Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Boom boom Napolitano


napolitano5stelle.jpg

Sono rimasto a bocca aperta, spalancata, come un'otaria. Ho le mascelle che mi fanno ancora male. Là dove non hanno osato neppure i gasparri e i bersani ha volato (basso) Napolitano. Il Presidente della Repubblica, la massima carica dello Stato, a domanda sul MoVimento 5 Stelle ha risposto "Grillo, non vedo nessun boom!". Un linguaggio "giovane" arricchito da memorabilia storiche, ha rammentato "Ricordo quello degli anni '60, altri boom non ne vedo". E' vero! Il M5S è solo terzo ed è nato solo due anni e mezzo fa e non ha fatto boom. Forse ha fatto bim bum bam? O Sim sala bin? Napolitano è preoccupato per il futuro e ha approfondito "Ci sono motivi di riflessione per tutti, per le forze politiche e per i cittadini sui rapporti con la politica e sui problemi di governabilità". Traduzione: "I partiti (quelli che facevano boom) non se li fila più nessuno". Napolitano ha poi minimizzato il voto "Abbiamo avuto un test piuttosto circoscritto, anche perchè il numero degli eletti chiamati a votare non è stato grandissimo (nove milioni e mezzo di italiani, ndr)".
L'anno prossimo si terranno le elezioni politiche e, subito dopo, sarà nominato il successore di Napolitano, che potrà godersi il meritato riposo. Se il MoVimento 5 Stelle farà boom (come quello dei favolosi anni '60), il prossimo presidente non sarà un'emanazione dei partiti, come la Bonino, e neppure delle banche, come Rigor Montis. I giochi per il Quirinale sono in corso da tempo. Si sono già venduti la pelle degli italiani. "Il Presidente della Repubblica è il Capo dello Stato e rappresenta l'unità nazionale" (articolo 87 della Costituzione). Rappresenta anche il MoVimento 5 Stelle e anche, dopo queste elezioni, i suoi circa 250 consiglieri comunali e regionali scelti dai cittadini. Il boom del M5S non si vede, ma si sente. Boom, boom, Napolitano!

Alta_voracita

Alta voracità, di Beppe Grillo.
Fermiamo la politica che si sta mangiando il nostro Paese.
Acquista oggi il libro

8 Mag 2012, 14:50 | Scrivi | Commenti (2093) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Chiacchierata con il magistrato PAOLO FERRARO CDD UNIONE M5s Salvo Mandarà:
[ http://www.youtube.com/watch?v=bmt_k_0uZEs&feature=player_detailpage
Dal cemento sotterraneo dei gruppi gestiti da servizi deviati, tramite la supergladio alla storia del paese, da Kennedy a Moro e alle BR, a Berlinguer ed Occhetto, alla scalata della massoneria deviata negli apparatii e nel cuore della sinistra , a Falcone e Borsellino e le stragi poi del 1993.
Dalla strategia sotterranea di controllo politico e sociale, tramite psichiatri di sistema e vertci deviati militari e della magistratura, alla vera alternativa possibile . La lotta e cacciata delle caste ed il progetto nostro dallo smascheramento delle organizzazioni che ci hanno controllato sotterraneamente con ricatti, irretimenti, disinformazione e mediante la scalata dei gangli dello Stato alla strategia di legalità e repressione
Una lunga chiacchierata radio con Salvo Mandara il M5s e la gente che vuole realmente cambiare l'Italia.

BLOG GENERALI DEL CDD ATTIVI
HTTP://WWW.PAOLOFERRAROCDD.BLOGSPOT.IT/
HTTP://WWW.PAOLOFERRAROCDD.ALTERVISTA.ORG/ (SITO " LEGGERO" CDD )
HTTP://WWW.PAOLOFERRAROCDD2.BLOGSPOT.IT/ (SITO " LEGGERO")
HTTP://WWW.PAOLOFERRAROCDD.WORDPRESS.COM/
HTTP://PAOLOFERRARO1.BLOG.COM/
HTTP://PAOLOFERRARO2.BLOG.COM/
http://paoloferraro0.blog.com/
HTTP://PAOLOFERRARO.OVER-BLOG.COM/
BLOG COLLEGATO CDD-BANCHE DATI
HTTP://DATABASEMK-ULTRA.BLOGSPOT.IT/

LA GRANDE DISCOVERY CDD
(MEMORIALE, MEMORIA ED ESPOSTI MEMORIA CON LINK IPERTESTUALI A DOCUMENTI, AUDIO, VIDEO, VOIDEOCONFERENZE, BANCHE DATI COMPRESA BANCA DATI PROGETTO MK- ULTRA )
HTTP://PAOLOFERRAROCDDGRANDEDISCOVERY.BLOGSPOT.IT/
HTTP://PAOLOFERRAROTRUMANSHOWSTORY.WEBNODE.IT/
HTTP://CDDGRANDEDISCOVERY.ALTERVISTA.ORG/


a

Igor Giornaliero, Manfredonia Commentatore certificato 15.05.13 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Grillo a Avellino-tuttiacasatour-13-05-13
cliccamio nome
http://www.youtube.com/watch?v=3ygOpZ7j_Hg

Toni.A 14.05.13 10:36| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE!!! Un utente ha scovato questo, che anche io voglio evidenziare:

verbale dell’assemblea costituente relativo alla seduta del 19 Dicembre 1946, dal quale si evince che la COSTITUZIONE ITALIANA VIETA LA RIELEZIONE DI UN PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA.
Il Link è questo: http://www.camera.it/_dati/costituente/lavori/II_Sottocommissione_I_Sezione/sed001/sed001.pdf
FATE PRESTO A LEGGERLO ED A RENDERLO PUBBLICO.

Paolo ExTricolore (italiani morti nell'anima), Firenze Commentatore certificato 23.04.13 12:46| 
 |
Rispondi al commento

mi dispiace per napolitano che e incapace e che ha una debole personalità supratutto davanti berlusca(berlusca ceiccato dalle elezione per passare le sue stronzate legge contro la giustizia per che no va PROCESSATO,se ne frega delle problemi della cittadinanza..la gente deve capire questo..)
BERLUSCA(deve)e VA PROCESSATO, BERLUSCA(deve)e VA PROCESSATO,BERLUSCA(deve)e VA PROCESSATO.
FORZA M5S FORZA GRILLO...

karim 22.04.13 20:18| 
 |
Rispondi al commento

Passano al microscopio elettronico a scansione le parole della Lombardi e tacciono spudoratamente sulle ruberie, puttanerie, estorsioni, truffe, compravendite, depredazioni e furti dei loro datori di lavoro..... povera Italia....
Trattativa stato mafia: ordine perentorio dal quirinale e di conseguenza dalla Consulta: silenzio!!!

carmelo i. Commentatore certificato 13.04.13 23:34| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S NON CONTA! Le consultazioni del Presidente Napolitano e il loro esito hanno dato la netta impressione che il M5S non conta niente. Viene ricevuto per necessità istituzionale ma non viene ascoltato. E' un dialogo tra un nonno e i suoi nipotini, ai quali si racconta la favola per poi mandarli a letto per non disturbare gli adulti che devono parlare di cose serie. Questo atteggiamento mi disturba e gradirei che i nostri rappresentanti del M5S si facessero rispettare di più. Se partiti molto più piccoli, vedi Casini, sono stati in grado di condizionare le decisioni del Parlamento non capisco come il M5S con la sua numerosa rappresentanza non possa fare altrettanto. Tirate fuori le palle altrimenti verrete tacciati di dilettantismo inconcludente e sarete bastonati alle inevitabili prossime elezioni, dove l'intramontabile Berlusconi si ripresenterà come salvatore della Patria. Non possiamo permetterlo!

Fabio Barreca 01.04.13 08:22| 
 |
Rispondi al commento

oltre a spazzare via l'intera classe politica eliminiamo anche la legge vecchia dello stato!
le leggi le devono fare tutti i cittadini
PS: qualcuno mi spiega l'ultilità dell'insegnamneto dell'inno di mameli nelle scuole?

valentina m., vercelli Commentatore certificato 13.11.12 18:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'età fa brutti scherzi.

Giuseppe V. Commentatore certificato 13.11.12 16:40| 
 |
Rispondi al commento

dal New York Times del 12.11.2012 : ..One reason that Americans have been dubious about the prospects for EURO SURVIVAL is that IT IS HARD FOR US TO IMAGINE anyone accepting such a prescription when SIMPLY ADOPTING a (QUICKLY DEVALUED)NEW CURRENCY would seem to be MUCH LESS PAINFUL...(FLOYD
NORRIS ) .. queste cose sulla stampa nazionale non le leggeremo MAI !!

Cinzia Paolucci 13.11.12 16:03| 
 |
Rispondi al commento

Io vorrei lanciare una riflessione alla attenzione dei più immediatamente responsabili del movimento 5 stelle, alla attenzione di qualche eminente giurista che
ha a cuore il futuro di questo paese, a tutti gli uomini che non si rassegnano: Secondo Voi, non ci sono le condizione per esperire una class action di parte del popolo italiano verso questa classe dirigente incapace che ha portato il paese alla rovina, mentre si riempiva le tasche con i nostri soldi. Non e' configurabile una associazione a delinquere per aver messo sul lastrico migliaia di famiglie ; di aver portato al suicidio decine di imprenditori causa il fisco criminale, di continuare a prendere per il culo la gente, mentre si continua ad arricchire i poteri forti di questo paese e del mondo, intanto che il poplko fà la fame? Si potrebbe ipotizzare un tribunale formato dal popolo che giudica l?operato di ogni singolo componente di questa
baraonda di ladri e quindi criminali che continua no
a perpetrare l'illegalità appurata.
Caro Sig. Grillo, gradirei una sua opinione in merito, così come la posizione di uomini illuminati che hanno a cuore il domani dei nostri figli. Saluti. Gilberto Serafini.

gilberto serafini, gradara Commentatore certificato 22.10.12 21:23| 
 |
Rispondi al commento

Per conoscenza a Beppe Grillo:
Spettabile Il Sole 24 Ore,
le dichiarazioni di oggi, 16-10-2012, del responsabile capo dell'Agenzia delle Entrate sono di una gravità inaudita.
Ammette di essere a conoscenza del reato di "abuso del diritto" negli uffici a lui sottoposti e non li denuncia all'Autorità Giudiziaria.
Prego la magistratura di indagare su questa notizia di reato pubblicata oggi dal vostro quotidiano.
Prego inoltre l'Onorevole Di Pietro di prenderne conoscenza e di riportare quanto sopra a chi di dovere, per far cessare con effetto immediato la commissione dei reati dichiarati oggi alla stampa dal menzionato funzionario pubblico.
Mi rivolgo infine al Sig. Beppe Grillo, del movimento politico 5Stelle, per informarlo della notizia in oggetto ed ottenere consigli utili per i cittadini onesti che intendono contrastare forme di "malavita istituzionale" come quella emersa oggi dalla dichiarazione stampa citata in premessa.

Agostino Manni 16.10.12 22:12| 
 |
Rispondi al commento

PUR SAPENDO CHE L’ ITALIA E’ OGNI GIORNO INESORABILMENTE SPINTA VERSO IL BARATRO DAL COLLAUDATO METODO DELLA MONETA A DEBITO – SCIENTIFICAMENTE CONCEPITO DALLA FINANZA PREDATORIA PER DISTRUGGERE LE ECONOMIE, COME GIA’ AVVENUTO IN GRECIA E SPAGNA- I GIORNALISTI NOSTRANI ASSERVITI ALLE TESTATE PADRONALI EVITANO ACCURATAMENTE DI ALLERTARE GLI ITALIANI E DI DENUNCIARE LE GRAVISSIME RESPONSABILITA’ DEI TRADITORI CHE HANNO CEDUTO LE NOSTRE SOVRANITA’ SENZA AVERNE TITOLO, SENZA CIOE’ AVER CONSULTATO IL POPOLO ITALIANO CON UN REFERENDUM DOVUTO.

Siamo stati in Grecia ed abbiamo visto quello che viene fatto al popolo greco che ha avuto la sventura di aderire all’ Euro.

L’ Europa non ha una moneta sovrana, la cui stampa è stata affidata ad un gruppo di banche amiche private che la forniscono ai vari stati a debito, tramite la mediazione bancaria

Cioè, i signori della finanza stampano una carta filigranata il cui costo complessivo è di 0.3 centesimi di euro, ci scrivono sopra 500 € e tu t’ indebiti con loro di 500 € + gli interessi.

Più hai bisogno di moneta e più t’ indebiti. Costoro, quando si accorgono che sei indebitato al punto da non poter restituire quanto preso in prestito, arrivano e ti sequestrano gli enti di stato, i servizi sociali, i monumenti e la tua casa.

Chi, asservito alle banche, senza consultarci con un referendum, ha privato l’ Italia della possibilità di emettere moneta propria, in base ai bisogni, e ci ha invece indebitato con la BCE, che è una banca estera, ci ha rovinato la vita per decenni.

Solo se il popolo capirà la illegittimità dei giochi della finanza e si ribellerà, dal basso, potremo evitare un avvenire terribile.

Andate in Grecia per capire il dramma di un popolo e la crudeltà di coloro che lo hanno condannato alla stessa sorte che – è scientificamente provato - fra poco toccherà anche a noi.

Cosa dovremo fare ai politici che hanno lasciato che ciò accadesse e che, ancora oggi, non solo non fanno nulla per difen

francesco miglino 06.10.12 20:25| 
 |
Rispondi al commento

Da questa classe di politici avvolti nelle ragnatele,convinti che i cervelli altrui si possano lobotomizzare senza conseguenze(ed a oltranza)assertori che la fatidica Poltrona debba seguirli ovunque,più fedele dell'arma dei Carabinieri...non mi aspetto nulla di obbiettivo.
Tempo fa,ho assistito a Torino,ad una spontanea ed accorata esplosione di affetto di alcuni cittadini verso Napolitano,in quei giorni in visita,che aveva appena nominato Monti"salvatore della patria".Ho provato tanta pena per questa italia disperata.Afflitta dal potere delle figure paternalistiche,alle quali si attribuiscono meriti che non hanno.Dimenticando puntualmente dove erano e cosa facevano le suddette mentre la nave imbarcava acqua:semplicemente contribuivano alla falla.E contribuivano alla grande. Mi aspetto che Napolitano faccia Napollitano.Così come mi aspettavo che tutta la manica di pseudo giornalisti-zerbini,che ieri si sarebbero immmolati per il campione mondiale di bunga-bunga,o qualunque allegra brigata di destra o sinistra che fosse...oggi tuonino contro la poca serietà politica. Io mi aspetto questo...e mi aspetto tanto altro.Perchè per difendere gli interessi si è sempre usata l'artiglieria pesante. Ma sopratutto mi aspetto da Noi stessi:Mi aspetto la Buona Memoria:SEMPRE.E la Coerenza.Anche di più.

Elena S., Torino Commentatore certificato 05.10.12 18:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pubblicità ingannevole e pubblicità comparativa.
La mio opinione è che tutta la classe dirigente di questo paese, con ogni mezzo e forma, cerca di pubblicizzare MATTEO RENZI. Ne parlano troppo, bene o male, tutte le forze politiche. E' chiaro che cercano di lanciarlo, di farlo conoscere e promuoverlo come alternativa disperata a questo Movimento.
Per mantenere la poltrona usano tutti i loro poteri per creare un altro BOOM costruito artificialmente a mestiere e che nasconda il vero BOOM del Movimento 5 Stelle. Hanno veramente paura di essere spazzati via e sono disposti a tutto.
Personalmente poi, considerato questo contesto, lo trovo veramente inquietante.
Secondo me vogliono rifilarcelo ad ogni costo. Che paura!

Andrea Virdia Virdia, Riano Commentatore certificato 26.09.12 00:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il boom della giunta e del consiglio regionale del Lazio, l'avranno sentito?

Diego Maicu 24.09.12 22:48| 
 |
Rispondi al commento

Proprio mentre tutti pensano che Monti finirà il suo " lavoro" il prossimo anno, io penso invece che al posto delle elezioni,i politici invocheranno ancora gli aiuti a questi tecnici per poter fare in modo che terminino lo sciacallaggio in Italia. Un primo passo sarà quello che attraverso la cartolarizzazione dei beni dello stato, solo le banche potranno accedere a il loro acquisto e poi penseranno a fregargi l'ultimo bene che abbiamo come stato: la riserva aurea. Provate a immaginare come con la scusa dei pagamenti da 50€ si diminuirà ancora di più il potere circolante e resteranno solo i numeri di importi bancari ad essere il valore contrattuale, con il grande beneficio delle banche per i pagamenti delle tenute dei conti

marco lovico Commentatore certificato 14.09.12 04:15| 
 |
Rispondi al commento

c'è Qualcuno che ha detto: è incomprensibile che lo spread sia così elevato considerati i fondamentali del nostro Paese! I FONDAMENTALI:
Corruzione, evasione fiscale, criminalità organizzata, incitamento alla illegalità, incitamento al gioco d'azzardo, perdita di sovranità a favore degli americani e del Vaticano, costi esorbitanti della politica e delle istituzioni, sprechi, incuria del territorio, rapina del territorio, discariche abusive, grandi opere, segreti e stragi di stato, disinformazione, depistaggi, esportazione di capitali, ministre piangenti e ministrine, sfruttamento, disoccupazione, debito pubblico molto superiore al PIL, speculazione edilizia, politici tronfi, amanti della crapula, incompetenti, assetati di privilegi, lontani dal popolo e vecchi, appalti e concorsi truccati, immunità, impunità, falso, truffe...MA PERCHE' LA GERMANIA CI VUOLE COSI' MALE!? Quando ero giovane c'era un ministro DC che voleva fare una legge urbanistica seria per non lasciare l'edilizia nella giungla in cui 50anni fa emersero i furbi. Si chiamava Fiorentino Sullo i vampiri che si accingevano a mangiarsi le città italiane e i suoi stessi amici di partito gliene dissero tante che gli stessi parenti di Sullo gli chiedevono: Fiorentino ma è vero che ci vuoi togliere le nostre case? e lui che era un pavido e un ingenuo si convinse che stava sbagliano e non se ne fece nulla. Noi ora non possiamo più essere come Fiorentino. Abbiamo il dovere di sovvertire i fondamentali di questo paese. di far sorgere un nuovo rinascimento quando l'Europa intera ci guardava come culla di civiltà superiore e la catarsi si imporrà dal basso, dal caso e dalla necessità.

Francesco De Simone 09.09.12 00:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BOOM BOOM Beppe Grillo.

Grazie a Favia per averci fatto capire tante cose.

Beppe Grillo e Casaleggio: politicanti!

gianna de floris 08.09.12 18:06| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano, è come un budda, nessuno puó parlarne male, guai a chi lo tocca! Siamo un paese di merda: i napolitano, mancino, de mita: generazione che ci ha distrutto e neanche il diavolo se li prende!!! Leggevo, prima di scrivere, 3-4 commenti: tutti chiedono a grillo di essere propositivo, incuriositi e, di fatto, concordi nel voler mandare a fanculo questi vecchi ladri!!! Grillo fa le proposte e vinci!!!

Paolo rossi 02.09.12 17:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Gentile Redazione Le mando questo mio semplice scritto Veda se ritiene utile pubblicarlo, grazie.


Lettera aperta, a Grillo.

Caro Grillo, cosa hai fatto, cosa stai facendo, cosa farai per i terremotati?.

Caro Grillo, cosa hai fatto per contribuire a costruire un Italia, un Europa, un mondo migliore, più giusto, con più diritti, con più uguaglianza, con più solidarietà?.

Caro grillo per fare questo dipende da ognuno di noi , perciò anche da te, essere migliore nei fatti di tutti i giorni, non stare comodamente su una villa con le tasche belle piene di soldi, o su una belle barca a spassartela, o in una piazza a dare ordini, a dire parolacce dispregiative, ad insultare, urlare, a dire anche delle fregnacce, non fai proprio più ridere.

La democrazia in Italia che godi anche te, è stata conquistata con il sacrificio di tante persone, perciò la democrazia caro Grillo è confronto civile, possibilmente educato, la democrazia è impegno responsabile , fare qualcosa per il bene comune, la democrazia è dare il buon esempio, avere idee buone, essere onesti, sinceri, trasparenti, avere il senso del dovere, rispetto delle regole, delle leggi, prima di tutto rispetto della dignità delle persone.

Tu caro Grillo non hai inventato ne portato niente di buono, hai solo copiato quasi tutto il peggio del presente e del passato. Mettiti a lavorare non è mai troppo tardi,

incomincia a fare veramente una cosa di concreto, vai a farla per i terremotati che ne hanno tanto bisogno, ti consiglio gentilmente, abbandona la casta dei urlatori, sono sicuro che se li abbandonerai e ti metterai a lavorare facendo cose concrete per il bene comune, ti sentirai meglio e più sereno, e ti guadagnerai la stima dei cittadini,

distinti saluti.

Francesco Lena

Via Provinciale,37

24060 Cenate Sopra ( BG) tel. 035/956434


francesco lena 01.09.12 20:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cari amici del movimento,condivido perfettamente
il pensiero e le sante critiche all'attuale compagine politica e a quella precedente,ma la mia semplice domanda; quali sono le proposte e i provvedimenti da adottare per far fronte all'attuale situazione?
criticare non basta occorre proporre e poi attuare
siete in grado?
Un saluto
Romeo

romeo sardellitti 29.08.12 17:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, buongiorno. Mi sono appena iscritto!

Il mio commento è che ormai in Italia ciò che soddisfa la gente è solo ascoltare i dibattiti in radio o tv sugli eventi, criticarli o meno, ma senza fare qualcosa per arrivare ad una conclusione risolutiva.
Una cosa è certa: oggi in Italia avere una casa ed un lavoro, sia da autonomo che da dipendente, è una disgrazia! Se al lavoratore autonomo gli affari vanno male, va in malora; se gli affari gli vanno bene invece, ci pensa lo stato a mandarlo in malora. Il lavoratore dipendente invece, vive l'incubo giornaliero di trovarsi in strada da un giorno all'altro.
Avere una casa vuol dire aver firmato un debito con lo stato che a sua descrizione decide di formulare la rata ed i tempi. Sulle normative italiane dico invece che sono tutte difficili, poco chiare ed ingannevoli per poterne trarre benefici.
MI DISPIACE PER L'AFFERMAZIONE CHE SEGUE: TUTTO RESTERA' COSI' FINO A QUANDO A GUIDARE L'ITALIA SARANNO GLI ITALIANI!!! METTICELA TUTTA TU A FARCI RECUPERARE TUTTO IL MALE CHE CI HANNO FATTO E CHE ANCORA CI FARANNO.
Ora concedimi una battuta...alla Grillo:
finora in Italia non ce l'hanno fatta con Tre_Monti e pretendono adesso di farcela con uno solo?...
Cordialmente.
Vincenzo Vinci

Enzo Vinci Commentatore certificato 15.08.12 17:19| 
 |
Rispondi al commento

Prof. Dr. Italo MARSICOVETERE
Costituzione Napolitano logorrea,
La Tata e il Tato
Via Pescaiola, 8
[strada vicinale del Vingone]
Arezzo

Duemiladodici

libro pamphlet in approntamento sul fazioso "peggiore" capo dello Stato tra i presidenti della Repubblica Italiana.

Napolitano ex universitario fascista (Guf) già esponente del partito comunista, adesso chierichetto der papa Vaticano chiacchiera emette proclami scomuniche se crede er capo del Governo nazionale s' illude di regnare | tutti tipo Fini Schifani et cetera lo leccano lo incensano e invece non rappresenta la Nazione.
addì 10 Agosto Duemiladodici - venerdì
**
Dott. ITALO MARSICOVETERE | Professore di Liceo
Arezzo [Pescaiola] al Vingone

Dott. ITALO MARSICOVETERE, AREZZO Commentatore certificato 10.08.12 03:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe sei un campione . Chi non apprezza il tuo sforzo compiuto in un momento di crisi non merita di occupare un posto nel tuo blog. Io , invece , sono un vero sostenitore del Movimento 5 Stelle e dico : forza ed avanti tutta ! Portiamo l'assedio alle mura d' oro del parlamento italiano , e costringiamoli ad una resa incondizionata . Poi , ricevuta la chiave d' accesso alle segrete dello stato , portiamo alla luce ciò che , negli anni , è rimasto sommerso . Morale : il M5S è destinato ad occupare un posto in parlamento . Forza ed avanti così . Ciao da Andrea .

Andrea Pecoraro 08.08.12 10:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La briscola il tresette, le bocce,forza presidente scegli!! dopo aver "coperto" il puttaniere x tutti questi lustri! o no! e potrebbe essere che la Storia questa volta la scriva il popolo caro morfeo. E andiamo Beppe, grazie per il blog, svegliamoci da questo brutto incubo, noi non molleremo mai!!!

giorgio paoloni 08.08.12 02:25| 
 |
Rispondi al commento

... mi si potrà mai perdonare se affermo che Napolitano non mi piace? ... potrei aggiungere che lo considero un opportunista e un falso progressista! ... potrei precisare che si distaccò dai GUF dopo il 28 luglio 1943! ... continuerei col dire che cominciò a criticare il PCI, quando ormai i due blocchi avevano trovato un modus vivendi! ... pur tuttavia il vero motivo per cui lo aborro è perché parla della disoccupazione giovanile, mancando di indicare la via per eliminarla! [… produciamo quasi 2.000 miliardi di euro, sommerso incluso, ne sprechiamo 300: ecco dove troviamo i soldi per risolvere i problemi sociali!] ... non mi piace perché ha lo stesso eloquio retorico e ecumenico di Ratzinger: volano entrambi talmente alto, che hanno perso di vista la Terra! ... soprattutto è intollerabile che difenda i partiti, con la motivazione che fungono da "cinghia di trasmissione della società"! … che film ha visto? ... i partiti hanno come scopo quello di perpetuare la propria classe dirigente, impedendo che siano "scalati" dai giovani; sono responsabili di 60 miliardi di corruzione; a loro si deve il pascersi della peggiore delle male bestie, nemiche della democrazia: quella partitocrazia, che invade ogni anfratto della società! ... Napolitano Napisan per gran parte è apparenza, per il resto è parate! ... mi taccio circa i rapporti con la finanza angloamericana: proprio quella che, attraverso i suoi alfieri a capo del Governo italiano e della Bce, ci ha ridotto a polli di allevamento, con il banchiere [personificazione della funzione!] che condiziona la nostra libertà e la nostra vita! … anche se, per questo, credo che basti la foto, che lo ritrae seduto accanto a Kissinger!

ALVISE PAZZAGLIA, PERUGIA Commentatore certificato 11.06.12 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...Beppe...Belin..però "Aggi..pasiensa".. e documentati o almeno da a Cesare quel che e' di Cesare.. Dichiarare "il prossimo presidente non sarà un'emanazione dei partiti, come la Bonino"
..è una "Belinata" detta alla Genovese..
Emma Bonino, dall'Europa considerata una dei Migliori Ministri europei Donna,di specchiata onestà di MILITANZA...Anti-Partitocratica da Sempre..Una "Vita" "Donata" alla POLITICA quella VERA !
I ragazzi che ti seguono DEVONO sapere che se..
1)NON VANNO PIU' IN GAERA PER UNA CANNA
2)POSSONO DIVORZIARE..
3)POSSONO ABORTIRE
4)POSSONO MANIFESTARE
...e tate altre cose NON da poco...insieme a tanti altri
"Diritti Civili" li devono a Lei..ai Radicali..
come Me..e come tanti che Ti stimano..
Documentiamoci..Non spariamo a casaccio
fabry
gentilmente

Fabrizio M., Genova Commentatore certificato 07.06.12 00:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Napolitano ci mostra la nuova Bandiera d'Italia che come si vede alle sue spalle sostituira' il Tricolore al Quirinale.

Marcello Grando 02.06.12 20:33| 
 |
Rispondi al commento

La RETE rappresenta un "canale" versatile mediante il quale "la gente" può PARTECIPARE (nei limiti) ad una Cittadinanza Attiva.
Diventa, appunto, un "limite" quando non sia COADIUVATA dagli altri "canali" in uso nel "sistema" Italia.
Così facendo "il sistema" usa (soltanto) ARMI VECCHIE, mentre il Movimento a 5 Stelle usa (soltanto) ARMI NUOVE [senza in Vantaggio Aggiuntivo di usare ANCHE quelle Vecchie].
Ricorda -un pò- la Storia di Primo Carnera: sicuro di sè, perchè in Forte Slancio Espansivo, MA -sconfitto- dalla Troppa Certezza della sua "nuova" Travolgente Forza che NON voleva saperne di Utilizzare ANCHE l' Altrui Esperienza !!!

Vincenzo Rossi 16.05.12 16:02| 
 |
Rispondi al commento

XIII
I membri e i discendenti di Casa Savoia non sono elettori e non possono ricoprire
uffici pubblici né cariche elettive.
Agli ex re di Casa Savoia, alle loro consorti e ai loro discendenti maschi sono
vietati l'ingresso e il soggiorno nel territorio nazionale.

sandrino speri 14.05.12 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Sono ancora con la bocca aperta..... leggi:Nota illustrativa del Bilancio di previsione per il 2012 dell'Amministrazione della Presidenza della Repubblica
La dotazione a carico del bilancio dello Stato.
Il bilancio di previsione per il 2012 dell'Amministrazione della Presidenza della Repubblica è stato impostato, come già anticipato in precedenti comunicazioni, sulla base di una dotazione a carico del bilancio dello Stato di 228 milioni di euro, pari a quella del precedente esercizio finanziario, già inferiore di 3.217.000 euro rispetto a quella del 2009. Tale dotazione è stata altresì confermata anche per il 2013 nel bilancio pluriennale 2012-2014.

ma come è possibile, che il nostro garante ,buon padre di tutti noi, della patria, grande saggio e moralizzatore, apparendo come una star dice:" gli italici debbono tutti fare sacrificio"....

possibile possibile, in quanto :" La dotazione del Quirinale è quindi sostanzialmente pari a quella del 2008, a fronte di un'inflazione che da allora ha già raggiunto la misura dell'8,4 per cento in base all'indice dei prezzi al consumo.

beppe grillo presidente!!!!!!!!!! alè.

michele g., cuneo Commentatore certificato 14.05.12 11:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHI DISPREZZA APPREZZA.
Noi non siamo antipolitica ma sia la gente che nessuno ascolta e che i politici prendono per il culo, i politici non la politica che è deve essere la base della DEMOCRAZIA. Io devo poter esprimere i miei pensieri senza aver paura di ripercussioni, perchè IO RISPETTO gli altri.
BEPPE NON FAR COALIZIONI CON I VECCHI POLITICI ma aiutaci a rinnovare il sistema con persone preparatissime, le quali andranno continuamente AGGIORNATE con altre persone senza ristagnazioni. Napolitano rappresenta l'Italia e va rispettato, ma Napolitano dovrebbe rispettare chi la mattina si alza e non sa dove sbattere la testa per portare soldi a casa. E' inutile che equitalia rateizzi le tasse, se non ci sono i soldi come cazzo si possono pagare le tasse. Voglio ricordare che martedi 8 maggio alle ore 11:30, il mio collega di lavoro, si è impiccato perchè abbiamo perso il posto di lavoro per fallimento aziendale e nessun politico se ne fotte. Addio GENEROSO ARMENANTE, sarai sempre nel mio cuore.

massimodd 13.05.12 21:34| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano e Monti il 2 Aprile sono stati denunciati dall'avvocato sardo Paola MUSU per attentato contro l'integrità e l'indipendenza dello stato-Associazioni sovversive-attentato contro la costituzione dello stato-usurpazione di potere politico-attentato contro gli organi costituzionali-attentato contro i diritti politici
del cittadino-cospirazine politica mediante accordo-cospirazione politica mediante associazione.Copia integrale delle denuncia su -STAMPA LIBERA-http://www.stampalibera.com

sandrino speri 13.05.12 10:10| 
 |
Rispondi al commento

PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR megapernacchia a chi ti sottovalutava....e ti bollava con determinati aggettivi...vai Beppe sei forte continua cosi....

anonimouzzz 13.05.12 00:58| 
 |
Rispondi al commento

che delusione di presidente,speriamo che se ne vada presto!!!!!!!!!!!

giuseppe b., Bergamo Commentatore certificato 12.05.12 23:40| 
 |
Rispondi al commento

Naturalmente nessun commento in questo blog è rivolto alla "carica istituzionale del presidente della repubblica" , immagino.

)) ★★★★★ (( Commentatore certificato 12.05.12 19:38| 
 |
Rispondi al commento

Sono napoletano , ho 54 anni, laureato ,imprenditore rovinato, vorrei aiutarVi, cosa posso fare a Napoli ?

Dr. Luigi Esposito

08119181144
3209197975
marketing@gruppoinformaticosrl.it

LUIGI ESPOSITO 12.05.12 11:44| 
 |
Rispondi al commento

grazie beppe, sono residente e ti seguo dalla bulgaria e qui, nel paese che era piu' comunista dei comunisti, piu' indiettro di quelli piu' indietro, siamo avanti un secolo rispetto all'italia. basta andare all'ambasciata italiana a sofia e capisci che hai fatto un salto indietro di 100 anni. burocrazia folle, documenti registrati su libroni con penna d'oca intinta nell'inchiostro!! nel 2012 dopo cristo!! del resto se abbiamo tutankhamun come presidente e le mummie al parlamento, come pretendere che le nostre ambasciate utilizzino quello che i contemporanei utilizzano da decenni?? falli tutti secchi, non meritano altro! del resto si sono fatti secchi da soli! abc??? ma mi faccia il piacere!! e poi ci tacciano di fare "antipolitica"! se la politica italiana e' l'abc: no comment!

Mario D., Plovdiv Commentatore certificato 12.05.12 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano?! Mà ancora non vi siete accorti che in realtà lui è il senatore Palpatine oscuro signiore dei Shit che lavora nell' ombra con tranelli e complotti. E' ora che si cambi il presidente della repubblica cioè colui che ci rappresenta e che dovrebbe tutelare tutti i cittadini italiani venga votato da noi e non da amici senatori a vita e faccendieri della politica. E quindi? Speriamo che ci sia almeno qualche generale con le palle che in una notte ribalti all' aria questo paese e riconsegni il potere al popolo.

cristianoi gaspari 12.05.12 11:26| 
 |
Rispondi al commento

EQUITALIA
La società di riscossione ha puntato l'indice contro "la troppa superficialità con cui negli ultimi tempi si è associato a Equitalia il termine suicidio" e si è appellata a tutti, "istituzioni, media, società civile e mondo imprenditoriale" affinché "si impegnino per ripristinare quel clima di dialogo e collaborazione indispensabile per placare tali tensioni"

Dott. BEFERA, la soluzione è dietro l'angolo, le cartelle esattoriali le invii ai politici che in questi cinquant'anni hanno bruciato la ricchezza prodotta da artigiani, industriali, commercianti, professionisti, operai di tutti i settori, che si sono spaccati la schiena perché credevano in un sogno. Oggi quel sogno è finito, e per molti si stà trasformando in un incubo, quindi abbia almeno il buon gusto di non parlare di superficialità quando si tratta del gesto estremo di togliersi la vita. Lei conosce solo numeri, ma i numeri non hanno né cuore né anima, né storia né umanità. Le persone che per dignità e orgoglio, per paura e per vergogna preferiscono la morte allo sguardo dei loro figli, la morte all'abbraccio delle loro mogli, la solitudine dell'ultimo loro atto alla bellezza della vita stessa, invece un'anima e un cuore ce l'avevano.
Allora non si stupisca se siete al centro del mirino dell'esasperazione, voi siete i gabellieri, i riscossori, gli untori, gli avvoltoi e le iene che si nutrono delle povere carcasse di un popolo che sognando ha costruito la propria dignità, il proprio piccolo o grande benessere, che ha costruito questa nazione, e che ha trasmesso questo sogno ai propri figli, ai propri nipoti. Oggi voi state distruggendo a suon di numeri quel sogno!

Quindi non chieda alle vittime di capire il carnefice!

Marco Veronese Veronese Commentatore certificato 12.05.12 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Mi fai sapere se la Fusione fredda di Andrea Rossi è una Baggianata ? e se non lo è perche non divulgarla? Ciao ci vediamo alle prosssime elezioni ....li faremo un culo cosiii

Raffaele Di Palma 12.05.12 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

su disinformazione articolo interessante su Grillo, consiglio lettura e vorrei una spiegazione pubblica di Beppe. grazie

lara bergamaschi 12.05.12 09:51| 
 |
Rispondi al commento

Siamo tutti pecore, abbiamo e continuiamo a sopportare impassibili alle tremende angherie che ci fanno i politici, ci stanno prndendo per il culo e continuano a farlo. Spero tanto che arriverà presto l'Ora del giudizio, un giudizio che dovrà cancellare questi inutili esseri dalla scena politica e dare una svolta definitiva al paese. C'è la possiamo fare è il momento giusto per farlo. Fino a quando le cose non cambieranno non andrò più a votare, credetemi!! La CASTA e i suoi affiliati ci ha portato alla rovina .. ci stiamo riducendo peggio della Grecia e ancora continuano indisturbati a fare i propri cazzi .. Vergogna Vergogna .. Penso di essere religioso, e credo che il Signore darà a questi quello che è dovuto .. un saluto a Beppe che tanto stimo. Pietro.

Pietro Fortunato, Erice Commentatore certificato 12.05.12 07:32| 
 |
Rispondi al commento

Scusate se mi permetto.Ma avete letto che in Sardegna più del 90% dei votanti dei vari referendum
ha votato SI all'abolizione delle provincie e della riduzione del numero dei consiglieri regionali e dei loro "stipendi". E' una notizia meravigliosa!!
Come mai "nessuno" ne parla.Capisco che non ne parlino i vari politici, spudoratamente parte in causa, ma il M5S !!!!!
Sveglia!!!!!!!!

pin primera, milano Commentatore certificato 12.05.12 01:44| 
 |
Rispondi al commento

Quando vivevo in Italia e ti sentivo parlare...
ridevo come un matto.
Ora vivo in Francia e risentendoti parlare mi è venuto da piangere!
L'Italia è ridotta cosi male?
Qualunque cosa fai hai il mio sostegno.
Forza, dacci dentro, mi da fastidio che i Francesi parlino male del mio paese!
Mario Morelli

Morelli Mario 12.05.12 00:20| 
 |
Rispondi al commento

E RICORDATEVI BENE MA MOLTO BENE ALLE POLITICHE BISOGNA ANDARE A VOTARE NON ASTENERSI E BISOGNA VOTARE GRILLO - GRILLINO - GRILLONE - ANCHE IL VICINO DI CASA .L'IMPORTANTE E CHE NON VOTATE
LA GENTE CHE E LI DA SEMPRE .E NECESSARIO UN AZZERAMENTO PER POTERE RIPARTIRE GUARDATE QUEL SANTO DELL' ONOREVOLE CASINI/CALTAGIRONE IN AZZURRO !!! COME E RIMASTO MALE POVERINO EPPURE ERA STATO COSÌ RESPONSABILE COSÌ BUONO COSÌ POCO DEMAGOGO IL TRIO DEI BUONI E RESPONSABILI TANTO RESPONSABILI CASINI -FINI -
RUTELLI HANNO PRESO QUATTRO CASTAGNE DI VOTI .MEDITATE GENTE MEDITATE.E GIUSTO POI CHE LA RPARTENZA AVVENGA PROPRIO DAI TERRITORI GLI STESSI CHE SONO STATI ABBANDONATI DA TEMPO DAL POTERE - POLITICA - ISTITUZIONI ECC .

Pietro de Longis 12.05.12 00:08| 
 |
Rispondi al commento

caro peppe, ti fa onore quello che fai, ma purtroppo
i tuoi sforzi a lungo termine risulteranno vani.
cio che si appresta non e una protesta democratica come tu intendi,ma saranno molteplici le azioni armate.
ti dico cio poiche e nostro pensiero che quando si ha a che fare con i porci l unica per farsi capire e la frusta e non la parola.
auguri e attento a te , guardati le spalle che non ti molleranno facilmente i porci.
un abbraccio

ston 11.05.12 23:01| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano è andato a colloquio da Ratzinger!!! Mi risulta che la scomunica dei comunisti non sia mai stata revocata. Una volta cattolici e comunisti si sarebbero scannati a vicenda, ma ora pur di mantenere voti, potere e priviliegi si sostengono a vicenda.

Gigio Il Pendolare 11.05.12 23:00| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE SIAMO ALLE SOLITE ,DA NOI SI DICE "WUA CID PISC U LIT E U CWAUL JUV MAZZT (SONO DI BARI PROVINCIA "TERLIZZI"SIGNIFICA IL PISELLINO PISCIA IL LETTO E IL SEDERINO PRENDE LE BOTTE . NOI TUTTI I GIORNI FACCIAMO IL LORO GIOCO ,PARLIAMO DI COSE CHE NON RISOLVERANNO MAI IL PROBLEMA . OGGI CHI ENTRA IN POLITICA E SOLO UNA MARIONETTA CHE HA FILI CHE ALTRI MUOVONO . IL VERO PROBLEMA E' IL VOTO DEMOCRATICO CHE DI DEMOGRATICO NON HA PIU' NULLA .OGGI LE VOTAZIONI SONO SOLO AGREGAZIONI DI UOMINI CHE HANNO DECISO DI FAR SOLDI A NOSTRE SPESE .OGGI LA POLITICA SIGNIFICA PERSONE CHE FANNO PARTE DI UN COMITATO D'AFFARI CHE DECIDE LA PRATICA DI MILIONI DI EURO CHE DEVE ANDARE AVANTI E QUELLA CHE SI DEVE FERMARE . IO SONO UN MILITARE E NELLA MIA FORSE INGENUITA' CREDO CHE IL PROBLEMA STA' NEL MODO DI ELEGERE GLI AMMINISTRATORI "PERCHE'DI QUESTI PARLIAMO" I POLITICI OGGI NON AMMINISTRANO I NOSTRI SERVIZI,PARADOLSAMENTE PER PAGARE LORO GLI STIAMO PERDENDO . CARO BEPPE QUESTI SIGNORI PER FARE GLI AMMINISTRATORI DEVONO FARE REGOLARE CONCORSO . IN QUESTO MODO ELIMINIAMO TUTTO IL MARCIUME CHE CI CICONDA .POSSO AFFERMARLO PERCHE' IN QUESTI GIORNI A TERLIZZI STANNO CERCANDO DI FARE IL BURRATINO DI TURNO,NON TI RACCONTO LE PAGLIACCIATE DEI BURRATINAI. LA MIA FILOSOFIA DI VITA E' SEMPRE STATA CORRETTA QUANDO HO INIZIATO A CAPIRE MI SONO SEMPRE IMPOSTO DI NON SBAGLIARE PERCHE' NON VOLEVO CHE UN GIORNO I MIEI FIGLI SI VERGOGNASSERO DI ME E ADESSO CHE C'E'GLIO' DICO LORO DI NON SBAGLIARE IN MODO CHE IO NON MI POSSA VERGOGNARE DI LORO. NELLA VITA SIAMO PRIMA PADRI POI MARITI E POI FIGLI DEL MONDO PER IL DIO DENARO STIAMO PERDENDO TUTTO . A PROPOSITO DI DIO CHE NON CENTRA,LA CHIESA A PERMESSO ALLA PORNOGRAFIA DI ENTRARE DENTRO CASA MIA ,QUINDI PER ME ANCHE LORO COME ISTITUZIONE HANNO PERSO LA DIGNITA' QUANDO ERO BAMBINO MIO PADRE CONTADINO MI PORTAVA IN

giuseppe grassi 11.05.12 22:59| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe finalmente hai fatto Bummmmmmm,bisogna assolutamente mandare a casa questi poltroni e mangioni di Politici, indistintamente TUTTI. Se non riusciamo in questo progetto non ne veniamo fuori, loro se ne fregano di noi ci raccontano faldognarie tutti i giorni (intanto si mangiano i nostri soldi),tutti quelli che credono nel m5s si devono mobilitare pacificamente e andare a prendere per le orecchie tutti i parlamentarie per metterli alla porta non permettendogli più di entrare in Parlamento. la ricetta per sistemare l'economia Italiana è molto semplice e tutti noi semplici cittadini lo sappiamo, ma finchè non se ne saranno andati, non potremmo mettere in atto la semplice ricetta. Diamoci da fare in tempi brevi, altrimenti siamo tutti morti. Forza Movimento 5 Stelle, Forza Beppe Grillo (diamogli una spallata). Buon Lavoro a Tutti Mirco

Mirco Faggion 11.05.12 22:42| 
 |
Rispondi al commento


Il tuo commento:
"PREMESSO CHE IL QUIRINALE CON I MILLE DIPENDENTI AL SERVIZIO DEL PRESIDENTE
NON SERVE ASSOLUTAMENTE A NULLA SE NON A GRAVARE SUL NOSTRO GIÀ ENORME
DEBITO.....PENSO ANCHE CHE GRILLO ED I SUOI SEGUACI SEBBENE MI SIA
SIMPATICO " PROVENIAMO DAGLI STESSI LUOGHI!!! " ED ALCUNE COSE LE CONDIVIDO
PURE, TEMPO  24 MESI E VERRA INGLOBATO ED INQUADRATO NEL SISTEMA......LA
QUESTIONE GRAVE ANZI GRAVISSIMA E CHE ORMAI UN SACCO DI GENTE E USCITA DAL
RECINTO DEI BUOI.MI FANNO RIDERE IN TELEVISIONE BRIGATE ROSSE, BRIGATE
GIALLE E VERDI ANARCHICI BLA BLA BLA . MA DITELO ALLA GENTE CHE COME CI
SONO MOLTE PERSONE CHE SI SONO SUICIDATE COSÌ CE NE SONO TANTISSIME ALTRE
CHE PENSANO " COL CAZZO CHE MI SUICIDO LI STENDO IO A LORO LORO LORO " E
POI CHIUNQUE PUÒ UCCIDERE CHIUNQUE ANCHE IL .............
QUESTO E'  L' ATTUALE CONTESTO PENSO ASSOLUTAMENTE NON BUONO E MOLTO
PERICOLOSO PERICOLOSISSIMO. IL SUICIDIO E' UN ATTO ESTREMO E FORSE PIU
GRAVE DELL'ASSASSINIO PERCHE CONTRONATURA..........NON E' PENSABILE AVERE
GENTE CHE GOVERNA E COMANDA CHE DICIAMO LO METTE A BILANCIO .......QUESTI
DOVREBBERO DARE UN ESEMPIO POSITIVO  ED INVECE DICIAMO CHE CONSIDERANO
QUESTI EVENTI GRAVISSIMI QUASI FISIOLOGICI......IN PRATICA QUASI QUASI CI
STANNO ......MA SAPETE PERCHE' CI STANNO PERCHE QUESTI FIGURI HANNO
COSCIENZE DIVERSE DA QUELLE COMUNI E VANNO A DORMIRE SERENI COME ANGIOLETTI
CONVINTI CHE NONOSTANTE ABBIANO DOVUTO SACRIFICARE QUALCUNO LUNGO IL
CAMMINO CON IL LORO SACRO OPERATO NE SALVERANNO MILIONI..............DI
MILONI....DI MILIONI.......RIGORE RIGORE RIGORE RIGORE MA BESTIE CHE NON
SONO ALTRO FATE COME QUEI SIMPATICONI DI AMERICANI METTETEVI A STAMPARE
EURO ED ESPORTATE UN PO DI INFLAZIONE INVECE DI STARE SOTTO AL CULONE
NAZZISTA .........MAGARI RIUSCIRETE AD EVITARE ULTERIORI SUICIDI ED
OMICIDI..................UN SALUTO A SCIU GRILLO
"

Pietro de Longis 11.05.12 21:54| 
 |
Rispondi al commento

Quando è stato eletto presidente NapoliVano Berlusconi CONTRARIATO E ARRABBIATISSIMO disse che era stato eletto con dei voti comprati.. COMPRATI da chi?

emi m., crema Commentatore certificato 11.05.12 21:53| 
 |
Rispondi al commento

come faccio per mandarti due miei articoli su RECESSIONE e LAVORO che in questo spazio non ci stanno? Ognuno è di circa 7000 caratteri.
Grazie per una risposta.
Un cordiale saluto e un augurio di grande cambiamento di vita nazionale dove l'uomo deve conquistarsi una dignità ovunque calpestata e una Costituzione sempre tradita,
Gianni

gianni catellani 11.05.12 20:24| 
 |
Rispondi al commento

Schettino meglio di Napolitano?

Dal corriere di oggi il titolo "Schettino: «Ho sentito un colpo, bum!». Pare quindi che l'udito di Schettino sia migliore di quello di Napolitano, che invece il Boom del M5S non l'ha proprio sentito. Forse dovremmo candidare Shettino come prossimo Presidente della Repubblica al posto di Napolitano.

marco rizzi 11.05.12 19:39| 
 |
Rispondi al commento

Egregio Signor Presidente,
il Suo commento sul successo del 5 stelle è
indicativo dei pensieri che albergano nella
Sua mente. Lungi dal commentare i suicidi,
l'affamamento al quale ci sta riducendo il
governo eletto dalla S.V., Lei si intrattiene graziosamente, tra una parata e l'altra, a
declamare i valori di una Patria che non ha
proprio più nulla di cui gloriarsi. A meno
che Ella non rivolgesse i Suoi inneggiamenti
a quei generalissimi di cui si circonda che
a ben ragione La appoggiano, visto con quanta
perseveranza il Suo governo mantiene aperti
vari fronti di guerra, con costi da paura.
A questo punto ci assale un dubbio: non è per
caso un qualche residuo del Suo DNA di comunista
a spingere il popolo giù per la china di una
ribellione che non sia rivolta, ma rivoluzione?.
Uno sconvolgimento liberatorio che faccia prima
radicale pulizia in casa nostra e poi chiarisca
ai tedeschi che non siamo più disposti a tollerare
un'altra delle loro mattanerie alle quali, ogni
certo periodo, sono soliti ricorrere. Abbiamo
quasi la stessa età, ma io non ho dimenticato,
come sembra per Lei, la tragica determinazione
con la quale nel secolo scorso hanno distrutto
un intero continente e trucidato uomini, donne,
vecchi e bambini. E tutto ciò nella convinzione
di essere razza superiore destinata a dominare.
E' con a stessa determinazione che oggi la
signora Merkel li convince a seguirla nella
scalata a un dominio ancor più radicale come
quello economico-finanziario.
Come al tempo dell'ascesa di Hitler,
USA e Europa stanno colpevolmente ignorando
questa maga dell'apocalisse. Ma i tempi sono cambiati.
Oggi anche il più sprovveduto dei cittadini ha
la capacità di comunicare.
Ed è pronto a raccogliere il "grido di dolore"
che oggi si manifesta con quei suicidi che Lei
vuole ignorare ma che presto, molto presto,
esploderà con lo stesso impeto dei nostri
gloriosi Partigiani.
Saluti per me Monti, Fornero e tutti gli altri Suoi angeli della Fame. Rispettosamente. Bernie


ANNIBALE BERNARDESCHI 11.05.12 19:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Condivido la Cittadinanza ATTIVA e non sono MAI stato iscritto a Nessun Partito.
Non ambisco a “poltrone” e (casomai) ho rischiato il mio “posto” da docente di Ruolo per fare il mio dovere con Onestà Intellettuale e Libertà d’insegnamento.
In "questi anni" ho lottato, ESPONENDOMI, contro un Cerchio Magico da "bassa lega" per attuare un insegnamento FEDELE alla Costituzione.
Sono stato "bersagliato" in varie modalità che mi hanno procurato DANNI Patrimoniali, Esistenziali e alla Salute CERTIFICATI da Struttura Policlinica PUBBLICA di Medicina del Lavoro.
(Ho dovuto ingaggiare Legali di varie Giurisdizioni).
Unico Riconoscimento di "questi anni" ?
Quello mostratomi dai miei alunni i quali DI LORO INIZIATIVA mi aprirono un Sito su Facebook dove mi manifestano la loro vicinanza.
IL Sito lo hanno intitolato:
“io stimo Vincenzo Rossi” e la frase che più ricorre è: "prof. ti stimo...sei un grande".
Ad essere “bastonati” da un “certo sistema” può starci...
La dignità -però- da cittadino, da docente, da lavoratore NON me la faccio togliere;
e NON mi occorrono -certo- “manovre di Palazzo” PSEUDO-difensive Politico-Sindacali !!!

Vincenzo Rossi 11.05.12 18:56| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, sto cercando a Roma persone disponibili ad attivare una emittente radiofonica per il movimento. La libera informazione e'essenziale per tutti i cittadini,i centri di potere dei network hanno il potere di plasmare le notizie in modo da renderle presentabili!L'informazione radiofonica e' diretta e il riscontro immediato,ogni cittadino si sentira' meno solo....

broadcast 11.05.12 18:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vorrei ringraziare beppe grillo x quanto sta facendo x i miei figli. grazie,e grazie anche a tutti coloro che vogliono pulizia e onesta'. vorrei dire la mia x quanto concerne un ottimo leader: non basta,sempre secondo me,essere onesti. bisognerebbe che chi sceglie di essere eroe, quindi guidare una nazione, non abbia una Famiglia. cio' x nn essere soggetti a sapete cosa. grazie x l'attenzione e tanti,ma tanti auguri di cuore a tutti voi. aiutate i nostri figli.riccardo

riccardo cutugno 11.05.12 18:27| 
 |
Rispondi al commento

HANNO PAURA ECCO PERCHE SMINUISCONO IL NOSTRO BOOM, BISOGNA CONTINUARE PER QUESTA STRADA SENZA FARSI CONDIZIONARE DA COMMENTI DESTABILIZZANTI....
COMUNQUE VI DO' UNA CURIOSITA: SAPETE QUANTO E' STATO SPESO DAI CONTRIBUENTI PER L'AFFITTO DI PIANTE E VASI ORNAMENTALI IN OCCASIONE DELLA VISITA DI NAPOLITANO PRESSO LA SEDE DELLA POLIZIA DI STATO A ROMA IN APRILE 2012?
25 000,00 VENTICINQUEMILA EURO PER UN ORA DI SCENOGRAFIA FLOREALE......

FABIO VENDITTI 11.05.12 17:44| 
 |
Rispondi al commento

il nostro caro presidente Napolitano poteva benissimo risparmiarsi una figuraccia come questa, ma si sà i politicanti sono fatti così.
Perchè il caro Napolitano non pensa a ridursi i guadagni, è normale che costi più della Regina di Inghilterra? ma cosa fà sempre in giro per il mondo (unitamente a larga schiera di seguaci) a spese di noi poveri contribuenti, perchè non resta chiuso nel qui rinale?

Sergio D., Itri Commentatore certificato 11.05.12 17:19| 
 |
Rispondi al commento

Bisognerebbe fare una legge che dica che il capo dello stato deve avere una età compresa tra i trentacinque e non più di sessanta. Un capo di stato che abbia la forza di dire apertamente e senza fraintendimenti: avete 24,ore per restituirci i nostri maró o veniamo a riprenderceli. Un capo di stato che dica apertamente all'Europa non faremo entrare più un clandestino insomma un capo di stato che si imponga all'Europa e che imponga le nostre idee non che si faccia sbandierare da ogni minimo alito di vento.

Alessandro Milesi 11.05.12 15:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro sig. Grillo volevo esporle la mia idea per ridurre (anche se di poco)la spesa pubblica; suggerirei qualora moglie e marito fossero entrambi dipendenti pubblici, licenziare uno dei due e nel contempo aumentare del 40% lo stipendio di chi rimane impiegato (a discrezione della coppia).
Grazie della sua attenzione, le auguro un buon lavoro.

giuseppe rizzo 11.05.12 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Sul facebook di servizio pubblico,dopo 30 minuti mi canellano i commenti.Non uso il turpiloquio,mi hanno solo scoperto...sostenitore di m5stelle.Comunicatelo a tutti.Lì dentro l'unico amico senza riserve è Travaglio.Il resto non vogliono cambiare il sistema corrotto.Vogliono solo che vinca la loro squadra del cuore..il PD.E come tutti sapete, un falso amico boicotta mille volte meglio di un nemico dichiarato.

salvatore t., afragola (NA) Commentatore certificato 11.05.12 15:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

avete presente uno tsunami? bene....sta arrivando, si chiama m5s, all'inizio pensavano fosse un ondina....ora è un'onda inarestabile....forza ragazzi! èinutile ke cerchino di infangare, sminuire....ormai è tardi, la gente ha visto (io vedo in emilia) come lavorano i ragazzi del m5s....bisogna continuare!!!!

mirko v., bologna Commentatore certificato 11.05.12 15:14| 
 |
Rispondi al commento

UN GRANDE ''GIULLARE'' SCELTO DAL DESTINO PER SCRIVERE LA STORIA DEL FUTURO,ALTRO CHE ''MEGAFONO''BEPPE GRILLO E' LA FORZA INDIVIDUALE DEL MOVIMENTO 5 STELLE!........ Andiamo Beppe!Siamo con te!....

cateno castronovo 11.05.12 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Cosa ne pensate di questo?
Grillini, non era il momento di agire?
http://www.puntocuneo.it/news/2012/05/11/grillini-ma-non-era-il-momento-di-agire_5ddd47c5-9f1b-4824-acd0-5c6f749c006f

Francesco G., Bissone Commentatore certificato 11.05.12 13:57| 
 |
Rispondi al commento

IL REPELLENTE "NOSFERATU BOOM BOOM" E' DIVENTATO SORDO !

ottaviano s. Commentatore certificato 11.05.12 13:53| 
 |
Rispondi al commento

di tanto in tanto su questo blog vedi provoloni ostili a Grillo.Sempre con le canzoncine denogratorie tutte fasulle.Della serie...Grillo lo fa solo per vendere i dvd...e i grillini sono contro tutto e tutti.--Dico a questi provoloni doce erano loro e i lor zii del parlamento quando Grillo salvava migliaia di azionisti Parmalat..deriso dai provoloni giornalisti e provoloni politici ? e dove erano questi quando Grillo di tasca sua sborsava 1 milione per regalare il microscopio a scienziati idipendenti attivia dimostrare la tossicità degli iceneritori ? appunto i provoloni erano a ingozzarsi di soldi costruendo proprio quegli iceneritori !!.E dove eravate tutti i provoloni nemici di Grillo mentre Grillo vi toglieva la tassa sulle ricariche dei cell ? non solo provoloni ma anche ingrati.Io vi prenderei per l'orecchio e ve la farei pagare quella tassa..sarebbe giusto, viso che osteggiate chi ve l'ha tolta ! provoloni.E poi non è vero che Grillo e grillini soo contro tutti...infatti stimano molto gli scienziati indipendenti e premi nobel.Gli m5 stelle sono invece contro ai ladri di pdlpdudc ( gli zii dei provoloni che vengono quì a bacchettare i grillini)NoN SONO CONTRO TUTTI !!.In conclusione cari provoloni, non vi affannate a vestire di moralità e di logica la vostra ostilità.Perchè il pensiero reale che vi anima si è questo : Grillo sta cambiando un sistema corrotto e vuole instaurare equità e meritocrazia.....e perciò io che sono una fiat 127scorticata non potrò mai soprpassare le Ferrari, come faccio adesso con l'aiuto dei miei zii provoloni come me.

salvatore t., afragola (NA) Commentatore certificato 11.05.12 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...Chiunque non sia affogato nel proprio piccolo o grande conflitto d'interessi italiota, non può non condividere larga parte dei contenuti che porta avanti Beppe Grillo da anni. Una cosa su tutte non mi convince e può essere persino pericolosa per noi tutti: l'uscita dall'Euro adesso. Questione molto semplice, non ci si doveva entrare affatto come gli inglesi, se il popolo italiano fosse stato più onesto, non scadendo quasi sistematicamente nella corruzione e spreco di risorse pubbliche ad ogni occasione utile! Ed ora, che facciamo, usciamo dall'Euro dopo 10 anni di malgoverno, sognando di ritrovarci aperitivi a 8000 mila Lire invece di 8 euro e pizze a 5000 mila Lire? E i mutui contratti in Euro secondo voi che fine farebbero??? Ehhh...Poveri noi italioti.


I motivi di riflessione NON SONO I MIEI NE QUELLI DEI CITTADINI MA SONO per le forze politiche CHE HANNO RUBATO UN SACCO DI SOLDI NOSTRI CON LEGGI FATTE A PERSONAM E VATTENE A CASA CHE FAI SOLO DEMAGOGIA ORMAI.

MASSIMO R., massacarrara Commentatore certificato 11.05.12 11:39| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE MA E VERO KE PANELLA TI A KIESTO L' AMICIZIA ... POI RISPONDERE X FAVORE .. E POI ACCETTERESTI QUESTA COSA????????? CIAOOO BEPPE

SERGIO DI TOMASO 11.05.12 10:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una vergogna, chi deve essere imparziale, attacca un movimento di cittadini e ha organizzato un vero golpe di stato.
Una vergogna.

max Gibelli 11.05.12 10:09| 
 |
Rispondi al commento

ahah lui parla di rinnovamento della politica e stà con le mani in pasta dai tempi di benito, da qui ve ne dovete andare xD

A F. Commentatore certificato 11.05.12 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Stamattina leggo sui giornali che i "politici" stanno smettendo di far finta che non esista il Movimento 5 Stella. Beppe Grillo da "comico" a "possibile partner" (Corriere della Sera).
Questo conferma un detto anglosassone:
"If you can't beat them, join them"
Saluti

Silvana Turrioni, Neuenburg, Germania Commentatore certificato 11.05.12 09:18| 
 |
Rispondi al commento

il Movimento 5 stelle non fa antipolica ma vera politica...quella che non sono riusciti a fare in tutti questi anni i partiti...parlamentari che dopo essere stati nominati dai loro segretari si sono chiusi in parlamento per predisporre leggi per salvaguardare i propri interessi...se fossero stati persone oneste non saremo arrivati a questo punto..non si sarebbe stato bisogno di nominare Monti ......io questi attuali parlamentari non li voto.....è ora di rinnovare il nostro Parlamento...forza M5stelle facciamoci sentire...

davide montanari 11.05.12 07:28| 
 |
Rispondi al commento

Sono malato!.....o forse ho bevuto troppo....? Napolitano non prende atto di un dato di fatto assodato: un buon successo alle amministrative di un movimento emergente. In democrazia (a prescindere da come la penso io) una ventata di aria nuova, condivisibile, discutile nonchè opinabile....ma nuova, è sempre auspicabile; quando le cose vanno bene e a maggior ragione quando vanno male (anche se è più facile)! Più opinioni, più discussioni e più probabili soluzioni! Riguardo la crisi siamo un pò tutti "comissari tecnici" o come si diceva una volta "allenatori" abbiamo tutti la ricetta giusta!....purtroppo troppe volte la ricetta giusta è troppo vicina agli interessi di categoria o personali di chi la propina.....sempre prendendo con sdegno le distanze da chi lo fa notare. .............La comunità europea ha detto che bisogna risarcire i costruttori degli ecomostri edilizi di Bari con svariati milioni di euro.............invece di fare indagare per associazione a delinquere quegli amministratori e funzionari che avevano concesso le relative autorizzazioni e licenze edilizie per uno scandalo edilizio senza precedenti . Se fossi Napolitano mi preoccuperei per due motivi: il primo è la mancanza di sovranità dell'Italia su questioni prettamente amministrative. Il secondo è come il denaro comandi ai più alti livelli alla faccia delle più elementari regole edilizie nonchè ecologiche/paesaggistiche. Il problema è che tra un anno lui non andrà in pensione ma in ALBERGO pagato da noi!!! Il presidente degli Stati Uniti quando finisce il mandato ritorna un cittadino come tutti gli altri.....Sarkosy ritona a vita privata e i nostri li dobbiamo subire e pagare finchè non muoiono..........quacosa vorrà pur dire......!!!!!!!!!!!!!!! alla prossima! Viva l'Italia e gli Italiani (onesti)!

Alfio Marino 10.05.12 22:25| 
 |
Rispondi al commento

Più che Gino Strada, che è un Uomo straordinario e sa far bene il suo mestiere, io vorrei che alle prossime elezioni Politiche l'M5S raggiungesse la maggioranza assoluta e venisse eletto Presidente Robespierre, non fosse altro che per rimettere a posto le cose c'è bisogno di un po di.... Pulizia!!!
Un grazie a tutti ragazzi dell'M5S per avermi dato la soddisfazione di vedere soffrire e mangiarsi il fegato tutti questi figli di gran zoccola ad incominciare da "Napoli tan tan" per finire all'ultimo della vergognosa e insulsa casta che froda da oltre 65 anni il Popolo Italiano. Nemmeno la Regina Elisabetta è sul trono da così tanto tempo.

Sebastiano Rachele, Brescia Commentatore certificato 10.05.12 22:24| 
 |
Rispondi al commento

Occorre fondare subito una banca di stato, soggetta al sociale e non alla finanza, in ogni paese, altrimenti le banche "normali" ci strangoleranno finché non cederemo tutto a loro favore. Sarà questo istituto ad essere oggetto delle attenzioni (anche finanziarie) del paese di riferimento. Vogliono costringerci a salvare tutte le banche dell’Occidente (in Italia 760) causa dei nostri disastri. E’ giusto salvarne una sola: quella di stato. E’ etico, economico e possibile.


king george forse si ricorda ancora i bum dei carri sovietici in ungheria e cecoslovacchia che gli piacevano tanto

andrea esculapi, reggio emilia Commentatore certificato 10.05.12 21:40| 
 |
Rispondi al commento

VIA LA 1^ REPUBBLICA
VIA LA 2^...
NON C'E' 2 SENZA 3....ASPETTIAMO LA 3^ REPUBBLICA!!
SPERIAMOOOOOO.....

paola savino 10.05.12 21:01| 
 |
Rispondi al commento

Visto che ami molto storpiare i nomi o attribuire soprannomi mi piace chiamarti "L'Argentato", oppure "Sotto l'argento niente" o se preferisci "Vaffangrillo".
Quando è che diventerai adulto e la smetterai di dire boiate e soprattutto offendere gli altri ed usare un linguaggio da trivio?
Ogni tanto guardati allo specchio e rifletti, sappiamo tutti che il tuo "Blog" serve solo a farti vendere dvd e libri, d'altra parte "tieni famiglia".
Un ultimo consiglio se mandi in televisione i tuoi rappresentanti, come quello di Genova, capisco perchè poi gli vieti di andare a presenziare nelle varie TV, non ha capito neanche quello che gli dicevano, e guarda bene gli interlocutori parlavano italiano, non erano pseudo-leghisti come voi che vi parlate addosso sbrodolate parole incomprensibili e ringhiate contro tutto e tutti.
Se il vostro è un Boom ha ragione Napolitano, non si è sentito bene, ritentate , sarete più fortunati.

Marco Cinelli 10.05.12 20:31| 
 |
Rispondi al commento

Certamente la Bonino e i radicali non possono essere accomunati alla melma attuale. Il termine partitocrazia l'hanno inventata loro, grazie ai loro referendum l'Italia ha potuto avere quel minimo di riforme degne di uno stato civile sono da sempre stati allergici agli intrallazzi. Divorzio, giustizia giusta (caso Tortora )aborto,
no al nucleare , ecologia (i verdi sono una costola dei radicali ma essendo formati dai soliti forchettoni sono scomparsi),barriere architettoniche,fame nel mondo ecc ecc.In quattro gatti hanno fatto quello che gli altri non hanno mai fatto perchè troppo intenti a rubare e a distruggere un Paese.Il loro organo di partito Radio Radicale prende il contributo pubblico ma invece di investirlo in Tanzania o per andare ad escort rende veramente pubblico servizio facendo ascoltare le sedute del Parlamento in diretta e senza commenti di parte in modo che ognuno si può fare una idea personale senza influenze di sorta, per non parlare dei processi per mafia , corruzione o tangentopoli che è possibile sentire
senza interventi o tagli da parte dei lecchini.I radicali che invece volevano partecipare al magna magna sono fuoriusciti cioè Rutelli, Dalla Vedova,Capezzone, Taradash e abbiamo visto che carriera hanno fatto .Ragionare con i radicali quindi che rappresentano in Italia la politica allo stato puro e la loro storia lo dimostra può solo far bene ad un movimento appena nato e sicuramente inesperto anche se spinto da grande volontà di partecipazione come in tutte le cose bisogna imparare e in Italia solo da loro si può imparare seriamente d'altronde mi pare che i punti e gli argomenti in comune sono parecchi.

ALBERTO G., TEOLO Commentatore certificato 10.05.12 19:39| 
 |
Rispondi al commento

Che qualcosa sta veramente cambiando lo si avverte leggendo il numero di commenti a questo post di Beppe, impressionante.
Per il resto basta farsi un giro sul tubo, sui social network, sui blog, per capire quanto ormai la gente sia STANCA.
Non c'è politico che sul tubo non riceva caterbe di insulti.

Beppe, la prossima volta aumenterà il c4 :)
Qui non abbiamo votato per le amministrative, ma abbiamo la matita pronta per le politiche.
In famiglia siamo in 6, 6 voti per il M5S.

Marco M5☆ Commentatore certificato 10.05.12 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Un saluto a tutto il M5S,vorrei contribuire a questo movimento con un mio pensiero.In tutta onestà devo dire che ideologicamente mi sento distante da questo movimento,tuttavia condivido molte delle affermazioni di Grillo,colgo in lui il vero desiderio di aiutare la gente comune,tutta quella gente lasciata sola,defraudata della sola e unica cosa che gli permette di andare avanti e di guardare in faccia i loro figli,LA DIGNITA'. Hanno fatto di questo paese un paese corrotto ,dove contano solo potere e conoscenze,individualismo,egoismo e tracotanza regnano,dove chi ha di più vuole sempre di più,fregandosene di chi non ha niente.Le bestie dopo aver mangiato sono sazie,QUESTI NON SI SAZIANO MAI.Spero e confido in voi che le cose possano cambiare veramente,scegliete con molta oculatezza i candidati che,speriamo molto presto, possano rappresentarci in parlamento. SONO CON VOI. marcello susini

marcello susini 10.05.12 18:29| 
 |
Rispondi al commento

sono d'accordo con il Presidente Napolitano e Beppe Grillo sa solo insultare.Mi auguro comunque che il suo movimento apporti delle novità alla politica,perchéun conto è insultare e un conto è fare politica seria!!

eugenia nicolicchia 10.05.12 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Dai su non scadiamo nelle solite cazzate da tifoserie! Bene il m5s anzi benissimo, ma stiamoci con la testa. Come si fa a dire che Emma Bonino, che sondaggi seri danno come prima scelta come presidente della repubblica per il 70% degli italiani (non dei parlamentari, ma degli italiani), è una scelta dei partiti? Come si fa a non sapere che E.B. parla ormai da trenta anni di PARTITOCRAZIA e di una dittatura antifascista che si è sostituita alla dittatura fascista? Ahoooooooo, sveglia giovani!

zunitres 10.05.12 18:20| 
 |
Rispondi al commento

Spero che questo governo di banchieri faccia una fine di merda, stanno portando la gente alla miseria e alla disperazione, non sappiamo più cosa fare, io sono nel commercio non si vende, e tutti piangono miseria, ma quando si farà qualcosa di serio?

salvatore lamassa, battipaglia Commentatore certificato 10.05.12 18:17| 
 |
Rispondi al commento

Ma Adriano,che te sei fumato tu!
La Bonino fa parte dei politici,quindi dei succhiasangue politici,nessuno escluso,da destra a sinistra ed é gente come te,che ha permesso l'arroganza di napolitANO e dei vari Gargamella, Svendola e compagnia brutta!
Quando sarà l'ora,prenderai anche tu dei sonori calci in culo!
Ciao!

Giorgio Barbieri, Motta Visconti(MI) Commentatore certificato 10.05.12 17:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riporto un articolo di Angelo Maria Perrino, e penso che abbia centrato in pieno la situazione.

Si sprecano i commenti dopo le elezioni di domenica scorsa, ma nessuno degli analisti ha finora centrato, a mio modesto avviso, l'essenza di quel che la maggioranza degli italiani ha inteso comunicare e decretare con il voto. Che è molto semplice e lapalissiano: ha perso la partitocrazia, ha vinto la società civile che vuole liberarsene. Punto.

Se si sommano i voti degli astenuti, di Grillo e delle tante, caleidoscopiche e meritorie liste civiche(che verranno, si teme, silenziate con una legge elettorale liberticida) si scoprirà che il partito del cambiamento è già maggioranza nel Paese. E che il cambiamento è possibile.

Dentro la parola partitocrazia (o casta o cleptocrazia o Potere, come si diceva nel '68) ci stanno i partiti, di destra e di sinistra e le loro propaggini multiformi nella società, dai giornalisti ai primari medici, dai sindacalisti, ai manager, ai dirigenti pubblici, a quelli della Rai. Ceti incistati, senza merito né talento, che vivono di rendita, di sottogoverno e di intermediazione.

Fuori(e contro) ci stanno le persone normali, quelle che in tutti i comparti e a tutti i livelli gerarchici e sociali si sbattono responsabilmente tutti i giorni e vivono di lavoro e di impegno, di sacrificio, di talento e di merito, di idee e di progetti, sui quali ci mettono la faccia e il cuore (e talora, vessati e tartassati, soli, stremati e depressi, cedono a impulsi suicidari).

Onore all'amico Beppe Grillo, da anni impegnato in una lucida e coerente battaglia di verità che la gente ha capito e premiato. Ha funzionato, l'irresistibile ex comico, da liquido di contrasto(come nelle risonanze magnetiche), illuminando, a nostro vantaggio,con le sue pirotecniche performance, le patologie del sistema.

Ora, prodottasi la rottura e la discontinuità, non dovrebbe essere difficile realizzare finalmente la svolta della Primavera italiana.

Celestino S., Roma Commentatore certificato 10.05.12 17:19| 
 |
Rispondi al commento

La Bonino emanazione dei partiti????
A grillo, ma che te sei fumato??? I casi sono 2: o non capisci una mazza,come spesso ti accade su molti argomenti, oppure sei in malafede e cerchi
disonestamente di denigrare chi (con tutt'altro spessore e metodi) può farti concorrenza.
Con questa emerita cacchiata ti sei meritato (tu, non le persone che aderiscono al movimento, che invece stimo) il mio più grande, appassionato e solenne VAFFA.....!

ciao, adriano

adriano m., terni Commentatore certificato 10.05.12 17:19| 
 |
Rispondi al commento

IO NON CAPISCO UNA COSA,SIETE TUTTI RAGAZZI SVEGLI,ARGUTI E PIENI DI RABBIA PER QUELLO CHE STA SUCCEDENDO,MA NON VI ACCORGETE CHE IMPORTIAMO BANCONOTE DI EURO DAI PAESI PIU' DISASTRATI DELLA COMUNITA' EUROPEA,TIPO IRLANDA ,GRECIA, EDM ORA PORTOGALLO CON TONNELLATE E TONNELLATE DI BANCONOTE DI EURO...CHISSA' IL PERCHE'........

marcello p., palermo Commentatore certificato 10.05.12 16:54| 
 |
Rispondi al commento

.....

nicla podesta' 10.05.12 16:39| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti. Io vivo a Mira, provincia di Venezia e ho votato per Alvise Maniero, candidato del Movimento, alle elezioni di questo mese.
A voi tutta la mia stima e il mio sostegno.
Io e mio marito siamo entrambi a casa, io disoccupata e mio marito in cassa integrazione.
Paghiamo un mutuo, le bollette, e mangiamo in tre, io il marito e la gatta.
Non mi piegheranno mai.
Buttateli fuori dal Palazzo questa manica di buffoni.
Grazie per quello che fate. :)

Venusia Ragozzino 10.05.12 15:03| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano è sussiegoso,ma non serio. Appartiene alla grande famiglia di burocrati italiani, che non hanno mai conosciuto il sacrificio,e sono agli antipodi di ogni talento.Perciò non possono riconoscere negli altri -il sacrificio e il talento-.Napolitano non è il presidente dei talenti,che infatti fuggono.E se non fuggono da inutili burocrati con la frase fatta,..da cosa mai fuggono ?.Napolitano non è neanche il presidente delle persone perbene.Infatti ha condiviso tutti i decreti scandalosi del parlamento .Dal furto dei rimborsi elet.alla tassa del solo 5 % per i capitali rientrati.Quando la Germania li tassa al 27......Ma allora chi sono gli italiani che stimano questo presidente ? I TRAFFICHINI PAPPONI MALAFFARISTI,FIGLI DI PAPA' INETTI SEMPRE A CACCIA DI SCORCIATOIE E MAI DI UN IDEALE DI BENE COMUNE.QUESTI SOLTANTO SONO RAPPRESENTATI DA QUESTO PRESIDENTE.Il quale come tutti gli inetti della burocrazia italiana è ostile a Grillo, non solo perchè deve difendere il sistema corrotto che ha premiato oltremisura lui e famigliola.C'è anche un famoso problemino che tutti sempre dimenticano : L'INVIDA....il primo stimolo che muove i mediocri quando vedono che un altro raccoglie consensi in forza solo di un talento puro e carisma personale.Senza raccomandazioni.Napolitano ha il carisma della mia scopa fuori al balcone e il talento di una gallina grigia tra migliaia di galline grigie.

salvatore t., afragola (NA) Commentatore certificato 10.05.12 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Sono dispiaciuto del fatto che non ero tra le amministrazioni sottoposte al vosto, avrei senz'altro votato anch'io per Cinque Stelle.
D'accordissimo sullo "stare alla larga dalla tv e giornalisti", in buona parte la confusione di questo periodo è dovuto anche a loro, che solo parlano e insinuano e non fanno nulla, sono solo degli impiegati.
Tanto più state lontani da Bruno Vespa, che è passato da versione maschile di Silvana Giacobini a lacchè di Berlusconi e del partitismo. E sì che ai tempi del TG1 era un bravo giornalista, come Emilio Fede agli esordi del resto.
Continuate così Grillo e Grillini e crescete fino alle prossime politiche, in modo che vi possa votare!!

Antonio R., Milano Commentatore certificato 10.05.12 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Signori non abbiamo più problemi SCAJOLA è con noi!

Giovanni M., Roma Commentatore certificato 10.05.12 14:34| 
 |
Rispondi al commento

per la prima volta, vedo con piacere la foto di Napolitano! ...ovviamente con la bandiera di M5S in mano!

Duccio V. Commentatore certificato 10.05.12 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Grillo,vai cosi,senza Pannella,fai attenzione,a non farti,imbrogliare,che,chi e serio,viene ripagato.

Antonio Panariello 10.05.12 13:44| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti signor Grillo. Ha ottenuto il mio voto. Cordialmente le chiedo solo di aggiungere ai sogni che lei ha anche qualcuno dei miei. Ricordo ancora gli anni della mia gioventù ed il dispiacere nel dover lasciare il mio paese per lavoro. Ho portato con me il ricordo di colori bellissimi che mi hanno aiutato in un paese che non era il mio. La prego, tolga insieme a noi questo grigio che opprime. Riprendiamoci il nostro paese. Grazie, per tutto

andrea orsini 10.05.12 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Caro Marco, c'è gente qui al SUD che ha perso il lavoro, ed ha dei figli e una famiglia da portare avanti e va a raccogliere patate.
Si mettono in concorrenza agli extracomunitari.... lavorando in NERO.
Questi ITALIANI possessori di CF, secondo la teoria Folle del governo, dovrebbero pure spiegare alla agenzia delle entrate come c'è la fanno ad arrivare a fine mese. Hanno la faccia tosta pure di chiederlo. Io voglio vedere loro a 90° a raccogliere patate, voglio vedere loro guadagnare la stessa cifra e dopo che si sono spaccati la schiena dovranno pure pagarci L?IMU dell'unica casa ipotecata da mutuo per mantenere chi oggi in Italia guadagna oltre 30.000 euro al mese..... vediamo se poi non si incazzano anche loro.

digiovanni giovanni 10.05.12 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro presidente vedrai che BOOM alle prossime elezioni.

*****

Francisco C., Milano Commentatore certificato 10.05.12 13:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NAPO ORSO CAPO...

Francisco C., Milano Commentatore certificato 10.05.12 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mentre i supertecnici da 30k euro al mese stanno studiando come tirarci fuori dallo sflacelo in cui molti di loro stessi ci hanno condotti, ci sono persone con famiglia che lavorano 10 giorni al mese, con entrate di 300 euro, il tutto naturalmente senza nessuna contribuzione.
A me non interessa il suo parere sul boom del 5 stelle caro napolitano, il 5 stelle è la gente comune, quella che lei rappresenta come massima carica dello stato.
Il vero boom lo sentirà nel 2013 con la disoccupazione ai massimi storici.

Il boom degli Italiani presidente, quello sentirà.

Marco M5☆ Commentatore certificato 10.05.12 12:34| 
 |
Rispondi al commento

PERCHE' GRILLO HA VINTO E PERCHE' CONTINUERA' A VINCERE: perchè gli italiani sono stanchi di questa classe dirigente che va cambiata per far posto a generazioni giovani di uomini e donne.Il management dei partiti dice che ritornerà tra la gente per recuperare il gap tra cittadino e politica: il management deve andarsene a casa "rottamandosi" senza se e senza ma per fare posto alle nuove generazioni. Se non lo farà sarà "grillato" e questo vale anche per la rappresentanza forense e allora sarà un boom anche per il quirinale.

paolo rosa 10.05.12 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Aveva 3 possiblità:
1) confermare l'incredibilità dell'evento
2) soprassedere (come spesso fa... vedi TAV)
3) dire che non è vero...

lui non solo ha negato l'evento ma ci ha fatto anche dello spirito (il che fatto da un "serioso", non un comico, vuole significare = non solo non è un boom ma non hanno neanche dignità)

perchè un capo dello stato arriva a ciò (perchè fa uno scivolone così macroscopico?)

1) la sua origine nel PD: quindi oltre a svelare anche il vero sentimento del PD verso M5S, dimostra quando il PD sia davvero preoccupato-invidioso.
2) vetusta l'età-vita politica: è un fatto, vivere "nel potere" per così tanti anni rende scaltri in quei frangenti classici di potere (durante 1° e 2° repubblica) ma rende decisamente ciechi sul perchè nasce la 1° la 2° e (mi auguro) la 3°.

purtroppo per loro è passato troppo poco tempo tra il "casino" di tangentopoli e quello che sta arrivando ora e la gente per quanto "fessacchiotta" non ha già "dimenticato"...

non sono passate sufficienti generazioni per corrompere-deprimere quelli traditi nell'ultimo tentativo di cambiamento..
e poi ora c'è la "fame"...

questa classe politica oltre che smaccatamente corrotta è costituita da troppi dilettanti-avidi.

Saverio S. Commentatore certificato 10.05.12 11:14| 
 |
Rispondi al commento

grazie beppe il primo sindaco di 31 anni del movimento 5 stelle il mondo cambia partiti siete finiti .
beppe sei il nuovo la vita la speranza grazie

IVANO ROSI 10.05.12 11:00| 
 |
Rispondi al commento

MA PERCHE' DICE CHE LA BONINO E' ESPRESSIONE DEI PARTITI SE IL 60% DEGLI ITALIANI LA VEDO BENE COME PRESIDENTE E NONOSTANTE QUESTO E' STATA VOTATA DA NEMMENO 20 PARLAMENTARI ALLE ULTIME ELEZIONI PER LA PRESIDENZA????

Beppe grazie per il lavoro immenso però non te la prendere con chi lotta da 50 anni per i diritti e che dalla partitocrazia ha ricevuto sempre il contrario di quello che merita.

Giulio Caperna 10.05.12 10:51| 
 |
Rispondi al commento

pensare di essere passati in poco più di un quarto di secolo da Pertini a napolitano, fa venire i brividi.

nicola mazzeo, prato Commentatore certificato 10.05.12 10:44| 
 |
Rispondi al commento

tutte le notti caro napolitano sentirai boom boom boom boom alle tue finestre, di primavera, d'estate, d'autunno, d'inverno ( i pochissimi che ti sono rimasti, per ragioni anagrafiche )sarà l'assordante e non più sopprimibile rumore bello della democrazia, quello di noi cittadini italiani che abbiamo deciso di votare per noi stessi. Siccome - stando alla carta costituzionale - dovresti rappresentare tutti gli italiani, non potevi e non dovevi permetterti quella battuta, perchè hai offeso apertamente e in modo spregiudicato tutti quelli che hanno votato per il movimento ( e sono tantissimi ). Devi andare in pubblico e chiedere scusa.

nicola mazzeo, prato Commentatore certificato 10.05.12 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Spero che questa mia arrivi a Beppe. Caro Beppe ci siamo conosciuti anni fa a Roma in trastevere Piazza Trilussa a casa di Bettina. Serata magnifica, hai suonato e cantato. Poi ti sei incazzato con il Governo. Gia allora avevi ragione. Ti seguo da quando hai formato 'Cinque stelle'. Non so cosa aggiungere ma gradirei far parte del movimento. Non cavalco la tigre anche perchè hai una testa da leone. Un abbraccio Adalberto

Adalberto Maria Merli 10.05.12 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo, il Governo Monti ha fallito la nella sua azione di aiuto al paese dal baratro, anzi il "salvaItalia" ha sancito l'uscita dalle dell'Italia dall'euro.
Spiego il perché: Tutta l'azione di Governo si è focalizzata nell'idea, sbagliata a mio avviso, dove si è pensato che l'italiano medio in questi anni di crisi si era sostenuto mediante il risparmio, quanto invece il sostegno le famiglie lo hanno trovato mediante il debito privato.
Davanti all'europa tedesca, il nostro Paese in passato ha potuto vantare la forza economica della piccola economia diversificata, del piccolo risparmio, la piccola impresa.... Oggi scoprono che l'italiano medio è in braghe di tela, l'Italia davanti l'europa tedesca con il decreto salvaItalia, si è indebolita all'interno della stessa europa.
Cosa fare per tirare fuori l'Italia dalla crisi, perché sono i paesi come L'Itlaia in crisi i paesi con il debito, gli altri No..... Germania PIL +2,8% La Germania dalle macerie europee ne esce più forte di prima.
Come superare la crisi secondo Me: Caro Beppe Rifletti a quanto sto per scriverti.
In Primo luogo occorrerebbe creare in due regioni ben specifiche zone franche esentasse per almeno vent'anni ovvero le due regioni dovrebbero essere Sicilia e Sardegna, storicamente le due isole maggiori di questo stato sono state quelle che hanno sempre più sofferto l'economia e al di là dei mal governi regionali, non riescono ad essere competitive perché circondate dal mare.
Sardegna e Sicilia andrebbero defiscalizzate nell'immediato, chi ha una impresa con sede legale e stabilimento in Sicilia o in sardegna iscritta da oltre tre anni alla camera di commercio non paga più un euro di tasse per i prossimi vent'anni. L'italia e gli Italiani invece di essere perseguitati dal rigore di Monti dovevano essere aiutati a superare la crisi,
La crisi la si supera con la crescita, ma ovviamente alla germania questo non conviene, meglio indirizzare i concorrenti nella strada del rigore affinché siano più deboli.

digiovanni giovanni 10.05.12 10:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Presidente Lo Sente il BOOOOOOOOMMMMMMM no peccato che anche lei andrà in Pensione ma non con tanti soldi come avete fatto fino ad ora tutto al più possiamo fare, sempre che il popolo sia d'accordo un contratto con la LINES per un Anno per voi con la Prostata FRUSTATA in quanto adesso vi piscereta a dosso per il BOOOOMMM del popolo onesto Io che ho 55 Anni mi sono rotto di vedere Voi Ladri di rubarmi la DIGNITA' di essere Italiano Si perchè Noi Italiani la stramaggioranza siamo ONESTI abbiamo creduto a persone con LA PROSTATA FRUSTATA ma frustata solo per esservi APPROPRIATI in 30 Anni delle POLTRONE e MANGIANDO ALLE NOSTRE SPALLE Arrivederci BoooooooMMMMM

Giorgio B., Soliera Commentatore certificato 10.05.12 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Caro Presidente, lei il Boom non lo sente ho fà finta di non sentirlo ma Come Italiano di 55 Anni le dico BOOMMMMMMM. Gli ITALIANI finalmente hanno capito cosa è la POLITICA ma no la POLITICA dei suoi uomini che lei ingiustamente ha INSEDIATO senza il Mio o Il Parere del POPOLO SOVRANO!! Ora il BOOOM lo Sentiranno TUTTI ma dico TUTTI i Poletichesi che fino ad oggi sono stati sulle poltrone solo PER MANGIARE COMPRARE VILLE FARE VIAGGI ora basta Voi andate in PENSIONE ma con la pensione che DECIDERA IL POPOLO forse vi daremo un pacco di PANNOLONI. BOOOM

Pier Giorgio 10.05.12 09:12| 
 |
Rispondi al commento

Spero che il prossimo presidente sia una persona che rappresenti veramente l'Italia !!! L'immagine di un vecchio 86enne è veramente lo specchio della realtà italiana attuale. Napolitano ormai ha più ricordi che futuro e non può essere la speranza per far rinascere il paese.

Alberto Longano (zaltan74), Savignano sul Panaro Commentatore certificato 10.05.12 08:38| 
 |
Rispondi al commento

L'importanza delle parole

segue:

che la seconda ipotesi sia quella, obiettivamente, più giusta è dimostrato dalle dichiarazioni attuali di molti importanti politici che precisano che senza i finanziamenti ai partiti si consegnerebbe la politica soltanto a chi ha i soldi.

Il movimento 5S ha dimostrato che questa tesi non è vera, sbugiardando chi la sostiene.

Non trascuriamo l'arroganza del potere che è sintetizzata da Bossi che ha affermato:

" i soldi sono nostri e noi ci facciamo ciò che vogliamo. Possiamo anche buttarli dalla finestra"

Ci sarebbe un piccolo particolare da evidenziare:

i soldi non erano loro ma dello stato quindi di tutti i cittadini e quindi nessuno aveva il diritto di utilizzarli, in nessun modo.

Che lo stato, quando si accorge che somme illecitamente percepite da un cittadino, un finto disabile ad esempio, ne pretenda con ogni mezzo legale la restituzione e sequestri ogni bene della persona e non abbia fatto nulla nei confronti dei partiti che hanno, indebitamente, trattenuto somme non di loro competenza è ingiusto.

Cosa dovevano e potevano fare i partiti e i loro rappresentanti quando hanno capito che era immorale e illegale trattenere le somme erogate?

Dovevano semplicemente rifiutarsi di riceverle o restituire, anno dopo anno, le somme eccedenti i rimborsi.

Ditemi voi se qualcuno lo ha fatto!

Potevano fare una cosa semplice i politici: dimettersi in massa dal parlamento.

Dichiarando: noi pensiamo che il popolo abbia sbagliato a togliere il finanziamento ai partiti.

In questo modo siamo impediti a fare politica.

Ci rifiutiamo di prendere in giro le persone votando una legge che aggira la volontà popolare.

Quindi, per coerenza, rimettiamo il nostro mandato.

Io non ho conoscenza di qualcuno che lo abbia fatto.

Possono i partiti che hanno ricevuto le somme indebitamente rimborsarle?

Figuriamoci!

In tanti hanno già impegnato anche la somma che dovrebbero ancora ricevere a luglio.

Come finirà questa storia?

www.vito pallo

Vito P., verona Commentatore certificato 10.05.12 08:35| 
 |
Rispondi al commento

L'importanza delle parole

Uno degli argomenti più sentiti da Grillo, da molto tempo, riguarda la necessità di denunciare, collettivamente, alcuni comportamenti illegali della classe politica, pretendendo la restituzione del maltolto.

Sintetizzando: fare delle "class action"

Argomento molto trattato nel blog, in particolare da Nando Meliconi che ne ha - giustamente- ripetutamente parlato.

La prima e fondamentale di queste azioni è quella che riguarda le somme percepite come rimborsi elettorali.

Sappiamo che, imponendo una legge "truffa" i partiti hanno fatto rientrare dalla finestra ciò che era uscito dalla porta maestra del voto popolare referendario:

il finanziamento dei partiti.

La legge ha reso legale la truffa.

Ma il diavolo fa le pentole e non i coperchi quindi, dovendo scavalcare il voto popolare, hanno dovuto cambiare il nome definendoli "rimborsi elettorali"

Questo, in teoria, avrebbe dovuto contenerli, limitarli, ancorarli alle spese effettivamente sostenute.

Ciò non è avvenuto per la semplice ragione che nessuno voleva che un meccanismo vero, corretto, di controllo fosse applicato.

In questo modo si è arrivati ad erogare ai partiti, in 18 anni una somma complessiva di oltre un miliardo di euro superiori ai rimborsi.

Ammesso e non concesso che le somme di rimborso richieste siano giuste, la somma eccedente è rilevante, assolutamente sproporzionata.

Chiedere di rimborsare tali somma, da parte dei cittadini, è, oltre un diritto, un dovere.

Potevano i partiti che hanno voluto questa legge sui rimborsi, che l'hanno fatta votare ai loro rappresentanti politici astenersi dal farlo?

A mio avviso le possibilità sono, sostanzialmente, due:

o non si sono accorti delle conseguenze di ciò che facevano e allora, in questo caso, si dovrebbe parlare di una cecità assoluta, di mancanza di comprendonio, di incompetenza grave.

O avevano capito benissimo e hanno, in coscienza e in diritto, turlupinato il popolo.

segue

www.vito pallotti.it

Vito P., verona Commentatore certificato 10.05.12 08:01| 
 |
Rispondi al commento

Ho 65 anni e avrei votato di cuore M5s. Aspetto le politiche per farlo perché penso che questo sia l'unico modo di RIPULIRE il nostro Parlamento da questa FECCIA che lo ha sommerso. Spero che mai più nessuno voti i VECCHI POLITICANTI che hanno tradito la volontà del POPOLO rubandoci denaro e che antepongono i lori SPORCHI affari al bene comune. Abbiamo avuto decine di migliaia di esempi chi non li vede è come Napolitano che non vede il boom del M5s cioè è un cattiva fede.

Giovanni M., Roma Commentatore certificato 10.05.12 07:10| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, e cari amici del sito
è' arrivato il momento di tirare la testa fuori dal sacco a farsi valere. Ma senza offese, senza perdere le staffe verso persone che negli anni hanno lentamente ed inesorabilmente rosicchiato l'italia come dei topi. Che soddisfazione ci può essere a sgridare un topo, una carogna, un parassita? vivono di quello, quello è il loro habitat ed il loro comportamento.
Con calma, con classe, con professionalità, ognuno con il proprio mestiere (per chi ha la fortuna di averlo) dobbiamo riprenderci la nostra Italia spazzando via i topi.
Ma non c'è bisogno di offendere o di usare violenza: si stanno facendo fuori da soli con il loro ideali e valori morali inesistenti, con i loro formaggi, il loro clientelismo e la ricerca assatanata di posti di potere, di favori, ecc....ecc.....ecc....
Parlano una lingua diversa dalla nostra, tra di loro si capiscono nei loro salotti, dove la marionette pongono delle domande "veramente interessanti" ma rispondono al comando dei fili.
La cosa migliore Beppe è ignorarli e continuare a credere in questo progetto, in questo sogno, e ne sono sempre più convinto e la gente stufa e tutti quelli che non votano, te ne hanno dato una prova.
Sono un medico, onesto e stimato che è stufo di questa gente da cui non mi sento per nulla rappresentato: non ho bisogno di loro che non sono nessuno. Sono orgoglioso di essere sardo e sono pure di Carloforte quindi come te ho origini genovesi e conosco il valore dei soldi "sudati" con il duro lavoro, BELIN!!!!!!
Questa deve essere la nostra Italia, questo deve essere perseguito nel blog senza facili offese, o volgarità che non portano a niente, se non ad una perdita di credibilità: dobbiamo essere costruttivi!!
Mi auguro di cuore che questo fuoco si espanda sempre di più, che la passione per l'Italia onesta cresca ancora giorno dopo giorno e che possa sciogliere i cervelli ibernati in tutti questi anni.
Con rinnovata stima auguro a tutti un buon lavoro.


a me quanto m'è sempre stato sulle palle stò primo sfruttatore nn ne avete ideaaaaaaa!!!!!!
a me quanto mi piacerebbe prenderli tutti a cinghiate sulle chiappe proprio nn ne avete ideaaaaa!!!!
no forse ce l'avete...io regalo una cinghia a testa...milioni di cinghie con le borchie appuntite e a quanti ne trovi in giro de sti ladri farabutti con la faccia come il culo...giù cinghiate senza pietà!!!! ma si pure in faccia tanto e la stessa cosa!!!! che un buco nero se li inghiotta tutti quanti!!! ladri stronzi pezzi di merda senza ritegno!!!! assassini e scippatori del nostro futuro!!! caro grillo cari grillini ...grazie, davvero...grazie

dindadora 10.05.12 02:20| 
 |
Rispondi al commento

Abito a Napoli. Zona Carcere Poggioreale.
Quasi tutti i giorni ci sono fuochi di artificio.
Fanno così:

Boom, Boom, Boom, Boom, Boom, Boom, Boom, Boom, Boom, Boom, Boom, Boom, Boom, Boom, Boom, Boom.

Non si festeggiano santi tutti i giorni ovviamente, ma tutti i giorni si festeggiano i migliori detenuti, alla loro uscita, alla vita civile, dopo la pena del carcere scontata.
Non entro in merito alle ragioni della carcerazione, ma credo e ne sono convinto,
che prendere una strada sbagliata è anche colpa di chi ha governato male.
Non è solita retorica, ma governare male, non lasciare alternative valide, ai più deboli fa sembrare meglio e più proficue le strade "alternative" senza per questo io voglia giustificarli, ma solo dire come vanno le cose.

Chi si affilia ai clan, chi spaccia, chi ruba. Chissà quanti di questi pensano nel loro io, in quelle celle, lontani da madri, mogli, figli, senza affetti e fra quella gente:

" ho scelto una strada sbagliata, era meglio vivere povero ma libero ma ormai è tardi mi sono macchiato"

Sapete che non si esce vivi dai clan? Dagli organizzatori dello spaccia di droga? Dalla gang dei ladri...chissà quanti avessero avuto una possibilità, negata dal malgoverno, non avrebbero intrapeso la china della malavita.
Ma lo sapete che anche in carcere ci si suicida dalla disperazione? Questi pensieri secondo voi non li fanno i disperati in carcere?

Non solo la colpa dei suicidi, fuori dal carcere, ricade sulla testa del malgovernanti, ma anche la colpa di questi disperati. Gente dalla speranza spezzata.

Quando non sentirete più i

Boom, Boom, Boom, Boom, Boom, Boom, Boom, Boom, Boom, Boom, Boom, Boom, Boom, Boom, Boom, Boom,

che sembrate non sentire, state attenti, potreste sentire le campane a rivolta, e quelle fanno

Don, Don, Don, Don, Don, Don, Don, Don,Don, Don, Don, Don,Don, Don, Don, Don,Don, Don, Don, Don,

e state certi che quelle non le sentirete...perchè proprio non potrete più sentire.

peppiniello G. Commentatore certificato 10.05.12 00:23| 
 |
Rispondi al commento

TELEVIDEO 9.4.12 IN MAIUSCOLO I COMMENTI.
10.09 NAPOLITANO Processo di integrazione Ue non può fermarsi a politiche di bilancio,ma deve puntare a convergenze tra economie.ORA E' TROPPO TARDI.11.57 NAPOLITANO Il terrorismo non si ripeterà"quanti sono tentati non s'illudano d'intimidire lo Stato"Tensioni sociali non giustificano.NON SONO I TERRORISTI A FARCI SUICIDARE?12.54 MARCEGAGLIA SU PAROLE MONTI"Al di là di chi sia la colpa ora affrontiamo i problemi"delle difficoltà economiche.CHI HA DATO HA DATO HA DATO,CHI HA AVUTO AVUTO AVUTO, DIMENTICHIAMOCI DEL PASSATO SIAMO DI NAPOLI PAISA'.LEI HA AVUTO EVIDENTEMENTE.13.46 PARTITI Emendamento relatori Bressa e Calderisi prevede che salga al 50% il taglio ai rimborsi elettorali.14.11 PENSIONI D'ORO Nessuna modifica per salvare quelle dei manager.Lo precisa il ministro Giarda dopo le voci circolate.MI TAGLIO I COGLIONI SE VERO.15.06 MONTI"Il governo precedente ha fatto molto,ma crediamo come lo credono i mercati che l'Italia debba fare di più".MA DOBBIAMO FARE PIU' SUICIDI?15.39 DI PIETRO "Il Paese ha bisogno di un governo politico e non di uno tecnico.Prima si vota meglio è".Così il leader Idv.DAGLI ALMENO IL TEMPO DI FARE UNA LEGGE ELETTORALE TRUFFA A SBARRAMENTO DEL M.5.S.16.03 MONTI La cancelliera Merkel"sa che non deve temere le proposte italiane"sulla disciplina di bilancio, Lo dice il premier.LUI DICE TUTTO SOTTO DITTATTURA MERKEL (E'ESATTA LA "I") DICO DITTATURA E NON DETTATTURA MARKETIINGARO MALEDETTO.16.45 IMU"La media del prelievo per la prima casa è di circa 235 euro".Lo dice alla Camera il viceministro dell'Economia,Grilli.E'IL POLLO DI TRILUSSA.18.30 EQUITALIA Il direttore Befera denuncia 270 atti di intimidazione da luglio 2011."Applichiamo regole volute dal Parlamento".PIGLIATEVELA CON IL PARLAMENTO ALLORA CHE CAZZO VOLETE?21.22 CRISI In un interrogazione,i parlamentari del PdL chiedono a Monti di escludere le loro colpe nei suicidi.QUESTA POI MONTI "CHE RIMETTE I PECCATI AI PECCATORI.."BUONASERABLOGGER

peppiniello G. Commentatore certificato 09.05.12 23:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io a Napolitano gli chiederi indietro tutti i soldi che prende perche' e' un "cattivo" presidente della Repubblica....

niccolo' m., Citta' del Messico Commentatore certificato 09.05.12 23:42| 
 |
Rispondi al commento

Adesso il comunicato di stato lo faccio io.
Prevelevate velocemente i soldi dalle banche, comprate beni di valore facilmente nascondibili,
spingete il baratto commerciale, non pagate più le tasse mentre la classe operaia deve contrattare rapporti di lavoro in nero.
SARA' LA SALVEZZA DEL POPOLO.
FATELO SUBITO!, CHE A FINE ANNO FAREMO UN BRINDISI STORICO!
SARA' LA PIU' GRANDE GODURIA DELLA VOSTRA VITA!
Vi prego di ascoltarmi e di avere fiducia in me.
DISTRUGGERE IL POTERE SENZA MINIMA POSSIBILITA' DI REAZIONE DA PARTE LORO.

Marco Soderini 09.05.12 23:35| 
 |
Rispondi al commento

e crapuloni dediti a sollazzi,
soltanto il saggio sbafa e se la dorme.
Questo io capii da presidente.
Questo io imparai da quelle torme,
compagni di partito, dalla gente:
al sonno a poco a poco m’adagiai
e gli occhi e il cuore chiusi, con la mente.

Nunzio I., Oleggio Commentatore certificato 09.05.12 23:34| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei proporre questi amati versi,
sto rimestar d’antico parolaio
e narrar di color che si son persi,
nel sego: com’il Baffo marinaio
salvato appena dalla gattabuia,
dagli amici contro i quali abbaio
e stan nel grasso i salam dla duia,
unti e stretti al loro doppiopetto,
che li riveste d’or come gianduia.
In quelle cose vanno si a braccetto
e pure quando adeguan lor prebende
e il popolo lasciano a stecchetto.
Con leggi inique e normative orrende
levano il pane il vino e il salame
ei salar già bassi, e le merende.
Salva la massa dal morir di fame
il vizio nazionale di arrangiarsi,
il preservarsi pure tra il ciarpame.
Eccolo come allora riaffacciarsi
sulla scena infuocata di tramonti
del Tavolier la Volpe, per smarcarsi,
il Max, coi suoi baroni e conti,
e tutti i furbi, tutti i compagnoni
comparsi isso fatto agli orizzonti:
Fassin’ Ichino, il rival Veltroni,
e il buon Bersani che li segue a ruota
a stento li protegge dai forconi
degli operai, soli, a pancia vuota,
che tentan d’affogarlo nel suo mare.
Ma Baffo arranca, di gran lena nuota
in su l’Icarus già pronto a salpare,
verso tuareg libici liberisti,
dove riprender tosto a predicare:
siam tutti uguali, ma voi siete i cristi
e io vi salverò dal grande male
che vi fa avidi, pigri, arrivisti.
Addio compagni di mio bel Stivale.
Io lo ereditai si ricco e sano
di conti il bel paese, il quale
senza il benestar del vaticano,
non può spostar neppure una sua foglia,
e nulla muove se non vuol guardiano,
nulla che a te piaccia e lui non voglia.
Di ciò mi resi conto il giorno dopo,
passato il Tevere e la santa soglia.
Se vuoi raggiungere il solenne scopo,
assolver il mandato in quelle sale,
e non vuoi finire come il topo,
parla di calcio, di bicamerale:
sta a te esser loro cavaliere
o giocarti per sempre il Quirinale.
Fin da Giovanni dalle Bande nere,
colui che governa in quei palazzi
dietro facciate grigie e si severe
sta al laccio loro: e come quei pupazzi,
quei lor fantocci molli senza forme
e crapuloni dedi

Nunzio I., Oleggio Commentatore certificato 09.05.12 23:31| 
 |
Rispondi al commento

HO FATTO IL MURATORE Ho fatto muri diritti.IL MIO COMPAGNO li faceva storti.Licenziato.HO FATTO IL BARBIERE.tagliavo diritto i capelli.IL MIO COMPAGNO storti.licenziato.Chiamai UN IDRAULICO. Il mio compagno faceva.I'idraulico.I tubi perdevano.Licenziato.IL MIO COMPAGNO faceva il MECCANICO.rimasi a piedI.Non l'ho più chiamato.IL MIO COMPAGNO faceva,tanti lavori,come vedete. Nessuno bene.Sempre licenziato.E' morto di fame?No,niente affatto.Si è trovato un lavoro sicuro. Si è messo a fare il politico.Si,avete letto bene,in politica,dove notoriamente chi sbaglia,non paga mai i suoi errori Non viene licenziato.Da consigliere circoscrizionale a sindaco della mia povera città e per la seconda volta.Con le sue "amicizie meridionali"Fa niente che la città viene spesso commissariata!
SIG.RA FORNERO,MINISTRO DEL LAVORO,QUESTO E' QUANTO RIPORTATO SUL TELEVIDEO DELLA RAI. Pagina 132 Rai FORNERO:E' MANCATA ATTENZIONE SOFFERENTI Il ministro del Lavoro,Fornero,dice che sotto il profilo "dell'attenzione ai segmenti più deboli forse siamo in ritardo".E aggiunge: "Ammetto una qualche mia responsabilità. E' mancata forse una maggiore attenzione ai più sofferenti".Il governo,spiega,ha puntato sul rigore per uscire dalla crisi pensando a una
crescita "che non si è avuta".Fornero,intervenuta all'assemblea di Confcooperative,parla anche di "precarietà" che "non conduce a produttività
elevata",mentre un rapporto più stabile "invoglia alla partecipazione".Sottolinea poi il "rischio di risospingere alcune occupazioni verso il nero",rischio che,dice, va "còlto".
CON QUESTE BELLE DICHIARAZIONI CI FARESTE
UNA CORTESIA GRANDE GRANDE.DIMETTETI CON QUEL SARCHIAPONE DI MONTI.
E' DICHIARATA INCAPACITA' QUESTA.
In paesi seri,dopo queste dichiarazioni, dovremmo licenziarvi,ma come?IL VOSTO DATORE DOVREBBE FARLO!non temete LUI NON LO FARA', oi state nel BEL PAESE E AVETE TROVATO UN LAVORO SICURO COME IL MIO COMPAGNO.
E' bello o presepe,ma so' i pasturi ca nun so' buon..
V. Marotta

peppiniello G. Commentatore certificato 09.05.12 22:49| 
 |
Rispondi al commento

Salve ho 50 anni seguo Beppe grillo dagli albori da quando neanche lui sapeva che si sarebbe calato nell'arena.credo che ad oggi tanta strada e'stata fatta ma tanta ne dobbiamo fare ancora,vorrei allora contribuire facendo due proposte da portare all'attenzione di tutti voi . Ogni eletto nel momento che decide di cambiare partito o movimento dovra' immediatamente dimettersi da qualsiasi incarico. Finanziamento della stampa pari al 25 percento delle pagine stampate. Conflitto di interessi su tutte le professioni ed incarichi pubblici e privati .

Nunzio Corrado, Fiumicino Commentatore certificato 09.05.12 22:27| 
 |
Rispondi al commento

una frase bellissima di pertini che ho letto tempo fa su FB e che vorrei dedicare a napolitano :" i giovani hanno bisogno di esempi non di sermoni " e tu caro presidente di sermoni ne fai tanti ma di esempi sia da te che dalla politica in specialmodo non ce ne sono !!
TOSCA

andrea bertaccini 09.05.12 22:16| 
 |
Rispondi al commento

Ho sognato di accedere al colloquio per l'assunzione a tempo indeterminato come impiegato al comune, l'ultima domanda e' stata sulla figura del presidente della repubblica. Io ho risposto che esso (NAPOLITANO) rappresenta l'unità d'Italia, il difensore dei diritti di ogni cittadino lla figura di integrità di una Nazione.

BOCCIATO BOCCIATO

marco 09.05.12 22:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'avete visto il come l'hanno inquadrato prima della frase era sorridente come se fosse tranquillo come a dire non è successo niente ma quello è il sorriso della paura stanno per cedere e non sanno più cosa fare come la Berlinguer un'altra che è là per merito, che alle prime proiezioni ha detto solo i nomi dei M5s senza specificare a quale schieramento appartenessero facendo finta di niente. Purtroppo adesso ricominciamo con i gambizzati non vorrei che ce ne fossero altri per distrarre l'attenzione , nel 92 quando cominciò tangentopoli saltarono per aria Falcone e Borsellino , elessero Scalfaro e Ciampi Presid. del Consiglio che truccò i conti per farci entrare in Europa , la notizia è uscita da poco ma naturalmente nessuno dei solerti lecchini l'ha ripresa.Ci è rimasta solo la Grande Gabanelli che ha parlato della Trilateral di cui Monti è esponente di prima grandezza anche di questo e non si parla ma sarebbe bene approfondire o fare una bella domanda al Rigor.Inoltre bisognerà chiarire al nostro Pres. Repub. che non è scritto da nessuna parte che la politica la possano fare solo quelli che ci sono adesso e da 30 anni Azzurro, Tulliani , D'alemix,Topo Gigio, sorcio Amato Cicchitto Gasparri ecc ecc.visto che c'è la democrazia governa chi ha più voti e zitti e mosca, e comunque visto che ci hanno portato a questo disastro è ora che se ne vanno tutti gli incapaci non possono ricostruire quello che hanno provveduto a distruggere.Forza ci siamo quasi e per gli eletti M5S ha ragione Grillo non partecipate alle psico talk perchè vi attirano in una trappola non vi fate abbindolare loro il mezzo lo sanno usare e puntano solo a farvi fare brutta figura in Italia l'unica è la Gabanelli o la Barbara Serra di Aljazeera inglese veramente al di sopra delle parti altro che Vianello, Floris o Lilli Gruber declinate gentilmente l'invito e fateli schiumare di rabbia,ormai li conosciamo.

ALBERTO G., TEOLO Commentatore certificato 09.05.12 22:10| 
 |
Rispondi al commento

il boom di napolitano non è da prendere in considerazione visto la vetusta età del soggetto.

antonio ioffredo 09.05.12 21:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il vs presidente giudaico-massone è già passato al contrattacco paragonando i 'movimenti'al terrorismo.Occhio!!Questi ripartono con la vecchia mossa della 'strategia della tensione'a tutti nota..A proposito di 'terrorismo'ricordiamoci che la guerra in libia la voluta fortementeil vs simpaticissimo attore partenopeo.vai in pensione e riduciti del 90%quello che hai sottratto per 60 anni ai lavoratori onesti

massimo b., roma Commentatore certificato 09.05.12 21:51| 
 |
Rispondi al commento

Spero solo che non sia un altro bluff.

Daniela B 09.05.12 21:33| 
 |
Rispondi al commento

SEMBRA DI ESSERE DENTRO LA STORIA CHE BELL'EMOZIONE VIVA IL MOVIMENTO....

il Risorgimento italiano trova nei suoi patrioti una testimonianza degna dei martiri cristiani. Le figure che più rappresentano e incarnano gli ideali del Risorgimento italiano sono molte: quelle popolari e pittoresche come Giuseppe Garibaldi o quelle più intellettuali come Giuseppe Mazzini:il primo sarà l'uomo”d'azione”capace di conquistare un regno in un impresa leggendaria con un pugno di uomini;il secondo è invece l'anima del Risorgimento, colui che diede un senso alla ribellione ed alla rivolta. Dopo i moti, finiti in un mare di sangue, del 1821 e dopo quelli del 1831, non più fortunati dei precedenti, l'alba della speranza risorge nel 1848: Milano si solleva (5 giornate); le truppe del re di Sardegna Carlo Alberto arrivano fino a peschiera, il Lombardo-Veneto gia sogna di liberarsi della dominazione austriaca; perfino Papa Pio IX benedice l'impresa.Ma si preparano dure delusioni: i Borboni restaurano l'antico potere sul meridione e il Papa ritratta le parole piene di speranza.

mi u. Commentatore certificato 09.05.12 21:33| 
 |
Rispondi al commento

Ho avuto modo di ascoltare oggi la discussione in senato dei nostri cari politici, in merito all'attentato di Genova.
Be, ne è venuto fuori un quadro raccapricciante, è iniziata la vile strumentalizzazione della feccia moderata, la quale con con la solita forbita eloquenza, in maniera subdola e sopraffina ha lanciato i suoi primi messaggi "ATTENZIONE A QUEI MOVIMENTI DI PROTESTA CHE ARMANO ED INNESCANO IL TERRORISMO". La voce è unanime "CRIMINALIZZIAMO IL MOVIMENTO 5 STELLE". Alla luce di questo il nostro caro presidente farebbe bene a considerare che in Italia il dissentire da una politica scellerata, proponendo qualcosa di diverso e di cristallino rappresenta quanto di più alto un uomo possa fare, al contrario, affossare tutto ciò in maniera vile soltanto per un basso interesse politico che egli difende avidamente, è quanto di più infame un capo dello stato possa fare.

FRANCO N., ROMA Commentatore certificato 09.05.12 21:32| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO HAI RIPRESO LA LOTTA DEGLI AVI CHE COMBATTERONO I TIRANNI, AVANTI TUTTA. W IL RISORGIMENTOOOOOOOO

Il Risorgimento diventa così un fenomeno che gradualmente educa sempre più profondamente l'animo degli Italiani. E comincia ad essere temuto e combattuto. La persecuzione dei patrioti apre infatti una storia di sacrifici eroici.

mi u. Commentatore certificato 09.05.12 21:28| 
 |
Rispondi al commento

Ammiro come tanti quello che sta facendo Beppe Grillo e i risultati che sta ottenendo. Mi dispiace molto non essere stato utile a esprimere il mio favorevole consenso perchè dalle mie parti il M5S non è ancora presente (mi trovo in provincia di Ragusa). Mi aspetto una presenza del movimento cinque stelle alle ormai prossime elezioni regionali e immagino con goduria che lo stesso movimento porterà alla regione qualche deputato con consensi sia di cuore che di protesta. Purtroppo questi futuri deputati nella giungla dei vari assessorati regionali non trveranno terreno fertile per fare attecchire i loro progetti.
Immaginiamo, in un futuro prossimo, di avere degli assessori comunali del M5S che si recano a Palermo, sede degli assessorati regionali, a seguire delle pratiche e portare i risultati di un buon lavoro svolto ai propri elettori,nonchè al proprio comune di appartenenza. Questi, anche accompagnati da un eventuale deputato regionale dello stesso M5S, finirebbero per girare inutilmente da un ufficio all'altro senza portare a casa alcun risultato. Oggi tutti i dirigenti di questi assessorati sono stati nominati dai vari "potenti" di turno e, viceversa, fanno veri salti mortali quando devono seguire una qualsiasi pratica sponsorizzata da chi li ha messi a dirigere quel settore, o da persona a questi riconducibile. Non trascurate questo aspetto perchè il tempo trascorre velocemente e, trascorsa una ipotetica legislatura, si finirebbe facilmente per fare apparire gli eletti, espressione del M5S, incapaci e senza debita esperienza. ...Sarebbe un vero peccato!
Buon lavoro. Giovanni

Giovanni Miciluzzo 09.05.12 21:09| 
 |
Rispondi al commento

a CREMA il boom c è stato eccome l hanno sentito anche i sordi OTTANTENNI ricoverati all ospedale di bergamo

quasi il 10% dei suffragi. dove la lega è rimasta al palo con il 6 e qualcosa . SOLO poche centinaia di eur di spese per la campagna e festeggiamenti a base di tranci di pizza
e un candidato 27 enne...
in questo mondo di sordi....

emi m., crema Commentatore certificato 09.05.12 20:46| 
 |
Rispondi al commento

GLI ELETTI GIA' IN TELEVISIONE A FARE GLI ATTORINI, PER ME NON HANNO CAPITO UN CAZZO, MALE LA PARTENZA DEGLI ELETTI. ENRICO

enrico amsterdam 09.05.12 20:42| 
 |
Rispondi al commento

Ma parliamone con serenita' l'Italia che ci rappresenta e' biologicamente vecchia e non puo'piu' essere tollerato che le future generazioni possano ulteriormente subire tanta violenza dal momento storico imposto da una gerontopartitocrazia.
Pasquale Montilla

pasquale montilla 09.05.12 20:38| 
 |
Rispondi al commento

Il virus del M5S ha preso forma e si espanderà in tutto il territorio nazionale anche al Sud perché al sud attecchirà per la rabbia dei giovani e disoccupati (che vogliono lavorare e sacrificarsi) per l’aneddoto siciliano: u surci ci rissi a nuci “dammi tempo ca ti percio” tradotto “il topo disse alla noce – dammi tempo che ti apro”.
Attecchirà il virus per l’ignavia, l’autoreferenzialità dei partiti, per la loro arroganza nel considerare l’attività di rappresentante dei cittadini come mestiere, in questi momenti come mestieranti, anziché al servizio della Nazione, Patria o come la vogliamo chiamare l’Italia mettendoci del suo, come farebbe un operatore volontario della Croce Rossa, un volontario che in inverno porta le coperte ai nostri clochard, o i volontari delle associazioni ecco… definizione del vero Politico:
Un rappresentante dei cittadini che presta la propria opera in modo volontaristico e senza scopo di lucro per il bene della Nazione il cui proprio obiettivo è il benessere e la felicità di tutti i Cittadini Italiani e/o cittadini stranieri che risiedono in Italia secondo il dettato Costituzionale.
A governare l’Italia sarà complicato ma penso che peggio di così non si può fare e un qualsiasi ragazzo capace e di buona volontà riesca a fare meglio dei Professori e dei mestieranti della politica.
Cordialmente

CARMELO P., ROVERETO Commentatore certificato 09.05.12 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Grillo è un clown un comico ed anche un provocatore.
Sicuramente un privilegiato anche lui perché nasce da una famiglia ricca che con ogni probabilità si è potuto permettere tutto.
Ma faccio un’osservazione per niente banale; se Pippo Baudo lo ha scoperto dicendo a posteriori “Grillo sa cosa vuole la gente e si adegua ai loro umori” dimostra in modo evidente che è un grande comunicatore.
Del resto il commerciante e palazzinaro proprietario di televisioni non è anche un comunicatore e un motivatore?
Grillo non si candiderà perché ha avuto un procedimento giudiziario e per coerenza non siederà mai sulle sedie delle Istituzioni, vuoi che sia un consiglio di quartiere o il Senato della Repubblica, ma il Movimento 5 Stelle è molto più pericoloso di qualunque movimento o partito o lista civica, e ancor più pericoloso della Lega Padana del celoduro, in quanto la stessa Lega è circoscritta ad una parte geografica del nostro territorio nazionale perché come ha previsto, è stato messo un virus trasversale, cioè la partecipazione con il “pensiero laterale”, in poche parole dice noi non cambieremo forse il mondo ma vogliamo cambiare l’Italia tutelando gli onesti, i creativi, le persone migliori, le menti fresche e intuitive, farci rappresentare dagli onesti, eccetera.
Ma ti pare mai possibile che in tutto il Nostro Parlamento (Camera dei Deputati e Senato della Repubblica) vi siano un numero considerevole di Avvocati e di inquisiti e personaggi che hanno la fedina penale già macchiata, per non parlare di coloro che hanno avuto la prescrizione e non hanno subito alcun giudizio (di assoluzione o di condanna) e producono le Leggi cioè che fanno e approvino le Leggi per te, per me, per i pizzaioli, per le persone Down, per i malati di cancro, per i bambini di scuola elementare e medie, per le donne incinte o violentate, per gli anziani malati, e mi fermo qui, la lista è mostruosamente lunga.

CARMELO P., ROVERETO Commentatore certificato 09.05.12 20:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Presidente Napolitano,
(senza il Sig.)cerchi di imitare parzialmente il Signor Presidente Pertini!
Cosa le costa?
Passare alla storia per aver appoggiato le porcate del berlusconismo non le fa certo onore.
Non riconoscere l’impegno dei Ragazzi del M5Stelle la degrada sempre di più. Proprio lei dovrebbe essere sopra le parti e lodare il sentimento che trasmettono: trasparenza, incorruttibilità e servizio pubblico.
Certo fa paura sapere che se andranno al potere, anche lei dovrà restituire retroattivamente i lauti stipendi incassati alla faccia degli Italiani.
Spero inoltre che anche lei come tutti i politici e dirigenti statali, possiate tirare a campare più a lungo possibile con una pensione minima. Eeeeee Siiii... spero proprio che vi vengano tolti tutti i privilegi di cui godete.
Sono convinto che una simile Manovra Finanziaria potrà salvare il paese dalla bancarotta.
Forza Ragazzi, siete stati fantastici, Grazieeeeeeeee Beppe, sei grandeeeeeeee
Renzo Rossi

Renzo Rossi 09.05.12 20:17| 
 |
Rispondi al commento

GIORGIO IL POPOLO ITALIANO TI RINGRAZIA DI AVERLO REGALATO ALLA FINANZA NEOLIBERALE USA QUANDO SUL LAGHETTO DI COMO A BELLAGIO PARLAVI CON GLI AMICI DELLA FONDAZIONE ROKEFELLER E' GIORGIO?

giuseppe genovesi, Pisa Commentatore certificato 09.05.12 20:17| 
 |
Rispondi al commento

Il Presidente Giorgio Napolitano proviene da una storia comunista. Un comunismo sovietico che pagava il PC Italiano ad insaputa di Re Giorgio ; un comunismo che uccideva, sempre ad insaputa del Presidente G. Napolitano milioni di uomini e che si è macchiato di crimini all'umanità sempre all'insaputa del povero Presidente G. Napolitano. Questa storia che io non sapevo, non potevo immaginare ecc. ecc. non so a voi ma a me personalmente ha rotto i cabbasisi. Ho letto qualche tempo fa di una ragazza, un giovane avvocato sardo che ho sporto querela contro il Presidente Napolitano, il Presidente del Consiglio ecc. ecc. Forse sarebbe il caso che molti di Noi dopo aver preso visione di quella querela ci mettessimo su anche la nostra firma. Il Presidente Napolitano dovrebbe fare un Monumento a Beppe Grillo xchè grazie a Beppe si è evitata la deriva estremista-fascista-oltranzista che si è verificata in Francia con i nazifascisti dentro il Parlamento Francese. Il presidente G. Napolitano deve scusarsi e da subito per ciò che proferito in quanto ha offeso milioni di Italiani che hanno votato il M5S e i sindaci e i consiglieri democraticamente eletti nei diversi comuni italiani. Il Presidente G. Napolitano è il garante della Costituzione che all'art. 1 recita che la nostra Repubblica è fondata sul lavoro che Lui perciò avrebbe dovuto tutelare e dovrebbe tutelare dagli attacchi dei bancarottieri e dalla speculazione internazionale che vogliono vederci tutti in mutande. C'è un grande bluff intercontinentale in atto ed il Presidente della Repubblica Italiana avrebbe il dovere di denunciarlo pubblicamente chiedendo lacrime e sangue non soltanto ai figli più deboli della Repubblica Italiana ma sopratutto a coloro che vivono nell'agio fra burlesque e bunga bunga. Io non so se in Italia ci sarà Norimberga 2, però se ciò accadesse ho qualche dubbio che lo stesso G. Napolitano non sia chiamato a rispondere delle becere quanto machiavelliche scelte che ci hanno condotto sul lastrico

MARCO S., ALBA Commentatore certificato 09.05.12 19:47| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici, Napolitano ha ragione. Se anche io fossi pagato come è pagato il nostro Presidente. Qualsiasi cosa che dicessi non sarebbe mai una cosa qualsiasi. E sicuramente avrei piu' ragione di tutti.

culappis 09.05.12 19:38| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe avevo trasmesso a Corsera questa mia proposta non pubblicata. La affido a te Milano, 3 febbraio 2012
AGENZIA DELLE USCITE
Caro Professor Romano,
da un po’ di tempo, cioè da quando quasi tutti hanno preso confidenza con lo “spread” e l’Europa ci ha messi di fronte al nostro immenso debito, non si fa altro che dibattere sull’evasione e sua lotta, come unica colpevole di tutti i nostri mali.
Indubbiamente c’è del vero ma molto è dovuto alla paranoia politica. Non occorre essere supercontabili, per capire che il debito, nel suo complesso, è dovuto, più che a minori incassi – non considerabili in sede di previsioni di bilancio - soprattutto, agli eccessi di spesa, accumulati in 40 anni di dissennatezze.
Questo periodo di governo tecnico dovrebbe raddrizzare i nostri conti, con tante misure volte ad incidere sui comportamenti dei cittadini, facendo riaffiorare - con la necessaria opera di convincimento dell’Agenzia delle Entrate -, una vera coscienza morale perché ognuno avverta il dovere di pagare le tasse.
Ora, con lo stesso spirito e finalità di affiancamento al Governo ed Agenzia delle Entrate, vedrei con piacere l’Agenzia delle Uscite, costituita da professionisti, imprenditori, artigiani e commercianti, cioè dai soggetti maggiormente indiziati di evadere, con il compito preciso di recuperare il massimo dalle spese e costi dell’amministrazione pubblica, andando a controllare perché, ad esempio, da noi qualsiasi grande opera, ferroviaria, autostradale, sino alle forniture della sanità, amministrazioni locali, etc. debba costare molto più che altrove. E’ però singolare che, ogni volta che si parla di questo fenomeno, sembra di scontrarci contro una prassi, la quasi assuefazione alle tangenti, infiltrazioni malavitose e politiche: viene considerato quasi come male necessario. etc....

Luigi Castagna 09.05.12 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Sono un ingegnere libero professionsita di Prato e vorrei partecipare attivamente al M5S.
A chi mi posso rivolgere?
Grazie di cuore per il grande lavoro che state facendo per questa nazione.

Flavio Lilli 09.05.12 19:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRAZIE GRILLO PER TUTTO QUELLI CHE FAI !!!!!!!!!!!
E GRAZIE A TUTTI I VOLONTARI E MILITANTI CHE FINALMENTE CI PERMETTONO DI SPERARE E SOGNARE UN ITALIA MIGLIORE .
Roberto G.

Roberto G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.05.12 19:13| 
 |
Rispondi al commento

Io credo che un vero boom si potrà avere quando tutto ciò che sta facendo questo movimento comparirà sui libri di scuola. per ora i ragazzi delle scuole pensano che l'unico mezzo di informazione siano i libri e i tg. non è così. Loro già dalle superiori devono capire che esistono persone come noi che vogliono cambiare il nostro paese e liberarlo da questi politici vecchi e senza idee. Noi siamo presenti sopreattutto sulla rete e Napolitano (così come il 90% dei politici presenti in parlamento) non la sanno usare.. perciò non egli conosce le idee che noi sul web postiamo e cerchiamo di discutere senza essere intralciati dai media. per questo motivo Napolitano non si è accorto di noi e dice di non aver sentito il boom. Presidente si svegli e impari ad usare il computer.

Davide Stucchi, Milano Commentatore certificato 09.05.12 19:10| 
 |
Rispondi al commento

PROGRAMMA PER LE POLITICHE CHE SOLO TU PUOI PROPORRE :
10 PUNTI PER SALVARE L’ITALIA:

1) Tutti in Pensione a 66 anni in tutte le strutture amministrative pubbliche e semi pubbliche,
2) Tutte le strutture pubbliche e semi pubbiche non possono fare contratti di collaborazione ai dipendenti che sono andati in pensione.
3) Tutte le categorie, giudici, magistrati, avvocati, notai, medici, e tutte le altre professioni esistenti devono andare in pensione a 66 anni e non possono più esercitare la professione in tutte le amministrazioni pubbliche e semi pubbliche, ma possono seguitare ad esercitare la propria professione solo nel proprio studio privato.
4) Per tutti non si può avere più di due incarichi nei diversi consigli d’amministrazione e non si possono esercitare più di due lavori.
5) Per tutte le categorie la pensione non può superare i 30.000 Euro al mese.
6) La reversibilità ai familiari deve essere ridotta del 50% per le pensioni da 5.000 a 30.000 Euro al mese.
7) Tutte le persone non si possono candidare oltre i 70 anni di età.
8) Per tutti gli studenti che frequentano l’università senza perdere un anno di studio non pagano le tasse di iscrizione.
9) Stabilire un tetto per l’acquisto delle prestazioni sanitarie e del materiale sanitario in modo che dal nord al sud i prezzi sono tutti uguali poi sarà la bravura della regione di acquistare e fornire prestazioni sanitarie più basse del tetto stabilito.
10)Per la prima casa non si paga nessun tipo di tassa, abolizione della tassa Comunale e Regionale sulla busta paga dei lavoratori e sgravio delle tasse a carico del datore di lavoro.
Se applichiamo queste 10 regole in Italia la disoccupazione diventerebbe zero, e i laureati nel mondo verrebbero in Italia a lavorare, e l’Italia da un paese di vecchi che ci governano da 50 anni diventerebbe da subito un paese più giovane e risaniamo i conti

NESSUN PARTITO FAREBBE QUESTE RIFORME ….PERCHE’ QUESTI PUNTI HANNO GARANTITO CORRUZIONE E BUSTARELLE…

marco desantis 09.05.12 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Cosa dire di tutto questo???Salvo solo Tonino e il suo partito... (diciamo cosi per il momento..).Aspettando gli sviluppi i politici tremano tutti..FORZABEPPE!SEI LA NUOVA SPERANZA DI NOI POVERI E COMUNI ITALIANI.. mandiamoli a casa sono indegni delle poltrone che occupano, fanno solo i loro sporchi interessi distruggendo il lavoro di milioni di italiani con stipendi e pensioni assurdi e privilegi vergognosi..A CASA TUTTI QUANTI E RINGRAZIATE SE NON VI MANDIAMO IN GALERA PER FURTO CONTINUATO AI DANNI DEL POPOLO ITALIANO:

andrea bertolaccini 09.05.12 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Volevo dire che , mio padre berlusconiano convinto, deluso e amareggiato, mi ha detto con mia grande sorpresa che non voterà più Berlusconi. Ha consegnato il paese a Monti ed ha abbandonato, forse anche per suoi interessi occulti, L'Italia alla pseudo alleanza fatta di tasse. Devo anche dire che molti amici e conoscenti in cerca di giustizia sociale sposteranno il loro voto al movimento 5 stelle. Tutto questo, proprio per l'impegno di queste persone, mi ha veramente sorpreso. Detto ciò, da parte mia rimane l'attenzione per quello che di nuovo potrebbe nascere, grazie a questo movimento, nella ormai ex terra di Berlusconi: la Sicilia.

Emanuele La Torre 09.05.12 18:31| 
 |
Rispondi al commento

per caso il presidente non ha sentito il boom all'epoca dell'invasione della cecoslovacchia?
da lui condiviso-siamo alle solite -nega il voto democratico dei cittadini-nel prossimo parlamento si accorgrrà della presenza di forze nuove che vogliono cambiare la partitocrazia-

aldo fagherazzi 09.05.12 18:25| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=8L-e5Cvm-wQ

Napolitano dovrebbe tacere,dimettersi e infilare la testa sotto la sabbia!!!

fabio P. Commentatore certificato 09.05.12 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Beh, ha una sua coerenza.Oggi non vede il boom elettorale del Movimento. Nel 1956 non vide l'invasione russa dell'Ungheria.

lorenzo cantone (lorenzocantone), verona Commentatore certificato 09.05.12 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Basta con questo STATO del 1860 CHE CI COSTA UN PATRIMONIO ....e mantiene un milione di parassiti in Italia...quando vedo gente come Gasparri ecc ecc in tv che parlano con quei sorrisi da beoti..avrei voglia di...............

gianfranco vanucci 09.05.12 18:10| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, non ho votato in questa ultima tornata , nel mio comune non si votava. Se avessi dovuto votare quasi certamente non avrei votato 5S , troppo distanti da me su diversi argomenti.
Premesso questo volevo dirti che la tua risposta alle dichiarazioni di Napolitano le sottoscrivo pienamente. Quindi sportivamente e democraticamente
complimenti e in bocca al lupo.

Saluti
Pietro

Pietro Cavalleri 09.05.12 18:05| 
 |
Rispondi al commento

IO sto con Beppe Grillo. 1, perchè è l'unico che ha avuto il coraggio di comportarsi e fare il cittadino Italiano, indipendentemente per quello che è professionalmente. 2, con il suo modo di essere ha fatto capire a me e al resto degli Italiani veri, cosa bisogna fare in questa nazione per far rispettare l'art.1 della costituzione ove (rammento perchì l'avesse scordato) dice "Il Cittadino Italiano è sovrano e al di sopra delle parti..." Chiaro, No? 3, come italiano vero si è assunto qualsiasi responsabilità senza esitare e senza mai tirarsi indietro, ma sempre avanti con coerenza.Ricordo che è da molti anni che va predicando situazioni anomale,poi ciò che è riuscito a fare.4 ha dimostrato con i fatti, incoraggiando i giovani e non soprattutto "puliti"(fedina penale)che con volontà e voglia si può mandare a casa questi depredatori incalliti, per sempre.Altro che demagogo.
Mentre per L'Onoratissimo Presidente di questa miserevole Repubblica Italiana sig.Giorgio Napolitano Vorrei ricordarle che sarebbe meglio che facesse un gesto che di sicuro nessuno si dimenticherà, che a nessuno dispiacerà, si dimettesse. Per rispetto degli Italiani, se ci tiene veramente alla Nazione Italia. Come tutte le persone di una certa età, faccia il pensionato. Che di sicuro non sarà un pensionato come tutti gli altri pensionati italiani che Lui ben sa.
Un Gesto importante, più che parole sparate da chi oramai ha fatto il suo tempo. E che “tempo”. Sarebbe questo, per sistemare una volta per tutte gli italiani: dimettersi e obbligare a tutti i politici in carica e partiti di restituire fino all'ultimo Euro ciò che hanno fregato e portato oltre confine e in paradisi fiscali!!!!! Questo sarebbe un gesto da Italiano che dovrebbe fare altro che arrivare alla fine del mandato. Ormai il suo tempo l'ha fatto, disastri vari compresi assieme alla congrega.Penso che dovrebbe riflettere, molto bene.Gli Italiani vogliono riprendere le redini di quel che rimane dell'Italia distrutta da loro Paolo U Vr

Paolo Ugolini, Verona Commentatore certificato 09.05.12 18:04| 
 |
Rispondi al commento

SOLO LO SMANTELLAMENTO DI UNO STATO PARASSITA E MAFIOSO SOPRA LA INTELLIGENZA E L´IMPEGNO DI CHI LAVORA E PRODUCE É VERA OCCASIONE PER LA RINASCITA DEL PAESE.

Da una ventina di anni la politica italiana si é ridotta a una ottusa faziositá che per fare il piccolo interesse della propia parte non é piú in condizione di valutare quanto questo possa ingentemente danneggiare e nuocere a tutto il Paese. É un modus operandi che va avanti da troppo tempo e la crisi invece che essere occasione per riflettere e rinsavire é servita ancora per chiudere in se stesse le inamovibili oligarchie di partito. Quello che succede in Italia é la deriva della irrazionalitá, della ottusitá e della viltá. Non esiste cultura e intelligenza per comprendere dove possa portare tanta bassezza. Il risultato é sotto gli occhi di tutti. Disgraziatamente non vedo la possibilitá di una rigenerazione e una rifondazione della politica nella piú alta eccezione che questa significhi.

La idea paradossalmente é che solo il disastro annunciato a cui ci si avvia possa essere occasione dello smantellamento di uno stato che é diventato solo parassitismo e oppressione sopra quelle forze produttive che sole sono in grado di poter far rinascere il Paese.

Umberto C., Cadaques - Spagna Commentatore certificato 09.05.12 18:03| 
 |
Rispondi al commento

Non capivo perchè da cinque anni a questa parte ogni volta che mi capitava di vedere l'immagine di palazzo Quirinale ero presa da un conato di vomito. Il medico di base mi ha rassicurato dicendo che ultimamente ci sono milioni di italiani che hanno lo stesso disturbo ma le previsioni non sono buone perchè purtroppo durerà un anno.
Ha da passà 'a nuttata.
Medea

Medea Pallante 09.05.12 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Rivendicazione dell´agguato di lunedi al manager Ansaldo, Roberto Adinolfi:

«gambizzato rappresentante capitalismo»

Napolitano:

«Nessuna tensione sociale giustifica il terrorismo»

SOLO INGANNO E SUDICIA RETORICA

Quando ci si rende conto che nel Parlamento italiano siedono ancora ex stalinisti ancora dalla parte di uno statalismo contro la intelligenza e l´impegno di chi lavora e produce allora si comprende benissimo che questo condannare il terrorismo é solo inganno e sudicia retorica.

Umberto C., Cadaques - Spagna Commentatore certificato 09.05.12 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Dai Grillo, Dai Movimento, smentisci almeno una volta quello che disse il mio papà quando seppe dai tedeschi che l'avevano fatto prigioniero che c'era l'armistizio, smentisci e smentiamo quella frase ... non ce la faremo mai !!!
Non lasciamoci soffocare, godiamo i frutti del nostro sudato lavoro e non permettiamo a nessuno di salire ed essere in cattedra a farci prediche, ne abbiamo piene le tasche e tutti voi che "professate" la facoltà di politichese "Aumma Aumma" andatevene a vergognarvi.
ub

Ugop Bassi 09.05.12 17:53| 
 |
Rispondi al commento

La vera antipolitica non è il movimento 5 stelle ma i professionisti della politica che vediamo puntualmente nei salotti televisivi a dire fregnacce e stronzate che sentiamo da decenni!Anche il Presidente mi sta deludendo dopo che ha dato mandato pieno a Rigor Montis di salvare le banche con i sacrifici (e che sacrifici) delle classi più deboli e meno abbienti!Ci vuole il DEFAULT del parlamento,ecco quello che ci vuole,un azzeramento totale di tutti gli attuali parlamentari,fatta eccezione per qualcuno!!!!

Giuseppe Inguscio Commentatore certificato 09.05.12 17:49| 
 |
Rispondi al commento

seconda parte di lettera aperta:
pago pure un metro cubo d'acqua 85 centesimi di euro, chi la produce?quanto costa produrla?me lo fate insegnare da qualcuno a creare l'acqua?ripeto se le servono soldi o ai comuni servono soldi,eviti che si pignorino le case delle persone solo perchè non si riesce a pagare la tassa sul respiro_esistenza_cibarsi(tassa sulla spazzatura),li prenda da chi ha patrimoni come la fininvest(miliardi di euro)megaville(Arcore ad esempio)da chi è cento e passa anni che campa sul lavoro degli operai(vedi Agnelli),gli faccia una bella patrimoniale a questi signorotti in doppiopetto,gli facica una super tassa e gli tolga il 50%dei propri averi,con me che guadagno meno di 1.000 euro al mese lo fate da sempre.....solo l'iva me ne toglie 220 bene,gliene tolga 1/5 pure,Berlusconi,Agnelli o Del vEcchio avranno i loro miliardi gliene tolga anche la metà,sono sicuro che non restano senza cibo,sono sicuro che lo stesso andranno in vacanza sono sicuro che non si suicideranno per vergogna(forse lo faranno per rabbia,la stessa che ci fanno patire da anni)se è un presidente serio ed una brava persona,o si tolga la maschera ce lo dica chiaro che la pagano Marcegaglia e CO. e non il resto dei cittadini italiani,si dia una svegliata mi chiami al telefono anche su facebook glielo dico io da dove può stringere la cinghia,fiducioso che si riprenda intellettualmente e fiducioso che si accorga delle grandi minchatie che sta combinando ai nostri danni(magari in buonafede).

Rubino S. Commentatore certificato 09.05.12 17:47| 
 |
Rispondi al commento

lettera aperta che spero voi il mio nuovo partito di appartenenza riteniate opportuno inviare e notificare con tutti i mezzi al nostro presidente del consiglio dei ministri:
signor Monti,gli italiani stanno attraversando un periodo triste e POVERISSIMO,molte persone si stanno suicidando per vergogna,la vergogna di non avere più un lavoro e di che sfamare la famiglia,se le servono soldi per il bilancio dello stato li prenda da chi li ha o li ha ereditati un esempio da una mia idea personale,piuttosto che la temuta IMU faccia pagare una tassa straordinaria del 5% sul valore dell'immobile a chiunque ne detenga uno del valore superiore ai 1.500.000 euro,ed uno del 10% a chi ha beni(mobili,immobili,conti correnti)superiore a 2.000.000.....il resto di noi altri fratellini poverini d'Italia che campiamo con in media 1.000 euro al mese lo lasci in pace già ci sta salassando col carburante che ha fatto aumentare tutto,scenda dalle sue utopistiche idee supereconomiche che le hanno insegnato alla Bocconi,scenda per strada e si faccia dare copia del bilancio familiare dale famiglie dello Zen,di Scampia,di Quarto Oggiaro,di Bari vecchia e degli altri umili lavoratori,cominci a pensare(i Bocconiani sono troppo impegnati intellettivamente in altri macropensieri)ad un'imposta straordinaria per i dirigenti e superdirigenti dello stato come lei che si guadagnano(?)oltre 10.000 euro al mese,li prenda da lì,so che alcuni alti generali guadagnano anche 50.000 euro al mese o più,gliene dia 5.000,il governo Berlusconi ha tolto l'ICI per chi aveva anche 10 o 20 case ed i comuni adesso vogliono farli rientrare dai nostri 1.000 euro al mese,e solo perchè esisti paghi a Palermo la tassa sulla spazzatura(ripeto la chiamo tassa sull'esistenza o sul respiro)per una casa popolare di 2 stanze oltre 200 euro l'anno,tolga per legge tale infame imposta,perchè ho sete non solo pago la depurazione e la manutenzione e l'iva e gli adeguamenti(di cosa?...continua

Rubino S. Commentatore certificato 09.05.12 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Tengo un sogno ricorrente che é tutto un orgasmo:

BAFFINO APPESO AD UNA CORDA.

Umberto C., Cadaques - Spagna Commentatore certificato 09.05.12 17:41| 
 |
Rispondi al commento

cercando di scrivere qualcosa,sono preso dall'importanza di non paroleggiare,andando subito al sodo forse distaccandomi,addirittura snobbando, tutto il seguito che i risultati delle elezioni hanno creato e cioè la voglia della gente di dire basta;questa umile ,timorosa e cacarellona massa di pecoroni che siamo sta cercando di reagire alle frustate che sotto mentite spoglie l'ultimo massimo rappresentante del governo di turno ci inferge.Ma è mai possibile che chi ci governa non si accorge della vita reale?,della assoluta incapacità di portare la pagnotta a casa?,della disperazione delle persone costrette a pagare senza averne la possibilità?,dell'infelicità comune e della superricchezza di altri?,............ebbene la gente si sente sotto un plotone d'esecuzione pronta a soccombere.......invece no gente non dobbiamo pensare come leggo alle generazioni future ma ai guai che abbiamo noi in questo momento storico e tirare il freno a mano al più presto,unendo le forze subito,agendo ora ribellandoci civilmente subito senza aspettare il povero eroe che ci mette le palle,remiamo nella stessa direzione adesso e non aspettando le prossime politiche perchè se no questo "nostro" scorcio di vita lo passiamo senza godercelo e senza aver fatto niente.Mi sono seccato di scrivere scusate alla prossima,c'è tanto altro da dire.

giandomenico . Commentatore certificato 09.05.12 17:32| 
 |
Rispondi al commento

E PENSARE CHE DOVREBBE ESSERE IL PIù IMPARZIALE DI TUTTI. CHE VERGOGNA.

davide gaggini 09.05.12 17:26| 
 |
Rispondi al commento

Suggerimento: Cominciamo a prepararci all'elezione del prossimo Presidente / Rep. Considerazioni, Analisi, Progetti. Nomi etc. Concentrati sino in fondo. "Spiazziamo" i "Piazzisti!". By J.A.W. SHEPHERD

GIUSEPPE C., Ter Commentatore certificato 09.05.12 17:23| 
 |
Rispondi al commento

CARO GRILLO, TU STRILLI, E LUI INVECE SI CUCCA 450MILIARDI DI VECCHIE LIRETTE CON LE QUALI GOZZOVIGLIA IN GRANDE COMPAGNIA TUTTI I GIORNI!!!! INFATTI PER LUI OGNI GIORNO C'E' UNA RICORRENZA DA FESTEGGIARE, OGII E' LA FESTA DEI CAVALLI ZOPPI, DOMANI E' QUELLA DEI GATTI MONCHI, DOPODOMANI C'E' LA NOMINA DEL SUO "CAVALLO MONTI" A SENATORE, (COME CALIGOLA!), DOPODOMANI E' LA FESTA DEI CASTRATI, POI C'E' QUELLA DEI MENTECATTI, ECC.ECC. PER 365 GIORNI ALL'ANNO!!! IN CULU ALL'ITAGLIANI!!!! QUESTO E' IL LETAMAIO!!! HO SEMPRE DETTO E LO RIPETO, CHE SE IO FOSSI GRILLO, CHIAMEREI I VERI 5STELLE E DIREI LORO DI TROVARSI UN GIORNO TUTTI INSIEME A MONTECITORIO E AL QUIRINALE PER PRENDERE ASSUMERE IL GOVERNO!! PRIMA LEGGE: REVOCA E CONFISCA DEI BENI DI TUTTI I POLITICI E DI TUTTA LA DIRIGENZA STATALE! CIAO, NEH!

FRA DIAVOLO 09.05.12 17:12| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=236263876474862&set=a.104432936324624.4577.100002737543521&type=1&theater

Boom Boom, Napolitano!

Giovanna C., Napoli Commentatore certificato 09.05.12 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Il signor Presidente dovrà solo aspettare un anno
e sentirà non solo un BOOM ma assiserà ad uno TSUNAMI che lo farà cadere dalla poltrona e vedrà tante facce pulite e nuove in parlamento che farà fatica a ritrovare i vecchi cari compagni della Casta....
W Il Cambiamento , W la libertà ,
W la Trasparenza , W la giustizia W il nostro popolo oppresso da 20 anni di regime mediatico !!

renato c., roma Commentatore certificato 09.05.12 17:03| 
 |
Rispondi al commento

da dopo questa tornata elettorale ho un tantinello di speranza in piu

cristiano aceti, roma Commentatore certificato 09.05.12 16:51| 
 |
Rispondi al commento

Con 228.000.000 di euro all'anno sembra si possano comprare 5 regine Elisabette complete di cappellini variopinti, un paio di Elisei con annesse mogli varie, si potrebbero far felici 22.800 italiani bisognosi o 228.000 africani affamati e voi li sprecate per un napoletano che si tira su le brache quando si siede ... a noi non serve e spero neanche a voi ... sarebbe anarchia dite? no sarebbe onestà! E risparmiereste anche sui suoi giocattoli: aereoplanini da 80 mld, portarei, trenini e tunnel TAV e della Gelmini ...

io Calzelunghe 09.05.12 16:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Presidente Napolitano che con la tua uscita hai fatto capire bene da chi siamo governati

Silvano Dutto 09.05.12 16:44| 
 |
Rispondi al commento

vedi napoletano mi piacerebbe vederti girare per roma non con la bandiera del nostro movimento ,ma con in mano una girandola sulla quale soffiando farla girare con la gioia dei passanti

renato brandolese (cherev), noventa padovana Commentatore certificato 09.05.12 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Il no della "politica dei politci" al movimento 5stelle è lampante, era allora oggi più che mai. IO dico no a questa politica che stà divorando realmente gli italiani, a questa politica che impone ai padri come me e alle madri italiane di dire no alle aspettative che i giovani hanno, come le abbiamo avute noi che siamo vissuti inconsapevolmente nella democrazia bloccata dai politici.
Questa non è per me antipolitica ma la voglia di riappropiarsi dei propi diritti, delle propie e altrui aspettative, della ragionevolezza di potere arrivare alla fine del mese con lo stipendio ( e per me è veramente difficile)nonostante che abbia un lavoro, cosa che molti giovani anelano ma che raramente trovano.
Sono incazzato nero,scusate, a volte nel silenzio e nella solitudine (che cerco per non dare nell'occhio)io che di lacrime ne ho versate poche, vedo la facilità con cui solcano il viso.
é il momento di dire basta e Beppe rimane una speranza che dobbiamo sostenere e da oggi anche il mio sostegno ci sarà per quel poco che potrà contare.
Grazie Beppe Grillo

Tiziano Tognaccini 09.05.12 16:37| 
 |
Rispondi al commento

Mi sento tradito, sono deluso per le dichiarazioni del nostro presidente Giorgio Napolitano. Io di sinistra da sempre; il 68, le lotte operaie, la classe studentesca con noi, Berlinguer, la Iotti, Lama,ecc. . Ma Giorgio non ricordi più quei momenti ? Io ho qualche capello bianco e c'ero, e c'eri anche tu ! Non voglio pensare che questo Boom sia diverso da quello ! E' passato molto tempo, ma è lo stesso malcontento, aggravato dalla spudoratezza che in larga parte di chi ci governa oggi agisce senza nessuno scrupolo, sulla pelle di tutti; che siano operai,imprenditori,disoccupati, pensionati, ecc. Ci vuole un vero "ATTO DI CORAGGIO", non parole ma FATTI VERI che dimostrino a tutti il fare una politica seria eliminando sprechi e disuguaglianze. Ed in ultimo saluto te Beppe e tutto il M5S,che siete (siamo) un'ultima speranza per cambiare questo stato sociale cosi malconcio. Un'abbraccio, Enzo Vassallo.

vassallovincenzo 09.05.12 16:26| 
 |
Rispondi al commento

""Il presidente della Repubblica È il presidente di tutti e non puó essere
chiamato a dare un parere sui risultati elettorali! La risposta piú
intelligente dall´alto di quella visuale non puó che essere evasiva e allo
stesso tempo pregnante :di BOOMM (positivo) ce ne stato uno solo.Adesso c´é
solo crisi che si taglia con il coltello,senza per questo
lasciarsi interpretare e gestire da cittadini di taglia media.
Il fatto che Beppe non abbia compreso le parole del Presidente da la misura
della qualitá del BOOMM !!

g.guastella 09.05.12 16:24| 
 |
Rispondi al commento

ma è vero che i commenti non graditi in questo blog vengono cancellati?

tato tripodo 09.05.12 16:20| 
 |
Rispondi al commento

Casini l' imbecille di bologna: il tuo partitino che solo di cuffarro vive , è stato come il psiup di molti anni fa: partito scomparso in un pomeriggio.

renato brandolese (cherev), noventa padovana Commentatore certificato 09.05.12 16:20| 
 |
Rispondi al commento

Ho sempre cercato di essere indulgente con questo Presidente della Repubblica, ma ore basta. Mi hanno insegnato a rispettare , a tolerare e non insultare i vecchi. L'ex migliorista del PCI, il Ponzio Pilato, il pesce in barile, si è improvvisamente svegliato, ha promosso e imposto il governo Monti a tutela e garanzia degli interessi del capitale e dei capitalisti, dicendo che lo faceva per evitare che finisse il mondo. Per un pò ci abbiamo creduto poi abbiamo scoperto il giochetto. PDL PD e compagni sono complici. Non meritano il nostro consenso. Oggi ho deciso di appoggiare il M5S, lo sosterro sperando che non mi deluda. Il Movimento entrera in parlamento e, secondo me, dovra darsi subito una struttura. democratica. IMPORTANTE! EVITARE LA TELEVISIONE. Il movimento non ne ha bisogno. Buon lavoro ragazzi.

giuseppe antonelli 09.05.12 16:18| 
 |
Rispondi al commento

Casini-caltagirone, risolvi questa equazione: a+b+c=0

renato brandolese (cherev), noventa padovana Commentatore certificato 09.05.12 16:11| 
 |
Rispondi al commento

L'unico conto che gli faremo pagare sufficiente per spaventarli e farli
ritirare a vita sarà quello di farci restituire tutto il maltolto che hanno
percepito per decenni gli "autonominati politici" rubando sogni, aspettative e futuro ai nostri figli perchè hanno dilapidato i beni di un paese meraviglioso e generoso come l'Italia solo
per la loro insaziabile sete di potere.

antonio ferrarelli, roma Commentatore certificato 09.05.12 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, vivo a Domodossola e mi chiedo e ti chiedo una cortesia: ma un movimento cosi', che alle ultime consultazioni (12 mesi fa)ebbe un discreto successo, pur avendo un candidato sindaco assente in mezzo alla gente(grazie per la tua presenza in piazza, ma credo sia lui a dover andare tra la gente a denunciare)non dovrebbe VIGILARE? dopo anni di battaglie stanno per toglierci la possibilità di nascere nelle ns valli, pur sbandierando una specificità montana utile solo in campagna elettorale. Cota e banda, associazione criminosa oltre che criminale, sconfessano se stessi tagliando un diritto che ci appartiene. A domodossola nessuna sa dove sia M5S, chi siano i rappresentanti, se si riuniscono e dove e se sono interessati alla loro città...chiedo se è normale?? la mia mail e' fabrizio.francina@gmail.com qualcuno mi può rispondere? 10 anni fa portai insieme ad altre 3 persone in 5 giorni 7000 persone in piazza a Domodossola...oggi? mi arrendo?

fabrizio francina 09.05.12 16:07| 
 |
Rispondi al commento

.....anche casini con il suo vATICANO se ne devono andare.....sono tutti tumori..!!!!!


Andrea cavani 09.05.12 16:06| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,Finalmente qualcuno sta iniziando a capire qualcosa.Bisogna ripulire l'aria sporca,si sente puzza di dittatura,e sappiamo bene chi e'" L'autore" In parte ci e'riuscito lui con i suoi scagnozzi,e tanta gente ha ancora paura di pensare,ma riusciremo a fargli cambiare idea stai tranquillo.Ti aiutero' con tutto il cuore,mandiamoli a casa sti porci,ci sono piu' puttane in vetrina in questo Governo (se cosi' lo possiamo chiamare)che ad Amsterdam.

gimmy young, S.Domingo Commentatore certificato 09.05.12 16:06| 
 |
Rispondi al commento

il caro comunista giorgino non vede il BUUM, per forza, ha gli occhi pieni di CATRATTA, tipica malattia dei VACCHIARDI, ultimamente il suo volto ha il colorito notevolmente sbiancato, tipico di chi sta per attraversare LA PORTA DELLO SPAVENTO SUPREMO, LA MORTE, VAI A MORIRE DA UN'ALTRA PARTE, E' GIUNTA LA TUA ORA...

aldo delli carri 09.05.12 16:04| 
 |
Rispondi al commento

non capisco tutto questo astio contro il capo dello stato.
Che avrebbe dovuto dire il Presidente Napolitano vediamo "... si il m5s ha fatto boom... dobbiamo rendercene conto per le prossime elezioni..."?
Vediamo quella uscita di B.G. che poteva risparmiarsela sulla mafia be si quella è fantastica :-( Si sparano parole senza rendersi conto del significato, sarà per l'euforia del successo alle amministrative, ma su Napolitano è sbagliato commentare un suo parere sul successo del movimento.
Tanto non cambierà niente. La cultura dell'italiano è quella dei politici che ci amministrano. Dobbiamo sempre fregare il prossimo.
Lo si vede dalla piccole cose quotidiane, prendiamo ad esempio una città come roma:
raccolta differenziata inesistente, rispetto dei pedoni inesistente ed è inutile dire tante altre abitudine di trascuratezza e menefreghismo.
E il M5S, come farebbe a dettare le regole qualora dovesse amministrare città come sopra? Ma certo un sindaco 5 stelle a palermo e di colpo sparisce la mafia (ammesso che fosse solo la) e tutto funziona bene.
Magari si possa avverare la cultura di questo movimento. La vedo molto ardua
ms

mauro santini 09.05.12 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Mi sarei stupito del contrario

E' da anni che NON vede e NON sente

ma firma ehhhhh se firma, firma tutto

esodarlo NO?!?

Attila 09.05.12 16:00| 
 |
Rispondi al commento

I seminatori di zizzania non moriranno mai: Home page di Libero: "Parma, il candidato del M5S: Grillo oscura il nostro lavoro"........Non sono passati neanche 2 gg e già cercano di seminare erbacce, ma prima di trovare quello che cercano farebbero meglio a dedicare il loro tempo a cose più utili per la collettività: preparare le valige forse?

Marcovik V., Guidonia Montecelio Commentatore certificato 09.05.12 15:42| 
 |
Rispondi al commento

CI VEDIAMO IN PARLAMENTO!

Andrea M., lecce Commentatore certificato 09.05.12 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Vaticano..................cosa nè pensi che il Tuo candidato Casini sia sparito dalla circolazione..??!!!!!!!!

Medita, medita Vaticano...................

Camillo B. Commentatore certificato 09.05.12 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano NON E' il mio presidente, ritengo che si trovi dov'è in modo assolutamente arbitrario, perchè non è stato eletto dai cittadini ma dalla solita casta politica, quindi occupa un ruolo che non gli spetta di diritto, affatto.

Maria Cristina Giovannini, Budrio Commentatore certificato 09.05.12 15:26| 
 |
Rispondi al commento

-chi ci ha governato fin'ora, li abbiamo messi noi.
Questo deve essere capito da tutti noi,altrimenti non andiamo da nessuna parte.
-dopo il mea colpa,pensiamo a quali armi abbiamo a disposizione(oltre alla rete che è loro fuori controllo)la nostra vera arma principale è che LORO ANCORA NON CAPISCONO.Cioè,non sanno cosa sta succedendo e cosa sucedera'.
Noi invece abbiamo le idee MOLTO chiare.
Perlomeno su cosa sta succedendo.
Ma c'è da fare tanto.E sappiamo anche questo.Ma non ci illudiamo sara' veramente dura anche se loro ci stanno dando una gran mano senza saperlo..
-PRIMO COMANDAMENTO:LONTANO DALLE TV.
STARE TRA LA GENTE E NELLE STRADE.

simone stellini Commentatore certificato 09.05.12 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Piu' o meno venti anni fa c'erano due nuovi partiti emergenti, che avevano entrambi verso la classe politica del tempo lo stesso atteggiamento di molti del M5S: erano la Lega Nord e Forza Italia. In tempi piu' antichi, ma neanche troppo, un certo Benito Mussolini conquisto' le campagne romagnole con argomenti simili. Lo stato e' importante. La politica e' importante. Il fatto che la nostra classe politica e' corrotta e schifosa non e' una giustificazione all'antipolitica, piuttosto una sfida a noi stessi. Siamo uno stato giovane, e non abbiamo ancora capito come funzioni la democrazia.
Napolitano non mi piace, il PD non mi piace, men che mai il resto. Ma non mi piace neanche il M5S: chiunque cavalca il malcostume di un popolo giovane lo fa in mala fede. Scriveva De Andre' che bisogna fare molta strada per diventare cosi' coglioni da non riuscire ancora a capire che non ci sono poteri buoni. Finche' si ragiona uguale a come si e' sempre fatto, questo e' vero, e vale per tutti, anche per voi.

Giuseppe Genovese 09.05.12 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi che roba... stamattina mia moglie rientrata a scuola dopo le votazioni era in procinto di fare servizio mensa quando è stata avvicinata da un bambino che le porgeva un piccolo aggeggio elettronico che sembra essere una microspia o qualcosa di simile ce lo stesso bambino aveva trovato nell'aula adibita alle votazioni guardacaso il giorno dopo la chiusura delle stesse!
Casualità? ma siamo tornati alle votazioni in regime comunista o fascista o sotto il controllo militare?
Sono preoccupato e mi vergogno per come siamo sati capaci di delegare tutto, troppo, e la politica si è trasformata in tifoseria partitica scevra dal pur minimo controllo democratico...siamo colpevoli almeno io lo sono gli altri cittadini facciano il loro esame di coscienza....
Grazie a tutti

FIORENZO M., COMO Commentatore certificato 09.05.12 15:22| 
 |
Rispondi al commento

La memoria del presidente di questa nazione, eletto dagli eletti dai segretari di partito, si ferma al boom del 1960.
Perchè non cerca di ricordare di quando plaudi nel 1956 all'intervento dei sovietici che con i loro carri armati stritolavano letteralmente sull'asfalto i patrioti Ungheresi.
Perchè non ricorda quando nell'immediato dopoguerra negava l'infoibamento dei nostri connazionali in Istria da parte degli Jugoslavi.
Ma possibile che non si possa avere come Capo di Stato un altro Sandro Pertini?

Fabrizio Baruffi 09.05.12 15:17| 
 |
Rispondi al commento

salve a tutti. Sarebbe interessante sapere il numero dei votanti nei soli comuni o capoluoghi dove era presente il m5s e rapportarlo con i voti presi dal m5s.Mi sa tanto che escono fuori percentuali strabilianti.Chi ha voglia e tempo di fare un calcolo?
saluti

paolo baroncelli 09.05.12 15:16| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO COME I PADRI DELLA PATRIA IL RISORGIMENTO ITALIANO.
Il Risorgimento come motivazione etica di un popolo nasce in sordina nel 1821, ma termina nel 1943,FINO AD OGGI ERA COSI, TERMINERA' NEL 2013 CON LE ELEZIONI CHE SPAZZERANNO VIA TUTTO QUESTO MARCIUME EVINCERA IL MOVIMENTO 5 STELLE.

GRILLO COME GARIBALDI !!!!!!!!

mi u. Commentatore certificato 09.05.12 15:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Presidente Napolitano
nel suo discorso commemorativo del 25 aprile , lei ha fatto delle chiare allusioni al movimento a 5 stelle definendolo antipolitica e qualunquista , le ricordo che il movimento a 5 stelle ha regolarmente partecipato alle elezioni politiche ed i cittadini hanno scelto liberamente di votare questi candidati , il tutto nel rispetto della Costituzione e della legge , lei non ha il diritto di prendere posizioni politiche e deve rappresentare tutti quanti .
Lei passerà alla storia come il peggior Presidente della Repubblica perchè in questa occasione ha gettato la maschera e si è mostrato per quel che è un Presidente di parte uno che non rispetta la costituzione costata la vita a tanta gente perbene

berti andrea 09.05.12 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Al signor Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Chieda al signor Monti se con i risparmi che noi italiani "pagatori" abbiamo fatto in questi mesi può cambiarLe le lenti degli ccchiali, così può vedere il boom di Grillo. La vera antipolitica la hanno fatta i politici in questi decenni.

marcello bonadio 09.05.12 15:03| 
 |
Rispondi al commento

Ecco a voi politici da tutte le parti, zavorra vorace e parassiti della società, che senza vergogna e con arroganza vi sedete e mangiate nella nostra tavola senza essere invitati.
Ora grazie a Beppe Grillo, che esprime il pensiero di tutta quella gente che protesta e che non ha
modo di comunicare il propio disagio perchè non sa come dirlo o come farsi ascoltare.
Sappiate che oltre il furto economico, rubate anche la dignità di tutte quelle persone che lavorano
onestamente e che hanno una famiglia da mantenere.
Se vi considerate cattolici sappiate che il settimo comandamento dice non (RUBARE) ma pare che
a voi questa parolina molto importante, non significhi propio niente.
Dovreste subire un processo per le vostre malefatte ed essere condannati per molti anni a vivere con
uno stipendio di 1000 euro al mese, così vi rendete conto come molta gente vive.
Per ultimo, questo governo di tecnici avrebbe dovuto risanare i guasti da voi creati e che solo noi
siamo chiamati a pagare, purtroppo questi tecnici non sanno nulla, perchè anche loro siedono alla
vostra tavola a banchettare.
PS. IL migliore economista è colui che con moglie e figli a carico, con uno stipendio di 1200 euro fa
quadrare i conti.
Grazie a Beppe Grillo e tutti i suoi collaboratori, gente nuova e futuri amministratori di questa nostra
ITALIA (SALVATECI)

Giuseppe Battaglia, Credera Rubbiano (CR) Commentatore certificato 09.05.12 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Grande Grillo! Fantastici tutti i rappresentanti del M5S! Avete fatto venire le emorroidi a tutti i rappresentanti politici dell'intero arco costituzionale! E questo è solo l'inizio! Avanti così per far sparire finalmente tutti i corrotti che ci hanno governato fino ad oggi. Vi amoooooooooooo

Luciana T., Orte Commentatore certificato 09.05.12 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Sulla (non-) "rappresentatività" del voto alle Comunali del 6-7 maggio.

Italia: ca. 61 MIO di abitanti
Elettori coinvolti: ca. 7,3 MIO = ca. 12%
Regioni coinvolte: Nord - Centro -Sud (tutto lo stivalone)

Chiunque capisca qualcosa di statistica dovrebbe sapere che un campione del 12% è molto più che rappresentativo visto che i votanti rappresentavano tutta l'Italia (o tutte le diverse tendenze regionali).
Diverso sarebbe stato se il voto fosse stato circoscritto a una sola regione, ossia, sarebbe stato iperrappresentativo per quella regione (12%) ma non per l'Italia intera.

Astensionismo e sua influenza sulla rappresentatività.
Le astensioni sono state molte; vero. Cali vertiginosi (-7%) con picchi in Liguria (occhio Beppe), e al Nord (PdLlisti e Leghisti nauseati?).
Credo quindi nessuna influenza per un motivo molto semplice: non credo affatto che gli italiani astenuti abbiano deciso di correre il rischio di ritrovarsi "altri" a governare i loro comuni per rifarsi poi sulle "poliltiche".
Leggo quelle astensioni come un "Ci avete rotto, deluso, schifato" e non come un "Cattivelli, ora chiedete bene scusa, lavatevi le manine e poi se fate i bravi, vediamo..."

Divide et impera!
Come previsto! PdL e Lega divisi e sconfitti (salvo a Gorizia dove erano in coalizione ed hanno vinto).
Il lavoro per disfare le coalizioni avverse (quelle del "nemico") serve per acquisire forza per governare. Detto, fatto. È che ... hanno fatto tutto da soli!!!

Ora, tutti seduti e comodi per assistere alla prossima puntata de: "Riuniti per governare".
CHi decideranno di mettere in squadra gli "allenatori" Bersani, Berlusconi, DalaiLema, Cas(ott)ini, ...?


Mauro ., Lugano Commentatore certificato 09.05.12 14:55| 
 |
Rispondi al commento

"Forse i più giovani non lo sanno ma Napolitano quando era deputato del
partito Comunista Italiano , nel 1977 , offese definendoli "fascisti" tutti quei giovani pacifisti che all'università di Roma protestavano e lottavano per una
università aperta anche ai ceti meno agiati e alle classi sociali men oprivilegiate....questa è storia , ragazzi,
questa è la triste storia di un uomo del genere che è riuscito a diventare
Presidente senza il voto degli italiani. Il signor Napolitano dovrebbe ringraziare che qui non viviamo in un Paese democratico dove il Presidente viene eletto dal popolo (come in Francia e in USA)e quindi ringrazi la sua buona sorte e isuoi amici di partito.
Comunque, per i lruolo importante che ricopre, i lsig.napolitano dovrebbe imparare l'educazione, la tolleranza, il rispetto e la civile convivenza
democratica dai Presidenti Francesi,ad esempio, meglio preparati di lui e molto più
professionali di lui.ma ormai...è troppo tardi per questo dinosauro morirà da ignorante e arrogante.

Alessandro Zanazzo 09.05.12 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Ho inviato questa lettera al Presidente della Repubblica. Se volete farlo anche voi...
"Gentilissimo e stimato Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano,
le scrivo perchè non riesco a comprendere la sua reazione negativa nei confronti del Movimento 5 stelle.
Non capisco se ciò è dovuto a incomprensione o al fatto che Beppe Grillo si è rivolto a lei in maniera poco rispettosa, ma il programma del Movimento, la sua etica e le persone che lo rappresentano meritano sicuramente attenzione e considerazione.
Questo è un momento difficile, in cui i cittadini non si identificano più con coloro che sono stati votati.
Ora, i bravi cittadini, che hanno deciso di fare VERA politica nell'interesse di TUTTI, hanno trovato uno spazio nel Movimento 5 stelle e necessitano del Suo sostegno Presidente.
Perchè Salute pubblica, Energia rinnovabile, Trasporti, Economia, Informazione reale, Istruzione pubblica, Stato e cittadini sono la Sua priorità.
La ringrazio e la saluto cordialmente. "

NON C'E' NIENTE DI PIU' FORTE DELLA GENTILEZZA...E NIENTE E' PIU' GENTILE DELLA VERA FORZA...

Ivana De Zan 09.05.12 14:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' un fenomeno eclatante: in pochi giorni si è passati dall'indifferenza assoluta, alla denigrazione a tuttotondo, allo sviolinamento latente e viscido nei confronti del M5S. Tutti ne parlano.. è la svolta! Beppe, amico mio, adesso cominciano le tue e le nostre vere fatiche. A Santena il 2 maggio sei stato determinante per i ragazzi del Movimento che ha chiuso al 2° posto col 20%. Loro non si arrenderanno mai?... io dico che hanno già iniziato, volenti o nolenti. NON MOLLARE!
max

max monghini 09.05.12 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Cari politici ... continuate a sottovalutare il fenomeno grillo , considerandolo solo come un feneomeno da baraccone , un clown o un gabibbo come disse D'Alema ... senza considerare il motivo del perché tanti italiani preferiscono affidarsi e a dare il proprio voto a un clown anziche a un "politico" ...sará perché non vede differenza?...
Un consiglio cari politici preparatevi ... perché vi sta arrivare a breve termine uno tsunami di calci in culo ...La pacchia é finita!
p.s. Giuliano Ferrara trema perché senza i contributi per l'editoria ... l'unico foglio in cui potrai lasciare la firma come direttore di un giornale sará il rotolo di cartaigienica

Nicola Cabras 09.05.12 14:26| 
 |
Rispondi al commento

I numeri bisogna saperli leggare.
Io credo che molti giovani e molti nauseati trasversali che prima non votavano, abbiano trovato nella coerenza di Grillo che da decenni denuncia le ruberie e le incapacità di chi ci ha governato creando stipendifici e pensioni d'oro, sprechi e collusione con le mafie, malcostume e sale giochi ed il tutto a spese di chi lavora veramente e crea la vera ricchezza con la quale lo Stato paga i propri nullafacenti, abbiano ritrovato la voglia di fare politica seriamente proprio alle soglie di una guerra tra poveri , di una guerra civile e di una rivoluzione di stampo eversivo.
Forse il fenomeno Grillo ed i giovani del M5S ci salveranno da questa tragedia avendo ridato voce a chi vuole mandare via i partiti mediatori tra imprenditoria collusa e politica corrotta. Se lo dovevano aspettare.
Pensiamo davvero che Fassino, D'alema, Bersani, Berlusconi, Monti, Buttiglione, Gasparri, Bocchino, Fini, Bindi, Casini, Bossi, risolveranno i nostri problemi mescolandosi tra di loro?

gianfranco peri 09.05.12 14:21| 
 |
Rispondi al commento

Ormai i politici non sanno più che pesci prendere, non hanno più idee ,parole e soprattutto bugie da rifilarci , sono allo sbando. Auguri e un grosso in bocca al lupo al movimento 5 stelle .... beppe fai vedere che un comico sà fare le cose serie e che la politica e chi fà politica fà piangere .

Amedeo Morrone 09.05.12 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Sono tutti lì a piangere sulle nostre macerie ma non hanno fatto niente e non faranno niente per ripartire gli sforzi. Hanno riformato le pensioni, hanno consentito alle banche di speculare con i nostri soldi, hanno tagliato l'adeguamento delle pensioni e degli stipendi, quelle degli operai, al costo della vita e loro intanto intascano 35 mila euro di pensione al mese, 1,2 milioni di stipendi ed emolumenti al pres. inps, che poi manda le lettere per tagliare le pensioni da 700 euro. Ma quanto ancora dobbiamo sopportare questi parassiti annidati nella politica che si sono impadroniti di ogni nostra risorsa? Il presidente Napolitano è da troppo tempo chiuso nei palazzi al di fuori da ogni realtà e fa finta di non vedere e di non vedere la puzza di carogna che si leva dai partiti. 5 cose da fare subito:
1) fissare, da subito senza se e senza ma, la più alta retribuzione, compenso, pensione, del più alto boiardo di stato e di azienda, calcolato cumulando tutto quello che deve essergli corrisposto a non più 10 volte superiore allo stipendio di un operaio;
2) tagliare immediatamente il finanziamento pubblico ai giornali;
3) tagliare immediatamente il rimborso ai partiti;
4) tassare le rendite finanziarie di 10 volte superiore ai redditi da lavoro;
5) tassare del 30% tutti i depositi all'estero di cittadini e di aziende italiane.
Ecco le misure da prendere subito, altro che aumento dell'IVA al 23%

ernando pereira 09.05.12 14:09| 
 |
Rispondi al commento

? È DAVVERO (SOLO) COLPA DEI POLITICI, OPPURE... ?

Riflettete e fatelo come si deve. Leggo tante fesserie, imprecisioni, deliri.

Essere onesti, leali e servitori dello Stato non è solo compito dei politici; lo è di tutti i cittadini.
Quanti sono i blogger grillini / M5Sini che in cambio dello sconto rinunciano volentieri alla fattura fiscale?
E quelli che lo fanno perché sennò non possono tirare avanti ("stato di necessità", vien chiamato)...

L'Italia si scaglia contro tutto e tutti; la sinistra accusa la destra (Berlusconi sul banco degli indagati più alto); la destra accusa i governi di sinistra (Craxi & Co.); voi dell'M5S contro tutti...
In qualche modo (ed è questo che spaventa!) tutti credono che la colpa sia di altri... e negli ultimi giorni, gli "altri" sono la crisi europea, la Grecia fallita, la Germania egoista; a quando Paperon de Paperoni con la sua tirchieria, Paperino con il suo nullafacentismo e la Banda Bassotti?
Insomma: non ne sento uno dire "abbiamo sbagliato di nostro e non c'entra nessun altro!!!"
Siate seri e obiettivi perché a furia di scaricarvi letame vicendevolmente vi state sotterrando con le vostre mani.

L'Italia (come qualsiasi altro Paese democratico) ha avuto i Governi che la rispecchiavano. Quello che avete ora e lì solo per dare il tempo ai politici (tutti o quasi) di curarsi le ferite e rifarsi il trucco ed hanno già iniziato proprio sotto il vostro sguardo disattento.

Urlate e vi inorridite per le dichiarazioni di Napolitano e di Ferrara. Ma se non ve ne frega nulla di questi due signori che vi frega!

Ancora una volta state cadendo nel TRANELLO che si traduce con: diversivi e provocazioni.
Attirano la vostra attenzione altrove e, contemporaneamente, vi provocano per dimostrare che non siete poi così diversi da come dichiarate, e ... ci stanno riuscendo dannazione!

O puntate al Parlamento e lo fate concentrando tutte le vostre forze lì, oppure il vostro dissolvimento è scritto.

Mauro ., Lugano Commentatore certificato 09.05.12 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma come può un Presidente della Repubblica dire che queste elezioni non sono indicative di nulla perché ha votato una piccola parte degli elettori italiani???
Napolitano dovrebbe sapere che rappresenta tutti gli italiani e anche un solo voto merita rispetto.
Si chieda piuttosto perché un movimento di ragazzi fuori dai partiti prende queste percentuali (siamo sul 15 %) e se meritano di essere ascoltati.

basic 09.05.12 13:56| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE, avrei voluto scriverti direttamente ma non so come fare.
Or dunque, ho letto il vs programma, dovreste inserire OBBLIGO INSERIMENTO BILANCIO ON LINE PER TUTTE LE ISTITUZIONI, QUIRINALE COMPRESO.
Mi auguro che qualcuno del tuo staff legga questa email e provveda di conseguenza.
Non sappiamo come MORFEO spenda le paccate di euro gentilmente offerti dai contribuenti.
CI CONTO, includetelo.
grazie

marina c. Commentatore certificato 09.05.12 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo ce l'ho ha insegnato, sparare cazzate non è reato. Beppe Grillo ce lo ha dimostrato, le sue cazzate hanno pagato. Dopo anni nei quali abbiamo scritto di Telekom Serbia indicando i percettori a sinistra e anche a destra, di Di Pietro e i suoi contatti con il SIOS (servizi segreti), il KGB (tramite un mafioso bulgaro morto ammazzato), i Dini, e la sua allegra gestione della famiglia e del partito, e dello stesso Grillo, prima luddista e poi bloggista che andava a cena con quelli di Parmalat, dopo questo inutile sforzo di diffondere fatti finalmente il nostro divo ce l'ho ha fatto capire: la gente non ama la verità, la gente ama le cazzate e piu' le spari grosse e meglio è. Con riverenza quindi costituiamo da oggi il "Movimento Cazzaro" con i seguenti punti all'ordine del giorno:
1. Energia eolica obbligatoria per tutti.
2. Chiusura basi Nato e delega della sicurezza militare al movimento taliban.
3. Uscita dall'Europa e annullamento accordi per la Tav, l'alta velocità passerà intorno al confine. A tal scopo una commessa di yak tibetani via Cina sarà intermediata dai deviati nei nostri servizi segreti.
4. Regolamenti condominiali che vietino l'uso delle parabole e ne impongano il reutilizzo per cucinare resti umani.
5. Dopo l'immenso successo del grillino di Parma apertura a tutti i diversamente abili psichici, non importa chi sei e cosa pensi, abbiamo tutti due braccia due gambe e una faccia da pirla.
Unitevi a noi, "movimento cazzaro", oggi l'Italia, domani il mondo.

Guglielmo Rinaldini 09.05.12 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Perchè aspettare ancora un anno????
A volte avvengono dei miracoli....
Il Padre Eterno potrebbe chiamarselo prima, così almeno quel giorno facciamo con il lutto nazionale, noi facciamo un giorno di ferie e ci andiamo a divertire.....

Andrea Carbone 09.05.12 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,anzitutto complimenti per il risultato elettorale che i tuoi ragazzi hanno raggiunto, siamo consapevoli che la strada che hai imboccato sarà tortuosa, visto che le insidie (p.politici,) non te la faranno passare liscia.Ti seguo dalla nascita del tuo Blog, sei stato l'anno scorso anche nella mià città (Vasto-CH)per sostenere alcuni ragazzi.Sono un pò scettico sul futuro del tuo movimento, in quanto in italia quando esce qualcosa di nuovo, c'è sempre una cupola coesa che cerca di farla fuori prima che raggiunga l'obiettivo.Oggi i partiti che ti snobbano, hanno paura di te e del M5S, hanno paura dei giovani della loro voglia di farsi parte della politica del paese e stanno avviando contro di voi e noi giovani una campagna denigratoria e crudele senza pari.Spero che noi giovani insieme al tuo aiuto riusciamo a liberarci di questa politica ormai al capolinea, per riportare in vita l'Italia con le sue grandi risorse e potenzialità.Spero che i partiti perdano questa battaglia insieme ai midia che colpiscono come carriarmarti da tutti i fronti.Ora la lotta tra giovani e i poteri forti sta entrando nel vivo, vedremo chi la spunterà!Ciao Beppe ciao M5S avanti così...

Berardino Barisano

Berardino Barisano 09.05.12 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Un preciso obbligo democratico:
Il governo Monti non e' stato eletto da nessun Cittadino Italiano.
Questo Parlamento , alla luce dei risultati elettorali, non e' assolutamente rappresentativo del Popplo Italiano.
In questo caso e' preciso obbligo del Presidente della Repubblica sciogliere le Camere ed indire nuove elezioni.
Ma lui non sente il boom.
Matteo Bologna.

Matteo Antonioni 09.05.12 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, vorrei sapere come fare per creare il movimento 5 stelle nel mio paese, io ne parlo tanto ed ora la gente vorrebbe cominciare a mettersi in gioco.
Potresti darmi delle delucidazioni in merito????
Il paese e' terlizzi(ba) citta' natale di Vendola.
Un abbraccio affettuoso e occhio la vita e' una tempesta ma prenderla nel c... e' un lampo.
E qui di tempeste ne vedo arrivare parecchie

Tommaso De Palma Commentatore certificato 09.05.12 13:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Presidente della repubblica italiana ha voluto minimizzare il risultato formidabile del M5S per la paura che alle prossime politiche in parlamento arrivi gente che fa - per lo meno nelle intenzioni - "vera politica" rompendo le uova nel paniere di tutti gli attuali partiti che l'unica politica che esercitano è quella del proprio esclusivo tornaconto fregandosene dei cittadini trattati peggio che sudditi quando non letteralmente presi per il K.. (in giro!)!
Caro Rosso Antico stai facendo lo stesso errore quando prendesti posizione per i fatti di Ungheria e contro la Lega negli anni '90!
I grillini, per il momento e nelle loro intenzioni, vogliono fare politica a favore e non contro i cittadini e tu dovresti complimentarti e non deminizzarli o ignorarli. Son certo che tu ed i tuoi accoliti (dall'esterma destra alla sinistra) verrete spazzati via e andando a verificare cosa avete combinato vi presenteranno il conto ed allora sarà la volta dei cittadini a ridere!

CARLO P., MILANO Commentatore certificato 09.05.12 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I boom non li sente, forse sente di più le pernacchie che gli arrivano da chi sostiene il M5S......PRRRRRRR........PRRRRRRRRRRRRR.......PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR..!!!!!!!!!

Isidoro De Rosa, Arzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.05.12 13:28| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori