La televisione è uno zombie

Ferrara_La_Russa.jpg
"Grande Beppe, ma soprattutto a tutti quei ragazzi che si sono impegnati. Voglio fare un solo appunto di tipo personale sull'opportunità di intervenire nei contenitori televisivi da parte dei portavoce del MoVimento. Dissento fortemente sul fatto che i portavoce del M5S vadano in televisione per vari motivi:
1) In quel modo ti "omologhi" agli altri, diventi parte di quel mondo mediatico che esiste solo nei salotti televisivi
2) Il confronto deve avvenire nei posti deputati alla politica (consigli comunali, ecc) e soprattutto in RETE dove la platea può verificare se qualcuno spara cazzate o fornisce dati e informazioni false. Quindi propongo ai nostri portavoce di non accettare i dibattiti televisivi e invitare al confronto politico in RETE. Così ne vedremo delle belle. Le trasmissioni alla Santoro, Gadlerner, Floris appartengono a un passato vanno bene per fare folklore ma non sono assolutamente idonee per fare Politica quella vera trasparente e collettiva. Alla via così aye aye mon captain". alfonso baroni (rrrbr)

Postato il 8 Maggio 2012 alle 11:00 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (249) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico

Tags: alfonso baroni, Beppe Grillo, MoVimento 5 Stelle, talk show, televisione, zombie

Commenti piu' votati


Giornalista: "Allora, ci dica, ora siete la terza forza politica, quali sono le vostre priorità?"

Esponente M5S: "Innanzi tutto cercheremo di ascoltare i citt..."

Giornalista: "Siamo alle solite promesse ma la mia domanda era un'altra!!"

Esponente M5S: "Infatti le stavo rispondendo, I Cittadin...."

Giornalista: " Vabbè.... i Cittadini, ma Voi cosa avete di diverso dagli altri partiti?"

Esponente M5S: " Sicuramente siamo una nuova forz...."

Giornalista: " E' facile dire una nuova forza ma adesso dovrete veramente contribuire nei consigli comunali, e come credete di poter intervenire se vi manca l'esperienza?"

Esponente M5S:" Se mo lo lasci dire io le espongo il pensiero...."

Giornalista: " Ma se il sig. Grillo non si fa neanche intervistare e lo sa che è stato condannato?"

Esponente M5S: " Senta VAFFANCULO...."

Giornalisti: " Cari ascoltatori avete notato come sono nervosi i GRILLINI, ecco quello ci spetta e non dite che non vi avevamo avvertito."

stefano s. Commentatore certificato 08.05.12 18:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |Rispondi al commento

Rispetto le vostre opinioni ma non sono d'accordo con questo rifiuto del confronto televisivo. Purtroppo è vero che i dibattiti televisivi sono condotti in maniera indecente però sono un'arma troppo potente per lasciarla in mano ai soliti. Occorre forse selezionare accuratamente le trasmissioni e preparasi al meglio, ma è importante diffondere e far notare a tutti la differenza tra il vecchio ed il nuovo. Inoltre ci vuole qualcuno che ogni tanto difenda il movimento dalle falsità che vengono dette. Troppo grande è la platea di spettatori che si rimbambiscono davanti alla televisione e non si informano su internet. Si rischia di perderne molti, troppi. Le politiche non sono così lontane e purtroppo il PD è ancora in piedi e gli altri cercheranno di riorganizzarsi.
Le idee ci sono, il programma è decisamente buono, non bisogna aver paura. Fate vedere le vostre facce pulite e soprattutto nuove alla gente.

Giuliano Lazier (rune), Donnas (Aosta) Commentatore certificato 08.05.12 15:31| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |Rispondi al commento
Discussione

Ma sapete che in Italia, la maggior parte della gente non sa cosa sia la rete, o non la sa usare o non può collegarsi?
Vogliamo partire sconfitti in partenza?
Perchè non accettare un confronto?
Chiaramente li avremo tutti contro, ma la gente che ascolta, non è tutta scema.
MALE NON FARE, PAURA NON AVERE
COMUNQUE, GRANDIIIIIIIIIII!!!
Grazie Beppe, grazie ragazzi
A sessant'anni,finalmente, comincio a credere che ce la possiamo fare

Silvano G., brescia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.12 15:38| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |Rispondi al commento
Discussione

Allora, signor Putti, egregio. Io questa sera sto assistendo ad un attacco infame al movimento 5 stelle a ballarò, va bene, lo sapevamo.
Addirittura vedo la candy candy del pdl fare comunella con piero grissino contro di lei.

Siccome io l'ho già vista esposta in tv troppo in questi giorni, la pregherei di non presentarsi piu alle gogne mediatiche dove adesso addirittura il pdl fa comunella con piero grissino , e se lo fa la pregherei di tirare fuori i coglioni il giusto che questi infami richiedono, la smetta di scuotere la testa e fare roteare gli occhi.
Si è già dimenticato chi ha di fronte?

GRAZIE.

Marco M5☆ Commentatore certificato 08.05.12 21:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |Rispondi al commento
Discussione

NAPOLITANO: Grillo? "Di boom ricordo quello degli anni '60, altri non ne vedo"

...avrebbe potuto rispondere in mille altri modi.
Congratularsi per i cittadini che vogliono partecipare alla vita politica del proprio paese...dire solo che l'ascesa dell'antipolitica (come la chiamano loro) deve far riflettere seriamente i vecchi partiti, che hanno perso, tutti, qualcosa...rispondere che non condivide i modi di Grillo, ma se certamente ha il suo seguito non possono essere idee così completamente errate...

invece ha risposto nella maniera più stupida.
tra le righe ci leggo orgoglio ferito e stizza, visto che pochi giorni fa proprio lui aveva invitato i cittadini a non lasciarsi andare all'antipolitica.
I cittadini ringraziano. Vai a casa (tua). Goditi i nipotini e la succulenta pensione che dovremo elargirti.

Barbara B. Commentatore certificato 08.05.12 12:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |Rispondi al commento
Discussione

Scusate ma chi di voi sostiene la necessità di andare in questa Tv, vuol dire che non ha capito un cazzo di niente. I candidati del Movimento 5 Stelle sono persone pulite e non usufruiscono dei rimborsi elettorali di cui gode la Tv. Vi ostinate a pensare che il bene debba per forza piegarsi al male per poter vincere. Il bene deve ignorare il male e contagiare invece chi di bene si vuole nutrire. La Tv di questi DELNQUENTI non permetterà mai di far fare bella figura a questi ragazzi del Movimento, ragazzi in queste lusinghe c'è già cascata la Lega e guardate che fine ha fatto. Andare in Tv vuol dire conoscere queste serpi, farsi plagiare da loro, farsi contaminare, è così che inizia sempre! Ed è facile che succeda, perchè dopo che hai sudato tanto, è normale farsi attirare dalle comodità della Tv, dalle loro sporche bugie ed è lì che poi la gente ci può cadere. Loro sono professionisti della enzogna e la Tv è il loro megafono, noi dobbiam e vogliamo essere professionisti della trasparenza e il nostro megafono, che fin adesso ha funzionato più che egregiamente, è la rete. Gli anziani non usufruiscono di Internet? Allora FATEGLI IL PASSAPAROLA, COME FACCIO A MIO PADRE, CAZZO! All'inizio mi ha osteggiato, mio padre, votava Berlusconi, cazzo, il peggio del peggio, adesso mi chiede lui di fargli sentire i comizi di Beppe su You Tube, e allora cazzo coi vostri vecchi parlateci, non lasciateli in balia di questa informazione tritacarne! Il Movimento 5 Stelle deve arrivare a fare le elezioni politiche e governare, poi la Tv la si cambierà in un secondo momento, la si cambierà per decreto legge, ma si fa una rivoluzione davvero, la capite o no? Mediaset nazionalizzata e la Rai spurgata dalla lottizzazione, questo è l'obiettivo, e se si arriva al governo, orzo bimbo per tutti! Si vergogni chi sta proponendo ai ragazzi del Movimento di andare in Tv, non avete capito una figa di niente!

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 08.05.12 14:33| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |Rispondi al commento
Discussione

Questa sera ho assistito su BALLARò al bellissimo duetto tra PAOLO PUTTI " ciliegia" e fassino e la bernini " merda " il risultato è stato che la ciliegia si trovava in un contenitore di merda a parlare di merda !! Paolo Putti spiegava un progetto Urban Lab del vekkio sindaco di Genova e Fassino rispondeva sui partiti politici è su come leggeva il voto elettorale di ieri !!
Come dire uno parla del CAZZO è l' altro della banca dell acqua !!
La mia opinione è che non si può essere cosi fessi da prestarsi al gioco di questi finti programmi che parlano solo di partito e leggi elettorali. Signor Paolo Putti lei e libero di fare quello che vuole ma le ricordo che è stato Votato proprio perke lei deve mostrare un netto cambio di direzione della politica e della gestione del bene pubblico, prestarsi a questi programmi tipo "Ballarò" è l' esatto contrario.

Francesco Kukkurullo, Bologna Commentatore certificato 08.05.12 22:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |Rispondi al commento

Ieri sera, lunedì 7 aprile, Vespa nella sua trasmissione serale mentre parlava dei risultati di Parma (minuto ottavo) ha collocato il M5S nei partiti di sinistra. Ha detto: non mi pare che sia di destra, quindi E' di sinistra.
VESPA NON HA CAPITO PROPRIO NIENTE.
NON SIAMO A DESTRA, NON SIAMO A SINISTRA MA SEMPLICEMENTE S O P R A.
EVITARE SCRUPOLOSAMENTE GLI INVITI A QUESTE TRASMISSIONI DEL CAZZO.

Giulia B. 08.05.12 16:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |Rispondi al commento

Cari Ragazzi del movimento a 5 stelle !!!
Non dovete assolutamente andare in televisione , i vari talk show politici , non servono ad amministrare la cosa pubblica !!!!
DOVETE LAVORARE E DISCUTERE NELLE SEDI APPROPRIATE , e poi tutti i dati delle vostre attività devono andare in rete e verificati dai cittadini elettori OGNUNO CONTA UNO
VIA A GONFIE VELE VERSO LA TERZA REPUBBLICA VIA VERSO LA DEMOCRAZIA E LIBERTA'
CAZZO SIAMO I PRIMI IN EUROPA A FARE QUESTA RIVOLUZIONE

berti andrea 08.05.12 13:35| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |Rispondi al commento

Se chi fa queste trasmissioni la smettesse di esporre i portavoce M5S come degli animali rari ai quali porre solo 1 o 2 domande forzate e solo su argomenti limitati, allora ne varrebbe la pena.
Quando Santoro invita Favia e gli chiede solo a chi è registrato il simbolo del M5S allora ti do ragione. Se invece la smettesse di invitare le mummie della Mussolini, di Bersani e altre salme del genere e desse visibilità di quanto di buono fatto dal M5S allora ne varrebbe la pena.

Andrea Franzese, Locate di Triulzi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.05.12 11:18| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |Rispondi al commento

...purtroppo c'è ancora troppa gente che un computer non sanno nemmeno cosa sia, figuriamoci il concetto di 'rete'. Queste persone ricevono l'informazione esclusivamente dalla tv che, secondo me è tutt'altro che defunta. Defunto è semmai un certo modo di fare tv in cui manca il coraggio di dar equo spazio a tutte le fazioni politiche.

Francesco Piombino 08.05.12 11:36| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |Rispondi al commento


La visibilità, è fondamentale in questo momento, soprattutto in vista dei ballottaggi. Ho ascoltato sia Putti che Pizzarrotti ieri in Tv ed hanno retto benissimo, sia allle domande pertinenti, che a quelle "deviate". Forse, potrebbero per principio, farsi intervistare con una webcam, dalla sede del Movimento, senza intervenire necessariamente nei loro muffosi salotti. "Vuoi intervistarmi? Non c'è problema, ma non mi presto a comparsa Tv..!"

Marco Chirico 08.05.12 13:02| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |Rispondi al commento
Discussione

Sono pienamente d'accordo,niente televisione!!!! se facciamo bene e lavoriamo bene in modo TRASPARENTE non ci saranno problemi ad avvicinare le persone al movimento, vedrete che alla fine sarà la televisione a venire da noi e non noi da loro!!!!
Voi cambiereste un medico che ogni volta vi cura bene con poca spesa, con un altro che ha la fama di prendersi solo un sacco di soldi per poi sbagliare la cura?
Fare bene questa è l'unica cosa che conta,il resto è politichese!

Luca D., Latina Commentatore certificato 08.05.12 14:09| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |Rispondi al commento

Non sono d'accordo. Per carità; il web, le piazze e i consigli comunali devono rimanere la priorità nella comunicazione, però la televisione non deve essere dimenticata. E' uno strumento vecchio e spesso ridicolo, però può essere anche un ottimo catalizzatore per aprire le menti dei tanti cittadini onesti che ancora non hanno dimestichezza con la rete.

Federico Pergolini, Chiaravalle Commentatore certificato 08.05.12 15:41| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |Rispondi al commento
Discussione

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori