Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

SOS discarica Riano


sosriano.JPG
Un popolo unito(espandi | comprimi)
Marco Di Pietrantonio, membro M5S e coordinatore SOS Discarica Riano
Saluto i ragazzi del Blog di Grillo, mi chiamo Marco Di Pietrantonio, sono un iscritto al MoVimento Cinque Stelle, sono un abitante di Riano, in questo momento stiamo andando al sito scelto dalla Giunta Polverini come papabile per il deposito di tal quale, cioè rifiuti indifferenziati proveniente dalla Capitale e dal Vaticano.

Falda acquifera inquinata(espandi | comprimi)
Roberto Bordi, SOS Discarica Riano
La Regione Lazio sta dicendo che si sta innovando, sta facendo qualcosa nella direzione europeista dalla differenziata, quando non in è assolutamente vero questo, riteniamo che il Prefetto Pecoraro debba indirizzare le sue attenzioni, i suoi sforzi altrove in altra maniera, ci sono città come Napoli

Quadro Alto e Pian Dell' Olmo due future discariche(espandi | comprimi)
Cittadini di Riano
Sono venuto qui nel 1949 a Via Stazio Quadro che era una campagna, non c’era niente, solo spini, si veniva a prendere l’acqua a un fontanile qui vicino, poi abbiamo fatto il pozzo dell’acqua, siamo andati 51 metri sotto e adesso vengono questi e ci cacciano di casa, noi ci cacciano, ci fanno andare via!

8 Mag 2012, 19:07 | Scrivi | Commenti (47) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

il mio non è un commento ma vorrei un commento di chi legge questo ed un approfondimento di chi ne ha le capacità. Vivo a noceto (pr)e a circa 7/8 km esiste uno stabilimento militare ove vengono bruciati (inceneritore ) quintalate di esplosivo proveniente dall'estero.L'arpa non può entrare. I fumi prodotti (dicono che ci sono dei filtri periodicamente controllati)sono un toccasana? nessuno ne ha mai parlato.

maurizio dallatomasina 11.05.12 22:31| 
 |
Rispondi al commento

NO ALLA DISCARICA A CORCOLLE,a un KM. da Villa Adriana patrimonio dell Unesco,in barba alle direttive della Commissione Europea,il Prefetto Pecoraro ancora insiste su questo sito,è ora di cacciarli via!!!! il prefetto il Sindaco ALEDANNO e la POLVERINI andate a casa avete fatto piu' danni della grandine

fabrizio di marco 10.05.12 19:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono un abitante di un comune limitrofo a Riano. Se la situazione e' quella denunciata con commistione di interessi privati e pubblici e si stanno violando delle leggi perche' non procedere collettivamente ad un esposto alla procura di tivoli contro i responsabili dell'ennesima malversazione pubblica. Denunciamo la Polverini, Pecoraro e i privati che si sono affrettati ad acquistare i terreni e la procura ci dira' come cio' che era illegale e' diventato miracolosamente leggittimo per opera di quattro incompetenti.

Guido R 10.05.12 18:24| 
 |
Rispondi al commento

Discarica di Riano, molto interessante, non vedrei nulla di strano nel riempire di merda un posto trasformato in una colata di cemento.

Si preoccupano evidentemente, prima di tutto, gli speculatori che sicuramente hanno già mire cementizie per la zona presa di mira invece da una ipotesi di nuova discarica e si preoccupano anche i beoti che hanno acquistato pseudoville in mezzo?????? al verde, fermo restando il restare imbottigliati dal cemento della nuove "presunte ville".

Se non sarà la discarica sarà altro cemento, la discarica (spero non la facciano) si potrà comunque sempre svuotare, il cemento resterà lì per generazioni e generazioni, a testimonianza della follia di questa nazione di ritardati mentali, gente senza passato e che è convinta di avere un futuro, beati i beoti!!!!!

Stanco dell'ipocrisia 10.05.12 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Invito i cittadini di Riano a fare qualche visura catastale storica dei terreni dove è stata localizzata la discarica e di quelli adiacenti.
Che spettacolo!!!!!!!!!!!!!

FRANCO N., ROMA Commentatore certificato 09.05.12 21:53| 
 |
Rispondi al commento

Ok, ma non si dica neanche ke visto ke malagrotta e limitrofe è già. inquinata, tanto vale trasformarla in Seveso 2012!

Stefano. G. 09.05.12 21:33| 
 |
Rispondi al commento

lasciamo stare sta politica , cominciamo a dare il buon esempio.
ormai lo stato e' stanco e si e' abituato male ... grazie a noi !!!!
cominciamo a spalare la nostra stessa popo , che e' nostra.

raffaele caligiuri, modena Commentatore certificato 09.05.12 21:21| 
 |
Rispondi al commento

Ho postato condividendo e creando vari articoli su questo increscioso fatto della discarica di Riano e sulla Spolverini ... megera nera venduta ... ora li ripeto su Fb, Tw, Blog di Freelance e altri Social ... lo merita quella gallina: Per i non addetti: questo documento attesta che in data
13.10.2011 la soc. CO.LA.RI (consorzio laziale rifiuti)
dell'Avv. Manlio Cerroni (proprietario di Malagrotta) ha
acquistato in totale circa 100 ettari di terreni dal Principe
Boncompagni in località Quadro Alto.
http://www.linkontro.info/upload/files/visura-quadro-alto-20111810.pdf

http://www.linkontro.info/index.php?option=com_content&view=article&id=4684%3Adiscarica-avevamo-ragione-il-sito-di-riano-e-di-cerroni&catid=45%3Alaboratorio-lazio&Itemid=80

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=433542300007554&set=a.104238016271319.9109.100000553634820&type=3&theater

Valentino Isidori, Ponte nelle Alpi Commentatore certificato 09.05.12 20:32| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe....
sono nato a Napoli, per lavorare sono venuto a Modena, ho 33 anni e la mia azienda di ceramica, la più famosa al mondo sta chiudendo o meglio per ca..lori stanno producendo all'estero e mettendo in cassa noi. sono un sistemista informatico, mi sono creato da solo ho abbandonato la mia città e adesso mi ritrovo in cassa con un mutuo da pagare e la pensione di mia mamma di 400 €
la gente si uccide, ma io se devo uccidermi mi imbottisco di tritolo e poi vado a Roma in Parlamento, almeno muoio soddisfatto....
Pesati tu Beppe, questi ci mandano in rovina.

saluti
Marco

Marco Autorino 09.05.12 19:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROGRAMMA PER LE POLITICHE CHE SOLO TU PUOI PROPORRE :
10 PUNTI PER SALVARE L’ITALIA:

1) Tutti in Pensione a 66 anni in tutte le strutture amministrative pubbliche e semi pubbliche,
2) Tutte le strutture pubbliche e semi pubbiche non possono fare contratti di collaborazione ai dipendenti che sono andati in pensione.
3) Tutte le categorie, giudici, magistrati, avvocati, notai, medici, e tutte le altre professioni esistenti devono andare in pensione a 66 anni e non possono più esercitare la professione in tutte le amministrazioni pubbliche e semi pubbliche, ma possono seguitare ad esercitare la propria professione solo nel proprio studio privato.
4) Per tutti non si può avere più di due incarichi nei diversi consigli d’amministrazione e non si possono esercitare più di due lavori.
5) Per tutte le categorie la pensione non può superare i 30.000 Euro al mese.
6) La reversibilità ai familiari deve essere ridotta del 50% per le pensioni da 5.000 a 30.000 Euro al mese.
7) Tutte le persone non si possono candidare oltre i 70 anni di età.
8) Per tutti gli studenti che frequentano l’università senza perdere un anno di studio non pagano le tasse di iscrizione.
9) Stabilire un tetto per l’acquisto delle prestazioni sanitarie e del materiale sanitario in modo che dal nord al sud i prezzi sono tutti uguali poi sarà la bravura della regione di acquistare e fornire prestazioni sanitarie più basse del tetto stabilito.
10) Per la prima casa non si paga nessun tipo di tassa, abolizione della tassa Comunale e Regionale sulla busta paga dei lavoratori e sgravio delle tasse a carico del datore di lavoro.
Se applichiamo queste 10 regole in Italia la disoccupazione diventerebbe zero, e i laureati nel mondo verrebbero in Italia a lavorare, e l’Italia da un paese di vecchi che ci governano da 50 anni diventerebbe da subito un paese più giovane e risaniamo i conti

NESSUN PARTITO FAREBBE QUESTE RIFORME ….PERCHE’ QUESTI PUNTI HANNO GARANTITO CORRUZIONE E BUSTARELLE.

marco desantis 09.05.12 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Gruppo Musti e' PRESENTE.

ZionSabba 09.05.12 18:24| 
 |
Rispondi al commento

BUONGIORNO MI CHIAMO GUADALUPO SALVATORE NATO A PALERMO
L'ACQUA MINERALE "BAIDA DI PALERMO" CONTROLLATA DALLA MAFIA DI GERACI SICULO "ALTRA ACQUA MINERALE"
SORGE IN LOCALITA BAIDA SOPRA DI ESSA VI E LA DISCARICA DI BELLOLAMPO. CHE FARE?


carissimo beppe grillo , complimenti hai fatto una cosa eccezzionale sei riuscito a sputtanare la politica del nostro paese quelli che sanno tutto è che mangiano alle nostre spalle . loro sono i parassiti e sangui sughe il sig monti è stato messo li pwer fare quello che nessun politico aveva il coraggio di fare ma tu lo hai smascherato ti ammire per questro e mi sono iscritto al tuo sito sappi che io percepisco 270 euro di pensione ma se posso esserti di aiuto hai tutti i miei dati , grazie è continua cosi NORO Mario

mario n., genova Commentatore certificato 09.05.12 16:02| 
 |
Rispondi al commento

Prima di tutto sono contento del risultato del Movimento 5 Stelle. Nel comune dove vivo non si è votato ma, dopo aver da tempo deciso di non votare più questi disonesti (e non vengano a dire che non sono tutti uguali perchè per me chi fa merenda con i ladri e li difende è ladro pure lui) avrei votato per voi e alle prossime elezioni è quello che farò.
Trovo poi comico come questi tentano di stordire le persone con i numeri (complici i parac... giornalisti). Perchè non fanno i confronti anche sul totale degli aventi diritto al voto? Questi anche il giorno che a votare andranno in dieci diranno di aver ragiunto il 40% prendendo 4 voti su 50milioni di cittadini.
Questa mattina ho seguito omnibus sulla 7 e a mio avviso i risolini quando parlava Putti sono stati l'ennesima dimostrazione di arroganza e ignoranza di questa gentaglia. Anche quel mostro della conduttrice si è rivolta a Putti come a un down. Continuino così che vedranno come va a finire.

marco c. Commentatore certificato 09.05.12 15:49| 
 |
Rispondi al commento

c'e' ancora gente onesta in sto mondo?
perche' non cominciamo a darci da fare tutti insieme?

raffaele caligiuri, modena Commentatore certificato 09.05.12 15:33| 
 |
Rispondi al commento

La solita arroganza di chi ha il potere!!
Se volete possiamo darvi una mano a chiarire alcuni aspetti geologici, sentite il vostro geologo.
Il nostro sito è www.galileogeofisica.it
Offro la nostra disponibilità a livello gratuito a costo di essere ospitati per il tempo necessario e rimborso spese per il viaggio.

secci simone 09.05.12 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe dobbiamo mandarli tutti a casa e devono pagare tutto quello che ci hanno rubato,ci stanno mandando alla rovina. Fai in modo che questo video si renda pubblico.
Guardatelo e divulgatlo.
Forza M5S

http://www.youtube.com/watch?v=5bT2GsaK9k4&feature=related

vittorio z. 09.05.12 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Si parla solo di Riano, anche a Corcolle che è solo ad 1 km da Villa Adriana (sito Unesco) la giunta Polverini e Alemanno vorrebbero farci una discarica. Inoltre la nostra zona è stata già pesantemente penalizzata con un inceneritore che adesso e' stato chiuso, ma per anni ha immesso nel cielo tonnellate di sostanze nocive. La gente dell'VIII municipio è quella che attualmente secondo l'Asl ha il numero piu' alto di cancro e linfomi, tant'è che il Campus Bio Medico è stata costretta a lascaire aperto un ambulatorio oncologico per i tanti casi registrati. Sarà un caso? Inoltre di discariche abusive ce ne sono tantissime , fondi stanziati per bonificarle, ma oggi ancora nulla.

valentina mancini 09.05.12 14:51| 
 |
Rispondi al commento

sono contenta dei risultati raggiunti, ma state attenti voi del movimento 5 stelle , Pd Pdl e Udc faranno di tutto per sputtanarvi. Non sarà difficile per questi reclutare giovani allo scopo di infiltrarli per rovinare la vostra reputazione. La politica si sa gioca sporco.
Auguri ragazzi.

valentina mancini 09.05.12 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
Visto che continuano a parlare di antipolitica e mancanza di programmi che ne diresti di organizzare a RIANO un RADUNO NAZIONALE RIFIUTI ZERO.
Loro, l'antipolitica, vogliono farci la discarica, Noi, la vera politica, insieme ai cittadini di Riano glielo impediremo.

CONVEGNI, DIBATTITI, CONCERTI, PRODOTTI TIPICI LOCALI, STAND GASTRONOMICI DEL TERRITORIO.
SAREBBE UN MODO DI PORRE A LIVELLO NAZIONALE L'ATTENZIONE SULLA QUESTIONE RIFIUTI ZERO CONTRO TUTTI GLI ALTRI PARTITI FAUTORI DI DISCARICHE ED INCENERITORI.
UNA GRANDE BATTAGLIA MEDIATICA NAZIONALE SU UNO DEI PUNTI FONDAMENTALI DEL PROGRAMMA 5 STELLE E PUNTO DI RIFERIMENTO PER TUTTI I GRILLINI ELETTI NEI COMUNI D'ITALIA.
SAREBBE UN GRANDE AIUTO AGLI ABITANTI DI RIANO CHE OGGI DA SOLI CERCANO DI FERMARE LA GRANDE DISCARICA ROMANA.
UN SOSTEGNO ALL'AGRICOLTURA DI RIANO E D'INTORNI.
POTREMMO ADDIRITTURA FARE DIVENTARE RIANO UNA NUOVA META TURISTICA NATURALE-ENOGASTRONOMICA.
PUNTO DI PARTENZA PER UN'ITALIA A 5 STELLE.
CIAO A TUTTI
SANTO

SANTO NALBONE 09.05.12 13:28| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE A TE E A TUTTI I GRILLINI!

Ci state togliendo dalle tenbre facendoci uscire dal tunnel della mala-politca. Sarà un processo lungo e faticoso, l'importante però è credrci sempre, fino in fondo senza mollare mai!!!
NOI SIAMO CON VOI!


>>> VIENI ANCHE TU ADIRE LA TUA SU: freeskipper

Free Skipper, Roma Commentatore certificato 09.05.12 13:24| 
 |
Rispondi al commento

per arrrivare a parlare al popolo, al ciociaro di Frosinone, occorre mettere una linea di demarcazione nel programma:
La tassazione al 95% dei redditi sopra i 70.000 euri annui.
Solo così tutti i morti di fame (il 90% del paese) potranno riconoscere il loro partito di appartenenza e la smetteranno di farsi sodomizzare dal restante 10%, che astutamente si infiltra in tutti i partiti presenti nella cosiddetta politica tajana

fracatz 09.05.12 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Ferrara Servo e schiavo di Berlusconi si AFFANNA tra uno GNOCCO e una AMATRICIANA che gli colano dalla bocca a promozionare IL BERLUSCA, ma Ferrara non era di SINISTRA...!!??!!..
La Lega va girando Video del Trota, che poi spaccia per fatti da Marmello all'insaputa del Trota Pescatrice....ma alla Lega Non-Vedenti la Segretaria che paga i Rimborsi a Marmello non si accorge che l'Autista sta girando un FILM...col Cell e nemmeno finge di Telefonare, lo fa in modo Palese ...

Adriano Gorga (romaonair), Roma Commentatore certificato 09.05.12 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Leggendo il programma, che molti sostengono che non esista, ho letto il punto relativo ai medicinali generici, però il loro utilizzo, penso, non comporterebbe, al momento, un risparmio per la sanità pubblica, ma un maggiore guadagno per le farmacie, infatti il prezzo rimborsato alle farmacie è identico sia per il medicinale originale che per il generico, mentre il costo per le farmacie stesse è molto più basso.
Credo che dal 1º settembre 2001 in Italia, dal momento in cui è diventata possibile la sostituzione di una specialità medicinale con un suo equivalente il Sistema Sanitario Nazionale, attraverso le Regioni, paghi lo stesso prezzo sia per i generici che per gli originali.
Se fosse così forse la proposta, nel programma, andrebbe integrata.


Fabio Valeriani, roma Commentatore certificato 09.05.12 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Ho una domanda che mi faccio e che si fanno molti miei conoscenti: premesso che sono con te in quanto condivido le tue idee e mi piacerebbe entrare a far parte del tuo movimento mi chiedo quale sarà il tuo punto di arrivo. Se diventi un politico sarai come tutti gli altri o no? Non si puo' cambiare il mondo politico che ci governa da 50 anni....qualsi speranze ci puoi dare? Veramente potremo fare gli interessi del Paese senza pensare ai propri? Sergio Ciampino Roma

sergio d., ciampino Commentatore certificato 09.05.12 11:37| 
 |
Rispondi al commento

vista l'ostinazione del presidente Napolitano nel considerare il m5s un movimento di qualunquisti e demagoghi, alle prossime elezioni prepareremo un programma specifico per ogni settore dello stato italiano.La prima cosa da fare sarà quella di preparare una lista votata dai cittadini per i possibili candidati da mandare in parlamento. Una volta eletto ogni rappresentante del movimento 5 stelle dovrà presentare una dichiazione patrimoniale dei beni posseduti.Inoltre in ogni settore specifico preparemo un programma specifico, per esempio nel settore scolastico semplificazione dei vari indirizzi scolastici, aumento delle retribuzioni del personale scolastico , eliminazione delle classi pollaio.Per il settore pensionistico eliminazione della legge Fornero, che obbliga le persone ad andare in pensione a 67 anni cioè, da morti.I maggiori tagli che faremo saranno quelli della politica, con l'eliminazione totale delle auto blu, eliminazione della scorta(perchè se uno non ruba ed è onesto deve pretendere la scorta?),eliminazione totale del finanziamento pubblico dei partiti, eliminazione totale di tutti i privilegi: biglietti gratis per aerei ecc. Noi del m5s ci presenteremo come il nuovo nella politica , non ci servirà bas stonare i vecchi partiti perchè in parlamento festeggeremo il loro funerale.Ormai il popolo italiano si vuole liberale dal marciume dei vecchi partiti che,ormai emanano odori simili alla carne putrida .Esiste l'italia delle persone capaci in ogni settore che ci daranno fiducia e noi non dobbiamo deluderli.Sicuramente il trio descano(bersani, casini,alf ano), non cocluderanno nulla di buono ,visto che non vogliono tagliare il finanziamento dei partiti, non vogliono tagliare i privilegi, non vogliono dimezzarsi, insomma non vogliono rinuciare a niente , si autoescluderanno da soli aiutati dal super tecnico Amato che , percepisce ben 38.ooo euro di pensione al mese , la sua propongo di ridurla a 500 euro. Saluti a Beppe. g.baldassarre

giovanni baldassarre, rovato brescia Commentatore certificato 09.05.12 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ottimo lavoro Sig. grillo! adesso lei sta veramente spaventando tanto.. lo dico con sincera stima.. io comincerei a pensare ad un guardiaspalle.. buona giornata.

gabriele m., savona Commentatore certificato 09.05.12 11:32| 
 |
Rispondi al commento

volevo solo sollecitarvi per mettere un nuovo punto nel programma che è
quello che se si riceve una richiesta di soldi da enti pubblici che poi la
passeranno ad equitaja, qualora la richiesta è sbagliata, l'ente che l'ha
notificata deve essere costretto a pagare la cifra richiesta al cittadino
importunato senza motivo.
Mi spiego, ogni anno arrivano richieste le più assurde, ora ho 900 euri
chiesti dall'inail per un operaio che dovetti licenziare 2 anni fa per
mancanza di lavoro, il commercialista dice che sta tutto a posto, ma non
riesce a contattare per telefono e per andare dall'ente in genere vuole
essere pagato, in alternativa mi fornirebbe tutte le carte (anche se io non
ci capisco) e dovrei andare io, perdendo la giornata di lavoro.
Se invece c'era la possibilità di essere compensato con quei 900 euri
richiesti ingiustamente, allora di certo il commercialista si sarebbe
precipitato.
In questo modo, visto che l'inail e tutti gli altri enti son sovraffollati
di impiegati, prima di spedire qualsiasi richiesta uscita da una stampata
errata dal computer, la farebbero controllare bene e magari fare una
telefonata al diretto interessato o mucca da mungere per verificare i dati
per telefono.
Praticamente è la stessa norma che prevede che un querelante per X milioni,
qualora poi avesse torto sia costretto a pagare quegli X milioni al
querelato ingiustamente.
Grazie per l'attenzione

Piero Fer 09.05.12 09:25| 
 |
Rispondi al commento

Il mio nome è ignazio pinelli sono di palermo, ho 50 anni una laurea in ingegneria e un master a bologna messi nel cassetto. Ho svolto una attività pioneristica nell'ambito delle discipline olistiche nella mia città creando un'associazione che si occupa della diffusione di queste discipline il cui obiettivo è l'integrazione della personalità dell'individuo.
Per inciso provengo da una famiglia che da 3 generazioni si occupa di sociale: c'è una Via intestata a mio Padre a Palermo e una statua fatta a mio Nonno a Castellammare del golfo. Se avete bisogno di me non esitate a scrivermi

ignazio pinelliIl mio 09.05.12 08:10| 
 |
Rispondi al commento

Se non si arriva ad una Norimberga della classe dirigente degli ultimi 30 anni,che ha portato il paese allo sfascio economico-sociale,non si potrà rinascere!

giuseppe decaroli, cigliano (VC) Commentatore certificato 09.05.12 07:41| 
 |
Rispondi al commento

Impensabile che si pensi ad una discarica in un centro abitato invocando un emergenza che è figlia di anni di ritardo e di immobilismo.
La vecchia politica pensa agli affari e crea ricchezza per pochi danneggiando i molti che chiedono solo il diritto alla salute. Per spazzare via questo sistema è necessario lottare accanto ai senza diritti dando voce al dissenso.
No alla discarica a Riano e negli altri siti indicati dalla banda Alemanno-Polverini-Zingaretti

achille aliberti 09.05.12 02:09| 
 |
Rispondi al commento

Andare in deroga alle leggi italiane e europee per sversare rifiuti non trattati in una nuova buca è CRIMINALE e anacronistico. I politici passano, i problemi restano...ma venderemo cara la pelle. Grazie a Beppe per la visibilità e ai comitati nostrani per la mobilitazione!

fabrizio bonanni 08.05.12 23:13| 
 |
Rispondi al commento

io sto da tempo conducendo una battaglia contro la discarica di Pizzo del Prete.

http://www.youtube.com/watch?v=nefDizHp3Ig

e ne ho parlato qui:

http://www.facebook.com/notes/movimento-5-stelle-roma-878-blogger-beppe-grillo/pizzo-del-prete/342027689161423

BEPPE ! FATTI SENTIRE ANCHE DA NOI !

davide lak (davlak) Commentatore certificato 08.05.12 20:23| 
 |
Rispondi al commento

propongo di utilizzare la tenuta presidenziale di ostia come discarica sia per i rifiuti che per i camorristi che lì ce ne sono tanti.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 08.05.12 20:05| 
 |
Rispondi al commento

comunque è pazzesco, nel 2012 in Italia gestiamo ancora rifiuti "tal quale" e le amministrazioni investono pochissimo in differenziata e in soluzioni a basso impatto ambientale ed economico.

Alcune domande per la Polverini:
1) E' vero che l’analisi preliminare della Regioneè un ‘copia-incolla’ della domanda che presentò il Colari nel 2009: “Ci sono anche gli stessi errori ortografici” (fonte http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/01/09/roma-discarica-riano-tanti-erroridella-regione-lazio-nellanalisi-preliminare/182460/)

2) E' vero che l'emergenza rifiuti è una falsa emergenza e che basterebbe far funzionare meglio gli impianti già attivi? (fonte: http://www.zerowastelazio.it/1/un_piano_rifiuti_zero_per_roma_non_semplici_chimere_olandesi_639155.html)

3) Perchè nella città di Roma la raccolta differenziata è ferma al 17%? Berlino è al 41%. Legambiente segnala che in due anni la raccolta è aumentata solo dello 0,5%, addirittura in calo quella della carta.

4) E' possibile consultare il business plan di quest'opera pubblica? Quanto ci costerà nei prossimi 10 anni? Sicuri che sia la soluzioni migliore e più lungimirante, tra le tante disponibili?

Vincenzo Q., Bologna Commentatore certificato 08.05.12 20:05| 
 |
Rispondi al commento

un mio amico che abita a Riano è disperato dalle ripercussioni sugli immobili e sulle attività commerciali. Ma con quello che costa lo smaltimento rifiuti, io per 75 mq di ufficio pago ogni anno 1350 euro, non avremmo diritto a delle soluzioni teconologicamente più avanzate oppure paghiamo lo smaltimento rifiuti solo per dar da mangiare ad amici e parenti dei politici ? Come spendono il denaro per lo smalitimento ?

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 08.05.12 20:03| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
ricordati del signoraggio bancario : Kennedy e Lincoln che volevano riappropriarsi della possibilità dello stato di stampare carta moneta togliendola alla Federal Reserve cioè ai privati che lucrano gli interessi,ripeto Lincoln e Kennedy per questo sono stati eliminati.I politici sono tutti servi Obama compreso figurati napolitano che cazzo vuoi che conti,ripeto sono tutti tutti servi di quel potere occulto altrimenti non sarebbero li e così vale per tutti i giornalisti della carta stampata e dei media. Salvatore Tamburro economista napoletano spiega molto bene come funziona l'economia mondiale.Nel tuo programma dovrai tenere conto di queste cose perchè Rotschild ha detto :"datemi il controllo del denaro e non mi interessa che tipo di governo ci sia" Chiaro ? Se hai la possibilità di leggere questa mail rispondimi in merito per favore.

Maurizio Destro Benini 08.05.12 19:57| 
 |
Rispondi al commento

Fa male essere utilizzato come "cesso" da una città e da un'Istituzione!
La verità è sempre la stessa, il paradiso di alcuni coincide inevitabilmente con l'inferno di altri.

mario mario Commentatore certificato 08.05.12 19:46| 
 |
Rispondi al commento

Un presidente della repubblica che nega l'evidenza o ha gia' il cervello in pensione o e' uno "st...."!

Pasquale Cardone, Roma Commentatore certificato 08.05.12 19:39| 
 |
Rispondi al commento

Un presidente della republica che nega l'evidenza o ha gia' il cervello in pensione o e' uno "st...."!

Pasquale Cardone, Roma Commentatore certificato 08.05.12 19:38| 
 |
Rispondi al commento

tutta Riano dovrebbe ribellarsi (più o meno pacificamente) ed impedire che questa discarica venga fatta. Che trovino un'altra soluzione, più moderna e più vicina alla sorgente della monnezza.. più o meno dalle parti di Montecitorio!

Vincenzo Q., Bologna Commentatore certificato 08.05.12 19:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori