Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Monti e le pulizie di primavera


galaxy-of-power.jpg

fonte: Financial Times

Anche Monti può fare una cosa giusta, il problema è che quando la fa nessuno gli riconosce il merito. E allora si demotiva, si intristisce e convoca ABC per una partita a rubamazzetto a Palazzo Chigi (dove vince sempre Casini). Ad aprile è stata introdotta una legge che vieta ai consiglieri di avere più di una carica nei consigli di amministrazione nelle società finanziarie. Una legge contro il conflitto di interessi e che costringe alla rinuncia a ben 1.500 posti (sono più delle cavallette del Nilo) nei vari consigli di società quotate e non. I consigli di amministrazione sono un'orgia dove sono sempre gli stessi a praticare il sesso attivo, mentre i piccoli azionisti si limitano alla parte passiva. Questa legge, anche se lontana da essere risolutiva, è comunque un passo avanti nello sfoltimento dei ranghi dei padroni della Borsa. Società quotate come Unicredit, Mediobanca, Generali, Mediolanum, IntesaSanPaolo condividevano tra loro alcuni consiglieri. Bazoli, Bollorè, Doris, Nagel, Palenzona hanno dovuto dimettersi dagli incarichi multipli.
Il Programma del MoVimento 5 Stelle ha altri punti che riguardano le società quotate, ne riporto alcuni:
- Abolizione delle scatole cinesi in Borsa
- Abolizione di cariche multiple da parte di consiglieri di amministrazione nei consigli di società
quotate
- Introduzione di strutture di reale rappresentanza dei piccoli azionisti nelle società quotate
- Vietare gli incroci azionari tra sistema bancario. sistema industriale e dell'informazione
- Introdurre la responsabilità degli istituti finanziari sui prodotti proposti con una compartecipazione alle eventuali perdite
- Impedire l’acquisto prevalente a debito di una società (es. Telecom Italia)
- Introduzione di un tetto per gli stipendi del management delle aziende quotate in Borsa
- Abolizione delle stock option
- Abolizione dei monopoli privati di fatto, in particolare Telecom Italia, Autostrade, ENI, ENEL, Mediaset, Ferrovie dello Stato
- Vietare la nomina di persone condannate in via definitiva (es. Scaroni all’Eni) come amministratori in aziende aventi come azionista lo Stato o quotate in Borsa.
Uno dei problemi della nostra economia è la mancanza di investimenti esteri, ma chi giocherebbe sapendo che le carte sono truccate e il mazziere è un baro? Monti perseveri. Introduca il Programma del MoVimento 5 Stelle. I consigli, come sempre, sono gratis!

> Scopri la rete dei consigli di amministrazione con "La Mappa del Potere"

Ps.Segui il tour "Ballottaggi 2012". Partecipa usando #m5sTour su Twitter e Youtube, o taggando "MoVimento Cinque Stelle" sulle tue foto e post su Facebook.


Oggi, 16 maggio, sarò Garbagnate Milanese, alle ore 21 in via Milano, quartiere Quadrifoglio.


Alta_voracita

Alta voracità, di Beppe Grillo.
Fermiamo la politica che si sta mangiando il nostro Paese.
Acquista oggi il libro

15 Mag 2012, 16:30 | Scrivi | Commenti (776) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

sono essendo la signora SABRINA alla ricerca di prestito da oltre 3 mesi. sono stato molte volte fregato su un sito di prestito tra privato volendo fa un prestito tra privato in molta persona. Ma ogni volta mi sculacciavo fregare con folle di spese ed allo sprint non ricevo nulla sul mio conto. Ma fortunatamente sono caduto su un uomo realmente semplice e piacevole che lo ha aiutare a trovare il mio prestito di 96.000€ che ho ricevuto sul mio conto ogni sabato scorso senza troppi protocolli.
Dunque voi che siete nella necessità poiché io potete scriverle e spiegarle la vostra situazione potrebbe aiutarvi ecco la sua mail: poulinmarc118@gmail.com

SABRINA 09.05.15 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Uscire dall'euro non significa uscire dall'europa. Prima di avere tutti la stessa moneta bisognerebbe essere tutti dello stesso stato (es: stati uniti d'europa). Fino a quando gli stati saranno divisi è meglio tornare e restare con la lira, ma questa volta con banca di emissione statale.

Tre Di Spade Commentatore certificato 22.05.12 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, sono uno di Voi.
Da qualche sera girovagando fra i vari programmi di attualità, tra una pubblicità e l'altra, oltre ad una nausea persistente per le solite facce, ho notato che continuamente parlando del M5S usano "il movimento/partito di Grillo".
Ma tutta questa marmaglia non ha capito che Grillo è solo il primo atomo che sta generando una reazione a catena, reazione che spero sia devastante per l'attuale sistema economico/ politico che da tempo ci stà massacrando.
Il Movimento è dei cittadini!!!! Demonizzare un leader è facile, cercare peccatucci di gioventù lo è ancor di più, fare altrettanto per milioni di potenziali elettori è dura e questo gli da tachicardia e sudorazione fredda.
A mio parere tutto questo è fatto ad arte;... ma si, un movimento guidato da un ex comico (ex in quanto i comici fan solo ridere) lascia il tempo che trova, sminuisce i valori e le denunce urlate in piazza e in rete, finito lo spettacolo tutti tornano a casa divertiti e tutto resta come prima..niente di più sbagliato!
Il fatto è che il terrore di perdere le vellutate poltrone del potere rende lecito ogni mezzo (compresa la denigrazione) per sminuire e contrastare questa straordinaria voglia di equa giustizia.
Auspicando un larghissimo consenso al Movimento, mi domando che succederà a dei normali cittadini seduti sugli scanni della politica; sarà come metter nella gabbia delle iene (leoni era troppo nobile) degli indifesi agnelli. Se saranno pochi se ne faran un gran boccone, se saranno tanti cercheranno alleanze di puro interesse che annegherebbero nel fetido calderone del Traslatlantico le buone intenzioni del Movimento.
Auspico che le mie siano perplessità infondate e che la reazione a catena "Cambia Italia" sia sempre più dilagante...ora o mai più.

Claudio Pedretti 18.05.12 13:31| 
 |
Rispondi al commento

La crisi in Italia sta PRODUCENDO un morto al giorno: ma c'è qualcuno che pensa ai loro orfani?

Giovanni I., Moncalieri Commentatore certificato 18.05.12 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Se a qualcuno interessasse:

http://www.strozzi.it/cgi-bin/CSA/tw7/I/it/LRI/Politica%2EAntipolitica%20%253F

Carlo Strozzi 18.05.12 10:00| 
 |
Rispondi al commento

ma quali tecnici e professoroni universitari, qui basta la ricetta della massaia : bastava che i due versamenti che la BCE ha fatto negl'ultimi mesi del 2011 e Marzo 2012 alle banche italiane fossero stati equamente divisi tra le stesse banche e lo Stato italiano ed il Sig.Monti (non il professor Monti) avrebbe in un sol colpo con € 100miliardi azzerato il debito dello Stato nei confronti delle imprese italiane ed con i rimanenti €50miliardi il SIg.Passera avrebbe potuto attuare la politica di rilancio dell'economia senza che ambedue si accanissero contro il popolo italiano. In tal modo e con questa semplice operazione, che sicuramente nei confronti della BCE e del Sig.Draghi sarebbe stata di più garanzia del prestito erogato, in questo momento staremmo a discutere di un aumento del PIL e della occupazione. Ma evidentemente gli obiettivi sono diversi...ed è per questo che li definisco Signori e non Dottori nè Professori poichè quest'ultimi dovrebbero risolvere i problemi e non accentuarli....Auguri...appuntamento per la rivoluzione, dopo quello che è accaduto a Francoforte agganciamoci alla primavera araba e mandiamoli tutti a casa.
n.b. caro Bepppe poichè tutti i servi dello Stato ti accusano di non avere un programma, rispondiamo con dati di fatto e la nostra logica di idee e progetti che appartiene alla gente comune e non ai professori del cazzo...

Roberto Salerno, Crotone Commentatore certificato 18.05.12 08:01| 
 |
Rispondi al commento

non credo che Monti farebbe nemmeno una delle cose scritte nel programma. non so per sua volontà o per volontà o del mondo della finanza che lo manovra.
Monti vada a casa, e con lui tutta la politica attuale.

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 17.05.12 11:28| 
 |
Rispondi al commento

pare che anche renzi ha mangiato nel piatto ricco della margherita.
mi viene il sospetto che del finanziamento pubblico ai partiti sia un fatto consuetudinario quello di soddisfare i bisogni personali dei più alti esponenti del partito...
non ci credo che rutelli fosse all'oscuro di tutto. non può essere così allocco.

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 17.05.12 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Beppe sono d'accordo con te su moltissime cose,ma volevo chiederti:Se verranno aboliti quei "Monopoli" da te citati,i dipendenti già tagliati in lungo e in largo da queste aziende,che fine andranno a fare?stiamo parlando di più di CENTOMILA persone...

Emanuele T., Milano Commentatore certificato 17.05.12 10:39| 
 |
Rispondi al commento

era infatti strano che ancora non avessero emesso alcun avviso di garanzia nei confronti del ladrone umberto bossi. questo ladro ha messo a carico i suoi figli sulle spalle dei lavoratori, non solo del nord (se lo tenessero pure), ma anche del sud!

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 17.05.12 09:49| 
 |
Rispondi al commento

Volevo solo comunicare la mia condivisione al lavoro di Beppe Grillo, alla sua volontà di cambiare questo paese e di renderlo più giusto.
Confido nella sua coerenza e tenacia, affinchè non si lasci mai traviare da quelli che ci hanno portato alla rovina e sono ancora lì a giocare con le poltrone e nuovi nomi di partiti.
Bravo!!!!!

susanna gorini 17.05.12 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno!
Vorrei aprire la Sede M5* a Vilnius in Lituania.
C'è una piccola comunità italiana pronta a collaborare.
Sig. Grillo, che ne pensa?

Saluti!

Antonio Meschino 17.05.12 08:21| 
 |
Rispondi al commento

Oltre al problema della rappresentanza dei piccoli azionisti nelle Società quotate in Borsa occorre affrontare il monopolio della rappresentanza degli investitori esteri da parte di Dario Trevisan e delle sue ragazzette e ragazzotti incaricati di presenziare alle Assemblee in rappresentanza degli azionisti investitori esteri per pochi spiccioli...
alla stregua di parcheggiatori abusivi... " Dottò, lasci la macchina quà, nun se preoccupi...".
Si potrebbe poi fare una riflessione sulle Coop... perchè se i grillini presenziassero alle Assemblee separate delle Coop... finirebbe la vergogna, come in Liguria, di vedere ex-presidenti della Coop divenire consiglieri di amministrazione di importanti banche anche avendo superato gli 80 anni... la Coop non sei tu... sono loro che ti fottono alla grande...

Franco Maria Vagge 17.05.12 00:25| 
 |
Rispondi al commento

per gli incendi boschivi ed evitare che si incendino boschi per specularci la legge prevede che i boschi colpiti da incendi non possano ricevere un cambiamento di destinazione di uso del suolo per 15 anni.
Questo perchè cmq gli interessi ci possono essere anche un po' di tempo dopo l'incendio...
in base a questo si potrebbe ritenere che chi riveste cariche pubbliche non deve essere all'interno di consigli di amministrazione di aziende o imprese quotate o superiori a determinati parametri da non meno di 5 anni e non possa diventarlo prima di 5 anni da quando decade dalla carica.

Inoltre come per gli incendi boschivi è previsto un catasto degli incendi così deve essere previsto un catasto dei dirigenti.

Aramis Amantini Commentatore certificato 16.05.12 23:38| 
 |
Rispondi al commento

IDEE VARIE

1 ) Per ciò che concerne l' Abolizione di cariche multiple da parte di consiglieri di amministrazione nei consigli di società
quotate vorrei aggiungere che per raggiungere l'obiettivo fissato e cioè il Conflitto d'interesse bisognerebbe aggiungere qualche dettaglio al fine di evitare la nomina di figli, parenti e servi della nomenKlatura di fatto.
2) Su l' Abolizione dei monopoli privati di fatto, in particolare Telecom Italia, Autostrade, ENI, ENEL, Ferrovie dello Stato e aggiungo Poste Italiane credo che forse sarebbe il caso di fare un passo indietro e cioè riconsegnare totalmente allo Stato questi Enti ma con le regole per i lavoratori che copiano quelle dei privati; cioè evitare di timbrare il cartellino e andare a fare la spesa o cmq andare a fare i propri comodi per esempio. Ritengo che tali Enti, totalmente epurati di corrotti, corruttori e funzionari in mala fede, ( ved. mazzette varie ), attraverso una buona legge anti-corruzione, permetterebbero da un lato di calmierare le tariffe e dall'altro di offrire lavoro secondo i dettami di un buon contratto nazionale con stipendi per i propri collaboratori ben lontani da quelli offerti in Cina cui certi imprenditori guardano con sofferta invidia.
3) Circa la mancanza di investimenti esteri, vorrei che ognuno di Noi prendesse coscienza che non esistono sul pianeta imprenditori affetti da sindrome di beneficienza. " I HAVE THE DREAM ". Mi piace pensare che almeno i miei nipoti, ho due figli di 9 e 12 anni, possano un giorno vivere in un mondo in cui L'AZIENDA sia un impresa sociale nella quale non si punti più al profitto del singolo imprenditore quanto alla garanzia di un lavoro NON precario per tutti . Personalmente credo che certe aziende già chiuse ma con commissioni ancora in atto debbano essere acquisite dallo Stato e prontamente rivendute agli stessi operai applicando l'interesse dell' 1% proprio della BCE. Ad ogni lavoratore verrebbe così offerta l'opportunità di " decidere del proprio destino

MARCO S., ALBA Commentatore certificato 16.05.12 22:01| 
 |
Rispondi al commento

se posso permettermi di aggiungere due punti molto importanti al programma m5s :
1) interdizione da qualsiasi rapporto (economico,politico,scientico,culturale, sociale) tra l'italia ed il vaticano,
2) vietare il comando in tutti i settori pubblici,politici ed associati a tutte quelle persone (donne,uomini, ecc.)che hanno il proprio gruppa sanguigno "0"-
secondo me sono i punti cardine per avere finalmente una società vera e basata sul bene.
Per favore non chiamatela utopia o non realizzabile. Vi seguo con passione .

paolo cruciani 16.05.12 21:28| 
 |
Rispondi al commento

http://1.bp.blogspot.com/-aWYr-mvE6aY/T3uQoIoIiII/AAAAAAAACOU/MzsSGwD2sYg/s400/lega-ladrona-L-lNfOmA.jpg

leo o. Commentatore certificato 16.05.12 20:08| 
 |
Rispondi al commento

bisogna scardinare questo sistema che e' stato creato da chi muove da sempre i fili, perche'devono essere sempre i soliti noti a dettare legge,ci siamo rotti i coglioni.C'e' gente che ricopre 10 cariche "decise intorno ad un tavolo,(come i sindacati)sono praticamente "Sette sataniche" difficili da sgominare e benradicate.Ci vorra' molto lavoro,ma proviamoci

gimmy young, S.Domingo Commentatore certificato 16.05.12 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Si rimane annichiliti nel leggere certe notizie. Finalmente abbiamo un governo composto da ministri veggenti(?) che prevedono le prossime mosse di chi e cosa ancora nemmeno si conosce; disoccupazione, caste sociali, cocchi di mamma, monotnia del lavoro fisso e continuo... Sono loro che stanno alimentando il terrorismo con questa sconsiderata politica antisociale. Come può una persona sentirsi libera nell'attualità italiana? Che libertà c'è in una società dove non c'è giustizia sociale? Lor signori(?) hanno la barchetta all'asciutto, chiaramente, ma i più del popolo stanno già con l'acqua alla gola. Ormai in Italia ci stanno i troppo ricchi, quelli che sopravvivono alla meno peggio e i miserabili; grazie alla politica corrotta che ha spadroneggiato indisturbata negli ultimi decenni. Per fortuna, come la storia insegna, ogni impero ha sempre avuto un inizio è una fine e anche la loro, prima o poi, sarà ineluttabile! Questa armata brancaleone parlamentare che ha gettato la spugna, dopo aver rotto le ossa all'Italia, declinando il potere ai 'tecnici' che a loro volta hanno chiamato i super-tecnici, delegandogli l'amministrazione del nostro Paese. Parlamentari vigliacchi! Codardi, che non hanno più il coraggio di governare il popolo che, purtroppo, li ha eletti. A che e a chi serve tenere ancora in piedi questa legislatura di debosciati? Perché non si chiama il popolo al voto? Forse siamo in uno stato di democrazia sospesa e commissariata...? Ci manca solamente che sospendano, con la scusa del terrorismo, le garanzie costituzionali. Un saluto a tutti. Grande Beppe Grillo!

Paolo Ernesto Giglio 16.05.12 19:49| 
 |
Rispondi al commento

Per me servizi come le autostrade dovrebbero essere assegnate a delle ONLUS, magari appositamente create

alessandro felici 16.05.12 17:41| 
 |
Rispondi al commento

il movimento cinque stelle gia' al 17% nelle intenzioni di voto? grandioso..... ancora un po e superiamo il ( pdl)partito dei ladri,sara' una vera goduria,se poi vinciamo a parma dimostriamo di essere un vero e forte movimento e alzare la voce,FORZAAA PARMAAAA VAI BEPPE FACCI SOGNARE, VOGLIAMO UN'ALTRO SINDACO A CINQUE STELLE.

bruno carta, san sperate Commentatore certificato 16.05.12 16:08| 
 |
Rispondi al commento

O. T.

http://torino.repubblica.it/cronaca/2012/05/16/news/volvera_per_mamma_coraggio_il_giorno_dello_sfratto-35252335/

Grazie Europa, grazie cari politici.. Siamo in tanti, vogliamo provare a darle una mano, ognuno nel limite delle proprie possibilita' (anche solo moralmente) ?

Marco B., Empoli (Fi) Commentatore certificato 16.05.12 15:53| 
 |
Rispondi al commento

non sono da trascurare tutti i doppi incarichi
nella pubblica amministrazione
un occhiatina all'ACI per esempio domanda e' legittimo che il parastato si faccia e gestisca consociate?in questi C.A.ci sono sempre le stesse
cariatidi

PAOLO ADDARI 16.05.12 15:20| 
 |
Rispondi al commento

Ciao. Ieri sera guardando iln filmato della conferenza stampa tra Merkel e Hollande, giuro; mi sono vergognato. Provate a vedere quel filmato, la loro arroganza nel parlare della Grecia e dei problemi economici Europei. La Merkel poi, che ha perso l ira di Dio di tempo a intervenire sulla Grecia, che mesi fa poteva essere salvata con 150 miliardi di euro. Secondo me l unica lotta che si deve fare è per uscire da quest Europa di merda. Siamo sotto una dittatura, cazzo. In Italia non abbiamo un governo eletto, non solo, siamo governati indirettamente da non Italiani. Ma che c... sta succedendo quà. Lasciamo perdere quest Europa se vogliamo continuare a guardarci allo specchio la mattina. Quà ci stanno levando la libertà, e sono pronto a sparare per difenderla. Spero tanto che i miei connazionali si sveglino e tirino fuori le palle per contrastare in massa questi stili di vita austeri e senza criterio che ci vogliono imporre sti farabutti.E che nessuno se ne esca con la storia che la violenza non risolve nulla. La vera violenza e quella psicologica che subiamo da mesi e che ci sta impoverendo tutti. A proposito; lo scenziato di monti( m piccola) vuole levare l accompagnamento ai disabili che superano i 15 mila euro di reddito. Ebbè questa non è violenza? Ti viene voglia di gambizzarlo e dargli 15 euro l anno per mantenersi e curarsi.

Ottavio Andrea Amone, Parma Commentatore certificato 16.05.12 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Parlamento: aula deserta al dibattito sul finanziamento ai partiti...

visto chi la frequenta, sapere che quell'aula era deserta sembrerebbe una buona notizia, un momento in cui almeno il luogo non era inquinato.
Ma se si pensa al perché purtroppo no ... ovviamente i parlamentari non erano lí perché avevano altro da fare: dedicarsi a spendere i finanziamenti che per quanto illeciti non restituiranno mai. A meno che il popolo italiano si svegli e mandi in parlamento gente onesta che fra l'altro si impegni a sequestrare i soldi rubati dai partiti.

Graziano Priotto, Radolfzell Commentatore certificato 16.05.12 14:44| 
 |
Rispondi al commento

LA lega nord.

Bossi indagato per truffa allo stato.

Conseguenza prevedibile e banale.

Quello che non è banale sono 2 cosine.

1)Zaia deve essere eliminato politicamente e in fretta lo stesso dicasi per tutti i leghisti che si trovano nelle istituzioni come cota, come tosi quest'ultimo eletto sindaco con una lista civica e non con il simbolo merdoso della leganord.

2)I leghisti quelli come maroni (condannato) che si fa passare per la verginella di turno stesso dicasi per gente come tosi e zaia che sono per la pulizia nel loro partito, sorge spontanea una domandina, ma dove erano quando queste cose venivano studiate a tavolino e applicate nei fatti ?
Solo perchè è uscita la verità che ora si vuole la pulizia nel partito.

Devono dimettersi tutti restituire tutti gli stipendi presi fino ad oggi (sia chiaro mi riferisco in primis a gentaglia come cota maroni zaia e tosi tanto per essere chiari) e andare a lavorare se vogliono, oppure morire di fame se lo preferiscono.
La seconda opzione sarebbe anche comprensibile visto che questi parassiti nelle istituzioni italiane sono solo gente che non ha mai lavorato in vita loro !

Pietro T. Commentatore certificato 16.05.12 14:35| 
 |
Rispondi al commento

bravi del re ... COLPO DI STATO EUROPEO-SENZA CARRI ARMATI


"Praticamente non ne ha parlato nessuno. Praticamente la ratifica di Camera e Senato è avvenuta all’unanimità. Praticamente stiamo per finire nelle mani di una superpolizia dai poteri pressoché illimitati. Che sulla carta è europea, ma che nei fatti è sotto la supervisione statunitense. Tanto è vero che la sede centrale si trova a Vicenza, la stessa città dove c’è il famigerato Camp Ederle delle truppe USA . Alzi la mano chi sa cos’è il trattato di Velsen. Domanda retorica: nessuno ...."

(il resto su questo link)


http://people.accordo.it/journals/robertobabbilonia/2011/10/58027/gendarmeria-europea.html


... e il nostro PADRONE prossimo venturo

Guardate ed ascoltate con molta attenzione:

http://www.youtube.com/watch?v=3ols5fnvHjw&list=WLCA12478D1CED95BB&index=4&feature=plpp_video


savio f., anzio Commentatore certificato 16.05.12 14:11| 
 |
Rispondi al commento

COLPO DI STATO EUROPEO,SENZA CARRAMATI.
Il MES (Esm in inglese) è il Meccanismo di Stabilità Europea. Il cosiddetto fondo salva-stati. Sembra una cosa buona, ma con il MES ci stiamo per indebitare di 125 miliardi di euro. 15 dovremo darli subito, e siccome non li abbiamo, dovremo fare nuovi debiti. Nuovi debiti significa nuovi interessi. Per cosa? Per essere "salvati", nella malaugurata ipotesi dovessimo fallire. Ma come verremo salvati? Ci daranno semplicemente i soldi, un po' come farebbe un'assicurazione a fronte del pagamento di un premio, al verificarsi di un sinistro? No, ce li presteranno. Nuovi debiti. Paghiamo 125 miliardi per avere la possibilità di farci prestare dei soldi a interessi elevati. Ve l'hanno mai raccontata così? Anzi: ve l'hanno mai raccontata in un qualsiasi modo?

Ma non finisce mica qui: chi deciderà quanti soldi dovremo versare e quando? Diciassette uomini: i diciassette ministri dell'economia di diciassette stati membri (quelli che ratificheranno il trattato). Il diciassette porta sfiga. Infatti, secondo il trattato, nessuno di questi 17 uomini potrà essere chiamato in giudizio per una qualsiasi delle decisioni che prenderà nell'ambito del MES. E neppure avremo la possibilità di visionare i documenti che al MES verranno prodotti. Una super organizzazione opaca pagata con i soldi dei cittadini, che deciderà se e quale stato avrà il diritto di indebitarsi ulteriormente, a suo insindacabile piacimento, e per quale ammontare, senza essere sottoposta a nessun procedimento di verifica e di controllo democratico. A che scopo tanta segretezza? A che scopo tutta questa impunità? E che senso ha farsi un'assicurazione solo per avere il permesso di farsi riempire di debiti?

Quando accendi un finanziamento sai quante rate dovrai pagare e quando scadrà l'ultima. Con il MES diamo un libretto degli assegni infinito e completamente in bianco. Il board dei governatori potrà infatti decidere in qualsiasi momento un aumento di capitale, che partirà c

savio f., anzio Commentatore certificato 16.05.12 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno Sig. Grillo,

chiedo scusa forse ne ha già parlato o se ne sta già occupando ma La prego di prendere visione di cosa sta accadendo intorno al petrolio Italiano che, a parte le ridicole royalty che vengono pagate dalle compagnie all' Italia ( mi sembra che si parli del 4% rispetto al 50% dell' Arabia Saudita, all' 80% richiesto da Libia e Indonesia o all' 85% richiesto da Norvegia e Russia ), da quanto ho potuto leggere dalle informazioni raccolte su intenet, è oggetto di depredazione da parte delle multinazionali estere oltre ad essere causa di diversi danni ambientali. Penso che per iniziare ad abbattere il debito pubblico italiano (vero e proprio cancro del nostro paese) una delle voci di spesa da abbattere e quella energetica che attraverso appunto le risorse interne potrebbe essere ridotto se non addirittura annullao ( in primi il geotermico di cui si parla poco, gli idrocarburi sfruttati prevalentemente da società estere, sole - la Germania lo sfrutta il doppio di noi, il vento e l' idroelettrico oltre alle biomasse e quant'altro). Lo so che sarà subissato di messaggi come questi ma gradire, se possibile, una sua indicazione magari mi sbaglio. Le garantisco che quando mi metto a verificare quanto sopra illustrato e guardo alla realtà italiana attuale mi viene un groppo alla gola e a stento riesco a trattenere le lacrime. Mi chiamo Davide Fiorio e vivo a Saronno (Varese) cell. 3391841280 (glielo lascio non si sa mai che magari riesca anche a chiamarmi per parlare insieme di questo e di tanti altri problemi di questo paese). Grazie. Cordiali saluti

davide fiorio 16.05.12 13:52| 
 |
Rispondi al commento

mari e monti è vicino agli esattori di equitalia, ai dipendenti delle P.A..
ber - sani (si fa per dire) toglierebbe le ambulanze agli evasori ovvero a quei disgraziati che non sanno come sfamare questo mostro con mille stomaci che è lo stato
evviva è tutto chiaro

luca i. 16.05.12 13:51| 
 |
Rispondi al commento

è una bufala..... te pareva :)

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 16.05.12 13:48| 
 |
Rispondi al commento

LA TRILATERALE DEI BARBARI

Il vostro debito è il nostro profitto.
La vostra rovina è la nostra glorificazione.
La vostra morte è la nostra vita.
La vostra disperazione è la nostra soddisfazione.
E, se qualcuno si ribellerà, troveremo sempre delle capre ignoranti che lavoreranno gratis per attaccare i ribelli e sostenere il nostro trionfo.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 16.05.12 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Cito da IFQ:"Se vuoi fare politica devi essere ricattabile. Lo disse Giuliano Ferrara su Micromega. Aggiungendo che bisogna far parte di “un sistema che ti accetta perché sei disponibile a fare fronte, a essere compartecipe di un meccanismo comunitario e associativo, attraverso cui si selezionano le classi dirigenti”. Parole che sembrano la voce narrante delle immagini di Montecitorio pochi secondi dopo la bocciatura della richiesta di arresto di Nicola Cosentino. Baci, abbracci e sorrisi festanti, la rappresentazione plastica della Casta che fa quadrato per salvare uno dei più discussi e discutibili tra i suoi rappresentanti. Perché? Perché Nick ‘o Americano’ è titolare di amicizie, difensore di interessi, depositario di segreti, collante di intrecci, che ne hanno fatto per anni l’uomo politico più potente di Forza Italia e del Pdl in Campania. Territorio che devi obbligatoriamente espugnare se vuoi vincere le elezioni e mettere in piedi un governo. Come ben ricorda Prodi nel 2006, come ben sa Berlusconi che trionfò due anni dopo. Perché il casalese (in senso geografico, per carità) è un ingranaggio ben lubrificato di un sistema in cui nessuno può scagliare la prima pietra. Altrimenti gli ritornerebbe dietro un macigno."

viviana v., Bologna Commentatore certificato 16.05.12 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è giorno che uno di questi delinquenti di una casta corrotta e delinquenziale non venga indagato dalla Magistratura.
E' passata solo la mattina di mercoledì già abbiamo nel menù della giornata:
Umberto Bossi, indagato dalla Procura di Milano nell'ambito dell'inchiesta sui fondi della Lega Nord.
Indagati anche i figli Renzo, detto 'il Trota', e Riccardo. L'ipotesi di reato è di truffa ai danni dello Stato in concorso con l'ex tesoriere Francesco Belsito. Nella stessa inchiesta è coinvolto anche il senatore leghista Piergiorgio Stiffoni.
E siamo a cinque tutti della Lega!
Indagato Andrea Zoppini, Sottosegretario alla Giustizia, espressamente scelto del nuovo ministro alla Giustizia Severino, accusato di concorso in frode fiscale e dichiarazione fraudolenta per aver favorito il clan dei Casalesi. Ha scritto un libro col figlio di Napolitano! Allegria!
E siamo a sei!
L’ex ministro del Pdl Mario Landolfi è stato rinviato a giudizio per concorso in corruzione e truffa aggravate. Aanche lui avrebbe favorito il clan camorristico dei Casalesi.
E siamo a sette!
Sono solo le 13,30 e anche questa rischia di essere una cattiva giornata per l'immagine e la tenuta di questo Paese!
E li dovremmo votare ancora????????????!!!!!!!!!!
E in questo carnaio immondo, il nemico pubblico n° dovrebbe essere Beppe Grillo ????????!!!!!!


viviana v., Bologna Commentatore certificato 16.05.12 13:24| 
 |
Rispondi al commento

l'Italia è già fallita.

http://www.youtube.com/watch?v=g7M3rss-Wng

mic.r. 16.05.12 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Monti dice che ce la Faremo.
Poi tace, non completa la Frase.
Perchè continuerebbe con: "a Morire".
Ed in fretta anche, di 'sto passo.

Forse intendeva invece: " ce la fa Remo".
Romolo no.

enrico w., novara Commentatore certificato 16.05.12 13:05| 
 |
Rispondi al commento

I treni Pendolari, incassan gli Abbonamenti, ma lascian a terra gli Studenti, una corsa si e tre no.
Gli Italiani stan, Disoccupati, per strada a chieder l'Elemosina.
Le Donne, van a scuola di Prostitute (no, non van ai Circoli di Partito, e' un'altra storia).
Gl'Imprenditori si Suicidano.
I Commercianti caricati sui Cellulari a Vagonate dalla GDF.

Napolitano chiede Unita' e Coesione.
Non ho capito cosa intenda.
Dobbiamo far Tutti il Tesoriere, il Politico, la Prostituta, Suicidarci?
L'Esempio dall'Alto, gia'...

enrico w., novara Commentatore certificato 16.05.12 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Si chiama Tassa sul Bisogno.
Quando qualcuno Capisce che hai una Necessita', trova il Metodo per Sfruttarti.
Ti serve una Casa? Devi Spostarti? Vuoi Affetto?
Hai Fame? Cerchi Dio?
Bene, Pagando otterrai.
Alla Fine, l'Agente Ingrassa, Tu t'Ammazzi.
Ecco perchè di tanti Suicidi.

A dispetto dei Ristoranti Pieni ed i SALOtti tv Affollati.

Poi ci son le Povere Anime come Bernardino a Godere di poco.

enrico w., novara Commentatore certificato 16.05.12 12:38| 
 |
Rispondi al commento

ciao io sono un agente di commercio ho la partita iva l'anno scorso ho pagato il 57% di tasse sul mio fatturato, questo solo per dirvi che sono stufo di combattere contro un mondo del lavoro sempre piu' rischioso con un socio maggioritario "LO STATO"che non paga il mutuo, gli alimenti per mia figlia, la rata della macchina, la benzina e che non da certo una mano a mia madre pensinata con euro 450 al mese.Questo solo per elencare alcune situazioni che italiano medio della mia età "40" si trova a dover affrontare.
ORA MI CHIEDO SE TUTTE QUESTE SPESE TOCCANO SOLO A ME, CHE LO STATO ALMENO ME LE RICONOSCA !!!!

giovanni trianni, castelletto d'erro Commentatore certificato 16.05.12 12:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Miseriaccia! Si parla tanto di default Grecia di uscita dall'Euro e derivanti catastrofi.. ma 1 persona che dica chiaramente che tutto questo è solo opera della speculazione internazionale! Mettiamo regole precise ai mercati.. e sparisce la speculazione. Impressionante notare come poche persone possano decidere della VITA di molti ed in modo totalmente disinvolto senza alcuna conseguenza personale. Che sia questo il cambio epocale tanto discusso? che veramente alla fine di questo anno ci attenda uno sconvolgimento radicale? e noi e solo noi artefici del ns destino in base alle scelte che oggi faremo, perchè in fondo credo ( e continuerò a credere ) che siamo ancora in tempo per decidere per il ns meglio e che non ci hanno tolto tutti gli strumenti per reagire.

alex c., Firenze Commentatore certificato 16.05.12 12:14| 
 |
Rispondi al commento

se l italia fallisce la prima cosa da fare sequestrare tutti i beni dei politici a cominciare dal signor monti passera berlusconi. andare all estero a caccia dei capitali italiani nascosti
fare come gli israeliani con i nazisti

ien p., monaco di baviera Commentatore certificato 16.05.12 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe bene fare una precisazione dopo le affermazioni di Monti, il quale esprime la solidarietà verso i lavoratori del pubblico impiego..chiamati a suo dire a fare un lavoro difficile!...
E' notoriamente risaputo che il M5S (per bocca del suo portavoce Beppe Grillo)che respinge al mittente qualsiasi accusa di guerre tra "categorie sociali e tra lavoratori"...questo deve essere chiaro..gli stessi lavoratori pubblici sono chiamati ad espletare il proprio lavoro e basta,confrontandosi ogni giorno con una burocrazia e una caterba di leggi votate dai Politici dietro la regia dei Partiti!
E' bene ricordare che l'impiegati pubblici o degli enti locali si sono visti "congelare i rinnovi dei contratti di categoria" a data da destinare...inoltre vengono tassati anche i loro buoni pasto per la somma che eccede i 5,70€....
Il M5S ha sempre sostenuto la necessità di riformare l'apparato pubblico "come l'abolizione delle Province e l'accorpamento dei Comuni fino a 5000 abitanti"...senza "licenziare" nessuno!tranne ovviamente tutta quella Pletora di Politici intruppati nei Partiti!!!
Piuttosto ci opponiamo a tutti quegli enti inventati dalla politica "appaltati" in modo clientelare! creati ad hoc! e che operano con leggi speciali solo per rastrellare "denaro" con metodi che eludono un corretto "contraddittorio" tra le parti applicando salassi in modo unilaterale!
Nessuno si è mai sognato di assumere "posizioni" "TALEBANE" contro i Lavoratori della Pubblica amministrazione!!
ANzi io ho proposto la smilitarizzazione di alcune forze di Polizia vera anomalia in una Repubblica Democratica che usa in modo "smodato" anche le forze armate in operazioni di ordine pubblico in tempo di PACE!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 16.05.12 12:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti.
Voglio raccontarvi un episodio che mi è capitato stamane e che mi ha sconvolto più di mille analisi teoriche sulla situazione che stiamo vivendo.
Ad Erba, cittadina di quella che fu l'operosa Brianza, una delle regioni col PIL pro-capite più alto del mondo, stavo raggiungendo la mia macchina in un grande parcheggio quando, da un'auto parcheggiata nei pressi, è sceso un uomo, sui 45 anni, che mi ha appellato nel dialetto tipico della zona.
Era quindi una persona del luogo, non un emigrato del sud (d'Italia o del mondo) in cerca di fortuna.
Vi riassumo, in italiano, le sue parole.
"Capo, capo, scusami. Non conosci qualche azienda dove c'è bisogno di lavorare? Sono settimane che giro in tutte le ditte, di qualsiasi settore, ma in questo mondo di merda sembra che non ci sia più lavoro per nessuna ragione.
Sono 30 anni che lavoro senza sosta e adesso pare che debba morire di fame.
Sono un posatore di pavimenti in legno ma mi adatto a fare qualsiasi cosa anche perchè, gli ultimi lavori che mi hanno affidato, non me li hanno pagati o mi hanno fatto aspettare mesi."
In realtà il testo originale era inframmezzato di bestemmie ed imprecazioni ma qui ne riporto la versione edulcorata.
Poi è tornato alla sua auto e ha tirato fuori un'agenda sulla quale mi mostrava pagine fitte di appuntamenti e di visite effettuate a vuoto negli ultimi giorni.
Ed ha proseguito:"Non so più come fare, mi vien voglia di spaccare il mondo, se non fosse per i miei genitori andrei a Roma, fuori dal Parlamento, e farei fuori il primo che esce. Sono disperato.
Per favore, non è che hai qualcosa da darmi per mangiare?"
E, chiedendomelo, si è messo a piangere.
Ecco, io non lo so se tutto ciò che mi ha raccontato è vero, nè se la soluzione a questi problemi sia semplice da trovare, ciò che so per certo è che quella persona, un anno fa, non avrebbe mai fatto una cosa del genere.
Siamo alla frutta, ma è guasta!

Andrea Molteni (nembo1972), Como Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.05.12 12:05| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Saviano atto secondo, monologhi a raffica con tematiche di attualità che vanno dal morto del 1977 al sequestro del 1984 alla riorganizzazione della malavita nel 1993.
Anche nell’atto secondo il becchino non propone un cazzo e sventaglia temi attualissimi dove forse qualche novantenne cerca risposte.
Gli italiani devono smetterla di farsi prendere per il culo dai falsi eroi, non è Saviano o qualche coraggioso che denuncia pizzi e pizze che deve essere considerato valoroso o eroe, se viviamo in uno stato di diritto democratico e paghiamo le tasse è lo stato e solo lui che deve risolvere il problema malavita organizzata. La dobbiamo smettere di accettare che le istituzioni non diano le risposte che devono ai problemi del paese. E ‘ vergognoso che vogliano farci passare in questo paese la responsabilità della malavita organizzata. È lo stato che ne è responsabile, nessun altro. Negli States volano gli anni di prigione e se uno ruba, stupra o uccide, qui in questo paese non accade nulla, stupri un bambino e se va bene fai 2 anni.
Invece di fare vedere trasmissioni come quella su La7 facciano vedere un Vday o facciano vedere il programma del Movimento 5 Stelle, se si andrà al governo creeremo un sistema tale da annichilire la criminalità organizzata veramente, non è un sogno, arriveremo a dare delle risposte agli italiani rassegnati e troppo abituati a non pretendere risposte dallo stato e ad accettare falsi eroi come Saviano come il meglio che abbiamo.
Sarà una guerra togliere dai coglioni questo potere marcio e forse non ci riusciremo.Dalle televisioni la politica se ne deve andare, le televisioni sono solo politica e propaganda.Ieri sera c’era Gasparri a Ballarò, hanno ancora il coraggio di invitare i politici della seconda repubblica e Santoro quell’insulso larva umana che ci ha tenuto anni in anestesia totale con Berlusconi avendo la possibilità di non invitare i politici fa la stessa cosa degli altri e poi dice che il Movimento non si confronta. Con chi ???

Andre Tasotti 16.05.12 12:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non so se avete capito, oggi c'è un importante incontro Monti-Berlusconi.

Non so se è cjhiaro che è ancora la merda del nano a tirar le fila!!!!

Alessandro T, VICENZA Commentatore certificato 16.05.12 11:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hanno fatto la legge per un'agenzia delle imposte che sembra una banda di banditi da strada.
Non ci pensano nemmeno a cambiare la legge elettorale truffa che ci ha scippato la sovranità.
Hanno calpestato i referendum che non facevano loro comodo,
come il divieto di finanziamento dei partiti
o il divieto di privatizzare l'acqua.
Richiesti di frenare i rimborsi elettorali per dare un segno di onestà al paese, si rifiutano di andare in aula.
Chiamato a discutere sulla legge anticorruzione che l'Europa ha chiesto loro di ratificare, loro che sono la classe politica più corrotta d'Europa, non si fanno nemmeno vedere in Parlamento.
Se potessero, eliminerebbero il Parlamento, come organo di rappresentanza degli elettori, in cambio di un consiglio supremo di 6 delinquenti sotto gli ordini di Monti per la devastazione dell'Italia.
Se potessero, eliminerebbero un popolo di cittadini, sostituendolo con anime morte e servi del capitale.
Ma noi non ci stiamo ad essere eliminati da questi farabutti!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 16.05.12 11:52| 
 |
Rispondi al commento

FAST REWIND

Monti ha detto che siamo nel pieno della fase 1.
Cioè la fatidica 'salva Italia'.
Dalla fase 2 siamo tornati alla fase 1,cioè siamo ritornati nel pieno della crisi ai tempi del suo insediamento e la fase 2 è solo propaganda.
Monti appartiene a quella elite che dovrebbe prevedere le evoluzioni finanziarie dei mercati,lui è tecnico pappa e ciccia con la merkel e sarkozy,ha appoggiato in pieno il fiscal compact e se ne va in giro per l'Europa a blaterare di crescita e ricette anti recessive.
Il nostro tecnico non sapeva della situazione della Grecia e se lo sapeva pazienza,improvviseremo sul campo.
La situazione in cui è piombata la Grecia e l'effetto domino che si sta creando è oscuro per i nostri cervelloni.
Nessuno sapeva che il secondo prestito concesso alla Grecia non sarebbe servito a nulla,gli speculatori,invece,sanno tempi e modi per agire,sanno quando comprare e quando scappare,ma come fanno a prevedere il mercato?
Per la mia esperienza,quando avviene una rapina in banca,c'è sempre una falla interna:c'è un palo all'esterno,c'è il rapinatore che quasi sempre è a conoscenza delle abitudini della banca tramite un 'collaboratore' della stessa banca e c'è un derubato.
Qualcuno dica a monti che prima della fase 1 c'era quella 0 che era la pulizia e la scrematura di tutta la spazzatura finanziaria e bancaria Europea di cui fa parte.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 16.05.12 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Avevo una Fiat Fusa: l'ho Rottamata.
Avevo anche un'Alfa Romeo: me l'ha Rubata la Polizia.

Come sta il Governo?

enrico w., novara Commentatore certificato 16.05.12 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i pirati tedeschi non si rendono conto che gran bordello che è l'italia, che gran puttanaio di giornalisti schiavi, politica, chiesa, mafia, tv ... non è un paese normale in difficoltà il nostro, è un casino. beppe grillo è un uomo di tv, se non avesse corretto lui il tiro saremmo finiti in culo al lupo e alla balena. qualcuno che sa il tedesco sovrapponga l'audio in tedesco di qualche video su youtube. con i sottotitoli sarebbe un po' più faticoso il lavoro. scaricatevi un mixer per windows per sovrapporre le tracce audio.

clodoveo Commentatore certificato 16.05.12 11:49| 
 |
Rispondi al commento

la signora chiede quali siano le priorità

tenersi i soldi dell'imu, tagliare le spese e le consulenze inutili rivalutando le competenze (leggi "risorse umane") già presenti nei comuni
e cosi abbiamo risposto anche agli indecisi del pd che vorrebbero votare per noi.

fatto questo l'idea dei

futuribili “tappeti” per la produzione di energia che sfruttano il camminamento pedonale

mi pare una grandiosa idea

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 16.05.12 11:49| 
 |
Rispondi al commento

come fa a crescere l'Italia,
se non tutti abbiamo lo stesso trattamento,
come fa a crescere l'Italia
se un anziano pretende un trattamento diverso dagli altri solo perchè ha avuto un certo incarico in passato,
come fa a crescere l'Italia
se un 40enne fa notare al vecchio generale della finanza che "tutti dovremo avere lo stesso trattamento"
come fa a crescere l'Italia
se la risposta del vecchio generale della finanza che pretende ed ottiene uno sconto è di totale disaccordo con il 40enne, con modi discutibili
come fa a crescere l'italia
se esistono ancora persone con questa mentalità, che danno questa educazione ai propri figli e nipoti.........
come fa a crescere l'Italia
se al potere ci sono ancora persone che non hanno capito che nel proprio modo di vivere che impongono,
hanno rovinato l'Italia e continuano a rovinarla, e i poveri giovani non hanno la possibilità si dire, di fare, neanche di arrabbiarsi, di esprimere i propri sentimenti..............
se non siamo capaci ri risolvere, di fare queste PULIZIE MENTALI dal basso, come pretendiamo che le alte cariche del governo risolvano il problema Italia.............
chiedo scusa per questo sfogo, su una veloce discussione avvenuta ad Avellino in un negozio di giocattoli, purtroppo il tutto si conclude con poche parole che il povero 40enne dice tra i denti...............
-POVERA ITALIA-

pasquale 16.05.12 11:46| 
 |
Rispondi al commento

una gentile signora obietta:
non c’è un euro a disposizione!

http://www.parmasera.it/politica-cittadina/guarnieri-5-stelle-il-programma-e-un-libro-dei-sogni.jspurl?IdC=1636&IdS=1637&tipo_padre=0&tipo_cliccato=0&id_prodotto=22595&tipo=0&css=&com=c

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 16.05.12 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei solo ricordare a tutti che quello di cui i cosi' detti deputati avrebbero dovuto discutere e cioè il finanziamento ai partiti o "rimborso" che dir si voglia è un'argomento che gli Italiani hanno a mezzo referendum abolito anni fa!!! Quindi vi chiedo,di cosa stiamo parelando???????

giovanni trianni, castelletto d'erro Commentatore certificato 16.05.12 11:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FIDANZAMENTI PRIVATI E...

Hulkfano, Ber-sani e Bordelli all'unisono: abolire i finanziamenti pubblici è un errore drammatico... si con risvolti negativi privati, molto privati... privat-issimi.

PUBBLICHE VIRTU'.

By GFD



Obama ha il raffreddore , calano le borse ,
aumenta lo spread

TEnsioni con fra Iran -Israele ; sale il petrolio , aumenta lo spread , calano le borse

Elezioni francesi ; incerto esito , cala la
borsa , sale lo spread

La Merker perde le elezioni , cala la borsa ,
sale lo spread

In grecia non si forma il governo , si rivà alle
elezioni....cala la borsa , sale lo spread

**UN elefante in congo è stitico ; cala la borsa , sale lo spread.*

PERCHE' CI PRENDONO PER IL CULO COSI'?
PERCHE' PERMETTIAMO CHE CI PRENDANO PER IL CULO COSI' ??
PERCHE?
PERCHE?
::::::

SONO LE SOLITE SPECULAZIONI FINANZIARIE SU UN EURO FALLITO INTUBATO , UN EUROPA MORTA CON I MEDIA COMPLICI GIORNALIERI NEL PRENDERCI PER IL CULO!

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.05.12 11:40| 
 |
Rispondi al commento

“NOI CONTINUEREMO A MANGIARE SULLA SPESA PUBBLICA, PERCIO’ VOI DOVETE PAGARE SEMPRE PIU’ TASSE, ANCHE OLTRE IL LIVELLO ATTUALE (CA. 70% SULL’EMERSO, 50% SUL TOTALE)”.

Questo è il messaggio che la politica lancia al popolo con la beffarda spending review di 2,2 miliardi su circa 300 tra spesa per acquisti di beni e servizi e spesa per opere pubbliche – una spesa che è gonfiata grosso modo del 50%, ossia della quale politici e burocrati mangiano circa la metà. Che il gonfiaggio sia di quest’ordine lo dimostrano molti elementi: dalla pratica di moltiplicare il corrispettivo degli appalti in corso d’opera, a quella di moltiplicare il costo delle forniture ospedaliere di molte volte da Milano a Palermo). La politica non rinuncia a rubare e a sprecare perché quello è il suo guadagno e la sua fonte di mezzi per comprare consensi. Perciò parla di pagare le tasse come di un dovere assoluto, metafisico, indipendentemente dall’uso che la politica ne fa:

“DOVETE PAGARE LE TASSE ANCHE SE NOI LE USIAMO MALISSIMO E SE LE RUBIAMO”. Leggi il resto di questo articolo »

http://www.stampalibera.com/?p=45575

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 16.05.12 11:38| 
 |
Rispondi al commento

L'importanza delle parole

Gli esseri umano nascono col D.N.A. e i geni dei genitori ma le parole devono, faticosamente, impararle, una per una.

Piano piano i bambini riescono a ripeterle ma senza attribuire alle stesse un vero significato.

Nel film Palombella rossa, Nanni Moretti, attore oltre che regista, dice:

Chi parla male pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste. Le parole sono importanti.

Aggiungerei una postilla:

in alcuni casi le parole sono determinanti, sopratutto quando fanno riferimento a concetti astratti.

Nel romanzo di Sandro Veronesi intitolato XY si legge la seguente frase:

se esistono le parole per dirlo, è possibile.

Umberto Eco nel libro Il cimitero di Praga, scrive:

Gli uomini non fanno mai del male così completamente ed entusiasticamente come quando lo fanno per questioni religiose.

Dal Vangelo di Luca (14,26) citiamo la frase:

Se uno viene da me e non odia suo padre, sua madre, la moglie, i figli, i fratelli e perfino la propria vita, non può essere mio discepolo.

Balza subito alla mente, e stride, la parola "odiare" che, in sostanza, dovrebbe avere un opposto significato alla parola "amare"

Un messaggio che, a prima vista, appare ripulsivo, inaccettabile.

Tranquilli!

La spiegazione è a portata di tutti? e ce la fornisce la Bibbia a cura della Conferenza Episcopale Italiana, che chiarisce in una nota a piè di pagina:

odiare, nella Bibbia, significa amare meno.Il senso è: "chi non mi preferisce a suo padre..."

Avete capito?

Le parole scritte nella Bibbia possono avere un significato che prescinde dal buon senso e dalla logica.

Non deve stupire il fatto che in altri campi, in particolare quello politico, si sia applicato lo stesso criterio e si sia sempre cercato di plagiare le persone con parole molto discutibili, che diventano vere nella misura della loro ripetitività ossessiva.

www.vito pallotti.it


Vito P., verona Commentatore certificato 16.05.12 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La finanziarizzazione della democrazia - il MES
http://www.youtube.com/watch?v=3ols5fnvHjw&list=UUyjNhbCPBuxM4jRxpjxr0ZQ&index=1&feature=plcp

Michele Billato 16.05.12 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Riflessione su di me:

Tra me e me ho smpre pensato di essere bipolare ma con prevalenza di destra però da un po di tempo mi pare che quelli del PD-l sono più di destra di me

Poi ultimamene ho ascoltato alcuni discorsi di Fini dentro le universita e mi pare che quei futuristi sono più a sinistra del PD-L.

Perciò avendo Io perso I punti di orientamento non capisco più cosa sono Io.

Non sarà che quelli sono puttane che vanno dove tira il vento e percià destra e sinistra son diventate solo favoline per pigliapelculo il popolo?

BOH!!!

bruno-bassi 16.05.12 11:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il gigantismo di Elvio Ubaldi (csx) ha riempito di debiti una città florida come Parma, riempiendola di opere inutili, e vivendo come se invece di 150.000 abitanti ne avesse 400.000!
Il malaffare di Pietro Vignali (cdx) ha sostenuto assessori delinquenti e ha portato il debito a 600 milioni.
E ancora qualcuno a Parma ha intenzione di votare qualcuno del cdx e del csx???!! Non vi basta il male che vi hanno fatto?
Perché se non vi basta, dovete essere proprio degli scellerati!
Parma è stata una delle città migliori d’Italia, una delle più ricche e dove si viveva meglio. Parma ha una storia gloriosa , è stata capitale dell’antifascismo e oggi è sull’orlo di una bancarotta economica e morale.
In 14 anni di malgoverno, le giunte di cdx ha fatto debiti per 600 milioni e se poi si considerano anche le cessioni e le dismissioni di quote e le cessioni di immobili si arriva a un miliardo di debito. In più hanno perso anche perso il controllo delle due banche locali, la Cassa di Risparmio e la Banca del Monte. Che cosa ci hanno guadagnato? Che cosa guadagnerebbero a votare ancora per il cdx o il csx?
Bernazzoli, candidato Pd, sponsorizzato da Errani e da Bersani, ha controfirmato, da presidente della provincia, discussi "accordi di programma" proprio con Ubaldi. Ha continuato il gigantismo dello sperpero costruendo su terreni agricoli della sede della Parmacotto, o megacentri commerciali, di cui uno di una società di Pizzarotti, che ha fatto chiudere molti piccoli negozi. Ora ha un accordo per fare un incineritore a due passi dalle zone di produzione alimentare. Ma davvero si vuole votare per questo tipo?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 16.05.12 11:31| 
 |
Rispondi al commento

PER USCIRE DALLA CRISI: MOVIMENTO 5 STELLE

s. tomaso 16.05.12 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Le grandi ruberie ormai le abbiamo sotto gli occhi e conosciamo i responsabili ma le piccole ruberie di ogni giorno sono più sottotraccia.
So di essere fuori argomento ma vorrei raccontarvi un fatto della serie "dal grande al piccolo". Il mio capo, piccolo dirigente statale, da anni usa la vettura di servizio per i suoi comodi con paletta e lampeggiante con "autisti volontari" a sua disposizione notte e giorno. Organizza festicciole all'interno dell'ufficio nei fine-settimana e, sempre negli uffici, ospita parenti e amici. Nessuno ha avuto da ridire che abbia arredato parte degli uffici con cucina, bagno e camere da letto, come una dependance privata di casa sua. Le segnalazioni alla corte dei conti sono rimaste lettera morta. Non parliamo della connivenza dei sindacati.
La magistratura è stata informata e l'unica cosa che ha fatto è stata segnalare il nome di chi ha "fatto la spia" al capetto in questione. Il povero delatore è scappato in pensione, lui che poteva.
Cosa resta da fare a noi cittadini se neppure le autorità preposte si attivano?
Tutto questo è un piccolo esempio. immaginate cosa succede a livelli più alti. Quindi non meravigliatevi

si sifo 16.05.12 11:29| 
 |
Rispondi al commento

scusate il mio post annunciavo tv straniere americane la cnn nbs vedo che le notizie in zona
ce' anche la bbs inglese per il ballottagio a aparma
non pensavo che ci fosse tanto interesse per una piccola cittadina come parma a parte il cibus scusate come scrivo ma sono troppo emozionato per il
successo del movimeno 5 stelle siamo internazionali
vai pizza primo sindaco 5stelle grazie luciano

luciano c., basilicanova parma Commentatore certificato 16.05.12 11:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LO STATO CONTRO LO STATO

Sembra un gioco di parole ma siamo in lotta contro noi stessi.
Oggi ho fatto un giro di perlustrazione per riscuotere i crediti di alcune mie fatture emesse,molte delle quali sono scadute da più di un anno.
La risposta è sempre la stessa:siamo in sofferenza,siamo in attesa di pagamenti,comune,regione,ministeri,privati sono in sofferenza,io no.
Ho tirato un sospiro di sollievo perchè questo mese sono riuscito a pagare tutti i fornitori,ho pagato la rata dell'inps senza la quale non posso avere la regolarità del durc,ho pagato il fitto del locale,ho pagato gli interessi bancari delle mie fatture anticipate e non ancora riscosse,ho pagato le ditte a cui ho commissionato lavori e naturalmente senza stipendio come al solito ma questo mese mi sono salvato non ho ancora contratto debiti verso equitalia,non sono ancora nel girone dei disperati.
Sul conto bancario ho 300 euro,che soddisfazione,non sono in perdita.
Sono una piccola impresa e come me ce ne sono tante altre che continuano a lavorare tra mille difficoltà,ma continuiamo a lavorare.
Siamo invisibili al NOSTRO stato,lo stato che noi contribuiamo a mantenere d'altronde che ne può sapere di quello che accade veramente?
Sono tutti impegnati nel patto di stabilità,nel pareggio di bilancio,nel'altalena dello spread,tutti però regolarmente stipendiati e a volte con 2 o 3 stipendi,con incarichi annui di centinaia di migliaia di euro.
Guai se si ritarda il loro stipendio,loro hanno la priorità,loro tengono famiglia noi no.
Sto cercando di inventarmi un nuovo lavoro:assumo gratis politici,manager e professori dei miei stivali per lavorare con me per un anno e per fare un po di tirocinio su come realmente stanno le cose in Italia,può darsi che tanti palloni gonfiati si rendano finalmente conto di quanto siano fortunati e di quanto sia probabile l'innescarsi di una guerra civile,altro che terrorismo.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 16.05.12 11:23| 
 |
Rispondi al commento

BARZE DI...

Barze di Bersa a Porta aperta per chi Porta: Io batterei i pugni sul tavolo a livello europeo: mi preoccupano soprattutto i tempi, abbiamo bisogno che a giugno si sblocchino un pò di investimenti come chiede Monti.

I pugni sul tavolo? Facciamo piedino che è meglio.

S'è mai visto lui battere un dito sul tavolo?! altro che pugni...

BERSA.

By Gian Franco Dominijanni


ottimo dare consigli e fare proposte, straquoto.
e ottimo anche riportare quello che di buono viene fatto o stanno cercando di fare.

francesco 16.05.12 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Vogliamo le elezioni a Giugno anche noi Italiani. Fateci votare le preferenze, dateci la possibilita' di cacciare a calci nel culo Gente come Gasparri, Letta, Dalema, Bersani, Bossi e Berlusconi.

Abbiamo bisogno di un parlamento serio che faccia le riforme, tutte le riforme, sopratutto quelle contro le caste dei politici, della confindustria, dei sindacati e pensionati, della pubblica amministrazione, della mafia e dei corrotti, degli avvocati, farmacisti e notai.

Vogliamo un parlamento di cittadini incensurati e responsabili, che non hanno paura di prendere le decisioni necessarie!!!

Elezioni a Giugno 16.05.12 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Non resta che un'ultima Opportunita': comprare una roulottaccia di quelle scasse, perchè presto non se ne troveranno piu'...
Caricar le Masserizie ed i propri Cari e cercar contatti Oltreconfine.
Poi, completar l'Opera.
Modificar il Traino con un paio di Stanghe.
Bernardina la Visconta, Renzina della Bellaria, alla Bisogna, posson bastare...

enrico w., novara Commentatore certificato 16.05.12 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Il monopolio dei banchieri costruisce i propri privilegi grazie alla propaganda del "default", una parola che può significare molte cose, tra cui "mancanza".
Diverse antiche caste sacerdotali fondavano il proprio dominio sulle conseguenze catastrofiche dell'esaurimento del sole. Per evitare che il sole terminasse la sua vita, i sacerdoti imponevano sacrifici umani per rigenerare con il sangue la sua energia in via di esaurimento.
Sembra attuale come chiave di lettura paragonandola ai nostri giorni, no? La differenza sostanziale che gli antichi avevano sui moderni, è che gli antichi non si illudevano di essere moderni.

marco ., roma Commentatore certificato 16.05.12 11:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non dimenticate l'obiettivo!


POLITICA = RISOLVERE I PROBLEMI DELLA GENTE

LEGGE = FAVORIRE LE ATTIVITA' UMANE CHE ELIMINANO I PROBLEMI DELLA GENTE = SFAVORORE LE ATTIVITA' UMANE CHE CREANO I PROBLEMI ALLA GENTE

Ci sono regole che sono immutabili e non importa se sono VECCHIE e questa è una regola.

Se vi impegnate attivamente dentro il M5S non perdete mai di vista questi obiettivi fondamentali.

Grazie!

bruno-bassi 16.05.12 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA CHE BELLA GIORNATA 2
Lo spread, come un incubo ricorrente, torna a 450,
la banca JP Morgan ha fatto un buco di ancora non si sa quanti miliardi di dollari (scommettevano sull'Europa....),Moody's ha declassato 26 banche Italiane per il motivo contrario a quello per cui le aveva già declassate quest'inverno (l'avete capita questa?) e ne sta per declassare 21 in Spagna che rischia di non poter più finanziare il suo debito con lo spread a 502 punti. Sempre parlando di banche, i greci stanno frequentando "allegramente" gli sportelli bancomat sperando che qualcosa sputino fuori (per ora sembra abbiano ritirato 700 milioni di €uro),sempre dalla Grecia arriva la notizia che tra un mese, (il 17 Maggio) ritorneranno alle urne perchè non sono in grado di formare un nuovo governo e la Germania vorrebbe tanto dare loro un bel calcio in culo e spedirli a mare.... diciamo che ormai l'Europa esiste solo per poter fare i campionati Europei di Calcio? Per il resto ognuno per i fatti suoi. Cari Italiani, forse giocando al lotto i numeri che ogni giorno ci danno gli esperti (del Lotto) politici, Italiani ed Europei si riesce a portare a casa qualcosa, proviamo a metterli insieme e a giocarli sulla ruota di Bari, la ruota dove si giocano i numeri dei Morti..!!

Gianni B. 16.05.12 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe
la situazione è quella che consociamo tutti
Ho un azienda.......
prova tu a proporre di rifare la tremonti x le attrezzature,potrebbe far ripartire i consumi,riprendere il lavoro e magari creare qualche posto di lavoro,è stata una buona cosa delle tante pirlate fatte da "sfiga" temonti.......continua anche lottare x ridurre i tempi dei pagamenti.... grazie ...matteo

matte f., milano Commentatore certificato 16.05.12 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Presto Monti & co., riservisti del potere partitico, chiamati a massacrare l'Italia che lavora, saranno travolti dalla loro incoscienza di aver accettato l'incarico per un compito non realizzabile: salvare ciò che non è salvabile, ossia questo sistema basato su corruttele, clientele, parassitismo statale, inefficienza a tutti i livelli. Diffidate degli economisti, non hanno mai creato posti lavoro nè tantomeno ricchezza, solo teorie per raccontare ciò che è stato creato da altri.

Johann Gossner 16.05.12 10:58| 
 |
Rispondi al commento

In Grecia i partiti hanno fatto vedere di che pasta sono fatti. Nonostante la situazione si rifiutano di creare una situazione che permetta alla Grecia di sopravvivere. Costringono la gente a pagare per nuove elezioni che confermeranno di nuovo il risultato precedente.

In Italia i partiti stanno mostrando chiaramente di voler impedire che monti o chi che sia riescano a fare qualsiasi riforma. Il loro scopo e' solo quello di ritornare al potere indisturbati. In questo sono aiutati dalle televisioni, come Ballaro, che insite ad invitare delinquenti politici come Gasparri.

I partiti disertano l'aula quando si discutono riforme utili e volute dal popolo, e vanno in televisione a dire che e' colpa di Monti e del Governo. Vogliono andare alle elezioni, e come in Grecia finiranno per affondarci. Il loro scopo e' la difesa della casta, come Nerone che brucio Roma, gestiranno le ceneri d'Italia dall'alto dei loro appartamenti vista Colosseo.

Gli Italiani devono iniziare la caccia a Politici. Nel '92 gli tirarono le monetine, nel '12 dovete tirargli le pietre.

Politici e giornalisti fuori 16.05.12 10:55| 
 |
Rispondi al commento

secondo Salvaore Brizzi (non so se è farina del suo sacco)....

La successione evolutiva delle forme di governo, dalla più primitiva alla più avanzata, è questa:

1 Tribù separate

2 Governo assolutista (monarca, dittatore)

3 Democrazia/oligarchia

4 Gerarchia spirituale

5 Comunismo spirituale

Peendendo per buona la classificazione di Brizzi, in italia penso che siamo al numero 3 con qualche tentativo di regressione verso il 2.

Dobbiamo darci da fare per passare alla fase 4 ma penso che la fase 5 sia pura utopia!

bruno-bassi 16.05.12 10:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spread 445....Milano nervosa....

made in italy Commentatore certificato 16.05.12 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Governo dei tecnici.

Erano meglio delle casalinghe. Specializzate a tenere i conti della propria famiglia avrebbero fatto meglio di Monti & Co.

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 16.05.12 10:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sempre su Equitalia

Ho appena sentito la telefonata di un ascoltatore alla radio , nella trasmissione di Oscar Giannino.
Befera va dicendo che Equitalia applica le leggi e non ha intenti vessatori.Ecco come applica le leggi.
L'ascoltatore deve pagare una multa,mai notificata,
contravvenzione oiginaria di 36 euro,diventati 900.L'auto fu venduta l'anno prima (1997).Pur producendo le prove che l'auto non era piu' in sua proprieta',Equitalia,che in 15 anni non ha mai notificato niente,pretende che paghi i 900 euro e, successivamente,si ricorra contro il pagamento non dovuto.
Simile fatto e' accaduto a mia moglie,per una multa ,ai notificata,del 2008, e di cui non ricordiamo niente...Per non finire nel marasma burocratico e pagare cifre feriche,abbiamo pagato 500 euro e non se ne parli piu'.W L'ITALIA.

made in italy Commentatore certificato 16.05.12 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe due cose su cui è assolutamente necessario "pestare"....

1 - Tetto alle pensioni di qualsiasi cittadino italiano max di 2500 euro con innalzamento delle pensioni minime

2 - Tetto agli stipendi del pubblico a 100/120 mila euro l'anno... deve valere per tutti, oltre ad un limite temporale per le cariche pubbliche, ed oltre ad un singolo incarico per singola testa! Gente come Befera e Mastropasqua non devono mai più esistere.

Queste sono le prime due cose da fare, poi ci sarà da riconsiderare l'età di pensionamento perchè 67 anni vanno contro ogni logica umana!

Mario Lartigiano (mario lartigiano) Commentatore certificato 16.05.12 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Scelleratoni...arrivò infine la prima cartella Imu...

Sondaggino dello scellerato.
Come esclamazione di giubilo cosa suggerireste?
-L'IMUrtacci tui...
-L'IMUntacci tui...
-O volendo triplicare il giubilo (tanto c'entra comunque) Li TreIMUntacci tui???

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 16.05.12 10:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Credo che dei consigli Monti se ne è sbattuto grandemente i coglioni , vedasi manovra dei cittadini e manovra di sviluppo.

La brava persona ha cannato completamente la manovra , non ha fatto tagli strutturali , si è limitato ad ammazzare chi paga già le tasse e a colpire tutti indistintamente . Ha depresso ulteriormente aziende , lavoro , consumi e dato una mazzata in prospettiva futura a chi aveva ancora un barlume di investire .

E' un servo dei poteri forti , un prestanome bancario che sta facendo il curatore fallimentare di uno stato fallito.

Lui la mappa del potere si è guardato ben bene di toccarla , confermando vecchi boiardi ai monopoli e oscurando l'evasione di 98 miliardi che oggi con gli interessi dovuti ai cittadini è a 120 / 130 miliardi euro.

I rapinatori devono essere aiutati , quelli che hanno prosciugato le casse del paese e campioni di evasione perchè hanno fidi fantasmagorici e commisti col sistema bancario , il saccheggio del risparmio continua .

Se Monti non se ne và , le elezioni italiane saranno solo una copia sbiadita di quelle greche.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.05.12 10:36| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo completamente cambiare modello economico, basta con queste società finanziare con non producono nulla e fanno soldi dal nulla (soldi inesistenti, fino a quando non vengono a riscuoterli dai cittadini). E' una economia surreale, cinica, immorale! io mi rifiuto di accettare la finanza come una cosa plausibile (mentre i bambini muoiono di fame o di dissenteria..) BASTA!! l'economia finanziaria è buona per gli avvoltoi di borsa, letale per gli esseri umani! E' giunta l'ora dell'inversione a "U" dell'umanità, oppure è la fine, semplicemente!!!
Una proposta, stupida forse e di immediata attuazione: legalizzare immediatamente la coltivazione di canapa! primo paese al mondo, questo è rivoluzionario, non per fare i frikkettoni ma per un mero ragionamento economico (con la canapa si fà di tutto..TUTTO! dal carburante alla plastica)
P.S. prima della seconda guerra mondiale l'italia era la saeconda produttrice di canapa del mondo!

mux 16.05.12 10:35| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE RISPONDI A QUESTO. E' IMPORTANTE CHE TU LO FACCIA.

"Beppe Grillo mi è sempre piaciuto. Ma ha imposto al Movimento Cinque Stelle uno statuto che lo rende capo di tutto: è un leader politico anche se dice di non esserlo. Lui e la sua ditta tengono il “copyright” del logo e del nome del movimento, possono espellere singoli, o gruppi di persone, quando gli pare. In questo modo il suo non è un movimento sufficientemente democratico: se Beppe Grillo mollasse l’osso e permettesse al 5 Stelle di diventare un movimento orizzontale; se cedesse il potere a una tecnologia come il LiquidFeedback, allora potrebbe essere assimilabile a noi." Carlo Von LynX dei Pirati Tedeschi......articolo su http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/05/15/pirati-tedeschi-siamo-vero-movimento-popolare/230759/

Antonio B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.05.12 10:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il mio stomaco fa spread--- :(

cris c., como Commentatore certificato 16.05.12 10:33| 
 |
Rispondi al commento

In economia per debito pubblico si intende il debito dello Stato nei confronti di altri soggetti, individui, imprese, banche o stati esteri, che hanno sottoscritto un credito allo Stato sotto forma di obbligazioni o titoli di stato (quali BOT, BTP, CCT in Italia e Obbligazioni di cassa in Svizzera) destinate a coprire il disavanzo del fabbisogno finanziario statale ovvero coprire l'eventuale deficit pubblico nel bilancio dello Stato.

Quando il debito è contratto con soggetti economici di stati esteri si parla di debito estero, viceversa quando è contratto con soggetti economici interni allo stesso stato si parla di debito interno: normalmente entrambe le componenti sono presenti in misura variabile all'interno del debito pubblico di uno stato.

La presenza di un debito nei conti pubblici statali impone la necessità da parte dello Stato, oltre alla sua copertura finanziaria nei tempi e modalità di scadenza prestabilite dai titoli stessi compresi gli interessi, di tenerlo sotto controllo per non cadere nel rischio insolvenza ovvero fallimento dello stesso.

Ma come fare per risolvere il problema?

Basta semplicemente evitare di dare al popolo cose non richieste e non volute!

Basta semplicemente mettere un tetto agli aiuti di stato alle persone fisiche e a quelle giuridiche scovendo quelli che "falsificano il passaporto".


Evitare di regalare aiuti agli stranieri che non contribuiscono alla ricchezza nazionale.


e tante altre cosine che se le dici ai comunisti di danno del fascista e se le dici ai fascisti ti danno del comunista e quando non sanno come definirti ti danno del leghista.

Io ancora devo sapere chi sono i creditori del debito pubblico.

Se vogliono i soldi per coprire il debito pubblico devono dirci chi vanta il credito del pubblico.

bruno-bassi 16.05.12 10:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avanti tutta col M5S !!
La Paura dei malfattori cresce....
I politucoli che fino a ieri inveivano, oggi spiegano il fenomeno che li ha travolti...(ne và della loro credibilità e professionalità...!!!!)
e adesso tocca ai dirigenti (interessati a dirigere tutto nelle loro tasche e in quelle degli affiliati...!!!)
LIBERIAMOCI e RICONQUISTIAMO LA DEMOCRAZIA COL M5S

Il Portatore

roberto p., genova Commentatore certificato 16.05.12 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Sono qui a chiedere a Beppe di non insistere a dare consigli ai Tecnici perché,come è successo ieri in commissione in-Giustizia il povero sottosegretario ha frainteso al ministra che se ne era volate negli States.La ministra dopo aver dimenticato di dichiarare al fisco una villa sull'appia antica si premurata di fornirsi un alibi per il falso in bilancio.Forse dopo il ballottaggio.Beppe la devi smettere di dare consigli altrimenti li induci a pensare,Lo non se lo possono permettere.

giuseppe v., Roma Commentatore certificato 16.05.12 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Che spettacolo !!! un sacco di amici che mi chiamano per andare sta sera a vedere Grillo a garbagnate ... che spettacolo !! gente di 30 / 40 anni, e mi dice sta sera andiamo a vedere grillo , vieni ?? e io dico "ma certo !!"....
che spettacolo !! il mio socio di 55 anni, con "vecchi ideali di dx e sx" che votava pdl per non dare il voto alla sx, che mi dice "sai, sono andato a vedere il contraddittorio per il ballottaggio di garbagnate, il candidato del M5S mi ha convinto, lo votero'!!!!"
CHE SPETTACOLO !!!! GRAZIE A TUTTI !! GRAZIE PER FARMI VEDERE E VIVERE QUESTO SPETTACOLO DI DEMOCRAZIA CHE NEI MIEI 36 ANNI DI VITA NON AVEVO MAI VISTO !!!!
CHE SPETTACOLO !!

federico 16.05.12 10:19| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

quardate ballarò?cartello 1 2 3 4 5 6 7 ma andiamo
è una trasmissione di manipolazione menatale piena
di cariatidi politiche.

pericle 16.05.12 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Il candidato al ballottaggio di Parma Bernazzoli:
“A livello nazionale spira un vento che spinge verso il Movimento – ha ripetuto più volte durante gli ultimi incontri – Parma ora è al centro delle attenzioni di tutti, ma poi le troupe delle tivù torneranno a casa, e noi rimarremo con i problemi della città da risolvere. E per questo ci vogliono amministratori con esperienza e competenze, che noi abbiamo. Protestare è una cosa, governare è un’altra”.

Traduzione: E' meglio se votate il PD perché almeno avrete la certezza di avere qualcuno che potrà risolvervi i problemi, cioé il m5s non é in gravo di governare, manca di competenze tecniche.
Bernazzoli, Bernazzoli, non si fa cosi! Ma ti devo ricordare che avete chiamato Gene Gnocchi? Oppure che nelle passate alleanze del tuo partito c'era Lusi?
Bernazzoli, sai che c'é che ti meriti il vaffanculo dell'anno. Ma chi caxxo puo ancora crederti? vecchia mummia mangia pane a tradimento! No ma questo qua non ci sta piu con la testa!

daniela s., parigi Commentatore certificato 16.05.12 10:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente, almeno qualcosa che non sia più tasse per tutti. Forse non è popolare come argomento ma questi incroci societari sono uno dei grossi problemi dell'Italia. Se fossi una azienda estera verrei a investire qui con questi che fanno cartello? Prossimo passo speriamo sia la riforma della giustizia e che sia seria e forse il professore avrà fatto del bene all'Italia

Simone D., Padova Commentatore certificato 16.05.12 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Chi ci ha condotto nell'euro,
e ci costringe a restarci,
lo fà contro gli interessi degli italiani.
ANDREBBE ARRESTATO E PROCESSATO PER ALTO TRADIMENTO.

carlo iotti 16.05.12 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti.
Volevo soltanto dire a Beppe e a tutti i "grillini", una cosa che probabilmente sapete già, ma vorrei ribadirla. STATE ATTENTI AI GRILLINI DELL'ULTIMA ORA. Ve lo dico col cuore. A sentire stamattina una mia collega di lavoro che mai si è interessata del M5S, mai ha sentito l'esigenza di porsi in discussione, ma si è considerata parte di un qualche movimento, anzi, dichiarandosi apertament pidiellina, sentire che si è iscritta al movimento con l'idea che le serva per fare carriera nella P.A., senza alcuna sincerità, ma solo per approfittarsene, beh... mi sono cadute le braccia e anche le palle giù per le scale. Vigilate, state all'occhio, ve ne prego, perchè i pescecani che aspireranno solo ad approfittare di voi e del vostro nuovo "potere" ne arriveranno a bizzeffe. E non vi meritate gente così.
Ciao e... FORZA M5S!!!

T.B. 16.05.12 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Dopo le dichiarazioni di Monti sullo Spread un altro genio:

Novembre 2011 Casini:Non si cerchi adesso di colpevolizzare le agenzie di Rating che fanno solo il loro lavoro

Maggio 2012 Casini: quello delle Agenzie di Rating è un attacco criminale.

Alessandro T, VICENZA Commentatore certificato 16.05.12 10:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi IFQ pubblica un articolo, sul movimento dei Pirati tedeschi, facendo il paragone con il M5S.
Le conclusioni del portaparola dei pirati in breve sono che il m5s é molto diverso e meno democratico del loro. I motivi:
1 mancanza di una vera orizzontalità, data dalla detenzione del marchio del m5s da parte di Beppe.
2 Il partito dei pirati non rinuncia ad alleanze con gli altri partiti tedeschi, cerca una maggiore platea di voti possibile.
3 Hanno una piattaforma sicura, creata da loro stessi, che permette di verificare che dietro ad un iscrizione ci siano veramente delle persone reali.
Niente da eccepire nell'analisi dell'articolo, la maggior parte delle critiche mosse al m5s sono in realtà vere, tranne che, mi piacerebbe dire ai pirati, noi siamo in Italia!!
Se domani ci permettiamo di allearci con, pd\l, udc, idv etc. nessuno prenderebbe sul serio il m5s. Cari pirati voi non avete mica i nostri problemi di corruzione, la vostra classe politica é abbastanza sana ed ha il rispetto del popolo.
Per quanto riguarda la detenzione del marchio, Beppe ci fornisce la garanzia della sua credibilità,non fidandosi di nessuno, e riveniamo sempre al problema di corruttibilità dell'Italia.
Infine per quanto riguarda il loro software ecco li han tutte le ragioni del mondo i pirati. A quanto ho capito, questo software é stato creato da un gruppo di hacker informatici.
Beppe ma non possiamo anche noi avere un software con le palle please?
Fai un concorso per mezzo della casaleggio, sai quanti ragazzi potrebbero inventarsi un mega software che risolva svariati problemi al m5s.
A chi fosse interessato ecco il link dell'articolo:
http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/05/15/pirati-tedeschi-siamo-vero-movimento-popolare/230759/

daniela s., parigi Commentatore certificato 16.05.12 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*
**
***


29 febbraio 2012

SPREAD a 345

Dichiarazione di MARIO SOLA MONTI :

"LO SPREAD NON SI ALZERA' MAI PIU' !"


Mio caro Professorone un bel VAFFANCULOOOOOOOOO se lo merita in coro da tutta ITALIA.


LA PROSSIMA MANOVRA CHE LA PAGHI LEI !

IMBECILLE STRAPAGATO ...


***
**
*

guido _guida, zena Commentatore certificato 16.05.12 09:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*
**
***

PETROLIO A 92 DOLLARI IL BARILE !


ABBASSATE IL PREZZO DELLA BENZINA ... BASTARDI !


amen

***
**
*

guido _guida, zena Commentatore certificato 16.05.12 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno , basta ragionare al 'primo livello' pensate proprio che i Monti ,o i Passera o i Mrs B & B facciano le cose così per sbaglio e siano così ingenui loro e chi li circonda ? ragazzi diamoci una svegliata mica siamo qui per spegnere i moccoli e dormire ! incominciamo a pensare al 'secondo livello' almeno , incominciamo a pensare che siamo su una scacchiera dove ci sono finte e contromosse e noi siamo le pedine sacrificali , non esiste manco se lo fabbrichi uno di loro che quando fa una cosa così banale come puo essere aumentare le tasse la faccia così per caso ,sanno benissimo cosa stanno facendo e non gliene importa nulla degli 'effetti collaterali' ma mirano a qualcosa che probabilmente noi non sappiamo ma loro si , passando sulla nostra carne viva come se nulla fosse

tino p. Commentatore certificato 16.05.12 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Ieri in parlamento si doveva discutere del finanziamento ai partiti:aula pressochè vuota.Un parlamento tale è ormai COMPLETAMENTE DELEGITTIMATO ,è inutile che i suoi componenti strillino sull'antipolitica del M5S,quando danno tali esempi di VERA antipolitica.Spazziamoli via una volta per sempre,non sprechiamo l'ultima occasione.

gualtiero papurello 16.05.12 09:37| 
 |
Rispondi al commento

a proposito di tagli andate a vedere quanto guadagnano consoli amsciatori in germania
tantissimooooooooo .Poi vai a chiedere una domanda per il pagamento delle tasse in italia imu irpef
e non ti sanno dire una risposta.

ien p., monaco di baviera Commentatore certificato 16.05.12 09:32| 
 |
Rispondi al commento

C'HA RAGIONE...

False bilance. C'ha ragione Cicchetto c'ha, non è tollerabile la presenza di due maggioranze, una Pd+L, Pd-L e Terzo pelo che si occupa di questioni economiche e sociali etc... e l'altra comnposta da Pd-L, Idv etc... che si occupa di giustizia e falso in bilancio.

L'ideale sarebbe che nessuno si occupasse di niente e si tornasse alle elezioni.

Se poi decidessero di non volersi ricandidare, sarebbe l'occasione buona per rimuovere parecchi problemi dei quali risultano essere autorevoli responsabili.

'O GUAGLIONE!!!

By Gian Franco Dominijanni


Signori,

ieri sera ho visto un sonfaggio a BALLARO' che mi ha fatto cadere dalla sedia.....

Ci fidiamo di quel dato????

Ancora un piccolo sforzo, e saremo i secondi!!!!!

Alessandro T, VICENZA Commentatore certificato 16.05.12 09:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sottosegretario alla Giustizia Zoppini
indagato per frode fiscale:

le ipotesi di reato contestate sono concorso in frode fiscale e dichiarazione fraudolenta.


L'ipotesi al vaglio degli inquirenti è che Zoppini abbia aiutato i fratelli Corrado ed Elena Giacomini, titolari dell'omonima azienda a compiere una frode fiscale, con trasferimento e riciclaggio di ingenti somme di denaro all'estero, per la quale i due imprenditori sono stati arrestati domenica scorsa. Inoltre alcuni soci dell'azienda hanno presentato una denuncia alla procura per aver ricevuto minacce di morte da soggetti della stessa Giacomini.


IL DISPIACERE DEL MINISTRO - Appresa la notizia, il ministro della Giustizia Paola Severino ha così commentato la notizia di dimissioni: «Esprimo la piena fiducia e il mio profondo apprezzamento per il proficuo lavoro svolto dal prof. Andrea Zoppini in questi mesi di impegno in qualità di sottosegretario».

Augusto Pallavicini Commentatore certificato 16.05.12 09:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Napoli, 16 mag. (TMNews) - A Napoli nuovi arresti nei confronti di cosiddetti falsi invalidi le cui pensioni potrebbero aver arricchito la criminalità organizzata. Ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 56 persone che si ritengono responsabili di truffa aggravata ai danni dello Stato, contraffazione di pubblici sigilli, falsità materiale e ideologica e distruzione di atti veri. Quattro le persone condotte in carcere e 52 agli arresti domiciliari. Il provvedimento è stato eseguito dai carabinieri del comando provinciale di Napoli in seguito alle indagini, coordinate dalla Procura partenopea-Sezione reati contro la pubblica amministrazione, che vede un apposito pool di tre magistrati impegnati nelle indagini.

L'operazione costituisce il prosieguo delle investigazioni che, sin dal 2009, ha portato all'arresto di 287 persone e al sequestro di beni mobili e immobili per un valore complessivo di oltre 10 milioni di euro. Le indagini del filone, che hanno portato ai provvedimenti di oggi, hanno permesso di verificare il coinvolgimento anche di persone in qualche modo collegate alla criminalità organizzata nella truffa ai danni dell'Inps, facendo sorgere l'ipotesi che i proventi delle false pensioni di invalidità possano costituire un ulteriore canale di approvvigionamento economico a favore di persone direttamente o indirettamente collegate ai gruppi camorristici attivi sul territorio.

Il dato investigativo, già emerso nel corso delle precedenti operazioni, è stato avvalorato anche dalla recente sentenza di condanna pronunciata dal Tribunale di Napoli a otto anni di reclusione di alcuni indagati, organici al clan camorristico nel centro storico del capoluogo partenopeo, arrestati nel febbraio 2011 che 'procacciavano' falsi invalidi.

Augusto Pallavicini Commentatore certificato 16.05.12 09:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=5JNHffJiHXs#!

grillo = nuovo ordine mondiale 16.05.12 09:07| 
 |
Rispondi al commento

PIERLU facciamo così mi tengo l'ambulanza e rinuncio ai politici. Va bene uguale?

angelo b., forlì Commentatore certificato 16.05.12 09:06| 
 |
Rispondi al commento

Spread in apertura a 455...sailing to default...toc..toc..toc..Sig.Monti...stiamo perdendo quota..bisogna alleggerire il carico...prepariamoci al lancio...mayday..mayday,.....stiamo precipitando...!

roby f., Livorno Commentatore certificato 16.05.12 08:59| 
 |
Rispondi al commento

Quanti infiltrati avete individuato? Saranno in crescita parallella ai dati di Pagnoncelli. Non mandateli tutti via, fate controspionaggio. Intanto vadfo in cerca di una stufa a carbone per il prossimo inverno. Ciao signor Grillo.

Edoardo Benvenuti 16.05.12 08:53| 
 |
Rispondi al commento

VOTA M5S A PARMA VOTA M5S A PARMA
VOTA M5S A PARMA VOTA M5S A PARMA
VOTA M5S A PARMA VOTA M5S A PARMA
VOTA M5S A PARMA VOTA M5S A PARMA
VOTA M5S A PARMA VOTA M5S A PARMA
VOTA M5S A PARMA VOTA M5S A PARMA

FATELO GIRARE SU TUTTI I BLOG,SITI,FACEBOOK,TWITTER, OVUNQUE, DIAMO
LA SPALLATA DECISIVA!!!!

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 16.05.12 08:49| 
 |
Rispondi al commento

DA ANSA.IT

Pdl azzera falso in bilancio, ok del Governo che poi si smarca

Fli-Udc: indotti in errore, rabbia Pd-Idv, caos su anticorruzione

O CI FANNO O CI SONO. DEVONO NECESSARIAMENTE, PER IL BENE DEL PAESE, TORNARE TUTTI A CASA LASCIANDO IL POSTO A GENTE PIU' ONESTA, MENO IPOCRITA E PIU' COMPETENTE. QUESTI SONO CRIMINALI AL POTERE.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 16.05.12 08:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.giornalettismo.com/archives/311938/se-la-destra-sceglie-beppe-grillo/
datemi una mano a commentare.

Francesca G., milano Commentatore certificato 16.05.12 08:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*
**
***

PAGNONCELLI TI AMO !

***
**
*

guido _guida, zena Commentatore certificato 16.05.12 08:42| 
 |
Rispondi al commento

Due giorni fa avevo scritto di una persona che avendo comprato una casa, si è vista intimare dall'agenzia delle entrate il pagamento di spese condominiali che si dicono non pagate dal proprietario precedente fino al 2007.
Mi è stato detto che la cosa era impossibile ma la realtà supera l'immaginazione.
Oggi io sono caduta in un caso ancora peggiore. L'agenzia delle entrate mi intima di pagare spese che dice non pagate dalla 'vecchia proprietaria dell'appartamento di sopra'!!!!!???
A parte il fatto che la signora in questione ha le prove di aver pagato sempre tutto e ora citerà il vecchio amministratore per sottrazione indebita, qualcuno mi spieghi perché io dovrei pagare i debiti presunti di un altro????????
MA STIAMO INPAZZENDO??????????????

viviana v., Bologna Commentatore certificato 16.05.12 08:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono cattolico non praticante e quest'anno, come molti altre persone, ridurro' il periodo delle vacanze con la famiglia a causa della crisi.
Tutte le volte che il Papa si sposta per visitare i fedeli, l'imponente macchina di sicurezza costa allo stato Italiano, non a quello Vaticano, centinaia di migliai di euro.
Impiego di forze dell'ordine, manutenzioni straordinarie e urgenti fuori dal controllo della spesa, etc, etc.
Non sarebbe il caso che Sua Santità ricevesse i fedeli a San Pietro?.....................

Federico ferrari 16.05.12 08:37| 
 |
Rispondi al commento

La Grecia va al voto...occasione unica e irripetibile!..liberarsi dall'euro e da questa europa restituirà la Libertà al Popolo Greco!..
Noi siamo già "falliti" perchè quando lo Stato non paga i propri "creditori" è "fallito"!...
Gli enti locali e le Regioni sono ultra indebitate..e nessuno sa con esattezza l'ammontare del "debito" verso i Fornitori..
La leva della persecuzione fiscale utilizzata per gonfiare psudoevasioni è a livello di strozzinaggio!in questo caso mascherato dalla parola "sanzione".
Tutto ciò è "illegale" si porta avanti il metodo del "rastrellamento finanziario" utilizzando il metodo della "rapprresaglia" contro il cittadino che osa protestare contro il magna magna della politica!!
Bisogna "bloccare" il Pignoramento della 1a Casa..che ormai a raggiunto livelli assurdi!!!
Domenica a Parma e negli altri Comuni dove il M5S va al ballottaggio il popolo può dare un segnale votando noi!!e non chi ha permesso questa pratica di "strozzinaggio"!!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 16.05.12 08:33| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna assolutamente combattere l'antipolitica e la demagogia, il populismo. La soluzione e' votare ai ballottaggi i candidati del movimento a cinque stelle per rinnovare la politica e per lasciare a casa chi sostiene i vecchi partiti corrotti. Spero che a Parma sappiano scegliere correttamente e che il candidato del movimento possa vincere.

af 16.05.12 08:32| 
 |
Rispondi al commento

CI AVETE ROTTO LE TASSE! - L’ULTIMA DEL FISCO? TRASMETTERE ENTRO 30 GIORNI (CHE DIVENTANO POCHE ORE VISTO CHE LE POSTE HANNO INVIATO LA NOTIFICA IN RITARDO) TUTTE LE DETRAZIONI FISCALI OTTENUTE DAL 2008 AL 2010, PENA ESSERE CONSIDERATI EVASORI E DOVER RESTITUIRE I SOLDI CON GLI INTERESSI - UNA ‘MISSIONE IMPOSSIBILE’ PERSINO PER I COMMERCIALISTI DI PROFESSIONE, SENZA CONTARE CHE LA LEGGE PREVEDE UN MINIMO DI 60 GIORNI PER I NUOVI ADEMPIMENTI FISCALI…

Un po' troppo, tanto da rischiare di essere la goccia in grado di fare traboccare il vaso della rivolta fiscale.Lo Stato infatti sta chiedendo ai contribuenti un adempimento fiscale impossibile. Lo fa in violazione di una legge dello Stato: lo statuto del contribuente, che all'articolo 3 determina nel minimo di 60 giorni la richiesta che deve essere fatta per un nuovo adempimento fiscale (quale questo è). Violando le leggi dello Stato, lo Stato stesso si permette di mettere alla gogna i suoi cittadini più onesti (viene fatto solo con quelli che la dichiarazione dei redditi effettivamente presentano).

E lo fa pure nel periodo tecnicamente e politicamente più inadatto che ci sia: quello della presentazione della nuova dichiarazione dei redditi. Ce ne è abbastanza perché il governo intervenga senza indugio e costringa l'Agenzia delle Entrate ad annullare tutte le «lettere pazze» fin qui inviate.

http://www.tzetze.it/tzetze_news.php?url=http%3A%2F%2Fwww.dagospia.com%2Frubrica-3%2Fpolitica%2Fci-avete-rotto-le-tasse-lultima-del-fisco-trasmettere-entro-30-giorni-che-diventano-38979.htm&key=7e2e6ef66b4f7586c310f69899ebc17608dd483c

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 16.05.12 08:31| 
 |
Rispondi al commento

A quando una class action contro chi ha venduto serivati alla pubblica amministrazione, che li ha comprati senza avere la minima idea del prodotto finanziario che andava a sottoscrivere?
Il M5S ci faccia un pensiero.
Un saluto a tutti.

Andrea Testoni 16.05.12 08:31| 
 |
Rispondi al commento

BERSANI????
quello dell'ambulanza?????


spero che non vi siate persi la notizia......
alla faccia del diritto alla salute.......

http://www.tzetze.it/tzetze_news.php?url=http%3A%2F%2Fwww.agoravox.it%2FBersani-Niente-ambulanza-a-chi-non.html&key=9ec770839864cfd68f653e1879219377fdb506bd

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 16.05.12 08:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'importanza delle parole

Vi propongo, oggi, di esaminare le parole: "fallimento di uno Stato"

Si dicono e si scrivono fiumi di parole sull'argomento.

Molti economisti e politici hanno delle idee tassative in proposito.

La maggioranza sostiene che la Grecia è sull'orlo del baratro e altre nazioni europee (compresa l'Italia) sono a rischio.

Le ricette proposte, e attuate, sono quelle del massimo rigore nel tagliare le spese, sopprimere i diritti, impoverire il popolo.

Chi ci garantisce che queste opinioni, queste ricette sono giuste, assolutamente necessarie, indispensabili?

Nessuno.

Sono semplicemente delle opinioni che potrebbero essere smentite dai fatti.

Per esprimere opinioni più credibile bisognerebbe, a mio avviso, esaminare la situazione di uno Stato che è già fallito: l'Argentina.

Pur tenendo presente tutte le differenze che si sono fra l'Argentina e uno Stato europeo si potrebbero, evitando le apocalittiche previsioni, fare dei ragionamenti sensati e rispondersi alle seguenti domande:

cosa è avvenuto di così catastrofico in Argentina a seguito del fallimento?

Come si vive oggi in tale paese a distanza di oltre 10 anni dal fallimento?

Quali sono le vere ragioni che hanno portato l'Argentina alla bancarotta?

Come hanno fatto, recentemente, a ridiventare i padroni del loro petrolio espropriandolo alla ditta spagnola che ne era proprietaria?

In sostanza: forse hanno ragione coloro che annunciano, in casi di fallimenti europei, conseguenze gravissime sia per le nazioni a rischio sia per tutta l'Europa ma forse hanno torto.

Che la massa possa sopportare oltre, che la situazione, già grave, diventi gravissima è possibile e ipotizzabile ma c'è il concreto rischio, per coloro che detengono la ricchezza e il potere, che siano loro a rischiare molto, ma molto di più.

www.vito pallotti.it

Vito P., verona Commentatore certificato 16.05.12 08:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe Grillo mi rivolgo a lei. Ho denunciato il fatto che a Bologna molti studenti iscritti a Facoltà umanistiche spacciano regolarmente eroina per mantenersi gli studi. Ho denunciato il fatto che nei primi anni '90 in un centro sociale di Lecce i ragazzi che si definivano "alternativi" compivano spedizioni punitive ai danni degli immigrati tunisini. Ho denunciato il fatto che una ragazza di Lecce ci abbia impiegato 11 anni per laurearsi in giurisprudenza. E dopo solo 4 mesi di precariato lavora negli uffici di una multinazionale grazie ai buoni servigi di un politico amico di famiglia. In alcuni casi ho anche le prove. Dopo tutta questa serie di accuse che ho portato avanti tramite facebook sai cosa è successo? Con l’approssimarsi delle elezioni amministrative, visto che qua a Lecce mi conoscono, hanno mandato dei funzionari della USL e hanno chiuso la carrozzeria di mio padre, unico mezzo di sostentamento della famiglia. Come hai detto tu io al caso ci credo poco. Ci sono troppe circostanze concomitanti per non far pensare che la chiusura dell’officina di mio padre sia una forma di ritorsione ai miei danni. Non mi paga nessuno per fare le mie denunce tramite facebook. Visto che a me nessuno mi può licenziare, hanno pensato bene di prendersela con mio padre. Non ricorda anche a te, questo modo di agire, il “modus operandi” di una società a tutti nota in Italia? Tra le altre cose io ho denunciato tutto su internet. Negli stessi giorni è stato licenziato un cameraman di una televisione locale di Lecce, che ha denunciato la cosa tramite facebook. A lui è arrivata la solidarietà dell’associazione della stampa di Puglia e c’è stata una mobilitazione in favore del reporter Vincenzo Siciliano. Come vedi sono stati usati un peso, due misure. Forse per il fatto che io non sono attualmente iscritto a nessun sindacato. Spero che tu possa darmi qualche informazione in merito e possa rendere pubblica la situazione mia e della mia famiglia. Suerte. Ivan Carmelo Fiorentino

Ivan Carmelo Fiorentino 16.05.12 08:04| 
 |
Rispondi al commento

Questa è la composizione attuale della Camera dei Deputati:
Pdl 210
Pd 205
Lega 59
Fl 26
Popolo e territorio 23
Idv 21
Gruppo misto 48
infine tutti gli altri = 630 persone.

Su questo 630 persone, per discutere una legge contro la corruzione, che dovrebbe porre limiti e pene ai loro stessi vizi, ai vizi di quella che è stata classificata come la classe politica più corrotta d'Europa, erano presenti in 20 !!!!!!!!!

E noi dovremo votare ancora per queste persone???
Mai più! Se solo abbiamo un filo di dignità e di valore umano. Mai più! Né in elezioni politiche! Né in elezioni comunali!! Né a Roma, né a Parma, né a Budrio, né a Comacchio, né a Garbagnate Milanese, né a Mira! Mai più!!!!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 16.05.12 08:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CONTINUANO GLI ATTACCHI E LA FALSA INFORMAZIONE SUL MOVIMENTO...
SENTI DA CHI E DA QUALE PULPITO ARRIVA LA PREDICA.... BERSANI A PORTA A PORTA

Pd,con Grillo chi ha fatto fallire Parma
Bersani,guardi leader M5S con chi si va a mettere

(ANSA) - ROMA, 15 MAG - ''A Parma chi ha fatto fallire il Comune ha detto che votera' Grillo. E allora Grillo deve guardare con che compagnia si va a mettere''. Cosi' il segretario del Pd Pier Luigi Bersani, nel corso della registrazione di Porta a Porta. ''Chi ha fatto il king maker di chi ha portato al fallimento Parma - ha aggiunto - ora fa il king maker'' del Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo.

Salvo Pa Commentatore certificato 16.05.12 08:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parma è solo una città, ma oggi è una città simbolo.
Simbolo di quella che dovrebbe essere la reazione dell'Italia migliore contro i danni della partitocrazia.
A Parma i partiti hanno compiuto il loro sfregio alle istituzioni, alla dignità degli elettori, al rispetto per la democrazia.
Anche a Parma amministratori criminali hanno spergiurato, come facevano Berlusconi e Monti, che il debito non esisteva, che tutto andava bene, che la crisi era una percezione psicologica, mentre la stolida opposizione sembrava inerte e senza nerbo.
Parma era una città florida, abitata da cittadini laboriosi, con una storia antica di civiltà e buona amministrazione, senza i guasti del sud. Ma, in mano a questa gente, Parma è diventata il simbolo del malaffare politico, dei vizi di regime, delle perversioni politiche italiane.
A Parma il sindaco di cdx Pietro Vignali ha rubato e sperperato e è rimasto aggrappato al potere fino all'ultimo, contro la cittadinanza unita, indifferente alle richieste di dimissioni dei cittadini furenti, finché non è stato formalmente condannato dalla Corte dei Conti al pagamento di 370.000 euro per la stipula di assicurazioni illegali, con la sua giunta accusata di tangenti e corruzione, dopo che un'inchiesta ha portato all'arresto di 11 persone per peculato e corruzione, tra cui imprenditori e due stretti collaboratori del sindaco, "un giro vorticoso di interessi privati soddisfatti impoverendo ingenti risorse pubbliche».
Anni di privatizzazioni e malaffare hanno prodotto un vertiginoso debito cittadino stimato ad oggi in 600 milioni.
Io chiedo: e ancora oggi noi vogliamo consegnare Parma a questa partitocrazia??!!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 16.05.12 07:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.striscialanotizia.mediaset.it/video/videoextra.shtml?15534

QUESTE sono le persone che ci danneggiano, oltre ai politici.....

dipendenti che fanno i CAZZI LORO e che credono che gli spetti di diritto farsi i CAZZI LORO mentre sono pagati con i nostri soldi.

Devono essere mandati a casa ,insieme a chi deve controllare.

Spero che qualche dipendente ,che usa internet,durante l'orario di lavoro , invece di lavorare, cominci a vergognarsi !!! (almeno)

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 16.05.12 07:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il mondo secondo Ballarò:

da una parte pochi finanzieri, banchieri

e governanti tecnici, santi, eroi e martiri 4

che vogliono salvare l'umanità,

dall'altra masse di uomini posseduti dal "Male"

che vogliono distruggere il mondo.

SPEGNETE LA TIVVI !

STANNO AL DELIRIO !

Io, come tutti, ho delle idee e delle convinzioni,

e, come tutti, cerco di convincere gli altri

delle mie idee e delle mie convinzioni,

riportandoli alla realtà

ed usando argomentazioni valide,

ma, diversamente da quasi tutti,

sono disposto a cambiarle se la realtà

o le argomentazioni degli altri

mi convincono a cambiarle.

Per questo motivo

continuo a guardare la tivvi

dopo aver scritto più di una volta sul mio blog

dei posts dal titolo, molto chiaro ed esplicito,

SPEGNETE LA TIVVI !

Ieri sera, pertanto,

con questo presupposto

e del tuitto disponibile a cambiare idea

ho acceso la tivvi

per guardare su Rai3 Ballarò.

Quello che ho visto

era un tentativo di manipolazione della realtà

e di possesso dei cervelli dei telespettatori

talmente eccessivo da essere ridicolo.

Una economista greca

(donna naturalmente,

perchè per la cultura dominante

ebrei, donne, negri ed omosessuali

non si possono discutere

altrimenti si è accusati

delle pèggiori nefandezze)

della banda Goldam Sachs - BCE

disegnava, con sguardo torvo e bieco,

scenari inquietanti

per il suo paese e per l'Europa

in caso di uscita dall'euro,

e criminalizzava pesantemente i suoi connazionali,

rei di aver votato contro le misure UE,

mostrando totale disprezzo della democrazia

e della sovranità popolare.

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 16.05.12 07:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BASTA!Ormai l'antipatia e la diffidenza contro questa gentaglia ha ceduto a un odio crescente,a un desiderio totale di far tabula rasa di questi criminali,a un potente desiderio di vendetta
Quando ci dicono:"I parlamentari non sono tutti uguali,ci sono le mele marce,ma ci sono tante persone perbene"..e poi si leggono queste cifre: "20 presenti e 600 assenti,per la votazione per decurtarsi i rimborsi",allora capisci che sono tutti la stessa merda,sono tutti nostri nemici,sono tutti da abbattere senza pietà
Allora capisci che quando dicono "Useremo l'esercito",non è l'opportunità di tutelare le istituzioni, enon è,come ha detto poi la Cancellieri,la necessità di portare avanti le inutili opere,ma una paura da colpevoli,di chi sa di aver tirato troppo la corda e che la corda,perfino nella mite Italia,può spezzarsi
E allora ecco le azioni inconsulte,come sgombrare la torre Galfa:paura,paura di quello che non evocano mai:un popolo che si ribella
Monti si è insediato il 4 novembre 2011.Sono 6 mesi e mezzo.In 6 mesi e mezzo gli italiani sono stati messi in ginocchio,buttati in miseria, spinti alla depressione,derubati di ogni cosa.Un vento di follia omicida ha stroncato le pensioni,i diritti del lavoro,le speranze di futuro,la sopravvivenza dei vecchi e la realizzazione dei giovani.6 mesi e mezzo di follia spietata,disumana,cinica e crudele,in cui è stata calpestata la parola equità e ai doveri di un Governo si è sostituita la razzia,in cui gente che si nomina 'professore' e si decanta 'cristiana' si è comportata peggio di una truppa di barbari
E in tutto questo periodo di devastazione senza freni che ha sconvolto la nostra Costituzione, che ha sbattuto al fallimento il nostro Paese, che ha angariato ogni cittadino,gli unici che bellamente hanno fin qui rifiutato ogni economia, ogni taglio,ogni riduzioni di privilegi iniqui sono i parlamentari.Ostili a ogni freno,sordi a ogni strazio,proseguono tetragoni,incuranti della rovina del paese,aggrappati ai loro vizi. INVOTABILI!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 16.05.12 07:25| 
 |
Rispondi al commento

ennesima riprova che la nostra esimia classe politica è formata da una massa di cialtroni (non li voglio chiamare ladri).
ieri in parlamento si votava per il decreto anticorruzione e per il taglio ai rimborsi elettorali (finalmente). Rispettivamente, si votava per togliere la depenalizzazione del falso in bilancio (voluta fortemente dal nano malefico), e per portare al 50% i rimborsi elettorali (è ancora poco ma almeno era un taglio a questa enorme e vergognosa truffa agli Italiani).
Alla fine, nessuno dei 2 decreti è passato.
Per tagliare le pensioni i nostri famigerati rappresentati erano stati tutti uniti e favorevoli, ora che si tratta di toccare gli interessi della casta i decreti non passano.
E poi si meravigliano che il M5S stia raccogleindo tanti consensi? E ci chiamano antipolitica!!!
Ma non hanno ancora capito, queste enormi teste di minkia, che sono loro l'antipolitica? Sono loro che con questi comportamenti ci hanno fatto odiare i partiti e i politici?
Quando apriranno gli occhi sarà troppo tardi!
VIVA M5S!!!

leo o. Commentatore certificato 16.05.12 07:23| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, tu hai sempre sostenuto che la televisione è morta e che il futuro è internet. Purtroppo non è cosi'. Dopo la prima tornata delle comunali di 15 gg fa quando il M5S ha avuto un discreto successo TV e di conseguenza radio e giornali hanno cominciato a parlare di voi, e adesso tutti sanno chi è M5S anche i vari milioni di persone che non usano mai internet. Non so se "palpi" la situazione ma M5S in una settimana grazie alla TV è conosciuto ovunque. Ha fatto piu' la TV che 10 anni di internet. Per questo motivo è bene che i candidati M5S vadano in TV il piu' possibile e portino le loro buone idee. Un cordiale saluto da un tuo sostenitore.

Massimo Danieli 16.05.12 07:18| 
 |
Rispondi al commento

Con l'accusa di corruzione e truffa aggravata per avere favorito il clan dei Casalesi il parlamentare del Pdl, Mario Landolfi e' stato rinviato a giudizio dal gup presso il tribunale di Napoli Alessandra Ferrigno.
Il giudice dell'udienza preliminare ha accolto la richiesta presentata dal pm della Direzione distrettuale antimafia di Napoli Alessandro Milita.

nulla di nuovo sotto il sole......

a parte il fatto che per la prima volta un parlamentare del "partito degli onesti" viene beccato con le mani nella marmellata.....

vabbè, in fondo può capitare che una mela marcia si infili ad insaputa del resto delle mele sane nel grande cesto del partito del ducetto da arcore.....

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!

tempo sereno, sole, temperatura mite, si prevede in rialzo, mare quasi calmo, gatto che dorme, cane che scodinzola in attesa della passeggiata mattutina.


I duri di Askatasuna chiudono ai terroristi
"Autistici e narcisisti, sono nostri nemici"

aSKATASUNA? nuove BR? pistola russa per l'attentato? fuffa fuffa fuffa


in tanto si parla di fuffa la mafia spa ha consegnato puntualmente nel nord italico

camions di droga
le puttane sono in suoi posti belle tranquille con le patruglie dei carabinieri che le salutano (per privacy non le possono chiedere documenti! bingo)

e il pizzo ha fatto suo incasso settimanale

ma parliamo di br! io non mi posso immaginare un

"revoluzionario italico" hahaha che fuffetta

invece si mi immagino un MAFIOSO ridendo di come tutto il sistema li fa ombra! e nasconde!

io non sono complice perche NON DIMENTICO

NE PERDONO!

brigate rosse aggg!

solo da vedere questi 10 idioti nel tribunale con le magliette.... di quale casa pound li hanno pressi

anche in casa pound usano bandiere e immagini dal che....

aggg vado va che mi vengono i 5 minuti!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.05.12 06:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con una mossa senza precedenti, il Parlamento Norvegese ha votato l'abolizione della Chiesa di Norvegia sponsorizzata dallo Stato per mezzo di un amendamento constituzionale. L'iniziativa bipartisan di creare la separazione della Chiesa e dello Stato sara' officialmente presentata martedi'. La nazione non avra' piu' una religione officiale e il governo non partecipera' piu' alla nomina dei prelati e vescovi.
http://www.digitaljournal.com/article/324906#ixzz1ux694yCQ

Valter Conti M5☆ Commentatore certificato 16.05.12 06:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ricordiamo ancora à mario monti che è stato messo li per risolvere il disastro che anno reso allitalia i soui " colleghi" parlamentari , e non i cittadini! questo potrebbe farlo in pochi giorni ponendo la fiducia , ho per decreto legge! affondando il piede di porco intorno,sopra è sotto tutti i palazzi di potere e le istituzioni ,marcificate!! invece di chiedere ai cittadini in modo surreale e beffardo ! tramite internet.
ma e palese che nemmeno lui cosi sobrio , e austero,come la sua immagine da deceduto à, abbia intento di fare . anno messo le mani dove non dovevano , e dove devono se ne guardano bene!! per propio tornaconto!! sig. monti durera ancora poco tutto ciò!

marino g., vicenza Commentatore certificato 16.05.12 06:04| 
 |
Rispondi al commento

E' tutta una questione di numeri :
Quando si sta male in due su 10
tutto prosegue...

Quando si sta male in 4 su 10
si va avanti con fatica...

Quando si sta male in 6 su 10
bisogna preoccuparsi...

Quando si sta male in 8 su 10... i 2 vengono spazzati via.

Mi spiace ma qui funziona cosi'.

Valter Conti M5☆ Commentatore certificato 16.05.12 03:51| 
 |
Rispondi al commento

LE SCATOLE FINANZIARIE E IL TONNO IN SCATOLA

*********************************************

Mi ricordo che per la guerra del golfo, lontana alcune migliaia di KM, gli ipermercati erano VUOTI, si compravano scorte senza senso !

BENE

ORA SIAMO IN UNA ECONOMIA DI GUERRA E DA DEBITO.

TUTTO BENE ?

Ve la siete fatta la scorta di scatolette di tonno per 6 mesi e cibi a lunga conservazione ?

Noooooooo ?

Datevi da fare....seriamente....

Tutto crollerà nel PANICO DA DEBITO Inesigibile, aziende che chiudono alla velocità della luce, molti in fuga all'estero, gli ipermercati saranno presi d'assalto, saccheggiati, non si troverà per un lasso di tempo da mangiare....e fiumi di persone strariperanno in piazza con le pentole... e i papponi nel panico da pentole che chiamano..:

Ci vuole l'esercito, ci vuole l'esercito...

Ma dove ho già visto questo film ?

Sogno o realtà ?

Forse mi vogliono scatole di tonno....

.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 16.05.12 03:39| 
 |
Rispondi al commento

MI SONO RISOLTO LA CRISI
Io non sono un disoccupato, sono un PENSIONATO PRE-LAVORATIVO. Si, perchè mi son detto:"cosa cerco un lavoro visto che per i giovani non c'è lavoro? tanto vale cercarlo più in là quando sarò più vecchio. Così mi metto in pensione adesso e mi godo il tempo libero ora che sono giovane e mi posso divertire, anche senza soldi, tanto anche i pensionati non hanno un centesimo. E poi andare in pensione da vecchi a che serve? Sai che rottura a non far nulla tutti i giorni del resto della tua vita, davanti alla televisione, aspettando di morire, e poi vecchio e con gli acciacchi, che noia. Almeno quando sarò vecchio avrò qualcosa da fare: me ne andrò a lavorare. Poi con il lavoro chiederò un prestito, magari farò un mutuo, tanto non avrò l'ansia di finire di pagarlo, anzi se non lo pagherò più significa che sarò morto e le banche se lo prenderanno in quel posto. La casa o il prestito li darò a mio figlio per garantirgli un futuro.
Insomma:
Disoccupazione giovanile: risolta;
Problema anziani: risolto;
Crisi mutui: risolto;
Futuro figli: risolto;
E cosa voglio di più dalla vita?...

DOMENICO L. 16.05.12 03:04| 
 |
Rispondi al commento

Il 1° atto per la credibilità di un uomo addetto alla politica, in un momento di crisi, è quello di rinunciare a qualcosa:

-Holland si è decurtato lo stipendio del 30%.
A questo gesto ne seguiranno altri, certamente.

- Che voi sappiate, quale decurtazione, gesto di rinuncia od altro abbiano fatto i nostri parlamentari ?
-Può o potrà mai essere credibile chi non fa una rinuncia dopo che sono state fatte operazioni di TAGLI "lacrime e sangue" perfino sulle pensioni minime?

Potranno mai essere credibile chi ha continuato a godere dei privilegi e dei lauti stipendi della casta parlamentare?

VERGOGNA!!!!!

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.05.12 02:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per la crescita ed il futuro della societa`, dobbiamo dare occupazione a tutti, e dico tutti, dobbiamo arrivare altre il massimo Paretiano, dobbiamo arrivare ad un punto in cui la parola disoccupazione non ha piu` senso, e per far cio` bisogna ripensare tutto il sistema economico, quindi per farlo bisogna dare voce alle tante menti nascoste che sono state isolate dal sistema corrotto dei politicanti, gente morta, rettili in via d'estinzione, abbiamo bisogno di nuovi pensatori, abbiamo bisogno di un sistema in cui si ridia aria al vero libero mercato, ovvero deregolamentare gli scambi oramai talmente intrecciati e stretti nelle morza delle grandi compagnie mondiali che non esiste piu`, ma solo lo stoccaggio nei granai sempre piu` grandi dei cosi` detti fat cats, e di converso regolamentare rigidamente quello che oggi e` al piu` completo sbando, la borsa, un orgia di gente che succhia continuamente dalla gente comune che bonariamente crede, investendo qualche sudato risparmio, possa servire ad aiutare l'imprenditoria italiana e sperare anche in un piccolo guadagno personale, legittimo, pponderato, a misura, per tutti.....!
Bisogna crederci e pensare positivo anche se non
sara` facile, ma qualcuno ci dara` una mano!

Giovanni C., Londra Commentatore certificato 16.05.12 02:05| 
 |
Rispondi al commento

e allora sempre avanti no? pero non facciamo troppo i razzisti vi prego non tutti i giornalisti sono merde al soldo degli editori: ci sono tipi tosti per es giovanni tizian e rosaria capacchione giornalisti eroi sotto scorta per avere il fegato di denunciare cosche e delitti mafiosi::: E allora sempre piu forti e domenica ci sara il bummmmmm: Hasta siempre lilla

liana ferri 16.05.12 02:02| 
 |
Rispondi al commento

La legge e` uguale per tutti....
Il popolo e` sovrano...
e cosi` avanti per dirVi che ogni giorno in Italia e non solo si consuma un attentato alla costituzione che rimane solo un pezzo di carta totalmente inapplicato, ed i fatti lo confermano, quindi se vogliamo veramente che quelle parole siano Vive e non lettera sepolta, dobbiamo senza alcun dubbio ripartire da punto 0!
Tutta la classe politica Italiana deve andare a casa, loro non lo sanno ma sono gia` sulla strada,
e` solo una questione di tempo, anche se avrei sperato in un loro ultimo senso di coscienza, ma che caxxo sto dicendo, i rettili non cambieranno mai ma si estingueranno!

Giovanni C., Londra Commentatore certificato 16.05.12 01:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi miei cari del M5S, non abbiamo piu`
alcun alibi , non possiamo piu`nasconderci, anche perche` se non sara`
Madre Natura a riequilibrare le sorti della terra dovremo essere noi e
quindi fuori tutti i partiti e i politicanti da strapazzo, tutti affanculo!

La media d'eta` di un politico in Italia e` la piu` mummificata d'Europa,
ma mi dite voi un over 65 che parla di futuro, che caxxo dice? E poi magari
65, noi abbiamo anche i 75 che dovrebbero essere in pensione a dondolare i
loro nipotini e non in Parlamento a rompere i collioni e a prendere
mazzette a destra e a sinistra, chiaramente passando per il santo
centro..... Vaffanculo e attenti.....dovete andarvene finche` siete in
tempo altrimenti sara` molto peggio per voi. La giostra e` finita, certo
non si puo sovvertire anche il sistema economico mondiale, non e` facile, e
poi il libero mercato non e` un sistema cosi` male, piuttosto e` il cancro
che ha sviluppato al suo interno, detto capitalismo, che deve essere
eliminato, messo al muro, e questo e` semplice, basta seguire quei pochi e saggi consigli dell'articolo sulle giostre di borsa e ancor piu` importante a mio avviso prevedere una norma
in cui in Italia non ci deve piu` essere una sola persona che guadagni piu` di un tetto massimo, e diciamo per dare una cifra teorica, che dovra` essere sottoposta a REFERENDUM, 100.000 euro all'anno e se si guadagna di piu`
redistrubuirlo per per le persone che sono in difficolta` o investirlo in
opere socialmente utili ed ecologiche, bisogna andare verso la Natura
dobbiamo mettere la marcia indietro, attuare un piano B altrimenti siamo
fottuti! Forza Ragazzi

Giovanni C., Londra Commentatore certificato 16.05.12 01:38| 
 |
Rispondi al commento

Forse Bersani non è stato informato bene sulla bagarre che è successa in Commissione per un intervento su quelli che impropriamente sono chiamati "rimborsi", ma sono veri e propri finanziamenti ai partiti.
E' andata così:
-inizialmente avevano proposto una riduzione del 10% ( prima VERGOGNA!)
-Successivamente erano passati al una riduzione del 33%(seconda VERGOGNA!)
-ma qualcuno ha detto che unendo il 10% con il 33%, tano valeva arrivare al 50%!, ma bisognava cancellare le due proposte precedenti!(molti in Commissione si sono ASTENUTI!)
-infine, e questa è la "chicca!", qualcuno ha ipotizzato che tale dimezzamento sarebbe stato INCOSTITUZIONALE, in quanto veniva ad eliminare un "diritto acquisito!" da parte dei partiti.( una VERGOGNA INAUDITA! anzi, una BESTEMMIA!)

E mi sono venuti in mente i primi provvedimenti "lacrime e sangue" del Governo Monti sui diritti pensionistici acquisiti dai lavoratori e sfacciatamente CALPESTATI ed ANNULLATI.
Così è andata: il nome del Parlamentare?
E' rintracciabile su radioradicale.

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.05.12 01:31| 
 |
Rispondi al commento

Bersani non sarà mai Presidente del Consiglio, c'è un vizio di origine nella sua vittoria alle primarie, c'ha poco da fare finta di nulla.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 16.05.12 01:31| 
 |
Rispondi al commento

Hahaha che ridere Bersani.. dice solo stronzate... sembra un porchettaro da fiera di paese!!!

Richard 16.05.12 01:26| 
 |
Rispondi al commento

Sentito Bersani a porta a porta " se settimana prossima non dimezzano il rimborso hai partiti mi sentono". Abbiamo un'altro comico.......ahahahahahahahahhahaha ti prego Bersani smettila che mi viene il mal di pancia Siete finitiiiiiiiiiiiiiiii

Daniele Righi 16.05.12 01:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ok, c'è un solo modo per poter mettere in atto tutti quelle proposte; impedire l'aquisto delle azioni da parte delle società.

Oppure qualcuno mi spieghi come sia possibile mettere in pratica quei proponimenti.

l'idiota 16.05.12 01:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che schifo Bersani su porta a porta!!!! forza Beppe grillo...questa classe politica è marcia

Riccardo 16.05.12 01:11| 
 |
Rispondi al commento

Parma capitale del mondo

Il caso ha destato l’interesse mediatico, e dopo i titoli sui giornali e i collegamenti in diretta tv da piazza Garibaldi, a Parma è arrivata anche la stampa internazionale. Prima due pagine sul Time dedicate al successo del Movimento 5 stelle alle amministrative, poi lo sbarco, nei prossimi giorni, di una troupe della statunitense Cnn, e ancora interviste e dichiarazioni rilasciate da esponenti politici nazionali sull’ascesa dei cosiddetti “grillini” a Parma, diventata nel giro di un mese, per bocca dello stesso comico genovese, il simbolo di una svolta politica a livello nazionale.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/05/15/dalla-time-occhi-mondo-media-puntati-ballottaggio-parma/230583/

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 16.05.12 00:54| 
 |
Rispondi al commento

Dovete assolutamente vedere Pierluigi,adesso su rai 1.

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 16.05.12 00:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La divisione non va fatta solo tra banche commerciali e banche d' affari.
La divisione delle competenze deve riguardare tutto l' ambito commerciale e dei servizi.
Non si può andare all' ufficio postale e sentirsi offrire dall' impiegato un abbonamento telefonico tra l' altro non conveniente. Che usino le energie per consegnare posta e accorciare la fila agli sportelli.
Così non posso accettare che, io sono grafico-tipografo, un mio cliente non mi richieda più certi lavori, tipo la stampa dei blocchi della commanda camerieri, perchè una nota ditta di bibite gliele fa avere gratis col marchio della medesima.
Io non vado a proporre biglietti e locandine con allegate casse gratis di aranciata.
Ma sono ugualmente strafelice. Siamo certamente intorno al 20 per cento.
Praticamente il secondo partito.
EVVIVA!
Maurizio.

maurizio fontana 16.05.12 00:49| 
 |
Rispondi al commento

I SOSPETTI DI BERNAZZOLI -
"Questa mattina era in programma un faccia a faccia alla Gazzetta di Parma, ma il candidato Federico Pizzarotti non si è presentato. Viene il sospetto che a questo punto della campagna elettorale, dove non si può più parlare di sogni utopistici ma servono proposte concrete, il candidato del Movimento 5 Stelle scappi e aspetti l’intervento del patron Beppe Grillo".
Vincenzo Bernazzoli, candidato sindaco.

LA REPLICA: SONO MALATO E LUI VERRÀ A PARLARE DI INCENERITORE?
Apprendo dalla stampa con stupore di questo attacco del mio avversario al ballottaggio.
La mia condotta in campagna elettorale è stata letteralmente sotto gli occhi di tutti nelle sale e per le strade di Parma; mi sono speso e non mi sono mai sottratto ad alcun confronto, più o meno impegnativo che fosse. Confermo i fatti, ma, scusandomi con la Gazzetta di Parma per non aver potuto partecipare, ho già indicato che le motivazioni sono legate a motivi di salute, che spero non mi impediranno di partecipare, anche in giornata, ad altri incontri.
Ci sono stati altri faccia a faccia (ieri addirittura due: registrazione della tribuna politica a TG3 Regionale e incontro presso ordine degli Ingegneri di Parma) e ce ne saranno altri in questi giorni, mi incuriosisce quindi l’interpretazione fantasiosa di questo episodio.
Venendo al tema del sottrarsi, mi sovviene che la sua presenza nel faccia a faccia di domani sera su un tema molto sentito in città, l’inceneritore, non è stata ancora confermata.
Di proposte concrete abbiamo già parlato e consideriamo un’opportunità, e non un pericolo, ogni occasione per poterlo fare.

http://www.parmasera.it/politica-cittadina/bernazzoli-pizzarotti-scappa-la-replica-sono-malato-lui-verra-domani-al-gcr.jspurl?IdC=1618&IdS=1618&tipo_padre=0&tipo_cliccato=0&id_prodotto=22557&tipo=0&css=&com=c

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 16.05.12 00:43| 
 |
Rispondi al commento

invece io quando vedo porta a porta, ballarò,
e tutte le trasmissioni politiche mi diverto
un mondo perchè per esempio l'altra sera per
porta a porta sganciai 20 peti, 'per ballarò
sganciai 21 peti per la 7 sganciai 16 peti
per tutti gli altri sganciai i rimanenti 13 peti.
chi batterà i miei 70 peti sganciati in una sera?
vi assicuro che le trasmissioni politiche
vengono stragustate in quanto sono piene di
olezzi che vanno dalla merda al metano.

giuseppe lovo 16.05.12 00:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie mille Pierluigi,oggi sei stato davvero impagabile.
Continua così.
Grazie!

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 16.05.12 00:37| 
 |
Rispondi al commento

MINCHIA QUESTI FANNO PAURA DAVVERO!!!!!!!!!!!!
L'unica salvezza è uscire dall'Europa!

stefano n., roma Commentatore certificato 16.05.12 00:33| 
 |
Rispondi al commento

A Linea Notte, per qualche secondo , hanno proposto contemporaneamente l'immagine di Giannino che ascolatava e la Meloni che parlava :D
E' la prima volta che lo trovo simpatico.


cecco 16.05.12 00:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DA VESPA
Bersni auspica una grande coalizione della sinistra europea per un grande governo centrale.
E la sovranità dei popoli?
Questi hanno in testa una visione pericolosissima...IL NUOVO ORDINE MONDIALE!

stefano n., roma Commentatore certificato 16.05.12 00:28| 
 |
Rispondi al commento

Incontro tra Merkel e Hollande, sono d'accordo sul salvataggio della Grecia. Non vogliono lasciarla uscire dall'euro ( meglio non creare presupposti vero?). Per quanto riguarda il patto di stabilita, hollande dice essere pronto a tutto per inserire nel patto un capitolo dedicato alla crescita, anche attraverso gli eurobond. Frau Merkel piu fredda a questa seconda ipotesi ma quasi rassegnata a dover cedere qualcosa alla Francia.
Insomma non so voi ma sento odore di fregatura, non mi fido mica tanto del bersanetor francese, sembra che voglia cambiar tutto a parole ma c'è la volontà di farlo? In piu sta manfrina di voler assolutamente tenere la Grecia dentro l'euro mi sa tanto di manovra paraculo, naturalmente parano il loro di culo....

daniela s., parigi Commentatore certificato 16.05.12 00:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai non posso fare a meno di preoccuparmi quando il governo fa qualcosa che sembra positivo: Di solito nasconde un enorme c...zo che ci finisce puntualmente dritto in c...lo. Perdonate la volgarità ma sono veramente stanco di sta gente che parla, parla, parla e non fa mai gli interessi dei cittadini comuni. Spero moltissimo in un futuro a 5 stelle.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.05.12 00:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma i referendum sardi sono scomparsi dalle notizie almeno da grillo pensavo di sentirne parlare......

Roberto Ulandi, Alessandria Commentatore certificato 16.05.12 00:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perché sono contrario all'Euro.

1: Prima non avevamo bisogno di comprare il grano all'estero.
2: Prima non avevamo bisogno di comprare la frutta all'estero.
3: Prima non avevamo bisogno di comprare vestiti cinesi all'estero.
4: Prima ci bastava quello che avevamo.
5: Il nostro export era sufficiente per acquistare il petrolio per le nostre fabbriche.
6: L'EURO lo volevano i furbi-ricchi-imprenditori che sapevano che non si sarebbero mai impoveriti.
7: Eravamo ingenui e lo sapevamo.
8: Eravamo disinformati e lo sapevamo.
9: Eravamo meno tristi e lo sapevamo.
10: Eravamo ed ora non siamo più.
Bastava mandare via questi quattro ladri e potevamo risolvere con facilità i nostri problemi, siamo Italiani, cazzo, non dobbiamo dimenticarlo. Riprendiamoci quest'Italia ed ora che sappiamo, approfittiamone.

Ciao ed auguri a tutti.

stefano s. Commentatore certificato 16.05.12 00:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tra le proposte:1-Abolizione dei cosiddetti diritti acquisiti per i public servant, eccezion fatta per la sola pensione di vecchiaia; 2-Imposizione penale della deontologia comportamentale lavorativa (magistrati compresi); 3-Carceri,carceri,carceri e sconti a nessuno, praticamente tra dover scegliere di costruire un ospedale o un carcere, prediligere quest'ultimo. Credo di essermi espresso morigeratamente. Saluti

gennaro d., ancona Commentatore certificato 16.05.12 00:05| 
 |
Rispondi al commento

NON C'è LIMITE ALLA VERGOGNA,ALLA REGIONE PIEMONTE ALLA RICHIESTA DA PARTE DEL M4S PER LA RIDUZIONE DEGLI STIPENDI DA PARTE DEL PDL E PD SON VOLATI INSULTI,
MENTRE IERI ALLE CAMERE DOVEVANO VOTARE PER LA RIDUZIONE SUI FINANZIAMENTI AI PARTITI, ..........SI SONO PRESENTATI SOLO IN 15 PERSONE SU 630 PERSONE AL PARLAMENTO
(VEDI AL MINUTO 4':49" SU http://www.youtube.com/watch?v=xHCPci_L9vo

MENTRE TUTTO VA ALLA DERIVA, LORO NON INDIETREGGIANO DI UN MILLIMETRO, PERFINO LA FRANCIA , HOLLAND SI RIDUCE LO STIPENDIO DEL 30%

VALUTATE PURE.............

f d., teramo Commentatore certificato 15.05.12 23:53| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori