Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Passaparola - La Grecia e' in default - Beppe Scienza

New Twitter Gallery

La Grecia è in default
(15:00)
grecia_default.jpg

"Chi aveva per esempio 10 mila euro di titoli greci, un paio di settimane fa si è visto arrivare al posto del suo titolo 24 titoli diversi, li ha sommati e si è accorto che aveva solo duemila euro. Questo si chiama in linguaggio tecnico “default”, si chiama insolvenza. Se uno deve pagare degli interessi, un rimborso (Stato o società privata che sia) e non li paga, si chiama in termini brutali fallimento, in termini tecnici insolvenza o default." Beppe Scienza


Il Passaparola di Beppe Scienza, matematico e economista

Due inganni sulla Grecia(espandi | comprimi)
Prima un saluto agli amici del blog di Beppe Grillo. Sono Beppe Scienza, insegno al Dipartimento di matematica dell’Università di Torino e mi occupo soprattutto di risparmio (ahinoi!) tradito.

Una faccia, una razza(espandi | comprimi)
Però questo fallimento ha un’altra stranezza: non ha toccato tutti e c’è stato qualcosa che, se riguardasse una società privata, si chiamerebbe bancarotta preferenziale e sarebbe un reato,

La sveglia dei mercati finanziari(espandi | comprimi)
Siamo simili anche nella situazione della finanza pubblica? A me non piace fare catastrofismo, però qualche analogia c’è, la vera analogia di fondo è l’altissimo debito pubblico italiano,

Ps. Segui il tour elettorale 2012. Partecipa usando #m5sTour su Twitter e Youtube, o taggando "MoVimento Cinque Stelle" sulle tue foto e post su Facebook.

Oggi, 1 maggio, sarò a La Loggia, alle ore 15.30 in piazza Einaudi; a Caselle Torinese, alle ore 17, presso il prato della Fiera; a Chivasso alle ore 19, in piazza della Repubblica; e infine ad Asti, alle ore 21.30 in piazza Alfieri.

Il risparmio tradito di B. Scienza

Come difendersi da bancari, assicuratori... E giornalisti

30 Apr 2012, 14:00 | Scrivi | Commenti (976) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

Commenti

 

guardiamo la Grecia e vediamo il futuro dell'Italia

amodio iaccarino 25.03.14 16:46| 
 |
Rispondi al commento

Questa è l'ultima classifica mondiale dei suicidi Paese per Paese:
http://www.ilmioeden.it/il-paese-piu-infelice-4/
senza contare che nell'ultimo anno la situazione è peggiorata molto a causa della crisi..

Roberto Stanzani 10.11.13 21:54| 
 |
Rispondi al commento

LA CULTURA GIUDAICO CRISTIANA DEVE OPPORSI ALL’ ACCANIMENTO DEI MALVAGI CONTRO IL POPOLO GRECO ORMAI IN MISERIA, ESPROPRIATO DEI BENI PUBBLICI E PROSSIMO AD ESSERE RIDOTTO IN SCHIAVITU’ DAL CONTINUO MOLTIPLICARSI DEGLI INTERESSI SUL DEBITO PUBBLICO.
23 settembre 2012

E’ NECESSARIO ANDARE IN GRECIA PER COMPRENDERE A CHE PUNTO PUO’ GIUNGERE LA MALVAGITA’ DELL’ UOMO SE PUO’ INVEIRE IMPUNEMENTE CONTRO UN POPOLO TRADITO, INDIFESO ED ABBANDONATO A SE STESSO.

LA INDUZIONE AL SUICIDIO DI OLTRE 4000 GRECI, LA CONDIZIONE DI BAMBINI INNOCENTI AFFAMATI E SFIGURATI DALLA DENUTRIZIONE, VENGONO IGNORATE E RIMOSSE DAGLI ASSERVITI AL PROGETTO DI DISTRUZIONE DELLE NAZIONI EUROPEE E DALLA MANCATA OPPOSIZIONE DI COLORO CHE RIVENDICANO I VALORI DELLA CULTURA GIUDAICO-CRISTIANA.

CONSTATANDO LA DEVASTAZIONE DELLA GRECIA, IL DESTINO DEI POPOLI EUROPEI E’ SEGNATO, SE NON CI SI OPPONE DA SUBITO AI GIOCHI MONETARI DELLA FINANZA PREDATORIA FACENDO CIRCOLARE IN RETE LE GIUSTE INFORMAZIONI PER SUPERARE L’ ACCERCHIAMENTO MEDIATICO DISTRATTORIO DELLE FASCE POPOLARI CHE POTREBBERO OPPORSI SE CORRETTAMENTE INFORMATE.

IL NON INFORMARE QUOTIDIANAMENTE SULLA TRAGEDIA DI UN POPOLO AMICO PROVA LA MISERIA MORALE DI UN GIORNALISMO CHE VIOLA LA PROPRIA DEONTOLOGIA PER ASSERVIMENTO CLIENTELARE AI POLITICI CORROTTI E ALL’ AZIONARIATO BANCARIO PROPRIETARIO DELLE “LIBERE” TESTATE DI GIORNALI E TV.

E’ UN AUTENTICO CRIMINE LA PREMURA CON CUI LE OSSEQUIOSE REDAZIONI RECEPISCONO IL DIVIETO ASSOLUTO DI FAR LUCE SUI VERI RESPONSABILI DELL’ IMMANE TRAGEDIA CHE HA LUOGO IN EUROPA E SI CONSUMA NEL NOSTRO TEMPO, SOTTO I NOSTRI OCCHI, SENZA CHE MILIONI DI EUROPEI SIANO MESSI IN GRADO DI DIFENDERSI CONOSCENDO I METODI, GLI INTENTI ED IL VOLTO DEI PROPRI PERSECUTORI.

FRANCESCO MIGLINO

SEGRETARIO PARTITO INTERNETTIANO.


Prima del 1974 per la denuncia dei redditi esisteva il modulo Vanoni,con aliquote basse e presantato da circa 4 milioni di contribuenti. Le entrate tributarie erano molto inferiori alle attuali e malgrado ciò si viveva discretamente, si lavorava,si andava in pensione regolarmente,gli ospedali funzionavano abbastanza(ricordo quando per una appendicite era previsto un ricovero di una settimana), i mezzi publici come adesso. Come mai ora siamo alla bancarotta?Quello che io ricordo,a Roma(la città dove ho vissuto molti anni),tutti i certificati comunali si richedevano all'unica Anagrafe a via del teatro marcello, ora ce ne sono più di 15, una per ogi circoscrizione. Non esistevano gli immensi uffici della Regione e della Provincia, per non parlare della Banca D'Italia che solo a Roma ha tre grandi sedi e molte altre sparse in tutta italia(a che servono se non abbiamo più un euro).Tutto questo perchè mi piacerebbe poter capire che fine fanno i nostri soldi.

Luigi Carbone 10.06.12 09:33| 
 |
Rispondi al commento

costituiamoci parte civile per la restituzione dei nostri soldi da parte del partito della margherita che con il cassiere LUSI ha fatto sparire 25 mil di euro.

dinx 12.05.12 13:39| 
 |
Rispondi al commento

l'agenzia cinese Dagong ha già dato fallita la Grecia a metà marzo 2012, vedi il link del nostro blog http://petsalvatore.blogspot.it/2012/03/per-dagong-la-grecia-e-fallita.html

Salvatore Petrenga 06.05.12 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Allora sono new-enter e seguo e stimo il beppe da i tempi del "bettino"......ha le pa.......e si fara'.
Io volevo dire una cosa e' cioe' : ma se le tasse venivano abbassate e quindi, scegliere due aliquote (dico per dire tutto e' aggiustabile)una 23 % fino a una certa somma, e il 30% per una superiore.Si fa una camapagna informativa e se vuoi dura dove si deve capire che sul web puoi vedere dove vanno a finire i tuoi soldi e che tutti 100% devono pagare le tasse perche' i tempi dei giochetti sono finiti..... vedi chiudere un attivita' x fallimento non pagare e riaprire con un altro nome ecc.
Quando le tasse sono state, in modo ragionevole abbassate e ce' trasparenza.... dico uno vorra' a quaesto punto stare tranquillo; e' contento x l'intervento e anche perchè ha la possibilita' di sapere dove vanno i suoi soldi.
Io credo che così si sarebbe arrivato al 95% dei paganti ? e no alla misera percentuale che ora ce'.....e un economista inglese che non ricordo il nome disse che si poteva arrivare anche sopra i centinaia di milioni di E. come entrate per il paese .
Domada in questo modo non si vivrebbe tutti meglio ? vorrei sapere se la cosa e' fattibile e se invece ho detto solo coglionerie.
Con stima per il bebbe e per il movimento che aderiro' e votero'. Walter

Walter p., ROMA Commentatore certificato 05.05.12 19:41| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ti chiedo di riflette su questa proposta:
ci sono molti lavoratori autonomi in debito con l'INPS con cartelle di equitalia da strozzare anche i tori. Dal momento che in moltissimi casi l'INPS non è in grado di assicurare la pensione, la proposta che chiedo di portare avanti è quella di rinunciarvi in cambio del debito dovuto.
Ovviamente non parlo dei casi di debiti enormi nei confronti dell'INPS, oggi c'è gente che pensa di farla finita per 30.000 € perchè è entrata in depressione e non vede via di uscita.

Vivere con il cappio al collo e senza possibilità di ricevere aiuti dalle banche per saldare il debito non ha senso, il debito aumenta sempre di più per via degli interessi da strozzo e questo toglie la speranza di vivere come sta accadendo oggi.

Io se entrassi in politica mi muoverei su questo fronte.

Guido L., Firenze Commentatore certificato 05.05.12 18:58| 
 |
Rispondi al commento

carissimo, voglio sapere se conosci le teorie del prof. giacinto auriti sulla moneta e cosa ne pensi.

armando giovenco 05.05.12 17:59| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE E' UN ESSERE UMANO E COME TUTTI GLI ESSERE UMANI PUO' SBAGLIARE. OGNI SUO ERRORE VERRA' AMPLIFICATO E ISOLATO DAL CONTESTO PER FARGLI PERDERE CREDIBILITA'. FARANNO LEVA SU OGNI SUA (ANCHE SE RARA) DEFAILLANCE. E' PROPRIO QUANDO FANNO QUESTO CHE DOBBIAMO RICORDARCI CHE CI VOGLIONO ANCORA PECORE. CHE VOGLIONO ANCORA FREGARCI....MA E' FINITA...NON SIAMO PIU' PECORE!!!

D S 05.05.12 17:53| 
 |
Rispondi al commento

I NOSTRI NONNI IN GUERRA SONO MORTI PER NOI, PER I NOSTRI FIGLI, PER IL NOSTRO FUTURO, PER LA NOSTRA TERRA ... I POLITICI NON HANNO RISPETTATO I SACRIFICI DEI PADRI CHE NON HANNO VISTO I LORO FIGLI CRESCERE E CHE SE SONO RIENTRATI DALLA GUERRA MUTILATI NEL CORPO E NELL'ANIMO, QUANDO SONO RIENTRATI...CARI POLITICI: TEMPO SCADUTO, DOVRETE DARCI CONTO!! D S

D S 05.05.12 17:41| 
 |
Rispondi al commento

CARI AMICI... E' MATEMATICO CHE LA MAGGIOR PARTE DEL "SISTEMA" (GIORNALISTI, POLITICI, POTENTI, ECC.) PARLI MALE DI BEPPE. E' MATEMATICO PERCHE' IL SISTEMA SPORCO SONO LORO E DUNQUE SAREBBE COME PARLARE MALE DEL LORO SISTEMA...SONO STATI QUASI TUTTI "SISTEMATI" AL LORO POSTO BYPASSANDO LA MERITOCRAZIA...NON MOLLIAMO, QUESTA SARA' LA RIVOLUZIONE DEL MILLENNIO E SARA' ITALIANA...

d s 05.05.12 17:22| 
 |
Rispondi al commento

Inserisco il mio primo commento visto che già in piccola età sentivo e facevo attenzione a quello che sarebbe stata la vita adulta, cioè, mi spiego meglio: tutto questo stupore è insensato perchè se mandi in pensione uomini e donne a trentanove anni è normale che in pochi decenni bruci una intera economia di un popolo. Topo galileo tutti ti ascoltavano e ridevano perchè non vedevano, ora è diverso tutti si rendono conto del guaio, quindi diamoci dentro e uniti per un click sistemiamo il paese senza violenza ma con il coraggio delle parole e i fatti sarà dura ma era ora di iniziare. Basta tasse ma un giusto contributo per il bene comune, basta voto per lavoro, basta 9 corpi di polizia idraulica mortuaria regionale provinciale comunale consorzi di bonifica per le alluvioni e basta giovani studenti, riprendiamo i nostri lavori semplici ma ben pagati: idraulico boscagliolo imbianchino muratore fabbro autista; meno italiani falsi studiosi, meno disoccupazione, più soldi in tasca, oggi bisogna tornare indietro
e vivere dignitosamente sensa pregiudizi nei confronti delle terze medie che con sudore costruivano il paese ma si facevano le case e facevano studiare i figli io dico che 9 presidenti sono troppi: consiglio, camera, senato, regione, repubblica, provincie ecc.Bisogna, trapiantare nella testa della gente il patriottismo nazionale ,uno solo al comando con una commissione per controllare le spese ma tutti per il bene comune. Te la do io l'America dicevi, e con questo piccolo saluto mi sono presentato contento di far parte delle cinque stelle a presto saluti da gallara.


tomas m., castelnuovo di val di cecina Commentatore certificato 05.05.12 15:15| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe ma sta rivoluzione quando la facciamo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! ma è possibile che mi tocca fare il delinquente come secondo lavoro per poter dare da mangiare ai miei figli!!!!!!1 e ho solo 30 anni!!!!!!!!! perchè lo stipendio del mio primo lavoro lo do per far mangiare quei maiali al governo!!!!!!!!!1 sono incazzato nero sono arrivato dalla sicilia a torino per lavorare no a fare la fame!!!!!!!!!!!!!! vergognamoci ITALIANI non abbiamo rispetto per i nostri figli e per i nostri nonni

filippo bascetta 05.05.12 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Commento politico n. 49
I 25 cannoni
Caro Beppe Grillo, sono tutti invidiosi di te, ti chiamano comico e ti insultano. Ma tu trasformati in capo cannoniere e, ben servito dalla tua inimitabile oratoria, gli sparerai addosso tutti i 25 cannoni della mia manovra economica. Quando mi fai tirare fuori i 25 cannoni della mia manovra economica?
Ciao
Arnaldo Cantani

Arnaldo Cantani, Roma Commentatore certificato 05.05.12 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi ma perchè non aggiungere alla pagina web una sezione dedicata alla musica emergente dei nuovi gruppi italiani? Penso che molti ritrovino nella musica un momento di evasione anche dalla politica oramai priva di senso in italia...eppoi sarebbe un modo per far emergere giovani talenti considerando il grande afflusso sopratutto di ragazzi che registra giornalmente il sito ogni giorno, che ne dite?

daniele c., Teramo Commentatore certificato 05.05.12 11:16| 
 |
Rispondi al commento

BASTA COL PARLARE MALE DI MONTI, BASTA PARLARE, AGITE. USATE QUALSIASI MEZZO, MA BASTA PARLARE. TUTTE LE DEMOCRAZIE SONO NATE DA UNA GUERRA, VOI POPOLO ITALIANO, SIETE UN POPOLO DI CONIGLI, PARLATE, PARLATE, PARLATE,INSOMMA SIETE SENZA COGLIONI, ALTRIMENTI, IN ITALIA GENTE COME A MONTI, BERLUSCONI, PRODI, RUTELLI, IL TROTA, NON POTREBBERO USCIRE DA CASA, NON ESISTE SCORTA CHE POSSA GARANTIRE L'INCOLUMITA' QUANDO E' IL POPOLO A CERCARLI. E SI, OGNI POPOLO SI MERITA IL PROPRIO GOVERNO, A VOI ITALIANI VI PIACE ESSERE INCULATI. AUGURONI FROCI.

pino liaci 04.05.12 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Mi piacerebbe sapere se è possibile fare una class action oppure costituirsi parte civile contro il tesoriere della margherita: Luigi LUSI per la restituzione dei nostri soldi, 25 milioni di euro, spariti dalle casse del partito.

dino m. Commentatore certificato 03.05.12 14:08| 
 |
Rispondi al commento

La Grecia è fallita e non è fallita, è una cosa pirandelliana, è come il made in Italy, che è italiano ma non è italiano, è come la salsa di pomodoro in barattolo, che forse è italiana ma più probabilmente è cinese, o l'olio d'oliva... Anche il governo, in questo mondo amletico, è italiano e non lo è: da anni, ogni volta che apre bocca, lo fa per soddisfare richiese europee. E' europeo, ma enche l'Europa c'è e non c'è: sono gli stessi politici nazionali che, quando vanno a Bruxelles o a Strasburgo, diventano europei per noi ma italiani, francesi o tedeschi per i loro colleghi. I governi somigliano ai prodotti commerciali che promuovono o di cui permettono la circolazione, camuffati gli uni, camuffati gli altri; perché i governi prendono forma dal commercio e in qualche modo lo esprimono. Il fondatore dell'India moderna raccomandava ai suoi compatrioti di usare solo prodotti undiani, perché quelli stranieri avrebbero permesso a stranieri, magari camuffati da indiani, di prolungare il loro potere.
Se la Grecia fosse fallita uscendo dall'Europa e dall'euro, oltre a togliersi il fardello del debito, avrebbe riacquisito la sua sovraninità, avrebbe potuto rimettere, ad esempio, delle dogane, e i dazi doganali avrebbero potuto rendere allo stato più di una manovra finanziaria annuale. Avrebbe pototo rilanciare una certa produzione nazionale, riassorbire un po' di disoccupazione... Ma la morsa del commercio internazionale non ha mollato la sua preda. Così è fallita senza fallire, resta a bagnomaria o, meglio, in agonia. I suoi governanti hanno scelto il rigore. I suoi cittadini dovrebbero organizzare, se ce la fanno, un commercio parallelo, nazionale, escludendo dove possibile quello internazionale.

andrea f., roma Commentatore certificato 03.05.12 04:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

perche avete tolto alfano dal cesso ci stava cosi bene per favore mettetelo di nuovo

umberto sarno, aversa Commentatore certificato 02.05.12 18:58| 
 |
Rispondi al commento

Sono sempre più convinto che, in Italia, sia necessaria una vera e propria "presa della Bastiglia" per liberarci di questi pseudo-politici ladri matricolati a nostre spese.
L'unico dubbio è come realizzare questa rivoluzione, ma ci sto pensando seriamente.
Giorgio

Giorgio Bernardelli 02.05.12 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Babbari preparatevi alla battaglia!!!!

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.05.12 11:35| 
 |
Rispondi al commento

CHE OCCASIONE !!!!ma ci pensate ?? potremmo prendere i politici degli ultimi 30anni, processarli x direttissima senza appello , sequestrare e requisire tutti i loro beni e dei loro complici, sbatterli a lavorare a 500 euro al mese e senza pensione e scrivere sulla condanna : "CE LO HA CHIESTO L'EUROPA !!!!!!"

ina ghigliot 02.05.12 08:03| 
 |
Rispondi al commento

salve, 600 € x signor guerrino? adirittura gli e ne tolgono 50? che miseria, monti si dovrebbe solo vergognare. e le pensioni per noi ragazzi? io ho 32 anni e sono tra i pochi ragazzi, fortunati, che stanno lavorando da poco più di un decennio. ma purtroppo non faccio un lavoro tanto elegante, faccio il minatore a 500 mt di profondità in una miniera di carbone in sardegna. qualche mese fa un mio collega dopo 31 anni di servizio, di cui più di 20 in sottosuolo, gli hanno dato 5 anni di scivolo, come da contratto nazionale riguardante i minatori maturati in 15 anni di sottosuolo, ho scoperto che con le marche pesanti lui guadagna poco più di 900 € con le nuove norme del governo ladro. io in questa miniera ci sono da 5 anni, ora anche a noi minatori hanno aumentato l' età pensionabile. quindi a quanti anni dovrei andare in pensione io? mi ci vedete voi a 70 anni a lavorare a 500 mt di profondità? io sono un futuro morto, ucciso dal lavoro causa vecchiaia. MONTI SI VERGOGNI

Marco Orru' 02.05.12 01:13| 
 |
Rispondi al commento

alcuni mesi orsono,intervenendo su radio 24,alla zanzara,osservai che se la situazione era cosi grave occorreva ridurre i costi della politica.i politici non ne hanno l'intenzione? bene allora il presidente emerito della repubblica ,per dare l'esempio, avrebbe potuto rinunciare all'indennità di presidenza dal momento,cosi ho sentito dire,che oltre a non spendere un cent per il suo mantenimento ,riceve anche delle pensioni.Mi è stato risposto che questo non risolveva i problemi della nazione.Va bene dico io ma se qusto risparmio lo si attua per decine di migliaia (non solo i politici)di burocrati,magistrati presidenti vari a naso sono qualche milirdo di euro,che potevano fare risparmiare l'imu sulla prima casa.
Chi ha stabilito poi che lo stipendio massimo nello stato deve essere di 395.000 euro? Perché non 150.000?chiediamolo ai tecnici consulenti dei tecnici che, da soli, per scelta delle banche di alcuni partiti e del presidente emerito già ci costano decine di milioni che potrebbero andare alle famiglie massacrate dalle tasse!!!!

maurizio 01.05.12 22:08| 
 |
Rispondi al commento

La domanda che mi cruccia ogno giorno è come possano dormire tranquille queste persone...

nicola s. Commentatore certificato 01.05.12 21:52| 
 |
Rispondi al commento

Giuseppe Siano fa giù una giusta osservazione:

''L'economia mondiale è de facto fallita, perché di fronte ad una produzione di beni equivalente a 62 mila miliardi di dollari, ci sono in circolazione 800 mila miliardi di dollari.''

Anche se la conclusione che lui trae è quantomeno opinabile (seguire l'esempio del NORTH DAKOTA..).

Tuttavia l'osservazione è giustissima: chi governa il mondo oggi INSISTE nel NON SVALUTARE quegli 800.000 Mld $, come la ragione imporrebbe, per fargli assumere il valore di 62.000 Mld $.
Come è stato possibile tutto questo?
Insigni economisti si cimentano in spiegazioni (col senno di poi..) molto ardite, qualcuno si avvicina pure alla verità, ma non osa dirla tutta. Il fatto è che sono tutti economisti classici, cioè la parola 'macroeconomia' è una pura finzione per loro, è una pagina vuota che nessun economista accademico attuale ha mai avuto interesse realmente a riempire. Non così fu per Marx, che infatti era un filosofo di formazione, ed è l'unico a tutt'oggi che abbia scritto qualcosa di macroeconomia. Infatti ciò che è successo è perfettamente spiegato dalla teoria di Marx. Tanto è vero che molti marxisti, sulle riviste specializzate (tipo: 'la contraddizione') sono almeno 30 anni che, nei periodi di 'crescita' dell'economia mondiale, costoro avvisavano esattamente di questo : 'è una economia di carta',
'si sta creando una pletora di capitale fittizio in cerca di valorizzazione'. Andate a leggere queste frasi sui numeri di quella rivista, del 1992, del 1995, etc etc.. quando tutti gli 'esperti' inneggiavano alla 'new economy' e balle (bolle) varie.

Ancora oggi 300.000 mld cercano valorizzazione, cioè un palese errore madornale e catastrofico di calcolo: hanno anticipato un capitale che per essere ripagato richiederebbe (in pochi anni) che il PIL mondiale quintuplicasse..
Quando Monti chiede l'IMU, sta agendo come se non si fosse ancora accorto dell'errore..

Il Capitalismo va abbattuto.

No eh?
A voi piace soffrire..

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 01.05.12 21:48| 
 |
Rispondi al commento

POLITICI !!! GAME OVER

Michelangelo Bellomo Commentatore certificato 01.05.12 21:27| 
 |
Rispondi al commento

L'importanza delle parole

Lo sport che molti giornalisti stanno praticando è quello di demonizzare Grillo.

Molti di loro sono "costretti" a farlo. I loro padroni gli hanno dato carta bianca quindi preparatevi ad ogni genere di accuse.

E non sottovalutateli!

Mi permetto di citare alcune dichiarazioni rispetto alla vicenda dei Marò per dimostrare fino a che punto la realtà sparisce quando si vuole raggiungere un risultato.

Il Governo Indiano sospetta fortemente che siano i due Marò gli assassini dei due pescatori indiani.

Vogliamo avere la necessaria prudenza e attendere l'esito delle prove, prima di parlare?

Macché!

Napolitano ha espresso l'auspicio che i due Marò tornino presto liberi in Italia.

Sentenza di assoluzione anticipata?

La perizia balistica dimostra che a sparare sono stati i due Marò.

A questo punto si mettono le mani avanti e si scrive: "Non hanno colpito i pescatori di proposito. Credevano che fossero pirati"

Avete sentito o letto una ricostruzione dell'attacco?

Sapete se il peschereccio con le vittime era, per caso , nel bel mezzo di un attacco di pirati che sparavano all'impazzata contro la nave?

O, invece era isolato e non c'erano altre imbarcazioni nelle vicinanze?

Questo fatto è altrettanto grave di altri che sono sviscerati in televisione per molto tempo. Con verbali che escono con puntualità per permettere un processo in diretta televisiva.

Per quale ragione nessun giornalista è riuscito ad intervistare una delle tante persone che erano sulla nave e può dirci cos'è accaduto?

I due Marò hanno dichiarato: "sentiamo tutta l'Italia con noi"

I due Marò si sono rifiutati, per ben 8 volte, di rispondere ai giudici indiani: non riconoscono la loro giurisdizione.

Quanta pudicizia!

L'Italia ha deciso di assegnare ad ogni famiglia delle vittime 150.000 euro. Ma non perché riconosce la colpevolezza ma solo come "atto di generosità del governo". Gli indiani hanno rifiutato.

Forse pensano che la pena deve essere giusta.

www.vito pallott

vito pallotti 01.05.12 21:01| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/05/01/candidati-arrestati-napoli-fioccano-manette-campagna-elettorale/214692/

Marco ., Torino Commentatore certificato 01.05.12 20:41| 
 |
Rispondi al commento

Ah,ah,ah,ah,ah,ah !

Che SCIENZA !!!

Lorenzo Bocca-Loni, Cazzate Brabbia Commentatore certificato 01.05.12 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Salve
Gent.mo signor Scienza
Come a lei certamente noto, esiste negli Stati Uniti d'America uno degli Stati: Il NORD-DAKOTA nel quale l'economia funziona egregiamente, nonostante abbiano anche loro il dollaro come moneta.
Qual è la differenza fra il Nord-Dakota e gli altri Stati della confederazione; il Nord Dakota ha posto i suoi cittadini al centro delle attenzioni dell'attività economica e non il PIL e lo SPREED.
L'economia mondiale è de facto fallita, perché di fronte ad una produzione di beni equivalente a 62 mila miliardi di dollari, ci sono in circolazione 800 mila miliardi di dollari.
La fonte della malattia sono i banchieri, che si chiamano: Rotschild, Rockefeller, Soros, Goldmann, Sachs,Morgan,I reali d'Olanda e d'Inghilterra, Bush e il vaticano.
A costoro andrebbe presentato il conto, possibilmente salato.
Ormai l'economia mondiale è così disastrata, che cercano di sbolognare la loro carta straccia attraverso le mafie.
Titoli americani per 6 mila miliardi di dollari sono stati trovati presso pregiudicati a Potenza(?). Allora chi sono costoro, nome e cognome, quando verranno processati, dove verranno processati.
In Spagna sono invece stati trovati titoli di Stato americani per 15 mila miliardi di dollari.
Sono cifre pazzesche, anche qui: quando e dove avrà luogo il processo?
A Roma infine ad un pregiudicato settantenne sono stati sequestrati solo mille miliardi di titoli americani "PRESUMIBILMENTE" falsi.
E se il "PRESUMIBILMENTE" fosse da estendere anche alle cifre citate sopra e perciò non vengono dati i nominativi dei colpevoli e le date dei processi.
Il sistema dei bankster è FALLITO. Il fatto stesso che debbano ricorrere a sciagurati come Monti e Papademos ne è la riprova.
Il NORD DAKOTA è invece un sistema che si sta rivelando funzionante anche nel tempo.
Proposta: si mandino degli esperti di economia, che padroneggiano l'inglese in Nord-Dakota e si introduca lo stesso sistema anche in Italia.
Dimenticavo:Il Nord- Dakota ha un governo di destra.

Giuseppe Siano, - Seleziona - Commentatore certificato 01.05.12 19:21| 
 |
Rispondi al commento

L'analfabetismo uccide questo Paese, concordo. Ma se è dovere attrezzarsi per capire, è dovere ancora maggiore il "far capire". In questo stesso blog è stato ricordato il significato vero della parola demagogia. Si scopre che il significato originario della parola NON è negativo. Viene spacciato per tale da chi ha paura del popolo. Rifiuto e contesto il fatto che un uomo politico non si rivolga al 100% della popolazione. E' suo preciso dovere (PRECISO dovere, non accessorio opzionale) farsi capire da tutti.

Fab T. Commentatore certificato 01.05.12 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Egr.Sig.FAVIDE LAK, forse non se ne è accorto, ma la guerra è finita da qualche anno!!!

volatile/pn 01.05.12 19:07| 
 |
Rispondi al commento

la più grave emergenza italiana? l'analfabetismo ed il semianalfabetismo, ma nessuno ne parla. dovrebbe essere forse il primo cavallo di battaglia del movimento 5 stelle. da wikipedia: "Secondo i dati pubblicati nel 2005 da una ricerca dell'Università di Castel Sant'Angelo dell'UNLA (Unione Nazionale per la Lotta contro l'Analfabetismo), quasi sei milioni di italiani sono totalmente analfabeti. Rappresentano il 12% della popolazione contro il 7,5% dei laureati. L'Italia è fanalino di coda fra i 30 Paesi più istruiti. Solo il Portogallo e il Messico hanno un tasso più elevato. La ricerca, intitolata La Croce del Sud - arretratezza e squilibri educativi nell'Italia di oggi, è stata condotta da Saverio Avveduto e pubblicata dall'Università di Castel Sant'Angelo dell'Unla. Senza alcun titolo di studio (o in possesso della sola licenza elementare) è invece il 36,52% della popolazione, circa 20 milioni sui 53 censiti nel 2001. Questa popolazione è considerata dalla ricerca come ana-alfabeta, cioè del tutto analfabeta o appena alfabeta. Questa situazione è stazionaria da 10 anni".
ci sono 2 mezzi per combatterlo: scuola serale e non ed un canale dedicato rai, ad esempio rai 2, gestito dal ministero della pubblica istruzione, in ottemperanza all'art. 9 della costituzione (l'italia promuove la cultura, la ricerca scientifica e tecnologica....); formare, creare un sapere strutturato da soli non è assolutamente facile; la rete potrebbe essere un valido strumento ma creare canali di formazione permanente allo stato attuale risulta più facile con la tv.
un altra emergenza gravissima è rappresentata dalla scomparsa dai media della figura dell'intellettuale, figura capace di allargare gli orizzonti, indicare i possibili scenari futuri della società, mettere in guardia contro le "stravaganze umane"......uno dei meriti del pci è stato senza dubbio quello di aver calamitato l'intellettuale, di avergli dato visibilità.bisogna scovare i Chomsky e Bauman italiani, se esistono

edoardo spirito, maenza Commentatore certificato 01.05.12 18:20| 
 |
Rispondi al commento

oggi 1 maggio festa del lavoro che non cè,i sindacati uniti organizzano il concertone a roma,con diretta su rai 3.
comizietti dei leader,cantanti,ballerine,ecc.
tutta gente che non ha problemi economici.
se fossimo un popolo dovrebbe essere deserta la piazza.

giorgio p., san vittore olona Commentatore certificato 01.05.12 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Hanno chiamato Amato, un altro del club Bilderberg. Ancora un po' e il club lo esportano in Italia!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.05.12 17:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, è un essere umano come tutti e sta facendo del suo meglio impiegando tanta parte della sua vita per risollevare questo paese. E' sbagliato idolatrarlo come un santo, o condannarlo per questo o quello quando basterebbe semplicemente ringraziarlo per tutto quello che sta facendo.
Sta attirando e svegliando tanti italiani che magari erano pronti a cedere le armi o a prenderle per fare tabula rasa. Il vero partito, la vera differenza la fanno e la faranno coloro che si faranno eleggere, coloro che li voteranno. Faranno la differenza coloro che agiranno per il bene comune. Beppe avrà, meno male, i suoi difetti non identifichiamolo con il movimento. Il Movimento è fatto da individui che decidono di lavorare per il bene comune e non esclusivamente per il proprio come fanno gli attuali politici.

maria barberio 01.05.12 17:35| 
 |
Rispondi al commento


O.T. Grillo mafioso.

E' normale che tutti i partiti politici siano contro. Si stanno cagando sotto.
Devono pagare con un giusto processo e restituire il mal tolto. E' scontato che i vari Beppe Fiorello, uno che ha sempre mangiato dentro il piatto della rai sia contro.

Stà per arrivare il momento che cambieranno le cose. Siamo in tanti, li inonderemmo.

Marco 01.05.12 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Se tutti i partiti ti attaccano e' la prova lampante che stai andando nella direzione giusta.
Avanti cosi' e non andare mai nelle TV di partito a dibattere con quei pregiudicati, perche troveranno il modo di sputtanarti con le mensogne.
Resta il navigatore e l'ideologo. Il portavoce sono i NUOVI Italiani candidati in tutta Italiadel M5S a suon di contenuti senza precedenti. Grazie Ragazzi.

Marco T. 01.05.12 17:06| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=0ootRnsXJTE&feature=player_embedded#!

Comizio di un politico a catanzaro, diffondete è da non perdere

Daniela Moscato 01.05.12 16:45| 
 |
Rispondi al commento

Solo una piccola aggiunta a quanto detto dal Prof.Scienza. La Grecia ha fatto default, ma si è ulteriormente portata avanti col programma, tant'è che a breve si attende un secondo default. Per i greci è una morte lenta...se non ti ha stroncato il primo, probabilmente lo farà il secondo.
Saluti Blog e quando le merde decideranno che potremo rivotare (a prescindere dalla legge elettorale, che tanto non cambieranno), andiamo in massa a mettere una cazzo di X sul simbolo del 5Stelle. Più parlano più sono morti...più appaiono, più voti prenderà il Movimento. Negli scorsi anni l'unica opposizione è stata fatta da Di Pietro...presto non servirà più, perchè in parlamento ci sarà molta gente che pensa ai problemi di tutti i cittadini.

Alessio Onofri, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.12 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Una idea x uscire dalla crisi del debito sovrano :
consolidamento del Debito Pubblico .

Analogamente a quanto fu fatto nel 1926 (governo Mussolini)

In pratica :

i titoli in scadenza non vengono rimborsati ma sono rinnovati de jure per un altro giro (poi si vedrà ...) al TASSO ORIGINARIO della prima emissione . Altro che 8% ... !

poi crolla il mercato secondario dei titoli dello Stato Italiano ? E chissene ...

Perchè non si fa ?

Chiarisco le implicazioni della mia proposta :

consolidare è un quasi-default : le aste non ci saranno più ...

... ma non ce ne sarebbe + bisogno : il debito sovrano viene RINNOVATO automaticamente al tasso originale ! (se vai in asta paghi l'8 % e ti saluto rosina ...)

L'unica cosa è che non potendo emettere nuovo debito devi limitarti a gestire il volume ATTUALE - il che è un bene perchè impedisci l'espansione del debito

Ripeto : perchè non si fa così ?

Facebook > Cantone Nordovest

Massimo G., Milano Commentatore certificato 01.05.12 14:23| 
 |
Rispondi al commento

FINALMENTE ARRIVA LA RISPOSTA ALL'INTERROGAZIONE PRESENTATA DALL'EUROPARLAMENTARE MARCO SCURRIA SULLA NATURA GIUIDICA DELL'EURO, E FINALMENTE ARRIVA LA CONFERMA:CI STANNO TRUFFANTO.CI HANNO SEMPRE TRUFFATI,IL TESTO E' LUNGO, POTETE VISIONARLO ALLA PAGINA WEB
http://rapportoaureo.wordpress.com/2012/03/13/euro-arriva-la-conferma-dellue-ci-hanno-sempre-truffato/
SE NE PARLA ANCHE QUI
http://universodelmistero.forumcommunity.net/?t=50436753
http://www.disinformazione.it/euro_truffa.htm
LA POLITICA E' MESSA SEMPRE PIU' NELL'ANGOLO,OSTAGGIO DEL SISTEMA FINANZIARIO CHE CONTROLLA I PARTITI,SINDACATI E MONDO DELL'INFORMAZIONE.
L'UNICA SOLUZIONE CHE ABBIAMO E'QUELLA DI INFORMARE IL PIU' POSSIBILE TUTTI.
QUESTI MECCANISMI PERVERSI DEVONO ESSERE CONOSCIUTI DA TUTTI,NONOSTANTE IL BOICOTTAGGIODEL SISTEMADELL'INFORMAZIONEDEL REGIMEUSUROCRATICO.LOSFORZO DEVE ESSERE TITANICO,LA VOLONTA' E LA DETERMINAZIONENON DEVONO PIEGARSI DI FRONTE A NIENTE.
A TUTTI NOI UN IN BOCCA AL LUPO.

Maverick.Ita 01.05.12 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Fiorello parla così perché non ha ideali, difende un sistema da cui (lui) trae benefici. Fa un po come come quel leccaculo di Emilio Fede.

Domenico Lico, Mileto Commentatore certificato 01.05.12 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Io amo la Grecia.
Io amo l'Italia.
Io amo la Spagna.
Ma soprattutto amo i greci, gli italiani, gli spagnoli.
Ancora di più amo i macedoni, gli ateniesi, i baschi, i calabresi ...
In queste ore, con Bonanni e soci, con Bossi e compari che parlano mi chiedo come sia possibile che ancora qualcuno li stia ad ascoltare.
Mi convinco tuttavia che anche questo sia un sano paradosso della democrazia.
Ma le cose da fare sono davvero altre, queste manifestazioni sono mero spaccio di fumi obnubilanti la ragione dei cittadini.
Chi ci ha portato a questo punto deve rispondere dei suoi errori alla democrazia tradita.
In questo concordo con Grillo, e conto su di lui e su di noi.
Scusate il disturbo.
www.losio.com

Gastone L. Commentatore certificato 01.05.12 13:10| 
 |
Rispondi al commento

ho sentito usare con disprezzo delle parole allora ho dato un'occhiata ed è venuto fuori:
populismo:Atteggiamento o movimento politico tendente a esaltare il ruolo e i valori delle classi popolari
demagogia è un termine di origine greca (composto di demos, "popolo", e agein, "trascinare")
non capisco il problema

maurizio lelli, terranuova bracciolini Commentatore certificato 01.05.12 12:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VAI CON IL BINGO BONDI !!!!!!

sempre peggio, sempre peggio.... 'mo ci mancava pure questo a fare i conti, si vedono i beni culturali in Campania come stanno bene.....

cris c., como Commentatore certificato 01.05.12 12:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adesso ci si mette anche Fiorello.

Il leccaculo romano (mediadipendenteromano) liberista apparente dei miei stivali infatti ha espresso una sua opinione (e te pareva ne facevamo volentieri a meno) a riguardo di quanto abbia dichiarato a Palermo Beppe Grillo.

Non avevo dubbi sul fatto che uno come fiorello=deficiente a usare il web, è paragonabile a uno che ha difficoltà psicomotorie, il parlamento italiano ne è pieno non è un caso.
Come spesso accade a chi è di parte o non ama la verità a tal punto da preferire la menzogna (Fiorello appartiene a questo tipo di categorie) collabora con la vera MAFIA "il sistema" e ne esegue gli ordini alla lettera senza vergognarsene.
Grillo a Palermo ha semplicemente detto E CI TENGO A SOTTOLINEARE CHE HA PIENAMENTE RAGIONE che la mafia fa meno danni sulle persone rispetto ai governi di turno italiani l'ultimo poi è imbattibile basta vedere il numero di suicidi per causa lavoro 2 al giorno e monti si vanta pure che il dato statistico e migliore rispetto a quello greco.
Cosa devo adesso spiegare a fiorello come mai la colpa della crisi sia anche di questo parlamento?
Per me Fiorello se ne deve andare a fanculo non ho intenzione di sprecare fiato con il solito rincofilodipendentemediaticomafioso sparacazzate senza senso.

Dipendesse da me fiore sarebbe già da tempo in giro a chiedere l'elemosina con la solita scimmietta sua parente stretta.

http://video.repubblica.it/politica/mafia-fiorello-a-grillo-hai-detto-una-cazzata/93919/92309

Pietro T. Commentatore certificato 01.05.12 12:20| 
 |
Rispondi al commento

a proposito di quando la mafia votava per socialisti e radicali:

http://www.youtube.com/watch?v=SLpzHcAYPto


a quei tempi c'erano le vicende del maxiprocesso, oggi c'è la tangentopoli bis e la crisi economica. tempi difficili, allora come oggi, e anche se i fatti e i contesti sono diversi io ci vedo delle assonanze. all'epoca in seguito alle tensioni tra la mafia e la dc, i radicali e i socialisti intercettarono i voti mafiosi grazie alle loro vergognose campagne in difesa dei grossi mascalzoni... oggi, dopo le farneticanti dichiarazioni che ha rilasciato a proposito della mafia, sembrerebbe che grillo voglia maldestramente ripercorrere certe orme, approfittando della crisi e del vuoto lasciato dai partiti per intercettare un certo consenso proprio in terra di sicilia, in un periodo di declino del berlusconismo che evidentemente deve aver lasciato dei vuoti che qualcuno prima o poi dovrà riempire. o no?

paolo tromba, chiavari 01.05.12 12:19| 
 |
Rispondi al commento

http://youtu.be/czCoKzFj8VY

Capitano Uncino - Zena Commentatore certificato 01.05.12 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NAUSEA per :
QUELLI CHE CAVALCANO IPOCRITAMENTE LO SDEGNO FACILE E...ILLEGGITTIMAMENTE!!!...

...la mafia moderna non ha bisogno di chiederti il pizzo ma ti fa pagare il pizzo di Stato, aumentando a dismisura la pressione fiscale. Agisce sempre dentro le istituzioni e la vedi seduta sulle poltrone piu’ importanti e non ha bisogno di premere nessun grilletto perchè ti esaspera talmente tanto da indurti al suicidio!!!

http://ilmalpaese.wordpress.com/2012/04/06/gli-speculatori-finanziari-e-i-governi-che-li-sostengono-uccidono-piu-delle-mafie/

anib roma Commentatore certificato 01.05.12 12:11| 
 |
Rispondi al commento

consiglio a tutti la lettura di una lettera di Mikis Teodorakis (famoso autore di musica popolare) sulla crisi del debito greco. ILLUMINANTE
http://www.stampalibera.com/?p=44667

ANTONINO TRUNFIO (anarchia liberale), Cernusco Sul Naviglio Commentatore certificato 01.05.12 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Sul fatto quotidiano online l'ultimo articolo dove hanno "toccato" Beppe ha superato i 3000 commenti!!!! hahaha mi fa troppo ridere tutta quella gente che viene li a infangare Grillo ad ogni sua minima parola INVECE DI commentare il MOVIMENTO 5 STELLE E IL SUO PROGRAMMA... commentare il movimento non ci riuscirebbero dato che è chiaro il loro tentativo di "difendere" chi ci governa e ci ha impoverito buttandosi a capofitto sulle singole parole del Beppe.... Quanto pena che mi fanno e se notate sono sempre gli stessi a commentare in modo negativo con nickname tipo xxx o altri.... è talmente evidente che solo solo che segugi sguinzagliati dal parlamento o dai loro amici che mi fan davvero ridere... FORZA MOVIMENTO 5 STELLE! W LE PERSONE ONESTE! L'ITALIA E' BELLISSIMA E CE LA RIPRENDEREMO!

samir b., vicenza Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.12 12:10| 
 |
Rispondi al commento

ITALIA ERA MALATA.... DOPO IL CHIRURGO MONTI ITALIA MORTA....ARRIVANO I BECCHINI.... AMATO E BONDI..

aniello r., milano Commentatore certificato 01.05.12 12:10| 
 |
Rispondi al commento

« INCAZZATI NERI »

Iniziativa choc di Casa Pound: "Buon primo maggio, lavoratore suicidato"
Martedì, 1 maggio 2012 - 09:45:00

"Buon 1 maggio, lavoratore suicidato". Uno striscione davanti a ogni cimitero d’Italia: in tempi di crisi il 1 maggio si celebra anche così. La provocazione è targata Blu, Blocco lavoratori unitario, sindacato nato in seno a CasaPound Italia, che aveva già messo a segno negli ultimi mesi due azioni contro i licenziamenti avviati dall’azienda di autotrasporto trentina Arcese e dalle Officine meccaniche ferroviarie del Salento e un blitz coordinato in una cinquantina di città italiane contro la riforma del lavoro e la modifica dell’articolo 18.

[affaritaliani.it]

già, davvero incazzati neri questi fascio-stragisti! Vuoi mettere ammazzarli di persona come in quel 1° maggio 1947 a Portella della Ginestra quando un commando della decima mas compì
la famigerata strage! eh!

adesso si ammazzano da soli e non danno nemmeno la
soddisfazione! grazie fascisti di merda!

http://www.youtube.com/watch?v=VpKGP09LhWA

Salvatore Giuliano _ Portella 04/04_Sicilia e Italia 02/02

Portella della Ginestra 03_decima mas_4/4

http://www.youtube.com/watch?v=wBEZjuytO_8


IL DEFAULT BUSSA ALLA PORTA DEL VATICANO

"Negli ultimi anni - lamenta un cardinale titolare di uno dei più importanti dicasteri della S. Sede - "sono state fatte troppe assunzioni. Basti pensare che una quindicina di anni fa intorno al Governatorato gravavano meno di mille dipendenti. Ora sono oltre il doppio. Molti sono imbucati in uffici a scaldare sedie; è il perverso frutto di mali come carrierismo e nepotismo che hanno creato danni gravissimi all'immagine della Santa Sede e alle casse pontificie. Occorre perciò porre fine a questo andazzo e pensare a tagliare i rami secchi che si sono sviluppati in buona parte delle Congregazioni pontificie. Se si continua a far finta di niente, lo spettro della bancarotta non tarderà a bussare anche al Portone di Bronzo"."


Cari giornbaslisti di merda tranne 2 o 3....lo sapete che se nasce una rivoluzioni i primi siete Voi a risponderne!!!!!!!!!!!!!!!!!

Camillo B. Commentatore certificato 01.05.12 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Forza Grillo sei la rivoluzione intelligente in Italia..loro non lo capiscono.."morto tu" cazzi loro alcappio finiranno quelli che ci hanno fatto indebitare così tanto e politici corrotti di merda e mafiosi, che sè lo aspettino....a breve....Dopo Grillo naturalmente...........

Camillo B. Commentatore certificato 01.05.12 12:03| 
 |
Rispondi al commento

comunque la 'provocazione' di grillo è servita almeno per rendersi conto anche del ruolo di familiare risentito delle vittime di mafia, risentito delle parole del comico. mi riferisco ovviamente alle parole del figlio di pippo fava, parole che non ci aspettavamo. vedere come ormai anche essere un familiare diretto sia ridotto a status sociale da mostrare come una patente. a breve aspettiamoci il dito alzato anche da nando dalla chiesa, puntuale. ma andate affanculo...

irc.mindforge.org Commentatore certificato 01.05.12 12:03| 
 |
Rispondi al commento

se in casinò vincessero sempre e solo le stesse
persone e perdessero tutte le altre, direste che
quel gioco e' TRUCCATO, UNA TRUFFA BEN CONGEGNATA

NELLA POLITICA E NELL' ECONOMIA CHI VINCE ?, CHI
COMANDA ?, CHI GOVERNA ? CHI NE TRAE VANTAGGIO ?
E CHI VIENE FREGATO ?

Gino S. 01.05.12 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Tutti a scagliarsi per la frase altamente provocatoria di Beppe sui pizzi mafiosi, scomodando addirittura i parenti dei morti per mafia. Questa non è demagogia? Oggi 1 maggio la Padania pubblica in prima pagina : "IMU pizzo del governo Monti" Scommetto che nessuno ne farà menzione. Ragazzi la resistenza è cominciata, prepariamo gli elmetti e i forconi. Avremo un bombardamento massmediatico a tappeto

antonio codari 01.05.12 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Se non possiamo permettercele stoppiamo alcune spese. Non compriamo i cacciabombardieri e non facciamo le grandi opere. Certo non fare opere deprime ancora di più l'economia ed il mercato. Di fatto tolgono sicurezza del lavoro a grandi gruppi per tanti anni a venire. Parte di quei soldi potrebbero essere usati da subito per fare un po' di manutenzione a questo disastrato paese. Sarebbe una immissione immediata di ossigeno per tutte le imprese, anche per i grandi gruppi. Siamo sicuri poi che un modello di economia in continua espansione sia un modello vincente e sostenibile dal pianeta? Non è ora di pensare a nuovi modelli di sviluppo? Il M5S dice tutte queste cose e tante altre ancora. Sono loro che non dicono niente e contano i soldi delle ruberie. E allora giù, tutti i telegiornali a far sentire Grillo che paragona lo stato alla mafia. E giù tutti a criticare. Purtroppo lo stato è diventato nel tempo il nemico per i cittadini, per gran parte di loro almeno. Invece di proteggerlo e garantirlo, lo vessa e lo dissangua. Toglie la speranza in un futuro, non migliore, qualsiasi. BUON PRIMO MAGGIO A TUTTI

giorgio canella, apiro Commentatore certificato 01.05.12 11:58| 
 |
Rispondi al commento

SE MALA CUPIDIGIA ALTRO VI GRIDA
UOMINI SIATE, E NON PECORE MATTE!

Caro Beppe, cari amici
torniamo a essere UOMINI e DONNE di retta coscienza, di alta morale e di buoni costumi.
Chi ci governa sia l'esempio e se, come adesso, e solo una banda di ladri menzonieri...
CACCIAMOLI VIA!!!!
Vogliamo VERITA' GIUSTIZIA PACE
Vogliamo il POPOLO SOVRANO
Vogliamo che la Costituzione sia rispettata da tutti.
FUORI I LADRI CHE CI GOVERNANO!


Arnaldo Lai, Quartu sant'elena Commentatore certificato 01.05.12 11:55| 
 |
Rispondi al commento

1 MAGGIO.

AUGURI A TUTTI I LAVORATORI fissi e precari.

Con preghiera ai precari che hanno votato certa gentaglia a rendersi conto che il LORO STATO DI PRECARI DIPENDE ANCHE DAL FATTO DI AVER VOTATO PER ESSI.

Dino Colombo Commentatore certificato 01.05.12 11:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tra un po tutti i sacrifici fatti dal governo MONTI saranno persi, in quanto l'ITALIA sarà dichiarata fallita, non ci snon soldi, la gente non ha soldi per titare a campare e loro ancora cazzeggiano, ancora hanno il coraggio di prenderci per il culo e dire è tutto finito, e voi poveri stupoidi italiani ancora credete alla mela nel paradiso dell'eden.
Poveri italiani stupidi.
Bisogna organizzarci sin da subito, tra un po arriva l'estate e la gente scappa al mare per il caldo e loro continuano a farsi i cazzi propri. Il bilancio dello stato non si potrà mai e poi mai risanare, fin quando questi porci non li avremo cacciati via dal parlamento. Non fanno altro che rubare, ha ragione BEPPE GRILLO quando dice che la mafia non ti uccide, lo stato italiano si.
Sono siciliano e la gente che per motivi di lavoro ha avuto a che fare con la mafia o con gente dichiarata tale e stata onorata del debito che ha contratto con i mafiosi (ammesso che lo siano), invece con lo stato no, loro ti inculano e poi ti mandano dagli strozzini pper farti prestare i soldi. FANNO SCHIFO, LI DOBBIAMO SCHIFARE PERCHE' SONO DELLE MERDE SENZA DIGNITA', FATECI CASO, A LORO POCO IMPORTA SE GLI ITALIANI STANNO MORENDO DI FAME O SE OGNI GIORNO SI UCCIDE UN IMPRENDITORE IN PREDA AD UN FALLIMENTO. BASTARDI, VI DICO LA VERITA', NON SO A VOI MA A ME FANNO SCHIFO STI POLITICI

tempesta_nel_ deserto Commentatore certificato 01.05.12 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Cari Fiorello, Politici falliti e filoconduttori annessi vorrei portarvi a conoscenza di questo video interpretato dal direttamente, senza tramiti, dal grande Paolo Borselli.. che se fosse ancora vivo "cari Politi" non sareste più su quella poltrona, specialmente il gobbo di notre dame.. e smettetela di puntare il dito su Grillo e i cittadini.. basta..! Tengo a precisare che Grillo non ha mai portato un pezzo di carta da leggere quando parla.. mentre Voi altri buffoni senza leggere non sapete nemmeno come vi chiamate!

davide congiatu, sassari Commentatore certificato 01.05.12 11:54| 
 |
Rispondi al commento

il pdl e la lega da oggi, dopo la bocciatura di Monti, non hanno più un programma di governo

la Lega pensa di salvarsi sempre giocando sul millantato federalismo o meglio secessione, come a dire dopo la secessione non pagheremo il conto, ma anche lì s'è capito che intendevano il conto del benzinaio e del ristorante

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 01.05.12 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Io penso che se tutti i disoccupati, precari, sfruttati, pensionati al minimo, gente disperata di Grecia, Francia, Italia, Spagna, Portogallo, Irlanda ecc. cominciassero a mettere a ferro e fuoco il "Palazzo" le banche, le finanziarie, le varie Equitalia,la situazione cambierebbe in fretta....hoooo se cambierebbe. Ormai basta una scintilla ed il fuoco divamperà ovunque. Napolitano si è confermato il presidente dei partiti e non degli italiani. Come si può semplificare un soggetto politico che ha quasi l'otto per cento di consenso, con 137 consiglieri già operativi nei comuni con un semplicistico "Demagogia antipolitica" Non votate quelle merde (nessuna) ogni voto prendono un euro ed è ciò che a loro interessa, il partito 5 stelle non prende nulla.....li rifiuta. Votatelo!

antonio codari 01.05.12 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non dimentico il 1° maggio della mia infanzia
perché,
per me,il 1° maggio ha ancora ancora il sapore delle fave fresche
raccolte nell'orto di casa
e ha ancora il colore della terra che i miei genitori
lavoravano con fatica e ha ancora il colore della polvere di marmo
sulle giacchette da lavoro di mio fratello
e ha ancora il colore delle bandiere rosse
che sventolavano nel Casale
dove si festeggiava la Festa dei Lavoratori.


Mary C., Senigallia Commentatore certificato 01.05.12 11:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' arrivato il liquidatore dello Stato, il signor Bondi che ha utilizzato la tecnica della bad company.
Questo signore arriva dicendo che lascerà a casa centinaia di migliaia di supplenti e precari!Come se lo Stato fosse una azienda privata e che non ci fosse interconnessione con il popolo.
E' evidente che si tratta di una conseguenza dell'ASSOLUTISMO BUROCRATICO E POLITICO che ci riporta indietro nel tempo alle roccaforti del privilegio monarchico.
Alle prossime elezioni è sicuro che nascerà il partito degli esclusi! Se sei escluso dalla prebenda, non solo non percepisci perchè sprovvisto di privilegi ma devi sostenere i privilegi degli altri e pregarli di farti accedere agli spezzoni di pane che cadono dalla tavola (che poi ti vengono rubati nuovamente dagli stessi che te li hanno dati mediante le tasse).
Siamo alla follia! E' come se un liquidatore entrasse a casa di una persona e gli dicesse di pagarlo per cacciarlo di casa!

mario mario Commentatore certificato 01.05.12 11:50| 
 |
Rispondi al commento

guardate che avere la possibilità di un'alternanza al governo è fondamentale per un paese democratico.

potremmo essere noi del m5s,

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 01.05.12 11:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Demagogia è dire che i politici rubano, che i soldi delle tasse vanno per buona parte nelle loro tasche, che i partiti non devono rendere conto di dove cazzo vanno a finire i milioni, che gli inceneritori uccidono, che i referendum vanno rispettati, che gli eletti debbono fare massimo due legislature, che le cementificazioni selvagge (con appalti fasulli) debbono finire, che i rimborsi debbono essere documentati ecc ???? Invece la "Buona, sana politica" quella non "demagogica"è fare l'esatto contrario. Napolitano e soci andate affanculo tutti, il tempo dei forconi si avvicina, basta una scintilla....Io Grillo lo conosco di persona, vi assicuro che è una brava persona e che si impegna, anche con grossa fatica e sacrificio mentre potrebbe tranquillamente starsene nella sua Nervi al mare a fare il signore. Votare 5 stelle è un bel segnale di ribellione. Certo ora tutti sono impegnati a sputtanarlo e arroccarsi intorno al loro fortino di privilegi. La casta non si deve toccare e Rutelli che prende in giro la De Gregorio e Grillo è davvero il massimo dei minimi. Certo che i tesorieri debbono rendere conto di tutto ciò che fanno ai propri segretari.....ma a Rutelli da fastidio sentirlo. Grande Conchita. Via M5S

antonio codari 01.05.12 11:46| 
 |
Rispondi al commento

certo che se gli italiani non si lasceranno comprare con 100 euro come faranno lega e pdl alle prossime elezioni ?
senza un programm.... capite l'amara constatazione di Cicchitto e Alfano

Beppe, non sarà che dovremo dare una mano alla destra per ripristinare la possibilità di un'alternanza in Italia ?
aiutarli e mettere giù un programma serio e credibile che Monti non glielo bocci sul nascere..

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 01.05.12 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Vado un po' fuori tema scusatemi. Supero i duemila caratteri quindi ne scrivo due se posso. Chiuso, coperto ha fatto qualche goccia di pioggia. Il tempo oggi rispecchia lo stato d'animo dei lavoratori, grigio, chiuso, angosciato. Ci stanno massacrando. Hanno chiamato un altro tecnico per fare i tagli, Bondi quello che ha curato Parmalat. C'è da chiedersi dove sia andata a finire la politica. Ci stanno offrendo uno spettacolo indegno. Tutti. Alfano che inveisce contro le tasse e intanto sostiene il governo che le mette. Bersani che invoca quindici miliardi di investimenti che non abbiamo ed anche lui sostiene il governo che ci sta dissanguando. Regna il vuoto totale. Nessuno ha un progetto o una visione , una speranza del futuro. La sola medicina è salvare la finanza e le banche. Hanno affidato a loro addirittura il governo del paese. Non ci sono risultati. Come può salvarci chi ci ha rovinato? La democrazia è veramente a rischio. Di fatto non c'è più. E tutti si scagliano contro Grillo. Fanno sentire solo le sue sparate più grosse e tutti sono daccordo nel ribadire il vuoto che traspare dal M5S. Purtroppo il vuoto è nelle loro teste. Sono loro che fanno una cosa e predicano il contrario. Sono loro che in tempo di crisi drammatica nascondono tesori. Tutti hanno un tesoro di fondi pubblici in cassaforte. Non sanno neanche come investirli. Comprano diamanti, investono in Tanzania. Comprano immobili di pregio nei nostri più bei centri storici a prezzi bassissimi e li rivendono in giornata con guadagni milionari. Allora sono ricche anche le casse di previdenza. Non danno più pensioni.Poi senti Rutelli che annuncia che 5 milioni della Margherita saranno messi a disposizioine per spese sociali. Ma non si vergogna? E con quale diritto decide lui di usare soldi che in fin dei conti sono pubblici. La rabbia e l'indignazione montano. Ma pensano veramente che siamo stupidi? E idee o ricette per uscire dalla crisi niente. E attaccano Grillo che invece di idee ne ha.

giorgio canella, apiro Commentatore certificato 01.05.12 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Che Grillo non volesse fare una lode alla mafia è chiaro a tutti compresi quelli che lo stanno attaccando.

Vi illudevate che non ne avrebbero approfittato?

Che Grillo sia sia spiegato una chiavica è anche chiaro tutti, oddio non proprio a tutti ....leggendo alcuni commenti.

Arturo Eco (arturo e.) Commentatore certificato 01.05.12 11:36| 
 |
Rispondi al commento

L'accordo raggiunto tra governo e vittime prevedeva il ritiro delle accuse ai due italiani in cambio di un cospicuo risarcimento. Custodia dei due marò prolungata sino all'11 maggio

Che pagliacciata! I nostri governanti, a cominciare da Napolitano sembrano godere di queste continue umiliazioni
Il Ministro degli Esteri e i suoi consiglieri della Farnesina hanno mostrato una incompetenza da dilettanti.


Come mai l'intellighentia di sinistra non si indigna dicendo che il nostro Governo non riesce ad imporsi, e che siamo per nulla considerati a livello internazionale. Immaginate cosa sarebbero stati capaci di fare se un fatto del genere fosse capitato durtante il Governo Berlusconi.

Gertrude Mariotti Commentatore certificato 01.05.12 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

INGENUI INCONCLUDENTI ,SEMPRE IN ATTESA DI UNA PROSSIMA ELEZIONE , MENTRE I LADRI SVALIGIANO REGOLARMENTE

LA VOSTRA COSA E SVANISCONO NEL NULLA E I COLPEVOLI ?

NON NON SONO MAI STATI CATTURATI E VISSERO FELICI, CONTENTI
E RICCHI

LIBERO LIBERO 01.05.12 11:35| 
 |
Rispondi al commento

La grecia è in default, per l' italia invece non manca molto. Questa crisi,che è nata come crisi del debito, finira per travolgere tutti i paesi che non sono capaci di fare un piano di rientro dal debito. Un piano che si basi esclusivamente su tagli alla spesa pubblica. Lo stato deve fare una bella cura dimagrante e tagliare tutti gli sprechi, mandare a casa tutti i parassiti che vivono sulle spalle dei contribuenti e che hanno portato questo paese al collasso.

Domenico Lico, Mileto Commentatore certificato 01.05.12 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ancora un passo indietro. La corte del Kerala, chiamata a giudicare sulla vicenda dei due marò italiani, si è pronunciata contro l'accordo raggiunto tra le famiglie dei pescatori uccisi


Con la caduta dell'odiato Berlusca,il nostro Paese ha riacquistato dignità e rispetto,tanto è vero che nella vicenda di quei due ragazzi,che l'India ci sta prendendo a pesci in faccia,prendendoci per i fondelli ,in pratica insultando noi e le leggi internazionali.E noi sborsiamo denaro e andiamo lì con il cappello in mano.Non dobbiamo umiliarci a chiedere ma pretendere il rimpatrio immediato dei due fucilieri,magari minacciando sanzioni tipo l'espulsione degli indiani dal nostro Paese. Un plauso ai due ragazzi per il loro contegno dignitoso e alla S.Marco che li ha addestrati.

Gertrude Mariotti Commentatore certificato 01.05.12 11:32| 
 |
Rispondi al commento

UN SINGOLO AMMINISTRATORE DELL'ENEL PRENDE QUASI 5 MILIONI DI EURO IN UN ANNO, PENSATE SE METTETE INSIEME TUTTI GLI AMMINISTRATORI E MANAGER. CONSIDERATO LA SITUAZIONI DI QUASI MONOPOLIO DELL'ENEL PER CUI GLI STIPENDI DI FATTO LI PAGANO I CITTADINI CON LE BOLLETTE, FORSE AVREMMO DIRITTO DI PAROLA. HANNO PROVATO A PARLARE I SOCI DI MINORANZA CHE SONO STATI SUBITO ZITTITI DICENDO CHE E' NORMALE CHE UN MANAGER DI QUEL LIVELLO GUADAGNI QUANTO 2000 OPERAI, QUANTO IL REDDITO DI UN PICCOLO PAESE. IL TRUCCO STA NEL FATTO CHE LA MAGGIOR PARTE DEL CAPITALE STA IN MANO A BANCHE E COMPAGNIE ASSICURATIVE CHE GESTISCONO I FONDI INVESTIMENTO. I FONDI INVESTIMENTO SONO LA TRUFFA DEL SECOLO ATTRAVERSO I QUALI LE BANCHE GESTISCONO PER CONTO VOSTRO E DI FATTO PER CONTO LORO DELLE MULTINAZIONALI LUCRANDO SULLA GESTIONE E QUANDO CI SONO BUONE PROSPETTIVE SI RICOMPRANO I TITOLI MIGLIORI DAL FONDO PER VENDERE AL FONDO QUELLI CHE FANNO SCHIFO E VOI RIMETTETE SOLDI E NON CONTROLLATE UN CAZZO MA CONTROLLANO LE BANCHE.
QUESTA E' L'ENEL:
http://www.enel.com/it-IT/investor/shareholders/

RIPRENDIAMOCI IL NOSTRO PAESE E LIBERIAMOCI DA QUESTE BANCHE ASSASSINE. UN PAESE FA LA FAME E LORO SI DANNO MEGASTIPENDI ED AUMENTANO LE BOLLETTE. SICURAMENTE POI AVRANNO SOCIETA' SATELLITI PER EMETTERE FATTURE GONFIATE ALL'ENEL PER PRENDERSI GUADAGNI ATTRAVERSO LA SOVRAFATTURAZIONE. QUESTE AZIENDE COSI' IMPORTANTI E LE STESE BANCHE DEVONO ESSERE NAZIONALIZZATE PER SFUGGIRE AL CONTROLLO DI POCHI PRIVATI E DELLE BANCHE E MESSE SOTTO IL CONTROLLO DI GENTE CAPACE E ONESTA E NON DEI PARTITI COME ACCADE A TUTTE LE IMPRESE PUBBLICHE. LIBERIAMOCI ANCHE DEI PARTITI OLTRECHE DELLE BANCHE PER RIPRENDERCI IL PAESE. NON E' POSSIBILE QUESTA ENORME SPEREQUAZIONE FRA CHI E' IN MISERIA E CHI GUADAGNA QUANTO UN PAESE PER FARE GLI INTERESSI DELLE BANCHE E DEI PARTITI

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 01.05.12 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un anziano ingegnere è stato trovato morto, nudo e legato al suo letto, col la faccia coperta di lividi e alcuni denti rotti.

Gli inquirenti non escludono che l'anziano possa essere morto al termine di un gioco erotico.

****************************************

Un gioco erotico, fatto da solo, nel proprio studio, davanti al computer. Un gioco finito male, con una corda che, probabilmente, l’ha soffocato. E’ l’ipotesi principale per la morte, venerdi’ sera, di un uomo di quarant’anni che viveva vicino a Ferrara, ritrovato senza vita dalla moglie quando e’ rientrata a casa.

LA CORDA AL COLLO - La donna lo ha trovato nel suo studio, esanime con una corda al collo, seminudo davanti al computer accesso. Quando e’ arrivata si e’ allarmata per il silenzio che regnava in casa, con il marito che non le rispondeva. Cosi’ e’ andata nello studio, dove l’uomo trascorreva parte delle sue serate lavorando al pc. Qui si e’ trovata di fronte la scena del marito seminudo, parzialmente legato, con una corda al collo, gia’ esanime.


Gertrude Mariotti Commentatore certificato 01.05.12 11:28| 
 |
Rispondi al commento

MOVIMENTO 5 STELLE IN TV? NON SONO D'ACCORDO!

La tv è una scatola che tiene le persone ferme. Il M5S prende consensi sparando su tv e giornali. Chi va in tv sta perdendo consensi e noi potremmo solo sporcarci.
Le persone devono schiodarsi e cominciare a darsi da fare, almeno nell'informarsi.
Questo è il vero successo del movimento altrimenti si rischia di essere solo un fuoco di paglia.

Ciao :)

Noè SulVortice Commentatore certificato 01.05.12 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

puoi aggiungere agli insulti quello di RutelliRoma

"non democratico"

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 01.05.12 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe , oramai non e' piu' tempo di parole.

Ai ladri vanno tagliate le mani, fargli capire che
gli italiani sono esausti e ne hanno le tasche piene.

Non vorrei, ma mi viene da pensare che con questo andazzo, prima o poi nel cielo torneranno a brillare le stelle, ma avranno una punta in meno e
un colore diverso.

Ma questa e' storia , prima o poi in popolo oppresso dice basta , ma con la rabbia negli occhi e nell'anima.

VINCENZO ., torino Commentatore certificato 01.05.12 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Reportage da Termini Imerese dove gli operai vanno in chiesa per scioperare e vincere la paura

Arrivano quasi alla spicciolata in chiesa, in questo tempio che è diventato sede di assemblee e base di lotta. La Chiesa della Gancia, nel cuore della parte alta di Termini Imerese, è un edificio quattrocentesco che risente parecchio degli interventi successivi.

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2012-04-30/reportage-termini-imerese-dove-135346.shtml?uuid=Abt3VfVF

*****

questi qui hanno capito tutto

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 01.05.12 11:17| 
 |
Rispondi al commento

« socialismo o barbarie »

è "roba" vecchia, ma mai è attualissima come oggi! - dalla caduta di quel muro si è espansa in tutta l'Europa occidentale e orientale l'antisocialismo radicale in favore della teoria economista borghese-capitalista del consumismo più sfrenato. Una crescita continua fino ad arrivare all'apice del niente !

Ha condotto gli Stati in un medioevo tecnologico in cui si sono sviluppati le teorie
visionarie di nazionalismi post-medioevo . In sostanza sembra che ci ritroviamo un secolo indietro di Storia. Anno 1912 , all'alba della prima guerra mondiale chiamata la "belle epoque". Le condizioni dei lavoratori sono molto simili. Gli attriti tra Stati dovuti ai guasti (tumori) della finanza globale, sono lo stesso simili di quella epoca.

Masse distratte di post-comunisti senza più idee e ideologìe valide si agitano senza produrre nulla di positivo. L'internazionalismo ideologico è stato posto in una soffitta mentale per timore di concorrenza "sleale" planetaria in concomitanza di movimenti umani da altre zone più disastrate del Mondo (immigrazione). Del resto è difficile spiegare teorie marxiste-leniniste a mussulmani appena sbarcati in Italia e in Europa!
Per gli italioti e europeioti è più semplice emarginarli nello stesso tempo autoemarginarsi
insieme a costoro. Così che l'immigrato e il cittadino diventino tuttuno carne da macello!

Il resto dei borghesi frustrati (legaioli-piddini-pidiellini-nazi-fasci-anarcoidi) faticano
a trovare e mantenere il proprio "mondo fatato", generato artificialmente da un "coso"
creato dai media - « ghe pensi mi » .
Quindi subiscono un tracollo psicologico di elevata pericolosità giungendo persino alla sopraffazione della propria esistenza!

In conclusione : Socialismo o barbarie ! - Socialismo o buon suicidio!
avanti il prossimo !



VIETATO POSTARE MESSAGGI con linguaggio offensivo
VIETATO POSTARE MESSAGGI che contengono turpiloquio

MA ALLORA COME POSSIAMO ESPRIMERE IL NOSTRO REALE PENSIERO INERENTI I POLITICI E LA POLITICA ?

NON PER DIRE MA COSTORO FANNO DI PEGGIO,ABBUSANO
REGOLARMENTE DI UNA PARTE DEL Ns CORPO DI CUI PER DECENZA NON NOMINO COSA SIA.

VINCENZO ., torino Commentatore certificato 01.05.12 11:10| 
 |
Rispondi al commento

VOGLIONO RIDARE INCARICHI A GIULIANO AMATO!!!!!
MA VERMENTE CI CREDONO IMBECILLI O SIAMO VERAMENTE IMBECILLI? SEMPRE PEGGIO, IL QUALE NON HA MAI LIMITI. QUESTI I RISULTATI.
Sibilla12

Bruna Chiesa 01.05.12 11:10| 
 |
Rispondi al commento

La prima reazione è di sconcerto: «Mentre lo sentivo - si sfoga Fabrizio Cicchitto - ho pensato: "Ma non saremo mica su Scherzi a parte?"». Perché la gragnuola di colpi che Mario Monti ha sferrato al Pdl - nella persona del segretario Alfano che aveva proposto «compensazioni» tra tra pagamenti allo Stato e crediti dovuti....

*****

succede che li ha bocciati, l'accademico ha preso il sopravvento sul politico e sul tecnico.

cose che capitano ai tecnici..

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 01.05.12 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Io vedo soltanto una persona di mezz'età.....benestante.....che potrebbe stare sdraiato su una spiaggia dei caraibi....e invece gira l'italia..... in un camper...sudato.... per una passione......il resto sono solo chiacchere....e le chiacchere qualificano chi le fa.....amen!

vaiolo 01.05.12 10:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la sinistra vi spara supercazzole e tutti soddisfatti eeehhh vuoi mettere una bella masturbazione mentale .... impagabile

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 01.05.12 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Beppe mi devo preoccupare sembra che la storia si ripeta.

Crac Parmalat:
Grillo ne parla nel suo spettacolo inizio 2001 e
verso la fine del 2003 Parmalat è Fallita
poi arriva il commissario Bondi.

Grillo parla di un Default morbido, quasi morbido, praticamente in mutande il 2 agosto 2011,
Monti chiama il commissario Bondi.

Jonni Caseri, bottanuco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.12 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Grazie…grazie…grazie Beppe,per decenni abbiamo ascoltato pavidi politicanti da strapazzo, sei un grande Beppe,questo è parlare ,le tue parole pesano come macigni, andiamo avanti così Beppe ormai l’onda non si ferma più, e vaffanculo pure a fiorello, non devi chiedere scusa a nessuno, tanto meno a chi non riesce a convivere con la legalità poiché non la distingue dall’illecito.

peppone ; () Commentatore certificato 01.05.12 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Sono troppe le azioni di questi manipolatori, che mi fanno "INFURIARE". Dobbiamo reagire, ci raggirano continuamente... continuano gli sperperi e aumentano le tasse!!!!! Amato (...) consulente???? Sui rimborsi ELETTORALI??? Lo potevano chiedere a me? AZZERATI!!!! Chi vuole aiutare un partito con un voto, lo aiuti anche ecomomicamente. Lo abbiamo detto anche in un "REFERENDUM" Presidente questo non è raggirare la costituzione? Ma lei non è interessato, alla voce del POPOLO. Le ricordo che come sempre "IL POPOLO E' SOVRANO", e come ci insegna la storia, quando si mette in movimento è difficile poi fermarlo.....

maurizio D., Arezzo Commentatore certificato 01.05.12 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Questi grandi giornalai che scrivono articoli al vetriolo contro un comico che non ha cariche politiche né ne avrà mai ma ha il grande demerito di attaccare la Casta dei giornali e dei loro padroni partitici, come mai tacevano e non informavano quando la crisi già mordeva gli italiani e un ministro della Finanze buffone diceva che la crisi era solo una 'errata percezione psicologica' e il più grande statista degli ultimi 150 anni ci raccontava la favola di un paese felice dove le Maserati sfrecciavano e i ristoranti erano pieni e gli stessi giornali facevono loro eco reverente, dicendo: "Dalla crisi siamo fuori"? E che informazioni mi hanno mai data sull'Europa, la bce e il Patto di Lisbona? E mi dicano i signori giornalisti che informazione ci danno ora su una certa ISDA, gruppo di privati che ha deciso di rovinare l'Europa (la cita Stiglitz che è un premio Nobel, non è una balla di Grillo) a tutto interesse di una certa banca americana.
E, prima ancora, i cari giornalisti, cosa ci hanno detto sulle guerre di Bush, sull'esportazione di democrazia, sull'asurdità della nostra permanenza in Aghanistan, sui 35 miliardi che siamo obbligati a spendere ogni anno in armi, crisi o non crisi, come ne spende 7 la Grecia, crisi o non crisi, per satollare le lobbie delle armi?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.05.12 10:39| 
 |
Rispondi al commento

attenti al prossimo giro a vendervi il voto per 100 euro di ici...perchè la Merkel vuole vedere i saldi delle banche dei nostri enti locali e dello stato.

se la gente fosse informata saprebbe cosa fare e ci darebbe da sè a queste Vere uscite populiste

ma la sinistra non vi informa, nega, glissa, gioca a nascondino con il debito pubblico perchè è corresponsabile e non vuole precludersi di poterla passare liscia anche in futuro.

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 01.05.12 10:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Pasquale...

Domanda:
ma seconde te perchè Alfano ha fatto questa "illuminata" proposta?

Risposta:
Perchè siamo in campagna elettorale!
Le solite promesse elettorali...devono recupare voti. Alfano è stato al governo, perchè questa illuminazione gli è venuta solo ora?

leo o. Commentatore certificato 01.05.12 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

esempio di italioti medi - di destra e di sinistra che nun c'arrivano proprio...
dal sito leghista:
GIULIANO AMATO TORNA AL GOVERNO, OCCHIO AI PORTAFOGLI...
[lindipendenza.com]

PER CAPIRE IL CAPITALISMO DEVI CAPIRE IL MECCANISMO DELLA FINANZA E DELLE BANCHE ...
non basta chiudere gli occhi e rifiutare un mondo nel quale vivi nolente o volente

« un popolo che elesse un BUFFONE al posto di un PROFESSORE cosa mai capirà »

http://www.dailymotion.com/video/xq55ti_la-crisi-supera-i-confini-parte-4_news?start=21#from=embed

Nella quarta puntata di "Lezioni dalla crisi", vedremo come la crisi economica, partita negli USA, abbia avuto un' influenza a livello internazionale, attraverso fenomeni come il credit crunch. Cercheremo di capire il ruolo centrale delle banche in questo processo e di come la loro azione abbia inci...

studiate, tentate di capire, altrimenti ci saranno solo una massa di idioti che sostituirà
quelli che fino ad oggi hanno Sgovernato il Paese!

che importa se invece di essere leghista, piddino o pidiellino sia del MoVimento 5 Stelle?

l'idiozia e l'ignoranza non conosce colore politico !

anche su FB

http://www.facebook.com/profile.php?id=100003619575823&sk=wall


Oggi sono al lavoro nella mia azienda (da solo ovviamente), 5 minuti di pausa per leggere il blog e la voglia di dire a tutti che 2 ora fa appena seduto in ufficio ricevo la telefonata della società di vigilanza che, visto il disinserimento dell'allarme, chiedeva come di dovere informazioni: la frase che mi ha subito rivolto l'operatore è stata più o meno questa. "Ma anche lei lavora? sono 2 ore che non faccio che chiamare aziende che hanno gli uffici aperti...."
Non so a voi, ma a me la cosa ha dato un pò di sollievo; in questo oceano di reflui intestinali sembra che ci sia ancora chi ha voglia di rimboccarsi le maniche!

Luca Monaco 01.05.12 10:35| 
 |
Rispondi al commento

e infatti Monti ha risposto ad Alfano, "se non abolivi l'ici ora stavamo meglio", oddio meglio... è tutto da vedere... peggio sicuramente no diciamo

http://www.corriere.it/politica/12_maggio_01/monti-attacco-pdl-trocino_8b8ee93e-934c-11e1-8fab-95894237e3d0.shtml

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 01.05.12 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Ma tutti costoro che infieriscono su Grillo ci possono dire come mai la legge anticorruzione che l'Europa ci aveva imposto di discutere alla svelta è stata messa in un cassetto da Berlusconi e da Bossi e Monti e la Severino nemmeno ci pensano e riesumarla? Anzi la Severino pensa di depenalizzare l'elusione fiscale con una bella legge che alla mafia farebbe proprio comodo?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.05.12 10:29| 
 |
Rispondi al commento

La Grecia è la PROVA GENERALE per Italia, Spagna, Portogallo, Irlanda. E hanno mandato Monti per attuare questo piano: aumento delle tasse, strozzinaggio dell'economia,grave recessione, depressione, default. I miliardi che questo governo prende dalle tasche degli Italiani servono per salvare le banche tedesche e francesi e vi consiglio di informarvi sul MES, che Monti ha subito firmato per entrare sotto la DITTATURA FINANZIARIA EUROPEA.


http://www.youtube.com/watch?v=D0YM-2r8mcA

http://www.youtube.com/watch?v=sqCpNvwdHno

William G., Alassio Commentatore certificato 01.05.12 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il motivo è presto detto, Alfano dimostra di non avere studiato i meccanismi della tesoreria di stato,e se li ha studiati ha fatto una uscita da demagogo che adesso vorrei sentire qualche penna illustre gridare "alla demagogia" del pdl (e mettiamoci anche la Lega và, tanto per non sbagliare).

se si compensassero i crediti verso lo stato in questo modo saltarebbe il bilancio dello stato e nonci sarebbero più soldi per pagare stipendi e servizi.
pensa te che ideona ha avuto Alfano...

con lo stato che paga a 36/42 mesi e senza più entrate perchè compensate voglio vedere dove troveranno i soldi per pagare gi stipendi

bocciato !

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 01.05.12 10:26| 
 |
Rispondi al commento

1°Maggio - Festa del lavoro che non c'e'!
E ce ne sara' sempre meno, fino al giorno in cui la famosa festa avra' perso il suo significato, perche'come si fa a festeggiare un qualcosa che non esiste? I Capitali d'Investimento stanno per lasciarci, forse per decenni, infatti, bisogna essere bacati in testa per venire qua ad investire a scatola chiusa. Prevedo un futuro esodo biblico dalle soffocanti citta'alle campagne
dove le italiche genti finalmente potranno coltivare ogni ben di Dio ed allevare bestiame da bistecca, il tutto ad uso personale, quindi non tassabile, cosi' come l'interscambio di beni, che in campagna si farebbe con l'antica arte del baratto, di medioevale memoria, quindi anche non tassabile,es: io ti do un pollo, sei uova ed un salamino, tu mi dai 6 bottiglie di Cabernet, in questo caso, Rigor Montis che potrebbe fare? Gli consiglio di trovarsi una valida sfera di cristallo, sintonizzata sul futuro, perche'se sparira'il lavoro, in conseguenza della promaria sparizione di ogni attivita' produttiva, Lui dove trovera' chi gli paga le tasse? I marziani?

Kazzi Vostri 01.05.12 10:25| 
 |
Rispondi al commento

In Sicilia, oggi la mia fidanzata lavora... in un bar che fa sia da pasticceria che da panetteria.
Le hanno fatto un contratto a tempo determinato di 4 ore al giorno.
In relatà, di ore se ne fa 12 tutti i giorni dal lunedi al sabato. Quando non è impegnata al bar, deve gestire la pasticceria o la panetteria.
La Domenica ne fa 18.
Non ha pausa pranzo, mangia un boccone appena trova un buco. Le danno 600 euro al mese!
Il datore di lavoro, che di soldi ne guadagna tanti, ha piu locali gestiti tutti alla stessa maniera, si sente un benefattore per aver dato un posto di lavoro in un periodo di forte crisi...

Oggi è la festa dei lavoratori e dei loro diritt!

La festa ai lavoratori l'hanno fatta da tanto tempo!

Auguri a tutti!

leo o. Commentatore certificato 01.05.12 10:23| 
 |
Rispondi al commento

voi penserete che sia una cosa ragionevole quella proposta da Alfano e invece Monti ti boccia se spari una cazzata così.

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 01.05.12 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Nessuno si indigna di quello che dice MONTI sui suicidi..... ma se lo diceva Berlusconi che succedeva???? GLI IDIGNATOS dove sono???

maurizio D., Arezzo Commentatore certificato 01.05.12 10:19| 
 |
Rispondi al commento

l'uscita di Alfano che ha fatto infuriare Monti è questa:

«per gli imprenditori che hanno maturato un credito nei confronti dello Stato, che non paghino le tasse fino all'ammontare del credito»

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 01.05.12 10:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

lo boccia lo boccia... ah ah

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 01.05.12 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Monti è arrabbiato con Alfano.

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 01.05.12 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Concordo con Gilberto e ri-sottolineo un punto: ci sono migliaia di persone qualificate che non si mettono in politica perché già da lontano sentono puzza di marcio: simili alle intelligenze che "fuggono" all'estero, mentre in questo caso "fuggono" dall'impegno civile. M5S deve riscoprirle e mettere eccellenza, meritocrazia e passione al potere. Non è niente di pericoloso. Si può fare politica arricchendosi non di denaro, ma di soddisfazione dopo aver fatto un buon lavoro. Si chiama, appunto, passione. I senza-talento tenteranno di bloccare tutto... d'altronde cos'altro potrebbero fare?

Fab T. Commentatore certificato 01.05.12 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Indovinello :
...minchionne e Magnager Affini...che giorno E'?!...

Aiutino...(non in denaro eh!) :
Oggi è il Giorno che è Scritto nel Primo
Articolo della Costituzione Italiana...
"ITALIA"!...per caso, vi ricorda Qualche ALTRA COSA...oltre all'averci TROVATO la...
"VOSTRA AMERICA"???!!!.......................

anib roma Commentatore certificato 01.05.12 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Una cosa hai sbagliato caro beppe a dire ieri: non è un quarto dello stipendio che se ne va per le tasse... è molto di più!.
Per chi percepisce uno stipendio base di 800-1000 euro al mese, è circa la metà dello stipendio che lascia al governo, altro che 1/4!

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 01.05.12 10:09| 
 |
Rispondi al commento

MI ASSOCIO!
http://ilmartello.net/2012/05/01/1-maggio-2012-ma-quale-festa/

ilMartello.net 01.05.12 10:05| 
 |
Rispondi al commento

per dare una vera svolta all'Italia, occorre mettere un freno agli stipendi alti e molto alti che alcuni milioni di italiani percepiscono.
Cominciamo con imporre un max di 5000 euro/mese per chiunque, pubblico, politico o privato, per almeno 5 anni.
Il privato con i soldi avanzati può pagare i debiti e fare investimenti
Il pubblico, con i soldi avanzati ne impegna metà per ridurre il debito ed il resto per pagare i debiti con le aziende e per incentivare l'economia, le piccole imprese e non i soliti mega appaltatori.
A tutta la classe politica togliere ogni benefit, se 5000 euro/mese non gli bastano, se ne vadano
Per ultimo, ma ben più importante, l'impegno del governo a non incrementare alte tasse, a ridurre davvero il debito nazionale e rilanciare l'economia. Se non se la sentono, molti cittadini possono ambire a sostituirli. Questo non è proprio tutto, ma sarebbe certamente un buon inizio: far pagare finalmente chi ha i soldi e non solo i soliti

Gilberto Carlotto, Farra di Soligo Commentatore certificato 01.05.12 10:01| 
 |
Rispondi al commento

@ dumas

A PESCAREEEEEEEEEE la costa dalmata mi aspetta

================================================
Cosi' festeggi il primo maggio? Non vai a Roma,a S.Giovanni? Bel "companero" che sei.........

Capitano Uncino - Zena Commentatore certificato 01.05.12 09:57| 
 |
Rispondi al commento

oggi festa dei lavoratori domani si fa la festa ai
lavoratori.

pericle 01.05.12 09:56| 
 |
Rispondi al commento

Buon 1° Maggio a Tutti i Lavoratori e ad Imprenditori come Questo Signore :

IL PIÙ GRANDE IMPRENDITORE ITALIANO ATTACCA LE BANCHE E NE DENUNCIA LA SPECULAZIONE!!!

http://sergiodicorimodiglianji.blogspot.it/2012/04/il-piu-grande-imprenditore-italiano.html

anib roma Commentatore certificato 01.05.12 09:49| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti.
Non essendo un esperto di economia,chiedo a chi di NOI ,M5S,ne capisce,se questo sistema suggerito, puo' funzionare.
Cosa ne pensate??
Grazie per le risposte.http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=10229

marco colliva, bologna Commentatore certificato 01.05.12 09:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tutti questi suicidi ricadono sulla coscenza dei signori della casta,l'istigazione al suicidio è un reato un giorno
verranno chiamati a risponderne davanti alla giustizia.

pericle 01.05.12 09:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Qui la questione non è Beppe Grillo si Beppe Grillo no. Qui la faccenda si divide fra chi davvero spera in un cambiamento e finalmente "intravede" una flebile merdosa possibilità,
e chi,(e cazzo se sono ancora tanti..) tutto sommato gli và bene così e spera che non cambi mai un cazzo in questo paese balordo.
Ci indignamo per un concetto espresso male sulla mafia,ma per esempio,delle migliaia di firme dei referendum sacrosanti,buttate nel cesso.va bene così,neanche una parola.
Di base c'è un egoismo,una cattiveria e un menefreghismo imbarazzante.
Neppure la tragedia dei suicidi giornalieri riesce a far salire il livello di indignazione,,è uno schifo, è una vergogna,qui ci sono PERSONE,nostri concittadini che si ammazzano tutti i giorni,e nessuno dice niente,quasi come un male dovuto,meglio catalogarli come dei poveracci deboli di mente e di spirito.
Invece no cari miei,loro sono la fottuta punta dell'iceberg.Perchè forse qui chi stà bene e non lo sà..qui se arrivi che non paghi più nulla,perchè hai perso il lavoro,oltre che la vergona di non riuscire più a fare la spesa e dare da mangiare a i tuoi cari,qui ti portano via tutto,ANCHE LA CASA.
Tutto questo,per come la vedo io, è INACCETTABILE va bene?
Stanno li morti,e se non sono morti per niente, ci dicono che solo noi possiamo e cazzo se dobbiamo cominciare a cambiare il nostro futuro.
Per cominciare a fare questo abbiamo..Beppe Grillo,che sfiga..non va bene? Chi volevate? Che Guevara? oppure che ne sò il Principe Azzurro?
No certo noi stiamo aspettando il nostro movimento politico onesto,completamente indipendete dai poteri forti,che finalmente con dei nuovi programmi politici cambierà le cose..
Non ci crede più nessuno,tantomeno sti professionisti della politica di sto cazzo,che ci hanno portato a cotanta tristezza.

Ora,beati chi ancora ha la fortuna di avere un futuro,magari un lavoro e uno stipendio,così può coltivare il proprio orticello,fottersene del prossimo,e conti

Mario Balice 01.05.12 09:45| 
 |
Rispondi al commento

Adesso ci si mette anche Fiorello.

Il leccaculo romano (mediadipendenteromano) liberista apparente dei miei stivali infatti ha espresso una sua opinione (e te pareva ne facevamo volentieri a meno) a riguardo di quanto abbia dichiarato a Palermo Beppe Grillo.

Non avevo dubbi sul fatto che uno come fiorello=deficiente a usare il web, è paragonabile a uno che ha difficoltà psicomotorie, il parlamento italiano ne è pieno non è un caso.
Come spesso accade a chi è di parte o non ama la verità a tal punto da preferire la menzogna (Fiorello appartiene a questo tipo di categorie) collabora con la vera MAFIA "il sistema" e ne esegue gli ordini alla lettera senza vergognarsene.
Grillo a Palermo ha semplicemente detto E CI TENGO A SOTTOLINEARE CHE HA PIENAMENTE RAGIONE che la mafia fa meno danni sulle persone rispetto ai governi di turno italiani l'ultimo poi è imbattibile basta vedere il numero di suicidi per causa lavoro 2 al giorno e monti si vanta pure che il dato statistico e migliore rispetto a quello greco.
Cosa devo adesso spiegare a fiorello come mai la colpa della crisi sia anche di questo parlamento?
Per me Fiorello se ne deve andare a fanculo non ho intenzione di sprecare fiato con il solito rincofilodipendentemediaticomafioso sparacazzate senza senso.

Dipendesse da me fiore sarebbe già da tempo in giro a chiedere l'elemosina con la solita scimmietta sua parente stretta.

http://video.repubblica.it/politica/mafia-fiorello-a-grillo-hai-detto-una-cazzata/93919/92309

Pietro T. Commentatore certificato 01.05.12 09:41| 
 |
Rispondi al commento

La realtà, cari pifferai della società civile, è che credevate di " gestire" Grillo ed il movimento.Per riassorbirlo nella moderata protesta( questo si, questo no) alla quale voi siete abituati e che vi fa sopravvivere alla grande , rispetto a chi non ha le vostre stesse opportunità " privilegiate".Ora invece vi rendete conto di essere seduti su una poltrona a 100 gradi di temperatura, e per salvare il vostro bel mondo dorato, usate le " vecchie " tecniche del tutti contro uno. Ma se ognuno vale uno , mi sa che dovrete rifare i vostri calcoli...

estamos en guerra Commentatore certificato 01.05.12 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Fiorello non si è espresso su Mangano eroe.

Vigliacco, fa qualcosa per l'Italia.

gennaro fu 01.05.12 09:34| 
 |
Rispondi al commento

sono con Beppe Grillo. Voleva semplicemente fare un esempio di come lo stato sia peggio, oggi, della mafia.
Forse è incorso in un esempio sbagliato, ma lo ha fatto in buona fede.
Chi è mafioso invece è proprio lo stato e buona parte dei suoi rappresentanti. Andatevene affanculo tutti.

luca m., morbegno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.12 09:33| 
 |
Rispondi al commento

travaglio avrà mandato il curriculum alla rai?

pericle 01.05.12 09:32| 
 |
Rispondi al commento

Rispunta AMATO..e vai..dovrebbe far parte del team dei super Consulenti voluto da Monti per la spending rewind...(un posticino ad un amico iscritto al PD non si nega mai!!)aahhh!del resto fa parte della "famigghia aaa"...è incredibile!!ormai la politica italiana è come quelle soapopera che durano all'infinito!trama personaggi e contesto sono sempre li stessi...!!
Caro Beppe,siamo in mano ad una "cricca" autonominata! e se l'italiani non capisco questo o si fa la rivoluzione o si lascia andare tutto a rotoli..poi anche i più duri capiranno!!quando si troveranno con il culo per terra, come gli "esodati" mentre Rutelli le piglia per i culo offrendo in beneficenza soldi che non sono suoi, ma sono di quelli stessi "esodati" che hanno pagato le tasse!
Ti do un suggerimenti,poi fai come credi: inizia a sottolineare nei comizi, la tutela personale non solo fisica ma anche morale degna di uno stato civile e tra l'altro sancita dalla costituzione, la quale viene continuamente considerata un optional da tanti rappresentanti delle istituzioni!..non è ammissibile e inaccettabile che personaggi facciano finta di nulla, rispetto alle condizioni di degrado sociale ed economico in cui il paese versa, colpendo in primis i più deboli ed emarginati!!!
Si parla di "esodati" come un qualcosa di metafisico,(come se fossero dei turisti rimasti bloccati in vacanza e le istituzioni discutessero su chi andarli a prendere..!!)non si parla più di DISABILI e delle loro condizioni economiche e sociali,SFRATTATI,disoccupati ormai rassegnati,famiglie con case pignorate..!!siamo allo sbando!!per favore Beppe chiama sul palco e fai parlare anche questa gente!!
Voglio vedere cosa cazzo avranno poi da raccontare questi giornalisti del kaiser e questi magna pane a ufo dei politici!!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 01.05.12 09:32| 
 |
Rispondi al commento

Beppe è la reincarnazione di Pitagora.

Solo chi arriva allo scalone della fratellanza lo può sentire.

Per un mondo migliore W Grillo!

gennaro fu 01.05.12 09:26| 
 |
Rispondi al commento

Oh Beppe! Quando la si fa fuori dal vaso, la cosa migliore è ammettere subito di averla fatta. Questa cosa si chiama Onestà Intellettuale (le maiuscole sono volute). Ora mi sembra un po' tardi, ma non è mai TROPPO tardi per rettificare. Vedi, la mafia strangola, strangola eccome... sai, a volte, strangola e poi scioglie nell'acido. Forse, se ti fossi ricordato di quello che è accaduto al giovane Giuseppe Di Matteo, avresti evitato del tutto di esternare questa castroneria. Queste sono cose che ti fanno perdere autorevolezza, e me ne dispiace.
Saluti, Cesare.

Cesare 01.05.12 09:15| 
 |
Rispondi al commento

Macché suicidi! Pensate pittosto alla povera miliardaria Timoshenko, in carcere per corruzione, che ha un livido su un fianco ed un "nerone" su un braccio.

antonio d., carrara Commentatore certificato 01.05.12 09:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La mafia è lo stato sono la stessa cosa... la prima fa il lavoro sporco... la seconda ti massacra... ci sono piu politici mafiosi che mafiosi in galera.. quindi non rompessero il cazzo con questi attacchi a Beppe....
Si sa se uno ti dice stronzo e tu ti ci senti ti incazzi...
anche Saviano è stato criticato alla grande quando diceva che la Lega era collusa con la ndragheta... i fatti hanno parlato...

Viva il Movimento 5 stelle

franco f. Commentatore certificato 01.05.12 09:06| 
 |
Rispondi al commento

Pier Luigi Bersani. Il segretario del Pd commenta l'ultima grillata mentre si trova nel centro Padre Nostro del quartiere Brancaccio, fondato da Don Pino Puglisi, ucciso dalla mafia nel '93. «Sono rimasto scosso e allibito dalle parole di Grillo, gli avevo già sentito sdoganare gli evasori fiscali criticando la Guardia di finanza perché fa i blitz.
Em. Pa. - Il Sole 24 Ore - leggi su http://24o.it/xZvYI

Ecco i politici di professione: professionisti nel manipolare, distorcere e ingannare con le parole = GRILLO SDOGANA GLI EVASORI FISCALI ED E' A FAVORE DELLA MAFIA.

Chi crede a queste cose si merita di rimanere nella merda e di sprofondarvi ancora di più e, soprattutto, non si meritano Beppe e il M5S.

Ma è un film di 20 anni fa. Oggi con rete è diverso e tra 6 giorni l'Italia sarà già diversa.

Ps: Corriere della sera, Repubblica, Il sole 24 Ore, il corriere.com canadese (il giornale degli italiani all'estero, solo teorico perchè non se lo fila nessuno, un copia incolla terribile che vive di contributi pubblici) e via via tutti gli altri fino a un Fatto diviso e ambiguo a cercare di creare un enorme castello manipolando una frase: chi può dubitare che Beppe è la strada per sdradicare il sistema marcissimo italiano? All'estero sarebbero tutti prontissimi a stare con Beppe se Beppe non cercasse davvero il bene per l'Italia e il suo progresso che passa da una vera indipendenza economica dallo strapotere della finanza e delle banche come sta facendo l'Islanda di cui, naturalmente nessuno parla.

BEPPE E IL M5S SONO STRA-AVANTI E BEPPE SI BATTE COME UN LEONE PERCHè IL MESSAGGIO PASSI E ARRIVI A CHI è RINCOGLIONITO E AVVVILUPPATO NEL SISTEMA MEDIATICO ITALIANO CHE HA RINCOGLIONITO DUE GENERAZIONI. ORA E' IL MOMENTO PERCHè LA FAME E LA DISPERAZIONE STANNO RISVEGLIANDO LE PERSONE.

IL Bersani dell'articolo riportato è come l'avvoltoio che svolazza sui luoghi comuni per carpire gli ultimi brandelli di fiducia della gente. Poi sarà la fine.

FOrza M5S, ULTIMA SPIAGGIA.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.12 09:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Provvedimenti necessari per salvare l'Italia:
1) Mandare a casa i Politici subito;
2) Arrestare sequestrare i beni a chi evade;
3) Abbassare le pensioni privilegiate al tetto massimo di 5.000 Euro mensili;
4) Vendere tutti i beni demaniali a congrui prezzi di mercato con aste pubbliche;
5) Alienare tutti i palazzi monumenti a fondazioni che ne devono garantire la conservazione e le visite al pubblico in determinati periodi;
6) vendere le riserve auree non inpegnate a garanzia;
7) fare accordi con Svizzera per tassare i soldi esportati illegamente stimati negli anni in quattrocento migliardi di euro;
8)Chudere i Mercati finanziari Italiani Tutti i lunedì accorciando la settimana borsistica;
9) vietare le vendite allo scoperto ;
10) accorpare Provincie sotto i 150.000 abitanti e i Comuni sotto i 5.000 abitanti ;
11) Arrestare chi incita allevasione fiscale;
12)Non condere alcun rimborso elettorale ai partiti;
13)Obbliare le banche a investire trasparentemente i propri capitali;
14)Cambiare sistema fiscale dando la possibilità ai cittadini di scaricare il 50% delle spese sanitarie;
15)Abbattere la burcrazia dello Stato,
16)dismettere il patrimonio immobiliare dello Stato, Regioni, Provincie e Comuni nonchè tutte le partecipazioni in Società,Enti o Investimenti con bilanci neativi;
17)introdurre da subito la parità di bilancio e la responsabilità in solido di chi amministra, governi, giunte, consigli di amministrazioni di società pubbliche, che rispondono con i loro stpendi, beni mobiliari e immobiliari e soprattutto rischino la galera in caso di ruberie al patrimonio pubblico.
18)Introduzione obbligatoria della tassa di soggiorno in tutta ITALIA.
19)depenalizzare i reati minori e introdurre sanzioni amministrative.
20)sussidio alle casalinghe e ai minori di anni 15 di importo di cinquecento euro mensili non tassabili.

ubert 01.05.12 09:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da me invece c'è l'invasione di vatussi e sono anche belli pasciuti.

Sono li che non fanno un cazzo e non si sa di cosa campano e qualcuna ha pure lo scooter.

Fatto stà che non si riesce manco a passare da tanti che sono li tutti a perder tempo.

Mangiano alla caritas?

Bene d ame la caritas non prenderà mai un cent... anzi li regalo alla chiesa dei cazzi dei primi giorni.

gertrudo mariotta 01.05.12 09:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Immigrazione: sbarchi di migranti, su due barconi a Malta


se troviamo il napoletano che ci ha venduto la bussola taroccata, gli facciamo un mazzo tanto!!!!!

Gertrude Mariotti Commentatore certificato 01.05.12 08:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

rissa tra nord-africani finisce nel sangue, un morto e un minore ferito

eppure c'e' gente malata che la chiama ricchezza

Gertrude Mariotti Commentatore certificato 01.05.12 08:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“La linea in oggetto, non può definirsi un servizio dignitoso prestato ai suoi utenti e non merita il pagamento di alcun titolo di viaggio,

uno stato vergognoso in cui si trovano a viaggiare i cittadini della zona ogni giorno.

... comportamento incivile di decine e decine di nomadi che usufruiscono della linea bus che si caratterizzerebbe nell’attraversamento di aree ove risultano presenti diversi campi rom, siano questi regolari che abusivi, con particolare riferimento alle arterie site nei pressi del campo nomadi di Via Candoni. Nei bus, infatti, da parte dei nomadi in particolare, non si pagherebbe alcun biglietto, si registrerebbero ripetuti atti contro il patrimonio ATAC e gesti in barba a qualsiasi codice di tutela igienico-sanitaria, si sarebbero poi registrate aggressioni verbali e fisiche nei confronti di donne, anziani ed adolescenti, con tentativi ripetuti di rapina”.

Gertrude Mariotti Commentatore certificato 01.05.12 08:52| 
 |
Rispondi al commento

Grillo è un uomo, è un figlio, un padre e soprattutto un fratello, nostro fratello.

Ho letto alcune critiche sul comportamento di Grillo, di quando ha visto salire sul palco un uomo vestito di verde, l’ho sentito chiamare, vigliacco, codardo, fifone... alcune domande mi sorgono spontanee da rivolgere a coloro che si permettono di giudicare stando comodamente seduti su una poltrona, davanti ad uno schermo, protetti dalle mura di casa loro, vi siete mai battuti per qualcosa?
Se uno sconosciuto entrasse in questo momento in casa vosta cosa fareste?
Vi siete mai chiesti che fine hanno fatto tutti coloro che hanno cercato di abbattere il sistema: Economico, politico, giuridico, mafioso, camorrista? ne cito alcuni giusto per farne memoria: Gesu Cristo, Ghandi, Pasolini, Moro, Falcone, Borsellino, mi fermo perché la mia ignoranza non mi permette di conoscerne altri.
Quindi prima di giudicare una persona che si espone in primo piano per noi, riflettete! e a quelli che insinuano che lo faccia solo per denaro gli dico: ma secondo voi, non ne aveva già abbastanza? faceva il comico, riempiva i teatri, non metteva a rischio la sua vita, poteva andare avanti così, non ha mai rubato soldi a nessuno, e non ti obbliga a pagare qualcosa altrimenti ti pignora altro; se lui si batte è perché ha figli e, come tutti i genitori vogliono accertarsi che i propri figli stiano bene anche quando loro non ci saranno più. Ed infine per citare qualcuno più grande di me… prima di sparare sentenze… MEDITATE GENTE MEDITATE.

anastasia ianniello Commentatore certificato 01.05.12 08:49| 
 |
Rispondi al commento

Altri che si ostinano a vederla diversamente...

"Con riferimento a un articolo apparso sul “il Fatto online”, in cui si riporta la posizione personale di una nostra socia su alcune dichiarazioni di Beppe Grillo, il comitato “Cittadinanza per la Magistratura” - estraneo alle elezioni politiche locali - vuole esprimere tutta la sua solidarietà nei confronti dei ragazzi e delle ragazze del Movimento Cinque Stelle di Palermo che in queste ore sono oggetto di attacchi per una frase estrapolata da un discorso del comico genovese a Palermo, in chiusura della campagna elettorale.
Il comitato Cittadinanza per la Magistratura riconosce infatti l'impegno costante dei ragazzi e delle ragazze del movimento a cinque stelle di Palermo per la legalità, a partire dalla loro richiesta alla Regione Siciliana di costituirsi parte civile in caso di rinvio a giudizio di Raffaele Lombardo, indagato per concorso esterno in associazione mafiosa, (e quindi alla loro iniziativa “chiediamo i danni a cosa nostra”) passando per le innumerevoli iniziative fino alle loro più recenti partecipazioni alle mobilitazioni della società civile contro la mafia."

Cittadinanza Per La Magistratura

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.05.12 08:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giuliano Amato sarà il super-consulente del premier sui soldi pubblici ai partiti.
Lo ha deciso il Consiglio dei ministri nella riunione sulla spending review.

L'ex presidente avrà l'incarico di fornire analisi e orientamenti sulla disciplina dei partiti per l’attuazione dei principi di cui all’articolo 49 della Costituzione, sul loro finanziamento nonché sulle forme esistenti di finanziamento pubblico, in via diretta o indiretta, ai sindacati"

altre milionate di euro buttate al vento per fare un lavoro di due giorni con un semplice ragioniere

Qualche adattamento gestionale e contabile, e sarà venduta come riforma epocale di grande serietà ed aderenza al dettato costituzionale.

E la gente continuerà a suicidarsi per gli atteggiamenti persecutori della macchina fiscale che del resto deve attuare la legge, sia pure dura e deviata dai principi e valori costituzionali.

Amato si sà, mira alla poltrona di presidente della Repubblica e vuole porsi come garante della Costituzione o almeno fornire di sè una immagine da spendersi in tale direzione

Gertrude Mariotti Commentatore certificato 01.05.12 08:36| 
 |
Rispondi al commento

Su IFQ la querelle pro o contro Grillo suscitata da Travaglio continua superando i 2700 commenti.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/04/30/beppe-grillo-politica-strangola-mafia-parla-come-mafioso-senza-essere-originale/213609/#disqus_thread

Su IFQ la querelle pro o contro Grillo suscitata da Travaglio continua superando i 2700 commenti.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/04/30/beppe-grillo-politica-strangola-mafia-parla-come-mafioso-senza-essere-originale/213609/#disqus_thread

Qualcuno ricorda la famosa frase di Berlusconi: "Mussolini non ha mai ucciso nessuno: gli oppositori li mandava in vacanza al confino" (4 settembre 2003)?
O la sua dichiarazione in tv a reti unificate che "Mangano è un eroe"?
E addirittura quella "la mafia non esiste" di uno come Dell'Utri, fondatore di Forza Italia, puntualmente rieletto senatore da 11 anni, pluriassenteista, già condannato a 7 anni come intermediario tra la mafia di Riina, Bontade e Provenzano e B, e attualmente riconfermato come organizzatore del Pdl?

Qualcuno ricorda se ci fu, anche in questi casi, la stessa alzata di scudi che vediamo adesso contro Berlusconi? Se i media fecero lo stesso scalpore? Se i parenti delle vittime di mafia alzarono la stessa protesta? Perché se questo non ci fu, qualcuno dovrebbe domandarsi gravemente perché.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.05.12 08:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..be' sig Scienza , siccome non c'e' due senza tre, il terzo inganno e' il suo ai lettori..perche' non ha detto che non e' il livello del debito ad essere pericoloso, ma il fatto che la Grecia come l'italia, come la Spagna, dove peraltro il debito e' ma guarda un po' al 60%, e tutti i paesi della zona euro, la mancanza di sovranita' monetaria, magari non tuti i lettori lo sanno, ma lei che e' un prof..sicuramente lo sa cosa comporta la mancanza di sovranita' ..vede che negli stai con moneta sovrana, come il Giappone, Gli Stati uniti, hanno alto debito pubblico, ma i mercati non chiedono alti tassi di interesse perche' sanno che i debiti saranno sempre onorati..ah magari si vada a leggere qualche premio nobel deel'economia, o anche qualche italiano..Bagnai, Zezza, Terzi..eccecc..ma per favpre non continui a disinformare..Grazie

alle macc Commentatore certificato 01.05.12 08:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hanno chiamato il supertecnico che ha tirato fuori dal disastro estremo la Parmalat. TRADOTTO : sul baratro ci siamo ancora.
Le Ditte che hanno crediti con la Pubblica Amministrazione,in uno Stato normale,sarebbere compensate con sconti sulle tasse.
PERO',SI TRATTA DI 70 MILIARDI,DUE FINANZIARIE .
I soldi non ci sono,chissa' quando saranno pagate.
Se non l'avete capito,siamo MATEMATICAMENTE FALLITI.Falliti noi,l'euro non c'e' piu'.
Io sul C/C ho un po' di euro,frutto della vendita di un piccolissimo immobile....Tenerli li',prima o dopo svaniranno.Comprare immobili,con l'Imu fanno la fine che fanno. Ho un'auto con piu' di 130 mila Km e fa dei rumori strani..Forse ne prendo una nuova, prima che non lo posso piu' fare.Da tanti anni uso piu' la bici che la macchina...vedrete sara' il nostro futuro..finito il capitalismo...tutti in bici come nella Cina di Mao..Ed e' una cosa positiva.

made in italy Commentatore certificato 01.05.12 08:26| 
 |
Rispondi al commento

Se a fallire è la Pinco Pallino srl tutti i creditori le saltano addosso e le prendono tutto quello che erano riusciti a farle sottoscrivere a garanzia del credito vantato. Se a fallire è uno stato, visto che nessuno potrebbe mai coprire il valore dei cds sottoscritti dai creditori per assicurarsi dal fallimento, allora chi ci rimette è il povero cristo che aveva investito i propri risparmi nei titoli del suo debito e vedendoseli almeno dimezzati in valore. Ma se gli stati non possono fallire allora perchè dobbiamo continuare a massacrarci di tasse per ottemperare agli obblighi sottoscritti con l'Eurogruppo che oggi, peraltro, non ha nemmeno più un presidente?? Perchè, semplicemente, non facciamo l'esatto contrario di ciò che ci chiedono e ci fermiamo completamente finchè non si sia svuotato il parlamento di questi usurpatori? Beppe, per cortesia, non accettare le loro regole, non fare campagna elettorale, non partecipare alle elezioni, portaci tutti in piazza ad oltranza fino a quando un paese intero non sia paralizzato completamente... solo allora se ne andranno.

Daniele M (mazzi), Fabro Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.12 08:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo Pasquino abbiamo Grillo hai voglia a mettere taglie e scagnozzi(giornalisti)il potere al popolo non metterà mai il bavaglio,semmai il popolo quando si rompe i coglioni mette la ghigliottina.

Maurizio Giannattasio, Vado-Monzuno Commentatore certificato 01.05.12 08:19| 
 |
Rispondi al commento

Monti:” ...Le tasse non possono diminuire per mancanza di tempo...”
TG 5 ore 08:03 del °01-05-2012,
OGNI COMMENTO E' SUPERFLUO!

giulio volpato, venezia Commentatore certificato 01.05.12 08:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Il primo maggio è come parola magica che corre di bocca in bocca, che rallegra gli animi di tutti i lavoratori del mondo, è parola d’ordine che si scambia fra quanti si interessano al proprio miglioramento"
(La Rivendicazione, 26 aprile 1890)

L’unico che pare abbia capito ormai che significhi questa giornata, sembra sia il tempo meteorologico.
Infatti piove che Dio la manda, e non solo Lui.
Rispecchia perfettamente quello che si sta abbattendo sull’infelice mondo dei lavoratori, ormai tutti ex, grazie vuoi alla crisi globale, vuoi alle “geniali” scelte economiche degli ultimi lustri.
Gli unici che festeggiano veramente sono coloro che nel comparto finanziario speculano allegramente sulle vite degli altri, abilmente nascosti dietro un monitor e strimpellando su di una tastiera, spostano miliardi virtuali da un “bit” all’altro, noncuranti dei disastri reali, controllano solo il guadagno loro e dei loro ricchi clienti.
Eliminiamo le borse e le aziende quotate in questi posti distributori di ricchezze per pochi e povertà e disagi per molti, e l’economia riprenderà in una frazione di secondo.

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!

Oggi anche la lega nord si riunisce per festeggiare non si sa che cosa,
ma contenti loro, contenti tutti!

il Mandi Commentatore certificato 01.05.12 08:06| 
 |
Rispondi al commento

E' come se si andasse a 240 all'ora su un binario morto.....!

Mozart * Commentatore certificato 01.05.12 08:03| 
 |
Rispondi al commento

"con la mafia bisogna convivere"


Lo aveva detto un berlusconiano
ministro dal trasporto

(eventuali risposte "tu non hai capito la metafora" "il contesto" "non ha voluto dire questo" "bisogna convivere con i mafiosi"

sono tutte mandate al mittente per RISPETO A FALCONE E BORSELLINO)


agggg! sono incazzato negro ragazzi perche

ha la colpa è di chi GRATTA il lombo al MAIALE

non dobbiamo lamentarci di Fiorello perche ha detto una cosa giustisima e come lo pensa tutta la italia senza fanatismi, settorismi ecc ecc

al pane pane e al vino vino

e che cazzo! io non sarò mai complice dei mafiosi come lo fecero in berlusconiani

Buon Dia De los Trabajadores!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.12 08:00| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

1° MAGGIO
(lutto nazionale)

"L'Italia di oggi per onorare i lavoratori che non ci sono più e quelli che domani perderanno il lavoro, dovrebbe mettere la bandiera a mezz'asta"

Quando 2 milioni di persone cercano un lavoro e 250 mila si trovano in cassa integrazione, io non trovo nulla da festeggiare.

Buona giornata

p.s.: Portella della Ginestra (Purtelja së Jinestrës in albanese) è una località montana situata a 3 km circa da Piana degli Albanesi, al cui territorio appartiene, in provincia di Palermo.
Prende il nome dai fiori selvatici che vi sbocciano in abbondanza in primavera, ed è purtroppo nota per essere stata teatro il 1º maggio 1947 della prima strage dell'Italia repubblicana. (wiki)

Nove cento Commentatore certificato 01.05.12 07:58| 
 |
Rispondi al commento

Bongiorno e bon primo maggio a tutti....io vado a lavorà.....l'orto nun festeggia mai tacci sui

luis p Commentatore certificato 01.05.12 07:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari miei l'Europa stà fallendo per il semplice motivo che è piena di parassiti in struttura piramidale che agiscono spolpandosela minuto x minuto secondo x secondo ,è completamente infetta dai propri governanti ladri,e da quelli sotto di loro e cosi' via .... che con le scuse più assurde continuano il loro processo di deterioramento dall'interno ... è malata e senza un antiparassitario efficace non ha scampo pur troppo se i vari stati non riusciranno a espellere queste cellule cancerogene non ci sarà niente da fare,ma bisogna sbrigarsi...questi politici sono stati messi apposta ,non c'è niente di casuale ,è tutto studiato a tavolino. SVEGLIATEVI

mary resiste 01.05.12 07:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ripondendo a Fiorello,Grillo non sa cosa è la mafia,ma perchè lui lo sa?? Vieni qua ad abitare a Brancaccio così ti fai un corso rapido in pochi giorno.
Non a caso non mi hai mai fatto ridere e non ti ho mai seguito in tv,per fortuna !!!!

marcello p., palermo Commentatore certificato 01.05.12 07:49| 
 |
Rispondi al commento

Noi avremmo pure un debito pubblico di 2000 mld di €,ma la Germania ha un debito pubblico di 7.000 mls.Lo dice Eurostat,Facoltà di Scienze Economiche di Friburgo e la fondazione berlinese «Marcktwirtschaft».Il debito pubblico esplicito arriva al 85,8% del Pil, il debito implicito arriva al 111,8%,portando il divario di sostenibilità ad un inaudito 197,6 %.
Il debito esplicito rappresenta il bilancio dello Stato e degli enti periferici,quello implicito la spesa per il welfare,previdenza,sanità, assistenza sociale:2.000 + 5.000. Il che la dice lunga sullo stato virtuoso della Germania. Abbiamo dunque un welfare tedesco costosissimo e molto meno efficiente di quanto si venda.La pensione intanto è di due tipi,quella migliore destinata agli ex dipendenti statali copre solo 650.000 persone,chi riceve invece una pensione generica per metà sta sotto i 700 € al mese e 1.139.178 persone prendono meno di 150 €, subentra poi lo stato assistenziale che maschera la gigantesca spesa assistenziale di 5.000 miliardi da spesa corrente,contabilizzandola sul debito pubblico,il che è una truffa contabile ma permette alla Germania di vendersi come virtuosa e di massacrare i paesi europei come meno virtuosi.E chi è che ha imposto questi parametri truffaldini?Ma la Germania,naturalmente!
Oggi si è dimesso in modo eclatante Jean-Claude Juncker,capo dei ministri europei come protesta contro il dispotismo Parigi-Berlino.Il malcontento serpeggia in Europa e potrebbe portare a qualche cambiamento. Inutile sperare che questo venga da Monti che parteggia per la Germania.Noi facciamo come col Duce con l'alleato tedesco,subiamo e svendiamo il nostro paese non si sa a chi col beneplacito vile dei partiti
Mentre noi siamo sotto un fuoco incrociato di tagli e di tasse,con la minaccia di una tripla IMU e di un aumento di 2 punti dell’Iva che porterebbe il carovia alle stelle stroncando definitivamente ogni ripresa,la Merkel si permette una manovra che aumento il debito pubblico di 6 mld

segue sotto

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.05.12 07:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con o senza Travaglio si va avanti.

marcello p., palermo Commentatore certificato 01.05.12 07:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non mi meraviglierei se tornasse a scrivere qui sul Blog come faceva tutti i lunedì , Travaglio anche oggi si conferma uno dei pochi fuori dal coro ( da ricordare quando sarà il momento ) , scrive :
"Il bue e il Grillo .
Grillo non mi piace quando dice che bisogna
uscire dall’euro, perché temo che tornando
alla lira saremmo capaci di uscire non solo
dall’Europa, ma anche dall’Africa. Grillo non
mi piace quando dice che i programmi tv sono tutti
uguali, perché Report non è uguale a Porta a Porta e
perché Santoro, con Servizio Pubblico, ha fatto
esattamente quel che lo stesso Grillo suggeriva da
anni: uscire dal regime Raiset e mettersi in proprio,
finanziato da editori puri (come il Fatto) e dal
pubblico. Grillo non mi piace quando attacca Gian
Carlo Caselli per gli arresti dei (pochi) violenti in
Valsusa. Grillo non mi piace quando dice che, se
pagassimo tutti le tasse, i partiti ruberebbero il
doppio, perché milioni di lavoratori dipendenti e
pensionati sono costretti a pagarle tutte, le tasse,
anche per chi non le paga, e anche se poi i partiti si
rubano tutto. Invece Grillo mi piace per tutte le altre
battaglie con cui si è imposto negli ultimi anni come
soggetto politico fino a toccare il 7 per cento (forse
sottostimato) nei sondaggi, candidando ragazzi puliti
e impegnati che si stanno comportando benissimo in
vari consigli comunali e regionali. Ma mi piace anche
quando non rinuncia al gusto della battuta e del
paradosso. Qualche anno fa, a proposito credo di
Andreotti, disse che la politica s’era infiltrata nella
mafia e l’aveva corrotta. Era una splendida battuta,
che valeva più di tanti editoriali e di tanti saggi, anche
perché nessuno si sognò di prenderla alla lettera.

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.12 07:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

devo confessare che il movimento dei 4 gatti piu un volpone mi piace anche se non andro' a votare...

zorro 01.05.12 07:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROGRAMMA POLITICO :

RIMOMODIFICA ART 18 STAT. LAV.

RIMODIFICA ART 81 COSTITUZIONE ( COME ERA PRIMA)

ASSEGNAZIONE FREQUENZE A PAGAMENTO

INTRODUZIONE AL POSTO DELL'IMU DELLA IMB ( IMPOSTA MUNICIPaLE BANCHE ) GETTITO PREVISTO STESSO DELL'IMU

INTRODUZIONE TASSA SUI DERIVATI SWAP CDO CDS
TASSAZIONE RENDITE FINANZIARIE

MODIFICA LEGGE ELETTORALE MASSIMO UN MANDATO E 3.500 EURO A PARLAMENTARE MAX IN TOTO 400 ( DUECENTO CAMERA E DUECENTO SENATO )

RIMBORSO ELETTORALE SOLO PER ELEZIONI POLITICHE
E A FRONTE DI SPESE DOCUMENTATE.

NAZIONALIZZAZIONE BANCHE E INDUSTRIE PUBBLICHE

RISTRUTTURAZIONE DEL DEBITO PUBBLICO

INTRODUZIONE TASSA IMMOBILIARISTI

INTRODUZIONE PRELIEVO FISCALE DEPOSITI ESTERI 30%
DEL LORO VALORE

PRELIEVO FISCALE DEL 70 % SULL'AMMONTARE ECCEDENTE
REDDITI OLTRE 500.000 EURO/ ANNO

MENTRE MONTI HA GIA FATTO L'80% del suo LAVORO
RESTANO SOLO FREQUENZE PRIVATIZZAZIONI ESM E POCO
ANCORA E NON HA ASPETTATO NE VOI NE DI ANDARE
A VOTARE,

VOI CORRETE E RIDETE DIETRO UN GIULLARE DI CORTE
SUO MALGRADO, IN ATTESA DI POTER ANDARE A VOTARE

E COSA POTRETE CAMBIARE DOPO AVER VOTATO ?
CON QUALE MAGGIORANZA ?

ORA BISOGNA AGIRE E NON DOPO


LIBERO LIBERO 01.05.12 07:14| 
 |
Rispondi al commento

Mia madre ha 84 anni e vuole iscriversi al movimento 5 stelle. Cari tutti, questa è una battaglia che ci coinvolge tutti senza discriminazioni di età, di sesso, di orientamento sessuale, di religione, di provenienza etnica. Più mi addentro a capire l'andamento delle scelte politiche fallimentari e dell'incapacità dei dirigenti massimi e minimi e riscontro una mancanza completa di buonsenso nella gestione della cosa pubblica. Non sono solo i politici falliti ma anche i direttori generali, i dirigenti. Quì in Sardegna non riusciamo a spendere i Fondi Europei e ci moriamo di fame. C'è un lassismo pazzesco. Credetemi che persone che ragionano e gridano su cosa fare con capacità e giuste indicazioni ce ne sono. Ma non li ascoltano. I responsabili delle varie associazioni di categorie, docenti universitari competenti hanno le idee chiare ma rimangono inascoltati. Chi contratta con l'Europa? Ci troviamo ad essere figli di un dio minore. Attenti a tutti il popolo sardo dimenticato quale primo fautore dell'unità d'Italia è stufo, stanco di essere maltrattato. La Sardegna è su una polveriera. Ci comprano, ci invadono con le servitù militare, ci pensano come discarica dell'Italia e dell'Europa. Continuano le sperimentazioni militari, ci impediscono la continuità territoriale, ci hanno dimezzato le corse navali ed il collegamento Cagliari Civitavecchia non è degno neanche da paese del terzo mondo. Pur di continuare a maltrattarci ed a trattarci come schiavi non riconoscono i nostri diritti economici come prevede il patto tra lo stato italiano e loi statuto della Sardegna. Il movimento 5 stelle in Sardegna deve essere più aggressivo e preparato. C'è bisogno di coesione ed informazione. Io sono a disposizione. Un ultimo parola per Beppe Grillo, ti seguo da sempre ed i cretini non hanno ancora capito che sei un grande artista e che la buona politica ha bisogno di tutti e tu sei una persona capace, ironica e molto intelligente. Dimissioni coercitive di massa per incapacità!!!

inuietudine 01.05.12 07:12| 
 |
Rispondi al commento

ITALIANI: scrocconi, tangentari, bottegai, mafiosi, cerchi magici, compagni di merende, evasori, troll, venduti, camorristi, puttane, politicanti, giornalai, razzisti, diffamatori, carrieristi, commissari tecnici, ladruncoli, truffatori, 'ndrangentisti, deliranti, faziosi...
Mi pare ovvio che poi un paese vada male.

Come dice Jena : "Su cinquantanove milioni, tre milioni e mezzo sono immigrati, i rimanenti purtroppo tutti italiani."

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.05.12 07:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi primo maggio, festa dei lavoratori. Per festeggiare il lavoro, bisognerebbe prima averlo. Jena, con amarezza, l'ha chiamata "la festa postuma".

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.05.12 06:58| 
 |
Rispondi al commento

articolo interessante. Aggiungo uno spunto di riflessione. Il debito pubblico tedesco é piu alto di quello italiano, ma nessuno ne parla. Documentatevi. Il pil tedesco riesce a coprire il debito enorme della germania. Quindi signori, il problema non é la palla al piede del debito passato che ci portiamo dietro, come ci vogliono far credere. Ma é la rigidità dell'economia italiana adesso. Con il governo monti che continua a fare il forte coi deboli ed il debole coi forti. L'economia italiana é fatta di personalismi, di finanziamenti ai girornali immotivati. Di finanziamenti alle imprese, che poi ti sputano in faccia come Fiat. é fatta di figure e ruoli medievali come i notai..... Di avvocati, farmacisti, commercialisti ognuno attaccato al proprio ordine professionale ai propri privilegi, alla propria piccola e non produttiva attività. Ad ognuno devi versare un fiorino......
Non c'é una sola azienda che stia in piedi da se. Questa é l'italia. E poi é fatta da uno stato che per dare soldi a questi signori li prende dalle solite tasche, che paga i propri debiti dopo due annI. Che chiede le tasse subito, ipoteca, intima ti fa violenza psicologica e poi permette che gli imprenditori onesti arrivino al suicidio.

Marcello incarbone 01.05.12 06:38| 
 |
Rispondi al commento

Di Pietro
Se Monti volesse davvero prendere qualcosa di buono dalla Germania, oltre a eseguire gli ordini sul rigore cieco, avrebbe solo l’imbarazzo della scelta, anche senza contare quell’accordo con la Svizzera per il recupero del prelievo fiscale sui capitali depositati all’estero, che i tedeschi hanno firmato di corsa e di cui il governo italiano non vuole nemmeno parlare. Mi permetto di ricordare un paio di particolari. In Germania lo sviluppo è stato rilanciato grazie a scelte industriali e strategiche opposte a quelle dell’Italia. Le aziende hanno puntato sulla riqualificazione e sulla qualità del prodotto invece che sulla finanziarizzazione come ha fatto la Fiat. Il governo tedesco è intervenuto per difendere gli asset strategici del Paese. Da noi, invece Monti riesce solo a dire che Marchionne ha il diritto di fare come gli pare. Alla faccia degli italiani e degli immensi aiuti che la Fiat ha ottenuto per decenni dallo Stato italiano senza dare niente in cambio. 2: quando nell’agosto scorso è iniziata la fase acuta della crisi europea, i 48 tedeschi più ricchi hanno firmato un appello chiedendo al governo di aumentare se necessario le loro tasse, quelle sui patrimoni cospicui, ma di non toccare lo Stato sociale. Sono sicuro che se ne avesse bisogno il governo tedesco lo farebbe davvero. Da noi, invece, quei pochi italiani che da soli posseggono metà della ricchezza del Paese solo a sentir dire che dovrebbero fare sacrifici commisurati al loro reddito e al loro patrimonio strepitano, puntano i piedi e minacciano il finimondo. Il governo Monti sta sempre dalla loro parte, obbedisce e non li tocca. Questi sono gli abissi che dividono tra l’Italia e la Germania. Non è con una passerella di fronte alle commissioni parlamentari che si possono colmare, ma con scelte politiche coraggiose, lungimiranti e strategiche. Quelle che il governo Monti non vuole né sa fare.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.05.12 06:34| 
 |
Rispondi al commento

Non so che economista tu sia e da dove prendi i dati. Ma credo tu faccia un po di confusione tra debito pubblico ed estero. Fare disinformazione al riguardo crea ancora piu confusione nelle persone.

Gino R. 01.05.12 05:22| 
 |
Rispondi al commento

La crisi mondiale dell'economia è dovuta in gran parte ai flussi finanziari.
Ma non si tratta solamente dei grandi flussi ma dei MICROFLUSSI di denaro ad opera di stranieri.
Le banche hanno imparato a ""SPACCHETTARE"" in microinvestimenti e microtransazioni i loro capitali e questo produce INVISIBILITA' fiscale.
Mentre gli extracomunitari fanno fluire denaro verso i parenti a casa in giro per il pianeta, le banche fanno fluire il proprio denaro seguendo i POZZI DI LIQUIDITA' mondiale attraverso trasferimento di piccole somme.
SE DA UNA PARTE BISOGNA COMINCIARE AD INDAGARE SUI MICROINVESTIMENTI E LE MICROTRANSAZIONI TRANSNAZIONALI dall'altra bisogna introdurre un meccanismo COLLETTORE DI LIQUIDITA'.
Bisogna introdurre una forma più debole e mirata di remunerazione, ovvero bisogna introdurre quote di stipendio in forma di BUONI SPESA che sono si trasformabili in euro con vari meccanismi.
Se i buoni non possono essere trasformati in euro, le banche vedono meno denaro.
Per le banche, i dipendenti di qualsiasi genere sono dei PORTATORI DI LIQUIDITA', una volta che la hanno portata viene cancellata l'associazione con il possessore, e la banca subentra nella gestione del capitale.
Ora, la banca fa un'operazione anche più forte di quella del politico, si SOSTITUISCE integralmente al correntista che diventa inconsapevolmente complice di un meccanismo di guadagno a cui non partecipa attivamente ma che subisce inconsapevolmente.
E' chiaro che se il dipendente venisse pagato in parte con BUONI non sarebbe più possibile l'azione internazionale della banca sui denari del correntista e si ricapitalizzerebbe il lavoro.

mario mario Commentatore certificato 01.05.12 03:55| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei rimuovere un mio post, è possibile?

Paola Pioldi, Milano Commentatore certificato 01.05.12 03:28| 
 |
Rispondi al commento

Il premier: "Non può governare chi incita all’evasione"

Ma, pres. Monti,
neppure potrebbe governare chi protegge gli evasori ben sapendo che il loro comportamento è immorale e costituisce nocumento alla comunità sottraendo ed impoverendo la realizzazione di servizi per il bene comune.

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.12 03:20| 
 |
Rispondi al commento

La crisi greca è figlia della crisi americana.
Qual è stata la GENIALIATA degli americani?
Quella di ricapitalizzare le banche!
Cosa vuol dire ricapitalizzare le banche?
Le banche vivono sugli interessi guadagnati sul loro capitale. Con l'operazione di Obama le banche si sono RADDOPPIATI GLI INTERESSI PERCHE' SI SONO QUDRUPLICATI IL CAPITALE, DIMEZZANDO LA CEDOLA UFFICIALE e fregando la collettività.
Cioè sta a dire, loro le banche guadagnano il doppio e i correntisti guadagnano la metà di prima.
Questo gioco delle banche sta distruggendo l'economia a livello mondiale e nessuno fa niente perchè le banche sono le cupole di tutte le protezioni.
La crisi è dovuta al fatto che chi LAVORA CONTA SEMPRE MENO, fra un pò si dovrà PAGARE PER LAVORARE; fenomeno già ampiamente conosciuto nell'ambito dell'apprendistato.
Bisogna evidentemente rivedere il contratto sociale e di conseguenza il rapporto tra LAVORO e DENARO. Ricapitalizzare il lavoro e non il denaro.
Per ricapitalizzare il lavoro bisognerebbe RADDOPPIARE IL LAVORO E NON IL CAPITALE per esempio introducendo lavori nel settore della cura del corpo e della salute.
Anzichè costruire un meccanismo perverso che salvi il DENARO ci vuole un meccanismo sano che salvi il LAVORO, ci vuole proporzione ed equilibrio tra il capitale e il lavoro.

mario mario Commentatore certificato 01.05.12 03:16| 
 |
Rispondi al commento


Milano, 01/05/2012

LETTERA APERTA AL MOVIMENTO 5 STELLE E A BEPPE GRILLO



Gentili cittadini, gentile Beppe,

sono una neoiscritta al Movimento 5 Stelle. Non è stato facile deciderlo. Desidero condividere riflessioni, senso di appartenenza e perplessità:

1. Dal ’94 ho votato Quercia, Ulivo e Pdlsenzaelle, ergo, per 17 anni ho votato “contro” e non “per”: orribile sensazione, l’ho tollerata per negligenza. Sbagliare è umano, persistere, non è diabolico, ma stupido
2. Non ho la T.V. e non pago il canone R.A.I. da decenni, utilizzavo I.C.Q. (altro che Skipe!) dal 1996 e non apprezzavo chi spaccava i computer negli spettacoli
3. Beppe Grillo non è mai stato il mio comico preferito. L’ho sempre considerato un istrione e poco altro, ma ora, ho cambiato idea
4. Sono stata, come purtroppo credo molti di noi, disattenta e distratta rispetto alle sorti del nostro Paese e del mondo intero. Sovvenzionare R.P. – Emergency – Greenpace mi “puliva la coscienza”
5. Sono fiera di aver votato Mattia Calise al primo turno delle elezioni comunali di Milano nel 2011: non mi ha deluso. Mi sembrava un po’ giovane  Bravo Mattia! (Sono una di quelle che nella Giunta Pisapia ci crede, ma penso che un “sano rompipalle” possa evitare o, almeno contenere, scivoloni tipici della nostra politica)
6. Sono disorientata, perplessa e preoccupatissima, non tanto delle mie sorti (a cui tengo), ma della deriva a cui sembra andare questo mondo che è l’unico che, al momento, abbiamo (ed è bellissimo!
7. Ho letto con attenzione il programma che condivido (ci sarebbe, secondo me, da aggiungere qualcosina) Quello che mi ha convinto è stata la novità rispetto agli altri Movimenti (Radicali, Verdi, Lega): chiedere, promuovere e sostenere la partecipazione diretta: dobbiamo darci tutti da fare!
8. Sabato p.v. sarò al Portello di Milano (orribile per quanto riguarda i miei gusti personali) a rendermi utile (spero) per il Movimento
9. Detto, in sintesi, tutto ciò… Ricordiamoci che (s

Paola Pioldi, Milano Commentatore certificato 01.05.12 03:09| 
 |
Rispondi al commento

Forza Beppe,forza ragazzi,mancano 380 giorni alle elezioni...mi sono appena visto tutto il film.."Intervista con il futuro"....ora il disegno mi è chiaro,lo scopo è limpido,le motivazioni potenti e nobili..sono felice di vivere nell'epoca della conoscienza democratica..adesso scarico "la settimana"ne faccio qualche copia e domani mattina la distribuisco gratuitamente nella mia gelateria..W la conoscienza che crea la libertà..Buona vita..!

Tiziano D., Mantova Commentatore certificato 01.05.12 03:04| 
 |
Rispondi al commento

cosa me ne frega della Grecia?

Sandokan 01.05.12 02:54| 
 |
Rispondi al commento

http://it.wikipedia.org/wiki/Francesco_Giavazzi
http://it.wikipedia.org/wiki/Enrico_Bondi
http://it.wikipedia.org/wiki/Giuliano_Amato

I tre dell'ave maria di Rigor Mortis!!

fulgy f., torino Commentatore certificato 01.05.12 02:25| 
 |
Rispondi al commento

QUANTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO MANCAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA?!?!?!?!?!

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.12 01:54| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe W Grillo.

Ghost Rider 01.05.12 01:44| 
 |
Rispondi al commento

...Letterina a Fiorello, uomo di
spettacolo ed indubbio talento:

Caro Fiorello, sei simpatico,bravo
e gradevole a tutti, ma ti segnalo
quanto segue:
Negli ultimi 17/20 anni non ti ho mai
sentito dire: Berlusconi ha sbagliato !

Ma hai sempre scherzato sul personaggio
con garbo ed ironia. Come sempre hai
detto tu...come una "pic-indolor".

Capisco che il Sig. B. non ti ha dato
mai modo o motivo per simili interventi.
Ma come mai adesso con Grillo hai usato
il "Siringone" con ago da cinghiale ?

Avrei preferito vederti armato,anche con
Grillo della solita "pic".
Ti ricordo che Beppe è in guerra. E' un
generale che stà sul fronte ed ha un
popolo che stà a guardare ma che lo
ama. Sai perchè ? Perchè lui è un fiume
per il suo popolo ! E i fiumi,quando sono
in piena...schizzano (è normale).

Fiore,guarda che sei tu che hai sbagliato
questa volta ! Perchè sei un grosso personaggio
che ha certamente la sua influenza e forse
non avresti dovuto prendere parte a questa
"caccia alla volpe".

Se ti metti dalla parte dei cani...ti sminuisci. Ma chi te lo fà fare ?
Rimani con la tua meravigliosa "pic-indolor".
Rimani solo Fiorello. Ciao con simpatia !
Maurizio Tesei


maurizio tesei, catania Commentatore certificato 01.05.12 01:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IPOTESI ASSURDA?

Mettiamo che coloro i quali sono incaricati di sapere tutto ciò che c'è da sapere, e che dunque tutto sanno al riguardo dei soldi e del potere, naturalmente, debbano/dovrebbero rendere conto del loro operato a qualcuno.
Si può tranquillamente dedurre che ci sia qualcuno che tutto sà a tal riguardo, giusto?
Facendo attenzione a tutto ciò che è successo ultimamente, risulta abbastanza chiaro che alcuni fatti portati alle cronache siano stati "richiesti" appositamente, e dato che per poter essere e stare a quei livelli in quel sistema sei praticamente "portato" a compiere certi fatti, viene spontaneo chiedersi come mai certe correnti del sistema non siano state sfiorate minimamente da certi scandali.
Per esempio il partito/corrente di casini & friends.

Ora, voi potete pure credere che le politiche le facciano i partiti e chi vota, ma se uno ci riflette un'attimo può capire quanto certi "sistemi" siano fondamentali nella politica.
E a chi rispondono certi "sistemi"?
Chi sta facendi le politiche del paese?

l'idiota 01.05.12 01:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nuovo post.
http://pinoz6700.blogspot.it/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 01.05.12 01:20| 
 |
Rispondi al commento

mi piacerebbe che i miei compagni mi leggessero ogni tanto per vedere di quanti sforzi siamo capaci noi liberali per far prendere coscienza di classe al popolo della sinistra radicale, sembrava più facile questa Rivoluzione Liberale.
ma comunque...sono ancora qui contro ogni MIA previsione :)

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.05.12 01:07| 
 |
Rispondi al commento

Nelle banche svizzere, i 50 miliardi che Monti non vuole
Il governo continua a dire no all’accordo con Berna sui 150 miliardi di capitali evasi che tassati potrebbero finanziare lo sviluppo.

Germania, GB e Austria lo hanno già fatto.

L’Europa dice sì e ora anche il Pdl apre
.....
Pochi giorni fa il ministro delle Finanze elvetico, Eveline Widmer-Schlumpf, ha detto in un’intervista che “la Svizzera sta portando avanti con Italia e Francia il tema della tassazione degli asset detenuti in conti svizzeri da cittadini dei due Paesi, ma un negoziato formale deve ancora iniziare”. Il ministro del Tesoro Giulio Tremonti aveva concentrato, con un certo successo, le sue attenzioni soprattutto su San Marino. E il governo Monti ha chiarito la sua posizione all’inizio del mandato: favorevole agli accordi con la Svizzera per far pagare gli evasori ma nel quadro di un’intesa comunitaria, anche per non incorrere nel rischio di sanzioni da parte della Commissione Ue. La quale però adesso ha dato il via libera. E l’accordo fatto dall’Austria toglie ogni alibi all’Italia. A cui un po’ di gettito in più, nel 2013, farebbe comodo visto che la recessione farà diminuire le entrate attese su cui è stata impostata l’ultima manovra Salva Italia.

da Il Fatto Quotidiano del 29 aprile 2012

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.12 01:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io proprio non li capisco questi suicidi.
Bisogna fare qualcosa di utile nella vita prima di morire.

Nicola da Mantova Commentatore certificato 01.05.12 01:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vi lascio immaginare le tristi...implicazioni ;)

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.05.12 01:00| 
 |
Rispondi al commento

il m5s dovrebbe essere di passaggio, allora forse si, ma se è di passaggio addio opportunità per il popolo e la prossima chissà quando.
senza stimoli faranno come gamberi da formula uno.
indietro non si torna, si va solo avanti...

da ... studiare.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.05.12 00:55| 
 |
Rispondi al commento

grazie per l'approfondimento, ma c'è poco da trasferire agli altri. La situazione in Italia è semplice: c'è un debito pubblico posto all'evidenza dei fatti ora, perchè ora si è deciso di chiudere il cerchio. Dopo 20 anni di pagliacci al potere, si è pensato che la festa potesse finire: chi aveva avuto aveva avuto e chi aveva dato aveva dato. Ovvero: si era data la possibilità a molti di fare soldi in modo più o meno fraudolento, mentre ai soliti onesti fessi, si toglievano diritti sul lavoro e libertà in nome della sicurezza; i grandi potentati economici si arricchivano a spese dei contribuenti e la malavita, alleata con i nuovi cialtroni della politica e della finanza prosperava sempre più. Ora si dice che c'è un debito e si deve pagarlo, altrimenti l'Italiua farà la fine di questa e quella nazione, tutte accomunate in questo grande fraudolento disegno. Bene, si paghi, che i debiti vanno onorati e i denari ci sono: li si vada a prnedere alla Fiat, alle varie grandi banche e compagnie di assicurazione, alle finanziarie di varia emanazione ed infine, per quota parte ci si faccia risarcire, dai vari presidenti del consiglio e responsabili dei dicasteri dell'economia e della finanza che ci hanno amministrati dal 1992 ad oggi.
Dopo questa finanziaria risanatrice, si avvii una politica econolica e sociale che porti all'autentico sviluppo: quello di smettere con lo sperpero delle risorse del Paese, con gli sprechi economici e con la dissennata impostazione dell'economia finalizzata alla produzione per ilo consumo. E' tempo di lavorare meno, molto meno e lavorare tutti, ma proprio tutti, con un tetto minimo per gli stipendi ed uno massimo, atarati sull'effettivo costo della vita. Basta sciocchezze e se questa è un'utopia, allora è tempo di realizzarla, che la stiamo aspettando da quando il mondo si è definito civile e moderno!

stefano radi Commentatore certificato 01.05.12 00:49| 
 |
Rispondi al commento

lo scudo fiscale chi lo ha votato?
gli stessi che oggi sputano su grillo.

pericle 01.05.12 00:46| 
 |
Rispondi al commento

visto popolo di sinistra che alla fine arrivano anche i complimenti ? basta saper aspettare il momento giusto

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.05.12 00:45| 
 |
Rispondi al commento

fanno testimonianza, un atteggiamento poco liberale (che quindi non condivido) e molto dellaa sinistra, chic.. diciamo

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.05.12 00:45| 
 |
Rispondi al commento

http://caneliberonline.blogspot.com/
MARTEDÌ 1 MAGGIO 2012

DAL FRONTE SARDO

Referendum, Province rinnegate da chi le volle nel 2000

Caneliberonline 01.05.12 00:44| 
 |
Rispondi al commento

l'unica cosa certa è che i cosiddetti "professionisti dell'antimafia" hanno abbassato la guardia nei contronti della lotta alla mafia.
questi sono fatti, il perchè è aperto a tutte le interpretazioni possibili, secondo me l'hanno data per persa e vivono alla giornata anche loro.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.05.12 00:43| 
 |
Rispondi al commento

Io direi, più che altro,che i criminali comuni sono più simpatici di questa genia di parassiti sfruttatori. Non sono più 'morali' dei loro colleghi in doppiopetto di montecitorio, ma

1) rischiano la vita

2) quando li beccano non frignano, non cercano di far credere che sono persone oneste. Non parlano di 'magistratura politicizzata'.

3) perlomeno dalle loro vite puoi trarre un film d'azione.

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 01.05.12 00:42| 
 |
Rispondi al commento

grillo ha fatto una battuta sbagliata al rogo al rogo
gli italiani per decine di anni hanno votato per dei
magna magna e collusi al rogo anche loro.

pericle 01.05.12 00:36| 
 |
Rispondi al commento

spero che non vi siate persi il ruttelli :(


Una nota del partito spiega infatti che si tratta della «prima parte delle risorse nella disponibilità del partito che verranno assegnate per finalità sociali». Una sorta di "ravvedimento operoso", con un occhio alla crisi del lavoro e per rilanciare l'immagine di un partito che non c'è più, di cui beneficeranno 1.200 persone (800 euro al mese per cinque mensilità) individuate dall'istituto di previdenza tra quanti oggi sono senza reddito perché usciti dal lavoro ma senza pensione o altre risorse per la modifica delle norme previdenziali.

si vedeva che lo faceva controvoglia, perdere cosi' tanti soldini.......

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 01.05.12 00:29| 
 |
Rispondi al commento

Quel "sapientone" ex giornalaio della Rai di Pionati a Tg3 Linea Notte ha detto che :
-Grillo prenderà pure i voti, ma non potrà governare!

Governerà lui che elemosinava un incarico da dirigente RAI, anche all'Estero, quando passò con i responsabili!

maria r. 01.05.12 00:28| 
 |
Rispondi al commento

chi critica non sa cos'è la mafia, il vero mafioso afferma che la mafia non esiste, Beppe ha fatto solo una battuta.
io la penso così

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.05.12 00:25| 
 |
Rispondi al commento

INDUZIONE AL SUICIDIO, PER CAUSA MAGGIORE

Sì, l'induzione al suicidio è un crimine punito dal Codice Penale, da 5 a 12 anni di reclusione.

362 italiani INDOTTI AL SUICIDIO, determinano un nuovo tipo di crimine: INDUZIONE AL SUICIDIO DI MASSA, OVVERO INDUZIONE ALLA STRAGE.

MA QUESTI SONO SUICIDI INDOTTI PER FORZE DI CAUSA MAGGIORE E QUINDI GIUSTIFICATI; UN PO' COME QUANDO SI DICHIARA GUERRA AD UN ALTRO STATO, PER "DISTRARRE" IL POPOLO CHE STA PER CAPIRE... E SCATENARSI.

Se il popolo capisse veramente, non ci sarebbe possibilità di sopravvivenza per quella gente e per gli sgherri che li proteggono in cambio di uno stipendio da miserabili: in fondo son pagati per quel che valgono!

Max Stirner


IPOTESI ASSURDA

Poniamo il caso che la tecnologia sia arrivata ad un livello che per sostentare una "civiltà" siano sufficienti un numero relativamente scarso di persone che (quando riesci a soddisfare cibo e materie prime trasformate e i sistemi di movimento, riscaldamento e illuminazione sono quasi completati hai fatto il più) facciano, come suol dirsi, il lavoro sporco e pericoloso.
E poniamo anche di essere in un sistema democratico che, quindi, premia la maggioranza in misura tale che essa possa determinarsi le leggi da rispettare.
Senza troppo scervellarsi, possiamo immaginare che la maggioranza che vive meglio può votarsi e stabilirà delle leggi che automaticamente andranno a loro favore?...giusto?

Ora, potrebbe essere che alla minoranza questa situazione risulti un tantino vessatoria e che sia molto facile che il pensiero interpreti questa condizione come una dittatura?

E secondo voi; questa condizione è dittatura o democrazia?

l'idiota 01.05.12 00:21| 
 |
Rispondi al commento

...Beppe è un "uomo" di pancia !
Che fà tutto da solo , mentre noi
lo santifichiamo o lo critichiamo
a secondo del nostro stato d'animo.
Ma lo amiamo lo stesso.
Ma altro non facciamo !

I "media" e i "politici" italiani sono:
Bruto,Giuda e Caino...dicono che:

"Cesare ha sbagliato" !

Ora Lui giace là e non c'è alcuno, per
quanto basso, che gli renda onore.
Se io fossi disposto ad eccitarvi il cuore
e la mente alla ribellione ed al furore,
farei un torto a Bruto,Giuda e Caino,
i quali,lo sapete tutti, sono uomini d'onore,
sono uomini d'onore..sono uomini d'onore ?
Sono uomini......Sono mezzi-uomini...Sono
ominicchi o quaquaraquà...cosa sono costoro
...ma sì sono loro , sono sempre loro, quelli
di ieri, di oggi e spero non del nostro domani.
Sono sempre... Bruto...Giuda... e Caino !
Altro non dico !
Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato 01.05.12 00:19| 
 |
Rispondi al commento

“LA CONFRATERNITA DEI LADRI E DEGLI SCROCCONI, NON CE LA FA’ PIÙ”.

Caro Beppe, con la tua dichiarazione di ieri sulla mafia hai scatenato gli “ORECCHIANTI DI REGIME”.

Vedono che più passano i giorni e più il loro salvatore della patria, Mario Monti, su cui avevano riposto la loro fiducia per salvare la poltrona ed i ricchi vitalizi, crolla in popolarità, che di tutte le belle cose dette, non n’è stata fatta una che una e le poche cose che si è tentato di fare sono state un fallimento degno di una confraternita di dilettanti allo sbaraglio.

Vedono che il Movimento a 5 Stelle è in crescita tumultuosa nei sondaggi, mentre la loro armata Brancaleone sempre è più demoralizzata e si va’ assottigliando sempre di più.

E non potendo più ignorare il “Movimento a 5 Stelle”, hanno deciso di passare al contrattacco, mettendo i puntini sulle i d’ogni tua battuta o provocazione verbale e subito “SÌ È MESSA IN MOTO LA MACCHINA SPARGI LETAME”, con tutti gli orecchianti di regime a gridare allo scandalo ed a stracciarsi le vesti, dimenticando che sono proprio loro ad andare a braccetto con le varie mafie nostrane da almeno mezzo secolo.

Sarà dura, sentirli starnazzare tutti i giorni starnazzare contro Beppe Grillo ed il Movimento 5 Stelle, ma ad ogni loro sproloquio saranno migliaia di voti in più per il nostro movimento.

“AL MONDO NON C’E’ PERSONA PIÙ’ SORDA, DI CHI NON VUOL SENTIRE E PIÙ’ CIECA CHI NON VUOL VEDERE”.

Paolo R. Commentatore certificato 01.05.12 00:18| 
 |
Rispondi al commento


Capire l’Inps e i contributi, per non essere ingannati dai Golpisti. @ mio 0,2%.

http://caneliberonline.blogspot.com/

Caneliberonline 01.05.12 00:18| 
 |
Rispondi al commento

Se qualcuno nutrisse ancora dubbi circa la funzione di "eraser" di Monti, legga le sue dichiarazioni, al termine del CdM di questa sera. "Non è scongiurato l'aumento dell'IVA ad ottobre" e, circa la proposta di Alfano di compensare debiti e crediti verso e dallo Stato, "chi si candida a governare non può (omissis) istigare a istituire personali ed arbitrarie compensazioni fra crediti e debiti verso lo Stato". Se poi si aggiunge la ciliegina sulla torta, costituita dalla nomina di Giuliano Amato (!!!) a "consigliere" dello stesso Monti, riguardo il finanziamento pubblico ai partiti, il piatto si può dire servito. L'aumento dell'IVA dal 20% (16/09/11) al 23% ad ottobre prossimo, quindi in poco più di un anno, non va visto nei 3 punti percentuali, ma nel 15% di aumento di un'imposta diretta, che è una percentuale stratosferica, al di fuori di ogni logica economica. Un altro modo apparentemente semplice e veloce per fare cassa. Con un piccolo, ma non trascurabile inconveniente: se la curva dei consumi continuerà a scendere, quel provvedimento si rivelerà inutile. Oltre, cosa ben più grave, a rappresentare la pietra tombale sull'economia italiana. Ma a Monti ed ai suoi mediocri ed incompetenti ministri non è mai fregato un cazzo di prendere provvedimenti, che portassero sulla strada di una seppur lenta ripresa. Ce ne danno dimostrazione ogni giorno. Ciò che fa più incazzare, è la presa per il culo, rappresentata da reiterate asserzioni dell'esatto contrario. A questo punto, Beppe Grillo può anche abbandonare la tematica della denuncia: ci pensano lorsignori a dequalificarsi con questi atteggiamenti che fanno soltanto venire voglia di menare le mani. P.S.: Casini non esclude un Monti-bis! Hahahahahahahaha!!!!! (E' invidioso di Bersani, avrà pensato: perché soltanto lui deve perdere?).

CARLO C., ROBBIATE Commentatore certificato 01.05.12 00:16| 
 |
Rispondi al commento

Toc, Toc!
Chi è?
Sono un’idiozia, posso entrare?
Ma certo, figurati, noi qui nel blog non lasciamo fuori nessuno…è solo che qui da noi, ne stanno entrando parecchie in questo periodo e non vorrei che …..
Guarda, non per dire, ma un’idiozia così non s’è mai vista qui!
Tu dici? …Beh, non è che non ti credo, però se mi facessi vedere che tipo di idiozia sei!!!!
AAAH, sono bella grossa ed è stata testata proprio di recente!
Scusa, ma continuo a non capire, sai, qui di idiozie belle grosse ne sono entrate parecchie, mica mi puoi far vedere?
Diffidente il ragazzo, ok, nessun problema, adesso te la faccio vedere, eccola “Beppe Grillo vai in televisione, fai conoscere il tuo programma?
Miiiiinchia! E questa è un’idiozia mica da ridere….
Visto, che ti dicevo! Ma non è mica finita, senti il resto, che da un po’ cerca di entrare: “il m5s deve diventare un partito!!
Me cojooooniiiiiiii!!! Ma questa è la madre di tutte le idiozie….entra, entra!!
Nooooooooooooooo!!!!! Non fatela entrare, per caritaaaaaa!!!!
Ma perché? Ma che modi sono, è solo un’idiozia, e pure tanto garbata, ..ha pure bussato prima di entrare!!!
Ragazzi, se entra quella, io ve lo dico, …possiamo chiudere!!
Con questa idiozia qui nel blog non c’è più posto per noi!!!!
Scusa, idiozia adorata, ti chiedo scusa ma qui mi fanno storie, …..mica puoi ripassare, magari domani???
Ma figurati, io sono un’idiozia che non molla!!
Allora a domani, simpaticoni…sento già di amarvi…..
MMMMM, come m’attizza a me st’idiozia!!!!

gerardo s., vaglio basilicata (pz) Commentatore certificato 01.05.12 00:15| 
 |
Rispondi al commento

lenin, domani è la festa dei lavoratori... ah ma scusami, dimenticavo che tu festeggi per 30 giorni al mese...

steve vieni 01.05.12 00:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questo blog che sembra un ritrovo di fanatici invasati dimostra che in italia non è cambiato niente dagli anni 30. avete fatto la trasposizione sul web di piazza venezia.

steve vieni 01.05.12 00:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DA TSE TSE
FANNO VERAMENTE SCHIFO, PEGGIO DEGLI AVVOLTOI, DEGLI STROZZINI, DEI CRIMINALI DELLA PEGGIOE SPECIE. SOLO CHE QUELLI POSSONO ANDARE IN GALERA, LORO NO

IL CONFLITTO DELLLA MANAGER EQUITALIA. LA SUA SOCIETA’ COMPRA CASE IPOTECATE – UNA VERGOGNA DA FARE SAPERE A TUTTI!!!

La strana situazione di Torino. Ma nelle sedici società satellite dell’agenzia che curano le riscossioni in sede locale, ci sono diversi ex politici. Anche il deputato pdl Marco Milanese, imputato nella storia della P4, vi ha sistemato alcuni suoi amici

NESSUN TRIBUNALE LI PUNIRA' MAI DEI LORO CRIMINI, MA NOI SAPPIAMO QUANTO SCHIFO FACCIANO LE LORO GESTA. SONO PEGGIO DEI CRIMINALI COMUNI PERCHE' SFRUTTANO IL LORO POTERE PER ARRICCHIRSI SULLA MISERIA DI GENTE CHE NON CE LA FA PIU'. I CRIMINALI COMUNI SONO PIU' ONESTI. SAREBBE IL CASO DI COMINCIARE A FARGLI PAGARE LE LORO COLPE. COMINCIAMO A MANIFESTARE DAVANTI AI LUOGHI DOVE VANNO, DOVE STANNO E RICORDARGLI CHE SONO DEI CRIMINALI PEGGIORI DI OGNI ALTRO CRIMINALE. AL LORO CONFRONTO I LADRI COMUNI SONO GALANTUOMINI. ED ANCHE I CRIMINALI DI BANDE ARMATE PERCHE QUANDO UCCIDONO RISCHIANO, LORO UCCIDONO LO STESSO SAPENDO DI NON RISCHIARE NULLA.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 01.05.12 00:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tze tze prende per culo qualcuno-.. o no!

Suicidi, è emergenza nazionale
Raggiunto il picco: sette ogni 100 mila abitanti. A Milano, Bari e Napoli tre impiccati in un giorno....
[lettera43.it]


La telefonata tra Berlusconi e la Minetti: “Amore…” – ASCOLTA
[dirittodicritica.com]

... è avvilito il VOSTRO cavaliere...
per i suicidi dei suoi fans !

:-DDDD!!!

Lenin eterno (l'unico), Roma Commentatore certificato 01.05.12 00:00| 
 |
Rispondi al commento

Io mi stupisco di come fiorello sia potuto arrivare a certi livelli....nel senso che è di una banalità estrema, come lo era il mikenazionale (poveri noi), come lo sono tutti quelli di rai1, senza contare che per andare a lavorare lì sei una rotella perfetta per il sistema, e magari lavori per la paramafia senza saperlo.
L'ho già scritto, la moglie del maresciallo dei carabinieri del mio paese (profondo piemonte)lavora per una ditta di quelle.....che dire.
Ormai le mafie hanno spostato la sede al nord e al sud hanno lasciato le filiali.
Non fatevi ingannare dal polverone dei beni sequestrati a quei sistemi mafiosi o dagli arresti di massa, il più delle volte o eliminano dei creditori o hanno nuovi capibastone da insediare.

sciuri sciurello, cazzu cazzu.

l'idiota 30.04.12 23:56| 
 |
Rispondi al commento

IN QUESTO PAESE -COME AL SOLITO NON CAPISCE CHI NON VUOL CAPIRE, OPPURE FA FINTA DI NON CAPIRE X INTERESSI PROPRI E DI REGIME - SONO D'ACCORDO SIAMO IN GUERRA E GRILLO NON DEVE CHIEDERE SCUSA A NESSUNO -MAGARI IN QUESTO PAESE DI LECCACULI CI FOSSERO PERSONE COME BEPPE .SONO ALCUNI GIORNI CHE TUTTI DICO TUTTI GIORNALISTI VENDUTI E PAGATI CON I NOSTRI SOLDI-CERCANO DISPERATAMENTE DI INFANGARE IL NOME DI BEPPE GRILLO - UN UOMO..CHE DA TREN'ANNI CERCA DI FAR CAPIRE ALLA GENTE LE COSE VERE, QUESTO PAESE RIDOTTO ORMAI IN POVERTA'
GOVERNATO DA DESTRA E SINISTRE E GIULLARI VARI -SINDACALISTI VENDUTI ALLA POLITICA - CHE HANNO RINNEGATO SE STESSI , QUARDA CASO STI TOPI DI FOGNA ADESSO TUTTI DIFENDONO IL LORO FETIDO CULO, FORSE HANNO SENTITO IL VENTO CHE PRIMA O POI CAMBIERA' DOVRA CAMBIARE - I GIOVANI SONO STATI PRESI IN GIRO X ANNI , I GOVERNI CHE SI SONO SUCCEDUTI TRA SCANDALI, PROMESSE MANCATE, E PUTTANIERI DELLA PEGGIORE RISMA LA GENTE ONESTA VI SCHIFA LO VOLETE CAPIRE, PIU' STRONZATE DITE E PIU' AFFOGATE NELLA VOSTRA STESSA MERDA, SIETE PERSONE IGNOBILI IL VOSTRO VERO MESTIERE SE COSI SI PUO DEFINIRE:LADRONI DELLA PEGGIORE SPECIE .TUTTO E' ALLO SFASCIO-SANITA' SCUOLE. MANCANZA DI LAVORO E AZIENDE COSTRETTE A CHIUDERE X LA VOSTRA INCOLMABILE SETE DI POTERE SENZA MAI RINUNCIARE AI VOSTRI SCHIFOSI BENEFICI-PENSIONI .VITALIZI E PRIVILEGI OLTRE ALLE VOSTRE ABITUALI RUBERIE .IN UN ALTRO PAESE VI AVREBBERO MESSO IN GALERA E BUTTATE LE CHIAVI.SPERIAMO CHE LA GENTE POSSA FINALNMENTE PRENDERE COSCIENZA E ANNULLARVI X SEMPRE -TANTO NON SERVITE A NIENTE - SENZA I SOLDI DEI CITTADINI SIETE FINITI - ARRAFATE SOLDI DAPPERTUTTO-TASSE TASSE X POTER PAGARE LA VOSTRA POLITICA INUTILE .LA GENTE SI AFFAMA,CON MISERE PENSIONI DOPO AVER LAVORATO UN'INTERA VITA VERGOGNATEVI VOI NON SIETE ITALIANI MA BENSI USURPATORI DEL POPOLO FALSI E SPREGIUDICATI, E'CHIARO CHE PERSONAGGI COME BEBBE DOTATO DI CORAGGIO VI FA PAURA MA PRESTO CI SARANNO ALTRI GRILLO..ED ALTRI MOVIMENTI CHE VI SPAZZARANNO VIA

CONAN- CONDOTTIERO Commentatore certificato 30.04.12 23:52| 
 |
Rispondi al commento

Lo chef che caccia i politici dal locale: "Basta, la gente si suicida per debiti"

http://www.ilrestodelcarlino.it/pesaro/cronaca/2012/04/30/705292-chef-caccia-dal-ristorante-basta-gente-si-suicida.shtml

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.04.12 23:47| 
 |
Rispondi al commento

A tutti i nostri politicanti che non mollano la loro poltrona da 30 anni, al nostro Signore Bunga Bunga che afferma di volere rimanere in politica per cambiare l’Italia e non l’ha fatto per 20 anni, a Giorgino che inneggia spesso alla Costituzione, a Monti amico dei Banchieri che strozzano le aziende e che ama mettere le mani nelle tasche dei risparmiatori italiani che hanno preferito investire sulla propria casa (bene rifugio e bene sociale) con grandi sacrifici piuttosto che sui fondi azionari e speculazioni finanziarie. A tutti costoro un bel Vaffa e che leggano l'Articolo 47 della Costituzione:
Costituzione Italiana scritta per merito e con il sangue dei nostri padri e nonni con la loro vita:
Articolo 47
La Repubblica incoraggia e tutela il risparmio in tutte le sue forme; disciplina, coordina e controlla l'esercizio del credito. Favorisce l'accesso del risparmio popolare alla proprietà dell'abitazione, alla proprietà diretta coltivatrice e al diretto e indiretto investimento azionario nei grandi complessi produttivi del Paese.

PAOLO POMELLA 30.04.12 23:43| 
 |
Rispondi al commento

Ma il governo tecnico che per la revisione dei conti pubblici incarica in altro tecnico
Bondi ex ad di parmalat
Il tecnico dei tecnici ma che è uno scherzo ma siamo su scherzi a parte

Riccardo Garofoli 30.04.12 23:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questo è economia seria , no stronzate!

by tze tze

http://www.ecoblog.it/post/15543/fine-del-petrolio-si-inizia-dallaustralia-nel-2020

Una volta che si presenta il problema, i Paesi produttori terranno la preziosa risorsa per sé, come ha fatto la Russia recentemente con il grano, o lo venderanno ai loro alleati. O a quelli che li minacciano. La carenza colpirà ogni Paese in modo diverso, spesso facendosi sentire sui fertilizzanti e la produzione di cibo.

--------------------
ma chi era quel famoso cazzaro complottista (no comunista ma anarcoide) che scriveva del petrolio come elemento inesauribile ???

ah ah ah !!! per fortuna che la rete VI sputtana come meritate!


Siamo al paradosso dell'impossibile. Monti chiama Amato per capire come riorganizzare il finanziamento pubblico ai partiti. L'orco chiama il ladro per chiedergli che pena vuole.

Come se non bastasse sente la necessita di appaltare a Bondi, la scelta dei tagli alla spesa pubblica. Un tecnico che chiede adbun altro tecnico cosa deve fare.

Pensavo di averle viste tutte ma qui si supera l'incredibile, direi quasi paranormale.

Mauro F., Milano Commentatore certificato 30.04.12 23:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

marciamo per i nostri diritti usurpati dai politici affamatori, marciamo davanti a loro. Marciamo contro le banche che ci affamanto, marciamo davanti a loro, davanti alle loro sedi. Marciamo contro le mafie che ricattano i piccoli imprenditori, li strozzano, drogano i nostri giovani e riforniscono di coca i nostri onorevoli, incitan alla prostituzione le nostre figlie per mandarle nei letti dei ricchi e dei politici. Marciamo a Scampia, a Tor Pignattara, a Gela, a Palermo ea Bari. Marciamo davanti alle chiese che proteggono i mafiosi, la banda della magliana spesso invischiate nel riciclaggio. Diciamo basta per noi ed i nostri figli all'asservimento umiliante vero i potenti, i politici, i mafiosi e gridiamo la nostra libertà, i nostri diritti di uomini liberi.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 30.04.12 23:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Magari è un po' tardi, data l'ora, ma Enrico di Novara dov'è fuggito?
So che si era scontrato alcuni giorni fa con un maestrino dalla penna rossa e blu...

Silvano De Lazzari Commentatore certificato 30.04.12 23:28| 
 |
Rispondi al commento

Per Federico la frase e di sciascia comunista della prima ora poi deluso passato ai radicali

Riccardo Garofoli 30.04.12 23:25| 
 |
Rispondi al commento

"Chi aveva per esempio 10 mila euro di titoli greci, un paio di settimane fa si è visto arrivare al posto del suo titolo 24 titoli diversi, li ha sommati e si è accorto che aveva solo duemila euro. Questo si chiama in linguaggio tecnico “default”, si chiama insolvenza"

Spero che questo assunto faccia definitivamente recedere beppe grillo dalla sua idea che sia meglio uscire dall'euro e mandare l'italia in default. in pratica tutti i risparmi degli italiani verrebbero azzerati all'istante.

eugenio tassoni 30.04.12 23:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi controlla le agenzie di rating?

imre k., S. Marinella Commentatore certificato 30.04.12 23:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE TI INVIDIANO E, L'INVIDIA E' UNA BRUTTA BESTIA!!!

...i loro comizi; o sono blindati o, a rimborso pasto, oppure così :

http://www.youreporter.it/video_Catanzaro_incredibile_comizio_di_Nocera_senza_pubblico

anib roma Commentatore certificato 30.04.12 23:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIUCCI E PRESUNTUOSI ..... MA SE E' STATA LA LEGA
AD APPROVARE LA REINTRODUZIONE DELL'IMU VOLUTA CON
I DECRETI ATTUATIVI DEL FEDERALISMO FISCALE COME
FA OGGI A PROTESTARE A MILANO CON PISAPIA ? E IN TUTTO IL NORD CON MANIFESTI CONTRO L'IMU ?

MONTI HA SOLO ANTICIPATO DI UN ANNO L'ENTRATA IN VIGORE LE LEGGI LE CONOSCETE O NO ?
QUESTI VI PRENDONO IN GIRO !

MONTI HA GIA' FATTO L'80% DEL LAVORO CHE DOVEVA
FARE GLI RESTANO PRIVATIZZAZIONI E ESM E POCO
ALTRO, E' ARRIVATO PURE AMATO !

E PER QUANDO ANDRETE A VOTARE AVRA' CAMBIATO COSTITUZIONE INTRODOTTO TASSE A PIU NON POSSO
CEDUTO FINMECCANICA ED ENI A SPEZZATINO ETC ETC

AVRA' FATTO TUTTO QUELLO CHE DOVEVA MENTRE VOI
ASPETTAVATE DI ANDARE A votare, e ridevate con GRILLO NELLE PIAZZE O STRILLAVATE LA VOSTRA RABBIA SUI BLOG

COSA ANDRETE A VOTARE ? NON CI SARA' PIU'
TUTTO SARA' DIVERSO E IL NEMICO CHI SARA'?

LIBERO LIBERO 30.04.12 23:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Premessa; Mi piace le idee e le cose svelate di B. Grillo giuste ed utili e il movimento (M5S) da lui collegato, ma essere chiari e una cosa che apprezzo.
Solo per capire, per sapere e comprendere, nulla di più.
http://www.youtube.com/watch?v=jc_unBhZLZg
Descritto qui, la mappa del potere vale per tutti o no ... .
Se accettiamo come buono, vale solo per gli
altri o forse no .... .
http://www.youtube.com/watch?v=DcUJQDKQA-w&feature=player_embedded#!

imre k., S. Marinella Commentatore certificato 30.04.12 23:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sicuramente lo Stato antisociale, la finanza e la politica mafiosa fanno più vittime della mafia intesa nel senso tradizionale e locale. Beppe non ha detto una cosa sbagliata. Fa più danni chi ha più potere.

mauro lancioni, genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.04.12 23:14| 
 |
Rispondi al commento

Ed al posto di cavillare su le parole di Beppe grillo cavilla su 2,350 miliardi di euro pari a 4550 e rotti miliardi di vecchie lire che i partiti si sono pappati anche alle tue spalle sono una manovra finanziaria di discrete dimensioni se poi ci aggiungi la perdita di 3,5 miliardi di euro per il regalo Alitalia
altra discreta manovra finanziaria sensa metterer i conto la manovra su le pensioni del governo tecnico che fa una finanziaria sui pensionati votali tu queste persone ai del pelo su lo stomaco che un cinghiale ti fa una pippa

Riccardo Garofoli 30.04.12 23:14| 
 |
Rispondi al commento

la grecia è in default, l' italia invece pure. paesi del bacino del mediterraneo che mai hanno avuto una forte identità e senso dello stato. corruzione, statalismo, assenza di programmazione economica , elevati costi ed immotivati della politica parassitaria sono il massimo comun divisore di questi paesi dove tuttoil giorno non si fa altro che dilapidare quel pò di ricchezza nazionale. Appendici vermicolari di un nord che ragiona con stuoido rigore prussiano alla bismarck che non capisce che la politica del bastone non genera nulla di buono e ben che vada un effetto boomerang si ripercuote anche sulla teutonica nazione. Italia in default, spagna idem, grecia lo stesso, portogallo sulla buona strada, francia probabilmente socialista. E la germania cosa farà ?

renato brandolese (cherev), noventa padovana Commentatore certificato 30.04.12 23:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una economia chiusa,
ove tutti possono contribuire con idee e lavoro.
a titolo di solo esempio cito delle azioni da metter in pratica, magari non sono giuste ma
devono dare l'idea di cosa poter fare..
gente disperata ha bisogno di bisogni primari:
cibo - alloggio - riscaldamento
bisogni secondari:
ricarica cellulare - benzina per l'auto
analizziamo i primari perchè i secondari si risolvono solo con i soldi che non abbiamo e che non
vogliamo distribuire, altrimenti sarebbe pura assistenza.
cibo -
Comuni, ditte dismesse possono mettere a disposizione terreni o luoghi per poter coltivare patate, allevare conigli ecc
alloggio -
Parrocchie Diocesi, Comuni ditte dimesse hanno locali da adattare....
tra questi disperati ci sono anche muratori, carpentieri, elettricisti, tecnici che possono
far valere le loro esperienze
riscaldamento -
a far legna nei fossi, lungo le strade (taglio della piante), lungo le ferrovie
o nei boschi, trasformazione in pellet o legna da ardere
Piu avanti si potrà prendere appalti dal Comune (sfalcio dell'erba da dare ai conigli),
o riparare scuole, Chiese ed Comuni a costi contenuti, organizzare traslochi di intere famiglie
perchè la vergogna che porta al suicidio spesso nasce in paese e se non
colpisce l'imprenditore può colpire i famigliari...
e piano piano un anno, due ...chi lo sa, si rientra nella società.
per organizzare tutto questo, per ideare qualcosa di meglio abbiamo centinaia di
manager ormai disoccupati che certo sapranno fare meglio di me...
e certamente qualche avvocato che vuol darci una mano per tenere a bada le banche.
Così facendo si offre una rete di solidarietà, coinvolgendo inizialmente il volontariato, magari,
che queste cose già le conosce.
Lo so, è una impresa impossibile, è una comunità come Muccioli una nuova San Patrignano,
ma è l'unica possibilità di salvezza.
A costo zero.
Se costituiamo una rete solidale non cadremo..
potrà cascare la finanza, che ce frega, io mangio coniglio.

Alberto V., Abbiategrasso Commentatore certificato 30.04.12 23:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si il padre e morto lui nel frattempo e diventato un professionista del anti mafia nel accezione dispregiativa del termine

Riccardo Garofoli 30.04.12 23:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gad Lerner ha oggi in studio un intelligente immobiliarista che si intende anche di politica economica.

Si parlava dell'IMU, tassa 'patrimoniale' iniqua, e ci si chiedeva se Monti avrebbe potuto fare un patrimoniale equa. Gad Lerner, il giornalista della 'sinistra' riformista, incalzava: c'è modo e modo di rispondere alla lettera di Draghi e Trichet!

L'immobiliarista ha risposto dicendo la verità: in realtà Monti non poteva fare altro che tassare il patrimonio IMMOBILE, proprio perchè... immobile. Gli altri patrimoni TROVANO SEMPRE IL MODO DI SCAPPARE...
Ha fatto anche un esempio: quando il governo di sinistra (riformista aggiungo io) in Francia ha messo la 'tassa sulla fortuna', in modo da colpire la minoranza di miliardari francesi, costoro in un paio d'anni hanno spostato la residenza a Bruxelles o a Ginevra, eludendo così la tassa..

Insomma la conclusione è che i lavoratori devono prendersela nel culo, non c'è alternativa.

Ma allora: non è sufficiente questo solo esempio per concludere CON ASSOLUTA CERTEZZA che il capitalismo non è riformabile? E che quindi l'unica possibilità per i lavoratori è abbatterlo e costruire un sistema Socialista?

No eh?
A voi piace soffrire...

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 30.04.12 23:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"In grecia 1725 suicidi, in italia solo 362".
Le minchiate possono scappare a tutti, anche all'aplomb inglese di monti..

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.04.12 23:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fiorello da quale canile esci per simili latrati? parla un addict depresso che molto ha fatto per combattere la mafia nella sua terra.

renato brandolese (cherev), noventa padovana Commentatore certificato 30.04.12 22:57| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno,

Io penso che dovremmo riprenderci la nostra Penisola. Come? Semplice, marciamo su Roma ed andiamo ad occupare il parlamento. Pacificamente ci sediamo tutti per terra e restiamo li fino a quando non si sono dimessi tutti dal primo all'ultimo. Con tutta una serie di lettere di dimissioni. Ad ognuno che si presenta gli facciamo scrivere nome e cognome, carica e firma. Pacificamente restiamo seduti in quello che è nostro. Occupiamo ciascuno una mattonella. quella che abbiamo pagato con i nostri soldi.

Non serve la violenza, ne distruggere cose che poi dovremmo ripagare. Semplicemente occupiamo il parlamento, sarebbe anche opportuno creare un tassa sui ministri che si presentano, una "una tantum" di 500 euro che servirà a finanziare il cibo e le vettovaglie della protesta. A turno torniamo a casa, ma il presidio resta. Li licenziamo. Sono nostri dipendenti. Siamo noi che li paghiamo. Abbiamo Il DIRITTO che investano bene il NOSTRO DENARO.

Io vi propongo di farlo il 29/06/2012 tutti con una fascia tricolore al braccio a partire dalle 9.00 del mattino

Unitevi a me

Amilcare Andrea 30.04.12 22:55| 
 |
Rispondi al commento

La pioggia nel pineto
Taci. Su le soglie
del bosco non odo
parole che dici
umane; ma odo
parole più nuove
che parlano gocciole e foglie
lontane.
Ascolta. Piove
dalle nuvole sparse.
Piove su le tamerici
salmastre ed arse,
piove sui pini
scagliosi ed irti,
piove su i mirti
divini,
su le ginestre fulgenti
di fiori accolti,
su i ginepri folti
di coccole aulenti,
piove su i nostri volti
silvani,
piove su le nostre mani
ignude,
su i nostri vestimenti
leggeri,
su i freschi pensieri
che l'anima schiude
novella,
su la favola bella
che ieri
t'illuse, che oggi m'illude,
o Ermione.

Odi? La pioggia cade
su la solitaria
verdura
con un crepitio che dura
e varia nell'aria secondo le fronde
più rade, men rade.
Ascolta. Risponde
al pianto il canto
delle cicale
che il pianto australe
non impaura,
né il ciel cinerino.
E il pino
ha un suono, e il mirto
altro suono, e il ginepro
altro ancora, stromenti
diversi
sotto innumerevoli dita.
E immensi
noi siam nello spirito
silvestre,
d'arborea vita viventi;
e il tuo volto ebro
è molle di pioggia
come una foglia,
e le tue chiome
auliscono come
le chiare ginestre,
o creatura terrestre
che hai nome
Ermione.

Ascolta, Ascolta. L'accordo
delle aeree cicale
a poco a poco
più sordo
si fa sotto il pianto
che cresce;
ma un canto vi si mesce
più roco
che di laggiù sale,
dall'umida ombra remota.
Più sordo e più fioco
s'allenta, si spegne.
Sola una nota
ancor trema, si spegne,
risorge, trema, si spegne.
Non s'ode su tutta la fronda
crosciare
l'argentea pioggia
che monda,
il croscio che varia
secondo la fronda
più folta, men folta.
Ascolta.
La figlia dell'aria
è muta: ma la figlia
del limo lontana,
la rana,
canta nell'ombra più fonda,
chi sa dove, chi sa dove!
E piove su le tue ciglia,
Ermione.

Piove su le tue ciglia nere
sì che par tu pianga
ma di piacere; non bianca
ma quasi fatta virente,
par da scorza tu esca.
E tutta la vita è in noi fresca
aulente,
il cuor nel petto è come pesca
intatta,
tra le palpebre gli occhi
son come polle tra l'erbe,
i den

TARLO CEREBRALE () Commentatore certificato 30.04.12 22:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tosto Monti
Ha cominciato la conferenza stampa assestando due potenti uppercut al governo precedente...

Silvano De Lazzari Commentatore certificato 30.04.12 22:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non dimentichiamo loro si,fiorellino facci
il favore quando riuscirai a far spegnere tutte
le televisioni per dieci minuti come fece Adriano
Celentano per una causa se non ricordo male la
la caccia,allora ti riconosceremo come persona
impegnata,quando riuscirai a dire senza mezzi termini i socialisti rubano in tampi non sospetti
pagando in prima persona escluso dall'italia e
faceva spettacoli in svizzera,fallo tu buffone,
quando ci spiegheai il tuo punto di vista su Caponnetto ti staremo a sentire,quando sarai in grado di fare solo una di queste cose cominceremo
ad ascoltarti,per il resto tu oltre a fare i soldi che stai facendo.
si va avanti il nostro obbiettivo rimane il
passa parola cittadini informati ma sopratutto
impegnati,non dobbiamo più demandare a nessuno noi
compresi,ci siamo rotti i coglioni di fare le
belle statuine.il poeta dice che ci vuole bouna politica no caro ci vuole il rispetto delle leggi
ammesso che sappiate di cosa si tratta,fatta la legge trovato l'inganno,e per fortuna che ce gente che passa alla lente d'ingrandimento tutte le "divento educato birbonerie" dei birbaccioni.
ansi io spero vivamente che qualcuno cosigli
un buon venditore di armi a finmeccanica tale
alberto sordi,finche ce guerra ce sperenza costa meno.beppe da oggi se voltete votarci fate voi altrimenti teneteveli.


claudio galletti 30.04.12 22:48| 
 |
Rispondi al commento

Quello che fa riflettere è che attaccano Beppe e analizzano le sue uscite....ma del fatto che ci siano alcuni milioni di italiani che ne condividono e sviluppano il suo pensiero nessuno se ne occupa. Contenti loro!

mauro lancioni, genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.04.12 22:47| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori