La Rete non deve lasciare soli i sindaci del M5S

Parma.jpg

La Rete non deve lasciare soli i sindaci del MoVimento 5 Stelle. Tutto è avvenuto molto in fretta e c'è la necessità di ricoprire ruoli operativi. A Parma abbiamo bisogno di aiuto. Cerchiamo una persona con esperienza della gestione della macchina comunale per la carica di direttore generale al più presto. Incensurata, non legata ai partiti, di provata competenza.
Ho saputo soltanto ieri sera della candidatura (appoggiata da un consigliere del M5S dell'Emilia Romagna) di Valentino Tavolazzi di Progetto per Ferrara a cui è stato inibito l'uso congiunto del suo simbolo con quello del MoVimento 5 Stelle qualche mese fa. Ovviamente è una scelta impossibile, incompatibile e ingestibile politicamente. Mi meraviglio che Tavolazzi si ripresenti ancora sulla scena per spaccare il MoVimento 5 Stelle e che trovi pure il consenso di un consigliere.
Chiunque fosse interessato alla posizione invii il suo curriculum a questa mail.

Postato il 24 Maggio 2012 alle 10:43 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (1247) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico

Tags: Comune, direttore generale, Internet, MoVimento 5 Stelle, Parma, Tavolazzi

Commenti piu' votati


Ehi una proposta: perche; non selezioniamo un CERVELLO IN FUGA e lo riportiamo in Italia? Chissa' quanti giovani (non ammanicati ma competenti) hanno le carte in regola e sono volati via (USA, CINA, AUSTRALIA, GERMANIA).
Sarebbe l'occasione di riportare la gente competente in Italia e farla contribuire alla crescita del nostro Paese. Se condividete ...VOTATE il post!

Procopio Copiopro Commentatore certificato 24.05.12 11:49| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 77)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi è questo consigliere comunale dell'Emilia Romagna che ha appoggiato l'autocandidatura di Tavolazzi?

Il nome!

Non lo voglio sapere da Grillo, ma dal consigliere stesso, vediamo se ha l'onestà intellettuale di presentarsi motivando questa iniziativa, prima che sia la rete a farlo.

Avanti, la rete e il M5S aspettano!

silvanetta* . Commentatore certificato 24.05.12 11:43| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 70)
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUESTO ARTICOLO DEVE RIMANERE IN ALTO PER SEMPRE.
E' IL PIU' IMPORTANTE DI TUTTI.
CI VUOLE SOLIDARIETA',COESIONE,COERENZA E COLLABORAZIONE.
NESSUNO DEVE ESSERE LASCIATO SOLO.
N-E-S-S-U-N-O!!!!!!!!!!!

Al. P. Commentatore certificato 24.05.12 10:55| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 68)
 |
Rispondi al commento
Discussione

X TAVOLAZZI, vai nel pdl , li cercano sempre (gente così arrivista)

SIMONE ., prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.05.12 11:39| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 55)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grandi!
E' iniziata la vera rivoluzione culturale!!
Ecco l'esempio di democrazia diretta, partecipativa!
la cosa pubblica finisce nelle mani e nella gestione di ogni cittadino per bene!
Unico criterio: la meritocrazia!
Unici requisiti: integrità morale e competenza!
Cazzo ragazzi, finalmente si fa sul serio.
Erano anni che aspettavo questo momento!
Che bel giorno sarà per me quello in cui potrò votarvi!!!!!

gerardo s., vaglio basilicata (pz) Commentatore certificato 24.05.12 11:17| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 44)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono un simpatizzante del Movimento ma me la permettete una considerazione?

Grillo ha scritto: "A Parma abbiamo bisogno di aiuto. Cerchiamo una persona con esperienza della gestione della macchina comunale per la carica di direttore generale al più presto. Incensurata, non legata ai partiti, di provata competenza."

Una persona competente che sappia far funzionare la macchina di un Comune è al 99% un funzionario di partito. Chi ha sempre lavorato in questa posizione? Rappresentanti di partito. Quindi SECONDO ME la frase dovrebbe essere modificata con: "Cercasi amministratore per il Comune di Parma. Può partecipare chiunque abbia i requisiti, sia incensurato ecc ecc" Vogliamo dare una chance anche a un neo laureato, che sia uscito con ottimi voti dall'Uni? Il Neo-Sindaco di Parma non ha mai fatto il Sindaco, i suoi Assessori pure, perchè l'amministratore non potrebbe essere pure lui/lei un giovane, senza esperienza?
Se si trova la persona con esperienza e con gli attributi necessari va bene, ma mi sa che non sarà a tempi brevi, e comunque un professionista del genere non credo sarà a buon mercato... E se si prende un personaggio del genere poi i titoloni sui giornali si sprecherebbero: "Grillo/M5* non sanno fare nulla e si affidano agli altri. Ma perché avete votato degli incompetenti? E bla e ancora bla..."
In somma: io sarei per estendere a chiunque abbia studiato amministrazione e comunque sappia già da subito come fare, ma non escluderei nemmeno i neo-laureati.

Saluti

Stefano Lazzari 24.05.12 11:21| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 40)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dalla pagina facebook di GIOVANNI FAVIA : "In risposta ai messaggi che mi stanno arrivando: per le informazioni che ho io Valentino Tavolazzi non si è mai auto candidato come direttore generale del comune di Parma. Ne tantomeno è stato appoggiato dai consiglieri regionali dell'Emilia-Romagna, il cui ruolo non è quello di appoggiare o spingere candidature in perfetto stile partito, ma di vigilare che Parma non venga penalizzata nei trasferimenti di risorse regionali. Prego chi ha fornito questa falsa informazione allo staff del blog di dichiararsi e chiedere scusa. Ed allo staff di verificare prima le informazioni che pubblica."

Beppe noi ti vogliamo bene ma ora lascia lavorare i ragazzi.
Hai sempre detto che non avresti messo bocca nelle vicende interne degli eletti.
Non creiamo casini inutili !!!!

Marco Gallo 24.05.12 13:41| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 40)
 |
Rispondi al commento
Discussione

bisogna fare attenzione perche molti della vecchia politica cercheranno di infiltrarsi nel movimento 5 stelle per distruggerne immaggine ed altro.
attenzioneeeeeeeeeee

ien p., monaco di baviera Commentatore certificato 24.05.12 11:05| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 36)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Contestiamo tanto il governo Monti e poi si chiede il curriculae per governare Parma?
Per me in una politica dove 1 vale 1, l'esperienza d'una casalinga vale quanto quella di un laureato alla bocconi.

Piuttosto , secondo me , Parma: subito la carta d'identità con la firma digitale e la posta elettronica certificata per diritto di nascita e piattaforma web comunale dove i cittadini possano proporre e votare le idee discusse in consiglio comunale.

Questo è il pensiero di uno che vale uno.

Saluti
Maurizio

Maurizio Kikko 24.05.12 12:53| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 30)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma scusate. Saro' sbagliata io, ma in questa cosa ci vedo semplicemente la logica delle regole di base del MoVimento, quel non-statuto e quei pochi fondamenti di cui Beppe e' garante e che dobbiamo rispettare.

Tavolazzi e' stato estromesso con la sua lista civica dal MoVimento, a causa di alcuni comportamenti ritenuti non in linea con queste regole? Non vedo perche' debba occupare una carica a Parma all'interno del MoVimento.

Vogliamo pensare che in qualche modo sia da ritenersi ancora vicino al MoVimento, che la "scomunica" sia reversibile... be', comunque essendo consigliere di una lista civica a Ferrara, non puo', secondo le regole del MoVimento, dimettersi dalla carica per cui e' stato eletto, per occupare un altro posto! Sarebbe anche questa, di per se', violazione di base, e quindi e' fuori da ogni logica a maggior ragione.

milena d., savona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.05.12 16:50| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 29)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma vi rendete conto ? Sieteeeeeee GRANDI qualsiasi partito l'avrebbe dato a parenti o amici quaquaraqua ! DAI RAGAZZIIIIII HO 19 ANNI SONO CON VOI....ANZI NOI SIAMO INSIEME E INSIEME SCRIVEREMO IL FUTURO !

Claudio Pelliccia 24.05.12 11:31| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 26)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' meglio ammettere di avere un problema e cercare aiuto piuttosto che dare cariche agli amici e poi fare le cose male come la casta che ci ha rovinato da più di 50 anni.

E' un atto di umiltà e franchezza che nessun'altro avrebbe avuto.

Mauro Panebianco 24.05.12 13:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento

La rete non vi lascia soli

Le esperienze passate ci hanno insegnato che gli eletti che sono rimasti soli è perché non hanno mai coinvolto la rete nelle discussioni dei documenti rinchiusi nei cassetti di palazzo, ma si sono semplicemente limitati alla divulgazione per un consenso finale sul proprio operato.

È chiaro che se gli eletti sono i portavoce della rete, che poi è l’evoluzione stessa politica che auspichiamo, tutti devono avere interesse affinché possano svolgere il proprio mandato nel miglior modo possibile.

Non invio il mio CV al singolo sindaco, perché le mie conoscenze sono inerenti al tema della connettività, tematica che può essere buona per tutti gli eletti, ma mi rendo disponibile ad aiutarvi con la rete ad ogni richiesta di supporto e chiarimenti.

Grazie per aver compreso il vero spirito del movimento 5 stelle


ciao vi scrivo dalla bassa bolognese, san giorgio di piano.
un consiglio. non rilasciate troppe interviste e pareri e opinioni e via dicendo su qualunque questione di qualunque tipo. prendetevi i vostri tempi, riunitevi e ragionate assieme e STOPO ai pareri personali su questioni generali. quanto alla posizione aperta nessuno fara' peggio di chi competente fino ad oggi ha rovinato parma, insomma, dettate voi i tempi e l'agenda di lavoro, non fatevela dettare e non rispondete a ogni caxxata che viene pubblicata su di voi o su parma.
e stopo all'inceneritore, poi magari se vedra' ma lo stop anche su quello va dato subito, non scordatevi di noi, cosi' come noi non vi lasceremo soli.
ADELANTE!

giorgio paglieri 24.05.12 12:02| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento

Eh No caro Beppe!
Chi è interessato mandi il suo curriculum al Sindaco che valuterà le candidature insieme ai suoi consiglieri, chiedendo anche parere democraticamente ai cittadini tramite Internet, come tu stesso sostieni da sempre. Grazie

Annibale Tortini 25.05.12 08:54| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' così difficile lasciare da parte il proprio ego e l'ambizione per un progetto più grande di bene comune che va al di là della singola persona? Questa ostinazione è solo segno di presunzione e arroganza = lo stampino dei politici. Di gente così non ne abbaimo bisogno se proprio vuole che vada a candidarsi nei partiti classici lì lo prenderanno di sicuro.

rosaria m. Commentatore certificato 24.05.12 10:56| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento

In risposta ai messaggi che mi stanno arrivando: per le informazioni che ho io Valentino Tavolazzi non si è mai auto candidato come direttore generale del comune di Parma. Ne tantomeno è stato appoggiato dai consiglieri regionali dell'Emilia-Romagna, il cui ruolo non è quello di appoggiare o spingere candidature in perfetto stile partito, ma di vigilare che Parma non venga penalizzata nei trasferimenti di risorse regionali. Prego chi ha fornito questa falsa informazione allo staff del blog di dichiararsi e chiedere scusa. Ed allo staff di verificare prima le informazioni che pubblica. Giovanni Favia.

luca r., bologna Commentatore certificato 24.05.12 12:33| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo me, questo non è un bel post, passiamo da disperati alla ricerca di un tecnico. La ricerca del Dirigente spetta al Sindaco di Parma e al suo gruppo di lavoro. Poi con Tavolazzi è ora di smetterla. Ci sono pericoli maggiori e diversi per il nostro movimento(quelli che saltano sul carro del vincitore)

Antonio Marfi 24.05.12 14:26| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

E' arrivato il momento di rendere più esplicite le strategie di gestione. Se no si rompe tutto.

La gente è ingenua, ma quando si accorge che viene trattata da scema di solito se la prende. La faccenda di Tavolazzi ha assunto queste dimensioni perché non è sufficientemente chiara.

Beppe, devi fare luce in modo definitivo sulle questioni che scottano: il tuo ruolo nel movimento e il tuo rapporto con la Casaleggio Associati. Se non capisci questo, e ti sembra di averlo chiarito già abbastanza, in poco tempo sarai il principale ostacolo allo sviluppo del movimento. Se invece saprai farlo... non ci sono limiti in vista.

Gianroberto, il salto di qualità può arrivare solo se il movimento potrà dotarsi di uno strumento informatico di partecipazione vero ed efficace. Altrimenti ci saranno a breve implosione e frammentazione.

Per fare il salto di qualità serve più consapevolezza. Da parte dei militanti, ma anche da parte della Direzione. Serve comprendere cosa significa Sostenere un Progetto che non è un partito. Serve un modello politico che contenga il concetto di Non Concentrazione del Potere e allo stesso tempo la sappia bilanciare con un Garante le cui caratteristiche siano Trasparenti ed Efficaci. Più di quanto lo sono ora.

Serve un Piano.

Purtroppo chi pensa che il piano già ci sia, pensa anche che sia volutamente tenuto nascosto, suscitando sospetti.

La fase 2 è adesso. Immagino che non foste ancora pronti, quindi state facendo cazzate. La gente non ha più pazienza per le cazzate.

Mettete in chiaro che serve una Direzione.

Sarei molto interessato ad essere letto da chi mi censura.

Davide B. Commentatore certificato 24.05.12 19:25| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA RETE "NON" LASCERA' SOLI I SINDACI DEL MOVIMENTO 5 STELLE!

Non rompete i coglioni, vediamo se la rete saprà attivarsi!

Vediamo se e quanti curriculum arriveranno, basterà tenere chiunque vada li sotto controllo.

Se arriva quello, se arriva questo, chiunque arrivi deve essere idoneo, altrimenti va a casa, semplice!

In rete c'è di tutto, l'abbiamo sempre detto, sarà compito e bravura nostra trovare chi fa al caso nostro.

Serve chi ha competenze, esperienza, e capacità organizzative, c'è anche chi ha tutti questi requisiti ma non ha mai potuto dimostrarle proprio perchè il sistema politico glielo ha impedito, si facci avanti adesso!

L'Emilia è piena di brava gente, secondo me arriveranno tante proposte!

SE GRILLO AVESSE DETTO METTIAMO "QUESTO" SI SAREBBERO LEVATE URLA DI DISSENZO!

LA RETE SIAMO NOI, ESPRIMIAMOCI!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.05.12 12:34| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sembra quasi vedere il film "il gladiatore", solo contro tutti, solo contro un mondo difficile e corrotto.

Che il nuovo sindaco di Parma si ricordi che non sarà mai solo, perché se è lì vuol dire che non pochi parmigiani hanno fiducia in lui.

Non resta che indirizzarlo per la via giusta, sicuramente il non sapere tante cose, può giovare moltissimo.

Un bambino compie delle azioni a noi quasi inconscienti, ma riesce sempre nel suo intento.

Buona vita

Michele Lo Coco

Michele Lo Coco, torino Commentatore certificato 24.05.12 10:53| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

Forse sarebbe bene fermarci tutti un attimo e riflettere per benino.
Allora, c'è chi dice che Tavolazzi non s'è candidato e c'è chi dice di si.
Spero che questa non sia una guerra intestina e che chi ha dato info allo staff sia qualcuno che lavori per se stesso, così come spero che Tavolazzi rimanga lì dov'è e non rompa i cosiddetti a Parma.
Nel frattempo SUGGERISCO un bel passettino indietro da parte di tutti, Pizzarotti e i ragazzi di PR hanno già delle belle rogne sotto le mani, sarebbe assurdo complicargli la vita anzichè aiutarli.


Cavolo come fa paura la vera democrazia!! Basta un post così per mandare nel panico tanta gente?

No non si può fare così, no così sembriamo deboli, sembriamo impreparati bla bla bla!!

Ma quando Beppe ha detto che ognuno ci deve mettere del suo lo avete ascoltato veramente??

Sembra davvero che non siamo pronti per questo tipo di rapporto istituzione-cittadino...

E' un modo nuovo ok? Il comune chiede aiuto? bene i cittadini volenterosi rispondono perchè è nel loro interesse. SEMPLICE NO?

Giacomo E. Commentatore certificato 24.05.12 12:48| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

non vedo quale sia il problema .. si usa il blog per raccogliere i curricula e valutarli. Un partito avrebbe messo subito un amico degli amici

chi si scandalizza per la forma e' semplicemente in malafede e non sa nulla del m5s

torquemada giuseppe, bolzano Commentatore certificato 24.05.12 12:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

ma cosa vi aspettavate che il sindaco di parma i
collaboratori li scegliesse tra parenti e amici?
allora non avete capito niente del M5S.

pericle 24.05.12 14:47| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

Sì però ragazzi nei commenti non si può essere così assatanati, così drammatici e disfattisti per ogni cosa... mamma mia.....
Lo abbiamo detto fin da subito che eleggere per noi non è delegare, come avvenuto fino ad oggi, ma significa partecipare in prima persona. C'è bisogno di questa figura e la si cerca. Cavolo meglio di così!!! Con curriculum e tutto quanto, meglio di così!!!
Ci sono stati sindaci di Roma, non direttori generali, SINDACI, che non erano manco laureati...
Su ragazzi, usiamo la piattaforma per il confronto e il dibattito, ma ogni volta sti toni melodrammatici, che noia....

marco t., milano Commentatore certificato 24.05.12 14:24| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

io non ho l'esperienza di capire subito d'impatto ma leggendo lo statuto di tavolazzi la mia prima impressione è stata di vedere un partito e secondo me ha fatto bene grillo a non fargli usare il logo 5 stelle.se poi c'è già un non statuto cosa serve a farne un altro?presidente consigliere tesoriere come dicevo un partito.

vincenzo p., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.05.12 12:42| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le regole ci sono e vanno rispettate e capite.

Il MoVimento 5 Stelle è una libera associazione di cittadini. Non è un partito politico nè si intende che lo diventi in futuro. Non ideologie di sinistra o di destra, ma idee. Vuole realizzare un efficiente ed efficace scambio di opinioni e confronto democratico al di fuori di legami associativi e partitici e senza la mediazione di organismi direttivi o rappresentativi, riconoscendo alla totalità dei cittadini il ruolo di governo ed indirizzo normalmente attribuito a pochi.

Fabio Calvosa 24.05.12 12:43| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sono un Cittadino di Parma e l' atteggiamento di Pizzarotti non mi piace proprio se è vero che ha detto che i Voti li ha presi lui ed ha contattato Tavolazzi che è stato espulso
da Grillo per motivi più che giustificati

Personalmenteo i voti li ho portati per Beppe Grillo non certo per Pizzarotti che si dimostra Irriconoscente ed irrispettoso, ripeto se vero quello che si legge.

Eppoi che senso ha nominare un D.G. ? può farlo lui, è o no non è un Project Manager, ci sono già i Direttori di settore ed i Dirigenti nel Comune
può fare una consultazione all' interno e nominarlo risparmia pure

questa è una Polemica di infiltrati del Er Pd - ELLE quanti se ne legge,mamma mia...!

Paolo A., Parma Commentatore certificato 25.05.12 15:05| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ragazzi andate avanti, tavolazzi lasciatelo perdere. tra qualche anno lo troveremo dentro un altro partito. probabilmente l hanno già avvicinato per spaccare il movimento.

pasquale pesci, MC5013094A Commentatore certificato 24.05.12 16:45| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Un consiglio a tutti...
Dopo aver letto qua e la delle notizie sul web e visto qualche programma in TV sono venuto qua sul blog e ho letto qualche post sul sito del movimento. RISULTATO?
Non ho trovato nulla di quello che hanno detto o scritto.
Tutto viene estremizzato, enfatizzato.
Un confronto democratico diventa "LOTTA INTESTINA",
Una nuova proposta diventa "SONO SPACCATI E LA PENSANO DIVERSAMENTE TRA LORO"
Questi fenomeni, e voglio pensare che siano in buna fede ma so che non è così, non hanno ancora capito o si sono dimenticati di cosa sia un confronto democratico tra persoe e idee.
Quindi:
NON guardate la TV, NON leggete i giornale,
NON leggete le notizie sui siti "classici".

State alla larga da tutto ciò che è negativo

SONO CONTAGIOSI

Roberto Z., Nova Milanese Commentatore certificato 25.05.12 10:14| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

...PENSATE CHE QUESTE COSE NON SUCCEDONO NEGLI ALTRI PARTITI?...TUTTI I GIORNI, SOLO CHE LORO LO FANNO NELLE LORO SEDI LONTANO DA "ORECCHIE INDISCRETE"...IL M5S É NATO IN RETE ED IN RETE VIVE CON TUTTI I PRO ED I CONTRO ED OGNUNO PUÓ ESPRIMERE LA SUA OPINIONE...L´IMPORTANTE É NON PERDERE DI VISTA L´OBBIETTIVO COMUNE...IN INGLESE SI CHIAMANO "TEETHING PROBLEMS", BENVENUTI NELLA DEMOCRAZIA POPOLARE...BENVENUTI IN "WEBLAND"

andrea ., Merida Commentatore certificato 24.05.12 16:52| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

RISPONDO IO A BERSANI! (Parte seconda)

segue da qui:

http://www.beppegrillo.it/2012/05/i_dodo/index.html#comments

15. hai votato per togliere al MOVIMENTO 5 STELLE una cosa a cui ha sempre rinunciato e sempre rinuncerà: I SOLDI!
si, i SOLDI! quelli che fanno sbavare voi miserabili capi dell'ANTIPOLITICA!
Tu lo sai benissimo che il MOVIMENTO 5 STELLE non li vuole i soldi, e sai altrettanto che quando andrà al GOVERNO, li toglierà pure a VOI...TUTTI!
e allora, perchè glieli togli?
TE LO DICIAMO NOI, CHE SIAMO PIU' SVEGLI DELLO ZOMBIE CHE SEI TU e di tutti gli altro MORTI VIVENTI DEL TUO PARTITO DI LADRI!
lo avete fatto per togliere al MOVIMENTO anche la POSSIBILITA' DI RIVENDICARLO, CHE RINUNCIA AI SOLDI e di USARLO COME ARGOMENTO DI LOTTA, perchè quando qalcuno del M5S affermerà che il movimento rinuncia ai finanziamenti voi, nei vostri TALK-SHOW di MMMERDA AUTOREFERENZIALI potrete dire che non avremo rinunciato a NIENTE PERCHE' NON NE ABBIAMO DIRITTO.
siete delle IENE, DEGLI SCIACALLI, DEGLI AVVOLTOI.
ma attenzione....
stiamo per schiacciarvi COME SCARAFAGGI!
proprio come MERITATE!

16. BERSANI!
leggi bene questo post di GRILLO.
il MOVIMENTO 5 STELLE è lontano anni-luce dalle SCATOLE CINESI CHE PUZZANO DI FOGNA come LE VOSTRE SEDI DI PARTITO!
il MOVIMENTO 5 STELLE è una SCATOLA DI CRISTALLO.
il CITTADINO CI PASSA DAVANTI E CI GUARDA DENTRO!

davide lak (davlak) Commentatore certificato 24.05.12 13:30| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Rete non deve lasciare soli i sindaci del M5S.

Aggiungerei anche che i neo Sindaci si devono guardare bene dai burocrati che da anni hanno il culo poggiato sulle poltrone del Comune, indipendentemente dalle giunte che si sono susseguite.

Questi non cambiano mai, hanno la loro cerchia di amici fra le ditte costruttrici cui appaltare lavori, fra i fornitori di beni per il Comune ecc. sono sempre gli stessi da anni e riescono ad imporre facilmente le loro decisioni soprattutto se trovano davanti Sindaci poco scaltri perché a digiuno di politica.

Perciò occhi aperti e in guardia…

Massimo Minimo Commentatore certificato 24.05.12 13:25| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

CARO CASALEGGIO/GRILLO.
Sebbene anchio pensi che TAVOLAZZI sia la scelta sbagliata, c'e' una questione di principio che deve PREVALERE:

I cittadini hanno votato Pizzarotti
Pizzarroti decide e ne risponde ai cittadini - NON A TE !!

Altrimenti sei solo un altro capo partito.

Francis F., London Commentatore certificato 25.05.12 11:14| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Ho letto solo alcuni commenti sono troppi...
Per me, Grillo o Casaleggio non devono fare diktat. Grillo, è importantissimo, deve, come ha fatto fino ad ora, ispirare, ma deve seguire anche lui le regole. Chi viene eletto è importante che scelga lui i tecnici, e se non siamo d'accordo, deve dimostrare la bontà della sua scelta al movimento.
Poi teniamo lontani i diktat. Grillo vale 1.
La posta in gioco è molto alta, l'interesse generale al primo posto, non facciamo cazzate.

Luca Paoli 25.05.12 10:56| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi mi permetto di dire che non bisogna vergognarsi di cercare qualcuno che copra un incarico, semplicemente per che' stiamo cercando non uno qualunque ma IL MIGLIORE DEI CANDIDATI. Questo e' il nuovo modo di fared politica che il m5s porta. Trovare uno qualunque non sarebbe un problema, potrebbero metterci chiunque.
L'UMILTA' NON E' MAI TROPPA!

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 24.05.12 13:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti,un consiglio per quanto riguarda Parma, restare uniti, e non lasciare che stampa e fonti esterne creino zizzanie.... il loro scopo e' questo. se a Parma si riesce a governare bene alle prossime politiche tutti capiranno che si puo' cambiare e voteranno m5s, e tutti i partiti proveranno a metterci i bastoni fra le ruote. Sono a vs disposizione gratuitamente per darvi consigli sul tema della sicurezza. giuseppe

giuseppe politano 25.05.12 00:27| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Vorrei capire :

a)perché Pizzarotti sceglie Tavolazzi per il ruolo di DG a Parma ben sapendo che la scelta avrebbe suscitato un vespaio ?

b) si era detto che «Per la prima la volta nella storia della politica parmigiana, le lobby e le segreterie dei partiti non potranno piazzare amici e parenti sulle poltrone di potere» : Tavolazzi viene scelto per le sue competenze o viene scelto perchè è un "amico competente" ?

c) se la «democrazia diretta» è uno dei principi basilari del M5S, perché non vengono consultati i cittadini e i sostenitori del M5S per TUTTE le scelte che devono essere fatte ?

d) perché Pizzarotti ha telefonato a Gianroberto Casaleggio ?

e) che ruolo ha Gianroberto Casaleggio nel M5S ?

f) perché stamani è stato pubblicato un post per molti versi bislacco il cui contenuto è stato smentito da Tavolazzi e da Favia ?

g) i sostenitori del M5S vengono manipolati ?

MSUD 25.05.12 00:05| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Come qualcuno ha già detto su, c'è bisogno di organizzazione: se si vuole strutturare un movimento come questo in rete, il sistema di blogging è una ciofeca. Qualsiasi. La soluzione più semplice è creare un forum (tipo Invision) diviso per sezioni che gli incaricati dovrebbero gestire. Con tanto di Moderatori (non per censurare, ma per buttare fuori i troll che puntualmente arriveranno sempre in maniera maggiore.
Insomma, non si può pretendere un concetto democratico di rete, quando il sistema in cui esso è praticato è sostanzialmente piramidale.

Se si è nati in rete e si vuol proseguire così, bisogna vivere come si vive in rete e usare gli strumenti giusti.
E questa è una "Fase1" fattibile con un preventivo di meno di 100 euro. Così non funziona, perché un blog strutturalmente non è adatto al tipo di movimento che si pretende.

Sergio Lig 24.05.12 22:43| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Prepariamoci a delle grasse risate.

Dopo la lettura di questo post chissà che si inventeranno i giornali e i salmi-politicanti.

Non si può essere tutti d'accordo.
Tavolazzi probabilmente è una persona perbene ma ho la sensazione che le sta tentando tutte per entrare nel movimento...con un progetto tutto suo.

La coerenza è, e deve essere, la nostra forza.

In bocca al lupo

Fabio i., Roma Commentatore certificato 24.05.12 13:03| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Avanti così,
con trasparenza.

Più le cose saranno fatte alla luce del sole ( e della rete),
più funzioneranno.

E' altrettanto chiaro che la partitocrazia ha messo il M5S sotto tiro e le tenterà tutte per bloccare il cambiamento in atto, compresi gli infiltrati nelle fila del Movimento.

Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.05.12 12:13| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

GRILLO L'AVEVA GIà ESPULSO TAVOLAZZI, CHIEDITI PERCHé E VEDI QUESTO POST http://www.beppegrillo.it/2012/03/_primo_consigli.html
POI PARLA.
A PARMA DECIDONO GLI ELETTI MA SEMPRE TRAMITE RETE COME SI è SEMPRE FATTO, SE PERò GRILLO HA ESPULSO QUALCUNO UN MOTIVO CI SARà.
SE GRILLO VOLEVA COMANDARE E BASTA SI CANDIDAVA LUI.
CHI TI HA MANDATO A SCRIVERE QUESTO COMMENTO, LA 7?????? OPPURE RAI 2 ?????

Dylan Dog (), Londra Commentatore certificato 25.05.12 14:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

e' un momento storico per il nostro movimento, attenzione ai nostri eletti, ogni passo sbagliato servira' solamente per denigrarci, quindi
POCA anzi POCHISSIMA televisione, si' all'uso smodato di web, referendum e videocamere nei municipi

ermanno c. Commentatore certificato 24.05.12 10:53| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

E' bellissimo che finalmente in politica si cerchi gente per le sue competenze e non per la coscialunga o la disponibilità ad essere corrotti, o perchè sono "figli e amici di...". Coraggio, la strada è quella giusta!

Illy 24.05.12 10:45| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Ma perchè tutto questo casino sulla nomina sì o no di un direttore generale . Per esperienza, essendo dirigente di ruolo di una Pubblica Amministrazione del Sud, dico semplicemente che un direttore generale non serve . E' una duplicazione della funzione di segretario generale. E' una poltrona molto ambita ed è un incarico che comunque conferisce il Sindaco, previa pubblicazione di apposito avviso pubblico. Il Comune di Parma credo abbia in organico non so quanti dirigenti. Bene il Sindaco Pizzarotti si affidi a loro, naturalmente se sono affidabili....che conoscono bene la tecnostruttura del Comune di Parma e chi sbaglia paga... a buon intenditor.....Senza gravare il bilancio comunale di ulteriori spese quale quella del direttor general....
Egr.Sindaco Pizzarotti non partire già con il piede sbagliato non confezionare la tua prima pizza capricciosa......Spero che questo commento lo legga o glielo facciano leggere

Antonio S., Foggia Commentatore certificato 26.05.12 18:45| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tavolazzi? Ottima scelta Pizzarotti ma attenti, troppe regole, troppi pensieri, potrebbero trasformare il movimento in un partito politico... questa credo sia la maggiore preoccupazione di Grillo... Un consiglio per Grillo invece, penso che non debba fasciarsi la testa prima di rompersela perchè ci sono gli anticorpi... ci sono tante persone al tuo fianco non dimenticartelo... io sono con te!!!

Quando ci fu la rivoluzione francese, i rivoluzionari poi si liberarono degli ideatori della rivoluzione, di Danton e Robespierre, fu un errore storico.

Lo stesso errore adesso non ce lo possiamo permettere... Anche Grillo deve rispettare il non statuto, ma dobbiamo tenerci Beppe Grillo ben stretto. Non fate l'errore di cascare nel tranello. Finchè la democrazia dal basso, partecipativa non sarà realtà in Italia, la presenza di Grillo è indispensabile. E anche dopo non gli si può negare il merito ed il riconoscimento di tutto quello che ha creato.

Saluti

Kikkooo

Maurizio Kikko Ferraro () Commentatore certificato 25.05.12 12:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe ... premetto che non c'è nessuna polemica in quello che dico ... sono anni che ti do fiducia ... esattamente da quando sono andato a votare i tuoi referendum . Ma qui c'è una questione che è da chiarire assolutamente nel rispetto di tutti noi che ti abbiamo votato . Puoi darci informazioni rassicuranti su chi sia questo Casaleggio ? Perchè credo , da quello che si legge in rete , che non sia propio una persona trasparente e per noi ( credo di interpretare il pensiero di tutti quelli che ti sostengono ) è necessario che si faccia chiarezza su questa persona e sulle persone a lui riconducibili . Sono sicuro che risponderai a questa domanda . grazie e ciao
Luca

Gian Luca Parisi, Fiorano Modenese Commentatore certificato 25.05.12 11:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

OT IMPORTANTE
Paolo Barnard ospite a rai2 a L'ultima parola domani sera.
"Domani sera, Ven. 25 maggio, sono ospite a l'Ultima Parola di RAI2. Mi hanno detto che mi seguono da tempo sul mio sito. Ok. Ma la trasmissione va in differita, quindi hanno 3 ore per fare editing. Attenzione: se alla messa in onda non mi sentite dire le cose che dico qui e agli incontri, vuol dire che mi hanno tagliato. Siete avvisati." PB

andrea d., Roma Commentatore certificato 24.05.12 20:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

NO TAV!...olozzi!....
schieriamoci una volta per tutte tanto per dare l'idea a questi baldi giovani parmensi a cosa può portare la NON chiarezza nella scelta delle collaborazioni;
DOMANDA : a voi basta uno striminzito comunicato stampa del M5S Parma che invita tutti (anche i suoi concittadini) a non interferire nelle scelte della sua giunta, nominando un già epurato del M5S, personaggio e politico ambiguo,spacciato per TECNICO, mero prodotto di quella stessa politica marcia che qui e alle urne stiamo cercando di contrastare in tutti i modi, senza che questo susciti stupore ed indignazione? Bè,complimenti!!Inviterei il sindaco portavoce a chiarire in rete le motivazoni reali della sua scelta, e perchè secondo lui NON esiste un'alternativa a questa nomina (quindi in tutta la regione Emilia Romagna non è reperibile NESSUN ALTRO) e non limitandosi e trincerandosi dietro a 5 righe di comunicato pubblicate sul sito del M5SPARMA ... MOTIVARE IN MANIERA CHIARA ED ESAUSTIVA LE RAGIONI DI QUESTA NOMINA; PLEASE!!!! FINO AD ALLORA ...
NO TAV!..olozzi

Massimo Lantieri

max lempien 27.05.12 12:22| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento


Avrei i titoli per mandate il curriculum per esperienza di gestione direttiva finanziaria , gestionale aziendale e conoscenza approfondita anche dei processi di gestione delle società comunali.

Al di là che risiedo a Roma ....e questo presupporrebbe trasferirsi nel bassa/ nulla probabilità che questo possa avvenire .

Non lo invio ....qualche consigliere ne farebbe un areoplanino e lo butterebbe nel cestino.

IMmaginate un curriculum di TInazzi....

Con Tavolazzi in giro...DD!

piu' fattibile fare il ministro...( si scherza)

Perchè Beppe ti stupisci ? era tutto prevedibile.

Non mancherà occasione di essere a disposizione dell'M5S .

aNCHE SE MI PIACE di piu' il piccolo ruolo attuale , di sostegno civico e BASTA ....a rete , gruppi territoriali , favorendo la nascita di nuove liste civiche ...

Sono molto ottimista ....sarà normale gestire i paraculi.

Buona giornata

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.05.12 11:45| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento
Discussione

a mio modesto parere il curriculum dovrebbe essere inviato al sindaco e non a Beppe, oppure Beppe è il sindaco per interposta persona?

betta r., savona Commentatore certificato 24.05.12 14:30| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo che sto Tavolazzi ha una faccia da culo inverosimile. E poi sul suo sito c'e' ancora il simbolo del movimento pero' cancellato. Penso che dovrebbe cancellarlo del tutto, altrimenti e comunque si fa pubblicita' indiretta. Uno come Tavolazzi io non lo voterei mai, perche' le persone come lui si possono chiamare con un altro nome, non come politici ma come parassiti! Sfruttano la visibilita' di altre personaggi famosi, per rendere visibili se stessi medesimi. Tavolazzi? No grazie!

Franco Ferreri 24.05.12 11:53| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

Su Federico Pizzarotti e gli amici di Parma grava una pesante responsabilità, su riusciranno nel loro difficile compito di risanare la città, dimostrare che è possibile l'obiettivo dei rifiuti zero, senza bisogno di discarica e di inceneritori, promuovere la partecipazione dei cittadini e tante altre cose, l'anno prossimo con le persone giuste potremmo arrivare a Roma e puntare a governare il paese. Ma Beppe deve ricordarsi che lui è il MEGAFONO e l'APRIPISTA, NON IL PADRONE. Riguardo Tavolazzi può essere una risorsa, non può certo essere Beppe che decide chi può stare dentro o fuori del movimento, Beppe può dare consigli e suggerimenti, ma le decisioni e la sintesi delle posizioni si fa unitariamente. Se vogliamo cambiare la società e mandare a casa i ladroni, dobbiamo saper aggregare tutto quanto di buono e positivo può emergere dalla società.
Un caro saluto ed un grande affettuoso augurio a Federico Pizzarotti ed a tutti gli amici di Parma e dell'Emilia.
Giorgio Galofaro
email: giorgio.galofaro@hotmail.com

Giorgio Galofaro 24.05.12 11:46| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

Ho sostenuto e votato il M5S fino dalla nascita.
Vorrei scrivere che con questo annuncio VI siete giocati il mio voto ma è più corretto scrivere, Beppe, che con questo annuncio TI sei giocato il mio voto. Addio.

Filippo C. 24.05.12 14:48| 
 
  • Currently 3.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sarò ingenua, ma davvero mi ci arrovello. Chi sei TU che lanci, di tanto in tanto, questi strali, che cali questi diktat senza appello. Si può sapere? Sei Beppe? Sei Casaleggio? Uno dell'entourage?
Quale eminenza grigia abbiamo di fronte? E sopratutto, chi cazzo sei tu per me, a parte il garante della lista (e non il proprietario delle sue decisioni)?
Io auspico che il sindaco Pizzarotti usi la sua testa e scelga gli assessori, il DG e qualsiasi figura tecnica necessaria per il governo della nostra città badando esclusivamente alle competenze, alle capacità, al merito e all'affidabilità.

Ho supportato con tutto quello che potevo mettere in campo (nel mio piccolo) la campagna elettorale del M5S di Parma, mi sono commossa alle lacrime per la vittoria. Sono fiduciosa, convinta, aperta a tutto quello che deve essere fatto. Io credo e sono dalla parte di questo gruppo e del sindaco, che non hanno bisogno della tutela di nessuno, né di eterodirezioni più o meno occulte.

Se ci volete dare una mano a risollevare questa città, per favore, mettetevi a disposizione, aiutateci e non fateci la guerra, non dateci ordini perentori (siamo tutti maggiorenni e con ottime teste pensanti, e grandi cuori, da queste parti), non abbiamo mica il tempo e le risorse di curarci anche voi, oltre che a tutti quelli che a Parma e fuori Parma non aspettano altro che un inciampo per farci "la cura".


antonella l., sant'ilario d'enza (RE) Commentatore certificato 24.05.12 19:25| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, ora non facciamo cazzate. Il M5S può essere un meraviglioso e davvero innovativo esperimento di democrazia diretta e la sua regola numero uno deve essere la trasparenza totale. Collaboriamo a mettere in piedi un sistema online dove tutto sia chiaro e discutibile. Ognuno deve poter leggere e selezionare i curricula dei direttori generali e di coloro che si candidano a far parte delle giunte a 5 stelle. Ora viene la parte difficile, è normale che si debba discutere e a volte anche litigare, la politica è così. Sono d'accordo che il movimento è tuo e che tu decida quali sono i prerequisiti per avere o no il bollino. Ma se vogliamo davvero rappresentare una svolta dobbiamo mostrare agli italiani che nel M5S nulla ma proprio nulla è al di fuori del lavoro partecipativo dei cittadini. Non diamo alla stampa e agli italiani nessuna scusa per assimilarci al resto della politica. Discutere va bene, facciamolo. Ora non abbiamo tempo, altri partiti si stanno facendo un maquillage grillino, il PDL uscirà presto con la sua contromossa. Loro hanno soldi e stampa, non perdiamo questa magnifica occasione. Se mettere in piedi un sistema che permetta efficientemente la collaborazione partecipativa dei cittadini autofinanziamoci e realizziamolo, ma ora.

Lorenzo Albanello, Roma Commentatore certificato 24.05.12 14:37| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'unica soluzione è staccarsi progressivamente da Grillo (e soprattutto la Casaleggio, che gestisce blog e tutte le piattaforme).
Non per "cattiveria" o altro, ma per una questione di correttezza e trasparenza REALE.
Inoltre bisogna creare un portale SERIO in cui ogni persona può partecipare in maniera attiva, creare poll e quant'altro senza doversi limitare ad un commento su un blog. :)

Matt 24.05.12 23:05| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

AAA...
Cercasi amministratore che riesca ad amministrare una città conto terzi...datosi che il patatone bollente che ci siamo trovati a gestire è inaspettato e più grande di noi. Ah possibilmente svincolato dai partiti, incensurato e gratis!!!(hai visto mai).
Feci un post, qualche giorno fa, in cui chiedevo se nessuno di voi del movimento si ponesse il problema che gruppi di giovani neofiti, benchè entusiasti, avessero ANCHE LE COMPETENZE per operare nel ruolo al quale ambivano.
Naturalmente per la maggioranza il problema era minimale.
Ora questo post chiarisce una situazione che era il segreto di Pulcinella. Andiamo allo sbaraglio...alèèèèèè!!!

Io mi auguro che gli scolaretti imparino alla svelta.
Perchè sostituire una banda di ladroni con una banda di ragazzotti che non sanno dove cazzo girarsi non risolve il problema...lo raddoppia...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 24.05.12 12:28| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sul gruppo facebook "SOLO 5 STELLE" detto anche "la terra dei Merdor" appoggiano la candidatura di Tavolazzi.

http://www.facebook.com/groups/solo5stelle/permalink/439912439352520/

Sono gli stessi che hanno appoggiato la riunione scissionista di Rimini.

Da espellere in blocco TUTTI stavolta.


Secondo me bisogna pensare in modo più partecipato e condiviso. La rete ci aiuterà ancora se la sfrutteremo a pieno. Propongo per Parma, e per tutto il movimento, di utilizzare il software Open-Source LiquidFeedback http://liquidfeedback.org/ , vera e propria piattaforma decisionale condivisa e partecipata, per garantire non solo trasparenza da dentro verso fuori, ma anche partecipazione ai processi decisionali da fuori verso dentro. I pirati tedeschi lo utilizzano e ne beneficiano in intelligenza, facciamolo anche noi, mettiamolo nello statuto finanche. C'è veramente bisogno di chiarire una volta per tutte che UNO VALE UNO.
PS: Non sono un programmatore, ma mi offro per dare una mano a mettere su la piattaforma. Il metodo è semplice (come dovrebbe essere la politica) e rodato già molte volte. Su Youtube ci sono video di spiegazione del funzionamento. Guardate e condividete! E ricordiamocelo sempre, la democrazia è sempre la scelta più radicale!

Pasquale Merolle 24.05.12 13:45| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qui dovete innanzitutto rispondere a questa domanda: chi CAZZO è l'autore di questo post del blog? Perchè non c'è una firma in calce?

La firma per favore!!

Perchè tutto mi sembra tranne che, questo, sia un post di Grillo.

E se non lo è, di CHI è? E' uno che ha accesso a scrivere nel blog? A che titolo?

RISPONDETE

Pierluigi Di Pietro Commentatore certificato 24.05.12 23:46| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Allora non era un santo come tutti pensavano???

Emanuele Laurino (fivestars), Salerno Commentatore certificato 24.05.12 10:45| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E dagli con le contraddizioni, se comandano i cittadini, Grillo deve mettersi da parte e fare scegliere a loro, adesso a Parma decide il sindaco, Grillo non entri nel merito, può dare linee guida e basta.

paola f 25.05.12 07:05| 
 
  • Currently 3.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe secondo me ti devi candidare a presidente del movimento perchè a me sembra che qua uno vale uno e tutti vogliono essere padroni...c'è un solo leader è questo sei tu!!! senza Beppe il movimento durerebbe 2 giorni azz.

Alberto C., Mazara del Vallo Commentatore certificato 24.05.12 17:04| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro beppe, siamo proprio caduti in basso!
ho ammirato il nostro carissimo neo sindaco di Parma, è riuscito là dove pochissimi del movimento sono mai arrivati(o hanno sperato di arrivare...). Lo ammiro per come ha condotto la campagna elettorale, lo ammiro perché con poco o niente ha schiacciato chi (con il beneficio della macchina di partito e soprattutto con i soldi del partito)dava la propria vittoria come scontata.
se non sbaglio tu ci hai si messo la faccia, ma lui ha esposto se stesso in tutto e per tutto. LUI ha vinto, LUI è sindaco quindi LUI deve decidere di chi avvalersi... Se tu caro Beppe non condividi..beh se proprio non vuoi collaborare fatti da parte a Parma e continua con le altre battaglie.
Spero di aver capito male, spero di aver travisato le parole, già i partiti mi hanno deluso e sarebbe terribile se anche l'ultimo avamposto della legalità, dell'anti corruzione e del rispetto del cittadino mi tradisse,o meglio, tradisse se stesso.

Pacecio 25.05.12 12:00| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROPONGO DI FARE UN REFERENDUM PER ESPELLERE CASALEGGIO! ma chi è? cosa vuole dal movimento? una persona che prende sottotraccia le decisioni senza renderne conto a tutti noi del movimento!! questo essere vuol sfasciare il movimento e noi non glie lo dobbiamo permettere!FACCIAMO UN REFERENDUM SUL BLOG E DECIDIAMO NOI SE DEVE RESTARE CASALEGGIO O MENO!!

Antonio Cannavacciuolo, monterado Commentatore certificato 25.05.12 12:02| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

peccato .. per il post che suona di rivalsa e pressapochismo .. un bel assist per i "fuoriusciti" (di propria sponte e/o allontanati a "furor di blog") dal M5S .. un grosso favore ai media che ci marciano sopra per fare della polemica (pro editori e partiti .. che SPESSO come ricorda lo stesso Beppe .. coincidono)e screditare (il ventilatore della merd.) il M5S e i neo eletti in ruoli istituzionali .. purtroppo con questi "comunicati" non concordati e quanto meno sospetti si finisce nel tafazzismo autolesionista tipico dei ben altre ideologie e POLLitiche di partito .. e meno male che il M5S NON ha gerarchie e organizzazioni verticistiche .. te pensa un pò se le avesse avute ..

PS: ma la Casaleggio&Co. prendono almeno le royalties dai vari FQ e Repubblica per contribuire così efficacemente a fornire loro continui spunti per riempiere le carte da cul. in edicola e on line di continui argomenti e spunti per i loro articoli .. ??!! non vorrei MAI che questo modus operandi fosse divenuto il "sistema migliore" per finanziare il blog e l'attività (mediatica) del M5S .. avrei qualcosa da obiettare/ridire in merito .. se così fosse .. ovviamente .. !

Marco B. 24.05.12 14:29| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Ma democrazia DIRETTA vuol dire che decide DIRETTAMENTE Grillo/Casaleggio?

Alessandro A. 25.05.12 11:19| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Pienamente d'accordo con grillo Valentino Tavolazzi vada a fanculo punto !

Se si vuole collaborare via i deficienti che non hanno il minimo rispetto verso chi li ha lanciati, per ora non ho visto la dittatura da parte di Grillo come uno che volesse imporre le sue idee ai candidati e eletti ma i coglioni come Valentino Tavolazzi vhe vogliono solo la zizzania c'è il PDL che cerca nuove facce da cu.o tavolazzi vada da loro.

O vogliamo far finta di niente e negare che Grillo si è fatto anche un mazzo tanto senza averne poi interessi così spropositati............ricordo anche che più di qualcuno senza di lui (grillo) sarebbe il nulla non lo conoscerebbe nemmeno sua madre !

Pietro T. Commentatore certificato 24.05.12 17:07| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

*
**
***

ma siete dei Troll o siete duri di comprendonio ???


questa e' la limpida dimostrazione della democrazia che e' rinata e si sviluppera' in internet, proprio grazie ai mezzi di vera comunicazione, quella comunicazione che fino ad oggi il potere ha sempre cercato di controllare


ottimo questo bando Beppe, cosi' al volo, in maniera che tutti si sentano coinvolti e che se hanno le qualita' le offrano a disposizione dei cittadini, della collettivita' !!!

caxo, ma questa e' una vera dimostrazione di democrazia partecipativa e siete gia' a lamentarvi ?

meritate altri 30 anni di berlusconi ...

hasta peones !!!

***
**
*

guido _guida, zena Commentatore certificato 24.05.12 13:37| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Valentino si cerca di aggrappare ad una poltrona. E' un batterio partiticillum contro il quale siamo vaccinati.

Tornatene alla tua lista per Ferrara e buona fortuna a te e tutti quelli come te. Sorpresa che un consigliere stia al gioco. Mi chiedo se abbiamo bisogno di questo consigliere che sembra di non aver capito lo spirito dei 5 Stelle.

Batterio Partiticillum 24.05.12 11:05| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

...e bravo Valentino, appena uscito dalla porta voleva rientrare dalla finestra!
la vecchia politica che non muore mai..
Adesso più che mai dobbiamo fare attenzione, tutti cercano una scusa per sputtanarci

Lele D., frascati Commentatore certificato 24.05.12 10:53| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Pare che Tavolazzi abbia ricevuto la proposta da Pizzarotti (il fatto quotidiano).
E' vero che il M5S di Parma vorrà tastare tutte le vie possibili e perchè no anche Tavolazzi,la città è in una situazione critica, ci stà che valutino tutte le possibilità.
Siccome i requisiti sono essere incensurati, non legati ai partiti e di provata competenza, Tavolazzi può rientrarvi(se la competenza verrà provata).
Spetta a quelli di Parma decidere a chi affidare la carica,nessun altro può sputare sentenze,poi non è detto che la occupi Tavolazzi.....
Mi permetterei di suggerire che uno che fa parte di "Progetto per Ferrara" e che in quattro e
quattrotto ora accetta di poter avere un considerevole incarico a Parma, bhè sembra un pò che stia cercando di far cariera .....

Marco Di Giusto 24.05.12 16:57| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Su una cosa Beppe ha ragione.
Quanto siamo bravi a salire in tempo ZERO sul carro del vincitore!

Giampi G. Commentatore certificato 24.05.12 11:45| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

-Chi ha scritto questo post? Questo potrebbe vanificare lavoro e sforzi di tanti in cosi' poche righe? Siamo sicuri che era necessario? Attenzione...

-Tavolazzi è buono o no? Come facciamo noi normali persone senza informazioni a sapere se ci sono dei fatti che non conosciamo? O spiegate i motivi per cui uno dovrebbe stare fuori, oppure uno uguale uno.

-La LEGGE ITALIANA (non il BLOG di Beppe) prevede che il sindaco eletto si scelga i suoi tecnici. Perche' c'è un indirizzo email a cui inviare CV sul BLOG di Beppe Grillo?

-Si facciano le cose più democraticamente e si COMINCI A VOTARE su varie questioni (perchè no, anche su questa, anche se ci sarebbe di meglio!) e si crei un sito migliore dove si possa discutere per temi e votare

-SCRIVETE MENO POST. Un post OGNI 3 GIORNI è più che sufficiente. Si limiterebbero gli argomenti a quelli più interessanti, la comunicazione sarebbe più efficace e si avrebbe PIU' TEMPO PER PENSARE prima di scrivere di getto come in questo caso!

Forza ragazzi, Forza Beppe, forza Pizzarotti. Con calma, calma e ancora calma. E intelligenza.

Un saluto!

Alessandro C 25.05.12 01:21| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

credo e continuo a crederci sempre di piu che il titolo del post DOVREBBE ESSERE RIPETUTO OGNI GIORNO

io credo che i comuni governati dal mov 5 stelle dovrebbero essere on line

non mi riferisco al controllo del operato dei neosindaci
ma al fatto che di sicuro la vecchia bagascia di stato (i partiti tradizionali) si daran da fare per far fallire qualsiasi tentativo di rinnovamento
i problemi dei comuni a 5 stelle devone essere on line
pr un motivo solo e valido
ogniuno di noi e tenuto in coscienza a lavorare anche solo con una idea un consiglio un pensiero
anche solo con una parola di solidariera'
ANCHE SE NON SIE RESIDENTI NEL COMUNE
VI
faccio un esempio
il comune (ormai famoso di parma)
ha un debito di ...milioni (regalato dalla vecchia amministrazione)
un improbabile
ex amministratore in pensione ...
del trentino
potrebbe proporre
...a parma avete queste risorse xxxx
se le riconvertirete in. xxxx
con il risparmi di xxx euro potrete costruire xxxx e con gli utili ripanare il debito in 5 anni...

vi ricordate il caso del woodstok a 5stele??
il caso dei rifiuti comperati da xxxx
un a ditta xxxx potrebbe comperare i scarti di una ditta di xxxx

ripeto lo scopo del ONLINE non e
di sputtanare I comuni
GLI ERRORI E I SBAGLI FANNO
PARTE DEL ESSERE UMANI
SBAGLIARE E UMANO NON VA CONDANNATO
IL NON CERCARE UN ALTRA SOLUZIONE QUESTO E DA CONDANNARE
la nostra idea xxxx verra considerata valida e in atto funzionera ...
il merito sara attribuito a quel sindaco
E CHI SE NE FREGA
il mio benessere dipende dal benessere degli altri
vi ricordo LE BAGASCE DI STATO FARANNO DI TUTTO E DI PIU PUR DI FARCI FALLIRE
E LA LORO UNICA POSSIBILITA DI SOPPRAVIVVERE

stefano b., rovato Commentatore certificato 24.05.12 19:06| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Mi meraviglio che proprio tu che ci hai insegnato l'obbligatorietà del principio di trasparenza non spieghi apertamente e chiaramente a tutti il perché hai allontanato Tavolazzi: se ne sussistono tutte le ragioni non c'è motivo di celarle, vieppiù se i dubbi ledono alla compattezza del gruppo di cittadini simpatizzanti e/o attivi.
Seppure trovo utile l'appello ed anche l'area all'uopo dedicata, credo che tu non debba avere alcuna ingerenza sulla scelta del candidato (fermi i dettati del nonstatuto).
Sei un comico professionista, per dindirindina, un professionista della comunicazione: e cazzo, sperticati con due parole in più; sto atteggiamento paternalista non ti valorizza. Sono convinto che ci saranno delle ottime ragioni per l'espulsione di Tavolazzi, così come condivido la scelta di non andare in tv. Ma te sprecati a dire due parole chiarificatrici: tanto sta storia della tua presunta leadership, di casaleggio &co., va risolta sennò ti/ci ritorcerà contro mostrando il fianco a questi cialtroni della vecchia politica.
Beppe, cazzo, scrivi due righe due e dacci un taglio definitivo a sta storia!

GIORGIO 24.05.12 14:20| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

C' è ci insulta, c' è chi dice di informarsi... ma NESSUNO che si degni di scrivere che cosa ha fatto Tavolazzi per meritare l' epurazione a vita.
Tutto quello che si legge sul web è:
"Poi è successo, a marzo, che alcuni simpatizzanti Cinque Stelle abbiamo organizzato a Rimini un incontro per interrogarsi su come rafforzate la democrazia nel movimento. Tavolazzi vi partecipò, e per lui e gli altri partì all’istante una bella scomunica grillesca con la quale vennero espulsi dal movimento.....".
Ora, E' EVIDENTE che questa è disinformazione e che la verità sia un' altra, perché se la verità fosse questa Grillo sarebbe peggio di Stalin, non ci voglio credere.
Per cui mi permetto di chiedere per l' ENNESIMA VOLTA: quale è il fatto increscioso ed imperdonabile perpetrato da Tavolazzi per cui non potrebbe assolutamente essere DG a Parma? Grazie per chi risponderà in corretto italiano, comprensibile anche ad un bambino piccolo.

ezio g., sv Commentatore certificato 25.05.12 17:38| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

tavolazzi ti ho votato per occuparti della "cosa pubblica" di ferrara. non dirmi che vorresti essere il primo del M5S ad essere stato trombato alle elezioni e cercare poi un'altra poltrona. ti chiedo di farti da parte e ritornare dentro le mura; ne abbiamo urgente bisogno. Andrea

andrea 24.05.12 23:50| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Vorrei sapere per quale motivo i CV riguardanti gli aspiranti alla direzione generale del comune di Parma (città dove sono nato e vivo da sempre) debbano essere mandati al Vostro blog, mi pare che sarebbe più opportuno che venissero mandati alla segreteria del comune in questione, o eventualmente all' organo preposto all' uopo se esiste, comunque non al di fuori del comune, questo mi pare normale.
Perchè ok la democrazia dal basso, l'attacco alla partitocrazia ecc. ma a me pare che il Sindaco di Parma non sia Beppe Grillo ma bensì Pizzarotti, a cui io personalmente ho dato il voto e che mi auguro avrà possibilità di dimostrare quanto valga, riguardo a ciò che sono i poteri di un Sindaco regolarmente eletto, credo che dal momento che tali poteri sono sanciti a livello costituzionale, nessun esponente, capogruppo, o semplice elettore del M5S abbia il diritto di intervenire sulla questione, giacché anche se voi affermate che il Sindaco sia "sindaco portavoce" del movimento, è e rimane soprattutto una figura sancita dalla Costituzione, con poteri che gli sono conferiti dallo Stato Italiano prima ancora che dalla cittadinanza tutta e dall' elettorato. E visto che proponete un ritorno dell' educazione civica nelle scuole queste cose le dovreste già conoscere, quindi la vostra polemica è inutile e dannosa, come dannoso è stato quello che pare l' intervento di Casaleggio in essere alla candidatura di Tavolazzi.

Glauco Carpi 26.05.12 20:25| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

preso dalla disperazione più completa per quanto sta succedendo tra il leader-profeta la mente-nascosta ed il movimento dei bravi ragazzi immersi nella realtà voglio ipotizzare uno scenario.
Dato il "pericolo" per il sistema del cambiamento rivoluzionario e visto che nel para-stato-para-mafia-para-schifo ci sono troppi col grilletto e col detonatore facile, visto che ho già subito il terrorismo da giovane in un momento quando sembrava che le cose dovessero cambiare. Ebbene io spero che questa sia una acuta strategia, una finzione, far credere che il MoVimento è debole e facile al collasso o all'infiltrazione in modo da evitare sangue innocente. Vi voglio bene a tutti, a Grillo che ci ha messo la faccia, a Pizzarotti che tra cinque anni avrà tutti i capelli bianchi, a Favia che a uno così gli lascerei le chiavi di casa. In gamba ragazzi e nervi saldi, saldissimi!!!

MrTitian 25.05.12 11:27| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Da quando Beppe le questioni che riguardano Parma si risolvono all'interno del tuo blog?!?!
Adesso sei tu che decidi chi può ricoprire la carica di direttore generale e chi non può? A mio parere dovrebberlo decidere i cittadini, a maggioranza.
Tavolazzi è diventato ingestibile politicamente? Beh, la colpa è solo tua e della tua incoerenza tra quello che dici ed i metodi che attui.
Perchè non lasci il neosindaco svolgere il proprio mestiere in autonomia e lasci stare il posizionamento di persone sulle poltrone che invece non ti riguardano? Che razza di emgafono sei? Sei ogni giorno di più un megafono che urla contro il movimento ed impartisce ordini ed istruzione.
Ma per fortuna sono convinto che la pacchia durerà poco e, presto o tardi, il movimento ti sfuggirà di mano e si renderà realmente democratico e partecipato.

Alessandro Rodi, rodialex@libero.it Commentatore certificato 24.05.12 14:28| 
 
  • Currently 2.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento

I ragazzi del nostro Movimento sono come gli evangelisti, cui spetta praticare la parola del giusto. Sono come gli agnelli nella gabbia dei leoni, ma proprio come dimostrato anche dalla storia, saranno proprio gli agnelli a sconfiggere le belve feroci. E' caduto l'impero romano, è caduto il nazismo e il fascismo, cadrà anche la malapolitica!
Queste vestali di satana che si scandalizzano per le parolacce di Beppe e non si scandalizzano delle bestemmie che ogni giorno escono dalle loro bocche. Da venti anni bestemmiano contro la popolazione e contro Dio senza che neppure la Chiesa li abbia mai scomunicati. Questi demoni che si sono impadroniti delle nostre istituzioni sono arrivati al traguardo. Non hanno ancora capito che dentro quella fossa che hanno scavato per gli italiani, saranno loro a riempirla. Il nostro programma sarà la dottrina per le nuove generazioni in modo ché mai più si lasceranno ingannare dai dannati attuali e futuri.


Chi ha scritto questo post ?
Vieni allo scoperto !
Da quando si scomunicano le persone senza una ragione, senza un dibattito, senza un processo?
Perchè si vuole infrangere la legge italiana che assegna al sindaco la facoltà di scegliersi la squadra ? Io ho firmato. Perchè tu no ?

Loris Gonella 25.05.12 02:12| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se dovessi dare un consiglio, direi di bloccare tutto. Non è necesssario esagerare per risolvere, a tutti i costi, i problemi che hanno provocato altri. Se qualcuno avanza delle pretese dalla mia gestione (nuova oltretutto) lo manderei da quelli che si sono impegnati prima di me. Comunque cercherei di non provocare altri guai che, allora si, mi metterebbero in difficoltà. Attenti anche alla macchina burocratica del comune (Capi servizio, impiegati, dirigenti) che essendo stati tutti prevalentemente assunti con raccomandazione politica vi remano contro con il fine di restaurare il vecchio sistema e screditarvi. Quindi calma e pazienza! Nessuno vi chiede miracoli quindi ponderate bene ogni decisione e, nel dubbio, state fermi. Per l'inceneritore fermate i lavori e se qualcuno accampa delle pretese vi consiglio come sopra: prendete tempo e rimandate il vostro interlocutore a discutere con chi vi ha preceduto. Calma, calma, CALMA1

antili stefano 24.05.12 11:28| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Scusate i miei schemi mentali un pò vetusti, ma non dovrebbe essere il sindaco di Parma a scegliere e nominare il direttore generale del comune?
In futuro il sindaco Pizzarotti prima di decidere su qualsiasi cosa dovrà prima interpellare Grillo o Casaleggio? Chi è il vero sindaco di Parma?
Non mi sembra un ottimo inizio....
Delusione

Alessandro D. Commentatore certificato 25.05.12 11:35| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Davvero un bel post.

Un brillante esempio di democrazia "diretta".

"Diretta" da un dirigente unico, e dittatoriale.

Amici del movimento, liberatavi del Capo, il prima possibile. Vi fa davvero un gran male.

Andrea B., Bologna Commentatore certificato 25.05.12 10:53| 
 
  • Currently 2.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

LOL RIDICOLI!
cercasi amministratore citofonare Beppe :D
ormai il TSO te lo dobbiamo fare a te, sei proprio in fase maniacale

F.C. 25.05.12 11:23| 
 
  • Currently 2.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Il curriculum al sito di Beppe Grillo?
Eh, no, proprio non ci siamo. E questa sarebbe la trasparenza e la novità? Come se il PD raccogliesse i cv per un posto da direttore generale sul sito del partito: l'avreste subito massacrato.
Le candidature vanno raccolte ufficialmente, dal sito del Comune, non altrove.
Cominciamo proprio male.

Stefano Folli 25.05.12 09:06| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Ma se "ognuno vale uno", Grillo come puo' dire agli altri cosa devono fare? Tavolazzi o non Tavolazzi, puo' essere domani e dopodomani, e che fa Grillo, il controllore a vita?
Io sostengo il M5S, ma questo punto non lo capisco.

Matteo G., Oslo - Roma Commentatore certificato 25.05.12 19:02| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pizzarotti sceglie Tavolazzi, eh!.. Grillo/Casalegno fanno BOOM ???

Grillo E' il movimento 5stelle, e lo ringrazio, ma NON E' il Sindaco di Parma.

Sono due soggetti/organi diversi che hanno, anzi "DEVONO", avere una Loro autonomia decisionale.

Nei principi e orientamenti "politici" l'autonomia è di "Grillo", fondatore/ispiratore del movimento, che TUTTI gli iscritti e politici eletti devono seguire; MA spetta al Sindaco di Parma attuarli sul suo territorio con collaboratori ovviamente da Lui scelti e di sua fiducia, magari scelti prima, ma va bene anche dopo.

Perché tra 5 anni è il SINDACO che dovrà rispondere del suo operato ai cittadini e non BEPPE GRILLO.

Tanto più in un Comune con una situazione finanziari dissestata e difficile.

Se Grillo e/o Casaleggio vogliono imporre i loro "diktat", dove è la differenza con la POLITICA che "BEPPE" vuole mandare ... affanculo?

Edoardo Agnese 25.05.12 17:13| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il comico Grillo non deve permettersi di mettere becco sull'azione politica del M5S: è un comico, un provocatore, un blogger.
Tolto il merito di aver contribuito alla nascita del MoVimento, non gli rimane altra prerogativa. È assolutamente inammissibile ed eticamente inaccettabile che lui in persona possa proferire anche solo un'opinione o un commento sulle scelte politiche dei cittadini che si sono messi a disposizione della comunità, addirittura dettare linee programmatiche, operare epurazioni, esercitare veti. Lui che non ha neppure aderito a nessuna delle liste civiche, nè si è mai condidato (se non a Seg. del PD) è ridicolo pensare che possa essere preso sul serio. Per quanto la sua demagogica propaganda delle volte sia normalmente condivisibile da parte del grande "pubblico" questo rimane: un comico che parla ai suoi fan.
Il M5S dovrebbe estrometterlo o in qualche modo comunicare la totale indipendenza di ogni rappresentante del popolo dalla persona di B.Grillo (e dai suoi associati), perché altrimenti cesserebbe di esistere la novità, ma si configurerebbe invece la rinascita di un partito peggiore degli altri. Scimmioterebbe la figura del partito fascista o meglio del suo duce.

Un elettore M5S

Blue Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.05.12 09:51| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori