Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Beppe Grillo risponde al Financial Times



(leggi l'articolo)
FT_risposta.jpg

Il Financial Times ha pubblicato la scorsa settimana un articolo di Beppe Severgnini nel quale il MoVimento 5 Stelle è dipinto come un fenomeno da baraccone. Oggi il FT ha pubblicato la mia risposta: "Internet movement promises real democracy for Italy".

"Sir, I’ve read your June 5 Comment piece “The chirruping allure of Italy’s Jiminy Cricket”, talking about myself and the Italian Five Star Movement.
The article is a deliberate attack on the democratic movement that I represent. The Five Star Movement does not have “simplistic solutions to difficult problems”, but a complete programme that has been discussed on the internet for months and published online at www.beppegrillo.it. Any journalist can read it, even Beppe Severgnini. I have been compared to Benito Mussolini, a dictator. To me, this is an outrage.
The Five Star Movement is accused of being “Populism 2.0”. It is exactly the opposite.
In Italy, the political parties have occupied every space in industry, in the banks, in the media, etc. We live in a partitocracy, not in a democracy any more.
Unlike the political parties, the Five Star Movement has refused any public financing. It is actually predicted to be the second political force in Italy with 20 per cent of the votes, after only two and a half years since it came into being. It has the goal of achieving a real democracy and of giving the opportunity to citizens to be involved in any decision that affects their life without the intermediation of the parties.
The spirit of the Five Star Movement can be summarised in two words: transparency and participation, both possible thanks to the diffusion of the internet.
In the future I hope to read more qualified and objective articles with reference to Italian politics in your prestigious newspaper."
Beppe Grillo, Genoa, Italy

Traduzione.
"Gentile editore, ho letto l'articolo di Beppe Severgnini su di me e sul MoVimento 5 Stelle, L'articolo è un attacco deliberato a un movimento democratico che rappresento. Il M5S non ha "soluzioni semplicistiche a problemi complessi", ma un programma completo discusso in Rete per mesi e pubblicato on line sul sito www.beppegrillo.it. Qualunque giornalista può leggerlo, persino Beppe Severgnini. Io sono stato comparato a Benito Mussolini, un dittatore. Questo per me è offensivo. Il M5S è accusato di essere "populismo 2.0". E' esattamente l'opposto.
In Italia, i partiti politici hanno occupato ogni spazio nell'industria, nelle banche, nei media, ecc. Noi viviamo ormai in una partitocrazia, non più in una democrazia. Al contrario dei partiti politici, il M5S ha rifiutato ogni finanziamento pubblico. Alcune proiezioni lo valutano seconda forza politica con il 20% dei voti dopo solo due anni e mezzo dalla sua fondazione. Il M5S ha come obiettivo lo sviluppo di una vera democrazia e consentire ai cittadini di essere coinvolti in ogni decisione che li riguarda senza l'intermediazione dei partiti. Lo spirito del M5S può essere riassunto in due parole; trasparenza e partecipazione, entrambi possibili grazie alla diffusione di Internet. In futuro spero di leggere sul suo prestigioso giornale articoli più qualificati ed obiettivi sulla politica italiana."
Beppe Grillo, Genova, Italia

11 Giu 2012, 13:30 | Scrivi | Commenti (633) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

caro Beppe
non credi che la vera malattia dell'italia sia questa enorme, inutile e costosissima burocrazia che non produce assolutamente niente se non divieti?. Ciò che in GErmania o in Francia viene autorizzato (e sti parlando di investimenti) nel giro di qualche mesi da noi ci vogliono anni, con tutti i burocrati, assessorati, ministeri, enti etc che devono dir la loro anche ripetendo la stessa funzione solo perchè così esercitano il potere. Vuoi risanare l'Italia? elimina le leggio inutili, dai più potere decisionale agli enti di base, rendi ministeri e regioni semplici tutori dell'ordine. Vedrai che l'italia si risana da sola e ripartono gli investimenti. Ciao mi rendo disponibile per darti gratuitamente una mano seria e fattiva.

cristian DEl Rio 23.07.12 19:37| 
 |
Rispondi al commento

ciao, sono un anziano proveniente dai partiti tradizionali, deluso dalla politica che ho appoggiato per tanti anni. Nutro simpatia per Grillo ed il suo movimento che sta crescendo verso il 20% - Ma quando arriverete al potere farete come gli altri? non conosco il programma e non so quali regole vi siete dati, perché senza regole si va alla confusione dei ruoli. cmq coraggio e avanti!

Piero Petragli 16.06.12 19:13| 
 |
Rispondi al commento

a proposito di occupazione..., in Sicilia stanno facendo nomine a presidente di questo o quell'Ente, dato che si prospettano le elezioni regionali. Siciiliani.., ma vogliamo unirci per mandare a calci in culo questi pseudo parassiti che hanno rovinato la più bella isola del mondo?

luigi faraone, rosolini Commentatore certificato 14.06.12 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Dott.RIGOR MORTIS
Mi preme farle una domanda , ma c’è bisogno di SUPERESPERTI BANCARI per capire che nostra
NAZIONE, in preda alle LOBBY POLITICO-AFFARISTICHE-FINANZIARIE e’ sull’orlo del fallimento
per la gestione “allegra” delle nostre risorse. Con la sua politica di rigore di aumento delle tasse,
senza un sano intervento di revisione radicale degli sprechi di risorse pubbliche e senza l’eliminazione
del POTERE DELLE LOBBY , lei ha già fallito il suo compito.
Aumentare le tasse e la pressione fiscale generale comporta l’aumento dei costi la conseguente
contrazione della spesa, la chiusura di moltissime piccole e medie aziende, che sono il tessuto
reale delle nostre risorse, e naturalmente diminuiscono le entrate fiscali (come è già accaduto).
Risultato FALLIMENTO CERTO.
E’ NECESSARIO diminuire gli sprechi, l’ingente sperpero di risorse pubbliche, diminuire la pressione fiscale
per far ripartire l’economia (anche un bambino lo capirebbe) ,congelare il debito pubblico creato dai tuoi
colleghi POLITICI/ BANCARI/BANCHIERI/SPECULATORI-FINANZIARI per tornare a crescere.
LA CASTA GERONTOCRATICA ha finito il suo tempo, nuove idee sorgono all’orizzonte per rifondare
La nostra amata patria.

SIRIUS 14.06.12 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Ciao, a tutti come può essere autorevole e prestigioso un quotidiano come Financial Times ? Visto che il suo articolo su il M5S è completamente fuori luogo e neppure pertinente al messaggio che vuole comunicare ? Noi italiani siamo sempre giudicati da altre nazioni che non hanno niente da insegnarci anzi dovrebbero aver vergogna ma sopratutto noi italiani in questi casi, bastarebbe un più sensato, e italico .... ma vaffan.... Financial Times !

Marco Pinna 14.06.12 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti.
Da quando Pizzarotti è stato eletto Sindaco di Parma seguo quotidianamente le evoluzioni dei suoi atti. Stamattina ho avuto il tempo di approfondire alcuni link del sito del comune di Parma ed ho avuto il piacere di entrare nel Bilancio Partecipativo. Vi prego, fatelo anche voi e lustratevi gli occhi. I cittadini finalmente prendono in mano la loro città.
Via tutta la politica. Abbiamo bisogno solo di buoni amministratori.

Daniele Vecchi 14.06.12 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Due categorie di persone cercano di sputtanare il movimento: Quelli collusi con l'attuale sistema politico e quelli che non hanno saputo reagire allo squallore, nemmeno a parole, che imperversava in questi ultimi quindici anni.
In pratica chi denigra il movimento 5 stelle senza argomentare SOLITAMENTE è un ladro oppure un "semplice" codardo che farebbe bene a star zitto o ad informarsi meglio.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.06.12 08:19| 
 |
Rispondi al commento

Da un popolo che prima di essere tale viene definito "i sudditi" e se ne compiace pure con ostentata imbecillità, NON si deve prendere nessuna lezione morale ma semplicemente con garbo e rispetto mandarli a fa...lo con biglietto di sola andata !

roby b., Trieste Commentatore certificato 14.06.12 07:41| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
vorei creare un gruppo meetup, a s. m. di Licodia
in prov. di Catania, purtroppo non possiedo nessuna carta di credito, nè me la daranno mai, non si potrebbe pagare in altro modo?
Chessò io, con bollettino, con bonifico, o carte prepagate?
Questo sarà il quarto messaggio che mando a vari organi di M5S, ecc. Qualcuno mi potrebbe rispondere?
grazie Antonino Abate

Antonino Abate, Santa Maria di Licodia prov. Catania Commentatore certificato 13.06.12 22:58| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=NoIhxQXZ93o

al minuto 3:45 dici che i sardi sono 1.250.000
MA chi ti da certe info???
noi sardi, siamo 1.675.000

se mi cadi su una cosa così facile da verificare, chissà quante inesattezze hai detto ancora :P

tore arru 13.06.12 22:43| 
 |
Rispondi al commento

sapete cosa teme il ft denigrando il m5s che se anzi sicuramente alle prossime elezioni il m5s prendera moltissimi voti e andando al governo l'ft teme che l'italia si distacchera dall'euro,e non pagando piu il debito sapete dove se li mettono i titoli che possiedono i lord inglesi ,si proprio in quel posto e se li arrotolano godranno anche di piu,e poi non potranno piu speculare sulla bella italia e sulla pelle degli italiani con l'appoggio dei traditori della patria i massoni di cui fa parte " rm"

mario 13.06.12 21:27| 
 |
Rispondi al commento

Su Facebook c'è già la pagina "Severgnini Vaffanculo"

Marco Medici 13.06.12 21:09| 
 |
Rispondi al commento

VORREI CHE SI INTERESSASSE DI QUESTO, GRAZIE.

http://www.tgcom24.mediaset.it/politica/articoli/1049268/rimborsi-elettorali-senato-senza-un-decreto-i-soldi-per-i-terremotati-torneranno-ai-partiti.shtml

DANIELE PUCCETTI 13.06.12 19:20| 
 |
Rispondi al commento

A cosa servono i partiti ? Ora la politica la facciamo noi. Abbiamo gli strumenti necessari e sufficienti per mandare in pensione la politica vecchio stampo. Ora la politica la fa il singolo, ora ognuno di noi può contare proponendo, discutendo e votando su internet

www.netcrazia.it

admin 13.06.12 17:54| 
 |
Rispondi al commento

beppe servegnini dovrebbe pensare alle sue tesi ''politiche'' contro lo stato d'israele invece di sparare a zero su un movimento che è radicato in un paese nel quale, per sua esplicita ammissione, frequenta poco ... perchè impegnato all'estero... (e si vede e si sente)... poveri noi!

Joseph B., formigine Commentatore certificato 13.06.12 16:41| 
 |
Rispondi al commento

SONO STATO ISCRITTO AL MOVIMENTO 5STELLE, DICIAMO QUASI SUBITO, CONDIVIDENDONE LO SPIRITO COMBATTIVO, DI TRASPARENZA, DI RICERCA DEL BUON GOVERNO DELLA COSA PUBBLICA.POI MI SONO DIMESSO E SPIEGO IL PERCHE'.
SONO UN CATTOLICO CONVITO.
HO POSTATO ALCUNE MIE RIFLESSIONI CHE, OVVIAMENTE, TRASMETTONO VALORI CATTOLICI, ALLA LUCE DEL VANGELO, PER INTENDERCI. E MI E' STATO PERMESSO, QUINDI POSSO CONFERMARE CHE - ALMENO LA DIVULGAZIONE DELLE IDEE- E' PERMESSA.
MA VA A FINIRE CHE RIMANE STERILE, CARO BEPPE, CARISSIMI AMICI DEL M5S.
NEL MIO PICCOLO CONDUCO DA TRENTANNI - DA QUANDO BEPPE GRILLO ANCORA ERA PRESENTE SOLO NELLA TV E NEI TEATRI - SUI PALCHI DEI... TRIBUNALI ITALIANI, DELLE ASSEMBLEE DEGLI AZIONISTI BANCARIE QUESTA LOTTA SONO RIMASTO QUASI SOLO A FARLO. UNA LOTTA ESTREMA..
CHI VUOLE SAPERNE DI PIU' VADA QUI':
http://www.occre-organizzazionecristianacredito-croce.com/ricorso-al-tribunale-di-torino-sezlavoro-c-abi---fabi-ed-altri-prima-udienza-3032012.html
e comincera' a capire cosa significa vedersela pe anni contro i potenti del paese, con le armi - spuntate - della cosiddetta giustizia italiana ( inesorabilmente lenta, tanto lenta che diventa ingiustizia a causa della lentezza, per non dire altro...!)
HO CERCATO DI INTERESSARE LO STAFF DI BEPPE GRILLO SULLA NOSTRA VICENDA DI CARATTERE ANCHE PENALE: incredibile straordinaria vicenda CHE LO STAFFA non ha voluto seguire.

NON CI SONO RIUSCITO.
DA ALLORA HO CAPITO CHE IL M5S PARLA.LASCIA PARLARE, MA NON TI AIUTA, ANCHE SE HAI IDEE BUONE.. CREDO CHE L'AIUTO AVVENGA SOLO A LIVELLO LOCALE, TRA I SOCI DEL PAESE, DELLA CITTA'.
NON risulta ci siano STRUTTURE NAZIONALI, DEMOCRATICHE NEL SENSO TRADIZIONALE DEL TERMINE CHE PERMETTANO A CHI VOGLIA PORTARE IL SUO CONTRUBUTO DI FARLO.QUESTO E' UN DIFETTO DA CORREGGERE.

Ignazio B., Pessinetto Commentatore certificato 13.06.12 15:56| 
 |
Rispondi al commento

ingiustizie all'asilo di mio figlio.
buongiorno, o ciao non so bene, mi trovo a subire con un altra 50ina di genitori i giochi sporchi della funzionaria e della P.O. della materna di mio figlio a Milano, che per seguire i loro interessi hanno deciso di smembrare la classe di mio figlio che entra nell'ultimo anno prima delle elementari. con noi, vanno per dati di fatto e con le maestre fanno mobbing per creare 2 posti liberi per due educatrici amiche loro. abbiamo scritto al sindaco di Milano due giorni fa ma per ora nessuna risposta. ora ci stiamo orientando verso i media. minacce e omertà continuano. non so se potete aiutarci in qualche maniera, se volete possiamo inoltrarvi il testo inviato al comune. resto in attesa grazie
giuliano cingoli

Giuliano Cingoli 13.06.12 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Nella risposta a Severgnini si cita il programma del movimento, che sarebbe pubblicato sul blog Grillo. Scusate, non lo trovo. Dov'e?

Ruggero concone 13.06.12 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe ho letto la tua intervista sul Fatto e sono grandi linee d'accordo quasi su tutto e credo che sulle cose dove non sono d'accordo ci stai lavorando, almeno così sembra da ciò che hai detto, ed è proprio su questi punti che mi permetto un consiglio. La democrazia diretta è bellissima ed è vero che chiunque del popolo è sempre meglio di chi c'è ora però non è il caso di passare dalla padella alla brace nel senso che diventerebbe troppo faragginosa anche con i più moderni mezzi tecnologici anche perchè nei cittadini c'è molta ignoranza sia di cosa dice la costituzione sia perchè è molto condizionata ancora ideologicamente. In Italia ormai nessuno più si accorge perchè nel tempo è stata anestetizzata con i giochetti del cambio nome o con esci dalla porta e rientri dalla finestra, che domina un Comunismo democratico che ha portato lo stato (partiti) ad entrare in qualsiasi meandro della vita privata e a sfruttare il capitale solo per mantenere gente che non fà nulla e che chiede costantemente allo stato di risolvere il proprio problema del lavoro. Come avrai visto anche i tecnici prima hanno dovuto pensare a tassare per le pensioni poi a tassare per i cassaintegrati poi a tassare per garantire i stipendi a tutto lo stato poi a tassare per gli esodati poi a tassare per i terremotati e al momento di trovare i soldi per il gl'imprenditori che sono gli unici a procurare lavoro non ci sono più coperture!!!! Quindi caro Grillo ricordati che viviamo in una democrazia inconpiuta dove una dittatura "il Comunismo" ancora non è apologia di reato purtroppo! Questo ti faccia riflettere per creare la tua classe dirigente altrimenti tra suicidi e fughe dall'Italia la merce rara chiamata imprenditori non esisterà più......e allora chi li mette nel carrozzoneStato i soldi per mantenerlo??? Medita Beppe medita

Fabio Forcina 13.06.12 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Sinceramente nutrivo una certa stima (in modo assolutamente relativo) per B.S., ma con questa uscita si è mostrato per quello che è, attacca chiunque possa ledere un suo privilegio, come tutti i politici del resto.
Grande Beppe Grillo(parlante).

gerardo salerno 13.06.12 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Si si, continuassero a sparare su M5S, continuassero a sputargli addosso, così mi convinco sempre di più a votarlo alle prossime politiche, ... :)
vi voterò sicuramente e come me tanti tantissimi amici e conoscenti stanchissimi della politica e dei partiti italiani ... evviva il Movimento!

Alberto Franzelli 13.06.12 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
non hai risposto a Santoro e Travaglio ed invece rispondi a Severgnini? Ti sono state dette le stesse cose anche a servizio pubblico.
Devi ancora dimostrare che sei uno diverso da tutta la mandria, capito?

Carlo Giordano Pancaro, Boston Commentatore certificato 13.06.12 05:36| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Beppe, hai risposto come si deve a quel pseudo giornalista- scrittore, servo della partitocrazia italiana. Questa gente non sa leggere, altrimenti non si capisce come possa non conoscere il programma del Movimento 5 Stelle! Ma sanno leccare per bene il sedere dei soliti noti! Anche dall'altra sponda dell'atlantico. Pensa a quanta paura devono far fronte: hanno persino cominciato a ripetere cose che tu predichi da anni! Pensano forse di confonderci, i nostri bravi politici? Credono che rifacendosi il trucco promettendo tagli al numero dei parlamentari e vietando la candidatura ai loro amici ladroni noi ci si dimentichi delle loro facce? O che scrivendo qualche irriverente articolo su testate prestigiose possano infangarci? Vai avanti così Beppe: vedrai che li mandiamo tutti a casa. Grazie per la speranza che infondi alle nuove generazioni
e per l'impegno instancabile che dimostri quotidianamente. Michele.

michele b., mirano Commentatore certificato 13.06.12 03:56| 
 |
Rispondi al commento

Savergnini gia' il tuo nome Beppe lascialo a Grillo che per te e' in piu'. A riguardo di Twitter e facebook capisco la tua invidia al risultato di Beppe Grillo sui Network. Allorche' incomprensibile il tuo paragone di Grillo a un dittatore associandolo a Munsolini. Certo che con questa tua sparata non capisci l'Italiano.

Marcello Grando 13.06.12 01:10| 
 |
Rispondi al commento

SE ci pensate è una FARSA...

IL Financial Tomes è la "Cattedrale" del potere FINANZIARIO mondiale, quello che ha mandato Monti a sepopellire l'italia per consegnarla MORTA e STUPRATA nelle mani dei finanzieri che la acquisteranno per due centesimi.

La mafia è serva della Politica, che a suo volta è serva della Finanza.
Prima "comandava" (si fa per dire!) berlusconi (ricattabile dalla mafia, quindi servo di un servo (la mafia), di un servo (la politica), di un PADRONE (la Finanza.
Un "servo di terz'ordine.
Ora abbiamo fatto CARRIERA: siamo proprietà di un SERVO (monti) di PRIMO ordine (ruisponde direttamente al PADRONE-Finanza.

E quel coglione di Severgnini e quell'ingenuotto di Grillo dove vanno a "regolare i loro conti"?

PRESSO IL FINANCIAL TIMES!!!
CIOÈ PRESSO IL TEMPIO DELLA FINANZA!

Pensate i Padroni le risate che si sono fatte!

ME LI IMMAGINO!

"HAI VISTO QUEI DUE POVERACCI CHE SE LE DANNO DI SANTA RAGIONE, E FANNO LO SPETTACOLO PER NOI! MENTRE NOI LI INCULIAMO TUTTI E DUE E LORO... SI MENANO FRA LORO!"

E GIU' A RIDERE DI GUSTO!

SE ci pensate è una FARSA...
ma io non riesco a ridere...

Fabio Castellucci Commentatore certificato 12.06.12 20:27| 
 |
Rispondi al commento

Non entro nel merito, ma se proprio si doveva rispondere al FT, possibile che non ci fosse nessuno in grado di scrivere in un inglese decente e un po' meno maccheronico?

Federico 12.06.12 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe nella risposta al Financial Times tu dici che il M5S ha come obiettivo lo sviluppo di una vera democrazia e che lo spirito può essere riassunto in due parole; trasparenza e partecipazione.
Perchè non provi a spiegare dal tuo punto di vista la questione del "microscopio".

Ciao e grazie

Accaino Mauro
Via Paganini 13/7
Pozzuolo del Friuli (Udine)


Mauro Accaino 12.06.12 18:16| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, ogni giorno mi cade un mito. Pazienza, Beppe Severgnini, mi piaceva, se non altro perchè non aveva spocchia, perchè ha maturato esperienze in vari paesi e perchè mi sembrava abbastanza comico, a differenza di tanti altri come Eugenio Scalfari, Gustavo Zagrebelsky etc. che hanno vissuto molto bene nelle "trame" delle nostre Repubbliche, ma non sono mai riusciti a catturare la simpatia della maggioranza degli italiani. Severgnini, anche se simpatico per me si associa a questa splendida compagnia, però nell'ipocrisia continuano a vivere bene. Ciao Beppe non ti curar di loro, andiamo avanti, Antonino Cangialosi.

antonino cangialosi 12.06.12 15:56| 
 |
Rispondi al commento

Caro Premier,
mi spiega Lei, e tutti quelli come Lei compresi i suoi colleghi di Bruxell, personaggi da 20000 euro al mese..., dove trova il coraggio e la spudoratezza di continuare a chiedere SACRIFICI agli Italiani , a quelli dei 900 - 1100 euro al mese, ai precari senza futuro o peggio ancora a chi e' senza lavoro ????

Lei, caro signor Premier non eletto, chiede sacrifici per salvare che cosa ? ...... le banche ?...... o tutto quel sistema economico-finanziario marcio che ci ha portato a questo punto e del quale Lei ne fa pienamente parte !!!!!!!!!!!!!!!!!

Lei si che ha una gran bella faccia tosta !!!!!!

MA FINIRA', OOOOOOO SE FINIRA' !!!!!!!!!!!!!!!!!!

Vincenzo.

vincenzo la rizza 12.06.12 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Allora! Bisticciare verbalmente è inutile ... 35 anni di DC + 20 anni di cabarettismo berlusconiano, per un totale di oltre 55 anni! E non basta per capire? ... ragazziiii se si va avanti così io in italia non ci torno neanche da cadavere! Paragonare Grillo a Mussolini? Ma siete matti?

Elio G., Toronto, Canada Commentatore certificato 12.06.12 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Non dobbiamo dimenticarci che cosa è il financial times: è il megafono del covo di ladri di wall street, la fonte della causa del disastro finanziario degli ultimi 12 anni. Non c'è niente da spegare a questi: forse non hanno capito che nel momento in cui il Movimento entrerà in Parlamento voterà per dismettere le basi americane in Italia, per annullare i contratti di acquisto di mezzi e armamenti con gli americani, ecc. quindi l'esatto contrario di come il governo italiano di oggi e di ieri si è comportato con questi imperialisti. Che non pagano mai i loro errori ma sono molto bravi a mettere il naso e non solo negli affari degli altri. Questo discorso vale anche per i loro cugini, gli anglosassoni. Boicottate i prodotti americani, fate turismo in altre parti del globo, ecc. Noi siamo a credito rispetto questo paese che in fondo più che ammirazione per la cultura italiana cova un'invidia profonda che sta venedo fuori cercando di farci collassare. Quando la cittadinanza italiana diventerà consapevole che gli americani sono diversi da come per decenni ce li hanno propinati allora farà un salto in avanti. Per ora i fascisti sono loro, i drogati sono loro (denaro, medicine, cocaina, crack, ecc), i cippati presto sono loro, che cosa abbiamo da imparare da una popolazione così? Impariamo che i veri americani, gli indiani sono stati trucidati e ghettizzati come sta avvenendo per gli indios mapuche.

thomas pozzo, torino Commentatore certificato 12.06.12 14:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo il periodo ed ubriacatura delle elezioni, volevo fare alcune considerazioni che riguardano anche questo post.
Si rinfaccia a Grillo di essere troppo padre padrone del blog e delle scelte del movimento.
Personalmente penso che ci voglia qualc'uno non candidato e interessato economicamente che possa vagliare la posizione degli eletti e l'attuazione del programma. Se proprio vogliamo che non sia solo Grillo, si allarghi ad una cerchia ristretta di persone fidate la vigilanza sui valori del movimento.
Dico questo perchè con l'aumentare dei consensi e percentuali di votanti, ci potremmo poi trovare dei possibili candidati o eletti che non corrispondono ai canoni da noi richiesti.Molto meglio avere delle persone fidate che possono dare l'aut aut per tempo, che trovarsi poi a dover riparare i danni fatti da elementi non all'altezza o in cattiva fede.
Capisco che ci possano essere anche degli errori, ma rispetto a cosa abbiamo visto in questi anni, ritengo che sia molto più importante e nacessario togliere il palo dall'occhio che non cercare la pagliuzza.

adriano 12.06.12 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Se come dicono
che il Beppe di Genova è come Benito mussolini
da Predappio, non sanno quello che scrivono altrimenti non ci sarebbero attacchi di nessun tipo
Io vorrei che ci fosse un pò di pugno duro, in modo che questi politicanti, ladri, furbetti, amici degli amici, inquisiti, condannati, etc proverebbero cosa vuol dire lavorare e sudare in un campo di lavoro

giampaolo 12.06.12 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe e cari amici del Movimento 5 Stelle,

anche io esprimo solidarietà al Movimento che si riunisce intorno a questo blog online contro la cattiva informazione dei maestri di turno.

Anche io sono tra i volenterosi cittadini italiani che hanno fatto la fila davanti ai banchetti per la raccolta delle firme delle leggi di iniziativa popolare per un "parlamento pulito" e per l'azzeramento dei finanziamenti pubblici ai giornali.

Anche io mi sento defraudato da questa classe di politicanti che non vogliono abbandonare i posti di comando. Per loro i cittadini e la cittadinanza sono il "popolo sovrano" soltanto nelle parole vuote.

Volevo segnalare a tutti gli amici online il "taglio" dell'ultimo periodo della lettera di risposta di Beppe al Financial Times operata sul Corsera online, la frase nella quale conclude scrivendo:

"In futuro spero di leggere sul suo prestigioso giornale articoli più qualificati ed obiettivi sulla politica italiana."

Forse agli scriventi sul prestigioso quotidiano italiano non piaceva il finale di lettera di Beppe. Forse non hanno compreso cosa voglia dire il riportare una notizia per intero, senza tagli di varia opportunità.

Avanti così. Forza M5S!!!

Marco

Beppe Grillo, Genova, Italia"

Marco D., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.06.12 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno diceva, TANTI NEMICI TANTA GLORIA.
ATTENZIONE PIU' CONTIAMO NEL PAESE E PIU' PAURA FACCIAMO E ALTRETTANTA NE DOVREMO AVERE, NON SCORDIAMOCI CHE L'UNICI TERRORISTI DAL TEMPO DEI ROMANI SONO STATI I BR, NEANCHE IL FASCISMO E' RICORDATO CON TANTO ODIO, E DI PIAZZA FONTANA, BANCA DELL'AGRICOLTURA ECC. ECC. ECC. SEMBRA CHE NON SIANO ESISTITE SE NON NELL'IMMAGINAZIONE MENTRE FALCONE E BORSELLINO SI SONO SUICIDATI. ATTENZIONE NON VIVIAMO IN PAESE PROPRIO TRASPARENTE DOVE LA GIUSTIZIA E' UN VALORE RICONOSCIUTO DA TUTTI. STIAMO ATTENTI

Marco V., Pistoia Commentatore certificato 12.06.12 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, ti supplico: STAI LONTANO DAI MEDIA DI REGIME!
severgnini è uno sparacazzate, uno di quelli che è di sinistra quando gli tira il culo. Come moltissimi del resto (Ferrara, Luguori, Cicchitto et alias docent). Lasciali cuocere nei loro fanghi, lascia che la gente finisca di mangiare la foglia...speriamo anche con le forze alternative di altri paesi di fare a pezzi questo capitalismo di stramerda

renato medini 12.06.12 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Il modo il cui il Corriere della Sera riporta la notizia della risposta di Grillo al FT è tutto un programma...

http://www.corriere.it/politica/12_giugno_11/grillo-severgnini-financial-time-ft_dfc4d0b2-b3aa-11e1-a52e-4174479f1ca9.shtml

In mezzo alla notizia (riportata fedelmente) c'è tutto un contorno di elementi visivi : 1) una dichiarazione della nipote del Duce (con video e foto: era proprio così importante la replica della nipote del Duce?) 2) due foto affiancate a sinistra Grillo con una faccia da pazzo (essendo un comico è facilissimo trovare simili facce, che inserite in un contesto serio sono devastanti..) a sinistra il Duce, del quale pure esiste un vasto repertorio di facce da pazzo, ma la foto qui mostrata è assolutamente decorosa...

Za Stalinu 12.06.12 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Essere giudicati come Benito non deve essere un offesa anzi un onore,si ha sbagliato certe cose ma chi non lo ha fatto.ricordiamoci solo che ha costruito un Italia in 20 anni dalle pensioni all'inps ENI bonifiche case popolari etc.e ora stiamo distruggendo tutto.....comunque Beppe vai avanti non mollare io ti stimo

Angelo Bonardi 12.06.12 11:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il dialogo con gli inglesi non è mai stato semplice; ma non credo possa essere un ottimo motivo per definire Benito Mussolini un dittatore. Beppe, il caldo ti sta dando alla testa?

Mauro Zampini 12.06.12 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Severgnini, sei davvero un'idiota spettacolare, se dovessi fare una statua al vero idiota, ti farei un calco.

Ho avuto la sfortuna di sentirti alcune volte, e solo la tua pura ignoranza, presunzione, arroganza, ha fatto si, che incuriosito, con pena ti sono stato a sentire.

Comunque sia, ben vengano a mostrarsi questi parassiti; sempre più fanno capire che è ora che si tolgano dai coglioni.

Severgnini, solo dirti che le zecche sono più intelligenti di te.

michele g., cuneo Commentatore certificato 12.06.12 11:19| 
 |
Rispondi al commento

in questo marasma d'intenzione di proliferare di partiti nuovi,il m5s deve rimanere neutro fino alla fine, nessuna alleanza.
La cosa ridicola che tutti hanno paura che tutti stanno cercando di imitare, rimischiare le carte, ma alla fine son sempre le stesse facce, più ridicolo ancora è che sanno vedono ascoltano, ma non fanno nemmeno un passo indietro, non si mettono nemmeno una mano sulla coscienza, ovvero non parlano mai di ridursi di qualche euro il loro stipendio, di lasciare i soldi dei finanziamenti, di annullare le provincie , etc etc............

f d., teramo Commentatore certificato 12.06.12 10:03| 
 |
Rispondi al commento

i giornalisti in questo paese non sono altro che sudditi-scrivani (di partiti) come forse non si vedevano dal tempo dei faraoni. hanno paura e lo sanno bene che nel momento in cui il M5S metterà piede in parlamento il finanziamento ai loro giornali spazzatura sarà solo un ricordo.
a dimenticavo...signor severgnini, vada pure a fare in culo.

gianluigi t., perugia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.06.12 09:56| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

tutti poteri stanno attaccando il M5S e Grillo in modo generico evitando di entrare nel merito del programma, del progetto, delle lotte che si stanno facendo per la gente italiana.
Credo che gli attacchi fatti fino ad oggi siano solo l'inizio e saranno sempre piu' forti e cattivi, è assolutamente vitale che tutte le persone che rappresentano il movimento siano specchiate e con onorabilita' inattaccabile.
Grazie Peppe !!

fabrizio c., veroli Commentatore certificato 12.06.12 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Il sistema statuale basato su tasse, burocrazia non è compatibile con una tassazione ragionevole e equilibrata. Il male moderno è essenzialmente questo, aggravato dall'occupazione partitica degli apparati burocratici dello Stato. La riduzione del peso organico delle burocrazie comunali, Regionali, Statali è la condizione fondamentale per il ritorno alla libertà della persona e La libertà è strettamente legata al livello di pressione fiscale: essa non esiste senza libertà economica e possibilità di controllo dei cittadini sul livello di tassazione e spesa.
ALCUNI PUNTI PER UN SANO CONTROLLO DELLA LIBERTA':
1- SEPARAZIONE DEL POTERE DI SPESA DAL POTERE DI TASSAZIONE(se chi tassa è anche chi spende, la spesa prevarrà sempre producendo oppressione fiscale)
2- DAL PUNTO 1 DERIVA IL PUNTO 2; STRUMENTO DI CONTROLLO DEL LIVELLO DI TASSAZIONE. REFERENDUM, COME AVVIENE IN SVIZZERA, IN MATERIA DI TASSAZIONE E SPESA, CHE VUOL DIRE ABROGAZIONE DI PARTE DELL'ART. 75 DELLA ATTUALE COSTITUZIONE CHE PREVEDE IL DIVIETO DI REFERENDUM IN MATERIA FISCALE E DI SPESA(i cosidetti padri costituenti, da grandi furbacchioni, si sono tenute le mani libere in fatto di denari, mentre la hanno riempita di tanti altri bei diritti altisonanti)
3- LIBERTA' VUOL DIRE ANCHE RISERVATEZZA SULLA PROPRIA RICCHEZZA; DA QUI' DERIVA LA NECESSITA' DI RIPRISTINO DEL SEGRETO BANCARIO E DI OGNI SCHEDATURA DELLA RICCHEZZA INDIVIDUALE(se chi governa conosce quanti soldi possiedi, troverà sempre un sistema per appropriarsene)
UN COMPLETO CAPOVOLGIMENTO RISPETTO AI RAPPORTI DI POTERE ATTUALE DOVE LO STATO IMPOSITORE E CONTROLLORE LA FA DA PADRONE IN OGNI MOMENTO E ASPETTO DEL VIVERE ECONOMICO DI OGNUNO DI NOI. LIBERTA' E' LA PAROLA ALLA BASE DELLA FELICITA' E RISIEDE DIRETTAMENTE NEL PORTAFOGLIO DI OGNUNO.
IL M5S A VUOLE SEPARARE I PARTITI DAI DENARI...UN TIMIDO INIZIO SULLA GIUSTA VIA.

johann Gossner 12.06.12 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Willer,
non è che cerchi casa?
domenico

domenico musci 12.06.12 09:18| 
 |
Rispondi al commento

Severgnini fa parte di una casta bisognosa di restyling più di quella dei politici di mesriere.
L'altro giorno, venerdì, ho letto su Italia Oggi a pagina 2 un articolo di Sergio Luciano, che concludeva dicendo che dopo i disastri del Pdl a Parma ha fallito anche Pizzarotti. In questi pochissimi giorni il neo-sindaco a stento avrà imparato che autobus prendere per il municipio.
La casta dei giornalisti tace da 60 anni su tanti scandali del regime e gli intrallazzi finanziari degli editori, si occupa di sociologia, tant'è che di Grillo ha dovuto parlare il "Time".
Per farli rinsavire dovrebbero fare a meno dei finanziamenti pubblici ai grandi gruppi editoriali, e ai giornali di partito, diretti e indiretti (carta, telefoni, ecc.)andrebbero conservati per i piccoli giornali in cooperativa per il pluralismo.
Essendo tutti servi di Stato, escort, è logico che devono scrivere queste stupidaggini. Apposta i giornali italiani stanno dimezzando le diffusioni (i dati che dicono diversamente sono truccati), il mio edicolante è disperato, certi giorni restano tutti invenduti (lo dice anche Pansa da anni).
Il web serve anche a relativizzarli e svelare la disonestà intellettuale. Ciò che dice Severgnini è il pensiero dei grandi gruppi editoriali, contigui al regime e i suoi partiti in agonia. Secondo me andava sfumato, gli si è dato troppo peso.
Ma può essere un brutto segnale di un tentativo di criminalizzazione del M5S e del suo leader.
Come diciamo qui in Puglia, Salento, area taranta-barocco: occorre aprire gli occhi.... Francesco Greco

Francesco Greco 12.06.12 09:11| 
 |
Rispondi al commento

Who is beppe servegnini?
is a servant of the party system as all the journalists here in Italy!

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 12.06.12 09:04| 
 |
Rispondi al commento

insomma, anche al sig. (si fà per dire) Severgnini, che sembrava un simpatico giornalista/scrittore che andava a punzecchiare di qua e di la le magagne degli italiani da fastidio M5S. Si sono comperati anche lui!!!!! Oppure è sempre stato un venduto visto che i politici gli pagano la parcella???
Poco cambia! L'importante è capire chi fà parte della feccia di questo paese. Anche lui, che sembrava in fin dei conti una mente brillante, è caduto nella trappola...... e alla fine si è rivelato per quello che è!!!!!
Manca poco e poi......calci in culo!!!!

gigio b. Commentatore certificato 12.06.12 08:58| 
 |
Rispondi al commento

Gustavo Zagrebesky: “in Italia è a rischio la Democrazia”.

Ecco un’altro fenomeno, che vede a rischio qualcosa, che in Italia non esiste da almeno 40 anni.
Certo, quando venne nominato (da Scalfaro nel 1995) Giudice della Corte Costituzionale, o quando ne divenne Presidente (2004), Lei riteneva di vivere, al contrario della stragrande maggioranza dei cittadini italiani, in un mondo “perfetto”.

Oggi, in una fase di grande "consapevolezza", Lei ci vuol far credere che Beppe Grillo, potrebbe essere fonte di rischio, per la nostra Democrazia.
Vede Dott. Zagrebesky, quello che oggi Grillo sta veramente mettendo a rischio, sono principalmente quei poteri forti, che tanto hanno concesso a Lei ed al suo amico Carlo De Benedetti, ma che tanto male hanno fatto al nostro Paese.

gianfranco c., cosenza Commentatore certificato 12.06.12 07:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo che grillo é un discreto istrione...

Cap. Ndonio Bottiglione, Caserma Pallei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 12.06.12 06:12| 
 |
Rispondi al commento

Grillo é o non é un istrione ?

Il suo blog é o non é un blog di squadristi ?

La sola differenza é l'etá...Grillo é un pó stagionato, ma come il duce controllato dai poteri forti...

Cap. Ndonio Bottiglione, Caserma Pallei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 12.06.12 06:09| 
 |
Rispondi al commento

Sinceramente trovo condivisibile l'articolo di Severgnini. La rappresentazione che dà del Movimento cinque stelle probabilmente vi piacerà tanto quanto piaccia ai politici la vostra rappresentazione dei partiti.
Due posizioni corrette, da una parte la partitocrazia, dall'altra il populismo e le risposte semplici. Con Parma si avrà un banco di prova della capacità del moV di riuscire a risolvere problemi.

Marcello C 12.06.12 03:01| 
 |
Rispondi al commento

ritengo,nonostante apprezzi molto Beppe Severgnini,che il suo accostamento perlomeno sia fuoriluogo.
La preoccupazione che corre quando si crea un vuoto di potere è legittimo,tuttavia nel caso italiano come riporta la risposta del signore Grillo,è corretta.
Si è fatto portavoce e fondatore di un movimento che intende nei suoi punti cambiare l'inerzia mortifera degli ultimi 30 anni.
Ciò sta avvenendo a cuasa della crisi dei partiti,i quali hanno dimostrato di non avere soluzione e di essere diventati un autentica CRICCA POST SOVIETICA(di destra e sinistra).
Se il movimento manterrà i suoi punti e riuscirà a gestire uomini e donne entro le regole che si è dato-cosa difficile conoscendo la natura umana nonchè quella italiana degli ultimi anni volta alla corruzione,al maneggio,al personalismo,all'isteria..si potrà fare qualcosa per questo paese.
nessuna eccezione alle regole,nessun compromesso con quanto promesso,sarà un successo dei cittadini volentorosi..
MERITOCRAZIA,PULIZIA,RICAMBIO,ZERO CONFLITTO DI INTERESSI,TRASPARENZA BILANCI E CONFLITTI INTERESSI.rICERCA DELLA SOLUZIONE al di là degli schemi vetusti della schema politica partitocratico.
SPERIAMO CHE I PRIMI SUCCESSI non diano alla testa !!


sebastian balbo Commentatore certificato 12.06.12 02:56| 
 |
Rispondi al commento

Certo che i politici, che io ascolto molto, perchè a me piace la polemica, danno davvero l'impressione di innervosirsi appena sentono il nome di Grillo ! Cominciano davvero ad aver paura che fra qualche mese non godranno più di tutti quei privilegi che fanno dire loro quello che diceva Gaber "lei non sa chi sono io!". Pero' questa cosa sarà una grande cosa se tutti questi che hanno rovinato l'Italia saranno mandati a casa per sempre e che non siano rimpiazzati dai loro pari che sarebbero anche più voraci dei loro predecessori: bisognerà cambiare questo modo di governare rivoltandolo come un calzino ! Dunque per rispondere alle critiche che i politici attuali sull'inconsistenza del movimento cinque stelle, bisognerà che Grillo e i suoi amici partoriscano un programma ancora più esaustivo da dare in pasto a questi signori che in fatto di parole(mai seguite dai fatti) sono senz'altro dei campioni !

Bruno Marioli 12.06.12 01:59| 
 |
Rispondi al commento

Severgnini, basta leggere anche uno solo dei suoi libri per capire di che tipo di giornalista parliamo....
scrive libri di viaggi che hanno meno valore di una guida per turisti...
avevo una mezza idea che era una persona mediocre adesso ne ho la certezza ..

Enrico Zanchetti 12.06.12 01:44| 
 |
Rispondi al commento

ecco perchè Grillo,ti sei incazzato come una iena con Pizzarotti,porgendo il fianco a pesanti critiche..

ovviamente nessuno dirà il vero motivo del perchè la finanza ti sta avvisando che il tuo movimento sta uscendo dal seminato..
diranno le cose più cretine e false..come loro solito..come quando ammazzarono Moro (prima lo avvisarono scrivendo pochi giorni prima del sequestro di Moro,criticando la politica popolare di Moro ''la commedia è finita'' e si vedeva nello sfondo un cappio)

le motivazioni addotte alla uccisione di Moro da parte dei servizi segreti italiani ed USA
furono tanti,ma il motivo principale è lo stesso che riguardò l'uccisione dei 4 presidenti USA..
ossia l'aver cercato di riportare allo stato la sovranità monetaria(ossia emissione di moneta)
le 500lire di carta Mercurio ed Aretusa furono il primo tentativo(da 60anni)dello stato di stampare moneta cartacea..il tentativo fu soffocato nel sangue..uccisione di Moro ,contestualmente eliminazione di Leone(i radicali crearono un falso dossier diffmatorio per colpirlo,dopo 20anni gli hanno chiesto scusa)ed infine la scomparsa nel nulla del genio economista Federico Caffè che aveva teorizzato e poi messo in pratica la soavranità monetaria ..
i tre collaborarono insieme a quel progetto e pertanto furono uccisi..
ovviamente nessuno ne parla..

purtroppo Grillo è dura..
e non puoi accontentari di cacciare i politici,anzi a questi banchieri gli fai un favore..
se ti accontenti di questo il tuo partito non ha senso di esistere..puoi tornare a fare il comico..

però è chiaro che se punti alla sovranità monetaria..allora rischi..come Haider,come i suddetti,come i 4 presidenti USA..
oppure come Bossi,creeranno uno scandalo ad hoc magari basandosi su errori scorrettezze o piccoli reati che in un movimento grande ci possono essere
(come nella lega)per far fallire tutto..

sei invece rimani solo sull'onda antipolitica(come stai facendo )avrai la strada spianata se taciterai il movimento!

Vediamo se ho ragione!

angelo baratti 12.06.12 01:30| 
 |
Rispondi al commento

caro Grillo,vedi?
non appena qualcuno del tuo movimento inizia a parlare si stampare monete locali(Pizzarottifacci caso nessun media lo intervista più da quando ha parlato delle monete locali e di come non pagare i debiti derivati di Parma ai banchieri)che sottrarrebbero ai banchieri ed alla finanza internazionale il signoraggio e la sovranità monetaria(ossia indebitare gli stati e quindi riccattarli poi con lo spread!)
ecco che i poteri forti ,che fino ad oggi non ti avevano mai criticato,manco quando hai vinto a Parma,oggi ti voltano le spalle pubblicando l'infame intervista del servo dei poteri,Servegnini!

Hai detto di tutto,di arrestare i politici,di uscire dall'euro..ed i mercati(financial times)ti hanno intervistato senza neanche una critica..
anzi finchè stai li a dare addosso ai partiti gli fai un grande favore..cancellare PDL e PD in un solo colpo..e poi all'ultimo avrebbero messo un loro funzionario,monti o altri..
quando dici di uscire dall'euro e che per 4-5anni sarebbero lacrime e sangue(dando per scontato il pagamento del debito che aumenta del 20-30% come i mutui con le banche!)i banchieri italiani ed internazionali godono..
perchè intanto difendono i loro asset che sono in dollari..e soprattutto non perdono i loro investimenti miliardari in titoli di stato italiani..nè viene messo in gioco la sovranità monetaria delle banche..

tu questo lo sapeve benissimo ecco perchè hai sempre evitato(da quando Casaleggio,il tuo editorie, è in affari come Jp Morgan tramite la Enamics)di parlare di signoraggio e mai proposto di non pagare il debito pubblico alle banche(debito costituito contro la legge quindi illegale)

Pizzarotti ha proposto monete locale quindi non emesse dalla banca centrale privata e quindi esente da debito e da signoraggio dei banchieri..
ecco che ci hai litigato(sono questi i veri motivi altrochè!)e difatti il mondo finanziario di sta voltando le spalle..per farti capire che quella è una strata vietata..
i media hanno oscurato pizzarotti!

angelo baratti 12.06.12 01:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Premetto che sono tornato in Italia pochi mesi orsono dopo 43 anni all'estero. Ho letto l'articolo di Severgnini e comprendo le sue reazioni - non e' casuale che il sistema cerchi di proiettare M5S come "populismo 2.0" - la loro unica difesa e' di proiettarne un'immagine non compatibile con la sobrieta' e rigore strutturale ritenuti necessari a chiunque abbia ambizioni di "governo".

Mi permetto pero' di farle notare che la qualita' della traduzione in Inglese non era sufficente per un'articolo del FT. Questa non intende essere una critica ma un'avviso perche' tali opportunita' non vengano sprecate, o peggio - perche' una mancanza di finezza di linguaggio non finisca per diminuire il valore del messaggio, e cosi' sottilmente rafforzare l'immagine di M5S proposta nell'articolo di Severgnini.

Se il movimento avesse bisogno offro volentieri i miei servizi per traduzioni o edizioni. Potete contattarmi via email.

Un caloroso augurio di buon lavoro!

Marco Menato 12.06.12 01:13| 
 |
Rispondi al commento

@ Albert. A. La Tobin Tax penalizzerà sicuramente i piccoli risparmiatori e i piccoli traders. Le grandi banche d'affari troveranno il modo di bypassare il problema nel caso la tassa sarà messa, come sembra, solo in alcuni stati dell'Europa (la Gran Bretagna ha già detto che non la metterà mai). Se poi vogliamo parlare del fatto che le grandi banche coi loro comportamenti spregiudicati hanno danneggiato economie intere quello e' un altro discorso. Ma un piccolo trader come me che fa questo in maniera professionale con quantità irrisorie e che non possono di certo influenzare il mercato che male ti fa? Volete togliere di mezzo la "speculazione "? Va bene ma allo stesso momento eliminiamo cortesemente anche tutti gli esercizi pubblici che possono vendere alcolici e tutti i tabaccai che vendono prodotti ben più dannosi per la salute! Ah già che ci siamo chiudiamo anche sale da gioco e casino' posti dove ben sai la gente si rovina finanziariamente.

Andrea T., Rapallo Commentatore certificato 12.06.12 01:12| 
 |
Rispondi al commento

Dopo aver letto questo post sono andato leggere Il Messagero.it, un chiaro esempio di informazione di regime. Tutto viene fatto passare come la risposta di Grillo al financial times e non come una replica ad un mentecatto. Il popolo di internet sa per loro sfortuna leggere e non ha bisogno di ulteriori conferme che i contributi ai giornali andrebbero immediatamente tolti.

Giordano Massaro 12.06.12 00:53| 
 |
Rispondi al commento

Severgnini vuole prendere il posto purtroppo vuoto lasciato da Luciano de crescenzo non ne è all altezza e una mezza tacca che si atteggia a intellettuale non è per giunta neanche originale e un cialtrone che difende la posizione raggiunta la bocca c'e là più per mangiare che per altro

Riccardo Garofoli 12.06.12 00:04| 
 |
Rispondi al commento

http://unsostegnomorale.altervista.org/

Andate qua e sfogatevi

marco Ranica 12.06.12 00:01| 
 |
Rispondi al commento

bla bla bla bla bla sono queste le risposte che vuoi?

ERMINIO P., livorno Commentatore certificato 11.06.12 23:55| 
 |
Rispondi al commento

Azz, ho dimenticato il link XD http://sorrisorevolution.blogspot.it/

Piero F., Ceglie Messapica Commentatore certificato 11.06.12 23:14| 
 |
Rispondi al commento

Sul mio blog praticamente personale (mai fatto leggere a nessuno) il mio commento. Se vi va andate a leggere, grazie. In sintesi dico a severgnini V

Piero F., Ceglie Messapica Commentatore certificato 11.06.12 23:13| 
 |
Rispondi al commento

Sai quando apri il frigo e lo vedi vuoto e dici porca puttana in un inglese corretto e' molto piu' fico

ERMINIO P., livorno Commentatore certificato 11.06.12 23:10| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra chiaro che questo giornalista che non ho mai sentito è senz'altro al soldo della politica attuale corrotta,non si può spiegare diversamente.

walter p. Commentatore certificato 11.06.12 23:10| 
 |
Rispondi al commento

Beppe scrivi una lettera di ringraziamento a Severgnini e non preoccuparti: ormai ogni tentativo di delegittimare è come cercare di spegnere il fuoco con la benzina!

Paolo Z., Tezze sul Brenta Commentatore certificato 11.06.12 23:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il britannico Beppe Severgnini? Ma scusate, da uno che dileggia da anni il popolo e la italica cultura con libri come "Italians", oppure "Il giro del mondo in 80 pizze",che cosa vi potevate aspettare?
Per la severa educazione che mi è stata impartita dal tutore, per una certa ed innata padronanza dell'italiano, oltre ad essere un raffinatone, sono anche un esteta della lingua; ho quindi volutamente utilizzato il termine "dileggiare" anzichè scrivere che:"DA ANNI PRENDE ESPLICITAMENTE PER IL CULO GLI ITALIANI!"

Probabilmente anche gli inglesi sono preoccupati di come sta andando la politica in Italia(mi riferisco ovviamente al Beppe-fenomeno)e hanno attivato con il telecomando il "nuovo" Barzini jr per vedere che effetto che fa.

Ricordate la campagna diffamatoria intentata negli anni '40-'50 dalla rete di testate giornalistiche anglofile denominata "packet"? Ecco, tempi nuovi, tempi diversi, tempi duri per la politica, ma tattiche provocatorie vecchie di 70 anni per vedere chi reagisce e si indigna di più in Italia.
La mia risposta: uahahahahahahahaha!.
Fossi stato in Grillo, non avrei degnato di replica il FT, limitandomi ad un commento ironico sul suo blog. (Beppe, mea, sistema un pò l'inglese, perchè a occhio e croce la tua replica mi sembrava un pò del tipo: "mea, dze pen is on dze tebol, belìn" (eheheeh!:-)).
Comunque, tornando al nuovo anglofilo barzini giunior dei miei gabbasisi, lo sapevate che nel settembre 2001 la regina d'Inghilterra gli ha conferito il titolo di Officer (of the Order) of British Empire (source: wikipedia, obviously). Andate a vedere chi ha ricevuto questa onorificenza e vi farete un'esatta idea di chi è e chi rappresenta in Italia (mhhhh. ;-<) il dottor Giuseppe Severgnini; ah dimenticavo, quanto si parla dell'onorificenza ricevuta, sembra sempre molto imbarazzato e tende a cambiare discorso..(eheheheh)

PS.:Secondo,Voi, visto come vanno le cose, fra un pò sarà meglio imparare l'inglese o il tedesco? Oppure il cinese? Ciao.Volate alto

Falchetto Libero 11.06.12 22:52| 
 |
Rispondi al commento

Va incoraggiato tutti vanno incoraggiati politici locali nazionali giornalisti supini lecca culo nani e ballerine li devono provocare stasera a Bersani come gli hanno nominato grillo ha perso la testa e un po' di voti avanti cosi fino alla fine

Riccardo Garofoli 11.06.12 22:52| 
 |
Rispondi al commento

Severgnini scrive Bersani parla e il movimento cresce meno male

Riccardo Garofoli 11.06.12 22:47| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti ma che bellarticolino b severgnini ! Severgnini? Senti? Prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr!

Gio P Commentatore certificato 11.06.12 22:42| 
 |
Rispondi al commento

in Italia CI SONO I GENI CHE VANNO ALL'ESTERO e i finti geni che rimangono invertiamo la tendenza !! e mandiamo severgnini a........

fred 11.06.12 22:36| 
 |
Rispondi al commento

Non è che Pizzarotti con tutti i problemi che sta incontrando a creare la giunta (figuriamoci dopo) riesce già a sgonfiare il M5S dando ragione a quelli che "Facile fare politica a responsabilità zero! Si dispensamo perle di saggezza sul blog e poi si spegne il PC"
Fallire una prima prova dei fatti, vuol dire dare una mazzata a tutto il moviemento. Altro che 20% alle politiche.
Pizza datti una mossa!

Mauro S. Commentatore certificato 11.06.12 22:35| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo come si fa a scendere così in basso...
Se il prezzo del successo è questo che tristezza! Fare CONSAPEVOLMENTE violenza alla propria intelligenza e al proprio senso etico... ma come si fa a guardarsi nello specchio...o reggere lo sguardo dei propri figli?

Olga Zaccaro 11.06.12 22:18| 
 |
Rispondi al commento

Se secondo i grandi politologhi di questo paese Grillo è davvero il nuovo Benito Mussolini, allora dovremmo anche rispolverare i vecchi motti:
Italiani Me ne frego Li Fermeremo Sul Bagnasciuga Gli Spezzeremo Le Reni, Tireremo Diritto e Vaffanculo!

Fabrizio B., Linkebeek (Belgio) Commentatore certificato 11.06.12 21:52| 
 |
Rispondi al commento

la dittatura politica italiana ha chiesto aiuto alla monarchia inglese per cercare di arginare l'avanzata del m5s,di oggi notizia che il finanzial times ha dato del dittatore a beppe grillo ,proprio loro che nel 2012 danno ancora credito alla monarchia (altra faccia della dittatura'che facce di culo'),in europa stanno facendo comunella per salvarsi il culo e cercare di tenerci ancora in schiavitu partitica e montiana.il sig.cameron pensi invece alla figlia che merita di piu'!

aldo ., varese Commentatore certificato 11.06.12 21:50| 
 |
Rispondi al commento

Che pena il WSJ (ma anche il FT)!!!!!!

VIVA L'ITALIA

Adesso l'Italia rischia di essere il prossimo a dover essere intervenuto...BLA..BLA....

Ma gli USA che sono quelli che hanno fatto fallire LB nel 2008??!!

Gli americani si credono forse immortali?? Che bello perchè non sanno ancora quello che li aspetta (sic)

Claudio Rizzo 11.06.12 21:46| 
 |
Rispondi al commento

il Financial Times e il giornale dove lavora super man? xd

Mimmo G., cardito (NA) Commentatore certificato 11.06.12 21:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La sostanza del messaggio di Beppe é:
"Insegno loro i principi ed essi si governano da soli"

Se do del pesce a una persona ,lo sfamo per una volta,ma se gli insegno a pescare,si sfamerá per tutta la vita.

Sempre che abbia voglia di lavorare,diversamente, l'indolente non mangerá il pane del lavoratore.

Saluti a tutti e lunga vita al Movimento 5 Stelle.

Amedeo Bosso 11.06.12 21:30| 
 |
Rispondi al commento

ANCHE LORO NEL LORO PAESE AVRANNO MOVIMENTI COME IL NOSTRO. COME TUTTI I GIORNALI BUONI O CATTIVI DEVONO SEGUIRE LE ONDE DEI PARTITI. SE FOSSIMO "APPOGGIATI" DAI SISTEMI, CROLLEREBBE TUTTO A DISCAPITO DI PRESIDENTI, SENATORI, POLITICI, SEGRETARI.... SICURAMENTE CI SAREBBE UN CAOS ATTIVO GENERALE E QUINDI PER TENERE TUTTI (IN QUALCHE MODO E A MODO LORO " DEI POTENTI") A BADA DEVONO MINIMIZZARE, ATTACARE E CRITICARE. BASTEREBBE CHE TUTTI SI TOGLIESSERO LA MASCHERA E ANZICHE' DISTRUGGERE QUEL POCO DI BUONO CHE RESTA, COALIZZARSI ALLA DEMOCRAZIA DEI POPOLI.

ADA R., Rho Commentatore certificato 11.06.12 21:08| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, riascoltati il podcast de La Zanzara di Radio 24 di stasera dove l'on Alessandra Mussolini ( che non ha capito nulla di quanto accaduto tra te, FT e Severgnini) ti intima a gran voce di sciacquarti la bocca prima di nominare invano il nome del nonno....
Il podcast lo consiglio a tutti: anche le chicche di Sgarbi alla fine della puntata sono da riascoltare e far riascoltare a figli e nipoti per fargli capire a chi abbiamo dato in mano il loro futuro...

Alexys Rossi 11.06.12 21:07| 
 |
Rispondi al commento

LA RECESSIONE MORDE IL PAESE.

Caro Beppe non temere le porcilaie di palazzo devi fare una grande manifestazione a Roma contro il debito pubblico,devi chiedere il taglio dell'impiego pubblico ai livelli dei paesi occidentali.
Se aspettiamo ancora M5S io dico che ci pentiremo
gli amici di Milano chiedono una manifestazione contro il figlio d'arte presidente di regione ,
sarebbe una scelta utile quella di spostare la manifestazione a Roma per dare un segnale di uscita dalla crisi,metti in un angolo il centro destra e obblighi il centro sinistra a venire a ragioni più pragmatiche sulla macchina pubblica ora che ci sono aperture obbligate dalla storia Beppe puoi tirare una sciabolata poderosa e affettare un pezzo di partitocrazia.

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 11.06.12 21:05| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Severgnini lo abbiamo visto tutti, lo conosciamo da un pezzo, sicuramente un brillante giornalista ma uno che se non la pensi come lui si incazza e ti taccia da ignorante. Il Severgnini prima non ha digerito la presenza della Lega che gli ha rotto i coglioni per un paio di decenni, ora peggio che peggio, quando pensava che l'Italia ascoltasse l'insegnamento dei radical-chic come lui, chi ti arriva? Un altro Beppe, il Beppe Grillo! E con lui milioni di italiani stanchi di essere presi in giro e di ingrassare la casta (giornalisti, scrittori radical.chic compresi). Contro chi si scaglia il Severgnini? Contro coloro che non lo ascoltano. Ma vaffa... Severgnini! Severgnini, abbi rispetto di chi ha creato il M5S. Accetta che le persone la pensino in maniera diversa dalla tua, stupido intelligentone!

moreno dario rasia dani, Recoaro Terme Commentatore certificato 11.06.12 21:04| 
 |
Rispondi al commento

Severgnini c
Il palco è vuoto, in attesa di nuovi millantatori, mercanti che esibiscono la loro roba. Tornando all’Italia, chi sostiene il signor Grillo? Beh, un sacco di persone colte. Uno su tre giovani italiani è senza lavoro, o lotta per ottenere da un contratto a breve termine a circa € 1.000 al mese. I partiti tradizionali non sono in ascolto, ma il signor Grillo è, o almeno finge di farlo. Si può essere tentati di sottolineare che la maggioranza degli italiani è ancora indietro al signor Monti, un uomo che è l'opposto di un comico. Solo Monty Python potrebbe trasformare questo alto, occhialuto, vestito di scuro economista in una figura comica. Ma non è qui per rimanere. Se lui vuol restare al potere dopo la primavera del 2013, dovrà affrontare l'elettorato. Il signor Grillo è pronto per la mischia. In una conferenza di sala il signor Monti potrebbe avere una chance. Ma in un video su Internet, o a parlare in una piazza italiana, non ci sarebbe gara.

viviana viva, castel maggiore Commentatore certificato 11.06.12 21:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Severgnini b
"Ha accennato a nemici che potrebbero tentare di fermarlo con "bombe" e a Palermo ha detto che "la mafia non strangola le sue vittime",intendendo che lo fanno le autorità fiscali.Ma è difficile discutere di una di queste cose in quanto il signor Grillo si rifiuta di andare in televisione,dicendo che non è il leader del suo movimento,solo il suo "altoparlante".La spettacolarità,l'empatia,la comunicazione unidirezionale e lo stretto controllo del suo partito non vi ricorda qualcuno?Berlusconi, naturalmente,anche se non ci sono le sue donne morbide.Oppure Bossi,ma senza gli scandali finanziari che hanno tormentato la Lega Nord. Agli Italiani "piace essere drammaticamente governati",ha scritto l'ambasciata americana al Dipartimento di Stato nel 1920. Allora, lo showman era più scuro,la figura più pericolosa: Benito Mussolini.Ma abbiamo davvero un debole per questi ‘larger-than-life boss’? La risposta è sì, e noi non siamo soli.Quando i tempi sono duri, seguire partiti dolorosi e tradizionali non offre nessuna speranza,e le democrazie sono tentate da facili soluzioni fatte da leader istrioni. Ovviamente,le tattiche e gli strumenti sono cambiati.In principio,era un palco e un campo in una piazza,poi radio e film,poi tv,e ora è internet. Potremmo chiamarlo 2,0 populismo.Era al di là dell'immaginazione che si fosse,come in Grecia nel suo percorso pericoloso,un cane sciolto come Alexis Tsipras,leader della sx radicale Syriza? O che la Germania sarebbe così affascinato dai pirati?No,non lo era.Il think-tank Demos calcola che i movimenti populisti sono in aumento anche in Inghilterra, Paesi Bassi,Belgio,Austria,Svezia,Danimarca, Norvegia,Finlandia e Ungheria.I neo-populisti non possono avere molto in comune,a parte una spavalderia,ma non sono più frange.Non sentono nessuna responsabilità né impegno nel progetto europeo.In questo clima rappresentano una vera sfida alla politica tradizionale,che si sta rivelando inefficace"

segue

viviana viva, castel maggiore Commentatore certificato 11.06.12 20:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo sai che ti dico Beppe...ben vengano articoli di questa gente.Sappiamo contare e sappiamo ricordare chi sono. A tempo debito egreggio Beppe Severgnini .
Ma che minchia ne sai dei nosti problemi!SEI solo un deficente!
Sei solo un'altra appendice del sistema corrotto ItaloInglese.
Giornalisti Inglesi...prima di aprire bocca e di dare livore alla vostra penna andate a verificare le vostre loggie massoniche che cazzo fanno nel mondo. Mussolini a grillo......no voi site dei massoni che cercate di dirottare i cittadini che prendono coscienza dei propri diritti con certi articoli.D'altro canto per libertà.... abbiamo molto da imparare da voi... "IRLANDA". Siamo un popolo che si stà liberando dalle catene. Anche dalle vostre :-). Grillo rispondergli e giusto ma giustificarsi con l'epiteto di Mussolini....a un "PRESTIGIOSO GIORNALE "CHE PUBBLICA QUESTE COSE non ha SENSO! Sono già schierati a favore del vecchio e + controllabile sistema corrotto. Gli rode il culo ;). Al Financial Times vi voglio rispondere come ha risposto il fantastico alberto sordi.....PPPRRRRRRRRRRRRRRRRRRR.

ilario ., bassano del grappa Commentatore certificato 11.06.12 20:59| 
 |
Rispondi al commento

Io i giornali ormai non li compro piu' da tempo ma se mi capitano usati li prendo mi servono per farci pisciare la mia cagnolina e mentre li sistemo per lei a volte vedo al volo delle cazzate enormi che mi fanno confermare l'uso che ne faccio.
IL TIRRENO del 23 maggio 2012 addirittura in prima pagina A BIBBONA L'EREMO DI GRILLO hanno mandato un inviato a Bibbona a vedere la villa al mare di Grillo mamma mia che scoop! il giornalista da buon segugio ha domandato in giro se il Beppe nazionale lo vedevano spesso,ma dicono che si vede poco, ma il giornalista vecchia volpe e' riuscito a scoprire una chicca, questa "PARLA DA SOLO GRIDA E GESTICOLA SULLA BATTIGIA FINGENDO CHE CI SIA UNA FOLLA AD ASCOLTARLO QUANDO HA DAVANTI SOLO L'ORIZZONTE" ora questo signore presumo e' partito da Livorno sede del giornale ha consumato benzina avra' pranzato al ristorante per fare un articolo del genere? E li danno i finanziamenti?Fa bene la mia canina a PISCIACCI SOPRA!!!

ERMINIO P., livorno Commentatore certificato 11.06.12 20:58| 
 |
Rispondi al commento

PRIMO: VAFFANCULO AGLI INGLESI DEL CAZZO.

SECONDO : VAFFANCULO A TUTTI I POLITICI DEL CAZZO
MA PROPRIO TUTTI DAI COMPONENTI DEL PARLAMENTO AI CONSIGLIERI DI CIRCOSCRIZIONE.

TERZO: VAFFANCULO A TUTTI I PRETI DEL CAZZO
DI TUTTE LE RELIGIONI.
QUARTO: VAFFANCULO A ME MEDESIMO.

A.....SI'..... ORA POSSO ANDARE A PARLARE CON
IL MIO CANE .... LUI SI CHE SE NE INTENDE DI
MERDE. BAU BAU A TUTTI.

INCAZZATO NERO 11.06.12 20:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il fatto gli è che questi giornalisti hanno molto da perdere da una eventuale disfatta dei partiti, che per convenienza hanno fatto credere loro di essere importanti!...

giulia genito, napoli Commentatore certificato 11.06.12 20:44| 
 |
Rispondi al commento

Bene Beppe, poverini ci provano a manipolare l'opinione pubblica ma ormai non li crede più nessuno!

Vincenzo Amato, vincenzoama@gmail.com Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.06.12 20:41| 
 |
Rispondi al commento

ALGHERO, PRIME PROIEZIONI: IL CENTRO-DESTRA DEI TEMPI MIGLIORI (o peggiori...).

L'accozzaglia vecchio stile (UDC + FINI + PDL), sembra possa raggiungere percentuali da vecchi lustri, oltre il 60%.
Qualcuno qui nel blog aveva detto in quel post sulla cementificazione della Sardegna che i sardi, sono gente con la testa dura. Che i sardi sono orgogliosi. Che i sardi lavorano per l'autonomia. E si vede, dalle prime proiezioni elettorali...
A questi commenti, avevo eccepito che proprio i sardi in primis se ne erano sbattuti di quella cementificazione, che applaudivano Briatore e Berlusconi che violentavano le loro bellezze naturali, che continuavano a tollerare una politica affaristica disastrosa.
Mi dispiace affermarlo, ma come avevo previsto,
I SARDI SI MERITANO CIO' CHE GLI ASPETTA.

Saluti, ahiò!

Terzo Nick Commentatore certificato 11.06.12 20:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari Beppe e Gianroberto,

io non ho competenze in questa materia altrimenti avrei proposto un'idea maggiormente strutturata.

Il MoVimento ha bisogno di un organo ufficiale di divulgazione che sia facilmente raggiungibile da tutti, soprattutto da chi non ha accesso alla rete.

Penso ad un quotidiano, lo chiamerei il "Bollettino a 5 Stelle", composto da due o tre pagine sulla falsa riga del "La settimana" a distribuzione nazionale.

Sarebbe anche uno strumento al quale le testate internazionali potrebbero attingere informazioni reali sulla "vera" realtà italiana.

Il prezzo dovrebbe essere minimo, 20 o 30 centesimi, lasciando poi il maggior peso economico agli abbonati a 5 stelle che sosterrebbero il reale costo dell'operazione.

Domani vorrei leggere in prima pagina che il MoVimento 5 Stelle ha inserito, nel suo programma nazionale, l'annullamento di tutti i contratti di compravendita relativi alla gestione privata delle acque (vedi vendita Acea Roma) ed il passaggio immediato alla gestione pubblica su tutto il territorio nazionale come sancito dal referendum.

Corrado Allegro, Verbania Commentatore certificato 11.06.12 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Per me basterebbe un parlamento a Camera Unica, dove esercitare una politica che abbia per sorella la matematica. Non interessa la quantita' di persone, ma la loro "qualita'",dibattimenti tra persone qualificate e per decidere si fa tutto collegialmente con votazioni dirette.e basta. Nessun partito politico.
Non servono i ministri del put, neppure il capo del governo, in quanto non esisterebbe e tanto meno la carica di capo dello stato. Deputati eletti per una legislatura e poi tutti a casa; piu' che aria fresca cosi'ci sarebbe un vento fresco che fa scappare gli scarafaggi.

Lord Windsor 11.06.12 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo: "Sono stato paragonato a Benito Mussolini (sul Financial Times, ndr), un dittatore. Per me, questo è un oltraggio".

Il commento di un lettore, sostenitore di grillo, sul blog del Fatto Quotidiano:

"Il Financial Times è supportato dai poteri forti e dal PD, lo sanno tutti.
Ricordate quando se la prendeva con Berlusconi?
Beh, chissà perché non spiegavano che Prodi, bersani e il PD erano MOLTO PEGGIO di Berlusconi, come dicono giustamente Beppe e Marco.
Il Financial Times va cancellato dalle edicole e dalla rete.
Beppe Presidente sarà molto severo con i giornalisti prezzolati piddini che seminano bufale per danneggiare Beppe e il suo giornale di riferimento".

In bocca al lupo o, se preferite Forza Italia. Non solo per il calcio.

Davide Pog 11.06.12 20:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma qualcuno l'ha detto all'inglesi che sbarchi dei 1000 nun ce sono in programma...il financial times si dovrebbe preoccupare di rimpatriare i 500000 inglish che sono in spagna....sempre che sua maestà abbia i soldi per fare il pieno alla royal navy!!
E' ovvio che li giri i coglioni...si mette in discussione la City e i suoi "trabagai" finanziari...reagiscano come possono...è bene ricordarli che farebbero bene a guardare cosa succede a casa sua...l'unica attrazione che ne rimasto è il big ben e il cambio della guardia con la regina!!!
il resto c'hanno una miseria abbaiano!!..un isola che a livello economico non c'ha un cazzo!! e sono messi peggio di noi...e s'agguanto con la sterlina e il debito pubblico e privato!!
Europa..no grazie! ognuno per se dio per tutti!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 11.06.12 19:51| 
 |
Rispondi al commento

PIL -0,8% NEL PRIMO TRIMESTRE 2012, MA SECONDO PASSERA, LE BANCHE SONO SOLIDE.

La speculazione borsistica in atto sulla Piazza italiana, conferma che dopo il salvataggio delle banche spagnole, le prossime ad affondare, sono quelle italiane.
Ed il PIL conferma un andamento disastroso dell'economia italiana.
Ma Passera, afferma che le banche italiane sono solide.
Ma che kaz... faceva Passera prima di fare il Ministro? Il contadino?
Ah, già. Ricordo. l'AD di una banca...

Saluti

Terzo Nick Commentatore certificato 11.06.12 19:41| 
 |
Rispondi al commento

Povero Sever....bho? Ma l'avete mai visto in TV? " So il meio fico der monno" . Sembra che c'è l'abbia solo lui! Tutte le volte si santifica da solo. leggo il secolo, le pagine locali, so che lo "stronzetto megafico scrive due stronzatine sul corriere. E lo pagano anche! A napoli lo spernacchierebbero due volte al giorno. Fa il gaga' ! Ma vattelo a pigliare nel kulo. Stronzetto!

ivan grozny, Alassio Commentatore certificato 11.06.12 19:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A volte i giornalisti vengono definiti "osservatori" ai quali, ritenendoli qualificati a farlo, viene chiesto un autorevole parere su di un argomento.Ora severgnini, con quegli occhiali che si ritrova, deve avere problemi di vista e questo lo porta ad osservare con totale miopia ciò che gli accade intorno. Vedrete che quando cambierà, nel prossimo futuro gli "occhiali" per la sua "vista", vorrà salire sul carro. Noi lo butteremo giù.

Paolo S. 11.06.12 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Hanno sfoderato anche il clown severgnini...ahahahah, sono alla frutta!! saremo in parlamento a picconare e a demolire i pazzi mafiosi politici corrotti!!!...a meno che il governo , lo stato, i politicimerde, i poteri forti, le banche, decidano di far fuori Grillo che è l'emblema del Mov 5 stelle, così pensando di aver tolto di mezzo la testa, il corpo morirà...NON SARA' MAI COSI'!!!!!DOVETE ANDARVENE O AFFRONTARE PROCESSI E GALERA MAIALI MAFIOSI!! LA RIVOLUZIONE E' COMINCIATA!!!

bertolano bartold Commentatore certificato 11.06.12 19:16| 
 |
Rispondi al commento

severgnini??? chi è questo pseudogiornalista che racconta cazzate all' estero facendo una figuraccia da servo della gleba ...anche questo striscia e non inciampa? io vado spesso in germania e francia e per via dei politici attuali siamo visti non tanto bene!! chi vuole difendere i maiali che hanno impoverito i cittadini italiani?? come fà un giornale serio a fidarsi di un cronista bugiardo? BOOOO!!!

FABRIZIO P., Roletto Commentatore certificato 11.06.12 19:05| 
 |
Rispondi al commento

La cosa che piu' mi inquieta è che nessun politico o parlamentare smentisce ogni singola notizia o fatto che il M5S e Beppe Grillo dice o denuncia dei decreti o iniziative in atto o eseguite dal Governo o da Istituzioni statali o private questa è la vera mancanza di confronto.

Giancarlo bartoluccio 11.06.12 18:59| 
 |
Rispondi al commento

Non credo che sia necessario gridare al complotto. Severgnini vuole semplicemente essere più inglese degli inglesi, e quindi sommamente snob. La scelta di termini colti, il tono contenuto, l'ammiccamento arguto, tutto solo per ottenere l'approvazione dei lettori locali. Peccato però che - proprio per questo - la loro ammirazione non l'avrà mai.
Severgnini è un commentatore brillante ma superficiale, lo lascino alla cronaca, non alla politica.

Luisa Pasuto 11.06.12 18:56| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Severgnini.

Quanto scemo possa essere questo scrittore non è ancora dato a sapersi.
Molti hanno provato anche utilizzando diversi computer in serie per dar vita a un calcolo abbastanza sicuro su l'imbecillità di quest'uomo o meglio omino, ma ad oggi il lavoro iniziato diversi anni fa ancora non ha portato a dei risultati.

Probabilmente siamo difronte a un caso simile nel quale il proiettile in cerca del cervello gira all'infinito.

Beppe Severgnini scrive libri e quelli più letti si trovano su un software di dettatura automatica (dragon) già la sua faccia la dice lunga su quello che uno può aspettarsi quando questo pseudoscrittore decide di aprir bocca oppure scrivere.

La sua faccia sta al suo sedere come l'articolo sta al Financial Times, e come questo quotidiano abbia dato spazio a uno scemo quasi perfetto è inspiegabile.
Certo quelli del times dovranno darsi una spiegazione, o vale l'equazione di cui sopra oppure devono scusarsi nei confronti di tutti gli elettori che votano movimento 5 stelle.

Pietro T. Commentatore certificato 11.06.12 18:50| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

a
Severgnini
"Chiamatelo un comico, un clown o un uomo di spettacolo, ma Beppe Grillo è il più succoso pezzo di cronaca politica italiana da un po '. Il 1° ministro Mario Monti, scelto dal Presidente della Repubblica Napolitano, è supportato, più o meno, dai 3 partiti principali e ha concentrato i suoi sforzi sulla prevenzione delle finanze pubbliche italiane per non fare come la Grecia. Ma il professor Monti non si è presentato agli elettori. Nell'ultima tornata di elezioni locali, il Movimento 5 stelle di Grillo ha intercettato circa il 10% dei voti e ha ottenuto qualche sindaco, tra cui Parma. I 3 maggiori partiti che sostengono il signor Monti insieme hanno raschiato il 37% dei voti, contro il 72 % del 2010. Un recente sondaggio dice che per un terzo degli italiani che il signor Grillo può fare molto bene alle prossime elezioni, tra 10 mesi, anche se i 2/3 pensano che non sarà in grado di governare il paese. Allora, cosa sta succedendo? Beppe Grillo è un sessantatrenne comico di Genova, bandito dalla televisione pubblica a metà degli anni 1980, dopo aver etichettato i Socialisti di governo "ladri" (con precisione, come si è scoperto). Nel 1990 ha iniziato girando l'Italia con il suo spettacolo tutto esaurito. Per ‘chippy’ che possa essere,è anche divertente, un Billy Connolly italiano, con un accento distintivo, barba trasandata, lingua tagliente e che ci sa fare con il pubblico. A quel tempo il signor Grillo - il suo cognome significa "grillo", come in Jiminy - aborriva i computer e i nuovi media emergenti. Ha fracassato i PC sul palco con un martello. Poi è arrivata Internet, e con essa la sua via per Damasco. Beppe ha capito le potenzialità della rete e iniziato a bloggare furiosamente finché il suo blog è diventato un movimento, che ora è diffuso in tutta Italia.Il suo programma include esigenze evidenti che i partiti politici ignorano di routine, come ad es. vietare a chi ha precedenti penali di mettere piede in Parlamento."

segue

viviana viva, castel maggiore Commentatore certificato 11.06.12 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Puntare il dito è sempre la via più semplice, per chi è incapace di produrre un pensiero proprio, in quanto privo dei neuroni necessari a tale scopo...oltre al fatto che per parlare e/o scrivere, prima bisogna conoscere la storia ( rif. Mussolini), non quella dei libri scolastici di stampo comunista...e semmai dopo, intentare un eventuale paragone, sempre che vi siano i presupposti, cosa che in questo caso è privo di qualunque elemento valido...chi si vuole confrontare lo faccia con chi partecipa al M5S, mettendoci del suo, con idee proprie, ma non sembra questo il caso e non certo con i demagoghi della tv partitocratica...un grazie a chi riflette prima di criticare...noi abbiamo imparato e molto bene...grazie Beppe mille volte.

Giampaolo R., Bologna Commentatore certificato 11.06.12 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Con tutte le cazzate dei partiti (M5S non è un partito e questa cosa falla finalmente entrare una volta per tutte in quel buco del culo che hai in mezzo alle orecchie) che tu sostieni con tanto di corruzione, collusione tra di voi e voi con il clero e la finanza, sistema mafioso di governare, sperperi di denaro del cittadino, fare i cazzi propri, fregarvene altamente e lasciar morire chi vi ha eletti, auto blu, viaggi pagati, stipendi da capogiro + spese, esenti dalle tasse perchè avete il vostro capitale nascosto all'estero (offshore), giustizieri contro chi non la pensa come voi (quanti assassini non risolti perchè c'è la vostra mano dietro) vieni ancora ad affermare che siete delle persone per bene è proprio il colmo!!! Il denaro ed il potere ti ha tolto totalmente dal mondo reale.
VOTATE TUTTI M 5 S non andarci vuol dire accettare e non reagire alle porcate che ci stanno attualmente governando

sandrolibertini 11.06.12 18:39| 
 |
Rispondi al commento

POLITICI AGLI EUROPEI
di L.C.
Carissimo Beppe,
anche io ieri, qui dalla Spagna, mi sono guardato la nostra beneamata nazionale scendere in campo contro le "furie rosse". Le telecamere hanno mostrato più volte le varie cariche "politiche" presenti all'evento: i principi Spagnoli, il primo ministro spagnolo, il presidente Napolitano... Nel leggere di questo maxiprestito alle banche spagnole e, più in generale, visto il momento decisamente negativo una domanda nasce spontanea: chi paga le spese di questi personaggi a questi eventi sportivi? Chi ha pagato l'hotel, il biglietto aereo, il biglietto della partita, i pranzi, le cene del nostro Presidente Napolitano? Sborsano di tasca propria? Paga l'UEFA? Pagamiamo noi cittadini europei? Un caro saluto.
E IL PAREGGIO, FORSE NON E' STATO CONCORDATO IN VIRTU' DEL PRESTITO CHE L' ITALIA HA ELARGITO ALLA SPAGNA ?????

carla rossi 11.06.12 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

nel programma del MoVimento 5 Stelle aggiungi un obiettivo fondamentale: l'abolizione del Concordato (i famigerati Patti Lateranensi) tra
l'Italia e la Santa Sede; quel Concordato stipulato da Benito Mussolini con il cardinale Pietro Gasparri al fine di accaparrarsi le simpatie dell'elettorato cattolico, vendendo così ai gerarchi d'oltretevere una cospicua parte della sovranità delle istituzioni italiane. Oggi le disastrose conseguenze politiche, economiche, sociali e culturali sono sotto gli occhi di tutti (almeno di quelli che hanno conservato un
barlume di comprendonio!)

Fallo e alle prossime elzioni voterò per il MoVimento.

Antonio Piscioneri 11.06.12 18:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Magari al povero Severgnini potevano chiedere che cosa sono oggi i partiti in Italia Magari chiedere di come era andata la votazione su de Gregorio o come andrà a lusi ma no agli amici non si fanno domande si chiedono due cazzate d'altronde è un giornalista un po' speciale è italiano e per non smentirsi due cazzate in libertà

Riccardo Garofoli 11.06.12 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Severgnini, il gigante del giornalismo internazionale, si è comperato il Financial Times !
Da ieri infatti il FT risponde a nome suo sui tutti i giornali italiani !!

Beppe Severgnini, orgoglio della nazione, non mancherà di ricevere il nobel per la letteratura.

(in mancanza si accontenta anche di un buffetto dalla nomenKlatura spaventata dalla pretesa di democrazia del popolo italiano)

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.06.12 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Un radical chic del giornalismo nostrano trova orecchie pronte e penne veloci ma il ft perde punti o il direttore al pub gli ha dato giù un po' troppo
Mandi un suo reddatore legga il blog guardi o commissioni un sondaggio altrimenti si trasferisca in Italia un giornale da dirigere magari si trova l avanti e senza direttore
Visto un posto per lei qui già c'e magari assume anche il povero Severgnini

Riccardo Garofoli 11.06.12 18:24| 
 |
Rispondi al commento

IO VOTO SEMPRE M5S... POLITICI SIETE FINITI a lavorare la terra che vi farà bene.. e Giornalisti a scrivere sui muri i graffiti, se siete capaci.

Marco ., Torino Commentatore certificato 11.06.12 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno saprebbe dirmi di chi è servitore Severgnini? perchè per scrivere certe cose di sicuro deve avere un padrone... eppure quando faceva i servizi su sky per i mondiali di calcio mi stava quasi simpatico! dovrebbe dedicarsi a quello secondo me....

Francesco Nicolosi, Prato Commentatore certificato 11.06.12 18:17| 
 |
Rispondi al commento

Non vedo cosa ci sia di nuovo. I partiti fanno la "politica" del "getta merda sull'avversario" anziché del "ti domostro che ho ragione". Non a caso in Italia cambiano i partiti ma non i leader, cioè l'opposto di ciò che succede nel resto del mondo.

Paolo F., LIVORNO Commentatore certificato 11.06.12 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, sono un accanito sostenitore tuo e del Movimento.Sto godendo a vedere i risultati dei sondaggi e già pregusto il momento in cui i deputati 5 stelle risponderanno ai microfoni del TG1.Leggendo sulla rete,mi sono imbattuto in un articolo e vorrei avere risposte più chiare da te.E' necessario.Non voglio avere dubbi poichè,nel caso,i dubbi sarebbero nocivi e con effetti nefasti sulla mia fiducia in te e nel Movimento.
http://www.stefanomontanari.net/sito/images/pdf/grillo_microscopio.pdf
Invito tutti a leggere l'articolo e invito Beppe ad un replica pubblica.
E' NECESSARIO.
Ti ringrazio.
Giovanni Scaruffi

Giovanni Scaruffi 11.06.12 18:01| 
 |
Rispondi al commento

Grande opera di disinformazione dei media che lasciano intendere essere il Financial Times ad associare Grillo a Mussolini e tacciarlo di populismo, quando poi si scopre che il FT ha solo ospitato le opinioni di Severgnini.

Anche sul Blog la scelta del titolo risulta infelice: "Beppe Grillo risponde al Financial Times"
sarebbe stato meglio:
"Botta e risposta tra Grillo e Severgnini sulle colonne del Finantial Times"

o qualcosa di simile

Pietro Ricossa 11.06.12 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Severgnini chi?
Quello che ha scritto il "Manuale del perfetto interista?"
Quello che si è attirato le ire della comunità Gay?
Quello che è odiato da 14 milioni di Italiani?
Adesso aggiungiamo anche il m5s e Beppe Grillo.
Ma cambia paese buffone pezzo di merda.

Jules Bonnot 11.06.12 17:57| 
 |
Rispondi al commento

ACQUA PUBBLICA: A ROMA, IN CONSIGLIO COMUNALE, VOLANO LE BOTTE.

Altro che Financial Times...
La maggioranza di destra al Comune di Roma, fottendosene dell'esito referendario, tenta il colpo di mano ed approva la delibera per la privatizzazione dell'acqua.
A quel punto, militanti del comitato "Acqua pubblica", invadono la sala con striscioni per contestare la scelta.
E gli ex missini di Alemanno, formatisi alla scuola dei noti picchiatori del Fascio, non perdono tempo e ricorrono ai pugni contro militanti ed opposizione.
Ditemi ciò che volete, ma certi principi democratici, si difendono dall'arroganza dei poteri, partitici in primis, solo con le mani...

Saluti

Terzo Nick Commentatore certificato 11.06.12 17:50| 
 |
Rispondi al commento

AMMINISTRATIVE SARDEGNA

Comune: QUARTUCCIU
MARTINGANO BRUNO FLAVIO - MOVIMENTO 5 STELLE
Nulla di buono dai primi dati, ultimi e lontani anche da eventuali ballottaggi.
I partiti si sono nascosti e l'hanno rimpizzato di liste civiche.... che schifo!
Speriamo in Alghero.

viva l'itaglia 11.06.12 17:47| 
 |
Rispondi al commento

Non cadere nel tranello della provocazione. Il M5S è già oltre il 20%.E' questo il vero motivo degli attacchi frontali. Mi è capitato già decine di volte di ascoltare persone che ragionano di problemi e di votazioni e, conoscendole, non mi sarei aspettato di trovare fans del movimento.
Tanti sono anche determinati a votare il M5S ma non lo dicono pubblicamente, per non ammettere di essersi sbagliati per anni. In genere sono i cittadini tifosi dei loro partiti che si sentono estremamente traditi. Caro Beppe, sei nel momento più difficile, devi aspettarti colpi bassi, anche nello stesso parlamento dove,sono certo, i nostri dipendenti stanno studiando il modo di neutralizzare il M5S. Il mio non è pessimismo ma semplicemente un invito a tenere alta la guardia.
Grazie.

Michele Elico 11.06.12 17:45| 
 |
Rispondi al commento

bene io propongo a tutti i sostenitori del movimento anzi ordino che ogni qual'volta un personaggio di questo tipo, si permette di dire stronzate sul movimento, di oscurarlo se e' in tv.cosi' vediamo cara lilly se te lo' fanno ancora fare 8 1/2

zefferino r., carrara Commentatore certificato 11.06.12 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Belin, Quartucciu 16 %.


Teniamo la media nazionale :D

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.06.12 17:41| 
 |
Rispondi al commento

spread 471...
sale sale e non fa male... scende scende è divertente, nel culo ce l'ha la gente !

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.06.12 17:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè scomodarci tanto ?
BUTTIAMO FUORI LA GERMANIA DALL'EURO !!

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.06.12 17:33| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signori per piacere...
il troll deficente F.D.P. oggi si fa chiamare sticaxxi...
si pregano i gentil signori a lasciarlo scrivere senza cagarlo,tanto merda
lo è già anzi merdaccia capito STRONZONE??

andrea 11.06.12 17:33| 
 |
Rispondi al commento

non ci sono soldi per i treni

Moretti , un ex sindacalista !

Chi è il cretino o il disonesto che ha messo un misero sindacalista senza arte nè parte a fare il manager di una impresa ?

E' la stessa storia di quella poveraccia della Polverini nel lazio, e di tutti i candidati espressi dai partiti. Costoro sono solo servi del loro sponsor politico, che di professionalità in materia e di capacità maturate in rami simili non ne hanno nemmeno l'ombra.

Elena Romanov Commentatore certificato 11.06.12 17:32| 
 |
Rispondi al commento

madonna se fa caldo!
oggi sto a 45º centrifughi

Ashoka il Grande (detto diego), mexico Commentatore certificato 11.06.12 17:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

EXPO 2015

Vorrei ricordare che Expo la fa Milano e no Parma.

Se Parma ci vuole andare fa bene,

anzi DEVE andarci!

per poter sputtanare la vecchia Politica!!!

Cambiamo argomento adesso??

Ashoka il Grande (detto diego), mexico Commentatore certificato 11.06.12 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Cmq.. c'è un altro post se vi puo interessare

gabriel ., casalattico Commentatore certificato 11.06.12 17:27| 
 |
Rispondi al commento

HANNO PAURA...il marcio è presente anche in Europa. Il M5S è un'onda anomala, che se cresce e si propaga può diventare uno TSUNAMI che travolge tutto e tutti. In Italia come in Europa.

fab S., Teramo Commentatore certificato 11.06.12 17:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E dopo due minuti che era stato eletto "ha vinto lui e non Beppe" e transeat...

e dopo due giorni chiama Tavolazzi e ...più o meno, transeat.... (meno male che poi c'ha pensato Casaleggio)

e dopo 10 giorni invece di pensare alla giunta, si fa intervistare dal berlusconiano Signorini sul trono... e mica tanto transeat!

ed oggi:

http://parma.repubblica.it/cronaca/2012/06/11/news/expo_2015_parma_si_organizza_primo_incontro_in_provincia-36976519/

PROVINCIA E EXPO!!!

PIZZAROTTI MA CA##O C'HAI IN TESTA??? SEGATURA?

ORA BASTA.

BEPPE, "DIMETTILO"...QUESTO C'HA PROPRIO ROTTO LA MINCH*A!

SE VUOLE FARE GLI INCIUCI CHE SE LI FACCIA COL SUO GRUPPETTO DELLA DECRESCITA DEMOCRATICA DIRETTA.

QUESTA GENTE NON RAPPRESENTA GLI IDEALI DEL MOVIMENTO 5 STELLE.

FUORI DALLE PALLE.


Un mio consiglio personale è quello di continuare così, a dire la verità, ciò che si pensa. Questo movimento è nato per non avere voti, ma per diffondere una verità e quindi se continuerai così, non ti fermerà più nessuno. Parla, lo sappiamo che all'interno hai ancora tantissime cose da dire, caro Beppe, ma hai paura di creare una vera e propria rivoluzione. Fallo... organizza un processo mediatico e popolare contro questa classe politica fallimentare, contro i condannati in Parlamento e contro chi ha lottato per non fare la legge sulla corruzione. Contro chi ha svenduto la nostra sovranità monetaria e ha distrutto lo Stato sociale. Non badare alle critiche, te ne faranno altre e poi ancora altre. Tu dì sempre quello che pensi, scatenati contro il mondo della finanza dei gruppi Bilderberg, delle banche, della politica e prenderai sempre più voti. Ma nello stesso tempo chiariscilo che sei contro l'omofobia e contro il razzismo. Non te ne deve fregare niente dei voti. E' lo spirito del movimento, noi non cerchiamo voti ma cittadini che vogliono partecipare.

Francesco L. Commentatore certificato 11.06.12 17:22| 
 |
Rispondi al commento

cazzo la fornero assomiglia alla mia fidanzata
non me ne ero ancora accorto
quasi quasi la lascio ma gli voglio troppo bene.
speriamo che la fornero si dimetta presto sta rovinando la reputazione alla mia fidanzata per colpa sua comincio ad odiarla

gianni a., genova Commentatore certificato 11.06.12 17:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Egr. Sig. Troll

Se lei è lontano dai pensieri del Movimento 5 Stelle non vedo il motivo di venir qua a rompere le balle e criticare senza proposta alternativa.
(Ne avessi mai letta una)

A meno che, lei, sig. troll non voglia dirmi che lo fa per migliorare i contenuti del M5S, ed in sintesi, mi vorrebbe far credere che lo fa per il bene del Movimento.Di questo ne faremo volentieri a meno .

Anche io, sig. troll, ho il suo stesso problema con TUTTI gli altri partiti.

Ah sapesse quanta voglia avevo di andare nei blog di tutti gli altri partiti e di chiedere su cose fatte e da fare rispetto alle VERE PRIORITA' del paese (cose su cui lei vedo, sig. troll è assolutamente disinteressato).

Però, e qui chiudo, a differenza sua, esimio sig. troll, anzichè andare a rompere li cojjoni sul come è organizzato l'altro partito, chi detiene il simbolo e il nome del partito, chi scrive i programmi,chi vota,come votano, perchè quello è stato allontanato,perchè questo e perchè quello, DI NESSUNA UTILITA' RISPETTO AL MOMENTO ED ALLE PRIORITA' DEL PAESE,

semplicemente ( prima, ovviamente di sfancularla)

NON CI ENTRO !

Mauro T., Roma Commentatore certificato 11.06.12 17:16| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’INPS ha comunicato che gli esodati sono 392.000.

Se il Governo Monti, per 65.000 esodati, aveva previsto un costo di 5/6 miliardi di euro, per i 392.000 accertati, serviranno almeno 30 miliardi di euro.
Visto che il 90% degli esodati, lavoravano c/o alcune grandi aziende, perchè non è stato imposto il loro reintegro?
Perchè almeno non sospendiamo a queste stesse aziende, gli incentivi e gli sgravi fiscali (40 miliardi di euro), che annualmente lo stato gli riconosce?
Perchè non sospendiamo la cassa integrazione, a tutte quelle aziende che non meritano di essere aiutate?

Da dove saranno prelevati, i 48 miliardi di euro, che serviranno per reintegrare il fondo salvastati/salvabanche?

p.s.
Severgnini non merita di essere commentato!

gianfranco c., cosenza Commentatore certificato 11.06.12 17:16| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

Sentiti pure oltraggiato. Io mi sento ancora più oltraggiato di te.
Perché se è vero che non sei certo un Mussolini, non posso certo dire che tu non sia un nuovo Berlusconi ed un Bossi, sotto troppi punti di vista.
E guardacaso, dopo averli (giustamente) accusati per anni, adesso lusinghi il loro elettorato parlandone quasi bene.
Adesso che la macchina elettorale inizia a ingranare, non hai più bisogno di quelli che credevano in te quando davi le notizie che nessun tg voleva darci; ti bastano i voti delle pecore che fino a ieri difendevano a spada tratta lo psiconano, e che adesso vogliono solo un nuovo leader che gli indichi un altro nemico da odiare (oggi Monti e l'euro, domani chissà?...)
Quante volte ho aspettato che il paese si accorgesse di qual'era la politica e quale l'antipolitica (cioè i partiti che la politica l'hanno uccisa)?

Caro Beppe (o chi ti scrive i discorsi), quello che vedo adesso è sì populismo ma non è certo antipolitica. E' politica, ma del tipo peggiore.
Sei sempre in tempo a convincermi che sto sbagliando; ma coi consensi che aumentano, non credo che di quelli come me ti importi più qualcosa.

Gabriele M., Milano Commentatore certificato 11.06.12 17:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quel giornale comunista del Financial Times attacca anche Leader CAPRA.

Movimento 5 Stelle e Movimento dei Caproni uniamoci e combattiamo insieme questi giornalisti servi dei poteri forti, prezzolati, compiacenti del politico di turno, adulatori, etc etc...

http://movimentocaproni.altervista.org/blog/financial-times-attacca-leader-capra

Caprone 11.06.12 17:11| 
 |
Rispondi al commento

Giustissimo dire ciò che si pensa sopratutto quando bisogna sempre difensersi.
Approvo l'articolo in risposta al Financial Times.

Amelia Rosa Debernardi, Castiglione d'Adda (LO) Commentatore certificato 11.06.12 17:11| 
 |
Rispondi al commento

è ora che severgnini vada in pensione e collabori con riviste di viaggio visto che viaggia molto invece di scriver ecommenti politici su argomenti che dimostra di non conoscere a fondo.
Forza Beppe santo subito

giuseppe p., alghero Commentatore certificato 11.06.12 17:11| 
 |
Rispondi al commento

Ma tu sei folle!

Chi ti ha detto che ha aderito? Hai capito o no che è un'iniziativa personale di Bernazzoli del Pd?
(guarda caso!)

Bevi meno grappa!!!!

silvanetta*

Iniziativa o non iniziativa dell'uomo PD...il Sindaco parmense ha espresso la sua opinione e non è stata del tipo "Non c'interessa dell'expo perchè dannoso" o cose simili, ma...

[..]D’accordo anche Pizzarotti, pure lui concentrato sull’effetto calamita che dovrà avere la nostra città: “All’Expo sono previste 5 milioni di persone in 6 mesi, noi dobbiamo catalizzarle su Parma; serve stabilire obiettivi comuni.”
http://www.parm

anews24.com/pblock/expo-2015-pizzarotti-bernazzoli-borri-insieme-per-una-strategia-vincente/

[..]Infine il sindaco Pizzarotti: "Contiamo di attrarre un buon numero dei diversi milioni di persone che prenderanno parte ai sei mesi dell'Expo universale".
http://parma.repubblica.it/cronaca/2012/06/11/news/expo_2015_parma_si_organizza_primo_incontro_in_provincia-36976519/

Poi se ci sono smentite che ben vengano

Saluti catalizzatori

Roberto RopaNueva, Rosario Commentatore certificato 11.06.12 17:05| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi ricordate cosa disse Bersani un po’ di tempo fa contro Grillo?
Disse: “Grillo non si permetta di chiedere ai partigiani cosa farebbero se tornassero oggi”
Hai ragione Bersani, perché la vera domanda è un’altra e dovrebbe essere rivolta a voi!
Si, proprio a voi!
A Voi che altro non siete che i traditori di tutti gli ideali per cui sono morti gli uomini della resistenza!
E la domanda che noi tutti dovremmo rivolgere a te, e a tutto il tuo Pd è:
SE OGGI TORNASSERO I PARTIGIANI, CONTINUERESTE A TRADIRLI COME AVETE SEMPRE FATTO???

P.S.:
Rivolgo pubblicamente un mio personale ringraziamento a Davide Lack per il suo bel commento su Enrico Berlinguer!!
Bersani, tu, D'Alema e quelli come voi due, non siete degni nemmeno di leggerlo!!!!!!!!!!

gerardo s., vaglio basilicata (pz) Commentatore certificato 11.06.12 17:04| 
 |
Rispondi al commento

Grillo é il nostro rappresentante, chi spera che lui lasci avrebbe una amarissima sorpresa.....l'impegno profuso da NOI del M5Stelle sarebbe centuplicato, noi é dal 2005 che facciamo la nostra battaglia con la Vera Informazione nessuno potrá fermerci, Non ci fermerete neppure con le Armi! Noi abbiamo nel cuore un arma rivoluzionaria! LA DEMOCRAZIA!!

fulgy f., torino Commentatore certificato 11.06.12 17:04| 
 |
Rispondi al commento

Basta usare il termine "grillino"!!

Si dice "Cinquestelle"

un cinquestelle
due cinquestelle
i cinquestelle

CHIARO??

Ashoka il Grande (detto diego), mexico Commentatore certificato 11.06.12 17:01| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento
Discussione

← Sciopero all’SDA di Bologna e di Carpiano
Violenta carica della polizia contro il picchetto davanti ai magazzini del “Gigante” di Basiano (MI)
Posted on giugno 11, 2012
Come se non bastasse il Caporalato, il mancato rispetto del Contratto collettivo, le intimidazioni, ecco le cariche della Polizia! La neutralità dello Stato mantenuta col manganello. Ulteriore dimostrazione di quanto possa dar fastidio rompere, da parte operaia, la cappa di paura e isolamento. Tanto più in basso riusciranno a costringere questi lavoratori oggi, tanto più in basso costringeranno tutti gli altri domani: l’importanza della difesa di questa lotta sta anche in questo. A seguire comunicato SI.Cobas.

Comunicato del SI.Cobas

Questa mattina un plotone in tenuta antisommossa della polizia ha replicato l’attacco dell’8 giugno al picchetto dei lavoratori in sciopero davanti ai magazzini del Gigante, il tutto per cercare di far entrare nell’azienda dei crumiri venuti dall’esterno per lavorare al loro posto.
Hanno sparato lacrimogeni ad altezza d’uomo, spezzato le gambe a due lavoratori e pestato duramente gli scioperanti ferendone una quindicina.
Lo scontro é stato violento: gli operai, soprattutto pakistani ed egiziani, hanno tentato di resistere a mani nude alla carica della polizia ma difronte all’armamentario messo in campo dagli avversari hanno dovuto soccombere. I crumiri sono, così, entrati grazie al distaccamento armato della polizia sempre al servizio dei padroni per reprimere la lotta dei lavoratori, questi ultimi erano li a difendere il loro posto di lavoro ( 90 su 120 lavoratori li vogliono licenziare nel cambio d’appalto delle cooperative ). Alla fine dello scontro hanno arrestato e portato via uno dei delegati dei lavoratori in sciopero.
Questa sera alle 21 appuntamento degli scioperanti e dei sostenitori della lotta: luogo incontro che definiremo.

Sindacato Intercategoriale Cobas

ippolita < () Commentatore certificato 11.06.12 17:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dai commenti più votati, si vede proprio che il reclutamento di troll del PD segnalato online nelle scorse settimane è andato a buon fine.

http://www.pdroma.net/dipartimenti/comunicazione-e-propaganda/

Gli "infiltrados" nel MoVimento gli hanno aperto la strada ed ora fanno tutti il loro sporco lavoro.

Purtroppo state perdendo tempo...non ci fermerete!

Pasquale_ Caterisano Commentatore certificato 11.06.12 16:59| 
 
  • Currently 3.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Beppe Severgnini è solo uno dei tanti giornalai-prostitute del regime e dei padroni. Lasciatelo parlare perchè "raglio d'asino non sale al cielo", come dicevano i nostri vecchi. Ormai abbiamo capito che il Movimento fa paura ai fannulloni incompetenti di ogni colore che ci stanno saccheggiando da anni e ci hanno condotto a questo punto tragico dal punto di vista economico e non solo. La resa dei conti è vicina.Buona giornata a tutti.

luca martinelli, como Commentatore certificato 11.06.12 16:57| 
 |
Rispondi al commento

politica estera, posizione religiosa(in che senso?), immmigrazione, diritti civili ecc non sono tra i problemi pressanti al momento comunque.
Abbiamo una macchina fiscale in avaria e sprechi pesanti dovuti a furti vari allo stato (sia da parte della mafia che dei politici), e prima di discutere di cose marginali tocca risolvere queste 2 voci altrimenti e' tutto inutile.

Alessandro crapanzano (alexander009)

Si si si ogni cosa di cui non siete preparati o farebbe esplodere la vostra eterogeneità interna non è "pressante", ma "marginale", ma certo l'immigrazione con milioni di schiavi nelle campagne meridionali e fabbriche settentrionali non sono "pressanti", come sono "marginali" le situazioni delle periferie urbane con una convivenza difficile e ancora irrisolta sopra cui ci soffiano i populisti xenofobi.

La politica estera non è "pressante", si uno staterello insignificante nel bel mezzo del mediterraneo e nella UE può ritenere "marginale" i problemi geopolitici, le relazioni fra stati europei, le vittime di imperialismo contrapposti non sono "pressanti" quanto il problema del fisco per una borghesia piccina e mediana italiana da cui prendere i voti.

La questione religiosa che ce frega, mica abbiamo un enclave teocratica che manipola politica, economia e cultura più di banche, mafie e industrie messe insieme, in Italia la questione religiosa si può tranquillamente ignorare, soprattutto quando la materia dei diritti civili non è "pressante", nel frattempo fate come Santa Sede comanda, arrivate vergini al matrimonio e fate figli, tutte le altre forme di convivenza per ora non sono "pressanti".

C'hai regione sono cose non "pressanti", se andaste al governo i vostri eletti andrebbero dalla Merkel a dirgli "meine frau i problemi di Eurozona non essere pressanti e del destino del continente europeo non ce ne può fregar di meno"

Saluti marginali e poco pressanti

Roberto RopaNueva, Rosario Commentatore certificato 11.06.12 16:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe , ora che i consensi al M5S stanno salendo vertiginosamente , almeno pare , credo che il movomento stesso cominci , ho ha già incominciato a far prudere il culo a parecchi. Apesttatatevi attacchi da tutte le parti, da un dott. Severgnini a da qualche altra penna più o meno legata e quindi servetto dall' establishment( praticamente tutti) Un caro saluto da Loano .. t'è propriu in gundun.. ;-)

stefano caviglia 11.06.12 16:57| 
 |
Rispondi al commento

Io Severgnini lo capisco. Sgobbare nel giornale in cui scrive anche Piero Ostellino e contribuire al mantenimento del patto di sindacato RCS più Fiat e Mediobanca dev'essere durissima. Senza contare che gli anglosassoni hanno un solo obiettivo, per quanto ci riguarda: ENI e Finmeccanica. Nespà, dear editor? Pensassero piuttosto a controllare meglio chi si imbarca sulla real chiatta...

Mister Bunga 11.06.12 16:56| 
 |
Rispondi al commento

MUBARAK in coma.
BEN ALI in esilio.
GHEDDAFI linciato dai ribelli.

se tanto mi da tanto tutti i leaders che hanno avuto a che fare col berluska si stanno dando tante di quelle grattate di coglioni....ovviamente compresa la MERKEL.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 11.06.12 16:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

qualcuno mi prenderà per pazza, ma questa notizia mi rende felice !! Perchè questo significa che hanno sempre più paura di noi !! visto come siamo importanti ???adesso tentano di screditarci anche all'estero !! Siamo sempre più forti e le stanno tentando di tutte per cercare di fermarci
Siamo finalmente a un punto svolta, ora quando parlo del Movimento 5 stelle, i miei amici mi ascoltano e non fanno come prima che mi guardavano con sufficienza. Ce la faremo, ne sono sicura, perchè siamo l'unica alternativa pulita in tutto il panorama nazionale

CRISTINA F., SETTIMO MILANESE Commentatore certificato 11.06.12 16:53| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

come siamo messi ad alghero e a quartucciu?
non vedo l'ora.

al casula, cagliari Commentatore certificato 11.06.12 16:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le regioni italiane rischieranno di restare senza treni locali nel 2013 per mancanza di fondi. Moretti: "Se non ci saranno soldi a bilancio non faremo il servizio regionale"

sto manager del casso ultramiliardario sta gia' mettendo le mani avanti : Se non si fa ripartire l'economia ( solo i politici ci credono ancora) , nel 2013 i treni locali non serviranno perchè non ci saranno pendolari da portare al lavoro !

Elena Romanov Commentatore certificato 11.06.12 16:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe
Sono l’animatore di un piccolo gruppo Facebook che aderisce alla manifestazione - 16 giugno, Roma - della comunità siriana per cercare di fermare una ennesima guerra contro un ennesimo “stato canaglia”.
Per chi come me è comunista da sempre, non sarà certo facile partecipare ad una manifestazione che sarà anche a sostegno del regime di Assad e che vedrà l’inevitabile presenza di “rossobruni” o, addirittura, di fascisti (anche se i promotori della manifestazione hanno esplicitamente vietato ogni insegna di organizzazioni). Una presenza questa che ha già scatenato la “caccia all’eretico” tra i benpensanti della sinistra e dell’estrema sinistra; gli stessi, per intenderci, che non hanno avuto remore ad unirsi a Prodi per bombardare la Iugoslavia o l’Afghanistan o a restare in silenzio un anno fa durante la distruzione della Libia.
Beppe, vuoi scendere in piazza con noi?
Per dire basta alla ipocrisia di un governo che ospita con tutti gli onori il macellaio Emiro del Bahrain e riconosce i banditi del Consiglio Nazionale Siriano e i tagliagole dell’Esercito Siriano di Liberazione come “unici rappresentanti del popolo siriano”.
Per dire basta allo scatenarsi in Siria di attentati e scontri, pilotati, finanziati ed armati dall’Occidente che, oltre a seminare lutti e distruzioni, ostacolano una efficace lotta per un cambiamento non subordinato agli interessi occidentali e all’islamismo reazionario.
Per fermare, oltre alla guerra alla Siria, il prossimo attacco all’Iran – con Israele come ariete – che, considerata l’esigenza della Cina di non perdere, dopo la Libia, quelli che restano i suoi ultimi approvvigionamenti petroliferi, può portare ad un conflitto mondiale.
Francesco Santoianni,
Redazione del Gruppo Facebook “Siria: No ad un'altra Libia”

Francesco Santoianni 11.06.12 16:50| 
 |
Rispondi al commento

Alghero 70,07 %
Quartucciu 56,76 %

Affluenza urne nei due comuni dove vi è presenza lista a 5 stelle

Avanti tutta Quartucciu e Alghero !!!!!


spread a 467.....
Altino eh.... Menomale che c'è Monti però ! ^^

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.06.12 16:50| 
 |
Rispondi al commento

E bravo Beppe!
Hai descritto in poche parole la situazione italiana.
Forse hai dimenticato di dire agli spocchiosi inglesi che l'Italia è sempre stata, nel bene o nel male, precursore di molti processi politico-sociale del mondo! Quindi che gli inglesi e tutta europa prima o poi dovranno fare i conti con il M5S MONDIALE!!!!!
aye aye mon captain

alfonso baroni (rrrbr) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.06.12 16:48| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo mi viene da dire solo una cosa:
l'ignoranza non ha confini!.......aimè!

Vincenzo Mammone, Appiano Gentile Commentatore certificato 11.06.12 16:46| 
 |
Rispondi al commento

Ecchecaxxo, esiste solo il comune di Parma, tutti a fare i peli al cxlo di un comune 5 Stelle, nessuno che sia andato in giro per l'Italia a vedere cosa succede in quelli amministrati da PD-l e PDL, o altri.


A NANDO NON TI SEI ACCORTO CHE SONO MESI E MESI
CHE SEMBRA GIRINO TANGENTI SOLO IN LOMBARDIA
ED EMILIA?

NEL MERIDIONE SON DIVENTATI PURI?

Sticazzi!!! 11.06.12 16:46| 
 |
Rispondi al commento

E' il primo lunedì senza passaparola da quanto tempo?

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.06.12 16:45| 
 |
Rispondi al commento

ciumbia!! monti mette una banchiera a capo della rai ,senza la minima esperienza, e il giorno dopo si scopre che e' inquisita : ma dove li ha presi sti ministri ? dalle galere ?

era meglio berlusconi

Elena Romanov Commentatore certificato 11.06.12 16:45| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe e cari ragazzi del movimento, vi esprimo tutta la mia solidarietà per i continui attacchi di chi proprio non ce la fa a capire o accettare la forza esplosiva del risveglio, era ora, di cittadini informati.
C'è in gioco, non qualche poltrona, ma un intero sistema politico, economico, finanziario e dell'informazione che gli gira intorno.
Io però mi preoccuperei solo quando inizieranno a parlare bene del movimento. spero mai......

basic 11.06.12 16:45| 
 |
Rispondi al commento

OT
C'è una questione che va affrontata e sulla quale è indispensabile prendere una posizione precisa.
Cercare ricette per rilanciare la "competitività", qualsiasi esse siano, significa accettare che il mondo, nel suo complesso, debba essere competitivo.
Quando c'è competizione significa che uno vince e uno (spesso più di uno) perde.
Continuare a lambiccarsi il cervello in quest'ottica significa solo cercare il modo per tornare a far parte della fetta del mondo grassa ed opulenta infischiandosene del fatto che altrove si rimanga (o si ritorni) a far parte della fetta magra e sfruttata.
Queste logiche hanno generato la crisi odierna e, se non le si abbandona definitivamente, saranno il viatico ad un'ennesima guerra mondiale.
Il futuro, oltre che per un ridimensionamento cosciente ed intelligente dei consumi, passa per la capacità di differenziare le attività produttive nelle varie aree del pianeta in base alle risorse naturali, alle competenze, alla cultura, alla storia.
Un minestrone indifferenziato in cui tutti gli uomini si sbranano per la supremazia commerciale in ogni settore è il mondo orrendo che ci hanno consegnato le logiche neoliberiste e dalle quali, se vogliamo una prospettiva per le future generazioni, dobbiamo affrancarci.
Nel mondo che vorrei i bambini non devono più morire di fame.
Se continuerà ad accadere, poco importa che quei bambini siano italiani o cinesi, bianchi, neri, rossi o verdi, sarà comunque un mondo schifoso.

Andrea Molteni (nembo1972), Como Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.06.12 16:45| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

hai fatto male a inoltrare la tua lettera già tradotta in Inglese, pare una forma di sudditanza psicologica.

La prossima volta mandala scritta in Italiano, se gli interessa la facciano tradurre a Severgnini, così magari lavora un po' anche lui.


O.T. PARMA.

Ecchecaxxo, esiste solo il comune di Parma, tutti a fare i peli al cxlo di un comune 5 Stelle, nessuno che sia andato in giro per l'Italia a vedere cosa succede in quelli amministrati da PD-l e PDL, o altri.

Vediamo i fatti, poi parliamo.

E poi sapete che vi dico?

Sticaxxi!

Fine O.T.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.06.12 16:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

parlando di giornali (L'Italia ache si definisce ottava potenza economica mondiale nella "classifica sulla liberta' di informazione sta messa decisamente male", ben sotto molte nazioni del terzo mondo, ho trovato aprendo una pagina di wikipedia questa introduzione.
Stanno cercando di fare una legge per la censura?

Gentile lettore, gentile lettrice,

il comma 29 del disegno di legge in materia di intercettazioni telefoniche, telematiche e ambientali (rif.) - se approvato dal Parlamento italiano - imporrebbe ad ogni sito web, a pena di pesanti sanzioni, di rettificare i propri contenuti dietro semplice richiesta di chi li ritenesse lesivi della propria immagine.

Wikipedia riconosce il diritto alla tutela della reputazione di ognuno - già sancito dall'articolo 595 del Codice Penale italiano - ma con l'approvazione di questa norma sarebbe obbligata ad alterare i contenuti delle proprie voci indipendentemente dalla loro veridicità, anche a dispetto delle fonti presenti e senza possibilità di ulteriori modifiche. Un simile obbligo costituirebbe una limitazione inaccettabile all'autonomia di Wikipedia, snaturandone i principi fondamentali.

Wikipedia è la più grande opera collettiva della storia del genere umano, in continua crescita da undici anni grazie al contributo quotidiano di oltre 15 milioni di volontari sparsi in tutto il mondo. Le oltre 925 000 voci dell'edizione in lingua italiana ricevono 16 milioni di visite ogni giorno, ma questa norma potrebbe oscurarle per sempre.

L'Enciclopedia è patrimonio di tutti. Non permettere che scompaia.

Alessandro crapanzano (alexander009) Commentatore certificato 11.06.12 16:40| 
 |
Rispondi al commento

La cosa che più mi fa incazzare è quando la "gente" parla senza prima informarsi... Bravo Beppe, la tua risposta al Financial mi è proprio piaciuta! Garbata, diretta e quello che più conta... come si dice a Roma, hanno fatto na figura de' merda!!!
Grazie

Francesco Caruso Cardelli 11.06.12 16:39| 
 |
Rispondi al commento

Severgnini...severgnini....severgnini...
Per cortesia rientra a matrix e restaci.
Non rompere le scatole anche tu.
Hai già avuto parecchia pubblicità con i tuoi preziosissimi interventi cul turali.
Vorrei dire a Beppe che ha fatto bene a chiarire la posizione co F.T. ma che prestasse meno attenzione a questi giornalisti che per avere un misero momento di gloria, sparano cazzate a ruota libera.

giovanni effe 11.06.12 16:38| 
 |
Rispondi al commento

Sapete qualcosa riguardo la Sardegna?

mariuccia rollo 11.06.12 16:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sono riuscito a trovare dati (su alghero e quatucciu) ho trovato sempre 0 sezioni....

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.06.12 16:37| 
 |
Rispondi al commento

Beppe hai dimenticato di dire alla fine:

e VAFFANCULO!

Patroclo F., Firenze Commentatore certificato 11.06.12 16:37| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe grillo e severgnini, si conferma appuntamento marcia su roma, partenza colosseo, via dei fori imperiali, fa caldo ma jela faremo
gianni roma

gianni piovano, roma Commentatore certificato 11.06.12 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Concordo con Beppe nel ritenere che l'articolo di Severgnini sia stato creato ad hoc per gettare ulteriormente discredito su Beppe e il Movimento 5 Stelle. La visione data da Severgnini è semplicistica e sommaria. Chiunque dall'estero avrebbe avuto la stessa opinione senza dover leggere il suo articolo. Da un giornalista italiano ci si aspetterebbe qulacosa di più. Magari notizie che non arrivano all'estero approfondimenti insomma qualcosa per cui valga la pena leggere. Invece no. Stessa minestra riscaldata anche all'estero grazie a giornalisti come lui. Da citare oltre al paragone del M5S con il movimento neo-nazista greco e di Beppe con Mussolini, l'opinione che lui dà dell'elettorato M5S: "Back in Italy, who supports Mr Grillo? Well, a lot of well-educated people. One in three young Italians is out of work, or struggling to get by on a short-term contract that pays about €1,000 a month." Secondo lui l'elettorato è ben istruito, però subito dopo aggiunge senza fare riferimenti che uno su tre tra i giovani italiani è senza impiego...come dire l'elettorato di Beppe è fatto di giovani istruiti ma disoccupati che è come dire il successo del M5S è causa della crisi economica e dei partiti e che quello che accade in Italia è il riflesso che ciò che sta accadendo in Grecia. Ora scrivere queste cose non fondate su un giornale internazionale come il Financial Time è (uso le parole che a loro piacciono tanto)....demagico, populista, qualunquista e sumplicistico. Sono sicuro che chinque di noi avrebbe saputo scrivere un articolo meglio di questo cialtrone!

Maurizio Gioia 11.06.12 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Tempo fa (sembra "TANTISSIMO" tempo fa) "QUALCUNO" diceva che bisogna "RESETTARE" il "SISTEMA".
Bene, allora l'"UNICO" modo è mettere dei "TETTI" a "TUTTI", non solo a quelli che ci fa comodo, e non solo a "PAROLE", ma nei "FATTI"...

... è chiaro il concetto?...

Gioma 11.06.12 16:35| 
 |
Rispondi al commento

92)Caro "sig." Milanese VADA PURE LEI A FARE IN C......!

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 11.06.12 16:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Signor severgnini dice che è populismo? E chi se ne frega... ben venga anche il populismo purche riusciamo a toglierci dalle scatole tutta questa feccia politica ...

Matilde Conte, Roma Commentatore certificato 11.06.12 16:31| 
 |
Rispondi al commento

Gente mi sto già informando su come ottenere la "tessera del pane"....notizia di oggi..la Svizzera è pronta a offrire tassi in negativo sui capitali depositati nelle sue banche!!!visto la situazione dei paesi confinati ultra indebitati e in fallimento.
Beppe bisognerebbe preparare un "manuale di sopravvivenza al default dell'euro"...

roby f., Livorno Commentatore certificato 11.06.12 16:30| 
 |
Rispondi al commento

Servegnini ha scritto queste cose perchè lo devono invitare nelle trasmissioni della Bignardi e della Gruber!!
Siccome l'acqua diventa poco, molti pesci-giornalisti-triglia non sanno più dove andare a respirare.
Poi si sarà offeso perchè non ha trovato la sua foto assieme a Lerner, Santoro, Vespa etc publicata da Grillo tempo fa!

FRANCESCO IANNACCONE, Contrada (AV) Commentatore certificato 11.06.12 16:29| 
 |
Rispondi al commento

Finora in Italia si è votato qualcuno:
1) perché "SIMPATICO" (oppure antipatico, purché "ESPERTO" o "PROFESSORE"),
2) perché parla bene (sai, la "FORMA") o male (bèh, la "SOSTANZA"),
3) perché ha la "FEDINA PENALE" pulita (che mica indica "BUONAFEDE" futura),
4) perché ha "PROPOSTO" cose buone (mai applicate, sempre a causa di "FORZA MAGGIORE"),
5) perché non "RUBA", dato che i "SOLDI" ce l'ha di suo (vabbè, sorvoliamo...),
6) perché figlio di "LAVORATORI" (come se avessero "LAVORATO" solo i suoi),
7) perché è il "MENO PEGGIO" (per cui figuriamoci gli "ALTRI"!),
8) perché vorrebbe risolvere "MILLE" problemi, blaterando di "MILLE" soluzioni (e già),
9) perché qua, perché là, perché su e perché giù......

... e difatti ecco dove siamo "OGGI"!

Ormai si deve votare "SOLO" ed "ESCLUSIVAMENTE" per chi propone e proporrà di applicare appena eletto, in maniera "PRIORITARIA" e "VINCOLANTE" (pena la "REVOCA" del mandato), "UNA SOLA" semplice "REGOLA", che diventerebbe la cartina di
tornasole perché un "RAPPRESENTANTE" del Popolo possa considerarsi un "VERO POLITICO" e per far sì che tutti gli "ALTRI" problemi si risolvano a "CASCATA".
Questa:
Un "VERO POLITICO" deve essere "COERENTE" con se stesso, deve ritenere "INGIUSTO" che si possano guadagnare "TROPPI SOLDI" rispetto ad un "NORMALE" cittadino, per il quale rappresenta un "ESEMPIO" e ritenere "IN-GIUSTO" che si "SPRECHI"; impegnarsi perché chi ha "POCO" abbia almeno il "GIUSTO" per vivere degnamente e deve ritenere "IL-LEGALE" per chiunque avere anche il
più piccolo "CONFLITTO DI INTERESSI" fra il proprio lavoro e le Istituzioni Pubbliche.
Punto.

Diffiderò invece sempre di chi affronta mille "ALTRI" problemi proponendo mille "ALTRE" soluzioni, urgenti, certo, ma tanto utili alla confusione del "DIVIDE ET IMPERA" dei "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI".

Il "RESTO" è scritto nel mio blog-libro, dove i termini "COMUNISMO", "FASCISMO", "DESTRA" o "SINISTRA" non valgono "NULLA"...

Gioma 11.06.12 16:28| 
 |
Rispondi al commento

anche i giornalisti sono nervosi, ripeto, anche i giornalisti sono nervosi ...

niamo suppo Commentatore certificato 11.06.12 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno mi può indicare dove posso trovare il programma per la crescita economica del Paese? Grazie!

Andrea Magnano 11.06.12 16:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Da qualche tempo questo "SISTEMA", in maniera "EVIDENTISSIMA", favorisce sempre di più "SOLO" ed "ESCLUSIVAMENTE" chi ha "TROPPI SOLDI", aumentando progressivamente il numero dei "POVERI" e l'"INTOLLERANZA" da parte della
gente "COMUNE" verso chi ha "TROPPO", perché ormai quasi "TUTTI" hanno "CAPITO" qual è "IL" problema di questo "SISTEMA": appunto i "TROPPI SOLDI" dei "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE".
Anche chi prima era in "BUONAFEDE" e guadagnava "TROPPI SOLDI" in maniera "LEGALE" (ma non "GIUSTA"), sta via via sempre di più scivolando anche lui dalla parte dei "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI", dato che adesso non può più dire: "IO NON SAPEVO".

Quindi ora voi, cari "RICCHI" ancora in "BUONAFEDE" (come i "VIP" di spettacolo e sport, per esempio), che avete accumulato "TROPPI SOLDI"
proprio grazie a questo "SISTEMA" marcio, non potete venire a sputare sentenze su "BANCHIERI", "POLITICI", "PRELATI", "MANAGER", "INDUSTRIALI",
"GIORNALISTI", ecc. ecc., perché sapete benissimo che anche loro hanno guadagnato e guadagnano sicuramente "TROPPI SOLDI", sì, è ovvio, davvero
"TROPPI", ci mancherebbe, ma in maniera perfettamente "LEGALE", anche se non "GIUSTA"...
... esattamente "COME VOI"!!!

Grillo, tu che parli di voler abbattere il "SISTEMA", anche "LANDINI" si è fatto e si fa un culo come una capanna per difendere i "POVERACCI" contro i "PRE-POTENTI", ma guadagna meno di 2.500 euro al mese! Inoltre mandare in TV (dalla "LILLI") una "ECONOMISTA" a raccontare a chi non arriva più a fine mese che è buono e bello uscire dall'euro, invece di parlare di cose "SERIE", secondo me è una cacata pazzesca.

Per cui "ATTENZIONE", amici ancora in "BUONAFEDE" con "TROPPI SOLDI" di ogni "CATEGORIA", sbrigatevi a "CONVERTIRVI" perché (forse) siete ancora in tempo: la "RIVOLUZIONE FRANCESE" non fece sconti a nessuno dei "NOBILI", che ritenevano di essere, come voi, in "BUONAFEDE"...

Gioma 11.06.12 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Insomma, questi giornalai per far vendere giornali, (money) per essere seguiti in tv e far alzare gli ascolti (money) debbono per forza parlare di Grillo e del M5S!

Male ovviamente ^_^

Stì poveracci ormai sono caduti nella disperazione più nera, così nera che ormai straparlano a briglia sciolta.

Hanno l'incubo del M5S, probabilmente ne parlano anche nel sonno ;-)

silvanetta* . Commentatore certificato 11.06.12 16:25| 
 |
Rispondi al commento

MA COME SI FA, CON CHE RAZZA DI PEZZI DI M....., ABBIAMO A CHE FARE?
LA LOTTA SI FA SEMPRE PIU DURA , CAMBIEREMO LA STRADA POLITICA DEL NOSTRO PAESE, COMUNQUE!!!!!

ARIA PULITA 11.06.12 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Inutile i politici italiani o i media stanno perdendo le staffe sono andati all'estero a chiedere
aiuto ANONYMUS , ora l'FT , poi chi altro non sono in grado di batterci sul suolo italiano ora gli rimane solo quello ma sarà un autogol clamoroso....
VERGOGNA LORO NON SI ARRENDONO NOI NEPPURE.

emerson 11.06.12 16:24| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma sul financial, severgnini ed altro un bel "E STI CAZZI!" ce lo vogliamo mettere.
Girate pagina.

DEL 1° TURNO AMMINISTRATIVE NON FREGA UN CAXXO A NESSUNO? CI SONO DATI CHE ARRIVANO DALLA SARDEGNA?
GRAZIE.

viva l'itaglia 11.06.12 16:22| 
 |
Rispondi al commento

da
http://sergiodicorimodiglianji.blogspot.it/2012/06/gli-inglesi-scoprono-beppe-grillo.html

Gli inglesi scoprono Beppe Grillo.Grazie a chi lo voleva attaccare.E' il solito autogol.Forse,più semplicemente,si tratta della consueta arrogante supponenza con la quale il potere mediatico italiota tenta di gestire la sua comunicazione.In termini sportivi,dato che si tratta di un incontro europeo,direi che Beppe-Beppe 2-1.Fine della partita.
Il management direttivo(la grande cupola)della truppa mediatica asservita,dopo aver letto gli ultimi sondaggi proiettivi in termini elettorali, è andata in tilt. Il m5s raggiunge all’incirca il 20% alla pari con il pdl e il pd comincia a sentire il fiato sul collo.Forse sono andati tutti insieme a piagnucolare dal ragionier vanesio.L’autogol ha il suo stile.Tant’è che i nostri baldi geniali esperti della comunicazione hanno selezionato nel loro software,(reale)o mentale che sia, il nome giusto per la cosa giusta nella testata giusta.Al Beppe leader politico avrebbero contrapposto un Beppe leader mediatico.E così hanno selezionato un impiegato di secondo pelo,certo Beppe Severgnini,da un po’ di tempo piazzato in quella zona franca a metà tra la cultura del piagnisteo e l’industria dell’indignazione,quella che in termini marketing rende di più.In termini di comunicazione e immagine è la variante anni 2012 di quella che negli anni’90 era stata la squallida epopea di Vittorio Sgarbi.Un giornalista del nulla,che compare in tutte le televisioni italiane –nessuna esclusa,se non vado errato con l’unica nobile eccezione di rainews24 di Mineo- e martella di continuo diffondendo banalità piatte che di solito vengono presentate come perle di saggezza antica di tradizione sapienziale.Nel settembre del 2011,il nostro Severgnini,aveva pubblicato la sua ultima fatica in inglese:“B spiegato agli americani”,quando gli avevano detto “B è cotto, tra un mese lo sbattono via,adesso va attaccato è il momento giusto”

segue sotto

viviana viva, castel maggiore Commentatore certificato 11.06.12 16:21| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CON MONTI SIAMO UFFICIALMENTE NEL MEDIOEVO

Il richiamo al medioevo non è affatto casuale se osservate con un minimo di attenzione le fotografie pubblicate su Oggi e che rendono testimonianza di quanto a cuore il governo ha le segnalazioni dei cittadini su come tagliare la spesa pubblica (sprechi), su come rendere più efficiente la pubblica amministrazione e così via.

Solo sul tema della spending review sono arrivati circa 100.000 consigli. Ma come sono arrivati questi consigli? Basta andare nella sezione Dialogo con il cittadino presente sul sito del Governo e poi entrare nell'apposito form. A questo punto basta compilare un form di contatto inserendo anche il vostro consiglio et voilà il Governo avrà ricevuto il vostro prezioso parere.

Ad una prima occhiata sembra però mancare qualcosa: perché non c'è un menu a tendina (la cui realizzazione e implementazione potrebbe costare forse 100 euro) che stabilisca a priori il ministero/ufficio presso cui quel consiglio deve essere rivolto?

Se decine di migliaia di consigli finiscono in un unico calderone come diavolo si può fare a inoltrarlo ai politico e ai dirigenti ministeriali competenti?

La risposta è da trovarsi nell'immagine pubblicata da Oggi e che mostra alcuni dei dieci funzionari ministeriali incaricati di smistare le decine di migliaia di mail che arrivano attraverso il sopracitato form di contatto. In pratica 10 persone pagate da tutti noi (costo annuale medio ipotizzabile per tutti loro: 500mila euro l'anno) stampano SU CARTA ognuno dei consigli dei cittadini, selezionano i consigli per contenuto e manualmente creano delle pile di fogli da portare a mano ai responsabili ministeriali.

Come al solito un'operazione elefantiaca per una cretinata che anche uno studente delle medie avrebbe risolto in maniera più intelligente.

http://www.sconfini.eu/Politica/il-governo-monti-vi-augura-un-sobrio-benvenuto-nel-medioevo.html

Alessandro Beneduce Commentatore certificato 11.06.12 16:18| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Il movimento 5 Stelle come Robert Kennedy
tratto da Wikipedia:
« Ci sono coloro che guardano le cose come sono, e si chiedono perché... Io sogno cose che non ci sono mai state, e mi chiedo perché no. »
(R. F. Kennedy, citando George Bernard Shaw)
Durante i discorsi RFK poneva spesso l'accento sul fatto che dovessero essere la compassione e l'amore a farci comprendere il mondo. Egli criticò duramente il PIL come indicatore di benessere in un'epoca in cui il concetto non era ancora così noto e dominante:

« Con troppa insistenza e troppo a lungo, sembra che abbiamo rinunciato alla eccellenza personale e ai valori della comunità, in favore del mero accumulo di beni terreni. Il nostro PIL ha superato 800 miliardi di dollari l'anno, ma quel PIL - se giudichiamo gli USA in base ad esso - quel PIL comprende l'inquinamento dell'aria e la pubblicità delle sigarette, e le ambulanze per sgombrare le autostrade dalle carneficine. Comprende serrature speciali per le nostre porte e prigioni per coloro che cercano di forzarle. Comprende la distruzione delle sequoie e la scomparsa delle nostre bellezze naturali nella espansione urbanistica incontrollata. Comprende il napalm e le testate nucleari e le auto blindate della polizia per fronteggiare le rivolte urbane. Comprende il fucile di Whitman e il coltello di Speck, ed i programmi televisivi che esaltano la violenza al fine di vendere giocattoli ai nostri bambini. Eppure il PIL non tiene conto della salute dei nostri ragazzi, la qualità della loro educazione e l'allegria dei loro giochi. Non include la bellezza delle nostre poesie e la solidità dei nostri matrimoni, l'acume dei nostri dibattiti politici o l'integrità dei nostri funzionari pubblici. Non misura né il nostro ingegno né il nostro coraggio, né la nostra saggezza né la nostra conoscenza, né la nostra compassione né la devozione per la nostra nazione. Misura tutto, in poche parole, eccetto quello che rende la vita degna di essere vissuta.

Francesco Vallorani 11.06.12 16:18| 
 |
Rispondi al commento

Bella lettera Beppe.
Severgnini ha dimostrato il suo spessore. Ricorda Severgnini gli inglesi non sono stupidi. Scrivendo un articolo del genere cosi' fazioso e poco veritiero ti sara' negata l'opportunita' di scrivere sul FT in futuro.
Potrai sempre scrivere sul "Foglio" , finche avrete i sovvenzionamenti.

pietro g., Londra Commentatore certificato 11.06.12 16:17| 
 |
Rispondi al commento

a palermo e napoli parlano di nuovi stadi : non hanno gli occhi per piangere e pensano agli stadi

Elena Romanov Commentatore certificato 11.06.12 16:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..ma state ad arrabbiarvi per quello che scrive sto tizio...ma che non sapete che nel belpaese c'è abbondanza di opinionisti, gente che concretamente non ha mai prodotto nulla...sono un fastidio, un ronzare e nulla più. Sono pedine del gioco.

Prima ti ignorano, poi ti deridono, poi ti combattono. Poi vinci. (Ghandi)

Gino 11.06.12 16:08| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

GRANDE BEPPE E GRANDE M5S.
MANCA POCO E POI FINIRANNO DOVE MERITANO TUTTI(DOPO AVER RIDATO ALLO STATO E AI CITTADINI QUELLO CHE SPETTA,CON RITIRO DEL PASSAPORTO).
NON HO ALTRO DA DIRE.

FABIO PERA (peratik), PIACENZA Commentatore certificato 11.06.12 16:08| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Vedo che le conoscenze storiche di questo signore sono pari a quelle di un tunisino arrivato in Italia ieri, ovviamente senza offesa per il tunisino che non essendo italiano come può conoscere la nostra storia? Caro signor Severgnini prima di sparare cazzate compri un libro di storia e impari, non faccia paragoni che non reggono sempre storicamente parlando, cosa seconda non dia giudizi su ciò che nemmeno conosce, ha letto quali sono le motivazioni del M5S, cosa intende fare, come e con chi ovvero con la partecipazione popolare?
Mi sembra che lei abbia scritto un articolo su un sentito dire, questo è il guaio, per essere credibili caro signore bisogna documentarsi bisogna conoscere, poi si può anche dissentire ma solo dopo aver conosciuto. Lasci stare gli insulti gratuiti nei confronti di una persona e di un movimento che non le hanno fatto nulla, tanto signor Severgnini le tornano indietro come un boomerang, prima cosa non ha fatto una grande figura e cosa seconda ci fa capire che tutto sto livore sembra avere dietro un mandante? E' così signor "giornalista"

red witch (red witch roma), roma Commentatore certificato 11.06.12 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,PROGRAMMA E CANDIDATI MINISTRI.

Fran V. Commentatore certificato 11.06.12 16:07| 
 |
Rispondi al commento

Sgarbi vuole fondare, udite udite...il "Partito della rivoluzione".

Non ce la faccio a trattenermi dalle risate!

Mettiamoli tutti insieme e mandiamoli affanculo una volta per tutte.

Sgarbi. Proprio lui!....Ma mi faccia il piacere!

Silvia M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.06.12 16:07| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 30)
 |
Rispondi al commento

L’amministrazione potrebbe spendere fino a 370 mila euro per i nomadi

Il Comune programma i trasferimenti dal campo

Tre anni di assistenza. Le famiglie rom che parteciperanno al progetto di inclusione sociale del Comune avranno soldi per l’affitto delle case e non solo: i bambini frequenteranno regolarmente le scuole e gli adulti prenderanno parte a un percorso di inserimento lavorativo. Sono questi i punti principali del programma del Municipio, iniziato a marzo, che ora subirà una netta accelerata dopo l’ordinanza di sgombero firmata dal sindaco Massimo Zedda e il sequestro giudiziale del campo nomadi sulla Statale 554. L’assessorato alle Politiche sociali potrebbe spendere fino a 370 mila euro nei prossimi tre anni. Una grossa fetta di questa cifra verrà impiegata per contribuire al pagamento degli affitti per le case dove le famiglie rom andranno a vivere nei prossimi giorni.

Elena Romanov Commentatore certificato 11.06.12 16:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Italia sborsa 48,2 miliardi
per sostenere i piani dell'Ue
e salvare Grecia e Spagna

occhio alle nuove accise sulla benzina

Elena Romanov Commentatore certificato 11.06.12 16:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Severgnini parla di soluzioni semplici a problemi difficili come l'energia: allora si informi sulla produzione fotovoltaica tedesca:

http://qualenergia.it/articoli/20120525-intanto-la-corsa-del-fotovoltaico-tedesco-non-si-arresta

27 GigaWatt (Severgnini leggi bene GIGA, non FIGA) di potenza fotovoltaica installata, e il 5-10% del carico di picco nazionale nei mesi invernali e addirittura il 20-30% in estate.
E in Italia invece? cosa hanno combinato i tuoi padroni confindustri? ben poco, visto che il CIP6 gli conviene molto di più, ma soltanto a loro, e non agli italiani.
Grillo ha sbagliato una battuta sulla mafia, ma il Ciancimino, sindaco di Palermo e del relativo "sacco" aveva la TESSERA della "DEMOCRAZIA CRISTIANA" come Giulio prescritto Andreotti, 6 o 7 volte primo ministro, non quella del M5S.
Severgnini, io sono iscritto al M5S e se mi paragoni ai picchiatori ladri e assasini delle squadracce fasciste del Mussolini Benito IO TI DENUNCIO PER CALUNNIA ! E TI CHIEDO I DANNI !

stefanop60 11.06.12 16:06| 
 |
Rispondi al commento

Sono rimasto sorpreso dell'articolo di Severgnini, di solito condivido la sua linea, ma tutti possono prendere cantonate. Non credo sia qualcosa di precostituito a favore di qualche partito o di poteri forti, ma semplicemente il suo pensiero personale. Chiaramente la risposta di Beppe Grillo era necessaria, sopratutto per tutti i lettori del Financial Times. Alcuni punti del programma del M5Stelle possono prestare il fianco a critiche e dare lo spunto per attacchi molto più violenti di un articolo come questo. Siate pronti a discutere su ogni punto ed eventualmente anche a modificarlo perchè un aumento della popolarità comporterà anche una eventuale diversa risposta dalla maggioranza dei simpatizzanti. Un ultima cosa, rispondetre pure e rispondete con forza ma lasciate che ciascuno scriva e dica ciò che gli pare anche contro il M5Stelle, la libertà e la democrazia sono anche questo.

Pier Luigi Cheio 11.06.12 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Mi sono già pentito di aver dato un contributo agli
emiliani terremotati.

Sono rimasto senza parole dopo averli visti davanti
al maxischermo allestito per fargli vedere una pertita di merda e nel vedermeli intervistati
esprimendo giudizi sul circo strapagato del calcio.

Ma quale disgrazia può distoglierli dal calcio?

Sticazzi!!! 11.06.12 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Uffa, che noia, che barba, che barba, che noia.

Ce ne fosse stato uno, tra politcanti e pennivendoli della cosiddetta editoria che si fosse risparmiato l'epiteto di fascista, dittaore, novello Mussolini indirizzato a Beppe Grillo.

E' diventato l'unico argomento di conversazione, di discussione per dare un volto al M5S.

Beppe Mussolini e Movimento fascista.

Di una cosa pero' mi rallegro.

Che questi epiteti ci vengono lanciati addosso come un insulto e come un'accusa.

Dunque, possiamo affermare senza timore d essere smentiti che definire qualcuno Mussolini o fascista e' un insulto.

Almeno questo gli italiani lo hanno capito.
Anche perche' in giro c'e' sempre qualcuno che ancora inneggia al pelatone amico di Hitler e alle camicie nere come impulso nostalgico.

Mussolini e' un insulto, fascista pure!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 11.06.12 16:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma il Severgnini non era lo scrittore che tanto scriveva sulla squadra dell'INTER e sul popolo interista? Bhè continua a scrivere sul mondo pallonaro e non entrare nel merito della politica perchè sono due argomenti molto diversi fra loro. E in politica bisogna avere un pizzico d'intelligenza anche per scrivere delle cazzate. Per quanto riguarda il programma e la struttura logistica per le elezioni nazionali, penso che sia ora di scrivere delle proposte e tirar fuori delle idee valide...........forza........

stefano m. Commentatore certificato 11.06.12 16:02| 
 |
Rispondi al commento

Assurdo,veramente assurdo,chi paragona Beppe a storia e personaggi del nostro passato,non conosce la storia e neanche i personaggi!!!

Ambrogio Giordano, Foggia Commentatore certificato 11.06.12 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Chi attacca il M5S sono coloro che difendono rendite di posizione di cui stanno servendosi, ma anche soggetti che per ora non ne fruiscono ma che svolgono professioni che potrebbero portarli a servirsene in futuro, come, ad es. Severgnini. La ragione dei tentativi di sputtanamento del M5S si legge nel suo programma: ELIMINAZIONE DEI CONTRIBUTI PUBBLICI ALLE TESTATE GIORNALISTICHE. I "severgnini" non hanno ancora capito che con la loro azione e come intrecciassero fibra per fare la corda alla quale si impiccheranno. Gianfranco Campanella

Gianfranco Campanella 11.06.12 16:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Er Serpe è incazzato con Beppe perchè propone l'abolizione dei contributi ai giornali!
Ahooo..se viene a scrivere in Itagghia...more de fame!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 11.06.12 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Sinceramente non capisco a cosa servano le critiche a questo movimento 5stelle. La vecchia classe politica, la gestione dello stato e dei soldi dei cittadini è stata fallimentare; questo è un dato di fatto e non un'astrazione. La politica ha lasciato campo libero a chi fa gli interessi delle banche e siamo con l'acqua alla gola. Di cosa c'è d'aver paura? Di dare il paese in mano a dei cattivi amministratori? Perché, quelli attuali sanno come amministrare nell'interesse pubblico ? Bah, io mica vi capisco. Chi non vuole il cambiamento è un interessato mascherato da analizzatore.

ilbob Cinquantotto Commentatore certificato 11.06.12 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimo Beppe Grillo!!! Continua a rispondere cosi, con calma e chiarezza, "mettendo sempre i puntini sulle i". Verrà il giorno in cui questi 4 cialtroni rimarranno soli, quando non resterà più nessun italiano, devoto di Fede, Ferrara, Vespa ecc. ecc. ancora in vita da turlupinare.

ENNIO SCARDICCHIO, marghera venezia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.06.12 15:57| 
 |
Rispondi al commento

Certo che nel meridione gira della bella gente!!

Attentato a Brindisi, l'ordinanza del gip:
"Altre persone hanno aiutato Vantaggiato"
Nelle fasi preparatorie altre persone erano presenti sul luogo del delitto. Il gip: "Anche il killer ha implicitamente ammesso la presenza di almeno un complice".


Sospeso il preside dell'istituto "Morvillo Falcone". Ha precedenti per abusi

Un preside con il patteggiamento per abusi sessuali!

ah ah ah ah ah

Sticazzi!!! 11.06.12 15:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Server-gnini Secondo me voleva fa' nota' che Beppe come mussolini e' un grande movimentatore de masse....certo s'è scordato de sottolineanne e stratosferiche differenze.....ma che ce volete fa' so dettaj....

luis p Commentatore certificato 11.06.12 15:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RISPOSTA AL FINANCIAL TIME.

Caro Grillo,

il primo V-Day aveva dentro l'abolizione del finanziamento pubblico all'editoria, cosa t'aspettavi di ricevere in cambio dai giornalisti, fiori o dolci?

E' ovvio che t'avrebbero attaccato da tutte le parti.

La piccola differenza è, che oggi siamo un movimento politico di rilevanza nazionale!

Adesso attacchi come questo non sono più rivolti alla sola persona di Beppe Grillo, ma a milioni di italiani!

Propongo delle risposte a livello Movimento 5 Stelle, anche eventuali azioni legali contro chi infanga noi tutti!

Devono capire che attaccare il Movimento 5 Stelle significa attaccare le persone che lo sostengono, non un cominco!

Quel comico ci rappresenta, ci aiuta e c'ha messo a disposizione questo spazio su cui scrivere, compresi quelli che dovrebbero essere a porre domande altrove.

Buona giornata.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.06.12 15:53| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi c'è un serpe-gini che sta insinuandosi nella stampa: è molto velenoso!
Schiacciategli la testa!
Il Finalzial lo propone al posto di Belpietro.
MI sa che ce lo troviamo in casa!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 11.06.12 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Ho provato più volte a scrivere al Financial Times in merito alle argomentazioni esposte più che egregiamente da Beppe ma non ho mai ricevuto risposta.
Spero che adesso sia tutto molto più chiaro. Vi allego il link se qualcuno è interessato ad approfondire l'argomento.

Grazie per l'attenzione

Sergio Roberti 11.06.12 15:50| 
 |
Rispondi al commento

Buon M5S a tutti,
vorrei insistere sul fatto che il MoVimento ha bisogno di un programma politico un po' più strutturato per le prossime elezioni politiche del 2013.Quello che abbiamo è ottimo per le amministrazioni locali,ma per il governo del paese dobbiamo dare un programma che risponda ai temi fondamentali dell'Italia, per esempio:
nell'ambito della riforma della Giustizia,al fine di renderla efficacie ed efficiente,io proporrei di adottare i suggerimenti dati dai magistrati come Piercamillo Davigo, Bruno Tinti,Greco,Borrelli assieme alle proposte fatte da Travaglio e dal Fatto Quotidiano.Garantire una Giustizia agile e snella è la base per far funzionare ogni altra idea; è il terreno fertile dal quale ogni cosa può nascere.
Nell'ambito economico io sarei favorevole ad adottare il suggerimento,rivisto approfondito e corretto,che Milena Gabanelli diede nel suo programma Report per la tracciabilità di ogni transazione finanziaria e l'introduzione della moneta elettronica (carta di credito,bancomat,carte prepagate,bonifici online ecc) per effettuare ogni tipo di pagamento,nonché la tassazione sul deposito e prelievo del contante di una percentuale che fu ipotizzata in prima istanza sul 33% (ovviamente da ricontrollare e verificarne la bontà).Ciò avrebbe ripercussioni positive sulla lotta all'evasione fiscale sia piccola che grande.
Dobbiamo sviluppare una politica estera,per la famiglia (cosa pensiamo delle unioni civili omosessuali o del matrimonio omosessuale?Io sono d'accordo),della società in genere.Si è favorevoli all'eutanasia?Ecc.Se non arrivassimo preparati alle politiche con un programma nazionale che chiarifichi la posizione del MoVimento su questi temi,potremmo non convincere neanche le persone che ci hanno già votato alle amministrative.Ricordiamoci che da un recente dato,presente sul Fatto Quotidiano, 7 persone su 10 di quelle che ci hanno votato per le amministrative NON ci voterebbero per le politiche. Per convincerle serve un programma credibile.

Cristiano Marinelli, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.06.12 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Serpe-gini! é meglio!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 11.06.12 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Come cavolo si fa a mettere Bebbe Grillo e Benito Mussolini sullo stesso piano?

Ogni critica e dissenso erano assolutamente vietati.

(qui, su youtube ecc.... usa il clik)


Inoltre in nell'epoca fascista, la gente era estremamente manipolabile, se si considera l'altissimo numero di italiani analfabeti.

(qui non fa altro che ripulire lasciando il pensiero unico cosa ben voluta anche dal duce)


La gente era molto povera e le tecnologie dell'informazione erano nelle mani del regime.

(in rete il regime siete voi con il vostro click
sui vostri canali che cantano le lodi del vostro Duce)

Grazie a internet, oggi nessuno ha il monopolio dell'informazione.

E' QUELLO CHE VOGLIONO FARTI CREDERE!

Sticazzi!!! 11.06.12 15:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se fossi in Seprergini...mi fare cambiare il nome...e che azz. !

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 11.06.12 15:47| 
 |
Rispondi al commento

premettendo che simpatizzo per il movimento a 5 stelle e trovo sti giornalisti dei servi del sistema.

pero' è vero che il M5S deve ampiare il suo programma, molti punti non sono chiari (politica estera, posizione religiosa, immmigrazione, diritti civili ecc...)

Marco Tamburini, Dresano (MI) Commentatore certificato 11.06.12 15:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve,
Vi giro un commento che ho postato sul sito di Beppe Severgnini, come risposta a una ragazza, Roberta, che si lamentava dell’inesistenza degli indignados in Italia. Penso che sul sito di Severgnini il commento non vedra’ mai la luce.
“Cara Roberta, gli indignados italiani esistono ma la loro esistenza viene nascosta o umiliata con la cattiva informazione data dai media. Si parla di territorio e di disastri naturali e ambientali e gli indignados italiani sono eccezionali in questo campo. Parlo dei noTav, che sono stati descritti spesso come terroristi, quando l'unica cosa che fanno e' difendere il territorio e l'ambiente in cui vivono. Quando si parla di inceneritori l'unico contro e' Grillo, assurdo!, mentre il Corriere e il Sole 24 Ore (Severgnini forse li conosce?) santificano questi mostri assassini (parlo da ricercatore con dottorato in gestione ambientale in Inghilterra).
Il M5S definito movimento figlio di un dittatore dallo stesso Severgnini o privo di programma (basta cercare su google per vedere che e' l'unico serio mentre il programma del PD risale al 2008 con Veltroni e quello del PDL sembra un telegramma) e' l'unico movimento politico (i verdi non esistono piu') che si occupa di ambiente facendo parlare i premi nobel e non gli industriali come Impregilo (quella che ha ristrutturato l'ospedale dell'Aquila). Forse cara Roberta, una parte delle colpe di questa Italia che Severgnini descrive e' proprio dei suoi cari colleghi e sua.
Cordialmente,
Andrea”

Andrea L. Commentatore certificato 11.06.12 15:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi delude Severgnini. Lo pensavo oggettivo, invece si è messo al soldo della partitocrazia, terrorizzata dal MS5stelle. Ora la mena col fascismo, che proprio col movimento non c'azzecca nulla. Altri voti per il movimento. Diciamoglielo in twetter e FB

cinico senese 11.06.12 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Il Movimento 5 Stelle
come la pensava sull'Expo 2015?


Parma
Nasce un gruppo di lavoro per portare Parma nell'Expo2015

Provincia, Comune, Upi, Camera di commercio e Università insieme per far entrare Parma nel "giro" dell'Expo.

Sticazzi!!! 11.06.12 15:41| 
 |
Rispondi al commento

POLITICI, SIETE STATI TUTTI SOLO DEI LADRI DI FUTURO!!!!!

gerardo s., vaglio basilicata (pz) Commentatore certificato 11.06.12 15:40| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento

secondo me bisogna ignorarlo questo severgnini. Di buono ha solo il nome: " beppe". Per il resto
uno spargimerda che sconosce il vero giornalismo.
Sarà un Berlusconiano?

salvatore ., palermo Commentatore certificato 11.06.12 15:40| 
 |
Rispondi al commento

Troppi gli "intellettuali" sui bei giornali d´Italia che scrivono sul delicato momento senza capo ne coda.

Quasi impossibile trovare una minima riga in tanta pesante retorica in cui si accenni alla necessitá di chiudere il rubinetto della spesa statale ed iniziare a operarsi per contenere il suo mostruoso debito che é a monte di tutto il disastro. É da rimanere esterrefatti nel comprendere quanti falsi intellettuali sono oggi in Italia in posti che a loro non competono e che hanno occupato unicamente per esercitare il potere della loro ottusitá e ignoranza. Massa volgare che per voler dire per forza qualcosa si appella a una logica di numeri arbitrari senza nessun ordine tra loro che non sia quello del libero arbitrio e della prepotenza.

VAI GRILLO, FAI CAPIRE LORO CHE TU SEI PER LA VERITÁ E LA LIBERTÁ, CHE SONO LORO PER LA MASSIFICAZIONE

Umberto C., Cadaques - Spagna Commentatore certificato 11.06.12 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Tutti i troll all'attacco.!!!

Bene bene.........che strana la vita le banche spagnole chiedono 100 miliardi e la borsa sale invece di crollare , i troll chiedono a Grillo di lasciare il movimento e pretendono di sapere i nomi dei candidati delle prossime politiche e il programma del movimento, Napolitano invece di prendere a calci in culo i partiti attacca Beppe e va a trovare la Nazionale ........che strano mondo.

germano m. Commentatore certificato 11.06.12 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Annessione della Lombardia alla Svizzera...

"Nei giorni scorsi Ueli Maurer, ministro della Difesa della Confederazione Elvetica, ha affermato pubblicamente: “Annettere la Lombardia per noi non sarebbe un problema. La Lombardia rappresenta circa il 90% del totale di tutti gli scambi commerciali con il nostro paese”."

Secondo me Maurer è stato un po' impulsivo e non ha tenuto conto di quanto Maroni romperà i

sandali

Francesco C. Commentatore certificato 11.06.12 15:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

severgnini.. a zappare la terra!

Ivan C., Rifreddo Commentatore certificato 11.06.12 15:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

GRILLO, SE LA TUA ONESTA INTENZIONE É QUELLA DI LIBERARE IL PAESE DEVI SAPERE CHE LO PUOI FARE SOLO LIBERANDOLO DELLA TIRANNIA DELLO STATO PARASSITA.

"Lo Stato non é la soluzione dei problemi, lo Stato é il problema"

Umberto C., Cadaques - Spagna Commentatore certificato 11.06.12 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S sta diventanto una realta di forza popolare cioe di cittadini onesti,grazie al M5S a dato lo sprono per ribellarsi a questo questo governo ed a questa vecchia classe politica corrotta che vive di privilegi. I gornalisti lecchini or finanziati dallo stato or dai partiti politici cercano di dare una immagine sbagliata di Beppe Grillo. Ma non ci riusciranno.
Quindi non perdiamo l'opportunita' di cambiare la nostra Italia e'la via d'uscita sostenendo e votando alle prossime elezione Politiche il M5S.

ggerratana 11.06.12 15:32| 
 |
Rispondi al commento

L'accostamento Grillo-Benito mi sembra un cicinino azzardato.
Diciamo che la fucilazione alla quale viene sottoposto chiunque dica qualcosa di traverso su Beppe o sul movimento...potrebbe far pensare che all'interno del medesimo c'è qualche aspirante gerarca...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 11.06.12 15:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sapete qualcosa della Sardegna?

mariuccia rollo 11.06.12 15:32| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

nel programma del MoVimento 5 Stelle aggiungi un obiettivo fondamentale: l'abolizione del Concordato (i famigerati Patti Lateranensi) tra
l'Italia e la Santa Sede; quel Concordato stipulato da Benito Mussolini con il cardinale Pietro Gasparri al fine di accaparrarsi le simpatie dell'elettorato cattolico, vendendo così ai gerarchi d'oltretevere una cospicua parte della sovranità delle istituzioni italiane. Oggi le disastrose conseguenze politiche, economiche, sociali e culturali sono sotto gli occhi di tutti (almeno di quelli che hanno conservato un
barlume di comprendonio!)

Fallo e alle prossime elzioni voterò per il MoVimento.

Antonio Piscioneri 11.06.12 15:32| 
 |
Rispondi al commento

La finanza e tutti i suoi strumenti derivati vanno aboliti per un problema di corretto funzionamento dei mercati. Ora o lo capiscono con le buone o saranno loro a fare una brutta fine. A tutti i costi. Quindi se vogliono iniziare a buttare giù merda sono liberi di farli, che pretendano di essere presi sul serio rimane ridicolo.

Fran V. Commentatore certificato 11.06.12 15:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non mi sono meravigliato granchè, sai come sono i ragazzi.
Di natura un po' sospettosi (forse?).
Quando poi vedono profilarsi all'orizzonte un movimento che si qualifica, in brevissimo tempo, 2° in Italia con il 20% dei consensi e che NON rientra nei loro disegni (Blindberg, Trilaterale, Nuovo Ordine Mondiale) gli prende come minimo un coccolone e già si vedono piovere le equivalenti moderne delle V1 e delle V2 che non abbiamo e che non vogliamo.
Fusse che fusse che hai pianififato una nuova guerra coloniale in Africa senza dircelo/dirglielo...?

Francesco C. Commentatore certificato 11.06.12 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,non ti devi meravigliare se un giornale che si interessa di finanza abbia interesse a distruggere il movumento 5 stelle.Siamo solo all'inizio ,potrebbe succedere di molto peggio.La finanza ha poco da vedere con l'onestà e la trasparenza.Come mai la banca d'italia ha conti di milioni alle isole cayman ? Ti sei dimenticato il signoraggio ? Kennedy e Lincoln hanno pagato con la vita per esservisi opposti.Sul sito di Marco delle Luna le cose sono spiegate molto bene.Conviene dargli un'occhiata.

Maurizio Destro Benini 11.06.12 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Ahoo' ce manca de dover finanziar er Finalzial eppoi semo a posto!
E io pagoooo!
Totò sein stato la rovina dell'Italia...già con a vendita der Colosseo!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 11.06.12 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Severgnini....Severgnino chi? ma chi è? mai sentito!

mino 11.06.12 15:26| 
 |
Rispondi al commento

il coctributo rivoluzionario del figlio di un notaio...

iltubo 11.06.12 15:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come cavolo si fa a mettere Bebbe Grillo e Benito Mussolini sullo stesso piano? Mussolini voleva uno stato autoritario con alla guida un duce-dittatore. Ogni critica e dissenso erano assolutamente vietati. Inoltre in nell'epoca fascista, la gente era estremamente manipolabile, se si considera l'altissimo numero di italiani analfabeti. La gente era molto povera e le tecnologie dell'informazione erano nelle mani del regime.
Beppe Grillo, invece, promuove una democrazia dal basso, l'uso dei mezzi tecnologici per scambiare opinioni e per informarsi sui fatti e le soluzioni dei problemi sociali, economici e politici. Grazie a internet, oggi nessuno ha il monopolio dell'informazione. Il mondo di oggi è più complesso e serve molta più collaborazione costruttiva fra i cittadini nei vari settori sociali per far fronte ai tanti problemi dell'Italia. Un Beppe Grillo da solo al comando del paese, non basterebbe per risolvere tutto. Inoltre Beppe non vuole candidarsi per diventare un "politico certificato".
Io vedo il suo lavoro più che altro come un'opera di sensibilizzazione ai problemi causati da un sistema partitocratico invece che di comando della società.

Carmelo Di Stefano 11.06.12 15:23| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

"trasparenza e partecipzione" sono parole terrificanti per politici e faccendieri. ...terorismo puro, perchè sono più forti di qualsiasi legge, ache la migliore, come si dice: "fatta la legge troveto l'inganno"', ma contro la trsparenza non c'è scampo.

silvano Rafanelli, Firenze Commentatore certificato 11.06.12 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Signori ... a pare più che ovvio che la casta dei giornalisti faccia questi articoli !! E' ovvio per due semplici motivi:

1. Conoscono perfettamente i dati (reali) dei loro sondaggi sul gradimento M5S;

2. A dispetto di quanto affermano, conoscono perfettamente i punti salienti del programma, in particolare il punto reltivo alla soppressione dei finanziamenti ai giornali.

Quindi il loro è un semplice istinto di sopravvivenza.

Secondo me, e in ultima analisi, fanno bene (al M5S) questi attacchi .... ci danno visibilità anche a livello internazionale. Quindi, alla fin fine, basta che se ne parli, nel bene e nel male, ma basti che se ne parli !! Molto peggio sarebbe l'oblio !!!

Fabio L. Commentatore certificato 11.06.12 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Severgnini?? E chi cazzo è sto coglione? Invece di sparlare di gente che stà facendo di tutto per cercare di ripulire questo immondezaio di paese,che scriva su quelli che l'hanno ridotto così. Assomiglia a Mussolini...ma che si guardasse lui sto cazzo di intelletuale dei miei stivali. Ciao a tutti e avanti così W 5 stelle.

alfieri d., salsomaggiore Commentatore certificato 11.06.12 15:21| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 25)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qui per seguire lo scrutinio in tempo reale dalla sardegna ( ricordiamo che abbiamo le nostre liste a quartuccio ed alghero) cliccando sulla schermata si aprono poi i sottomenu per visionare i risultati per ogni cittadina

http://tg24.sky.it/tg24/speciale_elezioni/comunali.html

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 11.06.12 15:20| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Severgnini è un giornalista di una banalità disarmante.
Mi fa persino specie che il FT gli abbia dato spazio.
Ricordo che tutte le volte che mi sono imbattuto in un suo articolo il suo umorismo "sagace" mi ha procurato delle orchiti devastanti e che non mi sono mai capacitato del fatto che uno scrittore così scialbo potesse avere degli ammiratori.
Mi verrebbe da dire che l'atteggiamento ostile di menti così illuminate è la miglior medaglia da appuntare sul petto del movimento.

Andrea Molteni (nembo1972), Como Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.06.12 15:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Grillo, forse è meglio rispondere ad articoli come questi, ed è meglio rispondere cosi, con chiarezza, calma e ribattendo punto per punto. La tentazione sarebbe quella di chiedere a Severgnini come può essere cosi in malafede quando parla del m5s, faccia finta di nulla. Le provocazioni sono continue e chi continua a dipingere questo movimento in questa maniera si augura che venga preso a maleparole. Non ci caschi Grillo, Li faccia morire cosi: rispondendo educatamente arrivando al momento in cui si automanderanno al diavolo da soli!!!

pina motta 11.06.12 15:18| 
 |
Rispondi al commento

severgniniii? dove seiii?...
che schiaffo severgnini!
così impari a tacere!
mistificatore!
ignorante e di parte!
voglio vedere se altri avranno il coraggio di denigrare il M5S all'estero!
questo serva loro di ESEMPIO!

Paolo r., Padova Commentatore certificato 11.06.12 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
da oggi ad Isernia non abbiamo piu' un governo locale, infatti si e' sciolto il consiglio comunale e con molta probabilita' si andra' ad elezioni anticipate ad ottobre.
Purtroppo il M5S qui da noi non era presente a maggio 2012, ma spero vivamente di una presenza ad ottobre. E' ora che anche qui da noi si dia inizio al cambiamento.

Roberto 11.06.12 15:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Poco tempo fa mi e' capitato di ascoltare oltre che vedere questo psutopico giornalista in una dei tanti talk in onda su la7- sappiamo da chi e' condotta la trasmissione, la grubeR(LABBRONI DA VACCA),le stronzate vomitate da questo personaggio sul MV 5 STELLE,da voltastomaco- si evince chiaramente uno dei tanti personaggi che attualmente e' al servizio di padroni come tanti altri pronti ad afferrare l'osso...........
ANDIAMO AVANTI.......IL TEMPO DICE MIO PADRE 90ANNI E' GALANTUOMO ED L'UOMO CHE FA LA STORIA...IL MV. 5 STELLE E' GIA' STORIA IL CHE SI DICA.......CLASSE 1949........

CONAN- CONDOTTIERO Commentatore certificato 11.06.12 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Sembrano il marito geloso repressa e impotente, quando in realtà va è lui ad avere l'amante e le varie escort...

TECNICHE COMUNICATIVE:
Se siete totalmente in torto o non avete la minima idea di cosa fare, bene, attaccate la controparte e spostate l'attenzione...

Questa è l'unica cosa che i nostri rappresentanti politici o l'informazione hanno fatto per decenni.

Hanno paura del popolo e della democrazia, ed hanno pienamente ragione!

Finalmente il popolo è arrivato alla frutta, perchè ha subito questi delinquenti ed incapaci per troppi anni, finchè tirava l'acqua al loro mulino....ora è FINITA ! (L'ACQUA E' STATA PRIVATIZZATA E RUBATA!!!)

Ecco x' hanno paura ed attacano il M5S.

Ed ecco x' l'impegno del cittadino dev'essere maggiore (tutti compresi...pure il sottoscritto)

Il Portatore

roberto p., genova Commentatore certificato 11.06.12 15:16| 
 |
Rispondi al commento

L'articolo comparso sul Financial Times a cura del giornalista "italiano" Beppe Severgnini dimostra ancora una volta come
sia errata l'analisi che viene fatta su Grillo ed il Movimento 5 Stelle.
Come mai, molte persone come me, decidono di non appoggiare più i partiti tradizionali? Come mai, molte persone come me, si sono stufate di leggere "giudizi superficiali" espressi da molti giornalisti nostrani?
La realtà è questa: molta gente non ha più fiducia sia degli uni che degli altri e decide liberamente di orientarsi in altro modo.
Chi ha causato il degrado nel quale stiamo vivendo? Chi sono i responsabili di un debito pubblico che continua ad aumentare?
C'è un desiderio forte di cambiamento ed i partiti tradizionali( anche se con persone nuove e con nomi diversi) non riusciranno a reggere contro questa nuova realtà.
Si metta il cuore in pace il sig.Severgnini: anche se continuerà a scrivere su giornali esteri simili banalità, non riuscirà a fermare l'onda d'urto che ormai si è attivata.

riccardo g. Commentatore certificato 11.06.12 15:15| 
 |
Rispondi al commento

Aumenta esponenzialmente la curiosità attorno alla figura di Pizzarotti.
Dopo che è riuscito a convincere Loretta Napoleoni a lavorare gratis per il comune di Parma...anche Marchionne vorrebbe conoscerlo...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 11.06.12 15:15| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 29)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma gli inglesi lo sanno o no che questo Paese è infestato dalla Mafia, dalla partitocrazia e dai suoi sprechi, dalle banche conniventi, dagli interessi del Vaticano, dalla corruzione, dall'evasione fiscale... e soprattutto dall'interconnessione fra questi settori, al punto d'essere diventati un tutt'uno e di aver trasformato l'Italia nell'unico posto in Europa governato da una autentica dittatura? Se gli inglesi che leggono il Financial Times non lo sanno, perchè il Severgnini non prova a raccontarglielo lui (che sa scrivere molto bene, soprattutto in inglese), piuttosto che disquisire con il piglio da intellettuale da salotto sulla fenomenologia del M5S? Forse perchè è geloso dello spazio che ormai tutti i media internazionali dedicano al suo omonimo Grillo?

Antonio V., Levico Terme Commentatore certificato 11.06.12 15:14| 
 |
Rispondi al commento

BECAUSE WE LIVE... FINANCIAL TIMES!

Francesco P., Hong Kong Commentatore certificato 11.06.12 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Grillo non può stare in parlamento perchè è stato condannato in via definitiva ad un anno e 3 mesi di carcere nel 1988.

Stefano C. Commentatore certificato 11.06.12 15:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

x chi vuole partecipare attivamente iscrivetevi al vostro meetup 5 stelle locale .

fulgy f., torino Commentatore certificato 11.06.12 15:13| 
 |
Rispondi al commento

SE BEPPE GRILLO E' UN POPULISTA, SE IL M5S E' UNA CAZZATA, SE NON HA UN PROGRAMMA, SE E' UN MOVIMENTO DI PROTESTA E NON DI PROPOSTA, SE FARA' LA FINE DELLA LEGA, SE E' UN PARTITO COME GLI ALTRI....
PERCHE' CI SONO COSI' TANTO TROOLLS CHE VENGONO A INFETTARE IL BLOG? IO NON CI ANDREI MAI SUI SITI DEI PARTITI O DEI LORO LEADERS A GUARDARLI, NE TANTOMENO A SCRIVERCI!

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 11.06.12 15:13| 
 |
Rispondi al commento

è chiaro che beppe non è mussolini e non è un violento, ma diciamola fino in fondo.... se lui lascia, il movimento non ha piu' identita', come per il PDL o L'IdV, lui avra' sempre l'ultima parola,sempre!....chiamiamola democrazia CONTROLLATA. Qualcuno perchè dopo il successo del movimento dobbiamo vedere il suo nome nel simbolo?? 1 vale1 o sbaglio??

Fabio Cauti, Reggio Emilia Commentatore certificato 11.06.12 15:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A questo punto credo sia arrivato il momento di raccogliere le firme per un bel referendum sull'abolizione di qualsiasi forma finanziamento pubblico ai giornali;sono sicuro che un giornale cosi' fieramente "democratico" come il financial time,non avrebbe nulla da obiettare,anzi avrebbe un riferimento concreto per trarre un giudizio obiettivo,senza bisogno del parere di alcun ruffiano tanto al chilo come severgnini.
Il M5S e' dato al 20%,anche se fosse la meta',qualsiasi suo referendum DOVRA' essere discusso in aula e calendarizzato,cominciamo a riprenderci quei pochi strumenti democratici che i padri costituenti ci hanno lasciato e che questi pseudo partiti ci hanno rubato.

M5S uber alles 11.06.12 15:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pasqua' se disquisiva sur nome der gatto . Io dell'art qua de fianco me so' segnato er nome da signorina der gatto...aho' dice che riesce a fa n'grossa tutto.....

luis p Commentatore certificato 11.06.12 15:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per l'Italia la situazione finanziaria è peggiorata di 25 miliardi circa tra venerdì sera e sabato. Con un colpo solo Monti e soci ci hanno impegnato per
25 miliardi di "aiuti" alle banche spagnole. In pratica sabato hanno bruciato la finanziaria di Monti lacrime e sangue, retate e posti di blocco della Guardia di Finanza per dare soldi al Real Madrid e al Barcellona...

E stiamo a perdere del tempo con questo frullato del nulla di Servognini 11.06.12 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Premetto che ho un debole per Beppe fin da quando (metà di voi non era ancora nata) gli ho sentito dare in diretta TV dei ladri ai socialisti ("ma allora... chi ruba??").

CIO' PREMESSO... ragazzi, toglietevi un attimino le fette di prosciutto dagli occhi e guardiamo in faccia le cose come stanno... dove è la democrazia nel M5S???

C' è un blog dove quotidianamente Beppe (o chi per lui) PONTIFICA una discussione... e tutto quello che possiamo fare è commentarla. I commenti negativi non vengono cassati, ma è questa la democrazia?? AVETE MAI LETTO UNA RISPOSTA DI BEPPE AD UNA CRITICA INTERESSANTE???

Nella lettera Beppe parla di un programma DISCUSSO IN RETE per mesi... discusso da chi??? Le idee piovono dall' alto, possiamo solo essere d' accordo o no (ma se non siamo d' accordo non cambia nulla): è democrazia questa?

Perché a Parma Beppe ha cassato Tavolazzi? Perché è uno della vecchia politica?? Ma se è stato suo stretto collaboratore per le cose Emiliane per mesi!! Poi Tavolazzi ed altri grillini hanno avuto l' ardire di riunirsi a Rimini per discutere su come aumentare la democrazia nel M5S senza chiedergli il permesso... e perché avrebbero dovuto chiederglielo? Il M5S non è una associazione di liberi cittadini?? TUTTI CACCIATI DAL M5S: è democrazia questa??

Insomma, paragonare Beppe (e Casaleggio) ad un dittatore, simpatico e sornione quanto si vuole, non è del tutto fuori luogo.

INTENDIAMOCI, la cosa mi può anche stare bene: se questa è la democrazia... ben ritorni una illuminata dittatura: ma allora, per favore, chiamiamo le cose col loro nome e cognome.

Per quanto riguarda le prossime (e vicine) elezioni... nessuno ha notato che al momento non c' è un solo nome e cognome di candidato alle politichè?? Ma vi sembra possibile?? Se il movimento è al 20% avrà sicuramente molti eletti, forse un ministro! CHI??? Chi sarà il "primus inter pares" tra gli onorevoli?? BUIO ASSOLUTO!!!!

ezio g., sv Commentatore certificato 11.06.12 15:10| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma SEVERGNINI chi?
per caso la SCUCCHIA bipede?

davide lak (davlak) Commentatore certificato 11.06.12 15:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sembra di leggere gli stessi commenti dei berluscones quando difendono il loro capo... Forse che Severgnini ha colto nel segno?

Fabio Rossi 11.06.12 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Prima geniale idea di Pizzarotti per ridurre il deficit del comune di Parma.

Una 48 ore di telethon sul web...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 11.06.12 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,cari bloggers.Vi invito a rileggere il post di Daniele Cultera delle 14'32 perchè credo sia veramente importante.
anch'io sono convinto che il D.G. del ministero del bilancio ,sig.N.Galloni, sia la persona adatta per un ruolo rilevante nell'auspicabile governo del M5S (se ne ha voglia).

mimmo57ddn 11.06.12 15:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C’E’ QUALCOSA DI NUOVO OGGI NELL’ARIA, ANZI DI ANTICO.
Non ci si deve meravigliare più di nulla, oramai!
Il m5s è nell’aria che respiriamo ed attraversa tutti i paesi del mondo.
E’ successo a tutte le rivoluzioni culturali.
Quelle culturali, infatti, sono rivoluzioni che sovrastano tutti si sentimenti di un popolo perché si nutrono della sua coscienza.
Chi ha occhi per vedere già si è accorto che il m5s è da tempo il primo partito in Italia e con percentuali più che doppie.
Chi ha occhi per vedere, tutto questo lo ha capito da tempo.
Ma non è il dato italiano a far paura agli uomini di tutti i “financial time” del mondo!
Quello che li terrorizza è la sobrietà dell’aria che si respira vicino al movimento.
Perche’ un’aria così tutti i popoli la vogliono respirare!!!!
Se a questo aggiungiamo che quella di Beppe Grillo e del movimento è una rivoluzione culturale incontrollabile che vola alto ed è irraggiungibile per qualsiasi palazzo di potere, comprendiamo che gli attacchi saranno sempre più decisi e subdoli.
Ma come faranno a colpire interi popoli???
Eppoi l’aria non la puoi facilmente bloccare, perché attraversa con estrema facilita anche uno spiraglio piccolo quanto la “crune di un ago”, piccolo finanche quanto la punta di un ago.
Possono solo avvelenarla!!
Ed è quello che sono in procinto di fare.
Non facciamoci trovare impreparati.
Non possono e non devono intossicare più la nostra vita e la vita dei nostri figli.

DOBBIAMO ANCORA LOTTARE PER RESPIRARE IL FUTURO CHE VOGLIAMO!!

gerardo s., vaglio basilicata (pz) Commentatore certificato 11.06.12 15:08| 
 |
Rispondi al commento

storiella; Un Re manda il suo esattore dal popolo a riscuetere le tasse, quando ritorna gli chiede come ha riegiato il popolo - Sire hanno protestato brontolato ma hanno pagato . Bene torna dal popolo e chiedi il doppio . Al suo ritorno, chiede come a reagito il popolo - Sire, si sono disperati hanno urlato minacciato ma hanno pagato. Bene dice il Re torna e chiedi il doppio del doppio va. Al suo ritorno il re domanda come a reagito il popolo - Sire minacciano di tagliarti la testa stanno marciando sul castello . Molto bene torna dal popolo e pretendi il doppio del doppio . Ma Sire . Vai ora. Il Re al ritorno dell'essatore, domanda come hanno reagito.L'esattore -Sire e molto strano alle mie richieste, ridono . A questo punto il Re si alza guarda il l'esattore e gli ordina (Adesso abbassiamo le tasse ). hahahah

henry venis 11.06.12 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Commercianti, agenzie di viaggio e tour operator potranno accettare, senza limiti, denaro contante dai turisti stranieri. A stabilirlo è il direttore
dell’Agenzia delle Entrate che, con un provvedimento del 23 marzo scorso, ha approvato modello e istruzioni necessari per comunicare l’adesione
alla particolare disciplina contenuta nell’art. 3, comma 1, d.l. 16/2012.

Quindi secondo la milionaria statale Attiglia Becera il narcotrafficante può portare in italia il denaro che vuole mentre mia nonna per avere la pensione di 500 euro ha dovuto aprire un conto in banca...

E stiamo a perdere del tempo con questo frullato del nulla di Servognini 11.06.12 15:06| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scriviamo a Severgnini sulla sua bacheca di facebook quello che pensiamo di lui e del suo articolo
https://www.facebook.com/#!/beppe.severgnini

io l'ho appena fatto e molti altri lo stanno facendo.

bulbu 11.06.12 15:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://lucafiordelmondo.blogspot.it/2012/05/sul-movimento-5-stelle.html

Luca Fiordelmondo 11.06.12 15:04| 
 |
Rispondi al commento

azz, Severgnini....oh.... Severgnini!!..
Ti consideravo un giornalista vero, uno dei pochi ormai rimasti!
...mi hai deluso anche tu, sei solo un altro "servo di partito".

Grande Beppe!
Comunque il movimento inizia ad essere conosciuto anche dagli inglesi(vivo a Londra)
e dai molti Italiani trasferitisi qui per lavoro.
La nostra speranza rimane quella di poter ritornare in Italia un giorno. Magari per contribuire a creare un paese migliore.
...non un paese da cui scappare(sic!).

"L'Italia s'è desta"

Capitano_Rasi.

Capitano_Rasi 11.06.12 15:03| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5