Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Gli indignati

  • 132


Brindisi_interventi.jpg
"Ho visto l'ultima parte del servizio del tg1... una vera schifezza. Nella parte finale, dopo tutta la solita retorica da bellimbusti, hanno fatto l'elenco degli "indignati" di partito... da vomito. Via via hanno sciorinato l'"indignazione" dei garzoni del potere, passando tra un casini e un fini, tra un dalema e un cicchitto e poi giù giù fino al fondo di un diliberto in un elenco da voltastomaco... ed ecco che in chiusura sbuca la pagina del blog... il commento è stato:"Ed è polemica per quanto scritto sul blog di grillo dove sta scritto... ecc ecc". La frase incriminata è quella della predizione di un'ulteriore inasprimento della strategia della tensione. Da vergogna, ma loro ne sono privi, così come della dignità e pure della coscienza, ma anche della consapevolezza dei sentimenti... e noi con tutta la nostra umanità siamo in grado di giocare a questa guerra? Questi non si fermano davanti a nulla... Il MoVimento, con tutti questi "bravi ragazzi", sa quale "gioco" sta per andare a fare? Credete davvero che basti il voto per governare un Paese? Conoscete veramente quali siano gli interessi in ballo e quali siano le forze in gioco?". l'idiota

20 Mag 2012, 23:01 | Scrivi | Commenti (132) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 132


Tags: Brindisi, l'idiota, MoVimento 5 Stelle, politici, Tg1

Commenti

 

Perfetto!!!

giuseppe lulliri 26.12.15 12:52| 
 |
Rispondi al commento

LE AZIENDE CHIUDONO, LA DISOCCUPAZIONE AUMENTA, LE MISURE PER LA RIPRESA VENGONO PUNTUALMENTE IGNORATE, NEL PARLAMENTO EUROPEO I FIGLI DELLE NAZIONI NON SI BATTONO PER RENDERE LA BCE PRESTATORE DI ULTIMA ISTANZA, I POLITICI NON VEDONO, NON SENTONO, NON PARLANO ED INVECE DI DIFENDERCI FANNO SPUDORATAMENTE GLI INTERESSI DELLE STESSE BANCHE CHE HANNO FATTO A PEZZI LA GRECIA.
2 luglio 2012

Egregio prof. Mario Monti,
dovrebbe sentirsi offeso per il bailamme adulatorio e scomposto dei soliti ipertrofici “pennidondolo” della carta stampata che La esaltano per una semplice proposta da Lei formulata in Europa che oltretutto ha portato a un nulla di fatto. Perché Lei è perfettamente a conoscenza del baratro verso cui stiamo precipitando per la perversa determinazione di impedire l’ utilizzo degli euro-bond e dei project-bond da parte di noti centri finanziari che temono la ripresa avendo da tempo programmato di distruggere l’ economia europea bloccando il credito alle aziende, creando disoccupazione, gettando le popolazioni nell’ incertezza del domani e nella miseria per poi comperare a prezzi di liquidazione le aziende attive e mettere le mani sui depositi aurei dei vari stati artatamente indebitati con la collaborazione degli assoldati delle varie nazioni, autentici traditori dei loro popoli.

Alcuni editorialisti, affetti da servilismo sublimato, in quanto la loro testata annovera fra i maggiori azionisti banche ed assicurazioni, si sono spinti al punto di definire l’ euro moneta democratica benché gravata d’ interessi imposti da privati, notoriamente costruita fuori degli stati da gruppi di potere finanziari che nessuno conosce e nessuno ha votato ed attualmente affidata alla gestione di fidelizzati alle strutture della grande finanza, imposti senza alcuna consultazione democratica a gestire questa moneta straniera a debito che ha devastato la vita e l’ economia del popolo greco, erode pesantemente le conquiste sociali della società spagnola ed incombe sulla testa di noi

francesco miglino 04.07.12 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Caro Roberto di Madrid,
dopo innumerevoli dubbi, dopo essere andato ad alcune riunioni del M5S e aver ricevuto l'impressione che è il solito movimento spontaneo fatto da persone oneste ma sfilacciato, "disorientante" per il naturale referente che è il cittadino, dilettante, ho deciso di votarlo alle recenti elezioni amministrative. Pensa, ho avuto la possibilità di conoscere il candidato sindaco il quale prendeva appunti mentre io parlavo e mi ha risposto. Pochi giorni fa ho assorbito il nuovo bombardamento mediatico, questa volta riferito a quel guru che starebbe dietro Grillo, la marionetta. Grillo se le sta prendendo un po' tutte: dittatore, marionetta, comico-fesso, improvvisatore. Sta facendo calare dall'alto delle decisioni piuttosto coercitive. e' vero. Ma ti chiedo una cosa: hai mai conosciuto nella storia un qualche movimento popolare che non fosse armato, senza finire sul patibolo (più o meno metaforico che fosse?). I movimenti che devono cambiare in maniera radicale certi comportamenti radicalizzatisi nella vita delle persone hanno bisogno di misure drastiche, e queste richiedono metodi drastici, con tutto ciò di epidermicamente allergico che ci procura dopo essere stati abituati a orientarci nelle direttive apparenti di una finta democrazia. Per fortuna il M5S non è armato, ma c'è una ragione per cui riesce a drenare consenso senza dover agitare i bassi istinti del popolino, come ha fatto la Lega Nord: è Grillo. Sarà la comicità, sarà il "guru" che ha dietro (ne ho consultato il sito, non è misterX, e dice cose sensatissime che io per la verità ho in me da anni). Grillo è il catalizzatore, il ponte tra la massa (tremenda puttana) e il M5S. Io, che ho votato M5S, l'ho fatto grazie a Grillo. E' il tempo dei comici (un tempo si invocavano gli intellettuali), ma soprattutto delle persone perbene. Vent'anni fa l'antibiotico ha solo rafforzato i batteri, che ora sono più duri ma non impossibili da debellare. E se Grillo è un virus, amen, ci abbiamo provato.

a.galietto 28.05.12 08:35| 
 |
Rispondi al commento

Aiutiamo l'Italia a non fallire
Con questo blog cerchiamo di aiutare negozianti o piccoli imprenditori
in difficoltà e nello stesso tempo fare piccole opere di solidarietà

Segnalaci se conosci qualcuno in difficoltà, aiutiamolo prima che sia
troppo tardi


http://iovogliote.blogspot.it/2012/05/cosa-vogliamo-o-cosa-vorremmo-fare.html

raf 27.05.12 01:14| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo la tua iniziativa e' morta. Ti ho seguito per anni. Ho sperato per anni. E ora ve ne venite fuori con questo. Sei un dittatore. Non hai inventato niente. Stai occupando uno spazio in Italia che e' occupato da movimenti reali negli altri paesi, con strutture di autoregolamentazione e reale democrazia dal basso, vedi gli indignados spagnoli. Vedi il piratenpartei in Germania e Svezia. Vedi Syriza in Grecia. Vedi #occupy movements nei paesi anglosassoni. Siete "quasi" un movimento dal basso. Peccato che le decisioni importanti le fai tu e chi gestisce il tuo blog. Il sistema di blog e' superato. Chiedo a tutti i componenti del Movimento a 5 Stelle, di creare un vero movimento dal basso, con una piattaforma decisionale e di votazione alla portata di tutti, come il LiquidFeedback ma ce ne sono altre, LimeSurvey, etc, io facevo parte dell'Open Source Voting Consortium. Grillo se hai a cuore la creazione di democrazia reale, e non hai interessi personali sul movimento, aiutalo a diventare una vera piattaforma indipendente al passo con i tempi e a un livello pari agli altri paesi. Altrimenti, siete gia' morti

http://www.wumingfoundation.com/giap/?p=6524

Marco S., Madrid Commentatore certificato 25.05.12 13:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cara Mariella tu che sai come và la vita..... di chi ci dobbiamo fidare? Magari di quelli che non riempiono gli stadi, ma riempiono le loro tasche con i nostri soldi? Il nuovo comico lo farà per i soldi? può darsi... Ma il parlamento è pieno di gente che è li per i soldi, e non fà neanche ridere.....Stai serena come dice il tuo caposquadra e vedrai, che ti dovrai ricredere. Vero beppe.....

maurizio D., Arezzo Commentatore certificato 23.05.12 21:20| 
 |
Rispondi al commento

Cari signori, non meravigliatevi che ora che il movimento ha sfondato il muro della diffidenza della gente comune, possa essere oggetto di una delegittimazione mediatica e degli addetti o dei prossimi increduli sfrattati.Questo è oramai arcinoto perchè gia stabilmente radicato nella storia di questo paese ,e comunque già in passato si è visto ,che appena la gente ha provato a cambiare schema di scelta della casta ,la nomenclatura pseudo democratica (e dei servizi) si mette di traverso perchè nulla cambi.Non mi meraviglierei che fra poco "qualcuno" possa tentare di intimidirci psicologimente e fisicamente, e sempre puntualmente successo, ed anche ora succederà.Quando succederà significa che abbiamo accerchiato il sistema ,che per difendersi utilizza l'antifurto satellitare garantito sicuro.Ci sono però delle differenze che questa volta in discussione ci sono milioni di frequentatori di Internet e sicuramente questo fatto è insolito e difficile da attaccare.Bravo Grillo perchè ci hai consegnato le chiavi della democrazia senza fare copie ,ma offrendole gratis a chi ne ritiene o intravede l'utilità di esercitare liberamente e democraticamente l'inestimabile valore del libero convincimento.Bravo e Grande.....Un caloroso ringraziamento.

Giuseppe Diana 23.05.12 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Non ho ben capito se la sig.ra Mariella aveva necessità di provocare per vedere risposte al suo post, ma sta volta non voglio risponderle in discussione, pertanto qui dico a te esperta di politica che certamente io non ne ho mai fatta (di politica) però ultimamente è salita molto la mia autostima circa capacità politiche, grazie a come questi politici che tu riesci ancora a preferire a Grillo, hanno gestito questo disgraziato Paese. Per quanto concerne invece il futuro lavorativo di tuo figlio, stai tranquilla che il suo posto di lavoro è assicurato certamente lo troverà con questo governo che tanto ama e difende i lavoratori, e sempre per parlare della tua decantata democrazia, ti dico che proprio per come è stata intesa sempre da questi politici, sarà democrazia anche quando nel posto di lavoro che occuperà tuo figlio, ci schiafferanno senza problemi qualcuno di più raccomandato e lui se ne andrà a casa E' LA DEMOCRAZIA NO? TI SEMBRA DEMOCRAZIA QUELLA CHE STIAMO VIVENDO?? HAI MAI PENSATO DI FARTI FARE UN CONTROLLO NEURONALE?

Matilde Conte, Roma Commentatore certificato 23.05.12 10:56| 
 |
Rispondi al commento

come si fa a delegare Giuliano AMATO con i suoi 31.411 euro al mese il problema del finanziamento pubblico ai partiti????????

giovanni b., roma Commentatore certificato 23.05.12 09:23| 
 |
Rispondi al commento

Cara Mariella Alessandro prima di scrivere oscenità informati e leggi sul sito del M5S dove si trova un programma dettagliato di tutto quello che vogliono fare quindi l ignorantone sei tu che spari a zero su un movimento senza sapere quello che dici

Davide maggi 22.05.12 23:25| 
 |
Rispondi al commento

Ormai abbiamo le tasche piene dei soliti politici, è ora di cambiare, lo schiaffo di Parma è piaciuto a tantissima gente, e mi auguro che alle elezioni nazionali i soliti politici vadano a casa non se ne può più delle loro prese in giro. Gente ricca, che potrebbe campare senza lo stipendio parlamentare, non vuole rinunciarvi, fanno vomitare il popolo. Avvocati, ingegneri, dottori, banchieri, impreditori ricchissimi affollano il parlamento, eppure non vogliono rinunciare nè al vitalizio, nè a gran parte dello stipendio VERGOGNA!

SALVATORE I., Palermo Commentatore certificato 22.05.12 19:23| 
 |
Rispondi al commento

Guarda che Grillo non vuole fare nulla, a noi di Grillo ce ne frega relativamente, è la macchina che ha messo in moto che è interessante... Purtroppo quelli come te sono solo uno strascico, reazionari che insultano, gente che (con dolo) appoggia il vecchio marcio regime che con berlusconi ci ha fatto affari d'oro. Più che altro voi mi fate paura perchè al nuovo povero sindaco di Parma gli metterete due bustine di coca in tasca o gli farete trovare in casa del materiale pedopornografico.... Giusto cosi, per mettere in guardia noi, che le palle le abbiamo rotte da mo.... In tutto il mondo si sta muovendo qualche cosa, in USA in Europa.... In tutto il mondo gruppi di gente senza colore, bandiera o slogan politico si stanno riunendo, cosi... E' solo l'inizio, sarà durissima perchè voi avendo in mano il sistema ce la farete sudare sta pizza....

paolo s., genova Commentatore certificato 22.05.12 19:07| 
 |
Rispondi al commento

Possibile che non riuscite a capire che Grillo è il nuovo Berlusconi. Quanta gente di Berlusconi ha votato per voi perchè fa ridere, come lui. Ci sono le dichiarazioni (vedi da Santoro). Questa gente che ha votato per voi mi fa paura, è la stessa che ha fatto stare al governo per vent'anni il più grande comico italiano. Altra cosa... Grillo ci dovrebbe spiegare cosa vuol fare da grande perchè ancora non si è capito... forse quando parlerà del lavoro ai giovani..... chissà.... o vuole contribuire lui che ha fatto i soldi con questa politica ...riempiendo i palasport d'Italia con dei prezzi altissimi... questa è la vergogna!!!! Sa solo insultare .... per lui chi vota il centrosinistra è un demente, anche Berlusconi diceva che erano coglioni... che differenza c'è???? Lui solo ha la verità in tasca .... guardate che in tasca ha anche i soldi che ha guadagnato insultando e sputando .... a me non fa ridere per niente, a me fa paura .... No ad un altro comico ....l'ITalia ha già dato...

mariella alessandro 22.05.12 18:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se questo è il timore ricordiamoci che il popolo ha un potere, il potere di sostenere il movimento, con una coscienza collettiva che è sempre mancata a questo Paese. Svegliamo le coscienze sul fatto che se fino ad ora è andata male grazie a questa classe politica corrotta oggi l'unica possibilità che abbiamo per vedere uno spiraglio di gestione sana è dare la possibiltà di governare a chi non l'ha mai potuto fare... La gratitudine a Grillo che è il portavoce di un popolo che per decenni non ha contato nulla se non quando doveva sborsare denari per farli spendere male a chi li ha gestiti.

Matilde Conte, Roma Commentatore certificato 22.05.12 13:44| 
 |
Rispondi al commento

Non dimentichiamo che il Movimento è un'insieme di persone.
I Movimentisti di Parma lo hanno fatto loro il lavoro, non dirigenti lontani e invisibili.
Grillo fa un lavoro enorme perchè fa da ispiratore, apripista e parafulmine.
Ma da solo non avrebbe fatto niente, è la gente che si è svegliata!
Meno male che è così, che solo così c'è un futuro.

Piero Donati 22.05.12 12:45| 
 |
Rispondi al commento

qualunquismo uguale opinione della gente qualunque

forse la vera democrazia....
lo sbandierano in senso spregiativo....
per me e'la voce del popolo che se ne frega degli ordini di scuderia

W IL QULAUNQUISMO...CHE PUO' SALVARE IL PAESE....
MANDIAMO A CASA I VECCHI CIALTRONI......

DANIELE CAPIGATTI, magione perugia Commentatore certificato 22.05.12 11:16| 
 |
Rispondi al commento

No, ma forse non si è capito che questi, pur di rimanere dove sono, sono disposti a trasformarci nella SIRIA.

E occhio, che nel prossimo attentato diranno che è stato un Grillino. Azioneranno una GIGANTESCA campagna-FANGO contro Grillo. Già fanno le prove. Tipo le cantonate nel mondo scientifico o la ecopalla. Ecco, si attaccano pure alla ecopalla, come cazzo stanno messi?

Sono finiti e purtroppo lo sanno molto bene.

Giampi G. Commentatore certificato 22.05.12 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Che bello! tutte queste merde di politici che fino ad oggi ci hanno schiacciato come insetti, stanno per essere spazzati via da un grillo...ha ha ha!

Vittorio De Rossi, Roma Commentatore certificato 22.05.12 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Voi non li conoscete perchè oggi sono le terze e quarte file dei partiti al potere: si avvicineranno e poi entreranno e poi diventeranno i portavoce locali del movimento e poi saranno candidati, vi succhieranno il sangue e anche quello degli altri e, ancora una volta, sarà finita.

ginad 22.05.12 09:44| 
 |
Rispondi al commento

un servizio penoso!

vito ragusa Commentatore certificato 22.05.12 09:41| 
 |
Rispondi al commento

finalmente ,ci siamo, è iniziato la fine dei politi di professione,i vari casini rutelli vendola fini bersani dalema il berlusca e tutta la sua banda.ci hanno rovinati hanno mangiato l'italia.dai beppe ancora una spinta e alle prossime elezioni li mandiamo in pensione per non dire da un'altra parte.

gerardo d. Commentatore certificato 22.05.12 07:50| 
 |
Rispondi al commento

Certo, la casta combatterá con tutte le sue forze e con tutti i mezzi a sua disposizione e come tutti sappiamo non ha nessun pudore, vergogna, onore, scrupoli.
Quindi c'é da aspetarsi di tutto; ma gli italiano non sono stupidi e sono pronti a tutto perché esasperati; quindi tremate onorevoli senza onore, é iniziata una nuova rivoluzione, bellissima perché per la prima volta nella storia dell'uomo non si combatterá con bombe e fucili ma con l'informazione e la partecipazione.
Sono molti, perché oltre ai politici ci sono le lobbies di potere e le organizzazioni criminali che da sempre operano in diaboliche sinergie; peró la storia ci insegna che quando tutto un popolo si unisce non c'é forza sufficientemente grande per fermarlo.
Forza italiani, il mondo sta cambiando e il contributo di ognuno di noi é importante per andare nella direzione giusta.

Augusto Cappelletto 22.05.12 03:52| 
 |
Rispondi al commento

mi dispiace solo che dello sfascio del centrodestra ne abbia giovato in larga parte il centrosinitra,questo per me è il segnale chiarissimo che la gente non ha proprio capito un cazzo(il PD non rinuncia ai FINANZIAMENTI!!!!!)!per il m5s grande vittoria,ma la strada è tutta in salita,un branco troppo grande di iene è da abbattere!MA GUARDIAMO IL LATO POSITIVO,LE CONTRADDIZIONI SONO TROPPO EVIDENTI,I LORO GIOCHETTI NON FUNZIONANO PIU,ANZI GLI SI RITORCONO CONTRO,FORZA M5STELLE,VAI COSI

pietro p., collecorvino(PE) Commentatore certificato 22.05.12 00:08| 
 |
Rispondi al commento

Felicitazioni ! Incominciate davvero a far paura a questi occupanti dei seggi del potere ! Fanno finta di guardarvi dall'alto, con disprezzo, ma in realtà tremano per la loro poltrona ! Ma ci voleva un comico per far capire che con il voto si poteva sovvertire questo andazzo che dura dal dopoguerra ?
Molti s'immaginano che se stiamo meglio di allora per alcuni aspetti, lo si deve anche a chi ci ha governato, e invece no, affatto ! Lo dobbiamo solo al progresso scientifico : i nostri governanti ci hanno solo derubato e abbindolato con tante stupide teorie sociali, di destra, di centro, di sinistra!
Io se il movimento presenterà una lista anche da noi vi votero' e sono certo che questa volta non mi pentiro' del voto come mi è sempre successo fino ad oggi !

Bruno Marioli 21.05.12 23:21| 
 |
Rispondi al commento

GRANDIIII.....GRANDISSIMIIII....

Lasciamoli parlare (è l'unico mestiere che sanno fare) lasciamoli parlare tutti questi "sfascisti" della democrazia.

Trovo la cosa davvero divertente anche perchè loro continuano a parlare, senza rendersi minimamente conto di cosa in realtà stà succedendo.....e per noiè senza dubbio meglio così.......

ITALIANIIIIII............FINALMENTE RICOMINCIO A SENTIRMI ONORATO DI ESSERE ......ITALIANO......

HASTA LA VICTORIA SIEMPRE!!!!!!!!

Roberto V., Guidonia Montecelio Commentatore certificato 21.05.12 23:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cari amici,ci riprendiamo la NOSTRA ITALIA, e diamo un bel calcio in culo a questi merdosi che dall'alto dei loro stipendi (rubati)vogliono ancora dirci che dobbiamo fare noi i sacrifici, non si rendono conto di essere carne putrida.

enrico contu 21.05.12 23:01| 
 |
Rispondi al commento

Bersani ha detto che anche nei piccoli Comuni ha vinto contro M5S. non ha detto che M5S è andato da solo metre lui era con i suoi comparetti.
Bersà la prossima volta vai da solo se hai coraggio

michelangelo bellomo 21.05.12 22:29| 
 |
Rispondi al commento

Dopo questa sonora batosta per cortesia portate i sali a quelli che sono rimasti della Lega: dicono cose strane tipo quelle dei pugili cazzottati:padania,seccessione, federalismo, voltare pagina,nuova verginità,con berlusca abbiamo magnato ora magnamo con altri....ecceccceccctera

turritopsis 21.05.12 21:56| 
 |
Rispondi al commento

il cambiamento è in atto!!! sono finiti!!!

Bruno Cinque (b5), Trieste Commentatore certificato 21.05.12 21:47| 
 |
Rispondi al commento

Bersani e' convinto di avere vinto le amministrative, non so dove trovi il coraggio o non si rende conto di quello che realmente sta'accadendo o finge molto bene. Forza Beppe!!

Denise Z., Missaglia Commentatore certificato 21.05.12 21:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

andiamo presto tutti a votare alle amministrative e vediamo che fine fanno questi personaggi che si fanno chiamare sentori, cavalieri, parlamentari, premier, ecc.... a casa e di corsa! Avanti MOVIMENTO 5 STELLE!!! TOCCA A NOI CITTADINI!

ADA R., Rho Commentatore certificato 21.05.12 21:05| 
 |
Rispondi al commento

"Il MoVimento, con tutti questi "bravi ragazzi", sa quale "gioco" sta per andare a fare? Credete davvero che basti il voto per governare un Paese? Conoscete veramente quali siano gli interessi in ballo e quali siano le forze in gioco?"

La risposta è SI.

Grazie M5S, il sogno è già realtà, alle prossime politiche noi siamo la maggioranza, e ripuliremo l'Italia, ridandole tutta la dignità ed il prestigio che ha e che merita.

Vincenzo Q., Bologna Commentatore certificato 21.05.12 20:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dopo i risultati delle amministrative, sono davvero curioso di leggere i8 risultati delle poilitiche( non manca molto) ci saranno anche il mio voto e quello di chi come me non è stato chiamato questa volta.,bravo Beppe continua così che siamo tutti pronti a seguire le tue indicazioni rzie ciao!

sergio arrigoni 21.05.12 20:16| 
 |
Rispondi al commento

Beppe non ascoltare bersani perchè non ha intenzione di risolvere la situazione, della disoccupazione givanile, vai da solo che otteniamo molto di più basta vedere i risultati della amministrative, dove prima c'era un sindaco della lega hai sbancato, tutti pure il PD continua cosi da parte mia avrai un gran sostegno


Ciardella fabio Lunedi 21 maggio 2012

Fabio Ciardella, Cecina Commentatore certificato 21.05.12 19:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRAZIE A BEPPE E A TUTTI DEL M5S,GRAZIE A PARMA.
PARTE LA RIVOLUZIONE DAL BASSO.
UN'EMOZIONE FORTISSIMA.
Ai vecchi politici,ai giornalisti pieni di lardo che sanno tutto,ai preti bugiardi,ai pdmenoelle,ai generi dei palazzinari,ai tecnici delle banche,a quei pezzi di merda che mettono le bombe,a chi ha la pensione o lo stipendio d'oro.............
VAFFANCULO VAFFANCULO!

gianlugi d. Commentatore certificato 21.05.12 19:50| 
 |
Rispondi al commento


SIGNORI LA TERZA REPUBBLICA E' INIZIATA.

Mettiamoci comodi per un attimo, mentre i palazzi di Roma sono in fiamme, e pensiamo ad una definitiva RICOSTRUZIONE.

Un nuovo RINASCIMENTO sociale, culturale, economico è alle porte!!!

E come dal 2006, dopo banchetti, raccolte firme, Vday...FORZA BEPPE SIAMO TUTTI CON TE.

Pronti a rimboccarci come sempre le maniche e LAVORARE.

Oggi ho avuto due orgasmi...

Da qualche ora però, chissà perchè, godo senza fine come un riccio!

Ahahahahahahahahahahahhh...

Maurizio Longo 21.05.12 19:38| 
 |
Rispondi al commento

come dice giustamente Piero Donati gli interessi in gioco sono enormi: 30 anni di affari miliardari e di stipendi e pensioni d'oro fra politici e manager a cui è difficile se non impossibile rinunciare e lotteranno tutti gli interessati ( politici, alta dirigenza, amministratori pubblici, grandi imprese, banchieri, editori, chiesa, mafiosi, camorristi ecc. ecc. ) con le unghie e con i denti. Ma la posta più alta se la giocano i cittadini, il popolo che da 30 anni è sbeffeggiato, impoverito, truffato e massacrato da un potere che l'ha fregato in ogni modo ( appalti truccati, concorsi truccati, titoli spazzatura rifilati ai risparmiatori, patrimonio degli enti svenduto ai soliti noti, fondi dei partiti usati come salvadanaio dei politici, fondazioni inutili create solo per i politici, patrimonio degli ospedali gestito dal vaticano in modo insensato ecc. ecc. ). Ora si gioca la sua libertà, una lotta per una vera democrazia ed una vera trasparenza oggi possibile con tutti gli strumenti multimediali e di informazione. Il popolo deve lottare per la sua stessa sopravvivenza messa in gioco da un gruppo di potere criminale che l'ha portato alla miseria senza pietà e senza rimorsi, anzi, prendendolo ancor più in giro addossandogli ogni colpa senza prendersene alcuna. Questi boriosi, prepotenti, criminali e bugiardi oltre ogni limite sono capaci di ingannare anche se stessi. In tempo sta finendo e se non reagiamo ci toglieranno tutto: casa, lavoro, diritti, informazione, capacità e volontà di reagire costretti a sopravvivere e subire una schiavitù in nome della loro ricchezza. del loro potere che gestiscono e trasferiscono con un bottone. Oggi vi promettono il paradiso e domani vi trovate nell'inferno. Solo chiacchiere e menzogne da costoro che vogliono solo denaro e potere e voi non dovete contare nulla, non dovete né ragionare, né amministrare, né ingerirvi nelle loro scelte e né capirle. Non vi vogliono far crescere perché allora i giochi finirebbero. DOBBIAMO CACCIARLI!

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 21.05.12 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Però, avete notato? Ora si parla e si parlerà meno di "antipolitica", di "populisti", e balle varie.
I Signori Giornalisti di Regime, vogliono lasciarsi l'opportunità di andare a intervistare i nuovi dirigenti politici.
Non si sa mai, dovessero cominciare a leccare da altre parti...

Piero Donati 21.05.12 19:17| 
 |
Rispondi al commento

Gli interessi in gioco sono giganteschi, al di fuori della nostra immaginazione.
E' veramente scontro Davide contro Golia.
Ma la Storia a volte fa questi scherzi: si permette di andare avanti, chiunque ci sia in mezzo.

Piero Donati 21.05.12 19:09| 
 |
Rispondi al commento

io mi chiedo dove trovano il coraggio di salire su un palco e afrontare la folla questi somaroni delinquenti .se non ci fosse la polizia a proteggerli rischierebbero il linciaggio ogni volta che escono di casa per tutto quello che hanno fatto e quello che volgiono continuare a fare.
il frocione corrotto non ha mancato un appuntamento con i vari lacchè del regime....che schifo...

nico pulici i pizzu (nicopuliciipizzu), milano Commentatore certificato 21.05.12 19:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sono molto d'accordo di sentire continuamente, su tutte le reti,degli opinionisti con il cervello vuoto e con le tasche piene di soldi, versati da partiti corrotti e contro la volontà del popolo italiano definire ANTIPOLITICA, la scelta che centinaia di migliaia di persone per bene, e che non vivono in forma parassitaria hanno fatto,scegliendo di votare il movimento 5 stelle. Io trovo più antipolitico che una masnada di cacciatori di taglie e di adoratori del bunga bunga,abbiano trascinato il paese nel dissesto economico. Trovo più antipolitico che i cittadini vengano discriminati in relazione dei vantaggi politici delle situazioni. Trovo vergognosa la sfilata dei politici a Brindisi,pur con tutto il cordoglio e la condanna alla tragedia accaduta,e che nessuno dia spazio o visite di conforto alle decine di famiglie che hanno avuto dei lutti non per l'azione di un pazzo,o per un programma di tensione civile stabilito a tavolino, ma persone che ha ucciso lo stato nella persona degli stessi che si esibiscono a seconda della convenienza. Io più sento dibattiti più mi convinco che abbiamo a che fare con dei pazzi scatenati,insensibili e crudeli.

Roberto A., Verona Commentatore certificato 21.05.12 18:52| 
 |
Rispondi al commento

da ansa.it

risultati elettorali delle amministrative "non possono incentivare involuzioni del quadro della responsabilità politica, né demagogie e furbizie, grossolane o sottili che siano". Lo ha detto il cardinale Angelo Bagnasco, presidente della Cei, nella prolusione all'assemblea generale dei vescovi. Le "riforme già impostate" contro la crisi economica vanno "completate con il massimo dell'equità e del consenso possibile", mentre "stupisce l'incertezza dei partiti" che ora non si debbono "ritrarre". "Dobbiamo riportarci al livello delle nostre reali possibilità, smettendola di far ricorso allo strumento debitorio", ha affermato Bagnasco a proposito degli interventi contro la crisi finanziaria. Per questo "erano necessarie le riforme già impostate, ed è importante che queste siano ora completate con il massimo dell'equità e del consenso possibile".

Il Cardinale dovrebbe chiarire che la prima equità sarebbe quella di ridurre la spesa pubblica riducendo stipendi a politici e manager e poi dare chiarimenti sui bilanci in deficit di tutti gli ospedali e le opere gestite dal vaticano: San Raffaele, Policlinico Gemelli, Istituto Dermatologico Italiano, Pio Albergo Trivulzio. Tutte opere in cui i fondi ed i patrimoni vengono dirottati per destinazioni poco chiare. La Chiesa è ancor meno chiara dei partiti nei suoi bilanci e prende anch'essa i soldi dalle nostre tasche e gode di tanti sgravi fiscali solo in virtù dell'attività assistenziale che sempre meno sembra assistenziale e sempre più sembra speculativa e reddituale. Non vedo una chiesa francescana, ma molto più simile a quella del papa re. Sempre più imperialista e capitalista e sempre meno chiara, trasparente ed a servizio dei bisognosi. Meglio i valdesi.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 21.05.12 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Credo che Grillo stia esagerando con le offese;chi scrive si è impegnato per oltre 43 anni in politica ed ha svolto il ruolo di Assessore in Lombardia:sono una persona onesta e come me ci sono migliaia di attivisti di partito che hanno i valori ed ideali che sanno essere alla base del oro Partito.Non offenda Grillo l'intelligenza delle persone come me.Mentre io lavoravo gratis in politica come impegno sociale Grillo faceva i soldi grazie al Sistema!Si taccia ogbni tanto avrà più voti!!!

Riccardo Brio 21.05.12 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Pizzarotti a Parma e la prima pietra

Riccardo Garofoli 21.05.12 17:44| 
 |
Rispondi al commento

Che Gioia vedere Federico e Tutti i Giovani vicino a lui così FELICI!!!

Un Grandissimo Abbraccio, anche a Beppe e a Tutti i Parmigiani!!!

anib roma Commentatore certificato 21.05.12 16:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho seguito da casa la diretta da Brindisi della manifestazione tenuta dal sindaco e dal solito ambaradan di politici pronti a spendere parole buone per l’occasione per la loro beneamata visibilità.
Ad un tratto qualcuno dal pubblico ha iniziato a contestarli, più di tutti una signora sulla 60ina d’anni d’età, gridava che Melissa è morta per colpa loro.
Il neo-sindaco ha reagito prontamente aggredendo la signora dal palco, alzando la voce a tutto spiano, affermando che non era quello il momento delle contestazioni perché su quel palco c’era il “sangue di Melissa”, riuscendo in quella maniera a sedare la piazza che da più parti urlava e fischiava.
Mi ha fatto davvero schifo vedere strumentalizzata così la morte di quella povera ragazzina.
La signora aveva ragione. Se non c’è abbastanza sicurezza nelle nostre città di chi è la colpa se non dei politici? Sono loro che debbono proteggerci, invece questi pensano solo agli affari loro, e qualunque tipo di malfattore può piazzare indisturbato bombole di gas davanti alle scuole, supermercati, etc. per farci saltare tutti in aria.

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 21.05.12 16:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...come si dice in Cinese :
"VE NE DOVETE ANDARE VIA TUTTI"???!!!!!!!!!!!!!!!!!
ahahahah................


*****GRANDE FEDERICO, GRANDE BEPPE, GRANDI I PARMIGIANI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
*************************************************

anib roma Commentatore certificato 21.05.12 16:36| 
 |
Rispondi al commento

pazzesco non riesco ad inviare commenti nel post principale ahahah

guardate le facce del formichiere e compary nella diretta non hanno prezzo ahahahah


http://videochat.corriere.it/index_Milano01.shtml

anib roma Commentatore certificato 21.05.12 16:27| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE FEDERICOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!
GRAZIE BEPPEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!

I NOSTRI GIOVANI : LA MEGLIO GIOVENTU'!!!!!!!!!!!!!!

Grazie per la Gioia che state dando a tutti noi!!!!

VI ABBRACCIO TUTTIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!

anib roma Commentatore certificato 21.05.12 16:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

gioventù, freschezza, buone idee e onestà si spera che siano virtù in grado di combattere questo schifo!

Andrea M., Tivoli Commentatore certificato 21.05.12 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Commovente Vendola. Ho finito i fazzoletti. Vendola, ma vai a cagare!

CARLO C., ROBBIATE Commentatore certificato 21.05.12 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Le forze in gioco vanno oltre il teritorio nazionale ed europeo. Non mi stupirebbe scoprire che anche dietro il terremoto ci sia la mano di questi poteri a cui il movimeno sta dando fastidio. Informatevi su cosa sia il progetto HARP.

Francesco Di Vico, vertulazzo@live.it Commentatore certificato 21.05.12 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Probabilmente hai ragione "Idiota", ma qualcosa bisognerà pur fare. E l'alternativa al M5S quale potrebbe essere?

Coco Fiandrino, Buriasco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.05.12 13:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti,con trentaduemila euro di pensione si possono salvare 32 persone dal suicidio e dalla povertà .

loris 21.05.12 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Io credo che nessuno puo' mettere in dubbio una cosa:il mov.5 stelle si sta muovendo nel panorama politico italiano con mezzi assolutamente democratici.La strategia della tensione,gli attacchi al mov. i mezzucci che usano sono vecchi(da Pinelli alla scuola Diaz etc.etc.)E' chiaro che questa banda di necrofili voglia esasperare la situazione perche' crei uno scontro sociale, dove la risposta e' solo la repressione,non hanno altre risposte.Ormai spiazzati dal fatto che la gente cominci ad uscire dal torpore dove e' stata per decenni cacciata,quindi niente piu' deleghe a chi ha devastato le coscienze, il paese,la memoria.Il cambiamento che questo mov. prospetta e' nuovo,enorme di conseguenza non privo di rischi,Questa marmaglia reagira'(sta gia'reagendo in fondo sono "reazionari").Io credo che l'importante sia non cadere nella paura(terrore) che propineranno.La coerenza,la trasparenza,l'impegno della gente comune queste cose semplici terrorizzano loro,perche' sono coscienti che li spazzera' via. Siamo sereni la forza della ragioni che muovono questo movimento sono la vera linfa vitale che sta resuscitando la coscienza civile.Poi se questi finto democratici vogliono comportarsi come i vari tirannucci magrebini vedremo.Niente provocazioni,niente paure, soprattutto niente cazzate.Partecipiamo e vigiliamo. Con l'occasione un fraterno abbraccio a tutti.

stefano di mitrio 21.05.12 13:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao. Il GRILLO non è solo un insetto, NOMEN OMEN...
il risultato è quasi ironico.
questo il link
http://blog-condiviso.blogspot.it/2012/05/nomen-omen.html
o cliccate il nome

Da. P., UD Commentatore certificato 21.05.12 11:59| 
 |
Rispondi al commento

http://affaritaliani.libero.it/emilia-romagna/parma-il-gesto-di-provenzanoforse-un-segnale-per-brindisi210512.html

Segnale 21.05.12 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Non ci sono solo i politici..impauriti dal M5S..lo pseudo giornalista Diaco a urne aperte su quei programmi pseudo anche quelli informativi si è permesso di citare Grillo durante una discussione sulla bomba di Brindisi senza appunto che nessuno gli ricordasse che si stava votando!!!!!!!!!!!!Diaco è un opportunista , un berlusconino mantenuto da noi che paghiamo il canone. E' successo ieri su rai uno nel pomeriggio. Mi è sembrato di una gravità inaudita.

annamaria ., prato Commentatore certificato 21.05.12 11:10| 
 |
Rispondi al commento

L'importanza delle parole

segue:

Per quale ragione si può, ragionevolmente, pensare che fossero i pedofili i destinatari del messaggio di Gesù.

Voleva dire, per esempio: "chi uccide i bambini..."

A mio avviso lo avrebbe detto chiaramente.

Penso che volesse riferirsi a coloro che "attentano gravemente alla vita fisica e psichica dei bambini"

Tralascio di considerare le parole "di questi piccoli che credono in me", che mi sembrano molto discutibili.

E di tutti gli altri che non hanno avuto il privilegio? o la fortuna? di esseri educati da una precisa cultura che ne facciamo?

I pedofili sono coloro che, a mio avviso, a cui sono destinate queste parole.

Gli atti di pedofilia possono provocare danni irreparabili alla loro psiche per tanti anni e, a volte, per tutta la vita.

Al primo posto colloco i preti e gli insegnanti.

Perché?

Perché i bambini che subiscono violenza in ambito famigliare o sono costretti con la violenza possono, col tempo, trovare una giustificazione accettabile.

Come avrebbero potuto agire?

Nel primo caso rischiavano di sfasciare la famiglia, compromettere gli affetti. Nel secondo caso potevano essere uccisi.

Quando, invece, sono stati convinti a tacere, per anni, perché il violentatore sosteneva che rappresentava l'autorità, Dio il problema diventa più drammatico.

Queste povere vittime, guardandosi allo specchio, possono, giustamente, pensare di essere stati degli imbecilli.

Le conseguenze, come sostengono molti psichiatri, sono drammatiche.

Perdere la fiducia in se stessi è uno dei motivi principali di tante malattie psichiche.

Ha mai dibattuto, la Chiesa, queste parole dette da colui che ha permesso la fondazione del cristianesimo?

Ha sviscerato la parola "scandalizzare"?

Non sarà facile trovare le dissimulate ed ermetiche spiegazioni che avanzano.

In sostanza, se ciò che dico si può condividere si arriva a capire con chiarezza che la Chiesa, in questo caso, non è cristiana perché contrasta il pensiero di Gesù.

vito

Vito P., verona Commentatore certificato 21.05.12 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oh bene, finalmente si parla chiaro. Qui non si parla di politici corrotti e basta. Qui si parla di politici che quando sono andati a governare, hanno accettato di convivere con la mafia, fatto questo, gravissimo, ovviamente. Siate maledetti per sempre, traditori di questo paese!

Berlusconi, D'Alema, Napolitano, Monti, Fini, Casini e giù giù scivolando verso la merda più nauseabonda, traditori, non sono i mandanti della strage di Brindisi nel senso che hanno chiamato qualcuno per fare il lavoro sporco, no, non sono stati nemmeno avvisati, figuriamoci, perchè loro sanno già fin dall'inizio che dove non arriva la politica arriva la mafia!

Allora dai non prendeteci per il culo, l'unico motivo vero per cui c'era da far salire la strategia del terrore, erano questi cazzo di ballottaggi, infatti la gente non è che sia andata a votare in massa, mi pare. E ti credo, se mi metti le bombe nelle scuole, ovvero luoghi di scrutinio! Bene, però dove c'è il M5S, c'è stata meno astensione, e questo è un grande segnale, vuol dire che chi vota M5S è pronto anche a sfidare la mafia e la criminalità in genere!

Allora, è ovvio che chiunque ha paura, ma vorrei chiedere, per quanto tempo la mafia può tenere sotto scacco un popolo che vuole cambiare rotta? Io sono convinto che la fame è più forte della paura, e quando uno ha davvero fame, se ne fotte della paura. Bene, cari mafiosi, allora dovete ridimensionarvi, tutti in Italia dobbiamo fare sacrifici, anche voi.

La vostra bomba non è servita a niente, se non a stroncare la vita di una ragazzina innocente e a ritardare ciò che comunque è inevitabile. State facendo incazzare ancora di più la gente, perchè ricordatevi che dalla paura nasce solo rabbia.

Allora cari amici onesti ma davvero mi rivolgo agli onesti, l'unica soluzione per uscire da questo tunnel oscuro è votare il M5S, ed il fatto orribile che abbiano incominciato a mettere le bombe vuol dire che siamo sulla buona strada, nonostante la tragicità della situazione.

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 21.05.12 10:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Politica che vogliamo costruire è una comunità di cittadini protagonisti, che non si limitano a votare una volta ogni cinque anni, ma che in modo moderno ed efficace sono presenti ogni giorno per difendere i propri diritti, nell’ambito dei loro doveri, per avanzare le proprie proposte sulle grandi, come sulle piccole. questioni, al fine anche di migliorare i servizi ai cittadini.
Il nuovo “Politico a 5 Stelle”, vuole rendere conto a loro, passo dopo passo, sui tempi ed i modi di attuazione di un programma rivolto al bene comune.
Con i cittadini e per i cittadini, vogliamo costruire un’amministrazione pubblica in grado di aiutare le Città ed i Comuni a sviluppare le proprie grandi energie.
Una Pubblica Amministrazione che lavora su piani annuali, con obiettivi e tempi chiari e verificabili.
Un’Amministrazione capace di garantire, al tempo stesso, la rapidità e la trasparenza delle decisioni.

Giovanni Antonio Sabato, Roma Commentatore certificato 21.05.12 10:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La tv ha importanza se noi continuiamo a dargliene.

Un tempo ascoltavi quelle "verita' " uniche, sapevi come entrassero nelle case, e gli italiani se le bevessero come acqua pura, una goccia dopo l'altra, un giorno dopo l'altro, un veleno lento, e provavi rabbia impotente.

Ora sai che c'e' altro, che c'e' chi da' voce e concretezza a un nuovo modo di pensare e agire.

Non diamo troppa importanza alle sfilate di politici: di questi tempi sono talmente screditati, che piu' propaganda gli fanno, piu' spazio gli danno e peggio e'.
Solo gli irriducibili e gli irrecuperabili continuano a credergli. Gli altri mugugnano davanti al video, e se per caso viene data una voce diversa, con l'intenzione di screditarla, la sentono invece come loro.

Non ho troppe speranze, perche' non riesco a essere ottimista di natura, ma mi do' da fare, e sento comunque che il tempo della frustrazione impotente e' finito. Vada come vada, almeno ci avremo provato.

milena d., savona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.05.12 10:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'importanza delle parole

segue:

Aggiungiamo un altro valore molto controverso fra la Chiesa e lo Stato:

la difesa della vita umana.

Lo Stato considera preminente la lotta contro la pedofilia e la punisce severamente.

L'aborto, invece, lo ha legalizzato e quindi lo Stato lo ammette a certe condizioni.

La Chiesa, invece, considera l'aborto "il più grande crimine contro l'umanità" e si comporta di conseguenza: minacce di scomunica da tanti Cardinali, violento contrasto contro gli stati che lo hanno legalizzato, incitamento ai medici e infermieri di disobbedire alle leggi degli stati che lo ammettono.

E contro i pedofili come si è finora comportata?

Astenendosi, accuratamente, di scomunicarli, perdonandoli.

Bel modo di trasmettere dei "valori condivisi" di cui si riempono la bocca molti analisti!

Il parroco di Genova, Don Seppia, condannato a oltre 9 anni di carcere per pedofilia si è giustificato dicendo:

"Mi scuso, la mia condotta è stata motivata dagli abusi dei stupefacenti"

La curia ha preso atto, dicendo:

"apprezzabile la richiesta di perdono del sacerdote"

Gesù disse (Matteo 18,6):

"Chi invece scandalizza anche uno solo di questi piccoli che credono in me, sarebbe meglio per lui che gli fosse appesa al collo una macina girata da asino e fosse gettato negli abissi del mare..."

La parola chiave per interpretare questa frase che contrasta vistosamente con tante altre pronunciate che sono orientate al perdono, alla comprensione e che arrivano, addirittura, a incitare all'amore per il proprio nemico è "scandalizzare"

Una cosa sembra evidente: che Gesù considerasse questi individui esseri subumani, nemmeno degni di avere un anima, meritevoli soltanto della morte e dell'oblio.

Non li minaccia nemmeno dell'inferno perché, a mio avviso, era implicito che costoro non sarebbero mai entrati nel Suo regno: il cielo.

Penso di non essere il solo a pensare che queste parole fossero rivolte ai pedofili.

segue

www. vito pallotti.it

Vito P., verona Commentatore certificato 21.05.12 10:00| 
 |
Rispondi al commento

In questi tempi di emergenza e disastro, ci sono alcuni che hanno il pensiero a salvare l'euro.

Non è l'euro che dobbiamo salvare, ma riscattare nuovamente la ns. dignità, la sovranità toltaci con delle bizzarre strategie da parte di "giocatori di numeri" con l'aiuto politico.

Non dimentichiamo che tutti le riunioni dei vari G8/G20(già inizio anni 90) con contenuto "segreto" al popolo, hanno programmato questa crisi economica spolitica e sociale, portando solo guerra e distruzione di ambiente, cultura e di popoli.

L'euro come atutte le monete è un materiale al quale si è dato un valore di fantasia( già molto preoccupante) ma i giocatori di numeri, hanno giocato di fantasia sulla "fantasia"(v. Goldmansachs, Lehmann JPMorgan e tutti i seguaci), quindi il disastro programmato.

Esponenti politici ed alcuni pochi speculatori di fantascienza, ci impongono: leggi, pagare tasse, situazioni che hanno (forse) solo l'obiettivo di decimare una parte di esseri umani "deboli" per proseguire ad arricchire la loro avidità di potere e denaro.

Direi sarebbe meglio a questo punto di fare un "reset", cioè azzerare tutta questa fantascienza, ritornando alla realtà.

Accontentiamoci di quel poco che si offre la vita, noi siamo degli "alieni" solo in viaggio, ci siamo solo fermati sulla terra per visita di soggiorno, nessuno avrà modo di rimanere in eterno(nemmeno i clonati).

Durante il ns. soggiorno, però si può fare di tutto per passarlo con gioia pacificamente.

Quando ci sveglieremo sarà forse troppo tardi.

Questo è quello che mi preoccupa.

P. S. Spero che alcuni rifletteranno sul senso della vita. Anche Grillo diceva alcuni mesi fa, di coltivare un piccolo orto ognuno per se.

Giuseppe D., Germany Commentatore certificato 21.05.12 09:58| 
 |
Rispondi al commento

L'importanza delle parole

Affrontiamo la parola "valori"

Quali sono le istituzioni primarie preposte alla trasmissione di valori etici condivisi e difesi?

La famiglia, la scuola, lo Stato, la Chiesa.

Distinguiamo: le prime due non hanno strumenti coercitivi per difenderli, lo Stato e la Chiesa si.

Lo Stato si avvale dalle leggi e dal potere giudiziario per punire.

Anche la Chiesa ha un potente strumento per punire: la scomunica.

Tutti coloro che sono colpiti da scomunica sono fuori dalla Chiesa, le loro confessioni non hanno valore, sono destinati all'inferno eterno.

Ancora oggi sono ancora scomunicati tutti i comunisti, la cui scomunica, se non erro, è stata comminata nel 1949 e tutti i massoni la cui scomunica risale a oltre 3 secoli fa.

Non mi risulta che queste scomuniche, pur controverse nelle alte gerarchie vaticani siano state ufficialmente cancellate.

Quale caratteristica fondamentale dovrebbero avere i "valori" trasmessi dalle due istituzioni principali, che permeano la società italiana?

Insegnare e trasmettere valori condivisi, non diversi o contrastanti.

Lo Stato considera uno dei crimini principali e quindi punibile con il massimo rigore l'appartenenza ad ogni organizzazione criminale.

Fate bene attenzione: lo Stato, non soltanto punisce i crimini commessi ma la pura e semplice appartenenza alle organizzazioni criminali.

Perché?

Perché è evidente che la sola affiliazione presuppone la scelta di compiere qualsiasi azione criminale venga comandata.

Se la Chiesa volesse trasmettere gli stessi valori avrebbe dovuto, già da molto tempo, scomunicarli.

Molti appartenenti alle organizzazioni criminali si professano devoti e ostentano, in ogni modo, una religiosità che io chiamerei "perversa"

Una scomunica toglierebbe qualsiasi alibi a questi individui.

Non avrebbero più la importante giustificazione di poter accedere, a dispetto delle loro azioni, al paradiso.

Come si fa a non essere disorientati, scettici, perplessi?

segue

Vito P., verona Commentatore certificato 21.05.12 09:28| 
 |
Rispondi al commento

sono d'accordo con lo scrivente....le notizie del TG1 sono veramente melense e prive di contenuti seri.
sono d'accordo anche nel dubitare della capacità di questi ragazzi freschi e nuovi, che certamente entreranno nelle stanze del potere e che si troveranno a dover "maneggiare" tanti tanti tanti soldi...spero che la buona e sana moralità economica prevalga sempre e in ogni dove.

marisa rosci 21.05.12 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Non possiamo ancora sapere la matrice dell'attentato di Brindisi, di certo possiamo dire che questi eventi maledetti fanno comodo a qualcuno, a prescindere dalla matrice, ricompattano l'unità nazionale e la solidarietà verso le istituzioni e la politica che in questo momento sono in crisi. La speranza é che una nuova coscienza della gente comune favorisca il raggiungimento della verità. Chi offende il m5s non si rende conto che la la sola aria nuova che circola in questo malsano paese.

Giancarlo Anastasi 21.05.12 09:04| 
 |
Rispondi al commento

Quando un'automobile ha dei componenti difettosi, ruote lisce, motore , elettronica, porte arrugginite etc..

intercambiare i singoli pezzi, non porta a niente.

bisogna rottamarla completamente e acquistane una nuova.

Così l'attuale situazione economica, sociale e politica.

Si deve rottamare tutto e iniziare da capo.

Via con questa gentaglia che ancora "crede" di prendere per il koolo la gente onesta.

Attentati a manager, a roma dicono che = terrorismo (forse BR).
Per le bombe a Brindisi, si cerca in un tunnel cieco.
Emergenza terremoto (Aquila, Emilia romagna)ai cittadini non vengono programmati aiuti, per la perdita delle loro case.

Le tasse vengono pagate "a fondo perduto", ma i partiti e gli amministratori pubblici, sperperano denaro pubblico, finanziando le loro famiglie o investendo in progetti inutili.

Non perdo la speranza che i cittadini si inkatsano ancor di più, per poter vedere l'effetto che fa, mandarli tutti via in una aeronave vs. l'infinito senza biglietto di ritorno!

Giuseppe D., Germany Commentatore certificato 21.05.12 08:56| 
 |
Rispondi al commento


Da tempo scrivi cose intelligenti.

Che condivido.

Anche critiche .

Ma non capisco il nick...ho perso il conto dei
cambi...

La memoria è importante e ce ne è poca.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.05.12 08:46| 
 |
Rispondi al commento

E dunque?

Francesco Morelli 21.05.12 08:40| 
 |
Rispondi al commento

Caspita!
Ma c'è ancora qualcuno che vede il TG1?

Paolo G. Commentatore certificato 21.05.12 08:16| 
 |
Rispondi al commento

Ricordiamoci che L'italiani non sono scemi...possano chiaccherare quanto li pare ma nessuno li crede più..
Hanno rispolverato AMATO ficcandolo sul TG a fare lezioni sulla CRISI o un MARTELLI a fare lezioni sulla Costituzione...via..ma pensano veramente che siamo mentecatti!.
C'hanno trascinato in un avventura senza ritorno, hanno distrutto un sistema economico e sociale e ora vorrebbero farci credere che rimettano tutto a posto!!
Non solo ma insistono a dire che le nostre ricette sono sbagliate..ma v'affanculo!!
Poi li vorrei lanciare un messaggio a tutti questi giornalisti di regime e politici...inutile che pisciate su BEPPE...e poi sostenere che comunque ha un seguito degno di nota....prrrr...le vostre lusinghe non c'interessano e non illudetevi IN UN PROSSIMO FUTURO DI FARE CAMPAGNE ACQUISTI!!!perchè vi sputtaneremo...
SI VUOLE L'ABOLIZIONE DEL SEGRETO DI STATO...!!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 21.05.12 08:09| 
 |
Rispondi al commento

chi semina vento raccoglie tempesta
BENE E STATA DETTA PIU PIU DI 2000 ANNI FA
che anche gesu cristo fosse un grillino.....

che mandino un avviso di garanzia anche a lui e al ...padre
che forse li manderanno invasione di cavalette ...che li mangeranno tutti ossa complete.......

beh ... la bibbia parla chiarissimo
nel libro del esodo lo dice chiaramente

gli ebrei con mose'
girovagarono per il deserto per 40 anni...
e gli ebrei colpevoli di non avere creduto .... a dio perirono TUTTI
SOLO LE NUOVE GENERAZIONI ... ENTRARONO IN ISRAELE
persino mose gli fu rifiutato di entrarci...

questa e stata scritta piu di 8000 anni fa ...
anche mose era un grillino?????

stefano b., rovato Commentatore certificato 21.05.12 07:35| 
 |
Rispondi al commento

Ok,abbiamo capito,il governo ha paura,si,teme il movimento che ruba x ora gia comuni all'antipolitica,quella vera,e si,cosi facendo il 5 stelle,potrà a breve colonizzare tutto il territorio con ideali utili,a tutti,x poterci evolvere finalmente una volta per tutte come tutti vogliamo da sempre... eeeeeeeeee..... ricordatevi che quelli che ci hanno ridotto cosi sono potenti e prosperano grazie ai nostri problemi e nn ce li risolveranno mai,faranno di tutto invece x moltiplicarceli ... troppo potere hanno accumulato,sono già i padroni del mondo... faranno qualsiasi cosa se necessario alla salvaguardia del loro più grande impero fondato sull'infinito e sulla irreversibilità della creazione trilaterale... Io mi auguro che dopo tutti gli Italiani che dovranno morire ancora,giovani o vecchi che siano,nn muoiano invani,che tutti questi stupendi cittadini,quelli veri,che combattono anche ora come me,contro un sistema fantasma ma che fa sempre come vuole lui alla fine,si spero con tutto il mio cuore possa il popolo continuare sempre lo stesso camino che stiamo inseguendo,far cadere davvero tutto anche mentre ci fanno del male come a Brindisi... non cambiare idea con la paura che ci metteranno spero sia fattibile per un popolo di nuovo messo alla prova di coscienza davanti alla scelta sempre più importante x la nostra evoluzione morale migliore se mai l'umanità voglia veramente x la prima volta capire il significato vero della parola (((PACE)))

Matteo P., Villacidro Commentatore certificato 21.05.12 01:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quanto segue e quello che ho postato ieri sulla mia pagina fb, dopo avere preso notizia dell'accaduto, e dopo aver sentito i vari commenti a caldo degli esponenti di governo. Leggendo ora i vari commenti, e notando che c'è qualcuno che non ritiene plausibile certe cose, e critica Grillo per quello che ha scritto, ho ritenuto di postare anche qui per loro questo mio pensiero. "Se c'è ancora qualcuno che continua a credre, che certe tesi complottistiche non abbiano senso. Che un cambiamento non sia possibile. E' libero di continuare a farlo. Continui pure a non supportare i vari movimenti nati sul web, non solo in Italia ma in quasi tutto il Mondo ormai, che si battono per un mondo veramente equo. Continui pure a vivere la vita di sempre, a donare l'8xmille alla chiesa od alle varie onlus, perchè queste possano aiutare i poveri, (ma non dimenticate di far si che le disuguaglianze sociali e quindi i poveri continuino ad esserci) . Continuino pure ad andare in chiesa la domenica per confessare i loro peccati "pensieri, opere ed omissioni", cosi che dopo la confessione vi sentiate di nuovo puri. Continuante liberamente a fare la vita di sempre ed ignorate questo messaggio."

Francesco Di Vico, vertulazzo@live.it Commentatore certificato 21.05.12 00:46| 
 |
Rispondi al commento

Oppure date una occhiata qui:
http://www.casaleggio.it/thefutureofpolitics/

Gian Lorenzo Molinari, Busalla Genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.05.12 00:30| 
 |
Rispondi al commento

leggete un pò qui:
http://detestor.blog.com/2012/05/07/verita/

Gian Lorenzo Molinari, Busalla Genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.05.12 00:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anch'io devo essere un idiota perchè provo ciò che provi tu , sono schifato e ferito quanto te , sogno un Italia diversa , libera e democratica veramente , come la sogni te e condivido i sogni ed i molteplici progetti di tutte quelle persone ( idioti ? ) che a te , povero idiota , si sono ispirate . Che dire , siamo in tanti ad essere idioti in questo paese a tal punto che un giorno si dirà : " l'Italia è governata da una specie lungimirante di idioti che hanno debellato il cancro delle partitocrazie colluse a mafie di vario stampo e poteri forti (forti?)......etc,.....etc....E allora , idioti , avanti tutta !!!Grazie sempre Beppe.

massimo sedona 21.05.12 00:16| 
 |
Rispondi al commento

Fin quando negl'alti vertici nn c'é nessuno ke ''parla'' di bombe di stato,il loro segreto é al sicuro!
Avanti movimento, andate e indicateci gl'assassini! L'Italia ha bisogno di questo

ernesto t., Ennesso@yahoo.it Commentatore certificato 21.05.12 00:14| 
 |
Rispondi al commento

Vendola immagino che in tutti questi anni non abbia la minima idea di chi siano i mafiosi e i violenti.

Devono andare via tutti, nessuno escluso.
E tramite le nostre professionalità,
la condivisione e gli incontri,
la rete,
la trasparenza,
la partecipazione,
li manderemo a casa tutti.
Poi, copiando il meglio dagli altri stati creeremo l'Italia che vogliamo, e la ripuliremo dalla merda della casta, degli sprechi, dei partiti e delle fondazioni bancarie.
Non possono fare niente,
e sono patetici in queste frasi di circostanza, come per esempio monti, il noto empatico emozionale intervistato perchè tutti quanti volevamo sapere cosa provasse un uomo che assieme ad altri banchieri stanno mettendo in ginocchio gli stati per il debito e causando suicidi di massa.

''E’ l’economia ammazza italia che sostenete
È il popolo della rete
il palazzo che trema e che si riempie di crepe''

Dita incrociate x i ballottaggi!


Paolo E., novara Commentatore certificato 21.05.12 00:12| 
 |
Rispondi al commento

TU LO HAI CAPITO "IDIOTA" CHE PER I PROSSIMI DECENNI SARA' PIU' FACILE ANDARE SU MARTE CHE ESSERE UOMINI LIBERI.UN CARO SALUTO A TUTTI.

FRANCO 21.05.12 00:08| 
 |
Rispondi al commento

Non importa quanto potere queste persone detengano, io credo fermamente nei valori che il movimento rappresenta, e per difenderli sono disposto anche a morire. Ci hanno tolto tutto e se oltre alla speranza di un cambiamento, che si comincia ad intravvedere vogliono toglierci anche la vita, è certo che la mia pelle la vendero cara. Ma non sarò mai io ad iniziare a usare la violenza, sono una persona pacifica e tale voglio rimanere. Si dice non ci sia cattivo più cattivo di un buono quando diventa cattivo.

Francesco Di Vico, vertulazzo@live.it Commentatore certificato 21.05.12 00:06| 
 |
Rispondi al commento

OCCHIO A NON FARSI DISTOGLIERE DA NOTIZIE CHE SONO IMPORTANTI MA NON VITALI. E' VITALE CACCIARE I POLITICOSAURI, BONIFICARE IL PANTANO DEI PALAZZI DEL POTERE. ANCOR DI PIU', DOPO L'OMICIDIO DI MELISSA, E PER ONORARLO, OCCORRE FAR SALTARE IMMEDIATAMENTE LA CLASSE POLITICA ATTUALE. VIVA M5*, VIVA L'ITALIA LIBERA

FABIO BORDIGNON 21.05.12 00:04| 
 |
Rispondi al commento

basta sentire i loro discorsi impersonali scritti su fogli di carta buoni per ogni occasione ripetuti fino alla nausea senza emozioni senza sentimento lontani dalla realtà come i politici sanno essere da trentanni l'unica cosa è invocare la coesione soprattutto quando sentono che il paese non li vuole più e non si sente più rappresentato da chi li ha presi per il culo per tanto tempo mantenendo l'unica cosa che gli interessa il loro posto di potere ben pagato, ed ecco per magia arriva una delle tante stragi inutili che il nostro paese ha ben già conosciuto ma non ci fregate più anche se invocate lo stato di emergenza sguinzagliando le vostre leggi speciali il vostro stato di polizia il paese ormai sa di che cosa siete capaci e di cosa è capace il potere ma siamo qui per cambiare e cambiare vuol dire sopratutto non vedervi più non sentire più i vostri nomi le vostre menzogne da qualsiasi parte politica venga .

Stefano Zanchetta, venezia Commentatore certificato 21.05.12 00:02| 
 |
Rispondi al commento

La farsa dei un potere che cade a pezzi e implode su se stesso e il loro rantolo aggrappati cosi al loro Status quo mentre enfatizzano i loro fantasmi,i loro armadi pieni di vergogna di stragi politiche impunite e le usano ancora una volta per terrorizzare chi pensa in un cambiamento possibile,per ristabilire un sistema democratico,tutto questo mentre l'italia trema e altri esodati del terremoto si accumuleranno a quelli dell'aquila ed a altri passati dimenticati da questo stato ma non dalle alcise che non si capisce a chi foraggiare vanno.
Tutto ieri erano li a spendere paroloni su un'onda emotiva nel ricordo di eroi della vera italia "Falcone e Borsellino" senza avere il coraggio e la responsabilità di denunciare il veri mandanti di quelle stragi,la vera cupola mafiosa intrecciata con politicanti e massonerie,ora rimangono solo dei genitori che hanno perso i loro figli e migliaia di persone che vedendo quello che è successo all'aquila non hanno nemmeno più il coraggio di chiedere di essere trattati da cittadini di questo paese.
Ogni 4 mesi c'è una emergenza naturale dicono,in realtà ogni 4 mesi c'è il venire a galla della stupidità e responsabilità di chi non ha amministrato il loro territori per il bene comune,ma ben si per i propri interessi,e governi che dopo aver messo in ginocchio un intero paese da l'allarme di possibile insurrezioni violente,e non si capisce per quale scellerato motivo i poveri dovrebbero aggredire i poveri se non per inculcare terrore verso un ignoto combattente chiamato Stupido Fantoccio (Bisognerebbe capire chi sono questi burattinai).
Purtroppo ho 52 anni e non voglio più rivedere e rivivere un passato di infamia e ignoranza e subire l'arroganza del potere,Ragazzi per favore non cadete in questi tranelli La Democrazia del popolo non ha mai avuto lo stendardo della violenza e dobbiamo usare le armi democratiche di questa vecchia Costituzione e applicarla in tutti
i suoi valori.

1 Davide 1 Vignati, Merlino Commentatore certificato 20.05.12 23:56| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,forse non verrò pubblico ma credimi NON me ne può fregare di meno. Alla tua domanda "a chi serve la strategia della tensione" ti rispondo:come sempre a chi ci piscia addosso e ci dice che è pioggia ma vado oltre: A TE! SENZA DI LORO SARESTI NULLA. si argomenterai che preferisti esser nulla etc etc ... belle parole, peccato che i tuoi modi non differiscono per nulla da quelli di molti altri.Quindi con amicizia (e ti prego di credermi) ti dico...accanna (alla romana) perchè in tutto questo anche tu ci guadagni... cosa?? Per esempio una campagna (vincente) che potrebbe vedere i titoli che ti stanno a cuore per interessi economici....sai com'e' quando uno vede "complotti" è solo perchè nell'animo lui stesso "complotta" BUON PROSEGUIMENTO!

Francesco Maria Favara 20.05.12 23:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non e' che se parli male degli altri vuol dire che sei meglio.

Angelo Fontemaggi 20.05.12 23:49| 
 |
Rispondi al commento

La RAI, radiotelevisione italiana, mi dicono che eccede in grandi ricette culinarie piuttosto che informazione, ho sentito dire, ma non ci credo, che opportune fiction vengono prodotte appositamente per sistemare "attrici" che sanno essere molto convincenti, ma no, non può essere, cosa mai potrebbe avere in mano una aspirante attice per essere così convincente per far sì, che ottenga un lavoro, di sicuro dovrà avere argomenti che è meglio tener nascosti, e che smuovono in alto, se c'è qualcuno che potrebbe illuminarmi in merito, poichè io credo di essere disinformato, ma lo sarò davverò???

Danilo A., Villa San Giovanni (RC) Commentatore certificato 20.05.12 23:45| 
 |
Rispondi al commento

i politisauri si preoccupano di cosa è scritto in un blog? non si preoccupano che le persone muoiono per colpa loro e che tra poco ci sarà un prezzo da pagare per questo? di questo si devono preoccupare perchè sale la rabbia popolare e una rivolta li seppellirà.

Marco Lunardo 20.05.12 23:42| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti. Vorrei proporre che nel blog si parlasse in maniera più incisiva di Permacultura, Ecovillaggi, gruppi di acquisto, chilometri zero, orti verticali e scelte di vita alternative, volontariato WWOOF nelle fattorie di tutto il mondo, campi di lavoro per ragazzi nelle fattorie di tutto il mondo ecc. In questo modo CERCHIAMO DI DARE UNA ALTERNATIVA VALIDA E CONCRETA AL CAPITALISMO CORROTTO. Voglio vedere se ne poi come parlano ai giornali e nei talk show degli Zombies. Un orto verticale piuttosto che un ecovillaggio genera più rivoluzione di 100 bombe.

simone t. Commentatore certificato 20.05.12 23:39| 
 |
Rispondi al commento

sono perfettamente in accordo con chi dice che adesso distoglieranno l'attenzione dalla insoddisfazione verso tutti i partiti con il terrorismo di stato o la mafia contro i quali tutti devono unirsi per sconfiggere il male.....è la solita manfrina italiana....cambiare obiettivo per distogliere i cittadini dal cambiamento....ma stavolta speriamo non ce la facciano...

catello lambiase 20.05.12 23:34| 
 |
Rispondi al commento

strage di stato,dietro come hai espresso c'e' quello che nn osi nemmeno immaginare,spero di sbagliarmi,ma secondo me c'e' lo zampino dello stato.

angelo collura, palermo Commentatore certificato 20.05.12 23:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vendola, ti prego piantala sono sgomento....Ti metti pure a fare campagna elettorale con le tragedie altrui,ma per favore,sei piu bravo ad intrallazzare con la sanità pugliese!!!Che venduto....

alessandro arnetta, Firenze Commentatore certificato 20.05.12 23:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma questi politiglioni si danno la zappa sui piedi ovvero si sparano nelle balle da soli....se avessero governato bene dovrebbero parlare dei risultati ottenuti. Ma è proprio a causa dei risultati ottenuti che sono costretti a parlare male del M5.

michele stalla Commentatore certificato 20.05.12 23:24| 
 |
Rispondi al commento

"Ho il presentimento che si sia davanti a delle vere e proprie persone
piccole piccole. Ma talmente piccole che non si vedono neanche da sole...
Non credo sia la Mafia a pensare di mettere bombe ai nostri ragazzi,dove
sanno che ci sono anche i loro ragazzi . Non si mettono così in basso.
Secondo me si vergognano anche loro di avere a che far con gente del
genere. A me personalmente fanno cagare questi politici che neanche l'
iPhone scrive più la parola. Adesso è veramente l'ora di cambiare basta
basta basta anche dei commentatori sportivi che durante lo spettacolo
d'inizio della finale di champions non sono stati zitti un secondo! Ma adatevene....per non aggiungere altro. Alb

Alberto michielon 20.05.12 23:22| 
 |
Rispondi al commento

Non perdono occasione per provare a gettare discredito sull'immagine del Movimento.. Perchè tutta questa strategia contro Beppe e non contro l'operato politico e la sostanza politica (vedasi "Programma") del M5S? Forse perchè non conoscono il Movimento, forse perchè non possono alzare un dito contro il Programma e contro l'operato dei nostri portavoce, forse perchè credono che colpendo Beppe possano colpire il Movimento. Si sbagliano, questo Movimento è un'idea ispirata da Beppe, ma un'idea non ha padroni, è una creatura che cresce e si nutre autonomamente. Piuttosto, i partiti dovrebbero cominciare a capire che bisogna che cambino radicalmente: forse qualcosa per accaparrarsi un minimo di consenso ci sono ancora.

fabrizio d. Commentatore certificato 20.05.12 23:22| 
 |
Rispondi al commento

Ti posso dire solo una cosa: non sei idiota^.^

gennaro fu 20.05.12 23:20| 
 |
Rispondi al commento

A guardare la passerella di politici commemorativi di STRAGI DI STATO, mi viene da pensare che è proprio vero che l'assassino torna sempre sul luogo del delitto...

Dimitri P., Viterbo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.05.12 23:20| 
 |
Rispondi al commento

Vomitevole tg1. Da water.

Noè SulVortice Commentatore certificato 20.05.12 23:19| 
 |
Rispondi al commento

Eppure c'è qualcosa che non mi convince. A 24 ore dall'orrore di Brindisi tutte le interviste fatte alle istituzioni parlano di terrorismo eversivo. Il procuratore di Brindisi esclude "assolutamente" la matrice mafiosa. Ma come??? Primo, mi sembra troppo presto per escludere niente!!! Secondo, la scuola si chiama "Morvillo Falcone"! Terzo, circa 10 giorni prima c'era stato un attentato ad un gi...udice antimafia di Brindisi! Quarto, in seguito all'agguato al giudice, era prevista nel pomeriggio una manifestazione col procuretore Grasso! Quinto, il terrorismo di matrice BR, storicamente, non colpisce le scuole ne tanto meno i figli degli operai! Forse forse parlava di quel terrorismo vigliacco e bastardo, l'unico che ha la "necessità" di colpire nel mucchio i cittadini inermi, e nella fattispecie, ragazzine di 15 anni, cioè la nuova generazione, il futuro di questa "Povera Italia".
IL TERRORISMO DI STATO!!!
Puntuale, quasi ad orologeria, adesso che stanno nascendo movimenti nuovi, forti, soprattutto giovani, rivolti al futuro, così forti da spazzare via la merda che occupa le poltrone del potere. Hanno paura. Adesso ci tampesteranno di trasmissioni televisive sull'argomento, solo per distrarci e parlare d'altro. Tentando di far passare il messaggio che loro vogliono.
Questi sono capaci di mescolare le carte, di creare prove fasulle per far ricadere la colpa su questi movimenti, con l'intento di mozzarli sul nascere. La storia di questo paese ce lo insegna purtroppo. Mi auguro ovviamente che non accada mai.
Stiamo con le antenne dritte, per il rispetto di Melissa e di tutti i morti di strage...di Stato.

Salvatore Orofino 20.05.12 23:18| 
 |
Rispondi al commento

siamo alle solite...ma sono morti comunque...sono le ultime cartucce!!!

andrea dal lago 20.05.12 23:17| 
 |
Rispondi al commento

Non importa qual'è il prezzo da pagare, anche la vita... questi se ne devono andare, ed hai ragione quando dici che non c'è libertà di espressione in TV, io personalmente non guardo più la TV da mesi, ho 2 bambini, ed anche a loro sto insegnando a non guardarla, sto insegnando loro a guardare su internet, e a saper distinguere il vero dal falso, da qui parte una rivoluzione, ed un giorno spero di poter vedere il Movimento cambiare le cose, lo spero con tutto il cuore.

Daniel 20.05.12 23:16| 
 |
Rispondi al commento

possono dire quello che vogliono..ormai sono morti e sepolti..e il movimento 5 stelle li travolgera' con una montagna di letame sopra le sue teste

cristian ebegela 20.05.12 23:14| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori