Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Federico Pizzarotti e la vittoria dei cittadini


Alvise_Maniero.jpg
"La pressione mediatica è stata fortissima qui a Parma per il grande risultato ottenuto. Ciò è stato possibile soprattutto grazie ai cittadini e la vittoria è stata tutta loro. Noi per i prossimi cinque anni ci impegniamo a lavorare per loro, e lo faremo con la massima trasparenza e partecipazione. Molti media invece hanno cercato di metterci in bocca parole non nostre. Inoltre hanno cercato di minare il nostro rapporto con Beppe, che da sempre è buonissimo. Lui ci ha dato la possibilità di essere qui, di conoscerci e di lavorare insieme, e di parlare a migliaia di cittadini. Chiediamo a tutti di essere lasciati stare di di poter lavorare tranquillamente per i prossimi cinque anni. Grazie!" Federico Pizzarotti, portavoce sindaco di Parma

24 Mag 2012, 18:25 | Scrivi | Commenti (583) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

è bellissimo poter vedere al lavoro un sindaco che proviene da una organizzazione non convenzionale. attenzione però a non cadere nel convenzionalismo quando nel post in oggetto si dice che beppe e stato buonissimo: è una denuncia di sudditanza formale, ma attenzione che la forma è l'immagine statica della funzione e la funzione del movimento non deve neppure apparire vassallesca. tutti i mali dell'umanità sono cominciati non solo quando qualcuno recintando un pezzo di terreno ne ipotizzò la proprietà, ma specialmente quando qualcun'altro pretese l'asservimento a sè stesso dei propri simili in virtù della propria forza. forza che si andò esprimendo nei millenni dapprima in modalità muscolare e successivamente fino ad oggi continua ad esprimersi prevalentemente in modalità spirituale.

giuseppe elia 23.07.12 17:18| 
 |
Rispondi al commento

ciao volevo sapere cosa e' questa storia dei 15 000 euro riguardo le trasferte degli assessori che sta circolando in rete ????

alessandro c. Commentatore certificato 12.07.12 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo quale sarebbe stata la posizione in caso di vittoria PD e un così lungo periodo di gestazione condito dalle note faccende sulla scelta degli assessori...

Giorgio Bozzini 23.06.12 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Pizzarotti sveglia quella di Parma è l'unica giunta non ancora in attività, stiamo facendo ridere tutta l'Italia

Franco M., Bergamo Commentatore certificato 04.06.12 15:07| 
 |
Rispondi al commento

se pizzarotti confermerà tavolazzi io per coerenza lascerò il movimento perché incapace di dar torto alle centinaia di cittadini che mi dicevano che arrivati a roma saremmo diventati come tutti gli altri...sarebbe bastata parma...

Paola Bernetti 03.06.12 21:17| 
 |
Rispondi al commento

Io guardo con occhi sognanti M5S perchè ritengo che i temi trattati siano meravigliosi. Cerco un gente che trattino temi simili da anni. Ho appena letto Alta Voracità, bellissimo! Tuttavia ho delle domande per decidere se votarvi o no alle prossime elezioni: La prima. Beppe Grillo solo è un megafono, un mezzo, per far parlare di questi temi, mentre il moVimento è dei cittadini, oppure è il leader e capo supremo del moVimento (da solo, con questo famoso Casaleggio o con chicchessia) e i cittadini si devono attenere a delle regole? La seconda: se per Beppe delle regole ci devono essere (vedi verginità dai partiti eccetera), ma il partito è dei cittadini, perchè non è possibile affrontare insieme, tra cittadini, queste regole e stabilirle?

Sissi, Bologna 29.05.12 13:48| 
 |
Rispondi al commento

1 di 2- Amici del blog
credo sia il momento di disegnare o dipingere un capolavoro politico. Un mosaico pari a quello degli antichi greci. Un'architettura che piaccia alla maggioranza dei CITTADINI seri e onesti di questo paese. Tra l'altro la vera maggioranza degli italiani, vittime di infime e criminali minoranze.

Il mio pensiero nasce dall'esigenza di restare nel “campo” dell'euro. Non credo che l'alternativa di un ritorno alla Lira sia possibile per l'Italia che resta comunque il 7 paese industriale del mondo. Fuori da una “unità di conto” mondiale ci costerebbe milioni di posti di lavoro , quelli buoni, quelli slegati dalla politica, quelli che fanno capo al 50% del PIL non in mano a questi politici.

Il vero obiettivo rivoluzionario è il ridimensionamento dello Stato e delle periferie degli enti e dei poteri della intera organizzazione dei pubblici poteri. Come fare? Da dove cominciare?

Pongo al vostro dibattito una serie di temi. Il primo è proprio il disegno degli enti sul territorio.

Io penso che vadano ELIMINATE le Regioni e le Province! Al loro posto vedo con favore la nascita di CONTEE . Contee mobili, cioè enti intermedi con funzioni decise dai Comuni e senza assemblea elettiva! Mi spiego : sanità si distrugge questa legge e si danno ai Comuni i poteri sulla sanità pubblica. A questo punto è impensabile che sul territorio si possano avere una moltiplicazione di ospedali e di competenze sanitarie. Ma i Comuni possono fare piani sanitari con altri comuni della zona per offrire tutta la gamma dei servizi. Quali debbano essere i comuni che si aggregano? E qui ci da una mano la matematica, servizi uniti a venti o 30 minuti di macchina. O servizi raggiungibili in pulman o treno, o altre considerazioni . Come si può osservare, in questo caso, LA CONTEA assumerà un'area di competenza diversissima da tutte le altre. Area mobile! Ma comunque un'area che parte dalla soddisfazione qualitativa dei CITTADINI!

ivan grozny, Alassio Commentatore certificato 29.05.12 09:18| 
 |
Rispondi al commento

2 di 2 - Quest'area, CONTEA, potrà assumere confini diversi, più ampi o meno ampi, a seconda del servizio da offrire ai cittadini. Ad esempio il servizio dell'acqua. E' chiaro che la CONTEA per soddisfare il servizio deve essere diversa e più ampia di quella SANITARIA, in questo caso l'organizzazione economica dell'acqua può assumere un “disegno” sul territorio che va oltre l'attuale provincie se non oltre la regione.

Altro esempio di CONTEA MOBILE è la competenza sui trasporti e la manutenzione delle strade. In questo caso la Contea assumerà un disegno o una mappa ridimensionata rispetto a quella dell'acqua o della Sanità.

Come si puo capire il CENTRO DEL POTERE politico diventa il COMUNE e le assemblee elettive del Comune devono mettersi d'accordo con le altre assemblee dell'area da servire.

Io trovo questo DIPINTO un gran bel dipinto, o mosaico istituzionale.

Al contrario di altri disegni che centralizzano competenze e spese, sempre più lontano dai territori e sempre più vicini ai soliti malfattori della politica.

Continuerò a farvi partecipe delle mie idee VISIONARIE.

ivan grozny, Alassio Commentatore certificato 29.05.12 09:17| 
 |
Rispondi al commento

solo qualche settimana fa il risultato di Parma era imprevedibile - forse nemmeno Pizzarotti ci credeva - ed infatti la squadra non è ancora pronta, poi grazie al lavoro dei magistrati che hanno portato alla luce i fatti (anzi i misfatti)riguardanti la Lega ed al comportamento della classe politica che mantiene i suoi privilegi mentre impone al popolo tasse e penalizzazioni sempre più pesanti, è arrivata una spinta fortissima al candidato del M5* che inoltre ha evidentemente delle ottime qualità. Quindi forza Pizzarotti e forza Parma. Il successo del M5* ai prossimi turni elettorali dipenderà dal cattivo comportamento delle altre forze politiche (su questo purtroppo non ci sono dubbi), e dai risultati che si cominceranno a vedere con la gestione Pizzarotti & C. I migliori auspici.

franco faggioli 28.05.12 21:25| 
 |
Rispondi al commento

auguri sindaco pizzarotti e buona fortuna che vista la situazione della tua citta ne hai veramente bisogno.

ANTONIO . Commentatore certificato 28.05.12 20:48| 
 |
Rispondi al commento

Gli occhi sono tutti puntati su Pizzarotti, a lui il compito di dimostrare come passare dalle parole ai fatti.
Per non seguire "l'onda della disinformazione", vi consiglio di consultare le nuove funzionalità del portale Politicount con cui è possibile monitorare in tempo reale tutte le attività in rete dei politici.
Ecco quelle di Pizzarotti:
http://www.politicount.it/web/ita/m5s/federico-pizzarotti

valeria ingravallo 28.05.12 16:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il primo atto della sindacatura Pizzarotti a Parma, la paventata nomina di Tavolazzi a direttore generale, e’ ammantata da una gigantesca idiozia politica. Sempre che si voglia escludere la malafede.

Naturalmente, a Parma non ha vinto Beppe Grillo.

Ovviamente, senza Beppe Grillo Pizzarotti non sarebbe sindaco.

Incontestabilmente, sono le (poche e chiarissime) regole del Movimento ad escludere Tavolazzi, non Beppe Grillo.

Bisogna giudicare dai fatti, no? Ebbene, questi sono i fatti!

Da Stalingrado a Troia in un battibaleno!

Castrese Tipaldi 28.05.12 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Ovvio, ma sincero, un sonoro Complimenti! per il risultato ottenuto (e per le dimensioni dello stesso). Da oggi, però, spetta a Pizzarotti, più che agli altri sindaci del M5S, un compito molto difficile: dimostrare che “...si può fare!”.
Si può fare di liberarsi della vecchia dirigenza politica.
Si può fare di sopravvivere agli attacchi ed ai fucili puntati dei media e dei politici nazionali.
Si può fare di lavorare/amministrare nonostante la rete locale di poteri che erano/sono legati a doppio filo con la vecchia dirigenza e che ora sono lì, forti come prima, ad attendere gli eventi.
E che tutto ciò si può fare nonostante il macigno (quello del debito) prontamente legato alla caviglia del neo Sindaco.
Credo che tutti possano capire che un malaugurato passo falso di Parma corrisponderebbe ad un passo indietro del moVimento tutto.
Oggi M5S è Parma!
Nessuno che creda, o anche solo speri, che il M5S sia la soluzione del Problema Italia può oggi esimersi dal pensare a Parma. Non osservare, valutare o giudicare, ma piuttosto progettare, proporre, sostenere.
E sostenere una idea, un progetto, significa anche sostenerlo dal punto di vista economico.
Invito perciò tutti a prendere in considerazione la eventualità di “pensare a Parma”.
Auguro a Pizzarotti, alla sua Giunta e a tutti i Cittadini di Parma che la loro diventi nei prossimi anni, non la “roccaforte dei grillini”, ma, piuttosto, la “Città delle Idee”. Realizzate.

paolo garaffoni, Montiano (FC)

Paolo Garaffoni, Cesena Commentatore certificato 28.05.12 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Auguri! Sindaco Pizzarotti, tu hai un'enorme responsabilità d'immagine e mi auguro che il sud al più presto, venga travolto da questo grande fiume in piena.
In bocca al lupo.

claudio palamà 27.05.12 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Calma sig.a Manca. Piano, piano. E' troppo presto per emttere sentenze. Senz'altro le difficoltà ci sono. Lasciamoli lavorare e che crescano nell'interesse di tutti. Più crescono loro più spariscono gli altri. O Lei preferiva gli altri ? Mi auguro di no, anche nel Suo interesse. Cordialmente.

mirko ronchetti, novate milanese Commentatore certificato 27.05.12 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Caro sig.Pizzarotti complimenti per la bella e fantastica campagna elettorale, adesso si fà sul serio,quindi ci dimostri di saper fare il bene dei cittadini di Parma.le sue precisazioni post elezione non sono state, a mio parere,utili e molto comprensibili.Cosa voleva intendere con "lasciateci lavorare".

Giuseppe Diana 27.05.12 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Caro Pizzarrotti, chi scrive non è un sostenitore sfegatato di Grillo o del movimento 5stelle, anzi non credevo in ciò che stavate facendo, ma mi sono reso conto che siete la nostra unica speranza, per sovvertire l'ordine dei partiti e riportare la democrazia nella nostra Italia.
Per questo tu hai l'ingrato compito di non poter sbagliare, un tuo errore comprometterebbe tutto quanto avete fatto in questi anni, facendo si che noi non ideologicamente vicini al movimento,ma convinti a votarvi, ci sentiremo nuovamente delusi.

stella fabiani, diamante Commentatore certificato 27.05.12 16:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' necessario stare molto attenti. Quei merdosi dei partiti stanno affilando le armi contro il movimento e una di queste è: "Vediamo in questo anno prima delle politiche se il m5s riesce a risolvere i problemi dei loro comuni compreso il debito che hanno accumulato!".
Li ho sentiti più volte pontificare questa arrogante presunzione. Loro, che dopo venti anni di gestione scriteriata hanno portato il paese sull'orlo del baratro (e forse oltre), hanno la pretesa che i sindaci del m5s risolvano le loro malefatte nel giro di un anno. Conviene a tutti quanti aiutarli e non creare tensioni sulle scelte che i nostri sindaci possono fare (Tavolazzi o non Tavolazzi). In politica non esiste la scelta giusta che vada bene per tutti. Se Beppe non vede in Tavolazzi la persona giusta bisogna tenerne conto perchè sappiamo bene che ha la vista lunga e difficilmente sbaglia, ma se Pizzarotti l'ha scelto ha il diritto di portare aventi la sua idea, solo il futuro gli darà torto o ragione. Creare delle polemiche per la scelta di una persona offriamo il fianco a tutti quelli che ci vogliono distruggere.

Gianni 27.05.12 14:11| 
 |
Rispondi al commento

ciao, scrivo da parma, vorrei spiegare alcune cose per come le vedo io, da parmigiano.ho seguito,divulgato e votato m5s.qui i giornali locali hanno tirato addosso a pizzarotti per tutta la campagna elettorale,il principale quotidiano è dell unione industriali ,figuratevi voi,basta un nulla e alzano un polverone,e questo non aiuta.veniamo da amministrazioni precedenti disastrose, ci sono decisioni importanti da prendere.pizzarotti e i suoi ragazzi partono da zero devono fare esperienza velocemente. hanno cominciato un corso per imparare ad amministrare, alcuni devono sistemare la propria posizione lavorativa,un consigliere è infermiera, un àltra impiegata da un commercialista,non sono professionisti della politica. hanno bisogno, e velocemente di gente che li aiuti, esperti in questo o quel settore che collaborino con loro per amministrare la citta. si parla di inceneritore, a ieri non erano ancora riusciti a vedere nemmeno le carte dell àppalto le condizioni economiche, eventuali penali, non sanno ancora con precisione quanto è il buco di bilancio effettivo della citta. tutto questo condito da un informazione locale contro. aspettiamo a dare giudizi, mettiamo in preventivo che qualche cazzata la faranno magari contattando la persona sbagliata oppure lasciandosi scappare una dichiarazione inopportuna , ma diamogli tempo , devono farsi le ossa e vivono in mezzo ad un branco di lupi, dinosauri della politica con i giornali e le tv a loro favore. quindi forza ragazzi facciamogli vedere le stelle ( 5 ).

alessandro benazzato 27.05.12 09:32| 
 |
Rispondi al commento

Aiutiamo l'Italia a non fallire
Con questo blog cerchiamo di aiutare negozianti o piccoli imprenditori
in difficoltà e nello stesso tempo fare piccole opere di solidarietà

Segnalaci se conosci qualcuno in difficoltà, aiutiamolo prima che sia
troppo tardi


http://iovogliote.blogspot.it/2012/05/cosa-vogliamo-o-cosa-vorremmo-fare.html

raf 27.05.12 00:58| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei capire cosa fa il M5S in Emilia Romagna, pur non essendo della zona, perche' nel 2013 (dopo circa 15 anni che non voto per nessuno) potrei decidere di votare M5S se questo fosse presente dove voto io. Quindi vorrei capire al piu' presto alcune cose :

1) Tavolazzi si era candidato altrove ? (qualcuno dice a Ferrara, ma non essendo io di quelle parti ovviamente non posso saperlo). Se questo sig. si e' candidato altrove, lascia poi il suo incarico, per cui si era candidato, per venire a fare il DG a Parma ?

Se la risposta e' *si*, non votero' il M5S, a differenza di quanto avevo pensato di fare.

2) Il Sig. Favia o il sig. Pizzarotti stesso (o il sig. Tavolazzi) o qualche altro eletto a cariche locali per il M5S, ha intenzione di lasciare l'incarico per cui e' stato eletto per andare a fare il candidato presidente del consiglio dei ministri nel 2012 ?

Se la risposta e' *si*, non votero' il M5S, a differenza di quanto avevo pensato di fare.

3) Qualche eletto o solo iscritto al M5S, pensa che se una legislatura dura 1 mese invece che 5 anni, quella legislatura *non* debba essere contata come una legislatura per un eletto, all'interno delle "max. due legislature" consentite per gli eletti ?

Se la risposta e' *si*, non votero' il M5S, a differenza di quanto avevo pensato di fare (anche se c'e' solo un iscritto che pensa una cosa del genere).

4) Qualche eletto o iscritto al M5S, pensa che se un eletto per una carica X, lascia la carica a meta' legislatura per candidarsi alla carica Y, la "meta' legislatura" passata a coprire la carica X per quell'eletto non conti come "una legislatura" all'interno delle massimo due consentite ?

Se la risposta e' *si*, non votero' il M5S, a differenza di quanto avevo pensato di fare. Anzi, se non e' proprio vietato dal non-statuto lasciare a meta' la carica per cui si era stati eletti penso che non votero' il M5S.

A voi decidere se il mio voto puo' interessare o se disinteressarvi al pari dei vari PD e PDL

Saluti,
Marco

Marco G. 26.05.12 22:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Pizzarotti, che se questo Tavolazzi (non ho idea di chi sia, mai sentito nominare prima) fosse veramente una persona onesta, seria ed intelligente al punto da capire il casino in cui state portando il movimento 5*, non credi che avrebbe fatto un passo indietro per evitare le strumentalizzazioni a cui stiamo assistendo e, soprattutto, per evitarti l'imbarazzo in cui ti sei cacciato? Ragiona con i piedi per terra. La sbornia dell'elezione di un "signor nessuno" dovrebbe essere passata da un pezzo.

pino damanti 26.05.12 19:47| 
 |
Rispondi al commento

A questo punto è necessario che chi conosce la situazione da dentro, e cioè TUTTI gli iscritti di Parma, ci illuminino su cosa sta veramente succedendo. Con tutta la trasparenza possibile.
Loro hanno i loro diritti, Beppe a i suoi, ma anch'io ho i miei.
'Sti comunicatini ambigui mi hanno veramente rotto..

Fabrizio G. Commentatore certificato 26.05.12 19:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FORZA FEDERICO CREA UN BUON TEAM E FAI DEL TUO MEGLIO ATTENTO AI TRANELLI CHE TI TENDERANNO GLI ZOMBIE DELL'OPPOSIZIONE PURTROPPO DOVRAI SCONTRARTI IN UN CLIMA OSTILE FATTI CORAGGIO E PENSA CHE NEI MOMENTI DIFFICILI NON SARAI SOLO MA SIAMO IN MIGLIAIA A SOSTENERTI CIAO E IN BOCCA AL LUPO

ALESSIO PASTORE 26.05.12 19:33| 
 |
Rispondi al commento

per me pizzarotti è un traditore

polonio gaolo 26.05.12 18:48| 
 |
Rispondi al commento

pizaa sei un traditore

paolo 26.05.12 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Se veramente vogliamo aiutare il sindaco smettiamo di dare consigli ma LASCIAMOLO lavorare in pace basta dire cosa deve o non deve fare

Franco M., Bergamo Commentatore certificato 26.05.12 18:29| 
 |
Rispondi al commento

Gent.mo Sig. Sindaco di Parma

Mi candido al ruolo di Assessore all'ambiente e territorio o in alternativa al lavoro:
Curriculum:

Non aver mai ricoperto quei ruoli o mai essere stato eletto con nessun partito/lista, insomma non sono professionista della politica ma semplice cittadino elettore, incensurato.

Laurea in Scienze Naturali V.O. indirizzo Conservazione Natura e Risorse

Dal 2008 Consulente tecnico ambientale e sicurezza sul lavoro

Dal 2009 Consulente e formatore Informatica

Nell'attesta di un vostro gradito riscontro porgo distinti saluti.

Antonio Galasso 26.05.12 17:56| 
 |
Rispondi al commento

sono preoccupato per questa situazione, è la prima occasione che ha il movimento per mettere in pratica tutto ciò che teorizza Grillo. se la bruciamo ancora prima di iniziare...Sono convinto che i nostri rappresentanti locali sapranno lavorare al meglio per migliorare la situazione ormai disastrosa. tra 5 anni trarremo le conclusioni. ora lasciamoli lavorare

tarcisio baini 26.05.12 16:06| 
 |
Rispondi al commento

Non rovinate quello che di buono il movimento ha costruito fin'ora.Per la gestione tecnica bastano dei semplici ragionieri,non ci servono i Tremonti

gimmy young, S.Domingo Commentatore certificato 26.05.12 15:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Se fossi un magistrato a Parma metterei i telefoni di Pizzarotti, Favia e
Tavolazzi sotto controllo.

La mia impressione e' che Favia stia facendo pressioni su Pizzarotti
affinche' la poltrona di direttore generale sia occupata dall'amico
sessantaduenne Tavolazzi.

Alla faccia della meritocrazia!

THX 1138

Roberto Duvallo 26.05.12 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti a Beppe Grillo perchè ha nuove idee e soprattutto, (anche se il mio parere conta poco) ho la sensazione che sia sospinto da ideali molto positivi e benefici. Ho paura che sia fin troppo facile incappare in persone che travisano i sanissimi, a parer mio, principi di Beppe Grillo, e che quindi, possano, coi loro comportamenti, creare forti dubbi e ansietà al cittadino che si appresta a unirsi al movimento. Mi piacerebbe tanto che egli stesso faccia chiarezza con un comunicato e rassicuri la gente come me. Buon lavoro e un saluto a tutti.

Donato Sergi 26.05.12 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Caro Sig. Pizzarotti, sono anche io dell' idea che innanzitutto si deve rispettare ASSOLUTAMENTE chi " ci ha messo al mondo" altrimenti sarebbe come rinnegare chi ci ha partorito.
A buon intenditor poche parole!
Poi al posto suo, io sporgerei denuncia contro chi ha lasciato un ammanco di quelle dimensioni i quali, come dice PAPA' Beppe Grillo devono restituire quello che hanno rubato oppure speso in modo improprio........
Lei ha davanti un problema davvero gigantesco, forse non se ne è ancora reso bene conto!
NON COMMETTA IMPRUDENZE E SENTA IL PARERE DI CHI HA PIU' ESPERIENZA DI LEI.
All'inizio Lei , me lo lasci dire, é come un agnellino in mezzo ai lupi!
PUNTO!
Gianfranco Reggiani da Roma

Gianfranco Reggiani 26.05.12 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Salve. Sono di Parma e ho votato Pizzarotti. Ho seguito le manifestazioni con Beppe G. a Parma per sostenere il Ns.candidato sindaco vincitore. Ho assistito ad altri incontri del Movimento5S sui rifiuti e altro.Credo in questi ragazzi e nei loro ideali convinto anche che il "propulsore" e "carburante" Grillo sia fondamentale per tutto il Movimento. Anzi direi vitale in questa genesi esplosa con risultati imprevedibili per tutti. Perchè dico tutto cio'? Semplice, come ogni cosa che si crea o nasce c'è bisogno di aiutarla o perlomeno di incoraggiarla. Grillo dice che è un movimento composto da gente che ha come unico com.denominat.quello di essere normali cittadini senza appartenenze politiche. Giusto. Ma vogliamo accettare che provino a camminare con le loro gambe??? Vogliamo accettare che debbano crescere e farsi dell'esperienza???Vogliamo VERAMENTE AIUTARLI??? Caro Beppe mi rivolgo a te in modo confidenziale per la stima e apprezzamento che ho del tuo passato del tuo presente e del tuo futuro e di quanto stai spendendo della tua vita per tutto il Movimento. Hai creato un "SOGGETTO POLITICO", a mio modesto parere nel senso più nobile e alto del termine,che non PUOI RINNEGARE O CRITICARE chi di questo termine si fa portavoce, impegnando il propri tempo,impegno e risorse personali promuovendo sul territorio gli ideali che TU SOSTIENI AD ALTA VOCE!!!! NON PUOI!! Vuoi aiutarli come tu dici?? Allora cerca di dare consigli,suggerimenti ma non CRITICHE,VETI,IMPOSIZIONI che sanno tanto di antico e gerarchico! Il Movimento HA BISOGNO DI TE!!!! Ma di un Beppe illuminato che sappia tracciare il percorso giusto per LA SUA CREATURA! Con stima e apprezzamento.

Marco Vescovi 26.05.12 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Se si mira al bene comune non si guarda alla tessera di partito ma alle capacità. Se si si discrimina un cittadino in base al partito di appartenenza si ritorna indietro alla spartizione delle poltrone. Vorrebbe dire che NULLA E' CAMBIATO.
Si può ed anzi si deve essere contrari se è un incapace o se altri potrebbero fare certamente meglio; dichiararsi contrari perchè appartiene ad un diverso movimento significa volersi spartire le poltrone e NON VOLERE IL BENE COMUNE.

franco arcuri 26.05.12 15:06| 
 |
Rispondi al commento

http://www.beppegrillo.it/listeciviche/liste/emiliaromagna/2012/05/terremoto-tutti-solidali-ma-non-mollano-i-rimborsi-elettorali-3.html

ecco la differenza tra noi e loro
uniti andiamo avanti e spaziamo via questi infami, falsi, ipocriti e ladri

come sempre si arrampicano sugli specchi


(da notare una telefona, un'altro legge il giornale, un'altra rientra dopo aver telefonato e si mette a chiacchierare....)

ratus 26.05.12 13:36| 
 |
Rispondi al commento

a gastone,ma ci sei o ci fai??
alleati con monti,che vorrebbe di',di calarci anche noi nella logica meschina dell'euro a tutti i costi,e del ladrocinio perenne ???sient'amme',non fare piu' queste proposte oscene,se non aspiri a diventare un'altro dei prossimi bersagli del futuro vday,fidati a gasto'!!

pino le fosse 26.05.12 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Pizzarotti, sei stato eletto soprattutto per la tua verginità politica, quindi uno come Tavolazzi, che potrà pur essere uno competente, ma negli anni è entrato e uscito da varie esperienze legate a partiti, se non erro, e quindi è assolutamente avverso ai principi fondanti del m5s. non fare cazzate, nomina qualcuno super trasparente e slegato da tutto, se no cominciamo male.

massimo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.05.12 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Non sono del Movimento, ma lo controllo con interesse, valutando se essere dei vostri.
Ho letto i vostri post, e sono perplesso perché sembra che il problema (Pizzarotti-Tavolazzi-Grillo) venga da alcuni risolto con l'indicazione che è meglio dar retta a Grillo in quanto "Padre fondatore", e da altri come "ognuno vale uno e quindi decide di testa sua".
A mio avviso, uno straccio di "regolamento" dovrebbe esserci per far si che questo tipo di diatribe possa essere essere risolto anche a prescindere dalle decisioni di Grillo (oggi ragiona bene , ma domani ? se impazzisse ? se si ammalasse ? se gli rodesse ?).
Detto questo, per il momento attuale, penso che ben farebbe Pizzarotti a dare retta a Grillo , che, evidentemente ha ben chiaro il percorso che si deve intraprendere affinché questo bel sogno possa essere realtà anche a livello nazionale.
Con i miei migliori auguri

Giovanni Mascioli 26.05.12 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente il fronte dei partiti si sta rapidamente sgretolando.Dopo anni di frustrazioni(per noi poveri cristi)ed incazzature galattiche,finalmente qualcosa comincia a muoversi.
Ho notato una cosa interessante e per certi versi mi ha fatto quasi pena:
Fino ad ora ci hanno demonizzato in tutti i modi possibili,ce ne hanno dette e fatte di tutti i colori,populisti,antipolitici,incompetenti,antisistema ecc.
Tutti compatti contro di noi(e già questo mi dice che siamo sulla strada giusta),ma la cosa che mi ha fatto pena è che a forza di prendere batoste elettorali,timidamente cominciano a copiarci.
Sono come un pugile che continua a prendere cazzotti da tutte le parti e non riesce a capire da dove vengono.....
Anche il comizio/spettacolo di Gene Gnocchi a Parma.....che tristezza!Non per Gene che può essere anche bravo,ma per aver pensato che essendo Grillo un comico,forse il suo successo andava combattuto con un'altro comico.
Oppure l'altra sera in tv,c'era un ragazzo,magari anche in buona fede poverino,che vuole "riformattare il PDL",vole andare sul web su twitter,vuole stare tra la gente,vuole i giovani nel partito.....Che tristezza(oltretutto silvio i giovani nel partito li ha sempre avuti,si,femmine!).
Davvero non capiscono come facciamo ad avere questo successo.Pensano forse è la rete,forse facendo ridere la gente con i comici....
E' tutto terribilmente più semplice!Basta essere onesti,fare gli interessi del paese e non i tuoi personali o del partito.Basta avere la voglia di affrontare seriamente i problemi del paese e come dice Beppe "nessuno deve essere lasciato indietro"
Se davvero dici e fai questo,come fa la gente a non seguirti?
Ma loro continuano a non capire quale strana alchimia ci sia dietro!
Poveretti!
Molto probabilmente l'Italia fallirà comunque,perchè i danni ormai sono incalcolabili,però forse dopo riusciremo a far ripartire la nostra povera italia.
Un saluto a tutti
Daniele

Daniele Cirri 26.05.12 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Auguro a Pizzarotti di fare benissimo. Secondo me ha cominciato egregiamente, dimostrando di essere autonomo da tutti, incluso Beppe Grillo.

Ma all'iniziativa politica a livello locale, è necessario affiancarne una a livello Globale, altrimenti discutiamo solo di come spostare le briciole, perdendo di vista la parte più importante e difficile da cambiare.

Vi invito a leggere questa lettera aperta al Professor Gallino, che ha realizzato un'ottima analisi sullo stato delle cose:

http://lapietrangolare.blogspot.it/2012/05/lettera-aperta-al-professor-gallino.html

fatemi sapere cosa ne pensate, e se avete idee da proporre che vadano nella direzione che immagino possa innescare un cambiamento. La mia mail è d_virus_69@yahoo.com

Ciao e grazie,
Diego

Diego D., Roma Commentatore certificato 26.05.12 09:55| 
 |
Rispondi al commento

si potrebbero avere notizie reali e si potrebbe avere un cazzo di comunicato cingiunto tra pizzarotti e beppe grillo onde evitare equivoci visto che è partita una campagna mediatica per sfaldare il movimento...e per cortesia sarebbe gradito che partecipasse realmente beppe e non i vari fcenti funzione della campagna come casaleggio e se fosse possibile visto che dovremmo esprimerci a breve con un voto che si diano delle risposte alla democrazia interna del partito altrimenti non vedo la differenza chiacchiere fanno gli uni e chiacchiere fanno gli altri...allora vinceranno i vecchi chiacchieroni...

amedeo renzulli 26.05.12 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Qui critichiamo i media e voi ci state sempre sopra.
Beppe lo ha detto, chi va sui media fa una scelta di campo, non lamentatevi se dopo scopppiano le bombe mediatiche.
Qua dovreste venire, sul blog e sul sito del movimento a parlare con i cittadini.

Saluti

m4rc0 64 Commentatore certificato 26.05.12 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Ma... io mi sono speso per il MoVimento e per Beppe Grillo con amici e conoscenti, tessendone le lodi e quant'altro. Però queste considerazioni "Grillo è il leader, se non ci fosse lui nessuno sarebbe stato eletto, bisogna dargli retta" che spopolano sul blog iniziano a spaventarmi. Tutto vero nella sostanza, ma fino a prova contraria gli elettori hanno eletto Pizzarotti, il quale ha tutti i diritti di operare autonomamente, e in modo collegiale con gli altri eletti del consiglio comunale. Se tutti i futuri consiglieri, sindaci, e parlamentari dovranno essere nulla di più che pedine in mano al duo Grillo/Casaleggio, che cazzo di differenza marcheremo rispetto ai Berlusconi o Bersani, me lo spiegate?
La cosa parrebbe un tantino inquietante, e alla lunga farebbe molto più danno che qualche cazzata fatta dal Pizzarotti di turno (purché in buona fede e non in palese contrasto col non-statuto) perché comunica un'idea che di fatto già sta serpeggiando, secondo cui le persone invece che essere manipolate dalla tv, vengono indottrinate dal web. Io voglio rimanere un soggetto pensante libero, non me ne frega un cazzo delle visioni deliranti di Casaleggio, e francamente SPERO che Beppe se ne liberi al più presto, anche cinicamente, perché questa presenza invasata, che vede tutto il bene solo sul web, non farà altro che danneggiare il MoVimento. Il web deve rimanere soltanto uno strumento, anche fondamentale, di democrazia, ma sono le relazioni interpersonali dirette, il contatto a tu per tu col prossimo a dover prevalere, e ho la netta sensazione che la visione di Casaleggio sia un'altra. E leggendo molti dei commenti in rete, nutro anche lo spiacevole sospetto che la sua idea di assoggettabilità delle masse inizi a prender piede. Mi auguro di sbagliarmi...

luca r. Commentatore certificato 26.05.12 09:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Concordo con Cesco. Grillo è stato grande. Quanti negli ultimi 40 anni hanno contestato, criticato (anche artisti/poeti meravigliosi, non discuto), ironizzato, ma in sostanza non hanno creato una coscienza comune. Lui sì. Tutte le critiche cadono, di fronte a ciò. E chi le fa... che vada a c..gare !!!

SERGIO CRESPI 26.05.12 09:22| 
 |
Rispondi al commento

scusate, ma nell'ottica del movimento, qualcuno sta bloccando chi ha sprecato inmalo modo i soldi pubblici?

generosa di guglielmo 26.05.12 09:07| 
 |
Rispondi al commento

Non bisogna mai parlare con i giornalisti.
Eventualmente mandare dei comunicati stampa scritti in modo che non possano eesere manipolati.
Se manipolassero un documento scritto potrebbero essere denunciati.

Egeo Francois 26.05.12 08:26| 
 |
Rispondi al commento

li voglio vedere schiumare di rabbia a questi politici di professione...
basta politica di professione e politica come mestiere..

Antonio L., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.12 23:50| 
 |
Rispondi al commento

dobbiamo fare un qualcosa perche' pizzarotti metta beppe grillo come vice-presidente di iren e per convincere beppe a farlo.sapete cosa significa questo vero?sapete cosa significa avere un grande come beppe in una delle societa' pubbliche piu' "sospette" d'italia...

Antonio L., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.12 23:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

beppe diventa vice-presidente di IREN ti prego che dopo i botti di fine anno per molte citta del nord, torino in primis e per i loro 70antennali amministatori saranno una caccola alla bomba termonucleare che gli porteresti.....ti prego beppe vai per il bene dell'italia....

Antonio L., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.12 23:31| 
 |
Rispondi al commento

Allora caro PIZZAROTTI,dico solo una cosa,o forse 2,a te ed a tutti i futuri eletti del movimento 5 stelle:voi siete,a mio modo di vedere l ultima speranza per questa italia,fate ciò che ritenete più giusto per il nostro paese,ma vi avviso di non sbagliare,perchè dopo(spero non debba capitare)le prime teste a cadere,sarebbero le vostre,e non parlo per metafore,perchè più odiato del nemico in una guerra,esiste solamente il falso amico,il traditore,colui in cui avevi riposto la tua fiducia,con 360 euro si può comperare il meglio che esista sul mercato in fatto di machete...non vorrei mai arrivare a dover pronunciare "alea iacta est"ma come insegno panagulis,quando non c è più spazio alle parole,allora bisogna smettere di parlare...vi prego,col cuore in mano..non traditeci!!!

massimiliano f., cervignano del friuli Commentatore certificato 25.05.12 23:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siete stati eletti per tagliare il costo della politica ,se verrete meno a questo danneggerete il M5S ,spero che le frizioni sui candidati non siano proprio su questo ,io non so quali politiche sono in ballo ma spero che il blog serva a questo ,a sapere cosa volete tagliare e perchè ,poi certamente fate quello che voterete a maggioranza ma a noi interessa
se i vostri comportamenti sono in linea con la vittoria politica o se sono un trampolino nel vuoto personalismo come da troppo tempo la politica ci a abituato.

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 25.05.12 23:24| 
 |
Rispondi al commento

CARO Pizzarotti, tu sei il M5S e tutti Noi e noi ci sentiamo te, avrai il Ns sostegno incondizionato e io da cristiano preghero' per te che Dio ti assista nel tuo grave compito ma sappi che se tradirai la causa e va' tutto a carte quarantotto ti verremo a prendere a calci nel culo in un milione per dimostrare cio' che faremo ai traditori della causa

mario vela 25.05.12 23:24| 
 |
Rispondi al commento

sto tavolazzi sarà pure un bravo tecnico ma gia ha rotto i coglioni
vedi di mandarlo affanculo mettici un'altro in gamba(lo trovi se vuoi). poi pensa a fare il sindaco di Parma come si deve e vedi di non metterti a rubare pure tu, perchè se tanto mi da tanto a parma il culo te lo fanno a fette per come sono andate le cose con i politici negli ultimi anni ,paghi tu per loro fidati di quello che dico.
P.S
non ti spaventare che se non ti metti a rubare sei gia mille volte meglio di qualunque sindaco tuo predecessore

antonello sepe, Monte San Biagio (LT) Commentatore certificato 25.05.12 23:23| 
 |
Rispondi al commento

Grazie per oppurtunita che ci state dando.....
ma dovete promettere che se vi voteremo il prossimo anno.....non piu di 5000 euro al mese di stipendio ...solo cosi dimostrereste di essere veramente onesti.

ciao

diego cagliani 25.05.12 23:21| 
 |
Rispondi al commento

Correggo il mio post precedente:

ERRATA
presidenzialismo alla tedesca

CORRIGE
presidenzialismo alla francese

G

Gastone L. Commentatore certificato 25.05.12 23:09| 
 |
Rispondi al commento

Lasciamo lavorare in pace il gruppo di Parma senza i riflettori puntati addosso credo che Grillo e Pizzarotti sapranno come risolvere il problema dei media . Buon lavoro ragazzi un grande abbraccio .
Roberto

roberto grandis 25.05.12 23:09| 
 |
Rispondi al commento

faccino pulito di Parma, hai alzato un polverone per far credere a te stesso che sei stato tu a vincere e non Grillo? sai come dicono a Roma? Ma chi t'incu.. La tua vera ipocrisia l'ho vista guardandomi i filmati durante il comizio di GRILLO, facevi tutto il serio con quel sorrisetto pulito. Bene. hai detto , che ci vuole un curriculum per entrare a far parte della tua giunta? Il tipo che fa soldi querelando lo ha? Anch'io mi metto dentro. e lo posso inviare? Ho un passato da delinquente, ho detto passato e non futuro, oggi pulito, sai.. così fan tutti, però riuscirei a scovare quelli che ti stanno accanto, ed anche quelli che stanno nella tua città abbastanza sporca, e, noto, che non è facile ripulirla.

alberto generoso 25.05.12 23:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hanno paura.
Faccio una proposta con tutto il mio cuore e tutta la mia sensibilità, a Grillo:
alleati con Monti. trova il modo, siete i soli avulsi dalla politica corrotta, e lui ha in mano Obama.
Poi li mandiamo tutti a casa nel vero senso della parola. che è l'unica cosa urgentissima, assieme all'unione politica dell'Europa. Solo se si cancellano i parlamenti ed i governi nazionali, in favore di un governo e parlamento europeo, in contato con le amministrazioni locali decentrate, l'Europa potrà diventare la nostra vera grande nazione. L'Italia non può più esistere, come diceva Altiero Spinelli oltre 70 anni fa ed ancora drammaticamente inascoltato.
Su questa strada Monti ti può aiutare e aiutare tutti noi europei.
L'Italia è piccola, non ha senso, guarda Berlusconi che sta tentando di rifarsi la faccia come rais d'Italia (col presidenzialismo alla tedesca), facciamo pena, basta!
***
"Il problema che in primo luogo va risolto, e fallendo il quale qualsiasi altro progresso non è che apparenza, è la definitiva abolizione della divisione dell’Europa in stati nazionali sovrani."

Altiero Spinelli, Ernesto Rossi, Eugenio Colorni, Manifesto di Ventotene, 08/1941
***
https://www.facebook.com/groups/montinpoi/

Gastone L. Commentatore certificato 25.05.12 23:06| 
 |
Rispondi al commento

caro pizzarroti,ti auguro buon lavoro ,pero' ricordati di quale movimento fai parte ,chi e' il padre fondatore ,il programma che va rispettato come vanno rispettate alcune prese di posizione di beppe (riguardo a tavolazzi).percio' non aver paura e dai credibilita' al movimento che e' l'ultima scians che abbiamo per cambiare il paese.viva il m5s

aldo ., varese Commentatore certificato 25.05.12 23:05| 
 |
Rispondi al commento

In merito alle recenti notizie di stampa, teniamo a precisare che Valentino Tavolazzi è stato da noi contattato in piena autonomia durante le selezioni tra altri candidati, per il ruolo tecnico e non politico, di direttore generale in quanto persona di provata capacità e assoluta fiducia.
Il Comune di Parma ha bisogno di poter contare su persone che abbiano già dato prova di grande professionalità in ambito amministrativo. Riconosciamo a Beppe Grillo il grande merito di non aver mai interferito nella selezione dei candidati e nelle scelte politiche.
Siamo certi quindi che avremo il suo pieno sostegno nell’autonomia di una decisione di carattere strettamente tecnico.
Movimento 5 Stelle Parma.


--------------------------

Quello sopra è il Comunicato visibile sul sito PARMA5STELLE

Quindi è incredibile come Pizzarotti possa candidare ed impoltronare un personaggio che è stato espulso dal movimento Pizzarotti oltre che irriconoscente verso i Grillo lo è anche verso il suo movimentoe d i Cittaddini di Parma invece di pensare alla nomina poteva benissimo assumerla lui o cercarla all' interno dei funzionari comunali avrebbe pure risparmiato un sacco di quattrini oppure pensa che a Parma abbiano votato per lui e non per Grillo perchè a questo punto farebbe pure ridere, insomma un pssimo inizio per Parma speriamo che si ripiglino dalla sbornia del successo.

Paolo A., Parma Commentatore certificato 25.05.12 22:52| 
 |
Rispondi al commento

Nessuno si senta artefice del successo ottenuto.Tutti gli eletti non avrebbero preso nemmeno un quarto di voto senza l'intervento di Beppe Grillo.I cittadini non avrebbero votato un illustre sconosciuto se Grillo non avesse perorato la sua elezione.Altro che "i cittadini hanno votato me e non Grillo" Bell'inizio, già la testa montata?
Spero non ci sia piu bisogno di video riparatori, tenete piuttosto la lingua a posto

mariuccia rollo 25.05.12 22:44| 
 |
Rispondi al commento

Siete grandi,

ho sempre votato Berlusconi..una delusione..siete la nostra rinascita,vi adoro,vi seguo,vi voterò...non mollate,lasciate che vi critichino ma le critiche servono a riflettere le lodi ad addormentare.

Continuate continuate continuate

Alfonso Perozzi 25.05.12 22:42| 
 |
Rispondi al commento

Anziche' criticare tavolozzi o come si chiama non si potrebbe fare il nome di qualche candidato piu'adatto?suggerire persone valide al suo posto intendo

alfredo gualtieri 25.05.12 22:35| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me tutto sto casino lo ha tirato su Tavolazzi stesso (probabilmente con la "regia occulta" di qualcun altro).
Sto video la dice tutta.
http://www.youtube.com/watch?v=HQ9jlm8EY0w&feature=g-hist
Da notare il poster "Movimento 5 Stelle" dietro, con cui Tavolazzi non ha più niente a che fare, ed il fatto che racconti una palla alla persona che lo chiama al telefono.
Personaggio da evitare.

matt 25.05.12 22:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pizza ... mi hai rovinato la serata !!!! cerca di seguire le linee guida del movimento . Altrimenti sparisci immediatamente!!!!DOPO TANTA FATICA NON PUò ARRIVARE LO STRONZO DI TURNO A ROVINARE TUTTO!!!!LORO NON SI FERMERANNO MAI,NOI NEPPURE!!!!OOOOCCHIOOOO PIZZAAAAAAA!!!!! ANTONIO DA TORINO.

caccese antonio 25.05.12 22:22| 
 |
Rispondi al commento

se nella giunta di Parma entrano personaggi come tavolazzi significa che siete peggio di tutti quelli che vi hanno preceduto

Luciano Nava 25.05.12 22:12| 
 |
Rispondi al commento

Ma davvero siete convinti che a Parma i cittini hanno votato i Panzaratto?
Io dico che i cittidani di Parma hanno votato Grillo le sue idee, le sue convinzioni,gli elettori hanno votato M5S perche si sono tutti immedesimati in Grillo.
Sindaco Panzarotto l'hai fatta davvero grossa dicendo che a Parma non ha vinto Grillo. Le tue parole non hanno offeso Grillo, ma tutti quelli che si sentono grillini.
grillo foreverrrrrrrrrrrrrr

seba ., mugnano Commentatore certificato 25.05.12 22:10| 
 |
Rispondi al commento

Come iscritto del movimento 5 stelle, personalmente sono ben consapevole del fatto che il Grillo di Parma non è una cosa facile da far digerire ai partiti,nel contempo credo che la fiducia sta alla base della politica, è questo credo che sia uno dei motivi per cui noi ci differenziamo dai partiti,partiti che ormai sono diventanti inaffidabili.
Vogliono far credere alla società civile che noi non siamo diversi da loro, ma cosi non è,quindi avanti tutta Pizzarotti per amministrare bene un comune ci vuole solo buon senso e una coscienza pulita, cose che spesso vanno in contrasto con l'attuale sistema politico ,ma se tieni ben presente che noi esistiamo proprio per combattere l'attuale sistema,allora vedrai che amministrare diventa molto più facile di quando si possa credere.
Nelle tue scelte devi puntare ad avere il consenso dei cittadini non quello del sistema,ed ad un batter d'occhio il sistema si adeguerà,deve essere il sistema che si deve adeguare alle nostre politiche,non le nostre politiche al sistema ,in bocca al lupo,e tanti auguri.
Personalmente difendo te e Grillo ogni giorno, in ogni momento, nelle piazze nei marciapiedi, in ogni occasione dalle male lingue degli uomini di partiti ,e le posso garantire che loro ricevono fischi mentre noi riceviamo plauso e consenso.

francesco barbati (lignorante), spezzano albanese Commentatore certificato 25.05.12 22:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dimostra, dimostra! DIMOSTRA!!!

Copernico 2000, milano Commentatore certificato 25.05.12 21:32| 
 |
Rispondi al commento

un aiuto subito:
200 milioni di euro sono tanti per un inceneritore, controlla o fai controllare tutte le delibere, le note di spesa ed i movimenti bancari fino ad ora effettuati.
verifica i soggetti che maggiormente si possono notare in tali movimentazioni.e senti sopratutto quelli che sono stati esclusi, molto spesso hanno il coltello tra i denti
anche una penale di 180 milioni di euro sembra fatta a posta e valuta in tal caso se rispetta la legge, se anche la superasse di 1 euro denuncia alla corte dei conti i responsabili comunali.bloccheresti il proseguimento.
ma il penale e' la prassi per bloccare questi obrobri.vds i c.d. "punti verde qualita'" di Roma.
secondo.
dimostra che la differenziata al 100% si puo' fare!!!!!!!!dimosgtra che la monnezza e' una ricchezza!!!!
terzo:
dimostra che l'idrogeno puo' essere una fonte di energia.iniziando dal piccolo impianto fino ad utilizzare l'hho per le autovetture...
dimostra che il fotovoltaico abbatte il bisogno di petrolio...adesso tu hai la possibilita' di dimostrare tutto cio!!

Antonio L., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.12 21:26| 
 |
Rispondi al commento

se litigate con grillo,il m5s chiude in un batter d'occhio capito?Quindi non cominciamo a fare i furbi e cercate di rigare dritto capito?SENZA GRILLO IL M5S NON VALE PIù NIENTE ,E LO SAPETE,CERCATE DI NON FARE CASINI CAPITO?

mario . Commentatore certificato 25.05.12 21:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe,
parlati con Pizzarotti, vi vogliamo bene. sarà un valido Sindaco, mi convince quando parla di referendum per la questione spinosa del'inceneritore.... che decidano i cittadini.
Anche la questione del revisore dei conti si può risolvere discutendoin rete. Vi abbraccio tutti

vincenzo fiore 25.05.12 20:58| 
 |
Rispondi al commento

dunque cerco di scrivere qualcosa di sensato.

-ragioni di beppe/casaleggio
il movimento ha poche regole se al primo banco di prova importante vengono subito disattese si parte non male di più. quindi fanno bene a tenere la tensione alta, perchè certe scelte potrebbero far deviare la strada del movimento che è IN DISCESA FINO ALLE POLITICHE.

-ragioni di pizzarotti
se per il gruppo di parma questo signor tavolazzi è una intelligenza imprescindibile grazie alla quale poter attuare il programma di parma5stelle allora pizzarotti deve senz'altro fare le sue valutazioni e eventualmente utilizzarlo come meglio crede. saranno i cittadini di parma a valutarlo e controllarlo nel suo operato quotidianamente

quindi la polemica è inesistente... il movimento con la sua non struttura e trasparenza è in grado di assorbire questi tipi di problematiche in modo naturale.
E ci faremo l'abitudine perchè con tutti gli infiltrati che ci saranno di queste situazioni ne avremo di nuove ogni giorno.

alessandro m 25.05.12 20:56| 
 |
Rispondi al commento

complimenti al neo sindaco....speriamo nella mia povera Roma cada in mani altrettanto oneste ...lunga vita al M5S

Fabio Gattabria, roma Commentatore certificato 25.05.12 20:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...a me sembra che pizzarotti era troppo impegnato in cose ben più serie per essere a conoscenza della tempesta che si è scatenata sui media e nella rete
sul caso tavolazza, ...una cosa per esempio che al
FQ ha fruttato almeno 20000 commenti e ore di utenti
collegati.
spero che qualcuno si prenda la briga di aggiornarlo
...e poi faccia quel che meglio crede, fermo restando che di tavolazze trova tutte quelle che vuole....trovare gente seria e coerente è piu difficile....ma lui deve tenere conto che per questo è stato votato.

franco rosso 25.05.12 20:38| 
 |
Rispondi al commento

e' vero mi sono dimenticato di dirti la cosa piu' importante Federico:

auguri di buon lavoro e auguri per questa avventura.

Antonio L., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.12 20:37| 
 |
Rispondi al commento

le zizzanie purtroppo fanno parte di questo schiifo di politica,si è vero li avete tutti contro ma la buona fede di amministrare bene vi farà onore tenete duro ognuno nel nostro piccolo vi sosterremo andate avanti ricordatevi le parole di un grande papa"nn abbiate paura".

paolo calogero messina, santa caterina villarmosa Commentatore certificato 25.05.12 20:33| 
 |
Rispondi al commento

Federico Complimenti Forza E Coraggio Vai Avanti Dimostra A Questi Papponi E Mestieranti Della Politica Come ci Si deve comportare per governare un comune anche con poche risorse economiche in Bocca Al Lupo Gianco Da Latina

gianco 25.05.12 20:29| 
 |
Rispondi al commento

onestà e trasparenza servono per servire i cittadini, non gioco di parole vuote.dobbiamo pensare in modo nuovo è guardare avanti per il bene dei cttadini,non dei partiti e delle banche che ci hanno rubato per anni.é ora di iniziare un vero cambiamento che in Italia non cè mai stato.I politci non devono più occupare i posti dei cittadini come: rai,nomine di enti o di direzioni ospedaliere ecc. Due anni di mandato ed ognuno ritorni al suo mestiere.Andiamo avanti che i giovani vogliono il cambiamento. Pietro Viccaro

pietro viccaro 25.05.12 20:14| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco il perchè di queste diatribe, Pizzarotti ha la responsabilità del buon governo della sua città, ha la fiducia dei suoi elettori e mi sembra quanto mai ragionevole che debba essere lui a decidere quali collaboratori potranno dargli il miglior sostegno. Visto poi lo stato disgraziato delle finanze parmensi, dovremmo tutti fargli i ns. migliori auguri.

Vai Pizza, fatti onore e non mollare!!!!!!

Giorgio F., Bologna Commentatore certificato 25.05.12 20:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

STRAGI DI STATO....NON TE REGGO PIU',ALFANO BERSANI CASINI...........NON TE REGGO PIU', AUTO BLU.....NON TE REGGO PIU'.........IMMUNITA' PARLAMENTARE....NON TE REGGO PIU'...........EQUITALIA AFFAMA L'ITALIA......NON TE REGGO PIU', EQUIDISTANTI NERI ROSSI BIANCHI E GIALLI MALEODORANTINON TE REGGO PIU'.......CON POLTRONE PORTABORSE VILLE CASE TUTTE GRATIS,,,,
n u n t e reggo piu''......
basta fermate il mondo voglio scendere=

MAURIZIO VENERI 25.05.12 20:10| 
 |
Rispondi al commento

CANTIERE DI LAVORO

Ragazzi, facciamo un po' di chiarezza: chi si candida con il M5S accetta di portare avanti il programma del Movimento e non può dire “faccio quello che voglio”. Altrimenti, ci ritroveremo con candidati che sfruttano l'immagine del Movimento solo per interessi personali e di parte.

Basta con la polemica sterile su Pizzarotti. Prestate solo il fianco a denigratori e iene che non aspettano altro. Quando Pizzarotti dice che vuole essere lasciato in pace, si riferisce alla pressione spropositata dei media. Se devi lavorare, non puoi farlo con tutto sto' casino. Nella bolgia, non mettiamoci anche noi a complicargli le cose. Se vogliamo essere di aiuto, è inutile sindacare sulla minima virgola.

Facciamo quadrato, la strada è ancora lunga. Le polemiche non costruttive non aiutano a crescere e cominciamo a bandire le parolacce. Rispondiamo a tono e con intelligenza alle critiche. Rispetto per tutti, anche per chi non condivide la nostra visione. Per le parolacce, abbiamo il nostro ariete di sfondamento: il grande Beppe. Lui può bastare per tutti, con le sue verità urlate nelle facce di bronzo dei politici. Lui, uomo di spettacolo, sa quando una parolaccia serve a smuovere le coscienze addormentate da decenni di politica malsana.

I cittadini di Parma, gente intelligente e laboriosa, aiutino il loro sindaco, senza clamore. Ne và della vostra città oltre che del nostro futuro.

Costantino F. Commentatore certificato 25.05.12 20:09| 
 |
Rispondi al commento

Federico lasciali pure parlare....forse non hanno ancora capito che nessuno li ascolta più!!!!Buon lavoro e viva M5S!!!!!

Gabriele D., Lentate sul seveso Commentatore certificato 25.05.12 20:04| 
 |
Rispondi al commento

Grillo è un grande.
Finalmente la gente lo ha capito.
Il parassitismo ha i mesi contati.
I grandi magnate dell'economia hanno rivelato la propria vera identità, non sono altro che ciarlatani che per fare numeri continuano a macinare debiti su debiti GENIALI!!!!!!!!
Tavolazzi "è meglio lasciar perdere" a che cosa serve!
Pizzarotti "sono quasi un tuo collega" un consiglio.... continua sulla stessa strada che fino ad oggi hai percorso lascia perdere incroci pericolosi e sopratutto strade secondarie ....per le curve va bene "ma solo scurve però"
Buona serata a tutti...

RAFFAELE TAFURO, Economista Commentatore certificato 25.05.12 20:00| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei complimentarmi con la cittadinanza di Parma e nat a tutti voi del m5s
Un consiglio d amico come detto dal bepi nessuna dichiarazione ai giornalisti e nessun intervento radio televisivo finchè non cambieranno i padroni dell etere salud.

alessandro g., magenta Commentatore certificato 25.05.12 19:59| 
 |
Rispondi al commento

ANCHE TU BEPPE A QUESTA EVENTUALITA' CI DOVEVI PENSARE...

francesco rx, roma Commentatore certificato 25.05.12 19:58| 
 |
Rispondi al commento

RAGAZZI MA CHE SUCCEDE SE UN SINDACO DEL MOVIMENTO 5 STELLE VIENE CORROTTO?? CIOè SE GLI DICONO "TI COPRIAMO D'ORO BASTA CHE FAI CASINO" ???
RIFLETTETE............

francesco rx, roma Commentatore certificato 25.05.12 19:57| 
 |
Rispondi al commento

dai su cerchiamo di essere seri
è chiaro che nel blog sono arrivate persone "esterne" a seminar zizzania
però pare anche che alcuni del movimento si lascino influenza facilmente e siano propensi a credere qualsiasi cazzata
questo non è il modo di affrontare questa sfida e questa opportunità
basta con le cazzate
non ha ancora iniziato e già iniziate a rompere le balle?
per una parola detta o non detta(quasi sempre manipolata o inventata(come la stronzata della moneta))
cosa credete che se ci fossero dei veri problemi o delle incopatibilità di pizzarotti con il movimento grillo non lo direbbe?
e allora imparata a ragionare con la vostra testa,
a capire la situazione.
è assurdo e ridicolo leggere di gente già delusa
anche una volta che inizierà il lavoro passeranno anni prima dei risultati e quindi cosa farete? cambierete bandiera? inizierete ad insultare il movimento?
mah non capisco
insomma questo non è il punto di arrivo ma quello di partenza.
le "regole" sono "dettate" dal "non statuto" dal programma del movimento con le specifiche cittadine del movimento 5 stelle di parma e questa è la strada da seguire ed è quello che farà pizzarotti con la sua giunta, tutto il resto sono cazzate
la situazione è nuova per il movimento, per i ragazzi del 5 stelle eletti a parma e persino, credo, per grillo, quindi è possibile(e per me anche normale) che ci possano essere delle incomprensioni o degli errori(errare è umano) l'importante è che ci sia buona fede(e c'è), non perseverare, rimediare agli errori e ammettere gli errori
sono persone normali, non politici-mentitori di professione(come andreottimafioso o berlusconipiduista che guardando la gente negli occhi riescono a dire che lavorano per il bene del paese, della gente e altre nefandezze simili), è possibile che in questo momento di pressione si possano commettere delle leggerezze
ma tempo al tempo, si faranno la scorza per tener testa agli avvoltoi
tenete comunque a mente che sono genuini e brave persone

ratus 25.05.12 19:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALTRIMENTI MI VIENE DA PENSARE MALE,CHE DIETRO DI CI SIANO I PARTITI.....

francesco rx, roma Commentatore certificato 25.05.12 19:54| 
 |
Rispondi al commento

mi raccomando non cadete nelle provocazioni della feccia politicante.bersani, casini,i giornali TUTTI, stanno sparpagliando delinquenti e articoli per mettere zizzania.
Forza M5S

Giuseppe C., Milano Commentatore certificato 25.05.12 19:51| 
 |
Rispondi al commento

Federico ricordati la centralita' della rete.io sono sicuro che tu abbia gia' il sostegno CONCRETO di molti per la soluzione dei vari problemi dela tua citta, primo fra tutti il bilancio, ma ricordati che il M5S Roma ed in particolare quello del XX Municipio ti sono accanto e sai hai bisgno fai un fischio.anche noi possiamo avere professionalita' nascoste :-D.
Ripeto non sottovalutare la RETE, anzi pretendi che sia centrale alla tua azione di governo.

Antonio L., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.12 19:50| 
 |
Rispondi al commento

NON DEVE PRENDERE TAVOLAZZI E LE DISCUSSIONI FINIRANNO.DEVE ESEGUIRE IL PROGRAMMA E BASTA!

francesco rx, roma Commentatore certificato 25.05.12 19:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il M5S si deve dotare di una organizzazione snella e operativa, di nuova generazione che tenga presente il legame al web.
Beppe Grillo è stato l'inventore del MSS, se vuole passare alla storia deve mettere in condizione il movimento di camminare da solo.

pasquale gravante 25.05.12 19:44| 
 |
Rispondi al commento

I rischi di divisione a livello nazionale saranno tanti perchè il Mov è composto da teste pensanti e tutte vogliono giustamente dire la loro ed è ovvio che non si può andare d'accordo su tutto, per questo è essenziale mantenere saldo in mente l'obiettivo di rivoluzione culturale e politica che si sta proponendo, di vitale importanza...che non è più quello di una semplice lista civica. Per molti il MoV è considerato veramente l'ultima spiaggia per un vero cambiamento nel Paese, quindi se ora ci sono tutti questi crescenti consensi non voglio assolutamente che svaniscano per una cazzata!

fabio de chirico 25.05.12 19:39| 
 |
Rispondi al commento

Pizzarotti lei è un ingrato, un principante, parla male e a sproposito... ed è pure un pò egocentrico.

Ho vinto io, uffa!

Pensavamo di essere cittadini che avrebbero votato altri cittadini...

Questo sentimento sopravvive fino a poche ore dalla vittoria del sindaco di Parma, che non giovandosi dei consigli di Grillo, di tanti del blog e del buonsenso, inizia a sparare cazzate in TV ed ai giornalisti, salvo poi dire si essere stato strumentalizzato, frainteso, mal interpretato (Non vi ricorda un omino settantenne con il trapianto di capelli di nostra conoscenza?)

Cheppalle...se non sai cosa dire (non hai la squadra, non sai chi nominare) e come dirlo... stai zitto!
Non è la vita in diretta dove dici che il cane ti è finito nel pozzo... sono i media di regime che ci vogliono sputtanare, e tu gli hai dato una grossa mano. Compliments!

Invece dopo poche ore già dice che non vuole consigli da Grillo (so tutto io, ghe faso tuto mi, son bancario!), lo sfancula quasi, venga a Parma ma non rompa le palle con i comizi, ho vinto IO (Dio... che figuiradimmerda di fronte a centinaia di attivisti che ti avranno aiutato), chiede i curricula ma assume uno epurato raccomandato da un altro del Movimento (anche Favia mi sembra tenda a farsi un pò i cazzacci suoi).

Questo Puzzarotti mi puzza già un pò di vecchio...

VEDIAMO DI NON ROMPERE LE PALLE A GRILLO, CHE HA I MILIONI E SE NE POTREBBE STARE IN SVIZZERA, CALARE GIU' NEI PALAZZETTI DELLO SPORT E FARE IL PIENONE FACENDOCI RIDERE MENTRE CI PRENDE PER IL CULO PER COME SIAMO RIDOTTI.

Se non ci fosse stato lui, qualche lista civica avrebbe vinto in comuni di 800 abitanti. Altro che Parma e ballottaggio sfiorato a Genova.

VEDIAMO DI NON FARLO STUFARE, CHE SE NO CI TENIAMO CASINI PER 30 ANNI! PERCHE' SENZA DI LUI, SI PRENDE LO 0,5% DEI VOTI.

E CON FENOMENI COME PUZZAROTTI FORSE NEMMENO!

Luis F 25.05.12 19:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In effetti anche a me Pizzarotti non è che sia piaciuto molto, soprattutto in quell'intervista a rilasciata a Lilli Botox immediatamente dopo le elezioni in cui trapelava un malcelato intento di prendere le distanza da Grillo. Il sorrisino gaudente della conduttrice era tutto un programma.
"Questo ce lo mangiamo a colazione" sembrava voler dire.
Certo.
La faccia pulita di Pizzarotti risalta nel merdaio da cui è circondato.
Ma questo non significa molto.
Gli altri hanno tutti la stessa faccia (da culo).
Adesso però scenda con i piedi per terra.
Lo attendono tempi duri. Decisioni difficili.
Rifugga dall'idea di scendere a compromessi, in nome del quieto vivere.
Il sistema non aspetta altro.
Sarebbe rapidamente ingurgitato e metabolizzato.
E alla fine defecato.
Per la gioia dei tanti sporcaccioni prezzolati che infestano i media di regime.

Enrico Pascolo Commentatore certificato 25.05.12 19:35| 
 |
Rispondi al commento

Allora mi viene un dubbio e se ci fosse lo zampino di qualche partito per far perdere voti al M5S? cioè destabilizzare volutamente...............

francesco rx, roma Commentatore certificato 25.05.12 19:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Allora facciamo chiarezza...Pizzarotti è stato eletto nel M5S con lui ci sono i consiglieri eletti nella lista del Movimento..alla lista vincente viene assegnato il cosi detto premio di maggioranza, quindi la maggioranza è del M5S..
In tutti i Partiti..ripeto in tutti i partiti l'elezione del Sindaco anche se diretta risponde sempre anche alla maggioranza del consiglio la quale se li gira i coglioni, può "sfiduciare" il Sindaco, mandandolo a casa..
Quindi gli eletti al consiglio sappino che loro sono li a vigilare e non a fare le "comparse".
Nessun Sindaco in Italia si sceglie la Giunta(sulla carta lo può fare)ma ci sono sempre indicazioni di maggioranza prima delle erezioni..pardon elezioni...
Pizzarotti è il SIndaco di Parma si va bene...però ha un programma e una maggioranza..poi il M5S di Parma dovrà scegliere la squadra che affiancherà il Pizza...ovviamente la selezione deve essere pubblica ma la priorità deve essere una prerogativa degli iscritti..ossia se li sceglie il movimento..la clausa di coptazione mi pare non sia prevista...

roby f., Livorno Commentatore certificato 25.05.12 19:20| 
 |
Rispondi al commento

X Pizzarotti: IO appoggio te come tutti i
candidati M5Stelle* solo perché c'è Beppe Grillo
Qui arrivano voci "strane",!! spero che siano
stronzate.......o per quanto riguarda me e la
mia famiglia senza Grillo votiamo addirittura
bersani.............Chi non va fino in fondo
non mi piace......

yuva m., mantova Commentatore certificato 25.05.12 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Deve scegliere un'altra persona,ce ne sono tante.Perchè scegliere proprio quella che ha litigato con grillo?

francesco rx, roma Commentatore certificato 25.05.12 19:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Viviana V, for president!!!!

Giorgio F., Bologna Commentatore certificato 25.05.12 19:09| 
 |
Rispondi al commento

mi pare che qui qualcuno ha i nervi a fior di pelle, è meglio goderci questo momento e prepararci a pensare in grande adesso i nostri amici incominceranno a lavorare per noi. Prima avevamo gente che sicuramente arrivava al comune perchè voluta da altri gruppi di interesse, i quali non hanno sicuramente rappresentato la maggioranza dei cittadini. La gente ha voluto cambiare e la gente giudicherà nel tempo. I Gruppi di Interesse HANNO PERSO a Parma e sono feriti, quanti ex consiglieri ci saranno quest'anno? quanta aria nuova e fresca sta arrivando, magari in Parlamento ci và questa volta l'operaio, il piccolo imprenditore, il farmacista collaboratore, uno che sà cosa sia la famiglia il sudore e come si fà la spesa.
Chi ci rappresenta in parlamento per la gran parte ha una vita diversissima da tutti noi, ha paura di perdere il Posto e delle tensioni sociali che loro sono riusciuti a creare. Giustizia e rigore ed Etica

calò daniela 25.05.12 19:05| 
 |
Rispondi al commento

Io ho solo alcune domande e non voglio fare polemica. Pizzarotti pensa davvero che cinquantamila parmigiani siano andati a votare lui per lui e il suo faccino pulito o pensa che (magari) un pochino il fatto che Beppe Grillo sia venuto a Parma ben due volte e gli abbia tirato la volata su tutte le tv del mondo abbia influito? Grazie è una parola caduta in disuso o si utilizza solo per "grazie, le faremo sapere"? Riconoscenza a casa mia vuol dire che se una persona ci ha messo del suo per aiutarti (se no col cavolo che poteva andare in giro a dire che la campagna l'ha fatta con 6000 euro), almeno l'unica persona che gli sta sulle scatole puoi evitare di chiamarla? Proprio in tutta Parma e provincia non c'è nessun altro che possa dargli una mano? Io non dico Tavolazzi sì o tavolazzi no, ne faccio un tema di correttezza nei confronti di una persona che ti ha aiutato.

Anna P. 25.05.12 19:04| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Viviana V. for president

Giorgio F., Bologna Commentatore certificato 25.05.12 19:04| 
 |
Rispondi al commento

SERVONO IMPORTANTI RISULTATI A BREVE TERMINE.

Mario DE GASPERIS, roma Commentatore certificato 25.05.12 19:03| 
 |
Rispondi al commento

Sinceramente la vedo in maniera diversa da molti..
Pizzarotti non è del M5S ma è il Sindaco di tutta Parma. E su questa precisazione credo nessuno possa dire nulla.
Ora il problema - se ho compreso bene - che si è posto attiene alla scelta di un posto di dirigente pubblico: un posto non politico - o che comunque non lo dovrebbe essere - in quanto non è un posto della Giunta.
Mi pare che le cose siano differenti: e non vedo alcun grave problema nel caso. Tantomeno se la decisione di dichiararlo fuori dal M5S è stata presa per aver immaginato un coordinamento nazionale.
Spero che non siamo nel medioevo che ci mettiamo a bruciare le streghe: occhi aperti come sempre ma non si deve diventare paranoici..

Andrea B., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.12 19:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Occhio ragazzi che ci stanno sparando merda in continuazione teniamo duro e non diamo mai le notizie di queste merde scontate

Angelo Barbera 25.05.12 18:58| 
 |
Rispondi al commento

Dovrà rispondere ai cittadini di Parma e agli Italiani.Vedremo se fa come gli pare

francesco rx, roma Commentatore certificato 25.05.12 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Ti auguro un buon lavoro, e fai vedere a quelli stronzi del governo come si fa........

ercici 25.05.12 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Pizzarotti, quand'era piccolo, voleva fare l'Apostolo. Sfiga, che Beppe faccia il Cristo!
Eh Eh Eh

Carlo Sweetwater Commentatore certificato 25.05.12 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Ora ragazzi vi racconto una favoletta,una storia che non è realtà:
immaginate che un partito chiama un sindaco e gli dice "fai casino,chiama persone non gradite in comune,dì cose che destabilizzano tipo moneta locale,o attacchi all'ideatore, e poi a te ci pensiamo noi ........."
a pensar male a volte .....

francesco rx, roma Commentatore certificato 25.05.12 18:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro beppe avevo fatto i complimenti a Pizzarotti per l'elezione ma penso che li ritirero' perchè non mi piacciono gli ingrati e quelli che non si ricordano piu' da dove arrivano e cosa erano prima, e cosa importantissima, non riconoscono i meriti delle persone che hanno messo la faccia per portarli all'attenzione dei piu'.
salutoni e diffida da quelli che si ritengono indipendenti e non riconoscono il tuo merito.

giuseppe p., alghero Commentatore certificato 25.05.12 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Ora ragazzi vi racconto una favoletta una cosa che sicuramente non è realistica:
e se qualche partito va dal sindaco e gli dice "fai casino,chiama persone non gradite,dì che fai la moneta locale,destabilizzi il movimento così perde consensi,poi a te ci pensiamo noi......"
A pensar male a volte...

francesco rx, roma Commentatore certificato 25.05.12 18:34| 
 |
Rispondi al commento

ADORO l'appellativo "PORTAVOCE" davanti alla parola Sindaco...
Politica = servizio...Una cosa "naturalmente" fantastica..M5S macchine avanti tutta!
PS: Li spazziamo via tutta questa marmaglia di cialtroni...prima di quanto pensavo!

Davide A., MB Commentatore certificato 25.05.12 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe, ma chi te lo fa fare? Se fosse per te il mio voto sarebbe garantito, ma come vedi gli italiani hanno la presunzione nel dna. Ma come si fa a nominare assessore una persona che è stata espulsa dal movimento? mi sembra un controsenso tipico della classe politica di cui vi vantate di dissociarvi! Non ero iscritto a questo blog ma seguivo le tue lotte sui video pubblicati su youtube, se fino a ieri ero certo che il mio voto sarebbe andato al M5S di cui tu Beppe mi davi una certa garanzia, da oggi sono ancora piu certo che non darò il mio voto al M5S del primo pizzaotti che si presenta. Con tanto affetto ti faccio un grosso in bocca al lupo, perche non sarà facile raggiungere lo scopo che ti eri prefissato, a questo punto non ci resta che una vera rivoluzione.

mauro l., palermo Commentatore certificato 25.05.12 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Mettiamo ai voti se Tavolazzi deve entrare o no nel comune di Parma.Non può decidere Pizzarotti per tutti.UNO VALE UNO e Pizzarotti vale uno.Facciamo decidere ai cittadini di Parma,così se fanno casini è colpa dei Parmigiani che hanno votato,non del Movimento 5 stelle tutto!!

francesco rx, roma Commentatore certificato 25.05.12 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Ecco il visionario Casaleggio, socio (soltanto?) del signor Grillo.

http://www.casaleggio.it/thefutureofpolitics/

Asimov era un apprendista nei suoi confronti.

Jordi Minguell Roselló 25.05.12 18:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma dico ... adesso siamo ben oltre la follia .. Con tutti i drammi che stiamo passando noi cittadini .. TERREMOTO, SUICIDI, POVERTA' .. i politici ancora in carica perdono tempo a fare.. la legge sui rimborsi ?????? BASTAAAAAAA CI PRENDETE PROPRIO PER CRETINI O VOLETE CONFERMARCI OLTRE OGNI RAGIONEVOLE DUBBIO CHE NON VE NE FREGA NIENTE SE NON DEL VOSTRO CULO!! Vergognatevi dovreste arrossire dicendo "mea culpa" o tacere ogni volta che un giornalista vi interpella! FORZA RAPPRESENTANTI DEL M5S E FORZA AI PROFESSIONISTI INGEGNERI MEDICI ECONOMISTI SCIENZIATI DELLA RETE ..DIAMO TUTTI IL NOSTRO CONTRIBUTO E BUTTIAMO FUORI CHI E' ORA AL GOVERNO. L'ITALIA SENZA I SUCCHIASOLDI E' UN PAESE RICCHISSIMOOOOO DOVE TUTTI I SUOI CITTADINI POSSONO VIVERE CON SERENITA' E NON SOPRAVVIVERE IN DEPRESSIONE MORALE MENTALE E FISICA. FORZAAAAAAAAAA

Monica C. Commentatore certificato 25.05.12 18:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sembra una polemica esagerata e riportata con enfasi dai giornali e le tv del "NEMICO". La cosa è semplice: Pizza ha bisogno di una persona con esperienza. Punto. Il Tavolazzi sembra avere i requisiti. Per il passato è indubbio che il signor Tavolazzi volesse mettersi a fare il "gallo" nel pollaio. Mi sembra opportuno fargli sapere che nel M5* non esiste gerarchia e piramide da costruire, pertanto se aveva ambizioni di "creare" piramidi e di salirci sopra, BHE, se lo scordi. Punto. Fine delle polemiche. Se è bravo lo dimostri!!!!!!

ivan grozny, Alassio Commentatore certificato 25.05.12 18:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tantissimi auguri a Pizzarotti. Non stiamo a dargli troppi consigli. E' vero che adesso che non si può più negare l'esistenza del Movimento comincerà il periodo più duro. Penso che lo sappia anche lui.
Un abbraccio a Federico e a Beppe.

marie-jeanne de lange 25.05.12 18:16| 
 |
Rispondi al commento

A quanto pare se sei iscritto al M5S, o ne sei un'attivista, hai piu' probabilita' di essere assunto al comune di Parma come direttore generale.

Alla faccia della meritocrazia!

Grazie a Tavolazzi e Favia il M5S rischia di essere un partito socialista in stato embrionale!

THX 1138

Roberto Duvallo 25.05.12 18:08| 
 |
Rispondi al commento

VOGLIAMO UN CHIARIMENTO SULLA QUESTIONE TAVOLAZZI CASALEGGIO!

Lucio M., Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.12 18:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A me non sembra strano che a Parma decidano autonomamente. Anzi, mi sembra giusto. Quello che mi sembra strano è che per un ruolo tecnico, ma importante, l'UNICA persona valida che si riesce a trovare è l'UNICO espulso dal movimento. Prego gli iscritti di Parma di vigilare e fare chiarezza. Punto.

Fabrizio G. 25.05.12 18:01| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento

Leggo molti commenti che questionano sul merito Tavolazzi si/no, ma mi pare che non capiate che questa è una questione assolutamente secondaria. IL PUNTO E' CHI COMANDA DENTRO AL M5S???

vorrei una parola di chiarezza da Grillo per capire se il discorso -democrazia diretta,-uno vale uno-no a nessun leader- sono veri o prese per il culo. Sarebbe anche urgente un chiarimento sulla figura di Casaleggio e sul suo ruolo nel MoVimento.

Sono ancora speranzoso sul M5S ma inizio ad avere diversi dubbi visti i numerosi aut-aut di Grillo che poco si addicono ai valori che lui stesso sostiene. se questa faccenda non verrà chiarita il MoVimento imploderà anche prima delle elezioni nazionali e cercate di capire che il problema non è Tavolazzi, Tavolazzi è un sintomo del problema.

william vetrò (kronotrigger) Commentatore certificato 25.05.12 17:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Complimenti Pizzarotti!!! state incasinando tutto già dall'inizio con conseguenze incalcolabili sulla credilità del movimento in vista delle prossime elezioni politiche!!! Ma non capisci che quello che fai/fate viene vagliato da tutti i media per trovare la scusa di dire che siete dei buoni a nulla!!! Prima uscita: 1) Prendi le distanze da Beppe rimarcando in una intervista che hai vinto tu (non i cittadini e non il movimento)..anche se ora ritratti;
2) parlate di inserire questo Tavolazzi che era già fuori dal Movimento;

Sono basito!!!! Se questo è l'inizio mi pare che sei l'ennesima cantonata!!! e noi non ci libereremo mai dai partiti!!!

jamais non plus 25.05.12 17:53| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Se Pizzarotti stima Tavolazzi, poteva candidarsi con Progetto per Parma!
Se vincevano avrebbero creato la squadra Pizzarotti-Tavolazzi in piena legittimità!
Perché usare il Movimento 5 Stelle se c'era l'intenzione di fare questa operazione?????????
Perché usare Grillo sul palco se non se ne condividono le idee politiche?????????
Per prendere i voti del Movimento 5 Stelle?????????
Siamo seri!

Roberto Foglino Commentatore certificato 25.05.12 17:52| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi permetto: a scanso di equivoci ed a futura memoria.
1)ogni litigio tra appartenenti al M5S, anche solo apparente equivale ad una perdita di voti: gli italiani si aspettano un movimento unito che mira a realizzare quello che è stato comunicato a tutti dal blog di Grillo, non beghe tra comari;
2) per cortesia, evitiamo di dire che Beppe Grillo è il " megafono" del Movimento o stronzate similari del tipo che " ci siamo confrontati con Grillo" etc etc : BEPPE GRILLO E' IL MOVIMENTO .
Senza Beppe Grillo tutti i pizzarotti della terra tornano nell'anonimato assoluto.
Un movimento come il nostro muore se le pulci si sentono leoni!!

Giuseppe9 F., Bollate Commentatore certificato 25.05.12 17:51| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

La Repubblica di oggi titola:

Fedelissimi, pragmatici e movimentisti
ma nel M5S cresce la fronda "eretica"

Sul blog di Beppe Grillo seconda "fatwa" contro il ferrarese Valentino Tavolazzi. E stavolta scoppia la bagarre. Interviene anche Favia: "Lo staff chieda scusa e si informi prima"
Pizzarotti chiama un espulso del M5S

Valentino Tavolazzi, consigliere comunale di Ferrara espulso lo scorso marzo dal Movimento 5 stelle da Beppe Grillo in persona, è stato contattato da Federico Pizzarotti per il ruolo di direttore generale del Comune di Parma.

24 MAGGIO 2012
Pizzarotti sul sito di Grillo: ''I nostri concetti distorti dai media''
Dopo il caso Tavolazzi, il nuovo sindaco di Parma pubblica su You Tube un videomessaggio in cui smentisce scontri con Beppe Grillo e chiede ai giornalisti di essere lasciato in pace: "Le nostre affermazioni sono state distorte. Troppa pressione mediatica. Ora dobbiamo lavorare per i cittadini".

Il Corriere della Sera di oggi titola:

CINQUE STELLE
Parma, tra Grillo 
e sindaco è rottura su una nomina
POLITICA Lite su candidato dg. Che attacca Casaleggio  

LA STAMPA di Torino titola oggi:

5/05/2012
Tra Grillo e Pizzarotti è scontro sulle nomine
Primi screzi all’interno del «Movimento 5 Stelle» fra gli attivisti di Parma e il loro leader Beppe Grillo.L’oggetto del contendere, ad appena tre giorni dal ballottaggio che ha consacrato Federico Pizzarotti sindaco della città emiliana, 
Il comico cerca un direttore generale per il Comune. Il sindaco: scelgo io
FRANCESCO MOSCATELLI
PARMA
Primi screzi all’interno del «Movimento 5 Stelle» fra gli attivisti di Parma e il loro leader Beppe Grillo.

L’oggetto del contendere, ad appena tre giorni dal ballottaggio che ha consacrato Federico Pizzarotti sindaco della città emiliana, è un messaggio apparso ieri mattina sull’home page del sitowww.beppegrillo.it. Si discute di nomine e incarichi, ma soprattutto della natura stessa del MoVimento 5 Stelle.

pieretto 25.05.12 17:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tavolazzi è un politico, con un mandato da consigliere comunale di Ferrara in svolgimento, che è stato allontanato dal Movimento 5 Stelle per aver svolto attività politica CONTRARIA alle idee del Movimento.
Se verrà fatto riaccomodare dalla porta di servizio nel Comune di Parma avrà un significato TOTALMENTE politico.
Si renderebbe ammissibile la collaborazione con qualcuno che ha attaccato il Movimento e che ha dimostrato di avere tutte le intenzioni di continuare a farlo per snaturarlo a modo suo.
Non penso che sarà presa una decisione politicamente così ingiustificabile!

"scelta impossibile, incompatibile e ingestibile politicamente"

Roberto Foglino Commentatore certificato 25.05.12 17:47| 
 |
Rispondi al commento

Tante Felicitazioni, hai davanti un lavoro enorme da portare avanti, non dare ascolto alle malelingue e circondati da persone fidate-
AUGURONI
g carlo

Gian Carlo Degl'Innocenti 25.05.12 17:43| 
 |
Rispondi al commento

Fai quello che devi fare! Chiama i collaboratori che credi necessari e non pensare di dover rendere conto nè a Grillo nè a Casaleggio, ma solo ai cittadini. Hanno eletto te e il tuo gruppo!

Edoardo Frassetto 25.05.12 17:43| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non deludete chi vi ha votato e andrete al Governo per dimostrare che il capitalismo può essere controllato.

Losavio Francesco 25.05.12 17:37| 
 |
Rispondi al commento

Mollate mai!!!!

Roberto D 25.05.12 17:36| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno Sig. Pizzarotti,

Io credo nel vostro movimento e nelle vostre idee e le chiedo una grande cortesia.

Sia sempre uomo e non si faccia intimorire dalle persone malavitose e corrotte che cercheranno di bloccare il suo lavoro.

Noi giovani abbiamo una grande opportunità in questo periodo, quella di poter cambiare le situazioni.

Voi oggi rappresentate un grande spiraglio per tutto noi, in voi vediamo la possibilità che possa nascere una società pulita e onesta.

Avete una grande responsabilit

Roberto D 25.05.12 17:35| 
 |
Rispondi al commento

METTIAMO AI VOTI LA SCELTA DI TAVOLAZZI NEL COMUNE DI PARMA.QUESTA è DEMOCRAZIA DIRETTA!!!.NON DEVE DECIDERE PIZZAROTTI SE C'è TROPPO DISACCORDO SU UNA SCELTA

francesco rx, roma Commentatore certificato 25.05.12 17:33| 
 |
Rispondi al commento

C'è un' ostinazione sulla scelta di Tavolazzi che mi puzza un pò...sembra quasi mirata a destabilizzare il movimento...che sfiga ragazzi!! sarà dura con questi

francesco rx, roma Commentatore certificato 25.05.12 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Eravamo d'accordo su qualche semplice, fottuta "non regola" del cazzo, ma non si rispetta nemmeno quella. Anche da noi si preferisce assumere gli amici, e poi magari gli amici degli amici? E chi se ne fotte, se c'è da sputare in faccia a Beppe.
Eh Eh Eh

Carlo Sweetwater Commentatore certificato 25.05.12 17:27| 
 |
Rispondi al commento

niente polemiche inutili! a' Pizzaro' forza siamo tutti con te!

MARCO ., NAPOLI Commentatore certificato 25.05.12 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo Parma sarà sempre sotto la lente degli strumenti mediatici, che siano in buona o mala fede.

Senza voler insegnare nulla ai neo-amministratori, diventa obbligatorio prendere decisioni in totale sintonia con le linee guida del Movimento, costi quel che costi.

Non è questione di essere giacobini, calvinisti, talebani o quel che si preferisce: è che ora come ora non c'è altro modo.

Personalmente non sono d'accordo né con l'abolizione delle Provincie, né con l'ineleggibilità a Sindaco dopo due mandati: nel primo caso sono Enti utili, ma - come quasi tutto in Italia - malgestiti; nel secondo, non vedo perché privarsi di una guida capace, se c'è chi ha dimostrato di esserlo.

Però la società italiana è così in putrefazione, che servono regole drastiche, se si vuol venirne fuori: quindi ben vengano.

Ma poi bisogna saperle seguire fino in fondo, costi quel che costi. Se non accadesse, vorrebbe dire che avremmo dato mandato all'ennesimo Pannella, Capezzone e via schifando.

A proposito di coerenza: sindaci, introducete SUBITO negli statuti del vostro Comune quel maledetto referendum...

Alberto Rizzi 25.05.12 17:23| 
 |
Rispondi al commento

Federico Pizzarotti, innanzitutto compliemti per aver scelto Tavolazzi (come sembrerebbe) per il ruolo di Direttore Generale del Comune di Parma. Così non rischiamo di "CAMBIARE PROSPETTIVA" viste le ultime uscite pubbliche.
Mi piace anche l'idea del comunicato stampa, che autoritariamente cancella qualsiasi dubbio su chi e cosa deve decidere. Se poi confermiamo anche il referendum per l'inceneritore di Parma... ...che dire ? fantastico !!!
Hai stravolto in meno di una settimana di lavoro, "anima e corpo" del MOVIMENTO 5 STELLE.
Non credo sia una lotta a chi ha ragione tra te e Grillo, ma la questione deve essere risolta con i cittadini, andando oltre il tuo ruolo istituzionale e tutto quello che ne consegue (scelte comprese). Capisco che l'euforia possa dare alla testa, ma ora è il momento di agire da PORTAVOCE e non da LEADER.
Se credi nel M5S, sai bene quello che intendo e quello che la gente si aspetta da te.
Buon Lavoro

Alessandro Bonomelli (nycity), Mesero Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.12 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Estraggo, da un ottimo commento, la parte essenziale

Purtroppo, il BLOG e' da anni che e' INFILTRATO dai VIRTUAL TAVOLAZZI al servizio della CASTA che permette a questi CARATTERI Ex Bagaglino o IL GRANDE BLUF, di sabotare lo SPIRITO della RETE e di questo BLOG...e c'e' chi VIVE qua sopra come fosse il suo PROPRIO BLOG...
Non si ringrazanio quei PARLAMENTARI che, da parassiti e fannulloni, finanziano questa CAMPAGNA, alla TAVOLAZZI (non un episodio limitato, ed opera di un SIGNOLO, sia ben chiaro, sia nel REALE, che nel DIGITALE)

Cordialita' a chi simpatizza per i Lavori e l'impegno del Beppe...FIGURANTI e TEPPISTI VIRTUALI alla Laziogate, Ghioni, Preatoni, Jean Paul Spinelli e TELECOM del TRONCHETTO DEPRESSO, e Bagaglino, astenersi

giovanni r. Commentatore certificato 25.05.12 17:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vorrei aggiungere un commento rivolto a tutti i sostenitori del movimento 5 stelle. Lo so che siete/siamo tutti incazzati neri, ma in un paese civile comunque come il nostro cerchiamo di non lasciarci andare ad insulti e minacce, cerchiamo di accettare l'ironia che viene da altri, l'importante è che , chiuso il computer, ci diamo da fare, ci rimbocchiamo le maniche, e lavoriamo per un Italia migliore, per noi e per i nostri figli...GRAZIE PER LA COLLABORAZIONE. LUCA MAXENTI 5 STELLE VALTELLINA...GRAZIE

LUCA MAXENTI, MORBEGNO (SO) Commentatore certificato 25.05.12 17:16| 
 |
Rispondi al commento

In bocca al lupo e buon lavoro... Grandi i Parmensi; M5S locale non curatevi dei provocatori ma governate bene ed onestamente, come sicuramente saprete fare, per il bene della gente!!!

Mauro Queirolo, Genova Commentatore certificato 25.05.12 17:16| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi leggete questo,preso dal sito Parma5stelle.it, e ditemi voi

Comunicato stampa questione Tavolazzi
Di
Redazione
– 25 maggio 2012Postato in: Amministrazione Virtuosa, Archivio, Comunicati Stampa

In merito alle recenti notizie di stampa, teniamo a precisare che Valentino Tavolazzi è stato da noi contattato in piena autonomia durante le selezioni tra altri candidati, per il ruolo tecnico e non politico, di direttore generale in quanto persona di provata capacità e assoluta fiducia.
Il Comune di Parma ha bisogno di poter contare su persone che abbiano già dato prova di grande professionalità in ambito amministrativo. Riconosciamo a Beppe Grillo il grande merito di non aver mai interferito nella selezione dei candidati e nelle scelte politiche.
Siamo certi quindi che avremo il suo pieno sostegno nell’autonomia di una decisione di carattere strettamente tecnico.
Movimento 5 Stelle Parma.

francesco rx, roma Commentatore certificato 25.05.12 17:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi, la destra vi ha fregati. Vi ha lasciato solo i debiti in Comune mentre lei gestisce il resto.
Adesso è tardi. Vi auguro un miracolo e personalmente vi consiglio di guardare a sinistra per farvi aiutare, se non volete andare a casa entro sei mesi. Altro che city manager... Chiaramente Grillo all'inizio non sarà d'accordo, ma poi capirà. Non è così ingenuo come sembra e vuole entrare in Parlamento.
Auguri!

Luciano Nardino 25.05.12 17:05| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi, teneto conto che tanta gente vi ha votati perchè siete L'ULTIMA SPERANZA. Se anche l'ultima speranza va persa, cosa resterà ai disperati? In queste ore è a rischio un progetto poltico meraviglioso. Se fallirà, cosa ci restera da fare?

livio tedesco 25.05.12 17:04| 
 |
Rispondi al commento

Caro Fede, ti conosco solo mediaticamente e ti stimo mi sei molto simpatico, se tu fossi stato candidato a Roma nella mia città sicuramente ti avrei votato e ti avrei fatto per simpatia anche la campagna elettorale. Ti faccio tanti cari auguri e spero che tu sappia dare un buono esempio di amministratore. Ti chiede contemporaneamente di non prestarti alle strumentalizzazioni parassitarie, se posso darti un consiglio: confrontati soltanto con chi tu ritieni sincero e intellettualmente onesto, il resto lascialo perdere.
In bocca al lupo, ti stimo, antonino cangialosi.

antonino cangialosi 25.05.12 16:49| 
 |
Rispondi al commento

Pizzarotti, Non ti ho scritto per provocare una tua risposta, ti ho scritto per chiarirti un eventuale quadro, e cioè che se fate diatribe con Grillo, alle politiche non ci voterà nessuno, ed alle amministrative prossime potete dire addio alle vostre velleità di politici. Pizzarotti, fai come vuoi, non mi interessa quello che mi risponderai, fallo pure, ma se il 5Stelle morirà sarà colpa della vostra cresta, che da invisibile è cresciuta a dismisura, non vorrei che il virus "del potere che logora chi non ce l'ha", abbia attecchito anche su di voi, in Campana...

cinque stelle 25.05.12 16:47| 
 |
Rispondi al commento

Sono sconfortata, queste cose non ci fanno bene. Il MoVimento è giovane, cresciuto poco tempo. Ciascuno non opera per sé. ma per tutti. Ogni azione, decisione, devono essere meditate, valutando le conseguenze per tutti . Chi non vuole rispettare il non statuto è in malafede e questo dispiace. Rimini non mi è piaciuta, pareva organizzata per soddisfare le ambizioni di qualcuno, comunque è stata una operazione discutibile. ... e adesso ? Siamo proprio a posto, se poche regole nn sono chiare per qualcuno, questo rispettando gli altri, avrebbe dovuto farsi da parte. Siete scorretti!

Maria G., Lecce Commentatore certificato 25.05.12 16:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Mettiamola cosi', Pizzarotti e' il responsabile che deve trovare dei collaboratori validi, la strada dei curriculum non e' praticabile, in quanto e' gente senza lavoro e senza esperienza, qui serve una persona qualificata ed esperta, in genere queste persone valide, sono assunte e tenute strette dalle aziende e difficilmente si presenteranno in comune,,, e visto che beppe ha fatto tanto per Voi incaricatelo dietro compenso (almeno guadagna qualcosa) di presentarvi delle persone....

alessandro rossi 25.05.12 16:37| 
 |
Rispondi al commento

Pizzarotti, Grillo ha ragione, se lui dice che una cosa non va bene, gli dovete dare retta. Pensi che la sua età sia inferiore come saggezza, rispetto alla vostra? Può anche darsi ma ricordiamoci che i candidati non hanno speso un centesimo per la campagna elettorale: palchi, audio, video, SIAE, ecc, ma a parte questo, Lui è il Leader, anche se non si è candidato. E' vero che voi siete liberi, ma se non ci fosse stata l'iniziativa di grillo, a partire dai Meetup, voi sareste esistiti? Il M5S lo avete coniato voi o Grillo? Avanti, rispondetemi, aveta paura a farlo? Adesso che avete la poltrona non fate vedere che cadete nello stesso tranello del potere, perchè il potere allontana dalle esigenze dei cittadini, ed il M5S è nato proprio per questo, per dare uno schiaffo al retaggio antico dei politici cui interessa soltanto il potere no i cittadini, noi dobbiamo essere diversi da tutti, ma se fate così, contestate chi ha creato tutto, non vi sarebbe nemmeno venuta in mente una cosa così come il M5S, e non sareste entrati in politica. Se i sindaci continuano a non dargli retta, il M5S muore come è nato. Il M5S non punta solo alle amministrative, ma alle politiche, e se la diatriba continua non ci voterà più nessuno perchè la gente dirà che sono tutti uguali. In campana sindaci...

cinque stelle 25.05.12 16:30| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Vi state suicidando. Le regole dicono che in Italia IL SINDACO sceglie la sua squadra. Lui e non altri. Se interviene qualcuno che dall'ombra pone il veto su tizio o caio senza averne titolo (gli unici ad aver titolo sono il Sindaco ed il Consiglio che gli voterà la fiducia), non fate nulla di diverso dai partiti che criticate. Parma ha il vostro sindaco, che porterà avanti le vostre iniziative (no inceneritori, ecc, ecc) ma lo deve poter fare con la SUA squadra.
Se il vostro Sindaco eletto non può agire perché il movimento gli mette le manette finirete solo con il distruggere la fiducia accordatavi dai cittadini.
Lasciatelo lavorare e giudicate il suo operato a fine mandato. Solo così sarete diversi dai partiti.

Paolo Alfisi 25.05.12 16:29| 
 |
Rispondi al commento

MaurizioLancel Maurizio Lancellotti

@zingarettia @AlemannoTW Siete politicamente morti. Il prossimo sindaco di Roma sarà del 5 Stelle e farà la differenziata all'80%. Vedrete!

AlemannoTW Gianni Alemanno

@MaurizioLancel @zingarettia con piacere accetto la sfida

Maurizio Lancellotti, Roma Commentatore certificato 25.05.12 16:19| 
 |
Rispondi al commento

TAVOLAZZI NON LO PUOI PRENDERE,HA AVUTO CONTRASTI COL MOVIMENTO 5 STELLE,MA LO CAPISCI O NO?

francesco rx, roma Commentatore certificato 25.05.12 16:10| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La plastic valley di Modena distrutta dal sisma e dimenticata
Gabriele Testi
Sui media è passato un po’ sottotraccia, ma il terremoto dello scorso 20 maggio ha causato gravi danni al distretto biomedicale di Mirandola, in provincia di Modena. È il più grande in Europa, secondo solo a Los Angeles e Minneapolis. Un’area d’eccellenza da 800 milioni di fatturato l’anno, 70 brevetti in 10 anni e un indotto di 120 aziende, che chiede allo Stato soltanto autorizzazioni veloci per ricostruire.
25 maggio 2012 - 15:08
MIRANDOLA (MO) - C’è una ferita profonda e insidiosa che il violento sisma del 20 maggio ha inferto all’economia italiana in una regione da sempre votata all’innovazione e alla laboriosità, ma pochi paiono curarsene o forse notarlo. Il distretto biomedicale di Mirandola, il più grande in Europa, inferiore per fatturato e numero di aziende soltanto agli omologhi poli industriali di Los Angeles e Minneapolis, è stato messo in ginocchio da un cataclisma risvegliatosi nelle viscere di una terra generosa e sanguigna a mezzo secolo esatto dalla sua nascita. Era il 1962 quando un farmacista più geniale di altri, Mario Veronesi, oggi ottantenne, in collaborazione con l’Università di Padova, inventò il rene artificiale, dando vita progressivamente a una piramide di aziende, comprese quattro sue start-up, destinate a trasformarsi in un vero unicum tecnologico e produttivo.
Incredibilmente ignorato dalla stragrande maggioranza dei media alla stregua dei danni subìti dal patrimonio artistico e culturale della principale città che ne ospita gli stabilimenti e i centri di ricerca e sviluppo (la Mirandola che fu dell’umanista Giovanni Pico, a differenza di Finale Emilia, San Felice sul Panaro, Bondeno e Sant’Agostino), la “Plastic Valley” langue in silenzio in attesa che si quantifichino i danni e ripartano al più presto le lavorazioni, insieme con la riparazione dei numerosissimi capannoni e dei sofisticati macchinari venuti giù forse con troppa facilità.

paolo ganzerli 25.05.12 16:07| 
 |
Rispondi al commento

Sono felicissimo di essere considerato IDIOTA da quelli che scrivono sul blog.

Indovinate il perché?

bruno-bassi 25.05.12 16:06| 
 |
Rispondi al commento

Comunicato stampa questione Tavolazzi
Di
Redazione
– 25 maggio 2012Postato in: Amministrazione Virtuosa, Archivio, Comunicati Stampa

In merito alle recenti notizie di stampa, teniamo a precisare che Valentino Tavolazzi è stato da noi contattato in piena autonomia durante le selezioni tra altri candidati, per il ruolo tecnico e non politico, di direttore generale in quanto persona di provata capacità e assoluta fiducia.
Il Comune di Parma ha bisogno di poter contare su persone che abbiano già dato prova di grande professionalità in ambito amministrativo. Riconosciamo a Beppe Grillo il grande merito di non aver mai interferito nella selezione dei candidati e nelle scelte politiche.
Siamo certi quindi che avremo il suo pieno sostegno nell’autonomia di una decisione di carattere strettamente tecnico.
Movimento 5 Stelle Parma.
RAGAZZI QUESTO CI FARA' PENARE...PURTROPPO SE IL BUONGIORNO SI VEDE DAL MATTINO...

francesco rx, roma Commentatore certificato 25.05.12 16:06| 
 |
Rispondi al commento

UN PO' DI POSITIVITA'
Sono d'accordo con coloro che sostengono il M5S, contro coloro che chiedono a Grillo di rispondere alle loro domande; se non lo hanno ancora capito, il fatto è che non si può rispondere a certe cose che sono ormai di stretta competenza di coloro che sono stati candidati come sindaci e come consiglieri, ora spetta a loro dare delle risposte. Il soggetto o movimento che stà cambiando l'Italia è fatto da persone che più o meno sono e saranno amministratori che hanno combattuto nei partiti e potranno dare il loro apporto con le capacità e la voglia di essere meno condizionati dalle logiche che fino ad ora hanno dovuto affrontare nell'interno della cosa pubblica, mettendosi ad amministrare per i problemi della gente e non per i propri fini(come è successo fino ad oggi).
Quindi non chiedete a Grillo ma a coloro che sono stati eletti; IL CAMBIAMENTO E' IN ATTO...!
I dati reali e non i sondaggi dicono che le persone che non votavano più stanno ricredendo in questo, perchè viene dalla base e non dai vertici corrotti (IL MESSAGGIO E' "L'ITALIA STA' MORENDO MA....... NON MORIRA'") NE SONO CERTO, FORZA RAGAZZI

S. Fauttilli 25.05.12 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Quale stampa dovrebbe "controllare" Pizzarotti? Quella libera? E quale sarebbe? E poi, controllare è proprio un bel termine, da commissariato.
L'operato della giunta che nascerà a Parma sarà valutato dai suoi cittadini.
Intanto a casa sono andati molti avversari del M5s...

mario45 massini, roma Commentatore certificato 25.05.12 15:46| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno Sindaco Pizzarotti, la prego cortesemente di NON dare spazio alcuno a "CONSUMATE STRATEGIE POLITICHE", si ricordi: "DIVIDI ET IMPERA" non caschiamo su queste pochezze! Questo ovviamente vale anche per Beppe e per tutti! Noi ci fidiamo di voi e del fatto che l'unica cosa che conta sono gli obiettivi e cioè il bene dei cittadini, dobbiamo superare le questioni personali a qualunque livello!! Non traditeci!

Monica Cantoni 25.05.12 15:36| 
 |
Rispondi al commento

"molti media hanno cercato di metterci in bocca parole non nostre...chiediamo di lasciarci stare.......farci lavorare tranquilli....." ehi, Pizzarotti, lo sai che parli proprio come i vecchi politici? se non vuoi essere controllato e non vuoi, nel bene e nel male, la stampa in mezzo ai piedi ritorna tra le quattro mura di casa tua. state attenti, le parole sono importanti e questa partenza è tra le peggiori.

Alessandra Sala 25.05.12 15:31| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Se Tavolazzi e' stato eletto a REGGIO deve continuare a lavorare a REGGIO!

Spostare da una poltrona all'altra e' sempre stato contrario ai principi M5S!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 25.05.12 15:30| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, aiutaci a mandare a casa tutti i politici-ladroni che al momento risiedono a montecitorio, napolitano compreso. Aiutaci a mandare a CASA tutte le caste dei dirigenti affamati solo di potere e denaro di qualsiasi ente pubblico(per il quale lavoro) e privato.
Sono solo una semplice impiegata, ma mi va bene così.

ADRIANA BECCARI 25.05.12 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Allora sindaco,cominci a fare la differenziata porta a porta e abbassa la tassa sulla spazzatura,mi sembra un buon punto di partenza.Vedrà che non avrà critiche per cose come questa...

francesco rx, roma Commentatore certificato 25.05.12 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Caro Pizzarotti, non sono un suo elettore e neanche del M5s, ma sono certo che Parma sarà governata per almeno cinque anni da autentici democratici. Anche un bambino comprende come le simpatie espresse da politicanti e ciarlatani del Pdl e successive critiche da parte dei loro "avversari" davanti alla vittoria del M5s siano solo uno squallido giochetto. Come i famosi ladri di Pisa. Auguri di buon lavoro.

mario45 massini, roma Commentatore certificato 25.05.12 15:21| 
 |
Rispondi al commento

A me pare che ci voglia poco a risolvere la questione... Tavolazzi è stato espulso dal M5S, a ragione a parer mio, in quanto non allineato con il concetto del movimento stesso... e questa vicenda non fa altro che confermare il tutto...

Pizzarotti è bene che capisca subito che, ok, lui è stato votato come sindaco di Parma, ma le migliaia di persone in piazza e il voto sulla scheda per la quasi totalità li ha portati Grillo con i suoi interventi e la sua idea di Movimento.

Ora, o si capisce questo o altrimenti è bene rilassarsi tutti ed aspettare la fine...

Se Tavolazzi è questo genio che dice di essere fondi un suo Movimento, lui e gli scontenti del M5S, e vada in piazza a prendere consensi... In realtà non lo fanno perchè sono il niente più assoluto, al pari del resto della politica, e cercano di salire sul carro del vincitore... PECCATO CHE SIANO STATI SCOPERTI:::

Quindi Pizzarotti al lavoro concordando le mosse con il Movimento e poche chiacchiere che la ricreazione è finita... e mi spiace, ma il movimento, noi tutti, ti stiamo con il fiato sul collo, sta a te decidere se per sostenerti o per riprenderti quando c'è bisogno...

Se non hai capito questo prenditi 24 ore, rifletti bene e fattelo andar bene...!

Mario Lartigiano (mario lartigiano) Commentatore certificato 25.05.12 15:20| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiediamo in coro ai partiti di rinuciare a tutti i rimborsi di qui fino alla fine dell'anno e destinare tale cifra alle ricostruzioni....risolveremo i problemi creati dalle catastrofi degli ultimi 30 anni, ed avremmo modo di vedere se questa gente che con il voto dei cittadini ha ottenuto sicuramente un futuro molto agiato intende rendere qualcosa, una piccola parte. chiediamolo a gran voce e vediamo come si comportano....se si comportano male...sapremo (io lo so già) come ripagarli.

sascia mancini 25.05.12 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Avevano scritto di battibecchi vari.....me lo immaginavo che erano balle. Certi giornalisti fanno pena....

Riccardo Porcelli 25.05.12 15:17| 
 |
Rispondi al commento

PERCHE' DOBBIAMO RINUNCIARE AI RIMBORSI ELETTORALI? ACCETTIAMOLI PER METTERLI A DISPOSIZIONE DI CHI E' IN DIFFICOLTA' DI CHI RISCHIA LA VITA PERCHE' NON TROVA UN PRESTITO ANCHE DI POCHE MIGLIAIA DI EURO.FINALMENTE SAREMO CAPACI DI FARLI FRUTTARE IN POSITIVO QUESTI EURO PUBBLICI AL SERVIZIO DI CHI LAVORA ONESTAMENTE

Frido Sasso 25.05.12 15:08| 
 |
Rispondi al commento

Grandi! semplicemente grandi, siete stati!!! mi chiamo giorgio e vivo in provincia di milano, ma nelle mie vene scorre un pizzico di sangue " parmense " essendo mio padre nativo di Borgo Val di Taro, località x mè fantastica come la maggior parte della provincia parmense.A fronte di ciò auguro a tutti voi un grosso in bocca al lupo x il compito che vi apprestate a svolgere.
giorgio ronda

giorgio ronda 25.05.12 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo ha ragione, ha messo in riga chi doveva essere messo in riga (sindaco compreso), iniziava ad avere mania di protagonismo insieme a qualche eletto nel consiglio regionale. L'occasione fa l'uomo avido anche partendo da buone intenzioni. Ora righeranno tutti dritto.

Generalauditor 25.05.12 15:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Perchè una persona dovrebbe andare ai mezzi di informazioni e chiedergli di non parlare di lui che i rapporti con Grillo vanno bene?

Non era più semplice fare fatti invece che comunicati?

Francesco C. Commentatore certificato 25.05.12 15:03| 
 |
Rispondi al commento

Io in un'intervista fatta a Pizzarotti in TV dopo le elezioni l'ho sentito dire che per quanto riguarda i bilanci si sarebbe chiesto la supervisione dell'economista Loretta Napoleoni, cosa c'entra Tavolazzi??? chi l'ha tirato fuori??? e cosa c'entra con la carica di direttore generale??? Fate bene a tenere a distanza la stampa!!!!

franco antonio perrone, Fermignano (PU) Commentatore certificato 25.05.12 14:39| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Caro Sindaco,
continui per la Sua strada, faccia quanto si è impegnato a fare. Resti lontano dalle polemiche e vicino ai cittadini. Tutto il resto è "vecchia politica". Buon Lavoro.

Enzo Caneva 25.05.12 14:30| 
 |
Rispondi al commento

POSSIBILE CHE TAVOLAZZI E' L'UNICA PERSONA AL MONDO CHE POSSA RICOPRIRE QUEL RUOLO? A ME SEMBRA INVECE UNA PROVOCAZIONE LA SUA NOMINA DOPO CHE E' STATO ALLONTANATO DAL MOVIMENTO. PIZZAROTTI PARLA COME SE FOSSE ALTRA COSA DAL M5S, RINGRAZIA GRILLO PER LA VISIBILLITA' CHE GLI HA DATO COME SE I DUE FOSSERO DUE PARTI DISTINTE CHE HANNO AVUTO UNA COLLABORAZIONE TEMPORANEA. PIZZAROTTI ADERENDO AL M5S HA FATTO UNA SCELTA ED ERA CONSAPEVOLE DEI VINCOLI CHE ESSA PREVEDEVA. SE VOLEVA ESSERE LIBERO DI FARE QUELLO CHE VOLEVA POTEVA FARE UNA LISTA CIVICA, SCRIVERE LO STATUTO E VIA DI SEGUITO. NON PUò PRETENDERE CHE UNA VOLTA ELETTO SINDACO POSSA PRESCINDERE DALLE LINEE GUIDA DI GRILLO (ALMENO CHE LE STESSE NON SIANO INSENSATE). L'ITALIANI VI GUARDANO, SE FALLITE FALLISCE LA SPERANZA DI TUTTI.

maurizio emme, PERUGIA Commentatore certificato 25.05.12 14:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E soprattutto, ricordarsi bene che il nostro LEADER è sempre Beppe Grillo!
Sissignori, se c'è uno che si è fatto un mazzo così in giro per l'italia è proprio lui.
Quindi, se va bene a Beppe va bene anche a me, ma se non va bene a Beppe...non va bene neanche a me!!
Quindi....occhio!..

Giovanni P. Commentatore certificato 25.05.12 14:26| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pizzarotti ha tutti i numeri per far bene, non gli sarà facile, perchè ci sono già in corso più tentativi destabilizzanti. Probabilmente era anche il caso di non rivolgersi proprio a Tavolozzi, ma evidentemente è sempre di mezzo e questo non è un buon segnale, ma la cosa che vorrei vedere eseguita immediatamente è la riduzione dello stipendio messa in dubbio dalla famosa pubblicata sul messaggero: è un punto cardine del nostro programma e deve esser rispettato per una giusta lealtà verso i nostri elettori, perchè sennò molti torneranno a non votare.

Bruno Cinque (b5), Trieste Commentatore certificato 25.05.12 14:25| 
 |
Rispondi al commento

PIZZA PIZZA MARESCIà

SIMONE ., prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.12 14:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo Sindaco, Lei è stato votato per una forma di protesta contro questa classe politica di ladroni che,con i suoi voracissimi partiti ha distrutto l'Italia.
Grillo è l'ultima speranza democratica per distuggere questo sistema perverso,quindi, Parma sarà sotto osservazione, per cui tutti ci aspettiamo che ,Lei, nel suo comune si attivi per eliminare gli sporchi privilegi della politica che si annidano anche nei comuni e, per i quali siamo costretti a pagare balzelli di fantasiosa natura.Allora! Che senso ha la nomina di un City Manager, nominare un City Maneger,ecc. ecc, significa essere sulla lunghezza d'onda dei suoi predecessori. Lei signor Sindaco avrà una grande responaabilità, poichè dal suon buon governo dipenderà il futuro del movumento,che potrà raggiungere traguardi impensabili.

vincenzo s., lamezia terme Commentatore certificato 25.05.12 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Al contrario di quello che dicono Santoro e Vauro, non c'è nient e di male ad affidarsi alle decisioni di UNO SOLO(Grillo).Se quello è dieci volte più saggio di Santoro e Vauro.

salvatore t., afragola (NA) Commentatore certificato 25.05.12 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Sul caso Tavolazzi a Parma, ho letto con sommo dispiacere quanto scritto nel blog del Movimento di Parma, che avrebbe convocato Tavolazzi come tecnico e non come politico.
Questa vostra scelta è deleteria per tutto il gruppo a livello nazionale.
Come potete distinguere in un uomo il tecnico dal politico? Come potete discernere le due figure? Siamo ciò che pensiamo.

Barbara B. Commentatore certificato 25.05.12 14:12| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori