Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Honi soit qui mal y pense - Gianroberto Casaleggio


grc-bg1c.jpg

"Caro direttore,
le scrivo in merito al mio ruolo nel MoVimento 5 Stelle. Nel 2003 ho lasciato la mia posizione di amministratore delegato in Webegg di Telecom Italia, un gruppo multimediale che si occupava di consulenza e di applicazioni internet, e ho fondato con altri soci la Casaleggio Associati, una società di strategie di Rete. Internet è un tema che mi appassiona e di cui mi occupo dalla metà degli anni 90. Ho cercato di comprenderne le implicazioni sia nel contesto sociale che in quello politico che in quello della comunicazione. Io credo sinceramente che la Rete stia cambiando ogni aspetto della società e cerco di prevederne gli effetti. Ho scritto molti articoli e alcuni libri sulla Rete. Nel 2004 Beppe Grillo ne lesse uno: «Il Web è morto, viva il Web», rintracciò il mio cellulare e mi chiamò. Lo incontrai alla fine di un suo spettacolo a Livorno e condividemmo gran parte delle idee.
In seguito progettammo insieme il blog beppegrillo.it, proponemmo la rete dei Meetup (gruppi che si incontrano sul territorio grazie alla Rete), organizzammo insieme i Vday di Bologna e di Torino, l'evento Woodstock a 5 Stelle a Cesena e altri incontri nazionali, come a Milano dove, il 4 ottobre 2009, giorno di San Francesco, al teatro Smeraldo prese vita il MoVimento 5 Stelle. A chi si chiede chi c'è dietro Grillo o si riferisce a «un'oscura società di marketing» voglio chiarire che non sono mai stato «dietro» a Beppe Grillo, ma al suo fianco.
Sono in sostanza cofondatore di questo movimento insieme a lui. Con Beppe Grillo ho scritto il «Non Statuto», pietra angolare del MoVimento 5 Stelle prima che questo nascesse, insieme abbiamo definito le regole per la certificazione delle liste e organizzato la raccolta delle firme per l'iniziativa di legge popolare «Parlamento Pulito» e le proposte referendarie sull'editoria con l'abolizione della legge Gasparri e dei finanziamenti pubblici. Inoltre abbiamo scritto un libro sul MoVimento 5 Stelle dal titolo «Siamo in guerra» firmato da entrambi. In questi anni ho incontrato più volte rappresentanti di liste che si candidavano alle elezioni amministrative, per il tempo che mi consentiva la mia attività, per offrire consigli sulla comunicazione elettorale.
Non sono mai entrato nell'ambito dei programmi delle liste, né ho mai imposto alcunché. A chi mi ha chiesto un consiglio l'ho sempre dato, ma in questo non ci trovo nulla di oscuro. Mi hanno attribuito dei legami con i cosiddetti poteri forti, dalla massoneria, al Bilderberg, alla Goldman Sachs con cui non ho mai avuto nessun rapporto, neppure casuale. Dietro Gianroberto Casaleggio c'è solo Gianroberto Casaleggio. Un comune cittadino che con il suo lavoro e i suoi (pochi) mezzi cerca, senza alcun contributo pubblico o privato, forse illudendosi, talvolta forse anche sbagliando, di migliorare la società in cui vive. Sono stato definito il «piccolo fratello» di Beppe Grillo, con riferimento al Grande fratello del romanzo «1984» di George Orwell. È evidente che non lo sono. La definizione contiene però una parte di verità. Grillo per me è come un fratello, un uomo per bene che da questa avventura ha tutto da perdere a livello personale. Per il resto, «Honi soit qui mal y pense». "
(*) Gianroberto Casaleggio, lettera pubblicata sul Corriere della Sera del 30 maggio 2012

30 Mag 2012, 09:38 | Scrivi | Commenti (965) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

un grande gianroberto casaleggio ti stimo per tutto quello che stai riuscendo a passare e che ti fanno passare purtroppo.. un saluto dalla sardegna e un invito a rimanere tutti compatti.. ho 23 anni e questo mondo in cui vivo mi sta stretto e solo il movimento 5 stelle mi può dare l'opportunità di aprire qualche porta... avanti così e niente alleanze

Claudio000 Piras (cuore rossoblù) Commentatore certificato 21.07.13 23:07| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, il movimento è qualcosa di straordinario e sono sicuro che molti vostri parlamentari entreranno in parlamento a partire dal 27. Ho una curiosità però riguardo il sito della Casaleggio Associati, di cui Gianroberto è socio. Che significa quel video di "Gaia, il futuro della politica"? E' abbastanza inquietante. Perchè è sul loro sito?

Salvo La Ferla Commentatore certificato 23.02.13 23:08| 
 |
Rispondi al commento

C'è anche un membro dello Aspen, in CA. Come la spiega, Grillo?

china blu 07.09.12 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Se fosse vero che la combriccola Grillo-Casaleggio è in combutta con la Bilderberg o Goldman Sachs, non si capisce come mai Grillo si cimenti nel predicare l'esatto contrario di ciò che vorrebbero quelle lobbies.
Le lobbies finanziarie hanno programmato da tempo il fallimento dell'Euro, ciò si evince da molti fattori, il primo dal voler salvare a tutti i costi la Grecia sapendo benissimo che non riuscirà a estinguere il debito, dunque destinazione finale default.
Dato che dopo la Grecia subiranno la stessa sorte i PIIGS, fa bene Grillo a volerne uscire prima che ciò accada

Paolo D., Padova Commentatore certificato 02.08.12 08:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro beppe sono un attivista del movimento 5 stelle di montecatini terme e volevo sapere se e' normale che ci siano attivisti che frequentano giornalmente la sede del pdl io ho provato a far chiarire le cose ma senza risultato avendo questa persona amicizia una ex pdl e un ex msi nn so piu che fare e mi dispiace smettere di metterci la faccia alle battaglie che stiamo affrontando x colpa di questa situazione.
Da quanto ho letto nel no statuto chi ha conflitti con altri partiti e possono creare problemi al movimento per quanto riguarda la credibilita'
nn puo fare l'attivista o sbaglio aspetto notizie a riguardo.
sempre fedele al m5s

antonio galante 26.07.12 17:18| 
 |
Rispondi al commento

Penso che come tutte le esperienze dell'uomo partano bene e poi con il tempo si guastano: dalle ideologie alle religioni. Per il momento sono contento che ci sia questo movimento, ma purtroppo sono convinto che con il passar del tempo si arriverá agli stessi risultati. La storia si ripete ed anche Beppe lo sa. La chiave é poter fare il piu possibile per aiutare l italianel piu breve tempo possibile, prima che la storia torni. Una delle pietre dovrebbe esser l ínasprire allínverosimile le pene per crimini operati da coloro che ricoprono qualsiasi carica pubblica politica e non, eletti e non. Oltre chiaramente a quello che si dice di non rendere la politica una carriera ma un servizio, remunerato quindi come tale: allora solo chi veramente ha il talento e lo spirito di sacrificio sarebbe rtra i candidati. Oggi tutti sanno che é il miglior business "amministare la polis". Scusate l intrusione. Auguri da Londra

alex c., Londra Commentatore certificato 21.06.12 12:46| 
 |
Rispondi al commento

BASTIAN CONTRARIO

Troppi vorrebbero andare in pensione, anche con soli mille euro, e non ce la fanno; gli amici premono perché ci vada, qualcosa più di mille euro, ma il padre del Trota non ne vuol sapere.....

Cremona 03 06 2012 www.flaminiocozzaglio.info

flaminio cozzaglio, cremona Commentatore certificato 03.06.12 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Prima di rappresentare un diritto, l’informazione oggi è un dovere. Purtroppo nell’era delle più complicate risorse informatiche la disinformazione mediatica, senza precedenti nella storia, condiziona l’uomo rilegandolo nella ignoranza programmata. Tutti crediamo essere i possessori della verità, senza accorgerci di vivere sopraffatti dalle bugie. Ciò accade perché il nostro ordinamento giuridico consente allo stato di elargire finanziamenti ingiustificati alle testate giornalistiche. In poche parole: i cittadini italiani pagano la disinformazione. Prima che Grillo entrasse in politica, credevo che le sue invettive fossero semplici comparse comiche per alimentare la sua popolarità, oggi, invece è chiara la sua manifesta volontà, non solo di comunicare la verità a una vasta platea, ma la capacità di conquistare spazi politici attraverso l’unione di ragazzi molto giovani. L’avvicinamento dei giovani alla politica sicuramente ci farà uscire da un sistema ormai logoro di vecchie generazioni che oltre a fare scempio delle ricchezze dello Stato, è capace di proporci sempre la stessa minestra. Ecco perché i vari politici umiliano il comportamento di Grillo indicandolo come vecchio comico isterico.
Politici italiani pentitevi, ascoltate con molta attenzione le parole di Grillo, i giovani sono il futuro del nostro meraviglioso Paese.

Francesco Greco 03.06.12 08:20| 
 |
Rispondi al commento

vorrei fare una proposta riguardo le carceri troppo piene.perche' non fare scontare le pene agli estracomunitari nelle carceri dei loro paesi! rimborsando ovviamente i costi loro (che sarebbe anche un notevole risparmio).

giordano cangini 03.06.12 06:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei conoscere le modalita' x partecipare attivamente al Movimento.Grazie,Dino Vitola.

dino vitola 03.06.12 04:54| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno mi può spiegare qualcosa riguardo la faccenda del microscopio "trasclocato" a Urbino?
A me sembra tanto grossa sta cosa! Cosa c'è che non sappiamo?
Ci sono rimasto un pò male...

marco entrade, rossiglione Commentatore certificato 02.06.12 22:36| 
 |
Rispondi al commento

Ma e' vera questa storia ?

Umberto Rapetto non è più un colonnello della Guardia di Finanza. Ufficialmente e formalmente si è trattato di dimissioni. In verità, pare che desse parecchio fastidio ai “poteri forti”, alla politica e alla criminalità organizzata. Per questo è stato “gentilmente invitato” a farsi da parte. Eppure siamo di fronte a un super esperto di informatica e lotta alle frodi. Autore di numerose pubblicazioni, è anche docente universitario. Le sue competenze e la sua intensissima attività hanno consentito al nostro Stato di individuare migliaia di evasori fiscali.
Rapetto ha seguito tutti i componenti delle organizzazioni che gestivano il gioco d’azzardo in Italia senza pagare le imposte. Finchè un giorno, ha chiuso il dossier, facendolo arrivare ai carabinieri: ha fatto arrestare quindici persone. Rapetto si è presentato in giudizio con migliaia di pagine di prove e con conti precisi: le società dei videopoker sotto accusa devono allo Stato di 98 miliardi, 456 milioni, 756 mila euro.
Gli imputati che sono stati tutti condannati penalmente hanno patteggiato, anche se Rapetto era contrario: gli imputati hanno pagato appena 2,5 miliardi di euro.
Lo sconto è: 96,5%! Qualcuno ne ha parlato in tv? L’attività del colonnello Rapetto consente di accertare 98 miliardi e mezzo di evasione fiscale ad opere delle società che operano nel gioco d’azzardo. E che fa lo Stato? Concede uno sconto del 96,5% !!

Maurizio B. Commentatore certificato 02.06.12 22:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

gent. sig. grillo le faccio qui di seguito un elenco che e' oramai infinito ma questo mi sembra il piu' importante: monti dice che lo spread e' un rischio, draghi fermate il contagio default per paesi europei,vertice usa francia grmania italia niente, visco dice il paese non ce la fa, istat dice dai dati gennaio 2o12 a oggi 61o.ooo posti di lavoro persi ( per me ancora per difetto ), borse bruciano miliardi ogni giorno, i mercati non esistono piu', imprese distrutte senza commesse, stato deve tagliare sprechi ma non solo deve tagliare anche i dipendenti perche' non ci sono piu' i soldi per pagarli e adesso l'europa.........
ma se non lasciano stare la gente ..... la situazione peggiora ma tutti questi milioni di miliardi bruciati al popolo italiano e quelli europei chi li rimborsa?????????????????????????

l o r i a n a

loriana l. Commentatore certificato 02.06.12 21:04| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe la storia dell'italia ci porta ad un bivio predestinato... era da tempo che si intuiva che la poca verità che emergeva in questa nostra nazione veniva dai comici. Ora un comico pùò rappresentare la chiave di svolta e di salvezza del nostro amato paese. Quel comico è Beppe Grillo. Gli italiani possono scegliere "forse per un'ultima volta chissà?..." ma questa volta con uno strumento democratico possono mandare a casa tutta quella classe politica (centro destra sinistra sopra e sotto) rovina del nostro paese.
Mi fa rabbrividire l'idea che esisteranno persone che avranno il coraggio di andare a votare pd pdl udc o ccns (che c..z. ne so...) nonostante i palesi risultati che tutti noi assorbiamo giornalmente come supposte.... Mi rivolgo in appello a quel 49% di potenziali astensionisti che i sondaggi indicano perchè possano pensare che stare a casa non serve soprattutto oggi che hanno la possibilità di eliminare in tronco tutti semplicemente votando il movimento a 5 stelle. voglio sperare che un vomito di orgoglio esca da ognuno di noi perchè altrimenti è anche colpa nostra se siamo a 'sti punti. MANDIAMOLI TUTTI A CASA !!! DIMOSTRIAMO DI NON ESSERE UN BRANCO DI PECORE IDIOTE E CREDULONE VITTIME COME FANTOZZI DI UN SISTEMA CHE CI HA UCCISO E CI STA UCCIDENDO!!! SE GLI ITALIANI VOGLIONO DIMOSTRARE DI ESSERE UN POPOLO LEGGERMENTE PIù EVOLUTO DELLE SCIMMIE IL MOVIMENTO 5 STELLE DOVREBBE PRENDERE IL 98% DEI VOTI E TUTTI A CASA !!!!! SOGNO.... MA CI SPERO...

MICHELE BOZZO 02.06.12 20:24| 
 |
Rispondi al commento

Sono pieno di speranze nella forza del cuore di un sincero uomo che risponde al nome di Beppe Grillo: una granzia di umanità

luigi carlo illuminati 02.06.12 19:57| 
 |
Rispondi al commento

La storia insegna una sola cosa: che non ci insegna nulla. Questo dovrebbe suggerirci che dobbiamo tenere alta la guardia, sempre. Ma non verso chi ci circonda, verso noi stessi. Siamo noi che non ricordiamo gli errori, noi ad averli commessi, noi a ripeterli.
Non sono Casaleggio-Grillo il problema, è il nostro incontrollabile desiderio che qualcuno ci dia la risposta che cancelli ogni altra domanda possibile.
I fondatori del Movimento 5Stelle ci offrono una promessa che non potrà essere mantenuta ma che proprio per questo risulta irresistibile.
E per chi è in grado di farci una simile promessa, siamo sempre stati disposti a barattare la nostra ragione.

Francesco N., Milano Commentatore certificato 02.06.12 17:21| 
 |
Rispondi al commento

MIRANDOLA COME LIDICE!!!

Nicolas Petronio 02.06.12 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Gianroberto ha intitolato il suo editoriale con il motto dell'ordine della giarrettiera come aveva anche fatto anche Beppe in uno dei recenti suoi articoli (Honi soit qui mal y Pense).Sono convinto che sia Beppe che Gianroberto sono perfettamente in buona fede quando manifestano la propria più completa estraneità da qualunque forma di cospirazionismo o velleitaria acccusa di essere conniventi o addirittura esecutori di una regia occulta.Vorrei però con cuore amico di chi condivide la medesima battaglia per una vita pubblica trasparente ricordare che l'ordine della giarrettiera è un'antica onorificenza comminata dal sovrano del Regno Unito.Il Regno d'Italia, aveva numerosi ordini cavallereschi e onorificenze comminate dai sovrani,ma tutto è stato gettato via con disprezzo l'8 settembre 1943.Giorno in cui il generale Pietro Badoglio Duca di Addis Abeba e traditore di rito scozzese annunciò quello che sarebbe divenuto il protettorato americano sulla nostra patria bella e negletta, proprio come avevano fatto i nazi in Cecoslovacchia, gli USA sfruttarono al massimo il nostro potenziale industriale per la loro potenza imperiale e riempirono di aree top secret la nostra penisola: testate nucleari, basi militari, armamenti letali.E sono sul nostro suolo sacro!Pronti all'uso in guerre che alla fine danneggiano i nostri interessi geopolitici e ci escludono dal vero controllo del nuovo ordine mondiale.
In questo 2 giugno venne proclamata questa repubblica prima che gli organi cosituzionali e la cassazione si pronunciassero sui brogli e sull'esclusione dei prigionieri di guerra dal voto. Il re in un atto d'onore volle evitare una guerra civile e altro sangue. Noi oggi come repubblica italiana siamo una nazione finita e Beppe dovrà stare molto attento a ciò che fa e ricordare cosa fecero i nazi quando i praghesi uccisero Heydrich:rasero al suolo Lidice.
Ho 29 anni e se il moderatore non mi censurerà e sembrando forse anacronistico agli altri lettori: VIVA L'ITALIA, VIVA IL RE

Nicolas Petronio 02.06.12 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Caro Casalegno, abito nel comune di Sestri Levante, ho 73 anni e non aspiro a diventare sindaco o assessore. Da alcuni anni voto IDV(a livello nazionale). Sono stato iscritto al PSI per 20 anni.Sono stato espulso dal partito per aver dichiarato che certi candidati non li avrei mai votati. Sono stato presidente del consiglio di quartiere di Riva Trigoso (senza compenso)per alcuni anni. Appena possibile, il sindaco dell'allora PCI ha chiuso la sede e chiesto la restituzione delle chiavi. Sestri Levante è da anni guidata da una giunta di centro sinistra. Il territorio comunale è diventato una discarica di cemento: le aree edificabili in pianura ed in collina sono aumentate a dismisura e ad ogni porcata cementifera di significativa dimensione è nato un grande magazzino Coop (mia moglie è iscritta alla Coop). Alle ultime elezioni mi sono candidato (per testimonianza) nella lista civica "Rossignotti per sindaco" che correva associata ad un'altra lista civica.
Uno spot delle due liste civiche sono disponibili all'indirizzo internet http://video.google.it/videoplay?docid=7074199177783868486
Conoscevo la maggior parte dei candidati delle due liste e posso assicirare che erano e sono persone per bene. Gli eletti in consiglio comunale si stanno comportando bene. Mi chiedo e le chiedo se è possibile proporre ai miei amici una convergenza col il movimento 5 stelle.
Resto in attesa di un cortese riscontro.
Cordiali saluti
Mauro Castagnola

mauro castagnola 02.06.12 16:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
sfogliando tra le pagine de “Il Grillo di Palermo”, con grande stupore ho letto tra i nominativi dei nuovi iscritti quelli di alcuni giovani avvocati.
Ciò che mi ha sorpreso maggiormente è, però, quello che hanno scritto nelle loro presentazioni, riempendosi la bocca di parole come legalità, merito, competizione, concorrenza, trasparenza.
Tommaso Canetta, in merito all'esame di avvocato, scrive:
“Chiunque conosca lo svolgimento di tale esame sa che se fosse gestito dalla camorra funzionerebbe in modo più equo. La correzione è fatta in totale assenza di trasparenza, il tasso di aleatorietà è superiore che in un Casinò di Las Vegas, porcherie di ogni sorta sono state testimoniate a più riprese (vista l'impossibilità di passare con la sola preparazione l'esame di stato) [...] Che la selezione la operi il mercato, e non quel mostro ibrido al guinzaglio della gilda (metà “concorso Bisignani”, metà scommessa sulle corse degli struzzi) che è oggi l'esame di avvocatura”.
Sono a chiederTi, è questo il rinnovamento che il tuo MoVimento vuole per la Sicilia? Quali valori e che tipo di svolta potrebbero contribuire a dare persone che nella stragrande maggioranza dei casi sono figli della corruzione e del malaffare?
Se vuoi allargare la Tua base elettorale in Sicilia, Ti consiglio vivamente di non consentire a questa tipologia di “furbetti”, pseudo-professionisti del piffero di proporre le loro candidature all'interno del MoVimento, in quanto soggetti potenzialmente capaci di contaminarne l'identità o distruggerlo.

E' chiaro, infatti, l'intento di queste persone di darsi una parvenza di credibilità e onorabilità, laddove, in realtà, ciò che si vuole è continuare a perseguire sporchi interessi e creare nuove forme di scambio e di clientelismo servendosi del MoVimento Cinquestelle.

Medioevo 02.06.12 15:46| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, se non ci fosse, bisognerebbe inventarlo.
e adesso: gara nazionale di salto sul carro del vincitore.
Occhio!

roberto kolm 02.06.12 15:35| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe,abito a Modena quindi molto vicino alle zone terremotate,parlando con amici che purtroppo fanno parte del popolo degli sfollati, che hanno perso tutto,mi hanno riferito che da mesi una azienda americana trivellava il terreno nella zona di Rivara dove era previsto il deposito di stoccaggio di gas, e guarda il caso la sera prima del 20 maggio tutti gli operai sono spariti lasciando attrezzi e macchinari abbandonati! Ora mi chiedo, ma siamo sicuri che a provocare questo disastro siano l'appennino e le alpi che si scontrano o l'Africa che si sta spostando? Non è che per caso sia la solita porcheria all'italiana e che dietro ci siano come al solito gli interessi dei nostri governanti a discapito della vita della gente? Preciso che hanno trivellato fino a 3000m di profondità e a 5 Km da Finale Emilia! Spero vivamente che non sia come io e tantissima altra gente pensiamo,perchè vorrebbe proprio dire che per un pugno di persone la vita della gente non vale niente!!!

Carino Luisa 02.06.12 15:16| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=Plv_e6bwoZY&feature=share

stefano santarelli1 Commentatore certificato 02.06.12 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Casaleggio prossimo Ministro delle Telecomunicazioni!!!

Federico Mangiantini, Ponte Buggianese (PT) Commentatore certificato 02.06.12 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Apprezzo molto il chiarimento.
Quando leggo articoli come questo o l'intervista di Grillo sul Corriere, sono portato a pensare che davvero voi siate l'avanguardia del "nuovo", della Democrazia diretta.
Ma quando vedo che il 99% dei commenti su questo blog seguono supinamente, acriticamente il vostro pensiero (qualsiasi cosa diciate), beh...questo mi fa paura. Molta.
Avete una forza comunicativa ormai micidiale. Misuratela bene, rischiate che venga frainteso qualche messaggio e qualche mente labile si esalti un pò troppo!
Buon lavoro, comunque.

Piero Donati 02.06.12 11:26| 
 |
Rispondi al commento

vi ho seguiti per un po' forse perchè il panorama italiano lascia molto a desiderare ed essendo sempre in conflitto tra l'essere intimamente anarchica e rispettosa delle istituzioni pensavo che ciò che voi dite potrebbe migliorare la società civile, vi ho seguiti per via del comitato no tav al quale grillo ha dedicato la sua attenzione per qualche periodo, quando però ho scritto un commento a mio parere giusto nei vostri confronti non l'avete mandato, poi mi sono letta il programma del movimento 5 stelle e l'ho trovato molto soft rispetto a ciò che diceva grillo in piazza qualche anno fa e così se 2+2 fanno ancora quattro non c'è da scomodare i bilderberg, basta aprire gli occhi, come sempre ci insegnava grillo sul blog e dal quale abbiamo imparato a saltellare qua e là trovando informazioni per avere una certa soggettiva obbiettività, vi faccio un esempio: in concomitanza con le commemorazioni "dal popolo", quelle vere per v. arrigoni, venina proposto in alto a destra del blog e in basso in barra centrale su tze-tze la pubblicità di un viaggio visita israele, ecco ho trovato la contraddizione e il pessimo gusto, davvero pessimo. Mi dispiace ma resto comunque Anarchica, ne vale la pena perchè non ci si vende così sottilmente neanche per delle buone idee se esse non sono davvero buone a lungo termine, ma da voi già stanno vacillando e non me l'ha detto il massone che abita qui sotto di me, semplicemente le vostre buone idee e i giusti propositi sono andati cronologicamente scemando da ciò che ho seguito.
Mi piace ragionare sulla realtà e confrontarmi con gente umile che ha passato la vita a credere ciò che gli hanno fatto credere e sapete cosa mi dice questa gente che ormai ne ha viste di tutti i colori e a noi di 50 anni ha dato un futuro che i vostri, quelli a cui vi appoggiate ci hanno tolto? IO NON VOTO PIU' dicono questo perchè in fondo ci siamo sempre accorti che dietro qualcuno non ci dev'essere per forza qualcun altro ma ci sono sempre e comunque i SOLDI.

lorella miletto 02.06.12 02:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per cortesia i tetti di reddito e le fasce varie si calcolino solo più su modelli isee // non è possibile che chi ha milioni in banca non paga e chi ha solo lo stipendio seppur con 4 figli non riesce a campare e paga tutto // mi riferisco soprattutto alle tasse scolastiche, asili, medicine - non ce la si fa - così non si può continuare -

Marco L., Massa Commentatore certificato 02.06.12 00:45| 
 |
Rispondi al commento

La gente vota M5S perchè vota Beppe Grillo, e quindi chi lo rappresenta. Perchè vota Grillo? Perchè dalla stragran maggioranza della gente è conosciuto e la gente si fida di lui (vedi la sua storia personale), e quindi di chi lo rappresenta. Cosa succederebbe se passasse il messaggio che in realtà il M5S non è espressione di Grillo ma di un altro, tipo Casaleggio? Cambierebbe tutto, perchè Casaleggio è sconosciuto e la gente non sapendo chi è, perchè dovrebbe fidarsi di chi rappresenta Casaleggio? Forse l'ultimo tentativo disperato dei partiti...?

giampietro m. 01.06.12 22:02| 
 |
Rispondi al commento

Ormai credo che gli Italiani per la maggiore staanno imparando a giudicare e comprendere con i loro occhi e non con quelli dei servi del potere,e questo grazie anche e sopratutto a Beppe.Che poi sia coadiuvato nel lavoro da Casaleggio non c'e' assolutamente niente da obbiettare! I risultati parlano da soli.

Romualdo M., perugia Commentatore certificato 01.06.12 19:23| 
 |
Rispondi al commento

mi hanno colpito le recenti congetture mediatiche sul ruolo di Casaleggio nella realtà del movimento, per un attimo ho abboccato "ecco ci risiamo, ti pareva che un comico affabulatore potesse essere quello spirito libero, scevro da legami con i poteri forti, quando persino un qualificato ed illustre personaggio come Monti giunto all'apice del potere, l'ha usato come peggio non poteva ?"
Poi ho riflettuto immaginandomi nei panni di Grillo,relegato al ruolo di Don Chisciotte contro i mulini a vento, insultato e sbeffeggiato dalla classe politica e dalla ghenga mediatica alla stregua di un guru esoterico. In una simile posizione da soli si campa poco, e non basta dire cose giuste e condivisibili. Si è in guerra ed occorre usare armi appropriate, tecnologie e strategie altro che donchisciottesche e se si dispone solo di intelligenza e coraggio non si campa a lungo. Ben venga dunque l'idea di unirsi a chi fosse in grado nell'unione e nella moltiplicazione degli sforzi di poter vendere cara la pelle al nemico.
Nella fattispecie Casaleggio disponeva proprio di quelle risorse tecnologiche e comunicazionali che Grillo non aveva e che come sappiamo ora, hanno fatto la differenza ed il successo ndel M5S oltre ogni ragionevole aspettativa.
Ed allora di cosa vogliamo parlare? dei poteri forti e della bieldeberg ? entriamo in un buio labirinto fantapolitico che ci farebbe perdere tempo ed energia che non abbiamo. Oppure vogliamo lamentarci che Casaleggio sia un figlio della ricca borghesia? Se è per questo anche la rivoluzione francese fu sponsorizzata dalla borghesia, ed altrimenti non si sarebbe realizzata, e poi si trattava di borghesia illuminata, attenta ai propri interessi ma anche a quelli "egalité legalitè fraternité " che la borghesia degli illuministi aveva riconosciuto come fondamento di una società postfeudale in cui il popolo potesse migliorare la propria condizione senza dover ghigliottinare più nessuno..
La mia è solo una speranza, ma scusate se è poco.

antonietta c., roma Commentatore certificato 01.06.12 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno a tutti.
Leggo il televevideo e dice che la Lega diserta il 2 giugno per solidarietà hai terremotati.
Ma per favore, dite piuttosto che non andate per non sentire urla e insulti, dovreste vergognarvi.

Napolitano dice:
Ce la faremo ( riferendosi al terremoto), ha far cosa?
Manderete i soliti spiccioli, le assicurazioni non coprono le calamita' naturali molte case o strutture rimarranno inagibili, tra un annetto non se ne parla più e a "tarallucci e vino".

Caro presidente e' chiaro che ce la faremo ma non grazie a te, infondo anche lei ha detto che gli Italiani sapranno come uscirne e tirare avanti.
In poche parole: ARRANGIATEVI.

Berlusconi dice che il paese e' ingovernabile.
Bhe' grazie a lui hai suoi "Bunga Bunga" alla bella vita hai politici che pensano hai fatti loro e' chiaro che e' ingovernabile.
Tutti i politici o futuri, lo prendono come esempio.
Vorrebbero essere come lui, pensare solo a se stessi, amici e familiari. Mica al bene e al progresso della comunità e del nostro bel paese!

Prandelli: se serve niente europei.
Io pensavo che con Shettino avevamo già fatto più che sufficientemente una gran bella figura di merda.
Ma ecco arrivare nuovamente il pallone per risollevare la considerazione di noi Italiani all'estero e farci stare su quel piedistallo che tanto non meritiamo.

Ho lavorato per due anni nel Comune di Montmelo' (Circuito di Cataluña), e vi assicuro che farsi prendere in giro dagli Spagnoli non e' piacevole.

Alla prossima.

MDV

Maurizio De Vita, Mortara Commentatore certificato 01.06.12 14:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo di essere uno di quelli definiti,"grillini della prima ora " ho partecipato ai Vday ho firmato le leggi di iniziativa popolare e al woodstock a Cesena. Ci tenevo a precisare una cosa: IO NON CREDO IN GRILLO. MA INVECE CREDO A GRILLO PER QUELLO CHE HA FATTO E STA FACENDO E PERCHÉ. E' L'UNICO CHE. SONO ANNI CHE RACCONTA LA VERITÀ AGLI ITALIANI. PROPONENDO UN IDEA NUOVA. viva il moVImento. Difendiamolo.

Enrico Fabbri (oberdan) Commentatore certificato 01.06.12 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Salvo assoluta evidenza, la mente umana tende a credere ciò che le conviene credere e negare ciò che le conviene negare.
La magistratura forse ci dirà la verità, ma al momento io sono convinto, per fare un esempio, che Penati abbia effettivamente chiesto tangenti a S.S.Giovanni e che Bersani, suo capo diretto, lo sapesse benissimo.
Per cui se domani Bersani se ne uscisse con un editoriale sul Corriere in cui con italiano fluente e convincente si dichiarasse assolutamente estraneo ai fatti... quanto affermato mi entrerebbe da un orecchio e mi uscirebbe dall' altro.
Per non adottare due pesi e due misure ho le stesse riserve per quanto affermato da Casaleggio: sarà sicuramente la verità, ma la verità VERA non sta nelle parole ma NEI FATTI. E questo lo potremo vedere tutti nel prosieguo, senza se e senza ma.
Con affetto.

ezio g., sv Commentatore certificato 01.06.12 13:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La cosa che deve essere al primo posto oltre l'onestà è la pazienza, grazie infinite, per quello che fate, per la vostra onestà e soprattutto per la vostra pazienza!

Alessandro Ranuncolo, La Spezia Commentatore certificato 01.06.12 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Mi sento particolarmente affine al vostro indirizzo di pensiero politico sociale e sono molto contento dei risultati raggiunti.Vi consiglio vivamente la lettura del libro di Rudolf Steiner "la triarticolazione dell'organismo sociale"edito dalle edizioni antroposofiche Milano.Lo stato deve essere soltanto lo stato del diritto dove la legge è uguale per tutti senza implicazioni nè nell'economia nè nella vita spirituaòe dei cittadini(vedi arte,scienza,insegnamento e religione).Sperando di aver mosso la vostra curiosità vi saluto. Ciao Maurizio

maurizio brianzoni 01.06.12 11:57| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe
ho 74 anni è da 64 anni che lavoro cioè dopo la quinta elementare e attualmente prendo 480€ di pensione dopo aver pagato milioni di tasse .
Ho fatto nella mia lunga carriera circa 100 aziende nel mondo fornendo macchinari e tecnologia nel settore alimentare tra le quali diverse in società
Tra queste una negli USA e mi meraviglio che il ns.Presidente del consiglio avendo vissuto negli USA non sappia come far pagare le tasse a tutti.
In america tutte le cose anno un perchè: ti faccio alcuni esempi:quando vai al bar o al ristorante non si può pagare in contanti perche se paghi in contanti e non hai la carta di credito pertanto non sei una persona affidabile inoltre pagando con la carta di credito a fine mese ti arriva a casa l'estratto conto che puoi detrarre dalle tasse.
Dopo il primo anno di attivita dal bilancio risultava un'utile di 250.000 dollari: a
questo punto in accordo con gli altri 2 soci abbiamo comprato 3 pellicce di visone alle mogli;
alla mia richiesta se si potevano scaricare dagli utili mi hanno risposto che portare la moglie con i clienti al ristorante dovevano essere eleganti!
Penso che questo sia il sistema da adottare perchè in questi giorni il commercialista mi ha portato la denuncia dei redditi da controllare:e chi controlla 40 pagine? 9000 € di parcella!
Questo sistema in Italia non si potrà mai fare : purtroppo: oltre le loby dei farmacisti dei tassisti esiste anche quella dei commercialisti che negli USA non esistono : ognuno si fà la propria denuncia dei redditi e tutti pagano le tasse.
Riguardo alla legge sui pagamenti dei prodotti alimentari è stata fatta una legge Europea che stabiliva i pagamenti a30gg :sentendo alcuni miei clienti in spagna è in vigore , in Francia se non paghi nei 30 giorni paghi una tassa supplementare in Italia è stata messa la postilla all'Italiana
"salvo accordi col fornitore"
AVANTI SAVOIA giuliano

giulio scandroglio 01.06.12 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Italia come nel resto del mondo si è sempre cercato di sminuire tutto ciò che è di nuovo e tutto ciò che con pochi mezzi e tanta buona volontà si cerca di cambiare per un futuro migliore. Molti prima di fare accuse o altro dovrebbero ricordare un vecchio proverbio : "prima pensa, poi parla. perchè parole poco pensate portano pena" e purtroppo la limpidezza, la naturalezza e l'onestà del movimento terrorizza chi della politica ne ha fatto un guadagno personale. Non pensiamo alle chiacchiere gratuite dei sobillatori ma alla richiesta del popolo che è sempre piu' insistente. Anvanti così buon lavoro a tutti. gennaro

gennaro calabrese 01.06.12 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe ti seguo ormai da due anni anche se ne ho solo 18... Propio oggi ho letto l articolo sul blog di Michele di salvo dove a scritto 55 pagine di accuse verso di te e i tuoi rapporti con la casaleggio e chi sta detto di te.. Mi farebbe molto piacere visto che sono molto legato alle tue parole e alla tua personalità e alle tue idee che tu scrivessi qualcosa in risposta a questo

lorenzo lacatena, massafra Commentatore certificato 01.06.12 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Grillo e Casaleggio hanno fatto del bene a questo paeelanciando il movimento. Fatto sta che nel movimento c'è ancora un forte problema di democrazia. Solo Grillo e Casaleggio possono modificare lo Statuto, e possono fare una purga staliniana in qualsiasi momento gettando fuori dal movimento chi la pensa diversamente, come già accaduto in alcuni casi. Ancora: a livello nazionale il movimento non ha un proprio blog, ma deve appoggiarsi al blog di un privato cittadino... Che diamine?! Questi son nodi che potrebbero venire pesantemente al pettine quando il M5S sarà in parlamento.

Giacomo Sansoni 01.06.12 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Caro Gianroberto, ma che perdi tempo con questi scoppiati in testa ? quelli sono diffidenti, mica perchè veramente vogliono capire....ma giusto oper dire una cosa sui blog !.E poi cosa credi che siano soddisfatti con questa tua risposta ?....-3 mesi di tempo e troveranno il modo di mettere in circolo qualche altra canzonetta inutile.---Fatemi la cortesia prendete in considerazione solo le persone intelligenti.-Grillo ha speso 1 milione ti tasca sua per regalare un microscopio agli scienziati.Grillo ha sakvasto gente da parmalat...grillo ha dato voce ad un gruppo di Ischia e vi ha fatto togliere la tassina sulle ricariche cell.-Grillo ha instaurato il modo per escluere dalla politica chi vi entra per arricchirsi lui e famigliuola....E questi emeriti idioti rompno le palle domandandosi chi c'è dioetro Grillo !-non essendo abbastanza intelligenti per vedere chi c'è davanti a loro.Io li metterei in un acquario, assieme a quell'enorme schiera di macchiette di pdpdludc che hanno sostituito nei ,loro TG la giustizia, con Giustizialista !-o la denuncia del malaffare, con -qualunquismo.-O l'abiotudine di ribaltare risultati referendari con....-non siamo tutti uguali..in parlamento c'èe tanta gente seria che lavora sodo.-Qualcuno deica a questi farabutti che credono di essere onesti, che l'unico modo che hanno epr distinguersi dagli scilipoti, è DENUNCIARLI PUBBLICAMENTE- SENZA ASPETTARE CHE LO FACCIANO LA GABBANELLI-GRILLO E TRAVAGLIO -PER POI LASCIARLI SOLI CONTRO TUTTI.BASTARDI INFINITI CHE SI CHIAMANO FINOCCHIARO-BERSANI-FRANCESCHINI....E TUTTI QUELLI CHE VORREBBERO PASSARE PER I BUONI CHE CI SALVANO DALLE DESTRE!

salvatore t., afragola (NA) Commentatore certificato 01.06.12 01:20| 
 |
Rispondi al commento

Gianroberto sei un grandee!! se grillo non può candidarsi..perchè non lo fai Tu al suo posto? sarebbe fantastico! :D

Davide Stucchi, Milano Commentatore certificato 31.05.12 22:07| 
 |
Rispondi al commento

Pensa,che stranezze in italia....al berlusconi che disse che la signorina ruby era la nipote di mubarrach,i politicanti di dx e sx creddero...invece adesso che un cittadino,Casaleggio,cui l unica colpa è voler un parlamento onesto...spiega cosa c è tra lui e beppe...ecco radunarsi flotte di politicanti per accanirsi con mess "giustizialisti" verso Beppe e Casaleggio...!!!!Che dirvi se non....andate...andate!

massimiliano f., cervignano del friuli Commentatore certificato 31.05.12 21:40| 
 |
Rispondi al commento

Il Nobilissimo Ordine della Giarrettiera (The Most Noble Order of the Garter), risalente al Medioevo, è il più antico ed elevato ordine cavalleresco del Regno Unito. lo stemma dell'Ordine è una giarrettiera che sormonta il motto Honi soit qui mal y pense (fr.: "Sia vituperato chi ne pensa male"). La Giarrettiera è indossata dai membri dell'Ordine durante le occasioni formali. Il motto Honi soit qui mal y pense è anche scritto sulla polena della nave ammiraglia HMS Victory, protagonista della Battaglia di Trafalgar agli ordini di Horatio Nelson.

Paolo Piccinini 31.05.12 20:55| 
 |
Rispondi al commento

si alla patria,alla nazione,all'identita'del popolo-no alla globalizazione dei mercati e dell'informazione

edy haslinger 31.05.12 19:11| 
 |
Rispondi al commento

Per l'ennesima volta il nostro 'bel' governo fatto di facce sempre diverse ma con uno scopo comune, ovvero quello di riempirsi le tasche a scapito nostro,ha 'usato' una tragedia gravissima per mandare avanti il suo programma.
Sono di Ferrara e qui il terremoto ha fatto un bel casino..tutti i telegiornali e radiogiornali parlano di noi e ciò che ci aspettiamo è un segnale dal professor Monti,ma 'stranamente' arriva la notizia che cambia tutto..aumenta la benzina e sono 'costretti' ad aumentare l' IVA per far fronte all'emergenza terremoto.
E qui penso che queste cose le avevo già sentite ancor prima del sisma..vuoi mai che la nostra tragedia abbia fatto scudo ai loro programmi che NESSUNO voleva?
Beh adesso la scusa l'hanno trovata.
VERGOGNATEVI

cristiano m. 31.05.12 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Bè che dire? Finora siete stati bravi! Poi....se son rose fioriranno!!

Marco L 31.05.12 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, ma dov'è il problema?...ma perchè tutte queste delucidazioni, giustificazioni... dove da giustificare non c'è niente?
embè..e se il Sig. Casaleggio ha a che fare con Beppe Grillo...ecchisenefrega?..quanto è costato al contribuente?...credo niente..o meglio..sicuramente molto meno di un qualsiasi viaggio ristoratore di qualche parlamentare..senatore o semplice funzionario di Stato

franco b., la spezia Commentatore certificato 31.05.12 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Alla domanda che le ho rivolto questa mattina... "Signor Casaleggio, mi preme un suo pare-re/giudizio di massima: cosa ne pensa/penserebbe se una qualsivoglia legge elettorale prevedesse un qualche riconoscimento in termini di seggi (che ovviamente rimarrebbero vuoti ma cordonati) agli astenuti?" e che ancora le ripropongo, dove potrei trovare la sua risposta positiva o negativa o neutra? ludfresc

ludfresc 31.05.12 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Comincia a soffiare un forte vento su M5S, gli attacchi sono Iniziati (è un buon segno di paura), ma è anche vero che su questo blog si aspettano le esternazioni di Grillo e Casaleggio come l'Angelus del Papa (verticistici e unidirezionali). E' vero che si può commentare,ma ninete di più...serve un modo di discussione dei problemi più tecnico e diretto... serve "mettere in rete le intelligenze...e non al balcone ad osservare"

Gabrielebe 31.05.12 17:23| 
 |
Rispondi al commento

L'ho già detto e lo ridico: ormai serve una piattaforma diversa da questa, altrimenti ci troveremo sempre più in difficoltà e in confusione ogni giorno che passa, proposte da votare in tempo reale e ritorno immediato dei risultati un filo diretto sugli argomenti del programma 5Stelle nessun nik di convenienza ma nomi e cognomi di tutti quelli che scrivono nel blog. basterebbe già questo per calmare molte polemiche e dubbi

Patrizio Bolgan, spinea Commentatore certificato 31.05.12 17:04| 
 |
Rispondi al commento

Avete presente le inquadrature della tv Libica di regime, quando Gheddafi ormai monco di tutti gli "arti politici" parlava e istigava alla resistenza nella piazza centrale? Tutte dal basso per nascondere i 4 disperati con 3 bandiere....bene. Mi piacerebbe questa volta vedere le nostre tv di regime fare le stesse inquadrature il 2 Giugno per Naputtano e per il Santo Padrino a Milano. LASCIATELI DA SOLI, NON CI ANDATE.

Pier P., Monterenzio Commentatore certificato 31.05.12 16:59| 
 |
Rispondi al commento

La trasparenza è tutto e se come dicono, il movimento 5 stelle è la più acculturata onda politica esistente nel paese, diventa più difficile prenderli per i fondelli.....continuate cosi.

Pier P., Monterenzio Commentatore certificato 31.05.12 16:48| 
 |
Rispondi al commento

Non so, avrò capito male... ma non vedo quale sia il problema?
Il M5S è un marchio registrato... per fregiarsene si devono rispettare "poche e semplici regole".
Non si vogliono rispettare queste regole... semplice non si usa il logo.
Dov'è il problema?
È un pò come dire ti metto a disposizione la "mia" casa perché tu realizzi il tuo (nostro?) "progetto" ma devi rispettare delle condizioni... se non ti sta bene, usa la casa di qualcun altro... se non rispetti le condizioni ti caccio da casa mia... semplice e lineare.
Adesso un "in culo alla balena" a coloro che dovranno lavorare sodo per realizzare questo "sogno"...
p.s. a me non interessa chi sia "Casaleggio"... ne cosa fa "Grillo"... mi interessa "quello che dice" (e che ha sempre detto... Beppe cominci ad essere monotono ;) )

flavio l. Commentatore certificato 31.05.12 16:28| 
 |
Rispondi al commento

e' la piu' bella proposta di democrazia assoluta che l'umanita' si trova a discutere.Referendum senza quorum.sorteggi di giurie popolari incensurate, eliminazione totale di tribunali(a che cazzo ci serviranno dal momento che il popolo incensurato provvedera' alla nostra sicurezza ed esigenze di giustizia) istituzioni associative(i vecchi partiti)che vadano a cagare.... eccetera eccetera.Ci sto senza riserve purche' il caro grillo e il caro casaleggio si sottopongano allo stesso trattamento;o si riengono fuori dalla mischia come unici depositari della verita'?Se e' questa la vostra idea di democrazia allora e' necessario non sottovalutare l'enorme demagogia imperante tra coloro che sono alla perenne ricerca di un padrone e vigilare vigilare vigilare.Stalingrado e' ancora viva e vegeta e' sara' dura' prenderne possesso; lottare fino all'ultimo uomo e' l'imperativo perche la liberta' non venga gestita da l'ultimo dei blogger, da un twitter, dalla famosa rete, cazzo siamo uomini il gioco si fa duro allora affanculo computer e santoni la piazza vi aspetta.

lello bonaventura 31.05.12 15:46| 
 |
Rispondi al commento

"un uomo solo che guarda un muro è un uomo solo, due uomini che guardano un muro è il rpincipio di un evasione." (D.Cugia)

Ho letto spesso di casaleggio associate come l'entità oscura che manovra Beppe grillo "minchia" mi sono detto, "saranno una loggia massonica, la P" la mafia cazzarola". Poi vado ascoprire che è una SRL di 4 soci di servizi web e consulenze, e che hanno un utile di 600 mila euro, una piccola catena franchising di mutande da donna farà il doppio se non il triplo.
Se qualcuno non è daccordo con M5S va bene, ma contestatelo sulle idee sulle proposte, dite no a noi fa piacere avere un inceneritore vicino casà perchè da senso di focolare domestico, no a noi va bene che nei comuni amministrati dal PD l'acqua sia ancora privata perchè ci piace pagare il doppio un bene che è proprietà dell pianeta e non di una coop rossa.
Ora ho scherzato ma contestateci con delle proposte, con dei fatti concreti e circostanziati non con questi spettegolezzi da commari.
Ciao.

adriano susca 31.05.12 15:25| 
 |
Rispondi al commento

sì, un comune cittadino, un po 'fulminato. Questo futuro sembra sceneggiato da un genio del male dei b-movie di vent'anni fa.

http://www.youtube.com/watch?v=sV8MwBXmewU

Possibile che si vadano sempre a votare e supportare questi personaggi per poi dire dopo vent'anni: "oh scusate, ho sbagliato... non mi ero accorto che erano incompetenti, velleitari e anche un po' pericolosi". Gli ex-elettori di Berlusconi ora devoti di Grillo d'altronde sono una garanzia in questo senso.

daniele 31.05.12 15:20| 
 |
Rispondi al commento

Ogni attacco al M5S, a Beppe Grillo, alla Casaleggio Associati ha sempre un unico fine: denigrare e spargere zizzania sperando di indebolire il progetto di una nuova formazione politica di cui l'Italia attuale ha un disperato bisogno.

Johann Gossner 31.05.12 14:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma perche' usate la parola "pietra angolare" ?
Rispetto molto i lavoro di Beppe ...pero'....
non voglio contraddizioni sui contenuti ....
Me lo insegna proprio Beppe.

redfield74 31.05.12 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Ma allora, se la risposta era cosí semplice, perchė fare come Formigoni e non rispondere al Fatto quotidiano (che tra l'altro ė quotidiano serio che non prende i soldi pubblici.)??

Alessandro Cotto 31.05.12 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Francamente non capisco come la questione Casaleggio (come viene quì definita) possa minare le basi del movimento.
Casaleggio, che io sappia, non è mai stato coinvolto in appuntamenti politici, è inncensurato ed è un cittadino italiano.
Se qualcuno vuole spiegarmi come la sua partecipazione al movimento può minare le basi di credibilità lo prego di farlo, perchè francamente io non lo capisco.
Probabilmente la sua comparsa è stata inspettata a tutti quelli che non leggono attentamente i dettagli del sito.
Attualmente è in corso un attacco al movimento con la filosofia dividi et impera; seminare zizzania fra i nemici è una vecchia tattica politico-mililtare, ed i giornalisti sono le armi.
Sono dei veri professionisti.
La faccenda casaleggio non è certo nuova.

http://vinnux.wordpress.com/2007/12/31/beppe-grillo-e-se-non-fosse-chi-crediamo/

Ad ogni modo la faccenda si riassume nelle seguente domanda:
Credete nei fondmentali del movimento a prescindere da chi li abbia pensati per primo ?
Se sì cosa importa che sia Grillo o Casaleggio.
Ci vuole una classe politica nuova in questo paese, una classe che non occupi a tempo indeterminato le poltrone.
Ci vogliono regole nuove.
ci vogliono idee nuove.
Non fatevi manipolare dall'informazione del regime.
il prossimo attacco sarà ai candidati, qualsiasi peccatuccio essi facciano o si supponga possano fare sarà enfatizzato con una risonanza che non ha eguali rispetto le nefandezze di questo regime.

Carlo C., Milano Commentatore certificato 31.05.12 13:45| 
 |
Rispondi al commento

io credo che il movimento 5 stelle sia a un bivio:
il suo successo travolgente è dovuto a mio avviso a due fattori, il primo e ovvio è il totale discredito della classe politica e il fallimento delle ricette economiche, che ha portato i cittadini a un livello di frustrazione inaudito, e il secondo è il ruolo della rete nella politica, ossia la possibilità di un coinvolgimento diretto e paritario dei cittadini a prescindere dal loro peso economico e dalle loro relazioni.
La questione Casaleggio però rischia di minare alle basi questo secondo elemento, nel senso che appare come un'ombra oscura sulla libertà e democraticità del movimento.
questo è il movimento dei cittadini che vogliono riprendersi il potere che gli è stato scippato da partiti e poteri forti (in realtà i secondi, i partiti sono solo i loro maggiordomi) o è il movimento di Casaleggio?
La forza del 5 stelle non è grillo, lui è un ottimo megafono, ma la forza del movimento sono i ragazzi e le ragazze che ogni giorno si impegnano sul territorio e lavorano senza sosta.
Se Casaleggio non si farà da parte a mio avviso questa autentica potenza democratica guarderà altrove, o meglio, liquiderà i "capi".

arnaldo vitangeli, roma Commentatore certificato 31.05.12 13:10| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con quello che Grillo ha guadagnato finora potrebbe ritirarsi e farsi i fatti suoi, invece rischia la pelle per farsi i fatti nostri e farci pensare. Vi ringrazio tutti. Mi sto informando sui gruppi di Treviso per dare, se posso, una mano anch'io.

Giorgio Pezzin, Casale sul Sile Commentatore certificato 31.05.12 13:02| 
 |
Rispondi al commento

IO VOGLIO SAPERE DAL GOVERNO I NOSTRI SOLDI DOVE VANNO A FINIRE CHI NON è CAPACE SI DEVE DIMETTERE SUBITO NON è MICA IL FIGLIO DEL Rè E SOLO UNO STRONZO RACCOMANDATO E CI DEVE RIDARE I SOLDI IO PAGO UN LAVORO FATTO BENE COME PER LE IMPRESE

MARCELLO DE MARCELLIS 31.05.12 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vogliamo far capire bene a tutti che l´unitá degli italiani non si rappresenta con la parata del 2 giugno? DISERTIAMOLA!!!!

che ci siano solo loro sul palco a guardare quei poveri soldati che sicuramente avrebbero preferito essere altrove a dimostrare l´attaccamento alla Patria, magari in Emilia.

nazareno s., praga Commentatore certificato 31.05.12 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggete cosa scrive Zucconi circa questo post...

http://zucconi.blogautore.repubblica.it/2012/05/30/morto-che-parla/

Carlo Casella, Milano Commentatore certificato 31.05.12 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Verrà un giorno che l'uomo si sveglierà dall'oblio e finalmente comprenderà chi è veramente e a chi ha ceduto le redini della sua esistenza, a una mente fallace, menzognera, che lo rende o lo tiene schiavo.... l'uomo non ha limiti e quando un giorno se ne renderà conto, sarà libero anche qui in questo mondo.
Giordano Bruno
Attenzione quindi a chi vomita calunnie e semina zizzania. Eppure ce n'è di vero e palesato marciume su cui scrivere e fare notizia ed oltretutto senza dover ricorrere alla calunnia. Speriamo che gli italiani si riapproprino del proprio libero pensare.

Matilde Conte, Roma Commentatore certificato 31.05.12 12:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Per aprire un po' gli occhi:

http://temi.repubblica.it/micromega-online/grillo-e-il-suo-spin-doctor-la-casaleggio-associati/

Ps. Che strano che questo post sia rimasto ben poco in evidenza e si sia passati al successivo in modo veloce.

Controllore di Volo Commentatore certificato 31.05.12 12:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MI VIENE DA VOMITARE AL PENSIERO CHE POTREMMO ESSERE GOVERNATI DALL CENTROSINISTRA CREDIBILITà ZERO O DAL CENTRODESTRA CREDIBILITà SOTTO ZERO CON MINISTRI TYPO BINDI O LA RUSSA..temo che costoro si seviranno di liste indipendenti che magari alcune saranno pure in buona fede ma comanderanno i soliti noti dalema e berlusconi e cricche associate.....

renato canalini 31.05.12 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, vorrei proporre anche il mio contributo, anche se in ritardo.
Premetto che avevo previsto sia l'esplosione del movimento (l'Italia non ne può più) che il tentativo mai terminato di utilizzare la macchina del fango da parte dell'oligarchia che ci governa tramite le penne prezzolate al loro soldo.
Ritornando all'articolo, affermo di essere abbastanza sicuro di sapere chi ci fosse dietro Mussolini, Hitler e perché no, Berlusconi e cioè i cosiddetti poteri forti (banche, industria, clero). Altrettanto sicuro io sono nei confronti di Marx, Gandhi, Francesco d'Assisi; sicuramente dietro costoro c'erano degli altri uomini, quasi sempre amici tutti uniti contro un unico nemico L'ingiustizia (sociale, politica, religiosa).
Se devo guardare il povero Beppe per posizionarlo devo domandarmi chi c'è dietro di lui e soprattutto che idea lo anima. Io la risposta me la sono data e preferisco il futuro che con sacrifici, sangue e sudore posso raggiungere assieme a lui ad un presente senza stimoli e senza significato che l'attuale oligarchia ci propone. Insomma, quelli come me sono dietro Beppe lui da solo è un comico e io da solo un granello di polvere. Assieme possiamo ridare il significato alla parola cittadino.
Scusate il disturbo.


Bene, bravo, grazie. E adesso, dimostrate di avere democrazia interna, create una piattaforma open source o utilizzate una esistente come http://liquidfeedback.org/, ovviamente questo non basta, la trasparenza e' d'obblogo anche fuori dalla rete, suggerisco una struttura come quella degli indignados o dell'#occupy movement. Tutto quello che si usa qui, dal blog ai meetup, e' oramai superato, e ci sono movimenti con una reale democrazia interna che sfortunatamente in Italia non sono ancora presenti. Quindi dato che il M5S e' il meno peggio in Italia, vi votero' e vi voteranno se vi trasformate. Altrimenti aspettatevi qualche video elettorale tipo quello di Forza Italia contro Prodi che aveva D'Alema dietro a manipolarlo, con nel vostro caso Casaleggio al posto di D'Alema. E basta con questa storia dei duri e puri, questa crociata contro gli "infiltrati", infiltrati de che? tutte le intenzioni di voto che avete, sono di italiani "infiltrati". e sopratutto prego evitare insulti, paroloni, mostrano una mancanza di civilta' ed educazione. Ricordate che le critiche sono costruttive, e se il "nemico" vi attacca, beh se elimini il problema, con che cosa ti attacca? se voi create un movimento democratico, trasparente, "open source", tutti ci si possono riflettere e specchiare. Poi il passo successivo sarebbe "software libre", ma questa e' un'altra storia. Io non credo nei conflitti, credo che si possa costruire qualcosa tutti insieme, "infiltrati" e non.

Marco S., Madrid Commentatore certificato 31.05.12 11:06| 
 |
Rispondi al commento

Ma i giornali non erano morti? Non erano parassiti tenuti in vita dai soldi statali? Perché non scrivere al "Fatto" invece de "Corriere"?

Patrick D. Commentatore certificato 31.05.12 11:01| 
 |
Rispondi al commento

non facciamoci prendere dall'istinto o dal fondamentalismo,riflettere con calma e informarsi è necessario,la rete serve per questo.
Beppe e Casaleggio sono sicuramente le stelle nascenti,è ovvio che nulla si può accettare ad occhi chiusi ( non si chiamano Arrigoni).Comunque per me le prerogative ci sono.

Paolo ., 1109005AA Commentatore certificato 31.05.12 10:48| 
 |
Rispondi al commento

5 messaggio personale...
Vorrei ringraziare tutti specialmente le persone che vengono qui per fare delle critiche reali e con argomentazioni serie, leggo con piacere più le vostre che non quelle a favore, perché credo che si possa imparare più dalle critiche che dagli elogi.

Venite tutti, e continuate a portare esperienze,pensieri e argomentazioni serie...credo sarà questa la nostra vera forza.

Però vorrei sottolineare una cosa, si censurano solo (almeno credo) commenti frustranti, pieni d'insulti e senza un filo logico...specialmente di un utente che cambia nickname e dei più fantasiosi, a lui e solo a lui lasciatemi dire una cosa...la mia comprensione va tutta a tua madre, credo sia una delle poche donne che hanno subito un parto dallo sfintere anale...oltre al dolore proveniente dalle emorroidi a grappolo che sicuramente avrà deve subire anche l'umiliazione di aver messo al mondo un escremento alto più di un metro e cinquanta e dal peso specifico di oltre 50 chilogrammi...non deve essere facile per lei avere questo peso nell'anima...condoglianze signora spero lei possa andare avanti in tranquillità, ma la colpa non è sua.

Per il resto signori venite su questo blog e su quello del movimento, abbiamo bisogno di tutti anche di chi non crede a questo progetto che si basa sul cittadino, per me dietro a Grillo possono esserci dietro anche gli alieni, ma se il movimento si rivelasse compatto manderemo a fanculo anche gli alieni...siamo noi a decidere e nessun'altro...ricordatevi di pensare sempre con la vostra mente, esistono coscienze pensanti, per le cospirazioni intergalattiche, le massonerie, il lavaggio del cervello di massa, per quello avremmo tempo di parlarne.

Valentino F. Commentatore certificato 31.05.12 10:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dico a Grillo e Casaleggio un sentito GRAZIE!!!!!!!

Gabriella Monfasani 31.05.12 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Egrgi , mi sono gi'a iscritta , via web , al Movimento: ma ..non ho avuto risposta , da enssuno ..,DOVE a Roma ..., si puo' andare per partecipare a Riunioni ..scusate , ma a Roma, per chi romano non e' ( fortuna) ma ci e' costretto a vivere, la cosa diventa durissima . Vi sarei grata se potetste prendere in considerazioen questa mia richiesta: nonostante questo cognome cosi " pesante" NON sono parente di nessuno : ma sono allibita , da anni , di quello che ho vistoe sentito ..in questa capitale di ladri , eprche' la maggior parte lo sono, i romani . Grazie se potete arrivare anche uqa' , ma con persone Oneste , e poi vorrei sapere DIVE si puo' andare per paretcipare alle Attivita' del Movimento , se questo e' possobile , ovvio. Grazie infinte saluti donatella

donatella santoro 31.05.12 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Signor Casaleggio, mi preme un suo parere/giudizio di massima: cosa ne pensa/penserebbe se una qualsivoglia legge elettorale prevedesse un qualche riconoscimento in termini di seggi (che ovviamente rimarrebbero vuoti ma cordonati) agli astenuti? ludfresc

ludfresc 31.05.12 10:01| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
propongo, se il Vaticano non vuole rinunciare spontaneamente all’8 x mille, di fare pressione al governo Monti affinché abolisca per l’anno 2011 e 2012 la corresponsione dell’8 x mille alla Chiesa Cattolica per destinarlo alla ricostruzione delle zone colpite da sisma.

Pino Spinelli 31.05.12 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Essendo in una pseudo democrazia è giusto che ognuno dica la sua.
E dai commenti che leggo, si nota proprio questo. Non si può dire che non vengano pubblicati anche i commenti negativi.
Però a questi signori chiedo:
- dove eravate prima che comparisse un Grillo a mettere in piazza tante magagne?
Quando mai avreste saputo cosa archittetava la "casta" o come facevano a spartirsi i nostri soldi?
Lo scoprivate quando arrivavano le inchieste come "mani pulite"!
Allora tutti a vociferare, tutti a gridare allo scandalo senza sapere che quello che è venuto fuori era solo la punta dell'iceberg.
Ora che c'è una voce che si erge sopra i vari belati e ci rivela ciò che effettivamente sta accadendo, ecco che non sta a chi si è sempre lamentato e poi è corso a votare le stesse persone, le stesse facce, gli stessi partiti.
Certo che l'invidia è una brutta bestia.
A Grillo e& C. dico:
NON TI CURAR DI LORO MA GUARDA E PASSA!

Il Pipistrello 31.05.12 09:19| 
 |
Rispondi al commento

la butto li...e se questo casaleggio fosse solo uno spregiudicato uomo d'affari che lavora sia con multinazionali che con la loro controparte (grillo) aspettando gli sviluppi per poi seguire il proprio tornaconto? io sinceramente non credo che grillo stia mentendo...ma dovrebbe fare qualcosa con casaleggio se è vero che lavora con multinazionali

francesco franz 31.05.12 08:59| 
 |
Rispondi al commento

Io non sono fanatico di nessuno,fino a quando Beppe lotta con noi per ridare all'Italia la sua dignità,fino a quando in questo gruppo ci entrano persone che hanno capito per poter migliorare dobbiamo essere noi a fare in modo che ciò avvenga,qui vedo persone che hanno risposte concrete per toglierci da un intrigata ragnatela che inostri "politici" hanno tessuto intorno a noi.Per questo il movimento ha tutte le ragioni di esistere,perché è il punto di incontro di tutti coloro che fortemente vogliono un parlamento onesto e che finalmente si facciano gli interessi della "massa"e non solo di alcuni.(Poi la "massa" è composta da esseri umani ed ogni essere che la compone, è un mondo che potrebbe avere risposte o idee che potrebbe migliorare l'esistenza di tutti). Quello che voglio dire è: NON SIAMO DEI NUMERI,MA PARTE DI UNO SPAZIO, CHE SE OPPORTUNAMENTE COLLOCATI,POTREMMO VIVERE IN UN UNIVERSO PERFETTO!!.

vecchio Giovanni 31.05.12 08:48| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti Peppe! Spero tu possa leggere questo mio scritto.Finalmente una voce coraggiosa che da fiducia e speranza ai giovani consegnando a loro il governo del Paese.Dopo che li abbiamo indebitati fin dalla nascita finanziandoci un tenore di vita al di sopra delle nostre possibilità con villeggiature,barche,seconde case al mare e in montagna, crociere, abiti firmati e quant'altro, penso che sia arrivato il momento che siano loro a decidere il proprio futuro.Ci sono due cose immediate da fare, oltre alla nazionalizzazione delle banche, che condivido in pieno, ripristinando le casse di risparmio non profit, sganciandosi ovviamente dall'euro e ritornando alla lira, per difenderci dalla invasione delle merci low cost, che hanno distrutto le nostre industrie, occorre subito istituire le partite compensatorie dele merci internazionali (le imortazioni devono essere compensate con le esportazioni). Un altra cosa vorrei suggerire: l'evasione fiscale non si combatte controllando le carte appositamente artefatte per evadere, ma va combattuta tassando gli incrementi monetari e patrimoniali, facilmente rintracciabili presso le banche e gli uffci di registro e ufficio cambi. Occorre inoltre limitare al massimo le imposte fisse o proporzionali che colpiscono la fascia più debole e rafforzare invece le aliquote progressive, esonerando i redditi di sopravvivenza. Ultimo suggerimento: perché non istituire un sussidio minimo mensile per ogni cittadino, come avviene nei paesi anglosassoni? Ciao e buon lavoro, io ormai sono troppo vecchio per far parte del tuo movimento, ho già 67 anni ed ho superato da molto tempo i 40 anni, che secondo me è il limite da porre per i candidati del tuo movimento!

Michele Alvaro 31.05.12 08:45| 
 |
Rispondi al commento

Gianroberto che aspettavi che facessero?
Sono i sistemi di questi politicanti di merda e dei loro giornali e tv a pagamento.
Dimmi una cosa?
Riesci tutte le mattine a guardarti dritto negli occhi senza vergognarti?
Bhe io lo faccio, ne vado fiero. Fallo pure tu e....non ti curar di loro e di quello che dicono, vorrebbero solo sporcare tutto come sono sporchi dentro.
Un abbraccio.

maurizio a., matera Commentatore certificato 31.05.12 08:37| 
 |
Rispondi al commento

Grazie.

Michele Pietrelli 31.05.12 08:30| 
 |
Rispondi al commento

Quello che noto, e che mi spaventa, nella stragrande maggioranza dei sostenitori del Movimento è un ripetere ossessivamente gli stessi slogan, il che non denota certamente un’indipendenza di pensiero, una volontà di fare un discorso critico CON LA PROPRIA TESTA. E lo capisco: tante persone sono completamente sfiduciate (e a ragione), togliergli l’unica certezza, su cui hanno investito tutte le residue speranze, sarebbe un colpo mortale. E questo continuare ad autodefinirsi migliori non aiuta, e nasconde anche un’evidente contraddizione: i “migliori” prima erano il 3%, oggi il 18%, domani il 30% (perché noto che si cominciano a consultare febbrilmente i sondaggi).. quindi, aumentano i “migliori” o gli italiani sono sempre gli stessi, pronti ad accorrere sul carrozzone del più forte, felici che ci sia sempre e comunque qualcuno che pensi ed agisca al posto loro? Io sono stato un grande sostenitore di Grillo e del Movimento (non un fuoriuscito o storie del genere) ed ho anche votato 5stelle alle ultime comunali, dove si presentava uno dei miei migliori amici (ma l’ho votato solo perché conosco ed apprezzo le capacità e l’onestà della persona). Ma vedo comunque due lacune decisive: la totale mancanza di democrazia interna e la pochezza (voluta, non ho dubbi) delle idee, soprattutto in campo sociale ed economico. Il martellare su finanziamenti, province e piccolezze del genere, forse giuste ma ininfluenti per risollevare il paese dal baratro. Il trattato di Lisbona, il MES, la truffa dell’Euro: solo di queste cose si dovrebbe occupare un Movimento che voglia il bene del paese, il resto sono noccioline che distraggono la massa dai veri problemi.

Francesco Volterra Commentatore certificato 31.05.12 07:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ORA TUTTI O QUASI TUTTI I PARTITI DICHIARANO CHE SONO PIENI DI GIOVANI! AGGIUNGO IO SI , AI MARGINI USATI COME MASSA VOTANTE PER GARANTIRE A POCHI ELETTI DA 3O ANNI DI MANTENERSI POLTRONE E BENEFIT ECONOMICI FARAONICI,! IN QUESTI ULTIMI MESI SE NOTATE !! QUALCHE FACCIA NUOVA SI E VISTA NEI PARTITI CHE IN GIRO PER LE TV. FANNO "QUASI DA SUCCESSORI" MA ORA VENGO AL PUNTO STRABILIANTE E RIDICOLO GUARDATE E OSSERVATE BENE ! CHI ANNO MESSO TUTTE PERSONE GIONANI PRATICAMENTE SE NOTERETE ASSOMIGLIANTI ANCHE FISIOGNOMICAMENTE AI VECCHI CHE DA 30 ANNI GUIDANO LE ASSOCIAZIONI ADDELINQUERE "PARTITI" E NON SOLO OVVIAMENTE SEMBRANO I VECCHI LEADER RINGIOVANITI DI 3 ANNI MA QUEL CHE E BEN PEGGIO PROSEGUONO CATEGORICAMENTE LA DOTRINA POLITICA IN ESSERE!! ECCO IL LORO RINNOVAMENTO!!! PRATICAMENTE UN RITOCCO AL PHOTO SOPH AI VOLTI CON CLONI PIU GIOVANI DI ETA MA ASSOLUTAMENTE CLONATI NEL PENSIERI POLITICI "ESEMPIO A CASO VALE PER ALTRI" GUARDATE BERSANI E IL SUO AVATAR CHE SPESSO NEGLI ULTIMI MESI SI VEDE SEMPRE PIU SPESSO IN TV. ASSOMIGLIA VISIVAMANTE A BERSANI DI TRENTANNI PIU GIOVANE!! E NON DICE UNA SOLA SILLABA CHE NON DIREBBE BERSANI !! VI RINGRAZZIAMO PER IL CAMBIAMENTO!! A TUTTI ALMENO AVETE CREATO POSTI DI LAVORO PER QUALCHE ATTORE DISOCCUPATO! SU QUESTO VI DO ATTO E NON VI TOLGO NULLA!

marino g., vicenza Commentatore certificato 31.05.12 06:27| 
 |
Rispondi al commento

Perchè Casaleggio e Grillo non ci spiegano con quale concetto di rete e libertà e democrazia censurano i messaggi su questo blog e inseriscono email di utenti in black list? E' questo il loro concetto di libertà in rete?
E tu Grillo smettila di mandare a fanculo tutti e scrivere i soliti post con caricature di giornalisti e politici, una volta parlavi di energia, mappe del potere, una volta cercavi di farci aprire gli occhi, ora stai cercando di farci guardare verso un solo punto. Stai perdendo credibilità

Ques Toblogcen Sura 31.05.12 06:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E SCONCERTANTE !! vedere il presidente della reppubblica continuare a sollecitare i partiti a lui cari a fare in fretta a travestirsi da qualcosaltro per poter ingannare ulteriormente gli italiani !! "dimenticandosi frettolosamente" che se l'italia e disastrata all'inverosimile e loro causa,! che da 40 anni compreso lui anno governato! invece di dare atto E SOSTENERE! i movimenti in crescita di giovani con l'interesse di ricostruire questo nostro paese da loro distrutto fa orecchie da mercante!! è "forte del suo ruolo e cieco dalla sua età E PENSIERI" perseverare E SOLLECITARE sul travestitismo!! ed è ancor piu SCONCERTANTE!! vedere molti giovani e non, che perseverano a dare il loro voto a partiti che da anni votavano "sperando che sia la volta buona" i cittadini con tutta la loro buona fede mi domando? perche invece di perseverare a dare il loro voto solo per tenere fede al loro partito di appartenenza da anni, che da anni puntualmente li frega non investono la loro fiducia in qualche movimento o altro di loro pensiero piu adatto al cambiamento per ricostruire il paese,, ora io come inscritto al M5SA CERTAMENTE NON CHIEDO LORO DI DARE LA LORO FIDUCIA AL M5S SE NON SONO CONVINTI CHE POSSA FARE GLI INTERESSI DEGLI ITALIANI E DEL LORO PAESE , MA SICURAMENTE CHIEDO LORO DI NON CONTINUARE A DONARE LA LORO FIDUCIA CON IL VOTO AI PARTITI CHE DA 40 ANNI SONO IN ESSERE PER LAMOR DEL CIELO VOTATE CHI VOLETE MA NON LORO!!! PIUTTOSTO !!FONDATE UN MOVIMENTO UN CIRCOLO UN ASSOCIAZIONE ...QUALIASI COSA MA NON LORO!!!! ORA STANNO SPACCIANDO TUTTI I PROBLEMI DEL PAESE ATTRIBUENDOLI ALLA CRISI ! MA SCUSATE!! PENSATECI MOLTO BENE!!! CAVOLO!! ANCHE LA GERMANIA E ALTRI PAESI EUROPEI CE LA CRISI! HO SBAGLIO!? MA NON SONO DISINTEGRATI COME NOI PERCHE I LORO GOVERNI NON ANNO DERUBATO DI TUTTO PRIMA I LORO CITTADINI! E AVENDO UNO STATO EFFICENTE E BEN PIU ONESTO! NON SONO RIDOTTI IN MACERIE COME NOI! RIUSCENDO AD AFFRONTARE ANCHE LA CRISI ECONOMICA ATTUALE CON POCHISSIMI DANNI!

marino g., vicenza Commentatore certificato 31.05.12 05:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho avuto modo di notare qual'è il vostro spessore.
Spero solo si sveglino presto gli italani.
Avanti così
grazie
mik

Mik fant 31.05.12 02:28| 
 |
Rispondi al commento

nuova infornata di troll? Mi sa che sono gli stessi troll piddini scatenati sul Fatto in questi giorni a giudicare dai contenuti e toni ... (parma li ha davvero agitati heheh)

Ciao trollini, ma ci sei anche tu torquemada? E il conte? Lavitolo? Sempre a lavorare state? Tanto il pd gli straordinari non li paga ... Un saluto da andromeda ...


ps. 19,8 il m5s per ballarò ieri :-))

Claudio R. Commentatore certificato 31.05.12 01:49| 
 |
Rispondi al commento

si va bene... ma perchè non dire chi è la
casaleggio in termini di governance?

o forse la casaleggio funge solo da partner tecnico?

insomma, chi c'è nel board e che voce in capitolo ha sul m5s??

gggiulio 31.05.12 01:46| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Gianroberto per questo semplice e chiaro post.
Non avevo dubbi, ora ho un'altra ulteriore conferma della grandiosità di questo movimento.

Renzo B., Cannobio Commentatore certificato 31.05.12 01:26| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio sono due persone geniali che hanno messo insieme i loro talenti professionali per cambiare in meglio l'Italia.

Poveri imitatori come Berlusconi e Alfano, avanti tutta! Sarete sempre secondi e terzi in confronto a Grillo e Casaleggio! ;-)

Carmelo Di Stefano Commentatore certificato 31.05.12 00:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nessuno dei potenti si è mai giustificato in questo modo. forse perchè non poteva.

SOLO PER QUESTO MERITATE RISPETTO.

Alessandro D., Roma Commentatore certificato 31.05.12 00:24| 
 |
Rispondi al commento

Grazie

manuela bellandi Commentatore certificato 31.05.12 00:13| 
 |
Rispondi al commento

Premetto che sono da anni un profondo ammiratore di Beppe Grillo, e soprattutto di quello che ha sempre detto, delle sue battaglie.
Sono stato in piazza con lui nei V-Day, nel Cozza-Day, ecc..
Lo seguo in Rete da anni, dall'inizio!
Ma questa storia di Gianroberto Casaleggio non mi piace, e ancora di meno mi piace quella di Enrico Sassoon, primo partner della Casaleggio Associati e contemporaneamente Board Member (Membro del Comitato Esecutivo)dell'Aspen Institute Italia a fianco di Mario Monti e altri lobbysti..
Beppe, toglici questi dubbi!
Se Casaleggio ci scrive che lui non c'entra con le lobby a questo punto ci crediamo poco!
Come fate ad avere dentro Sassoon, uno che conta nella lobbyssima Aspen Institute Italia, e stare tranquilli o peggio evitare di parlarne?
Dov'è la fregatura?

Cesare Fabio Greco 31.05.12 00:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CON ALCUNI NON C'E' SCAMPO!

Trovo la letterina un po' troppo affettata, un buon compitino per la maestra e per questo poco credibile per un colosso della comunicazione.

-HAI RAGIONE! IO SONO IL SUO CORRETTORE DI BOZZE E PROVVEDO SUBITO, DANDO AL SUO COMMENTO UN TONO PIù RUSPANTE E ADEGUATO A TE: VA A FANCULO TE ED I TUOI PARENTI E AFFINI FINO AL 3° GRADO! E' PIù CREDIBILE ORA?

Senza togliere che arriva giusto nel momento in cui si inizia a parlare di Casaleggio e del suo ruolo ombra discutibile.

-INTENDI FORSE DIRE CHE "ARRIVA" NEL MOMENTO OPPORTUNO, QUINDI è UN OPPORTUNISTA? SAREBBE COME DIRE CHE SE UNO VA IN STAZIONE ALMENO 10 MINUTI PRIMA DELL'ARRIVO DEL SUO TRENO FA UNA COSA OPPORTUNA, QUINDI è UN OPPORTUNISTA! TU, CHE OVVIAMENTE NON LO SEI, ANDRAI IN STAZIONE ALMENO 1 MINUTO DOPO LA PARTENZA DEL TRENO CHE INTENDEVI PRENDERE, MA SICURAMENTE, IN TAL MODO, NON SARAI OPPORTUNISTA, COSì COME NON LO SEI IN QUESTA OCCASIONE, ESPRIMENDOTI AL MEGLIO CON LE STUPIDAGGINI CHE CI PROPINI; NESSUNO POTRà ACCUSARTI DI OPPORTUNISMO:NULLA SAREBBE STATA COSA PIù OPPORTUNA PER TE CHE TACERE!

Inoltre proprio su un quotidiano? Ma come? Mi dispiace ma qualcosa non torna.

-TI SEI ACCORTO CHE "QUALCOSA NON TORNA?" PECCATO CHE TU SIA SPROVVISTO DEI MEZZI PER SPIEGARCI IN MODO "OPPORTUNO" COSA NON TI TORNA!

Però è un buon viatico per seguire il movimento con maggiore attenzione e meno entusiastica rivoluzione.

-"MAGGIORE ATTENZIONE?" ECCO, MI PAREVA APPUNTO. ERI DISTRATTO! CHISSA' QUALI PERLE CI REGALERAI CON MAGGIORE ATTENZIONE.
FORSE OTTERRESTI UN MIGLIORE RISULTATO SE TI FACESSI AIUTARE DAL PARROCO DELLA TUA PARROCCHIA, E CON UN CERO ALLA MADONNA SALDERESTI IL DEBITO.

aurelio levante 30^0512 22^18

Ciao caro

Max Stirner

Max Stirner Commentatore certificato 31.05.12 00:01| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo che questa sua lettera possa aiutare a far sparire il termine "grillino" e togliere un poco di peso dalle spalle di Grillo, definito da troppi "il leader" del Movimento 5 stelle. In fondo sono due persone che vogliono sostenere una nobile causa: uno con l'ironia informata e l'altro con le nozioni informatiche, ma entrambi con la stessa visione di una rivoluzione possibile.

Sottolineo il fatto che Casaleggio non dice di aver scritto le regole, ma di aver contribuito alla pari. Perché mettere un titolo sbagliato?

Stefano Chiezzi 30.05.12 23:56| 
 |
Rispondi al commento

Egregio Signor Casaleggio,
quello che mi lascia più perplesso del lavoro che insieme al Signor Beppe Grillo state facendo è la strumentalizzazione del concetto di "rete" che andate diffondendo. La rete è una cosa ben diversa da quella che raccontate nelle piazze, non ha nulla di mistico e il potere che questa può concentrare in un unico soggetto è molto più pericoloso di qualsiasi banca, di qualsiasi multinazionale e di qualsiasi politico di vecchia data.
L'assenza totale nei discorsi del Signor Beppe Grillo da qualsiasi riferimento ai pericoli che la democrazia corre "in rete", evidenzia - a mio avviso - o una totale ignoranza sull'argomento o una espressa malafede.
Pensare di restituire giustizia agli elettori con la "mistica della rete" è come promettere la riconquista della "padania terra", una terra che non esiste e non è mai esistita.
Come per altre analoghe esperienze ci vorrà del tempo perchè vengano a galla le vere intenzioni e come per analoghe esperienze l'unico risultato sarà quello di aver deluso e tradito nuovamente la buona fede di quei pochi onesti che sono rimasti in questo paese.

Tiziano Nenni 30.05.12 23:54| 
 |
Rispondi al commento

Ll problema rimane fino a quando un solo uomo ha il potere di decidere per tutti. Dov'è sono finiti i referendum???

Riccardoo Rossi Commentatore certificato 30.05.12 23:45| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei porVi una domanda, perche' Beppe sta facendo tutto questo casino, per interesse,non credo, visto che fa campagna elettorale e nel contempo spettacoli gratis e sapendo che e' genovese immagino quanto gli costi, se le cose per M5 Stelle, in futuro andranno per il meglio non sara' piu' un comico. se le cose andranno male,cosa che non spero, questa volta lo buttano fiori dall'Italia non dalla Rai, a proposito di quella volta che parlo' dei socialisti sapeva bene che avrebbe pagato, eppure l'ha fatto, quindi tanto di cappello. Se poi nel corso del suo cammino ha incontrato Casaleggio, che ha messo in rima quelle esplosioni di rabbia contro un mondo politico ed economico non ci vedo nulla di male. Assurdo comunque il tentativo di certa stampa di far passare Gianroberto per il grande manovratore. Per concludere caro Grillo e caro Casaleggio avrete la mia fiducia, ma non cieca.

claudio lo zoppo 30.05.12 23:23| 
 |
Rispondi al commento

La mia stima a Grillo e Casaleggio, per il lavoro fatto e per quello che continueranno a fare; aver creato le condizioni per una rivoluzione culturale in Italia è un merito senza prezzo, del quale ancora non si percepisce compiutamente la portata. Il maldestro tentativo di buttare loro addosso fango da parte dei media mainstream, infognati ben oltre la cima dei capelli nella pletora di interessi personali dell'attuale sistema di potere, politico e di sottobosco, assomiglia al peggior gossip schizzofrenico e isterico proprio di un pollaio di papere mestruate.

Michele Platoni Commentatore certificato 30.05.12 23:07| 
 |
Rispondi al commento

LA LIBERTA NON A CENTRO

credo che dare la possibilità a chi scrive di eprimere la propria opinione ,sia veramente importante ,nel tempo si sedimentano si induriscono idee concetti che generano situazioni che spingono che pressano che sfondano le linee dell'oppressione ,minacciare intrighi complotti è linea di paura cosi si scopre chi vuole dividere anche se non c'è croce che non porterà l'opinione pubblica .

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 30.05.12 23:05| 
 |
Rispondi al commento

CARO GRILLO, e' inutile che ci propini un discorsetto dalla facciata giustificativa (questa è l'impressione data) di non so che cosa poi, anche perche' finche' le persone di cui ti circondi son affar tuo e delle tue tasche , della tua vita a me frega poco o niente, Casaleggio puo' essere chi vuoi tu, a noi non tinge e non tange. Ti sento parlare e ti seguo spesso e sulle cose che dice non ci piove, sono sacrosante verita' nascoste, ahime al grande pubblico in un italia dall'evidente mondo mass mediatico controllato e pilotato. Arrivo al punto: a me, sinceramente del fatto che fai un partito o no, che si tratti di un movimento o no non mi interessa . quello che ritengo fondamentale al solo scopo di catturare anche il mio voto è quello di voler capire quali sono le tue intenzioni in capo ad alcune domande quali : 1) chi governa/no M5S? 2) Chi è il responsabile/i della scelta dei candidati alle elezioni? Queste sono le domande che mi vorrei tu mi chiarissi, perche'ritengo che il movimento di soli cittadini, ovvero il cittadino è unico e decide per se, non mi convince per niente e ritengo che il VERO MALE DELLA POLITICA ITALIANA è semplicissimo, dato che ripeti spesso che la semplicita' è la cosa piu vicina all'intelligenza, ed è che NESSUNO SAPEVA O AVEVA FATTO NIENTE DI NIENTE. Credo che se tu designi qualcuno a fare i tuoi interessi la cosa migliore per controllarlo è farsi dire cosa ha combinato negli anni del suo governo, giustificare il proprio operato. Mi piaci puoi continuare a fare il tuo dovere non mi piaci vai a lavorare la terra almeno fai qualcosa di buono per il mondo. Decidi chi deve tenere le redini del M5S e i suoi "capi" almeno da poter avere cosi il viso del prossimo che, peggio per lui, dovremo sputare in faccia. Senza regole il mondo cade nel caos perche' abusa dei propri limiti e come ogni cosa nella vita finira' prima o poi con lo scottarsi pericolosamente. Ti saluto

Gianluca Gramuglia 30.05.12 23:02| 
 |
Rispondi al commento

Due uomini che si uniscono con un intento e tante idee esperienza vitalità e menti spostate in avanti a cercare di vedere più in la del oggi e per taluni del ieri vedere il domani con la coscienza del passato e degli errori da correggere ora con tanti nemici ma con un domani da riprogettare più su sale più nemici ma questi nemici non hanno più niente da dire ne da dare solo da restituire

Riccardo Garofoli 30.05.12 23:01| 
 |
Rispondi al commento

" Un comune cittadino che con il suo lavoro e i suoi (pochi) mezzi cerca, senza alcun contributo pubblico o privato, forse illudendosi, talvolta forse anche sbagliando, di migliorare la società in cui vive." DI MIGLIORARE LA SOCIETà,OHH IL TUO CONTO IN BANCA!
Ricordo un vecchio fimato di grillo,dove grillo descrive il vostro incontro in modo molto diverso (per fortuna ci sono i video) già piccole bugie ehh, NONOSTANTE CHE,IL GRILLO ED IL TUO SOCIO DI MERENDA MI FATE ..... ,CONFIDO SULLE PERSONE ALLA BASE DEL MOVIMENTO,LO SPERO MA NE SONO SICURO,LAVORINO VERAMENTE PER IL BENE COMUNE.
cmq adesso mi spiego stà insistenza sul programma mv5 di internet,ma attenti che chi di spada ferisce di spada PERISCE.

mario del mario 30.05.12 22:57| 
 |
Rispondi al commento

ogni mezzo di comunicazione utilizza diverse strategie di comunicazione. internet utilizza strategie che non si erano mai viste prima sugli altri media perchè internet semplicemente ha regole diverse degli altri media.Le strategie di comunicazione su internet sono ancora agli albori e sono ancora in fase di sviluppo, al momento siamo ancora nella fase di "sfoltimento della concorrenza" poi ci sarà la fase di "specializzazione" e a meno che nel frattempo non si sviluppi un nuovo mezzo di comunicazione ci sarà la fase di "consolidamento". Non ci dobbiamo stupire se l'editore sceglie l'autore migliore per vendere i suoi libri e l'abilità di casaleggio è stata quella di scegliere il migliore autore per internet colui che riesce a comunicare meglio con internet perchè di questo si tratta. Se poi quello che dice non corrisponde a verità o è strumentale non è importante, l'importante è che funzioni. Detto questo ricordo a tutti che comunque non riusciremo a salvarci tutti, qualcuno o forse molti non si salveranno da quello che sta succedendo e in fondo in fondo speriamo sempre che sia qualcun altro e non noi.Se invece pensate che non ci sia niente di cui preoccuparsi...perchè preoccuparsi?

Andrea . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.05.12 22:47| 
 |
Rispondi al commento

Casaleggio tranquillo, io l'avevo capito subito che eri un poveraccio qualunque, eheheheheheh ;-)

Dylan Dog (), Londra Commentatore certificato 30.05.12 22:45| 
 |
Rispondi al commento

Tutti questi maledetti vedono il marcio ed il losco ovunque per il semplice fatto che come dice un vecchio detto "il lupo nella dispensa quello che fa degli altri pensa..." Forza Beppe, forza M5S il mio prossimo voto è per voi!

giulio bonomo 30.05.12 22:31| 
 |
Rispondi al commento

ONORE a Beppe,onore a Casaleggio ed ONORE a tutti i cittadini a 5 stelle....

ciro tarallo, genova Commentatore certificato 30.05.12 22:26| 
 |
Rispondi al commento

a me non importa che sia CASALEGGIO O GRILLO ad aver fondato il movimento. Io so per certo una cosa, mi sento libero!!! questo lo devo a loro 2 e a nessun altro! non mi sento rappresentato da nessuno, combattiamo giornalmente contro coloro che ci amministrano per CAUSA DI FORZA MAGGIORE! e tutto questo perché??? perché esiste un "CASALEGGIO-GRILLO" o semplicemente perché lo stato è la merda allo stato puro? ... direi la seconda che ho detto!

gianfranco g., nardò Commentatore certificato 30.05.12 22:23| 
 |
Rispondi al commento

Trovo la letterina un po' troppo affettata, un buon compitino per la maestra e per questo poco credibile per un colosso della comunicazione. Senza togliere che arriva giusto nel momento in cui si inizia a parlare di Casaleggio e del suo ruolo ombra discutibile. Inoltre proprio su un quotidiano? Ma come? Mi dispiace ma qualcosa non torna. Però è un buon viatico per seguire il movimento con maggiore attenzione e meno entusiastica rivoluzione.

aurelio levante 30.05.12 22:18| 
 |
Rispondi al commento

http://it.m.wikipedia.org/wiki/Ordine_della_Giarrettiera

Valerio Tavolazzi, Ferrara Commentatore certificato 30.05.12 21:55| 
 |
Rispondi al commento

Sono convinto che il Movimento 5 Stelle otterrebbe la maggioranza assoluta alle prossime elezioni politiche se si presentasse con un programma estremamente semplice, basato su dieci punti quali:
riduzione del 50% dei parlamentari; eliminazione di privilegi e vitalizi; ineleggibilità di condannati e di titolari di concessioni pubbliche; massimo due legislature nella vita di una persona, sia in parlamento che presso i consigli periferici, senza possibilità di incroci; abolizione di finanziamenti e rimborsi ai partiti; abolizione delle province; costi, dipendenti e consiglieri comunali e regionali sulla base dei dati medi europei; legge anticorruzione; fuoriuscita di PAC e PAL da RAI , municipalizzate e altre aziende controllate; nuova legge elettorale in grado di garantire trasparenza e governabilità. Per rendere più credibile il loro programma i candidati M5S dovrebbero depositare una lettera di dimissioni preventive presso un notaio a garanzia del loro pronto abbandono una volta realizzato il programma; in altre parole dovrebbero fungere da mezzo messo a disposizione di tutti gli elettori, destra e sinistra, per cancellare l'attuale sistema politico e avviare una nuova fase democratica. Se i media dessero il giusto rilievo, forse l'Italia uscirebbe da questa transizione decennale che non approda a nulla per l'incapacità del sistema di autoriformarsi e che spinge tanti italiani al qualunquismo e all'astensione.
Francesco Filippini

Francesco Filippini 30.05.12 21:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma a tutta sta maniga di criticoni, perchè non provate voi ad organizzare dei movimenti, manifestazioni, incontri ecc. A parte quelli in malafede, se non ci fossero quelli come Casaleggio o Grillo che vi hanno aperto sto' blog, come fareste a passare il vostro tempo. Si sa che chi critica molto è perchè nella sua vita non prende iniziative. Abituati a stare alla finestra e giudicare. Chi prova a fare, e sa quali sono le difficoltà, è molto meno critico verso il prossimo.
Perciò per adesso, grazie, per quello che avete fatto fin qui. Senza di voi non esisterebbe questa realtà che è il m5s.
C'è da fare anche una considerazione politica, con lo spauracchio del movimento, nei prossimi anni anche i partiti dovranno comunque sposare o portare avanti idee simili a quelle del m5s, se non vorranno sparire del tutto. Per noi cittadini sarà comunque un vantaggio rispetto all'immobilismo di questi anni.

adriano 30.05.12 21:23| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto il dossier Michele Di Salvo ( chi cazzo è ) lo cercherò meglio per vedere le sue credenziali, ma nonostante ciò io deduco che il Casaleggio ha capito tutto o molto della comunicazione web, è il suo lavoro e credo lo faccia bene, non capisco da dove nasca il sospetto, la massoneria etc, il movimento cinque stelle ha ottenuto dei buoni risultati in queste elezioni, io aspetto per votare il movimento cinque stelle, abito a firenze e non è ancora tempo, quando sarà darò fiducia ai cittadini che si presenteranno in codesta lista se mi ispireranno fiducia ovvio. Nutro una speranza, che a Parma i M5S facciano cosi bene da potersi autodefinire modello della nuova politica, funzionale coerente e vicino ai cittadini. Casaleggio fa il suo lavoro e vedendo i loro video e le varie notizie deduco solo il fatto che siano esperti e competenti, e giusto un bocchino per beppe, non a caso beppe ha iniziato una collaborazione con loro, perchè son competenti e riescono in quello che fanno... lo avessero fatto tutti i politici in passato, appoggiarsi a persone competenti per il bene comune, non saremmo qui a scassarci la minchia tutti senza lavoro e delusi dallo stato e dalle istituzioni. bye

Antonio Amodeo 30.05.12 20:55| 
 |
Rispondi al commento

Chi è "accanito" di complottismo, N.W.O. ecc ecc non farà fatica a capire il segunte articolo, gli altri se ne hanno voglia, si informino. Mentre a Grillo ed al suo staff chiedo TRASPARENZA proprio quella che tanto decanta.. http://www.infiltrato.it/inchieste/italia/casaleggio-connection-chi-controlla-il-controllore-di-grillo-un-sassoon-nella-rete-di-bilderberg

maurizio g., Barate (Mi) Commentatore certificato 30.05.12 20:48| 
 |
Rispondi al commento

Io voterei a chiunque purchè non sia quuelle faccie da voltastomaco che oggi ci sono in parlamento.Quindi casaleggio o no il mio deriderio è scordarmi di quelle facce il più presto e possibile

francesco silenzio 30.05.12 20:47| 
 |
Rispondi al commento

Leggendo questa lettera inviata al Corriere tocco e percepisco una grande umiltà ciò che serve alla nostra Italia.
Grazie Gianroberto! Grazie Beppe!
Io sono con Voi vorrei fare qualcosa per Voi ma non so cosa, sono giorni che ci penso...
Grazie ancora.

Filippo Pasca, Saludecio Commentatore certificato 30.05.12 20:43| 
 |
Rispondi al commento

bene il chiarimento, a mio avviso essere sempre trasparenti, quando si dice la verità non bisogna avere paura di nessuno.

trasprenza 30.05.12 20:26| 
 |
Rispondi al commento

In questo paese fanno di tutto per screditare chi vuole cambiare lo "status quo"....ho sentito il tuo cognome e ho pensato "..noo...i poteri forti? no Beppe! quoque tu.. poi ho letto la tua lettera e finalmente ho visto la tua faccia..in questo paese sono capaci di tutto ...pur di rimanere nella merda.Arriveremo a Roma......

desideri giuliano 30.05.12 20:17| 
 |
Rispondi al commento

Ma è possibile secondo il principio di trasparenza avere un bilancio del blog e delle attività correlate al movimento?...
L'ho già chiesto più volte ma è chiaro che nessuno risponderà ! È un peccato.....

Alberto 30.05.12 20:01| 
 |
Rispondi al commento

Salve, penso sia utile per far capire meglio a tutti noi cittadini e per dare esempiod ella trasparenza tanto invocata, se la società di Casaleggio (la Casaleggio Associati) riceve/ha ricevuto qualche tipo di compenso per il suo lavoro da perte di Grillo o di altri legati al blog/movimento.

Marco Sanati 30.05.12 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo & C. sono stati vittime di FUD - Fear, Uncertainty and Doubt ("paura, incertezza e dubbio") una pratica che i politici conoscono MOLTO BENE. Ha fatto bene a scrivere la lettera sopra..... continuate così e mandiamo i ladr.... i politici attuali a casa o in galera.

Pinco Pallino 30.05.12 19:42| 
 |
Rispondi al commento

Condivido da sempre tantissime cose di beppe grillo e dopo aver letto questa lettera mi sento in sintonia anche con questo signore che ringrazio subito per le varie operazioni svolte sin qui.
Io sono certo di tutto quello di buono scritto nella lettera e mi fido così come mi sono sempre fidato di beppe ed i risultati sono sempre stati a suo favore.
Unico commento è non dare retta ai tanti pareri che soltanto negli ultimi tempi si sentono su di voi e sul movimento, continuate sempre con le vostre teste, l'italia e tutti noi ne abbiamo profondamente bisogno e l'impegno deve andare nella direzione di fare e non curarsi dei commenti e delle parole, ci potranno essere errori e qualche peccato forse in futuro, del resto ho sentito più volte lo stesso grillo dire che non si sa cosa ci sarà in futuro e sicuramente le difficoltà non mancheranno, ma tutto è sempre migliorabile e mai perfetto, intanto però i fatti concretizzati fino ad oggi nessuno li potrà mai togliere ed io vi ringrazierò per sempre, anche se decideste di mollare, ma io vi ringrazierò ancora di più se terrete duro, fino a quanto più possibile, ragionando sempre con le vostre preziosissime teste.
Io so che se avessi soldi e tempo ed energie e quant'altro non riuscirei comunque a fare neppure
una minima frazione di quanto fate voi ogni giorno e con l'occasione ringrazio anche tutti coloro che in qualunque modo (candidati, votanti, partecipanti a vario titolo e pubblico ecc.) appoggiano il movimento, tutti coloro che lo fanno in buona fede, così come sono certo di beppe e adesso anche di casaleggio.
In bocca al lupo a tutti (me compreso)!!!


andrea bimbo 30.05.12 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti...

Diciamo che la lettera sembra "sincera"...Sicuramente fa piacere a molti.

Arrivati a questo punto, non sarebbe il caso che il signor Casaleggio, inizi pure lui ad "esporsi" ed "esporre" il proprio pensiero?

Resta comunque ancora un dubbio...che molti avanzano a gran voce.

Perchè il Signor Grillo da un certo momento in poi (forse 2004/2005) ha smesso improvvisamente di affrontare alcuni argomenti?

Faccio questa domanda non perchè a me interessi particolarmente...(Vi assicuro che prima di darvi "fiducia" ho spulciato centinai di siti/blog/articoli ecc ecc)...Semplicemente perchè ho notato (in un certo senso ho lavorato gratis per voi facendo questa ricerca) che molti sono rimasti delusi da questo silenzio/cambiamento improvviso (sono molti credetemi)...

Ho visionato ore e ore di filmati è l'impressione finale e che Beppe sia davvero un "Incazzato sincero".

Invece una risposta la vorrei...e anche pubblica possibilmente!!!

Concordo che negli ultimi anni si sia delineato un clima oscuro e catastrofico:

perché quell'orribile video (Intitolato GAIA) sul sito della Casaleggio???

Con grande stima siete diventati il riferimento per un informazione libera!

Grazie

Antonio 30.05.12 19:08| 
 |
Rispondi al commento

Grazie di tutto, l'impegno che hai messo in questo progetto mi ha ridato una speranza... Sono un EX leghista che da anni non credeva possibile cambiare tutto lo schifo che mi circondava. Abbiamo tanto da cambiare, viviamo in un paese schiavo della casta che se ne frega anche delle disgrazie successe al popolo che li mantiene; Pertini ebbe la dignità ed il buon senso di sospendere la parata del 2 giugno in segno di lutto, questi si fanno la festa, la domenica, e poi FORSE penseranno al lutto......... Questa è l'ennesima dimostrazione che di noi hanno considerazione solo quando gli servono i soldi. Sono persone avide di denaro e senza rispetto per il prossimo..... Spero si riesca a cambiare musica altrimenti ci rimane SOLO LA RIVOLUZIONE per riprenderci CASA NOSTRA........ COMPLIMENTI A TE ED A BEPPE PER QUELLO CHE AVETE FATTO E CHE FATE! P.s SIAMO SEMPRE DI PIU E ME NE RENDO CONTO PARLANDO CON LE PERSONE NORMALI TUTTI I GIORNI!!!!! DAI CHE CE LA FACCIAMO...

Gianmario Guerini, Capergnanica(CR) Commentatore certificato 30.05.12 18:58| 
 |
Rispondi al commento

http://micheledisalvo.files.wordpress.com/2012/05/chi-cc3a8-dietro-grillo.pdf

Ci avevo proprio creduto ora dopo questa lettura mi sono reso conto che siete come tutti gli altri se non peggio e non parlo delle migliaia di persone che ci credono nel ms5 ma parlo di chi c'è dietro, di chi gestisce e soprattutto di chi impone le decisioni!!!
E Questa è la democrazia dal basso???!!!! Ma fatemi il piacere!!!!! Andate e leggete il link e poi vediamo se ci credete ancora!!!! Falsi!

Alberto 30.05.12 18:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adesso con questa storia è ora di guardare in faccia la realtà.
I saccenti difensori della gerarchia partitocratica, che ci ha trascinato in questa tensione politica e sociale, dovrebbero spiegare cosa sarebbe oggi il Movimento 5 stelle, meravigliosa novità di partecipazione, senza il fondamentale apporto di visibilità,linee guida di Beppe e strategiche di Casaleggio.
Molti movimenti fondati su lodevoli ed etici principi negli anni non hanno mai raggiunto più dello 0,05% alle politiche perchè sistematicamente boicottati dai media e privi di visibilità o possibilità economiche.
Con Beppe sono stati costretti ad ascoltarci.
E scusate se è poco anzi,Sticazzi...direi!

Marcos F. Commentatore certificato 30.05.12 18:49| 
 |
Rispondi al commento

come si fa a pensare che qualcuno dei potenti come rockfeller controlli o corrompa beppe grillo?cosa fanno?lo pagano per dire le cose che loro invece cercano di nascondere?
Beppe Grillo è da 20 anni che tocca gli interessi di tutti i potenti.beppe è il cancro delle lobby,altro che controllato.

andrea m., asti Commentatore certificato 30.05.12 18:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mahatma Grillo

Davide Maria 30.05.12 18:34| 
 |
Rispondi al commento

La sanità nel Lazio Esempi: Questa mattina vado a fare i prelievi di sangue e che sorpresa vi trovo ? se pago tutto privatamente senza ricetta medica 36,00 € con 2 Ricette del Dottore 50,00 € perchè ogni ricetta costa a noi contribuenti 14,00 €. e non finisce qui, mireco ad uno sportello con ricetta medica per un dopler alle carotidi - risposta : le liiste sono chiuse fino all'anno nuovo.Ma ragazzi qui è roba da pazzi dopo che ci levano tutto con le tasse neanche i servizi ci sono è un vero schifo da oggi Voterò i Grillini a vità

Romolo Peruzzi 30.05.12 17:59| 
 |
Rispondi al commento

Ma basta divagare. Perché la cosa più inquietante e criminale è questa: la sproporzione fra l’energia convogliata, le masse radunate e i temi proposti. Perché criminale? In parole povere, ecco cosa fa il Blog:
1- Raduna sotto un’unica egida le menti migliori e più giovani, quelli che in ogni tempo e latitudine sono stati i promotori dei grandi cambiamenti sociali. Quelli che, per intenderci, hanno ottenuto il diritto allo sciopero, il divorzio, l’aborto, la diminuzione delle ore lavorative, per fermarci agli ultimi decenni.
2- Dopo averle attratte punta il dito contro i responsabili, con una propaganda martellante e ripetitiva.
3- Propone, attraverso raccolte firme e raduni di massa, le “soluzioni”
La concatenazione non è, come si potrebbe pensare, dal primo al terzo punto, cioè: raduno le menti migliori, individuo i problemi, provo a risolverli. Ma dal terzo al primo punto, cioè: voglio ottenere qualcosa (abolizione dei finanziamenti ai giornali etc) e lo ottengo tramite rincoglionimento di massa per accaparrarmi le menti migliori e allo stesso tempo anestetizzarle. Ma anche questo forse non sarebbe così grave, se le cause fossero nobili e giuste, o quantomeno decisive per i mali della società. Ma la cosa sconcertante è la pochezza delle proposte. Questa grande energia, queste grandi masse di adepti indottrinati, non sono smosse per fermare le guerre o per arginare la speculazione economica, ma, udite udite, per:
1- Cancellare l’ordine dei giornalisti
2- Abolire i finanziamenti pubblici ai giornali
3- Abolire la Gasparri
Oppure per:
1- Non eleggibilità dei condannati
2- Massimo di due cariche
3- Voto di preferenza
Badate bene, queste non sono solo proposte che non cambierebbero una beneamata mazza dal punto di vista politico, economico e sociale, ma, volte a stabilire un ordine nient’affatto auspicabile, direi anzi inquietante .

Francesco Volterra Commentatore certificato 30.05.12 17:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il dubbio di bugia fa molti più danni di una verità. Un dubbio lo possono avere tutti, senza arrivare a pensare male. Questa lettera era necessaria.

Lucio M., Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.05.12 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Questo fanno: quando la pressione sociale si innalza, quando la gente è satura di ingiustizie, quando sarebbe pronta per agire e mettere concretamente in crisi il Potere, si sfoga per qualche giorno e poi tutto ritorna come prima. Il Potere è così al riparo.
In secondo luogo, i vari Grillo, Travaglio e Santoro, forniscono un gigantesco alibi, un’autoassoluzione collettiva. Ci si sente con la coscienza a posto, ci si sente diversi e migliori della “casta”, perché ci informiamo sul Blog, leggiamo Il Fatto Quotidiano e separiamo la carta dalla plastica. Insomma “noi” siamo nel giusto e se tutto va a puttane è colpa degli “altri”. Una semplificazione letale, perché fino a che non ci accorgeremo che il marcio è anche dentro di noi, nella nostra inerzia, nel patologico bisogno di essere guidati, di sentirci dire cosa fare, allora niente cambierà e il Potere continuerà a prosperare senza essere minimamente scalfito.
In terzo luogo Grillo, così come le altre star della controinformazione e proprio in quanto star, si pone al di sopra di noi. Urla le sue verità da un piedistallo, virtuale quello del Blog e reale quello degli spettacoli. Così facendo viene meno alla missione fondamentale della controinformazione: svegliare le coscienze. Noi lo ascoltiamo da una posizione di inferiorità e ci affidiamo a lui – più intelligente, più coraggioso, più simpatico – perché ci guidi e pensi al posto nostro. Ho sempre diffidato, per istinto, degli uomini che arringano con enfasi grandi folle. E la storia ci ha anche insegnato che le poche persone con seguiti giganteschi appartengono di solito a due categorie: chi brama o ha il potere (da Hitler fino a Bossi) e chi vuole combattere il potere (Martin Luther King, Malcom X). Ma i secondi hanno sempre fatto una brutta fine. Fine che non farà, statene certi, il caro Grillo... e per fortuna!

Francesco Volterra Commentatore certificato 30.05.12 17:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO BVEPPE,
SI RENDONO CONTO QUANTO E'POTENTE LA RETE ED ATTACCANO LA "PIATTOFORMA",ROBERTO CASALEGGIO,NON MOLLARE ROBERTO
ALVISE

alvise fossa 30.05.12 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S ha come obiettivo quello di restituire la piena e incondizionata sovranità al Popolo. Tale impostazione è in totale antitesi con gli obiettivi delle logge massoniche che, al contrario, hanno sempre manifestato ambizioni di concentrazione del potere nelle mani di pochi.
Quindi, chi scrive di Casaleggio e/o Grillo massoni non capisce un cazzo nè di democrazia, nè di massoneria, nè di Storia.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.05.12 17:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non riesco a capire perchè si debba sempre criticare qualsiasi persona, ed in questo caso Casaleggio e Grillo, per quello che fanno o che non fanno o che dovrebbero fare.
Hanno dato vita loro al M5S?
Hanno scritto loro lo statuto?
Il blog è una loro creazione?
Bene io sono un nuovo iscritto al Movimento e sinceramente penso di poter decidere liberamente se FIDARMI o NON FIDARMI di ciò che dice Grillo o di quello che propone.
Se mi sta bene continuo a seguire il Movimento, se non mi sta bene, vuol dire che non seguirò più il Movimento.
Ma per favore basta con queste polemiche che non stanno ne in cielo ne in terra.
Se uno si vuole impegnare che si impegni se no che stia a casa a fare altro che è meglio per lui e per tutti.
Saluti!

Arnaldo L. Commentatore certificato 30.05.12 17:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PARTE 1 Il Blog di Beppe Grillo è un formidabile catalizzatore che convoglia la “meglio gioventù” italiana, cioè la così detta “Società Civile”, ovvero quella fascia di popolazione mediamente più istruita, più sensibile e meno manipolabile: coloro che non credono alle palesi bugie propinate dai partiti e dai principali mezzi d’informazione. Nel Blog si parla di tutto e quasi sempre di temi giusti e nobili: le morti nelle carceri, la difesa dell’ambiente, la libertà d’informazione, i diritti dei disabili, la corruzione politica, la guerra. Fin qui niente di male, anche se la varietà dei temi è talmente eterogenea da non lasciarti niente in mano (e nella testa) dopo un anno e centinaia di post (ma questo è un difetto strutturale di tutto il web: si parla di tutto e non si approfondisce niente, in modo che ogni informazione viene seppellita dopo pochi attimi). Il problema è che il Blog non si ferma qua, non si limita cioè ad essere un semplice contenitore di controinformazione. Il Blog ad un certo punto, dopo aver abilmente attirato a sé la meglio gioventù ed aver creato una forte corrente di pensiero, si è fatto promotore di proposte. Tale promozione è stata massiccia e sensazionale, attraverso mega raduni come gli svariati V-Day e il Woodstock 5 Stelle, mobilitando centinaia di migliaia di persone, per finire con la formazione di un partito politico e con la raccolta di firme per leggi popolari. Ed eccoci al nodo.Primo di tutto questi avvenimenti sensazionali non servono a un bel niente, o peggio servono al Potere e sono funzionali al suo perpetuarsi. Questa funzione ha un nome in inglese ed è usata fin dagli anni 60 negli USA: gate keepers, ovvero i guardiani del cancello. Sono contestatori (o presunti tali) assorbiti dal sistema, che hanno la funzione di valvole di sfogo: come nei boiler ci sono delle valvole che fanno uscire il vapore quando la pressione sale troppo per evitare che scoppi.

Francesco Volterra Commentatore certificato 30.05.12 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Tutta la mia stima per Casaleggio e Grillo... che danno la possibilità di prendere in mano il proprio futuro responsabilizzandoci in prima persona in cambio di niente per un cambiamento epocale che vogliamo in tanti... non tutti, appunto, altro che massoneria!!!

franco antonio perrone, Fermignano (PU) Commentatore certificato 30.05.12 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Ed ora il futuro:
- 2018. Il mondo è diviso in due blocchi: l’occidente con libero acceso ad internet e Cina, Russia e Medio Oriente sotto dittatura e internet controllato.
- 2020. Inizio della terza guerra mondiale che durerà 20 anni, con distruzione dei simboli dell’occidente (San Pietro, Notre Dame etc). fine del petrolio, accelerazione dei cambiamenti climatici, riduzione della popolazione mondiale a 1 miliardo di persone.
- 2040. L’occidente vince la guerra e la democrazia di internet trionfa.
- 2043. Nasce un movimento ambientalista mondiale per gestire, attraverso la rete, problemi legati a cibo, energia e sanità.
- 2047. Ognuno ha la sua identità in un social network mondiale creato da Google e chiamato Heartlink. Per essere tu devi essere in Heartlink, o non avrai identità. Non è più richiesto il passaporto.
- 2050. Braintrust, un’intelligenza collettiva permette di risolvere ogni problema on line.
- 2051. Un referendum mondiale tenuto in rete abolisce la pena di morte.
- 2054. Elezione mondiale in rete per un Governo Mondiale chiamato Gaia. In Gaia spariscono partiti, ideologie e religioni.

Francesco Volterra Commentatore certificato 30.05.12 17:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Casaleggio Associati si ispira chiaramente a Bivings Group, di cui è partner (hanno anche il sito identico). Cosa fa la Biving Group? Web marketing e Guerilla Adversting, ovvero manipola l’opinione pubblica creando in rete falsi cittadini e false associazioni per promuovere idee. Idee che sono poi sostenute da veri cittadini creando correnti d’opinione. Clamoroso, ma non isolato, fu il caso della Monsanto che riuscì a far cambiare una legge sugli OGM proprio attraverso questa tecnica.
- GAIA. IL NUOVO ORDINE MONDIALE.
Basterebbe questo filmato, facilmente reperibile su internet, a fornire il quadro dei loro intenti. Gaia è un breve spot distribuito dalla Casaleggio nel quale si ripercorre la storia dell’umanità attraverso le forme di comunicazione e controllo fino ad arrivare ad un ipotetico futuro nell’anno 2054.
Vediamo cosa dice:

nel 2054 è nato un Nuovo Ordine Mondiale, senza più conflitti religiosi, razziali o territoriali. Ogni uomo è cittadino del mondo soggetto alle stesse leggi. Internet è stato il veicolo del cambiamento.
Poi si passa alla ricostruzione storica:
l’Impero Romano ha dominato il mondo grazie alla sua rete stradale.
Gengis Khan grazie alla sua rete di cavalieri che portavano informazioni.
Mussolini grazie alla radio e Hitler grazie al cinema.
Ed eccoci al presente, ovvero la rete.
I mezzi di comunicazione appartenevano al potere, internet appartiene al popolo.
Ed ecco le dimostrazioni della “valenza democratica” del web (giudicate voi..)
- 1994. L’elezione di Bill Clinton grazie al sito “Move on”
- 1999. Proteste a Seattle contro il WTO, grazie a Internet.
- 2002. Fallisce un colpo di Stato in Venezuela grazie alle informazioni ricevute da Chavez tramite internet.
- 2004. Howard Dean, uno sconosciuto senatore, arriva a concorrere per la Casa Bianca, creando la piattaforma Meet Up.
- 2007. Il V-Day di Beppe Grillo è l’evento più massiccio mai organizzato attraverso la rete.
- 2008. Obama vince le elezioni grazie ai fondi raccolti su Interne

Francesco Volterra Commentatore certificato 30.05.12 17:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quantomeno oggi è ufficiale che se voti Grillo voti anche Casaleggio... ma perchè aspettare anni per dirlo? Perchè?
E quanto dovrà passare per chiarire la posizione di Sassoon?

[Cit. "Oltre a ricoprire prestigiose cariche (tra cui direttore di Harvard Business Review Italia) ed essere primo partner della Casaleggio, è, soprattutto Board Member dell’Aspen Institute Italia, think tank emanazione diretta del Gruppo Bilderberg. Vale a dire il medesimo gruppo di tecnocrati che sta sconvolgendo l’Europa e che ha piazzato il “suo” Mario Monti in capo alla Presidenza del Consiglio italiano. Come è possibile che Casaleggio, influencer di Grillo, permetta al suo membro più rappresentativo di sedere tra le fila dell’Aspen, insieme a figure quali lo stesso Mario Monti, Giulio Tremonti, John Elkann, Giuliano Amato, Fedele Confalonieri, i due Letta, Enrico e Gianni, Emma Marcegaglia, Cesare Romiti, Lorenzo Ornaghi e altri? Tutte figure che il comico attacca da anni"]

Francesco N., Milano Commentatore certificato 30.05.12 17:32| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

In che modo la Casaleggio Associati è legata a Beppe Grillo e al suo bolg? In modo totale. Infatti, oltre a produrre i suoi dvd, cura i contenuti del blog ed è anzi stata la promotrice della svolta pro internet del caro Beppe. Meet up, V-Day, Woodstock 5 Stelle, sono state tutte idee partorite dai 5 ragazzi. Fin qui niente di male, non essendo neanche un’operazione occulta (l’ultimo libro di Grillo, “Siamo in guerra”, è infatti scritto insieme a Roberto Casaleggio).
Allora andiamo a vedere chi è, cosa fa e cosa vuole questa Casaleggio.
La Casaleggio Associati si muove fondamentalmente su due piani: aziendale e sociale, comunque strettamente collegati tra loro. Sul piano aziendale il servizio che fornisce alle impresi clienti è il coinvolgimento e controllo dei dipendenti, ovviamente tramite internet. Sul piano sociale, attraverso il Blog ed altri mezzi, si propone lo scopo di direzionare la percezione della realtà. Inoltre il Blog, come i Meet Up e Facebook, serve loro per produrre statistiche e poter definire strategie di persuasione mirate.

Francesco Volterra Commentatore certificato 30.05.12 17:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci vorrebbe
il Grillo del calcio
Non lo stop totale
ipotizzato da Monti,
ma abolire la Lega,
rinnovare la casta
del pallone,
riformare i tribunali
sportivi, sfoltire
i campionati... [IFQ]

Veramente non mi interessa la vicenda, ma che prendano a Grillo - noi - come referenza... impagabile !

Valter Conti M5☆ Commentatore certificato 30.05.12 17:30| 
 |
Rispondi al commento

UN CHIARIMENTO:
è la prima volta che lascio commenti sul blog, che comunque seguo dalla sua nascita. Vedo una tendenza preoccupante, ovvero quella di identificare chiunque si azzardi a muovere una critica a Grillo, a Casaleggio o alla natura del Movimento, come un Troll mandato (se non addirittura pagato!) dal PD(-L) o comunque un contestatore che ha come unico scopo quello di screditare Grillo e i ragazzi del Movimento.
Non ho messo il mio vero nome? E perché dovrei? I meno giovani si ricorderanno che agli albori di internet era proprio questo che rendeva affascinante la rete: l’anonimato, la spersonalizzazione, scambiarsi idee senza dover mettere la propria faccia e la carta d’identità. Poi Facebook ha cambiato tutto e ha ribaltato il concetto, facendoci sentire quasi obbligati a condividere ogni minimo dettaglio. Con buona pace della privacy e con le conseguenze che tutti sappiamo. Ad ogni modo, mi avrebbe fatto piacere avere delle risposte, che sarebbero dovute arrivare in massa se questa fosse davvero la tanto decantata democrazia dal basso, dove uno vale uno.

Francesco Volterra Commentatore certificato 30.05.12 17:27| 
 |
Rispondi al commento

La rivoluzione francese nasce dalla fame, la nostra nasce dalla mancanza di lavoro e quindi dalla prossima certa fame.....il problema delle rivoluzioni serie come è la nostra, perchè siamo seri i voti ed i comuni conquistati sono fatti e non bla bla bla come dicono molti, beh dicevo il problema delle rivoluzioni serie è che alla fine dopo aver tagliato la testa a chi ci opprimeva salteranno anche le teste di chi la rivoluzione l'ha creata....cioè il periodo del terrore post rivoluzione francese. Siamo troppo timorosi oramai di avere l'impressione o la certezza addirittura in molti commenti di rimanere fregati un'altra volta come siamo stati fregati nella prima e nella seconda repubblica. come finiremo non lo so ma so che la storia spesso si ripete e dopo una rivoluzione spesso arriva la dittatura. (non mi sto riferendo a Grillo sia inteso, non sarà certo lui il dittatore....sarebbe troppo buono e democratico :-) )

c.foster.kane 30.05.12 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Ho capito perfettamente la situazione già dalla fine del 2006, avendo partecipato a quello che veniva chiamato meetup, però Gianroberto ci deve spegare il video di Gaia

Giovanni Paolucci Commentatore certificato 30.05.12 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Da sempre ho sentito "pettegolezzi" sul team Casaleggio-Grillo e da sempre me ne sono sbattuto le p...e.
Da quando Beppe ha cominciato ad avere l'attenzione che merita, ho sentito in molti dire che "ci guadagna e fa i soldi alle spalle dei fessi che lo ascoltano" e da sempre ho risposto a questi mentecatti che, se Beppe guadagna e paga le tasse, che c...o me ne frega ! Lo invidio solo perchè vorrei essere bravo come lui ! Punto e basta ! Diverso sarebbe se qualcuno mi dDIMOSTRASSE che evade le tasse o che non rispetta volutamente le leggi della nostra Repubblica......ma fino ad oggi non si è fatto avanti nessuno, chi sa perchè !!!

Bruno 30.05.12 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Cari Beppe e Gianroberto, finalmente un chiarimento anche se parziale. C'era bisogno di aspettare cosi' tanto? Nel moVimento siamo in tanti a chiederci da tempo quale siano il ruolo e il posto di Gianroberto e soci nel moVimento. Molti di noi si sono sentiti quasi una "fronda" ponendo queste questioni sul Blog, incertezze e dubbi quando Tavolazzi e lista sono stati privati dell'uso del simbolo e seri dubbi sulla democrazia all'interno del moVimento. Molti di noi hanno messo tempo e passione nelle discussioni dei meetup, nella presenza ai banchetti e alle iniziative, tanti di noi sono stati sui palchi con Beppe nelle serate della campagna per le amministrative, e hanno parlato accanto a lui. Benvenuto il chiarimento pubblico, finalmente; ma ora occorre fare una svolta. La sfida entra nel vivo. Non sappiamo ancora con quale legge elettorale andremo alle politiche, ma è facile pensare che le Camere si impegneranno perchè sia una legge che ci tagli fuori il piu possibile dal gioco. Non sappiamo quando cadra'
questo governo, l'unica certezza è che il tempo è poco e che dobbiamo organizzarci il prima e meglio possibile per questa sfida. Gli strumenti a disposizione fin'ora (meetup e blog) mostrano ogni giorno che passa i loro limiti, quando si tratta di prendere posizioni e decisioni, manca uno strumento per mettere a punto un programma nazionale, la carta di Firenze e il non-statuto che sono e restano i riferimenti di noi tutti, non bastano piu' da soli: occorre al piu presto un programma politico nazionale. Questo è sopratutto un appello e una richiesta di aiuto. Non si puo piu andare avanti come un'armata brancaleone. Programma, strumenti decisionali, uno spazio strutturato per le discussioni. Subito. Non dobbiamo perdere questa occasione per cambiare le sorti del nostro paese, le nostre vite e quelle di chi verra' dopo di noi. Ripeto: programma, strumenti web nuovi, organizzazione, subito!

ROSARIO COLARUSSO, COMO Commentatore certificato 30.05.12 17:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Casaleggio lo ha scelto Grillo quindi a me sta bene. Dobbiamo finirla di pensare con la logica dei partiti, il M5S non lo é. É nato dal Blog e deve rimanere cosí, ma vi rendete conto del successo? Chi ha fatto piú di queste due persone per cambiare le cose? Chi ci ha ridato la speranza in questo Paese malato?

Finiamola con le strozate, Viva Grillo e Casaleggio.

Marcello Grasso, Amsterdam Commentatore certificato 30.05.12 17:13| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

cari amici del blog,

ma cosa si pretende da Grillo?

ma chi è? vostro padre, vostro nonno, vostro fratello?

ma neanche vostro padre, vostro nonno e vostro fratello Vi stanno salvano il .... come sta tentando di fare lui.

quindi massima apertura ai nostri pensieri.
quello che non ci pare giusto diciamolo apertamente.

ma una cosa deve restare ferma e certa.
Non vi è ritorno economico o di potere o di successo che possa giustificare la scelta di mettersi in gioco a questo livello. ALTO LIVELLO.

Lo fa per qualcosa altro!

VOGLIO CREDERGLI.

anche se poi alcune cose non le condivido, non siamo perfetti. spero perfettibili.

e quello che mi aspetto da lui è anche qualche passo indietro che poi andra molto più avanti.


Vi voglio bene

Carletta

carla cordani 30.05.12 17:11| 
 |
Rispondi al commento

ma perchè scrivere al corriere?
non erano morti, i giornali?
Magari la prox volta... direttamente da Vespa!
Credo che stò Casaleggio ha sì portato alla ribalta il M5s, ma temo ne firmerà anche la caduta.
Beppe.. possibile che tra tutti i grillini che ti seguono, molti dei quali giovani e smanettoni, non si possa fare un blog VERAMENTE indipendente?
no... perchè qua siamo sempre di più ad avere l'impressione che ci sia qualcuno a decidere quali argomenti trattare, e quali no.

Michele Tucci, ravenna Commentatore certificato 30.05.12 17:11| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Honni e non honi nel detto "honni soit qui mal y pense".

Catone 30.05.12 17:08| 
 |
Rispondi al commento

però che tristezza gli adwords..

Vincenzo Q., Bologna Commentatore certificato 30.05.12 16:59| 
 |
Rispondi al commento

sarà difficile abituarsi a credere a queste verità, dopo che ci hanno deviato il cevello nella consuetudine di doverci diferdere dai soprusi!
vale!

maria c., napoli Commentatore certificato 30.05.12 16:57| 
 |
Rispondi al commento

Non sono propriamente una "grillina",anche se lo seguo da sempre,,ma,a mio avviso,non era necessario chiarire.Era ovvio,infatti,che Grillo, all'inizio della sua avventura telematica ,si facesse affiancare da qualcuno ,visto che,a suo dire,era un vero incompetente in materia.Ricordo che raccontò che rimase per ore a fissare il video del suo PC in attesa della prima mail.Che miglioramento! Che c'è da chiarire se ,poi,questo qualcuno è diventato un suo caro amico e ha condiviso le sue idee ?
Stimo Grillo per la sua caparbietà.Ha lavorato sodo per raggiungere questi risultati e non è giusto,idee o non idee,denigrare chi ,insieme a lui,ha creduto in un progetto così ambizioso : il cambiamento dell'Italia.Perdonate il mio crudo realismo e il mio profondo pessimismo,ma questa mi pare la battuta più esilarante di Beppe.
Indipendentemente dai chiarimenti,io avevo capito questo.
Tante volte i cialtroni si mandano a quel paese ignorandoli.
Mi ricordano la fata Morgana quando non si rassegnava all'idea di essere,oramai,superata.
Quello che avete fatto finora è ben fatto.Forse è arrivato il momento di definire un pò meglio la vostra linea per arrivare a tutti,anche a quelli che non usano Internet.Avete pensato al classico giornale? Brutta parola,vero? In Italia le persone che non navigano e votano sono tante.A loro non pensate? Forse la radio....
Scusate se mi permetto,ma ,a volte,date l'idea di essere allo sbando , date l'idea ,anche voi,della precarietà.Secondo me vi siete assunti una responsabilità così grande che adesso,proprio a voi,toccherà stare attenti a quello che producete,per non deludere le aspettative di tutti.Esempio è quello che avete scritto ieri sulla previsione dei terremoti.E' giusto lasciare esprimere liberamente tutti,ma di fronte all'irrazionale!
Vi auguro buon lavoro e continuo a seguirvi
Saluti a tutti

PS-Qualora i miei commenti dovessero risultare sgraditi basterà informarmi

Rosella F. Commentatore certificato 30.05.12 16:54| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Sig.Casaleggio,la volevo ringraziare per il chiarimento anche se non era un suo obbligo, ma chi come me si è avvicinato da poco al M5S ha avuto l' ulteriore conferma della serietà e della trasparenza di Grillo e dei suoi amici.Ho 50 anni e fra pochi mesi sarò nonno,quindi sopratutto a nome di mia figlia e del suo bambino la prego di continuare nell'impegno per rendere questo paese migliore.

gianlugi d. Commentatore certificato 30.05.12 16:50| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

L'Italia del Governo Camorra che accusa Grillo, siamo al paradosso. Grillo sei un GRANDE, ti seguo da sempre e da sempre sei un passo avanti perchè sei un giusto, un combattente vero, un portatore di Verità e di motivi di riflessione. Per un Movimento è un DIRITTO avere un leader.

andrea c., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.05.12 16:48| 
 |
Rispondi al commento

Questo sarebbe un post chiarificatore, ma cosa abbia chiarito non e' dato di sapere!

Ha chiarito, dopo anni (complimenti per la velocita' e la trasparenza) il suo ruolo, e LEGITTIMATO le sue intromissioni passate e future, che da oggi saranno piu' "democraticamente invasive"...
pero' adesso sono pertinenti e legittime.
Loro da oggi non sono piu' i guru e gli Spin-doctor, loro sono coofondatori e il loro UNICO interesse e' il bene del paese...pero' se altri partiti gli chiedono come fare per aumentare gli ascolti e i voti loro non si tirano indietro:
Del maiale non si butta via niente!

Grillo, pure tu pero'...ti ricordi cosa dice un tassista e non ti ricordi di questa premiata ditta?
...e mettetevi d'accordo su come vi siete conosciuti, dite due cose diverse...ma mo' arriva Davide Lak a dirci che siamo lobomotizzati dai media;
A Lak, pure se metteste Solange all'economia, si scaglierebbe contro chi non condivide la scelta...e' un genio a capire le cose, Lui!

Si fanno in quattro per scaraventarCI in rete e poi rispondono a un giornale, boh!

anthony c, 5★VistasulLago (anthony c, 5★vistasullago) Commentatore certificato 30.05.12 16:34| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel programma 5 stelle non ho trovato nulla sulla lotta alla mafia. Da meridionale emigrato (anzichè con la valigia di cartone con la valigetta del portatile) e con successo al nord, vorrei suggerire alcune cose su come si potrebbe combattere il fenomeno e che sono certo troverebbe concordi la maggior parte dei meridionali onesti (che sono la maggior parte):

1 - Commissariamento a tempo indefinito delle regioni meriodionali: Sicilia, Calabria, Campania, Puglia e pubblicazione on-line di tutti gli atti della Pubblica Amministrazione Regionale.
2 - Eliminazione della figura commerciale del cosiddetto sub-appalto in tutte le opere pubbliche.
3 - Creazione di un Pool di giudici antimafia dedicato al solo reato 41 bis.
4 - Creazione di un gruppo Interforze costituito dall'elite delle forze dell'ordine.
5 - Supporto dell'esercito sul territorio alle forze dell'ordine.
6 - Pena minima di 30 anni di reclusione per affiliati e 20 anni per i fiancheggiatori per mafia e pena minima di 20 anni per reato di estorsione alle imprese.
7 - Creazione di un pool di esperti per la riqualificazione dei territori "difficili".
8 - Creazione di un fondo realizzato con i proventi dei sequesti e immediatamente redistribuito sul territorio per finalità sociali.
9 - Sfruttamento intensivo delle risorse naturali di cui il sud è ricco: agricoltura, turismo, sole, mare, vento, beni artistici etc. affidato a imprenditori e managers del nord italia.
10 - Interruzione immediata di tutte le opere / cantieri improduttivi (es. Salerno-Reggio cal.) e ridefinizione delle effettive infrastrutture di trasporto e viabilità necessarie allo sviluppo delle Regioni citate.

Per me queste sono le 10 regole d'oro per la lotta alle mafie...

Patroclo F., Firenze Commentatore certificato 30.05.12 16:30| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chapeau Jean-Robert! J'espère que maintenant cela fera taire un peu de ces pov'cons qui ne savent que détruire et critiquer... hélas, il en reste encore beaucoup trop, mais on y arrivera.

Tout arrive à qui sait attendre...

Antonio B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.05.12 16:29| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi un giorno o l'altro bisognerebbe fare un bel censimento dei troll multiaccount che vengono qui solo per fare disinformazione.. se siamo cosi' pieni di problemi, perche' hanno cosi' paura?

raffaello deleo Commentatore certificato 30.05.12 16:25| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Sapete cosa non mi torna? Un semplice fatto. Il M5S combatte da anni battaglie, che peraltro condivido, contro un certo sistema, per poi oggi scoprire che chi, tra coloro che lo hanno fondato, in larga misura, è facente parte di questo stesso sistema. C'è un evidente cortocircuito. Dove sta la verità? E Perchè? La mia naturale e sana diffidenza verso quasi tutto, in questo caso, non può che ovviamente aumentare. Per sistema intendo tutto ciò che, più o meno tutti, e quindi suppongo anche chi sta in questo blog, abbiamo sino ad oggi inteso, ivi inclusa la casta. L'unica cosa che mi interessa però evidenziare è che c'è questo corto circuito evidente. Cosa ci sia dietro, di preciso non lo so, ma di fatto la mia diffidenza resta, anzi aumenta. La stessa diffidenza che mi permette di restare vigile, sempre e comunque e continuare a usare il cervello in modo autonomo, sempre.

io 30.05.12 16:17| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Papa ha pregato per le vittime del terremoto ed espresso la solidarietà per tutte le persone e imprese che hanno subito danni. Benissimo! Solo con la preghiera e la solidarietà, però, non si aiutano le famiglie e le imprese che immediatamente hanno bisogno di contributi concreti per rimettere in sesto l’economia della regione.
Dico un’eresia se chiedessimo al Vaticano si rinunciare all’8 x mille, così che lo Stato Italiano possa destinarlo per la ricostruzione delle zone colpite dal sisma?

Pino Spinelli 30.05.12 16:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Sono contento per il chiarimento che secondo me, onestamente ci voleva. Noto che è stato fatto a mezzo stampa, per cui la prossima volta prima di fare tanto i talebani sull'uso del web come mezzo esclusivo di comunicazione ci penserei un pochino. Risparmiamoci e risparmiateci le supercazzole per gli eletti del movimento che vanno in tv per favore e siamo seri. Altrimenti si predica bene e si razzola male, vizio tipico dei partiti che qui tutti vogliamo togliere di mezzo giusto? Comunque ribadisco la mia soddisfazione per questo chiarimento, la trasparenza può farci solo bene, ed è quello che ci differenzia da tutti gli altri. Saluti a tutti. P.S: Non togliete di mezzo i commenti scomodi!

Gabriele M., PRATO (PO) Commentatore certificato 30.05.12 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Michele di salvo ha scritto questo lungo e documentato articolo (con le fonti) da cui Gianroberto Casaleggio esce ben diversamente da come si autopresenta, leggete e informatevi, come dice Grillo la rete non perdona. Tutta la mia stima ai molti grillini in buona fede, che usino la loro testa però, anche se giovani e con poca esperienza, i fatti sono ostinati per chi li vuole vedere e giudicare, la democrazia è democrazia, non ci sono deroghe, nessuno può decidere dall'alto della sua fama, nemmeno Grillo.

http://micheledisalvo.files.wordpress.com/2012/05/chi-cc3a8-dietro-grillo.pdf

giulio roma 30.05.12 15:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LETTERA APERTA AL DOTTORE.

Mannaggia dottò,

certo che ce sarebbe potuto pure venì sur blogghe!

E' tanto tempo che jelo chiedo.

A me nun m'è sfuggito de come ha lavorato tutti quest'anni, de la passione che c'ha messo, e de come dovressimo da ringrazià pure lei pe' quest'avventura!

De certo tante vorte non ve l'ho mandata a di, v'ho sempre scritto quello che pensavo, ve parlo ar prurale come tante artre vorte, perchè lo so che sete in due.

Lo so che er blogghe è più fijo suo che de Beppe!

Oggi però, me sarebbe piaciuto vedè Gianroberto Casaleggio qui, "a casa sua", in mezzo a quelli che der blogghe so parte fissa, o quasi.

Certo, sarebbe fico sapè con che nikke scrivete(Beppe & Co) ;).

In ogni modo, quello che è nato del Blog è qualcosa di straordinario, che ha persino superato le aspettative.

Quello che chiedo da molto tempo è che vi facciate vivi più spesso, tipo l' 168, ormai antico ricordo.

Dottò, capisco la riservatezza, ma ogni tanto sarebbe bello vedè pure lei insieme a quer "finto snello" de Grillo! ;)

Tanto le critiche e l'attacchi nun finiranno mai, anzi, peggioreranno!

Ve la posso di 'na cosa a tutti voi der Blogghe?

Secondo me er dottore è quello meno tirchio, quello che ha capito che li sòrdi hanno da stà fuori er più possibile dar Movimento 5 Stelle.

Mo capisco perchè Casaleggio faceva firmà, pe' nun falli intascà!

Bella mossa!

Arrivederci e grazie Dottò.

Nando da Roma.


Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.05.12 15:59| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

C'E' LA CASALEGGIO DIETRO A GRILLO??? E ALLORA??? VI SEMBRA UN ASSOCIAZIONE A DELINQUERE??? E' COLLUSA CON LA MAFIA??? HA PROBLEMI CON LA LEGGE??? NO! QUINDI DOV'E' IL PROBLEMA???

SUL WEB STA GIRANDO UN ARMATA DI PERSONAGGI (pagati o amici o aprenti dei mafiosetti che abbiamo in parlamento o in comune) CHE CERCA IN TUTTI I MODI DI INFANGARE IL MOVIMENTO 5 STELLE CON TUTTI I METODI POSSIBILI:

-PARLANDO SOLO CHE DI GRILLO SENZA MAI PARLARE DEL M5S E DEL SUO PROGRAMMA

-PARAGONANO GRILLO AL NANO DI HARDCORE O ALLA LEGA come se un nano mafioso colluso con la mafia (vedi Dellutri chiramente coinvolto nel patto tra stato e MAFIA dopo la MORTE DI FALCONE E BORSELLINO) si possa paragonare ad un MOVIMENTO DI CITTADINI ONESTI......

-SI INVENTANO FALSI ACCOUNT PER COMMENTARE IN MODO NEGATIVO OGNI COSA CHE RIGUARDA GRILLO E IL M5S E SI SPALLEGGIANO A VICENDA

-FANNO FINTA DI NON ESSERE DA NESSUNA PARTE MA INFANGANO DALLA MATTINA ALLA SERA QUASI SEMPRE E SOLO CHE BEPPE E IL M5S (vedi uno che si chiama Contezero sul fattoquotidiano.it con qualcosa come 6000 e passa commenti di cui il 95% di essi riguardano solo che Beppe) (per non parlare dei suoi amichetti spalleggiatori come BACCO51, XXX e altri.....)

-SI CREANO FALSI ACCOUNT SU YOUTUBE METTENDO TITOLI AI LORO VIDEO CHIARAMENTE CONTRO GRILLO.... e anche qui gli amici spalleggiatori vengono a commentare mentre se guardi info sul loro account vedi o che l'hanno creato da poco o non hanno quasi NESSUNA info su di loro......

-FANNO FINTA DI ESSERE DALLA NOSTRA PARTE MA LANCIANO CHIARE ED EVIDENTI FRECCIATINE DEL TIPO "ragazzi sono con voi ma questa storia della casaleggio non va giù" ragazzi amo il m5s ma questa storia di tavolazzi mi fa perdere totalmente la fiducia nel movimento"......... ORA SE SAI VERAMENTE COS'E' IL M5S E TI INFORMI BENE SUL WEB NON VIENI A SCRIVERE QUESTE COSE quindi mi pare evidente il giochetto che fanno

-BEPPE E' IL NOSTRO UNICO DIO

-CI CHIAMANO GRILLINI CHE CON IL M5S NON C'ENTRA UNA CIPPA
ecc

samir b., vicenza Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.05.12 15:57| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spinto dalle critiche del web e dei giornali CASALEGGIO CONFESSA che , senza che il movimento ne abbia mai avuto notizie , LUI con grillo E NN LA BASE hanno scritto statuto e deciso i v-day.Peccato che si sappia solo ora alla faccia della trasparenza e della democrazia.Allora si conferma che la base nel grillismo NN CONTA NULLA.Decidono casaleggio e grillo.CASALEGGIO DEVE RISPONDERE ANCHE DELLO SPOT CON TANTI SIMBOLI MASSONICI "PROMETEUS" LANCIATO DALLA CASALEGGIO e come mai Sasson, controversa figura della destra finanziaria italo-americana, figura nel tra i soci prima di lui.Parlate male della finanza , del marketing berlusconiana ma avete la serpe in seno e gli stessi metodi.Alla fine anche nel grillismo contano solo due , ed uno nn conta nulla.

aldo pieri 30.05.12 15:54| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Non sono mai entrato nell'ambito dei programmi delle liste, né ho mai imposto alcunché".
ci crederò di più se pizzarotti sarà lasciato libero di nominare tavolazzi.

W M5S!

Simone90 P. Commentatore certificato 30.05.12 15:53| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

Ancora non è niente, quando si renderanno conto il M5S sarà il primo "partito" allora comincerà
un fuoco incrociato di stampa e TV perchè ancora
non hanno capito niente.
Ora ce l'anno con Casaleggio ed io non vedo alcun problema . Uno che scrive dei post, in totale coerenza con il mio pensiero, che Grillo valuta e
pubblica sul suo blog, mi sembra un'espressione di
vera democrazia. Uno che interpreta le aspettative
del popolo sovrano ben venga sul blog.
Uno che dice : le pensioni devono avere un tetto
massimo di 3.000 euro, gli stipendi pubblici
non possono superare i 6.000 euro, basta cementificare ecc.ecc. bè io sono con lui..anche
se fosse IL DIAVOLO....diavolo, ma allora sono un
diavolo anch'io......SONO FELICE DI ESSERE UN DIAVOLO

Mauro Dalla Ragione 30.05.12 15:50| 
 |
Rispondi al commento

Partirono in due ed erano abbastanza,
un pianoforte e una chitarra e molta fantasia.
E fu a Parma che scoppiò la prima bomba,
fra una festa e una piadina di periferia.
E bomba o non bomba noi arriveremo a Roma, malgrado voi….
…A Roncobilaccio ci viene incontro un vecchio,
lo sguardo profondo e un fazzoletto al collo,
ci disse 'Ragazzi in campana, qui non vi lasceranno andare,
hanno chiamato la polizia a cavallo'.
Ma bomba o non bomba noi arriveremo a Roma, malgrado voi.
A Firenze dormimmo e un intellettuale,
la faccia giusta e tutto quanto il resto,
ci disse 'No, compagni, amici, io disapprovo il passo,
manca l'analisi e poi non c'ho l'elmetto'.
Ma bomba o non bomba noi arriveremo a Roma, malgrado te.
A Orvieto poi ci fu l'apoteosi,
il sindaco, la banda e le bandiere in mano,
ci dissero 'L'autostrada è bloccata, e non vi lasceranno passare,
ma sia ben chiaro che noi, noi siamo tutti con voi'.
E bomba o non bomba voi arriverete a Roma, malgrado noi.
Ma rallentammo a lungo e poi ci fu un discorso,
il capitano disse 'Va bene, così sia',
e la fanfara poi intonò le prime note
e ci trovammo proprio in faccia a Porta Pia.
E bomba o non bomba noi arriveremo a Roma, malgrado voi.
La gente ci amava e questo è l'importante,
regalammo cioccolata e sigarette vere,
bevemmo poi del vino rosso nelle mani unite
e finalmente ci fecero suonare.
E bomba su bomba noi siamo arrivati a Roma, insieme a voi.

stefano n., roma Commentatore certificato 30.05.12 15:48| 
 |
Rispondi al commento


oggi rompo i coglioni...

ma questo post è importante .

Spazza via 1 milione di supercazzole

Quasi come se Casaleggio entrasse come
protagonista nell'MS5 .

Invece lo ha creato insieme a Beppe , insieme a tutti noi dal nulla.... che avevamo prima.

iN UN MOMENTO DI ATTACCO TOTALE E MEDIATICO CONTRO DI LUI , lo vedo come un segnale forte ancora di maggior supporto e impegno .

buon pomeriggio

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.05.12 15:38| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

quando nasce una associazione è sempre per iniziativa di pochi volenterosi, che con impegno si mettono a stendere uno statuto, ed è logicamente un testo parziale e migliorabile.
il passaggio successivo avviene quando l'associazione od il movimento si allarga con l'entrata di nuovi iscritti, e lo statuto giustamente può subire modifiche ed aggiornamenti con l'apporto di nuove idee e proposte.
quando ho fondato una pro-loco eravamo in quattro gatti, ed era naturale che fosse il parto delle nostre idee ed impostazione culturale, poi dopo un paio di anni e l'iscrizione ed il lavoro di un centinaio di collaboratori, lo statuto è stato modificato, cosa che potrebbe tranquillamente essere realizzata anche con il non-statuto del M5S, cosa ci sia di strano se a stendere lo statuto ha collaborato anche Casaleggio, proprio non lo capisco, anzi ha fatto bene Gianroberto ad uscire allo scoperto, ed a dimostrare di non essere l'eminenza grigia ed un burattinaio, ma un intellettuale che partecipa con idee e proposte alla crescita del Movimento.

Giorgio O. Commentatore certificato 30.05.12 15:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Casaleggio se ti becca grillo che hai scritto una lettera al corriere (giornale notoriamente venduto ai partiti) ti caccia dal movimento...

Alessandro crapanzano (alexander009) Commentatore certificato 30.05.12 15:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Bravo Gianroberto,ottima lettera.
Complimenti anche per l'interessante libro, ricco di contenuti scritto con Beppe.

Marcos F. Commentatore certificato 30.05.12 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Aumentano di 2 centesimi la benzina per il terremoto... ma mai che si diminuissero di 1 centesimo il lo stipendio...

Politici bastardi!

Patroclo F., Firenze Commentatore certificato 30.05.12 15:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro giancoso, bella auto-agiografia questa, ma come tu insegni la rete non perdona... magari qui dentro non è concesso fare domande scomode su di te, ma in rete ci sono un sacco di notizie riguardo la casaleggio, i suoi oscuri intrecci, i simboli massonici, il fatto che grillo pagherebbe miliardi solo per tenere in piedi il blog, e tante altre cosucce che rovinerebbero la tua immagine da bravo ragazzo dandy un pò cappellone (seppure in giacca e cravatta)... uno come te, che ha fatto quello che ha fatto solo col suo "lavoro", con pochi mezzi e senza essere spalleggiato da nessuno deve essere sì un comune cittadino, ma di qualche altro pianeta però.

paolo tromba, chiavari 30.05.12 15:16| 
 
  • Currently 3.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

secondo me il blog va bene così.

Quel che manca è il sistema a sondaggi con un condice univoco per i registrati al M5S in modo che ogniuno possa votare solo una volta.

Il non statuto a me non piace del tutto e per esempio mi disturba la storia dell'abolizione del valore legale del titolo di studio anche perché conosco benissimo le "sofferenze" di quegli studenti che ingenuamente si sono iscritti ai nuovi corsi demenziali che non valgono nulla sia dal punto di vista dei contenuti che dal punto di vista legale.


Siccome Io considero come valore primo la FELICITA' e non il portafoglio, credo che qualunque legge "amplificatrice di sofferenza" vada riformata.

In sostanza meglio poveri ma felici che ricchi e disperati, ancora meglio ricchi e felici.

bruno-bassi 30.05.12 15:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SCUSATE.. NON CENTRA UN CAZZO..MA QUELLA TESTA DI MINCHIA DI BUFFON-E HA DETTO CHE SONO UNA VERGOGNA I BLIZ ANNUNCIATI DELLA POLIZIA NEL RITIRO AZZURRO.. MA CHE ANDASSERO PURE LORO AFFANCULOOOO.. MONTI QUESTA VOLTA UNA COSA GIUSTA L'HA DETTA: CHIUDIAMO IL CALCIO X 2-3 ANNI E MANDIAMOLI TUTTI A ZAPPARE... FACCE DI MERDA CON QUELLO CHE GUADAGNANO SI VENDONO PURE LE PARTITE...PEGGIO DEI POLITICI...BASTARDIIIIII.... SCUSATE LA MIA INCAZZATURA!!!

salvatore b., savona Commentatore certificato 30.05.12 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo chiarito anche questo. A me fa piacere che ci sia la Casaleggio insieme a Beppe anche se x chi segue il blog si era capito da tempo.

Steven H. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.05.12 15:05| 
 |
Rispondi al commento

AL SIG "IL TERREMOTO NON E' UNO SHOW" UNA DOMANDA:CHE BRUTTO NOME CHE HAI CHI TE LO HA DATO?.... MA FIRMA....TI NASCONDI PERCHE'TI VERGOGNI DELLE TUE OPINIONI....MA SCRIVI NOME E COGNOME....COME TE CI FANNO I CONIGLI.....SEI SCONTATO IN ITALIA DI UOMINI COME TE CE NE STANNO ANCHE TROPPI!!!!!

moira l., orvieto Commentatore certificato 30.05.12 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Torna a casa Lassie

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 30.05.12 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo chiarimento a beneficio degli infedeli, scommetto però che vespa non si accontenterà e vorrà sapere quante volte al giorno Casaleggio e Grillo si cambiano le mutande; se saranno meno di due farà un servizio tacciandoli di essere zozzoni,se saranno più di due li accuserà di essere anti-ecologisti per eccessivo uso di detersivi (ma loro risponderanno lanciandogli una wash ball).
In pratica da ora lasciamoli perdere per davvero e pensiamo a mandarli a casa.
Forza Beppe,Casaleggio e tutti gli altri (uniti).

Francesco D. Commentatore certificato 30.05.12 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Andate avanti così ragazzi che forse è il modo migliore di cambiare questa schifosa politica . Voi portate una ventata di ONESTA'.


franco flamini 30.05.12 14:55| 
 |
Rispondi al commento

innanzi tutto voglio solidalizzare sull' esternalizzazione del confronto tra pizzo e tasse stratassate! (solo gli ipocriti difendono questa insulsa e atroce differenza tra i morti ammazzati dalla mafia e i suicidi-omicidi, con intere famiglie, per colpa dello stato??? nooo???)..., e non aggiungo i tre morti sul lavoro al giorno!!!

caro beppe grillo,
anche IO!!! una esternalizzazione!!!
attacco alla classe dei LAVORATORI, conclamato, attuato e condiviso da tutti i burattini del gran teatro,con annessi e putroppo spettatori in tutte le sue sfaccettature nel cosiddetto:PRELIEVO SOCIALE, compresi i pensionati!!! ...è giusto? certo no!!!
SPERO DI VEDERCI TUTTI INSIEME NEL PROSSIMO SCIOPERO NAZIONALE GENERALE!!!!!!!

giuseppe pietrosanto 30.05.12 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Credo che il 2 giugno, la Parata sia giusto farla.
Come in Germania, dove i Poliziotti han tolto il Casco e si son Girati di 180° , alla testa dei Manifestanti.
Vederlo anche da noi, con le Canne dei Carri rivolte verso il Palco dei Corrotti...

Stanno Sparando ai Morti del Terremoto ed accusan gli altri d'esser Massoni.
Pertini sarebbe in emilia con la Pala in Mano.
Sicuro.

enrico w., novara Commentatore certificato 30.05.12 14:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alzano le accise dei carburanti per prendere i soldi per il terremoto, questa idea mi fa schifo perche uno stato come l'italia non è stata capace di risparmiare i soldi per far fronte alle emergenze anno e stanno mangiando tutti i soldi. porca puttana ma questi sono ladri e parche non vengono trattati come tali perché governano ancora. E napolitano dice che non bisogna piangerci addosso e la parata va fatta ma é un criminale senza cervello non capisce che non farla è BUON SENSO nopn piangersi addosso, io non riesco a pensare che siamo governati da una manica di ignoranti, stanno rovinando il propio paese senza nemmeno vergognarsi. Alla fine i terremotati saremo noi cittadini ad aiutarli e i politici si prenderanno i meriti. Un buona fortuna ai terremotati e a tutte le brave persone

paolo gerosa 30.05.12 14:52| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilgiornale.it/interni/se_voti_grillo_voti_casaleggiolettera_guru_corrieresono_cofondatore_m5s/gianroberto_casaleggio-movimento_5_stelle-beppe_grillo/30-05-2012/articolo-id=590291-page=0-comments=1

non benissimo.
che cosa bisogna fare ora? andare per forum a giustificarci?
mi sembra un gioco gia visto.
questa lettera a mio avviso da il giusto appiglio a tutta la dietrologia del mondo.

autogoal.

Silvano C., Rossano Veneto Commentatore certificato 30.05.12 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Napo orso capo, non ti si fila più nessuno!!! A parte ABC e M

Appello sindacato vigili del Fuoco: no alla parata 53 –Anche l'Usb dei vigili del fuoco chiede la sospensione della parata del 2 giugno e chiede che i lavoratori del corpo nazionale "non vengano mandati a esibirsi in una sfilata, ma a prestare la loro opera di soccorso tecnico urgente alla popolazione delle zone terremotate".

Alessandro T, VICENZA Commentatore certificato 30.05.12 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno, vorrei dirvi, che anche i comuni mortali possono diventare degli eroi.
Beppe Grillo ha nella sua natura da uomo di spettacolo e di comico quello di far stare bene la gente comune, la gente che lo segue, altrimenti non avrebbe mai fatto il comico, ed è per questo che ha a cuore le sorti di ogni Italiano. Ed è per questo che Io voterò M5S ed è per questo che so che tutto quello che è stato detto rappesenta la realtà di quello che faranno se la maggioranza degli Italiani voteranno il Movimento.
I partiti politi e la politica si è distinta nei periodi elettorali per la campagna elettorale che come sempre ha disatteso le mie speranze dopo il voto.
Non siamo schiavi del fisco, il fisco equilibrato ed equo serve a fornire servizi ai cittadini, non serve a far star bene ai partiti politici.

DIGIOVANNIGIOVANNI 30.05.12 14:49| 
 |
Rispondi al commento

LO GIA LETTO!!!

;)

http://www.youtube.com/watch?v=oAyqDWwAfVE

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 30.05.12 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente! :-)

Ben fatto Casaleggio.

Avanti per governare nel 2013!!!

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.05.12 14:45| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenti cari amici, cè là stanno mettendo in culo i nostri criminali pr0ofessionisti...con sondaggi troppo altriper noi...dovessimo essere sotto..inizierebbero a cantare il nostro deprofundis...hanno sistemi criminali non gaudiamo troppo presto..manca un anno e ci massacreranno se non teniamo la guardia ben sveglia!!!!!!
Non siamo arrivati da nessuna parte se non mandando a casa 130 deputati vecchi, allora mi sentirò appagato...momentaneamente ma sarà l' inizio del nostro declino................Meditate..stiamo calmissimi...e lasciamoli fare .

Camillo B. Commentatore certificato 30.05.12 14:44| 
 |
Rispondi al commento

E’ REALE TUTTO QUESTO O E’ SOLO UN BRUTTO SOGNO?!

http://www.tzetze.it/tzetze_news.php?url=http%3A%2F%2Fwww.lettera43.it%2Feconomia%2Fmacro%2Fparata-del-2-giugno-sobrieta-da-3-milioni-di-euro_4367552702.htm&key=562c84ce0a12b1a6c2a489f746588a7a3090f7c4

Buona giornata a Tutti!

Lux Luci 30.05.12 14:44| 
 |
Rispondi al commento

OT

Terremoto in Emilia

Sarebbe interessante verificare l'esistenza di collegamenti tra i lavori eseguiti (trivellazioni e successivo utilizzo di esplosivo) presso Rivara nel 2011 per l'oramai famigerato deposito di Metano.

Non è che hanno - tanto per cambiare - messo in movimento qualcosa?!

Thomas Müntzer, Mühlhausen Commentatore certificato 30.05.12 14:42| 
 |
Rispondi al commento

avanti così! Massima trasparenza e niente da nascondere! Alla faccia di chi ci vuole male...

Stefano S. - Roma 30.05.12 14:41| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

credo che la mia vita sociale prescinda da futili polemiche.concentriamoci, piuttosto, sulla parata del 2 giugno.io ci sarò, a contestare, fieramente.
ps: ma non ci sono almeno 2-3 click per questi troll? mica posso pensare a tutto io, ho ben altro da fare che cliccare reiteratamente.sono sempre in compagnia di tanta gente e all'aria aperta del meriggio bolognese.aspetto altre info su velocizzazione pc(quando avrò tempo per studiarle).

viviana v.,bologna 30.05.12 14:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente!!!!! Così tutti quelli che si definiscono "attivi" ma che remano contro il movimento, creando forum alternativi e sfruttando l'onda della popolarità per cercare consensi a fantomatiche candidature e che nascondono solo il desiderio di mettere il sedere sulla poltrona, avranno pane per i loro denti....

Masha Parisciani, San Benedetto del Tronto Commentatore certificato 30.05.12 14:40| 
 |
Rispondi al commento

ho letto da qualche parte una frase bellissima : se votare facesse cambiare le cose non te lo lascerebbero fare. io aggiungerei : fino a che non sono sicuri che voterai senza cambiare nulla , non ti faranno votare. vedrete che prima di votare faranno : a) cercare di sputtanare il m5s in tutti i modi b) fare il lavaggio del cervello televisivo agli italioti in modo da farli votare per "il grande centro" c) infiltrare nel m5s qualche delinquente d) alla luce degli attuali sondaggi l'ipotesi d non puo' piu' essere presa se non dopo le a, b ,c cioe' di sbarrare l'accesso al parlamento al 10% in quanto pdl, lega e molti altri rischierebbero di non entrare mentre il m5s si. penso che faranno una legge per favorire le coalizioni , ben sapendo che il m5s non si coalizza con nessuno. insomma prima di dare il via al voto saranno sicuri al 100% che non cambiera' nulla. purtroppo il sistema italiano e' una dittatura marcia e le dittature , la storia insegna che si abbattono solo con le armi. angelo

angelo 30.05.12 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Sono un sostenitore del Movimento e credo che se non ci fossero stati Beppe e Casaleggio non sarebbe mai nata la scintalla per la creazione di questo sogno. Non riesco però a capire una cosa, se uno vale uno, perchè Pizzarotti deve incontrare ostacoli nella nomina di un uomo ritenuto da lui (eletto dai cittadini) fidato, piazzati da Casaleggio o da chiunque altro.
Personalmente, credo nel Mivimento perchè consente di eleggere cittadini che possono decidere liberamente, senza dover chinar la testa ai gran consigli dei partiti o a soggetti esterni!!!
Beppe, Casaleggio, vi prego, siete quasi riusciti a realizzare un sogno, non fatelo evaporare con le vostre mani

Maurizio Ghisi 30.05.12 14:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro trollemoto non è uno show..
più che dissenso il tuo modo di fare si definisce dissen..teria..
tieni il laptop in bagno per riuscire ad avere queste "ispirazioni" mefitiche?

marco o., bg Commentatore certificato 30.05.12 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Forza Grillo, sei tutti noi, salviamo l'Italia, noi e voi, mitici gianroberto e peppe

giulio roma 30.05.12 14:36| 
 |
Rispondi al commento

BASTA DIRE "NON è VERO" E VOI CI CREDETE?! COME CAMBIATE QUANDO PARE A VOI!!!

Miranda Cattena 30.05.12 14:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Generale della GdF Umberto Rapetto trasferito ed assegnato a ... frequentare un corso!?!?
Un grazie sentito generale per quello che ha fatto. Ma perchè non si unisce a noi?

http://www.repubblica.it/tecnologia/2012/05/29/news/dimissioni_rapetto-36156556/?ref=HREC2-6

"Ma quella che probabilmente è stata fatale a Rapetto è forse la più importante, quella sulle slot machines del "gioco legale" installate negli esercizi pubblici, che ha portato al recupero di 2 miliardi e mezzo per il bilancio dello Stato ma ha pestato molti piedi importanti, nei Monopoli, nelle società concessionarie e nella galassia di faccendieri che si muovono tra politica, alta burocrazia ed affari. Dicono alcuni parlamentari che Rapetto avesse ricevuto caldi inviti ad andare piano con le sue indagini, inviti che il colonnello ha del tutto ignorato contribuendo a scoperchiare un giro di malaffare i cui sviluppi sono ancora in corso. E' di oggi la notizia degli arresti domiciliari per Massimo Ponzellini 1, che quando era presidente della Bpm concesse un finanziamento da 148 milioni di euro, ritenuto irregolare, alla società Atlantis, vincitrice dell'appalto per i giochi, a sua volta controllata da una società offshore basata nelle Antille Olandesi e facente capo a Francesco Corallo, figlio di Gaetano, condannato per reati di criminalità organizzata, e legato al clan di Nitto Santapaola. In varie interrogazioni si adombra l'ipotesi che proprio questo sia il motivo che ha generato l'"ordinario criterio di rotazione del personale" in base al quale Rapetto è stato rimosso."

Jerry Spera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.05.12 14:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

aggiungo:CHI PENSA MALE AGISCE MALE la nonna insegna

elena r., torino Commentatore certificato 30.05.12 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Che chiarezza.
Bellissimo chiarimento sulle origini del movimento.
Godo come un porcellino.
Che belle persone che siete.
La vostra umiltà,la vostra disponibilità,a tenere sempre tutto in discussione è EVOLUTIVO.
Ciò vi rende dei giganti della civiltà.
Chiarissimo che con il FARE si raggiungono benefici sia morali che materiali.
GRAZIE.
QUESTO POST VA STAMPATO E DIVULGATO.
FORZA ragazzi ILLUMINIAMO tutti gli scettici,picconiamo,in senso metaforico,tutti gli ottusi.
NON DOBBIAMO LASCIARE INDIETRO NESSUNO.
SOLIDARIETA.
VERSO TUTTI E TUTTO.

salvatore castellano 30.05.12 14:26| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il futuro cammina sulle gambe di tutti noi, il male attraversa le menti dei c.gl..n. che ci vogliono far passare per fessi.
Risoluzione del dilemma, basta non cadere nell'inganno e andare oltre.

AL - 2012 30.05.12 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembrano parole sensate ed equilibrate per un chiarimento che stava diventando doveroso per smentire i soliti dietrologisti e detrattori. Il fatto è che il M5S è già diventato scomodissimo per il sistema del potere, e perciò tentano di minare la fiducia, di fare insinuazioni di bassa lega (vale anche il gioco di parole) di instaurare dubbi con i soliti giochini destanilizzanti cui sono abituati. Dobbiamo dimostrare di essere superiori a tutto ciò.

Bruno Cinque (b5), Trieste Commentatore certificato 30.05.12 14:25| 
 |
Rispondi al commento

non capisco chi ce l'ha tanto su con me.certo, le donne che pensano danno fastidio. è chiaro.


ANALISI DEL VOTO INTERNO AL MOVIMENTO 5 STELLE

Il Movimento 5 stelle ha ottenuto uno straordinario successo alle ultime amministrative non solo e non tanto grazie a noi adepti della rete, quanto piuttosto (e SOPRATTUTTO) grazie alla incredibile (per quantità e qualità)CAMPAGNA ELETTORALE posta in essere da Beppe.

E' stata la campagna elettorale di Beppe, ottima per forma e contenuto, a dare quel valore aggiunto che ha consentito di ottenere molti più voti di quelli che sarebbero giunti solo ex rete.
E' stato il contatto fisico con le persone a conquistare i voti.

Questo lo dico per significare due cose: 1) che la rete, quale strumento di comunicazione di massa, ha i suoi limiti (se non altro di tipo generazionale), nel senso che l'80 % della popolazione italiana continua a non utilizzare la rete come strumento attraverso cui informarsi; 2) che il "contributo ideativo" dato da Casaleggio al Movimento 5 Stelle, prezioso e geniale nel suo imput, ha già esaurito la sua portata: il Movimento 5 Stelle non supererà mai il 15 % dei voti se rimane veicolato esclusivamente su internet.

Pertanto, come "grillino" ringrazio il signor Casaleggio per le sue idee ed i suoi contributi. Al tempo stesso gli dico, tuttavia, che con la sua sola "arte della rete" il Movimento 5 stelle non va da nessuna parte. Senza ilo "sangue ed il sudore" buttato da Beppe su mille piazze italiane, saremmo ancora allo 0,5 %.

Questa è la mia analisi, non so se siete del mio stesso parere.

PIETRO PALMITESTA, Ginosa Commentatore certificato 30.05.12 14:24| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Leggete un po' qui, come dice Grillo: non credere a quello che ti dicono ma informati.
http://micheledisalvo.files.wordpress.com/2012/05/chi-cc3a8-dietro-grillo.pdf

giulio roma 30.05.12 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Vediamo se lo censurano il messaggio dopo questo

giulio roma 30.05.12 14:22| 
 |
Rispondi al commento

OTTIME CONSIDERAZIONI!!! da tempo volevano far passare grillo e mov5stelle pedina e burattini di un "oscuro figuro"con interessi sovranazionali.. io CREDO NELLA BUONA FEDE DELLA NASCITA DEL MOV5STELLE,poi certo che il lavoro nobilita l'uomo e il grano se guadagnato lecitamente con idee "rivoluzionarie"x il bene di tutti..giustissimo!!!!! GRAZIE GRILLO E CASALEGGIO!!! non tradite le nostre aspettative di trasparenza onestà e umiltà..il controllo è d'obbligo

elena r., torino Commentatore certificato 30.05.12 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Bene, dopo questa esauriente spiegazione, il responsabile della comunicazione del Pd, che domenica scorsa aveva usato l'aggettivo "oscuro", se è un uomo, deve ritirarlo. Oscuri sono i rapporti fra Pd e i Penati, i Tedesco e tante altre cose. Se è un uomo, li chiarisca. E impari che sparare alzo zero, specie in un momento come questo, è quando meno autolesionistico.
Della serie: darsi la zappa sui piedi...
Francesco Greco

Francesco Greco 30.05.12 14:22| 
 |
Rispondi al commento

DEDICATO A TUTTI VOI.

Here’s to the crazy ones. The misfits. The rebels. The troublemakers. The round pegs in the square holes.
The ones who see things differently. They’re not fond of rules. And they have no respect for the status quo. You can quote them, disagree with them, glorify or vilify them.
About the only thing you can’t do is ignore them. Because they change things. They invent. They imagine. They heal. They explore. They create. They inspire. They push the human race forward.
Maybe they have to be crazy.
How else can you stare at an empty canvas and see a work of art? Or sit in silence and hear a song that’s never been written? Or gaze at a red planet and see a laboratory on wheels?
We make tools for these kinds of people.
While some see them as the crazy ones, we see genius. Because the people who are crazy enough to think they can change the world, are the ones who do.

gabriel ., casalattico Commentatore certificato 30.05.12 14:19| 
 |
Rispondi al commento

W la rete!

Cinquanta pollici e un decoder HD, eppure non riesco o forse non riusciro' a vedere l'immagine piu' nitida.
Metto in pausa riavvolgo e mando avanti ma sembra che tutto sia uguale.
Ho paura che la liberta' di stampa e d'espressione non esista. Che sia tutta una finzione.
La mia televisione continua a dar voce a cittadini in maschera e niente piu', che hanno rubato la sovranita' dell' Italia, di cui non ne sono i degni e leggitimi proprietari, ma bensi le badanti

Mettono sul tavolo l'esperienza del dramma, contro l'inefficienza di chi li boicotterebbe perche inesperto
Adesso sono "loro" a denigrare per autodifendersi.
Si compiacciono dei loro simboli garantendo alleanze solidali' e efficienza in questi momenti drammatici.

Ora riflettendo, perche' una persona giusta o meglio ,che crede nel futuro e lo immagina realmente diverso, debba gistificarsi?

Perche' difendere un' amicizia, che insulta l'operato delle "persone per bene" che rendono alto il nome dell' Italia, mettendo a repentaglio la sua e la propria immagine?

Penso che il direttore e il suo piu' grande sostenitore ci stiano dando una vera alternativa.
Siamo noi gli artefici del nostro destino.
Siamo noi a rimboccarci le maniche se tutto sta crollando.
Siamo noi a scendere in piazza se tutto sta andando a fuoco.
Siamo noi a cambiare il nostro destino.

La terra ci sta scuotendo e abbiamo il dovere di accorgerci che il futuro e gia' presente.
E su quest' ultimo che dobbiamo intervenire.
Bisogna ricostuirci dentro e non permettere che dei capannoni crollino come castelli di carta.
Basta! dar voce a incompetenti e parolieri.
Basta! retorica in televisione.
Basta! ai soliti esperti,tecnici, ingegneri, psichiatri pagati dai cittadini etc..
Basta! a questa politica e a questo giornalismo.

Basterebbe solo cambiare canale.
La rete e' democrazia, ma lo e' oggi chissa' domani..
Bisogna al piu' presto prendere coscienza di chi siamo e di che cosa possiamo essere.
Abbiamo poco tempo ma potrebbe bastare.

alessandro r. 30.05.12 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Siamo troppo informati per cadere nella trappola del discredito.

La rete è troppo avanti per loro , che sono vecchi e attuano politiche di contrasto vecchie.

Sono il passato.

ezio audano 30.05.12 14:18| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

discorso quasi o.t.
naturalmente anche questa volta si trova come accollare le disgrazie del terremoto
a scampito dei contribuenti ( vedi aumento 2 cent litro )
queste persone vanno ovviamente aiutate, ci mancherebbe,ma magari fare tagli su'cose inutili come la parata di sto'c..... come fosse al momento la cosa piu'importante che si possa fare...
per non dire le famose opere miliardarie.
aspetto con ansia le prossime elezioni,dare a ste'merde un calcio in culo con rincorsa non avra'prezzo.

tony 30.05.12 14:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo diventati i terroristi della democrazia.
Temono la democrazia come la loro fine.
Ne hanno paura come il diavolo l'acqua santa.
E allora cercano di demonizzarla proiettandole addosso le loro insane passioni.
Il lato grottesco della situazione è che sono tutti da una, estrema destra con estrema sinistra, tutti uniti appassionatamente contro qualcosa che potrebbe rovesciare l'Italia e far finire per sempre le loro trame oscure, la loro esistenza larvale e parassitaria.
Sono malati dentro. E quello di cui hanno veramente paura è che la loro esistenza possa finalmente avere degli scopi civili ed evolutivi.
L'attacco a Grillo è l'estremo tentativo di fare credere a se stessi che servono ancora a qualcosa: l'odio come forma suprema di realizzazione, l'odio finalizzato all'odio, e fuori di quello il nulla assoluto.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 30.05.12 14:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho l'impressione che gli schemi classici della propaganda stiano scricchiolando.

Un tempo il movimento sarebbe stato distrutto dal bombardamento contro dei media, ora invece la rete attutisce moltissimo i colpi, e spesso li rispedisce al mittente via boomerang.

La rete e il movimento sono nati fuori dai circuiti tradizionali dell'informazione, e quindi non accusano i colpi della propaganda classica.

Riescono solo a rallentare il processo, ma anche questo può non essere un male, perchè consente una crescita equilibrata, e non frettolosa e disordinata.

La loro era è alla fine, e lo sanno.
Il crollo è vicinissimo, il loro esercito è in rotta.

E la rete non dimentica.

fabrizio castellana Commentatore certificato 30.05.12 14:07| 
 |
Rispondi al commento

E' soltanto la mia opinione, ma il termine "grillini", non si può proprio più sentire.

Io non mi sento "un grillino", mi sento un libero cittadino, che condivide le buone idee, di queste due menti e di tutto il Movimento 5 Stelle.

Idee e motivazioni, condivise e a volte criticate nel corso del tempo, da persone davvero valide e che ho avuto l'onore ed il piacere di conoscere, in questo blog.

L'amore per la partecipazione e per il buon senso, la consapevolezza che è necessario un cambiamento, se si vuol proseguire a migliorare nella vita.. beh, non può ridursi ad alcun nomignolo.

Marco Chirico 30.05.12 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Ecco la spiegazione di Casaleeggio é quella che tutti ci aspettavamo.Sicureamente é doverosa e fa bene a tutti. Però non ci dobbiamo dimenticare perchè è stata necessaria: per fugare quei dubbi abilmente creati da persone abituate alla disinformazione ovvero comunemente conosciuti come politici, si quei politici che non esitano un solo secondo a distruggere la credibilitá del loro avversario secondo l-adagio che il fine giustifica i mezzi. Però allo stesso tempo, sono incuranti dei bisogni degli altri, solo pensano ad accumulare potere e soldi nelle loro mani. Quei soldi dei finanziamenti ai partiti, gelosamente occultati per anni fin da tangentopoli, come se non fossero mai esistiti, soldi, tanti soldi, milioni di euro.
E pensare che ne basterebbero una piccola parte per aiutare i terremotati emiliani. E invece NO, giá é stata aumentaata l-accise sui carburanti di 2 centesimi........
VERGOGNA, POLITICI DI MERDA!

claudio r., Milano Commentatore certificato 30.05.12 14:06| 
 |
Rispondi al commento

si respira un'aria ancora più pulita .....

grazie ancora Beppe

Claudio G., Roma Commentatore certificato 30.05.12 14:06| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Viva il Movimento! I cittadini al comando! e non i soliti politici ladri! Leggeco una cosa molto bella sul giornale Civita News:
"È anche per questo motivo – l’importanza dei giovani nel processo di rinnovamento della politica – che nei prossimi cinque anni la carica di Consigliere del Movimento 5 Stelle di Tarquinia sarà oggetto di un turnover tra altri candidati della lista: un chiaro esempio di intercambiabilità nel ruolo di rappresentante e portavoce di un Movimento che, a differenza dei partiti, nasce e vuole rimanere orizzontale."

Tratto da:
http://www.civitanews.it/2012/05/30/celletti-unopposizione-selettiva-dal-consigliere-e-portavoce-del-movimento-5-stelle-di-tarquinia/

Sergio S. Commentatore certificato 30.05.12 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Sono un sostenitore del movimento 5 stelle e di Grillo che secondo me al di la di tutto, sta salvando il paese da una possibile deriva verso movimenti estremi (come in Grecia con i neonazisti). Ciò detto terrò alta la mia attenzione verso il movimento stesso con la speranza di non essere puntualmente tradito. Spero che in futuro non saltino fuori scandali relativi alla società di Casaleggio. Esempio: se in futuro dovessero dare qualche appalto alla sua società anzichè fare una gara regolare perderanno immediatamente il mio voto. Ma fino a quando ciò non succederà (e al momento mi risulta essere persona onesta) per me il movimento rappresenterà l'unica speranza di questo paese. Speranza di mandare fuori dalle balle quei maledetti che da 50 anni infestano il parlamento saltando da una parte all'altra. Se come a Parma verranno messe persone oneste e capaci forse in questo paese martoriato qualcosa finalmente cambierà.
Grillo, Casaleggio e compari del movimento per favore non deludetemi siete la nostra ULTIMA SPERANZA.

marco reale 30.05.12 14:03| 
 |
Rispondi al commento

So che l'argomento non è attinente ma qualcuno nei commenti lo ha inserito e mi permetto di dire allora qualcosa a proposito della parata.
Mi chiedo se è mai possibile che in un momento del genere quella cariatide ancora insiste con questa manifestazione ridicola da medioevo?
Se il vecchietto non ha meglio da fare proviamo a mandargli qualche suggerimento e soprattutto ricordiamogli che c'è in giro nella sua città qualche circo: lo spettacolo più o meno è lo stesso e se fa il biglietto di entrata spende i suoi di soldi non quelli dei contribuenti già così vampirizzati...

Matilde Conte, Roma Commentatore certificato 30.05.12 14:02| 
 |
Rispondi al commento


Rimane aperto il problema del finanziamento del movimento IN PERDITA.

Noi abbiamo le pezze al culo ma qualcosa dovremo pensare alla vigilia delle nazionali.

Ho ricevuto ora la nota di accredito dell'acquisto di Adagio....da parte dello staff...

la prima nota di accredito che non mi ha fatto piacere .

dOVREMO FINANZIARE chi combatte le note di debito della CASTA che ci sta uccidendo.

Siamo solidali e forti a scrivere , partecipare , forti localmente anche per obiettivi di gruppo ,un po' meno per il resto.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.05.12 14:02| 
 |
Rispondi al commento

Sono abituato a giudicare le persione, per quello che fanno e non per quello che dicono.
Sarò sempre grato a Beppe Grillo, per la coerenza dimostrata e per l'impegno profuso fino ad oggi.
Gli sono inoltre grato, anche per averci dato, con il M5S, questa grande opportunità di cambiamento.
Quando si ha fiducia in qualcuno, che ha già dato così tante prove di coraggio e competenza, lo si deve lasciar proseguire, con quella che si sta rivelando una validissima strategia.
Il Sig Gianroberto Casalaggio, è parte fondamentale di questa strategia, quindi fino a quando Bepe Grillo avrà fiducia in Lui, io avrò fiducia nel Sig. Casaleggio.
Pertanto, voglio ringraziare entrambi.

gianfranco c., cosenza Commentatore certificato 30.05.12 14:00| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Gianroberto, ho sempre pensato che una persona ONESTA e dall'occhietto furbo abbia come punto di forza gli attacchi faziosi che gli vengono rivolti.
Un punto di forza perche', semplicemente, essendo onesti si puo' smontare la faziosita' con fatti come lei sta facendo parzialmente, adesso.
Le cose che lei legge sui tanti dubbi, le diciamo in tanti e l'ho ripetutamente scritto anch'Io:
Non mi chieda di dimostrarglielo perche' come ben sa i commenti sul suo blog spariscono;
l'abbiamo invocata, evocata, ricorsi a riti scaramantici ma Lei, mai si e' manifestata,
adesso esce dall'ombra grigia e risponde a dei morti della carta stampata.
E' lecito coltivare il dubbio che non potendo censurare la "carta" Lei abbia DOVUTO rispondere?

Facessi Io un post sulla mia onesta' mi beccherei una valanga di vaffa, e non perche' li meriterei ma perche' non ho il giusto garante, e quindi sono "costretto" a motivare i miei dubbi!
Lei pensa che vedendo la piramide con l'occhio e le croci capovolte nel logo woodstock uno pensa alla prova del cuoco?
La partecipazione alla ConfCommercio e a canale 5 dove magnificate
gli introiti on line e il sorprendente balzo in avanti del GIOCO d'AZZARDO...come lo dovrei interpretare se fatto da un coofondatore di un movimento?
Lei sta parlando di societa'?
Societa' con quali fini?

Lei e' un esperto di marketing che presta i suoi servigi al movimento o si vende al miglior offerente?
Lei ha scritto il non statuto con Grillo che piu' che "stile di democrazia partecipativa" sembra un sistema verticistico con proprieta' del simbolo, regole definite da *osservare* che non sono oggetto di discussione!
...tralascio la nomina dei 4 coordinatori; Lei omette o dimentica troppe cose!

Lei scrive:

"Beppe Grillo ne lesse uno: «Il Web è morto, viva il Web», rintracciò il mio cellulare e mi chiamò. Lo incontrai alla fine di un suo spettacolo a Livorno e condividemmo gran parte delle idee"...

Grillo disse, testualmente:
...segue.


anthony c, 5★VistasulLago (anthony c, 5★vistasullago) Commentatore certificato 30.05.12 13:58| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Corsera ha già storpiato il senso titolando:
"Ho scritto io le regole del Movimento 5 Stelle".
NON UTILIZZIAMO I GIORNALAI SOVVENZIONATI PER I NOSTRI COMUNICATI, ABBIAMO IL BLOG STIAMO SU QUELLO!!

Riccardo G. Commentatore certificato 30.05.12 13:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BRAVO BEPPE per aver pubblicato questa lettera !!!...io personalamente sapevo già tutto

Ora si fà prima a criticare ciò che non si conosce della serie IGNORANZA!!!!!!!!!!!..ora me lo metto nei preferiti e ogni volta che attaccano il m5stelle utilizzando il nome CASALEGGIO come se fosse un terrorista gli sparo questa lettera!!!!!!!!

mavi pitty, genova Commentatore certificato 30.05.12 13:57| 
 |
Rispondi al commento

LA FARSE DELLE ACCISE

Come mai nessuno rende pubblico che ad oggi dell'accise per la frana di Aulla, non è stato ancora dato un singolo euro?
Da quando è successo ogni litro di benzina venduto in tutta la Toscana.. Ogni singolo giorno.. Accantona una quota per Aulla.

Se si facessero i conti, oggi Aulla dovrebbe avere la metropolitana, un aeroporto internazionale, il più grande ospedale d'Italia etc..

Carlos Calcada Bastos 30.05.12 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Ma allora è proprio vero che il mondo si è completamento ribaltato in ogni suo sistema:
Ora sono i precursori di sana politica e di sani rapporti umani che devono giustificarsi. I disonesti continuano a non giustificarsi di tanto sfacelo. VERGOGNA!
Grazie comunque per aver postato sul blog. Ora cos'altro dovremo giustificare? cos'altro bisognerà fare per non restare silenti ai loro boicottaggi? Questi sfacciati parassiti dell'Italia non ci vogliono proprio stare e del resto quando per tutta una vita hai fatto solo il parassita inventarsi un mestiere onesto non è facile: meglio fare di tutto per non rischiare di perdere il trono...

Matilde Conte, Roma Commentatore certificato 30.05.12 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Facciamocene una ragione
per anni hanno fatto finta che non esistessimo
Ora col vento in poppa verso il 20% e diventati la seconda forza politica italiana, non possono fare finta che non esistiamo, siamo entrati a pieno diritto nel novero dei soggetti eccellenti che devono essere riportati dal chiacchiericcio dei giornali a ogni cosa che dicono

viviana v., Bologna Commentatore certificato 30.05.12 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Sono nauseato, incazzato, frustrato.

Si alla parata del 2 Giugno (a che cazzo serve non si sa).

Aumentano di 2 cent il prezzo dei carburanti per il terremoto (non si può invece utilizzare il rimb orso elettorare) mentre il popolo ha già iniziato a donare 2 Euro di tasca propria

Sento Vendola alla TV che usa la storia del 2 Giugno per prendere voti (mi fai schifo) copiando una idea che girava ieri in rete

NON CE LA FACCIO PIU'!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Monti, Vendola, Di Pietro, Bersani, Casini, Alfano, etc. etc. etc. su di me avete lo stesso effetto delle prugne:
MI FATE CAGARE E PURE SCHIFO

PS: facciamo un post con un pò di idee serie per raccogliere fondi pro-terremotati tipo: No al 2 Giugno, no ai caccia Bombardieri, no alla TAV, etc. etc. etc.

Alessandro T, VICENZA Commentatore certificato 30.05.12 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Invito anche io a boicottare la parata del 2 giugno. NON CI ANDATE!!!

Ma sono sicuro che qualche migliaio di idioti con bandierine e mocciosi al seguito ci saranno, purtroppo.
La repubblica italiana è fondata sull'idiozia.

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.05.12 13:53| 
 |
Rispondi al commento

I componenti del movimento 5 stelle che sono nei comuni,possono essere corrotti con facilità.Se non mettete delle regole nel "non statuto" per arginare questo problema,il M5S non sarà molto diverso da pd-pdl

francesco rx 30.05.12 13:51| 
 |
Rispondi al commento

sono sdegnato per la "festa" del 2 giugno quando c'è gente che muore in Emilia!

mauro m., milano Commentatore certificato 30.05.12 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Il nostro sistema politico è come un computer pieno di virus.
Grillo ha fatto bene a rivolgersi ad un esperto di rete perchè: il computer Italia va resettato!

PIETRO PALMITESTA, Ginosa Commentatore certificato 30.05.12 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alzano il prezzo della benzina per il terremoto.

Destinare i soldi dei rimborsi elettorali no?

David Zambo (raldon), Verona Commentatore certificato 30.05.12 13:48| 
 |
Rispondi al commento

"Excusatio non petita, accusatio manifesta..."

Che motivo c'era di fare questo post? Ecco quello che mi sto chiedendo...Il signor Casaleggio sa benissimo quali sono i suoi obiettivi, credo sia inutile presentarsi come il salvatore del mondo nella veste di un angelo. Perchè non si parla anche di tutti i soldi ricavati dalla pubblicità, sia relativa al blog sia relativa ai video? E i libri che vengono pubblicizzati? I video che pubblicate come staff hanno Google Adsense. A chi vanno gli utili? Con tutta l'affluenza che c'è sempre su questo blog posso immaginare ciò che rende. Sicuramente questo commento durerà poco, perchè ci sarà chi lo farà sparire perchè la verità la gente non la deve sapere. Si tende solo a far emergere gli sbagli altrui, ma il resto è occultato. Prima di tutto occorre chiarezza e trasparenza se si vuole fare le pulci agli altri, non basta questo post!!!

Controllore di Volo Commentatore certificato 30.05.12 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mentre l'Italia va in rovina, mentre lo spreed torna a salire, mentre gli operai muoiono sotto le macerie (mai il titolare sempre l'operaio), guardate un po se qualche figlio di puttana di politico è capace di rinunciare a qualche privilegio pur di aiutare la popolazione. Ecco perchè li dovrebbero fucilare tutti nessuno esluso, proprio perchè loro non hanno pietà per chi soffre. E questo di bologna è un esempio reale.

URAGANO_ MAZARA Commentatore certificato 30.05.12 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma perché scrivere una lettera ad un giornale di merda fatto da pennivendoli stronzi che censurano a tutto spiano e non permettono di commentare i loro articoli vomitevoli che scrivono, ma poi vengono qui in massa a fare i trolloni minchiovani o a scopiazzare idee per riproporle da inginocchiati?...

Il Corriere è quello che qualche mese fa diceva che con l'arrivo di Monti lo spread sarebbe sceso a 200...oggi siamo vicini a 500 e Monti non si leva dai coglioni.
Sempre questa carta da culo scrisse che con le liberalizzazioni il PIL sarebbe salito al 10%...e con l'eliminazione dell'art.18 sarebbe salito al 4%...siamo al MENO 3% e questo dopo le porcate fatte da Grilli , Fornero, Giarda , Draghi & C.
Oggi prendono per i culo quelli che parlano delle vere cause del terremoto (le perforazioni con immissione di gas a Rivara) e tirano fuori i Maya per non parlare delle responsabilità delle aziende petrolifere che verranno scaricate sui cittadini con una nuova accisa sulla benzina.
Si guardano bene di scrivere che il prezzo del petrolio è crollato , ma che nessuno ha fatto diminuire il prezzo della benzina, del GPL e del gasolio.
Vale la pena confrontarsi con queste schifezze umane?...

Stefano Frolli 30.05.12 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ci voleva questo messaggio. semplice, sincero e opportuno.

si potrebbe chiarire anche la vicenda del direttore a Parma?

un video a tre. Grillo, Tavolazzi e se necessario Casaleggio.

non disperdiamo le forze.

non posssiamo essere perfetti

Riconciliamo se possibile. siamo qui per questo.

Carla

carla cordani 30.05.12 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Casaleggio UN PILASTRO DEL "POLO 5 STELLE" PER IL CAMBIAMENTO.---- 31MAG inMUTANDE al ASSEMBLEA PARMALAT (BEPPE GRILLO e neoSINDACO PARMA INVITATi UFFICIALMENTE)sedeINDUSTRIAI a PR ,AZIONISTI/PICCOLI RISPARMIATORI IN MUTANDE VECCHIA PARMALAT /TANZI // MOVIMENTO GIUSTIZIA facebook 347 3076527 maitruffe@hotmail.it comitati parmalat MAI PIU' PARMALAT - ALLA PARMALAT IN MUTANDE sedeINDUSTRIALI a PR http://www.facebook.com/events/286148874782945/

cogo andrea 30.05.12 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Mi occupo di Internet da tanti anni, ho sicuramente incrociato Casaleggio in qualche evento riguardo internet uno dei tanti appassionati della rete... la storia che racconta è esattamente come la immaginavo: una bella storia che poteva capitare anche a me... e che grazie alla rete si è propagata anche verso di me. Oggi chi si occupa di Internet/Informatica/ICT ha in mano una grande forza e Casaleggio è la prova della consapevolezza crescente che la nostra categoria sta acquisendo.
La cultura italiana è stata drogata dal Petrolio e dal Cemento, chi usa la testa per programmare i computer rifiuta questa droga, chi sceglie la pillola giusta vede il "mondo vero dito al mondo finto". Chi usa la rete per comunicare vede la società in modo orizzontale e grazie alla rete è consapevole di poter arrivare a chiunque altro, senza gerarchie, senza massonerie e senza parentele... chi sceglie la pillola sbagliata continua a vedere il mondo finto prodotto dalle TV e dei Giornali e crede che dentro ci si viva bene...
Viva la rete!

p.s. con queste parole oggi ho quasi rischiato il vendolismo supercazzolista! chiedo scusa

Alberto c., mail@albertocecchi.name Commentatore certificato 30.05.12 13:44| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

(poesia) Er piccione anarchico

Mentre facevo pausa pranzo
me magnavo un pezzo de pizza
Un piccione co 'n suo compare
me venne vicino a mendicà 'n mollica

Io lo guardo e penso
(nun posso dì che je dico, parebbe da matto
o francescano)
« caro piccione quanno facevi quello viaggiatore
rimediavi ogni tanto 'na stozza, mò che fai l'anarchico (libero pe' cazzi tua)
me venghi a chiede 'na briciola.
Nun te sembra da esse declassato ?
Come tanti "piccioni anarchici" da 'ste parti ? »

LENIN VIVE (), Roma Commentatore certificato 30.05.12 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Francesco Volterra

I militanti/seguaci (cioè coloro
che seguono il blog/movimento acriticamente e che purtroppo sono la maggior
parte) si dovrebbero chiedere come mai questo chiarimento non sia stato
fatto a tanti loro ex compagni che chiedono invano chiarezza da tanto
tempo.
-----------------------------------
Cetto La Qualunque ti risponderebbe:

"Fatti ì cazzi tua"!!

Patroclo F., Firenze Commentatore certificato 30.05.12 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Era opportuna questa lettera che magari ha pagato di tasca propria. In rete girano video che non mi piacciono su quei poteri oscuri di cui parla e questa tua lettera mi rasserena. Sappiamo con chi abbiamo a che fare.

Alessio N., Tavullia Commentatore certificato 30.05.12 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Perché sul Corriere, questo processo con autoassoluzione incorporata? Perché invece continua a mancare il confronto interno dopo la scomunica? La scelta del Corriere come veicolo prova che la scomunica stessa comincia a costare troppo, ma il Corriere è il megafono del nemico, la scelta stessa quindi è molto discutibile: un modo per parlare da solo senza quel contraddittorio che il blog di Grillo avrebbe imposto dopo uno sfogo del genere. Perché 5 stelle deve pagare le paturnie di questo personaggio che per legittimarsi non usa il confronto, ma la buona fede di Grillo? "Grillo per me è come un fratello, un uomo per bene che da questa avventura ha tutto da perdere a livello personale. Per il resto, «Honi soit qui mal y pense»." Ma il resto è un pezzo importante di 5 stelle per il quale mostra la stessa sufficienza del sovrano assoluto che cita, la conferma nel blog con la solita serie di difensori miseri e senza argomenti. Cosa non si fa, quale potenza di fuoco si esibisce per evitare di dire la cosa più naturale: "Scusate ho sbagliato non accadrà più!"

Gianfranco Pirrone 30.05.12 13:41| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravi !!!!!!!!!!!!!

max murr, cagliari Commentatore certificato 30.05.12 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Da vero esperto di comunicazione (d'altronde è il suo mestiere) il signor
Casaleggio esce allo scoperto al momento giusto, cioè quando la sua
non-presenza è diventata più ingombrante della sua presenza. Anche il modo
dovrebbe far riflettere: attraverso una lettera al principale giornale
d'Italia (e quindi principale "nemico"). I militanti/seguaci (cioè coloro
che seguono il blog/movimento acriticamente e che purtroppo sono la maggior
parte) si dovrebbero chiedere come mai questo chiarimento non sia stato
fatto a tanti loro ex compagni che chiedono invano chiarezza da tanto
tempo. Per quanto riguarda il contenuto è aria fritta. Sapevamo già (e chi
non lo sapeva ha spinto il proprio consenso acritico al fanatismo
incondizionato) che la Casaleggio sta dietro al Blog e a tutti i suoi
derivati (Woodstock, Meet Up, Movimento5Stelle ecc). Dico dietro e non a
fianco perchè sono rimasti nell'ombra fino a che è stato inevitabile uscire
allo scoperto E perchè lo stesso Grillo in questi anni non ha affrontato
l'argomento se non di rado e sommariamente (inconcepibile per un Movimento
che fa della trasparenza la propria bandiera). Casaleggio in questa lettera
avrebbe dovuto spiegare ciò che veramente sta a cuore ai tanti che hanno
seguito con simpatia ed entusiasmo sincero Grillo e il Movimento in questi
anni, ma che hanno cambiato parere per le troppe ombre e la mancanza di una
vera democrazia interna. Avrebbe dovuto spiegarci DETTAGLIATAMENTE (sempre
per il principio della totale trasparenza) di cosa si occupa la Casaleggio
Associati, quali sono i suoi clienti, i suoi partners e i suoi ispiratori e
come si colloca il Blog all'interno di queste attività. Avrebbe dovuto
chiarire il significato e le intenzioni dell'inquietante (questo sì
orwelliano) filmato "Gaia". Avrebbe dovuto chiarire tante cose ma non lo ha
fatto. Lo dico con dolore, perchè i ragazzi e le ragazze migliori di questo
paese sono stati trasformati nell'ennesima massa capace solo di delegare il
proprio futuro

Francesco Volterra Commentatore certificato 30.05.12 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ti distrarre, Beppe!
resta con i piedi per terra. Dobbiamo farli confessare, Tutti, prima che rendano l'anima a Cristo! Devono confessare tutti i crimini commessi. Devono implorare il perdono, che non avranno. Voglio vederli tremare e farsela sotto per la paura.
ANDREOTTI,CIAMPI,FAZIO,DRAGHI .....
Devono essere giudicati dal popolo italiano e condannati per alto tradimento.
Te lo chiedo ancora una volta, BEPPE, ti prego!
Sto resistendo, solo per te .... Non farmi andar via dall'Italia.
Voglio essere io a guardarli in faccia per l'ultima volta. Robincook

Robincook P., Roma Commentatore certificato 30.05.12 13:35| 
 |
Rispondi al commento

piccolo O.T ma non tanto !

IL SOGNO DEGLI ITALIANI:):)

vi piacerebbe ehh!!! sognamo sognamo che campera' 120 anni !! hahaha date un' occhiata.

http://blog.libero.it/ventocaldo2/11343713.html

annibal africano (annibal l' africano) Commentatore certificato 30.05.12 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Quanti misteri..forse qualcuno pensa che il casalleggio sia il dr WHO!...fatemi capire....67 anni di trabagai di stato e qualcuno pensa che ci sia qualche potere occulto dietro la Grillo e Company....ahhhh!....AHHh....la cosa è da ridere....continuo ad insistere che è necessario ordinare "camicie di forza"....via beppe di la verità....siete pilotati dalla CIA...ahaahhh!....
Annullato l'incontro della nazionale a Parma...pare che il che gli azzurri siano stati dirottati su un altro campo con un altro pulman blu scuro con una striscia ce