Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

"I politici e l'imenoplastica", di Mina

  • 785


Dottore, Mina e Grillo
(05:17)
M5S_Cuneo.jpg

Un saluto dell'immensa Mina al MoVimento 5 Stelle.

"Si chiama imenoplastica. È un intervento semplice, poco doloroso, dal costo accessibile e di grande effetto, a patto che il chirurgo rispetti la deontologia del segreto professionale e che gli utilizzatori terzi (del pezzo) successivi siano diversi dai precedenti. Anche un po’ più faciloni e di bocca buona, a dire la verità. Chi vi si sottopone solitamente mantiene un riserbo strettissimo e vive in solitudine e privatezza il proprio rinascimento, per dare alla riapparizione l’eclatanza dovuta. Queste tacite regole comportamentali hanno fin qui garantito miracolose riacquisizioni di vita e speranze inimmaginabili a donne, non necessariamente di malaffare, con pretese e doveri nei confronti di se stesse e di chissà quale tipo di pretendente.
Oggi si affaccia una nuova tendenza che stravolge i canoni dell’imenoplastica. Neanche il più basilare si salva, cioè quello riguardante il sesso dei pazienti cui riservare questa stravagante e miracolosa ristrutturazione. Si sostiene che l’imene e la verginità, conseguente e correlata, appartengano sia a maschi che a femmine, credo per una questione di pari opportunità. A reclamare tale ammodernamento anatomico si sono impegnati i grandi uomini della prima, della seconda, della terza, della quarta, della ennesima repubblica. Leggermente sputtanati e disfatti in decenni di infernale e volgare promiscuità e sfrenato onanismo, senza controllo e con autoreferenzialità, stanno rivalutando all’improvviso il concetto di purezza. Non è raro ammirare gruppi di quelli che una volta si chiamavano politici, in vestaglia dal gusto classico, reduci e convalescenti dal suddetto trattamento, seduti su poltrone di similpelle bordeaux nelle hall di cliniche di chirurgia ricostruttiva. La schiera dei “rifatti” comprende anche politologi, finedicitori di politica, economisti dell’ultima ora e bellimbusti di contorno, giornalisti compiacenti, adulatori prezzolati. Vestali di ritorno, risettati nella morale situata negli organi genitali, si apprestano a riprendere il rituale dei baccanali. Si guardano vicendevolmente, non hanno neppure il tempo per gesti di intesa, non arrossiscono, ammiccano a chi li sorprende e soltanto ad uno sguardo esperto non sfuggirà una patetica rappresentazione di rinnovata forza, che sembri, però, forza mai perduta. Le sale operatorie traboccano, la fila è lunga, la lista d’attesa pure. Le poltrone delle hall scarseggiano, le dimissioni per lasciare posti liberi incalzano, le guarigioni e le cicatrizzazioni non sono così tanto garantite. Il fenomeno dell’affollamento ha diverse spiegazioni. Prima di tutto c’è un po’ di tempo. Qualcun altro si sta occupando delle faccende cui dovrebbe essere dedicato il loro retribuito lavoro. Usufruiscono di un congedo temporaneo. E quale migliore momento per riconnotare il look? Tutti si stanno affrettando nella ricomposizione, pressati come sono da immancabili appuntamenti di prossimi rapporti intimi (si fa per dire), già previsti nelle scadenze e negli istituzionali obbiettivi. Tutti insieme, nella tipica ammucchiata che caratterizza, secondo la loro comune concezione epicurea, ogni mandata elettorale, si dovranno presentare al meglio delle proprie capacità polisessuali, belli e appetibili come tanti anni fa, come tante repubbliche fa, come tante degradazioni fa.
Al teatrino non deve mancare nulla perché la rappresentazione possa ripartire nella sua completezza. La hall della clinica si anima di continuo per le prove. Il fruscio delle vestaglie non smette fino a notte inoltrata. Truccatori e costumisti intervengono con circospezione ed efficacia, intanto che gli illibati di seconda mano si organizzano nel controllo della timidezza e dell’emozione e gargarizzano per dare alla voce un non so che di limpidezza. Azzardano la strutturazione di nuovi gruppi di recita, dai nomi poco evocativi di precedenti sconcezze e, d’altra parte, ancora ammiccanti per prossime clientele. Si va da “Rondini passeggere” a “Stelle filanti”, da “Luci del mezzogiorno” a “Stivale immacolato”, da “Ronda del Tanaro” a “Pizza incatenata”, da “Regione pura” a “Mistero costituzionale”. Le giornate trascorrono tra queste amenità. Gli operati stanno radicandosi nell’appropriazione di una definita identità accettabile e prendono pillole a base di fiori di loto per annebbiare i ricordi e scongiurare gaffe. I cronisti di eventi di buona sanità gongolano. I media sono un po’ sbalestrati in questo momento di limbo, ma confidano che la loro presenza sarà sempiternamente utile alla pantomima. Scalpitano per la ridiscesa in campo dei vecchi ringiovaniti compagni. Non ne possono più di gente seria e seriosa che incombe sull’attualità senza un minimo di osé e prouesse. Un filino di burlesque, suvvia, cosa vuoi che sia! Le loro deflorazioni o non sono neppure ipotizzabili o sono talmente indicibili da sfuggire ad esplorazioni superficiali.
Ma una nube grigia o forse anche nera si abbatte sulla clinica delle vacanze a disturbare la convalescenza e, può darsi, a compromettere il risultato di tanta fatica. Compaiono con maggiore frequenza del solito gli aggiornamenti dei sondaggi descritti in torte o colonne definite da grandezze percentuali. I giornalisti, ancora in pigiama, vengono mandati allo sbaraglio per riprendere posizione. Devono allestire immediatamente gli spazi per accogliere i biancovestiti in una sorta di ballo di debuttanti di secondo pelo. Ai politici non è mai importato niente di chi fosse ciascuno di noi. Tanto, ognuno di noi è sempre rintracciabile in una colonna o in una fetta di torta e tanto basta. Loro non dovranno mai perdere tempo con istanze singole, distinte, specifiche o da class action. Hanno sempre avuto fiducia che, comunque, le poltrone rosse delle camere (parlamentari, in questo caso) fossero sempre a loro disposizione in quantità più che sufficiente. Non come quelle in similpelle bordeaux della clinica, che cominciano a scarseggiare. Nella sala della televisione, tra impicci di flebo ricostituenti e giornali spiegazzati per l’incredulità, i principi dell’inconsistenza e dell’imbroglio aspettano dai loro portavoce la costruzione di opinioni di speranza, redenzione. Una specie di clima da tappeto rosso per il loro ritorno. Però tutto sembra difficile. Proprio di questi tempi sondaggisti e sondaggiati sembrano impazziti e procurano grattacapi ai poveri degenti fremebondi e assatanati di nuovi piaceri e piaceri nuovi. La più consistente delle fette di torta sembra proprio quella che non si può spartire e neppure assaggiare. Gli intenzionati a non votare sono diventati la maggioranza vera. Saranno i puritani, i pentiti, i redenti, i vecchi impotenti, i pigri, gli scafati, gli scazzati irrimediabilmente, gli invalidi permanenti da lesione da padulo? Mah. L’orrore si ingrossa ulteriormente con la quota degli indecisi, quelli che, una volta, si diceva facessero flanella nei casini, tipo guardoni con arrapamento sufficiente e disponibilità insufficiente. Poi c’è il popolo con l’obiettivo della scheda bianca, quella posizione di privatissima protesta intimistica, di resa non violenta, di “ti vedo e non ti vedo”. Tutte insieme queste categorie fanno la maggioranza assoluta dell’elettorato e costituiscono più della metà della torta. Davanti alla rappresentazione grafica di tale incubo, i nostri vestagliati si abbattono sulle poltrone e si domandano se valesse la pena di sprecare tempo a ritoccarsi o se non fosse stato meglio depravarsi ancora di più fino all’abuso. Eppure, su questi pensieri, usando le loro provatissime e riconosciute abilità digestive e compromissorie, non si dannano e considerano la questione aperta e la dialettica ancora possibile.
E poi il colpo finale, la mazzata che ammutolisce la sala della televisione. Beppe Grillo. Incontrollabile, sottovalutato, diverso, è adesso minaccioso veramente. Compare sostanzioso nella sua percentuale e inarrestabilmente spacca equilibri e logiche. Non ne avevano mai parlato. Nel calderone dell’antipolitica ci stava tutto, Beppe Grillo compreso. Che bisogno c’era di aver paura di un’alternativa senza qualifica, appartenenza, categoria di riferimento? L’ideologia del bunga e dell’antibunga erano sufficienti a eletti ed elettori per il funzionamento di Stato, società e politica estera. Ora bisogna fare i conti con lo spauracchio. Prima regola che si impongono i neovergini è quella di non nominare mai il nome dell’interessato. La volgare citazione appare scritta negli sfondi degli studi e, al massimo, velocissimamente pronunciata da scioglilinguisti allenati. Vengono impegnati, poi, scrittori dal costo elevato per la edificazione della muraglia di discredito che comprenda intelligentissimi riferimenti al qualunquismo, all’utopia, al populismo, alla sovversione, all’anacronismo, all’irrispettosità, all’inconsistenza. Contenti delle strategie impostate, appagati ogni tanto da un “più zero, qualcosa”, si godono il prurito dei genitali riparati". Mina

Alta_voracita

Alta voracità, di Beppe Grillo.
Fermiamo la politica che si sta mangiando il nostro Paese.
Acquista oggi il libro

lasettimanabanner.jpg

5 Mag 2012, 21:21 | Scrivi | Commenti (785) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 785


Tags: Beppe Grillo, elezioni comunali, imenoplastica, Mina, MoVimento 5 Stelle, politica

Commenti

 

Magnifico
Domani certamente lo rileggeremo su Tutti i Giornali e le TV ne daranno ampia informazione
O forse no? ?

Marcello Giappichelli 22.11.16 11:05| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE MINA PER L'INTERVENTO.

frank spina 21.10.16 07:27| 
 |
Rispondi al commento

Con tutto il rispetto per l'artista, credo che le lezioni da una italiana che in ogni caso, vive da anni in Svizzera e li giustamente paga le tasse, me le risparmierei.
Mina e' certamente da ammirare e'stata molto intelligente e ha capito oltre 25 anni fa, l'Italia ma sopratutto gli italiani cattomassoni, avranno sempre la meglio e quindi, se guadagni, e'molto più sano andare a vivere in una nazione dove almeno sai che le leggi si applicano veramente X tutti.
Questo in Italia e con gli italiani figli della corruttela e dei favoritismi a SENSO UNICO, non capiterà mai.
Volete la soluzione X voi?fate come Mina.

Lara 19.01.16 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Sei grande grande grande, come te sei grande solamente tu!

Marcello Camisa 12.01.16 19:17| 
 |
Rispondi al commento

Che grande artista e grande donna.Lucida sempre e capace di argomentare tutto con senso critico....Ho sempre stimato Mina....e oggi piu' di prima.

Salvatore Lagrotteria, Cesena Commentatore certificato 12.01.16 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Sarà un caso che sempre più artisti (anche di fama) si stiano accorgendo di come stanno le cose?

Biagio C. Commentatore certificato 07.01.16 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Alle prossime elezioni politiche mandiamo una MINA in parlamento!

alfonso baroni (rrrbr) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.12.15 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Scusate "l'aggiunta". Una verità rimane tale anche se chi la enuncia è un peccatore. Non per questo la verità cambia. Semmai chi pensa il contrario è in palese errore. Mina ha scritto un'evidente verità. L'ha scritta anche molto bene. Straconfermo i complimenti degli amici.

SERGIO CRESPI 05.12.15 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Il commento su Mina evasore dimostra solo che tra i bloggers ci sono molti "antagonisti" che non ne fanno parte e che pensano che tutti siano come loro, ma per loro sfiga non è così. Resto sull'educato e mi astengo da commenti salaci che sarebbero senz'altro appropriati, ma non adatti alla serietà del luogo, cioè il nostro blog.

SERGIO CRESPI 05.12.15 13:16| 
 |
Rispondi al commento

per me già sei grande grande grande adesso non so più come definisti , stellare stellare stellare ...grazie per i tuoi apprzzamenti alla causa...
w il m5s

PIERLUIGI SANTORSOLA 27.11.15 23:24| 
 |
Rispondi al commento

MINA E'OLTRE.

rita maraldi 05.02.14 16:57| 
 |
Rispondi al commento

mina grande donna sempre forza movimento 5 stelle

giuseppe zuccaro (), catania Commentatore certificato 02.02.14 09:06| 
 |
Rispondi al commento

Mi hanno riferito che Mina e' cittadina svizzera e quindi credo che abbia portato i capitali in Svizzera e cola'paghi le tasse.... Voi ne sapete qualcosa in piu'? Perche' se e' vero prima di darci consigli su come votare sarebbe opportuno che Mina prima tornasse in Italia con tutti i capitali si intende. Rovesciando il famoso detto.. nessun pagamento di tasse senza rappresentanza... Mina prima paghi le tasse in Italia e poi ci dia consigli sulla rappresentanza.

mcginobbi 09.10.12 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi come tanti anni fa mi ritrovo a non riuscire ad allinearmi a nessun partito, a nessuna corrente ideologica a nessun personaggio politico.
Non sono mai stato iscritto ad un partito o un sindacato o a qualsivoglia gruppo. Non significa che non ci sono idee di alcuni politici che condivido ma per questo dai vari amici e colleghi di lavoro sono sempre stato considerato un "qualunquista". E' chiaro ed evidente che il "qualunquista" è colui che non ci sta ad accettare l' anarchia (vedi in Italia ognuno fa quello che vuole e rimane impunito) non ci sta al ladrocinio (idem come sopra) non ci sta a salire sui carri vincenti o cavalcare la tigre opportunamente.....
Non voglio certo santificarmi ma devo proprio dire che è una forte speranza per me e penso per molti altri sapere come la pensa Mina.
Per me Mina è una garanzia vera, una persona vera oltretutto è "la voce". Basta ricordare la sua scelta fatta a suo tempo tanto criticata soprattutto da coloro che pur di mantenersi a galla annegano chi gli sta intorno. Coloro che pur di rimanere nel giro sono disposti a tutto.
Ciao Mina.
A Beppe dico solo: >

Ottavio Vozza 06.10.12 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Oggi ho visto gli studenti in piazza...finalmente!! Mi chiedevo"Ma dove sono? Li hanno narcotizzati?" e invece eccoli, sono loro la punta di diamante che inciderà l' apatia degli italioti che mugugnano e non hanno il coraggio di scendere in piazza... Bravi, forza cosi', e' iniziata la seconda lotta di liberazione: dall'euro, dall' Europa, dalle banche, dai burocrati , dalla BCE, dai poteri forti che vogliono speculare sulla pelle dei popoli...

Giuseppina ., Treviso Commentatore certificato 05.10.12 20:45| 
 |
Rispondi al commento

Ora capisco il perché dell'ingorgo alla suddetta clinica, anche Cicciolina si ripresenta in politica, il lavoro da fare era veramente tanto.

Alvaro Nannicini, Pisa Commentatore certificato 05.10.12 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Se Mina ha scritto veramente questo articolo.....complimenti davvero!!!!

pino custurone 05.10.12 14:26| 
 |
Rispondi al commento

cara Mina sei unica però hai toppato con la Barilla se fossi veramente coerente e volessi veramente cambiare questo circolo vizioso mi permetto di dirti che questa multinazionale ha giocato in borsa e molto grano podotto in meridione dai tuoi connazionali è andato a farsi fottere con le loro aziende ,quindi non è il caso di dare del tu alla Barilla ,tutti parlano tanto ,ma poi questi ultrimigliardari ci fottono sempre faccendoci vedere l'oro per il ferro ,non so se sei a conoscenza che tanto grano ammuffito viene usato per produrre l'amatissima pasta Italiana, tanto grano non Italiano vai a vedere, anche se tu non la promuovi più alla gente è rimasta impressa la tua immagine e il tuo consenso ricorda, io sono un povero gerlo come si usa dire qui in Valtellina ,forse sono fuori tema ,ma non si sa mai come parlare con gente della casta qualunque essa sia ciao.

giuseppina barolo 29.07.12 20:41| 
 |
Rispondi al commento

Mina sei grande grande grande come la tua canzone un abbraccio ciao Gianco

gianco 21.06.12 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Il signor Grillo che si abbassa così tanto? che non sa più a che aggrapparsi e ricorre a qualche nomignolo celebre dello spettacolo? mah (chissà quanto avrà pagato la signora Mina...anzi quanto l'avrà pagata il suo staff)...la farina del suo sacco è già finita? ma vaaa torni Umilmente a fare avanspettacolo! ciò per cui è nato! salve


alla Sig.ra Mina i miei piu' vivi complimenti, una pagina bellissima e soprattutto che esprime benissimo quello che molti di noi, forse la maggioranza, pensa...

grazie
M. Teresa

maria teresa taroni 10.05.12 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Mina donna incredibile e artista inarrivabile... continua così ..sei quel "giusto" che manca a questa Italia! Bravissima grazie

Stefano M 09.05.12 15:02| 
 |
Rispondi al commento

OH MIna!! che bella sorpresa. Ma adesso devi continuare.... sei troppo forte. Aspettiamo da te i seguiti...........
grazie
Roberto

Rob P. Commentatore certificato 09.05.12 12:37| 
 |
Rispondi al commento

La politica è passione e dedizione, non brama di potere e di facile arricchimento. E' per questo che confido nel movimento 5 stelle, nel rinnovamento e nelle nuove idee dei giovani non appartenenti alle lobby partitiche.
Vincibask

vincenzo c., napoli Commentatore certificato 09.05.12 09:49| 
 |
Rispondi al commento

Mina, sei grandissima e mi rendi orgogliosa, da sempre e oggi ancora di più, di essere nata nella tua città!

Serena M. Commentatore certificato 08.05.12 19:37| 
 |
Rispondi al commento

forza beppe siamo forti li dobbiamo mandare tutti a casa.forza m5stelle

livio lanzolla, taranto Commentatore certificato 08.05.12 19:26| 
 |
Rispondi al commento

Bene. Finalmente riesco a scrivere quel che penso in questo blog che sta "rivoluzionando" l'Italia.
Faccio notare che la "rivoluzione" grillina ha la stessa valenza di una battaglia navale, una battaglia, cioè, sulla carta e, quindi, con le mani ben pulite e profumate. Mi chiedo: aldilà della buona fede e della rettitudine di tutti coloro che ogni mattina si alzano e vanno al lavoro, tutti coloro che si sentono appartenere a questo movimento c.d. popolare e che tanto onesto lavoro fanno all'interno dei Consigli Comunali e, domani, in Parlamento, cosa c'è? Cosa c'è davanti a loro? Che valenza politica hanno i vaffanculo e i cazzi e gli stracazzi e gli insulti a questi poveri zombi ormai morti da tempo, che lo vediamo tutti, come sono? Perchè il Titolare miliardario di questo blog, anzichè far la guerra ai cadaveri non la fa a questo mostro ben visibile e quanto mai vivo che si alimenta nel potere finanziario e immobiliare di cui lui fa parte a pieno titolo? Personalmente non ho mai creduto in chi predica bene e razzola male e non mi si venga a dire che i soldi guadagnati da Grillo sono frutto di sudore della fronte che non ci credo. Quel sudore proviene probabilmente da un alto tasso glicemico nel sangue, vista la stazza non proprio da atleta o da operaio in catena di montaggio o da manovale che si erpica sui ponteggi. In poche parole: Grillo, se hai coraggio manda a fanculo i capitalisti che stanno intorno ai tuoi spettacoli, ai tuoi pubblicitari e smetti di fare il comico, troppo facile fare dell'ironia sugli zoppi e sugli zombi, sui vecchi e sugli zingari, sui nani e le puttane, troppo facile...
Con sincera antipatia.
Franco Fanizzi

Francesco Fanizzi, Bologna Commentatore certificato 08.05.12 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Egregio Grillo (nel senso latino: ex grege, fuori dal gregge), è la prima volta che scrivo a Lei e che partecipo a questioni politiche, ne sono sempre rimasto fuori, perché non condividevo appieno idee e programmi, ma con Lei ho la percezione che sia diverso. Per la prima volta sento discorsi che ho nel mio intimo da sempre: l'etica e la morale. Uniche qualità che dovrebbero albergare ed alimentare il fuoco del "servizio" politico.Assolutamente assenti almeno negli ultimi 50 anni. Questo, a mio avviso, è stato un tradimento nei confronti dei nostri padri (quelli che hanno vissuto negli ultimi 2000 anni e più) che, con le doverose eccezioni, ci hanno donato storia, cultura, scienza, arte ed una condizione di rilievo nel panorama mondiale: e che oggi rischiamo di perdere, se non l'abbiamo persa. Spero che Lei continui l'opera che mi sembra già ad un buon punto, senza nessun cedimento perché la causa è giusta. Le auguro ogni bene ed un luminoso futuro, ma con la conservazione delle odierne premesse. Mi permetta, in chiusura, un piccolissimo consiglio ed un ringraziamento: a Lei il primo ed a Mina il secondo. Si circondi sempre di persone oneste e probe, ma, soprattutto, assolutamente non riciclate, gente nuova e volenterosa; un grazie di cuore a Mina, attraverso la quale sono cresciuto (sin dai tempi di "tintarella di luna"), ho sognato ed oggi ho apprezzato in modo diverso: la più grande di tutti i tempi artisticamente e grande anche nel pensiero. Grazie ad entrambi. Glauco (08/05/2012)

GLAUCO BASSETTO 08.05.12 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Se anche Mina si è mossa....quasi quasi ci credo davvero!

Walter P., Benevento Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.12 10:06| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE MINA, E NON VOGLIO AGGIUNGERE NIENTE ALTRO.

emanuele corinto 08.05.12 08:08| 
 |
Rispondi al commento

Mina.....sei grande, grande, grande..... ;)
Spero che sia arrivato il momento di liberare la nostra cara Italia dai cialtroni.
I tg e i giornali cominciano a parlare di Beppe grillo e del movimento a 5 stelle un po' di più e con preoccupazione....che bella colazione oggi.
Non mollare mai......

Marco Conte 08.05.12 07:03| 
 |
Rispondi al commento

Ora capisco perche' da tanti anni non si fa piu' vedere,oltre a poterselo permettere. Ci voleva il grande Beppe per farsi risentire. Bel messaggio! Grazie mitica Mina!

Marco T. 08.05.12 00:14| 
 |
Rispondi al commento

Non riesco a trovare parole proporzionali.
Grazie Mina, grazie mille, grazie per averci regalato il tuo pensiero, grazie per la tua musica e le tue scelte musicali.
Grazie per la tua voce e grazie di esistere.

Beppe quanto ci inorgoglisce tutto ciò?

Alessandro Cogo Commentatore certificato 07.05.12 23:44| 
 |
Rispondi al commento

fantastico lo scritto di Mina,peccato che un personaggio come Lei non si faccia più vedere e sentire, quando devono essere altri (onorevoli, parlamentarietc.)a non farsi più vedere e sentire.

maurizio dallatomasina 07.05.12 22:26| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo,
è la prima volta che scrivo su questo blog.
Sono un piccolo anzi, un piccolissimo imprenditore che ultimamente si trova in situazioni poco gradevoli dal punto di vista finanziario. Premesso, ho 40 anni da poco compiuti sposato e padre di una piccola e bellissima bambina.
Nella mia breve vita imprenditoriale (8 anni), prima sono stato un dipendente di una importante e simpatica azienda modenese, ho attualmente 7 dipendenti tra operai e impiegati, in tempi ancora migliori di oggi sono arrivato ad avere anche 13 dipendenti. Sai cosa significa avere dipendenti?
Penso di si.
ma non sarebbe questo il punto io ne vorrei anche di più di quelli che ho oggi, primo perchè significa avere lavoro e dare lavoro, secondo significa far girare denaro e contribuire all'economia di questo paese, terzo creare ricchezza per tutti.
Ma entrando sempre più a fondo a questo mondo, pieno di squali feroci e assassini,
ho scoperto le più insane e ignobili vicende legate al mondo del lavoro dove la politica ne fa da padrona.
Vuoi stare nei piani alti, devi stare a condizioni ignobili e vergognose che la stessa ti impone, dove impongono non solo chi deve lavorare con te ma anche con chi devi lavorare pur nn volendo.
E lo stato...?
Quello si che ci da una mano.
Ci umilia ogni mese, ci lancia coltelli affilati nel petto con gli F24, ci fa inginocchiare alle pretese oscene che nn ci danno via di scampo come le tasse.
E' finita.
L'italia sta finendo, io sono stanco nn cè la faccio più a sopportare tutto questo.
Lavoro circa 14 h al giorno ma nn serve a niente,
vorrei rinnovare le mie attività ma le porte sono chiuse.
Vogliamo palare delle banche.
Che schifo, se conosci i piani alti allora vieni preso in considerazione, altrimenti sei un numero, un numero di c/c senza relazioni umane.
Speriamo che me la cavo ma sarà dura, spero di venire fuori da questo caos altrimenti credo di cambiare paese come hanno fatto i miei nonni anni orsono e poi rientrati nell'amata patria.
Italia

Salvy Martino, Aprilia Commentatore certificato 07.05.12 21:52| 
 |
Rispondi al commento

ciao. complimenti a tutti. finalmente ci stiamo svegliando. io sono di belluno (c'è passato anche beppe grillo) ed i gillini hanno fatto un bel botto anche se pensavo meglio. se per caso avete bisogno di una mano, per quanto possibile, io sono qua. chissà che nel 2013 riusciamo a sbatterli fuori tutti dal palazzo. ciao e complimenti ancora.

smali gustavo 07.05.12 21:25| 
 |
Rispondi al commento

bravo grillo chi la dura la vince

cesare bignami 07.05.12 20:59| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti, scusate se mi vedete per la prima volta... ero già iscritto da molto ma ho lasciato perdere per altri interessi personali.. voglio dire solo una cosa:
"Beppe sei forte,... ma perchè non acceleriamo un po' tutta la faccenda? buttiamo via quello che non serve e vogliamo fare una bella casa nuova..capito quello che intendo? sbrighiamoci!!

enrico spartà, Augusta Commentatore certificato 07.05.12 20:58| 
 |
Rispondi al commento

E' la mente che fa sani o malati, che rende tristi o felici,ricchi o poveri.

E. Spenser

copia incolla 07.05.12 20:44| 
 |
Rispondi al commento

Non entro in meriti di giudizi....bene Grillo...le persone attive e che si impegnano sono sempre ben accette in ogni ambito e gli italiani che si impegnano sono rimasti solo nella classe più povera (per necessita) e piccolo borghese...credo si sia arrivati al punto della rottura finalmente...l'imu aprirà finalmente le porte alla giusta "violenza? mah io lo spero...e credo e spero che sia arrivata anche l'ora di buttare nel cesso l'Europa..signor Grillo... atto di forza..proponiamo questo referendum per staccarci da questo bluff e tornare a crescere..?? io firmo perche non faccio parte dell'immenso gregge delle pecore italiane!basta di scendere in piazza quando solo quando l immenso business calcio della serie A vince lo scudetto...Dio ce ne liberi

valerio lucci 07.05.12 20:17| 
 |
Rispondi al commento

La nostra Societa' oramai infettata dal Virus del mefreghismo Concusso della Politica , delle Classi Manageriali , sono riusciti a rendere Legale tutto L'Illegale Possibile.Non credo che il problema entri nella Soluzione andrebbero Arrestati Tutti, loro ne sono Consapevoli è questa la loro Immunita', il problema è talmente grande cosi' fan Tutti che non si puo' materialmente Condannare, a meno che si Trovi la Forza Popolare di renderli Gente Comune, rendendo alla Collettivita' i loro Averi accumulati con Indecente Ruberia,non servono Carceri, la vita normale del Popolo per questi è gia' una Punizione .Bravo Grillo comunque sia le tue Esternazioni servono a ridare voglia e stimolo di rivalsa alle Masse Sociali.La Speranza che la Cultura di Questo Paese che piu' ha la possibilita di farsi Sentire , si schieri per il cambiamento, altrimenti alle Masse Sociali oramai Esasperate non rimane altro che il Riscatto Cruento, D'altra parte questa è una situazione che non ha Futuro per Nessuno.

nello 07.05.12 19:24| 
 |
Rispondi al commento

Salve, mi sono appena iscritta perche'avevo proprio voglia di mandare un msg al sig.Grillo.Non commento l'articolo della Sig.ra Mina, carino...Caro Sig.Grillo Lei e' un abile manipolatore di menti, questa sua capacita' ha fatto si che l'attuale situazione politico economico sociale degenerata(non stiamo a ripetere le cause ) sta smontando il credo politico di una parte di italiani che , non potendo/volendo combattere affidano a Lei la loro salvezza. Faccia attenzione a cio' che afferma, perche' non tutti dormono!!!!!!!!!! lei pensa di aver davanti un mucchio di pecore, e forse le elezioni di questi giorni lo confermano, ma il gregge potrebbe svegliarsi e Lei fare la fine di chi l'ha preceduta . Si goda questa piccola vittoria!

meri ercoli, porto sant'elpidio Commentatore certificato 07.05.12 19:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ahahaha, quel ciccione di Ferrara, "Grillo ha fatto un tonfo".
Un tonfo lo fai tu quando cadi dentro al cesso come un gigantesco stronzo.
Ma vaffanculo di cuore, tu e il tuo foglio di carta igienica.

leobed 07.05.12 19:07| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Mina del tuo supporto, la tua Voce e il vero inno alla bellezze unica di questo paese devastato dalla gretta e insulsa ignoranza di una Classe Politica che ha SEMPRE RIPUDIATO L'ARTE VERA e le ricchezze del paese.
Mina sei sempre stata dei nostri: La tua carriera, la tua storia e il tuo rifuto per i compromessi.
Sei un esempio da seguire da vivere con orgoglio.
Questo paese sarebbe un Paradiso se molti di noi capissero solo il valore di cio che abbiamo, tu ne sei un meraviglioso esempio.
Non ti abbiamo mai dimenticata sei sempre con moi Tigre di Cremona. Cremona è anche la città di Antonio Stradivari il liutaio più grande e ineguagliabile genio della Liuteria di ogni tempo.
Ars Gratia Artis, basta con il Panem et Circenses, distruggiamo la TV SPAZZATURA.
Con devozione

andrea c., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.05.12 18:53| 
 |
Rispondi al commento

un grande passo avanti

antonio rizzi 07.05.12 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Gentile signora MIna,
ho faticato un poco a capire il suo post poteva renderlo più leggibile più alla portata di tutti quasi un imitare quei politici da Lei criticati i quali amano far discorsi lunghi e ingarbugliati per poi rivelarsi banali e inconcludenti.Lei si è autoesiliata, da anni non conosciamo il attuale volto ma sempre brava a incidere nuovi brani che le fanno incrementare il suo cospicuo conto in banca in una di quelle tanto amate da i nostri politici. Lei si è sottratta al fisco italiano e come lei tanti altri artisti o sportivi che pur frequentano spesso e volentieri le nostre città italiane ma non sono legalmente residenti. Le battaglie si fanno sul campo, su questo campo.

Claudio Calleri 07.05.12 16:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

M I N A.... Sei GRANDE GRANDE GRANDE

Come te nessuna. Tu sei sempre stata la mia cantante preferita e questo post mi ha regalato una gioia infinita.
GRAZIE GRAZIE GRAZIE

Nadia T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.05.12 15:03| 
 |
Rispondi al commento

Mina, ti vogliamo bene e ti ringraziamo per il tuo contributo al blog, ma... Che minchia hai detto ????

Andrea Raffaeli 07.05.12 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Silvio, rimembri ancora
quel tempo della tua vita mortale,
quando beltà svaniva
negli occhi tuoi cadenti e fuggitivi,
e tu, greve e pensoso, il limitare
di senilità salivi?
Sonavan le quiete
stanze, e Apicella intorno,
al suo perpetuo canto,
allor che alle forme femminili intento
sedevi, assai contento
di quella vaga D’Addario che in mente avevi.
Era il maggio odoroso: e tu solevi
così menare il ciuco…

Beppe Brillo 07.05.12 14:52| 
 |
Rispondi al commento

L'importanza delle parole

Penso che le elezioni siano una occasione ghiotta per ribadire il significato di alcune parole.

Mi limiterò a considerarne due dato lo spazio a disposizione: speranza e antipolitica.

La speranza è fondamentale per cercare di reagire, migliorare, cambiare.

E' normale la delusione di chi ha sperato, votando un partito, di trovarsi in un mondo migliore e si trova, invece, in uno peggiore.

Questa persona delusa può decidere di abbandonare ogni speranza, non votare più ma questa decisione, a mio parere è un errore perché non altera le forze in campo, anzi raggiunge lo scopo esattamente opposto: le rafforza proporzionalmente.

Molto meglio continuare a sperare votando i movimenti e i politici che rappresentano idee diverse e comportamenti più degni.

Il movimento 5S indubbiamente appartiene a questa categoria.

Nessuno, oggi, può perentoriamente affermare - a meno d'avere fede incondizionata- che questo sia l'inizio di un vero cambiamento ma lo può ragionevolmente sperare date le premesse e le azioni intraprese da Grillo e dai rappresentanti del movimento.

Il motto che propongo, quindi, è il seguente: continua ad avere speranza individuando nuove forze che ti permettano di continuare ad averla.

L'antipolitica è una assurdità lessicale che occulta e non significa-quasi- nulla.

Chi si oppone alle conseguenze della politica attuale proponendo soluzioni nuove con lo scopo di migliorare lo stato sociale e non distruggerlo fa buona politica.

Non vuole annientare la politica, vuole trasformarla.

Soltanto chi vuole trasformare uno stato democratico in una dittatura e, per raggiungere lo scopo cerca di distruggere ogni forma di consenso popolare e quindi di partiti politici può definirsi "antipolitico"

Anche, per estensione, chi cerca, con ogni mezzo, di plagiare le masse si potrebbe definire in tal modo ma io penso che si dovrebbe semplicemente definire "subdola politica"

Grillo fa buona, sana e onesta politica.

www.vito.pallotti.it

Vito P., verona Commentatore certificato 07.05.12 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
tutti i giorni in tutte le attività umane che coinvolgono più di una persona si deve fare i conti con ciò che ci rende “individui” e non “massa” : la sacrosanta e benedetta “diversità”.
Questo vale anche per la Classe Politica.
Ci sono i figli di puttana irrecuperabili (molti purtroppo); ci sono quelli perbene (pochissimi purtroppo) e ci sono quelli che si mettono in attesa per vedere chi prevale tra le due categorie (sono moltissimi purtroppo e sono quelli verso i quali serbo più rancore).
Il muro del silenzio è stato sfondato; ormai tutti temono il movimento.
E’ arrivato il momento di lanciare un ponte alle persone perbene e capaci senza le quali non si costruisce nulla e rendersi conto che da sempre la Politica (la maiuscola non è casuale) è L’Arte del Possibile.
I farabutti si sono già attrezzati e se non si tiene conto della Storia e soprattutto della Natura Umana si finirà per avere torto perché si ha TROPPA ragione.
Un saluto affettuoso.
G.Califano

Giuseppe Califano 07.05.12 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Mina! sei sempre stata la mia cantante preferita e ancora oggi sei la migliore.
Una delle poche artiste che dice quello che pensa!
con tanta stima e affetto.
Rosa Vurchio

rosa vurchio, torino Commentatore certificato 07.05.12 13:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma da che pulpito... porca puttana troia dobbiamo beccarci sto altro sermone..
Ha fatto il grano grazie ai coglioni che ora chiama per nome perchè non ne ha più bisogno... e poi via.. in svizzera. La verginità a Mina gliela hanno ridata lo spazio e il tempo .. Tutti abbiam dimenticato i peccati di trent'anni fa. Se le tenesse per lei le sue perle di saggezza

rossetti nadia 07.05.12 13:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pur condividendo le parole di Mina, Le chiedo come mai ha lasciato l'Italia per la Svizzera? Questione di tasse? Grazie

Maria Giovanna Puddu 07.05.12 13:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiedo al presidente della republica Napolitano: visto che ci fa la morale tutti i giorni perche non si accontenta di una pensione di €3000 e tutto il resto lo puo dare bisognosi

biagio tufo 07.05.12 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Mina! sei tu GRANDE, GRANDE, GRANDE!!!

paolo de sanctis 07.05.12 12:04| 
 |
Rispondi al commento

i partiti, le caste, i malaffari ed il malaffare.
Tutti e tutto contro.
Anche la più grande artista è stanca...
Abbiamo intercettato anche il suo malumore.
Noi non abbiamo l'immenso talento della Signora Mina, nessuno lo ha e lo avrà ma abbiamo il talento di far quadrare i conti, di sfuggire alle tenaglie delle ingiustizie e delle super tassazioni,
abbiamo il talento di non scappare da un paese che di bello ha sempre più solo il nome.
Condividere questi talenti con l'eccellenza artistica assoluta è gioia.
Grazie Signora, grazie mille
Luca Speziga

Luca Speziga, Vasto Commentatore certificato 07.05.12 11:53| 
 |
Rispondi al commento

In questo periodo che, nel bene e nel male, si inizia a parlare spesso del MS5, esce fuori l'immensa Mina, che dalla Svizzera sacramenta sui politici italiani... senza vergogna... o in cerca di un po di pubblicità in vista di un nuovo album??? Bah...
P.S. Quando andremo in Parlamento, perchè ci andremo, spunteranno "grillini" ovunque, come le lumache dopo la pioggia!!!!!!!!!!!!!

Enzima 76, R O M A Commentatore certificato 07.05.12 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grandissssima mina hai detto tutto quello che c'è di vero, speriamo di mandarli in pensione e di non sentirli mai più hanno fatto solo danni immensi.

gerardo di filippo 07.05.12 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

il ragionamento? più insulso che ho sentito su di te negli ultimi giorni è quello della Santanchè che, durante una trasmissione televisiva, ha detto: "ma Grillo è arrivato in piazza, per tenere il suo comizio, in macchina. E non la guidava!"

Cosa voleva significare?

Voleva giustificare tutte le auto blu e relativi autisti?

Tralascio d'approfondire per concentrarmi sull'altra critica che, a prima vista appare più articolata: aver tu osato fare una comparazione fra la mafia tradizionale, primitiva, e altre.

La parola "mafia" è di origine incerta ma si sa che il primo ad usarla è stato, nel 1985, il procuratore di Palermo Gualterio, in una sua relazione.

Il significato era chiaro e limitato.

Definiva una organizzazione criminale occulta e spietata.

Oggi la parola ha acquisito nuovi significati.

Si definiscono "mafie" anche le organizzazioni di potere che utilizzano mezzi illeciti per ottenere gli scopi che ogni tipo di mafia ha: denaro e potere.

Lecitamente si può parlare, per esempio di mafia politica, economica o di altra natura.

Tu hai fatto una comparazione che è assolutamente lecita.

Domandarci qual'è la mafia peggiore e dare una risposta è un ottimo esercizio che ci può portare a capire l'entità del danno che alcune provocano rispetto alle altre.

Il problema, a mio avviso, è quello che sintetizzare, in una battuta l'argomento è troppo riduttivo.

Spero tu abbia occasione d'approfondirlo.

Inoltre, la tua caustica battuta sulla mafia si scontra con un'idea di fondo diffusa: che quella criminale sia la mafia peggiore che esiste, che sia indifendibile, che nessuna comparazione si possa ammettere se non per ribadire che rappresenta il peggio del peggio.

Posso permettermi, sommessamente, di consigliarti di utilizzare questa parola equivoca con molta parsimonia?

Un caro saluto e un caldo e forte augurio di successo a tutto il movimento in queste elezioni.

www.vito.pallotti.it

Vito P., verona Commentatore certificato 07.05.12 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Grande, immensa Mina. Una di noi!
Grazie.

Antonio P Commentatore certificato 07.05.12 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dato che....."il pesce puzza dalla testa" cambiamo la testa e gia che ci siamo anche il pesce, giusto x non sbagliare x difetto. Il popolo italiano, unico sovrano, popolo dotato di straordinaria pazienza verso la casta, si è rotto le scatole di essere in guerra,in prima linea, da solo, mantenendo questi burocrati sulle proprie spalle ben protetti dai pericoli ai quali siamo tutti invece esposti. Ma la musica sta cambiando in fretta, il popolo come l'influenza si adegua e modifica adattandosi alle nuove situazioni. Ed ora, dopo avere testato l'inutilità e la pochezza di Lega, Udc ed Idc, senza nemmeno citare i due big, ora si rivolta contro un regime di approfittatori che ci hanno ridotto alla fame tartassati di tasse per potersi pagare i profumati stipendi, rendite e pensioni dorate. Ed intanto muoriamo di stenti.... Se ben ricordo la storia insegna che ogni rivoluzione è partita dal popolo affamato, non certo dalle caste ingrassate. E per favore non date retta ai giornalisti, tutti prezzolati coi nostri soldi e che lavorano per giornali che stanno in piedi sempre coi nostri soldi!! Ma dico, per quale stupido motivo dobbiamo sovvenzionare attivita in perdita costante? Ma quale logica intelligente puó avvallare tale stupidaggine?? Allora basta, sgombriamo il campo da queste prebende, queste smancerie di fannulloni arroganti e soprattutto inutili. I loro commenti non valgono il costo della carta su cui sono impunemente stampati. Gli italiani, noi tutti, meritiamo politici che lavorino sodo per noi e non per loro stessi, che sappiano gestire cio che c'è e non cio che vorrebbero ci sia. Hanno a libro paga una pletora di individui che vicono sulle nostre spalle e non servono a nulla se non a sdebitarsi col voto. A voi italiani spetta decidere se andare avanti cosi, con questo suicidio di massa oppure se sbaragliare tutto e rifare davvero questo paese per dare in futuro ai nostri eredi. E magari non solo debiti.....

Paolo 07.05.12 11:19| 
 |
Rispondi al commento

cara Mina, gli evirati siamo sempre stati noi, avendo sopportato ingiustizie e sopprusi. Forse è meglio chiamare il fenomeno come un pseudo avvicinamento ad una forma di misticismo anticristiano, è una caratteristica dell'agire dell'anticristo. E' astuzia diabolica questo rinnovamento per la purezza dell'apparire, cosi sentito per non lasciare il potere, da coinvolgere gli interessati stessi. Leggo le dichiarazioni del Cardinale Bagnasco a riguardo dell'antipolitica, assurdo che si confonde l'antipolitica come una sorta di anticristo. Perchè il popolo deve restare inerme ad attendere la sua decapitazione rimettendo ancora fiducia a questo sistema cosi pieno di demoni. perchè la chiesa è condivisore del silenzio dei pariti? perchè il popolo non deve riorganizzarsi in movimenti pacifi e senza ricorrere alla violenza? perchè nn credere al'impegno disinteressato di alcuni (Beppe Grillo) che rischiano la loro vita ogni giorno per il prossimo? E' vero che nessun profeta è accetto in patria! L'antipolitica è l'alternativa non è da demonizzare, anzi è da praticarla con impegno ed onesta', anche rispettando i precetti di Cristo, fondamentale prerogativa alla riuscita di una nuova democrazia, cn il popolo sovrano. Non vedo violenza a dire che dei movimenti politici, alias partiti, devono essere rimodernizzati, che c'è di male cardinale Bagnasco, cosa vede di male? certo che la chiesa ha un suo ruolo e in questi tempi forti nn vedo che si prodiga per i piu deboli..Monti da voi appoggiato cn un tacito silenzio sta istigando alla guerra civile. Ma tutti state cercando ancora di proteggere questo sistema..perchè? Cara Mina sei un genio! Grazie di esistere!

savino m., gravina in puglia Commentatore certificato 07.05.12 11:13| 
 |
Rispondi al commento

eheeh, divertente questo articolo di Mina.
sarebbe ora che come lei altri personaggi pubblici dello spettacolo si dessero una mossa e dicessero cosa ne pensano di questi signori che stanno rovinando l'italia.
ma sono più o meno tutti dei fifoni, o tutt'al più dei raccomandati, chi dalla sinistra chi dalla destra, quindi possiamo pure aspettare millenni, loro fanno parte del sistema come la casta.
quei pochi fuori dal coro è gente che se lo può permettere, come Mina e Celentano...

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 07.05.12 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Cara Mina, questa tua nota è grande come la tua voce. Non possiamo che esserti grati per aderire alla condanna di questi mangiapane a tradimento (una casta intera di veri nullafacenti per il nostro paese). Quando riusciremo a restituire un pò di dignità a questo paese ? E' chiaro che anche il bravo Monti non ce la fa.
Però anche tu qualche peccatuccio forse tu ce l' hai. Perchè hai deciso di vivere a Lugano ? Non sarà mica per pagare meno tasse ?

Frank Fo 07.05.12 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Questo Post è un CAPOLAVORO !

Enore Montini 07.05.12 09:38| 
 |
Rispondi al commento

certo, io sono un impiegato e a me i soldi me li rubano dalla fonte, e dico rubano perchè vediamo poi tutti che fine fanno ...., i soldi,
penso per esmpio la SANITA', la pago 4 volte:
1° dalla busta paga
2° dalla busta paga come addizzionale regionale,
3° dalle ricette e accertamenti diagnostici
4° dall'assicurazione.
Be, permettete,se potessi anchi'io evaderei, perchè alla fine del mese non ci si arriva più, devo fare continue scelte e sempre più abbassare la qualita delle cose che ancora riesco a comprare,quindi:
onore alla Signora Mina ai Suoi pensieri e alla Sua voce, onore al Signor Grillo ed alla sua limpidezza, onore a Noi che vogliamo un'Italia non vergine ma con tanti figli ed ancora incinta di qualcosa di nuovo anzi d'antico che si chiama
onestà.
Allora sarò contento di pagare quello che serve a far funzionare questo nostro grande paese e mi potrò incavolare per un rigore non dato e non perchè faccio fatica a sbarcare il lunario.

ernesto de col 07.05.12 09:30| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Mina.

Davide di Roma 07.05.12 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Mina, sei grande grande grande come sempre e lo stai dimostrando ancora una volta con la tua arguzia e chiarezza di idee. Brava, brava, brava.

Massimo Pesce 07.05.12 09:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO NON VOTERO' MAI PIU', NEANCHE I CANDIDATI DEL MOVIMENTO 5 STELLE.

SONO ANCORA PIU' DI IERI SCHIFATO DAL POPOLO ITALIANO, CHE NON CAMBIERA' MAI, NEANCHE SE CI SARA' UN'ALTRA ERA GLACIALE CHE LO ESTINGUERA', COSI' COME HA ESTINTO I DINOSAURI.

QUESTA MATTINA ERO AL BAR A PRENDERE UN CAFFE', CHIECCHERANDO CON DELLE PERSONE, SONO VENUTO A CONOSCENZA CHE A GALLIPOLI PROVINCIA DI LECCE MOLTO CANDIDATI HANNO COMPRATO I VOTI PAGANDOLI 100 EURO. DOPO DI CHE ALCUNI SCAGNOZZI DEI CANDIDATI SI SONO MESSI A PRESIDIARE I SEGGI PER VERIFICARE CHE CHI HA PRESO I SOLDI AVESSE FATTO IL PROPRIO DOVERE. SEMBRA CHE QUALCUNO NON ABBIA RISPETTATO L'IMNPEGNO E LO HANNO MASSACRATO DI BOTTE.

MA VOLETE CAPIRE CHE SE NON SI DISTRUGGERA' QUESTA CULTURA DI QUESTO PAESE DI MERDA RIMARREMO SEMPRE NELLO STATO IN CUI SIAMO?

IL MIO VOTO NON LO AVRA' NESSUNO E CON ME TUTTA LA MIA FAMIGLIA.

IO ODIO TUTTI GLI ITALIANI, ODIO QUESTO PAESE FA LETTERALMENTE SCHIFO, NON RICONOSCO NESSUNA ISTITUZIONE, PER ME LO STATO NON ESTISTE....QUESTO STATO. L'UNICA COSA CHE RICONOSCO E' LA MIA COSCIENZA, FORSE SONO L'UNICO AD AVERLA.
QUANDO QUESTO PAESE AVRA' IL CORAGGIO DI STRAVOLGERE TUTTI INSIEME QUESTO SISTEMA ALLA RADICE E ANCHE OLTRE, ALLORA SARO' IN PRIMA FILA A COMBATTERE.

QUANDO CAPIREMO CHE I COLORI DELLA POLITICA SONO IL CANCRO CHE HA PORTATO QUESTO PAESE ALLA DISFATTA, QUANDO CAPIREMO CHE IL COSIDDETTO STATO DEVE ESSERE COMPOSTO DA CITTADINI CHE LAVORANO AVENDO L'ONORE DI LAVORARE PER GLI ALTRI CITTADINI, ALLORA AVRETE IL MIO APPOGGIO INCONDIZIONATO.
SALUTI.

massimo romano 07.05.12 09:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRAZIE MINA GRAZIE BEPPE
speriamo che Fiorello capisca cosa ha detto riguardo a Beppe e soprattutto capisca cosa sta' facendo Beppe.
Speriamo che altri appoggino quello che ha detto Mina, chissà che l'Italia si sveglia dai suoi 150 anni di torpore imposto ed iniziamo ad essere veramente un POPOLO che sa cos'è la Democrazia, cioè uno Stato che funziona e che quando ha un funzionario che non riesce a fare lo caccia via e non lo promuove ad altri incarichi ...
GRAZIE MINA GRAZIE BEPPE
Ciao a tutti
Aldo

aldo moro 07.05.12 08:28| 
 |
Rispondi al commento

GRANDI
GRAZIE

Silvano G., brescia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.05.12 08:21| 
 |
Rispondi al commento

la grandissima,mondiale ,planetaria Mina,appoggia il il MS5.
Chissà come stanno a rosicare le mummie.

Grazie Mina

Dal Bianco Claudio 07.05.12 08:07| 
 |
Rispondi al commento

Mina in dialetto meridionale vuol dire "Picchiare" e allora brava Mina mina forte! Ma una come Mina ha ribadito che siamo una mina che è pronta a spazzarli tutti via.Loro ne sono consapevoli ed è per questo che dovranno prepararsi non solo all'imenoplastica ma ad un emorroidectomia di gruppo perchè questa volta spero, perdonatemi la finezza, spero che i politici tutti lo prendano ben bene nel CULO!

Lucadefazio 07.05.12 07:27| 
 |
Rispondi al commento

Chissà quante imenoplastiche ha fatto duvante la sua avvivistica cavvieva la signova Pompon (Cavlà Bvunì)?

cavlò bvunì 07.05.12 07:14| 
 |
Rispondi al commento

Mr Hollande dice addio al programma d'austerità', il nuovo programma include; tassare i ricchi, aumentare la spesa pubblica e abbassare l'età pensionabile, ha sollevato le aspettative degli elettori francesi verso la fine dell'era del 'Merkozy'.

Tutto questo va in faccia a cio che Monti sta facendo, ma sappiamo bene che Monti Nicolas Sarkozy e Angela Merkel rispondono ai loro padroni, cioe le banche e i mercati azionari e applicano misure per riempire le tasche delle banche che hanno indebitato le nostre economie ma fanno credere che c'e bisogno di queste misure se si vuole uscire dalla crisi.

Bisogna spendere di piu, su tutti i livelli, educazione, trasporti, sanita; infrastrutture, rimodernizzazione di scuole, ospedali, trasporti, energie rinnovabili, strade, palazzi, luci stradali, incentivi per nuovi ed efficienti elettrodomestici con programmi di rottamazione, dare piu stipendi ai lavoratori ricontrattando con i sindacati nuovi contratti di lavoro che danno vero potere di spesa ai cittadini no strangolandoli con tasse e multe, e in poco tempo si vedra' il risultato di un'economia che respira, e bisogna eliminare i mercati azionari che fanno crollare l'economie europee con i loro giudizi su quelle economie che non sono veri giudizi scientifici ma studiati per far costare di piu il denaro che prestano a quelle economie e far arricchire chi specula su questi mercati che sono dall'altra parte del mondo e non sanno nulla della nostra economia.

Spendere piu intelliggentemente e tagliare tutte le spese politiche che sono la voce dei mercati azionari e ingannano il popolo dicendo a loro che devono ingoiare la pillola dell'austerity se vogliono guarire, invece e proprio quella medicina che fa ammalare la gente che paga un debito fatto per l'80% dalle banche dicono di voler rifinanziare, ma i soldi che gli abbiamo gia dato dove sono finiti se non li hanno prestati? Perche invece non rifinanziamo chi non riesce a pagare un mutuo o debito invece che le banche?


Cantanti di canzonette...(mica sono vecchie puttane premio Nobel...) che si improvvisano intellettuali e moralisti..., e che soprattutto hanno il portafoglio in Svizzera.

Geronimo 07.05.12 02:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi è piaciuto parecchio.

Marcello Romani 07.05.12 02:19| 
 |
Rispondi al commento

Mina, sei una cantante stupenda, ma vista la grandezza e il coraggio di schierarsi con tutti noi, beh che dire se non "sei grande, grande, grande, grande, grande...." in somma sei l "mina di tutti gli italiani"...grazie...
Ps. Comunque gli hai fatti a pezzi con solo una mail...
CHE DONNA!!!

Marco Convertino 07.05.12 02:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cara Mina, prima paga le tasse in Italia, poi ne riparliamo.

persona pacifica 07.05.12 01:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mina ne hai fatti di soldi con gli italiani vero? Tanti tantissimi....e come ringraziamento te ne sei andata in Svizzera a non pagare le Tasse. Tu a noi italiani non puoi dire niente , non ti puoi concedere soprattutto di fare la morale nemmeno agli italiani più zozzi come i politici. Resta in Svizzera e nel caso fai la morale agli svizzeri, vedrai che con tutti i soldi sporchi che hanno riciclato non avrai difficoltà a trovare argomenti. Blah sono disgustato nel vedere che si permette a questa di scrivere su questo blog.

c.foster.kane 07.05.12 01:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Magari fosse arrivata qualche giorno fa, sarebbe stata veramente una BOMBA. Comunque grazie.

Stefano M. Commentatore certificato 07.05.12 00:30| 
 |
Rispondi al commento

I M P O R T A N T E
L E G G E T E
PER FAVORE

So che non siete sprovveduti ma ricordare aiuta.

Ho un trascorso di partecipazione ai servizi elettorali.

Ne ho viste e sapute di cotte e crude sulle schede. Avverto tutto il movimento 5 stelle che bisognerà vigilare costantemente sulle operazioni
elettorali, a partire fin dalla consegna dei seggi e fino alla trasmissione dei risultati delle sezioni elettorali e successivamente fino alla proclamazione.
I trucchi sono tanti. Da quello più banale, dello spezzone di punta di matita inserito nell'unghia dello scrutinatore, che in tal modo, appone ulteriore segno sulle schede votate, per farle annullare (infatti doppio voto sulle
schede ne comporta l'annullamento) a quello della sostituzione in toto di tutta l'urna contenente le schede, con altra urna contenente altrettante
schede già votate con le preferenze ad hoc ... ovviamente. Basta distrarsi un attimo ed il gioco è fatto.

PER QUESTO AVVERTO TUTTI I RAPPRESENTANTI DI LISTA, DI FARE TURNI DI
GUARDIA E DI NON PERDERE MAI DI VISTA LE URNE E DI VIGILARE TUTTE LE
OPERAZIONI ELETTORALI

" A "
" V I S T A "

fate turni, vigilate.

I porci stanno con le unghie affilate ed hanno
una dannatissima esperienza in merito che neanche ve la sognate.

ripeto costantemente tale messaggio fino alla tornata elettorale, quale pro memoria --- scusandomi per la non inutile ripetizione del testo.
IN BOCCA AL LUPO A NOI

NEI SONDAGGI FUORI DAI SEGGI ELETTORALI, DATE NOTIZIE FALSE. DITE CHE SIMPATIZZATE PER PDL, PD O QUELLO CHE MEGLIO VI VIENE IN MENTE.
FACCIAMOGLI SALTARE I PRONOSTICI DEL CACCHIO.
SE LI VEDIAMO CHE FANNO INTERVISTE IN TAL SENSO, AVVICINIAMOCI E ABBINDOLIAMOLI

O ELEZIONI VERE O RIVOLTA.

peppiniello G. Commentatore certificato 07.05.12 00:13| 
 |
Rispondi al commento

E' bello scoprire che le persone che piu' stimi la pensano come te e sanno anche metterci la faccia... Sig.ra Mazzini grazie a nome non del 5 stelle ma di quella parte di iItalia che vuole costruire un futuro degno per i propri figli

anna 06.05.12 23:56| 
 |
Rispondi al commento

Una delle piu' belle lettere abbia mai letto. Mancando dall'Italia da 7 anni mi torna la speranza che forse non tutto sia perduto e forse un giorno ci saranno le condizioni per rientrare. Altro che le agevolazioni per il rientro dei cervelli in fuga. Pago molte tasse dove vivo ora di quante ne pagherei in Italia. Ma non mi pesa pagarle perche' ricevo i servizi e la serenita' non ha prezzo. MINA ... CHE DIO TI BENEDICA! (anche BEPPE OVVIAMENTE :) ... GRAZIE DI CUORE

E L 06.05.12 22:58| 
 |
Rispondi al commento

Bellissima la "lettera aperta" di Mina. Merita sicuramente un 7 piú. É una lettera tecnicamente perfetta. É un gradevole e squisito cocktail di satira, di ironia, di eufemismi e di doppi e tripli sensi.
É un vero peccato che sia stata inviata ESATTAMENTE il giorno prima delle elezioni. Potrebbe essere arrivata a tempo scaduto. Ammenoché, "l'oggetto NON VISIBILE della lettera" non voglia essere un preaccordo al ritorno in Italia da parte di Mina senza andare in galera e senza pagare le tasse che deve pagare.

Cara signora Mina, ma tutte 'ste cose perché non le hai scritte quando Burlesconi si faceva le leggi personali e familiari? O quando leghisti, ex-fascisti, pidiellini e casinini votavano le porcherie che hanno letteralmente distrutto l'Italia e gli italiani?

E no, cara signora. Ormai, sul carro dove lei vuol salire, non c'é piú posto. É tutto esaurito, soprattutto per i "patrioti" dell'ultima ora.

francesco a., salvador Commentatore certificato 06.05.12 22:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scrivo solo per dire a chi ha contestato Mina che ieri casini ha dichiarato che va a trovare regolarmente in carcere Cuffaro detenuto per reati di mafia e nessuno dice niente, che nel parlamento siedono fior di pregiudicati,una dozzina di onorevali con richiesta di arresto, una quantita' di cocainomani come dimostro' il filmato delle iene, ed infine parlamentari ignoranti che non sanno che significa spread etc con altro filmato delle iene ecco chi sono i vostri rappresentanti. Abbiate perlomeno vergogna di sostenerli apertamente, evitate in questo modo di farci girare i cosidetti. Grazie.

sergio ambrosanio 06.05.12 22:25| 
 |
Rispondi al commento

Ma allora non ci eravamo sbagliati, anche i veri grandi la pensano come noi, nonostante poteva starsene tranquilla nel suo cantone a godersi la sua grandezza ha voluto dirci che la strada è quella giusta, lei, (che io sappia), non ne ha sbagliata una, compresa quella di lasciare il paesello, ora sappiamo che possiamo contare su di noi e riprenderci la vita! Grazie Mina, per ieri, per oggi e per domani.

abitante 06.05.12 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Spettabile Signora Mina,non è che verrebbe a fare il ministro della cultura e del buonsenso??Lei è grande,grande,grande...!!!!

andrea carosio 06.05.12 22:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi viene da vomitare, ecco :(

Calamity Jane* Commentatore certificato 06.05.12 21:51| 
 |
Rispondi al commento

Un commento a dir poco superlativo ....Mina insuperabile artista !

Domenico De simone 06.05.12 21:35| 
 |
Rispondi al commento

Con noi Mina e Celentano, con loro Apicella e Albano. Se tanto mi dà tanto siete messi maluccio cari aspiranti imeneplasticizzati con il culo al posto della faccia.
Un caloroso abbraccio Sig.ra Mazzini.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.05.12 21:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grandissima, come sempre e anche di più

Gabriele C., Parma Commentatore certificato 06.05.12 21:17| 
 |
Rispondi al commento

Grillo io non temo le tue parole, anzi spesso le condivido, anche se ultimamente ti stai avvitando su tripli e quadrupli salti mortali carpiati; Quelli che temo sono i tuoi FANS-SCISTI, quelli che scrivono di rivoluzioni(magari sulla rete)di distruggere il sistema, di togliere le pensioni. A gente che ha lavorato una vita, di mandare tutto a ramengo insomma il tanto peggio tanto meglio dei fascisti delle brigate vizie cosidetterosse AUGURI GRILLO

franco b., rivoli Commentatore certificato 06.05.12 21:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Mina,
mi fa molto piacere vedere questa tua presa di posizione nei confronti della politica di questo Paese, il bene comune è un valore grande grande grande.

sandro c., vernio Commentatore certificato 06.05.12 21:07| 
 |
Rispondi al commento

grande mina come sempre straordinaria.

ben s., taranto Commentatore certificato 06.05.12 21:02| 
 |
Rispondi al commento

Ho la strana sensazione che le risate piu' crasse non ce le faremo domani, dopo i risultati. Si prevedono molti ballottaggi. Se pure non ci andranno i candidati del M5stelle (cosa che e' tutta da verificare) ci sara' da divertirsi sulla corte che riceveranno gli elettori Grillini !
Anch'io mi preparo una bella poltrona comoda comoda. Quella da mettere davanti alla tv per godermi le facce dei nostri simpatici politici. Vicino ci mettero'anche un antiemetico,sara' sicuramente utile. Ma questa volta sopportero' volentieri un po' di nausea.

bruno b 06.05.12 20:51| 
 |
Rispondi al commento

...Nel cantare, nel cantare insieme
ah ah ah, ah...
questione di feeling...

Cara Mina... Antesignana del vaffa day ti adoro!

giulia genito, napoli Commentatore certificato 06.05.12 20:47| 
 |
Rispondi al commento

La signora Mina fa la morale ospite di grillo e risiede in Svizzera eludendo così il fisco italiano.Ha rifiutato l'Italia per nn pagare le tasse e Grillo la ospita....Vergogna! I ricchi come Mina sulle tasse sono come Berlusconi.Noi paghiamo e loro trovano sempre il modo di nn pagare.

aldo pieri 06.05.12 20:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La bellezza interiore di Mina si percepisce dalla bellezza sconvolgente della sua voce. E' una lettura semplice ed immediata della sua anima... ed una persona così non poteva vivere in Italia. Ben venga la Svizzera allora. Oggi però Mina ha trovato una sponda altrettanto bella ma anche forte e coraggiosa. Questa sponda e' Beppe supportato da tutti noi! Meglio di così !

Giorgio K. 06.05.12 20:38| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra che la signora Mina si sia trasferita in Svizzera da molti anni e pertanto sarebbe opportuno che esprimesse propri giudizi sul sistema politico del Canton Ticino e dei Grigioni e lasciasse stare stare l'Italia e le nost cose o meglio, se vuole può ritornare qui, cominciare a pagare le tasse e dire la sua.
Cordialmente

Francesco Romboli 06.05.12 20:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bello, concreto e ricco di significati!
Questo articolo, con i suoi frequenti ricorsi alla metafora è in capolavoro di osservazione politica, acuta e attenta. Chissà quanti politici (almeno quelli che hanno ancora un po' di dignità) si ritrovano in questo spietato, ma realistico ritratto. L'impressione che si riceve e che qui non si salva nessuno della politica cosiddetta "alta", dai predicatori agli "economisti", passando per i falsi moralisti. Tutti, parlano di tutto, dimenticando il loro passato, quello soprattutto politico, fatto anche di costruzione di questa casta e di questi grandi privilegi di cui continuano ingiustamente a godere.

peppefer 06.05.12 20:27| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE MINA, SONO UN UOMO DI 65 ANNI, TI CONOSCO DA SEMPRE, NON AVEVO DUBBI... SEI GRANDE, GRANDE, GRANDE....

aldo delli carri 06.05.12 20:21| 
 |
Rispondi al commento

I love you Mina, We love you.

Giordano Mariti 06.05.12 20:15| 
 |
Rispondi al commento

...mina, ma perchè non eri a cesena? e pensare che ti avevo anche invitato...
...lo so che sono decenni che ti rifiuti di comparire in pubblico e non hai fatto eccezioni per nessuno, ma proprio per questo quell'apparizione sarebbe stata davvero eccezionale: li avrei voluti vedere i tg, le radio e i giornali che fingevano di non sapere che eri stata lì, dal vivo, più viva che mai...
...beppe, rifacciamo woodstock con mina!

Gabriele Alfano Commentatore certificato 06.05.12 20:06| 
 |
Rispondi al commento


Vecchi scrooge antiespulsionisti in pantofole & palandrana della €x-sinistra necrotica si venderebbero la madre per un punto di spread ... sempre a coccolare miliardari speculatori verso i quali sono caduti in soggezione 20 anni fa ... con lo sguardo al PC sul loro conto in banca morente e poi di riflesso sul busto in marmo di Che Guevara rimasto lì come venerabile rovina di una gioventù da tempo finita anagraficamente e forse mai davvero compiuta e, meno polverosa, una icona di Monti o Napolitano ... e poi guardando l' orologio col fido telecomando lanciano il loro fanatico TG3, infernale lavaggio del cervello bigotto e identitario-cosmopolita, sperando con esso di avvistare nuovi barconi della morte carichi di nuove vittime da dare in pasto alla loro lercia Accoglienza schiavista che placando le fabbriche o piantagioni degli usurai cosmopoliti sollevi gli scrooge dalla responsabilità del pensare e della ormai apertamente disprezzata lotta di classe che gli spaventa l' investor usuraio e gli fa salire lo spread e la pressione arteriosa ... si credono furbi sperano di cavalcare l' Alien neoliberista che proteggono amorevolmente, e che invece presto, quando non gli serviranno più, li scalzerà e pietosamente se li mangerà vivi ...

uiytbrs y., roma Commentatore certificato 06.05.12 20:05| 
 |
Rispondi al commento

Mina. Grande, Grande, Grande.

Domenico Lico, Mileto Commentatore certificato 06.05.12 19:48| 
 |
Rispondi al commento

Mina.Il sostegno più gradito che possa esistere per un fenomeno di uomo come Grillo, è proprio quello che viene da un altro fenomeno.Altrettanto sbalorditivo.Mina Come Totò , come Paco de Lucia, come Maradona, come Stravinskji, come Brucee Lee.Te ne potevi stare serena in poltrona.Ma l'istinto di mamma tigre non poteva sopportare di vedere un uomo giusto,il più acuto di tutti,assalito da un marasma di idioti inetti traditori del popolo.Dove sono invece tutti gli altri artistucoli, attorucoli cantantucoli come Fiorello, a fiancheggiare gli oppressori ? .Sono gente senza vergogna.Pausini Antonacci Renato zero e tutte le altre mozzarelle della musica Italiana, dove siete ?.Quegli italiani che vi hanno regalato il paradiso, oggi sono in difficoltà.E voi cosa fate ? vi prendete l'orsacchiotto e ve lo andate a godere alle Canarie ? mediocri pianobaristi.Fiorello fai ridere solo i figli di papà-Perchè quelli hanno la soglia dell'osceno molto bassa.Per cui basta toccare il pisello di Baudo e li vedi scombisciarsi.Ma il vero artista è quello che fa ridere i ragazzi di strada-E tu Fiorello non ci fai ridere.

salvatore t., afragola (NA) Commentatore certificato 06.05.12 19:46| 
 |
Rispondi al commento

QUELLO CHE MI PIACE DEI PARTITI E DEI MEDIA (SOVVENZIONATI CON LE TASSE DEI CITTADINI ONESTI) E' CHE ASSOCIANO IL MOVIMENTO A 5 STELLE COME ANTIPOLITICA. QUINDI SE L'ANTIPOLITICA E' COMBATTERE CORRUZIONE, SPRECHI, LOBBIES, MALAFFARE, CASTA ECC. LORO STESSI SI AUTODEFINISCONO PER CIO' CHE SONO.

ROBERTO RICCIO 06.05.12 19:43| 
 |
Rispondi al commento

Grazie immensa Mina, ti amo!

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.05.12 19:41| 
 |
Rispondi al commento

equitalia è divenuta un'organizzazione repressiva,
poichè si è scatenata sui piccoli contribuenti e nella maggioranza dei casi per risquotere pochi euro quando in Italia ci sono evasori miliardari che potrebbero rimettere al posto più di una finanziaria. Se questa è democrazia andiamo avanti cosi, ma almeno non votiamo più gli evasori.

giuseppe merli 06.05.12 19:40| 
 |
Rispondi al commento

Spettacolare il tuo intervento, MINA.
Grazie di esistere !!

Roberto Chiappa, Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.05.12 19:30| 
 |
Rispondi al commento

Sei grande,grande,grande; come te sei grande solamente tu !
Alla bomba intelligente, che spara nel mucchio e fa stragi, contrapponiamo la MINA intelligente che sa davvero dove colpire !

Giuseppe Da Potenza 06.05.12 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Mi sa che voterò anche io M5Stelle. Basta PD! Pd sta per Partito dubbio.

Antonella Cutolo 06.05.12 19:24| 
 |
Rispondi al commento

Sei grande,grande, grande, grande; come te sei grande solamente tu !
Alla bomba intelligente, noi vogliamo contrapporre la MINA intelligente che colpisce davvero giusto !

Giuseppe Da Potenza 06.05.12 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Peppe,sono stato lo sono e lo sarò sempre un tuo ammiratore,noi siamo coetanei,ho servito con disprezzo e dignità questo Stato a costo di rimetterci la vita,vorrei fare parte della tua squadra "nel movimento a cinque stelle" io sono della provincia di Taranto e nel mio comune non vi è ancora una sezione per il movimento a cinque stelle,per questo ti chiedo se è possibile avviare una apertura e dare modo ai giovani di iscriversi al tuo movimento siamo stanchi di essere governati da incapaci,anche se sono laureati alla Bocconi o in altre università,noi cerchiamo gente semplice che dia anima e corpo al popolo Italiano,solo a pensare che è stato un popolo che ha portato civiltà in tutto il mondo ora siamo solo dei falliti,per colpa di un agglomerato di politici falliti.Tu con una mano e noi con due mani capovolgiamo questi ignobili partiti,che con il finanziamento pubblico si sono acquistato quasi tutta Italia,perciò possono vivere di rendita senza pagare IMU.
Vorrei tanto che tu un giorno daresti uno scossone ai miei compaesani pubblicamente rendendosi conto che il movimento a cinque stelle è anche del sud.
Spero che tu avrai del tempo per rispondermi,in attesa ti saluto cordialmente.Mino

Mino Simonetti 06.05.12 19:09| 
 |
Rispondi al commento

Mina non è la sola tra i "BIG" che sostengono Grillo, solo che non hanno il coraggio di affermarlo pubblicamente!!!

A. Giannattasio - SALERNO 06.05.12 19:07| 
 |
Rispondi al commento

Il vero BURLESQUE di prima e seconda repubblica

Antonio Biscuso (prolasso), Lecce Commentatore certificato 06.05.12 19:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un capolavoro di post... complimenti...!!!

Mina ha certamente un apetto in comune con il movimento 5 stelle...

Entrambi, "in sordina", senza desiderare o cercare apparizioni quotidiane nelle televisioni, e comunque nella vetrina della mondanità, nel dietro le quinte... hanno creato "grandissime cose"...

Ebbene... a buon intenditor....

Massia Ellecibò, Veneto Commentatore certificato 06.05.12 19:00| 
 |
Rispondi al commento

La bellissima voce di Mina contro la partitocrazia é stata ascoltata anche a New York!
Se fossi ancora residente a Palermo, oggi non avrei avuto dubbi per chi votare: Movimento 5 stelle!
http://www.linksicilia.it/2012/05/new-york-new-york-noi-qui-tifiamo-beppe-grillo/

stefano vaccara 06.05.12 18:59| 
 |
Rispondi al commento

FINALMENTE SONO ANDATA A VOTARE è LA PRIMA VOLTA NELLA MIA VITA CHE LO FACCIO CON GIOIA E VAIIIIIIIIIIIII FORZA MOVIMENTO 5 STELLEEEEEEEEEEE AVANTI TUTTAAA FACCIAMOLI NERI

sonia petri 06.05.12 18:44| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, qualcuno che ti segue con grande simpatia c'é anche tra chi scrive sui giornali (magari di quelli piccoli piccoli, come il nostro), all'interno del quale c'é una grande dialettica anche sulle posizioni del M5S; quindi non ti sentire sempre solo, d'accordo? Andiamo avanti!!

http://www.nuovosoldo.net/2012/05/06/politica-la-cantante-mina-al-fianco-di-beppe-grillo/

Santino Irrera 06.05.12 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Mina sei davvero immensa.

andrea c., reggio emilia Commentatore certificato 06.05.12 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, mi sono imbattuto in questo video http://www.youtube.com/watch?v=TnoyJO2SQ5A e sono rimasto a dir poco sconcertato. Nulla di male volersi confrontare con i leghisti, ma difendere Bossi sostenendo che è vittima dei media, che dato che è "un uomo che piange" vuol dire che non ha rubato, che è uno statista con 2 palle così...ma stiamo scherzando??!!! è assolutamente palese il tuo tentativo di arruffianarti queste persone con degli argomenti come l'assoluta estraneità di Bossi allo scandalo delle ruberie della lega (in America o in qualsiasi altro paese europeo un uomo politico coinvolto in uno scandalo simile avrebbe terminato immediatamente la carriera, altro che continuare a fare i comizi!!). Mi chiedo dove sia la coerenza delle tue parole dato che prima sputtani (giustamente) Bossi e poi lo difendi, come si vede chiaramente in questo video. Gradirei dei chiarimenti,dato che sono un convinto sostenitore del movimento,grazie.
Filippo

Filippo Macchiarelli 06.05.12 18:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Com'e' che Mina Anna Mazzini vive in Svizzera?

Zac 06.05.12 18:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"incontrollabile, sottovalutato, diverso..."
Diverso? Lo spero.
Ma lo spero sempre meno.

Gabriele M., Milano Commentatore certificato 06.05.12 18:16| 
 |
Rispondi al commento

Io Ho votato. Ore 14,23.
uno vale uno ma ho cercato di portarne altri 5 (almeno)
A palermo sarà dura, ma io ci credo.
Grazie a Mina, benvenuta nel sogno.

corrado roccaro, Palermo Commentatore certificato 06.05.12 18:11| 
 |
Rispondi al commento

Il modo migliore per realizzare un sogno è quello di svegliarsi... Beppe, c'è davvero da aver paura se ciò potesse accadere. Qui si rischia di imbarcare naufraghi della vecchia politica, e opportunisti dell'ultima ora... se non si sta con gli occhi ben aperti e non ci si dà delle regole ben precise, con qualcuno che vigili sulla loro osservanza...

ser zac 06.05.12 17:59| 
 |
Rispondi al commento

Questa di Mina è stata una gran bella sorpresa ed è per me un componimento lirico. Ho avuto la conferma del mio pessimo giudizio su certa stampa, pronta a far grancassa per settimane su una certa farfallina ed ignora completamente un'intervento, quello di Mina, tanto significativo, anche sotto il profilo dello stile. Grazie a Mina come sempre.

Vito Ruggiero 06.05.12 17:52| 
 |
Rispondi al commento

La SANTANCHè:una risorsa per la sinistra!

Cocambo 06.05.12 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Grande grandissima immensa e ora speriamo che altre menti brillanti comincino a capire che cosa è il movimento 5 stelle

francesco mazzanti, pontedera Commentatore certificato 06.05.12 17:43| 
 |
Rispondi al commento

Grazie, Mina. Sempre più GRANDE!

Jerry Spera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.05.12 17:33| 
 |
Rispondi al commento

ciao Mina, ci siamo incontrati nel castello di Carimate... qualche annetto fa :)
Grandioso messaggio, proprio oggi con un Mercurio opposto a Saturno! ed è giorno di Wesak.

con AstroTime ho infilato 5 terremoti sui primi 6 preavvisi del giorno (postati ieri)! cosa c'entrano?
beh, diciamo che c'è estremo bisogno di.. terremoti, come Beppe.

il mio biglietto da visita in un aforisma:

http://seismic.astrotime.org/il_Terremoto.htm

Antonio Alessi 06.05.12 17:16| 
 |
Rispondi al commento

Strane queste elezioni. Una campagna elettorale silenziosa, che si è contraddistinta solo per la demonizzazione dell'unica cosa nuova in politica: il MoVimento 5 Stelle. I politici di professione sono rimasti inebetiti di fronte al calo di consensi, forse perchè si sono resi conto che sta davvero finendo la pacchia, che oramai è il momento di mettersi da parte. Forse perchè hanno, per la prima volta, paura.
Non so se il MoVimento sarà all'altezza di ciò che promette, se le sue ambizioni rimarranno solo tali o si concretizzeranno in qualcosa capace davvero di rinnovare la politica non solo nostrana. In bocca al lupo a tutto il M5S.

Fabio Conti 06.05.12 17:15| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Mina, grandi "parole" dette da una grande cantante, ma "first of all" una grande donna, un animo generoso e prezioso, Grazie a nome di tutti gli italiani che vogliono cambiare con Beppe e il nostro grande Movimento 5 Stelle ...la SESTA SEI TU grazie, grazie ed ancora grazie

Enrico Paolini

Enrico Paolini 06.05.12 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Ti ascolto dai tempi di "Tintarella di luna" e ti ho sempre considerata la "VOCE" occidentale più bella.....ora dopo questo "outing" ti considero anche una delle menti più belle.
Grazie di cuore

lorenzo b., fi Commentatore certificato 06.05.12 16:44| 
 |
Rispondi al commento

La presa della Bastiglia e' vicina!!!!

SANTE CAVICCHINI Commentatore certificato 06.05.12 16:42| 
 |
Rispondi al commento

Visto che il mio commento è stato immediatamente censurato lo riscrivo e, per piacere, siate migliori di chi criticate e lasciatelo questa volta! E pensare che non ci credevo che davvero cancellaste i commenti! Ma a me è successo, e perciò ecco qui: Cara signora Mina, lei non vota qui, essendo cittadina svizzera, che si impiccia, perciò, degli affari italiani se, per non pagare le tasse qui vive o finge di vivere da molto tempo nella Nazione delle banche? Anche se condivido quello che ha scritto da tempo la invito a vendere altrove i suoi Cd, magari dove paga le imposte, ma le paga?

Claudia 06.05.12 16:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Brava!
Brava!
Come sei brava!
Per piacere cantaci una canzone dedicata alle (5) stelle!!
voi voi voi voi voi voi voi voi
voi che lo sentite questo povero mio cuore che fa bum
bum bum bum bum bum bum bum bum bum bum bum !
Brava! Brava!
Brava! Brava!
Brava!

Jacopo T., Sorano Commentatore certificato 06.05.12 16:32| 
 |
Rispondi al commento

Avevo un amico che era un grande estimatore della grande MINA,il quale sosteneva che la sua voce non le usciva dalla bocca ma dalla sua farfalla quanto era pura.vibrante e capace di toccare ogni sentimento umano.Grazie Mina vagante grazie ancora per aver usato la tua voce per esprimere il tuo pensiero e per averci fatto vedere, non 5 ma tante stelle. viva il movimento viva la liberta'

paolo arru 06.05.12 16:28| 
 |
Rispondi al commento

Tanto lei non vota essendo cittadina svizzera. Che ti impicci degli affari italiani se per non pagare qui le tasse vivi o fingi di vivere nel Paese delle banche? E da parecchio anche! Anche se condivido quello che scrivi, da anni ti invito a vendere altrove i tuoi Cd, magari dove paghi le imposte (ma le paghi?)

Claudia 06.05.12 16:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giustissimo, saluti a Lugano

ale 06.05.12 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Mina, credevo tu fossi una snob. Scusa.
Sei solo intelligente.
Un pezzo che non poteva descrivere meglio ciò che sta accadendo.

P 06.05.12 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna denunciare Misiani , il suo partito e tutti i partiti,nonchè quelli che potevano non
avallare a suo tempo e respingere la legge truffa dei "rimborsi" elettorali,contro il parere della
popolazione che aveva votato NO al finanziamento dei partiti. Questo latrocinio fatto dai partiti
a discapito della popolazione deve avere un risvolto penale per tutti i colpevoli.Dobbiamo
portare tutti i parlamentari alla sbarra

salvatore ., palermo Commentatore certificato 06.05.12 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Non pare scritto proprio da Mina.....E' nello stile dei post di Beppe.

donatella tagliata 06.05.12 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Grandissima artista e grandissima persona...

daniele g., aprilia Commentatore certificato 06.05.12 15:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mina, una di noi.

Stefania T., Miano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.05.12 15:29| 
 |
Rispondi al commento

http://www.repubblica.it/politica/2012/05/06/news/bagnasco_parla-34546693/?ref=HREA-1

Il cardinale bagnasco contro l'antipolitica, parla proprio questo che nella loro vita non ha fatto mai un cazzo, fanno la vita da nababbi, dentro le chiese ce la peggiore razza di gente che esiste perchè sonon proprio loro che sono l'antitutto, le migliori guerre nel mondo le hanno fatto succedere sempre loro, e tra un po ne succederà una in Italia.
CERDINALE BAGNASCO: PENSI A PAGARE L'IMU CHE ALLEGERITE UN PO DI SACRIFICI AGLI ITALIANI, VOI PREDICATE BENE MA RAZZOLATE MALE

tempesta_nel_ deserto Commentatore certificato 06.05.12 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Visto che i politici sono incapaci e hanno fallito sempre e comunque. Scendete Voi in politica; Voi, cantanti, comici, attori, ecc. Avrete certamente qualcosa di nuovo da dire e da fare. Forse non basta "predicare" seduti davanti al pc oppure in tv (Celentano) o articoli sui quotidiani. Forse occorre "osare" di piu'. Usando la Vostra popolarita', il vostro carisma e il vostro potenziale enorme. "Dalle parole ai fatti", dovrebbe essere il vostro percorso. Meditate "voi" gente famosa....meditate.

franc fleming 06.05.12 14:56| 
 |
Rispondi al commento

SEI GRANDE GRANDE GRANDE GRANDE COME TE SEI GRANDE SOLAMENTE TU.

Giancarlo 06.05.12 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Mina è la numero uno e sono felice di questo suo intervento sul sito di beppe. La stimo da sempre al punto che non credo che esistano parole per poterle esprimere i miei sentimenti nei suoi confronti.
La grande mina, un grande pezzetto della storia d'italia :)

P.S. Che bello,..... Mina ..la numero uno, sono senza parole

franco carasi 06.05.12 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Una "G" al cubo: Grande Grande Grande, Grazie Grazie Grazie, Geniale Geniale Geniale

Guglielmo Donzella 06.05.12 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Cara Mina, ti perdoniamo (forse) il fatto che sei scappata in Svizzera; ma sei cmq un grande personaggio. E le grandi persone e' giusto che diano il lore contributo nella penosa politica italiana. E' ancora poco il tuo intervento. Potresti fare di piu' e meglio.

franc fleming 06.05.12 14:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...farò un copia-incolla di questa lettera e la darò a mia madre per dargli un'importante testimonianza dei nostri tempi...per fargli capire che la sua generazione non ha perso come diceva Gaber...perchè si renda conto che la sua generazione non ha colpe anch'essa se hanno creduto in sani principi ennesimamente calpestati da coloro che avrebbero dovuto essere appesi nelle pubbliche piazze per quello che non hanno mai fatto...o per aver fatto ciò che non avrebbero mai dovuto fare...
Grazie Madre...grazie Mina.
Dobbiamo imparare ancora molto dalla vostra generazione...e lo impareremo se anche voi troverete finalmente il coraggio di far rivivere ciò che vi è stato ucciso tempo fà...

Scusate l'italiano pessimo...

Nuke' em All 06.05.12 14:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dopo mani pulite


i politici si suicidavano come mosche


adesso succede tutto il contrario loro godono di ottima salute e il paese si suicida colpa di loro ruberie


voglio altra mani pulite!

che sia il movimento questo bocca sana


La casta deve finire con le buone o le cattive altro che cozza day.

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.05.12 13:47| 
 |
Rispondi al commento

é leggermente nuvoloso ma spira un dicreto vento,in poppa, fuori la randa forza, baffino l'abbiamo perso, passa basso un elicottero, ma quando la coglionaggine con cui girano le pal(l)e , si eaurià in acqua finirà.
Asta la vista che le stelle brilleranno come il cielo si rassenerà.

Al - 2012 06.05.12 13:41| 
 |
Rispondi al commento

I CARTONAI

Senza offesa per un nobile mestiere che permette di riciclare carta e cartone degli imballi.
Ho dato una occhiata alle liste presentate nelle varie città e mai il paragone di cartonaio è stato tanto vicino ai candidati che si presentano.
A Verona,a mio parere la sfida è tra Tosi e il candidato Benciolini del M5S.
Il candidato del centro destra si presenta col pdl,udc,fli e addirittura 'nuovo' psi.
IL centro sinistra si presenta con una ammucchiata degna della sinistra:pd,idv,sel,federazioni di sinistra e liste civiche.
A Palermo la grande ammucchiata avviene col fli che corre insieme all'api,mpa,mps e varie liste civiche mentre il pdl si allea con l'udc e il grande sud.
Il candidato del M5S è Riccardo Nuti che detiene anni di militanza per le lotte ambientali.
A Genova il pd scende con una potenza di fuoco che raccatta ogni 'ben di Dio':pd,idv,sel,federazione sinistra,liste civiche,pensionati e psi(questa volta il vecchio),mentre a destra il pdl si allea nientepocodimenochè con la democrazia cristiana.
Situazione più normale a Parma dove però il pd si allea addirittura con i comunisti italiani e naturalmente con l'idv.
La situazione è analoga a Lecce e a L'Aquila.
Mentre l'Europa sta cambiando e domani sui mercati ne vedremo di belle,in Italia alle amministrative c'è il 'nuovo' che avanza.
Il pd al governo appoggia monti ma si allea con l'idv alle amministrative che sta all'opposizione.
Riappare il partito socialista e la democrazia cristiana con il pdl per prendere il voto 'dimenticato' di bersaglieri e nostalgici della prima repubblica.
A questo punto perchè non presentarsi con la sigla abcdefg.. cioè l'ammucchiata vincente?
Il M5S si presenta da solo,senza aiuti pubblici,con un programma ed un bagaglio culturale senza paragoni.
I candidati sono cittadini,degni di chiamarsi tali,sono laureati o diplomati d.o.c. ed ogni giorno affrontano le difficoltà quotidiane.
Non c'è nulla di nuovo tranne il coraggio di riaffermare la democrazia scomparsa.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 06.05.12 13:35| 
 |
Rispondi al commento

HO IN MENTE UN RITORNELLO: LE STELLE SONO TANTE, MILIONI DI MILIONI......

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 06.05.12 13:31| 
 |
Rispondi al commento

dunque fammi fare due conti, 2009 nascita del m5s 2012 vittoria alle elezioni amministrative, 2013 ingresso in parlamento, 2014 trionfo alle elezioni europee.
il tempo vola, il 2014 è più vicino di quanto sembri.

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 06.05.12 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo dobbiamo moderare le speranza
A parte i deficienti nati e i criminali come i 15 o più troll che infestano questo blog
poi abbiamo una bella massa di delinquenti che sono come gli ultras della curva sud che, anche quando la squadra si rende colpevole di qualsiasi truffa e corruzione, non sanno far altro che osannarla!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 06.05.12 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la vera battaglia ormai si combatte in Europa e lo sarà sempre di più, l'Italia è già un paese periferico ormai legato mani e piedi alle decisioni prese nelle riunioni Bilderberg.

"te la dò io l'Europa !" potrebbe essere un bel biglietto da visita per i nostri elettori.

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 06.05.12 13:24| 
 |
Rispondi al commento



Vi è un'altra osservazione interessantissima da fare. Gli oppositori al M5S sono tutti imbecilli. Sì, ma fino a quando non aderiscono al M5S però! In 5 min. diventano intelligentissimi.

Azz! L'adesione al M5S sostituisce anni di studio (diplomi, lauree, esperienze di lavoro, esperienze di vita, pubblicazioni scientifiche...). Curioso!
Poi, la cosa più ridicola in assoluto potrebbe essere la seguente: pretendere che uno aderisca al M5S quando fino a un attimo prima stando all'opposizione l'avete riempito di insulti dandogli dell'imbecille assoluto? Più che curioso!

Eh sì, "cari" grillini...

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/05/05/alieni-della-politica/219651/#comment-520812696

hasta farisei

Tony Commentatore certificato 06.05.12 13:23| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dove e' finito il mio commento? Comunque ribadisco la mia contrarieta' all'inchino verso una persona che nella sua vita non si e' mai impegnata per il suo paese che, anzi, ha lasciato volontariamente da anni.Come il collega Celentano, faccia cio' che sa fare: canti.Mi scuso per eventuali errori di battitura.

ANGELA RUSTICI, LUCCA Commentatore certificato 06.05.12 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Confindustria: "espropriare il vaticano..."

t.co/Hwaq8k7G

Mobilizer Commentatore certificato 06.05.12 13:21| 
 |
Rispondi al commento

l'unica risposta non valida è la seguente :

lasciamoli agli altri partiti che loro sanno cosa farne...

a buon intenditor...

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 06.05.12 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Più che una domanda curiosa la definirei una provocazione: com'è che gli islamici, quando decidono di sacrificare la propria vita in nome di Allah diventano dei martiri, cioè liberano la loro patria dal nemico e sono mandati da Dio che poi è anche il nostro Dio, giusto? Dio è uno solo o mi sbaglio? però la loro dottrina sostiene che la loro morte e l'uccisione del nemico in realtà è un gesto giustificato dalla loro religione mentre da noi il cristianesimo non accetta questi comportamenti.
C'è poca chiarezza in questi aspetti religiosi, conflittuali direi; pensavo a questo a seguito delle ormai parecchie persone che si stanno suicidando perchè non riescono più a sostenere il peso legato soprattutto al debito economico di cui spesso sono responsabili, nel senso che non hanno mai versato nè iva, nè irpef e magari girano con la Mercedes ma è anche vero che molti a fronte di cifre contenute si vedono pignorare quanto costruito in una vita con interessi da strozzinaggio, un vero e prorpio furto di stao. Insomma, bisognerebbe valutare caso per caso ma questo lo stato non lo fa. Ma la domanda alla fine è questa: se uno decidesse di ammazzarsi ma prima di fare questo gesto, come dicevo prima, in nome della libertà, dell'onore, della dignità umana ammazzasse un miserabile come Lusi, ce ne sono tanti da fare fuori ma lui è il più eclatante, strepitoso e sorprendente.....e allora vi chiedo: non sarebbe un gesto nobile per la comunità? il popolo? non sarebbe un gesto da paragonare a quello di Jan Palach? oppure di Bouazizi? Come Seneca, latinista stoico, si può decidere di suicidarsi per essere fedeli alla propria integrità morale ma deve essere una scelta fatta in totale libertà e serenità d'animo, il concetto è un pò diverso qui, la gente si ammazza spesso perchè lo stato non può intervenire a sostegno dei bisognosi ma Momti, che certo non è "il migliore degli uomin" ha detto che siamo ben lontani dai numeri di morti avvenute in Grecia; un discorso educativo e di alta umanità!

marcello serra 06.05.12 13:18| 
 |
Rispondi al commento

"Oltre ad essere particolarmente attaccati e dipendenti dalle cose materiali, ad allontanare sempre più i giovani dalle istituzioni è la cosiddetta antipolitica, aspetto questo negativo e diseducativo. Ci vuole quindi una netta inversione di tendenza". Lo ha detto il presidente della Cei, card. Angelo Bagnasco, a Locri. "In termini di lavoro, disoccupazione, sempre più crescente, e servizi migliori da offrire alla gente, servono, da parte delle istituzioni, politiche più incisive e mirate".

Certo,caro vecchietto vestito in maniera improponibile,resta solo da determinare CHI in italia rappresenti la vera antipolitica !

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 06.05.12 13:18| 
 |
Rispondi al commento

ha un senso lasciare i compensi in esubero a Bruxelles o non ce l'ha ?
e se non ce l'ha, che destinazione dare ai compensi in esubero ?
cerchiamo di non farci trovare impreparati, grazie

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 06.05.12 13:16| 
 |
Rispondi al commento

MASADA n° 1384 6/5/2012 LO SPETTRO DELLE AMMINISTRATIVE

C’è chi è disperato e si uccide per usura di Stato e chi prende una laurea in Albania – Equitalia – Pessima situazione sotto il sole – Bocciato il governo dei tecnici come quello dei politici– Tutti contro Grillo pervicacemente – Esempi di democrazia partecipata – Il consenso dei partiti è al 2% - Auto blu, scorte e sprechi – Tra i crimini dello Stato e quelli della mafia è una bella gara al peggio- “Contro la Lega”, libro di Furio Colombo – Monti e la Trilaterale – Come far uscire l’Italia dal disastro- Tagliamo la Tav in Valsusa- Il bue e il grillo – Si fa o non si fa questa maggiore tassazione dei fondi in Svizzera?

Franco
La partitocrazia ci ha portato sull'orlo del precipizio.
Il governo tecnico ci farà fare un passo avanti.
.
Oggi giorno persone si suicidano per disperazione. Ovviamente sono suicidi assistiti… dai tecnici.
VV
.
Conosciamo l'etica dei politici: è una tacca più sotto di quella del molestatore di bambini.
Woody Allen
..
Come ha detto Altan: "Ormai abbiamo bisogno di tecnici anche per arrangiarci."
.
I tecnici chiamano altri tecnici al capezzale dell’Italia, come i medici che chiamano altri medici al capezzale del malato. Intanto che questi giocano al ‘Consulto’, e quegli altri fanno lo gnorri. Il malato, abbandonato a se stesso e salassato del suo sangue, muore.
.
Fabiana
Lo schiavo non è chi ha la catena al piede, ma chi non riesce più a immaginare una vita in libertà

Per leggere tutto clicca il mio nome
oppure vai a
http//masadaweb.org

viviana v., Bologna Commentatore certificato 06.05.12 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'Europa si, l'Euro parliamone, ha detto Beppe

quindi ci si presenterà, non ci sono scuse

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 06.05.12 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Ma n'do vai se l'inno non ce l'hai ?

Youtube ha rimosso il video ufficiale del nuovo inno del Pdl “Gente della Libertà”. Sulla celebre piattaforma di condivisione sono visibile altre clip, postate da vari utenti, ma quella ufficiale non è visibile. Le motivazioni si possono leggere direttamente al link del video:

“Gente della Libertà il nu… Questo video non è più disponibile a causa di un reclamo di violazione del copyright da parte di Dj Remix”.

Youtube ha infatti accolto la richiesta dell’utente Dj Remix che ha deciso di denunciare al sito la violazione del copyright da parte del nuovo inno del PDL.

Ha-ha... questi non sono capaci neppure di realizzare un inno ed ancora hanno il coraggio di riproporsi sulla scena politica dopo i disastri combinati--- allucinante !!!

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 06.05.12 13:12| 
 |
Rispondi al commento

cosa facciamo con i compensi dei nostri parlamentari europei,
2500 e lasciamo il resto a bruzelles o cosa ?
c'è da avviare una discussione su questo

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 06.05.12 13:11| 
 |
Rispondi al commento

mi si sono spostati in avanti gli obiettivi.
eò capita !

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 06.05.12 13:09| 
 |
Rispondi al commento

STANCO DI ESSERE PRESO IN GIRO,RAPINATO, VIOLENTATO,IMPOVERITO,ABBANDONATO ETC.. DIVENTO SOVVERSIVO,IRRISPETTOSO, UTOPISTICO,VAFFANCULISTA,INCAZZATO ETC.. CHIEDO TROPPO?NOOOO!!! E ADERISCO AL MOVIMENTO 5 STELLE!!GRAZIE A TUTTI QUELLI CHE LA PENSANO COME ME'.

mauro nasoni Commentatore certificato 06.05.12 13:08| 
 |
Rispondi al commento

alle europee prenderemo un valanga di voti, gli italiani ci invieranno a rompere i coglioni lassù di un volentieri che non ne avete un'idea ancora

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 06.05.12 13:06| 
 |
Rispondi al commento

tanto per darvi un ordine di grandezza delle cose:

http://www.repubblica.it/speciale/2009/elezioni/europee/italia.html

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 06.05.12 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Non si sposta. Duro a morire malgrado una doppia sentenza sfavorevole: Vittorio Sgarbi è «incandidabile», ha spiegato la Corte d'Appello di Palermo confermando la decisione del Tribunale di Marsala.
Il motivo è presto spiegato: una norma del testo unico degli enti locali ha stabilito che non possono concorrere al primo turno elettorale gli amministratori di enti sciolti per infiltrazioni mafiose.

Ma davvero non c'è modo di levarci dalle palle
questo omuncolo di merda ?

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 06.05.12 13:01| 
 |
Rispondi al commento


Beppe,
oggi la stragrande maggioranza dei politici parlerà molto di te, ... e tu penserai "parlate male di me purchè se ne parli, perchè almeno sono nei vostri pensieri.. anche se mi state criticando o state parlando male di me!"

E finalmente oggi loro "i bravi polici ed i bravi tecnici" proveranno TANTA PAURA, la stessa paura che stiamo provando noi del popolo ogni giorno per causa loro, per tutte le loro "nefandezze".
Questi bravi politici che, con il loro mescolìo di carte in tavola, si aggiustano sempre le cose a loro favore sia da una parte politica che all'altra. Poi, a seconda delle opinioni del popolo sovrano, si rimpallano i problemi per accaparrarsi intanto le simpatie del popolo. Nel frattempo durante i loro buoni propositi, mai concretizzati, nelle campagne elettorali si danno pure colpe l'un l'altro per causare tanta confusione a quelle persone che non capiscono che sono solo furbe tattiche elettorali, pensando così di accaparrarsi più voti e fanno pure scorrettamente promesse che mai manterranno.
Così creano volutamente divisioni di popolo che crede quindi ad un partito anzichè ad un altro.
Alla fine il solo ed unico pensiero dei nostri BRAVI POLITICI è quello di riuscire ad un furbo intento: "divide et impera".
Ma noi popolo di intelligenti abbiamo scoperto da tempo il loro "giochetto".... e ci stiamo muovendo con l'unico mezzo:
"uniti in massa".

"Io non ci stò....
non ho paura di loro.
Spero solo che con il potere delle menti tutti loro sprofondino nella melma,
quella melma che hanno messo attorno a noi per farci morire, pensando di riuscire così ad imperare perpetuamente...."

Beppe in bocca al lupooooo......!!!

RITA v., roma Commentatore certificato 06.05.12 12:55| 
 |
Rispondi al commento

ORA ADDIRITTURA C'E' AMATO con un suo programma sulla crisi, ma che cavolo stanno facendo a RAITRE?!?!?!?!?

MARIO 06.05.12 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Splendido!! Mina e' una grande persona, oltre ad essere l'artista sublime che tutti conosciamo.

Matteo G., Oslo - Roma Commentatore certificato 06.05.12 12:55| 
 |
Rispondi al commento

nella tana del Bilderberg.... eh eh !
eh ?
bella sfida

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 06.05.12 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Ahahahahah... come godo... ma come godooo... Chissà Bersamerda che faccia ha fatto...

Adriano Perrone, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.05.12 12:54| 
 |
Rispondi al commento

in europa c'è il proporzionale e una decina dei nostri entrano secondo me

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 06.05.12 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Sono un cittadino moderno, e, per quanto lungimirante e consapevole io sia, non avevo mai "capito" perchè alcuni dei miei frizzanti conoscenti mi consigliassero "serenamente" di far entrare Mina nella mia conoscenza musicale/artistica ispirata. Non vorrei fare proprio io il classico commento cieco e stolido, ma ora ho capito.

Andrea C., Milano Commentatore certificato 06.05.12 12:52| 
 |
Rispondi al commento

io già sto con la testa alle prossime elezioni europee del 2014, come li scegliamo i candidati ?!

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 06.05.12 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Liberiamo la politica dalla statistica e dalla pubblicità. Un politico non dev'essere un bravo statista, il suo scopo non deve essere quello di prendere voti. Abbiamo bisogno di etica, un politico può fare solo il bene della sua nazione. Deve fare solo quello.

Davide P., Padova Commentatore certificato 06.05.12 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Oggi in Sardegna si vota per 10 referendum (abrogativi e consultivi) su abolizione province, tagli al numero dei consiglieri regionali, eliminazione aggancio stipendi a quello dei parlamentari, elezione diretta del presidente, abolizione statuto e riscrittura con elezione dei costituenti, etc.....). Insomma una ventata di richiesta di democrazia, tagli a spese inutili e libertà dalla classe politica attuale. Una vera e propria bomba .... ecco perché vergognosamente non se ne è parlato né sui media nazionali né su internet. Fate girare grazie

Saverio V. 06.05.12 12:50| 
 |
Rispondi al commento

ADDIRITTURA ORA UN ONOREVOLE DEL PDL (smpre a TELECAMERE) stà spiegando di come oggi bisogna ristrutturare il vecchio non costruire nuovi edifici, che bas... stanno prendendo le idee del M5S per farsi pubblicità in piene votazioniiii.
Ma come cavolo è possibile.

MARIO 06.05.12 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Scusatemi, ma MINA CHI?
Mina la cantante o Mina l'evasore fiscale in contumacia...?

Saluti

Terzo Nick Commentatore certificato 06.05.12 12:49| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO MANCAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA?!?!?!?!?!?!?!??!?!?!?!?

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.05.12 12:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CORREGGO IL MIO POST PRECEDENTE.
Ho sbagliato la data NON OGGI 06/07/2012 MA BENSI' OGGI 06/05/2012

MARIO 06.05.12 12:46| 
 |
Rispondi al commento

mina e celentano : i migliori stanno conn noi,ovvio... eppoi anche beppe come cantante è niente male :)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 06.05.12 12:42| 
 |
Rispondi al commento

INCREDIBILE, oggi 06/07/2012 su RAITRE a TELECAMERE di ANNA LA ROSA in piena tornata elettorale ci sono politici di destra e sinistra (alcuni anche sindaci di città) che se la stanno allegramente discutendo sull'IMU.
E cosa pensate stiano dicendo?!?!?!!??!?
IO NON RIESCO A CREDERE AI MIEI OCCHI ED ALLE MIE ORECCHIE

MARIO 06.05.12 12:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

MA CHE CACCHIO SUCCEEDEEEEE.
Nel bel mezzo delle elezioni ci sono programmi televisivi che invitano "onorevoli" ed altri simili per discutere e spiegare delle tasse e quanto altro?!?!?!?!?!?
A me pareva che si potesse fare propaganda sino a 24 ore prima dell'apertura delle urne, qui invece ora nel bel mezzo delle elezioni (anche se amministrative) si possono fare di queste cose?!?!?!
Ma per la miseria, chi dovrebbe vigilare cosa stà facendo, è forse ai caraibi a farsi una bella vacanza?!?!?!?
Cosa è successo, sono cambiate le leggi?!?!?!?!?

MARIO 06.05.12 12:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che eri una grande artista lo sapevo, da tempo.
Con piacere leggo anche la tua intelligenza e sensibilità, il tuo coraggio, il tuo non esserti mai sottratta anche a critiche e confronti.

Grazie Mina, grazie davvero.

Gennaro R. 06.05.12 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Giovanino cosa farai quando arrivi la cartella esatoriale di equoitalia

i fenomeni di bossi e marroni dicevano di non pagare il canone


è adesso? sono cazzi


leghisti vostre case finirano nelle banca of china

grazie a tremonti!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.05.12 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Davvero è molto elettrizzante e paradossale vedere su tutti i giornali e in tutte le trasmissioni Grillo che fa propaganda elettorale. E pensare che all'inizio ha proprio detto agli iscritti di evitarla. Un genio che ha capito che non serve andarci per sparare promesse inutili, ma sono quelli che le sparano che temendoti ti controllano ti copiano ti vivisezionano e cosi facendo ti danno più visibilità di quanto ne avresti avuta andandoci direttamente. Una lezione di marketing delle essere più presente senza volerlo. Un genio.

Sergio Silvestri, Veruno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.05.12 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Ne giovanino vota lega oggi

hahahah! sono messi maluccio poveretti padani con le scoppe nel sedere

per fare pulizia da voi bisogna fare una

FATICAAAAAAAAAAAAAAAAA ,;;;))))))))))))

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.05.12 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Mina!
Ma perchè lo strato intellettuale del paese si nasconde da anni. Perchè in parlamento non ci sei tu, perchè non c'era Lucio?...Enzo Biagi...Montanelli. Perchè lasciate da 50 anni governare il buffone di corte?
"Ciò che colpisce non è il rumore oltraggioso dei disonesti (violenti)ma il silenzio ostinato della gente onesta".

Davide P., Padova Commentatore certificato 06.05.12 12:29| 
 |
Rispondi al commento

E' dura per chi è al potere da 20 o 30 anni in alternanza tra centro destra e centro sinistra rendersi conto che si sono mangiati il paese.....ora cercano di portarsi via anche le razioni k (chi ha fatto il militare sa cosa sono) prima di scomparire per sempre dalla storia della politica italiana come indegni protagonisti della storia italiana.

gianfranco vanucci 06.05.12 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Mina

Antonio B. Commentatore certificato 06.05.12 12:19| 
 |
Rispondi al commento

e questi sono gli ultimi due scandali del Gemelli e IDI, due ospedali in cui il vaticano comunque interferisce. Così accade che uomini del vaticano distruggano la sanità italiana pagata con le nostre tasse ed i contributi dell'8 per mille.

Policlinico Gemelli
DA AFFARI ITALIANI: Travolto dai debiti, il Policlinico Gemelli in venditaESCLUSIVO. Oltre Tevere circola da giorni l'ipotesi di cessione dell'importante ospedale. In alternativa c'è chi pensa ad una bad company con il problema della gestione della facoltà di Medicina dell'università Cattolica. Chi sono i partiti che si fronteggiano nella ricerca di una soluzione ai crediti stratosferici che la Regione Lazio non riconosce alla struttura. L'impegno del ministri Balduzzi. In pole position anche la possibilità di un salvataggio firmato Ior, oppure Opus DeiMartedì, 7 febbraio 2012 - 14:20:00
di Antonino D’Anna
Vendere il Policlinico Gemelli, trasformarlo in una bad company o chiedere un aiuto a una cordata appoggiata dalla Santa Sede? Sono tre le opzioni su cui, in questi giorni, si riflette in Vaticano secondo quanto risulta ad Affaritaliani.it.
Istituto Dermopatico dell’Immacolata
È l’anno nero della sanità vaticana nel Lazio. Dopo la crisi del San Raffaele e la Tbc al Policlinico Gemelli, scoppia il caso dell’Istituto dermopatico dell’Immacolata. Fiore all’occhiello dell’assistenza e della ricerca scientifica in Italia, da alcuni mesi paga in ritardo lo stipendio agli oltre 1500 dipendenti. I quali chiedono: che fine hanno fatto i soldi?
Federico Tulli
http://federicotulli.com/tag/istituto-dermopatico-dellimmacolata/

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 06.05.12 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Mina, queste considerazioni acquistano ancor più valore dette da una persona che avrebbe potuto apparire più di ogni altra in virtù delle doti artistiche. Tu hai deciso da tempo di non apparire, ma di regalarci lo stesso quello che di meglio potevi donarci cioè la tua voce e tutte le emozioni che suscita ascoltandola. Oggi confermi anche di essere una grande donna. Grazie.

Teufel 06.05.12 12:15| 
 |
Rispondi al commento

IL CASO San Raffaele, un buco da 45 miliardi Milano, chiusa l`indagine: sette gli accusati. Raggiunto l`accordo con i creditori MILANO - In contemporanea alla chiusura dell`indagine è stato raggiunto l`accordo per il concordato con la maggior parte dei creditori. Circa 45 milioni di euro è la cifra che sarebbe stata distratta dalle casse del San Raffaele di Milano, attraverso la realizzazione di una serie di operazioni - tra cui l`acquisto di un aereo di lusso per 35 milioni di euro - e la contestuale creazione di fondi neri transitati soprattutto su conti esteri. È quanto emerge dall`avviso di conclusione delle indagini notificato dalla Guardia di Finanza a 7 indagati per associazione per delinquere e bancarotta, tra cui l`uomo d`affari Daccò e l`ex direttore amministrativo dell`ospedale Mario Valsecchi. Daccò, Valsecchi e gli altri cinque indagati, tra cui gli imprenditori Zammarchi e Fernando Lora della Progetti srl, avrebbero preso parte alla associazione per delinquere per la creazione dei fondi neri. Denaro che sarebbe in gran parte stato girato dal vecchio management del gruppo a Daccò, il quale lo avrebbe poi fatto transitare nella sua «complessa e consistente rete di società e conti esteri». I soldi, tra il 2006 e il 2011, sarebbero stati trasferiti «su plurimi conti corren- ti, con movimentazioni periodiche a favore di beneficiari non identificabili».
http://www.inail.it/Portale/appmanager/portale/desktop?_nfpb=true&_pageLabel=PAGE_SALASTAMPA&nextPage=Per_i_Giornalisti/Rassegna_Stampa/Indice_Cronologico/2012/Marzo/20/SALUTE_E_RICERCA_SCIENTIFICA/info794230705.jsp

VI RENDETE CONTO DI COME SONO GESTITI I SOLDI PER LA SANITA'? DA CRIMINALI. Gli Italiani con le loro tasse pagano il pizzo a questi criminali collegati a comunione e liberazione, al vaticano che in qualche modo interferisce con le nomine di chi gestisce come risulta dalle cronache. CHE SCHIFO!!!L'Italia in miseria e senza sanità per colpa loro.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 06.05.12 12:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... Diario di bordo:
”Dopo un sonno agitato,
e un discorso fattomi nella testa per tutta la notte,
finalmente è arrivata l'alba.

Qui oggi "piove",
quindi ... il governo più ladro che mai,
si presenta in tutti i suoi aspetti.

Il seggio 36 è nella mia vecchia scuola media,
dove oggi e domani mi vedranno anche
come rappresentante di Lista.

Ho portato a votare la mia mamma,
un pò anzianotta, e ipovedente...
mi sono raccomandata...
”Mamma, se non vedi il simbolo dillo al presidente di seggio..!
altrimenti chissà dove metti la X !”
Finalmente dopo vari tentativi,
ha capito...
con l'eureka...
”AAAHHH ... si si , go visto le 5 Stelle...
(ha origini venete)
quelle si vedono bene !!!

Risata generale al seggio...
e vai...
un altro voto al Movimento!

Uff... sono agitata,
mi riesce male anche a scrivere oggi...
sto mescolando tante cose nella testa,
ma il fatto è che mi sento come in una griglia rovente.

La mia scheda votata è stata messa
con grande soddisfazione nell'urna.
Domani alle 3
la ritroverò là
spero in compagnia
di tante altre ”sorelle”.

Oh ragazzi...
che bello poter partecipare
a questa cosa qua.
Un'emozione che spero molti di voi
possano provare.
La prima volta che voto
un Movimento che ho visto nascere,
svilupparsi e crescere fino a questo punto.

Se mi riesce
metterò notizie di come andrà qui a Carrrara
tra oggi e domani.
Il nostro sogno
è di mettere in comune
almeno un consigliere...

Incrociamo le dita...

...

sara paglini, carrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.05.12 12:12| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un Comico e una Cantante ci hanno indicato la strada: la strada della rinascita.
Non intellettuali o professionisti della cultura, ma due persone coraggiose e umane ci hanno ricordato l'insegnamento più grande.
Combattere per la nostra libertà e il nostro futuro. Combattere per la Civiltà.

Grazie a tutti e due.

Suger De Saint Denis, Parigi Commentatore certificato 06.05.12 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Dopo 22 anni non ho votato la destra a Palermo.
Ho dato piena fiducia a Nuti il candidato del moviMento 5 stelle.
Uno inCCazzato !

Palermo con migliaia di Santini per le strade.UNA VERA VERGOGNA !!!!

marcello p., palermo Commentatore certificato 06.05.12 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mollate temporaneamente il pc e andate a votare che i dati sull'affluenza alle urne sono importanti per il loro impatto psicologico sui votanti...

Bee.thoven Commentatore certificato 06.05.12 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Antipolitica: a volte i termini vengono coniati per impressionare, come ha insegnato il marketing. L'intendimento di chi usa questa parola è quello di tappare la bocca, evocando significati incivili ed antidemocratici. Senza andare nel sofisma, ma ragionando sui fatti: oggi i fallimenti ed i danni prodotti dalla politica sono evidenti, tangibili, incontestabili. Quindi essere antipolitici significa voler cambiare, interrompere, porre la parola fine ad un sistema che ha avuto mille possibilità di ravvedimento e di correzione, ma che non ha alcuna intenzione di farlo. Antipolita non è una parolaccia! Antipolitica è militanza civile attiva e democratica! Appuntiamoci una spilla sul petto: sono antipolitico.

francesco menegazzo 06.05.12 12:04| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori