Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I partiti a casa!


Alvise_Maniero.jpg
"I politici (PDL, PD, LEGA, ecc,ecc) ospiti dei talk show e coadiuvati ovviamente dai conduttori, non fanno altro che parlare di problemi dei loro partiti, di alleanze tra partiti, qualche volta si azzuffano tra di loro, "la colpa è vostra", "questa legge l'avete fatta voi", "voi avete rubato più di noi" e così via... gli uni contro gli altri. Non li ho mai sentiti e dico mai negli ultimi 20 anni e forse più, a parlare o discutere di problemi od esigenze dei cittadini, della scuola, della sanità, del territorio o quant'altro che fosse un'esigenza popolare. Si sono sempre tenuti lontani dal popolo ed il governo Monti sta pure aumentando il divario governo/popolo. Questa mattina ad Agorà su Rai3, qualcuno ha detto a proposito di Alvise Maniero (M5S) neo portavoce sindaco di Mira: "beh, se farà bene verrà riconfermato altrimenti se ne torna a casa". Ma come ?!!! Maniero se non dimostra di saperci fare a casa e voi che non avete mai dimostrato di saperci fare perchè non siete ancora a casa?". Paolo Vescovi, Sistiana (TS)

23 Mag 2012, 23:37 | Scrivi | Commenti (132) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

caro peppe gia siamo stati fottuti dai piuemontesi che in 150 anni non ci anno ancora i e cichiamano ancora marocchin perche non cifate tornare senza spargimento di sangue alla republica delle due sicilie che con 3 riforme risorviamo i nostri broblemi e ritorneremo una nazzione industriale e turistica come 150 ani fa non abbiamo chiesto noi di fare l italia unita noi abbiamo talento e capacita per uscire dalla crisi epoi una volta per senbre lasciateci parlare la nostra lingua

barberio giovanni 02.04.13 09:08| 
 |
Rispondi al commento

"Sono veramente preoccupato:tra non molto avremo un altro serio problema dovuto alla crisi che stà travolgendo il paese; Capezzone, Santanchè, Gelmini, il piccolo Lupi, Carfagna, Ferrara, Vespa, Feltri, Scilipoti, il pio Formigoni e tutta l'allegra brigata che ha saccheggiato le nostre tasche fino ad oggi, sarà disoccupata ed in cerca di una telecamera o di un lavoro. Come faremo se I semafori sono tutti occupati da lavavetri stranieri e così i campi di pomodori e verdure varie: non possiamo certo lasciare indifesi questi statisti che tutto il mondo ci invidia altrimenti dopo la fuga di cervelli c'è il rischio che restiamo anche senza di loro.
Formiamo il comitato "un lavoro per Capezzone e soci" e diamoci da fare prima che sia troppo tardi."

bruno carosini 30.05.12 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Coloro che hanno creato questo sfascio economico, mandando in pensione le persone a 40 anni di età compromettendo il futuro dei loro figli, siedono ancora in parlamento e l'assurdo è che li paghiamo profumatamente ed invece di chiedergli i danni sequestrandogli tutti i beni, vanno in televisione a dare consigli e criticare i neo sindaci Grillini incapaci a loro dire di fare politica. Siamo proprio sul fondo.

Fabietto R., taggia Commentatore certificato 28.05.12 11:46| 
 |
Rispondi al commento

I partiti a casa ma perchè lo lascia intendere la costituzione, la quale riconosce ai partiti massima libertà, con l'unico limite del sistema democratico. Quindi ne ammette la creazione in forma di associazioni non riconosciute. Le associazioni non riconosciute, per volontà di legge, non godono di regimi particolari sul piano contabile e fiscale. I partiti della partitocrazia invece hanno tenuto la moglie ubriaca (la forma di associazione non riconosciuta) e la botte piena (trattamento economico di favore da parte dello Stato). E questo è un mostro giuridico! Due sono le cose: o si crea una legge che imponga l'obbligo dell'omologazione in società con personalità giuridica, con tutti i controlli statali del caso, se vogliono godere di prestazioni da parte dello Stato, o rinunciano a quelle prestazioni e si godono la loro libertà di associazioni non riconosciute.
O si cambia la costituzione. Ma questa è la terza soluzione, ed io ne ho elencate solo due. ;-)

a.galietto 28.05.12 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Visto che Monti stesso ha detto che la situazione attuale è dovuta a causa dell'amministrazione degl'ultimi governi (tutt'altro che lungimirante e oculata): ALLORA CHE INIZIASSE DA TUTTI LORO A FAR PAGARE, chi sbaglia paga !!! ..... non sempre i soliti.
Poi, i nostri governatori, la stima del popolo la devono guadagnare con i fatti, dando PER PRIMI l'esempio di onestà, trasparenza e buon governo, ma queste qualità NON appartengono per nulla a loro. Si buttano fango l'un l'altro e questo la dice lunga su come sono.... Fanno di tutto per entrare in politica e poi ? Lo fanno per passione ? Sappiamo tutti il perché LOTTANO per stare al potere......

Roberto D., Spoltore (Pescara) Commentatore certificato 28.05.12 07:19| 
 |
Rispondi al commento

E' vero che negli ultimi 30 anni abbiamo votato sempre gli stessi partiti e le stesse persone, ma soltanto perché questi VECCHI POLITICI ci hanno FOTTUTO con classe ed eleganza. Ci hanno fatto credere che il mondo era a destra o sinistra o al centro e noi abbiamo così distribuito i nostri voti. Un certo giorno abbiamo scoperto che era solo una truffa e che tutti erano d'accordo per insediarsi in parlamento con le loro amanti e rubare a piene mani i nostri soldi senza MAI pensare al Popolo che lavorava per loro. Ora BASTA, sono stati scoperti e DEVONO ANDARE TUTTI A CASA e solo il M5s ha la forza di farlo.

Giovanni M., Roma Commentatore certificato 27.05.12 19:44| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe la colpa della diffidenza del popolo italiano verso i nuovi partiti non è solo della vecchia politica ma, soprattutto al 95 % dello stesso popolo.......l'italiano si lamenta sempre :sono tutti ladri, non fanno niente,ecc..ecc...ma negli ultimi 30 anni dove erano quando votavano...?
davano sempre il voto soprattutto ai maggiori partiti per convienza, per future richieste da fare, per ignoranza e pigrizia....non vi lamentate di questo perchè il cambiamento l'italiano non ce ol'ha nel suo dna.VOta solo gente dal nome conosciuto berlusconi bersani d'alema casini fini rutelli e la piccola cricca di colonelli lecchini che li circondano.... mai e poi mai il popolo per punire questi baroni della politica ha mai votato in massa i giovani o gli ultimi delle liste degli stessi partiti rivoluzionando nel giro di una sola votazione gli equilibri di potere all'interno degli stessi partiti.Una cosa del genere avrebbe prodotto dimissioni dei vecchi capi a favore dei nuovi eletti forse con la speranza che avrebbero potuto fare qualcosa di piu...ma il popolo non vuole rischiare (ma di che cosa hanno paura peggio di cosi non puo andare ) figuriamoci a votare in massa per un partito nuovo come quello di grillo .....IN altre nazioni quando la politica non fà nulla alle prime elezioni utili il popolo ti fà fuori cambiando voto immediatamente .bisogna capire che siamo noi cittadini italiani che abbiamo ,quando votiamo ,la pistola virtuale puntata contro questi baroni feudali e li possiamo distruggere perchè se per 20 anni abbiamo visto loro governare cosi male permettete che per i prossimi 20 anni sarebbe auspicabile vedere una politica nuova fatta da gente nuova.....abbiate coraggio perche peggio di cosi non può andare........

mario visaggio (phoenix17), pescara Commentatore certificato 27.05.12 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Aiutiamo l'Italia a non fallire
Con questo blog cerchiamo di aiutare negozianti o piccoli imprenditori
in difficoltà e nello stesso tempo fare piccole opere di solidarietà

Segnalaci se conosci qualcuno in difficoltà, aiutiamolo prima che sia
troppo tardi


http://iovogliote.blogspot.it/2012/05/cosa-vogliamo-o-cosa-vorremmo-fare.html

raf 27.05.12 00:58| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ho votato M5S e mi sto interessando attivamente al movimento ma RISPONDI ALLE MALIZIE CHE VANNO DICENDO SU STO CASALEGGIO..chi cazzo è?
Un idiota seppur esperto di comunicazione? A me le menti occulte non piacciono, proprio per niente.

Anto G., GenovaNapoli Commentatore certificato 26.05.12 20:23| 
 |
Rispondi al commento

MA E' TANTO CHIEDERE:

- IMMEDIATA ESPULSIONE DI PARLAMENTARI CONDANNATI IN SEDE CIVILE O PENALE

- SOSTANZIALE ED IMMEDIATA RIFORMA DELLA SPESA PUBBLICA FATTA DA UN ORGANISMO ESTERNO ALLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE (FORSE IN SEDE EUROPEA?) CHE NON TENGA CONTO DI DIRITTI ACQUISITI

- ISTITUZIONE DI COMMISSIONI EUROPEE PER GLI APPALTI PUBBLICI

- IMMEDIATA RIFORMA DELLA GIUSTIZIA VOLTA A RENDERE IL SISTEMA PIU' SNELLO TRAMITE PENE PIU' DURE PER CHI RICORRA IN APELLO E VENGA RICONOSCIUTO COLPEVOLE

- PENE CARCERARIE PER REATI DI CORRUZIONE

- ABOLIZIONE RETROATTIVA DI CONDONI IMMOBILIARI

PERCHE SCRIVO QUESTO ? PERCHE' MOLTO E' GIA ADOTTATO IN ALTRI PAESI EUROPEI E PORTEREBBE AD UNA RIDUZIONE DELLE TASSE

francesco ronsisvalle Commentatore certificato 26.05.12 17:23| 
 |
Rispondi al commento

forza ragazzi siete il futuro'non mollate mai,mai,mai.

fabio florit 26.05.12 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Non credo che il movimento cinque stelle possa perseverare in una logica di esposizione delle problematiche sociali in modo astratto e che , se vuole sopravvivere, debba necessariamente affrontare asostanzialmente le problematiche che caratterizzano tutti gli obblighi che la Costituzione demanda allo Stato anche se quet'ultimo si nasconde dietro le regioni ,nate tardi e male,rispetto ad una legislazione dello Stato che un contenzioso non potrebbe mai rendere utile per la forza politica acquistata da tuue le regioni e i loro "Governatori ".
L'art. 32 della Coostituzione raggirato e strmentalizzato dalle regioni non per garantire un diritto alla salute ma per lucrare sulla pelle di utenti esclusi da giro delle raccomandazioni e dei posti letti, fà rientrare fra gli indigenti anche politici incalliti e ruffiani di vecchio pelo. Grillo è indigente ? Pizzarotti è indigente?
Perchè Grillo non controlla quanti parlamentari o politici o altri hanno visssuto a contato con Spallone e consimili. E' anche lui di fede demo-comunista e quindi capace solo di fare scena e di fare lauta cena dopo lo spettacolo ?

corrado s., pietra ligure Commentatore certificato 26.05.12 16:24| 
 |
Rispondi al commento

Il movimento cinque stelle suscita molte perplessità.Sotto certi aspetti ripercorre la tattica del PCI che racimolava candidati reclutandoli fra i meono preparati sotto l'aspettp-politico-amministrativo per poterli fare gestire dai propri funzionari indottrinati ed abili nelle trattative con appaltatori e fornitori e quant'altro alle spalle degli ingenui che venivano offerti al pubblico ludibrio solo solo che vessero subodorato l'inganno all'elettorato. Ma nel caso di Grillo chio controllerà le scelte di Pizzarotti e consimili ? Non è auspicabile una degenerazione del sistema come quella riconducibile a certi partiti e sarebbe opportuno che per fare pulizia gli statuti prevedessero una ineleggibilità dopo due mandati, una verifica seria dell'operato durante i mandati , l'incopatibilità fra ruolo di segretari di partiti e cariche istituzionali, abolizione dei capigruppo vera offesa alla democrazia e all'elettorato .revisione dei reolmaneti di camera e senato con facoltà di intervento per tutti in tempi ragionevoli.Abolizione delle commissioni vero scandalo per la dignità parlamentare.A livello locale durata del mandato solo per un solo turno elettorale ed incompatibilità fra pubblico impiego, ovunque svolto, e carica di sindaco.
Possibilità di decandenza del Presidente della repubblica in caso di inerzia rispetto a movimenti dichiaratamente secessionisti e basati su interessi locali pur volendo svolgere attività parlamentare o ministeriale a livello nazionale.
Nessuna democrazia è sana se consente il serpeggiare di violenze anche se formali e strumentali a fregare il popolo.

corrado s., pietra ligure Commentatore certificato 26.05.12 16:11| 
 |
Rispondi al commento

................... .. .. /´ /)
.................... ../¯ ../
...................../... ./
.................../... ./
............./´¯/' ...'/´¯`.¸
........../'/.../... ./... ..../¨¯\
........('(...´(... ....... ,~/'...')
.........\.......... ..... ..\/..../
..........''...\.... ..... . _..´
............\....... ..... ..(
..............\..... ..... ...\
.............. \..... ..... ...\


BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA... il paese è in stallo, chiudiamoli in una stalla tutti.. ma proprio tutti! Continuate così ragazzi.. mandiamoli alla stalla.. p.s.: partito a cinque stelle, state molto attenti perchè tutti loro hanno interessi indirettamente concentrati in più settori, non credete a quello che vi dicono/offrono continuate così grandi.

luca cricco 26.05.12 10:01| 
 |
Rispondi al commento

Non solo i partiti! I nostri manager statali sono i più pagati sl mondo! E' una cosa assolutamente inaccettabile anche perché i loro lauti stipendi contribuiscono insieme al furto del rimborso si partiti, agli stipendi dei parlamentati, al numero esagerati dei parlamentari, alle spese assurde del palazzo. Ai privilegi dei politici, ecc.ecc. Agli evasori totali Ad impoverire sempre più i cittadini onesti e coloro che le tasse le hanno sempre pagate.!

Luigi Campone 25.05.12 22:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono tantissimi anni ormai che i politici in TV non fanno altro che parlare spudoratamente di come spartirsi la torta. Quando si scagliano contro altri politici, dicono di farlo nell'interesse dei cittadini, ma come sempre aumentano i propri stipendi e parallelamente le tasse per lavoratori e pensionati. Peccato (per loro) che sempre meno gente crede alle loro baggianate.

Gigio Il Pendolare 25.05.12 18:26| 
 |
Rispondi al commento

a casa ci andrà, ma non perchè lo dite voi ma solo perchè è un servizio di un cittadino per i cittadini che dopo la legislatura tornerà a fare il suo lavoro lasciando il posto ad altri, ecco.

Egahim M. Commentatore certificato 25.05.12 16:29| 
 |
Rispondi al commento

per mè devono andersene tutti dal primo all,ultimo ,visto che abbiamo un governo tecnico non so che cosa fanno ancora al loro posto ,si grattano le palle tutti ?prendono un mucchio di soldi ,a fare un cazzo?

franco parolini, ghedi (bs) Commentatore certificato 25.05.12 16:02| 
 |
Rispondi al commento

C'è qualcosa che non capisco di questo nostro bel paese...
Perchè per Roma Capitale si parla ancora di discariche?
Perchè la Governatrice del Lazio ha promesso che ,la futura discarica vicino a villa Adriano sarà "temporanea" e nessuno è sceso in campo veramente inca....o nero?
Perchè una città capitale così popolosa non diventa il fiore all'occhiello di una organizzazione dei rifiuti differenziata, evoluta e moderna?
Il problema rifiuti se continueranno a gestirlo con le discariche aumenterà in maniera esponenziale.Non ci vuole una Laurea per capire questo.
In Italia i provvedimenti d'emergenza/ provvisori si trasformano automaticamente a tempo indeterminato per qualsiasi emergenza (vedi ricostruzione dell'Aquila che non è più in mano ai cittadini proprietari !!!!).
C'è qualcosa che non capisco.Proprio non capisco.

Alessandra Mammola Commentatore certificato 25.05.12 13:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...oggi mi sento "ispirata" dopo anni di frequentazione passiva da...guardona.
Altra riflessione:
C'è qualcos'altro che non capisco di questo nostro bel paese...
perchè per Roma Capitale si parla ancora di discariche?
Perchè la Governatrice del Lazio ha promesso che ,la futura discarica vicino a villa Adriano sarà "temporanea" e nessuno è sceso in campo veramente inca....o nero?
Perchè una città capitale così popolosa non diventa il fiore all'occhiello di una organizzazione dei rifiuti differenziata, evoluta e moderna?
In Italia i provvedimenti d'emergenza provvisori diventano a tempo indeterminato per qualsiasi emergenza (vedi ricostruzione dell'Aquila che non è più in mano ai cittadini proprietari da tre anni!!!!!).
C'è qualcosa che non capisco.Proprio non capisco.

Alessandra Mammola Commentatore certificato 25.05.12 13:28| 
 |
Rispondi al commento

andatene via brutti ceffi...ingordi di potere e dittoture...basta il popolo deve reagire alla casta ed alla fine di questo bel paese...stop ai sopprusi...siete solo delle salme viventi...

domenico 25.05.12 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Sogno ad occhi aperti

Se hanno avuto bisogno di un Governo Tecnico ,perchè li continuiamo a mantenere?
C'è qualcosa che non capisco.
Quanti sono e quanto ci costano realmente?
Qualcuno ha i dati aggiornati?
Sarebbe possibile organizzare un documento ( e non il solito libro autocelebrativo ) con le fonti precise su quanti sono ,chi sono: nomi e cognomi, mandato e quanto ci costano?
E' possibile avere una trasparenza..."di bilancio" dei "nostri" cari ed amati politici?
Ma assolutamente precisa :quanto dichiarano;trasparenza sulle loro presenze nei palazzi...insomma ,tutto!
Tale documento dovrebbe essere preparato tutti gli anni e reso pubblico per tutti i cittadini, tutto compatto e non segmentato.
Se si potesse far visionare in rete un documento simile ,fluido, facile ,realizzato dal Movimento 5S ,andando a recuperare le cifre, da fonti ufficiali e, denunciando quelle non recuperabili perchè non circolanti,sarebbe interessante vedere cosa sucede!
Questo documento, molto faticoso da realizzare, dovrebbe essere fatto su base volontaria per i cittadini e reso di sponibile in rete.
Sarebbe altresì interessante capire, perchè ci costano così tanto e ,a questo punto, sarebbe interessante, averli si ospiti nelle solite trasmissioni televisive, anche tutti i giorni ma, con i conduttori seri che gli chiedono direttamente :
ma voi,che osate prendere tutti questi soldi,i nostri soldi, ci dite per favore cos'avete fatto veramente per noi?A,B,C,D....ma, fatto non che avrebbero voluto fare e balle varie.
Vorrei proprio vedere se, con simili domande sincere, dirette, tutta questa gentaglia mantenuta, si farebbe vedere così spesso in tv...
Ripeto:
sogno ad occhi aperti.

Alessandra M. 25.05.12 10:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forza ragazzi, ci siamo quasi, il 2013 è alle porte ... intercettiamo tutti i voti degli astenuti ... ci alleiamo con l'italia dei valori e cambiamo l'italia a maggiornaza, gli altri ... tutti fuori ... il sogno si avvera .... sono disponibile gratuitamente (è chiaro) alla gestione dei dati di qualsiasi cosa possa necessitare il movimento ... mi trovo a Roma, VI e X municipio ... un saluto a tutti .... P.S.: carchiamo di non litigare e mantenere i nervi saldi quando viene eletto qualcuno, curiamo i nostri interesssi e non quelli di chi ... ci (voleva) fare fuori ....ahahaha

Massimiliano Gradi 25.05.12 07:09| 
 |
Rispondi al commento

i lavori all'inceneritore di parma devono essere sospesi immediadamente secondo il programma m5s,altrimenti perdiamo credibilita' gia in partenza e non e' un buon segnale,poi riguardo ai debiti derivati del comune di parma bisogna vedere se si puo' denunciare il comune o la provincia che li ha contratti e la banca che li ha venduti(bisogna trovare la via giuridica per non pagarli)

aldo ., varese Commentatore certificato 24.05.12 22:49| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
è vero che il M5* non è come gli altri partiti
( questo è nobile) ma riferendomi ai rimborsi elettorali come credi che il M5* possa andare avanti se la maggior parte degli iscritti sono disoccupati è il loro contributo (in denaro) per quanto possa essere minimo o addirittura nullo
per motivi di forza maggiore, hai tu un'idea di come far andare avanti questo movimento di come trovare le risorse necessarie?? Credici hai tutto il nostro impegno...ma non facciamoci fottere proprio adesso...noi crediamo in quello che stai è che stiamo facendo. Un abbraccio a tutti i ragazzi del M5*

Luigi Candita, Cermenate Commentatore certificato 24.05.12 22:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ragazzi a piazza pulita c'e' vigor montis che davanti allo sfascio italiano si arrampica sui vetri,cerca di parlare ma davanti alle domande e alle osservazioni del conduttore sfarfuglia ma non sa dare risposte su nulla ,davanti alla gravita' del paese da risposte insensate , non si rende conto della situazione del paese e non sa dare una minima risposta su nulla.povero montis e povera italia

aldo ., varese Commentatore certificato 24.05.12 22:33| 
 |
Rispondi al commento

volevo aggiungere alle gia' migliaia di sollecitudini ai partiti di tornare da dove sono venuti..un piccolo particolare..
che non me ne vogliano tutti, io sono il primo a voler cambiare questo sistema che fa acqua da tutte le parti..
ma come si fa a non pensare che la politica è una macchina perfetta che si autoripara al minimo guasto.. e questo glielo permette la moltitudine di persone che nonostante tutto alle elezioni sono a fare la coda con la cartellina in mano!!
io sono un astensionista da molti anni nonostante mi renda conto che i soldi dal tempo dei tempi (l'italia è passata dalla dittatura alla repubblica )li hanno rubati tutti!!! nessun escluso!!mettiamoci in testa che la politica salvaguarda i politici e non i cittadini comuni ( è come se un'azienda dovesse chiedere ai propri dipendenti di decidere ferie e stipendi, si ritroverebbe a lavorare 5 mesi all'anno con stipendi di 3000 euro netti x lavoratore!!).
visto che nella classe politica il piu delle volte ci va gente con alle spalle un ottimo lavoro,( non come il mio da 1200 euro!! )
credo che , come tutti, vogliano migliorare anche il loro aspetto economico.
io vorrei solo trasperenza! vorrei, si , pagare le tasse ma vedere che parte dei soldi finiscano dove servono realmente.
io sono un dipendente con stipendio fisso. e se ho un imprevisto nel mese devo tirare la coperta ( e naturlamente si scopre dall'altra!!). facciamo la stessa cosa con questa classe politica.
"passiamogli " si le tasse, ma in tal misura che se non bastano x questo mese ci penseranno il mese dopo.. senza invece toglierci il pane di bocca.. x arrivare ad un pareggio di bilancio entro il 2013.. che se prioprio devo essere sincero( parlo in modo soggettivo ), non mi frega niente se si slitta di 1 anno.. non penso che muoia qualcuno visto che siamo andati avanti cosi x parecchio tempo!!!

massimo dirienzo 24.05.12 22:04| 
 |
Rispondi al commento

Forza ragazzi!, che bello poter condividere con voi questo senso di "liberta' e partecipazione.". Sarebbe bello che personaggi come GABER vedessero realizzato quello per cui si erano sempre battuti TUTTO CIO'!!!. sicuramente avrebbero apprezzato quello che facciamo, andiamone fieri e qrgogliosi con TUTTI!!!

ivo r., vicenza Commentatore certificato 24.05.12 21:27| 
 |
Rispondi al commento

se tanto mi da tanto, con il dimezzamento o addirittura l'abolizione del finanzianento ai partiti e non ce la facessero ad andare avanti,credete che si suicidino? "due piccioni con una fava" ovvero risparmio di soldi e r... c... in meno.

bruno d. Commentatore certificato 24.05.12 18:54| 
 |
Rispondi al commento

seguo il blog da molti anni però basta fare ti tutta un erba un fascio.
rifondazione comunista, i verdi e tanti altri rappresentano e portano avanti molte delle vostre battaglie avanti da decenni...quindi beppe digli di smetterla, ho 35 anni ma ci stavo nel 87 anzi mi ci portavano.
la differenziata a casa mia la ricordo dalla fine degli anni 80.
il contrasto al clientelismo lo sento come un mantra dalle mie parti.
guerre precarietà sono il nostro pane quotidiano.
la rete i mutoidi i cyber punk e ecc...li vedevo in conchetta o dalla calusca di moroni che manco ero adolescente.
quindi basta con la genericità degli attacchi esiste una sinistra diffusa con la schiena dritta.
stefano sabato

stefano saturday 24.05.12 18:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dall'intervista di D'Alema a l'Espresso :

Domanda: "Lei ha definito Grillo «un impasto tra Bossi e il Gabibbo». Dopo Parma lo ripeterebbe?

Risposta:(....), ma adesso che il grillismo esprime sindaci, diventa un fenomeno politico.
Capisco che tutto questo faccia divertire i media e che la sinistra vecchi.
Ma dobbiamo tutti renderci conto che se dovesse vincere una forza di questo tipo per l'Italia sarebbe il crac»

Domanda: Al crac ci siamo già arrivati, per colpa - anche, non solo - della classe politica...

Riposta:«Questo lo può dire il cittadino arrabbiato, che fa bene a esserlo, anche se magari dovrebbe arrabbiarsi con se stesso se ha votato per Berlusconi o per Bossi.
Il governo Prodi nel 2008 ha lasciato l'Italia con un debito al 103,5 per cento e 34 punti di spread, come la Germania.
E' profondamente ingiusto e non onesto verso la storia reale del nostro Paese mettere nello stesso mazzo tutti i politici.
In questo modo si colpisce la democrazia, che consiste nella capacità di distinguere e nel diritto di scegliere. Quando viene meno questo, scatta il qualunquismo e si apre la strada a ogni tipo di avventura.
Con tutta la saggezza di questo mondo, con l'equilibrio e l'apertura alla società civile e alle competenze che abbiamo sempre dimostrato, CHIEDO ALLA BORGHESIA, AGLI IMPRENDITORI, AI GRANDI EDITORI: CON CHI VOLETE GOVERNARE L'ITALIA? QUAL È IL DISEGNO? DOVE SI VUOLE ARRIVARE? PRIMA DI BOMBARDARE L'UNICA PROSPETTIVA DI GOVERNO BISOGNEREBBE PENSARCI BENE.

AVETE CAPITO BAFFINO D'ALEMA? SENTE UN BRUCIORE AL FONDO SCHIENA E CHIEDE AI POTERI FORTI, CHE STANNO PENSANDO DI CAVALCARE L'ONDA M5S, DI NON ABBANDONARLI PERCHE' LORO SONO MEGLIO, SONO PIU' AFFIDABILI!!!!

Claudio M., Verona Commentatore certificato 24.05.12 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Perché è giusto così, non si può pretendere una cosa e pensare di non essere obbligati a corrispondere nello stesso modo. Chi fa male in politica deve andare a casa, tutti. Anche voi.
E lo avete detto voi per primi.

paola rossi 24.05.12 18:08| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, facci vedere tanti sequels di questo film:
Movimento 5 stelle: PArma Letale!

Paolo Uras 24.05.12 18:04| 
 |
Rispondi al commento

Ovviamente il m5s adesso deve dimostrare di saperci fare con i fatti e non a parole. Poi possono sbagliare per gioventù a patto che non facciano anche loro la fine della Lega ed in genere di gran parte di coloro che si avvicinano alla politica : essere risucchiati dalla Casta ed entrare a far parte della combriccola a tutti gli effetti.

Un "tradimento" di questo tipo comporterebbe inevitabilmente la fine del M5S.

Pierino_La_Peste 24.05.12 17:57| 
 |
Rispondi al commento

le ipocrite battaglie sulla legalià della sinistra
CAROVANE ANTIMAFIA COLLUSE CON LA MAFIA DEI CENTRI SOCIALI

Certo siamo abituati alla ipocrisia di sinistra. Ma ci fa comunque specie vederla.
Oggi sono tutti in piazza a organizzare "carovane antimafia".
Dicono di voler combattere "tutte" le mafie e strillano sul rispetto della "legalità".

Peccato che non dicono MAI nulla MAFIA dei loro amici dei centri sociali. Non dicono mai nulla su una colossale associazione a delinquere che pratica apertamente ed esalta l' illegalità e i reati.
Non solo, ma appoggiano e difendono questa gente.

Un esempio (fra i tanti):
Sul sito dell' ARCI di Milano (http://blog.arcimilano.it/) troverete un articolo dal titolo "LO SGOMBERO DI TORRE GALFA E’ UNA SCONFITTA PER MILANO", dove si fa l' apologia di un fatto delinquenziale e di un reato (e di una forma di colossale arbitrio e prepotenza operato da un gruppetto che si arroga il diritto di fare quello che gli pare senza alcun diritto, in perfetto stile MAFIOSO) quale appunto l' occupazione di un grattacielo di 30 piani da parte della solita banda di centri "sociali". Parlano di "occupazione gentile", come se ci fossero occupazioni gentili (ovviamnte quelle fatte dai loro amici rossi) e occupazioni "cafone".

E questo è solo un modesto esempio. Se ne volete un altro guardate questo link:
http://www.arcimilano.it/comunicazione/larci-fianco-del-leoncavallo

Oppure andate sui sito degli altri centri sociali abusivi della zona.

Ora , si da il caso che l' ARCI sia uno dei componenti della carovana antimafia, assieme a Libera.

Come può gente che sostiene i centri sociali occupati (cioè chi fa della illegalità, dello spregio delle regole, dell' abuso, della evasione fiscale la propria bandiera) partecipare alle carovane ANTIMAFIA ???

Ai posteri l' ardua sentenza.

d
L'Arci a fianco del Leoncavallo

Questa mattina un ufficiale giudiziario ha notificato alle Associazioni dello Spazio Pubblico Autogestito Leoncavallo il rinvio dell

clemente fioravanti 24.05.12 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Non possiamo ancora vedere che si bisticciano fra di loro per televisione PDL,PD, Lega e Casini e poi quanto esco vanno a cena insieme, a fare le strategie Politiche e come dividersi la torta, li dobbiamo mandare a casa tutti,perchè non vogliamo essere governati più da loro, poichè il 50% di loro sono inquisiti per aver preso tangenti, dobbiamo far cambiare il paese e far riprendere l'economia, lo sviluppo dell'Italia, cominciando da Parma, e dimostra che noi abbiamo gli attributi per governare. Il Capogruppo al Comune di Cuccaro Vetere (SA) Gerardo Curcio, vi lascio il mio mail gerardodensa@libero.it. Viva Beppe.

Gerardo Curcio 24.05.12 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Al mio paese ( Lucania) si dice : E' la paura che guarda la vigna! E' bastato solo la paura di vedere il Movimento 5S in Parlamento che già se ne vedono gli effetti : dimezzamento del finanziamento ai partiti ! Figuriamoci gli effetti positivi che si avranno quando il movimento entrerà in Parlamento!Forza ragazzi, tutta l'Italia è con noi.

Giuseppe Da Potenza 24.05.12 17:10| 
 |
Rispondi al commento

siete al corrente che su un sito internet che stanno oscurando hanno scritto sul gas d rivara.che una decina di giorni fa hanno sono state fatte delle esplosioni per fare dei rilievi e sembra che questo abbia innescato i terremoti avvenuti a finale potete controllare voi visto k ne avete i mezzi visto k noi siamo già terremotati.attendo presto notiZie saluti da alcuni terremotati d finale.

Cristina ziroldi, finale Emilia Commentatore certificato 24.05.12 16:20| 
 |
Rispondi al commento

L'elettorato ha fatto la sua pulizia dell'antipolitica del Palazzo. Ci si attende che anche i media sbarrino la strada ai soliti personaggi della cadaverica politica che ha prodotto i guasti ed i danni che sono sotto gli occhi di tutti. Che abbiano la faccia di apparire in televisione, magari dicendo il contrario di quanto affermavano solo una settimana fa, lo sappiamo. Ma quanti pagano il cnone ,ma anche astensionisti e cotrari a queglis chieramenti politici, ritengono offensivo offrire il microfono e telecamere a quanti,ormai su tutti i fronti perdenti, sono causa della crisi, e non vogliono rinunciare a privilegi e costi della politica.

alberto volpe 24.05.12 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Ho ricevuto questo post, che inoltro a Beppe qui, perchè non saprei come fare altrimenti, in modo che possa rispondere lui :"Vero Giovanni! ma si sta verificando un fatto inquietante su cui vorrei u tuo parere: alcuni gruppi 5 stelle, nel tentativo di acquistare voti, assicurano fedeltà ' a priori' a politici ed a partiti di dx e sx!! Credo invece nell'assoluta libertá da vincoli dei grillini ...semmai, una volta elett,i potranno aderire ai progetti condivisi con dx e sx.... Questo mi crea molte perplessità.... Tu che ne pensi?
Io non so sinceramente cosa rispondere, perché non sono addentro alle segrete cose.

Giovanni Bellingeri, Gavi (AL) Commentatore certificato 24.05.12 15:56| 
 |
Rispondi al commento

l'italiano è troppo individualista e non ama i gruppi di lavoro.

Secondo me con questa mentalità finiremo al 5 mondo.


Il gruppo di lavoro è l'unico sistema per aumentare l'efficienza esponenzialmente al numero di individui partecipanti il gruppo.

Il problema è che bisogna definire gli OBIETTIVI primari e trovare le soluzioni per raggiungerli.


Gli italiani non sono capaci e purtroppo, quelli che lo sanno fare sono quasi tutti dentro il PD-L e usano questa capacità per obiettivi non troppo etici.

MA se vi illudete di fare un movimento che non conosce alla perfezione anche il modo di operare dei "nemici" non arriverete (arriveremo? mica sono ancora convinto del M5S) da alcuna parte.

bruno-bassi 24.05.12 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Paolo Vescovi di Sistiana Ts, non deve generalizzare, perchè la sottoscritta candidata in Comune per la Lega Nord a Genova, ha ricevuto diverse preferenze da elettori che hanno votato disgiuntamente il Sindaco del M5S, dimostrando di apprezzare notevolmente il lavoro da me svolto in 15 anni di servizio ai cittadini nei Municipi di Genova. Un cordiale saluto. milena pizzolo


DOMANDA RIVOLTA A CHI PARTECIPA ATTIVAMENTE NELLE ISTITUZIONI.....

Ma voi che state attivamente dentro il M5S le LEGGETE le VALUTATE le +o-cazzate che sparo Io che scrivo solo sul blog oppure no?


Nels senso che se sparo cazzate ok, buttiamole nella spazzatura, ma se c'è qualche buona idea ne tenete di conto?

bruno-bassi 24.05.12 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Incredibile come tanta gente che mi guardava con sufficenza quando spiegavo i concetti del Movimento ora si è risvegliata di botto...va bè meglio tardi...
Cmq x le prossime politiche, se si vuole governare, la vedo dura senza un accordo con il PD...
In alternativa potremmo essere relegati ad una opposizione piu o meno sterile mentre il paese affonda....ma son tutte mie supposizioni

davide t. Commentatore certificato 24.05.12 15:37| 
 |
Rispondi al commento

A PROPOSITO DI INCAPACITA' DI GOVERNARE. Incapacità di governare per me è anche sinonimo di NON SAPER SFRUTTARE CIO' CHE LA RETE CI OFFRE GRATUITAMENTE SPERPERANDO INUTILMENTE DENARO PUBBLICO.
Mi riferisco alle elezioni: informatizziamo tutto ottenendo così una pluralità di benefici:

1) impatto ambientale meno invasivo (per la NON produzione di carta)

2) risparmio di denaro pubblico (per il NON pagamento di scrutinanti)

Che ne dite ? Questa è solo una delle idee che ho.
Marco F.

Bastasprechi F., Genova Commentatore certificato 24.05.12 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Puoi fare milioni di statuti, ma quando hai gente come Belsito e Lusi, l'unica soluzione è abolire questo finanziamento mascherato da rimborsi....chi è bravo la faccia non la mette sui manifesti. E' il loro ennesimo autogol m5s deve fare come a sempre fatto predicare poco e razzolare bene.

Vittorio Salvo 24.05.12 14:44| 
 |
Rispondi al commento

bravo Grillo!

giuseppe bologna 24.05.12 14:36| 
 |
Rispondi al commento

QUEL QUALCUNO SU AGORA' VOLEVA DIRE CHE SE FA BENE OK, ALTRIMENTI SE NON RIESCE VA A CASA PER RISOLVERE EVENTUALI PROBLEMI..... SAPENDO CHE MANIERO UNA VOLTA A CASA SI COLLEGA IN INTERNET E TROVA UN GRUPPO GRANDISSIMO DI AMICI ED ESPERTI PRONTI AD AIUTARLO ......
CHISSA' COSA DIRA' COSTUI QUANDO ANDREMO IN PARLAMENTO????
LA VITA C'E' LO DIRA'...................

giuseppe s., verbania Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.05.12 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Il politico nella sua forma piu' etica.. a servizio della gente che rappresenta e non della sua Cricca .. il politico deve dar conto a chi lo elegge nella totalita',,ben vengano facce nuove fresche e leggibili.. via totalmente il vecchio cancro!!

modestino r., Capriati al volturno Commentatore certificato 24.05.12 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Che un politico rimanga sulla scena politica quando gli finisce il mandato dipende soltanto dagli elettori, che hanno la facoltà di cassarlo dalla vita politica. Direi che gli elettori siano molto più severi con l'eletto che, presentatosi come il "nuovo", si sia dimostrato stravecchio.

Jordi Minguell Roselló 24.05.12 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno Sig.Grillo
Le scrivo queste poche righe,anche a nome di mio figlio,per ringraziala o meglio per ringraziarvi,per tutto l'impegno che state mettendo per portare il nostro paese sulla "retta via".
Ritengo che il cammino sia ancora lungo e tortuoso,mi sembra che nessuno abbia intenzione di mollare l'osso.
Vi facciamo i nostri migliori auguri e a vostra disposizione per la onorare la causa

Viani Massimiliano
Viani mario

Mario Viani, Serravalle Scrivia Commentatore certificato 24.05.12 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Il problema principale, secondo me, è che siamo noi cittadini ad esserci mummificati davanti alla tv a vedere, quasi come fosse una soap opera, le "liti" tra destra e sinistra... Guardiamo e aspettiamo d vedere cosa causeranno le ripicche che un partito attua nei confronti dell'altro... E la cosa che ci riesce meglio fare è lamentarci! C'è da dire che non c'è più così semplice nemmeno fidarci d qualcuno... Il voto x il movimento è nato come voto d protesta xkè nn abbiamo alternativa, nn sapremmo in quale altra maniera muoverci x riuscire a buttare fuori ste sanguisughe da casa nostra! Per quanto riguarda me... Io credo profondamente in voi e in tutte le persone che , come me, un giorno nn lontano si sveglieranno e capiranno il valore della propria vita e della propria voce!

Marzia Ardizzoia 24.05.12 13:43| 
 |
Rispondi al commento

non preoccupatevi troppo dei vecchi politici e dei vecchi conduttori tv ....un famoso passo buddista dice quando le coscienze dei governanti sono scosse la terra trema... e nell'ordine delle cose del mondo

paolo de septis 24.05.12 13:43| 
 |
Rispondi al commento

attenzione inizia in modo intensivo,spalate di merda dal mondo editoriale a quello televisivo,proporrei di boicottare in modo sistematico questi sistemi,non comprando quotidiani e ne vedere programmi tv ,in modo sistematico puntando ora su programmi,ora su editori,e vedere cosa è il passaparola della rete,se abbiamo gli strumenti idonei a calmierare,questi attacchi mediatici di questi corrotti e leccaculo di operazioni mediatiche infamanti,ha ragione Grillo non vi esponete con la stampa,qualsiasi dichiarazione viene distorta o dirottata a favore loro,la rete deve essre la vostra via di comunicazione,non fatevi prendere da questo sistema corrotto e di parte, non ne avete bisogno ,la rete è il sistema asettico per vincere questi balordi,avanti cosi loro non si arrendono(e gli conviene) noi neppure


Avete voluto la bicicletta e adesso pedalate!!! Sembra quasi di sentirli gli sghignazzi dei politicanti di mestiere che stanno sulla sponda del fiume ad aspettare che passi il cadavere del cambiamento! Consumata la 'sbornia' del successo elettorale tanto agognata, quanto immediata e forse inattesa, adesso arriva la fase più delicata per gli "eletti" del MoVimento 5 Stelle di Beppe Grillo che rischiano così di farsi trovare impreparati! Il passaggio dall'opposizione dura e senza paura, dalla denuncia estrema, dal gridare a squarciagola 'è tutto da rifare' e 'mandiamo i partiti a casa', al governo della cosa pubblica ormai è cosa fatta! Ma adesso che i grillini hanno sbattuto fuori dai consigli comunali la vecchia politica, adesso che sono loro sindaci, consiglieri e assessori, adesso che è arrivato sul serio il loro turno per governare una città e domani, chissà, - se si saranno comportati bene - addirittura una nazione intera, la domanda sorge spontanea: saranno davvero pronti, preparati e capci di farlo? La trasformazione dei grillini da movimento populista che denuncia a spada tratta le furberie e le malefatte del "sistema", ad amministratori e governanti del territorio dove sono stati democraticamente eletti, ormai è una realtà! Una realtà che incute più di qualche paura ai nuovi politici catapultati dal web alle aule consiliari!? Ma i grillini sono davvero pronti a governare? E quanto pubblichiamo qui di seguito - appena postato sul blog di Beppe Grillo - è il modo giusto e corretto di presentarsi ad un impegno istituzionale? Sarà l'improvvisazione il prezzo che i cittadini dovranno pagare per aver eletto chi non ha mai avuto le mani in pasta e adesso non sa nemmeno da che parte iniziare? Una scommessa sulla quale conviene puntare se non si vuole uccidere sul nascere la speranza del cambiamento. Una sfida che bisogna raccogliere e supportare, costi quel che costi!
>>> VIENI ANCHE TU A DIRE LA TUA SU: http://freeskipper.blogspot.com

Free Skipper, Roma Commentatore certificato 24.05.12 12:57| 
 |
Rispondi al commento

a STUDIO APERTO hanno appena calunniato il movimento 5 stelle...Beppe ti accusano di litigare con Pizzarotti,il quale lui vorrebbe fare di testa sua....ahahahah cominciamo bene!!! Gia si perla di confusione nel movimento ahahahah

alessandro arnetta, Firenze Commentatore certificato 24.05.12 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Sono veramente preoccupato:tra non molto avremo un altro serio problema dovuto alla crisi che stà travolgendo il paese; Capezzone, Santanchè, Gelmini, il piccolo Lupi, Carfagna, Ferrara, Vespa, Feltri, Scilipoti, il pio Formigoni e tutta l'allegra brigata che ha saccheggiato le nostre tasche fino ad oggi, sarà disoccupata ed in cerca di una telecamera o di un lavoro. Come faremo se I semafori sono tutti occupati da lavavetri stranieri e così i campi di pomodori e verdure varie: non possiamo certo lasciare indifesi questi statisti che tutto il mondo ci invidia altrimenti dopo la fuga di cervelli c'è il rischio che restiamo anche senza di loro. Formiamo il comitato "un lavoro per Capezzone e soci" e diamoci da fare prima che sia troppo tardi.

bruno carosini 24.05.12 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, va bene attaccare "i megafoni dei partiti", ma tu, avendo citato Stalingrado e l'andare a Berlino, dovresti attaccare "i boiardi di stato", i consiglieri di stato che si nominano da loro stessi, i cosiddetti responsabili delle "authority" perchè sono essi gli ingranaggi malfunzionanti dell'apparato dello stato, anche se i partiti si alternano(termine orrendo che ha sostituito il principio di "cambiamento")

massimo manuelli, castelnuovo di farfa(Rieti) Commentatore certificato 24.05.12 11:59| 
 |
Rispondi al commento

La paura fa dire stupidaggine...loro ancora non vogliono capire che il popolo sia rotto...mai hanno ascoltato la voce di quelli che li hanno dato il voto.... pensaci tu... forza

freddy villarreal 24.05.12 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe opportuno, a questo punto, dimostrare maturità ed evitare anche noi di parlarne. Di cosa? Ma dei partiti elementare....

Giovanni Fallaci 24.05.12 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Secondo un certo sociologo Montezemolo potrebbe arrivare al 25%: pietà, non voglio un berlusconi - bis che pensa soltanto ai suoi interessi economici.
Il pericolo purtroppo credo che prenderà corpo: fondamentalmente credo che la gente si lasci facilmente abbindolare.

http://www.businessonline.it/news/16434/Montezemolo-in-politica-candidatura-possibile-Nuovo-partito-potrebbe-prendere-20-percento-voti.html

Pietro O., Vasto Commentatore certificato 24.05.12 10:44| 
 |
Rispondi al commento

la mia paura è che, ormai alla frutta, qualche rappresentante di quei partiti, traslochi con tutto il suo bagaglio marcio verso il movimento 5 stelle ...

paola anto, terni Commentatore certificato 24.05.12 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Mossa "anti Grillo" in Parlamento
Rimborsi elettorali solo ai partiti con statuto che garantisce "democrazia interna"
cari amici questa notizia l'ho appena letta nel sito di TGCOM, prenesso che il movimento5stelle non aspira, a differenza di questi parassiti che non hanno mai fatto un giorno di lavoro serio, al rimborso elettorale.... si vede come facciamo paura a questom ciarpame umano sia di destra che di sinistra e come però sono tutti daccordo a limare ed arginare le voco veramente democratiche, propositive e al di fuori dal coro.

antonino pipitò (bluoceano), palermo Commentatore certificato 24.05.12 10:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

TUTTI A CASA
POLITICI CORROTTI A CASA
POLITICI INCAPACI A CASA
POLITICI LADRI
NON ELETTI DAL POPOLO A CASA
AFFARISTI CON I SOLDI NOSTRI A CASA
AFFAMATORI DELLA GENTE A CASA

Arnaldo L. Commentatore certificato 24.05.12 10:13| 
 |
Rispondi al commento

A mio avviso bisogna fare molta attenzione ad una possibile entrata in politica di Montezemolo che potrebbe alterare ulteriormente gli equilibri politici.
Ovviamente si tratterebbe soltanto dei soliti politici estinti che cercano di sopravvivere sotto diverse vesti, ingannando nuovamente gli elettori.
In tal caso mi appello al buon senso degli italiani a non farsi ingannare per l'ennesima volta.
Stamattina ad Agorà ho sentito che Montezemolo potrebbe arrivare al 15-20 %: spero ovviamente che non andrà così se dovesse entrare in politica, e secondo me non racimolerà più del 5%.

Pietro O., Vasto Commentatore certificato 24.05.12 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe è la prima volta che ti scrivo, da diverso tempo leggo sia il tuo blog che quello M5S,mi congratulo con te per le elezioni appena concluse e il vostro successo.
Finalmente dopo tanti anni stanno avendo paura di te sei l'esempio per altri bloghher della rete, spero che tu possa andare in parlamento a cambiare questo marciume che da 60 anni ci opprime, prima venti anni di DC poi il top 20 anni di CRAXI ladro n.1 morto latitante poi il ladro 2 detto NANO altri 20 anni, questi due hanno portato questo paese nella merda totale,corruzione mafie in casa e in parlamento, quindi spero che tu possa dare con il nostro voto una scrollata vera a tutto ciò.
SE ANDRAI IN PARLAMENTO BUTTA FUORI TUTTI QUEI MERDONI CORROTTI E FALLITI, ATTENTO PERO' PERCHE' IL SECONDO NANO STA' CERCANDO DI SEDERSI SULLA POLTRONA PIU' ALTA DACCI UNA MANO A NON FARLO SEDERE PERCHE' SAREBBE LA VERA FINE DELL'ITALIA UNA STRETTA DI MANO DA UOMO A UOMO IO MARCO GRAZIE BEPPE PER TUTTO QUELLO CHE STAI FACENDO.

Marco Innocenti 24.05.12 10:06| 
 |
Rispondi al commento

I ragazzi eletti vanno sostenuti tutti ma sia chiaro:voi siete l'espressione del M5S e siete i portavoce la punta di diamante .
Per chi ha la memoria corta,vi ricordate l'attuale sindaco di Napoli quando è stato eletto nel parlamento europeo?
La rete dev'essere l'UNICO terreno di confronto perche VOI siete nati qui .
Sindaco di Parma compreso

Eugheness McCallan 24.05.12 10:04| 
 |
Rispondi al commento


L'ULTIMA PAROLA

Montezemolo risponde a Pierluigi Battista, centravanti del Corriere, con una lunghissima lettera che ha il pregio/difetto di tante altre, di tante parti, che spuntano come funghi in periodi di crisi: dice il meglio di tutto.
Quella di Montezemolo ha però un pregio, può essere riassunta nello sbandieramento: noi al voto nel 2013? possibile, ma non per fare alleanze gattopardesche.
Ancor più ridotta, da me: datemi il 51%, altrimenti non se ne fa nulla.

Cremona 24 05 2012 www.flaminiocozzaglio.info

flaminio cozzaglio 24.05.12 10:01| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti,
vi metto a conoscenza della mia indignazione verso le amministrazioni della regione sicilia , la mia azienda e andata totalmente distrutta a causa di una calamita' abbattutasi il 7 marzo nella prov. di catania oggi sn destinato a fallire e lo stato e assente non ho risorse economiche non ho risposte su rimborsi, ma ho soltanto la pressione dei miei creditori che giustamente voglio essere pagati... non ho cm fare se non l'alternativa di fare o il delinquente o il suicidio ho pure 4 figli e casa in affitto... grazie aspetto un vs parere

massimiliano la rocca (), catania Commentatore certificato 24.05.12 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Il mio timore è che gli attuali "politici " facciano qualche leggina per rimanere negli stabili di palazzo anche dopo la loro dipartita per continuare a succhiare soldi e potere dal popolo.

Roberto 24.05.12 09:42| 
 |
Rispondi al commento

è arrivato il momento ( anzi il momento è ormai passato ma meglio tardi che mai) di far sentire a sti signori che ne abbiamo piene le scatole!!!!
non ci vogliono i professoroni...........per continuare a prenderlo in quel post ( noi).
Bisogna organizzare una marcia su Roma ( pacifica) partendo da + punti dell'italia.
Proporre in quella occasione poche semplici misure al governo e non abbandonare il presidio fino a che non sono state ratificate dal parlamento:
1) riduzione del 50% di tutti gli stipendi di parlamentari, consiglieri regionali e consiglieri provinciali;
2) riduzione del 50% di tutti gli stipendi dei direttori generali degli enti pubblici;
3) massimo rateo di pensione mensile euro 2500,00
4) sospendere immediatamente tutti i rimborsi elettorali ai partiti;
5) togliere tutti i benefit ai parlamentari ( io vado a lavorare con la mia macchina e la benzina la pago io, se vado in treno pago io.........per loro deve essere uguale);
6) se c'è un governo tecnico, vuol dire che la politica ha fallito.......quindi di fatto è stata commissariata. Quindi per questo periodo sospensione completa dello stipendio ( poi come da punto 1 verrà ripristinato ma al 50%);
7) class action contro chi ci ha portato in queste condizioni;
8) nello stesso decreto legge prevedeere che dopo due mandati a qualsiasi livello nessuno può far più politica;
9) chi risulta essere corrotto in galera a vita.
10) stipendi dei dipendenti pubblici ridotti del 50% ( per le eccedenze al di sopra dei 3.000,00 euro ).
Dobbiamo organizzarci al più presto !!!!!!!!!! chiunque pensa che sia una cosa fattibile....... mi scriva

ROBERTO DI PARDO 24.05.12 09:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Antonio
A leggere il tuo commento si capisce che non hai compreso il Movomento 5 Stelle e il pensiero di Beppe Grillo. Ti invito ad ascoltarlo seriamente ad esempio qui:
http://www.youtube.com/watch?v=d9-rd-BoSYQ
oppure il video "Un grillo mannarro a LONDRA"
inoltre ti consiglio di provare a leggere il programma del Movimento 5 stelle preparato dal gruppo di PARMA:
http://parma5stelle.it/wp/programma-comunali-2012/

Al dl là dei modi (che a volte non condivido) Beppe Grillo è secondo me molto avanti, sia per i temi politici da lui espressi che per il modo di fare politica usando Internet.

Paolo G. Commentatore certificato 24.05.12 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Consiglio a tutti i simpatizzanti del Movimento 5 stelle di leggere con attenzione TUTTI i commenti ad "agorà" su fb. Vi renderete conto che tutti gli spettatori, tutta la gente che ancora segue queste inutili trasmissioni è dalla nostra parte. A me piacciono solo i commenti della gente. E ci darà la misura di quanto l'obittivo sia vicino. Non lasciamoci mai intimidire dai "professionisti" della malapolitica e continuiamo ad attaccarli sempre senza alcuna pietà. Il colpo di grazia lo daremo con la nostra unica arma democratica. La matita copiativa alle prossime elezioni!

Antonella G., Taranto Commentatore certificato 24.05.12 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Devono andarsene a casa tutti ! tutti ! tutti ! Loro ci hanno portato a questo disastro ! Ah, dimenticavo: non credano di passarla liscia, ci devono anche restituire gli scippi che ci hanno fatto ! Ci attaccheremo ai loro beni e, se serve, anche ai beni di quelli che hanno beneficiato delle loro porcherie !

Alessandro La Tessa 24.05.12 09:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho visto il frammento di Maniero ad Agorà. Intanto bravo Alvise, poi credo che basterebbe far vedere in giro quel video per far perdere un'altra quintalata di voti ai partiti.
Appena finiscono questa legge sui rimborsi elettorali, non si possono subito raccogliere le firme per abrogarla? Penso che per trovare 500.000 firme basterebbero 5 minuti..... 5 minuti e mezzo dài....

mauro caputo 24.05.12 09:09| 
 |
Rispondi al commento

I politici, i ricconi ed il clero sono come le auto assetate alla stazione di benzina.... se lasciano il motore acceso non riescono a riempire il serbatoio..

A C A S A L A D R I D I M E R D A

sandrolibertini 24.05.12 09:08| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo,il politico classico è , come tutti sappiamo , il furbone travestito da ideologo che ammanisce il popolo bue con promesse e caramelle. L'ideologia politica del 900 non c'è più, il popolo bue non c'è più, anche il politico deve sparire.
Il nostro orticello ce lo zappiamo da soli!

Idi R., Lecco Commentatore certificato 24.05.12 09:00| 
 |
Rispondi al commento

"Se farà bene rimarrà, sennò dovrà tornarsene a casa"!
Non è una frase minacciosa, è la nuova realtà delle cose.
Il peccato che abbiamo commesso noi cittadini è proprio quello: non farli tornare a casa al momento giusto.
Ma sappiamo che è finita.
Si cambia!

Piero Donati 24.05.12 08:57| 
 |
Rispondi al commento

C'e solo una cosa peggio dei partiti: i partiti-persona!
Da Berlusconi a Bossi e a Grillo! Il culto della personalita uccide la democrazia e ahime anche le buone idee quando ci sono... Ora Grillo dovrebbe lasciar fare ai cittadini! La sua parte, se ce n'e stata una, e' finita. Tanto avra' pure un mestiere con cui campare oltre la politica!

giuseppe campagnoli 24.05.12 08:43| 
 |
Rispondi al commento

So che sono fuori tema, ma mi è arrivato una richiesta di AIUTO da parte di una azienda agricola che ha subito gravi danni causati dal TEREMOTO e penso che sia un modo concreto per aiutare chi questa volta avrà ben poca "attenzione" da parte dello Stato:

"Salve a tutti,
qui siamo vivi e vogliamo andare avanti.....
chiediamo a tutti non una mano, ma l'opportunità di rialzarci con il nostro lavoro.....
la mia stalla, come altre venti, porta il latte alla COOPERATIVA SOCIALE LA CAPPELLETTA, grazie alla quale produciamo centinaia di forme al giorno di PARMIGIANO REGGIANO: che è simbolo della nostra tradizione e con grande sforzo anche oggi vorremmo continuare a farlo.

A causa del sisma,il magazzino di stagionatura ha subito gravi danni come potete vedere dalle foto del sito Internet: http://www.aziendacasumaro.altervista.org

Per poter ripristinare il magazzino è necessario vendere il parmigiano.
Chiediamo la vostra comprensione, solidarietà ma soprattutto un aiuto.

Questi sono i nostri prodotti, disponibili anche sotto vuoto :
14 mesi € 11,5
27 mesi € 13,00
crema spalmabile €11,00"

Paolo G. Commentatore certificato 24.05.12 08:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qual è il punto principale, la questione più importante? Non i giochetti, o le cose inutili e futili, non i concorsi a premi o i grandi fratelli o i talk show, o l'esibizionismo o altre cazzate e fessaggini varie. E' semplicemente assicurare il benessere al popolo, i servizi a tutti i cittadini ed eliminare tutta questa incivile buracrazia fiscale inutile. Eliminare il lordo, e tutti quei balzelli, more, tasse, commissioni e cotillons inutili che fanno perdere la salute fisica, morale e la testa all'onesto cittadino. Non è il cittadino che deve fare i calcoli o pagare per sapere quanto deve ancora pagare; sei tu stato che devi prelevare e dare il dovuto netto, la paga al cittadino per il suo onesto lavoro ed assicurare con quel prelievo automatico e proporzionale tutti i servizi al cittadino, che deve sapere tutta la verità ed è controllore di tutto. E se lo stato commette errori, è lo stato che ha la responsabilità, non è il cittadino che deve pagare per gli errori di altri.
Duemila, quattromila, seimila anni fa non c'erano, mi sembra, la cosiddetta "civiltà", la cosiddetta "tecnologia", il cosiddetto "progresso" di adesso. E allora come si spiega, dai ritrovamenti di manoscritti ed opere colossali l'esistenza di "Vere Civiltà" perfettamente organizzate in tutti i campi di periodi storici ormai lontanissimi nel tempo passato??? Siamo diventati bambinelli fessi e giocherelloni, regrediti a tal punto che ci azzanniamo per un voto, per una caramella, per un cioccolattino l'un contro l'altro armati. Siam diventati stupidi esibizionisti in una massa di persone insofferenti l'un l'altro. Ognuno è criticatore dell'altro; siamo come quelle piantine, quei semetti messi troppo vicini, alla rinfusa e ad capocchiam, ognuno addosso all'altro. Alla fine si fanno le scarpe a vicenda ed il frutto non nasce. Perciò se l'italietta è diventata un paese più cazzo e caotico di quanto era prima, la colpa è dei partiti, dei sindacali, dei ciucci andati al potere, ecc. Jatevenne!!!

Andrea Cammarota, Caserta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.05.12 08:27| 
 |
Rispondi al commento

HELP!!!!!!
Leggendo gli altri commenti ho notato che vi è un appello di aiuto da parte di Marco.
Se qualche responsabile attivista del movimento ci legge vi prego di contattarlo.
Marco manda una mail direttamente al meetup più vicino alla tua città di residenza.
La richiesta fatta commentando un evento facilmente può sfuggire all'attenzione dei responsabili.
In bocca al lupo.

maurizio a., matera Commentatore certificato 24.05.12 08:21| 
 |
Rispondi al commento

Mah, da quello che vedo sarà durissima, nei comuni entrate ma non potete fare quasi un cazzo perchè a livello statale comandano ancora loro e vi hanno lasciato i comuni senza un soldo o coi debiti. Così i cittadini si incazzeranno con voi perchè dovrete alzare le tasse e la casta di stronzi tramite i media corrotti vi faranno una pessima pubblicità, così si arriverà alle prossime elezioni che avranno riguadagnato terreno perchè loro comunque hanno in mano la borsa coi soldi. La vedo durissima, comunque auguri. Per quanto riguarda l'andare a casa, sono d'accordissimo, per me Alvise Maniero e gli altri sindaci a 5 stelle dovrebbero star lì almeno 2 anni, ma minimo.

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 24.05.12 08:03| 
 |
Rispondi al commento

Risposta sul blog di Casini

Ci chiede di ammainare le bandiere. Napolitano condanna mafia e delinquenza parlando di onestà e trasparenza. Mentre esponete queste buone intenzioni, votate alla camera l'abrogazione del reato " induzione alla concussione". Che significa? Se un Dirigente o politico chiedono la tangente ad un'impresa che ha vinto un'appalto, non ha conseguenze penali. Non commette reato. Intanto se l'impresa non lo prezzola, ha finito di lavorare.
E' questa la trasparenza ed onestà di cui ciancia Napolitano?
Sono questi i mezzi che utilizzate per continuare a corrompere ed ad arricchirvi?
Cercate di raffinare un sistema da voi creato e renderlo impenetrabile.
Secondo voi i bravi politici sono coloro che si sono costituiti una doppia personalità. Coloro che dicono, per prendere per culo i cittadini, quello che poi effettivamente non faranno.
Cittadini d'Italia, quella vera, svegliatevi!!!!!!!!!!
Anche voi cittadini con le mani in pasta, date voce alla vostra coscienza.
Sappiate che il movimento Cinque Stelle va avanti e vi spazzerà perchè nel parlare dicono ciò che faranno e faranno ciò che sono.
E sappiate che oltre al Movimento Cinque Stelle ci sono tanti movimenti e partiti che al momento giusto sapranno unirsi e soppiantarvi.
Unico mio timore che tutti gli eletti dovranno ben guardarsi dalle "mele" che i corrotti offriranno.
Ops, prima di lasciare i vostri posti di potere, dovete rendere il maltolto a tutti i cittadini Italiani.
Buona giornata a tutti.

maurizio a., matera Commentatore certificato 24.05.12 07:53| 
 |
Rispondi al commento

In informatica, open source (termine inglese che significa sorgente aperta) indica un software i cui autori (più precisamente i detentori dei diritti) ne permettono, anzi ne favoriscono il libero studio e l'apporto di modifiche da parte di altri programmatori indipendenti. Questo è realizzato mediante l'applicazione di apposite licenze d'uso.

La collaborazione di più parti (in genere libera e spontanea) permette al prodotto finale di raggiungere una complessità notevolmente maggiore di quanto potrebbe ottenere un singolo gruppo di lavoro. L'open source ha tratto grande beneficio da Internet, perché esso permette a programmatori geograficamente distanti di coordinarsi e lavorare allo stesso progetto.ad ALVISE MANIERO E A CHI COLLABORA BUON LAVORO .

giuseppe ga 24.05.12 07:39| 
 |
Rispondi al commento

Non riuscireste a fare pisciare nelle mutande i partiti neppure se vi beccaste l'80% dei suffragi. Mettetevelo bene in testa. Se avete un progetto politico dovete elaborarlo e farlo scendere nell'arena di combattimento insieme con tutti gli altri. Questa è la democrazia. Altrimenti pigliate il mitra e assumetevi le vostre responsabilità. E' facile berteggiare in lungo e in largo come fate voi. Per iniziare può anche andare bene, nella vita bisogna sgomitare per farsi largo. Però adesso basta. Fateci vedere il lato serio e costruttivo. La tecnica dei vari Cola di Rienzo è un film che abbiamo già visto e a noi non piacciono le repliche. E poi non è vero che i politici non parlano o discutono dei problemi e delle esigenze dei cittadini, al contrario. Ne parlano e ne discutono in continuazione, anche nel sonno. E' il loro mestiere. Quello che non fanno è convertire in leggi serie, giuste, solide e durature gli sproloqui senza fine con i quali ci hanno polverizzato le gonadi da tempo immemore. Un altro paio di cosette. Dovete rassegnarvi al fatto che nelle vostre stanze confluirà oltre la metà di ex votanti Lega e Pdl: dovete trattarli con rispetto perché adesso credono in voi. Siete l'alternativa al dragone rosso, su questo non ci piove. Infine, dovete darvi da fare con le circoscrizioni del meridione, perché i numeri delle prossime politiche si faranno su quel territorio.

Zeon Porter Commentatore certificato 24.05.12 07:35| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti ragazzi! Si, complimenti e auguri di vero cuore. Io sono della vecchia guardia, e anche solo per il fatto di non essere un giovane come voi, della cosiddetta vecchia politica. Ma sento di esservi vicino per quello che fate, per l'impegno e la freschezza che mettete nelle vostre battaglie, per avere ridato speranza e per l'entusiasmo. E non mollate, non vi fate prendere dalla voglia di reagire di fronte alle domande trabocchetto, come per esempio se avete vinto voi o Grillo, o se hanno vinto i cittadini o il candidato e così via. Tenteranno in tutti modi di creare divisioni, diranno e dicono che non potrete reggere l'impatto della gestione della cosa pubblica perchè non avete esperienza e non siete strutturati. E continueranno così adesso che si avvicinano le politiche. Come in Sicilia, dove a ottobre si vota per il nuovo Presidente della Regione. "Non hanno dove andare, si sgonfieranno, non hanno una visione unitaria dei problemi da affrontare, non potranno governare una regione e figuriamoci il paese...". Io, intanto, vi faccio ancora gli auguri e spero veramente che possiate rappresentare la nuova politica di questa Italia. Possiate essere quel vento forte benefico e inarrestabile che spazzerà via tutta la vecchia classe politica partitica indegna. Grazie per questo. A presto

Giangiuseppe Gattuso, Palermo Commentatore certificato 24.05.12 07:29| 
 |
Rispondi al commento

Beh, vi devo dire solo questo. Vedere una faccia onesta e pulita di un quasi quarantenne Sindaco di Parma, che spende in tutto poche migliaia di euro per la campagna elettorale, mi fa respirare meglio. Sono sereno, perchè penso che le cose possono cambiare, se lo vogliamo. Tante buone cose a tutti, soprattutto a te Beppe (mitico). Ma la palla senza detersivo in lavatrice poi funzionava o no? :)

aldo mansoni 24.05.12 07:28| 
 |
Rispondi al commento

Hanno distrutto il paese più bello del mondo!!! (Italia ovviamente) e sono 30 anni che promettono promettono e promettono
Ma più sono passati gli anni e più l'abbiamo preso in quel posto!!!!
Ho 30 anni e sono andato a votare una volta sola, perchè? Perchè sono tutti falsi e bastardi!!!!
Ma ora è tutto finito!!!!
TUTTI A LAVORARE E A PAGARE LE TASSE!!!
BASTARDI!!!!

Di Paola Vincenzo 24.05.12 07:25| 
 |
Rispondi al commento

BENE E' ARRIVATO IL MOMENTO DI MANDARLI A CASA E LO POSSIAMO FARE NOI.. NON DOBBIAMO ASSOLUTAMENTE MOLLARE!!! X LORO IL GIOCATTOLO SI E' ROTTO!!! SAPETE CHE SONO ALMENO 30 ANNI CHE CI HANNO ANESTETIZZATO IL CERVELLO CON PROGRAMMI TELEVISIVI FONDATI SU TETTE E CULI, CALCIATORI E VELINE, CI HANNO FATTO CREDERE CHE COMPRI OGGI E PAGHI TRA 6-8 MESI COSI' SEI FELICE (E LO PRENDI NEL CULO)... SE CI ARRIVIAMO ALLE PROSSIME ELEZIONI POLITICHE SENTIRANNO CHE BOOOOMMMMMM... MA OCCHIO PERCHE' PROVERANNO IN TUTTI I MODI A SPUTTANARE IL M5S..

salvatore b., savona Commentatore certificato 24.05.12 07:24| 
 |
Rispondi al commento

Non imparano mai . Se fa bene lo decidono gli elettori queste elezioni sono uno sparti acque tra ieri e domani non si rema contro per fare un torto al primi cittadino il torto lo fai agli amministrati non si mettono i cecchini a sparare si lavora nel segno del bene comune

Riccardo Garofoli 24.05.12 06:50| 
 |
Rispondi al commento

perché quelli del PD-L dell' UDc li chiamano pidiellini o piddini....?udiccini , idv dini ???

Toni Rizzo, Firenze Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.05.12 06:50| 
 |
Rispondi al commento

“Noi abbiamo presentato una legge per risolvere il problema”

Normale che non abbiano risolto nessun problema, i fratelli PD + e – si mettevano d’accordo per affossare ogni iniziativa, ne fra tempo salvavano la faccia (di culo).

Devono rispondere di alto tradimento, coloro che hanno distrutto la scuola.

gennaro fu 24.05.12 06:49| 
 |
Rispondi al commento

@ antonio ..CON TE IN POLITICA L'ITALIA PUO' SOLO ANDARE INCONTRO AL BARATRO.

Molto bella, mi ha fatto ridere, scusa ma tu dove abiti??

gennaro fu 24.05.12 06:38| 
 |
Rispondi al commento

A casa se ne devono andare tutti (E DICO TUTTI) quelli del PDL, PD, UDC, LEGA, SEL, FLI! Altro che Movimento 5 Stelle fatto da cittadini onesti!
Lo dico da secoli: è finita la pacchia di questi MANGIASOLDI VORACI! Devono andare all'acqua! E' finita! FI-NI-TA!!!!

Luigi Di Pasquale, Margherita di Savoia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.05.12 06:35| 
 |
Rispondi al commento

Ma credete davvero che un comico (che continua ad essere un uomo puramente teatrale) che si mette a gridare su un palco pronunciando solo parolacce ed insulti contro tutti possa rappresentare il cambiamento? Io direi che rappresenta il punto più basso della storia politica italiana, una brutta pagina, un tormentone che spero possa scemare al più presto, perchè gli Italiani sono un grande popolo e non meritano di essere governati da gente incompetente e cafona. Beppe Grillo, mi rivolgo direttamente a te: è troppo facile mettersi a parlare in pubblico, sparare a zero contro tutti e raccogliere voti. Ci vogliono programmi seri. Le tue proposte quali sono? Cosa hai intenzione di combinare di nuovo per il Paese? Ti do un consiglio: hai fatto bene una cosa in passato, il comico. Continui ad esserlo, per cui, non cercare di fare il politico. Non hai coerenza. Qualche anno fa hai iniziato a sparare a zero contro la politica, e poi cosa hai fatto? Ti sei messo a fare la politica!! Ma che coerenza hai? Continua a fare il comico che è meglio. CON TE IN POLITICA L'ITALIA PUO' SOLO ANDARE INCONTRO AL BARATRO. ABBIAMO BISOGNO DI GENTE COMPETENTE, NON DI SOGGETTI IGNORANTI E CAFONI. PERCHE' TU CERTAMENTE NON HAI LE CARTE IN REGOLA PER FARE IL LEADER DI UN MOVIMENTO.

Antonio 24.05.12 05:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non mi va di rivederla tutta, a che minuto (più o meno) dicono che ".. altrimenti se ne torna a casa"? Grasssie.

Renzo B., Cannobio Commentatore certificato 24.05.12 03:16| 
 |
Rispondi al commento

Non sono mai riuscitio a capire se questi pseudo-politici-cabarettisti quando parlano in tv lo facciano azzerando completamente lo storico delle loro azioni e di quelle dei loro partiti, o semplicemente se siano davvero delle persone limitate. Non saprei quale delle due e' l'ipotesi peggiore anche perché se solo avessero un poco di memoria non vedo con quale coraggio si possano presentare in tv.

Musetti Riccardo 24.05.12 02:47| 
 |
Rispondi al commento

sti partiti sono morti fanno finta di non saperlo, non capiscono il perchè, ma di fatto sono finiti, manca orami molto poco e li spazziamo via.

Bruno Cinque (b5), Trieste Commentatore certificato 24.05.12 02:43| 
 |
Rispondi al commento

Ho scritto a tutti, partiti,al presidente della repubblica . Mi hanno detto comprendiamo il suo disagio informeremo le autorità locali... Passati mesi e io sono disperato! Voi grillino o grillo stesso se siete davvero diversi , mi aiutate voi? Non credo.... E sarà così , da solo sprofondo senza aiuto! Grazie marco

Ser marco 24.05.12 02:17| 
 |
Rispondi al commento

“CONTRA POTENTES NEMO EST MUNITUS SATIS”

L'emendamento che richiede ai partiti o movimenti di dotarsi di uno statuto è chiaramente una manovra contro il Movimento 5 Stelle. Anche se il Movimento ha espresso una chiara posizione riguardo al finanziamento, restituendo al mittente l'assegno di 1.700.0000 euro. Si vuole disinnescare un facile argomento che Grillo, giustamente, ha cavalcato contro i partiti arroccati nella difesa dei rimborsi, continuando a lucrare e rubare agli italiani
.
“Contra potentes nemo est munitus satis”: nessuno è sufficientemente difeso contro (le prepotenze) dei potenti.
Quand'anche, Grillo, da uomo di spettacolo mai domo, depositi un “Non-Statuto” per poter dare ai partiti lo schiaffo cocente della restituzione, gli italiani invece, dovranno passare sui cadaveri dei suddetti partiti per riprendersi i loro soldi.

Se Grillo dovesse riuscire ad invalidare l'emendamento, ne hanno pronto un pacchetto intero:
- ogni partito deve avere al suo interno il 50% di inquisiti per associazione mafiosa;
- ogni partito deve avere al suo interno il 10% di condannati;
- ogni partito deve avere, all'interno delle quote rosa, almeno il 5% di escort e un altro 5% di veline calendario-munite;
- ogni partito deve dotarsi di tesoriere, con villa a sua insaputa e conti correnti all'estero con investimenti in oro e diamanti.

I partiti non in regola con i nuovi emendamenti, stanno correndo ai ripari per adeguarsi.
La vedo dura per il MoVimento 5 Stelle, non hanno neanche uno straccio di tesoriere con laurea in Albania.

Costantino F. Commentatore certificato 24.05.12 02:14| 
 |
Rispondi al commento

i politici sono solo pagliacci e distintivo !

roberto mambelli, meldola Commentatore certificato 24.05.12 01:59| 
 |
Rispondi al commento

Bhe..! Sto governo è proprio geniale, le leggi le pensano di notte per farle di giorno. Hanno dato incarico credo a D'amato(preistorico) per la riforma e riduzione (guai ad abolirla) sui rimborsi elettorali ai partiti decretando che un partito senza statuto non ha diritto a riborsi elettorali un esmpio lo è il M5* che comunque non è di fatto un partito (è non ha nessuna intenzione di partecipare alla spartizione di un bottino che appartiene al popolo alla collettività) ma è una adunata di cittadini che si confrontano e scambiano idee per un futuro migliore cercando di salvare il salvabile di quest'Italia alla deriva.....Invece loro pensano a come non dare i rimborsi a come spartire le fette di torta.Domani invece al parlamento (visto che sono vicine) si discuterà del programma "DOVE VADO IN VACANZA" la mia è una battuta? ....spero di SI Gino "meetup di como"

Luigi Candita 24.05.12 01:56| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti. Sono un vecchietto cinquantenne neo iscritto al Blog, che comunque seguo da tempo. Volevo solo dire a Beppe che io c'ero a quella marcia Agliana-Quarrata, quando lui faceva ancora solo il comico, ma da quel palco lui, Caselli, Gino Strada, Gianni Minà e tante altre persone degne di grande rispetto ci raccontavano che un mondo diverso ed un'Italia diversa erano possibili, ma soprattutto Padre Alex Zanotelli esortava a non restare seduti in cima alla montagna ma a partecipare alla politica (anche a rischio di doversi sporcare le mani) per poter concretamente pensare di cambiare qualcosa. Grazie Beppe per aver dato ascolto a quelle parole, per averci messo la faccia ed avere smosso le coscienze; sei stato il sassolino che è ruzzolato giù per la montagna e che ha fatto ruzzolare tante altre pietre che stanno diventando una valanga inarrestabile. Forse il sogno che mi aveva commosso quella sera non è più solo un'utopia. Forza ragazzi, cambiate questo paese: io sono con voi.

Giorgio Giorgioni, Cesena Commentatore certificato 24.05.12 01:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Parole sacrosante le tue, condivisibili e veritiere... infatti il divario governo/popolo è aumentato con Monti... le fesserie e le contraddizioni (non sanno più che fare...) che si discutono nei talk show, nei mass media, in quella marea di informazione pilotata dal'Alta Casta sono aumentate... le baggianate, le infamie che questi stupidi ignobili presunti opinionisti, presunti ciucci storici, presunti professoroni, presunti cattedratici ormai sono all'ordine del giorno... le solite facce, sempre le solite facce di merda... qualcuna viene eliminata per precauzione ed allora ci dobbiamo sorbire la soliita faccia da culo che discute in tv o da qualche altra parte... discute logicamente ad immagine e somiglianza di quei porci al potere e le fesserie sono talmente tante che contraddicono anche altre antiche fesserie dei testi classici... è la solita mano massonica che ha lo scopo di provocare ancora più caos di quello che già c'è in giro per far girare a vanvera ancora di più la testa ed anche le palle al popolo...- E' sempre la solita solfa, è sempre la solita farsa... non è cambiato nulla... si fanno credere santi appropriandosi di titoli immeritati, mentre in realtà sono il diavolo...
Solo in Italy c'è questo diario, questo muro, questa muraglia invalicabile... certo che no! La muraglia esiste anche in quello stato oltre oceano di cui siamo succubi e schiavi... siamo terra per i loro sporchi business, per i loro esperimenti... siamo le loro cavie..., come cavie sono i cittadini di quello Stato... E' uno Stato nello stato... E' il diavolo trasformista, che chiama a raccolta gli esseri più abietti del creato per aver ragione dei giusti. Altro che Caino ed Abele... tutta la storia dell'umanità è satura di Caini, di giuda, ecc., ecc....-
E quì sta il fatto...passato come presente... si è mai pensato al benessere del popolo???? Maiii! Solo i loschi interessi di quei pochi zozzi innominabili dietro le quinte... che prima o poi devono marcire anche loro. La presa per...

Andrea Cammarota, Caserta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.05.12 01:24| 
 |
Rispondi al commento

Dice un mio caro AMICO- DELLA MIA STESSA ETA'-64 PRIMAVERE. Il cui schifo verso questa gentaglia risale almeno a 40 anni fa',COMPRESO I SINDACALISTI STRAVENDUTI E LADRI, DICE: vedi questi ladri coglioni, ORMAI HANNO LA FACCIA COME IL LORO FETIDO CULO- non hanno vergogna di niente, non hanno ne ANIMA NE TANT'OMENO coscienza, e' tutta gente da resettare e rottamare, a limite si puo farli lavorare a 1200,00 euro al mese, compreso tanti falsi puritani giornalisti - dal Vespone LACCAPALLE e tantissimi altri pagati con i sodi dei cittadini, e sempicemente una vergogna la principale colpa e stata solo del popolo che ancora oggi da fiducia a questo LETAMAIO-- Speriamo che molti possano ricredersi e capire .......con questa gente non si va da nessuna parte ..GRANDE BEPPE- GRANDE IL MV 5 STELLE - ANDIAMO SEMPRE AVANTI COSI......SFONDEREMO PRIMA O POI .......L'IMPORTANTE E RICONQUISTARE LA DIGNITA'.

CONAN- CONDOTTIERO Commentatore certificato 24.05.12 01:18| 
 |
Rispondi al commento

Beppe sei un grande..unico meno male che esisti... l'unica vera luce in fondo al tunnel sei stato tu con il tuo-nostro M5S Movimento 5 Stelle... Dio che sollievo vedere tutti questi politici ladri e farabutti spazzati via senza che nemmeno se ne rendano conto.. ti chiedo e ti dico solo non permettere a nessuno di questi cadaveri della politica affaristicomafiosa e tangentista ormai quasi tutti deceduti e pronti a trasformarsi pur di non agonizzare nel loro fango,di transumare nel tuo-nostro bellissimo M5S riciclandosi così come ho già sentito che vorrebbero fare nella mia provincia di Messina precisamente nel paese di Brolo con il sen.re ex F.I. ormai anche ex PDL grazie a te. Ninni Germanà. ti prego beppe e vi prego a noi-voi popolo del Movimento a 5 Stelle non permettiamo a nessuno di infettare e il M5S con il passaggio di pseudolindi, e candidi della politica, quando invero sono i più pericolosi che potrebbero distruggere un movimento libero spontaneo che parte dal basso con idee nuove giuste cristalline bellissime che è appena nato. non permettiamo a nessuno dei vecchi politici che siano dell'ex PDL,ex AN-FLI, ex UDC ex PD di riciclarsi con il M5S, così come che hanno fatto in passato tutti quelli della DC e del PSI che sono andati a finire in Forza Italia- PDL ed è sotto la luce degli occchi di tutti come sono andati a finire stipendi e pensioni stellari da 20mila a 30-e40 a volte 50mila euro al mese sulle nostre spalle vergogna devono andare affanculo tutti questi dinosauri... viva beppe grillo viva il Movimento 5 Stelle Viva L'italia quella sana buona onesta e laboriosa....

marco ., Messina Commentatore certificato 24.05.12 01:11| 
 |
Rispondi al commento

Se dopo una settimana ancora non ve ne fate una ragione...la ragione siete voi stessi. Avviso ai radical chic

fabio de chirico 24.05.12 00:50| 
 |
Rispondi al commento

Grande Paolo...analisi perfetta...ps : amico di vecchia data :-)

Marco Kerin 24.05.12 00:45| 
 |
Rispondi al commento

il guaio dei partiti,è che anche se noi smettessimo di votarli,ma votarli proprio 0 voti,nemmeno più il candidato stesso potrà votare per se stesso! no! non più! e se pure fosse così,loro continuerebbero ad esistere,e a prendere soldi,come il pdl! vi risulta che qualche città abbia un sindaco pdl? a me no!! eppure non chiude,non s levano dai coglioni,nemmeno capiscono che bossi che ruba,e che va a casa non basta a far capire che la lega,e un partitino serio!
chi ruba,resta un ladro..e se visto con monti,c'era silvio,era uno schifo,e arrivato monti,è uno schifo,non serve una nuova faccia se viene sempre dalla stessa merda! non hanno capito che quello che bisogna cambiare,è non solo la faccia,non solo l'idea,non basta il nome nuovo al partito,o la nuova campagna elettorale,o promozione televisiva a raccogliere voti,quello che serve è un nuovo sistema politico,fatto dai cittadini,una nuova e sicura legge elettorale,che possa garantire a tutti i cittadini italiani la libertà di voto,e la libertà di candidarsi,la libertà di esprimere le proprie idea,di farle ascoltare,e di farle decidere! dimenticatevi dei partiti e della politica per come la conoscere e cercatevi il cambiamento che stiamo aspettando..

Mimmo G., cardito (NA) Commentatore certificato 24.05.12 00:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori