Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Tagli, ritagli e frattaglie

  • 1262


Amato_Craxi.jpg

Giuliano Amato nominato super-consulente da Rigor Montis sui soldi pubblici ai partiti è uno schiaffo agli italiani. Una pernacchia. Un potente vaffanculo della Casta. Una provocazione. E' come buttare un fiammifero acceso in un pagliaio. Qualche volta mi chiedo se Monti e il Trio Lescano che lo appoggia abbiano veramente capito dove si trovano, in quale momento storico. L'Italia è sull'orlo del collasso economico, dopo il quale può succedere di tutto. Al confronto di Rigor Montis, di Alfano, Bersani e Casini, Maria Antonietta, alla quale venne attribuita la frase "Se non hanno pane, mangino brioches!", rivolta al popolo affamato durante la Rivoluzione francese, è una statista.
Giulano Amato ha una certa esperienza nel maneggiare i soldi e di finanziamenti pubblici, è stato tesoriere del PSI di Craxi. Uno dei rari casi in cui il tesoriere fa carriera e il capo finisce sotto accusa e latitante. L'esatto contrario dei tesorieri Belsito della Lega e di Lusi della Margherita.
Si invocano i tagli e si imbarca un tizio che prende 32.000 euro di pensione al mese. E' uno scherzo di Carnevale? Per le pensioni va applicato un tetto massimo di 3.000 euro. Sono più che sufficienti per vivere. Con il risparmio (valutabile in 7 miliardi di euro all'anno) delle mega pensioni, doppie e triple, dei vitalizi dei politici si apra un fondo per pagare i debiti che lo Stato ha con gli imprenditori che si suicidano al ritmo di uno o due al giorno. Affidare un incarico al superpensionato Amato per contenere i costi è una dichiarazione di guerra a chi non riesce a mangiare con la sua pensione e dopo il taglio di 200 euro al suo misero reddito decide farla finita buttandosi dal terrazzo. I sacrifici, o li facciamo tutti, o non li fa nessuno! Ma questo, Rigor Montis non lo sa. Non capisce che senza esempi, occupandosi di ritagli e frattaglie al posto dei tagli e senza l'appoggio dell'opinione pubblica, è già finito. Che sarà travolto. Un ferrovecchio a cui i partiti cercheranno di attribuire le colpe per poi essere spazzati via a loro volta.
Loro non si arrenderanno mai. Noi neppure. Ci vediamo in Parlamento (ma forse loro non ci saranno).

Ps. Segui il tour elettorale 2012. Partecipa usando #m5sTour su Twitter e Youtube, o taggando "MoVimento Cinque Stelle" sulle tue foto e post su Facebook.

Oggi, 2 maggio, sarò a Santena, ore 17 in piazza Martiri della Libertà; Rosta, ore 19.30 in piazza S.Michele; Grugliasco, ore 21 al parcheggio delle Poste di via Roma.

Senza Pensioni di Passerini e Marino

Tutto quello che dovete sapere sul vostro futuro e che nessuno osa raccontarvi

1 Mag 2012, 12:27 | Scrivi | Commenti (1262) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 1262


Tags: Alfano, Amato, Belsito, Bersani, Casini, Craxi, Lusi, Maria Antonietta, Monti, pensioni

Commenti

 

Affitta un alloggio per le tue vacanze direttamente dai Cubani su www.yocuba.net.

Cliccate MI PIACE qui https://www.facebook.com/YoCubanet-613887348752876 ---- YoCuba.net è il website ufficiale per affittare case a Cuba.

Filippo Rengacci 16.09.15 23:00| 
 |
Rispondi al commento

Elettori e cittadini italiani e' arrivato il momento di riprenderci l'Italia, il nostro territorio, la nostra liberta' di cominciare a far ripartire questo paese con il lavoro, con la meritocrazia, tagliare gli sprechi, tagliare le teste di chi fino ad ora ha abusato dei nostei voti, della nostra pazienza e della nostra intelligenza... E' ora di essere italiani per gli italiani e ovunque.

Tullio Rosa 02.03.13 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Avete dato la sveglia all'Italia,ora dovete svegliarvi voi,mettete a frutto questo grande lavoro altrimenti sarà un'altra occasione mancata;la più grande.Adesso chi non vuole governare non sta con il movimento ma ha altri obiettivi.

Giovanni tiboni 28.02.13 07:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non pensate,che la mummia robot Monti,non sappia ciò che ha fatto e che non sappia ciò che vuole ancora fare!Non siate ingenui!Lui,la mummia robot,non ha sbagliato nulla,ha perfettamente assecondato,la volontà dei suoi amici(bilderberg).Perchè,è così ben visto dal Europa che conta,Germania,Francia ecc.?Dai,non fatevi prendere in giro,non pensate che sia un incapace,è un abile tecnico,non votato,messo apposta lì,per favorire il solito gruppo di faccendieri!In Germania,fortunatamente, i giornalisti non sono pilotati e hanno fatto qualche domanda a Draghi che la dice lunga, sugli interessi del solito gruppo!Ricordate anche l'appoggio,al PD meno L , di Goldman e Sachs,avrete così il quadro completo, ecco il motivo del nostro disastro economico!!L'ultima puntata"dell'ULTIMA PAROLA"è stata veramente esplicativa di questi fatti,l'economista ,sig.ra Loretta Napoleoni,ha faticato molto ha parlare,era continuamente ostacolata, dal sig. Boccia,naturalmentedel PD meno L. Meno male che c'è il buon Messora,portatore di conoscenza e informazione!! Buona vita agli onesti! Paolo buon.

paolo r., Pontestura (Al) Commentatore certificato 17.02.13 00:11| 
 |
Rispondi al commento

vicino all'ipercoop di Lecce c'è una via intestata a bettino craxi, non credero mai all'uguaglianza sociale fintanto non intesteranno una via a toto riina

exodused 15.02.13 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Amato di secondo nome fa "David", guardate la mole del naso e poi capirete quali interessi rappresenta. fesso è stato Craxi a dotarsi di un simile ( uomo è una parola troppo grossa ) , direi verme ( più appropiato ) come costituzionalista.


Ciao a tutti, ho trovato in rete un sito dove vengono elencati i nomi di tutti i senatori che hanno voto contro i tagli ( http://finanzanostop.borse.it/2012/05/06/pensioni-doro-ecco-i-94-nomi-dei-senatori-che-si-erano-opposti-ai-tagli-memorizzateli/ ), guardate bene i nome e raffrontateli con le le belle parole che hanno durante le interviste. Veramente senza fondo... Un saluto a tutti

stefano s. latina 06.05.12 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Io spero solo che cominciando da oggi con il voto in molti comuni italiani la gente cominci a non andare a votare. Non votate nessuno è l'unico modo che abbiamo per delegittimare questa schifosa classe politica, che sia al parlamento alla regione o al comune sono tutti uguali. Parliamo di risparmiare e mandiamo le persone a votare in comuni di 400 abitanti o meno, dove c'è un solo candidato sindaco. Ci stiamo prendendo per il culo?

giannivenir 06.05.12 10:41| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE SONO DACCORDO CON I VOSTRI IDEALI, E CON I VOSTRI PROGRAMMI. MI PIACEBBE MOLTO CHE IL MOVIMENTO CINQUESTELLE NASCESSE ANKE GIU' DA NOI. FORSE NON LO SAI MA SIAMO MOLTI A CONDIVIDERE LA VOSTRA IDEA. IO LE SCRIVO DALLA PROVINCIA DI BRINDISI KE NE DIRESTI DI UN BEL COMIZIO PUBBLICO? LA SALUTO CIAO A PRESTO.Giovanni.

vetrano giovanni 06.05.12 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Ultimo sondaggio Swg per Agora' , boom 5 stelle

Sondaggio Swg per Agorà: diminuisce l'area del non voto,
pur rimanendo molto ampia. Tra i partiti il Pdl perde 1 punto.
Movimento 5 Stelle in ascesa continua (8%). Bene la Fds oltre il 3%

http://quaeram.blogspot.it/2012/05/ultimo-sondaggio-swg-per-agora-boom-5.html

pino 05.05.12 22:48| 
 |
Rispondi al commento

....ultimo adunata di Beppe..da vedere
http://www.youtube.com/watch?v=KjiuEUl-tq0

Fabio C., Alessandria Commentatore certificato 05.05.12 22:48| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe condivido tutto ciò che dici e pensi. Mi rammarico solo di avere 68 anni e di non poter aiutare il M5S con anni giovanili. Pazienza, però un suggerimento te lo voglio dare: quando questa paccottiglia di partiti malfamati verrà cacciata a calci in culo bisogna introdurre il doppio sistema monetario Lit + € ( come in Svizzera ). Tutte le merci dovranno riportare il doppio prezzo e gli stipendi dovranno essere erogati in Lit. Lo Stato italiano dovrà fare i propri conti in Lire. Ritorneremo quindi ad avere una banca centrale di ultima istanza per poter supportare meglio il nostro debito che dovrà essere ridotto con tutti quegli interventi da te puntigliosamente elencati.

enrico zoccoli 04.05.12 21:05| 
 |
Rispondi al commento

Premesso che per politico si intende chi partecipa attivamente alla vita pubblica di uno Stato, operando le scelte necessarie alla crescita civile ed economica della propria nazione. In Italia la politica non ha fatto questo, i professionisti della politica onnipresenti hanno pensato alla loro carriera più che a fare scelte responsabili, lo Stato non deve fare né utili né, tantomeno, debiti. Ora nella condizione in cui siamo, è necessario che lo Stato faccia una bella cura dimagrante in modo da poter abbassare le tasse e innescare la crescita. La mia proposta e quella di un taglio netto alla burocrazia, mediante:
1) Abolizione di tutte le Regioni e di tutte le Province e accorpamento dei comuni con meno di 5000 abitanti;
2) Istituzione di tre, massimo quattro Macroregioni;
3) No ai professionisti della politica, con la norma della eleggibilità per qualsiasi carica di massimo due mandati consecutivi;
4) Riduzione del 50% dei parlamentari;
5) Obbligo del pareggio di bilancio calcolato sulle entrate reali dello Stato e con una quota riservata ad un piano di rientro dal debito.
6) Abolizione degli incarichi e delle consulenze esterne, sono un modo per distribuire danaro agli amici degli amici;
7) Stabilire un tetto massimo alle pensioni e agli stipendi erogati dallo Stato;
8) Stabilire l’incompatibilità dei parlamentari a decidere del proprio stipendio, che sia un altro organo dello stato a stabilire questo.
Ci sarebbero altre cose da suggerire, ma già se si realizza questo è un miracolo.

Domenico Lico, Mileto Commentatore certificato 04.05.12 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Spero tanto che esista una giustizia divina per portarsi via naturalmente certi cancri che ritornano. Vi rendete conto che chiamano un'altro vampiro come Giuliano Amato ? Mandiamoli a casa con i forconi e i calci nel culo!!

gino de girardi 04.05.12 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Beppe direi che si possono eleiminare anche le camere di commercio. Non è possibile che io debba pagare 100 euro all'anno per conservare la registrazione di un file con i miei dati. Se poi questi dati li devo esibire ecco che per una visura camerale ti chiedono 5 euro, almeno 10 se te la fa il commercialista, per una variazione, la può fare solo il commercialista, 50 euro ecc. ecc.
quindi con circa 100 euro all'anno non ho diritto ad avere nemmeno un estratto gratuito. Se la Camera di comercio serve a qualcosa d'altro qualcuno, con documentazione alla mano me lo faccia sapere. Danilo

danilo miatto 04.05.12 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Ma allora non siete mai contenti! non vedete che Monti per farci risparmiare invece di trovare dei consulenti esterni, prende quelli già a busta paga e referenziati?? ou ma siam pazzi, Amato spiega in tv la cause della crisi, mica sta lì a a raddrizzare i Krumiri di Casale!....siete proprio irriconoscenti...che roba..ou..

Marchese di Grillo 04.05.12 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Se il Movimento 5 Stelle aggiorna il proprio programma elettorale con la proposta di Beppe - "Per le pensioni va applicato un tetto massimo di 3.000 euro. Sono più che sufficienti per vivere." - avrete il mio voto alle prossime politiche.

Jack Gnocchi 04.05.12 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Amato è quello che vent'anni fa ci ha succhiato il 6x1000 dai conti correnti, ed è stato il promotore di un disegno di legge per la depenalizzazione dell'illecito finanziamento ai partiti.
Giada sembra uscito da poco da un sarcofago egiziano e si aggira nei palazzi di governo con la capacità di lavoro di una mummia.
Credo che entro 10 anni l'Italia andrà a fondo in maniera definitiva come è gia avvenuto per l'Argentina una decina di anni fa.
A quel punto non ci sarà più necessità di pagare tasse e ci sentiremo tutti più sollevati.
Non dovremo più cercare un lavoro qui in Italia ma faremo bene a emigrare verso i paesi emergenti a noi vicini: Albania - Macedonia - Moldova ecc..
Entro 10 anni si attueranno le seguenti trasformazioni sociali:
1) le mafie politiche avranno preso possesso di tutto quello che rimane di valore in questo paese.
2) I suicidi supereranno di gran lunga il numero di omicidi perpetrati dalla malavita organizzata.
3) Con il consenso della oligarchia di potere che si sta organizzando da ora per sostituirsi ai partiti le uniche attività produttive saranno quelle gestite dalle mafie politico-econimiche.
4) La popolazione italiana si ridurrà a un terzo dell'attuale e la vita media si ridurrà a 60 anni per le donne e a 63 per i maschi.
5) In compenso il costo dei trattamenti pensionistici erogati sarà praticamente ridotta a un bel niente con grande sollievo per le casse dello stato.
6) L'unico modo per avere un lavoro dignitoso sarà quello di militare stabilmente in organizzazioni di stampo partitico-mafioso.
7) La lotta competitiva tra bande di associazioni politiche-mafiose diverrà l'unico modo di espressione e manifestazione democratica nel paese.
8) La ricchezza privata diventerà solo virtuale e sarà posseduta solo per il periodo di vita del titolare, alla morte di quest'ultimo verrà assegnata d'ufficio ai nuovi adepti dell'organizzazione politica-criminale.

Beppe Brillo 04.05.12 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Mario Monti parla da mesi di rigore, equità e crescita: abbiamo visto solo il primo.....
L'equità e la crescita sono pure affermazioni di rito tanto per tirare a campare fino alla primavera 2013.
Questo porterà al disastro (è già sotto gli occhi di tutti) e la società civile non potrà sopportare ulteriormente la deriva del Paese.
L'attuale "ceto politico" porta per intera la colpa di questo stato d cose; dovrà rapidamente autoriformarsi, pena la sua implosione...
Non ricordo un quadro sociale dell'Italia simile all'attuale dalla nascita dello Stato Unitario. Ogni opzione per uscire da questa situazione è possibile (anche la più drammatica....)

vittorio rosa, venezia Commentatore certificato 04.05.12 10:33| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma in un blog di un movimento vorrei dire la mia personale opinione e la mia attenzione alle idee qui espresse.
Non sopporto la violenza verbale e alcuni toni sono discutibili.
Certo che il panorama partitico è devastante
Non condivido alcune proposte di Beppe Grillo ma devo ammettere che se davvero il fine giustifica il mezzo, può essere una delle ultime opportunità per ridurre in un angolo una classe partitita altrimenti "insostituibile". Guardo con attenzione le vostre proposte e mi attiverò per dare il mio umile supporto ad un movimento politico libero di pensare. Dichiariamo la nostra funzione antipartitica(questi partiti ormai alla frutta) e rivendichiamo una "politica" diversa.
Grazie

pier v., mantova Commentatore certificato 03.05.12 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Mi piace evidenziare che i così detti super tecnici sono dei giovani ragazzi ultra settantenni. Nominati da un governo che ogni giorno dice che i sacrifici vanno fatti per i giovani, che dobbiamo dare un futuro ai giovani fa specie. Forse varrebbe la pena dere un presente ai giovani; sarebbe un passo avanti rispetto al vuoto pneumatico di idee che questo governo esprime rispetto a quale futuro possa avere l'Italia (che siano consapevoli che un futuro questo paese non lo avrà?)

ilaria redaelli 03.05.12 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Egregio Sig: Grillo,
Lei fara' la fine di Gerolamo Savonarola, bruciato dal Napolitano di allora per aver propalato i vizi segreti dei potenti e religiosi ingiungendo loro di redimersi in nome di una giustizia superiore. La bruceranno col rogo mediatico attuale : il silenzio tele-giornalistico. Lei sta rifacendo l'errore del frate medioevale : non si approccia al sistema vigente e non si propone per divenire, in un secondo tempo, un ladro come loro, che sono come i ladri di brescia che di giorno litigano e di notte rubano assieme. Le dicono del qualunquista, falso demegogo, maasaniello ecc. ma la Sua funzione è come quella dello soecchio : riflette ciò che Le sta davanti. Purtroppo la melassa vischiosa La avvolgerà e La soffocherà, perche' la necessaria rivoluzione sovvertitrice può avvenire solo con la presenza di fame e rischi personali, ma noi siamo italiani..... e amiamo la mamma, il calcio, il telefonino e guardiamo il grande fratello. Siamo destinati alla sodomizzazione sociale generale. Però bravo, continui e cerchi di convincere scettici e cinici.

gianpaolo biagi 03.05.12 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

Sono Simone ho 36 anni e mi sembra incredibile di vivere in un paese dove il Capo dello Stato e gli altri autorevoli rappresentanti delle Istituzione Nazionali hanno la faccia di bronzo nel definire cittadini come te o come me o come moltissimi altri demagoghi dell'ultim'ora e fautori dell'ANTIPOLITICA......noi siamo l'ANTIPOLITICA????E tutti coloro che hanno portato questo paese sul lastrico che cosa sono i paladini della democrazia e del buon governo???Non so te ma a me sembra di vivere in una novella, si in una novella di quelle alla rovescia dove Cappuccetto Rosso vuole mangiarsi il Lupo!Io ti seguo dai tempi in cui invitasti gli Italiani a scrivere Vergogna al Vergognoso B.Agnes presso la vergognosa Sip e ricordo che insieme a tutti i miei compagni di classe spedimmo una ventina di lettere!
Ti chiedo di tenere duro per tutti noi anche se t'insulteranno ti calugneranno e proveranno a screditarti con tutti i mezzi di cui dispongono.Purtroppo sarà una lotta durissima anche perchè tu ti poni come un innovatore in un paese di vecchi che nonostante il malumore preferiscono non cambiar mai niente e lasciare che le cose continuino ad andare a scatafascio pur di non perdere i propri immeritati privilegi.
A nome di tutta la mia generazione ti ringrazio per tutto quello che stai facendo per il nostro futuro!
Simone

simone meriggioli (meriggio), Milano Commentatore certificato 03.05.12 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Il quirinale ci costa da solo 228 milioni di euro all'anno. 624 mila euro al giorno. 26 mila euro all'ora. Per primo dai l'esempio tu Napolitano che ci costi 5 volte la Regina Elisabetta.
La regina d’Inghilterra dispone sì e no di 300 dipendenti, il re di Spagna di 543, e il presidente francese di 941 dipendenti, il Quirinale di dipendenti ne ha 2.181, di cui 1.095 ai vertici e agli ordini diretti della presidenza. Gli altri 1.086 sono militari (un organico aumentato del 50% dal 1998).
Questo apparato, un super-ministero, costa ai contribuenti italiani 235 milioni di euro l’anno, 5 volte più di quanto costi agli inglesi la monarchia britannica.
Per un altro confronto: la presidenza federale tedesca costa 19 milioni di euro l’anno e ha 160 dipendenti in tutto – un decimo del Quirinale – fra consiglieri, funzionari, impiegati, addetti alla sicurezza e alla manutenzione.

Uno scandalo che l?italia non può più permettersi...
ma naturalmente nessuno dice nulla, anzi napolitano ci fa puntuale il suo predicozzo giornaliero........

Dario Cristofori 03.05.12 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo alle solite , un'altro pastrocchio all'italiana . Ci voleva un" Super consulente" per decidere su come e cosa tagliare per diminuire lo spreco di denaro publico? inoltre il Super Consulente immaggino che abbia anche una retribuzione " Super " . Che schifo.

GAETANO B., TORRE DEL GRECO Commentatore certificato 03.05.12 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Sta merda del tecnico ha dato un altra bella spinta ai suoi amici delle assicurazioni.se ti fai male in un incidente che ti schiacciano basta non ti pagano piu.......che merde speculano pure sulla pelle della gente ....le polizze pero salgono sempre.....sta merda del tecnico pero i politici non li vuole tagliare quelli no Quelli sono gli stessi merde come lui che lo hanno nominato senatore a vita di sta minchia così quando se ne fa a fanculo da dove e venuto va via con un altro vitalizio.......

Pietro de Longis 03.05.12 01:53| 
 |
Rispondi al commento

Botteghi Manuela candidata sindaco a Trieste ,nuova della politica??? ahhh,ahhhh,ahhh
http://elezionistorico.interno.it/candidati.php?tpel=C&dtel=05%2F04%2F1992&tpa=I&tpe=I&lev0=0&levsut0=0&lev1=11&levsut1=1&ne1=11&es0=S&es1=S&ms=S&ne=11&nlg=1&ts=C&ccp=357

::: Ministero dell'Interno ::: Archivio Storico delle Elezioni - Camera del 5 Aprile 1992

ivanohe m., bologna Commentatore certificato 03.05.12 00:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai Beppe non basta neanche il movimento 5 stelle,bisogna andarli a prendere a casa uno per uno

Joel Tudor 02.05.12 23:26| 
 |
Rispondi al commento

EURO

L'imperialismo sa cambiare di abito; oggi, si sa travestire da “democrazia”. Per esportare democrazia in Arabia si organizzano pseudorivoluzioni, genocidi, omicidi mirati. Lo scopo di tutte le guerre è uno solo: il bottino. Destabilizzare per indebolire e conquistare.
Ma parliamo di debiti e di Euro. Il debito è un atto di fiducia nel futuro. Questo vale per le famiglie, per le imprese e per le nazioni.
Ai primi tempi dell'EURO, le cose sembravano andare per il meglio, e l'idea di una unificazione monetaria sembrava prendere piede in tutto il mondo, dall'America Latina, all'Africa, all'Asia. Questo fatto andava stretto ai padroni del dollaro.
L'idea di una moneta comune africana aveva entusiasmato Gheddafi, e sappiamo com'è andata a finire. Molti stati orientali sono ora governati da presidenti fantoccio.
La stessa cosa sta capitando in Europa. Prendiamo Monti. Da dove salta fuori? Chi ce lo ha imposto? Cos'è sta storia che la BCE si arroga il diritto di comportarsi nei confronti dell'Italia (oltre che di mezza Europa) come se fosse una Equitalia?
C'è in atto una destabilizzazione dell'Euro e degli stati che lo utilizzano. Cui prodest? Se c'è stata, come pare proprio che ci sia stata, una frenata alla formazione di monete uniche in Africa, Asia e America Latina, è probabile che l'autore sia lo stesso. L'Euro di molti stati sovrani sta soffocando la sovranità degli stati sotto una valanga di debiti coi quali si era sempre convissuto, tutti fiduciosi di un futuro in crescita. Ma, la regola che bisogna spicciarsi a pagare i debiti, non vale per tutti. Gli USA hanno un carico di debiti probabilmente maggiore al debito di tutta Europa, ma la fanno da padroni perché contano di pagare i debiti col bottino di guerra. Noi, invece, da bravi sudditi, le guerre le facciamo senza accorgercene, accollandoci i costi in soldi, vite umane, odio razziale, e senza nemmeno la vergognosa chimera di un bottino di guerra.
Sarebbe ora di finirla.

paolo severi 02.05.12 22:32| 
 |
Rispondi al commento

Ricetta per il risanamento italiano.
Massimo stipendio statale euro 5000
Massima pensione statale euro 5000
tutti hanno il diritto di lavorare per lo stato per un massimo di cinque anni, due di apprendistato e tre effettivi poi via ogni giovane deve essere assunto.
Se una famiglia ha due componenti impiegati statali uno va a casa e lascia il posto per cinque anni al figlio o ad un giovane se non ha figli.
RCA auto nel prezzo della benzina cosi tutti saranno assicurati e la vita umana vale almeno un milione di euro liquidato subito.
Certezza dei crediti da contratto massimo 6 mesi di tempo per il saldo.
cause civili non devono durare più di un anno.
Chi fa l'avvocato non può essere eletto in parlamento. (finchè esercita)
Chi fa il professore non può essere eletto in parlamento.(finchè esercita)
Chi lavora per lo stato non può essere eletto in parlamento.
Redditi catastali reali sul valore degli immobili con perizia giurata di stima.(come è in germania)
Rifondare l'economia italiana fondata sul turismo, spettacolo cultura beni archeologici e cucina riscoperta di tutte le tipicità locali.
Made in itali solo al prodotto disegnato e confezionato in Italia.
Chi è in cassa integrazione lavora per la comunità.
Scopa e pennelo in mano a tutti.
Io ci sono.
Roberto

roberto de togni 02.05.12 21:58| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei commentare con quello che mi e' accaduto: mentre vado a lavoro,all'altezza di Sasso Marconi A1 noto su un viadotto una persona di una certa eta' che cammina.ho sentito una sensazione che non so spiegare per cui inchiodo la mia vettura correndo qualche rischio ed effettuo una veloce retromarcia in corsia d'emergenza.raggiungo balzando dall'auto l'anziano signore il quale tremante e con le lacrime agli occhi aveva gia' messo un piede oltre il guard rail; sotto i suoi piedi un centinaio di metri.era disperato perche' con la sua pensione da 500 eu non riusciva ad andare avanti.sono riuscito a farlo scendere chiamando nel frattempo la polizia.ho ripreso il mio viaggio con una crisi di pianto irrefrenabile.avrei fatto qualsiasi cosa in quel momento per dare un aiuto a quel signore che poteva essere il mio babbo.Amato dovrebbe tagliare per prima quella legge ignobile del 2001 che porta il suo nome sul Ricongiungimento familiare di parenti over 65 di extracomunitari residenti in Italia.Il familiare che dal proprio paese si ricongiunge come detto sopra,dopo un mese di permanenza in Italia,percepisce una pensione di 532 eu per 13 mensilita' senza aver versato mai un cent di contributi.la cosa veramente assurda e' che li percepira' anche rientrando nel paese di origine,dove uno stipendio medio magari e' di 70 eu senza che l'imps faccia nessun accertamento sulla residenza.Quel signore ne percepiva 500 dopo una vita di lavoro,dopo guerra ecc... Ho voluto rendervi partecipi perche' mi sento ancora sconvolto.grazie per avermi ascoltato.fabio galastro

Fabio Galastro Commentatore certificato 02.05.12 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Andavo all'Argentario in campeggio, con la mia macchinina, rispettando la segnaletica. Ad un tratto la corsia si rimpicciolì, per lavori in corso e velocità a 50 all'ora! Davanti due auto a 50 all'ora dietro....3 auto che mi arrivano sul culo a 200 all'ora, con segnaletica blu e sirene spiegate, e clacson da 3° reich .Mi fiondo a destra , insieme agli altri due automobilisti, e preparo il dito medio al finetrino! Indovinate un pò chi c'era nell'auto VIP ( Very Imbecill Predator)? giuliano Amato che si è preso un VAFFA grosso da me e dagli altri! Per chi non lo sapesse ha una villa megagalattica all'Argentario con discesa privata al mare! Rinnovo il VACCAUNCULO ad AMATO !
DA...Giuliano Amato
riceve mensilmente una doppia pensione, 22mila euro dall’Inpdap e 9mila euro dal Parlamento. Un privilegiato, un simbolo della casta, uno spreco umano.
E proprio lui dovrà occuparsi dei finanziamenti ai partiti, di quel buco nero di soldi che finiscono ai movimenti politici e non si sa mai dove vanno finire.

ivan grozny, Alassio Commentatore certificato 02.05.12 18:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MAFIA: CASINI, VADO A TROVARE CUFFARO IN CARCERE E NON MI VERGOGNO (Adnkronos) - "Vado a trovare regolarmente Cuffaro in carcere e non me ne vergogno, e' un mio dovere morale e come cittadino". Lo ha detto Pierferdinando Casini parlando dell'ex Presidente della Regione siciliana Salvatore Cuffaro che sta scontando una pena a sette anni per favoreggiamento aggravato a Cosa nostra.

E quella zucca vuota di pierferdy ha avuto pure il coraggio di dare del mafioso a beppe per le parole di palermo ?

roba da matti !!!

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 02.05.12 18:36| 
 |
Rispondi al commento

A giorni compirò 78 anni, tanti è... , nella mia vita sono stato testimone di moltissimi eventi, guerra, resistenza, fame, paura. Mi ero scordato l'atmosfera che accompagnava questi fatti. Aleggiava su di noi l'insicurezza, il timore per il futuro, la rabbia di non poter abbattere chi ci trattava da schiavi. Purtroppo questa atmosfera è tornata subdola quasi senza che ce ne accorgessimo e si è nuovamente impadronita della nostra vita del nostro futuro. Temo che se le prepotenze e le ingiustizie non cesseranno rapidamente, la reazione popolare , come allora, non potrà essere che violenta. Tremo al pensiero che ciò possa succedere ancora nel nostro paese e mi meraviglio che chi è causa di questa situazione non si preoccupi anzi continua imperterrito su questa strada pericolosissima.
Attenzione! A volte anche le formiche s'incazzano

attilio 02.05.12 18:29| 
 |
Rispondi al commento

http://www.nocensura.com/2011/12/esclusivo-ecco-il-vero-obiettivo-di.html

William G., Alassio Commentatore certificato 02.05.12 18:29| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,oggi DiPietro e Idv hanno messo a segno un altro colpaccio contro la casta.Sarebbe giusto ogni tanto da parte tua riconoscere lo sforzo che quella piccola pattuglia sta compiendo in quella accozzaglia di mangiapane a tradimeneto.
Spero che presto si uniscano a loro anche gli eletti del nostro Movimento a 5 Stelle e poter rimettere il Paese in movimento.

franco quinto 02.05.12 17:41| 
 |
Rispondi al commento

MA SE LA REALTA' E' QUESTA DOVE VOLETE ANDARE:

TGCOM: "Bozza sulla spending review, esclusi dai tagli sia Parlamento che Quirinale
Insieme alla Corte Costituzionale godono di autonomia anche economica. Intanto Bondi entro 15 giorni darà la prima sforbiciata"

TOCCHERETE LA MIA PENSIONE SOLO DOPO AVER POSTO FINE A QUESTYE COSE. ALTRIMENTI, SARETE SULLO STESSO PIANO DI COLORO CHE CRITICATE...
HUAHUAHUAHUAAAA ...!!!!

marco t., salerno Commentatore certificato 02.05.12 17:23| 
 |
Rispondi al commento

RICORDIAMO: (come la stessa Wikipedia cita) AMATO ha emesso un decreto nel 1992 per un prelievo forzoso retroattivo del 6 per mille su tutti i conti correnti. Le persone che avevano apena ricevuto i soldi del muto e appoggiati su c.c. ringraziano ancora.

Roberto D.T. - Trieste 02.05.12 17:23| 
 |
Rispondi al commento

IN AMBITO SANITA'
1)Introduzione del ticket sulla giornata di degenza (5 euro al giorno) = ti pago le cure, non il vitto
2) Soppressione degli Ospdali inutili (serbatoio di voti clientelari)e potenziamento di quelli che straripano di pazienti che non possono ora essere trattati adeguatamente
3) Ancorare una parte variabile della retribuzione dei sanitari all'attività effettivamente svolta
4) Soppressione degli straordinari strapagati ( 60-90 euro / ora lordi per i medici) e sblocco delle assunzioni per medici e paramedici
5) Revisione drastica dei convenzionamenti alle Strutture private convenzionate e incremento delle prestazioni nel pubblico
6) etc. etc.

Non è difficile fare le cose giuste, il problema è vedere se il politico, che acquista il consenso, ha intenzione di farle.....

marco t., salerno Commentatore certificato 02.05.12 17:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....lo stipendio del capo della polizia Antonio Manganelli ammonta a 621.253,75 euro.... poi per mancanza di soldi le pattuglie rischiano di fermarsi per la benzina?
BHO'!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

fabiana p., roma Commentatore certificato 02.05.12 16:57| 
 |
Rispondi al commento

NON SE NE PUO PIU'...
DI TUTTO E DI PIU...
questa gente continua sulla stessa strada nel fare la vecchia politica..i soliti uomini , le solite vie , idee, strategie per conservarsi al potere , del popolo non gne ne frega niente, si spartiscono tutto , cariche , posti ed i soldi sommersi che girano nell'ingegneria delle bustarelle..
non vogliono andare via , non mollano perche' questo e' lunico modo che conoscono , devono essere defenestrati quanto prima, il 2013 e' prossimo...e' finita per loro...Beppe non cader nel tranello delle sinistre , teso da Tonino,, ti vogliono come ben sai far la fine della lega ma a sinistra,
e' tutto concertato , ti vorrebbero normalizzare come loro, ma la tua grande forza sta nell'unicita del tuo nuovo concetto dal basso e popolare e dalla tua carica carismatica...

i venti dell rinnovamento stanno arrivando dovunque ,anche all'estero dove ci siamo anche noi, italiani ancora di cittadinanza che siamo via per diverse ragioni, possiamo esprimere il voto presso consolati ed ambasciate, siamo negli stati uniti ,
canada , germania, inghilterra belgio, etc,etc,
il movimento puo contare su questi un ulteriore minimo (2 percento di voti), da non sottovalutare questo aspetto '''
ciao a tutti e forza Beppe.....
cambiamo il nostro paese una volta per tutte.....

massimo rotondo, toronto Commentatore certificato 02.05.12 16:46| 
 |
Rispondi al commento

Io ho lavorato in Italtel dal 1989 al 1999, e ricordo che un collega mi disse di essere stato all'hotel Raphael nella stanza dove abitava Craxi alla fine degli anni ottanta, per aggiustare la linea telefonica, e il cameriere che lo accompagnava gli fece vedere un enorme cesto pieno di medicine, dicendogli "queste Craxi le prende tutte tutti i giorni".
Da che se ne deduce che Craxi, già alla fine degli anni ottanta, era un pò come Bossi dopo l'ictus.
Siccome Amato era stato il sottosegretario alla presidenza del Consiglio e poi ministro del tesoro all'epoca del boom del debito pubblico,
è evidente che con un Craxi handicappato lui è stato il tecnico messo lì dai ladri del suo partito per praticare il Grande Saccheggio, purtroppo non seguito dalla Grande Retata con arresti e pestaggi.
Ma come si fa a chiamare a tagliare il responsabile principe del dissesto!?
Buona bancarotta a tutti.

mario genovesi, Roma Commentatore certificato 02.05.12 16:33| 
 |
Rispondi al commento

Padri e figli, tecnici e consulenti, spending review e i soliti incroci delle famiglie che contano (i miliardi di euro): nemmeno il tempo di sedersi sulla nuova poltrona di commissario per i tagli agli acquisti di beni e servizi nella Pubblica amministrazione ed ecco che arriva il primo spiffero maligno su Enrico Bondi.

Enrico Bondi
Fu proprio il neocommissario, infatti, ad assumere nel 2009 (quando era all'opera in Parmalat) il figlio di Mario Monti, Giovanni, in azienda. Montino, all'epoca, era intristito: a 38 anni, con una laurea alla Bocconi e un Master in Business administration alla prestigiosa Columbia University di New York si era annoiato della vitaccia che conduceva tra lavoretti da precario qualunque.

Qualche esperienza in investimenti bancari alla banca d'affari Goldman Sachs, poi un posto in Citigroup e il passaggio alla Morgan & Stanley, alle prese con le transazioni economico-finanziarie sui mercati di Europa, Medio Oriente e Africa, in collegamento diretto con gli uffici centrali di New York. Nel 2009 la chiamata di Bondi: Giovannino arriva a Parmalat come top manager, per volontà dell'amico (di famiglia) Enrico, e si stabilisce in città con moglie e figlio.

Giovanni Monti - figlio di Mario Monti
Parmalat
Pochi mesi fa la doccia fredda: con l'ingresso di Lactalis viene sostituito quasi tutto il management "bondiano" e Giovannino Monti perde la sua scrivania. Dimissioni? Licenziamento? Non si sa e non si è mai saputo ufficialmente. E oggi? E oggi babbo Mario chi sceglie per tagliare le spese della pubblica amministrazione? Ma Enrico Bondi, naturalmente, e i conti tornano. A chi? A loro naturalmente...

(tratto da Dagospia)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 02.05.12 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Tutti i nodi tornano al pettine.

Mario Monti, preso atto del suo totale e personale fallimneto, sta cercando una "via di fuga", che gli permetterebbe di evitare le ire dei cittadini, che da giugno diventeranno sempre più eclatanti.
A tal proposito, dopo aver constatato che la Camusso, ha già espresso una netta opposizione al suo Governo, sta cercando di spingere il PDL, a levargli la fiducia.
Una volta che le imminenti elezioni amministrative, metteranno in risalto la crisi dei maggiori partiti, uno fra Bersani o Alfano, uscirà da questa situazione di stallo e toglierà l'appoggio a questo lugubre Governo.
Se così sarà, entro il 28 ottobre, il Paese sarà chiamato alle urne.

gianfranco chiarello 02.05.12 16:03| 
 |
Rispondi al commento

Un altro prelievo forzato dai conti correnti come venti anni fa (allora fu del 6 per mille) in arrivo?

RageForOrder 02.05.12 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Giuliano Amato?!!! Un buon segno. Un ottimo curatore fallimentare. Di solito viene riesumato ogni volta che sta per finire tutto. Era il 1992, la prima volta. Poi prima delle elezioni del 2001, quando si discuteva accanitamente (e non è una battuta, è successo davvero) se centro-sinistra dovesse essere "senza trattino" o "con il trattino"!!! e, in attesa della risoluzione di questo grave problema nazionale, Berlusconi governò 5 anni. Sono solo zombie(s)

Francesco Mancino, Milano Commentatore certificato 02.05.12 15:35| 
 |
Rispondi al commento

I cittadini segnalino sprechi su internet!

Ok segnalo uno dei primi sprechi.

AMATO si frega 31.144 € al mese di pensione!!!

...e siamo solo all'inizio della lista !

Francesco I., Catania Commentatore certificato 02.05.12 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Questa e' Guerra Civile, Tra una classe di burocrati Superpensionati e Corroti e Noi Popolo
Giuseppe Barone 1965

Giuseppe Barone 02.05.12 15:25| 
 |
Rispondi al commento

... e
i 182.000 euro di stipendio per Giovanni Giovannetti addetto stampa di Fassino ?
e i 182mila euro del video senza valore processuale a carico dello stato nella causa Amanda Knox e Raffaele Sollecito?
e i 108 scooter elettrici mai utilizzati dai vigili di quartiere di Milano del costo di 382mila euro ?

se sommiamo tutte le spese inutili fatte anche solo in questi ultimi anni a livello locale e nazionale, i motivi del disavanzo pubblico sono presto rintracciati!
adesso gli amministratori pubblici e partiti politici devono rendercene conto, ma contabilità alla mano.
I bilanci sono pubblici.
Non possiamo di certo rispondere in solido noi cittadini di una cattiva gestione sulla quale non possiamo influire .
Chi si è candidato per gestire la cosa pubblica, dichiarando di avere i titoli per farlo e invece ha millantato, adesso caccia i soldi che ha gestito malamente o rubato e se ne va dritto in galera.
Commissariamo i commissari!

Trappetta 02.05.12 15:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Per chi non lo avesse intuito questa trovata del governo di coinvolgere in modo del tutto fittizio il popolo, è solo strategia per tenerlo buono.Infatti loro sanno troppo bene dove e come si sprecano soldi pubblici e sanno dove ricavarli lontano dai poveri.Ma non vogliono farlo, perchè sono burattini nelle mani dei finanzieri-armatori-petrolieri.Un pugno di gente che comanda tutto..Alcuni esempi della inettitudine degli attuali governanti : la tassa sui capitali (chi fa soldi coi soldi) racimola solo 8 miliardi;mentre la tassa irpef racimola 173 miliardi.Dovrebbe essere capovolta >>>la proporzione-Il governo precedente ha tassato i capitali rientrati solo col 5 %- quando la Germania li tassa il 27.Ed ora il governo di tecnici condivide quella scelta.Ecc.Ecc.Ecc. E poi se ne vengono professori mediocri come Corrado Augias a dirmi oggi 2-5-2011 che il governo non ha colpa per i suicidi di imprenditori,La colpa è della crisi.Che pensiero ottuso.Come a dire che la crisi sia un fatto naturale ineluttabile come le stagioni.E questi mediocri sono gli stessi che usano grillini al posto di m5stella.--Per concludere l'attuale governo continua ad usare solo strategie di imbonimento popolare invece di mettere le manine dove le dovrebbe mettere.-Il giornalista Stella conferma quello che Grillo dice quì ossia che il taglio alle provincie e al Numero e stipendi e privilegi politici farebbe risparmiare una diecina di miliardi.Questo governo continua ad essere il guardiano della menzogna soggiogando il popolo in favore degli ultramilionari ossia loro stessi.

salvatore t., afragola (NA) Commentatore certificato 02.05.12 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Denunciamo gli sprechi partendo dall'inizio :
A - B - C -

http://www.giornalettismo.com/archives/286194/la-spending-review-come-non-lavete-mai-vista/

anib roma Commentatore certificato 02.05.12 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Tagli, il governo si mobilita sul web:
«Italiani, segnalateci gli sprechi»

Siamo alle comiche. E Beppe Grillo sarebbe il comico?

Il governo di tecnici che chiama il super tecnico per poi chiedere ai cittadini degli sprechi.

Siamo oltre il teatro dell'assurdo:siamo in Italia.

Sarebbe da farsi una risata, ma purtroppo inizia a scarseggiare il pane in troppe famiglie e mi sembra che sia scaduto il tempo di scherzare.

Per tornare a vivere e alla serenità occorre fare una x sul M5S.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.05.12 14:45| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento


A un giorno da pecora di oggi ospite Pietro Grasso. I due imbecilli (conduttori) hanno fatto di tutto per far dire a Grasso che avrebbe ragione fiorello e che Grillo ha detto una cazzata, ma Grasso non lo ha detto, anzi ha esordito dicendo che quello è un paradosso e infine ha dato ragione a Grillo sul fatto che la mafia non strozza quanto equitalia..


DICIAMOLO CHIARO!!

NON HANNO IL CORAGGIO DI SUGGERIRE NIENTE
( I TECNICI) SCARICANO LA RESPONSABILITA' SUL POPOLO!!

ALLORA PAGATECI!!!!!
BASTARDI!!

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 02.05.12 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Il potere politico è come una droga.
Coloro che arrivano a possederlo , ne diventano dipendenti.
Aiutiamoli a smettere.

arnaldo ., roma Commentatore certificato 02.05.12 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Per il Presidente Napolitano

I tagli alla spesa pubblica non si applicheranno a presidenza della repubblica (caratteri minuscoli), Corte Costituzionale (sono indecisa tra caratteri maiuscoli e minuscoli, vada per i maiuscoli per ora, non ho tempo di verificare chi è attualmente in carica) e parlamento (se potessi diminuire la grandezza del font a piacimento non si leggerebbe neanche con un microscopio).

Lei va presenziare contro demagoghi di turno e sostenitori dell'antipolitica: sarebbe ora di dire due parole al governo chiedendo di fare includere nella spending review i 3 organi di cui sopra, e partire magari proprio dal quirinale? Altrimenti qui si tratterebbe di riscrivere il significato della parola DEMAGOGIA!!!

Samuela Jay 02.05.12 14:43| 
 |
Rispondi al commento

Mi sa che la temperatura si sta innalzando bene, mi fa piacere che gli italiani un po si stanno svegliando.

tempesta_nel_ deserto Commentatore certificato 02.05.12 14:42| 
 |
Rispondi al commento

L'ABBIAMO PRESO PERCHE' 4/5 MILIARDI NON BASTAVANO

NE SERVONO QUATTRO VOLTE TANTO

SODDISFATTI ?

OK, ORA LA LAVORO FORZA:

http://www.governo.it/scrivia/RedWeb_Form.htm

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 02.05.12 14:42| 
 |
Rispondi al commento

FORZA RAGAZZE E RAGAZZI 5 STELLE

NON ABBIATE TIMORE

IL GOVERNO E' DETERMINATO A TROVARE 4/5 MILIARDI

E' ANCHE NEL VOSTRO INTERESSE

E NON CHIEDETEMI PERCHE' ABBIAMO PRESO BONDI

LUI E' UN CONSULENTE ESTERNO


tempo fa sentivo parlare molto, e, per ragioni economiche, il PROFESSORE RAFFAELE CUTOLO, che fine ha fatto? non ne sento più parlare. ora sento nominare un altro professore il cui nome è composto da due MM, ma chi è? non ne avevo mai sentito parlare prima, ma chi sarà? penso il PRESTANOME DI QUALCHE ASSOCIAZIONE A DELINQUERE....

aldo delli carri 02.05.12 14:40| 
 |
Rispondi al commento

VAI SKIPPER, SEGUIMI:

http://www.governo.it/scrivia/RedWeb_Form.htm

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 02.05.12 14:36| 
 |
Rispondi al commento

FACCE DI BRONZO. Il governo chiede aiuto anche ai cittadini contro gli sprechi della spesa pubblica. Basta cliccare nell'apposita sezione>>> "ESPIMI LA TUA OPINIONE" e compilare un modulo indicando tutti i dettagli richiesti. Con questo modulo, inserito nella pagina della spending review, viene chiesto ai cittadini di "dare suggerimenti, segnalare uno spreco, aiutando i tecnici a completare il lavoro di analisi e ricerca delle spese futili". La segnalazione non potrà essere anonima. I cittadini dovranno compilare obbligatoriamente il campo relativo al nome e al cognome, indicando anche la propria mail e la città di provenienza. La compilazione del modulo autorizza formalmente il governo al trattamento dei dati personali. I cittadini dovranno quindi indicare l'oggetto dell'informativa e potranno inserire il testo indirizzato alla "redazione del governo".
SUGGERIMENTO NUMBER ONE: "IL PIU' GRANDE SPRECO SIETE PROPRIO VOI!".

Free Skipper, Roma Commentatore certificato 02.05.12 14:34| 
 |
Rispondi al commento

I leghisti meritano pietà e comprensione :

Mio cognato , centauro della domenica....ha preso un muro a 100 all'ora, moto distrutta ...escoriazioni.... fratture varie e....avendo dato una bella capocciata sul cemento...trauma cranico e coma per 20 giorni !

Risvegliatosi miracolosamente dal coma ....con lo stupore di tutti ( era comunista) ha cominciato ad inneggiare la LEGA, IL SECESSIONISMO, IL CELODURISMO...e cazzate varie TIPICHE dei leghisti.

Se non avesse battuto la capoccia ...ora sarebbe ancora un comunista e non........un caso PIETOSAMENTE patologico !

Ragazzi...abbiate pietà per i LEGHISTI....molti di loro sono TALI causa traumi subiti o malformazioni congenite !

Pregate affinchè non si riproducano ...e non sbattano la capoccia a 100 km/h......

phipp gharib-haldì (quello del sigaro)

phipp gharib-haldì 02.05.12 14:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AH QUALCHE INDICAZIONE ULTERIORE PER EFFETTUARE LA

DENUNCIA DEGLI SPRECHI DI CUI SIETE A CONOSCENZA

SUL SITO DEL GOVERNO:

http://www.governo.it/scrivia/RedWeb_Form.htm

PORTARSI A CASA LE PENNE E LE MATITE DALL'UFFICIO

PUBBLICO DOVE LAVORATE OLTRE

CHE ESSERE UN FURTO E' ANCHE UNO SPRECO

LO POTETE DENUNCIARE TRANQUILLAMENTE

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 02.05.12 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Risulta dalla nota del Colle che il personale complessivo è di 2181 dipendenti. Di questi, gli addetti di ruolo alla Presidenza ammontano a 1095 unità. Tra loro ci sono 108 dipendenti in diretta collaborazione con i vertici della Presidenza: e poi 1086 militari - tra loro i 297 corazzieri - e addetti alla polizia e alla sicurezza. Un organico superiore di 587 unità a quello del 1998. Questo apparato - e la manutenzione dell’immenso palazzo che fu dei Papi e dei re d’Italia, nonché dei suoi giardini - imporrà quest’anno una spesa di 235 milioni di euro: il che in valori monetari depurati dell’inflazione significa il 60 per cento in più rispetto a dieci anni or sono, e il triplo rispetto a vent’anni or sono. Il bilancio di previsione è inferiore d’un milione di euro a quanto stabilito dal bilancio pluriennale dello Stato, 3,23 per cento di aumento anziché 3,5. Cioè si spenderà un pochino meno di quanto previsto, ma più che l’anno prima.

fabiana p., roma Commentatore certificato 02.05.12 14:31| 
 |
Rispondi al commento

http://caneliberonline.blogspot.com/
MERCOLEDÌ 2 MAGGIO 2012

Referendum: Sardegna al voto il 6 maggio, i 10 quesiti

Caneliberonline 02.05.12 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno mi spiega questa colossola PUTTANATA di Monti? Mettono tre tecnici per la Spending Review w poi chiedo ai cittadini dove tagliare????

No questio stanno fuori di capoccia, non c'è nulla da fare. SONO ALLIBITO!!!

Alessandro T, VICENZA Commentatore certificato 02.05.12 14:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

‎750 miliardi di euro sono il debito contratto dall'Italia nei confronti dei "grandi investitori"(gruppi economici finanziari privati come:goldman sachs,blackrock,.....).
I nostri BTP sono acquistati con un interessi pari all'8% in quanto declassati da Moody's, Standard & Poor's..... di proprietà dei grandi colossi finanziari (goldman sachs,blackrock,.....).
Monti, Draghi, Papademus sono uomini c...he hanno lavorato per Goldman Sachs ed hanno studiato nelle Università Americane ...La Columbia University.
Ci dicono dopo i sacrifici....ci sarà la crescita......ma quale puo' essere la crescita in un paese in cui la forza di spesa procapite è diminuita del 30%?
Vi basta?
Ho volete essere presi per il culo ulteriormente?

fabiana p., roma Commentatore certificato 02.05.12 14:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora,14,20, nei sottotitoli d Rainews24.
Spendig review: esclusi Quirinale, Parlamento, Corte Costituzionale.
Il governo cerca aiuto sul web:
"italiani, segnalateci gli sprechi."
Che ci predevano per il culo, lo sapevo, ma così passano ogni pudore.

antonio d., carrara Commentatore certificato 02.05.12 14:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

forza con la seconda denuncia

vai:

http://www.governo.it/scrivia/RedWeb_Form.htm

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 02.05.12 14:23| 
 |
Rispondi al commento

“Anche la cuoca è capace di governare”.

arnaldo ., roma Commentatore certificato 02.05.12 14:22| 
 |
Rispondi al commento

SE LE VOLANTI DELLA QUESTURA RESTANO

SENZA CARBURANTE E SENZA CARTA

QUELLO NON E' UNO SPRECO !!!

CAPISCA A ME !

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 02.05.12 14:20| 
 |
Rispondi al commento

VOLETE FINIRE SOTTO UN PONTE O SU

MARCIAPIEDE O VOLETE COLLABORARE CON IL

GOVERNO ???

AVETE INTENZIONE I VIVERE IN ITALIA ?

VI CONVIENE COLLABORARE CON IL GOVERNO E

DENUNCIARE GLI SPRECHI DI CUI SIETE A CONOSCENZA


E CHE NON SALTI FUORI LA SOLITA GABANELLI A

DIRC CHE MANCA LA CARTE NELLE QUESTURE

QUELLO NON E' UNO SPRECO !!!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 02.05.12 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Come sospettavo: appena sentito servizio alla Radio. Boom di liste civiche per le preossime elezioni.
Hanno trovato il modo per continuare a fotterci, ancora. E gli italiani li voteranno!!!!

Alessandro T, VICENZA Commentatore certificato 02.05.12 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ce la faccio più davvero!!! adesso sul sito del governo Monti chiede ai cittadini di sapere dove sono gli sprechi della pubblica amministrazione!!! professòòòò!! ma dove vivi!!! non ce la faccio più davvero!!!!

Pino Perciballi Commentatore certificato 02.05.12 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PERCHE' FATE OFFERTE ALLA CORCE ROSSA E

NON VOLETE OFFRIRE LA VOSTRA COLLABORAZIONE

AL GOVERNO CHE VE LA STA CHIEDENDO

ESPLICITAMENTE CON TANTO DI LINK ???

http://www.governo.it/scrivia/RedWeb_Form.htm

e che nessuno mi dica che ha già capito perchè sarebbe inutile

FORSE I FINI DEL GOVERNO SONO MENO NOBILI

RISPETTO A QUELLI DELLA CROCE ROSSA ???

SONO QUESTI I RISULTATI DELLA EDICAZIONE CIVICA

CHE VI HANNO IMPARTITO

AVETE FATTO ANCHE UN GIURAMENTO !!!

DICO A VOI DIPENDENTI PUBBLICI !!!

FORZA CON LE DENUNCE DELGLI SPRECHI DI CUI SIETE

A CONOSCENZA O CON LA POLITICA ATTIVA AVETE

CHIUSO !

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 02.05.12 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Sprechi, Monti allo sbando Sos sul sito del governo: cittadini, diteci dove tagliare
Sul sito ufficiale del governo, l'esecutivo chiede ai cittadini di segnalare sprechi, suggerire i tagli e aiutare i tecnici a completare il lavoro di ricerca delle spese inutili.


UN PO SOTTO LA PANCIA, ECCO LI NEL MEZZO !!!

INUTILI NULLAFACENTI!!!!

CON TUTTO QUELLO CHE AVETE STUDIATO, NON SIETE IN GRADO DI TOGLIERE UN CENTESIMO DALLE SPESE.

CHIAMATE UNA CASALINGA/O QUALSIASI E CI PENSA LEI
A TAGLIARE IN CINQUE MINUTI.....

BASTARDI !

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 02.05.12 14:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il più Amato dagli itagliani?Il conto Protezione.
Et voilà!
E chi li frega questi qui!

antonio d., carrara Commentatore certificato 02.05.12 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Lo so io come si potrebbe risparmiare maledetti animali ,bisognerebbe appendervi tutti a testa in giù, schifosi ladroni!

Fabio B 02.05.12 14:09| 
 |
Rispondi al commento

CIRA ANTIGNANO ALLONTANATA DALL’ELISEO
by viareggiok · 2 maggio 2012 ·

La polizia francese ha intimato di allontanarsi e di togliere le foto del figlio che ha appese al collo a Cira Antignano, la madre di Daniele Franceschi il viareggino morto il 25 agosto 2010 nel carcere francese di Grasse. La donna, giunta a Parigi nei giorni scorsi, si è presentata stamani davanti all’Eliseo a Parigi con la cugina Maria Grazia per chiedere che sia fatta chiarezza sulla morte del figlio in circostanze ritenute poco chiare. È stato l’avvocato Aldo Lasagna, che assiste Cira Antignano e presente anche lui a Parigi, che ha dato la notizia di quanto è avvenuto davanti all’Eliseo, dove sono presenti anche troupe televisive.

La donna si era presentata alle nove davanti all’Eliseo per chiedere di essere ricevuta dal presidente Sarkozy e per avere la restituzione degli organi del figlio, che non sarebbero stati restituiti alla famiglia dopo l’autopsia. Nei giorni scorsi Cira Antignano non ha escluso lo sciopero della fame ed altre iniziative per attirare su di sè l’attenzione dell’opinione pubblica francese.


http://www.viareggiok.it/cira-antignano-allontanata-dalleliseo/#respond

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 02.05.12 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RAGAZZE E RAGAZZE QUESTO E' IL LINK DEL GOVERNO PER DENUCIARE GLI SPRECHI

http://www.governo.it/scrivia/RedWeb_Form.htm

SE VI VERGOGNATE MANDATEMI I VOSTRI DATI ANAGRAFICI

E CI PENSERO' IO

sul mio blog i commenti sono liberi, VI PROMETTO CHE FARO' SOLO DA PASSACARTE SENZA MODIFICARE LA VOSTRA DENUNCIA

ALTRIMENTI:

alex.scantalmassi@gmail.com

E VE LA INOLTRO AL GOVERNO !!!

DAI CHE QUESTA E' UNA NOVITA STORICA, MAI IL GOVERNO AVEVA CHIESTO LA COLLABORAZIONE DEI CITTADINI


I vermi lo sanno dove sono gli sprechi, vigliacchi e farabutti gli sprechi in Italia siete voi, prima ve ne andate e prima risaniamo i conti pubblici.
E se non ve ne andate voi, noi italiani vi prenderemo a bastonate amare come il veleno e vi faremo sputare sangue dal culo, razza di luridi schifosi che non siete altro.
Se io fossi figlio di un politico leggendo quello che si scrive e si parla di loro lo avrei fatto dimettere subito i mi sarei cancellato dal suo stato di famiglia.

tempesta_nel_ deserto Commentatore certificato 02.05.12 14:03| 
 |
Rispondi al commento

giuliANO fa anche lezioni di economia gratuite a tutti, tramite le reti rai.
giliuAno è quello della patrimoniale del 92

giuliANo potrebbe drasticantemente fendere e strappare le pensioni di diamante e i soldi della casta!!!
LO FARA'?? - troppo facile la risposta, lo sò. mi darete un 5 meno meno!!

Aggiungiamo nel programma 5 stelle degli approfondimenti: (oppure un nuovo documento chiamato (approfondimenti al programma 5s)con gli esecutivi al programma:
(tipo questo - del tetto sulla pensione/stipendi a 3000 per i statali d'oro e per i superPrivati che nel frattempo se vogliono si devranno fare un'"integrativa")

Alessandro D., Roma Commentatore certificato 02.05.12 14:03| 
 |
Rispondi al commento

NEL MOVIMENTO 5 STELLE ABBIAMO TANTI CANDIDATI

DIPENDENTI PUBBLICI NON CREDO SIA UN PROBLEMA PER

LORO DENUNCIARE AL GOVERNO GLI SPRECHI A CUI

ASSISTONO QUOTIDIANAMENTE

CHI FA LA SPIA NON E' FIGLIO DI MARIA

ECHISSENEFREGA !


La parola vergogna non basta è un vero schifo ma come si fà a richiamare un ladro autorizzato come amato che mise le mani nel portafoglio di noi tutti un sabato sera del 1992 derubandoci dai nostri conti correnti legalmente autorizzato da se medesimo ma stiamo veramente dando i numeri ma pensano davvero che ci siamo dimenticati chi è il topo e del resto rigor mortis ha sempre bazzicato i palazzi dai tempi di de mita quindi il volto non lo conoscevamo ma lui ha sempre lavorato nell'ombra che personaggi schifosi è ora che spariscano tutti velocemente in caso contrario si ritroveranno quanto prima al cimitero questo è certo gli italiani sono stufi di vederli spero che qualcuno si prenda la briga di leggere questi blog e forse si renderanno conto come la percentuale di gradimento di rigor mortis e del suo governo sia sotto i piedi e non quello che ci fanno vedere nelle statistiche .........credo che stiamo arrivando ad un pericoloso punto di rottura attenzione che il clima si stà incendiando e come per la rivoluzione francese potrebbero iniziare a cadere un pò di teste visto che forse è l'unico sistema per far si che mollino le loro poltrone...........e siccome cane non mangia cane non taglieranno mai la spesa visto cosa è stato comandato di escludere quirinale ecc ecc.........

Lorenzo Fasulo, Nebbiuno Commentatore certificato 02.05.12 14:02| 
 |
Rispondi al commento

A Milano è emergenza rom Troppi i quartieri degradati: cresce la rabbia dei residenti

Era solo questione di tempo ma era previsto anche dai non maghi.

Ultimamente hanno fatto dei controlli nei campi ed hanno trovato una marea di macchine di grossa cilindrata che "stranamente" erano rubate o senza assicurazioni ecc.

Durante altri controlli in passato sono stati trovati chili e chili di oro "stranamente" rubato.

La cosa strana è che coloro che chiamano fratelli i rom, vedi Vendola o Pisapia, o la Bindi o Gad Lerner o chi per loro tipo sinistrati fumati e grillini fissat , non fanno commenti quando questo succede ma giustamente rilasciano interviste a iosa quando succede qualche disgrazia negli stessi campi o quando ci sono fenomeni di xenofobia o razzismo.

Vorrei dire ai buonisti che fino a quando i campi rom saranno terra di nessuno i problemi non si risolveranno ed anzi, in periodi in cui la gente è esasperata come questo, bisogna fare molta attenzione.

Nunziata Riccio Commentatore certificato 02.05.12 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Imu, rivolta dei sindaci Cancellieri: "Ricordino la loro fascia tricolore"

sciura Cancellieri ,ma dove vive ?
Guardi che milioni di cittadini non hanno nessuna fascia.

ricordi che i sindaci sono eletti direttamente da noi, lei da chi è stato eletto?

Nunziata Riccio Commentatore certificato 02.05.12 13:58| 
 |
Rispondi al commento

OK ALLORA PARTO CON LA PRIMA MAIL INDIRIZZATA A MONTI !

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 02.05.12 13:53| 
 |
Rispondi al commento

De Profundis
Anche un bambino capisce che con MOnti siamo tornati alla 1° repubblica. Che è peggiore della prima , perchè siamo in totale disastro recessivo , almeno nella prima l'economia teneva.
le monetine tirate a Craxi allora avevano un valore reale e simbolico , quelle di oggi valgono zero.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.05.12 13:51| 
 |
Rispondi al commento


PER SALVARE GLI ITALIANI DALLA MANOVRA FISCALE (QUALCUNO PARE CHIAMARLA GIA'TRUFFA INTERNAZIONALE)IN CORSO URGE CHE NEL PROGRAMMA ELETTORALE PRVEDIATE DI EMANARE UN URGENTE DECRETO DI BLOCCO DI TUTTI I PROVVEDIMENTI FINO AD UNA EVASIONE ACCERTATA DI EURO 100.000 ALMENO FINCHE'NON AVVIENE LA RIVISITAZIONE DELLE ULTIME DISPOSIZIONI FISCALI.
CON QUESTO IMPORTO NON SI "SALVANO" CERTO I GROSSI EVASORI MA LE PERSONE E LE PICCOLE IMPRESE.
( RICORDATE IL DIVIDI ET IMPERA !!! )
RICEVERETE LA RICONOSCENZA DI UN SACCO DI SOGGETTI COSTRETTE A PAGARE CON LA VITA (PERCHE' PRENDERE DENARO CORRISPONDE A PRENDERE LA VITA)PER QUELLO CHE NON HANNO SPESO.


topolino 02.05.12 13:51| 
 |
Rispondi al commento

LADRI !

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 02.05.12 13:49| 
 |
Rispondi al commento

INFAMONI DEL CAZZO !

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 02.05.12 13:48| 
 |
Rispondi al commento

PRIMA CHE ACCORRIATE IN MASSA A DENUNCIARMI SUL SITO DEL GOVERNO

VI DEVO AVVERTIRE CHE IO NON SONO UN DIPENDENTE PUBBLICO


MA QUALCUNO CHE SCRIVE SU QUESTO BLOG E FA UN DOPPIO LAVORO IN NERO


F O R S E S I I I I I I I I I I I I !!!


Io qualche tempo fa dicevo se Monti voleva dare una svolta all'economia Italia avrebbe dovuto:
-Abolire le leggi fatte dal Nano.
-Abolire le nomine del Nano negli enti pubblici.
-Azzerrare la RAI.
-Rivedere tutti i privilegi della "Politica"
-Abolire le Provincie.
-Accorpare tutti i comuni con 5.000 abitanti.
-Abolire le privatizzazioni.
-Abolire il concordato.
Ma credo che Monti, da buon credete cattolico e osservante dei precetti della chiesa quest'ultima ipotesi non lo sfiori nemmeno anche se di equità il concordato non ne ha!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 02.05.12 13:47| 
 |
Rispondi al commento

cagliari, 25 aprile in piazza gramsci, la polizia carica i manifestanti antifascisti
VIDEO...................

http://caneliberonline.blogspot.com/

Caneliberonline 02.05.12 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Viviana V. mi è piaciuto molto il tuo commento informativo sul Dott.EUgenio BEnetazzo.
Io anni fa ho subito un grave crollo economico ero un imprenditrice mi ero fidata del mio commercialista e di mio marito i quali entrambi hanno cercato di "farmi fallire", ho sventato il fallimento,cambiando il commercialista ed in seguito ho"divorziato"anche da colui con cui avevo condiviso per anni la mia vita le prospettive ed altro.
Sai come ho fatto a non fallire? Ho chiuso ogni rubinetto!Ho cominciato a fare i conti dettagliati di quello che mi sarebbe servito per pagare i debiti + la mia sopravvivenza e quella del figlio minore che mi sono accollata.Ho lavorato giorno e notte non ho rispettato mai le domeniche e il giorno di riposo,ho sofferto pianto anche davanti alle clienti,ma ho continuato a risparmiare,ogni momento.Ho camminato a piedi,vendendo anche l'auto,mi son privata di tutto,ho licenziato anche le mie due dipendenti che per fortuna ho pagato a poco a poco la loro liquidazione di fine rapporto.Da sola c'è l'ho fatta,risparmiando su tutto. Anche questi pseudo governanti dovrebbero fare cosi,devono camminare a piedi dimezzarsi lo stipendio dell STATO che sono i NOSTRI SOLDI!eliminare tutte le auto blue con relativi autisti,eliminare tutte le escort che mantengono in sordina con i NOSTRI SOLDI!far pagare le tasse anche alle cortigiane su strada e nei postribili abusivi o no.Tutti i deputati i ministri che hanno un altro lavoro devono andare tutti a casa,tanto se ci hanno portato a queste condizioni non hanno studiato realmente ECONOMIA saranno stati RACCOMANDATI!Quando un dipendente non è capace viene licenziato,questi vanno tutti licenziati,vanno cercati uomini e donne come me che hanno sventato il loro fallimento aziendale.
Non questi professori che sono dipendenti STATALI cioè anche quando non lavorano sono li con i glutei al caldo!Chi li caccia da lì?Solo il popolo può farlo.Solo chi è offeso nell'io può rivoluzionare cambiare questo sistema.RIVOLTATEVI

alegna d., argenta Commentatore certificato 02.05.12 13:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CORAGGIO TOPI DI FOGNA !!!


ECCO IL MODULO ON LINE !!!

http://www.governo.it/scrivia/RedWeb_Form.htm

Beppe se Monti ci supera mi incazzo sul serio...


IL GOVERNO SI MOBILITA SUL WEB

ITALIANIIIIIIIIIIIIIIIIIII

SEGNALATECI GLI SPRECHI E I SOLDI BUTTATI UN CESSO!

TUTTI PRESENTI !!!

http://www.corriere.it/economia/12_maggio_02/appello-governo-ai-cittadini-segnalazioni-sprechi-spending-review_9e5918c2-9438-11e1-ae3e-f83a8e51ff45.shtml

e ora via al mail bombing !!!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 02.05.12 13:41| 
 |
Rispondi al commento


la superpensione di Amato è una schermatura per il popolo , lo si fa concentrare su uno dei privilegi minori

Bisognerebbe ripercorrere lani pulite , i tentativi falliti con le dimissioni del governo Amato di salvare I PARTITI E CRAXI , il tradimento allo stesso , il conto protezione .....

Amato consulente P2-P3-P4 di alto livello.

Che raccoglie il giusto premio per essersi defilato e utile cuscinetto dello stato-mafia e commistione con i poteri forti , eroe di quel sistema che abbraccia tutto corruzione , licio gelli ....tra filoni di inchiesta chiari ( mani pulite ) , meno chiari o inventati per depistare ------

La restaurazione del vecchio acien regime che una parte della magistratura aveva cercato di fare fuori , risorso con Berlusconi , blindato con Amato e esperto a supertassare i cittadini con prelievi forzosi.

Un mix putrefatto che riporta l'italia ALLA 1° REPUBBLICA DI CUI MONTI E' INTERPRETE E FIGLIO.

http://www.youtube.com/watch?v=u9K7mODiR_Q

http://www.youtube.com/watch?v=ErHn9OKf3zc


Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.05.12 13:38| 
 |
Rispondi al commento

che dite?
MONTI e BEFERA avrebbero il coraggio di andare a tassare pure MUSTAFA' ?

http://www.youtube.com/watch?v=KbPBN6kvnCU

patata - carota - zucchina.

leggendario.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 02.05.12 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giorni fa, mi raccontava un signore incontrato in un bar, mi sono recato per lavoro nella villa di un dirigente ANAS. Grande villa, grande parco, box per ogni auto e moto, un bel parco auto mi assicurava, con marmi alle pareti nei box. Certo, mi sono chiesto, con questi scandali sotto riportati non mi meraviglio più di nulla.

http://www.lavocedellevoci.it/inchieste1.php?id=66
http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1992/03/29/belluno-sullo-scandalo-anas-scoppia-una-lite.html

Occorrerebbe indagare su certe fortune, su certi patrimoni e ridimensionare gli stipendi ai dirigenti 1) della pubblica amministrazione, 2) delle partecipate, 3) delle società che chiedono contributi pubblici e godono di sgravi fiscali e benefit o cassa integrazione perché alla fine queste cose le pagano i cittadini. I loro lussi pesano sulle tasche degli Italiani e quando le tasse, l’energia elettrica, lo smaltimento rifiuti, le autostrade, il riscaldamento, la previdenza ecc. ecc. cominciano a pesare sulle nostre tasche ocorrerebbe esaminare 1) come tagliare i costi del personale iniziando dagli amministratori e dai dirigenti 2) come tagliare il costo di appalti, consulenze esterne e commesse 3) come far fruttare i beni come terreni ed immobili affittati o venduti ai soliti noti ad un quinto del valore di mercato

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 02.05.12 13:35| 
 |
Rispondi al commento

POLITICI DI MERDA

IO SACRIFICI DA SOLO NON NE FACCIO !!!

VOLGIO VEDERE I TAGLI ALLA SPESA PUBBLICA

CONSISTENTI !!!!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 02.05.12 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Porca troia dai tagli è escluso il parlamento, quindi arrivati a sto punto mi viene da pensare che è arrivato il momento di tagliargli i coglioni ai cittadini italiani in quanto mi pare che da tagliare gli rimane solo quelli.
Ministro Monti, gli tagli la testa ai politici che è meglio.
BASTARDI E VERMI SCHIFOSI

tempesta_nel_ deserto Commentatore certificato 02.05.12 13:32| 
 |
Rispondi al commento

CHE BELLA COPIA, SE NE SENTIVA LA MANCANZA.
UNO E GIA' KAPUTT, SPERIAMO L'ALTRO LO RAGGIUNGA AL PIU' PRESTO.
VIVA VIVA GRILLO

alessandro d., santeodoro Commentatore certificato 02.05.12 13:31| 
 |
Rispondi al commento

*
**
***


ULTIMISSIME :


MOVIMENTO 5 STELLE AL 10 % !!!!!


IN FORTE CRESCITA ....


QUESTA VOLTA VE LO ROMPIAMO ... SI' IL CL ...
E QUESTO E' SOLO UN ASSAGGIO ...


VAI BEPPE CHE SEI SOLOOOOO !!!


TVB

***
**
*


guido _guida, zena Commentatore certificato 02.05.12 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mammaaaa...perchè tutti mi dicono che sono scemo?
Giovanino....senti: che cosa ne so io; tu padre è scappato di casa che eri piccolo....se lo rivedi chiedilo a lui!
Ma guarda te se debbo giustificarmi adesso che è grande.
Non ha voglia di fare un casso tutto il giorno e sta su quella tastiera tutto il giorno e mi rompe pure gli coglioni.
Giovanninooooooo...vieni a pulire in terra e rifatti il letto sfaticato!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 02.05.12 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sta crollando il sistema SIETE ORBI !!!

Monti ha agito da dilettante ok ! non doveva tassare i carburanti e l'auto.

LE VENDTE DI AUTO A VALORE AGGIUNTO SI SONO AZZERATE E IVA LI' NON SE NE INCASSERA' PIU'

GLI ITALIANI COMPRANO VETTURETTE DA QUATTRO SOLDI

USATEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE !!!

e ora perte lo scarica il barile con pdl e lega

si ma se mantenevi l'ici era meglio

MEGLIO UN CAZZO !!!

AVREMMO ORA ICI E IMU !!!

VAMOLA' COGLIONAZZI, LINGUE FELPATE !!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 02.05.12 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Ah!Ah!Ah! + Ah!
Il Governo cade dalle nuvole, adesso ci invitano a segnalare sul loro sito, ogni pubblico spreco!
Mandiamogli 1.000.000 di segnalazioni additando in Giuliano Amato uno spreco osceno, per una nullita'politica come lui, 32.000 € di pensione?
Se non e' uno spreco questo, allora in Italia non ci sono sprechi. Dalli al Topo!

Topi & Topastri 02.05.12 13:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CENSURA DEMOCRATICA
Martedì 1 maggio 2012. Manifestazione molto intensa quella di stamattina a cui ho partecipato, con l’USB. Manifestazione in opposizione alle politiche del governo Monti che abbattono diritti e salario dei lavoratori e degli individui. Quando ho guardato il TG3 regione (Emilia Romagna) alle 14.00 circa ho appurato che questa manifestazione, seppure molto partecipata, non trovava menzione. Si parlava della piazza di CGIL, CISL e UIL cui vari partiti hanno aderito, si trattava della piazza del disonore, dell’ingiustizia sociale, della vergogna. A queste organizzazioni il compito di rappresentare, ingannare e fottere il popolo, a queste organizzazioni i riflettori.

* belzebù ^ Commentatore certificato 02.05.12 13:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Putroppo il parassita non è più neanche l' evasore fiscale, lui è diventato uno slogan per nascondere i veri parassiti di questo paese che hanno impoverito, l'avvenire, la democrazia e la libertà dell'Italia e degli Italiani, tranne la loro.
Ormai è assodato che abbiamo a che fare con tanti piccoli Gheddafi !

digiovanni giovanni 02.05.12 13:19| 
 |
Rispondi al commento

perchè sono state nazionalizzate ?

carenza di investimenti

perchè vi sembra che Telecom stia facendo investimenti sulla rete ?

se non faranno investimenti in Argentina saranno nazionalizzate le partecipazioni Telecom che abbiamo laggiù,

NAZIONALIZZARANNO I NOSTRI RISPARMI NON LA TELECOM !!!

NAZIONALIZZIAMO A INVESTIAMO SIA IN ITALIA CHE IN ARGENTINA !!

CI SONO ANCHE I NOSTRI EMIGRATI LAGGIU' !!!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 02.05.12 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Augias e Camilleri criticano le affermazioni di Grillo travisandone il significato nella puntata odierna:

messaggio inviato a le storie:

La crisi non origina dal cielo ma è causata dalla corruzione che ha investito in ogni ambito istituzionale e sociale del nostro paese....

Augias ella non sa neppure a quanto ammonta il debito pubblico italliano contratto dai politici in nome e per conto nostro e fa reprimende ipocrite!

Si vergogni.

La crisi origina dall'avidità di coloro che ottengono retribuzioni superiori a quanto prodotto, o non prodotto affatto, ma dipendenti dall'abuso dei propri ruoli e la stanno pagando con la vita i cittadini...

La gente che è stata causa della crisi (politici) e gli ipocriti dovrebbero esser condotti a lavorare in miniera 14 ore al giorno a pane ed acqua...

VERGOGNATEVI!

Mauro.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 02.05.12 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bossi?????? Legatelo...non è più capace di intendere e di volere!
Sta peggiorando e non sa più quello che dice.
Mi presenterò di nuovo come segretario della Lega....poverino; ma è sicuro che quando si risveglia dal coma politico-finanziario la lega ci sia ancora?
Nel ladrocinio ci sono implicati tutti i dirigenti non se ne salva uno.
E sti legaioli ancora a fare raduni!
Ma non vi basta che vi abbiano preso per il culo per 20 anni?
Ma siete gli unici che andate con le corna,che bevete all''ampolla dello spastico,che sperate ancora nel federalismo fecale.
Povera gente come si sono ridotti,eravate al governo e non avete saputo gestire il potere per il bene della Petania ma solo nell'interesse di Lega ladrona assieme a Roma ladrona.
Vi siete fatti un culo tanto mentre i vostri dirigenti rubavano,viaggiavano con auto blu e con escort,mentre voi mangiavate polenta e osei,loro mangiavano i ristoranti di lusso ed espotavano denaro all'estero.
Mentre i vostri imprenditori si suicidavano ,Loro se ne battevano i coglioni e ADESSO volete fare i puri e state all'opposizione?
Siete stati il danno e lo sfacelo dell'Italia ed ora volete rifarvi una verginità?
State tranquilli alle prossime elezioni la "base " si ribellerà e la Petania svanirà il giorno dopo del 7 Maggio!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 02.05.12 13:15| 
 |
Rispondi al commento

i piccoli azionisti sono stati snobbati dai manager di Enel, nazionalizziamola !!!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 02.05.12 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Sarà perchè vengo dalla gavetta o perchè mi sono laureato in una Università statale, ma sta di fatto che ho sempre considerato dei mediocri figli di papà tutti quelli che hanno studiato (o che, peggio, insegnano)alla cd. Bocconi.
Sarà che sono prevenuto, ma mi stanno sul cazzo!

PIETRO PALMITESTA, Ginosa Commentatore certificato 02.05.12 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e noi cosa aspettiamo a rinazionalizzare Telecom e Enel ?

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 02.05.12 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Andate sul sito comedonchisciotte e leggete l'articolo su napolitano. Non so come si indirizza direttamente, ma merita.

Francesco C., megliadino san fidenzio (PD) Commentatore certificato 02.05.12 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
se non ti dispiace dovresti fare una piccola correzione al titolo del presidente del consiglio;
tu lo chiami RIGOR MONTIS ebbene io ti suggerisco di rinominarlo RIGOR MORTIS vista la sua spiccata somiglianza con una mummia egizia. Poi lo stipendio che assegneresti ad Amato di 3000 € direi di abbassarlo a 1500 €, infatti il suo lavoro non é mica da catena di montaggio o sterrare un campo,bensì é un puro divertimento lo stare seduto a prendere per il culo e le tasche noi poveri creduloni. Io sono di Genova dimmi per chi devo votare domenica prossima.
Ciao Giulio

giulio rossi 02.05.12 13:12| 
 |
Rispondi al commento

Morales ha nazionalizzato la rete elettrica Boliviana sull'esempio dell'Argentina

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 02.05.12 13:11| 
 |
Rispondi al commento

A quelli che dicono "a me Beppe Grillo non piace" io rispondo: non guardare l'uomo, ma ascolta quello che dice! A quelli che dicono " a me Beppe Grillo piace" io rispondo: non guardare l'uomo, ma ascolta quello che dice.
All'Italia non serve per forza Beppe Grillo: all'Italia serve uno che faccia le cose che Beppe Grillo dice.

PIETRO PALMITESTA, Ginosa Commentatore certificato 02.05.12 13:08| 
 |
Rispondi al commento

E' sempre peggio.
Forse molti non ricordano che il signor Amato, "coraggioso" commissario del PSI craxiano, fece finta di non conoscere il signor Craxi.
Il signor Mario Monti è uguale al signor Amato.
Non ho mai visto nessun professionista essere pagato prima di effettuare la propria prestazione; lui, invece, è diventato senatore a vita grazie a Napolitano che con i nostir soldi ha pagato la "parcella"!
Devono andare tutti a casa!

maurizio monetti, varese Commentatore certificato 02.05.12 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Allora in cocnclusione:
Berlusca,Casini,Bersani per non rimetterci la faccia hanno chiamato Monti ed i suoi bocconiani.
Monti e i bocconiani per no perdere la faccia hanno chiamato quattro coglioni!
Si fa a scarica barili.
Se dovesse andare male la colpa sarà di....nessuno o di quattro sfigati che lavoreranno(si dice) agratis!
Hahahahaha...cdella serie...Italianiiii ci continuano a prendere per il culo!
^^^^^^^^^^^
Viva WWWWWWWWWWWWWWWWWWW55555555555************
€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€(finche ce n'è)€€€€€€
Il resto è....MERDA POLITICA!!!!!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 02.05.12 13:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un debito di 60.000 milioni di 10 annia fà fatto per colpa loro oggi rateizzato a 2351 al mese è diventato 171.000 euro -ho pagato per un anno adesso ho smesso di pagare perchè è meglio che mi tolgono la casa ma i miei soldi non li,prendono più-

GRILLO un consiglio : continua e non smettere perchè ti voteranno anche quelli che non conosci

aldo rocchi 02.05.12 12:56| 
 |
Rispondi al commento

amato - il ritorno del topolino ?
io lo chiamerei piuttosto
vecchia pantegana decrepita senza alcun ritegno,pudore,né vergogna !

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 02.05.12 12:56| 
 |
Rispondi al commento

celebrazioni del I Maggio.

discorsi pieni di retorica a buon mercato, pieni di dichiarazioni di principio teoriche, fumose, senza idee concrete per migliorare la situazione.

Nonostante ciò c’era un sacco di gente.

Mi è venuto il sospetto che fossero lì soprattutto per la parte principale della manifestazione: il concertone.

In effetti era organizzato bene, con tanti partecipanti ed un megapalco simile a quello di altri eventi musicali.

Il solito spiritello maligno mi ha fatto ricordare che qualcuno degli oratori ufficiali ha parlato della dignità e della sicurezza del lavoro come di doveri essenziali, mentre, al contrario, pochi giorni fa i Carabinieri avevano riscontrato molte infrazioni alle leggi sulla sicurezza durante la costruzione del palco.

Nunziata Riccio Commentatore certificato 02.05.12 12:51| 
 |
Rispondi al commento

I deficienti leghisti sono ancora attivi, quei pochi che ancora credono alle balle spaziali di bossoli nonostante il partito dei corrotti verdi sia in via di marcire dal tutto e finalmente ripeto finalmente andare in putrefazione.

Il partito paTano ha fra i suoi militanti diversi scemi (solo un parzialmente sviluppato cercherebbe di salvare l'insalvabile) che anche se in numero decisamente ridotto continuano a battersi per la cosi detta terra paTana la terra che confina con paperopoli (come dice giustamente grillo).

Continuano con i soliti slogan ad effetto secessione paTani citano un certo umberto da giussano credo si chiami così comunque è questo che vedete in questo video.......
http://www.youtube.com/watch?v=gWadRoZOLp4
senza rendersi conto che sono realmente morti dentro zombie vaganti.

La lega deve farsene una ragione devono scomparire dalla faccia della terra come partito e simbolo e non essere più ricordato nei secoli.

LEGA NORD.

Per aver affossato questo paese.

Per essere stato il partito che più ha collaborato a fianco di berlusconi per ottenere l'ennesima prescrizione l'ultima di oggi 25/02/12 per il processo mills.

Per aver graziato molti mafiosi in parlamento (vedi cosentino), per essersi accordata per venti 20 anni con il più grande mafioso che la repubblica italiana abbia mai conosciuto berlusconi.

Per aver ingannato il popolo per un ventennio.

Per essere in verità il partito che maggiormente ha contribuito a far fallire L'ITALIA.

Sia maledetto il partito della LEGA NORD, IL SUO SIMBOLO, LA SUA IDEOLOGIA, e non sia mai più ricordato nei secoli.

Lega nord GAME OVER.

Pietro T. Commentatore certificato 02.05.12 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

certo che quelli del governo son forti : tutti miiardari sulle spalle dello stato... eta' compresa tra 75/80 anni , han tirato fuori dal cappello Amato che prende XXXXX euro al mese di pensione quando a suo tempo ha tagliate le pensioni in mix con il prelievo bancario automatico fatto di sabato

Bondi, altro nonno ,curatore fallimentare della parmalat venduta poi ai francesi ..

Nunziata Riccio Commentatore certificato 02.05.12 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Amato prende 32.000 € al mese di pensione e gli fanno pure fare la trasmissione su Rai3 che fa lezioni di economia europea... ma vergogna!

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 02.05.12 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Amato e' uno dei pochissimi politici italiani meritevoli di stima. Bravo Monti! Finora non non ne ha sbagliata una.

Andrea P. 02.05.12 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Madame Camusso ha gratificato con l'aggettivo stravagante l'iniziativa di Monti di affidare, gratis, a tre tecnici la revisione della spesa pubblica.

Immagino che la signora consideri "stravagante" anche la "pretesa" di Monti di volere verificare quanto i sindacati, quello della Camusso compreso, costano allo stato...

Silvano De Lazzari Commentatore certificato 02.05.12 12:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E BRAVO SG.MONTI!MA COME SI FA' A PRENDERE COME CONSULENTE PER IL FINANZIAMENTO AI PARTITI IL SG.AMATO?LUI AMATO NON ERA IL TESORIERE DEL PIU' CORROTTO PARTITO DI SEMPRE COINVOLTO IN TANGENTOPOLI E CIOE' IL PSI DI CRAXI?FORSE MONTI HA PENSATO AD UN GRANDE ESPERTO PER FAR AVERE ANCORA PIU' SOLDI AI PARTITI GABBANDO ANCORA UNA VOLTA DI PIU' NOI POVERI ITALIANI.QUESTO FATTO E' DI UNA GRAVITA' SENZA PRECEDENTI CHE DIMOSTRA QUANTO CONSIDERAZIONE HANNO DI NOI I SIGNORI DEL PALAZZO E DI QUANTA INTELLIGENZA E SENSIBILITA' SONO DOTATI.QUALCUNO HA DETTO CHE LA STUPIDITA' E' IL PEGGIORE DEI MALI E DI QUESTO NE' SONO PIENAMENTE CONVINTO.GRAZIE SG.MONTI PER IL CONTRIBUTO ULTERIORE CHE STA' DANDO AGLI ITALIANI PER MANDARE A CASA LEI E I SUOI MANDANTI!

mauro nasoni Commentatore certificato 02.05.12 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Beppeeeeeeeeee, ma cosa possiamo fare per toglierci dalle pa....le questi incompetenti. Non posso credere che hanno studiato tantissimi anni per aumentarci la benzina!!!!Non posso credere che servono altri super tecnici per NON mettere le mani negli sprechi della politica e scudi fiscali ca...zz...Ma perchè ci prendono tutti i santi giorni per il sedere e lo dicono anche in televisione. Ma perchè vogliono che l'Italia fallisca come la Grecia qual'è il disegno criminoso???Chi è che manovra tutti questi burattini chiamati parlamentari??? Per favore dammi una risposta altrimenti divento pazzo!!! Italiani scappiamo dall'Italia siamo ancora in tempo qui non c'è più speranza.Beppe buttaci il salvagente..è finita!!!!!

graziano 02.05.12 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna creare lavoro per giovani.
Questa è la frase frequente alla quale si fa ricorso nella speranza per acchiappare voti e consenso.

Di fatto, però, quando si tratta di dispensare incarichi importanti e ben remunerati si chiamano sempre gli stessi personaggi, vecchi sia anagraficamente che mentalmente.

L’ultimo, in ordine cronologico, è Giuliano Amato (altra panacea sempre pronta da tirare fuori dal frigorifero nei momenti di bisogno) il quale, da politico di vecchia data e dunque alla faccia del conflitto di interessi, dovrebbe secondo Monti risolvere “in modo equo” il problema del finanziamento ai partiti (e figuriamoci quando mai cane mangia cane) ma che in realtà si risolverà con il solito provvedimento a favore dei partiti, imposto d' autorità per la seconda volta essendosene già in precedenza strafottuti del NO chiarissimo al finanziamento scaturito da un referendum popolare.

Continuare ad affidare a personaggi simili incarichi così delicati, vuol dire non conoscere la differenza tra “autorevolezza” ed “autorità” di cui la prima è quella che da noi se n’è persa traccia da anni mentre della seconda, modestamente, ne abbiamo a paccate …

Massimo Minimo Commentatore certificato 02.05.12 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Giovanninooooo...amore io sul Riccio ci piscio come fa la volpe!
Stai attento!
Perchè se ti si apre il c..o sai cosa ti apsetta segaiolo di m...a!l

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 02.05.12 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spending review. Tra il dire ed il fare c'è di mezzo... la solita "commissione"!
Roma sprecona! Troppi ministeri, troppi impiegati, pochi servizi. Questa l'equazione verità! Ma i professori non riescono a trovare la quadra e così - dopo aver lasciato cadere nel dimenticatoio i tagli ai parlamentari e ai loro stipendi - gettano un pò di fumo negli occhi dell'opinione pubblica rispolverando la "spending review"! Tant'è che entro il 31 maggio - sono esclusi dall'applicazione del decreto legge sulla spending review la Presidenza della Repubblica, la Corte Costituzionale e il Parlamento - i dicasteri romani dovrebbero "presentare una relazione" sui tagli di spesa! Una relazione, si badi bene, ma difficilmente verrà poi praticato - de jure, de facto - qualche "taglio"! E per questa "relazione" è stata istituita l'ennesima commissione con tanto di commissari straordinari e tutta quella pletora di risorse che una commissione comporta! Ma in Italia - ormai lo si sa un pò tutti - quando c'è una commissione di mezzo, difficilmente si quaglia qualcosa di concreto! Molto probabilmente quei minimi tagli alla spesa pubblica, semmai dovessero esserci, serviranno a malapena a "ripagare" commissione, commissari, segreati, ecc, ecc!!! Comunque, l'obiettivo dichiarato del governo sarebbe quello di ridurre la spesa pubblica di 80 miliardi riducendo sprechi, inefficienze e corruzione, magari attuando migliaia di trasferimenti per i dipendenti pubblici, dall’impiegato al dirigente, dal cancelliere al magistrato, dal professore al preside. Si profilerebbero, così, chiusure e accorpamenti di centinaia di uffici e di scuole, riduzione di carriere (basti pensare all’eliminazione di decine di prefetture e questure), nel superamento di un andazzo sulla distribuzione del personale che è figlio dei partiti, dei sindacati, delle strutture ecclesiastiche locali, di interessi non sempre legittimi, come accade pure per appalti e concessioni. Molti lavoratori del pubblico impiego e molte famiglie sa

Free Skipper, Roma Commentatore certificato 02.05.12 12:25| 
 |
Rispondi al commento

HANNO MESSO IL TOPO A GUARDIA DEL FORMAGGIO

Quando la realtà supera la più cupa immaginazione, quel genio di Rigor Montis, ha messo Giuliano Amato, il famigerato "dottor Sottile" quello che Forattini disegnava con le sembianze di un topo, a capo della commissione che dovrà fare la riforma sul finanziamento ai partiti.
Giuliano Amato è quello che in TV nel Settembre 2011 intervistato dalla Gruber, in seguito ad una precisa domanda dell'intervistatrice, rispose: "Sì è vero prendo una pensione d'oro" (si tratta del cumulo di due pensioni per un totale di 31.000 euro , sul quale cumulo ci sarebbe da obiettare ed eccepire)
e alla successiva domanda della Gruber che gli chiedeva se ritenesse il caso di tagliarsela rispose: "non capisco la domanda".

Ora mi faccio io un paio di domande...
Ma se uno di noi incontrasse da qualche parte questo topo di fogna , e poniamo il caso con un nodoso bastone gli frantumasse la schiena e le voraci mandibole...lui...capirebbe il concetto?capirebbe che c'è un certo risentimento nei suoi confronti?...
Capirebbe che la misura è colma?...

Certo lui potrebbe trovare quel nostro modo di esprimerci, troppo qualunquista...troppo antipolitico...ma noi ce ne faremo una ragione, e poi soprattutto rimarranno suoi pensieri intimi e personali, dal momento che la sua mandibola sarà inservibile e i suoi denti saranno sparsi sul selciato.
Qualcuno conosce,che so, l'indirizzo di casa,il bar, il ristorante che frequenta abitualmente Giuliano Amato?

Daniel Montini, Novafeltria (RN) Commentatore certificato 02.05.12 12:24| 
 |
Rispondi al commento

ecco alcuni dei tagli che ho pensato in appena 5 min, che qualsiasi persona onesta farebbe e che solo i mafiosi al governo non fanno:

- eliminazione totale delle province
- dimezzamento per legge dei consiglieri regionali
- abolizione vitalizi a tutti i livelli degli amministratori pubblici

- dimezzamento del numero dei consolati e dei consoli in giro per il mondo (che prendono 20mila euro al mese mentre la merkel ne prende 9mila)
- divieto di acquisizione di nuove autoblu e vendita all'asta
- auto blu per le 4 massime cariche dello stato
- stipendio massimo per dipendente pubblico a qualsiasi livello pari a 120mila euro netti (ovvero 10 volte stipendio minimo)
- accorpamento comuni sotto i 1000 abitanti e sotto i 20000mq di estensione
- tagli alla spesa per la difesa
- divieto di chiedere consulenze esterne per lavori in cui abbiamo a qualsiasi livello impiegati assunti per tale compito (avvocati, ingegneri, geometri, architetti)
- OBBLIGO DI TRAFERIMENTO IN EDIFICI POSSEDUTI DALLO STATO DI TUTTE QUELLE ATTIVITÀ CHE ATTUALMENTE VENGONO SVOLTI IN STABILI IN AFFITTO (TEMPO MAX ENTRO 10 ANNI MASSIMO)
- eliminazione del finanziamento della scuola privata
- 98 miliardi di evasione fiscale che verranno condonati ai monopoli di stato
- tetto massimo di dipendenti comunali calcolato in base al numero di abitanti del comune
- accorpamento delle prefetture, degli uffici giudiziari
- tetto alle spese delle regioni in base al numero degli abitanti e alla ricchezza prodotta
(la spesa delle regioni è passata da 115 miliardi nel 2002 a 190miliardi nel 2012; RIVOGLIO I MIEI SOLDI)
- abolizione del finanziamento ai giornali e ridurerre a 1/5 l'attuale rimborso ai partiti).
- riduzione degli enti inutili
- tetto alle società partecipate dai comuni, in numero stipendi e cariche

non ci vogliono i tecnici per fare i tagli, BASTEREBBE UN CITTADINO ONESTO!!!

cino r., firenze Commentatore certificato 02.05.12 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

REFERENDUM: RESPINTO RICORSO, SI VOTA PER ABOLIRE PROVINCE SARDEGNA AL VOTO DOMENICA 6 MAGGIO

Domenica 6 maggio in Sardegna si votera' regolarmente per i dieci referendum anticasta, compresi i quesiti sull'abolizione delle quattro Province regionali istituite nel 2000. Il giudice civile del Tribunale di Cagliari, infatti, ha respinto il ricorso urgente presentato dall'Ups (Unione Province Sarde), che aveva sollecitato una richiesta di sospensiva considerando illegittima la consultazione. Ma stamani il giudice Maria Teresa Spanu ha respinto il ricorso.


Come avevo pronosticato nell'articolo precedente è venuta fuori i veri dati sulla disoccupazione giovanile o meno siamo al 36%...!!!
Ci stiamo avvitando in una "spirale pericolosa"...servono elezioni subito!!senza se e senza ma!..abbiamo una bomba che si chiama "debito pubblico"!!!...quindi ce la possiamo giocare "indisturbati"!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 02.05.12 12:17| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE BEPPE BEPPE UNA SEGA !!!
SENZA DI TE NON RIUSCIREMO AD ANDARE DA NESSUNA PARTE.......SEMBRA UNO DEGLI SPETTACOLI DI MARIA DE FILIPPI....MARIA....MARIA.....MARIA. IO FACCIO COSI' !
CARO GRILLO !!!
ORA CHE CI HAI CARICATO BENE, CHE CONDIVIDIAMO MOLTE DELLE COSE CHE DICI TI CHIEDO SE SOLO CON I MOVIMENTI A 5 STELLE POSSIAMO RIMUOVERE QUESTA MARMAGLIA, SPECIE QUELLA VECCHIA CHE PARLA DI COSE NUOVE COME SE NOI FOSSIMO TUTTI SCEMI. SE I MOVIMENTI A CINQUE STELLE RISULTASSERO UNA FORMA TROPPO CIVILE PER COMBATTERE CHI CI OPPRIME, BANCHE,CORRUZIONE E VECCHIA POLITICA MI ASPETTEREI
SCELTE PIU' RISOLUTIVE, SE LO RITERRAI OPPORTUNO POTRO' ANCHE SUGGERIRTENE QUALCUNA ANCHESE TI ANTICIPO CHE NON AVRA' NIENTE A CHE FARE CON LE PAROLE MA MOLTO PIU' CON I FATTI. MI ASPETTO UNA RISPOSTA DA UOMO CON LE PALLE !!! SALUTI TARLO

TARLO CEREBRALE () Commentatore certificato 02.05.12 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Chiedo scusa se mi intrometto nelle vs. considerazioni, ma uso questo spazio, in quanto non ho trovato un altro modo per contattarvi.
Non scriverò l'appello, perchè troppo lungo (potete leggerlo nei relativi siti), semplicemente a nome delle mamme notav di Marco (Rovereto), invito tutti coloro che lo desiderano, alla manifestazione NOTAV, che si svolgerà sabato 5 maggio – a Trento - piazza Dante (stazione FS) – partenza corteo ore 14,30. Promotore dell'iniziativa è il Coordinamento NOTAV Trentino, che raggruppa tutti i comitati territoriali (come il ns), giovani del movimento notav e singoli che si oppongono all'alta velocità in Trentino, in Val Susa ….ovunque.
Ci saranno numerose realtà anche extra regionali. Sarà un corteo pacifico e comunicativo, ma nondimeno determinato nei contenuti. La manifestazione si concluderà in piazza Duomo, dove ci sarà modo di ascoltare diversi interventi.
TAV = un buco nelle Alpi, un buco nelle Casse, un buco nell'Acqua ! Non ci ruberete il nostro futuro!

anna m., Rovereto Commentatore certificato 02.05.12 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il mi amico Massimo, Bersani-votante, mi ha detto ieri che Grillo é un guerrafondaio...
Io sono di natura accomodante e pacifico, ma mi é uscita di bocca una cosa che non sapevo di averla dentro...Gli ho detto che per me Grillo é troppo moderato e che gli affronti, l'ingiustizia, l'arroganza di questi politici, meritano non l'invettiva, ma lo squarcio delle budella.
Ho esagerato??


Video denuncia - Un vigile mi taglia la strada e mi aggredisce

Il video, da me girato, riprende un vigile di Torino che mi aggredisce verbalmente e tenta di multarmi dopo avermi tagliato la strada (come lui stesso ammette con tono strafottente in video, oltre a darmi del tu, a dirmi che lui ha la sirena - spenta -e quindi puo' fare cio' che vuole!).

http://www.tzetze.it/tzetze_news.php?url=http%3A%2F%2Fwww.agoravox.it%2FVideo-denuncia-Un-vigile-mi-taglia.html&key=643e4f7d29d81fa97aa2078ad4920912c74ac415

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 02.05.12 11:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi "mangiacarogne" che sono al governo ormai NON CAPISCONO PIU' NULLA.
Invece che suicidarsi gli italiano farebbero bene a far valere i loro diritti nella stessa identica forma ...
Al ventennio bastarono 20mila persone decise per fare la Marcia su Roma ...
Svegliatevi e svegliamoci ...
Ciao a tutti
Aldo

aldo moro 02.05.12 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Governo Monti

Il Monty Python Group (questo almeno fa ridere...)

http://it.wikipedia.org/wiki/Monty_Python

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 02.05.12 11:53| 
 |
Rispondi al commento

PISAPIA E MARONI CONTRO L'IMU
A PISAPIA MA SE L'IMU L HA INTRODOTTA LA LEGA CON
IL FEDERALISMO COMUNALE ?
LA LEGA ORA E’ CONTRO L’IMU DOPO AVERLA INTRODOTTA

La Camera dei deputati, il 2 marzo, ha dato il via libera finale al decreto legislativo noto come “federalismo fiscale municipale”.
Il provvedimento ha infine ricevuto stamattina l’approvazione definitiva in Consiglio dei ministri.
Questo il comunicato laconico: “A seguito della votazione favorevole delle Camere, il Consiglio ha definitivamente approvato il decreto legislativo in materia di federalismo fiscale municipale proposto dai Ministri Tremonti, Bossi, Calderoli e Fitto”.
Manca adesso la promulgazione del Presidente della Repubblica e a seguire il provvedimento verrà pubblicato in Gazzetta.
Il decreto legislativo approvato, che costituisce uno degli snodi principali della riforma sul federalismo fiscale, prevede una tempistica articolata in due fasi:
- una prima, transitoria, già a decorrere dall’anno 2011;
- una seconda, a regime, a partire dal 2014
La seconda fase della riforma sul federalismo municipale prevede che gli attuali tributi statali e comunali che, a vario titolo e forma, insistono sul comparto immobiliare siano sostituiti da un numero ridotto di forme di prelievo. In questa ottica, il decreto sul federalismo fiscale municipale prevede, a decorrere dall’anno 2014, l’istituzione di due nuove imposte per il finanziamento dei Comuni (l’imposta municipale propria e l’imposta municipale secondaria) e l’attribuzione ai Comuni, a decorrere dalla stessa annualità, di una compartecipazione al gettito dei tributi nell’ipotesi di trasferimento immobiliare.
L’imposta municipale propria, istituita a decorrere dall’anno 2014, è disciplinata dall’articolo 8 del decreto sul federalismo fiscale.
La nuova imposta sostituisce, per la componente immobiliare, l’imposta sul reddito delle persone fisiche e le relative addizionali dovute in relazione ai redditi fondiari attinenti ai beni non locati e

acqua minerale 02.05.12 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Cibo gratis poveri, ora più facile distribuire alimenti
introdotta flessibilità su pagamenti; a Italia 95 mln
30 aprile, 17:42
Ue: via libera a cibo gratis a poveri Ue: via libera a cibo gratis a poveri

BRUXELLES - Quest'anno sarà più facile per gli Stati membri e le organizzazioni caritative acquistare e distribuire alimenti e prodotti agricoli ai cittadini più bisognosi. La decisione e' importante per l'Italia che e' la prima beneficiaria con 95,64 milioni dei fondi Ue del programma europeo 2012
Mediamente ne beneficiano tra i 18 e 19 milioni di persone che vivono in Europa ma il loro numero e' in aumento

imre k., S. Marinella Commentatore certificato 02.05.12 11:50| 
 |
Rispondi al commento

ho mandato un post dove c'è chiaramente un errore ortografico la parola che intendevo dire era che non sia legale o poco chiaro un saluto e forza M5S.

robertocanina 02.05.12 11:49| 
 |
Rispondi al commento

E va bene così SENZA PAROLE....

Notizia ANSA:
Spending review:esclusi Quirinale-Camere
Bozza decreto legge, norme non si applicano neanche a Consulta

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/economia/2012/05/02/Spending-review-esclusi-Quirinale-Camere_6802666.html


alfonso baroni (rrrbr) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.05.12 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Oggi quel trans malriuscito di Formigoni ha richiesto ufficialmente che il sindaco di Napoli de Magistris, venga dimesso dal suo incarico politico.
Forse per eccesso di trasparenza e lungimiranza sociale?

Sereno Desinenza, Napoli Commentatore certificato 02.05.12 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, io questa politica non la sopporto più; anziche tagliare subito i costi, ne aggiungono altri alla spesa.
Lasciando stare Bondi, che ha dimostrato nei fatti cosa è in grado di fare, veramente mi disgusta vedere Amato e tutto cio che rappresenta essere messo in cattedra a determinare scelte utili allo stesso tempo per il paese ed i politici.
A chi è meno giovane, tornerà alla memoria cosa è stato capace di fare e tuttavia pazienza; ma oggi sapendo cosa guadagna al mese, non sopporto di averlo davanti agli occhi; non riesco ad immaginare cosa possa fare di utile questa persona per il paese, mentre invece capisco cosa possa pensare di fare per i suoi compagni.
Forza Beppe vanno SPAZZATI via tutti questi politici.
Spero arrivi un vento nuovo, gente nuova capace di portare le proprie idee ( anche sbagliando ) e non fare la parte del politico che pensa per sentito dire, visto che di suo non è capace di tirare fuori una soluzione che una.
Forza

fernando Luzzara 02.05.12 11:45| 
 |
Rispondi al commento

JOSEPH HALEVI,economista storico collaboratore de Il manifesto,docente all'Università di Sydney in Australia e a Grenoble in Francia,spiega che Monti si vanta che grazie a lui l’Italia sta meglio ed è più credibile sui mercati,ma è una balla sostenuta dai tecnici e dai politici, perché i loro interventi sono solo recessivi e non interessano lo spread che infatti è rimasto a 400.Mentre molto dipende dalle politiche di Draghi,a seconda che decida di comprare o no bot italiani,ma queste politiche europee,per Halevi, sono ‘demenziali’ e ci rovineranno.
La tragedia è che ormai ci si aspetta una recessione in tutta Europa ed è a rischio anche la Germania.Da un anno la difficoltà economica è mondiale.Ma è proprio la Cina “che mostra che il sistema capitalistico si sta mordendo la coda in modo cannibalesco.Infatti essa è la principale imputata del ribasso dei mercati,perché le sue importazioni rallentano,soprattutto verso l'Europa,aggravando la mancanza di domanda globale.
I mercati finanziari si reggono sulla bolla speculativa cinese che é enorme ma si sta sgonfiando in Cina ci sono città nuove di zecca completamente vuote,città con più aeroporti e con collegamenti ad alta velocità che aumentano la capacità già di per sé eccedentaria degli aeroporti.Il tutto finaziato dall'erogazione facile di denaro da parte della banca centrale verso il sistema bancario.La bolla tira a sé Brasile,Australia,Argentina e una gran fetta degli Usa,nonché l'industria tedesca e dei paesi dell'Europa del Nord.In Cina la produzione sopravanza la domanda e chiede materie prime ad Australia,Brasile,Argentina e soprattutto USA. Consideriamo che la Cina produce oltre 700 milioni di t di acciaio e oltre 1,2 miliardi di t di cemento,600 milioni di cellulari ecc. e ha bisogno di materie prime che sono importanti nella formazione dei prodotti finanziari derivati.Però ora la Cina esporta meno e quindi diminuisce la sua domanda di materie prime. Così tutto si blocca.

segue sotto

viviana v., Bologna Commentatore certificato 02.05.12 11:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io dico una cosa dobbiamo essere tutti vigili e fare molta attenzione e vigilare attentamente nelle città e paesi dove ci saranno le elezioni domenica 6e lunedì 7 maggio attenzione a possibili brogli elettorali e quindi VIGILIAMO mandiamo i candidati e gli attivisti nelle sezioni a controllare affinchè tutto si svolga in modo corretto,e sopratutto fate attenzione a non fare la pur minima cosa che sia legale perchè la magistratura è già stata allertata e al minimo sbaglio pur di denigrare e sporcare l'immagine delM5S partiranno alla carica,per quanto riguarda Amato non spendo parole una sola V E R G O G N A!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

robertocanina 02.05.12 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Primo maggio di manifestazioni e cortei nelle grandi piazze mondiali.

A Parigi, a cinque giorni dal ballottaggio per le presidenziali il presidente uscente Nicolas Sarkozy ha tenuto un mega comizio invitando i sindacati ad abbandonare le bandiere rosse mentre il socialista Francois Hollande ha ribadito che la festa di oggi è dei sindacati.

A Mosca a sorpresa Dmitri Medvedev e Vladimir Putin hanno partecipato al tradizionale corteo e a New York è tornato il movimento Occupy Wall Street.

Ma è pienone anche in Spagna, nelle città greche, a pochi giorni dalle legislative, e a Istanbul.

Migliaia di persone hanno affollato dalle prime ore del mattino Parigi per il corteo annuale dei militanti del Fronte nazionale (estrema destra) in omaggio a Giovanna d'Arco.

La leader Marine Le Pen ha annunciato che non voterà scheda bianca. Sindacalisti e militanti di sinistra, seguendo l'appello delle organizzazioni del lavoro vicine alla gauche hanno sfilato in direzione della Bastiglia. Nella speranza di rimontare nei sondaggi, Sarkozy ha tenuto un comizio davanti a 200 mila sostenitori al Trocadero, invitando i sindacati a «lasciare la bandiera rossa» e a «servire la Francia». Da Nevers, Hollande ha affermato che la giornata di oggi è «la festa dei sindacalisti» e non dovrebbe essere associato «a una battaglia contro il sindacalismo». Niente discorso per il primo maggio a Mosca da Medvedev e Putin, come molti si aspettavano data la partecipazione a sorpresa del «tandem» russo al tradizionale corteo, organizzato quest'anno dai sindacati col partito al potere Russia Unita.

Bandiere, cappellini, palloncini e striscioni rossi a Kiev nel corteo dei simpatizzanti del controverso Partito comunista.

e noi ? un concertone miliardario per far divertire 4 scalmanti rossi al seguito di caparezza e sud sound system e alle parole dei sindacati che neanche loro sanno cosa fare con il problema lavoro

Nunziata Riccio Commentatore certificato 02.05.12 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In effetti il fenomeno Lega Nord e' nato per attuare e dare validita' concreta al motto: "Rubare tutti, rubare meglio"!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 02.05.12 11:38| 
 |
Rispondi al commento

PISAPIA E MARONI CONTRO L'IMU
A PISAPIA MA SE L'IMU L HA INTRODOTTA LA LEGA CON
IL FEDERALISMO COMUNALE ?
LA LEGA ORA E’ CONTRO L’IMU DOPO AVERLA INTRODOTTA

La Camera dei deputati, il 2 marzo, ha dato il via libera finale al decreto legislativo noto come “federalismo fiscale municipale”.
Il provvedimento ha infine ricevuto stamattina l’approvazione definitiva in Consiglio dei ministri.
Questo il comunicato laconico: “A seguito della votazione favorevole delle Camere, il Consiglio ha definitivamente approvato il decreto legislativo in materia di federalismo fiscale municipale proposto dai Ministri Tremonti, Bossi, Calderoli e Fitto”.
Manca adesso la promulgazione del Presidente della Repubblica e a seguire il provvedimento verrà pubblicato in Gazzetta.
Il decreto legislativo approvato, che costituisce uno degli snodi principali della riforma sul federalismo fiscale, prevede una tempistica articolata in due fasi:
- una prima, transitoria, già a decorrere dall’anno 2011;
- una seconda, a regime, a partire dal 2014
La seconda fase della riforma sul federalismo municipale prevede che gli attuali tributi statali e comunali che, a vario titolo e forma, insistono sul comparto immobiliare siano sostituiti da un numero ridotto di forme di prelievo. In questa ottica, il decreto sul federalismo fiscale municipale prevede, a decorrere dall’anno 2014, l’istituzione di due nuove imposte per il finanziamento dei Comuni (l’imposta municipale propria e l’imposta municipale secondaria) e l’attribuzione ai Comuni, a decorrere dalla stessa annualità, di una compartecipazione al gettito dei tributi nell’ipotesi di trasferimento immobiliare.
L’imposta municipale propria, istituita a decorrere dall’anno 2014, è disciplinata dall’articolo 8 del decreto sul federalismo fiscale.
La nuova imposta sostituisce, per la componente immobiliare, l’imposta sul reddito delle persone fisiche e le relative addizionali dovute in relazione ai redditi fondiari attinenti ai beni non locati e

ACQUA MINERALE 02.05.12 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Se i partiti sono morti loro rappresentanti e luogotenenti allora sono dei veri e propri zombies.

GIULIANO AMATO, quello del prelievo forzoso sui conti correnti in una calda notte d'estate del 1992!!

Cioe'...una rapina a mano disarmata o meglio armata da quella sicumera presuntuosa e odiosa conferita dalla carica ricoperta e dal potere ad essa associata.

Ma come si fa a dare un ulteriore incarico ad un personaggio simile, macchiatosi comunque di un "abuso" (per dirla con un eufemismo) tralasciando per un attimo che peraltro percepisce gia' due pensioni per un totale di Euro 32.000 mensili?

Ma sti politicanti hanno mai aperto il vocabolario italiano alla voce della parola "vergogna"?

Mai, e' piu' che ovvio. Loro la vergogna non sanno neanche che esista!!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 02.05.12 11:34| 
 |
Rispondi al commento

A difesa della Sig.a Tymoschenko, ingiustamente incarcerata, si sono levati in Europa governanti (la Sig.a Merkel ha perfino minacciato di boicottare i campionati europei di calcio !), la UE e perfino la UEFA.

Giusto !

Ma nel caso della pulizia etnica nei confronti dei cristiani in atto in alcuni paesi islamici dell’Africa si è levata alta e decisa solo la voce di SS Benedetto XVI.

Non certo il Parlamento Europeo dominato da massoni, atei da sempre acristiani.

Timorosi di possibili rivalse degli islamici, ma soprattutto astiosamente nemici del Cristianesimo, questi mestieranti europei della politica hanno dimostrato una volta di più la loro ipocrisia e l’odio verso tutto quanto riguarda i cristiani.

Del resto cosa attenderci da un Parlamento che ha ripudiato, in nome di un laicismo illuminista e volterriano, le sue radici cristiane ?

Nunziata Riccio Commentatore certificato 02.05.12 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Giuliano Amato, negli anni in cui è stato primo ministro, anche se per breve periodo, ha aumentato, nel '92/'93 in modo considerevole, il debito pubblico italiano.
Sarebbe questo il consulente "faccia nuova"?
Credo che Monti o è al lumicino o non ha capito che deve cambiare registro.

Lucio Bernetti 02.05.12 11:32| 
 |
Rispondi al commento

LA LEGA ORA E’ CONTRO L’IMU DOPO AVERLA INTRODOTTA

La Camera dei deputati, il 2 marzo, ha dato il via libera finale al decreto legislativo noto come “federalismo fiscale municipale”.
Il provvedimento ha infine ricevuto stamattina l’approvazione definitiva in Consiglio dei ministri.
Questo il comunicato laconico: “A seguito della votazione favorevole delle Camere, il Consiglio ha definitivamente approvato il decreto legislativo in materia di federalismo fiscale municipale proposto dai Ministri Tremonti, Bossi, Calderoli e Fitto”.
Manca adesso la promulgazione del Presidente della Repubblica e a seguire il provvedimento verrà pubblicato in Gazzetta.
Il decreto legislativo approvato, che costituisce uno degli snodi principali della riforma sul federalismo fiscale, prevede una tempistica articolata in due fasi:
- una prima, transitoria, già a decorrere dall’anno 2011;
- una seconda, a regime, a partire dal 2014
La seconda fase della riforma sul federalismo municipale prevede che gli attuali tributi statali e comunali che, a vario titolo e forma, insistono sul comparto immobiliare siano sostituiti da un numero ridotto di forme di prelievo. In questa ottica, il decreto sul federalismo fiscale municipale prevede, a decorrere dall’anno 2014, l’istituzione di due nuove imposte per il finanziamento dei Comuni (l’imposta municipale propria e l’imposta municipale secondaria) e l’attribuzione ai Comuni, a decorrere dalla stessa annualità, di una compartecipazione al gettito dei tributi nell’ipotesi di trasferimento immobiliare.
L’imposta municipale propria, istituita a decorrere dall’anno 2014, è disciplinata dall’articolo 8 del decreto sul federalismo fiscale.
La nuova imposta sostituisce, per la componente immobiliare, l’imposta sul reddito delle persone fisiche e le relative addizionali dovute in relazione ai redditi fondiari attinenti ai beni non locati e l’imposta comunale sugli immobili (ICI). Dall’IMU sono esclusi gli immobili di proprietà di enti ecclesiasti

ACQUA MINERALE 02.05.12 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi abbiamo un governo non eletto dagli italiani, deciso dal Presidente della Repubblica non eletto dagli italiani, sotto pressione degli eurotecnocrati non eletti dagli italiani, e dei governi francese e tedesco non eletti dagli italiani....IN PIAZZA!!!!!!!!!!!!!!!!!!

fabiana p., roma Commentatore certificato 02.05.12 11:25| 
 |
Rispondi al commento

La figura di Amato mi fa venire il volta stomaco,30.000 euro di pensione ma dico io non si vergogna.

marcello p., palermo Commentatore certificato 02.05.12 11:04| 
 |
Rispondi al commento

ECCO COSA PREVEDEVA IL FEFERALISMO FISCALE MUNICIPALE APPROVATO DAL GOVERNO BERLUSCONI E DALLA LEGA IN data 4 agosto 2010, che definisce il percorso di attuazione della nuova fiscalità comunale articolata in due fasi: una di avvio di durata triennale, durante la quale i Comuni riceveranno il gettito dei tributi immobiliari secondo l’attuale assetto, mentre a partire dal 2014 saranno introdotte nell’ordinamento fiscale due nuove forme di tributi: un’imposta municipale propria e un’imposta municipale secondaria facoltativa.

ORA LA LEGA E' CONTRO L'IMU MA SE L'HANNO VOLUTA E INTRODOTTA LORO BEPPE URLA SE CI SEI

ACQUA NATURALE 02.05.12 11:04| 
 |
Rispondi al commento

SPENDING REVIEW: BOZZA; ESCLUSI QUIRINALE E PARLAMENTO, ESCLUSA DA DECRETO ANCHE LA CORTE COSTITUZIONALE

Sono esclusi dall'applicazione del decreto legge sulla 'spending review' ''la Presidenza della Repubblica, la Corte costituzionale e il Parlamento''. E' quanto si legge nella bozza del provvedimento. Si tratta di organi che hanno una autonomia, che si estende anche agli aspetti economici, riconosciuta a livello costituzionale.


Anche se questo clip che vi ho sottoindicato non è una cosa nuova è giusto lo stesso, che molti lo diffondano in giro, per illustrare ai disinformati e...ai sapienti, quale sarà il nostro destino.

http://www.youtube.com/watch?v=iLGhbkH4YC4

giovanni.p 02.05.12 10:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non seguo più in tv i programmi politici.....non seguo piu' i telegiornali.....non voglio guardare piu' in tv tutta questa gentaglia...così "lontana", "insensibile",.....basta!!! Come in uno show di Grillo, ho fatto "reset" nel mio cervello....vedo solo speranza in un signore genovese che della comicità ha fatto un suo pilastro principale e con la stessa sta rendendoci finalmente e psicologicamente "sereni e felici".....e pronti ad affrontare tutti e toglierli dai piedi!!

matteo cortina 02.05.12 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè Napolitano invece della solita cantilena non LASCIA il suo assegno allo Stato? non gli basta quello che ha preso fino ad ora? o l'assegno gli serve per la sua ancor lontana vecchiaia? :-) gente SENZA UN BRICIOLO DI DIGNITA'..

nicola stella 02.05.12 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto le spigazioni di Grillo sull'affermazione riguardo la mafia e devo dire che come al solito le TV e i giornali fanno opera di grande montaggio cinematografico...Chissà se aspirano al premio oscar per gli effetti speciali

nicola s. Commentatore certificato 02.05.12 10:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ABeC,neppure tenendovi per mano non potrete superare lo SBARRAMENTO;
quello di sessanta milioni di Italiani stanchi di esser presi per il c!

marco mix, santarita Commentatore certificato 02.05.12 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Mi scuso per il fuori tema, ma spero interessi a molti e vi invito a votare il commento.

Report di domenica 29 Aprile ha parlato dei dolcificanti e dei dannosi effetti scoperti dall'Istituto Ramazzini in contrapposizione agli studi coperti da conflitti d'interessi di produttori e multinazionali.

Volevo suggerirvi di usare il vostro 5x1000 per sostenere questo prestigioso istituto italiano.

Il cod. fiscale dell'Istituto Ramazzini è 03722990375 (dal sito www.ramazzini.it)

Mario Amabile Commentatore certificato 02.05.12 10:49| 
 |
Rispondi al commento

L'ho preparata, inviata ieri pomeriggio al Dott. Mario Monti.
Poi l'ho pubblicata sul blog reset-italia.net ed ora Vi chiedo solo di leggerla e se d'accordo reinviarla ai Vostri amici ma soprattutto al capo del Governo.
In fondo alla mia su reset c'è il link della pagina per l'invio.
Un ciao a tutti
angelo da milano
http://www.reset-italia.net/2012/05/02/e-mail-al-premier-dott-mario-monti/

angelo g., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.05.12 10:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quoto in pieno Grillo.

Si rischia davvero di scatenare una violenza omicida sotto i palazzi del potere.
Anche perché la storia ha dimostrato che i popoli entro un certo limite soffrono e tollerano, ma oltre reagiscono.

A Maria Antonietta fu tagliata la testa.
Era il 16 ottobre del 1793 quando il boia prese la testa sanguinante della regina e la mostrò al popolo parigino che gridò «Viva la Repubblica!».

Sarebbe davvero un peccato che non si arrivasse a fare infuriare il popolo a questo punto.
Penso che i vari VDay di Grillo servano come valvola di sfogo momentaneo, e diano altro tempo prima che la pentola scoppi.
Ma a lungo andare, se non si disinnesca la tensione sociale e il malumore, non servirà neanche più Grillo, il processo diventerà irreversibile e incontrollabile.

Speriamo lo si capisca prima.

Massimiliano Monterumisi, Rimini Commentatore certificato 02.05.12 10:45| 
 |
Rispondi al commento

LA RESURREZIONE DALLE...

Lega - Bossi sul palco: "Mi ricandiderò a segretario del partito".

Bravo se poi le dovesse servire un tesorie, c'è un certo Belsito, molto noto negli ambienti "bene": onesto, prudente e sempre a caccia di dossier riservati che usa come arma di tutela e se serve come strumenti di ricatto.

Come autisti suggerirei Morando e Marmello: capaci e onesti... o forse sta proprio qui il difetto?

Mi ricorda la storia di un tale che ha trovato la moglie a letto con un arabo, un cinese e un africano.

L'ha fotografata e ha mandato la foto a Benetton proponendola per la prossima campagna pubblicitaria... non si sa mai che dalle corna non germoglino dei soldi.

MACERIE.

By Gian Franco Dominijanni


Migliaia di prigionieri palestinesi in sciopero della fame e nessuno ne parla: spezziamo il silenzio!

E’ dal 17 aprile, Giornata dei Prigionieri Palestinesi, che nelle carceri israeliane migliaia di detenuti palestinesi digiunano per protestare contro il regime disumano cui sono sottoposti.
Sono circa 6.000 i prigionieri palestinesi detenuti in 17 carceri, compresi donne e bambini. 330 sono trattenuti in detenzione amministrativa senza che siano state avviate accuse formali contro di loro. La detenzione amministrativa può durare anche anni e può essere prorogata da una corte militare, senza che ci sia possibilità di appello. E’ superfluo ricordare come un simile regime carcerario violi tutti i trattati internazionali per i diritti umani. Tra i detenuti palestinesi, 28 sono membri eletti del Parlamento, tra cui tre ex ministri. Vi sono anche Marwan Barghouti, leader di Al Fatah, condannato a più di cinque ergastoli, e Ahmad Sa’adat, leader del Fronte Popolare per la Liberazione della Palestina, condannato a 30 anni. Ad oggi metà dei prigionieri è entrato in sciopero.

Quello che chiedono con questo sciopero della dignità e della fame i detenuti palestinesi è solidarietà internazionale e riconoscimento delle loro richieste: 1) la fine della politica di isolamento che viene utilizzata per deprivare i prigionieri palestinesi dei propri diritti; 2) il permesso alle famiglie dei prigionieri provenienti da Gaza di visitare i propri parenti, diritto che viene negato da oltre sei anni; 3) il miglioramento delle condizioni di vita nelle prigioni e la fine della “legge Shalit” che vieta quotidiani, materiali di studio e canali tv; 4) la fine delle politiche di umiliazione a cui i prigionieri e le loro famiglie sono sottoposti: perquisizioni fisiche, raid notturni e punizioni collettive.


La Sardegna depredata da PD e PDL non ne ha ancora abbastanza e disprezza Beppe.

L'Unione Sarda: "Si torna a parlare di populismo e qualunquismo, con il presidente Giorgio Napolitano che è sceso nell'arena per cercare di dare manforte ai partiti tradizionali, invitando a «non buttare il bambino con l'acqua sporca». Grillo gli ha risposto nella miglior tradizione inaugurata in piazza col Vaffa-day: «In altri momenti storici la gente avrebbe preso il mitra contro questi politici»."

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.05.12 10:32| 
 |
Rispondi al commento

I sindacati parlano di diminuire le tasse sul lavoro. Perche non danno il buon esempio e rinunciano alle loro detrazioni salariali? I sindacati dovrebbero ricevere solo contributi volontari!!

I sindacati sono una casta, che difende i pensionati e fa morire di fame i giovani precari.

Via le detrazioni salariali per i sindacati

Via le detrazioni salariari dei sindacati 02.05.12 10:31| 
 |
Rispondi al commento

32.000 euro di pensione.....io a 43 anni la pensione non la veedrò mai....e allora al posto di suicidarmi, perchè non ciò mica tanta voglia di farlo, mi piace la vita, la mia vita e la mia vita non gliela do si sono fottuti tutto ma non la mia vita, quella la vendo cara, che all'inferno ci andassero loro.

ANGUS 02.05.12 10:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Risanare l'Italia è operazione dolorosissima, costosissima e assai impopolare.
Mesi fa i nostri politici l'avevano ben capito e si erano affrettati a lasciare lo scottante cerino al sobrio Monti e alla sua squadra di super tecnici. Loro si sono subito nascosti dietro le quinte del Parlamento e hanno lasciato fare al Governo per questi 5 mesi.
Il risultato è sotto gli occhi di tutti: tasse, tasse, tasse, quasi nessun taglio alla spesa pubblica e assenza totale di incentivi per la ripresa. Quindi recessione, disoccupazione e aumento della povertà nelle famiglie italiane.
Che fare ora?
Idea montiana di ieri: mollare il cerino a nuovi tecnici nominati dai tecnici ministri per portare avanti il gioco sporco.
Ed ecco che le scelte cadono su tre visi noti, consumati e pensionati che stanno per essere nominati commissari straordinari.
Chi sono?
Enrico Bondi, 78 anni, già in Montedison, poi commissario della Parmalat. Sarà commissario alla Spending Review dello Stato per la razionalizzazione della spesa per acquisti di beni e servizi pubblici.
Francesco Giavazzi, ingegnere 63enne, ex direttore generale del Ministero del Tesoro negli anni '90, ex vicepresidente del Banco di Napoli, ex consigliere economico del governo D'Alema ed editorialista del Corriere della Sera. Dovrà occuparsi di aiuto alle imprese, coadiuvando il Ministro Passera.
L'intramontabile Giuliano Amato, 74 anni, in politica da oltre un trentennio, attuale pensionato da 32.000 € al mese, ex premier socialista e autore di una delle manovre economiche più dure che il nostro paese ricordi. A lui l'incarico di studiare il finanziamento pubblico ai partiti.
Insomma tre scelte innovative e rinnovatrici per salvare l'Italia!
Da come si sta muovendo Monti, appare chiara una cosa.
I ragionieri contabili potranno forse far quadrare i numeri dei bilanci, ma sono molto lontani dal saper interpretare la voglia di cambiamento del popolo italiano.

WWW.FUOCHIDIPAGLIA.IT

giorgio paglia 02.05.12 10:29| 
 |
Rispondi al commento

in Italia ci sono lo Statuto del lavoratori e lo Statuto del contribuente
il primo per i dipendenti e il secondo per i lavoratori autonomi
il primo obbligatorio e il secondo orinatorio,,ops ordinatorio.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 02.05.12 10:20| 
 |
Rispondi al commento

parlate meno e agite di piu',quando incontrate per strada queste facce di merda ricordatevi cosa stanno facendo e approfittate del fatto che li avete a tiro...
noi le loro facce le conosciamo tutti e loro devono andare in giro con il terrore di essere un bersaglio.

ales sandro 02.05.12 10:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa gente va linciata!!
prima di fallire spacchiamo tutto, uccidiamo gli assassini dell'italia!!

RIVOLUZIONE e M5S

Il Portatore

roberto p., genova Commentatore certificato 02.05.12 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Non apprrovare la Finanza "allegra" del pdl dice molto ma non abbastanza secondo me e poi mica siamo dei musoni noi, caspiterina.


Si grazie, pare che anche Monti faccia affermazioni fuori contesto rischiando qualcosa del suo con ciò dimostrando di essere simile a noi, rischiamo di volergli bene.

Tuttavia, Monti lo dovrebbe spiegare agli Italiani perchè oggi non si possono compensare i crediti verso lo stato con i debiti verso il medesimo o potrebbe apparire come un'inutile crudeltà.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 02.05.12 10:04| 
 |
Rispondi al commento

LOSTECCHINO...

Ieri Torino ha registrato un inaspettato quanto opportuno risveglio: ha contestato il Fassino.

Il Frassìno gradisce una esposizione soleggiata ma non disdegna quella a mezz'ombra.

E' un soggetto con caratteristiche ornamentali che si adatta a qualunque tipo di terreno purché pro-fosco, pro-fondo e fresco, si riproduce attraverso la semina o il trapianto di partito non disdegna i terreni acquitrinosi e insalubri.

From centri sociali to ceppi asociali... incredibile che un sindaco, si fa per dire, debba essere difeso dalla polizia nella sua, si fa per dire, città.

Eiochecredevocheilsindacodovesseconvivereconicittadinidellasuacittà... tutte bugie mi hanno detto!

Certo che se non venissero difesi dalle NOSTRE forze dell'ordine a NOSTRE spese tornerebbero a essere quello che sono sempre stati: delle emerite e inutili fetecchie.

BLINDATO.

By Gian Franco Dominijanni


Mi sembra tanto una perfetta manovra politica. Avevo sentito che erano tecnici, ma mi sbagliavo, stanno creando le basi per farsi un partito ed incamerano i 'nuovi' protagonisti del futuro del Paese.Inizia la creazione di un partito 'nuovo' che porterà la Nazione a nuovi albori. Non c'è limite all'orrore.

Pietro Scala (pietrochag), Sorgono Commentatore certificato 02.05.12 09:57| 
 |
Rispondi al commento

Quanta fretta ha avuto Bottino ad andarsene...se lo sapeva come andava a finire....col cazzo che andava a Mameth... rimaneva in Italia con il "gratta e vinci".

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 02.05.12 09:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL NIRVANA E' FINITO

Il Nirvana - ovvero la visione anestetizzata, il rifiuto della realtà circa la reale condizione dell'economia italiana e del bilancio dello Stato - è finito. L'Ici, «non doveva né poteva essere abolita». Ecco perché il governo ha dovuto introdurre l'Imu. Un Mario Monti all'attacco, quello del dopo Consiglio dei ministri del 30 aprile. Che ha riservato più di una stoccata al governo di Silvio Berlusconi e alla sua politica economica.

Un attacco che - prendendo le mosse dall'abolizione dell'Ici - è andato a smontare anche la ratio della proposta di Angelino Alfano, da tradurre in: chi vanta crediti con lo Stato non paghi tasse per un pari importo». Dando di fatto dell'irresponsabile a chi propone finanza allegra come ricetta per la crescita, Monti ha inferto al Pdl, una dei tre pilastri partitici della sua variegata maggioranza, un colpo senza precedenti. Ma Alfano non arretra: «Presenteremo, lo ribadisco, un disegno di legge per consentire agli imprenditori che sono debitori dello Stato e col fisco, e al tempo stesso sono creditori dello Stato, di compensare, in modo tale che anche quanto previsto dallo statuto del contribuente si possa applicare a loro».

Di fatto il risultato dell'intemerata del premier è stato una mezza insurrezione nel partito di Berlusconi. Il via al contrattacco l'ha dato il capogruppo alla Camera, Fabrizio Cicchitto. «Il presidente Monti, evidentemente prendendo atto dei limiti di composizione del suo Governo, non fa quello che tradizionalmente andava sotto forma di rimpasto, ma realizza una sorta di commissariamento e auto-commissariamento», ha detto in un'intervista al Corriere. Poi oggi al Tg3: «Monti dovrebbe esserci grati non solo per l'appoggio che gli diamo. Lui oggi si trova a dover sopperire all'incapacità dei suoi ministri con la nomina di un commissario ad acta».

Monti ha cancellato il programma del pdl in piena campagna elettorale.

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 02.05.12 09:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.cadoinpiedi.it/2012/05/02/catanzaro_il_candidato_parla_alla_piazza_vuota_-_video.html

Viva l'italia , questo paese merita di salvarsi.

nicor 02.05.12 09:51| 
 |
Rispondi al commento

Da Wallstreetitalia.....http://www.wallstreetitalia.com/article/1369853/politica/a-qualcuno-non-piacciono-ne-grillo-ne-travaglio.aspx
La Consorteria degli antiberlusconiani di professione, il ducetto del qualunquismo italiano, lo hanno fatto nascere, lo hanno invitato alle loro manifestazioni, gli hanno dato credito e lo hanno accreditato. Opinione di Enzo Marzo. L'oggettivita' storica vi spazzerà via tutti!! altro che voti persi per una frase poco "furbetta" (tre comizi al giorno da settimane) E voi Educande e inconsapevoli abbeverati dalla tv degli stolti invocate le scuse per questo e per quello.. Non c'è realtà più anti mafia del presente che stiamo costruendo sulle macerie della cultura ebete che sprigionate tutti Voi omologati dai costumi ipocriti.Voi prigionieri di Voi stessi. SIAMO IN PIENA GUERRA ! Lo schermimento è terminato. Adesso la crudeltà e l'affondo di parte, si evidenzierà sempre in modo più palese feroce e distruttivo. Eppure molti bravi cristi parlano citando I NEMICI come avversari... (non lo sano ma ancora hanno entrambi i piedi dentro il Gioco Democratico) citano Santoro (uomo del PD) come un amico che ci tradisce...ed altre stupidaggini ed infantilismi politici. Aiutiamo quelli in buona fede a crescere e combattiamo ferocemente coloro che in mala fede disarticolano il Ns lavoro.
Ognuno secondo le proprie possibilità e capacità.

Stefano Roma 02.05.12 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Il massimo per la Lega, udite udite: Umberto Bossi si ricandida.
Il fondatore-corrotto del partito ha quindi deciso di suicidare la sua stessa creatura... felicità! :-)

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 02.05.12 09:45| 
 |
Rispondi al commento

Ieri forse il miglior comizio di Beppe ad ASTI sotto la pioggia.Veramente un GRANDE.

andrea vianello (democrazia diretta), ca' savio Commentatore certificato 02.05.12 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo con Florio: Bisogna agire in fretta fretta fretta, altrim,enti avranno il tempo per riorganizzarsi e strafottervci come sempre, facendo leva sui coglionazzi italiani che alla fine sono dei creduloni ignoranti allucinanti.

UN ESEMPIO??? Beh, io dico: ma come cazzo fai ad andare ad un convegno organizzato dai leghisti dopo tutto quel che è successo?????? Ancora ad ascoltare il coglione che urla ladri romani etc. etc. etc., e che dice ancora TERUN????
MA DAI CAZZO!!!!!!!!!! Possibile veramente che siamo un popolo cosi coglione????

Alessandro T, VICENZA Commentatore certificato 02.05.12 09:33| 
 |
Rispondi al commento

la CGL , CICL e UIL .....sono insuperabili......
nell'organizzare concertoni musicali per giovani disoccupati. ^_^

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.05.12 09:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dobbiamo agire velocemente o ci fottono...

florio.b. 02.05.12 09:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TOPOTEC...

Il ritorno di Topolino come tecnico incaricato dai tecnici incaricati da altri tecnici incaricati, la dice lunga sulle eventuali esponsabilità del fallimento del loro programma di mal-governo.

L'ultimo tecnico, non avendo niente da perdere e da guadagnare, non pagherà pegno alle prossime elezioni... il bucato è fatto e niente laverà meglio del ridondotecnico.

E' dura la vita del topo-ridondo-tecnico deve fare girare la ruota insieme ai suoi compagnetti.

Povero Topolino, sempre alle prese con "Pluto-crati".

La ridondotecnicocrazia è servita... alla mensa degli oligarchi. Si prega di essere puntuali e di avere un abbigliamento e un comportamento consono alla situazione. Grazie.

Il ridondotecnico è una figura tecnica che si sovrappone ad altre per svolgere le stesse funzioni: utile come molte cose inutili ma non necessaria come molte cose superflue.

L'importamnte è marciare, non importa dove e perchè...

Topolin, Topolin, viva Topolin! Assomigli a tutti noi, sei furbo e birichin e perciò noi gridiam, viva Topolin!

Solo tu - Topolin! - puoi capir - Topolin! i mille e mille sogni di un bambin, ah! ah! ah!

Noi gridiamo in coro, evviva, evviva, urrà, sì, sì! Topolin, Topolin, viva Topolin!

Che fa sempre divertire i grandi ed i piccin e perciò noi gridiam, viva Topolin!

Solo tu - Topolin! - puoi capir - Topolin! i mille e mille sogni di un bambin, ah! ah! ah

Noi gridiamo in coro, evviva, evviva, urrà, sì, sì! Topolin, Topolin, viva Topolin!

Su venite a far baldoria insieme a Topolin, anche noi, come voi, canterem così.

Come noi bambini, tu sei tanto piccolin, Topolin, Topolin, viva Topolin!

CNICO.

By Gian Franco Dominijanni


se un ladro ruba in casa vostra e lo sorprendete
che fate ? aspettate le prossime elezioni ?
Come esprimere la protesta di massa contro questo governo che non abbiamo voluto, contro il Colle che ce l’ha dato, contro la tassazione che uccide?

Un metodo molto usato in America Latina, e con qualche successo, è il CACEROLAZO (pronuncia “caserolasso”) Si scende in piazza con casseruole e padelle, e le si sbatte con i mestoli. Vuol dire “il popolo ha fame” perchè le pentole sono vuote, somiglia molto alla protesta dei carcerati (quando sbattono la gavetta contro le sbarre); dice ai politici: “Andate tutti a casa!”, dunque esprime molto bene la situazione degli italiani depredati dai parassiti pubblici e prigionieri delle caste.

Un famoso cacerolazo delle casalinghe cilene contribuì a far capire che il governo comunista Allende non aveva il favore popolare, in Argentina è stato spesso adottato contro qualunque governo…E anche noi siamo un po’ sudamericani. Almeno lo è la nostra classe dirigente.

Naturalmente il Cacerolazo non esclude il Salivazo (coprire di sputi i politici), anzi è consigliato unire le due forme di protesta che si rafforzano a vicenda. Ma molto di rado i politici, con le loro scorte ed auto corazzate, si espongono ai sentimenti popolari…

Un cacerolazo si può fare anche sbattendo le casseruole dalle finestre e dai balconi: fa’ un casino tremendo, e non ha bisogno di autorizzazioni di polizia per manifestazioni pubbliche, in quanto la protesta avvviene nell’abitazione privata di ciascuno. Basta accordarsi sull’ora, il giorno e il luogo, e centomila finestre risuonino di casseruole!

Dunque, CACEROLAZO. Passate la voce. Qualcuno lo suggerisca a Beppe Grillo: con i suoi mezzi e il suo seguito, può organizzare un cazerolazo di massa molto rapidamente.

tico pico 02.05.12 09:23| 
 |
Rispondi al commento

Pare che a parte Belsito nella Lega non paghi nessun altro.

Torna alla carica Bossi e tutta la famigliola stile Mulino Bianco.

Alla fine tutto come prima.

DITE A MARONI DI COMPRARE SCOPE DI QUALITA' LA PROSSIMA VOLTA, QUELLE CHE HANNO UTILIZZATO FACEVANO SCHIFO!

MOCIO VILEDA LA PROSSIMA VOLTA, CARO MARRONI!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 02.05.12 09:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Buon giorno

Dopo i festeggiamenti del 1° Maggio ; piu' di 10
milioni di persone oggi non hanno un xazzo da fare.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.05.12 09:07| 
 |
Rispondi al commento

Scusate il fuori tema........
ma è possibile che la Sign.na Nicol Mignotti
giri indisturbata per Milano Centro e non
trovi mai nessuno che il tiri un bel calcio
nel culo????????????????????????????????????

Marcello C., Chitral Commentatore certificato 02.05.12 09:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LO SAPETE PERCHE?
...alle varie riunioni o comizi della Lega, si vede il Bossi con i suoi, che si mettono una mano sul cuore? Un gesto abituale che fanno molti Capi di Stato mentre suona l'Inno Nazionale, direte voi, no!No! Bossi ed i suoi, sembra che si mettono la mano sul cuore, in verita'se la mettono sulla tasca del portafoglio, con tutti quei omini verdi attorno, non si sa mai......

Arsene Lupin 02.05.12 09:04| 
 |
Rispondi al commento

ALFANO - BERSANI - CASINI - MONTI - NAPOLITANO.

Ve lo dico in modo cortese e garbato.
L'Antipolitica siete voi, a tutti i livelli.

Mi fermo qui, perchè se devo iniziare ad insultarVi, non mi bastano i caratteri disponibili. Ma niente niente, siete talmente una nullità che non vale nemmeno perdere tempo per offenderVi.
Ci penseranno gli italiani a farVi capire cosa siete!

Alessandro T, VICENZA Commentatore certificato 02.05.12 09:03| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=iEUeiU2ZPzk&feature=player_embedded

William G., Alassio Commentatore certificato 02.05.12 09:03| 
 |
Rispondi al commento

Non vi viene il sospetto che Monti stia dalla nostra parte...... che ci stia aiutando ad eliminare definitivamente questa classe politica...
Sotto.. sotto.. sta fomentando una rivoluzione… è machiavellico….lo sta mettendo in quel posto a tutti… Camera..Senato..Burocrati ..Confindustria…. è dalla nostraaaaaaaaaa
Avanti così Egregio Professore insistaaaaaaaa Sono convinto che stia organizzando la marcia su Roma…….

Renzo Rossi 02.05.12 09:00| 
 |
Rispondi al commento

La verità vince!

Quello che non riesco a capire, come mai Beppe va in giro in tutta Italia senza scorta di polizia, mentre P.L.Bersani(v. manif. porta delle ginestre/Sicilia), Fassino(v. manif. Torino), e altri hanno sempre la sicurezza poliziesca intorno a loro?

È un senso della "loro" paura?

Ma allora si stiano a casa, e non provohino altri danni morali e collaterali!

Giuseppe D., Germany Commentatore certificato 02.05.12 08:58| 
 |
Rispondi al commento

A parte le molte “sottigliezze” poco costituzionali che hanno riguardato l’investitura di Monti – forse legali, ma al limite del ridicolo: senatore a vita il giorno prima e Presidente del Consiglio quello dopo? – oggi s’è passato il segno.
Come può, un Presidente della Repubblica, lanciare anatemi – giungendo a chiedere di “non appoggiare l’antipolitica” – contro forze politiche che si candidano, legalmente e legittimamente, alle elezioni? E’ un reato gravissimo: è vilipendio alla Costituzione che, all’art. 49, garantisce:
“Tutti i cittadini hanno diritto di associarsi liberamente in partiti per concorrere con metodo democratico a determinare la politica nazionale.”
Beppe Grillo ha quindi completamente ragione nel chiedergli di pensare ai fatti suoi e non a quello che, per carica istituzionale, non gli compete: il confronto e la lotta politica avvengono in Parlamento e fuori, nel dibattito aperto e libero che si può tenere in ogni luogo (ancora la Costituzione…), mentre chi lo ostacola commette un reato. Infine, la penosa difesa d’ufficio di Napolitano, da parte dell’avv. Bersani, fa più ridere che stupire.
Tratto da l'olandese volante di Carlo bertani

Lou C. Commentatore certificato 02.05.12 08:56| 
 |
Rispondi al commento

Democrazia o dittatura

Proviamo a consultare l'Oracolo del Colle. Per lei signor Napolitano è stato facile scegliere il senatore Monti come nostra guida?Si, facile e naturale viste poi le apprezzate e sempre utili referenze europee o forse mondiali. Per essere sincero qualcuno tipo la Lega non ha capito e si è dovuto alzare un po' la voce. Per il resto un'apprezzata obbedienza anche col ritornare all'ovile del finto obiettore Di Pietro. Ricapitolando,da una parte il mio governo Monti con Casini, Bersani e Alfano buoni buoni al seguito e dall'altro un parlamento dall'applauso facile facile. Monti già ben caricato di suo è partito a razzo sulle pensioni,su imu,privatizzazioni e cosette del genere .Poi il grattacapo del passo indietro di fronte al numero 18. Ma sono inconvenienti dovuti alla crescita. In seguito l 'imu ha creato un po di dubbi sui beneficiari forse perchè un po' caricati dal Pdl di Alfano in perdita di consensi. Si è pure parlato di una tantum e di compensazione tra il dare e l'avere. Va ringraziato Casini per il quasi ritmato “siamo seri o meglio siate seri”.Monti è dovuto intervenire di brutto apostrofando La lega,Berlusconi e Alfano e esordendo col: “vorrei iniziare con l'esprimere lo sdegno..”Come vi permettete di parlare di evasione,di ici,del dare ed avere?Il tono è di chi ha l' arroganza giusta del poter mettere le cose a posto. “Ma in che paese pensate di vivere?”Molti sono rimasti ammutoliti nel dubbio di un già dubbioso incedere democratico .Poi la perla. Il subappalto a Bondi, Gavazzi e Amato .Si riconsulta l'Oracolo del Colle. Governo tecnico o politico?Tutelati o sotto tutela?Democrazia o dittatura?Napolitano prende tempo. Ne frattempo molti vedono già Amato nella congeniale veste di un topo tra il formaggio dei loro soldi e si sentono indifesi . Napolitano e Monti annunciano decisi:”il dado è tratto.”

giovanniaaduini 02.05.12 08:52| 
 |
Rispondi al commento

DEBITO MOSTRUOSO E PUBBLICO.
Credo che non sia necessario essere una testa d'uovo bocconiana, oppure un nuovo Messia che opera miracoli, per risovere il problema del nostro debito pubblico, lo hanno creato unicamente i politici, ma e'nostro. Gli ultimi eventi greci possono illuminare la via della redenzione. Diciamo noi la verita'che non otterremo dai nostri dirigenti, tanto meno dal Prof.Monti; l'Italia non sara'mai in grado di ripagare circa 2.000 Miliardi di €, mai! Su questo mostro poi paghiamo degli interessi di circa 100 Miliaredi di € all'anno, che ci soffocano ed inesorabilmente anche non potremo in futuro ripagare. Che fare?? Per esempio cio' che ha fatto la Grecia, transare e cassare cosi'l'esatto 80% del debito, per noi una cosa da fare subito ed a tutti i costi. Verrebbero ritirati i vecchi titoli e scambiati con dei nuovi che portano il 20% del valore di quelli vecchi. Certo per fare questa operazione ci vogliono uomini dotati di coglioni, grossi e duri, ma non c'e' altra opzione. L'Italia si troverebbe cosi'a dover restituire un debito di circa 400 Miliardi di €, ma dovrebbe veramente farlo in tempi ragionevoli, un poco per anno. Pero'resterebbero in piedi 2 grossi problemi: In Italia, non si riuscira' mai a raggiungere un pareggio di bilancio, questo a causa della nostra classe politico-dirigenziale in toto, alla quale mancano parecchie doti: conoscenza della matematicaa, correttezza morale, buona fede, onesta', competenze politiche generali e specifiche, etc.etc. insomma gli manca tutto, sono tuttavia come gli uccellini nel nido´, tutti la ad aspettare a becco aperto che arrivi mamma Roma; loro vogliono solo restare saldi sulla loro sedia e per scalzarli noi dovremo fare una guerra di trincea, come sul Piave, contro gli austriaci.

U-Boot 110 02.05.12 08:49| 
 |
Rispondi al commento

E' stupefacente la profondità del "pozzo Italia".
Quando ero bambino mi interrogavo se, scavando una buca profondissima, sarei sbucato in Cina (da bambino avevo nozioni geografiche limitate e pensavo la cina fosse agli antipodi).
Oggi, a 40 anni, mi accorgo di quanto quell'intuizione fosse felice (triste).
Stiamo scavando così a fondo nello stato sociale, nella capacità di sopportazione, nella decenza che, se mai sbucheremo da qualche parte, sarà, socialmente parlando, in una zona impervia della Cina rurale e forse, in quell'occasione, i contadini cinesi si meraviglieranno addirittura dell'enorme iniquità che siamo disposti a tollerare.
A questo punto, forse, se non vogliamo che la reazione giunga quando saremo oltre il punto di non ritorno, è bene che Beppe alzi ulteriormente i toni e che aggiunga benzina sul pagliaio dove Monti ha gettato il cerino Amato.
Se lo scontro è inevitabile, se questi "signori" non sono in grado di capire che il loro tempo è finito e che oggi, ancora, potrebbero ritirarsi salvaguardando perlomeno la propria incolumità fisica, allora che Beppe ci porti in piazza e che chieda ufficialmente, in nome del popolo italiano, le dimissioni del governo, lo scioglimento delle camere e l'indizione di nuove elezioni alle quali non possano partecipare persone che hanno avuto ruoli governativi dal dopoguerra ad oggi.
Sì, lo so che equivale ad una dichiarazione di guerra e che, probabilmente, a quel punto tenteranno di mettere in campo anche le forze armate ma, del resto, se è ineluttabile prima avviene meglio sarà.
Le forze armate decideranno se si sentono "popolo" o "servi della casta" e, se devono usare le armi, decideranno verso chi puntarle.

Andrea Molteni (nembo1972), Como Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.05.12 08:47| 
 |
Rispondi al commento

Certo che sti professori al governo hanno una fantasia !!
Addirittura sono andati a riesumare nientepocodimenoche Giuliano Amato !!
E che incarico poi ! super-consulente per i soldi pubblici ai partiti ! proprio lui ex tesoriere di quel PSI che tutti sappiamo quanto ha rubato ! (non solo lui per la verità)
E perchè non riesumare pure il Giulio nazionale (non tremonti l'altro giulio)! magari come super consulente per la lotta alla mafia !!
Mhaa fossi in Andreotti un pensierino lo farei !

g.battista b., palermo Commentatore certificato 02.05.12 08:46| 
 |
Rispondi al commento

ma quello che dico io no?
ma uno stipendio normale come tutti gli italiani,con le tasse ai livelli onesti,con una pensione come tutti,con tasse a livelli onesti..in italia,non si può avere?
o hai tutto,o niente!!
la scuola dove hanno studiato questi la gestiva provenzano?
no giusto per sapere... ma vergognatevi per aver sfasciato due generazioni,e per aver spinto al suicidio centinaia di imprenditori aggravando ancora di più la situazione lavoro che era già di per se grave dagli anni 90!! fate schifo..fate semplicemente schifo!! mettetevi con la testa nel cesso tutti quanti chi più chi meno avete tutti la manica sporca di merda!! ma con quale faccia guardate i vostri figli?

Domenico Granato, Cardito Commentatore certificato 02.05.12 08:45| 
 |
Rispondi al commento

"Bossi si ricandida a segretario della lega nord.
Vuol dire che ha un'altra casa da ristrutturare."
(Marco Presta)

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 02.05.12 08:41| 
 |
Rispondi al commento

Beppe hai superato te stesso, bravissimo.Il paragone con Mria Antonietta è emblematico tenuto conto della fine che fece questa donna che era una regina.

vincenzo fortunato 02.05.12 08:40| 
 |
Rispondi al commento

LEGA

Abbiamo capito..Tutto come prima(tranne Bel Sito,forse,il caprio espiatorio di tutta la pantomima)...Bossi padre e figlio ritornano..torneranno tutti i dimissionari ed espulsi...la finta lotta Bossi/Maroni e' tutto un volemosebene..e vissero (loro) felici,contenti,posto di lavoro (si fa per dire) assicurato (col voto dei militanti cornuti)..e milioni a gogo' a disposizione.. Una storia padana ? No, e' una storia assolutamente ITALIANA,cari padani..

made in italy Commentatore certificato 02.05.12 08:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COME AL SOLITO CHIACCHERE AL VENTO !

MENTRE I LADRI RUBANO L'ORO DENTRO CASA VOSTRA CHE

FARESTE ?


MA LO SAPPIAMO GIA' , VOI ASPETTATE LE ELEZIONI

TICO PICO 02.05.12 08:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenti!!! E' arrivato Amato!!!!
Via il contante dai conti correnti (chi ne ha ancora....)!!!!
Subito, che ve li può rubare in qualsiasi momento!!!

Sono arrivati i supertecnici, perché i tecnici non erano capaci, o non avevano previsto che dovevano rimettere i conti a posto tagliando le spese, o continuano le sceneggiate, come è più probabile, dato che lo scopo dei banchieri internazionali è mandarci a fondo e poi ricattarci.

A quando, quindi, gli ipertecnici?????

William G., Alassio Commentatore certificato 02.05.12 08:31| 
 |
Rispondi al commento

E stupefacente come i giornalisti del "Piattino" continuano a sputare merda su questo questo Movimento e il suo Portavoce Fondatore..paragonando Beppe a Berlusconi o Bossi...reo di voler cavalcare l'onda dell'antipolitica(come la chiamano loro..perchè vuol toglierli il piattino di mano!)ci provano e ci riprovano a gettare tir carichi di merda su questo movimento!!!
A questi Buffoni, prossimi alla disoccupazione, che si scandalizzano a fasi alternate, e dalla memoria corta, sfuggono episodi importanti o cose dette da quei politici "Balsonati" (quelli del politicamente corretto)quando per esempio dicevano a reti unificate:...se viene accertato che l'appartamento a Montecarlo è riconducibile a mio cognota io mi dimetto(detto dal Presidente della Camera)come mai non si è dimesso?perchè i giornalisti si sono autotacitati..eppure è una affermaione fatta da un uomo che rappresenta le istituzioni!
Perchè ci si dimentica che la Lega ha "pisciato" e piscia sulla Bandiera?..perchè qualcuno non scrive più "FATE PRESTO" come quando c'erà lo spread alto ora come allora?..Oppure gridava:..elezioni subito salvo rimangiarsi tutto dopo 24 ore!!..
Ma questi "caarelli" di giornalisti fanno finta di nulla..sperano nella memoria corta dell'italiani...Come Amato che prende 31000 euro di pensione!!..
Io sto con Beppe DURI E PURI...

roby f., Livorno Commentatore certificato 02.05.12 08:29| 
 |
Rispondi al commento

Siamo al senso unico, possiamo additare le colpe a tutti quanti : politici, mafiosi, finanzieri, logge massoniche etc. ; Ma alle nostre teste da caxxo vogliamo almeno dare una svegliata ? Auguro a tutti un buono schianto!! Bye
Luisa

Luisa B., Torino Commentatore certificato 02.05.12 08:26| 
 |
Rispondi al commento


Votiamo il sondaggio su questo blog...facciamo senire il vento di cambiamento..

http://italyworkinprogress.blogspot.it/

Fabrizio F., Torino Commentatore certificato 02.05.12 08:20| 
 |
Rispondi al commento

FAVOLA
--
dopo eridano sirio la signora marrone (10 anni di lavoro e 50 di pensione) stava pensando di dare alla luce GOLDRAKE ma la grande falciatrice intervenne

torquemada giuseppe, bolzano Commentatore certificato 02.05.12 08:13| 
 |
Rispondi al commento

i leghisti sono proprio gente sveglia, il loro padrone gli ruba i soldi per costruirsi 18 appartamenti, 7 terreni e gioielli mentre loro muoiono di fame e si suicidano e invece di prendersela con bossi pestano i giornalisti colpevoli di averlo reso noto

nemmeno in IO ROBOT, isaac asimov aveva immaginato degli schiavetti cosi' controllabili e condizionabili

La prossima volta che andate al circo, pardon ad un raduno della lega non dimenticate le noccioline

torquemada giuseppe, bolzano Commentatore certificato 02.05.12 08:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tremonti dove sei? Qualcuno reclama la tua testa....mozzata!

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.05.12 08:06| 
 |
Rispondi al commento

La casta se le inventa tutte pur di non andare a lavorare, di mangiare il pane altrui: eppure se il pane te lo sudi ha un sapore diverso, più bello... Vorrei dire che non ci sono solo lavoratori , disoccupati e piccoli imprenditori vessati da Equitalia e scacciati dalle banche per cifre modeste a suicidarsi. Anche ai pensionati non va meglio. Il padre di un mio amico, Antonio, che ha lavorato come sarto per 40 anni in Svizzera, è andato in pensione e un brutto giorno dell'autunno scorso l'Inps gli ha detto che si era sbagliata a dargli una cifra benchè esigua, che voleva la restituzione di 5omila euro, a rate. Ha avuto un attacco di cuore ed è morto a novembre. La moglie, che pure ha lavorato all'estero tutta la vita, ha ricevuto anche lei, poverina, a 80 anni, la notizia che si erano sbagliati, volevano indietro 45mila euro... E' viva, ma campa con due soldi al mese e se non fosse per i figli sarebbe alla fame... Questo è il default per chi lo vuol vedere... Francesco Greco

Francesco Greco 02.05.12 08:00| 
 |
Rispondi al commento

CAGASOTTO

Gli Italiani la Rivoluzione Francese non l'avrebbero mai fatta.Il coraggio antropologicamente fa difetto...Nonostante una casta di Mandarini rubi davanti agli occhi ogni giorno,strafottente,senza neanche tanto nascondersi. Tanti non si ribellano perche' al posto dei privilegiati farebbero altrettanto (basso livello etico morale)...Altri hanno ceduto le armi(tanto non cambiera' mai niente)...vivono alla giornata..."se riesco a farmi il SUV o l'Audi,chi se ne frega",portano pazienza...E intanto si va sempre piu' giu',i giovani sbandati e senza educazione morale da parte delle famiglie,cercano l'aiuto di uno dei Mandarini e se femmine...un posto da escort per far compagnia alla casta. Non sono certamente tutti cosi'....ma molti un pensierino lo fanno..e non e' colpa loro.

made in italy Commentatore certificato 02.05.12 07:51| 
 |
Rispondi al commento

è una vergogna. il costo della vita di una famiglia normale è diventato insostenibile, sprechi, appalti inutili, finanziamenti alla casta e i loro privilegi non li abbandonano mai. siamo ancora nel medio evo, il popolo ha fame ed elemosina speranza, i signori si ingrassano e godono di riverenza.
La colpa è nostra, dobbiamo darci una svegliata.

massimiliano 02.05.12 07:51| 
 |
Rispondi al commento

Non ci posso credere.........
Amato......ancora....
come quella vecchia baldracca che ritorna dopo anni di assenza dicendo a tutti che è tornata vergine.
Ma andiamo !
Ah, per quanto riguarda il discorso mafia :
la mafia classica, quella con la coppola, per intenderci, è continuamente additata ed è considrata illegale; quella che governa usa mezzi come le banche che applicano fino al 500% di interessi , equitalia ( che ha un nome che neppure l'Orwell più in forma poteva inventarsi )che li applica al 14000 %, porta al suicidio la gente, e permette ai suoi managers di acquistare per un tozzo di pane le proprietà confiscate...

tutto in seno alla legalità.

Abbiamo un leggerissimo problema di giustizia ....appena appena...
Ciao.

Alina F., Varese Commentatore certificato 02.05.12 07:43| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo, o Grillo Beppe come ti pare. Per prima cosa voglio dirti tieniti gli omaggi che sono tanti, e rifletti sulle critiche che sono poche, quelle costruttive. Voglio dire alcune cose sul prof. Mario Monti...professore............. " raccomandato di ferro da quando si è laureato, come i suoi figli, stessa carriera del padre ". E' stato STRETTO COLLABORATORE di - Cirino Pomicino Ministro del BILANCIO 1989-92 " nel governo Andreotti. Il professore Monti era in " 3 COMMISSIONI di RILIEVO " - Qella del DEBITO PUBBLICO - Quella sulla SPESA PUBBLICA - E nel COMITATO SCENTIFICO X LA SPESA ECONOMICA -. Dalle ricerche fatte dalla Banca dItalia e dalla RAGIONERIA dello STATO risulta che dall'inserimento di CIRINO POMICINO e MARIO MONTI al Ministero del Bilancio il debito pubblico era di 553 miliardi,14 milioni,700 mila euro di oggi; quando i 2 sono andati via nel 1992 il debito era salito a 799 miliardi,500 milioni,800 mila euro, un aumento del 44,53% in tre anni. E nella Spesa Pubblica che la trovarono a 254 miliardi,418 milioni,970 mila euro; la lasciavano a 371 miliardi,209 milioni,825 mila euro, il 45,90% in più. Cosa c'è da pensare: che il Prof. Sen. Presidente del Consiglio Mario Monti, nel tentativo di risanare il Debito Pubblico e la Spesa Pubblica ha fallito miseramente alla grande. Poi è intervenuto il suo amico di MERENDA Giuliano Amato a cercare di rimediare già allora " 1992 " con una STANGATONA di tasse che doveva migliorare il futuro del paese, ed ha migliorato solo il suo futuro: 32.0000 euro di pensione al mese più... Ora il Grande economista MONTI chiamato dal grande PRESIDENTE GIORGIO NAPOLITANO,più ASINO di loro, ma sensibile all'ONORE ITALIANO: - CHI RUBA O CHI SBAGLIA FA PROGRESSI - Ha chiamato tutti i suoi amici di merenda, di cena e di arricchimento illecito x salvare ancora una volta il paese. E da quando sono arrivati con le belle parole e proiettili magnum 44 il debito è salito di circa 70 miliardi. Con amore e con democrazia Peter Pam

vito volpicella 02.05.12 07:43| 
 |
Rispondi al commento

Giuliano Amato, va ricordato, é anche quello che s'invento' "Nel suo primo mandato da Presidente del Consiglio l'11 luglio del 1992 un decreto da 30000 miliardi di lire in cui tra le altre cose veniva deliberato (retroattivamente al 9 luglio) il prelievo forzoso del 6 per mille dai conti correnti bancari per un "interesse di straordinario rilievo", in relazione ad "una situazione di drammatica emergenza della finanza pubblica".

Amato prima gonfio' il debito con le politiche e le ruberie di Craxi poi cerco' di tapparlo con i soliti soldi degli italiani.

M.G. in Progress 02.05.12 07:36| 
 |
Rispondi al commento

Lasciamo stare il caso Amato. Se un altro italiano, uno su cui non avreste nulla da ridire neppure voi - ammesso che ciò sia possibile -, percepisse più di tremila euro di pensione, anche a lui bisognerebbe sottrarre ciò che ha meritato, versando regolarmente i contributi, magari per 40 anni? Perché tremila e non mille? Mille euro non bastano per vivere? Perché non settecento?

Carlo Daniele 02.05.12 07:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi ricordate EUGENIO BENETAZZO, l'economista molto giovane, autorevole e anticonformista che fa parlare tanto di sé in Italia e che Santoro invitò per sentire le sue ricette di politica economica? Sono andata a leggere il suo MANIFESTO e ve lo propongo, mi pare abbastanza inattuabile ma ognuno tragga le considerazioni che vuole.

RIDEFINIZIONE DELLA SPESA DI RAPPRESENTANZA POPOLARE
Abbattimento coatto del 75 % degli emolumenti e compensi ad europarlamentari, senatori, deputati, consiglieri regionali e comunali (abolizione delle province in qualità di enti amministrativi). Eliminazione di ogni sorta di privilegio pubblico. Congelamento ed abolizione delle pensioni di anzianità legislativa con effetto retroattivo sino alle ultime cinque legislature.

IPRISTINO DELLA SOVRANITA MONETARIA DEL POPOLO ITALIANO
Istituzione della Banca Nazionale del Popolo Italiano, ente pubblico interamente detenuto dal Ministero del Tesoro, autorizzato dal Parlamento ad emettere moneta e banconote in nome e per conto del Popolo Italiano a fronte di esigenze e finalità di natura socioeconomica. Coniazione di una moneta succedanea all’euro e conseguente definizione di un sistema monetario a doppia circolazione valutaria. Tasso di sconto, tasso di cambio ed offerta monetaria variabili macroeconomiche stabilite esclusivamente dal Ministero del Tesoro e dal Ministero delle Finanze in accordo con le linee guida della Politica Sociale per il Paese

EMBARGO COMMERCIALE CONTRO CINA, INDIA E TURCHIA
Istituzione di dazi doganali di sbarramento all’ingresso per i prodotti confezionati, assemblati e realizzati al di fuori della Comunità Europea (esattamente come fanno gli stessi USA). Divieto assoluto di importazione per i prodotti (alimentari e non alimentari) provenienti dalla Cina, dall'India e dalla Turchia, in special modo se questi ultimi, in seguito a processi di delocalizzazione produttiva, possono essere riconducibili ad aziende italiane che hanno delocalizzato

segue sotto

viviana v., Bologna Commentatore certificato 02.05.12 07:12| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli Italiani?
Un popolo fortemente indiziato di essere condannato a morte per fame e consunzione!
Abbiamo dei tecnici professori che chiamano altri tecnici al capezzale del ns sistema, non sanno come saltare fuori.
Intanto deprimono tassando il consumo e la produzione, non saltandone fuori devono anche tagliare, e siccome si contraggono i consumi cadono nella spirale perversa dei tagli e tasse che rincorrono altri tagli e tasse.
Hanno inserito il pareggio di bilancio nella costituzione ed in caso di una calamità, dio ce ne scampi, cosa faranno?
Hanno incentivato, prima di loro e continua, la delocalizzazione delle imprese e quì cosa facciamo non avendo altre risorse che il turismo e l'arte?
Le aziende statali o presto o tardi entrano in crisi, come riportato dalle cronache, perchè finiscono con l'alimentare chi non ha nè titolo, nè competenza, nè ruolo in esse e per esse, vien il sospetto che anche le delocalizzazioni siano incentivate non per potenziare le ns imprese ma per ottenere alimenti facili estero su estero.
Si facilita e non si osserva che parte delle cessioni delle ns eccellenze è fatto solo ai fini della spogliazione di risorse del ns stato; comperano i ns marchi per tutelarli o per svuotare le ns fabbriche?
Si buttano sul lastrico famiglie e imprese favorendo il riciclaggio e chi ha riciclato, quindi si distruggono i fattori positivi e produttivi per tentare di porre rimedio agli sprechi ed agli abusi fino ad oggi effettuati ed ai quali non si vuole porre rimedio.
Al governo servono esperti sì ma in alchinia capaci di creare oro dal nulla in modo da sanare i debiti fatti per permettere a certi la lussuria, il menefreghismo, il disfattismo economico e sociale del paese e riportarlo sui giusti binari morali!
Abbiamo una giustizia ancora di tipo medioevale solo affiancata da nuovi strumenti e congegni moderni, incapace di dare risposte in tempi adeguati, in uno stato di diritto poi la prescrizione suona come una certezza d'ingiustizia!

Giorgio ZANUTTA, carlino Commentatore certificato 02.05.12 07:09| 
 |
Rispondi al commento

2 maggio 1998 –
A Bruxelles viene fondata la Banca centrale europea che ha lo scopo di definire le politiche monetarie dell'Unione Europea.

ebbè, è già di un decennio che veniamo inchiappettati oltre che a livello nazionale, anche a livello europeo!

a quando una banca mondiale unica,
per un'unica inculata planetaria?

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!

tempo mezzo bello, oggi, per una giornata di mezzo lavoro, dopo un giorno di mezza festa come ieri.....


sto merda! prendo 125 euro al mese di pensione e per mangiare rubo nei supermercati,nelle rosticcerie,nei bar e rovisto nei cassonetti della spazzatura e visto che le mie tasse se lidevono rubare,topi di fogna,ama-to,nani, bru-netta,e ballerine,mine-tti,non paghero piu un cazzo.viva l italia,l italia che pro-duce!

salvo l., pietraperzia Commentatore certificato 02.05.12 06:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Loro sono indignati per i ricchi e i benestanti che pagano le tasse. Io sono indignato per i giovani e i poveri che faticano ad arrivare a fine mese.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.05.12 06:57| 
 |
Rispondi al commento

Ora aspettiamo che i tecnici nominati dal Governo dei tecnici per aiutare i tecnici nominino altri tecnici.
Non abbiamo ancora smesso con la piramide dei politici che partiamo con la piramide dei tecnici?
Come ha detto la Camusso: STRAVAGANTE!
Li abbiamo accusati di non creare un solo posto di lacoro: SBAGLIATO! Si stanno moltiplicando tra di loro come conigli!
L'unica cosa che non riusciamo a vedere è un disoccupato che nomini lavoratore un altro disoccupato.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 02.05.12 06:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN PRIMO MAGGIO MEMORABILE!

1)BERSANI : "BUFFONE,BUFFONE..!

2)FASSINO : "FASSINO,FASSINO ..IL CANCRO DI TORINO!

Come si dice: VOX POPULI, VOX DEI!

mentre intanto, da un buchino del culo del mondo, rispunta il ..

3) IL TOPOLINO PIU' AMATO DAGLI ITALIANI!

FANTASTICO!
RAGAZZI! MA NON SENTITE TUTTA QUESTA VENTATA DI FRESCHEZZA!!

FORZA DAI!
(arrivano le elezioni!! in grecia, in francia,in italia!)

CI SARA' DA RIDERE!!

CIAO

alessandro g. Commentatore certificato 02.05.12 06:32| 
 |
Rispondi al commento

Continuano a prenderci per i fondelli (ora siamo arrivati che Rigor Mortis ha bisogno di un tecnico per i tecnici, ma siamo davvero cretini che continuiamo a credere a questi PORCI),continuano a fare ciò che vogliono perchè sanno che non reagiremo mai, ma, è possibile che un migliaio di rotti in culo cì deve inculare cosi? cosa stiamo aspettando a prenderli tutti quanti per i coglioni(se ne hanno) altrimenti per i piedi e portarli in una pubblica piazza a testa in giù finchè non gli scoppierà il cervello, cì vuole una rivoluzione ( e non continuare a commentare e incazzarsi su questo blog), questi continuano a tirare la corda, ci stanno mandando ancora di più in rovina, come se non bastasse ciò che hanno combinato.Cì dobbiamo riprendere il ns. potere di popolo sovrano riprendiamoci la DEMOCRAZIA perchè questa è soltanto DITTATURA.

enzo manga Commentatore certificato 02.05.12 04:10| 
 |
Rispondi al commento

IN ITAGLIA TUTTO E' DIVENTATO UNA "PATACCA" perfino il pomodoro IGP di Pachino viene fatto con dei semi ibrifdi prodotti in ISRAELE dei quali non è possibile conservare il seme perché perderebbe le caratteristiche.

Poi vogliamo vietare agli italiani di comprare i marchi falsi al mercatino con delle multe impossibili.

Ma che vadano a cacare tutti questi politicanti di merda e che a pachino si mettano a produrre da semenza italiaca e possibilmente non OGM!

pataccari contro pataccari 02.05.12 03:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il governo dei tecnici dopo AMATO prendera' anche DINI perche' i vecchi amici non si dimenticano mai///

mariluuu barbera, Dar es Salaam Commentatore certificato 02.05.12 03:18| 
 |
Rispondi al commento

giuliano amato, senza vergogna, dà lezioni sulla crisi sul terzo canale e si cucca un po' di soldi anche dalla rai,adesso riceve un incarico dal governo, vuoi vedere che qualche str.... dei partiti abc ce lo vuol proporre come successore di napisan? sarebbe veramente il colmo che quel topaccio roditore di conti correnti ce lo troviamo al quirinale!

Pier l., pontedera Commentatore certificato 02.05.12 02:37| 
 |
Rispondi al commento

IO CESARE MUNEGHINA CON UN APPARTAMENTO E DICO 1 CON UN MUTUO SULLE SPALLE E UN FIGLIO CHE FA LE ELEMENTARI A CUI IO DEVO PAGARE TUTTO PURE LA CARTA IGIENICA, DICHIARO GUERRA A QUESTO MODO DI FARE POLITICA A QUESTO PARLAMENTO DI PULCIARI LADRI, FASCISTI E DITTATORI.
COL CA...... CHE VI PAGO L'IMU. PAGATELA VOI A TUTTI GLI ITALIANI CON GLI STIPENDI CHE VI RUBATE.
URLO ALLA RIVOLTA: CHE NESSUNO PAGHI IMU.

cesare muneghina (golpe), ladispoli Commentatore certificato 02.05.12 02:22| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

"Anche i padani nel loro piccolo s’incazzano

Monitoro la propaganda xenofoba, omofoba e antimeridionalista di Radio Padania dal 2008. Dalle onde di quell’emittente, in questi anni, ho sentito parlamentari, consiglieri comunali, assessori o semplici speaker definire «topi» i nomadi, «cessi immondi e aborti della natura» i transessuali, «marroni come la cacca» i marocchini. Ho denunciato gli appelli al «boicottaggio dei negozi degli immigrati», e quelli, rivolti alla polizia, «a spaccare le ossa ai ragazzi dei centri sociali, per dare l’esempio, facendo sentire il crac delle ossa». Mentre venivano promulgate le leghistissime leggi sull’immigrazione, e mentre l’allora ministro Maroni assicurava tutti che la schedatura dei rom veniva fatta «per il loro stesso bene», ho colto amministratori della Lega affermare che «se i rom sono stati uccisi nei lager nazisti, qualcosa lo avranno pur combinato», ed altri lamentarsi perchè «gli immigrati purtroppo conoscono la legge e non si fanno trattare come noi vorremmo».
A poche settimane dai primi respingimenti in mare operati dal suo governo, ho visto Silvio Berlusconi ospite della sua televisione tunisina arruffianarsi il pubblico maghrebino, invitandolo a venire in Italia con la garanzia di «casa, lavoro, istruzione e assistenza sanitaria per tutti». Ed ho anche segnalato le pericolose relazioni che la Lega Nord andava tessendo con le nuove estreme destre europee, portando alla luce un network internazione dell’odio che vede proprio nel Carroccio il suo faro ispiratore.
Tuttavia, per rompere il ghiaccio con i nuovi lettori e affinché coloro che già mi seguivano sul mio precedente blog possano, insieme a me, tirare un po’ il fiato, scelgo di inaugurare questo nuovo spazio con il meglio di “Anche i padani nel loro piccolo s’incazzano”.." leggi tutto:
http://sensi.blogautore.espresso.repubblica.it/2012/04/23/anche-i-padani-nel-loro-piccolo-sincazzano/


si prende delle libertà fuori contesto rischiando qualcosa del suo, anche in questo è simile a noi

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 02.05.12 01:54| 
 |
Rispondi al commento

LEGGETE LA MODERN MONEY THEORY
http://paolobarnard.info/docs/ilpiugrandecrimine2011.pdf
http://www.democraziammt.info/

SPECIE VOI > CHE MAGGIORMENTE BAZZICATE SU QUESTO BLOG
CHE COMMENTATE, LAMENTANDOVI OGNUNO A MODO PROPRIO,
IGNOBILI GESTI CHE IL GOVERNO E LA POLITICA –PRESUNTO POTERE- IL PROSSIMO
SFACCIATAMENTE VI COMPIE IN FACCIA.

LA MODER MOMEY THEORY
UTOPIA O NO
NON E’ E NON RAPPRESENTA NELLA SUA SCRITTURA
LA DISTOPIA NELLA QUALE OGGI CI TROVIAMO A VIVERE.

NELLA QUALE VOI TROVATE IL TEMPO E LO SPAZIO
PER LAMENTARVI CONTINUAMENTE,
INVENTANDOVI DIVERSI MODI DI LAMENTARSI.

QUESTO STUPIDISSIMO COMMENTO VUOLE ESSERE IL PERSONALE E MOMENTANEO
SFOGO ALL’ENNESIMA PORCHERIA CHE VEDO CIRCOLARE IN INTERNET,
RAPPRESENTATA NELLA MIA MENTE DALLE VOSTRE STOLTE FACCE
CHE MI CAPITA DI INCROCIARE CAMMINANDO PER STRADA,
ANDANDO A LAVORO, BEVENDO UNA BIRRA.

PER FORTUNA LA VITA OFFRE DI MEGLIO
NE SONO CONSAPEVOLE,
E CERCO GIORNO DOPO GIORNO DI MIGLIORARE IL MIO APPROCIO CON IL PROSSIMO.
SITUAZIONE, EVENTO COSA O CONOSCENZA DI PERSONE CHE SIA.

VOI NON LO FATE E PARE SIA LA NORMALITA’ SOCIALMENTE INDISCUSSA.

TANTI AUGURI.

francesco primerano 02.05.12 01:53| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

STUDIATE IL PASSATO E LEGGETE CON OCCHIO CRITICO
IL PRESENTE.

IL CAPITALISMO, IL COMUNISMO, IL FASCISMO
LA DESTRA-LA SINISTRA LA DEMOCRAZIA
L’EUROPA L’EURO LA LIRA . . . . . .

SONO E RIMARANNO SOLO PAROLE.
SONO PAROLE CHE COME TANTE ALTRE PAROLE
VOGLIONO E HANNO LA FUNZIONE DI CONCENTRARE IN ESSE
CONCETTI – MODUS VIVENDI- MODUS OPERANDI –
DI UNA CERTA EPOCA, DI UN CERTO LASSO DI TEMPO.

OK QUESTO ERA NOTO. CHE CAZZO C’ENTRA?

VI CHIEDO:
VI SIETE MAI POSTI IL GUSTO DI VOLER DARE
UN NOME ALL’EPOCA NELLA QUALE VIVETE?
SIETE CONSCI CHE ANCHE VOI SIETE FLUSSO DI UN EPOCA,
QUELLA CORRENTE?

SMETTETELA DI VOLER DARE PER FORZA UN NOME A QUALCOSA
E PER DI PIU’ A QUALCOSA CHE NON VI AGGRADA.

INIZIATE A CERCARNE E INVENTARNE UNO VOI DI NOME,
MAGARI CHE PIU RISPECCHI LA VOSTRA PERSONALE VISIONE.

PIU LEGGERETE NEL PASSATO E PIU PENSERETE DI AVVICINARVI AD UN NOME APPROPRIATO.
CHE RISPECCHI CIO CHE PIU VEDETE.
PERCHE’?
FACILE, PERCHE’ LEGGENDO NEL PASSATO SI RISCOPRE CHE POI NON ERA COSI TANTO DIVERSO.
SOLO CHE OGGI E’ TUTTO PIU VELOCE, STRAMALEDETTAMENTE PIU VELOCE.


http://criticamente.it/index.php/culture/22009-prigionieri-della-velocita
http://www.comedonchisciotte.net/modules.php?name=News&file=article&sid=2289


DUE BANALI PASSI PER INIZIARE A GUARDARSI DENTRO-
GUARDARE CON OCCHI CONSCI CIO CI CIRCONDA.
POTERLO CONFRONTARE, OGNUNO UTILIZZANDO IL PERSONALE TERMOMETRO DI VALORE,
CON IL NOSTRO GRADO DI SERENO EQUILIBRIO,
MA INIZIARE A PENSARE CON IL PROPRIO CERVELLO.

OK NON STO DICENDO CHE DOVREMMO PERSONIFICARCI NELLA IDOLATRATA E BELLISSIMA FIGURA DEL GAUTAMA VIVENTE.
(CHE PERLOMENO NON è DANNATA E CROCIFISSA COME QUELLA DEL MESSIA OCCIDENTALE, TUTT’ALTRO, E’ DISEGNATA BEATA CON LA PANZA!)

francesco primerano 02.05.12 01:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SMETTETELA DI IDOLATRARE
OGNI BELL’ANIMA CHE SE NE VIENE
A MANIFESTARVI CHE LUI RAPPRESENTA L’ANTISISTEMA
FACENDOVI CREDERE (E ABBOCCANDO VOI TUTTI)
CHE VI STIA INFORMANDO
SOLAMENTE PERCHE' VI STA DICENDO COSE GIUSTE.

http://www.criticamente.it/index.php/primo-piano/22136-utili-idioti
http://paolobarnard.info/info_vday_doc.php


DOVETE SMETTERLA DI LAMENTARVI
ED ESSERE CONVINTI DEL CONTRARIO,
CHE ANZI SIETE E VI SENTITE ATTIVI
O ATTIVISTI –come più vi aggrada-
MENTRE INVECE NON SAPRESTE
RESTARE PIU DI UN GIORNO -DA SOLI E INSIEME-
CON VOI STESSI SENZA POSTARE O COMUNICARE
IL VOSTRO MOMENTANEO GRADO DI STOLTAGGINE,
PERCHE' PURTROPPO QUELLO E'.

DOVETE COMINCIARE A GUARDARE OLTRE
E CON OLTRE S'INTENDE DENTRO.

VI SIETE MAI CHIESTI SERIAMENTE
COME VI SENTITE ?

SE QUELLO CHE AVETE E VEDETE INTORNO A VOI
SI AVVICINI , ANCHE LENTAMENTE E A PICCOLI PASSI,
ALLA VOSTRA PERSONALE VISIONE DI SERENITA’- EQUILIBRIO.
DELL’OGGI
DI COME POTRA’ ESSERE DOMANI.


NO, NON VE LO CHIEDETE MAI ABBASTANZA CONSCIAMENTE,
E PROBABILMENTE NON SAPRESTE NEPPURE FARLO.
O MEGLIO NON SENZA UNA TASTIERA DI UN PC O DI UN TELEFONINO
TRA LE MANI.

O FORSE ANCOR PIU SEMPLICEMENTE VI ACCONTENTATE
MEDIANTE LA LAMENTELA, PROSSIMA/CONDIVISA/SOLITARIA CHE SIA.

IL GRADO/LIVELLO DI STOLTAGGINE
VARIA A SECONDO DELLA PROFONDITA’ DELLA LAMENTELA.

PIU’ è VICINA AD UNA VERITA’ INCONFUTABILE
PIU’ SIE è INCOSCIAMENTE STOLTI.

MENO SI AVVICINA AD UNA VERITA’ INCONFUTABILE
MENO BREVE SARA’LA STRADA DA PERCORRERE
PER CONTINUARE A LAMENTARSI PER
ESSERE INCONSCIAMENTI STOLTI COME I PRIMI!

E’ UNA CONTINUA LOTTA TRA DI NOI,
E FRA DI NOI!

PASSA INOSSERVATA DAVANTI I NOSTRI OCCHI
TUTTI I GIORNI.

francesco primerano 02.05.12 01:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

anzi,
gliene vogliamo di più quando sbaglia perchè dimostra di essere simile a noi.


Nessuna ragione al mondo giustifica L'uomo schiavo.
Karl Marx disse: La religione è l'oppio dei popoli.
Io dico: Le ideologie politiche sono la rovina del mondo.
Nessuna religione e nessuna ideologia politica possono vantare diritto sui popoli.
Amore, Lavoro, Pace e Libertà sono i valori che contano.
Sindacalisti e Politicanti Italiani sono la cancrena della società che si nascondono sotto la crosta infetta dei partiti politici.
Primu de Maju Augurios Mannos a tottu sos trabagliadores de su mundu.
Primo Maggio Immensi Auguri a tutti i lavoratori del mondo.
Siamo noi OPERAI la VERA linfa dell'economia, unica risorsa che lavora per produrre ricchezza.
Chi costruisce, determina e realizza l'economia reale è e rimane la nobile opera dell'operaio.
Senza di noi operai voi Industriali, Sindacalisti e Politicanti mestieranti siete meno di niente.
Lo dico ancora una volta e lo ripeto, fateci LAVORARE e RISPETTATECI indistintamente dalla razza e dal colore della nostra pelle.
Signori della CASTA (INDUSTRIALPOLITICISINDACALISTI) Siete voi che avete bisogno di noi ma noi possiamo fare a meno di voi.
AUGURI LAVORATORI.
Mario FLore
http://mario-wwwmarioflorecom.blogspot.it/2010/05/1-maggio-festa-dei-lavoratori.html?spref=fb

MARIO FLORE, Elmas Commentatore certificato 02.05.12 01:48| 
 |
Rispondi al commento

ha ripetuto diverse volta
"ma avete capito perchè sono quì ?"

e tutta la piazza in coro

"SIIIIII"

gli vogliamo bene, anche quando sbaglia battuta

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 02.05.12 01:45| 
 |
Rispondi al commento

i partiti e la politica italiana è finita!!!! è ora del cambiamento..altrimenti imbracciamo i fucili e faciamo la RIVOLUZIONE! ormai gli italiani sono esausti du tutto..BASTAAAAAAAA!!!!!!!!

cristian ebegela 02.05.12 01:42| 
 |
Rispondi al commento

Forza Beppe,forza ragazzi,mancano 379 giorni alle elezioni...sono sconvolto..non riesco a capire dove vogliono arrivare..fino a che punto di sopportazione vogliono spingerci..mi sembra di essere una gocciolina d'acqua in una enorme pentola a pressione sopra un fornello a tutto gas..vedo video con polizia che picchia manifestanti, incolpati di esprimere dissenso..è un delirio,la situazione sta sfuggendo di mano..non so come reagire..l'istinto mi dice di mollare tutto e partire a piedi per Roma,la ragione invece,mi inchioda nel mio territorio dove potrei fare senz'altro di più..qualcuno di voi sà cosa dobbiamo fare???????????Ho paura di stare con le mani in mano,paura che il sistema ci disgreghi come collettività,come movimento,come individui equi e pacifici,scatenando una violenza inaudita che potrebbe seriamente stravolgere tutto..tutti i politici oggi si sono accordati per un bracciodiferro con il popolo,quindi arrivano scortati nelle piazze per scatenarci,farci incazzare,picchiando,prendendoci per il culo,perchè sanno che non possiamo ancora niente contro di loro..allora proviamo a stare zitti,calmi,muti come pesci,fermi,seduti,immobili davanti a loro e quando qualche segretario verrà in piazza con la scorta, non andiamo ad ascoltarlo,ignoriamoli,facciamo come se già non esistessero...noi da perdere avremmo solo delle manganellate..non compriamo più giornali,non accendiamo più la tv,la radio,stiamo in contatto solo tra noi,con interet,cellulari o frequentiamoci nei bar alla sera come si faceva una volta,boicottiamo il calcio, piuttosto andiamo noi a giocre in un parco,prima che costruiscano l'ennesimo parcheggio del cazzo..Beppe da solo non c'e la farà mai,lo dobbiamo sostenere così..un nuovo modo di pensare la rivoluzione democratica potrebbe essere:"IO IGNORO"..Provate solo ad immaginarvi una situazione come quella di oggi a Torino senza una sola persona a manifestare,si sarebbero trovati Fassino e 50 polizziotti da soli..CHE FIGATA!!Buona vita..!!

Tiziano D., Mantova Commentatore certificato 02.05.12 01:41| 
 |
Rispondi al commento

Crescono i consensi caro Beppe e insieme a quelli arrivano implacabili le critiche per ogni virgola fuori posto.
Mi rendo conto da grande sostenitore delle idee del movimento 5 stelle quanto sia difficile accettarle, tuttavia credo che questo sia umanamente comprensibile e per molti derivi dal voler proteggere con forza qualcosa di prezioso che a confronto di quello che c'è attorno è l'unica vera speranza.
Sentirsi sotto attacco da ogni parte che vede in noi una minaccia alle vecchie trite e ritrite politiche del nulla, porta inevitabilmente a prenderne le difese.
Da furbi dovremmo però incassare e attuare alcune furbe strategie comunicative solo per togliere facili argomenti a chi non ha altro da dire.
MA PER TUTTO QUESTO VOGLIO DIRE FORTE:
TI VOGLIO BENE MOVIMENTO 5 STELLE! ! ! !

Marcos F. Commentatore certificato 02.05.12 01:40| 
 |
Rispondi al commento

oh ha detto chiudete gli ombrelli e li hanno chiusi eh !
che faccio provo ?

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 02.05.12 01:36| 
 |
Rispondi al commento

Ve la diamo noi la politica.... forza Grillo!!

Ghost Rider 02.05.12 01:33|