Non si puo' morire di terremoto! Intervista a Giampaolo Giuliani

Non si può morire di terremoto
(11:12)
giuliani-emiliaromagna.jpg

pp_youtube.png

Giampaolo Giuliani è in grado di anticipare di 6-24 ore il manifestarsi di un terremoto. La sua ricerca sui precursori sismici ha salvato la vita a quanti, nel 2009 in Abruzzo e in questi giorni in Emilia Romagna, hanno dato ascolto ai suoi allarmi.
Il terremoto uccide per ignoranza. Spesso non si conosce il livello di rischio sismico della regione nella quale si vive. Più spesso non si sa come comportarsi in caso di allarme terremoto. Se il meteo ci dice che domani pioverà, terremo a portata di mano l'ombrello. Ma se non viene nemmeno annunciato il rischio di un forte terremoto, perché il Comune non ci dice come comportarci? Serve la Prevenzione Civile, non solo la Protezione Civile.

Intervista a Giampaolo Giuliani, sismologo e ricercatore dei precursori sismici:

I sedicenti esperti mi fanno infuriare(espandi | comprimi)
Sono particolarmente arrabbiato questa mattina, perché sento i commenti alla televisione di quelli che si dichiarano essere esperti e non li condivido. Quella zona non è a bassa sismicità. È un falso. Il fatto che per tanti anni non si siano verificati dei terremoti non significa niente. Addirittura non era segnata come fascia a rischio sismico, quando nel 1800, nel 1500, nel 1900 negli anni intorno al 1960/70 si sono verificati dei forti terremoti su quel territorio. Questo doveva quantomeno considerato come un territorio a grande rischio sismico, come è dimostrato ora, dove fare delle prevenzioni sulla popolazione. Questo non sta avvenendo, in tutta Italia, in nessun posto!

"Le stronzate che dicono fanno morire le persone!"(espandi | comprimi)
La protezione civile interviene dopo il forte terremoto. Questo non si è capito bene in Italia ancora oggi, la prevenzione significa preparare intanto le persone, se muoiono le persone chi le ricostruisce le cose che cadono? Noi da 30 anni non abbiamo mai fatto prevenzione sul territorio, sugli edifici, sulle costruzioni che sono i luoghi dove gli uomini vanno a lavorare e possono morire a causa del terremoto. La cosa più grave è che non abbiamo insegnato a quegli uomini come ci si difende e come si riconoscono i terremoti forti pericolosi e l’arrivo di un terremoto, questo è ancora più grave. La cosa più grave ancora è che quei signori, quegli esperti che parlano in televisione e dicono di essere i più grandi esperti al mondo sui terremoti e dicono di essere impreparati, non è accettabile!
Ci sono delle gravi responsabilità, ce le trasciniamo dietro da 20 anni e queste responsabilità ci faranno fare ancora altri morti, perché devo essere io la campana stonata del coro? Grazie. " Giampaolo Giuliani

L'Aquila 2009. La mia verità sul terremoto di Giampaolo Giuliani

Storia di un disastro annunciato. È un documento che denuncia l’indifferenza delle istituzioni e la negazione arbitraria che la scienza ufficiale ha posto senza possibilità di replica sulla teoria di Giuliani.

Postato il 29 Maggio 2012 alle 14:20 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (1803) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico

Tags: Giampaolo Giuliani, L'Aquila, Mirandola, Modena, Protezione Civile, Radon, terremoto

Commenti piu' votati


Oh no, ci risiamo... ad ogni terremoto che sfortunatamente colpisce la nostra Italia, ecco ricomparire puntuale questo personaggio.

Il Sig. Giuliani, ad oggi, non e' ancora stato in grado di presentare la benche' minima evidenza scientifica della sua dichiarata "capacita'" di prevedere i terremoti. Zero. Nessun articolo serio che possa essere seriamente verificato dalla comunita' internazionale, nessuna misurazione che indichi chiaramente la previsione di un terremoto in una data zona, niente di niente. Solo chiacchiere, chiacchiere, chiacchiere. E promesse che "presto" le pubblicazioni sarebbero arrivate... presto quando? C'e' forse una lobby internazionale dei terremoti che gli impedisce di pubblicare? Mah...

Ha anche aperto un sito internet (lo trovate facilmente, e' quello della sua "fondazione Giuliani"), incui pero' guarda caso non annuncia MAI in anticipo che ci sara' un terremoto... dice solo e sempre DOPO "noi lo sapevamo, avevamo notato delle rilevazioni anomale", ma trova sempre una qualche scusa per cui non era possibile fare l'annuncio in anticipo...

Io sono stato abituato a ragionare sulla base dei fatti, non delle chiacchiere. E i fatti per il momento mi dicono che questo Giuliani e' un ciarlatano... quando mi dimostrera' il contrario, saro' ben felice di ricredermi.

PS, per Grillo e il resto del "movimento": volete fare un salto di qualita' e diventare finalmente un'alternativa seria in grado di governare l'Italia in modo diverso, con la democrazia dal basso? Ne sarei davvero felice!! Ma prima di tutto, per piacere, liberatevi di ogni legame con questi ciarlatani e queste fesserie che ogni tanto provate a propinarci... GRAZIE!!!!

Un italiano (arrabbiato) dall'estero

A C 29.05.12 16:31| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 75)
 |Rispondi al commento
Discussione

... Di terremoto NON si muore.

Si muore per le opere fatte dall'uomo
instabili e non a norma...
Si muore per abusivismo
e incuria...

.

sara paglini, carrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.05.12 14:43| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 61)
 |Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, volevo premettere l'immensa stima e fiducia che ho (abbiamo!! tutta la mia famiglia!!) in tutto quello che dici e che fai. A35 anni e con una bimba di 5... ti confesso che dopo tantissimo tempo sono tornato anch'io a credere in qualcosa di concreto per un futuro migliore, tutto questo grazie al M5S, di cui mi son fatto portavoce nel mio piccolo!!

Con questo mio commento però volevo esprimere il disappunto provato nel leggere il tuo post. Sono abruzzese (Roseto D.A.), mia cognata studiava a 100 metri dalla casa dello studente all'Aquila quel 6 aprile del 2009... è viva per miracolo mentre molti suoi amici purtroppo non ce l'hanno fatta. Adesso lavora a Modena!!!!!!
Ricordo perfettamente i gradini del mio palazzo scesi a piedi scalzi con la bimba in braccio, ricordo perfettamente la PAURA...!! la stessa che nei giorni successivi ci portò a seguire con ossessione tutto quello che "profetizzava" Giuliani. Peccato che si sia parlato molto poco nei giornali e televisioni di tutti gli allarmi (inutili!)che nei giorni e mesi successivi al sisma principale, il dottor Giuliani aveva lanciato!! L'unica verità è che i terremoti non si possono prevedere!!!

Beppe... io sono dell'idea di non pubblicizzare queste persone, almeno non prima di aver provato scientificamente quanto dichiarato!!!!
Usare la paura della gente... non vale!!!

Meglio cancellare questo post Beppe....
.... STONA TROPPO CON TE!!!

A. Q. Commentatore certificato 29.05.12 15:56| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 55)
 |Rispondi al commento
Discussione

sua santita' maledetto XVI invece di tante preghiere alza il culo e porta aiuto in denaro alle popolazioni colpite!

ANDREA BENSO Commentatore certificato 29.05.12 15:45| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 50)
 |Rispondi al commento
Discussione

Premesso che ogni singolo sismologo italiano (e non) ripete come un mantra che altre scosse forti erano e sono possibili ma che non si possono prevedere e quindi dove starebbe la tranquillizzazione?
Sono uno dei pochi esponenti della scienza "ufficiale" che ha cercato in tutti i modi di dialogare positivamente con Giuliani ma quello che sta facendo questa persona si avvicina pericolosamente allo sciacallaggio. Dice di prevedere i terremoti ma NON DICE MAI NULLA PRIMA! SEMPRE E REGOLARMENTE DOPO una forte scossa se ne esce dicendo che la scossa si poteva prevedere HA UNA PAGINA FACEBOOK CON VENTIMILA E PASSA ISCRITTI COSA CI VOLEVA A FARE UN POST IN CUI SI PREANNUNCIVANO LA SCOSSE DI STAMATTINA?

antonio piersanti Commentatore certificato 29.05.12 16:06| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 46)
 |Rispondi al commento
Discussione

I terremoti si possono prevedere?

Chi lo sa?!

L'unica cosa che potete, che possiamo fare noi "ignoranti" in questi casi, è fidarci di qualcuno "che ne sa più di noi".

Non possiamo fare di più.

La verità certa e provata è una sola: le persone nei terremoti muoiono perché cadono le case che sono costruite alla cazzo di cane.

In questo caso come in quelloi di pochi giorni fa c'è un'evidenza mostruosa visto che a crollae sono state in maggioranza stabili datati e capannoni industriali recentissimi. Capannoni nei quali , come spesso accade anche senza terremoto, hanno perso la vita innocenti lavoratori.

Con che criteri li hanno tirati su quei capannoni?

Quant animali selvatici uccidono i terremoti?

Ricordo che l'Italia (dove più, dove meno) è tutta sismica.

Ergo basterebbe costruire secondo canoni seri.

Certo, costruire secondo canoni seri in Italia, dove il cemento è uno dei primi guadagni con cui la politica mafiosa del mattone vive investendo e riciclando è difficile, ma si può fare.

I terremoti non si prevedono, si prevengono.

Brutto post quindi. Per la pubblicità al libro poi, avreste potuto aspettare almeno che i cadaveri fossero stati freddi.

P.S: regalo una proposta al M5S. La messa in sicurezza di tutti gli edifici che possono essere salvati. L'abbattimento di ciò che non è costruito a norma e la ricostruzione di tutto secondo canoni ecosostenibili.

Anche questo potrebbe essere un volano per la "crescita" non fine a se stessa.

Hugo Stiglitz, Schwarzwald Commentatore certificato 29.05.12 16:15| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 33)
 |Rispondi al commento
Discussione

L'Italia é un paese a rischio sismico, un paese a rischio idrogeologico, un paese a rischio frane. E saputo e risaputo, basta guardare i dati storici, i dati geologici, basta guardare l'enorme lavoro fatto nei decenni passati che ha portato alla redazione di carte del pericolo, di carte di classificazione della pericolosità del territorio ecc.ecc. non servono nuovi pseudoguru o pseudosantoni. Il Radon è più che conosciuto tra gli addetti ai lavori come gas precursore ( non sempre) di eventi sismici e /o vulcanici. Ma cosa facciamo tappezziamo il territorio con miliardi di sensori Radon? Oppure facciamo una scelta CULTURALE come diceva Beppe in altre occasioni e costruiamo con criterio?. Questo presunto esperto dice delle cose degne di un fattucchiere. SAPEVAMO CHE ARRIVAVA UNA SCOSSA O IN CALABRIA O IN EMILIA, ma che ci prendi per il culo? E cosa facciamo evaquiamo l’Italia intera un giorno si e uno no?
Un singolo evento sismico non si può prevedere punto, senza se e senza ma e chi dice il contrario o è un ciarlatano o è un illuso. Al contrario terremoti, frane e inondazioni sappiamo benissimo dove si possono verificare e quindi POTREMMO BENISSIMO PREVEDERE e costruire o non costruire di conseguenza. Abbiamo tutto il materiale scentifico e tecnico a disposizione, manca solo la volontà culturale, politica della gente. Inoltre non si fa istruzione sulla TERRA, sul nostro pianete dove tutti noi viviamo. Non lo si conosce, i giovani d’ggi pensano di vivere in un centro commerciale, non su una sfera infuocata coperta da una sottile crosta solida che ruota nello spazio infinito. Balle anche che quella zone non fosse ritenuta sismica, forse non lo era per il classico ignorantone che misura tutto a memoria d’uomo “non mi ricordo nulla di simile e ho 80 anni”. I tempi geologici non sono commensurabili con quelli umani e questo lo si capisce solo con l’istruzione e la cultura fatta a cominciare dalle scuole.

un geologo 29.05.12 16:25| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 31)
 |Rispondi al commento
Discussione

NON SI PUO' MORIRE DI TERREMOTO, FIGURIAMOCI DI SPREAD e DEBITO PUBBLICO!

il MOVIMENTO 5 STELLE è una realtà politica consolidata e nasce tutto da questo blog.
DIAMO SUBITO un SEGNALE CONCRETO DI PRESENZA SUL TERRITORIO da parte della RETE.
la RETE non è VIRTUALE!
la RETE è REALE!
facciamo una SOTTOSCRIZIONE per gli AIUTI ai terremotati dell'EMILIA, da organizzare qui nella home page.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 29.05.12 15:18| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 31)
 |Rispondi al commento
Discussione

NON SI PUO' MORIRE DI TERREMOTO!

In un'Italia "gestita" da gente che brinda al terremoto, è ovvio che della prevenzione non interessa a nessuno.

Le cose in emergenza si gestiscono molto più facilmente!

15 morti, tanti feriti e alcuni dispersi, è questo il bollettino provvisorio di oggi!

Non si fa neanche prevenzione a livello di notizie per dio!

Non si dice alla gente cosa accade, e non solo per i terremoti purtroppo!

L'appello accorato di Giuliani è simile a quello fatto a Schettino dalla Capitaneria di porto!

Vengono giù le strutture nuove per la madonna!

E' ora che vengano fuori le responsabiltà di chi dovrebbe occuparsi della nostra sicurezza, a qualsiasi livello!

E' come per una zona inquinata, non si pensa a come abbassare l'inquinamento, si alzano il minimi consentiti, capite?

Posizioniamole noi altre macchine per il rilevamento sismico, mettiamo in rete i vari rilvatori, diamo una mano a Giuliani.

Sig. Giuliani quanto costerebbe mappare le varie zone d'Italia?

Cerchiamo di capire di che importi parliamo, se di milioni o di migliaia di euro.

Non lo so, anche io m'icaxxo come Giuliani, non è possibile solo subire!

Questi sono attentati alla salute pubblica, omicidi colposi, disatri ambientali.

E c'è sempre chi la passa liscia!

In realtà tutti i casini che succedono in questi giorni fanno comodo ai pezzi di merxa della politica.

Questo perchè nessuno li attacca ai polpaccci!

LE RESPONSABILITA' HANNO NOMI E COGNOMI!!!

Nando da Roma.

STUDIO LEGALE 5 STELLE, FOLLIA?

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.05.12 17:05| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 27)
 |Rispondi al commento
Discussione

Ai trolletti sputa merda:

Andate a vedere come si stanno comportando i consiglieri m5s dell'emilia romagna.

Poi andate a fanculo. Per sempre !

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.05.12 17:31| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 27)
 |Rispondi al commento

Ma perchè questo signore parla sempre dopo, o meglio avverte delle sue previsioni solo pochi intimi? Esigo che il sig. Giuliani mi dica quando avverà la prossima scossa (rilevante) con un anticipo di 6/24 ore e lo posti su questo blog. Mi sembra la storia di al lupo al lupo... a furia di dire che ci saranno scosse prima o poi ci si azzecca.
completamente d'accordo che a noi non serve una protezione civile ma una prevenzione civile. Il Giappone insegna.

Marco M. Commentatore certificato 29.05.12 16:13| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 26)
 |Rispondi al commento
Discussione

I terremoti non si possono prevedere! Punto. Chiedete ai giapponesi. Basta stronzate, please!

carlo f. Commentatore certificato 29.05.12 16:03| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 26)
 |Rispondi al commento
Discussione

Bastaaaa!!! Questo è presidente solo di se stesso. Si sospendano i festeggiamenti del 2 giugno e i 3 milioni di euro vengano dati subito alla popolazione terremotata dell'Emilia Romagna.
L'Italia tutta si deve sentire in lutto.

Girolamo Tamburello 29.05.12 20:17| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |Rispondi al commento
Discussione

Salve
Vorrei porvi una questione:
Il Signor GIULIANI e' un buffone allarmista in cerca di visibilita' ?
Bene !! allora usiamo questo Blog per rendere giustizia .

Prevedere i terremoti non e' possibilie? OK! allora perche' non dare la possibilita' a Giuliani di dirci di cosa a bisogno !
Se e' un falso lo sputtaniamo sul Blog.
Io con tutta la sincerita' non credo che si possano prevedere pero' mai dire mai .
Lasciamo stare la scienza e tutto il resto , perche' la storia ci insegna che niente e impossibile. Ognuno a la sua opinione.
Qualcuno si ricordi che l'opinione di molti e che l'uomo e' stato creato da Dio e la scienza lo smentisce.Forse il paragone e' troppo azzardato ma l'arma del Blog e la possibilita' di contraddire, smentire confermare . Cosa che fuori da qua' non ci e' permesso.

christian 29.05.12 17:02| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |Rispondi al commento
Discussione

Napolitano i terremoti proprio non li 'sente', lo conferma la sua decisione di fare lo stesso la parata del 2 giugno: costerà 3 milioni di euro.

3 milioni di euro che dovrebbero andare ai terremotati dell'Emilia Romagna e non spesi in uno spettacolino obsoleto che non suscita più l'interesse di nessuno.

E' inconcepibile questa decisione, proprio perchè proviene da il Presidente della Repubblica, quel Presidente che dovrebbe essere di TUTTI gli italiani, terremotati compresi!


silvanetta* . Commentatore certificato 29.05.12 21:44| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |Rispondi al commento
Discussione

Beppe, non dare ascolto a tutte le minchiate che ti raccontano e non dare sempre voce a tutti o rischi di perdere credibilità.
Gli studi sul gas Radon, e sul rapporto tra il Radon e i terremoti, non sono certo un’esclusiva o una novità del tanto osannato Giuliani. Da diversi decenni, infatti, la comunità scientifica si interroga, in silenzio e in modo molto approfondito, su numerosissime ricerche riferite proprio a questo gas che potrebbe essere utilizzato come “precursore sismico”.

Oltre trent’anni fa molti scenziati hanno iniziato a misurare in modo sistematico le variazioni del radon in altre zone sismiche, soprattutto in California, Cina ed Islanda.

Il fenomeno è stato studiato per otto anni lungo la Rift Valley, l’imponente frattura tettonica che corre da nord a sud lungo la porzione orientale dell’Africa, nei pressi del Mar Morto.


Tutte le ricerche effettuate in tal senso non hanno mai dimostrato, fino ad oggi, quel costante rapporto di causa-effetto che, se provato, avrebbe già affermato da tempo la prevedibilità dei terremoti.

E’ infatti vero che, alcune volte, il Radon anticipa devastanti eventi sismici.
Ma è anche vero che altre volte a un elevatissimo picco di “emissione” del Radon dal sottosuolo non è poi seguito

Spidernet 29.05.12 18:59| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |Rispondi al commento
Discussione

Vorrei ricordare a tutti coloro che si stanno scagliando contro la scelta di pubblicare le dichiarazioni del Sig. Giuliani che si è riportata solo la versione di tale persona i suoi studi e i suoi pareri riguardo l'evento sismico, se accendete la TV al momento ci sono sedicenti esperti che fanno altrettanto dicendo panzane anche maggiori!
Io non ho la competenza di dire se il Sig Giuliani ha torto o ragione, ma mi piace informarmi e avere la possibilità di sentire anche lui e non solo gli esperti "tradizionali" , inoltre egli pone un quesito importante, al di là dell'effettiva capacità di poter prevedere i terremoti in Italia esiste un problema di fondo, da sempre si costruisce in modo non consono per un paese come il nostro e puntualmente a ogni minima scossa , perchè diciamoci la verita una scossa di grado 6 circo scala R non è da fine del mondo , viene giù tutto ! ma se accadeva in Italia na roba come quella del giappone che sarebbe successo? nn rimaneva in piedi manco un filo d'erba! è il momento di finirla di costruire basandosi su classificazioni di rischio sismico FASULLE e DATATE, valore di basso rischio sismico non significa che il terremoto li non avviene mai o avviene solo in scosse ridotte come si pensa comunemente, significa che è raro come evento statistico ma un terremoto di una qualsiasi intensità può sempre avvenire in tali zone ! Bisognerebbe che si facessero leggi severe per imporre a tutte le nuove costruzioni misure antisismiche e bisognerebbe incentivare la messa a norma degli edifici già esistenti, inoltre bisognerebbe controllare le imprese edili, in quanto in italia un qualsiasi pirla puo mettersi a costruire un casa etc , inoltre bisognerebbe educare la popolazione e puntare tutto sulla PREVENZIONE ! altrimenti è inutile piagere a ogni terremoto e far polemica perchè ritengo ch a meno che nn capiti un evento tipo giappone i terremoti non uccidono, è l'ignoranza e la cattiva gestione del territorio ad esser mortali ! Ciao

Luigi G., Marigliano Commentatore certificato 29.05.12 16:15| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |Rispondi al commento
Discussione

Sono ricercatore all'INGV. Mi occupo di terremoti da parecchi anni: tanti quanti sono quelli di precariato. Piu' qualche altro anno di studi.
Ho molti motivi per non essere allineato al sistema e ben conosco i limiti del mio ente, della Protezione Civile e soprattutto degli ultimi governi.

Ciononostante ho due certezze:
- è impossibile, oggi, prevedere dove e quando si verificherà il prossimo terremoto;
- Giuliani non fa eccezione a questa dura realtà, al pari di chiunque altro al mondo.

Diffidate dalle suggestioni o dal compiacimento di aver scoperto un nuovo Galileo. Giuliani, purtroppo, non lo è e avrà nuova inutile popolarità il giorno successivo al prossimo terremoto.

Un saluto a tutte/i.

Simone Atzori 73 Commentatore certificato 30.05.12 00:22| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |Rispondi al commento
Discussione

Non ci credo. Mi spiace ma mi sa tanto da sciacallo.
Che si debba costruire con criteri antisismici è sacrosanto ma o questo signore ci da dati scientificamente provabili o sono bubbole.

Simone D., Padova Commentatore certificato 29.05.12 16:26| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |Rispondi al commento

4 commento personale da 2 mesi a questa parte.
Ho deciso di scrivere per un piccolo e semplice motivo: mettere in chiaro alcune semplici annotazioni, poiché dalla lettura di migliaia di post e sottocommenti ho visto una disarmante inabilità mentale verso le ovvietà, ovvietà che dovrebbero portare ad un minimo di serietà cerebrale.

1- Questo non è il sito del Movimento 5 Stelle, per maggiori informazioni o curiosità cliccare il bannerino in alto a destra, se qualcuno di voi ha voglia di ampliare i propri pensieri, se ha voglia di proporre idee, concetti, opinioni quello è la spazio adatto.
2- Questo è il blog di Beppe Grillo. Beppe Grillo non è il leader del Movimento a 5 Stelle e non lo sarà nel caso il suddetto movimento andrà alle elezioni. Beppe Grillo ha lavorato personalmente e duramente affinché il cittadino potesse aprire la propria mente, mente anchilosata da un’informazione politica, parziale e faziosa.
3- Beppe Grillo non è il portatore della verità assoluta, non è questo il suo obbiettivo, da lui stesso ribadito nei suoi V-Day, chi si ostina a ribadire questo concetto o è in malafede o ignora ciò che Beppe Grillo ha sempre ammesso, tutto ciò che dice è frutto d’informazioni personali autoimposte.
4- Beppe Grillo è un essere pensante, non privo di difetti e di particolarità, il che dovrebbe sottintendere che nessuno è perfetto.
5- Il Blog da voce a tutti coloro che non possono farlo in via ufficiosa, tutti hanno il diritto alla parola o al proprio esprimersi, tutti hanno il diritto di portare la propria esperienza, i loro studi, le proprie ricerche e quant'altro.

segue nel sottocommento...

Valentino F. Commentatore certificato 29.05.12 20:59| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |Rispondi al commento
Discussione

Alessandro T. e Davide Lak... siete penosi: a pochi km da casa mia c'è gente che muore e voi vi fate le seghe incrociate sul post su Giuliani.

Ditemi una cosa: quante crepe ha la vostra casa?
SOPRATTUTTO: QUANTI SOLDI AVETE GIA' VERSATO - VOI DUE, PROPRIO VOI DUE - SUL CC destinato ai terremotati dell'Emilia?

Per tutti gli altri, invece, l'IBAN è questo:
IT 41 D 03069 09400 615215320387
(Causale “terremoto Emilia Romagna”)

Detto questo, non c'è bisogno di farsi delle canne per capire che Giuliani - come tutti i ricercatori "scomodi" - va ascoltato come e più di quelli "allineati".
Ciao
Andrea

Andrea S., Modena Commentatore certificato 29.05.12 17:14| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |Rispondi al commento
Discussione

mah, ho cercato di ascoltare con attenzione quello che dice 'sto Giuliani e mi pare che sia un... ciarlatano: dire che in Italia gli edifici non sono costruiti per resistere ai sismi è un dato di fatto, dire che una zona non sismica in effetti è sismica è scoprire l'acqua calda, prima o poi le Alpi torneranno sotto il mare, quello che vorrei sentirgli dire è: "domani ci sarà un terremoto in quel dato posto" ma mi pare che lo dica sempre dopo prendendosela con chi non lo ha ascoltato; allora ascoltate me, grande scienziato: il Vesuvio esploderà, quando? cazzi di chi ci sta sopra!

giuseppe messe Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.05.12 19:24| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |Rispondi al commento
Discussione

RISPETTO DELLE PROFESSIONALITA' prima di tutto. Perchè parlare di quel che non si sa? Si progredisce riconoscendo i propri limiti e considerando le parole non come tutte uguali, perchè una cosa sono le opinioni e un'altra cosa è il sapere reso forte da un processo conoscitivo forte. Io sono un naturalista, geologo, docente di Scienze, specializzato in Didattica delle Scienze della Terra e in Epistemologia delle Scienze sperimentali.
Sono con il M5S, e per la prima volta dispiaciuto per un post su questo blog.
Qui leggo cose che non hanno senso a proposito dei terremoti e della Scienza. Addirittura paragonare Giuliani a Galiei o Bruno. Loro avevano dalla loro i paradigmi teorici, le costruzioni logiche e i sostegni sperimentali, ma erano ostacolati dal potere (politico ecclesiale) che non voleva vedere svanire la propria capacità di controllo. Giuliani pare non avere prove, non avere mai nemmeno provato a pubblicare sugli organi scientifici (è così che funziona), e le sue affermazioni, che evidenziano profonde misconoscenze delle più recenti acquisizioni, si appoggiano su basi fattuali che sono del tutto opposte a quelle in possesso da tutti gli altri organi di ricerca; ricerca che sarebbe ben felice di sviluppare le conoscenze sui fenomeni sismici, e che non si vede quali vantaggi potrebbe trarre dal negare una eventuale evidenza, da un rapporto con la "politica" nel caso desiderosa di nuovi eventi disastrosi! Che gli imprenditori possano fare "pressione" sui "politici" per costruire in modo non adeguatamente antisismico è un fatto. Che la Scienza sia spesso inscatolata in meccanismi di controllo derivanti dalle fonti di finanziamento è un'altra triste realtà. Ma che questa possa arrivare a negare l'individuazione di una evidente relazione capace di prevedere gli eventi sismici 6-24 ore prima, come sopra scritto da Beppe, è una colossale idiozia. Qualunque giornale scientifico pubblicherebbe lavori rivoluzionari qualora supportato da logica coerente e da prove.

Paolo P., Albissola Marina (Savona) Commentatore certificato 29.05.12 16:30| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |Rispondi al commento

Tanto per parlare di Giuliani, guardatevi questo video ( http://www.youtube.com/watch?v=c7-9lNkA-y4&feature=player_embedded ) che mette in fila le varie "previsioni" dell'aquila. Nei giorni prima del fatto dice che non c'è pericolo, dopo il fatto dice che aveva previsto tutto 4 mesi prima, poi 2 giorni, poi qualche ora. Lui stesso dichiara sia di aver portato la propria famiglia in salvo prima del sisma, che di averlo vissuto sul letto tutti insieme.

Una delle poche cose che sono riuscito a trovare riguardo alle sue previsioni successivi, quindi PRIMA del fatto, è questa http://affaritaliani.libero.it/cronache/sismologo250112.html?refresh_ce dove dice l'unica cosa che si può dire, ovvero: entro 4 mesi ci saranno dei terremoti in italia da qualche parte.

Vi prego, non cedete alle lusinghe della scienza facile, non lo è. Questo evento di Giuliani ha esattamente le stesse caratteristiche di tanti altri (cura Di Bella, etc.). Arriva qualcuno da fuori del mondo accademico (e ricordiamo che Giuliani è un TECNICO, non un RICERCATORE), dice che qualcosa è la causa di tutto (e sul Radon la gente ci lavora, ma le cose non sono così semplici), non fa vedere i suoi "studi" a nessuno e puntualmente l'opinione pubblica, in parte perchè all'oscuro di come la ricerca realmente funzioni, gli crede.

Dario P 29.05.12 18:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |Rispondi al commento

B A S T A !!!!
Oggi mi sento oltremodo infastidito, sconcertato …. Incazzato!!!
Ma in che caspita di Paese viviamo.
Stanno discutendo di un fenomeno naturale che se la ricerca scientifica non è ancora in grado di “prevedere” con una certa attendibilità, il “buon senso” però dovrebbe aver garantito un impatto in vite umane del tutto inferiore!!!!!
Perché delle nuove costruzioni cadono soprattutto i capannoni???
Semplice!!!!
Perché in sto cazzo di paese gran parte dei “professionisti-progettisti” dichiarano tramite autocertificazioni il FALSO !!!
Autocertificazioni che la PUBBLICA AMMINISTRAZIONE NON CONTROLLA!!!!!
Autocertificazioni FALSE che i vari ordini professionali sanno essere false e non intervengono!!!!!
Autocertificazioni FALSE mai state perseguite dalla Magistratura!!!!!!
Possibile che nessuno abbia il coraggio di dire: “Azzeriamo tutto e ripartiamo!!!”(sicuramente il M5S!!)

B A S T A !!!!!!!!

Bertus 29.05.12 18:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |Rispondi al commento
Discussione

MONTI: "CHIUDERE IL CAMPIONATO DI CALCIO PER 2 ANNI!"

la prima cosa sensata che ho sentito dire a questo burocrate senza anima.

ma prima, però:

CHIUDERE IL PARLAMENTO PER I PROSSIMI 5 ANNI!!!

mafiosi...papponi...corrotti...venduti....depravati...tossicomani...zoccole....

forse 5 anni sono pochini.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 29.05.12 20:36| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |Rispondi al commento
Discussione

Credo che bisogna essere meglio informati prima di pubblicare notizie prive di qualsiasi fondamento scientifico. Il sig. Giuliani non e' un sismologo e nemmeno un ricercatore e nessuno dei suoi esprimenti ha mai dimostrato che i terremoti sono prevedibili. Non e' vero neanche che il sig. Giuliani non abbia avuto la possibilità di confrontarsi con gli esperti del settore. Io stesso ho partecipato, dopo il terremoto dell'Aquila, ad un seminario organizzato dall'Universita' Federico II di Napoli, in cui Giulinai fu invitato a parlare ed ha mostrare i dati relativi alla sua teoria sulla previsione dei terremoti. Purtroppo fu chiaro a tutta la comunita' scientifica presente, ma anche al pubblico non esperto, l'assoluta inconsistenza ed inutilità, ai fini della previsione dei terremoti, dei dati da Lui presentati. Oltretutto, esiste nel mondo della scienza un sistema molto democratico e valido per dimostrare le proprie teorie, ed e' quello della pubblicazione su riviste internazionali peer review, i cui contenuti sono valutati oggettivamente da revisori scientifici seri. E così che Einstein prese il nobel, dopo aver pubblicato le sue teorie innovative sull' effetto fotoelettrico.
Se Giuliani ha elaborato una teoria in grado di prevedere i terremoti, perché non la pubblica su Nature o su Science? sono sicuro che avrebbe anche lui il nobel per la fisica e che, cosa piu' importante, salverebbe milioni di vite.

Stefano Carlino 29.05.12 21:43| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |Rispondi al commento

presidente napolitano e politici tutti
VERGOGNATEVI
il terremoto stà distruggendo uno dei motori dell'economia italiana,la gente è morta, al l'aquila tutto è rimasto come dopo il terremoto e voi pensate a fare la festa della repubblica.
la repubblica delle banane, ecco quello che l'avete fatta diventare.
una itaglietta di intrallazzatori,di corrotti,di stragi di stato,di politici analfabeti.
VERGOGNA
mettete l'esercito a disposizione delle zone terremotate invece di comprare fabbriche di vedove volanti,sono incazzato, mi fate schifo.

nico pulici i pizzu (nicopuliciipizzu), milano Commentatore certificato 29.05.12 20:14| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |Rispondi al commento

Al fascio simpaticone Minkiovano.

Una riproduzione in miniatura del Duce appeso a Piazzale Loreto sarebbe un ottimo attrezzo per accorgersi di un terremoto in atto.
Balla meglio del lampadario. Se poi gli leghi al collo una campanella hai anche l'avviso sonoro...

Hasta scelleratone...

maurizio spina Commentatore certificato 29.05.12 18:07| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |Rispondi al commento
Discussione

83) Caro sig. Bertolaso VADA UN PO' A FARE IN C...!

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 29.05.12 23:43| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |Rispondi al commento
Discussione

A tutti i detrattori di Giuliani dico una cosa.

La scienza avanza per paradigmi (e se non sapete che cosa è un paradigma, studiatevi un po' di epistemologia wikipediana).

Anche Semmelweiss fu deriso per anni quando diceva che le puerpere morivano per infezione anziché
"mal aria".

E che dire dell'accoglienza che venne data alla teoria della relatività, a quella della quantomeccanica, e a tante altre...

Ho lavorato nella ricerca di punta per anni e ho imparato una cosa: non si deride nessuno. Si lavora e basta. E un'idea alternativa anche se strampalata ha sempre, dico sempre, il diritto di essere finanziata.

Saluti elvetici

P.S: È chiaro che il paradigma attuale della sismologia è che non si possono prevedere i terremoti...

Fernando Vehanen, Helvetia Commentatore certificato 30.05.12 09:13| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |Rispondi al commento
Discussione

Ma se sto qua ha salvato delle vite, com'è che non si trova nulla dei suoi fantomatici avvertimenti?
Se si vanta di essere un "salvatore" illuminato com'è che ALMENO sul sito della sua fondazione (http://www.fondazionegiuliani.it) non c'è nulla che avverta sulla percezione anticipata di catastrofi in arrivo imminente?
Si potrebbe legittimamente pensare che sia una Vanna Marchi della geofisica? Legittimo lo è, poi invito a visionare questo video http://www.youtube.com/watch?v=c7-9lNkA-y4 , anche se realizzato dai suoi nemici, ma che fa riflettere sulla bontà, se non delle sue scoperte, almeno del personaggio... sì, uno che dice che prossimamente, anche tra mesi, ci può essere un forte terremoto in Italia e dintorni (http://affaritaliani.libero.it/cronache/sismologo250112.html?refresh_ce)... calcolando che il 70% dello stivale è a rischio sismico, beh, forse anche mia nonna e senza Radon potrebbe fare una dichiarazione del genere e diventare un'esperto.
Beppe, Beppe, un'altro pestone... non è che la popolarità ti sta dando alla testa?
Fallo per il bene del movimento e degli Italiani...prima di pubblicare post del genere, fatti una bella dormita, lascia che i morti vengano recuperati, lascia lavorare chi ora non ha neanche cagato di striscio tutti quei benpensanti che in tutte le televisioni, a ferita aperta, stanno tirando fuori dal cassetto accuse fuori luogo e gettando discredito su una popolazione orgogliosa che sta cercando di rialzare la testa dopo una botta pesante come quella che stanno vivendo dalle mie parti.
prima il rispetto e il silenzio, per le polemiche c'è tempo...

Stefano Malavasi, Reggio Emilia

stefano 29.05.12 23:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |Rispondi al commento

In Italia...ci sono Scienziati e Scienziati

Abbiamo Veronesi..secondo cui dagli inceneritori non esce NULLA!

Abbiamo Nuclearisti...secondo cui Una centrale atomica e le scorie non fanno nulla.

Abbiamo Prmi Nobel...che progettano SUPER sistemi per sfruttare il sole e sono costretti ad EMIGRARE

Agli Italioti Piace cosi'...e se uno NON HA COMPRATO LA LAUREA in ALBANIA non e' nessuno!!!

Guglelmo Marconi NON ERA laureato
Leonardo da Vinci NON ERA laureato
Tesla NON ERA Laureato quando comincio ad insegnare!

IL GENIO NON SI MISURA CON I PEZZI DI CARTA

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 29.05.12 15:34| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |Rispondi al commento
Discussione

Chiedo scusa per l'uso improprio:
Metto a disposizione di qualsiasi famiglia dei comuni colpiti dal terremoto di Maggio, appartamento di 120mg sito presso il comune di Margherita di Savoia (BT), in Puglia, per poter trascorrere un periodo di vacanza al mare. L'appartamento è composto da 3 camere da letto (5 posti letto), bagno, soggiorno, cucina, balcone con vista mare al 3° ed ultimo piano di un tranquillo condominio.
Verrà data la precedenza a famiglie in particolari difficoltà (Es.: bambini piccoli e/o 1 dei genitori senza lavoro).
L'appartamento è libero fino al 22 Luglio. Chiedo solo un rimborso spese di 50 euro/mese forfettari per le utenze.

Giuseppe Paradiso
Mail: giuseppe_paradiso@katamail.com
Cellulare: 3283193749

Giuseppe Paradiso 29.05.12 14:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |Rispondi al commento

Condivido il pensiero di molti che era meglio non dare la parola a questo personaggio, anche perchè non dice nulla che abbia una minima valenza scientifica ; diciamo che è stato un errore di valutazione e molti altri il Movimento ne farà,errori dettati dalla fretta e dall'inesperienza. Detto questo, prendere la balla al balzo per contestare a testa bassa mi sembra una forzatura. Non dimentichiamo che Beppe e il movimento sono l'unica arma che abbiamo per mandare a casa i responsabili dello scempio in questo paese,questa è la missione da compiere e per questo c'è bisogno dell'aiuto di tutti ,una volta azzerata la nomenklatura ,una volta fatta tabula rasa potremo ripartire!

Francesco D. Commentatore certificato 29.05.12 19:04| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |Rispondi al commento

andate a vedere su youtube il video di Giampaolo giuliani digitale:intervista a Giampaolo Giuliani (previsioni terremoti).vedetela tutta fino alla fine.questa
intervista è stata fatta pochi giorni prima della tremenda scossa di L'Aquila,io sono aquilano e so che questo individuo non ha mai previsto niente e non ha salvato la vita di nessuno e mettere questi articoli come cosa certa è da assassini.

Marco 31.05.12 19:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |Rispondi al commento

Sono un fisico, non un geofisico in particolare ma il caso vuole che feci una tesina di laurea (a fisica c'era da preparare oltre alla tesi di laurea anche due tesine di argomento differente) sul radon come precursore sismico e questo nel '92 con materiale risalente ad almeno 10 anni prima; quindi sono 30 anni che si studia il radon come precursore sismico nel mondo! Nel mondo vuol dire compresi i Californiani e i Giapponesi, tra i più minacciati dai terremoti e tra i più avanzati scientificamente eppure vi scongiuro di credere, allo stato attuale NON SI POSSONO PREVEDERE I TERREMOTI!!!! né con il radon né con altri sistemi ma solo definire una probabilità di evento sismico . Il ché non vuol dire che non si possa fare niente, la prevenzione consiste nella costruzione di edifici antisismici e nel rafforzamento di quelli storici oltre che all'educazione della popolazione. In Giappone terremoti di questa intensità non provocherebbero neanche discorsi al bar. Piuttosto proprio perché non si possono prevedere ci sarebbe voluta maggior prudenza nella ripresa delle attività lavorative dopo la prima scossa. Tra le cose insensate dette da questo signore vorrei ricordare che allo 0,2 nella scala momento sismico (e non richter come viene chiamata) corrisponde un'intensità maggiore di 10^(3/2 *0,2)=2 cioè un'intensità doppia, non quasi uguale......Ho grande simpatia per il M5S proprio perché mi è sempre sembrato che per le questioni che lo richiedevano basasse le proprie proposte su base scientifica dopo aver consultato diversi esperti internazionali, non si basava sulle paranoie di un tizio qualsiasi che rischia di fare solo danni...cordialmente

massimo germano 30.05.12 00:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |Rispondi al commento
Discussione

Non so se il sig. Giuliani dica cose vere e confutabili, non sono un'esperta di terremoti. So soltanto che in tutto il pianeta si spendono miliardi e miliardi in armi,in ricerche su armi nucleari e altre schifezze simili, mentre per la salvaguardia delle popolazioni si spendono solo le briciole.

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 29.05.12 19:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |Rispondi al commento

Salve a tutti, volgio fare innanzi tutto una premessa: sono un Geologo laureato all'Universita degli studi di Camerino. Non conosco affatto gli studi di Giuliani e anche cercando sulla rete non ho mai trovto nulla di chiaro ed esaurietne sia sulla questione della prevenzione e previsione decantata dal Giuliani. Sono sicuro che se ci fornisse un indirizzo web in cui potremmo visionare le sue teorie e i suoi studi, saremmo felici di dare il nostro appoggio nel caso in cui tutto cio avesse un fondamento scientifico.
A parte cio, vorrei comunque dire che le zone colpite dal sisma non sono effettivamente a "bassa sismicità". In varie zone dell'Emilia Romagna sono censite delle faglie capaci (sono queste che generano i terremoti) di generare sismi anche di magnitudo maggiore di 6.0 (alcune sino a 6.4). Tale cnsimento è stato redatto dall'ISPRA - L’Istituto Superiore per la vigilanza dal MINISTERO DELL'AMBIENTE, ed è consultabile sul sito governativo "http://www.apat.gov.it/ithaca/" cliccando sulla Regione di interesse. All'interno di ogni singola faglia si trova anche la dicitura "MAX CREDIBLE MAGNITUDE (Mw) " che è la massima MAGNITUDO aspettabile dalla stessa faglia.
Spero di essere stato d'aiuto a chiarire alcuni punti e spero di poter riuscire a visionare la documentazione di Giuliani per esprimere il mio giudizio, per quanto poco importante rispetto ad altri possa essere.
Un saluto a tutti gli amici del blog.

Fabio Galie 29.05.12 23:03| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |Rispondi al commento

Beppe,
la ricerca scientifica italiana è al 3° posto nel mondo come QUALITA' (incredibile ver?)(ovvio sono pochissimi a farla) e questo guardando un indicatore fondamentale come le CITAZIONI DALL ESTERO delle nostre ricerche. Che di tutta la gente in gamba tu debba diffondere video di uno che manco è laureato??
E se funziona così bene sto sistema che lo brevettasse...

aglieglie brazorf Commentatore certificato 29.05.12 23:05| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |Rispondi al commento

Sondaggio di Ballarò 29 05 2012:
Movimento 5 Stelle a 19,8 % l'ora si avvicina

Gian Lorenzo Molinari, Busalla Genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.05.12 22:45| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |Rispondi al commento

vi invito a leggervi la pagian wikipedia di Giuliani.....mi ricorda tanto un Dibella o un Fleischmann Pons...

http://it.wikipedia.org/wiki/Giampaolo_Giuliani

se ha scoperto qualcosa che lo pubblichi su Nature o Science

bart olmi 29.05.12 20:11| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi muerto: una historia de cera

Dos artistas italianos recrean una estatua de 'Il cavaliere' con las pantuflas de Mickey Mouse y una mano metida en los pantalones

http://cultura.elpais.com/cultura/2012/05/29/actualidad/1338303296_404802.html


dal diario el pais "berlusconi con le pantofole di topolino morto con le mano nelle braghe"

scultura in cera di due italiani ;) papi sei tanto amato che non ti posso dimenticare.... ne perdonare ;))) fascistello amico di un stalliere mafioso

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.05.12 20:01| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |Rispondi al commento

Parte terza
Io, da geologo, se fossi certo che domani mattina nella mia città si verificasse un terremoto distruttivo, andrei in piazza con un megafono, distribuirei volantini a mie spese, allerterei la popolazione, e non me ne fregherebbe niente di andare in galera o delle conseguenze che potrei subire, pur di salvare qualche vita umana. Questo è l’atteggiamento che mi aspetterei da Giuliani se è vero quanto sostiene. In realtà egli non può fare niente di ciò, perché sarebbe smascherato molto rapidamente. Perché dopo uno o due allarmi mancati (cosa che puntualmente è già avvenuta, ma la gente dimentica alla svelta) tutti lo classificherebbero come un ciarlatano.
Molto meglio dire, a terremoto già avvenuto, ecco: io l’avevo previsto e nessuno mi ha ascoltato.
Ma questa non è scienza, è abuso della credulità popolare.
Oggi possiamo solo dire, con una certa approssimazione e per un determinato intervallo temporale, dove potranno verificarsi gli eventi sismici e quale sarà la loro probabile magnitudo. Sul quando siamo ancora in alto mare e la mia opinione personale è che lo saremo sempre.

In questo senso caro Beppe, ospitare l’intervista di questo signore, con quel cappello introduttivo che dice (vado a memoria) “Giuliani è in grado di prevedere un terremoto con alcune ore di anticipo” è estremamente dannoso per tutti. Compreso il M5S, perché gli fa perdere di credibilità.
Suggerisco quindi in futuro di ospitare interviste di quel tipo come una delle campane che “meritano ?” di essere ascoltate (dando spazio anche alla controparte), altrimenti corriamo il rischio che qualcuno, privo di mezzi di valutazione, le prenda per verità assoluta, che in campo sismico non esiste.
Lo dico da persona che condivide moltissime delle battaglie che sono state lanciate da questo sito e non da antagonista per partito preso.
Ciao Beppe

gianluigi nozza 31.05.12 14:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |Rispondi al commento
Discussione

fate parlare questo ignorante!
ecco la sua previsione nel 2009

http://www.lifemagazine.it/index.php?option=com_content&task=view&id=2057&Itemid=64
sono 3 anni che sto aspettando! (per fortuna che non è successo niente) Fate parlare gente seria!!!

Gianluca ., roma Commentatore certificato 29.05.12 23:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |Rispondi al commento
Discussione

togliete le PASSWORD WI-FI in tutte le zone terremotate per favore.

Pier P., Monterenzio Commentatore certificato 29.05.12 18:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |Rispondi al commento
Discussione

Giuliani e' un noto ciarlatano. Beppe mi meraviglia che dai spazio a questo azzeccagarbugli.

Riccardo Cepparulo 29.05.12 17:35| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |Rispondi al commento

Io la parola a questo signore invece l'avrei data e bene ha fatto Beppe.

Non mi prenderei la responsabilità come fa qualcuno di giudicare in malo modo le sue affermazioni.

Seguo in diretta negli ultimi 10 giorni l'attività sismica dall'unico sito di riferimento in italia online per quel che so di coppito posso dire che ieri c'era una attività sismica di parecchio sopra la media, ora sinceramente a questo punto prevedere o no questo non è il punto ma mi domando come mai su un territorio sismico come quello italiano (a proposito a quando le nuove mitiche 7 centrali nucleari?) non ci siano più punti di rilevamento in tutta italia non sarebbe una spesa esagerata basterebbe togliere un po di stipendi ai parassiti politici che abbiamo ed ecco trovato i soldi come per magia.

Ritengo che monitorare in tempo reale tutto il territorio probabilmente non aiuterebbe a prevenire (io dico di si) ma almeno un'idea più precisa di quello che potrebbe accadere la si potrebbe avere.

Leggo invece tanti COMMENTI idioti in questo post che sparano a zero contro Giuliani io sinceramente ci penserei almeno 7 volte 7.

Pietro T. Commentatore certificato 29.05.12 21:29| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |Rispondi al commento
Discussione

...ma, scusate, questo sarebbe un esempio degli esperti che verranno selezionati una volta che si dovrà accedere al parlamento?

Francesco N., Milano Commentatore certificato 31.05.12 19:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |Rispondi al commento

Lo spazio mi costringe a spezzare l’intervento in tre parti, me ne scuso.
Parte Prima
Dopo avere letto i commenti al post su Giuliani, in qualità di geologo, che lavora molto nel campo della microzonazione simica e negli studi di amplificazione litologica e morfologica, voglio dare anche io il mio contributo al tema caldo dei terremoti e spero anche di contribuire a sfatare alcune credenze e miti di cui colgo l’eco anche nei molti commenti che sono pervenuti al blog.
Ho 53 anni passati, ricordo ancora una domanda dell’esame di geologia generale all’università. “Mi dica quali sono i potenziali precursori sismici attualmente studiati con finalità previsionali”.
Diedi una risposta molto articolata in cui compariva anche il famigerato Radon. Si perché l’andamento del radon è stato studiato in passato tra i possibili precursori sismici. La teoria che sta dietro alla speranza di prevedere i terremoti, dice che con l’approssimarsi dell’evento sismico, le microfratturazioni che si propagano nelle masse rocciose, in conseguenza degli stress a cui sono sottoposte, e che a breve avranno ragione della resistenza delle rocce stesse, causando per l’appunto il terremoto, liberano questo gas, prodotto del decadimento radioattivo del radio, contenuto in percentuali minime in molti minerali. Un aumento della concentrazione di questo gas, sarebbe quindi una evidenza dell’approssimarsi dell’evento sismico.
Sarebbe davvero bellissimo, e magari potrebbe anche esserci una qualche forma di correlazione tra radon e terremoti. Purtroppo quello che è certo è che nessuno, (e dico nessuno), ad oggi, è riuscito a correlare questi dati tra loro, fino ad arrivare alla definizone di uno strumento previsionale.
Non dico, si badi bene, a riuscire a dire, “domani alle 5 di mattina ci sarà un terremoto di magnitudo 5.8 nel modenese”, ma nemmeno a dire “entro una settimana o 15 giorni ci sarà un terremoto di magnitudo compresa tra 5 e 6, nella regione Emilia. Continua parte seconda

gianluigi nozza 31.05.12 14:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |Rispondi al commento

Ma come funziona il sito di Giampaolo Giuliani?
Bisogna pagare per vedere dove sta per arrivare un terremoto?

David Zambo (raldon), Verona Commentatore certificato 30.05.12 11:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |Rispondi al commento

Non volevo scrivere, ma poi , incoraggiato da altri post che rispecchiano il mio pensiero dico: E' UNA CAGATA PAZZESCA inserire in prima pagina sto post.
Per favore facciamo attenzione alle CIALTRONATE. Non dico di censurarlo, mai, e per carità, ma dargli la prima pagina?? CHE CAGATA!

Claudio ., Sanremo Commentatore certificato 29.05.12 23:01| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |Rispondi al commento

Continua parte seconda.
Giuliani dice che è solo un problema di mancanza di copertura da parte di una rete di rilevamento del radon. Ma non è così. In realtà è che non ci sono le conoscenze, e non esiste una casistica sufficientemente studiata e attendibile per fare del radon lo strumento previsionale dei terremoti.
Ma vi rendete conto di quali e quante variabili ci sono in gioco per fare una previsione seria ?
In primis la natura delle rocce e la relativa concentrazione di minerali radioattivi da cui il radon si sprigiona, poi la struttura geologica profonda, la stratigrafia, la profondità dei meccanismi di deformazione, lo distribuzione dello stato tensionale, l’ubicazione dell’ipocentro…. (ma ci mette un po’ di tempo sto radon ad arrivare in superficie ? e se si libera a 20 Km ci mette di più o di meno che nel caso in cui i meccanismi deformativi siano più superficiali es. 5 Km soltanto? E se nella successione stratigrafica ci sono spessori considerevoli di argille che magari sono in grado di ostacolare la diffusione del gas essendo notoriamente impermeabili come la mettiamo ? influisce sui tempi della previsone ?).
Non si tratta di un problema deterministico, non è che superata una determinata soglia o percentuale, avviene il terremoto. Magari fosse così ! E su queste basi aleatorie dovrei allertare la popolazione ? bloccare la vita di una provincia o regione per uno o due mesi perché ho una anomalia di radon che poi non sfocia in un evento, come già del resto avvenuto ? Ma vi pare possibile ?
Questa è la pura e semplice verità. Non dico che non sarei favorevole alla ripresa di studi in tal senso, ma sostenere che qualcuno è in possesso (oggi) di uno strumento che gli dice che domani ci sarà un terremoto, è abuso della credulità popolare. Continua parte terza

gianluigi nozza 31.05.12 14:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |Rispondi al commento

Caro Beppe,
propongo, se il Vaticano non vuole rinunciare spontaneamente all’8 x mille, di fare pressione al governo Monti affinché abolisca per l’anno 2011 e 2012 la corresponsione dell’8 x mille alla Chiesa Cattolica per destinarlo alla ricostruzione delle zone colpite da sisma.

Pino Spinelli 31.05.12 09:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |Rispondi al commento

Il Sig. Giuliani specula sulla paura. Ho dimisteichezza con le sue enunciazioni. Nella mia carriera ho avuto il privilegio di aver seguito la messa in produzione di uno dei più efficaci e performanti rilevatori gas radon del mondo. Ironia della sorta, l'azienda in questione è in Emilia. I terremoti non si possono prevedere. Il gas radon non è affidabile per fare delle previsioni. La prevenzione la si fa con un edilizia mirata, con una buona conservazione del territorio. Giappone docet. Forse tutti noi dovremmo prendere coscienza del fatto che l'Uomo non ha potere su tutto, che alcuni eventi non si possono nè controllare nè prevedere. Possiamo solo limitare i danni, unirci in spirito di solidarietà con le persone colpite, imparare dagli errori. Certo che se la nostra classe politica, che si autodefinisce dirigente.... e la cosa mi fa incazzare perchè sono per la maggioranza incompetenti ciarlatani che non saprebbero dirigere neppure un distributore automatico, desse qualche esempio concreto di solidarietà, ad esempio destinanto i milioni di euro della parata del 2 giugno ai terremotati!

luca lombardi 30.05.12 14:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |Rispondi al commento
Discussione

Salve a tutti,
esordisco esprimendo la mia simpatia per il M5S, portatore e promotore di idee nuove, concrete e intelligenti.

In quanto al tema, Giuliani dice molte cose assolutamente sensate in quanto al concetto di prevenzione, sulle quali sono 100% d'accordo.
In quanto al suo metodo di previsione dei terremoti, non si discute la buona fede ma io sono scettico a priori (come e' giusto che sia).

Vi rimando alla letteratura scientifica sul tema, che non esiste. Secondo Google Scholar, Giuliani ha presentato un solo lavoro a un congresso (quindi non accettabile come pubblicazione contrastata) e sul tema non ha pubblicato niente.

In compenso ha scritto un libro, che viene venduto in libreria per i comuni mortali. Un libro non vale come pubblicazione scientifica perche' nessuno controlla se le conclusioni sono coerenti con i dati che hai.

La presentazione fatta sulla pagina web di Grillo:
"Storia di un disastro annunciato. È un documento che denuncia l’indifferenza delle istituzioni e la negazione arbitraria che la scienza ufficiale ha posto senza possibilità di replica sulla teoria di Giuliani."

La "scienza ufficiale" non esiste. Esiste un metodo "ufficiale" di fare scienza, che poi e' quello Galileiano e ha delle regole che noi scienziati siamo tenuti a rispettare in quanto garanzia di qualita'. Tutto il resto semplicemente non si puo' chiamare scienza.

A questo proposito, vi ricordo che la tanto disprezzata "scienza ufficiale" e' composta principalmente da investimenti PUBBLICI, non da multinazionali dagli intenti malvagi. Questi investimenti pubblici, per cui fatti con soldi nostri, vanno difesi, aumentati, migliorati e indirizzati verso standard qualitativi alti.

Accetto la possibilita' di errori da parte di tutti, pero penso seriamente che alcune questioni andrebbero affrontate con metodo, soprattutto da chi si propone di innovare il paese.

In quanto a Giuliani, pronto a ricredermi appena dati convincenti saranno pubblicati nelle sedi adeguate.

Marco

Marco Grillo 30.05.12 13:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |Rispondi al commento
Discussione

Arrivo qui, stropicciandomi gli occhi dopo una notte insonne e con tutti i vicini di casa che hanno dormito fuori in tenda, e ci trovo ancora la faccia di cacca di questo sedicente carismatico del day after earthquake? Ma andate un po' a farvi... (voce del verbo copulare in glossa plebaica).

Zeon Porter Commentatore certificato 30.05.12 08:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |Rispondi al commento
Discussione

Dice Mari O Monti:

"Bisognerebbe sospendere il calcio

per due o tre anni".

Dico: "So' d'accordo Marie',

ma allora a banche e finanza

con quello che hanno combinato che je facciamo ?

Le sospendiamo per sempre ? "

O NOOO ?

Io amo Mari O Monti quando si pone come

"santo, eroe, martire e fustigatore dei costumi".

Lo amo veramente,

come amo veramon (come direbbe Totò),

Giorgietto Di Napoli quando si propone come

"saggio riferimento morale

che indica la strada giusta"

ai suoi compagnucci di merende della politica.

Li amo

perchè ridere, come si sa, fa bene alla salute

e come me fanno ride' i due vecchi tromboni

della politica e dell'economia

quando si atteggiano a "moralizzatori"

nun me fa ride' nessuno,

e questo porta indubbi benefici

alla salute psico - fisica del mio corpo.

Per questo li amo..Veramon..

Ieri Marietto nostro,

o per dir meglio "Marietto loro",

di banche, finanza e Goldman Sachs,

col suo solito modo di parlare

trasudante di passione e coinvolgimento

(maddechè aoh ?),

tipico di chi crede visceralmente

a tutto quel che dice (mariaddechè aoh ?),

si è scagliato, novello Savonarola,

contro il calcio italiano

che ha raggiunto livelli di munnezza

in confronto ai quali

Napoli pare un luogo igienicamente asettico.

"Adesso basta"

ha sbottato il cameriere della Goldman Sachs

"trovo veramente scandaloso che i soldi pubblici

vadano alle società di calcio"

e poi ha aggiunto:

"bisogna fermare il calcio per due o tre anni

per ridargli credibilità"

A sto punto

io non dovrei prendermela con Mari O Monti

perchè, come detto, lo spettacolo da lui offerto

ha apportato indubbi benefici alla mia salute

visto che so' scoppiato a ride'

ed il riso, come si sa,fa buon sangue.

Ma una domanda sorse (o sorgette) spontanea in me:

"A Mari O Monti,

e se bisogna ferma' il calcio per due o tre anni

alle banche e alla finanza compagnucce tue,

con tutto quello che hanno combinato

che bisogna faje ?

Fermarle per sempre ?

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 30.05.12 07:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |Rispondi al commento
Discussione

EMILIA, PASSERELLE DI POLITICANTI, NO GRAZIE.

Paolo R. Commentatore certificato 29.05.12 20:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |Rispondi al commento

Vedo...Sento...Penso

Già nel 2009 chiesi parere a un mio stretto amico geologo su codesto Giuliani, perchè le mie conoscenze non potevano e non possono prendere decisione nette e mi consigliavano di chiedere a chi sapeva di più, il geologo non buttò merda su Giuliani nè gli tesse lodi, mi fece presente che la questione del radeon era conosciuta ben prima di Giuliani solo che a livello scientifico non vi era nessuna certezza o prova per elevarlo a metodo sicuro, sottolineò che la cosa sicura è lo sprigionamento del radeon in prossimità di un terremoto, ma al momento la questione era complessa tanto quanto è complessa la composizione della terra e delle sue placche e quindi per ora lo sprigionamento del radeon non è nè sufficiente nè del tutto attendibile per previsione di cataclismi anche perchè talvolta si sprigiona a molti km di distanza del disastro, insomma questione complessa non risolvibile con un commento di geologi "fai da te".

Cosa voglio dire? Che codesto Giuliani ha ragione quando chiede delle sperimentazioni della sua tecnica, di contro qualcuno gli chiede giustamente una relazione scientifica per comprendere il suo metodo, insomma entrambi le "fazioni", quella che urla "ciarlatano" e l'altra "profeta", hanno parte della ragione senza che ci si schieri religiosamente contro o a favore del Giuliani.

L'uomo ancora non comprende che nel domare la Terra avrà sempre dei limiti, sia nel distruggerla che nel preservarla, per esempio, provocatoriamente, gli ultra-ambientalisti esaltano l'uomo sulla terra quando dicono di volerla "salvare", non c'è nulla da salvare se non il nostro HABITAT, la Terra se ne frega delle tonnellate di plastica, sicuramente con i millenni saprà rimetterla in circolo, se ne frega pure di tutte le "previsioni" umane per salvarsi la pelle: una scrollatina più potente e ciao ciao umanità.
La Terra non ha bisogno dell'uomo per salvarsi nè tanto meno teme l'uomo, l'unica cosa che ha da temere la Terra è il tempo e la sua stella.

Saluti.

Roberto RopaNueva, Rosario Commentatore certificato 30.05.12 09:21| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
non sono stato finora un elettore del m5s, ma apprezzo le tue iniziative e il tuo utilizzo delle enormi potenzialita` della rete.
Purtroppo pero` ci sono ambiti in cui queste potenzialita` risultano pericolose, e uno di questi e` la scienza, e in particolare la scienza di base. D'altra parte in passato hai commesso varie ingenuita` in temi scientifici (vedi quella storia dei pomodori antigelo), per cui ti consiglio piu` cautela, onde evitare di distruggere quanto di buono fai in altri ambiti.
E` risaputo che in ambiti piu` applicativi, come la medicina, purtroppo ci sono pesanti ingerenze di interessi economici e politici. Ma per fortuna la scienza di base e` ancora poco contaminata e riesce ad auto-difendersi da ciarlatani e approfittatori. E l'unico modo in cui riesce a farlo e` sottoponendo tutte le affermazioni di scienziati e ricercatori al "metodo scientifico".
Sono fermamente convinto che se questo signore avesse dati che confermino le sue affermazioni, allora dovrebbe sottoporli al vaglio della comunita` scientifica e accettare il verdetto.
E oggi come oggi ci sono le possibilita` di farlo evitando di incappare in presunti ostracismi della cosiddetta "scienza ufficiale". Grazie alla rete (le cui potenzialita` la scienza ama utilizzare), esistono siti (ad es. http://arxiv.org/) consultati regolarmente dagli "scienziati ufficiali" e non, che ti permettono di postare gratuitamente e liberamente un tuo lavoro scientifico. Poi ci penseranno i tuoi colleghi a giudicarlo sottoponendolo al metodo scientifico. E questo possono farlo tutti, dallo scienziato piu` politicamente invischiato e corrotto al piu` disinteressato e indipendente.
La scienza non si fa con i post e le interviste. E se Giuliani fosse uno scienziato vero lo saprebbe.

Grazie dello spazio.

Claudio Bonanno 30.05.12 12:18| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |Rispondi al commento

La vera precarieta' e' quella del cataclisma.
Per questo e' ancora piu' deprecabile che tutte le nostre economie siano basate sul benessere istantaneo, anziche' su una stabilita' che possa garantire aiuto a chi ne ha bisogno.

Morte e malattie non sono eventualita', lasciano aperte solo domande sul come e sul quando.
Il terremoto sbriciola certezze, ordine, Storia. E' la disgrazia piu' slegata dalla percezione del rischio.

Ho amici nella zona del modenese e mi chiedo: con quali risorse li aiuteremo?

Gimmy Pego 29.05.12 15:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |Rispondi al commento
Discussione

UN "AIUTINO" A QUEI SEMIANALFABETI CHE SPROLOQUIANO SU GIULIANI, TRATTANDOLO DA CIALTRONE; IN REALTA' ESSI NON SONO CAPACI NEPPURE DI COMPRENDERE IL SENSO DEL DISCORSO DI GIULIANI. VEDIAMOLO PERIODO PER PERIODO, COME FAREBBE UN BUON PARROCO DI CAMPAGNA DI FINE 800 CON QUALCHE SUO PARROCHIANO UN PO' TARDO.


Giampaolo Giuliani è in grado di anticipare di 6-24 ore il manifestarsi di un terremoto.

-NON 1 MESE! 6-24 ORE, IN BASE ALLO STUDIO DEL GAS RADON

La sua ricerca sui precursori sismici ha salvato la vita a quanti, nel 2009 in Abruzzo e in questi giorni in Emilia Romagna, hanno dato ascolto ai suoi allarmi.

-QUESTO E' AGLI ATTI! PER TACITARLO LO HANNO DENUNCIATO PER PROCURATO ALLARME E LO MINACCIARONO DI ARRESTO SE NON AVESSE SMESSO DI ALLARMARE: E' TUTTO AGLI ATTI!

Il terremoto uccide per ignoranza. Spesso non si conosce il livello di rischio sismico della regione nella quale si vive.

- INFATTI LA ROMAGNA E L'EMILIA NON RISULTANO TERRE SISMICHE: IGNORANZA!

Più spesso non si sa come comportarsi in caso di allarme terremoto.

- L'ITALIA è TUTTA SISMICA! QUALCUNO DI VOI, NELLA SUA VITA, HA FATTO FORSE QUALCHE ESERCITAZIONE ANTITERREMOTO?

Se il meteo ci dice che domani pioverà, terremo a portata di mano l'ombrello. Ma se non viene nemmeno annunciato il rischio di un forte terremoto, perché il Comune non ci dice come comportarci?

- GIULIANI DICE INFATTI, CHE SE I MACCHINARI CHE LUI UTILIZZA PER IL RADON VENISSERO PIAZZATI IN TUTTA ITALAIA, SAREBBE POSSIBILE PREVEDERE CON UN LASSO DI TEMPO DALLE 6/24 ORE, IL PROBABILE TERREMOTO. SE LE PREVISIONI DEL TEMPO DANNO PIOGGIA IN GIORNATA, VOI USCITE CON L'ìOMBRELLO, MA SE NELLA VOSTRA ZONA NON PIOVERà, NON è CHE ANDATE A DENCIARE CHI HA PREVISTO PIOGGIA!

Serve la Prevenzione Civile, non solo la Protezione Civile.

- QUESTO STA DICENDO GIULINI: PREVENZIONE CIVILE CON MEZZI ADEGUATI E NON PROTEZIONE (VE LA RACCOMANDO) CIVILE DOPO IL DISASTRO E LE VITTIME!
NON ERA DIFFICILE !

Max Stirner

Max Stirner Commentatore certificato 29.05.12 22:38| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 32)
 |Rispondi al commento
Discussione

cazzo...mi rendo conto che c'è un sacco di gente anche in questo BLOG che soffre di PESANTI CONDIZIONAMENTI causati da decenni di TV.

GIULIANI NON PRETENDE DI PREVEDERE UN TERREMOTO ALL'ORA X DEL GIORNO Y nella località Z.
lui afferma che ci sono segnali (RADON) che indicano la possibilità di un SISMA in una certa area in un certo intervallo di tempo.

SE GLI AVESSERO DATO RETTA A L'AQUILA SAREBBERO MORTE 300 PERSONE IN MENO, CAZZO!
e SVEGLIATEVI UN PO' PER DIO!
NON VI FERMATE ALL'UFFICIALITA'!

è così che ce lo mettono in quel posto!
con L'UFFICIALITA'!

davide lak (davlak) Commentatore certificato 29.05.12 16:37| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |Rispondi al commento
Discussione

Volevo scrivere la stessa cosa di Marco M.
Stabilire se si e' cazzari o no basta poco:
Sig. Giuliani, si faccia dare un canale preferenziale al blog e ci dica SEMPRE,
quali sono le zone a rischio e da evacuare.
Tutto l'anno, eh!

La gloria vi aspetta, carpe diem!

anthony c, 5★VistasulLago (anthony c, 5★vistasullago) Commentatore certificato 29.05.12 16:31| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |Rispondi al commento
Discussione

Quello che posso dire e' che dal punto di vista scientifico questo post odierno squalifica il blog tanto quanto lo squalificava quello del diktat bulgaro su Tavolazzi.

Che razza di china sta imboccando, questo posto?

Pierluigi Di Pietro Commentatore certificato 29.05.12 16:07| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |Rispondi al commento
Discussione

Io la parola a questo signore invece l'avrei data e bene ha fatto Beppe.

Non mi prenderei la responsabilità come fa qualcuno di giudicare in malo modo le sue affermazioni.

Seguo in diretta negli ultimi 10 giorni l'attività sismica dall'unico sito di riferimento in italia online per quel che so di coppito posso dire che ieri c'era una attività sismica di parecchio sopra la media, ora sinceramente a questo punto prevedere o no questo non è il punto ma mi domando come mai su un territorio sismico come quello italiano (a proposito a quando le nuove mitiche 7 centrali nucleari?) non ci siano più punti di rilevamento in tutta italia non sarebbe una spesa esagerata basterebbe togliere un po di stipendi ai parassiti politici che abbiamo ed ecco trovato i soldi come per magia.

Ritengo che monitorare in tempo reale tutto il territorio probabilmente non aiuterebbe a prevenire (io dico di si) ma almeno un'idea più precisa di quello che potrebbe accadere la si potrebbe avere.

Leggo invece tanti COMMENTI idioti in questo post che sparano a zero contro Giuliani io sinceramente ci penserei almeno 2 volte.

Pietro T. Commentatore certificato 29.05.12 19:21| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |Rispondi al commento
Discussione

Giampaolo Giuliani è in grado di anticipare di 6-24 ore il manifestarsi di un terremoto.
Complimenti per l'enorme cazzata di questo post.INFATTI PUNTUALMENTE LO HA PREVISTO DOPO CHE E' AVVENUTO.Rimuovete questo post pd!

Ricercatore it 29.05.12 23:27| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |Rispondi al commento

Ahimè, c'è gente che dice "Io mi fido di Giuliani".
La scienza non è fede. Sembra poco, ma è una differenza abissale!

Un uomo può raccontarci di tutto, ma per capire se ciò che dice è vero si deve presentare con dati alla mano in modo che noi tutti possiamo verificarli o confutarli.
A mio avviso ciò che blatera Giuliani sembrano congetture. Ai più esperti l'ardua sentenza...

Lord Ravid Commentatore certificato 29.05.12 15:25| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |Rispondi al commento
Discussione

"Giampaolo Giuliani è in grado di anticipare di 6-24 ore il manifestarsi di un terremoto." ????
Ma perché scrivete queste falsità allucinanti ???
Quest'uomo è un professionista della cazzate http://www.youtube.com/watch?v=c7-9lNkA-y4&feature=plcp !!!!
E' stato invitato a presentare i suoi dati all'AGU Fall Meeting (American Geophisical Union)uno dei congressi + importanti del mondo e le risate provocate si sentono ancora!!! Ma perché ancora c'è qualcuno che lo fà parlare!!!! E' ridicolo e pericoloso!!! Togliete questo post che fate una figura migliore.

Marco C., Castiglion Fiorentino Commentatore certificato 29.05.12 16:23| 
 
  • Currently 3.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |Rispondi al commento

Ma accipuffolina(autocensura)! ma perché Grillo mi fa questo? Perché si impegna anima e corpo per minare la credibilità sua e del Movimento? perché deve esporsi ad essere stigmatizzato e preso per il culo, buttando nel cesso tutto quello di buono che lui, i blogger e i ragazzi del movimento costruiscono???

Ma basta dare spazio alle cazzate e ai ciarlatani!!! MA BASTA, con le palline magiche che puliscono emettendo "raggi infrarossi" (strano, per un oggetto caldo), con l'idrogeno come FONTE (e non veicolo) di energia, e con sto ciarlatano sgrammaticato che 2 giorni dopo i terremoti dice che l'aveva previsto, o poteva prevederlo!! Ma adesso darà anche spazio a quelli della fusione fredda e-cat, all'amperometro di scientology che ti identifica i fantasmi di alieni nel cervello, ai magnetizzatori di acqua??

Ma non si rende conto che per diecimila verità sacrosante in tema di attualità, politica e sociale, rischia di rovinare tutto, nel dare credito a queste BUFALE scientifiche? Io continuerò a supportare il Movimento, unica vera speranza di questo paese, ma dai cazzo, non ci può cascare tutte le volte!!!

Fabio C 29.05.12 16:47| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |Rispondi al commento

Potevate intervistare il mago Otelma che almeno fa un po' ridere in questo clima di tensione, dovuto alle frequenti scosse sismiche. Il primo piano concesso a questo soggetto é certamente fuori luogo.
La sorte dovrebbe riservargli il destino di restare sepolto a seguito di un terremoto che ovviamente, come tutti gli altri analoghi eventi, non avrà previsto ! A proposito chi cazzo ha avvertito preventivamente e quindi salvato in Emilia ? Io non ne ho trovato uno !!!

Enzo V., Reggio Emilia Commentatore certificato 29.05.12 23:33| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |Rispondi al commento

Le parole certe volte sono delle pietre:
"Giampaolo Giuliani è in grado di anticipare di 6-24 ore il manifestarsi di un terremoto. La sua ricerca sui precursori sismici ha salvato la vita a quanti, nel 2009 in Abruzzo e in questi giorni in Emilia Romagna, hanno dato ascolto ai suoi allarmi."

mi chiedo DOVE sono le PREVISONI di STO CIARLATANO per le prossime 24 ORE e dov'e' la risposta a tutte le critiche di quello PIU' GROSSO E SIMPATICO che scrive il blog.

un altro emiliano incazzato che ha votato Favia e che non vi voterà più ....

f al 29.05.12 17:00| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |Rispondi al commento
Discussione

teste vuote... avete la scatola cranica fatta solo di osso... Sulmona è in provincia di l'Aquila... sono pochissimi km... vi dice qualcosa questo?... spargere merda solo per il gusto da bastian contrario viu classifica....

Il Sig. Giuliani è una persona seria

Claudio G., Roma Commentatore certificato 29.05.12 19:09| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |Rispondi al commento

DAVIDE LAK

Davide è un blogger "anarchico" che
oggi ha dato il suo piccolo contributo
tenendo testa a bloggers che spuntavano
da tutte le parti. Blogger il cui unico
scopo è quello di screditare questo posto.

Davide si è raccontato come pochi fanno,
e dispensato consigli su come aiutare
i terremotati.

Detto in questo modo, sembra che Davide
abbia lottato contro Golia ^_^.

A Davide dico
GRAZIE!

'notte al BLOG


Paolo Rivera Commentatore certificato 29.05.12 23:27| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |Rispondi al commento

Alessandro T.
dici che Beppe deve togliere questo post perchè ci sputtana.
e sembri molto agitato.

ricordati che il MOVIMENTO 5 STELLE non fa politica alla maniera tradizionale...non cerca i consensi sposando acriticamente le VERSIONI UFFICIALI, per raggranellare voti e mantenere la sua classifica.
se è così che ragioni, mi sa tanto che hai sbagliato collocazione politica.
qui si cerca di interfacciarci con la realtà spogliandosi dai pregiudizi e dalle posizioni ufficiali che hanno devastato il PIANETA e la vita di tutti noi.
mi permetto di darti un consiglio: clamati, fai un bel respiro, un pò di yoga...se ce l'hai sottomano fatti anche una bella canna, rilassati e apri la mente.
con simpatia eh! ;)

davide lak (davlak) Commentatore certificato 29.05.12 16:19| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |Rispondi al commento
Discussione

Direi che c'è un espressione abbastanza popolare per riassumere questo ultimo post: l'hai fatta fuori dal vaso questa volta!!! Giro il link a un sito dove viene riportata un opinione che condivido in toto su Giuliani e sull'articolo apparso sul blog. (http://www.dirittodicritica.com/2012/05/29/grillo-giuliani-terremoto-emilia-38855/)
Poi come ho letto anche in altri post la cosa più triste di tutte è la marchetta al libro sull'aquila di Giuliani messa in fondo al post che mi sembra al quanto fuori luogo visto che anche in quella occasione il suo metodo non è stato proprio infallibile, ma anche se avesse funzionato, rimarrebbe secondo me comunque fuori luogo! Credo che ogni tanto si possa uscire dal personaggio mediatico che tutti conosciamo e apprezziamo, penso che non sia un peccato, anzi a volte evitare di andare a sollevare critiche, tra l'altro con fonti non proprio affidabili, lo si possa evitare, e magari scrivere un post in cui vengono elencate le iniziative che il blog e il movimento 5stelle intende intraprendere per gli sfollati e per i terremotati.

Marco 29.05.12 23:18| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |Rispondi al commento
Discussione

Ma come si fa a dare spazio a questi ciarlatani che si autonominano veggenti in grado di prevedere i terremoti?

Sinceramente andate a studiare due libri di fisica e/o geotecnica o almeno fate uso del buonsenso.

E' veramente sconfortante, uno apprezza il movimento 5 stelle quando si fa promotore di un network di professionisti e persone competenti e poi su questo blog si leggono queste panzane (non so bene come altro definirle, o forse lo so).

Sarebbe solo comico se non fosse che la gente perde tutto in queste occasioni e personaggi come questo ci speculano sopra e indirizzano la rabbia delle persone verso obiettivi assurdi.

I terremoti allo stato dei fatti non si possono prevedere, poi pensateci, anche se si potesse (e non si può) ogni volta che qualcuno dice che lì ci sarà qualcosa si fa evacuare tutta la popolazione della zona? Cosa che succederebbe settimanalmente in praticamente tutta italia.

IL PROBLEMA sono gli edifici NON ADEGUATI, NON A NORMA, NON CONTROLLATI E COSTRUITI ALLA BUONA (CON IGNORANZA O MALAFEDE). E la gente si dovrebbe incazzare per questo e chiedere che i soldi venissero spesi per rendere sicure case, scuole, ospedali, ecc..

Non blaterare di preveggenza..

Distinti
Ing. Vincenzo Reale

Vincenzo Reale 29.05.12 23:07| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |Rispondi al commento
Discussione

Ma smettetela di aizzare la gente con queste stupidate, che di scientifico non hanno nulla....Leggo di gente che pensa che visto che gli animali sentono il terremoto allora anche noi potremmo farlo.......ma stiamo impazzendo? Datevi una calmata e levate questo post, che son tutti buoni a dire l'avevo detto....DOPO....Visto che il signor Giuliani ieri sapeva quello che sarebbe successo stamattina, perché non ha chiamato i Comuni interessati e non ha fatto evacuare 200.000 persone? Forse perché NON E' POSSIBILE???

Riccardo Pezzi 29.05.12 16:42| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |Rispondi al commento
Discussione

Il M5S è un ottima risposta per le tematiche politiche e sociali. Ma più di una volta ho trovato strumentali le prese di posizione su teorie strampalate pseudo-scientifiche.

Gradieri una corretta informazione, basata su dati verificati e verificabili con opportune critiche della comunità scientifica (se ce ne sono).

Beppe Grillo non è un uomo di scienza, è bene che si faccia consigliare. Tra gli attivisti del movimento ci sono molti ricercatori, studenti e docenti di facoltà scientifiche e che lavorano nel campo.

E' un duro colpo leggere questi post.

Lord Ravid Commentatore certificato 29.05.12 17:09| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |Rispondi al commento
Discussione

I TERREMOTI NON POSSONO ESSERE PREVISTI.
Questo è l'unico fatto oggettivo e sicuro.

Il signor Giuliani È UNO SCIACALLO, un vigliacco bugiardo. È un ciarlatano della peggior specie, che cerca notorietà a spese dei morti.
Nessuna delle sue affermazioni è mai stata supportata da prove.
Al contrario, è stato clamorosamente sputtanato da chi è realmente competente in argomento.

A blaterare di INESISTENTI PREVISIONI dopo l'evento sono bravi tutti i cialtroni, compreso Beppe Grillo, l'idiota che da anni riempie questo sito di bufale, menzogne e vergognose sciacallagini come questa.

Fate schifo!

Enrico Maria 29.05.12 19:11| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |Rispondi al commento
Discussione

Sto a telefonando ad un mio carissimo amico geologo!

Mi dice che ha sbagliato a studiare geologia, non sapeva che in rete ci sono tanti esperti di terremoti, faglie, falde ecc., si sta pentendo seriamente di aver frequentato l'università, soldi buttati, non immaginava che si potesse studiare geologia tra qualche nota di facebook e qualche blog di casalinghe!

Saluti

Roberto RopaNueva, Rosario Commentatore certificato 29.05.12 19:35| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |Rispondi al commento
Discussione

Grazie a Giuliani (intervistato qualche giorno fa da una radio locale) oggi ho saputo come comportarmi e di conseguenza le persone con me e non solo eravamo preparati ad altri eventi. Beppe tienici informati e chi non ci crede e' pregato di rispettare senza giudicare. Grazie Giuliani e grazie Beppe

Carla 29.05.12 19:45| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |Rispondi al commento

Caro Davide Lak,

allora gradirei qui anche un post di Scilipoti sull'agopuntura.
Se questo è il tuo modo di ragionare, allora come tu vuoi essere aperto e confrontarti con questo sismologo, io voglio un post di Scilipoti sull'agopuntuta.

MA CHE CAZZO DICI?????? ABBIAMO LA CAPACITA ANCHE NOI del M5S di ragionare, o dobbiamo dare ascolto a tutti, a qualsiasi cosa ci propinano?
CHE CAZZO DICI??????????????????

Alessandro T, VICENZA Commentatore certificato 29.05.12 16:25| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |Rispondi al commento
Discussione

Mamma mia, che manica di litigiosi
questi italiani: pure sul terremoto e sulle vittime riescono a mazzolarsi...
Chi osanna l'esperto del post odierno
chi lo sbeffeggia
Gli uni e gli altri che competenze hanno in materia?
Non capisco in base a quale logica Giuliani avrebbe senz'altro ragione, oppure torto?
Chi è antisistema, a prescindere, sta con Giuliani
Chi ama l'ufficialità, a prescindere, lo detesta.
Boh.
Aveva ragione quel tizio, secondo cui mettendo insieme due italiani, uscirebbero tre partiti...

Silvano De Lazzari Commentatore certificato 29.05.12 20:50| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |Rispondi al commento
Discussione

volete i VERI sciacalli?
eccoli:

sono quelli che in nome del dio denaro hanno dato l'agibilità ai capannoni industriali.
IL LAVORO anzitutto.
SCIACALLI!

sono quelli che nonostante l'esperienza dello sciame sismico de L'Aquila 2009 NON hanno dato alcun allarme, non hanno fatto evacuare gli abitanti...una storia che si ripete a soli 3 anni di distanza.
SCIACALLI!

il GOVERNO di questi NON ELETTI, tecnocrati ragionieri che meno di due settimane fa ha stabilito che i danni per calamità naturali non saranno più a carico dello STATO. per favorire le ASSICURAZIONI PRIVATE.
SCIACALLI!!

il SISTEMA CAPITALISTA e tutti i suoi ADEPTI, per cui vale SEMPRE E COMUNQUE, anche di fronte alla vita delle persone, il DIKTAT: PRODUCI - CONSUMA CREPA.
POTERE BANCARIO, FINANZIARIO, INDUSTRIALE, MULTINAZIONALI, POLITICI CAMERIERI.
ve li siete già scordati i costruttori che se la ridevano alle tre del mattino di 3 anni fa???
SCIACALLI!!

e NON quei VOLONTARI e VOLONTEROSI che a PROPRIE SPESE e impegnando il PROPRIO TEMPO per PURE PASSIONE, come GIULIANI, si sbattono per cercare delle soluzioni, per trovare delle risposte, per SALVARE DELLE VITE!
e lui, GIULIANI, ne ha già salvate TANTE, tre anni fa!

SCIACALLI siete voi che non aprite gli occhi e vi bevete tutte le VERITA' UFFICIALI pseudo-scientifiche SENZA FARE UNA PIEGA E SENZA BATTERE CIGLIO, ma soprattutto SENZA METTERE IN FUNZIONE QUELLA COSA GRIGIA CHE ADAGIA MESTAMENTE in quella scatola tonda che sta in mezzo alle vostre orecchie!


davide lak (davlak) Commentatore certificato 29.05.12 19:23| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |Rispondi al commento
Discussione

POVERO GIULIANI. PURE UN PROCESSO GLI FECERO (ASSOLTO CON FORMULA PIENA)...

ORA A L'AQUILA VA IN DIRETTA 3 VOLTE LA SETTIMANA A PARLARE DEI RISCHI SISMICI.

MAH.....PUO'ESSERE FALLIBILE LA SUA TEORIA. CERTO. MA E'UNO SCIENZIATO IN BUONA FEDE E COME TALE VA TRATTATO...DI VERONESI CE NE SONO TANTI.......

P.S. BEPPE, IL BLOG E'INFESTATO DA DEMENTI IN MALA FEDE...PERCHE' NON AMMETTERE ALLE DISCUSSIONI SOLO GLI UTENTI CERTIFICATI?


Antonio B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.05.12 17:56| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |Rispondi al commento
Discussione

Giuliani dovrebbe farsi una TAC o meglio una Risonanza.
I Terremoti non uccidono sono gli edifici mal costruiti mai messi in sicurezza che uccidono.
E non c'è boccia di vetro che li preveda.

Carlo Marchi 29.05.12 17:00| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |Rispondi al commento

Persone come Giuliani si basano sull'esperienza, fatti, non sulle teorie dei soliti professoroni ed esperti blateroni e saccenti che però hanno più credibilità. Qua si tratta di salvare vite umane.

Alessio F., roma Commentatore certificato 29.05.12 16:33| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |Rispondi al commento
Discussione

Il rilascio di gas radon prima di un sisma può diminuire o aumentare

http://www.ingv.it/ufficio-stampa/stampa-e-comunicazione/archivio-comunicati-stampa/comunicati-stampa-2010/il-rilascio-di-gas-radon-prima-di-un-sisma-puo-diminuire-o-aumentare/

silvanetta* . Commentatore certificato 29.05.12 17:08| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |Rispondi al commento
Discussione

Grazie Sig. Giuliani, un grazie immenso per il suo contributo nonostante Lei non sia visto di buon occhio dalla comunità scientifica. L'Italia è un paese basato sul tutto e sul contrario del tutto. Qui le idee e le verità vengono soppiantate da qualsivoglia potente che si crede chissà chi. Abbiamo un solo modo per cambiare l'Italia: Movimento 5 Stelle e noi cittadini! Dobbiamo rischiare qualcosa di nostro per rinascere, uno vale uno! Uomini come Giuliani vanno benedetti per la loro dedizione al lavoro!

Luigi Di Pasquale, Margherita di Savoia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.05.12 21:31| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |Rispondi al commento

Ragazzi, non prendiamoci per il culo. Costui è spacializzato nel prevedere con esattezza i terremoti... dopo che sono avvenuti.

E' storia e non leggenda che ai tempi del terremoto dell' Aquila lui lo predisse... A SULMONA!! Se gli avessero dato retta e gli abitanti fossero stati trasferiti nella vicina l'Aquila, sarebbe stata una strage.

Specialista dei miei corbelloni. Se i terremoti si potessero prevedere... si prevederebbero. I giapponesi gli avrebbero già fatto da anni un monumento d' oro zecchino. Ci arriva anche un minorato mentale.

ezio g., sv Commentatore certificato 29.05.12 19:03| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |Rispondi al commento
Discussione

@ Eric Theodore Cartman

Giampaolo Giuliani è in grado di anticipare di 6-24 ore il manifestarsi di un terremoto.

-NON 1 MESE! 6-24 ORE, IN BASE ALLO STUDIO DEL GAS RADON

Vedo che sei ben informato. Mi posteresti gentilmente il link di una pubblicazione scientifica (una) prodotta dall'esimio Giuliani e pubblicata da una qualunque rivista scientifica internazionale?

Eric Theodore Cartman

-
Io non sono un esperto, come credo la quasi totalità dei bloggers che sono intervenuti. Io ho riportato quando dichiarato da Giuliani e quanto è agli atti dal terremoto dell'Aquila.

Il merito non lo discuto perché non ne ho la competenza e lascio ciarlare i se dicenti esperti, ma il metodo è quanto m'interessa.

Mi pare di vivere alla metà dell'800, quando il dott. Ignác Fülöp Semmelweis, scoprì le cause della febbre puerperale, grave infezione che colpisce le partorienti e che all'epoca, nel centro ostetrico dove Semmelweis operava, toglieva la vita a nove donne su dieci. Il giovane medico dedusse le cause dell'infezione malgrado l'ostilità dei colleghi, che ne respinsero le supposizioni che le mani infette dei dottori che operavano sulle partorienti erano i veicoli dell'infezione. Propose un metodo per prevenire l'infezione: un semplice, ma accurato lavaggio delle mani prima di entrare in sala parto. La sua banalissima scoperta fu osteggiata a tal punto dalla classe medica che per oltre 50 anni tutto continuò come prima e solo quando arrivarono i microscopi si venne a conoscenza dell'esistenza dei microbi. Solo dopo Pasteur, che gettò le basi della moderna microbiologia si rivaluterà l'operato e il genio di Semmelweis, dandogli postumo il merito che gli spettava in vita.

CHISSA' SE ANCHE A SEMMELWEIS, GLI GRIDARONO: FUORI LE PUBBLICAZIONI, ALTRIMENTI ZITTO!

Ciò che Giuliano sta chiedendo da anni è che un territorio venga monitorato con un certo numero di macchinari al fine di condurre una sperimentazione che possa fare statistica.

Max Stirner

Max Stirner Commentatore certificato 30.05.12 00:20| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |Rispondi al commento
Discussione

Premetto che se si votasse domani, io voterei il movimento 5 stelle, quindi forse sarò di parte, ma vorrei bene precisare una cosa:
questo blog fa capo a Beppe Grillo, qui sono espresse opinioni e considerazioni sue...del "personaggio-Grillo"....E BASTA!!!

Questo blog "è vicino" al M5S, tuttavia non ne esprime i suoi pensieri e le sue considerazioni; per queste cose c'è il sito del movimento, il sito VERO!!(http://www.beppegrillo.it/movimento/)
Questo blog, per quanto rimanda sempre notizie utili e interessanti NON E' IL SITO DEL MOVIMENTO 5 STELLE!!!
Questo è bene che lo si abbia ben chiaro!!!

Quindi, prima di avvicinare le parole di Giuliani, come un'espressione del pensiero del M5S sui fatti recenti del terremoto, ci andrei MOLTO CAUTO cari amici criticoni; perchè il M5S non ha mai detto di condividere quello che è espresso in questo video di Giuliani (e sinceramente neanch'io condivido in tutto e per tutto le sue parole)

Gabriele s. Commentatore certificato 29.05.12 22:51| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |Rispondi al commento

MEGLIO PREVENIRE COSTRUENDO BENE CHE PREVEDERE CON GIULIANI.
Il sig. Giuliani aveva previsto ANNO 2009 il terremoto come grande scossa a Sulmona in Prov. DI L'Aquila mentre la grande scossa c'è stata a L'AQUILA città distante 60 km!!!!!!!!!!!!!!
Tutta la popolazione DI SULMONA / L'AQUILA doveva evacuare!!!ASSURDO da praticare!!!!!!!per un evento incerto!!!!!!!!!
Sig. Giuliani non faccia l'apprendista stregone o il genio incompreso non è il suo caso.

7 STARS 29.05.12 17:58| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |Rispondi al commento
Discussione


2 Giugno.
Di Pietro: annullare parata

E’ una follia sperperare tanti soldi per la parata militare del 2 giugno.
In un momento così difficile per il nostro Paese, colpito da una gravissima crisi economica e flagellato in queste ore dal terremoto.

Tore Criscienz () Commentatore certificato 29.05.12 19:13| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |Rispondi al commento

Scusate...questo signore pare essere un esperto di quelli con le palle dodecaedriche.
Quindi, per quale motivo non possiamo permettergli di avere una porzione di questo blog per indicarci i rischi imminenti?
Basta una finestrella in cui si evincono le zone a rischio immediato o molto prossimo, una cavolo di mappetta.
E' cosi' difficile?
Questo potrebbe salvare parecchie vite, non lo trovate necessario forse?
Se il resto dell'informazione non lo considera come dovrebbe, atto cautelativo ma anche pericoloso, non possiamo fare da soli?

Enrico Bosco, Genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.05.12 23:25| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |Rispondi al commento

sono col m5s ma...perchè c'è il bannerino pubblicitario del libro di Giuliani? cos'è? una marchetta sto post? Grillo forse devi rimetterti un po in carreggiata sempre che tu sia in buona fede

f.m. 29.05.12 23:04| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |Rispondi al commento

Mi dispiace ma l'intervento del Sig. Giuliani, come hanno commentato anche
altri miei colleghi geologi, getta un'ombra di discredito su questo blog.
Giuliani non ha inventato nulla, già i giapponesi hanno studiato in passato
le emissioni di gas radon e dopo anni di studi hanno concluso che fosse un
metodo poco affidabile. Credo che far passare quello che afferma come
verità fa mettere in dubbio anche interventi sul blog di studiosi
autorevoli riguardo altri temi come inceneritori ecc. Insomma se si
mettono sullo stesso piano studiosi, scienziati con il Sig. Giuliani
generiamo confusione e pressapochismo.
Mi dispiace veramente che qualcuno dia dell'ignorante ad altri senza
nemmeno conoscere le basi della geologia e geofisica. State prendendo una
cantonata.
Michele Ricchetti

michele ricchetti 30.05.12 15:12| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |Rispondi al commento

Salve Prof.

Ma ci spieghi una cosa.... un rete di sensori identica a quella che copre la sua area....

QUANTO COSTA??

Quanto costerebbe estenderla a tutta Italia?

Perche non creiamo un centro di raccolta dati sponsorizato dal movimento M5S?

Potremmo stare qui a discutere anni sul perche la politica Itlaiana non si e' attivita in questo senso, preferisco invecere sugerire ascoltare soluzione e portarle in opera ORA.
Sono sicuro che un appena M5S entrera a governare ( e solo questione di tempo) risolveremo questo problema.
Ma preferirei iniziare ORA.

Spero che la mia richiesta sia interessante per tutto il M5S.

Saluti
Gio

Giovanni T., Windsor Commentatore certificato 29.05.12 20:14| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |Rispondi al commento
Discussione

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori