità'...contrapposte
ai visi Belli, Freschi, P U L I T I dei Nostri
Ragazzi del Movimento...
...NON C'E' STORIA...ORMAI BASTA POCO!!!
NON E' PIU' possibile, accettabile...che gli Italiani non se ne rendano conto!!!ORA BASTA!!!

FORZA RAGAZZI, FORZAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!
RIPRENDETEVI IL VOSTRO PAESE E IL FUTURO CHE VI E' STATO RUBATO DA TUTTI STI' LADRONI MALEFICI!!!

anib roma Commentatore certificato 26.04.12 10:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi mi sento anch'io mooooooolto populista e demagogo.

Politicanti...ANDATE A FARE IN CULO!!!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 26.04.12 10:01| 
 |
Rispondi al commento

chi sono? i pooh ? eh eh eh...

c'è una fame di lavoro in giro, e gli uffici per l'impiego sono ormai specchi per le allodole, non servono piú a niente a parte consumare gasolio e dare agli addetti a windows il sussidio di disoccupazione come stipendio. sono dei barboni con l'uffcio e a osservarli mentre ti guardano si vede che lo sanno ma devono fare finta di niente e inghiottire merda sennó aria. va a finire che impiegheranno solo pachistani e rumeni anche negli uffici e su i carabinieri.

(che si inventeranno questi quattro sifilitici da qui alle elezioni?)

ram6l6 Commentatore certificato 26.04.12 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti
Volevo ringraziare ancora una volta Beppe e tutti i ragazzi del MV5 per avermi fatto ritrovare la voglia di crederci
Se non fosse per il Blog non avrei mai pensato che eravamo cosi' numerosi
Sto' seguendo Beppe nei suoi comizi in giro per il Veneto dove posso ovviamente ..e dopo averlo visto una volta, piu' o meno le parole sono sempre incoraggianti ,pero'rimango affascinato dalla gente ,lo guardano come un alieno!!!
Per non parlare dei commenti del dopo " comizio" .
Consiglio a tutti anche a chi crede che sia solo propaganda.. di entrare nella piazza e ascoltare , e osservare .
Grazie Beppe e grazie a quei ragazzi che ci stanno mettendo l'anima ! e ci credono.. che le cose possono (anche per un solo momento) Cambiare !!

christian 26.04.12 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Ci manca solo che invochino l'Apocalisse.
Fuori dall'euro c'è la Grecia "dove sarà pianto e stridore di denti"...
QUASI QUASI ANDIAMO TUTTI IN GRECIA almeno c'è il sole e non si sente la voce di sti scemi!
Ma si può? Anzichè andarsene in un Ospizio per anziani stanno qui a comperare AUTO BLU e a venirci a dire che devono pagare il debito pubblico!
Gente come Napolitano all'ospizio ce nè tanta, proprio tanta, SOLO CHE QUANDO DANNO DI TESTA, GLI INFERMIERI con UN CALMANTE LI ADDORMENTANO, invece qui i giornalisti italioti gli mettono il microfono e amplificano!
SIGNOR MONTI VADA IN PENSIONE! CHE E' ORA!
Si ritiri in una villa settecentesca a ripassarsi i suoi amici Thomas Hobbes, si porti il libro di Giobbe e se la goda con il suo mostro Leviatano del debito pubblico si faccia un bel PACTUM UNIONIS con i suoi amici monarchi della BORBONIA... Si porti anche il testo dell'Apocalisse, si comperi una villa in Grecia dove potrà godersi le verdi montagne, o le isole meravigliose!! Ci siamo rotti le palle di stare qui a venerare l'assurdità del burocratismo assoluto religioso universitario assieme alla sua vanità accademica!

mario mario Commentatore certificato 26.04.12 09:59| 
 |
Rispondi al commento

ormai quando vedo un politico in tv le sole domande che mi faccio sono: quanto rubera? se si accontenterà di poco oppure no; e se non ruberà, sarà contento solo di raccomandare i suoi figli per un posto di lavoro elevato? e che sistema utilizzerà, se si farà dare tangenti oppure darà manbassa al portafogli del partito?.
ecco, una volta non la pensavo così, guardavo i talk show politici in televisione e mi entusiasmavo per le varie soluzioni che questo o quel politico lungimirante offrivano.
nel giro di 2 anni ho cambiato così radicalmente mentalità... forse ho abitato su un altro pianeta e mi hanno trasferita qui giù con una navetta spaziale e mi hanno fatto qualche punturina per dimenticarmi tutto.

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 26.04.12 09:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma l'estrema sx italiana dov'è? Che fa? Ha imparato qualcosa dal comunista Melenchon che ha preso l'11,13% in Francia? O è tropppo impegnati a bistrattare Grillo?

Copio:"Il candidato del Front de Gauche, Melenchon ha saputo riattivizzare e rivitalizzare una sx delusa e ripiegata su sè stessa.Con un programma che guarda alle esperienze dei governi progressisti dell'America Latina,l'ex socialista è l'unica vera novità della campagna elettorale che si chiude oggi in Francia...ha riportato nelle piazze decine di migliaia di sostenitori dei partiti di sx,mobilitando nelle città e anche nei piccoli centri attivisti da tempo per niente attivi,tornando a parlare un linguaggio relativamente radicale contro l’Ue,i guasti del capitalismo,la gestione autoritaria e antipopolare della crisi.Attirando su di sé l’attenzione dei media francesi e internazionali e anche di una fetta di elettorato di sx che negli ultimi anni si è allontanato dal Partito Comunista. Ricordiamo l'appello,firmato da mille intellettuali francesi,insegnanti,ricercatori, artisti a sostegno di Melenchon:"La nostra esperienza professionale e sociale quotidiana ci fa misurare gli innumerevoli segni di degrado di cui i primi responsabili sono il presidente della Repubblica e il suo governo".Dice "Con noi il nuovo accordo di bilancio europeo finirà diretto nella spazzatura".Analisti e commentatori definiscono il suo programma un “incubo economico” o una “fantasia delirante” solo perché mette in discussione lo strapotere delle banche, i suicidi parametri imposti ai governi dall’UE e dal FMI, le politiche guerrafondaie che hanno reso Parigi anche più bellicista degli USA.Vuole una tassa del 100% sui redditi superiori a 300.000 €,pensioni per tutti a partire da 60 anni;riduzione dell’orario di lavoro;un aumento del 20% del salario minimo e che la Bce presti soldi agli Stati all'1%"

E la sx italiana cosa chiede?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.04.12 09:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SUPERCAZZOLA AL...

Napolitano vs Grillo: toglie voti al Pd.

Perchè Bersani & co. Che fanno?

In politica può rivelarsi una strategia per avvantaggiare le idee genuine degli altri è fare uscire, a patto che ce ne siano, le proprie idee che si rivelano essere le solite (quelle che hanno portato l'Italia allo sfascio), o addirittura più maldestre..

Monti promette a sinistra e fa quello che gli suggerisce la destra di A, B & (rigorosamente commerciale) C (degni rappresentanti della non-politica attuale).

A,B & C ce la mettono tutta senza, peraltro, fare trapelare particolare difficoltà a rappresentare le proprie idee, esprimendole attraverso acrobazie linguistiche coerenti con quelle di chi intende assoggettare, per l'ennesima volta, il voto dei cittadini.

Insoma usano la supercazzola per promuoversi e uscire dall'imbarazzo della circostanza in cui si trovano, ma la cosa più assurda è che la usano (la supercazzola) per promuovere l'ipotetico programma di governo.

Siamo passati dal linguaggio politichese al liguaggio cazzuolitichese.

Le varie interviste che circolano testimoniano questo aspetto: creano confusione per conquistare i soliti scemi.

La politica scade ancora di più quando chi la dovrebbe rappresentare, perde il senso di quello che afferma.

GOVERNO.

By Gian Franco Dominijanni


Bello il Post, veramente incazzato qui Beppe, vero ?

lorenzo STOPPI Commentatore certificato 26.04.12 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano è una mummia. Non sa nemmeno quello che dice, per assurdo non segue nemmeno i fatti di politica attuale. Non sa nulla di nulla. Parla a vanvera. E' una zavorra x l'Italia. Siamo stanchi di queste salme!

Silvia M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.04.12 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Sembra che l’Italia debba ancora finire di onorare i danni di guerra ai vincitori ed ai loro vassalli. Al sud la “resistenza” è stata offerta dalla mafia, al centro dalle popolazioni loro malgrado coinvolte, al nord anche da degne figure circondate però da manovalanza di basso profilo se non anche delinquenziale.
A complicare il tutto per ergersi ulteriore vincitore, la guerra civile scatenata dalle formazioni rosse con l’attuarsi di un regolamento dei conti fatto al di fuori di qualsiasi legge e regola ma al solo fine di far piazza pulita di ogni forma di opposizione sulla falsariga di quanto avvenuto 25 anni prima in Russia e trent’anni dopo dai khmer rossi cambogiani. Questa è storia! Quella di un paese senza neppure il coraggio di analizzare i fatti e di raccontarla demagogicamente, secondo la convenienza dettata dall’opportunità del momento.
Oggi le frontiere sono state abbattute ma non i nazionalismi, non si “esporta” l’egemonia militare ma quella economica, più subdola ma non meno micidiale dei bombardamenti “alleati”.

Paolo Andrea 26.04.12 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Articolo 9]: “I membri del MES [governi degli stati] irrevocabilmente ed incondizionatamente sono posti a pagare qualsiasi capitale richiesto loro …. entro sette giorni dal ricevimento della richiesta” Se il MES necessita di soldi, abbiamo [noi, Nazioni partecipanti] sette giorni per pagare. Ma cosa significa “Irrevocabilmente ed Incondizionatamente”? Cosa succede se un nuovo parlamento [governo] decidesse di non pagare e trasferire il capitale al MES?

Articolo 10]: “I Governatori [del MES] posson decidere di cambiare il capitale autorizzato, quindi correggendo l’articolo 8 … come da accordi.” Domanda: 700 miliardi son solo l’inizio? Il MES può immagazzinare fondi di capitale a volontà, ogni qualvolta lo desideri? Quindi noi saremmo obbligati a pagare secondo il concetto dell’Articolo 9?

[Articolo 27, linea 2-3]: “Il MES, le sue proprietà, fondi ed assets … siano garanti di immunità a qualsiasi forma di processo giudiziale” Domanda: Quindi il MES può chiamare noi [individui] in giudizio, mentre noi [individui] non possiamo portarlo in tribunale?

[Articolo 27, linea 4]: “Le proprietà, fondi ed Assets del MES … siano garanti di immunità a qualsiasi ispezione, confisca, sequestro, esproprio o qualsiasi altra forma di embargo o blocco da parte di un procedimento di azione amministrativa o giudiziale”.


Articolo 30]: “Governatori, vice-governatori, direttori, vice-direttori, il Direttorato Manageriale ed i membri dello staff [del MES] son immuni a procedimenti legali nei procedimenti da loro eseguiti [sotto egidia del MES] … e godano di inviolabilità nel rispetto dei loro documenti e carte.” Domanda: Quindi, qualsiasi persona che ha a che fare con il MES è intoccabile? Non posson esser accusati di nulla?

http://finanzanostop.borse.it/2012/04/26/il-polipo-goldman-sachs-cattura-la-bce-con-laiuto-di-draghi/

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 26.04.12 09:51|