Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Brindisi, cui prodest?


brindisi_strage.jpg

Istituto Morvillo-Falcone, Brindisi. Una bomba formata da tre bombole di gas esplode. Una ragazzina morta, una gravissima, altri sei studenti feriti. Oggi, nel ventennale della strage di Capaci, a Brindisi era attesa una carovana anti-mafia proveniente da Roma. Coincidenze? Io ho smesso di crederci da tempo, da quando ho visto da bambino per la prima volta Andreotti in televisione. Ancora una volta non siamo stati in grado di proteggere i nostri ragazzi. Gli italiani lo pensano e io lo dico: da tempo ci si aspettava una bomba come questa, era nell'aria elettrica come prima di un temporale.
Le indagini ci diranno chi sono i colpevoli. La prima pista è quella della criminalità organizzata. Io spero che siano trovati i delinquenti che l'hanno collocata e i mandanti. Soprattutto i mandanti. Le stragi, e questa poteva esserlo se l'esplosione fosse avvenuta pochi minuti più tardi con l'arrivo di altri pullman di studenti, in Italia hanno sempre avuto colpevoli, ma non mandanti. Da piazza Fontana, alla stazione di Bologna, a piazza della Loggia, a Capaci, a via D'Amelio. Gli Spatuzza sono in galera, ma chi li ordinò è ancora a piede libero.
Questa bomba ricorre in un periodo storico molto simile a quello del '92/'93. Furono le bombe del Pac di Milano, dei Georgofili a Firenze allora a precipitarci in un ventennio infame di cui stiamo pagando le conseguenze e a impedire ogni cambiamento. Spero che Brindisi, che segue l'attentato a Adinolfi a Genova, non sia l'inizio di una militarizzazione del territorio, di leggi speciali, di neo terroristi e di depistaggi. Cui prodest questo attentato? Alla criminalità brindisina il cui territorio sarà controllato da tutti corpi di Polizia per mesi? Alla mafia siciliana che si vendica così della commemorazione della morte di Falcone? Cui prodest la morte di una ragazza che andava a scuola?

Alta_voracita

Alta voracità, di Beppe Grillo.
Fermiamo la politica che si sta mangiando il nostro Paese.
Acquista oggi il libro

lasettimanabanner.jpg

19 Mag 2012, 13:09 | Scrivi | Commenti (2007) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Beh, sono situazioni reiterate in Puglia, che dobbiamo dire ancora...

Fiori Matrimonio 09.04.15 14:30| 
 |
Rispondi al commento


Gentile Redazione Le mando questo mio semplice scritto Veda se ritiene utile pubblicarlo, grazie.


Lettera aperta, a Grillo.

Caro Grillo, cosa hai fatto, cosa stai facendo, cosa farai per i terremotati?.

Caro Grillo, cosa hai fatto per contribuire a costruire un Italia, un Europa, un mondo migliore, più giusto, con più diritti, con più uguaglianza, con più solidarietà?.

Caro grillo per fare questo dipende da ognuno di noi , perciò anche da te, essere migliore nei fatti di tutti i giorni, non stare comodamente su una villa con le tasche belle piene di soldi, o su una belle barca a spassartela, o in una piazza a dare ordini, a dire parolacce dispregiative, ad insultare, urlare, a dire anche delle fregnacce, non fai proprio più ridere.

La democrazia in Italia che godi anche te, è stata conquistata con il sacrificio di tante persone, perciò la democrazia caro Grillo è confronto civile, possibilmente educato, la democrazia è impegno responsabile , fare qualcosa per il bene comune, la democrazia è dare il buon esempio, avere idee buone, essere onesti, sinceri, trasparenti, avere il senso del dovere, rispetto delle regole, delle leggi, prima di tutto rispetto della dignità delle persone.

Tu caro Grillo non hai inventato ne portato niente di buono, hai solo copiato quasi tutto il peggio del presente e del passato. Mettiti a lavorare non è mai troppo tardi,

incomincia a fare veramente una cosa di concreto, vai a farla per i terremotati che ne hanno tanto bisogno, ti consiglio gentilmente, abbandona la casta dei urlatori, sono sicuro che se li abbandonerai e ti metterai a lavorare facendo cose concrete per il bene comune, ti sentirai meglio e più sereno, e ti guadagnerai la stima dei cittadini,

distinti saluti.

Francesco Lena

Via Provinciale,37

24060 Cenate Sopra ( BG) tel. 035/956434


francesco lena 26.09.12 13:39| 
 |
Rispondi al commento


Gentile Redazione Le mando questo mio semplice scritto Veda se ritiene utile pubblicarlo,grazie


Ai più poveri chi ci pensa?


Mai come ora il nostro paese è stato segnato delle disuguaglianze di reddito, di opportunità e di servizi. In questo momento molto difficile ai poveri chi ci pensa?. I poveri stanno aumentando paurosamente, tante persone corrono il pericolo di povertà assoluta, di disperazione, di non farcela veramente più. Le cause che ci hanno portato a questa seria situazione, possono essere tante, ma le principali secondo me sono, la cultura dell'individualismo, della competizione senza regole, del profitto ad ogni costo, quella di fare soldi e ancora soldi, questo come indice della qualità della vita.

La crisi economica e sociale che stiamo attraversando ha portato allo scoperto il fallimento di questo sistema, lo strapotere finanziario che assieme all'individualismo sfrenato e carenza di valori sani e forti di uguaglianza e di solidarietà, stanno mettendo in discussione, diritti, democrazia, lavoro . dobbiamo impegnarsi, darsi veramente da fare tutti uniti per ricuperare quei valori, in modo che le scelte politiche e di governo, non vadano nella direzione di solo tagli ai servizi pubblici, sanità, scuola, istruzione, previdenza, assistenza,bisogna invertire velocemente la rotta, altrimenti si corre il rischio di indebolire o distruggere lo stato sociale, e ad intaccare la democrazia.

Bisogna ricuperare a pieno i valori di giustizia sociale, di uguaglianza, di solidarietà, di distribuzione equa delle risorse. In questo momento difficile per tante persone, bisogna creare un fondo di solidarietà per i più poveri, per chi non c'è la fa veramente più, bisogna mettere in atto una politica di crescita economica e sociale, incrementare l'occupazione, creare nuovi posti di lavoro.

Cari cittadini è arrivato il momento di dare più potere ad una politica buona, onesta, bella, trasparente, dipende anche da noi farla prevalere, non sono tutti uguali i pol

francesco lena 14.08.12 22:23| 
 |
Rispondi al commento


Gentile Redazione le mando questo mio semplice scritto, Veda se ritiene utile pubblicarlo,grazie

Caro Grillo e cari grillini cosa fate per combattere la mafia?

cosa fate per combattere l'evasione fiscale?

cosa fate per combattere il lavora nero?

cosa fate per combattere l'abusivismo nell'edilizia?

Cosa fate per battere la corruzione?

cosa fate per i disoccupati?

Cosa fate per i diversamente abili?

cosa fate per gli anziani non autosufficienti?

cosa fate per far diminuire le disugualianze tra cittadini italiani?

cosa fate per migliorare, la scuola?

cosa fate su tanti problemi per far stare meglio tutti i cittadini italiani?

Io è una vita che mi impegno concretamente dal basso, dalla base, con semplicità ed onetà.

non basta fare festa, urlare, predicare,insultare,
poi chiedo più rispetto per il capo dello stato, rispetto per chi la pensa diversamente,rispetto per l'Italia e gli italiani, rispetto per tutte le persone.
se avete voglia di lavorare per il bene comune, fatelo in silenzio che sarebbe molto meglio,

bisogna impegnarsi in prima persona tutti i giorni, nelle istituzioni, nelle associazioni di volontariato, nei movimenti, nei sindacati, nelle parrocchie, nelle comunità, nei partiti, lavorare per il bene comune, per costruire una società più giusta, dove tutti si possa vivere un'pò meglio.

Per una società onesta, sincera, trasparente,più educata, più civile, più eteca, piena di diritti doveri e di valori veri.

Francesco Lena

Via Provinciale,37

24060 Cenate Sopra Bergamo tel. 035/956434


francesco lena 01.07.12 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Ma è stato valutato che sia stata una ''PROVA''?Magari sto dicendo una cantonata pazzesca,quasi da film, ma supponiamo che il tizio voglia farsi strada nella criminalità organizzata di quella che conta(cinese e russa),per affermarsi come sicario spietato!Oppure che lo sia già e quel gesto sia stata una dimostrazione pratica delle sue potenzialità per ricattare una persona o più di una, per fargli vedere che non scherza!Ciò spiegherebbe in entrambi i casi che volontariamente si sia fatto riprendere dalle telecamere e lui sapeva che gli inquirenti avrebbero messo le sue foto quando sarebbero arrivati ad un punto morto della fase investigativa, e chi doveva sapere adesso sa!Se le cose sono andate così,avrà avuto bisogno di un garage o un piano terra di una casa anche isolata, sicuramente avrà utilizzato una macchina per spostarsi specialmente se è venuto da fuori, controllare i caselli autostradali e controllare le macchine noleggiate!Non dico i cellulari perchè non penso che sia stato così stupido da portarselo dietro.

ale.roma76 27.05.12 21:36| 
 |
Rispondi al commento

Le parole sono come bombe e i tg vari le sanno usare perfettamente ora capisco perche Beppe si rifiuta di partecipare ai talk show dove ti fanno dire quello che vogliono loro e travisano le tue parole .
Non so se avete visto i tg che riportavano la notizia di Brindisi e vari comenti da parte degli esponenti Politici Nazionali .
Riferendosi al comento sul blog di Beppe hanno riportato solo un alarmante ¨una bomba come questa, era nell'aria elettrica¨ :
Guardandosi bene da riportare la frase molto piu significativa ¨Ancora una volta non siamo stati in grado di proteggere i nostri ragazzi.¨
Andiamo avanti sulla web spargendo le nostre idee in forma diretta senza che vengano inquinate da pseudo giornalisti .

fabio cortale 24.05.12 17:36| 
 |
Rispondi al commento

prima di chiedere aiuto alle rete è il momento che Grillo dia risposte chiare e prese di posizione chiarissime

su vari argomenti..
1)sulla cancellazione del debito pubblico illegale e relativi interessi e denuncia dei contratti derivati e di chi li ha stipulati essendo tutti illegali e vietati per gli enti pubblici

2)pignoramento dei beni dei banchieri(e non solo dei politivi!)per l'usura del debito

3)cancellazione del segreto di stato che protegge gli stragisti,anche di Falcone e Borsellino?

Grillo dovrebbe anche chiarire la presunta appartenenza alla Gran Loggia degli Illuminati di Di Bernardo
come ha detto Leo Zagami.

Di Bernardo è questo e dice che la sua massoneria non c'entra con le stragi ed il controllo del potere..
ma allora che fanno questi?
Ricercano solamente?
http://www.youtube.com/watch?v=EGRDdv50V8s

Grillo dovrebbe chiarire anche questo

ossia capire perchè non parla più di signoraggio bancario,di sovranità monetaria,di nazionalizzare le banche e pignorare tutti i loro beni ed arrestare i banchieri....

capire perchè Grillo dice si di uscire dall'euro(che ci porterebbe ad avere un debito più alto del 40%) ma non ripudia il debito illegittimo e i suoi interessi cosi' come non ripudia il debito derivato,illegale..

e perchè davanti alle stragi nuove e vecchie,anniversario dell'uccisione di falcone e borsellino,non chiede di cancellare il segreto di stato?

Questi massoni sono pericolosi,infatti il capo di questa massoneria è il re d'inghilterra..
proprietario delle Banca di Londra e dei beni dei Rotschild
ossia i principali responsabili di questa crisi speculativa che vogliono schiavizzarci col debito e con l'usura e ci hanno imposto Monti.

D'altronde esponenti dei movimenti 5S
hanno più volte detto che bisogna superare le nazioni verso l'Europa e poi verso un unico stato mondiale il NWO controllato da chi se non da costoro che si ritengono illuminati..
ma che poi esercitano il potere con l'usura delle banche e della finanza!!

ciao

angelo di giacomo 24.05.12 13:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a proposito Grillo dovrebbe anche chiarire la presunta appartenenza alla Gran Loggia degli Illuminati di Di Bernardo
come ha detto Leo Zagami.

Di Bernardo è questo e dice che la sua massoneria non c'entra con le stragi ed il controllo del potere..
ma allora che fanno questi?
Ricercano solamente?
http://www.youtube.com/watch?v=EGRDdv50V8s

Grillo dovrebbe chiarire anche questo perchè se no qualcuno potrebbe capire male..o capire bene..
ossia capire perchè non parla più di signoraggio bancario,di sovranità monetaria,di nazionalizzare le banche e pignorare tutti i loro beni ed arrestare i banchieri....

capire perchè Grillo dice si di uscire dall'euro ma non ripudia il debito illegittimo e i suoi interessi cosi' come non ripudia il debito derivato,illegale..

e perchè davanti alle stragi nuove e vecchie,anniversario dell'uccisione di falcone e borsellino,non chiede di cancellare il segreto di stato...

poi si dovrebbe capire perchè costui pronuncia la d come t

questi sono molto pericolosi,infatti il capo di questa massoneria è il re d'inghilterra..
proprietario derlle banca di londra e dei beni dei rotschild
ossia i principali responsabili di questa crisi speculativi che vogliono schiavizzarci col debito e con l'usura..

d'altronde esponenti dei movimenti 5S
hanno più volte detto che bisogna superare le nazioni verso l'Europa e poi verso un unico stato mondiale il NWO controllato da chi se non da costoro che si ritengono illuminati..
ma che poi esercitano il potere con l'usura delle banche e della finanza!!

ciao

angelo di giacomo 24.05.12 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Una strage tipica dei servizi deviati.

Massimo Mariano Sandias, Milano Commentatore certificato 23.05.12 21:06| 
 |
Rispondi al commento

e mentre parlo i 200 investigatori/agenti segreti mandati alla procura antimafia di Lecce(dopo che il procuratore antimafia Grasso ed il ministro dell'interno cancellieri hanno sollevato la procura di Brindisi ,per dirigere direttamente loro le indagini dove vogliono e fa loro comodo!)
hanno fatto il loro sporco lavoro...
infatti hanno raccolto o magari creato prove per andare nella direzione del ''pazzo isolato''

come pazzo isolato fu quello che uccise Jfk o martin Luther Kin o Olof Palme o Sa carneiro
o Lincoln o Garfiield o Mckinley(tutti primi ministri e presidenti che si erano opposti al potere delle banche)

Tartaglia l'attentatore di Berlusconi
Bertoli quello che nell'attentato alla questura di Milano uccise 4 persone e 45 feriti
poi si scopre era un agente del Sifar e poi del Sid..

o pazzo isolato o 2 bifolchi come riina e provenzano
o gli anarchici insurrezionalisti o le BR..
e le stragi di stato?
Quelle chi l'ha commesse?
lo dice il nome stesso
ed i colpevoli?Sono ancora tutti li

liberi di commettere altre stragi e poi depistare le indagini sollevando le procura a loro scomode..

golpe silenti..nessuno fiata..tutti ricattati e ricattabili..i giornali prendono per tacere 1miliardo di euro l'anno sono i fondi per l'editoria..
caro grillo non è che questi tacciono solo quando si tratta di soldi,questi tacciono sempre anche per le stragi..

mi chiedo ma perchè hai tanta veemenza nella condanna dei politici sulle ruberie ma mai sulle stragiperchè non chiedi loro di abolire il segreto di stato

Vuoi far credere che ti interessa più dei soldi,da buon genovese,che delle persone massacrate da costoro?

cosa aspetti?

ti ricordo chi ha dato la vita per denunciare lo stato mafioso che aveva regalato la sovranità monetaria alle banche
è l'ex questore di Genova Arrigo Molinari ucciso con 34coltellate pochi giorni prima di essere sentito dal magistrato inquirente
http://studimonetari.org/articoli/arrigomolinari.html
Sei pronto ?Si rischia la vita però qui !

angelo di giacomo 23.05.12 20:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grillo se ci sei batti un colpo non puoi usare il blog solo per dare la direzione,come un capo di pecore..questo è poco democratico..
ed unidirezionale..come Monti che dice che loro organizzano e noi usiamo le mani..
e le lauree,quelle buone, saranno come 100anni fa solo prerogativa dei ricchi,al resto come nella scuola pubblica USA(medie inferiori e superiori!),dove se non ti uccidono ,ti insegnano a cucinare e i segnali stradali..
quello che serve per stare a casa a cucinare o per guidare(non fosse mai che i petrolieri non dovessero guadagnare)per recarsi al posto di lavoro ad essere schiavizzati..

NO Grazie

Grillo prendi le distanze e chiarisci le tue idee
se no prima o poi ti ritroverai contro parte di quelli che oggi ti votano,quelli che inizieranno a chiedersi se i rapporti tra casaleggio e Jp morgan siano solo casuali o invece sostanziali..

ciao

angelo di giacomo 23.05.12 20:03| 
 |
Rispondi al commento

finchè non darai queste risposte serie(lascia stare i pannelli solari che poi pagano sulla bolletta ENEL chi non può permetterseli!)
potresti essere peggiore del male che vuoi curare..
potresti essere l'Obama americano con la faccia e le parole alla martin luther king ma nei fatti più a destra di Bush
che ha consegnato completamente gli USA e quindi il mondo ai banchieri a cui non ha imposto una sola regola per evitare ci continuare a speculare coi derivati(vedi Jp Morgan di questi giorni!)

dalla padella alla brace..
e i giovani non potrebbero manco più protestare..visto che notoriamente il tuo partito è fondato al 90% da giovani..
un pò come i movimenti per la pace in Italia non hanno potuto più protestare per le guerre della sinistra come in Libia (il PD fu più deciso del PDL ed Obama la capeggiava)o di Clinton..

il rischio è che se non ti esponi su quei 3 argomenti ci potresti scippare anche il diritto a protestare..penso ai giovani che ti hanno votato e credono in te,che fanno ti proestano contro se non dici nulla sul segreto di stato che permette a questi boia di continuare dopo 60anni a fare stragi di cittadini innocenti,rimanendo impuniti..allo scopo di tenere la popolazione sottomessa al controllo dei poteri forti convincerli che devono solo lavorare(a 4soldi o magari in carcere come negli USA a 30cent l'ora)
testa bassa sulla catena di montaggio o licenziati(come il diritto delle fabbriche di Marchionne-USA applicate alla FIAT)
per pagare le tasse ai banchieri..tramite i ldebito pubblico e gli 80miliardi che versiamo loro ogni anno dei 400miliardi che versiamo di tasse,quasi 1/4 va direttamente ai banchieri,come usura,come schiavi,ma non basta
ora abbiamo da pagare altri 140miliardi di derivati..ma dobbiamo tacere e pagare e se no arriva equitalia e ti prende la casa..o un bell'attentato..contro igiovani che hanno capito,alcuni,purtroppo,il meccanismo..
la gente come ha detto Monti ''deve tornare a lavorare con le mani'' che la mente la usano loro!

angelo di giacomo 23.05.12 19:59| 
 |
Rispondi al commento

senza contare che da noi avremo tutto privato ma inoltre dovremmo pagare enormi tasse,le più alte al mondo..adesso competiamo con l'estero ma le nostra aziende pagano il 68% di tasse,i tedeschi il 48% gli USA il 25%..
pensa se pagassimo le stesse tasse,li distruggeremmo questi ridicoli paesi..

la tassazione sulle famiglie è al 45% ,seconda al mondo,dopo l'aumento dell'iva di 2 punti sarà al 47% e quindi primi visto che secondi sono gli svedesi al 46%
ma senza un analogo welfare nè stipendi.

tu grillo fai un errore,consideri migliori gli altri..noi abbiamo molta corruzione..
ma confronto al mondo anglosassone o tedesco manco li vediamo..
devono continuamente speculare contro di noi con la finanza perchè lasciati indisturbati e con una tassazione analoga renderemmo obsoleto tutto quello che producono faremo fallire i loro stati..
ed è stato sempre cosi'..-.

quindi caro grillo fa bene a combattere la politica corrotta ma commette un grande errore quando prende ad esempio altri paesi dove i banchieri dono direttamente al potere..

se ne vuoi sapere qualcosa di come funzionano tali paesi scrivimi in privato..
ho provato tempo fa a contattarti ma risulta impossibile e questo non è una bella cosa..
visto che dà l'idea di chi vuole infondere il suo pensiero volere dall'alto verso il basso ma non è disposto a confrontarsi..non con vecchi politici
ma con chi su molte cose potrebbe darti lezioni..
gratis..


cmq la gente aspetta che tu dica una parola chiave sul
segreto di stato(oggi tutti piangono falcone ma nessuno dice di abolire ilsegreto di stato che anche su quell'inchiesta protegge i colpevoli,gli stessi che piangono sono coinvolti a vario titolo!)

il debito pubblico e gli interessi alle banche(
ossia riconoscere solo un parte del debito ed attuare la legge 262 del 2005 che prevede che sia nazionalizzata la banca d'italia)

denuncia di chiunque abbia contratto derivati per conto di ente pubblico(quindi anche Draghi)
e risarcimento da chiedere alle banche.

saluti

angelo di giacomo 23.05.12 19:50| 
 |
Rispondi al commento

quindi a Grillo dico che i paesi anglosassoni sono i più indebitati di tutti ...quelli che tu prendi a modello ma avendo vinto la guerra ed avendo il potere finanziario e politici che non si vendono come i nostri allo straniero impongono le loro regole..
quindi quando Tremonti provò a fare lo stesso giochetto con la cassa depositi e prestiti dove spostava i debiti dello stato,gli fu dato lo stop dall'FMI che conosce bene il giochetto
di scorporare i costi e i debiti dello stato
in altri contenitori in modo da far apparire minore debiti..

ecco perchè gli USA lo stato più indebitato di tutti(in assoluto e secondo solo agli UK in termini percentuali) ora specula sull'UE
cercando di portarla al proprio livello di debito..ecco perchè chiede che la BCE diventi come la FED ossia inizi a stampare moneta dal nulla..(il famoso signoraggio di cui Grillo si è imposto di non parlare,dice lui per non spaventare la gente,dico io per non irritare Casaleggio-Jp Morgan)

quindi dico a Grillo dovrebbe cospargersi il capo di cenere..
perchè se vuole cancellare i pur impresentabili politici italiani e sostituirli con i banchieri USA
della FED (o BCE la sua succursale..vedi Draghi che era direttore esecutivo di Goldmann Sachs e che quindi controlla la BCE)

allora grazie,no ne facciamo ammeno di Grillo..
e di Monti Goldmann Sachs..
della sanità e scuola privata della schiavitù di non poter manifestare ...
del più grande numero di carcerati al mondo 1/4 di quelli totali 3milioni che lavorano come moderni schiavi a 30cent l'ora per le grandi aziende USA che hanno trovato un antico modo per produrre a basso prezzo ed ottimizzare i profitti,la vecchia schiavitù dei cotonieri..

eh Grillo che vogliamo fare..

ammetti di aver cantonano con Obama,che rappresenta i banchieri,come e meglio di altri avendo il colore nero dello schiavo liberato e del premio nobel..

...

angelo di giacomo 23.05.12 19:42| 
 |
Rispondi al commento

perchè grillo che giustamente chiede il conto ai politici ed ai loro sbagli..non ammette anche lui di aver sbagliato su Obama ed ad idealizzare quel che avviene nel mondo anglosassone..
di fatto sono loro che hanno creato la crisi finanziaria ed oggi i fondi USA speculano sull'Europa..
loro speculano coi cds sui titoli di stato che fino ad oggi non avevano dato fastidio a nessuno anzi i grandi gruppi di avevano fatto grandi guadagni visto gli interessi che davano..

loro speculano sulle materie prime e generano guerre ed attentati per mantenere la speculazione ed il sistema capitalistico-finanziario distruggendo il lavoro e le economie..

Grillo non ha nulla dire su questo,sul fatto che sostiene il mondo anglosasssone ed Obama?
Ed anche la Merkel ha riempito la germania di termovalorizzatori e centrali atomiche..
non dice niente?Vede solo i pannelli fotovoltaici della germania,ma non il marcio?

Sa Grillo che la germania nel suo debito del 90% del PIL non contabilizza la spesa pensionistica ed assistenziale che altrimenti il suo debito sarebbe al 190%?
Quindi per peggiore della nostro...
eccolo
http://www.wallstreetitalia.com/article/1266144/crisi-euro/germania-verita-piu-debiti-di-grecia-e-italia.aspx

Sa che gli UK hanno un debito complessivo(non quello scorporato buono per i mercati!)
del quasi 500%
la Francia del 270% e gli USA di oltre il 300%?

non mi credete ecco i dati ufficiali fed e banca mondiale e fmi
http://www.usdebtclock.org/world-debt-clock.html

l'Italia invece con un debito nominale del 118%
si ferma al 160% quello complessivo reale..
che di fatto è quello più basso di tutti..

la Grecia ha un debito complessivo del 220% quindi migliore di altri..

gli USA per la precisione se contiamo solo il debito centrale si ferma al 105% ossia circa 15trilioni ma se consideriamo quello complessivo ossia con tutte i debiti del governo federale
arriviamo a 56trilioni(come il PIL mondiale)
siamo al 400%
http://www.usdebtclock.org/index.html

angelo di giacomo 23.05.12 19:33| 
 |
Rispondi al commento

quando sento Grillo dire
che in USA fanno cosi', invece noi ..
che in UK fanno cosi' ,invece noi..
un pò rabbrividisco..perchè tremo al solo pensiero che milioni di giovani che daranno credito a Grillo si ritrovino come in USA o UK dove comandano solo i banchieri che impediscono ogni tipo di protesta e manifestazione..
dico ma dove vive Grillo?
ha visto la settimana scorsa come sono stati picchiati a sangue ragazze e ragazzini
solo perchè stavano protestando pacificamente,solo una presenza,manco gridavano..ma in USA solo mostrare che qualcuno protesta e dissente va punito..

stavano solo chiedendo il ritiro dall'Afghanistan..
che in USA equivale ad un reato capitale,criticare il governo e peggio ancora il governo del bravo nero zio tom(lo schiavo liberato talmente grato ai bianchi da diventare loro servo,appunto Obama!)
nessuno deve permettersi di dire al governo del premio nobel per la pace,Obama,che sta massacrando innocenti in un luogo che non è casa sua,invaso e violentato e che facendolo sta anche mandando a morte migliaia di giovani USA
oltre a spendere una montagna di soldi che potrebbero essere investiti in patria per dare lavoro e per mettere in pratica,l'altra bufala che è la riforma sanitaria..che andrà a regime nel 2020 e che ha peggiorato i servizi alla classe media che avranno una sanità peggiore pur pagando uguale e dato qualche diritto in più ai poveri..ma lasciando intoccati i ricchi e la finanza..che continuano a fare quel che vogliono senza leggi..
e l'infame Obama,padre putativo di Monti,ha dato loro più soldi di quanto con difficoltà fece Bush che incorse in una iniziale bocciatura dei suoi stessi repubblicani restiia regalare 2 trilioni alla finanza mentre i democratici non avuto dubbi..

e poch iricordano che Obama vinse le elezioni anche perchè oltre all'energia verde,maggiore scuola pubblica(ha licenziato 30mila professori pubblici)aveva promesso l'impeachment per Bush e Cheney per i falsi dossier sull'Iraq..
tutto fumo..altre bugie..

angelo di giacomo 23.05.12 19:21| 
 |
Rispondi al commento

grillo ha fatto un errore incredibile..
quello di pensare che Obama sia democrazia..
e invocarlo come esempio..
se l'esempio di Grillo è Obama,che ha fatto strage di innocenti come Bush,non ha messo 1 euro nella tecnologia verde..ha lasciato ed anzi ha aumentato le concessioni di estrazione di petrolio anche in zone protette come il golfo del messico (vedi incidente BP) ne ha dati in Alaska cosa che manco Bush era riuscito a fare..
E' solo che se le dava Bush gli avrebbe dato addosso mezzo mondo,lo fa Obama e i coglioni dicono,se lo fas Obama non possiamo criticarlo
dove sono finite le bandiere per la pace che si sono viste per la guerra in Iraq di Bush e Berlusconi quando si sono fatte del guerre di sinistra?
Spianata la Serbia,l'Afghanistan(appoggiata anche dalla sinistra)o la Libia?
Certo le guerre di sinistra,quelle di Clinton o Obama, per evitare che si scenda in piazza sono condite con più demagogia..
si tirano fuori i motivi umanitari..quelli addotti da Napolitano..da Sarkozy ed Obama..
Sarkozy ed Oabama in perfetta sintonia..
laddove Mitterand era contrario alla guerra in Iraq..

PD o PDL è uguale,lo dice Grillo coniando il PD meno L ,ed allora perchè invece fa credere ai polli
che partito democratico(obama clinton)siano diversi da Bush Reagan?
O che Blair sia diverso da Brown o da Cameron..
qualche differenza al massimo c'è in Francia tra Hollande e Sarkozy..infatti appena insediato ha annunciato che la Francia si ritira dall'Afghanistan e per poco non gli hanno abbattuto l'aereo..
che certamente faranno se non conferma l'austerity...

Oppure Grillo pensa che i bimbi fusi dalle bombe di Obama in Libia siano diverse?
O che l'appoggio dato da Obama a Netanyahu nell'operazione piombo fuso(1300morti 400bambini i cui arti erano sparsi per la città) crimini contro l'umanità rapporto Goldstone disse Obama ''piombo fuso è una operazione legittima''

Perchè non ha mai condannato la politica di Obama?
perchè avrebbe ammesso l'abbaglio,come quello preso con Monti?

angelo di giacomo 23.05.12 19:13| 
 |
Rispondi al commento

cazzo,non ho finito a dirlo..
notizia di pochi minuti fa..
busta sospetta a Pescara.. ''esclusa l'antrace''
toh..ecco che rispunta l'antrace..
l'avevo previsto ieri..che avrebbero usato gli stessi metodi USA,l'antrace e gli attentati per il patrioct act ,perchè appunto sono le banche internazionali USA a pilotare i servizi italiani e hanno messo a ministro dell'interno e l'intero governo loro esecutori..
In USA a colpi di finte buste all'antrace fecero approvare un pacchetto di leggi poi passate alla storia con patrioct act che allentavano il garantismo e limitavano libertà dei cittadini e privacy..
Quando scoprirono che l'antrace proveniva da un laboratorio che lavorava per i militari..per incolpare il solito pazzo e non l'intero centro che era dei militari,fecero ritrovare morto suicidato uno dei ricercatori che lavorava nel laboratorio..incolpandolo ,non potendo difendersi,e dicendo che era depresso..

poi l'11settembre servi' solo per aumentare quel pacchetto di leggi liberticide..

da li che gli USA da libera (come la pensa grillo)è diventata la più repressiva del mondo occidentale e non solo..

dal divieto di scendere dal marciapiede quando si manifesta,pena l'arresto,oltre che essere picchiati a sangue..

a poter la polizia irrompere a casa se sa che ci abita uno che ha qualcosa da criticare al governo

o anche permettere all'esercito coi carrarmati)di scendere per le strade per sedare tumulti ,cosa che in USA è severamente vietato e considerato un colpo di stato (usato solo quando massacrano cittadini USA nell'episodio di Waco)quindi di fatto facendo un colpo di stato..

ecco noi siamo ormai su quelle falsa riga..
attentati,sismi,lettere all'antrace tutto per legittimare leggi liberticide..
cancellieri,Severino,Monti,Napolitano,Grasso tutti come Bush,Cheney ossia i neocon che in realtà pure se c'è Obama sono sempre loro a comandare..

se tanto mi dà tanto,qui rischiamo un attentato tipo 11settembre...cosi' da convincere anche i più riottosi..

ciao

angelo di giacomo 23.05.12 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Ormai non se ne può più di tutte le schifezze che vengono fatte in questo paese. Si stanno accorgendo che qualcosa forse sta cambiando e si coalizzano per difendere la loro casta.
Avrei una domanda interessata: vorrei sapere se per le elezioni del prossimo Sindaco di Roma avete previsto un candidato.
Grazie mille
Fabio

FABIO CAJANI 23.05.12 14:24| 
 |
Rispondi al commento

ricostruisco il depistaggio:

ho appena acceso la tv e sento come notizia
''arrivati 200 investigatori da Roma,i migliori,che affiancheranno gli inquirenti locali fianco a fianco,costruiranno un identikit,ricostruiranno l'avvenuto''

il problema è che questi investigatori inviati da Roma non avrebbero avuto titolo se venivano dislocati alla procura di Brindisi ecco perchè si è dovuto prima sollevare questa procura ed incaricare quella antimafia di Lecce..
e siccome è una procura nazionale antimafia,li si possono mandare tutti gli investigatori che vuoi da Roma..

solo che questi investigatori sono quasi certamente agenti segreti..e quindi altro che ricostruire le indagini le svieranno in tutti i modi possibili ricostruendo una verità che sarà ad uso e consumo dei poteri forti per legittimare nuove leggi per la sicurezza e liberticide sia che dicano essere mafia,terrorismo anarchico,BR o pure il semplice killer isolato..
poco cambia..

l'importante che non si dica che sono loro stessi ossia i servizi..
come da 60anni in Italia..

e quando siamo al punto che si inneggia a questi cercatori di verità inviati da Roma mentre sono li per depistare,non basta votare Grillo per avere giustizia di tutto questo..

anche perchè Grillo non si interessa di questi golpe..

questo è un golpe,ma nessuno dice nulla..
una volta almeno se ne parlava si litigava..(vedi caso De magistris)
oggi nulla di nulla tutto tace..

e' come vedere le commerazioni dell'uccisione di Falcone e Borsellino quelli che sono li in prima fila ed a qualcuno scappa anche una lacrima ,sono immischiati anche coi loro assassini..

ed è per questo che chi commmemora le vittime delle stragi di stato(ossia li hanno ammazzati pezzi dello stato!) poi piange ma non fa nulla per eliminare il segreto di stato che nasconde i colpevoli..

Grillo nel programma nazionale ha anche la cancellazione del segreto di stato?
Perchè senza giustizia non c'è libertà..
e non serve manco vivere..si è sempre schiavi!

ciao

angelo di giacomo 23.05.12 14:04| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE, STO' CERCANDO DI CHIEDERE SIA AI GIORNALI, CHE AI PARTITI, IN OCCASIONE DELLA LOTTA ALLA MAFIA, PERCHE' IL GOVERNO CIAMPI 92/93 LIBERO' DAL CARCERE DURO MOLTISSIMI MAFIOSI , CHI DETTER QUEST'ORDINE? FU RESA ALLA MAFIA O ACCORDI STATO MAFIA? E' STATO MESSO TUTTO A TACERE PERCHE' BEPPE PROVA TE A CHIEDERLO A ME NON RISPONDE NESSUNO GRAZIE EMILIO

emilio volati 23.05.12 13:36| 
 |
Rispondi al commento

ecco i primi depistaggi dei servizi segreti:


Non sono proprio scoppiate 3 bombole di gas(che avrebbero buttato giù la scuola mentre anche gli alberi sono rimasti non ci sono manco i resti del cassonetto)
ma solo un ordigno a basso potenziale esploso vicino alle ragazze
http://www.youtube.com/watch?v=LDrIrfAeSGE&feature=player_embedded#

si sono dette bombole a gas per sviare e far credere alla rudimentalità
come ha detto il senatore Pellegrino
ma risulta che hanno coperto nei minuti antecedenti l'attentato tutte i cellulari e telecomandi nella zona..
quindi erano professionisti..
e quindi di sicuro non si facevano beccare da una telecamera fissa...

per cancellare le prove subito è stato lavato il pavimento ed addirittura potato le piante..
cosi'come avvenne a piazza fontana..

i servizi sempre pronti a depistare e cancellare prove..
http://andreacarancini.blogspot.it/2012/05/la-scena-del-crimine-di-brindisi.html

Monti ha mandato 200investigatori..e poi sollevato il procuratore Denapoli(che stava indagando per strage e era convinto che non fosse nè terrorismo nè mafia..e che il video era un depistaggio) e passato alla dda antimafia di Lecce..cambiando il nome,lo ha fatto la cancellieri tramite il procuratore Grasso,i soliti conflitti di procure,come nel caso De magistris,da strage a strage con finalità terroristiche..

ovviamente i 200investigatori non avevano alcun titolo per agire..
tranne quello di depistare e cancellare tracce..ossia agenti segreti..
ormai si farà sempre cosi' quando faranno nuovi attentati e si massecreranno innocenti..
invece delle procure competenti si dichiarerà atto di terrorismo o di mafia e diverrà competente la procura nazionale antimafia alle dirette dipendenze del CSM,essendo da lui eletto,
e quindi della politica e dei poteri forti che hanno organizzato lo stesso attentato..
sono piccoli golpe ormai quotidiani ma che passano inosservati..

Grillo occupati soprattutto di questo non solo dei soldi,'maledetto'' genovese..

angelo di giacomo 23.05.12 13:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti.
Su segnalazione di un amico ho letto questo articolo:
http://blog.panorama.it/italia/2012/05/21/i-soldi-pubblici-di-grillo/
Vorrei capire cosa c'è di vero, cosa di falso e che Beppe spiegasse, anche se può risultare noioso, esattamente e dettagliatamente quali e quanti soldi usa il movimento per gestire la propria attività.
Gradirei che non ci fossero alzate di scudi.
Credo che essere trasparenti, soprattutto sui cavalli di battaglia, sia indispensabile.
Attendo fiducioso.

Andrea Molteni (nembo1972), Como Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.05.12 13:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vorrei sapere se esiste una sede a catania e dove si trova magari rispondendo nella mia mail grazie

giuseppe villani 23.05.12 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Politica
Beppe Grillo ha superato il Pdl. E' il secondo partito con il 18,5%
Il Movimento Cinque Stelle è il secondo partito, sorpassato il Pdl. L'ultimo sondaggio Ipsos di Nando Pagnoncelli parla chiaro: il comico genovese è addirittura al 18,5% su scala nazionale, mentre il partito di Berlusconi si è arenato al 17,5%. La prima forza politica è il Pd con il 26,7%. Quarto partito, staccatissimo dal podio, è l’Idv con il 7,8% di voti, subito davanti all’Udc. Lega sotto il 5%
Renzi di nuovo contro Bersani/ "O si ha il coraggio di una radicale rivoluzione, oppure ci troviamo Grillo al 20%"
Mercoledì, 23 maggio 2012 - 11:07:00
Non ci sono più parole per descrivere l'avazata di Beppe Grillo. Il Movimento Cinque Stelle è il secondo partito nazionale, sorpassato il Pdl. L'ultimo sondaggio Ipsos di Nando Pagnoncelli parla chiaro: il movimento del comico genovese sarebbe addirittura al 18,5% su scala nazionale, mentre il partito di Berlusconi sarebbe arenato al 17,5%.
Il primo partito oggi come oggi sarebbe il Pd con il 26,7%. Quarto partito, staccatissimo dal podio, è l’Idv che otterrebbe il 7,8% di voti, subito davanti all’Udc che invece di preferenze ne prenderebbe il 7,3%.
Pagnoncelli ha anche certificato il grande balzo in avanti fatto dal Movimento 5 Stelle da marzo a oggi: sempre Ipsos due mesi fa attestava i grillini intorno al 4%.
Per quanto riguarda le coalizioni, chi naviga in cattive acque è il centrodestra, che ora vale in tutto il 23%: colpa non solo del calo del Pdl ma soprattutto del crollo della Lega che, dopo lo scandalo che ha travolto la famiglia Bossi e il tesoriere Belsito, oggi non andrebbe oltre uno striminzito 4,6%.
Se il centrodestra perde valanghe di voti, ci si aspetta che almeno una parte di essi siano stati convogliati verso il Terzo Polo: invece la coalizione centrista sembra in una fase grigia. Udc sopra il 7% (ma in calo), Fli sotto il 3%, Mpa e Api sotto l’1%.
E VAIIIIII ........

Damiano Petri 23.05.12 12:22| 
 |
Rispondi al commento

piu' che un commento....la mia vuole essere una domanda .....siccome non mi sento rappresentato da nessun partito politico, sia di centro che sin/des,da 20 anni a questa parte,oggi finalmente un "movimento"che la pensa come me,vorrei sapere se: il MOVIMENTO 5 STELLE sara' presente nelle liste elettorali qui a Reggio Calabria,sia per le comunali che le regionale oltre che alle politiche. Gradita risposta,altrimenti andro'al seggio alle prossime elezioni ancora una volta a far annullare le schede (legalmente,perche' esercito comunque il mio diritto al voto) dal presidente di seggio del mio comune ,in base all'art.che adesso non ricordo. grazie

marcello Tuzzato, reggio calabria Commentatore certificato 23.05.12 11:38| 
 |
Rispondi al commento

dimenticavo,la prova finale che ad organizzare l'attentato a Brindisi siano elementi deviati che controllano lo stato e che doveva coprire una notizia bomba(una bomba che copre una notizia bomba)è che monsignor Vergari l'ex rettore della Basilica di Sant'Apollinare è stato indagato dala procura di Roma per il rapimento di Emanuela Orlandi..quindi va da se che ci sono gravi sospetti su di lui e sul fatto che li dentro sia stato trovano qualcosa riconducibile alla Orlandi..

Ma i media non ne parlano eppure è gravissimo che un monsignore sia indagato per il rapimento di una ragazza..
invece si preferisce parlare dell'indagato Bossi e della paghetta di Renzo..

dico anche a te Grillo,perchè non ti occupi anche di questo schifo che va ben oltre rubare soldi..
ti preocccupi di Bersani che è uno zombie?
E del monsignore che rapisce ragazze che poi vengono usate in riti sessuali,questo perchè non ti sconvolge?
Non è che essendo genovese,ti preoccupano solo i soldi?

ecco l'articolo

http://www.ilgiornale.it/cronache/emanuela_orlandiconcorso_sequestromonsignore_indagato/monsignor_piero_vergari-emanuela_orlandi-basilica_santapollinare/19-05-2012/articolo-id=588623-page=0-comments=1


ma c'è di più
alcuni minuti prima dell'esplosione tutti i cellulari e telecomandi nella zona della scuola erano stati bloccati..
ciò significa che chi ha causato l'esplosione non era affatto uno sprovveduto come dice lo stesso Senatore Pellegrino..
e soprattutto era chiaro che quello del video non poteva entrarci nulla..uno capace di oscurare tutto non si fa riprendere da una telecamera..

http://www.lagazzettadelmezzogiorno.it/notizia.php?IDCategoria=273&IDNotizia=521274

ciao

angelo di giacomo 23.05.12 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente! un linguaggio chiaro e comprensibile per smantellare la struttura cancrenosa della politica Italiana,
non può essere curata con semplici medicinali,una situazione
In cui il ladrocinio e l'arbitrio sono diventate pratiche abituali,le ingiustizie ci tocca consumarle quotidianamente al posto del pane! quindi non e' sufficiente un intervento correttivo.
Una vita prossima alla putrefazione potrà essere curata solo con l'asportazione delle parti infistolite. GRAZIE Beppe

Francesco E. Commentatore certificato 23.05.12 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Prove indirette che la ricostruzione della setta deviata ai vertici dello stato/chiesa/settori militari sia vera
sono le testimonianze di Padre Amorth,di Monsignor Simeone Duca http://www3.lastampa.it/cronache/sezioni/articolo/lstp/455110/

la persecuzione del PM Paolo Ferraro,che rischia di essere cacciato dalla magistratura,attualmente sostituto procuratore della repubblica di Roma che siccome ha denunciato precisi fatti ed avendone le prove,per insabbiarle si cerca,senza adire ad un normale processo in cui ci si può difendere,ma col CSM organo repressivo ,per decisione presa dall'alto ,di cacciarlo e addrittura per sancire la sua pazzia,comminandogli un TSO ecco cosa succede quando si spara troppo in alto..

nel caso di Falcone e Borsellino che avevano scoperto questa setta deviata ai vertici dello stato,furono eliminati..visto che non potevano accusarli di essere pazzi,vista la notorietà che avevano..
pochi sanno che falcone e borsellino stavano anche indagando sulle stragi di stato,in particolare l'Italicus ed avevano trovato prove su chi aveva fornito esplosivi e chi aveva organizzato e c'erano di mezzo appunto i servizi segreti italiani ed internazionali..
avevano scoperto questo seguendo la pista degli esplosivi forniti alla mafia locale..
falcone e borsellini avevano ripreso le indagini di Impastato sul traffico di esplosivo forniti dai militari alla mafia..
ed avevano raccolto prove sulla sua uccisione ,appunto non la mafia ma organi dello stato..

tutto questo non poteva essere messo a conoscenza della popolazione..perchè sarebbe stata la fine dello stato,perverso e deviato..che oggi agisce ancora negli attentati e sacrifica da sempre essere umani..anche coi riti

il fatto che nessun media parli di questo...nei media ufficiali è una ulteriore prova dell'insabbiamento..nessuno conosce Lupacchini nessuno conosce il PM Paolo Ferraro..

tutti conoscono Vigna,Caselli,Grasso,Mancino,Napolitano etc..

angelo di giacomo 23.05.12 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Grillo individua l'assurdità e la perversione dei politici dal punto di vista morale ed economico..al limite della follia..
ma d'altronde chi decide di massacrare bambini con le bombe(bombardamento della Serbia,dell'Iraq,Dell'Afghanistan,della Libia facendo milioni di morti innocenti)non ci può meravigliare se ruba..anzi non ci si può meravigliare che fa riti satanici!

ovviamente è solo una parte dello stato,quella più perversa che usa questi riti per molteplici fini..spesso anche mediatici..
ben sapendo che morte ed assassinii deprimono la popolazione e fanno perdere energia..
all'università di parma e ferrara hanno ,primi al mondo,approfondito,dopo la scoperta,i neuroni specchio,che nel cervello fanno si che chi assiste ad una tragedia che non lo riguarda direttamente finisce poi per introiettarla,come se lo riguardasse(ecco perchè i media ripetono al
queste tecniche di controllo di massa,chi ha il potere,le usa da sempre..

il giudice Lupacchini,invece ricostruisce i fatti e vede dal punto di vista legale,la perversione di questi settori che però non spiega perchè 1-2assassini seriali debbano essere protetti dall'alto..
si limita ad osservare che sono stati protetti
senza chiedersi se questi che rapivano non erano solo fornitori di donne da sacrificare(come d'altronde è stato probabilmente per Jara che ha una età analoga alla Orlandi)
e che quindi non erano loro i veri assassini
e perciò avevano la protezione di un più ampio gruppo,appunto la setta all'interno dello stato/chiesa ..

quest'ultima è la conclusione argomentata a cui arriva l'avvocato Paolo Franceschetti.
usando appunto anche la ricostruzione dimostrata del collegamento dei 12omicidi a Roma,del giudice Lupacchini

...

angelo di giacomo 23.05.12 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Non credo affatto nell'ipotesi di un attentato organizzato da un gruppo eversivo/mafioso o quant'altro. La follia di un individuo spinto da motivi che solo un bravo psichiatra può indagare hanno armato la mano dell'attentatore.
Speriamo solo che venga preso rapidamente per evitare che tenti di ripetere il gesto o che diventi esempio per altri squilibrati.
Sara

Sara Sini 23.05.12 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Quindi quando si fanno simili attentati,che doveva essere una strage,non si improvvisano e si cerca il momento adatto per ottenere più vantaggi possibili..
il fatto che l'attentato non sia riuscito alla perfezione,sembra che sia stato fatto di fretta cambiando le tempistiche..

franceschetti esperto di sette(che secondo tutti i saggi e le inchieste ,hanno un record di presenze in Italia,ma di cui gli organi inquirenti sembrano non volersi accorgere e non seguire mai quelle piste..non sono spesso manco preparati a farlo)afferma che quanto ricostruisce coi fatti il giudice Lupacchini,è corretto,e questa setta presente nei massi vertici dello stato,degli organi militari(vedi omicidio Melania Rea,a proposito del quale il PM Paolo Ferraro,sostituto procuratore della Repubblica di Roma che ha denunciato la presenza di questa setta satanica all'interno degli organi militari e che ha raccolto prove nel caso di Melania Rea,è stato fatto oggetto di pressioni e poi a rischio TSO da parte del CSM,luogo dove risiede il potere massonico dedito anche a riti,
che vuole farlo considerare pazzo ,già il fatto che i media non ne parlano dovrebbe far capire che insieme al CSM i media sono i veri luoghi di potere e controllo delle masse d'altronde chi fa attentati e ordina sanguinose guerre dove muoioni migliaia di bambini è solo un pervertito di cui il minimo sono i riti satanici http://www.corsera.it/notizia.php?id=4233 )
e della chiesa(vedi anche omicidio e nascondimento del corpo di Elisa Claps,dentro la chiesa coi sacerdoti che sapevano!)

che questa setta è la stessa che ha agito a Firenze(periodo del mostro di Firenze uccidendo decine di persone con la protezione di organi interni alla magistratura e forze dell'ordine)e che poi si è spostata a Roma...
nel completo silenzio dei media che non hanno mai collegato quei 12assassini rituali..diversamente da Firenze..

Grillo come Lupacchini hanno individuato solo una parte della perversioni degli organi vertici dello stato e chiesa..

angelo di giacomo 23.05.12 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno,
sono un commerciante di Latina e vi seguo con molta attenzione, seguo la figura di Beppe Grillo e quello che rappresenta in questo momento per il nostro paese e il nostro futuro.
Mi riconosco molto in quello che dice e sono fermamente convinto che questo nuovo vento di cambiamento generato dalla sua forte personalità e dalle sue idee di rinnovamento possa veramente far breccia in questa palude putrefatta in cui stiamo affondando. Sono rimasto un po sorpreso dalle interviste rilasciate dal nuovo sindaco di Parma, il quale con le sue dichiarazioni ha messo in secondo piano la figura di Beppe Grillo facendo intendere che probabilmente sarebbe diventato sindaco anche senza il suo aiuto o che l'operato di Grillo non sia stato cosi fondamentale.Infatti a tutte le domande che gli sono state poste in merito alla figura del fondatore del movimento 5 Stelle egli ha risposto sempre in modo vago e a cercato sempre di sminuire l'operato di Grillo facendo intendere che oggi il sindaco è lui e li ci è arrivato grazie alle sue capacità tecniche e gestionali.
Domanda.....Dove sarebbe oggi il Sig.Pizzaroti senza la furia comunicativa di Grillo.....????
Diamo a Cesare quello che è di Cesare.......
La mia speranza è che tutte queste nuove persone messe in campo dal Movimento 5 Stelle non facciano la fine di tutti i loro predecessori, che non si guastino strada facendo e che soprattutto la loro umiltà gli faccia ricordare negli anni da dove sono venuti, perchè sono stati votati e sopratutto grazie a chi.........

Stefano Saputo 23.05.12 10:53| 
 |
Rispondi al commento

questo attentato poteva avvenire anche dopo o prima..è avvenuto adesso proprio perchè sono cadute le protezioni nei confronti della chiesa..
e quindi dopo 30anni si indaga finalmente la chiesa per il caso Orlandi dopo infiniti depistaggi..
ora ci sono 200cassette di ossa da esaminare..

e soprattutto iniziano a parlare,personaggi importanti,come Padre Amorth,che afferma alla Stampa '' la Orlandi fu vittima di rapimento e riti sessual coinvolgente personaggi nel Vaticano,vertici delle forze dell'ordine,diplomatici stranieri''

la stessa cosa conferma monsignor Simeone Duca, archivista vaticano ''venivano organizzati festini nei quali era coinvolto come reclutatore di ragazze anche un gendarme della Santa Sede. Ritengo che Emanuela sia finita vittima di quel giro''

che vuol dire rapita,sacrificata(chiamiamo i festini a base sessuale,col proprio nome,riti satanici,altrimenti non si capisce perchè una ragazza venga rapita e poi uccisa'')

questo il motivo di un depistaggio di 30anni la presenza di vertici militari e di forze dell'ordine..

il giudice Otello Lupacchini nel suo libro 12donne 1 solo assassino (poi ne ammette minimo 2)
parla dei 12omicidi commessi a Roma,tra cui anche quello della Cesaroni(i depistatori ed agenti segreti hanno cercato di far condannare Busco,ma per fortuna è stato assolto in secondo grado!!)
che sono di fatto commessi dalle stesse persone,nelle stesse modalità quindi di fatto sono riti,Lupacchini si ferma a individuare il collegamento tra i 12 assassinii(le cui vittime erano state viste per l'ultima volta nei pressi delle sedi di una importante azienda alimentare con sede principale sull'Ardeatina)segno che chi rapiva queste donne che poi venivano sacrificate faceva parte di questa nota azienda..
uno dei due era stato anche fermato dalla polizia ma poi grazie a protezioni ,rilasciato..
lui non fa il nome..
il giorno dopo la pubblicazione del libro,riceve 2 proiettili calibro 9,come dire ''taci quei nomi'' e mai li ha fatti sui media..

angelo di giacomo 23.05.12 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Giovanni Cocco, ha toccato un tasto importante, dai Beppe lancialo in alto, come sai fare Tu.

Pantaleo I., Roma Commentatore certificato 23.05.12 10:34| 
 |
Rispondi al commento

Proseguiamo così, questi politici continuano a non voler capire le esigenze del popolo, e proseguono con il gioco delle tre carte, pian pianino, non abboccherà più nessuno al loro amo.

Pantaleo I., Roma Commentatore certificato 23.05.12 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
se ti è possibile...
proponi di abolire dal vocabolario italiano le parole ONOREVOLE e SENATORE sostituendole possibilmente con quelle di operatori cittadini- paesani o da quanto da te ritenuto più mortificante.
Non è facile,credimi, digerire quei termini quando qualcuno è gia stato ospite delle PATRIE GALERE.
Cura ut valeas

giovanni.cocco@micso.net 23.05.12 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Tutte le tasse, escluse quelle sui consumi, dovrebbero essere collegate al reddito. Una di queste è l'IMU. Il coefficiente moltiplicatore,
dopo quello del 5, "160" è eccessivo perchè può portare il valore imponibile a superare quello di mercato. Impegnatevi a correggere tale stortura,
sia riducendo tale coefficiente sia il collegamento al reddito. L'alloggio non stampa soldi...ma ne mangia....e la proprietà non è sinonimo automatico di ricchezza. Aprite un dibattito sull'argomento:
sono decine di milioni gli interessati!!!Grazie.

Pasquale De Iuliis 23.05.12 10:12| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, sono felice per l'affermazione elettorale del movimento a Parma e negli altri Comuni, ora conquistiamo Roma e cacciamo via almeno la metà di questi parlamentari(!) cadaveri viventi. Sono a disposizione del movimento per qualsiasi cosa anche se occorre un contributo economico.Ciao.
nunzio.Castrovinci@teletu.it

nunzio castrovinci, Capri Leone Commentatore certificato 23.05.12 10:01| 
 |
Rispondi al commento

SIG. GRILLO,
LE PROPONGO UNA COSA,
PERCHE' NON FARE PAGARE AI PARTITI E A QUESTI PARASSITI DI POLITICI TUTTI I SOLDI CHE HANNO E RUBANO VISTO CHE SONO SOLDI DEI CITTADINI?IO LE PROPONGO DI DARLE ADDOSSO L'EQUITALIA AFFINCHE' RESTITUISCANO TUTTO QUELLO CHE HANNO PRELEVATO INGIUSTAMENTE CON UNA MAGGIORAZIONE DI UN'ALIQUOTA DEL 1000/100 E QUALORA NON LO FACESSERO CONFISCARE LORO TUTTI I BENI CHE POSSIEDONO SAREBBE UN MODO PER FARE PASSARE LORO QUESTA BRUTTA ABITUDINE CHE HANNO,PERCHE' PERDONARE LORO QUESTI MISFATTI?ABBIAMO VISTO DI RECENTE LO SCANDALO DELLA LEGA DEL FIFLIO TROTA E PESCATO DI VARIO GENERE,INSOSTANZA PORTARE LORO IN UNA CONDIZIONE DI SUICIDIO E NON LA POVERA GENTE CHE HANNO SEMPRE PAGATO ONESTAMENTE,VEDI ULTIMI FATTI DI CRONACA IN MERITO AI SUICIDI,QUESTA MARMAGLIA DEVE CAPIRE UNA VOLTA PER TUTTE CHE NON SONO A ROMA PER FARE I CAZZI LORO MA BENSI' PER OCCUPARSI DEI PROBLEMI DELLA GENTE QUANDO LO CAPIRANNO SARA' SEMPRE TARDI UNA BUONA VOLTA PER TUTTE.
UN AMMIRATORE
BUON LAVORO.

PINO PARODI 23.05.12 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei sapere dagli esperti se un consigliere comunale di minoranza,puo' chiedere di visionare
all'ufficio tributi in base ale visure catastali,
se questi immobili pagano la tassa I.M.U. oppure no

In consiglio ho chiesto di poter visionare questi dati,mi è stato risposto dalla maggioranza che sono dati sensibili e non è possibile

Sono Certo,perchè il vicesindaco e il sindaco non pagano le tasse,in quanto dalla visura catastale risultano immobili non censiti e aggiornati alla situazione attuale

mario ribet 23.05.12 09:35| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti.abbiamo fatto un grosso passo avanti sopratutto per il bene del paese.questo e l inizio del nuovo .finalmente il popolo ha la sua voce ,loro tenteranno in tutti i modi di ostacolarci ,ma noi dobbiamo andare dritti per la nastra strada gia intrapresa.ci chiamano antipolitici ,populisti.ecc,ma io vedendendo le varie trasmissioni,dove sono presenti i vari pseudo politici ,mi rendo conto,che loro sono la vera antipolitica.non hanno pieta per chi si uccide per difficolta economiche ,hanno creato in questi ultimi anni un abisso tra il ceto povero,e medio a favore di quello ricco incolmabile.sono ricominciate le stragi di stato,vedi brindisi ,tutto viene fatto affinche loro possano continuare a fare i loro porci comodi.ma il vento sta cambiando,noi con i nostri giovanie non rappresentati del movimento ci faremo valere ovunque.forza ragazzi..a dimenticavo il mio sogno beppe grillo presidente della reppublica unico baluardo del popolo italiano...

di maio luigi 23.05.12 07:24| 
 |
Rispondi al commento

stai attento beppe...fammi la cortesia di non cadere nel gioco degli insulti e dibattiti finalizzati solamente alle stupidita'...loro sono sumeri,illuminati,massoni..ecc...giocano tanto con le emozioni e pilotano le persone con la multidimensionalita'..lavorano pure la notte...sono criminali...si appoggiano a exstraterrestri PER AVERE POTERE MATERIALE vendendo il proprio contenuto di luce...ATTENTO...NON E' FANTASIA...CIAO

Antonello 23.05.12 07:20| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
questa notte l'ho passata a guardare i tuoi video sparsi nella rete..
Sei sempre forte e molto colto...e le verità che racconti...dette come le dici tu..fanno pure sorridere, probabilmente per la tua vena comica,anche se da sorridere c'è poco.
Cmq condivido molte delle tue idee innovative, come l'utilizzo della rete nella politica..
Ma nn sono cosi fiducioso.
Dici che questo sistema ha il cancro.
Io penso che "il cancro" è insito nell'essere umano chiunque esso sia, di qualsiasi colore o fazione.
Nn cambierà mai niente.
Nn in questo mondo.

Cristiano Vergani 23.05.12 06:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Idea:
sto guardando la trasmissione "numeri" e rimango sconcertata nell'apprendere che in Svizzera, a soli 40km da Milano, la postituzione non solo è legale, ma lo è da 20anni!!(l'ignorante non lo sapeva)le ragazze pagano regolarmente le tasse al governo, regolarmente registrate dalla "prefettura",pagano la sanità e tutto quanto richiesto per condurre una regolare impresa in proprio.il guadagno medio si aggira sui 7/10 mila euro al mese.Ora, anch considerando il problema cattolico che ci fotte sempre, nel caso come il nostro in cui non si sà come fare per far entrare un pò di soldi nelle casse dello stato....non sarebbe il caso di fare un bel referendum e regolarizzare tutte le baldracche (scusa l'euforismo)che abbiamo in Italia e che in molte vanno in Svizzera a lavorare, pagando là le tasse?Non toglieremmo tanta tristezza dalle strade, salvaguardandole anche da un punto di vista della salute e della "dignita"?Amsterdam insegna....Quanti soldi entrerebbero?Credo tanti.Un abbraccio Beppe.Ti adoro.Eliana

eliana ., Martinsicuro Commentatore certificato 23.05.12 00:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe,
un sottosegretario del governo si deve dimettere perchè insegnava alle aziende ad evadere, tu che dici?
guarda questo link :
http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/caso-zoppini-prime-ammissioni-dallindustriale-corrado-giacomini-1237299/

ciao e buon lavoro!!
Fabio

Fabio Pontiroli 22.05.12 23:39| 
 |
Rispondi al commento

Vedi, caro Beppe, l'utopia è sempre stata la carta dei perdenti e tu cavalchi questa carta pur sapendo che l'unico vincente sarai tu e tutti quelli che ti seguono perderanno ancora, come hanno perso, dopo 20 anni, quei leghisti che hanno creduto a Bossi, come hanno perso i partigiani che, dopo essersi liberati da Mussolini hanno vissuto 40 anni di DC, PSI e tutto ciò che per 40 anni ha rappresentato l'essenza del potere, e cioè scandali, corruzioni, stragi, come hanno perso e perderanno sempre tutti coloro che sognano una società civile e si ritrovano lo stesso potere, che pensa solo a se stesso e se ne fotte della povera gente. Mi ricordo quella sera quando sparasti a zero su Craxi ed i socialisti; risultato dopo 30 anni, si sono moltiplicati, Lusi, Belsito che spartiscono denari come se fossero nocciokine. E tu continui a fare ancora il demagogo sapendo che il tutto non servirà a nulla, se non a farti fare qualche serata in più e farti vendere qualche libro come tanti c'è ne stanno in giro.
Adesso dici che alle politiche riempirete il Parlamento; ma lo riempirete o per fare le inutili opposizioni che nulla portano al Paese, o magari lo riempirete per accapararvi potere, e quindi diventare come tutti gli altri.
Ti saluto ricordanti che dai tempi di Cesare il potere sarà sempre il potere e le masse resteranno sempre masse; e quando dalle masse qualcuno reagisce, questo diventa potere, e quindi diventa sporco come e più di chi c'era prima.

Giuseppe Nicolosi 22.05.12 22:07| 
 |
Rispondi al commento


Gentile Redazione le mando questo mio semplice scritto, Veda se ritiene utile pubblicarlo,grazie

Cari grillini cosa fate per combattere la mafia?

cosa fate per combattere l'evasione fiscale?

cosa fate per combattere il lavora nero?

cosa fate per combattere l'abusivismo nell'edilizia?

Cosa fate per battere la corruzione?

cosa fate per i disoccupati?

Cosa fate per i diversamente abili?

cosa fate per gli anziani non autosufficienti?

cosa fate per far diminuire le disugualianze tra cittadini italiani?

cosa fate per migliorare, la scuola?

cosa fate su tanti problemi per far stare meglio tutti i cittadini italiani?

Io è una vita che mi impegno concretamente dal basso, dalla base, con semplicità ed onetà.

non basta fare festa, urlare, predicare,insultare,
poi chiedo più rispetto per il capo dello stato, rispetto per chi la pensa diversamente,rispetto per l'Italia e gli italiani, rispetto per tutte le persone.
se avete voglia di lavorare per il bene comune, fatelo in silenzio che sarebbe molto meglio,

bisogna impegnarsi in prima persona tutti i giorni, nelle istituzioni, nelle associazioni di volontariato, nei movimenti, nei sindacati, nelle parrocchie, nelle comunità, nei partiti, lavorare per il bene comune, per costruire una società più giusta, dove tutti si possa vivere un'pò meglio.

Per una società onesta, sincera, trasparente,più educata, più civile, piena di diritti doveri e di valori veri.

Francesco Lena

Via Provinciale,37

24060 Cenate Sopra Bergamo

francesco lena 22.05.12 22:07| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe,sei grande e auguri per la conferma elettorale,grazie a te si comincia a vedere qualche spiragio di vera giustizia sociale dove sei considerato come un lavoratore onesto e non un codice fiscale o una partita iva buona soltanto a pagare tasse senza che nessuno se ne freghi di te.
es.i certificati di iscrizioni alla camera di commercio si pagano,quando annualmente paghiamo il diritto annuale per questo ente-
e tante altre ingiustizie-

volpe giuseppe, terlizzi Commentatore certificato 22.05.12 21:58| 
 |
Rispondi al commento

non rottamare ma spazzare via quei porci che siedono a destra e a sinistra del parlamento, vai grillo

angelo ponchia 22.05.12 21:58| 
 |
Rispondi al commento

MA CON QUALE FACCIA IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO SI E' PRESENTATO A BRINDISI E A PIANTO PER LA MORTE DELLA RAGAZZINA - MELISSA BASSI? E LE TANTE MORTI CHE HA PROCURATO AGLI ITALIANI IMPRENDITORI E GENTE NORMALE CHE SI SONO SUICIDATI , NON LI PIANGE? ...... MA CHE CAZZO VUOLE FARE, FARCI MORIRE TUTTI? SPERO CHE LO FANNO FUORI PRIMA, PERCHE' NOI POVERI ITALIANI NON L'ABBIAMO CREATA QUESTA CRISI VOI POLITICI DI MERDA AVETE CREATO CIO' E SIETE VOI CHE DOVETE PAGARE CIO' CHE AVETE DISTRUTTO. LADRI, ASSASSINI, PEZZI DI MERDA. SPERO CHE IL POPOLO ITALIANO FACCIA UNA RIVOLTA, NON SI PUO' ANDARE AVANTI COSI' , MEGLIO MORIRE COMBATTENDO.

nicola TEMPESTA, Bari Commentatore certificato 22.05.12 21:46| 
 |
Rispondi al commento

Un’Italia fondata sulla vergogna, Ieri a BRINDISI abbiamo assistito a una CONDANNA democratica senza precedenti, da medioevo, nome e cognome di un probabile mostro che mostro non è un uomo messo in mano alla violenza cittadina, Io chiedo le dimissioni del Ministro degli interni e del capo della polizia e delle sanzioni a tutti quelli che hanno messo a repentaglio la vita di quel signore! Vergogna!

Paolo B 22.05.12 21:43| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, congratulazione per la splendita vittoria a parma, ma con questi politi non c'è poco da stare tranquilli,del resto Berlusca e di fatto ancora al potere, e continua a tentare di far passare leggi ad suo uso e consumo,poi sono daccordo con napolitano che dice gli italiani che non pagano leltasse non sono degni di essere italiani,e poi monti che asserisce che chi evade le tasse e ........ ma mi chiedo: Allora i politici che rubano e che peculano che sono? non trovo la risposta secondo te.

giuseppe puglisi 22.05.12 20:55| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo assomiglia tanto alle stragi del passato.Così credo che i mandanti siano esponenti dello stato che in un momento di crisi dei partiti tradizionali per poterli rafforzare si mostra l'estremismo a cosa porta. Nel film il divo l'andreotti che dice perpetuare il male per ottenere il bene a seguito della strage di bologna

paolo d'Abate, paullo Commentatore certificato 22.05.12 20:54| 
 |
Rispondi al commento

Adesso tutti a dire " siamo in alto mare ". Venuti a mancare i soliti colpevoli di comodo, ovvero la Mafia, la Sacra Corona Unita, i terroristi, le Br, il pazzo isolato le indagini sono in alto mare. Ma e' mai possibile che i Italia non si riesca a trovare UNO, dico UN colpevole certo, certificato? E' possibile che una povera ragazza, un innocente muore in un vile e vigliacco attentato e questo STATO, l'ottava potenza mondiale (come ci ripetono sempre), un paese civile, il paese in cui e' nato il Codice Civile al tempo dei romani, in paese in cui Cesare Beccaria scrisse DEI DELITTI e DELLE PENE NON SI RIESCA A DARE UN NOME ED UN VOLTO a vigliacchi assassino ? A(lfano)+B(ersani)+C(asini) piuttosto che litigare su chi ha vinto o chi ha perso le amministrative dovrebbero tacere e nascondersi perchè sostengono un governo che non riesce a proteggere i propri cittadini.
Il Presidente della Repubblica, DOVEVA recarsi a casa della famiglia della povera ragazza deceduta e CHIEDERE SCUSA perchè la magistratura che di cui lui è il capo supremo non riesce a fare il proprio dovere.
Quello che tutte le domeniche si affaccia dal balconcino di san Pietro DOVEVA recarsi a Brindisi a portare il proprio personale conforto alla famiglia della povera ragazza deceduta e poi assieme a monsignor Bagasco (che ieri ha trovato il tempo per commentare il risultato delle amministrative ma non ha trovato il tempo per esprimere il proprio cordoglio per le vittime dell'attentato alla scuola di Brindisi) andare nelle zone terremotate a portare conforto e magari aiuti, aiuti concreti anche a costo di sporcarsi le purpuree vesti.
Adesso creeranno la solita commissione d'inchiesta che non approderà assolutamente a nulla e come in molti altri casi (Cogne, Perugia, Garlasco, la piccola Yara, Melania Rea) i colpevoli rimarranno impuniti mentre chi ha perduto una figlia, un figlio, un parente continuerà a vivere nel dolore, nell'angoscia.....

Gianluca Meda 22.05.12 20:36| 
 |
Rispondi al commento

capito?
Gli USA(grillo svegliati a prendere le distanza dagli USA li comandano i banchieri che posseggono governo e FED)hanno in 1/4 dei carcerati del mondo intero(che sono 12milioni)
ne hanno 3 milioni..ma li mettono a produrre..
merci per le grandi aziende a 30cent/ora..
pensa che enorme guadagno..
ed in più non sono liberi e quindi non possono nuocere ai ricchi..

non c'è nessuna differenza con la schiavitù dei neri..e guardacaso l'80% dei carcerati è di colore..
quindi difatto si ripropone in chiave moderna,quindi nascondendo la realtà,lo schiavismo..

ecco come la grande finanza che si è impossessata di tutta l'industria dopo aver creato moneta dal nulla e indebitato doi derivati a strozzo le grandi aziende,dopo aver creato artificiosamente crisi di liquidità,credit crunch
ha risolto il problema del costo del lavoro e del dissenso,due piccioni con una fava..
milioni di persone in carcere a lavorare a 30cent l'ora..altro che i cinesi o gli africani..
e questo avviene in quella che i media,proprietà di banchieri tutti,definiscono la più grande democrazia del mondo...
alla faccia..


quindi le persone più sensibili e delicate che si sentono oppresse da questa società di sfruttamento verranno se sclerano tolte dalla circolazione..e messe in manicomio..

quelli che invece si ribellano e magari incitano alla violenza ,magari solo da un blog,ecco che verranno accusati di reati sempre più pesanti e passeranno la loro vita in carcere dove lavoreranno a 30cent l'ora...
quelli che non trovano un lavoro e quindi iniziano a rubare,finiranno in carcere a lavorare cmq ma a 30cent l'ora ed in cambio il carcere darà vitto ed alloggio,come agli schiaci neri..
lo stato diverrà schiavista..

ecco perchè sono contrario alla violenza ed all'esortazione alla violenza,costoro non aspettano altro..fanno di tutto per portarci alla violenza,ma noi dobbiamo rispondere solo con le leggi ed il diritto,come falcone..
quindi nessuna violenza nè incitazione alla violenza..solo i fatti..

ciao

angelo di giacomo 22.05.12 20:16| 
 |
Rispondi al commento

avete sentito?
riapromo i manicomi..Monti l'ha voluto..
http://www3.lastampa.it/cronache/sezioni/articolo/lstp/454693/

chiedetevi perchè..
sapete chi fu ad essere rinchiuso in un manicomio criminale perchè disse che la finanza USA che causò la crisi del 29 ed avrebbe causato la seconda guerra mondiale,per imporre le sue regole,era più pericolosa di Mussolini?
Ezra Pound,poeta e filosofo-economista.
http://it.wikipedia.org/wiki/Ezra_Pound

in un periodo come questo dove il potere sta vacillando dove si rischia di scoprire chi ammazza il popolo,chi fa attentati chi impoverisce la gente per salvare i banchieri
rinchiudere in un carcere psichiatrico o manicomio chi dissente e si rifiuta di pensare come bruno vespa ,potrebbe essere importante per mantenere il potere e distruggere il dissenso..

ci provò Bush e già l'accademia psichiatrica americana gli aveva dato via libera,poi qualcosa andò storto e non se ne fece niente..

il progetto di legge di Bush e dei neocon era di considerare affetto da paranoia tutti quelli che
mettevano in dubbio le verità ufficiali(ossia quella del governo) ad esempio chi metteva in dubbio la verità ufficiale dell'11settembre..
era da considerare affetto da paranoia quindi un pericoloso malato psichiatrico da inibire in tutti i modi dai mezzi di informazione e da incarichi pubblici(maestri,professori,giornalisti etc..)fino anche all'arresto ...

ecco in Italia dopo che Monti ha messo nel decreto salvaitalia la costruzione e gestione privata di nuove carceri(in modo che in base a quanto paghi,magari hai una suite..e figuriamoci come passano le informazioni!!) che si tenta come in USA di criminalizzare chi usa internet e quindi chiudere i blog,ora si riaprono i manicomi..magari chi va in depressione per la perdita del lavoro,invece di ridargli il lavoro lo si rinchiude..e lo si mette a lavorare a 30cent l'ora per lo stato..come avviene in USA
dove 3milioni di persone producono nelle carceri..
a 30cent l'ora,ecco la moderna schiavitù!

angelo di giacomo 22.05.12 20:08| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, stella fra le stelle. TI AMO. Ho pregato tanto che nascesse il tuo movimento. Grazie. Con tutta l'anima sono con voi. Sistemate presto l'Italia,rendetela attrattiva più che mai, vera, sarete i primi d'Europa, cosicché gli "invasori" del nostro paese, la Svizzera, torneranno presto a casa!! Non se ne può più, si sentono padroni nonostante giochino fuori casa. Grillo fai presto!! E grazie ancora.
Ciao Ines

Ines Masotti, Mendrisio Svizzera Commentatore certificato 22.05.12 19:43| 
 |
Rispondi al commento

e continua Pellgrino ''gli attentati come quello di Oslo o di Tolosa che si fanno contro i giovani hanno un preciso messaggio da veicolare,oltre a seminare il panico di dire al popolo ''siete finiti,non avete futuro''

fateci caso e chiedetevi perchè i media non collegano la strage alla scuola di Brindisi con quella alla scuola di Tolosa?
Oltre che ai ragazzi di Oslo?
basterebbe questo..rifiutarsi di collegare con analoghi attentati fa capire che si inseguono chiari fini di repressione e controllo del dissenso..


dire che è la mafia è ridicolo infatti la militarizzazione che seguirà all'attentato sarà solo un danno per i traffici della mafia..
cosi' come lo fu l'uccisione di falcone e borsellino che infatti portò alla limitazione dei traffici ed arresto della manovalanza(riina e provenzano e brusca)
quindi alla mafia colpire lo stato non conviene mai..conviene solo allo stato deviato colpire parte dello stato onesto...ed incolpare la mafia manovalanza..

http://rassegna.camera.it/chiosco_new/pagweb/getPDFarticolo.asp?currentArticle=1F4WGD

angelo di giacomo 22.05.12 19:35| 
 |
Rispondi al commento

nonostante i depistaggi televisi ed anche quelli presenti qui dentro(visto la visibilità di questo sito non si può escludere che siano gli stessi che hanno messo in atto l'attentato)
che cercano di sviare con matrice mafiosa,anarchica,contro le donne.. o cazzate simili

prima il fattoquotidiano ed ora addirittura il presidente della commissione stragi,senatore Pellegrino,afferma che il ''primo sospetto che viene è che gli attentati siano di una intelligence nemica''(che ovviamente può contare su una intelligence anche itaaliana,appunto i servizi segreti italiani ed internazionali!)

che già altri due attentati sono stati sviati
e che ''si tenta di nascondersi dietro all'apparente rudimentalità degli ordigni''(bombole a gas)

questi sono massimi esperti e sanno di cosa parlano avendo passato la vita ad indagare le stragi di stato..

ha anche aggiunto che è innegabile che si stia perseguendo la vecchia strategia della tensione..

più chiaro di cosi' si muore..
ecco l'articolo della rassegna stampa della camera che riporta l'intervista
http://rassegna.camera.it/chiosco_new/pagweb/getPDFarticolo.asp?currentArticle=1F4WGD

che ovviamente i media e le tv non riporteranno
visto che c'è il diktat di accusare il terrorsismo nostrano per imporre leggi liberticide..
che non si adegua ne patirà le conseguenze

quando sentirete qualcuno qui o sui media dire che si tratta di questo,sappiate che sta mentendo o depistano,pagato o meno che sia per farlo
ricattato o meno..

ciao

angelo di giacomo 22.05.12 19:26| 
 |
Rispondi al commento

Avevo commesso un errore,formale,il procuratore di Brindisi scippato delle indagini per ''strage''
è Dinapoli e non Motta che invece è il procuratore della Dda di Lecce che appunto ha scippato le indagini e di corsa per depistare dalla strage(di stato) ha cambiato il reato in ''tentata strage a fini terroristici'' in modo da depistare sul terrorismo stile quella sul dirigente di Ansaldo
per lasciar credere che sta rinascendo il terrorismo e giustificare nuove leggi liberticide e leggi marziali,come già annunciato dal ministro Cancellieri che ha detto ''meno privacy,meno libertà ma più sicurezza''

angelo di giacomo 22.05.12 19:14| 
 |
Rispondi al commento

pochi ricordano che Rutelli,presidente del copasir(istituto che controlla i servizi!), annunciò che bisognava indagare sul perchè la scorta dei servizi non aveva funzionata anzi era sparita di fatto..

il giorno dopo l'annunciò ,Rutelli si dimette..
e sapete con qualche motivazione?
Che sentiva il dovere morale perchè occupava quel posto illegittimamente dato che l'aveva avuto quando si era presentato col PD ma ora era passato al gruppo misto..

scusa risibile in un paese dove nessuno si dimette e poi il giorno dopo l'attentato..
si capisce che era stato minacciato perchè voleva indagare..

dopo le dimissioni per 6mesi nessuno ricopri' quella carica perchè chiunque ci fosse andato doveva indagare sul perchè la scorta dei servizi era sparita..
quindi rimase vacante..
dopo oltre 6mesi dopo che la spiegazione dell'attentato,già dal giorno stesso la diede,sviando le indagini,lo stesso Napolitano,dicendo che era un pazzo che era stato impressionato dal clima di scontro nel paese..

cazzate madornali..
ma tantò bastò per far capire l'antifona ai magistrati inquirenti e ovviamente il copasir era vacante..quindi nessuno indagò oltre..
quello che era un attentato voluto oltreoceano..
per togliere Berlusconi e mettere Monti o Draghi o Amato o similia.. cmq un governo tecnico o di salute nazionale a cui Berlusconi si opponeva..

quando poi si insediò baphomet-baffet-d'alemnino
dopo 6mesi quando ormai non si parlava più dell'attentato ma l'informazione parlava di altro..
ecco che il copasir non controlla più ne apre indagini sul perchè il giorno dell'attentato la scorta dei servizi era praticamente sparita..

questo ovviamente sfugge alla maggior parte delle persone,distratta dalla confusione dei media,ma non a me..la tempistica degli eventi è tutto,le coincidenze,per cose cosi' importanti non esistono


ma se anche Berlusconi fosse stato ucciso
la verità non sarebbe venuta a galla coi depistaggi totali dei media e delle alte cariche..

angelo di giacomo 22.05.12 19:13| 
 |
Rispondi al commento

mi sono appena iscitto ti aspetto ad alghero

spray anipolitici 22.05.12 19:03| 
 |
Rispondi al commento


le grinfie di Monti sull'Italia per conto di Goldmann Sachs erano necessarie per bloccare il tentativo di fusione di russi e cinesi (blocco contro cui l'UE sarà trascinata dagli interessi USA,a causa dei legami Nato,e scoppierà in Iran!)con Eni Enel Finmeccanica..
aziende strategiche..

d'altronde Cheney disse ''l'Italia è il cavallo di troia degli interessi russi,in Europa,ormai da troppo tempo,deve finire''
si riferiva all'epoca di Mattei in poi(mattei pochi lo sanno che fu il primo a sdoganare il petrolio russo,il pur buon JFK,andò su tutte le furie a tal punto da convocare una riunione Nato d'urgenza,in quanto questo sdoganamento fu interpretato come una unaccettabile ingerenza russa in un paese Nato,poi si seguirono altre strade più nascoste,ossia l'uccisione di Mattei!)

2settimane dopo la venuta di Cheney in Italia e quella frase,ci fu l'attentato a Berlusconi del solito pazzoide..che però aveva un coltello in plexiglass da 20cm,quindi fatto per uccidere,nella tasca..
e la scorta dei servizi segreti era scomparsa..
fortuna rimase quella privata di Berlusconi che impedi' l'avvicinamento di Tartaglia che però con una quasi perfetta mira,da professionista(altro che squilibrato,lo era anche Bertoli,poi si scopri' che lavorava per il sifar!) piro alla tempia e l'avrebbe ucciso,sbagliò di pochissimo!

Poi finito nell'ombra nessuno ne sa nulla..
manco in carcere è finito..

Era un tentativo della finanza internazionale di eliminare Berlusconi che si ostinava ad avere rapporti coi nemici(finanziari)degli USA
ossia Putin,Gheddafi..
risultato..Berlusconi sostituito(dopo vari attacchi ed attentati),Gheddafi ucciso,per Putin ci vuole altro..si rischia il terzo ed ultimo conflitto e noi che non abbiamo alcun interesse ad andare contro russia e cina..saremo costretti ,insieme all'UE occupata dalla Nato(come diceva in generale De Gaulle che per questo usci' dalla Nato e Sarkozy ce la riportò nel 2010 nel silenzio dei media!)ad andare alla guerra contro cinesi e russi

angelo di giacomo 22.05.12 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Come dicevo in un'altro commento adesso è il momento di redigere il libretto del grillo ( o delle 5 stelle ) ovvero di inserire in un libretto i principi, i metodi, e gli obiettivi che il movimento si prefigge, il modello di società che ci si propone e per cui bisogna lavorare. Non c'è pratica senza teoria.
Cosa ne pensate?

Saladin

Giuseppe M., Caltagirone Commentatore certificato 22.05.12 18:43| 
 |
Rispondi al commento

mentre saltano le bombe..
Monti va da Obama a coordinare la vendita di Snam(separata a forza da ENI) a Goldmann Sachs,di cui è stato ed è dirigente..

questo farà in modo di indebolire il cane a 6 zampe che tanti problemi ha dato agli USA
in passato a causa di Mattei che si era reso indipendente ed ostacolo per le sette sorelle
e recentemente per i rapporti strettissimi come la russia di gazprom in particolare per la costituzione del gasdotto Southstream che farebbe dell'Italia uno sbocco per il gas e petrolio
e dovrebbe passare per l'Iran..
ostacolando il gasdotto angloamericano Nabucco(quello che passa ai confini dell'Ossethia
motivo per cui si è fatta due anni la guerra in Georgia tra russi ed USA-Israele,stravinta dai russi in 48ore)

Monti rappresenta gli USA e la finanza internazionale...ha girato già 3miliardi di euro di derivati a Morgan Stanley,suo figlio è stato ed è dirigente delle maggiori banche USA
tra cui Morgan Stanley,Citigroup..
Monti era ed è dirigente di Goldmann Sachs.

Mentre noi ci prendevamo le bombe ,l'infame Monti,uomo dei banchieri che comandano tramite la FED anche gli USA,firmava il patto per lo scudo stellare europeo che è difatto una minaccia contro la Russsia.
Putin ha detto che considera lo scudo spaziale
una minaccia diretta alla sicurezza russa e che non esisterà a bombardare le installazioni di questo scudo in qualsiasi paese europeo esso venga installato.

Quindi ormai siamo alle strette..

Il traditore Monti non eletto da nessuno,rappresentante dei banchieri,insieme a Napolitano(ex fascista del Guf,gruppo universitario fascista, leggetelo nella sua biografia http://it.wikipedia.org/wiki/Giorgio_Napolitano tra l'altro fu il primo comunista ad essere accettato a Washington il che fa capire che è sempre stato dalla parte dei più forti,prima coi fascisti,quando era pericoloso non esserlo,e non conveniva,poi col PCI,quando era un grande e potente partito,poi con la grande finanza internaziona

angelo di giacomo 22.05.12 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Leggendo i commenti mi rendo conto che il panico l'hanno già diffuso.
Il vero problema è come fanno e come facciamo noi tutti, a riuscire a passare sopra ad una cosa del genere..non si tratta di lasciare commenti, LO SAPPIAMO TUTTI CHE SIAMO PEDINE DI UNA SCACCHIERA, che i politici, i capi di Stato e di Governo hanno sempre fatto ciò che hanno voluto e solo a beneficio delle loro tasche.
COME FACCIAMO A PASSARE SOPRA AD UNA COSA DEL GENERE?!CAZZO!E' morta una ragazza di 16 anni, i ragazzi a scuola a quell'età dovrebbero morire solo di noia!!!
E' colpa nostra perchè negli ultimi 20-25 anni come popolo abbiamo solo dormito, ci siamo ingrassati davanti la tv e ci siamo inebetiti completamente.
NON PUO' CONTINUARE COSI'. Anche tutte ste cose sui complotti di Stato, le agenzie d'intelligence sono cose dei film!E' morta una ragazza nella vita vera.Noi siamo fermi.Che aspettiamo?
Io sono per indire un Comitato o una Delegazione,un Corpo di Cittadini per far in modo che non rimangano solo parole virtuali.
Io mi sento la coscienza sporca per questa cosa.
Una è persona è stata privata del diritto alla vita in quella che noi chiamiamo "democrazia".Io credo che se ci ergiamo a paesi sviluppati, queste cose non dovrebbero esistere nemmeno in sogno.
Ripeto, UNA RAGAZZA A SCUOLA DOVREBBE MORIRE SOLO DI NOIA!
passo e chiudo.

Federica C., Catanzaro Commentatore certificato 22.05.12 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, complimenti per i risultati elettorali.
Per aver maggiore successi nel 2013, prega il Sindaco di Parma Sig. Pizzarotti di fare la stessa cosa che ha fatto il Presidente Francese, ridursi lo stipendio del 30% lui e tutti i consiglieri.
Una manovra simile, se sarà attuata, passerà alla storia e i consi nel 2013 andranno alle stelle.
Ciao e tanti auguri
Antonio De Iorgi

Antonio De Iorgi 22.05.12 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Forza Grillo,avevo previsto il 20% ma ora non mi basta piu' dobbiamo superare i polli, ne voglio almeno il 30% ora.E' fattibile anche gli schizzinosi scettici si conviceranno.Amministrare bene Parma è importante.Quando saremo in Parlamento la priorita' deve essere il "REDDITO DI CITTADINANZA".Gli ultimi non devono morire ma avere anche loro la dignita'.Sono felicissimo W M

ORLANDO F., REGGIO CALABRIA Commentatore certificato 22.05.12 16:44| 
 |
Rispondi al commento

SCUSATE IL DISTURBO. Non condivido il movimento così come supportato da Grillo in occasione di consultazioni elettorali amministrative locali. I media e Grillo danno UN risalto enfatico ai risultati del m5s come se avessere vinto la seconda guerra mondiale.A livello locale sapete quante liste civiche hanno vinto e amministrano Enti da oltre 20 anni, pur non avendo la cassa di risonanza del Grillo spettacolo!!! Questa vittoria decantata è come la vittoria di Pirro.
Di buono, e lo riconosco, Beppe Grillo è riuscito a far interessare alla politica i giovani che erano assenti da diverse generazioni. Questo sicuramente è un buon viatico per il rinnovo della politica. Non condivido però il tanto fango e ingiurie di tanti che scrivono in questo Blog non conoscendo più delle volte le reali situazioni denunciate. Servirebbe un pò più di conoscenza dei fatti e non fare sempre di tutta un'erba un fascio. Non credo e non voglio credere che tutti quelli che sono passati dal dopo guerra ad oggi in Parlamento siano ladri, ecc.. come molti di voi denunciano. Ricordate pure che tantissimi Cittadini che si sono prestati alla politica e alle Istituzioni hanno dato la propria vita per questa Italia.
I giovani oltre ad oppartare il nuovo, l'entusiasmo per la cosa pubblica, dovrebbero anche pensare ai loro avi che si sono immolati per questa Italia, piaccia o non piaccia.
UN CONSIGLIO, NON EVITATE MAI IL CONFRONTO CON CHI VE LO CHIEDE, ALTRIMENTI RIMARRETE ISOLATI AL VOSTRO INTERNO E NON SO QUALE FUTURO POTRETE AVERE. Il confronto è crescita non sono chiacchiere. Auguri a tutti voi

Francesco magi 22.05.12 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Be' che dire siete il gruppo piu bello e innovativo che io abbia visto nella mia breve vita ... Vi sostengo vi seguo e sono felice che esistiate ... Quest Italia a bisogno di gente come noi e quello che fa grillo e darci la sua immagine e la sua abilita comunicativa per dare a questo movimento visibilità ...forza ragazzi grande grillo !!!

Davide Serfilippi 22.05.12 16:38| 
 |
Rispondi al commento

sono felice che dopo tanti anni di lotta civile contro i politici, oggi il mio sogno e' realta'.
tante lotte in piazza per denunciare il malafare di questi uomini,ma i cittadini erano rassegnati al loro volere.che gioia vedere giovani nuovi che vincono contro i mostri della politica .oggi il bene ha sconfitto il male ,il bene viene sempre a galla.cari giovani fatevi valere ,siete onesti fate dell'italia una grande nazione.il futuro e' vostro, auguri.

savio f., anzio Commentatore certificato 22.05.12 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Visto le immagini in tv di un gruppo di sconsiderati di Brindisi prendere a calci e pugni l'auto che riportava a casa i due fratelli presunti attentatori poi rilasciati in quanto risultati non responsabili dei fatti e quindi non perseguibili.

Come si fa ad essere così deficienti?
Se ne stessero a casa a darseli nei testicoli i pugni invece di infierire per puro esibizionismo su delle vittime di quel sistema che li ha dati in pasto ai media invece di garantire loro l'anoninimato preventivamente ai risultati delle indagini.

Come al solito, i veri responsabili non li prenderanno mai, e si va a rovinare la vita ai poveri cristi che non c'entrano nulla, e come al solito ci sono gli imbecilli che ci credono e che vogliono fare i leoni coi deboli, facendosi giustizia da soli.

Parlate quando è ora invece di praticare l'omertà per paura, invece di fare le pecore coi più forti.
Lasciate in pace i poveracci presi di mira da un sistema inefficiente, razza di coraggiosi da operetta, buffoni, conigli che non siete altro!

Giovanni P. Commentatore certificato 22.05.12 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Vi ho già contattato per il problema pensioni. La riforma Monti-Fornero è contro ogni logica, ogni buon senso, è discriminatoria; oltrettutto non era necessaria. Hanno alimentato la favola che in Italia si andava in pensione a 55 anni, quanto invece eravamo già a 61 con la quota 96. E' stata una legge truffa, una vera rapina ai danni dei contributi versati dai lavoratori. Se esistono le pensioni d'oro, i vitalizi dorati, le doppie e triple pensioni d'oro, o milioni di baby pensioni, che colpa ne abbiamo adesso noi 60 enni? Siamo in tanti esclusi dal mondo del lavoro, senza tutele e con la pensione spostata almeno di 5 anni. Con il vostro contributo e capacità occorre lanciare l'iniziativa di un REFERENDUM per abrograre la infame legge Monti-Fornero.I nostri parlamentari non hanno capito che siamo un popolo con le pezze al culo e non possiamo mantenere una casta parassita e spendaccione e che vuol giocare a fare i grandi della terra. GRazie e saluti

luigi cuomo 22.05.12 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Che?!!
Illustrissimo?!!

Cos'è, uno scherzo??

Giovanni P. Commentatore certificato 22.05.12 14:15| 
 |
Rispondi al commento

VI TRASMETTO LE MIE NOTE DI PROPOSTE ECONOMICHE AL GOVERNO,A DEPUTATI,SENATORI,GIORNALI,ASSOCIAZIONI DEI CONSUMATORI E PARTITI.

Oggetto: La mia seconda e la mia prima nota al presidente Monti ;qui riunificate per la migliore comprensione.

Lettera aperta al Sig. Presidente del consiglio dei Ministri

Illustrissimo sig. Primo Ministro,
mi rendo conto che date le sue molteplici competenze ,inviarle un contributo d’idee sulla crisi può risultare velleitario e/o presuntuoso.
Ma in politica non ci si deve mai esimere dal proprio dovere di esprimersi,pena il sentirsi in colpa per la mancata partecipazione.
Quindi trasmetto in primis proprio a Lei le mie idee modeste ,che sono però frutto di una vita d’esperienza di economia reale.
Io personalmente ho visto il bene per tutti ,solo con il bum economico degli anni sessanta.
Lo chiamino pure consumismo ma l’unica ricchezza che io ho mai visto in giro in sessantatre anni di vita è stata la circolazione dei beni e della moneta sul mercato interno, motivati dallo sviluppo dell’industria di Stato.
Eppure l’Italia non è divenuta un paese socialista per quel periodo di nazionalizzazioni ed impresa di Stato.
Oggi tale economia può essere ripetuta a mio avviso a fianco di quella privata,tenendo conto però dell’inquinamento ,del riciclaggio delle materie prime e delle energie rinnovabili.
Allora non avevamo ancora questa conoscenza.
Ora invece si potrà approdare al sogno della crescita infinita c

vincenzo russo 22.05.12 13:52| 
 |
Rispondi al commento

quei coglioni che invece non contestualizzano i recenti accadimenti(attentati)nella storia d'Italia
poi finiscono per prendere incredibili abbagli
degni dei plastici di bruno vespa e degli omicidi mediatici,ossia cose assurde addirittura femminicidio ossia attacco alla donna..

questo porta l'assenza di cultura(vera)e ragione..
fa quasi paura..la stupidità quando arriva a simili livelli..

oppure i cretini che dicono ''basta dire che la mafia non avrebbe potuto farlo''

e poi il governo che insiste'' c'è una ripresa del terrorismo bisogna prendere provvedimenti''
dopo aver i servizi sparato contro il dirigenti di Ansaldo..e chi se no..
i fantomatici anarchico insurrezionalisti..
una pura invenzione..che però piace ai media..
addirittua ci hanno messo di mezzo gli anarchici greci,roba che manco un cerebroleso crederebbe
e come prove loro stessi stampano ridicoli foglietti..ma d'altronde le stesse BR usavano una stampante (che risulto appartenere al ministero dell'interno)ed una tipografia dei servizi segreti per i bollettini delle BR
quindi la storia è sempre la stessa..

in ogni caso si è creata insicurezza nella gente
ed un qualsiasi varo di nuove leggi che limiteranno la libertà di protesta ed introdurranno nuovi reati(in cui ogni critica al potere potrà essere considerata'incitazione alla violenza o alla ribellione' e vi verranno fatti rientrare anche gli scritti di blogger,per far chiduere il sito, o anche lo stesso sito di Grillo oltre che le manifestazioni pacifiche ma che magari scendono dai marciapiedi come in USA e si viene arrestati,come negli USA che piaccono a Grillo,più fascisti di tutti, ed ovviamente i no tav)saranno cma accettati
si dirà ,come ha annunciato la cancellieri stessa ''si perde un pò di libertà e di privacy ma per aumentare la sicurezza nostra e dei nostri figli''

ecco il motivo principale perchè è stata colpita una figlia ed una scuola dove si dovrebbe essere nel luogo meno pericoloso per gli attentati

altro che femminicidio,idiot!

angelo di giacomo 22.05.12 13:41| 
 |
Rispondi al commento

quello che vedete oggi,assassinii mediatici,attentati,etc..sono tutte parte di una strategia che dura da mezzo secolo,con cui il potere controlla l'ordine e si assicura di detenere il potere anche quando i sudditi cercano di rovesciare la piramide di cui sono la base sfruttata mentre il vertice di poche persone controlla tutto..

onorate la memoria dei nostri eroi..di chi ha messo per secondo la sua vita e la sua famiglia
credendo in ciò in cui lo stato stesso fascista non crede..la giustizia popolare..

Falcone,Borsellino,Mattei,Moro..
e i tanti giudici e giornalisti uccisi dal potere..(sono centinaia!)

sembrerà assurdo ma anche Andreotti e Craxi sono stati eliminati ma non certo perchè magari rubavano per il partito(tutti lo hanno sempre fatto) o perchè predevano voti non proprio puliti..
ma solo perchè volevano per l'Italia maggiore indipendenza dopo 50anni dalla fine della guerra..
ma questo viola i patti ,i trattati che vede l'Italia colonia di chi ha vinto la guerra..ma che per evitare una rivoluzione si fa credere che siamo liberi..
basta ricordare come non abbiamo potuto fare e dire nulla per la strage del Cermis o per l'uccisione di Callipari per capire come stanno le cose realmente e che la libertà e sovranità è solo una illusione..

quindi si ricorda come atti che andavano puniti
l'episodio di Sigonella in cui Craxi fece capire agli USA che sul territorio italiano loro erano ospiti..
oppure i rapporti che Andreotti insieme a MAttei intrattenevano col medioriente costituendo un problema per gli USA la Francia e gli UK che volevano invece l'esclusiva nell'estrazione del petrolio,visto che avevano vinto la guerra..

in questa chiave va letta anche la recente guerra in Libia e la sostituzione dell'Italia con UK francia ed USA come principali partner della Libia.

ciao

angelo di giacomo 22.05.12 13:31| 
 |
Rispondi al commento

I nostri Moro e Leone che con consulenza di Federico Caffè
emisero moneta cartacea di stato le 500lire di carta dove appunto è scritto l'emittente 'repubblica italiana' eccola
http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/7/7f/Lire_500_(Mercurio).JPG/320px-Lire_500_(Mercurio).JPG

e non 'banca d'italia' che è privata e quindi costituisce un debito per lo stato e quindi per noi ed un credito per la banca d'italia(ossia banchieri privati)
eccola
http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/5/5a/Lire_500_%28Corona_di_grano%29.JPG/584px-Lire_500_%28Corona_di_grano%29.JPG

il primo fu prima minacciato da Kissinger di morte dcoime racconta il ministro Galloni
http://espresso.repubblica.it/dettaglio/galloni-quando-kissinger-minaccio-moro/1608308

e Moro sapeve che CIA e MOssad stavano infiltrando le BR ed era molto preoccupato
lo racconta sempre il ministro Galloni
http://www.youtube.com/watch?v=IR17BOVfj0Y

ovviamente nessun media ne parla nè ne può parlare..

Moro non ascoltà e fu rapito dalla BR infiltrate dalla CIA,vedi Moretti
mentre il presidente Leone diffamato dai radicali (che solo alcuni anni fa gli chiedono scusa per infondatezza di quella accuse...!)e passato alla storia come un privilegiato spendaccione(mentre Napolitano che spende 4 volte la Corona inglese è considerato sobrio e popolare!)

Caffè ,grande economista,il cui nome viene cancellato dai media in modo da non parlare delle sue teorie economiche sulla 'moneta buona'(quella emessa/garantita dallo stato e che non genera debito e permette la crescita anche in tempi di crisi )e la 'moneta cattiva'(quella emessa dai banchieri privati non garantita da nulla e che è un debito per lo stato ed i cittadini che poi strozza l'economia,col pagamento degli interessi impossibile in tempi di recessione,vedi quanto accade oggi) viene fatto scomparire nel nulla

quindi ricordatelo,sono menti raffinatissime che nascondo in singole parole grandi truffe,onorate la memoria degli eroi della patria

angelo di giacomo 22.05.12 13:23| 
 |
Rispondi al commento

dico appunto quel giorno lo voterà ed anzi gli farò campagna attiva..
ma ci vuole coraggio e coerenza..
altrimenti alla fine si fa poco di diverso dai partiti e soprattutto non si tocca il totem ,la radice di tutti i problemi economcii e finanziari ed anche legali,il debito pubblico e derivato,illegali..

ecco la legge
http://www.camera.it/parlam/leggi/05262l.htm

all'art 19 comma 10 recita
''10. Con regolamento da adottare ai sensi dell’articolo 17 della legge 23 agosto 1988, n. 400, è ridefinito l’assetto proprietario della Banca d’Italia, e sono disciplinate le modalità di trasferimento, entro tre anni dalla data di entrata in vigore della presente legge, delle quote di partecipazione al capitale della Banca d’Italia in possesso di soggetti diversi dallo Stato o da altri enti pubblici.''

capito?

chiedetevi anche perchè nessun talk-show ne parla!!
Vi ricordo che proprio per aver combattutto contro l'emissione di moneta-debito privata(se l'emissione di moneta la fa lo stato,non si crea debito..ed interessi da debito ecco perchè le banche non mollano!) furono uccisi JFK e fratello(poche settimanbe dopo che JFK aveva emesso moneta di stato a corso legale garantito dai depositi d'argento!) Lincoln(con i soldi emessi di stato fece la guerra e la vinse!)
Garfield,Mckinley ...

angelo di giacomo 22.05.12 13:12| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE GRANDE BEPPE GLI STAI ROMPENDO IL CULO.
ORMAI L'UNICA SPERANZA SEI TU.
CERTO NON POSSONO AVERE NESSUN DIALOGO CON TE PERCHE' TU SEI PULITO MENTRE IL MIGLIORE DI LORO CIA LA ROGNA.
POSSONO DIRE CIO CHE VOGLIONO MA LA REALTA'DI OGGI SEI TU.
VIVA L'ITALIA LIBERA VIVA BEPPE GRILLO.

stefano caddeo 22.05.12 13:09| 
 |
Rispondi al commento

il giorno che Grillo agirà di conseguenza con le sue passate denunce contro banchieri e finanzieri che opprimono l'economia,l'industria,la popolazione.. di conseguenza con lo stare dalla parte di Falcone e quindi non poter stare coi loro assassini,ossia il quarto livello,quello che secondo lui,e ne aveva le prove,controllava la manovalanza mafiosa di riina e provenzano..
ossia banchieri,massoni,pezzi deviati dello stato e del corpo militare..
e quindi rigetterà in tutte le sedi il debito derivato e gli interessi su un debito pubblico illegale perchè creato dall'usurpazione della sovranit monetaria(violazione articolo 1 comma 2 grazie allla numerose sentenze della cassazione e costituzione che affermano che senza sovranità moentaria,ossia emettere moneta propria quindi senza debito,non vi è sovranità ,e quindi si viola l'art 1 comma 2,quindi il debito creato dall'emissione privata della moneta,visto che la banca centrale italiana è privata proprietà in primisi di Intesa Unicredit,il debito e i suoi interessi vanno rigettati.. http://it.wikipedia.org/wiki/Banca_d%27Italia

proprio a causa di queste sentenze che dichiarano l'anticostituzionalità dell'emissione di moneta-debito privata(ossia da parte della banca centrale)lo stato ha dovuto legiferare nel 2005 il governo Berlusconi nel silenzio di tutti,contro i grandi banchieri,fece una legge che entro 3anni obbligava lo stato a nazionalizzare la banca centrale..
di fatto se ne lavava le mani..
ossia entro il 2008..
ma nulla è avvenito nè da parte del PDL nè PD
nessuno di fatto ne parla..
se solo qualcuno ne parlasse in tv verrebbe eliminato in pochi giorni..

è la legge legge 262 del 28 dicembre 2005 art 19 comma 10
che fa grillo se va al potere,applicherà questa legge dello stato inevasa che nessuno nomina per paura?

...

angelo di giacomo 22.05.12 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Un avvocato sardo denuncia Monti e Napolitano per alto tradimento,giustamente,perchè Grillo non si unisce?
http://www.abruzzoweb.it/contenuti/svenduta-litalia-legale--denuncia-monti-e-napolitano/476636-308/

questo condannare e non condannare ,dire e non dire di Grillo non è molto trasparente..

se si sta con Falcone e non coi suoi assassini
allora non si può stare con questo stato..
e col quarto livello,i banchieri(nazionali ed internazionali)
e quindi vanno condannate e rigettate
quindi il neo sindaco di parma non può dire che chiederanno la rimodulazione del debito(che in buona parte è derivato quindi illegale ed annullabile!)per spalmarlo in più anni
ma deve semplicemente denunciare le banche che l'hanno stiplulato e i dirigenti che l'hanno stipluato per conto del comune
e quindi semplicemente non pagare come ha fatto il comune di Milanoe le banche hanno accettato piuttosto che finire in tribunale..

ora se Grillo ed il sindaco di Parma non lo fanno..
essi stanno dalla parte di dhi ha ucciso Falcone,il quarto livello i mandanti..quelli che custodiscono i 120miliardi che ogni anno fattura la mafia..che in 30anni sono 3 trilioni..
che pensate dove li mettano?
che bastino i supermercati o i palazzi?
una simile mole di denaro(frutto di spaccio di droga,prostituzione,armi rifiuti tossici,estorisione)solo le banche possono custodirle..
ecco perchè le banche usano questi raccoglitori ri moneta in cose illegali..
nelle cose legali(o rese legali)come la speculazione finanziaria fanno da loro..
ma nelle cose illegalie che lo stato ritiene riprovevoli(prostituzione,droga,rifiuti tossici..)non possono andarci loro stessi e quindi siccome si guadagnano 120miliardi l'anno
ecco che ci mandano i manovali ed i caporali ossia i cosiddetti mafiosi..
ovvio che se devono organizzare traffici di armi ci mandano i servizi segreti e se giornalisti come Alpi e Rovatin sgamano,vengono uccisi..

quei soldi sono ovviamente anche dentro le borse,quella di Milano in primis..

angelo di giacomo 22.05.12 12:48| 
 |
Rispondi al commento

quello che accade in Italia viene da lontano..
dal trattato di cassibile che ci lascia una apparente libertà ma che di fatto ci nega sovranità nella politica estera(non decidiamo noi se partecipare alle guerre o le decisioni della Nato sul nostro territorio!)ma anche finanziaria ed economica..Monti è stato imposto da BCE/FED che di fatto hanno la sovranità in Italia(oltre che in USA)
per assicurarsi che l'Italia paghi i suoi debiti (100miliardi l'anno di interessi sul debito)
ecco perchè Monti ha rubato le pensioni agli italiani in 24ore e mentre alzava il polverone di Cortina nello stesso giorno,3 gennaio firmava un bonifico di 3 miliardi di euro a Morgan Stanley per pagare un debito derivato contrato da Draghi(altro uomo di Goldmann Sachs)quando avrebbero potuto tranquillamente non pagarlo essendo illegale per un ente pubblico acquistare derivati..
Fiore ha denunciato Monti per questo..
Grillo non l'ha fatto anzi si premure di dire che grazie a lui l'Italia non è finito in mano alle destre estreme..
ma Fiore che è di destra è nel giusto su questo fatto Grillo invece omette e quindi sbaglia..
senza contare il conflitto di interessi fisto che
il figlio di Monti,Giovanni,è stato udite udite vicepresidente Morgan Stanley oltre che dirigente di Citigroup e simili..
ecco la denuncia
http://polesinet.it/blog/index.php?blog=1&title=l_onorevole_roberto_fiore_denuncia_il_pr&more=1&c=1&tb=1&pb=1

perchè Grillo non si unisce a questa denuncia contro le banche usuraie?
forse perchè la Casaleggio e Jp Morgan(con cui lo stato ha contratto 40miliardi di debiti derivati ed attualmente indagata per truffa allo stato)sono legati?
Se Grillo andrà al potere che dirà e farà sui derivati?Li cancellerà e denuncerà le banche e chi l'ha contratti(Draghi,Amato,Tremonti..)
o pagherà come ha detto il neo sindaco di Parma?

...

angelo di giacomo 22.05.12 12:36| 
 |
Rispondi al commento

si concluse nel 91 con mani pulite l'opera di cancellazione di quella classe politica che era stata tollerata come blocco anticomunista fino all'89(caduta muro)ma a cui non si perdonava di aver osato sfidare la finanza privata internazionale e i grandi gruppi del petrolio
in medioriente..con la creazioni di una grande ENI
indipendente

Quella politica che credeva nel pubblico e che aveva fatto dell'itagliettà la settimna(sesta)potenza mondiale che competeva coi grandi e gli sottraeva commesse importanti,che aveva una politica energetica/estera che con Mattei aveva creato danni economici alle sette sorelle..
non poteva essere tollerata avendo perso la guerra e quindi essendo a sovranità limitata(controllata da USA,UK,Francia i vincitori)
in questa ottica si inquadra la strage di Ustica
con tutta probabilità una ritorsione contro la politica italiana che aveva accordi privilegiati con Gheddafi(finchè no lo abbiamo invaso,grazie a Napolitano-Nato e contro il volere degli italiani, e cosi' perso tutti i contratti che ora hanno preso UK Francia ed USA)
lo stesso Mattei fu eliminato per questo(l'ultima sentenza della procura di Pavia dice che l'aereo cadde a causa di esplosivo piazzato nel cruscotto,ma manco di questo sapete nulla..
ecco leggete qui http://it.wikipedia.org/wiki/Enrico_Mattei )

quindi Grillo occhio quando idealizzi Obama,vero massacratore di popoli,che disse che l'operazione piombo fuso in cui il governo di Israele massacro 1300 innocenti e 400bambini i cui arti erano sparsi per Gaza,eralegittima,giudicato dall'ONU crimine contro l'umanità,rapporto Goldstone,ma senza potere di sanzione..essendo Israele..protetta dagli USA.


costoro con soli 1000miliardi di euro crearono l'Italia(strade,palazzi,ospedali,ferrovie,autostrade,compagnie telefoniche,aziende di stato)
tale era il debito nel 91
la seconda repubblica con altri 1000miliardi di euro ha distrutto quell'Italia,pagato puttane e clientele e svenduto tutto quello che era degli italiani..

angelo di giacomo 22.05.12 12:25| 
 |
Rispondi al commento

anche di questo dovrebbe parlare Grillo,come faceva una volta,ma csi' rischierebbe veramente..
perchè questi non hanno scrupoli..

ricordo ai distratti che l'attentato a piazza fontana,ha nel nome un depistaggio dei media,infatti
l'attentato non du nella piazza ma dentro la banca dell'agricoltura..
il motivo del depistaggio è semplice e ce ne sono altri due..
appunto nelle stesse ore altre due banche furono prese di mira la Banca commerciale italiana e la Banca nazionale del lavoro..
in una mezz'ora dopo esplose una bomba e nell'altra fu disinnescata..
ma i media che fanno depistano e spezzano l'informazione
perchè cosi' solo chi doveva capire il messaggio capi'...
quel giorno a distanza di pochi minuti furono piazzati e fatti esplodere ordigni nelle 3 banche pubbliche italiane..
ecco leggetelo da voi e cosa più importante chiedetevi perchè nessuno ve lo ha mai detto
e capirete anche a cosa servono i media ed i giornali e la loro reale proprietà..

http://it.wikipedia.org/wiki/Strage_di_piazza_Fontana

banche che poi furono tutte privatizzate(l'ultima la BNL ottenuta come bottino dai mercati che avevano speculato contro la lira proprio nel 92-93)

se l'Italia ebbe il suo boom fu solo perchè aziende ed industria si potettero finanziare a basso costo grazie a queste 3 banche pubbliche..

e se oggi c'è la crisi non è perchè la gente non ha più bisogno di merci,ma solo perchè le banche sono tutte private e finanziano l'impresa a costi troppo alti,anzi ora non la finanziano più a nessun costo..

tutto questo non poteva essere tollerato di grandi banchieri nazionali e soprattutto internazionali..ossia un vedere un paese arrivare tra i 7 più ricchi al mondo senza ricorrere ai prestiti usurai delle banche private,che poi con quei prestiti ad alto interesse,prima o poi divengono proprietari di quelle aziende..

quei 3 attentati a quelle 3 banche pubbliche furono il segnale da dare alla politica che a quel tempo era veramente illuminata..
...

angelo di giacomo 22.05.12 12:13| 
 |
Rispondi al commento

imparate a decrittare il linguaggio..
quando si parla di trattativa stato mafia e la si ammette è solo perchè si sta mentendo ma è appunto,se non volete offendere la memoria di Falcone,una ammissione raffinata e depistante..

è solo una lotta all'interno dello stato..tra pezzi dello stato,una delle quali usa la legalità(forse perchè è cosi' ingenuo da credere che si possa con la legalità aggiustare l'ingiustizia)l'altra l'assassino ,le bombe,i servizi segreti,la manovalanza comune o cosiddetta mafiosa..

pensare che il potere della mafia che può schiacciare lo stato sia di Provenzano e Riina va bene per le fiction..ed infatti sono in carcere..
mentre chi ha il potere vero è sempre li..
pronto a massacrare ed ad uccidere anche Riina e Provenzano o i figli e parenti se solo provano a parlare..

Falcone ricostruì il potere in 4 livelli
la manovalanza (quelle che chiamiamo picciotti)
coi i loro caporali che l'organizzano(provenzano e riina) questi sono il primo livello
quello che a noi ci spacciano per mafia..

poi i colletti bianchi (i tecnici e gli amministratori corrotti e conniventi la politica locale)
poi la politica nazionale con gli alti incarichi insiene ai servizi segreti e magistrati corrotti e conniventi

ed al posto più alto ,il famoso quarto livello, banchieri ,massoni,corpi dello stato ,della chiesa,corpi militari tutti con legami internazionali(non dimentichiamo che molti ordigni usati,come quelli di Bertoli,sono di fabbricazione israeliana e l'esplosivo usato in molte stragi è di provenienza Nato o francese

questi sono i mandanti delle stragi di portella della ginestra,dell'italicus,del treno di Bologna,piazza fontana,piazza della loggia etc..
dei tanti magistrati e giornalisti uccisi,nonchè di politici e dirigenti(mattei e moro)

poteva sopravvivere dopo aver svelato con prove la cupola nascosta dentro lo stato usato come paravento di legalità agli occhi dei cittadini?
NO.

angelo di giacomo 22.05.12 12:01| 
 |
Rispondi al commento

come mai hanno trovato chi ha premuto ' o led' (ve lo ricordate il Grillo dei tempi d'oro che denunciava il fatto che non può essere un ignorante picciotto ad organizzare una cosa del genere,al limite solo ad eseguire!)ossia Brusca ma nessuno ha mai indagato di come facesse Brusca e Cosa Nostra a sapere che Falcone doveva passare li e in quel momento?
Si è parlato di una talpa al ministero..ma è finito li..capito?Non si è andati oltre..
é bastato citato un animale,la talpa..dopo le pecore e le cornacchie..aveva ragione Orwell con la sua fattoria degli animali..

ma se di talpa si tratta,perchè invece non si è più semplicemente indagato i servizi ,se c'era una talpa era li ,non al ministero..
in quanto i servizi segreti presero in consegna Falcone da Roma,sul loro aereo,falcon 200,e lo portarono fino a Punta Raisi,da li poi arrivò la scorta e lo portò fino a Capaci..
quindi gli unici che sapevano il tratto di strada che avrebbe fatto e in che tempi ,erano i servizi segreti..

ma mai nessuno li ha indagati questo perchè chi controlla i servizi controlla anche la magistratura..
Mancino fu ritenuto parte della trattativa stato mafia (una copertura..per non dire trattativa stato-stato ossia una parte dello stato ,quello stragista che usa i servizi per eliminare chi si oppone ai proprii traffici,che è in rotta con parte dello stato onesto che vuole scoperchiare la cupola di potere presente all'interno dello stato e che in quel caso era rappresentata dai pochi giudici onesti,Falcone e Borsellino)

non era ministro degli interni e poi fu capo del CSM..
i ruoli in cui si gestisce il potere eversivo
nel paese sono appunto il ministero dell'interno che controlla del forze dell'ordine (e quindi può anche trasferire e licenziare inquirenti e avocare e spostare indagini)ed io servizi segreti
e il CSM che può ,senza processo o prove,o possibilità di difesa,quindi senza diritto,cacciare o trasferire magistrati ed indagini...

angelo di giacomo 22.05.12 11:49| 
 |
Rispondi al commento


a proposito di Gianfranco Bertoli chiedetevi perchè nessuno ne hai parlato di quella strage con 4 morti e 45 feriti in cui rischio di morire il ministro Rumor(che aveva chiesto di indagare la pista dei servizi deviati sull'omicidio di calabresi e sulla strage di piazza fontana che poi invece fu l'attacco alla banca dell'agricoltura!)
lui si disse anarchico e i medici lo dissero pazzoide invero era un informatore del Sifar e quindi agente segreto a tutti gli effetti(si chiama segreto proprio per questo Benelli e Blue Ocean,proprio perchè si nascondono alla vista!)
e 45 feriti
http://it.wikipedia.org/wiki/Gianfranco_Bertoli

tratto dal link:
Nell'ambito di questo attentato ''il 21 luglio del 1998 sono rinviati a giudizio i neofascisti Carlo Maria Maggi, Giorgio Boffelli, Francesco Neami, Amos Spiazzi per concorso in strage e Gian Adelio Maletti, ufficiale dei servizi segreti, per depistaggio. Si scopre che l' anarchico è stato un agente del Sifar (nome in codice «Negro»), è stato infiltrato nel Pci e dal 1966 al 1971 ha preso ordini dal Sid. L' 11 marzo del 2000 la Corte d' Assise di Milano condanna i tre imputati all' ergastolo e Maletti a 15 anni. Il verdetto sarà poi ribaltato in Appello e in Cassazione (nel 2005): tutti assolti per insufficienza di prove.''

questo dimostra che gli stessi partiti che si pensano siano antagonisti del potere,come lo era il PCI degli ani 70 o la Lega dopo o magari Grillo oggi,vengono puntualmente infiltrati dai servizi (nazionali ed internazionali)
per poi sabotarli al momento giusto..

e dimostra anche che esistono magistrati e tribunali controllati dal CSM e quindi dal potere lo stesso che arma assassini contro il popolo o contro personaggi(giornalisti politici o magistrati)che cercano la verità...
i magistrati che non si allineano o vengono diffamati ,trasferiti,minacciati o uccisi..
ricordo che l'aereo che portò Falcone da Roma a Punta Raisi il giorno della strage era un Falcon 200 dei servizi..che quindi avivsarono Brusca..

angelo di giacomo 22.05.12 11:36| 
 |
Rispondi al commento

se è gisuto che Grillo si faccia pagare per spettacoli e libri ,forse anche io dovrei farmi pagare perchè informo la popolazione..
visto che non dò notizie segrete,altrimenti sarebbe illegale farmi pagare,ma dò e raccolgo notizie che tutti potrebbero raccogliere,ma che ci vuole pazienza e metodo e soprattutto consapevolezza e capacità,ma il potere le sue informazioni spesso le lascia li dove tutti le possono vedere,ma appunto le pecore spaventate pensano che sia la cornacchia la responsabile..
perchè altrimenti dovrebbero combattere contro cani(servizi segreti) e pecorai(chi controlla il potere)e questo porta a sangue e morti e quindi la paura fa lo scherzetto di far credere che ci siano altre verità più comode..
tipo femminicidio,mafia o anarchici..
invece è lo stato che massacra da 60anni e quindi non si punisce ed impedisce ai magistrati(quelli non collusi!)di indagare usando il CSM(vedi licenzialmento del procuratore di Salerno Apicella,vedi trasferimento di De Magistris e Forleo)la politica le diffamazioni..
il segreto di stato...

angelo di giacomo 22.05.12 11:26| 
 |
Rispondi al commento

A chi serve mettere una bomba nel giorno in cui Monti (non votato da nessuno) negli Stati Uniti ratifica lo scudo missilistico europeo che ci creerá enormi problemi con la Russia?
A chi serve mettere una bomba nei giorni in cui si scoprono delle ossa in piú nella tomba di De Pedis?
A chi serve mettere una bomba nei giorni in cui il Movimento 5 stelle vince?
Forse serve a riempire le pagine dei giornali di qualcos'altro? Armi di distrazione di massa? La solita legge del "Facimm' ammuina"? Se avessero aspettato un po' si sarebbero resi conto che non ce n'era bisogno, ci aveva giá pensato il terremoto a metterci una pezza.

a b 22.05.12 11:24| 
 |
Rispondi al commento

invece a quegli idioti che dicono ''magari il responsabile è un pazzo'' che spesso i servizi segreti usano i pazzi o presunti tali..
oppure estremisti(vedi Mambro e Fioravanti)
la CIA li ha usati per far fuori JFK(e fratello Bob),Martin Luther King ,Malcom X,
etc..gli stessi presidenti USA, di cui nessuno parla,Garfield,Mckinley e Lincoln che si erano battuti contro i banchieri denunciandone l'usurpazione della sovranità monetaria,furono uccisi da pazzi/estremisti..o presunti tali..(questo per chi considera gli USA,come fa Grillo,patria delle libertà,ed invece è la nazione che oltre che massacrare più innocenti nel mondo ha anche il recordo di uccisione di presidenti ben 4 ed un presidente in pectore come Bob Kennedy!)

sono trucchi per pecore idiote..

ecco a quegli idioti patentati dico che basta ricordare Bertoli,non il cantautore,ma colui che alla commemorazione di un busto di Calabresi a cui partecipavano anche persone dello stato che stavano indagando sulle piste stragiste(tra cui il ministro Rumour)dell'omicidio Calabresi,gettò una bomba verso il ministro che si salvò ma morirono 4 persone..
ecco costui per evitare che fosse indagato,lo stato lo defini' pazzo e malato di mente,ovviamente con perizie di medici collusi coi servizi...
anni dipo si scopre che costui era un informatore dei servizi e agente del Sifar..

capito?
quindi anche si sei scoprisse che la persone che ha messo le bombole,sia una sola(balla!)
o chi ha innescato l'esplosione sia un presunto pazzo..in realtà sono sempre e cmq legati ai servizi che usa appunto queste persone per garantirsi che le indagini non vadano oltre a trovare complici o mandanti..

in questo caso arrivano personaggi come blu ocean o benelli a dire che trattasi di femminicidio o cazzate del genere..
oppure lo si giudicherà un anarchico isolato(che non si capisce perchè dovrebbe far fuori ragazze)

in ogni caso si vareranno nuove leggi a tutela della sicurezza..ossia liberticide..e tutti contenti!

angelo di giacomo 22.05.12 11:16| 
 |
Rispondi al commento

...hanno aggiunto una parola..

''tentata strage con finalità terroristiche''
il che basta per scippare l'inchiesta alla procura di Brindisi contraria ad imboccare la pista mafiosa e terroristica e darla in pasto alla DDA di Lecce
ossia la procura antimafia che indagherà per mafia e terrorismo..
appunto perchè questa pista permetterà di introdurre nuove leggi restrittive della libertà in favore della sicurezza..

ed i cittadini shockati dall'attentato vedranno bene queste nuove leggi che si diranno a tutela dei proprii figli..
cosi' come in USA col patrioct act..

la storia è sempre quella ,spaventare per piegare le coscienze e limitare la libertà,ossia aumentare il controllo.
come si fa con le pecore che vorrebbero andare dove vogliono loro ma che invece le si fa spaventare dai cani e le si dirige dove vogliono i pecorai..
il paragone calza alla perfezione..
poi arriva Benelli o Blue Ocean e dicono che non sono i pecorai ad ordinare ai cani di spaventare le pecore..ma che magari è colpa delle cornacchie(femminicidio) o delle volpi(la mafia o il terrorismo anarchico ed insurresionalista,che non esiste!!)

io mi vergognerei..

ciao

angelo di giacomo 22.05.12 11:02| 
 |
Rispondi al commento

ma che dici,benelli,femminicidio?
ma sei fuori?
ma dove vivete,che vi dice la testa..
io penso ogni tanto che sia solo un problema di intelligenza..o si predisposizione all'essere imbrogliati e teleguidati..
altrimenti come spiegarsi che appena qualcuno dice una cazzata,masse acefale abboccano?
forse,caro Grillo non è colpa dei padroni,se abbocchiamo,forse è colpa a nostra..che ci piace credere alle cazzate..forse perchè ci fa comodo..

femminicidio..razza di cretino!
che lavoro fai?
Lascia perdere il lavoro e mettiti a studiare,fa nulla che non potrai cambiare macchina o andare in vancanza,falla finita..
Studia la storia del nostro paese..
e avrai tutte le risposte vere e non scriverai cazzate..

Mentre tu scrivi di queste cazzate,menti raffinatissime(come diceva Falcone che le conosceva bene,li aveva sgamati,per questo è stato ucciso!)ti scippano già la verità di mano..
non ti sei accorto che cambiando una semplice parola hanno scippato le indagini alla competente procura di Brindisi,del procuratore Motta che aveva già detto che ''non è mafia'' e poi ''non è terrorismo internazionale'' e che ''il video è un depistaggio'' sono intervenuti subito i ministri cancellieri e severino a dire che invece poteva essere terrorismo e che ci vogliono nuove leggi restrittive contro la rinascita del terrorismo..ma a che titolo loro possono dire che si tratta di terrorismo?
Non sono magistrati ,non sono inquirenti..
ma controllano i servizi segreti..
e quindi quella pista va imboccata..in modo da legittimare le nuove leggi contro le prossime manifestazioni e proteste ,appunto la legge marziale che sarà applicata quando taglieranno pensioni e stipendi come in grecia,quando licenzieranno migliaia di dipendenti pubblici..
..
infatti la procura di Brindisi indagava per ''tentata strage'' mentre i ministri col loro emissario il procuratore Grasso (messo li dal potere ossia PD PDL eleggendolo col plenum del CSM ossia quelli che bloccano le inchieste scomode!).......

angelo di giacomo 22.05.12 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Benelli e blue ocean,tornate all'asilo..
il vostro è un depistaggio bello e buono
non so se prezzolato o meno..
ma lo è..

è grazie a gente come voi,ignoranti(nel senso antico di chi non ci arriva)e pilotati dai media(da cui cercano di fuggire ma il cervello è prigioniero)
che costoro,i poteri forti,fanno scempio della popolazione,da 60anni impuniti!
E' gente come voi che di fatto rovina questo forum
e nasconde la verità,a volte penso che siete pagati per farlo,non si può essere cosi' stupidi di proprio!

Memoria corta?
Voi non ce l'avete proprio e siete la vergogna dell'Italia(che siate sinceri o meno!)

Non esiste un paese al mondo che ha una commissione stragi,e sono tutte stragi di stato quelle che abbiamo avute..generali,agenti segreti etc..
accertati depistaggi e ricostruzioni..
centinaia di testimoni suicidati in condizioni incredibili il giorno che dovevano deporre..

eppure il segreto di stato vige ancora e permette ad esempio ai generali e agenti segreti della strage di piazza della Loggia di essere assolti
e nessuno lo toglie,anche se permetterebbe di appurare la verità ma rivelrebbe anche i colpevoli,ossia alti gradi dello stato e connivenze internazionali(come nel rapimento di Abu Omar,dove è stato posto ex post,ossia prove acquisite dai giudici(Spataro)sono state bloccate e quindi non le si è potute usare nel preocesso il che ha permesso di non mandare in carcere agenti dei servizi segreti italiani
in ogni caso si è svelata da collaborazione attiva e senza che il governo democratico ne sapesse nulla,dei serivizi italiani e quelli USA
in territorio italiano in barba a tutte le leggi.

Quindi fatela finita di depistare ormai siete sgamati.

Sono 60anni che lo stato massacra i suoi cittadini,che per lui sono sudditi da sfruttare e controllare come un pecoraio usa cani pastore che mordono ai fianchi per spaventarli,masse di pecore che finiscono per seguire gli ordini di 1-2 pecorai..appunto i padroni..
lo schema è lo stesso,la paura ed il controllo!

angelo di giacomo 22.05.12 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Vedrete che sarà ahimé "più semplice". sarà , come è, femminicidio. Ancora una volta, ancora, nell'italia che non conosce se stessa,dove nessuno fa veramente educazione al rispetto, contro le differenze di genere. Per un uguaglianza di diritti, doveri, trattamento. L'italia di oggi e l'informazione sono ancora profondamente maschiliste. Il dominio maschile è diffuso, penetrante, violento. E lo dico perchè abito in francia e continuo a guardarvi. Allora, Beppe e Beppi, se siete il cambiamento DATE UN SEGNALE FORTE, è un urgenza, STOP ALLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE; COSTRUIAMO LA PARITà :-)A % STELLE.

tommaso benelli 22.05.12 10:24| 
 |
Rispondi al commento

"se voglio uccidere un serpente gli schiaccio la testa o la coda????" se nella stragrande maggioranza gli attentati schiacciano solo e sempre la coda..... l'ordine puo' venire solo dalla testa!!!!!! Possibile che la gente non si chieda perche' sempre i figli dei poveracci vengono colpiti "per colpire lo stato????????", e MAI, DICO MAI, i figli dei potenti!!!!!!! E' la strategia del "creiamo l'incidente", per consentire al potere forte di perseguitare, invadere, derubare con l'appoggio del "popolo ignorante".......Solo quando un figlio di Monti, casini, d'alema, prodi o berlusconi verra' colpito potro' credere ..... che si voglia colpire lo stato!!!!! Ora credo che i voti al Movimento 5 stelle hanno messo paura allo "stato".... che sta' reagendo......

STEFANIA BRIGIOLINI 22.05.12 05:56| 
 |
Rispondi al commento

BASTA CON QUESTE BALLE CHE LA CRIMINALITA' ORGANIZZATA NON METTEREBBE MAI UNA BOMBA IN UNA SCUOLA!!!
OHE' GENTE,ABBIAMO DAVVERO LA MEMORIA COSI' CORTA?! LA MAFIA E' UNA CONGREGA DI UOMINI MALATI DI MENTE PRONTI A TUTTO!!!
VI DICE NIENTE UN RAGAZZINO SCIOLTO NELL'ACIDO?!!
O LA BOMBA ALLA STAZIONE DI BOLOGNA EH?!!
FALCONE E BORSELLINO VI RICORDANO QUALCOSA?!!
E POTREI ANDARE AVANTI PER GIORNI SENZA FERMARMI.
CERTO CHE E'LA CRIMINALITA'ORGANIZZATA CHE HA MESSO IN ATTO L'ATTENTATO DI BRINDISI.
E QUESTO GOVERNO DI AUTOMI HA IN MENTE UNA MILITARIZZAZIONE DEL TERRITORIO NAZIONALE PER POTER PORTARE AVANTI UN DISEGNO AUTORITARIO E VIOLENTO.
UN NUOVO FASCISMO.
PER QUESTO VOGLIO DIRE 3 HURRA' PER BEPPE E IL M5S CHE STANNO DIMOSTRANDO COME SIA POSSIBILE UN MONDO DIVERSO.
HURRA'!!! HURRA'!!! HURRA'!!! VI VOGLIO BENE RAGA!!!

Deep blue ocean 21.05.12 22:43| 
 |
Rispondi al commento

volete vedere un depistaggio di serie A?
prendete l'infedele..
addirittura nando dalla chiesa che il potere deviato ha fatto fuori il padre,ovviamente usando come manovalanza la mafia,sta facendo di tutto per dire che è la mafia..che la mafia uccide anche cosi'..
Lerner continua a dire che forse c'è una strategia della tensione,qualcuno che ha la regia..
e lui no ,continua a dire che è la mafia..

incredibile come lo shock lasci le persone talmente rintronate da non riuscire anche dopo 40anni a capire che il padre non glielo hanno ucciso 4 picciotti ignoranti(dalla chiesa fu mandato in Sicilia perchè li lo si poteva uccidere incolpando la mafia..ma che motivi aveva la mafia per ucciderlo visto che il povero generale ancora non aveva avuto il tempo di agire contro la mafia..sarebbe il primo omicidio a causa della fama del generale..)

incredibile..

ciao

angelo di giacomo 21.05.12 21:44| 
 |
Rispondi al commento

non ho finito a dirlo l'inchiesta è stata scippata al procuratore Motta di Brindisi che aveva detto che non era mafia e manco terrorismo ;il procuratore nazionale antimafia Grasso,voluto dal potere ,PD e PDL e,dal plenum del CSM(gli stessi che agendo senza prove sollevarono la Forleo dalle indagini su Fassino e D'Alema sulla scalata Unipol,gli stessi che sollevarono De Magistris e Genchi dall'inchiesta Poseidon e Why Not,difatto insabbiandola,gli stessi che col loro capo,Napolitano presidente del CSM,licenziarono per la prima volta nella storia del paese,un procuratore,Apicella per essersi intestardito ad acquisire le prove dei reati che alcuni giudici di catanzaro impedivano di acquisire!!)quindi dai banchieri nazionali ed internazionali,ha detto che era strage con finalità terroristiche anche senza avere prove...

e d'incanto che succede,la procura di Brindisi viene sollevata dall'incarico di condurre le indagini e se ne occuperà la procura distrettuale antimafia di Lecce
che ha tutte persone legate ai servizi e messi li dal potere..
ecco che confezioneranno false prove per indicare la pista anarchica e brigadista in modo che la severino e la cancellieri potranno varare nuove leggi liberticide..
come il patrioct act e seguenti,in USA dopo gli attentati all'antrace(che furono fatti da centri di ricerca biologica militari quindi dai servizi)
e poi l'11 settembre..
il copione della grande finanza è sempre lo stesso..
sono 60anni che è sempre lo stesso si chiama strategia della tensioni e stragi di stato.. coperti dal segreto di stato anche oggi..e nessuno propone un porgramma elettorale in cui dice di voler rimuovere il segreto di stato,manco Grillo..e questo fa capire che nessuno vuole finire sottoterra e quindi sottace sulle cose veramente importanti..

la DDA è diretta dal CSM e quindi dal potere più alto dello stato
costruiranno la loro verità ad uso e consumo di chi detiene il potere
http://it.wikipedia.org/wiki/Direzione_nazionale_antimafia
e poi le leggi..

angelo di giacomo 21.05.12 20:38| 
 |
Rispondi al commento

Prodest ai partiti ed alle istituzioni tradizionali ed alla coesione sotto la scure della paura.

gangemi domenico 21.05.12 20:11| 
 |
Rispondi al commento

a domanda ,:>
risposta :> GIOVANNI FALCONE
Anche io non voglio vivere in una città come questa e per quanta rabbia mi possa fare un attentato come questo , (credo che Grillo abbia ragione, chi ne beneficia?) credo che l'unica soluzione sia la GIUSTIZIA VERA , non la vendetta,
perchè è questo che il movimento rappresenta, la GIUSTTIZIA , quella che in Italia manca da tempo, e che a fatica si riesce a mantenere in queste situazioni, GIUASTIZIA per tutti

mario de fabiis 21.05.12 20:04| 
 |
Rispondi al commento

le bombe e la violenza dall'iraq e afghanistan ,che i più cinici ritenevano lontane per interessarci,sono arrivate da noi!
la matrice è la stessa la finanza internazionale..chi controlla i governi vuole impedire una rivolta dal basso come nel 68(li infiltrarono e sabotarono le BR imponendo loro la strategia violenta)

ora tocca i nostri figli e la sofferenza del padre iracheno o del padre afgano che non voleva farsi invadere e conquistare dai banchieri internazionali e perciò protestava,ora è la nostra sofferenza
l'infame Monti sa bene ciò che è accaduto e finge di dispiacersi al funerale..c'erano tutti,e tutti sanno chi è stato..
la mafia non mette un bomba ad una scuola,mai fatto..i terroristi anarchici e BR,mai fatto..solo lo stato massacra il suo popolo perchè per lui sono sudditi e se solo gli viene in mente di ribellarsi
vanno schiacciati..e se c'è una parte della popolazione che può ribellarsi sono i giovani...non certo i padri che ancora sperano di piazzare i figli e perciò non abbandonano i partiti..

Grasso,eletto da PD e PDL procuratore antimafia ha imposto al procuratore Motta di cambiare il reato da tentata strage ad atto terroristico..
il perchè è semplice,questo assassinio è stato voluto dai banchieri che per mano di Monti e dei partiti che lo sostengono vogliono schiacciare l'opposizione popolare ,varare leggi liberticide che impedisca anche di protestare e manifestare..di condannare la politica e le ruberie,come in USA..
ora la Severino,dopo che sarà imboccata forzosamente la pista terroristica,falsa e creata ad hoc, varerà leggi marziali e cose analoghe..
per schiacciare la testa alla rivolta quando arriveranno le tasse ed aumenteranno i licenziamenti..

infami..
sono prevedibili,ma purtroppo l'italiano va dietro a Belen,alle puttane,al calcio ,alle auto,alle vacanze ai partiti..
e loro che di queste cose non si interessano,ma sono solo mezzi di distrazione per il popolino,ne approfittano per riprendere saldamente il controllo del potere.

angelo di giacomo 21.05.12 19:20| 
 |
Rispondi al commento

Quando si predica la violenza, prima o poi si trova il matto che mette la bomba. Attenzione, così è nato il fascismo. Con la crisi dei partiti tradizionali e la debolezza dei governi, nasce un nuovo movimento, all'inizio ispirato dai migliori propositi, che prenderà il potere per poi diventarne il despota. Abbiamo già visto questo film, prima con il fascismo e poi in misura minore con la Lega.

Sergio Cenerini 21.05.12 18:56| 
 |
Rispondi al commento

chi vi parla è uno sfigato che si è reso conto di essere stato preso per il culo per oltre 44 anni ora basta , il mio primo voto e stato il PCI IL PROSSIMNO m 5 s.

roberto l., genova Commentatore certificato 21.05.12 16:22| 
 |
Rispondi al commento

dico solo 1 cosa,a roma quest'inverno hanno ucciso 1 cinese,dopo 1 settimana hanno trovato 1 rapinatore appeso e l'altro è scomparso(di sicuro vivo nn è),solo loro possono farsi giustizia da soli....,e devo dire ke sono pure bravi,andrà a finire ke dovremmo farci pure proteggere o rivolgerci a loro per avere 1 pò di giustizia...

berlusconik 21.05.12 15:54| 
 |
Rispondi al commento

c'è più verità in unp stadio che nei salotti degli intellettuali nei giornale e nelle tv..

fischiato l'inno d'italia..

e minuto di silenzio per vittima attentato e terremoto...

i napoletani non li freghi..
hanno capito come altri che la matrice dell'attentato è repressiva è dello stato..
anche se dovessero arrestare uno che si confessi anarchico o brigatista(può essere che lo facciano,anzi ci scommetto che lo faranno!)

sono contro lo stato assassino!

ho visto la faccia di Schifani..e degli altri..
ho visto facce impaurite..
temo che non è finita qua come nel 92-93
nelle stragi dei monumenti(rivendicate dalla falange armata,che sarebbe ciò che rimane di gladio e di parte di vecchi servizi)ma che nessun media ha discusso ma si è preferito incolpare la mafia..

stavolta non ce la faranno..
la protesta forse sarà raccolta da Grillo
ed è per questo che chiedo che Grillo si esprima su quelli che hanno armato le mani degli attentati che hanno eletto questo governo..
i banchieri internazionali e i massoni nazionali..

di' chiaramente che pignorerai i beni dei banchieri e chiederai il loro arresto ..
che farai di tutto per riprendere la sovranità monetaria..
ceh cancellarai debito e interessi illegali
che cancellari il debito derivato,illegale..

se non dici questo stai solo facendo un favore a questi banchieri che massacrano da 60anni il popolo!

ciao

angelo di giacomo 21.05.12 15:33| 
 |
Rispondi al commento

mi fa ridere quanto leggo,il messaggio sotto che qualcuno pensa che sia uno qualsiasi e mettere le bombe
ad una scuola?
ma fatti ricoverare,solo un depistatore o un coglione potrebbe dire una cosa del genere..

solo lo stato può massacrare gente innocente..
non ci riesce la mafia,il terrorismo solo lo stato..
è cosi' in tutto il mondo guarda ocsa ha fatto il governo USA dell'11 settembre..

la tecnica è sempre la stessa lo stato(governo dai padroni)massacra il popolo suddito che vuole diventare cittadino e sottrarsi allo sfruttamento secolare..
è da sempre cosi'..
ecco perchè uccide i figli del popolo..
ecco perchè mai nessuno metterà bombe al governo o alla bocconi,perchè sono loro a metterle,la classe dirigente..
solo in Siria si mettono bombe ai centri dei servizi segreti di Assad..ma li è diverso li sono gli USA che cercano di eliminare Assad usando Al qaeda,loro costruzioni,altro che combatterla..
ma chi glielo dice a Grillo?

a proposito se leggere pochi messaggi sotto avevo ipotizzato che i politici ed i ministri avrebbero esonerato il procuratore Motta..che aveva detto che non si tratta di terrorismo nè di mafia..
ed avrebbero imposto la pista del terrorismo per legittimare le prossime leggi contro chiunque protesti o manifesti..

ed ecco che pochi minuti fa la politica e i banchieri colpiscono
in particolare per bocca del procuratore nazionale antimafia,il mezzo della politica e dei poteri forti per bypassare le singole procure..
ossia Grasso che ricordo fu voluto dal PDL e PD insieme...

ora ci dovremo sorbire tutti i ministri che se la prnederanno col terrorismo ma la popolazione non ci cadrà di nuovo..sono 50anni che ci casca..

e se c'è qualcuno che legge questo forum che ha avuto a che fare col quell'attentato,sappia,che questa volta non ce la farà e che anche se solo un esecutore ha le stesse colpe del suo mandante a volto coperto nazionale ed internazionale(come tutte le stragi avvenute in Italia!!)

ciao

angelo di giacomo 21.05.12 15:26| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe , torna un pò a terra. Non è che ogni cosa che succede la ricolleghi alle tue teorie sull'Italia che non ce la fa più che la bomba era nell'aria.. e bla bla..si scoprirà che è un mitomane e avrai detto una stronzata; capisco il tuo entusiasmo, ma forse bisogna anche sapere star zitti a volte.inizia a farti un pò più da parte e inizia a lasciare spazio ai "tuoi" ragazzi.

con rispetto, un possibile elettore m5s

alessandro T. 21.05.12 14:34| 
 |
Rispondi al commento

volevo dire il terzo partito..

un dubbio mi è venuto quando a Parma il candidato 5S invece di dire pubblicamente che avrebbero cancellato ogni debito derivato con le banche,essendo per un ente pubblico illegali,i derivati(il comune di Milano lo ha fatto ed ora i grandi banchieri gli devono 500milioni di euro!!)
ha solo detto lo stesso del candidato PD(l'altra sera a piazza pulita)
ossia ''bisogna rinegoziare il debito in più anni''
cosa di cui i banchieri sono felicissimi infatti ogni rinegoziazione del debito derivato è manna per i banchieri..
grillo che ce ne facciamo di candidati cosi'?

mettono qualche pannello solare in più(che poi pagano in bolletta chi non se li può permettere!!)
mettono il wireless(per aumentare i malati di cancro come dice l'OMS )

e poi che fanno?
Permettono ai banchieri usurai di strozzare per altri 20anni la popolazione?

100volte meglio la bancarotta cosi' nessuno paga il debito essendo illegale..

se questo è l'esempio di ciò che farebbe grillo a livello nazionale..è un dramma..
ci farebbero pagare il debito pubblico ai banchieri internazionali(jp morgan in primis che ci ha venduto miliardi di euro di derivati!!)

invece di ridpudiare il debito,grillo,ce lo faresti pagare?
allora sei l'uomo dei banchieri internazionali..

e su questo cazzo,devi dire tutto..non cancellare gli interventi..
se hai preso in giro milioni di italiani
non puoi cavartela cosi'..
co casaleggio e jp morgan.

prima di essere edito da casaleggio/jp morgan denunciavi le banche..
oggi denunci solo i politici..

non puoi negare che ci sia un legame è nei fatti..

non puoi cavartela col motore ad idrogeno
a respirare i fumi wireless e casa ecologica..
sono cazzate..
se il debito rimane da pagare,essendo illegittimo,tutto il resto conta nulla..
altro che casa ecologica o inceneritore..

la prima cosa da fare è cancellare il debito..
se no anche tu diventi inutile..
e camperai 100anni..
solo chi minaccia di non riconoscere il debito rischia la vita(vedi Haider)

angelo di giacomo 21.05.12 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Con trentaduemila euro di pensione si possono salvare trentadue persone dal suicidio e dalla povertà,ciao a tutti

loris t. 21.05.12 13:44| 
 |
Rispondi al commento

cosi' come tutti ci ricordiamo come in Telecom c'era ad insaputa(e chi ci crede)dei dirigenti il più grande centro di dossieraggio ed ascolto illegale di giornalisti,politici,magistrati che facevano indagini scomode..

a me questa vicinanza tra te e parte della telecom(appunto i fuoriusciti della Casaleggio)
non piace..
non è un fatto che ci sono prove di legami..non ne ho..
il fatto è che nella Telecom tutto puzza..quindi chiunque ha avuto legami dirigenziali o ruoli di responsabilità li secondo me è da tenere lontano..

come dire ''la moglie di Cesare..''

ora invece di cancellare i messaggi che ti chiedono perchè parli di eliminare la politica,ma non parli eliminare i banchieri e le banche e che la banca centrale torni ad essere di stato..
è sospetto e pure tanto..
uno dei candidati delle 5S ha detto che l'Italia deve perdere sovranità e confluire in uno stato europeo e poi uno stato mondiale..

cosa è questo se non iL NWO tanto voluto dai banchieri FED,ossia Jp Morgan e Goldamm Sachs e Rockfeller,quelli(lo devi sapere grillo )che il tirbunale di Norimberga ritenne i veri finanziatori di Hitler..
non ti smuove questo?

Non è che sotto sotto stai dando una mano a distruggere la politica(cosa su cui concordo in quanto impresentabile)per dare potere ai banchieri
ed al NWO?
Cosi' da portarci dalla padella alla brace..

Occhio,devi rispondere su questo non puoi limitarci a cancellare o far cancellare i messaggi..
e soprattutto dovresti svincolarti dall'artefice del tuo successo politico,ossia Casaleggio...
di cui i rapporti economici con Jo Morgan sono dubbi..
infatti se M5S diventa il primo partito d'Italia
c'è il rischio che milioni di giovani abbiano votatoper un partito alle cui spalle c'è jp morgan..

angelo di giacomo 21.05.12 13:43| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=JiP2WnJX4Bs

Mattia Raisi, Rovigo Commentatore certificato 21.05.12 13:38| 
 |
Rispondi al commento

ecco Galloni
ma nessun giudice(anche loro sotto ricatto,gli fanno fare la fine di Falcone e Borsellino se insistessero!!)osa usare quella testimonianza diretta
sia delle minacce di kissinger (e poi che facciamo denunciamo gli USA,si fanno un altro attentato in meno di 24ore!)che del fatto che i servizi erano infiltrati dal Mossad oppure denunciamo Israele?
http://www.youtube.com/watch?v=Kv1Q2IAXagA

quando Grillo inizierà a smettere di idealizzare tutto quello che non è italiano (inglesi ed americani hanno masscrato milioni di persone ed anche volendo i nostri politici non potrebbero mai toccare quelle vette,questo grillo deve dirlo,conta un cazzo di niente sepoi si dimettono anche se hanno rubato una pizza..tanto quello che viene dopo è lo stesso continuerà a massacrare innocenti,quindi 10000 volte meglio rispetto a quei nazisti i nostri miserabili politici ladri..meglio le puttane le case che milioni di morti,ricordatelo Grillo e non cancellare l'intervento solo perchè critico..se non accetti la critica,argomentata,non sei migliore di quelli che cerchi di combattere,giustamente!!)

e soprattutto a non cancellare gli interventi contrari come quelli che mi hai cancellato nell'articolo apertura del sito..

visto che c'era solo una critica ben argomentata,ossia ti esortavo a condannare anche i banchieri che solo i veri burattinai mentre i poltici sono solo burattini..
non lo fai abbastanza e questo va detto e si deve poter leggere..se lo cancelli ed impedisci la lettura significa che ho preso nel segno
e che hai dei problemi,forse col tuo editore(casaleggio associati >>Enamics>> JpMorgan a parlare di certe cose..)
ed io mi chiedo pure perchè tra i tanti editori hai proprio quelli?
visto che facevano tutti parte del gruppo Telecom,gruppo che hai giustamente combattutto,ricordo il tronchetto della felicità,da teribattezzato..

angelo di giacomo 21.05.12 13:35| 
 |
Rispondi al commento

quello fu il depistaggio più clamoroso della storia..e sapete chi tirò fuori via Gradoli?
mortadellone Prodi ,disse che venne fuori in una seduta spiritica(non è una burla è cosi'!)
il motivo di quella balla?
Semplice,se si dò una notizia alla polizia,bisogna anche dire la fonte..altrimenti si commette reato di reticenza..e siccome Prodi come Cossiga come Moro facevano parte dello stesso gruppo..e sapevano tutti..Prodi meno assassino degli altri parlò(quello che poi Cossiga ha fatto solo quando negli ultimi anni aveva la patente da pazzo e poteva dire tutto impunemente per lui e i suoi figli..cosa che allora non poteva fare..anzi si fece strumenti di repressione!)

ma nessuno è voluto andare fino in fondo alla questione,manco i magistrati...
a chi conviene?
Li si rischia grosso..visto che si tratta si servizi segreti internazionali..
si tratta degli interessi geopolitici degli USA(caro Grillo prima o poi dovrai smettere di idealizzare gli USA i cui governi comandati dai banchieri,sono causate di decine di milioni di morti nelle guerre per l'esportazione della democrazia ossia dei loro interessi!!)

d'altronde Moro fu minacciato di morte da Kissinger e lo racconta Galloni che lo accompagnò negli USA
importante ministro dello stato
ecco l'articolo dell'espresso(c'è tutto nella rete anche se non sai cosa trovare non trovi nulla!!)
http://espresso.repubblica.it/dettaglio/galloni-quando-kissinger-minaccio-moro/1608308

e Moro sapeva benissimo che i CIA e Mossad avevano infiltrato le BR per far compiere all'Italia una svolta nella direzione a loro voluta(le BR prima del 72 non avevano commesso fatti di sangue ma portavano avanti solo legittime istanze delle classi subalterne,quindi pericolose per lo status quo ecco che dal 72 dopo che furono fatti arrestare dall'infiltrato della polizia silvano girotto, i capi Curcio e Franceschini,rimase solo Moretti,uomo dei servizi che inaugurò la stagione delle stragi!)

ecco l'intervista di Galloni che lo conferma
..

angelo di giacomo 21.05.12 13:23| 
 |
Rispondi al commento

volete sapere una cosa?
secondo me se Motta insiste a non seguire i depistaggi a non ritenere corretta la pista terroristica(tipo anarchico insurrezionalista ossia a non piegarsi al volere dello stato che come nel caso Ansaldo impone alla procura la pista da seguire!!)a non ritenere corretta la pista mafiosa
a non piegarsi al volere dei ministri che ben sanno quanto accade,visto che sempre la stessa storia,da 60anni..ormai hanno quasi stufato ..anche Motta rischia..
una delegittimazione,un sollevamento dall'incarico,una qualche azione disciplinare da parte del CSM il cui capo è Napolitano.

Minacce di vario tipo..

Oppure come accaduto in passato per depistare le indagini sulle BR e proteggere gli assassini di stato,verrà istituito un gruppo operativo aldisopra di polizia e carabinieri(direte voi ce ne è già uno che come dice Genchi è pieno di agenti segreti ossia il ROS,ma ci sono anche persone per bene e questo per i poteri che vogliono controllare l'Italia non va bene)
come si fece appunto con l'Ucigos nel periodo del rapimento Moro(proprio 1mese prima fu creato guarda caso)questi oltre ad aver l'accesso a tutte le indagini,potevano quindi anticiparle ed informare i rapitori per sottrarli alle indagini della polizia di stato..questo permise a Moretti and company(che si dimostrò essere uomini dei servizi)di fuggire dai vari rifugi proprio poco prima che venissero scovati..
inoltre permise di poter creare appositi depistaggi per far perdere tempo alle indagini..
l'Ucigos era alle dirette dipendenze del ministro degli interni..all'epoca Cossiga..lo stesso che disse ''via Gradoli non esiste,sto a Roma da una vita e lo saprei,nessun organo di polizia la conosce'' le indagini furono depistate e si mandò gli inquirenti al lago di Gradoli..
ed invece era proprio in quella via che nel frattempo era detenuto Moro(prontamente trasferito)e pensare che quella è la via dei servizi segreti dove hanno vari appartamenti..la stessa via dove hanno agito nel caso Marrazzo..

angelo di giacomo 21.05.12 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Questo come altri, sono episodi pilotati per incrementare le misure di repressione contro ogni forma di opposizione al sistema.

E' un metodo ormai vecchio che viene utilizzato quando il malcontento nei confronti del sistema aumenta, si crea un pretesto per far "accettare" misure repressive, che la propaganda chiama "misure per la sicurezza".

Lo stato parassita cerca sempre di difendersi dal popolo, soprattutto quando quest'ultimo comincia ad incazzarsi.....

Roberto ., APRILIA Commentatore certificato 21.05.12 13:04| 
 |
Rispondi al commento

ecco l'articolo del fattoquotidiano che sgama gli assassini di stato
www.ilfattoquotidiano.it/2012/05/19/strage-brindisi-l%E2%80%99identik-mandanti/234784/

gli stessi che uccisero falcone e borsellino..
oggi i ministri corrono a Brindisi a depistare..
il procuratore Motta ha aggiunto(ultim'ora di rainews24):
''il video del presunto attentatore ha costituito un danno all'indagine''
capito?
chiamasi depistaggio ed è importantissimo nelle prime ore dove ci sono prove ancora fresche depistare le indagini..
permettere agli attentatori di mettersi al sicuro e nascondere le prove..

ecco quindi che ci inventano cazzate solo per far perdere tempo agli inquirenti..

se non basta arrivano i ministri da Roma a premere affinchè la procura imbocchi altre piste..
tipo quella boiata degli anarchici insurrezionalisi..
quella dell'arrivo dei ministri è solo un mezzo colpo di stato per bloccare la procura..
come fece Napolitano quando insieme ad Alfano ministro della giustizia licenziarono il procuratore di Salerno ,Apicella,primo caso nella storia italiana,che aveva solo la responsabilità che i tribunali del riesame della sua procura,competente su catanzaro,aveva mandato gli organi inquirenti a recuperare le prove dei reati nell'inchiesta Poseidon e Why not..
prove che venivano nascoste e si impediva di essere portate in tribunale..
siccoe in quella inchiesta c'era mezzo parlamento politici di primo livello,alte cariche..ecco che si compie il colpo di stato..
de magistris e genchi e 3 colonnelli dei carabineri vengono sollevati dall'incarico e trasferiti ,Apicella licenziato..

2 tribunali sanciranno la correttezza dell'azione di Apicella,ma ovviamente questo Napolitano,Alfano,i politici PD e PDL lo sapevano benissimo proprio per questo andava fermato..


ecco quindi a cosa assisteremo oggi all'ennesimo depistaggio di stato..
e magari lo stesso Napolitano farà qualche pistolotto condannando i terroristi ovviamente dopo averli individuati nel popolo e negli anarchici..

angelo di giacomo 21.05.12 13:01| 
 |
Rispondi al commento

il procuratore Motta ha detto
''non è il metodo della mafia''
''non propendo per terrorismo ''

rimane lo stato..lo stato stragista che permette ai suoi assassini dopo 50anni di essere coperti dal segreto di stato che anzi D'Alema a capo del copasir (fino a pochi mesi fa)ha permesso fosse allungato di altri anni..oggi siamo a 50anni..
stava per scadere il segreto di stato su Ustica
nel 2010 faceva 40anni e avremmo trovato i colpevoli..invece cosi niente..
e poi Napolitano ha il coraggio di piangere a favore di telecamera..questo fa capire che l'intero stato è solo una costruzione intorno al potere fascista e massone e che viene usato solo come facciata di legalità ma che poi come nel medioevo nessuno di loro nei fatti rispetta
è solo una facciata per noi..mentre nel medioevo questa facciata non esisteva..
c'era un tribunale del popolo ed uno per i ricchi,tra pari..ossia tutto si riduceva a pagamenti pecuniari..non c'era punibilità..tranne casi rarissimi..
al massimo i vari signori o potenti entravano in guerra tra loro ma un potente non poteva punire un altro potente con la legge..che era solo per il popolo....
gli sgherri(come quelli di Don Rodrigo)o i mercenari dei signori del medioevo costituivano l'esercito personale con cui far valere la propria legge..
oggi abbiamo le mafie che sono usate appunto come mercenari e manovalanza dei ricchi di padroni massoni ,finanzieri,banchieri che li usano contro chi a loro si oppone siano essi i giovani della rete
che provano a cambiare,siano essi magistrati(falcone borsellino livatino) siano essi giornalisti(pecorelli,impastato etc..)
siano essi politici o dirigenti(moro,mattei etc..)
abbiamo i servizi segreti che appunto organizzano queste manovalanze etc..
ha quindi ragione grillo quando dice ''lo stato è peggio della mafia'' è certo perchè lo stato è il mandante..essendo la copertura del potere(lupi travestiti da agnelli)che parla di legalità e costituzione ma fa ben altro..


...

angelo di giacomo 21.05.12 12:52| 
 |
Rispondi al commento

A me sembra abbastanza chiaro "cui prodest" l'attentato di Brindisi: a chi giova che la popolazione abbia paura?? A chi giova che la popolazione, quando ha paura, si rivolga speranzosa ai poteri tradizionali, per ottenere protezione?? A chi giova distogliere in questo modo l'attenzione della popolazione dagli importanti movimenti, davvero democratici, che si stanno affermando in Italia, finalizzati alla sostituzione degli incapaci (per essere riduttivi)detentori del potere??
Ebbene, l'articolo del New York Times è l'indubbia prova di quanto i timori di questi membri (occulti e meno occulti) della casta di potere siano fondati.

Luigi 21.05.12 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo con voi, c'è qualche cosa che non torna, chissà perchè questo sospetto è venuto a un sacco di persone e vi assicuro che molti non sono del movimento eppure....Io non so perchè si arrivi a tanto, so solo che una giovane ragazza è stata uccisa da un pezzo o più di merda, mi auguro solo che chiunque sia la paghi cara!
Una cosa certa è che ci han preso tutti per dei coglioni, guarda te se uno che fa una cosa del genere si mette davanti a una telecamera! Sèèèè e poi? Ci mancava che facesse ciao con la manina! Ma và a ciapà di rat!
Per quanto possa valere, un abbraccio forte ai genitori di quella povera ragazza e di quelli che son rimasti feriti.

Raffaella L., Pavia Commentatore certificato 21.05.12 12:40| 
 |
Rispondi al commento

a Brindisi l'hanno sgamati..
sia il procuratore Motta che la gente addirittura anche i giornali vedi il fattoquotidiano..

per la rpima volta nella storia sono statisgamati subito ce gli assassini sono nello stato..
bastava leggere i messaggi sopra i mazzi di fiori..
''siete solo degli assassini''
bastava ieri vedere(ed in tv non l'hanno fatto vedere ma i giornali locali ne hanno parlato)
l'assalto alle istituzioni come prefetto,comune,provincia e regione..

hanno rischiato grosso i fascisti nascosti nelle istituzioni che da 60anni da portella della ginestra all'italicus,a piazza fontata,treno di bologna massacrano cittiadini inermi per mettere in pratica la strategia della tensione e della paura..in modo da distrarre dal gioco di potere e dalla vessazione e sfruttamento delle masse..
infatti il primo sentimento che si ha quando si maccrano civili innocenti è quello di non dare più importanza a tasse,violazioni di diritti(quelli sul lavoro e l'imposizione sui beni comuni e primari)il non rispetto dei referendum appena votati,il taglio di pensioni e stipendi,le ruberie dei banchieri e dei politici,
il furto dei risparmi degli italiani..
difronte a uccisioni e catastrofi (più o meno provocate o cercate)tutto il resto passa in secondo piano..il popolo invece di votare movimenti di protesta o di protestare si spaventa e cerca sicurezza..
lo stato fa credere che siano proprio quei movimenti di protesta a fiancheggiare gli attentati
si criminlizzano i no tav etc..
i ministri di interno e giustizia evocano leggi liberticide contro i terroristi..
come in USA col patriot act..
ma in realtà sono loro gli artefici della strategia..la stessa che si usa in Iraq con decine di attentati al mese..e si spaventa la gente..

questo il motivo per cui non si ono mai trovati i mandanti delle stragi di stato..
e Napolitano piange,ma furbo,non chiede di eliminare il segreto di stato proteggendo cosi' chi li ha realizzati!

angelo di giacomo 21.05.12 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Si, una domanda che bisogna porsi, legittima, da cittadini attivi ed attenti !!! A chi giova ???
troppe volte in questo paese sono sbocciate dal nulla attività di morte: troppe volte lo Stato, quello che non ha volto, è stato impegnato quale controparte di un qualcuno che voleva ...."sovvertirlo": mai però, questo Stato, ha spiegato con chiarezza come e perchè !!!!!
Come e perchè si ammazzano innocenti in nome di una qualsiasi sigla di libertari dell'ultima ora. Troppe volte questo stato ci ha parlato di......"deviazioni", di...."schegge impazzite", quasi che fossero cose senza volto e nome !!!!!
Quegli sguardi freddi, da burocrati razionalisti, ci spiegano che bisogna restare calmi e ...."resistere"; ma a che cosa ??? Ma ogni volta che la struttura, intesa come sistema, dello Stato vacilla, ecco riapparire le ombre, i deviati, le schegge, i matti: Roba vecchia, da sudamericani istruiti dalla CIA, ma morti attuali, sangue dei nostri concittadini che viene utilizzato come strumento di propaganda!! E' legittimo quindi ogni vota chiedersi...a chi fa comodo che la gente si spaventi !???!

antonio silvestre 21.05.12 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Vent'anni. Del Mali. Chiede la carità davanti al supermercato. Ogni giorno è sempre più magro.
Sedici anni. A Brindisi. Andava a scuola. E non saprà mai perché è bruciata viva.
Mi chiedo che cosa ci stiamo a fare, a questo mondo.
Forse è meglio che si avveri la profezia dei Maya e che il sole esploda e sterilizzi questo splendido pianeta, che abbiamo trasformato in una fogna.

Emidio Dappino 21.05.12 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Io ho fiducia nei giovani, nella nostra unione e nel nostro senso di giustizia. Nel mio paese giorni fa hanno lasciato una bomba per intimidire il sindaco. Son rimasta sconvolta dall'indifferenza delle forze dell'ordine. Nessuno si è preoccupato di capire chi e perchè avesse fatto cio. Mi sono incazzata e ho pensato che se in un paese funziona così a livello nazionale è peggio. La legalità e la giustizia deve nascere dal piccolo, dobbiamo indignarci sempre davanti a dei gesti che possono ledere la libertà di espressione. L'attacco a Brindisi è solo la punta di un iceberg che stenta a sciogliersi, che è difficile da colpire, ma con la nostra unione e fiducia riusciremo a cambiare questo paese. é nelle nostre mani non lasciamocelo sfuggire.
26enne fiduciosa.

laura corrias 21.05.12 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Sarò breve:
vogliono introdurre la pena di morte.
E’ in programma da tempo e a breve lo faranno, senza chiedere il permesso a nessuno.

Continua qui:
http://www.tnepd.com/2012/il-perche-della-strategia-della-tensione-delle-bombe-e-degli-attentati-passati-e-prossimi-venturi

Ciao

TNEPD

Solo T., Africa Commentatore certificato 21.05.12 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Stavolta il cui prodest non mi sembra particolarmente azzeccato. Sarebbe come chiedersi cui prodest riguardo al terremoto dell'Aquila o a quello recentissimo di Bologna. Un conto è immaginare che un delitto sia commesso per una certa finalità, e per promuovere un certo interesse; un altro è sfruttare un evento a posteriori per i propri fini. Nel primo caso il cui prodest è metodo legittimo e doveroso di indagine, nel secondo, il cui prodest potrebbe essere un vero e proprio sciacallaggio. Nel dubbio, direi che sarebbe stato molto meglio astenersi.

Alessandro Brollo 21.05.12 09:48| 
 |
Rispondi al commento

Sono Andrea Pradolin Artigiano, che sia Mafia, che sia Terrorismo, che siano alcuni pazzi o della gente incattivita, che sia la strategia della paura da parte dello stato e poteri forti, COMUNQUE è SEMPRE COLPA DELLE NOSTRE ISTITUZIONI POLITICHE, perché non riescono a fare una cosa buona che sia una politica pulita, non riescono a mettersi daccordo e a rinunciare sui nostri soldi che quotidianamemte ci rubano, non riescono a mettersi daccordo in quel teatrino assai triste nelle sedi del governo, con le catastrofi che purtroppo ci accadono naturalmente, loro ne creano artificialmente e cercano di essere vicino al popolo nei momenti di cordoglio nazionale, SOLAMENTE per aqcuisire consensi.

Popolo: credo che ora mai il 60% dei diritti al voto, le prossime politiche manifesteranno un tale malcontento che rasenterà la voglia di rivoluzione, se non addirittura la guerra civile, speriamo che non sia di sangue ma altamente democratica.( NON PAGATE PIù LE TASSE)

Popolo: chiedo di puntare il dito e colpevolizzare i nostri politici, METTERLI IN GALERA di quello che sta accadendo e che accadrà, non abbiate paura se organizzazno attentati solamente per dire che un giorno li hanno debellati, credo che la strategia della paura debba finire sapendo che LORO ne sono i colpevoli, vi prego di non fare più favori aI vostri politici, dobbiamo ribaltare questa cosa che è assai sporca. cordiali saluti

andrea pradolin 21.05.12 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Cui prodest? Sicuramente al sig.Beppe Grillo che può, con maggior forza, proporsi come salvatore dell'Italia! Mentre finge di non accorgersi e non dice che il terrorismo nasce proprio dai quei "movimenti" e dal clima d'odio che lui appoggia a piena gola per le motivazioni di cui sopra!

volatile/pn 21.05.12 09:11| 
 |
Rispondi al commento

quanto accaduto ricorda ai più anziani quanto successo 40 anni orsono: i giovani stentano a crederci, dato che la loro ingenuità li porta a pensare che mente umana non possa arrivare a tanto, ma NOI SAPPIAMO che non è così!
Invitiamo tutti a riflettere. Enrico Bellezza

enrico b., perugia Commentatore certificato 21.05.12 07:52| 
 |
Rispondi al commento

l'unico commento possibile da parte di un italiano con un minimo di memoria storica è "ci risiamo".
Mi è venuto in mente il commento di un Genovese intervistato sull'autobus negli anni di piombo.Intervista che avevano mostrato nella puntata di blu notte dedicata alla storia delle BR
in cui la persona in questione si lamentava del fatto che ogni volta che i voti si spostavano a sinistra succedeva "qualcosa".Spero veramente di sbagliarmi, che quel che è successo a Brindisi non sia un altro di quegli episodi che contradistinguono la storia italiana ogni volta che la situazione politica sembra evolversi.C'è stato chi ha detto "io so" molto tempo fa ed ora non c'è più. Ora però siamo in molti a sapere cosa succede da quasi 70 anni, mi chiedo soltanto cosa deve ancora succedere

massimo vignolo 21.05.12 00:53| 
 |
Rispondi al commento

Grande Cicchito:
Nel giorno dei ballottaggi delle elezioni amministrative, il capogruppo del Pdl alla Camera, l’ex piduista Fabrizio Cicchitto, mette in collegamento l’attentato alla scuola di Brindisi al “fenomeno Grillo”. La bomba che ha provocato la morte della giovane Melissa Bassi, afferma Cicchitto, ha ”effetti destabilizzanti in un momento assai delicato”. Questo perché “l’eventuale rapporto terrorismo-recessione-antipolitica può provocare conseguenze molto negative sulla tenuta della democrazia nel nostro Paese”. Di conseguenza, è il ragionamento dell’esponente berlusconiano, “non si può civettare e giocare con fenomeni come quelli di Grillo.
che skifo!!!

Gian Lorenzo Molinari, Busalla Genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.05.12 23:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il presunto killer di Brindisi sembra in posa davanti alla telecamera... non mi torna, non mi torna per niente... cosa vogliono dimostrare? cosa non dobbiamo sapere? chi sta già trattando e con chi?
C'è tensione tra gli inquirenti...
Motta (dda):«Aperte tutte le piste»
Il procuratore di Brindisi aveva parlato di "gesto isolato"
Il collega dell'antimafia lascia intendere il contrario
Non mi stupirei se 'qualcuno' stia architettando una 'sacra alleanza unita' per le prossime elezioni politiche per tagliare fuori dal governo della nazione il nuovo che avanza!!!

carlo f. Commentatore certificato 20.05.12 22:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A chi giova? Ai soliti noti. Alla stabilizzazione dei loro schifosi affari e profitti. Alla creazione delle condizioni sociali per il proseguimento nonostante tutto e tutti dell'accrescimento del loro potere finanziario, economico e politico.
Riuscirà mai il cittadino italiano ad indignarsi a suffficienza, in modo tale da sbatterli fuori dal Paese, loro, le loro aziende, le loro banche e compagnie di assicurazioni? Il tempo stringe.

stefano radi Commentatore certificato 20.05.12 22:16| 
 |
Rispondi al commento

quando cominciano a vedersi raggi di sole all'orizzonte la paura si scatena e dalla paura nascono azioni che tentano di oscurare di nuovo quell'orizzonte.è un attentato politico con la possibilità che lo strumento sia stato azionato dalla criminalità organizzata che con la politica ha tanto da spartire.specie i politici di estrema destra possono aver partorito tale orrendo crimine.i mandanti io li identifico nei vampiri,in quelli che succhiano il sangue della gente e che alla vista di quei raggi impazziscono al solo pensiero che tutto possa cambiare,che la festa infinita termini una volta per tutte.poi la scelta su dei giovani per intimorirli è perchè i ragazzi stanno alzando la testa,stanno cominciando a vedere con il loro spirito nuovo lo schifo del sistema sociale che li circonda e che non accettano,che non condividono.tra poco quando salterà il più grande ammortizzatore sociale che è la famiglia italiana i giovani scenderanno nelle strade e si faranno valere nei loro diritti come il lavorare,il fare famiglia ecc..questo fa paura e terrorizza i vampiri,che cominciano a tramare ed ad inaugurare una nuova era di stragi di innocenti per destabilizzare la democrazia e di non portarci al voto che temono più di ogni altro voto da quando c'è la repubblica.il sole siamo noi ed erano quei ragazzi colpiti dall'attentato.il sole è anche il m5s di grillo che è nuovo, fresco,che fa sperare per un futuro migliore per tutti.bisogne stare in guardia e non farsi trascinare in spirali di paura che farebbero il gioco di coloro che non vogliono un reale cambiamento del paese. infatti la strategia della tensione rischia di allontanare i cittadini da scelte coraggiose e nuove condizionando le coscienze con il terrore .in un momento storico così importante dove il governo e lo stato sono in
assoluta ed impopolare simbiosi si tenta di far apparire ciò che è oppositivo ugualmente sovversivo e destabilizzante,come le bombe che esplodono davanti alle scuole.questo non deve verificarsi

raffaele ., sorrento Commentatore certificato 20.05.12 21:53| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=6_T5OU_3Y8c

Giulio Guerriero 20.05.12 21:34| 
 |
Rispondi al commento

Circa 6 mesi fa è uscito un libro SIAMO IN GUERRA......

la guerra per cambiare il sistema di questo paese dopo una lunga fase di preparazione delle coscienze è iniziata 15 giorni fa con il primo comune a 5 stelle ed i primi ballottaggi, è continuata in questi 15 giorni ed oggi potrebbe portare a vincere delle battaglie fondamentali per il futuro (parma, comacchio ecc.), illudersi che chi ha tirato i fili fino ad oggi arricchendosi con sistemi corrotti e clientelari avesse mollato senza combattere significava essere semplicemente degli illusi, la guerra è dura, è fatta e sarà fatta di battaglie legali (elezioni) e non legali (attentati, arresti, incriminazioni), e sarà sempre più dura via via che gli attuali delinquenti che infestano le istituzioni democratiche sentiranno il terreno franare sotto i piedi.
Il tempo e la coscienza delle persone sono dalla nostra parte, il terrore e la paura tesi al mantenimento dello status quo sono dalla loro, in questo paese ci siamo già passati negli anni '70 e nei primi anni '90, e sempre la paura ha impedito il cambiamento portando invece all'incancrenimento del sistema e alla dissoluzione della speranza, ma stavolta è diverso e loro lo sanno, stavolta non basterà corrompere i partiti, ma servirà corrompere i cittadini e la loro coscienza e per farlo arriveranno purtroppo dove non sono mai arrivati.

IO CREDO CHE LA NOSTRA FORZA STIA NEL NON AVER PAURA ANCHE DELLE SITUAZIONI PIU' ESTREME E NELLA FORZA DELL'INTELLIGENZA E DELLA COMUNICAZIONE INDIPENDENTE PER SCUOTERE LE COSCIENZE E PORTARE LE PERSONE A REAGIRE

Se faremo questo, non esisteranno nè servizi deviati, nè istituzioni corrotte, nè mafie in grado di fermare un cambiamento di cultura e di coscienza civile che ad ogni attentato ci renderà più forti e determinati verso il raggiungimento dei nostri obbiettivi

stefano orlandi, firenze Commentatore certificato 20.05.12 21:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo è l'inizio dell'ennesimo scontro "mortale".
Uno scontro che potrebbe risolversi nella chiusura del cerchio palesatosi nel 1992.
Falcone e Borsellino avevano capito che il problema è.... La St. Mary Axe di Londra, naturalmente semplifico, e chi ne gestisce l'operatività; questa storia europea così impostata và avanti da più di 300 anni... Riusciranno i nostri eroi ?..

Roberto 20.05.12 21:03| 
 |
Rispondi al commento

Io dico che se questo vile attentato sia stato pianificato dalla mafia, debbano essere i cittadini del posto a consegnare i colpevoli alla giustizia perchè si sa in un paese chi è che fa determinate cose e anche se a volte si sta zitti per paura delle ritorsioni questa volta va messa da parte l'omertà e farsi tutti avanti per far si che questi vigliacchi vengano assicurati alla giustizia, magari facendoli passare prima per la gogna pubblica. I bambini non si toccano!

salvatore p., castel san giorgio Commentatore certificato 20.05.12 20:20| 
 |
Rispondi al commento

INCREDIBILE!!!
Dopo il sisma in Emilia Romagna, migliaia di sfollati e abitazioni civili danneggiate, scuole e strutture pubbliche, e i telegiornali individuano il simbolo della ricostruzione in vecchie chiese e monumenti facenti capo a un bacino finanziario abnorme come quello del vaticano!!

Ancora una volta vengono anticipati i presupposti per dare la precedenza morale a logiche rovesciate e a discapito del cittadino colpito dagli eventi e OBBLIGATO A PAGARE LE TASSE per servizi offerti solo sulla carta.
E che soldi verranno impiegati??
Friuli, Irpinia, Abruzzo..
Ancora la solita vergognosa ingiustizia!!!

Giovanni P. Commentatore certificato 20.05.12 20:08| 
 |
Rispondi al commento

penso cari amici che chi compie e ordina questi gesti crudeli è senza anima

francesco d., lecce Commentatore certificato 20.05.12 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Bomba di Brindisi, mandanti: Cupola Nera. Cioè la Piovra

di: WSI Pubblicato il 19 maggio 2012| Ora 18:32

Stampa Invia Commenta (22)
.
La firma non è la Sacra Corona Unita o la mafia. I mandanti possono essere i membri di quella Cupola Nera – composta da massoneria, politica corrotta, pezzi deviati dei servizi segreti e finanza speculativa – che da decenni tiene in scacco l’Italia. Il cambiamento, i giovani, l'internet, stanno scuotendo le fondamenta del loro potere. Si sentono minacciati. E quindi loro minacciano. Nel modo più feroce possibile. Opinione di Enzo Di Frenna


Ingrandisci la foto

Non è la mafia e nemmeno la Sacra Corona Unita ad avere messo le bombe alla scuola di Brindisi.

Il contenuto di questo articolo - pubblicato da Il Fatto Quotidiano - che ringraziamo - esprime il pensiero dell' autore e non necessariamente rappresenta la linea editoriale di Wall Street Italia, che rimane autonoma e indipendente.

Ci sono alcune cose strane che individuo con gli occhi di ex cronista di giudiziaria. Primo: la Sacra Corona Unita non ha interesse che la Puglia sia messa a ferro e fuoco dalle forze dell’ordine, disturbando i traffici di droga, di armi e gli altri interessi criminali del suo business. Quindi non credo sia il mandante. Secondo: l’attentato aveva l’obiettivo di fare notizia nel modo peggiore possibile, facedo una strage di ragazzi nel modo più barbaro. Anche questo, secondo me, non appartiene allo stile della Sacra Corona Unita. La criminalità pugliese ha sempre scelto un basso profilo. Non si hanno notizie di attentati clamorosi – di tale portata – provenienti da tale organizzazione.

http://www.wallstreetitalia.com/article/1380648/terrorismo/bomba-di-brindisi-mandanti-cupola-nera-cioe-la-piovra.aspx

ciceruacchio 20.05.12 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Perdonate la seconda intrusione, mi sa che leggere certe cose me le fa davvero girare...invece di scrivere tutte queste "ipotesi di complotto e x-files vari" ma perchè non provate a fare qualcosa di utile? "Noi del m5s non prendiamo i finanziamenti dallo stato!"Bravi geni, lasciateli nelle casse dello stato che voi stessi definite ladro! Complimenti! Ma quale arguzia!!! Ma perchè in un giorno così triste, quei finanziamenti non li prendete, e come li prendete tali e quali li girate alle famiglie di quelle povere ragazze? Oppure ai terremotati dell'aquila, o a quelli del recente terremoto, o fate un sondaggio e decidete voi chi è più meritevole invece di riempirvi la bocca con "noi siamo diversi dagli altri, noi i finanziamenti non li vogliamo..." ! Ma fate qualcosa di utile e meritorio invece di starnazzare! Sapete quale è il vero problema? I politici chiacchieroni e ladri? Sicuramente, ma a nessuno è mai venuto il leggerissimo dubbio che l'italia sia piena di cialtroni e che la politica sia solo lo specchio di quello che offre il nostro paese oggi? Sicuramente qui ci sono un sacco di brave persone, fatevi sentire, forse il mondo potete davvero cambiarlo...ma non a parole. In bocca al lupo....

Massimo Rap 20.05.12 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Strage di Brindisi, l’identik dei mandanti


Il mio ultimo post sul Fatto Quotidiano ha suscitato polemiche. Molti lettori sostengono la mia tesi e qualcuno mi ha lasciato commenti positivi anche nel mio blog. Altri, come il giornalista Fabrizio Goria de Linkiesta e Il Nichilista, ci ridono sopra dimostrando poca conoscenza di temi relativi alla cronaca giudiziaria. Alla fine di questo post trovate la mia risposta a Goria, inviata via email.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/05/19/strage-brindisi-l%e2%80%99identik-mandanti/234784/

ciceruacchio 20.05.12 18:57| 
 |
Rispondi al commento

LO STATO (e la mafia) FESTEGGIANO I 20 ANNI DALLA STRAGE DI CAPACI CON UN BEL BRINDISI AGLI ITALIANI:NON BOLLICINE MA BOMBE;COMPLIMENTI !

gualtiero papurello 20.05.12 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiamo Lorella, sono una donna di 52 anni madre di due creature, una di 18 l’altra di 15. Sono una meridionale, una calabrese per l’esattezza, che sta ancora asciugando le lacrime che continuano a scendere copiose dagli occhi dei suoi figli. Sono anch’io la mamma di Melissa ed i miei figli sono i suoi fratelli, confusi, scioccati, spaventati, soprattutto disperati.
Se Napolitano è padre, bene dica lui il primo basta ad uno Stato che vive e dà l’esempio quotidiano di illegalità. Basta con questi politici che non sono padri, né madri, basta con le istituzioni che non sono intrise di maternità, basta con le associazioni che non educano e non accolgono, basta anche con la Chiesa che non scomunica più come un tempo e basta con noi genitori che non siamo più tali né degni di questo appellativo se non riusciamo a ribellarci.
In uno Stato dove la morte è l’esperienza quotidiana non possiamo e non dobbiamo far vivere i nostri figli.
Che si faccia qualcosa, subito, per asciugare le lacrime o che vadano via tutti lavandosi le mani come Ponzio Pilato. Sarebbe più onorevole un gesto simile che non le dichiarazioni di vicinanza o di sofferenza.
Sono la mamma della sorella e del fratello di Melissa, altri figli che non voglio perdere solo perché, incautamente, vorrei continuare a mandare a scuola ogni mattina.
Abbiamo perso la legalità o, meglio, quella parvenza di legalità che ancora resisteva e, con essa, la giustizia, la solidarietà, la civiltà, la dignità. Non possiamo e non vogliamo perdere la vita che abbiamo generato e che vive accanto a noi nelle vite di chi ci circonda.

lorella de buono, cosenza Commentatore certificato 20.05.12 18:30| 
 |
Rispondi al commento

interessante argomento e molto plausibile....
da leggere

'La firma non è la Sacra Corona Unita o la mafia. I mandanti possono essere i membri di quella Cupola Nera – composta da massoneria, politica corrotta, pezzi deviati dei servizi segreti e finanza speculativa – che da decenni tiene in scacco l’Italia. Il cambiamento, i giovani, l'internet, stanno scuotendo le fondamenta del loro potere. Si sentono minacciati. E quindi loro minacciano. Nel modo più feroce possibile. Opinione di Enzo Di Frenna

http://www.wallstreetitalia.com/article/1380648/terrorismo/bomba-di-brindisi-mandanti-cupola-nera-cioe-la-piovra.aspx

ciceruacchio 20.05.12 18:29| 
 |
Rispondi al commento

Ma siete seri? State strumentalizzando la morte di una ragazza di 16 anni come fanno tutti gli altri, dai partiti alle televisioni! Servizi segreti deviati?Complotti orditi per destabilizzare le coscienze in vista delle amministrative? Mafie, terroristi,alieni...tutti contro il ms5...ma fatemi il favore! Quando vi renderete conto che si tratta di un gesto isolato di un pazzo? Qualcuno che ce l'ha con il mondo intero, qualcuno che non ha un motivo logico nelle sue azioni anche se cercherete di trovarne uno, perchè trovare un motivo forse aiuta ad avere meno paura e si giustifica qualcosa che non ha giustificazioni! Preoccupatevi che quando lo prenderanno, e lo prenderanno, la giustizia faccia il suo corso e che la pena sia commisurata al reato! Un piccola vita è stata spezzata da un bastardo senza cuore, fermatevi un attimo e ricordate solo il nome di una ragazza NORMALE che avrebbe avuto una vita NORMALE e che adesso non c'è più, pensate al dolore dei genitori, pensate al vuoto che dovranno affrontare... ricordatevi solo di Melissa e per un giorno mettetevi la politica su per il culo Voi, le televisioni e tuttti i partiti! Finitela di dare un colore politico alle lacrime ed al dolre di una famiglia distrutta e abbiate rispetto!

Massimo Rap 20.05.12 18:27| 
 |
Rispondi al commento

CUI PRODEST?
Vedo che un pò tutti hanno la stessa visione ... non fanno nulla per evitare il peggio ... come nel caso dei suicidi, e poi danno la colpa agli altri... ma poi c'è anche la "verità" che viene fuori a decenni di distanza che dice che in realtà non era vero che dietro le stragi c'erano questo o quell'altro ma c'erano ... guarda caso CHI?
pochi giorni fà cosa è venuto fuori di MORo?
Ciao a tutti
Aldo

aldo moro 20.05.12 18:20| 
 |
Rispondi al commento

PICCOLO ANGELO
“Ciao mamma vado a scuola”. Sono queste le ultime parole che probabilmente ha rivolto alla madre, che ha risposto distrattamente al suo saluto. Sua figlia ha tutta la vita davanti. La vedrà tutti i giorni. Potrà parlare e gioire con lei di tante piccole cose, quelle che si vivono quotidianamente. Come tutte le mattine, insieme ad altri compagni di scuola, Melissa è salita sul pullman per andare a Brindisi dove frequenta la scuola professionale. E’ un’adolescente seria e studiosa, sicuramente con alcune preoccupazioni, quelle tipiche della sua età. Ma non ha materie da recuperare, forse sta pensando al suo ragazzo e di lui parla durante il tragitto in autobus con le coetanee.
Bella, sorridente, solare come sempre.
Prima dalle otto scende dal Pullman, cammina insieme alla sua amica del cuore e ad altre compagne vicino a quel maledetto cassonetto della spazzatura.
Un mostro, poco distante, ha azionato l’ordigno con un telecomando e assiste vitreo ed inespressivo alla morte di Melissa Bassi. La violenta esplosione l’ha uccisa, ha ridotto in fin di vita la sua compagna di classe e ferito gravemente altri studenti. Sono scene di panico impossibili da scordare per tutti gli abitanti della città e per noi che le abbiamo viste in T.V.
La madre di Melissa ora piange la sua bambina che quella mattina avrebbe voluto abbracciare forte forte e tenere stretta a sé.

Patrizia Lilliu, Mogoro Commentatore certificato 20.05.12 18:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cui prodest; tacciamo Grillo?
post al blog Maralai
www.maralai.ilcannocchiale.it

Mario Nanni (blog Maralai) 20.05.12 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Alcuni giornalisti facevano notare le somiglianze con le stragi del periodo '92-'93: la crisi politica e i colpi inferti alla mafia. Le mafie non vogliono che si parli di loro e non firmano i loro attentati, ma si fanno capire agli interessati(i politici). Dite che loro considerano solo coincidenze l'approssimarsi dell'anniversario della strage di Capaci, la vicinanza del Tribunale, l'intitolazione della scuola a Morvillo Falcone, l'arrivo a Brindisi della Carovana della legalità di Libera? Se la malavita organizzata nel '92-'93 voleva dallo Stato un alleggerimento del carcere duro, ora cosa potrebbe volere? Non ci sarà un collegamento con la discussione in Parlamento del ddl sull'anticorruzione, di cui i giornali non parlano? Anche allora noi, comuni mortali, non sapevamo cosa pensare e oggi sappiamo della trattativa mafia-Stato e dei depistaggi per non individuare gli stragisti di destra (le BR e altri rivendicavano i loro attentati). Vedremo cosa succederà (anche in Parlamento).

Renata Durando 20.05.12 18:03| 
 |
Rispondi al commento

Siamo alle solite.
Viene colpita la gente inerme come sempre.
Da sempre.
Un'altra occasione per sfoggiare giacca e cravatta in tv dopo un pranzo luculliano e distaccato.
Come al solito.

Giovanni P. Commentatore certificato 20.05.12 17:48| 
 |
Rispondi al commento

Sistema-Macchina Perfetta;Inefficienza studiata + Danno sociale = Potere per l Elite ; " Come ci Plagiano e manipolano " : http://www.youtube.com/watch?v=FO5HJvPP2jw&feature=relmfu

vito messina 20.05.12 17:43| 
 |
Rispondi al commento

quindi dico a Grillo se vuole un consiglio
1)corretto uscire dall'euro ora che abbiamo ancora denari da investire e un tessuto industriale forte che ancora dà filo da torcere a Germania,uk,USA etc..

2)ma Grillo non deve mai dimenticare che all'uscita dell'euro deve essere per forza accompagnato il non pagamento del debito o quanto meno della parte fatta da interessi(ossia circa 1trilione).
QUindi debito ristrutturato a meno di 1 trilione(come ha fatto la Grecia che nessuno lo dice ma ne riconosce solo 1/3 del debito!)
Anche perchè si può dimostrare che il debito pubblico viola il comma 2 dell'art 1 della costituzione,quindi illegale e quindi ripudiabile.
In questo caso sarebbe da cancellarlo totalmente,ma come dice Grillo,siamo buoni e ne paghiamo al metà!

3)sono sicuro che Grillo non dimenticherà più di dirlo in pubblico,che il debito va ripudiato almeno per la parte fatta da interessi(i banchieri essendosi illegalmente impossessati della sovranità monetaria,che è per costituzione dello stato,andrebbero come disse Jorg Haider prima di essere succiso ,pignorati ed arrestati..
Lo stesso Wulff,ti ricordo caro Grillo,che è stato attaccato e costretto alle dimissioni non perchè aveva preso 2 cene elettorali..ma semplicemente perchè aveva pubblicamente affermato ''la BCE è una banca privata e non può dettare le regole agli stati'' ''la Germania dovrebbe riprendersi la sovranità monetaria e la banca centrale dovrebbe essere pubblica''

questa frase in genere basta per essere suicidato come successe a Ivan Heyn,astro nascente della politica argentina, come bastò per essere uccisi a JFK e fratello e gli altri presidenti USA che avevano affermato le stesse frasi come Garfield,Mclinley e Lincoln..

ora so che Grillo è in buona fede..e non dimentichetà mai di dirlo..

perchè se dice solo che dobbiamo uscire dall'euro
e pagare il debito che aumenterà con la svalutazione,di oltre il 40% finiremo dalla padella alla brace..

ovvio Grillo a dirlo rischia la vita..

angelo di giacomo 20.05.12 17:30| 
 |
Rispondi al commento

...
lo stato che con equitalia vuole distruggere l'Italia ed il suo tessuto imprenditoriale..in modo che quando ci avranno dissanguati col fiscal compact(basterà 1-2 anni a botte di 40miliardi l'anno,e quindi non i 20anni)
ci faranno uscire dall'euro..e anche con la moneta svalutata non potremmo vendere nulla e quindi non sottrarre fette di mercato all germania,UK,USA
come avveniva con la lira..
e sapete perchè?
perchè appunto non ci sarà più alcuna impresa in Italia..perchè o saranno state fatte fallire(equitalia+ banche che strozzano e non prestano denaro)e le altre se ne andranno in svizzera,austria,germania etc..cosi' come i migliori cervelli..
ci vorranno 30anni per riprendersie poi altra crisi altra speculazioni..create ad hoc(ogni affermazione può essere dimostrata!)

...

angelo di giacomo 20.05.12 17:21| 
 |
Rispondi al commento

il sisma di bologna è solo per distrarre dalla strage come la strage di bologna fu per distrarre da Ustica.

Ieri a Brindisi l'hanno fatto fuori del vaso..
lo stesso procuratore di Brindisi Motta(anche lui ora rischia!) ha detto ''potrebbe non essere la mafia'' e poi
''tendo ad escludere terrorimo internazionale''

sta dicendo per esclusione che è terrorismo di stato..non può dirlo ,finirebbe male..il csm col suo presidente(napolitano)lo licenzierebbe come fece con quello di Salerno (Apicella)e sarebbe il secondo dalla repubblica fondata..

Un tale coraggio è troppo ed andava nascosto..
ecco la scossetta in Emilia..

Lo stesso fattoquotidiano li ha sputtanati,dimostrando coraggio da vendere,stavoltà...
c'è scritto tutto ecco l'articolo
http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/05/19/strage-brindisi-l%E2%80%99identik-mandanti/234784/

ma d'altronde questo giornale non prendendo soldi dallo stato non viene pagato per tacere dallo stato..come gli altri che prendono 1miliardo di fondi per l'editoria..
e stavolta gli ha giocato lo scherzetto

diciamo che non se l'aspettavano..
che un giornale ed un procuratore potessero sputtanarli....
sti infami che andrebbero fucilati in piazza come traditori della patria..altro che perdono..
sono 50anni che massacrano italiani..
e qualche politico dalla parte del popolo(Moro,Mattei,Leone etc..)



Gli stessi che agirono contro Falcone e Borsellino e sai che la rivendicarono pure?
Si chiamano Falange Armata ed è un gruppo dei servizi che ha diretto numerose stragi i media non ne parlano..
e ci si chiede,com'è che quando si tratta di incolpare le BR vengono fuori ogni tipo di volantino..
ma nessuno parla delle diretta rivendicazione della Falange Armata http://archivio900.globalist.it/it/sigle/sigl.aspx?id=889
Rimane lo stato...e siccome il rischio di essere scoperti era grosso,hanno dato una bella scossetta al paese..

...

angelo di giacomo 20.05.12 17:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cui prodest?
tristemente e tragicamente, "prodest" al governo che diventerà più forte (tutti a supporto delle istituzioni)....dopo l' inizio della fine, questa ferita al paese, "prodest" alla casta dominante...GUARDA CHE COMBINAZIONE!....e non voglio scrivere di più

max g., genova Commentatore certificato 20.05.12 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S probabilmente andra' al governo e sara' necessario un cambio radicale della cultura italiana affinche' questo paese possa posizionarsi a fianco di Regno Unito, Francia e Germania.

Questo post, purtroppo, e molti dei commenti sono l'esempio dell'arretratezza culturale del nostro paese.

Se si vuole cambiare veramente bisogna stigmatizzare la cultura del sospetto e la dietrologia. Bisogna invece investire sulla cultura della certezza.

Nel Regno Unito si sarebbero evitate le reazioni spropositate e ci si sarebbe concentrati sulla ricerca del colpevole; e nel frattempo "business as usual" per evitare inutili allarmismi.

THX 1138

Roberto Duvallo 20.05.12 16:54| 
 |
Rispondi al commento

L'importanza delle parole

Mi collego al mio precedente post sulle stragi.

Chiarisco che non desidero collegare il mio pensiero alla specifica strage avvenuta due giorni fa; meglio attendere, non avendo elementi sufficienti per collegarla a specifiche strutture di potere criminale.

Il Ministro dell'istruzione, Profumo, ha detto una cosa che condivido:

"la difficoltà maggiore è quella di cambiare la cultura delle persone"

Qual'è la nostra cultura?

Quella cristiano-cattolica, in prevalenza da seconda.

Cosa insegna la religione cattolica?

Che, salvo casi particolari, chiunque possa accedere al paradiso.

Qual'è la condizione fondamentale per accedervi?

Morire senza peccati "mortali"

Chi può assolverti da tali peccati?

Un sacerdote che, in virtù del suo divino mandato, in presenza di un vero, reale pentimento ti concede il passaporto del paradiso.

Chi sono coloro che sicuramente andranno all'inferno?

I mandanti delle stragi, coloro che appartengono ad ogni tipo di associazioni mafiose, i pedofili, i ricchi che commettono ogni nefandezza per acquisire sempre più potere?

Neanche per sogno!

Trovatene voi, se potete, alcuni che sono stati esclusi dal paradiso dalla Chiesa.

Questo destino è riservato quasi esclusivamente agli eretici, coloro che hanno sostenuto idee diverse dalle loro.

Ciò che m'indigna è il fatto che ci siano individui che hanno commesso efferati delitti che arrivino alla convinzione di poter accedere al paradiso, nonostante ciò che hanno fatto in vita.

Nessuno al mondo può essere sicure del loro "reale pentimento" Soltanto Dio,( se c'è)

E' troppo facile credere di essere sinceramente pentiti quando si ha paura, essendo credenti, della pena nell'aldilà.

L'assoluzione contrasta nettamente con l'affermazione "Dio è imperscrutabile"

Se così fosse la confessione, qualsiasi umana confessione, non avrebbe nessun valore.

Soltanto Dio potrà decidere la sorte degli umani.

www. vito pallotti.it

Vito P., verona Commentatore certificato 20.05.12 16:12| 
 |
Rispondi al commento

possiamo condannare i colpevoli di Brindisi se volete mi unisco al coro ma l'unico fatto certo ed annunciato pubblicamente, è che la Cancellieri rafforzerà le scorte (nuove auto blu ?) e l'operatività dell'esercito sul territorio(nuovi elicotteri?). Come con i referendum sui finanziamento pubblico dei partiti,tira di nuovo aria di paraculata . L'acquisto di nuovi elicotteri e auto blu , così come i rimborsi elettorali non può essere sottoposto al giudizio del popolo, magari come direbbe Livia Turco, è già cartolarizzato, i soldi sono già stati spesi o anticipati dalle banche ai fornitori.

antony atta 20.05.12 16:11| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, sto cercando a Roma un gruppo di persone che vogliono aprire una emittente radiofonica per il movimento 5 stelle.L'informazione e'essenziale e dobbiamo organizzarci in tal senso per rendere il nostro movimento un punto di riferimento nella capitale. Nuova informazione costruttiva dove il cittadino partecipa attivamente nel movimento perche' la partecipazione e' la linfa della VERA politica!!!

broadcast 20.05.12 16:06| 
 |
Rispondi al commento

L´INSANO GESTO DI BRINDISI.

Si puó rinunciare alla vita?

Quando si é vittime impotenti di una feroce e inesorabile viltá si puó giungere a molto peggio. Non ci sarebbe nulla da stupirsi se la persona che ha compiuto il folle gesto sia una delle tante vittime impotenti inesorabilmente torturato da EQUITALIA. Nome piú appropiato per la piú cinica e potente delle mafie, che tiene le fauci spalancate sopra al Paese per bene, non si sarebbe potuto trovare.


Umberto C., Cadaques - Spagna Commentatore certificato 20.05.12 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Ma come cazzo si fa ogni volta che succede qualcosa , in questo paese tutti a dire MAFIA....
Se siamo nella merda è copla di Berlusconi che ha fatto arrivare lo spead spritz a oltre 400..
Ora c'è MONTI il salvatore e lo spread spritz è a 450 , ma si c'è MONTI il salvatore....
Finiamola co sto qualunquismo del CAZZOOOOO...
Io ho fiducia nelle istituzioni, non nei politici....
E a Brindisi sicuramente sarà stato un pazzoide disoccupato disperato, rincoglionito ecc..... in quanto penso che non ne manchino....
Bisogna ritornare all'era della ragione.... da troppo tempo ormai abbandonata.

Tony P 20.05.12 15:56| 
 |
Rispondi al commento

Passaparola,avviamo una sollevazione popolare mediatica per portare milioni di persone a Roma!!!
Facciamoli tremare e non "terrorizzare" dalle bombe di stato. Beppe decidi tu quando!
L'attuale casta dirigende deve capire che in Italia non c'è più spazio per i mafiosi , i corrotti ,i corruttori ,per i Bunga Bunga,per gli evasori, i Bossi ,i Bersani e D'Alema ,per i Vespa ,i Guzzanti (giornalista) gli Sgarbi che ci hanno rotto i C O G L I O N I!!

dario b., pescara Commentatore certificato 20.05.12 15:50| 
 |
Rispondi al commento

Non credevo ci fossero tante persone suggestionabili nel M5S, si rischia di diventare come tutti. Xchè? Xchè se le prove diranno che sarà stato il gesto di un mitomane, con tutti i commenti nel blog si è dimostrato di quanto anche il movimento, fatto di persone sia facilmente suggestionabile, da eventi che nella loro tragedia sono del tutto scollegati a tante fantasie scritte nel blog. Bisogna pensare alla buona politica e alla buona gestione della cosa pubblica e non a nefandezza dettate dall'impulsività. Credo sia doveroso aver fiducia nelle istituzioni che in questi gg stanno lavorando per trovare il colpevole o i colpevoli, e queste istituzioni sono uomini e donne che sacrificano la loro vita nel silenzio professionale e nn davanti le telecamere o altrove. Saluti

stefano de lollis 20.05.12 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Mi viene da vomitare: i soliti della politica hanno iniziato a polemizzare sul corpo di quella povera ragazza. Ma non hanno vergogna?
Poi anche se non è pertinente col soggetto del blog vorrei sapere quanto hanno preso Fazio e Saviano dalla Telecom.

marco c. Commentatore certificato 20.05.12 15:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti, sono un pregiudcato, e ho 57 anni; Ho subito 3 candanne penali per diffamazione a mezzo stampa ( 4 mesi , 3 mesi , 15 giorni ) quando lavoravo in una radio Piemontese (dal 1985 al 2001 ); dicevo piu o meno quello che dice oggi Grillo ( ma io lo dicevo con meno intelligenza e sagacia) .
Ho subito 23 querele ( e.. fidatevi costa € di avvocati ) ne ho vinte 20 perse 3.
Querele ricevute da signorotti politici di provincia e/o amministratori pubblici ...ecc.ecc
Le 3 che ho perso sono: 2 con la Digos, e una con un Presidnete di Fondazione bancaria ( che oggi vincerei xche affermavo che truccavano i bilanci)

Ho fatto questa premessa per dire che le bombe in Italia sono piu vicine ai servizi e a Digos deviata che a qualche cretino di bombarolo strano, ragioniamo:
cui predest ? Forse alla malavita? ma Lei pensa a fare il grano ( in tranquillita )!!
Oppure questo stato deve creare un fantomatico nemico PER RICOMPATTARE ? .... si facciamoci un nemico , eccolo la , mette le bombe ...ma chi sara ? mah , non si sa ... è pero un nemico ! COMPATTIAMOCI contro il nemico , non disperdiamo le energie , lasciamo l'antipolitica, le proteste CONTRO una mala amministrazione politica e dello stato ...è il momento di compattarci contro il nemico ....
Ahhhh povera italia .
Corrado Vada da Cuneo

Corrado Vada 20.05.12 15:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ATTENZIONE!!!!! ATTENZIONE!!!!!
IL PALCO DEGLI IPOCRITI, DEI PRESSAPPOCHISTI, DEGLI OPPORTUNISTI, DEGLI SCIACALLI DELLA POLITICA STA PER ESSERE TRASFERITO DA BRINDISI A SANT'AGOSTINO.
I signori:
CAMUSSO, VENDOLA, L'ARCIVESCOVO TALUCCI RAPPRESENTANTI SINDACALI, SINDACI E LECCA CULI VARI DALLA LACRIMA FACIE, SONO PREGATI DI ACCOMODARSI IN EMILIA - Li forse avranno più fortuna.
Motivazione del trasferimento:
Le affermazioni effettuate dal palco dai partecipanti risultano essere pretestuose e prive di fondamento.

FRANCO N., ROMA Commentatore certificato 20.05.12 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti... i penso che questo attentato è stato fatto da esseri senza pietà, non si possono chiamare persone, io non vorrei credere che in questo doloroso attentato ci fosse di mezzo lo STATO, però non sottovaluto niente e nulla chiedo solo una cosa... dobbiamo svegliaci tutti insieme... solo cosi possiamo farcela... grazie a tutti e buona Domenica

Gianfranco N., Belpasso Commentatore certificato 20.05.12 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Chi è Stato?

Non la criminalità organizzata, dicono gli esponenti dello Stato, il nome
della scuola, il fatto che stesse arrivando la carovana di Libera, il fatto
che la bomba fosse in un cassonetto della differenziata (=criminalità
organizzata) sono dettagli secondarii.

La mafia non tocca i bambini, tranne il piccolo Di Matteo e altre poche
migliaia di bambini, non ultimi quelli uccisi nel 92/93 a Firenze.

Non tocca le donne, tranne Lea Garofalo e le altre migliaia uccise nel
corso degli anni.

Non sconquassa il proprio territorio di traffici illeciti, tranne durante
le guerre di potere (vedi Duisburg che porta l'esercito in tutta la
provincia di Reggio Calabria).

Sono dei premi nobel, degli illustri e fini pensatori, degli oculati
amministratori, non degli emeriti coglioni che intossicano loro stessi e i
loro figli consentendo agli industriali di ogni parte d'Italia e del mondo
di usare il giardino di casa loro come sversatoio di rifiuti tossici, non
degli ignoranti che a malapena sanno cosa sia un pomodoro nonostante
possiedano l'eredità agropastorale del meridione (a chiacchiere, i loro
nonni e bisnonni forse ce l'avevano).

Non siete Stato voi.

Apriticerchio!

Lorenzo Rocca 20.05.12 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Allora, intanto intitolare al povero Falcone una scuola non è un'azione di grande buon senso, se la scuola non aveva questo nome ma che ne so, Alessandro Volta, a chi ha fatto l'attentato, che di certo è persona spregevole, il gioco non veniva così bene. Quindi fuori la politica e la storia della criminalità dalle scuole.

Seconda cosa, i mandanti. Gli esecutori sappiamo chi potrebbero essere, dei balordi schifosi figli di gran puttana, mafia o criminali non importa, ma quelli forse li prenderanno. I mandanti chi sono? Non lo sapremo mai. Bè, scusate, io però adesso voglio farla finita, e anche se non so esattamente chi è il mandante, voglio provare ad indovinare, e voglio veramente capire a CHI GIOVA.

Due fatti, gli unici due fatti che io vedo:

1-Grazie a questo lurido attentato che ha sconvolto la vita di queste povere ragazzine e delle loro famiglie, ripeto grazie a questo attentato, l'argomento ballottaggi passa in seconda piano, perchè si parla solo (giustamente) dell'attentato di Brindisi che (meno giustamente) si presta a diverse strumentalizzazioni dei soliti noti.

2-Le elezioni spesso e volentieri si tengono nelle scuole, per cui, sai, per carità, io vado a anche a votare, se vuoi, ma l'entusiasmo può anche leggermente passarmi...

Allora, per concludere, io non so il mandante chi sia, allora proviamo a ipotizzare. Invece di dire è stato LUI, dirò, POTREBBE ESSERE STATO LUI!

Omicidio Moro, potrebbe essere stato Andreotti il mandante? Mah, scusate, secondo me sì.

Bomba Brindisi, potrebbe essere stato D'Alema o Berlusconi il mandante? Mah, secondo me... secondo me... POTREBBERO ESSERE STATI ENTRAMBI. Potrebbe essere stato Casini o Fini? Questi qua sono mai andati a portare solidarietà ad almeno una delle famiglie dei suicidi? Cazzo, no. Potrebbero essere stati loro? La mia risposta ipotetica è: SI', PORCA PUTTANA, POTREBBERO ESSERE LORO I MANDANTI, POTREBBERO ESSERE PROPRIO LORO.

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 20.05.12 14:57| 
 |
Rispondi al commento

qui la gente si scervella...ipotesi,bla...bla...bla..la mafia no..la SCR...ma via..e si vergognano ad andare in trasferta per piazzare un bomba..."e fanno le rapine in trasferta"...a noi ci danno delle informazioni...poi sappiamo un piffero di quello che succede...via...ci prendano proprio per scemi!
Se scoperto dopo 20 anni che ci fu una trattativa tra stato e mafia....e bisogna aprire l'archivi segreti di stato...
Ora ci vogliano far credere che è stato uno "schizzato" a fare questa cosa..si bonanotte...
Ricordatevi....ogni clan monitora il territorio zona per zona comune per comune hanno zone di competenze e influenza...(queste cose le sanno anche i ciuchi)figuriamoci un cane sciolto..che se ne va in giro con un cassonetto 3 bombole..poi si fa rilevare anche dalle telecamere, senza cecarle..!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 20.05.12 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Chi ha commesso questo atto infame, è stata la mafia?
Si ok, ma quale tipo di mafia? non certo quella dei boss siciliani o della n'drangheta, della camorra o sacra corona unita, nooo, loro quando uccidono colpiscono in maniera mirata verso qualcuno che ostacola i loro loschi affari, qui siamo difronte ad una strage di stato ne più e ne meno come quelle già vissute (stazione di Bologna 1980, piazza Fontana, treno Italicus, ecc. ecc.) qui c' è di mezzo l' altra mafia, ma dove si nasconde? Per caso la vecchia classe politica, ormai delegittimata ne sa qualcosa?????
Mah! povera ragazza, poveri genitori……..speriamo che non sia l’ inizio di un esclation..

Enrico B., Rho Commentatore certificato 20.05.12 14:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe e cari amici del blog, ho una figlia 16enne che frequenta la 3° liceo scientifico e la cui classe, una delle vincitrici del concorso "Capaci venta'anni dopo" per aver ideato un cortometraggio sulla mafia,parteciperà, tramite una rappresentanza, alla manifestazione conclusiva del 23 maggio (viaggio da Napoli a Palermo sulla "Nave della Legalità", corteo a Palermo, partecipazione alla partita del Cuore Nazionale Magistrati vs Nazionale Cantanti). La strage di Br mi ha profondamente turbato, soprattutto se la si inserisce in un contesto più ampio e contestualizzata nel momento storico che stiamo vivendo e che ben ha descritto Beppe Grillo. Sono combattuta sul far partire o meno domani sera la ragazzina. E' iniziato tra il gruppo di compagni di scuola la discussione del tenore: "Non partecipare è dimostrare di avere paura ...". Ma in queste ore mi chiedo: E se queste manifestazioni, pur nelle migliori delle intenzioni dei promotori,non fossero altro che strumentalizzazioni di ragazzini che, alla fine, sono poco consapevoli e spinti più dalla voglia di fare una gita che non da altri valori? E' giusto mandarli a correre un seppur minimo rischio o a recitare un ruolo passivo in una piece teatrale in cui le decisioni fondamentali sulla struttura di potere di questo paese sono già state prese? Vi ringrazio se mi date il Vs parere

roderico cavallo 20.05.12 14:48| 
 |
Rispondi al commento

.....GENERALE dietro la collina,ci sta la notte buia e assassina.......generale queste cinque stelle,queste cinque lacrime sulla mia pelle....ciao,scusate la citazione rubata ma,le mie 5stelle oggi piangono lacrime di dolore e di paura.non siamo più tranquilli neanche quando i nostri figli vanno a scuola!non si può vivere così,chiunque sia stato come cazzo si fa a prendersela con ragazzi di 16 anni,perchè????ma che cazzo di segnale è?a cosa serve,perchè altro dolore perchè ancora paura insicurezza dolore lacrime,CHE SENSO HA????il movimento 5 stelle vuole la pace la giustizia la serenità la verità!pace ragazzi!non se ne può più,che senso ha.....non mi dò pace è un dolore atroce.....

alessandra a. Commentatore certificato 20.05.12 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno Beppe Grillo,
è un triste giorno per scrivere ma se ci limitiamo a questo è quasi impossibile trovare un giorno adatto per farlo, certo che un attentato e poi essere tolti dal letto da un terremoto nello stesso giorno la tua giornata è già piena.
Detto questo che mi sembrava doveroso, volevo ringraziarti. primo: per avermi fatto divertire in tutti questi anni non come comico ma come uomo di spettacolo che ha sempre fatto questo in un modo intelligente, critico e costruttivo. secondo: per quello che stai facendo in questi ultimi anni con il M5S(a proposito speriamo che oggi le cose vadano come dovrebbero andare a Parma e in tutti gli altri comuni) Per quanto riguarda il terzo punto, grazie per quello che stai facendo con lo stile che ti ha sempre contradistinto e cioè l'ironia, dire cose importanti ed intelligenti condite con il sorriso, sono molto più digeribili anche le cose tristi (se penso come vengono dette dalla classe politica che ci ritroviamo, che non solo non ci hanno mai fatto ridere, ma il pianto è sempre stata la loro colonna sonora.
A proposito di colonna sonora, io sono un musicista Beppe, reduce da un cancro che sembra risolto definitivamente. Volevo informarti che essendo stata sempre e solo questa la mia professione e non avendo nessuna militanza politica non ho nessuna esperienza, ma di qualsiasi cosa Tu, Voi, aveste bisogno (qualsiasi cosa io sia ovviamente in grado di poter fare, anche solo di poter scrivere una colonna sonora per il movimento :-))))))))))) fammi sapere, o fatemi sapere, sarò molto onorato di dare un contributo a quello che state facendo.
Stanno per finire i caratteri, perciò arrivo ai saluti.
Ancora grazie di tutto.
Ciao..................

Alessandro Zampini 20.05.12 14:19| 
 |
Rispondi al commento

coincidenze? è da anni che non credo più alle coincidenze, è tutto un disegno, proprio alla vigilia dei ballottaggi elettorali? vi ricoradate le brigate rosse? ci hanno mai detto chi erano in realtà i mandanti? e a cosa sono in realtà servite? io, preciso che non sono comunista, ma per me sono servite ad allontanare il pericolo di spostamento elettorale verso il PCI e mantenere al potere la DC e poi le varie varianti pentapartito ecc ecc, Grillo lo seguo e appoggio da sempre, il movimento è una cosa unica e bellissima, ma la mia preoccupazione è che i poteri che stiamo andando a minare sono veramente forti, teniamo duro xchè sarà veramente dura

eugenio roncaia, mantova Commentatore certificato 20.05.12 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, prima di parlare di complotti bisogna aspettare di avere un minimo di informazioni su questo tremendo attentato altrimenti rischi di perdere credibilità tu e a cascata di farlo perdere al movimento. Un tuo arrabbiato sostenitore

Franco M., Bergamo Commentatore certificato 20.05.12 14:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I partiti chiedono unità dopo la strage. io non ci sto a questo gioco. Per 20-30 anni le forze politiche hanno insabbiato, nascosto la verità, evitato il carcere ai colpevoli e coperto esecutori e mandanti. Ora chiedono unità per ricompattare una situazione poilitico-sociale che gli sta sfuggendo di mano. Ancora una volta usano i mali dell' Italia per i loro sporchi interessi. Andate via! E' solo un consiglio!

alessandro B., Guidonia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.05.12 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Ho qualche capello bianco e ricordo le stragi dei primi anni novanta e i più vecchi di me mi raccontarono delle stragi degli anni settanta, il ministro degli interni che parla di esercito a controllo del territorio, i mass media che accostano alla criminalità organizzata un evento che le stesse forze di polizia escludono possano avere una matrice mafiosa per motivi ovvi (se ho traffici loschi la polizia la voglio fuori dalle scatole non certo a presidiare i luoghi dove spaccio droga, vendo prodotti di contrabbando sfrutto la prostituzione o mi accaparro di appalti pubblici in modo illecito).
Molti miei coetanei onesti hanno osservato che quando c’è un forte cambiamento politico ci troviamo a dover fronteggiarci con un “Convitalo di pietra” che, strisciando tra le istituzioni, tra il malcontento popolare arma (o non impedisce che si armi) un imbecille o gruppo di imbecilli (di quelli ce ne sono tanti in giro) .
Questo convitato di pietra vuole che, oltre alla disperazione per una gravissima congiuntura economica di matrice internazionale ma aggravata da una classe politica di dilettanti, sia abbia paura del nuovo.
Si vuole che passi il concetto che il nuovo non ha limiti, uccide persino le ragazzine a scuola. Ma non è il nuovo che ha ucciso, è il vecchio che vuole ancora riconfermarsi, allungando la striscia di sangue innocente che non ha ad oggi definiti colpevoli.
Credo tuttavia che qualcosa stia cambiando, i rappresentati delle forze dell’ordine hanno detto cose sensate all’indomani della strage di Brindisi; io dico loro non fatevi condizionare dai Giuda di palazzo che vi svieranno dalla strada della verità, andate avanti con le indagini, con tutto ciò che comporterà, in termini di rischi di carriera; la democrazia di domani passa attraverso la verità che riuscirete a ricostruire, in ricordo dei martiri nei carabinieri nella polizia nella magistratura, vi chiedo anche in nome della memoria dei vostri eroici colleghi, di dire a tutti cosa è veramente successo.
LV

lvasques 20.05.12 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Chiodo schiaccia Chiodo: Brindisi è un Boomerang.

Avviso a tutte le TivU': PArliamo di Terremoto.
E' Anche un Evento NAturale, dopoTutto...

enrico w., novara Commentatore certificato 20.05.12 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Pazzesco...a cosa sono disposti ad arrivare pur di non perdere il potere...una ragazzina splendida....un ridicolo finto attentato stile anni 70....cosa dobbiamo ancora aspettarci ancora da questi spietati aguzzini che detengono il potere e che stanno devastando ed impoverendo una nazione e un intero continente?
la storia cari amici a 5 stelle si ripete...negli anni 30 la grande depressione creata ad arte ieri come oggi dallo stesso potere MASSONICO/FINANZIARIO/ECONOMICO ebbe come diretta conseguenza la nascita del più barbaro periodo che l’uomo conobbe, il nazi/fascismo in europa, questi dittatori nella loro follia cercarano di ribellarsi a quello stato di cose ma furono spazzati via da una guerra che costò la vita a 60 milioni di POVERE persone....

Oggi le popolazioni non devono permettere il ripetersi di tutto questo… non dobbiamo permettere altre guerre, abbiamo una straordinaria arma che in altri tempi non avevano, la "cultura" unita “all’interconnessione delle intelligenze” che sarà la nostra salvezza, la chiave che libererà i popoli dalle catene che ci stanno mettendo ai polsi giorno dopo giorno.

Hanno molta paura di tutto ciò e faranno di tutto per non perdere il potere, proprio tutto…PURTROPPO!

DOMENICO DATTILO Commentatore certificato 20.05.12 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Ieri avevo da subito postato queste parole : "E se fosse solo il gesto di qualche comunista, di qualche fascistello o di qualche pseudo anarchico incompetente ed esaltato ?
Oppure di qualche studentello con qualche idea brillante di come creare la notizia sensazionale ?Magari è una insulsa bravata sfuggita di mano al suo ideatore ?
Aspettiamo prima di strafare nei commenti. Questo non significa che lo sgomento deve essere messo da parte !. Questo non significa non provare dolore e immensa rabbia per questo nuovo dramma ! Questa assurdità svergogna l'Italia agli occhi del mondo. Aspettiamo prima di polemizzare sterilmente. Due giovani sono state uccise. Troviamo il o i colpevoli e dimostriamo tutti di non aver paura ! Di tempo per dare delle spiegazioni ce ne sarà a sufficienza. Ora è il momento del raccoglimento umano e del nostro cordoglio ai famigliari delle vittime...italiani come noi... ".
Mi sbagliavo sul fatto di due giovani morte, ma il mio era l'errore di chi ha sentito qualche telegiornale e letto qualche Ansa. Per il resto affermavo il concetto di saper reagire nel modo giusto a questi fatti orrendi. Sono convinto che se vogliamo cambiare il nostro paese, per prima cosa, tutti noi cittadini, dobbiamo "ripulirci" mentalmente da decenni di ottusità intellettuale che i mezzi di informazione e la politica in primis, ci hanno inculcato. Se riusciremo veramente ad estraniarci dal costante bisogno di schierarci sempre e comunque pro o contro qualcosa o qualcuno, forse riusciremo ad affrontare con più obbiettività e con maggiore efficacia l'immensità di problemi che il nostro paese deve affrontare quotidianamente. Liberiamo la mente e cerchiamo tutti di evolvere in una più sana e costruttiva ragionevolezza. I commenti e le sterili invettive, lasciamole a quei vecchi che da tempo non ci rappresentano. Vivo rimanga il cordoglio e la vicinanza a chi ora sta soffrendo questa assurda violenza.

LORIS B., MESTRINO Commentatore certificato 20.05.12 13:35| 
 |
Rispondi al commento

E' difficile da parte mia dare la colpa alla mafia o ala santa corona unita o a qualche altra mafia locale. Quando la mafia vuole far male veramente non sbaglia e non usa bombole di gas. Vogliono semplicemente farci parlare di altro. Chi? Non lo so chi ma sicuramente il burattinaio che tira i fili di tutto

giannivenir 20.05.12 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Ma guarda che strano, ora non è la mafia il mandante ora non si sa !? sembra un fantasma, come tutti sanno per acquistare tre bombole da cinque chili ci vogliono una raffica di carte e documenti per il ritiro, e di solito un taimer non si trova al supermercato e neppure il telecomando, e un altro particolare il gas non esplode, ma se usi un inesco del tipo militare allora le cose cambiano, e soprattuto nessuna persona ha le capacità di realizzare un tale ordigno, a dimenticavo il cassonetto come cavolo ha fatto a reperirne uno, che domanda stupida al rigattiere del paese è così ovio!!!!! e per finire un bel terremoto, ci voleva per instupidire gli italiani, ma che cosa credono che siamo tutti stupidi! alla prossima scossa o bomba, al nord o al sud tanto siamo carne da macello.

Roberto 20.05.12 13:28| 
 |
Rispondi al commento

se in una zona controllata dalla mafia un cane sciolto per un qualsiasi motivo commette un reato (soprattutto in un caso cosi' eclatante come questo) viene trovato, fermato e punito dalla mafia stessa e in pochi giorni se non ore.

se questo non avviene e' pensabile che o e' stata la stessa mafia a fare l'attentato o era stata avvertita e l'hanno potuto fare col suo assenso.

francesco 20.05.12 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Post nuovo....Il M5S sul NewYork Times !!!!

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 20.05.12 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Certo, lutto e grandissimo cordoglio per tutti ma vorrei aggiungere che era prevedibile. Con un capo della Repubblica che monita solo per non creare contrapposizioni, che non dice una parola sul vergognoso comportamento del parlamento che non esamina nemmeno una proposta di legge dei cittadini per non far eleggere deputati condannati, con le istituzioni tutte che hanno tollerato un ex presidente del consiglio che ospitava in casa sua un mafioso tipo Mangano e che se non fosse stato per la legge sulle prescrizioni da lui volute, sarebbe un pluricondannato, che tollerano onorevoli come Dell'Utri, che non gridano allo scandalo che un deputato come Casini che vorrebbe proporsi come un faro per la politica vada a trovare continuamente in carcere un personaggio come Cuffaro, che hanno come Presidente del Senato il Sig. Schifani indagato a Palermo per mafia.
CHE COSA CI SI DEVE ASPETTARE?

Aldo Baroncini 20.05.12 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono d'accordo con i commenti di Paolo R., di Pino Donati, di Galletti, di Viviana, di Nando e di tanti altri che esprimono gli stessi concetti.

E' abbastanza probabile che molte stragi rimaste impunite, in Italia, siano state programmate, organizzate ed attuate per fini abbietti.

Se così fosse ci sarebbero i mandanti e gli esecutori.

I mandanti sono esseri ignobili, privi di etica, spietati, seguaci del detto di Macchiavelli: "Il fine giustifica i mezzi"

Non hanno nemmeno idea di cosa significhi la parola "rispetto"

Loro sono seguaci della "tolleranza", applicabile soltanto fino a quando non corrono serio pericolo il loro dominio, il potere, i soldi, la posizione sociale.

Sono convinti che il mondo sia una giungla dove i più forti sono destinati a comandare e avere ogni privilegio e i poveri devono adeguarsi, tacere, ubbidire e rassegnarsi.

Se alzano la testa, se qualcuno li incita a farlo, se qualcuno osa cercare di sovvertire questo loro mondo, reagiscono con ogni tipo di violenza possibile, e anche con ogni astuzia possibile.

Quando riescono ad imporre un sistema dittatoriale si tolgono la maschera che hanno nei sistemi democratici e impongono la loro legge con la forza bruta.

Sono quasi inattaccabili ma hanno un anello debole nella catena: gli esecutori.

Costoro sono privi della ambizione, del potere, dei soldi che, invece, i mandanti hanno.

Sono plagiati, convinti che l'imperativo categorico al quale si devono adeguare è: "l'ubbidienza cieca e assoluta agli ordini dei superiori"

Senza riflettere, ponderare, rendersi conto dell'enormità dei fatti che commettono.

Ma queste convinzioni non durano in eterno e quindi c'è sempre il pericolo che, per motivi diversi, arrivino, prima o poi, a capire e parlare, confessare, denunciare.

Questa è la ragione che, spesso, vengono eliminati dagli stessi mandanti.

Si rendono conto questi esecutori della fine a cui sono, probabilmente condannati?

Segue

www.vito pallotti.it

Vito P., verona Commentatore certificato 20.05.12 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Sul blog di IFQ c'è un blogger che adoro, che si chiama Amitayus (termine che indica il Buddha di lunga vita) e difende il movimento
http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/05/18/grillo-budrio-coop-hanno-comprato-voti-vinceremo/234215/#disqus_thread
Alle continue accuse della teppa, in genere piddina, che impesta accusando Grillo di ogni nefandezza e che continua a dire che il M5S è un partito come gli altri,risponde:
"La sede di partito è quella da cui promani tu, il M5S non è un partito ma, lo ha detto Beppe Grillo a Parma: "a me fanno incazza.. quando dicono che il M5S è il terzo partito del Paese, mentre invece NOI SIAMO IL PRIMO MOVIMENTO POPOLARE EUROPEI"
Capito? Il primo Movimento Popolare Europeo.
Capisci cosa significa popolare?
Di conseguenza, mio caro galoppino del PD (PD vero? Tanto siete tutti di quel buffo pseudo partito), la sede del Movimento di cui cianci NON è la classica sede di partito, quella a cui tu e i tuoi sodali siete abituati, cioè quei luoghi clientelari, ambigui e nefasti dove si entra giovani con energie e belle speranze e dopo poco tempo vi si esce come D'Alema o Veltroni, Letta o Violante, cioè vecchi e corrotti, assimilati totalmente a quel mondo autoreferenziale volto a mantenere la casta e a fare gli interessi della chiesa-partito.
No, la sede del primo Movimento Popolare Europeo è un luogo d'incontro che è tutt'altro che la sede dell'archeologia partitica al quale sei abituato, è una piattaforma libera e aperta a tutti i cittadini italiani di buona volontà che vogliono contribuire al vero cambiamento, quello che permetterà loro di riappriopriarsi della propria Sovranità, di restituire dignità a questo Paese, dare speranza e prospettive ai giovani e portare la felicità (ecco una parola che bisogna riscoprire, non bisogna aver paura di parlare di felicità).

segue sotto

viviana v., Bologna Commentatore certificato 20.05.12 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NOOOOOO Giuliano Amato su RAI 3 12.55 13.25 lo stanno trasmettendo ora! Racconta la favoletta della crisi! Con vocina da racconta favole l,uomo che ha messo le mani nelle tasche degli italiani saccheggiando i conti correnti, ancora gli danno credito!

mino 20.05.12 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Prossimo passo suicidio dell'attentatore e/o morte in circostanze sospette.
Sono talmente mediocri che non riescono neanche ad organizzare le vigliaccherie del passato.
SPERO CHE UN GIORNO PAGHERETE A CARO PREZZO LA MORTE DI QUELL'INNOCENTE.

massimo 20.05.12 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Solo ora parlano di un gesto isolato, quindi(com'era facilmente intuibile) non c'entra la mafia, non c'entra il terrorismo.
Molti giornalisti e molti obsoleti professionisti dell'antimafia che hanno lanciato falsi allarmi, dovrebbero vergognarsi.
Dimenticavo, sembra che non c'entrano neanche "i focolai".

giovanni faraone Commentatore certificato 20.05.12 12:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PARMA - GARBAGNATE - COMACCHIO - BUDRIO e MIRA.

La nostra sfida per il cambiamento del Paese.

Movimento 5 Stelle

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 20.05.12 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Tutti a sbrodolarsi di parole sulla mafia. Nell'immediatezza della tragedia di Brindisi, non c'è stata rete tv, giornalista od opinionista (ma che cazzo di mestiere è?) che non abbia vomitato le solite trite considerazioni sul pericolo rappresentato dagli attentati ad opera della mafia. Anche questa volta, come tutte le altre, sgranando gli occhi, come quando si scopre un alieno nel giardino di casa. Come se la mafia fosse un fenomeno totalmente nuovo ed avulso dal contesto della vita economica, sociale e politica di questo Paese. Come se la mafia non avesse mai avuto propri emissari tra i rappresentanti delle istituzioni. Come se non ci fossero mai stati politici indagati e, in alcuni casi, condannati per concorso esterno. Tutti a sbrodolarsi, per poi venire a conoscenza che, con ogni probabilità, la mafia, in questo caso, non c'entra, come anche il più sprovveduto di coloro che sentenziavano davanti alle telecamere avrebbe potuto intuire. Rimane una vita finita troppo presto, rimane una famiglia distrutta per sempre, rimane il senso di vuoto lasciato da uno Stato, che risponde presente soltanto quando si tratta di rilasciare dichiarazioni fotocopia. Assente, quando si tratta di giustificare con i fatti la propria esistenza. "Respingiamo con fermezza, condanniamo con sdegno, ..." quante volte ci siamo sentiti ripetere queste frasi inutili, senza significato, che suonano sempre più come l'ennesima presa per il culo. BASTA! Crimini come quello di ieri sono figli anche della rappresentazione indecente dello Stato, che ci viene data dai rappresentanti delle istituzioni.

CARLO C., ROBBIATE Commentatore certificato 20.05.12 12:51| 
 |
Rispondi al commento

l'ultimo appello di Federico per il voto

http://www.gazzettadiparma.it/mediagallery/video/29104/Tg_Parma_-_L%26039%3Bappello_di_Federico_Pizzarotti.html

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 20.05.12 12:50| 
 |
Rispondi al commento

stesso pensiero che ho avuto io subito..cui prodest?..non c'è senso è solo disgustoso...sembra l'iraq di cinque anni fà: puro terrore, confuso e insensato, macello di innocenti, non guerra o guerriglia o che ne sò..macello utile solo a "serrare le fila", come dopo l'undici sett., nella solita retorica del tutti uniti e militarizzati contro il Male (come in Iraq, appunto).
Noi dobbiamo stare calmi e preparati a tutto: quando Grillo dice che siamo in guerra, non è una metafora

mux 20.05.12 12:50| 
 |
Rispondi al commento

nn so cosa dire e sopratutto cosa pensare.. mi unisco silenziosamente al dolore dei parenti.

gabriele m., savona Commentatore certificato 20.05.12 12:48| 
 |
Rispondi al commento

alle 12 a Parma hanno votato n. 20168 elettori, pari al 14,18 %

Alla stessa ora per il primo turno del 6/7 maggio aveva votato il 14,92 %

http://www.gazzettadiparma.it/primapagina/dettaglio/1/134697/Bernazzoli-PizzarottiParma_sceglie_il_sindacoVotanti_sul_1418_%25.html


il procuratore aveva subito parlato di escludere la
mafia,ma visto che siamo in campagna elettorale si
cerca il terrore per convincere gli elettori a dare
il voto ai partiti ritenuti più sicuri.

pericle 20.05.12 12:45| 
 |
Rispondi al commento

In tutto questo dramma, una risata...

http://levipere.com/2012/05/20/lingresso-di-grillo-in-politica-predetto-da-solange/

mario b. 20.05.12 12:44| 
 |
Rispondi al commento

dis-informazione itagliana,

..."la PAURA del Terremoto NON DEVE superare la PAURA del terrorismo"!!!???!!!...

Dagli Stati Uniti viene corretto il grado del sisma che ha colpito questa notte l'Italia del Nord. Per gli esperti del servizio geologico degli americano, l'Usgs, si parla di magnitudo 6, e non 5.9. Per i rilevatori americani la scossa ha avuto ipocentro 5,1 km di profondità, e non ai 10,1, comunicati in Italia.
Roma, 20 Mag. (Ign) -

anib roma Commentatore certificato 20.05.12 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

lettera aperta a nonno provenzano.avete,ucciso caro nonno provrenzano per potere e soldi piu'del cancro avete tutelato sempre i piccirilli ma adesso perche' questo.io silvio le ordino di consegnarci vivo questo uomo di merda e i suoi complici aiutando le autorita' competenti vivi o morti fa lo stesso perche queste persone non meritano di vivere.dopo tutto lei è in debito con il popolo italiano,perche lei ha provvocato tanti lutti tra noi,distinti saluti

silvio pronti 20.05.12 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Ieri ho pianto di fronte all'immagine della ragazzina che poteva essere la figlia di chiunque di noi, scelta a sorte per una fine terribile.

Un abbraccio ai genitori ai quali mi sento vicino.

Ora non mi sento di fare altri commenti ma chiunque sia stato gli auguro una morte ancora peggiore e ai mandanti spero che i loro figli che sappiano che razza di padre hanno avuto

Forse un giorno sapremo la verità ma vi prego continuiamo la nostra lotta verso la pulizia di qusto paese

Vincenzo ., Chiavari Commentatore certificato 20.05.12 12:40| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia non si riprenderà mai se non vengono messi da parte elementi come Scalfari, che in un giorno così tragico invita velatamente nel suo "editoriale" a non votare per Grillo e a votare i vecchi partiti che foraggiano il suo stipendio. Ma come si può, dico io, in 24 ore si sono verificate due tragedie immense per il Paese e tu pensi solo a fare il servo dei tuoi padroni?

a 20.05.12 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Concordo con chi dice che anche in questo caso le istituzioni hanno fatto una magra figura. Ma è possibile che il sindaco di Brindisi, neanche un'ora dopo l'attentato, parlasse già con certezza di "criminalità organizzata", di "mafia" ecc?? Ma questi signori che svolgono un ruolo pubblico non dovrebbero parlare solo a ragion veduta e con la certezza dei fatti? Per non parlare delle manifestazioni di solidarietà (pelosa) in alcune città, con tanto di bandiera di partito (VERGOGNA). Come al solito certi politici non hanno perso l'occasione per farsi pubblicità e parlare a vanvera, mentre c'erano delle ragazze in ospedale che lottavano per la vita (vero caro niki sventola?!!). RI-VERGOGNA!

Frange Lunatiche 20.05.12 12:36| 
 |
Rispondi al commento

tiriamoci su il morale secondo un sondaggio del 18/05/2012
pubblicato sul sito sondaggipoliticoelettorali.it il M5S
viene dato al 13.7%.

pericle 20.05.12 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Ma con che faccia politica, istituzioni si mostrano sdegnati all'opinione pubblica quando non sono in grado di cacciare le mele marce dalla politica, dalle istituzioni, dalle amministrazioni varie, con che faccia parlano, quando non sono in grado di promulgare una legge anticorruzione degna di un paese civile. La risposta è facile, con la stessa faccia da oltre 50 anni!!

Stefano M. Commentatore certificato 20.05.12 12:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Salve, sono Giuseppe e scrivo da Catania,
sé volete la mia opinione, questa non è opera della mafia, la quale, anche se infame e vile, non agirebbe in questo modo.
La mia teoria è che sia opera di qualche squilibrato, considerando la rudimentalità della bomba, la sua facile realizzazione e il fatto che la mafia ha a disposizione strumenti ben più sofisticati.
La cosa più agghiacciante, è che, di recente, partecipando all'occupazione della provincia di Catania,
(scusate devo fare una premessa: io faccio parte dei 18.400 precari ex Art23, di cui voi sicuramente non saprete nulla, manipolati da una classe politica indegna, impiegati negli enti pubblici della Sicilia, che da 22 anni lottano per la stabilizzazione, che ad oggi vivono con 750 euro al mese e che dal 1 gennaio 2013 saranno a casa),
ho sentito, dopo la stanchezza di nottate insonni, dei miei colleghi, gente onesta e padri di famiglia, nella disperazione sfogarsi dicendo di sentirsi emarginati, dimenticati dalla società e pronti a commettere un gesto estremo pur di farsi sentire.
la nostra terra è, fino ad oggi, "sotto scopa",
così si dice da noi quando si vuole indicare di stare sotto il controllo di qualcuno, nel nostro caso noi siamo "sotto scopa" della mafia, la quale fa in modo che non ci sia nessun progresso economico, al fine di controllare la massa di disperati senza lavoro.

Giuseppe Grasso 20.05.12 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con la ricostruzione da fare ai terremotati avrebbe fatto comodo un sindaco del movimento 5 stelle.
già già

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 20.05.12 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono stragi e stragi.Quella di Brindisi NON è una strage di mafia né del terrorismo tradizionale di matrice anarchico-politica. E' semplicemente il gesto di uno sconsiderato,magari con la passione degli esplosivi.Probabilmente vuole che si parli un po' del suo gesto.La scuola con quel nome, FALCONE MORVILLO, ovviamente è stata scelta per depistare gli inquirenti e sollevare un polverone maggiore. Come fare a non vedere che una strage del genere potrebbe portare solo danno alla mafia e a qualsiasi cellula terroristica??? E poi scusatemi,con tanti luoghi simbolici, la mafia o i terroristi dovrebbero scegliere una scuola della periferia di Brindisi??? E' lampante che non gioverebbe a nessuno se non ad un pazzo,magari con qualche risentimento economico verso lo stato o magari verso il comune di Brindisi o,peggio ancora, verso Equitalia.....


La parola "politica" significa fare il bene o gli interessi della comunità da cui si ricevono i voti.
La maggior parte dei personaggi illustri che occupano abusivamente i palazzi del governo Ci tacciano di essere antipolitici!
Agire in malafede, fare gli interessi propri, rubare denaro pubblico, infischiarsene dei referendum popolari, costringere alla fame le persone mentre si gode di privilegi assurdi, creare leggi che riducono o annullano certi reati guarda caso tra i più commessi da questa classe di abbietti governanti,: io non credo che questo sia fare politica!
Non so a chi attribuire questa strage, ma so che con le leggi attua,li ammesso che trovino questa bestia, si farà qualche anno di carcere e poi uscirà per"buona condotta"o perché poverino si e' pentito... Certi esseri dovrebbero marcire in galera assieme a chi li ha "mandati" a fare questi crimini.
Sono veramente stanco di questa legge (ho detto legge, non giustizia) che elargisce bonus a chi si macchia di delitti, ruberie, truffe, corruzione... Vero Alfano? Perché ti sei incazzato tanto per quel decreto? Hai forse il culo sporco?
Tutta la classe partitocratica attuale si può quindi definire ANTIPOLITICA poiché non svolge il proprio compito cui e' demandata.
Ho in mente un'Italia nuova, governata da persone singole votate a suffragio diretto, un rappresentante per ogni provincia, con mandato rinnovabile ma anche immediatamente revocabile in caso di illecito, sicuramente sarebbero meno di novecento, senza privilegi e con tutti gli occhi puntati addosso: penate che bello... Niente partiti, niente ragion di partito a cui dover rispondere, solo i propri obiettivi da raggiungere, obiettivi che le persone condividono.
Già, che sogno... Essere senza sogni equivale ad essere senza aspettative, senza obiettivi, significa lasciarsi trascinare dagli eventi. Sognate Grillini, sognate e cercate di fare sognare anche coloro che sono ancora alla deriva, che si fidano ancora della classe attuale!

Stefano scarno 20.05.12 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Lo stato non paga i danna per le calamità naturali!

(Traduzione: ti crolla la casa per il terremoto?
DEVI CONTINUARE A PAGARE TUTTE LE TASSE IMU COMPRESA ANCHE SE LA TUA CASA E' CROLLATA!)
A che serve uno stato allora? A mettere tasse per pagare gli interessi sullo spread?
Propongo ai poveri ferraresi di rimettere gli ESTE al comando e rifare il ducato di Ferrara, almeno le tasse potrete usarle per il vostro territorio!
Va da se che qui a Prato vorrei il granduca!

http://archiviostorico.corriere.it/2012/maggio/18/Una_calamita_distrugge_casa_oggi_co_9_120518018.shtml

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.05.12 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Analizzando i fatti, riflettendo, presumo che sia stato preparato minuziosamente.

Molte coincidenze.

-la crisi economica /sociale
-la situazione attuale politica in italia(conflitti d'interesse)
-difesa del potere
-riscatto mafioso
-il nome dell'istituto scolastico.
-la manifestazione anniversario morte di Falcone
-l'orario a prima mattina.
-Il dispositivo elettronico(tre? per essere più sicura la detonazione?)
-molte piste seguite, ma tutte come un tunnel cieco.
-annebbiamento dell'opinione pubblica.
-visita del min. Profumo + presidente regione puglia, aiutano a chiarire lo stato di cose?

Inoltre:
-risultati delle ultime elezioni
-attentato a manager dell'Ansaldo( "terrorismo" ?)
-forse si vuole intimidire, per col presupposto di "dover" emettere leggi nuove(dittatoriali).

Chi, voleva colpire chi?
Chi vuole controllare chi?
Chi ha indirizzato questo messaggio a chi?

L'assurdo, come sempre, lo pagano gl'innocenti.

Forse, si troverà l'esecutore della strage, ma ho il dubbio che si troverà il mandante.
Questi, sono "condannati vitanaturaldurante" a prescindere se verranno processati o meno.

Mi auspico, che al più presto si arrivi a metterne a conoscenza il motivo(senza dubbio è la firma del mandante) di quest'assurdità.

Giuseppe D., Germany Commentatore certificato 20.05.12 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Brindisi: forse un gesto isolato.

Se fosse così, cosa rimarrebbe dei titoloni sui giornali, di tg, delle parole di circostanza dei politici, con la faccia livida, che dopo l'intervista magari vanno a prenotare le vacanze in qualche isola tropicale. Cosa rimarrebbe di tante parole gettate al vento, di opinionisti, accusatori, detrattori, di quegli avvoltoi che si sono buttati a capofitto, come manna dal cielo, per poter rigirare la vicenda a loro uso e consumo. Ve lo dico io....rimarrebbe solo la macabra soddisfazione di pensare che ancora una volta, la situazione ha permesso loro di trarre benefici personali.
VI ODIO.

Aldo M. Commentatore certificato 20.05.12 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Quando chi rappresenta il "potere costituito" intuisce che il "terreno sotto i propri piedi", ossia la propria credibilità ed il consenso popolare generale, stanno precipitando sempre più fino all'allarmante livello attuale, ecco che si tenta di "anestetizzare" l'acuita sensibilità popolare nei confronti di questioni come l'aumento dilagante della povertà del ceto medio-basso, della disoccupazione giovanile e non,dello sfruttamento sotto-occupazionale (vedi modifiche dell'art.18, contratti flessibili, precariato, ecc.),l'incremento esoso dell'estorsione fiscale e,di conseguenza,contenere al minimo ogni azione di insofferenza e rabbia popolare nei confronti dell'establishment al potere (equitalia compresa),ecco "arrivare"-come soluzione politica-le...bombe,così da dare la"colpa" agli anarchici.

umberto telarico 20.05.12 12:03| 
 |
Rispondi al commento

la tv è una noia, dieci secondi a quello, 20 a quell'altro, 30 al leader del partito di maggioranza relativa
i canali sono cresciuti in misura esponenziale ma il metodo n'è mica cambiato

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 20.05.12 12:03| 
 |
Rispondi al commento

http://caneliberonline.blogspot.com/
DOMENICA 20 MAGGIO 2012ù

M M T
evento Venezia "Mosler"

Caneliberonline 20.05.12 12:02| 
 |
Rispondi al commento

il fatto che a Parma (quotidiani on line) abbiano disattivato i commenti sul ballottaggio fino a lunedì è il segnale che la politica ormai si fa sulla rete e l'hanno capito bene dai risultati

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 20.05.12 12:00| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=rZ8r6ULLCJw

Dedica.

enrico w., novara Commentatore certificato 20.05.12 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Tra le vittime del terremoto ci sono 4 operai del turno di notte. Neanche la giustizia divina esiste...anzi sembra che la malasorte si accanisca sempre e comunque verso i più deboli. Io non credo più a nulla!

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 20.05.12 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In sottocommento un OT con un suggerimento per risolvere il debito del comune di Parma coerentemente con la linea politica adottata con l'euro...


Beppe Grillo il terremoto l'ha previsto eccome e bisognerà attendere domani. Solidarietà alle vittime e alle famiglie di ieri e di oggi.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.05.12 11:51| 
 |
Rispondi al commento

ma un bel magnitudo 12 a montecitorio no ??????
@@@@#!!!!!!

cris c, como 20.05.12 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il pastore che vuole condurre il gregge non ne provoca la paura ma cerca che il gregge si riunisca per governarlo più facilmente.Gli attentati non servono ad infondere il terrore, se non in coloro che vengono direttamente colpiti, ma servono a far sì che il popolo appoggi quelle forze che sembrano garantire la continuità e la stabilità in modo da evitare correnti non conformi al pensiero dominante.

Franco Vatteroni 20.05.12 11:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, hai ragione. E lo diceva Andreotti, che come Maroni è stato Ministro della Giustizia (era di Grazia, oggi non graziano più nessuno: "A pensar male è peccato ma spesso si indovina." Aggiungerei che anche il terremoto di stanotte suscita la domanda "cui prodest?" Una coincidenza? Davvero uno dei tanti aggiustamenti dell'equilibrio della Terra? Un caro saluto, sperando che con la forza mentale dei milioni di teste limpide si riesca a chiarificare quella mezza dozzina di teste annebbiate. Un caro abbraccio e Auguri per Parma e tutti noi!

Stefano M., Darfo Boario Terme Commentatore certificato 20.05.12 11:46| 
 |
Rispondi al commento

per chi andrà a votare oggi e domani,ricordate Sarego!!!http://www.sarego5stelle.it/

luca del 62 (), milano Commentatore certificato 20.05.12 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Il MAndante è Palese.

Non mi Processate:
Potrei Aprire OSpedali per i BAmbini in giro per il Mondo.

"Mio MArito è MAlato."

Non si parlava certo di Depressione.
LA Donna del LAgo, è Conscia.


Io no, son Demente!

enrico w., novara Commentatore certificato 20.05.12 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ballottaggi:

la parola agli elettori

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 20.05.12 11:43| 
 |
Rispondi al commento

CORRUZZIONI,
SCAMBIO DI VOTI
DI PARLAMENTARI
SCANDALI VARI
PENSIONI INCREDIBILI
......
VOTAZIONI
ATTENTATI ?
BALLOTTAGGI
E TERREMOTI

LA FINE DELLA II REPUBBLICA E' ARRIVATA!!!!


Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 20.05.12 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non credo che la cosa più importante sia scoprire la matrice dell'attentato ; che sia mafia , scu , terrorismo o altro è secondario.
Come ho già scritto ieri in un mio post questa repubblica è nata zoppa , nel senso che per consentire la liberazione dal nazifascismo gli alleati hanno fatto accordi con la mafia siciliana . Da qui bisogna partire, perchè tutto quello che è successo dopo è accauto in funzione di questo : politici al governo collusi con la criminalità a sua volta sostenuta dalla CIA .
60 e passa anni di poteri paralleli , i veri governanti , che hanno impedito nei momenti cruciali le svolte che potevano cambiare il paese.
Depistaggi , costruzione di prove false, campagne mediatiche pilotate ... provate a riflettere su quante volte appena succedeva qualcosa si facevano retate nei circoli anarchici o centri sociali.
Riflettiamo tutti : questo non è mai stato un paese libero perchè ogni volta che il popolo si avvicinava ad imporre un cambiamento è sempre successo qualcosa che spezzava qualsiasi movimento.
E adesso ? movimento 5 stelle stimato oltre il 15% a livello nazionale , piazze gremite di gente schifate da 60 anni di ruberie, corruzioni e intrallazzi , persone che riscoprono la voglia di partecipazione attiva perchè sui palchi non vedono funzionari corrotti ma gente comune che come loro lavora e lotta quotidianamente per tirare avanti.
Vogliono impedirci anche questo ?
Attenti , ho un vago presentimento che stavolta la storia non prenderà la solita piega .... attenti mascalzoni ipocriti buoni a nulla , il popolo è molto più sveglio di quanto pensiate.

William Borziani Commentatore certificato 20.05.12 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DOPO GENOVA E QUESTO ULTIMA NEFASTA SCIAGURA CHE HANNO LA CONNOTAZIONE D'AVVERTIMENTO,VOGLIO ISCRIVERMI AL MOVIMENTO 5 STELLE, DITEMI COSA DEVO FARE. GRAZIE

attilio rossi, Legnano Commentatore certificato 20.05.12 11:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dato che si collega drammaticamente all'ignobile tragedia di Brindisi, riporto qui il testo di Politik kills di Manu Chao, grande musicista e difensore della prima ora delle tematiche no global:

POLITIK KILLS

LA POLITICA UCCIDE

La politica uccide

La politica ha bisogno di voti
La politica ha bisogno della tua mente
La politica ha bisogno di esseri umani
La politica ha bisogno di menzogne

Ecco perché, amico mio
è una prova...
La politica è violenza!

La politica uccide
La politica uccide
La politica uccide...

La politica usa droghe
La politica usa bombe
La politica ha bisogno di mine anti-uomo
La politica ha bisogno di sangue

Ecco perché, amico mio
è una prova...
La politica è violenza!

La politica ha bisogno di forza
La politica ha bisogno di pianti
La politica ha bisogno di ignoranza
La politica ha bisogno di menzogne

La politica uccide
La politica uccide
La politica uccide...

Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.05.12 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Ero Piccolo, ancor Non Nato.
E mio PAdre m'aveva pensato come ad un Asino per averne Forza LAvoro.
Mio Padre mi diceva: non andare a Scuola, si Muore, si Diventa Dementi.
Mio PAdre, appena poteva, mi metteva le mani Addosso e m'Inculava, mi spaccava i Denti a Cazzotti e Cinghiate in Viso.
Mia Madre era una Puttana e la Dava a Tutti.
Mia MAdre mi portava al Bordello a Prostituire: un Ermafrodita è un Elemento da Circo Equestre.
Mia MAdre era l'Amante di un Avvocato MAssone, il conte Zio.
Mia MAmma mi diceva sempre : Zitto, sei MAtto, non CApisci Niente.

Poi, il primo giorno di Scuola.
Rosa, così si chiamava la mia MAestra.
Mi PArlo' di Piulizia, Onesta', Amore, Uguaglianza.
Morii d'Amore.

Ora Vi parlo dall'Aldila'.
Stanotte ho Incontrato Melissa.

enrico w., novara Commentatore certificato 20.05.12 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parma,Budrio,Comacchio,Garbagnate Milanese,Mira.........

Votate in massa per il cambiamento,entriamo direttamente alla guida delle città.Lunga vita al Movimento 5 Stelle.

Andate a votare,e iniziamo a riprenderci l'Italia !!!!

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 20.05.12 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Dal sito di Repubblica relativamente all'attentatore:

"Un ex ufficiale dell’aeronautica, con un passato vicino ai Servizi Segreti".

L'avevo scritto solo 3 giorni fa che mi aspettavo a breve un atto clamoroso organizzato dai servizi segreti. L'unica cosa che non e' ancora arrivata e' la solita rivendicazione delirante con frasi che inneggiano a Grillo... ma magari e' solo questione di tempo ...

Nicola da Mantova Commentatore certificato 20.05.12 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dato che io sto esprimendo il mio parere, voi mi criticate e di conseguenza, seguendo quello che dici , voi siete illiberali.
Certo che mi indigno di fronte allo schifo di questo paese, ma non ho, a differenza vostra, la soluzione immediata a tutto quello che succede. E' arrivato il terremoto? Tutti sismologi. E' scoppiata una bomba?. Tutti a parlare di stragi del 1992. Va bene lottare, impegnarsi ma basta questa pretesa di essere i profeti della libertà.

marco s. Commentatore certificato 20.05.12 11:28| 
 |
Rispondi al commento

A coloro che sfottono chiedendo come mai Grillo non ha previsto anche il terremoto, rispondiamo:
Le" cose impossibili le facciamo subito. Per i miracoli ci vuole un po' di tempo".

viviana v., Bologna Commentatore certificato 20.05.12 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Sembra incredibile, ma potremmo essere di fronte a un gesto di uno sconsiderato"

bravi, continuate a scavare in quella direzione e potreste scoprire che sono più di uno.

http://www.corriere.it/cronache/12_maggio_20/bomba-a-brindisi-due-persone-in-questura_f0015d70-a238-11e1-bfa6-752e370d244b.shtml

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 20.05.12 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Ot: naturalmente non centra nulla col Terremoto.
Le Nubi si posson Inseminare di Ioduri, fino a farle Piangere.
La Terra si puo' Scavare nel Ventre, Pomparla con del Gas, farle delle Porcherie, estrarle il Sangue.
Tesla ed il Magnificatore.
Anche la Terra ha un punto G.


Basta Violenze...

Gia', io son sato prima Matto, poi Pazzo.
Or Demente.

Ammazzateci Tutti, dicevan i Ragazzi.
Or li han presi sul Serio...

Altro OT: Simbolismo Massonico.
Saviano: i Savi di Sion.
Alfa Ano.
Schifo Ano.
N Ano.
Napoli t'Ano.
Savi Ano.

enrico w., novara Commentatore certificato 20.05.12 11:20| 
 |
Rispondi al commento

CAMBIARE. CAMBIARE. Anche la strage di Brindiisi e il terremoto di questa notte devino dare forza per cambiare. Per una speranza che non si percorrano le stesse strade e che sia ancora tutto strumentalizzato. Per fare in modo che il popolo vinca con la forza della verita'.

Ss 20.05.12 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Se mio figlio vorrà studiare la storia di questo povero paese potrà, anzi spero che lo farà.
Ma c'è una sola cosa che io voglio che sappia di Falcone, Borsellino e di tutti gli altri servitori dello stato che hanno dato la vita per la giustizia.

CHE ERANO UOMINI, CHE ERANO PERSONE CHE SAPENDO DI METTERE IN GIOCO LA PROPRIA VITA OGNI GIORNO, NON SI SONO MAI FERMATI O NASCOSTI.
CHE NON ERANO I VIGLIACCHI CHE TIRANO IL GRILLETTO DI NASCOSTO E POI TORNANO NELLA MISERIA DELLA LORO TRISTE VITA.

Questo voglio che sappia mio figlio, che Questi erano erano UOMINI e ITALIANI CHE PIU MAIUSCOLO NON SI PUO.

marco m5s Commentatore certificato 20.05.12 11:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

fintanto che chi dovrebbe contribuire con un'informazione chiara, intelligente ed educativa risponde a precisi schemi di un ordine maggiore precostituito ovvero non è all'altezza di svolgere il nobile lavoro del giornalista opinionista, allora, ancora una volta, dovremo cavarcela da solo. Ecco un'estratto di un articolo apparso oggi su la "Repubblica" e che ha la presunzione di poter individuare il vero e profondo significato dell'uso della "bomba". Leggete le boiate che vengono diffuse così da assolvere all'unico compito di buon esecutore imbonitore: "Anche le bombe 'politiche' hanno questa valenza differenziata. Possono essere bombe piene di significati - almeno per coloro che devono capire - ; le bombe mafiose di solito sono di questo tipo, anche le più sanguinarie. Servono a qualcosa.....; fosse anche a dichiarare guerra allo Stato, per entrare poi con esso in trattativa..... Ma vi sono anche le bombe nichiliste, che non significano nulla se non una volontà di morte, di scontro senza quartiere: sono le bombe anarchiche, rivolte sì contro i simboli del potere......ma intrinsecamente nichiliste, perché non intendono aprire nessuna trattativa con nessuno, e sono quindi un gesto senza fini; e sono le bombe fasciste, terroristiche, i cui responsabili non sono interessati ad altro che a spargere panico e a seminare dolore, cioè a minare la coerenza morale e la coesione civile della cittadinanza." Qualcuno dovrebbe spiegare a questo signore che la mafia usa la bomba quale apertura di dialogo -in quanto prima ne è esclusa-. Mentre quelle politiche o nichiliste -come le chiama lui- arrivano SEMPRE dopo che ogni tentativo di dialogo (col potere) sia risultato vano. Riflettete sulla sua affermazione "le bombe mafiose..servono a qualcosa". E pensate che scrive sul secondo quotidiano più letto in Italia.

fabrizio d'ippolito 20.05.12 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Parma,Budrio,Comacchio,Garbagnate Milanese,Mira.........

Votate in massa per il cambiamento,entriamo direttamente alla guida delle città. Lunga vita al Movimento 5 Stelle.Nessuno fermerà il treno del cambiamento ( ne attentati,ne terremoti,ne altre calamità)
------------------------------
Parma,Budrio,Comacchio,Garbagnate Milanese,Mira.........
Votate in massa per il cambiamento,entriamo direttamente alla guida delle città. Lunga vita al Movimento 5 Stelle.Nessuno fermerà il treno del cambiamento ( ne attentati,ne terremoti,ne altre calamità)
--------------------------------
Parma,Budrio,Comacchio,Garbagnate Milanese,Mira.........
Votate in massa per il cambiamento,entriamo direttamente alla guida delle città. Lunga vita al Movimento 5 Stelle.Nessuno fermerà il treno del cambiamento ( ne attentati,ne terremoti,ne altre calamità)
------------------------------
Parma,Budrio,Comacchio,Garbagnate Milanese,Mira.........
Votate in massa per il cambiamento,entriamo direttamente alla guida delle città. Lunga vita al Movimento 5 Stelle.Nessuno fermerà il treno del cambiamento ( ne attentati,ne terremoti,ne altre calamità)
-------------------------------
Parma,Budrio,Comacchio,Garbagnate Milanese,Mira.........
Votate in massa per il cambiamento,entriamo direttamente alla guida delle città. Lunga vita al Movimento 5 Stelle.Nessuno fermerà il treno del cambiamento ( ne attentati,ne terremoti,ne altre calamità)

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 20.05.12 11:11| 
 |
Rispondi al commento

"NON ABBIATE PAURA"
Giovanni Paolo II

e io aggiungerei non fatevi intimorire ANDATE A VOTARE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Non sono particolarmente religioso, credo infatti che ognuno di noi debba vivere la propria spiritualità così come se la sente, a prescindere dalle religioni che rappresentano a mio parere una distorta interpretazione umana dell'ignoto, nella maggior parte dei casi cieca ed interessata.
A fronte di ciò ci sono gli uomini, le loro azioni , le loro parole, quindi è da qui dobbiamo partire, prendendo il meglio e credo che le parole di Giovanni Paolo II, siano questa mattina, le più adatte per interpretare la voglia di chi non si arrende di fronte a nulla, di chi volge lo sguardo oltre i terremoti, le bombe oltre l'ipocrisia degli sciacalli della politica.

FRANCO N., ROMA Commentatore certificato 20.05.12 11:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’epicentro della scossa di terremoto che ha colpito stamane alle 3,52 ora italiana l’Emilia è stato individuato tra S.Felice sul Panaro, Finale e Crevalcore. http://earthquake.usgs.gov/earthquakes/eventpage/usb0009tk0#summary

Si susseguono scosse di assestamento e un primo bilancio conta già quattro vittime. Un operaio a Bondeno morto a causa del crollo di un capannone, due decessi si sono avuti in provincia di Ferrara, mentre a Bologna per infarto è morta una donna 37enne. E’ di queste ore la segnalazione della morte di una donna centenaria di S.Agostino deceduta a causa del crollo del soffitto della sua abitazione. Ma sono tutte notizie ancora da verificare.
Chiesa Mirabello, parte posteriore, distrutta

https://twitter.com/#!/RoxyBarTv/status/204074147448492033/photo/1

fonte : http://www.ecoblog.it/

marco ., roma Commentatore certificato 20.05.12 11:01| 
 |
Rispondi al commento

ot musicale

CCR "Bad Moon Rising"

Vedo sorgere una cattiva luna
Vedo guai di fronte a noi
Vedo terremoti e fulmini
Vedo brutti tempi oggi etc.

http://www.youtube.com/watch?v=5BmEGm-mraE

maro sowclett Commentatore certificato 20.05.12 10:59| 
 |
Rispondi al commento

già ieri avevo scritto sulle similitudini che collimano con
questo attentato con uno accaduto in provincia di venezia
un tizio aveva collegato delle bombole di gas ma per un
puro caso non tutto è andato come lui aveva previsto lo
scopo era una vendetta contro i vicini,essendo giorno di
mercato poteva essere una strage,il destino ci ha messo lo
zampino salvando molte vite,lui si è suicidato.

pericle 20.05.12 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Calamità Naturali e,
CALAMITA' SNATURATE!!!...

Da oggi sarà necessario stipulare una polizza di assicurazione per le Calamità Naturali perchè lo stato non pagherà più i danni!!!

MA...CONTINUERA'A PAGARE I RIMBORSI ELETTORALI!!!

http://archiviostorico.corriere.it/2012/maggio/18/Una_calamita_distrugge_casa_oggi_co_9_120518018.shtml

anib roma Commentatore certificato 20.05.12 10:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, tu che avevi previsto la bomba, potevi prevedere anche il terremoto!

Giulio Santarelli, Roma Commentatore certificato 20.05.12 10:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VALVOLA ANTISISMICA

SIMONE ., prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.05.12 10:49| 
 |
Rispondi al commento

SANTE PAROLE, GRILLO, SANTE PAROLE!!!

Luigi Turchi 20.05.12 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Smettete di dire che la mafia non può essere stata dal momento che la mafia non fa stragi o perché la mafia usa tritolo. La mafia ha fatto le peggiori stragi del nostro paese e non potete calpestare le morti di Falcone e Borsellino negandolo!
E' impressionante la serie di coicidenze che attestano al contrario proprio un intento della criminalità organizzata contro un presidio di legalità e democrazia del nostro paese come era la scuola Morvillo e Falcone. Non solo una scuola che porya i nomi di due vittime della mafia, ma una scuola che aveva vinto un concorso sulla legalità con un bellissimo poster pieno di occhi di ragazza con al centro i visi sorridenti di Falcone e Borsellino, e la scritta: "Guardiamo in faccia la legalità", proprio poco prima che a Brindisi arrivasse la carovana antimafia di Don Ciotti e proprio nel paese dove è nata la Sacra Corona Unita.
Come ha ricordato Don Ciotti: "Caponetto mi disse: la mafia teme più la scuola delle legalità!"
E sapere che il timer si era inceppato e che le bombole erano state programmate proprio quando il grosso delle ragazzine sarebbe arrivato ai cancelli della scuola riempie talmente di rabbia e di desiderio di vendetta che questi giustificativi per la mafia sembrano anch'essi criminali!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 20.05.12 10:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cicchitto ha definito le parole di questo post "inquietanti". Io mi sento invece inquieta quando leggo, sui pochi giornali che lo riportano, dell'azione di ostruzionismo che ha fatto il pdl nella discussione in aula del ddl anti corruzione. Non sappiamo ancora chi è stato il mandante di questo attentato, ma sappiamo di certo che la corruzione è la madre di tutti i reati. Affrontare con serietà l'argomento è il minimo che ci si aspetta da 630 deputati pagati per fare il loro lavoro. Ma per parlare di questo ci sarà tempo. Lunedì dovrà essere il giorno in cui mostriamo la nostra faccia al nemico che nasconde la sua. Dobbiamo accompagnare a scuola i nostri ragazzi. Tutti. Stringerci a loro, non farli sentire soli. Sono il nostro bene più prezioso da proteggere, facciamo sentire loro che ci siamo e dimostriamo di non avere paura.

Debora Tex 20.05.12 10:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TERREMOTO IN EMILIA
(6° Ricter)

Della serie: i mali non vengono mai soli. Cercasi operai per ridurre i danni. A Renzo Trota Bossi mi sento di promettere personalmente una cospicua paghetta in caso decidesse di smettere di fare un cazzo e si mettesse a lavorare.


POI UN APPELLO A BEPPE
Raccogliamo delle firme da inviare al Papa con le quali chiedere che SS (Sua Santità) scomunichi i mafiosi di ogni mafia... Finora la SS (Santa Sede) ha scomunicato soltanto i comunisti guardando si bene da scomunicare le SS (i nazisti).
Facciamoci sentire.
Se sono figli e testimoni di un Dio e non di Satana devono prenderne coscienza. Una ragazzina di 16 anni è morta senza neanche sapere che moriva. La viltà va scomunicata.
APRIAMO UNA PETIZIONE AL PAPA AFFINCHE' SCOMUNICHI TUTTE LE MAFIE.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.05.12 10:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione