Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Passaparola - Le guerre democratiche - Massimo Fini

New Twitter Gallery

Le guerre democratiche
(13:56)
guerra_democratica.jpg

Se si attaccherà l’Iran ci sarà la Terza guerra mondiale, salteranno tutte le alleanze delle democrazie, più o meno forzate, con i Paesi cosiddetti moderati, che poi moderati spesso non sono. Salterebbe l’alleanza con la Giordania, l’Arabia Saudita, l’Egitto. La Terza guerra mondiale sarà una guerra particolare, sperequata, perché dalla parte dell’Occidente c’è un armamento straordinario e dall’altra ci sono popolazioni molto più deboli, ma anche molto più numerose. E’ abbastanza grottesco osservare da fuori Paesi seduti su arsenali atomici incredibili che fanno la voce grossa con l’Iran perché ipoteticamente può fare l’atomica.” Massimo Fini

Il Passaparola di Massimo Fini, giornalista e scrittore
Totalitarismo inconscio(espandi | comprimi)

Ciao, saluto tutti quelli che seguono il blog, io sono Massimo Fini, sono uno scrittore e un giornalista, recentemente ho scritto un libro che si intitola “La guerra democratica”. Da quando è crollato il contraltare sovietico le democrazie occidentali,


La politica dei due pesi e delle due misure(espandi | comprimi)
Dopo il crollo dell’Unione Sovietica le democrazie hanno avuto le mani libere e hanno fatto tutte le guerre che hanno voluto con i più vari pretesti, in Serbia c’era la questione del Kossovo, in Afghanistan c’era Bin Laden,


Verranno spazzati via(espandi | comprimi)
L’aggressione al cosiddetto grillismo, all’antipolitica, a quella che viene chiamata l’antipolitica è in realtà un segnale della paura che una classe dirigente che da trenta anni ha fatto abusi, soprusi, ruberie, il sacco del Paese,

Ps. Segui il tour elettorale 2012. Partecipa usando #m5sTour su Twitter e Youtube, o taggando "MoVimento Cinque Stelle" sulle tue foto e post su Facebook.

Oggi, 24 aprile, sarò a Marcon, al Caffè Sao Paulo di via Porta Est alle ore 17, a Mirano, alle ore 19 in p.za Martiri della Libertà, e a Mira, alle ore 21.30, in p.za San Nicolò.

La guerra democratica di Massimo Fini

Quando sento parlare di "diritti umani" metto mano alla pistola, perché vuol dire che si sta per aggredire qualcuno

23 Apr 2012, 14:00 | Scrivi | Commenti (861) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

Commenti

 

Lega: licenziato Marmello, ex autista di Renzo Bossi
i politici nelle rasmissioni televisive urlano "infame"all'autista di bossi MARMELLO
spione!galeraaaa!
se fai la spia alla gdf perchè il tuo fruttivendolo non ti fa lo scontrino di pochi euro va bene!!!bravo!!!!!premioooo!
se invece denunci e fai la spia ai danni di un politico "alla casta" perche ha rubato migliaia di euro sei un infame!spione dimerda! e ti licenziano!
ma va ....
chi di spada colpisce di spada perisce
sempre più MARMELLO IN ITALIA

marco p., brescia Commentatore certificato 28.04.12 23:58| 
 |
Rispondi al commento

Grillo ma chi è il dott. Montanari?

Luca Seregni 28.04.12 23:30| 
 |
Rispondi al commento

BUONASERA
da una settimana enigmistica di qualche anno fa ho appreso quanto segue.
Il re di Francia Luigi XVIII 1755 1824 vedendo che le spese di gestione del palazzo reale erano molto perciò consistenti volle fare una indagine, senza l'ausilio dei farabutti funzionari e\o politici dell'epoca.
Scoprì fra le altre cose che un uovo sodo per la sua tavola costava 30 franchi. All'epoca un operaio specializzato guadagnava 1,5 franchi al giorno; quindi un uovo sodo al suo palazzo costava 20 giorni lavorativi dello stesso operaio. Applicando i prezzi alla nostra epoca, un uovo sodo alla tavola di Luigi XVIII costerebbe un mese di lavoro di un operaio specializzato, circa 1400 euro.
Oggi " O masto " Beppe Grillo ha detto che il nostro beneamato "presidente dei partiti italiani"
ci costa tre volte i costi della Regina d'Inghilterra.
Chi ha visto la trasmissione " Le Iene" mercoledì scorso avrà visto dello strano movimenti delle buste della spesa, che uscivano dal parlamento ed andavano presso le adiacenti abitazioni di alcuni ben noti politici, di vecchia data ovviamente. Questi politici, casa pagata, auto pagata, bollette pagate, condominio pagato etc.. tutto pagato a nostre spese, vennero intervistate.Riferisco di una in particolare, " che non sapeva quanto costava un litro di latte o un chilo di pane, sempre intervista dalle " Iene". Se in questo parlamento un uovo sodo, costa quanto l'uovo di Luigi XVIII, voi politici siete come i nobili dell'epoca, quindi il king napolitano dovrebbe fare una analisi dei costi e sciogliersi lui e i partiti; se questo non avverrà allora il popolo plebeo ha il diritto dovere di sopravvivere facendo una nuova RIVOLUZIONE FRANCESE, in merito alla quale mi sono già espresso a favore della sua leggittimità.
Un uovo sodo nel nostro parlamento, senato, quirinale, regione, provincia, comune etc...etc... ma quanto ci costa?
Tutto quello che so che fanno una lotta feroce per accaparrarsi tutte le uova. SI PREGA DI RINNOVARE LANCI DI UOVA X TUTTI

peppiniello G. Commentatore certificato 28.04.12 22:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.


.

.

Mariagabriella Corbi
Trova i tuoi amici
Home

Impostazioni account

.

..


Mariagabriella Corbi.

Preferiti

Notizie.

1


Messaggi.


.

Eventi.


.

Trova i tuoi amici.

VERGOGNA!!!!!!!!!!!! In questo momento si è appreso dalla trasmissione radio FOCUS ECONOMIA' della redazione RADIO 24 del Sole 24 ORE condotta da Sebastiano Barisoni, che ieri in Parlamento i nostri "bravi" parlamentari (TUTTI QUANTI) hanno approvato un emendamento, (TENUTO BEN NASCOSTO TRA ALTRE LEGGI IN APPROVAZIONE) sulla cosiddetta "Legge mancia", portando da € 50.000.000,00 a €150.000.000,00 il benefit relativo alla parte dell'indennità spettante ad ogni singolo parlamentare eletto nel proprio territorio di competenza. CONDIVIDETE TUTTI !!!


.

.

.

Domande.


Link.


Poke.


.


Gruppi

20+


ANTI BAN ( LA RINASCITA PIU FORTI DE PRIMA !!! ).


20+


Civifood.


Crea gruppo....


.


.


.


.

Altro


.


.

Sei offline. Per chattare con i tuoi amici, passa online..


.

Oggi è il compleanno di Avril Lloyd Davey..


Crea evento..


12 FarmVille requests..


20+ other app requests in attesa..

Mostra tutti

Persone che potresti conoscere.

Matilde Colaiaco
5 amici in comune

Aggiungi agli amici.


Marialucia Ceriali
7 amici in comune

Aggiungi agli amici.


Mostra tutte

Sponsorizzate.


Sondaggio di ricerca.


Hai visto le inserzioni di P&G per le olimpiadi di Londra 2012 o quelle "Grazie di cuore, mamma"?

No

Non saprei


La tua risposta rimarrà anonima.

Facebook © 2012

Italiano · Privacy · Condizioni ·
Altro

Stato
Foto/video
Fai una domanda

..

A cosa stai pensando?


.


.


ORDINA


Annamaria Corvaglia ha co

Mariagabriella Corbi 28.04.12 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Non ho visto nel programma alcun cenno al reddito di cittadinanza che largamente esiste in varie nazioni del nord Europa.Quale è la posizione su quest'argomento e come finanziarlo?

Uscita Euro:mi sembra una fesseria.
Tornare alla lira porterebbe a riconsiderare i salari in lire al valore attuale che hanno in euro.Dato che pero' la Lira si svaluterebbe molto in tale situazione,perchè non verrebbe piu' accettata nei pagamenti extra nazionali e dato che noi siamo un paese trasformatore e dobbiamo dipendere dalle materie prime estere,il prezzo delle stesse diventerebbe proibitivo con riflessi sull'inflazione interna e perdita secca del valore dei salari e delle pensioni.La medesima situazione l'abbiamo vissuta nel 1992 quando la Lira passo' da circa 700 a piu' di 900 sul Marco.

Giovanni B., Milano Commentatore certificato 28.04.12 19:51| 
 |
Rispondi al commento

Buttiamo nel cesso le carte di credito, il libretto degli assegni, i bonifici, i titoli,il telepass, il telefonino.
Pretendiamo lo stipendio in contanti, per non pagare più questi cannibali dei banchieri, per non permettere più i sequestri da parte dello stato, per non essere più monitotrati ed inquisiti, per essere liberi da un sistema che non è più a misura d'uomo ma solamente a misura del capitale.

fabiana p., roma Commentatore certificato 27.04.12 16:38| 
 |
Rispondi al commento

trovo interessante e attuale il "programma". Però avete dimenticato di abolire il titolo di "onorevole" ai ns. politici. Questo titolo
"cinese", che si usa solo in Italia, fu concesso molti anni fa, ai membri del Parlamento, poichè per il loro operato gratuito ricevevano simbolicamente "un obolo" e perciò considerati "degni d'onore".

sergio barducci 27.04.12 16:27| 
 |
Rispondi al commento

non vedo traccia di considerazione per i piccoli imprenditori, come sempre evasori, inquinatori, insomma carne da cannone che tiene in piedi il Paese.Quando manderemo a lavorare i commercialisti e i tenuta paghe? In Australia una ditta con 100 dipendenti non ha il commercialista .Interessa questo al vostro movimento?

giovanni riva, marostica Commentatore certificato 27.04.12 15:25| 
 |
Rispondi al commento

I "DEMAGOGHI" non sono solo quelli che dicono che tutto va male quando effettivamente è vero. MA I VERI DEMAGOGHI SONO COLORO CHE DICONO CHE TUTTO VA BENE QUANDO SANNO BENISSIMO CHE TUTTO VA MALE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! MEDITATE GENTE!

carlo alberto magnani 27.04.12 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Sono arrivati alla frutta, gli stipendi, non solo uno, i benefici, i finanziamenti, le mangiate a sbaffo, le auto blu, la spesa a scrocco ... in più rubano, e in fine il bel discorso del 25 apr. del capo dello stato sull'anti politica... che tristezza ci prendono proprio per dei coglioni. Quando capiranno che forza è ora veramente di levarsi dai ...
Forza Beppe
Massimo G.

massimo greco, andora Commentatore certificato 27.04.12 00:58| 
 |
Rispondi al commento

Commento politico n. 45 bis
I miei commenti spariscono subito
Oggi è un giorno di grandissima festa: la Springer mi ha comunicato oggi che il mio Pediatric Allergy, Asthma, and Immunology (internet) ha superato tutti i livelli. Ha venduto 3800 copie nel 2011, 4. anno di pubblicazione e 504 nei primi due mesi 2012, 5. anno di pubblicazione, con un totale di 10804 copie vendute, ad oggi. Tengo a precisare che io ho avuto solo qualche centinaio di euro (se ne è occupato il mio avvocato) e che le copie vendute s'intendono sia stampate che vendute in internet. La pediatria e le malattie allergiche e immunologiche non sono certamente quelle che vendono al massimo, ma il mio libro ha battuto tutti i record. Quello che a me interessa è che la mia crociata per curare e salvare i bambini e ragazzi con malattie allergiche o con deficit immunitari ha raggiunto un vasto uditorio, un'enorme platea, essendo arrivato persino in Australia. La mia idea di tradurre e aggiornare il testo italiano è stata vincente. Ma se non fossi andato a Stoccolma non avrei incontrato proprio la Springer: come vedete, c'è molto da studiare, ma anche da raccontare.
Per questo volume glorioso sono stato cacciato dall'Università, il rettore fece finta di non aver ricevuto la mia lettera con la richiesta di restare altri due anni, per la legge Moratti. Così l'Università di Roma si è persa un fatto straordinario! Mai rassegnarsi, per vincere a dispetto di tutti. Volete recensire questa celebrità? Io sono stato un precorritore: per stampare un testo di 1600 pagine e un migliaio di tabelle e figure, la Springer fu larga di assunzioni, come mi accorsi dai tanti errori da correggere,
Cordialmente
Arnaldo Cantani

Arnaldo Cantani, Roma Commentatore certificato 26.04.12 20:45| 
 |
Rispondi al commento

ma voi quando comprate una macchina che fate, andate dal concessionario e chiedete di bloccare il prezzo per 1 anno in caso che la comprate in quell'anno?

Ma la concessionaria che direbbe se dopo 1 anno non gli comprate la macchina?

Se Monti puo fare questo xche non posso farlo pure io? Posso farlo anche con le bollette del gas elettricita' ecc?

E' stato beccato con le mani nel sacco ed ora si inventa una scusa, ma e' stato lui a tagliare le pensioni alla povera gente pensionata che vive con meno di 500euro!

john buatti Commentatore certificato 26.04.12 19:23| 
 |
Rispondi al commento

Giuseppe D. TVB!!!!
Grandissimo post, basta guerra e sofferenze
BASTA!!!!!!!!!!!!!!

Alessandro Ranuncolo, La Spezia Commentatore certificato 26.04.12 18:33| 
 |
Rispondi al commento

Monti sta giustificando i tagli dando colpa alle spese pubbliche, ci sta dando la medicina per curare il malato, ma i malati non siamo noi ma loro che hanno fatto debiti e noi abbiamo salvato le banche e i pensionati hanno salvato l'Italia, cosi disse a suo tempo il governo.

tradotto significa: non piu ospedale(liste di attesa piu lunghe), non piu trasporti pubblici frequenti e alla portata economica di tutti, non piu magistratura efficiente che non lo e' ora ma immaginate dopo i tagli di Monti, non piu educazione alla portata di tutti..che ora non lo e', e dopo i tagli?!

succedera questo
il video e' sotto dopo la pubblicita'.

http://www.fanpage.it/proteste-in-cile-contro-i-tagli-alla-scuola-video/

john buatti 26.04.12 17:48| 
 |
Rispondi al commento

DISCORSO DI KENNEDY, UCCISO ANCHE LUI DAI POTERI OCCULTI.

"Non troveremo mai un fine per la Nazione nel mero perseguimento del benessere economico, nell'ammassare senza fine beni terreni; non possiamo misurare lo spirito nazionale sulla base dell'indice Dow-Jones, né i successi del Paese sulla base del Prodotto Interno Lordo (PIL).

Il PIL comprende anche l'inquinamento dell'aria e la pubblicità delle sigarette... e le ambulanze ...per sgombrare le nostre autostrade dalle carneficine dei fine settimana.

Il PIL mette nel conto le serrature speciali per le nostre porte di casa e le prigioni per coloro che cercano di forzarle, comprende i programmi televisivi che valorizzano la violenza per vendere prodotti violenti ai nostri bambini, cresce con la produzione di napalm, missili e testate nucleari, comprende anche la ricerca per migliorare la disseminazione della peste bubbonica.... si accresce con gli equipaggiamenti che la polizia usa per sedare le rivolte e non fa che aumentare quando sulle loro ceneri si ricostruiscono i bassifondi popolari.

Il PIL non tiene conto della salute delle nostre famiglie, della qualità della loro educazione o della gioia dei loro momenti di svago, non comprende la bellezza della nostra poesia o la solidità dei valori familiari, l'intelligenza del nostro dibattere o l'onestà dei nostri pubblici dipendenti; non tiene conto né della giustizia dei nostri tribunali, né dell'equità dei rapporti fra noi; il PIL non misura né la nostra arguzia, né il nostro coraggio, né la nostra saggezza, né la nostra conoscenza, né la nostra compassione, né la devozione al nostro Paese; misura tutto, in breve, eccetto ciò che rende la vita veramente degna di essere vissuta.

Il PIL può dirci tutto sull'America, ma non se possiamo essere orgogliosi di essere americani".

fabiana p., roma Commentatore certificato 26.04.12 15:29| 
 |
Rispondi al commento

PROPOSTA: PAGARE LE TASSE E ACCANTONARLE SU UN CONTO CHE VERRA VERSATO ALLO STATO SOLO SE ACCETTA..... DI ELIMINARE I PRIVILEGGI ADEGUARE STIPENDI A QUELLI NORMALI DI MERCATO ESPELLERE TUTTI GLI INQUISITI INSERIRE REQUISITI OGGETTIVI COME IN TUTTE LE PROFESSIONI - CARCERE A VITA PER CHI TRUFFA IL POPOLO ITALIANO REATO MOLTO PIU GRAVE DEL OMICIDIO. I SOLDI PER LA CASTA DEI POTENTI SONO UNICO MEZZO PER RICATTARLI.
ABBIAMO VISTO CHE I RISULTATI DEI REFERENDUM VENGONO ELUSI QUINDI LA NOSTRA NON E' DEMOCRAZIA.

luca corsale 26.04.12 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Anche questi intelletualoidi hanno fatto il loro tempo. Ci vuole aria nuova anche in questo settore. Non se ne può più di sentire sempre le stesse cose e poi questi mai e dico mai che parlano contro le stragi che ogni giorno accadono nelle loro amate terre libere dal mostro occidentale. Nessuno parla per le stragi nel Sud-Sudan 3 giorni fa(guarda caso con Mig29 dalla cara e pacifica Russia) o della Nigeria a Gennaio. Nessuno parlava delle stragi nel darfur, Congo, Rwanda, dei Talebani, dei morti ammazzati da Gheddafi e , del finanziamento fatto da Hussein ai "martiri" etc. Io non sono certo a favore del militarismo americano ma se succedesse veramente qualcosa di estremamente grave, chi chiameresti a difesa? Ahmadinejad?

Riccardo Di Luca 26.04.12 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Che palle sti intelletuali innamorati delle dittature comuniste & islamiche! A Finiiii siamo nel 2012!!! In afganistan ci sono anche l'India e la Turchia. Parlaci un po' della Cina comunista ma anche capitalista che sta colonizzando l'Africa, che supporta la Siria e l'Iran per il petrolio ecc... E basta con questi luoghi comuni della serie "gli occidentali sono tutti brutti e cattivi" E poi vi stupide se vince l'estrema destra

Marco 26.04.12 01:55| 
 |
Rispondi al commento

Sin da bambina ho sempre sperato che l'italia divenisse come la Svizzera, un paese neutrale ad ogni stimolo di guerra. Ancora oggi però non mi spiego come mai noi ci lasciamo convolgere dagli americani in ogni piccola missione che essi intendono affrontare, mentre ci sono paesi che al loro appello restano indifferenti e vanno avanti dritti e irreprensibili per la loro strada.

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 25.04.12 10:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Crozza:I partiti cambiano nome,è come se una prugna la chiami mela,alla fine sempre CAGARE FA'.

Mario DE GASPERIS, roma Commentatore certificato 25.04.12 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Il video è una metafora di ciò che sta accadendo con il governo Monti. Ci sono moltissime analogie: basta immaginare di sostituire alle parole "democrazie occidentali", "governo Monti, sostenuto da PDL, PD e UDC", e sostituire a "a nemico", "noi vessati e tartassati", e via di questo passo.
Sono analogie abbastanza intuibili ed evidenti.
Per citarne qualcuna: se è il g. Monti, a colpire, allora si tratterà di cosa buona e giusta, chi protesta è uno che non vuole il bene del Paese.
Ci bombardano/tartassano per il nostro bene!
Figli e figliocci: alcuni li aggrediscono, altri no!
Si tratta di una questione che inizia poggiando già su un elemento concettuale: "le democrazie possono colpire, ma non possono subire": pari pari il g. Monti, con tutti quelli che ci ha dietro (Napolitano, Alfano, Bersani, Casini, Fornero e soci): la sensazione nettissima è che questi signori, come separati, staccati, da sopra uno scoglio, all'asciutto, diano indicazioni su come si debba o non si debba salvare la nave che affonda. Tutte le decisioni che prendono nei nostri confronti, però, direttamente non li penalizzano nemmeno lontanamente, tanto che tra un spread ed una riforma, tra i titoli in tv è passata la striscia: "Berlusconi preoccupato: troppi infortuni al Milan". Non solo Napolitano ha messo preventivamente e cautelativamente tutti in guardia per tempo, annunciando che non sarebbero state tollerate proteste "non conformi", ma, trattandosi di un governo NON eletto, non è nemmeno "punibile", con il voto, dal "popolino sovrano"!
Loro possono aggredire, e noi zitti, con la nostra faccia sotto i loro piedi, che si possono anche muovere!
È una "guerra", quella che il g. Monti ha ingaggiato con noi, che non si fa con il corpo a corpo del voto! Si fa con le "macchine", con le "formalità"! Con gli strumenti legislativi!
E chi ci governa, lo fa in ragione del possedere una cultura superiore -non a caso si è parlato a lungo di grandi professoroni- che è la declinazione moderna del razzismo.

Elson Carefading 25.04.12 08:38| 
 |
Rispondi al commento

Non fatevi distogliere lo sguardo da cio che state guardando...da cio che cercate di fare..

I partiti si rinnovano cambiandosi il nome e creano nuove alleanze quando vedono che non possono fregarvi piu.. un po come fa una ditta fraudolenta che crea una falsa bancarotta per poi riaprire sotto un nuovo nome...ma la sostanza e' sempre la stessa!

Cercano di rimanere su quella sedia chiamata potere e cercano di farvi distogliere il vostro sguardo dal vostro obiettivo per poi mangiarsi la torta!

john buatti Commentatore certificato 25.04.12 01:40| 
 |
Rispondi al commento

Noi paghiamo debiti di altri senza avere preso un prestito.
Le banche si indebitano x ingrandirsi ed arricchire i loro padroni (la borsa e i Bilderberg) e noi paghiamo il loro stile di vita!

Ecco chi ha fatto i debiti:
tratto da Grillo [...]A chi paghiamo gli interessi? Il debito pubblico è detenuto soltanto per il 14,3% da famiglie italiane. L'85,7% da banche, fondi e assicurazioni e altri investitori. Il 46,2% all'estero, in prevalenza banche francesi, tedesche, inglesi (*). Le banche sono i nuovi padroni, per nulla disponibili a rinunciare alla loro libbra di carne.[...]

Il nano si accinge a risorgere come Gesu' Cristo...fiuta la fine di Monti che comunque fa i suoi interessi.

Cambiera' il pelo ma e' sempre un mafioso!

--------------------------------------------------

Roma,

Verso ritocchi all'art.18 sul fronte dei licenziamenti disciplinari, limitando i poteri dei giudici, e modifiche alle norme che rischiano di introdurre minori tutele
durante l'appello per i lavoratori licenziati. Lo riferisce il relatore al ddl lavoro Maurizio Castro (Pdl), sottolineando come dovrebbe essere il governo a presentare tali novita'.[...]

Questo non crea nuovi posti di lavoro ma nuovi posti vuoti nelle ditte cioe si caccia facilmente e si leva il diritto costituzionale di avere un lavoro.

john buatti Commentatore certificato 25.04.12 01:33| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
Mia moglie ed io la stiamo seguendo da tempo dall'Australia.Devo dire che quello che lei sta' facendo e' storico e la rete e' l'ultima frontiera della liberta' di pensiero che i governi tentano vanamente di fermare.E' ora di vedere al governo visi nuovi con idee nuove e non i soliti visi e nomi che sono la' sin dal dopoguerra e che hanno sempre e solo saputo rubare. Abbiamo sostituito il fascismo con un gruppo di approfittatori ed ora di banchieri incapaci di ridare dignita'all'Italia.Se il governo Monti non e' fermato in tempo l'Italia non esistera' piu' come Nazione libera. Oggi l'Itala ed il resto del mondo e' governata dalle banche delle quali i governi mondiali sono al servizio.L'euro come lei ben dice non e' servito ad unire l'Europa, ma ben si' a dividerla economicamente e socialmente, togliendo ogni sovranita' alle nazioni. Se mi permette vorrei darle un'idea.
Come lei ha gia' detto, il debito pubblico non deve essere a carico dei cittadini, ma delle banche che con i loro sporchi affari hanno messo in ginocchio il mondo.Io penso che tutte le banche straniere, se vogliono operare in Italia, debbano versare (una tantum) a titolo di garanzia, una cauzione pari al 5% restituibile se la banca con attivo e non passivo, decida di lasciare l'Italia. Le banche Italiane devono versare una tantum del 3% del capitale bancario.
Questi soldi devono essere usati dal governo nel caso cui, come in tempi attuali, a causa di speculazioni bancarie pazzesche generano debiti al Paese. I soldi saranno usati per riparare i danni. Nel frattempo gli interessi accumulati dai suddetti soldi saranno utilizzati per finanziare spese pubbliche tipo pensioni, scuole, ospedali ecc.
Le sarei grato, se nei suoi tours potrebbe offrire un minuto di silenzio in onore delle vittime del suicidio causate dai mancati tutori del paese (Monti minimizza, altri tacciono) e una parola di conforto alle famiglie.

Si vis pacem, para bellum

Votiamo 5 Stelle.



vincenzo ferretti 25.04.12 01:20| 
 |
Rispondi al commento

4 peri..-.
Interessi bloccati a chi non dimostrerà con quali soldi ha acquistato i titoli di stato poiche' è evidente che stiamo pagando interessi solo a chi si puo' permettere di acquistare bot cct ctp e cioè evasori, mafie, stati sovrani, paradisi fiscali.
Solo chi avra' acquistato titoli derivanti da corrette dichiarazioni dei redditi potra' vedersi restituire il denaro investito e gli interessi.
UNa legge anticorruzione dovra' controllare che gli impresari che lavorano per lo stato muovano del denaro.
Lo Stato dovra' creare un'apposita banca con specifici sistemi di pagamento tracciabili che gestisca il denaro che lo Stato da alle imprese ed ogni pagamento dovra' essere preventivamente autorizzato da un'apposito ufficio della Corte dei Conti. Si puo' fare con l'aiuto del cp Serpico.
Anche i partiti dovrebbero lavorare con un'unica banca e non potranno toccare denaro liquido ma effettuare pagamenti solo tramite bonifico, come sopra.
Caro Grillo, ora mi taccio e se vuoi arrivare al 15% per unirti a Di Pietro ed estirpare il tumore presenta questo programma. Ti voteranno tutti gli onesti e chi ne ha piene le balle di ladri, faccendieri, camorristi, furbetti, corrotti e corruttori e gente immeritatamente ricca.
Tutti abbiamo il diritto di arricchire onestamente e molto. Ma nessuna pieta' per chi ha cambiato i voti e le baby pensioni con i bot invece di costruire porti, autostrade, ospedali, ifrastrutture utili agli italiani.
Ah dimenticavo, la sanita' non dovrebbe offrire pasti gratis a tutti ma solo a coloro che hanno basse pensioni o sono disoccupati. Gli altri devono pagarli, magari al costo, come se stessero bene a casa loro.
ciao
Peri
(spero che qualcuno ti faccia leggere questo post)

gianfranco peri 25.04.12 01:00| 
 |
Rispondi al commento

3 segue
Ridurre del 30 % gli stipendi di tutti gli statali che guadagnano piu' di 3ooo euro netti al mese. Consentire che vengano licenziati gli assenteisti.
Tassare maggiormente le assicurazioni consentendo una franchigia di 1000 euro ad incidente in modo da sconsigliare piccole torte.
Rendere gratuito il canone rai ai pensionati che abbiano un reddito sotto i 1500 euro e vivano soli o con il coniuge. Autobus e treni gratuiti a tutti i pensionati come sopra in determinati giorni ed orari (quando vi è un traffico ridotto)
Far pagare ad ogni cittadino in eta' da lavoro ed ad ogni partita iva la tassa per il trasporto pubblico che dovra' essere il risultato tra il bilancio dell'azienda comunale diviso per gli abitanti in eta' di lavoro e le partite iva di ogni città. In pratica si dovrebbero pagare circa 20 euro al mese. Le concessionarie di autostrade, acqua, gas, luce, telefonia dovrebbero ottenere la concessione solo se investono il 25% degli utili in attivita' produttive italiane diverse dalla concessione che utilizzano. consentire che la casa possa essere acquistata e terminata di pagare anche dai figli con rate minime pari al 10% dello stipendio e che le tasse sulla casa vengano pagate in misura proporzionale tra il vero proprietario ( banche) e chi le abita.
Gli italiani che intendano fare un acquisto importante superiore ai 10.000 euro (casa, barca, auto, gioielli, opere d'arte, mobilio, ecc) devono perfezionare l'acquisto presentando il nulla osta dell'agenzia delle entrate. Se avranno pagato regolarmente le tasse potranno fare acquisti importanti. Si dovranno scaricare da parte di tutti , p.iva e lavoratori, almeno il 75% delle spese sostenute e fatturate aumentando per contro l'iva al 25% non detraibile. Si batteranno piu' scontrini, emergera' il nero, si incassera' piu' iva e meno tasse dirette.
Bloccare per 5 anni il rimborso dei bot congelandoli con restituzione graduale del 20% a partire dal 6° anno. ...segue..

gianfranco peri 25.04.12 00:49| 
 |
Rispondi al commento

segue...peri
Fare una legge per cui gli italiani siano obbligati a comperare una marca da bollo da applicare al certificato elettorale e con quella pagare il contributo alla democrazia . Ogni partito dovra' ricevere tanto denaro quanto sono stati i voti che è stato capace di aggiudicarsi ed inoltre potra' vendere tessere fatturate a chi vorra' contribuire. Il tutto on line con spese dettagliate e bilanci trasparenti dovendo divenire, i partiti , vere e proprie srl con soci fondatori , capitali sociali , amministratori responsabili e con possibilità di fallire. Ogni nuovo partito dovra' autofinanziarsi sino alle nuove elezioni e cessera' di incassare il contributo nel caso dismetta il nome e si sciolga. Ogni partito non potra' acquistare immobili che non servano alla gestione della propria idea politica e nel caso si sciolga gli immobili ed il denaro in cassa torna al tesoro.
Stessa cosa per i sindacati. Bilanci e pagamento tasse che dovrebbero confluire nella cassa integrazione.Il sindacato non dovrebbe avere utili a fine anno ma solo denaro da investire nell'assistenza ai lavoratori.
Imponi una pesante tassa su chi è scoperto a fare uso di stupefacenti per finanziamento alle mafie.
Le pensioni d'oro non debbono superare i 250.000 euro netti all'anno per ogni avente diritto in quanto non è giusto nel confronto degli altri che chi ha straguadagnato durante la vita lavorativa debba vivere nel lusso anche da anziano. Non dovrebbero avere la pensione tutti coloro che hanno rendite da patrimonio superiore a 250.000 euro netti. Chi ha tali patrimoni e tali rendite non sa che farsene della pensione.
Proponi che il Presidente della repubblica non debba superare i 75 anni di eta' e che i senatori a vita si vedano tolti gli emolumenti in quanto la carica è solamente onorifica.
Tutti i politici debbono ottenere la pensione solamente quando smetteranno l'attività politica non prima e quindi nessun vitalizio.
segue...peri

gianfranco peri 25.04.12 00:33| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, tu mi conosci e sai che non mi sono mai interessato circa il tuo lavoro di politico.
A mio parere hai troppa rabbia in cuore e poche proposte costruttive pero' c'è un pero'. Per nostra sfortuna la situazione è peggiorata e tu sei l'unico che da sempre ha cavalcato lo scontento, la rabbia, la disperazione di un popolo che gia' 200 anni fa Napoleone rifiuto' di governare in quanto l'Italia è un paese lungo e stretto ed un'idea matrata al nord giunge al sud completamente distorta. Come il vecchio gioco del telefono. Io provo a darti un consiglio e sai che ho sempre avuto ragione. Smettila di offendere i politici perche' non ti serve a livello mediatico. Dì soltanto cio' che gli italiani vogliono sentirti dire e cioe' che per una volta mandino un vero rompicoglioni in parlamento con molti deputati in grado di allearsi con chi REALMENTE vuole dimezzare i parlamentari, diminuire gli stipendi e gli sprechi della casta , eliminare le province , privatizzare i municipi che debbono diventare uffici gestiti dagli stessi impiegati che si sono adesso ma che siano stati licenziati e con la liquidazione abbiano investito nella nuova attività imprenditoriale. Bisogna nazionalizzare per cinque anni le sale giochi, ripagare i gestori con un affitto a copertura delle spese sostenute (dalle mafie) e trattenere tutti gli utili (70 mld) per ridurre il debito pubblico. Nazionalizzare per cinque anni anche la Sisal con lo stesso sistema. Vendere le auto blu agli autisti dando loro una licenza da taxista a livello nazionale in maniera che da imprenditori possano noleggiare l'auto a politici e privati emettendo regolare fattura che sara' possibile scaricare dalle tasse. Riconoscere un'accise sul petrolio estratto in Basilicata agli abitanti del posto e delle valli inquinate. Consentire l'accesso in parlamento solamento a chi non è stato giudicato colèpevole in primo grado per reati penali.segue peri

gianfranco peri 25.04.12 00:20| 
 |
Rispondi al commento

Fuori i soldi dalle banche.. Questo post è davvero interessante.. grazie beppe che ci fai aprire gli occhi

master informatica 24.04.12 22:29| 
 |
Rispondi al commento

Amministrative 2012
meglio i Commisariamenti,che i soliti papponi di denaro Pubblico! NON VOTATEEEE!!!

Enrico B. Commentatore certificato 24.04.12 20:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vogliamo il movimento a 5 stelle in PUGLIA!!!!!
a Taranto gia' c'e', lo vogliamo anche nelle altre Province!!!

Enrico B. Commentatore certificato 24.04.12 20:43| 
 |
Rispondi al commento

Signor scrittore, non mi piacciono le guerre, ma nemmeno quelli come lei che scrivono a senso unico.
Non mi piace come sta andando l'occidente, ma mi piace ancora meno come vengono gestite le società tribali che fanno della religione un mezzo di controllo e di mantenimento del popolo nella più nera ignoranza ( come nei periodi di governo della chiesa in occidente).
Mi piacerebbe trovare qualcosa di obiettivo nei suoi articoli; il bene ed il male sono ovunque ed è giusto evidenziarlo secondo me.

NEREO MENIS 24.04.12 20:01| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei fare una domanda.
Come è possibile che la bufala dell'11 settembre che ci hanno propinato e che ha causato migliaia di morti quel giorno e tanti altre migliaia nelle guerre scatenate contro l'Afghanistan e poi contro l'Iraq, non ci faccia inorridire e protestare?
Come mai abbiamo visto Saddam e Bin Laden giustiziati pubblicamente in televisione e Bush artefice, o quanto meno consapevole, dell'inganno dell'11 settembre e delle guerre conseguenti è impunemente libero e continua a governare?
Come mai adesso che stiamo andando incontro ad una seria possibilità di un terzo conflitto mondiale, che rischia di cancellarci per sempre, non siamo preoccupati ma inspiegabilmente ci terrorizza solo l'andamento dello spread?
E in ultimo, in questa dittatura del capitale che ha di fatto annullato la democrazia e la libertà individuale, e ha sostituito, con l'illusione del benessere consumistico, ogni tradizione, ogni stimolo intellettuale ed ogni rapporto di comunità e condivisione, come mai non riusciamo a prendere una posizione per garantire la dignità dell'uomo, se non per noi, almeno per i nostri figli?
Grazie

fabiana p., roma Commentatore certificato 24.04.12 16:43| 
 |
Rispondi al commento

A' Oreste,
noi svizzeri siamo avanti, molto avanti! Così avanti che neanche ci vedete più!
Eppure basterebbe copiare almeno ciò che potrebbe essere utile per curare il malato Italia.
Federalismo docet. La Lega qualcosa di intelligente lo ha pure proposto (anche se non conosco il modello di riferimento scelto).

Voi italiani (invero, il vostro Governo = Tremonti) avete messo il Paese dell'Emmental, i campanacci e il Cervino nella lista nera ! Vabbé. Quello che mi secca e non trovarci l'Italia (invero, il Governo italiano) che meriterebbe il primo posto per de-meriti conquistati sul campo. L'Italia dovrebbe essere l'ospite d'onore di quella lista; come dire, un invitato che noi puoi non invitare.

Tremonti ha fatto rientrare un po' di "nero" con le amnistie sapendo che quel denaro non avrebbe mai pernottato in Italia. Ha fatto il figo spacciando per grande trovata una ennesima trombata. Vorrebbe tanto demolire il segreto bancario svizzero solo per fare il bullo con i vicini di casa pur sapendo che l'elenco degli stati che offrono lo stesso servizio (discrezione?) sono molti e mica tutti stanno in mezzo al mare.
Finita la Svizzera e vai con l'Austria, il Lussemburgo, ...il Liechtenstein, ...
Non gli è venuto in mente di introdurre il segreto bancario in Italia? Come mai? Meglio fare le porcate in casa d'altri (leggasi, fare scorte di nascosto per i momenti difficili)? Sentivo qualcuno dire che quando il cammello a tre gobbe stava nel privato le banche svizzere non gli facevano così schifo. C'erano (forse ci sono ancora) società della Fininvest con sede a Lugano (amore per il nostro bel lago?).
Forse che sia tornato da Damasco con la coscienza ripulita?
Possibile visto che c'è ancora chi scrive le lettere a Gesù Bambino...

Il bel Paese non è solo Garbani.

Mauro ., Lugano Commentatore certificato 24.04.12 16:38| 
 |
Rispondi al commento

TORNIAMO AL BARATTO, ALLA STRETTA DI MANO, AL GUARDARCI NEGLI OCCHI.
Rimpiango i tempi in cui la parola data era sacra, si stipulava un contratto semplicemente con una stretta di mano; il tuo nemico lo risparmiavi perché vedevi nei suoi occhi lo stesso terrore che animava i tuoi.

Certo, non si campava cent'anni, la medicina di oggi era pura fantascienza.
Ma oggi tutto il tempo in più che abbiamo da vivere grazie al progresso come lo spendiamo, come viviamo?
Di figli se ne fanno di meno di lavoro non ce n'è per quelli già nati e l'età del pensionamento si sposta verso i 70. Le pensioni vengono tagliate e tra qualche anno non ci saranno più soldi per finanziarle. C'è il problema degli anziani che sta divento emergenza mentre una volta, gli anziani, erano rispettati in quanto portatori di sapere, storia, memoria.
Oggi chi ha un lavoro corre, corre, si sfianca! Se non hai il passo accelerato passi per lazzarone, per scansafatiche, per inadatto. Devi far vedere che sei fico, bello, prestante, ben vestito, intelligente, produttivo altrimenti sei un parassita.
Lo standard è quello delle pubblicità! Hai il mal di testa perché fondamentalmente nei hai piene le palle di correre come un pazzo senza nemmeno sapere più il perché? Pigliati un Moment, Momenti, Moo ment! e via a giocare a tennis, al Party!!!
Tutti a mangiare i biscotti del Mulino del bengodi. Caxxo, non avete villona con parco da 10 ettari e piscina? Ma come fate a gustarveli?
Abbiamo perso il senso della misura ma soprattutto abbiamo perso la stima in noi stessi. Credo che il guaio maggiore sia questo. Non siamo più individui; siamo emulatori di chimere all'aspartame. E non sentiamo nemmeno più quel retrogusto amaro che lascia in bocca.
Ci siamo venduti la dignità dei nostri vecchi in cambio di ... in cambio di che cosa???
Dovremo spiegarlo ai nostri figli / nipoti perché un giorno o l'altro ci chiederanno "Di chi è la colpa?" e noi sappiamo che è solo nostra per il solo fatto di aver giocato il gioco.

Mauro ., Lugano Commentatore certificato 24.04.12 15:37| 
 |
Rispondi al commento

La nostra la chiamano "antipolitica" che ignoranti!! Proprio noi (del movimento 5 stelle)che stiamo coinvolgendo giovani e meno giovani,che si erano allontanati dalla politica a ritornar a far politica. Perchè non la chiamano col vero nome? ANTIPARTITO ovvero un movimento gestito dal basso che rivoluziona il concetto della politica di partito, un movimento in continuo cambiamento che prende decisioni collettive e non chiuse in una stanza di segrateria di partito. Sono sicuro che se nel 2013 si voterà allora ci sarà il cambiamento. Forza ragazzi W il movimento 5 stelle

antonio sena, gaggi Commentatore certificato 24.04.12 15:32| 
 |
Rispondi al commento

ma ci rendiamo conto che il che stiamo correndo è per sostenere il popolo dei "MALEDETTO DA DIO E DAGLI UOMINI" che negli anni ha scatenato crisi economiche mondiali,quei figli d madre ignota che hanno provveduto ad innescare la seconda guerra mondiale mettendo in ginocchio la Germania già ridotta alla fame con le lucrose pretese,hanno IGNORATO volutamente il pericolo pur di gozzovigliare nell'arraffare,mangiando le banconote per sentirne il sapore.E' gente PERICOLOSA,per i soldi sono pronti ad uccidere la propria famiglia, pensate che glie ne freghi qualcosa di noi,delle nostre vite pur di arricchirsi? SVEGLIAMOCI e mandiamo questi signori alla svelta fuori dalle decisioni,questi sono dei PAZZI SCATENATI

emilfrank 24.04.12 15:31| 
 |
Rispondi al commento

... dal post precedente...
È una questione mondiale!
Avete presente dove sta l'Iran e chi sono i suoi "vicini di casa"?
Arabia Saudita (per un po' la casa del signor Bin Laden)
Pakistan e Afghanistan !
Turchia, Iraq (vabbé) e ... SIRIA!
Ora, perché in Siria sta accadendo un macello umano e i grandi moralisti occidentali se ne guardano bene dal far qualcosa? N.B.: non metterci il becco mi sembra perlomeno prudente visti gli esiti in Afghanistan... ma non si sta un po' in disparte per rispetto degli affari interni di quel Paese bensì perché non è economicamente (e non politicamente) pagante... per ora.
Berlusconi è andato a baciare il culo a Putin e Gheddafi, con le labbra che ancora sapevano di Obama. Un colpetto al cerchio, uno alla botte e diversi a chi sapete voi.

L'M5S non mi risulta che sia indaffarato in queste questioni e allora è un problema interno e verso l'esterno.
Non è possibile e politicamente corretto un movimento che si fa i caxxi sui in casa sua e basta.
Uno che non si preoccupa di tener salde le Sante alleanze è pericoloso!!! Chiedetelo a Silvio, a La Russa, alla Santacché (che santa non è) o a mani di fata Frattini.

Uno dei problemi di oggi nasce dall'esistenza e dalla persistenza dei due assi; dalla guerra fredda si è passati a uno stato di tregua e non di pace! È vero che la III Guerra Mondiale è dietro l'angolo. Le diverse alleanze sono nate per far soldi (tu, amico, compra) e per cercare di tenersi buoni i cattivi. Ora gli equilibri sono diventati molto precari e stare sulla fune senza cadere è davvero difficile; basta un colpo di vento e ...
La crisi economica mi spaventa non tanto per la mancanza di soldi quanto per quello che potrebbe succedere se la Fame si trasformasse all'improvviso in Uragano.

Mauro ., Lugano Commentatore certificato 24.04.12 15:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Senza un nemico da combattere non abbiamo identità!

Leggi di natura?
No, (per "fortuna") solo della specie umana.

Una volta c'era la sinistra che si coalizzava e trovava il proprio collante nel combattere l'imperialismo statunitense.
Una volta c'era la destra; la sua "colla" era era l'Impero Rosso.

Mo'...
La sinistra è "nera" di rabbia perché il Presidente USA è nero e non vogliono passare per razzisti.
La Destra, invece, si è ritrovata con un muro che non c'è più e gli unici contenti sono i bergamaschi, già pronti con cazzuola e malta.

Certo è che si gli uni e gli altri guardassero con maggior attenzione vedrebbero negli Stati Uniti una delle cause del disastro economico attuale e sul fronte orientale un certo Putin, il Pakistan e madama la Cina che stanno affilando gli artigli.
Solamente aguzzando la vista di un pochino potrebbero ritrovare i nemici di sempre e ritornare a sentirsi utili.

A questo punto mi sorge spontaneo un sospetto: vuoi vedere che Grillo & Co. sono scomodi perché non sono così presi dal tessere ragnatele internazionali ? Ridendo e scherzando questa balzana idea m'è venuta ripensando alla grande questione: basi Nato in Italia + apertura al fronte balcanico (nuove ammissioni all'Europa già pronte); come far convivere le due contraddizioni in termini?

Perché guardate che questo è un bel casino di cui non parla nessuno tanto è una questione Europea...ahahahahaha! Europea un paro del balle!
... to be continued...

Mauro ., Lugano Commentatore certificato 24.04.12 14:43| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe.

Sinceramente non ho parole per definire grillo, una cosa posso dire e credo anche molte persone oneste, che lui di certo in questo tour elettorale si è fatto il mazzo.
Mi sento di ringraziarlo oltre ogni buona aspettativa, solo per il fatto che sicuramente tra i cittadini ora c'è qualche coglione in meno e qualche paTano in meno grazie Beppe.

http://www.youtube.com/watch?v=ahflV2S1Rts

http://www.youtube.com/watch?v=CM8tUkH24KQ

Pietro T. Commentatore certificato 24.04.12 14:33| 
 |
Rispondi al commento

COME SCONFIGGERE IL SISTEMA:

VOTA A CASO!!!
1) I partiti piu' importanti vedranno ridursi drasticamente i rimborsi elettolari creando cosi faide al proprio interno. NO MONEY NO PARTY!!!
2) Votando a caso si svilupperanno tanti piccoli partiti e per fare una coalizione di governo saranno costretti a trovare accordi che non potranno stare in piedi. PERDERANNO LA FACCIA!!!
3) Perchè ormai la fiducia nella politica l'abbiamo persa allora tanto vale distruggere il sistema prima di crearne uno nuovo.
IMPLODERANNO DALL'INTERNO E NON CI SARA' NESSUN CAMBIO DI NOME O DI SEGRETARIO CHE POTRA FARLI RISOLLEVARE.

MICHELE BOMBELLI 24.04.12 14:25| 
 |
Rispondi al commento

A Fruttarò...pronto non perchè sei sordo ,ma pronto cor maus?

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 24.04.12 14:22| 
 |
Rispondi al commento

ahhhoooo m'è passato avanti la svizzera!
Cazzo l'ho sempre detto che questi sono avanti a noi de na spanna!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 24.04.12 14:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di tutt'erba, un fascio...
"... che la magistratura serva del potere..."
Sarebbe di grande utilità se lor signori italiani cominciaste a fare dei distinguo. Affermazioni imbecilli come quella virgolettata andrebbero pensate meglio ed evitate. Non rendono servizio a nessuno e disservizio a molti.
Magistrati che vivono da reclusi; quelli morti ammazzati; quelli trasferiti perché d'intralcio; quelli che lavorano per 3 con una paga da 1/2.
Estirpate l'erba grama e solo quella sennò rovinate il raccolto.
Ma uno dei metodi preferiti proprio da chi vuol evitare come il diavolo una qualunque riforma dell'attuale fatiscente e fallimentare sistema, sceglie il discredito su larga scala.
Bravi! Volete cambiare il Paese senza cambiare metodo: Siete lo specchio di chi rinnegate, odiate, biasimate, compatite (magari!), detestate.
E non può che essere così...
Naturalmente i destinatari di quanto scrivo sanno di esserlo; chi ne è estraneo, pure.

Mauro ., Lugano Commentatore certificato 24.04.12 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Penurtimo! M'accontento cor premio de consolasione!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 24.04.12 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Ultimo...

Fernando Vehanen, Helvetia Commentatore certificato 24.04.12 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


D’Alema, Bersani, Scalfari, Gad Lerner, Mussi, Gasparri, Maroni, Vendola ecc.ecc, non mi preoccupano più.
Mussi dice che Grillo dovrebbe “spararsi sui coglioni”.
Che eleganza, che fervore democratico!! Ma niente niente sono tutti sull’orlo di una crisi di nervi??
Vedete amici quanto sono deboli?
Perciò, lasciamoli parlare; che si illudano…tanto c’è sempre il voto!!!
Lasciamoli parlare, sono i figli prediletti dell’ipocrisia.
In Italia c’è tanta ipocrisia, ma oramai va da sé che il primo effetto di questa ipocrisia è il crollo di credibilità.
Eh, si, la politica ha perso tanta credibilità, mi dicono!
Il ragionamento sul finanziamento pubblico di Bersani, per esempio, non riesce a fare breccia sull’opinione pubblica.
Perché prima del 1992 c’erano questi finanziamenti ed è arrivata comunque tangentopoli!
C’è stato un referendum che non ha insegnato niente e dopo vent’anni ci sono questi scandali!
Sicchè oggi il messaggio che proviene da questa casta è debole; certamente più debole di quello di Grillo che afferma che con più soldi i politici ruberebbero semplicemente di più.
La perdita di credibilità è il risultato peggiore che questa classe politica poteva ottenere.
Quando si perde credibilità, succede che la montagna di ipocrisia non riuscirà più a partorire nemmeno un topolino di fiducia!
Continuare a parlare di antipolitica aggiunge ipocrisia a quella montagna.
Eppoi, l’antipolitica non è una brutta parola, perché contrasta la pessima politica, mai la buona politica!
L’Antipolitica non è un’astrazione!!!
L’Antipolitica, in questo momento, è la realtà sociale più vera e seria!
Hanno le televisioni, ma non hanno più la stima di un popolo: il 2% vi sembra preoccupante??
Si andrà a votare prima o poi…..
Gia, prima o poi….
……..PRIMA O POI CI DARANNO STA CAZZO DI MATITA!!!!!!!

gerardo s., vaglio basilicata (pz) Commentatore certificato 24.04.12 14:04| 
 |
Rispondi al commento

telelombardia sondaggio odierno :

credo nell'onesta della lega: sEBASTIANO mILANI

non credo 99,999999%

Joe Hope Commentatore certificato 24.04.12 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per non dimenticare....


14enne rapita da due romeni e mandata a mendicare. I carabinieri ...

Una coppia di romeni, lei di 42 anni, lui di 36 anni, in evidente stato di ebrezza alcolica, ieri sera si sono divertiti nel danneggiare alcune moto (spero che siano tutte di buonisti, sinitri e grillini)


Perugia, 24 apr. -Tentato furto aggravato
due romeni sorpresi la notte scorsa dalla squadra volante mentre stavano tentando di asportare centinaia di metri di cavi di rame dell'illuminazione pubblica a Perugia
ps: non dimenticate che questi danni li pagano anche voi grillini e loro difensori


Violenta rissa tra due famiglie rom, nove arresti a Roma

Blitz in campi rom: sequestrate 5mila auto fantasma


Alle 12,30 circa di questa mattina un gruppo di rom è entrato in un bar della circonvallazione orientale di Sulmona, ed ha aggredito due ragazzi che facevano colazione. I due hanno riportato diverse ferite e contusioni ed il locale è stato danneggiato.

Pare che l’episodio sia legato ad una precedente rissa verificatasi giorni fa in un altro bar della città

Sebastiano Milani Commentatore certificato 24.04.12 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel blog è un periodo che sono interessanti anche i minipost:
Chissà perchè?
Grillo è violento..0re 15,53 commenti 149
Le proposte....di Maroni ....." 201
Il movimento è omofobo ..... " 291
Grillo è uno st................" 633
Le lezioni dell'Unità ........." 241

Fino al 6 e al 7 Maggio vi ricordere certamente!
Dopo si vedrà che farne di voi.

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 24.04.12 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grillini , gente che per foga politica gode delle "disgrazie" altrui non capendo che la magistratura serva del potere potrebbe riservare in futuro lo stesso trattamento alla propria parte.

Possibile che dopo 15 anni di nulla , di colpo la Lega sia diventata l'unica forza politica corrotta e invischiata in tutte le peggiori vicende (mentre gli altri sono ora vergini) ?.

E questo proprio quando è diventata l'unica forza politica che si oppone al governo antidemocratico e geronto-oligarchico organizzato da banche e mondo della finanza?

Ah no, non è l'unica.. c'è anche Di Pietro.. e infatti ieri sono uscite le prime notizie di uno "scandaletto" che lo riguarda per una storia di affitti delle sue sedi!

Pd e Coop tutto a posto?

PDL perfetto?

Casini e gli altri marpioni della politica nessun problema! Mah...

Sebastiano Milani Commentatore certificato 24.04.12 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AZIONE CATTOLICA :
( come comunione e fatturazione)
Largo Ai Giovani e al rinnovamento dei partiti

e subito ne spuntano fuori 2 Beppe Pisanu e Lamberto Dini

club slim 24.04.12 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Giovannino hai già finito di lavare i piatti e di rasettare la cucina?
Ha proposito dove hai messo il diamante mancante?
Guarda che ti faccio fare una perquisizione in casa!
Riconsegna il maltoto a Bobo!
E' denaro della lega cosa credi!
Guarda che se maroni lo viene a sapere ti toglie la tessera della Petania!
Su riconsegna la pietra!
Guarda che da oggi non puoi più andare con l'elicottero alle sorgenti del Po,la magistratura ha requisito il corpo del reato: ci dovrai andare con i tuoi mezzi e a tue spese,la lega ormai è al fallimento economico.

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 24.04.12 13:46| 
 |
Rispondi al commento

1950: inizio sviluppo economico
1970: l'industrializzazione fa perdere lavori nella produzione
1970: Si spostano i lavoratori nella pubblica amministrazione ed in imprese ed enti statali
1973: Inizia l'inefficienza del sistema, ed inizia l'aumento del debito pubblico
1990: Inizia la globalizzazione
1997: Inizia il controllo della spesa pubblica (per poter entrare in Europa)
1998: inizia ad aumentare il debito privato
2000: Aumenta la globalizzazione
2001: Il debito pubblico è legato al PIL dai parametri Europei
2001: Cresce il debito privato
2002: Riduzione del potere di acquisto
2003: Inizia la bolla immobiliare
2007: Inizia la crisi della borsa
2008: Inizia la crisi economica, primi lavoratori in cassa integrazione o licenziati
2008: Aumenta il debito pubblico e privato
2008-2009: Calo della produzione industriale
2009: Aumentano i lavoratori in cassa integrazione o licenziati
2009: Aumento del debito pubblico e riduzione del PIL e delle entrate fiscali
2010: Probabile crollo economia USA o inizio guerre, falsi attentati, ecc.. per tentare di evitarlo
2010: Aumento della disoccupazione e scoppio della bolla immobiliare in Italia
2010: Continua l'aumento del debito pubblico e la riduzione del PIL e delle entrate fiscali
2011: Riduzione di stipendi e pensioni
2012: Disoccupazione diffusa, riduzione dello stato sociale
2013: Rivolte sociali diffuse, aumento immigrazione
2014: Povertà diffusa, immigrazione di massa dai paesi africani
2015: Ristrutturazione sociale
2016: Stabilizzazione sociale
2017: Lenta ripresa industriale
2018: Inizio ripresa economica
2019: Livellamento dell'economia mondiale
2020: Mondo altamente competitivo governato da una oligarchia finanziaria
2021-2030: Distribuzione della ricchezza iniqua con pochi ricchi e molti poveri

Gabriele B., Lucca Commentatore certificato 24.04.12 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Speriamo che almeno la lega abbia il corragio di perseguire legalmente anche in sede europea i magistrati Napoletani che sono assieme ai colleghi di Milano i più politicizzati del paese!

Visto che il fango non bastava, i magistrati ne aggiungono un po'. Si badi bene però, loro non indagano la lega (perché non hanno nemmeno mezza prova), però fanno "trapelare" insinuazioni ad arte. Il primo assalto (a un mese dal voto) non aveva portato frutti che i magistrati politicizzati speravano (giusto o sbagliato che sia il finanziamento ai partiti esiste, e una volta che i soldi sono asseganti, la lega ne fa quello che vuole). E allora ecco il secondo (a due settimane dal voto), a base di "sarebbe" "avrebbe" "sembrerebbe".

Sebastiano Milani Commentatore certificato 24.04.12 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Voglio ricordare a tutti che oltre alle elezioni tra un mese, la lega nord alla camera è stato il partito ,che ha chiesto ed è passato, DI FAR PAGARE I GIUDICI CHE SBAGLIANO!! dite poco? basta questo per scatenare i magistrati contro qualsiasi!!

ps: intanto a napoli si parla di prescrizione per bassolino !!!!!! basta questo per capire tutto

Sebastiano Milani Commentatore certificato 24.04.12 13:40| 
 |
Rispondi al commento

. È legittimo uccidere i soldati del nemico, ma se il nemico uccide i nostri allora è una vigliaccata, una porcata, qualcosa di indecente e di intollerabile... QUANTO E' VERO, PURTROPPO!

simona s., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.12 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Il PD è capace di far perdere pure a Holland.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.12 13:39| 
 |
Rispondi al commento

La grande festa è finita la torta è stata spartita fra Dx,Sx,.Centro: si sono mangiati anche le candeline!
La politica Craxiana(gratta e vinci) è finita.
Lo sperpero del denaro pubblico sta scemendo grazie al Popolo pecorone che non ha più denaro per pagare le tasse!
La percentuale della tassazione ha superato il livello di guardia,tanto è vero che alcuni Comuni pensano di non applicare l'IMU.
Siamo ad un punto critico,se non paghiamo più le tasse altro che recessione:non ci sarà più stipendi per i nostri dipendenti!
Ed allora occhio agli espatri dei ladri.
Molti ladri si rifugiranno ad Antigua(impianto elettrico pubblico pagato dai milanesi grazie alla Moratti e nelle ville di Berlusconi ci andranno molti del PDL) ma ci staranno tutti?
Alla prossima stagione....l'ardua sentenza.-

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 24.04.12 13:34| 
 |
Rispondi al commento

MARONI: “Grillo è una forma di lotta politica violenta e forcaiola, noi siamo la speranza per la società operosa e ONESTA della Padania”.

ONESTA? e come no.
Conviene non aggiungere altro, la frase si commenta da sola, specialmente in questo momento...

Massimo Minimo Commentatore certificato 24.04.12 13:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Lega trema. Nell'ambito dell'inchiesta condotta dai magistrati napoletani su Finmeccania, viene fuori un presunto giro tangenti che coinvolgerebbe anche il Carroccio. Da via Bellerio, però, negano tutto.

Negano persino di essere mai stati leghisti :)

è tutta colpa di rosy mauro ...

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 24.04.12 13:26| 
 |
Rispondi al commento

A PROPOSITO DI GUERRE "Ci hanno provato IERI mattina alle 8.30, grazie all’indòmita attività di Mario Draghi, un altro contabile da operetta. Alle 8.45 al London Stock Exchange le banche tedesche avevano già piazzato il giochetto da gonzi: vendere tutti i bpt olandesi in portafoglio, con la finanza speculativa internazionale al seguito che già pregustava con la bava alla bocca di papparsi il Regno d’Olanda come fanno con il Regno di Spagna e con la Repubblica Italiana. E fare con loro il consueto giochetto. E’ durato otto minuti, circa 4800 secondi. Giusto il tempo per buttare via qualche decina di miliardi di euro (quelli che non investono nell’economia reale). I 54 fondi internazionali controllati dal porto di Rotterdam e dalla Shell hanno acquistato a man bassa bpt olandesi ramazzando sul mercato tutto ciò che c’era. Bonos a 435, bpt italiani a 408, gli olandesi a 62. Quando hanno aperto le borse alle ore 9, gli analisti, a Londra, si twittavano tra di loro “gli olandesi non hanno abboccato al giochetto”."

SPECCHIAMOCI AGLI OLANDESI CHE NON SI FANNO FREGARE DALLO SPREAD E DALLA FINANZA SPECULATIVA

mario Mondi 24.04.12 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
c’è di tutto. Italioti politici che pensano solo al personale arricchimento, che parlano bene e razzolano male. Politici che mantengono harem di prostitute a peso d’oro. Politici che corteggiano minorenni, regolarmente retribuite.

Invece, la gente lotta per il pane quotidiano per sé, la moglie casalinga ed i figli. Di conseguenza, si devono discriminare i nostrani politici come nei secoli andati i negri, ritenuti simili alle scimmie. Con tutto il rispetto per i fratelli di colore. Il reciproco disprezzo politici /popolo, dev’essere istituzionalizzato.

La corruzione è devastante. Dopo la Seconda guerra mondiale, il PIL argentino era simile a quello degli USA. In alcuni decenni di grave corruzione politica, l’Argentina fallì.

Saluti

Giuseppe C. Budetta

Giuseppe Costantino Budetta 24.04.12 13:23| 
 |
Rispondi al commento

"Uno dei diamanti che Belsito ha restituito alla Lega Nord è sparito"

Sebastiano Milano - fai vedere - vuota le tasche !

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 24.04.12 13:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

hauahahah :) oggi le comiche !

dei famosi 12 diamanti della lega
qualcuno se n'è fottuto uno

azz... ma nemmeno la spartizione del bottino
tra pirati era così a rischio...

se stringi la mano ad un leghista
prima metti via anelli ed orologio ...

SPAZZIAMOLI VIAAAAAAAAAAAAAAAAA !!!!!!!!!!!!

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 24.04.12 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

uahhahah - sto ridendo ancora adesso...
imperdibile questa telefonata tra la bagascia-procuratrice-di-bagascioni minetti ed il cavalier pompetta sifilitica di arcore...

http://www.tzetze.it/tzetze_news.php?url=http%3A%2F%2Fwww.cadoinpiedi.it%2F2012%2F04%2F24%2Fciao_amore_la_telefonata_fra_minetti_e_silvio_-_audio.html&key=2cc356118e295123dd62d501ba8b7967cf13cb50

:)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 24.04.12 13:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riposto perchè lo reputo importantissimo.
Nel programma del M5s c'è scritto di voler abolire l'ordine dei giornalisti? Bene. Allora facciamoci sentire:
http://www.istruzione.it/web/ministero/consultazione-pubblica

Se vogliamo la democrazia partecipata é assolutamente indispensabile che tutti quelli che dichiarano di voler votare m5s rispondano a tale questionario. Gli strumenti a nostra disposizione ad oggi sono pochi, quei pochi usiamoli!

Antonio P Commentatore certificato 24.04.12 13:08| 
 |
Rispondi al commento

lo riscrivo, repetita juvant:se qualcuno vi chiede perchè
votate M5S rigirategli la domanda perchè chi dovrei votare,
per quelli che ci hanno portato ad avere il terzo debito
pubblico del mondo.
PS a loro insaputa s'intende.

pericle 24.04.12 13:06| 
 |
Rispondi al commento

OT
vabbè domani , mercoledi 25 aprile è festa, ma oggi 24 no !!! eppure:
bimbi e ragazzi a casa da scuola ....eeehhh fanno il ponte lungo...tanto per cambiare....
telefono al medico per una impegnativa, roba da 2 righe , passerei nel pomeriggio: no, è prefestivo e l'ambulatorio nel pomeriggio è chiuso. Passi giovedì mattina......
MA CHE CAZZO, MA SOLO IO DEVO DARE FLESSIBILITA' E SERVIZIO !! MA DOVE CAZZO E' LO STATO QUANDO HO BISOGNO, MA VAFFANCULO PAESE DI STRONZI !!! E POI C'è LA CRISI !!! SI , MA DI COSCIENZA !!!!

ina ghigliot 24.04.12 13:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

x sebastiano milani:

LEGA NORD= 'NGRANGHETA DI BELSITO
LEGA NORD= CAMORRA DI COSENTINO
LEGA NORD= MAFIA DI DELL'UTRI

LEGA NORD= 'NGRANGHETA DI BELSITO
LEGA NORD= CAMORRA DI COSENTINO
LEGA NORD= MAFIA DI DELL'UTRI


LEGA NORD= 'NGRANGHETA DI BELSITO
LEGA NORD= CAMORRA DI COSENTINO
LEGA NORD= MAFIA DI DELL'UTRI


LEGA NORD= 'NGRANGHETA DI BELSITO
LEGA NORD= CAMORRA DI COSENTINO
LEGA NORD= MAFIA DI DELL'UTRI


LEGA NORD= 'NGRANGHETA DI BELSITO
LEGA NORD= CAMORRA DI COSENTINO
LEGA NORD= MAFIA DI DELL'UTRI


LEGA NORD= 'NGRANGHETA DI BELSITO
LEGA NORD= CAMORRA DI COSENTINO
LEGA NORD= MAFIA DI DELL'UTRI


LEGA NORD= 'NGRANGHETA DI BELSITO
LEGA NORD= CAMORRA DI COSENTINO
LEGA NORD= MAFIA DI DELL'UTRI


LEGA NORD= 'NGRANGHETA DI BELSITO
LEGA NORD= CAMORRA DI COSENTINO
LEGA NORD= MAFIA DI DELL'UTRI


LEGA NORD= 'NGRANGHETA DI BELSITO
LEGA NORD= CAMORRA DI COSENTINO
LEGA NORD= MAFIA DI DELL'UTRI


LEGA NORD= 'NGRANGHETA DI BELSITO
LEGA NORD= CAMORRA DI COSENTINO
LEGA NORD= MAFIA DI DELL'UTRI


LEGA NORD= 'NGRANGHETA DI BELSITO
LEGA NORD= CAMORRA DI COSENTINO
LEGA NORD= MAFIA DI DELL'UTRI


LEGA NORD= 'NGRANGHETA DI BELSITO
LEGA NORD= CAMORRA DI COSENTINO
LEGA NORD= MAFIA DI DELL'UTRI


LEGA NORD= 'NGRANGHETA DI BELSITO
LEGA NORD= CAMORRA DI COSENTINO
LEGA NORD= MAFIA DI DELL'UTRI


LEGA NORD= 'NGRANGHETA DI BELSITO
LEGA NORD= CAMORRA DI COSENTINO
LEGA NORD= MAFIA DI DELL'UTRI


LEGA NORD= 'NGRANGHETA DI BELSITO
LEGA NORD= CAMORRA DI COSENTINO
LEGA NORD= MAFIA DI DELL'UTRI


LEGA NORD= 'NGRANGHETA DI BELSITO
LEGA NORD= CAMORRA DI COSENTINO
LEGA NORD= MAFIA DI DELL'UTRI


LEGA NORD= 'NGRANGHETA DI BELSITO
LEGA NORD= CAMORRA DI COSENTINO
LEGA NORD= MAFIA DI DELL'UTRI


LEGA NORD= 'NGRANGHETA DI BELSITO
LEGA NORD= CAMORRA DI COSENTINO
LEGA NORD= MAFIA DI DELL'UTRI

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.12 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sebastiano milani vogliamo parlare del progetto idrovia
padova venezia? quanto è costato ai padani e quanti soldi
sprecati dai padani e quanti ancora ne sprecheranno i padani.
e quanto è costato al resto d'italia?

pericle 24.04.12 12:59| 
 |
Rispondi al commento

sebastiano milani perchè la lega i soldi non li ha
investiti in padania?forse perchè non ci credono?
si può prendere in giro qualcuno per un periodo di
tempo ma non si può prendere in giro tutti per sempre.

pericle 24.04.12 12:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La battaglia è appena iniziata
e sarà sempre più cruenta

stamane in una televisione locale di Roma
intervistato nel salottino dei SoTuttoDiTutto
uno che ha una qualche carica in Provincia

se ne uscito con la seguente frase
"Grillo è un fomentatore di brave persone, che alle prese con le difficoltà dovute alla crisi mondiale,
si rifugiano nella più ovvia, demagogica, e populista delle forme di proteste, seguire il capopopolo di turno che urla ed accusa tutti...."

la nostra unica arma è IL VOTO

alle urne precettate coniuge, genitori, suoceri, vecchi zii ecc. ecc...
e depositateli sin dentro il seggio elettorale con in tasca il simbolo del Movimento

siamo UNO e valiamo UNO

quel giorno dobbiamo valere minimo CINQUE

Antonello B., Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.12 12:51| 
 |
Rispondi al commento

PROVE TECNICHE DI AUTONOMIA DA...

Imu: a Pontinvrea non verra' applicata
Lo ha deciso il consiglio comunale votando proposta del sindaco. L'Imu è incostituzionale... - ha aggiunto -

Fonte: http://ansa.it/web/notizie/rubriche/cronaca/2012/04/24/Imu-Pontinvrea-verra-applicata_6766065.html

TECNICI.

By GFD


sebastiano milani:oggi penati prende lo stipendio
il figlio di bossi no mi sa che hai sbagliato blog
a proposito per caso conosci le quotazioni odierne
di oro e diamanti?

pericle 24.04.12 12:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la Lega non scomparirà e neppur perderà molti suffragi alle prossime elezioni amministrative, nonostante le vicende giudiziarie e le lotte intestine che la travagliano.

la lega è una religione per i leghisti, e il leghista è un credente convinto praticante, e continuerà a votare Lega.... alla faccia dei rossi e grillini

Sebastiano Milani Commentatore certificato 24.04.12 12:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non so se la Lega perderà o aumenterà i consensi alle prossime amministrative, ma se non perderà voti significa che i suoi elettori l'avranno votata senza turarsi il naso perchè, hanno ancora fiducia nel loro partito.

oltre agli uomini c'e' l'idea.

I leghisti hanno un'idea forte che non è una fede cieca o rassegnata; se voteranno Lega lo faranno perchè convinti dell'idea.

Non sono credenti fanatici come non lo era il popolo della Sinistra: li sorregge un ideale, condivisibile o meno, e per quello non abbandoneranno il partito.

Sebastiano Milani Commentatore certificato 24.04.12 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

maroni:mai preso tangenti,se qualcuno volontariamente a
mia insaputa,ha dato qualcosa alla lega, noi non ne siamo
responsabili ma vittime.

pericle 24.04.12 12:43| 
 |
Rispondi al commento

telelombardia sondaggio odierno :

credo nell'onesta della lega 87 %

non credo 13%

Sebastiano Milani Commentatore certificato 24.04.12 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quattro milioni di euro per le agende dei politici
http://www.giornalettismo.com/archives/262060/quattro-milioni-di-euro-per-le-agende-dei-politici/
Quattrocentottantotto mila euro per occhiali e 257mila per far fronte, con la psicoterapia, ai problemi psicologici e psichiatrici di deputati e dei loro famigliari.
http://www.youtube.com/watch?v=G7_A8XOaGdI
Come prima, come sempre..... .
" Una mattina mi son svegliato,
o bella, ciao! bella, ciao! bella, ciao, ciao, ciao!
Una mattina mi son svegliato
e ho trovato l'invasor......"
Il problema e, che noi ancora dormiamo... .

imre k., S. Marinella Commentatore certificato 24.04.12 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Lega: 'Mai preso tangenti da nessuno'
Per i pm c'è una mazzetta da 10 milioni


IL prossimo maiale al ingrasso per la festa paesana lo vado a chiamare "marroni"

sei un buggiardo nanetto leghista già vi avevano beccati prendendo mazzette

buggiardo! lega ladrona ieri, oggi e sempre

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.12 12:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per alessandro vicenza,aspettiamo prima di vedere il
risultato del M5S,penso che tu sia giovane e vorresti
vedere subito un cambiamento ma devi tener conto che
l'influenza della TV e della diffidenza della gente verso
chi propone nuove vie,aggiungi oltre 20 anni di mediaset.
bisogna avere pazienza e continuare a lottare,se tutti
ai tempi di hitler l'avessero pensata come te non ci saremo mai liberati della bestia.
un risultato sopra il 7% sarebbe devastante per la casta.

pericle 24.04.12 12:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALTRA FIDUCIA AL GOVERNO...

ITALIANI!!! RICORDATEVI DEI VOSTRI POLITICI!!!

Alea Icta (est) Commentatore certificato 24.04.12 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Massimo Fini (..) Nel 2005 ha fondato il movimento politico Movimento Zero, ispirato ai principi di primitivismo, antimodernismo, decrescita e democrazia diretta.

(..)Nel 1985 rientra all'Europeo come inviato ed editorialista e vi tiene per dieci anni la principale rubrica del giornale. È stato editorialista di punta de L'Indipendente dei primi anni novanta ed ha partecipato alla rifondazione del Borghese (1996)

(..)Tutta l'opera saggistica di Fini si fonda sulla critica sferzante verso caratteristiche del mondo moderno e della globalizzazione, figli del pensiero liberale e anche del marxismo, anch'esso prodotto dalla rivoluzione industriale e dallo stesso liberalismo..

(..)Molti, negli anni, hanno tentato di assegnare a Fini appellativi vari, cercando di inserirlo sia entro correnti politiche di destra che di sinistra: in realtà egli ritiene che questi due concetti, destra e sinistra, siano obsoleti, vecchi di due secoli in cui le trasformazioni sociali e culturali hanno reso inutilizzabili queste divisioni

(..)Accusato da alcuni ambienti di sinistra di essere vicino alle posizioni dell'estrema destra sociale, Fini in realtà fa suo il principio del relativismo culturale di Levi-Strauss e costruisce una sintesi di concetti elaborati da intellettuali di diversa matrice politica[senza fonte], come Alain De Benoist (il fondatore della Nuova Destra), Julius Evola, Friedrich Nietzsche, Serge Latouche e Danilo Zolo.

fonte
http://it.wikipedia.org/wiki/Massimo_Fini

****
ma guarda ..antimodernista,democrazia diretta (senza abolizione della proprietà borgheser!),decrescente,destra e sinistra sono concetti obsoleti,critico verso il marxismo,partecipa alla rifondazione del "Borghese"( http://it.wikipedia.org/wiki/Il_Borghese )..

aò ..un "grillino" sputato!

saluti


oggi penati prende lo stipendio e il figlio di Bossi no

Sebastiano Milani Commentatore certificato 24.04.12 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se non va in porto la storia di finmeccanica.... woodcock trovera' altro fango del tipo attentato al papa e la distruzione della foresta amazzonica

Sebastiano Milani Commentatore certificato 24.04.12 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi l'ho chiesto ieri ma nessuno mi ha risposto.
Io penso che essendo amministrative, qesto giro di elezioni prenderemo bei voti, ma non sfonderemo. Purtroppo molti voteranno persone conosciute, non c'entrano i politici, ci saranno molte liste civiche. Sarebbe stato meglio fossero politiche. Che pensate?
Grazie

Alessandro T, VICENZA Commentatore certificato 24.04.12 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Marò, l'Italia dona un indennizzo
alle famiglie dei pescatori uccisi

Firmato un accordo extragiudiziale. Quasi 150 mila euro a ciascun nucleo familiare
--------------------------------------------

E mi pareva che finiva così.

che questi "dipendenti pubblici" dal grilletto facile è la mentalità di militari (onore dio patria e famighia)

finivano a caricare il debito pubblico per pagare loro "furberie" di uccidere è sparare a 360°

SOLDI PER LE SCUOLE
PER LA EDUCAZIONE
PER LA RICERCA
PER LA SANITA

E MILITARI A ZAPPARE LA TERRA!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.12 12:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel programma del M5s c'è scritto di voler abolire l'ordine dei giornalisti? Bene. Allora facciamoci sentire:
http://www.istruzione.it/web/ministero/consultazione-pubblica

Antonio P Commentatore certificato 24.04.12 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Le Banche non mi danno soldi, non posso mettere benzina al furgone per lavorare per finire i lavori per riscuotere, i clienti mi ritardano di mesi i pagamenti, stamani telecom mi chiama per la bolletta, i fornitori non mi danno materiale; finche posso sto su Facebook e con la mia famiglia....caro stato vuoi che mi spari eh!?
Speriamo che cali la pioggia e vado a lavorare con la bici.Se mi ammalo io è un casino.
Nonostante tutto ho fiducia in un cambio per questo Paese che amo.E anche questa è guerra.

Gabriele B., Lucca Commentatore certificato 24.04.12 12:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

---------------------------------------------------------------------------------------------------
FINE DEI PARTITI al voto del 6-7 maggio.
---------------------------------------------------------------------------------------------------

Ormai il tramonto dei partiti è vicino, la sentenza definitiva del voto che valuterà il loro squallido operato degli ultimi 20 anni di politica che ci ha portato ad un debito catastrofico.
I politici di professione dovranno fare i conti con la propria carriera elettorale fallimentare.
Un italiano su due non andrà a votare o farà annullare la scheda elettorale scrivendo la storia più nera della classica politica italiana dall’unificazione italiana ad oggi.
Molti si aggrapperanno alla speranza del voto di protesta ai nuovi partiti emergenti.

Rigomontis e l’Europa non potranno salvare i partiti dalle loro responsabilità politiche.
-------------------------------------------------------------------------------------------------------

Federica Udine 24.04.12 12:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RIGOR MORTIS HA TAGLIATO STIPENDI E PENSIONI INDIRETTAMENTE

PER MANTENERE QUESTA POLITICA DI LADRONI

Giuseppe Rossi 24.04.12 12:07| 
 |
Rispondi al commento

IL RUGGITO SILENZIOSO DELL'ITALIANO SDENTATO VOL. 21 del 24-04-2012.
a riguardo del dibattito interno ai paesi, i ragionamenti sono nulli..annacquati.
sembriamo un animale ferito caduto in una trappola...
continuiamo a girarci e rigirarci, sperando oggi in quello e domani in altro..
non vogliamo guardare in faccia la realtà.
avete mai sentito parlare del: NODO GORDIANO?
l'unico modo ..per sciogliere il nodo è : RECIDERLO.

questo sistema è morto..sepolto...nessun partito è in grado di fare quello che dice, perchè semplicemente non comanda piu' nessuno...
non comandano in Grecia, In Italia, In Olanda..in spagna...da nessuna parte.
in pratica un governo ombra..guidato da governi esteri (usa....) tiene con la finanza sotto scacco 450 milioni di cittadini europei...

cosa vogliono fare?
vogliono costringere il popolo europeo a far nascere partiti populisti che permettano di sfociare in una grande guerra europea e poi mondiale ...perchè è comodo che avvenga da noi..storicamente e geograficamente..
ormai il disegno è chiarissimo..anzi quasi disarmante nella sua semplicità.
la prova?
la fine dela politica è decretata a colpi di spread..
la fine dei cittadini è decretata a colpi di tasse e di mancanza di lavoro.
rimangono poche cose da fare...
attendere come un povero maiale il suo turno nello scannatoio..
oppure prendere parte alla festa.
ad ogni uno il suo 25 aprile (domani ) di liberazione.

Marco F., Torino Commentatore certificato 24.04.12 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giovannino adesso che hai finito di postare,vai che la mamma ti chiama.
Vai apparechiare è ora di pranzo!
Poi ritorni con altro Nik.
E poi,non te la prendere con De Magistris...tanto al nord non ci verrà ,per cui che cazzo te ne frega...tu stai bene con la Sega Nord!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 24.04.12 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cominciamo a fare qualcosa di piccolo, ma qualcosa.

Dunque tra poco ci sono le dichiarazioni dei redditi e io farò così.

8x1000 Chiesa Valdese ( almeno il 100% del ricavato va ad opere e non alla gestione della struttura)

5x1000 a Greenpeace cod. fiscale 97046630584 ( mi sembra sia una delle poche associazioni serie ed affidabili).

E' poca cosa, ma intanto allo stato ed alla chiesa zero assoluto e sono bei soldini.

Voi che ne pensate?

Se siete d'accordo allora facciamolo tutti i giorni questo messaggio.

hero didestra, Roma Commentatore certificato 24.04.12 12:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I NUMERI DELL’IMU; RAGIONIAMOCI SU INSIEME:

- Gettito aggiuntivo previsto teorico dell’ IMU nel 2012: 11 miliardi di Euro

- Minore PIL previsto a causa dell’incremento fiscale IMU: 0,8% (circa 12 miliardi di Euro)

- Minore gettito causato dal decremento del PIL: 5 miliardi di Euro

- Gettito aggiuntivo reale dell’ IMU nel 2012: 6 miliardi di Euro

- Valore complessivo Immobili e Risorse Pubbliche (Stima Edoardo Reviglio MEF): 600 Miliardi

- Svalutazione complessiva Immobili e Risorse Pubbliche stimabile: 60-120 miliardi di Euro (tra il 10% ed il 20%)

- Valore complessivo Immobili e Risorse Private: 5.000 Miliardi

- Svalutazione complessiva Immobili e Risorse Pubbliche stimabile: 500-1.000 miliardi di Euro (tra il 10% ed il 20%)

CONCLUSIONI

L’aumento IMU causa:

- crea gettito aggiuntivo reale per soli 6 miliardi di Euro per lo Stato

- distrugge 60-120 miliardi di Euro di valore di Patrimonio Pubblico,

- distrugge 500-1.000 miliardi di Euro di valore di Patrimonio Privato,

- fa Calare il PIL di 12 miliardi (causando incremento debito).

Direi geniali i nostri governanti; dei veri volponi…...
POST SCRIPTUM: Oggi il Grilli ha detto che per accelerare il processo della riduzione del debito il governo Monti potrà puntare, a questo punto, sulle dismissioni e sulle valorizzazioni del patrimonio pubblico. Anche su questi punti, infatti, l’esecutivo è al lavoro. “Speriamo di portare presto risultati”, ha chiosato Grilli .

Giusto dico io. Ma fatemi capire: “prima svalutate l’intero patrimonio immobiliare pubblico (e privato), e poi dismettete parte del patrimonio stesso (svalutato)?”.

http://www.rischiocalcolato.it/2012/04/imu-la-catastrofe-in-numeri.html?utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed%3A+blogspot%2FHAzvd+%28Rischio+Calcolato%29

franco antonio perrone, Fermignano (PU) Commentatore certificato 24.04.12 12:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Viminale e spending review: la scure e il bisturi!
Come diceva un noto presentatore televisivo di fronte a fatti ed eventi paradossalmente contraddittori, "la domanda sorge spontanea". E nella fattispecie di certe dichiarazioni, di seguito riportate, la domanda che viene spontanea è la seguente: quando a parlare di "ringiovanimento" della pubblica amministrazione è un ministro 69enne c'è da fidarsi? Ma ecco il fatto. Il Ministro dell'Interno, Anna Maria Cancellieri, si appresta ad usare la scure per tagliare i costi relativi al personale civile del suo dicastero ed il bisturi per riorgannizzare le forze di polizia! Ecco il piano del Ministro per contribuire alla spending review. "Vorrei ridurre del 10% i dipendenti civili del ministero, grazie ad uno scivolo, un pensionamento anticipato, senza traumi. Dopodiché, invece di riassumere una quota pari al 30% del personale, come potremmo fare in astratto con la cifra risparmiata, ne riassumeremmo solo il 10%. Il resto dei soldi verrebbe accantonato. Io sono pronta: se il governo mi dà l'Ok, vado dai sindacati. Un'operazione che peraltro aiuterebbe il ministero a ringiovanirsi, e ne ha tanto bisogno. Per lo stesso motivo favoriamo anche la mobilità all'esterno: chi vuole andare a lavorare in altri settori dello Stato, può farlo". Questo quanto la titolare del Viminale - classe 1943, ex prefetto in pensione non più in età puberale - esporrà al prossimo consiglio dei ministri: "Non ci sono privilegi o penalizzazioni. Qui si tratta di sanare il bilancio dello Stato. È un fatto di priorità. Secondo i nostri tecnici questo taglio ci farebbe risparmiare 17 milioni di euro. È una battaglia epocale. O la facciamo adesso o mai più. Il piano più avanzato, già pronto per l'esame delle Camere, è quello per l'accorpamento dei dipartimenti del Viminale e la soppressione di alcune direzioni centrali. Risparmio? Un milione di euro."!
>>> CONTINUA SU:

Free Skipper, Roma Commentatore certificato 24.04.12 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Caro leghista MILANI,

non preoccuparti, stai tranquillo, vedrai che dopo le elezioni sparirari tu e il tuo partito di Merda. Scommettiamo che il M5S prenderà più voti di voi, ladri? Tu e il tuo partito di merda, avete rubato, lo capisci, testa di cazzo???? Con i soldi nostri, testa di minchia, lo sai?

Tu e il tuo padrone dite che con i soldi del partito potete fare quello che volete?

COGLIONI, sono soldi nostri, guadagnati con fatica. Quaindi, per favore, smettila. NOn c'è nulla che puoi dire a discolpa tua e dei tuoi padroni del cazzo!!!!

Alessandro T, VICENZA Commentatore certificato 24.04.12 12:01| 
 |
Rispondi al commento


RIGOR MORTIS HA TAGLIATO STIPENDI E PENSIONI

---------------------------------------------------------------------------------------------------

Il governo ha tagliato stipendi e pensioni come è avvenuto in Grecia solo che nessuno si è accorto di niente per non generare una rivoluzione di piazza. Il governo dei banchieri Bilderber con l’aumento del costo della vita dovuto alle varie leggi del governo (IMU, BENZINA, IVA, TASSE VARIE, ECC.) di fatto ha tagliato indirettamente il salario degli italiani. Il costo della crisi generato dalle banche del subprime è ricaduto completamente sui cittadini onesti, lavoratori dipendenti e pensionati che pagano regolarmente le tasse.

Secondo l'Istat le retribuzioni hanno registrato una variazione nulla rispetto a marzo mentre su base annua l'incremento è stato dell'1,2%, mantenendosi a livello tendenziale sul tasso di crescita più basso da 29 anni.

Pensionati e dipendenti stanno finanziando le banche?

Edmond Dantès 24.04.12 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Ma sti cagacazzi di legaioli tipo sto Milani, perchè vengono qui? Sono talmente frustrati che non trovano altro da fare?

Su su, dai, fate i bravi, andate ad insegnare un pò di italiano al Trota e a Borghezio su.... Borghezio.

RendeteVi conto, BORGHEZIO. Basterebbe lui a far capire cosa è la Lega.

Andatene fieri!!!!

Alessandro T, VICENZA Commentatore certificato 24.04.12 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E evidente che iniziata la guerra anche a GRILLO

i sondaggi seri lo danno al 10% i partiti non se lo possono permettere e , visto lo spazio che c'è cercheranno di occuparlo .
dopo la mossa Casini

ora si sfascerà anche il PD (finto partito di centrosinistra) in due pezzi . con i bankster da un lato (centrodestra) e gli altri a raccattare voti di Grillo a sinistra.

accetto qualunque scommessa

club slim 24.04.12 11:52| 
 |
Rispondi al commento

La Severino vuole risparmiare su intercettazioni e su carceri. Qui gatta ci cova!

CARO VITA, REGGIO EMILIA Commentatore certificato 24.04.12 11:51| 
 |
Rispondi al commento

De Magistris: «Impedito a fare il magistrato, perciò in politica oggi»

Cosi' il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris spiega i motivi della sua scelta di entrare in politica

Sebastiano Milani Commentatore certificato 24.04.12 11:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

presto faremo guerra non solo all'iran ma anche alla cina, che ultimamente con la sua economia sta surclassando l'europa.
quindi vedrete che i notiziari ci diranno che è necessario esportare la democrazia anche in cina, dove i brutti e cattivi dittatori comunisti cinesi oltre a mangiarsi i bambini commettono altre nefandezze indicibili...

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 24.04.12 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Rifiuti:de Magistris e Sodano, non riapre discarica Chiaiano

bene!!! tra non molto la solita sceneggiata della monnezza al secondo piano per succhiare soldi allo stato ...giusto all'arrivo del caldo

Sebastiano Milani Commentatore certificato 24.04.12 11:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rifiuti in Campania, arriva la prescrizione anche per l’ex governatore Bassolino

Al maxiprocesso in corso dal 2008 nell’aula bunker del carcere di Poggioreale restano in piedi una decina di capi di imputazione, tra cui truffa, frode in pubbliche forniture e traffico illecito


ha rubato piu' lui da solo che tutta la lega in 20 anni

Sebastiano Milani Commentatore certificato 24.04.12 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rilanciato dall'ANSA:

Imu: a Pontinvrea non verra' applicata
Lo ha deciso il consiglio comunale votando proposta del sindaco
24 aprile, 11:34

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/topnews/2012/04/24/Imu-Pontinvrea-verra-applicata_6766064.html

Cosa ne dite un primo segnale di Sindaci con i le p@ll3 o una cazzata?

Nonostante il sole di oggi lo tsunami si avvicina!

alfonso baroni (rrrbr) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.12 11:43| 
 |
Rispondi al commento

E il Banco Desio offriva spalloni per portare all' estero i soldi dei vip

ROMA - È un via vai incessante di soldi, pacchetti di soldi, quello che ogni giorno attraversa il valico di Brogeda


La procura di Monza sta invece indagando il presidente e l' amministratore delegato di Banco Desio ipotizzando il reato di riciclaggio e associazione a delinquere. Nel cda del Banco, figurava dall' 86 fino a poco tempo fa (si è recentemente dimesso) Luigi Guatri, vice presidente della Bocconi e reggente dell' ateneo in sostituzione del premier Monti.

Sebastiano Milani Commentatore certificato 24.04.12 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che non appare mai in questi posts, peraltro giustissimi, di fini, è la soluzione!
Il sistema è potente, e pervasivo, il sistema si autoreplica, ed i padroni del sistema puniscono chi non si adegua, tramite il ricatto del debito pubblico!
Il sistema va abbattuto, definitivamente, implacabilmente, va estirpato alle radici, va considerato un crimine, e va di conseguenza punito chiunque voglia ripristinarlo, anche in maniera impalpabile!
Bene, credo che fin qui molti saranno d'accordo, ma a questo punto sorge un problema:
Che cosa mettiamo al suo posto?
E qualunque cosa volessimo mettere, come impedire che essa si ritrasformi nel mostro che ci stà divorando?
Ebbene a questo punto non si può più giocare, non si possono più raccontare fiabe, ne sognare di esseri umani buoni oppressi dal sistema, che non aspettano altro che un mondo più giusto!
L'essere umano è quello che è, un animale evoluto ed intelligente, ma che ha ancora prevalente nella sua essenza, come retaggio dei suoi antenati, l'egoismo dell'istinto di conservazione, e l'individualismo della preservazione dei suoi geni, e sperare che scelga liberamente di autolimitarsi o di condividere le risorse, è pura utopia!
Non dico altro, se non che comprendo, naturalmente, anche me stesso in questa impietosa analisi!
Ognuno poi faccia le proprie riflessioni e tragga le proprie conclusioni!
Oneste però!

l., ancona Commentatore certificato 24.04.12 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nella mattinata di lunedì, personale della Sezione Antiterrorismo della Digos di Brescia ha eseguito due perquisizioni presso un’abitazione nel quartiere “Carmine” dove risiedono i coniugi H.M. (di nazionalità marocchina) e M. I. A. (italiana), entrambi di circa 30 anni, disposte dalla Procura delle Repubblica di Cagliari per i reati di addestramento con finalità di terrorismo nell’ambito di una vasta operazione antiterrorismo di matrice islamica.


il marocchino basta guardarlo in faccia... e la donna sicuramente sara alta bella bionda 90/60/90 per stare insieme la foresto

Sebastiano Milani Commentatore certificato 24.04.12 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Mussi vada a lavorare ormai è maggiorenne da qualche decennio. Diamine!

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.12 11:26| 
 |
Rispondi al commento

ALLARME BRUXELLES:SI ALLARGA IL FRONTE ANTI UNIONE

La commissione europea esorta i politici a non cedere alla minaccia populista,rafforzata dalla dichiarazioni di barroso di far procedere l'Europa nella direzione della pace e della crescita.
Ma quale pace e quale crescita?
Come si fa ad esortare alla pace se le disparità economiche e le differenze sociali in ogni paese europeo si allargano di giorno in giorno?
Come si può accettare una esortazione alla crescita se tutti i paesi sono schiacciati dall'austerity per salvare le banche e le porcherie commesse dai governi esecutori delle volontà delle oligarchie europee e del mondo?
La chiamano deriva populista ma in realtà è l'inizio della ribellione ad una oppressione che i poteri forti esercitano nel nome della crescita ma rappresenta l'espressione più ipocrita e becera del colonialismo europeo che ha travolto terre e popoli al suo passaggio nel nome della democrazia.
Tutto è partito dall'Europa e tutto tornerà ad essa nel bene e nel male.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 24.04.12 11:26| 
 |
Rispondi al commento

finmeccanica

Tutto prevedibile e previsto.

La Lega ha reagito agli attacchi come nessuno aveva mai fatto prima, facendo pulizia radicale al proprio interno e uscendone a testa alta, ma le elezioni si devono ancora tenere, quindi bisognava assestarle un altro colpo.

E i pm di Napoli, che detengono il record assoluto da guinness dei primati delle cause perse e delle inchieste flop, ritornano all'attacco, stavolta contro qualcuno "vicino" a Maroni, tanto per abbattere anche lui.

Chissenefrega se, fra pochi mesi, il tutto si rivelerà l'ennesima bufala di questo guitto dal nome inglese?

Intanto il fango mediatico e giudiziario ha funzionato.

Sebastiano Milani Commentatore certificato 24.04.12 11:25| 
 |
Rispondi al commento

"Il politico è un nostro dipendente.Dipende dai nostri voti,dalle nostre tasse(con cui gli paghiamo lo stipendio),dai programmi che noi proponiamo o approviamo e che deve unicamente limitarsi ad eseguire.Dobbiamo abituarci al politico come a un nostro dipendente,le sue dichiarazioni non ci devono interessare,ma solo i fatti.Non può prendere iniziative importanti senza consultarci.Un dipendente che fallisce tutti i suoi obiettivi è licenziato dal datore di lavoro.Noi siamo i datori di lavoro".
Cari dipendenti , siete nervosi, vi comprendiamo,ma è inutile che starnazzate , stiamo arrivando.

arnaldo ., roma Commentatore certificato 24.04.12 11:23| 
 |
Rispondi al commento

finmeccanica

Se c'è il napoletano Woodcock che indaga sarà certamente un successo

Sebastiano Milani Commentatore certificato 24.04.12 11:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

finmeccanica

qualcosa sfugge, sicuramente per mia deficenza, non riesco a capire bene il "quid"....

una azienda di elicotteri che vende come il pane senza neanche bisogno di andare a cercar clienti perche' sono loro che la contattano gonfia i costi di un appalto di vendita per 12 elicotteri ad un Governo straniero ( Indiano) per tirar fuori una mazzetta per un partito

l'accusatore, era il braccio destro di Guarguaglini...
quel Guarguaglini liquidato con 5milioni dopo aver disastrato i conti aziendali e che siede in Trilaterale ?

Sebastiano Milani Commentatore certificato 24.04.12 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finmeccanica e Lega Nord Adesso Maroni si smarca: "Accuse fuori dal mondo"

Visto che il fango non bastava, i magistrati ne aggiungono un po'.

Si badi bene però, loro non indagano la lega (perché non hanno nemmeno mezza prova), però fanno "trapelare" insinuazioni ad arte.

Il primo assalto (a un mese dal voto) non aveva portato frutti che i magistrati politicizzati speravano (giusto o sbagliato che sia il finanziamento ai partiti esiste, e una volta che i soldi sono asseganti, la lega ne fa quello che vuole).

E allora ecco il secondo (a due settimane dal voto), a base di "sarebbe" "avrebbe" "sembrerebbe".


tutto cibo valido per i peones grillini e sinistri che abboccano a tutto

Sebastiano Milani Commentatore certificato 24.04.12 11:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sti maledetti non sanno che prima o poi pagheranno a caro prezzo esistenziale le loro porcate? Non sanno che quando (finalmente) creperanno ci sarà l' UMBRAL ad attenderli per farli soffrire 1 miliardo di volte in più di quanta sofferenza hanno causato loro? Mi domando, lo sanno questi MALEDETTI???

Risveglio Spirituale 24.04.12 11:01| 
 |
Rispondi al commento

la tecnica usata dagli usa per cercare di smantellare l'euro e' simile a quella dei cowboys per eliminare i pellirossa, dsistribuirgli coperte contaminate con qualche malattia tipo vaiolo etcetc.
hanno riempito il mondo (soprattutto l'europa) di titoli tossici e fallimentari innescando cosi' la crisi che ha attechito su quesgi stati gia' indeboliti dai loro governi corrotti e incapaci come l'italia e il contagio si e' sparso.

francesco 24.04.12 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Per l'Ennesima vota Beppe ci ha visto lungo.

Basta riflettere un attimo come hanno REAGITO i MERCATI ai risultati elettorali in FRANCIA...

Qui la Finanza ha dichiarato guerra alla DEMOCRAZIA.. I politici hanno abbandonato le loro postazioni e si sono schierati col nemico.

Vedi Grecia con PAPADEMOS, vedi Italia con MONTI...vedi i vari Presidenti delle varie Commissioni in Europa...

Qui rischiamo di perdere sul serio la guerra contro quest'Armata di TECNOCRATI...

gabriel ., casalattico Commentatore certificato 24.04.12 10:57| 
 |
Rispondi al commento

però .....se il livello degli argomenti è quello di quest'articolo......il m5s che futuro può dare all'italia?
sono stato in p.zza a Piacenza ad ascoltare il buon Beppe.....molto carismatico e discorsi capaci di attirare l'attenzione.....ma mi ha colpito quando ha urlato " facciamo fallire l'italia" tanto gli italiani perderenno solo 15% il resto del debito è degli stranieri...tanto un azienda può fallire.....purtroppo secondo me,questa è stata la morte del m5s....
che futuo può avere una nazione ,se governata da persone che nn hanno ancora capito che per prima cosa ci vuole onore,dignità e onestà...chi ci ha preceduto a fatto casini...dimostriamoci seri,capaci ,chiediamo dilazioni,"parliamo" con i nostri creditori.....ma i debiti si pagano.....il fallimento è l'ultima spiaggia,si combatte per risanare,per migliorare....altrimenti nn eistono + regole e sarebbe il caos totale
beppe beppe...prob sei partito bene,ma adesso puoi tornare a fare il comico....

matte f., milano Commentatore certificato 24.04.12 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

come qualcuno ha scritto, l'euro non l'hanno voluto loro, infatti gli usa l'hanno sempre osteggiato come hanno osteggiato l'unione europea.

e infatti l'inghilterra, all'epoca con tony blair suo vassallo, se ne e' tenuta fuori.

gli usa prima dell'euro avevano l'unica moneta buona per gli scambi commerciali internazionali, arrivato l'euro si sono trovati a competere con
una moneta forte legata a economie forti e sane (i paesi del nord europa).
gli usa, anche se sono sempre li' che straparlano di "leggi di mercato" non vogliono competizioni, vogliono sempre e solo vincere facile, cioe'
essere solo loro a dettare le regole.
sono una potentissima lobbie non su qualche bene di consumo ma sulla moneta.

uno dei motivi ad es per cui hanno fatto la guerra in iraq e' che saddam voleva vendere il suo petrolio in euro.

francesco 24.04.12 10:53| 
 |
Rispondi al commento

N'importe quoi, Monsú Fini...

Lorenzo Bocca-Loni, Cazzate Brabbia Commentatore certificato 24.04.12 10:49| 
 |
Rispondi al commento

CHE ROBA COMPLICATA! ... ANZI, NO...
Fino a qualche anno fa, di fronte a temi come la disoccupazione, la crisi mondiale, le guerre "sante", cercando di capire e non riuscendoci mi consolavo con un "troppo complicato, complesso; mi mancano le informazioni per capire davvero."
Poi, come d'incanto, mi sono "svegliato". È successo quando ho iniziato a sospettare che in realtà tutto girava attorno al Denaro; Potere compreso.
E allora tutto è diventato improvvisamente chiaro, trasparente, lampante.
La situazione italiana è un esempio tra tanti, molti, troppi.
Esempi:
- La lotta di potere, senza escussioni di colpi, per accaparrarsi il voto (che è un "mezzo" e non il "fine" di questa lotta).
- La guerriglia di strada per soffocare i rivoltosi No TAV; ma anche quella di Genova di qualche anno fa.
- Il silenzio della Mafia & Co. che probabilmente ha imparato a che un profilo basso (invisibilità) a volte aiuta meglio che troppo casino. La cosa curiosa è che la politica italiano ha fatto "copia e incolla"; infatti ha deciso di lasciare il posto a un Governo tecnico che serve solo a due cose: togliersi il peso della responsabilità (se fallisce la colpa è del team Monti) + sparire dalla vista per riorganizzarsi in (relativa) santa pace (che è una delle strategie descritte nel libro "L'arte della guerra"; peccato che non abbiano colto il senso più profondo di quel libro).
- Le richieste all'anagrafe politica per farsi cambiare il nome! Che "Movimento" sia diventato il Kevin dell'era Costner?

Insomma: tutto sto casino per i Soldi con i quali si manovra direttamente o indirettamente il Potere.
Altro che "robe" complicate! Tutto molto semplice.
Un dettaglio: i soldi dove li si prendono? Dove ci sono. E dove sono? Nelle tasche di ogni singolo individuo.
Ricordavetene signore e signori elettori.

Mauro ., Lugano Commentatore certificato 24.04.12 10:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guerra all'EURO E ALL'EUROPA non dichiarata

da parte di USA e Gran Bretagna .

il loro debito pubblico è esplosivo la loro situazione economico/finanziaria al collasso la
FINE DI UN IMPERO E' PROSSIMA .

VORREBBERO RESISTERE SFACIANDO L'EURO E L'EUROPA.
CHE VERGOGNA I LORO SERVI IN PATRIA !

SIAMO DESTINATI AD ASSUMERE IL RUOLO DI PRIMA POTENZA DEL MONDO , CON TUTTO QUELLO CHE CIO'
COMPORTA.
INVECE DI FRIGNARE E PROTESTARE COME BIMBI
ROMPIAMOGLI IL CULO ALTRIMENTI CE LO ROMPONO LORO

mario rossi 24.04.12 10:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Decreto " CRESCI ITALIA " Sta FUNZIONANDO...

Il numero di DISOCCUPATI ...CRESCE

Il numero delle IMPRESE che Chiudono... CRESCE

Il numero di AUTOMOBILI INVENDUTE... CRESCE

IL numero di CASE INVENDUTE.... CRESCE

Il numero di ESODATI... CRESCE

Lo SPREAD... CRESCE

Il numero dei SUICIDI... CRESCE

La POVERTA' .... CRESCE

E potrei andare avanti ancora per un bel po'.

Mai un nome così azzeccato per un DECRETO

gabriel ., casalattico Commentatore certificato 24.04.12 10:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

...perchè le guerre perchè??...cosa sono le guerre??...

Marco paolo, milano Commentatore certificato 24.04.12 10:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oramai quel poco di "verità" che ci è dato incontrare e riconoscere, la possiamo ritrovare solo nelle cose più "banali" ed ovvie e/o nei c.d. "conti della serva".
Cose alle quali è scomodo rispondere, pertanto chi ci amministra preferisce etichettarle come semplicismo, qualunquismo o demagogia (parole sempre più abbusate nel lessico del potere) pertanto non degne di una risposta.

Giuseppe TOMAO (peppe tomao), Scauri Commentatore certificato 24.04.12 10:04| 
 |
Rispondi al commento

egregio signor massimo d'alema la prego cortesemente
di togliersi dai genitali,brutta mummia rinsecchita
se siamo ridotti in queste condizioni è anche merito
suo,ah dimenticavo quando se ne va si porti dietro
anche il resto della combriccola distinti saluti.

pericle 24.04.12 09:58| 
 |
Rispondi al commento

la guerra è anticostituzionale ma, come hanno fatto per il finanziamento pubblico ai partiti, le hanno cambiato nome e oggi si chiama infatti "missione di pace".
con la scusa di "esportare democrazia" si va in altri paesi e per sottometterli ovviamente non si va con le caramelle ma con i fucili e quant'altro.

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 24.04.12 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Una tangente da 10 milioni pagati alla Lega per gli elicotteri di Finmeccanica. I dirigenti del carroccio:"Siamo totalmente estranei a vicenda".

Il fatto é che Finmeccanica ha voluto pagare per forza la tangente, anche contro la loro volontà tant’è vero che non si sono mai accorti di avere 10 milioni di euro in più nelle casse.
Son cose che capitano a tutti i comuni mortali che hanno ben altre cose a cui pensare.

All’anima de li mejo mortacci vostra!

Florindo. Massa Commentatore certificato 24.04.12 09:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

GUERRA ALL'EURO

ECCO UNA DELLE TANTE GUERRE NON DICHIARATE !

CHI A INTERESSE A PORTARLA AVANTI E PERCHE' ?

EVIDENTE : STATI UNITI E GRAN BRETAGNA

LE LORO MONETE STRACOTTE NON LE VUOLE PIU' NESSUNO
A LIVELLO DI SCAMBI INTERNAZIONALI , NEMMENO PER L'ACQUISTO DEL PETROLIO.

VEDI GAEB 63 , 64 E ICEBERGFINANZA.

L'EURO E' UNA MONETA FORTE E STABILE NON FACCIAMOCI DEL MALE DA SOLI, PER FAVORIRE I GIOCHI DEI SOLITI BANKSTER , BILDERBERG, TRILATERAL ANGLOAMERICANI ETC.ETC (

.

mario mondi 24.04.12 09:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MARONI, SCALFARI, ETC, ETC, ETC,

siete solamente feccia, merda, mi fate semplicemente schifo.

Vi auguro solo una cosa: crepate!!!!!!

Alessandro T, VICENZA Commentatore certificato 24.04.12 09:51| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LE EREDITA' DI D'ALEMA

D'alema è un uomo fortunato,nello sconquasso tutto Italiano ha usufruito della doppia eredità lasciatagli da craxi e da occhetto.
Quando gli si parò davanti berlusconi fu come una raffica di maestrale nella vela della sua barca,aveva l'opportunità di unirsi al banchetto ma da compagno,da oppositore.
Da un lato difendeva i diritti dei lavoratori dall'altro era protagoniste delle 2 repubbliche della vergogna che sfociarono inevitabilmente in governi tecnici.
Il suo motto è non bisogna sprecare ma se si spreca non è colpa mia.
E' stato protagonista in prima persona di finanziamenti illeciti ai partiti 'rossi' ai tempi di tangentopoli,e come il suo fido compagno berlusconi,definì il pool di mani pulite il 'soviet di Milano'.
Anche d'alema avrebbe intascato 20 milioni di lire per il partito da un imprenditore barese definito il re delle case riunite.
E' stato accusato di aggiotaggio per la scalata della bnl da parte della unipol di consorte.
Come tutti i politici pagava un misero affitto per una casa romana da vip,ma come gli altri non lo sapeva.
E' il classico compagno saccente che non vorresti avere mai seduto a fianco a tavola nel giorno di Natale,ti rovinerebbe la digestione con il suo linguaggio forbito e le sue prediche ai 4 formaggi.
D'alema è un ogm della politica,getta la pietra ma nasconde la mano,si potrebbe dire di lui un incrocio tra un panda e una iena e come il suo degno avversario un vero lobbista operaio.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 24.04.12 09:51| 
 |
Rispondi al commento

Basta avere un po di memoria storica per capire che la guerra è alle porte, sarà l'attacco all'Iran o qualunque altra scusa a scatenare una guerra, il nostro sistema sta implodendo su se stesso e l'unica soluzione praticabile e rigeneratrice è la "Guerra" , nella vita è implicita la morte e dalla morte nasce la vita! I tempi sono maturi e mi spiace per le nuove generazioni che francamente sono molto sficate, la mia (ho 55 anni) è nata ed è vissuta in un periodo di pace bellissimo e tranne un piccolo periodo degli anni 70 è stato bellissimo crescere e vivere in Italia.
Va anche detto però che le previsioni le sbaglio tutte, per cui altri 40/50 anni di pace sono molto probabili.

Mario Bardelli 24.04.12 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Noi siamo l'antipolitica?

Loro sono la politica del "te lo mettiamo in culo"

BASTAAAAAAAAA !

A CASA TUTTI ! ! !

SLOGAN FORTI E CHIARI:
1-DIMEZZARE IL NUMERO DEI PARLAMENTARI
2-BASTA AUTO BLU
3-STIPENDI CARICHE PUBBLICHE DIMEZZATI
4-FINE DEI BENEFIT
5-MASSIMO DUE MANDATI
6-NESSUNA DOPPIA CARICA

M A R T E L L A R E ! ! !

Alea Icta (est) Commentatore certificato 24.04.12 09:38| 
 |
Rispondi al commento

basta con politici immersi nei soldi dei cittadini evitiamo tutto questo mandando a casa tutti a ogni leggislazione massimo 2

mria pia gazzola 24.04.12 09:37| 
 |
Rispondi al commento

segnalo questo :
http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&t=47400

franca s. Commentatore certificato 24.04.12 09:33| 
 |
Rispondi al commento

se tutti i soldi che ogni anno gli stati spendono per
la progettazione e la fabbricazione di armi venissero
impiegati nella ricerca medica,il cancro sarebbe solo
una rottura di scatole.

pericle 24.04.12 09:33| 
 |
Rispondi al commento

se tutti i soldi che ogni anno gli stati spendo per
la progettazione e la fabbricazione di armi venissero
impiegati nella ricerca medica,il cancro sarebbe solo
una rottura di scatole.

pericle 24.04.12 09:32| 
 |
Rispondi al commento

GUERRA ALL'EURO ECCO UNA VERA GUERRA !

DA PARTE DEL DOLLARO E DELLA STERLINA
( DUE MONETE IN VIA DI COLLASSO )

APPOGGIATA DAI LORO SERVI CORROTTI IN EUROPA.

VEDI GEAB 63 E 64 E ICEBERGFINANZA

antonio Italiano 24.04.12 09:25| 
 |
Rispondi al commento

Metal Storm
Si tratta di una tecnologia di sparo diversa da qualunque altra: l'innesco dei proiettili è elettronico e le armi, prive di parti meccaniche, hanno una sola parte mobile – il proiettile, appunto. Questo permette una velocità e un volume di fuoco teoricamente impressionanti: la Metal Storm (azienda e tecnologia portano lo stesso nome) ha realizzato un prototipo di mitragliatore a 36 canne capace di sparare quasi un milione di colpi al minuto, la più alta cadenza di fuoco del mondo. Il mostro non è ancora in produzione, ma altre armi Metal Storm più "normali" sono già nella lista della spesa di molti eserciti.

http://daily.wired.it/news/tech/non-chiamatela-finzione-le-armi-del-futuro-1.html

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 24.04.12 09:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Da quando è crollato il contraltare sovietico le democrazie occidentali,
Stati Uniti in testa, hanno inanellato otto guerre in venti anni, otto guerre di cui forse solo la prima aveva una qualche giustificazione, il primo conflitto del Golfo perché Saddam Hussein aveva aggredito il Kuwait, le altre sette sono tutte guerre di aggressione."
Anche se questa invasione è stata fatta col placet degli USA?
Convengo tuttavia con le osservazioni di Fini ... in effetti questa entità chiamata "occidente" si rivela sempre più una entità profondamente psicopatica.

Renato Bastianello 24.04.12 09:20| 
 |
Rispondi al commento

Dedicato ai legaioli che ancora pensano di essere i "meno peggio" (che è già tutto un programma amare il meno peggio)

http://info.rsi.ch/home/channels/informazione/info_on_line/2012/04/23--Finmeccanica-indagini-anche-a-L

saluti elvetici

Fernando Vehanen, Helvetia Commentatore certificato 24.04.12 09:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Poesia
è la risposta alla Filosofia,
dalla Filosofia nasce la Poesia,
la prassi della Poesia-Filosofia
è la Politica sferica,
dove ognuno in Armonia
nel suo operare fa Poesia!

grillino Poeta marylory

lorenzo pontiggia 24.04.12 09:04| 
 |
Rispondi al commento

RADIO...

Nel porto di Vladivostok (Russia) sono state sequestrate auto provenienti dal Giappone.

L’autorità doganale russa ha rilevato nei veicoli una percentuale di radioattività superiore di sei volte rispetto i liveli normali.

In diversi veicoli sono state riscontrate tracce di Uranio-238 e Cesio-127.

Mah! Chissà sotto quali altre diverse forme viene smaltita l'immondizia industriale e nucleare.

Intanto in Russia è allerta, da noi... tuttobenetuttoappostolasituazioneèsempresottocontrollo...

ACTIVITY.

By Gian Franco Dominijanni


In realtà Massimo Fini anche nel caso del "Totalitarismo inconscio" da un'idea ma che è fortemente legata al Novecento, secolo ESPANSIVO.
Invece noi viviamo in un'implosione di idee.
Siamo nel secolo del RAZZISMO IMPLICITO, ovvero del PRINCIPIO DI ESCLUSIONE basato sull'idea di appartenenza ad una razza chiusa.
Lo avevano capito bene quelli che portavano sulle barche i profughi in Italia, anzi lo fecero diventare un business. Se nasci in un Paese povero sei escluso dal benessere e se vuoi includerti nel benessere devi "pagare" (la nave che ti porta nel mondo del benessere che ti porta a Lampedusa) dove però ti aspettano altri "barcaroli" non meno esigenti.
Ora per il PRINCIPIO DI DISTRIBUZIONE EQUO DELL'INTELLIGENZA SUL PIANETA, i Paesi cosidetti sottosviluppati con l'intelligenza hanno cominciato a costruire le loro strutture burocratiche, politiche, economiche etc.
Il meccanismo degli "schiavi" non funziona più e gli Stati Uniti non "attraggono" più cercatori del sogno americano. Quindi è arrivata la FORNERO che ha iniziato ad utilizzare IL PRINCIPIO DI ESCLUSIONE INTERNO trasformandolo in PRINCIPIO DI ESODAZIONE, ovvero l'idea qual è? Per chi è fuori "Se vuoi entrare a far parte dei lavoratori a tempo indeterminato mi devi fare...." e per chi è dentro "Se non vuoi essere esodato dal tuo posto di lavoro mi devi fare....".
IL principio di esclusione è figlio dell'ASSOLUTISMO ovvero quell'idea che si possano assolutizzare le divisioni (idea che portò persino a separare i marciapiedi in Sudafrica tra bianchi e neri) ed è chiaro che quello di Monti non è altro che una riedizione del vuoto assolutista monarchico settecentesco.
D'altra parte anche la DIVISIONE del Muro di Berlino era figlia di un'idea assolutista che voleva contrapporre il capitalismo al comunismo, due idee assolute di società.
Il capitalismo assolutizzato è diventato il turbocapitalismo, quell'idea per cui si possa vendere un rene per comperarsi un ipod...

mario mario Commentatore certificato 24.04.12 08:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se Burlesquoni e i suoi compari&sodali fossero in USA, sarebbero già tutti, da tempo, nel gabbio.

http://info.rsi.ch/home/channels/informazione/info_on_line/2012/04/23--Ex-candidato-a-processo-John-Ed

saluti elvetici

Fernando Vehanen, Helvetia Commentatore certificato 24.04.12 08:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggetevi questa, che vi illuminerà:

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=10203

Buffo pensare che per una volta uno come me, che little Johnny definirebbe sinistro, parteggia per una signora di destra.

saluti elvetici

È proprio vero che la destra e la sinistra non esistono più

Fernando Vehanen, Helvetia Commentatore certificato 24.04.12 08:46| 
 |
Rispondi al commento

dal sito del sole 24 ore:

Non è sfiduciabile
«La vicepresidente Rosi Mauro non si è macchiata, nel suo ruolo di vicepresidente vicario di inadeguatezza e per questo non è sfiduciabile», ha detto Schifani.

E' vero, una che si mette a farsi le votazioni da sola, a inventarsi sul momento i voti a favore e contrari con fare indemoniato, e' PERFETTAMENTE ADEGUATA a rappresentare il nostro parlamento.

Nicola da Mantova Commentatore certificato 24.04.12 08:44| 
 |
Rispondi al commento

@Marvo

" E provate a non dimenticarvi come è finita la rivolta contro il regime un anno fa, in Iran. Memoria corta dei tuttologi 'scrittori' italiani..."

------------------------------------------

Guarda che tutte le "primavere arabe" sono state pilotate, e la cabina di regia era in USA. La CIA e la NSA sono molto brave a manipolare le opinioni.

Non ti sei mai chiesto perché quel tragicametne famoso Pazdaran sparò a una bella iraniana a volto scoperto e davanti ad una telecamera? Secondo me era al soldo dei soliti noti, quale guastatore.

saluti elvetici

Fernando Vehanen, Helvetia Commentatore certificato 24.04.12 08:39| 
 |
Rispondi al commento

Ragazze in camera !

Lorenzo Bocca-Loni, Cazzate Brabbia Commentatore certificato 24.04.12 08:38| 
 |
Rispondi al commento

Stiglitz:
l’austerità di per sé sarebbe sicuramente un disastro. Sta portando a una doppia recessione che potrebbe essere abbastanza grave. Probabilmente peggiorerà la crisi dell’euro. Le conseguenze nel breve termine saranno molto negative per l’Europa. Ma il problema più ampio riguardo il “modello tedesco”. Ci sono diversi aspetti – tra questo il modello sociale – che consentono alla Germania di superare una forte caduta del Pil offrendo alti livelli di protezione sociale. Il modello tedesco dei corsi di formazione professionale è molto efficace. Ma ci sono altre caratteristiche che non sono altrettanto positive. La Germania ha un’economia basata sulle esportazioni, ma questo non può valere per altri Paesi. Se alcuni Stati hanno dei surplus nelle esportazioni, costringono altri Stati ad avere dei deficit nelle esportazioni. La Germania ha adottato delle politiche che gli altri Stati non possono imitare, e ha provato ad applicarle all’Europa in un modo che incrementa i problemi europei. Il fatto che alcuni aspetti del modello tedesco siano buoni non significa che tutti i suoi aspetti possano essere applicati in giro per l’Europa.

Stiglitz: Se le mie previsioni sulle conseguenze dell’austerità sono corrette, si vedrà una nuova ondata di movimenti di protesta. Abbiamo avuto la crisi nel 2008. Siamo adesso nel quinto anno della crisi, e non l’abbiamo ancora risolta. Non c’è nemmeno una luce infondo al tunnel. Quando si arriva a una tale conclusione, il discorso è destinato a cambiare.

sappiamo quali sono gli effetti delle campagne di raccolta fondi sui politici. Quindi ci troviamo di fronte a un circolo vizioso: siccome i soldi sono importanti in politica, questo porta al risultato che i soldi sono importanti anche nella società, il che aumenta l’importanza dei soldi in politica. Si hanno più brogli e disillusioni con la politica parlamentare.


Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 24.04.12 08:38| 
 |
Rispondi al commento

No Mandi ? No Sun !

Piove, governo ladro, e perfino quasi nevica.

saluti elvetici

Fernando Vehanen, Helvetia Commentatore certificato 24.04.12 08:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma che ammasso di luoghi comuni in questo post. Chi ha attaccato l'America (torri gemelle)? Chi non riconosce Israele e lo vorrebbe annientare?

Vediamo di non fare i grandi predicatori dell'inutile e andate a vedervi l'intervista di ZDF (televisione pubblica tedesca) a quel pazzo del primo ministro iraniano. E provate a non dimenticarvi come è finita la rivolta contro il regime un anno fa, in Iran. Memoria corta dei tuttologi 'scrittori' italiani...

Marvo 24.04.12 08:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'afghanistan è il cimitero degli imperialismi, tutti lo sanno, nessuno ne è uscito mai vittorioso, e Noi costituzionalmente ripudiamo la guerra, aggirando però questo ostacolo fingendo una missione umanitaria. Ma non ci puo essere mai pace dove tuonano i cannoni, non ci puo essere mai pace dove un popolo si trova una mattina invaso da altri paesi che pretendono di dettare la loro agenda, non ci puo essere mai pace, e i civili uccisi fino ad oggi lo stanno qui a dimostrare se mai ce ne fosse il bisogno. NO WAR!

paolo a., roma Commentatore certificato 24.04.12 08:30| 
 |
Rispondi al commento

Nel post che ho scritto ieri facevo riferimento anche alla nostra presenza militare in altri paesi...nel programma del movimento DEVE esserci un chiaro riferimento al ritiro delle truppe in rispetto alla Costituzione, contribuendo nel stesso tempo a un risparmio economico. E ribadisco che come ordinato da Francia e Germania dal 2013 il pareggio di bilancio ormai "Costituzionalizzato" da un governo non rappresentativo imporra nuovi tagli anno per anno che toccheranno sempre e solo le fasce più deboli. Il programma del movimento DEVE avere come riferimento economico la revisione dei trattati economici stabili dalle lobbie bancarie e se questo non è possibile dobbiamo uscire dalla Comunità STROZZINA Europea...dobbiamo tagliare questo cancro, poi iniziare la guariagione. Grazie

Natale Persio 24.04.12 08:29| 
 |
Rispondi al commento

Un video illuminante che condivido pienamente. Sicuramente la "crisi" delle potenze occidentali porterà all'apertura di nuovi conflitti bellici con l'oriente, perchè "le guerre democratiche" ossigenano il mercato economico occidentale, a danno di questi paesi sottosviluppati militarmente.

Giacomo Monterotti, Roma Commentatore certificato 24.04.12 08:27| 
 |
Rispondi al commento

I RICCHI SCHIERATI AL CENTRO POLITICO STANNO
ATTACCANDO I POVERI PER DISTRUGGERLI

CON ARMI DI DISTRUZIONE DI MASSA : TASSE, ACCISE,
WALFARE, PENSIONI, LAVORO.

IL FINE E' LA RIDUZIONE IN SCHIAVITU'.

BISOGNA REAGIRE COME DICE ANCHE MAGDI ALLAM , UNO DEI POCHI GIORNALISTI DISPOSTI A METTERCI LA FACCIA ( VEDI VIDEO SU STAMPA LIBERA) .
SI TRATTA
ORA DI CAPIRE CON QUALI METODI E FORME CONCRETE

IN ARGENTINA IL POPOLO INIZIO' FERMANDOSI TUTTE LE SERE IN STRADA A BATTERE PENTOLE.

bruno stinchi 24.04.12 08:23| 
 |
Rispondi al commento

Cercate questo video su yuotybe- "Rath: mobilitiamoci contro l'euro imposto dalla Germania di Angela Merkel"...
E' sempre più palese ed evidente la "truffa" portata avanti dalle Lobby delle Banche e Multinazionali che cercano l'arricchimento con il trucco del debito allo scopo di schiavizzare i popoli europei!
Vogliono "l'americanizzazione del sistema sociale ed economico" non solo,attraverso lo spread controllano governi, in modo che possano scegliere governi che assecondano l'organizzazione di spedizioni militari!!.
L'Iran ora è lo "spauracchio" per le masse..!degno sostituto del terrorismo!...

roby f., Livorno Commentatore certificato 24.04.12 08:20| 
 |
Rispondi al commento

***Non basta loro la guerra atomica.
Non basta loro la guerra finanziaria.
Non basta loro lo scempio dei loro media.
Vogliono anche imporre censure alla nostra
conoscenza.
Vogliono censurare il web. Dicono che potrebeb contenere menzogne.
Ma chi rettificherà le menzogne dei loro giornali, dei loro partiti, dei loro generali, dei loro governi? Chi rettificherà le menzogne degli Stati che si impongono come capi del mondo? Delle loro ammanicate agenzie di rating? Della loro grande finanza mondiale? Dei loro organi economici internazionali? Chi rettificherà le menzogne della loro Bce o del loro FM?
Vogliono vincere senza convincere e senza meritarlo e lo vogliono fare nel modo più osceno: costringendo alla consegna delle armi della mente i popoli liberi e gli spiriti liberi. Non vogliono solo schiacciarci di noi: ci vogliono anche impedire di manifestare quello che pensiamo. E questo, tra tutti i loro misfatti, è il peggiore, perché mira a distruggere la facoltà più umana che abbiamo: quella di pensare.
E a questo abominio danno ancora il nome di DEMOCRAZIA!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 24.04.12 08:17| 
 |
Rispondi al commento

Basta con l'austerity! Basta nuove tasse! Non ci sarà la patrimoniale!
Ora che toccherebbe a LORO ( a noi, hanno già tolto anche le mutande), gridano:
Basta con l'austerity!
E chi li frega, QUESTI qui!

antonio d., carrara Commentatore certificato 24.04.12 08:13| 
 |
Rispondi al commento

Inno della Slega Nord.
Al posto del"Va pensiero" trovo molto piu' in tema la canzone sicilianissima: "Vitti 'na Crozza"
ascoltare per credere!

Ho Visto Una Testa 24.04.12 08:10| 
 |
Rispondi al commento

L'economia fatta con la guerra.
La guerra fatta con la Borsa e il sistema bancario.
L'Iraq attaccato con la scusa delle armi di distruzione di massa (inesistenti) di Saddham.
L'Afghanistan attaccato con la scusa dell'esportazione (inesistente) di democrazia e con l'abbattimento (inesistente) di Al Qaeda.
E ora si ricomincia con la scusa del nucleare dell'Iran.
Come se non avessero il nucleare militare la Corea del Nord o il Pakistan, la Russia, la Francia, l'Inghilterra o la Cina, o Israele.
Ma di demonizza chi fa comodo alla grande America. E i media tutti dietro a ripetere le sue folli menzogne come tanti servi appiattiti e il popolo americano, correo consapevole o meno, com ei cani di Pavlov e convinto, ciò nonostante, massima beffa, di essere il popolo più libero del mondo, mentre sono solo il più manipolato!
Perché non si attacca per le sue armi atomiche Kim Jong II e si esporta un po' di democrazia anche nella disgraziata Corea del nord? E magari anche in Siria o nel Bahrein?
Perché alla sciagurata Israele si permette da 65 anni qualsiasi orrore?
E i popoli dovrebbero credere anche a quest'ultima favola? non bastano tutti gli orrori fin qui perpetrati? Non bastano i milioni di morti, di profughi, di invalidi, di affamati, di disperati che rimpiono il mondo?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 24.04.12 07:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le distorsioni del sistema processuale e penale italiano che hanno vanificato ogni pena e dunque ogni responsabilità ai ladri e ai delinquenti peggiori di questi paese sono tra le piaghe più indecenti delle sporche leggi ideate da B e votate puntualmente da Bossi per portarci ad essere il paese più corrotto d'Europa,ma a questo immodezzaio messo su solo per proteggere i rei di regime e che ha finito per depenalizzare una serie immane di delinquenti comuni,il csx ha dato il suo appoggio diretto o indiretto,partecipando massimamente alla vergogna nazionale
Come era da aspettarsi,arriva la prescrizione anche per quello scandalo gigantesco perpetrato dal csx in Campania,i rifiuti,che ha visto le peggiori amministrazioni campane e napoletane lasciare mano libera agli interessi della camorra e che hanno visto in testa l'innominabile Bassolino,baciato e abbracciato fino all'ultimo dalle gerarchie del Pd, con in testa Veltroni
Al maxiprocesso in corso dal 2008 nell’aula bunker del carcere di Poggioreale restano in piedi una decina di capi di imputazione,tra cui truffa,frode in pubbliche forniture e traffico illecito,ma le prescrizioni camminano veloci senza che l'orrido governo di Monti o l'inetta Severino si preoccupino di togliere dal sistema giudiziario quelle prescrizioni con cui i ladri di Stato si sono parati il culo finora e se lo pareranno in futuro
Delle sofferenze dei napoletani o e dei campani, delle discariche fatiscenti,dell'inquinamento delle falde acquifere,dell'aumento esponenziale dei tumori e delle leucemia,chi se ne frega.Un piano nazionale sui rifiuti non è mai esistito,i politicanti pensano solo a fare cassa,il Pdl la camorra l'ha portata addirittura in parlamento difendendola contro i processi,la Lega la'ndrangheta la usava come consulente per rimpiattare denaro sporco,preso con le tangenti o rubato alle sezioni e pensava solo a distrarre i fessi col razzismo e l'antimeridionalismo,ottimo schermo per coprire i suoi illeciti e il popolo bue inneggia

viviana v., Bologna Commentatore certificato 24.04.12 07:38| 
 |
Rispondi al commento

Si stanno cercando modi per azzerare l'economia senza che la gente si incazzi e bruci le banche, i capitalisti e le istituzioni responsabili dello sfascio. In passato le guerre sono state una mano santa per questi problemi: inflazione, perdita di diritti, necessità di ricostruire i beni primari... Gli USA sanno che non potranno sostenere a lungo il dollaro (stampato a trilioni per sostenere un deficit che tende all'infinito) e quindi devono trovare rapidamente modi per eclissare l'euro, fare del dollaro l'unica vera moneta dell'occidente. L'economia ferma è un bene perché significa che abbiamo esaurito alcuni settori e dobbiamo trovare nuove idee e nuove cose da fare. Le guerre lasciamole al passato, a una civiltà primitiva che distruggeva per ricostruire, uccidere per ridare vita.

Peter Amico 24.04.12 07:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ancora una volta si parla di obbligo di rettifica entro 48 ore per ogni sito web su semplice richiesta di chi si senta "parte lesa", senza la necessità di intervento di un giudice per valutare la fondatezza della richiesta, pena una multa pari, al massimo, a 12.000 euro.

Per i siti obbligati a rettificare, inoltre, non sarebbe previsto il diritto di replica.

http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=17301&boxone=4

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 24.04.12 07:34| 
 |
Rispondi al commento

quello che segue e' il commento che in assoluto ha avuto piu' like sul fatto quotidiano ed e' anche il piu' breve e semplice che abbia mai scritto

"se grillo viene attaccato in maniera trasversale da vendola ad alfano allora deve essere una gran brava persona"

torquemada giuseppe, bolzano Commentatore certificato 24.04.12 07:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Ho perso di vista il povero Giovannino che considerava onesto chi rubava meno e che insisteva nel dire che la Lega 'al massimo' avrebbe rubato un milione di euro e pertanto era da considerarsi santa.
Ora è saltata fuori una tangente da dieci milioni e chissà quante ne sono state intercettate negli ultimi 9 anni dal partito che si vantava di essere quello che le mele marce le spazza via con la scopa verde.
L'ex direttore centrale di Finmeccanica ha confessato una mazzetta di 10 milioni di euro destinata al Carroccio nella vendita di 12 elicotteri Agusta Westland all'India. L'operazione sarebbe stata orchestrata dall'ad della storica azienda varesina, Giuseppe Orsi, vicinissimo a Roberto Maroni e oggi numero uno del gruppo pubblico. E dunque anche Maroni...
Questo fa pensare che la rete delle tangenti di Bona non fosse una rarità.
E a questo punto gli elettori delle Lega diventano sempre più pirla e le scope verdi sanno dove se le possono infilare! La loro credibilità sta a zero e spero che anche il loro zoccolo duro capisca che sostenendo qudesta banda di ladri e mentitori fannno solo la parte dei delinquenti.
Nel 1994, Bossi esordì con una tangente (da lui riconosciuta) di 200.000.000 L e fu condannato con sentenza definitiva dalla Cassazione a 8 mesi di reclusione, peccato che questi 8 mesi grazie alle belle leggi che salvavano i rei con pena sotto i 2 anni non li abbia mai fatti e se la sia cavata restituendo il maltolto coi contributi dei suoi sostenitori.
Se, come dice Luttwak, fosse finito in galera per 22 anni, come avviene in USA, ci saremmo risparmiati la caduta sciagurata di questo paese in mano a ladri e corruttori e le sofferenze di tante famiglie di adesso.
Ma, come pensa qualcuno, basta parlare fittamente dei ladri di rame, poi i ladri di governo e di politica è meglio andare a osannarli sui prati verdi!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 24.04.12 07:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con la reazione indispettita dei mercati alla vittoria socialista di Hollande spero appaia chiaro che l'affondamento dell'Europa fa parte della strategia dei grandi speculatori dell'estrema destra americana e che una vittoria della sx europea cambierebbe nettamente le decisioni della Bce e il predominio della Bundesbank e la sorte dei popoli soggetti ai ricatti del debito. Peccato che in questa speranza noi italiani possiamo portare un Pd e un presidente della repubblica che si sono comportati come i peggiori traditori, dando parte attiva alle sciagure di noi tutti.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 24.04.12 07:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SI DICE CHE LA POLITICA E' LA SECONDA PROFESSIONE PIU ANTICA DEL MONDO E CHE HA UNA IMPRESSIONANTE SOMIGLIANZA CON LA PRIMA.

PAOLO A. Commentatore certificato 24.04.12 05:53| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori