Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Fuori i soldi dalla politica


violante-finanziamenti.jpg

I soldi dei rimborsi elettorali i partiti li hanno già spesi, per questo non possono tagliare la prossima rata di 138 milioni di euro. Le banche li hanno "cartolarizzati". Violante ha spiegato che il taglio dei finanziamenti elettorali è propaganda, ipocrisia. "Tagliarli è impossibile!". Lui non si nasconde dietro un dito: "Il finanziamento pubblico annuale è necessario". La soluzione è semplice, se non si possono tagliare i finanziamenti illegali, in quanto rigettati da un referendum, si taglino i partiti. Tertium non datur. Il super pensionato, 32.000 euro al mese, Giuliano Amato, riservista della Prima Repubblica, ha trovato l'uovo di Colombo, finanziamento misto: pubblico/privato "La soluzione migliore è creare un sistema di finanziamento privato che consenta al cittadino di elargire in funzione di un determinato 'servizio pubblico' che il partito gli garantisca. Penso a tal fine ad associazioni in cui i cittadini discutano, si confrontino, controllino". In cosa consisterebbe per Amato questo 'servizio pubblico' da pagare ai partiti? Questo mi sfugge, o forse no.
I partiti ricevono già ora un finanziamento misto pubblico/privato. Ogni anno fino a 100 milioni di euro (negli anni con elezioni politiche e europee i contributi aumentano) da aziende, cooperative e privati cittadini. In una legislatura un totale di circa mezzo miliardo di euro, confrontabile con il finanziamento pubblico. In cambio di quali servizi? Per simpatia personale? Per vicinanza ideologica? I versamenti privati con il nome di chi li ha erogati sono pubblicati dalla Tesoreria della Camera, ma solo sopra i 50.000 euro. Al di sotto di questa soglia il finanziamento è occulto per legge dal 2004 per volere di Tremorti. Per motivi di privacy? Nella lista dei mecenati vi sono privati cittadini come il presidente del Monte dei Paschi di Siena Giuseppe Mussari e cooperative rosse per il Pdmenoelle, costruttori privati per il Pdl, Caltagirone per Casini e Benetton per tutti. Se i finanziamenti pubblici vanno aboliti, lo devono essere anche quelli privati per due categorie di soggetti: i concessionari dello Stato e chi partecipa alle aste pubbliche, per motivi evidenti di conflitto di interessi. Fuori i soldi dalla politica. Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure

Ps. Il sondaggio è stato chiuso alle ore 14 del giorno 11 maggio 2012. Vedi i risultati.


Alta_voracita

Alta voracità, di Beppe Grillo.
Fermiamo la politica che si sta mangiando il nostro Paese.
Acquista oggi il libro

10 Mag 2012, 15:06 | Scrivi | Commenti (1590) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Diamo i prestiti a qualsiasi parte del world.we offrire tutti i generi e tipi di
prestiti con uno schema di rimborso confortevole, i nostri tassi di interessi sui prestiti è del 3% per annullare con una durata negoziabile, a prescindere dal luogo o stato di credito, per ottenere un prestito e-mail oggi: partrickdevlin224@live.com

Partrick Devlin 03.02.13 01:34| 
 |
Rispondi al commento

non inviare più soldi alla comunità europea fino a quando tutti i cittadini emiliani delle 5 terre dell'aquila e di tutti quei cittadini che hanno subito danni alle loro abitazioni tipo i garage di romanon sono tornati a casa propria visto che per il terremoto dell'emilia ci hanno andato due spiccioli

alessandro vallebona, livorno Commentatore certificato 17.01.13 23:14| 
 |
Rispondi al commento

Nelle questioni del potere, non si parli più di fiducia nell'uomo, ma si vincoli quest'ultimo, contro il mal fare, con le catene della costituzione.
Thomas Jefferson, Draft of Kentucky Resolution of 1789

Propongo l' elezione di un'Assemblea Costituente di cittadini, i cui partecipanti rinunceranno a candidarsi al Parlamento, per scrivere il Capitolo delle Regole a cui i politici saranno vincolati. Regole che vanno fissate ed eventualmente cambiate solo con referendum, non con i due terzi più uno dei parlamentari.

Proposte per un’Italia democratica e federale, con il potere sovrano nelle mani dei cittadini:

1) Snellimento dell'organizzazione dello Stato, eliminando Province, accorpando i Comuni sotto i 10.000 abitanti e unendo Regioni piccole con quelle vicine, in modo che non vi siano Regioni con meno di 1 milione di abitanti. Occorre impedire le assunzioni per scopi elettorali mettendo anche dei limiti al numero dei dipendenti obbligando sindaci e dirigenti regionali a rispettare un determinato rapporto tra impiegati e dirigenti, tra dipendenti pubblici e cittadini.

2) Federalismo, con regole per gli apparati decise dal Parlamento, per evitare che ogni regione decida le sue, creando troppe disparità e spese eccessive: impedire ai vari Consigli Regionali, Provinciali, Comunali, di decidere il numero dei consiglieri, degli assessori, impedire di decidere l'istituzione di Enti, di commissioni, di decidere le consulenze, senza aver avuto la preventiva autorizzazione di un organo superiore, come il Senato delle Regioni e la Camera, o della Corte dei Conti. Ciò che deve essere autonomo è l'amministrazione delle materie di competenza. E' fatto divieto agli organi locali di decidere spese per servizi senza avere la copertura finanziaria.

3) Completo divieto ai parlamentari di decidere del proprio stipendio e di decidere le regole particolari per la propria pensione, che deve essere uguale a quella dei cittadini.

ALBERTO ZENNARO, Rovigo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.12 22:30| 
 |
Rispondi al commento

MA NINO GALLONI è DEI NOSTRI?LUI CI RAPPRESENTEREBBE IN PARLAMENTO?MI PIACEREBBE SAPERLO...GRAZIE

alessandro vallebona, livorno Commentatore certificato 23.07.12 19:45| 
 |
Rispondi al commento

Basterebbe che il cittadino che vuole dà solo il 5 per mille (dalla dichiarazione dei redditi) al partito che ritiene di finanziare.
Poi nessun finanziamento privato ( cos' i miliardari non metterebbero le basi per avere poi delle agevolazioni) di nessun tipo, così si abolirebbero anche i conflitti di interesse.
Storia finita e non ci vuole tanto a fare questo SE SI HA LA VOLONTA' di farlo.
Semplice no

Stefano Balestri 29.05.12 22:36| 
 |
Rispondi al commento

Ho inserito un commento su in un articolo su Beppe Grillo, pubblicato in questi giorni si Affari Italiani On Line.
Il mio commento era a favore di Grillo, e contro l'articolo che reputo solo fango.
Ho notato una cosa strana:
Se accedo alla pagina di affari italiani da mio pc, trovo il mio commento;
Se accedo con un altro pc il mio commento non si trova, ed inoltre sono un poco differenti i commenti presenti.
Altra cosa strana, sebbene i commenti dei visitatori sono nella maggioranza a favore di Grillo, l'indice di gradimento dell'articolo si mantiene costantemente con una percentuale doppia dei Mi Piace rispetto ai Non Mi Piace.
Qualcuno sa' darmi una spiegazione?

Barbaro Tortorella 26.05.12 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Suggerisco la lettura di un libro. "Le riforme a costo zero" di Tito Boeri e Pietro Garibaldi. I due autori sono professori alla Bocconi. Inizialmente l'ho acquistato perché pensavo solidarizzasse con il governo Monti. Nonostante essi siano professori alla Bocconi la loro linea guida che percorre il libro è veramente coerente. I due professori propongono(e sottolineano che possono essere condivisibili o non condivisibili) 10 riforme a costo zero sulle tasche dei cittadini. Personalmente 8 su 10 le approvo in pieno. Scusate questo commento fuori luogo, ma la lettura di opere di ogni genere ed autore non può far altro che formare il pensiero di un individuo. Inoltre è molto scorrevole! Sono contento di aver trovato e provato il blog del signor Giuseppe Grillo, il quale lascia un opportunità a noi giovani di incontraci e scrivere opinioni in una pagina web-blog, a mio avviso, seria e democratica.

Manuele Franzoso, San Lazzaro di Savena Commentatore certificato 22.05.12 21:59| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe e amici del movimento questa mattina ho seguito su rai 3 Agorà, chi è ritornata dopo essere fuggita ? la carissima Santanchè, nell' intervista ha cominciato a chiamare il Pdl il loro "movimento". Parlare del Pdl come del loro movimento vuol dire che sono alla frutta, pensiamo a che punto stanno arrivando prima ci trattavano come se non esistessimo adesso ci imitano anche nel linguaggio per essere credibili, speriamo che continuino cosi. L' altra novità che ci ha trasmesso è quella che se il Pdl farà le primarie, per le quali Lei non è d'accordo, si candiderà a premier per le prossime elezioni.
Questi parlamentari con la complicità dei giornalisti continuano a parlare di conquista di voti e di poltrone e si dimenticano sistematicamente dei problemi del paese e non si accorgono che sta arrivando uno tsunami targato 5 stelle.
Io sono a Lissone ho 60 anni sono felicissimo di vedere facce nuove e sopratutto giovani intelligenti e culturalmente preparati che parlano in un modo nuovo e si stanno impegnando veramente per cercare di trovare una soluzione per i problemi della gente di questo bellissimo paese, sono disponibile a dare una mano per quel poco che posso fare. I miei 2 figli sono anche loro giovani e si stanno impegnando e ora cominciano pian piano a interessarsi di politica grazie al movimento. Teniamo duro e non facciamoci condizionare da questi appassiti politicanti che non hanno piu nulla da insegnare a nessuno e che hanno perso completamente il senso del sacrificio civico e pensano solo al benessere personale.
Un saluto a tutti Bruno.

bruno calzaretti, lissone Commentatore certificato 15.05.12 09:49| 
 |
Rispondi al commento

Fuori i NOSTRI soldi dalla Politica !!!!!

Antonio Sciortino 15.05.12 09:15| 
 |
Rispondi al commento

Giuliano Amato, ancora lì è, incredibile, da quando ho memoria, lui c'era , adesso propone ricette, da soluzioni, un bel fritto misto, fantastico, si prende un po di qua, un po di la, così sono tutti contenti. Io non ho ancora capito se i parlamentari si sono ridotti lo stipendi, se ne era parlato, poi si era rimandato, poi il nulla.
bisogna sradicarli dalle loro poltrone, tutti, in un modo o nell'altro.

Andrea B. Commentatore certificato 15.05.12 00:04| 
 |
Rispondi al commento

Inserivo ...alcune mie riflessioni circa l' ultima tornata elettorale, ebbene, vorrei consigliare nessun accorpamento nn per come potrebbero "narrarci" gli scriba totem delle testate di disinformazione (autoreferenziantesi l' un con l'altro come l' involtino che dice allo stecco nn ti muovere altrimenti mandi a p.... l' effetto scenico)antidemocratici - antipoliti e quindi ostracizzabili in quanto incapaci di gestire "politicamente" il consenso in senso della più comune concertazione, perchè potresti anche nn pensarla come colui che in campagna elettorare hai definito incapace ondivago paladino incontrastato di quei valori che pressochè infrange quotidianamente, però alt una volta che il voto nn ti ha concesso di poter governare da solo e quindi tentare di essere fedele alle promesse che tu e solo tu hai rappresentato all' elettorato allora con in mano le percentualine bisogna trovare un sacrosanto accordo ... la nazione, la regione , la provincia, il comune hanno assoluto bisogno di una struttura che dia la parvenza di gestione .... esatto gestione e nn amministrazione amministrazione... ditemi perchè io candidato che propongo all' elettorato un programma definito con una sigla elettorale mia o in franchising dovrei in mancanza di maggioranza adattare il consenso elettorale ottenuto alle proposte di un altro candidato .... purchè nn troppo dissimile mi "corriggerete"...ma allora diciamoci che ci piacciono i colori che vogliamo far lavorare le stamperie che è meglio avere tante piccole liste che tra di loro differiscono nei contenuti del programma nell' ordine del 5-10-15-25-35-55-70-85% tutto per poter gestire ... e no NIENTE ACCORPAMENTI - NESSUN INCIUCIO - meglio informare gli elettori che è più democratico votare 100 volte per la determinazione netta di un candidato piuttosto che cercare la sintesi della politica .... e sono assolutamente d' accordo con la nn presenza in talk-show perchè è l' idea che deve essere protagonista e nn il singolo vedi i trion

paolo massari 14.05.12 20:58| 
 |
Rispondi al commento

volevo sapere se siete al corrente che vogliono privatizzare la CROCE ROSSA ITALIANA mettere in mobilità tutto il personale e mettere le mani sul patrimonio immobiliare e non solo

danilo zdrilich 14.05.12 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Grillo ha affermato una grande verità, “la mafia è meno mafia dei mafiosi” che hanno governato legiferato derubato il paese che vivono come sanguisughe sulle spalle di tutti noi non volendo abbassare i loro compensi(da loro stessi stabiliti) a giusti compensi....
ma a calci in culo glielo faremo fare...
noi siamo milioni di milioni ….. presto si sveglieranno, anche coloro che ancora dormono.
Grillo a dimostrato che le elezioni si fanno senza prendere i rimborsi elettorali quindi devono essere eliminati totalmente come tutti voi: topi di fogna.
Con tutto il disprezzo.
Forza beppe sei tutti noi !
Svetlana........

stefania saverio 14.05.12 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Loro devono, hanno il diritto di sopravvivere ad uno stato ladro che deruba nelle loro tasche il 56% delle loro fatiche.
Andate nelle vostre cricche di ladri con i guanti bianchi vostri mostri consanguinei tassate i vostri patrimoni e quelli dei vostri protetti, le vostre stra ville ( e non tutte con lo stesso conteggio delle seconde case )visto che voi possedete abitazioni a dozzine e non di basso livello proletario, ma di alto valore che la tassazione sia a salire dalla seconda alla terza alla quarta ecc.
Beppe Grillo non è l'anti politica ,ma è la politica pulita il vero senso di democrazia ,dove i cittadini sono rispettati non presi a calci in culo sfruttati schiacciati e raggirati.
Grazie a lui il paese si sta svegliando.
Un mese fa avevo scritto di disertare i seggi così i ladroni non avrebbero potuto riscuotere i rimborsi elettorali non sapevo che Beppe Grillo con i suoi candidati era presente a tappeto perchè altrimenti avrei fatto il suo sponsor.
La gente deve sapere i suoi programmi deve sapere che i candidati 5 stelle anche alle scorse elezioni non hanno ritirato i rimbori elettorali a differenza dei mantenuti delle istituzioni pensavo che differenza fa definirli magnacci? Si ribellano? Ma si vergognino!
Il sig. napolitano non ha sentito il BOOM di Grillo …...
ma nei suoi bassi fondi sicuramnte si.
A proposito: napolitano si vergogni di tutte le pensioni stratosferiche che percepisce ogni mese con stipendio da nababbo privilegi insensati vitalizzi.
Grillo ha affermato una grande verità, “la mafia è meno mafia dei mafiosi” che hanno governato legiferato derubato il paese che vivono come sanguisughe sulle spalle di tutti noi non volendo abbassare i loro compensi(da loro stessi stabiliti) a giusti compensi....
ma a calci in culo glielo faremo fare...
noi siamo milioni di milioni ….. presto si sveglieranno, anche coloro che ancora dormono.
SVETLANA continua in un altro messaggio

stefania saverio 14.05.12 16:24| 
 |
Rispondi al commento

Ai bellinbusti burattinai
che legifereno in questo paese e ai vili partiti che li sostengono (lanciando il sasso e nascondendo la mano)
tutti voi avete sulla vostra coscienza (anche se non sapete neppure cos'è) tutti i suicidi tutta la disperazione l'angoscia la fame che attanaglia la maggior parte del popolo di questo paese.
Voi politici finanzieri lestofanti dell'economia avete creato questa voragine costruendo cattedrali nel deserto, sperperando i denari rubati alle genti con tasse inique , vivendo con stipendi “stralunari” priviligi pensioni vitalizzi rimborsi elettorali.
Bombardando, distruggendo a 1.000.000 di euro per ogni giorno la Libia (per mesi interminabili) e il popolo quella guerra assassina ,per i vostri intrallazzi con gli altri criminali europei e USA ,non la voleva.
Miliardi gettati a distruggere i diritti degli altri popoli,ma per interessi (da spartirvi) bellici militari di potere imposto :delinquenti!
Non dimentichiamo l'iraq l'afganistan ove addirittura nei giorni scorsi avete preso accordi di rimanere anni con la scusante di istruire e salvaguardare la pace! Buffoni! Le verità sono diverse.
Quanto fate pagare ogni mese a questo popolo di fessi che si è sempre bevuto ogni fasulla giustificazione.
Quanto fate spendere per le missioni in iraq in libano ecc.. dove guadagnano fior di milioni i militari e gli armamenti.
Ma vi rendete conto di quanto fate schifo ? Esseri come voi non meritano il dono della vita ma tutti voi subirete la seconda morte.
Tutti voi esseri immondi: parlamentari ,alta finanza, corte costituzionale ,palazzo di giustizia fate la guerra agli evasori?
Cercate di mettere noi popolo uno contro l'altro contro i piccoli lavoratori che non rilasciano lo scontrino per un caffe ,un trancio di pizza, o un oggettto su una bancarella di un mercato ecc.
loro sono poveracci che non hanno creato l'evasione astronomica che denunciate e che voi avete creato.
SVETLANA continua in un altro messaggio

stefania saverio 14.05.12 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Se io ho acquistato una casa a nome mio e mia moglio una a nome suo (il tutto prima che ci conoscevamo), perchè se ora decido di dimorare nella sua casa, per strada o sotto un ponte, improvvisamente la mia prima e unica casa diventa seconda casa? la mia prima casa allora qual'è? Quella dove dimoro non è mica mia, ne il ponte sotto il quale dormo ecc ecc. Qualcuno mi spega la logica di questa legge?

luca m. Commentatore certificato 14.05.12 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo ho denunciato il fatto che a Bologna molti studenti iscritti a Facoltà umanistiche spacciano regolarmente eroina per mantenersi gli studi. Ho denunciato il fatto che nei primi anni '90 in un centro sociale di Lecce i ragazzi che si definivano "alternativi" compivano spedizioni punitive ai danni degli immigrati tunisini. Ho denunciato il fatto che una ragazza di Lecce ci abbia impiegato 11 anni per laurearsi in giurisprudenza. E nonostante ciò dopo solo 4 mesi di precariato adesso lavora negli uffici di una multinazionale grazie ai buoni servigi di un politico, amico di famiglia di questa ragazza. Ho fatto i nomi e i cognomi. In alcuni casi ho anche le prove. Dopo tutta questa serie di accuse che ho portato avanti tramite facebook sai cosa è successo? In vista dell’approssimarsi delle elezioni amministrative, visto che qua a Lecce mi conoscono perché tra l’altro ho fato 3 occupazioni e sono stato iscritto alla sinistra giovanile nel PDS, hanno mandato alcuni signori di una USL e hanno chiuso la carrozzeria di mio padre, unico mezzo di sostentamento della famiglia. Come hai detto tu io al caso ci credo poco. Ci sono troppe circostanze concomitanti per non far pensare che la chiusura dell’officina di mio padre sia una forma di ritorsione ai miei danni. Io sono un cane sciolto. Non mi paga nessuno per fare le mie denunce tramite facebook. Visto che a me nessuno mi può licenziare, hanno pensato bene di prendersela con mio padre. Non ricorda anche a te, questo modo di agire, il “modus operandi” di una società a tutti nota in Italia? Tra le altre cose io ho denunciato tutto su internet. Negli stessi giorni è stato licenziato un cameraman di una televisione locale di Lecce, che ha denunciato la cosa tramite facebook. A lui è arrivata non solo la solidarietà dell’associazione della stampa di Puglia ma c’è anche stata una mobilitazione in favore del reporter Vincenzo Siciliano. Come vedi sono stati usati un peso, due misure. Forse per il fatto che io non s

Ivan Carmelo Fiorentino 14.05.12 15:30| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo , volevo segnalarti questa cosa , io mi sono trasferito dopo una serie immane , di vissicitudini familiari , da mestre a borbiago , frazione di mira , dove tu sarai , giovedì , io orrei votarti , ma nonostante , il verbale di notifica di residenza , mi sia stato fatto a febbraio , dal vigile io risulto ancora non iscritto alle liste eletorali , quindi non potrò votarti , quindi mi dispiace molto , fammi sapere come potrei fare , e vorrei segnalassi questa cosa in uno dei tuoi comizzi, in pratica mi è stato negato il diritto di voto , e pensa che , l'impiegata , allufficio eletteorale del comune di mira , mi dice ma non è che dove vivevi prima ci sono delle elezioni ? Ma che cazzo di discorso è fammi sapere cosa fare 345 678 1612 flavio trivellin tuo sosteniotre , pultroppo per motivi burocratici per ora mancato , ciao e vai avnati cosi , e mi auguro e spero tu possa fare quasi tutto professi e dici , altrimenti sarebbe l'ennesima coem dire disfatta , veramente non saprei più a chi dar eil voto dopo ciao

trivellin flavio 14.05.12 14:37| 
 |
Rispondi al commento

io volevo solamente portare a conoscenza un fatto legato alle banche anche per poter capire come adoperarmi : il nostro premier ha tolto la tassa di concessione governativa sui conti correnti che non arrivano a 5000€ ora il punto è che le banche di questa legge o decreto legge se ne fregano perchè continuano a farti pagare questi maledetti 8,55€ a trimestre cosa bisogna fare perchè questi soldi non ti vengano tolti? vorrei sapere se c'è altra gente che come me si è accorta di questo gioco subdolo se si bisogna portare a conoscenza tutto quanto grazie

Sorbelli B., Montegiorgio Commentatore certificato 14.05.12 13:30| 
 |
Rispondi al commento

quella brava persona del sindaco Alemanno con tutti i problemi che ci sono a Roma, domenica se n'è andato a passeggio con le associazioni cattoliche che chiedono ancora (dopo la batosta di giuliano ferrara di qualche anno fa), di cambiare la legge sull'aborto.
ma dico, non aveva proprio niente di meglio da fare?
giù le mani dai corpi delle donnne!

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 14.05.12 09:50| 
 |
Rispondi al commento

non siete più credibili

sono anni che gestite i nostri soldi, e, avete rubato e gestito senza vergogna, partendo dai benefici fiscali per extracomunitari, ne anno beneficiato per troppi anni, compreso l'esenzione dell'iva, questo per l'inserimento nel nel mondo del lavoro di costoro, che invece di reinvestili in italia, questi se li sono postati via.

pretendete di governare e, non siete in grado di crescere la vostra famiglia

VERGOGNA

inutile dire che equitalia si comporta con onesta per nome e conto dello stato, con questi interessi da usurai non potete tretendere di passare inosservati, esempio: un debito di 5 milioni delle vecchie lire, oggi chiedono oltre 50.ooo,00 € impossibile pagare, e, comunque non pagherò mai, e se lo faro' pagherò l'ecquivalente dell'interesse che lo stato pagherebbe a me.

mario franceschetti (mariof) Commentatore certificato 13.05.12 23:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A certi criminali, colpire il portafogli vuol dire colpirli al cuore.
Per loro il denaro è tutto, è potere, è una droga, è il proprio giardino, che deve essere migliore di quello degli altri.
Si addormentano pensando al denaro e al mattino si rialzano che è il loro primo pensiero.
Lo amano più di ogni altra cosa, più della moglie, più dei figli, più della loro dignità, rinnegata il giorno stesso che sono nati.
Per il denaro rubano, ingannano, spergiurano, tradiscono, sopprimono, fanno qualsiasi cosa.
QUALSIASI.

Il portafogli.

Non sono delinquenti con i portafogli.
Sono portafogli con delinquenti al seguito.
Sono i portafogli che bisogna colpire.
Grazie Beppe

Giovanni P. Commentatore certificato 13.05.12 23:09| 
 |
Rispondi al commento

Io vedo soltanto una vera e propria lotta di classe:da una parte un partito che vuol essere mantenuto e dall'altro un partito che si deve fare il mazzo per mantenerli.Il ruolo storico dei partiti è fallito perchè non è riuscito a ridistribuire la ricchezza anzi la polarizzata.Oggi è piu'conveniente fare un partito piuttosto che un'azienda.La prima guerra mondiale è scoppiata con la maggioranza che si era opposta.

daniele piazza 13.05.12 20:42| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe grazie ai tuoi messaggi anche quelli come me in buona fede con 60 anni di età ha scoperto e presa coscienza esplorando su INTERNET del livello di delinquenza con giudizi di condanna per vari reati di chi ci ha governato e ci governa e ci rappresenta in parlamento.
Nonchè che siamo controllati e pianificati da una priova ramificata con personaggi ombra che manovrano tutta la politica e la finanza Italiana e Europea fino ai piccoli comuni.
Forse questa crisi è stata creata appositamente.
Come cavolo ho fatto ha votare per questa gente per tanti anni.
Largo ai giovani via i finanziamenti ai politici ai sindacati, CONFINDUSTRIA, testate giornalistiche, banche, Enti inutili, scuole e università private come la Bocconi la Luiss e la la Cattolica dove oltre a non pagare l’IMU questi soggetti formano nelle loro scuole private le future classi politiche con 9.000 euro di iscrizione annua, dove docenti ordinari come Monti, Amato, Martino, ecc. insegnano ai ricchi come fregare ai poveri e dove come presidente e sorpresa la sig.ra Marcegaglia presidente di Confindustria.
Come giornalista invece abbiamo come esempio Floris formatosi alla Luiss, falso e ipocrita ecco perché invita spesso nelle sue trasmissioni di Ballarò quei loschi sinistri dei docenti e dirigenti delle Università private, ma Maurizio Crozza cosa ci sta a fare in una trasmissione simile, a differenza di Grillo è solo un comico.
Inoltre questi signori che ci governano percepiscono già una pensione INPDAP nonostante ricoprono altre cariche come Amato, Draghi, ecc. e parliamo di € 25.000,00 mensili.
Se le prossime elezioni tornano loro al governo siamo fregati ci toglieranno fino all'ultima goccia di sangue, poveri figli nostri.
Perché dobbiamo lasciare a pochi spietati capitalisti e loro complici ciò che in una vera democrazia appartiene a tutti i cittadini.
Ma il Presidente della Repubblica che fa.
Grillo strilla da anni queste verità e le ha azzeccate tutte, certo c'è da riflettere.

carla santucci 13.05.12 19:15| 
 |
Rispondi al commento

Rimango esterefatto da quest'attacco :
http://www.ilfazioso.com/w-la-coerenza-dei-grillini-criticano-i-rimborsi-elettorali-ma-poi-se-li-intascano.html

Giovanni Bellingeri 13.05.12 15:33| 
 |
Rispondi al commento

RAGAZZI VANNO GIA' AL CONTRATTACCO! STAVOLTA E' PESANTE, MINISTRI NON NOMINATI CHE VOGLIONO L' INTERVENTO DELL' ESERCITO! CI SIAMO, NOI NON MOLLEREMO MAI!

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/05/13/cancellieri-finmeccanica-equitalia-obiettivi-sensibili-esercito-pronto-difenderli/228076/

massimiliano mascherpa Commentatore certificato 13.05.12 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Ho bisogno di una risposta a questo articolo....ne va della vostra credibilità....fonte http://networkedblogs.com/xzzsc

Dissero che prima il movimento era incerto sulla possibilità di non riscuotere la somma, e voleva prendere i soldi per restituirli ai cittadini. Poi si accorsero che il rifiuto era ammesso e decisero di non riscuotere, senza informare la Camera della scelta fatta. Tutto bene poi quel che è finito bene: il rimborso elettorale non l’hanno preso, restando coerenti con le promesse fatte prima del voto. Dei finanziamenti ai gruppi consiliari non s’era invece apertamente parlato, anche se se sono la stessa identica cosa. Questi sì li hanno presi e pure spesi. Come? Quasi metà della somma per pagare personale aggiunto al gruppo. Altri 28.209,31 euro se ne sono andate in generiche «consulenze». I due consiglieri si sono erogati (con soldi dei contribuenti) 10.892,59 euro di rimborsi spese extra status regionale (hanno già un rimborso fisso mensile). Poco più di 4 mila euro sono state non specificate «spese di rappresentanza». Altra voce generica, gli 8.349,25 euro di «spese varie». Il resto se ne è andato in pubblicazioni, indagini, documentazione, cancelleria, attrezzature e 372,82 euro di spese bancarie.

Antonio R. 13.05.12 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ormai da anni i candidati scelgono la carriera politica esclusivamente per soldi interessi personali e privilegi.Abolendo i finanziamenti pubblici e adeguando stipendi e pensioni ai loro colleghi europei vedremo quanta gente avra cosi a cuore la sorte del paese da voler ancora fare politica

andrew j sax 13.05.12 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Io la butto lì, poi si può non essere d' accordo, ci mancherebbe: e se passasse un disegno di legge a tempo (24/36 mesi) in forza del quale nelle famiglie, quelle di fatto cioè in base al numero di residenti nel nucleo, può lavorare solo un componente se nel nucleo ci sono due figli al di sotto dei 18 anni; con terzo figlio anche un altro componente può fare il part-time; con il quarto figlio tempo pieni anche per l'altro componente. E comunque, occorre stimare un livello minimo ISEE per rientrare nell' obbligo di monoredditualità. Saremmo, prima di tutto, obbligati a DECRESCERE nei consumi, potremmo finalmente  superare l' antica diatriba "gli uomini non sono capaci" - lo so, vi stanno sudando le palle -, e daremmo un serio segnale di solidarietà nazionale.

Raimondo Ferrara, Galzignano Terme Commentatore certificato 13.05.12 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Non solo bisogna abolire i finanziamnenti pubblici ai partiti ma anche quelli ai giornali cartacei. Si fissi liberamente il prezzo di pubblicazione e si amministrino decentemente. Così, magari, i censori come quelli del "Fatto Quotidiano", "Libero", "Il giornale" smetteranno di intasare le edicole.

Antonio B., Cambiago Commentatore certificato 12.05.12 23:53| 
 |
Rispondi al commento

Per prima cosa bisogna mandare a casa i partiti, e lasciare monti con 20 ministri di ogni regione. Un solo presidente. Un sindaco per ogni città con i vari ispettori e finanzieri, per controllo delle varie istituzioni di ogni città. Tutti i privilegi che hanno i vari signori delle istituzioni e gli stipendi bisogna portarli ad un minimo di 10.000€ al mese. LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI, COME LO E' PER NOI DOVREBBE ESSERLO ANCHE PER I POLITICI. Quando è necessario che vadano in prigione, CI DEVONO ANDARE.

Giovanni La Rosa 12.05.12 22:52| 
 |
Rispondi al commento

NEL TALK ROBINSON IERI SERA IL GIORNALISTA DI TURNO A DETTO CHE A BOLOGNA SONO STATI PRESI SOLDI DI RIMPORSI ELETTORALI DA PARTE DEL M5S !!??? VORREI FOSSERO MESSE IN RETE LE INFORMAZIONI A RIGUARDO !! SE SONO VERE ? E SE LO SONO CON QUALE MOTIVO SONO STATI RITIRATI I SOLDI NOI NON PRENDIAMO RIMBORSI ELETTORALI HO SBAGLIO!!!??.

marino g., vicenza Commentatore certificato 12.05.12 22:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO LEGGO LA BIBBIA E SONO CONVINTO CHE E L'UNICA VERITA' CHE CONDUCE A DIO MI CONSOLA IL FATTO DI QUELLO CHE E SCRITTO IN:Matteo 13:49 Così avverrà alla fine dell'età presente. Verranno gli angeli, e separeranno i malvagi dai giusti
Matteo 13:50 e li getteranno nella fornace ardente. Lì sarà il pianto e lo stridor dei denti.
MI DISPIACE PER I POLITICI CHE UN GIORNO SI VEDRANNO DIRE DA DIO IO NON VI HO MAI CONOSCIUTO! ANDATE VIA DA ME OPERATORI DI INIQUITA'... MA ANCORA HANNO LA POSSIBILITA' DI RAVVEDERSI E CONVERTIRSI A DIO. COSI NON SI VEDRANNO DIRE ANDATE ALL'INFERNO
DIO BENEDICA L'ITALIA E GLI ITALIANI GLORIA A DIO!!!!

ANTONIO CIANCIO POETA Commentatore certificato 12.05.12 22:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALLORA RAGAZZI PENSO SIA UTILE CHIARIRE LE IDEE, LA FORMOLA UNO VALE UNO NON SIGNIFICA CHE OGNONO FA QUELLO CHE GLI PARE ! VA IN TV HO NEI TALK , PERCHE COSI GLI VA A LUI/LEI,, MA SIGNIFICA CHE SIAMO TUTTI PER UNO E UNO PER TUTTI ,CHE IL M5S A DELLE FONDAMENTA , CHE SI USA UNA POLITICA E UNA STRATEGIA DISCUSSA E INTRAPRESA DI COMUNE ACCORDO!!!! SE CUALCUNO VUOLE MODIFICARE RIELABORARE QUALCHE PONTO IN QUESTO CASO ( COMUNICATI TV O PRESENZE TV. HO TALK DEVE RISPETTARE LE DECISIONI RAGIONATE DISCUSSE E CONFRONTATE DI TUTTA LA RETE ,IL M5S E BEPPE ,,SE IMPLACABILE VUOLE CONTINUARE PERCHE SPINTO DA SPIRITO LIBERO , LO CAPISCO LO FACCIA MA..FUORI DALLE MURA DEL CASTELLO !! E PER SUO NOME IN RAPPRESENTANZA DI SE STESSO!!! E NON RIPETO! NON PER CONTO DEL M5S, DI BEPPE , DELLA RETE!!! E TANTI AUGURI!!!... PS. DIMENTICAVO MEDIASET CERCA SEMPRE VOLTI NUOVI !

marino g., vicenza Commentatore certificato 12.05.12 21:55| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe..Io non ci sto piu' capendo una sega.Con la nostra liretta,che di suonate ne ha prese psrecchie,ci abbiamo fatto 3 guerre coloniali,una guerra mondiale,abbiamo prestato pure dei soldi a zio Adolf,poi ci siamo fatti la seconda guerra mondiale e la ricostruzione e poi il boom economico degli anni 60,il tutto per quasi 100 anni.Siccome sono ignorante,Per cortesia Beppe,mi spieghi come abbiamo fatto ad andare con il culo a bagno dopo nemmeno 10 anni di questo merdaio chiamato Europa?

mauro m., VENEZIA Commentatore certificato 12.05.12 21:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=mAbboOlaqNo,Il nostro presidente Napolitano vuole addirittura chiamare la polizia......Ecco il fallimento dell'italia...L'imu che dovrei pagare finanzia anche questo????Forza movimento 5 stelle...

Carlo D., Casoria(Na) Commentatore certificato 12.05.12 18:50| 
 |
Rispondi al commento

Vesete cosa pensano di noi e del nostro presidente Napolitano i tedeschi......http://www.youtube.com/watch?v=mAbboOlaqNo

Carlo D., Casoria(Na) Commentatore certificato 12.05.12 18:44| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei lanciare una proposta se già non è stata fatta. Perchè a tutti gli discraziati onesti che per un motivo legittimo non hanno potuto onorare i propri debiti gli viene sveduto tutto all'asta? non si potrebbe lasciare al povero Cristo il tempo di Vendere i propri averi a prezzo di mercato e poi saldare i debiti? macari così facendo potrebbe ricavare forse qualche cosa per iniziare, tentare una nuova attività? BASTA SVENDITA ALL'ASTA!!!

Salvatore C., Catania Commentatore certificato 12.05.12 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Il mio progetto per risanare il nostro paese consiste:
1)abolire ai politici ogni attività imprenditoriale,professionale e il doppio incarico di lavoro;
2)abolire ai politici ogni forma di finanziamento pubblico e rimborsi spese;
3)inabilitazione di 10 anni all'esercizio pubblico delle persone indagate e condannate in primo grado;
4) abolire ogni finanziamento pubblico alle Fondazioni
5) revisione fiscale: Ogni cittadino ha l'obbligo di pagare le tasse per differenza tra l'entrate e l'uscite.

dario vannini 12.05.12 15:54| 
 |
Rispondi al commento

Renzo Bossi si è laureato in Albania, ma a sua insaputa.

Il "dottor" Trota si dissocia da quel titolo conseguito presso un'università di Tirana.
"Mi vogliono incastrare, non sono mai stato in Albania, non parlo l'albanese".
Dopo la ristrutturazione della casa di Gemonio, l'appartamento di scajola, eccetera, ecco un' altra vittima dell' "insaputismo" fogna-italico.


fanpage

marco m5s 12.05.12 12:54| 
 |
Rispondi al commento

con il finanziamento per "donazioni" si alimenterebbe il conflitto di interesse, (immaginate obama possa fare leggi ke vanno contro qualcuno ke ha finanziato la sua campagna? ).
se i partiti si autofinanziassero diventerebbero aziende.
se c fosse un finanziamento dello stato ke rimborsasse a "scontrino" mostrato,tutti i cittadini potrebbero fare delle liste civike senza star dietro il miliardario di turno (ogni riferimento a fatti e persone è puramente casuale).
quindi dato ke m5s propone l'abolizione del sovvenzionamento pubblico,come prevedereste di evitare il conflitto di interessi?
se ne avete gia dibattuto mi piacerebbe conoscere la risposta, se no...ne parliamo? grazie

maurizio ansaldo 12.05.12 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Con l'"EMERGENZA ANARCHICA" si è potuto procedere alla nomina di DeGennaro e quì la cosa appare molto tragica, DeGennaro (quello che ha gestilo l'affaire DIAZ di Genova)è il segnale che le cose andranno molto ma molto peggio di quanto vogliano far credere! Preparatevi a subire le stesse cose che hanno subito la povera gente che dormiva alla Diaz il peggio sta arrivando, la CRISI FINANZIARIA PERFETTA! si appresta ad arrivare con tutte le sue tragiche conseguenze e DeGennaro sarà il CONTROLLORE!

fulgy f., torino Commentatore certificato 12.05.12 12:11| 
 |
Rispondi al commento

http://www.tzetze.it/tzetze_news.php?url=http%3A%2F%2Fwww.comedonchisciotte.org%2Fsite%2F%2Fmodules.php%3Fname%3DNews%26file%3Darticle%26sid%3D10283&key=4ccbb8cd1e595474bbaee98644418b8afa3bb78c

Leggere!

fulgy f., torino Commentatore certificato 12.05.12 11:55| 
 |
Rispondi al commento

TFA: il solito imbroglio con graduatorie ancora da esaurire e gente che aspetta dal 2000, anno del concorsone di entrare a titolo definitivo, nuovi abilitati e nuovi concorsi (x sistemare amici e clienti ovviamente), costo 3000 € come la SSIS ma il corso dura un anno e non 2 quindi costo ingiustificato (ma le università bussano cassa). Lezioni di mattina!!! e chi lavora? Quando vieni chiamato da una scuola? Ma se invece di suicidarsi la brava gente ....

Fabio Barassi 12.05.12 11:15| 
 |
Rispondi al commento

No ai finanziamenti. la politica è un'investimento e
si può fare con non tanti denari. I soldi pubblici servono a creare nuove possibilità di commercio perchè solo creando, producendo, ècc. possiamo uscire da questo periodo. Oggi il governo attuale induce il nostro stato ad alimentarsi a batteria ma la stessa dopo pò si scarica. Usiamo i soldi pubblici per installare il fotovoltaico al nostro paese in modo che vada avanti da solo, anche perchè noi Italiani...... abbiamo inventato il Mondo.... FORZA M5S

giovanni da taranto 12.05.12 06:46| 
 |
Rispondi al commento

numero 1... crema ha un sindaco da qualche giorno del pdmenoelle!! e presto le daremo il ben servito anche a lei...

Marco D., Crema Commentatore certificato 12.05.12 04:32| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,scusa se ti disturbo...Mi presento,mi chiamo Linda Tonsino e volevo porti un quesito....Perchè l'RC va pagato insieme al furto e incendio?Mi spiego....RC,significa responsabilità civile e allora perchè non la fanno pagare come persona invece che come auto?Se io presto la macchina(ovviamente assicurandomi che abbia patente,etc...)e fa un'incidente,perchè devono aumentarmi l'assicurazione?Dovrebbero mettere qualcosa sulla patente per ogni penalità.....Tu cosa ne pensi?Chiedo a te perchè tu sei uno dei pochi che stimo,che dice la verità senza paura e che può dare voce ai miei pensieri....Grazie,buona serata

linda tonsino 12.05.12 01:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CI SI CHIEDE, COME COMMENTEREBBE IL "TIME" LA SEGUENTE NOTIZIA...in merito a qualcosa di clamoroso che riguarda i nostri onorevoli deputati, uno squallido scabroso argomento che impazza su tutto il web!
Cliccare su un qualsiasi sito on line se ne potrà sapere abbastanza!
Tra i tanti, il seguente sito è più sintetico:
http://www.oggi.it/posta/lettere/2011/09/01/quanto-costa-ai-contribuenti-lassistenza-sanitaria-integrativa-dei-deputati/

Per la prima volta viene tolto il segreto su quanto costa ai contribuenti l’assistenza sanitaria integrativa dei deputati.
Si tratta di costi per cure che non vengono erogate dal sistema sanitario nazionale (le cui prestazioni sono gratis o al più pari al ticket), ma da una assistenza privata finanziata da Montecitorio.
A rendere pubblici questi dati sono stati i radicali che da tempo svolgono una campagna di trasparenza denominata:
ParlamentoWikiLeaks. http://www.radicali.it/parlamento-wikileaks 
Va detto ancora che la Camera assicura un rimborso sanitario privato non solo ai 630 onorevoli.
Ma anche a 1109 loro familiari compresi (per volontà dell’ex presidente della Camera Pier Ferdinando Casini) i conviventi more uxorio.
Gli onorevoli Deputati, oltre ad intascare accattivanti emolumenti, fruirebbero del diritto alla pensione dopo appena 35 mesi di mandato parlamentare, mentre i cittadini comuni prima di percepire la pensione debbono maturare ben 35 anni di contributi (41 anni per il pubblico impiego).
Ebbene, nel 2010, deputati e parenti vari hanno speso complessivamente 10 milioni e 117 mila euro,
e la sola Camera dei Deputati costa al cittadino italiano ben 2.215,00 euro per ogni minuto!

piero la mantia 12.05.12 00:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CONDANNATE LA DIRIGENZA, I GRANDI VERTICI DI EQUITALIA, ISTIGAZIONE AL SUICIDIO..... ARICOLO DI LEGGE DEL CODICE PENALE.
BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA SUICIDI
TIRATE FUORI LE PALLE.......... NON PAGATE PIù

Dispositivo dell'art. 580 Codice Penale

Chiunque determina (1) altri al suicidio o rafforzal'altrui proposito di suicidio, ovvero ne agevolain qualsiasi modo l'esecuzione, è punito, se il suicidio avviene, con la reclusione da cinque a dodici anni. Se il suicidio non avviene, è punito con la reclusione da uno a cinque anni, sempre che dal tentativo di suicidio derivi una lesione personale grave o gravissima [583] (2). Le pene sono aumentate [64] se la persona istigata o eccitata o aiutata si trova in una delle condizioni indicate nei numeri 1 e 2 dell'articolo precedente. Nondimeno, se la persona suddetta è minore degli anni quattordici o comunque è priva della capacità d'intendere o di volere [85], si applicano le disposizioni relative all'omicidio [575-577].
Note

(1) Oltre che con un'azione, la determinazione ed il rafforzamento del proposito di suicidio può commettersi anche attraverso un'omissione (l'agevolazione, invece, può commettersi solo con un'azione). Anche in questo caso, deve trattarsi di omissione in senso normativo, cioè di mancato compimento di una attività imposta dalla legge.

(2) Si discute, in dottrina, se la morte o le lesioni gravi o gravissime del suicida costituiscano evento del reato o ne rappresentino soltanto condizioni obiettive di punibilità [v. 44]. Secondo ANTOLISEI e PISAPIA le lesioni costituirebbero condizioni obiettive di punibilità. Osserva, per contro, PANNAIN che la morte o le lesioni gravi o gravissime del suicida non sono fuori dal rapporto di causalità materiale (le condizioni obiettive di punibilità, invece, lo sono e lo devono essere: cfr. parte generale), per cui esse costituiscono l'evento del delitto, proprio perché sono prevedute o volute dall'agente come conseguenza della sua azione od omissione.

mario franceschetti (mariof) Commentatore certificato 12.05.12 00:14| 
 |
Rispondi al commento

BARZELLETTA (VERA) DI QUESTI GG..ATTENZIONE..

La persona con la quale convivo, ha una ditta individuale ed ha sottoscritto un mutuo 7 anni fa. Tutto bene fino a pochi mesi fa...Le mancano 2 anni al termine ma ahimè, a causa di un grosso calo di lavoro, diminuito del 70%, non riesce più a pagare.

Il commercialista, pensando di fare cosa gradita, ha segnalato una legge recentissima entrata in vigore il 30 aprile 2012, emanata dal governo Monti che aiuta le piccole e medie imprese che hanno difficoltà con i mutui…

La parte divertente.. la legge:

“SOSPENSIONE DEI DEBITI DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE CONTRATTI CON IL SISTEMA BANCARIO”

..sospensione per 12 mesi delle quote capitale delle rate di mutuo, per 12 mesi o 6 mesi..etc
... l’allungamento della durata dei contratti di mutuo…etc
... l’allungamento delle scadenze del credito...etc

Condizioni soggettive per le imprese…: potranno accedere a tale sospensione SOLTANTO coloro che non hanno posizioni classificate dalla banca o dall’intermediario finanziario come sofferenze, partite incagliate, esposizioni ristrutturate, esposizioni scadute/sconfinanti da oltre 90 giorni ovvero procedure esecutive in corso.
ERGO…
E’ come essere ad una mensa dedicata a chi sta morendo di fame, e dire a tutti...attenzione: daremo un piatto di pasta soltanto a coloro che si presenteranno davanti a noi con in mano un mega panino farcito pronto da mangiare….ossia letteralmente
UNA GIGANTESCA e PALESE PRESA PER I FONDELLI...…!!!

Massia Ellecibò, Veneto Commentatore certificato 11.05.12 23:11| 
 |
Rispondi al commento

IL problema non è fare uscire i soldi dalla politica, è smetterla di alimentarne il flusso. Solo la protesta fiscale, o meglio, una tutelante gestione fiscale può risolvere il problema Italia. Il denaro delle imposte va versato su un contro gestito da un garante (presidente notai, avvocati, commercialisti, un notabile ecc) e utilizzato contro Roma, non viceversa come accade oggi alimentandone il flusso attraveso le imposte. Se 500.000 persone versassero 10.000 euro di imposta cad su questo conto, raccoglieremmo 5 MLD. Una cifra enorme in grado di garantici il vero controllo del governo. La forma moderna di rivoluzione popolare pacifica. Si ottiene giustizia semplicemente usando meglio il proprio orto, badando a non farlo depredare come è accaduto negli ultimi 50 anni. Per 5 Mld di impste sospese l'Italia non fallisce, non c'è da preoccuparsi. Questo è l'unico modo per salvare rapidamente l'italia. Si conquista il governo, si esce dall'europa, si dichiara default sul debito e si abbattono le tasse beneficiando della maggior cassa derivante dal mancato pagamento del debito. Nei prossimi 5 anni si rilancia l'economia grazie ad un carico fiscale simile ad un paradiso fiscale, si abolisce l'articolo 18, si crea una garanzia a tutela della durata massima delle cause in tribunale e mezzo mondo viene ad investire in Italia. Si creano anche un paio di Las vegas nord / sud per attrarre turisti e rilanciare il settore. Tra qualche anno, forse, potremo anche ripagare parte del debito stralciato e ricominciare a farci voler bene dal resto d'europa...ammesso che le grandi aziende europee che nel frattempo hanno deciso di investire in ITalia non abbiamo già contribuito a rilanciare e sostenere la nostra immagine internazionale. Questa è una bella ricetta...

luca f., Lecco Commentatore certificato 11.05.12 22:38| 
 |
Rispondi al commento

io come maranese faccio la raccolta differenziata al 100 per cento e guindi io la discarica a pochi cetinaia di metri da casa mia non la voglio

raffaele santopaolo 11.05.12 22:01| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe mi piacerebbe vederti da santoro contrapposto a quei buffoni abc leader dei ladroni!!! uno preparato come sei tu gli butterebbe tante palate di merda in faccia che non saprebbero da quale parte girarsi. ti preghiamo dacci questa soddisfazione!!! GRAZIE WM5STELLE

FABRIZIO P., Roletto Commentatore certificato 11.05.12 21:29| 
 |
Rispondi al commento

IMPORTANTE PER BEPPE GRILLO
Ieri sera alla trasmissione Piazza Pulita
hanno intervistato una donna( testa rasata, canotta e tatuaggio spalla sinistra) che continuava a ridere non sapeva ciò che diceva e ha detto che l'ultima volta ha votato Berlusconi perchè rideva rispetto agli altri.
Ecco il mio messaggio è questo ATTENZIONE!! Io voterò movimento 5 stella ma sinceramente quella persona proprio non mi è piaciuta.
Sembrava li per cavalcare l'onda del successo, senza ne arte, ne parte.
Allora la logica dei partitti ricomincia???
Saluti
lucia

Lucia Mattarozzi 11.05.12 21:10| 
 |
Rispondi al commento

in questa tivu perdiamo sempre

http://www.youtube.com/watch?v=yx5mWcgtVp4

JimmyJoeJimBob ±∑ Commentatore certificato 11.05.12 21:01| 
 |
Rispondi al commento

Salve,
ho appena inviato un video sul flash mob da me organizzato a Latina, domenica 6 maggio 2012.
E' arrivato?

Roberta Ancona

roberta ancona, porto santo stefano (gr) Commentatore certificato 11.05.12 20:29| 
 |
Rispondi al commento

I nostri politici Italiani sono capace solo di prendere da altri stati tutto quello che gli fa comodo e gli da interesse anche economico, copiare regole e leggi si ma solo se fa comodo ha tutti ma solo partiti politici. Parlano di riforma elettorale, non riescono a trovare un accordo dinteresse evidentemente non riescono a dividersi la torta come vorrebbero. fate presente ha questa massa di belve affamate che se vogliono fare la riforma eflettorale e la riforma fiscale possono questa volta copiare quella degli stati uniti. così non ci si può nascondere dietro L'IMMUNITA' per rubbare ha noi cittadini. E vero noi rubbiamo una mela è paghiamo col carcere loro rubano milioni e sono immuni e noi ci suicidiamo in tutti i seni mentre loro ingrassano con i soldi del popolo viva la libertà!

Romeo saraceno 11.05.12 20:26| 
 |
Rispondi al commento

...a proposito quando si farà il referendum per decidere sul rimborso elettorale ?

pietro u., genova Commentatore certificato 11.05.12 19:51| 
 |
Rispondi al commento

forza beppe, il tuo sviluppo attraverso il web è un esempio di partecipazione politica per il mondo intero

Telesio T., Torino Commentatore certificato 11.05.12 19:16| 
 |
Rispondi al commento

Vauro-cchio pinocchio trafelato e sudato corse da Geppetto :
“babbo babbino mio, mi hanno rubato i denari d’oro che avevo seppellito nel campo sotto il Monte rosso”.
E Geppetto :” Vaurocchio quante volte debbo dirti di non fidarti di Santoro e Travaglio, il gatto e la volpe !”
”Ma babbino” rispose Vaurocchio “il gatto e la volpe mi avevano promesso di aiutarmi per moltiplicare i miei denari d’oro e moltiplicarlki in un albero, proprio nel campo sotto il Monte rosso!”
Geppetto .“Ma quante volte debbo dirti di non fidarti a investire denaro nel campo che sta sotto al Monte "rosso" dei Paschi di Siena ?”

Alessandro Zanazzo 11.05.12 18:51| 
 |
Rispondi al commento

Ok a parte la figura di m...a della ragazza intervistata a piazza pulita,sapete la mia più grande preoccupazione, ogni uomo ha un prezzo, non vorrei che una volta entrati nei comuni, o in futuro nel parlamento venisse fuori qualche scandalo, qulcuno del movimento che si fà comprare, anche la lega all'inizio sembrava pulita, ma credo che la difficolta una volta entrati in un mondo marcio sia quello di rimanere puliti, altrimenti immaginate quanti commenti, MOVIMENTO 5 STELLE UGUALI A TUTTI GLI ALTRI PARTITI. ECC.ECC. quindi ragazzi se avete la fortuna di riuscire ad entrare in comuni, province, regioni o parlamento, vedete di continuare con gli ideali di oggi. buona fortuna da un ex centro destra, ex leghista, attualmente non voto, troppo schifato dalla politica, ma aspetto il movimento a Padova per diprendermi il diritto e dovere di votare

Stefano Marciante 11.05.12 18:37| 
 |
Rispondi al commento

.....e fu così che Vauro-Pinocchio , svegliatosi di soprassalto nella notte corse da Geppetto . ‎"Babbo, babbino" esclamò Vauro - cchio " ho la stanza piena di grillini". Geppetto lo ammonì : "brutto bischero, devi farla finita di guardare la tv di sera, ti fa fare brutti incubi!". ‎"ma Babbo,caro Babbo" rispose Vaurocchio, l'altra sera ho solo guardato Servizio Pubblico n Tv! e Geppetto : "Appunto, bischero citrullo!"

Alessandro Zanazzo 11.05.12 18:29| 
 |
Rispondi al commento

Alessandro Zanazzo e fu così che Vauro-Pinocchio , svegliatosi di soprassalto nella notte corse da Geppetto . ‎"Babbo, babbino" esclamò Vauro - cchio " ho la stanza piena di grillini". Geppetto lo ammonì : "brutto bischero, devi farla finita di guardare la tv di sera, ti fa fare brutti incubi!". ‎"ma Babbo,caro Babbo" rispose Vaurocchio, l'altra sera ho solo guardato Servizio Pubblico n Tv! e Geppetto : "Appunto, bischero citrullo!"

Alessandro Zanazzo 11.05.12 18:29| 
 |
Rispondi al commento

ciao nn so se sto scrivendo nel posto giusto... volevo solo chiedere una cosa. ho sentito in un video che avete rinunciato ad 1.700.000 euro. la cosa e' da ammirare... ma nn era meglio prenderli ed aiutare i piu' bisognosi...? e' stato un mio pensiero nn mi intendo di politica. saluti umberto...

umberto ciabotti 11.05.12 18:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fuori i soldi dall'economia e dalla società, caro Grillo! Altro che dalla politica...

Alice A., Mascalucia Commentatore certificato 11.05.12 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Per Domenico Petraro,
-mi fa molto piacere che tu condivida questa posizione.
-nel tuo suggerimento,che condivido pienamente,si legge a chiare lettere quella cosa che manca a loro:la percezione della realtà,il sapore....il senso vero delle cose.

Lucky Luciano 10, Pisa Commentatore certificato 11.05.12 17:04| 
 |
Rispondi al commento

Se solo la metà di quanto si afferma qui:
http://www.freewebs.com/ezio2000/it/italia.html
è vero... o si fa un cambiamento RADICALE redistrebuendo onestamente la ricchezza oppure la vedo male.... MOLTO male.

ezio g., sv Commentatore certificato 11.05.12 16:57| 
 |
Rispondi al commento

NON DEBBONO PRENDERE SOLDI,MA QUESTO LO ABBIAMO DECISO DA TEMPO,LI HANNO PRESI NONOSTANTE IL NO

mauro f., framauro68@yahoo.it Commentatore certificato 11.05.12 16:28| 
 |
Rispondi al commento

Forza ragazzi, andiamo avanti così. Io sono di Roma e ormai ex elettore di destra. Spero di poter votare presto il Movimento 5 Stelle nella mia città e a livello nazionale.
E' ora che il vento cambi anche in Italia perchè ci siamo stancati di subire tutto passivamente.

alessandro mariano, roma Commentatore certificato 11.05.12 16:17| 
 |
Rispondi al commento

I NOSTRI POLITICI DEVONO ANDARE IN FABBRICA PER 1 ANNO E PROVARE COSA VUOL DIRE!!!! ANDATE A LAVORARE CI AVETE DERUBATO LADRI, IN GALERA!!!!

ADA R., Rho Commentatore certificato 11.05.12 16:16| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, (mi auguro accetterai il tono confidenziale) vivo a Barcellona (E) e leggo giornalmente "La Stampa" on line e soprattutto la cronaca di Torino e "Specchio dei Tempi" stupenda rubrica molto ben diretta dal dr. Angelo Conti, ed i commenti dei forumisti, tra i quali l'ing. Bertola. Ogni venerdi' appare altresi' un articolo nuovo scritto dalla simpaticissima sig.a Luciana Littizzetto su "Il pensiero debole". Credo che se potessi contattarla sarebbe un'alleata preziosa per "La Causa" dell' M5S. Se avrai occasione di leggerla oggi 10.05 ti renderai conto parche'. Un abbraccio.

Mauro Iapicca (mauinthebar), Barcelona (E) Commentatore certificato 11.05.12 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Gli anarchici ed il prezzemolo.
Apprendo oggi che l'attentato di Genova è attribuito agli anarchici, come il prezzemolo vanno sempre bene. Bhe! Onestamente non mi sorprende aspettavo solo di avere la conferma.Il movimento M5S è stato molte volte incolpato di antipolitica, anarchia, eccetera, che sia un messaggio alla nazione? Ma da chi arriva? Poi sto povero cristo che hanno gambizzato chi è, a chi ha pestato i piedi? A chi giova... qui non metterei il punto interrogativo.

attilio rossi, Legnano Commentatore certificato 11.05.12 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Mi dite perchè quei ragazzi si sono presentati in tv? Che bisogno c'era? Forse un po' di protagonismo? Abbiamo lavorato per anni, siamo cresciuti e ci siamo imposti, completamente ignorati dalle tv e adesso che il movimento è il terzo partito tentano in tutti i modi di minimizzare, affossare, far cadere nel ridicolo, peggio ancora inquinare mle nostre idee. Ovviamente se offrimo il fianco come questa volta, finirà così, già questa è una sconfitta un disputa interna, hanno fatto bene presentarsi in tv ?Hanno fatto male? Queste discussioni ci indeboliscono e ci rendono simili a loro dove diventa più importante la forma e non la sostanza Sono certo che l'hanno fatto in buona fede e sono caduti nel trappolone mediatico, spero che questo sia un esempio. Per anni ci hanno ignorato ora siamo noi che ignoriamo loro così deve essere ricordatelo ragazzi non fatevi infinocchiare.

attilio rossi, Legnano Commentatore certificato 11.05.12 15:47| 
 |
Rispondi al commento

A RAGIONE BEPPE QUANDO DICE DI NON ANDARE IN TV PERCHE' SONO TUTTE LOTTIZZATE.NON NE ABBIAMO BISOGNO, C'E' INTERNET, MEGLIO DI COSI'?

mauro nasoni Commentatore certificato 11.05.12 15:46| 
 |
Rispondi al commento

La scusa principale dei partiti (ma perché poi tornano?) era che senza soldi vince Berlusconi che i soldi li ha. Apprendiamo così che il M5S ha speso i soldi del signor B. O no?

tomatis pier giorgio 11.05.12 15:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ECCOLI.....RICORDATEVELI BENE GENTE DEL GENERE!
Votazione dei 94 SENATORI contro i tagli PENSIONI D'ORO.
Tratto dal resoconto stenografico del senato Pagg.122/128 cod.votazione016 seduta 717 del 02 maggio 2012; tutti potete vederne il resoconto finale.
Estratto della lista meravigliosa.

69 SENATORI del PD;
17 SEN.del PDL ;
2 SEN.del GR.MISTO ;
4 SEN.del T. POLO ;
1 SEN.del API.

Vince la penosa classifica :69 voti del PD. Il resto non cambia comunque! ORA E EVIDENTE O NO ANCORA! Signori compatti ancora contro Grillo ....ma state scherzando! Fatti non PRUGNETTE. :-)

Ilario r. Commentatore certificato 11.05.12 14:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PIERGIORGIO, DA UNICREDIT A SAI. Un altro che di posti ne ha girati tanti è Piergiorgio Peluso, figlio di Annamaria Cancellieri, ex prefetto e ministro degli Interni. Nato a Roma nel 1968, è laureato alla Bocconi, anche lui in Scienze economiche e sociali. Da lì è stato difficile davvero stargli dietro.
A 24 anni (fatidica età) ha cominciato a lavorare nella contabilità dell’Arthur Andersen. Poi è arrivato il posto in Mediobanca, dove ha ricoperto il ruolo di senior financial analyst, ma la sua crescita esponenziale l’ha portato anche a ricoprire ruoli di responsabilità in Aeroporti di Roma, Gemina, Credit Suisse First Boston, Capitalia e Unicredit, per approdare alla scrivania di direttore generale presso Fondiaria Sai.
Chissà se il compenso di 500 mila euro all’anno lo convincerà a fermarsi.
mio figlio invece e' uno sficato mammone!!!!!!!!!

fabiana p., roma Commentatore certificato 11.05.12 14:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La legge ferrea dell'oligarchia, formulata nel 1911 dal politologo tedesco Robert Michels nel suo libro Sociologia del partito politico, teorizza che tutti i partiti politici si evolvano da una struttura democratica aperta alla base, in una struttura dominata da una oligarchia, ovvero da un numero ristretto di dirigenti. Questo deriva dalla necessità di specializzazione, la quale fa sì che un partito si strutturi in modo burocratico, creando dei capi sempre più svincolati dal controllo dei militanti di base. Con il tempo, chi occupa cariche dirigenti si "imborghesisce", allontanandosi dalla base e diventando un'élite compatta dotata di spirito di corpo. Nello stesso tempo, il partito tende a moderare i propri obiettivi: l'obiettivo fondamentale diventa la sopravvivenza dell'organizzazione, e non la realizzazione del suo programma.

Michels, che elabora le sue tesi principalmente grazie all'osservazione del Partito Socialdemocratico Tedesco, fornisce quattro prove a sostegno della sua tesi:

1.La democrazia non è concepibile senza una qualche organizzazione.
2.L'organizzazione genera una solida struttura di potere che finisce per dividere qualsiasi partito o sindacato in una minoranza che ha il compito di dirigere e una maggioranza diretta dalla prima.
3.Lo sviluppo di un'organizzazione produce burocratizzazione e centralizzazione, che creano una leadership stabile, che col tempo si trasforma in una casta chiusa e inamovibile.
4.L'insorgenza dell'oligarchia deriva anche da fattori psicologici, in particolare la "naturale sete di potere" di chi fa politica e il "bisogno" delle persone di essere comandate.

Domenico Lico, Mileto Commentatore certificato 11.05.12 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Tutti contenti perche le aste dei BOT sono andate bene.

Ma brutti figli di puttana, lo sapete con quali soldi sono stati comperati i BOT e soprattutto da chi?

DALLE MERDE DI BANCHE CON I NOSTRI SOLDI!!!!!!!!! TESTE DI CAZZO, LUNGIMIRANTI DI MERDA!!!!!!!

Alessandro T, VICENZA Commentatore certificato 11.05.12 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Fornero: "Giovani studiano troppo poco, non sanno nemmeno l'italiano"

La qualità dell'istruzione dei giovani italiani è troppo bassa e il quadro è "sconsolante". Così il Ministro Fornero.

caro ministro e grazie al cactus ! con i tagli devastanti all'istruzione che avete messo in atto che vi aspettavate che uscise dalle nostre aule fatiscenti - un esercito di einstein ?

comunque i nostri giovani,di matematica ne capiscono quel tanto che basta a realizzare che gli state rubando ogni prospettiva di futuro !

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 11.05.12 14:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GIOVANNI MONTI( figlio di Mario), RAGAZZO PRODIGIO. Nel 2009, il giovane rampollo era entrato negli uffici di Collecchio della Parmalat, dove è stato chiamato direttamente dall’alto commissario straordinario Enrico Bondi, per occuparsi di business development. Percorso di studi perfetto, tra laurea in discipline economiche e sociali alla Bocconi, dove il papà è stato presidente, e master alla Columbia University.
Un ragazzo prodigio, perché non molto dopo i 20 anni era già associato alla banca d’affari Goldman Sachs dove, caso vuole, Monti senior ricopriva il ruolo apicale di international advisor. Ha poi svolto consulenze per la Bain & Company ed è stato assunto prima da Citigroup e, poi, da Morgan Stanley. A Natale è scoppiato il giallo sul licenziamento del giovane manager da parte di Parmalat-Lactalis. L’azienda ha smentito limitandosi a dichiarare che Monti jr aveva dato le dimissioni.
MIO FIGLIO INVECE è UNO SFICATO MAMMONE!!!

fabiana p., roma Commentatore certificato 11.05.12 14:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da quando il nano ci ha lasciato nonno Napolitano si é improvvisamente ridestato dal suo lungo torpore passato ad approvare leggi inique ed anticostituzionali atte a favorire il peggio dell'Italia, e che cazzo qualcuno dovrà pur occuparsi a tenere ben caldo il culo degli italiani in attesa del prossimo buffone mafioso di turno, e lui come inculapopoli non é secondo a nessuno.

Il Santo Commentatore certificato 11.05.12 14:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quanto allo spettacolo pietoso su La7 ieri sera.
Parliamoci chiaro, qui non è questione di inesperienza.
Sembravano una manica di deculturati e senza neanche l'intelligenza di capirlo.
Alcuni di noi hanno pensato che fossero figuranti pagati dagli altri partiti; io me lo auguro tuttora.
Ma non si era detto «selezione dal basso»?
Questi remano contro; mi auguro ci siano conseguenze.

Luca R. Commentatore certificato 11.05.12 14:43| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno sa dirmi quale risultato concreto sulla nsotra economia hanno prodotto le paccate di euri che la BCE ha regalato alle nostre banche ?

Con quale criterio sono stati usati ?

Chi ha deciso la strategia ?

Quale vantaggio per i cittadini ?

Esito finale ?

mi vien da ridere :)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 11.05.12 14:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi al TG2 hanno dato la notizia della rivendicazione anarchica dell’attentato di Genova. Se fino ad ieri l’intera faccenda mi puzzava, ora sa proprio di marcio (di Stato).
Ogni tanto questi anarchici vengono fuori (spesso opportunamente) e commettono un bell’attentato (ma c’è stato davvero? Boh! qua ti viene da sospettare di tutto e tutti). E contro chi? Gente mai sentita prima. Perché? Mistero profondo.
Ma fammi fare un po di aritmetica tipo due più due.
L’attentato è stato commesso a Genova. Allora Genova è un covo di terroristi. Ma Grillo non è di Genova? Non sarà un terrorista anche lui?
Questi delinquenti sono ANARCHICI, giusto? Ma tra l’altro, il termine anarchico non viene utilizzato per etichettare anche il Movimento 5 Stelle? Ma allora il Movimento 5 Stelle è un covo di terroristi?
Messaggi subliminali? Verità? Mah!
Siamo solo all’inizio della battaglia anti libertà che i PARTITI ISTITUZIONALI (leggi: BANDA DI LADRI) hanno intrapreso contro il Movimento 5 Stelle?
Meditate.

giuseppe i., Sessa Aurunca Commentatore certificato 11.05.12 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Però....

Elsa Fornero:
Dieci uomini di scorta e quattro AUTO blu, per andarsi a comprare un paio di scarpe in una boutique di Torino!
W L'ITALIA

CARA ELSA, Carissima..... Continua così, e nemmeno un battaglione dei MARINES ti basterà! Brutta P!

Alessandro T, VICENZA Commentatore certificato 11.05.12 14:41| 
 |
Rispondi al commento

LIBERI DALLA STRA ARROGANZA DEI PARTITI E CORPORAZIONI!!!!
Non so se ci sono o se lo fanno... questi ci stanno portano all'esasperazione!! EQUITALIA CI TAGLIEGGIA PIGNORANO LE NOSTRE CASE!!! i redditi crollano insieme ai consumi! e questi si preoccupano delle elezioni dei partiti DELLA NECESSITA' di fare dolorosissimi interventi FISCALI IN nome dell'EUROPA... ma..... andate afffffannnnnnnnncccccccccccc................lo!!! FORTE FORTE

patrizia storelli 11.05.12 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Silvia Deaglio, figlia del ministro del Welfare Elsa Fornero e dell’economista e giornalista Mario Deaglio, 37 anni, insegna Medicina all’università da quando ne aveva 30 ed è da poco associata a quella di Torino, dove insegnano mamma e papà, con sei anni di anticipo rispetto alla media di accesso a tale ruolo.
Magari è solo frutto di una buona eredità genetica ma lei, a 24 anni, mentre molti suoi coetanei lottavano per un 18 e i più fortunati si addentravano nella giungla di stage, ha ottenuto un incarico presso il Beth Israel Deaconess Medical Center di Harvard.
E il suo percorso smentisce anche un altro luogo comune, quello che l’Italia sia solo un Paese per vecchi. Perché nel 2010, quando era agli inizi della carriera accademica, Silvia è stata nominata capo unità di ricerca allo Hugef, finanziato dalla Compagnia di San Paolo, di cui all’epoca era vicepresidente mamma Elsa Fornero, che evidentemente crede molto nei giovani, anche se li spinge a non farsi illusioni.
mio figlio invece e' uno sfigato mammone!!!!!!!!!!

fabiana p., roma Commentatore certificato 11.05.12 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Ma quel Napolitano che fa tanto il moralista e ci rompe le balle con la sacralità delle istituzioni non é lo stesso che quando frequentava il parlamento europeo era stato messo sotto inchiesta perché lucrava facendo il pizzo sui rimborsi? E una volta beccato mandava a fare in culo i giornalisti che gli contestavano il fatto.

AAAHHHH STRONZO TU NON MI RAPPRESENTI!!!

Il Santo Commentatore certificato 11.05.12 14:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Elsa Fornero:
Dieci uomini di scorta e quattro AUTO blu, per andarsi a comprare un paio di scarpe in una boutique di Torino!
W L'ITALIA

fabiana p., roma Commentatore certificato 11.05.12 14:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I nemici di m5stelle sono nella vasca da bagno con le mani dietro la testa per trovare una nuova menzogna da diffondere su Grillo.Per es. ho sentito che molti di questi provoloni dicono che non è vero che i consiglieri di m5s prendono solo 2500 €.Perchè una cosa che i provolon sanno ma non dicono è che lo stipendio deve partire per legge tutto intero, ma poi i consiglieri m5s,nelle loro tasche ci mettono SOLO 2500 €.Il resto è deposto in una cassa per opere di bene comune......I figli dei papponi pdpdludc, non ce la fanno proprio ad accettare che qualcuno volgia togliere dalla politica i soldi pubblici.E loro che sono inetti poi come fanno a campare a spese del prossimo ? loro sono il fenomeno opposto ai talenti che fuggono, i provoloni che restano!! inetti portaborse, che si affannano a vestire di valori morali e di logica il vero miserabile stimolo per cui sono ostili a Grillo.I talenti in fuga invece sono tutti sostenitori di Grillo.Ed io sono uno di quelli.Sono attivo nel campo della pittura con 1500 quadri venduti nel mondo, in Italia sono boicottato dagli Sgarbi e Bonitoliva.Nella composizione musicale,e nella saggistica editoriale anche.Se non hai la capacità di finanziarti da solo,muori di fame.A piazzapulita, il conduttore ripeteva alla Carfagna che i grillini si distinguono perchè rinunciano ai soldi.Ma la carfagna continuava a ripetere la parte imparata a memoria e non ha risposto per niente.Anzi addirittura diceva che anche i ragazzi del pdl frequentano la rete...mica solo i grillini !!--- Vorrei dire alla carfagna che uno che oggi si ifila nel pdl-pd udc- è scientificamente uno che vuole fare soldi a spese della comunità.Altrimenti avrebbe sputato sopra quei partiti che da 30 anni ad oggi ribaltano i risultati referendari.Il vero cancro dell'Italia sono proprio quei ragazzi.Il fenomeno opposto ai talenti che fuggono.

salvatore t., afragola (NA) Commentatore certificato 11.05.12 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Evvvvvvvaiiiii!!!
La pista anarchica!!!
Finalmente!!!
Sono in ritardo. Di solito spunta prima...però in effetti il logo del gruppo Fai cellula Olga era difficile da riprodurre...

Però, a Pizzaland, non si può negare a nessuno una pista anarchica...
Eccheccazzo...un po' di pazienza...

hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 11.05.12 14:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bondi potrà tagliare tutte le spese ma non quelle di Quirinale e Parlamento, Rimborsi ai Partiti, Stipendi di Parlamentari…
Come cazzo dobbiamo dirvelo che vogliamo proprio “quelli” di tagli?
E’ assurdo, assurdo, io non ce la faccio più a sentirmi preso in giro;
SARO’ ANCHE DA SOLO, ANDRO’ INCONTRO A MULTE;
DENUNCE, ANCHE IN GALERA MA IO NON PAGHERO’
ALCUNA I.M.U. FIN QUANDO NON VEDRO’ I TAGLI
CHE TUTTI I CITTADINI VOGLIONO!!
CAPITO?? CAPITO MONTI??

Gianni B. 11.05.12 14:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adesso manca il colpo ad effetto del NAPULETAN del cazzo che dice che il ritorno degli attentati sono da imputarsi all'antipolitica.....

Aspettiamo che arriva prima o poi si......

Alessandro T, VICENZA Commentatore certificato 11.05.12 14:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... 3 centesimi di tassa sulle lattine di bibite zuccherate!!!!!!!!

La tassa servirà per la prevenzione!!!!!!!

Prima ti avvelenano e poi vogliono prevenire!!!!!

Ma che andassero tutti dove dico io!

ilda i. Commentatore certificato 11.05.12 14:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vogliono impedirci di vincere, ma che dico vincere, persino un risultato molto significativo per loro sarebbe di troppo.
risultato del resto già raggiunto a Parma, dove si gioca una battaglia di democrazia e Beppe farà bene nel far sentire la sua presenza anche fisica.

e Bersani è pregato di prendere le distanze da loro e non da noi.

Italiani sveglia!!! useranno ogni mezzo per fermarci

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 11.05.12 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Concetta Di Pietro for President !!!

giuseppe verdi 11.05.12 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Organizzazione Olga ? ma per favore..., rivendicazione tempestiva, non cercano il consenso, fantomatici gruppi di anarchici
vogliono portare alle estreme conseguenze le aspettative e il programma del movimento.
l'hanno già fatto durante la strategia della tensione.
non facciamoci fregare e denunciamoli subito per quello che sono questi attentatori gambizzatori
sono killers di regime

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 11.05.12 14:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il CORRIERE DELLA SERA

É con differenza il piú sudicio giornale in Italia:

Censura, censura, censura e ancora censura… Si vuole far chiamare liberale e sicuramente non sono pochi i poveri ignoranti che abboccano ma é l´organo per eccellenza del leninismo nel Paese.

Sono cosi ottusi che non si avvedono nemmeno che stanno facendo di tutto affinché si vada a trovarli a casa per spiegare loro chiaramente che sono solo degli sporchi fascisti.

Umberto C., Cadaques - Spagna Commentatore certificato 11.05.12 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando le cose per il governo di turno si mettono male spuntano gli attentati BR e le bombe anarchiche, se Biagi non fosse stato ucciso come facevate a metterlo in culo al popolo in suo nome?
Ricordate però che se nelle vostre tresche dovesse farsi male qualche mio caro io non andrò a piangere giustizia presso i tribunali ma stermino la vostra di famiglia cominciando dal piů piccoli e lasciando voi emeriti stronzi per ultimi!

Il Santo Commentatore certificato 11.05.12 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Un gruppo di giovani volenterosi ormai tanti anni fa (fine prima repubblica) aveva sognato di poter amministrare un paesino con nemmeno 400 anime usando la buona volontà e l'onestà con l'unico abiettivo di migliorare la qualità della vita della comunità (era il nostro unico programma politico: nessuno aveva precedenti esperienze di pubblica amministrazione). La votazione è stata un plebiscito. L'illusione però è durata una sola legislatura. Se non vendevi il culo a qualche partito o politico influente era praticamente impossibile ottenere qualsiasi finanziamento da enti superiori: potevi contare solo sulle tue forze.
Non c'era internet. Abbiamo cercato di coinvolgere la cittadinanza rendendo pubblici gli argomenti di discussione dell'amministrazione con volantini distribuiti nelle case, chiedendo dei suggerimenti anche in forma anonima, con tanto di buca delle lettere per lo scopo.
Abbiamo visto che le comunicazioni venivano usate per accendere il fuoco nei caminetti, tanto il compito di delegare ad altri le decisioni lo avevano assolto già con la votazione. La buca si è trasformata in un bel cestino dell'immondizia: mai nulla, neanche una lettera minatoria!!!!!
Delusi abbiamo deciso di non ricandidarci e di dedicarci a costruire la nostra vita privata. Ora siamo liberi professionisti, ricercatori universitari, docenti, imprenditori e genitori.
Nuovamente delusi perchè anche nel privato non vedono più una meta sensata per sé e per i figli.
M5S almeno in me ha ravvivato il sogno che qualcosa possa cambiare e che si possa spazzare via il marcio e il malcostume che regnano in questo paese.
Non vuol dire che ne condivida pienamente il programma, ma se si è aperti al confronto con la gente, sentendo tutte le opinioni ed i pareri (soprattutto quelli contrari), e se si lotta con onestà, i buoni frutti prevarranno.
State dimostrando che oggi ciò è possibile.

GRAZIE!: al di là dei risultati elettorali, aver dato una speranza a chi si era arreso è già in sé una vittoria.

francesco deorsola 11.05.12 14:17| 
 |
Rispondi al commento

“Cambia ciò che è superficiale
e anche ciò che è profondo
cambia il modo di pensare
cambia tutto in questo mondo.

Cambia il clima con gli anni
cambia il pastore il suo pascolo
e così come tutto cambia
che io cambi non è strano.

Cambia il più prezioso brillante
di mano in mano il suo splendore,
cambia nido l’uccellino
cambia il sentimento degli amanti.

Cambia direzione il viandante
sebbene questo lo danneggi
e così come tutto cambia
che io cambi non è strano.

Cambia, tutto cambia
cambia, tutto cambia
cambia, tutto cambia
cambia, tutto cambia.

Cambia il sole nella sua corsa
quando la notte persiste,
cambia la pianta e si veste
di verde in primavera.

Cambia il manto della fiera
cambiano i capelli dell’anziano
e così come tutto cambia
che io cambi non è strano.

Ma non cambia il mio amore
per quanto lontano mi trovi,
né il ricordo né il dolore
della mia terra e della mia gente.

E ciò che è cambiato ieri
di nuovo cambierà domani
così come cambio io
in questa terra lontana.

fabiana p., roma Commentatore certificato 11.05.12 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Il Paese ha bisogno di ripartire subito, senza indugi, ricostruendo il rapporto di fiducia tra Stato e cittadini, rianimando il sentimento della speranza, lavorando per un futuro migliore, offrendo un modello e un progetto credibile di sviluppo. Il risanamento dei conti - da solo - non basta. Gli italiani mostrano di aver ben chiare le priorità: lavoro, giustizia e onestà! La strada da percorrere é quella delle riforme, della giustizia sociale, di una redistribuzione più equa della ricchezza, per cambiare in meglio questo Paese, le chiacchiere stannoa zero!

>>>VIENIA NCHE TUA DIRE LA TUA SU: freeskipper!

Free Skipper, Roma Commentatore certificato 11.05.12 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Ciao ragazzi avete visto L'onorevole gianfranco fini? si è gia ritirato a montecarlo?
uno di meno!!
ETERNO RIPOSO DONA LORO O SIGNORE RISPENDA AD ESSI LA LUCE PERPETUA RIPOSINO IN PACE AMEN
LA PREGHIERA DEL PARLAMENTARE E SINDACALISTA

alfredo c., pesaro Commentatore certificato 11.05.12 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Non sono d'accordo con la totale abolizione dei soldi in politica: una drastrica riduzine e assoluto obligo di trasparenza. Questi si.
Grillo:se partiamo dalle provocazioni: ut puoi permetterti di dire basta i soldi alla politica perchè sei il solito politico miliardario.,,
Allora perchè non termini le attività mercantili nel blog?
La verità è che i soldi, magari pochi, servono, no?

Andrea P 11.05.12 14:13| 
 |
Rispondi al commento

FANTA INTERVISTA
Mi scusino signori Bersani, Casini, Alfano & C. (COMPLICI), ma perché non volete rinunciare ai finanziamenti/rimborsi elettorali?

BERSANI: "Ohé, ma siam passi? Le elessioni costano mica poco?"
CASINI:"Nell'ambito di progettualità politiche in parallasse al perielio, bisogna che volontà, idee e intenzioni vengano sufficientemente pubblcicizzate e proposte all'attenzione dei cittadini tramite campagne di informazione idonee, il che comporta delle spese non indifferenti. Non verrete mica che paghi io?"
ALFANO: "Eh?"

E mettiamo che un futuro governo, che vi vedesse in minoranza, vi tolga tale privilegio e addirittura vi riduca lo stipendio a livelli sensibilmente più bassi, come si articolerebbe il vostro impegno politico?

BERSANI.: "Impegno politico con 1500/2000 EURI? Ma piuttosto me ne vado a fare lo spassino! Siam passi?"
CASINI: "Per cortesia, non faccia terrorismo ideologico!"
ALFANO: "Eh?"

E ti credo che non vogliono rinunciare a tutto quel ben di Dio! Quale disonesto lavorerebbe per quattro soldi?

giuseppe i., Sessa Aurunca Commentatore certificato 11.05.12 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, Beppe, esponenti del M5S.

Secondo me, il fatto di stare solo in rete e in mezzo alla gente, non rilasciare interviste in TV e ai giornali, fa andare fuori di testa la CASTA.
Non ci possono attaccare, non possono saepre, non possono controllarci.

Secondo me diventano matti.

SOLO IN RETE RAGAZZI. VIA DAI MEDIA!!!!!!

PS: mi è giunta voce tramite un amico di un amico di un amico che un parlamentare avrebbe detto: Con le TV li massacriamo.

OCCHIO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Alessandro T, VICENZA Commentatore certificato 11.05.12 14:12| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=1-7lmaooEWM


la rete ha memoria, MERDE !

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.05.12 14:10| 
 |
Rispondi al commento

MA AVETE VISTO CHE TESTA GIGANTE CHE HA LA "FORNERO"?
IMMAGINATE CHE RISCONTRO C'è TRA ORECCHIO E ORECCHIO

SIMONE ., prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.05.12 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il M5S ha dimostrato ampiamente che senza andare in TV e valore aggiunto, e il marchio di fabbrica, perchè cadere nella rete, e come andare a combattere su un terreno preparato dagli avversari, la storia insegna che napoleone perse la guerra perchè gli inglesi la notte prima dello scontro bagnarono il campo di battaglia così da fare sprofondare nel fango i soldati e decimarli.Grillo non ci va,bene seguiamolo, ve l'immaginate un bersani in TV contro un grillino con un arbitro moreno(il conduttore) a tenergli il gioco, stacco di telecamera al momento giusto, incalzare di domande e goal.La lotta si fa in strada in mezzo alla gente, nelle piazze anche nelle stazioni, con i ritardi dei treni, abbiamo tutto il tempo per spiegare il programma.

Maurizio Giannattasio, Vado-Monzuno Commentatore certificato 11.05.12 14:09| 
 |
Rispondi al commento

BASTA CON IL LENINISMO CHE HA STRANGOLATO IL PAESE.

Bersani e tutto il suo seguito da stalinisti a comunisti a ex comunisti da tempo non si sa piú che razza di gente sono. O meglio si, leninisti strettamente rigorosi come mai si sono visti, che hanno approfittato di ogni minima situazione per imporre il dominio del propio potere su tutta la societá. Quello che é chiaro, specialmente dopo la rovina della ex Unione Sovietica piú di venti anni fa, evento che a loro é servito solo per cambiare nome, non é piú accettabile un partito statalista che fa nel modo piú vile solo gli interessi degli apparati pubblici perché li ritiene suoi indiscussi serbatoi di voti e si é dimenticato completamente dei lavoratori delle fabbriche osteggiando ogni intelligenza creativa. Giá non é un partito di sinistra, probabilmente non lo é mai stato, ma una delle peggiori devastanti forze conservatrici che mai si potrebbero immaginare. Il debito pubblico che ha strangolato il Paese é solo una conseguenza di tanta bassezza.

Umberto C., Cadaques - Spagna Commentatore certificato 11.05.12 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Il consiglio Comunale di Imperia è sciolto: verrà il commissario!
Perchè? Non sono piaciute le nomine della società partecipate!
Anvedi mica per i problemi dei cittadini...noooo per le bustarelle!!! hahahha....Beppe vai avanti così...i partiti si stanno scannando fra di loro.
E' una lotta fra caimani...cerchiamo di non buttarci in questa palude!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 11.05.12 14:07| 
 |
Rispondi al commento

BASTA con questi suicidi di persone x problemi di tasse andiamo a VOTARE e facilitiamo le persone in difficoltà BASTA MORTI INUTILI BASTA BASTA !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

gianni f. Commentatore certificato 11.05.12 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo imparare a votare le idee non subire passivamente i cartelloni pubblicitari per strada, le uscite in televisione e miliardi di carta stampata inutile, abbiamo la rete per questo .... economica, interattiva ed anche ecologica. Inoltre lo sappiano da 50 anni che i soldi dei finanziamenti ai partiti vengono usati anche per comprarseli i voti. La politica deve essere una vocazione non il più grande business del momento.

Marco CONVERSO

Marco C., Napoli Commentatore certificato 11.05.12 14:05| 
 |
Rispondi al commento

stamani ho accompagnato un amico presso una sede Equitalia. gli hanno pignorato la casa (comprata da due anni con 100.000€ + un mutuo 20ennale) per una cartella di 2.500€. e in più non gli hanno mai notificato il pignoramento! inoltre il funzionario di equitalia gli ha detto che dovrà continuare a pagare le rate del mutuo fino a che non glielo comunicheranno loro e che in media passano dai 2 a i 5 anni.
gli "sportelli amici" se li infilassero su per il culo, i nostri usurai di stato pagati centinaia di migliaia di euro di stipendio.
e non si lamentassero se qualcuno sbrocca, prima o poi, e invece di darsi fuoco FUORI, lo fa DENTRO una delle loro sedi.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 11.05.12 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALLORA BEPPE, LO METTIAMO O NO QUESTO PULSANTE PER LE OFFERTE?????? DAI DAI NON C'è TEMPO DA ASPETTARE.!
CIAO TUO FEDELE

marcello rosselli Commentatore certificato 11.05.12 14:04| 
 |
Rispondi al commento

fine della prima puntata......
in seguito anche gli altri.....
Ma la domanda è come fanno in Tv a dire che la loro preoccupazione è che il M5S quando si troverà a governare sarà in difficoltà?
Ma avete la faccia come il culo?????Siete quasi tutti indagati, spendete senza criterio i soldi comuni, vi preoccupate solo di fare affari con i grandi gruppi, ve ne infischiate della salute dei cittadini, tutelate esclusivamente gli interessi di quel partito o di quella banca.......
W L'ITALIA

fabiana p., roma Commentatore certificato 11.05.12 14:02| 
 |
Rispondi al commento

Cari attivisti del Movimento, tutti noi al di là di ogni considerazione personale dovremmo concordare che Beppe ha avuto una geniale intuizione. L’idea di creare un movimento e collocarlo nella rete, la sede inclusa (senza muri,fax,segretarie, affitti da pagare ecc...), significa non dare punti di presa di alcun genere al sistema del potere: Televisioni, giornali ecc... La non partecipazione ai programmi televisivi e/o Talk Show da parte di cittadini rappresentanti pro-tempore del M5S non significa un atto di non democrazia e di fuga dal confronto, come l’infamità del sistema vuol far credere ai telespettatori: Beppe Grillo è un capo, Beppe Grillo non è un democratico, e altre scemenze... Vi siete resi conto dello spettacolo indecente e del subdolo (neanche molto) tentativo di mistificazione che viene fuori guardando Paolo Putti che si confronta con la sagoma scheletrica di Fassino giunta dall’oltretomba? Oppure Santoro che nelle precedente puntata di Servizio Pubblico(?)incalza un esponente del M5S chiedendogli in modo ostinato e ripetutamente: “ ...ma se Grillo le chiedesse di fare cose che non condivide Lei come si comporterebbe?...). Questo non è giornalismo questa è merda!!! Allora visto e considerato che nel corso della sua carriera Beppe ha conosciuto bene il mare di merda televisivo perché ci ha sguazzato dentro per molto tempo, poi è stato fulminato sulla strada per S. Ilario e improvvisamente ha cambiato direzione e questo gli fa veramente onore. Tutti coloro che hanno assunto responsabilità rappresentative nei confronti del M5S e che per qualche sfigata ragione si trovassero in contatto con il sistema, devono ricordare che Beppe è solo il GRANTE DI UNA IDEA, e come tale, essendone il pensatore, DEVEDIFENDERLACOSTIQUECHECOSTI. Beppe ha capito che se al potere non dai punti di appoggio il potere crolla. Ma c’è una cosa che non ha messo in conto spese: la debolezza dell’esser umano...

Massimo Gambino 11.05.12 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Una sonora scoppoletta che ha spinto il leader Di Pietro a inginocchiarsi al cospetto del comico ligure: "L'Idv con Grillo? E' come se mi chiedessero se voglio sposare la Schiffer. Chiediamo prima alla Schiffer se vuole sposarsi con me".

Adriano Perrone, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.05.12 13:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali
Ex Ministro Giancarlo Galan
Il 16 aprile 2010 viene nominato ministro dell'agricoltura del Governo Berlusconi IV in sostituizione proprio di Luca Zaia, ossia il suo successore alla presidenza della regione Veneto.
Galan si è reso noto per la sua politica di apertura alle colture OGM, che ha trovato l'opposizione dei movimenti ambientalisti e delle associazioni per l'agricoltura biologica, oltre che di diversi governi regionali.
W L'ITALIA

fabiana p., roma Commentatore certificato 11.05.12 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Guardatevi la deliziosa signora Concetta, la saggia e sana sorella settantenne di Di Pietro, forse non avrà studiato ma potrebbe insegnare a tanti. Quanta Italia bella c’è dietro una persona così!

http://www.youtube.com/watch?v=3W193JnXKho

viviana v., Bologna Commentatore certificato 11.05.12 13:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di Pietro? Ma chi é questo Di Pietro, chi lo conosce? Ma chi se lo caga? Che avrà da coprire, forse qualche appartamento comperato a Roma con gli "SGHEI" del partito, certo che confidare sempre sulla corta memoria delle masse non solo é da stronzi ma é da figli di puttana certificati.

Il Santo Commentatore certificato 11.05.12 13:53| 
 |
Rispondi al commento

4 voltantini Br trovati nel milanese....a quando daranno la colpa a Grillo del gambizzamento del dirigente ansaldo?

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.05.12 13:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco altra lista che verrà ricordata per il bene che ha fatto!
Ecco chi ha votato contro la chiusura di Green Hill
http://www.tzetze.it/tzetze_news.php?url=http%3A%2F%2Fwww.express-news.it%2Fnews%2Fpolitica%2Fecco-chi-ha-votato-contro-la-chiusura-di-green-hill%2F&key=03c4586375c6e079c33ba616894ff113657a932d

Flashover 001 (flashover 001) Commentatore certificato 11.05.12 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Sono incorreggibili ah ah ah

http://www.liberoquotidiano.it/


PS: DI PIETRO..... Di pietruccio, merdina umana.... non sai nemmeno parlare italiano..... prima appoggi Monti poi gli vai contro..... dai su, torna a cuccia, dai..... tu si che invece hai un sacco di proposte eh???? Ma va cagher va la

Alessandro T, VICENZA Commentatore certificato 11.05.12 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco la domanda. Io ritengo che il finanziamento pubblico ai partiti non può essere corrisposto perché i cittadini italiani hanno detto di no con il referendum.
Se si continua a corrispondere significa che l'Italia non è una Repubblica Democratica, ma una repubblica dei partiti che ne possono fare quello che vogliono.
P.S. La sinistra è micidiale per quanto riguarda gli sprechi del pubblico denaro. Non la batte nessuno.
Di fronte a questa imposizione antidemocratica, provo un senso di rabbia.


Ministero della Salute
Ex Ministro Ferruccio Fazio
Nel 2009 è stato nominato responsabile dell'unità di crisi per la sorveglianza e la prevenzione nei confronti del virus A H1N1.
A tale proposito, il suo ministero è stato censurato dalla Corte dei Conti per aver sottoscritto con la Novartis un contratto di fornitura di 24 milioni di dosi di vaccino a 184 milioni di euro, considerato troppo favorevole per l'azienda di Medicina Nucleare (A.I.M.N.).

fabiana p., roma Commentatore certificato 11.05.12 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Prima ti ignorano, poi ti deridono, poi ti combattono. Poi vinci.
Mahatma Gandhi
Ps:
Forza M5S!

GIUSEPPE PEPPE DE ROSA Commentatore certificato 11.05.12 13:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel 2009 è stato nominato responsabile dell'unità di crisi per la sorveglianza e la prevenzione nei confronti del virus A H1N1[2].

A tale proposito, il suo ministero è stato censurato dalla Corte dei Conti per aver sottoscritto con la Novartis un contratto di fornitura di 24 milioni di dosi di vaccino a 184 milioni di euro, considerato troppo favorevole per l'azienda[3] di Medicina Nucleare (A.I.M.N.).
W L'ITALIA

fabiana p., roma Commentatore certificato 11.05.12 13:43| 
 |
Rispondi al commento


(da tempo penso e scrivo) che occorra individuare qualcuno del M5S davvero bravo negli scontri dialettici e mandarlo in TV.

Deve essere un fuori classe, se ne abbiamo solo 1 che vada solo lui/lei.

Ora si è aggiunto un motivo in più, se non va nessuno scelto da noi, saranno loro a scegliere chi fra noi è meno preparato e fra tutte le interviste mostreranno quelle in cui facciamo la figura peggiore.

Lo faranno a tambur battente.

La soluzione quale sarà, non rispondere alle interviste e/o scacciarli?
Faremo il loro gioco!
Diranno che non abbiamo argomenti e/o che non accettiamo il confronto democratico.

Il "gioco" inizia a diventare più complesso.

Fantomas. k, Torino Commentatore certificato 11.05.12 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Di Pietro intervistato, in politichese dice che il movimento 5 stelle é solo protesta e non ha proposte, poi sempre piu sibillino accusa il movimento di essere fautore di 'anarchia e, udite udite, afferma, da profondo conoscitore della storia política mondiale, che "é dall'nanarchia che nascono le dittature"
Sará pure un brav'uomo, come dice beppe, mah.......

Roberto S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.05.12 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Peccato che Valpreda sia passato a miglior vita, e le BR devono ormai avere tutti dai 60 anni in su. Certo che un po' di fantasia per attribuire gli attentati potrebbero averla!
Come i nostri politici, anche gli attentati, sono fedeli a vecchie sigle. Sarà un caso?
Andate a leggere cosa ricorda Travaglio nel pezzo di oggi sul Fatto, dopo l'attentato a Biagi. Guardate cosa i politici di allora(che sono sempre loro) dicevano di Grillo dopo il VDay

adriano 11.05.12 13:38| 
 |
Rispondi al commento

come molti avevano previsto è arrivata la rivedicazione dell'attentato di Genova

OLGA, UN'ANARCHICA GRECA - Il nome del nucleo Olga - viene scritto sempre nel volantino - si riferisce a «Olga Ikonomidou, nostra sorella delle CCF (cospirazione cellule di fuoco/FAI». Olga Ikonomidou fa parte delle CCF, nuova corrente anarchica greca, ed è detenuta in un carcere ellenico. Il nucleo Olga fa parte della Federazione Anarchica Informale/Froten Rivoluzionario Internazionale. fuoco in Grecia, Messico, Olanda, Russia. Il testo di rivendicazione si chiude con minacce di «una lotta contro Finmeccanica piovra assassina. Oggi l'Ansaldo Nucleare, domani un altro dei suoi tentacoli». Ma non solo. La Fai annuncia nuove azioni, potrebbero essere almeno otto, tante quanti sono i «membri prigionieri» della Ccf/Fai detenuti in Grecia. «Nelle nostre prossime azioni - dice il documento - il nome degli altri fratelli greci, una azione per ognuno di loro». Nel testo si fa riferimento anche al ferimento con un pacco bomba di un funzionario di Equitalia, Marco Cuccagna nel dicembre 2011: «Potevamo colpire qualche funzionario di Equitalia», ma «non siamo alla ricerca del consenso»...

http://www.corriere.it/cronache/12_maggio_11/rivendicazione-adinolfi-olga_838d0846-9b54-11e1-81bc-34fceaba092f.shtml

terrorismo antinuclearista ?

non sarà una mossa dei servizi segreti per coinvolgerci indirettamente e sputtanare le ragioni ambientali del movimento, alla vigilia del ballottaggio ???

uno spunto per la riflessione comune,,

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 11.05.12 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ambiente, Tutela del Territorio e del Mare
Ex Ministro Stefania Prestigiacomo
Nel corso dei cinque anni da ministro, la Prestigiacomo si è battuta nel 2005 a favore dei referendum sulla procreazione assistita e dell'introduzione delle quote rosa nella legge elettorale del 2005 per garantire la rappresentanza femminile in Parlamento. In entrambi i casi è uscita sconfitta.
Nell'ottobre 2009 è stata indagata dalla procura di Roma per l'ipotesi di reato di peculato in relazione a presunti acquisti di articoli di moda e di pelletteria femminile fatti utilizzando una carta di credito del dicastero della quale è titolare. Il procedimento è stato archiviato nel gennaio 2010.
W L’ITALIA

fabiana p., roma Commentatore certificato 11.05.12 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Se la grande novità del pdl è la santanchè prepariamoci seriamente a governare l'Italia.

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.05.12 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tonino Di Pietro

MA VAI A CAGARE!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 11.05.12 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Mescolarsi con la Merda o mantenere il nostro status d'acqua di colonia?...Pannella ci aspetta "a braccia aperte"...aa marco...scordati di rifilarci la "Bonino"....questi giochetti andavano bene 'na vorta!..ora davanti ar gabbione dei polli a fare la "guardia" ci siamo noi!!le volpi l'abbiamo rinchiuse nelle riserva!
Il Cavaliera conferma l'appoggio a Monti....paura èèè!...ci sono molti magistrati che l'aspettano a braccia aperte!!vieni silvio..vieni silvio...i detenuti sarebbero felici d'abbracciarti forte,forte,forte!!con affetto!!lui e tutti il resto della banda!!
La Manovra...ci vuole o non ci vuole..rhen...manco il semolino agguanta!....si lo sappiamo stanno pensando di mettere le mani sui c/c bancari depositi etc!!!purtroppo i conti non tornano...oh! però oggi hanno piazzato i bond...un bel successo! si ma tutti a 3 6 e 12 mesi...!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 11.05.12 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Politiche Agricole, Alimentari e Forestali
Ex Ministro Francesco Saverio Romano
2003 indagato dalla Procura di Palermo per concorso esterno in associazione mafiosa e corruzione. Nel 2005 il gip ha accolto la richiesta di archiviazione della Procura con la seguente motivazione: «Gli elementi acquisiti non sono idonei a sostenere l'accusa in giudizio». Nel luglio 2011 il Giudice per le indagini preliminari chiede l'imputazione coatta di Romano[18] e conseguentemente la Procura di Palermo ne chiede il rinvio a giudizio, in quanto secondo i PM:"Nella sua veste di esponente politico di spicco avrebbe consapevolmente e fattivamente contribuito al sostegno ed al rafforzamento dell'associazione mafiosa".
Nel 2009, il testimone di giustizia, dichiarante di mafia, Massimo Ciancimino lo accusa di avergli pagato tangenti per 100 000 euro per questo è iscritto nel registro degli indagati della DDA di Palermo per concorso in corruzione aggravata dal favoreggiamento di Cosa Nostra .
Nel settembre 2011 anche il pentito Stefano Lo Verso accusa Romano di essere legato alla cosca mafiosa di Villabate.
Nell'ottobre 2011 il giudice per le indagini preliminari di Palermo chiede alla Camera dei deputati di poter utilizzare delle intercettazioni telefoniche.
Il 14 dicembre 2011 La Giunta per le Autorizzazioni a procedere respinge la relazione Cassinelli (PdL) per negare l'uso delle intercettazioni nel processo a Palermo che vede indagato Romano per concorso esterno in associazione mafiosa .La relazione è stata respinta con 8 si e 9 no .
Il 21 dicembre 2011 anche la Camera dopo la Giunta concede con voto segreto chiesto dal gruppo Popolo e Territorio l'uso delle intercettazioni nel processo a Palermo che vede indagato Romano per concorso esterno in associazione mafiosa .
W L'ITALIA

fabiana p., roma Commentatore certificato 11.05.12 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Parafasando il post si potrebbe anche dire via i partiti dalle banche.
Le banche sono organismi politici.
La storia è lunga. Si va alle banche d'interesse nazionale (banca commerciale, banca di roma e credito italiano) si passa per Il crack del banco ambrosiano e delle banche di Sindona fino ad arrivare alle fondazioni bancarie dei nostri giorni, che pullulano di politici più o meno trombati.

Pantomima Rossa Commentatore certificato 11.05.12 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Voglio rispondere a Sergio e harry haller che la madre della stupidità è sempre incinta.X quanto mi riguarda la Carfagna non è meglio della testa pelata.Vi auguro una buona serata.Lidia

lidia g. Commentatore certificato 11.05.12 13:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ahahah... caro Beppone... dillo che quando hai pensato a questa immagine hai pensato a Poggiolini...
Quello che navigava nei rubini, smeraldi e marenghi... e la moglie che diceva "E' poco... è poco..."
Dillo: non ne hai un po' di nostalgia?
Almeno in quegli anni, anche se molto raramente, il colpevole veniva beccato... Oggi si scarica tutto sui tesorieri e nessuno sà nulla, nessuno si immaginava nulla... C'è chi vive in case pagate o ristrutturate da chissà chi... C'è che si risveglia in voli di Stato come rapiti e ritrasferiti dagli alieni con la memoria cancellata, C'è chi si ritrova il conto gonfio, gonfiato di chissà chi...
Eeh... beata innocenza!

Adriano Perrone, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.05.12 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Ministero Sviluppo Economico

Ex Ministro Claudio Scajola
Nel 2010 la Guardia di Finanza trova traccia di assegni circolari per circa 900.000 euro, tratti da un conto corrente bancario intestato ad un professionista vicino al gruppo presieduto dall'imprenditore romano Diego Anemone (coinvolto in un'inchiesta secondo la quale il gruppo avrebbe ricevuto appalti pubblici dalla Protezione civile quali frutti di corruzione). Interpellate in proposito, le beneficiarie degli assegni hanno affermato di averli ricevuti per la vendita a Scajola di un appartamento a Roma davanti al Colosseo. Scajola ha negato queste circostanze ribadendo in più occasioni di aver pagato l'immobile con i 600.000 euro attestati nell'atto notarile e di tasca propria, per i quali ha contratto regolare mutuo.. Affermò quindi che in quella casa non ci sarebbe rientrato più, che aveva già dato mandato di venderla e che una volta riavuta la cifra da lui spesa avrebbe devoluto il resto in beneficenza.
Sotto la pressione di questa vicenda il 4 maggio Scajola si è dimesso da Ministro motivando la sua decisione con la volontà di difendersi dalle accuse.
In seguito è rientrato nell'appartamento in questione. Tuttavia il nome di Scajola, che si è sempre dichiarato estraneo alla vicenda, non è mai stato inserito nel registro degli indagati. L'indagine, infatti, si è conclusa e nessun procedimento è stato mai aperto sul suo conto. In data 29 agosto 2011 la procura di Roma ha aperto un'indagine sull'ex ministro per la casa comprata «a sua insaputa».
Il 16 dicembre 2011 si viene a conoscenza che la Procura di Roma ha citato direttamente a giudizio, davanti al tribunale monocratico, l'ex ministro e Diego Anemone. Scajola sarà processato per finanziamento illecito ad un singolo parlamentare.
W L'ITALIA

fabiana p., roma Commentatore certificato 11.05.12 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Ministero Sviluppo Economico

Ex Ministro Paolo Romani
Nell'Aprile 2012 è indagato dalla Procura di Monza per peculato, con riferimento a oltre 5000 euro spesi in due mesi con il telefonino del comune.
Poco dopo emergono anche fatture per pranzi e cene pari a 22mila euro spesi in un anno e mezzo di mandato, sempre a carico del comune.
Romani di fatto impedisce a Sky di ottenere dalla Commissione Europea e dal suo commissario Joaquín Almunia una deroga per partecipare all'asta sulle frequenze per il digitale terrestre. Il "Financial Times" scrisse «il governo italiano usa trucchi per condizionare la Ue».Il canale Cielo di Sky ha dovuto rimandare l'avvio delle trasmissioni, previsto per il 1º dicembre 2009, a causa della mancanza di autorizzazione a trasmettere sul digitale terrestre da parte di Romani.
Romani da l'autorizzazione a Mediaset ad occupare il canale 58 per il digitale ad alta definizione(agosto 2010), considerata un regalo ad un privato per permettergli di sperimentare l'alta definizione prima del beauty contest, modalità alternativa e meno concorrenziale rispetto alla gara d'asta.
Romani non definizione la gara d'asta per passare alla banda larga le frequenze televisive liberate col passaggio al digitale terrestre. Nonostante la raccomandazione dell'AgCom (piano frequenze di luglio 2010) e la prospettiva di un introito di 2-4 miliardi di euro, il Ministero non ha ancora indetto la gara d'asta. Secondo l'Espresso, la prospettiva è che le frequenze restino alle televisioni.
In attuazione di una direttiva europea sulla promozione dell'uso dell'energia da fonti rinnovabili, il 3 marzo 2011 è stato firmato dal ministro Romani il Dlgs n. 28 (cosiddetto "Ammazza rinnovabili"). Il decreto ha stabilito con soli tre mesi di preavviso l'interruzione anticipata al 31 maggio 2011 del meccanismo incentivante del Terzo Conto Energia varato ad agosto 2010 che avrebbe dovuto regolamentare gli incentivi per gli impianti fotovoltaici.
W L'ITALIA

fabiana p., roma Commentatore certificato 11.05.12 13:05| 
 |
Rispondi al commento

è oggi il trota non ha combinato nessuna?

dai su che voglio farmi una risatina a la faccia dei leghisti con le corne e il fango nelle ginocchie

almeno ascoltarmi una pernacchia da bossi!

che tempi quando si sentivano centro dal mondo

ma "il grande maestro" ha tolto gli aiuti adesso sono nelle fogne

hi hi hi

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.05.12 13:00| 
 |
Rispondi al commento

rivendicazione anarchica e volantini BR ? roba da
dementalizzati.

pericle 11.05.12 12:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'AVEVO SCRITTO APPENA IERI SERA CHE IL FINTO AMICO E' PEGGIO DEL PEGGIOR NEMICO...

"Noi dell'Idv abbiamo sempre offerto un'alternativa di governo. La mera protesta non ci interessa perche' dal giorno dopo l'Italia finirebbe per essere governata dall'irrazionalita', dall'insipienza politica e solo dalla voglia di sfasciare tutto. Col risultato che cosi' nascono le dittature... dall'anarchia". Cosi' il leader dell'Idv, Antonio Di Pietro, commenta l'ascesa di Grillo nell'arena politica..........

A DIPIE' FACEVI L'AMICO QUANDO TE SERVIVANO I VOTI A GRATIS PE' FATTE LA CARRIERA? ADESSO CHE LI VOTI SE LI PJAMO DA SOLI TE STAMO A SMASCHERA'E?
A PARACULO DA 4 SOLDI !! SEI PEGGIO DELL'ARTRI

hero didestra, Roma Commentatore certificato 11.05.12 12:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non c'e' niente di piu' da aggiungere,il conflitto di interessi e' INEVITABILE quindi i FINANZIAMENTI AI PARTITI cosi'come sono concepiti vanno ABOLITI e il sg.AMATO RISPEDITO A CASA IMMEDIATAMENTE, SENZA INDUGIO.LA SUA PROPOSTA C'ERA DA SCOMMETERCI E' L'ENNESIMA PRESA PER IL CULO,e BASTAAAAAA!!!!NON SE' NE' PUO' PIU'.

mauro nasoni Commentatore certificato 11.05.12 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Tenete conto, figliuoli,

che le sedicenti e cosiddette

"democrazie occidentali"

sono servi e cani fedeli

di banche, finanza ed imprese,

da cui, come tutti i servi e i cani fedeli,

ricevono briciole sotto il tavolo

Ora il buon Grillo e i suoi seguaci

esprimono l' auspicio

di voler governare per i cittadini,

come dipendenti dei cittadini

e per realizare gli interessi dei cittadini,

cosa che io, ovviamente, condivido appieno.

Ma sti ragazzi sono consapevoli

che in cotal guisa

dovranno mettersi contro

banche, finanza ed imprese

e tutti i loro cani e servitori fedeli,

cioè politici, giornalisti,

conduttori tivvi, cardinali, preti,

e chi più ne ha più ne metta,

che combatteranno come cani furiosi,

sì come è furioso un cane a cui voi leva l'osso ?


Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 11.05.12 12:54| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

anarchici rivendicano l'attentato ad adinolfi,spuntano
volantini BR,tutto questo tempo perduto come mai?
non ci sono più i servizi segreti deviati di una volta.
che abbiano influito i tagli?

pericle 11.05.12 12:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci siamo gente,

http://www.rainews24.rai.it/it/news.php?newsid=165026

http://www.rainews24.rai.it/it/news.php?newsid=165027

Arzan 11.05.12 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Michela Vittoria Brambilla
Ex Ministro del Turismo
Titolo di studio Liceo scientifico.
Nel 2006 si candidata alla Camera dei deputati nelle liste di Forza Italia in occasione delle elezioni politiche del 2006, ma non viene eletta.
Nel giugno 2007 fonda l'emittente satellitare TV della Libertà, organo di informazione generale, nonché di promozione dei Circoli. La rete chiuderà due anni dopo, lasciando i conti in rosso, esaurita la sua funzione di strumento elettorale con il ritorno al governo di Silvio Berlusconi.
Lancia il nuovo logo Magic Italy per rilanciare il turismo estero in Italia. La presentazione è avvenuta il 9 giugno 2009, su Rete4 per le elezioni europee, da parte di Brambilla e Berlusconi, in diretta al Tg4. La Brambilla dichiara di avervi lavorato "per ore ad Arcore insieme al Presidente del Consiglio". Nuovo flop dopo quello del portale Italia.it.
Presenta la trasmissione televisiva su Rai1 “Magica Italia – Turismo e Turisti”, da 30 puntate settimanali, inclusa nel piano di comunicazione per il rilancio dell'immagine dell'Italia (novembre 2009). Ennesimo flop.
Michela Vittoria Brambilla è stata criticata per la sua campagna all'estero Magic Italy in Tour, altro flop, che a fronte di un importante investimento economico, non ha in realtà prodotto risultati in termini di numero di visitatori.
Brambilla spende per i viaggi a carico del ministero: 157.000 € entro il 2010, a fronte di un budget previsto di 27.000 €. A fine 2002 la LNDC-Lecco rinuncia alla gestione del canile, e il Comune delibera con urgenza di affidare la gestione del canile, direttamente e senza gara d'appalto, alla LIDA della stessa Brambilla, per 9 anni rinnovabili ed un importo di 542.000 €, di molto superiore al limite di 200.000 € fissato per gli appalti di pubblici. La LIDA, al momento di ottenere l'incarico, non è ancora iscritta al registro regionale delle onlus e non potrebbe pertanto ricevere finanziamenti pubblici.
W L'ITALIA

fabiana p., roma Commentatore certificato 11.05.12 12:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro beppe, il problema del finanziamento dei partiti e della politica in generale è di facile soluzione se si guarda a cos’è la politica o meglio a cosa non è; mi spiego meglio. i vari d’alema, veltroni e co hanno spianato la strada a berlusconi aprendo la politica al marketing. te lo ricordi velardi consulente d’immagine di baffetto? ovviamente dopo i professionisti del marketing si sono presi tutto il cucuzzaro spazzando via i dilettanti, (velardi prima di fare il consulente d'immagine faceva il segretario regionale dei ds in basilicata....) questo è il nocciolo della questione: la politica non è un dentifricio e in quanto tale deve essere trattata con strumenti diversi dal marketing. basta cartelloni 6 metri per dieci, basta spot televisi e campagne di comunicazione da centinaia di milioni di euro. si torni alle tribune politiche, ai comizi al porta a porta, fine della storia. solo così, eliminando il marketing e quindi il censo dalla politica, si può realizzare una democrazia compiuta. ieri abbiamo avuto un berlusconi, domani potremmo avere un ipnotizzatore al governo....
con stima... e mi raccomando ricorda che la società dello spettacolo non prevede la sua messa in discussione. quindi continua così non andare MAI in televisione e li distruggerai psicologicamente.

vanni saponaro 11.05.12 12:44| 
 |
Rispondi al commento

LO VADO RIPETENDO DA ANNI

Tutti i vari provocatori che infestano il blog non aspettano altro che la rissa verbale.

Sta alla nostra intelligenza discernere tra il provocatore ed il critico.

Al primo basta un click, al secondo i nostri argomenti.

Grazie..

hero didestra, Roma Commentatore certificato 11.05.12 12:42| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho fatto un sogno e penso che tale resterà, ma tante volte con i sogni si vince al lotto e questo secondo me dovrebbe essere di questa categoria, mi spiego.
Visto che Monti et compagni si sono accaniti sulle pensioni, voglio provocare, ma in modo costruttivo, continuino pure anzi io suggerirei di portare il tetto delle pensioni ,TUTTE PERO' ANCHE QUELLE DA 32000 EURO al massimo di 3000 euro mensili, cifra più che buona per vivere bene, nello stesso tempo aumentare le pensioni minime al doppio. Sono certo che s'innesterebbe un ciclo virtuoso aumento dei consumi quindi ripresa industriale eccetere. E' una riforma che il finanziamento lo contine già lei si tratta solo di distribuire in modo giusto, solo distribuendo la ricchezza si può innestare la ripersa, per capire questo non bisogna essere laureati alla Bocconi . I vari Amato eccetera non moriramnno di fame, state tranquilli, hanno accumulato tante ricchezze da vivere bene per diverse generazioni. Mi piacerebbe sapere cosa ne pensate Un viva M5S a tutti

attilio rossi, Legnano Commentatore certificato 11.05.12 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Quanto tempo ci vorrà ancora prima che tutti capiscano che questo cosiddetto "governo tecnico"
sta completando con successo assoluto la rovina dell'Italia e la disintegrazione degli italiani?
Questi sono proprio fuori di testa,mai vista tanta inadeguatezza.Non ci sono parole per descrivere la distanza(si tratta di anni luce) che queste persone hanno dai problemi reali del Paese.Totalmente iniqui e faziosi,sembrano alieni invasati di regole e rigore che non percepiscono minimamente il respiro soffocato del Paese.Brutta cosa la troppa cultura se non unita ad una buona dose di esperienza e praticità.Avrei preferito che ciascuno di loro avesse avuto delle esperienze lavorative nelle fabbriche o come piccoli imprenditori o come agricoltori piuttosto della leziosa conoscenza della lingua inglese.Non avrebbero partorito idee tanto malsane!

Lucky Luciano 10, Pisa Commentatore certificato 11.05.12 12:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve;
questo mio commento non c'entra sicuramente niente con gli altri. Sono una cittadina schifata, assuefatta e delusa dalla politica e dalle cariche istituzionali del nostro povero Paese. Volevo segnalare che stamani, su radio due, Gad Lerner ha parlato del M5S in maniera viscida con estrema sufficienza, descrivendo Beppe Grillo grosso modo "un vecchio che di bello ha solo una folta capigliatura". E i conduttori del programma giù a sottolineare con risatine e commenti caustici.
Ora, io non mi sono ancora convinta che il M5S risponda alla mia idea di "politica" ma non posso accettare che un Gad Lerner, con la storia che ha alle spalle, possa sfottere implicitamente i cittadini che hanno dato fiducia a Grillo e il suo Movimento.
Scusate l'intrusione.
Sandra Bernardeschi

Sandra Bernardeschi 11.05.12 12:31| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giovannino, vai a pranzare.

La zuppa le' cotta e la polenta fumiga...:)))

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 11.05.12 12:31| 
 |
Rispondi al commento

...NUOVA MANOVRA PER RAGGIUNGERE IL PAREGGIO DI BILANCIO NEL 2013....PROVATE A NON DARE SOLDI ALLE BANCHE AL 1% PER POI FARVELI RIPRESTARE AL 5%...BRUTTI....

Marco paolo, milano Commentatore certificato 11.05.12 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Mi sorge una domanda......
Ma il MESTIERE DEL POLITICO chi lo ha inventato?!?!?!?!?
Si perchè di mestiere si tratta visto che ci sono politici che rimangono in carica per 5-6 legislature (40-45 anni, quando non addirittura 60 anni vedi ANDREOTTI che ha perso l'occasione buona per aiutare gli italiani).
Per me il GIULIO ha fatto un patto con il diavolo .........

MARIO 11.05.12 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La FORZA del moVimento e' quello di NON avere strutture nazionali ed di essere VERAMENTE radicato nel territorio.

I "Portavoce" del moVimento non sono scelti da nessun coordinamento e fanno cio' che credono sia il meglio per il proprio comune, rispettando lo statuto M5s.

lo STATUTO e' stato scritto mettendo assime le migliori menti e puo' essere modificato e discusso sempre nello stesso modo.

Al momento se vogliamo prendere la decisione MIGLIORE riguardo alla nostra VISIBILITA' nelle televisioni nazionali, dobbiamo FIDARCI dell'Esperienza di Beppe che ci ha portati fino a qui!

NON andare alle TV nazionali per farsi sbranare dai SERVI dei partiti...costringe chi vuole avere informazioni su du noi ad andare in rete! e' in RETE che si possno avere le informazioni GIUSTE sul M5s e non attraverso programmi PILOTATI.

Prima o poi dovremmo affrontare la TELEVISIONE e per portare al movimento anche i CELEBROLESI, ma
NON possiamo mandare CHIUNQUE a parlare per il M5s! anche se eletti e bravi ragazzi!

Si facciano ELEZIONI in rete (testiamo sta cosa che servira' per le politiche nazionali) e decigiamo chi puo' parlare in TV a nome del M5s!
Io voto DAVIDE BONO...Davide se li SBRANA tutti!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 11.05.12 12:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Se è vero che non c'è nessun boom di suicidi, rispetto agli anni addietro, forse lo si deve al fatto che OGGI ABBIAMO L'ALTERATIVA M5S e questo fa rinascere in tutti la speranza che le cose cambieranno a BREVISSIMO.

MARIO 11.05.12 12:22| 
 |
Rispondi al commento

E' arrivato il gazzettino di Varese!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 11.05.12 12:21| 
 |
Rispondi al commento

E' arrivato il segaiolo...sapete cosa fare!
Grazie ...Mastrolindo!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 11.05.12 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Ci vorrebbe un solo ed unico grido unanime:

"IO ADESSO APPOGGIO IL CULONE PER TERRA E NON GIOCO PIÚ FINCHÉ LE REGOLE DEL GIOCO NON CAMBIANO"

Una bella rivolta Ghandiana insomma :-)

Il Santo Commentatore certificato 11.05.12 12:19| 
 |
Rispondi al commento

ansa:picchiati 2 ispettori delle agenzie delle entrate..!nel milanese...
Questi non l'hanno capito che stanno giocando con il fuoco...

roby f., Livorno Commentatore certificato 11.05.12 12:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente qualcuno a darci una scossa ci eravamo addormentati ma grazie a questo grande uomo abbiamo preso coscienza e stiamo reaggento. fuori questi buffoni puttanieri dai palazzi aboliamo tutta questa burocrazia del c.. una nuova primavera araba (bianca) in italia. Grazie Beppe io ero a palermo grande non mollare siamo con te.

antonio b., lercara friddi pa Commentatore certificato 11.05.12 12:12| 
 |
Rispondi al commento

..smettiamo tutti di lavorare...cosa se ne faranno dei loro soldi quei SUDICI MILIARDARI?!!!

Marco paolo, milano Commentatore certificato 11.05.12 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Fermiamo il massacro delle motoseghe in Amazzonia !

Il Parlamento brasiliano ha appena approvato una legge devastante per le foreste, perché darebbe carta bianca a taglialegna e contadini per tagliare aree sterminate della foresta amazzonica. Solo la Presidente Dilma può fermare questa legge.

Il momento però è propizio: tra poche settimane Dilma ospiterà il più importante vertice mondiale sull'ambiente. Gli addetti ai lavori dicono che per lei il conto da pagare sarebbe troppo salato se dovesse fare la padrona di casa nei panni di quella che ha appena approvato la distruzione della foresta pluviale. In più Dilma sta fronteggiando pressioni interne crescenti: ben il 79% dei brasiliani è contro questa nuova legge. Se ci uniremo a loro ora potremo aumentare la pressione mondiale e prendere a colpi di motosega la legge, non la foresta.

Dilma potrebbe decidere in qualsiasi momento: costringiamola a porre il suo veto ora. Clicca sotto per firmare la petizione urgente per fermare questa distruzione pericolosa della foresta amazzonica, e se hai già firmato fai il passaparola con tutti:

http://www.avaaz.org/it/veto_dilma_global/?vl

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 11.05.12 12:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei suggerire a BEFERA,un'idea per il prossimo blitz della Guardia di Finanza e Agenzia delle Entrate. Dopo i ballottaggi delle comunali, perchè non iniziate a controllare le spese sostenute dai candidati (soprattutto da illustri trombati) per vedere da dove sono usciti i soldi per le loro campagne elettorali e come sono state pagate le spese da questi ultimi o da chi per essi, altro che caccia agli scontrini fiscali, sono certo che certi candidati hanno speso da soli in UN COMUNE più di tutti i costi sostenuti dal M5S nei 101 comuni dove si è presentato.
Così, per curiosità...e anche per recuperare un pò di "simpatia" nei confronti di chi tartassate ogni giorno...

Gianni B. 11.05.12 12:10| 
 |
Rispondi al commento

IO NON HO PIU' PAROLE.
E' TUTTO IL SISTEMA CHE NON FUNZIONA PIU', NON SOLO ITALIA. ROBE DA MATTI!

Domani mattina vado al mare e mi costruisco in spiaggia un grattacielo di un km cazzo! Ma andate tutti a fare in culo va la.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/05/10/lultima-beffa-punta-perotti-stato-dovra-pagare-milioni-costruttori/226087/

Alessandro T, VICENZA Commentatore certificato 11.05.12 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Penso che i candidati e i rappresentanti del Movimento 5 Stelle non debbano fare lo sporco gioco di questi politici di merda e dei loro giornalisti lecchini presenziando in tv a talk show e dibattiti. Stiamo diventando grandi solo con la rete e il dialogo diretto con la gente...perchè scadere e cadere nei loro tranelli? Chi va in tv e parla di politica è automaticamente accumunato alla massa di politicanti-ladri-pluricondannati-affaristi-puttanieri di cui è composto il nostro parlamento.
QUINDI ALLA LARGA DALLE TV!!!!!
Siamo diversi perchè siamo migliori di loro, loro lo sanno e cominciano ad avere paura!

gianluigi t., perugia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.05.12 12:09| 
 |
Rispondi al commento

PER QUELLI CHE VOGLIONO ANDARE IN TV.


Dovrebbero iniziare dicendo... parlo solo a titolo personale e non del Movimento........ che non approva le comparsate TV,e le approvazioni dei programmi avverranno solo dopo votazione a maggioranza nel web. Per cui ecco spiegato perchè parlerò solo a titolo personale.
Dopo di che inizia a parlare...

hero didestra, Roma Commentatore certificato 11.05.12 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono in mobilità perché la mia azienda é stata acquistata dalla mafia e finito di riciclare l'azienda é stata dismessa lasciando a casa 120 dipendenti e nessuno ne ha parlato nemmeno un trafiletto sui giornali locali, il tutto é avvenuto in provincia di Verona e non a Casal del Principe, ora sono rimasto solo con 1000 euro in tasca e una cartella di equitalia per un'importo equivalente, la domanda che vi pongo é la seguente:
per il mio futuro é meglio se pago equitalia o é più conveniente contattare un camionista slavo ed acquistare un bel Kalashnikov con una buona scorta di caricatori?
Vi ringrazio anticipatamente per ogni consiglio siate in grado di darmi.

Il Santo Commentatore certificato 11.05.12 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

secondo alcuni,ieri i ragazzi di reggio emilia avrebbero fatto una pessima figura a piazza pulita...ma state scherzando ? renzi ha parlato per un'ora ed il consigliere comunale del movimento per mezzo minuto : lo ha demolito !!!
sbugiardandolo pubblicamente a lui ed ai giornalisti - poi messo di fronte a persone psicolabili del calibro della scrofagna -hiunque può ottenere facilmente consensi - è come sparare sulla croce rossa - GRAZIE RAGAZZI - fregatevene delle apparenze il non essere "preparati" ad un confronto televisivo è il vostro punto di forza - mantenetevi sempre così : spontanei e puliti/ il consenso aumenterà sempre di più !

M5* for ever !

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 11.05.12 12:06| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Euro, Europa, dal 2000 oltre ai nostri governanti che hanno portato gli Italiani sulla soglia di povertà, alimentiamo con i nostri soldi anche i DISONESTI europei, questo è una delle cause del nostro affondamento, ci vuole una formattazione totale, e giovani ONESTI e preparati alla guida del nostro paese.

pierluigi sassano 11.05.12 12:01| 
 |
Rispondi al commento

...attenzione perchè se togliamo il finanziamento ai partiti potremmo darci la zappa sui piedi: COME SAZIERANNO LA LORO INFINITA' VORACITA'...che il signore ci aiuti

Marco paolo, milano Commentatore certificato 11.05.12 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Se ne devono andare tutti a casa e di corsa perche` potremmo non avere tanto Tempo, ci dobbiamo riorganizzare molto velocemente per evitare in altro modo perdite di milioni di Vite!
L'uomo e` il cancro della Terra, ma di cancro si puo` guarire.....ce la faremo!

Giovanni C., Londra Commentatore certificato 11.05.12 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Penso che molti di voi, si siano accorti che il Santo AMATO, grazie alla mamma Rai ha condotto un miniprogramma televisivo di domenica, per illustrare agli Italiani (rincoglioniti dalle notizie Rai) la storia dettagliata del prezioso euro, e con questo per mostrarci la sua grande competenza, preparazione e professionalità che dispone.
Tutto questo, ovvio , per chiudere la bocca a chi ne critica della sua nuova
riassunzione. Ma non avete un attimo di sensibilità e di competenza voi italiani
a non capire che siamo pieni di geni nei cassetti del governo.

giovanni.p 11.05.12 11:58| 
 |
Rispondi al commento

la definizione esatta non è 'studio televisivo' ma 'set' 'teatro di posa'. studio di che? le trasmissioni vengono prima preparate, pianificate negli uffici, lontano da indiscrezioni e dooopo fanno prove su prove sul set. lasciate che i giornalisti indaghino sul movimento 5 stelle, è il loro mestiere, come vogliamo che facessero sempre e con tutti. non serve a noi prestarci per fare gli attori. se qualcuno di noi ha ambizioni artistiche, le soddisfi professionalmente, studi recitazione e colga il successo.
noi nel frattempo saremo ben lieti di fornirgli tutto il materiale di cui hanno bisogno, e che parlino pure bene o male di noi a seconda dei meriti com'è giusto che sia e che dovrebbe essere sempre. ad ognuno il suo mestiere.

I. Commentatore certificato 11.05.12 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Continuano ad offendere la nostra l'intelligenza affermando che Beppe abbia posto un veto alla presenza dei rappresentanti del M5S nei TalkShow.
Dobbiamo prepararci alla "Fase 2", formattare i cervelli di alcuni giornalisti/opinionisti ed installare il nuovo software con il plugin
"Ana 2.0"
(Analizzo 2.0) e
"PdPPsqcDhUS 3.0"
(Prima di parlare penso se quello che dico ha un senso 3.0)

p.s. Filippo Facci è esonerato perché non e considerato giornalista/opinionista.

stefano s. Commentatore certificato 11.05.12 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Ma state leggendo che notizie escono fuori? Pronta un'altra manovra, ce lo chiede l'UE, stavolta o ce lo chiede o non ce lo chiede l'UE andremo a Roma con i forconi e vi faremo finire la pacchia. Razza di ladri bastardi e rovina famiglie

URAGANO_ MAZARA Commentatore certificato 11.05.12 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Scusate scellerati...
Non vi sfiora mai il dubbio che, così com'è strutturato il movimento, rischia di mandare allo sbaraglio un gruppo neofiti un pochetto incompetenti?
A vederlo da fuori il diktat di Beppe contro le comparsate tv è proprio finalizzato ad evitare ai candidati emerite figure di...melma.
La cosiddetta "gavetta" non è poi una cosa così negativa non fosse usata dai partiti tradizionali per formare un esercito di figli di mignotta!
Tralasciando poi il fatto che il movimento è permeabilissimo all'ingresso di arrivisti e infiltrati tanto più è breve il percorso che porta alle candidature.
Attenzione, Pizzaland ha un'anima putrefatta ed estremamente contagiosa specie quando atterri a Roma...e i grillini sono figli di Pizzaland tanto quanto gli altri.

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 11.05.12 11:51| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si parla di una nuova manovra per il 2013. Se così fosse tutti in piazza con i forconi e a dare fuoco a monti e ai suoi scagnozzi di merda e al parlamento covo di ladroni.... IN PIAZZA!!!! TUTTI!!!!!!

porzia l., marcellina Commentatore certificato 11.05.12 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Diceva un certo Albert Einstein, la prossima guerra mondiale sarà combattuta con le pietre, credo che il genio in questo caso si sia sbagliato, la terza guerra mondiale si sta già combattendo con banche, finanza e derivati e noi siamo le vittime stronze di questo massacro.
Sì vittime stronze perché invece di scendere in piazza per salvare la nostra libertà, la nostra stessa sopravvivenza a suon di randellate siamo ancora tutti incollati davanti alla TV a farci imbesuire il cervello dai soliti figli di buona donna.
L'inedia che ci pervade sarà la vera causa della nostra fine.
Ha ragione Grillo, andare in QUESTO SISTEMA TELEVISIVO serve solo per farci ridicolizzare da giornalisti collusi e servi di questo potere mafioso.

Il Santo Commentatore certificato 11.05.12 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi, ricordate che l'uomo e` un disegno superiore anche se la storia degli ultimi 20.000 anni ha evidenziato anche tutta la nostra ferocia, diciamo la loro che forse e` meglio, quindi recuperiamo la consapevolezza che internet, la rete, e tutti questi nuovi strumenti, che poi tanto nuovi non lo sono piu`, ma sono comunque ottimi strumenti per coinvogliare una Coscienza pacifica di massa per il salto di dimensione in un Nuovo Mondo, il Nostro , dove a partire dal linguaggio ci saranno dei cambiamenti straordinari, perche` Noi, anche se non ci crediamo ancora , siamo in grado e diventeremo esseri in grado di comunicare telepaticamente e che quindi anche il linguaggio attuale sara` da rivedere e ricordate che sta scritto, dapprima fu il verbo.....e allora dico a Tutti Noi, non esiste Parola di cui non si abbia il Verbo, altrimenti e` solo un neologismo creato o arma del potere per confondere, rendere le persone i valori e le cose, vere a meta` e sempre modificabilidi, interpretabili, classificabili, giustiziabili, ..... esempio: AMICO non esiste, infatti non posso declinare il neologismo amico:
io amico, tu amichi, egli amica, cos'e` che significa? AMORE questa si che suona bellissima, io amo, tu ami, egli ama , Noi Amiamo.....!
Amo le persone che condividono con me pensieri e disegni di vera evoluzione dell'essere umano che e` ancor piu` ricca ed affascinante se parte sulle differenze umane, unica fonte d'ispirazione per la crescita della Coscienza collettiva.
Grillo non saro` mai tuo amico, ma Ti Amo!
Meditare

Giovanni C., Londra Commentatore certificato 11.05.12 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Falcone diceva....segui il flusso del denaro e trovi ....La mafia... a buon intenditore......

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 11.05.12 11:49| 
 |
Rispondi al commento

FIGLI DI PUTTANA!!!!!

Bisogna contrastare queti FIGLI DI PUTTANA DI GIORNALISTI!!! TUTTI!!!!


http://www.liberoquotidiano.it/news/home/1011361/Basta-una-poltrona--per-far-litigare-i-grillini.html

Alessandro T, VICENZA Commentatore certificato 11.05.12 11:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CITTADINI ITALIANI

Italia 11 maggio 2012

Oggetto: notifica di licenziamento

Gentili Signori Politici,
con la presente Vi informiamo che abbiamo deciso di procedere al vostro licenziamento, che dovrà intendersi operativo a partire dalla data odierna. Tale provvedimento viene adottato per la seguenti motivazioni:
1)Assoluta inefficenza nel lavoro a voi affidato.
2)Furto
3)Ineguatezza professionale
Trattandosi di un licenziamento per giusta causa, per i giorni di mancato preavviso non Le verrà corrisposta alcuna indennità sostitutiva.
Nel ringraziarla per la collaborazione La invitiamo a prendere contatto con l’Ufficio Personale per il ritiro delle Sue spettanze.
Distinti saluti.

Italia 11 maggio 2012

I Cittadini Italiani

fabiana p., roma Commentatore certificato 11.05.12 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, da qui in avanti sarai il bersaglio preferito della casta. Sinora avevano provato a snobbarti trattando come idioti quelli che ti seguivano. Adesso hanno capito che gli idioti sono un bel bacino elettorale. Cosa faranno? Innanzitutto cercheranno di convogliare i tuoi voti dicendo che tu non sei un politico, che sei soltanto capace di protestare e che non hai proposte. e diranno, come giá stanno dicendo, che non vai in televisione perché non sei capace a rispondere alle domande (Gasparri, Casini, La Russa e Rutelli invece sanno rispondere, peccato che rispondano sempre sbagliato). Questi sono discendenti di quelli che hanno processato Galileo, che hanno assassinato Pinelli e Guevara, sono amici di quelli che invadono solo dove ci sono petrolio e ricchezze, stai attento. Lo so che non mollerai, ormai hai capito che sei la speranza. Auguri.

Tommaso B., Diamantina Brasile Commentatore certificato 11.05.12 11:42| 
 |
Rispondi al commento

monti:serve altra manovra,fino a poco tempo fa la escludeva
pari pari come tremonti,governo tecnico o governo casta se
non è zuppa è pan bagnato.

pericle 11.05.12 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Come sostenere M5S?
Semplice, se è vero che BEPPE GRILLO su facebook ha 830.000 contatti circa, potrebbe aprire un conto comune (in qualche BANCA ETICA, inserisce poi un link dove chi può esegue una donazione (a partire anche da solo 1 EURO) con un tetto massimo (per evitare che poi si incorra in finanziamenti pubblici illeciti) di 50 EURO.
Minimo si raccoglierebbero 830.000,00 EURO, poi con quelle finanze si potrebbe dare una mano agli eletti M5S a mettere in pratica tutto quello che c'è nel programma, si riuscirebbe anche ad aiutare le piccole e medie imprese.
Ecco come si può fare, si riuscirebbe a dare un primo contributo in tutti i campi.
Dimostriamo ai ladri come si usano intelligentemente le finanze raccolte (e non per i soli usi personali tipo vacanze, acquisto immobili, acquisto barche e festini vari).

MARIO 11.05.12 11:39| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

ECCOLA.

Per il pareggio di bilancio dell'Italia nel 2013 ci vuole un altra manovra da 8-9 miliardi.
Lo spread ha giocato la sua parte ed ha spiazzato i conti dei ragionieri.
Che si fa?
Si tassa l'aria o si affetta il moribondo?
E' la fine di questo governo.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 11.05.12 11:37| 
 |
Rispondi al commento

A me questo sistema delle convention tipo network marketing non piace neanche un pò. E la mediocrità delle persone che discutono argomenti così importanti, possono veramente far naufragare il movimento. Io fossi in Beppe, baratterei la presenza del movimento alle prossime politiche con la riforma della legge elettorale e con una legge costituzionale fatta sul modello del referendum che non ci hanno fatto fare. Due mandati e ineleggibilità in parlamento per chi ha la fedina penale sporca, con in più l'abolizione delle province. Il tutto fatto entro il 31 dicembre 2012. E poi prosegurei sul cammino delle liste civiche comunali e regionali.

Edoardo R. Commentatore certificato 11.05.12 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando uno fa politica sa che deve rimetterci, fa volontariato, se metti anche solo i rimborsi spese cmq sai che col partito qualcosa ottieni e piano piano il partito si corrompe, e diventa una associazione a delinquere di stampo...è una storia vecchia che va avanti da decenni da far venir una noia mortale eppure i testoni continuano a dire che senza soldi si va nelle mani di berlusconi e invece è vero il contrario, è con i soldi che si diventa come Berlusconi magari più in piccolo, trasformando la politica in una forma di convenienza economica. Ti obiettano che se no, lo fanno solo i ricchi, ma nei tempi di internet non occorre coprire la città di manifesti uno sopra l'altro, o ritagliarsi spazi nei giornali che ormai creano una forma di repulsione, ma trovare delle soluzioni orginali con pochi soldi.

giancarlo sartoretto (giankazzo da velletri), Rocca Priora Commentatore certificato 11.05.12 11:34| 
 |
Rispondi al commento

poichè sono alla ricerca,.. approdo al vs programma con interesse e condivisione su molti punti.
Ma prima di farmi fregare dall'ennesimo specchietto per le allodole vi chiedo...in virtù di logica, sulla quale non posso sorvolare...,mi spiegate quale è il vs progetto di smaltimento rifiuti?

patrizia storelli 11.05.12 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FINANTIAL TIMES:ALTRA CARTA STRACCIA

Ieri il FT ha pubblicato un articolo sull'impreparazione dell'Italia ad entrare in Europa.
L'Italia avrebbe truccato i suoi bilanci come la Grecia per entrare nell'euro ed il buon senso dell'Europa avrebbe dovuto escluderne a priori il suo ingresso.
Eppure l'Europa ha accettato lo stesso l'entrata dell'Italia pur conoscendo i rischi della nostra economia e dell'enorme debito pubblico da noi detenuto.
Perchè?
Il FT dovrebbe fare un po di autocoscienza dell'economia del proprio paese.
Il capitano 'coraggioso' Jamie Dimon di JP Morgan in sei settimane ha bruciato 2,3 miliardi di dollari in operazione rischiose sui derivati.
In tutto questo marasma il FT ha dimenticato chi l'ha provocata questa caxxo di crisi economica e quanti capitani della finanza americana hanno fatto crollare interi istituti finanziari che i cittadini americani hanno dovuto ricapitalizzare.
Guarda caso le 3 sorelle americane del rating che penalizzano le nostre perfomance economiche sono tutte pappa e ciccia con una lunga schiera di speculatori,ci screditano ma poi sono gli stessi che comprano i nostri titoli di stato.
Il FT ha dimenticato che furono gli stessi USA ad imporre l'ingresso dell'Italia nell'euro.
Era tutto studiato:I paesi più indebitati avrebbero comprato i loro debiti a rendimenti esorbitanti e la finanza nel frattempo ha fatto una paccata di soldi.
E il circolo non si ferma.
Sui nostri debiti stanno continuando a fare soldi ed al contrario di quanto si possa pensare l'esposizione delle banche americane aumenta verso i titoli di stato dei piigs.
La Germania tace,tanto gli investitori vanno tutti dalla merkel,ma vedo un certo clima di isolamento da parte dell'Europa verso la macchina tedesca che ora si è privata anche del motore francese.
Questa politica economica è peggio del terrorismo ed i suoi protagonisti sono dei criminali internazionali.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 11.05.12 11:33| 
 |
Rispondi al commento

MA QUALE FINANZIAMENTO PER FARE POLITICA NON SERVONO TUTTI QUEI SOLDI CHE VANNO AFINIRE NELLE BANCHE NELLA BORSA NELLA MAFIA NEI VIAGGIA NELLE CASE NEI BUNGA BUNGA.
VI PROCESSEREMO TUTTI E PAGHERE X QUELLO CHE AVETE FATTO.
FORZA MOVIMENTO5 STELLE

MASSIMO R., massacarrara Commentatore certificato 11.05.12 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Sto ascoltando Crosetto su La7 e sempre più resto meravigliato di quanta merda si possa stipare in un cranio subumano.

Il Santo Commentatore certificato 11.05.12 11:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari concittadini finalmente è arrivata, non ne poteva più, si era ritirato tutti questi mesi per capire come combattere il popolo e finalmente è riuscito a tirar fuori la SUPERCAZZOLA del secolo. Da il sito del Corriere della Sera di oggi posto.. "Spesso i piccoli partiti guardano più all'interesse dei loro leader che a quello generale. Ne è convinto Silvio Berlusconi che, durante la consegna dei premi «Guido Carli», cita la lungaggine dell'iter delle leggi in Parlamento dove, «bisogna trovare l'accordo con i piccoli partiti come il 5% di Grillo, il 4% di Casini, il 2% dell'Idv e il 9% di Bossi, che agiscono non per l'interesse comune ma guardando spesso al proprio interesse particolare che coincide con l'interesse dei propri leader»."" Ahahahahahah vuol far credere che il Mov5Stelle ha un leader e che i cittadini sono sudditi di del loro leader. Ha tentato di omologarci ai loro PARTITI. A Silvio penso che si sia stancato delle tue capzate anche chi fino a ieri credeva alle tue storielle. Io, per mia fortuna o intelligenza, non ci ho mai creduto.

Massimo A., Roma Commentatore certificato 11.05.12 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FINANZIAMENTO AI PARTITI E DICHIARAZIONE DEI REDDITI
Visto che ci accusano che non facciamo mai proposte ma diciamo solo e sempre " NO ", credo che dovremo confrontarci sui vari temi di natura nazionale. Vogliono sfidarci ? Ok. Nel M5S, ad oggi figurano menti eccelse, dimostriamoglielo.
Ciò che conta per Noi, sono le idee. La mia idea in merito, che non è un dogma, pertanto è la seguente:
Ogni cittadino al momento della dichiarazione dei redditi deve versare il 5 x 1000 a qualcuno o a qualcosa. Io propongo che il cittadino possa scegliere il simbolo del partito a cui destinare il proprio 5 x 1000. E ancora, il cittadino privato e NON le aziende e ancor meno i concessionari e qualsivoglia altro ente, può di sua sponte versare qualsivoglia cifra a qualsivoglia partito e/o movimento politico a condizione che ciò venga comunicato alla Corte dei Conti e reso trasparente attraverso i media ivi compresa la Rete. Può ancora chiedere che tale cifra venga scalata dalle tasse da versare ma a condizione che sia possibile scegliere di scalare dalle tasse anche versamenti fatti ad altri enti, vedi No Profit, enti di beneficienza, fondazioni scientifiche e culturali ( spettacolo, beni archeologici, enti ecologisti, Telethon, disastri ambientali). Gli indigenti e gli anziani che non fanno la dichiarazione dei redditi devono aderire ad un Fondo Nazionale, creato appositamente dallo Stato, le cui risorse vengono raccolte da enti vari ivi comprese Banche ed Assicurazioni che a loro volta possono scalare dalle tasse quanto versato. Gli aderenti al Fondo, anziani ed indigenti, verranno intervistati una volta all'anno da Patronati locali ed enti simili e dovranno firmare un apposito modulo, prestampato dalla Presidenza del Consiglio o dal Min. dell'Economia, in cui decideranno a chi destinare la propria quota parte.
COSA NE PENSATE ?
CHE SI APRA IL CONFRONTO, con la benedizione di Beppe.
Noi non ci arrenderemo mai, loro pure. Vi vedrò in Parlamento . Alèééééééééééééé !!!!!!!!!!

MARCO S., ALBA Commentatore certificato 11.05.12 11:30| 
 |
Rispondi al commento


@Andrea Molteni(visto che hai messo in chiaro un tuo sottocommento ho messo anch'io in chiaro la mia risposta):

Andrea, ciao...ho capito il tuo pensiero e mi trova d'accordo sugli strumenti,sta a noi Cittadini adoperarli nel modo migliore per l'emancipazione e la cultura dei popoli.
Bene ricordo alcune trasmissioni culturali"non è mai troppo tardi" altre che insegnavano a scrive ed a leggere,ma eravano nel dopoguerra quando l'anafabetismo raggingeva il 35 % della popolazione(mio nonno ad esempio non sapeva ne leggere ne scrivere)e quindi allora era uno strumento che aveva un suo scopo, ma oggi dico la TV è uno strumento per altre cose,anzi è una vergogna che si debba pagare anche un canone.
Inoltre la TV è in mano ai Politici e a qualche capitalista prezzolato.
Ritengo quindi che in questo tipo di TV non ci si debba andare perchè non è lo"strumento" per cui è nata.
Quindi il mio pensiero era rivolto non alla TV come oggetto in sè valido,ma che uso se ne fa.
Ad esempio potremo dire la stessa cosa per la macchina:quando è nata era uno strumento atto a spostare l'individuo da una località ad un'altra,per fare più in fretta,per diletto,per turismo.
Oggi la macchina è diventato un mezzo speculativo ed un mezzo inquinante di cui incosciamente ne paghiamo le conseguenze nocive.
Il gioco vale la candela?
oreste mori, La Spezia

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 11.05.12 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Ma che finanziamento e finanziamento pubblico, a casa a calci in culoooooo

Il Santo Commentatore certificato 11.05.12 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Un messaggio per tutti quelli che scrivono:

"Ho letto il programma del M5S, ma manca questo, manca quello, non vedo, non sento, etc. etc. etc."

Punto primo, il M5S è un movimento aperto ai suggerimenti, se ne discute e vengono inseriti, mi par di capire.

Punto secondo, e più importante: perchè tutte gli altri COGLIONI che nei vari portiti fanno i programmi, una volta eletti FANNO QUANTO PROMESSO?

E allora, smettiamolo di vivere con le fette di salame davanti agli occhi. PROPONETE, cazzo, proponete anche voi le Vs. idee. Fatevi partecipi.
Non stare li a criticare cosa non va!
CAZZO!

Alessandro T, VICENZA Commentatore certificato 11.05.12 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Nulla, chi non ha mai Lavorato, Amato, Studiato, non vuol Cambiare.
Conserva.
Staremo Peggio.
Grazie.
Vado, mi son stufato.

enrico w., novara Commentatore certificato 11.05.12 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Ma come sarei curioso di vedre pubblicata la dichiarazione dei redditi di Beppe Grillo...il padre/padrone del movimento 5stelle...mi sa che sta per affacciarsi un'altro Bossi all'orizzonte con annessa "family"...

marco di lello, napoli Commentatore certificato 11.05.12 11:27| 
 |
Rispondi al commento

La politica, i politicanti e tutti i loro edifici che li hanno rappresentati per oltre 100 anni sono il passato, ragazzi dobbiamo cominciare dal linguaggio che io definito nella mia tesi la piu` grande forma di aberrazione e condizionamento dell'essere umano, hanno creato neologismi dove coinvogliare le povere menti di giovani facilmente pilotabili visto che i porci cominciano presto sin dall'elementari ad usare la loro arma piu` micidiale, incutere Paura attraverso l'Indottrinazione dei fanciulli, nelle scuole non si educa piu` si indottrina, e poi si continua con i media e poi con la chimica in quello che mangiamo e poi infami, ricordatevi quello che sta scritto, scandalizzate solo uno di quei piccoli pargoli che credono in me e per costoro serebbe meglio che gli fosse legata una macina d'asino al collo e fossero gettati in fondo al mare.....ma gli oceani oggi non sarebbero capienti per i milioni di bambini che muoiono ogni anno nel mondo, ogni anno di piu` di quelli che ha causato la Vostra prima e seconda guerra mondiale in 50 anni di involuzione sotto tutti i punti di vista, fate ribrezzo!

Giovanni C., Londra Commentatore certificato 11.05.12 11:27| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUA DA PRECEDENTE.....
Ora, è chiaro che ci saranno anche dei conduttori che finalmente hanno capito quali siano i PROGRAMMI del M5S e magari lo condividono pure (saranno anche loro padri e/o madri di famiglia, gli interesserà il futuro di figlie e/o nipoti).
Per contro ci sono altri tipi di conduttori (MANOVRATI dai partiti politici ) che invitano i candidati M5S solo per metterli a confronto con quelle VOLPI di POLITICI che null'altro sanno fare che andare nei talk show a raccontare un mucchio di balle.
Sono persone che hanno un linguaggio ben sciolto ed essendo inseriti nel sistema riuscirebbero tranquillamente a mettere in cattiva luce ed in difficoltà coloro che sono dei semplici cittadini.
Io ricordo una delle prime "comparsate" dei candidati M5S in una trasmissione tv (poco prima delle votazioni), sono stati messi in grande difficoltà perchè incalzati da domande che riguardavano problemi di carattere nazionale.
I loro interlocutori erano i politici, che da furbissime VOLPI volevano far vedere come dei semplici cittadini non abbiano alcuna idea di come risolvere i gravi problemi di carattere nazionale.
Questi politici non hanno ancora capito che i problemi non si risolvono andando in tv a discuterne giorno per giorni, ma li si risolvono con i fatti e NON CON LE SOLE PAROLE.
Quante volte si sono viste e sentite delle ottime idee poi MAI MESSE IN PRATICA.
Si tratta solo di PROPAGANDA, e purtroppo ancora oggi molti italiani ci cascano ed alla fine li votano.
Io consiglierei di cercare di capire se ci sia la possibilità di trovare programmi e/o conduttori che siano veramente fuori dai giochi politici e li ,in caso di invito, lasciare che i candidati M5S partecipino.
PRIORITARIO il fatto che alle trasmissioni NON CI DEVONO ESSERE POLITICI, i candidati devono solo andare a spiegare il programma M5S.
La sola rete non riesce ad arrivare a TUTTI gli ITALIANI, molte persone continuano ad informarsi tramite i mass-media purtroppo.

MARIO 11.05.12 11:25| 
 |
Rispondi al commento

basta con le comparsate in tv. vanno contro la filosofia del movimento 5 stelle.
il candidato portavoce di genova può (se vuole, ma anche in quel caso lo sconsiglio) andare alle televisioni locali a parlare ai genovesi dei problemi di genova, quello di verona parlare ai veronesi e quello di parma ai parmensi... è per quello che sono stati delegati.
alle tv nazionali andrà solo il CANDIDATO PREMIER 5 STELLE, in periodo di campagna elettorale, il quale sarà dotato di una intelligenza enormemente superiore alla media dei politicanti di facciata presenti e che quindi potrà reggere il confronto televisivo e diffondere la filosofia 5 stelle anche a coloro che non possono informarsi in rete.

alessandro m 11.05.12 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Seguire un cazzo di consiglio proprio no è! Spero almeno che quello visto ieri sera in Tv serva di lezione.

Angelo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.05.12 11:22| 
 |
Rispondi al commento

FORNERO di M!!!!

Non ci sono i soldi per gli Esodati?
Come mia ci sono invece per i cacciabombardieri?

Chissà che una volta acquistati questi bei caccia volino bassi e si infilino dove dico io. GENIO!!!!!!!!!!!!

Alessandro T, VICENZA Commentatore certificato 11.05.12 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Cosa abbiamo da perdere? votiamo GRILLO!

E' un brutto, bruttissimo momento per la politica italiana, anche le famose "fette di prosciutto" non bastano più a rendere ciechi gli elettori.
Oggi quasi tutti hanno maturato una consapevolezza forte su come "funziona" la politica in Italia:

i soliti volti, votati chissà dove chissà quando, siedono sulle loro poltrone facendo finta di lavorare per noi. Siedono li da 5, 10 alcuni 15 anni, come se fosse un lavoro a tempo indeterminato e sfruttano questa loro posizione per far sedere altri amici su altre poltrone in un circolo vizioso ormai incancrenito ed impossibile da debellare visto che sono poi loro stessi che decidono quali sono le leggi da approvare e quindi cosa sia "giusto o sbagliato".

E' chiaro che noi cittadini non possiamo più tollerare questa situazione, sia da un punto di vista meramente economico, ma soprattutto da un punto di vista morale. La politica non è un lavoro fisso, è un incarico a tempo determinato che DEVE necessariamente terminare per far posto a volti nuovi con nuove idee.

Allora ecco che arriva un comico che ci dice "i politici eletti possono rimanere in carica 5 anni poi tutti a casa", "i politici condannati in primo grado non possono sedere in parlamento", "i politici non possono maturare pensioni d'oro per qualche mese di lavoro", "il Paese Italia deve puntare sulle energie alternative", "le grandi aziende devono avere consigli direttivi non collusi con altre aziende per creare un vero libero mercato" ecc ecc

Insomma c'è questo comico che dice tutte queste cose condivisibili, fonda un movimento non politico con lo scopo di riuscire ad entrare in parlamento per dare voce e forza alle sue idee e realizza il sogno di ognuno di noi quando al bar con gli amici diciamo " ma ora entro io in politica e vi faccio vedere cosa combino".

Quindi vista la situazione e visto che abbiamo un'alternativa cosa abbiamo da perdere?

E' arrivato il momento di cambiare, facciamolo!

Valerio Magno 11.05.12 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Beppe!!! perchè sul tuo blog c'è un banner di una società di speculazione finanziaria???? !!!!!!! spero sia un errore!!!

Cristian Gironi 11.05.12 11:20| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno sig grillo,sono molto d accordo con le sue idee ,ma un dubbio riempie i miei pensieri,ho letto il programma del M5S ma non ho trovato nulla per quanto riguarda il lavoro,o per meglio dire la crescita occupazionale.Lei parla di progresso e futuro.Il progresso come insegna la storia non porta solo vantaggi,ma anche svantaggi tra cui la dissocupazione.
Per molto tempo ho pensato ad un mondo migliore dove tutti lavoriamo,e le uniche idee che mi sono venute fuori sono state o incrementere le aziende con un turno in piu ,passando da 3 turni a 4 o un altra molto molto piu assurda ma molto geniale, lavorare tutti in maniera ciclica.
So che ciò e una idea assurda ma meglio un idea assurda che nulla.


luca p., lucca Commentatore certificato 11.05.12 11:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a SAN BEPPE ed a tutti i GRILLINI
vorrei ricordarvi che i leccaculi ed i demagoghi ( vedi Napolitano e compagnia cantante)possono dire quello che vogliono.
La forza del M5S è questo esercito di giiovani che silenzioso AVANZA COMPATTO e che non si ferma difronte a nulla.
E' di questo che hanno paura i VERI DEMAGOGHI perchè se si è in tanti NON si può colpirli tutti e anche a dividerli ce ne vuole.
Vi ricordo che Mussolini fece la marcia su roma con 20mila persone!!!!!
L'M5S sono già a decine e decine di migliaia.
Però caro SAN GRILLO c'è un'altra cosa che bisogna ricordare di Mussolini, che certe cose le aveva capite bene anche s epoi è andato avanti male.
Lui disse " Fatta l'Italia ora bisogna fare gli Italiani!" ( in realtà la citazione è di Massimo D'Azelio).
Ora è questo che serve per non tornare indietro : OCCORRE FARE GLI ITALIANI con una propria COSCIENZA DI CITTADINI e tirarli fuori dal pecorume nel quale sono incastrati.
E' una preghiera rivolta a SAN GRILLO ma anche a tutti quelli del M5S.
Bisogna riflettere sul fatto che nelle scuole italiani NON si insegna più la VERA EDUCAZIONE CIVICA!!!!
Ciao a Tutti
Aldo

aldo moro 11.05.12 11:16| 
 |
Rispondi al commento

CAPORETTO 2008+4
Tramonti a Nordest


telegramma per il signor MONTI & C. S.p.a.


SIETE CIRCONDATI. stop

ARRENDETEVI. stop

---------------------------------

:-)

epe pepe 11.05.12 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Mi permetto di dare la mia idea sulle possibili apparizioni tv dei candidati M5S.
Se torniamo con la mente a qualche settimana fa ci possiamo ricordare di come, in campagna elettorale per amministrative, sui mass-media venivano date notizie dei soli partiti politici.
Nessunissima notizia a riguardo del M5S, nonostante ci fosse BEPPE GRILLO che girava per le piazze italiane a cercare di svegliare la gente (cosa che sembra sia riuscita anche se non del tutto, a certi italiani godono nell'essere sodomizzati evidentemente).
Solo a pochi giorni dalle votazioni i mass-media hanno iniziato ad interessarsi al M5S, ma solo perchè c'era stata una diatriba tra quello che diceva GRILLO ed il presidente della repubblica.
Da quel momento hanno capito che GRILLO "tirava" ascolti e così si sono sempre più interessati.
Dopo le votazioni, con i risultati ottenuti, chiaramente la notizia che "tira" di più e quella relativa ai risultati del M5S, da qui il fatto di iniziare ad invitare nei talk show i candidati M5S.
CONTINUA .......

MARIO 11.05.12 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Cari signori, anche io, da qualche giorno ho aderito al Movimento. Anche io, come quella ragazza di cui tutti parlano, prima votavo Berlusconi, e non già perchè mi piacesse il suo sorriso, o le sue barzellette. Il mio ragionamento è stato semplice, in un sistema in cui tutto è capitalizzato, in un sistema dove non vige altro che la logica del mercato, forse il nostro paese può esser meglio guidato da chi ha capacità di guidare un azienda, perchè è innegabile che l'impero economico dei Berluscones sia di notevoli dimensioni. Poi escono fuori i puttantour a spese dei contribuenti, i magheggi Scilipotiani, e che Lavitola è una cosa meravigliosola ecc... Comunque parliamo di anni fa, ero più giovane e suggestionabile. Ho malriposto una speranza signori, ho fatto un errore, un errore che ora non mi vergogno di riconoscere. Un errore al quale vorrei riparare impegnandomi attivamente nella ricostruzione di ciò che ho invece contribuito a rendere peggiore.
Ora, piuttosto che lapidare quella povera oca che non ha saputo cosa rispondere in tv, le chiederei per quale motivo ha aderito al movimento. Ricordatevi che solo gli stolti non cambiano mai opinione (anche se è vero che solo gli Scilipoti la cambiano sempre). Comunque in questo momento, se davvero vogliamo sperare in una nuova alba, è necessario catalizzare tutte le forze piuttosto che accapigliarsi già da ora per questioni interne e per capire chi è il capo e chi il megafono...
Peace

Nicola Coscia 11.05.12 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Credere alla Politica perchè piacion il Faccino del politico e le Kermesses.
Credere alla Chiesa perchè piacion il Faccino del Prete e le Liturgie.

Due modi di Offender Dio e la Parola.

Ecco il senso dell'andare Oltre...

enrico w., novara Commentatore certificato 11.05.12 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione ad entrare a palazzo, Noi lo abbiamo gia` il Nostro Grattacielo, la Rete, quindi se proprio dovremo mantenere il Parlamento, beh che allora ci si metta i piedi solo qualora passi la legge della costituzione di Referendum propositivi ed abrogativi senza quorum....., meditare ragazzi, no trappole!

Giovanni C., Londra Commentatore certificato 11.05.12 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti! Leggo che la Fornero non riesce a 'salvare' ulteriori esodati perché non ci sono i soldi... Non ci sono i soldi?!?!?!? C'é il 50% della tranche dei soldi che sarebbero destinati ad un finanziamento pubblico ai partiti abolito da un referendum pronta e calda. Perché non usare quella?!?!

A. Ferrari 11.05.12 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Non ci prendono più hanno voglia di mandare galoppini dei mainstream dove vogliono,il movimento 5 stelle sta aumentando di consenso ogni secondo,basta che semplicemente date uno sguardo sul network più popolato al mondo ( facebook) per vedere come stanno nascendo liste a 5 stelle da ogni parte di italia,è veramente notevole l'entusiasmo che stiamo generando nei cittadini.Siate fiduciosi perchè alle prossime politiche prenderemo il 100 % dei consensi dei cittadini senza avere alcun ostacolo alla nostra guida della nazione.Solo cosi potremo radicalmente riscrivere la storia dell'Italia !!!!! Un Italia a 5 Stelle !!!!! Che magnificenza !!!!! 

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 11.05.12 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Da qualche mattina mi sta capitando di vedere su rai tre Agorà.Mi sto accorgendo che il clima è profondamente cambiato nei confronti del M5S.Mistupisce in particolare Vianello che si illumina ogni volta che passa un video di beppe,parla del M5 S avendo sempre un bel sorriso di ammirazione e soprattutto frena se qualcuno ne parla criticamente.L'altro giorno ha detto, rivolgendosi a un invitato che contestava Grillo:no,no, non vorrei che mi mettessero di nuovo sul blog (c'era stato qualche giorno fa un video con Vianello)A me pare che sia un conduttore Cinquestelle


Ciao a tutti. Secondo me è importante far conoscere a più persone possibili il Movimento. Andare in TV a Ballarò (non l'ho visto), Servizio Pubblico, ecc...uhm...ho dei dubbi...sono arene predefinite e preparate ad hoc solo per fare audience...bisognerebbe trovare altre forme, piuttosto all'interno di altri contenitori...oppure essere veramente preparati e sbaragliare la concorrenza e gli insulti facendo vedere che siamo onesti, puliti, seri, impavidi e lottiamo per un ideale. Immagino che Santoro & C. sommergerebbero di critiche gratuite e domande a bruciapelo pur di far apparire il M5S impreparato...però come arrivare a quei probabili elettori come anziani e tutti quelli che non vedono altro che la televisione? E uno spot televisivo? Avrebbe un senso? Una pagina sui quotidiani? Facciamo una colletta...è arrivato il momento. O adesso o mai più. E' la primavera Italiana, abbiamo alzato la testa, ora non ci fermano più...

Duilio Fiorille Commentatore certificato 11.05.12 11:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi politici si devono solo che vergognare e saro` qui a ricordarglielo sempre, perche` prendere 30.000 euro di pensione al mese non solo e` inaccettabile ed illegale ma e` un oltraggio all'intelligenza ed alla fame nel mondo, vergogna e che a voi porci vi venga questo pensiero ogni volta che vi sederete ad un tavolo imbandito e che vi venga la nausea ancor prima di mangiare, auguri!

Giovanni C., Londra Commentatore certificato 11.05.12 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Davvero ottimo grazie beppeeeee

amazon uk 11.05.12 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Per chi fosse interessato:

Grillina, votavo Berlusconi perché rideva

http://video.unita.it/media/Politica/Grillina_votavo_Berlusconi_perch_rideva_4935.html


FORZA GRECIA! SE LA GRECIA USCISSE DALL'EURO CREEREBBE UN PRECEDENTE CHE VERRA' PROBABILIMENTE SEGUITO DA ALTRI PAESI EUROPEI CON L'ACQUA ALLA GOLA. L'USCITA DALL'EURO SALVEREBBE IN PARTE L'ITALIA; L'UNICO PROBLEMA SECONDO POTREBBE ESSERE CHE I DEBITI CONTRATTI DALLE FAMIGLIE ( MUTUI PER LA CASA, FINANZIAMENTI, PRESTITI BANCARI ECC.) RIMARREBBERO IN EURO CONTRO IL RITORNO DI UNA LIRA SICURAMENTE MOLTO SVALUTATA NEL CONFRONTO...MENTRE GLI STIPENDI ( SEMPRE SECONDO ME ) ALLE FAMIGLIE VERREBBERO CONVERTITI IN LIRE NEL SOLITO MODO COME 10 ANNI FA ( 1 EURO = CIRCA LIRE 2000 ). CON L'USCITA DALL'EURO IL MIO TIMORE è CHE PER UNA FAMIGLIA ESTINGUERE UN DEBITO IN EURO ATTRAVERSO UNA LIRA RIDOTTA DALL'EUROPA AI MINIMI TERMINI ( CON UNO STIPENDIO FAMIGLIARE PRATICAMENTE RIMASTO INVARIATO NEGLI ANNI ) DIVENTEREBBE TROPPO ONEROSO. CHE NE PENSATE?

massimiliano orlando 11.05.12 10:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON E' UNA GUERRA

Bersani dice che accetta la sfida col M5S,c'è chi dice che bisogna vietare agli appartenenti del M5S di andare in TV,chi invece auspica alleanze per le future politiche.
Il M5S è un movimento di cittadini democratico,non porta avanti nessuna guerra e nessuna sfida di consensi elettorali con gli altri partiti.
Non ci sono diktat ma si basa sul buon senso degli iscritti e dei militanti.
Chi vuole andare in tv ad esprimere le proprie opinioni è libero di farlo,è libero di dire cacchiate,è la democrazia.
Lo scopo del M5S è di dare voce a tutti,anche quelli che hanno la mente bacata,perchè fanno parte della società.
A mio parere la sfida del movimento non è quella di strappare consensi agli altri partiti ma di porsi come unica e vera alternativa a questo tipo di 'sistema' che da visibilità ai politici solo in tv o tramite media filopartitici.
Semmai la tv deve essere scredita sotto questo punto di vista e rivalorizzata come vero mezzo di informazione.
Il politico che lavora per la comunità non deve proprio esserci sul tubo catodico perchè il suo tempo lo deve dedicare interamente al parlamento e semmai al governo per migliorare questo paese e rispondere alle continue esigenze della comunità.
Ma è un piccolo dettaglio che oscura la vera potenzialità del movimento.
La vera forza è una voce collettiva,un pensiero unanime di cambiamento,una nuova metodologia per intraprendere decisioni discusse dalla galassia sociale e quindi assimilate dalla comunità.
Non è possibile leggere di ddl emanati e votati dal Parlamento di cui non si ha nessuna informazione,non è possibile abituarsi al voto di fiducia come modus operandi governativo e svuotare completamente la funzione parlamentare.
Molti si chiedono quale forza potrebbe avere il M5S,senza alleanze,come organismo di opposizione.
Il M5S è già un parlamento,siamo abituati alla discussione e alla trasparenza.
La nostra democrazia è stata dilaniata negli anni dal sistema partitocratico ora tocca a noi ricostruirla.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 11.05.12 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Se si va in tv, bisogna essere presenti nello studio,
il collegamento da lontano e' penalizzante.
Ti tolgono l'audio quando vogliono e puoi dire la cosa piu' bella di questo mondo ma se non la sente nessuno, e' inutile.

Evitiamo assolutamente i bigliettini, ma facciamo vedere i fogli con il programma.

Con i bigliettini , sembra che stiamo giocando..... :(

Giusto far vedere che ci sono i simpatizzanti,
ma devono essere i candidati del M5S,i SOLI che possono parlare!!

INOLTRE , SEMBRA UNA STUPIDATA, ma e' importante la presenza, non stravaccati al tavolino, ma in piedi, davanti alla telecamera!!!
Ci si alza!!
E' UN PROBLEMA DI IMMAGINE!!!!

Attacchiamo pure i giornalisti/politici, ma con
gentilezza, con pacatezza,altrimenti il tutto si trasforma in RISSA e diventiamo UGUALI (omologati) agli altri politici che vanno in TV e si perde quella credibilita' che il movimento si e' conquistato.
Quindi ,anche se la rabbia e' tanta vedendo certe persone, manteniamo la calma!!

ORGANIZZAZIONE!!
EVENTUALMENTE preparatevi un testo,chiaro semplice, imparatelo , e continuate a ripeterlo, il messaggio deve essere ripetitivo!!!!
Deve entrare in testa alla gente!!


ps
Se quella persona di ieri sera avesse detto che aveva cambiato idea perche' B. non gli ispirava piu' fiducia,sarebbe stata credibile, ma dicendo che lo votava perche la faceva ridere......, ora vota M5S perche' la fa ridere Beppe?????
E infatti grasse risate in studio.....
una figura di m.........

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 11.05.12 10:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hanno paura di perdere i privilegi,i paguri tipo vespa,santoro,formigli,chi a destra chi a sinistra, danno una mano a questi mascalzoni,per togliere un po di macerie causate dalle ultime votazioni.I grassatori che stanno al potere,si arrogano del diritto perchè il popolo disinformato gli ha votati,Si sono asserragliati dentro il castello,attaccati dal M.5.S.Tutto questo accade in itagliaoggi,come 2 mila anni 4 mila anni fà.Tutti insieme serragliano le fila donne di corte,buffoni,politici,cavalieri,paguri per questi cialtroni la situazione è complicata,l'unica cosa da fare appassionatamente è perdere tempo,fuori i soldi dalla politica;ripeto hanno paura!!c'è la speranza che il popolo dimentica.Non hanno nulla a cui appellarsi devono ridare a questa nazione il maltolto.Il popolo ha decretato la sentenza con il voto,si sono impossessati del paese come grassatori,hanno strisciato come ladri nella notte e si sono nascosti accucciandosi in parlamento,con i cannoni puntati verso il popolo. Hanno un'arma tremenda che è la TV E LE RADIO, TUTTI APPASSIONATAMENTE VERSO LA LORO DISTRUZIONE.

Pablo S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.05.12 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Sapete perchè politici e preti vanno a braccetto? Entrambi vivono nel lusso più sfrenato rubando soldi al popolo. Si difendono vicendevolmente perchè sono accomunati da un unico interesse, saccheggiare le risorse del Paese. Durante la Rivoluzioni francese rotolarono molte teste di preti e nobili, ma non furono abbastanza. Avete notato che le televisioni sono occupate sistematicamente da presenze asfissianti di prelati e politici? Non è un caso che il cardinale Bagnasco, all'indomani del clamoroso risultato elettorale del MoVimento 5 Stelle, si sia scagliato contro l'antipolitica! Bisogna distruggere il Vaticano, la vera centrale del potere criminale dell'Italia (e non solo)...
Un clic li seppellirà (preti & politici)!
Un saluto a tutti e grazie per lo spazio

Fabrizia Ricciardi 11.05.12 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Leggendo i vari commenti mi sono reso conto che esiste un rischio enorme nelle soluzioni proposte.

IL VOTO E' SEGRETO E IN UNA DEMOCRAZIA E' IMPORTANTE CHE SIA COSI'

il rischio è di essere schedati e per questo discriminati... è bene pensarci

Antonio Manià (carpe.diem) Commentatore certificato 11.05.12 10:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,

Oltre a quello che hanno RUBATO, i politici e i loro complici debbono rimborsarci costi delle innumerevoli CATTEDRALI NEL DESERTO iniziate e mai completate, al solo scopo di drenare colpevolmente denaro pubblico, da spartirsi con i loro compagni di merenda?.....
Ovviamente, occorrerebbe risalire minuziosamente a tutti i diretti responsabili!
Intanto, nei salotti buoni della politica, si continua a parlare con il linguaggio di sempre, il politichese, senza rendersi conto di essersi confinati nella preistoria!
La loro arrogante stupidità impedisce loro di capire di essere arrivati alla frutta, senza rendersi conto che il terremoto visto in questa ultima tornata elettorale è solo l'inizio di uno tsunami che li spazzerà via una volta e per sempre!

piero la mantia 11.05.12 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Forse questo non era proprio un "lapsus" ma era il suo vero pensiero ........

http://www.youtube.com/watch?v=oQyuCWe_F8M

MARIO 11.05.12 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sono l'autore di un blog http://ideatrading.investireoggi.it/ in origine nato per parlare solo di finanza e di mercati ma che negli ultimi mesi ha cominciato a trattare anche temi politici, avvertendo sempre più la necessità di dare un contributo (nel mio piccolo) affinchè si arrivi ad un radicale cambiamento nella gestione del Paese e della Cosa Pubblica, con la cacciata della vecchia Partitocrazia. E mi sono esposto in prima persona sponsorizzando e votando il Movimento 5 Stelle. E' la prima volta che scrivo sul tuo Blog, ma ho sentito la necessità di scrivere dopo aver visto come molti altri la puntata di ieri sera di PiazzaPulita su La7. I media al soldo della casta, così come i giornalisti di testate anch'esse sovvenzionate dal sistema, altro non aspettano che sparare sulla croce rossa, screditando il Movimento. Le risate in studio che ho visto fare a Renzi, Carfagna etc etc alla risposta di una persona intervistata che ha detto che prima di votare per il Movimento 5 Stelle votava Berlusconi perchè era allegro, è solo un antipasto di quello che accadrà di qui in avanti se non troverete un rimedio a queste "libere uscite". E il rimedio potrebbe essere l'elezione di più portavoce o rappresentanti delegati alle pubbliche relazioni, persone preparate a tenere testa sui vari argomenti sociali economici e politici. E credimi vista la preparazione dei nostri politici ed economisti, non ci vuole poi molto. In bocca al lupo.

Angelo Meschi

Angelo Meschi 11.05.12 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Raga ma perchè cavolo ce l'avete tanto con la Germania? Anche tu Beppe ti ricordo che tornare alla moneta nazionale sarebbe utile perchè così lo stato potrebbe pagare i debiti svalutando la moneta e dimezzadondone il valore. E' COME UNA TASSA!!!!! non dire che dobbiamo tornare alla lira perchè quella si che divenerebbe una vera rapina. Il tanto vituperato "rigore" che ormai sembra un insulto, significa solo che deve passare il principio che SE INCASSI 100 NON PUOI SPENDERE 120!!!!e il fatto che noi dobbiamo pareggiare entro il 2013 lo ha detto Silviolo non la Germania. Vorrei inoltre far notare che il ritorno alla lira e conseguente svalutazione farebbe aumentare i prezzi (di ben più del 2-3% ma più probabilmente del 30-40%) dei beni importati. tra cui ci sono computer, software e svariati servizi di rete. Quindi Beppe: INVEWCE DI DIRE CAVOLATE PER GUADAGNARE VOTI E ZITTIRE PAOLO PUTTI PERCHè VA IN TV PENSA A FAR PARLARE I RAGAZZI DEL MOVIMENTO E TORNA A INFORMARTI PER BENE COME FACEVI UNA VOLTA!!! BASTA CAMPAGNA ELETTORALE!!!

Diego Pittiglio 11.05.12 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ATUTTI COLORO CHE STREPITANO CONTRO LA TV.
Io credo che questo argomento vada analizzato con un po' più di distacco e di lucidità.
La TV è uno strumento.
Uno strumento che, non dimentichiamolo, ha reso possibile l'emancipazione di moltitudini di persone in Italia e non solo.
Uno strumento che tutti coloro che la ripudiano dimostrano di conoscere bene e che, di conseguenza, utilizzano quotidianamente.
Stesso discorso vale per i giornali.
Stesso discorso vale per la rete.
Sono strumenti, contenitori, dentro i quali c'è tutto e il contrario di tutto.
Demonizzare uno strumento non ha senso.
Nè ha senso celebrarne uno rispetto agli altri perchè è quello più vicino alle nostre esigenze.
La critica, legittima, può essere alle sovvenzioni pubbliche e alla lottizzazione, non allo strumento in sè.
Se si vuole fare politica (nel senso nobile del termine) e si vuole coinvolgere nel progetto tutti i cittadini (perchè ognuno vale uno...) bisogna trovare la strada per raggiungerli, questi cittadini.
Va da sè che, in TV, non tutti i programmi sono validi e che spesso sono orientati però non mi sembra un'impresa proibitiva, all'interno di quei programmi, dar voce alle proprie idee.
Se il presupposto è che, al centro del pensiero di chiunque operi nei media tradizionali, vi sia la demolizione del M5S credo che si pecchi di presunzione.
Certo, si può scegliere, si può preferire Santoro a Vespa, perchè il suo pubblico è, presumibilmente, più vicino al nostro pensiero.
Però non credo si debba temere il confronto nè di essere per forza omologati agli altri nel momento in cui si siede nello stesso studio TV.
Le idee, quando ci sono e si sanno esporre, hanno la forza per far breccia negli ascoltatori.
Del resto lo spirito critico che anima questo movimento si è costruito proprio su anni di consumo della TV.
Chi ha spirito critico e capacità di discernimento capisce quando ascolta boiate o idee condivisibili.
Si può giocare, e vincere, anche fuori casa.

Andrea Molteni (nembo1972), Como Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.05.12 10:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Politici modificati geneticamente.

Infatti non conoscono quell'emozione che accompagna l’auto-valutazione di un fallimento globale la VERGOGNA !!!

(avete sentito le leccate di culo di politici e pennivendoli che fino a pochi giorni fà davano a Grillo del fascista, demagogo, ect. ect. ?)

Francisco C., Milano Commentatore certificato 11.05.12 10:34| 
 |
Rispondi al commento

All'Apice della Popolarita', si dice che Declamando i Pensieri di Mao, si ottenesse un effetto Taumaturgico persin sugli Animali.
Pare che persin le Mucche producessero piu' latte.

Spero Vivamente che qualcuno si prodigasse a passare i Comizi dei politici, conduttori televisivi e Tecnici di Programmazione economica al posto del Guttalax nei nosocomi, Ospizi, come Antistiptitico naturale...

enrico w., novara Commentatore certificato 11.05.12 10:33| 
 |
Rispondi al commento

Grecia: decimazione da parte dei tedeschi per chi diserta il fronte


Ciao Beppe, ho notato questo articolo e se vi piace vorrei postare sul tuo blog questo commento con link annesso, vi autorizzo eventualmente alle modifiche del caso. segue articolo:

link:http://www.ilpiacenza.it/politica/elezioni-comunali-2012-piacenza/moderati-marchio-giovanni-rossi.html

risposta:
Caro SIG.GIOVANNI, lei è sicuramente un moderato, anzi.. un "centellinatore" della politica, anche perchè a strafare o rumoreggiare troppo, si finisce per esser notati, e magari poi interessandosi, si viene a sapere per esempio quanto prendi di stipendio in provincia, oppure che di volta in volta ci si schiera con quello o quell'altro a seconda della convenienza. TI SIAMO NEL CUORE.. PRESTO POTRAI DIMOSTRARE LA TUA BUONA FEDE..... (Programma M5Stelle: ABOLIZIONE DELLE PROVINCE).

Da: Fabio Grassini

Fabio GrassiniPiras, Piacenza Commentatore certificato 11.05.12 10:32| 
 |
Rispondi al commento

mi sa che la Grecia sia fottuta, la useranno come monito per noi.

"Il ministro tedesco delle finanze, Schäuble, scarica Atene: «Noi vogliamo che la Grecia resti nella zona euro ma anche la Grecia deve volerlo, adempiendo ai suoi doveri». E il collega degli Esteri: «Senza riforme basta aiuti»""


Oltre a derubarci il futuro, la dignità l'informazione, la meritocrazia e ogni genere di servizio sociale.
Ci stanno prendendo anche il sangue con le tasse e i disservizi, per non fare il loro lavoro e non prendersi alcuna responsabilità dei loro continui fallimenti e malaffari.
Sono loro che dovrebbero rimborsarci per i prossimi vent'anni!

Beppe continua così, SEI UNA GRANDE OLTRE CHE UNA SPERANZA.

Ps: Ora che cominciano ad ascoltarci, invece di oscurarci e diffamarci....NON IMBARCHIAMO NESSUN POLITICO !!!

IL PORTATORE

roberto p., genova Commentatore certificato 11.05.12 10:27| 
 |
Rispondi al commento

"La soluzione migliore è creare un sistema di finanziamento privato che consenta al cittadino di elargire in funzione di un determinato 'servizio pubblico' che il partito gli garantisca. Penso a tal fine ad associazioni in cui i cittadini discutano, si confrontino, controllino".


Questa frase significa una sola cosa, il privato sostiene i partiti per un tornaconto da concordare. In questo modo torna lo scambio di favori. C'è un'unica via ed è quella di utilizzare la rete che è a costo zero per smascherare i privilegi all'istante.
La rete è potente ma è anch'essa manipolabile ed è questo a cui andiamo incontro: siamo all'inizio dell'era della falsificazione del web.
Dopo l'era dello spam inizierà l'era dell'antiblogging ovvero delle tecniche per oscurare le idee portanti dei blog, sarà una grande sfida per il filtering ovvero per le tecniche di selezione di ciò che è buono e ciò che è porcheria.

mario mario Commentatore certificato 11.05.12 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Pura follia: http://youtu.be/3F7z2U1d8hc e il supertecnico di turno se la ride..

emme gi 11.05.12 10:26| 
 |
Rispondi al commento


...Travaglio ieri sera l'ho molto apprezzato...però già vi ho avvisato ragazzi...porca puttana attenti alla televisione!...Non buttiamo tutto per una scorreggia!!!!

http://www.youtube.com/watch?v=30BdltPUJFc

Nuke' em All 11.05.12 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Certo che noi terrestri siam proprio Svegli.
Nati per pura Scommessa, Incredibilmente ancora Respiriamo, eppur ci Prodighiamo nel Fotterci a Vicenda, sapendo di quale Condanna Periremo.
Abbiamo la Conoscenza, ancor ci manca la Virtu' Massima.

l'Amore.

L'unico a Muover la Luna e le Stelle...

enrico w., novara Commentatore certificato 11.05.12 10:24| 
 |
Rispondi al commento

O.T. sondaggi
intenzione di voto
Il M5S passa in 15 giorni dal 7,3% al 12,1%!
Raga NON ME NE FREGA UN BEATO CAZZO! e non sono nemmeno contento! Motivo a mio avviso è un sondaggio TAROCCATO, il messaggio è Italiani guardate che il M5S e' MOLTO MOLTO PERICOLOSO perchè in 15 giorni si è incrementato del 5%!
Ma dai chi è quel PIRLA che crede a una cosa del genere. Quindi dobbiamo far parlare meno i media del M5S e lavorare sottotraccia!
La macchina mediatico-politica-affaristica-economica è partita. OCCHIO QUINDI, VOLARE BASSI.
Molti non saranno d'accordo con questa mia presa di posizione, tuttavia mi sembra veramente strano che un movimento possa incrementare in 15 gg del 5%! Beppe e il M5S cosa ne pensa?
aye aye mon captain

alfonso baroni (rrrbr) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.05.12 10:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo la trasmissione in cui Monti "ci spiegava" come ci avrebbe ancora dissanguato, ho riempito un secchiello di vomito. A quale indirizzo posso spedirlo perché Monti ne senta la puzza?

Paolo 11.05.12 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Capisco l'ordine di non apparirer in Tv, che può essere deleterio....ma non capisco come fare politica e non apparire sui media anche di propietà di avversari politici. La rete è un media ed è fintamente libero (ancora per poco)gestito dai soldi delle pubblicità di grosse aziende e multinazionali. Quindi, secondo me, viste le previsioni di piazzare 100 deputati alla camera nelle prossime politiche dovrete abituarvi ad apparire in tv e a non dire cazzate quando vi incalzeranno senza tregua, fuori e dentro il parlamento. Rischiate di apparire impreparati e pavidi, impauriti da un ruolo che non è così facile come sembra.
Saluti cordiali

PIERO MELLONI 11.05.12 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Ho seguito per anni tutto il lavoro di Beppe vedendo come tutto stava nascendo così spontaneamente e liberamente.
Finalmente qualcuno che spende il suo tempo a risvegliare le coscienze facendo libera informazione vera, reale, oggettiva. Con il solo intento di far progredire questo Paese e dargli la dignità che merita. Un Paese pulito (in senso ecologico-ambientale ma sopratutto istituzionale ) e trasparente.
Beppe è un grande ed ora che tutto questo inizia ad essere una grande cosa con influenza ed effetti solo benefici sulla Nostra cara Italia dobbiamo proseguire senza sputtanarci.
Beppe dice benissimo: NO TV. I partiti sanno che per loro è finita e vogliono provare a prendere il "bacino di utenza" del M5S.
Se vogliamo andare in tv, e lo dico solo per il bene del M5S in cui credo molto ed ho moltissima fiducia, dobbiamo andarci preparati per non distruggere anni di lavoro e sopratutto per avere quello sviluppo in più necessario a dare il colpo di grazia alla Casta maledetta. Un saluto a tutti

Alessandro Mignolli 11.05.12 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Niente strutture, Basta che i "Ragazzi M5S" non vadano in TV, NON SIMAO PRONTI PER QUELLO!!!

CASOMAI possiamo "ELEGGERE" dei portavoce che possano andare in TV a nome del M5S, come FAVIA o meglio ancora DAVIDE BONO...questi gli spaccano il CULO! I ragazzini non possono andare a farsi sbranare!

PROPOSTA:
NESSUNO potra' andare in TV a nome M5S se non sara' ELETTO come PORTAVOCE via referendum dalla base. I portavoce sono scelti tra gli eletti del M5S...cosi' non dovranno essere pagati perche hanno gia' uno stipendio.

NIENTE STRUTTURE! NIENTE CAPIBASTONE!

Beppe al momento e' L'UNICO portavoce del M5S

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 11.05.12 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Ciao ragazzi, guardando le testate dei giornali stamani,

ho come l'impressione che stiano giocando un tranello al Movimento 5 Stelle,

correggetemi se sbaglio ma ho questa impressione!!

rossi daniele 11.05.12 10:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A fine anno mi sbarazzo di tv e antenna e dò la disdetta al canone rai,ormai ho il vomito di vedere sempre le solite facce da culo e comunque quello che mi interessa lo posso vedere in rete e i 112 euro vadano per l'imu vaffanculo Superciuk Monti.

Ghost Rider 11.05.12 10:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

perchè questi non capiscono la funzione di
fiato sul collo,stamattia o visto come al
solito ho visto teatrini del nulla,poi Vaime
credo si scriva cosi,tre quattro minuti al
massimo la ha massacrati.poi se qualcuno puo
farci rivedere l'itervento solo l'introduzione
vi divertirete.passa parola.

claudio galletti 11.05.12 10:16| 
 |
Rispondi al commento

c'ho il cane che quando vede Telese in tv abbaia


Adesso i Partiti ci tireranno per la giacchetta, ma noi non dobbiamo cedere perchè siamo diversi da loro.

Silvia P., Milano Commentatore certificato 11.05.12 10:15| 
 |
Rispondi al commento

Si é dibatturo sull'opportunità o meno della presenza in tv dei rappresentanti del Movimento, ma io credo che sia una discussione, per quanto utile, di retroguardia.

http://www.paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=380

E' una persona dal carattere impossibile, ma é lucidamente disperato, non può essere ignorato se davvero vogliamo tentare qualcosa per evitare l'ineluttabile. Lo so che attacca Grillo, ma per me é l'attacco di chi capisce che stiamo combattendo una lotta impari, con armi giocattolo contro un nemico dotato della madre di tutte le bombe atomiche.

antonella g. Commentatore certificato 11.05.12 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Per: enrico w., novara

Qui trovi il MALE, quello che non dorme mai.

http://www.group30.org

Arzan 11.05.12 10:13|