Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Chiudiamo l'AGCOM


tre-scimmiette-agcom.jpg

Alla fine arrivano i nostri, ma vincono sempre i loro. In questi giorni scadono i mandati del Consiglio e del Presidente per l'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni. L'AGCOM è nata per (non rotolatevi dalle risate) assicurare la corretta competizione degli operatori sul mercato e tutelare il pluralismo e le libertà fondamentali dei cittadini nel settore delle comunicazioni e radiotelevisivo. Chi elegge il consiglio di cinque membri dell'AGCOM? I partiti, nella fattispecie i segretari di partito che dettano la linea ai parlamentari. Nella migliore tradizione inciucista PDL e Pdmenoelle con la mosca cocchiera dell'UDC, decidono di spartirsi le poltrone del nuovo consiglio dell'AGCOM. Fin qui nella norma della Seconda Repubblica.
Il tutto si complica con l'annuncio della auto candidatura a presidente di Stefano Quintarelli, un informatico molto noto e stimato nel settore. Scatta da parte dei partiti la ricerca di persone fidate di chiara fama da contrapporre a Quintarelli come consiglieri per salvarsi la faccia. Tra questi spunta Posteraro, "homo novus" caldeggiato da Bersani e Casini, laureatosi nel lontano 1973 con una tesi che fa curriculum per l'AGCOM "Imputabilità e vizio parziale di mente", funzionario della Camera dei deputati nel 1979, di cui oggi è vice segretario. Un giovane virgulto! Un esperto! Una garanzia! La classifica del 2012 per la libertà di informazione del'associazione "Freedom House" colloca l'Italia al 70esimo posto, tra i Paesi "parzialmente liberi", dopo, tra gli altri, Tonga, Samoa, Nuaru, Capo Verde e Grecia, ma prima del Benin (che soddisfazione)! L'AGCOM è uno spreco di soldi pubblici, una copertura per il controllo dei media da parte dei partiti. Una presa per i fondelli. Va chiusa. Monti la tagli.

Manifesto per la soppressione dei partiti politici di S. Weil

Sopprimere i partiti politici. Sono autoritari e repressivi per definizione. Quelli italiani, poi, mostrano un totale disinteresse per la res publica, ma un talento inenarrabile nel sottrarre denaro pubblico alla comunità.

6 Giu 2012, 14:20 | Scrivi | Commenti (1254) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Ciao a tutti,
volevo condividere con voi questa mail perchè ha dell'incredibile e la dice lunga su come operi l'agcom ...garante di che cosa??

Questa sotto riporta il testo di un messaggio automatico ricevuto dal sistema di gestione dei ticket inoltrati all'agcom ed inerente una mia segnalazione riguardante la società Fastweb,
il testo riporta chiaramente che la mia segnalazione...
E' STATA ELIMINATA SENZA NEMMENO ESSERE LETTA???
ma allora a che caxxo serve l'agcom??

From: "info" info@agcom.it
To: "XXXX@lagabbianella.eu" XXXX@lagabbianella.eu
Cc:
Date: Tue, 10 Jun 2014 15:20:59 +0000
Subject: Not read: Bonifico truffa fastweb codice cliente 1004537685/4546305


Il tuo messaggio

A: info
Oggetto: Bonifico truffa fastweb codice cliente 1004537685/4546305
Inviato: mercoledì 21 maggio 2014 12.09.17 (UTC + 1.00 h) Amsterdam, Berlino, Berna, Roma, Stoccolma, Vienna

è stati eliminato senza essere letto il martedì 10 giugno 2014 17.20.59 (UTC + 1.00 h) Amsterdam, Berlino, Berna, Roma, Stoccolma, Vienna.

Beppe Grillo, genova Commentatore certificato 24.06.14 09:22| 
 |
Rispondi al commento

Rodotà ha con semplicità ed efficacia evidenziato il pensiero comune sui danni alla democrazia causati dal mancato ascolto dei cittadini.

Ma, pur avendo avuto la possibilità di cambiare logica e adottare un diverso metodo di scelta, questi tre partiti hanno optato per il solito uso partitocratico della lottizzazione e spartizione di poltrone e potere.

http://bloguepol.wordpress.com/2012/06/06/i-soliti-tre-partiti-scelgono-i-propri-nominati-per-le-authority/

Fab (Blogue Pol) 11.06.12 18:29| 
 |
Rispondi al commento

Tutto ciò che dite è vero e da molto molto tempo. L'Italia non cambia non per colpa o merito dei politici, quelli li abbiamo sempre scelti noi italiani. La mia opinione è che purtroppo la stragrande maggioranza degli italiani ragiona per ideologie: fascista, cattolica e comunista. Da noi il pragmatismo proprio non si sa cosa sia. Chi ragiona per ideologie non vedrà mai la verità dei fatti. Tutto qui.
Un abbraccio. Sandra

sandra martelli 11.06.12 12:42| 
 |
Rispondi al commento

l'agcom è inutile, oramai la televisione ha fatto il suo tempo, una nicchia di potere che serve a Berlusconi per far fare brutti programmi alla Rai in modo da poter garantire la pubblicità a Mediaset. Mediaset che oramai vale in borsa niente circa 1,25 quando era arrivata a un massimo di 20 euro e quando è stata quotata la prima volta a circa 3-35 euro. Berlusconi ha fifa, Il liberista Berlusconi se liberalizzasse la Rai invece di distruggerla farebbe fallire Mediaset nel giro di qualche ora. Quindi deve stare zitto, tecnicamente anche lui adesso è un fallito. Le sue idee sono vecchie per una tv dei nostri tempi, la sua tv è sul viale del tramonto. L'Agcom datela in mano a Berlusconi, a Caltagirone e Bersani per fare qualche trasmissione di propaganda che nemmeno sanno fare.

fred lucato 11.06.12 12:27| 
 |
Rispondi al commento

E' necessaria una presa di posizione incisiva e definitiva contro l'h.a.a.r.p. ed i suoisporchi esperimenti contro il stro Pianeta, l'ambiente e l'umanità. Questo con la sporca complicità dei governi, compreso il nostro, visto il comportamento "anticittadino" che hanno avuto finora.
Uniamoci tutti: il popolo dei VIOLA gli INDIGNATI e tutti coloro che amano ciò che gli appartiene e non intende assoggettare il nostro Pianeta e la propria vita a questi malati di mente che credono di dominare il mondo distruggendolo. Dimenticano che sono dei comunissimi comuni mortali che non sopravviveranno alla propria stupidità. Sono venduti ai "poteri del nulla". AGIAMO ORA PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI. Facciamolo soprattutto per i nostri figli che non hanno chiesto di venire al mondo e che hanno il diritto a vivere bene e in sicurezza e salute.

Carmen b., Bologna Commentatore certificato 11.06.12 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Perchè tutti i cazzoni di giornalisti di ogni bandiera non promuovono le PRE-PRIMARIE aperte a tutti sui loro giornali. Così si saprebbe meglio da chi vogliono essere governati gli italioti.
Io per esempiop vorrei un governo composto da soli comici e comiche, perchè sono le persone con la più alta lucidità mentale.

renato pianciola 10.06.12 17:39| 
 |
Rispondi al commento

...per chi non l'avesse ancora capito: le cosiddete autorità sono le metastasi della politca; tutto ciò che la politica nomina a suon di sconcertanti e scandalosi compensi costituisce la rete di garanzia e protezione della politica stessa....l'elenco di queste entità è lughissimo e fantasioso, alimentato con i soldi estorti ai cittadini.
qualcuno è in grado di quantificare quanto ci costano i capi, i sottocapi, i luogotenenti, i presidenti, i ressponsabili, "le autorità", e tutte le sottospecie di parassiti, nominati dalla politica, che infestano l'italia?

alfonso fuggetta 09.06.12 20:48| 
 |
Rispondi al commento

...per chi non l'abbia ancora capito: le cosiddete autorità sono le metastasi della politca; tutto ciò che la politica nomina a suon di sconcertanti e scandalosi compensi costituisce la rete di garanzia e protezione della politica stessa....l'elenco di queste entità è lughissimo e fantasioso, alimentato con i soldi estorti ai cittadini.
qualcuno è in grado di quantificare quanto ci costano i capi, i sottocapi, i luogotenenti, i presidenti, i ressponsabili, "le autorità", e tutte le sottospecie di parassiti, nominati dalla politica, che infestano l'italia?

alfonso fuggetta 09.06.12 20:17| 
 |
Rispondi al commento

i nuovi dirigenti rai sono tutti dei supermanager... ex presidenti di banche e multinazionali, inciuciati con Monti. Chissà quanto prenderanno di stipendio!

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 09.06.12 19:35| 
 |
Rispondi al commento

HO APPENA RICEVUTO QUESTO GRIDO DI ALLARME:

E’ scandaloso! Ancora una volta i partiti con accordi dietro le quinte hanno piazzato i loro uomini in autorità pubbliche cruciali. Ora solo una persona può impedire loro di trasformare la nostra democrazia in una farsa: il Presidente della Repubblica.
Nonostante la promessa di una procedura pubblica trasparente, i principali partiti si sono accordati in segreto per assicurarsi il controllo totale delle nomine delle autorità che regolano l’informazione in Italia. Ieri la notizia della nostra manifestazione era su tutti i media, dando molta eco alla nostra campagna, ma ora la nostra unica speranza è convincere il Presidente Napolitano a rifiutarsi di dare il via libera.
Napolitano potrebbe ratificare le nomine da un momento all’altro: dobbiamo agire subito. Diciamo al Presidente che questo è il test definitivo per la democrazia italiana: se non faremo in modo che queste nomine avvengano attraverso una procedura pubblica, questo episodio segnerà il crollo definitivo della fiducia dei cittadini nelle istituzioni. Firma questa storica petizione al Presidente Napolitano e gira l'appello a tutti:

CREDO CHE SARA' TUTTO INUTILE, NON C'E' PEGGIOR SORDO DI CHI NON VUOL SENTIRE!...

pieretto 09.06.12 14:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E pensare che qualcuno ha pure mandato il curriculum! Siamo un popolo di illusi!!

Vaporetto 08.06.12 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Se lo dice il Grillone dobbiamo crederci: chiudere questa Autorità così risparmiamo un pò
di soldi. Pochi qualcuno dirà ma il mio papà
diceva sempre che con le briciole si fa un panino!
Saggezza d'altri tempi ormai dimenticata ed incomprensibile per i più.

lena o., san giuliano milanese Commentatore certificato 08.06.12 14:14| 
 |
Rispondi al commento

... e' la prima volta che scrivo su di un blog. Vorrei solo fare un appello affinche' non ci si indebitasse con la TAV o il ponte sullo stretto ne' con altre infrastrutture che costano alla collettivita' e vanno ad indebitarci ancora di piu' con i pochi finanziatori mondiali ( personalmente penso, e da molto, che dovremmo fallire, ne guadagneremmo di piu') ma che qualche risorsa venga data ai terremotati di Abruzzo ed Emilia, per ricostruire le loro case. l'economia ne risulterebbe avvantaggiata.
Intorno c'e' troppa gente che vuole guadagnare sulla pelle degli altri, questo sistema porte alla schavitu'.

oscar quaia 08.06.12 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Avverto in certi post a riguardo del sindaco di parma una certa ingiustizia allora ne approfitto per quei babbei che continuano a insultare prendere in giro a gratis chi il debito a parma non l'ha fatto.

Pertanto voglio ricordare solo questo:

PIZZAROTTI NON HA CAUSATO IL DEBITO A PARMA.
AVETE PERMESSO PER DECENNI CHE DISTRUGGESSERO UNA CITTA' E SUBITO IN QUALCHE GIORNO VOLETE LE SOLUZIONI, MA IN 20 ANNI GESTITI DA DELINQUENTI NEL COMUNE DI PARMA NON VI SIETE MAI DOMANDATI SE ANDAVA TUTTO BENE.

PIZZAROTTI NON HA CAUSATO IL DEBITO A PARMA.
AVETE PERMESSO PER DECENNI CHE DISTRUGGESSERO UNA CITTA' E SUBITO IN QUALCHE GIORNO VOLETE LE SOLUZIONI, MA IN 20 ANNI GESTITI DA DELINQUENTI NEL COMUNE DI PARMA NON VI SIETE MAI DOMANDATI SE ANDAVA TUTTO BENE.

PIZZAROTTI NON HA CAUSATO IL DEBITO A PARMA.
AVETE PERMESSO PER DECENNI CHE DISTRUGGESSERO UNA CITTA' E SUBITO IN QUALCHE GIORNO VOLETE LE SOLUZIONI, MA IN 20 ANNI GESTITI DA DELINQUENTI NEL COMUNE DI PARMA NON VI SIETE MAI DOMANDATI SE ANDAVA TUTTO BENE.

PIZZAROTTI NON HA CAUSATO IL DEBITO A PARMA.
AVETE PERMESSO PER DECENNI CHE DISTRUGGESSERO UNA CITTA' E SUBITO IN QUALCHE GIORNO VOLETE LE SOLUZIONI, MA IN 20 ANNI GESTITI DA DELINQUENTI NEL COMUNE DI PARMA NON VI SIETE MAI DOMANDATI SE ANDAVA TUTTO BENE.

PIZZAROTTI NON HA CAUSATO IL DEBITO A PARMA.
AVETE PERMESSO PER DECENNI CHE DISTRUGGESSERO UNA CITTA' E SUBITO IN QUALCHE GIORNO VOLETE LE SOLUZIONI, MA IN 20 ANNI GESTITI DA DELINQUENTI NEL COMUNE DI PARMA NON VI SIETE MAI DOMANDATI SE ANDAVA TUTTO BENE.

PIZZAROTTI NON HA CAUSATO IL DEBITO A PARMA.
AVETE PERMESSO PER DECENNI CHE DISTRUGGESSERO UNA CITTA' E SUBITO IN QUALCHE GIORNO VOLETE LE SOLUZIONI, MA IN 20 ANNI GESTITI DA DELINQUENTI NEL COMUNE DI PARMA NON VI SIETE MAI DOMANDATI SE ANDAVA TUTTO BENE.

PIZZAROTTI NON HA CAUSATO IL DEBITO A PARMA.
AVETE PERMESSO PER DECENNI CHE DISTRUGGESSERO UNA CITTA' E SUBITO IN QUALCHE GIORNO VOLETE LE SOLUZIONI, MA IN 20 ANNI GESTITI DA DELINQUENTI NEL COMUNE DI PARMA

Pietro T. Commentatore certificato 08.06.12 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

alla fine di questa immensa
bella e stimolante
assemblea di classe tenuta sul web

DOBBIAMO SOPRATTUTTO EVITARE IL FLOP
verso chi si aspetta decisioni da noi,

e DOVREMO DECIDERE UNA (e purtroppo una sola) STRADA che, per prima cosa, DEVE FUNZIONARE

il rischio da evitare è di fare come Prodi
che pur di partire
dice sì a tutti
e si impantana dopo un metro

SMETTIAMO DI REINVENTARE LA RUOTA E USIAMO LE LEGGI CHE GIA' FUNZIONANO NEGLI ALTRI STATI !

Beppe
quando M5S arriverà al POTERE
(si chiama così, ci piaccia o no)
nella migliore delle ipotesi
avrà gente integra e preparata
ma non saranno politici:
questo nel bene ma anche nel male

Dovranno, e in fretta,
provare a cambiare quasi tutto.

Ma non sapranno cosa fare, né come farlo;

e in più dovrebbero anche ascoltarci tutti...

Allora faccio a tutti una proposta:

SCEGLIAMO ORA QUALCOSA CHE FUNZIONA GIA'!

in questi mesi, sul web,

1)scegliamo insieme una costituzione migliore che ci rappresenti e ci protegga di più

2)diamo mandato ai nostri candidati di NON essere creativi

3) ma solo di lottare per
L'ADOZIONE DI NORME STRUTTURATE
GIA' SPERIMENTATE ED EFFICACI IN ALTRI PAESI
DA ANNI O DA SECOLI

Può essere la costituzione svizzera o quella norvegese, quella tedesca o quella svedese

non è importante quale
ma lavoriamo su qualcosa che esiste già

e lo stesso vale
per il codice civile
per la regolamentazione edilizia
per il diritto del lavoro
per le norme che regolano il sistema sanitario
per degli appalti pubblici
e per tutto il resto

Giapponesi o Svedesi non importa
tutti hanno fatto meglio di noi
pragmaticamente parlando

Per una volta
anestetizziamo il Leonardo da Vinci che è dentro di noi
e mettiamo ai voti qualcosa che funziona già.


Con la costituzione svizzera in vigore,
dopo,
smusseremo i dettagli
o ricambieremo tutto
Non importa

Ma intanto saremo usciti da questa palude dove sguazzano bene solo topi e avvoltoi

perché adesso la priorità è CAMBIARE

che Dio (o chi per lui) ce la mandi buona !
Max

massimo p., Verona Commentatore certificato 08.06.12 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Privatizzare la rai, cosi' si taglia la testa al toro.Tanto la vogliamo ancora chiamare rete di servizio pubblico?Dunque si vende, ci si ricavano i soldi, annulliamo il disavanzo annuale che si porta dietro che grava sui cittadini e cosi' elimineremo il canone che sono 112 euro, cosi a gennaio per i bambini la garza della befana sara' piu' sostanziosa!

Alessandro Scocca (ciclopico), Roma Commentatore certificato 08.06.12 11:43| 
 |
Rispondi al commento

cari amici, sono un vs fan e un ammiratore del grillo comico e di quello disturbatore, ma qui va tutto a rotoli e oltre alla protesta bisogna anche proporre una alternativa. il problema non e' agcom, perche' tanto troverebbero un altro sistema per sistemare chi aspetta di incassare la dote. dobbiamo solo tre cose
stampare moneta tramite la bce
creare un vero tribunale delle imprese
creare una banca statale anche in ambito europeo con la mission aziendale di fare utili normali attraverso la tradizionale vocazione bancaria in modo da costringere le banche come noi le conosciamo ad abbandonare il cartello mettendosi in reale concorrenza tra di loro, passando per il divieto di sedere direttamente o per accertata interposta persona in piu' cda contemporaneamente. vuoi vedere che la macchina inizia a ripartire? poi una volta gettate le basi si parla di progetti caso per caso

santi pandolfino 08.06.12 08:52| 
 |
Rispondi al commento

Beppe svegliaaaa! E' ora di iniziare a parlare del programma nazionale in dettaglio e di valutare i candidati ministri e parlamentari del M5S. Chi partecipa al movimento sottoscrive in toto il programma che verrà fuori e se ne farà portatore per le prossime 2 legislature, poi ricambio.


Se lo pensate anche voi votate il commento.

Fran V. Commentatore certificato 08.06.12 08:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si sono rispartiti la rai che significa informazione. I giornali li pagano con i sovvenzionamenti pubblici, soldi delle nostre tasse. Draghi appoggiato da Monti Vuol dare il terzo aiuto alle banche che poverine hanno avuto poco fin'ora con i soldi che bisogna ancora versare al MES PER IL FONDO COMUNE EUROPEO. Fondo deciso da un manipolo di manigoldi furbi, per appropriarsi del sangue dei cittadini d'Europa e tutto a loro insaputa. L'Italia dovrà versare 125.000.000.000. Chi avrà bisogno, delle Nazioni Europee, sarà aiutato ma con la restituzione maggiorata di interessi. Quindi noi daremo 125.000.000.000 ma se ne avremo bisogno (sicuro) dovremo pagare gli interessi sui nostri soldi. Geniale. Una volta chiesto il prestito, visto che il regolamento europeo studiato ad hoc impedisce il disconoscimento del MES, avremo una commissione Europea in parlamento che verificherà le scelte che camera e senato adotteranno.
Che significa? Ci stiamo vendendo l'ultima parte di sovranità nazionale che ci è rimasta.
Stiamo arrivando a vedere gli effetti di quella programmazione settantennale della massoneria mondiale di cui ho tanto scritto in questo forum.
Signori, siamo nella merda. Non sono abituato a scrivere parolacce, ma mi sembra l'unico modo per esprimere lo stato dell'Italia.
Tutto questo è grave, gravissimo, dittatoriale, aggravato dall'ignoranza della maggior parte di cittadini che non si rendono conto di cosa ci sta capitando.
Buon proseguimento di giornata.

maurizio a., matera Commentatore certificato 08.06.12 07:57| 
 |
Rispondi al commento


COLPIRNE UNO PER EDUCARNE CENTO

Era un principio di Lotta Continua, che si adatta perfettamente a Jena, epigrammista in cattedra alla Stampa di Torino. Giudichiamo assieme:
“Meglio un innocente in galera che De Gregorio in Senato.”
Facciamo la prova con lui, sempre che un ceffo simile possa essere innocente....
Mi ricorda l'aneddoto di Falaride, tiranno di Agrigento, citato anche da Dante nella Commedia. Un autentico cortigiano, Perillo di Atene, gli regala un bue in bronzo: si apre, gli si chiude dentro il condannato, si accende sotto il fuoco. Le urla del poveraccio, a morire ci mette un po' di tempo, si trasformano in muggiti. Falaride, per testarlo, ci ficca dentro per primo Perillo.

Cremona 08 06 2012 www.flaminiocozzaglio.info

flaminio cozzaglio, cremona Commentatore certificato 08.06.12 07:40| 
 |
Rispondi al commento

La grande maggioranza degli italiani sono cosi abituati a vivere in una fogna che ormai non sentino più la puzza di merda. Anzi si spalmano di fece per essere uguali al prossimo.

Robert Morrison 08.06.12 05:33| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO, L'ITALIA PER RIPARTIRE A PARTE TAGLIARE TUTTIII, DICO TUTTIII GLI STIPENDI DEI SOLITI IGNOTI, A PARTE L'OBBLIGO DI LASCIARE IN CASSA DELLE FINANZE I FINANZIAMENTE ELETTORALI,
BISOGNA CREARE LAVORO, CREARE LAVORO..........
ALCUNI ESEMPI: RIDURRE L'ORARIO DI LAVORO A 36 ORE PER LAVORARE PIù PERSONE,(LAVORARE MENO PER LAVORARE TUTTI),TIPO I LAVORI CON TURNI: CHI SVOLGE 3 TURNI SU 24 ORE, FARE UN QUARTO TURNO, INVECE CHI FA 4 TURNI SETTIMANALI CREARNE UN 5 QUINTO.
LO STATO DEVE DARE CONTRIBUTI PER INCENTIVARE, CREARE LAVORO PART TIME DOVE è POSSIBILE.
COMUNQUE PER AVERE AIUTO CHIEDI CONSIGLIO A LANDINI DELLA FIOM,
LANDINI POTREBBE ESSERE IL MINISTRO DEL LAVORO

f d., teramo Commentatore certificato 08.06.12 00:42| 
 |
Rispondi al commento

Aggiornamento della scala Q.I. dopo l'avvento di G.B.P:
Babbuino 78
Macaco 79
Tapiro 82
G.B.Pellei 83
Bertuccia del Niger 85
Scimpanze 89
Gorillone 92

Quadrumane 07.06.12 22:22| 
 |
Rispondi al commento

"c'è da chiedersi cos'è più scandaloso:
se la provocatoria ostinazione dei potenti a restare al potere,
o la apolitica passività del Paese ad accettare
la loro stessa presenza fisica".
Pasolini

pasquino 07.06.12 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Emma Bonino kamikaze comunque, mai visto un'aspirante alla carica di Presidente bruciarsi con tanta dedizione alla causa..

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 07.06.12 21:23| 
 |
Rispondi al commento

Vabbè la faccio light...altrimenti qualcuno dirà che sono un Bilderberg infiltrato...

Cosa sono i Bilderberg al di fuori delle leggende metropolitane?
Una cupola di ipercapitalisti.

Al di là del fatto che i comunisti (quelli veri Silvanetta...mica quelli che tu pensi tali) dicono queste cose da plurimi decenni...

CHI VUOLE COMBATTERE I BILDERBERG SENZA ABBATTERE IL CAPITALISMO...VUOLE SOLO SOSTITUIRLI!!!

CLARO???

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 07.06.12 21:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le nomine all AGCOM ed alla Privacy superano ogni limite. Evidente profilo di incompatibilità per la Iannini-Vespa alla Privacy. ma l organico dei giudici operativi non era carente ? Vi segnalo un altra kicca. Leggo sul sett "Panorama" le ultime prodezze del ns caro supermanager ministro Passera. Nel mentre - in giro per l Italia - ci narra ke siamo attanagliati dalla crisi, pare ke abbia avuto il tempo per ripescare - cosi scrive "Panorama - il povero ex-sottosegretario Malinconico. Nominato Commissario della Fondazione Valore Italia ke amministra un budget di 25 milioni di euro. Complimenti al caro Passera. Forse sarebbe il caso ke il nostro Presidente della Repubblica dispiegasse tutta la sua moral suasion per le ultime nomine, per Malinconico, senza dimenticarsi le performaces famigliari del magnifico Rettore Frati in un ateneo romano.

Mario Di Zenobio 07.06.12 20:56| 
 |
Rispondi al commento

"STRASBURGO, 7 GIU - La Corte europea dei diritti umani ha condannato l'Italia per non avere concesso per 10 anni le frequenze all'emittente televisiva Europa 7 di Francescantonio Di Stefano. La Corte ha riconosciuto all'imprenditore 10 milioni di euro per danni materiali e morali contro una richiesta di due miliardi di euro.
Secondo la Corte, nel non assegnare le frequenze a Europa 7 le autorità italiane non hanno rispettato "l'obbligo prescritto dalla Convenzione europea dei diritti umani di mettere in atto un quadro legislativo e amministrativo per garantire l'effettivo pluralismo dei media". L'Italia è stata quindi condannata per aver violato il diritto alla libertà d'espressione."

Questa mattina un politico a radio 24 "... Beppe Grillo non sa quello che dice quando afferma che AGCOM deve essere chiusa ..."

Dopo questa sentenza vorrei tanto avere fra le mie mani quel politico ...

Jerry Spera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.12 20:30| 
 |
Rispondi al commento

Io mi domando una cosa, sono anni che si sente dire in televisione che una siringa a Milano costa un euro e in Sicilia o Calabria ne costa dieci, possibile che nessun magistrato vada ad indagare se nei dieci euro si nasconde una qualche corruzione (la formula dubitativa e volutamente ironica)

fulvio pozzar 07.06.12 18:12| 
 |
Rispondi al commento

Per Silvio Perroni e Francesco N.:

Beh, queste cose non si sanno, finché nessuno te le dice... Il video segnalato dice tutto e niente (nel senso che questa è UNA possibilità: come le profezie di S. Giovanni, può accadere come no, non è detto che chi ne parla se lo auguri, e via discorrendo); però la faccenda non lascia certo tranquilli...

Io penso che nemmeno il Bilderberg sia il vertice del potere mondiale; secondo la regola che il potere detenuto è inversamente proporzionale a quello che un individuo esibisce, viene da pensare che lì si sia a un livello bello alto, forse a quello della cerniera fra chi decide e chi passa gli ordini ai livelli inferiori (grandi gruppi economici a scala regionale, governi, ecc.): ma ci vedrei comunque ancora uno o due livelli sopra.

Rimane il fatto, che è molto difficile credere che un membro di tali organismi agisca per il bene degli altri...

Che fare? Beh, questi blog, questi siti sono comunque "punti di scambio": ci sarà di sicuro chi monitora ogni parola che viene scritta, per avere il polso della situazione e dunque controllare meglio; ma rimangono dall'altra parte un veicolo per informarsi, scambiare idee ed esperienze e crescere.

Parrebbe, da tutto ciò, che l'unica soluzione ai problemi che stiamo vivendo, passi per gruppi locali (diciamo a livello di singola comunità) e relativamente chiusi, in attesa che il sistema crolli e poter poi ripartire.

Boh... Pausa di riflessione...


PER LE NOMINE GIRANO SEMPRE GLI STESSI promossi dai partiti, una volta si chiamava Manuale Cencelli, poi i partiti hanno capito che faceva brutto e hanno parlato di UOMO DI AREA, poi quando è stato messo in crisi anche quello si sono inventati il termine TECNICO e così (il nostro tecnico) come se fosse uno che ripara televisioni, continuano a prendere per il culo gli italiani, la competenza, la professionalità ecc. ecc. e noi mandiamoli a fare in culo i partiti, assieme ai loro baciapile e ai loro leccaculi e se c'è un posto da mandarli a farinculo diamogli pure sto indirizzo, io non so adesso, se il M5S lo danno al 20% è per bruciarlo in unaspecie di falò mediatico, però se fosse vero potremo essere un'alternativa a sta merda dilagante.

giancarlo sartoretto (giankazzo da velletri), Rocca Priora Commentatore certificato 07.06.12 18:00| 
 |
Rispondi al commento

per conoscenza vengo a leggere
post e commenti anche su questo blog..

risultato:

SIETE UNA MANICA DI ESALTATI

è questa la vera rovina

Edmond Dantes 07.06.12 17:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quello che hanno fatto con di gregorio e preparatorio per salvare lusi
cane non mangia cane
poi se si apre il vaso di pandora lusi immaginiamo che cosa puo' succedere?
sono dei veri impuniti
se ne fottono ormai del decoro e dell'etica
mors tua vita mea
sono marci fino al midollo

siamo solo schiavi da immolare per il loro trastullo
fra un po ci chiederanno anche
lo ius prime noctis tanto siamo dei caproni che si lasciano fare di tutto

quando arrivera' l'ora bisognera' giudicarli senza pieta'
una nuova norimberga
dovranno pagare amaramente i soprusi fatti alla gente
bastardi schifosi

o ferlingot Commentatore certificato 07.06.12 17:37| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe lodevole se un ragionamento sulla cosidetta "immunità parlamentare" venisse ricondotta ad un criterio scientifico per il quale
ciascun essere umano può perdere l'immunità .pur prevedendosi una nascita già per se stessa priva di difese immunitarie o viceversa con una dotazione di immunità eccezionale.
Non è detto che per nascita si debba per forza intendere il tragitto uterino e attrraverso i 50 grammi della vulva, è nascita anche quella che avviene attraverso l'ostetricia dei partiti.
Son tutti parti distocici tant'è che la compressione sul cervello porta ad emettere suoni sempre uguali anche se modificati dalle corde laringee.In testa frulla sempre e solo una idea madre : "Visto che il popolo ci ha premiato,vuol dire che più fesserie facciamo più ci porta avanti." Eh,si! Purtroppo quando c'è di mezzo il
popolo il risultato è scontato: vengono premiati gli esibizionisti anche se non scoprono "le pudenda". E' il popolo che è una entita astratta ! Sbaglia Corrado Augias e l'autore del commissario Montalbano quando definiscono "lo Stato " entità astratta?' Pensare che c'è una legge ed un regolamento per gli impiegati militari e civili dello Stato !
Diciamo, allora, che sono i partiti che non sono entità dello Stato e che possono manlevare i loro rappresentanti consentendo una immunità che diventa una entità astratta rispetto ad una cospicua dotazione di farmaci prescritti dal medicus che guarisce tutte le malattie psichiche in nome del do ut des e oggi assolvi me per il danno fatto allo Stato e domano assolvo te! Tanto lo Stato ognuno se lo mette in tasca solo se rende.

Corrado Sfacteria 07.06.12 17:25| 
 |
Rispondi al commento

La nomina di tutti i vertici, anche quella delle Agenzie di Stato, dovrebbe essere diretta, da parte pertanto di tutti i cittadini, sulla base di consultazioni elettorali, magari in occasione di quelle elettorali politiche.
Come è noto, l'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (“AGCOM”), è stata istituita dalla legge 31 luglio 1997 n. 249, dopo che la legge 14 novembre 1995 n. 481 aveva sancito i principi generali per l’istituzione delle Autorità di regolazione dei servizi di pubblica utilità.
E’ il classico esempio di come il Parlamento nell’elaborare le leggi, le indirizza per poi riservare ai partiti le nomine.
Eppure, l’AGCOM si definisce “senza pudore” come un’Autorità amministrativa indipendente perché, in base alla legge, crede di operare in piena autonomia con indipendenza di giudizio e di valutazione, svolgendo attività di controllo e di regolazione, oltre che attività consultiva e di segnalazione al Governo per lo sviluppo della normativa del settore di propria competenza, che è quello delle“comunicazioni elettroniche”, denominazione che ricomprende ormai comunemente ogni forma di comunicazione digitale: telecomunicazioni, internet, radiotelevisione, etc..

Giovanni Antonio Sabato, Roma Commentatore certificato 07.06.12 17:12| 
 |
Rispondi al commento

Per chi mi ha chiesto info sul mio post precedente.
L'appartenenza di Sassoon alla Aspen è direttamente sul suo profilo nel sito della "sua" Casaleggio Associati.
Che poi molti non sappiano cos'è Aspen, è un'altra cosa (presidente Aspen Inst. Italia è Tremonti), ma non è difficile informarsi... si trova tutto on line (la famosa rete che tutto può)

Poi ci sono mille attività nella storia professionale di Sassoon, qui c'è un suo intervento World Economic Forum in qualità di direttore di Harvard Business Review Italia (intervento riportato da www.cadoinpiedi.it, sempre della Casaleggio Associati)
http://www.youtube.com/watch?v=nILCK-3uMvQ

...ma davvero queste cose non si sanno?

Qui il mio testo precedente:

Queste continue accuse al gruppo Bilderberg dovrebbero andare un po' più lontano ..o un po' più vicino, dipende dai punti di vista.

Penso che sia di dominio quasi pubblico che Enrico Sassoon, socio maggioritatio della Casaleggio Associati, è Board Member dell’Aspen Institute Italia, "serbatoio di pensiero" di emanazione diretta del Gruppo Bilderberg.

"Enrico Sassoon oltre a ricoprire prestigiose cariche (tra cui direttore di Business Review Italia), è soprattutto Board Member dell’Aspen Institute Italia, think tank emanazione diretta del Gruppo Bilderberg. Vale a dire il medesimo gruppo di tecnocrati che sta agitando l’Europa e che ha "collocato" Mario Monti in capo alla Presidenza del Consiglio italiano. Un passato in Telecom (Telecom!), per 8 anni, dal ‘98 al 2006, amministratore delegato della American Chamber of Commerce in Italy (una lobby di multinazionali in Italia).
C'è da chiedersi come sia possibile che Casaleggio, ideologo ispiratore di Grillo, permetta al suo membro più rappresentativo di sedere tra le fila dell’Aspen, insieme a figure quali lo stesso Mario Monti, Giulio Tremonti, John Elkann, Giuliano Amato, Fedele Confalonieri, i due Letta, Enrico e Gianni, Emma Marcegaglia, Cesare Romiti, e altri. Tutte figure che il comico attacca da anni"

Francesco N., Milano Commentatore certificato 07.06.12 16:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'informazione in Italia, quarda caso, e pagata dal popolo italiano, per matenere una miriade di poltrone, a questi fannulloni e incopetenti politici e amici di politici, con stipendi da favola che noi, gente comune, non possiamo neanche immaginare. Perchè non ci fanno sapere quanto ci costano tutti questi direttori di gionali e telegiornali; perchè non ci fanno sapere quanto ci costano tutti questi giornalisti a mezzo busto della TV i quali sono intoccabili. Non possono essere licenziati come noi, comuni mortali, tanto loro sono al riparo qualunque cosa accade. La povera gente non riesce più a dar da mangiare ai propri figli, mentre la maggioranza della popolazione assiste inerme a tutti questi sprechi e abusi. Svegliamoci e votiamo tutti in massa M5 stelle così da spazzare via dalla scena politica e pubblica tutti questi magia pane a tradimento
Forza M5S che possiamo farcela.

Salvatore L., Comiso Commentatore certificato 07.06.12 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, c’è qualcosa che non capisco, vorrei trovare qualcuno che mi desse una qualche spiegazione. Com’è possibile che si hanno notizie di tante nefandezze, in tutti i settori a partire da quello della politica per finire a quello più insospettabile della Chiesa Cattolica, e non succede nulla, quantomeno mi attenderei un appello un discorso del Presidente di tutti, ma nemmeno quello arriva. Mi sapresti tu dare una spiegazione? Ti aspetto grazie e ciao, Antonino Cangialosi.

antonino cangialosi 07.06.12 16:01| 
 |
Rispondi al commento

popolo di sbullonati pensavate di non leggermi
più,è!sono stato impegnato per un conflitto
di interessi del mio compiuter,risolto con la modica cifra di 130 eurini,be cosa è successo in questo paese in mia assenza?nulla!! il sole sorge
a est,e tramonta a ovest,come sempre da millenni.
i partiti che non sono mai partiti,la disentregrazione del bel paese continua, dall'Aquila,alla Sicilia alla Liguria all'Emilia,viene giù tutto,ma non lo IOR,IL VATICANO,L'Opus dei sciiiiiii non si può dire,la mafia in tutte le sue forme,sciiiii non si può dire,il parlamento
da sciogliere per infiltrazioni mafiose,sciiiii
non si può dire,il fascismo mai estinto sciiii non si può dire,si va Beppe si va a loro insaputa la Sardegna è con noi,ci siamo sentiti per telefono fra tanti amici come buttare fuori la
Germania dall'Euro e farne uno fra Grecia,Spagna
Portogallo,e Inghilterra,in pratica;la storia siamo noi.
la fografia vera Beppe e Piazza Farnese
tutto il resto è un bleff.mi dicono che ci sono
correntisti nel movimento,favia,tavolazzi,e altri
be andateneve affanculo,ci sono i partiti che vi
aspettano.cittadini in movimento fiato sul collo
non devono respirare.che la Digos sia sempre con
noi Beppe l'abbiamo scelta.come abbiamo scelto
o con la legge o cotro,in tutte le universita
devono andare,l'intervista a Pippo Fava,il Presidente Pertini che parla ai giovani,il dott
Caponnetto che urla è tutto finito è tutto finito.
passa parola.

claudio galletti 07.06.12 15:29| 
 |
Rispondi al commento

La gente è stufa di questa classe politica occorrono dei cambiamenti e non le solite chiacchiere per poi propinarci sempre gli stessi politici vogliamo riforma serie iniziando dall'abbattimento del numero dei parlamentari e dei loro stipendi bisogna eliminare tutta questa spesa pubblica insostenibile per un paese che è al collasso e per i giovani non c'è più futuro noi stiamo stanchi non crediamo più nella classe politica esistente siamo sfiduciati è un paese alla deriva dove non c'è più futuro

maurizio balzano 07.06.12 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Il potere ai politici.

Amici, il potere ai politici lo hanno sempre dato i cittadini, pensando naturalmente di fare la scelta giusta.

Niente di male... basta aprire gli occhi ed ammettere di avere sbagliato.

In fondo si è solo scoperto di avere creduto per tanto tempo come Vera una cosa Falsa.

Non resta che agire di conseguenza, cercando di non ripetere lo stesso errore.

E' come svegliarsi da un incubo, lo so! Ora il cittadino italiano, l'Italia tutta, sta scoprendo di potere riprendere in mano il proprio destino.

Bello, però, risvegliarsi! Vero? :-)
Di colpo si scopre una potenza immensa, della quale non si sospettava l'esistenza!

Ciao
Vito
messaggi su questo blog:
www.rustici.com/messaggi_2.zip
messaggio universale:
www.rustici.com/il_nuovo_mondo_4.2.zip

Vito Iacono Commentatore certificato 07.06.12 15:18| 
 |
Rispondi al commento

La formula del rinnovamento è semplice:

visione nuova->coscienza nuova->individuo nuovo->mondo nuovo

Tutto parte dall'avere (finalmente) gli occhi aperti, e dal giudicare in prima persona.

A voi, amici, la scelta, a noi tutti: vogliamo Conoscere o Immaginare?

E' tutto molto semplice, tanto da sembrare incredibile.

E pensare che per migliaia di anni, quando l'uno, quando l'altro, hanno fatto tutto il possibile per impedire all'essere umano di vedere e di giudicare!

Siamo all'inizio di un MUTAMENTO EPOCALE... e sta partendo dall'Italia!

C'è davvero da essere orgogliosi!

Ciao
Vito
messaggi su questo blog:
www.rustici.com/messaggi_2.zip
messaggio universale:
www.rustici.com/il_nuovo_mondo_4.2.zip

Vito Iacono Commentatore certificato 07.06.12 14:56| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE.--ABBIAMO SCOPERTO I PIANI SEGRETI DI BERSANI-ALFANO-CASINI-FINI-BERLUSCA.

PUNTO:
1) ANDARE AL VOTO NEL MESE DI OTTOBRE CON UNA GRANDE COALIZIONE CON IL NOME DI UNITA NAZIONALE.

PUNTO :
2) PROLUNGARE IL MANDATO ELETTORALE DI ALTRI DUE ANNI PER CAUSA EMERGENZA NAZIONALE PER CRISI DOVUTA ( DA LORO).CON L'APPOGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA.

CARI AMICI DI 5 STELLE QUI PER MANDARLI A CASA CI VUOLE UNA NUOVA MARCIA SU ROMA ---OVVIO DEMOCRATICAMENTE. FORZA E CORAGGIO CHE VINCIAMO NOI.

savio f., anzio Commentatore certificato 07.06.12 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Va be oggi ho capito oggi m'avete lasciato solo!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 07.06.12 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Fruttarò guarda che oggi te controllo!
Pronto?

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 07.06.12 14:49| 
 |
Rispondi al commento

De Gregori e Forminchinoi: la casta...sempre più unita: eppoi vuoi che cittadini votino i partiti!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 07.06.12 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Agi-com-me vuoi tu scilvio!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 07.06.12 14:47| 
 |
Rispondi al commento

E si vede come funziona il controllo sulla libera informazione: 60 anni di rincoglionimento dei cittadini!
Dimostrazione? Siiiiii.... Scilvio al governo con i suoi sodali e le zoccole!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 07.06.12 14:43| 
 |
Rispondi al commento


Gli Emiliani-Romagnoli sono così. Devono fare una macchina? Loro ti fanno una Ferrari,una Maserati e una Lamborghini. Devono fare una moto? Loro costruiscono una Ducati. Devono fare un formaggio? Loro si inventano il Parmigiano Reggiano. Devono fare due spaghetti? Loro mettono in piedi la Barilla. Devono farti un caffè? Loro ti fanno la Saeco. Devono trovare qualcuno che scriva canzonette? Loro ti fanno nascere gente come Dalla, Morandi, Vasco, Ligabue e la Pausini. Devono farti una siringa? loro ti tirano su un'azienda biomedicale. Devono fare 4 piastrelle? Loro se ne escono con delle maioliche. Sono come i giapponesi,non si fermano,non si stancano,e se devono fare una cosa,a loro piace farla bene e bella, ed utile a tutti...Ci saranno pietre da raccogliere dopo un terremoto? Loro alla fine faranno cattedrali."

da "Il resto del carlino"
(lc)

anib roma Commentatore certificato 07.06.12 14:31| 
 |
Rispondi al commento

SE LI MANDIAMO A VENDERE LE PENTOLE ,LE VENDONO BUCATE .SE LI MANDIAMO A VENDEREI COLINI ,LI VENDEREBBERO SENZA BUCHI ?

vezio f., montevarcehi Commentatore certificato 07.06.12 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Dite che levarseli dai coglioni con delle oneste elezioni potrebbe essere sufficente? Per quanto mi riguarda vorrei vederli crepare insieme alle loro famiglie, mogli figli e amanti!!!!!

Fabio B 07.06.12 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Emiliani terremotati fatemi un favore:

prendete a calci quello che dice di rappresentare lo stato, cacciatelo

dalla vostra splendida terra!!!

ilda i. Commentatore certificato 07.06.12 14:16| 
 |
Rispondi al commento

@ LENIN BEVE (ferruccio)

Ascolta ferruccio, ma dalle tue parti non ci sono le classiche taverne dove i "guerrieri" come te di solito vanno a passare il tempo? Oppure gli scavi, ecco, gli scavi di solito funzionano, vi piazzate lì, in mezzo alle palle di chi lavora e vi mantiene, e pontificate di geologia e geometria.
Ma ci sono anche i circoli per i "marescialli dell'esercito sopravvissuti" un pò ovunque:) (anche i carabinieri sono esercito).
Capisco quanto sia difficile non poter più essere una rotella dell'ingranaggio, restare fuori dai giochi "che contano", sentirsi sprecati avendo ancora molto da dare, avendo dovuto andare in pensione anticipatamente dovendo così "pesare" sulla società civile che ubbidientemente si è servito negli anni migliori.
Ma giunge un po per tutti il momento in cui ci si rende conto che ogni sforzo risulta vano; certo, i figli sono tutti laureati, però, qualche dubbio affiora, pure se laureati la droga pare si sia insinuata subdolamente (maledetti comunisti), il divorzio (maledetti comunisti) si è affacciato all'orizzonte, c'è un nipotino che non ubbidisce, il vicino di casa che pare si faccia i cazzi suoi, la moglie che gonfia le palle, un piccolo dubbio cresce e dice che è troppo tempo che non si fà un cazzo di niente pur percependo una pensione mica male; soldi guadagnati?
Probabilmente no, ma ci sono ancora quei maledetti comunisti che corrompono la società a cui ho sacrificato gli anni migliori....... guardi la parete.........gli attestati....le medaglie.....le onorificenze.....i quadretti famigliari....le foto delle nozze....dei figli....dei nipoti.........quanta solitudine.....nessun amico.......solo nemici virtuali, quelli veri li abbiamo stritolati senza pietà, in un impeto di giustizia.......che cazzo fare?!
Ferruccio....gli scaviii, ci sono gli scavi da te? no?
Allora è davvero un problema, ti capisco :)

sandro c altrove 07.06.12 14:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LOTTIZZA...

I partiti stanno lavorando bene, più lavorano per curare i loro interessi e maggiore è la diffusione di odio nei loro confronti. Bravi! Continuate così, riuscireste a fare diversamente? Assolutamente no!

Loro, i maestri della lottizzazione mascherata, neanche tanto mascherata a dire il vero, nel pieno rispetto della fantasia interpretativa del regolamento inerente le nomine AGCOM: “oltre ad essere istituite per lo svolgimento di funzioni di garanzia e di vigilanza sull’attuazione di valori costituzionali, sono caratterizzate in misura più o meno ampia dai connotati di indipendenza e di autonomia che le svincolano da qualsiasi riferimento al circuito dell’indirizzo politico”.

S'è mai manifestata una volontà politica che rinunci ad infilare nei luoghi di garanzia e di vigilanza i suoi fidi adepti?

Il Parlamento, attraverso questa classe politica, non smentisce la sua vocazione lottizzatrice e gerontocrate e chi apporrà la firma a questo decreto non sarà da meno... storie già viste.

GCOM.

By GFD


Elenco inutile.

Amici è inutile fare l'elenco di tutte le mascalzonate che i nostri politici hanno fatto e vorebbero continuare a fare. Non finiremmo più!

La classe politica DEVE ESSERE SOSTITUITA e basta!

Naturalmente i politici devono essere giudicati e condannati secondo la nostra giustizia, non secondo la loro.

Togliere loro tutto il bottino accumulato disonestamente è certo un'operazione necessaria, per parlare di vera giustizia.

Ciao
Vito
messaggi su questo blog:
www.rustici.com/messaggi_2.zip
messaggio universale:
www.rustici.com/il_nuovo_mondo_4.2.zip

Vito Iacono Commentatore certificato 07.06.12 14:06| 
 |
Rispondi al commento

La lega e il pdl hanno riconfermato la fiducia a Formigoni.
Bellissima notizia
alle prossime politiche
Lega 1%
Pdl 3%
m5s 55%
domenico

Domenico Musci 07.06.12 14:01| 
 |
Rispondi al commento

IL TRIO .PD-PDL-UDC---PUZZANO DI MERDA
postato da sasà il 07/06/2012 2 Vota 0 Voti (Registrati e clicca per votare)
VOTANO AL NO ALL'ARRESTO DI DE GREGORIO. VOTANO AL NO SULLA SPENDING REVIEW. IL LORO PIANO SI E' CAPITO. 1) andare all'elezione in ottobre con una grande coalizione di unita' nazionale. 2)il prolungamento del mandato elettorale per altri due anni per la salvezza dell'italia. 3) fare morire di fame gli italiani e salvare i loro figli e loro dalla galera . cosa fare per prevenire a tutto cio'? ci vuole una grande mobilitazione nazionale per combattere una fase di dittatura di questa casta di ladri politici. insomma ci vuole una nuova marcia su roma ma di milioni di italiani

savio f., anzio Commentatore certificato 07.06.12 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://caneliberonline.blogspot.com/
GIOVEDÌ 7 GIUGNO 2012

L'intervista in diretta a PAOLO BARNARD su LIBERI.TV di lunedì 4 giugno 2012.

Caneliberonline 07.06.12 14:01| 
 |
Rispondi al commento

fruttarò, luì, luca (luca non c'è, è andato via), danielì, tutti pronti? indice sur grilletto...
via, nuovo post!!!

liliana g., roma Commentatore certificato 07.06.12 13:59| 
 |
Rispondi al commento

La scorta
Si potrebbe pensare a un eccesso di preoccupazione dettata dallo stress se non fosse per i precedenti sinistri. Gotti Tedeschi era soprannominato “il banchiere del Papa” e temeva di fare la fine del “banchiere di Dio”: Roberto Calvi, ucciso e impiccato con una messinscena al ponte dei Frati neri di Londra. Negli ultimi mesi Gotti Tedeschi aveva assoldato una scorta privata e si era rivolto a un’agenzia di investigazione per avere protezione. Sapeva bene però che i vigilantes non rappresentavano per lui una garanzia di sopravvivenza. La sua polizza sulla vita erano le carte che aveva maneggiato, i segreti che custodiva. Per questa ragione aveva stilato il memoriale. Non immaginava però che sarebbe finito nelle mani della giustizia italiana.


Una tecnica dell'infame classe politica.

Ha sempre distribuito privilegi per accrescere il proprio potere.

non possiamo dire che il cittadino non sia stato complice.

Pensiamo, solo per fare un esempio, ad un falso invalido... per ottenere un favore, era disposto a cedere la propria sovranità.

Quindi, amici, se cambia la coscienza del cittadino cambia il Paese.

Nel caso specifico, possiamo riconoscere facilmente che ad ogni privilegio corrisponde (altra faccia della medaglia) un'ingiustizia.

D'ora in poi, riconosciamolo: chi vuole un privilegio vuole anche un'ingistizia!

Svegliati, cittadino italiano.

Se hai bisogno di aiuto, chiedilo ad un tuo simile, ad un altro cittadino; ma non svendere mai la tua sovranità ad un politico!

Ciao
Vito
messaggi su questo blog:
www.rustici.com/messaggi_2.zip
messaggio universale:
www.rustici.com/il_nuovo_mondo_4.2.zip

Vito Iacono Commentatore certificato 07.06.12 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Che dite?, dopo la bordata di critiche nei riguardi di PIZZAROTTI (secondo me necessaria)vogliamo incoraggiarlo,supportarlo,manifestare tutta la nostra solidarietà, il nostro affetto,ognuno di noi diventare l'invisibile consigliere comunale di Parma? Federico, io ci sono

mariuccia rollo 07.06.12 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alla discarica futura di Pian dell'Olmo a Riano si sta ripetendo in piccolo quello che è successo nella val Susa per la TAV.
Le forze dell'ordine mandate dal prefetto sodale della P4 (agenzia della camorra) Sottile hanno perquisito la casa di una cittadina di FRiano con l'accusa di terrorismo (il loro), il suddetto piquattrista ha invocato l'esercito, dicendo che la salute dei cittadini viene dopo l'interesse pubblico.
Ma l'interesse di chi, di quel figlio di cagna di Cerroni, oppure dei suoi dipendenti Alemanno e Polverini, i quali visto che le loro carriere politiche sono defunte assieme allo scomparso PDL, vogliono portare qualche soldo della camorra a casa?
Montino del PD ha denunciato il suino fascista che sta sporcando il Campidoglio, bravo, arrestatelo!

mario genovesi 07.06.12 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Come mai ci sono commenti che vengono cancellati a metà? Credo non sia una cosa regolare ed è una censura incomprensibile. Devono solo essere visibili i commenti a favore del post? Se c'è qualcuno che ha da eccepire qualcosa viene subito messo a tacere. Questa sarebbe la libertà e la democrazia che tanto invocate? Ma per favore...qui si predica bene, ma si razzola male!

Cassandra donodellaprofezia () Commentatore certificato 07.06.12 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ci credo.
Ma non ci credo proprio.

Il tipo può anche essere lui ad aver costruito la bomba di Brindisi ma se io ce l'ho con la Giustizia italiana non ammazzo una sedicenne. Ma che senso ha? E poi mi hanno confezionato e impacchettato un "colpevole" che non sa nemmeno lui cosa vuole?

Ripeto che non ci credo.
Ma quanti schiaffi deve ancora subire quel povero padre di Melissa?

Stefano Lazzari 07.06.12 13:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sei in: Il Fatto Quotidiano > Media & regime > Tv, Corte europ...
Tv, Corte europea condanna Italia a pagare 10 milioni a Di Stefano per Europa 7

L'imprenditore, proprietario dell'emittente, aveva ha chiesto ai giudici europei di riconoscergli un maxi indennizzo di due miliardi per non aver potuto trasmettere perché non aveva frequenze su cui farlo sostenendo che le scelte non erano dovute a impedimenti tecnici ma politici
di Redazione Il Fatto Quotidiano | 7 giugno 2012
Commenti (101)
corte europea_interna nuova

Più informazioni su: corte europea per i diritti dell'uomo, Europa 7, Francesco Di Stefano.
Share on print Share on email More Sharing Services 126

La Corte europea dei diritti umani ha condannato l’Italia per non avere concesso per dieci anni le frequenze all’emittente televisiva Europa 7 di Francescantonio Di Stefano. La Corte ha riconosciuto all’imprenditore 10 milioni di euro per danni materiali e morali contro una richiesta di due miliardi di euro. L’imprenditore, da anni, si batte, a suon di carte bollate, per farsi riconoscere i suoi diritti. Dopo aver vinto la gara per l’assegnazione delle frequenze ormai dieci anni fa, spendendo circa un milione e mezzo di euro per mettere insieme gli studi più grandi d’Europa, ma Rete4 destinata al satellite è tuttora in onda.
ifq

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 07.06.12 13:44| 
 |
Rispondi al commento

La vera debolezza dei nostri politici stava proprio nella loro Falsità!

Hanno sempre mentito, per conservare il potere, per svilupparlo, per rubare il consenso, per depredare il Paese.

Ebbene, ora è finita! Sono smascherati e presto faranno persino pena per come la Giustizia li ridurrà!
Sto parlando della Giustizia del popolo italiano, non di quella della classe politica.

Il potere al popolo, proprio come sta scritto (inutilmente finora) nella nostra carta Costituzionale.

Ciao
Vito
messaggi su questo blog:
www.rustici.com/messaggi_2.zip
messaggio universale:
www.rustici.com/il_nuovo_mondo_4.2.zip

Vito Iacono Commentatore certificato 07.06.12 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Non preoccupiamoci, questa vicenda dell'Agicom in aggiunta a De Gregorio ha fatto salire il M5S di altri 3-4 punti.
Ora dobbiamo solo sperare che martedì prossimo votino a favore di Lusi ed ecco che balziamo al primo posto.

Gian Lorenzo Molinari, Busalla Genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.12 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Forza, Parma!

Usate in modo positivo, costruttivo le risorse a disposizione.

Pian piano il progetto potrà consolidarsi, e diventerà esportabile ad altre città!

Non rabbia e fretta, ma calma e decisione... e sempre occhi aperti, per apprendere e non ripetere errori.

Non nascondete mai il Vero, anche quando occorre un atto di umiltà. La vera forza sta nella Verità!

L'Italia guarda, e aspetta un esempio!

Ciao
Vito
messaggi su questo blog:
www.rustici.com/messaggi_2.zip
messaggio universale:
www.rustici.com/il_nuovo_mondo_4.2.zip

Vito Iacono Commentatore certificato 07.06.12 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, scrivi tante cose giuste, ma sei al fianco di uno che ha una visione del futuro della politica dove per ottenere un mondo più giusto è neessario fare una guerra con 6 MILIARDI DI MORTI!

Finchè tu avrai un qualsiasi legame con quella persona, io e spero tanti altri cittadini faremo di tutto per impedirvi di arrivare al potere.

http://www.casaleggio.it/media/video/gaia-il-futuro-della-politica-1.php


Il paese è controllato da forze la cui identità e la conoscenza della loro stessa esistenza sono tutt'oggi protette dal SEGRETO DI STATO...

Sono forze che piazzano le bombe nei luoghi pubblici frequentati da gente normale probabilmente scelti in base a criteri di preferenza politica e lo fanno come lo fanno i raket del pizzo ai beni degli imprenditori che il pizzo non lo vogliono pagare...

NON CI DEVE STUPIRE NIENTE...

NON CI DOVRA' STUPIRE SE UN GIORNO SI VERRA' A SAPERE CHE UN'ORGANIZZAZIONE CRIMINALE PROTETTA DAL SEGRETO DI STATO CON LA SCUSA DEL RICATTO, SUCCHIA IL DENARO PUBBLICO CHE GLI VIENE DATO DA FIDATI POLITICI COL PSEUDO INTENTO DI SALVARE VITE UMANE DA STRAGI BOMBAROLE...

un'organizzazione criminale che si può sconfiggere solo con la DIVULGAZIONE E CON LA CONSAPEVOLEZZA tra i cittadini... e la conseguente guerra dei cittadini contro i criminali oggi protetti dal segreto...

come potete pensare che in Italia, con tutti questi scheletri nelle migliaia di armadi, coloro i quali hanno il potere e custodiscono i segreti di Stato, possano rischiare di mettere nelle mani di chissà chi, il potere di divulgare la vera cultura?

Eungenio 07.06.12 13:32| 
 |
Rispondi al commento

E meno male che c’è li considera dilettanti allo sbaraglio. Al netto della lunga gestazione per la composizione della giunta comunale a Parma, un risultato politico il MoVimento 5 Stelle l’ha già raggiunto. Non è dato sapere se sia stato perseguito volutamente, ma prima ancora che il consiglio comunale si riunisca per la prima volta la minoranza ha una brutta gatta da pelare. L’unico gruppo con più di un consigliere, il Pd, è infatti già spaccato..

http://www.parmasera.it/lo-spaca-bali/i-5-stelle-strizzano-locchio-a-dallolio-e-il-pd-rischia-di-arrivare-in-consiglio%C2%A0%C2%A0gia-spaccato%C2%A0.jspurl?IdC=1618&IdS=1618&tipo_padre=0&tipo_cliccato=0&id_prodotto=23495&tipo=0&css=&com=c

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 07.06.12 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Lo dico e lo ripeto..stiamo affondando...e questi giocano!!!con le nomine degli amici degli amici...ormai sono distinti dalla realtà del quotidiano!!la gente che ha un po' di buon senso sta ritirando i risparmi e li porta oltre frontiera!!
Monti e il suo staff sta cazzeggiando e basta...il parlamento è un coacervo di faccendieri che sta facendo depredare l'italiani!!!
Se i media raccontassero la verità domani si scatenerebbe la rivoluzione!!contro questa classe politica e partitocratica che ha distrutto il paese!!
Sono già stati pianificati migliaia di licenziamenti...da qui a dicembre migliaia di lavoratori perderanno lavoro e sussidi..migliaia di sfratti pendono come una spada sulle prefetture..sfratti da crisi economica!!!
Siamo allo sbando!!!mentre questi gozzovigliano e fanno i cazzi sua!!l'importa una sega se un lavoratore perde il posto e rimane con il culo per terra!!l'importante è mantenere i ruzzini..e i posti a questa classe politica di merda...
Si ricordino che sono tutti responsabili da roma in giù!!!...tutti....nessuno escluso!!
Qui se qualcuno di questi non piange non lo capiranno mai!!!fidatevi!

roby f., Livorno Commentatore certificato 07.06.12 13:30| 
 |
Rispondi al commento

http://www.repubblica.it/motori/attualita/2012/06/07/news/arriva_l_auto_ad_aria-36653710/?ref=HRESS-2

Il mondo cambiato dalle idee, il futuro: auto ad aria.

Strepitosa l'idea di tagliare le concessionarie vendendo l'auto dove si produce e creando più centri produttivi.

la carrozzeria: 3 pezzi!

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.12 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Loretta Napoleoni (economista) lavora con Pizzarotti

Questa si che è una buonissima notizia!

Presto tutti sentiranno parlare di Parma e della nuova gestione!!!

Forza movimento 5 stelle.

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.12 13:28| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

La forte avanzata del Movimento 5*, come segnale della disfatta della politica accentrata e l'emergere di responsabilità dirette dei cittadini nella gestione della "polis", impone a tutti una riflessione sulla gestione del gruppo e uno sforzo di programmazione in vista dei prossimi impegni nazionali. Io lancio due proposte concrete, aperte alla discussione nel blog e nei meet-up, affermando il metodo delle decisioni dal basso:
1) la voglia di partecipazione della gente e il bisogno di una analisi di intervento nel sociale andrebbero orientate attraverso un agile gruppo di COORDINAMENTO TECNICO NAZIONALE formato da rappresentanti(intesi come portavoce, a mandato semestrale e rinnovabile, 1 per regione) eletti dai militanti, sostenuti dalla presenza di Grillo(se ce la fa a sostenere il carico)e in stretta collaborazione con chi è già stato eletto nelle A.Pubbliche;

2) necessitando il Movimento di darsi piani di programma nazionale ed estero, sarebbe utile impostare le previsioni di intervento in base al crescente fenomeno internazionale della "decrescita" (possibilmente felice) per dare alternative europee alla crisi ma soprattutto ad un nuovo modello di sviluppo della società.

Si aprano le danze dei commenti, senza fare l'errore di arrivare tardi all'appuntamento!! Mime

Mime Ruffato 07.06.12 13:26| 
 |
Rispondi al commento

"i nipotini di Riina crescono"

Sti cazzi, questo era già arrivato a sessantotto anni....

....Saviano, gentilmente, stai zitto.

marco mix, santarita Commentatore certificato 07.06.12 13:25| 
 |
Rispondi al commento

UN S.O.S. per Beppe.

Carissimo Beppe, sono un tuo coetaneo.Ci siamo conosciuti in San Babila nel 1980, ma naturalmente è impossibile che ti ricordi di un fan(fin d'allora!)qualsiasi.Ti seguo assiduamente,ma 'posto' raramente.Devo però chiederti un grande favore, senza ipocrisia, permettimi.Premetto che, dove vivo adesso (Assisi), sto mettendo su un giretto di elettori del MoVimento, quelli che conosco, e che hanno una certa stima delle mie opinioni, e quelli che via via incontro,. Ma ultimamente si comincia a notare un PROBLEMA!!, che ti sintetizzo: CHE SUCCEDE A PARMA? Non pretendono l'impossibile gli amici disposti a "votare Grillo"(perchè si dice così, lo sai), ma se il Nostro, anzichè continuare a rilasciare interviste (!!) ridenti SOTTO il Comune (ieri in TV, avrai visto), si facesse vedere (muto) dietro il suo tavolo DENTRO AL COMUNE, forse i nostri coetanei, soprattutto, che per motivi di età sono abbastanza disillusi, riuscirebbero a credermi quando affermo che 'si sta preoccupando moltissimo di creare una giunta come si deve (?) nel più breve tempo possibile. Siccome ormai il mormorio ti deve essere già arrivato da un po', non aggiungo altro, se non che Parma non è solo la nostra Stalingrado, è anche una cartina di tornasole, che tutti stanno avidamente osservando. Ti prego soltanto di aiutarmi ad aiutare il MoVimento, che ritengo l'ultima spiaggia per questo sventurato Paese, invitando eventuali perditempo ad astenersi...(senza allusioni, ma cerchiamo di non assomigliare VERAMENTE (!) agli altri).
Grazie, in bocca al lupo e un abbraccio.
P.S. Resto in attesa, e continuo a lavorare pro M5S, ma...mi raccomando.

walter minervini Commentatore certificato 07.06.12 13:24| 
 |
Rispondi al commento

@savio f: l'evasione del negoziante che non fa lo scontrino non e' meno grave di quella della marcegaglia! gli evasori sono criminali TUTTI.
Non facciamo diventare questo movimento benaltrista (il problema vero e' sempre quello degli altri, mai il mio)...il benaltrismo l'ha inventato veltroni...

antonio piersanti Commentatore certificato 07.06.12 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Al PDL parlano di Semipresidenzialismo come cosa fatta.
Questo è il vecchio sogno di Berlusconi:

sottrarre potere al Parlamento a favore dell'Esecutivo.

Non hanno fatto i conti con sessanta milioni di Italiani che si apprestano a RECUPERARE il Potere Legislativo!!!

DEMOCRAZIA DIRETTA!!!!

marco mix, santarita Commentatore certificato 07.06.12 13:13| 
 |
Rispondi al commento

MONTI, NON SO PIU' COME INSULTARTI!!!

Gianni B. 07.06.12 13:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alba d'Orata

http://tv.ilfattoquotidiano.it/2012/06/07/grecia-rissa-deputati-diretta/199109/

Arzan 07.06.12 13:12| 
 |
Rispondi al commento

La vita e la qualità della vita.

Finora la nostra classe politica aveva divorato la qualità della vita, e non tutti erano disposti a lottare per difenderla.

Ora, chiaramente, hanno attaccato la vita stessa, ed inevitabilmente è scattato qualcosa.

L'stinto di sopravvivenza ha preso il sopravvento, lo sta prendendo, e quindi non si è più disposti a subire le angherie di questi delinquenti.

Come vedete, il processo in atto è di estrema chiarezza.

Non è la saggezza del cittadino a dare la spinta, ma il suo spirito di sopravvivenza.

Una lezione dalla quale si può imparare, ovviamente.

Ciò che non si capiva per amore (di conoscenza) si capisce ora per forza (di cose).

Avanti, amici, facciamo tesoro di quello che finalmente appare chiaro a molti.

Indietro non si torna... il vero progresso non può essere annullato.

Messaggio ai politici di sempre: il vostro tempo è scaduto! Verremo a prendervi con la Giustizia, la nostra, non la vostra.

Ciao
Vito
messaggi su questo blog:
www.rustici.com/messaggi_2.zip
messaggio universale:
www.rustici.com/il_nuovo_mondo_4.2.zip

Vito Iacono Commentatore certificato 07.06.12 13:09| 
 |
Rispondi al commento


la merda profuma piu' della politica

Egregio Duca ... il termine corretto non è Austerità ma RAPINA ... la tua famiglia sta subendo una RA-PI-NA, come sono stati rapinati gli imprenditori e lavoratori, padri e madri di famiglia che si sono suicidati per colpa del quartetto VISCO-TREMONTI-MONTI-BEFERA

Sono costoro che hanno messo su e fatto funzionare una infernale ed ingiusta macchina di esazione - tortura e violazione del diritto naturale alla prorprietà privata (per 8.000 euro, ormai non più praticamente impugnabili per il "solve et repete", ti pignorano una casa che vale 40 volte tanto e se la rivendono a società immobiliari collegate alle amiche banche)


Questo pezzo che ti riporto è tratto da una intervista di Monti a famiglia cristiana:


"Si è strillato perché abbiamo intensificato la lotta all’evasione con provvedimenti concreti e sgradevolissimi (...) O, ancora, certe azioni della Guardia di finanza, che hanno fatto prendere un pizzico di salutare paura in più al contribuente, con buoni risultati. Siamo stati criticati per essere stati troppo duri sul fronte dell’evasione, saremo ancora più duri in futuro" (...) "i produttori di carta per scontrini hanno aumentato massicciamente la produzione".


Questo stolto parla come se il problema dell'evasione italiana fossero gli scontrini non battuti dai piccoli negozianti e non le grandi elusioni fiscali come quelle fatte dalla marcegaglia, che possiede l'omonima società tramite una holding finanziaria di comodo residente in belgio, dove paga molte meno tasse (lei è a tutti gli effetti un'impreditrice belga).

Gente così invasata a capo del governo di qualsiasi stato è pericolosa!!!!


non credo che sia una gran bella strategia quella di mettersi a sperare che i tedeschi "CI CASCHINO" e si accollino tutti i debiti dei paesi puzzoni mediterranei, solo perchè Obama fa la voce grossa e non vuole una magagna finanziaria

savio f., anzio Commentatore certificato 07.06.12 13:08| 
 |
Rispondi al commento

http://www.repubblica.it/economia/2012/06/07/news/europa7-36712597/?ref=HREC1-8

E io pago!! E io pago! CAZZO!!!

Giacomo E. Commentatore certificato 07.06.12 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Sbucano ovunque, in tivvi,

pretacchioni adeguatamente prezzolati

che predicano ammmore

tra imprenditori ed operai,

tra governanti e sudditi,

con conseguente stigmatizzazione

di chi critica e protesta,

che è cattivo e nun ama nessuno

NELLA FOTO SUL MIO BLOG

www.giamba2016.ilcannocchiale.it

Il Beato Woytila prega insieme a PInochet

per i morti provocati in Cile...da Pinochet,

che andranno tutti in Paradiso

perchè buoni e giusti,

mentre Pinochet è annato all'inferno

così se mpara..

Perchè se sa

la giustizia non è di questa Tera,

che è una valle di lacrime,

ma dopo la morte

un vecchietto con la barba bianca

punirà i ricchi e i potenti cattivi e ingiusti

e premierà i poveri sudditi buoni e giusti

Tanto chi controlla ?

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 07.06.12 12:58| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE, I SONDAGGI CI DANNO AL 20.1% (E CI SOTTOSTIMANO) ABBIAMO RAGGIUNTO IL PDL (P_artito D_ei L_adri), IL PD (P_artito D_ementi)SENTE IL NOSTRO FIATO SUL COLLO, SANNO CHE ALLE PROSSIME ELEZIONI GLI FAREMO UN CULO GRANDE QUANTO UNA CASA, HANNO SOLO POCHI MESI PER PUFFARE LE LORO ULTIME PORCATE.

vincenzo genovesi (dott. genovesi), Noto Commentatore certificato 07.06.12 12:56| 
 |
Rispondi al commento

GOVERNABILITA'= M5S AL 51%

Daniele ., Roma Commentatore certificato 07.06.12 12:55| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Schifani c'ha poco da parlare di "grillismo di destra"
quando chi deve garantire i cittadini non li garantisce più ma, anzi, li consegna armi e bagagli nella mani della speculazione più sfrenata rendendo le loro condizioni "carcerarie" sempre più dure
cosa ci si aspetta dai cittadini ?
che credano ancora al pistolotto sulla "salvezza della nazione", sulla "governabilità del paese"
?

no no, si aspettano un totale rinnovamente della "classe politica" ed dirottano il loro consenso in quella direzione.

il pdl è ancora tutto sommato un partito democratico non arroccato su posizioni conquistate a botte di raccomandazioni e quindi
è naturale che i loro elettori siano i primi a divincolarsi dalle ristrettezze che la crisi e il Governo Monti, che Schifani tanto apprezza, comportano per la popolazione che meno ha da dare in quanto ha già dato !!!


Senato, la Casta salva De Gregorio
"Truffò lo Stato per 23 milioni"

leghisti e fascisti filo berlusconiani salvano
un altro delinquente

un impiegato pubblico a tempo determinato

questi sono i dipendenti pubblici da mettere in gallera per tradimento

ma tutto continua come prima

non cambia niente
solo fuffetta a 360 gradi fuffa è il tempo passa
e non succede niente

solo parole, parlare di altri, fare fumo e niente arrosto

mi sto rompendo i coglioni sinceramente

oggi sono di umore NEGRO!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.12 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è niente da fare, il sistema non può riformare se stesso, spero che questa classe politica venga rasa al suolo alle prossime elezioni, non c'è altra via.

Patrick D. Commentatore certificato 07.06.12 12:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Crisi di identità in seno al PDL,
non sanno più come si chiamano, e soprattutto non sanno più dove andare.....

qualcuno di voi potrebbe dar loro un consiglio???

marco mix, santarita Commentatore certificato 07.06.12 12:47| 
 |
Rispondi al commento

AL POPOLO SOVRANO Non sono un testimone di geova o altro sono un'asceta.

MA VI DICO:

SVEGLIATEVI SVEGLIATEVI SVEGLIATEVI

o questi vi continueranno a inculare mentre continuate a dormire, FATE VOBIS.

giorgio girolimoni, roma Commentatore certificato 07.06.12 12:45| 
 |
Rispondi al commento

PROPOSTA A TUTTI NOI ITALIANI:
Se ci sara' l'ennesimo colpo di Stato finanziario-partitico,politico-amministrativo ai danni del Popolo Sovrano e il perdurare di questa dittatura di caste dovremmo esperire tutte le vie legali-giuriche sovranazionali,ad esempio Corte Europea e Internazionale e nello stesso tempo pensare a forme di protesta pacifiche,come in Francia,ad oltranza ed efficaci.
Per la DEMOCRAZIA.

Daniele ., Roma Commentatore certificato 07.06.12 12:44| 
 |
Rispondi al commento

TEORIA DEL TROLLINO SFIGATO

L' ossessione con cui un trolino sfigato

si attacca ad un blog

è direttamente proporzionale

alla intensità

della disperazione della sua esistenza

N.D.R. Ho meso a punto questa teoria

in anni di frequentazione di blogs,

in cui, per diletto,

amo alternare interventi seri

a massacri di trollini sfigati

pe' nun annoiamme.

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 07.06.12 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

EPIC FAIL di Tonino Di Pietro.

I suoi elettori gli si stanno rivoltando contro.

https://www.facebook.com/antoniodipietro/posts/157278777737703?comment_id=284899&offset=0&total_comments=71

Pasquale_ Caterisano Commentatore certificato 07.06.12 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno dovrebbe spiegare a Alfano Bersani e Casini che non possono restare in parlamento per diritto di uso capione, loro pensano che siccome sono lì da 30anni ormai sia diventato loro, mi ricordano quegli uomini che non rassegnandosi al fatto che la loro donna li abbia lasciati diventano capaci di qualsiasi delitto.

Luca Giotto 07.06.12 12:42| 
 |
Rispondi al commento

vogliamo per favore concentrarci sul nemico da abbattere
e rimandare le rese dei dei conti.

pericle 07.06.12 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Da Repubblica:
Pdl, Cicchitto con Schifani contro 'grillismo di destra'


Tranquilli la vostra reputazione vi precede....

Fran V. Commentatore certificato 07.06.12 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Per amore (di Verità) o per forza (di cose), non ci si può fermare.

Alcuni vedevano prima, la situazione italiana; altri la vedono adesso.
In un modo nell'altro, prima o poi, tutti devono vedere.
La differenza sta solo nel fatto che alcuni, per vedere il muro, prima ci devono sbattere il naso contro.

Voglio dire che i tempi sono maturi perchè il popolo italiano cominci a capire realmente quale sia il concetto di "democrazia".

Forza, amici, diamo una lezione ed un esempio al mondo intero.
Mostriamo come ci si libera senza violenza di una classe politica corrotta, e come ci riprendiamo tutto quello che ci è stato tolto da quando essa tutta è al potere.

Ciao
Vito
messaggi su questo blog:
www.rustici.com/messaggi_2.zip
messaggio universale:
www.rustici.com/il_nuovo_mondo_4.2.zip

Vito Iacono Commentatore certificato 07.06.12 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Il 18 giugno o giu' di li',dopo le notizie dalla Grecia ,si sapra' se il voto in Italia sara' anticipato in autunno,i partiti scalpitano ma sono nel buio piu' totale,cercanno di arraffare il piu' possibile tra denaro, nomine,spartizioni e appalti pubblici finanziando societa'pubbliche con miliardi per poi privatizzarle,chiusi nei loro palazzi del potere,come vecchi monarchi morenti,difendono i loro onorevoli servi anche se indefendibili con voti segreti,per evitare la vergogna.
La casta, provera'a precludere ogni espressione democratica del popolo,come M5S, con qualche alchimia o stratagemma politico-giuridico avallato dagli organi costituzionali,che per funzione dovrebbero evitarlo:PdR,Corte Costituzionale.
Dobbiamo vigilare e prevenire, lo chiede il POPOLO ITALIANO E LA STORIA.
Pensiero, Azione.

Daniele ., Roma Commentatore certificato 07.06.12 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Bonjour,
magari continuassero con le lottizzazioni. Facciamo due conti:i sondaggi danno il PD primo partito in Italia.Per governare il paese,questo partito dovrà sedersi attorno a un tavolo con IdV,UDC,Sel e il movimento 5 stelle.
A meno che qualcuno non si inventi un altro governo tecnico,una strana riforma elettorale, con premio di coalizione e soglia di ingresso al 10%,il rinvio delle elezioni politiche.
Ma stando così la situazione,un governo di centro sinistra(con Idv.Sel,UDC)non avrebbe i numeri per governare.E anche se i numeri ci fossero,che coalizione!!!
Che unità potrebbero trovare sulle questioni etiche,religiose o sessuali??
Apriti cielo.

E dunque dovranno telefonare - io penso- al Movimento 5 stelle.Ripeto, almeno che il Presidente della Repubblica non si inventi un altro governo tecnico,bloccando la democrazia per altri anni ancora.
Ma i tre partiti che continuano a lottizzare si rendono conto di quello che stanno facendo, ne sono consapevoli?? Io penso di sì, se non non lo avrebbe fatto.
Questi continuano indisturbati a lottizzare,ad occupare lo Stato,le istituzioni.
Lasciamoli fare.
Ma Bersani che é il segretario del partito per il quale ho sempre votato si rende conto di quello che sta facendo.Io credo di non.
Grazie

ANTONIO B., Latina Commentatore certificato 07.06.12 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Ormai dalla politica nazionale e locale, e a tutto quello che da essa dipende, è considerata solo come ufficio di collocamento, non per il bene comune ma per motivi di carattere solo personale. Ma cambiare è possibile, bisogna solo volerlo. Un caro saluto Antonino Cangialosi

antonino cangialosi 07.06.12 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Sarò impopolare, ma questa volta non sono d'accordo. Dire "chiudiamo" mi sembra alquanto estremista. Lo dico a ragion veduta perché mi sono rivolto all'AGCOM due volte e per ambedue ho ottenuto successo nei confronti di Telecom e TeleTu.

Le cose vanno peggiorando in AGCOM, all'inizio erano più efficienti, infatti per il secondo caso sono stato costretto a metter di mezzo anche un avvocato, mentre nel primo caso aveva risolto, e anche celermente, direttamente tutto l'AGCOM.

Sicuramente c'è da operare una netta modifica all'interpretazione dell'incarico pubblico a livello di poltrone. Questo lo sappiamo tutti, ma non dubiterei della bontà dell'agenzia e delle persone che al suo interno effettivamente lavorano.

Questo è ovviamente il mio parere.
Ciao
D.

Dario Carta 07.06.12 12:19| 
 |
Rispondi al commento

L'agcom così com'è ora è una grossa presa x il ....
Basta con inciuci a destra e manca.

Silvia M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.12 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Chiudendo questo e quest'altro, cosa resterà, Beppe?
Solo il TUO/Casaleggio Movimento?
Bell'esempio di democrazia quello di andare oltre le regole CONDIVISE per farsi giustizia da se, se non ricordo male i movimenti totalitari hanno sempre avuto questa caratteristica.
Ovviamente non ti sto dando del Fuhrer, sarebbe troppo per te, che ti limiti ad agitare gli animi senza dare delle soluzioni REALISTICHE.
Ricorda Beppe, che l'emotività prima o poi passa e poi resta solo la logica. E la logica va contro le tue proposte da bar.

Paolo 07.06.12 12:16| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tenete conto, figliuuuuoli,

che ci sarà a breve,

in tivvi e su tuti i mass media,

una grossa fuoriuscita

di "pretacchioni predicanti ammmore",

ovviamente tutti adeguatamente prezzolati.

Amore tra imprenditore ed operaio,

tra governanti e sudditi,

e poi subito dopo

possenti stigmatizzazioni

di chi prova a discutere e criticare,

accusato di non amare nessuno.

NELLA FOTO SUL MIO BLOG

www.giamba2016.ilcannocchiale.it

Il Beato Woytila prega insieme a PInochet

per i morti provocati in Cile...

da Pinochet,

che andranno tutti in Paradiso

perchè buoni e giusti,

mentre Pinochet è annato all'inferno

così se mpara..

Perchè se sa

la giustizia non è di questa Tera,

che è una valle di lacrime,

ma dopo la morte

un vecchietto con la barba bianca

punirà i ricchi e i potenti cattivi e ingiusti

e premierà i poveri sudditi buoni e giusti

Tanto chi controlla

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 07.06.12 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Fra i pensieri riportati in questa pagina:
www.rustici.com/il_nuovo_mondo_4.2.zip

vi è: "Il bicchiere deve riempirsi prima di traboccare".

Ebbene, per la situazione politica italiana il bicchiere è proprio pieno. La misura è colma, e la quantità diventa qualità.

Ecco perché, Grillo o non Grillo, il popolo italiano non chiuderà più gli occhi.
Ora si procede e basta!

Ciao
Vito
messaggi su questo blog:
www.rustici.com/messaggi_2.zip
messaggio universale:
www.rustici.com/il_nuovo_mondo_4.2.zip


Scusate, un dubbio: la faccenda sollevata in un commento un po' precedente a questo (adesso non son riuscito nemmeno a recuperarlo, per segnarne l'autore), cioè che Sassoon sarebbe in carico al Gruppo Bilderberg, è vera o è una balla?

Perché se è vera, vorrebbe dire che ci stanno facendo fessi un'altra volta.

Tra parentesi questo spiegherebbe quanto ho notato sempre nei miei commenti fatti a questo post: che a un anno dalle possibili elezioni politiche, non c'è una Lista 5S "nazionale" e meno che mai un programma organico.

Come dire che il malcontento è stato incanalato in modo da poter conquistare qualche Comune, aggregare sull'onda del successo tanti altri scontenti fino ad avere una rappresentanza in Parlamento significativa sì (anche il 20-30%), ma non tale da poter governare in maniera autonoma.

A quel punto il gruppo parlamentare va in vacca, facendo la fine per esempio dei Radicali e la "bomba" è disinnescata.

Spero di aver avuto un conato di pessimismo, spero di aver capito male: certo che a questo punto UNA SMENTITA "DALL'ALTO", chiara e vigorosa, ci starebbe a puntino...


Ve lo ricordate Mister Prezzi????

IO NO!!!!

Ma la rete non dimentica
e cercando cercando .......

STUDIO LEGALE 5 STELLE!!!!

o siamo solo

CHIACCHIERE SENZA DISTINTIVO

Antonello B., Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.12 12:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Signori, se mi permettete, vorrei sottolineare quanto è "intellettuale" questo blog. Il post di tale G.B.Pellei, postato alle ore 8,31, ha avuto 73, dico settantatre, sottocommenti a base di insulti e stronzate varie......mah......

GOLDMAN SACHS () Commentatore certificato 07.06.12 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sempre in materia di Logica.

I nostri politici, evidentemente delinquneti nel loro complesso (non dimentichiamo che cosa hanno fatto da quando sono al potere, per distruggere il Paese e spingere i cittadini alla disperazione, fino al suicidio), hanno ragionato in questi termini...

Il popolo italiano ci ha dato il potere, e quindi tutto quello che facciamo è giusto!

Capito come ragionano i farabutti?

Naturalmente ora cambiano il nome alla loro organizzazione, lasciando ovviamente intatti la loro filosofia ed il loro obiettivo.

Si mettono un'altra maschera e sono pronti a ripartire.

Ciao
Vito
messaggi su questo blog:
www.rustici.com/messaggi_2.zip
messaggio universale:
www.rustici.com/il_nuovo_mondo_4.2.zip

Vito Iacono Commentatore certificato 07.06.12 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Io credo che le azioni dei nostri politici si basino sul fondamento che la massa del popolo Italiano non abbia la conoscenza,se analizziamo il passato, alcune leggi, ci rendiamo conto che il cambiamento è influenzato da atti estremi!

Paolo B 07.06.12 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppone lunga vita a Te e al nostro
Movimento.
Non sono giovane ma ci so fare con le parole
dalle forbite alle bestemmie.
Non arrivo al Tuo livello ma ti assicuro che
mi difendo bene e Ti potrei fare riposare
qualche volta o darti una mano a dire peste
e corna contro questi stracornuti e stracornute
poi li trasferirei tutti in un recinto pieno
di tori assatanati sai che goduria? Ciao
da Pippo il barese.

giuseppe lovo 07.06.12 12:00| 
 |
Rispondi al commento

CRIMINALITA' AL POTERE

Oramai è chiaro a tutti gli italiani: la Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica, le due assemblee parlamentari che costituiscono il Parlamento italiano, sono state trasformate nei nuovi “suq” della associazione a delinquere.
In questi mercati della criminalità organizzata si trova di tutto, basta chiedere ed essere disposti a pagare con scambio di voti ed altre prebende.
Si può trovare il tesoriere ladro usuraio a sua insaputa, l'onorevole referente con organizzazioni mafiose, il faccendiere che ricicla danaro sporco con l'esperto degli appalti-truffa. L'offerta è vasta ed eterogenea.
Questi loschi individui hanno, subdolamente, modificato le disposizioni legislative a loro favore in modo da renderle inefficaci nella persecuzione dei loro reati.
La criminalità è al potere.
Solo una insurrezione popolare contro questa banda di delinquenti può restituirci la libertà e la vera democrazia.
Che il popolo italiano si riprenda la sua sovranità.
Una rivolta pacifica, da consumarsi alle prossime urne.

Costantino F. Commentatore certificato 07.06.12 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Ciao,
provo a rispondere a Dino Colombo, sulla rivendicazione di competenza della Corte dei Conti circa il controllo del finanziamento ai partiti:

non è detto che la Corte dei Conti non abbia controllato fino ad oggi; la Corte parla oggi per rivendicare una competenza che il Parlamento le vuole togliere.

Il controllo della Corte non comporta sanzione: perciò qualsiasi suo controllo eseguito negli anni non ha esito pratico, se gli organi preposti non hanno poi comminato sanzioni esecutive sui partiti.

Chi sono gli organi? chi sono i partiti?
gli organi credo siano quelli di giurisdizione ordinaria, perché i partiti sono ancora insufficientemente definiti come associazioni private.
Come prendono l'iniziativa gli organi? l'inizio è l'atto della Corte dei Conti. Perché la giurisdizione non abbia mai fatto niente, davanti all'evidenza pubblica prodotta dalla Corte, questo è il problema.
Qui si può rispondere in vari modi, anche perché ci sono certamente tanti motivi.

Ciao EUSTON

p. ., firenze Commentatore certificato 07.06.12 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Beh, se vogliamo, una certa logica nel comportamento dei politici c'è.

Il loro ragionamento è semplice e primitivo, oltre che delinquenziale: il popolo italiano, nella sua sovranità, ci ha eletti, e noi, ora che abbiamo il potere, facciamo quello che vogliamo, naturalmente in nome del popolo italiano.

Non avevano previsto che il popolo italiano, scoperto il trucco, possa spedirli a casa, licenziarli, e persino prenderli a calci!

Come vedete, amici, tutto perfettamente logico. Solo questione di tempo, ma il corso degli eventi non può essere arrestato.

Ciao
Vito
messaggi su questo blog:
www.rustici.com/messaggi_2.zip
messaggio universale:
www.rustici.com/il_nuovo_mondo_4.2.zip

Vito Iacono Commentatore certificato 07.06.12 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Ho un sogno...
mi sveglio una mattina e trovo sul Blog un tastino da dove posso devolvere anche un solo euro alla organizzazione/gestione del movimento

Ho un sogno...
mi sveglio una mattina e trovo sul Blog un tastino da dove posso devolvere l'equivalente del canone rai allo STUDIO LEGALE 5 STELLE

Ho un sogno...
mi sveglio la mattina e trovo sul Blog associati ai 2 tastini delle voci di menù, mi danno la possibilità di visualizzare i 2 conti correnti ( possibilmente Banca Etica ) e monitorare on-line le operazioni di ingresso/uscita

Ho un sogno...
mi sveglio la mattina e trovo sul Blog associati ai 2 tastini delle voci di menù che mi danno la possibilità di votare/proporre le azioni che lo STUDIO LEGALE 5 STELLE intende intraprendere per azzannare al portafoglio questi figuri.


tra i troppi sogni
ho una sola certezza
che mai come in questo momento storico l'Italia e gli Italiani onesti abbiano un estremo bisogno di un
MOVIMENTO 5 STELLE in maggioranza al governo
affiancato da uno
STUDIO LEGALE 5 STELLE!!!!!!

Se questi figuri non aquisiscono la consapevolezza che è giunto il momento di scrostarsi dalle poltrone e provare a godersi il malloppo sperando nell'oblio, augurandosi che non giunga uno STUDIO LEGALE 5 STELLE che gli chieda il conto, non abbiamo nessuna possibilità, che volontariamente lascino quella poltrona che gli consente di incassare cifre assolutamente immeritate, o che gli garantisce di esercitare un minimo di potere,
non avremo speranze.
azzannarli al protafoglio è l'unica ed ultima soluzione!!!!

non parlo di azioni clamorose ed utopistiche quali decuncia al capo dello stato e/o all'intero sistema.
Penso ad azioni a pioggia ben circoscritte e facilmente individuabili, reati quali peculato, peculato d'uso, peculato di cassa, concussione,......

STUDIO LEGALE 5 STELLE!!!!
o saremo sempre

CHIACCHIERE SENZA DISTINTIVO

STUDIO LEGALE 5 STELLE!!!!!!

o saremo sempre

CHIACCHIERE SENZA DISTINTIVO

Antonello B., Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.12 11:45| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Telese

Grillo come Gesú...

LENIN BEVE, (!!!) Commentatore certificato 07.06.12 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IN realtà il nome in quota PD mi risulta essere Franceswco Dècina ordinario al politecnico di Torino. Da più parti cmq si denuncia la gestione prettamente partitica dell'affaire telecomunicazioni. Ho provato una volta a contattare il garante della Privacy per intrusioni nella via vita privata, di fatto più che buoni consigli degni di un massaia non hanno saputo darmi ("provi a scrivere una lettera chiedendo la rimozione dei suoi dati in loro possesso, minacciando il ricorso ad un avvocato !". UNa domanda ma a che cazzo servono tutti sti garanti se poi al momento buono tanto vale chiedere alla vicina di casa ? Ah già !! Tutta gente che paghiamo a fare niente !

pietro u., genova Commentatore certificato 07.06.12 11:41| 
 |
Rispondi al commento

E' LA FINE PER TUTTI I POLITICI, ATTENZIONE, NON MOLLERANNO L'OSSO FACILMENTE; CHE SI INVENTERANNO ORA?????????

MARTELLINI ANDREA
MOVIMENTO 5STELLE REGGELLO

ANDREA MARTELLINI, REGGELLO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.12 11:41| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Stamane guardando i titoli dei giornali ho notato che la loro più grande preoccupazione non è il fatto che i partiti (in barba a tutti i loro proclami di rinnovamento) si sono per l'ennesima volta spartiti le cariche dell'AGCOM ma che questa spartizione facendo indignare ancora di più gli italiani favorisce il loro più grande nemico, quello che gli toglierà il finanziamento pubblico, il M5S!!
Sentono i fiato sul collo, hanno paura... e fanno bene ad averne.

Gianfranco Manca, Thiesi Commentatore certificato 07.06.12 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Va chiusa subito,insieme ad un altro bel pò di enti assolutamente inutili...

ENTI INUTILI, otto leggi per cancellarli dal 1956. Eppure sono sempre lì !

Qualcuno sa dirmi quanti enti locali
abbiamo in italia,visto che ben 34.000 (TRENTAQUATTROMILA!!!)
sono catalogati come inutili
e che malgrado le tante promesse
e chiacchiere,di fatto dal 1956 ad oggi
ne sono stati soppressi solo sette ?

I loro costi sono cifre spaventose per la P.A.
che nessuno è in grado di quantificare esattamente.Le sforbiciate annunciate negli ultimi dieci anni ne hanno riordinati solo 37.
Con Monti, taglio di 353 poltrone tra Agenzie e Autorità ma solo quando saranno scaduti gli incarichi di chi ci sta seduto oggi
(l'ennesima grande presa per il culo !)

Il 28 ottobre 2009, Roberto Calderoli, ospite a “Otto e Mezzo”, annuncia:
«a fine mese succederà una cosa che non è mai successa in Italia: cadrà la ghigliottina sugli enti inutili».
In perfetto stile berlusconiano,in effetti
siamo nel maggio 2012 e non è successo un bel nulla,quindi la mannaia,il problematico ministro leghista era meglio che se la calava sugli zebedéi !
* * * * *
"L'uomo fa molto più di ciò che può o deve sopportare.E così finisce col credere di poter sopportare qualunque cosa. E' questo il terribile.
Che possa sopportare qualunque cosa, qualunque cosa... " (William Faulkner)

M5* for ever !

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 07.06.12 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, ti seguo da 15 anni....stai molto attento ai nomi dei deputati, dobbiamo essere gente preparata, non solo giovani, ma gente con le palle(rotte) istruite che combattino per noi...loro i Criminali..lo abbiamo visto vogliono che noi arrivassimo in parlamento pewr darci la colpa del non funzionamento dello Stato.. attenti a questo, sono criminali della parola...Grillo individua pewrsonaggi preparati.. almeno come capo gruppo, che sappiano fargli igoiare le loro parole,,,Grilo mi raccomando o sarà il nostro tramonto!!!
Ciao a tutti
E non facciamo gli schizzinosi sui candidati di Grillo!!!!!!!!!!!In rivoluzione tutti gli uomini di buona volontà sono ben accetti!!!

Camillo B. Commentatore certificato 07.06.12 11:38| 
 |
Rispondi al commento

viglio vedere quanti insulti prendo.
IO COME PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA
VOGLIO ILLONA STALLER IN ARTE (CICCIOLINA)

luciano c., basilicanova parma Commentatore certificato 07.06.12 11:33| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT, DISCARICA A PIAN DELL'OLMO

"Si tratta di una scelta, non dico obbligata, ma che reputo giusta perché ovunque si decide di fare una discarica ci sono delle proteste. Io non mi devo vergognare di nulla", G. Sottile

SOTTILE, LA DISCARICA FALLA SOTTO CASA TUA E SEPPELLISCITI DENTRO PER PRIMO

iena piangens (arbor68) Commentatore certificato 07.06.12 11:30| 
 |
Rispondi al commento

La questione dell'AGCOM non è altro che una conseguenza del gioco delle tre carte a cui stiamo assistendo in Italia da sempre.
Le tre carte sono il POTERE LEGISLATIVO, IL POTERE GIURIDICO, IL POTERE ESECUTIVO che si deresponsabilizzano a vicenda e giustificano la loro voracità sul bilancio dello Stato che grava sui cittadini.
Proprio ieri la Corte dei Conti ha stabilito che la manovra di Monti è recessiva, una mossa degna del miglior giocatore delle "tre carte" perchè se a qualcuno venisse in mente di dire che i conti sono a posto si troverebbe di fronte ad una chiara presa di distanze. Il potere giuridico assieme con la corte dei conti prende le distanze dal potere esecutivo di monti.
Presto ovviamente arriverà la conferma del potere legislativo che non aspetta altro di vedere la fine del mandato di Napolitano&Monti e intanto LA BARCA VA l'EMOLUMENTO SI PIGLIA, chi si deve suicidare si suicidi, chi è senza occupazione trovi conforto nei pianti della fornero e nelle parole del capo dello Stato....
Il gioco delle tre carte è per chi volesse per caso mettere in discussione l'apparatchik, SI RASSEGNI NON VINCERA' MAI!!

mario mario Commentatore certificato 07.06.12 11:28| 
 |
Rispondi al commento

agcom.

ennesima arroganza di regime.

un bel post, qualche improperio virtuale ... e poi ...

niente, aspettiamo la successiva.

mah.

niamo suppo Commentatore certificato 07.06.12 11:26| 
 |
Rispondi al commento

A proposito delle nomine dell'AGICOM e della moglie di Vespa, Augusta Iannini.
Ma quanti sono questi figli illegittimi di Mussolini: Berlusconi, Craxi, Vespa e
quanti altri ne scopriremo?
Hanno perso la guerra, ma grazie al Vaticano, alla mafia, agli Americani e a quelli di sinistra come Maccaluso e Napolitano continuano a governare l'Italia.
Spazziamo via questa banda di Gladiatori Piduisti e Mafiosi ex fascisti.
Ciao a tutti.

Sandro ., Camerano Commentatore certificato 07.06.12 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Il profitto delle società occidentali

è fondato sulla illegalità,

al punto che, per fare un esempio,

la mafia è una delle aziende

col più alto fatturato in Italia.

Quel che conta è il fatturato,

non il modo in cui si ottiene.

Ne consegue che tutti i partiti che governano

nelle società occidentali

hanno come presupposto

quello di dover mantenere l'illegalità

per consentire il profitto

alle banche ed alle imprese che rappresentano.

Per far questo

finanza, banche ed imprese

creano, finanziano e propagandano i partiti

per farli eleggere dal popolo coglione

simulando la democrazia.

Va da sè

che quei partiti,

si chiamino PDL, PD, UDC,

cicciodinonnapapera o cipeciop,

governeranno per rappresentare gli interessi

di chi ha tutti i soldi,

e cioè banche ed imprese.

Il fatto che tutti i mass media,

così come tutti i partiti,

siano in mano a quelli che hanno tutti i soldi,

permette facilmente di realizzare

questo giochetto di "simulazione della democrazia"

che si ripete in tutte le democrazie occidentali.

Le rare volte in cui capita,

come per esempio nel Cile di Allende nel 1970,

che siano eletti per governare

non i soliti burattini del potere economico,

ma persone che rappresnetano veramente gli interessi dei cittadini,

accade che gli USA,

quelli che hanno inventato il giochetto

della "simulazione della democrazia"

intervengano violentemente

sospendendo la democrazia

e imponendo il dittatore di turno.

che in Cile fu Pinochet,

benedetto da Papa Woytila

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 07.06.12 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Carine le tre scimmiette ABC.

Non vedo, non sento, non parlo.

In compenso fanno un gran danno!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 07.06.12 11:22| 
 |
Rispondi al commento

possiamo avvisare pizzarotti che le elezioni sono finite?

per quanto incredibile ai più: è lui il sindaco ...

niamo suppo Commentatore certificato 07.06.12 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe...

altra legge urgentissima:
ABOLIZIONE PERPETUA DELLO SCRUTINIO SEGRETO.

Chiunque deve vedere in viso, e conoscere nome e cognome di tutti coloro che votano le PORCATE.

Nel momento in cui proverebbero la vergogna più profonda, cosa fanno?? VOTO SEGRETO.

P A Z Z E S C O ... !!!
ALLUCINANTE...!!!

Nessuno sa chi ha votato cosa....
MA DOVE VIVIAMO???

All'estero ci prendono per i fondelli
24h su 24...OVVIO..!!!

Così si salvano tutti, prima di tutto la loro faccia e il loro nome...e poi magari li sentiremo dichiarare:
nooooo...per me andava quello arrestato....
io ero favorevole all' arresto..etc..etc..!!!

Meditate, meditate..voi conservatori....
ancora fiduciosi in questi "onorevoli"..

DEVONO ANDARE A CASA TUTTI...!!!
Alcuni ovviamente no, direttamente in carcere se hanno truffato e son meritevoli di condanna.

La legge, prima o poi, DOVRA' essere uguale per tutti.

Unica ed ultima speranza prima di affondare definitivamente: M5S ...forever...

Massia Ellecibò, Veneto Commentatore certificato 07.06.12 11:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Monti possibile indagato? “Manipolazione di mercato pluriaggravata e continuata”
Sembra incredibile, ma basta andare su questa pagina della New York University, per avere conferma di qualcosa su cui tutti i media tacciono pur essendo di fatto una bomba: il premier italiano è membro del Senior European Advisory Council of Moody’s. Vale a dire è tra coloro che contribuiscono a dare giudizi sulle aziende e sugli stati europei che poi l’agenzia di rating diffonde, causando a volte sfracelli. Siamo già molto oltre il conflitto di interessi, siamo al dramma e alla farsa di una democrazia.

Quanto alla possibilità di essere indagato deriva dall’inchiesta portata avanti dalla Procura di Trani fin dal 2010, su denuncia dell’Adusbef e della Federconsumatori: le due associazioni si decisero a coinvolgere la magistratura dopo un report di Moody’s del 6 maggio 2010 che concludeva etichettando l’ Italia come “Paese a rischio”. L’inchiesta si è allargata poi alle altre agenzie di rating Fitch e Standars e Poor’s , anch’esse coinvolte in giudizi che hanno portato poi al degradarsi della situazione economica. Proprio in questi giorni l’inchiesta su S&B si è chiusa con l’ipotesi di reato di manipolazione di mercato continuata e pluriaggravata a carico di cinque persone: il presidente di Standard & Poor’s financial service Deven Sharma, il managing director del rating di Londra Yann Le Pallec, Eileen Zhang (di S&P Europe); Frankiln Crawford Gill e Moritz Kraemer della direzione europea del rating sui debiti sovrani. Secondo i magistrati queste persone, “attraverso descritti artifici, a carattere informativo – costituenti condotte solo in apparenza lecite, ma effettivamente illecite per come combinate fra loro, con modalità e tempi accuratamente pianificati – fornivano intenzionalmente ai mercati finanziari, quindi agli investitori, un’informazione tendenziosa e distorta (come tale anche “falsata”) in merito all’affidabilità creditizia italiana ed alle iniziative di risanamento e ril

Giancarlo Maresca 07.06.12 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Baby don't worry
about a thing
every little thing gonna be alright !

http://youtu.be/mACqcZZwG0k

gabriel ., casalattico Commentatore certificato 07.06.12 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Cosa vuoi che taglino se non la nostra libertà virtuale, oramai e rimasta solo quella. Eclatante la benzina 2 anni fa il barile di petrolio costava 150 dollari la benzina 1,50 ora il barile costa 86 dollari e la benzina 1,78

Marco Egidio Aschiero 07.06.12 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Il profitto delle società occidentali

è fondato sulla illegalità,

al punto che,

per fare un esempio,

la mafia è una delle aziende

col più alto fatturato in Italia.

Quel che conta è il fatturato,

non il modo in cui si ottiene.

Ne consegue che tutti i partiti che governano

nelle società occidentali

hanno come presupposto

quello di dover mantenere l'illegalità

per consentire il profitto

alle banche ed alle imprese che rappresentano.

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 07.06.12 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace ma non sono riuscita a controllarmi troppe risate e sono rotolata, detto questo l'unica soluzione per toglierceli dalle balle è rappresentata del M5S, riappropriamoci del nostro paese della politica dell'economia, sti soggetti devono mettersi in testa che siamo noi a pagarli e quindi loro sono i sottoposti, dove mai s'è visto che un cameriere comanda a casa del padrone? E allora è giunto il momento che ognuno torni al suo posto, questa è casa mia io pago tu esegui punto e basta e se ti becco con le mani nella marmellata calci nel deretano e vai a vivere sotto i ponti. Sono stata troppo cattiva? No i cattivi sono loro e chi ne ha le balle piene dice basta

red witch 07.06.12 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Il meccanismo delle scelte è molto, molto semplice. Non importa se molti, per liquidarla, lo definirebbero banale. Personalmente distinguo in Vero e Falso, e non in banale e non.

Ogni "azione", sempre che se ne abbia il potere, è legata alla "visione". E' abbastanza chiaro, che ogni individuo agisce secondo il proprio potere e secondo ciò che vede.

E' questo il motivo, elementare, per il quale molti cercano spesso di deformare la visione altrui, al fine di pilotarne le scelte.

Ebbene, aprire gli occhi e vedere il Vero corregge e perfeziona la visione, agendo, di conseguenza, sulle scelte.

E' quello che sta succedendo al popolo italiano. Forse non avrà la forza di cambiare le cose in tempi brevi, ma sta avviando un processo di liberazione che non si può fermare.

E' come se si stessero progressivamente spezzando tante catene che lo tenevano bloccato.

La nostra Falsa Democrazia sta arrivando al capolinea. Solo questione di tempo.

Ciao
Vito
messaggi su questo blog:
www.rustici.com/messaggi_2.zip
messaggio universale:
www.rustici.com/il_nuovo_mondo_4.2.zip

Vito Iacono Commentatore certificato 07.06.12 11:08| 
 |
Rispondi al commento

liste civiche: sono l’ultima frontiera.

A destra come a sinistra. Ma a sinistra, e ci mancherebbe, con il timbro della purezza.


Solo che a guardare bene si scopre che pure loro sono inciampati, come tanti connazionali, nelle solite inchieste che macinano abusi edilizi, assegni in nero, manovre e manovrine per eludere il fisco.

Il paese malato di mediocrità ha contagiato pure loro.

Il codice penale c’entra fino a un certo punto. Contano semmai le schegge che sporcano l’icona, il santino universalmente venerato.

Eresia?

Perfino Lilli Gruber, Nostra signora di Otto e mezzo, finisce dentro una storia di violazioni, per ora presunte, delle norme ambientali ed edilizie : 90 metri quadrati di spiaggia sono coperti da uno scivolo a mare. La villa è quella dei Gruber, Lilli ne è comproprietaria.

Lei si difende: «Non ne so nulla».


Integrità. Rispetto. Osservanza certosina delle norme. Siamo alle latitudini di Fulco Pratesi, guru dell’ambientalismo italiano, autore di memorabili battaglie in difesa del paesaggio. Perfetto.
Ma a casa sua Pratesi non si sarebbe speso più di tanto. Siamo all’Argentario. Ma un vicino di casa, Richard Cardulla, scopre un deposito di immondizia sui suoi terreni. Nasce un bisticcio sempre più feroce con Pratesi: i due si denunciano.
brutta didascalia sotto il piedistallo del monumento nazionale, due volte presidente del Wwf Italia e poi parlamentare sempre in prima linea: «Pratesi, una volta venuto a conoscenza della presenza dei rifiuti sul proprio terreno, non si è mai attivato per rimuoverli.

alla domanda dove andassero a finire i rifiuti “Questo non lo so, è un vallone, non so dove vanno a finire”».
Un atteggiamento incomprensibile quando la pattumiera ti arriva quasi ai piedi e deturpa un fazzoletto di terra che è un incanto.


elena mutiolo Commentatore certificato 07.06.12 11:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si informano i contribuenti che le aliquote e le detrazioni presenti sono da applicarsi esclusivamente per l'importo dovuto in acconto (6 mesi) e che per il saldo (gli ulteriori 6 mesi) aliquote e detrazioni, per espressa previsione normativa, potrebbero essere suscettibili di variazioni sia ad opera del Comune che dello Stato.

Infatti il D.L. 16/2012, convertito nella Legge n. 44/2012, stabilisce per l'IMU che:
Acconto

Il pagamento dell'acconto del 18 giugno (il 16 cade di sabato) deve essere determinato sulla base delle aliquote e detrazioni di legge.
Saldo

Entro il 17 dicembre (il 16 cade di domenica) i contribuenti dovranno effettuare il pagamento a conguaglio dell'imposta dovuta sulle base delle decisioni che i comuni adotteranno entro il 30 settembre. I municipi possono articolare le aliquote tra un minimo e un massimo rispetto a quanto stabilito dallo Stato (2, 4 e 7,6 per mille), che si riserva la facoltà di modificare tali parametri di riferimento entro il 10 dicembre.

Solo per le abitazioni principali (e pertinenze) il pagamento potrà essere effettuato in tre rate:

il 33% entro il 18 giugno 2012
il 33% entro il 17 settembre 2012
il saldo, con l'eventuale conguaglio, si dovrà versare entro il 17 dicembre 2012.

In caso di ravvedimento per i tardivi od omessi versamenti dell'Imu, le sanzioni e gli interessi dovranno essere versati unitamente all'imposta dovuta.


Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 07.06.12 11:03| 
 |
Rispondi al commento

DE GREGORIO SALVATO - L'AGCOM, UNA FARSA PER DARE SOLDI AGLI AMICI CONTROLLANDO I MEDIA - LA CORTE DEI CONTI CHE FA SCONTI DEL 96% A CHI OTTIENE PROFITTI DAL GIOCO D'AZZARDO - I CASSAINTEGRATI SALGONO, L'ECONOMIA SCENDE - MIIIIIINN..IA, è TUTTO UN CASINO!!!

MARCO S., ALBA Commentatore certificato 07.06.12 11:01| 
 |
Rispondi al commento

1) Ridurre i consumi al minimo indispensabile

2) Chiudere tutti i conti correnti bancari

3) Non sottocrivere fidi e mutui.

4) Non andare a votare.

Viene giù tutto in qualche mese.

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 07.06.12 10:58| 
 |
Rispondi al commento

loro, i nuovi gangsters di importazione mantenuti a gratis dai fessi degli italiani.

<<<Hanno sottratto con violenza il cellulare a una ragazza di 27 anni affetta da ritardo mentale e l'hanno costretta a seguirli in una zona isolata del cimitero con l'intenzione di violentarla.

Si tratta di due giovani romeni domiciliati a Taranto. Sono accusati di sequestro di persona e rapina.


noi, con tanti soldi da gettare nel cesso :

8 giugno 2012, ore 19.00 alla serata culturale : Noi, Romeni nel mondo.

elena mutiolo Commentatore certificato 07.06.12 10:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho 19 anni e abito a Milano. Ti scrivo poiché voglio esprimerti la mia gratitudine nei tuoi confronti e nei confronti del movimento 5 stelle. Hai creato un movimento rivoluzionario e democratico che ritengo l'unica alternativa credibile a questi partiti siano essi di destra, di centro e di sinistra. Il programma del movimento, anche se pochi lo leggono, è chiaro,attuabile e comprensibile per tutti. Ovviamente ci sono ancora delle parti da rivedere ma, la rete, serve proprio a questo. Spero vivamente che i cittadini onesti,competenti e incensurati tutti insieme possano partecipare attivamente nella gestione della"cosa pubblica". Nel 1929 in Germania nasceva Hitler mentre nel 2005 in Italia nasce il movimento cinque stelle: un movimento democratico con idee rivoluzionarie che, spero, riesca a spazzar via i partiti corrotti italiani.

leonardo busti, milano Commentatore certificato 07.06.12 10:57| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

maledetti politicanti dei miei coglioni sappiate che una valanga di voti al grande M5S sarà la più efficace risposta alle vostre porcherie.

s. m. Commentatore certificato 07.06.12 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nelle sedicenti e cosiddette

"democrazie occidentali"

la democrazia non esiste,

l’ uguaglianza non esiste,

la giustizia non esiste,

la libertà non esiste,

Siamo tutti in pugno

ad una piccolissima minoranza di individui

che possiede tutta la ricchezza,

tutto il potere e tutti i mass media.

Questa società appartiene ormai

a pochissimi individui

che possiedono tutto il denaro,

tutto il potere,

tutti i mass media, polizia e carabinieri,

che fanno quel che vogliono

e decidono della vita di tutti gli altri.

A tutti gli altri non resta

che una rivoluzione pacifica e legale.

Negarsi ad ogni coinvolgimento

per spazzare via questa società.

Andare a votare non ha senso,

perchè andando a votare

si eleggono per governare

partiti politici ed uomini politici

creati, finanziati e propagandati

dai pochissimi che hanno in mano

tutta la ricchezza.

Manifestare non ha senso

perchè ogni manifestazione

che cerchi di esprimere la volontà dei cittadini

contro quella dei pochissimi

che hanno tutta la ricchezza

e decidono per tutti

viene prima attaccata con polizia e carabinieri,

poi criminalizzata dai mass media.

La sola possibilità è negarsi,

pacificamente e legalmente,

attaccando gli interessi di quei pochissimi

che possiedono tutto

per attaccare al cuore questa società,

1) Ridurre i consumi al minimo indispensabile

2) Chiudere tutti i conti correnti bancari

3) Non sottocrivere fidi e mutui.

4) Non andare a votare

Viene giù tutto in qualche mese.

Sulle macerie di questa società

se ne costruirà un altra

con una più eguale distribuzione

di ricchezza e di potere

una società di liberi ed eguali,

una società veramente democratica,

in cui la sovranità appartiene veramente al popolo

ed in cui gli eletti

rapresenteranno veramente

gli interessi dei cittadini.

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 07.06.12 10:55| 
 |
Rispondi al commento

dopo essere stati morsi dal serpente velenoso,
si corre alla ricerca dell'antidoto.

e a chi lo si chiede?
al serpente!

SIETE UNA BANDA DI RIDICOLI
più di tutti voi "attivisti" da tastiera.

Essere intelligente che leggi:

BASTA mantenere lo sguardo
sempre proiettato su ciò che di storto c'è.
tanto lo sai, non cambierà.

per il tuo bene, e solo il tuo,
guarda altrove e fuggi via.
non sarai il primo e neppure l'ultimo.


Edmond Dantes 07.06.12 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mettere Ora Nuove Tasse Insostenibili

Favorendo Lobby Internazionali,Leggi Esclusive Governo Approverà,Un Decreto Consentirà Poi Derubricazione Per Dei Ladri Intenzionalmente Dando Vigore Sulla Esecrabile Legge a Proteste Rabbiose.

gualtiero papurello 07.06.12 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
Ogni giorno che passa risulta chiaro che le decisioni vengono prese da un parlamento che non rappresenta la volontà popolare.con l'aggravante che,in particolare Berlusconi,continua ad avere il maggior numero di voti,come se niente fosse successo e di fatto continua a governare. Colpevolmente il governo dei tecnici( che continuano a litigare tra loro)non tira fuori dal cilindro il famoso piano per la rinascita economica del Paese (ieri ci si attendeva che venisse varato e portato a conoscenza del popolo bue, ma è stato rinviato sine die )e sempre più prende corpo il sospetto che sia invece in atto un piano per affossare completamente la nostra economia per consegnare il nostro Paese nelle mani
della Triplice....Ogni giorno che passa sprofondiamo sempre di più....Allora mi chiedo possiamo continuare ad assistere a questa nostra agonia senza fare nulla?Ma proprio nulla?
Ti prego vorrei che tu mi rispondessi.
Grazie,
francesco morfini

francesco morfini 07.06.12 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Provate mpò a scrive "<Pizzarotti problemi"

su gughel..

Trovate un elenco di giornali

tutti di proprietà dei potentati economici

che c'hanno PDL, PD senza L e UDC

come burattini intercambiabili per governare

che sottolineano,

"con dolore" naturalmente,

i problemi della giunta Pizzarotti.

CHE PUZZA DE SOLA GRILLO MIO !!

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 07.06.12 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Ogni mattina ascolto radio 24, e ogni mattina si intervista un politico.
Dico ce ne fosse uno ma uno che non debba giustificare qualcosa,
chi una multipla carica, chi regali ricevuti, che malefatte.....
Siamo ridicoli e poi neghiamo autorizzazione a procedere....
creiamo "italia pulita"
scriviamo lettere inneggianti alla morale
diciamo che senza politica siamo morti.
Chiariamo un punto M5S è politica, politica dal basso, non violenta, sferzante.
Certo non siamo perfetti, siamo provocatori perchè punzecchiamo proprio lì sui punti dolenti.
Andiamo al governo, senza compromessi, senza partiti. SENZA!!!!
A proposito alle prossime elezioni scommettiamo che abbonderanno le liste ed i movimenti?
Ricicliamo i rifiuti e non lasciamo che la monnezza si ricicli da sola (ogni riferimento ai politici è puramente voluto).
Ciao
Luca

Luca Speziga, Vasto Commentatore certificato 07.06.12 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Spread & Breakfast.

gabriel ., casalattico Commentatore certificato 07.06.12 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Chiedere Elezioni Subito.. no eh?

gabriel ., casalattico Commentatore certificato 07.06.12 10:46| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
Droga
E' ora che se ne cominci a parlare anche quì.
Non ne faccio uso per consapevolezza ma ritengo, ormai da molti anni, che tutte le droghe andrebbero liberalizzate. In tabaccheria le droghe leggere ed in farmacia quelle pesanti. Con le tasse si potrebbero fare tante cose, le carceri si svuoterebbero e le forze dell'ordine potrebbero tornare a fare il loro mestiere. Niente più rapine, furti, scippi, stragi che non possono, ma sopratutto non si vogliono fermare. I tossici a far la fila in farmacia facendo la figura dei malati, quali sono, dimostrando che la bugia di essere diversi e contro il mondo, non può più funzionare, nessuno che avrebbe utilità a spacciarla davanti alle scuole e nei giardini dei depressi. Speriamo si avveri al più presto. Auguri.

stefano s. Commentatore certificato 07.06.12 10:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

va beh.sono stato qui a scrivere un paio di minchiate.ora posso andare a morire un altro pò.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 07.06.12 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Si sono spartiti l'Agcom e l'Authority per la privacy.
Augusta Iannini (moglie di Bruno Vespa fa parte dell'Authority della privacy!!!!!!
Beppe tu non sei un comico questi si che ci fan ridere, ma alla grande, perché una risata li sepellirà.
Comunque bene così, oltre all'acqua, portano anche farina a questo mulino Cinque Stelle.
grazie grazie grazie
mandi

piero m., san vito al tagliamento (PN) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.12 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Io siccome a Grillo e al Movimento Cinque Stelle je vojo bene veramente me pare che più passa il tempo e più si conferma l' ipotesi che il PD a Parma gli hanno fatto vince le elzioni pe mettelo in mezzo..
Soerio di sbagliarmi eh..

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 07.06.12 10:39| 
 |
Rispondi al commento

carissimi fate bene a sfogarvi però inventate
qualche bestemmia nuova invece dei soliti
cazzo cazzo culo culo vaffanculo vaffanculo
si potrebbe scrivere capa di cazzo, merda in culo,
l'anima di chi ti è muorto e stramorto ,le cornacce che tieni , siate maledetti in
eterno, cazzo moscio, speriamo che Cristo vi
chiami prima delle votazioni, vacche di stato ecc. a... sì ora mi sento meglio e vado a
fare la spesa. Il mio cane Artù è sempre pronto
per andare a palazzo Chigi se non come
presidente almeno per farsi qualche pisciata
di lusso! amen

giuseppe lovo 07.06.12 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Allora consideriamo le cose con semplicità a partire dalla base.

E' facile capire che chi ha il potere dominante può fare ciò che vuole, e lo fa, senza doversi necessariamente chiedere se una cosa sia giusta o ingiusta.

Nel nostro caso, abbiamo un mucchio di malfattori e delinquenti che si associano e sono ben uniti e determinati; e questo è chiaramente a loro favore, perchè diventano organizzati, forti e concentrati.
Diventa un piccolo, spesso neanche tanto, esercito di individui armati ed agguerriti.

Dall'altra parte, abbiamo cittadini confusi mentalmente, individualisti, spesso ignoranti e presuntuosi, che non riescono ad associarsi; e questo determina debolezza, disordine, dispersione di energia.

Ora pensate che basti pregare i malfattori di smetterla di delinquere, in nome di chissà che cosa, magari di un ipotetico Dio, perché essi realmente cessino la loro attività?

No, amici, questa gente la smetterà solo quando un potere superiore al loro glielo impedirà.

Mi pare che il concetto sia chiaro. Solo il potere positivo può combattere, e battere, il potere negativo. Illudersi che questa gente si converta all'onestà è davvero deleterio.

Questa gente può solo essere dominata, non certo convertita.

Ma se nemmeno il Papà e la Chiesa sono riusciti in secoli e secoli a fare ordine al loro interno! :-)

Ciao
Vito
messaggi su questo blog:
www.rustici.com/messaggi_2.zip
messaggio universale:
www.rustici.com/il_nuovo_mondo_4.2.zip

Vito Iacono Commentatore certificato 07.06.12 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Facciamo un'ipotesi..

1) Gòli apparati dello stato mettono la bomba e ammazzano una ragazza per ricominciare con la strategia della tensione.

2) Tutti capiscono tutto, nel senso che capiscono che stanno a ricomincia' come negli anni 1969-1980

3) inventano er mostro e lo sbattono in prima pagina

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 07.06.12 10:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma ai carabinieri,non abbiamo comprato le armi per difenderci dai ladri?e l'esercito,non dovrebbe difendere il popolo da chiunque voglia schiavizzarlo?

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 07.06.12 10:30| 
 |
Rispondi al commento

da queste nomine appare evidente, anche a un idiota ,che non hanno capito cosa in realta' vogliono davvero gli Italiani(la maggior parte..).
Meglio cosi',piu' continuano ad affondare il coltello piu' il ferito s'incazza.....
CI VEDIAMO IN PARLAMENTO.

simone stellini Commentatore certificato 07.06.12 10:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fortuna che la malavita ha una legge non scritta, ma inesorabile. Quando uscira' ddall'"isolamento", in carcere, non vorrei essere camicia di quel "bravo" uomo di Brindisi, "vittima" di una messa in scena della digos, secondi alcuni di questo blog........Avete presente "Detenuto in attesa di giudizio" del Grande Albertone? Questo nella fiction. Nella realta', successe a Regina Coeli nel 1970, quando portarono il colonnello della Forestale che voleva occupare la sede Rai. Oppure quando venne recluso un certo Brigida, assassino dei suoi tre figli, sepolti su na spiaggia di Ladispoli, vicino Roma.

GOLDMAN SACHS () Commentatore certificato 07.06.12 10:27| 
 |
Rispondi al commento

L'economista Luttwak: "Monti
ha sbagliato le categorie da sfavorire"

Dico io:
Questo è avanti anni luce!...sono contento che esiste, riesce a capire sempre prima di tutti cosa succede.

Ci manca solo che ci dirà che in America scoppierà la bolla immobiliare e che Lehman Brothers rischia di fallire. Solo per metterci in Guardia.

gabriel ., casalattico Commentatore certificato 07.06.12 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://freeondarevolution.blogspot.it/2012/05/infezione-mario-monti-il-campione-di.html

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 07.06.12 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Stamattina

No Mandi? No party !

Cmq ragazzi, è il WE dei Bilderberg (ma perché i meteoriti cadono sempre nel posto sbagliato e nel momento sbagliato?).

Tutto il resto è fuffa.

saluti elvetici

Fernando Vehanen, Helvetia Commentatore certificato 07.06.12 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Buondi al blog!

auguro piena e felice giornata a tutti
io oggi non ce la faccio....

Ma come facciamo a mandare a casa la casta?
Lo chiedo perché il voto mi sembra ormai
un'arma deboluccia...
e lontana...

non riesco nemmeno piu leggere le notizie, troppo sconforto...

ciao va

daniela s., parigi Commentatore certificato 07.06.12 10:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ancora con Monti...Uno che è stato giudicato incompetente dalla magistratura contabile (corte dei conti). Nominato da un Non eletto che a sua volta è stato nominato da un gruppo di Non Eletti in parlamento...Ancora co Monti??????

Dino Calvisi, L'Aquila Commentatore certificato 07.06.12 10:20| 
 |
Rispondi al commento

insomma ci si decida.o si fa un'italia seria oppure anche io voglio poter delinquere senza timore di essere arrestato.sono stanco di vantarmi dell'onesta e sentirmi prendere per i fondelli.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 07.06.12 10:16| 
 |
Rispondi al commento

La legge recita al riguardo delle nomine: La nomina deve essere affidata a personalità di grande competenza nel "SETTORE".
Quindi dovrebbero arrivare più curricula come per esempio quella di Quintarelli e poi sceglere in base al merito ad alla competanza. Ma il problema sta proprio lì chi sceglie ed ecco subentrare i famelici PARTITI che scelgono un fuzionario qualsiasi basta che venga da loro controllato come questo Posteraro.
Un altro esempio di spartizione politica.
Basta non se ne può più non vede l'ora che vengano le elezioni politiche per sbattere via tutto questo marcio.
Viva il movimento 5 stelle.

Pino S., Napoli Commentatore certificato 07.06.12 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Oltre 1950 miliardi di euro di debito. E sembra che a Parma invece di 600 milioni sia di 1 miliardo. Non serve un genio per capire che i soldi vanno presi da chi ha RUBATO. Con effetto retroattivo e senza tanti cazzi giuridici immotivati. Alla faccia delle giravolte di Corte costituzionale e compagnia. Buonanotte popolo italiota.

Fran V. Commentatore certificato 07.06.12 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Stinco Di Santo,

ho visto che cosa hai scritto a proposito di pellei. :-)

Premesso che ciascuno possa dire quello che vuole, se ne ha la possibilità (infatti è possibiile solo ciò che è possibile!), permettimi di precisare una cosa...

Non esistono le grandi Verità e le piccole Verità: esistono solo le cose Vere e le cose False... senza dimensioni! :-)

Prova ad immaginare tutte le volte che spacciare il falso per Vero ha creato dei problemi all'umanità! :-)

Saresti impressionato!

Ma fallo davvero, altrimenti non puoi capire che cosa intendo.

Se vuoi, ne parliamo dal vivo.

Ciao
Vito
messaggi su questo blog:
www.rustici.com/messaggi_2.zip
messaggio universale:
www.rustici.com/il_nuovo_mondo_4.2.zip


Giudicati e giudici,
corrotti e corruttori,
controllati e controllori...

Questa è la logica del potere, la logica mafiosa, la logica che governa l'italia da più di 40 anni.

BASTA!!!!!!!!
DEVE FINIRE!!

POTERE AL POPOLO, POTERE ALLA DEMOCRAZIA, POTERE AL M5S

Il Portatore

roberto p., genova Commentatore certificato 07.06.12 10:12| 
 |
Rispondi al commento

(non rotolatevi dalle risate)....sì sì ci stiamo rotolando dal ridere (per non piangere)

V. M., bologna Commentatore certificato 07.06.12 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, sono Pasquale Famularo di Lampedusa, sicuramente ci conosciamo. Siccome sono stanco di questo stato Italiano e specialmente di quest'isola dove non è mai esistito la presenza dello stato, ma è esistito solo per le tasse,vorrei poter avere la possibilità di incontrarti qui a Lampedusa in modo di poter aprire un Club del tuo partito, sarei disposto anche a darti un locale sul corso principale di Lampedusa in cui raccogliere preferenze per il tuo partito con tutti i lampedusani che stanchi di tutta la situazione attuale vorrebbero avere un cambiamento come quello di cui sei capace di trasmettere tu.
Parliamo un po' di me : Ho un industria ittico conserviera con 15 operai e un supermercato affiliato Carrefour a nome di mia moglie, Turco Maria, e sono in procinto di chiudere per le troppe tasse che continuo a pagare senza parlare di tutte le verifiche subite e con le ipoteche sulle mie proprietà e fronte di tutto ciò l Unicredit di cui ero da quarantanni un buon cliente in quanto pagavo fior fior di interessi da usurai, mi portano attualmente ad una situazione di chiusura delle mie attività.
Sono stato tre volte a UNO MATTINA, per valorizzare i miei prodotti, due volte a LINEA BLU, e ora vorrei tanto andare una volta al tuo fianco in televisione e poter parlare dei miei problemi e di quelli che affronta l'isola intera.
Fiducioso in un tuo interessamento, sarei ben lieto di accoglierti il prima possibile qui a Lampedusa.
Pasqualino Famularo

pasquale famularo, lampedusa Commentatore certificato 07.06.12 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti.
Pronti per incazzarvi come delle bestie ancora una volta oggi.
Sono sicuro che oggi, come sempre, se ne usciranno con un'altra chicca che farà girare le balle a parecchie persone.
Oramai ci hanno abituato a tutto.

Elections Now !

gabriel ., casalattico Commentatore certificato 07.06.12 09:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE, aiutaci a far crescere questa petizione per fermare il Tav in Valsusa fino a 1.000.000 di firme!

Fai un micropost, inondiamo Rigor Mortis con i vaff....lo di tutti quelli che hanno capito il loro gioco al massacro con i nostri soldi e le nostre terre. E siamo milioni.

Avaaz è la più grande comunità al mondo di attivisti con 15 milioni di iscritti.

http://www.avaaz.org/en/petition/Fermate_lalta_velocita_in_Valsusa/?cGHjVab

luca forcolini, biella Commentatore certificato 07.06.12 09:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma chi lo avrebbe mai pensato? In Italia abbiamo un nuovo Messia ,depositario di grandi verita', il M5S solo grazie al suo contributo in breve tempo potrebbe diventare il M10S! Giovan Battista Pellei, che voi trovate piu' sotto, con la sua serie di verita'generosamente diffuse a beneficio del popolo italiano; costui ci fara' fare un gran passo in avanti verso la luce! Una persona indispensabile......meno male che Pellei c'e'!

Stinco Di Santo 07.06.12 09:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Governo SECONDO Brò (io)

PRESIDENTE REPUBBLICA
CARLO RUBBIA

M.CONSIGLIO
ISTRUZIONE : MUTI

LAVORO - WELFARE : LANDINI
SANITA' : STRADA
ARTE - SPETTACOLO : VERDONE
AMBIENTE : PRATESI
PARI OPPORTUNITà : GRILLINI
GIUSTIZIA : DI PIETRO
ESTERO : MESSORA
INFRASTRUTTURE : FUKSA
DIFESA : DRAGONI
ECONOMIA : BENETAZZO
AGRICOLTURA : LA PIRA
COMUNICAZIONI WEB : GRILLO
-------------------------------

franco b., milano Commentatore certificato 07.06.12 09:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Volevo fare una osservazione a proposito di quello che è avvenuto ieri in parlamento a proposito di De Gregorio.
Consiglierei al PDL (e cioè Popolo dei Ladri), che è in cerca di una nuova sigla del partito, di chiamarlo PDLI e cioè Partito dei LADRI INPUNITI.
Sarebbe proprio la sigla più appropriata.
Vorrei dire inoltre ai parlamentari della Lega , amici del nord della mafia ,che anche questa volta non si sono smentiti.
I soldi della mafia e ndrangheta fanno proprio comodo vero?
Ciao a tutti.

Sandro ., Camerano Commentatore certificato 07.06.12 09:45| 
 |
Rispondi al commento

Vi è una costante, in tutti gli interventi. Una costante sottintesa.

Si tratta del bisogno, della sete di Verità.

Spacciare il Falso per Vero è la tecnica usata dai malfattori, per donminare a piacimento le situazioni. E' una tecnica collaudata in migliaia di anni.

Quindi, bisogna concentrarsi sorapttutto su questo problema: pulire ogni cosa dalle falsità e poi diffonderle.

Sono migliaia di anni che si copre la Verità con la SPAZZATURA.

Ora è venuto finalmente il momento di fare pulizia.

Separiamo la spazzatura dalle cose pulite.

Aprire gli occhi, vedere, giudicare e agire.

Ciascuno, nel suo piccolo, può fare la sua parte, ed il suo contributo diventa, nel complesso, prezioso. Momento dopo momento, e questo sì è andare verso la Vita.

E' tutto il sistema che progressivamente sarà ripulito.

Non importa in quanto tempo, ci vorrà quello che ci vorrà; l'importante è non fermarsi e non tornare indietro.

La tecnica? Semplice: determinare la via del Vero e percorrerla; evitando di sporcarsi per cercare di raggiungere un obiettivo.

Individuo, fai ordine e pulizia dentro di te, e fai ordine e pulizia in ciò che ti circonda.
Non svendere i tuoi valori, in nome di niente. Solo così puoi realizzarti e Vivere.

Ciao
Vito
messaggi su questo blog:
www.rustici.com/messaggi_2.zip
messaggio universale:
www.rustici.com/il_nuovo_mondo_4.2.zip

Vito Iacono Commentatore certificato 07.06.12 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Governo SECONDO Brò

PRESIDENTE REPUBBLICA
CARLO RUBBIA

ISTRUZIONE : MUTI
LAVORO - WELFARE : LANDINI
SANITA' : STRADA
ARTE - SPETTACOLO : VERDONE
AMBIENTE : PRATESI
PARI OPPORTUNITà : GRILLINI
GIUSTIZIA : DI PIETRO
ESTERO : MESSORA
INFRASTRUTTURE : FUKSA
DIFESA : DRAGONI
ECONOMIA : BENETAZZO
AGRICOLTURA : LA PIRA
COMUNICAZIONI WEB : GRILLO
-------------------------------

franco b., milano Commentatore certificato 07.06.12 09:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SPUNTI DI RIFLESSIONE DI ECONOMIA, FINANZA, POLITICA


DALLA MONGOLFIERA ALLA CLESSIDRA


Bibbiena 12 maggio 2001

RELATORE
BROGI GIUSEPPE


Note bibliografiche

• CHRISTIAN MARAZZI, Il posto dei calzini, la svolta linguistica dell’economia e i suoi effetti sulla politica, Bollati Boringhieri, Torino, 1999.

• ANDRE’ ORLEAN, Le pouvoir de la finance, Odile Jacob, Paris, 2000.

• RICHARD SENNET, L’uomo flessibile, Le conseguenze del nuovo capitalismo sulla vita personale, Feltrinelli, Milano, 2000.


In questi anni recenti si sta assistendo alle discussioni in ordine ai pregi e difetti nella evoluzione della economia e/o dei processi produttivi.

Nel passato a partire dalla fine del XVIII e inizi del XIX secolo si accese una lunga e profonda diatriba tra i fisiocratici e gli industrialisti, i primi sostenitori della “terra unica fonte di ricchezza” e i secondi sostenitori del “predominio dell’industria sulle altre attività economiche”.

A distanza di tempo si nota che la seconda teoria ha nettamente prevalso sulla prima, peraltro a discapito dell’elemento terra che non è stato preso in alcuna considerazione attraverso l’impiego di elementi ed energie non rinnovabili e non tenendo in nessun conto dell’inquinamento che i processi produttivi esasperati hanno generato.

Solo oggi, forse, si sta assistendo ad una rivisitazione dei processi produttivi salvaguardando l’elemento terra al fine di rendere alla generazioni future un ambiente meno inquinato e più vivibile; si cerca di sensibilizzare gli operatori al fine di creare intorno all’ambiente una più accentuata rispondenza a questo grande problema dell’inquinamento.

A margine di quanto sopra esposto non bisogna dimenticare che, purtroppo, l’industria che ha sempre prosperato in ogni senso, in ogni epoca e sotto tutte le latitudini è sempre stata l’industria bellica. Basta pensare, in tempi recenti, allo sviluppo della tecnologi

Giuseppe B., Bibbiena - Arezzo Commentatore certificato 07.06.12 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Formigoni accusato per una vacanza e salvato per una vacanza????
Esiste un'isola in polinesia che si chiama VAFANGHULOA...andateci tutti!!!!

gerardo s., vaglio basilicata (pz) Commentatore certificato 07.06.12 09:39| 
 |
Rispondi al commento

ANCHE LUI

La Stampa in carta del 06 06:
Fisco, mancano 3,5 miliardi.
Va bene Lusi, va bene Belsito, ma che adesso cominci anche il Professore.....

Cremona 07 06 2012 www.flaminiocozzaglio.info

flaminio cozzaglio, cremona Commentatore certificato 07.06.12 09:30| 
 |
Rispondi al commento

AGCOM e chissà quante altre fogne mangiasoldi manteniamo. Tutto l'ambiente politico italiano io preferisco indicarlo a me stesso con un nuovo Polipartito: A.P.I.D.(associazione polititci italiani delinquenti), ormai li riconosco solo con questa etichetta e sono convinto che non molleranno niente spontaneamente fino all'estinzione. CHIUDETE IL SUPERFLUO BASTARDI è il Popolo che lo esige e che un tempo vi ha pure votato.

sebastiano b., catania Commentatore certificato 07.06.12 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Nelle sedicenti e cosiddette

"democrazie occidentali"

la democrazia non esiste,

l’ uguaglianza non esiste,

la giustizia non esiste,

la libertà non esiste,

Siamo tutti in pugno

ad una piccolissima minoranza di individui

che possiede tutta la ricchezza,

tutto il potere e tutti i mass media.

Questa società appartiene ormai

a pochissimi individui

che possiedono tutto il denaro,

tutto il potere,

tutti i mass media, polizia e carabinieri,

che fanno quel che vogliono

e decidono della vita di tutti gli altri.

A tutti gli altri non resta

che una rivoluzione pacifica e legale.

Negarsi ad ogni coinvolgimento

per spazzare via questa società.

Andare a votare non ha senso,

perchè andando a votare

si eleggono per governare

partiti politici ed uomini politici

creati, finanziati e propagandati

dai pochissimi che hanno in mano

tutta la ricchezza.

Manifestare non ha senso

perchè ogni manifestazione

che cerchi di esprimere la volontà dei cittadini

contro quella dei pochissimi

che hanno tutta la ricchezza

e decidono per tutti

viene prima attaccata con polizia e carabinieri,

poi criminalizzata dai mass media.

La sola possibilità è negarsi,

pacificamente e legalmente,

attaccando gli interessi di quei pochissimi

che possiedono tutto

per attaccare al cuore questa società,

1) Ridurre i consumi al minimo indispensabile

2) Chiudere tutti i conti correnti bancari

3) Non sottocrivere fidi e mutui.

4) Non andare a votare

Viene giù tutto in qualche mese.

Sulle macerie di questa società

se ne costruirà un altra

con una più eguale distribuzione

di ricchezza e di potere

una società di liberi ed eguali,

una società veramente democratica,

in cui la sovranità appartiene veramente al popolo

ed in cui gli eletti

rapresenteranno veramente

gli interessi dei cittadini.

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 07.06.12 09:19| 
 |
Rispondi al commento

Sono in trepidante attesa di sapere con quanto sarà liquidato il grande patron delle Generali Perissinotto dopo aver portato le azioni da oltre 40 € a 8 €.

Ignazio tricomi, viterbo Commentatore certificato 07.06.12 09:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ZEN
Lasciamoli ancora per poco agitarsi nella loro melma ed aspettiamo fiduciosi sulla riva del fiume: i loro cadaveri inizieranno ad arrivare

gualtiero papurello 07.06.12 09:12| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE!!

I Partiti, tutti insieme, stanno cercando di spostare il Potere dal Parlamento ad altro luogo più sicuro(per loro)!

IL SEMIPRESIDENZIALISMO NON S'HA DA FARE!!

(e neppure le modifiche Costituzionali riguardo ai Decreti Governativi)

marco mix, santarita Commentatore certificato 07.06.12 09:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

le banche nel mondo stanno finanziando il malovivere facendolo pagare a chi cerca di vivere onestamente.

Dobbiamo far capire alle banche con le buone o con le CATTIVE che è ora di finirla di finanziare la gente sbagliata altrimenti troveremo um metodo per vivere anche senza banche e banchieri!

senza banche è bello 07.06.12 09:10| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
hai completamente ragione anche se in giro se ne leggono di peggio (vedi link). Che schifo !!

Carlo Seimani 07.06.12 09:03| 
 |
Rispondi al commento

E stra-bravo Nando da Roma,
ma quanto parlate, parlate, parlate...
agire!!!
Avete gli strumenti democratici per agire; fatelo.
Avete le piazze e le vie: fatelo.
Io non posso farlo al posto vostro, vacca boia! (di Bersanesca memoria).

Ci vorrebbe una nuove concessione tv: "Tele(suono)Grillo"
Oppure: "Movie5Stars"

Un canale che trasmetta, riassuma, concettualizzi, spieghi.
Ospiti: scienziati, esperti, casalinghe, manovali, medici, ... che dicono le cose come stanno.
Con pubblicità solo di aziende che investono / producono in Italia e che siano PULITE in tutti i sensi.
Con giornalisti che sappiano fare il loro mestiere e moderatori che ... idem !
Ma perché cazzo non si trova un giornalista che si sia studiato il Metamodello (se non sapete che cos'è fate una ricerca su internet (metamodello - PNL) e avete solo l'imbarazzo della scelta + (!) lo utilizzino come dio comanda quando intervistano qualcuno!!!
IL METAMODELLO! Non è un tizio che fa sfilate vestito solo a metà! È uno strumento che dovrebbe essere insegnato a chi, per mestiere fa domande (giornalisti, moderatori, giudici, avvocati, poliziotti, parlamentari, maestri, medici, ...) ma soprattutto. i GIORNALISTI!
NON SI PUÒ CONTINUARE A VOLER ANDARE SULLA LUNA E INSISTERE CON LA BICICLETTA!
Magari, un giorno, piglio una intervista delle solite (Ballarò potrebbe andar bene) , la trascrivo, e poi la pubblico qui aggiungendo tutte le domande utili (per chi segue da casa) che NON sono state poste, e che avrebbero permesso di evitare le solite risposte a metà.
Appena decido di gettare nel cesso un po' del mio tempo... perché tanto ho la convinzione che anche facendo "il disegno" ancora ci sarebbe la > parte che non coglierebbe la differenza.
Eppure avete avuto un certo Enzo Biagi...
Se si parlasse un po' di più del come lavorava lui invece di continuare a scrivere sulle stronzate di certa gente!

Mauro ., Lugano Commentatore certificato 07.06.12 08:56| 
 |
Rispondi al commento

Nel pacchetto edilizia presente nel decreto sviluppo spuntano agevolazioni per le case nuove. Antonella Baccaro sul Corriere fa il punto:

Il ripristino dell’Iva sulle cessioni e sulle locazioni delle nuove costruzioni, effettuate oltre cinque anni dall’ultimazione dei lavori. L’esenzione dell’Imu sulle nuove costruzioni per un massimo probabilmente di tre anni. L’elevazione dal 36% al 50% delle detrazioni per interventi di ristrutturazione edilizia e l’innalzamento da 48 mila a 96 mila euro del limite di importo detraibile, anche se qui le cifre sono ballerine. Infine la riconduzione a regime delle detrazioni del 55% per interventi di riqualificazione energetica.


cioè,vogliono che si compri case nuove????????

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 07.06.12 08:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buondi' blog.

In questi giorni ho spesso pensato alla grande vittoria alle amministrative del Movimento 5 Stelle.
Ho tuttavia riflettuto anche sul fatto che quando ci saranno le elezioni politiche servira' anche l'apporto delle regioni meridionali, per scalzare definitivamente la banda di mascalzoni che siedono in Parlamento.

Pertanto, mi ha fatto un immenso piacere apprendere da un mio zio che vive a Napoli e che e' un editore conosciuto e stimato, in citta' e non solo, che da solo sta riuscendo a coinvolgere nel progetto del Movimento centinaia di persone tra scrittori, editori e tanta gente della cosiddetta "Napoli bene".

Nonostante i suoi 72 anni suonati ieri sera, al telefono, mi ha assai colpito la sua verve, la sua forza, il suo entusiasmo.

Devo dire pero', con una certa vena di fierezza che il tutto e' partito da me almento un paio di anni fa. Allorquando gli feci conoscere il programma, i progetti, le idee e...anche il blog del M5S.
Oggi sono sicuro che questa piccola goccia di senso civico instillato nel tessuto sociale e culturale di Napoli sara' un buon viatico per ottenere anche alsud quei risultati che finora sono mancati.

Credo proprio che nel 2013 ci sara' una svolta epocale. Ne sono convinto!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 07.06.12 08:36| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una badante per il trollino sfigato

ultimo nick LENINBEVE ?

A me me fa pena

perchè percepisco la sua solitudine

e le aua disperazione

e je risponno

pe faje compagnia.

Però sta a diventa' un lavoro..

Vogliamo fa na colletta tra gli utenti del blog

per pigliaje na badante ?

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 07.06.12 08:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUESTO PAESE E' NELLE SABBIE MOBILI...una classe politica e partitocratica "arroccata!"nei suo fortini istituzionali,trova il tempo di "giocare" e auto assolversi,anche se la magistratura (potere indipendente)si sforza di indagare sulle malefatte di questi loschi individui,puntualmente viene messa a cuccia!...della serie state bravi li, e non rompiti i coglioni!!!
I servi delle forze dell'ordine, continuano a difendere questa accozzagli di mangia pane a ufo, non per fede, ma per lo stipendio mensile, possibile che nessuno si fermi a riflettere?almeno si buttino malati!!
Non verrete meno ad un giuramento...state tranquilli!fate un operazione che rientra pienamente nelle v/s competenze...e cioè prendili e metterli tutti al "gabbio"...nessuno vi licenzierà e sarete ricompensati!
La LEGGE è Uguale per Tutti..si un par di palle!!
Il primo obbiettivo del M5S è quello di "smilitarizzare" le forze dell'ordine come GDF e CARABINIERI...chiudere l'accademie e togliere tanti tantissimi gradi!!!
LA dobbiamo chiudere con la SPA delle STELLETTE!fidatevi!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 07.06.12 08:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi rifonda il partito
Sì, "direttamente dal mausoleo"

Toccò il suo massimo col 38,5%
oggi i sondaggi lo danno al 17%. Porta pure sfiga.

La Lega toccò il suo massimo storico a Cuneo nel 1996 col 32,53%
Oggi è crollata al 4,6%

Monti non vediamo l'ora che se ne vada. Non ha sortito un solo risultato positivo che sia uno e ha portato alla rovina totale il paese.
La Margherita è sparita
La Federazione delle Sinistre non decolla
Fini pensa di attaccarsi a qualche partito perché da solo non fa niente
I radicali non contano
I moderati sono inesistenti
L'UdC si è sciolta
Di Pietro è bloccato al 7,8% e di lì non si muove
Cresce pianissimo Vendola tra molti se e molti ma
Il nuovo che avanza Civati e Mattei non convince

Se non ci fosse il M5S che apre qualche speranza, la situazione politica italiana sarebbe tragica. Si ha una bella voglia ad attaccarlo! Alla fine è da criminali, visto il disastro completo del Paese.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.06.12 08:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un evento conosciuto da pochi e' la relazione diretta delle eclissi di sole, quindi un allineamento sole-luna-terra, quando la gravita' della nostra stella e quella pur potente della luna si sommano; bisogna tenere presente che in condizioni normali, il centro gravitazionale del sistema luna-terra, si trova a circa 6/7 Km. sotto la superficie del nostro pianeta: In occasione delle eclissi,il nucleo di ferro che si trova al centro della terra, esegue uno spostamento in direzione dell'asse luna-sole, causando cosi' ben rilevati rallentamenti della rotazione del pianeta ed un aumento della gravita', un aumento con conseguente attrazione della superficie che tende cosi' a sprofondare e dopo, alla fine del fenomeno, una tendenza a ritrovare la condizione iniziale; il 20 maggio si e' verificata una esclissi anulare di sole, che ha interessato zone relativamente lontane da noi, ma purtroppo il fenomeno gravitazionale puo' scatenare effetti su aree vastissime, laddove trova zone deboli della crosta terrestre. Inoltre ci possono essere terremoti anche alcuni giorni dopo la fine delle eclissi, in casi in cui nelle zone interessate la crosta terrestre ritrovi il suo stato primitivo con un assestamento violento, mi aspetto qualche sisma in centro Asia o Cina.

TEK-TO-NIK 07.06.12 08:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PDL. PD senza L e UDC in cupio dissolvi:

il potere in dissoluzione

si arrocca su se stesso,

esaspera i comportamenti

che lo stanno portando alla dissoluzione

e la accelera

vedi: www.giamba2016.ilcannocchiale.it

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 07.06.12 08:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

adesso a manganelli per avere preso un coglione del genere vorra magari pure aumentato lo stipendio ne guadagnava 600.000,guadagna piu del capo della cia,fbi.

ien p., monaco di baviera Commentatore certificato 07.06.12 08:21| 
 |
Rispondi al commento

Di Pietro ma che aspetti a mandare a fanculo, senza se e senza ma, a Bersani: non hai ancora capito che il PD menoelle e il PDelle si riuniscono in IP (italia porcona).
Ora nemmeno fan finta di essere uno contro l'altro, i caso agcom, De Gregorio, ma anche l'inciucio al governo Monti, a Carrara e in altre città (savo accusare il movimento 5 stelle di inciuci col PDL a Parma), sono solo gli ultimi.....
E' la naturale conclusione della loro storia.

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.12 08:19| 
 |
Rispondi al commento

... segue da sopra

rimane a Brindisi fare il benzinaio come un ebete.
Per far capire bene che è stato proprio lui, l'attentatore invece di far scattare il telecomndo con la mano in tasca , lo tira fuori , lo punta e schaccia a due mani in piena vista telecamera.
Questo non è un attenatore è il campione mondale di coglioneria esplosiva.

Complimenti alle forze dell'ordine di Brindisi, ottimo lavoro ! Propongo il questore per una promozione : assistente personale al sottosegretario Di Gennaro e il capo della polizia Manganelli.

Viva il Mahatma Grillo.


Ave

A Ve Commentatore certificato 07.06.12 08:01| 
 |
Rispondi al commento

Chiudiamo l'AGCOM?
Assolutamente no!
Ho collaborato in passato con Stefano Quintarelli, uomo di grande spessore, pioniere e costruttore dell'infrastruttura che oggi è diventata internet in Italia. Sono da ricordare le sue argomentate battaglie contro il monopolio Telecom (chiamata "Telecoz" da tutto il settore ITC italiano, ah ah ah) e tutte le sue proposte e i suoi progetti per la "grande rete" affidati ai ministri e ai politici delle varie legislature. Perle ai porci. Oggi, apprendo da questo blog, della sua autocandidatura per AGCOM. Ci metto la mia faccia per sostenere e far sostenere questa persona che ho perso di vista da alcuni anni ma che mi è rimasta nella mente e nel cuore per il suo entusiasmo, per la sua onestà e, soprattutto, per la sua grande conoscenza del settore. In AGCOM, credetemi, sarebbe l'uomo giusto al posto giusto. Paolo Wolfsgruber - Imprenditore.

Paolo Wolfsgruber 07.06.12 07:58| 
 |
Rispondi al commento

Trovato l'attentatore di Brindisi !
Si stanno incartando con le loro stesse fandonie.

Inizialmente hanno tentato di aggrgare consenso nei confront d Rigor Montis con una classica operazione da strategia della tensione. Era evidente , che la prima versione che avevano inteso dare era quella della "pista mafiosa". C'era tutto. la marcia antimafia, il ventennale della morte dei magistrati eroi. Il messaggio che doveva passare nella elementare cosciienza collettiva degli italiani era "la mafia è cattiva, stiamo tutti con lo stato, grillo è balordo perchè ha parlato bene della mafia ..."

Il sindaco di Bari e altri siconfanti subito si sono affrettati a accreditare la pista mafiosa.

Nessuno ci ha creduto!
Cazzatona! Di Gennaro ha fatto la sua prima uscita a cappella. Gli italiani, i ragazzi del popolo di internet sono molto molto più svegli e acculturati della generazione anni 70. La vecchia strategia della tensione non funziona più.

La Cancelleri non voleva nemmeno andare a Brindisi per paura che la linciassero.

Hanno provato per un po' a turlupinare con una fantomatica "pista anarco-inserruzionalista", che pure non reggeva.Poi hanno ripiegato con l'operazone terremoto in Emilia , (gli era già andata bene con l'Aquila). sisma indotto da HAARP System , operato dalla Agenzia DARPA . Monti era in sede NATO al momento del primo "spike" scalare.

Oggi trovano un improbabile colpevole 8una specie d mentecatto che praticamente non resce a speigare alcun movente plausibile. sarebbe un soggetto che "voleva vendicarsi" contro una ingustizia subita in Trbunale.
Il Tribunale è lontano (a piedi) circa due kilometri ! E l'attentatore colpisce una scuola ?

La storiella della telecamera (appena installata guarda un po') per controllare un chiosco di frutta è veramente un bufala.
L'attentaore poi passeggia come un "finto tonto" avanti e indetro dentro il campo di rpresa della telecamera. Poi mandano il video a tutte le televisioni e l'attentatore invece di cambiare aria , rimane

A Ve Commentatore certificato 07.06.12 07:51| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento


post — 6 giugno 2012 23:15
“Arrestata Pinuccia Cane una donna che fa paura con le parole”

I carabinieri erano già presenti in forze, ben preparati contro degli operai venuti da lontano per rivendicare il diritto al lavoro: sono subito intervenuti per impedire che i compagni mettessero lo striscione. Il simbolo No Tav e la solidarietà interclassista fanno molta paura a questo Stato di banchieri e padroni. Nel resistere, una compagna No Tav è stata buttata a terra: proprio Pinuccia Cane.

La stessa donna che il 26 febbraio, alla Stazione di Porta Nuova, è stata brutalmente picchiata dagli agenti della Polfer del signor Spartaco Mortola, mentre accompagnava i manifestanti reduci dalla Valsusa a prendere il treno per Milano, durante il famigerato “agguato” ai No Tav milanesi.

Tornando a ieri mattina, molti compagni e lavoratori sono subito intervenuti a sostegno dei ragazzi e di Pinuccia: a quel punto i carabinieri per impedire che la questione crescesse, e che lo scandalo si propagasse, hanno caricato tutti nei cellulari e se li sono portati via.

Sono poi stati rilasciati, ma per Pinuccia Cane e almeno un altro ragazzo è scattato il provvedimento degli arresti domiciliari.


Quello che gli strateghi dello sterminio della democrazia temono più di ogni altra cosa è lo spettro delle insurrezioni urbane: diventa pericoloso bere una birra in strada, pulire parabrezza ad un incrocio, fare graffiti sui muri e allora sempre più polizia, agenzie di sicurezza private, telecamere, campagne contro l’uomo nero e l’abusivo, ronde e roghi contro i rom, Cie, schedature, manganellate e morti in carcere.

http://www.tzetze.it/tzetze_news.php?url=http%3A%2F%2Fwww.notav.info%2Fpost%2Farrestata-pinuccia-cane-una-donna-che-fa-paura-con-le-parole-da-ilmanifesto%2F&key=b2e46c6ea02cf791ca9b9d3369568e407532f337


Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 07.06.12 07:44| 
 |
Rispondi al commento

De Gregorio assolto,

mogliedi Bruno Vespa alla privacy,

lottizzazioni alla AGCOM.

Ma PDL, PD senza L e UDC sono al "cupio dissolvi"

o fanno propaganda per Grillo ?

ERRARE E' UMANO PERSEVERARE E' DIABOLICO

si dice..

Assisto pertanto sconcertato alla perseveranza

di PDL, PD senza L e UDC

nel portare avanti, ottusamente,

tutte le manovre politiche odiate dalla gente,

proprio quelle che hanno fatto calare

al 4% la credibilità dei partiti

e portato al doppio numero

le percentuali del Movimento Cinque Stelle.

Il mio sconcerto è talmente alto

di fronte ad un atteggiamento

così palesemente stupido ed autolesionistico

che ad un certo punto mi viene addirittura voglia

di attribuirgli una motivazione razionale,

di pensare che tutto ciò sia voluto

per ottenere uno scopo che mi sfugge.

Ma quale potrebbe essere questo scopo ?

L' unico risultato

che ottengono con quei comportamenti

è un sempre maggiore calo della loro credibilità

e, come detto,

un aumento di voti per il Movimento di Grillo.

E' possibile che essi stessi

esasperino i loro errori

allo scopo di fare propaganda

per il movimento di Grillo

farlo andare a governare,

mostrarne i limiti e toglierlo di mezzo ?

Prendiamo in considerazione questa ipotesi

e portiamola fino in fondo.

Se effettivamente il Movimento Cinque Stelle

o chiunque altro andasse al governo,

per poi fallire,

quel fallimento avverrebbe pur sempre

dopo il tracollo finale di PDL, PD senza L e UDC,

che non avrebbero più, a quel punto,

alcun margine per un' eventuale risalita.

Scartata dunque questa ipotesi,

inverosimile perchè razionalmente improponibile,

resta la spiegazione più semplice.

In realtà i disgraziati

stanno reagendo nel modo peggiore

alla situazione che li sta facendo scomparire,

nel modo in cui reagisce

ogni potere in dissoluzione,

che, invece di cambiare i suoi comportamenti

e adeguarli alla mutata situazione,

si arrocca su se stesso...

CONTINUA NELLA DISCUSSIONE

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 07.06.12 07:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Garante Privacy attacca i controlli anti-evasione

Le dichiarazioni di Pizzetti non lasciano spazio a dubbi o interpretazioni: il Garante si dice preoccupato e per le violazioni alla privacy che i controlli fiscali possono rappresentare.

Pizzetti confida che ci troviamo in «una fase di emergenza dalla quale uscire al più presto» e ritiene che i cittadini italiani non vengano trattati come tali, ma piuttosto come potenziali colpevoli.

«È proprio dei sudditi essere considerati dei potenziali mariuoli. È proprio dello Stato non democratico pensare che i propri cittadini siano tutti possibili violatori delle leggi. In uno Stato democratico, il cittadino ha il diritto di essere rispettato fino a che non violi le leggi, non di essere un sospettato a priori» ha dichiarato.

Il presidente del Garante spiega da dove nascono queste considerazioni e preoccupazioni: «Sentiamo il bisogno di lanciare questo monito anche perché vediamo che è in atto, a ogni livello dell'amministrazione e specialmente in ambito locale, una spinta al controllo e all'acquisizione di informazioni sui comportamenti dei cittadini che cresce di giorno in giorno. Un fenomeno che, unito all'amministrazione digitale, a una concezione potenzialmente illimitata dell'open data e all'invocazione della trasparenza declinata come diritto di ogni cittadino di conoscere tutto, può condurre a fenomeni di controllo sociale di dimensioni spaventose».

http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=17061

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 07.06.12 07:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inutile dire che i partiti sono andati avanti per la loro strada, ignorando bellamente questi nomi: oggi per l'Agcom è stato confermato l'immarcescibile Antonio Martusciello, uomo di Mediaset, già luogotenente di Berlusconi in Campania.

A lui sono state affiancate persone veramente competenti per le Telco come il professor Maurizio Decina, docente al Politecnico di Milano; il vicesegretario generale della Camera Antonio Posteraro, esperto nel gestire i lavori parlamentari ma che non si è mai occupato in vita sua di Tv, telco e banda larga.

Il peggio è stato raggiunto per l'Authority per la privacy: è stata nominata della signora Augusta Iannini in Vespa, importante magistrato romano. E' una scelta discutibile e contraddittoria nel momento in cui il governo si sta impegnando perché i magistrati facciano solo i magistrati, per evitare l'incredibile arretrato della giustizia italiana.

A questo si aggiunge l'elezione del deputato Antonello Soro che dovrebbe diventare presidente dell'Authority per la privacy stessa: una carica che, finora, è stata detenuta solo dal professor Stefano Rodotà, primo Garante della privacy, che è stato l'estensore della legge italiana sulla privacy ed è un grande giurista e, successivamente, dal professor Franco Pizzetti, costituzionalista eminente ed esperto di diritto amministrativo, già direttore della Scuola Superiore per la pubblica amministrazione.

Rodotà era stato vicepresidente della Camera per i Ds ma, soprattutto, era un giurista apprezzato per la sua indipendenza; Pizzetti era stato vicesindaco di Torino per la Dc negli anni Ottanta ed era considerato vicino a Prodi, ma da anni ormai si dedicava solo all'attività accademica.

Paradossalmente, quando al governo c'erano i "politici", per le Autority tecniche sono stati scelti dei tecnici di valore. Oggi che i "tecnici" sono al governo, alle Authority ci vanno i politici.

http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=17712

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 07.06.12 07:38| 
 |
Rispondi al commento

Podista

Berlusconi fonda Italia Pulita. Sempre con questa fissa di scopare ovunque.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.06.12 07:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

REfuso

Aquilano trasferito ritrova terremoto a Modena. A questo punto lo si candidi in parlamento.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.06.12 07:33| 
 |
Rispondi al commento

Refuso
Cazzo, voglio vedere chi si azzarda a dire ancora che serve una scossa all’economia!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.06.12 07:32| 
 |
Rispondi al commento

Spinoza

PRIMA E DOPO

da Emilia-Romagna
a Emilia_Romagna

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.06.12 07:31| 
 |
Rispondi al commento

Prandelli: “Se serve niente Europeo”. A evitare figure di merda di sicuro.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.06.12 07:29| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi chiama quel che resta del partito “Italia pulita”
E io che credevo lo chiamasse ‘Burlesque’!
Aspettiamo con gioia il prossimo nome “Italia sparita”!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.06.12 07:29|