Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il nuovo vento della Sardegna


Sardegna_referendum.jpg
"Ce l'abbiamo fatta.In Sardegna i 10 referendum hanno raggiunto il quorum. Il primo risultato sarà l'abrogazione immediata delle nuove inutili 4 province, ognuna con un doppio capoluogo, che con una popolazione di 1.500.000 persone erano un insulto all'intelligenza. La maggior parte dei politici e degli organi di stampa ha silenziato il tutto sperando che un po' per ignoranza, per menefreghismo, perché tanto niente cambia, che la gente non si recasse a votare per poter dire che i sardi volevano quello stato di cose. Invece il quorum è stato raggiunto, le quattro province abolite. Il personale verrà ricollocato a esaurimento, non ci sarà possibilità per i politici di far leva elettorale su ulteriori assunzioni. Il risparmio si vedrà nel lungo periodo. Noi sardi abbiamo iniziato a sfrondare i rami periferici, con la speranza che vengano potati anche quelli più grossi e principali." Monica Murgia

7 Mag 2012, 14:48 | Scrivi | Commenti (78) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

grande 5 stelle, diamoci da fare che e' il ns momento, facciamo vedere loro come con tanta semplicita' si possa cambiare questo stato marcio!

gerardo 03.06.12 20:27| 
 |
Rispondi al commento

Benissimo, sono contenta per loro!

Elena Milanese 11.05.12 18:52| 
 |
Rispondi al commento

(null)

Maurizio Amadi 10.05.12 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Perunu entu li ènit a favore a chie non lischit
a cale portu intrare . Mi pare chi como es cussu giustu.Forza Paris chi torro deo puru.
Antoni Matta 1950

MATTA ANTONIO 10.05.12 10:09| 
 |
Rispondi al commento

oltre alle province io propongo di eliminare anche le regioni a statuto speciale,spero che beppe e quelli della rete lo prendano in considerazione,scrivo dalla sardegna e' vi assicuro che non serve assolutamente a niente,e' solo una mangiatoia dove parcheggiare gli amici degli amici,certo i referendum per fortuna sono andati bene ,ma non basta bisogna andare oltre e fare di piu',inserirlo nel programma e proporlo per il 2013,avremo di sicuro molti consensi.

bruno carta, san sperate Commentatore certificato 09.05.12 22:37| 
 |
Rispondi al commento

forza ragazzi,e' il momento giusto, bisogna convincere gli indecisi che il M5S e' l'unico movimento pacifico per riprendere in mano l'italia distrutta da questi delinquenti e incapaci,di destra centro e sinistra,e' arrivata l'ora di dire basta e mandarli tutti a casa,abbiamo dimostrato che la politica possiamo farla in modo esemplare noi cittadini a costo zero

bruno carta, san sperate Commentatore certificato 09.05.12 22:27| 
 |
Rispondi al commento

A COSA SERVE LA TELEVISIONE?
A COSA SERVE LA STAMPA?

Di sicuro non a fare informazione. Noi l'informazione la abbiamo:

QUESTA QUA!!

Chissene se le notizie di questi referendum non sono state divulgate? Il popolo Sardo ne ha fatto comunque buon uso: Bravi.

Per info il sito con i referendum:
http://www.regione.sardegna.it/argomenti/attivita_istituzionali/referendum2012/

Vincenzo ., Chiavari Commentatore certificato 09.05.12 22:13| 
 |
Rispondi al commento

SALUDE E TRIGU
E bravi i sardi, popolo dignitoso e coraggioso!!
Speriamo veramente che anche dalle nostre parti qualcuno possa fare almeno qualcosa di simile.

Matilde Conte, Roma Commentatore certificato 09.05.12 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Ho 52 anni e da circa 20 non riuscivo più ad immedesimarmi in nessuna corrente politica. In alcune persone sì, per dirne una Matteo Renzi Sindaco di Firenze. Ma come gli ho anche detto, come faccio a darti una preferenza se poi questa potrebbe convogliare nel consenso a Bersani che....... lasciamo perdere!!!!! Ritengo che lui possa vivere una crisi di identità all'inerno del PD e gliene parlerò al più presto. Voi mi avete sviscerato la mente, creando un programma che è sintesi di quanto ho sempre sostenuto. Guardavo i nostri politici e li vedevo come quelli che pestano l'acqua nel mortaio anzicchè basilico,pinoli, aglio e gli altri ingredienti per realizzare il pesto, ritengo molto caro a Beppe Grillo. CONTINUATE COSI'. Abbattete questo sistema che ci costa l'ira di Dio e non ci da neanche la possibilità di sputare in faccia a chi ha sbagliato. Un sistema che offre giustificazioni a tutti, nonostante tutti ci hanno portato nel baratro. Grande risultato in Sardegna e grande risultato alle amministrative. Poi senti loro e in pratica hanno vinto tutti. NON SE NE PUO' PIU'!! Datemi un paese meraviglioso, così come lo è morfologicamente e artisticamente, dove poter far crescere mio figlio. E' deprimente avere come obiettivo quello di dargli il massimo dell'istruzione possibile e poi augurargli di trovare fortuna all'estero, in paesi dove i soldi vengono spesi per creare servizi e non privilegi per chi sta al potere. GRAZIE PER AVERMI RIDATO UNA SPERANZA.

leonardo loria, augusta sr Commentatore certificato 09.05.12 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Dopo aver assistito per anni alle terribili macchinazioni di tutti quei gangster che circondavano la democrazia, con ambizioni da iene, con metodi da assassini e con la moralità da marciapiede allora ben venga Beppe Grillo.
Messo così a dura prova il popolo esige che si cerchino rimedi alla sua penosa situazione.
Milioni di disoccupati chiedono lavoro e i pensionati serenità. Le imprese vogliono aiuti.
I milioni di giovani, che dal tempo delle ultime elezioni hanno raggiunto l'età per votare, chiedono un futuro con prospettive che assicurino almeno i mezzi per la sussistenza.
Pieghiamo i magnati della finanza e delle speculazioni a pagare le tasse, poniamo fine alla corruzione, evitiamo le inutili spese della politica e militari, facciamo in modo che ad ogni italiano non manchi pane e lavoro, ridimensioniamo gli interessi della chiesa.
Sicuramente il popolo non cerca solo aiuto ma una nuova fede e nuovi personaggi, che almeno siano diversi dallo schifo odierno.
Grazie anche al grande popolo sardo che sta dando la carica per una nuova Rivoluzione

fabrizio fontana 09.05.12 10:12| 
 |
Rispondi al commento

ora il vento nuovo che può pervadere la sardegna terra che amo particolarmente, può arrivare anche sulla capacità di determinare nuovi percorsi di crescita economica e nuove e impensabili scelte di sviluppo , ma bisogna accelerare i tempi non aspettare che le decisioni arrivino dall'alto.

maurizio laguardia 09.05.12 07:31| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano appartieni al passato..solo perchè un partito è diverso formato da giovani non avezzi alle schifezze della politica che ci ha portato sul lastrico lo bolli come anti politica, indegno di stare nelle istituzioni!!! forse quello indegno sei tu cha hai vissuto di politica tutta la vita in connivenza con i partiti che ci hanno rovinato.. Se il movimento 5 stelle è anti politica tu sei antidatato!!!!!

Stefano 09.05.12 00:20| 
 |
Rispondi al commento

Contentissimo, ribadisco.
Ma ribadisco anche che NON SI TROVA ACCENNO nei notiziari di questo referendum IMPORTANTISSIMO, che avrebbe gli stessi risultati se fatto a livello nazionale.
Mah... questo silenzio è deciso dall'alto...

Pavel Rosskj 08.05.12 22:54| 
 |
Rispondi al commento

si e vero che in sardegna si e raggiunto il quorum pero e anche vero he il quorum e stato un po risicato appena uno su tre degli aventi diritto, il che deve farci riflettere parecchio visto che a lamentarsi dei politici sono bravi tutti ma quando ce da fare qualcosa si preferisce rimanere zitti a casa..manuel da cagliari ..onesto cittadino..grazie Beppe..!

emanuele ancis 08.05.12 22:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

complimenti ai sardi per quello che hanno saputo fare spero che non siano i soli e che noialtri li seguiamo

antonio meoli 08.05.12 21:59| 
 |
Rispondi al commento

questo referendum dovrebbero estenderlo a tutta l'italia e APPLICATO SEVERAMENTE! Ci H A N N O R O T T O P R O P R I O I C O G L I O N I STI MANTENUTI!!!!! A CASA

ADA R., Rho Commentatore certificato 08.05.12 21:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenzione!!: i politici attaccati alla poltrona come al solito interpretano a modo loro i risultati e tentano di ribaltare la nostra volontà!!
Il presidente della (ex)provincia di Olbia Tempio, Fedele Sanciu, dice che il non voto del 73% nella sua (ex)provincia corrisponde alla volontà dei cittadini a non voler abolire la provincia!! Ora, visto che Sanciu legge nel pensiero di chi non è andato a votare, ci spieghi perchè, lui e il suo partito non hanno pubblicizzato il referendum, sicuri di un risultato a loro favore. Faccia come Cherchi, presidente della provincia Carbonia Iglesias che si è dimesso appena appreso il risultato!
Loro non si arrenodono!! noi neppure!!

alberto f 08.05.12 20:29| 
 |
Rispondi al commento

questo e' il testo della mia proposta al GOVERNO sullo Spending Review:
perche' il Sig. Mastropasqua ha 25 incarchi pubblici per 1,2 ml di euro quando si puo' dare pane e lavoro a 25 persone??? e perchè i dirigenti di Equitalia hanno società che acquistano e rivendono case pignorate in evidente conflitto di interessi??? soluzione: max 1 incarico pubblico per persona ed eliminazione, da sempre evidenziata da tutti i partiti e mai messa in atto, del conflitto di interessi. O se proprio siete incapaci di eliminarlo, normate la speculazione di questo tipo nell'osservanza Della Costituzione. La casa è lacrime e sudore versati da una vita intera da ciascuno di noi.

roberto, cagliari 08.05.12 13:24| 
 |
Rispondi al commento

CHE RIDERE! NAPOLITANO IL NOSTRO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA CHE DOVREBBE GARANTIRE LA VOCE DEL POPOLO DICE:"Di boom ricordo quello degli anni Sessanta, altri non ne vedo".
Si ricordi caro Presidente, che i movimenti rivoluzionari sono sempre partiti dal basso e sono sicuro che non LE insegno io la STORIA!

roberto, cagliari 08.05.12 12:57| 
 |
Rispondi al commento

il prossimo passo è l'indipendenza della sardegna. Con 10 miliardi di euro di crediti dello STATO verso la Sardegna e con solo 1.5 milioni di abitanti dovremmo avere tutti un cazzo di lavoro degno di questo nome.

roberto 08.05.12 12:49| 
 |
Rispondi al commento

SPERO PROPRIO CHE IL VENTO DELLA SARDEGNA RAGGIUNGA ANCHE IL CONTINENTE .

WALTER REGAZZONI 08.05.12 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Sono Sardo, e Sono Contento del Risultato Ottenuto; Solo un Appunto, Alcune Persone che Hanno Votato, da me Interpellate dopo il Voto NON Sapevano che c'era Anche la Scheda per l'Abolizione delle Quattro Provincie!!!! Questo E' Il Risultato dell'Informazione che non Esiste.

Movimento Cinque Stelle Grazie di Esistere.

Saluti.

Luigi Lorenzo Alterio 08.05.12 09:43| 
 |
Rispondi al commento

Si, certo, tutto bello sino a quando, alle prossime elezioni, non ti telefona l'amico di un amico per essere votato, regalandoti in cambio lavoro per tuo figlio disoccupato. Tutto bello sino a che stai male, e devi farti le analisi, e scandagli per bene le conoscenze a caccia di un tecnico di laboratorio che ti faccia saltare la fila e non pagare il ticket. Tutto bene sino a che non devi fare una domanda in qualche ente pubblico, perchè c'è sempre un compaesano che ti passa la domanda da sotto la pila, sino in cima. Finisci il tutto con il solito "Ajo ca 'o si cumido su caffè". Ma lo sai che hai appena contribuito a far crescere questa mafia politica. Da noi le mafie non attecchiscono, perchè i politici chiedono troppo pure per loro. Sai che per un posto da tecnico di laboratorio, ad un mio amico con parenti a Roma, avevano chiesto in cambio un posto al ministero? Alla maggioranza fa comodo lo status quo, anche se poi si adira per averlo creato, quando altri gli passano davanti perchè hanno un parente più influente di loro. E' questo il cancro che ci affligge.

Rosanna ., Selargius Commentatore certificato 08.05.12 08:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grandi!!!!!:))

Marco 08.05.12 02:49| 
 |
Rispondi al commento

La cosa più scandalosa è che nessuno ne parla , quotidiani , tg , studi chiusi , che schifo , comunque un grazie anche all'attuale governatore Cappellacci

Mauro Spiga 08.05.12 00:44| 
 |
Rispondi al commento

oh cappellacci,ua sbentugliada oi, una crasi, du bisi ca di n'ci bogausu, aici poi torrai a giogai cun nannitu a arcore.

ivo m., qartu sant'elena Commentatore certificato 07.05.12 23:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ebbai, chi immoi doppeusu fai cummenti s'islanda!!
Sardegna, terra mia, mi manchi da morire e mi stupisci con questo risultato epocale!

Jeremy L., Cagliari Commentatore certificato 07.05.12 23:43| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti vivissimi al Popolo Sardo. Dobbiamo prendere esempio da voi.

Gigio Il Pendolare 07.05.12 23:27| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti al popolo sardo per questa dimostrazione di maturita'. Se poi questo popolo ha anche voglia di fare del bene ad altri, gli chiedo di invitare il nostro sindaco Aledanno per spiegargli che il mondo sta cambiando. Oggi Aledanno ha detto di voler creare un duplicato di Equitalia per poter distribuire un po' di cariche e assumere un po' di amici. E, visto che anche la Polverini ha avuto la stessa idea, cari amici sardi, una lezioncina anche a lei non guasterebbe.
Non voglio pagare IMU e addizionali ai massimi livelli per far ingrassare il sistema di questi personaggi,mentre i servizi sociali sono ridotti ai minimi termini!

PaC 07.05.12 22:27| 
 |
Rispondi al commento

Sono contento che in Sardegna si è incominciato a tagliare i rami secchi. Spero che in tutta Italia si arrivi a ridurre le spese inutili della politica solo capace a foraggiare inutili politici
parassiti. Ritengo inoltre che le votazioni Amministrative abbiano gettato un seme di rinnovamento con dei dati certi. Innanzitutto la gente è stufa di questa politica goffa e poco costruttiva quindi c'è stata una forte diserzione di votanti. Secondo la Lega e il partito di Berlusca hanno preso una sonora sconfitta per gli scandali della famiglia Bossi e per la scarsa politica di Berlusconi intento solo a star dietro alle Escort. Due avvenimenti vergognosi.
Novità assoluta, e da parte mia un velo di speranza, la possibilità del Movimento Cinque Stelle, partendo dalla base, riuscire a scalfire il marmoreo potere politico. Sono orgoglioso nel pensare che gli italiani abbiano ancora la testa senza farsi ipnotizzare dai vecchi politici consumati votando in gran numero, superiore alle più rosee previsioni il Movimento stesso. Grazie a tutti gli italiani con il sale nella zucca. Bravi.

Renzo Grillo 07.05.12 22:10| 
 |
Rispondi al commento

Sono arcicontento per questa vittoria.
Ho un unica preoccupazione, spero di essere smentito: ma il TG2, TG3, il Corriere, La Stampa, non riportano NIENTE di questo avvenimento (meraviglioso), NIENTE!
Ma che significa?

Pavel Rosskj 07.05.12 21:59| 
 |
Rispondi al commento

Grande Sardegna, un po' di pulizia,di rinnovamento, di tutela ambientale, per il futuro dei tuoi figli.
Tutti insieme possiamo far risorgere questa meravigliosa terra.

stefania vacquer 07.05.12 21:46| 
 |
Rispondi al commento

Andiamo avanti così

Baresi6 07.05.12 21:34| 
 |
Rispondi al commento

Avete sentito il commento di Bersani sui ballottaggi !!
Ma quell uomo spara talmente tante cazzate che non si rende più conto della realtà !! Fottiti berserk

Alessandro chiatti 07.05.12 21:08| 
 |
Rispondi al commento

Grande risultato amministrativo del Movimento 5 Stelle !!! Grandi !!! Avanti dritti così !!!

Francesco dimarco 07.05.12 20:47| 
 |
Rispondi al commento

Le cose non cambiano; siamo noi che cambiamo.

H. D. Thorreau

copia incolla 07.05.12 20:41| 
 |
Rispondi al commento

Un altra delle innumerevoli volte, in cui sono fiero del mio sangue.
Grazie ragazzi, il cambiamento è iniziato

Paolo fois 07.05.12 20:39| 
 |
Rispondi al commento

salve popolo di grillini sono nuovo e mi fa piacere di scrivere un commento.Ottimo è bello questo blog.
Ah ho visto i risultati delle elezioni.EVVIVA EVVIVA
EVVIVA

Roberto T., Milano Commentatore certificato 07.05.12 20:23| 
 |
Rispondi al commento

Un abbraccio al popolo Sardo. Bella lezione!!!

silvano gatto 07.05.12 20:23| 
 |
Rispondi al commento

grazie sardegna, grazie a tutti

robero garzeni 07.05.12 20:18| 
 |
Rispondi al commento

Gliene stiamo suonando a tutti...
Grazie ragazzi per il vostro impegno.
Un'aria fresca sta entrando anche in parlamento
Viva M5S

Maurizio Besana 07.05.12 20:03| 
 |
Rispondi al commento

Un altro scandalo in questo Paese! Facciamo qualcosa per quei 300 giovani che hanno superato il concorso in Magistratura, conclusosi in novembre 2011 e non ancora chiamati ad entrare nell'ufficio dopo tanti mesi, mentre prima venivano chiamati quasi immediatamente. Sapete quanti stipendi stanno perdendo? E li aspettavano come MANNA DAL CIELO!
Nonostante richieste il Governo semplicemente NON RISPONDE a chi con il merito si è "guadagnato "un posto nella vita, spendendo enormi energie stress fatiche e soldi per prepararsi un concorso(si pensi ai tanti libri, scuole, soggiorni ecc).
Questa è iniquità intollerabile. I poverettti hanno anche lasciato i precedenti impegni, si sono cancellati dall'ordine degli avvocati o altro e non percepiscono neppure quelle lirette per mantenersi e sono al palo quelli che avevano programmato un matrimonio, mentre il nostro amatop governo ha bandito un altro concorso in espletazione (prove a maggio)e mentre sono in corso gli orrali del concorso intermedio! Vergogna! Mancano i fondi? li prendano dai fondi per FINANZIARE I PARTITI o dallo stipendio di Monti o della FORNERO, la cui figlia è al sicuro nelle stanze universitarie coperta dai buoni genitori con quella tipologia di concorsi universitari da denunciare, in larghissima parte alla PROCUra per fallso ideologico o interesse privato in atto pubblico.
Aiutateci a dire BASTA a gridare BASTA a queste continue violazioni dei sacrosanti diritti dei cittadini.

De Leo Maria Rosaria 07.05.12 19:59| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti al popolo sardo! Ci avete dato un grande esempio! Possiamo davvero cambiare qualcosa, ora questi referendum devono essere fatti ovunque! W la demorcazia!

Andrea 07.05.12 19:57| 
 |
Rispondi al commento

Un grazie anche da parte mia alla Sardegna per il bell'esempio che ci sta dando....
ora dobbiamo seguire...
Serena, Ferrara

Serena Taddia 07.05.12 19:24| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente.....qualche volta non siamo solo pecore appresso al pastore di turno....questo risultato consegna alla giunta di imbalsamati che staziona da tempo in regione, una precisa volontà popolare....Su sambene no est abba. "il sangue non è acqua".

gavino spanu 07.05.12 19:11| 
 |
Rispondi al commento

SALVIAMO QUIRRA, sempre con voi e spero presto fra di voi.

andrea c., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.05.12 18:59| 
 |
Rispondi al commento

INTANTO NELLE TV NAZIONALI è SPARITO IL SIMBOLO DEL MOVIMENTO 5 STELLE.........

LA CAGARELLA DI DALEMA E IL VERDE PALLIDO DI VENDOLA ....DA MORIRE DAL RIDERE

SIMONE ., prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.05.12 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti.....non vedo l'ora di passare l'ennesima vacanza nella vostra splendida isola

maurizio 07.05.12 18:50| 
 |
Rispondi al commento

si cominci a prendere esempio da loro

alessandro blasi Commentatore certificato 07.05.12 18:48| 
 |
Rispondi al commento

a nome di tutti gli italiani brava gente: grazie!!! Avete dimostrato che si può combattere contro questi ladri auto-referenziati.
GRAZIE!!!

luca narduzzi 07.05.12 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Bravi sardi! gavì dimostrà de esere i mejo!!!!!!
Quando anca i veneti comissiarà a raionare???????

Roberto b. 07.05.12 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Localmente la battaglia si combatte sul posto la guerra e vinta con piccole battaglie locali solo cosi
Anche se la bastonata che oggi prendono li porterà a riconsiderare il tutto

Riccardo Garofoli 07.05.12 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Si. Grillo, sembra che a Parma secondo i risultati ufficiali, alle amministrative il candidato Movimento 5 Stelle, riuscirà a portare al Ballottaggio il suo candidato. Con chi verrà fatta l'alleanza per arrivare a governare questa città?

Jonas Larsson 07.05.12 17:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Complimenti al popolo sardo. Siete grandi e l'Italia dovrà prendere atto delle vostre decisioni. Continuate cosi, siete la punta dell'iceberg, il resto affonderà questa mala politica.

Flavio P., Brescia Commentatore certificato 07.05.12 17:33| 
 |
Rispondi al commento

Sono andato a votare ma anch'io non avrei mai pensato si sarebbe arrivati al quorum.
Finalmente una bella prova dei Sardi, le cose storte vanno combattute dall'interno.
C'è stata disinformazione totale!!!! totale!!!, a Nuoro si ha addiritura notizia di manifesti appesi al contrario, le hanno tentate tutte ma è stato tutto inutile.
Forse non cambierà nulla ma adesso abbiamo dato un segnale molto chiaro.
Il presidente della provincia di Nuoro Deriu dice che si rischia il caos, l'unico caos che ci sarà è quello fra i consiglieri regionali e tutti quelli che mangiavano a due mani dalle disfunzioni di procince inutili.

Pietro Pisanu 07.05.12 17:29| 
 |
Rispondi al commento

e adesso avanti come l'islanda altrimenti rimettiamoci la pelliccia di pecora.

giuseppe p., alghero Commentatore certificato 07.05.12 16:38| 
 |
Rispondi al commento

W i Sardi e la Sardegna!!!

Fabio Aprea, Roma Commentatore certificato 07.05.12 16:29| 
 |
Rispondi al commento

si sighides at andare ene toro deo puru.....
volere è sempre potere...

yuva m., mantova Commentatore certificato 07.05.12 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Credo sia un fatto positivo, rilevante! occorre tuttavia, come è stato detto, vigilare affinchè i nostri "compagni di merenda" non inventino qualche trucchetto per restare a galla.
sono orgoglioso del risultato che abbiamo ottenuto

Sandro 07.05.12 16:02| 
 |
Rispondi al commento

Itte bellu. Deusu bolu paghede. Folza gai, chi soe torrende deo puru!

Paolo F., LIVORNO Commentatore certificato 07.05.12 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Onore a voi Sardi, che per la seconda volta, in breve tempo, state dando lezione all'Italia che dorme.
Bravi !!!!!!

Alessandro La Tessa 07.05.12 15:34| 
 |
Rispondi al commento

La Sardegna non è l'unica Regione a Statuto speciale con la quale la Casta si è ritagliata Benefit personali..+
L'italia è piena di Regioni a Statuto speciale.. In Alto Adige, dove solo la Provincia di Bolzano gestisce 5 miliardi l'anno, di tagli non ne vogliono sapere neanche la crisi economica sembra aver smosso i politici locali, che rimangono determinati a non farsi sottrarre un euro.
il quotidiano altoatesino di lingua tedesca Tageszeitung non più tardi dello scorso 26 aprile intervistando proprio il Presidente della Provincia Durnwalder (stipendio mensile di 26.500 euro) ha titolato: «Roma non può toglierci un euro».
Chiaro, inequivocabile. Niente da fare quindi per il progetto del governo Monti, che aveva prospettato per Bolzano proprio il taglio del gettito delle imposte dal 90 al 60%, attestandolo così su un valore analogo a quello in vigore nella maggior parte delle regioni del Nord Italia.

roby f., Livorno Commentatore certificato 07.05.12 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Aiò!!
Grazie Sardegna, sei troppo bella.

Vincenzo Q., Bologna Commentatore certificato 07.05.12 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo,speriamo che dalla Sardegna cominci a spuntare il Sol dell'Avvenir.Speriamo che dalla regione più periferica dell'Impero del Malessere spuntino i semi di una nuova RINASCITA.Ma non la "rinascita" Sarda più volte annunciata e più volte abortita già nel secolo scorso,che ha distrutto tutto quello che poteva,ha affamato i sardi,ha decimato pastori ed agricoltori,ha portato ricchi smargiassi ad impadronirsi delle sue coste e la popolazione costretta umilmente a servire alle sue feste.La rinascita di una Sardegna,povera di industrie inquinanti ma ricca di lavori arcaici ed all'aria aperta.Una Sardegna distante dall'opprimente giogo della burocrazia parassita di Stato,Provincia,Regione.Una SARDEGNA dei fichi d'india,dei Nuraghi e delle Tancas.Di una Sardegna in cui la gente possa finalmente dire son FIERA d'esser SARDA!Non toccate più questo SMERALDO incastonato del Mediterraneo!

alessandro sanna 07.05.12 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Il risultato ottenuto ieri con questo referendum, forse sembra agli occhi degli esterni una grande vittoria del popolo sardo... ho i miei dubbi... su questo referendum è stato fatto un grande lavoro di lavaggio del cervello...
I promotori del Referendum è la stessa cara casta che anni fa votò per l'istituzione delle provincie...i signori Cappellacci e co. visto il disastro che hanno combinato dovevano pulire il loro nome portando avanti un'iniziativa così ammirevole...6 milioni di € che potevano essere risparmiati e utilizzati in altre forme.

Sia chiaro...sono contro le provincie inutili...ma adesso.. - ONOREVOLI -STIPENDI AI POLITICI + LAVORO: qui siamo tra il patetico, il grottesco e il blasfemo: come si può ingannare la povera gente con uno slogan come questo? Io non sono favorevole al taglio del numero dei consiglieri Regionali perchè verranno tappate le bocche delle minoranze e verrà esasperato un bipolarismo estremo con le stesse facce, gli stessi partiti, le stesse mafie, poi, per dimezzare lo stipendio ai politici bisogna fare un referendum o può farlo benissimo il Consiglio Regionale?

Paolo Curridori 07.05.12 15:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri ho votato ma sinceramente non pensavo che ci riuscissimo sopratutto a causa della disinformazione diffusa. Basti pensare che ieri sera nel sito del tg3 c'era scritto che si poteva votare anche stamattina. Ora arriva il problema più grosso ossia cercare di non far ignorare i referendum come è stato fatto con quello dei rimborsi elettorali o quello dell'acqua pubblica

ilgloglottatore 07.05.12 15:07| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE RISULTATO. ADESSO DOVETE VIGILARE AFFINCHÈ VENGA ATTUATO. QUESTI MALEDETTI FANNO COME GLI PARE. VIGILATE E DENUNCIATE!!!!

HO LA PELLE D'OCA!!!

cino r., firenze Commentatore certificato 07.05.12 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Ottima decisione! Bravi è così che dobbiamo fare tutti, i cittadini della Sardegna un esempio da seguire!

Bruno Cinque (b5), Trieste Commentatore certificato 07.05.12 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Bel risultato, sono contento...

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 07.05.12 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Bene,finalmente si comincia a ragionare!

marco mix, santarita Commentatore certificato 07.05.12 14:53| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori