Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Equitalia? No, grazie!


comune-de-equitalizzato.jpg

Oristano, Sassuolo, Sorso, Bari, Valle di Cadore, Calalzo, Morazzone, San Donà di Piave, Zanica, Merate, Thiene, Ottana. Cosa hanno in comune queste località? Si sono liberate in anticipo dalle catene di Equitalia. Sono diventate libere, umane, efficienti.
Dal primo gennaio 2013 la legge 201/2011 prevede che i Comuni gestiscano da soli l'attività di riscossione. Perché aspettare? Non c'è una sola buona ragione per affidarsi a Equitalia. Il comune di Oristano ne è la dimostrazione. La gestione diretta dei tributi ha portato sia risparmi sui costi di 150,000 euro (Il Comune che riscuote in proprio i suoi tributi non deve pagare l'aggio a Equitalia), sia un aumento del gettito di 650.000 euro. Meno costi, più ricavi. Non solo, anche più liquidità in cassa. "Risorse immediatamente disponibili a differenza di quanto avveniva con la gestione Equitalia quando la liquidazione delle somme avveniva entro i due anni successivi all'emissione del ruolo'', da una nota del Comune di Oristano. Di fronte a questi dati la domanda è allora "A cosa è servita Equitalia in questi anni? A che è servito un intermediario che si è frapposto tra i cittadini e gli enti? All'aumento dei tassi di interesse? Al pignoramento delle case? Alla lentezza amministrativa?" Oristano è un esempio, ma non è il solo, dell'inutilità del ricorso a Equitalia per l'ente che gli affida la riscossione dei tributi. Se cittadini e Comuni non traggono benefici da Equitalia perché continuare e, soprattutto, di chi è stata questa brillante idea di disintermediare i pagamenti a un ente terzo? A che pro?
Il Comune non è un ente impersonale, è sul territorio, conosce spesso il contribuente e le sue difficoltà. Può in caso di necessità di una famiglia indigente posporre, dilazionare, cancellare un pagamento. Si chiama umanità. I Comuni dovrebbero accelerare l'uscita da Equitalia già nel 2012 e predisporsi per il gennaio 2013. Equitalia non è responsabile, è un bersaglio. I responsabili sono coloro che l'hanno istituita.

Ps. Il sondaggio verrà chiuso il 26 maggio 2012 alle ore 14. Vedi i risultati.

Alta_voracita

Alta voracità, di Beppe Grillo.
Fermiamo la politica che si sta mangiando il nostro Paese.
Acquista oggi il libro, disponibile anche in formato Ebook

lasettimanabanner.jpg

25 Mag 2012, 15:10 | Scrivi | Commenti (984) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

BLEMAIN Finance Limited
Azienda Indirizzo:
Ocean House, Calico Business Park,
Way Sandy, Amington,
Tamworth B77 4BF, Regno Unito
Telefono: +447-031-900-038


Una ditta privata di prestito che offre tutti i tipi di prestiti alla cooperazione individuale o finanziarie a prescindere dalla vostra posizione La nostra offerta comprende i seguenti programmi di prestiti

* Prestito per lo sviluppo di imprese ad un
vantaggio competitivo.

* Prestiti personali (protetto e chirografari)
* Business Prestiti (protetto e chirografari)
* Prestiti di laurea

* Prestiti Graduate
Prestiti * MBA istruzione
* Personal / medico Prestiti Istruzione
* Legal Education Prestiti
* Studiare all'estero Prestiti

* Prestito di consolidamento * Combinazione Prestito
* Collateral e mutui non Collateral ****

È possibile acquisire le finanze di noi per un importo di 5.000,00 a 10.000.000,00 dollari.

Questo Finanza Agenzia prestiti a clienti che sono interessati @ 3% rate.Our programmi sono progettati per rispettare il budget, a 12 ore è tutto takes.For semplici passaggi o se avete domande o dubbi circa Ocean Finance, o se avete bisogno di ulteriore assistenza per qualsiasi richiesta di prestito scopo, per favore non esitate a contattare us.For ulteriori dettagli non esitate a contattarci utilizzando i dati di seguito:

RAPPORTO
BLEMAIN FINANCE
E-Mail: blemainfinance@365trade.net
Alternativa E-Mail: blemainfinancec@gmail.com
Fax: +44 0870 240 3096
http://www.blemainfinance.co.uk
Numero di registrazione: 4413348
Numero CCL: 652.520
(Nota: le chiamate possono essere registrate).
© Blemain Finanza ® 2013.

BLEMAIN FINANCE LIMITED 07.08.13 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti,mi chiamo Valentina ed ho 36 anni.Purtroppo sono anch'io vessata da Equitalia per bolli non pagati,non perchè non volessi pagarli,ma perchè non potevo permettermelo!Vivo in un alloggio del comune,faccio la baby-sitter(di lavoro neanche l'ombra!)ed in più sono affetta da una malattia,la spondilite anchilosante.L'unico bene che possiedo è l'automobile,che mi è necessaria per gli spostamenti,soffrendo appunto di dolori osseo-articolari.Ma prima o poi me la "fermeranno" sti aguzzini di Equitalia!...non ce la faccio più,tra bollette da pagare e spese!..ma possibile che nessuno faccia nulla???Perchè poi hanno condonato le cartelle sotto i 2mila euro ma solo quelle iscritte fino al 1999??Furbetti eh?!Vi prego,cerchiamo di femare questi aguzzini!!!!!

Valentina Rojatti 20.07.13 17:29| 
 |
Rispondi al commento

MA IL MOVIMENTO PROPONE LA CHIUSURA DI EQUITALIA?
PERCHE A ME SEMBRAVA CHE FOSSE NEL PROGRAMMA, CHE ADESSO NON VEDO COME PUNTO ECONOMICO

FABIO B., bologna Commentatore certificato 11.05.13 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Grillo falli smettere, per chi mi hanno preso?.. per l'albero della cuccagna?
Il dirigente dell'Agenzia delle Entrate di Taranto, a cui mi sono rivolto ufficialmente con una lettera di presentazione e reclamo, mi ha ingannato; i documenti, che mi ha personalmente chiesto e fatti protocollare per ricostruire e correggere i Dati in loro possesso, a conclusione degli accertamenti non li ha più ritenuti validi sebbene provano che il contenuto di quel documento è falso. Non capisco per quale motivo me li abbia chiesti, visto che non sono serviti a nulla.. si poteva almeno risparmiare di chiedermeli, e si è riservato anche 15 giorni per la risposta del NO preventivato. Mi pareva più un estorsore che un esattore...
Leggi tutto: http://www.montemesolaonline.it/Tassa.htm

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 05.03.13 21:10| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe spero che qualcuno legga il mio mess. ho avuto problemi con equitalia pignoramento prima casa per ottomila euro con cartelle prescritte da più di dieci anni , fatto ricorso alla commissione provinciale di Savona che dice che le certelle si prescrivono dopo dieci anni e alcune sono passate dodici anni ma il giudice stesso mi ha respinto il ricorso , l'avvocato si è giustificato che anche il giudice può sbagliare , oltre ai 1600 euro adesso ne ha chiesti altri 1200 per il ricorso. Sono avvilito ,il mio avvocato incompetente ,non sò a chi rivolgermi sono avvilito non ho mai detto che non voglio pagare infatti mi sono anche intestato una casa ma il tutto mi assilla da anni in più ci sono 3 cartelle per un totale di 78 mila euro mai notificate che nessuno sa cosa sono e loro dicono non le abbiamo mai chiesto i soldi però le cartelle sono lì e rimangono qualcuno a Genova sa dove posso rivolgermi Grazie e spero che il futuro sia più sereno per tutti grazie di cuore Pietro Calcagno

calcagbo pietro 28.02.13 22:30| 
 |
Rispondi al commento

come mai tutta questa rabbia verso equitalia.
a me non mi disturba affatto?
forse avete tutti la coscinza sporca come il vostro
mito grillo che ha fatto 2 condoni tombali?
io ho sempre pagato tutto dal canone rai ecc.
non ho niente da temere.
che poi ci tartassano è un'altra cosa.
ma le tasse si pagano altra cosa e dire che sono troppo.
partite pure con gli insulti per lesa maesta!!!

bruno mollo 24.06.12 08:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

speriamo di allinearci con ll europa !!!!io sono molto stanca di sovvensionare sti ladri!!!si equitalia fuori dai comuni

dada63 16.06.12 05:03| 
 |
Rispondi al commento

Il problema di Equitalia nasce da molto lontano ed occorre fare una distinzione tra le entrate erariali e quelle locali. Per quanto riguarda i Comuni la gestione diretta (senza Equitalia) è un percorso praticabile (e doveroso) da decenni, ma alle amministrazioni locali ha fatto comodo esternalizzare la riscossione per non assumersi alcuna responsabilità, poiché vi era PAPA' STATO che finanziava tutti tramite i trasferimenti erariali. I Comuni richiamati nell'articolo sono solo esempi recenti, mentre vi sono numerosi (comunque minoranza) altri Enti che la scelta della gestione diretta l'hanno fatta con successo da diversi anni senza attendere che fosse il legislatore ad obbligarli in tale direzione. Insomma, la colpa non è di Equitali ma della classe dirigente che a livello locale non ha assunto per tempo le necessarie determinazioni ed i risultati di tale negligenza si vedranno solo nei prossimi anni (2016), allorquando Equitalia comunicherà ai Comuni di non aver incassato miliardi di crediti comunali che sono iscritti nei bilanci comunali. Quanto, invece, alle entrate erariali e previdenziali lo Stato, in considerazione dello scarissimo risultato realizzato attraverso le società concessionarie (Banche che si sono arricchite alla grande), ha deciso nel 2005 di gestire direttamente (correttamente) le proprie entrate tramite Equitalia che, infatti, nel corso degli anni ha dimostrato di essere efficace solo per le entrate erariali e previdenziali. Quindi, bene Equitalia per le entrate dello Stato quanto al risultato delle entrate ma assolutamente male quanto all'uso distorto di procedure di notifica illegittime e di strumenti coattivi assurdi (es. blocco dei pagamenti ad aziende che lavorano con il pubblico e subiscono i danni dei ritardati pagamenti dalla stessa P.A. cliente moroso). Insomma, l'argomento è articolato ed occorre conoscerlo nei suoi particolari perché in TV ho ascoltato numerosi commenti di gente incompetente e/o portatrice di interessi particolari

emanuele carratta 13.06.12 10:40| 
 |
Rispondi al commento

A mia madre è arrivata una lettera di equitalia perchè lei nel 1980 non ha versato dei contributi per l INPS ( italiani niente pensione scordatevela).
Sono passati 32 anni doveva pagare circa 75 euro , adesso la somma ammonta a 250 euro ,
conoscendo mia madre sono sicuro al 100% che lei ha pagato il fatto e che la ricevuta di pagamento è impossibile trovarla dopo 32 anni .
Ma dove siamo arrivati ? che cacchio state convinando? questo è rubare alla gente legalmente ...... bisogna fare una guerra altro che farci prendere per il culo dallo stato.
Le ricevute dei pagamenti le dobbiamo mettere nelle nostre bare quando moriamo ?


sarei onorato avere dei vostri consigli vasco_rossi@hotmail.com

cordiali saluti Gianfranco

gianfranco leo, crotone Commentatore certificato 11.06.12 15:33| 
 |
Rispondi al commento

ECCO COME NASCE EQUITALIA CONTRO IL VOLERE DEI VIGILI URBANI DI ROMA CHE NON VOGLIONO LA PRIVATIZZAZIONE DEL SERVIZIO NOTIFICHE E RISCOSSIONI DELLE CONTRAVVENZIONI

leonardo metalli 06.06.12 02:54| 
 |
Rispondi al commento

Sono Roberto Capelli del Movimento 5 stelle di Cittadella (PD).
Convinto che si tratta di una spiacevole coincidenza ,chiedo:non si può sospendere per un determinato periodo la pubblicità di Uretek che parla di "crepe nei muri; mi sembra proprio inopportuna in questi giorni.
Grazie.

roberto capelli 30.05.12 08:31| 
 |
Rispondi al commento

In questa settimana triste a causa del terremoto e dei morti in Emilia, gli Italiani hanno messo in moto la gara di solidarietà.
Dai politici nessun movimento, se non il pensiero di reperire fondi dalle solite accise; ma perchè non proporre di devolvere il loro "stipendio" di un mese alla ricostruzione dell'Emilia? Sono quasi 1000 moltiplicando il loro misero emolumento di € 20.000 cosa si potrebbe fare?
Bersani ha dato disponibilità delle sedi, ma la mano al portafoglio.... nulla !!!
Oggi si riuniscono per aggiungere alle accise del Friuli, dell'Aquila, del Belice anche quelle dell'Emilia che pagheremo ancora all'infinito non dando nulla a chi ne ha veramente bisogno

FLAVIO DOGLIONE 30.05.12 07:42| 
 |
Rispondi al commento

Ë tutto sempre piú scandaloso, e lo scandalo in Italia é che il termine piú utilizato é proprio "scandalo"! Ci sono i calciatori, il vaticano, il caso ruby, le alleanze e chi ne ha piú ne metta. Il problema vero é che ai problemi veri nessuno ci mette mano, sono troppo impegnativi.
Ci vogliono fare credere che il problema é solo il debito pubblico senza che nessuno possa dire chi lo ha creqato, vogliono utilizzare le stragi vuoi Brindisi come vetrina dove poter apparire per primi a parlare del nulla!
IL problema serio é che in Italia nessuno dice quello di cui c'é bisogno, tutti i politici tentano di svendere le ricchezze di questo paese prosciugandolo della cultura, della storia e di conseguenza del proprio futuro.
Siamo arrivati peró ad un bivio in cui non ci si puó voltare o fermare senza prendere una scelta netta. Qualcuno bisogna che dica che il paese ha bisogno di una morale nuova, di obbiettivi nuovi ma di cose primordiali come l'onestá e la libertá. L'Italia é per molto tempo stato un luogo di conquista e non un paese, condizione in cui si ritrova ancora una volta ma bisogna che questo luogo si trasformi ed evolva in un paese vero collegato da diversi collanti, ovvero dignitá, possibilitá, libertá, giustizia e tutto quello che appartiene alla categoria dei beni primari primordiali collegati anche all'acqua. L'Italia ha bisogno di class-action, di un sistema di riciclo stile tedesco, di un economia verde che liberi l'inventiva che ha nel DNA, di saldi del 70 per cento nella politica, di lavoro non collegato alla necessitá di lavorare, di conflitto di interessi, di giustizzia semplice. Ma questo puó essere fatto se la plebe alla quale appartengo si sforzi a guardare oltre le gonnelle delle veline e le parole prolisse di Vendola.

Francesco Bruno 30.05.12 07:07| 
 |
Rispondi al commento

Alla cortese attenzione di Beppe Grillo.
Buongiorno.
Prima di tutto vorrei iniziare dicendo che, fino a qualche mese fà ero piuttosto indispettito dalla Tua presenza, in veste di politico, sulla scena nazionale Ti ho sempre apprezzato come comico anche e soprattutto per la tua satira, anche se rivolta contro il PSI (partito nel quale militavo).
Abito nella provincia di Firenze (Fucecchio - la patria di Montanelli)un piccolo centro industrializzato dove la crisi economica si fa sentire sempre più stringente.
Per onestà devo dire che da noi la classe politica, o meglio, gli amministratori, sono persone oneste, gente comune, che poco hanno a che fare con la "marmaglia" che popola Roma, il Parlamento, i MInisteri, le Banche, le Aziende di Stato. In sostanza quelli che in tutti questi anni hanno fatto man bassa dei risparmi degli Italiani.
Mi sono sempre interessato di politica, fin da piccolo e ho ricoperto, dal 1990 al 1992, un assessorato al Comune di Fucecchio. Assessorato poi lasciato perchè i tempi della pubblica amministrazione poco si confacevano con i miei tempi. La mia voglia di dare risposte immediate (lo faccio anche nel lavoro) non trovavano riscontro, e non lo trovano, nel pubblico. Ora sono davanti ad un bivio: disinteressarmi di tutto ciò che c'è intorno (non andare a votare ecc.) o "incazzarmi", proprio come fai Tu durante le tue pubbliche uscite. Stai incominciando a diventarmi simpatico anche nel ruolo di "politico". Se non altro perchè fai da "cassa di risonanza" a quello che la gente sente.Ti lancio una provocazione: "DISOBBEDIENZA CIVILE": si avvicina giugno, il mese della denuncia dei redditi: NON PAGARE ALCUNA TASSA E BALZELLO FINO A QUANDO QUESTI "NOSTRI POLITICI E PARTITI" NON HANNO RESTITUITO AGLI ITALIANI TUTTI I SOLDI CHE HANNO SOTTRATTO. Sarei curioso di vedere cosa farebbe EQUITALIA (altra Associazione a Delinquere - non lo dico per me non avendo sospesi né con la giustizia né con il fisco).
Che ne dici?, la facciamo questa provocazione?

Alessandro Pizzuti 30.05.12 06:45| 
 |
Rispondi al commento

E visto che in Italia di problemi non ce nè e tutto procede a gonfievele, i politici per non stare con le mani in mano e per non sembrare inoperosi nei confronti dei loro elettori, hanno capito che questo è il momento giusto di discutere di "PRESIDENZIALISMO alla FRANCESE"

Mi ricorda un pò la "CORAZZATA POTIONKIN"

UNA GRANDE "CAGATA"

Federico L. 30.05.12 00:39| 
 |
Rispondi al commento

So' solo che milano con l'area C dobbiamo pagare per entrare in casa nostra e pretendono
pure l'IMU e hanno devastato il commercio .....
anni di lotte per acquisire diritti per i lavoratori e arriva una di una che si fa chiamare
ministra e toglie tutto quello che è sviluppo, crescita e acquisizione di serenità di un popolo e quindi del paese (e sua
figlia che lavoro hanno detto che fa'?? ah già lavora per mamma e papa'....poverina
In parlamento non ho capito cosa sono li a fare??? Se c'è già uno "professore della bocconi" che si chiama MONTI
a fare i "CASINI" dal nord al sud che cazzo sono li a fare gli alunni della 3^ età?? Napolitano è ora che vada
in pensione, però vorrei fargli provare una pensione delle ns. e non delle loro.... Bersani, parla ma non si è ancora
capito di cosa perchè una volta è bianco e una volta è nero, berlusconi manda avanti un Alfano di turno che boh
pure lui in base all'onda cambia idea (stanno perdendo terreno e bisogna andare fra la gente a dire le cazzate credibili)
Di Pietro non sò quanto valeva da PM, ma da politico molto molto poco....per non parlare di tutti i sindacati...altra manica di corrotti! insomma questi qui hanno rovinato l'italia e si fanno bacchettare dal prof. Monti sotto
dettatura della MERKEL! bella roba

ADA R., Rho Commentatore certificato 29.05.12 22:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SERVIRANNO MILIONI DI EURO PER IL POPOLO EMILIANO E IL PRESIDENTE ITALIANO DALL'ALTO DELLA SUA INTELLIGENZA DECIDE DI BRUCIARE 3 MILIONI DI EURO PER LA PARATA DEL DUE GIUGNO, PARATA CHE PER ALTRO NON SERVE A NIENTE E INTERESSA A POCHI. RISPARMIAMO QUEI SOLDI E DIAMOLI A QUELLA POVERA GENTE C...O

FALIERO C. Commentatore certificato 29.05.12 22:46| 
 |
Rispondi al commento

...mi dispiace molto per il sisma dell'emilia, sono un calabrese e ho vissuto anch'io le scosse!!!
Fanno danni e paura.
E' veramente triste e vergognoso, dopo un triste e grave evento FARE LA PARATA DEL 2 GIUGNO, soldi soldi e soldi..., la gente muore, per catastrofi naturali, e perchè non può pagare piu' niente, e Super Mario trova l'ennesima soluzione...AUMENTIAMO L'ACCISE SUI PRODOTTI PETROLIFERI.
IO PROPONGO UNA SOLUZIONE PIU' ONESTA UNA SEMPLICE MOLTIPLICAZIONE : 1000 X 1000 = 1.000.000
MILLE €URO IN MENO AI PARLAMENTARI PER UN MESE X MILLE PERSONE CHE SONO = €. 1 (MILIONE/00) DI EURO CHE SI POSSONO SPENDERE PER I TERREMOTATI.
SE POI CI POSSIAMO AGGIUNGERE SINDACI-PRESIDENTI DI TUTTI I GENERI...IL RISULTATO E' UNA BUONA RICOSTRUZIONE DELL'EMILIA ROMAGNA E NON SOLO.
Francesco Granata - CS- DIMENTICAVO IL COSTO DELLA PARATA DEL 2 GIUGNO...LA SOMMA AUMENTA!!!

FRANCESCO GRANATA 29.05.12 22:34| 
 |
Rispondi al commento

PARTE TERZA - Movimento spontaneo AGRIGENTO-RAGUSA-AGRIGENTO:
AMICI PRENDIAMOCI A BRACCIO E ANDIAMO AVANTI CON CORAGGIO SICURI CHE "AD OGNI PROBLEMA C'E' UNA SOLUZIONE".

Gaetano Salfo, vittoria Commentatore certificato 29.05.12 21:51| 
 |
Rispondi al commento

PARTE SECONDA - Agrigento e Ragusa - L'ambizione di molti amici pronti a spazzare via i politici che da 50 anni ci governano. Basta, basta.Noi siamo pronti.
Qui in Sicilia tutto è difficile, tutto è in compromesso. IL COMITATO SPONTANEO PER LA VALORIZZAZIONE DI TORRE SALSA (siculiana), ha PORTATO AVANTI UNA BATTAGLIA CONTRO IL WWF contro i sorprusi e le illegittimità, rovinando un pezzo di terra bellissima (tra Sciacca ed Agrigento) desertificandola e volendo costruire con l'aiuto di TERNA un "Osservatorio" che altro non è che un mega albergo.E così anche tutte le altre Associazioni contro gli Enti Gestori in Sicilia.
Vogliamo denunciare tante altre cose che la gente siciliana vive sulla propria pelle: burocrazia, viabilità ante guerra, diffondendo legalità quale principio cardine per uno sviluppo sostenibile.
Siamo delle persone schiette, oneste che hanno una grande voglia di spazzare via la politica attuale e creare con le nostre idee (e non ci vogliono politologi) un futuro migliore per i nostri figli. Siamo un gruppo di amici professionisti, dirigenti di stato, funzionari, giovani avvocati, disoccupati laureati e non che si sono gà prodigati con risultati eccellenti in movimenti civici.

Gaetano Salfo, vittoria Commentatore certificato 29.05.12 21:45| 
 |
Rispondi al commento

Essere cittadini italiani in Sicilia è ancora più difficile per le condizioni socio economiche di questa amara Terra condizionata da organizzazioni mafiose e da signorotti politici che difficilmente si voglioni mettere da parte. A proposito di politica, in Sicilia, in questio ultimo periodo si manifesta una inusuale consorteria tra i partiti Pdl e PD che sostengono il governo creando rabbia e confusione nella popolazione convinta ormai che tutti i partiti sono la stessa cosa, senza distinzione di ideali e senza quel rispetto del principio tra maggioranza ed opposizione che è un elemento indispensabile della democrazia. In Sicilia, la politica ha toccato il fondo. Occorre immediatamente scuotere le coscienze dei cittadini, ripudiare quei partiti che hanno messo in ginocchio la Sicilia, schiavizzandola sempre di più. C'è bisogno di aria fresca, di Gente che non ha mai fatto politica e che ha le idee chiare per ribaltare l'impasse politica, il clientelismo, la corruzzione, le mafie. Ci sono ancora in Sicilia Uomini coraggiosi che amano la propria terra e che vogliono spendersi per risolvere alcuni problemi atavici, con la rettitudine, l'onestà, con la solidarietà, con la Cittadinanza attiva, ma soprattutto con l'amore per la propria Terra.
A Ragusa e ad Agrigento ci siamo un gruppo di amici che già si sono prodigati nel loro piccolo agendo nei confronti della SERIT Sicilia ed Equitalia riuscendo ad impugnare ruoli e cartelle degli anni pregressi (notificati fino al 31 maRZO 2012)DI LAVORATORI AUTONOMI E IMPRESE riuscendo a fare annuallare integralmente e fare sospendere le esecuzioni intraprese dalla SERIT, anche se trattavasi di tributi dovuti, dando la possibilità a queste imprese di rimettersi in gioco in un mercato difficile e concorrenziale come quello odierno. Le imptrese vogliono pagare quello che è giusto e non pagare per sanare il bilancio dello Stato a qualsiasi costo. In sostanza la SERIT agisce con accanimento tale volto più ad affermare l'arroganza del po

Gaetano Salfo, vittoria Commentatore certificato 29.05.12 21:24| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi, avete dimostrato che la collettività può far sentire il suo peso scalzando le lobby e gli interessi di pochi. Ma io vi chiedo, perché fermarsi alla politica? Riprendiamo il controllo delle spa

Facciamo federazioni di azionisti che tramite le deleghe si presentino compatti con pacchetti di maggioranza ai CDA.

Se le deleghe non sono accettate oltre un certo numero si può fare così. Si crea un ente no profit in cui l'azionista deposita il suo pacchetto ottenendo in cambio un equivalente quota dell'ente. Nel contratto si scrive che chiunque può uscire in qualunque momento dall'ente perdendo i diritti e recuperando le azioni. A quel punto le decisioni le prendiamo noi come vogliamo, magari via internet, poi un unico rappresentante va in assemblea e fa sentire la voce di tutti.

Un saluto

Sergio

Sergio Dellepiane 29.05.12 20:52| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe, lo scrivente è un Medico calabrese della Provincia di Reggio Calabria. Seguo da molto tempo e con molta attenzione quanto stai realizzando. Avrei (sono un vecchio Democristiano della prima ed unica Repubblica di 59 anni, quindi non ho né la voglia, nè la forza di scherzare)le ciliegine da porgerTi per dimostrare là dove puoi gestire Amministrazioni di Autonomie Locali, a questi lobbisti imbroglioni e ladri, che non è più consentito l'oltraggio all'intelligenza dei cittadini e/o comunque degli interlocutori. Da anni porto avanti, come progettualità personali, 2 gravissimi problemi:
1. Un'incidenza spaventosa di decessi per patologie tumorali nella Fascia Jonica della Provincia di Reggio Cal., dove (dimostrato anche con Congressi Internazionali)ad Africo Nuovo, per es. la mortalità per tumori nell'ultimo decennio è del 33% (sono state sotterrate tonnellate di rifiuti ad alto rischio, che hanno inquinato anche le falde acquifere ed ormai sono entrati nella catena alimentare). Ho fatto un bordello anche sulla stampa locale, ma la problematica è tuttora taciuta da tutti con comportamento omertoso delle peggiori mafie!!
2. Da oltre due anni sto portando avanti la realizzazione di quanto potrebbe risolvere definitivamente la problematica dei Rifiuti Solidi Urbani. Con un'Azienda Italiana, abbiamo messo a punto un impianto industriale, che trasforma i R.S.U., senza necessità di raccolta differenziata ed a inquinamento zero, in energia Elettrica ed energia Termica. Sono 2 coverni in succesione che tento di sensibilizzare, ma nessuno se n'è fottuto (per gli ovvi interessi in essere).
Ove Tu fossi interessato a discutere della cosa(io ormai sono troppo stanco e malato per gestirla da solo), tieni presente che sono a Tua completa disposizione.
Complimenti per quanto stai realizzando. Un Affettuoso Saluto. Pino Cosentino.

Giuseppe Cosentino 29.05.12 18:34| 
 |
Rispondi al commento

FORZA BEPPE!!! FORZA RAGAZZI!! NON VI FERMATE MAIIII, PER NESSUN MOTIVO AL MONDOOOO!!! !!!

BRUNO M., CASTEL VOLTURNO Commentatore certificato 29.05.12 18:25| 
 |
Rispondi al commento

equitalia ma toglierei il nome ITALIA e il braccio armato della mafia (il governo) befera è il capomafia deruba mensilmente al popolo ITALIANO euro 60.000mensili e non contento deruba costantemente tutti sarebbe ora che qualcuno facesse un pensierino come dico io, ma non soltanto lui bisognerebbe ridurre al silenzio anche napolitano lui ha voluto il cadavere di monti a capo del governo e nessun politico a detto agli italiani che napolitano ha fatto un colpo di stato

giancarlo felcetti, perugia Commentatore certificato 29.05.12 17:12| 
 |
Rispondi al commento

Ma dove sta scritto che i debiti dei paesi sovrani verso quelle associazioni a delinquere delle banche private delle quali il nostro mari e monti (che vada a cagare) è consulente finanziario debbano essere onorati? Non è il momento di svegliarsi?

luca ., taranto Commentatore certificato 29.05.12 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Perchè non dice nulla sul terremoto e sul "fracking".

g.rolletti 29.05.12 14:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Salve, scrivo poiché esperto di economia e finanza, mi reputo all'altezza di giudicare i mezzi poco ortodossi utilizzati da Equitalia per il linciaggio psico-economico ai danni
del comune cittadino. Purtroppo poche persone riecono a calcolare i tassi di interesse applicati "in modo bancario" dalla macchina da guerra monotematica Equitalia e pertanto Vi racconto brevemente una storia ASSURDA con calcoli alla mano.
Mi e' capitata tra le mani un cartella esattoriale firmata Equitalia "a mio avviso, al di sopra di ogni legge Divina" ai
danni di un imprenditore che conduce regolarmente le sue attività e paga le tasse.
L'imprenditore nel 2008 chiuse il bilancio della sua azienda in positivo e
pertanto doveva versare all'erario nell'anno 2010 tasse per euro 16.000,00 c.a.
Il suo commercialista per incapacità e pigrizia nel svolgere la
propria professione assicuro' l'ignaro imprenditore che nulla doveva all'erario, il tutto nonostante la perplessità dell'imprenditore "per questo è in atto una
denuncia". Inizio 2011 arriva all'imprenditore un'avviso bonario di euro
20.000,00 c.a. per il mancato pagamento, euro 17.184,00 x tasse ed euro
2900,00 c.a. x sanzioni "naturalemente fatte pagare al commercialista"
purtroppo l'imprenditore nonostante la disponibilità e solidità aziendale
"avendo avuto un lutto in famiglia" pagò la somma dovuta all'erario il
07.07.2011 purtroppo con un giorno di ritardo "ma in un' unica soluzione".
Bene il 23.03.2012 si è vista recapitare una sanzione di euro 3.500,00c.a.
Che equivale ad un'ulteriore 20% di sanzione VERGOGNOSA. Per nutrire la mia perplessità ho deciso di calcolare il tasso di interesse
calcolando per differenza tra il tempo di decorrenza in cui la tassa doveva
essere pagata e il giorno dell'avvenuto pagamento ...BENE MI VERGOGNO NEL DIRE CHE
TRATTASI DEL tasso effettivo globale del 54%...CHE VERGOGNA ESSERE
ITALIANO...grazie per la cortese attenzione e un saluto a Voi
tutti."Viva Beppe e Viva M5S...

RAFFAELE TAFURO, Economista Commentatore certificato 29.05.12 09:54| 
 |
Rispondi al commento

ERG RIVERA da tempo trivella di nascosto in EMILIA

alessandro riga, milano Commentatore certificato 29.05.12 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Si ma...gli attentati alle SS di equitalia non sono poi l'ennesimo tentativo di incriminare un movimento pacifico?? Credo che stiamo ancora una volta e come sempre sottostando alle manovre losche di questo Stato di menzogne e falsità che dalla più misera manifestazione studentesca alle manifestazioni no global tenta con successo di criminalizzare ogni focolare di rimostranza popolare. Ormai il metodo è collaudato e consolidato. Infiltrare violenti ben organizzati (magari addestrati in idonee strutture statali, be si...anche questo è sempre a spese nostre..)e estremizzare la protesta affinchè i buoni pacifisti se ne allontanino e si sciolga il movimento nel nulla. Non sto qui a elencare casi noti a tutti ma...come esempio..black block..parlando di un argomento caro ai più...(che poi è altro argomento che si dovrebbe approfondire a dovere..)..è come se alla finale di coppa i tifosi della squadra che sta vincendo prima della fine della partita facessero invasione di campo...perdendo la partita e la coppa.....Assurdo.
Eppure funziona.

adolfo adinolfi 29.05.12 08:16| 
 |
Rispondi al commento

E' ASSURDO CHE UNA SOCIETA COME EQUITALIA DI PROPRIETA' DEL TESORO E DELL'INPS AGISCA CON GLI STESSI METODI USATI DAGLI USURAI,ALMENO QUESTI SE SCOPERTI VANNO IN GALERA.EQUITALIA INVECE AGISCE ALLA LUCE DEL SOLE E DISTRUGGE AZIENDE E PERSONE CON IL BENEPLACIDO DELLO STATO.SAREBBE ORA DI CAMBIARE LE REGOLE ED AFFIDARE IL SERVIZIO DI RISCOSSIONE AI COMUNI, MOLTI LO HANNO GIA'FATTO ED HANNO DIMOSTRATO DI SAPERLO FARE E DI OTTENERE NOTEVOLI RISPARMI.IL MINISTRO GIARDA FAREBBE BENE A CONTROLLARE QUANTO COSTA AGLI ITALIANI UN CARROZZONE BUROCRATICO COME L'INPS IL CUI PRESIDENTE E' PRESENTE IN BEN 56 CONSIGLI DI AMMINISTRAZIONE DI MOLTE SOCIETA' CHE NULLA HANNO A CHE FARE CON LE FINALITA' ISTITUZIONALI DELL'INPS.SICURAMENTE MASTRAPASQUA,PRESIDENTE INPS, DEVE AVERE IL DONO DELL'UBIQUITA', PER PARTECIPARE AI CONSIGLI DI AMMINISTRAZIONE DI TANTE SOCIETA' A LUI RICONDUCIBILI :ALTRO CHE SUPERMEN.IN QUESTA SITUAZIONE NE FANNO LE SPESE SOLO I POVERI IMPIEGATI DI EQUITALIA CHE DEVONO APPLICARE LEGGI INGIUSTE ED INIQUE.E' GIUNTA L'ORA DI CAMBIARE ED IL GOVERNO DEI ""PROFESSORI"" DEL CAVOLO SI DIA DA FARE PER ELIMINARE QUESTO BUBBONE PESTIFERO VOLUTO DA TREMONTI ET COMPANY.

umberto capoccia 29.05.12 07:50| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
leggendo il tuo post non posso che rallegrarmi, ottimo post !!
Dal momento che sono di Parma, perchè non iniziamo anche qui a fare quello che hanno già fatto ad Oristano ?
Di motivi per fare il passo penso ce ne siano più di uno ...
FUORI EQUITALIA DA PARMA !
Ps : personalmente non ho rapporti diretti e nessun motivo per dire questo ma se non iniziamo a tagliare veramente gli SPRECHI nel banco di prova che è Parma ( cosa che Monti potrebbe poi imparare ) temo che il M5S diventi una bolla.
Dico quello che penso senza voler offendere nessuno ...

Graziano 29.05.12 07:49| 
 |
Rispondi al commento

A testimonianza di quanto detto prima: comune che invece sigla l'accordo con l'agenzia delle entrate

http://nuovavenezia.gelocal.it/cronaca/2012/05/27/news/accordo-tra-comune-e-agenzia-delle-entrate-1.5168021

Enrico C., Salzano Commentatore certificato 29.05.12 01:21| 
 |
Rispondi al commento

Che bello....

Intanto il mio bellissimo comune ha deciso invece di "associarsi" ad equitalia!

E a me sono arrivati 40 mila euro di cartella... Dopo tre mesi di "inferno" siam riusciti a ridurli a 10 mila.

E poi mi chiedi perché non sono riuscito a fare la lista a Salzano?

Intanto do una mano a Mira, Mirano e Santa Maria di Sala... e tra un po' mi trasferisco!

Inutile aiutare chi non vuole essere aiutato! Lo hanno votato? Che lo paghino ora!

Enrico C., Salzano Commentatore certificato 29.05.12 01:18| 
 |
Rispondi al commento

SI PUO BEN DIRE CHE EQUITALIA SIA UN ESEMPIO DI COME FUNZIONA LO STATO E CHI CI SGUAZZA DENTRO E DEL POCO RISPETTO CHE HA LO STATO PER I PROPRI CITTADINI,VORREMMO PROPRIO SAPERE I NOMI DI CHI VIGLIACCAMENTE HA COSTITUITO EQUITALIA E SE NE STA SEDUTO IN UNA COMODA SEDIA A MASSACRARE LA GENTE SCOMMETTO CHE NON AVREBBE IL CORAGGIO DI METTERSI IN MOSTRA.EQUITALIA TI PARAGONO ALLE SS NAZISTE DI HITLER

Renzo C., Este Commentatore certificato 28.05.12 23:20| 
 |
Rispondi al commento

TUTTO OK GRILLO AVANTI A TUTTA FORZA CIAO RENZO

Renzo C., Este Commentatore certificato 28.05.12 23:06| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE HAI VISTO CHE VEERGOGNA EQUITALIA ADESSO FA LE MAGLIETTE COSÌ CI PIGLIANO ANCORA PER IL CULO, VENDONO LE MAGLIETTE DI EQUITALIA QUESTI PEZZI DI MERDA. GUARDA IL LINK SE NON CI CREDI ROBE DA NON CREDERCI BEPPE!!1 MA QUANDO CHE LA GENTE SI SVEGLIA??? SVEGLIATEVI, CI STANNO PIGLIANDO PER IL CULO CON LE MAGLIETTE E PURE LE TAZZE

http://www.eschaton.it/blog/?p=6551

Raffaele Alberto 28.05.12 22:25| 
 |
Rispondi al commento

il momento che stiamo vivendo non è uno dei migliori. Famiglie che non riescono ad arrivare alla terza settimana; gente che quotidianamente perde l’unica fonte di sostentamento; operai e imprenditori che si suicidano perché non riescono a onorare i propri debiti.

Sardegna 28.05.12 21:03| 
 |
Rispondi al commento

"mi chiamo monia vivo a mantova o per meglio dire sèè sopravvivo .sono
una ragazza madre disoccupata dal 2002 da quando la piccola fabbrica dove
lavoravo dal 1985 ha chiuso per noi povere operaie mantovane ma ha riaperto
subito per le cinesi.da allora vivo di stenti io e il mio meraviglioso
bimbo e fra uno sfratto e l'alro permanenze in case d'accoglienza equitalia
non smette di mandarmi raccomandate che ormai non apro piu.il mio ise è0
calcolato dal cigl e da anni mangiamo alla caritas e la mia parrocchia mi
fa la spesa per me il mondo del lavoro non si è aperto piu ho solo 42 anni
tutto questo in che lingua lo spiego a equitalia? "

lanfredi monia 28.05.12 19:30| 
 |
Rispondi al commento

mi spiace deludere tutti i cittadini baresi. a Bari, equitalia è viva e vegeta. ci passo tutti i giorni x andare a lavoro.....

http://www.orari-di-apertura.it/equitalia-bari.htm

Antonello Cassatella, bari Commentatore certificato 28.05.12 18:24| 
 |
Rispondi al commento

Equitalia è un falso problema.
Il problema è la legge truffa che poi consente ai comuni e a Equitalia o chi per essa di poter aumentare una multa di 150 euro fino a 1370,00 euro come è successo a me.
Questa è la vergogna di cui nessuno parla.

Antonio Sirianni 28.05.12 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Ciao, vi seguo dalla Polonia: esiste un Movimento 5 stelle che opera all'estero? Come fare per costituire un "Movimento 5 stelle-Polinia?" Grazie a chi mi vuole rispondere, anche sulla mia e-mail: michbarin@gmail.com
Michel Barin / Katowice (PL)

Michel B., Katowice (PL) Commentatore certificato 28.05.12 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Voi lo sapete, vero, che al palazzetto dello sport Palareno, che ospita gli sfollati del terremoto in Emilia, hanno mandato la finanza per controllare gli scontrini emessi dal bar che vi è all'interno???!!!
dal Corriere.it
"Il sindaco di Sant'Agostino Fabrizio Toselli non ha molto da aggiungere: «La nostra zona ha sempre dato allo Stato una parte importante del Prodotto interno lordo. Ora è giusto che il governo dia a noi. Non possiamo essere dimenticati». Dimenticati no, infatti. Ieri mattina nel bar del Palareno, dove dormono gli sfollati, è arrivata la Guardia di Finanza a controllare gli scontrini."

AHHHH, questi sì che sono fior di evasori, non sono magari persone comuni che cercano di aiutare chi ha perso quasi tutto...
V E R G O G N A T E V I !

Miki Fornasari Commentatore certificato 28.05.12 10:16| 
 |
Rispondi al commento

EQUITALIA : di equo non ha nulla : è la faccia feroce dello stato gabelliere che stritola i sudditi senza pietà, mentre li fa morire di fame.

luis 28.05.12 07:27| 
 |
Rispondi al commento

EHI!!! Ma se si possono fare nel breve periodo cento miliardi di risparmio dalla spesa pubblica, allora a che servono le tasse che ci stanno facendo pagare? E dicono che possono arrivare a risparmiare TRECENTO miliardi! Bisogna chiedere SUBITO l'abolizione dell'IMU e dell'aumento dell'IVA e le altre tasse! Sono roba da una trentina di miliardi, e POSSONO ESSERE EVITATE, dal momento che ce ne sono almeno trecento da recuperare!!!

Massimo Marsico, Caserta Commentatore certificato 28.05.12 00:38| 
 |
Rispondi al commento

A cosa è servita? Come sempre, quando un servizio pubblico viene messo in mano a privati, a far guadagnare qualche privato.
Perchè Equitalia, è vero, è una S.p.A. completamente pubblica, col 51% dell'Ufficio delle Entrate ed il 49% dell'Inps, ma opera attraverso 18 società non proprio pubbliche... Più una certa Equitalia Servizi S.p.A.
Non dovremo sorprenderci se tra i soci di queste 18 società che fanno il lavoro per Equitalia ci fossero banche e finanziarie...

Stefano De Santis 27.05.12 19:32| 
 |
Rispondi al commento

A cosa è servita Equitalia in questi anni? A che è servito un intermediario che si è frapposto tra i cittadini e gli enti? All'aumento dei tassi di interesse? Al pignoramento delle case? Alla lentezza amministrativa?"
direi che ti sei risposto da solo: Il Comune non è un ente impersonale, è sul territorio, conosce spesso il contribuente e le sue difficoltà. Può in caso di necessità di una famiglia indigente posporre, dilazionare, cancellare un pagamento. Si chiama umanità.

l'amico del parente del conoscente non può permettersi perchè me lo ha detto lo zio dell'amico di famiglia... e così le tasse non le paga più nessuno!! a sto punto bene equitalia! immaginati solo che macello!!!! poi oh, il comune sperduto sui monti è come "il nonno che fuma dda una vita ma è morto nel suo letto!!! sveglia!!"

Emmanuele Pomiato 27.05.12 19:05| 
 |
Rispondi al commento

IL PROBLEMA DI EQUI A CASA LORO è AVER DIMENTICATO CHE IL FONDATORE E IL PARTITO DEI FINTI D.S LORO HANNO FONDATO PIANIFICATO DATO INCARICHI E ASSUNZIONI A LORO STESSI
DALEMA DIMENTICA PRESTO QUELLO CHE HA FATTO QUESTA AZIENDA E PEGGIO DELLA MAFIA PERCHE è LEGALE MA SFRUTTA LA TUA MISERIA ', TI MINACCIA TI FA SENTIRE FRAGILE DEL RESTO IL POTERE E FORTE CON I DEBOLI
DAI FINTI DEMOCRATICI NON PUOI ASPETTARTI UN AIUTO VERO
LORO NON DANNO NIENTE PER NIENTE BISOGNEREBBE RICORDARGLIELO A COLORO CHE VOTANO PD COSA HA FATTO DI VERAMENTE UTILE; NULLA SOLO I LORO INTERESSI
DEL RESTO SE NON PAGHI ALLE SCADENZE TI METTONO MORE CON INTERESSI AL 10% PAGANDO IL GIORNO SUCESSIVO
ENTI STATALI COME INPS INAIL AG. ENT. E' LEGALE CHI LO HA DETTO ; TUTTI I GOVERNI PASSATI
NOI VOGLIAMO VERITA' E GIUSTIZIA
COME E' POSSIBILE CHE IL DIRETTORE INPS MASTRAPASQUA
SIA PAGATO ANCHE DA EQUITALIA CONFLITO D'INTERESSI PER FORZA I SUOI 600 MILA SONO I NOSTRI INTERESSI CHE PAGHIAMO AD EQUI PER NIENTE ITALIA.
UN SALUTO COERENTE

diego riccco 27.05.12 14:57| 
 |
Rispondi al commento

gente sono un artigino y si organizamo una campagna .

come altre paese non pagare più niente y delle ultimatum al governo un mese de andarsene y fare tutto da noi

me candido al comune de relazioni de lavoro proyecto .

per eliminare tutto lo k no funziona y diventare unica gestioni

vado a parma a chiedere lavoro a PIZZAROTTI

per dar una mano y no lasciarlo .

arribaro a parma

mi presento sono ARGENTINO , vorrei che italia divente grande

laboro en energia pulita.

ruben g., genova Commentatore certificato 27.05.12 04:24| 
 |
Rispondi al commento

Aiutiamo l'Italia a non fallire
Con questo blog cerchiamo di aiutare negozianti o piccoli imprenditori
in difficoltà e nello stesso tempo fare piccole opere di solidarietà

Segnalaci se conosci qualcuno in difficoltà, aiutiamolo prima che sia
troppo tardi


http://iovogliote.blogspot.it/2012/05/cosa-vogliamo-o-cosa-vorremmo-fare.html

raf 27.05.12 01:23| 
 |
Rispondi al commento

Il Buon TRAVAGLIO

Ad EQUITALIA, la Banda Bassotti ha inviato una tessera onoraria.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/05/26/ladri-galantuomini/242820/

giovanni r. Commentatore certificato 27.05.12 00:24| 
 |
Rispondi al commento

vorrei informarvi che dall' anno prossimo cagliari e province saranno libere da equitalia..

fabrizio secchi 27.05.12 00:22| 
 |
Rispondi al commento

Equitalia (serit in Sicilia) vanno abolite per legge. Come andrebbero
abolite tutte queste regioni a statuto speciale.
Stanno uccidendo i contribuenti che già pagano salate le tasse. Caro BEPPE,
per rilanciare l'economia nazionale occorre avere coraggio e secondo come
la vedo Io, occorrerebbe liberare due regioni Italiane dalla leva del fisco
e renderle esentasse per un determinato periodo di tempo.
Faccio un Esempio da diplomato: Le due Isole maggiori sono penalizzate in
quanto sono circondate dal mare e la produzione ha dei costi più alti se lo
stesso prodotto viene fatto nel nord Italia.
Per accorciare lo stivale occorre fare produzione nelle due Isole a tasse
zero, almeno per un determinato periodo di tempo e finché il PIL a livello
nazionale non raggiunga almeno il 10%, e lasciare gli uffici di
rappresentanza dei prodotti Italiani nel Nord Italia affinché si possa
legare finalmente questo paese e renderlo forte tutto.
Se il M5S dovesse vincere le prossime elezioni, oltre a mettere le cose
apposto nei riguardi della politica, ed umanizzare lo stato, dovremmo anche
pensare a dare lo sviluppo a questo paese e far ripartire prima possibile
l'economia nazionale....
Pensiamo a vincere le prossime elezioni, la politica non è più credibile,
ci tassano per mantenersi i lussi che nessuno Italiano ha mai
autorizzato... ci espropriamo della casa, (IMU) per tappare la falla dei
loro errori, adesso vogliono centrifugarsi per ripulirsi e venirci a
chiedere il voto alle prossime elezioni politiche.
Teniamo duro, Cari Italiani, e sopratutto tutti dobbiamo stare vicini a
Beppe Grillo che ha avuto il coraggio di fare da portavoce per ridare la
speranza della libertà in questo paese.
La Politica, tassa dopo tassa, ci stanno portando all'oppressione totale
rendendoci schiavi della loro ingordigia politica. W il
M5S....

digiovanni giovanni 26.05.12 23:36| 
 |
Rispondi al commento

Salve!
Complimenti a tutti.
Mi piace qui ricordare, da buon vecchio amante di Viareggio, che nel lontano 1873, durante le prime buriane di festa, si aggirava per la città la maschera di un losco figuro ... inseguito da alcuni Paesani armati di nervati bastoni che gli davano sul groppone insultandolo e ... dandogli dell'esattore delle tasse ....... La mascherata (che di questo si trattava) riscosse tanto successo che il vero esattore si ritenne talmente offeso che se ne rammarico' con una protesta formale al Prefetto! La lettera e' rimasta ma lo spirito dell'epoca si e' perso; forse, dico forse, e' arrivato il momento di recuperare il tempo perduto. Sempre che si trovi qualcuno disposto a buttare tutto all'aria perinatale burla!
Quest'estate a Viareggio ci sara' il Carnevale estivo, io mi offro per fare l'esattore .........

Pier Antonio Tomellini 26.05.12 22:07| 
 |
Rispondi al commento

Equitalia dovrebbe condonare parzialmente tutti i debiti di chi dimostra di guadagnare meno di 1500 euro al mese , non è proprietario di case, bot, azioni, quote di societa' ecc.

Cominciando dai pensionati, che hanno già dato a sufficienza.

Insomma chi guadagna entro i 1500 euro al mese netti e deve pagare qualche cosa ad equitalia, dovrebbe avere la possibilità di vedersi condonare il 50% ed il restante dovrebbe poterlo pagare vita natural durante a 50 euro al mese fino a quando non supera i 1500 euro/mese/netti. Tanto equitalia non percepirebbe niente a parte mobili usati e tutto sommato si farebbe un atto di giustizia sociale.

I sindaci potrebbero fare la loro parte e farsi carico di questa proposta a tutto vantaggio dei loro poveri cittadini

gianfrancoperi p., genova Commentatore certificato 26.05.12 21:16| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, non so se sei al corrente , ma il sindaco di Parma, unico caso tra i suoi colleghi, non ha un indirizzo personale e. mail.
Una cosa strana per un Grillino che della comunicazione diretta col cittadino ha fatto la sua bandiera.

gianfrancoperi p., genova Commentatore certificato 26.05.12 21:14| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo domandarci: vale di più il diritto al lavoro, alla casa, alla propria dignità o il diritto dello Stato ad esigere balzelli dai cittadini?
Ora, per quale motivo alcuni diritti diciamo fiscali sono difesi a spada tratta dallo Stato e invece altri diritti, come ad esempio quello allo studio, alla casa, al lavoro sono trascurati e ignorati? Lo Stato italiota manca di reciprocità! Inoltre si è configurato a gusci di privilegio! Chi è dentro gode di privilegi che i cittadini normali non si sognano neanche lontanamente! E allora Equitalia è Disequitalia perchè si impegna con analiticità solamente ad esigere i tributi certificabili e invece se ne frega di agire in modo adeguato nella ricerca dei tributi evasi in modo diciamo sofisticato. LORO quelli di Equitalia se si muovono per andare a scoprire chi evade, lo fanno in modo PLATEALE in modo che TUTTI sappiano che LORO stanno facendo il proprio dovere. NO! ESIMII SIGNORI DI EQUITALIA abbiamo capito benissimo che voi NON avete voglia di fare il vostro dovere, di alzare il kulo dalla scrivania e andare in giro a perseguire i reati di evasione!! Voi state dietro la scrivania e prelevate utilizzando leggi speciali i tributi direttamente dai conti correnti! Eh no! Uno Stato che quando c'è da prendere fa il grosso e quando c'è da dare fa la merda, NON è equo ne tantomeno giusto! L'Italia pecca di mancanza di reciprocità! E' a senso unico, sempre e unicamente quello di prendere e lasciare che lo sforzo di fare qualsiasi cosa rimanga agli altri. L'Italia è un Paese costruito mediante le pareti di difesa burocratica dietro le quali si nasconde fancazzismo e arroganza! Basta, si cambia! Il rapporto tra Stato e cittadino deve essere di dialogo costante e se il secondo non ce la fa DEVE essere aiutato, non usurato ne costretto al suicidio!! La tassazione deve essere attiva, il rapporto deve essere umano, e sopratutto deve variare in funzione delle condizioni del Paese! Equitalia! NON si vive di diritti a PRENDERE TRIBUTI!

mario mario Commentatore certificato 26.05.12 20:39| 
 |
Rispondi al commento

Ecco perchè ci stanno uccidendo.

Debito pubblico = 2000 miliardi circa
Gli interessi che paghiamo sul debito sono circa il 4%, che sommato al 5% annuo che dobbiamo tagliare per via del fiscal compact fa il 9%, cioè circa 190 miliardi.
Ora la manovra salva italia ha fruttato 22-24 miliardi.
Tralasciamo il debito che stiamo generando per i prossimi anni, immettendo titoli di stato al 5%, (spread intorno ai 400 punti ) a quello non ci voglio nemmeno pensare.

Ecco perchè moriremo di fame ma con gli euro in tasca, la matematica non è un' opinione e monti lo sa molto bene.
Bei tempi con la banca d'italia che comprava i nostri titoli di stato eh?

m4rc0 64 Commentatore certificato 26.05.12 19:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

'Il Comune non è un ente impersonale, è sul territorio, conosce spesso il contribuente e le sue difficoltà. Può in caso di necessità di una famiglia indigente posporre, dilazionare, cancellare un pagamento. Si chiama umanità.'

Ne sei certo? mah....

Biagio Onoff (), Mahahual (Mexico) Commentatore certificato 26.05.12 19:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ilfreddorudy
chlebnikov

Equitalia o i Comuni?
Dunque, vediamo.
Articolo 3 della Costituzione: «tutti i cittadini [...] sono uguali davanti alla legge».
Ora, si dà il caso che la Repubblica italiana eserciti la sovranità fiscale in base a leggi che suddividono i suddetti cittadini in due categorie: a) chi PUO' non pagare le tasse e b) chi NON PUO' non pagare le tasse.
Ciò stante, chiunque esiga tributi per conto della Repubblica lo fa secondo le leggi palesemente incostituzionali che hanno istituito il sostituto d'imposta e la trattenuta alla fonte.
Secondo la famosa statistica del pollo, questo significa che - date per buone le stime di 120 mld annui di evasione - ogni cittadino a) sottrae in media a ogni cittadino b) 6000 euro l'anno.
Se affidare la riscossione ai Comuni potesse ridurre l'estorsione, diciamo, a 3-4000 euro, personalmente la cosa non mi farebbe schifo.
Ma se non si affronta, o almeno non si denuncia la pluridecennale, flagrante incostituzionalità di questo regime tributario, poi non ci lamentiamo se il potere "strumentalizza" le REALI divisioni fra cittadini a) e cittadini b), e ci si aspetti viceversa di essere strumentalizzati, e senza virgolette, dai parecchi milioni di italiani che, abituati per decenni ad avvalersi della facoltà di essere disonesti, hanno basato su questo le loro scelte civiche in qualsiasi situazione politica, risultando puntualmente determinanti per far prevalere i propri interessi su quelli della netta maggioranza formata da coloro che, potendo essere disonesti, hanno scelto di non esserlo, e da chi, anche se lo volesse, non lo potrebbe essere.
Penso perciò che la successione da seguire sia questa:
1. Si ripristini la costituzione della Repubblica abolendo il sostituto d'imposta;
2. Si devolva il compito della riscossione e/o esazione all'istituzione democratica più vicina ai cittadini (comuni o circoscrizioni).

rudy baschieri, lucca Commentatore certificato 26.05.12 18:27| 
 |
Rispondi al commento

Si consideri inoltre che larga parte del diritto tributario italiano è incostituzionale: esso ragiona infatti non sulla base di dati accertati, ma di deduzioni puramente logiche ( o illogiche ).
Tuttavia, se la logica è una bella cosa, ( come scrive Kafka ) non c'entra nulla con la vita.

vincenzo claudio vitale (enzo vitale), Catania Commentatore certificato 26.05.12 18:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'importanza delle parola

Vi propongo la seguente: "Imperturbabilità"

Questa parola definisce un importante attributo di Dio. Si deduce da alcune parole dell'Antico Testamento ma anche da quello Nuovo, per esempio, quando Gesù, parlando dei ricchi (Mt 19,23) dice che sarà difficile, per loro, entrare nel regno dei cieli e gli apostoli gli domandano:

"Chi si potrà (di loro) salvare?"

Lui risponde:

"Questo è impossibile agli uomini ma a Dio tutto è possibile"

La Chiesa, quando gli conviene accetta questo attributo di Dio.

Quando sente le grida di dolore, angoscianti, dei fedeli che gli domandano il perché esistono al mondo tante sofferenze, il perché l'ingiustizia regna sovrana, il perché molti presunti eletti da Dio, i poveri i derelitti, i malati debbano sopravvivere, spesso, in condizioni precarie, di indigenza estrema, e sopratutto il perché tanti bambini, nel mondo, debbano essere le vittime d'ogni sopruso, la Chiesa si sottrae alla risposta e dice, in sostanza:

non siamo noi a dovervi rispondere. Dovete rivolgervi a Dio che è "imperscrutabile"

Noi vi consigliamo di avere fede, pregare e accettare con rassegnazione ma facendo attenzione a non ribellarvi alle autorità che comandano che fanno parte del disegno divino, che noi abbiamo benedetto e avallato.

Quando, invece, si parla del paradiso, l'atteggiamento è completamente diverso.

La Chiesa ritiene di avere il potere di decidere chi è santo, chi è eretico chi si salva, chi no.

Io lo chiamerei un "delirio d'onnipotenza" esattamente quello che hanno avuto gli angeli "ribelli" che volevano diventare come Dio.

Lutero e tutte le sette protestanti, sostenendo la tesi dell'imperturbabilità hanno affermato che nessuna assoluzione dei peccati decisa dagli umani vale e che la salvezza dipende soltanto dalla volontà di Dio.

Oltre a questo ci sono altri aspetti, che mi riservo di segnalare, che credo dimostrano il paradosso del meccanismo della confessione.

pallotti.vito@yahoo.it

Vito P., verona Commentatore certificato 26.05.12 17:50| 
 |
Rispondi al commento

ho fatto tardi per rispondere al sondaggio,
ma la mia opinione è che i comuni dovrebbero
gestirsi da soli senza equitalia

la polena, firenze Commentatore certificato 26.05.12 17:36| 
 |
Rispondi al commento

MA E' TANTO CHIEDERE:

- IMMEDIATA ESPULSIONE DI PARLAMENTARI CONDANNATI IN SEDE CIVILE O PENALE

- SOSTANZIALE ED IMMEDIATA RIFORMA DELLA SPESA PUBBLICA FATTA DA UN ORGANISMO ESTERNO ALLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE (FORSE IN SEDE EUROPEA?) CHE NON TENGA CONTO DI DIRITTI ACQUISITI

- ISTITUZIONE DI COMMISSIONI EUROPEE PER GLI APPALTI PUBBLICI

- IMMEDIATA RIFORMA DELLA GIUSTIZIA VOLTA A RENDERE IL SISTEMA PIU' SNELLO TRAMITE PENE PIU' DURE PER CHI RICORRA IN APELLO E VENGA RICONOSCIUTO COLPEVOLE

- PENE CARCERARIE PER REATI DI CORRUZIONE

- ABOLIZIONE RETROATTIVA DI CONDONI IMMOBILIARI

PERCHE SCRIVO QUESTO ? PERCHE' MOLTO E' GIA ADOTTATO IN ALTRI PAESI EUROPEI E PORTEREBBE AD UNA RIDUZIONE DELLE TASSE


francesco ronsisvalle Commentatore certificato 26.05.12 17:32| 
 |
Rispondi al commento

SONO UN SOSTENITORE ACCANITO DI BEPPE GRILLO, SPERO CHE NON SII VERO CIO'
CHE STA' GIRANDO IN RETE IN MERITO ALLA CASALEGNO ASSOCIATI, SOCIETA' CHE
GESTISCE "ANCHE" IL SITO DI BEPPE GRILLO, GENTILMENTE POSSO SAPERE COME MAI
PROPRIO LA CASALEGNO? GRAZIE, ASPETTO RISPOSTE IN MERITO.
MARCO MALENCHINI "

marco malenchini, catania Commentatore certificato 26.05.12 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto recapitare una cartella di Equitalia che imponeva il fermo giudiziario ad una macchina di un invalido, di 80 anni, unico mezzo per spostarsi, per presunte irregolarità nella dichiarazione dei redditi di 17 anni fa ovvero quando il ministero delle entrate non era meccanizzato. Ho visto una pensionata che prende 500 euro al mese portare una delega in bianco dicendo, prendetevi pure tutto, ed io che mangio ? Equitalia è una organizzazione che non tiene conto di nulla, vuole solo riscuotere ad ogni costo, al costo della vita, al costo di calpestare la dignità delle persone, quindi è paragonabile a coloro che vanno in giro a riscuotere per conto della mafia, se non paghi, ti distruggono la vita.

Brus 26.05.12 16:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buona sera,non trovo più,fra le tante cose dette dal governo Monti, la tassa sulle auto di lusso.Che fine ha fatto? A Latina detta Latrina,circolano sempre più personaggi super motorizzati, senza che a mio avviso ne abbiano i requisiti.Voglio dire che le tasse non le pagano; soprattutto i Suv: dagli Hammer ai super gipponi.Ma oltre alla tassa perché non pagano una tassa per il super inquinamento?A presto.

Enrico Pietrelli 26.05.12 16:31| 
 |
Rispondi al commento

LA VERGOGNA DELLE PENSIONI PIGNORATE SUI CONTI CORRENTI. I pensionati, costretti ora da Rigor Montis a far accreditare la pensione sul conto corrente, se la sono vista pignorare integralmente da Equitalia, ritrovandosi improvvisamente con i loro depositi congelati, in un momento di grave e drammatica crisi economica, che coinvolge quotidianamente molte famiglie italiane e tanti imprenditori, arrivati addirittura al gesto estremo del suicidio. Nello specifico, Equitalia ha notificato a molti contribuenti morosi, che vivono solo della propria pensione o stipendio, atti di pignoramento dei crediti verso terzi (ai sensi dell'art. 72 bis del D.P.R .n 602/73) sulle somme depositate in banca. Così facendo, Equitalia ha anche pignorato integralmente le pensioni e gli assegni sociali erogati dall' Inps, che prima potevano essere pignorati presso gli Enti nella misura massima di un quinto. Informata dagli interessati che sui loro conti correnti confluivano soltanto le pensioni e che pertanto le stesse non potevano essere pignorate totalmente, Equitalia ha disatteso le loro richieste. I pensionati, inutilmente, hanno anche comunicato alla società che le pensioni erogate erano l'unico mezzo di sostentamento per sè ed i propri nuclei familiari. La particolarità della vicenda sta nell fatto che né Equitalia né le banche hanno inteso disporre lo svincolo delle somme accreditate a titolo di pensione (spesso sociale) malgrado la disperata e reiterata richiesta degli interessati che, proprio a causa di tale indisponibilità, non sono neanche nelle condizioni di poter fare fronte alle spese legali per adire l'autorità giudiziaria, non ricorrendo le condizioni per l'assistenza con il gratuito patrocinio a causa del reddito da pensione percepito l'anno precedente. Oltre al danno, la beffa! Per questi ed altri casi, è stato costituito a Roma il gruppo "avvocati5stelle", di cui faccio parte ed a cui consiglio di rivolgersi per le varie azioni. email avvocati5stelle@yahoogroups.com

Luigi Piccarozzi, Roma Commentatore certificato 26.05.12 16:27| 
 |
Rispondi al commento

su leggi, emendamenti e quant'altro l'Italia e gli italiani non devono inventare niente basta applicare le leggi degli altri stati europei piu' "virtuosi" e il gioco e' fatto, non applicare solo le leggi piu' restrittive e impopolari di tutta l'europa.

bruno d. Commentatore certificato 26.05.12 15:52| 
 |
Rispondi al commento

TAVOLAZZI E STI CAZZI!

giancarlo sartoretto (giankazzo da velletri), Rocca Priora Commentatore certificato 26.05.12 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Comunque bisogna finirla con questo gioco del io passo a te ,tu passi all'altro etc etc ,le scatole cinesi dove tutto alla fine scompare come per magia mentre l'unica cosa che cresce è il costo da pagare . Deve esserci un unico ente che riscuote tutto il dovuto in modo da ammortizzare i costi amministrativi .. l'accorpamento di tutti i vari enti così come si stanno unificando le ASL . A questo doveva servire il ministro per le semplificazioni e invece....

salvatore f. Commentatore certificato 26.05.12 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Non ho commenti,perchè commentare alla fine non fa che pubblicizzare le ragioni degli altri. Vorrei solo che avvenissero due cose per regolamentare il parlamento e il senato: 1 ) no all'impunità per i parlamentari e i senatori in qualsiasi caso. 2) NO a votazioni segrete ,i cittadini hanno il diritto di sapere che chi hanno eletto fa i loro interessi .
Entrambe le cose erano state "tentate" ma alla fine erano d'intralcio alle attività illecite dei parlamentari e quindi abolite o messe nel dimenticatoio. Se si riuscisse a far riemergere e applicare queste proposte il 70% del lavoro di rinnovamento della democrazia parlamentare sarebbe fatto.
Grazie per l'attenzione

salvatore fonti 26.05.12 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Se l'attenzione ai cittadini, il servizio al pubblico, il rapporto tra entrate fiscali e qualità del servizio offerto dallo Stato non sono adeguati, COME AVVIENE NEL PRESENTE, Equitalia non lavora per i cittadini italiani, viene violato il PRINCIPIO DI RECIPROCITA'.
Equitalia lavora troppo tempo per un popolo di privilegiati che ha acquisito un diritto di cittadinanza speciale attraverso vari strumenti spesso contigui ad atteggiamenti mafiosi. Equitalia è diventato in gran parte uno strumento per produrre REDDITO GRASSO DI CITTADINANZA per dipendenti, dirigenti e politici che formano uno Stato nello Stato, un popolo nel popolo. Se non fossimo in crisi e ce lo potessimo permettere allora potremmo anche chiudere un occhio su alcune iniquità, ma in presenza di un clima assurdo nel quale c'è gente disperata, terremotata che si suicida NO! Bisogna riconoscere che la metà del reddito dei dipendenti pubblici e REDDITO DI CITTADINANZA e proprio per questo estenderlo a tutti coloro che ne facciano richiesta perchè in difficoltà economiche. Le risorse possono essere reperite facilmente falcidiando lo stipendio di politici, dirigenti, professori universitari e altri PRENDOTI che hanno emolumenti BEN al di sopra del livello di servizio offerto!

mario mario Commentatore certificato 26.05.12 12:18| 
 |
Rispondi al commento

L'importanza delle parole

Leggo il blog che dice:

"Equitalia non è responsabile, è un bersaglio. Sono responsabili coloro che l'hanno istituita"

Giusto. E' stata una decisione politica quella che l'ha propiziata, delineata, resa operativa nelle forme e nei modi.

Questo è uno dei tanti motivi (non fra i più importanti) che permette un attacco sistematico alla politica.

Forse vale la pena aggiungere che i sistemi di potere democratici di quasi tutto il mondo occidentale sono ben delineati, oliati, collaudati.

I sistemi politici sono soltanto un anello (il più debole) della catena di comando.

I politici vanno e vengono i veri poteri restano, in eterno.

Il perno del sistema è, in sintesi:
" L'ingiustizia sociale"

Esiste una lotta feroce per conservare il potere, incrementarlo, fare sempre più soldi ma questa lotta è riservate alla casta che compone il vero potere che si avvale di tutti gli strumenti possibili, legali e illegali, per i propri scopi.

La gente comune, bombardata da ogni parte da messaggi che trasmettono paura e rassegnazione, non ha alcuna possibilità o speranza di incidere in questa realtà.

Finora.

Ma sta avvenendo una vera "rivoluzione culturale" che consiste, essenzialmente, nel intravvedere l'inganno gigantesco che sta nella base, nelle fondamenta del sistema: le parole equivoche, false, devianti su cui sono fondate le idee, le credenze, le fedi.

Scardinare il sistema politico non è altro che un primo passo per scardinare il sistema di potere vero che è quello della sistematica violazione del principio fondamentale dell'equità a favore dei privilegi, degli abusi, della violazione dei principi di solidarietà che dovrebbero essere al primo posto nel contesto del vivere civile.

Combattere l'intero sistema, stabilire nuovi valori, è l'arduo (ma non impossibile) compito delle nuove generazioni che sono già mature e consce della futilità, della falsità di ciò che hanno ascoltato finora.

vito.pallotti@yahoo.it

Vito P., verona Commentatore certificato 26.05.12 11:22| 
 |
Rispondi al commento

TORQUITALIA

IL TERMINETOR COSTA AGLI ITALIANI UN MILIARDO E MEZZO DI EURO L’ANNO

Si chiama Equitalia Spa sembra un’azienda privata, invece ha tanti di quei privilegi che la collocano al di sopra di qualsiasi legge della Repubblica e non la obbligano alle più elementari regole del vivere civile.
Il principio che governa l’azione di Equitalia è: se non paghi sei un evasore. Vado a vendere un immobile, mi sento dire dal notaio che è ipotecato e sta per essere venduto all’asta, io di tutto questo sono assolutamente all’oscuro…………allora?????

E’ palese che lo stato ha voluto creare un soggetto al di sopra di tutte le leggi e di tutte le regole, che perseguiti il cittadino a torto o a ragione come la Santa Inquisizione nel Medioevo una sorta di Torquemada moderno, inarrestabile, un Terninetor .

Questo Terminetor che sta mietendo vittime indisturbato in tutto il paese, costa ai contribuenti uno spreco di un miliardo e mezzo di euro l’anno, per fare il lavoro che possono benissimo svolgere gli stessi enti impositori del tributo, in sintesi una duplicazione di apparati pubblici.

Scusate ma vogliamo che questo paese vada nuovamente verso un nuovo 1919 di Sansepolcrina memoria?
Pino Russo il satiro superincazzato

giuseppe m., catania Commentatore certificato 26.05.12 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno
Un corpo umano subito prima di morire
si distende supino
rantola
sospira
scorreggia
defeca
invoca i santi
cerca di resistere
poi basta...
Questo é l'attuale Parlamento Italiano
col suo codazzo di servi
solo un corpo che sta per morire
R.I.P.

giampaolo m., parigi Commentatore certificato 26.05.12 11:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve, scrivo poiché esperto in finanza, potrei giudicare i mezzi poco ortodossi che Equitalia utilizza per il linciaggio psico-economico ai danni del cittadino, dico questo poiché purtroppo poche persone sanno calcolare i tassi di interesse applicati dalla macchina da guerra monotematica Equitalia e pertanto Vi racconto brevemente una storia ASSURDA.
Mi e' capitata tra le mani un cartella esattoriale firmata equitalia ai danni di un imprenditore "a mio avviso, al di sopra di ogni legge Divina"
L'imprenditore nel 2008 chiuse il bilancio della sua azienda in positivo e pertanto doveva versare all'erario nell'anno 2010 tasse per euro 16.000,00 euro. Il suo commercialista per incapacità e pigrizia nel svolgere la propria professione assicuro' l'ignaro imprenditore che nulla doveva allo stato nonostante la perplessità dell'imprenditore "per questo è in atto una denuncia". Inizio 2011 arriva all'imprenditore un'avviso bonario di euro 20.000,00 c.a. per il mancato pagamento, euro 17.184,00 x tasse ed euro 2900,00 c.a. x sanzioni "naturalemente fatte pagare al commercialista" purtroppo l'imprenditore nonostante la disponibilità e solidità aziendale "avendo avuto un lutto in famiglia" pagò la somma spettante allo stato il 07.07.2011 purtroppo con un giorno di ritardo "ma in un' unica soluzione". Bene il 23.03.2012 si è vista recapitare una sanzione di euro 3.500,00c.a. Che equivale ad un'ulteriore 20% di sanzione VERGOGNO.
Per nutrire la mia perplessità ho deciso di calcolare il tasso di interesse calcolando per differenza tra il tempo di decorrenza in cui la tassa doveva essere pagata e il giorno di pagamento..... BENE MI VERGOGNO NEL DIRE CHE TRATTASI DEL tasso effettivo globale del 54%.........CHE VERGOGNA ESSERE ITALIANO..........grazie per la cortese attenzione e un saluto a Voi tutti....

Raffaele Tafuro Brindisi 26.05.12 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Manca solo che il Medico personale ne Divulghi la Sifilide Conclamata e poi avremmo la Parodia di Mao, quello della Caduta degli dei.
Alla Testa, pero'.

Come ci si puo' Riproporre, anche se in cambio d'Abito e di Ruolo?

A Rivoluzione Avviata?
Silvia Nuda sulle Macerie in Fiamme Arpeggia.

Ormai ben Oltre la Follia...

enrico w., novara Commentatore certificato 26.05.12 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Denunciate su Internet il vostro vicino che lavora in EQUITALIA o nelle Agenzie Entrate in modo che si sappia dove abitano gli STROZZINI SKIFOSI che stanno SIUCIDANDO gli Italiani.

Pantaleo 26.05.12 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Rivedendo la storia di Italia, vista da eccellenti filosofi in primis Pasolini, mi domando:
Non è che ci siamo bevuti il cervello?
Stiamo discutendo di giustizia con degli assassini.
Questo stato è morto con l'assassinio di Moro, sono decenni che viviamo nella finzione.
E non ditemi che siete talmente ingenui da credere che le brigate rosse siano veramente esistite.
Lo stato (o chi per esso) amazza, sputtana e si inventa falsi nemici.
Elementare Wotson.
Solo gli stupidi credono a tutto ciò che gli viene propinato.
La verità ci renderà liberi.

gna omo Commentatore certificato 26.05.12 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Mi sono messa alla solita opera su IFQ a difendere il Movimento da porci e iene, ma non ci posso stare a vita e ho da fare. Surrogatemi voi


http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/05/24/movimento-stelle-grillo-cerca-tecnico-parma-riesplode-caso-tavolazzi/240288/#disqus_thread

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.05.12 10:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma come abbiamo fatto a ridurci così...

http://goo.gl/9NU3U

Renzo C. Commentatore certificato 26.05.12 10:50| 
 |
Rispondi al commento

http://youtu.be/82wKfCIRx8U

Alvise Maniero (Movimento 5 Stelle) Sindaco Mira-Otto e Mezzo LA7-25-05-2012

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 26.05.12 10:44| 
 |
Rispondi al commento

http://www.dailymotion.com/video/xr4c5i_sondaggio-ballaro-intenzioni-di-voto-movimento-5-stelle-al-18-5-22-mag-2012

Movimento 5 stelle sondaggio ballarò del 22-05-2012 al 18,5 % seconda preferenza a livello nazionale nelle intenzione di voto degli italiani

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 26.05.12 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Lo Sposo ha Bevuto.
La Sposa avra' un Figlio.

Alce di Francesco de Gregori.

enrico w., novara Commentatore certificato 26.05.12 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Non riesco a postare più nulla: scusate, è solo un test.

Renzo C. Commentatore certificato 26.05.12 10:40| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe dal tuo operato posso capire e ormai molti lo sanno che tu operi contro la malamministrazioni i collusi con la mafia e le lobby politiche ttutte cose che si possono riassumere lotta contro il signoraggio ecc. Eppure nei vari blog ti si taccia di volutamente non parlare più di questo argomento e riguardo scie chimiche ecc per proteggere la tua incolumità e quella della tua famiglia e anche per altre oscure alleanze. Ci puoi dire davvero qualcosa a riguardo per sapere anche rispondere in modo adeguato a tutti quelli che solo vedono e pubblicano articoli negativi su di te senza vedere il fenomenale operato del movimento cinque stelle ormai presente in diverse amministrazioni pubbliche!?

giorgio s., lamporecchio (PT) Commentatore certificato 26.05.12 10:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In merito al comunicato del M5S di Parma,
nessuno ha nulla da dire?
Non è forse necessario un chiarimento?
La trasparenza dov'è se Tavolazzi, scelto o non scelto, non si dimette dalla sua attuale carica?

Francesco P., parry87@gmail.com Commentatore certificato 26.05.12 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Concordo con Viviana per il V-Day per una nuova legge elettorale....
ma permettetemi un piccolo sottopensiero....
ma abbiamo veramente bisogno di una nuova legge elettorale per vincere... i numeri saranno talmente alti che a mio avviso non ce ne sarebbe bisogno...
correggetemi se sbaglio

Claudio G., Roma Commentatore certificato 26.05.12 10:25| 
 |
Rispondi al commento

pino masciari è tornato.

non so perchè ma lo vedrei bene all'urbanistica a parma ...

niamo suppo Commentatore certificato 26.05.12 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei segnalare, però, che la possibilità di riscossione dei tributi direttamente dai Comuni varrà solo per le tasse locali. Tutto ciò che farà riferimento allo Stato (INPS, INAIL, IRPEF...) sarà in ogni caso riscosso tramite Equitalia anche dopo il 2013. Ed è il "grosso" dei tributi, quello per cui le Aziende e i privati sono in difficoltà. In sostanza non cambierà un gran che... purtroppo.

Atomky 26.05.12 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Il suolo Fisico mai Fallira'.
Moriran solo gli Abitanti.
Se riusciranno nell'Intento.
La PeniSola è la Corazzata del Mediterraneo.
Una sorta di Puttana delle Caserme, Armata fino ai Denti.
Ecco che tutto ha finalmente un senso.
Ecco il Nano, eRetto sulla Clitopoltrona...

enrico w., novara Commentatore certificato 26.05.12 10:19| 
 |
Rispondi al commento

e bravo berlusca....ancora non hai capito nulla eh??
Secondo lui il popolo italiano in questo momento è interessa a come designare il Propio presidente....

togliete il viagra a quest'uomo ormai ha lo sguardo completamente perso nel vuoto a momenti non sa neanche dove si trova,visto la conferenza di ieri...
non ce la faccio piu' a vederlo,sentirlo sopportarlo....
E' veramente convinto che lo stiamo ad ascoltare...meglio cosi' il BOOOOMMMMMMM di questo movimento lo sentira' ancor di piu' con amplifon.

simone stellini Commentatore certificato 26.05.12 10:15| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi vi invito a seguire il link qui di seguito, e dopo aver espresso la vostra opinione vi apparirà un risultato da record : siamo al 60% ed è solo l'inizio. http://affaritaliani.libero.it/sondaggi/vota.html?pollId=3298
Vi invito a farlo è sbalorditivo.

lorenzo m., bisceglie Commentatore certificato 26.05.12 10:09| 
 |
Rispondi al commento

**Chiedo anch'io a gran voce un Vday per una nuova legge elettorale.
Se questi delinquenti non fanno che tramare per mettercela in tasca ancora una volta, e se Monti non ci pensa nemmeno a darci una legge elettorale che ci renda la sovranità ed anzi pensa solo a depenalizzare la corruzione politica e a colpire i deboli e i lavoratori, noi popolo abbiamo pieno diritto di scavalcare questi nemici del Paese e di proporre ora, noi, una legge elettorale COME NOI LA VOGLIAMO, come può essere utile all'Italia in questa particolare congiuntura economica e politica, in attesa che tempi migliori possano trasformare questa oligarchia di ladri e corrotti in un paese civile e in una democrazia finalmente dal basso! In attesa di poter cambiare questa Costituzione parlamentare pe runa falsa democrazia sganciata dagli elettori nella Costituzione di una vera democrazia diretta e partecipata, come hanno fatto ieri in Islanda, come hanno fatto 30 anni fa in Svizzera, come dovrebbe fare ogni paese civile per il bene del suo futuro e per la difesa di una vera libertà.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.05.12 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Nessun ente pubblico dovrebbe affidarsi a questi strozzini che portano le persone a commettere gesti estremi.

Roberto Z., Milano Commentatore certificato 26.05.12 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Pella gioia di Tutti e del Pellei.
mio Marito, m'ha rimproverato assimilandomi auna vecchia egretaria Inglese di quelle che bevon il Tea.
" Sì, con quelle punte delle Dita a Battere a ( pensava "in") Macchina, colla schiena Eretta, arquata..."

Vedete: chi di Satira Ferisce, muore in Casa...

enrico w., novara Commentatore certificato 26.05.12 09:55| 
 |
Rispondi al commento

non vedo l'ora di poter vedere su you tube il consiglio comunale di Parma all'opera...
ci tengo talmente tanto che sono diventato un "tifoso".....

Amici del MoVimento 5 Stelle ... per loro è finita... è solo questione di tempo....

Vi prego se è un sogno non svegliatemi....

Claudio G., Roma Commentatore certificato 26.05.12 09:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

vidi il film "inside job".

per sottometterci finanziariamente coinvolsero il gotha dell'economia universitaria americana.

in questo senso la lotta è impari, non c'e' speranza.

quello che amo del movimento è il fatto di rompergli i coglioni.

a volte ci aiuta il fato e la fortuna.

sto caxxo di centrali nucleari non le fai.
sto caxxo di discariche vicine ai siti archeologiche non le fai.
sto caxxo di inceneritori non le fai.
sto caxxo di stoccaggio di gas non le fai.
sto caxxo di riforma delle intercettazioni non le fai.
sto caxxo di acqua non la cedi.
sto caxxo di rimborsi ne prendi meno.
sto caxxo di onorevoli ne bastano meno.
sto caxxo (oops) di leggi di iniziativa popolare le discuti.

su questa strada potremmo non vincere ma ci si diverte un sacco.


niamo suppo Commentatore certificato 26.05.12 09:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.
.....ATTENZIONE.....

Servizio, più o meno, di RAINEWS su Casaleggio (Casaleggio sarebbe quello che non nasconde le sue mire da "GURU", capelli lunghi, brizzolato, occhialetti tondi, faccia da "GURU" insomma) ed il "comico Beppe" sul quale il "GURU" ha una grande influenza perché, si sa, Beppe è facilmente influenzabile, e non basta un'Aspirina.

Domani in prima pagina su "Libero " e sul "Giornale" :
"Casaleggio, il "GURU" seduto su una panchina ai giardinetti, mentre si controlla i suoi calzini celesti, a cosa starà pensando il "GURU"?"

"La Repubblica" :

" Ma chi è veramente Casaleggio "Il GURU", che possiede uffici in centro a Milano? Lavora? E se lavora, il "GURU" che lavoro fa? Ma siamo sicuri che Casaleggio col suo fare da "GURU" non sia un pervertito? E se fosse un pervertito? Chi ci garantisce non sia anche un pedofilo? E' mai stato a Cogne? Ha forse conosciuto lo ZIO MICHELE? E' ora di porci delle domande, prima che sia troppo tardi e che migliaia di giovani diventino irrecuperabili, caro Beppe attento, una volta il "GURU" essendo carnivoro, sia anche un po CANNIBALE."

stefano s. Commentatore certificato 26.05.12 09:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Equitalia: associazione a delinquere di stampo mafioso e strozzinaggio, come può uno stato civile vessare i cittadini in questo modo, Tu che sai tutto di chi è il 49% della società?. uno stato deve governare come un buon padre di famiglia, invece noi siamo trattati come figli illegittimi. se tu pensi di aggregarti con questa accozzaglia ADDIO

pierina 26.05.12 09:43| 
 |
Rispondi al commento

innanzi tutto la prima casa ed i beni stumentali x le famiglie e piccole imprese DEVONO DIVENIRE IMPIGNORABILI in quanto questi beni non sono derivanti da evasione o elusione m bensi detti beni sono il fondamento delle famiglie ....sono altri i beni che debbono essere pignorati ..in seconda analisi il contribuente e tenuto a concorrere alle spese STATALI in base alla reale capacita'contributiva dello stesso(art 53 della COSTITUZIONE ITALIANA),enon mi sembra propio che detto ente operi in base a questi criteri terzo ed ultimo complimenti X IL RISULTATO ELETTORALE SINTOMO CHIARO DEL MALESSERE DEL POPOLO NONCHE FUTURO DI QUELLA RIVOLUZIONE MORALE E APOLITICA CHE IL FUTURO DEI NS FIGLI C'IMPONE ....GRAZIE BEPPE E TUTTO IL M5 STELLE

antonio noris 26.05.12 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Non è più accettabile che un cittadino lavori per oltre metà del tempo per pagare le tasse e non riesca a destinare risorse alla famiglia ed ai propri bisogni. Non è tollerabile che le famiglie e le imprese siano costrette a contrarre mutui e prestiti per poter pagare le tasse.

Oltretutto i sacrifici che ormai da anni vengono richiesti alle persone e alle famiglie non riescono a risolvere i problemi dell’Italia.

Antonio De Vito

de vito pietro antonio 26.05.12 09:39| 
 |
Rispondi al commento

V-day per una nuova legge elettorale ...

niamo suppo Commentatore certificato 26.05.12 09:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai, Privo di Orpelli, Genitorialita', muniFico di Ributtante Genitalita', così Mollemente Adagiato sta' il conSesso delle Scimmie Nude nel Palazzo di HangKor intento all'Orgia della Follia.
Traggon dalle Case le Cucciole d'Umano e le Squarcian all'Ara dei Sacrifici, sui Monti della profeZia Maja la , maremmana.
Prive d'ogni senso del Pudore, in preda a lubrico Prudore, neppur curan di Dissimiular il Culo, del Viso succedaneo in cotanta Libertina alacrita'.
Untuosi ed Unti della Materia di cui son Composti, Scomposti ed Dissoluti Assolutisti.
Perso il Barlume della Decenza, della Ragione, il Concetto di Bene Comune, stravolto nel loro privatistico uso, distorce nel Pene Comune.
Quello che s'è Infilato Dritto Dritto nel Culo della Lega.
Le Scimmie son così, nel loro Amor Party.
Ancora Inconsapevoli, s'è un Parto od una Partenza.
Sempre Incita, la Madre di tutte le Trote.
Dai fiumi Padani, a quelli che scendon dai Monti Peloritani.

Vediamo di Ingabbiar le Scimmie e Re Giorgio.
Il Libro della Jungla, non Insegna proprio Nulla?
Meglio gli Spot alla Tv dove lo Sceriffo Sindaco fa Pubblicita' al Pistolino?
Dove la Scimmia Speronata agitava un Cappio?
Dove l'Orcolupo del Mulino bianco di Hardcore, Imburrava la Marmellata di Capuccetto Rosso e gliela Infilava nel Cestino?
Volete Viverla dal di Dentro, l'Orgia?

enrico w., novara Commentatore certificato 26.05.12 09:35| 
 |
Rispondi al commento

equitalia.

il non-sense delle parole.

fra un po' la mafia sarà il "bio-border-line-team" ...

mah.

niamo suppo Commentatore certificato 26.05.12 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Berluska può fare il diavolo a 4...
ma per fortuna non sarà mai PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA.
perchè andrà ancora peggio per gli ITALIOTI: toccherà alla BONINO.
alla IPERLIBERISTA BONINO.
non sono mica quei cazzoni dei parlamentari italiani a decidere queste cose.
e infatti Berluska, che lo sa, vuole CONTESTUALMENTE l'elezione diretta.
se no col cazzo che ha qualche chance.

ricordatevi sempre la scena della BONINO che accoglie MONTI in Senato commossa alle lacrime gettandoglisi tra le braccia.
lei. altro membro del GRUPPO BILDERBERG.
la sua elezione è già decisa.


davide lak (davlak) Commentatore certificato 26.05.12 09:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPONE SVEGLIA !
Sarai già fuori giri, non puoi occuparti di tutto, stando sereno e distaccato nella tua stanzetta informatizzata, limitandoti a sparare grani di condensazione delle coscienze. L'effetto farfalle dei sistemi complessi non è così facilmente gestibile. Finora è andata bene, ma il Movimento non crescerà se non si amplierà il confronto democratico, urge nuova PIATTAFORMA INFORMATICA ! Urge super forum con migliaia di thread dedicati, urgono centinaia di collaboratori fidati e volontari che facciano da moderatori. Urge banca dati, FAQ! WIKIBEPPIA, e quant'altro, a beneficio di amministratori e attivisti del M5S !
Un abbraccio !

Beppe Sanna, Sassari Commentatore certificato 26.05.12 09:27| 
 |
Rispondi al commento

la candidatura di berlusconi a Presidente della Repubblica è per "meriti sul campo", presumo!

« PER AVER CONDOTTO IL PAESE AL COLLASSO ESTREMO »

naturalmente il PD è "favorevole"... quello stesso PD che con bersanetor faceva le arti "magiche" per farlo dimettere da premier!
ALLORA è vero che sono delle teste di cazzo immense!

spero che stavolta la massa degli italiani seri s'incazzi veramente e assalti il Palazzo una volta
per tutte! Non riesco ad immaginare un nanazzo di merda al Quirinale ! da vomito!

I mafiosi al gabbio non aspettano altro...per la
"grazia" dell'eventuale Presidente!

mah!

LENIN VIVE (), Roma Commentatore certificato 26.05.12 09:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fornero: privatizzare la disabilità

Ministro "fornero demon"

A quando i campi di sterminio per disabili zingari e malaticci?
Sono indubbiamente zavorre che farebbero risparmiare allo stato fior di quattrini.

. . . Aspetta chi mi ricorda tutto questo? . . .

Himmler? Goebbels? Hitler?

Non è lei ad essere nazistoide ma io ad essere malpensante . . . Giusto, Giusto . . .

Questa è nazista veramente. E una delle peggiori.

Franc. F., Amor Commentatore certificato 26.05.12 09:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stipendi, (cifre annuali approssimate)

- capo della Polizia: 621mila
- ragioniere generale dello Stato: 562mila
- capo dipartimento dell’amministrazione penitenziaria: 543mila
- comandante generale dei carabinieri: 462mila
- direttore generale del corpo forestale dello stato: 362mila
- direttore dell'antitrust: 475mila
- capo di stato maggiore della difesa: 482mila
- direttore dell' agicom: 475mila
- direttore generale consob: 395mila
- presidente della consob: 387mila
- direttore dell' agenzia delle entrate: 600mila

- fonte: http://www.ilgiornale.it

- STIPENDIO CANCELLIERE TEDESCO (la culona) : 25mila euro lordi al mese.

..........

m4rc0 64 Commentatore certificato 26.05.12 09:15| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Equitalia, lo dico per esperienza diretta, è un ente strozzino che ha delle sedi stupende: caseggiati di pregio,prati verdi, uffici spaziosi e funzionari molto ben pagati,praticamente non si fanno mancare niente. Chi entra in questi ambienti lo fa con il cuore in gola e la morte nel cuore.In occasione di un contenzioso per il quale hanno avuto torto, per poco no mi facevano chiudere l'impresa.Sono stato trattato come il peggiore degli evasori con somma soddisfazione da parte degli impiegati,un esperienza che non auguro a nessuno. Un' altra persona al mio posto sarebbe entrata negli uffici con una pistola.Oggi questi impiegati spaventati a morte hanno cambiato atteggiamento.Tuttavia Equitalia è stata istituita da qualcuno, quindi i responsabili in un paese civile dovrebbero farsi avanti di fronte all'opinione pubblica, ma purtroppo non lo fanno perchè sono vigliacchi.Morale:Equitalia va chiusa immediatamente e i locali degli uffici vanno riadattati per fare dei miniappartamenti da assegnare a quelle persone che hanno perso la casa.

Maurizio Demarchi 26.05.12 09:14| 
 |
Rispondi al commento

Quando sui blog i cultori del niente non sanno come attaccare Grillo,ricominciano con la solfa di Casaleggio
Non capisco perché un B vi debba andare bene
Legato alla P2 e al grande capitale?Bene lo stesso!
Non capisco perché un Monti vi debba andare bene
Esecutore della Bce,del FM e delle grandi banche USA?Bene lo stesso!
Né perché un Montezemolo vi dovrebbe andare bene.Forse che non è un uomo di dx che difende gli interessi capitalistici del grande capitale?Ma vi va bene pure questo!
Non capisco perché un Bersani vi andrebbe bene
Hanno preso un partito che era il 3° partito della sx europea ed era glorioso e nobile di idee,progetto,visione economica e ideale politico,a favore dei lavoratori e dei deboli e a forza di svolte e regressioni,ne hanno fatto un partito di ultradx,che vuole le sue banche,le sue fondazioni che dirigono le banche,i suoi centri di potere,le sue lottizzazioni,le sue trame di mazzette e di appalti,le sue cessioni a Confindustria e al Vaticano,alla mafia persino,fino a questo vergognoso Bersani lacché di Monti e dell'alta finanza europea e depenalizza la corruzione
E voi ciechi di fronte a questi orrori,non sapete far altro che cianciare di Casaleggio che fino a prova contraria di orrori come questi non ne ha fatti e ha l'unico torto di avere costruito dal nulla una grande struttura informatica e che ha l'altro orribile torto,in questo mondo di zombi e di servi,di avere delle idee innovative e di elaborarle insieme a Grillo!Ma per voi come sono queste idee non conta!Le vostre celestiali intelligenze si guardano bene dal chinarsi sui fatti,siete troppo eccelsi per fare una cosa tanto semplice:guardare se lo scopo di tanto lavoro è una dittatura o una democrazia.A voi la parola democrazia fa schifo,vi fa legare i denti.Preferite stare attaccati ai blog come dei guastatori con tutte le vostre cricche di consociati al niente a cianciare su presunte dittature informatiche mentre il paese muore nelle grinfie di reali grinfie capitalistiche!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.05.12 09:12| 
 |
Rispondi al commento

Allineamento dell'Asse Terrestre: il Fascismo slitta da Arcore, a Torino.
RePublica Asidenziale.
Dopo Napoleone, si mette nei Panni di Hitler.
Fantoccio per Fantoccio...
Tanto per Distrarre dal Problema Insanabile.
Solo un Giro di Tavola.
La Porchetta, è sempre PopolAna.
Il Gran Porco, a Rotazione nel ConSesso dei Porci.

Italiani: Lavoro, Lavoro, Lavoro.
il Vostro.
I $oldi a noi.
Non è quel che Chiedete?
Voi così etici, Disprezzatori dell'Untuo$o $terco del Diavolo.

Nuovo Contratto con gli ItaliAni.
Firmato (e Ratificato dai Cancellieri), il Vostro Gran Porco del Coniglio et Eccellentissimo Presidente della terza RePubica ItaliAnale.

Viscido Belcagoni.

enrico w., novara Commentatore certificato 26.05.12 09:01| 
 |
Rispondi al commento

Il problema è sempre lo stesso: la macchina dello Stato incapace di ascoltare i cittadini.
Purtroppo ci troviamo di fronte ad uno schiacciasassi istituzionale indifferente alle situazioni particolari e incapace di distinguere.
E' una macchina dove chi sale è protetto all'infinito, in modo assoluto. Ciò che si sta verificando è semplice, la cittadinanza a livello locale vede quali sono gli sprechi, le ingiustizie e le inquità prodotte. Ora, equitalia se fosse equa dovrebbe agire in modo tale da tassare tutti allo stesso modo e invece chi paga le tasse è sempre lo stesso ovvero colui che per motivi burocratici non può nascondere niente. Lo Stato non fa nessuno sforzo, se gli mancano i soldi non va a stanare gli evasori ma vessa chi già paga. Non c'è niente di equo neanche sul fronte dell'utilizzo dei soldi ottenuti mediante la macchina burocratica equitalia perchè cosa c'è di equo negli stipendi di certi politici o di certi professori universitari che non producono scienza?? Niente di niente! Non c'è niente di umano, e non serve a niente il modus operandi di Napolitano che si propone come autista della macchina di Stato con proclami continui. No! Lo Stato in questo modo non è dalla parte del giusto, perchè non può difendere unicamente gli interessi di una parte di cittadini che occupano burocraticamente alcuni gangli di Stato e colpire sempre gli stessi poveri cristi, è iniquo!

mario mario Commentatore certificato 26.05.12 08:58| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,

per favore ! Smettila di dare un colpo al cerchio ed uno alla botte, per timore che vengano intaccati i tuoi miliardi.

La gente si sta suicidando per debiti in Italia. Perchè perde la casa

Equitaliaa è una mostruosità e lo sai bene. Vanno processati per crimini contro l'umanità e lo sai bene. Inutile dire che non c'entrano. C'entrano eccome. Essi ono il "manganello" del potere piu' cinico ed orribile, contro un popolo ormai inerme.

Equitaliaa và chiusa entro fine 2012 in quanto molti comuni, collusi, non passeranno da soli al vecchio sistema di riscossione creditizia.

Paola R. 26.05.12 08:56| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Questa la dedico a giovannino (ma si vede ancora?)

Uno sbarco con un barcone improvvisato. La guardia costiera che intercetta gli immigrati, li cattura e li arresta.
Ma non succede in italia, ne' a malta ma nei pressi di Orano, città portuale dell’Algeria nordoccidentale. Sul barcone "clandestino" tutti disoccupati spagnoli in cerca di fortuna sul suolo africano.

http://www.algerie360.com/algerie/des-%C2%AB-harraga-%C2%BB-espagnols-arretes-au-large-d%E2%80%99oran/

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.05.12 08:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“Non si può pensare che lo Stato sia in grado di fornire tutto in termini di trasferimenti e servizi’’. Lo ha dichiarato il Ministro del Lavoro Elsa Fornero durante il convegno Autonomia delle persone con disabilità: un nuovo contributo per assicurarla (Reatech, Milano, 25 maggio).

Ovvio che continuerete a pagare pensioni baby, di falsa invalidità, quelle d'oro, stipendi da 1 milione di euro, eccetera, eccetera, eccetera..

Ma a lei chi l'ha votata continuo a chiederle?

m4rc0 64 Commentatore certificato 26.05.12 08:52| 
 |
Rispondi al commento

I cittadini Italiani ora sono veramente consapevoli di avere nelle proprio mani un ARMA DI DISTRUZIONE di MASSA che potrà finalmente cambiare le cose in quesro disgraziato Paese derubato e avvilito da una CASTA di LADRI che lo ha infettato fin nelle fondamenta. Quest' arma di chiama LAPIS ed è da usare su VASTA SCALA dentro le CABINE ELETTORALI alle prox elezioni politiche.
MAI + 1 VOTO alla CASTA dei LADRI e ai loro LACCHÈ di Dx-Centro-Sx. Votare per cittadini liberi e non CORROTTI dalla BANDA dei LADRI.
Solo così l' Italia potrà riprendere il proprio cammino con fiducia nel futuro liberandosi di tutti i privilegidella CASTE dei DELINQUENTI EQUITALIA che AMMAZZANO CITTADINI ITALIANI STROZZANDOLI e dei LORO MANDANTI POLITICI che stanno ion parlamento e nel governo.

VOTIAMO in MASSA per una nuova e vera DEMOCRAZIA PARTECIPATIVA. VOTIAMO in MASSA per il M5S.
BASTA CRIMINALI, MAFIOSI, ZOCCOLE, nelle Istituzioni, BASTA CRIMINALI EQUITALIA che hanno affamato il popolo Italiano e ROVINATO l' Italia.

Vittoria 26.05.12 08:52| 
 |
Rispondi al commento

La gente muore di fame e Loro parlano di come dobbiamo fare per eleggerLi(a 20 mila al mese,tu cassaintegrato 700),se con il Porcellum,con il semipresidenzialismo .
Lo sanno che l'italiano e' un ignorante e dopo un anno si e' dimenticato della bella sig.na Mubarak e corre a votarLo.....In fondo ,e' giusto cosi'....ognuno ha quello che si merita. PUBBLICITA'.

made in italy Commentatore certificato 26.05.12 08:47| 
 |
Rispondi al commento

Ricetta per la risoluzione della crisi:

0) mandare a casa tutti i politici di professione, che siano ladri oppure non onesti, dopo avergli fatto restituire il malloppo e il non malloppo.

1) tiriamo a lucido il nostro patrimonio artistico;
2) ripuliamo le strade;
3) impariamo a cucinare le ricette della nonna;
4) dalla stessa nonna facciamoci dire dove comprare gli ingredienti genuini;
5) impariamo dai vecchi artigiani cosa vuol dire veramente Made in Italy;
6) reintroduciamo la nostra Lira e svalutiamola selvaggiamente;
7) aspettiamo l'arrivo dei turisti che ci porteranno denaro, benessere e montagne di denaro in cambio dell'aria e del sole italiano.

Corrado Allegro, Verbania Commentatore certificato 26.05.12 08:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL COMUNE: LA FAMIGLIA DELLE FAMIGLIE

Per anni il contatto umano ci ha consentito di vivere in una società civile e di progresso. Le famiglie sono alla base della società civile, i Comuni dovrebbero essere la famiglia delle famiglie, invece sono diventati SpA, aziende senza cuore e senza anima, aguzzini senza pietà, che vogliono solo incassare senza interessarsi del perchè non possono essere pagate le spese.
Voglio che il Comune torni ad essere la famiglia delle famiglie

Salvo Pa Commentatore certificato 26.05.12 08:37| 
 |
Rispondi al commento

NON CI PUO' ESSERE SOVRANITA' DEL POPOLO SENZA SOVRANITA' MONETARIA
NON CI PUO' ESSERE SOVRANITA' DEL POPOLO SENZA SOVRANITA' MONETARIA
NON CI PUO' ESSERE SOVRANITA' DEL POPOLO SENZA SOVRANITA' MONETARIA
NON CI PUO' ESSERE SOVRANITA' DEL POPOLO SENZA SOVRANITA' MONETARIANON CI PUO' ESSERE SOVRANITA' DEL POPOLO SENZA SOVRANITA' MONETARIA

lanna a. Commentatore certificato 26.05.12 08:31| 
 |
Rispondi al commento

I NUOVI COMPLOTTARDI DEL WEB
La vera rivoluzione non è certo il povero B muffo e avvizzito che rilancia la sua vecchissima mania del presidenzialismo forte. La vera rivoluzione è il M5S. Ed è proprio per questo che i residuati politici attaccano tutti lui. Ma quelli che lo attaccano di più non sono nemmeno i resti della decrepita e corrotta partitocrazia italiana, e non sono nemmeno i nostalgici delle rivoluzioni dentro o fuori i partiti, sono proprio i demenziali VUOTI A PERDERE, quelli che non sperano più in nulla, che non credono più in nulla, che difendono ormai un nichilismo distruttivo fine a se stesso, che si riempie del linguaggio informatico per fingere, con vacue analisi sul web e sui blog, dei contenuti che non esistono più, i TROLL ANALISTI DEL NIENTE, il cui unico scopo è un trollaggio acefalo e demenziale. Non si può immaginare peggiore caduta da quelli che almeno un tempo erano sogni di palingenesi sociale e di rivoluzione politica: il vuoto che parla del vuoto con la lingua di internet per suicidare se stesso, che si riempie di sigle e di termini inglesi per propagandare il niente. Le analisi infinite dei quotidiani on line o dei blog grillini per subodorare chissà quali trame e complotti e censure in un giro tortuoso di finti ragionamenti, di cervellotiche illazioni, di finte congiure, di contorta furbizia, sotto cui c’è solo l’odio sperticato di chi non ha niente da offrire al mondo contro coloro che almeno vogliono costruire qualcosa.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.05.12 08:30| 
 |
Rispondi al commento

Bruciare gli STROZZINI EQUITALIA prima che quei PORCI ammazzano a tutti noi. BRUCIAMO anche i loro mandanti della CASTA dei LADRI.

Danton 26.05.12 08:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SOSTENIAMO IL M5S CONTROLLATE ,PROPONETE,DIVULGATE E
QUESTO ATTUALE LOSCO SISTEMA SARà COMPLETAMENTE RINNOVATO.

Mario DE GASPERIS, roma Commentatore certificato 26.05.12 08:26| 
 |
Rispondi al commento

Il Popolo Italiano e sovrano, ringrazia (PROPRIO NO) L'On ANDREOTTI (prescritto dei e tra i tanti), che con gli affari SPORCHI, come le TASSE ma non solo, ha aiutato ad IMPOVERIRE e SISTEMATICAMENTE DESTABILIZZARE, stragismo incluso,il Paese, per ordini ricevuti per troppi decenni e da lui e RACKET attorno, supinamente eseguiti

Equitalia

Fondata da Agenzia delle Entrate e Inps

Sede principale: Roma

Filiali

Equitalia Giustizia S.p.A.
Equitalia Servizi S.p.A.
Equitalia Nord S.p.A.
Equitalia Centro S.p.A.
Equitalia Sud S.p.A.

Sito web: www.gruppoequitalia.it

Equitalia è la società pubblica (51% Agenzia delle Entrate e 49% Inps) italiana incaricata della riscossione nazionale dei tributi.
Il Gruppo Equitalia si compone delle società Equitalia S.p.a. (capogruppo), Equitalia Servizi, Equitalia Giustizia e di 3 Agenti della riscossione presenti su tutto il territorio nazionale

***********
Sicilia esclusa, la cui società si chiama Riscossioni Sicilia S.p.A.
***********

giovanni r. Commentatore certificato 26.05.12 08:25| 
 |
Rispondi al commento

Vivono da anni di estorsione e pizzo camuffati in rimborsi elettorali…
vivono di truffa fottendoci 2o.ooo euro al mese cadauno di mensile…campano da mercenari con affari scellerati di appalti truccati riciclaggio di denaro sporco corruzioni ed interessi prodotti da strozzinaggio in associazione con banche ed agenzie di prestito…campano mettendo all’asta la nostra salute svendendola a criminali che guadagnano inquinando falde acquifere aria e terreni…campano smebrando l’istruzione ed il futuro dei nostri figli…campano vendendo la nostra acqua a societa’ straniere per renderla privata…vivono incutendo paura sequestrando con impoteche criminali i risparmi di una vita di povera gente…campano esaltando la loro impotenza che li conduce a sfornare un assurdo razzismo contro i cittadini di altre nazionalita’…hanno ridotto in miseria milioni di famiglie con la disoccupazione cassa integrazione pensione da fame frutto della loro cieca incapacita’ in tutti i settori…ecco cosa sono i nostri parlamentari fetenti di merda senza dignita’ incapaci egoisti avidi senza vergogna abusatori stupratori di promesse ed hanno ancora la faccia tosta dopo che ci hanno fottuto da anni di presentarsi nelle nostre case attraverso schifosi programmi televisivi indossando perizoma reggipetto per trattenere le loro tette rifatte mettendosi rossetti alle loro squallide labbra che partoriscono parole infamanti per persuadere ancora con promesse da chiaviche che sono…hanno in mente progetti malati di guadagnare sulla nostra pelle con scempi disumani tipo il nucleare…sono circondati da scorte escort pagate con i nostri soldi…sono serviti in leccate soave da giornalisti ruffiani che nascondono le loro menzogne sui i loro giornali che non servono nemmeno per pulirci il culo…come i piu’ osceni sciacalli lasciano morire ogni giorno sul lavoro 3 o quattro operai per un’inefficiente sicurezza sul posto di lavoro…non hanno nemmeno un briciolo di dignita’ di mettersi giorno e notte con le teste nei cessi

mariluuu barbera, Dar es Salaam Commentatore certificato 26.05.12 08:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi si candida presidente della repubblica
Bossi suo capogabinetto
vien quasi voglia la discarica di fargliela in testa

viviana v., Bologna

La Polanco e la Mubarak stagiste alla Presidenza.Lavorano sotto la scrivania.

made in italy Commentatore certificato 26.05.12 08:13| 
 |
Rispondi al commento

Ma quanto avrebbero dovuto pagare a Equitalia i grandi evasori come Valentino Rossi o Dolce e Gabbana?Com'è che per i grandi furti allo Stato non scattano penali miliardarie ma patteggiamenti infimi? Com'è che è la stessa Guardia di Finanza a denunciare che sull'evasione scoperta le somme che alla fine vengono recuperate dallo Stato non superano l'1%?

Luciano Pavarotti. Evasione fiscale per 40 miliardi di lire,patteggia e ottiene di pagarne 24 in rate annuali da 500 milioni.

Valentino Rossi.Nel 2007 il Fisco gli contesta 112 milioni di € tra tasse non pagate,sanzioni ed interessi. Rossi patteggia e ottiene di pagarne solo 34,8.

Dolce & Gabbana. Nel 2009 i due stilisti ricevono dal Fisco una contestazione di pagamento,tra tasse non pagate, sanzioni ed interessi di 800.000.000 €. Patteggiamento in corso. Ripeto per i meno attenti: ottocento milioni di euro. Tanto per darvi un'idea dell'enormità della cifra: 800 milioni sono pari a circa il 60% dei fondi stanziati con la finanziaria 2010 per gli Enti pubblici di Ricerca!

Giancarlo Fisichella. Gli vengono contestati 17,2 milioni di €. Patteggia, ne paga 3.8 milioni.

Artigiano trentino. Omette di pagare 134 €. È in carcere dal 27 novembre. No, non è un errore di battitura: centotrentaquattro euro!!

Ma soprattutto quanto avrebbe dovuto pagare in penali Berlusconi? E quanto carcere si sarebbe dovuto fare?
L'ha pagata poi la multa per la Mondadori per aver corrotto dei giudici o deve pagare ancora anche quella?

Ce ne sono in Italia di legge inique da cambiare! Ma giustamente cosa fanno il caro Bersani, il caro Casini,il caro Bossi e gli altri carisssimi leader in un parlamento che ormai rappresenta solo loro stessi? Fingono di tagliarsi i rimborsi per un 70% e poi rimettono i finanziamenti per il restante 30% per cuccarsi il solito 100% e votano,complice la Severino,la depenalizzazione delle mazzette ai partiti, anzi le mazzette non pagheranno tasse! E noi stiamo qui a difenderci dagli attacchi a Grillo??!!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.05.12 08:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'errore piu' grosso che puo' fare la Merkel,e' sganciare gli eurobond. Una massa di soldi che non andranno a disoccupati e cassaintegrati con la crescita,andranno a banche,imprenditori pezzealculo famelici in attesa,Lavitoli e Ricucci vari,gente che regala appartamenti a ministri inconsapevoli...Poveri Tedeschi,grandi amministratori...sempre infinocchiati dagli italici imbroglioni...quando imparerete la lezione ? Vi ricordate degli italici,alleati di Hitler,finche' le cose andavano bene...appena si mise male,passati con il nemico...Tedeschi,NON CEDETE,VI RUBERANNO TUTTO IL BENESSERE DFI QUESTI ANNI PER REGALARLO AD AL CAPONE.NON SGANCIATE UN EURO....

made in italy Commentatore certificato 26.05.12 08:09| 
 |
Rispondi al commento

la mia risposta al sondaggio e' NON LO SO'

la dimensione data ad Equitalia in questi anni , e' scaturita da una PREMESSA , 'dati alla mano ' : la difficoltà/volonta'/possibilita' di una corretta e trasparente RISCOSSIONE dei tributi
pertanto la premessa originaria : i TRIBUTI portano difficolta'!!!!! (in entrata-hhaaii- ed in uscitaaaiohaihoao)

ma perche' !?! le tasse sono troppo alte? sono ingiuste? sono molte? vengono evase? sono complicate anche nella definizione e calcolo ?non servono allo scopo prefissato ? etc......... Risp. SI periodico

il delegare comporta naturalmente ulteriori costi ,indipendentemente dall`eliminazione in pos. e/o neg. ,delle premesse iniziali.

SIamo un Paese `intermediale` (sara` la posizione geografica , ?bhoo!!!),,,, Di Delegoni .

Mi domando ma questa condizione funziona ? perche' inevitabilmente qualcuno ha 'bisogno di un'altro' e su questo , poco da discutere (e' condizione dell'animale umano) ....... forse E' sull'aiuto DATO !?!?!?!?
Un sistema Interme(r)delegone , con svariegata spruzzata di doppismo :
-attività come
richiedere Fondi (per vivere/attività) ; comprare un'auto 'con incentivi' ; parcheggiarla ; pannelli solari 'con incentivi' ; ricerca/assunzione lavoro (la nascita dei Precari ha similari premesse di cui sopra , e ad oggi, stessa evoluzione) , acquistare beni importanti (casa e piu') , richiedere aiuto agli organi preposti (servizi statali con competenze sociali assistenza soccorso sicurezza ecc..) , servizi funzionali (in riferimento alla privatizzazione generalizzata).................
.......... lascio a chi interessa , percepire in quante incombenze,oggi, si e' -obbligati- nel delegare-intermediare in attivita' apparentemente semplici per il singolo .(in sistesi , anche per pagare calcolare\pagare le tasse devi rivolgerti a....)
ripeto , la mia risposta al sondaggio e' NON LO SO' , perchè in assenza di riscontro alternativo di carattere chiaro,semplice, corretto, a p

wiwa la parre 26.05.12 08:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TANTE CHIACCHIERE INUTILI NON PORTANO A NULLA DI CONCRETO! SE GLI ITALIANI VOGLIONO RISOLVERE I LORO PROBLEMI, DEVONO ANDARE ALLA FONTE DEI NOSTRI MALI: LA CHIESA, L'ESERCITO E LE BANCHE(COMPRESA LA NON-PUBBLICA BANCA D'ITALIA). QUA' BISOGNA CAMBIARE LA NOSTRA MENTALITA' "PRIMORDIALE"!!
MA PURTROPPO LA CHIESA (CHE SOLTANTO COME BENI IMMOBILI IN ITALIA POSSIEDE IL 22%!!) E' SOSTENUTA DA UN BRANCO DI CREDULONI IGNORANTI(CRISTIANI). UNA DOMANDINA SEMPLICE: QUANDO MAI LI AVRANNO ACQUISTATI E PAGATI TUTTA QUELL'ENORME MASSA DI BENI IMMOBILI? CE LI HANNO RUBATI! Forse non tutti sanno che lo IOR(la banca privata di gesù, possiede circa 100.000 miliardi di €uro, interamente convertibili in oro!! Nessuna altra banca al mondo detiene più del 5% di oro in base ai propri fondi!!
Ma fino a che ci saranno un branco di coglioni creduloni (di una inesistente religione - come d'altronde lo sono tutte quelle monoteistiche del pianeta)che si faranno prendere per i fondelli dai maledetti preti, la nostra società andrà sempre di più verso l'abisso dell'ignoranza e dell'ingiustizia sociale!
E per l'esercito?(marina e aviazione compresi)
Nessuno sa di preciso quanto ci costa quell'enorme "buco nero"... ma nessun politico lo potrà mai più eliminare, anche soltanto per il fatto di perdere centinaia di migliaia di possibili votanti!!
CHE SCHIFO, LA POLITICA!!

Giampiero O., Grosseto Commentatore certificato 26.05.12 08:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ehi Ragassi, "Hush Hush", di LA Confidential, certo stefano caselli ha colpito ancura sul FQ...
Ci ha ricordato, per il malcapitato, analfabeta, magari UNICO sul blog, e per quelli che non lo sapessero,che Euronews é pagata con i soldi dei "cittadini" europei????? Non pago, si é cimentato in una descrizione A-"critica", la più obbiettiva possibile, per il poveretto ovviamente, delle dichiarazioni di Beppe, ma credo gli sudassero le mani nello sforzo di trattenersi, infatti ha tenuto tutto per la chiusura "dell'articolo", ora gli italioti debbono tremare all'evocazione della "norimberghina" e dell'agognato processo popolare che vuole Beppe, pensate con pene solo riguardanti attività socialmente utili, brrrrr, brrrr, italioti non ci leggete sotto sotto il pericolo di una NUOVA DITTATURA GRILLESCA, non di una "rivoluzione" senza ghigliottine eh no, ma brrr, brrrr, di condanne AI PIU PERICOLOSI LAVORI SOCIAlMENTE UTILI, DA ASSEGNARE AI LADRONI DELLA SECONDA REPUBBLICA, per carità che PAUUUURA!
Magari sarà una carneficina di Gasparri a raccogliere cacche di cane ai giardinetti, meglio delle purghe all'olio di ricino e le leggi razziali e la caccia agli omosessuali ai rom, a cui i predecessori del poveretto si sono amabilmente dedicati, a stefano caselli ma vai a fare in culoooo? Ci facesse una sacrosanta cortesia si trovi un'altro bersaglio, magari più succulento perchè in questo modo ci fa triplicare i consensi, il poveretto e a noi basterebbe il 50%+1, non siamo così AVIDI!
Dal tipo di articoli che "questo" scrive, percepisco una ostilità solo ideologica, immotivata, allora si sfoghi per bene una, svuoti la sua pancia del veleno che porta in se, nei confronti degli "ingenui" sostenitori del M5Stelle, faccia training autogeno, e se vuole gli indico mia cugina ;-), che usa delle nuovisssime tecniche terapeutiche, che non durano anni o secoli, sono immediatamente efficaci, così gli passa e magari invece di riempire il vuoto con il vuoto, inizierà a scrivere di cose serie?

Jan g., Gallarate Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.05.12 07:58| 
 |
Rispondi al commento

Corrado Ravera
Io i parlamentari li dimezzerei con un taglio orizzontale, all’altezza dell’ombelico.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.05.12 07:56| 
 |
Rispondi al commento

Giorgio Peruffo
On Di Pietro,
come fanno questi parlamentari a ridursi il numero? Come fanno a dire tu sì e tu no? Come fanno a votare una legge che dica: tu puoi continuare a rubare e tu non puoi più continuare a rubare?
Questa legge non la faranno mai.
Neanche la riforma della Costituzione faranno mai.
A prescindere che una riforma della Costituzione fatta da ladri ne risulterebbe un bordello, ma anche se fosse, non si metterebbero mai d’accordo perchè ci sarebbe da decidere chi potrà rubare di più e chi di meno. E per un ladro non c’è niente di più insopportabile il sapere che un altro ladro potrà rubare più di lui.
Invece la riforma elettorale la faranno. All’ultimo ma la faranno.
La faranno per tentar di arginare il Movimento 5 Stelle. Ma sono in dubbio.
Sbarramenti non ne possono fare perchè rischierebbero di star fuori loro.
Valuteranno un doppio turno alla francese, ma anche così non si sentono sicuri.
Hanno un grosso problema: cosa faranno dopo che saranno mandati a casa tutti?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.05.12 07:56| 
 |
Rispondi al commento

Far fuori que BASTARDI STROZZINI che lavorano in EQUITALIA prima che ci ammazzano a tutti noi.

ms. Danton 26.05.12 07:55| 
 |
Rispondi al commento

DI PIETRO
Berlusconi che vuole cambiare la Costituzione per trasformare l’Italia in una Repubblica Presidenziale, col capo dello Stato eletto direttamente è una burletta! Siamo seri: il Parlamento più delegittimato nella storia della Repubblica, arrivato nella fase finale della più ingloriosa tra le legislature, non è certo in grado di mettere mano alla riscrittura complessiva della Costituzione. Parlarne serve solo a perdere tempo e ad alzare un gran polverone per non fare nemmeno le poche ed essenziali cose che si potrebbero, anzi si dovrebbero fare. Invece di pensare a come eleggere il presidente della Repubblica, il Parlamento si occupasse di cambiare la legge elettorale, restituendo ai cittadini il diritto di scegliersi i loro rappresentanti. Non ci vuole molto: basta che le segreterie dei partiti decidano di rinunciare alla possibilità di scegliersi i deputati uno per uno.
Invece di fare finta di voler cambiare tutta la Costituzione, i parlamentari mettano in agenda la sola riforma che tutti i cittadini di questo Paese aspettano e applaudirebbero: il dimezzamento del numero dei senatori e dei deputati. Questo chiediamo noi dell’Italia dei valori e questo è concreto e realistico proporre. Chi oggi dice di voler fare molto di più ha una sola intenzione: non fare proprio niente e lasciare tutto com’è. A partire dai privilegi dei parlamentari.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.05.12 07:55| 
 |
Rispondi al commento

PALAZZETTO

Ha vinto l'antipolitica
E che ti aspettavi in un antistato?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.05.12 07:51| 
 |
Rispondi al commento

BUCHIC

Villa Adriana
Col patrimonio artistico che abbiamo potremmo vivere quasi di solo turismo
E cachiamoci sopra!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.05.12 07:49| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi si candida presidente della repubblica
Bossi suo capogabinetto
vien quasi voglia la discarica di fargliela in testa

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.05.12 07:47| 
 |
Rispondi al commento

FAB

Berlusconi finalmente svela la grande novità del secolo:
"Vogliamo il priapismo alla francese!"
Ehm, capo , il 'presidenzialismo'....

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.05.12 07:45| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi si autonomina presidente della repubblica
Il poveretto sta proprio fuori. Come diceva Veronica. “Aiutatelo! Quest’uomo è malato!”

Scrive Vox:

Se glielo chiederà
«Il Pidielle sono io stesso !!!
e se mi chiede questo sacrificio
giuro : mi candido già da adesso
a ricoprire quell’Alto Ufficio!»

Farà , di certo, quel che ha promesso:
ultimo atto d’alto meretricio.
Scambia il Quirinale per il cesso
da dove trarre altro beneficio !

Quanto al metodo di elezione
preferirebbe la via diretta :
per mezzo di qualche televisione

e televoto per una macchietta !
…Se glielo chiederà il Pidielle
e il Gran Club Fatebenesorelle !
..

VV
Berlusconi, è finita, qualcuno te lo dica!
Col 16% dove vuoi andare?
Il Presidente non lo puoi proprio fare!
E Montezemolo cos’è e che fa?
E’ ancora stracannato, steso sul sofà
In un anno non solo non ha scelto il partito
ma dicono che ancora stia scegliendo il vestito.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.05.12 07:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Nano fonda il movimento "Ripartire da zero": ma andarsene definivamente affanculo, proprio no, eh? Penso sia meglio andarsene da soli, piuttosto che essere accompagnati all'uscita a calci nel culo........ (però anche "Rifondazione Puttanista", secondo me, avrebbe avuto un discreto "share"....)

harry haller Commentatore certificato 26.05.12 07:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma i giornalisti di repubblica da quale cloaca vengono recuperati?
Vi dico quali saranno i prossimi articoli sul m5s
---
Sindaco di poggibbonsi contro grillo, e' populista
Grillo espelle il sindaco di poggibonsi e tutta la giunta
Il sindaco di poggibbonsi ricorda a grillo che non e' del m5s
Pizzarotti sceglie come assessore sallusti, alvaro vitali e edwige fenech
Grillo preso da un raptus e lancia una fatwa contro alvaro vitali e bombolo
Santoro, Travaglio e Vauro contro Grillo, e' guerra totale, nel frattempo il m5s si sfalda e perde pezzi
La vedova di bombolo accusa grillo e lo denuncia alla corte dell'Aia
Grillo sospettato di avere preso una tangente da un politico scomparso '82, intervista al cugino di terzo grado
Le 7 domande a grillo

torquemada giuseppe, bolzano Commentatore certificato 26.05.12 07:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che i nostri tg si guardano bene dal farci vedere

Anche le pratiche strozzine di Equitalia come tutte quelle del governo Monti e l’odio convulso della Fornero verso i lavoratori non fanno che precipitare il nostro Paese in una depressione anche più grande. Nessun Governo poteva essere per noi più sbagliato di questo. E di questo commissariamento, unico in Europa, dobbiamo rendere grazie al Pd e Napolitano che hanno fatto come Ponzio Pilato segnando la nostra disfatta.
Le misure di austerity della Bce e del FM sono avversate da tutti i popoli europei. Ma in Italia si evita di parlarne per non screditare partiti come il Pd che stanno appoggiando Monti come fossero dei cadaveri. Ecco cosa avremmo dovuto vedere invece di ascoltare i deliri presidenzialisti del povero B con un Pdl dimezzato (al 16%,quando Grillo è al 17) e le flebili difese di Bersani contro Grillo che giustamente lo chiama ‘quasi morto’.

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=XQnlxDkzOu8

Durante la manifestazione del 19 maggio ‘OCCUPARE FRANCOFORTE’ (che è sede della Bce) del movimento di protesta Blockupy , la polizia tedesca ha dimostrato cosa significa veramente integrità e democrazia. Dopo aver tolto gli elmetti,i poliziotti hanno accompagnato il corteo. Almeno 20.000 persone hanno partecipato alla manifestazione per denunciare le misure di austerità imposte dalla Merkel e il predominio delle banche che difendono il capitalismo selvaggio. La polizia tedesca ha dato un esempio di moralità, integrità e democrazia. Alcuni forse non lo capiscono ma questo è un passo importante verso il declino della élite bancaria per la liberazione dalla schiavitù capitalistica. Abbiamo bisogno di stare insieme (manifestanti, poliziotti, soldati) contro i nostri nemici comuni: l’élite neoliberista che vuole rendere schiavo il mondo. L’1% del mondo che domina il 99% può cominciare a tremare!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.05.12 07:30| 
 |
Rispondi al commento

per ALDO Forte ;
ciao, anche io penso come te, spero che a presto il M5S cominci a discutere anche di minori, affidamento e adozioni... praticamente di tratta di esseri umani.... e che si cominci anche a parlare di malati mentali buttati qua e la'....
e' vero che puo'0 sembrare un argomento di secondo interesse ma nn e' cosi x che' si parla di civilta'.....
e siamo molto indietro, appunto qui si parla di vergognosa TRATTA di esseri umani.
tra l' altro molti minori sono in orfanotrofi, strutture religiose....mi fermo qui....
ciao, cristina .

cris , c. como 26.05.12 07:25| 
 |
Rispondi al commento

Krugman 2
Krugman attacca l’austerity della Merkel. "Guardate cos'è accaduto all'Irlanda, paese che si può considerare l'allievo modello nell'applicare le ricette dell'austerity volute dal governo tedesco. Ha avuto una finta ripresa e poi è ricaduta nella recessione. All'estremo opposto ci sono quei paesi asiatici, dalla Cina alla Corea del Sud, che hanno manovrato con energia le leve della spesa pubblica e hanno evitato la crisi". Se la Grecia esce, l’effetto-domino porterà allo sgretolamento dell’Europa. I modelli sono la Svezia e l’Islanda: "Perché dopo la bancarotta ha avuto il coraggio di cancellare tutti i propri debiti con le banche, negare i rimborsi, ed è ripartita dopo una svalutazione massiccia". Si chiede poi: Perché anche la sx quando va al potere diventa succube dei banchieri? Perché Obama all'inizio del suo primo mandato nominò così tanti consiglieri legati a Wall Street? Perché danno la sensazione di sapere. Sono davvero impressionanti, danno a intendere di capirne qualcosa, anche dopo avere distrutto il mondo".

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.05.12 07:14| 
 |
Rispondi al commento

1
La formula Krugman per uscire dalla crisi

Ressa da stadio,folla in delirio per questo premio Nobel dell'economia opinionista del New York Times e di Repubblica,censore dei tecnocrati dell'eurozona,guru della nuova sx americana. "Questa è una Depressione Minore,rispetto a quella degli anni 30.Anche allora ci fu una prima recessione, poi una ripresa inadeguata,poi la ricaduta.I tassi di disoccupazione non sono tanto inferiori a quelli di allora.I disoccupati a lungo termine restano oltre i 4 milioni.Il male va combattuto come allora con un deciso intervento statale."Abbiamo bisogno che i nostri governi spendano di più,non di meno perché quando la domanda privata è insufficiente,questa è l'unica soluzione.Assumere insegnanti. Costruire infrastrutture.Fare quello che fu fatto con la seconda guerra mondiale,possibilmente scegliendo spese utili". Se l'Occidente applicasse la ricetta giusta,potremmo essere fuori dalla crisi in 18 mesi.Anche negli Stati Uniti 15.300 miliardi di dollari di debiti,quasi il 100% del Pil,sembrano un ostacolo insormontabile per la sua terapia keynesiana."In passato gli Stati Uniti ebbero un debito ancora superiore durante le seconda guerra mondiale;la Gran Bretagna per quasi un secolo.Il Giappone ha tuttora un debito statale molto più elevato in percentuale del suo Pil eppure paga interessi dello 0,9% sui suoi buoni del Tesoro.Quindi non esistono soglie di insostenibilità come quelle che ci vengono propagandate.E è dimostrato che in tempi di depressione le politiche di austerity accentuano la recessione,per cui cade il gettito fiscale e il debito aumenta anziché diminuire.
La prima cosa da fare è cancellare l'effetto distruttivo dei tagli di spesa.Per es.bisogna cominciare col ri-assumere le migliaia di insegnanti licenziati a livello locale.Queste sono manovre di spesa dagli effetti istantanei. In Europa bisogna reintegrare il Welfare State ingiustamente tagliato"

segue

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.05.12 07:13| 
 |
Rispondi al commento

PARASSITI IN AZIONE

Vorrei, iniziando da stamani, aprire un tema specifico al riguardo del parassitismo, ove si possano segnalare azioni o pensieri che hanno come scopo primario, secondario, ma anche occulto, la reiterazione al parassitismo.
Sarà poi il giudizio delle persone che darà il "valore" dell' "azione parassitaria", o pensiero che sia, e sarà dato esclusivamente al gesto e non a chi lo ha posto in esame.
Mi piacerebbe avere un'opinione generalizzata di cosa intendiamo sia il parassitismo e relativi sistemi.

Ed ecco che, lì a fianco, ho subito trovato un pensiero, un intendimento, che ambirebbe a diventare azione, prassi, norma.
E chi ce propone? lei, l'elargitrice di paccate di mln.
Purtroppo pare che per i disabili non sia restato che il nulla, ma ecco l'idea: fatevi un'assicurazione e noi vi elargiremo i servizi.

Che ddonna, che ggenio, le generali le avranno regalato una vacanza gratis alle maldive?
Ed ecco che i parassiti si autoalimentano.

------*******------

"""Lo Stato, pur di liberarsi della spesa per la disabilità e la non autosufficienza, diventa procacciatore d’affari per le Assicurazioni e le eventuali risposte assistenziali sarebbero erogate in virtù di una polizza pagata in vita dai Cittadini.""""

------******-------

Grazie ministra

l'idiota 26.05.12 07:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il 26 maggio 1805 Napoleone Bonaparte viene incoronato re d'Italia
il primo nanetto con la corona.......

altri ne verranno, e tutti non molto alti.

poi uno, ultimamente, anche lui "diversamente alto", ha tentato di autoincoronarsi, ma per fortuna è stato fatto scendere dal cavallo, o pony!

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!

nuvoloso, oggi, dovrebbe piovere.
vabbè, faccia un poco come vuole.....


....SEGUE
Il paese che Ilio e Caterina, due persone come tante, hanno creato con ogni goccia di sudore, con ogni lacrima, così uguali da non poterle distinguere, non c'è più!
È per questo che me ne vado, e se anche non troverò il paese ideale, almeno potrò sognare che esiste!.

Marco Veronese

Marco Veronese Veronese Commentatore certificato 26.05.12 06:27| 
 |
Rispondi al commento

Mio padre dal Veneto, e mia madre dalla Calabria, gli immigrati di 60 anni fà!...Anche loro appartengono alla generazione che idealmente, con un filo invisibile, hanno unito l'Italia; lasciando poche certezze per andare incontro a molti sogni, ma anche molte paure, hanno percorso il cammino faticoso dello sradicamento dalle proprie famiglie e dalle proprie culture. C'era tutto da ricostruire, di giorno con la fatica e con le mani, la sera con le speranze intorno ad un tavolo. Li ricordo, lavoravano 15/16 ore al giorno, e ogni piccola conquista era la scoperta di un tesoro, ogni Lira messa da parte era come un miracolo. Ogni goccia di sudore era ricompensata con un pasto più buono, con un mattone per una casa propria, con un maglione per noi. La fatica di crescere i figli era poca cosa se paragonata alla soddisfazione di poter offrire ciò che a loro era sempre mancato...il lavoro non era mai duro, abituati alla campagna...non era mai abbastanza, se finalizzato ai piccoli traguardi...
Una vita di molto lavoro per tanti, una vita di pochissimi sacrifici per alcuni, troppi, ma questa è la regola subordinata alle leggi, e all'epoca tutto era in crescita e quindi tutto andava bene.60 anni dopo io seguirò la scelta di quelle due persone così lontane tra loro per distanza fisica e culturale, lontane fino a quando il caso e la necessitá non li hanno fatti diventare i miei genitori. 60 anni dopo io faccio le valigie perchè il paese che loro hanno costruito con le mani e con i sogni, non esiste più! È stato barattato con la miseria intellettuale, con la superficialità diffusa, con la mancanza di autostima e di autocritica, è stato svenduto al peggior offerente della politica, è stato cannibalizzato, offeso, violentato, e tutto sotto i nostri occhi, aperti ma ciechi...
......SEGUE

Marco Veronese Veronese Commentatore certificato 26.05.12 06:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Italia 16130 bambini sono stati tolti alle famiglie e dati in affido temporaneo che si protrae per decenni. In Italia 16200 minori sono rinchiusi dentro strutture residenziali a cifre comprese tra 43/220 EURO GIORNO.Tolti nell'80% dei casi ai genitori per problemi economici.A Rimini 260 bambini sono stati messi in strutture per gli stessi motivi.130 sono fuggiti e per gli altri 130 sono stati spesi 2.330.000 euro nel 2010.54706 bambini in emilia romagna sono a carico dei servizi sociali. 4806 portati via alle loro famiglie. Il Caso Camparini è l'esempio di quello che accade.In Italia siamo talmente messi male che pur di speculare siamo arrivati sino al commercio dei minori .28.000 euro il costo medio di un affido/adozione di un minore.Solo 1 caso di abuso su mille si rileva vero con condanna del responsabile.In tutti gli altri casi gli accusati sono assolti con formula piena ( vedesi il caso di Rimini di 3 giorni fà).In tutto il movimento 5 stelle non ho ancora trovato persone sensibili a questo dramma .Forse siamo tutti genitori felici .Sono gli altri che sono degli incapaci. Contattami Aldo Forte odlabalu@libero.it

aldo forte, rimini Commentatore certificato 26.05.12 05:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CI STANNO TOGLIENDO DAVVERO TUTTO

Cosa restava a noi pover'uomini senza santi in paradiso, cosa era che ancora potevamo avere nei confronti di questa ghenga di ladri e assassini generalizzati che è riuscita a istituzionalizzare il malaffare.
Ci restava una sola cosa che ci poteva dare ancora l'impressione di essere degli umani: l'indignazione.
Ad ogni sopruso subito, il fatto di indignarci ci faceva sentire umani e ci dava la forza di andare avanti sperando in un cambiamento, ora non abbiamo più neanche quello.
Oramai quotidianamente, vuoi per questo vuoi per quello, i garzoni del potere sono senmpre più indignati; si, loro.
Capita di ministri indignati perchè la "loro" paccata di euro non venga accettata con deferenza.
Si indignano perchè per strada, la gente comune inizia a dirgli quello che pensano.
Si indignano perchè si vorrebbe che i loro privilegi venissero equiparati alla media europea.
Si indignano e si schifano quando uno del loro sistema viene gambizzato.
Raggiungono quasi il massimo dell'indignazione nelle cerimonie di commemorazione di qualche servitore dello stato massacrato dalla mafia e che loro avevano sistematicamente isolato e lasciato solo.
Quando poi, una ragazzina che andava tranquillamente a scuola viene dilaniata da una bomba (probabilmente messa lì dai loro ninja), raggiungono l'apoteosi dell'indignazione aggiungendo alla postura della faccia (da culo) una piccola smorfia schifata, e così ce li presentano i "loro" organi d'informazione(?), ci fosse l'indignometro rischierebbe la rottura da sovraccarico.
Forse non hanno ben chiaro nei loro cervelli viziati, che il loro compito non è quello di fare la gara a chi si mostra più indignato, il loro compito dovrebbe essere invece quello di risolvere i problemi che hanno generato quelle tragedie.
Delle loro facce indignate saprei io cosa farne, ma non voglio urtare stomaci sensibili.

Sto aspettando il primo politico che si incatena alla "sua" auto blu.

l'idiota 26.05.12 05:41| 
 |
Rispondi al commento

andiamo verso la terza guerra mondiale
asia e africa contro tutto l'occidente.
i maia hanno ragione la bestia è stata
liberata! i problemi finanziari delle
nazioni saranno la miccia che faranno
esplodere una guerra senza esclusione
di colpi e i superstiti saranno pochi!
ma meglio creare un mondo nuovo che
prolungare la vita di questo mondo malvagio.
amen

il profeta 26.05.12 04:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe Grillo, il fascistoide.

http://www.spazioliblab.it/?p=3375

Ma la riposta alla demagogia è la buona politica.

http://www.spazioliblab.it/?p=3539

Mario Franceschini 26.05.12 04:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

qualcuno si sente proprietario, perché é arrivato prima (crede lui) e da anche lezioni di vita (fate questo se volete che altro nun c'avemo bisogno de nessuno)
e questo é per lui lo spirito del movimento, vabbe, tanto la strada e lunga e chi non vale un cazzo si scoprirà.
Io spero sempre nel meglio, ma di fronte a certi attegiamenti, non mi interessa neanche sperare, quindi rinnovo il mio VAFFANCULO
e se non interessa quello che facciamo non venire a rompere i coglioni, che qui, tutti contano uno, e nesuno prende ordini da nessun altro, tantomeno da chi si crede sto cazzo
addio

Roberto S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.05.12 04:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

attenzione attenzione.a marsala giulia adamo diventa sindaco per cui lascia libero il posto di deputato regionale(in sicilia i consiglieri regionali sono onorevoli).il posto sara occupato da gioacchino barraco,un tizio che era andato in lista per fare una cortesia infatti ha preso solo 35(trentacinque)voti.gli spettera uno stipendio di 13000(tredicimilaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa)euro al mese.e io,cretino,ho studiato una vita per ritrovarmi alla fine a non poter pagare il mutuo.insomma mi sento proprio coglione.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 26.05.12 03:23| 
 |
Rispondi al commento

Il seguito su Grillo lo leggerete qui!

http://edizionisicollanaexoterica.blogspot.it/2012/05/beppe-grillo-e-la-politica-come-oppio.html

Ugo C. Commentatore certificato 26.05.12 03:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

venerdì 25 maggio 2012
BEPPE GRILLO E LA POLITICA COME OPPIO DEI POPOLI


(i retroscena occulti della Casaleggio e il loro "Giullare illuminato")

di Leo Lyon Zagami

A pagina 188 del mio libro LE CONFESSIONI DI UN ILLUMINATO VOL. 1 pubblicato quest'anno alla fine di Febbraio del 2012, pubblico un documento molto interessante che dimostra come G.Mazzini e soci ricevettero finanziamenti massonici dalla Banca d'Inghilterra, e non a caso nella pagina successiva faccio anche un balzo nel presente e parlo del Professor Giuliano di Bernardo, noto ex Gran Maestro della Massoneria Italiana ora a capo della misteriosa DIGNITY e di una Accademia degli illuminati , che parla senza peli sulla lingua dei piani per la ricostruzione del Tempio di Salomone all'interno di una certa Massoneria, quella filo-Britannica e Sionista. Inoltre nel secondo volume della mia Trilogia mostro in maniera dettagliata i collegamenti tra Di Bernardo, la Massoneria Israeliana e il progetto DIGNITY legato alla sua ormai famosa Accademia degli illuminati fondata a Roma nel 2002. Parlo anche in maniera approfondita di questo pericoloso mix con l'aiuto di documenti interni, schemi e testimonianze dirette e interviste rilasciate dallo stesso Di Bernardo, tra cui quella estremamente rivelatoria data all'autore del libro "Fratelli d'Italia" Ferruccio Pinotti. Poi c'e' anche il link diretto di Di Bernardo (e anche della Casaleggio) con la Cina e la sua Frammassoneria che guida le Triadi e la malavita Cinese, ormai in costante ascesa anche qui da noi. Pensate fu proprio di Bernardo in un intervista rilasciata nel 2002 a Pierangelo Giovanetti a parlare di Cina nei suoi progetti , e l'articolo in questione si chiamava per l'appunto (1) : "Addio massoneria ora la cupola mondiale (Coinvolta anche la Cina).


Giuliano di Bernardo


E bene voi direte che ci azzecca tutto questo incluso le cineserie varie con la Caseleggio Associati e Beppe Grillo?

E proprio in un articolo del 2011 pres

Ugo C. Commentatore certificato 26.05.12 03:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ME STA A CALA’ ‘A CATARATTA:

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 26.05.12 02:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro grillo vedo con gioia che le mail hanno assunto toni piu' (volevo dire pacati ma non e'giusto) piu' ragionevoli prche con la ragione si va lontano, con i proclami gli insulti le minacce i turpiloqui non si va in nessuna parte, O ra pero' vi spetta un compito immane: la premessa e' che non potete governare da soli,perche' le lobbies interne me soprattutto quelle straniere non vi daranno tregua, dovrete trovare delle forze che condividono le vostre idee o che magari le avevano anche loro, ma con B.non avevano spazi alcuni, e non poete nemmeno aspettare che tutti i movimenti in Italia si uniscano in assemblee anche perche' fra questi ci sono movimenti di interesse (not in my garden) di mafia di sette sorelle, di lemnbrothers e tanti altri, e allora cosa farete? Manderete afra culo presidenti della repubblica, ministri e capi ministri attuali che almeno iniziano qualcosa che il burlesco e i suoi tirapiedi la russa gasparri santanche alfano cicchitto non hanno mai neanche lontanamente pensato di fare, ci ha mandato in rovina ed ora vuol fare il presidente della repubblica????grillo se non dici qualcosa,invece di accanirti con Bersani, sei veramente venduto a quei loschi del pdl salute un trolls. Francobetrone@libero.it

franco b., rivoli Commentatore certificato 26.05.12 02:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Autore:
ISPO S.R.L.

Committente/ Acquirente:
Corriere della Sera

Criteri seguiti per la formazione del campione:
Campione casuale stratificato per quote, rappresentativo della popolazione italiana in età di voto per genere, età, titolo di studio, condizione professionale, area geografica, ampiezza del comune di residenza

Domanda : Parliamo ora in particolare del Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo e del suo recente successo alle elezioni amministrative, divenuto in molti dei comuni in cui si è presentato la seconda o la terza forza politica presente nel consiglio comunale. Dopo questo successo, lei prenderebbe in considerazione il voto al Movimento 5 Stelle… .

Risposta: 1. più di prima 2. meno di prima 3. non lo considero, allo stesso modo di prima 4. lo considero, allo stesso modo di prima 5. non sa


prendono in considerazione il voto per il m5s 34%
prendono in considerazione il voto per il m5s
piu di prima 17%
prendono in considerazione il voto per il m5s 49%

marco fiaschettina 26.05.12 02:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Colaninno è la prova vivente che le dirigenze di PD e PDL si equivalgono.

Com'è dura e snervante questa guerra. A volte penso siano più fortunati tutti coloro che riescono a non accorgersene.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.05.12 02:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

anche se a leggere bene,Monti /Fornero/Napolitano
la verità l'hanno detta..

1)Monti ha detto che non servono gli incentivi al lavoro dei giovani nè gli investimenti,serve avere sogni.

2)Monti Fornero Napolitano hanno rinvigorito la ricorrenza della festa dell'Europa dicendo che l'Europa è una opportunità,ossia emigrare non deve un tabù e che l'Italiano deve tornare a lavorare manualmente e se non c'è in Italia si va all'estero.

3)Monti (insieme alla Cancellieri e la Fornero)ha detto che il lavoro fisso e stabile vicino alla famiglia è noioso

4)Monti/Fornero hanno detto che gli italiani debbono cambiare modo di pensare ...
che c'è troppo welfare e che fa ripensato.

4)Napolitano ha detto ''anche i poveri facciano sacrifici''

quindi l'hanno detto chiaramente quale è il piano..

però quando un giornalista gli ha chiesto ''ma state preparando un piano per contenere i danni nel caso di uscita della Grecia,come stanno facendo tutti gli altri paesi europei?''
ha risposto ''buon lavoro''

ciò significa che non avviseranno gli italiani
e non prepareranno piani..
in modo che nel terrore del momenti impreparati dovranno prendere le misure peggiori
ossia limitare l'accesso ai conti correnti..
se non peggio..

ciao

angelo di giacomo 26.05.12 02:06| 
 |
Rispondi al commento

la serpe che si morde la coda...

equitalia ? no problem !

anzi, PRRRRRRRRRRRR.....prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr!!!!
a voi e chi l'ha pensata!


http://www.beppegrillo.it/battaglie/schiavi_moderni.php

La legge Biagi, Co.Co.Co. e Co.Co.Pro hanno portato insicurezza e stipendi da fame. L'Italia si è trasformata in una nazione di precari, di sotto-occupati e di senza lavoro. Di universitari che rispondono nei call center a 5 euro all'ora.
(segue)

CON UN PENSIERO ...semplice semplice, si evince che ... Karl Marx aveva ragione:
il capitalismo è destinato al fallimento TOTALE !


hai voglia a scrivere il contrario! eh !

LENIN VIVE (), Roma Commentatore certificato 26.05.12 02:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cioè come prima che i Savoia invadessero il sud(appropriandosi delle sue ricchezze e di tutti i suoi macchinari industriali,del regno Borbonico,e portandoli a nord costituendo il triangolo industrial!Pochi sanno che il primo treno fu inaurato a Napoli,a Portici!!Questa invasione provocò una ondata di emigrazione dal sud verso gli USA)anche il nord che era poverissimo tornerà ad emigrare(in Brasile è pieno di Veneti ma che non fecero mai fortuna ma tutto era meglio di una terra fredda ,quando non c'era l'industria!!)

ecco vogliono questo che Spagna,Italia,Grecia,Portogallo ,Irlanda costiuiscano manodopera a basso costo per i paesi del nord europa..
cosi' come oggi il potere in italia fa entrare immigrati per abbassare il costo del lavoro..
cosi' il nord europa ha intenzione di fare con noi..
per questo stanno distruggendo coscientemente il tessuto industriale italiano con equitalia,tasse al 68% e credit crunch!
E Monti è stato incaricato di fare questo.

L'Italia come i paesi Piigs devono divenire lande desolate e povere.. incapaci di produrre alcunchè e quindi costretti ad emigrare..

I politici che lo sanno si stanno solo parando il culo sapendo che ad opporsi a questi poteri internazionali europei..significherebbe finire male,magari come la Lega.
Ecco che chinano il capo ed assecondano(lo facevano anche prima in parte ma ora è totale!)

Il fatto che non capiscono gli altri popoli europei,del nord,sul cui modello è tarato l'euro e le regole comunitarie,che invece ci danneggiano
è che poi toccherà a loro..
nel senso che quando poi i loro paesi saranno pieni di immigrati che lavorano per due soldi..
loro perderanno il lavoro e quindi,avranno una equigermania o equisvezia,che gli prenderà tutto..
ed anche loro dovranno lavorare come schiavi a 300euro al mese..

Ad oggi solo la Grecia ha preso coscienza di questo e quindi vuole uscire dal ricatto del debito e dell'euro..
noi siamo messi molto peggio,perchè attaccati alle vane promesse di un falsario,Monti.

ciao

angelo di giacomo 26.05.12 01:59| 
 |
Rispondi al commento

Buona notte a chi deve rimanere sveglio.

cecco 26.05.12 01:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Facciamola finita, venite tutti avanti nuovi protagonisti, politici rampanti,
venite portaborse, ruffiani e mezze calze, feroci conduttori di trasmissioni false
che avete spesso fatto del qualunquismo un arte, coraggio liberisti, buttate giù le carte
tanto ci sarà sempre chi pagherà le spese in questo benedetto, assurdo bel paese.
Non me ne frega niente se anch' io sono sbagliato, spiacere è il mio piacere, io amo essere odiato;
coi furbi e i prepotenti da sempre mi balocco e al fin della licenza io non perdono e tocco,
io non perdono, non perdono e tocco!


http://www.beppegrillo.it/2012/05/beppe_grillo_su_euronews.html

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 26.05.12 01:54| 
 |
Rispondi al commento

equitalia è stata pensata ma soprattutto rinforzata da Monti(e dai partiti) per perseguire il piano dei nazisti ,le famiglie nobiliari e bancarie europee possessori della BCE/FED degli (sul cui modello economico è stato creato l'euro e le regole comunitarie tutte tarate sulle grandi aziende e non sulle piccole che sono la realtà principale dell'Italia e che danno filo da torcere ai grandi pachidermi del nord europa..meno snelle a veloci nel competere coi cinesi ed indiani!)

i nazisti nel loro sperimento eugenetico che secondo le sentenze di Norimberga erano finanziate da banchieri ed industriali come Rockfeller,Warbug,Rothschild etc..
stavano concentrando enormi masse di persone
considerate razze inferiori come ebrei,meticci,zingar ma poi sarebbe toccato a tutte le razza non pure,ossia il sud di europa in primis..
e quindi tutti questi popoli non puri dovevano essere schiavizzati..

se ci fate caso altro non è che la riproposizione dello schiavismo nero europeo ed internazionale
e questo perchè l'occidente ha bisogno di manodopera a basso costo in casa..
ed ora che la Cina ed il blocco russo sono alleate anche militarmente(trattato SCO) e si prospetta un prossimo scontro tra USA-UE e russia-cina..ecco che l'europa si deve creare una sua vicina manovalanza a basso costo..
anche perchè con la diminuzione delle scorte di petrolio far viaggiare dall'altra parte del mondo le merci costa troppo..

quindi cosi' come è da sempre ogni nazione o continente si crea il suo sud..
solo che sarà un su più prossimo!
Gli USA si sono creati il sudamerica(che per certi versa si ribella!)
l'Europa si era creata l'Africa ed il medioriente..
il nord italia si era creato il sud italia..
ossia una classe operaia(emigrante) al minimo che viene pagata poco a cui poi si vendono gli stessi oggetti da loro prodotti e quindi è come se non li si avesse mai pagati..

ecco gli italiani ed i popoli del sud è troppo tempo che non emigrano e devono tornare a farlo..
ma stavolta anche il nord..

il

angelo di giacomo 26.05.12 01:49| 
 |
Rispondi al commento

Ma a noi piace pensarlo ancora dietro al motore
mentre fa correr via la macchina a vapore
e che ci giunga un giorno ancora la notizia
di una locomotiva, come una cosa viva,
lanciata a bomba contro l' ingiustizia,
lanciata a bomba contro l' ingiustizia,
lanciata a bomba contro l' ingiustizia!

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 26.05.12 01:49| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,non e' vero che non possediamo la bacchetta magica.Forse ti sei distratto per un attimo
La stiamo gia' utilizzando e il risultato e' CLAMOROSO: non ci prendiamo i rimborsi elettorali.
Ti sembra poco?? Non e' un miraggio,ma un miracolo di onesta' e responsabilita'.
Equitalia e' un mostro che va' fermato.Usiamo di nuovo la bacchetta magica.

marco colliva, bologna Commentatore certificato 26.05.12 01:46| 
 |
Rispondi al commento

ormai è un treno in corsa e non si fermerà,
vedrete presto numeri da capogiro perchè ci sono tante realtà e tutte credono di poter far bene e meglio
detto questo, voglio dire che sono i parmigiani che hanno votato il m5s, non altri.
loro hanno dato dimostrazione di essere capaci di un reale cambiamento
non capisco perchè debba proseguire questa fobia verso l'infiltrato visto che si tratta di ruoli tecnici
ruolo che io invito ancora ad accantonare per il momento senza fare nomine di rottura, che rilsultano incomprensibili a chi è fuori dal gruppetto dove vengono prese le decisioni.
gli strumenti ci sono in comune, il comune potrebbe andare avanti da solo con la gestione ordinaria con la struttura che ha già
ma usiamola meglio
lasciate stare la nomina del DG, accantonatela per il momento
oppure cerchiamo di premiarla questa città per il grande segnale democratico che ha saputo dare e non viceversa

Notte.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 26.05.12 01:40| 
 |
Rispondi al commento

Domanda ...

Seconodo voi gli archetipi degli infanti italiani possono essere diversi da quelli di un altro popolo?

La politica deve tenerne di conto degli archetipi uguali o diversi che siano?

bruno-bassi 26.05.12 01:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buona Vi sia la Notte, Grembo di Trasformazione Interiore.
Domattina, Rinascerete Migliori.

enrico w., novara Commentatore certificato 26.05.12 01:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa mi spinge a Scrivere sul Blog?
Sembra banale, pero' anni di frequentazione, rifuggono dall'Ovvio e scontato.
Per Scrivere, come Tutti.
Scrivere, è piu' di Parlare.
E' Esprimere una Riflessione, qualcosa di piu' Coinvolgente.
Se volessi un semplice Passatempo,mi contenterei di un qualsiasi Blog di Partito o sito Pornografico, a scelta.
Intercambiabili, Vendono Godimento e Titillamento della Regione Anale a poco Prezzo.
Parrebbe.
Poi, i Costi Sociali dei Frutti di tali Semi, a presentar il Conto.
So, che quando spengo il Monitor, son costretto ad un resoconto, una sorta di redde Rationem, un'Autocritica.
Stanotte stessa potrei Morire e di tutta la mia Vaniloquenza, non resterebbe nulla piu' di una Cesura, in una Siepe di Parole a Rincorrersi, come una Muraglia Cinese di Logorrea.
A volte, cado nel Fango a faccia all'ingiu', Calpestato da una Critica, pesante ed Amara da Inghiottire.
Poi, proprio Grazie alla Sfida, ne esco Consapevole.
Dell'Inadeguatezza che mi Slancia a piu' Profondi e Sicuri Voli nella Nebbia, alla Ricerca del Sole.

Prima di Grillo, non era Possibile.
Diamo a ciascuno Merito delle Pertinenze.
Spesso, confuse con le Competenze, Supponenze.

Nei sistemi Dispotici, Traspare l'Arroganza, persin la Crudelta', il nonsenso, il Ridicolo.
Marionette di Plastica, dal Cuore Nero come l'Anima, tolte dal Baule della Storia , nella Cantina degli Orrori.
Ove la Voce, se tale si puo' definire L'Urlo della Morte, è quella del Padrone.

Mai Padre Nostro...

enrico w., novara Commentatore certificato 26.05.12 01:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1)Le tasse vanno pagate, magari in modo dilazionato.2)Le Imprese devono essere saldate dal credito che vantano dagli Enti Pubblici e il conteggio aritmetico del dare-avere dovrebbe essere fatto contestualmente al pagamento delle Tasse (o della Rata relativa alle Tasse)

ennio simonazzi 26.05.12 01:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FORZAAAAAA GRILLOOOOOO!!!!!!!!!

alberto carosi, ascoli piceno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.05.12 01:13| 
 |
Rispondi al commento

A Trieste non occorre, Trieste è territorio Libero, sul quale l' ex italia non ha nessuna sovranità, grazie al Trattato di pace di Parigi del 1947 ed alla XVIesima risoluzione ONU, il "difetto di giurisdizione" è un ostacolo insuperabile per i giudici dei tribunali italiani ed il fatto è stato accettato anche dal Parlamento Europeo, perciò le aziende perseguitate da equitalia possono iscrivere la loro ragione sociale nel Territorio di Trieste per mettersi al sicuro...http://triestelibera.org/it/ si diano una svegliata in tal senso anche i grillini triestini..

sandrogiombi 26.05.12 01:10| 
 |
Rispondi al commento

In molti Comuni ormai sembra emergere, come se fosse un qualcosa di nuovo e di rivoluzionario, il progetto d'abbandonare definitivamente il servizio fornito dalle sedi locali di Equitalia ed incorporarne così le funzioni per una gestione più equa. Tuttavia tutte codeste iniziative, al di là dei titoli roboanti sui giornali locali, devono per legge essere limitate ai tributi imposti dai Comuni, che per quantità e importo non costituiscono più del 5-10% dei tributi totali: tutto il resto (ed in special modo i tributi di Erario, Iva, Dogane, Inail e soprattutto Inps, per non parlare delle sanzioni irrogate dagli altri Comuni e dagli enti siciliani) continueranno ad essere competenza di Equitalia. Le sedi nel territorio continuerebbero ad essere aperte se non altro per riscuotere i tributi degli altri Enti, e i contribuenti continuerebbero a ricevere cartelle anche da Equitalia oltre che da un altro esattore di tributi comunali locale. Pertanto ogni dichiarazione formulata da un esponente di un qualsiasi partito riguardo a “Comuni de-equitalizzati” deve essere derubricata nella categoria della pura propaganda.

A questo proposito, il 10 maggio 2012 il supplemento “Sette” del Corriere della Sera ha pubblicato un’intervista del giornalista Vittorio Zincone al presidente di Equitalia Attilio Befera, in cui tra le altre cose si afferma: «Zincone: In tutta Italia i Comuni si ribellano. I Sindaci gridano: fuori Equitalia dalle nostre città. Befera: Sembrano non sapere che esiste una norma che stabilisce che dal primo gennaio Equitalia cesserà l’attività di riscossione per i Comuni. Zincone: Come scusi? E allora tutte le rivolte dei giorni scorsi? È solo propaganda elettorale?» (fonte, wikipedia)

marco bart 26.05.12 00:58| 
 |
Rispondi al commento

Equitalia sono dei veri e propri estorsori/usurai legalizzati anche se sono solamente dei tramite e non gli utilizzatori finali dei soldi che ricevono ma ci guadagnano su percentuali esagerate, ed usano metodi intimidatori.

Bruno Cinque (b5), Trieste Commentatore certificato 26.05.12 00:58| 
 |
Rispondi al commento

Tavolazzi non è persona gradita al M 5 S.Punto!

mariuccia rollo 26.05.12 00:55| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, stanno privatizzando il debito. Quando qualcosa va in mano a una SpA contano solo i soldi. Le persone scompaiono e diventano solo tasche da rapinare. Non c'è più rispetto per la dignità dell'essere umano.

Vorrei vederti che gliele canti di santa ragione, come solo tu sai fare. Aiutaci.

Gianluca Duma 26.05.12 00:53| 
 |
Rispondi al commento

Lo posto anche qui, perchè mi stava un pò stretto come sottocommento.

Ma non dite stronzate, e non difendete l'indifendibile!!!
Beppe si era già espresso su Tavolazzi e quindi il discorso doveva essere considerato chiuso!
Eppoi, non dite altre stronzate, perchè di persone più competenti di Tavolazzi io ne conoscono almeno dieci!
Tavolazzi, lo sta dimostrando con questo suo atteggiamento: del m5s, delle polemiche montate dai tanti avvoltoi, non se e frega niente.
Credete a me lui è solo un ex "qualche cosa", che vuole la sua sporca visibilità personale.
Uno vale uno, certo, ma per me Beppe vale molto più di Tavolazzi!!!
E oggi, io, tra Beppe e Pizzarotti non avrei alcun dubbio a scegliere!
Altro che storie da vecchia politica!!!
Ma non rompetemi i coglioni!!
Riprendiamo a correre, e finiamola qui, perchè questa è una storia per gli avversari, non per noi!!!!!

gerardo s., vaglio basilicata (pz) Commentatore certificato 26.05.12 00:49| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Ma chi di voi si suiciderebbe per debiti?

Coco Fiandrino, Buriasco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.05.12 00:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Equitalia,comuni, regioni ci stanno distruggendo tutti.e quando saremo spogliati di ogni cosa dove prenderanno i soldi da dare all'Europa????
Solo chi costruisce mobili d'oro o vasche da bagno da 1 milione di euro per i ricchi arabi potra sopravvivere:?Lottiamo e non dividiamoci mai
il Movimento e l'unica risposta e vincerà. Hasta siempre

liana f., bogliasco Commentatore certificato 26.05.12 00:42| 
 |
Rispondi al commento

grande GRANDE beppe!!! STA CAMBIANDO NON SOLO LA POLITICA MA LA SOCIETà, IL MODO DI PENSARE..e chi non fosse d'accordo può fondare un suo mov o partito senza rompere i coglioni in malafede al MOV5STELLE. buonanotte,e ricordate che chi fa del male riceverà solo del male. sante parole

elena r., torino Commentatore certificato 26.05.12 00:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Equitalia, credo sia un appellativo Benaugurante, usato a Proposito.
Credo che un Soggiorno alle patrie Galere, sia Equo, per chi l'ha Istituita, in tale Deformazione.
Quando uno riceve una Notifica e s'Impicca, non pare Sintomo d'Equita'.
Equita' e una combinazione di Giustizia, moderazione, Comprensione, Compassione.
Equita' è Prevenzione: un Paese Maturo, non ha bisogno di Equitalia poichè sarebbe l'Italia un paese equo( e magari anche solidale).
Invece, come sempre in questo assurdo e disgraziato stato, si preferisce attaccar Etichette Fuorvianti, ma Legalistiche. a dispetto della Sostanza.
Così, il Bunga diventa un Burlesque, le Prostitue son Assessori alla superVisione del Buco del...Bilancio, i Distrattori di Fondi indebitamente percepiti diventan Tesorieri Custodi, i Liquidatori delle Lobby son chiamati Presidenti Tecnici e così via.
Il Blog di Grillo, come Attestato dai numerosi Riconoscimenti Internazionali, è , a dispetto dei Detrattori, la piu' Stimolante Idea intellettuale a Promuovere Cultura Sociale ed Educazione Umanistica in questo Ventennio.
Vera apportatrice di Progresso Etico e Morale.
Raccoglie tutte le Persone in grado di prendere Coscenza del fallimento delle Vecchie Ideologie a cui, i Ladri Partitici han votato il Disfacimento Antropologico ed Economico.
Ancorati a schemi Statici, ormai incapaci di porre Proposte e Risposte alla sfida dell'Individuazione del Valore di ogni Vita.
Tu ed io, siamo il Noi, non un Indistinto: Lui, sua Maesta' il Partito, lo Stato, la Chiesa.
Noi, semplicemente l'Adam, Eva.
Creazione Evolutiva.
Il Pensiero è la Scaturigine del Divino.
Oltre l'Anima semplice dell'Amico Animale, posto a nostro Diletto e Cura ReSponsabile.
Finalizzato alla maggior Scoperta ed Edificazione del nostro Intimo.
Entro di Noi, scopriamo la Bellezza.
Quando Ti Guardo, non posso non Amarti.
Anche se stento a creder che Tu provi lo stesso in me.
Abbracciarsi, è simbolo d'Equita'.
Uno Scambio, Diretto, Sostentamento.

enrico w., novara Commentatore certificato 26.05.12 00:33| 
 |
Rispondi al commento

Un caro saluto a Beppe e ai ragazzi del MoVimento a 5 Stelle.
Mi chiamo Fabio Nobili e abito a San Giovanni in Marignano (RN) l’ultimo comune della Romagna. Vi seguo da molto, anche in senso fisico dato che ho partecipato alla Marcia NO TAV del 3 luglio 2011 e al Cozza Day del 10 settenbre. Faccio parte della lista civica del mio paese (MENTElocale: 13,8% e un consigliere) che non è legata (purtroppo) al M5S, ma che seguiamo perché le cose che ci differenziano sono poche, se non nulle.
Volevo solo fare un commento sulle polemiche di Parma: nessuno è esente da errori, però penso che il mondo va avanti e dobbiamo andare aventi tutti assieme a maggior ragione se poi si ha la stessa visione del futuro (e se vogliamo averne uno in questo strano e incredibile paese!). Non ha senso litigare, occorre superare gli errori, le differenze e le diffidenze che sono normali perché ognuno ha la sua testa, ma non dobbiamo (mi ci metto anch’io!) dividerci ora che le cose più difficili e le più belle ci aspettano! Riuscire a condurre Parma fuori dal suo debito senza inceneritore sarebbe meraviglioso, anche perché salterebbero anche quelli della regione ed anche quello di Raibano (tra Riccione e Coriano) a pochi km dal mio paese.
Occorre rimanere uniti per aiutare chi è rimasto indietro, e chi purtroppo ha perso molto se non tutto con il terremoto di questi giorni.
In più occorre rimanere uniti, e io auspicherei anche un coinvolgimento di altri movimenti che hanno molte battaglie in comune con il M5S, come l’Associazione dei Comuni Virtuosi, per poter avere ancora più peso nelle decisioni nazionali dopo essere entrati in Parlamento il prossimo anno.
Lacerarsi ora ad un passo dal grande salto, metterebbe in crisi tutto quello fatto sin ora, gli “altri” non vedono l’ora di metterci in difficoltà, dato che non sono capaci di fare nulla perché sono partiti morti, il loro unico motivo per esistere, da zombie, è affossarci.
Uniamoci e uniamo per il futuro nostro e dei nostri figli.

Fabio


e non se ne puo piu Equitalia, comune, regione o stato ci state distruggendo e quando poi saremo tutti falliti chi crocefiggerete???? E intanto la categoria del lusso tira sempre di piu e solo chi crea vasche da bagno da 1 milione di euro sopravvive. Teniamo duro, usciremo dal tunnel l'importante e stare vicini vicini. Hasta siempre

liana f., bogliasco Commentatore certificato 26.05.12 00:30| 
 |
Rispondi al commento

O si fa l'italia,o si muore!
O Si fa chiudere Equitalia,O Si muore!
O Si Fanculizza L'euro,o si muore!
La gente ancora non è convinta di cosa sia l'euro realmente!
l'euro e come facebook,finge di essere un nostro alleato,per isolarci,per indebolirci,per renderci freddi e insicuri,per controllarci,spiarci,per le loro indagini di marcato,per abituarci al cip sottopelle!
e la fox fa già campagna informativa con i soliti messaggini subliminali nei simpson.. a questo serve facebook,ad abituarci al cip sottopelle,e a farci accettare con sottomissione la notizia!
voi credevate che uno studente sfigato una sera al computer doveva scegliere tra:Farsi una Sega,ed aprire facebook? no! l'hanno aperto lo ha creato il governo americano,poi lo ha intestato a lui.. fateci caso,limite sul numero di amici,limite ai messaggi,limite ai commenti.. tutte cose per impedirci di socializzare,di espanderci,crescere,la legge sullo stalking creata ad oc! (e fateci caso,da quando e cominciata la crisi? da quando hanno aperto facebook,e la connessione tra le due cose che mi sfugge)
questo per dire,che alla fine l'euro ha esattamente lo stesso meccanismo,l'hanno pubblicizzata alla grande con campagne e messaggi pubblicitari da ogni parte,parlandoci male della nostra lira,quella si che era una moneta (anche se) ci hanno abituato all'idea di averla in tasca ancora prima di avercela,e più ne parlavano più cresceva la voglia di averla!
gli unici a non essere stati fregati perché lo sapevano,e lo dicevano:SAREMO FREGATI!
sono i pensionati! avevano ragione..mandavano anche in onda la pubblicità progresso che diceva:Le parole degli altri possono arricchirci,ascoltiamole!! si riferivano a questo?? mm..pensandoci(!?) Comunque..BUONANOTTE ITALIA!

Mimmo G., cardito (NA) Commentatore certificato 26.05.12 00:30| 
 |
Rispondi al commento

Mega-umiliatio del giovine colaninno, mai visti tanti fischi dal pubblico.
Che pena.

Luca R. Commentatore certificato 26.05.12 00:28| 
 |
Rispondi al commento

Caro Pizzarotti,
io ho fatto il tifo per te ed ho gioito quando ho saputo della tua vittoria. Ho ascoltato i tuoi primi discorsi in TV e mi sono sembrati sensati ed equilibrati. Ma la mia illusione è stata di breve durata. Le tue dichiarazioni successive sono state fuori luogo ed irriverenti nei confronti di Grillo, che è il fondatore e il Capo indiscusso di tutto il Movimento. Senza di lui il M5* (e quindi neppure tu) non esisterebbe. Ora, se Grillo ha espulso Tavolazzi dal movimento è perchè aveva le sue buone ragioni. Ragioni che sono state approvate ampiamente dalla quasi totalità dei suoi blogger. Quindi, la tua decisione di scegliere Tavolazzi per eventuali incarichi nella tua Giunta è del tutto fuori luogo e foriera di rovina del Movimento. Sei pregato, quindi, di indire un regolare concorso pubblico per l'assunzione della persona più valida e meritevole per quel posto, ma evita Tavolazzi (anche se persona capace) perché è inviso a Grillo (e alla maggior parte dei blogger) e che porterebbe all'essiccamento di questo Movimento ancor prima di germogliare.
Caro Tavolazzi, tu, ora, sei il Sindaco di Parma ed hai la responsabilità di amministrare questa città con il massimo dell'impegno. Tutta l'Italia ti guarda e attende da te una svolta storica nel modo di amministrare. Il tuo operato sarà (o meno) il glimaldello per entrare in massa in Parlamento. Se tu amministrerai bene (rispettando il programma del M5*) ci sarà la strada spianata. Se farai male avrai distrutto i sogni di decine di milioni di italiani che hanno creduto in Grillo e nel suo M5*. Quindi, le prime cose
da fare sono:
- Ridurre le rendite del sindaco, degli assessori e dei consiglieri e rifiutare i rimborsi delle spese elettorali;
- Evitare di andare in TV (dove ti chiamerebbero per metterti in difficoltà o per metterti contro Grillo o per discreditare e sfasciare il M5*). Se hai delle cose da comunicare o proposte da presentare falle sul blog;
- Portare avanti il programma del M5*.
Buon lavoro.

gerry 26.05.12 00:27| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUESTIONE PARMA

A parte che non avrà deciso solo Pizzarotti credo che se hanno deciso di fare quel passo avranno valutato bene i pro e i contro!Non credo che si siano improvvisamente rincoglioniti.
Sono straconvinto che ci sono stati errore da entrambe le parti e magari il tutto si risolverà con un incontro chiarificatore e relativa dichiarazione di mea culpa da parte di Beppe e da parte di Tavolazzi!! LO AUSPICO COME DICONO CERTE TESTE DI CAZZO CHE SIEDONO IN PARLAMENTO!

fulgy f., torino Commentatore certificato 26.05.12 00:26| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BISOGNA SMUOVERE ANCHE LA SITUAZIONE DELLE PRESCRIZIONI, MOLTE COSE PRESCRITTE DOPO 5 E 10 ANNI, EQUITALIA LE RIPORTA A GALLA, INOLTRE BISOGNA RIVEDERE TUTTO L'INSIEME DELLA LEGGE DELLE AGENZIE PRIVATE DI RECUPERO CREDITO, DOV'E' LA LEGGE CHE UNO SI PUO' VENDERE UN DEBITO ? E PERSEGUITARE I CRISTIANI IN ETERNO ?

Rosario Migliaccio 26.05.12 00:18| 
 |
Rispondi al commento

Comunicato stampa questione Tavolazzi
Di Redazione – 25 maggio 2012
Postato in: Amministrazione Virtuosa, Archivio, Comunicati Stampa

In merito alle recenti notizie di stampa, teniamo a precisare che Valentino Tavolazzi è stato da noi contattato in piena autonomia durante le selezioni tra altri candidati, per il ruolo tecnico e non politico, di direttore generale in quanto persona di provata capacità e assoluta fiducia.
Il Comune di Parma ha bisogno di poter contare su persone che abbiano già dato prova di grande professionalità in ambito amministrativo. Riconosciamo a Beppe Grillo il grande merito di non aver mai interferito nella selezione dei candidati e nelle scelte politiche.
Siamo certi quindi che avremo il suo pieno sostegno nell’autonomia di una decisione di carattere strettamente tecnico.
Movimento 5 Stelle Parma.

Con tutti quelli che potevi scegliere proprio Tavolazzi era indispensabile?

Grillo, un mio vecchio amico diceva:"non far mai del bene se non vuoi conoscere l'ingratitudine"

No Pizzarotti no.......non mi sei proprio piaciuto.

germano m. Commentatore certificato 26.05.12 00:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Due anni fa circa, ricevetti una poco gradita raccomandata da equitaglia, con la quale (bontà loro) mi si comunicava l'iscrizione di ipoteca sul mio (unico) appartamento.
La somma rivendicata? 2.500 Euro (per multe anche non dovute, mai notificate, ecc.), poi passati in un attimo a 3.500 per interessi, sanzioni e spese.
Sebbene l'ipoteca fosse illegittima (sotto gli 8.000 Euro), e mi fossi rivolto ad un avvocato, cosa questa del tutto inutile, decisi di pagare i 3.500 Euro.
Trascorsi SEI mesi, l'ipoteca era ancora presente, per cui mi hanno negato un mutuo necessario per avviare un'attività agricola.
L'ipoteca l'hanno infine cancellata dopo UN ANNO e due lettere scritte dall'avvocato.

Da Befera in giù, tutti appesi per il collo!!!!!

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.05.12 00:15| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

'Sera,ho risposto adesso.
Scusate il ritardo.
Ciao.

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 26.05.12 00:14| 
 |
Rispondi al commento

Grillo attacca Pizzarotti sulla nomina del direttore generale del comune di Parma Ravolazzi! Questo si legge adesso su rai news! Di questo non trovo traccia ne qui sul blog ne su twitter o facebook!
Ma rai news come la testata di LIBERO????? Pubblica false notizie???
Vabbe vogliono Tavolazzi io spero che tutyo vada a finire bene al max sbagliando si impara, Ma sta cazzo di dialettica va fatta a porte chiuse secondo me! Se no ci esponiamo al ludibrio dei media-merda!

fulgy f., torino Commentatore certificato 26.05.12 00:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


http://www.rollingstone.com/politics/blogs/taibblog/accidentally-released-and-incredibly-embarrassing-documents-show-how-goldman-et-al-engaged-in-naked-short-selling-20120515

OT to 50 Piotte ;-)

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.05.12 00:10| 
 |
Rispondi al commento

Io ve la riposto sta cosa!
Quando leggo le proposte di Grillo qui sul Blog; quando penso che il m5s è una realtà talmente solida da poter concretamente realizzare queste proposte straordinarie e importanti;
quando vedo che il sig. Tavolazzi non ha più rispetto del m5s ed insiste nel creare attriti all'interno di questo, fregandosene delle possibili conseguenze, anzi, accettando il rischio del "muoia Sansone....";
Quando penso a tutto questo, mi convinco che il Tavolazzi è sempre stato in mala fede, uno di quegli arrampicatori stile scilipoti.
Quando vedo che Tavolazzi consente alla stampa ed al sistema in genere di cavalcare questa campagna denigratoria.
Quando vedo tutto questo, mi chiedo e vi chiedo:

MA COME SCILIPOTI E TAVOLAZZI SI NASCE O SI DIVENTA???

gerardo s., vaglio basilicata (pz) Commentatore certificato 26.05.12 00:04| 
 |
Rispondi al commento

la cosa peggiore di equitalia credo che sia proprio il sistema di difesa che ti propongono nelle loro lettere minatorie.
è talmente complicata la procedura, anche nel modo in cui è scritta, che devi per forza rivolgerti a un avvocato per capirci qualcosa.
e non parlo di quelle tasse che si sa di non aver pagato, e su cui c'è poco da contestare, ma di tutte le cartelle che riguardano errori, veri o presunti, errori di calcolo fatti in buona fede dai contribuenti, o errori fatti dalle varie amministrazioni a danno nostro.
se ti affidi al fai da te perdi giornate di lavoro, tempo, fatica e benzina nei vari gironi infernali delle loro sedi, dove ti fanno girare come una trottola da un ufficio all'altro.
qualcuno mi ha detto che devi pagare anche un ticket per fare le varie file. è vero, o è una leggenda metropolitana?
pensiamo a poveri pensionati, o lavoratori a basso reddito a cui arrivano cartelle ben superiori al misero reddito mensile, se non hanno di che pagare, men che meno possono permettersi un avvocato.
li spingono in un vicolo cieco, non c'è da meravigliarsi che arrivino al suicidio.

liliana g., roma Commentatore certificato 26.05.12 00:03| 
 |
Rispondi al commento

Sapete di cosa sono contento ultimamente? Diciamo da quando Berlusconi è andato via (o è in procinto) c'è un'aria più serena. Lui non c'è, e noi italiani ci sentiamo meglio. Nonostante tutto quello che è successo ultimamente siamo tutti più desiderosi di poter esprimere le nostre idee. Meno violenti e meno ostaggi del linguaggio ignobile che il nano portava con sè. Purtroppo Montezemolo ora vuole prendere il suo posto ma che schifo.

E invece, wow che spettacolo INTERNET, con la sua possibilità di far comunicare i cittadini fra di loro, DIRETTAMENTE, che spettacolo i forum, le discussioni. E' molto più interessante passare un po' di tempo al pc che davanti alla TV.

Ormai i cittadini possono autogestirsi e la rete cambierà per sempre, senza possibilità di alternativa, le loro vite politiche. Le loro VITE POLITICHE. E' ora che tutti ci rendiamo conto che ognuno fa politica, l'ha sempre fatta soprattutto nel suo piccolo, e oggi può incidere anche nelle decisioni collettive, quelle che riguardano tutti anche a livello nazionale e mondiale! E' straordinario, è VERO e lo sarà sempre di più. E' un processo incontrovertibile, grazie allo sviluppo tecnologico che è stato davvero FANTASTICO e oggi abbiamo la possibilità di alzare la testa e pretendere, PRETENDERE che il sistema si aggiorni e FUNZIONI!

La partitocrazia.. spero che il Movimento 5 Stelle sia TECNOLOGICO e incoraggi la partecipazione dei cittadini alle scelte che li riguardano, l'ingresso di RAPPRESENTANTI del movimento nelle Istituzioni dovrebbe avere solo lo scopo di installare un ANTIVIRUS all'interno di un sistema corrotto che deve diventare CLIENT! Forse la metafora è impropria ma il senso è che le Istituzioni devono cedere quanto più possibile gli strumenti di amministrazione ai cittadini.

Ormai parliamo di DECLINO incontrovertibile della DEMOCRAZIA RAPPRESENTATIVA in favore di quella DIRETTA, e basta con l'accostare Grillo all'ANTIPOLITICA e abbandono del senso di partecipazione. E' L'ESATTO CONTRARIO!

Marco Rosi 25.05.12 23:54| 
 |
Rispondi al commento

secondo qualche coglione sur blogge ....
EQUITALIA l'ha inventata Michele Santoro!
...magari consultandosi con Vauro !

allora vi ricordo una famosa frase:
« NON AVETE DA PERDERE SOLO LE VOSTRE CATENE »

COSì si risponde a equitalia !
made in MAFIA di STATO con la collaborazione di
TRE-MORTI E I VARI PRODI & BERSANI!
solo perchè NON HANNO LE PALLE GIUSTE PER TOGLIERE A NANAZZI MAFIOSI DER CAZZO IL BOTTINO!

ps.
io non me scordo de gnente! razza de depravati !
stasera, passando dinanzi ad un monumento stradale ho detto ad un collega cosa ricordava!

Mario Amato - ammazzato dagli amici vostri ...
tanti anni fa ! - io RICORDO ! EH !

LENIN VIVE (), Roma Commentatore certificato 25.05.12 23:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alcuni enti Nazionali nella storia anche moderna sono stati sminuiti e ridotti per lasciar spazio a nuovi enti e nuovi dirigenti ecc ecc.

Occorre cominciare a tagliare i costi dell'organizzazione dello stato (serviva già 30 anni fa ma al contrario sono aumentati gli sprechi)

Allora si comincia con le Provincie (W la sardegna) e successivamente con altri enti sanuisughe:
Equitalia
SviluppoItalia

....
...
FACCIAMO UN ELENCO MEMORANDUM!

ne ho visti talmente tanti che ne ricordo solo due.... ;-)

Alessandro D., Roma Commentatore certificato 25.05.12 23:44| 
 |
Rispondi al commento

Questione tavolazzi:

leggendo questo post sul sito del M5S Parma

http://parma5stelle.it/wp/2012/05/comunicato-stampa-questione-tavolazzi/

sono arrivato ad una conclusione

Questi sono i malafede totale. Non ho avuto problemi a scriverglielo fra i commenti.

Stefano S. - Roma 25.05.12 23:37| 
 |
Rispondi al commento

Faccio una proposta : perchè non riportiamo il paese al 1970 ? Non esisteva precariato , c'era lavoro per tutti , la sanità era gratuita , si andava in pensione con 35 anni di contributi ,la scuola era un fermento di idee , si mettevano su i primi servizi sociali , la gente leggeva per capire le cose e non rimbambiva davanti alle oscenità delle tv , lo sport era più sano , la solidarietà era diffusa , i comuni avevano i loro dipendenti che aggiustavano strade , raccoglievano rifiuti senza appaltare e subappaltare fino a ridurre il costo all'osso in cambio di servizi schifezza ... e probabilmente scordo tanto altro .
Di 2 sole cose si può fare senza dubbio a meno : la democrazia cristiana e la Cia che pilotava la nostra politica .

William Borziani Commentatore certificato 25.05.12 23:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cartelle esattoriali di Equitalia: nulle le notifiche via posta raccomandata
La giurisprudenza conferma: le notifiche delle cartelle esattoriali inviate da Equitalia via posta raccomandata non sono valide; nulli anche gli effetti del mancato pagamento.
Noemi Ricci - 12 gennaio 2012


inShare
10


Equitalia, il giudice conferma: nulle le notifiche delle cartelle esattoriali inviate per posta
Equitalia: nulle le cartelle esattoriali inviate tramite posta raccomandata. Dunque i contribuenti non devono pagare le notifiche ricevute via posta. Il caso è tornato alla ribalta in seguito ad una nuova sentenza del giudice della Commissione Tributaria Provinciale di Milano.

Ancora una volta la giurisprudenza conferma: per essere valida la notifica della cartella esattoriale deve essere consegnata con l’ausilio dei soggetti individuati dalla legge, ovvero gli Ufficiali della riscossione, gli Agenti della Polizia Municipale, i Messi Comunali e gli altri soggetti abilitati dal Concessionario nelle forme previste dalla legge.

L’Ente incaricato per la riscossione, prima di procedere con l’iscrizione dell’ipoteca, deve produrre in giudizio sia gli atti a cui si è fatto riferimento, ovvero le cartelle esattoriali, sia le relate di notifica. Queste ultime da sole non sono sufficienti perché dimostrano sì la ricezione dell’atto ma non ne provano il contenuto.

Così come il giudice tributario ha dichiarato illegittima l’iscrizione ipotecaria nel caso in cui Equitalia non possa dimostrare di aver recapitato correttamente tutte le cartelle esattoriali per cui procede, allo stesso modo ha annullato anche le conseguenze derivate da un mancato pagamento.

robertogianantoni 25.05.12 23:25| 
 |
Rispondi al commento


"Mi sono assopito nell'ombra
perchè il sole non mi appartiene
Troppo caro
per le mie tasche
il suo calore.
Ma io ci sono
e faccio la mia parte
senza barare
anche se
chi tiene il banco
continua a rubarmi
il futuro."

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 25.05.12 23:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

contrordine
PINO MASCIARI tornato a casa!!

http://www.lettera43.it/cronaca/masciari-torna-a-casa-era-sparito-nel-nulla_4367552240.htm


vorrei che il blog faccia da cassa da risonanza mi spiego x il terremoto in emiliaromagna nessuno dico nessuno ha organizzato una cazzo di raccolta con sms non mi dilungo di piu ma mi piacerebbe che qualche cane di spessore ritengha utile di spingere un po su questo grosso problema degli amici emiliani mi sembra che nelle ultime catastrofi (non tanto in veneto ,piu al sud la raccolta con sms era piu celere) be vediamo di fare qualche cosa

antonello giolo, stanghella Commentatore certificato 25.05.12 23:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Richiesta di aiuto
Ho urgente bisogno di trovare il post o il commento (non so bene)che spiega COSA NON E'il M 5 S
Grazie

mariuccia rollo 25.05.12 23:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La sottile linea rossa nell’affaire Equitalia: note per una lettura di classe

[..]Iniziamo ponendoci una domanda, un po’ provocatoria: perché - al netto delle strumentalizzazioni politiche che si sono fatte fortissime negli ultimi giorni - in tutti questi mesi ogni gesto contro Equitalia, ogni manifestazione di disagio nei confronti dell’ente di riscossione, ha goduto di ampia visibilità sui media? È possibile che sia successo solo perché l’affaire Equitalia riguarda centinaia di migliaia di persone, e che i media abbiano voluto sintonizzarsi con quest’ostilità diffusa? Difficile accontentarsi di questa risposta. Basti pensare che tanti provvedimenti “lacrime e sangue” del Governo Monti – solo per esempio, la riforma delle pensioni – sono state accolti con assoluta ostilità da milioni di persone, eppure a quest’ostilità non è stato dato altrettanto spazio. [..]

[..]Noi sosteniamo che padroni grandi e piccoli devono pagare tutto e tutti…e non pretendiamo nemmeno che paghino tanto caro, visti gli sgravi di cui beneficiano, perché quelle tasse non corrisposte non sono solo soldi in più rimasti nelle loro tasche, ma soldi reinvestiti, fatti fruttare (mentre lo Stato ha dovuto recuperare tramite l’implemento del debito pubblico, pagandoci su gli interessi!), e mentre loro hanno guadagnato valuta, a noi sono stati chiesti sacrifici. Gli importi delle tasse evase – che si sono poi decuplicati di cartella esattoriale in cartella esattoriale – ci appartengono, sono stati decurtati dal nostro conto, sono uno scippo fatto ai lavoratori. L’idea di non pagare le tasse appartiene alla galassia di pensiero del liberismo più spinto o, a limite, a quello degli imbroglioni da quattro soldi, degli accattoni.[..]

Articolo completo e perfetto sull'affaire Equitalia al seguente indirizzo
http://www.pane-rose.it/files/index.php?c3%3Ao33983%3Ae1

Saluti

Roberto Luxemburg, Upper West Side Commentatore certificato 25.05.12 23:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i borghesucci di equitalia contano sulla vostra mentalità da borghesucci laureati con famigliola telesinistra, apposta sanno come stanarvi eh..eh..eh. immaginatevi una nuova vita, uscite dal quel guscio che avete letto sui libri ma che non avete mai sperimentato, se vogliono la casa dategli la casa e imparate ad arrangiarvi senza. che cazzo tremate?

youmakeagrownmancry 25.05.12 23:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per l'Italia una riforma dello stato subito che abbatta i costi e introduca capacità di risposta ai problemi, possibilità di governo!

BASTA: PROVINCE, REGIONI, BICAMERALISMO A 1000 PARLAMENTARI, 5 CORPI DI FORZE DELL'ORDINE, PREFETTURE, MAGISTRATI CHE FANNO POLITICA, PARLAMENTO CHE NON FA LEGGI E GOVERNO CHE NON GOVERNA....

AVANTI CON:
- FEDERALISMO: MACROREGIONI (NORD, CENTRO, SUD, SICILIA, SARDEGNA E ROMA)
- PRESIDENZIALISMO
- PARLAMENTO CHE FUNZIONA (300, 400, non più di 500 deputati)
- LEGGE SULLA DEMOCRAZIA: PRIMARIE OBBLIGATORIE PER LEGGE E UGUALI PER TUTTI I PARTITI, SISTEMA UNINOMINALE SECCO ALL'INGLESE.
- SEPARAZOINE DELLE CARRIERE DEI MAGISTRATI E SDOPPIAMENTO CSM
ABBIAMO POCO TEMPO!!!!

giorgio calzolari, PARMA Commentatore certificato 25.05.12 23:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dal Movimento 5 Stelle Lombardia
(minipost a lato)

PINO MASCIARI sparito nel nulla

come può essere???

facciamo circolare la notizia come possiamo!

Paola Bassi Commentatore certificato 25.05.12 23:16| 
 |
Rispondi al commento

PER RIDURRE I COSTI DELLO STATO, PER UNO STATO CHE SIA IN GRADO DI FUNZIONARE: MACROREGIONI (NORD, CENTRO, SUD, SICILIA, SARDEGNA E ROMA CAPITALE). LE ATTUALI REGIONI SONO METASTASI DEL CANCRO BUROCRATICO: 20 PARLAMENTI, 20 SISTEMI, DI CUI 5 PIU’ UGUALI DEGLI ALTRI, DI CUI 1 REALIZZA IL REGIME DI APARTEID ETNICA (NON SI PUO’ ESSERE METICCI, C’E’ SPAZIO SOLO PER LA PUREZZA DELLA RAZZA: O SEI ITALIANO O SEI TEDESCO ED HAI DIRITTI…).

SE NON RIDUCIAMO I COSTI E GUADAGNIAMO IN EFFICIENZA NON NE USCIAMO: 1 CORPO DI POLIZIA COME IN GRAN BRETAGNA, MACROREGIONI, ABOLIZIONE DI PREFETTURE, GIUSTIZIA GIUSTA ED EQUILIBRATA (SEPARAZIONE CARRIERE MAGISTRATI), PRESIDENZIALISMO PER UN GOVERNO CHE SIA IN GRADO DI DECIDERE….

giorgio calzolari, PARMA Commentatore certificato 25.05.12 23:16| 
 |
Rispondi al commento

MACROREGIONI: BASTA CON LA BABELE NORMATIVA CHE NON CONSENTE LA CERTEZZA DEL DIRITTO PERCHE’ NEL RAGGIO DI 20 KM POSSONO CAMBIARE LE REGOLE PER GESTIRE E COSTRUIRE UN ASILO, UNA CASA DI RIPOSO, ECC. ECC…

MACROREGIONI: BASTA CON I COSTI DELLA POLITICA! I CONSIGLI REGIONALI SONO PIU’ SCANDALOSI DEL PARLAMENTO NAZIONALE (CHE GIA’ E’ ABBASTANZA SCANDALOSO!!). QUANTO GUADAGNANO E CHI SONO E COSA FANNO I CONSIGLIERI REGIONALI? QUANTO LAVORANO? (4 GG. AL MESE?)

MACROREGIONI: LE REALTA’ SOCIO-ECONOMICHE DEL PAESE DI OGGI NON CORRISPONDONO ALLE REGIONI E LE REGIONI NON HANNO ALCUN RUOLO NELLA DIFESA DELLE PLURALITA’ CULTURALI TERRITORIALI! LE ATTUALI REGIONI SONO TROPPO LONTANE DAI CITTADINI, TROPPO COSTOSE E TROPPO PICCOLE PER POTER GOVERNARE PROBLEMI SOCIALI ED ECONOMICI.

MACROREGIONI: UNICA VIA PER RIDURRE LE SPESE IN MODO SOSTANZIOSO, RIDURRE IL DEBITO E LE TASSE.

giorgio calzolari, PARMA Commentatore certificato 25.05.12 23:15| 
 |
Rispondi al commento

il meglio de uno due tre STELLA!

- chissà perchè le stelle son sempre le mejo!

su la7 !

by Sabina !

LENIN VIVE (), Roma Commentatore certificato 25.05.12 23:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Venite a provare i nostri giochi in http://www.games4alien.com

Games4Alien 25.05.12 23:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma adesso che sei diventatato adulto,che cosa farai?Battute nelle piazze,spettacoli a pagamento con dvd a pagamento per conoscere la summa del tuom pensiero o venderai la villa di Sant'Ilario e ti trasferirai in umile appartamento di Sampierdarena per dire che effetivamente sei con noi (precari,disoccuppati,esodati,distrutti da questa merda di società capiltalistica)?
Ci raggiungerai alla caritaas,con Don Ciotti al di fuori delle tue piscine e dei tuoi SUV?
Come fari a farti eleggere essendo stato condannato?,Come farai a dirigere un movimentoe-mail,comnPower Point,Project Manager,Excel(ma sei per caso Microsoft o Facebbok)?

pietro ambasciano, albenga Commentatore certificato 25.05.12 23:08| 
 |
Rispondi al commento

Eh, si!
Un bel casino 'ste tasse.
Poveri operai tassati in busta paga,
per loro neanche la soddisfazione di poter sfogarsi con qualcuno.

Ashoka il Grande (detto diego), mexico Commentatore certificato 25.05.12 23:04| 
 |
Rispondi al commento

aio,aio,si beppe si và!!vaffanculo,loro non immagginano quale tzunami,li sta investendo,
non vi permettete di darci dei miliardari,
o di ever inventato dal nulla il bissenennetetetette, gli accendini Bic qualcuno li ha dati ai semafori,da mo,bisesetsesse,noi siamo
figli di un signore,che in pieno oscuranismo si
faceva delle domande,tale Lonardo Da Vinci,senza
bisissesaebisnester.io com.ess.,dilo tu me no meglio allatro.ho visto i ragazzi eletti i nostri ragazzi io,li chiamo così,aio alluminia aio,
ci stiamo piano piano mettendo in in gioco a loro
insaputa non buttiamo bombe,conosciamo il nostro
paese (non padano al massimo grana)
questo paese,basta il telefonino,eheheehheh,e le
esperienze maturate,i vecchi quelli che gli hanno fatti parlare per anni Parma poche chiacchiere e
verifica,tutti poche chiacchiere e verifica,lasciate la Tv agli aio ci riprenderemoanche la Sardegna,Beppe pensaci tu
belli mettevi in gioco nome cognome e faccia.
domani vado a ostia a fare una verifica agli amici
di beppe, tutto quà.la penicellina qualcuno l'ha
regalata.

claudio galletti 25.05.12 22:58| 
 |
Rispondi al commento

Comunque come ha già scritto qualcun'altro Equitalia continuerà a riscuotere per conto di altri enti, il problema quindi rimane in buona parte irrisolto.
E chissà per quanto ancora.
Quando qualche volta ho beccato la linea in trasmissioni radio o tv per sollecitare sul tema qualche "politico" presente perchè lui e il suo gruppo si impegnassero in maniera CONCRETA, RAPIDA E VERIFICABILE per modificare le norme più vessatorie sono stati sempre molto vaghi ed evasivi.
Naturalmente fino a pochi secondi prima cianciavano di cittadini da rispettare e fisco più giusto.
Non che mi aspettassi qualcosa di diverso, anche adesso che il metodo dell'abbindolamento funziona un pochettino meno l'abitudine di prendere per il cubo le persone ce l'hanno dentro ed è praticamente impossibile estirparla, ci vorrebbe un esorcista.

Rocketto 25.05.12 22:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Blog Disequitalizzato!

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.12 22:54| 
 |
Rispondi al commento

La scorsa settimana
hanno ridotto in mutande
un mio amico imprenditore
che aveva un contenzioso con equitalia
lasciando per strada i suoi 14 dipendenti
si sono portati via tutto
azienda,casa,auto,conto corrente
per un debito di 450.000 EUR nei confronti dello stato
dal quale per ironia della sorte
vantava crediti per oltre un milione di euro !!!
Non ha fatto in tempo
di vedere realizzata la famosissima "compensazione"
di cui tanto si sente parlare
ennesima vittima di questi vampiri
che pur di raccattare 4 soldi subito
se ne fregano delle gravi ripercussioni
che tale modo di agire avrà poi sulla collettività !
E' chiaro ormai a tutti che questi individui disumani
sono i freddi liquidatori della nazione,alieni a concetti quali
solidarietà-ripresa-futuro...
ma quale futuro ? queste belve
stanno eseguendo la nostra condanna a morte
e noi dovremmo andar loro incontro
docili come agnellini ?

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 25.05.12 22:53| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori