Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Formigoni lo dimettiamo noi


formigoni-dimissioni.jpg
Perché chiediamo le dimissioni immediate di Formigoni con una giornata nazionale il 7 luglio prossimo? Perché come da notizia riportata da molti giornali risulta indagato per corruzione e finanziamento illecito ai partiti, in relazione ai rapporti equivoci con Daccò, il quale è accusato della bancarotta del San Raffaele e di aver sottratto oltre 70 milioni di euro alla fondazione Maugeri. La Sanità, di cui Formigoni si vanta sempre come eccellenza, è in realtà la gallina dalle uova d'ora per faccendieri e politici. Perché Formigoni è a capo del Consiglio regionale più indagato della storia, 12 su 80 consiglieri dei quali 2 ancora agli arresti, 4 facenti parte dell'ufficio di Presidenza e tanti funzionari e dirigenti. Che questo Consiglio regionale fosse nato sotto una cattiva stella lo si sapeva fin dall'inizio. Formigoni innanzitutto era incandidabile, perché è al suo quarto mandato, benché la legge 165/2004 vietasse più di due mandati consecutivi, con il silenzio complice del pdmenoelle in analoga situazione in Emilia con Vasco Errani. E in ultimo, perché la sua candidatura è stata sostenuta da firme irregolari, salvato dall'intervento del decreto salvaliste, e da quasi 1.000 firme false. E' ora di dire basta e per questo vi invitiamo il 7 luglio a Milano tra Piazza Castello e Largo Cairoli dalle ore 17.00 e a creare in tutta Italia dei banchetti informativi, perché se non si dimette lui lo licenziamo noi!
Seguici su Facebook, su Twitter e su MoVimento 5 Stelle Lombardia

30 Giu 2012, 10:40 | Scrivi | Commenti (74) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Io mi chiedo: Formigoni, che si dichiara "uomo di fede", non ha paura del Giudizio Divino??

sara prometti 11.10.12 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Inondiamo di email il sito di Comunione e Liberazione....
Email: cl@comunioneliberazione.org MILANO
Email: centroint@comunioneliberazione.org ROMA
Facciamo sentire direttamente anche a loro quanto certa gente sta sui coglioni a tutti gli italiani... Beppe, fai in modo che la cosa possa avere un'azione dirompente.... promuovi la proposta...Stefano

Stefano Rigoli 10.07.12 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi permetto di non essere d'accordo con questa campagna contro Formigoni, tanto questo non si dimetterà mai. Concentriamoci sulla preparazione alle elezioni e lasciamo il 'Celeste' al suo destino.

Franco M., Bergamo Commentatore certificato 09.07.12 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Preoccupiamoci di come i politici ignorino qualsiasi decisione popolare ( del popolo) quando questa vada a loro discapito. In sardegna un referendum ( da qualche parte si legge ancora che ha valore assoluto) ha abrogato province inutili e chiesto la riduzione degli stipendi dei parlamentari. Risultato ? Le province da tagliare ci sono ancora e i consiglieri regionali sardi hanno legiferato ( tra di loro ...tanto nessuno vede e sente ) per aumentare le indennita'....Ma scusate forse non avevo capito . Credevo che avrebbero dovuto percepire di meno, invece decidono di aumentare tra loro le proprie entrate...C'e' da lavorare per eliminare questo schifo.

mary scalas, cagliari Commentatore certificato 09.07.12 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Cari tutti
da lombardo sono molto sensibile alla questione Formigoniana.
Ho una mia personale posizione a riguardo.
Il problema e' che, da cattolico (e pertanto potenziale formigoniano), sono stato educato a non frequentare amicizie strane, ad essere sempre integerrimo, ad impormi un rigore morale fortissimo, che e' molto piu' stringente di quello legale. E' sconcertante che chi si ispira alla morale cristiana si muova cosi' disinvoltamente in quel limbo tra morale e legale dove uno puo' sostenere che e' legittimo farsi offrire ferie gratis da un amico che opera in un settore in cui potenzialmente c'e' un conflitto di interessi.
Da cattolico, abituato ad essere piu' critico verso di me rispetto a quanto debba fare rispetto agli altri (la trave nell'occhio...), non riconosco questa figura. Dovrebbe essere esempio totale di moralita', lontano da ogni sospetto, disposto a rinunciare ad amicizie anche solo potenzialmente pericolose per conservare una vera purezza. E invece sguazza in quel limbo torbido in cui i cattolici sono stati educati a non entrare. Se poi si adduce che anche Gesu' era amico della Maddalena, ricordiamoci che questa non era un ricco faccendiere ma una reietta dalla societa...

Davide B 08.07.12 02:17| 
 |
Rispondi al commento

Fin dalla scomparsa di Lotta continua prima e Democrazia Proletaria dopo, in mancanza di altro anche tappandomi il naso, ho sempre votato a sinistra. Ora basta, In questa sinistra c'è tutto di sinistro, e veramente niente di sinistra. Non sono avvezzo a scrivere post o altro su blog di tipo politico, ma questa volta voglio fare un'eccezione e manifestare per questa gente tutto il mio disprezzo e lo schifo che mi stringe lo stomaco. Mi rimane poco da vivere perchè afflitto da numerosi mali, ma tengo duro, voglio
vivere fino ad assistere alla cacciata di questi vermi dalla casa del popolo (Parlamento).
Sarà una vera goduria, ti assicuro i voti della mia famiglia, ed il mio in particolare. Forza, avanti tutta. Viva l'Italia.

Antonio La Pietra 05.07.12 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parlamento "lombardo"? Chi? Ah, quello eccellente nel senso di eccellenza. Con la Minetti ed il Trota, un sacco di inquisiti, Penati in zona, e chi più ne ha più ne metta. E soprattutto Formigoni, il chiaro e limpido Formigoni. BASTA CON STA GENTE!!!!!! Stanno continuando a distruggere questo povero paese. Mandarli tutti (sinistra, destra, centro, alto, basso) in galera è troppo comodo per loro. Bisogna fare tutto il possibile per a) mandarli fuori da qualsiasi carica b) chiedere i danni!!!!!!!!!!!!! Alle prossime elezioni voterò per chiunque presenti facce diverse da quelle di adesso, se sono di Grillo meglio. Io ci sono e tu?

Gianluca Koruza 04.07.12 16:43| 
 |
Rispondi al commento

Maledetti...dovremo andare tutti a roma dalle sale del potere, ed impedirli di uscire, gli incarceriamo tutti li dentro, e creiamo un nuovo parlamento.

Facciamo un Vai in Carcere Day....

Leando M., Alessandria Commentatore certificato 03.07.12 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Quanti Formigoni ci sono?
Iniziamo da lui, ma proseguiamo con tutti compresi i parlamentari.
é ora di finirla con questi oligarchi.
organizziamoci per bene.

Giuseppe B., Bibbiena - Arezzo Commentatore certificato 02.07.12 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Tutta gente che deve andare fuori dai coglioni. Ma io mi chiedo: Ma le facce?! Ma le facce che hanno..
Scilipoti sembra Danny De Vito, Casini sembra Winnie Pooh, Bersani sembra Gargamella, Prodi era uguale a Drupi con i capelli, D'Alema assomiglia a Peter Sellers dopo l'occlusione intestinale. Ma basta!
Comunque il mio desiderio, e lo dico da 23enne, è che questa gente si ritrovi davvero nelle condizioni di essere messe in miseria, con i documenti bloccati e con tutte le procedure civili e penali del caso. Questi non devono morire benestanti.
Quando Beppe parla di "processo pubblico" mi sale un entusiasmo incredibile.
Poi vorrei fare una domanda, lasciare una riflessione, magari è fuori luogo, ma io vi chiedo una cosa:
Ma se voi foste messi nella condizione assurda di premere un grilletto con la canna rivolta dalla vostra parte, non cerchereste prima di muovervi con le ultime energie mentali che vi rimangono, per portare con voi, con calma e lucidità, almeno uno di questi politicanti? ovunque possiate immaginare di poterlo trovare? Forse avrò visto troppi film; però è la prima domanda che farei se potessi comunicare nell'aldilà con lo spirito di uno di quei poveri imprenditori, lavoratori, pensionati. Io provo a immaginare un padre di familgia che si mette nelle condizioni di dire: " ok, io non reggo più, ma prima di compiere un gesto simile, una piccola soddisfazione provo a togliermela, a costo di partire per Roma e girarmela in lungo e in largo, negli uffici, nei ristoranti, nei parcheggi, nei pressi dei comizi; c'è qualcuno che la pensa come me? E soprattutto, perchè non succede mai? Volete farmi credere che questa gente gira perennemente con la scorta appostata sui tetti, non fa mai una vita normale, non cammina mai per strada o entra in un bar rinomato per il caffè, con la valigetta di Cartier in pelle nella mano? Perchè non succede? Perchè non ne viene mai fatto fuori nessuno? Qualcuno può rispondere? Ciao!

Swan Carrara, Bergamo Commentatore certificato 02.07.12 00:29| 
 |
Rispondi al commento

Ogni volta che sento o leggo notizie o commenti apparentemente inquietanti, ma spesso reali, a proposito di personaggi appartenenti da anni a CL mi chiedo
come possano coincidere tali atteggiamenti ed azioni con CL? Non dovrebbero essere i più puri tra i puri? Ma,forse,sono proprio un ingenuo,alla mia età poi è davvero grave! AB

alvaro bardine 01.07.12 16:32| 
 |
Rispondi al commento

è una bonifica da affrontare su tutti i campi dalla sanità al baronaggio, clientelismo, signoraggio, paramunicipalizzate, praticamente su tutto. Per un successo sicuro dobbiamo essere in molti, reclutare altre persone, comunicare informare coinvolgere interessare, per una vita migliore per i nostri figli, gli indigenti, per quelli che non arrivano a fine mese....
Ormai siamo all'inizio di una svolta epocale senza precedenti.
Forza Italiani sicuramente sarà un successo.

Mario P., Macerata Campania Commentatore certificato 01.07.12 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Formigoni: vai serenamente a fanculo!

Giuseppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.07.12 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Io personalmente non so cosa commentare ma bensi una cosa lo chiedo a te peppe a questi signori facciamoli vedere come si governa incominciando da parma e mandiamoli tutti a casa per non dire tutti a fare in C....? questi signori ci stanno portando alla fame totale pensano solo alle loro tasche e alle loro famiglie non vedono che ci sono corrotti da pertutto anche per prendere un lavoro bisogna pagare purtroppo io cio 54 anni lavoravo a tempo determinato da circa 15 anni adesso sono disoccupato non trovo lavoro e non entro nel'elenco degli esodati allora dico cosa devo fare visto che la fornero dice che il lavoro e un hobbi ma almeno ci dessero anche a noi un po di hobbi per poter vivere con la propria famiglia peppe spero che alle prossime elezioni a questi signori li mandiamo a casa con grande stima di te peppe grillo da parte di FRANCESCO AURIEMMA cia peppe a presto queste elezioni

Francesco Auriemma 01.07.12 12:06| 
 |
Rispondi al commento

occorrerebbe organizzarci comune per comune, provincia per provincia e regione per regione.
Ogni realtà ha le sue peculiarietà e ognuno conosce bene la propria realtà.
Sono perfettamente sintonizzato con 5 stelle Lombardia e sono solidale con loro.
Dobbiamo finirla con questi oligarchi.
Occorre che finalmente il popolo ben pensante riconquisti una vera democrazia.

GIUSEPPE BROGI 01.07.12 10:32| 
 |
Rispondi al commento

OPERAZIONE CORRUZIONE: anche in lombardia le siringhe del costo di 5 centesimi devono essere pagate 10 €, questo è il vero federalismo criminale nazionale, rubare tutti, rubare di più. gianni roma ladrona

gianni piovano, roma Commentatore certificato 01.07.12 06:29| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei far vedere al signor Formichioni e ai suoi porci amici la disperazione della gente malata e dei loro parenti quando dopo l'operazione i Chirurghi
ti dicono che il paziente è un malato terminale
e quindi il servizio sanitario non può coprire le spese di assistenza per motivi economici e per i tagli fatti dal governo.Vedere pazienti
sbattuti via dall'ospedale anche con ferite post operatorie ancora non rimarginate per motivi economici di bilanci sulla sanità o peggio perche il reparto deve chiudere,
ed essere costretti a rivolgersi a enti privati dove una consuleza di appena 5 minuti costa 500 €(maldetti)
per non parlare del ricovero e cure varie( dai 5000,00 ai 10.000,00 € quando ti va bene o affrontare operazioni con costi fino a 60.000,00 €).Questo male no si augura neanche al peggior nemico e neanche a voi, però vi auguro di trovarvi a guardare gl'occhi dei figli , padri o madri colpiti da queste sciagure e rivoltarvi nel letto con i rimorsi di aver contribuito a peggiorare il dolore di questa gente.Io sono uno di loro pezzi di merda

marco n. Commentatore certificato 01.07.12 03:43| 
 |
Rispondi al commento

Formigoni è un becero individuo per anni ai vertici di un movimento cattolico che con l'ipocrisia ha abbacinato migliaia di persone. Formigoni ha creato un "sistema" per lucrare sulla sanità e su i più importanti appalti lombardi, rispetto al quale la prassi gestionale della mafia siciliana è un esercizio dilettantesco. C'è da augurarsi che defenestrato lui, anche tutto lo stuolo di faccendieri che gravita nella "meravigliosa" organizzazione nazionale, sparisca, ma sarà assolutamente improbabile, data la diffusione capillare e l'enorme potere economico e politico raggiunto in poco più di trent'anni.

stefano radi Commentatore certificato 01.07.12 00:04| 
 |
Rispondi al commento

Proprio di giovedi la raccolta delle firme???Ma che fate,la gente lavora,siamo mica politicanti fannulloni noi che viaggiano in auto blu!!!Il sabato e la domenica sono i giorni migliori per trovare il consenso maggiore.Comunque d'accordo sull'estirpazione definitiva della gramigna Formigoni,non per invidia,ma per l'evidenza dei fatti.Vorrei esserci a firmare,per dire la mia,ma non posso permettermi di perdere 2 ore di lavoro.

IDA PASSUCCI, BERGAMO Commentatore certificato 30.06.12 23:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cerco un volontario milanese che firmi al posto mio se ti chiedono per cosa stai firmando digli che non lo sai, il corpo e qui, ma la mente è a Bari.Forchettoni e più di 30anni che pappa mi hanno detto di farlo smettere.

francesco q., cellamare bari Commentatore certificato 30.06.12 22:57| 
 |
Rispondi al commento

Peccato non possa essere presente quel giorno !!!
Spero che vada a casa subito !!!

Roberto Giardi, Monterotondo Commentatore certificato 30.06.12 21:45| 
 |
Rispondi al commento

formigoni è come l'erba della tosse, non si secca mai. qualcuno lo avverta che stiamo arrivando.

giuseppe Picchio, orvieto Commentatore certificato 30.06.12 21:25| 
 |
Rispondi al commento

A casa,a casa,basta!!!!

Ambrogio Giordano, Foggia Commentatore certificato 30.06.12 21:10| 
 |
Rispondi al commento

Formigoni si definisce un credente.E' di Comunione e liberazione.Voglio ricordargli ciò che Nostro Signore Gesù Cristo dice nel Vangelo: " E' inevitabile che ci siano degli scandali ma guai ...".Sbagliare è umano,perseverare è diabolico:dimettiti e fai penitenza dei tuoi peccati fin che sei in tempo.

Ignazio Virzì 30.06.12 21:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

formigoni è il garante degli affari sporchi della chiesa cattolica per la lombardia, più precisamente del vaticano. ARRESTATELO.....

aldo delli carri 30.06.12 20:38| 
 |
Rispondi al commento

(leggi dal terzo commento ) che serve per porre delle basi a imporre la volontà dei cittadini a uno Stato che da sempre crea una fonte di disonestà verso chi ha dato la vita e chi lavora per questo paese, fotocopia da mettere anche dentro alle urne alle prossime elezioni al posto di quella che ci viene consegnata.

Un grazie ed un cordiale saluto - Gradirei un vostro giudizio

Roby.lissa@gmail.com

robertino l., padova Commentatore certificato 30.06.12 20:30| 
 |
Rispondi al commento

(leggi quello sotto) questi credo sono quelli che portano soldi all’estero e tanti altri che sono una casta protetta che specula nelle nostre pensioni, una casta che dell’illegalità ha fatta una professione una casta che spende zero o poco più per fare girare la nostra economia . (Nemmeno la spesa fanno perché la portano a casa dalla mensa del parlamento senza pagare e senza essere puniti, questo è rubare)
Chiediamoci quante di queste persone si sono fatte una pensione integrativa come quella che hanno imposto a noi.
Una crisi che viene pagata da cittadini, aziende e forze dell`ordine purtroppo sia fiscalmente che di vite umane. La guardia di finanza sposti l’attenzione su intrecci tra politica e mafia per rendere onore alla morte di Aldo moro, Borsellino e Falcone e altri, punendo e allontanando quanti hanno avuto contatti o favori dalla mafia, parlamentari con 30 incarichi con scarsa resa nel loro operato ma ben retribuita. Devono rientrare i soldi dei finanziamenti ai partiti, opere di lavori pubblici abbandonati e i milioni di euro che girano attorno al mondo del calcio troppo pagato con le sue speculazioni. Minimo una percentuale del 50% delle entrate sui giochi come super enalotto e tutti gli altri che serviranno per una ripresa. In tre giorni hanno passato una riforma sulle pensioni ma servono mesi per quella sui finanziamenti ai partiti. Le associazioni ONLUS fra qualche anno diventeranno l’unica assistenza sanitaria perché non saremo in grado di pagare per accedere in quella regionale, ONLUS lasciate senza nessuna assistenza se non quella del volontariato, sono realtà abbandonate dalle istituzioni. Studenti , siete i primi a non avere nessuna speranza con le nuove riforme statali sostenute da tutte le attuali formazioni politiche .
A tutti i sindaci dei comuni d’Italia perché si attivino a sensibilizzare i loro cittadini con gli obiettivi indicati i quali sono solo una parte , distribuendo nel proprio comune una fotocopia di questo documento

robertino l., padova Commentatore certificato 30.06.12 20:28| 
 |
Rispondi al commento

Fate conoscere e girare via mail quanto scritto.
A voi studenti e al vostro futuro
Condivido pienamente la scelta di togliere la bandiera italiana dal comune come ha fatto il sindaco di silea. Anche altri comuni dovrebbero farlo per protestare contro uno stato di dittatura come l’attuale, assente in tutto ma attento solo ad interessi personali.
Zero! queste sono le prospettive garantite ai giovani e meno giovani del nostro paese . Zero la qualità dell’istruzione sempre più scarsa visti i numerosi tagli alle risorse della scuola. Zero possibilità per porre le basi ad un lavoro e chi lavora lo deve fare fino a 64 anni escludendo i giovani da questo mondo con conseguente impossibilità di poter comperare casa e costruire una famiglia. Zero possibilità di pagarsi una pensione integrativa visto che non lavorano e se lo fanno con la tipologia dei contratti lo stipendio e insufficiente. Banche , politica e strutture statali hanno messo in ginocchio il mondo del lavoro facendo aumentare il debito pubblico, con le loro insolvenze hanno chiuso migliaia di piccole e medie aziende che sono il traino della nostra economia.
Abbiamo circa 1000 parlamentari molti dei quali già con più di una pensione. Si deve abbassare di 30 anni l’età di onorevoli e magistrati allontanandoli taglieremo quei fili che li unisce alla mafia.
E' per questo che dobbiamo chiedere il congelamento di tutte quelle pensioni d'oro tanto con quello che hanno accumulato a loro non serve, non si possono chiamare pensioni ma veri e propri furti visto che dovrebbe essere una cifra che garantisce una vecchiaia decente non di stenti, pensioni guadagnate con 35 anni di lavoro, questi sono sufficienti per poi lasciare il posto ai giovani i quali possano costruire il loro futuro, non con una legislatura parlamentare come si sono assicurati indisturbati senza nessun controllo sindacale. Politici, amministratori, generali, magistrati, avvocati, notai, sindacalisti, in 40 anni ne abbiamo accumulato a migliaia

robertino l., padova Commentatore certificato 30.06.12 20:26| 
 |
Rispondi al commento

ma noi, tutti quei soldi quando li recuperiamo?
e loro, dove li avranno messi?
possibile che questa brava gente non ci debba risarcire?

Nunzio Ballarino 30.06.12 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Ce ne sarebbero anche tanti altri da licenziare....

pier leonardo utari 30.06.12 19:41| 
 |
Rispondi al commento

NON SO PIù COME INSULTARLOOOOOOOOOOOOOO ,sarà qualunquismo ,sarà che fa caldo , sarà ... ma non se ne va !

beppe facchinetti 30.06.12 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Oltre la sanità si dovrebbero anche analizzare tutti i fondi per le doti lavoro e dote formazione, con corsi corretti ma anche tanti corsi non limpidi, direi un po' torbidi e dove ci sono tanti soldi spesi.

g 30.06.12 19:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno ha detto a milioni di beoti di rieleggere Formigoni e loro l'hanno votato.
Si dovrebbero dimettere loro da cittadini, prima che lui da presidente della regione.

Gabriele M., Milano Commentatore certificato 30.06.12 18:57| 
 |
Rispondi al commento

17 anni di regno ciellino, la maggior parte di questo illegale e anticostituzionale.
Forminchione, è ora che ti levi dalle palle.


E' più facile che un cammello passi per la cruna di un ago che un democristiano, sia pure ex, si dimetta.

Roland Eagle () Commentatore certificato 30.06.12 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Direi di licenziarlo a sua insaputa!

mario mario Commentatore certificato 30.06.12 18:18| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe Grillo, ho conosciuto il suo movimento 5 Stelle, da ctrca un mese, anche se nelle mia città: Benevento, è presente ormai da circa 7 anni.devo dirti che ho avuto, in una riunione informale, un'ottima impressione. Giovanotti e ragazza dal viso candido, intelligenti e molto interessate al tuo Movimento.Avendo raggiunto la soglia dei 60 anni, ma posso assicurarti, ancora in forma e con tanta voglia di trasmettere a questi....4 amici omissis, tutta la mia esperienza politica, rivolta a chi non ha voce, a denunciare corrotti e corruttori. per dirla in una: conosco il territorio, conosco le cate, conosco il sottobosco politico e i trasversalismi.Cmq, venendo al mio commento, mi trovi daccordo sia sulla giornata del 7 luglio nella quale si chiederà ...l'impeachment del ciellino Formigoni,è assurdo che dale dichiarazioni, deposizioni degli inquisiti, non si riesce ancora a farlo dimettere. Non conosco la realtà della regione Lombardia, nè quanti consiglieri lui possa contare per la sua maggioranza.Posso, me ne darai la facoltà,sugerirti che a questo punto occorre lavorare ai ...fianchi ai consiglieri ...malpancisti, convincerli a metterlo in minoranza. Altrimenti un presidio dinanzi al pirellone di tutti i componenti del Movimento e quanti altri la pensano come voi. Perchè, consentimi ancora di dirti che a questo punto è arrivato il momento che 5 Stelle incominci a strutturarsi in dipartimenti, a capo dei quali responsabili che su ogni problema che nasce nella propria città si facciano promotori,i midia dovranno incominciare a dare risalto alle battaglie di oggi e del futuro. Il silenzio stampa non durerà molto. Un abbraccio, mi piacerebbe confrontarmi con te su tematiche e problematiche che in questo momento attanagliano la nostra nazione. ciao
Gerardo de gennaro- benevento

gerardo De gennaro 30.06.12 18:12| 
 |
Rispondi al commento

La più bella idea da un pò di tempo in qua!
Licenziamoli noi, se non se ne vanno!
Sarebbe un altro colpo di democrazia, anche il solo farlo formalmente (per ora), in piazza.

Piero Donati 30.06.12 18:07| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco, nel nostro Paese sta succedendo di tutto: Recessione; disoccupazione; esodati etc., ma come è possibile che possa succedere tutto ciò senza che nessuno se ne senta minimamente rezsponsabile? Specialmente le persone che hanno un credo religioso, non sentano minimamente la necessità oltre che a esssere indiscussi a sembrare anche tali? Evidentemente per essere così strenuamente attacati alla poltrona, questa deve essere molto redditizia, differentemewnte non me lo saprei spiegare. Allora bisogna indicarein questo il vero male, occupare determinati posti di responsabilità, anche se eletti, deve essere un servizio compensato e regolato in maniera seria ed equa. Non è possibile che in questo Paese ognuno fa come meglio crede. Ciao Antonino Cangialosi.

antonino cangialosi 30.06.12 17:52| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe se vuoi e puoi crea delle sedi anche a catania,c'è gente che vuol seguirti per debellare questo cancro che è la politica attuale,ciao a presto.

giuseppecaponnetto 30.06.12 17:35| 
 |
Rispondi al commento

Per me formigoni è già fuori dai giochi.

Luigi Di Pasquale, Margherita di Savoia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.12 17:28| 
 |
Rispondi al commento

bene! Formigoni scandalo!

niccolo' m., Citta' del Messico Commentatore certificato 30.06.12 16:58| 
 |
Rispondi al commento

AL PIO PRESIDENTE DELLA REGIONE LOMBARDIA,
ROBERTO FORMIGONI.

Caro Presidente della Regione Lombardia,Roberto Formigoni,(stipendiato profumatamente dal Popolo Italiano, ma ancora per quanto tempo?!). Tu che pratichi con umiltà e dedizione lo spirito dei Santi Vangeli, "Ora pro Nobis" (Prega per Noi), soprattutto quando sei in vacanze di lusso, (per Grazia di Dio ricevuta), e pagate da Pierangelo Daccò, nei capodanni alle Antille, e anche quando sei ospite, sempre non pagante, (e per Grazia di Dio ricevuta), sullo yacht sempre di Pierangelo Daccò, a Tua disposizione, da qualche anno a questa parte, da Giugno a Settembre ... A quanti sacrifici e rinunce ti sottoponi per fortificare la Tua inflessibile Fede … Sii sempre di cattivo e buon esempio per i Tuoi Fratelli e amici (di fede e di partito)…

“Ora pro Nobis”… (Prega per Noi).

Speriamo che qualcuno preghi anche per Te …

Lux Luci 30.06.12 16:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Noi di Corsico (MI) ci saremo il 7/7 mentre la mattina stessa faremo un gazebo informativo al mercato comunale in via Di Vittorio sempre a Corsico anche per pubblicizzare l'evento
Fabrizio

Fabrizio Pagliuca 30.06.12 16:37| 
 |
Rispondi al commento

BENISSIMO.

monica mansueti, ROMA Commentatore certificato 30.06.12 16:33| 
 |
Rispondi al commento


Tutti in piazza per chiedere le Dimissioni! Nota triste è sapere che i partiti chiamati di OPPOSIZIONE non hanno fatto per denunciare una candidatura già irregolare del Signore FORMIGONE! (Prima o poi i partiti Moriranno)

Fabiano Lioi 30.06.12 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Benissimo! Io sono pronta a partecipare ed il 07 luglio da Venezia verró volentieri a Milano per questa iniziativa. Potete dirmi in che cosa consisterà di preciso? Grazie. Saluti. Sara

Sara Luise 30.06.12 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe licenziamoli tutti sti usurpatori , corrotti dal sistema mafioso e massone!!processiamoli tutti , confiscare tutti i beni e poi a fare i lavori socialmente utili!!

Daniele Fiori 30.06.12 15:16| 
 |
Rispondi al commento

In altri paesi civili lo avrebbero preso per la collottola e con un calcio al culo forse in altre parti d Europa non si sarebbe neanche presentato
Poi ci troviamo critici con una Europa unita ma con noi incivili chi si vuole alleare fondere
Formigoni e vero che a fatto i brogli nelle firme pero poi lo hanno eletto la società non è diversa dai suoi rapresentanti sempre pronti a chiedere un piacere e ad adulare il potente

Riccardo Garofoli 30.06.12 14:45| 
 |
Rispondi al commento

veramente dovremmo manifestare per licenziarli tutti specie quelli che sono in parlamento. Tutti quelli del PDL e della Lega che ci hanno portato sull'orlo del baratro, poi hanno chiamato Monti.Quando non va loro bene lo vorrebbero scaricare adesso che in Europa ci ha salvato il culo se ne vantano. Ma questi non hanno la minima dignità. Parlano e straparlano e non ne hanno diritto. Se fossero stati un CDA di un'azienda li avrebbero presi a calci. Tutti fuori e noi dobbiamo ancora sentirli. Via tutti.Non se possono più sentì.

laura p. Commentatore certificato 30.06.12 14:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci sarò sicuramente. Adesso basta!

andre carol duccini Commentatore certificato 30.06.12 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Per dire la mia, non solo licenziare!! Ma tutti quei soldi ora dove sono!!!! Prima di andare via, deve tirar fuori tutto. Altrimenti gli prendiamo tutto, bisogna che non vadano via senza nessun risarcimento x noi!!! Quindi fuori da tutto, ma anche con le condizioni economiche a zero. Deve lavorare x mangiare, ed ancora prima deve trovarsi un lavoro.grazie x lo spazio a disposizione. Enrico, allevatore e selezionatore di mucche e cavalli di razza, da FORME Abruzzo

Enrico Cofini 30.06.12 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Vai Beppe facci sognare!!Dopo la Lombardia,anche le altre regioni fino al Parlamento!! A Roma si dice "se non ti guasti con il crescere.." il Movimento prenderà una valanga di voti. Potiamo a zero questa politica per farne crescere una piu buona!!SVEGLIAITALIA!!

giuseppe m., roma Commentatore certificato 30.06.12 13:13| 
 |
Rispondi al commento

P.S. Chiedo scusa; Nel post precedente ho dimenticato di ricordare che la Sanità Lombarda, sarà pure dalle uova d'oro, tuttavia, anche grazie al Forminchioni, è la migliore sanità d'italia.In Calabria, dove da trent'anni esercito la professione di Medico Ospedaliero a tempo pieno, le uova sono, addirittura, di platino ma, vi garantisco, che invidio molto i colleghi lombardi. Comunque, il doscorso sulla qualità della Sanità calabrese, mio malgrado, più nota come malasanità, sarebbe troppo lungo da trattare per post. In ogni caso,il nostro meetup di Reggio Calabria se ne sta occupando e presto redigeremo una sorta di progetto per la totale restaurazione della nostra sanità locale e regionale. Infatti, anche noi dobbiamo essere pronti con le nuove proposte per le prossime politiche. Vi do una primizia "fuori i politici dalla Sanità". La sanità "deve" essere gestita eslusivamente dai Medici così come i Tribunali sono gestiti dai Giudici. Che ne dite?

Giovanni Africa, Reggio Calabria Commentatore certificato 30.06.12 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ottima idea!!

Lombardia Svegliati 30.06.12 12:22| 
 |
Rispondi al commento

...d'accordo.....ma la stessa idea bisognerebbe traslarla a Piazza Montecitorio e al Senato della Repubblica....con banchetti e/o postazioni e/o punti di incontro fissi e permanenti 24 ore su 24....fino al "rientro a casa"(definitivo)e fatte salve altre opzioni giudiziarie,dei pseudorappresentanti del popolo...

Adolfo Partenope Commentatore certificato 30.06.12 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Se non lo fa CL, che dovrebbe prendere le distanze da questo ricchissimo ladro, e se non ,lo fanno le istituzioni, che lui infanga, 3e se non lo fa la magistratura, non resta che dimetterlo noi, con le buone o con le cattive, questo lo deciderà lui.

fabrizio castellana Commentatore certificato 30.06.12 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Ad onor del vero, Forminchioni non piace molto neanche a me. Tuttavia, è stato eletto dal popolo lombardo, dunque, occupa leggittimamente il suo posto. E' pur vero che i medesimi lombardi elessero anche "il trota" ma, in quest'ultimo caso, siamo su un altro pianeta e, comunque, piaccia o no, la volontà popolare va rispettata. Piuttosto mi incazzerei per la presenza della Minetti, la quale ha dei "meriti" indiscutibili, che, però, nulla hanno a che fare con l'attività politica. Ma tornando al Forminchioni, la vostra è una una protesta strumentale e colorata di rosso, posto che, se così non fosse, riguarerebbe anche il licenziamento in tronco di Penati, il quale, mi sia consentito, è ben più incasinato di Forminchioni. Ebbene, di Penati neanche una parola? Comunque,occorre smetterla con le credenze popolari secondo cui coloro che siano raggiunti da un avviso di garanzia siano colpevoli a priori. Non è così! la statistica mi da ragione. Oltre il 50% degli avvisi di garanzia finiscono in una bolla di sapone. L'innesco di un siffatto meccanismo, tra l'altro, monocolore, secondo cui le ipotesi colpevoliste dei P.M. siano oro colato, non regge e non può reggere. E' giusto che i P.M. indaghino ed è loro compito di avvisare gli indagati. Tra l'altro, il licenziamento in tronco di tutti coloro che ricevono un avviso di garanzia, attribuirebbe ai P.M. (non tutti, ovviamente) il potere immenso di gestire a piacimento la politica e, dunque, di condizionare ed orientare la nosta vita e le nostre scelte elettorali. Insomma, bisogna impedire che si usi la Giustizia per sommistrare olio di ricino. Di Pietro, in questo è maestro. Invece, combattiamo a fianco dei Giudici onesti e perbene affinché la Giustizia sia efficiente e veloce e lottiamo perché anche Forminchioni, Penati &C possano essere giudicati in tempi rapidi e, se è il caso, siano sbattuti in galera. Altrimenti, il licenziamento di Forminchioni dovra attendere le prossime democratiche elezioni elettorali.

Giovanni Africa, Reggio Calabria Commentatore certificato 30.06.12 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non solo è abusivo (limite dei due mandati) ma ruba pure e favorisce gli amici: dimissioni subito

Leonardo Massimo Muci 30.06.12 11:27| 
 |
Rispondi al commento

formigoni è emblema, degno discepolo del nano di arcore, di tutto ciò che il M5S vuole cancellare.
porsi al di sopra della legge è solo un altro modo di esserne al di fuori!
meetup di Brescia: presente.

davide scala, brescia Commentatore certificato 30.06.12 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Ma formigoni e solo la punta del iceberg di una politica tutta italiana cialtroni affaristi corrotti etc etc chi lo sostiene va in giro con la scopa in mano il manico lo ha nesso in c ai lombardi e al resto d Italia

Riccardo Garofoli 30.06.12 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Raccogliamo migliaia di firme è le consegnamo alla cortese attenzione del presidente Formigoni

Pino S., Napoli Commentatore certificato 30.06.12 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Beppe questo lo mandano a casa i giudici... noi ci dovremmo occupare seriamente dell'art.81 già cambiato dell'obbligo di pareggio del bilancio ( in sè una norma dignitosa, ma obbliga a rivolgersi alla bce per coprire maggiori spese "ma... non c'è l'obbligo di pareggio? si c'è ma per farci fare un debito "automatico" e impedendoci di scegliere le vie del risanamento che più riteniamo opportune
Vogliamo tornare a parlare di esenzioni privilegi vitalizi doppi tripli incarichi doppie triple pensioni...... Beppe non perderti con gli sciagurati ... questi affondano da soli

antonio monti 30.06.12 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Stronzo ladro compulsivo, levati dai maroni... Maroni, levati anche tu...

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 30.06.12 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe ci sei stato anke tu al sistema,ora le tue parole sono il tam tam di tt.Basta..............

patriziamosole 30.06.12 11:02| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori