Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Dalla malattia alla salute con l'alimentazione

  • 807


Leonardo Rubini - Dalla malattia cronica alla salute, solo andata
(08:32)
siamo-cio-che-mangiamo.jpg

"Ciao a tutti gli amici di Beppe Grillo, sono Leonardo Rubini e torno per la seconda volta a occupare questo spazio sui legami tra alimentazione e salute. La scorsa volta ho raccontato la mia storia, che vi riassumo: nel 1997 mi è stata diagnosticata una malattia cronica intestinale, la rettocolite ulcerosa. Dopo anni, ricoveri, medicinali, medicine alternative, ho provato un po’ di tutto, pur di non stare male e soprattutto per uscire dal pensiero di avere una malattia cronica per tutta la vita. Nel 2009, ho avuto la fortuna, grazie al supporto di un medico, di scoprire che attraverso la semplice alimentazione è possibile portare in remissione questo tipo di malattie. In questo caso parliamo di una remissione indotta da un certo stile alimentare. Riuscito in ciò pensavo fosse impossibile (secondo medici che dicono che non esiste una cura per questo tipo di patologie).
Dopo un paio di anni, periodo che ho aspettato per avere conferme e perché mi sembrava corretto per dare più credibilità alla mia storia, ho aperto un blog per divulgare questa notizia. E’ ho avuto appunto la fortuna di essere ospitato da questo sito che mi ha dato molta visibilità. Da quel momento sono stato contattato da centinaia di persone. Molte sofferenti di una malattia cronica intestinale. E quindi si è avviato un percorso, c’è stata la possibilità di fare delle verifiche anche su altre persone. Io sapevo che questo stile alimentare funziona, perché mi ero informato, avevo letto parecchi studi, anche pubblicati su riviste scientifiche. Però un conto è leggerlo sui libri o su un monitor e un altro è avere un contatto con delle persone e vedere e sentire che queste persone, come me, solo attraverso l’alimentazione, sono riuscite a togliere tutti i sintomi dei quali soffrivano da anni e, cosa incredibile sono riuscite anche ad eliminare i farmaci. C’è un successo intorno al 70%. Stiamo parlando di pochi mesi in cui questo stile di vita è stato applicato, dopo anni e anni di alimentazione errata e di malattia.
Parlarne fa venire i brividi, perché per chi ci è passato sa che cosa significa e sicuramente, e questo già lo so, smuoverà tantissime critiche,. Già immagino i messaggi che mi arriveranno, smuoverà la classe medica e si continuerà a dire quello che purtroppo ancora viene detto negli ospedali. Purtroppo ancora oggi. Io lo riscontro quotidianamente. Ci sono persone che mi dicono “Ma com’è possibile che oggi sono andato a fare la visita e io ho parlato al mio medico di tutto questo, del percorso che sto facendo, del fatto che sto meglio e il medico mi dice, ma guarda che l’alimentazione non c’entra niente?!”. Questo per me è ormai, a distanza di tutto questo tempo e con tutte le prove che ho avuto, è inconcepibile! Arrivati a questo punto, proprio perché si continua a osteggiare questa soluzione terapeutica, credo sia arrivato il momento di mettere nero su bianco, ufficializzare un percorso. Noi non siamo riusciti a farlo in questo periodo, per motivi economici, strutturali e organizzativi. Per fare uno studio scientifico, che poi viene pubblicato e che altri scienziati, altri medici, altri studiosi possono controllare, sul quale possono fare delle verifiche, ci vogliono una serie di elementi strutturali ed economici. E quindi ho pensato di rivolgermi di nuovo a voi. Questa volta per fare un appello. Per fare uno studio scientifico serve una Fondazione che supporti e creda nel progetto. Serve un ospedale, possibilmente più ospedali sparsi nel territorio, per dare una valenza importante e credibile allo studio svolto. E quindi ospedali collegati a delle università che fanno ricerca e a delle aziende sanitarie locali, delle ASL. Mi sto rivolgendo a queste figure, perché io so che esistono primari, medici, che vogliono che questo emerga, che desiderano che i loro pazienti guariscano. E poi ci sono anche associazioni di malati, in questo caso stiamo parlando di malattie infiammatorie croniche intestinali, quindi colite ulcerosa e Crohn, mi viene in mente un’associazione nazionale importante come quella di AMICI. Appunto amici, mi rivolgo a voi e mi rivolgo in particolar modo al presidente nazionale di questa associazione, che è Andrea Coccioli. Mi auguro che la conseguenza di questo appello sia un contatto diretto con me, così da riuscire a creare una struttura di collaborazione, che servirà a verificare se quello che è successo a me, che è successo a decine di persone in questi mesi e che sta succedendo in scala esponenziale nel resto del mondo. Mettere nero su bianco, ufficializzare, se questo è veramente un sistema terapeutico che funziona oppure no, per toglierci qualsiasi dubbio, perché io non credo ai miracoli!" Leonardo Rubini

blog di Leonardo Runini: www.leonardorubini.org

Curarsi con il cibo di Catia Trevisani

I sintomi e la genesi delle più comuni malattie e il modo in cui, con l'alimentazione, è possibile intervenire per prevenire o contrastare il decorso di ogni patologia.

lasettimanabanner.jpg

30 Giu 2012, 14:32 | Scrivi | Commenti (807) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 807


Tags: alimentazione, AMICI, Andrea Coccioli, colite ulcerosa, Crohn, dieta, Leonardo Rubini, salute

Commenti

 

Il discorso salute è un concetto che dovremmo rivedere un po' tutti, siamo diventati delle persone che preferiscono i fast food a cibi più genuini, preferiamo abusare di carne e formaggi nonostante oggi, fortunatamente conosciamo il problema degli allevamenti intensivi e i datti sul nostro organismo. Io credo che dovremmo innanzitutto rivedere il modo in cui ci approcciamo al cibo, magari tornare dal contadino di fiducia e scegliere prodotti della nostra zona che conosciamo a km 0 sopratutto limitare l'uso dei farmaci che per molti è ancora un abuso. Passiamo ai rimedi naturali che spesso per alcune patologie risolvono il problema al contrario dei farmaci che nella stragrande maggioranza non curano il problema ma riducono il sintomo.

Gabriele M., Teramo Commentatore certificato 02.10.16 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Io credo che i primi a dover interessarci della salute siamo noi stessi. Io credo che bisogna tornare anche a comprare cibi più sani e magari da contadini di fiducia, eliminare il consumo di carne e formaggi,usare i farmaci solo quando è necessario e scegliere i rimedi naturali che a mio avviso poterebbero una riduzione dei consumi almeno del 50% per vivere meglio.

gabriele marcangelo 01.10.16 19:38| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti,
Sono qui per dare una testimonianza su come si può curare il cancro.
contattare email ROLANDSMITHMEDICALGROUP@YAHOO.COM e curare il vostro cancro.
C'è questa citazione popolare che dice che non valore quello che hai finché non lo perdi.
La vita stessa è la più delicata dono che abbiamo e dobbiamo fare meglio per viverla al meglio. vorrei iniziare con l'introduzione di me stesso.
Il mio nome è Maria Iliana Mendez della Spagna Madrid e io sono qui per dare testimonianza e dare speranza a coloro che pensano che la vita è finita quando viene diagnosticato un cancro.
Una volta ero affetto da cancro che è stato confermato dal mio medico di essere in fase 4 (quattro) e mi è stato detto che c'era poco o nulla che potessi fare per cambiare la mia situazione, perché il tumore è già andato in profondità e mi è stato non risponde a trattamento. Ogni speranza era perduta in me e io tutto riusciva a pensare era ansioso di giorno sarei morto.
Questo è stato fino a quando un mio amico mi ha messo in contatto con il dottor Roland Roland Smith Medical Group. Credetemi, non ho mai saputo che la vita mi potrebbe dare una seconda possibilità fino a quando ho contattato questo medico, Roland Smith.
Ho ordinato questo olio di cannabis da Dr. Roland Smith e insieme è ben guidato consulenza ho combattuto questo tipo di tumore e oggi sono tornato sui miei piedi e di nuovo bene e tutto grazie a Dr. Roland Smith Medical Group.
So che ci sono un sacco di persone là fuori che ha il cancro e che avrebbe amato per essere curato proprio come me. Non voglio mantenere questo solo per me stesso, perché la vita è così preziosa e lo lascio, non uno spreco a causa di cancro, perché ora ha una cura tutto grazie a Roland Smith Medical Group.
contattare Roland Smith oggi e ottenere curata di cancro di qualsiasi tipo. sotto è il contatto e-mail e pagina web.
Email: rolandsmithmedicalgroup@yahoo.com
Email: rolandsmithmedicalgroup@yahoo.com

Maria Iliana Mendez 16.06.15 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Non è facile capire quello che accade, farsi un idea di cosa si succede attorno… Ho trovato un articolo molto interessante, vi lascio il link http://www.scoopsquare.com/post/it/2014/11/12/12/4206304-uninvest-spa-il-declino-di-obama-opportunita-di-business-per-aziende-italiane.html

Marta 10.12.14 10:18| 
 |
Rispondi al commento

L'acqua calcarea non favorisce la formazione dei calcoli renali, ma addirittuta costituisce un fattore protettivo!
Per la precisione ciò vale per i calcoli di ossalato di calcio, cioè la massima parte dei calcoli renali. Infatti a pag. 45 delle “Linee guida per una sana alimentazione italiana ” redatte dall’Istituto Nazionale di Ricerca per l'Alimentazione e la Nutrizione, pubblicate dal Ministero per le politiche agricole, forestali ed alimentari nel 2003 e disponibili gratuitamente su internet, si legge:
" Non è vero che il calcio presente nell’acqua favorisca la formazione dei calcoli renali. Le persone predisposte a formare calcoli renali devono bere abbondantemente e ripetutamente nel corso della giornata, senza temere che il calcio contenuto nell’acqua possa favorire la formazione dei calcoli stessi. Anzi è stato dimostrato che anche le acque minerali ricche di calcio possono costituire al riguardo un fattore protettivo".
La funzione protettiva dell'acqua calcarea nei confronti della formazione dei calcoli di ossalato di calcio si spiegherebbe così:
Il calcio fa precipitare nell'intestino, come ossalato di calcio insolubile, gli ossalati solubili di potassio e di ammonio introdotti con gli alimenti. Le particelle insolubili di ossalato di calcio, non potendo essere assorbite dall'intestino, vengono smaltite con le feci senza alcuna possibilità di raggiungere i reni.
Questa importante acquisizione scientifica risale al 2002, anno in cui il New England Journal of Medicine pubblicò la laboriosa quinquennale ricerca sperimentale del Prof. Loris Borghi dell'Università di Parma.
Ercole Leonardi

Ercole Leonardi 27.09.14 11:58| 
 |
Rispondi al commento

La sana alimentazione è la cura di tutti i mali! Quando si può, evitiamo qualsiasi tipo di farmaco Grande beppe, forza M5s!!


Condivido in pieno, una giusta e sana alimentazione e alla base di una vita sana e spesso aiuta il decorso di alcune malattie. Mia moglie soffre da tempo di acufeni, tanto che ne ho fatto un sito per capirne cause e trovare cure, e uno dei metodi migliori per attenuare questo fastidiosissimo disturbo lo si trova proprio nell'alimentazione.
Avanti così e forza M5S!!!

Acufeni Fischio Orecchio 17.09.13 02:55| 
 |
Rispondi al commento

Uno dei migliori post apparsi sul blog. Per me una grande rivelazione. Grazie Leonardo. Grazie Beppe.


Buongiorno, vorrei portare anche io la mia testimonianza su "siamo ciò che mangiamo".Grazie alla scoperta delle intolleranze, io sono riuscita ad eliminare una serie di problemi che mi trascinavo da 23 anni, tra cui nevralgie, dermatiti, alopecia, carenza di fosforo,capogiri,stanchezza cronica.Naturalmente le visite mediche a cui mi sono sottoposta ho smesso di contarle anni fa e la cosa assurda è stata che ho scoperto tutto da sola perchè non c'è stato un medico in grado di dirmi di cosa soffrissi.Mi propinavano solo farmaci e il mio malessere continuava. Quando ho letto il post-it di Leonardo Rubini, mi sono convinta a fare una ricerca seria affidandomi(dopo ricerca su internet) a qualcuno di competente e ho trovato EUROSALUS ( si può dire?). Grazie agli esami del sangue specifici e ai loro numerosi consigli e istruzioni d'uso disponibili sul loro sito e sulle schede che ti consegnano al momento dell'esito, io sono letteralmente rinata.
Naturalmente poi ci ho messo del mio, scoprendo ulteriormente su internet che, se si soffre di intolleranze a lieviti e fermentazioni,basta semplicemente controllare le combinazioni alimentari per avere una digestione "salutare" e non tossica. Consiglio di leggere Shelton(1922-1985)"le combinazioni alimentari".
Lui stesso poneva domande del tipo: perchè nessun medico ci spiega come mangiare in modo sano? perchè non esiste una materia scolastica improntata sull'alimentazione? perchè ci si rifiuta di vedere la realtà?
a voi le risposte......
grazie
cordialità

louiselle abba' 05.12.12 19:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io spero vivamente che si possa far luce sulla terapia Gerson e capire se effettivamente i medicinali della medicina tradizionale siano alla fine cancerogeni e se la vera cura viene dai vegetali.
Se così fosse sarebbe una soluzione a costo zero che sicuramente darebbe molto fastidio alle aziende del farmaco.
Io ho visto il film relativo a Gerson. Vi posto qui il link (è in inglese).
http://www.youtube.com/watch?v=hv4b6IzLTes
Spero davvero che si possa scoprire se questa è una cosa efficace. Ne va della salute di tutti.

Elena Francalanci 03.12.12 10:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che il cibo crei delle reazioni fisiche è sotto gli occhi di tutti, da qui il corollario è che alimentandosi bene e con il giusto equilibrio, alimentazione, movimento e serenità interiore si possa guarire dalle malattie.

Dico di più no ci si ammalerebbe neppure senza veleni introdotti nel corpo.

Monia Ferretti 07.10.12 15:11| 
 |
Rispondi al commento

divieto assoluto di testare i cosmetici
usando gli occhietti di gattini,coniglietti(cuccioli perchè più
sensibili)a cui tagliano le corde vocali per non sentire i miagolii
disperati.DITELO A TUTTE LE DONNE E GLI UOMINI .

antonio elemento 13.07.12 16:11| 
 |
Rispondi al commento

Ciao sono Enzo Termine e anch'io ho avuto quella grave malattia, il problema che vorrei sollevare è il seguente: per trent'anni ho seguito un'alimentazione vegetariana e biologia e biodinamica e assieme a mia moglie,Linda e i nostri due figli, ormai grandi, abbiamo superato ogni problema con la medicina naturale,l'alimentazione e l'amore. Ma un brutto giorno dopo qualche tempo di avversità non economiche ma di pensiero, ho contratto la rettocoòite ulcerosa e guai ...sono morto...sideremia a 2 ecc. ma quando mio figlio Marzio mi ha detto che non voleva trascorrere il resto dei suoi giorni triste, ho detto basta alla malattia e ho lasciato tutte quelle attività, sia di pensiero che di lavoro e ho ottenuto la salute. Ora dopo 7 anni, ne ho 60 circa, cammino con i bastoni sulla spiaggia e dopo 90 minuti il bagno a mare anche d'inverno a -1 fuori acqua...bellissimo soprattutto perché faccio questo con mia moglie. Di lavoro ho continuato a fare e comporre musica, ma l'antroposofia e l'euritmia, mi aiutano in tutto: Io sono, l'Io sono. Allego il video di you tube sulla camminata del nordic walking. Ciao e in gamba comunque a ognuno il proprio percorso.



VECCHIA STORIA, SEMPRE ATTUALE


La Vecchia Storia Italiana, che si ripete da decenni :

- un governo (di dstr o di snstr) vince le elezioni, sulla base di promesse molto promettenti.
- negli anni successivi una minima parte delle promesse viene mantenuta, in termini di decisioni prese.
- gli elettori, un po’ delusi, si dicono : “almeno una cosa la han decisa, speriamo”. Passano i mesi, un giornalista curioso scopre che la decisione presa non è applicabile, perché mancano i regolamenti di applicazione....
- i cittadini non si pongono dubbi sulle capacità dei politici al governo.... Forse perché i politici italiani sono tutti cosi ? Non si pongono dubbi perché in realtà il popolo italiano è cosi : assenza di realismo nella vita sociale, incapacità di scroprire la misera verità e lamentarsene nei media, incapacità di migliorare, capire, far progredire la vita sociale .
Beota e diffusa credulità nelle menzogne dei politici.
- e intanto, mentre i due contenitori esistenti nel parlamento (1) continuano a riempirsi di “decisioni”, nasce un nuovo partito, che ha nuove proposte, ma vecchie facce, accende nuove speranze... Il nuovo partito riceve abbastanza voti per prendere il potere.
- ritorna il vecchio ritornello : il nuovo governo si impantana anch’esso nelle chiacchiere, nei litigi, nei buchi nell’acqua, non attua il suo programma... , salvo qualche decisione, che pero’ non risolve il problema.....
- e gli elettori continuano a sperare, sperare, sperare...Alcuni scrivono “Speranza” sullo specchio che guardano mentre si sbarbano. Purtroppo puo’ succedere che le speranze rimangano tali, visto il pantano melmoso costituito dalle capacità modeste dei nostri politici, e dal grippaggio di parecchie istituzioni come di tanti contesti della vita civile ; istituzioni le quali sono dei contenitori di lottizzati e di funzionari non formati, ma troppo pagati ; incapaci di attuare decisioni politiche mal scritte, mal riflettute, definite in base a tornaconti.
Ulri

Ulrico R., Suresnes (F) Commentatore certificato 05.07.12 16:20| 
 |
Rispondi al commento


I becchini del sistema Italia

Pare, guardando le evoluzioni sociali degli ultimi quattro decenni, che i fattori più rovinosi del Doppio Scenario nazionale siano stati :

la difficoltà estrema dei gestori delle istituzioni (spesso gente non selezionata, non formata) è legata all’inesistenza diffusa di strutture statali efficienti e ben gestite, al potere ricattatorio e confusionale di troppi clans e tornaconti di parte ;

- il pessimo ruolo della Pubblica dIstruzione, la quale per decenni, non ha saputo insegnare ai cittadini :

- i doveri dei cittadini verso la collettività, applicati in maniera reale, continua, efficace ;
- i doveri delle strutture dello stato di applicare la costituzione e le leggi, per offrire a tutti i cittadini i servizi promessi, in modo efficace, organizzato, programmato, equanime. Per poter ottenere che tutti i cittadini siano effettivamente eguali davanti alla legge, senza eccezioni;
- la pratica delle chiarezza degli intenti e gli strumenti necessari ad avere, specie in ambito pubblico, la coincidenza tra dichiarazioni di intenti e realizzazioni effettive;
- l' imperativo della precisone, della coerenza e della responsabilità di ogni singolo cittadino;
- il pensiero organizzato e strutturato, il dialogo diretto (senza sottintesi), necessari nell' era del commercio globale e delle tecniche digitali. Notiamo che le tecniche digitali sono basate su un dualismo chiaro di scelte possibili : “on” o “off”... Ma noi ci siamo chiamati fuori delle pratiche di produzione/commercio/efficienza del Villaggio Globale.

Tutti questi mancati insegnamenti hanno fatto si che loschi figuri abbiano avuto una gran faciltà a diffondere, nel "Paesedelpocochiaro", il doppio linguaggio, la falsità di dichiarazioni irresponsabili, i doppi scenari (anzi la sceneggiata), la demagogia, la incoerenza.

Non é stato insegnato ai cittadini il buon senso, l' educazione, il rigore, la responsabilità del proprio operato. Ed essi hanno scelto male chi votare
Ulrich

Ulrico R., Suresnes (F) Commentatore certificato 05.07.12 16:14| 
 |
Rispondi al commento

LETTERA DALL’EUROPA


UN PAESE AL BIVIO. APRIRA’ GLI OCCHI ?


Se una società occupa un bel territorio, ma non sa gestirlo correttamente;

Se una società non si inventa l’educazione sociale; se non conosce l’organizzazione (mentale e sociale); se non conosce metodi di costruzione del consenso e preferisce le lotte di galli;

Se una società NAZIONALE non è stata costruita, cosa che pur fu invocata dopo l’unificazione più di un secolo fa, con la frase storica “Fatta l’Italia, bisogna fare gli Italiani”;

Se una società non intuisce l’importanza del lavoro di qualità, della gestione corretta, della formazione professionale che, sola, genera i risultati sociali ;

Se una società tollera il lassismo sociale, il lasciaperdere, il non impegno sociale, la non reazione;

Se una società, per incapacità o ignoranza, crea le condizioni per l’impunità del delinquere, ostacolando invece il lavoro serio, piuttosto che selezionare un’élite per le gestioni pubbliche ;

Se una società che abita, geograficamente, in Europa ambisce pero’ al souk ed al sottosviluppo magrebino ;

Se una società, dalla schiena molle, inclinandosi a VIPs che sono nell’ombra, o non reagendo alle loro sopraffazioni, si sottomette praticamente ad essi ;

Se una società, socialmente incapace, lascia diffondere la corruzione, la lottizzazione, se vede sparire il confine tra legalità e illegalità ;

Se una società non sa valutare le evoluzioni sociali né l’opera di quei politici che provengono dalla “Commedia dell’Arte Politica”; se non ha interesse alle correzioni necessarie per avere gestioni corrette, efficienze e risultati sociali ;

Se una società esperta in chiacchiere fatue ed emergenze reali, accetta un’oligarchia plutocratica e la chiama anche democrazia.......

Allora quella società starà certamente in Italia, il ... primo Paese latino europeo.

Ulrich

Ulrico R., Suresnes (F) Commentatore certificato 05.07.12 16:08| 
 |
Rispondi al commento

SCIATTERIA SOCIALE SUICIDA
(definizione)


Sciatteria sociale/istituzionale = motivazione minima e impegno ridotto (nelle istituzioni) + criteri per la selezione degli uomini pubblici “al peggio” + assenza di binari e di paletti, come di certezze (per l’enfasi sul lavoro di terza qualità) + interpretazione ad personam di regole e leggi (anche per informazione inadeguata) + comportamento dei pubblici funzionari orientato sul tornaconto personale (invece che sull’imperativo del proprio dovere per il Paese) + assenza di valori positivi nella società + lassismo diffuso + diffusa incapacità di gestione + assenza di strategie sugli interessi nazionali + tornaconti di clan o privati nella vita parlamentare + lottizzazioni e raccomandazioni diffuse.

Un Paese puo’ suicidarsi con la sola sciatteria... ! ! ! La dimostrazione ne è l’Italia sociale nel primo decennio del secolo ! Si tratta di un suicidio che non richiede coraggio. Basta lasciarsi andare e proseguire cosi !

Ulrich Realist
angrema@wanadoo.fr


I vecchi vizietti

Nitti, premier molti anni fa, fu intervistato. Alla domanda, se si poteva sperare che un giorno il Paese avrebbe avuto solo buongoverno, ecco cosa disse a Luigi Barzini :”Gli Italiani sono stati ubriacati di bugie, per 150 anni”.

De Gasperi, dopo essere stato nel parlamento austriaco, divenne deputato nel parlamento italiano. Nelle prime settimane la moglie gli chiese come andavano le discussioni parlamentari. De Gasperi rispose : “Il parlamento italiano sembra un circo.... !”.

Ulrico R., Suresnes (F) Commentatore certificato 05.07.12 16:04| 
 |
Rispondi al commento

PECORE ANARCHICHE


Gli Italiani, alcuni decenni fa, furono chiamati da Prezzolini « pecore anarchiche». Da quando egli dette tale definizione, la vita sociale ha continuato a peggiorare.

La realtà sociale del Paese è, da alcuni lustri, quella di un coacervo di consorterie, congreghe, clans, cordate, ma anche di bande di malaffare. Questo coacervo di associazioni, che si vuol fingere che sia una società unita (abbiamo da poco festeggiato l’Unità del Paese) si comporta come quel malato grave che ha tanti malesseri ma non si decide mai a chiamare il medico, quasi che sperasse di guarire da solo.

Le forme che prende la società italiana sono svariate, spesso negative e quasi immobili (salvo le frequenti emergenze). L’impressione di un osservatore europeo è quella di un “modello sociale sbagliato, che non sa di essere sbagliato e vuol continuare a lungo ad essere sbagliato, soprattutto per incapacità di costruire nel sociale”.

Ma in qualsiasi società ci dovrebbe essere una testa pensante che dica : “Se questo è sbagliato o inefficiente, bisogna cambiare il modello !”. Ora questa volontà positiva, che era necessaria negli ultimi 25 anni, non si è mai vista ! C’è di peggio : ad un osservatore europeo attento è apparsa la disparizione, in molti settori della società, dei bastoni e delle carote, di quel poco di buon senso che un popolo confuso aveva una volta, in assenza di vera coscienza sociale, di valori positivi, di senso dello stato, di ambizioni per una vita di qualità e per un futuro ben disegnato. Tutto questo non c'è ! Ed infatti il sistema Italia è pronto per l'America Latina .... : siamo il primo Paese latino-europeo ! Il non aver voluto reagire all'andazzo negativo ha reso il Paese inefficiente, corrotto, buono per … il Terzo Mondo.....

Questa massa amorfa che è il popolo italiano sembra essere – con la Grecia – il ventre molle dell’Europa. Mentre 50 anni fa le “Due Sicilie” erano il ventre molle dell’Italia, ora Italia sta divenendo le “3 Sicile d'Europa"/

Ulrich Realist 05.07.12 15:59| 
 |
Rispondi al commento

mi piacerebbe sapere il vostro parere,in merito al trattato Mes. grazie

danilobigiarini 05.07.12 14:15| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe x cambiare tutto ci vuole una maggioranza assoluta, ridurre il numero di parlamentari ne bastano 300 divisi 150-150 stipendio di 5000 euro al mese senza privilegi abolire pensiono d'oro aumento degli stipendi ai lavoratori dipendenti aumento delle pensioni non dare contributi a scuole private muniversità aperta e abolire la triennale , lotta all'evasione fiscale patrimoniale, riforma della scuoa abolire gli esami di stato non servono iragazzi dovranno essere giudicati da quello che hanno fatto nei 5 anni, insomma una rivoluzione in tuutti i sensi solo così potremmo fare dell'italia una potenza del lavoro e se si può uscire dall'euro.
grazie x la dipsonibilità siate seri e sarò uno di voi non mi deludete
giuseppe la manna

giuseppe la manna 05.07.12 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, trovandomi all'estero non sempre riesco ad interpretare in modo corretto le realtà nostrane. Mi è sembrato di sentire che i soldi inviati per i terremotati sono stati dati alle banche e queste le presteranno ai terremotati ad un tasso di 2,5%. Ma ho capito bene io sono sicuro di no ma non mi sorprenderebbe. Altra informazione la legge imporrebbe ai terremotati di ricostruire nello stesso modo i locali distrutti dal terremoto. Quindi se ho capito bene dovrei ricostruire cosi la prossima volta sono sicuro che crolla nuovamente tutto. Queste sono assolute certezze come direbbe un politico italiano o un giornalista. Questa deve essere nuovamente una eccellenza italiana. Da anni sento questa parola peccato che non la vedo applicata.

Giorgio del Forte, Bruxelles Commentatore certificato 04.07.12 16:06| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, oggi mi trovo al rifugio Vittorio Veneto localita' Pizzoc Cansiglio. Da anni il comune di Fregona discute sull'opportunita' o meno di installare un piccolo parco eolico sulla vetta di questo monte. Tra i contrari c'e' chi dice che deturpano l'ambiente, che gli uccelli migratori si schiantano sulle pale, che sono rumorosi, fattosta' che il rifugio in oggetto, ancora in via di ristrutturazione, ha come fonte di energia un generatore a gasolio rumoroso e inquinante, ma sembra che nessuno si lamenti. Non ho parole.

sonego andrea 04.07.12 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Il latte vaccino e suoi derivati sono un veleno per tutti dopo i tre anni e non per il lattosio ma per il tipo di proteine che contiene.
Attenzione alle diete con troppe proteine animali e vegetali, in presenza di cellule malate possono contribuire alla loro moltiplicazione.
Caro Beppe perchè non chiedi a qualche medico serio (Berrino, Nacci, ...) di intervenire nel tuo blog? Parlare e diffondere la corretta alimentazione potrebbe cambiare il mondo più del polemizzare su questioni politiche.

Valentina B., Villafranca di Verona Commentatore certificato 04.07.12 15:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' grave che un sito importante come questo e che lo diventa sempre piu' accolga queste tesi squinternate e pericolosissime. guarire solo con l'alimentazione e' una fregnaccia di proporzioni ciclopiche e ci sarebbe solo da ridere se non si pensasse all'aspetto devastante che puo' avere una bufala simile su persone che magari pensassero di sospendere i farmaci per seguire queste idee strampalate.

antonio l. Commentatore certificato 04.07.12 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Ho un'amica carissima che soffre da anni di colite ulcerosa. Ho una cognata affetta da morbo di Crohn.
Ho appreso in lunghi anni, che queste malòattie hanno periodi fi remissione anche molto lunghi. La dieta è certamente importante, ma non si può affermare con legggerezza che i farmaci non servono, perchè i rischi sono gravissimi. Le persone che conosco conducono una vita normale grazie alle cure di medici esperti e coscienziosi, che oltretutto le seguono anche psicologicamente.
Mia cognata che non faceva cure per il morbo di Crohn, si è ritrovata con l'intestino perforato e salvata in extremis da un intervento chirurgico.
Poi bisigna distinguere tra colite ulcerosa e morbo di Crhon e colon irritabile.
Queste notizie, divukgate in questo modo, rischiano di produrre molti danni. Lrei prima di canbtare vittoria aspetti almeno cinque anni.
Nonnamarcella

Marcella ., Varese Commentatore certificato 04.07.12 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Una dieta vegan-crudista riporta l'uomo al suo stadio naturale. Ogni animale su madre terra è nato con un suo cibo elettivo.
Secondo voi noi siamo nati per cibi industriali e carni?
Quindi l'uomo senza l'industrializzazione si sarebbe estinto? Basta fare 2+2. L'uomo è un animale fruttivero e tutto ciò che mangia di diverso a breve ma soprattutto a lungo termine non può che logorarlo. Persino dal diabete di tipo 1 si può guarire con questa alimentazione.
Test clinici, verità scientifiche? Quanto siamo ingenui. Ma nel 2012 credete ancora che l'obiettivo sia la vostra salute? E' così difficile da capire che un uomo ammalato specie se cronico è una fabbrica di soldi per l'industria farmaceutica. La ricerca è imbrigliata dall'industria farmaceutica e quindi non farà mai o non darà mai il giusto risalto a studi epidemiologici sulla cura di malattie con la semplice alimentazione di madre terra. Ma aziende che fanno miliardi di euro sui test della glicemia, insulina e tutto il resto, lascerebbero che un ricerca dimostri la guarigione da diabete tramite semplice dieta e perdere un capitale enorme e perpetuo??? Di sicuro le bugie della medicina e della scienza sono sotto gli occhi di tutti. Conosco vegani e un crudista in famiglia che secondo le attuali fandonie mediche, dovrebbero essere già morti e invece, guarda un pò, stanno meglio del 99% della popolazione. Informiamoci e condividiamo. Guardate questo per esempio: www.youtube.com/watch?v=0km6WLm-cpg

Marco Loprieno 03.07.12 09:16| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il problema è moltzo peggio; sono un medico, sono stato anche docente di medicina generale, adesso sono in svizzera, mi occupo di medicina quaqntica e di ozono terapia oltre ad essere specialista in reumatologia; una cosa semplice.... l'atomo eccicato, una volta cessata l'eccitazione ritorna nella posizuione iniziale di riposo... NON ü vero perchè nell'universo non esistono sistemi chiusi, ovvero l'atomo ritrova una posizione di riposo diversa... cosaa vuol dire? Un paziente malato a cui somministro farmaci, se non cesso la somministrazione, qualora trovasse nuovamente la sua condizione di equilibrio, la troverebbe condizionata dai farmaci diventando un paziente magari senzaq sintomi ma cronuicamente legato al farmaco per cui nessun farmaco potrà mai guarire nessuna malattia a meno che non si divida il problema, malattia acuta rischjio di vita, il farmaco elimina la causa, polmonite batterica, e poi l'organismo recupera , ma se siamo di fronte ad una malattuia cronica, questa deriva dall'ambiente, dall'alimentazione, dallo stile di vita, dall'aria, dalle onde elettromagnetiche per cui con i farmaci curo un paziente che sta male, ma il problema non è nei suoi meccanismi ma nel sistema in cui vive e se io do i farmaci a lui, come posso guarirlo? Posso magari alleviare i sintomi, ma altero ulteriormente i suoi meccanismi che non sono malfunzionanti, mentre invece dovrei curare l'ambiente, verificare i cibi. l'aria e soprattutto verificare i campi magnetici prodotti da una tecnologia esasperata che non conosce per nulla come funziona l'organismo umano e soprattutto non conosce la natura. Tutta la scienza si basa su convenzioni, a partire dai numeri e usa la statistica per arrivare a conclusioni. Le leggi di natura non si basano su statistiche ed è ora che l'uomo cerchi di capirle invece di volerle regolare copn la sua presunzione.
L'uomo un foruncolo sul culo del mondo... il mondo inizia ad avvertire il prurito......

tiziano gastaldi 03.07.12 08:22| 
 |
Rispondi al commento

Allora reggetevi forte... a me è capitata la stessa cosa !

Io sono stato malato da neonato di Megacolon Tossico (una decenerazione della colite ulcerosa) sparita dopo lo svezzamento (ossia con la fine del latte "TORRIMPIETRA" in pratica all'epoca nn c'era quello in polvere attuale...).

Questo a parte il fatto INTERESSANTE per l'articolo è che recentemente ho avuto un riacutizzarsi della colite ulcerosa, che è SPARITA in una settimana semplicemente levando di mezzo... IL LATTE !!!! per una settimana...

Lo svezzamento, sono convinto, è causa di moltissime sindromi auto-immuni e penso sia stato già provato !

Silvano M. Commentatore certificato 03.07.12 01:48| 
 |
Rispondi al commento

Sicuramente con una alimentazione corretta unita ad adeguato esercizio fisico si possono risolvere molti malanni, limitarne i danni di malattie e rinforzare il fisico.
Sicuramente la frase che l'alimentazione non centra nulla è una grossa minchiata in tutte le situazioni.
Ma non credo che le malattie gravi si possono curare con semplice "verdura". Sicuramente certi alimenti possono aiutare a limitare i farmaci, sicuramente non si possono fare diete e assumere erbe al posto di farmaci senza la supervisione di un medici.
Molta gente è morta perchè ha sostituito i farmaci con diete fai da te o intrugli miracolosi e quindi bisogna stare attenti a giocare con la propria salute senza rivolgersi a esperti

Matteo Pietri Commentatore certificato 02.07.12 21:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un chilo di pesche tre e settantacinque, settemila lire, a luglio, adesso. che paese di m... oramai anche la frutta è diventata uno status symbol da esibire, non è piú un alimento. dove cazzo sei monti? popolo d'analfabeti ladri.

sardanapalo 02.07.12 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Salve
per avere maggiori informazioni sulla tipologia alimentare? grazie e buona salute
lux

luigi vigoni 02.07.12 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Lega nord.

Maroni: "Segretario senza tutele e commissari"
Bossi: "Vedrò se mi imbrogliate". Poi piange.

Maroni tu dovrai piangere per tutti i calci nelle palle che dovrai prenderti assieme all'accozzaglia di deficienti che ti segue.
Razza di DEMENTE dove eri quando uscivano le indiscrezioni sul tuo capo tu che sei di fatto peggio di lui almeno 10 volte.

Zaia, tosi, cota, salvini, reguzzoni, il maiale della legge porcata, maroni, speroni, coglioni andate a fanculo.

Allo zero per cento dovete arrivare altro che il 10.

http://www.repubblica.it/politica/2012/07/01/news/congresso_federale_lega_ultimo_atto_co

Pietro T. Commentatore certificato 02.07.12 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Credo che il corpo di ognuno di noi sia un equilibrio unico; alcuni reagiscono positivamente ad alcuni stimoli, altri meno a parità di quadri clinici... Ma nelle occasioni in cui ho avuto a che fare con i medici e con malattie croniche ho riscontrato la loro poca propensione a sperimentare anche rimedi "semplici" e "naturali" che in molti casi effettivamente risultano quantomeno della stessa efficacia della medicina tradizionale...forse per pigrizia, o forse per non incorrere in problemi, critiche etc..
Io ho sofferto per anni di coliche addominali di origine nervosa...ed il massimo che hanno saputo fare è stato prescrivermi antidolorifici e psicofarmaci...Il problema l'ho risolto con una cura di tisane al tiglio e passiflora, fermenti lattici e soprattutto imparando ad ascoltare il mio corpo grazie ad una brava biologa/erborista...
La cosa intelligente da fare secondo me è informarsi, alimentarsi correttamente e integrare la medicina tradizionale con rimedi naturali in maniera graduale e non traumatica..

Mariateresa Russo Commentatore certificato 02.07.12 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E sì che il tuo calvario lo hai vissuto giorno dopo giorno. Ma non ti sei accorto che proprio i medici e le strutture ufficiali hanno interessi troppo forti per dar retta a terapie che non prevedano farmaci?
Qua non si tratta di lobby, ma di criminalità organizzata.
Hai mai sentito parlare di comparaggio?
Perciò, ben venga la diffusione in rete di simili notizie, ma non facciamoci illusioni circa l'ufficializzazione di un protocollo sanitario che adotti la metodica che tu hai sperimentato e con successo.
Per fortuna che esistono anche medici non coinvolti che per davvero vorrebbero la guarigione dei propri pazienti. Confidiamo in loro.

Roby S., Sassari Commentatore certificato 02.07.12 10:00| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

avete mai provato a mettere la benzina in un motore diesel...?
meditate... :-)

monica mazzetti 02.07.12 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Risposta a William G., Alassio , medico che ha postato un link davvero utile anzi direi indispensabile. Grazie ! Sono praticamente vegetariana per necessità dato che il mio corpo reagisce male a carne e farine raffinate. Una bella fortuna la mia ;-)
Spero che un giorno, in virtù del giuramento che fate, decidiate "voi medici per passione" di unirvi tutti insieme e lottare contro gli interessi economici delle case farmaceutiche, delle lobby di allevatori e dei magnati petrolieri ! Lo spero davvero. Vorrei scrivere e dire tante cose ma .. mi limiterò a riproporre il tuo video per quanti non avessero avuto la possibilità di vederlo:
http://www.youtube.com/watch?v=2AjdB7xxeno

GRAZIE William.

Ecco un'altra guerra da combattere per il M5S !
Io sarò in prima linea e tutti insieme saremo una forza!

Monica C. 02.07.12 01:46| 
 |
Rispondi al commento

@Pietro T.

sopratutto perché ha perso quel testa di minchia di balotelli e non lo dico perché è nero in quanto sarebbe una minchia anche se bianco.


Mi fa imbetialire quando costruiscono questi falsi miti perché tutti quelli che conoscon bene come funziona il calcio sanno benissimo che a fare i goal si potrebbe mettere tranquillamente qualche semisconosciuto con una buona preparazione senza cambiare più di tanto l'efficienza della squadra.

I fuori classe sono altra cosa e infatti quando lo fecero con Baggio di lasciarlo fuori perché c'era qualcun'altro che doveva pubbicizzare a'automobilina del cazzo made in italy ..........

Balotelli è sopravvalutato perché serve come "buffone" da parlarne bene o male purché se ne parli....... solo che quando trovi quelli veramente bravi il trucchetto non funziona.

tarokkare a chi conviene? 02.07.12 01:30| 
 |
Rispondi al commento

Alee oh oh alee oh oh, alee oh oh alee oh oh.
Alee oh oh alee oh oh, alee oh oh alee oh oh.
Alee oh oh alee oh oh, alee oh oh alee oh oh.
Alee oh oh alee oh oh, alee oh oh alee oh oh.
Alee oh oh alee oh oh, alee oh oh alee oh oh.
Alee oh oh alee oh oh, alee oh oh alee oh oh.
Alee oh oh alee oh oh, alee oh oh alee oh oh.
Alee oh oh alee oh oh, alee oh oh alee oh oh.

e ora tutti a far visita a napolitano detto "l'immenso" come è stato segnalato dal grande buffon (uno che la scuola media superiore non ha nemmeno avuto bisogno di farla se l'è comprata direttamente) grazie italia per la soddisfazione che mi hai dato questa sera.
Mi hai reso la strada libera dal traffico (autostrada A4 detta anche autostrada dei ladri), così già sapendo prima della partita il risultato finale, mi sono messo in macchina ed è stato un piacere guidare tra un gol e l'altro.

Mi raccomando cari super giocatori della nazionale italiana domani quando andate da napolitano mettere giacca e cravatta, e vi chiedo la cortesia di salutarmelo, un capo dello stato mafioso e massone come il nostro non si è mai visto negli ultimi 50 anni nel mondo !

Pietro T. Commentatore certificato 01.07.12 22:58| 
 |
Rispondi al commento

questo signore promuove una dieta che la scienza e la logica condannano come pericolosa, affermando che legumi e cereali integrali sono una "bomba incendiaria". State attenti, LE TESTIMONIANZE SINGOLE o di poche persone valgono poco o niente. Cio' che conta sono i risultati di test clinici e studi epidemiologici su grandi fette della popolazione.
Vi e' un numero immenso di studi che dimostrano univocamente come cereali integrali e legumi siano protettivi nei confronti di tante malattie, e salutari per gli esseri umani. Le affermazioni di Rubini dunque sono inventate, e la dieta a cui si ispira, la paleodieta, assolutamente pericolosa come tutte le diete low-carb.

Quando leggete su un blog o un sito come quello di Rubini "sia io, che mio padre, che alcuni miei amici, per non parlare delle decine di frequentatori di questo blog che hanno cominciato lo stesso percorso....", fate attenzione! Queste testimonianze non provano nulla.

Ma la buona notizia e' che l'alimentazione e' davvero una cura a molte malattie. L'unica dieta la cui efficacia terapeutica e' dimostrata su una marea di malattie, comprese coliti, morbo di chron e simili, e' una dieta quanto piu' possibile vegetale: verdure di ogni tipo, soprattutto a foglia verde; cereali integrali e legumi; frutta fresca e secca. I cibi animali si dovrebbero eliminare o limitare a rare occasioni.

BEPPE GRILLO quando dai spazio a queste cose mi fai cadere le braccia...che disastri che combini, disinformazione di massa e pericolosa.


ci sono venditori di piante di aloe su ebay perciò non è difficile procurarsela freschissima.

Si può tenere anche sul terrazzo.


Informatevi bene su come si prepara perché pare che anche l'ALOE può dare disturbi se male preparata oppure perdere le proprietà.


Un metodo PREVENTIVO fai da te è quello di comprare acido ascorbico e bicarbonato di postassio per uso alimentare-enologico (costa molto meno che in farmacia) e farsi da soli l'ascorbato di potassio.

occorre una bilancina di precisione.


di solito usa mescolare in mezzo litro di acqua


1 cucchiaino da te di fruttosio

1 limone o agrume qualsiasi speremuto

mezzo grammo di bicarbonato di potassio

mezzo grammo di acido ascorbico


A quanto ho capito il bicarbonato di potassi in quantità superiori ad 1 grammo al giorno non fa bene perciò bisogna andarci cauti mentre l'acido ascorbico è ben tollerato anche per dosi superiori al grammo ma è bene non esagerare perché a lungo andare l'eccesso può provacare calcoli renali.


c'è chi agiungnge anche

mezzo grammo di bicarbonato di sodio e porta la dose di acido ascorbico a 1 grammo.

Ovviamnte chiedete al vostro medico di fiducia perché non mi prendo alcuna responsabilità di quel che vi riporto.

bruno bassi 01.07.12 21:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dovreste provare a leggere (ed imparare) il libro "Il medico di te stesso" del leggendario MURAMOTO.Provare per credere!!

silvio guazzotti 01.07.12 21:04| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di questo argomento ho trovato molto ben fatta anche questa applicazione per iPhone:

http://itunes.apple.com/it/app/dieta-e-salute/id436605380?mt=8

Gli alimenti possono essere veri e propri farmaci.

Gianni Balzarini 01.07.12 19:39| 
 |
Rispondi al commento

Premetto che sono un sostenitore della medicina alternativa, e con questa convinzione , quando, purtroppo, ne ho avuto bisogno ne ho seguito i dettami curando l'alimentazione , assumendo medicine naturali eccetera. Purtroppo dopo anni di questo travaglio ho dovuto cedere alla medicina tradizionale la quale, per ora, mi ha rimesso in sella. La mia sembra una contradizione ma non lo è. La medicina alternativa è ottima e se seguita con attenzione ha un sicuro effetto di prevenzione. Se però, come nel mio caso, si cade preda di qualche malattia importante quando l'intervento deve essere immediato e non diluito nel tempo, la medicina alternativa deve fare un passo indietro .Si può evitare questa situazione se si continuasse per tutta la vita vivere come la medicina alternativa suggerisce, buona ma soprattutto sana alimentazione, non avere problemi e se ci sono avere la capacità di rimuoverli, essere costantemente sereno e in pace con tutti, ecc. Per me è stato impossibile seguire questo tipo di vita ed il risultato è stato una grave malattia. In poche parole la medicina alternativa è senz'altro consigliata per chi sta bene e vuol continuare a star bene, o per quelle malattie che il decorso è lungo anzi lunghissimo, se invece sono malattie malattie aggressive si deve per forza rivolgersi alla medicina tradizionale con tutte le sue controindicazioni

attilio rossi, Legnano Commentatore certificato 01.07.12 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Un anno fa ho fatto cambiare alimentazione, da "normale" (verdure, pesce, poca carne, formaggi, pasta/pane) a quasi vegana (90% cibi vegetali cioe' legumi, cereali integrali, verdure, frutta, frutta secca, 10% pesce) con l'abolizione quasi totale di carne/formaggi/uova, ad una persona che soffriva di MORBO DI CROHN da 15 anni. A rischio di operazione a causa dell'infiammazione.
RISULTATO: in pochi mesi la malattia e' andata in remissione, l'intestino si e' normalizzato, e dagli esami non si rileva alcun segno di malattia. I dolori sono spariti. Continua la cura medica alla minima dose, perche' il gastroenterologo non vuole rischiare.
Il medico e' vegetariano anche lui, gastroenterologo di fama mondiale, ma ai suoi pazienti consiglia una dieta attenta, ma non vegana, probabilmente per avere meno problemi a spiegare come fare.

Seguite una dieta al 90% vegana (verdure con varieta', legumi, cereali integrali, frutta secca), qualsiasi malattia o disturbo voi abbiate, e quasi sicuramente lo risolverete. Parola di migliaia di studi scientifici.


Da domani nuova vita!

Davide Cordella Commentatore certificato 01.07.12 18:59| 
 |
Rispondi al commento

Ciao, mi chiamo Elisa, vi volevo segnalare che, guardando un documentario che parlava dei tumori, ho scoperto la terapia Gerson, un metodo naturale per la cura dei tumori.
non ho ancora approfondito molto, ma il fatto che le aziende farmaceutiche l'abbiano boicottata, essendo tale terapia basata su una sana alimentazione e basta, mi ha fatto pensare che possa essere utile.

buona domenica a tutti

Elisa

Elisa Gervasi 01.07.12 17:46| 
 |
Rispondi al commento

1 di 2

Il sistema sanitario attuale vi può uccidere!

E ci guadagna anche... Vogliamo una medicina a misura di essere umano! Bisogna riflettere! La vera medicina dovrebbe essere quella preventiva!Ne avete mai vista in giro? Se ne parla da qualche parte? Conoscete qualche medico degno di questo nome che la eserciti? Un vero medico a mio modesto parere, dovrebbe avere la funzione principale di evitarci le malattie, non quella di agire sui sintomi... Consigliarci uno stile di vita adeguato, una corretta alimentazione, un’ appropriata igiene mentale... Ancora prima di prescriverci costosi esami e controlli di ogni genere... Sarebbe scientifico tutto questo? Sarebbe auspicabile e intelligente? Purtroppo questa “vera medicina” non produce così tanti guadagni! Non riempie così facilmente le tasche di industriali, commercianti e faccendieri senza scrupoli, che vivono spesso nelle strutture mediche.

Lux Luci 01.07.12 17:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2 di 2

Non si venderebbero più quintali di medicinali (che per lo più sono molecole tossiche, veleni, per l’organismo umano), non servirebbero più tante apparecchiature dai costi stratosferici. Non sarebbero più necessari inutili e invalidanti interventi chirurgici, ecc. Si eviterebbe di essere perfino ricoverati in strutture ospedaliere che perlopiù sono deprimenti luoghi di malattia, e non di salute, dove i malati spesso sono anche trattati con fastidio, quando non maltrattati, sia dal personale medico che da quello paramedico. Vorrei dover pagare un medico solo fino a quando mi mantiene in salute! E non doverlo pagare per “curami” una malattia! Tenete conto del fatto che le “medicine”,spesso dannose, funzionano per effetto placebo. Inoltre molte guarigioni si verificano grazie ai meccanismi innati di autoriparazione e auto guarigione del corpo umano. I medici dovrebbero anche consigliarci e lottare in prima persona per un ambiente sano, non inquinato . Poi che molte patologie si sviluppano a causa di tossine presenti nell’ambiente dove viviamo. Insomma ci vorrebbe troppo buon senso e amore per le altre persone, per fare tutto questo, e fondare finalmente una medicina per l’uomo e non per il conto in banca di pochi delinquenti legalizzati... Davvero certe persone hanno interesse a sconfiggere le malattie?

Lux Luci 01.07.12 17:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'atteggiamento della scienza e della medicina corrente sulla alimentazione è quello di negare dei nessi che i realtà esistono e sono evidenti. Il nutrizionismo convenzionale non considera la qualità del cibo, le associazioni alimentari, la soggettività di una dieta. Le conseguenze sono disastrose, non solo perché avvallano la produzione e la commercializzazione di cibi con un basso livello nutrizionale, ma perché TOLGONO POTENZIALITA' TERAPEUTICHE a coloro che potrebbero curare e migliorare il loro stato di salute attraverso una dieta più sana. Esistono dei modelli fuorvianti sulla qualità dietetiche che vengono proposti a piene mani dalla stampa e dagli addetti ai lavori, e quando una persona guarisce di un morbo di Crohn o da una rettocolite ulcerosa, ma è così per un sacco di patologie immunitarie, da parte di gran parte del mondo medico viene negata la relazione terapeutica.
il mondo scientifico si comporta come selezionatore delle terapie e degli stili di vita che sono efficaci e utili alla salute , ma ahimè è un mondo inquinato dai soliti interessi (vendere e non curare) e da una certa riottosità e rigidità ideologica. Il risultato è questo che appare sul blog di Beppe Grillo una segnalazione clamorosa che dovrebbe essere di pertinenza medica. Questo conferma un'altra realtà: anche la salute dobbiamo conquistarla da soli e non delegarla solo ai medici che sono poco adatti e interessati a tutelarci.
Ho letto il programma di Beppe sulla salute e anche lì c'è molto da fare per modificare la mentalità convenzionale e dare informazioni adeguate ai cittadini.
Sergio Segantini

Sergio Segantini, Firenze Commentatore certificato 01.07.12 16:55| 
 |
Rispondi al commento

RIMOZIONE POST

Mi dispiace che il mio post sia stato rimosso. Non capisco il motivo. Ritengo che la mia critica nei confronti dei gestori del blog sia stata fatta in modo civile.

THX 1138

Roberto Duvallo 01.07.12 16:31| 
 |
Rispondi al commento

Sono pienamente d'accordo, io ho guarito la psoriasi solo cambiando l'alimentazione. A chi è scettico, consiglio di leggere "THE CHINA STUDY" del dr Colin Campbell, medico di Bill Clinton. Ogni malattia dipende esclusivamente da ciò che mangiamo, ma la medicina ufficiale non lo ammetterà mai, altrimenti è la fine sua e delle aziende farmaceutiche.

Silvana Borgini 01.07.12 16:04| 
 |
Rispondi al commento

@il Grigio
Solo per rimandare al mittente gli insulti, e dirti che non sei solo acuto e stimolante, sei anche maleducato.
Chiedimi scusa, che io t’ho parlato con educazione.
Ai capito?
Voglio vedere se sei capace d’un gesto di civiltà.

Acido Muriatico, Zaira Commentatore certificato 01.07.12 15:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che le case farmaceutiche vogliano il profitto è scoprire l'acqua calda.io dubito molto che Leonardo sia venuto a conoscenza dell'importanza della dieta solo dopo 12 ANNI, ed essendo un infermiere dubito fortemente che NESSUN MEDICO IN 12 ANNI GLI ABBIA MAI PARLATO DELL'IMPORTANZA DELLA DIETA in salute e soprattutto in malattia intestinale (anche qui si scopre l'acqua calda).CARO LEONARDO, INVECE DI OFFRIRE SIBILLINAMENTE ILLUSIONI AD ALTRI MALATI CRONICI (la cui storia della malattia potrebbe essere molto diversa dalla tua) E DI CERCARE FONDI X IPOTETICHE STRUTTURE, PERCHE NON CI DICI IN COSA CONSISTE LA TUA DIETA MIRACOLOSA???VUOI CHE SI COMPRI IL TUO LIBRO,NO?

Francesco Corallo Commentatore certificato 01.07.12 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Salve, sono un medico, che ha usato l'email di un suo amico! Perchè non mi paleso? E' ovvio, per motivi etico-professionali! il Sig che ci ha raccontato la sua travagliata storia, ha avuto la "sfiga", e non lo dico per vantarmi, di non essere capitato presso il mio ospedale! Quale è? Ancora non posso rivelarlo per i suddetti motivi! Comunque vi posso dire.
Esistono degli esami specifici che individuano "ad personam", la giusta dieta, e non certo esami "modello Maga Magò", famoso fumetto degli anni 80, ma esami su DNA, non costosi per il paziente perchè prescrivibili dal SSN e meno costosi per una Sanità del FAI DA TE! Lasciate questo ai bricolage o a IKEA! Rivolgetevi a specialisti all'avanguardia! Esistono, esistiamo!
Attenzione la salute è un bene troppo prezioso per essere semplificata e/o commercializzata, anche da noi "addetti ai laVORI" Mi dispiace di non potermi palesare, ma la deontologia me lo impedisce! Comunque fatevi un giro tra i vari siti e,,,,buona Fortuna!

gaeno mosca, roma Commentatore certificato 01.07.12 15:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

esiste da anni un certo dott. Mozzi Pietro dalla cascina mogliazze,che queste "diete" le va predicando x tutto il nord italia. la tua non è una novità,neppure x la scarsa o nulla approvazione della medicina corrente.comunque sono daccordissimo con tè,e continua a sostenere queste semplici cure.

Sever Reves () Commentatore certificato 01.07.12 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Non ho compreso il motivo dell'epurazione del mio commento di ieri. Sarebbe simpatico se la proprietà del blog lo spiegasse agli ignoranti come il sottoscritto.

CARLO C., ROBBIATE Commentatore certificato 01.07.12 14:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da Dietista non considero quello che hai scritto una FOLLIA,anzi,e grazie perchè non conoscevo questa malattia!!
buona vita a tutti/e

mavi pitty, genova Commentatore certificato 01.07.12 14:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non fatevi prendere dalla '' gola ''se volete stare veramente bene rivolgetevi alla macrobiotica. l'Italia e piena di negozi macrobiotici. ( e anche la gente che e' guarita grazie alla macrobiotica )

mario p., gravina in puglia Commentatore certificato 01.07.12 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Buongirno a tutti,
volevo anche io confermare ciò che dice Leonardo Rubini nel video, ovvero che l'alimentazione è la cosa fondamentale ed è un modo molto efficace per combattere le malattie.

Io posso portare la mia esperienza personale che ritengo molto utile a riguardo.
Ho sofferto di dermatite seborroica in forma anche molto grave per 18 anni circa.
2 anni fa ho cambiato alimentazione ed ho risolto definitivamente( almeno fino al momento :-) ) il problema.
E' inutile dire che essendo questa patologia una malattia cronica gli interessi in gioco sono molto alti :-)
Per chi fosse interessato può leggere il dettaglio della mia esperianza a riguardo al link postato.

Grazie
Matteo
P.S.: Siamo ciò che mangiamo

Matteo Del Bianco 01.07.12 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Lina Gelmini/Giovannino,ha rotto le pelotas...ma chi te lo dice che tutti i disoccupati e i cassaintegrati festeggerennao per stasera.
C'hanno altri problemi,che tu non hai evidentemente stando qui a postare bischerate.
Stai attento a non sbilanciarti troppo perchè sembra che la Lega torni a fare da stampella al nanazzo!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 01.07.12 13:54| 
 |
Rispondi al commento

vorrei dire a quei matti che stasera vanno in piazza a vedere la partita di lasciare a casa le pistole.

molti di voi siete disoccupati o precari : ma che volete festeggiare ?

ma, nella vostra situazione andate ad applaudire dei nessuno , miliardari , che stasera imcamereranno il solito miliardo in piu' ?

Lina Ielmini Commentatore certificato 01.07.12 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Incredibile....

I primi dieci minuti del TG1 delle 13:30

dedicati alla finale di stasera..

In Italia non esiste più niente..

Come il pifferaio magico..

L'hanno rincojoniti tuti quanti..

Pierino Davanzali, Roma Commentatore certificato 01.07.12 13:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

penso...solo a quanti coglioni votano PD con la sensazione di votare una alternativa , un qualcosa di sorpassato di sinistra....

quando votano i poteri forti .

oggi con la rete , l'informazione accessibile a tutti solo i parassiti , i mantenuti del sistema posso orientarsi sul PD , o quelli che grazie alla finta sinistra hanno coronato il sogno di una vita : essere ricca borghesia.

E sono tantissimi.

Tinazzi

Ps

Lusi ? forse non c'è interesse nella magistratura a farlo parlare.

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.07.12 13:36| 
 |
Rispondi al commento


penso...solo a quanti coglioni votano PD con la sensazione di votare una alternativa , un qualcosa di sorpassato di sinistra....

quando votano i poteri forti .

oggi con la rete , l'informazione accessibile a tutti solo i parassiti , i mantenuti del sistema posso orientarsi sul PD , o quelli che grazie alla finta sinistra hanno coronato il sogno di una vita : essere ricca borghesia.

E sono tantissimi.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.07.12 13:34| 
 |
Rispondi al commento

il sciur coppola, uno dei sudisti che vivono a bafo nella corte dei conti, ha detto che il sud ha bisogno di risorse altrimenti finisce male

capito nordisti!!! dovete lavorare di piu' altrimenti il sud si incazza e si ribella


ps: adesso si usano le parole “solidarietà nazionale“ per non dire furto di ingenti risorse dalle regioni produttive per finanziare gli sprechi delle regioni non produttive”

Lina Ielmini Commentatore certificato 01.07.12 13:16| 
 |
Rispondi al commento

IL GRIGIO RISPONDE (3/3)


> Siccome io non sono bacchettone come te, e sono
> in buona fede, penso che tu volessi esprimere altro e nella
> foga t’è venuto fuori quello.

Questa te la potevi pure risparmiare.
Anzi: mavaffanculo!

> Siamo (perché io sono
> iscritto al movimento e gli voglio bene), Grigio, un
> movimento giovane che deve crescere, non solo numericamente
> e tu lo sai,

QUESTO è proprio il punto più delicato.

Il RISCHIO PIU' GROSSO è che appena c'è un po' di consenso
tutti quelli che SONO GIA' NEL MOVIMENTO vogliono trasformarlo
in UN PARTITO POLITICO.

E' troppo ovvio. A questo serve il massimo di due incarichi
poi lasciare il posto agli altri. Altrimenti si creano i politburo.


> e, secondo me, non possiamo pretendere che
> Rossi (nome a caso), persona perbene e affermato
> professionista, vada a “fare i banchetti” per strada.

Iscriviti al PD.

Cazzo dici ?

> Per
> quello ci siamo noi.

Ma che cazzo dici ?

Invece è proprio QUESTA la SPERANZA di questi movimenti.
Che cazzo è "persona perbene" ?
Uno STIMATO PROFESSIONISTA ??? Ma sei scemo ?
Il parlamento adesso è mezzo pieno di AVVOCATONI, sono per bene ?

> Grigio, molti di quelli che oggi rimarrebbero esclusi dalla
> possibilità di votare in Rete sono pigri che pensano che noi
> si viva un’ucronia e loro una storia reale. Ma tra loro vi è
> chi, per tanti motivi, culturali, sociali, ecc., la Rete non
> se la potrà mai permettere.

Peggio per loro. Il mondo avanza, mica li aspetta.
E' come se uno cercasse ancora - per motivi culturali sociali
ecc. - le cabine del telefono per fare una telefonata. Ci sono
ancora ma sono rarissime. Il paese ha in media più di un cellulare
a testa.

> Se li lasci fuori, è come
> togliergli i diritti politici.

Si certo: togliere le stalle e i maniscalchi dalle città è
come togliere il diritto alla mobilità delle persone.
Ma fammi il favore !


>Se
> un militante non è un iscritto, allora che cos’è?

Ho scritto "non SOLO iscritto", leggi meglio.

Il Grigio (il grigio) Commentatore certificato 01.07.12 13:10| 
 |
Rispondi al commento

IL GRIGIO RISPONDE (2/3)

> E facendo l’esempio “collaboratori esterni di
> Pizzarotti” volevo dire che si può fare purché rimanga
> centrale la condivisione e la fedeltà al programma.

I tecnici dicono cosa si può o non si può fare, la
politica dice in che direzione andare.
La scelta è dei politici (o di chi ha incarichi di governo
locale o nazionale), ma non si può pretendere che tutti
sappiano cosa si può o non si può fare e quali sono le
alternative in ogni campo. Questa è la suddivisione.
Ovviamente è una suddivisione ideale perché molte cose
gli eletti DELEGANO a tecnici che hanno le stesse idee
politiche per semplificare la gestione di cosa fare.


> Ritornando alla tua frase, quella che per metà ho definito
> contradditoria, gradirei che mi spiegassi cosa vuol dire
> questo: «È in netto contrasto col principio che i cittadini
> eleggono i cittadini». Dimmi un po’, Grigio, secondo te un
> NON ATTIVISTA non è un cittadino che può essere eletto da un
> suo simile?

Si, ma il punto centrale dell'idea di Grillo è che chi
si dà da fare sul territorio acquisisce il diritto di
essere eletto PROPRIO perché non parte dall'apparato di
partito.

Se "vengono scelti" cittadini "non attivisti" si ricade
nel vecchio schema dei partiti politici: QUALCUNO dovrà
scegliere un "non attivista" che "è all'altezza" del compito.
(la "qualità" di cui parlavi).

Quindi sia il QUALCUNO che deve scegliere, sia chi viene
SCELTO sono DISTANTI dalla gente che si è rotta i coglioni
dei partiti e si mette in ballo in prima persona.

Un conto è ENTRARE IN POLITICA perché un APPARATO TI
APRE LA STRADA (magari perché sei amico dell'amico)
scegliendoti come CANDIDATO DI QUALITA' (!) un altro
è entrare in politica andando tra i concittadini e
spiegando le proprie ragioni e convincendoli che
eleggendoti porti uno di loro nei posti di decisione
per l'intera collettività.

Il Grigio (il grigio) Commentatore certificato 01.07.12 13:09| 
 |
Rispondi al commento

IL GRIGIO RISPONDE (1/3)

Premessa: è un errore veniale che fanno in molti, ma
quando un testo è spezzato si scrive (continua) alla
fine e (segue) all'inizio. Non viceversa.

> Che blog e movimento
> sono due realtà diverse l’avevo già capito da solo. Quello
> che non capisco è perché me lo fai notare senza spiegarmi il
> motivo per cui lo fai.

Perché le proposte su "organizzazione" e simili si
fanno, immagino, all'interno del movimento. Inutile
chiederle sul blog. Se ne può parlare e lo stiamo facendo,
ma non ci si aspetti decisioni concrete da chissò chi se
non se ne parla nella sede adatta che è le persone attive
del movimento.

> Allora, in assenza di spiegazione
> provo a capirti, anticipandoti che alla tua nota do due
> chiavi di lettura. La prima: Hai voluto farmi notare che sei
> stato un po’ troppo propositivo a tracciare le
> caratteristiche del candidato rispetto alle NON TRACCIATE
> all’art. 7 del non statuto del movimento.

Non ho capito.

> La seconda: Non
> hai risposto alla mia proposta sul “grano”, ma mi rimandi al
> sito del movimento, facendomi capire che chi vuole sborsarne
> un po’, lì trova tutto predisposto per poterlo fare.

Il discorso "grano" mi è sfuggito, ma è semplice anche lì:
togliere i soldi dalla politica, se non per lo stretto
necessario autofinanziato e gli stipendi di chi è nelle
istituzioni a tempo pieno (sindaci, parlamentari, ecc.)

Non ho idea di come girino i solid nei meetup perché non
sono neanche iscritto al movimento.

> Comunque: messaggio ricevuto, Grigio. Lunedì, munito d’IBAN,
> farò, per quel che posso, la mia parte.

Non so se sia la cosa migliore da fare.

> esprimere è che allargando i confini del campo di selezione
> dei candidati aumenta la possibilità di trovarne di
> migliori.

Migliori rispetto a cosa ?
Migliori tecnicamente ?
Migliori POLITICAMENTE ?
Cosa vuol dire migliori ?

Il Grigio (il grigio) Commentatore certificato 01.07.12 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Fa fico...

Se riempiono la bocca li deficienti..

LIBERALIZZIAMO LA MARIJUANA..

Ma vatte a fa

un piatto de bucatini

deficiente..

Pierino Davanzali, Roma Commentatore certificato 01.07.12 12:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Ricci ma perchè devi legalizza la marijuana..

Ma che è st'ossessione zio..

Hai visto mai

un contadino lucano

che pija la marijuana..

Stanno tanto bene a zio..

Il corpo c'ha bisogno de cibo,

de acqua, de riposo,

de sana attività fisica e sessuale.

Per quello stanno bene

i contadini lucani.

Mai visto un contadino lucano che se ammazza ?

E invece er cimitero è pieno

de gente che comincia de marijuana

e finisce a pija de peggio..

Pierino Davanzali, Roma Commentatore certificato 01.07.12 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma avete visto che colore strano ha la benzina? Chissà cosa ci stanno vendendo con la scusa dello sconto!!!!

Sebastiano O. Commentatore certificato 01.07.12 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo stesso discorso vale per la cannabis.
La marijuana cura il cancro, ma questo non va bene né allo stato né alle case farmaceutiche.
Se si potesse curare il cancro facilmente, la vita media degli italiani salirebbe a 90/100 anni, e questo farebbe crollare il sistema pensionistico e lo stato andrebbe in banca rotta.
Le case farmaceutiche invece non farebbero tutti i miliardi che fanno oggi, visto che una piantina di ganja se la può coltivare chiunque sul balcone, senza spendere nemmeno un euro!!!

LEGALIZE

paolo ricci 01.07.12 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alla C/A Del Sig. Leonardo Rubini,

Gen.le Sig.Rubini le sarei molto grato se, dopo aver visto tutto il video , potesse approfondire e magari incominciare un'indagine accurata sull'argomento che anche lei ha fatto emergere magari avvalendosi dell'appoggio dei signori che compaiono in esso :

http://www.youtube.com/watch?v=5yiy8V71cXs

La ringrazio per l'attenzione

Buona Giornata

Nuke' em All 01.07.12 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Che poi è inutile che ve sto addì

che Balotelli la maglietta

se l'è levata

pe fa vede li cerotti

perchè lo pagano..


Poi è annato a abbraccia la mamma

e gli ha detto:

"Mamme sapessi quanno m' hanno dato

pe la pubblicità de li cerotti"

Pierino Davanzali, Roma Commentatore certificato 01.07.12 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Siori e siore

tutti in farmacia

a compra' i cerotti

de Buffone Balotelli.

Venghino siori e siore

venghino.

Più gente entra

più bestie se vedono !

Pierino Davanzali, Roma Commentatore certificato 01.07.12 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Poi ce stanno pure le foto de Grillo

che va al mare,

con stigmatizzazione..

Ma qual è er problema ?

Ce vanno tutti ar mare..

Perchè Grillo nun ce po' anna' ?

Pierino Davanzali, Roma Commentatore certificato 01.07.12 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Sul sito del Corriere della Serva

i cerotti magici di Buffon e Balotelli.

Così mò er popolino popolare e popolano

va in farmacia a chiede:

"Vojo li cerotti de Buffon e Balotelli"

Pierino Davanzali, Roma Commentatore certificato 01.07.12 12:22| 
 |
Rispondi al commento

LETTERA A MENTANA, DIRETTORE DEL TGLA7

Signor Mentana,
la trasmissione di ieri sera sui mondiali di calcio, in vista del prossimo incontro di calcio italia-germania, è stata fuori posto, perché quegli incontri sono avvenuti in un'atmosfera di pura competizione, dove i giocatori correvano su un tappeto di erba pulita e non sul sangue di 22000 Animali indifesi, assassinati in Ucraina in vista di questi stramaledetti europei di calcio. Del fattaccio non ha parlato alcun giornalista televisivo, compreso lei. Ma, grazie ad internet, abbiamo appreso ed ampiamente diffuso la terribile notizia, che ha profondamente scosso le coscienze di milioni di persone, e lo sdegno per il vergognoso misfatto è stato veramente unanime. I giornalisti della carta stampata e della televisione stentano ancora capire che il loro tempo è praticamente finito e quanti - come lei - hanno una pagina su facebook si debbono convincere che le persone oggi vogliono assoluta chiarezza su tutti gli avvenimenti e la loro più completa visibilità. Non me ne voglia, Mentana! Impari a parlare degli Animali nel suo telegiornale, come già fanno - anche se in maniera superficiale - sulle altre reti televisive ed otterrà il consenso di 7 milioni di Animalisti. Ricordi bene questa cifra. Gliela ripeto: 7 milioni di Animalisti-vegetariani-vegani. Cioè una cospicua fetta di popolazione italiana, che non è più lecito né conveniente ignorare e che non tollera più di essere ignorata sia dai giornalisti che dalla politica. Ricorda? Si rideva di Grillo ed oggi è arrivato al 20%. A lui andranno i voti anche degli astensionisti Animalisti, se avrà l'accortezza di inserire nel suo programma politico la realizzazione dei 'Diritti Animali'. La saluto.
Federico Bartolozzi

Federico Bartolozzi 01.07.12 12:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

LETTERA ALLA GRUBER E A MENTANA!

Signora Gruber, signor Mentana,
immagino la vostra gioia per la vittoria calcistica dell'italia sulla germania! Io non sono felice, per il semplice fatto che questa vittoria è stata conseguita su un terreno di gioco abbondantemente bagnato dal sangue di migliaia di Animali, barbaramente assassinati in Ucraina per non infastidire i 'signori' calciatori e i loro 'signori' tifosi. Ma non basta!! Io non sono felice anche - e mi aspetterei che voi foste solidali con me almeno in questo - per l'urlo dei Bambini ucraini malati di tumore, a cui il governo ucraino ha fatto mancare il necessario sostegno di cure, riducendo per decreto di quasi 35 milioni di euro i fondi destinati all'ospedale pediatrico di Kiev e assegnando con lo stesso decreto 34 milioni al torneo di calcio. Raccolgo questa notizia dalla bacheca in Facebook del vostro collega Minzolini (Fan Club) e che ho condiviso sulla mia. Ma voi avete trascurato di dare entrambe le notizie, cioè l'assassinio dei 22000 Animali e la sottrazione dei fondi per la cura dei Bimbi, affetti da tumore, ambedue a causa degli europei di calcio. In definitiva, signora Gruber e signor Mentana, l'Ucraina ha assassinato barbaramente gli Animali per gli europei di calcio e assassinerà per lo stesso motivo i propri Bimbi, affetti da tumore, per mancanza di idonee cure. E voi state zitti! Intanto le persone adulte - adulte solo per età, non per cervello e sensibilità -, pur sapendo, assistono senza ribellarsi al 'criminale' campionato di calcio, indifferenti alla sofferenza e alla morte sia degli Animali che dei Bambini. Voglio sperare che voi, dopo avere verificato attentamente l'attendibilità della seconda notizia, vorrete decidervi di denunciare il fatto, informando l'opinione pubblica. Saluti.
Federico Bartolozzi

Federico Bartolozzi 01.07.12 12:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento


Dopo tante pugnalate alla schiena ,c'è un colpo di ritorno e molto torna indietro.
Chi è causa del suo male pianga se stesso.
Chi la fa la spetti
tanto la gatta va alla mazzetta che ci lascia la poltrona.
Chi a abbacciato l'antoni perkins delle vecchie baldracche ,ci sono le immagini la rete puo mostrarle perchè il pugtnalatore alla schiena abbraccio l'antoni perkins.
Accordi sotto sotto banco alla faccia di tutto e di tutti datevi fuoco.

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 01.07.12 12:11| 
 |
Rispondi al commento

A Gri'

che cazzo me scrivi sti posts a me ?

So' un salutista..

Non assumo alcool, droga, tabacco

e manco farmaci..

Il corpo ha bisogno

di un nutrimento sano,

di acqua,

di un numero adeguato di ore di riposo,

di una sana attività fisica e sessuale.

E' ovvio che se uno ce mette

quarcos'antro

je fa male..

E sai che scoperta ?

Ce voleva Rubbbbini..

Poi se i coatti mentecatti

della società della produzione e del consumo

so' tambureggiati

dalla culla alla tomba

e da mane a sera

dai mass media

che je fanno consuma de tutto,

per poi li mannano a lavora'

a produrre cose inutili

per guadagnare soldi

con cui comprare cose inutili

mica è facile disintosiccalli..

Quelli se credono veramente

de vive nel migliore dei mondi possibili..

Pierino Davanzali, Roma Commentatore certificato 01.07.12 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi riporto quello che mi disse un medico amico
circa 40 anni fà. Vedi caro Mauro il paziente è
come un cliente, SE MUORE LO PERDI, SE GUARISCE LO PERDI, E ALLORA LO DEVI TENERE IN MODO CHE ABBIA SEMPRE BISOGNO.
Mio nonno diceva che una natura incontaminata
produceva da sola i rimedi per le malattie.
Memore di questi insegnamenti mi sono creato la
mia filosofia di vita. In 64 anni ho usato medicine , roba chimica,una sola volta perchè
traumatizzato. Solamente qualche volta uso l'acido
acetilsalicilico ( aspirina ).
Mangio di tutto specialmente prodotti del bosco
che raccolgo personalmente. AUGURI

Mauro Dalla Ragione 01.07.12 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Ma quanto so' ridicoli

gli intellettuali de sinistra

che vanno dal popolo pe' liberallo dalle catene

e lo trovano sempre

da Mussolini, Andreotti, Craxi o Berlusconi

a chiede l'elemosina

pe' mette insieme il pranzo co' la cena ?

Er problema

è che in questi individui,

fuori dal mondo,

fori de testa,

fori de tutto,

fortunatamente in via d’estinizone,

permane tuttora

una concezione ideale

dell’ esemplare della specie Homo Sapiens,

espressione del pensiero dualistico

di tradizione platonico – giudaico – cristiana.

I poracci se credono che ce sta davero

un Mondo Ideale e un Uomo Ideale

e che il mondo reale e gli uomini reali

se devono da adegua' ai Modelli Ideali.

Permane in loro la Fede,

in Dio e/o nell’ Umanità,

tutte e due maiuscolate naturalmente.

In parole povere che fanno i poveretti ?

Soli soletti,

nelle loro camerette adolescenziali,

attraverso immani e faticosissime pippe mentali,

se 'nventano un modello di Mondo e di Uomo,

ognuno il suo ed ognuno diverso dall’altro,

a cui il mondo e l’uomo reale

dovrebbero adeguarsi.

Poi escono dalle loro camerette,

dopo un periodo di isolamento totale

che gli impedisce di vedere la realtà

del mondo, della vita e dell’uomo,

del tutto privi di ogni consapevolezza

della realtà del mondo, della vita e dell’uomo,

per di più col cervello stravolto

dalle loro pippe mentali,

e vanno verso il mondo e verso gli uomini

proponendo i loro modelli,

beninteso senza che nessuno se li caca.

Per un pò di tempo i poracci,

sorretti dal loro delirio,

provano in tutti i modi ciò che è

aprioristicamente impossibile,

( basterebbe studia' mpò di storia

e legge' mpò de cronaca

pe' capi che il mondo e gli uomini

quello so' e quello rimangono)

cioè trasformare mondo reale e uomini reali

in Mondo Ideale ed Uomo Ideale,

senza che nessuno se li caca.

CONTINUA NELLA DISCUSSIONE...

Pierino Davanzali, Roma Commentatore certificato 01.07.12 11:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avevo già provato a proporre sul forum, ma in verità è mal impostato e fà passare la voglia.

Per curiosità guardo nelle energie alternative la più votata e cosa ci trovo? "Legalizzare la cannabis".
WWWoooaaawwhhh, è veramente energia alternativa quella, è risaputo, dopo na canna vai di bonghi e se ad ogni bongo colleghiamo un trasmutatore di energia (dalle onde sonore no?) sai che produzione di corrente....
La prima centrale del genere sarebbe quella dei murazzi di torino, nè!?

sandro c altrove 01.07.12 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A me nun me preoccupa la crisi,

mi preoccupano quelli che

co' la scusa de supera' la crisi

vogliono manna' gli italiani a lavora'

come li cinesi,

senza contratto e con salari da fame.

Se sa come fanno...

Ce sta la crisi...

Bisogna tirarsi su le maniche..

Siamo tutti uguali..

Siamo tutti amici...

Imprenditori e operai..

Siamo tutti italiani..

Festeggiamo tutti insieme quanno vince l'Italia

e se famo insieme er bagno dentro alle fontane..

Stiamo sulla stessa barca..

Maddechè Leogra' ?

Un centinaio de imprenditori

vanno co' no yacht de 40 metri

e tutti gli altri

nun c'hanno manco li sordi

pe' affitta' un pedalò...

O NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO ??

Pierino Davanzali, Roma Commentatore certificato 01.07.12 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quanto scrive nel blog Rubini evidenzia e stimola una serie di rapide considerazioni nei confronti del comparto salute in Italia e della certa evidente incuria,scarsa considerazione,inadeguatezza,trascuratezza , di mancanze di studio e ricerca di approfondimento finanziato di rimedi e nuove vie di cura sulla salute nostra e di tutti. L’argomento trattato da Rubini è di pubblico interesse nei confronti dei pazienti e dei medici e merita tutta l’attenzione possibile e risalto. Ma questo problema specifico legato alle patologie croniche e non a livello intestinale e gastroenterico insieme a d altri non sono che la punta dell’iceberg dello sfacelo sistematico che viene perpetrato a danno dei molti con il solito vantaggio di pochi. Pur avendo grandi e validi professionisti nel campo medico,paramedico,specialistico e nella ricerca a tutti i livelli universitari e non assistiamo puntualmente alla ignoranza e scarsa attenzione dedicata all’argomento di chi guida la nazione per cosi dire .Ci si lamenta di non avere abbastanza organico ad esempio nell’ assistenza sanitaria sociale, nella mancanza di infermieri e, riabilitatori e fisioterapisti, operatori sociosanitari,medici ecc e pur avendone in numero adeguato si impedisce l’acquisizione da parte delle regioni e delle strutture assetate di aiuto e collaborazione adducendo come pretesto la scarsità di fondi che sono stati invece distratti in modo più o meno lecito come visto da tutti giocando così sulla pelle delle persone costrette a rivolgersi a costi altissimi a strutture peraltro poco convenienti ed accessibili. Quello della poca sensibilità e cura del comparto sanità e’ una delle vergogne massime in un paese cosiddetto civile e campo di annose pluriennali speculazioni pagate dalla salute delle persone. Non esiste colpa maggiore ed indegna che speculare ed avere un ‘atteggiamento di incuria verso la salute pubblica.E allora cari “manovratori sanitari ”di che parliamo in questo Bel Paese?

Francesco Roma*****

Francesco Roma***** 01.07.12 11:41| 
 |
Rispondi al commento

### Per Lina Ielmini (0re 10,42)@@@

Lina ma che favole racconti?
Le hai inventate di sana pianta o copiate da una biografia del berlusKazz scritta dall'Emilio Fido?
###

.....La Sme,che riuniva i marchi alimentari(Pavesi,Cirio,Bertolli,De Rica,Motta,Alemagna, Gs,Autogrill e così via)era diventata,grazie alla gestione fallimentare delle Partecipazioni statali,un carrozzone che costava allo Stato migliaia di miliardi di ricapitalizzazioni, investimenti e ristrutturazioni.
E,siccome era in perenne perdita,Prodi la mise sul mercato rivolgendosi ai colossi del settore:Ferrero,Barilla e Coop.

Risposero tutti picche.
L'unica società interessata era la Buitoni di De Benedetti,che il 30 aprile 1984 siglò con l'Iri un pre-contratto d'acquisto:497 miliardi di lire per il 64,3% del gruppo. ....

((((((((( Prezzo di favore dici? ))))))))

Balle:il prezzo viene fissato da due perizie dei professori bocconiani Poli e Guatri (Poli diventerà poi presidente di Publitalia,gruppo Fininvest/berlusKazz).Prezzo poi confermato dalla perizia disposta dall'allora ministro delle PPSS Clelio Darida,che approvò l'accordo Prodi-De Benedetti,come pure l'approvò la commissione Bilancio della Camera,il Cda unanime dell'Iri e il Cipi.
##
Il Craxi però si mise di traverso e,visto che a lui,dall'accordo Prodi/Buitoni,non arrivavano le solite mazzette,fece intervenire il solito berlusKazz......che intervenne non certo per salvare l'Italia ma per salvare le sue televisioni.Infatti,poco dopo Craxi emanò il famoso decreto:"BerlusKazz può inculare l'Italia".
Jakov (all'epoca non ancora resuscitato)
P.s.
Studiati bene il tutto... e,soprattutto:"basta inutili cazzate antprodiane".

jakov jurovskij Commentatore certificato 01.07.12 11:39| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Maroni unico candidato alla segreteria della Lega: rischia di arrivare secondo!

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 01.07.12 11:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ SILVANO DE LAZZARI

Quando tu dici "una volta" intendi 100 anni fa almeno.
Il fatto che a quarant'anni sembrava ne avessero 70 non è dovuto alla mancanza delle medicine moderne, piuttosto al fatto che; le case erano pessime, piene di umidità, sporche, fredde e mal riscaldate, la dieta era carente di parecchie sostanze nutritive importanti in più si mangiava poco, gli indumenti erano pessimi specie le scarpe e con quelli lavoravano 10/12 ore al giorno senza alcun rispetto per le regole sanitarie....non so se mi spiego, io ho fatto tutti lavori usuranti e so di cosa parlo.

Mio bisbisnonno, gente più vicina alla povertà che alla borghesia, è campato fin quasi ai 100 anni lavorando in campagna e tanti di quella famiglia han vissuto parecchio, probabilmente avevano qualcosa in più di cibo.

Certo che se uno sta seduto tutto il giorno dietro a una scrivania svolge una vita equilibrata ecc ecc camperà più di me a parità di condizioni.

Poi, che la medicina ne abbia salvati tanti, quello è certo, ma bisogna anche dire che si moriva per influenza e questo dà l'idea di quanto sia importante l'alimentazione.

Ah, nelle medie di vita non dobbiamo dimenticarci che verso i vent'anni ti "toccava" fare un guerra qualsiasi.
ciao

p.s. anch'io non mi certifico più, non voglio entrare in questo merito tanto non serve a nulla e alla fine vieni pure deriso...vabbè.

sandro c altrove 01.07.12 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Monti annuncia tagli alla sanità ma bisognerebbe sapere dove vogliono tagliare perché è molto facile usare le forbiti su macrovoci ma in realtà andrebbe fatto uno studio dettagliato su dove sono gli sprechi nella sanità e sono enormi nonché ingiustificati. Prima di tutto andrebbe razionalizzato il personale e gli stipendi, tagliando soprattutto i premi stratosferici riconosciuti ai dipendenti e dirigenti. Poi andrebbero unificati i contratti di forniture dei medicinali e delle forniture in generale. Poi andrebbe fatto uno programma che permetta di calcolare le terapie dei singoli pazienti negli ospedali. Maggiore è l'efficienza delle strutture sanitarie meno è la spesa che si deve sostenere. Se si migliora il servizio reso dai medici di base si avrà meno richiesta negli ospedali. In pratica servirebbe un gruppo di studio che analizzi tutto il settore sanitario e da cui ne escano provvedimenti seri e incisivi. Così non ci sarebbe motivo di spargere il panico tra la gente che vede ogni giorno ridursi sempre di più la possibilità di curarsi: in realtà tutti i provvedimenti che si stanno materializzando da diversi anni nella sanità sono fatti alla faccia della sbandierata prevenzione.

Mario B., Roma Commentatore certificato 01.07.12 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sullo sfondo anche il taglio delle tredicesime che potrebbe essere attuato in maniera progressiva e crescente in base al reddito

caro polillo, ma non facciamo tagli dell'1 %..qui bisogna come minimo fare tagli del 50 %.

d'altronde con la granzia del posto a vita, di cosa potranno lamentarsi ?

ps: io aggiungerei anche un taglio dello stipendio a secondo della zona dove abitano ..

Lina Ielmini Commentatore certificato 01.07.12 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Su la 7 ce borgazio......a' detto che restituiranno tutto....spero che restituiscano puro a vita......quella che janno data e' decisamente sprecata. A merdeeeee

luis p Commentatore certificato 01.07.12 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'attivismo cara Bellandi è partecipazione e ha mille e mille sfaccettature...bisogna imparare con umiltà a riconoscerle e a rispettarle!!

DOMENICO DATTILO Commentatore certificato 01.07.12 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i casi particolari non provano un gran che.. bisognerebbe ragionare con la statistica... su 1000 casi simili che hanno usato la stessa dieta, quanti si sono curati? A quel punto sarebbe più credibile.

Esistono poi le prove silenziose che nessuno racconta, magari ci sono in giro per il mondo centinaia o migliaia di casi del genere che hanno usato omega 3 per questa cura e non si sono curati... magari queste persone non scriveranno su un blog e nessuno potrà bilanciare le prove.

Il discorso mi ricorda chi porta le persone a Lourdes a curare il cancro... si scrive poi sui giornali che 10 persone in un anno si sono curate.... poi però nessuno scrive delle altre 1000 persone a cui Lourdes non ha fatto un bel niente e casi 30 in cui dopo Lourdes in cancro è peggiorato... ( numeri a caso ma principio dimostrato statisticamente per Lourdes :)

mario contrucci Commentatore certificato 01.07.12 11:20| 
 |
Rispondi al commento

SPERO SIA VERO CHE ESISTONO MEDICI CHE VOGLIONO LA GUARIGIONE DEI LORO PAZIENTI SENZA L'USO DI MEDICINE.

anna z. 01.07.12 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ballotelli di origine africana

Cassano di origine meridionale

Pirlo di origine rom


RAZZISTI LEGAIOLI DI MERDA STASERA GUARDATEVI AMICI DI MARIO DE FILIPPI

Emiliano Zapata, Mexico City Commentatore certificato 01.07.12 11:14| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

che fine avrà fatto la canottiera sudata da bossi?

e i mille fucili bergamaschi?

e il figlio idiota dal presidente dei padani?

e la rosy mauro la orangutanga di origini meridionali?

bò?

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.07.12 11:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho letto il libro " il tuo corpo implora acqua" di Dr. F. Batmanghelidj, sembra la scoperta dell'uovo di Colombo.In effetti se si hanno dei risultati validi, vale la pena tentare queste soluzioni per diverse patologie.
La medicina ufficiale, è ovvio che la contrasta.
Qualcuno sa qualcosa di più in merito?
Giovanni da Torino

Gianpiero C., Coazze ( Torino) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.07.12 11:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo i "Libertari", Indipendenza.com abbiamo una new entry in tze tze...
Il Legno storto!

"Nasce quindi Forza Italia di Silvio Berlusconi, unico baluardo che intende ergersi a difesa della democrazia italiana contro il totalitarismo incombente, somministrato con una spettacolare coreografia e campagna mediatica popolare per carpire la buona fede ed il consenso delle masse usate come un grimaldello".

Venghino siori venghino!

anthonyc. Pinocchio P@nzone (anthonyc. pinocchio p@nzone), Genova Commentatore certificato 01.07.12 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi,
non diamo sempre colpa di tutto alle aziende farmaceutiche. Io ringrazio le aziende che grazie ai loro farmaci hanno risolto problemi di salute miei, dei miei familiari e dei miei amici. La ricerca farmaceutica è nel 90% dei casi a loro carico. Per il nostro "stato" la ricerca è marginale. Non diamo sempre addosso alle aziende. non esageriamo con la caccia alle streghe......

giuseppe giacalone 01.07.12 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Anche a Luglio:

NON DIMENTICHIAMOCI IL PERCHE' ORA MONTI E'AL GOVERNO.

Se siamo in questa situazione è perchè nessun partito sia di destra, centro, sinistra, è stato capace di fare qualcosa di utile per l' Italia.

Hanno "solo" mangiato alle spese dello stato!

NON DIMENTICHIAMOLO!!!

Anche se si dovessero ripresentare come un ensemble solo per battere il M5S non facciamoci FREGARE!!

Non hanno mai fatto un CAZZO!! E se non sono stati capaci prima di Monti non lo saranno nemmeno dopo!!

NON DIMENTICATE! NON FACCIAMOCI FREGARE!!

Forza Grillo! Forza 5 Stelle!!!

Giacomo E. Commentatore certificato 01.07.12 10:43| 
 |
Rispondi al commento

TAGLIARE NEL IMPIEGO PUBBLICO INVESTIRE IN ENERGIE RINNOVABILI

Il rientro del debito deve avere spazio nel dibattito politico,mi sta bene che i tecnici si adoperino con una maggioranza politica a soluzioni tecniche avvallate da maggioranze partitocratiche
, c'è in alternativa chi vuole andare al governo con la ferma intenzione di ridurre i costi della politica tagliando i rimborsi elettorali,Beppe deve invadere la R.A.I. studiando qualche metodo con la rete o in via informatica o in via fisica come protesta per il mancato dibattito sul taglio dei rimborsi elettorali .Non è possibile accettare in difesa i colpi del regime su Parma bisogna mettere dei paletti alla spesa pubblica .Dobbiamo riformare l'impiego pubblico iniziamo dai forestali nelle regioni meridionali e togliamo frecce all'arco degli amici pugnalatori alle spalle. i Grillini Calabresi e Siciliani come diceva Beppe sono i più importanti nella battaglia politica perché dipende dalle loro realtà politiche il successo del M5S ,partiamo da sud con la richiesta a tempo di resoconti di raggiungimento di obbiettivi da parte dei responsabili dei settori di competenza chiediamo le dimissioni di chi non ottiene risultati sulla repressione del crimine.
Rinvestiamo le spese dei tagli nel pubblico investendo nelle energie rinnovabili creando volani occupazionali in grado di ridurre la disoccupazione.Il taglio dall'impiego pubblico è il modo per fare ripartire gli investimenti nelle energie rinnovabili sopratutto al Sud .fanculo

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 01.07.12 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Da ministro dell'Industria conobbe l'ad della Heinz, produttrice del famoso Ketchup, che voleva comprare la Sme, sotto il controllo pubblico, per circa 3.500 miliardi di lire.

«Feci presente questo interesse a Prodi, allora presidente dell'Iri, a cui faceva capo la Sme».

Ma lui si mise a ridere: «Mi rivelò che la Sme era zeppa di liquidità e l'Iri non avrebbe mai potuto venderla».

Qualche mese dopo Altissimo ricevette una telefonata dell'ingegner De Benedetti. «Renato, volevo informarti che abbiamo concluso ieri l'acquisto della Sme».

Era stata venduta per soli 497 miliardi, pagabili in cinque anni.

E Prodi? «Fu lui a telefonarmi - racconta Altissimo nel libro - “Renato, volevo dirti che ho venduto la Sme. Sarai contento finalmente”.

Gli chiesi come mai era stata venduta a sette volte meno il suo valore, mentre c'erano soggetti pronti a offrire di più. “Perch´ De Benedetti ha un taglietto sul pisello che altri non hanno”, fu la risposta di Prodi, alludendo a pressioni di consorterie ebraiche».

ps: oltre ad aver regalato agli amici l'alfa romeo e la tubi dalmine, svenduto la chimica agli europei ..

Lina Ielmini Commentatore certificato 01.07.12 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, PROGRAMMA E CANDIDATI MINISTRI.


P.S. Sempre se non andiamo prima in default.

Fran V. Commentatore certificato 01.07.12 10:41| 
 |
Rispondi al commento

FATECI CASO:
Tolti quelli che su questo blog parlano di tutt’altro, quelli presi dall’argomento specifico si possono riunire in tre categorie:
a) quelli che credono agli sciamani, alle "energie radianti delle cose", alle diete miracolose perché l’ha detto la parrucchiera o il mago del paese vicino o lo hanno letto su “chi” o sulla rivista specializzata o lo hanno imparato in due lezioni a domicilio dal “FITOPRANOMEGACOLONRETTOTERAPEUTAOSTEOOMODINAMICO” che ha imparato tutto in un viaggio effettuato anni fa tra l’India ed il Tibet (dove tutti sono notoriamente sani) e che, non avendo neppure alba di cosa sia il metodo galileiano, sono preda dei soliti venditoro di fumo;
b) i "venditori di fumo" i quali ti racconteranno delle loro esperienze mistiche con il "maestro" dell'arte occulta che, avuta da lui ispirazione, in due o tre lezioni sono ora in grado di scrivere libri e pubblicare riviste che ti invitano a leggere ed a costituire cenacoli cui ti invitano ad iscriverti (certamente si scoprirà: a pagamento) e cure che ti invitano a provare (anche qui indicandoti da chi comperarle). Questi sono i più subdoli e pericolosi, anche perchè intellettualmente disonesti;
c) Quelli con un minimo di razionalità, che, capito l'andazzo e convinti che non si potrà mai e poi mai ridurre alla ragione da una parte chi crede nel soprannaturale e nell'innaturale, dall’altra quelli che approfittano della deficienza altrui (Vanna Marchi docet) e che poi sono quelli che con più veemenza si scaglieranno contro coloro che tentano di smascherarli, almeno approfittano per farsi 4 risate.
Io sono tra quelli che suggeriscono di buttarla in ridere.

CARLO ALBERTO BONESI, ROMA Commentatore certificato 01.07.12 10:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vietato l'ingresso ai nomadi nell'oratorio della chiesa di via Ludovico il Moro a Milano. Il parroco: "Sono avvenuti troppi furti negli ultimi tempi"

propongo una colletta per due mazze da regalare al parroco :

una a scopo di difesa dai ai rom,

l'altra da dare sui denti al buonistume sinistro che adesso urlera' al razzismo, ai diritti, alla costituzione, e tutte le altre cretinate buoniste che hanno in testa

Lina Ielmini Commentatore certificato 01.07.12 10:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BUONA DOMENICA A TUTTI. caro BEPPE iEri sera è stata una bella serata goduta in una villa in Cassano delle Murge accanto alla foresta Mercadante in cui si festeggiava il compleanno di mia figlia Paola.
C'erano una sessantina di persone escluso
i bambini cinquanta adulti. ti assicuro che
almeno venti erano straconvinti di votare il
movimento , dieci sono recuperabili, gli altri venti stanno pensandoci sù. E' COMINCIATA LA
CAMPAGNA ELETTORALE E IL CIELO E' SEMPRE PIU' BLU'.

giuseppe di bari 01.07.12 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Vagano Leghisti tra campi padani....

Armate Brancaleone...tra campi assolati, gialli, di grano tagliato..L'afa terribile,il paesaggio tremolante di caldo torrido...si sono fermati all'osteria del "Bue d'oro", come i tre Moschettieri, una birra fresca....Dove andate ?Al Congresso a votare ? E chi sono i candidati ? Uno solo. E per chi voterete ? Per Lui.Mah, forse la birra gioca brutti scherzi...Dopo 10 anni fanno un congresso... si presenta un solo candidato.. e vanno a votare...sara' il caldo.

made in italy Commentatore certificato 01.07.12 10:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

han pizzicato anche Passera: vedo che stan facendo di tutto per regalarvi voti .

Lina Ielmini Commentatore certificato 01.07.12 10:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

querty

Lina Ielmini Commentatore certificato 01.07.12 10:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa bambina è affetta da fruttosemia.

Anche questa è una malattia rara ma in Italia è sconosciuta e crea problemi gravi, fino alla morte.

http://www.laprovinciadisondrio.it/stories/Cronaca/548020/

Sappiate che questa è un'allergia che la bambina ha sin dalla nascita, ma si puo' diventare intolleranti al fruttosio-sorbitolo anche nel corso degli anni.

Io per esempio lo sono. Ed è una grossa rinuncia è durissima. Specie per l'assunzione delle vitamine.

Ve lo immaginate un bimbo che non puo' nemmeno mangiare un gelato?

Silvia M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.07.12 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiedo cortesemente a Grillo e a tutto il blog di discutere quanto riportato sul sito amico:

http://www.tzetze.it/tzetze_news.php?url=http%3A%2F%2Fwww.lindipendenza.com%2Fpartiti-soldi-bracalini%2F&key=b04a035cef80feb7b41f4722f6471fbcfd9bc981

A me dispiace che le cose stiano così, ma la matematica non è un'opinione. Discutiamone e concentriamoci sulle alternative non ultima quella di sfruttare al meglio il petrolio che rimane nella speranza che arrivi una nuova tecnologia. Beppe ha dato del pazzo a Franco Battaglia che sicuramente ha avuto uscite infelici, ma che a parte quelle uscite infelici ha spiegato bene perche il fotovoltaico allo stato attuale è deleterio. Tappiamoci un attimo le orecchie per le uscite infelici e ascoltiamo il resto. Su youtube si trova

Fabrizio S. Commentatore certificato 01.07.12 10:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uno degli italiani più grandi è CARLO PETRINI,un gastronomo col rispetto della Terra Madre,dell'alimentazione naturale,della sostenibilità alimentare e della biodiversità
Ha vinto il Premio Nazionale Cultura della Pace- Città di Sansepolcro per aver saputo,con la sua azione ed il suo impegno in Slow Food,creare la consapevolezza di essere protagonisti nella lotta per la riaffermazione delle specifiche diversità e tipicità,contro l'azione omologante,seriale e poco naturale portata avanti dalle multinazionali del cibo trasformando l'atto del consumo in una scelta innovatrice e 'politica',attenta alla conservazione del giusto equilibrio tra Uomo e Terra,contribuendo a costruire una nuova convivenza pacifica dei tanti diversi che condividono la medesima umanità
La sua manifestazione mondiale Terra Madre ha l’obiettivo di rafforzare e accelerare il passaggio ad un'agricoltura sostenibile,alla sovranità alimentare,alla biodiversità e alla agrodiversità,a difendere i diritti degli agricoltori sulle sementi,e infine a potenziare la capacità collettiva di adattarsi ai rischi e alle incertezze del cambiamento ambientale ed economico per unire e rafforzare lo sforzo di tutti nel contrastare le minacce sui semi e la biodiversità dell'agricoltura industriale e degli interessi delle multinazionali
“Un tempo si conquistavano i territori con le guerre,oggi non è più necessario.Certo,dove c’è petrolio da prendere bisogna usare la forza.Ma dove non c’è niente da perdere,è sufficiente avere i semi”

Il controllo di cibo,acqua e farmaci ha preso il posto di antichi strumenti del Potere come il controllo del sesso o la paura dell'ignoto
Il totalirismo della scienza ha indotto una vera manipolazione dei cervelli,per aservirli al lucro della multinazionali in una dominazione dell'umanità attraverso cibo e medicine
La scienza èstata divinizzata,con fedeli spesso più fanatici degli antichi idolatri.Dopo la manipolazione delle emozioni la scienza ha prodotto la manipolazione della ragione.

viviana v., bologna Commentatore certificato 01.07.12 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Ciao pamela,
concordo ovviamente con quanto hai scritto, la nostra proposta era quella di poter dare un contributo al miglioramento della struttura organizzativa secondo un modello “pirati Tedeschi” che si è dimostrato ottimo per trasparenza, dibattiti, proposte, condivisioni di idee e votazione delle stesse…in maniera democratica!!!

Adesso… nessuno ha risposto sul merito di queste proposte, civilmente dicendo “ a me non piace perché…” oppure dicendo, “ a me sta bene così” oppure, “ci penserà beppe”, tutte cose condivisibili...io e alessandro non volevo imporre niente a nessuno…ci mancherebbe!!
NO… siamo stati attaccati con argomenti “dove sei scritto al mov” oppure “non sei scritto al portale” insomma la si è buttata in caciara non sapendo cosa dire perche’ è risaputo che il blog è insufficiente per realizzare la DEMOCRAZIA PARTECIPATA…
ma la cosa più odiosa e violenta è quando ti danno del TROLL, avvertivo lo stesso disgusto e la stessa violenza di quando Berlusconi discreditava i suoi avversari chiamandoli “COMUNISTI”…

ecco il senso della parola TROLL, è PROPRIO QUESTO “negro al nero”, “frocio al gay” e troll a chi ti sta sulle palle!!!!
È proprio discriminatorio…e violento!!!

Con questo passo e chiudo

Ps Ringrazio tutti coloro che mi hanno scritto sulla mia e-mail per sostenermi dicendomi che il mov. Non è manuela, viviana, pinko e pallino… ma tante, tante, tante altre persone!!!!

DOMENICO DATTILO Commentatore certificato 01.07.12 10:25| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe,BUONA VACANZA.E sei anche bello!

mariuccia rollo 01.07.12 10:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


LA VERA RICCHEZZA

Da tempo immemore: è la salute!
Il Corrierone on line:
“Spending review, si parte dalla sanità: tagli per due miliardi l'anno”
Maledetti, se ne sono accorti anche loro!

Cremona 01 07 2012 www.flaminiocozzaglio.info

flaminio cozzaglio, cremona Commentatore certificato 01.07.12 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Auguro ai nostri Politici la "Rettoculite Ulcerosa"
così la smetteranno di Mangiare,mangiare e rimangiare...alle nostre spalle!
Vergogna!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 01.07.12 10:12| 
 |
Rispondi al commento

"complimenti" al KGB del blog....scrivo un commento e prendo 10 voti, ovviamente sparisce in meno di mezza giornata..

Peppe Citrullo 01.07.12 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Beppe a proposito di alimentazione: viste le tue foto in Sardegna, direi che hai bisogno di diminuire i grassi! E mi raccomando, niente spuntini fuori orario, ma solo frutta e verdura. :-) :-).
BUONA VACANZA. TE LA SEI MERITATA CONDOTTIERO!

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 01.07.12 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Si dice avanzata una società nella quale il valore piu' alto è quello del colesterolo!

Se il brodo fosse stato caldo come il vino, il vino vecchio come il pollo, il pollo grasso come la cuoca, la cuoca pulita come le mie tasche, sarebbe stata una cena impagabile.

Stai attento: se entri nel tunnel della soia non ne esci più... al mattino mica ti svegli, germogli

Perché non bisogna mettere le pastiglie di Viagra nel minestrone? Perché se no i piselli rimangono duri...

Erano persone che non sapevano fare niente, tranne che mangiare. Mangiavano da professionisti. (Toto')

Lo sapete cosa ci fa Tyson con Beppe Grillo? Il pesto alla genovese!!!

Mi hanno chiesto: lei è in favore della liberalizzazione delle droghe? Ho risposto: prima cominciamo con la liberalizzazione del pane. E' soggetto a proibizionismo feroce in metà del mondo. (Jose Saramago)

Il cibo è la forma più primitiva di conforto che io conosca. (Sheila Graham)

Se un giorno senti dentro di te come un grande senso di vuoto, mangia. E' fame. (Mauroemme)

Gli animali si nutrono, l'uomo mangia, e solo l'uomo intelligente sa mangiare. (Anthelme Brillat-Savarin)

La carne rossa non ti fa male. E' quella blu e verde che non fa bene... (Tommy Smothers)


viviana v., bologna Commentatore certificato 01.07.12 09:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco la notizia del Secolo !!

http://it.omg.yahoo.com/video/omg-24970984/beppe-grillo-in-vacanza-in-costa-smeralda-29844114.html

belin Beppe, da come nuoti sembri più di Parma che di Genova!! ahahhahahaha

guido 01.07.12 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In un mese l'evento e' stato di quelli epocali.
Un + 15%, ossia circa 6,5 milioni di persone!
"Pensare o credere" "coscienza" "consapevolezza", il pensiero di
Kierkegaard, Schopenhauer e altri artigiani del pensiero relegati in tribuna...trattati antropologici e sociologici diventati carta straccia di fronte all'inarrestabile e inspiegabile fenomeno.
Allenatori della politica e della mente ne parleranno a lungo con mielosa, pelosa e indulgente melina...
per quel che mi riguarda rimango ancorato alla semplicita', apro il blog, leggo "ancora" dei 5 clik, fatwa, voto taroccato... e capisco che e' poco onorevole approfondire per non spargere cattivi odori e offendere l'olfatto dei presenti.

Parlerei di trend, componente emotiva.

come i tanti italiani, qui, che se ne fregano del calcio...fino alla semifinale e...
dall'altro ieri dai balconi spuntano drappi e vessilli e ognuno esibisce e pretende la propria razione d'orgoglio.

Tifero' Balotelli!

Una specie di cocktail di gamberi,
meta' cozze gratinate e l'altra con spaghetti
bruschette, tartine al salmone e Prosecco.
Per gelato o dolce, quello che arrivera'!
Dopo ci sederemo sul divano, noi tre italiani al centro.
Un attimo prima della raccapricciante pratica dell'inno, Mario tirera' fuori il metro di bandiera e come al solito allunghera' la mano sinistra verso Silvia, un peperino che qui chiamano
"typisch italienisch temperament" mentre dalle nostre parti molto piu' semplicemente..."mezza svitata".
Silvia prendera' la mano di Mario e allunghera' la propria verso la mia e,
Io come al solito le infilero' il medo nel pugno, e lei come al solito non sapra' se ridere o allargare le cosce...
il momento solenne dell'inno: Tutti canteranno meglio dopo i tanti allenamenti sotto la doccia o radendosi..tutti, in base alle loro espiazioni moduleranno le frequenze vocali...
Buffon urlera' piu' degli altri e la telecamera' indugera' due secondi in piu', quel tanto che basta per motivare la giuria popolare.

Forza Balotelli!


anthonyc. Pinocchio P@nzone (anthonyc. pinocchio p@nzone), Genova Commentatore certificato 01.07.12 09:22| 
 |
Rispondi al commento

La partita in gioco e`CONTROLLO
Quando nel 1971 gli USA hanno abbandonato definitivamente il Gold Standard hanno inventato il petrodollaro.
Per mantenere il dollaro come riserva mondiale hanno dovuto mantenere il controllo del petrolio.
Questa e`la nuda e cruda spiegazione delle guerre in Medio Oriente, guerre il cui unico scopo era quello del controllo del petrolio.
Ci sono tre modi fondamentali con cui si puo`controllare il Mondo:

1) Energia
2) Cibo
3) Finanza (che controlla le prime due)

Presto il controllo dell`energia sara`perso.
Nuove (o vecchie) scoperte tecnologiche che i grandi Monopoli hanno avversato in tutti i modi possibili, comperando brevetti e affossandoli, eliminando gli inventori, facendo leggi che non ne permettevano lo sviluppo, ma ora il mondo sta diventando troppo grande per poter essere controllato nella sua totalita`e nuove fonti energetiche concorrenziali al petrolio (che peraltro si sta esaurendo) vedranno la luce e NON saranno controllabili dalle Multinazionali.
La guerra del controllo si sta spostando sul cibo.
C`era chi diceva che controllando il denaro avebbe controllato il mondo.
In realta`e`controllando il CIBO si controlla il mondo.
Specificamente controllando la quantita`del cibo e soprattutto la PRODUZIONE del cibo.
Ecco apparire subdolamente sulla scena MONSANTO.
Inventore degli OGM e specificamente di culture che non si autoriproducono, in quanto NON PRODUCONO SEMI.
Per secoli gli agricoltori hanno potuto riprodurre il raccolto anno dopo anno trasformandone una parte in semi, che una volta seminati davano origine ad un nuovo raccolto.
Se l`agricoltore non puo`produrre i semi, il nuovo raccolto sara`possibile DOPO aver comperato i semi dal distributore: Monsanto.

In modo subdolo e non riportato dai MEDIA in Europa (che aveva sempre avversato gli OGM) si e`fatta una legge che permetteva l`introduzione dei semi di Monsanto.

Questo e`il principio della fine di miliardi di piccoli agricoltori.
Infatti si avra`una impollinazione

Patrizia B. 01.07.12 09:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Travaglio è indubbiamente un persona di valore e soprattutto dotato di onestà intellettuale ,ha tutta la mia ammirazione quando scrive articoli come quelli di oggi distinguendosi nettamente dalla massa di pecoroni pennivendoli che si accapigliano per arruffianarsi le simpatie di degli ITAGLIANI . Oggi sul Fatto ( riporto suolo alcuni paragrafi ) :" EROI IN MUTANDE .Io vorrei sapere, che si vinca o si perda, cos’è quel milione e mezzo versato da capitan Buffon a un tabaccaio di Parma. Vorrei sapere quali e quanti dirigenti e calciatori coinvolti nell’inchiesta di Cremona per essersi venduti le partite in barba ai tifosi e alla lealtà sportiva, sono colpevoli o innocenti. E vorrei che i colpevoli fossero radiati e condannati......Nessuna vittoria all’Europeo può cancellare lo scandalo È bastato che Buffon parasse tutto ai tedeschi perché Capezzone, disperso da mesi, rialzasse il capino e intimasse non si sa a chi né perché di “chiedere scusa a Buffon”...... Ora è passata addirittura l’idea che il nostro debito pubblico e tutti gli altri guai dipendano dalla linea dura della Merkel. Piegata la quale torneremmo
nel Regno di Saturno. Ma se, rispetto ai tedeschi, il nostro stato sociale fa schifo, spendiamo la metà in ricerca e sviluppo, i nostri operai guadagnano la metà, abbiamo il debito pubblico al 122% del pil contro l’82, il pil a -1,9% contro il + 0.8, il tasso sul debito al 5,7 contro l’1,6, l’inflazione al 3,2 contro il 2,1, la disoccupazione al 10,2% contro il 6,7, le esportazioni a picco mentre in Germania crescono,
continueremo ad averli anche se abbiamo battuto la Germania a pallone. Non è colpa della Merkel, ma di chi ci ha governati e di chi l’ha votato. E non c’è gol azzurro che possa cancellare queste colpe. Dicono che la Merkel non va perché “fa gli interessi dei suoi elettor i”. Ecco: vorrei anch’io poter accusare un premier italiano di fare gli interessi dei suoi elettori." Questa sera tenete spente le TV , avrete fatto un gesto di civiltà.

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.07.12 09:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo al mare!!?!?!!?!?!?!!
Non me lo sarei mai aspettato da TE! Da chi si vanta di essere onesto e pulito! Sei come tutti gli altri!!!! (poi con le pinne e gli occhiali....ma come si fa!!!!)


http://www.corriere.it/gallery/spettacoli/speciali/vip_al_mare/2012/grillo-mare-pinne-ed-occhiali-_a756a2de-c2b2-11e1-a34b-90a1f1a78547.shtml#1

Antonio P., Hong Kong Commentatore certificato 01.07.12 09:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io non ho capito l'altro post e non capisco nemmeno questo.
che cosa è che vuole il sig. rubini? fare una fondazione o divulgare un metodo naturale di cura? sono due post che non dice nulla, su come curare cosa.

bo

amintore tafani 01.07.12 09:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon giorno vorrei ricordare l'urgenza di trovare nuove cure per la tbc. Non se ne parla molto di questa malattia forse perchè non fa comodo ai grandi tour operator, far sapere che praticamente in tutte le più esotiche destinazioni ti puoi beccare una malattia solo respirando, senza possibilità di fare alcun vaccino. Le case farmaceutiche non hanno investito per la ricerca perchè è un problema che riguarda principalmente il terzo mondo, cosi per curare la tbc bisogna utilizzare antibiotici concepiti 50 anni fa, e la cura dura 6 mesi, immaginate che danno al fisico utilizzando due tre quattro antibiotici fortemente dannosi per lo stomaco intestino e fegato. Peraltro l'immigrazione degli ultimi anni ha fatto ritornare il problema anche in italia, grazie anche ai nostri cari politici, visto che fino a dieci anni fa gli immigrati facevano un test della tubercolina all'entrata in italia con la possibilità di fare cure in caso avesso il batterio nella forma latente e non attiva, in modo da non contagiare nessuno, adesso questo test non viene più fatto.

FABER C., RIMINI Commentatore certificato 01.07.12 08:56| 
 |
Rispondi al commento

L'amici leghisti come mi fanno ridere!

ieri hanno fatto "u congresso" erano in 25 cornuti nati in padania ma di origini meridionali

un buon padano è così perche i lumbard pratticamente o non sono leghisti o non ci sono

bene marroni un segretario che guida la nuova lega e si certo dimenticando tutto

voto per la libertà di quanto mafioso ci fossi
voto per ridare la patente ai ubriachi
voto per portare le velocita minima in autostrada a 150 km ora

bravissimi questi leghisti alleati dal nano mafioso

bocca di rossa segretario! o cacciatore di mafiosi!

e bossi presidente! come berlusconi! tutti emulano al nano

meno io che purtroppo NON DIMENTICO

E NE PERDONO, I FASCISTI SONO UGUALI AL NORD SUD EST E OVEST

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.07.12 08:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a proposito di alimentazione:
oggigiorno sulla terra si produce cibo che potrebbe sfamare 12 miliardi di persone.
invece su 7 miliardi, 2 sono sottonutriti.
Il motivo è che gran parte di questa produzione viene impiegata a sua volta per nutrire animali e per poi farne bistecche.
Una buona alimentazione, insomma, oltre a levarvi la casa farmaceutica di torno, permette a un bambino a migliaia di km di distanza di evitare una morte atroce per fame.
Da quando ho saputo sta cosa sono diventato quasi completamente vegetariano, e invito tuti a limitare al massimo il consumo di carne, perchè ogni bistecca che mangiamo potrebbe essere la condanna a morte di un bambino povero.

Alessandro crapanzano (alexander009) Commentatore certificato 01.07.12 08:40| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Leonardo, ho letto con molto interesse della tua esperienza di guarigione e sono felice per te e per le persone che dalla tua esperienza potranno ricevere benefici. La mia malattia, pur diversa dalla tua, una psoriasi che mi risparmiava solo la faccia e che mi impediva di camminare per profonde lesioni ai piedi è stata curata e risolta da almeno due anni senza ricadute e senza l'utilizzo di alcun farmaco con l'alimentazione ed un'opportuna terapia depurativa naturale. Avevo letto di questa cura nel libro "Guarire la Psoriasi" del Dott. John Pagano (Macro Edizioni. Ne ho parlato con medici e centri specializzati per questa malattia ed ho riscontrato un pressochè totale disinteresse. Certamente un'alimentazione biologica ed equilibrata è non solo una medicicina senza controindicazioni ma sta anche alla base di una accorta prevenzione. Resto a disposizione dei lettori del blog per informazioni sulla cura.

riccardo crepaldi 01.07.12 08:33| 
 |
Rispondi al commento

Se c’è una cosa che odio dell’estate è il classico ritorno dell’istinto bestiale di quella creatura terrestre ritenuta, a torto, la più intelligente della terra: l’uomo.

State tranquilli che a giorni sui tg e sui giornali ricomparirà in cronaca il fenomeno dell’abbandono degli animali.

Questi criminali andrebbero impalati in pubblica piazza perche lasciare un animale libero per strada significa oltre a mettere in pericolo la sua vita, anche quella di chi per caso potrebbe investirlo trovandosi a passare nelle vicinanze.

A me una volta è capitato di rischiare la pelle in autostrada perchè un cane girovagava spaventato in mezzo alle corsie.

Questi schifosi personaggi dovrebbero cominciare a capire che un cane od un gatto, ma anche un coniglio od un pesce rosso, non sono un oggetto, una cosa, un soprammobile, ma un essere vivente che va curato, addestrato, sfamato e dissetato, oltre che amato, in quanto loro amore incondizionato danno.

In base alla legge 189/04 la bestia umana può essere punita con l’arresto fino a un anno o con un’ammenda sino a 10.000 euro.

Vi prego, se assistete ad un caso di abbandono, denuncia alle autorità giudiziarie (Polizia locale o veterinari ASL, Carabinieri, Polizia di stato, Corpo Forestale,) il colpevole.

Oltre a salvare un animale, punirete una bestia.

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!

fa già caldo......


in arrivo tagli per 4-5 miliardi...anche nella sanità e nel pubblico impiego..almeno 10.000 esuberi...Io ho già individuato 12000 esuberi...che costano con 60000 impiegati...e cioè mi riferisco ai 12000 eroi delle forze armate impegnati all'estero in missioni di "guerra e pace"!...
Per quanto riguarda la Sanità invece si può mettere in vendita il parco mezzi militare...partendo da una delle Portaerei..
Per quanto riguarda il contenimento della spesa per la Politica...stop a tutti le "indennità" erogate ai consigleri Provinciali e Comunali dei comuni sotto i 10000 abitanti...ahhhh!un bel D.L...e via!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 01.07.12 07:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi chiedo: come mai tutti questi poliziotti a cui fremono le mani al solo pensiero di pestare senza causa poveri cittadini, non si fanno passare le loro smanie in quartieri come lo Zen a Palermo, o i Quartieri spagnoli e la 167 a Napoli? Paura del cambio dei connotati?

Sereno Desinenza, Napoli Commentatore certificato 01.07.12 07:49| 
 |
Rispondi al commento

Se volete sapere esattamente quale alimentazione va bene per voi,posso indicarvi un metodo infallibile,molto apprezzato in Germania, ma assolutamente ignorato in Italia, perché non ha nulla di scientifico:LA RADIOESTESIA
Ho seguito 6 corsi di radioestesia da un vecchio radioestesista di Modena e l'ho trovata una tecnica piena di sorprese.Sulle sue lezioni e su tutti i testi che ho trovato ho costruito un corso di radioestesia in molte lezioni che parla di molte cose,in particolare di alimentazione o del rapporto col luogo dove si dorme,si vive,si lavora

http://masadaweb.org/2008/03/26/masada-n-660-27-3-2008-la-radioestesia-%E2%80%93-lezione-1/

questa è la prima lezione,poi ci sono le successive

Di scientifico non c'è niente ma la pratica è interessante
Si basa sull'ipotesi che ogni ente(nel senso lato di ogni cosa esistente al mondo,anche un fidanzato)irradia delle energie e con strumenti molto facili come un biotensor o bacchetta rabdomantica si può evidenziare come il nostro organismo reagisce ad esse,semplicemente perché la bacchetta amplifica micromovimenti muscolari che altrimenti restrerebbero inavvertiti

Faccio un es.
In Sardegna c'è una malattia ereditaria che si chiama favismo,allergia alle fave;se uno di questi allergici entra in un ristorante che in cuina ha delle fave(che lui non vede e di cui non sa nulla)gli si produce un crollo dei globuli rossi tale che deve immediatamente essere portato in ospedale per una trasfusione completa rischiando la morte
Nel nostro tempo le intolleranze non fanno che aumentare,ai graminacei,agli zuccheri,al glutine, a certi metalli.. ma non è sempre facile scoprirlo e individuarle.Questa pratica molto curiosa e antichissima parte dalla rabdomanzia) permette di capire se siamo allergici a qualcosa o semplicemente se non andiamo d'accordo con qualcosa
Permette di capire,prima di prendere certi farmaci,se ci faranno bene o male
di fare una dieta senza andare da un dietologo
di capire se sotto il letto c'è una faglia
...

viviana v., bologna Commentatore certificato 01.07.12 07:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dopo aver pranzato ho appoggiato nel lavello un piatto in cui era rimasto appiccicato del formaggio e ho aperto l'acqua: le incrostazioni di formaggio sono diventate blu. AIUTO

Leonardo Massimo Muci 01.07.12 07:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Colgo l 'occasione per porgere i miei più cari auguri al signor leonardo Rubini nella riuscita del suo progetto inoltre rileggendo il programma del movimento 5 stelle sulla salute vorrei focalizzare il problema effetivo del costo della sanità italiana e magari aggiungere o marcare ancora di più l'aspetto preventivo sulla nostra salute,con maggiori controlli si possono prevenire la maggior parte delle malattie esistenti che se prese in tempo possono essere sconfitte o convivere nel migliore dei modi quindi perchè non obbligare a tutti (naturalmente chi ha problemi no) di donare sangue piastrine in modo da avere una banca di salute enorme e nello stesso momento un controllo quasi totale di salute della gente(visto che in seguito ti arrivano gl esami) questa prevenzione porterebbe nel tempo minori costi per la sanità in quando lo sappiamo tutti che prendere la malattia all'inizio costa meno in termini di cure , avremo cosi negl anni meno pazienti passatemi il termine occasionali e più pazienti negl'ospedali costretti per malattie fulminee, cosi da avere una maggiore cura di gente con patologie gravi, cosi il personale acquisisce maggiore esperiena nella loro gestione e inoltre si avra una maggiore ricerca su questi problemi
Esempio Mio suocero fu ricoverato d'urgenza otto anni fa perchè un bel giorno si è alzato con un colore giallo della pelle e occhi fu subito ricoverato non aveva tumori ma una malattia al fegato cirrosi esotossica criptogenetica dovuta all eccesivo ferro che aveva nel sangue fu portato a torino le molinette per un trapianto che poi purtroppo per altri problemi non potè fare siccome siamo pugliesi a torino ci chiesero di donare il sangue in quanto intaccavamo la loro banca di sangue.Ebbene quando suo fratello tentò di donare il sangue riscontrarono la stessa malattia e facendogli delle cure in casa questa è stata sconfitta e non si è fatto un giorno di ospedale solo controlli mio suocero su 8 anni almeno 3 se li sta passando in ospedale fate voi..

marco n. Commentatore certificato 01.07.12 04:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lettera aperta a Mario Monti.
Mia figlia ha compiuto 18 anni a febbraio.
Fa il quarto anno del Liceo Artistico a Ravenna (lei vorrebbe diventare una restauratrice) ed è stata promossa al quinto con una media dell' otto.
Ha dato l' esame della patente ed è passata subito senza problemi.
Ha cercato lavoro e fa la stagione estiva in un bagno in spiaggia, a Cervia, svegliandosi tutte le mattine alle 6(senza soluzione di continuità rispetto all' orario scolastico).
Oggi ha preso il suo primo stipendio e lo ha messo in banca.
1200 euro(alcuni suoi coetanei sono invece presi per il culo dai datori di lavoro e finora non hanno beccato ancora niente).
Mia figlia è orgogliosa, ci sta credendo.
La mia domanda è:" Quanto valgono realmente quei 1200 euro?".
Secondo me valgono almeno 5 volte il loro valore!
Lei, signor Monti, può farsi bello all' estero perchè può ancora contare sull' apporto di energie così entusiaste ed idealiste.
Mia figlia sa meglio di lei (e della Fornero) che il lavoro non è un diritto.
Ma avere un lavoro rappresenta il futuro.
Mia figlia se lo sta guadagnando.
Così come tanti ragazzi della sua età.
Pensi a loro e non li tradisca mai.
Un padre.

Signor Monti, pensi a questi ragazzi.
Questo è un patrimonio che non deve essere disperso.

maurizio fontana, cervia Commentatore certificato 01.07.12 03:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il nostro Paese ha fatto praticamente tutto ciò che l’Europa e la Bce avevano chiesto ad agosto, e tutto questo è stato fatto al 90 per cento dal mio governo e poi ancora dal successivo governo dei tecnici."

Lo dice Silvio Berlusconi.

Secondo me ha sfasciato l'Italia al 90% e solo il 10 è stato aggiustato dai tecnici.

Elia Tropeano, Isernia Commentatore certificato 01.07.12 02:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Il Grigio – 3/3
È vero, Grigio, molti di quelli che oggi rimarrebbero esclusi dalla possibilità di votare in Rete sono pigri che pensano che noi si viva un’ucronia e loro una storia reale. Ma tra loro vi è chi, per tanti motivi, culturali, sociali, ecc., la Rete non se la potrà mai permettere. Se li lasci fuori, è come togliergli i diritti politici. E ciò mi pare in contrasto con i principi basilarmente sociali del movimento.
Poi, mi rimproveri una cosa, e direi giustamente, cioè d’aver scritto “organizzazione del movimento sul territorio”, modo di dire logoro della vecchia politica. Ciò attesta quanto Grillo abbia ragione nel pensare a candidati under trenta. Sostiene quest’idea dicendo che sopra di quella soglia d’età si è già pervertiti dalla politica. Ed è vero, io, ad es., non lo sono moralmente, ma lo sono per il lessico. Ma andiamo avanti, tu scrivi: «Diamine, ATTIVISTI vuol dire che sono ATTIVI, non che sono solo ISCRITTI!». E qui, Grigio, ti rimanderei al dizionario che recita: ATTIVISTA: MILITANTE POLITICO O SINDACALE IMPEGNATO IN COMPITI DI PROPAGANDA. Se un militante non è un iscritto, allora che cos’è? Poi scrivi: «Un conto è essere "simpatizzante" e magari "elettore" un conto è essere NEL movimento; L'ideale sarebbe che le due cose coincidano... ed è quello su cui spinge Beppe». E hai ragione, difatti cercherò un contatto con quelli della mia città e andrò a conoscerli. E, per quel che potrò, li aiuterò.
Alla prossima, Grigio, sono sicuro che non mancherà, perché sei acuto e stimolante.
Fine

Acido Muriatico, Zaira Commentatore certificato 01.07.12 02:04| 
 |
Rispondi al commento

@Il Grigio – 2/3
Mi spiego. L’idea che volevo esprimere è che allargando i confini del campo di selezione dei candidati aumenta la possibilità di trovarne di migliori. E facendo l’esempio “collaboratori esterni di Pizzarotti” volevo dire che si può fare purché rimanga centrale la condivisione e la fedeltà al programma. Ritornando alla tua frase, quella che per metà ho definito contradditoria, gradirei che mi spiegassi cosa vuol dire questo: «È in netto contrasto col principio che i cittadini eleggono i cittadini». Dimmi un po’, Grigio, secondo te un NON ATTIVISTA non è un cittadino che può essere eletto da un suo simile? Siccome io non sono bacchettone come te, e sono in buona fede, penso che tu volessi esprimere altro e nella foga t’è venuto fuori quello. Poi tu continui e scrivi: «Il “candidato non attivista” in realtà vuol dire che “si deve attivare” ed entrare a far parte del movimento proprio per dimostrare di condividerne le idee». Siamo (perché io sono iscritto al movimento e gli voglio bene), Grigio, un movimento giovane che deve crescere, non solo numericamente e tu lo sai, e, secondo me, non possiamo pretendere che Rossi (nome a caso), persona perbene e affermato professionista, vada a “fare i banchetti” per strada. Per quello ci siamo noi. Non ti pare? Argomento Tavolazzi. Se ha fatto quel che gli contesta Grillo, Tavolazzi ha sbagliato ed è giusto che sia fuori. Poi, Grigio, passi all’argomento voto in rete, e scrivi: «Il voto in Rete è un non-problema: chi non ha accesso facile se lo procura se vuol partecipare, chi è "troppo vecchio" si dia una svegliata e si metta al passo coi tempi se vuole che cambi qualcosa».
Segue

Acido Muriatico, Zaira Commentatore certificato 01.07.12 02:03| 
 |
Rispondi al commento

@Il Grigio – 1/3
Buongiorno, Grigio (perché quando mi leggerai, sarà giorno, probabilmente).
Per una buona lettura suggerisco di fare copia/incolla.
La prima volta che ho postato per te, mi sono presentato con queste parole: «Mi rivolgo a te perché ho notato la tua disposizione a comprendere il pensiero di Grillo», ma che cazzo: non l’avessi mai scritto! Tu vai oltre, amico. Mi hai fatto una mezza ramanzina, cristo! Mi sa che sia meglio scambiarci il nick! Comunque, vediamo un po’, con calma, di sistemare le cose. Che blog e movimento sono due realtà diverse l’avevo già capito da solo. Quello che non capisco è perché me lo fai notare senza spiegarmi il motivo per cui lo fai. Allora, in assenza di spiegazione provo a capirti, anticipandoti che alla tua nota do due chiavi di lettura. La prima: Hai voluto farmi notare che sei stato un po’ troppo propositivo a tracciare le caratteristiche del candidato rispetto alle NON TRACCIATE all’art. 7 del non statuto del movimento. La seconda: Non hai risposto alla mia proposta sul “grano”, ma mi rimandi al sito del movimento, facendomi capire che chi vuole sborsarne un po’, lì trova tutto predisposto per poterlo fare. Comunque: messaggio ricevuto, Grigio. Lunedì, munito d’IBAN, farò, per quel che posso, la mia parte. Passiamo all’argomento candidati. In sintesi ho scritto: «L’idea che i candidati siano militanti del movimento e non uomini immagine la condivido sì e no». E poi: «Derogare alla tua idea sarebbe un passo avanti verso la possibilità di selezionare, naturalmente attraverso la Rete, candidati di qualità più elevata». Tu mi ribatti, e scrivi: «Che il candidato sia non attivista affinché la "qualità" sia più elevata, è in NETTO contrasto col principio che i cittadini eleggono cittadini». Frase, se mi permetti, che per metà è abbastanza contradditoria. Come la mia, peraltro, che è stata imprecisa o incompleta.
Segue

Acido Muriatico, Zaira Commentatore certificato 01.07.12 02:03| 
 |
Rispondi al commento

http://www.facebook.com/president.al.asad

Asad, il siriano, piace a oltre 300mila persone e gli piace navigare su internet.

Arrivederci all'inferno. Ti Aspetto la.

Elia Tropeano, Isernia Commentatore certificato 01.07.12 01:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solo fra me e me, cerco di immaginare l'Uomo di Neanderthal chiedendosi :
"Da dove prendo le fibre nel modo giusto? E i grassi vegetali? Gli aminoacidi? I minerali e gli oligoelementi?" [piero di martino 18:10]

Cascuno ha la sua storia al rispetto... certamente
MA NON E' QUESTO IL MOMENTO E IL LUOGO PER DISCUTERNE !

Il post di oggi e' un FAIL.
Mo aspettiamo Godot ?

Valter Conti M5☆ Commentatore certificato 01.07.12 01:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei dire qualcosa a proposito della 7 e della sua inadempienza comunicativa.
Quando fu scoperchiata la tomba a S. Apollinare, a Roma, dove giacevano i presunti resti di De Pedis(elemento della banda della Magliana), alla ricerca dei poveri resti della ragazza (scusate ma non ricordo il nome), la giornalista del telegiornale della 7 disse che non poteva che trattarsi di lui in quanto erano state rilevate le impronte digitali (DNA manco a sentirlo).
Le impronte digitali di uno scheletro?????
Ma che profonda presa per il culo!
Hanno avuto il coraggio di dire questo alla 7!
Guarda un pò, dopo, quei resti attribuiti a De Pedis sono stati cremati. Ma pensa! Della serie, mai mantenere le prove, caso mai qualcuno avesse voluto indagare con criterio.
Essi sono una razza da estirpare.
Lasciarla senza radici e seccare.
Ma stasera, tornando a casa, ho incontrato un distributore che metteva la benzina a 1.580 €.
Erano almeno 4 anni che nel mio scooter non riuscivo ad arrivare a 3 litri con 5 €!
Che gusto! Come devono abbassare la cresta anche loro!
Scusate, ma da viaggiatore questo è stato meglio di una gran bella chiav...!
Pensa te che io abito a Milano Marittima, il luogo col maggior numero di bella gnocca per metro quadro ( e che belle gnocche!).
Mentre tornavo a casa per la statale guardavo i trans e le prostitute nelle piazzole e pensavo:"Signori e Signore tra un pò, dovrete pagare le tasse pure voi.".
Giuro che, quando uno del Movimento finalmente arriverà alla stanza dei bottoni e non vuoterà i cassetti, tirando fuori tutte le magagne della nostra povera Repubblica e rendendole note a tutti, lo andrò a prendere personalmente con un gancio da macellaio!
Loro non si fermeranno mai, le proveranno tutte, (e già perdono colpi).
Ma non passeranno! Mai!
EVVIVA!
Maurizio.
P.S. Non dimentichiamo l' omicidio di Brindisi.

maurizio fontana, cervia Commentatore certificato 01.07.12 01:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono medico, laureato nel 1983 e dal 1995 non ho più assunto alcun farmaco. Anche mia moglie. I miei figli, ora 12 e 14 anni, non hanno mai assunto farmaci, neanche il paracetamolo. Ovviamente non li ho vaccinati. Una delle prime a riportare per iscritto il rapporto salute-alimentazione fu Santa Ildegarda, intorno al 1100. Si possono comprare i suoi libri con le ricette. C'è un film che tutti dovrebbero vedere, se tengono alla salute e vogliono acquistare consapevolezza di come, per le case farmaceutiche, siamo mucche da mungere e basta. Ma tutto inizia dai veleni usati in agricoltura, che vanno a finire nei cibi. Il film è qui. Chi è furbo se lo guarda:

http://www.youtube.com/watch?v=2AjdB7xxeno

William G., Alassio Commentatore certificato 01.07.12 01:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma che ci frega se beppe ha lavorato in nero o guidava una ferrari???? e poi dove sarebbe questo fantomatico comune ligure dove si era esibito???? L'importante e il movimento meraviglioso che ha creato col suo ingegno e il suo coraggio. E questo coraggio lo sta dando ad una nazione intera disperata: Lo sapevamo che ci sarebbe stato del fango in arrivo ma non fa che rafforzare il legame e la stima che i grillini hanno per lui. forza grillo siamo tutti con te............hasta siempre

luana ferri 01.07.12 01:16| 
 |
Rispondi al commento

Italia.
Ipocriti!
Avete votato D’Alema, Dini, Prodi, Berlusconi, Fini, Bossi, ecc. ecc. ecc.
Avete votato Monti? No! Ma Quello che ha nominato MONTI, quello lo avete votato? No!
Teste di cazzo siete! Vafanculo! Vi meritate la schiavitù!
Pensate, teste di cazzo, che sono decine di migliaia di persone in Libia (ce voi avete invaso militarmente … si VOI … si TU … tu che hai votato … che hai eletto colui che ha inviato militari in Libia) … in Afragistan .. in Bosnia … in Libia ..ecc.
Allora? Testa di cazzo? Hai voluto la guerra? Eccoti la guerra: perderai il tuo lavoro, non avrai un cazzo da mangiare … Sei contento coglione? Cos’0 ti ha chiamato Berlusconi … ti ricordi Coglione?
Sri TU che hai fottuto Italia COFGLIONE! Imbecille, prima di votare amputati le mani, imbecille!

zolo FRAGOLE 01.07.12 01:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La salute è un termine così alto e così vasto che mi sembra contenere molti elementi, tra i quali l'alimentazione è sicuramente uno dei più importanti ,ma non il solo.
Può comprendere anche un ambiente che ci è ideale soggettivamente, come lo sono le frequentazioni alle quali siamo abituati con tutti gli individui e le loro relative influenze su di noi, che cambiano a loro volta col tempo mentre noi cambiamo con loro.
La soddisfazione psicologica per quello che facciamo, perché identificandoci ci riconosciamo, conosciamo.
Il caso, che non è mai un caso, al farci incontrare una persona a noi ideale, la considerazione col senno di poi di quanto l'ironia della sorte ci abbia mostrato colori mai visti , ma che ci sono sempre piaciuti.
La necessità, anche se non ce lo siamo mai detti chiaramente, di un mondo fantastico, quasi impossibile da visitare tutto per la quantità enorme di particolari che contiene e il poco tempo che abbiamo per accorgercene.
La possibilità, anche se tutti dicono sia difficile da ottenere, perché non ci hanno mai provato.
Il poter scegliere cosa essere quando ti guardi allo specchio.
Il volere qualcosa di meglio di quello che vediamo, qualcosa di soddisfacente.
Volere è Potere .
Abbiamo avuto tutti molti indizi per capirlo, ed uno quelli potrebbe essere stato Beppe.

cecco 01.07.12 00:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Somewhere over the rainbow
Way up high
And the dreams that you dreamed of
Once in a lullaby
Somewhere over the rainbow
Blue birds fly
And the dreams that you dreamed of
Dreams really do come true
Someday I'll wish upon a star
Wake up where the clouds are far behind me
Where trouble melts like lemon drops
High above the chimney tops thats where you'll find me
Somewhere over the rainbow bluebirds fly
And the dreams that you dare to, oh why, oh why can't I?
Well I see trees of green and
Red roses too,
I'll watch them bloom for me and you
And I think to myself
What a wonderful world
Well I see skies of blue and I see clouds of white
And the brightness of day
I like the dark and I think to myself
What a wonderful world
The colors of the rainbow so pretty in the sky
Are also on the faces of people passing by
I see friends shaking hands
Saying, "How do you do?"
They're really saying, I love you
I hear babies cry and I watch them grow,
They'll learn much more than
We'll know
And I think to myself
What a wonderful world
Someday I'll wish upon a star,
Wake up where the clouds are far behind me
Where trouble melts like lemon drops
High above the chimney top thats where you'll find me
Somewhere over the rainbow way up high
And the dreams that you dare to, oh why, oh why can't I?

silvano de lazzari 01.07.12 00:55| 
 |
Rispondi al commento

Sicuramente l alimentazione mirata a seconda di determinate patologie può portare dei benefici , ma spesso i quadri clinici sono complessi e multi fattoriali .
Non starò a commentare il caso specifico perché non ho abbastanza dati per farlo ( il soggetto poteva mangiare tutti giorni fritto , panini del Mac d. Ecc) .
Non credo sia giusto comunque denigrare la medicina moderna visto che molto ha fatto e molto farà ..... È perfetta ... Certamente no ma d'altra parte chi lo è ?!

Alessandro chiatti 01.07.12 00:51| 
 |
Rispondi al commento

basta screening,
per sapere o sospettare perniciosamente

che coviamo una malattia

VOGLIAMO CHE VENGA APPLICATA LA MEDICINA

PREVENTIVA

chi e' andato a scuola 10 anni per prescrivere
le pilloline e' pregato di togliersi di torno

i centri di prevenzione devono viaggiare diversamente, non solo test per sapere se abbiam fatto delle cose da imbecilli e ci siamo ammalati

ma programmi SERI e della durata di tutta la vita
per sapere come mettere in cassaforte la nostra salute

svegliamoci!!!!

e prendete nota, perche' per le nostre tasse

questo e' il corrispettivo

senza baratto e senza porcate!

mary dg 01.07.12 00:42| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ľO.T.

e scusate anche la lunga assenza...

É che io e mia moglie siamo in attesa del terzo figlio

e,

nonostante i tempi che corrono,

vi assicuro che non siamo impazziti.

Un´abbrazzone agli amigos del blog...

Torno presto.

Notte

Donato

Donato S., Vienna Commentatore certificato 01.07.12 00:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT
sono 2 giorni che mi sento dare del troll da manuela bellandi , (che mette in dubbio non si capisce come mai il fatto che vivo all'estero) vivana v e un altro tipo di cui non ricordo il nome, solo perchè insieme a domenico dattilo abbiamo proposto di migliorare i mezzi informatici del movimento(per questo ci siamo impegnati volontariamente, senza chiedere nulla in cambio, a supportare casaleggio, non abbiamo chiesto alcunchè a nessuno e abbiamo invitato, se ci sono, altri programmatori che seguono il blog, a contattarci per continuare nel progetto e dedicare un po di tempo al movimento).
Ho pensato che il motivo per cui ci attaccano in quella maniera è semplicemente che non hanno ancora capito che internet è alla base del movimento,e che migliorarne i sistemi informatici servirebbe quindi a fare un altro salto si qualità, ma d'altronde quando le sinapsi cominciano a solidificarsi causa fossilizzazione, non è semplice arrivare a ragionamenti tanto complessi.
Non mi aspetto che colgano il senso di questo post sempre per il motivo sopra citato.

Alessandro crapanzano (alexander009) Commentatore certificato 01.07.12 00:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari ragazzi,

oggi sul CORRIERE DELLA SERA

l´editoriale del direttore Ferruccio De Bortoli:

“Il dividendo del Professore”

“L’Italia non è solo una grande squadra. È un grande Paese. E forse sarebbe sufficiente che tutti ne fossero più consapevoli e orgogliosi”

Commenti censurati all´articolo:

1)

In Italia la superiore cultura della intelligenza di persone come De Bortoli e Scalfari.

L´Italia é il Paese in cui venti anni fa quando cadde l´Unione Sovietica la superiore cultura, per nostra fortuna tuttavia dominante e di cui non si hanno riscontri in nessuna altra parte del mondo, ebbe la spiccata intelligenza di mettere in croce Craxi e sul trono Di Pietro.

2)

Censura pure CORRIERE

Hai la intelligenza giusto per questo.

3)

Caro CORRIERE DELLA SERA,

con le tue censure sei la controprova, se mai ce ne fosse bisogno, della pochezza culturale dominante nel Paese … Sconcertante rendersi conto quanto basti poco per superarla e incorrere nel rigore intransigente della sua ottusitá … Il Paese é stanco di tutte queste persone come voi che con arrogante superficialitá hanno indegnamente usurpato i luoghi della cultura, della informazione, della politica e della giustizia e per nessuna ragione non vogliono levarsi di torno … Non te ne vuoi accorgere, ma sei alla portata dello scherno di qualsiasi persona. (Questa la pubblichiamo su http://www.thefrontpage.it e anche sul blog di Grillo. Potrai esserne “consapevole e orgoglioso”. Ciao!)

Umberto C., Cadaques - Spagna Commentatore certificato 01.07.12 00:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’industria della salute controlla la scienza e la società

La manipolazione delle conoscenze
“Si possono fare molti soldi, dicendo alle persone sane che sono malate“. Così inizia un citatissimo articolo scritto per il British Medical Journal da un giornalista scientifico, un medico di base e un professore di farmacologia clinica, il cui titolo esplicita l’argomento: Vendere le malattie: l’industria farmaceutica e il mercato della malattia.

La promozione degli screening rappresenta probabilmente “il più grosso business per creare ammalati” scrive Domenighetti.
Tipico esempio è lo screening del PSA [Antigene Prostatico Specifico], che è stato proposto a tappeto in Europa e negli Stati Uniti d’America a maschi cinquantenni, anche in buona salute, con effetti nulli sul controllo della mortalità per tumore alla prostata, con molti effetti negativi derivanti dalla diffusione ingiustificata della chirurgia della prostata e con molti effetti positivi per i produttori del test e dei farmaci.

Ma l’esplosione di questa strategia di allargamento del mercato la tocchiamo tutti i giorni col bombardamento vaccinale al quale vogliono sottoporre i nostri figli, addirittura con uno scriteriato calendario vaccinale da 0 a 100 anni, con la diffusione dei test genetici che fondano la cosiddetta “medicina predittiva“.
La strategia della “medicina predittiva” è quella che piace tanto a giornali e televisioni e anche al mercato della Sanità. Quella che scrutando i geni pensa di trovare il gene dell’autismo, quello del cancro e magari anche quello dell’immortalità!

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 01.07.12 00:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

borghezio e balottelli...
mi chiedevo dopo i gol di balotelli come si sarebbero sentiti i razzisti di casa nostra che sono anni che lo fischiano appena entra in campo.
ecco, ho avuto la risposta...

liliana g., roma Commentatore certificato 01.07.12 00:02| 
 |
Rispondi al commento

non c'e peggior sordo di colui che non vuol sentire.
esistono farmaci dottori dottoroni e macumbe per tutti gli inconsapevoli del mondo,fortunatamente.
poi chi sperimenta e invece di chiacchierare fa ESPERIENZA capendo, fa altro, fortunatamente.
Se vi volete avvelenare pero', basta mangiare mele del super(a marchio tutto italiano)
esperimento fatto in assemblea con tanto di esperti(tie' cosi' siete contenti pure voi scienziati populisti!)
tagliata la mela a meta',passate 2 ore, di ossidazione nemmeno l'ombra.
cazzarola, volevamo provare una crema antiossidante ce la siamo dovuta spalmare in faccia.
ma che bella mela intelligente o magari dopata?
ovviamente se ci sono tanti idioti in giro, vedi mica che sara' colpa del cibo(?!)
chi ha orecchie per intendere...notte blog

mary dg 01.07.12 00:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ho ancora capito perché quelli di pomigliano non passano alle manieri forti.

Lo so , lo so.

i sindacati sono collusi con la proprietà.

Eh si . eh si.

Carlo Carletti Commentatore certificato 01.07.12 00:01| 
 |
Rispondi al commento

Tutti a decantare le meraviglie di una alimentazione naturale, perché quella di oggi è piena di chimica, artefatta. Meglio curarsi con la natura. Peccato che una volta una persona a quarant'anni anni sembrava vecchia decrepita, spesso moriva prima di raggiungere l'età della pensione e se ci riusciva era tutta sbilenca. Poi, la medicina ufficiale, per carità, curiamoci con i metodi della trisavola, buon'anima. Infatti per colpa della medicina ufficiale la gente arriva tranquillamente a novant'anni. Please...

silvano de lazzari 30.06.12 23:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la natura, la vita umana, sono tra loro intrecciate in un equilibrio delicatissimo. basta un solo granello sbagliato per guastare l'ingranaggio.
purtroppo, con il cosiddetto progresso è aumentato notevolmente il numero di veleni che ingurgitiamo a nostra insaputa. e anche chi, come me, cerca di coltivare qualcosa di genuino da portare in tavola, non è esente dal pericolo. perchè ormai i veleni sono nell'aria che respiriamo, nell'acqua che beviamo, negli stessi semi che compriamo per il nostro orto.
e allora forse aveva ragione quel mio vecchio collega che fumava una sigaretta dopo l'altra, e che alle mie proteste rispondeva "tanto di qualcosa dobbiamo pure morire"

liliana g., roma Commentatore certificato 30.06.12 23:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Negare la militanza politica ad un individuo è il primo segnale che deve fare rizzare le orecchie al popolo,quando questo accade non ci sarà da stare allegri

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 30.06.12 23:18| 
 |
Rispondi al commento

Il tuo progetto è ambizioso e comprensibile, prima di te lo hanno tentato in tanti, Simoncini, Gerson, Riky Simpson, Di Bella e tanti altri che sono stati contrassegnati e perseguitati come ciarlatani perchè curavano e curano il cancro con metodi naturali e non con la medicina tradizionale delle multinazionali, purtroppo chi esce dal sistema viene annientato. Se hai dei consigli dalli, e chi vorrà avere una alternativa alla morte potrà averla. ciao

pietro a., sassuolo Commentatore certificato 30.06.12 23:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fini chi? Quello dei tortellini?

Silvia M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.12 22:56| 
 |
Rispondi al commento

Tutti i TG e tutti i notiziari continuano a parlare di Berlusconi, di Alfano e persino di scarafaggi come Brunetta. Si parla di Bersani, di Renzi, di Vendola e compagnia cantante.

Si dedicano lunghi minuti ad un partito che e' a forte rischio sbarramento alle prossime elezioni, la Lega. Ha poco piu' del 4%, eppure il TG La7 stasera tra minchiate varie, politiche e calcistiche, ha dedicato a quel partitucolo di vermi verdi, di traditori e ladri e truffatori una lunga parte del tempo, approfittando anche del fatto che Balotelli e' Ghanese ma e' cresciuto nel bergamasco, quindi a dire della Lega e di quel fesso di Porchezio sarebbe un padano di colore.
Fossi Balotelli lo querelerei per ingiurie e diffamazione a mezzo stampa!

Adesso, ora, sempre su La7 un bel film documentario, manco a dirlo sulla lega.
Il titolo del reportage e' fantastico: " Camicie verdi: bruciare il tricolore"!

Questi stanno fuori come delle verande!
Questi giornalai e pennivendoli di regime ancora non sono , non vogliono, essere coscienti la vecchia classe politicante e' finita. Che il Movimento si prendera' tutto o altrimenti manchera' comunque poco al tutto.

Sentire blaterare ancora simili prodotti dello sfintere anale umano fa rabbrividire.
Ma quello che fa ancora piu' incaxxare e' la complicita' di questi pennivendoli, di cui al momento opportuno DOBBIAMO RICORDARCI!

Se ci sono ancora miniere in giro, li voglio tutti ad estrarre carbone e sale!!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 30.06.12 22:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao

A tale proposito, vi consiglio di cercare LA DIETA DEI GRUPPI SANGUIGNI di Peter D'ADAMO e dello squisito DOTTOR -- PIERO MOZZI -- divulgatore negli ultimi anni in TV.

Vi fa capire che il mondo medico/scentifico non è tutto come sembra, cioè sempre al servizio del malato e della sua guarigione ma dell'acquisto di farmaci delle multinazionali, per stare bene.

Franco Restuccia Commentatore certificato 30.06.12 22:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho 2 malattie autoimmuni alopecia aretata multipla e tiroidite di hashimoto probabilmente causate da intolleranze alimentari.
Al momento sono intollerante al lattosio, fruttosio e glutine. Sto facendo ricerche da 2 anni e sono riuscita da sola, tramite metodi empirici e la rete a trovare una strada per poter continuare le mie ricerche, che sono già a buon punto.
I medici e gli specialisti, endocrinologi, dermatologi, gastroenterologi e specialisti di celiachia (non sono celiaca ma non posso mangiare glutine), non sono riusciti ad aiutarmi.
Alcuni di questi medici mi hanno massacrata di medicinali inutili e dannosi, quali cortisone e altro, peggiornado la mia situazione.
Sono 2 anni che combtatto, sto attualmente contattando dei centri in toscana per lo studio sul dna e su come potermi nutrire perchè non posso mangiare neè frutta, nè verdura, nè zucchero, nè lattosio o latticini nè glutine.
Alcuni integratori e vitamine che si trovano in farmacia, mi hanno causato altre reazioni allergiche. Ma la questione è che l'alimentazione troppo edulcorata in tanti anni mi ha causato la morte di molti enzimi digestivi. La storia di Leonardo è simile alla mia. Molte persone si stanno ammalando, magari senza saperlo.
La farina è troppo raffinata e molti degli alimenti e dei medicinali contengono sostanze che a lungo andare creano grossi danni alla salute.
Non mi arrendero' finchè non avro' trovato una soluzione. Ci sono molte cose che la gente non sa e nemmeno immagina su questo argomento.

Silvia M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.12 22:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comunque ciò che mi fa specie è la gente che proprio non può fare a meno del medico per le cazzate più assurde:

"Dottore, mi prude il naso, che posso fare?"
"Prenda per tre mesi queste pastiglie di Sinegrat e se le prude ancora torni da me che ripetiamo la cura"

Oppure:

"Dottore, non ci vedo da un occhio, cosa mi consiglia?"
"Due compresse da sciogliere in acqua di Diecidecimix prima dei pasti, per 15 giorni. Se al quindicesimo ancora non ci vede, tolga la benda".

Bah...

Stefano Lazzari 30.06.12 22:43| 
 |
Rispondi al commento

xHARRY HALLER: Cristo, Harry, già ti vedo cavalcante a pelo con la tartara sotto al culo ed una particolare attitudine alle attività sportive di un certo tipo !!!
Sei grande!!!
E' da un pezzo che non ridevo così.

CARLO ALBERTO BONESI, ROMA Commentatore certificato 30.06.12 22:33| 
 |
Rispondi al commento

OGGI SCOPRONO ANCORA IL DEBITO PUBBLICO

Anno gridato fino allo sfinimento al lupo al lupo
e non anno fatto un beato .. ora che a sberle li anno cacciati dal governo spernacchiati da tutta EUROPA ora vengono a dirci del debito pubblico.
Andate a fan culo grazie BEPPE che possiamo qui testimoniare la mandata a fan culo di questi..partitocrati
Che ci sia una spartizione sfacciata e che non possa fregarne di meno a queste dirigenze politiche della politica alla Tedesca per capirci non solo è lecito è disarmante .
Il potere della corruzione a fiaccato la dirigenza politica del paese che non reagisce come un pezzo di legno alla deriva nelle burrasche ,l'Antoni Perkins delle vecchie baldracche è un caso emblematico,spera che il tecnico gli faccia guadagnare tempo affinché possa ripartire il circo,non a capito il tamarro che sberle poderosa il popolo gli sgancerà a lui e a tutti
questi politicanti corrotti e vergognosi chiunque avrà l'onore di guidare M5S al governo sarà a cavallo di un onda che deve travolgere senza remore questi partitocrati dalla ricetta pronta
per mangiare tutto e tutti.

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 30.06.12 22:31| 
 |
Rispondi al commento

la tendenza all'oscurantismo della classe medica, unita ai soliti mega interessi economici di grandi multinazionali fanno più morti della peste.
però alla fine credo che la caparbietà di alcuni ostinati visionari fanno fare lo stesso grandi passi alla scienza e alla conoscenza, nonostante i bastoni che vengono messi continuamente tra le ruote.

liliana g., roma Commentatore certificato 30.06.12 22:29| 
 |
Rispondi al commento

Io non sono un medico e non me ne intendo per niente di cosa succede dentro di me e come porvi rimedio, eventualmente.
Quindi prendo per buono ciò che è stato scritto, anche perché avallato da altre persone qui sul blog. Posso solo dire che se funziona per loro allora un fondo di verità, (almeno) c'è. Quindi ci può essere un rapporto tra quei tipi di malattie e il cibo che mangiamo. Anche la logica me lo suggerisce.
Quello che so è che da quando mangio più frutta e verdura cruda invece della solita pasta tutti i giorni sto meglio (non che prima avessi malattie del genere).
Quello che invece non so (e qui chiedo l'aiuto di chi ne sa più di me) è che non so se sia una buona idea creare ospedali: basta una campagna maltellante di informazione, e poi ognuno si regola come preferisce.
Io credo che bisogna dare a tutti gli strumenti per poter scegliere, poi ognuno ne fa quello che vuole. E di ciò ringrazio Beppe che mi da la possibilità di sapere che c'è ANCHE questa cosa (in questo caso di prevenzione alimentare), se poi voglio approfondire perché mi interessa... La Rete è una mamma con grandi braccia.

Stefano Lazzari 30.06.12 22:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ascoltate questa, se non la sapete. Un medico emiliano-romagnolo, mi pare, ha trovato che un particolare intervento chirurgico ai vasi consente ai malati di sclerosi multipla (mi pare - o S.L.A.? -, comunque Report ha fatto un servizio su questo) di alzarsi dalla sedia a rotelle dove sono costretti. Questo medico ha pertanto chiesto nelle dovute forme di far partire una sperimentazione ufficiale sulla sua metodologia. E invece il presidente della società di neurologia (specialità alla quale è "assegnata" quella patologia) ha boicottato questa sperimentazione rivendicando il suo essere "padre-padrone" di tutto ciò che concerne quella patologia. La metodologia in questione è stata prontamente presa in considerazione all'estero (come volevasi dimostrare...). Sono rimasto esterrefatto e, come si suol dire, mi è venuta voglia di mettere mano alla fondina...
P.S. Oggi mi sono imposto di autolimitarmi e prenderla alla leggera (rispetto ai miei precedenti interventi). E ho avuto ragione nel farlo, considerando che tipo di discussione si è sviluppata fra Manuela e i suoi volenterosi interlocutori (con i quali io concordo)...
Pio (oltre la siepe)

Pio C., PG Commentatore certificato 30.06.12 22:02| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe e cari amici sono un medico veterinario omeopata (www.eniomarelli.com - www.omphalon.it) e collaboro con medici che da anni hanno risultati sorprendenti in tale ambito e con questo approccio. Sto parlando di omeopatia "UNICISTA" che è il mio campo di applicazione e posso affermare che questa patologia anche negli animali e in tutte le malattie degenerative può fare cose immense. Caro Beppe devi se non l'hai già fatto approfondire cosa vuol dire essere medico per un omeopata unicista e quanto possono beneficiarne i pazienti.
LAscio degli spunti: FIAMO/SIOMI/SCUOLA DI OMEOPATIA DI VERONA/MASSIMO MANGIALAVORI/CLINICA SANTA CROCE LOCARNO.
Un abbraccio a tutti.
Enio Marelli da Biella.

Enio Marelli 30.06.12 22:01| 
 |
Rispondi al commento

Oglio, aglio, conguaglio, ....
Fattura che non quaglio, ....

CARLO ALBERTO BONESI, ROMA Commentatore certificato 30.06.12 21:52| 
 |
Rispondi al commento

ITALIOTA SFIGATO

Non è quello che pensavo , non è quello che ci ha promesso e non è colpa sua , colpa loro.
SE siamo in maggioranza i soliti furbetti e italioti di merda.
:::::::::
Facciamo abbastanza schifo.
Non avevamo un xazzo
ERavamo dei poveri schiavi
Ci è stato offerto un blog gratis
Ci è stato offerto un simbolo gratis
Per fare politica come servizio civile

:::::::

Vedo invece il solito furbino merdoso italiota infiltrarsi , prendere il sopravvento , mi crea disgusto , vomito , schifo , quando è coalizzato in gruppi.
::::::::
Con la bava alla bocca un solo , sogno gesto ; come cazzo mi candido , come xazzo candido l'amico , come xazzo concorro o io sfigato a far eleggere un senatore .
Dico bene un senatore !, in subordine un deputato. lA fame atavica dell'italiano SERVO , SERVILE , BASSO , POLINO , PLEBE GIGANTEGGIA OGNI GIORNO.
::::::::::
E il tutto con fare da pretino iper -unto e democratico, oserei dire partecipa...tutto...
::::::::::
"Vorrei fare un GRUPPO NUOVO:

La questione morale, etica e comportamenti legittimi in politica

Ci vuol eun'iniezioni di fiducia in questo paese .

Senza quella siamo già morti tutti, non c'è gruppo web o gruppo solare o discariche che possa valere la pena di stare in questo movimento.

Io voglio COSTRUIRE LA FIDUCIA NELLE PERSONE che abbiano anche il coraggio di sbagliare, ma anche di scusarsi e non siano nè meschine nè subdole, perchè questo mi fa veramente schifo.

Non ne posso più dei furbetti italiani, davvero non ne posso davvero più." ( scritto non mio)
:::::::

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.12 21:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Er Fruttarolo
Co sti prophilax m'hai fatto ricorda na cosa

http://m.youtube.com/watch?v=rc75q8dILyg

Beccati i miei preferiti...

daniela s., parigi Commentatore certificato 30.06.12 21:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT: yahoo non perde occasione per tirare sterco sul M5S. Oggi appare una articolo sulle vacanze di Beppe Grillo. Rosicano, rosicano, rosicano! (Simil)giornalisti di yahoo, ma fatevi una bella risata, che è meglio!

Anto N. Commentatore certificato 30.06.12 21:38| 
 |
Rispondi al commento

Nulla si distrugge, tutto si trasforma: ciò che si dà alla terra, poi ci ritorna.

Condivisibile quanto afferma Leonardo Rubini sul rapporto Cibo\ salute, ma anche Cibo \malattie intestinali\ guarigione.

Penso che :"noi siamo ciò che mangiamo".
Ma anche:- Siamo ciò che alla terra diamo!

Lo sapevate che il latte materno della mamme italiane contiene la più alta quantità europea di DDT?
Eppure:- Da quanti anni il DDT è stato vietato e non viene più usato?
Purtroppo il DDT ci viene restituito attraverso il cibo che mangiamo poichè, usato per alcuni decenni e depositatosi nella falda acquifera, esso ci viene restituito attraverso il cibo vegetale in quanto accumulatosi in grandi quantità su tutto il territorio nazionale.

Quanti anni ci vorranno affinchè la presenza di DDT sia completamente debellata?
Questo perchè del DDT i nostri nonni e padri ne fecero grande uso\abuso, senza sterminare le mosche, che, sicuramente erano maggiori in quanto l'igiene, allora, era un po' scarsa.
Con l'aumento dell'igiene e della pulizia nelle case, anche le mosche sono diminuite e quasi scomparse.
Ciò che invece fa paura è la restituzione di sostanze come i diserbanti, gli anticrittogamici ed i tanti veleni che sono stati usati in maniera sconsiderata nelle campagne.
Riuciremo a sopravvivere quando ci verranno restituiti?


maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.12 21:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A CHI CRITICA, CRITICA E CRITICA!

Se non vi interessano gli argomenti trattati in questo blog cosa cazzo li commentate a fare? Ci sono pagine internet molto più interessanti piene di veline, calciatori ed altri argomenti molto più adatti ai cerebrolesi. Seguite quelli e lasciate stare il Blog di Beppe: non è roba per voi!

michela fabbrini, san giovanni valdarno Commentatore certificato 30.06.12 21:36| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonasera. Io ho 57 anni e faccio l'agricoltore. Quando ne avevo 44 ho avuto diagnosticata una rettocolite ulcerosa. Dopo innumerevoli esami, dolori, disagi, cure durate un anno ho deciso di curarmi con la medicina naturale, alimentazione e estratti di erbe. dopo 15 giorni di cura mi sono spariti tutti i sintomi e tuttora non mi sono piu ritornati. Sono come rinato due volte.
Cordiali saluti a tutti Giovanni

Giovanni larghetti 30.06.12 21:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi piace ricordare la scala dei cibi, qui insieme a voi.

Il cibo più grezzo è indubbiamente il cibo solido.
Di fatti senza mangiare la nostra sopravvivenza è limitata a (crca) sessanta giorni.

Segue l'acqua che dopo (crca) tre/quattro giorni di digiuno da essa porta alla morte.

Poi viene l'aria. Senza aria si tratta di sopravvivere per pochi minuti (tre/quattro, forse cinque)

Ma il cibo più importante, quello senza il quale non si sopravvive un solo attimo, sono sicuramente le impressioni.

Scientificamente provato, un neonato che nasca sordo, muto, cieco e senza tatto muore all'istante.

* * * * *

La cosa interessante è che come valori noi invece li invertiamo e soprattutto il cibo più importante (le impressioni) lo prendiamo in considerazione poco o nulla.
Anche qui le prove provate sono nel nostro proprio comportamento.
Pur vivendo in un paese ricchissimo d'arte allo stato puro, pochi ne usufruiscono ed i più non lo prendono quasi in considerazione.

* * * * *

Con questo piccolo ripassino, non voglio togliere nulla dell'importanza del post odierno che, anzi, si pone all'avanguuardia di un problema fondamentale.
Togliere all'industria chimica quell'importanza che invece non ha. (Notate, ukteriormente, comunque che le impressioni del cibo naturale sono nettamente superiori a quelle delle medicine chimiche . . . la bellezza della natura VS la plastificazione della nostra vita)

Quale ulteriore apporto interessante:

http://www.youtube.com/watch?v=hhZa-2wUqJ8

http://www.youtube.com/watch?v=n2Zwf9LZhRE&feature=related

(non sono cure per tutti i tipi di cancro e non sono cure definitive . . . dico solo che se s'impiegassero più fondi per questo tipo di ricerca non si sperpererebbero danari preziosi . . . ).


Francesco - Fo., R. Commentatore certificato 30.06.12 21:24| 
 |
Rispondi al commento

'a fruttaro'..........
sai che fine ha fatto Bernardino? Me sa che sta a stampa' li dollari marchiciani..........

Roma 49, in tre minuti Commentatore certificato 30.06.12 21:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

magnatele voi le insalatine

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 30.06.12 21:02| 
 |
Rispondi al commento

una bella bistecca al sangue non ne la leva nessuno

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 30.06.12 21:02| 
 |
Rispondi al commento

Io conosco il metodo della dott.ssa Kousmine che invece prevede all'opposto cereali integrali biologici quali grano saraceno farro avena miglio kinoa e legumi al posto delle proteine animali. Anche in questo caso sono banditi i latticini e carne rossa e la dieta comprende semi di lino noci semi di girasole e cereali crudi da assumere a colazione nella crema budwing. È ricca di frutta e verdura ovviamente. È uno stile di vita indicato per i malati cronici anche molto gravi

Virginia Wolf 30.06.12 20:57| 
 |
Rispondi al commento

CHE FINE HA FATTO LA MIA PRIMA ZANZARA. una alla volta?
Attendo una risposta immediata, non v'interessa?
Arnaldo Cantani

Arnaldo Cantani, Roma Commentatore certificato 30.06.12 20:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I medici... Ci sono medici che lo fanno per missione e medici che lo fanno per soldi.Se tu gli togli i soldi, a quest'ultimi, cosa ci resta? Un cordiale saluto.

Ignazio Virzì 30.06.12 20:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solo 2 parole.
Ho letto dell'appello per il bambino piemontese , che ha necessita' di cure molto costose che la famiglia non riesce piu' a sostenere.

Ho letto della possibilita' di aiutare persone affette da malattie molto gravi, che dipendono dall'alimentazione e mi sembra un'iniziativa eccellente.

Ancora di piu' faccio una domanda:

e' stato dato, DOVEROSAMENTE E ANCHE DI PIU' , spazio al dramma della famiglia Aldrovandi, a quello della famiglie Cucchi e Uva, ad altre vicende terribili!


Ma PERCHE' DI UNA DONNA GENOVESE, che ha perso LA VITA PER UN'OPERAZIONE DI ROUTINE (pinzatura della coronaria che ha provocato infarto e possibile trasfusione sbagliata) presso ospedale famoso lombardo (avete presente Dacco' , fondazioni varie, rimborsi milionari) NON DECIDETE DI PARLARNE??

CHE MALE HA FATTO QUESTA POVERA FAMIGLIA PERCHE' NESSUNO si occupi di una vicenda che un'associazione a latere del famoso ospedale S'Orsola di Bologna ha definito "INCREDIBILE E DEL TUTTO PARTICOLARE"??

COSA HANNO FATOT DI MALE PER SOFFRIRE COSI' TANTO ED INCONTRARE SOLO INDIFFERENZA?????

L'abbiamo chiesto anche a nome di Don Gallo, che lei conosce e come sempre NON 1 CENNO DI RISCONTRO!!!

francesca parodi 30.06.12 20:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Borghezio: balotelli è un padano con la pelle nera.
Bene, tiferò pè balotelli solo er giorno in cui,segnando, se arza la maja e sotto cè scritto"leghisti demmerda".
Bonasera hee,e magnate poco....

luis p Commentatore certificato 30.06.12 20:38| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon M5S a tutti

a proposito di programma nazionale, riusciamo a farne uno nostro? Uno che sia completo e discusso in rete? Altrimenti devo constatare che IDV su questo ci ha surclassato:

http://www.italiadeivalori.it/la-forza-delle-idee-pulite

Cristiano Marinelli, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.12 20:34| 
 |
Rispondi al commento

Questo sarebbe uno dei post più importanti pubblicati sul blog.
Scrivo sarebbe, dato che, contrariamente a quello che pensa la maggior parte di chi scrive quì, bisogna avere una cultura completa per essere consapevoli dell'importanza dell'argomento rispetto alla qualità di vita.
Così, ad occhio, mi pare di capire che i meno sensibili al tema sono i soliti monoculturalizzati, e cioè i sinistroidi.
Infatti il loro tema di fondo è la cancellazione dei particolarismi, delle diverse monete, della possibilità di possedere qualcosa di tuo, fosse pure un piccolo orticello.
La parola stessa; cultura, deriva proprio dal concetto materiale del prendersi cura di un'organismo vegetale con l'intento di ricavarne la ricchezza delle sue proprietà sostentative e curative.
I passi determinanti dell'evoluzione umana derivano dalla "scoperta" (assimilazione) alimentare di certe specie di piante che hanno determinato una soluzione chimico-metabolica che ha "scatenato" l'evoluzione psico-fisica.
La cultura,non è, come molti di "questi" pensano, un'insieme di nozioni generali e generalizzate, ma il "prendersi cura" di organismi vegetali che una volta assimilati hanno cambiato per sempre quell"animale" bipede mammifero che siamo.

Troppo presi a fare la guerra al mascellone di turno, hanno abbandonato i campi dell'evoluzione biodinamica alle multinazionali dell'involuzione socioantropologica finedo col diventare una specie a rischio estinzione.
Tra due generazioni, nessuno più saprà chi fossero questi "comunisti", solo i libri di storia.

Cultura......

sandro c altrove 30.06.12 20:34| 
 |
Rispondi al commento

mah.. io alla fine ho visto anche chi si è fatto curare con la pranoterapia, in alcuni casi funziona

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 30.06.12 20:26| 
 |
Rispondi al commento

Vino Rosso con sangue di Bue.
Olio d'oliva vergine alla clorofilla.
Pomodori cinesi,funghi che arrivano dalla Cina,frutta geneticamente modificata,grano strangenico,tonno al mercurio...tutti prodotti che fanno bene alla salute...per cui dovrai andare in farmacia per curarti!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 30.06.12 20:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

su questo post il mio commento è il seguente guardate il video copia e incolla......e capirete....


http://www.youtube.com/watch?v=YYXcb2DKnNw

sono fatti miei 30.06.12 20:19| 
 |
Rispondi al commento

Siamo quello che si mangia. Non lo dico io ma i sostenitori della fototerapia.
Curarsi con i rimedi di madre natura è un sistema vecchio come il mondo, quando ancora la chimica non era entrata a far parte della cultura dopo il medioevo.
Se tutti si curassero con la fitoterapia (all'estero è un'alternativa alla medicina ufficiale) le lobby farmaceutiche farebbero pochi affari.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 30.06.12 20:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=YYXcb2DKnNw

sono fatti miei 30.06.12 20:12| 
 |
Rispondi al commento

Non sono un medico ne uno studioso sui problemi della salute e quindi non saprei dare un giudizio sul commento del sig.Rubini.
Questa storia mi ricorda tanto la "cura Di Bella".
Non che sia paragonabile alla patologia descritta dal commentatore,ma è certo che si andrà a cozzare con un muro di gomma.
Pensare che dietro questo muro ci sono Ditte Famaceutiche(Italiane e straniere)Medici di una certa fama che probabilmente lavorano in centri di ricerca,Lobby economiche che finanziano i brevetti farmaceutici,Organi di controllo presieduti da trombati politici.
Bhe credo che la lotta sia impari e decisamente non porterà a nessun risultato.
Infine, se il tipo di alimentazione risultasse costosa per la qualità del cibo,ritengo con le attuali condizioni economiche ,sia impraticabile.
Una cosa interessante sapere quali sono i prodotti alimentari interessati allaq eventuale guarigione ed il costo della cura.
Non vorrei che fosse come la palla dentro alla lavatrice!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 30.06.12 20:11| 
 |
Rispondi al commento

La faccio breve, se interessati vi racconto il resto. Nel settembre 2010 mia moglie ha cominciato a stare male, febbre alta, brividi, corse al pronto soccorso di Genova e vari ricoveri senza mai avere una diagnosi certa.
Un bel giorno guardando la tv sento parlare di IMID a Campi Salentina e di malattie ambiente correlate.
Mia moglie è di Taranto. http://www.youtube.com/watch?v=fl6qI_WFQ6Q
Mia moglie soffre di sospetto morbo di Chron ed ha cominciato a stare meglio solamente dopo che l'ho portata a Campi Salentina (LE) dal Dottor Mauro Minelli il quale sospetta che mia moglie sia allergica al nichel e ad altri metalli. Questi metalli sono presenti nei cibi e da quando ha smesso di mangiare cibi come i pomodori, cioccolata e molti altri, adesso non sanguina più.
Forse potresti provare a contattare il Dottor Mauro Minelli Campi Salentina (LE) http://www.imidassociation.org/

Massimo S., Genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.12 20:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA LEGA E BALOTELLI:

"E' un Padano dalla pelle nera".

Uahahahahahahaha

Terzo Nick Commentatore certificato 30.06.12 20:02|&