Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Bersani sdoganato


Bersani_primo_maggio_2012.jpg
Bersani prima ha detto "Dopo gli evasori, Grillo ha sdoganato la mafia". Poi si è recato per celebrare il primo maggio a Portella della Ginestra protetto dalle guardie del corpo. I manifestanti lo hanno sdoganato con grida di gioia: "Buffone", "Buffone" "Sei peggio di Lombardo" "Vergogna, vergogna!".

2 Mag 2012, 11:06 | Scrivi | Commenti (192) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

a lavorare. bersani vai a lavorare.

Giordano Greco, Nardò Commentatore certificato 30.05.12 23:26| 
 |
Rispondi al commento

bERSANI QUANDO SI VEDE L'ACQUA AL COLLO DICE SEMPRE LA STESSA FRASE ORMAI LOGORA : BISOGNA PENSARE ALLA CRESCITA.... MA DI CHE? CHE CAZZO HAI FATTO FINO A IERI HAI VOTATO IL GOVERNO E OGGI VUOI FARE L'EROE? ORMAI SEI FINITO NON TI CREDE PIU' NESSUNO, PATETICO

ADA R., Rho Commentatore certificato 15.05.12 22:50| 
 |
Rispondi al commento

Bersani non ha fatta una bella figura. Comunque sia non credo che l' avversario sia Bersani.
Credo che spingerlo al cambiamento sia un modo per raggiungere un obbiettivo, che penso comune, di salvare questa Italia.

Faliero Ciappei 09.05.12 19:59| 
 |
Rispondi al commento

ma caro bersani ma caro mio quando credi di nn partecipare piu ad una manifestazione ? ah forse ho intuito quando le prendi ok

angelo farina, salerno Commentatore certificato 07.05.12 09:32| 
 |
Rispondi al commento

Ultimo sondaggio Swg per Agora' , boom 5 stelle

Sondaggio Swg per Agorà: diminuisce l'area del non voto,
pur rimanendo molto ampia. Tra i partiti il Pdl perde 1 punto.
Movimento 5 Stelle in ascesa continua (8%). Bene la Fds oltre il 3%

http://quaeram.blogspot.it/2012/05/ultimo-sondaggio-swg-per-agora-boom-5.html

pino 05.05.12 22:38| 
 |
Rispondi al commento

Visto che questi politici e chi li ha preceduti ci hanno messo in mutande e alle porte del fallimento chiediamo che i rinborsi per le votazioni vengano requisiti e messi nelle casse dello stato 2) il blocco cautelativo di tutte le auto blu (come fa equitalia con noi cittadini) e vendute. 3) blocco di tutti gli stipendi e i beni personali di questi incapaci, altro che mega stipendi e pensioni da favola e magna magna.....
vanno mandati a zappare la terra con i ferri alle caviglie
Saluti Fabio

Fabio Gaffuri 04.05.12 22:02| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di sdoganamento e democrazia, nel territorio controllato e dominato da Bersani & c., leggasi Bologna, succedono cose strane.
Molto strane, però, evidentementemente,democratiche.Un esempio? l'area Ducati.L'Azienda, in espansione, aveva le proprie strutture contenute in un'area che, nel tempo, è stata circondata dalla edificazione ed espansione della città (nel quartiere Borgo Panigale).Avendo necessità di ampliamento la stessa Ducati ha espresso l'esigenza ai vertici comunali chiedendo di individuare aree più ampie, in zona, dove edificare quanto necessario alle proprie esigenze.Il Comune di Bologna, diligentemente, si è messo al lavoro.
Quando è stato pubblicato il nuovo Piano di edificazione utile alla Ducati, si è visto che un'area enorme era stata individuata, nei pressi del quartiere stesso, rendendo edificabili centinaia di ettari prima a destinazione agricola.
Andando però a controllare a chi appartenevano le aree divenute edificabili, stranamente, è venuto fuori che TUTTE erano state molto di recente, appena prima della variante, acquistate dalle COOPERATIVE ROSSE.
Che strano, anzi di che fortunato intuito affaristico dispongono costoro: centuplicare un investimento su aree agricole è proprio sintomo di grande capacità imprenditoriale, che certo non deriva da informazioni riservate o scelte urbanistiche fatte prima a tavolino, magari tra complici, ma da pura fortuna.
Sempre a proposito di fortuna, l'area del vecchio insediamento DUCATI, preso dalle COOP in parziale, molto parziale, permuta per i nuovi insediamenti alla stessa Azienda venduti, è apparsa subito ai tecnici comunali un vero spreco, come area industriale.Vai di "commissione" e la soluzione è stata trovata.
Così, sempre per questa enorme botta di fortuna delle COOP,è stata decisa la trasformazione in area edificabile urbana, con un utile stimabile, sempre per grande fortuna, abilità dei managers, e circostanze fortunose, in alcune centinaia di miliardi di euro: a favore delle COOP,ovvio

mauro b., bologna Commentatore certificato 04.05.12 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Per chi non ne è a conoscenza sembrerà impossibile ma la più grande banda di affari è la Hera, la s.p.a. fondata da Comune di Bologna, Provincia e Regione per mungere sino al midollo tutti i cittadini viventi e non.
Hanno un utile netto annuale di 3,5 miliardi di euro (dati su consolidato 2010) fatti sulla nostra pelle con la distribuzione (senza concorrenza) di acqua, gas, raccolta dei rifiuti, funerali, gestione di tutti i servizi possibili, il cui costo è salito in 5 anni del 388%.
Per l'acqua hanno contatori taroccati: se ti lamenti e dimostri quanto sopra ti tolgono l'erogazione, ed anche con bravi avvocati di mezzo, non te la ridanno: hanno veri amici ai posti giusti.
Della qualità se ne strafregano, con analisi alla mono che dimostrano la presenza di pericolosi batteri, parli con qualche telefonista e nulla più.
Loro comandano ed hanno il potere di fare sempre e comunque tutto quanto vogliono, dalla truffa su tariffe, quantità ed applicazione, alla distribuzione di veleno (che paghi)assieme all'acqua presunta potabile.
Dai compagni di merende (n.d.r. i SOCI ed i compagni di partito)dispongono di tutto l'appoggio possibile in ogni struttura pubblica.
Fanno saltare in aria interi paesi, con conseguenti vittime umane, e stanno ancora lì a ridersela.Vedremo i risultati del "processo".
Fanno pagare piccole fortune per insignificanti lavori di cui gli utenti hanno necessità, quantificando il lavoro di loro operai ad oltre 500 €./ora.
Basta, guardate le bolette che vi mandano, non vi fate fregare ancora, controllate, controllate i loro contatori, almeno il 30% ruba: provate.
Sempre con i compagni di merende ben presenti nei posti giusti, applicano la TARSU come vogliono, nonostante la raccolta differenziata hanno incrementato di oltre il doppio il costo all'utente dei rifiuti.
Con la differenziata hanno degli utili anzichè dei costi!
Ma come cazzo è che nessuno dice niente?


mauro b., bologna Commentatore certificato 04.05.12 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Bersani non trovi scuse ad incolpare solo Berlusconi dei mali dell'Italia.
Ma quando era nel PCI, assieme a Dalema e company
non hanno anche loro contribuito a far salire il debito pubblico oltre il 100%.
Si ripassi un pò la storia polica dell'Italia e degli sperperi che hanno fatto, i quali hanno fatto salire il debito pubblico oltre il 100%.
Allora andava tutto bene.

mario c., la spezia Commentatore certificato 04.05.12 08:59| 
 |
Rispondi al commento

Bersani te e i tuoi amici imprenditori fate affari con la mafia, nei vostri viaggi Palermo è tappa fissa, poi parli di sdoganare la mafia? Ma va a cagare, merda ipocrita.

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 04.05.12 02:50| 
 |
Rispondi al commento

post un po' inutile. Che tiriamo a fare in ballo bersani quando sappiamo tutti che è al servizio del precedente governo ed anche di questo?! sono contraria a qualsiasi forma di violenza ma ricoprirlo di sputi sarebbe stata cosa buona e giusta. Io mi asterrei dall'avvicinarmi all'area dove si è previsto l'arrivo di un politico attualmente in carica. Se nessuno andasse ai comizi, ai convegni, alle conferenze di questa gentaglia forse sarebbero molto più spaventati che insulti e imprecazioni.

maria barberio 03.05.12 21:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Be' che dire senza più parole!!!! Per me qui non ce più niente da fare ,per me e per il futuro dei mie tre bimbi!!!! Mi chiedo come sia possibile essere arrivati così in basso!
Ho fatto una piccola esperienza lavorativa in svizzera l anno scorso nove mesi da Dio 4800 franchi mese e facevo solo il manovale!!! Le cooperative in Italia stanno rovinando il mercato del lavoro. Faccio una prova di lavoro in Italia mi dicono che vado bene e la cooperativa mi vuole fare subbito un contratto a scadenza un mese 6 € l ora per 40 ore settimanali. La mia domanda e questa come puo oggi una famiglia a vivere con poco più di novecento euro al mese? Facciamo chiudere queste cooperative che mangiano sulle spalle di noi poveri operai!!!!! Spero che mi richiami al più presto la svizzera per andare via da questo paese che ormai e in mano a dei LADRI!!!!!!!

Maurizio Boragine 03.05.12 18:08| 
 |
Rispondi al commento

Il 'decreto Bersani' è servito ad azzoppare ulteriormente i piccoli imprenditori sotto la giurisdizione delle Banche, per rendere i conti bancari uno strumento più repressivo e rigido. Questo è ancora un modo per agevolare le banche contro la gente. Una prassi ormai consolidata. Votare PD? neanche morto... forza '5 stelle' ... in c..o ai politici maledetti di qualunque colore, branco di opportunisti senz'anima.

Baroneblu 03.05.12 16:49| 
 |
Rispondi al commento

fanno proprio ridele hanno chiamato il tecnico del governo tecnico .che figura di merda alla emilio fede.

umberto sarno, aversa Commentatore certificato 03.05.12 15:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro peppe ti prego umilmente non nominare piu la mafia la ndrangheta perche puoi ricevere cose inaspettate da parte della gente tanto noi come movimento 5 stelle andremo molto lontano vedrai stanno pensando come ti devono rovinare,evita parla di tante altre cose che hai da dire per noi popolo

umberto sarno, aversa Commentatore certificato 03.05.12 15:33| 
 |
Rispondi al commento

ve ne dovete andare tutti quanto ma ...prima dovete essere processati ...dovete ripagarci per il presente e futuro che ci avete tolto!!!siede solo diarrea!!!

domenico 03.05.12 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Ogni giorno, puntualmente mi colleghero' qui per dire a Bersani:

"BUFFONE!"

Silvia M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.05.12 15:09| 
 |
Rispondi al commento

dal film il miglio verde uomo morto che cammina

bruno volpe, santa marinella Commentatore certificato 03.05.12 14:55| 
 |
Rispondi al commento

MANDIAMOLI TUTTI A CASA QUESTI CIALTRONI!
Hanno fatto il loro tempo, hanno fatto unicamente i loro interessi e quelli degli amici degli amici! E' ora di dire basta! Loro non mollano, ma noi democraticamente e pacificamente nel 2013 proveremo a staccarli da quelle che sono le 'nostre' poltrone! Riappropriarsi del Parlamento, eleggere i cittadini comuni alla Camera e al Senato della Repubblica Italiana, portare la genteperbene di questo Paese al governo - artgiani, agricoltori, impiegati, operai - è un nostrO sacrosanto diritto, un nostro imprescindibile dovere! E' la condicio sine qua non per ripristinare la democrazia, la giustizia e la libertà in un paese che è sotto dittatura delle lobby da troppo tempo!
>>> VIENI ANCHE TU A DIRE LA TUA SU freeskipper!

Free Skipper, Roma Commentatore certificato 03.05.12 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Beppe nella tua unicità sei fortissimo , più forte è il vento e più solido sarà l'albero delle tue crdenze.Complimenti.

mario loi 03.05.12 14:34| 
 |
Rispondi al commento

I politici vogliono accusare, indispettiti, quello che hanno creato loro stessi: gli evasori.
Io ero un piccolo imprenditore italiano, che operava nel suolo italiano: con le indagini di mercato(cioè più investi, più "devi guadagnare"), hanno creato loro stessi il senso di fare il nero; se investi 10.000 euro , tu devi pagare le tasse come se ne incassi 100.000 a meno che tu non voglia vivere nel terrore delle indagini fiscali.
E quindi che fare, per non fare alzare le indagini di mercato?
Il nero!!! , soprattutto in uscita: benzina, pasti, appartamento, viaggi di lavoro, tutte le spese, pagate con le mie tasche e non messe a spese della ditta, che sennò a fine anno mi rovinavano di tasse, senza considerare il fatto, che un' attività può anche non andar bene, soprattutto all' inizio e soprattutto di questi tempi....
Poi un giorno, "la luce": vado in Germania per vacanza e da lì non mi muoverò più!
Apro una ditta tedesca, che mi permette di provare ad investire, senza l assillo del guadagno proporzionato all investimento: benzina, appartamento, pasti fuori sede, hotel, tutto è possibile scaricare e, se alla fine dell' anno ho investito 10.000 euro, nessuno mi viene a dire niente se incasso "solo" 30.000: pago le mie tasse su 20.000 e arrivederci all anno dopo...sembra un Paradiso, in confronto al sistema italiano; sembra di essere diventati furbi, ad andare a vivere in un altro paese, che ci vuol coraggio per rimanere in Italia, in questa Italia....e mi sento fiero e felice della mia scelta, mi sento come se fossi un illuminato, un fortunato!!!
Poi guardo da lontano l'Italia, penso che quella era ed è casa mia e che non ci sono i margini per vivere lì e la mia strafottente felicità, si tramuta in grande malinconia e tristezza, per aver lasciato la mia casa ......

francesco ., berlino Commentatore certificato 03.05.12 14:05| 
 |
Rispondi al commento

oggi altri cittadini italiani si son tolti la vita PER PROBLEMI INERENTI AL LAVORO ... FERMATEVI...e pensate... dall' ABC DELLA POLITICA
non una parola ...pensate che i soldi illecitamente sottratti agli italiani avrebbero risolto i problemi di QUESTI italiani
PENSATE...
BERSANI DOVEVA ESSERE L'ARTEFICE della rinascita ...ma troppe contraddizioni e troppi interessi personali e di partito che lo han fatto uguale agli altri
SAREBBE ORA, CHE L ABC della politica ,CHE se hanno ORGOGLIO, SE NE è RIMASTO UN BRICIOLO , DINNANZI A QUESTI MORTI SI DIMETTESSERO

emi m., crema Commentatore certificato 03.05.12 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Referendum in Sardegna del 6 maggio prossimo.

http://www.regione.sardegna.it/argomenti/attivita_istituzionali/referendum2012/

per favore PARLATENE! i 10 quesiti , che sono per l'abolizione delle
provincie e in genere contro lo spreco e l'arroganza della politica
isolana , rischiano di non arrivare al quorum, perchè se ne parla
poco. Vi prego, parlatene! ,
aiutateci a cacciare via questa classe politica . Grazie.

giuseppe Alfajoe 03.05.12 12:55| 
 |
Rispondi al commento

era ora che il popolo italiano aprisse gli occhi In fin dei conti meglio tardi che mai

franz guglielmo 03.05.12 11:57| 
 |
Rispondi al commento

per non essere come loro devi rispondere anche a me le idee le ho anche io devo avere la possibilita di esprimerle

marioturba 03.05.12 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Bersani??? Quello che NON ha votato contro lo scudo fiscale?

GIUSEPPE F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.05.12 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' evidente che i politici "se la sono data a gambe" davanti alla situazione di degrado da loro stessi creata. E' altrettanto evidente che l'incarico ai tecnici è stato dato perchè i politici non volevano assumersi responsabilità elettorali di manovre che sarebbero state devastanti. Gli italiani, tuttavia, non possono dimenticare che:
1) i politici del precedente governo non possono adesso indigniarsi quando sono fuggiti dal governo per rimanere tuttavia attaccati come sanguisughe alla poltrona del parlamento;
2) i politici della precedente opposizione al governo Berlusconi devono tacere perchè sono lì ad approvare le manovre dell'attuale governo.
L'Europa, se l'Italia vuole, può mediare! Continuino pure a chiedere sacrifici agli italiani! Cosa dobbiamo sacrificare? L'indennità di disoccupazione, la mobilità, la cassa integrazione...cosa di preciso? Gli sprechi: DIMINUIRE IL NUMERO DEI PARLAMENTARI E CONTESTUALMENTE PORTARE LA LORO INDINNITA' A LIVELLI, QUANTOMENO DI DECENZA, EUROPEI; INDAGARE SU QUANTO INCIDONO SUL BILANCIO INPS LE SUPER PENSIONI ED ATTUARE UNA RIFORMA CHE GARANTISCA A TUTTI UN'ESISTENZA LIBERA E DIGNITOSA MENTRE IL PIU' VENGA GARANTITO CON PENSIONI COMPLEMENTARI; RIVEDERE IL SSN TAGLIANDO LE STRUTTURE CHE MIRANO SOLO ED ESCLUSIVAMENTE ALLA LORO SOPRAVVIVENZA SENZA TENER CONTO CHE LA LORO FUNZIONE E' GARANTIRE LA SOPRAVVIVENZA DIGNITOSA, OVVERO LA CURA, DEI MALATI. SPOSTARE CONSEGUENTEMENTE LE RELATIVE RISORSE IN STRUTTURE CHE HANNO MANIFESTATO LA LORO CAPACITA' NELLA CURA E RICERCA (IN SINTESI CENTRI PIU' GRANDI E CAPIENTI E TAGLIARE I PICCOLI AD ESCLUSIONE DI QUELLI SPECIALISTICI). RIVEDERE TUTTA LA DISCIPLINA DEGLI APPALTI E DELLE MODIFICHE DEI PREZZI IN CORSO D'OPERA. TAGLIARE GLI SPRECHI DELLA P.A. QUALI, SOLO A TITOLO ESEMPLIFICATIVO, LA L. 104.
Infine la politica deve essere un'ambizione personale ben precisa non uno strumento alternativo a garantirsi uno stile di vita imprenditoriale senza assumersi alcun rischio d'impresa!

silvia12 03.05.12 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Possibile che i militanti del Movimento non riescano ad ammettere quando Grillo pesta una merda grande come una casa? Finchè non riuscirete a fare questo non sarete tanto diversi da peones berlusconiani piddini o leghisti.
Con grande stima per il movimento e chi ci lavora.
Andrea

Andrea C., Verona Commentatore certificato 03.05.12 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire. Beppe Grillo non ha sdoganato la mafia, ha detto che il governo è peggio!!!

Renato Pellizzaro 03.05.12 10:04| 
 |
Rispondi al commento

UOMO INUTILE MAI UNA PROPOSTA VIA QUESTI INCAPACI GIRA CON IL GIORNALE SOTTO IL BRACCIO COME NEGLI ANNI 80 ANTICO

ANGELO MARCHETTI, ROMA Commentatore certificato 03.05.12 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Bersani è un uomo molto stupido, ottuso, ego-maniaco ed arrogante. Con la sua aria supponente e il suo spirito di patata lascia intendere di saperla lunga e di avere la verità in tasca, ma ad una anche superficiale analisi delle sue parole si evince palesemente che ha ben poche cose da dire e le idee poco chiare. Ascoltate attentamente quando lo intervistano. Le sue risposte sono quasi sempre elusive e il contenuto è scarso e mai costruttivo. E' un sopravvalutato della politica come molti altri che hanno popolato la scena politica di questi ultimi 20 anni. Il suo curriculum è praticamente inesistente fino a quando non è entrato in politica e si è arricchito e ha ricoperto un ruolo di primo piano.
Gli stupidi e ottusi come lui sono pericolosi e fanno danni.

Trappetta 03.05.12 09:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fiorello? Una famiglia sistemata in Rai! Fratello, sorella e, forse, altri che non ci è dato di conoscere...
Ma cosa volete che dica il povero Rosario che, bravo quanto mai, da fratello maggiore ha come unica preoccupazione quella di pensare ai suoi cari? È un bravo e talentuoso ragazzo ma pure lui c'ha famiglia e allora a volte da un orecchio non ci sente... Certo che speculare sulle chiare parole di Beppe ci fa davvero capire come si stanno cagando addosso!

Elio Carchidi 03.05.12 08:46| 
 |
Rispondi al commento

buon giorno,sono per le cose vere,mi permetto un paio di consigli "stategici" per avere + credibilità
1)parla + dei soldi "locali" ,quelli + vicino alla gente
2)i tuoi candidati + vicino a te e palchi un pò + bassi per avvicinarsi di +
3)siamo un paese di "età media alta" per cui pensioni....i politici o i dirigenti che non hanno mai lavorato come politici o cooperative hanno pensioni iperboliche ,le gentee che vota no
4)qualità del territorio...l'itlaia ha solo questa cosa meravigliosa...la territorialità
ciao roberto
ps se hai bisgono sono dicoccupato per cui una mano molto volentieri

roberto giberti 03.05.12 08:39| 
 |
Rispondi al commento

un giudizio sui politici italiani tutti e alle loro critiche a chi gli dice in faccia la verità?

VAFFANCULO!!!!!!!!

F.M. 03.05.12 02:13| 
 |
Rispondi al commento

L' unico interesse di Bersani e combriccola è stata quella di dare addosso alle farmacie ... Cari mal pensanti fate 1 1 ..... Se ne sono fottuti dei problemi del paese e dei lavoratori , dei piccoli e medi imprenditori italiani !!!
Cari miei questi si sanno interessare solo dove c è da guadagnare !!!

Alessandro chiatti 03.05.12 00:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dunque... Bersani attacca Grillo per la figuraccia di dimensioni bibliche
in terra siciliana (chi afferma il contrario o non conosce il fenomeno
mafia o si fida troppo ma troppo ciecamente del proprio leader), lo stesso
Grillo pubblica un video dove Bersani viene fischiato ergo Grillo ha
ragione. Questo senso critico ampiamente giustificato viste le condizioni
del nostro paese e dei nostri rappresentanti manteniamolo per tutti, anche
x Grillo.

emag 02.05.12 23:58| 
 |
Rispondi al commento

Bersani, pensi lei che la sua categoria alla mafia
ha rilasciato un passaporto regionale, nazionale e internazionale.
Noi cittadini Italiani, stiamo ancora aspettando adesso da un secolo circa che venga debellata.
Saranno mica eterne promesse per voto di scambio da parte dei politici?
La Mafia ha con tutti i soldi che ha,
è riuscita a comprare gli Stati Uniti e al punto che siamo: MAGARI INVESTISSE I SOLDI IN ITALIA.
Solamente che finchè ci siete voi, l'Italia non se la caga proprio più nessuno.

Marco Soderini 02.05.12 23:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e con grande soddisfaziooone che ho appena espresso la mia opinione nel sito del governo.
adesso tutti a casa fuori dai coglioniiiiiiiiii

mario processione 02.05.12 23:45| 
 |
Rispondi al commento

→ RUDI FRASSINETI

onore a te ! semplice e grande!

cmq, a parte la battuta del Beppe che ritengo uno
"scudo morale" al MoVimento 5 Stelle siciliano...

sarebbe opportuno sapere che...

EQUITALIA E VARIE NEFANDEZZE SIMILI TRAGGONO ORIGINI DALLA MALAVITA ORGANIZZATA - MAFIA CAMORRA NDRANGHETA - SENZA TALI CANCRENE ITALIANE NON CI SAREBBE STATA LA NECESSITA' DI EQUITALIA !

è difficile che l'italiano medio anarco-fascio
del tutto idiota potrà arrivarci! però!

Lenin eterno (l'unico), Roma Commentatore certificato 02.05.12 23:19| 
 |
Rispondi al commento

IL 90% DEGLI AMMINISTRATORI LOCALI DEL SUD SOTTO SCORTA PERCHè MINACCIATI DI MORTE DALLA MAFIA APPARTENGONO AD UN PARTITO: IL PD.

ma scali 02.05.12 23:11| 
 |
Rispondi al commento

Solo con la scorta possono girare!!!!!! La gente ha capito veramente chi sono......

Fabrizio 02.05.12 23:05| 
 |
Rispondi al commento

Rampollo, elezioni. Comunali 6 maggio: avete su piazza qualcuno del movimento? Vorrei dare a voi il mio voto. Grazie Alberto

Alberto Rossi 02.05.12 22:57| 
 |
Rispondi al commento

la lunga strada del comunismo in Italia
(era anche un libro)

ora ne abbiamo un'altra dimostrazione "nuova"!
fingendo che il piddì sia l'evoluzione del piccì!

- nel 1947 ci sono voluti dei luridi assassini della decima mas per uccidere e ferire manifestanti comunisti siciliani che reclamavano la terra dei baroni !

http://www.youtube.com/watch?v=wBEZjuytO_8

oggi, il presunto comunismo si è suicidato da se!

(ebbene, vedo differenze con un Placido Rizzotto,
con un Pio La Torre o con un Peppino Impastato)


Qualcuno chieda a Bersani quanto prende come segretario del pd..

(2 milioni di euro circa..)


le fragole sono mature

.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 02.05.12 21:44| 
 |
Rispondi al commento

Quello che proprio non mi entra in testa, e come puo un uomo,che abbia un minimo di orgoglio, difronte ad una manifestazione cosi esplicita di disprezzo continuare a far finta di niente ed il giorno dopo presentarsi dinuovo alla segreteria del suo partito e riprendere a "lavorare" e far finta che tutte quelle persone non dicessero a lui.
Be ci vuole una belle faccia tosta,
complimenti sig. bersani

ilario mangiacasale, Frankoforte Commentatore certificato 02.05.12 21:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che tristezza questo blog. Grillo, ma tu ne hai anche un altro su cui scrivono i tuoi sostenitori intelligenti?

Gionata Ferroni 02.05.12 20:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Beppe, sei un grande!..grazie a Dio che ci sei!..non mollare!..(ho appena letto il tuo scritto sui consigli al governo per tagliare le spese...sei un grande!). Se non ci svegliamo una volta per tutte e ci lasciamo scippare anche la speranza siamo fritti per davvero!
Un abbraccio da Panama.
Diego Dal Boni

Diego Dal Boni 02.05.12 20:33| 
 |
Rispondi al commento

RIFLESSIONE N. 1

Immutabili son sempre lì, tracotanti,
fin ancor prima della “Costituente”,
stratificati al servizio degli importanti
a fottere sempre più la brava gente.

Al miracolo! Anche quest’anno di lacrime grandi
si è sciolto il sangue dei poveri contribuenti
gorgoglia in lingotti, mezzanini e diamanti,
elicotteri, appalti truccati, maserati e tangenti.

Cessi ora quest’immonda pigione
esseri torbidi dall’animo infame,
requie alla patria ridotta alla fame
scarnificata come l’osso dal cane.

Oh pacifica italica gente, schiva gli abbagli!
Al mare o ai monti rimboccati per ogni calle,
forgia e suda miglior futuro ai nostri figli
ma per favor senza di loro in mezzo alle b…e.

Pino Russo
un satiro adesso saturo


giuseppe m., catania Commentatore certificato 02.05.12 20:10| 
 |
Rispondi al commento

se bersani avesse le palle darebbe le dimissioni da parlamentare assieme a fassino,d'alema,ed a tutti gli eletti in questo parlamento asservito alle banche ed ai tecnici non eletti.

aldo barone 02.05.12 20:08| 
 |
Rispondi al commento

per far l'intervista s'è rimpiattato...tra un pò si dovranno mascherare per non farsi riconoscere!!Beppe bisogna prenderli di nascosto l'impronte e materiale organico per il dna...alle volte scappassero!!!
Okkio che prima o poi l'onda lunga li trascinerà via tutti!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 02.05.12 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, perchè hai detto quelle parole sulla mafia? Uccidono, strozzano, rapiscono e riempiono l'Italia di immondizia, cemento e veleni vari costringendo ragazze a prostituirsi e riempiendo le nostre strade di eroina. Perchè difendi Bossi? E' già stato condannato in via definitiva per aver violato la Legge sul Finanziamento pubblico dei Partiti, sparge odio, con l'aiuto della 'ndrangheta vuole dividere l'Italia per creare un'enclave mafiosa tipo Kosovo nel Sud. Spiegati per favore.

Salvatore Bruno 02.05.12 20:05| 
 |
Rispondi al commento

Ma che ci faceva la mafia in dogana??

Ashoka il Grande (detto diego), mexico Commentatore certificato 02.05.12 19:39| 
 |
Rispondi al commento

ormai è chiaro, si stanno arrampicando con le unghie dicendo le solite cose per cercare di recuperare terreno....ma ormai le unghie, la terra e la pazienza è proprio finita. AVANTI UN ALTRO...VAI BEPPE SEI TUTTI NOI.

ADA R., Rho Commentatore certificato 02.05.12 19:13| 
 |
Rispondi al commento

Voglio unirmi anch'io a questo grido di VERGOGNA che ogni giorno si sente salire sempre più forte. Basta professoroni che carichi di titoli (e sempre più carichi di soldi) fanno solo il "cattivo" tempo della nostra vita quotidiana. Il turpiloquio non basta più per sfogare la rabbia. servono azioni, AZIONI che si concretizzano con il voto. mandiamo a casa questi bastardi!

Gianmario C. 02.05.12 18:50| 
 |
Rispondi al commento

Non vi incazzate siamo in piemadri monarchia francese ante rivoluzione non si rendono conto di un cazzo sono tutti uguali si beccano come galline nel pollaio non sapendo che fare .....sapete come ando' a finire vero?...tranquilli......

Roberto Ulandi, Alessandria Commentatore certificato 02.05.12 18:49| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE IO FESTEGGIO,
PER PRIMA COSA ,VEDERE IL VIDEO DI VERONA è DA BRIVIDI,

SIMONE ., prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.05.12 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Esiste ancora chi sventola le bandiere rosse con la falce e il martello. Che tristezza...

Filippo Ippo 02.05.12 18:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bersani, dovrebbero farti il test dell'alcool, avanti col Lambrusco !!!!!!!!!!!!1111111

giulio volpato, venezia Commentatore certificato 02.05.12 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Salve
Il sig. Bersani è una manna per Grillo e il suo movimento, perché gli sta regalando tutti quei compagni, ormai ex,che partecipavano alla politica gratis; chiedevano solamente di poter contare e rappresentare nel partito gli interessi degli iscritti delle loro sezioni.
Siccome però la cupola massonico-mafiosa, che si è impossessata del partito accettava solo ed esclusivamente Yes-man, personaggi cioè che fossero ben coscienti che la legittimazione arrivava solo dall'alto e quindi dovessero rendere conto solo a loro, hanno allontanato tutti coloro che facevano politica perché mossi da ideali, circondandosi delle peggiori canaglie che appestano il paese.
Il partito dei Bersani, Fassino, Veltroni ecc., dopo la caduta del muro ha svenduto tutto, anche la dignità del partito.
Perciò , a mio parere, Grillo dovrebbe essere ben grato a questi signori per il regalo che gli stanno facendo e sarebbe opportuno inviasse loro un ringraziamento pubblico attraverso il suo blog, perché una persona perbene, che ha degli ideali non potrà mai restare nel partito di gaglioffi, che è diventato il PD.
La base ormai non conta più niente, infatti non credo che, se avessero il potere di decidere le liste, molti dei capoccioni vi troverebbero posto.
Ovunque si sono presentati con candidati alternativi( Pisapia ed altri), hanno sempre perso.
Il signor Bersani inoltre non s'accorge di ricoprirsi di ridicolo quando afferma che il contributo elettorale è necessario per evitare che i partiti siano costretti a vendersi alle lobby.
EGLI HA GIA' VENDUTO IL SUO PARTITO ALLA PEGGIORE LOBBY CHE ESISTA: QUELLA DEI BANCHIERI.
Per il momento la sua base rumoreggia soltanto.
Gli consiglio di restare a Roma, dove è ben protetto dalla polizia, perché, a breve, la gente esasperata comincerà ad usare ben altri argomenti e non so se le forze dell'ordine saranno disposte ancora a lungo a mettere la loro faccia per proteggere personaggi come quelli su citati, che dovrebbero fare schifo anche a loro.

Giuseppe Siano, - Seleziona - Commentatore certificato 02.05.12 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Avete rotto il cazzo, se non vi piace e non capite quello che dice Grillo, non seguitelo e bloggate con quelli che vi rappresentano meglio: PD, PDL, Lega, Libero, il Giornale,la Repubblica, TG1, TG2,Tg4, Tg5, Italia 1 ecc.
Per fortuna mancano pochi giorni alle elezioni, non se ne può piu, noi dopo avremo da fare a portare avanti i programmi enunciati in campagna elettorale e voi a parlare per capire cosa è successo alle elezion.

adriano 02.05.12 18:09| 
 |
Rispondi al commento

..pensavo avessero toccato il fondo ma mi devo ricredere o forse stanno iniziando a scavare!
Dopo Amato (lascio a voi uteriori considerazioni) chiedono a "noi" di DARGLI UNA MANO per tagliare la spesa??? ...Beppe, non serve che vai nelle piazze a prendere voti, te li stanno portando "loro" a casa!!!

Emanuele Marino 02.05.12 18:06| 
 |
Rispondi al commento

Bersani ridicolo, Fassina pessimo, D'Alema evasore, Franceschini suocera.
Lasciate in pace questo paese. Il PD mi fa più ribrezzo del PDL, perchè era il mio ex-partito, sono un branco di pusillanimi e di incapaci, che di democratico hanno solo il nome.

Vincenzo Q., Bologna Commentatore certificato 02.05.12 17:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

regazzi è bellissimo vedere un politico preso a colpi di merda dalla folla!!! bellissimo dovremmo fare tutti cosi!
dobbiamo deciderci a ribbellarci sempre in forma pacifica contro queste nullita volgari che hanno forma semiumana ma che sonoe vermi skifosi

vito ragusa Commentatore certificato 02.05.12 17:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AVEVO SCRITTO UN COMMENTO DETTAGLIATO X DIRE BASTA A TUTTI STI LADRI NON VOGLIO PIU"VEDERLI IN SINTESI IL GOVERNO DEVE ESSERE GESTITO DA LAUREATI IN TUTTE LE CATEGORIE DI IMPRENDITORI CAPACI X SVILUPPARE IMPRESE CHE PRODUCANO X DARE POSSIBILITA"AD APRIRE NUOVE IMPRESE CHI LAVORA MANGIA E FA MANGIARE SE FANNO BENE VANNO AVANTI DOPO UN ANNO SE MALE A CASA IL DEBITO LO AZZERIAMO CON IL SEQUESTRO DELLE AUTO BLU"E TUTTI I BENI DI QUESTI CIALTRONI CHE ANNO RUBATO DA 68ANNI APRIAMO IMPRESE DI LAVORO LORO ALLA 41BIS QUELLO CHE MERITANO BASTAAAA

ANTONIOBUSUITO 02.05.12 17:30| 
 |
Rispondi al commento

CI SONO VOLUTI OTTO POST PER ELENCARE TUTTE LE VITTIME DELLA MAFIA CHE SECONDO QUALCUNO EVIDENTEMENTE IGNORANTE NON UCCIDE.
CI VUOLE PIU' RISPETTO PER LE VITTIME DELLA MAFIA E PER LE LORO FAMIGLIE.
TUTTO E' LECITO MA NON L'INDECENZA DI CERTE AFFERMAZIONI.

RUDI FRASSINETI 02.05.12 17:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I politici credono ancora alle favole, è arrivata la realtà e dovranno adeguarsi. Cambiamento dal basso da parte dei cittadini.

Sabina M., Biella Commentatore certificato 02.05.12 17:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


2004
BONIFACIO TILOCCA.
ANNALISA DURANTE.
STEFANO BIONDI.
PAOLO RODÀ.
GELSOMINA VERDE.
DARIO SCHERILLO.
MATILDE SORRENTINO.
FRANCESCO ESTATICO.
FABIO NUNNERI.
MASSIMILIANO CARBONE.
ANTONIO LANDIERI.
FRANCESCO GRAZIANO.
ANTONIO MAIORANO.
ATTILIO MANCA.

2005
FRANCESCO ROSSI.
ATTILIO ROMANÒ.
FRANCESCO FORTUGNO.
GIUSEPPE RICCIO.
DANIELE POLIMENI.
GIANLUCA CONGIUSTA.
PEPE TUNEVIC.
EMILIO ALBANESE.

2006
SALVATORE BUGLIONE.
DANIELE DEL CORE.
LORIS DI ROBERTO.
RODOLFO PACILIO.
MICHELE LANDA.
ANTONIO PALUMBO.
ANNA POLITIKOVSKAJA.

2007
LUIGI SICA.
FRANCESCO GAITO.
UMBERTO IMPROTA.
GIUSEPPE VEROPALUMBO.
LUIGI RENDE.
CARMELA FASANELLA.
ROMANO FASANELLA.
DOMENICO DE NITTIS.

2008
MARIO COSTABILE.
DOMENICO NOVIELLO.
MARCO PITTONI.
RAFFAELE GARGIULO.
RAFFAELE GRANATA.
GENNARO CORTUMACCIO.
GIUSEPPE MINOPOLI.
LORENZO RICCIO.
RAFFAELE MANNA.
NICOLA SARPA.
SAMUEL KWAKU.
CRISTOPHER ADAMS.
ERIC AFFUM YEBOAH.
KWAME ANTWI JULIUS FRANCIS.
EL HADJI ABABA.
ALEX GEEMES.
FRANCESCO ALIGHIERI.
GABRIELE ROSSI.
ANTONIO CIARDULLO.

2009
FELICIA CASTANIERE.
DOMENICO GABRIELE.
PETRU BIRLANDEANU.
GAETANO MONTANINO.

2010
SALVATORE FARINARO.
TERESA BUONOCORE.
ANGELO VASSALLO.
GIANLUCA CIMMINIELLO.
LEA GAROFALO.

2011
CARMINE CANNILLO.
VINCENZO LIGUORI.

RUDI FRASSINETI 02.05.12 17:15| 
 |
Rispondi al commento


1996
FRANCESCO TAMMONE.
GIUSEPPE PUGLISI.
ANNA MARIA TORNO.
GIOVANNI ATTARDO.
DAVIDE SANNINO.
SANTA PUGLISI.
SALVATORE BOTTA.
SALVATORE FRAZZETTO.
GIACOMO FRAZZETTO.
MARIA ANTONIETTA SAVONA.
RICCARDO SALERNO.
GIOACCHINO BISCEGLIA.
ROSARIO MINISTERI.
CALOGERO TRAMÙTA.
PASQUALE SALVATORE MAGRÌ.
CELESTINO FAVA.
ANTONINO MOIO.
RAFFAELE PASTORE.
ANTONINO POLIFRONI.

1997
GIUSEPPE LA FRANCA.
CIRO ZIRPOLI.
GIULIO CASTELLINO.
AGATA AZZOLINA.
RAFFAELLA LUPOLI.
SILVIA RUOTOLO.
ANGELO BRUNO.
LUIGI CANGIANO.
FRANCESCO MARZANO.
ANDREA DI MARCO.
VINCENZO ARATO.

1998
INCORONATA SOLLAZZO.
MARIA INCORONATA RAMELLA.
ERILDA ZTAUSCI.
ENRICO CHIARENZA.
SALVATORE DE FALCO.
ROSARIO FLAMINIO.
ALBERTO VALLEFUOCO.
GIUSEPPINA GUERRIERO.
LUIGI IOCULANO.
DOMENICO GERACI.
ANTONIO CONDELLO.
MARIA ANGELA ANSALONE.
GIUSEPPE MARIA BÌCCHERI.
GIUSEPPE MESSINA.
GRAZIANO MUNTONI.
GIOVANNI GARGIULO.
GIOVANNI VOLPE.
GIUSEPPE RADICIA.
ORAZIO SCIASCIO.
GIUSEPPE IACONA.
DAVIDE LADINI.
SAVERIO IERACE.
ANTONIO FERRARA.
GIUSEPPE MARIA BICCHERI.

1999
SALVATORE OTTONE.
EMANUELE NOBILE.
ROSARIO SALERNO.
STEFANO POMPEO.
FILIPPO BASILE.
HISO TELARAY.
MATTEO DI CANDIA.
VINCENZO VACCARO NOTTE.
LUIGI PULLI.
RAFFAELE ARNESANO.
RODOLFO PATERA.
ENNIO PETROSINO.
ROSA ZAZA.
ANNA PACE.
MARCO DE FRANCHIS.
FRANCESCO SALVO.

2000
ANTONIO LIPPIELLO.
SALVATORE VACCARO NOTTE.
ANTONIO SOTTILE.
ALBERTO DE FALCO.
FERDINANDO CHIAROTTI.
FRANCESCO SCERBO.
GIUSEPPE GRANDOLFO.
DOMENICO STANISCI.
DOMENICO GULLACI.
MARIA COLANGIULI.
HAMDI LALA.
GAETANO DE ROSA.
SAVERIO CATALDO.
DANIELE ZOCCOLA.
SALVATORE DE ROSA.
GIUSEPPE FALANGA.
LUIGI SEQUINO.
PAOLO CASTALDI.
GIANFRANCO MADIA.
VALENTINA TERRACCIANO.
RAFFAELE IORIO.
FERDINANDO LIGUORI.

2001
GIUSEPPE ZIZOLFI.
TINA MOTOC.
MICHELE FAZIO.
CARMELO BENVEGNA.
STEFANO CIARAMELLA.

2002
FEDERICO DEL PRETE.
TORQUATO CIRIACO.
MAURIZIO D'ELIA.
HUSAN BALIKÇI .

2003
DOMENICO PACILIO.
GAETANO MARCHITELLI.
CLAUDIO TAGLIALATELA.
PAOLINO AVELLA.
MICHELE AMICO.
GIUSEPPE ROVESCIO.

RUDI FRASSINETI 02.05.12 17:14| 
 |
Rispondi al commento


1992
SALVATORE AVERSA.
LUCIA PRECENZANO.
PAOLO BORSELLINO.
ANTONIO RUSSO.
ANTONIO SPARTÀ.
SALVATORE SPARTÀ.
VINCENZO SPARTÀ.
FORTUNATO ARENA.
CLAUDIO PEZZUTO.
SALVATORE MINEO.
ALFREDO AGOSTA.
GIULIANO GUAZZELLI.
GIOVANNI FALCONE.
FRANCESCA MORVILLO.
ROCCO DI CILLO.
ANTONIO MONTINARO.
VITO SCHIFANI.
PAOLO BORSELLINO.
AGOSTINO CATALANO.
EDDIE WALTER COSINA.
EMANUELA LOI.
VINCENZO LI MULI.
CLAUDIO TRAÌNA.
RITA ÀTRIA.
PAOLO FICALÒRA.
LUIGI SÀPIO.
EGIDIO CAMPANIELLO.
GIORGIO VILLÀN.
PASQUALE DI LORENZO.
GIOVANNI PANUNZIO.
GAETANO GIORDANO.
GIUSEPPE BORSELLINO.
SAVERIO CIRRINCIONE.
ANTONIO TAMBORINO.
MAURO MANIGLIO.
RAFFAELE VITIELLO.
EMANUELE SAÙNA.
ANTONINO SIRAGUSA.
LUCIO STIFANI.
GIOVANNI LIZZIO.
ANTONIO DI BONA.

1993
BEPPE ALFANO.
ADOLFO CARTISANO.
PASQUALE CAMPANELLO.
VINCENZO D'ANNA.
VINCENZO VITALE.
GENNARO FALCO.
NICOLA REMONDINO.
DOMENICO NICOLÒ PANDOLFO.
MAURIZIO ESTATE.
FABRIZIO NENCIONI.
ANGELA FIUME.
NADIA NENCIONI.
CATERINA NENCIONI.
DARIO CAPOLICCHIO.
CARLO LA CATENA.
STEFANO PICERNO.
SERGIO PASOTTO.
ALESSANDRO FERRARI.
MOUSSAFIR DRISS.
DON GIUSEPPE PUGLISI.
RAFFAELE DI MERCURIO.
ANDREA CASTELLI.
ANGELO CARLISI.
RICCARDO VOLPE.
ANTONINO VASSALLO.
FRANCESCO NAZZARO.
LORIS GIAZZON.
GIORGIO VANOLI.
GIOVANNI MILETO.
LUIGI IANNOTTA.

1994
VINCENZO GAROFALO.
ANTONINO FAVA.
DON GIUSEPPE DIANA.
ILARIA ALPI.
MIRAN HROVATIN.
ENRICO INCOGNITO.
LUIGI BODENZA.
IGNAZIO PANEPINTO.
MARIA TERESA PUGLIESE.
GIOVANNI SIMONETTI.
SALVATORE BENNICI.
CALOGERO PANEPINTO.
FRANCESCO MANISCALCO.
NICHOLAS GREEN.
MELCHIORRE GALLO.
GIUSEPPE RUSSO.
COSIMO FABIO MAZZOLA.
GIROLAMO PALAZZOLO.
LEONARDO CANCIARI.
LILIANA CARUSO.
AGATA ZUCCHERO.
LEONARDO SANTORO.
PALMINA SCAMARDELLA.
ANTONIO NOVELLA .
FRANCESCO ALOI.
FRANCESCO BRUNO.
ANGELO CALABRÒ.
SAVERIO LIARDO.

1995
FRANCESCO BRUGNANO.
GIUSEPPE DI MATTEO.
FRANCESCO MARCONE.
SERAFINO FAMÀ.
GIOACCHINO COSTANZO.
PETER IWULE ONJEDEKE.
FORTUNATO CORREALE.
ANTONINO BUSCEMI.
GIUSEPPE MONTALTO.
GIUSEPPE CILIA.
GIUSEPPE GIAMMONE.
GIOVANNI CARBON

RUDI.FRASSINETI 02.05.12 17:13| 
 |
Rispondi al commento

1989
FRANCESCO CRISOPULLI.
GIUSEPPE CARUSO.
FRANCESCO PEPI.
MARCELLA TASSONE.
NICOLA D'ANTRASSI.
VINCENZO GRASSO.
PAOLO VINCI.
SALVATORE INCARDONA.
ANTONINO AGOSTINO.
IDA CASTELLUCCI.
GRAZIA SCIMÈ.
DOMENICO CALVIELLO.
ANNA MARIA CAMBRIA.
CARMELA PANNONE.
PIETRO GIRO.
DONATO CAPPETTA.
CALOGERO LORIA.
FRANCESCO LONGO.
GIOVANBATTISTA TEDESCO.
COLIN WINCHESTER.
GIACOMO CATALANO.
GIUSEPPE GIOVINAZZO.
PIETRO POLARA.
NICOLINA BISCOZZI.
GIUSEPPE TALLARITA.
PASQUALE PRIMERANO.
PASQUALE MIELE.
GIUSEPPE TIZIAN.
JERRY ESSAN MASSLO.

1990
NICOLA GIOITTA IACHINO.
EMANUELE PIAZZA.
GIUSEPPE TRAGNA.
MASSIMO RIZZI.
GIOVANNI BONSIGNORE.
ANTONIO MARINO.
ROSARIO LIVATINO.
ALESSANDRO ROVETTA.
FRANCESCO VECCHIO.
ANDREA BONFORTE.
GIOVANNI TRECROCI.
SAVERIO PURITA.
ANGELO CARBOTTI.
DOMENICO CATALANO.
MARIA MARCELLA.
VINCENZO MICELI.
ELISABETTA GAGLIARDI.
GIUSEPPE ORLANDO.
MICHELE ARCANGELO TRIPODI.
PIETRO CARUSO.
NUNZIO PANDOLFI.
ARTURO CAPUTO.
ROBERTO TICLI.
MARIO GRECO.
ROSARIO SCIACCA.
GIUSEPPE MARNALO.
FRANCESCO OLIVIERO.
COSIMO DISTANTE.
ANGELO RAFFAELE LONGO.
CATALDO D'IPPOLITO.
RAFFAELA SCORDO.
CALOGERO LA PIANA.
EMILIO TACCARITA.
ANTONIO NUGNES.
PASQUALE FELICIELLO.
MARCO TEDESCHI.

1991
VALENTINA GUARINO.
ANGELICA PIRTOLI.
GIUSEPPE SCEUSA.
SALVATORE SCEUSA.
VINCENZO LEONARDI.
ANTONIO CARLO CORDOPATRI.
ANGELO RICCARDO.
DEMETRIO QUATTRONE.
ANDREA SAVOCA.
DOMENICO RANDÒ.
SANDRA STRANIERI.
ANTONIO SCOPELLITI.
LIBERO GRASSI.
FABIO DE PANDI.
GIUSEPPE ALIOTTO.
ANTONIO RAMPINO.
SILVANA FOGLIETTA.
SALVATORE D'ADDARIO.
RENATO LIO.
GIUSEPPE LEONE.
FRANCESCO TRAMONTE.
PASQUALE CRISTIANO.
STEFANO SIRAGUSA.
ALBERTO VARONE.
FELICE DARA.
VINCENZO SALVATORI.
SERAFINO OGLIASTRO.
VITO PROVENZANO.
GIUSEPPE GRIMALDI.
SALVATORE TIENI.
NICOLA GUERRIERO.
GIUSEPPE SORRENTI.
ANTONIO VALENTE.
NUNZIANTE SCIBELLI.
VINCENZO GIORDANO.
SALVATORE VINCENZO SURDO.
GASPARE PALMIERI.
IGNAZIO ALOISI.
ONOFRIO ADDESI.
FRANCESCO AUGURUSA.

RUDI.FRASSINETI 02.05.12 17:11| 
 |
Rispondi al commento

Gli stanno saltando tutti i parametri. Non ci capiscono più niente. Stanno continuando con le chiacchiere che facevano prima non rendendosi conto che ormai lo schifo è arrivato troppo in alto per fermarsi. Si è sempre detto che un popolo deve arrivare alla fame per fare la rivoluzione. Ci siamo. Credo che se la rivoluzione non è ancora scoppiata in questo paese è per merito di Grillo e del movimento. Stanno dando una speranza di cambiamento non violento. I politicanti che sono seduti in parlamento dovrebbero ringraziarlo.

Simone D., Padova Commentatore certificato 02.05.12 17:11| 
 |
Rispondi al commento

1984
GIUSEPPE FAVA.
RENATA FONTE.
CRESCENZO CASILLO.
GIOVANNI CALABRÒ.
COSIMO QUATTROCCHI.
FRANCESCO QUATTROCCHI.
MARCELLO ANGELINI.
SALVATORE SCHIMMENTI.
GIOVANNI CATALANOTTI.
ANTONIO FEDERICO.
PAOLO CANALE.
GIOVANBATTISTA ALTOBELLI.
LUCIA CERRATO.
ANNA MARIA BRANDI.
ANNA DE SIMONE.
GIOVANNI DE SIMONE.
NICOLA DE SIMONE.
LUISELLA MATARAZZO.
MARIA LUIGIA MORINI.
FEDERICA TAGLIALATELA.
ABRAMO VASTARELLA.
PIER FRANCESCO LEONI.
SUSANNA CAVALLI.
ANGELA CALVANESE.
CARMINE MOCCIA.
VALERIA MORATELLO.
FRANCO PUZZO.
MICHELE BRESCIA.
SANTO CALABRESE.
ANTIOCO COCCO.
VINCENZO VENTO.
PIETRO BUSETTA.
SALVATORE SQUILLACE.

1985
PIETRO PATTI.
GIUSEPPE MANGANO.
GIOACCHINO TAGLIALATELA.
SERGIO COSMAI.
GIOVANNI CARBONE.
BARBARA RIZZO ASTA.
GIUSEPPE ASTA.
SALVATORE ASTA.
BEPPE MONTANA.
ANTONINO CASSARÀ.
ROBERTO ANTIOCHIA.
GIUSEPPE SPADA.
ENRICO MONTELEONE.
GIANCARLO SIANI.
BIAGIO SICILIANO.
GIUDITTA MILELLA.
CARMINE TRIPODI.
GRAZIELLA CAMPAGNA.
MORELLO ALCAMO.
GIUSEPPE MACHEDA.
ROBERTO PARISI.
MARIO DIANA.

1986
PAOLO BOTTONE.
GIUSEPPE PILLARI.
FILIPPO GEBBIA.
SALVATORE MORREALE.
FRANCESCO ALFANO.
ANTONIO PIANESE.
VITTORIO ESPOSITO.
SALVATORE BENIGNO.
CLAUDIO DOMINO.
FILIPPO SALSONE.
NICOLA RUFFO.
ANTONIO SABIA.
GIOVANNI GIORDANO.
NUNZIATA SPINA.
ANTONIO BERTUCCIO.
FRANCESCO PRESTIA.
DOMENICA DE GIROLAMO.
LUIGI STAIÀNO.
MARIO FERRILLO.
SALVATORE LEDDA.
GIOVANNI GARCEA.

1987
GIUSEPPE RECHICHI.
ROSARIO IOZIA.
GIUSEPPE CUTRONEO.
ROSARIO MONTALTO.
SEBASTIANO MORABITO.
ANTONIO CIVININI.
CARMELO IANNÒ.
CARMELO GANCI.
LUCIANO PIGNATELLI.
GIOVANNI DI BENEDETTO.
COSIMO ALEO.
ANIELLO GIORDANO.
MICHELE PIROMALLI.

1988
GIUSEPPE INSALACO.
GIUSEPPE MONTALBANO.
NATALE MONDO.
DONATO BOSCIA.
FRANCESCO MEGNA.
ALBERTO GIACOMELLI.
ANTONINO SAETTA.
STEFANO SAETTA.
MAURO ROSTAGNO.
LUIGI RANIERI.
CARMELO ZACCARELLO.
GIROLAMO MARINO.
ANIELLO CORDASCO.
GIULIO CAPILLI.
PIETRO RAGNO.
ABED MANYAMI.
RAFFAELE ANTONIO TALARICO.
MICHELE VIRGA.

RUDI FRASSINETI 02.05.12 17:10| 
 |
Rispondi al commento

E NEANCHE DUE....

1978
UGO TRIOLO.
GIUSEPPE IMPASTATO.
ANTONIO ESPOSITO FERRAIOLI.
SALVATORE CASTELBUONO.
GAETANO LONGO.
PAOLO GIORGETTI.
PASQUALE CAPPUCCIO.

1979
ALFONSO SGROI.
FILADELFIO APARO.
MARIO FRANCESE.
MICHELE REINA.
GIORGIO AMBROSOLI.
BORIS GIULIANO.
CALOGERO DI BONA.
CESARE TERRANOVA.
LENIN MANCUSO.
GIOVANNI BELLISSIMA.
SALVATORE BOLOGNA.
DOMENICO MARRARA.
VINCENZO RUSSO.
GIULIANO GIORGIO.
LORENZO BRUNETTI.
ANTONINO TRIPODO.
ROCCO GIUSEPPE BARILLÀ.
CARMELO DI GIORGIO.
PRIMO PERDONCINI.

1980
PIERSANTI MATTARELLA.
GIUSEPPE VALARIOTI.
EMANUELE BASILE.
GIANNINO LOSARDO.
PIETRO CERULLI.
GAETANO COSTA.
CARMELO JANNÌ.
DOMENICO BENEVENTANO.
MARCELLO TORRE.
VINCENZO ABATE.
GIUSEPPE GIOVINAZZO.
CIRO ROSSETTI.
FILOMENA MORLANDO.
BRUNO VINCI.

1981
VITO IEVOLELLA.
SEBASTIANO BOSIO.
LEOPOLDO GASSANI.
GIUSEPPE GRIMALDI.
VINCENZO MULÈ.
DOMENICO FRANCAVILLA.
MARIANO VIRONE.
ANGELO DI BARTOLO.
GIUSEPPE SALVIA.
MARIANO MELLONE.
FRANCESCO BORRELLI.

1982
LUIGI D'ALESSIO.
ROSA VISONE.
SALVATORE STALLONE.
ANTONIO FONTANA.
NICOLÒ PIOMBINO.
ANTONIO SALZANO.
PIO LA TORRE.
ROSARIO DI SALVO.
GENNARO MUSELLA.
GIUSEPPE LALA.
DOMENICO VECCHIO.
RODOLFO BUSCEMI.
MATTEO RIZZUTO.
SILVANO FRANZOLIN.
SALVATORE RAITI.
GIUSEPPE DI LAVORE.
ANTONINO BURRAFATO.
SALVATORE NUVOLETTA.
ANTONIO AMMATURO.
PASQUALE PAOLA.
PAOLO GIACCONE.
VINCENZO SPINELLI.
CARLO ALBERTO DALLA CHIESA.
EMANUELA SETTI CARRARO.
DOMENICO RUSSO.
CALOGERO ZUCCHETTO.
CARMELO CERRUTO.
SIMONETTA LAMBERTI.
GIULIANO PENNACCHIO.
ANDREA MORMILE.
LUIGI CAFIERO.
ANTIMO GRAZIANO.
GENNARO DE ANGELIS.
ANTONIO VALENTI.
LUIGI DI BARCA.
ANNAMARIA ESPOSITO.
DE ROSA ANTONIO.
ELIO DI MELLA.

RUDI.FRASSINETI 02.05.12 17:08| 
 |
Rispondi al commento

NON BASTA UN POST..

1948
EPIFANIO LI PUMA.
PLACIDO RIZZOTTO.
GIUSEPPE LETIZIA.
CALOGERO CANGELOSI.
MARCANTONIO GIACALONE.
ANTONIO GIACALONE.
ANTONIO DI SALVO.
NICOLA MESSINA.
CELESTINO ZAPPONI.
GIOVANNI TASQUIER.

1949
CARLO GULINO.
FRANCESCO GULINO.
CANDELORO CATANESE.
MICHELE MARINARO.
CARMELO AGNONE.
QUINTO REDA.
CARMELO LENTINI.
PASQUALE MARCONE.
ARMANDO LODDO.
SERGIO MANCINI.
CARLO ANTONIO PABUSA.
GABRIELE PALANDRANI.
GIOVAN BATTISTA ALOE.
ILARIO RUSSO.
GIOVANNI CALABRESE.
GIUSEPPE FIORENZA.
SALVATORE MESSINA.
FRANCESCO BUTIFAR.

1951
ANTONIO SANGINITI.

1952
FILIPPO INTILE.

1955
SALVATORE CARNEVALE.
GIUSEPPE SPAGNUOLO.

1957
PASQUALE ALMERICO.
ANTONINO POLLARI.

1958
VINCENZO DI SALVO.
VINCENZO SAVOCA.

1959
ANNA PRESTIGIACOMO.
GIUSEPPINA SAVOCA.
VINCENZO PECORARO.
ANTONINO PECORARO.

1960
ANTONINO DAMANTI.
COSIMO CRISTINA.
PAOLO BONGIORNO.
ANTONINO GIANNOLA.

1961
PAOLINO RICCOBONO.
GIACINTO PULEO.

1962
ENRICO MATTEI.

1963
GIUSEPPE TESAURO.
PIETRO CANNIZZARO.
MARIO MALAUSA.
SILVIO CORRAO.
CALOGERO VACCARO.
PASQUALE NUCCIO.
EUGENIO ALTOMARE.
GIORGIO CIACCI.
MARINO FARDELLI.

1966
CARMELO BATTAGLIA.

1967
GIUSEPPE PIANI.
NICOLA MIGNOGNA.

1968
FRANCESCO PIGNATARO.
GIUSEPPE BURGIO.
SALVATORE SUROLO.

1969
ORAZIO COSTANTINO.
GIOVANNI DOMÉ.

1970
MAURO DE MAURO.

1971
PIETRO SCAGLIONE.
ANTONINO LORUSSO.
VINCENZO RICCARDELLI.

1972
GIOVANNI SPAMPINATO.
GIOVANNI VENTRA.
DOMENICO CANNATA.
PAOLO DI MAIO.

1974
ANGELO SORINO.
EMANUELE RIBOLI.

1975
CALOGERO MORREALE.
GAETANO CAPPIELLO.
FRANCESCO FERLAINO.
DOMENICO FACCHINERI.
FRANCESCO FACCHINERI.
TULLIO DE MICHELI.

1976
GERARDO D'ARMINIO.
GIUSEPPE MUSCARELLI.
CATERINA LIBERTI.
SALVATORE FALCETTA.
CARMINE APUZZO.
SALVATORE LONGO.
SALVATORE BUSCEMI.
FRANCESCO VINCI.
MARIO CERETTO.
ALBERTO CAPUA.
VINCENZO RANIERI.
VINCENZO MACRÌ.
FORTUNATO FURORE.

RUDI FRASSINETI 02.05.12 17:06| 
 |
Rispondi al commento

L'ELENCO DELLE VITTIME INNOCENTI DELLA MAFIA CHE SECONDO ALCUNI NON UCCIDE...
A tutte le vittime della violenza mafiosa va il nostro omaggio e la nostra promessa di impegno.

1893
EMANUELE NOTARBARTOLO.

1896
EMANUELA SANSONE.

1905
LUCIANO NICOLETTI.

1906
ANDREA ORLANDO.

1909
JOE PETROSÌNO.

1911
LORENZO PANEPINTO.

1914
MARIANO BARBATO.
GIORGIO PECORARO.

1915
BERNARDINO VERRO.

1916
GIORGIO GENNARO.

1916
GIOVANNI ZANGÀRA.
COSTANTINO STELLA.
GIUSEPPE RUMORE.
GIUSEPPE MONTICCIOLO.
ALFONSO CÀNZIO.

1920
NICOLÒ ALONGI.
PAOLO LI PUMA.
CROCE DI GANGI.
PAOLO MIRMINA.
GIOVANNI ORCEL.
STEFANO CARONÌA.

1921
PIETRO PONZO.
VITO STASSI.
GIUSEPPE CASSARÀ.
VITO CASSARÀ.
GIUSEPPE COMPAGNA.

1922
DOMENICO SPATOLA.
MARIO SPATOLA.
PIETRO SPATOLA.
PAOLO SPATOLA.
SEBASTIANO BONFIGLIO.
ANTONINO SCUDERI.

1924
ANTONINO CIOLÌNO.

1944
SANTI MILISENNA.
ANDREA RAJA.

1945
CALOGERO COMAIANNI.
NUNZIO PASSAFIUME.
FILIPPO SCIMONE.
CALCEDONIO CATALANO.
AGOSTINO D'ALESSANDRO.
CALOGERO CICERO.
FEDELE DE FRANCISCA.
MICHELE DI MICELI.
MARIO PAOLETTI.
ROSARIO PAGANO.
GIUSEPPE SCALÌA.
GIUSEPPE PUNTARELLO.

1946
ANGELO LOMBARDI.
VITTORIO EPIFANI.
VITANGELO CINQUEPALMI.
IMERIO PICCINI.
ANTONINO GUARISCO.
MARINA SPINELLI.
GIUSEPPE MÌSURACA.
MARIO MÌSURACA.
GAETANO GUARINO.
PINO CAMILLERI.
GIOVANNI CASTIGLIONE.
GIROLAMO SCACCIA.
GIUSEPPE BIONDO.
GIOVANNI SANTANGELO.
GIUSEPPE SANTANGELO.
VINCENZO SANTANGELO.
GIOVANNI SEVERINO.
PAOLO FARINA.
NICOLÒ AZOTI.
FIORENTINO BONFIGLIO.
MARIO BOSCONE.
FRANCESCO SASSANO.
EMANUELE GRECO.
MARIO SPAMPINATO.
MARIO LA BROCCA.
VINCENZO AMENDUNI.
VITTORIO LEVICO.

1947
ACCURSIO MIRAGLIA.
PIETRO MACCHIARELLA.
NUNZIO SANSONE.
EMANUELE BUSELLINI.
MARGHERITA CLESCERI.
GIOVANNI GRIFÒ.
GIORGIO CUSENZA.
CASTRENSE INTRAVÀIA.
VINCENZA LA FATA.
SERAFINO LASCÀRI.
GIOVANNI MEGNA.
FRANCESCO VICARI.
VITO ALLOTTA.
GIUSEPPE DI MAGGIO.
FILIPPO DI SALVO.
VINCENZO LA ROCCA.
VINCENZA SPINA.
PROVVIDENZA GRECO.
MICHELANGELO SALVIA.
GIUSEPPE CASÀRRUBEA.
VINCENZO LO IACONO.
GIUSEPPE MANÌA

RUDI FRASSINETI 02.05.12 17:03| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@ AnSia NewSSS: Ne siamo certi.... @@@

Le televisioni del cavalier berlusKazzoni sono di parte e fanno schifo.

Le televisioni statali sono in mano ai partiti,come quelle del berlusKazzoni e fanno schifo pure esse.

Ci salvano i blog.
Sempre che gli stessi non siano in mano ai partiti perché allora non sono più imparziali.

Il blog di Bebbe Grillo é imparziale?
Temo proprio di no.Anche il blog di Grillo é diventato parziale,anzi:parzialiSSSimo.

Bersani,in un qualunque contesto "imparziale",lo danno vincitore su Grillo per 1267 a 0,00001.
Cam.(L'inviato depennato)

immi grato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.05.12 17:02| 
 |
Rispondi al commento

Che dire, a vederla così sembrerebbe il, tanto sognato, giustiziere del popolo contro l'oppressione politica, ma purtroppo ammetto di avere tanti pregiudizi nei suoi confronti. Innanzi tutto come si può dover pagare per assistere ai suoi dibattiti? Lei usa i problemi comuni per un lucro personale, cosa questa non proprio bella dal punto di vista morale. Sopratutto perchè poi non c'è alcun seguito alle accuse che fa. Dal mio umilissimo punto di vista lei, sign. Grillo, è parte integrante del mondo politico, è parte di un circo, torbido, immorale e ormai nauseante. Sì, ormai le cose che non vanno le sappiamo, i meccanismi lucrosi che vengono attuati sono più che chiari, il punto è che dobbiamo farla finita con questa megagalattica pagliacciata. Sign. Grillo, mi permetto di accostarla al sign. Di Pietro, perchè anche lui sembrava che volesse cambiare il mondo politico, invece ormai da 20 anni ne è diventato parte, con gli stessi modi e gli stessi atteggiamenti: ''Partono tutti incendiari e fieri, ma quando arrivano, sono tutti pompieri..''. Se si decide di cambiare qualcosa lo si fa o dall'interno o dall'esterno, ma lo si fa...invece lei, sign. Grillo, fa come i cani che non mordono mai...abbaiano sempre...e questo per me è sbagliato, perchè tante, troppe persone rimangono ''illuse'' dalle sue parole, quasi appagate, ma dire un ''vaff..a Berlusconi'' non porta a nessun cambiamento, però intanto lei, sign. Grillo, riceve ''i favori'' del popolino, ma per non aver fatto nulla...Sicuramente la stimerei di più e mi rimangerei fino all'ultima di queste parole, se usasse il suo personaggio per aiutare concretamente il popolo, per dare davvero fastidio alla politica. Potrebbe e dovrebbe usare la sua conoscenza di persone e fatti per distruggere questa farsa di politica. Potrei e vorrei dirle tante altre cose, ma credo che abbia capito in pieno il senso di questa critica. Lei può aiutarci davvero a cambiare, rinnovo la mia speranza e, chiedendo scusa, La saluto. A presto Mirko

Mirko by Ascoli Piceno 02.05.12 16:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo ha sdoganato la mafia.
Probabilmente Bersani se l'è presa perchè voleva, invece, che Grillo sdoganasse loro, i veri mafiosi e criminali.
La mafia uccide. E loro? Gli imprenditori che si uccidono, chi li ha uccisi? Se lo chiedono mister Bersani & C.?
Adesso invitano i cittadini ad indicare gli sprechi. Ma ci prendono per il culo?
Loro soni gli sprechi! Loro, i loro accoliti e tutto il potere finanziario virtuale che signoreggia sui popoli.
NO AL SIGNORAGGIO BANCARIO!!!!!
NO AL SIGNORAGGIO BANCARIO!!!!!
VOGLIAMO RITORNARE ALLA LIRA E RIPRENDERCI LA SOVRANITA' MONETARIA.
Se le banche si arricchiscono con la moneta stampata, figuriamoci con quella elettronica.
Grillo ha invitato alla moderazione, ma cazzo, quando è troppo è troppo.

manlio formica 02.05.12 16:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ritengo assolutamente inadeguato, scandaloso e contrario all'etica di uno stato democratico che i parlamentari beneficino di stipendi/pensioni come quelli attuali.
L'attività politica è -DOVREBBE ESSERE- una scelta di un cittadino che decide di essere utile al suo Paese, PER UN TEMPO LIMITATO.
Perciò dovrebbero, per il tempo della carica, usufruire di un'aspettativa e mantenere lo stipendio dell'attività lavorativa precedente all'elezione.
A quando un decreto legge in tal senso?
L'indignazione sta montando: il governo chiede sacrifici ai cittadini con stipendi e pensioni da fame, intanto i "politici" vivono come in un film e continuano a pesare sulla collettività, sia a casusa dei loro stipendi, sia perchè spesso intascano soldi pubblici.
Se si eliminasse la corruzione a livello politico , si lottasse veramente contro l'evasione fiscale, e tutti i tributi raccolti fossero destinati effettivamente ai servizi, vivremmo meglio degli svedesi.
Gli italiani non sono tutti rimbambiti e molti stanno uscendo dal torpore.
Sempre fiduciosa che esista ancora qualche persona onesta ai vertici di questo sfortunato Paese
cordiali saluti
Laura Panarella

laura panarella 02.05.12 16:44| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe. Sto seguendo tutto il polverone mediatico circa le tue dichiarazioni sul fatto che la mafia sia meglio dello stato...ora, essendo io un convinto elettore del M5S ti assicuro che io ho capito il senso delle tue parole, a metà tra provocazione e verità...nel senso che questo stato sta uccidendo il popolo e il tessuto sociale, prorpio come una mafia...ma ti invito anche a misurare meglio le parole che usi e gli esempi che fai...perchè la macchina del fango è sempre li, pronta a carpire solo la superficie delle cose (grillo dice che la mafia è meglio dello stato, parla come Ciancimino!!!) per usare/distrocere una affermazione al fine di confondere l'elettorato medio che ahimè usa ancora giornali e tv per (dis)informarsi....forza ragazzi, uniti si vince...mandiamoli a casa!!!

Cesare Girelli 02.05.12 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Credo che tutta questa classe politica sia indecente e non ci rappresenta affatto.
I cittadini italiani (mai fno ad ora considerati), sono di qualità migliore!
Loro possono permettersi qualnque cosa, in spregio a chi fa VERI sacrifici e rinunce per poter sopravvivere.
Non capirò mai l'arroganza di chi vive con stipendi e pensioni d'oro e consente che un'altro viva con stipendi e pensioni da fame.
E si meravigliano di essere fischiati??? Ci chiedono consigli su cosa fare per diminure la spesa pubblica????
Se ci ascoltassero lo farei volentieri..., ma temo che questa sia l'ennesma presa in giro, poichè loro sanno perfettamente ciò che bisogna tagliare.
Non vogliono farlo!! Sono si o no fini laureati,professoroni, mandati dalla provvidenza per risanare l'ITALIA???
E allora che vogliono ancora da noi cittadini?????
E' come se ad un condannato a morte chiedessero pure di tirare lui il cappio.....eh bhe, in tempi di crisi si può chedere di tutto. Comprendiamo..!!!
Pensate che a me Equitalia ha mandato una cartella per una cosa che ho già pagato, e non so come fare, Sono preoccupata e sfinita,e mi sento indifesa di fronte a burocrati contabili spietati ed ignoranti.
E loro continuano a fare cose a loro insaputa...
Fino a quando dovremo tollerare di essere presi in giro????
Per ciò che mi riguarda sono oltre l'indignazione, ma ho anche paura, perchè mi rendo conto che questi venderanno cara la pelle.
In fondo, però, non abbiamo piu' nulla da perdere.
Forse, gli italiani stanno davvero cambiando se cominciano a credere che l'impegno e il cambiamento passino attraverso un COMICO che da loro voce e visibilità.
Io ci spero!! E, con fatica, ci credo. Come Beppe, penso anch'io che bisogna avere il coraggio di immaginarsi un futuro diverso e migliore, in modo da non essere mai piu' considerati sudditi.
Chiedo aiuto sul blog rispetto alla questione di Equitalia della quale ho solo accennato.
Grazie.

Lella Ballatore (POCCY)


Lella B., Cinisello Balsamo Commentatore certificato 02.05.12 16:21| 
 |
Rispondi al commento

piu' che bersani sdoganato mi sembra bersani sbarellato..... :D

cris c., como Commentatore certificato 02.05.12 16:20| 
 |
Rispondi al commento

oggi Bersani s'è recato anche all'Aquila, per una protesta simbolica.
Non ho più materiale nello stomaco per rigurgitare.

Cioè, invece ti togliersi tutti i soldi che questi suini si sono presi nell'arco degli anni, rimborso elettorale, e devolverli alla ricostruzione dell'Aquila che riversa nello stato in cui era subito dopo il terremto, ha pensato bene di adottare la tecnica della presa per il culo che ha sempre funzionato in passato, cioè andare lì per farsi vedere e cosiì pensare di convincere che il pd è vicino a chi soffre...l'unica differenza tra il cinismo di bersani e quello del tappo bitumato è che bersani la battua non l'ha inizia con "ma è rimasta qualceh gnocchetta da quetse parti...?", ma l'ha inizia con "mica siam venuti qui a rimboccarci le maniche?"

bla bla bla

Roby C. Commentatore certificato 02.05.12 16:08| 
 |
Rispondi al commento

CASINI:Vado a trovare regolarmente CUFFARO in carcere, è un dovere morale"

Dopo questa notizia, dove un sostenitore del governo và a trovare
"regolarmente" un suo ex delfino in carcere condannato per aver
collaborato con la mafia, cosa diranno tutti quegli autorevoli e immacolati
uomini politici, le famiglie delle vittime della mafia e tutti coloro che
hanno messo in croce Beppe Grillo per aver detto una frase "chiarissima" e
che non si prestava ad alcuna interpretazione a favore della mafia, sul
comportamento di Casini?"

Gianni B. 02.05.12 16:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe.............vai avanti così e non fermarti mai. Io volevo suggerire un mio pensiero ma presumo che già lo conosca. Qulache giorno fà anche l'Austria ha chiuso un accordo con La svizzera sui depositi bancari giacenti da cittadini autriaci ( circa 140/miliardi di Euro), prima l'Inghilterra,poi la Francia,Germania,adesso Austria, e noi quando lo facciamo l'accordo con la Svizzera?
Il super Monti? che fà? se la gratta sto minchione , oppure lo hanno intimato perchè sono tutti soldi dei politici e dei loro leccaculi depositati in svizzera?
Che aspetta sta faccia da pirla che lo meniami per davvero.
Grazie
e vai avantiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
ciao
Gennaro Mirra

gennaro mirra 02.05.12 16:07| 
 |
Rispondi al commento

toh Bersani ha trovato lavoro in dogana... ahahahah

Bruno Cinque (b5), Trieste Commentatore certificato 02.05.12 16:01| 
 |
Rispondi al commento

OGGI HO LETTO SUL CORRIERE DELLA SERA CHE CASINI HA DETTO CHE VA REGOLARMENTE A TROVARE IN CARCERE L'EX GOVERNATORE DELLA REGIONE SICILIA CUFFARO.HA DETTO TESTUALI PAROLE " e' un mio dovere morale".
SIAMO ALLA FOLLIA,PER FAVORE CASINI E' UN TUO DOVERE MORALE "vai fuori dai coglioni!!!!ti abbiamo mantenuto fin troppo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

LUIGI 02.05.12 15:54| 
 |
Rispondi al commento

E inutile continuare a raccogliere soldi se non si tappano i buchi dai quali escono. E il classico modo di fare italiano. Si interviene sull'effetto lasciando immutata la causa.E la causa è la politica stessa .Il concetto di politica non è altro che l'incapacità umana di giudicare un'ideao una soluzione esclusivamente per la sua validita ,utilità ed efficacia senza tenere conto della direzione da cui proviene.La politica in sè racchiude tutti i difetti umani e l'uomo l'ha scelta come sistema di governo.Personalmente tutto ciò che chiedo ad un'idea è che sia utile per risolvere o quantomeno migliorare una problematica.Il fallimento della politica ,sia sociale che economica,e chiaro ed innegabile.Qualunque sia la direzione (desrtra sinistra sopra sotto ecc.)tuti hanno dimostrato che non sono li per il nostro bene ma per i loro interessi.Quando un'azienda assume un manager questi viene giudicato dai suoi risultati.Se fallisce arrivederci e si deve trovare un'altro posto di lavoro, non vive 50 anni a sbafo con una pensione d'oro per un lavoro svolto malissimo.Mi preme ricordare che i signori sono li per loro libera scelta ; se non sono in grado di svlgere il loro compito (come dimostrano ifatti) sono liberi di andarsene.

andrew j sax, vicenza Commentatore certificato 02.05.12 15:32| 
 |
Rispondi al commento

...nessuno deve scappare al processo..nessuno! Credo che saranno piu' di 500mila quelli che dovremo deportare nei campi di lavoro dopo avergli sequestrato tutti i beni a loro riconducibili!
Se non ci sara' questo processo non ci sara' nessuna nuova era. I poliziotti che manganellano gli inermi protestanti sono colpevoli quanto chi li manda..da non dimenticare. Via tutto il sistema dei vigili urbani nei comuni..sono gabellisti corrotti senza morale e dispciplina..salvo eccezioni. Dovranno essere sostituiti da una nuova polizia professionale e disciplinata dallo stato.
Via gli amerikani dall'Italia;
Rottura del concordato vaticano, e' uno setta nemica; sequestro dei loro beni sul territorio Italiano che hanno usufruito dei nostri finanziamento nel tempo; devono pagare le tasse su tutto; devono avere il passaporto..anche i preti che esercitano sul nostro terrritorio, con relativo permesso di soggiorno; controllo dell'attivita' delle loro banche.
Rifondazione della banca d'Italia del popolo che emettera' moneta sul valore reale delle nostre riserve e sulle nostre potenzialita' produttive;
congelamento del debito pubblico e pagamento a 10 anni senza interessi, con priorita' ai detentori italiani dei titoli di stato, etc...

mario. bottoni 02.05.12 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Certo grillo ha sdoganato la mafia , mentre voi siete mafiosi collusi con essa . sono di questo parere non i nicaraguensi bensì i giudici italiani, vero bersanov (merda fossile)

renato brandolese (cherev), noventa padovana Commentatore certificato 02.05.12 14:52| 
 |
Rispondi al commento

UNA AMICA DI FACEBOOK MI HA INDOTTO A LEGGERE IL PROGRAMMA DEL MOVIMENTO ...LA MIA IDEA ANCHE TU FINIRAI PER SEGUIRE GLI ALTRI,TROPPE VOCI PERFETTE ,PRECISE AD OGNI RICHIESTA DI OGNI SEMPLICE ELETTORE CHE VORREBBE SOLTANTO VIVERE TRANQUILLAMENTE E CHE ODIA LA FALSITA' E LO SFRUTTAMENTO DELLE PERSONE "NORMALI"CHE VIVONO SENZA PRETESE....PER ME QUEL PROGRAMMA E' UN UTOPIA COSI' CHIARAMENTE UTOPICA CHE TI VOTERO' MA SE CE LA FARAI POSSO DIVENTARE IL TUO INCUBO PEGGIORI SE NON RISPETTERAI TUTTO CIO' CHE PROMETTI E CREDIMI NON E' UNA MINACCIA MA UN AUGURIO SPERANDO CHE NON SENTIRAI MAI PIU' PARLARE DI ME ....MA CREDIMISECONDO ME TI FINISCO

RITA GENTILI 02.05.12 14:51| 
 |
Rispondi al commento

cercano in tutti i modi di colpire grillo ed il movimento 5 stelle con affermazioni ed interpretazioni volutamente devianti rispetto al reale significato originario. Così dicono che grillo ha sdoganato la mafia , mostruosa sciocchezza per qualunque persona che non sia allineato con queste merdose intelligentzie nazionali. Ogni vostro insulto spero raddoppi il numero di persone che voteranno per il movimento da essere in tanti a processarvi e condannarvi emerite merde dal sapore stercoraceo. Bersani la tua intelligenza sembra non andare al di là di quella usata da un giocatore di briscola all' osteria del tuo paese dove peraltro non ti hanno neanche votato.

renato brandolese (cherev), noventa padovana Commentatore certificato 02.05.12 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Forse Bersani si fa forte dei sondaggi che lo vedono al 26% e crede di trovare questo consenso tra la gente :ILLUSO!

Francesco D. Commentatore certificato 02.05.12 14:36| 
 |
Rispondi al commento

SOLO UN VERME COME BERSANI VENDUTO E SERVO DELLA DESTRA FASCISTA POTEVA PENSARE DI FARE UN COMIZIO A PORTELLA DELLA GINESTRA SENZA INCORRERE NELLE IRE DEL POPOLO.
NON CAPISCONO CHE DEVONO SCAPPARE VIA DALL'ITALIA PER CHIUDERSI NEL BUNKER DI HITLER A BERLINO E RESTARCI LI' A FRIGGERE PER L'ETERNITA'.

FRANCESCO FAZIO 02.05.12 14:32| 
 |
Rispondi al commento

FACCE DI BRONZO. Il governo chiede aiuto anche ai cittadini contro gli sprechi della spesa pubblica. Basta cliccare nell'apposita sezione>>> "ESPIMI LA TUA OPINIONE" e compilare un modulo indicando tutti i dettagli richiesti. Con questo modulo, inserito nella pagina della spending review, viene chiesto ai cittadini di "dare suggerimenti, segnalare uno spreco, aiutando i tecnici a completare il lavoro di analisi e ricerca delle spese futili". La segnalazione non potrà essere anonima. I cittadini dovranno compilare obbligatoriamente il campo relativo al nome e al cognome, indicando anche la propria mail e la città di provenienza. La compilazione del modulo autorizza formalmente il governo al trattamento dei dati personali. I cittadini dovranno quindi indicare l'oggetto dell'informativa e potranno inserire il testo indirizzato alla "redazione del governo".
SUGGERIMENTO NUMBER ONE: "IL PIU' GRANDE SPRECO SIETE PROPRIO VOI!".

Free Skipper, Roma Commentatore certificato 02.05.12 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente! A capo chino sotto una bordata di fischi,questo è il minimo!
Ladri,servi del potere,affamatori di operai e pensionati,inetti nel fare politica (non parliamo poi nel governare,sono i primi a riconoscere la loro inadeguatezza),nonostante tutto si presentano in pubblico con una grande faccia da culo!
Bersani ti facevo più furbo,la prossima stattene a casa.

Francesco D. Commentatore certificato 02.05.12 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Bersani,
Credibilità
Senza.

Alessandro D., Roma Commentatore certificato 02.05.12 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Bersani da 20 anni ad oggi fa parte dei 500 serpenti che in parlamento votano puntualmente contro i 22 di IDV.Unico partito a proporre cose legali e popolari.--- Il cane bassotto ora lui e i suoi compari di toilette spendono il loro tempo a pescare paroline di Grillo da deturpare per denigrare l'avversario.Nella convinzione imperterrita che gli italiani stanno a dormire col ciucciotto i bocca come lui.Nella convinzione imperterrita che queste sue battutine si posssano sovrapporre alla sua attività di ribaltatore professionale di referendum-di agire solo e soltano in favore delle caste.di essere PRO TAV PRO Nucleare.E se non ci fosse stata la sciagura del Giappone l'anno scorso, questo infamone coi suoi amici di pdl udc avrebbe ribaltato anche il referendum di giugno 2011 sul nucleare e sull'acqua privata.Non dimenticate questo dettaglio.-Però dovete dire la verità Bersani Alfano e Casini si sono allenati benissimo a fare la faccia delle persone oneste davanti ai microfoni dei loro compari delle TV.Sembrano veramente seri se uno on li conosce.

salvatore t., afragola (NA) Commentatore certificato 02.05.12 14:14| 
 |
Rispondi al commento

http://www.informarexresistere.fr/2012/04/18/passamano-il-negozio-free-dove-non-si-paga/#axzz1tiH3Zr3Y

Claudio Bertoni, Torino Commentatore certificato 02.05.12 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Bersani è un ladro, come tale lo tratteremo.
Niente sconti, niente vendette.
Ha rubato i soldi degli italiani, come Bossi, Casini, Alfano e il suo predecessore, per poi scudarli! Scudare i soldi e rubare due volte.
Sarà mandato ai lavori socialmente utili.

Beppe Da Monaco (odio la mafia) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.05.12 14:05| 
 |
Rispondi al commento

L'unico che non sostiene che Bersani non deve vergognarsi è Berani stesso... Invece, che è un buffone lo sa anche lui.

Matteo Borea 02.05.12 14:02| 
 |
Rispondi al commento

Sprendere parola su Bersani è perfettamente inutile,dato che rappresenta il nulla.

marcello p., palermo Commentatore certificato 02.05.12 13:54| 
 |
Rispondi al commento

.......verra' il giorno nel quale dovra' rendere conto delle sue malefatte insieme al suo degno compare dalemix

andrea forgione 02.05.12 13:50| 
 |
Rispondi al commento

ahahhahahahah AHHAHAHAHAHHAAAAHHAHAH ... AHAHAHAH ... ahaahahahhhahahahahha .. ahhahaAHAHHAHAhahahAHAHAhahaha ... qualcuno mi fermi ... ahhahahaahhahahahah... AHHAHAAHAHAHahahhahahahahaHAHHAHAHA .... ahahahah

dario pietroburgo Commentatore certificato 02.05.12 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Bersani e gli altri hanno giocato a fare i banchieri i finanzieri soeculatori i primi ministri i sindaci etc etc ed ecco dove siamo non siete dei politici siete il nulla sotto vuoto spinto aprite bocca e purtroppo escono vocali e consonanti ma niente di sensato di vero solo uno scarica barile e a pagare sono i cittadini un pugile a fine carriera non sentite che l ultimo gong e glia suonato per il bene nostro e vostro basta non parlate più lo abbiamo capito che siete cretini e ignoranti bigotti e ladri pero a tutto c'e un limite lei può interloquire con i suoi sodali ma la lezione per carità non e proprio per lei

Riccardo Garofoli 02.05.12 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Vi informo che questa categoria di gente non è di origine mammifera ma è nata da un uovo.
Il loro, si sa, è un cervello piccolissimo, è generalmente sottossigenato alla nascita e passa direttamente alla senilità accompagnata da Alzeimer per tutta la vita.
Non a caso si tirano in ballo i cervelli delle galline, degli struzzi ecc. per sottolineare quanto sono scemi questi credi-Dei appena aprono e cagano dalla loro bocca e quanto il loro stato psichico è in realtà comatoso e completamente estraneo alla realtà quotidiana del cittadino comune che paga le tasse… LORO vivono e pranzano a gratis nel mondo dei superbenestanti evasori fiscali… e poi perché non è mai stato fermato un politico alla dogana con la Svizzera e controllato se non ha con se l’evaso??? No solo piccoli e medi industriali o cittadini comuni!!!
Comunque al loro passaggio il Fiscovelox manca…. Cronicamente. Solo Fede si è fatto prendere ingenuo come un bambino di 3 anni…

Scommetto poi che se un cittadino qualunque parli come questi mafiosi in una seduta psichiatrica gli danno del bipolare... questi no, sono intoccabili…
A chi invece dice cose diverse da questi assetati di potere e del dio denaro viene curato da questi autonominati psichiatri e tutori del potere con minacce non solo di trovarsi per strada o malmenato ma anche…, con abusi di potere, con la prigione, con la spinta al suicidio, ecc.

Si autocorrompono subito dopo la loro “elezione” per non dover piu’ rappresentare e soprattutto non dover piu’ soddisfare le promesse elettorali e quindi le esigenze del (suo) cittadino elettore per non doversi buttare in alcun problema per i prossimi tempi!

D'altra parte anche i questi porcelli (Sus Scrofa POLITICUS) smetteranno di scoreggiare quando si toglie loro il foraggio a cominciare dal non votarli e boicottare o disturbare i loro comizi falsi in ideologia ma purtroppo non basta… neanche a fargli bere l’olio di ricino in pubblico con tanto di gogna!
PURTROPPO, visto che con la democrazia, votaz

sandrolibertini 02.05.12 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma come si permette di parlare di mafia Bersani? Non ha nessuna vergogna? Bersaniiiii!!!! CRISAFULLI E LOMBARDO del PD, il tuo partito non ti dicono nulla????? Il primo si è fatto filmare mentre abbracciava un Boss e il secondo che è inquisito per fatti di mafia!!!!!! Come si permette questo infame mentitore dipendente nostro???? Come si permette di parlare di mafia??? Che si guardi in casa e se ne vada.... VERGOGNA!!!

loris calliari, vervo' Commentatore certificato 02.05.12 13:23| 
 |
Rispondi al commento

http://www.repubblica.it/politica/2012/05/02/news/perplessit_nomina_bondi-34312919/?ref=fbpr
IL GOVERNO INVITA I CITTADINI A DENUNCIARE GLI SPRECHI, COSI' LORO LI PRENDERANNO IN ESAME E LI TAGLIERANNO...MA! E DICO MA! E SOTTOLINEO MA! NON TOCCATE: PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA, CORTE COSTITUZIONALE E PARLAMENTO PERCHE' LORO HANNO UN'AUTONOMIA GARANTITA DALLA COSTITUZIONE. LEGGERE PER CREDERE. MA QUANDO CI STANCHIAMO, E MARCIAMO SU ROMA?

Milly D., Napoli Commentatore certificato 02.05.12 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Ma, che dire, spiegatemi l'uscita di Grillo sulla maffia.
Per favore, però con un po di onestà.

giancarlo rosaclot 02.05.12 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra che amato sia titolare di 2 pensioni,sforando cosi i 50000,00 mensili. Radio 24!

Giovanni Tavilla 02.05.12 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dunque... Bersani attacca Grillo per la figuraccia di dimensioni bibliche in terra siciliana (chi afferma il contrario o non conosce il fenomeno mafia o si fida troppo ma troppo ciecamente del proprio leader), lo stesso Grillo pubblica un video dove Bersani viene fischiato ergo Grillo ha ragione. Questo senso critico ampiamente giustificato viste le condizioni del nostro paese e dei nostri rappresentanti manteniamolo per tutti, anche x Grillo.

emag 02.05.12 13:16| 
 |
Rispondi al commento

QUANDO DI PIO E' RIMASTO SOLO LA TORRE: BUTTATI CHE E' MORBIDO

BER: SANI E LUSCONI SARA' MA LA COSA MI PUZZA TROPPO DI PARENTELA CAMUFFATA DAL GRANDE MAGO D'ALEMIX

BUONA NOTTE PD LA VOSTRA SINISTRA E' MONCA ORA POTETE ANDARE A MANCA

demy C., reggio calabria Commentatore certificato 02.05.12 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Che dire?

È proprio un Bers...ANO!

Johnny C., Lugano Commentatore certificato 02.05.12 13:12| 
 |
Rispondi al commento

Bersani al posto di cavillare con grillo ci può cortesemente dire perché ci sono manovre finanziarie da capo giro una o due l anno da 25 30 miliardi di euro lui e il suo partito sono corresponsabili di questa situazione se vuole gli elenco i motivi
Nel ultima finanziaria avere fatto cassa con le pensioni
Va a portelli della ginestra devi andare in tv a reti unificate a chiedere perdono per quello che ai combinato tu e i tuoi alter ego
la vostra non politica la vostra sbadataggine
La vostra incompetenza ed inadeguatezza avete giocato a fare gli statisti siete dei buoni a nulla ora state su le macerie e avere il coraggio di parlare ma di andare ad elezioni e prendere le responsabilità di fare politica vera no non siete capaci neanche di amministrare l ordinario figurarci il mare in tempesta l Italia sta fallendo lui cavilla signor Bersani tolga il disturbo lei e gli altri cialtroni come lei

Riccardo Garofoli 02.05.12 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Questo meritano i cialtroni come Bersani!

Dario Ditano, Torino Commentatore certificato 02.05.12 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Movimento 5 Stelle
con fierezza e con cipiglio,
non si vota chi repelle
dentro al solito poltiglio!!
Vai Grillaccio, dacci dentro
siamo attivi e non dormienti
ed andiamo in moVimento
a cassar gi inadempienti!!
Vota il simbolo stellato
per il bene del Paese
mentre quelli che han rubato
restin senza più difese!!
(Gabriele Lanzi, stornellatore a 5 stelle!)

Gabriele L., Magreta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.05.12 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Bersani... No a elezioni! Non voglio vincere sulle macerie di questo paese.
Preferisco camminarci sopra.

viva l'itaglia 02.05.12 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Sul corriere online campeggia il titolo:
Tagli, il governo si mobilita sul web:«Italiani, segnalateci gli sprechi».
Tutto ciò è fantastico.
Vivono proprio in un altro mondo, con 100 euro in libreria si potrebbero comprare, dei libri sugli sprechi italiani, e porre rimedio cosi almeno noi potremo tornare "a riveder le stelle"

Paolo C., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.05.12 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Uomo di m....

Silvia M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.05.12 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Forse ho usato il modo sbagliato, ma ritengo indispensabile che il parlamento attuale deliberi la riduzione dei membri almeno di due terzi, la riduzione degli emolumenti ed il cumulo delle pensioni.La legge elettorale,l'insieme delle Leggi potrebbe essere preso in blocco da uno qualsiasi dei Paesi europei. Non riusciremo ad uscire da questa situazione se non obbligheremo ora a deliberare tutto ciò. Democraticamente obblighiamoli a deliberare; prendiamo esempio dal passato. Grazie e complimenti

adriano v., Teolo Commentatore certificato 02.05.12 12:33| 
 |
Rispondi al commento

sTANDING OVATION....eh?

alla prossima ...uova marce.....

alla prossima.....qualcosa piu' di peso...

se questi cazzoni non capiscono che devono chiudersi in casa.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.05.12 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Spending review. Tra il dire ed il fare c'è di mezzo... la solita "commissione"!
Roma sprecona! Troppi ministeri, troppi impiegati, pochi servizi. Questa l'equazione verità! Ma i professori non riescono a trovare la quadra e così - dopo aver lasciato cadere nel dimenticatoio i tagli ai parlamentari e ai loro stipendi - gettano un pò di fumo negli occhi dell'opinione pubblica rispolverando la "spending review"! Tant'è che entro il 31 maggio - sono esclusi dall'applicazione del decreto legge sulla spending review la Presidenza della Repubblica, la Corte Costituzionale e il Parlamento - i dicasteri romani dovrebbero "presentare una relazione" sui tagli di spesa! Una relazione, si badi bene, ma difficilmente verrà poi praticato - de jure, de facto - qualche "taglio"! E per questa "relazione" è stata istituita l'ennesima commissione con tanto di commissari straordinari e tutta quella pletora di risorse che una commissione comporta! Ma in Italia - ormai lo si sa un pò tutti - quando c'è una commissione di mezzo, difficilmente si quaglia qualcosa di concreto! Molto probabilmente quei minimi tagli alla spesa pubblica, semmai dovessero esserci, serviranno a malapena a "ripagare" commissione, commissari, segreati, ecc, ecc!!! Comunque, l'obiettivo dichiarato del governo sarebbe quello di ridurre la spesa pubblica di 80 miliardi riducendo sprechi, inefficienze e corruzione, magari attuando migliaia di trasferimenti per i dipendenti pubblici, dall’impiegato al dirigente, dal cancelliere al magistrato, dal professore al preside. Si profilerebbero, così, chiusure e accorpamenti di centinaia di uffici e di scuole, riduzione di carriere (basti pensare all’eliminazione di decine di prefetture e questure), nel superamento di un andazzo sulla distribuzione del personale che è figlio dei partiti, dei sindacati, delle strutture ecclesiastiche locali, di interessi non sempre legittimi, come accade pure per appalti e concessioni. Molti lavoratori del pubblico impiego e molte famiglie sa

Free Skipper, Roma Commentatore certificato 02.05.12 12:26| 
 |
Rispondi al commento

BASTEREBBERO 2 MILIONI DI PERSONE CHE IN FORMA PACIFICA A SECONDO LE RISPOSTE CHE DAREBBERO I NOSTRI ONOREVOLI, SI RECASSE A ROMA CON DIECI PUNTI CONDIVISI DA TUTTI DA FARE APPROVARE IN 24 ORE MAX, ALLORA SI CHE QUESTO PAESE DAREBBE UNA SVOLTA..., PENSIAMOCI....

benito m., cosenza Commentatore certificato 02.05.12 12:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

questi sono documenti schiaccianti è la prova che la gente non li vuole più....e che loro restano al potere con i brogli...


FORSE NON AVETE CAPITO CHE QUELLA GENTE SI È MESSA L'ATTACK SOTTO IL CULO COSÌ LA SEGGIOLA GLI STA SEMPRE ATTACCATA.

SE NON LI SI MANDA VIA CON LA STESSA PREPOTENZA CON LA QUALE HANNO SOVVERTITO LA COSTITUZIONE, MAI ANDRANNO VIA DA SOLI, NEPPURE SE CADESSE IL GOVERNO! BASTA VEDERE NELLA LEGA: ROSY MAURO E BOSSI HANNO DECISO DI NON USCIRE ANCHE SE COLPEVOLI E PRESI CON LE MANI NEL SACCO.
ALTRO CHE LEGA... QUI SI CHIAMA "FREGA"!!!

CHE SI ASPETTA ANCORA?

3mendo 02.05.12 12:07| 
 |
Rispondi al commento

CMQ SONO PIU' CHE CONVINTO CHE QUESTI BASTARDI FARANNO IN MODO DI NN ANDARE ALLE ELEZIONI, PERCHE' HANNO CAPITO LA FINE CHE FARANNO, E ALLORA PREPARIAMOCI A FARLE CAMBIARE NOI LE REGOLE DI QUESTO PAESE, OCCUPANDO I PALAZZI DEL POTERE QUANDO PRIMA....

benito m., cosenza Commentatore certificato 02.05.12 11:58| 
 |
Rispondi al commento

PER LA CLASSE POLITICA


IN NOME DI DIO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!! ANDATEVENE!!!!!!!!!!!!!

Oliver Cromwell, 20th april 1653
Scioglimento del Parlamento permanente
È tempo per me di fare qualcosa che avrei dovuto fare molto tempo fa: mettere fine alla vostra permanenza in questo posto, che avete disonorato disprezzandone tutte le virtù e profanato con ogni vizio; siete un gruppo fazioso, nemici del buon governo, banda di miserabili mercenari, scambiereste il vostro Paese con Esaù per un piatto di lenticchie; come Giuda, tradireste il vostro Dio per pochi spiccioli. Avete conservato almeno una virtù? C’è almeno un vizio che non avete preso? Non avete più fede di quanta ne abbia il mio cavallo; l’oro è il vostro Dio; chi fra voi non baratterebbe la propria coscienza in cambio di soldi? È rimasto qualcuno a cui almeno interessa il bene della Repubblica? Voi, sporche prostitute, non avete forse profanato questo sacro luogo, trasformato il tempio del Signore in una tana di lupi con immorali principi e atti malvagi? Siete diventati intollerabilmente odiosi per un’intera nazione; il popolo vi aveva scelto per riparare le ingiustizie, siete voi ora l’ingiustizia! Basta! Portate via la vostra chincaglieria luccicante e chiudete le porte a chiave.
In nome di Dio, andatevene!

mi u. Commentatore certificato 02.05.12 11:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VORREI VEDERLI FRA NN MOLTO SCAPPARE COSI MENTRE IL POPOLO GLI CORRE DIETRO, MA SENZA ESSERE SCORTATI.., QUESTO SAREBBE BELLO METTERLO IN ATTO DIRETTAMENTE A ROMA....

benito m., cosenza Commentatore certificato 02.05.12 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Sììì... bellissimo, e' andato li' convinto di farsi propaganda dopo il sussulto d'orgoglio antimafia del suo partito e lo "sputtanamento" urbi et orbi del "mafioso" Grillo.

Stavolta e' facile, pensava, sfregandosi le manine, vado di rendita, rispolvero la gloria del passato e raccolgo i frutti, in compenso adesso Grillo sara' fischiato ovunque, gli abbiamo rovinato il tour.

Infatti e' proprio quel che e' successo. Da morire, se non avessero i media che gli reggono bordone sempre piu' schifosamente e vigliaccamente, sarebbero gia' finiti.

Ma lo sono, solo che non se ne accorgono.

milena d., savona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.05.12 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Se qualc'uno ha ancora dei dubbi, vadendo i filmati di Portella della Ginestra e Torino, può capire quale è il sentimento ormai dilagante.
Non so come facciano Bersani, Fassino e c. a non preoccuparsi. La rabbia stà aumentando, proprio verso il loro partito,ritenuto responsabile di immobilità e a volte connivenza di questi anni di politica sciagurata.

adriano 02.05.12 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Gli attacchi ad personam nascondono sempre l'incapacità di esporre argomenti.Questa non è politica caso mai brutta satira.

carla ceccarelli 02.05.12 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Sono contento che in Italia stia nascendo un nuovo orgoglio Nazionale guidato da te.

Caro Beppe sei forte..guida tu umilmente come stai facendo il Popolo Italiano verso il nuovo..verso una Anarchia Intelligente...l'unica che non potra' essere chiamata chimera...impossibile.

Italiani buttate fuori questi parassiti..vi prego solo per tutti voi e i Vostri figli.

Marco Acquaviva
Italiano residente in Australia

Marco Acquaviva 02.05.12 11:34| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi unisco al coro: Buffone! Buffone!

Davide Pasquale 02.05.12 11:32| 
 |
Rispondi al commento

UN LEADER (DI CHE???) CHE HA LA POSSIBILITA' DI ANDARE AL VOTO E VINCERE E CHE AFFERMA: NONO VOGLIO VINCERE SULLE MACERIE DEGLI ALTRI" DEVE SOLO SPARARSI UN COLPO IN TESTA. MA LUI NON LO FA PERCHE' E' CORROTTO COME TUTTI (I POLITICI), PERCHE' COME TUTTI (I POLITICI) NON E' IN GRADO DI GOVERNALE PER IL BENE DEL PAESE E' CAPACE SOLO DI RUBARE. MA CHI VOGLIONO PRENDERE ANCORA PER IL CULO??????? DEVONO ANDARE TUTTI A FARSI FOTTORE DEVONO RESTITUIRE IL MALTOLTO, DOVREBBERO VERGOGNARSI MA OGNI GIORNO DIMOSTRANO SEMPRE PIU' QUANTO SONO FALSI, DEMAGOGICI E PUTTANE (CON TUTTO IL RISPETTO PER CHI E' COSTRETTA A FARLO PER VIVERE).

PIER L., CASAMASSIMA (BA) Commentatore certificato 02.05.12 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Bersani compagno di " merende " con Penati & Lusi

dove sono finiti i soldi ??? nessuno è andato in galera reo confessi bastardi non si riesce a pagare nemmeno le bollette.

quando si va con i bastoni ?? popolo sveglia

sabatino petrosino 02.05.12 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Hanno ancora il coraggio di farsi vedere in pubblico ste merde

Luca C. Commentatore certificato 02.05.12 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Ormai sono fuori gioco tutti,anche il partito del non voto è in aumento e nascono blog dedicati http://nonvogliovotare.blogspot.it/ .Ciao

claudio tedeschi 02.05.12 11:22| 
 |
Rispondi al commento

ma veramente ancora si pensano che il popolo è con loro??

simone a., roma Commentatore certificato 02.05.12 11:20| 
 |
Rispondi al commento

bersani monti alfano ecc...signri queste sono solo le metastasi il cancro è altrove.non è cambiando loro che guariremo.solo un cambiamento radicale potra salvarci altrimenti siamo destinati alla schiavitu.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 02.05.12 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.. e aggiungi che è dovuto SCAPPARE scortato dal solito cordone di manganellatori!!


Bersani vada a fare in culo assieme a Giuliano Amato!

enrico marziani 02.05.12 11:14| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori