Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La strage ignorata dei Mapuche in Cile


La strage ignorata dei Mapuche in Cile
(13:56)
mapuche-strage.jpg

Dal Cile di Pinochet poco è cambiato. Semplicemente, non fa più notizia. La popolazione indigena dei Mapuche viene arrestata, deportata, uccisa, senza che nessuna organizzazione internazionale intervenga. I casi descritti in questo post e visibili nel filmato ricordano i tempi del nazismo. Perché nessuno fa nulla? Qual è la posizione dell'Italia nei confronti del Cile?
Per informazioni sulla condizione dei Mapuche in Cile: www.ecomapuche.com

Trascrizione integrale:
Il Carabinero senza mandato (espandi | comprimi)
Jorge Huenchullan, portavoce della Comunità Autonoma Temucuicui, in collegamento telefonico col Blog il 20 aprile 2012: Stamattina ha avuto luogo un’irruzione nella Comunità, durante la quale sono entrati più di 200 poliziotti nel territorio della Comunità. Hanno fatto irruzione in molte case e in molte abitazioni.Ci sono due persone ferite a causa degli spari della polizia. C’è un minorenne di 16 anni (Lautaro Nain, ndr) ferito dai colpi di un’arma da fuoco da parte della polizia. La situazione qui è molto, molto complicata. In questo momento la Comunità è costernata per quello che è accaduto.

Lo Stato ci vuole estinguere (espandi | comprimi)
Jorge Huenchullan, portavoce della Comunità Autonoma Temucuicui, in collegamento telefonico col Blog il 20 aprile 2012.José Llanquileo, portavoce della Comunità Juana Millahual, sul lago Leu Leu
:Non si considera il fatto che ci sono dei bambini che sono quelli che soffrono di più per questa forma di repressione: perché molti dei bambini che ho conosciuto negli ultimi anni, sono bambini che hanno visto come sono stati detenuti i loro genitori, o i loro fratelli o nonni.
Questi bambini quando crescono devono anche loro affrontare e portare avanti questa lotta perché hanno visto così tante ingiustizie nei confronti delle loro famiglie e del loro popolo. Si sta creando una generazione di giovani con un trauma molto forte che è stato causato dalla repressione esercitata dalla polizia nelle comunità.
Inoltre hanno detenuto giovani dai 13 ai 17 anni che sono stati in carcere e ai quali si è applicata la Legge Antiterrorista non considerando le leggi che esistono a livello internazionale che proteggono i diritti dei bambini. Anche in Cile ci sono leggi dello Stato che proteggono i minorenni.
Nel contesto di questa repressione, in alcuni casi la polizia è anche entrata nelle scuole facendo irruzione in maniera violenta. Ci sono bambini che in quei momenti stanno in classe, un gran numero di bambini e ci sono testimonianze degli insegnanti che raccontano questi fatti.

Seppellite il mio cuore a Wounded Knee di Dee Brown

La loro parola cancellata violentemente dalla Storia

12 Giu 2012, 10:30 | Scrivi | Commenti (443) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

MI RACCOMANDO BEPPE, RICORDATI DI PARLARE E FAR CONOSCERE IL TRATTATO DI MES, IN PARTICOLARE, CONTRASTALO CON IL NOSTRO AIUTO, SEI TUTTI NOI CONTINUA COSìììììì

antonella esposito 15.06.12 21:46| 
 |
Rispondi al commento

L'autocritica é il sale della democrazia, non si fa più da tempo. Spero che non sia perchè gli errori si commettono consapevolmente e solo per altri fini tra i quali, di certo, non c'è l'interesse del paese.

giovanni scotto di carlo (giogiovinco), Pozzuoli (NA) Commentatore certificato 15.06.12 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Commento politico n. 63
Siamo nel fondo del barile ma abbiamo forza e volontà per risollevarci
Caro Beppe Grillo, non ho sentito dire che hai presentato un'interrogazione, o una mozione di fiducia, maglio di sfiducia
Io insisto sul MISTERO. Napolitano ha tirato fuori dal suo cappello lo sconosciuto Monti e l'ha nominato senatore a vita, avendo ALTAMENTE ILLUSTRATO l'Italia, ma solamente immischiato in grandi società americane, non è difficile pensare a un suggerimento di OBAMA. Ma io ho già sottolineato che Monti non è stato eletto da noi cittadini italiani in libere elezioni. Ma siamo noi la nazione italiana.
Monti ci sta dissanguando con le tasse, ci sta SPOLPANDO. I GRANDI E BEN PAGATI COMMENTATORI POLITICI non hanno capito, che noi impoveriti, non possiamo più comprare, non abbiamo i soldi e mettiamo a rischio l'acquisto di prodotti finiti della Germania: da cosa nasce cosa. A lungo andare, di riflesso, si impoveriranno i TEDESCHI
Perché Napolitano non ci spiega il mistero che ha portato a Monti?
Adesso tutti gli ipocriti fanno voti perché alle elezioni in Grecia vincano i partiti favorevoli all'euro. ma perché non guardano bene quello che succede in Italia?
Caro Beppe Grillo, siamo circondati da stupidi che si credono i re dell'universo, ma noi del tuo blog abbiamo forza, volontà, fiducia e IDEE NUOVE per riuscire a vincere tutte le difficoltà e tutte le bugie.
Abbiamo un grave problema che è stato subito dimenticato, i TERREMOTI, Sono venuti giù i capannoni come castelli di carta, facendo pensare che fossero stati costruiti con cemento e sabbbia, come la casa dello studente all'Aquila, ma è stato subito messo a TACERE. Perché il Capo dello Stato, sempre attento a tutto, non ha celebrato il 2 giugno tra i TERREMOTATI?
Fiducia! Roma non venne creata in un giorno, il risanamento dell'economia può richiedere del tempo. Siamo nel fondo del barile ma abbiamo forza e volontà per risollevarci.
Arnaldo Cantani

Arnaldo Cantani, Roma Commentatore certificato 15.06.12 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Io nel mio piccolo ho inviato una mail all'ambasciata cilena con il testo sotto, perchè l'idea di vedere mio figlio che rincorre una camionetta che mi trasporta ingiustamente in un centro di detenzione per non aver fatto nulla....mi fa diventare pazzo!
Vi invito a fare altrettanto!!!!

Il testo della mail:

Buongiorno, sono venuto a conoscenza dei gravi maltrattamenti che alcuni dei vostri cittadini stanno subendo.
Cosa sta succedendo in Cile alla comunità Mapuche?
Perchè è in atto questa abominia contro i loro figli?

http://www.youtube.com/watch?hl=en&v=zBsPzCqFBWI&gl=US

Grazie, Claudio Oggiano.

Claudio Oggiano 15.06.12 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei che incominciassimo a prendercela una volta per tutte con i veri responsabili
di questa crisi e con i loro tirapiedi politici che ci governano.
Dobbiamo capire che la crisi è stata scatenata dalle banche ANGLO-AMERICANE e che sono loro, con la speculazione finanziaria, oramai senza regole anche in Europa, grazie ai nostri governi totalmente assoggettati al loro volere, ad imporci tutti questi sacrifici che servono sostanzialmente a portaci via anche le
mutande dopo averci ridotto alla fame e soprattutto fatti pagare a coloro che nel
passato non hanno beneficiato di tutto ciò.
Tutto questo per costruire quel famoso NUOVO ORDINE MONDIALE, voluto dalla destra
Americana e non solo, per perpetuare quei privilegi di cui godono negli Stati Uniti,
dove un 1% di individui detiene il 99% del capitale, grazie alla famosa crisi del
2008, in cui questi signori tramite le banche hanno impoverito la classe media del loro paese.
Costoro vorrebbero esportare il loro modello in tutto il mondo e prima in Argentina,
poi in Europa, iniziando dalla Grecia, vogliono creare una dittatura della finanza, che faccia lavorare tutti i popoli a loro sottomessi come schiavi.
Oltretutto è inutile andarsela a prendere con i Tedschi che non si sono fatti ingannare da governi scellerati come i nostri che hanno partecipato al sacco, e che invece hanno rimesso a posto i loro conti negli anni precedenti, e pretendere che essi paghino il conto dell speculazione fatta dai nostri finanzieri ladroni.
Mi fermo qui, ma vi lascio degli spunti sui quali ragionare e approfondire.
Meditate gente, meditate.

Sandro Angeletti 14.06.12 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Buona sera molto probabilmente quando non si vuole che una popolazione originaria di determinate terre si sviluppi insieme al territorio per creare una società civile tipica europea, gli invasori della circostanza utilizzano la pulizia razziale, sapendo che possono farlo finchè sono solo loro la parte più civilizzata della situazione, ma civilizzata a livello di possibilità econimiche , lavorative e giuridiche, strutturali....queste persone molto probabilmente non capiranno mai che gli esseri umani muoiono da soli per un motivo o per l'altro, la repressione di vite implica solo spazio agli eccessi magari di pochi, comunque restano solo le amarezze, tante troppe e il perchè riecheggia e soffoca il pianto, sarà che io sono allergica alla morte, quella inflitta, quella dei veleni oltranzosi, quella delle prepotenze, quella morte sempre ingiusta,quando le persone inizieranno a vivere la famiglia propria con più serietà e coscienza, in quanto nuovo nucleo, a coppie o con figli, etero o no, gialli e verdi o rossi e blu, i movimenti inizieranno a diminuire, sia quelli di lotta armata sia quelli di corporativismo sia per un motivo che per l'altro che seppur giustificato restano motivi di molti nel caos e non di tutti a tutela della propria dignità sociale, nel proprio diritto ad avere casa e lavoro e nel proprio dovere nel far parte di uno stato o comunità che sia e a cui nei casi sottostare e adeguarsi, nel limite del lecito nel limite della morale e con la speranza che volersi bene non nuoccia a terzi o quarti e ai loro interessi, scusate ho bisogno di scrivere, ARRIVEDERCI

Cinzia Bertolotto 14.06.12 00:27| 
 |
Rispondi al commento

Salve scusate sono un italiano che vive da anni in america latina , quello che succede in chile e' successo in argentina , in mexico ecc...., NON giustifico i modi che usano i governi per disciplinare questi nativi , ma e' anche necessario prima di giudicare vivere in questi posti , queste etnie sono rimaste ai tempi passati nelle loro comunita' non esistono diritti umani , vendono le figlie come schiave , si sposano e fanno figli tra fratelli , tra mamme e figli e babbi e figlie , gli uomini non devono lavorare ( machismo) le donne vengono schiavizzate , e cose peggiori , allora non credete che sia arrivato il momento di creare delle regole e di civilizzare questi popoli , vi ricordo che loro capiscono il spagnolo ma solo usano i suoi dialetti , in questo modo chiedo a voi che istruzione e come potranno entrare nel mondo globale i giovani se non accettano idiomi internazionali , la scusa dei terreni e' vecchia , loro stessi vendono i terreni per comprare birra e liquori ( aguas ardientes) per poi passare intere gionate ubriachi , prima di bisogna conoscere, comunque boccio il sistema poliziesco , grazie

vincemonte 13.06.12 22:27| 
 |
Rispondi al commento

La nazione Mapuche è tradizionalmente collocata all’interno del Wallmapu (territorio ancestrale). Tale area è attualmente illegalmente occupata da Argentina e Cile. In un censimento della popolazione cilena condotto nel 1992 dall’Istituto Nazionale di Statistica, circa un milione di adulti (i cittadini di età inferiore ai 14 anni erano esclusi dal censimento) si sono dichiarati Mapuche; è stato calcolato che circa 300,000 abitanti dell’Argentina siano Mapuche.
Il popolo Mapuche continua a lottare contro l’ingiustizia di un ‘accordo’ che gli è stato imposto con la forza. Sia in Cile che in Argentina, i Mapuche sono a tutti gli effetti cittadini di serie B e sono sottoposti a discriminazioni culturali, economiche e sociali. All’affermazione dei loro diritti fondamentali alla giustizia, alla libertà, all’autodeterminazione e alla terra si replica frequentemente con violenza e repressione. Anche il loro diritto politico di protestare pacificamente contro politiche di assimilazione e genocidio culturale è costantemente negato dalle autorità cilene e argentine. In Cile, in particolare, la legge anti-terrorismo è stata utilizzata per criminalizzare le azioni degli attivisti Mapuche, mettendo a tacere ogni espressione di dissenso.

Tratto dal portale Mapuche.

http://www.mapuche-nation.org/italiano/html/regno/indice.html

gna omo Commentatore certificato 13.06.12 21:43| 
 |
Rispondi al commento

I nativi di tutte le americhe non hanno mai smesso di lottare. Conosco diversa gente che ha girato paesi e paesi e le situazioni sono molto simili.
La repressione continua, molte multinazionali ledono i principi fondamentali della persona ogni giorno.
L'Eni è "sbarcata" in Guatemala assodando un esercito privato di mercenari.
Le materie prime sono la causa principale di moltissime repressioni in gran parte del mondo e fino a che non spezzero anche l'ultima catena di questa merda globale non risolveremo una beata minkia.

gna omo Commentatore certificato 13.06.12 21:31| 
 |
Rispondi al commento

@sticazzi.
Ti devi kiedere solo se grillo paga le tasse o se sei tu a pagargli lo stipendio,ma prima domandalo al tuo partito mandande! Poi qui si parla di stragi,peccato nn di politici benpensanti come te,in quel caso i giornali avrebbero speso fiumi di parole ma li l'indifferenza sara del lettore!
Vai a parlare di soldi su un altro post,casomai quello expo 2015. RISPETTO,QUESTA DOVREBBE ESSERE L'UNICA LEGGE DI UN POPOLO CIVILE,IL RESTO VIENE DA SE,E TU LA PIGLIERESTI NEL CULO!

ernesto t., Ennesso@yahoo.it Commentatore certificato 13.06.12 21:02| 
 |
Rispondi al commento

La protesta nn era alle stragi ma Pinochet,ecco perke nn ne parla piu nessuno,ecco perke nn bisogna indignarsi x partito preso,ecco perke nn posso definirmi comunista!
La spinta della rivota deve venire dal cuore,nn ponderata dal cervello! Altrimenti il piu astuto sara capo!
BASTA STRAGI, ASSASSINI!

ernesto t., Ennesso@yahoo.it Commentatore certificato 13.06.12 20:45| 
 |
Rispondi al commento

POSSIAMO FAR FALLIRE BENETTON.NON COMPRATE NULLA CHE PORTI QUESTO MARCHIO.NOI SCEGLIAMO COSI.

monica mansueti, ROMA Commentatore certificato 13.06.12 14:54| 
 |
Rispondi al commento

         Il Movimento Giustapensione ha elaborato una proposta di legge a mani di tutti i parlamentari e consegnata al V. Presidente del Consiglio il 27-11-2002 nella sede istituzionale di Palazzo Chigi.  Attualmente si trova presso la Commissione Parlamentare Competente per essere presa in esame ed approvata. La legge, per la sua valenza sociale, è stata costruita non solo per risolvere l’annoso problema delle pensioni, prevedendo la restituzione a capitalizzazione composta (articolo 38 e 47 Costituz.) al lavoratore dei contributi versati in quanto non sono che una parte della sua retribuzione differita (sentenza Corte Costituz. del 23-01-2004; costo lavoro/risparmio, ovvero di proprietà del lavoratore), e seppure nella complessità della gestione economica e politica del Paese, considera anche le problematiche derivanti dell’esosità fiscale, dallo sfruttamento dei minori e la piaga del lavoro nero, dal sempre più precario servizio sanitario, promuovendo nel frattempo quel “circolo virtuoso” che dal Lavoro si ricava il Reddito, dal quale si ricava il Risparmio (giornata mondiale dello stesso il 31-10) che è il Volano dell’economia, la quale produce lo Sviluppo e il conseguente Progresso, dai quali si creano gli investimenti e il Benessere, ritornando quindi al Lavoro. Banalità? Forse. Ma suffragata anche da valenti economisti internazionali; già applicata, anche se con modalità diverse alla nostra proposta più attenta alla salvaguardia dei diritti della singola persona, in 17 Paesi, che però dai nostri governanti non viene presa in considerazione perché come ha anche dichiarato un ex Ministro del Bilancio “Pagliarini” E’ un problema difficile, ci sono resistenze sia nello Stato, sia nei sindacati. Ma certamente nel lungo periodo quella della capitalizzazione è l’ultima proposta in grado di reggere ”. Al ministro Maroni che si trincerava dietro al Debito, abbiamo precisato che lo Stato in quanto tale non può fallire (Einaudi), perciò il Debito non è altro che un Inve

Gianfranco galasso 13.06.12 08:24| 
 |
Rispondi al commento

O.N.U. la prima organizzazione criminale del pianeta,racchiude il meglio del peggio della chiesa e delle mafie...mi ricorda anche lo stile delle S.S.,entrambe sono state create per eliminare le minoranze...l unica differenza e che le S.S. non "nascondevano" i loro propositi...erano meno ipocrite le S.S.

massimiliano f., cervignano del friuli Commentatore certificato 12.06.12 20:11| 
 |
Rispondi al commento

Comprate, comprate i colori di Benetton : il rosso e' il sangue dei mapuche.

Pero' Beppe... e il sangue italiano ?

Valter Conti M5☆ Commentatore certificato 12.06.12 19:07| 
 |
Rispondi al commento

"politica estera, posizione religiosa(in che senso?), immmigrazione, diritti civili ecc non sono tra i problemi pressanti al momento comunque.
Abbiamo una macchina fiscale in avaria e sprechi pesanti dovuti a furti vari allo stato (sia da parte della mafia che dei politici), e prima di discutere di cose marginali tocca risolvere queste 2 voci altrimenti e' tutto inutile."
Alessandro crapanzano (alexander009)


questi sono argomenti importantissimi invece

Alessandro crapanzano (alexander009)

@@@@@@@@@@@@@

Insomma l'argomento per tale utente a 5 stelle diventa "importantissimo" se è un post su beppegrillo.it a darne importanza, se qualche "troll" chiede lumi sulle posizioni in politica estera o sul conflitto capitale/lavoro dei la risposta è il primo commento riportato!

Saluti importantissimi

Roberto RopaNueva, Rosario Commentatore certificato 12.06.12 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Vi rendete conto che in questo cazzo di paese non si sa mai niente del resto del mondo? DOVREMMO INIZIARE A CHIEDERCI PERCHE'. Cittadini informati cittadini salvati. HASTA MOVIMENTO CINQUE STELLE SIEMPRE!

michela fabbrini, san giovanni valdarno Commentatore certificato 12.06.12 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Non decidiamo noi dove andare ad "esportare democrazia", lo decidono gli americani (con la A minuscola) per noi.

Normalmente sono luoghi ricchi di giacimenti di petrolio e di risorse naturali di qualche tipo da poter tranquillamente rapinare.

Cinismo? Realtà ... possibilmente da cambiare.

Renzo C. Commentatore certificato 12.06.12 18:25| 
 |
Rispondi al commento

++++++


Ora siete una forza politica a tutti gli effetti.
Però non mi piace che il capo o i capi rimangano dietro le quinte,

PERCHE' SI PUO' GODERE ($$$$) BENE
ANCHE NELLE RETROVIE.

Voglio pubblicato il reddito e i beni mobili ed immobili di Beppe Grillo.


Questo tizio che ha acquistato una
NOTEVOLE INFLUENZA SULLO SPUTTANARE
QUELLO O QUELL0'ALTRO,
deve essere MONITORATO!

Sticazzi! 12.06.12 17:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi spiace molto per le popolazioni indigene, soprattutto per i bambini. Ma perché così tanta violenza??

Ilaria Arri 12.06.12 17:42| 
 |
Rispondi al commento

Ora siete una forza politica a tutti gli effetti.
Però non mi piace che il capo o i capi rimangano dietro le quinte,

PERCHE' SI PUO' GODERE ($$$$) BENE
ANCHE NELLE RETROVIE.

Voglio pubblicato il reddito e i beni mobili ed immobili di Beppe Grillo.


Questo tizio che ha acquistato una
NOTEVOLE INFLUENZA SULLO SPUTTANARE
QUELLO O QUELL0'ALTRO,
deve essere MONITORATO!

Sticazzi! 12.06.12 17:42| 
 |
Rispondi al commento

Italiani...indignati a gettone!

Tre giorni da oggi e...Mapuche...chi?


"After your death you will be what you were before your birth."
Ho sviluppato tale pensiero fin da piccolo,autonomamente
ed in barba alla ferrea educazione religiosa ricevuta.
Non sapevo fosse di Schopenauer,ma certi pensieri
appartengono a tutti i pensatori ed allo stesso modo
il mondo dovrebbe appartenere a tutti gli umani,anzi
a tutti gli esseri viventi su questo pianeta,perchè :
"Siamo situati all'interno della natura; e dovrebbe essere posto fuori di essa il nostro inizio, la nostra origine? Viviamo nella natura, con la natura, della natura e dovremmo tuttavia non essere derivati da essa? Quale contraddizione!
Nella realtà, ove le cose si svolgono secondo natura, la copia vien dopo l'originale, l'immagine dopo la cosa, il pensiero dopo l'oggetto; ma sul terreno della teologia, soprannaturale e fantastico, l'originale vien dopo la copia, e la cosa dopo l'immagine."
Lo dice Feuerbach ma lo pensano tutti quelli
che sono capaci di "usare" il proprio cervello.
Abbraccio con tutta l'anima i fieri Mapuche !
* * * * *
Desidero condividere con te [Morpheus] una geniale intuizione che ho avuto,
durante la mia missione qui. Mi è capitato mentre cercavo di classificare la
vostra specie. Improvvisamente ho capito che voi non siete dei veri mammiferi:
tutti i mammiferi di questo pianeta d'istinto sviluppano un naturale equilibrio
con l'ambiente circostante, cosa che voi umani non fate. Vi insediate in una
zona e vi moltiplicate, vi moltiplicate finché ogni risorsa naturale non si
esaurisce. E l'unico modo in cui sapete sopravvivere è quello di spostarvi in
un'altra zona ricca. C'è un altro organismo su questo pianeta che adotta lo
stesso comportamento, e sai qual è? Il virus. Gli esseri umani sono un'infezione
estesa, un cancro per questo pianeta: siete una piaga. E noi siamo la cura.
> (Agente Smith, in "Matrix")

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 12.06.12 17:22| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

lo so che molti si incazzeranno come le bestie
ma faccio questo commento a favore del Movimento.
PER ME BEPPE GRILLO NON HA LE CARATTERISTICHE
DI UN COMANDANTE FUORICLASSE.
PENSA TROPPO PRIMA DI AGIRE E NON HA
IL SENSO DELLA STRATEGIA CIOE' : NON ATTACCA OGNI
GIORNO LI' DOVE IL NEMICO E' PIU' DEBOLE.
QUINDI GLI ATTACCHI A SITUAZIONI LONTANE DIECIMILA
KILOMETRI NON SONO POSITIVI.SOLO PERDITE DI TEMPO.
FORSE GRILLO PAGA IL FATTO DI NON AVERE FATTO
IL MILITARE PER CUI NON HA STUDIATO LE TECNICHE
DI ATTACCO. QUESTO E' UN HANDICAP PERCHE' OLTRETUTTO NON SI AVVALE DI UN CONSIGLIERE MILITARE MA DI UN - CASALEGNO - CHE NON SA NULLA DI STRATEGIA PIANIFICATA E CHE NAVIGA A VISTA.
LE GUERRE ANCHE POLITICHE NON SI VINCONO CON
UN ESERCITO DI CIALTRONI INCOLTI VEDI LEGA.
ALLORA CARO GRILLO ASSOLDA VERI COMANDANTI
PERCHE' OGGI SENZA UNA VISIONE STRATEGICO
SCIENTIFICA DELLA LOTTA NON SI VA DA NESSUNA
PARTE.
PS NON PREMIARE CON CINQUE BOLLINI QUELLI CHE
TI LECCANO IL CULO PERCHE' IN CASO DI ATTACCO
SARANNO I PRIMI A SVIGNARSELA.

giuseppe lovo 12.06.12 17:17| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Italia come il Cile dei colonnelli, fatto fallire in precedenza dalla CIA.
L'Italia come l'Argentina, fallita dodici anni fa con la scia dei trentamila desaparesidos, per lo più giovani uccisi e dispersi nell'oceano Pacifico.
Il mostruoso debito pubblico sta portandoci al fallimento con un lungo seguito di tragedie, suicidi e giovani frustrati, al limite della follia. C’è da saldare il debito, gl’interessi su di esso e lo spread che s’accumula quanto più il debito persiste (o si aggrava). Da una superficiale analisi, le sue radici risalgono agli anni Settanta del Novecento, quando migliaia di giovani contadini lasciarono le terre coltivate e con un semplice certificato d’invalidità civile vinsero concorsi ed assunti nella pubblica amministrazione. Politici eletti con oltre le centomila preferenze fecero largo uso dello scandaloso clientelismo. Dagli anni Settanta ad oggi, le assunzioni nel pubblico e nel privato sono avvenute secondo logiche di spartizione perfino nella sanità (primari) e nei tribunali.
Leggo su un quotidiano di oggi l’affermazione secondo cui una montagna di soldi, una montagna di debiti, un mare di dubbi sui meccanismi di controllo e di spesa, sono i conti delle regioni italiane. Si aggiungano le spese per tante province ed enti inutili non ancora soppressi ed il tragico quadro comincia a definirsi.
C’è da chiedersi: possibile che la folla dei direttori generali, manager pubblici e privati, rettori universitari, dirigenti di tribunali…abbiano potuto assumere tanta gente - spesso dei familiari - in ruoli parassitari senza il minimo controllo e responsabilità?
Saluti
Giuseppe C. Budetta

Giuseppe C. Budetta 12.06.12 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Concordo con "NULLA CAMBIA".


Gli argomenti da trattare sono altri,
a meno che non sappiate

CHE IL NOSTRO TROPPO BENESSERE FA STRAGE DA ALTRE PARTI, SENZA BISOGNO DI USARE ALCUNA ARMA O VIOLENZA!


Con il cibo buttato, l'Italia nutrirebbe 44 milioni di persone:
buttato ogni anno cibo per 12 miliardi!

SE NON VI VANNO COSE PIU' UTILI RISPOLVERATE
POST CHE TRATTANO DI MARIUANA, DOVE OVVIAMENTE ANDATE FORTE!

Sticazzi! 12.06.12 17:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sebbene io sia occupato da ben altri problemi, non posso dire che dei Mapuche me ne frego, sono esseri umani e vanno difesi; siamo al punto che i governanti cileni sarebbero tutti da processare per delitti contro l'umanita; mi meraviglio del fatto Che il Papa, unico rappresentante della Ditta & C. non ne abbia parlato nello specifico,
eppure la sua voce sarebbe molto sentita per il mondaccio cane. Ma e' risaputo che il Cile e'in pratica una succursale USA, per cui e' conveniente stendere santo velo di omerta' per nascondere queste porcherie. Vorrei qui ricordare anche i "Mapuche"italiani, si, insomma tutti quei cittadini che poverini, recentemente si sono suicidati e dei quali anche se ne parla pochissimo

Lord Windsor 12.06.12 17:10| 
 |
Rispondi al commento

@nulla cambia
sei un animale.gente come te che espatria renderebbe migliore questo martoriato paese.la tua meschinità è peggio della merda fumante.

il terremoto non è uno show 12.06.12 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
da un pezzo seguo il BLOG con interesse e speranza.
Ultimamente, però, è diventato ricettacolo di alcuni - a leggere i nick, sono sempre gli stessi - che lo stanno trasformando in un letamaio di allusioni, insulti reciproci (l'uno risponde ed offende l'altro come fosse una faida personale) , parolacce senza senso, interventi a capocchia ed altro ancora, per cui la partecipazione attiva e costruttiva naufraga nel letamaio creato da questi pochi, ma insistenti e pervasivi personaggi.
Mi rendo perfettamente conto che una "censura" è inopportuna e controproducente, ma qualcosa bisogna pur fare altrimenti passa il gusto e la volontà, oltre che l'utilità di partecipare al blog.
Spero che a voi venga in mente qualcosa per affrontare il problema.
In questo momento a me non viene altra idea che creare una "sezione" del blog nella quale dirottare - senza cancellarli - i commenti ritenuti fasulli o offensivi o fuori tema in modo che possano venir particolarmente sottoposti al vaglio ed al giudizio degli utenti del blog, fino al punto di escludere motivatamente i più facinorosi.

CARLO ALBERTO BONESI, ROMA Commentatore certificato 12.06.12 17:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T. Passaparola.

--------------------------------------------------

PASSAMO BARCHETTA.

Esimio sig. Tex Willer Bordon,

tutto bello, tutto giusto, bel "libbbro", ma che chiusura del cavolo che ha fatto!

Mi perdoni, ma dissento totalmente dalla sua "tre-si", ossia sulle tre possibilità di voto che avrebbero gli italiani.

Lei da ex senatore, da ex ministro, da ex maggioranza, da ex tutto, doveva risparmiarci questa chiusura folle sulla legittimità dell'astensione al voto.

LA GENTE NON VOTA PER COLPA DELLA POLITICA CHE ANCHE LEI HA RAPPRESENTATO!

QUANDO ERA LEI A CANDIDARSI, HA FORSE DETTO DI ASTENERSI???

L'astensione è una mancata espressione di popolo, magari si dovrebbe scrivere il proprio dissenso sulla scheda piuttosto che andate al mare!

Sig Tex Willer, non m'è piaciuto proprio per niente!

Buon giorno blog.

Nando.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.06.12 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Leggo i commenti che parlano di tutt'altro. Dico semplicemente che dei Mapuche, dei quali non conosco un c..zo, non può che fregarmene un ca..o. Baci

NULLA CAMBIA 12.06.12 16:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

finalmente!dopo mesi grillo(minipost a parte) ci regala un post interessante.
purtroppo,è bene che si sappia, aldilà di un elite colta e informata, tra cui mi annovero,alla maggior parte degli italiani(e dell'info) interessa solo una cosa(vedi link).d'altronde,il cile(purtroppo) e paesi così lontani vanno in prima pagina solo in casi in cui il sangue è dato da migliaia di morti e, anche in questi casi, neanche sempre.bene: il m5 stelle inizi (continui) a parlare di problemi socio-politici internazionali,invece di occuparsi di economia e scosse telluriche.
purtroppo la gente(specie i maschi) hanno orecchie solo per il calcio e per la fresca(link).

il terremoto non è uno show 12.06.12 16:59| 
 |
Rispondi al commento

IL SENATO VOTA S ALL'ARRESTO DI LUSI..... RUTTELLI PRIMA DELLA VOTAZIONE HA DETTO: COLLEGHI LUSI HA RUBATO A NOI E NON PER NOI...

aniello r., milano Commentatore certificato 12.06.12 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Rissimo Beppe
C'è una grande ubriacatura di parole, di intenti e idee.
Siamo nel caos più totale , ma non da ora da decenni.
Bisogna semplificare gli intenti.Mirare solo quando si è sicuri di colpire.

500 mila persone che vivono di niente sono...una indecenza...che hanno agitato noi giovani 68 ini che (non io) credevano che il mondo stesse per cambiare.( io non ci ho mai creduto)

Ho lavorato tanto...ma di vero lavoro....non di retorica ..però con grande delusione e amarezza ho visto che chi ha lavorato ,come dice il proverbio..ha una camicia ..appena mentre chi l'ha saputa raccontare ....gode di privilegi a noi inpensabili.

Ma stà veramente cambiando per fortuna...c'è una generazione che abbatterà questa nomenklatura ignorante e presuntuosa,falsa,e dannosa come il punteruolo rosso...!!( mi scuso con il punteruolo)

Ho 67 anni e ti dico che non ho mai visto una schifezza del genere ...

Eppure il buon senso deve prevalere...!!!??

Ciao Beppe

Giovanni Facchini 12.06.12 16:56| 
 |
Rispondi al commento

Mi conforta che il blog informi di questa aberrante pagina di storia.
Aberrante anche perché se ne viene a conoscenza tramite un solo canale d’informazione!
A Beppe Grillo ed ai suoi collaboratori va tutto il mio apprezzamento.
Mi fa riflettere la tragedia ed il silenzio che l’ha accompagna!
Perché questa strage non merita una maggiore attenzione dei mass media?
Veramente esistono stragi, genocidi degni di essere supportati da una interminabile informazione e tragedie che possono restar anche senza titolo?
Il genocidio degli ebrei con 6 milioni di morti non deve mai essere dimenticato dalle generazioni future! Ed io concordo con il giorno della memoria della shoa!
Ma perché 1 milione di morti nel genocidio tra le etnie degli Hutu e i Tutsi, ad esempio, non ha meritato nemmeno un’ora di memoria?
E perché tutti gli altri genocidi e le stragi, come questa in Cile, prima e dopo il 1945 non sono nemmeno stati portati a conoscenza del mondo?
Esiste una pari dignità almeno nelle stragi?
Io resto convinto che l’indifferenza, al pari dell’ignoranza, è diretta conseguenza della disinformazione.
Viene pilotata l’informazione per governare i comportamenti delle masse.
Forse perché la massa, è ormai noto, senza conoscenza non avrà mai una coscienza e non diventerà mai popolo!!
Caro Beppe e caro Davide Lack, “qualcuno era comunista perché voleva una democrazia diversa da quella americana”.
Questa nostra non è una democrazia vera, compiuta!
La nostra è la democrazia della bandierina che sventola sulla luna, ….anche se sulla luna non c’è vento!!!

gerardo s., vaglio basilicata (pz) Commentatore certificato 12.06.12 16:53| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'e' qualcuno del M5stelle che vive a Denver (colorado)?...non trovo cenni di meetup...

gennaro t., usa Commentatore certificato 12.06.12 16:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come mai caro Grillo, non parli piu' del Signoraggio bancario e dei banchieri, eppure nel 1998 facevi serate in varie parti d'Italia, con le tue giuste accuse contro questi MOSTRI e CRIMINALI Mondiali..?

Gradirei una risposta, anche perche' sono uno dei promotori del Movimento 5 Stelle di Segrate (MI), e vorrei essere confortato dal tuo atteggiamento che spero non sia cambiato nel tempo su questo tema.
Avrei anch
e da chiederti, come mai non ti sento piu' parlare Contro i vaccini (sono un esperto sul tema specifico..vedi: http://www.mednat.org/vaccini/dannivacc.htm ) ho fatto ricerche da 40 anni ritrovando tutti i meccanismi precisi che intervengono quando si propriano quelle sostanze tossico-nocive chiamate vaccini....
Ti avevo inviato negli anni 90 tutta una prima documentazione cartacea su quel tema scottante.

Attendo una tua risposta, che spero arrivi presto e non fra qualche anno...


Bolzano rifiuta l’Inno di Mameli perché non si riconosce nel nostro Stato.


A dirla tutta c'è altra gente che non ha cagato
nemmeno di striscio questo stato,

ma non per lo stato in sè, ma per i fratelli d'Italia mantenuti da 150 anni!

Sticazzi! 12.06.12 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Il blocco degli intellettuali de sta ceppa e' compatto......quanti commenti del c...o me tocca legge. Caro Beppe a questi der prossimo je frega assai poco er Perù e' troppo lontano pe' quelle coscienze demmerda che s'aritroveno. Falli contenti,metteje a rotazione l'internazionale comunista e fischia il sasso.....so' contenti così questi.....ma scannateve merde!

luis p Commentatore certificato 12.06.12 16:39| 
 
  • Currently 1.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

a pontremoli hanno bocciato 5 bambini in 1a elementare.Senza entrare nello specifico vorrei sottolineare che spesso le bocciature vengono date per distribuire le classi l'anno successivo, o per allegerire il nunero di inseriti nella classe.
Il solito "furbo" ha detto che le bocciature ci rendono più europei (anche se l'Europa, in questo caso, ancora non ci ha mandato una lettera). In realtà nei migliori sistemi scolastici europei la bocciatura praticamente nobn esiste, perchè mentre è raro che sia una terapia valida per l'apprendimenti, mentre è quasi sempre certo che sia l'inizio di una carriera di frustrazione e di avvilimento personale.
In realtà dietro l'apparente "innocenza" di tante bocciature potrebbero addirittura nascondersi abusi criminali verso un minore.

stefano d. Commentatore certificato 12.06.12 16:39| 
 |
Rispondi al commento

Concorso Agenzia Entrate, Codacons: scandalo, da annullare


ah ah ah ah

Sicuramente zero cognomi padani a questo genere
di concorsi e posti di lavoro.
Per loro è vietato vincere?

Sticazzi! 12.06.12 16:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il governo Cileno sta adottando un comportamento indegno, vuol dire che dall' esperienza di Pinochet non ha imparato nulla. I Mapuche non sono terroristi, ma un patrimonio del Cile: che il governo Cileno si vergogni! Errare è umano, ma perseverare nell' errore è diabolico! Vergogna!

massimo esposito 12.06.12 16:30| 
 |
Rispondi al commento

Ho trovato Beppe Grillo anche qui!

http://www.stormfront.org/forum/t418834/

Sticazzi! 12.06.12 16:29| 
 |
Rispondi al commento

ddddd

stefano d. Commentatore certificato 12.06.12 16:28| 
 |
Rispondi al commento

PARMA GRILLOLANDIA

La settimana scorsa è stato annunciato il nome dell'assesore al Bilancio, Gino Capelli. E' un commercialista esperto nel ramo fallimenti. Dovendo fronteggiare i 846 milioni di debito cumulati dal Comune, secondo il conto presentato dal Commissario Ciclosi, gli ottimisti sperano che le competenze di Capelli servano ad evitare la bancarotta. I pessimisti, più semplicemente, considerano assai poco benaugurante il profilo professionale del neoassessore...

Gira voce, prontamente smentita, che Capelli fosse di simpatie ubaldiane (N.B. Ubaldi è stato il sindaco centrista per due delle tre consigliature in cui ha governato il centrodestra).

All'Ambiente e Mobilità (ambito spinosetto: dovrà gestire la partita rifiuti, dunque inceneritore, e traffico) arriva Gabriele Folli.

Il curriculum di questo signore, scaricabile dal sito del Comune, è di una persona priva di specifica esperienza. Lavora (un commerciale responsabile del marketing) in una media impresa che produce macchine per imbottigliare. Riguardo gli studi, è diplomato in ragioneria. I maligni non hanno mancato di notare che, nato nel 1967, si è diplomato nel 1988, cioè alla bella età di 21 anni. Tutta l'esperienza di Folli nella gestione dei rifiuti è stata maturata da volontario in un comitato cittadino (Corretta Gestione Rifiuti) anti-inceneritore e zero-waste.

Il terzo assessore "esterno", cioè non consigliere, è Cristiano Casa. Si occuperà di Attività produttive e turismo.

Capelli, Casa: poi ci si chiede come mai abbiano preso i voti del centrodestra al ballottaggio?

Sull'inceneritore molte chiacchiere - Si parla molto (oltre la prospettiva di corpose beghe legali con IREN) in attesa della Zero-waste di una soluzione alla campana maniera: spedire i rifiuti a bruciare in Olanda. Si vede che là i termovalorizzatori non sono "cancrovalorizzatori". Effetti oncogeni inversamente correlati con la latitudine o consueta furbizia (?) levantina?

Sticazzi! 12.06.12 16:25| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Aveva ragione carmelo bene, che quando da maurizio costanzo disse che a lui non importava nulla del genocidio in ruanda che si stava compiendo.. Io lo dico, voi lo pensate ma non lo dite, riferendosi al pubblico, ungenio aveva capito tutto.

Luca C., Termini Imerese Commentatore certificato 12.06.12 16:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A sto punto, letti i commenti di Roob e Tony uno puo' pure chiudere, senza offesa, eh?!

Ci sarebbero i Mapuche, certo, a centinaia si riverseranno sul blog per far sentire solidarieta', vicinanza, commozione e pura carita'...
anche solo per condividere il dolore e la commozione dei "proponenti", altrimenti insopportabile per pochi.
Di questo post, qualcuno ne vuole fare un manifesto,
un altro lo vuole divulgare per tutta la websfera,
un altro lo vuole mettere su Fb,
un altro so' tre ore che non smette di ringraziare grillo per le informazioni,
un altro ha scoperto i Mapuche grazie a grillo...
un altro ignora che ci sia un altro mondo se non quello di grillo................
ma siamo certi...ma certi certi che voi sapete che state in RETE e che la rete non e' WWW.internet.blog.grillo/?

Approfitto dei caratteri ancora a disposizione per dire una cosa, mia...
Penso che la scomparsa prematura del compagno Berlinguer abbia in qualche modo mitigato il nostro giudizio politico;
uscendo fuori dalla demagogia e dal sentimento nazional-popolare io penso che sia "giusto" e obbiettivo dire che il compagno Berlinguer avvio' quel "trasformismo" che il political-correct modifico' in *riformismo*, tracciando quel percorso che i suoi successori hanno amplificato e senza alcun dubbio esasperato, dando vita alla stagione degli inciuci, dei voltagabbana, dei radical chic e del neoliberismo soft.

anthonyc. club billionaire (anthonyc. club billionaire), Lugano Commentatore certificato 12.06.12 16:14| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN SINDACO SOMARELLO DA VOI VOTATO:

«Col sindaco di Shangai abbiamo deciso di istituire un tavolo con tutte le realtà del commercio, del turismo e delle altre istituzioni per arrivare a dei protocolli». Così disse Luigi de Magistris, a maggio, ricevendo con tutti gli onori Chun Lei. Molto bene. Peccato che Chun Lei, rivela l’eurodeputato Enzo Rivellini, non sia il sindaco di Shangai ma un esponente di un distretto minore della città. Pacco, doppio pacco e contropaccotto.

Sticazzi! 12.06.12 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Cecchi Paone:
"Tre calciatori gay in Nazionale"
L'ex naufrago rivela che nella squadra di Prandelli ci sono due omosessuali, un bisex, tre metrosexual

************************************


E come fa a dirlo: se li è scopati?

Sticazzi! 12.06.12 16:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' PERFETTAMENTE INUTILE "QUESTA" INDIGNAZIONE

Questa indignazione mi fa pensare all'ipocrisia.
Non c'è quasi nessuno che riesca a comprendere il senso di alcuni aspetti della società che per una mente "educata" non hanno attinenza con altri, ma, per chi come me, non si è fatto spiegare le cose ma ci è arrivato dopo attenta e profonda analisi alcune implicazioni non sfuggono.

E' abitudine oramai condannare questi e quelli in un impeto di liberazione dai "cattivi" che rovinano il mondo.
Intendiamoci, nulla di male, cose utili nelle macerie sociali in cui ci si muove, certo.
Poi, giusto per curiosità o per divertimento, vai su facebook e ci trovi tutti, ma proprio tutti che fanno sfoggio pubblico delle loro importanti personalità "uniche", in una sfilata dei buoni propositi, non potendo fare a meno di notare come i problemi del mondo siano affrontati e "risolti".
E così tra un'aforisma erudito, un link simpatico e una canzone di gigi d'alessio, puoi trovare come "risolvere" il problema delle balene piuttosto che dei mapuche, delle tribù dell'amazzonia piuttosto che delle popolazioni del tibet e così via in un susseguirsi di "gruppi" che sono contro e che "in quel modo" manifestano il loro sdegno.
Il supermercato delle virtù manifeste, dove con una semplice dimostrazione di "piacere" la coscienza, cun un "gesto" di selfmade, si pulisce.
In effetti è ciò che succede, il problema infatti, non sta nella malafede ma nella convinzione che le nostre azioni quotidiane restino, in verità, al di fuori di quelle realtà.


Lo so, voi non ci vedete il nesso, lo so.
Lo dimostra il fatto che quando cerco di far notare alcune incongruenze sulla democrazia, piuttosto che sulle "regole" democratiche o sui sistemi nazionali e sovranazionali, i miei commenti risultano quasi sempre "illibati" (a parte i soliti noti che leggendo gli si ingarbuglia le mente), quasi che potessero "turbare" coscienze ormai sazie di consenso.

Lo so lo so sono presuntuoso, ora che lo sapete state meglio?

sandro c altrove 12.06.12 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Sara Tommasi tutta nuda contro Grillo

http://tv.liberoquotidiano.it/video/106827/Sara_Tommasi_tutta_nuda_contro_Grillo.html

La patonza ci ha beccato!

Sticazzi! 12.06.12 15:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quali importanti tesori o risoese si trovano nel territorio dei Macuphe, e a quale o quali poteri econimici fa gola ?? perché da sempre certe stragi di creature iniffensive si può spiegare solo così. I potenti ma sopratutto i quaquerellà sono sempre pronti a servire chi a i soldi, infischiandosene delle sofferenze morali e materiali che vengono imposte senza pietà ai più deboli e indifesi, lasciati soli da tutti. Per il Dio denaro quanto male viene fatto. La discussione è aperta. Maria Blasi Costa

Maria Blasi Costa, Firenze Commentatore certificato 12.06.12 15:50| 
 |
Rispondi al commento

Concepire una democrazia dal basso è assolutamente rivoluzionario,rovescia tutti i nostri parametri di riferimento,le strutture politiche a cui siamo abituati, richiede l'abbandono edipico della figura della Grande Madre, esige uno svezzamento psicologico dal partito come appartenenza e ubbidienza che per alcuni è molto difficile. Sicuramente abbracciare il progetto di una democrazia dal basso è molto più facile per chi ha lavorato per decine di anni dentro il pensiero no global, che precede molto il M5S e di cui il M5S è solo un possibile erede, un pensiero mondiale anticapitalista contro le multinazionali, il predominio delle banche, il dominio degli squali del mercato, l'economia governata solo dal PIL, lo spread, il profitto, il progetto iperliberista di alcune migliaia di grandi magnati che intendono asservire le masse e ridurre il pianeta a un enorme feudo incuranti dei diritti degli uomini e dei popoli e dell'inquinamento e della distruzione dela Terra. Fallito il progetto della rivoluzione proletaria, si è acceso un progetto nuovo che sicuramente è difficilissimo, più facile in un piccolo Municipio, molto difficile da immaginare su vasta scala. Ma è qui che stiamo andando. Io mi ero illusa che quanti si professavano di sx, dopo una vita passata a recitare slogan sul potere del popolo, vedendo finalmente la possibilità di prendere nelle loro mani le decisioni di una vera democrazia, avrebbero capito la bellezza del progetto. Ho dovuto riconoscere, mio malgrado, che l'appartenenza al Partito aveva loro fatto un vero lavaggio del cervello per cui non riuscivano a fare il grande passo e uscire dai paradigmi consueti e ormai obsoleti. I circuiti mentali avevano troppo lavorato in una sola direzione e i neuroni erano ormai nell'impossibilità di attuare percorsi diversi. Finiti anche loro. Come i dinosauri che li comandano.

viviana viva, castel maggiore Commentatore certificato 12.06.12 15:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Muore Stevenson,pugile cubano olimpionico per ben 3 volte,campione indiscusso degli anni '70...
la notizia sarebbe solo cronaca d' oggi,se non fosse per le scelte in vita di quest'UOMO,rifiuto',pensate bene all'epoca,un ingaggio di 5 milioni di dollari,per combattere contro ALI' ed altre stelle del pugilato,passando al professionismo....
Ma questo avrebbe contrastato i principi della rivoluzione cubana,della sua terra tanto amata,del suo popolo,contro i suoi ideali!!!
Improponibile qualsiasi paragone con i protagonisti delle cronache nostrane e dell'attualita' internazionale:STERCO niente di piu'.
Ebbene ci sono UOMINI in ogni parte del globo che combattono per i loro ideali di Giustizia Sociale e per i Diritti Inalienabili di ESSERI UMANI LIBERI.
DINANZI A LORO IO MI INCHINO,MI FANNO VIBRARE L'ANIMA,MI LUCIDANO GLI OCCHI,MI DANNO LA FORZA DI CONTINUARE A COMBATTERE PER I MIEI IDEALI.

Daniele ., Roma Commentatore certificato 12.06.12 15:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bello il post di Davide Lak a dx
Bersani non ha mai fatto niente di buono.Non è mai sceso in piazza per difendere gli operai,anzi ha sostenuto il sistema Marchionne,con D'Alema,che gli operai della Fiat li ha pure offesi;non si è mai battuto contro l'attacco all'art.18;è conciliante persino sul presidenzialismo forte che d'altronde è sempre stato l'amore di D'Alema;non ha mai fatto gran che per cambiare il sistema elettorale in qualcosa di democratico.Non ha mai difeso i pensionati come Hollande e anzi ha votato subito e di corsa l'età pensionabile più alta d'Europa come se l'Europa glielo avesse chiesto,rifiutando invece l'abolizione delle Province,le doppie cariche,il dimezzamento del Parlamento e la riduzione dei costi del carrozzome parlamentare o una lotta forte agli evasori che invece l'Europa aveva chiesto,anzi al voti sulla scudo fiscale ha presentato assenze utili a farlo passare.Ha tradito i suoi elettori storici,i lavoratori,le donne,i pensionati,i giovani,le famiglie,ha abbandonato anche la CGIL per non parlare della FIOM.Non è mai stato con la gente che lottava sulle piazze,studenti, insegnanti, invalidi, cassintegrati,precari..mai a fianco dei comitati per la difesa dell'acqua pubblica o contro il Lodo Alfano,Lodo che anzi Napolitano ha firmato 2 volte senza fiatare pur essendo anticostituzionale,non ha mai fatto una battaglia seria contro le centrali nucleari.E se si guarda l'inutile Tav in Valsusa o le 3 inutili autostrada al Nord è in prima fila per volerle a tutti i costi per fare gli interessi di bottega delle Coop edili e del cemento così come ha voluto a tutti i costi la base militare di Vicenza come commissione per le sue Coop,così come vorrebbe il Ponte di Messina.Non ha mai candidato persone che piacessero ai cittadini ma solo burocrati a lui fedeli che regolarmente hanno perso.E' sempre lontanissimo dalla gente e vicino al cdx e ora addirittura alla Bce e a e al club Bilderberg.Ma che ce ne facciamo di uno così?

viviana viva, castel maggiore Commentatore certificato 12.06.12 15:33| 
 |
Rispondi al commento

European Stability Mechanism(ESM)

C'hanno fottuto la sovranità del nostro Paese. Non saremo mai più i padroni a casa nostra. L'Austerity fin'ora sorbita in nome di un'Europa dei banchieri, è e sarà acqua fresca in confronto a quello che ci aspetta!

La nostra costituzione, le nostre leggi, il nostro stato sociale sono e saranno ancor di più carta straccia.

Ci hanno svenduto alle banche!!!!

Il nostro futuro la nostra libertà, la nostra democrazia, i nostri eroi morti per difendere il patrio suolo...Tutto inutile, tutto azzerato, tutto è ormai finito in un limbo di memorie nostalgiche, in una libreria polverosa e dimenticata chissà dove!

Gli usurai del FMI, della BCE, i loro padroni e i loro servi che siedono nel nostro Parlamento ci hanno tolto la dignità di essere un Popolo. Ora ci toglieranno tutto il resto, in nome di un'Europa lobbista, affarista e votata al solo Dio profitto!

per approfondire:

http://resettiamoci-ora.blogspot.it/2012/06/european-stability-mechanism-esm-aiuti.html

Marte 2030 Commentatore certificato 12.06.12 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Giorno dopo giorno, si nega ai bambini il diritto di essere tali. I fatti, che si burlano di
questi diritti, impartiscono i loro insegnamenti nella vita quotidiana. Il mondo tratta i
bambini ricchi come se fossero denaro, affinché si abituino ad agire come agisce il denaro.
Il mondo tratta i bambini poveri come se fossero rifiuti, affinché diventino dei rifiuti. E
quelli che stanno in mezzo, i bambini che non sono né ricchi né poveri, li tiene legati alla
gamba del televisore, perché fin da molto piccoli accettino, come destino, una vita
prigioniera. I bambini che riescono a essere bambini hanno molta magia e molta fortuna.

Edoardo Galeano

marco ., roma Commentatore certificato 12.06.12 15:29| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

tirate un bel respiro, rilassatevi, riprendete per un attimo possesso delle vostre facoltà mentali e leggete questa affermazione di Cristine Lagarde, direttrice del FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE (gli affamapopoli)

"Ci sono cose da fare in fretta, i mercati pensano che la moneta europea cresca troppo lentamente"

ebbene, io sono convinto che una che avesse pronunciato simili parole negli anni 70 sarebbe stata prelevata d'urgenza dalla neuro e portata di corsa nel reparto psichiatrico più adatto.
probabilmente in tempi più remoti sarebbe stata fatta accomodare sopra un bel cumulo di legna e bruciata viva, e direi pure "comprensibilmente".
in questa era di follia invece dirige uno degli organismi più letali e potenti del pianeta in grado di decidere le sorti di intere nazioni.

ma vi pa-re nor-ma-le???

la moneta che cresce troppo lentamente???
mica il grano, o il mais, o i pomodori, o le patate...no no! la MONETA!!!

mi piacerebbe un giorno assistere a una di quelle punizioni dantesche, che so....una LAGARDE nel girone degli affamatori di popoli, condannata per l'eternità a nutrirsi di monete da 2 euro.

la cosa più folle...è che c'è GENTE CHE GLI DA ASCOLTO.
e mica solo i suoi pari!!! no no!!!
gente normale...gente che invece ha bisogno di pensare alle patate e ai pomodori per sfamarsi!

è in quest'ottica depravata di una realtà ormai irreale che popoli come i MAPUCHE vengono perseguitati!
è da affermazioni di principio come quelle della LAGARDE che nascono le più criminali aberrazioni della nostra epoca ai danni dell'umanità!

ma cristo santo! devo essere stato proprio un gran farabutto nelle mie altre vite per venire al mondo in questo inferno di pazzi furiosi!

davide lak (davlak) Commentatore certificato 12.06.12 15:25| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

un idea sarebbe quella di salvare i risparmi degli italiani ritirando i soldi dalla banca o investendoli in altre monete e non pagare il debito alle banche straniere cosi se la prendono nel culo speculatori finanziari ed altro e vaffanculo anche lo spread

ien p., monaco di baviera Commentatore certificato 12.06.12 15:20| 
 |
Rispondi al commento

+Sono una vigliacca, non sono riuscita a guardare

mariuccia rollo 12.06.12 15:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Grillooooooo! 390.000 esodati; milioni di disoccupati; milioni di precari; te fanno firmà na liberatoria pe lavurà nei luoghi del terremoto, cioè te ricattano, lavori o muori, che poi è la stessa cosa; emigrazioni di massa di laureati e non; stipendi bloccati; non arriviamo a fine mese; suicidi giornalieri tra disoccupati e piccoli imprenditori ed all'Equitalia non gliene frega gniente che non puoi pagà. E tu che fai? ci parli dei Mapuche. Ahò, guarda che nun so razzista eh, anzi so solidale con questi Mapuche, però ti dico lo stesso... ah Grillooo, vedi di annartene affanc...

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/06/12/nei-paesi-ocse-disoccupazione-invariata-ma-non-in-italia-01-in-un-mese/260728/

Er Romano 12.06.12 15:18| 
 |
Rispondi al commento

TANTE, TROPPE STRAGI SONO IGNORATE, ANCHE A CASA NOSTRA.

Parto dal commento di Maria Pia,

parto dai suprusi commessi ai danni dei nativi di ogni parte del mondo.

Perchè si compiono questi atti vili e disumani?

Per interessi è ovvio, perchè la gente che ama la propria terra è la più difficile da convincere, è quella che non vuole colate di cemento o sfruttamento selvaggio delle risorse.

Succede in Africa e in Sud America, ma anche nell'est Europa o in Asia, ovunque!

Succede persino in Italia, per questo i Vasusini si oppongono così fortemente, perchè amano la loro terra e la vogliono preservare a tutti i costi.

Quando fai sparire, o pieghi i nativi diventa tutto più semplice.

Le multinazionali operano in tutte le nazioni, da qui il loro nome, e di fronte agli interessi economici non si fanno scrupoli di una terra che non è la loro.

Persino noi butteremo i nostri rifiuti in un posto che sia lontano da casa nostra, è questo che manca in questo caxxo di mondo infame, ce ne sbattiamo di quello che accade al di fuori del nostro orticello!

Il video di oggi propone ingiustizie che il sistema potrebbe riservare anche per noi, che dico potrebbe, già ci toccano!

I nativi intorno alle discariche, alla TAV, alle raffinerie, agli inceneritori vengono trattati come i nativi sud americani.

Siamo tutti nella stessa condizione?

Si, però noi abbiamo dei vantaggi, una condizione di vita assai migliore, cerchiamo di fare qualcosa di buono allora.

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.06.12 15:12| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Questo "SISTEMA", in maniera "EVIDENTISSIMA", favorisce sempre di più "SOLO" ed "ESCLUSIVAMENTE" chi ha "TROPPI SOLDI", aumentando progressivamente il numero dei "POVERI" e l'"INTOLLERANZA" da parte della gente "COMUNE" verso chi ha "TROPPO", perché ormai quasi "TUTTI" hanno "CAPITO" qual è "IL" problema di questo "SISTEMA": appunto i "TROPPI SOLDI" dei "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE".
Ora anche chi prima era in "BUONAFEDE" e guadagnava "TROPPI SOLDI" in maniera "LEGALE" (ma non "GIUSTA"), sta via via sempre di più scivolando anche lui dalla parte dei "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI", dato che adesso non può più dire: "IO NON SAPEVO".

Quindi voi, cari "RICCHI" ancora in "BUONAFEDE" (come i "VIP" di spettacolo e sport, per esempio), che avete accumulato "TROPPI SOLDI" proprio grazie a questo "SISTEMA" marcio, adesso non potete venire a predicare del Popolo Mapuche (vittima del "SISTEMA" dei "TROPPI SOLDI", appunto) come se veniste dalla Luna, e non sputate sentenze su "BANCHIERI", "POLITICI", "PRELATI", "MANAGER", "INDUSTRIALI", "GIORNALISTI", ecc. ecc. (insomma come se la colpa fosse sempre degli "ALTRI"), perché sapete benissimo che anche loro hanno guadagnato e guadagnano sicuramente "TROPPI SOLDI", sì, è ovvio, davvero "TROPPI", ci mancherebbe, ma per questo "SISTEMA" in maniera perfettamente "LEGALE", anche se non "GIUSTA"...
... esattamente "COME VOI"!!!

Per cui "ATTENZIONE", amici ancora in "BUONAFEDE" con "TROPPI SOLDI" di ogni "CATEGORIA", sbrigatevi a "CONVERTIRVI" perché (forse) siete ancora in tempo: la "RIVOLUZIONE FRANCESE" non fece sconti a nessuno dei "NOBILI", che ritenevano di essere, come voi, in "BUONAFEDE"...

Gioma 12.06.12 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe per questo post! Sebbene la maggior parte degli italiani sono concentrati solo sulle vincende economiche nostrane, tu trovi anche il tempo per denunciare sopprusi là dove nessun media è arrivato e mai ci arriverà! Anche in queste cose dimostri di essere 'oltre' rispetti a tutti!

Per chi non ne sia a conoscenza in Cile si sta consumando quello che già è accaduto in Italia con Berlusconi. Sebastián Piñera ricalca bene l'immagine di Berlusconi essendo il solito magnate miliardario pieno di promesse ma pronto a fare leggi ad personam e aiutare le sue aziende.
I Mapuche sono un popolo indigeno che ha la sfortuna di trovarsi in un territori ricco di litio al confine con la Bolivia. Non vi ricorda qualcosa già vissuto o che stiamo vivendo?

Maurizio G., Milano Commentatore certificato 12.06.12 15:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Indebitarsi di più per salvare le BANCHE SPAGNOLE....(non la Spagna) SI SI PUO'.

Indebitarsi per pagare i danni ai terremotati, agli alluvionati, per dare respiro alle imprese....
NON SI PUO'

Meglio che i cittadini muoiano suicidi che fare altro debito, ma se sono le BANCHE ad essere in pericolo allora si...debiti debiti e IO PAGO ...E IO PAGO!

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.06.12 14:54| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

tò...ma guarda un po' eh ! - cari Mapuche è così che si fa !! organizzatevi e combattete!


Cile, la destra commemora Pinochet. La sinistra protesta

Augusto Pinochet, anche se ormai morto da più di cinque anni, continua a dividere il Cile. La destra locale ha avviato un’operazione di revisionismo che è sfociata, domenica, in una iniziativa di commemorazione dell’ex dittatore, tenuta in un teatro.

Immancabili le proteste in strada, organizzate da associazioni per i diritti umani e di sinistra.

“Hanno violato diritti umani e questo è quello che succede oggi. Reprimono le nostre proteste, tradiscono il loro Paese. I responsabili di un genocidio sono nel teatro Caupolican” il grido dalla piazza di Lorena Pizarro, presidente dell’organizzazione dei parenti dei desaparecidos.

L’evento è stato promosso dal gruppo “Corporazione 11 settembre”, la data in cui il colpo di Stato del generale portò alla fine del governo socialista eletto e alla morte di Salvador Allende.

link e video
http://it.euronews.com/2012/06/11/cile-la-destra-commemora-pinochet-la-sinistra-protesta/


Andromedafree

Ma com'è che se cerco su google: "indagati Pd" mi escono vari siti che dicono: 400 indagati nel pd da quando è segretario Bersani?
Mentre se cerco su google: "indagati m5s" mi esce "m5s contro le mafie"?

Sarà mica fuffa tutto il resto? E malafede?

viviana viva, castel maggiore Commentatore certificato 12.06.12 14:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

queste stragi sono figlie della disinformazione di regime, il problema di questi Mapuche è che sono un popolo pacifico e subiscono in silenzio le prevaricazioni del regime
è proprio dna, non sono più portati per la guerra, il loro spirito guerriero si è annacquato.

possiamo solo attirare l'attenzione sul loro dramma, vado, a dopo

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 12.06.12 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Sondaggi di oggi: Pd sceso al 24,7%, M5S sale ancora al 19,1% (ha preso un punto in una settimana, è distaccato dal Pd solo di 5,6 punti); Pdl scende al 18,3, ormai è il 3° partito; IdV 6,5; Lega scesa al 5%; Fl 3%. Sembra che gli attacchi facciano bene a Grillo, come il concime alle fragole!

viviana viva, castel maggiore Commentatore certificato 12.06.12 14:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sarò cinico, ma se del popolo mapuche non frega niente a nessuno (e vorrei vedere) mi chiedo cosa gliene può fregare a un milanesotto col capello un pò lungo perennemente in giacca e cravatta, con l'aria del damerino che non si è mai sporcato le mani con un lavoro manuale, che sta facendo soldi a vagonate grazie al furbesco sodalizio con grillo (con il quale in questo periodo sta condividendo le luci della ribalta tra l'altro)... eh già, solidarietà al popolo mapuche, l'ambientalismo, il sì all'acqua pubblica, la lotta alla corruzione... tutte cose encomiabili, per carità... peccato che certi individui le stiano strumentalizzando per il proprio sporco tornaconto.

milanese che odia una certa milanesità 12.06.12 14:39| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sia maledetto il governo monti, la sua ideologia, le sue idee politiche economiche (quelle poche che ha), perchè con i fatti ha dimostrato di seguire pari pari le politiche di PDL e PD-L e Leganord.

Pietro T. Commentatore certificato 12.06.12 14:38| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Gustavo Zagrebesky: “in Italia è a rischio la Democrazia”.

Ecco un altro fenomeno, che vede a rischio qualcosa, che in Italia non esiste da almeno 40 anni.
Certo, quando venne nominato (da Scalfaro nel 1995) Giudice della Corte Costituzionale, o quando ne divenne Presidente (2004), Lei riteneva di vivere, al contrario della stragrande maggioranza dei cittadini italiani, in un mondo “perfetto”.

Oggi, in una fase di grande "consapevolezza", Lei ci vuol far credere che Beppe Grillo, potrebbe essere fonte di rischio, per la nostra Democrazia.
Vede Dott. Zagrebesky, quello che oggi Grillo sta veramente mettendo a rischio, sono principalmente quei poteri forti, che tanto hanno concesso a Lei ed al suo amico Carlo De Benedetti, ma che tanto male hanno fatto al nostro Paese.

gianfranco c., cosenza Commentatore certificato 12.06.12 14:37| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

non siamo tutti gli stessi ,c e gente che non ha un cazzo da fare e rompe
coglioni

ien p., monaco di baviera Commentatore certificato 12.06.12 14:31| 
 |
Rispondi al commento

Buon M5S a tutti,
vorrei insistere sul fatto che il MoVimento ha bisogno di un programma politico un po' più strutturato per le prossime elezioni politiche del 2013.Quello che abbiamo è ottimo per le amministrazioni locali,ma per il governo del paese dobbiamo dare un programma che risponda ai temi fondamentali dell'Italia, per esempio:
nell'ambito della riforma della Giustizia,al fine di renderla efficacie ed efficiente,io proporrei di adottare i suggerimenti dati dai magistrati come Piercamillo Davigo, Bruno Tinti,Greco,Borrelli assieme alle proposte fatte da Travaglio e dal Fatto Quotidiano.Garantire una Giustizia agile e snella è la base per far funzionare ogni altra idea; è il terreno fertile dal quale ogni cosa può nascere.
Nell'ambito economico io sarei favorevole ad adottare il suggerimento,rivisto approfondito e corretto,che Milena Gabanelli diede nel suo programma Report per la tracciabilità di ogni transazione finanziaria e l'introduzione della moneta elettronica (carta di credito,bancomat,carte prepagate,bonifici online ecc) per effettuare ogni tipo di pagamento,nonché la tassazione sul deposito e prelievo del contante di una percentuale che fu ipotizzata in prima istanza sul 33% (ovviamente da ricontrollare e verificarne la bontà).Ciò avrebbe ripercussioni positive sulla lotta all'evasione fiscale sia piccola che grande.
Dobbiamo sviluppare una politica estera,per la famiglia (cosa pensiamo delle unioni civili omosessuali o del matrimonio omosessuale?Io sono d'accordo),della società in genere.Si è favorevoli all'eutanasia?Ecc.Se non arrivassimo preparati alle politiche con un programma nazionale che chiarifichi la posizione del MoVimento su questi temi,potremmo non convincere neanche le persone che ci hanno già votato alle amministrative.Ricordiamoci che da un recente dato,presente sul Fatto Quotidiano, 7 persone su 10 di quelle che ci hanno votato per le amministrative NON ci voterebbero per le politiche. Per convincerle serve un programma credibile.

Cristiano Marinelli, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.06.12 14:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Facciamo qualcosa, porca puttana, che rabbia!!!

Simone Avincola, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.06.12 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Dunque: se una banca fallisce così pesantemente, significa che il suo management è stato poco accorto, ed ancor meno i suoi grandi azionisti seduti in CdA, che hanno dato loro fiducia ed approvazione: potrei sapere perchè ce la dobbiamo prendere nel culo noi, incolpevoli cittadini di terza classe, e non loro, Signori di prima classe??

harry haller Commentatore certificato 12.06.12 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Perché il salvataggio spagnolo non basta. E perché banche italiane e BTp sono di nuovo in tensione.


Il problema al momento risiede nella scarsa chiarezza sulle modalità del salvataggio delle banche spagnole. Si attingerà dal Fondo salva-Stati o dall'Esm (il nuovo meccanismo di stabilità permanente che dovrebbe partire a luglio dopo le ratifiche dei singoli Paesi)? La differenza, non specificata dalle autorità europee, non è di poco conto.

Perché tutti i possessori di bond emessi dal fondo salva-Stati (Efsf) hanno lo stesso diritto di rimborso. Non esistono "senior" e "junior". I creditori sono tutti sullo stesso piano. In caso di default, totale o parziale, dello Stato destinatario degli aiuti la ristrutturazione del debito colpisce tutti in maniera uguale come è avvenuto con l'haircut del bond della Grecia. Mentre, una volta attivato il meccanismo permanente di stabilità i creditori non sono sullo stesso piano. Perché il Fondo Esm ha la statuto giuridico di creditore privilegiato. Quindi, soltanto dopo che è stato ripagato gli altri creditori possono aspirare a un rimborso dei crediti. Da ciò si deduce che nel caso il piano salva-banche spagnolo sia finanziato attraverso questo meccanismo, potrebbe esserci un chiaro disincentivo ad acquistare titoli spagnoli in quanto sarebbero rimborsati solo dopo i titoli "senior".

A questo punto veniamo all'Italia che ha una quota del 19,18% del Fondo salva-Stati e una del 17,3% nel nascituro fondo Esm. Percentuali che indicano che, in ogni caso, la sua partecipazione al salvataggio spagnolo non sarebbe irrilevante.

Ma ancora una volta le cose cambiano sensibilmente se si sceglie il Fondo salva-Stati o l'Ems. Perché nel primo caso il salvataggio fa lievitare il debito pubblico dei Paesi, nel secondo no perché i contributi all'Esm sono equiparati alle quote nel capitale dell'Fmi e quindi non vanno a pesare sull'indebitamento del Paese socio.

.....


La notizia la battono le agenzie cinque minuti fa:
"Se fossimo in un settore privato questo sarebbe un motivo per riconsiderare i vertici dell'Inps. Dico solo che sono usciti documenti parziali che contengono numeri parziali e non spiegati e questo non e' una bella cosa. Non ho mai voluto dire che i numeri non debbano essere dati, ma che dare numeri così su questioni che interessano molti italiani e' molto improrio e deresponsabilizzante. E' un episodio grave".
Chi parla è il Ministro Unalacrimasulviso Fornero e si riferisce al problema del numero degli esodati.
Pochi mesi fa ci aveva detto che erano circa 60.000, riempiendo di improperi tecnici tutti coloro che osavano fargli presente che erano molti di più.
L'Inps ieri ci ha informato che questa categoria di persone ammonta a quasi 400.000 unità.
Ma ciò che fa male è ben altro.
Durante il precedente Governo, lo Stato aveva firmato un contratto per gli esodati ultracinquantenni, quindi non ancora in età di pensione.
In pratica, se si fossero dimessi anticipatamente avrebbero potuto godere di ammortizzatori sociali pubblici che li avrebbero accompagnati fino alla soglia pensionabile.
Così non è stato.
Perchè il buon Monti non ha rispettato questo accordo e ha lanciato un salvagente solo per 60.000 di loro.
Gli altri ora si trovano davanti una finestra di oltre 10 anni in cui risultano troppo vecchi per trovare lavoro e troppo giovani per andare in pensione.
Quindi zero salario, zero sussidio.
Ma fino a ieri la Fornero ha negato il problema e oggi, anzichè chiedere scusa per avere dato i numeri (sbagliati!), minaccia di licenziare il vertice dell'Inps, che i numeri li ha dati giusti.
Eh no cari professori, per governare bisogna essere leali e corretti con i cittadini.
Le furbate lasciatele fare ad altri.
Perchè se ci si mette il popolo a non rispettare le regole, sono guai per tutti.

WWW.FUOCHIDIPAGLIA.IT


Commento politico n. 60
Caro Beppe Grillo
Gli Italiani che vogliano andare in vacanza in macchina in Austria o nella Repubblica Ceca devono pagare un PERMESSO DI SOGGIORNO. Mia moglie ed io non lo sapevamo e in Austria siamo stati multati dalla polizia. In Cecenia abbiamo comprato la vignetta in un ufficio postale. O non fanno parte anche queste due nazioni dell'Unione Europea? L'Italia si arricchirebbe molto più di loro se tassasse tutti i turisti motorizzati che l'invadono in tutte le stagioni, comprese le motociclette e le lunghe file di camion
Arnaldo Cantani

Arnaldo Cantani, Roma Commentatore certificato 12.06.12 14:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.fisicamente.net/SCI_FED/papa_pinochet.jpg

harry haller Commentatore certificato 12.06.12 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

arrivo in ritardo sul passaparola per motivi di forza maggiore,
non ho capito chi è che si sta riciclando dei due
apprezzerei la vostra opinione in merito, grazie


Chi deve dire qualcosa in Italia? purtroppo e il sistema economico che avalla anche la sinistra Italiana Pd-l se avveniva oggi il colpo di stato in Chile, il pd non farebbe una piega. il popolo Mapuche a già vissuto la grande tragedia dello sterminio con la cosiddetta "pacificazione dell'araucania" Grazie Grillo per questa informazione e viva il movimento 5 stelle.
Hernan

jose m. Commentatore certificato 12.06.12 13:53| 
 |
Rispondi al commento

gent. sig.abbandono questo blog.ero convinto di confrontarmi con gente che aveva a cuore il destino dell'italia.invece mi rendo conto che qui ci sono solo dei forcaioli senza idee.sono un italiano onesto e democratico non posso entrare a far parte di una specie di k.k.k.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 12.06.12 13:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi ha ragione dei due?

Mattia Calise:
«Pisapia promuova un referendum per uscire o no da Expo».

Federico Pizzarotti:
“All’Expo sono previste 5 milioni di persone in 6 mesi, noi dobbiamo catalizzarle.”


Il Potere, ad ogni Livello, è il Surrogato dell'Impotenza della Libido.
Finisce coll'abbracciare un Buffone , con o senza Pompetta, in Catena di Montaggio entro un Bunker.

Lo chiamin Spogliatoio, o...

enrico w., novara Commentatore certificato 12.06.12 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stiamo economicamente e finanziariamente affondando, la nave è già inclinata, ma ci dicono all'altoparlante che è solo un problema tecnico al generatore elettrico.

Due o tre giorni fa è praticamente fallita (ha chiuso gli sportelli) una piccola banca italiana di cui non ricordo il nome.

Se ne è parlato pochissimo naturalmente: non bisogna spaventare il mercato.

I correntisti sono rimasti senza soldi senza preavviso e si sono lamentati di non esser stati preavvertiti.

Si sono lamentati anche con la banca centrale per non aver tutelato i correntisti preavvisandoli delle grosse difficoltà finanziarie della banca, di cui ovviamente tutti sapevano tranne i clienti.


E' emblematico della procedura in questi casi: negare fino all'ultimo le difficoltà al pubblico.

Altrimenti la gente va subito agli sportelli a prelevare e il crollo avviene subito.

Vi ricordate che tremonti aveva suggerito al tesoriere della lega di sbarazzarsi dei contanti e comprare oro e diamanti?

Stiamo fallendo ma non ci dicono nulla per non anticipare il fallimento.

In questo modo la popolazione verrà colta quasi completamente di sorpresa, e ne riceverà il massimo del danno, mentre ai piani alti fino all'ultimo cercheranno di salvare il salvabile, ma solo per se stessi.

fabrizio castellana Commentatore certificato 12.06.12 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A me quello che mi fà più incavolare è che sono sempre le grandi lobbie e i grandi finanzieri internazionali che promuovono questi massacri per avere il loro tornaconto economico, e purtroppo è così in tutto il mondo in modi diversi, ....in che sistema di merda è sprofondato il genere umano.

Miguel G., Lonigo (VI) Commentatore certificato 12.06.12 13:50| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE, NON SPARIRE, OGNI TANTO, ALMENO 1 VOLTA ALLA SETTIMANA FATTI VEDERE. TU HAI UN DONO CHE POCHISSIME PERSONE HANNO: IL CARISMA.
IL M5S PRENDE VOTI PIU' TI FAI VEDERE E SENTIRE. NON DAR RETTA A CHI DICE IL CONTRARIO. NON CI CADERE, NON CI CADETE!

PS: BISOGNA STARE ATTENTI ALLE LISTE CIVICHE, PERCHE' CI PORTANO VIA VOTI. C'E' DA SPIEGARE ALLA GENTE CHE IN REALTA' SONO PARTITI TRAVESTITI, SPIEGARE LA NOVITA' EPOCALE CHE IL M5S PORTA.

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 12.06.12 13:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SPERO CHE QUESTE PAROLE VI FACCIANO INCAZZARE TUTTI DAVVERO!
Che dire per i Mapuche, per tutti gli altri Indios Americani del nord e del Sud? Che dire per tanti popoli africani, asiatici che ormai non hanno nemmeno il dirito di lamentarsi.
Beccatevi le pallottole e zitti e mosca! Guardate i vostri figli morire ammazzati oppure di fame e zitti e mosca!
Tanto nessuno vi aiuterà! Nessuno muoverà un dito per voi!
Avete una colpa gravissima per il mondo dominato da noi Occidentali: siete dei morti di fame!
A chi chiedete aiuto? E come aiutarvi?
Mandare i Caschi Blu? A fare che? A guardarvi morire ammazzati?
Dichiarare guerra al Chile? E come pensate di ripagarcela? Avete petrolio? Diamanti? Uranio?
Siete dei morti di fame e nessuno muoverà un dito, così come è sempre accaduto!
E’ il prezzo che dovete pagare per il benessere di NOI Occidentali, di NOI onnipotenti, di NOI che siamo una specie umana diversa, eletta!
E’ il prezzo che dovete alla nostra ricchezza, perché (vi svelo un segreto, ma zitti, per carità) se noi siamo ricchi è proprio perché voi morite di fame. Se anche voi tutti aveste un poco della ricchezza del mondo, noi saremmo più poveri. E questo non può essere assolutamente: sarebbe un offesa a Dio!
Ci stiamo mangiando a poco a poco la foresta pluviale e (oh gioia! oh gaudio!) paghiamo il vostro legno quattro soldi! Abbiamo fatto dell’Africa la nostra discarica, il nostro mercato per le armi, il nostro laboratorio per le armi batteriologiche e chimiche (aids, ebola, quelli che si sanno), vediamo i Tibetani messi sotto i tacchi dai Cinesi, e che cosa vorreste? Che ci ribellassimo al vostro sfruttamento?
Voi non ci state proprio con la testa!
Crepate e zitti!
PS
Che dite? Lo chiediamo ai nostri politici di intervenire?

giuseppe i., Sessa Aurunca Commentatore certificato 12.06.12 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da Wiki:
Secondo i dati del censimento del 2002 sarebbero solo 604.349, vale a dire appena il 4% della popolazione Cilena, mentre circa 300.000 vivono sull'altro versante delle Ande, in Argentina. Inoltre, come già detto nella sezione storica, a causa della perdita delle proprie terre, molti Mapuche ora vivono in condizioni miserevoli in grandi città come Santiago. Ad ogni modo, la resistenza di questo popolo in difesa delle proprie radici continua, soprattutto contro le multinazionali (tra cui la Benetton) che operano su territori legati alla tradizione spirituale Mapuche, e contro il paradosso di leggi anti-terrorismo nate durante l'epoca della dittatura di Pinochet e che invece vengono ancora usate, di frequente, contro i capi della comunità Mapuche.

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 12.06.12 13:41| 
 |
Rispondi al commento

A volte ritornano!!!
http://pinoz6700.blogspot.it/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 12.06.12 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Silvio, non diamo la cittadinanza ai nati in Italia, o almeno fatela pagare, i sinistri si battono solo per i gay e questo ritornello delle coppie di fatto.Poi attento che vogliono mettere ancora un capo di governo sinistro,sono in posti che contano hanno tutto in mano loro,fate qualche proposta anche voi.non fate scappare gli elettori,richiamateli

Carla Belloy 12.06.12 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Soluzione dei Problemi dell'italia.
Monti e la Sequela Azzerati: Risparmio di tot Euro per Risanamento Debiti.
Mille Scaldascranni parlamentari: altra Tranche.
Dismissione Esercito d'aria, mare, terra: cospicua fetta.
Abolizione polizie e carabinieri, gdf: saldo del Debito.
Poi, la Chiesa che Dorme, faccia Donazioni: magari torna la Fede.
Avvocati, Notai, Giornalisti: prime cifre i Bilancio in Attivo.


Il resto, son solo Chiacchiere e Falsita'.
Mangiano i nostri Figli...

Ps.qualcuno l'ho scordato...

enrico w., novara Commentatore certificato 12.06.12 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

94)Caro sig. Frattini VADA PURE A FARE IN CILE!

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 12.06.12 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si deve ricandidare Silvio, questo vogliamo. Stiamo vivendo un brutto periodo, grazie a Napolitano e a Monti, stiamo pagando questo come partito e non è giusto. Dobbiamo farcela a tenere unito il nostro Pdl e a farlo crescere.

Anna Maria Baldocca 12.06.12 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve . Una situazione vergognosa che puo' evolversi in qualunque paese dove gli psicopatici schizzofrenici violenti, gli sfigati che non vedono l' ora di menar le mani e sparare su gente inerme sono sicuri di essere protetti e di essere impuniti .

S. Baricolo 12.06.12 13:30| 
 |
Rispondi al commento

mi interesso da più di un decennio della vicenda dei Mapuches contro gli squali ITALIANISSIMI DELLA BENETTON, che si sono comprati il 10% della PATAGONIA per i capi d'abbigliamento CON TUTTI I COLORI DEL MONDO.
ma di quale mondo?
del mondo di MERDA nel quale questi PESCICANI INSAZIABILI vogliono soddisfare la loro sete di potere e denaro INSAZIABILE, mica il mondo di quei contadini Mapuches che non hanno mai fatto altro che vivere delle loro terre e del loro lavoro.
e nemmeno il mondo dei MILIARDI di altri esseri umani DEMOCRATIZZATI con la forza perchè così sono meglio SCHIAVIZZABILI LEGALMENTE dalle MULTINAZIONALI ASSASSINE DEL "PROGRESSO" e del MERCATO.

come è possibile che una, UNA SOLA, famiglia di ricchi sfondati possieda mezza PATAGONIA, contro la volontà di chi da MILLENNI la abita?
che mondo è questo in cui così pochi detengono così tanti mezzi e risorse e così tanti devono soffrire per tale arroganza e prepotenza?

se esistesse una GIUSTIZIA i BENETTON e gli altri squali come loro dovrebbero essere cacciati dalla PATAGONIA coi FORCONI DEI MAPUCHES infilati nelle chiappe.

10.000 anni di "civiltà" ma gli esseri umani fanno sempre più schifo.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 12.06.12 13:30| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ratzinger si spertica in appelli e moniti solo quando qualche cristiano viene ammazzato per motivi religiosi.
Fa il suo lavoro, come capo della Setta del Vaticano, del resto.

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.06.12 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://ecomapuche.com/ecomapuche è l'indirizzo che sopra ti consigliano di vedere, io ci sono appena stata è interessante! Un'altra donna con le palle!

Raffaella L., Pavia Commentatore certificato 12.06.12 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Sto vedendo il video del Post..
Al di là di ogni considerazione mi vien solo da dire che non c'è limite alla barbarie degli esseri umani.
Quante altre situazioni del genere esistono.
Quante volte immagini simili passano sotto i nostri occhi.
Quante altre ne vedremo.
Gli esseri umani sono così.. Non cambieranno..
Penso solo che se è stato un Dio a farci Dono dell'intelletto... Beh... è stata un occasione SPRECATA!

gabriel ., casalattico Commentatore certificato 12.06.12 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Sara Tommasi colpisce ancora. Questa volta, nel mirino, Beppe Grillo

la retorica dice che al peggio non c'è mai fine.... c'è qualcuno che ha visto questo filmato... sono sconcertato, tanto per usare un eufemismo....

beppe stiamo vincendo... berlino è proprio vecina vicina, e noi siamo pronti...

Claudio G., Roma Commentatore certificato 12.06.12 13:27| 
 |
Rispondi al commento

alla grecia l'europa ha prestato soldi, quindi anche il portogallo.
al portogallo l'europa sta prestando soli, qundi anche la spagna.
Alla spagna l'europa ha prestato soldi, quindi anche l'italia.
all'italia domani serviranno soldi in prestito... Quando arriveremo al punto che alla francia serviranno soldi e solo la Germania potrà farlo tutti avranno prestato a tutti. E solo la Germania sarà l'unica garante.
A quel punto che succederà ?

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.06.12 13:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fatte le debite proporzioni questa storia mi ricorda tanto ciò che stiamo vivendo in val di Susa in questi anni. I metodi sono più o meno gli stessi, così come gli interessi che muovono certe azioni dello stato. Che schifo! Solidarietà a questa gente.

Paolo L., caselette Commentatore certificato 12.06.12 13:19| 
 |
Rispondi al commento

cara Maria Pia non sarei così sorpreso della
nostra bestialità invece mi meraviglio di te
che mi sembra non leggi la storia perchè non
sai che l'ultimo conflitto mondiale ci è costato
sessantamilioni di morti? e tutti i morti
precedenti altre decine di milioni tutto questo grazie alla nostra bontà?
dove vivi forse in un eremo ?
Grillo fa bene a denunziare queste porcate ma
siamo così immersi nelle nostre porcate da secoli
che forse sarebbe un bene se andassimo tutti
al diavolo prima o poi.

giuseppe lovo 12.06.12 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Quello che noi crediamo è quello che vogliono farci credere. Ci saranno le vittime e ci saranno i carnefici, purtroppo mancheranno i colpevoli.
Le guerre sono SEMPRE tra poveri , i ricchi e potenti gestiscono e allevano i popoli per uso privato e spesso quando i carnefici diventano a loro volta vittime, sono solo controfigure. Chi crede prima o poi ci sarà giustizia verrà soddisfatto, sono già pronti per il finale della storia, quelli che pagano. E tutti vissero felici e contenti. Presto ci saranno altri mostri e l'Italia è nell'elenco. Credete che quelli che possono scrivere la storia la facciano finire autocondannandosi? Nessuno saprà mai chi sono davvero i colpevoli, anche quando finirà l'orrore di questo mondo, esisteranno sempre altri sistemi, altri mondi dove la legge è fatta da criminali, se così non fosse questa terra ora sarebbe un meraviglioso paradiso perchè ne avrebbe tutte le potenzialità.
Ma in paradiso ci vivono i raccomandati, i ricchi, quelli che sanno come funziona il sistema, pronti a sparire al momento giusto, quelli che sono invisibili e non lasciano tracce.
Se si sapesse davvero cosa hanno vissuto veramente molti di quelli che sono spariti per sempre, purtroppo si avrebbe la certezza che la vera giustizia non è tra le opzioni possibili. Troppa arroganza, troppa spavalderia, troppo esibizionismo, troppa certezza dell'impunità perchè si possa pensare che non sia già tutto previsto.

iosò 12.06.12 13:17| 
 |
Rispondi al commento

quando l'O.N.U. verrà a dirci di scendere in missione di pace in qualche buco del mondo dove c'è interesse e speculazione...diteLe di andare a farsi fottere...
che ripulissero prima il sangue sparso per il mondo di innocenti...

angelo t. Commentatore certificato 12.06.12 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente qualcuno parla di cosa succede nel mondo. Per 20 anni in questo paese sembra esistito solo Berlusconi e gli Antiberlusconiani, che poi era quella opposizione borghese che si spartiva la torta con lui e con tutto lo Stato.
Nel mondo sono successe molte cose, ma a noi questo non ci interessava, vivevamo su un altro pianeta. Intanto nel mondo le multinazionali appoggiate dalle tre banche mondiali espropriava ed espropria territori dell'America del Nord all'America del Sud, dall'India all'Australia uccidendo, massacrando tutto per il sempre e onnipotente Profitto. Migliaia di uomini sono dentro galere oltre ad essere inumane subiscono la tortura, in quanto prigionieri politici.
Mentre avviene questo non bisogna però dimenticare che per fortuna ci sono movimenti e cittadini in lotta in questo mondo. Lo stesso popolo Mapuche è in lotta, gli studenti canadesi sono 4 mesi che sono in lotta. I Nativi Canadesi e Americani del Nord sono in lotta contro il gasdotto e per la difesa delle loro terre. Posso fare una quantità di esempi, ma tutto questo non passa sui cosidetti nostri giornali e televisioni. Per fortuna le trasmissioni televisive con la passarella dei giornalisti e politici stanno chiudendo per ferie, ma già sono pronti a settembre per il lavaggio di cervello. Esiste un mondo, un mondo diverso da noi , un mondo in movimento sta a noi coglierne la sua essenza. Viviamo in un pianeta che si chiama Terra e non solo Italia. I cambiamenti se arriveranno saranno a livello mondiale, un esempio su tutti l'EZLN e la lotta nel Chiapas. Il sub-comandante Marcos non ha posto solo il problema Messicano, ha posto il problema a livello Internazionale.
Liberare i prigionieri politici è un nostro compito, non possiamo abbandonarli, la loro colpa è quella di lottare e amare il proprio popolo, amare l'umanità. Non possiamo lasciarli nei carceri delle torture e dell'isolamento. Per cambiare questo mondo ci vuole solidarietà e soprattutto uscire fuori dal nostro egoismo.

Umberto Arciero 12.06.12 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Io penso sia ora di cominciare a formare una squadra di governo credibile perchè la gente ha bisogno cmq di far riferimento su delle persone che le rappresenti, non possiamo sperare di andare alle elezioni così e vincere. E magari creare un portale 5 stelle (sito) fatto come si deve dove si possano fare votazioni serie online.

Manuele D., TV Commentatore certificato 12.06.12 13:07| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

-279 gg


ogni giorno che passa senza poterci confrontare e approfondire in modo costruttivo e ben organizzato i temi fondamentali da cui dipende il futuro della nazione e il bene di tutti i cittadini

ogni giorno che passa senza che dalla partecipazione di grandi numeri di persone possano emergere donne o uomini capaci di raccogliere l'approvazione e la fiducia di una larghissima maggioranza rendendo vive e veramente rappresentative le prossime liste elettorali

ogni giorno che passa senza sapere con chiarezza in che modo possiamo soddisfare quella voglia di partecipazione anche fisica, di appassionarci nel discutere o nel proporre guardandoci negli occhi, accogliendo tra noi anche chi il computer o la rete non li sa usare, e che forse per età, condizioni fisiche, limiti culturali o economici, non ne ha la possibilità concreta

ogni giorno che passa senza che le tante anime dell'Italia, dalla punta della Calabria fino all'Alto Adige passando per le Isole riescano a ricomporre un sentimento unitario, condividendo ciascuno le proprie peculiarità e le proprie ricchezze dando così corpo a un vero popolo che aiuti sé stesso a uscire dal senso di impotenza in cui si dibatte da generazioni

ogni giorno che passa senza un portale di discussione e votazione online veramente funzionale, che possa reggere la partecipazione di decine di migliaia di cittadini contemporaneamente senza perdere efficienza e che sia di uso semplice e intuitivo

ogni giorno che passa senza poter sperimentare in prima persona la democrazia diretta e partecipata in forme nuove e a noi adatte e, con l'entusiasmo di chi ha toccato con mano, contagiare poi chi sta intorno a noi a scuola, al lavoro, in famiglia, in ogni occasione d'incontro

ogni giorno che passa così, il MoVimento 5 Stelle invecchia e perde energia vitale

mancano nove mesi alle elezioni politiche
il tempo di una gravidanza

se non agiamo subito il nostro sogno non vedrà mai la luce


THE M5S IS DEAD
LONG LIVE THE M5S

cesare zavattini Commentatore certificato 12.06.12 13:04| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MI FIDO DI TE

E' la prova provata che le persecuzioni degli indigeni cileni non dipendevano dal regime di Augusto Pinochet Vera,ma dalla natura prevaricatrice propria di alcuni uomini che ,purtroppo,realizzano alcuni momenti storici.
In forma differente,in Italia,non avviene ,forse ,la stessa cosa? Se non ho capito male ,il M5S è nato proprio par questo.
In quanto alla libertà di parola e di pensiero spero che siate disposti a sostenerla fino in fondo,in nome della VERIDICITA',senza la quale non si va da nessuna parte.
Saluti a tutti

Rosella F. Commentatore certificato 12.06.12 13:03| 
 |
Rispondi al commento

COSA FA LA CHIESA? i COSIDETTI CRISTIANI?COME AL SOLITO FANNO FINTA DI NON SAPERE PER AVERE LA LORO FETTA,BRAVI BRAVI

mimmo 12.06.12 12:59| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe, ti offendi xchè ti paragonano a Mussolini?
"rappresento il voto dei cittadini".......
Tu dicevi la stessa cosa di Berlusc., allora ?

qui O pensiero unico o censura Commentatore certificato 12.06.12 12:59| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Uomo e' cattivo , a differenza degli Animali..Loro uccidono per fame,per procurarsi il cibo nel loro territorio che non deve essere invaso dai concorrenti...l'Uomo ammazza,cosi', per noia..

made in italy Commentatore certificato 12.06.12 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Dopo uno dice di voler essere stronzo

"politica estera, posizione religiosa(in che senso?), immmigrazione, diritti civili ecc non sono tra i problemi pressanti al momento comunque.
Abbiamo una macchina fiscale in avaria e sprechi pesanti dovuti a furti vari allo stato (sia da parte della mafia che dei politici), e prima di discutere di cose marginali tocca risolvere queste 2 voci altrimenti e' tutto inutile."
Alessandro crapanzano (alexander009)

Avevo già risposto affermando tutto sommato che che ci sono temi da affrontare perchè importanti anche se qualcuno non li ritiene tali, oggi chiederei provocatoriamente ma la situazione dei Mapuche è "tra i problemi pressanti al momento" per le sorti italiche?

Saluti stronzi

Roberto RopaNueva, Rosario Commentatore certificato 12.06.12 12:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Violenza (fascista) e avidità (dei latifondisti): mix micidiale

Federico Mangiantini, Ponte Buggianese (PT) Commentatore certificato 12.06.12 12:51| 
 |
Rispondi al commento

quando vedo clip come questa il mio senso civico va in bagno.

l'impotenza e la rabbia si autoalimentano.

il senso democratico si sgretola e il killer che c'e' in me non vede l'ora di individuare uno strxnzo da massacrare ...

niamo suppo Commentatore certificato 12.06.12 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Scusate l'OT.

Vi segnalo questa ennesima perla di Altronline (il giornale di SEL diretto dal fido Sansonetti, il "comunista-garantista-con-i-potenti-e-i-corrotti").

che sull'aggressione con rapina del disonorevole Barbareschi non trova di meglio che attaccare il Fatto.
http://www.glialtrionline.it/2012/06/11/le-iene-stalker-contro-barbareschi-lui-gli-ruba-li-phone-e-il-fatto-chiede-larresto-siamo-alla-follia/

Qui invece, nei suoi violenti attacchi quotidiani a Grillo , dice che i "sardi non si sono fatti incantare da Grillo" (perchè il M5S ha preso "solo" il 15 % !)

http://www.glialtrionline.it/2012/06/12/i-sardi-non-si-sono-fatti-incantare-da-grillo/

veramente esilarante


Franco Dini 12.06.12 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tenete conto che in Italia

invece di parlare di tutti questi massacri

si parla de sti due marò della maronna

che nun se ne oò veramente più

che sono semplicemente

due che hanno ammazzato due pescatori indiani

e che, giustamente e inevitabilmnete,

stanno subendo un processo..

E basta co sti marò..

Ma che cazzo volete ?

C'avete rotto li cojoni..

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 12.06.12 12:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma gli americani non facevano una volta le guerre per la pace?
i famosi droni aerei da un milione di euro l'uno cosa stanno sorvegliando?
la francia ci teneva tanto a bombardare qualcuno che decise che l'italia doveva bombardare geddafi,ora deve sta tutta quella voglia di fare boom?
e i giornali italiani,e la televisione sempre attenta agli ascolti delle tragedie umane,perché non fa un accenno?
e il vaticano,così pieno di famiglie nei giorni passati ora su quale isola e a prendere il sole?
io non ho parole,anche per quello che accade in siria,chiedono al dittatore siriano:ma lei sta sterminando la popolazione? lui:no no,quando mai!
e assurdo.. oltre che ucciderci ci prendono per il culo,e non parlare della situazione in grecia,si dice che le famiglie non possono mantenere i bambini e allora li lasciano per strada come randagi..che cazzo di mondo ha generato l'europa?
quelli pensano agli europei,stanno facendo la bella vita,se non è promozione se ne fottono tutti,fate schifo!

Mimmo G., cardito (NA) Commentatore certificato 12.06.12 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Ora, rischian d'esser definiti Rom gli Attendati dell'Emilia?
Schedati, prese le Impronte, Deportati?

Pensateci.

enrico w., novara Commentatore certificato 12.06.12 12:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi non lasciamoci infinocchiare da nessuno la vita è breve non c'è cosa più bella della libertà di pensiero e di parole. Smpre la verità a costo di prendere a sberle la gente e svegliarla!Sveglia chi gongola sono 4 gatti tutto il resto fa la FAME!!!!!Di chi dobbiamo avere paura?Meglio morire combattendo o come un miserabile di fame?

Amilcare Loris Intordonato (dott.intordonato), Domodossola Commentatore certificato 12.06.12 12:42| 
 |
Rispondi al commento

La frase che mi ha colpito veramente l'ha detta quel ragazzo, Leonardo, verso la fine del video:
"...stiamo lottando dalla parte del giusto, cioè dalla parte della Terra."

Per me è strabiliante. Quella conseguenzialità naturale, innata, fra la "parte del giusto" che è la "parte della Terra".
A volte così poche parole ti trasmettono così tanta grandezza. Ti riportano nella dimensione giusta dell'uomo, "ospite" della Terra e non stupratore di essa. Con una semplicità e una fragranza che ti disarma, che provi, a volte, quando sorseggi una ciotola di acqua o segui i percorsi infiniti delle lucciole in una sera di maggio.

--
Grazie Beppe per interessarti (ancora una volta) dei Mapuche che, insieme a poche altre etnie, sono gli unici a detenere il diritto pieno di abitare questa Terra.

carmine d9 Commentatore certificato 12.06.12 12:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oh!! Non sarai per caso uno che parla bene e razzola male!? Vista la situazione degli italiani ti stai accollando un onere non indifferente.
In bocca al lupo!
Ho ritrovato una lettera su "Amato" dell'allora Presidente del Consiglio, sicuramente la saprai già, ma, occorrono i capelli sale e pepe perchè sono passati diversi lustri dall'epoca, in parte si è avverato e nel rimanente si stà avverando, come si dice....scherza..scherza ce lo hanno messo nel...
"Amato" Caro,mio grandeamore Ci stai rubando le 40 ore Già che sei senza coscenza Rubaci pure la contingenza Visto che sei senza pietà Rubaci pure l'anzianità E se vuoi fare le cose serie Lasciaci pure senza ferie per migliorare la situazione Togli di mezzo la liquidazione Se l'inflazione ancor dilaga fregaci pure la busta paga E per dispetto dei sindacati Aumenta ancora i disoccupati E pechè tutto sia normale Facci pagare anche l'ospedale Perchè ci sia un lieto fine Facci pagare le medicine Per evitare ulteriori danni Mandaci in pensione a 90 anni.
Quante finanziarie da allora sono state fatte per il debito pubblico???? Sono troppi e troppo onnivori questi politici e quello che ne consegue.
Cordialità
Ceccobob

Nelson Cecchini, VAGLIA FI Commentatore certificato 12.06.12 12:35| 
 |
Rispondi al commento

BEH ALMENO SU QUESTO BLOG POSSIAMO AFFERMARE CHE LA STRAGE NON SIA STATA IGNORATA.

CONTINUIAMO PURE A DARE VOCE E RISALTO A QUESTO PROFONDE INGIUSTIZIE

SALUTO !

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 12.06.12 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Maledetto gatto

di Lucio Battisti

http://www.youtube.com/watch?v=bgvR5VkMiDg

dedicata a Giorgio Di Napoli,

Mari O Monti,

Silvio Berluscone,

Barackino Obama

nzommma a sta gentaglia maledetta

di cui è piena la Terra

che incanta er popolino popolano e popolare

cor messaggio pieno d'ammmmmore

SCOPRIREMO I VOSTRI FALSI SORRISI

SEPPELLIREMO AL VOSTRA USURA


Elegante, contenuto, un po' ironico, garbato.
Misterioso, interessato, imbroglione, subdolo, matto
Maledetto di un gatto, maledetto di un gatto!
Indifeso ma per gioco. Dolce caro sempre amico.
Un poeta me per poco, giusto per un platonico ricatto:
Maledetto di un gatto, maledetto di un gatto!
Giovane mio amore, quanto ingenua non lo so,
ti vorrei avvisare, ma far questo non si può..
Paternalista a questo punto, non divento proprio no! Potresti ridere!
Tu disturbi? Vuoi scherzare?
È un grandissimo piacere. Puoi unirti a noi a mangiare.
Un 'intruso, ma chi l'ha mai detto.
Maledetto di un gatto, maledetto di un gatto!
Abbiam tempo per star soli: solo un whisky forza sali!
Ma tutt'altro ci consoli. Bravo è vero andarsene è brutto.
Maledetto di un gatto, maledetto di un gatto!
Giovane mio amore, quanto ingenua non lo so,
ti vorrei avvisare, ma far questo non si può..
Paternalista a questo punto, non divento proprio no! Potresti ridere!
Quindi maledetto gatto, tu continua a far le fusa,
se percaso lei fosse confusa, riuscirai a mangiarmi nel piatto!
Maledetto di un gatto, maledetto di un gatto!

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 12.06.12 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Sono Infantile, ancora.
La Scuola non ha Inciso.
Mio Papa', Incideva col Ferro dell'Aratro la Terra Feconda e vi Spargeva un Seme, Custodito.
Il Grano, mi Sfamo'.

Ora, il Fuoco dei Militari, come quello dei Mafiosi, Brucia il Buon Grano, nel Mondo.

Terra di Libera: un tempo Viva...

enrico w., novara Commentatore certificato 12.06.12 12:30| 
 |
Rispondi al commento

ma che MMMERDD..!!

m'è venuta la pelledoca a vedere il ragazzo che corre dietro la camionetta dove hanno portato via il padre o il fatello

e io che credevo la situazione in Cile fosse tranquilla..
anche lì la polizia difende ben precisi interessi...
e non si fermano neanche davanti a donne, anziani e bambini!!

bisogna far girare questo post
in rete, ai giornali ecc.

e protestare con l'AMBASCIATA CILENA in Italia
e l'AMBASCIATA ITALIANA a Santiago!!
(avevo copiato i link ma non li ha presi, trovate le mail facilmente)

Paola Bassi Commentatore certificato 12.06.12 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Tenete conto,

figliuuuuuuuuuuuli,

che tra un pò esce fori

Giorgio Di Napoli,

ultimo grande interprete

della tradizione secolare

dela sceneggiata napoletana,

che ve racconta

la parabola de Menemio Agrippa

sulle varie classi sociali

che so' come le parti del corpo

più o meno nobili

ma che insieme fanno anna avanti il corpo

che sennò more,

così ve state bbboni

e continuate a piglialla in culpo serenamente..

Tanto poi ce sta l'Italia de Giggetto Er Mandrake

che scommette sul pareggio co la Spagna

e ve dà un sacco de soddisfazioni

e che volete de più dalla vita

un lucano che ve lo mette in culo ?

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 12.06.12 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Senza andare lontano in Cile noi abbiamo problemi simili. Non c'è correttezza nelle piccole cose figuriamoci nelle grandi... QUALCUNO DISSE " CHI E' FEDELE NEL MININO LO SARA' NEL MOLTO". NN FUNZIONA LA GIUSTIZIA , se uno fa una denuncia per mobbing lo fanno passare per fannullone e pazzo, se denunci un furto indagano a te, la famiglia ti manda a cagare e aiuta la controparte dicendo che se molti dicono la stessa cosa probabilmente hanno ragione... in un mondo in cui regna l'illegalità la furfanteria CHE ESEMPIO VUOI DARE!!! Vorrai mica che istruiscono la gente a cose serie ... No organizziamo messe in scena che ci fanno passare costantemente per pazzi... CONCORDIA ... TERREMOTO ... FINTO ATTENTATO SCUOLA... POI LA GENTE QUANDO QUALCUNO DENUNCIA TI CREDE?

Amilcare Loris Intordonato 12.06.12 12:11| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

beppe sono talmente disgustato da questa politica che voterei anche mia suocera pur di vederla marcire (la politica e anche mia suocera).

è innegabile che hai profanato i torbidi equilibri di questa vergognosa II repubblica.

il messaggio che condividiamo è chiaro e condivisibile, poco importa se studiato a tavolino.

il programma è un ottimo punto di partenza.

l'inesperienza può non essere un limite.

vero anche che sei un vettore insostituibile per veicolare l'intelligenza in rete.
senza questo medium non esisteremmo.

vorremmo, come hai capito, partecipare meglio e di più.

sfruttare i "talenti" di chi scrive qui per partecipare attivamente ad un politica appunto "attiva".

mi dispiace avere la certezza di non ottenere risposta ma ti chiedo lo stesso ...

niamo suppo Commentatore certificato 12.06.12 12:09| 
 |
Rispondi al commento

http://www.informarmy.com/2009/12/pinochet-e-giovanni-paolo-ii-caruso-e-i.html

Il "Beato Woytila"

prega insieme a Pinochet

per i i cileni ammazzati da Pinochet,

che sicuramente stanno in paradiso

mentre Pinochet sta all'inferno

(tanto chi controlla ?)

perchè tanto, se sa,

la giustizia non è de questa Tera,

sta Tera è na valle de lacrime,

ma poi i ricchi e potenti ingiusti

saranno puniti dopo la morte

e i poveri giusti

saranno premiati

(tanto chi controlla ?)

poi ariva Babbo Natale

co la slitta co li sonaglini e le renne

ed altre cazzate varie

l'importante è che ve state boni

mentre ve lo mettono in culo

AMENNE

ITA MISSA EST..

IN CULO !

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 12.06.12 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Qualcuno era comunista perché Berlinguer era una brava persona"

Nel senso che:

qualcuno era comunista perché scemo di guerra in tempi di pace: o ci sei arrivato da solo e quindi non torni più indietro (perché sarebbe un non senso), appunto, rimani comunista con o senza Berlinguer;

COMUNISTI NON SI NASCE, COMUNISTI NON SI DIVENTA PER PASSIONE, L’ESSERE COMUNISTA E’ FRUTTO DEL PENSIERO INTELLIGENTE, E NON TUTTI CI POSSONO ARRIVARE, E PER QUESTO NON TUTTI I “COMUNISTI” SONO COMUNISTI!!!

hasta farisei "comunisti"

Tony Commentatore certificato 12.06.12 12:07| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ber Sani non porta il Burka.

pREFERISCE LE mUTANDINE IN "pIZZO" ROSSO...

enrico w., novara Commentatore certificato 12.06.12 12:06| 
 |
Rispondi al commento

l'inizio sembrava una bufala. E' arrivata qualche segnalazione da parte di cittadini di Piazza Primavera che il proprietario della sede in cui risiede il circolo del PD Pomiglianese, avesse fatto irruzione con tanto di fabbro e ufficiale giudiziario per notificare lo sfratto. Ma abbiamo cercato notizie più certe. Era stato anche affisso un avviso alla saracinesca, poi scomparso. In serata poi è stato fugato ogni dubbio con un comunicato di un tesserato PD abbastanza infuriato verso quei "dominus" del partito che in 15 anni a Pomigliano hanno messo insieme una fortuna tra stipendi, liquidazioni e incarichi e ora non sborsavano i soldi per il fitto.
"La sconfitta elettorale del 2010 e' stata bruciante e ha fatto emergere tutte le falle del pd locale. Immaginate una tavola bandita a festa per 15 anni, e' facile restar seduti composti, mentre il difficile arriva quando la tavola non e' piu' apparecchiata. Ecco personaggi di questo genere dicono di voler un pd vero e democratico, ma quando c'e' da fare sacrifici, non sono disposti a farli. In questo periodo e' successo precisamente questo, nessuno, dico, nessuno ha accettato di mettere a disposizione del partito una piccola parte di cio' che hanno racimolato in anni e anni di incarichi, ecc. [...]"

Può essere un'occasione: provate il brivido di fare riunioni al Parco o in Piazza, il Movimento lo fa da sempre, per noi è sinonimo di trasparenza.

luciano c., basilicanova parma Commentatore certificato 12.06.12 12:06| 
 |
Rispondi al commento

CILE ieri ... per non dimenticare mai!

All'approssimarsi delle elezioni del 1970 i partiti di centrosinistra si unirono per formare una coalizione detta di Unidad popular, che nominò quale candidato Salvador Allende, con un programma politico che prevedeva la completa nazionalizzazione di tutte le industrie di base, delle banche e dei trasporti.

Eletto presidente con un ristretto margine di voti e privo di una propria maggioranza nel Congresso, Allende iniziò subito a mettere in pratica le promesse fatte durante la campagna presidenziale, portando il paese verso posizioni socialiste. Fu istituito il controllo statale dell'economia in tutti i settori, venne accelerata la riforma agraria e si promosse una politica di redistribuzione dei redditi. La reazione a questo programma, da parte delle opposizioni, fu molto dura sin dall'inizio, aggravando le già precarie condizioni economiche causate dal calo del prezzo del rame e dall'inflazione. La crisi si acutizzò inoltre a causa dell'atteggiamento degli Stati Uniti, che stavano tentando di screditare il regime di Allende. Nell'estate del 1973 le forze di destra scatenarono una campagna di scioperi e manifestazioni, preludio del colpo di stato dell’11 settembre messo a segno dai militari appoggiati dai servizi segreti americani.

durante la dittatura instaurata da Augusto Pinochet dopo il golpe del 1973 vennero assunti i Chicago boys, un gruppo di giovani economisti cileni formati, negli anni settanta, presso l'Università di Chicago sotto l'egida di Milton Friedman e Arnold Harberger. (tipo papa-boys...
visto l'abbraccio "fraterno" con woitjla )

► cari Mapuche , siete vittime del mercato! eh!
per dirla all'anarchica : « dei bilderberg e bankestein »

(aò, c'è chi si comunistizza e chi si anarchizza!)

^_* !

LENIN VIVE (), Roma Commentatore certificato 12.06.12 12:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la sara tommasi con le chiappe tatuate con la faccia di grillo a beppe questa e' una provocazione
fatti pagare il diritto d'immagine

luciano c., basilicanova parma Commentatore certificato 12.06.12 12:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè siamo in Afghanistan ?

Massimo Fini

http://www.youtube.com/watch?v=JV0MeBl_kx8&feature=related

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 12.06.12 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Marines USA pisciano sul cadavere di tre talebani

http://www.youtube.com/watch?v=ATGCf4J8V9s

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 12.06.12 11:58| 
 |
Rispondi al commento

E dei marines americani in Afghanistan che pisciano sui corpi dei talebani e se fanno le foto ricordo con le mani dei talebani uccisi sopra le spalle pe divertisse nun vogliamo di' niente ?

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 12.06.12 11:56| 
 |
Rispondi al commento

E Salvador Allende che aveva vinto regolari elezioni democratiche in Cile massacrato, insieme ad altre migliaia di cileni, dalla giunta militare Pinochet messa su dagli USA, il paese della libertà maddeche, che porta la democrazia - fantoccio quando uno stato vuole gestiore da solo il suo petrolio, e invece quanno je levano il rame cileno, come aveva fatto il governo Allende, la democrazia la levano e ce mettono il dittatore fantoccio benedetto dal Beato Woytila ?

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 12.06.12 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Se prima il re, era Nudo, adesso sappiamo ch'è anche Vecchio come una Mummia Pelata e puzza di Merda.
Tutta una Corte di Vecchiacci Imbragati di Merda mentre Banchettan a Bimbe Vergini.

Ah, Santa Veronica, come ti capisco..!

enrico w., novara Commentatore certificato 12.06.12 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...in Italia un annientamneto razziale e stato prederminato dal nazismo anglo-sasssone; America,Inghilterra Germania, le 3 nazioni + potenti a livello mondiale in mano ai popoli + aggressivi di discendenza Sassone(Il loro nome significa "gente di spada". Furono considerati da Carlo Magno e da alcuni storici molto bellicosi),hanno programmato da lungo tempo il genocidio dei popoli ai margini dell'Impero d'occidente e con la complicità della chiesa-vaticana sono riusciti ad oggi a pianificare la crescita zero nel nostro paese, in pratica a livello demografico sono maggiori i decessi rispetto alle nascite, questo significa:ESTINZIONE e a tutt'oggi con l'attualòe crisi economica è stato dato un impulso di accelerazione al processo.

Wiu@m@o -, Firenze Commentatore certificato 12.06.12 11:51| 
 |
Rispondi al commento

E le donne ciociare stuprate dai soldati dell' esercito alleato, alla fine della seconda guerra mondiale, davanti ai padri, ai mariti, ai fratelli e ai fidanzati pe divertisse de più e che se uno reagiva lo ammazzavano pure

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 12.06.12 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Buondì blog
L'uomo, inteso come essere umano,
Una parola nobile, piena di dignità
Una parola che significa anche umanità.
Come si può lordare così una vita?
Chi ha il coraggio di prendersi la responsabilità
Di umiliare un altro essere umano? Di ridurlo
A mero oggetto, che non vale piu di un pezzo di
Plastica?
Ci sono crimini che nessuna coscienza
E nessun processo possono lavare...
Ogni giorno assistiamo muti al consumarsi
Della violenza verso altre persone.
Ci stiamo dimenticando del perché
Siamo nati, invasi da problemi che annebbiano
La nostra mente, non piu lucide coscienze
Ma burattini guidati, verso un fine che non è
Il nostro...
L'uomo che dovrebbe essere padre,madre degli
Altri, diventa bestia assassina, affamata, incosciente
Piena di violenza cieca e muta....
L'uomo che dovrebbe essere al centro del mondo
È solo un pezzo di contorno, in un disegno
Che nasce dalla mente insana di un pazzo....
È un incubo sudato, che sorge nella notte
Profonda.
Quando torneremo ad essere noi stessi?

Ciao

daniela s., parigi Commentatore certificato 12.06.12 11:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E i bambini palestinesi massacrati a Gaza dai soldati dell'esercito di Israele, lo stato degli ebrei, che condannano sempre, giustamente, l'olocausto subito da loro (sei milioni), ma quello subito dai nativi americani (dieci milioni) no perchè so alleati degli USA che lo hanno fatto, che a me me pare che se uno condanna, giustamente, gli olocausti, li deve condanna' tuti altrimenti che ce vo' e prede leggermente di credibilità ?

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 12.06.12 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Bonjour,
Onorevole Bersani perché non chiede la urgente convocazione dell'internazionale socialista per decidere la rottura dei rapporti diplomatici con il governo del Cile per lo sterminio dei Mapuche.
I mapuche popolazione a voi sconosciuta, sconosciuta al mondo ecomnomico,ai governi del mondo,ai governi dell'Europa.
I mapuche non sono come lo spread o come i bond; sono poco conosciuti eppure vengono sterminati dai carabineros cileni nel più totale silenzio dell'onu, dell'internazionale socialista,del PD italiano.
Onorevole Bersani e onorevole D'Alema (lei che di questioni internazionali se ne intende)chiedete una riunione straordinaria dell'internazionale socialista.Imponete ai governi del mondo di rompere i rapporti economici e diplomatici con il governo cileno.
E' vero he il cile non é la Serbia,non è l'Irak o l'Afghanistan e dunque penso sarebbe un pò più difficile imporre le stesse scelte che avete imposto per attaccare questi paesi.
Ma per favore provateci.Il popolo mapuche ve ne sarebbe riconoscente, ammesso che riusciate a fare queste scelte prima del loro totale e definitivo sterminio.
Grazie

ANTONIO B., Latina Commentatore certificato 12.06.12 11:43| 
 |
Rispondi al commento

E gli Schiavi del Sud Italia deportati a Torino nelle fabbriche degli agnelli ?

su suggerimento di enrico w., novara, che ringrazio perchè m'ero scordato..

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 12.06.12 11:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma tutto questo perchè?? Colpa del Dio Denaro? O colpa dei neo-conquistadores-multinazionali?

Elia Marescotti 12.06.12 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Spero che Brasile ed Argentina crescendo economicamente diffondano miglioramenti nella qualità della vita di tutto il sud america, tanto colorato quanto triste.
Ricordo il racconto di un agente di commercio che dopo molti anni di lavoro itinerante in quel continente decise di cambiare per il posti migliori, per cercare di vincere i ricordi orribili di aver assistito dal finestrino di un pullman al rogo di indigeni legati all'interno di pneumatici da trattore.

cecco 12.06.12 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, dobbiamo sfondare....! E' il momento per cambiare l'Italia non fermarti proprio ora.

-------------------------------------------------

Poveri Mapuche, quanta crudeltà ancora oggi. Fanculo, mi viene una rabbia...

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.06.12 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Oggi vado ad Auschwitz,

adotto du' gattini e tre cagnolini

e dico parole di pace, di ammore e di solidarietà,

tutto in tivvi.

Poi, da domani,

una volta costruita questa immagine pura,

faccio accordi con la mafia,

finanzio le banche coi soldi dei cittadini

ed uso gli esseri umani.


colonna sonora:

Maledetto gatto

Lucio Battisti

http://www.youtube.com/watch?v=bgvR5VkMiDg

sul blog di Giamba:
www.giamba2016.ilcannocchiale.it

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 12.06.12 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Non posso che soffrire per la frustrazione di non poter fare nulla per queste persone.

Se potenti nazioni preferiscono tacere a girarsi dall'altra parte noi cosa possiamo fare?

Cmq è per questo Beppe che ti dico spesso, che l'esercito italiano non va destrutturato e indebolito perchè è in situazioni come queste che anche solo una dimostrazione di muscoli può fare da moral suasion ad un governo cileno.

Stiamo sempre li, dobbiamo scegliere che tipo di nazione vogliamo essere.
Ripudiare le guerre si, ma abbattere le ingiustizie anche.
E con quelli non credo si possa ragionare.

Lucifero 12.06.12 11:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E tutti sti digraziati che vengono in Italia grazie alla "solidarietà agli immigrati" predicata da li preti pe fanne veni 100 e metterne a lavora dieci, così quei dieci che lavorano lavorano pe' quattro soldi e senza contratto e quegli altri vanno a magna alla Caritas, co l'otto per mile che lo stato degli imprenditori dà a li preti per ringraziarli di fornire manodopera a basso prezzo, così li preti fanno pure bela figura

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 12.06.12 11:36| 
 
  • Currently 2.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

Ratzinger, dove sei?

Paolo r., Padova Commentatore certificato 12.06.12 11:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tra i temi affrontati nel lungo discorso, oltre che quelli elettorali venezuelani, per i quali il socialismo è la forma per garantire l’indipendenza nazionale, vi è la traccia di un progetto di futuro e di una visione di mondo alternativo, un altro mondo possibile rispetto al fallimento strutturale del modello neoliberale. Per Hugo Chávez, che guarda con sempre più chiarezza all’unità latinoamericana, il socialismo del XXI secolo è l’unica forma che può garantire la salvezza del pianeta attraverso la creazione di un mondo multicentrico e multipolare. In questo contesto, per il presidente, il Venezuela e la nascente America latina unita agiranno come potenza morale per permettere la preservazione dell’ambiente, della vita e delle risorse naturali del pianeta come strumento per la sovranità dei popoli.

Gennaro Carotenuto su http://www.gennarocarotenuto.it

La strage ignorata dei Mapuche in Cile

GRANDE CONTINENTE L'AMERICA!
PAESE CHE VAI, USANZE CHE TROVI ! eh eh eh eh!
ma i Mapuche lo capiscono il venezuelano???
ahia ahia ahia ...magri sapessero qualcosa di Marx
o di Lenin !!! ih ih ih !!!

LENIN VIVE (), Roma Commentatore certificato 12.06.12 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E la strage degli aborigeni in Australia che ne hanno ammazzati milioni e je se so' porttai via un continente ?

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 12.06.12 11:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Egregio Sig. Ministro degli Esteri,
Giulio Terzi di Sant'Agata.

Oggetto: richiesta di Suo intervento a favore della Popolazione Mapuche in Cile.

Egregio Sig. Ministro,
Le chiediamo di intervenire con tutti i mezzi possibili a favore della minoranza Cilena Maupuche aggredita, con inaudita violenza dalle forze di Polizia e paramilitari del Governo Cileno.
Quali sono i passi Ufficiali che avete fatto fino a questo momento per far cessare queste inaudite violenze ai danni di Persone inermi di questo Popolo?
Avete già provveduto a convocare l' Ambasciatore Cileno in Italia per chiarimenti in merito? Avete preso in considerazione la possibilità di espellere eventualmente l' Ambasciatore Cileno dal Nostro Paese se non saranno date immediate garanzie di cessazione di queste violenze e di punizione dei responsabili?
Restiamo in attesa di riscontri.
Distinti saluti.

P.S.
Se volesse documentarsi in merito alle violenze perpretate dai Poliziotti Cileni ai danni della Popolazione Mapuche, guardi il video al seguente link:

http://www.youtube.com/watch?v=zBsPzCqFBWI


Inviate il testo di cui sopra con oggetto “POPOLO MAPHUCE” a questa e-mail:

ministero.affariesteri@cert.esteri.it

Lux Luci 12.06.12 11:32| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

e il clero cattolico dov'è?
cosa dice?
hanno niente da dire i cardinali e i vescovi cileni?
e il papa, da Roma, niente da dire la domenica?

Paolo r., Padova Commentatore certificato 12.06.12 11:32| 
 |
Rispondi al commento

E i neri africani, che ne hanno portato milioni in USA a fa gli schiavi a racoje er cotone e ce se so pure arricchiti, strappandoli dai loro villaggi con le catene al collo ed ammassandoli sulle navi negriere pe' portalli nel "paese della libertà maddechè ?

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 12.06.12 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Facile rispondere alla domanda "Perchè nessuno fa nulla?"...
Perchè non ci sono interessi per "liberare" il paese come hanno fatto in tanti altri posti...

I potenti del mondo fanno semplicemente schifo...
Fa ridere che tanta gente li segua... tutto quì.

Lorenzo F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.06.12 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è piu' a Casa Nessuno.
Parlamento da Barzelletta Tragica e Svendita a tutte le Mafie.
In Pieno Calcioscommesse ( Clandestine) alla tv passan la pubblicita' agli Allibratori Inglesi.

Mentre i Volontari delle varie Onlus, si Dannano l'Anima per Togliere dal Vizio gli Schiavi dalle Dipendenze.

E' uno Stato questo?
No, un Accampamento di Ladroni, Tagliagole ed A$$a$$ini.
Almeno cambiate il nome, sui cartelli fuori dal confine: mettete Terre delle Mafie.

Così, alla Luce del Sole.
Senza inutili Ipocrisie a cui non credon neppur i Bambini.
Solo qualche nonno Rincoglionito, al piu'.
Piu' o meno...

enrico w., novara Commentatore certificato 12.06.12 11:30| 
 |
Rispondi al commento

"Destra è Sinistra?"

@viviana viva

La categorie "destra" e "sinistra" a cui lei fa riferimento sono le stesse categorie che il sistema capitalista ha imposto riducendole a un fronte di liberali divisi in due tronconi nel solco del maggioritario e lei, anzichè denunciare questa distorsione ideologica, ne compie una ulteriore negandone l'esistenza, poichè parte da un presupposto sbagliato di cui però non tenta una mistificazione, mentre ci sarebbe molto da dire sulla complessità del reale sia degli interessi in campo che le culture politiche che ne scaturiscono: differenze fra culture politiche permangono e solo chi è impresentabile può avvallarne acriticamente la negazione(sui diritti dei lavoratori la contrapposizione destra/sinistra si esplicita con tutta la sua forza; sull'immigrazione esistono posizioni inconciliabili che non si possono appiattire, mescolarle e far finta che sono la stessa cosa).
Parla in generale di sinistra partendo dal riferimento di un CENTRO-sx italiano e/o alle formazioni di stampo keynesiano europeo o il capitalismo di stato cinese, usa solo quello che le è più utile.
Critica il neoliberismo imperante come se fosse avulso dalla contrapposizione in oggetto, potrebbe chiedere ai sudamericani se non ha collocazione, scoprirebbe che il neoliberismo lo si colloca nell'ultradestra e che il nuovo corso sudamericano sia sotto l'insegna del socialismo differente da paese a paese(il sistema direbbe "della sinistra"); quasi esilarante poi denunciare il neoliberismo appoggiando un soggetto che dalla sacrosanta denuncia dello sperpero pubblico passa però a proporre soluzioni "americanizzanti" per la politica e per l'informazione piene di logica privatistica e esaltazione del mercato, colpevole anche l'omissione della paternità della DD moderna, come se questa non fosse nata o perpetrata con forza da ambianti libertari.
Insomma lei spiega la realtà, commettendo banali errori, solo per rafforzare l'ideologia del m5s come qualsiasi "fazione".

Saluti

Roberto RopaNueva, Rosario Commentatore certificato 12.06.12 11:29| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E la strage dei nativi americani, che i coloni USA ne hanno ammazzati dieci milioni e je se so portati via un continente intero ?

E poi hanno fatto pure i film westerns in cui gli indiani che difendevano le loro terre con gli archetti e le freccette erano i CATTIVI e i coloni americani che li massacravano con pistole e fucili pe portajese via un continente erano i BUONI..

Che poi tutti li regazzini italiani colonizzati USA se mascheravano da couboys buoni..

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 12.06.12 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purtroppo la carneficina dei nativi non succede solo in Cile ma in tutta l'America Latina solo che le cosiddette "nazioni civili" chiudono gli occhi e fingono di non vedere. Questa oscenità iniziata con la cancellazione di una razza (quella rossa) non si è mai fermata. L'avidità dei "bianchi" non si ferma dinanzi a niente. Rubare la terra ai legittimi proprietari è una costante. Forse pochi in Italia sono a conoscenza di questi crimini contro l'umanità, ai nostri governanti come del resto in tutta Europa o anche nel resto del pianeta, la sorte dei nativi non li riguarda e non si sprecano nemmeno ad informare, tanto l'argomento risulta irrilevante per costoro. Purtroppo ho esperienza diretta di quel che stanno facendo, di quel che le cosiddette "policie" fanno contro gli esseri umani. La cosa orrenda è appunto il silenzio della stampa che volutamente credo, evita di parlarne. In Colombia, per esempio, squadristi di poliziotti raggiungono le comunità dei nativi e compiono su di loro le più atroci torture. Non è servito a nulla promuovere una marcia per attirare l'attenzione dei media e per questo mio marito è stato minacciato di morte. Non servono i documentari con i quali gridiamo tutta la nostra rabbia, in Italia non vengono neppure trasmessi. E' atroce se penso con quanto interesse ci si prende cura dei cocci archeologici e si lascia trucidare quella che secondo me, è l'archeologia vivente, quanto sono ricchi di esperienze e quanto ci potrebbero insegnare. Loro amano e nutrono per la Terra un rispetto religioso, non la sfregiano come fcciamo noi, ma gliela devono togliere, li devono cacciare dalle foreste! Hanno ragione a temere l'uomo più dei serpenti velenosi. Che tristezza dover ammettere che per davvero l'uomo è la bestia più feroce!


E la strage dei maya e degli aztechi da parte dei conquistadores spagnoli, co la croce e l'ammmmore, che se so portati via tonnellate di oro, e a Sevilla ce sta un convento tutto ricoperto di oro ?

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 12.06.12 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Sara Tommasi come la prima donna Sandwick?
Roba da Cotto e Mangiato?
L'icona di Grillo tatuata sul fondo schiena?

Non oso Immaginare Chi abbia Stampato sul Buco del Culo.
Qualcosa di nAno.

enrico w., novara Commentatore certificato 12.06.12 11:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Napolitano : Italia dovrebbe prendere esempio dalla Nazionale.....

siii ceeerrrrtooo signor presidente....se da tutti quei milioni di euro anche a me solo per GIOCARE allora sarò sicuramente d'esempio!!

Potrebbe cominciare lei a darmi l'esempio restando accanto al Popolo Italiano (sopratutto quello terremotato) che ha bisogno di tutto invece che andare a vedere la partita??????

Giacomo E. Commentatore certificato 12.06.12 11:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

gli americani oriundi indigeni sono senz'altro un popolo "strano" con una mentalità che vogliono conservare.

Probabilmente tutti i popoli che non accettano la modernizzazione forza imposta dal turbocapitalismo del nuovo ordine mondiale sono soggetti a repressione.

il turbocapitalismo non interviene direttamente nella vita del Cile ma fa una pressione esterna sui poteri locali.

Questa pressione esterna viene REINTERPRETATA diversamente dalle varie autorità locali secondo delle logiche che spesso fuggono al volere del Nuovo Ordine Mondiale stesso.

In cile la reinterpretazione è stata folle!

bruno-bassi 12.06.12 11:15| 
 |
Rispondi al commento

E indovinate chi c'è come presidente del Cile?
Vi ricorda qualcuno??

Marcos F. Commentatore certificato 12.06.12 11:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

Napolitano: "Serve coerenza per procedere con le riforme"

Caro Presidente, ma non è stato a vedere la partita Spagna - Italia per caso? Con quali soldi?

Alla faccia di chi ha perso tutto con il terremoto. Qualche tenda in più saltava fuori.

Grado 5.9... già perché se si dice 6.0 paga lo stato. O sbaglio?

E poi si parla di villipendio.

Sì vergogni.

David Zambo (raldon), Verona Commentatore certificato 12.06.12 11:08| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi chiedo sempre più spesso: "riusciremo un giorno anche lontano a costruire un mondo più giusto con tutti, in cui le persone anche meno ricche, o semplicemente diverse, possano vivere dignitosamente e in PACE?"

Leggendo queste notizie mi sembra sempre più un utopia. Però devo continuare a crederci e lottare perchè ciò possa avvenire.

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.06.12 11:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Incendiate le Terre di Libera.

Come i Baroni...
Nulla è Cambiato, nelle italie...

Abbraccio fra Buffoni.

enrico w., novara Commentatore certificato 12.06.12 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Se n'è accorto anche l'FMI:

http://www.repubblica.it/economia/2012/06/12/news/lagarde_euro-37026644/

Che sarebbe bastato osservare i grafici per dedurre il restringimento in un angolo delle serie storiche:

Tony 06^12^11 14^02;

ciò implica un appiattimento sempre più consistente, che in altre parole significa, MANCANO I SOLDI che fanno muovere acquisti/vendite.

Una situazione d'incertezza a parità di condizioni non può che allontanare gli investitori e quindi il CROLLO era ed è inevitabile. Meno male che se ne sono accorti. Come si dice, meglio tardi che mai!

hasta farisei

ps: In cantina troverete il commento originario.

Tony Commentatore certificato 12.06.12 11:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gl'italiani son Famosi al Mondo per l'Ecceller nell'Arte della Prostituzione.

Così dicon di noi, di chi ci rappresenta.
Rappresentanti, eran chiamati i Venditori porta a Porta.
Or l'Arrosto puzza di Bruciato.
Rimarra' solo il Fumo...

enrico w., novara Commentatore certificato 12.06.12 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Si son presi il nostro cuore sotto una coperta scura
sotto una luna morta piccola dormivamo senza paura
fu un generale di vent'anni
occhi turchini e giacca uguale
fu un generale di vent'anni
figlio d'un temporale

c'è un dollaro d'argento sul fondo del Sand Creek.

I nostri guerrieri troppo lontani sulla pista del bisonte
e quella musica distante diventò sempre più forte
chiusi gli occhi per tre volte
mi ritrovai ancora lì
chiesi a mio nonno è solo un sogno
mio nonno disse sì

a volte i pesci cantano sul fondo del Sand Creek

Sognai talmente forte che mi uscì il sangue dal naso
il lampo in un orecchio nell'altro il paradiso
le lacrime più piccole
le lacrime più grosse
quando l'albero della neve
fiorì di stelle rosse

ora i bambini dormono nel letto del Sand Creek

Quando il sole alzò la testa tra le spalle della notte
c'erano solo cani e fumo e tende capovolte
tirai una freccia in cielo
per farlo respirare
tirai una freccia al vento
per farlo sanguinare

la terza freccia cercala sul fondo del Sand Creek

Si son presi il nostro cuore sotto una coperta scura
sotto una luna morta piccola dormivamo senza paura
fu un generale di vent'anni
occhi turchini e giacca uguale
fu un generale di vent'anni
figlio d'un temporale

ora i bambini dormono sul fondo del Sand Creek


Fabrizio De Andrè

Emiliano Zapata, Mexico City Commentatore certificato 12.06.12 11:03| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

Bravo Beppe ti stimo sempre di più.
E' fondamentale capire che la perversa logica dietro a tutte le ingiustizie di questo tipo è sempre la stessa.
L'idolatrato denaro è al di sopra dei diritti, delle vite e delle condizioni dei popoli.
Adesso ci sarà chi immancabilmente scriverà sul blog che in Italia abbiamo altri problemi e tu fai post di questo tipo e via dicendo nelle solite polemiche da bar.
Ma si sa, il male nella storia è sempre stato spalleggiato da parti consenzienti della società.

http://it.mapuches.org/benetton/benetton040713_3.html

Marcos F. Commentatore certificato 12.06.12 11:03| 
 |
Rispondi al commento

"Gli occhi neri di Lautaro
gettano migliaia di lampi.
Come soli fanno germogliare i solchi
come soli guidano l’avanzata di un popolo combattente
che non vuole essere schiavo
come un puma in gabbia"

Rayen Kvyeh

marco ., roma Commentatore certificato 12.06.12 11:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ultimo tentativo: Donne, NON VOTATE alcun partito, a Prescindere.
Meglio un Salto nell'Oceano da una Rupe che uno nella Merda dei Demoni.
Preparatevi alla Grande Carestia, al Pianto, agli Sfratti di Massa, all'Emigrazione, bollati come Extracomunitari.
Perchè , facciam Schifo ai Cani nel sentire collettivo, fuori da questa fogna.

enrico w., novara Commentatore certificato 12.06.12 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Queste cose le han gia' fatte in Italia, dal tempo di Carlo Alberto, via via fino al dux dei Mangiamerda.
Puo' darsi che riaccada, oltre la Lupara Bianca...
Prima si chiamava Casa del Fascio.
Or l'han Slegata...
Casa delle liberta', Casa Nova ( un connubio fra forza italia e forza nuova), casapound.

Siam noi i Mapuche: Sterminati in casa nostra grazie ai Sinistri Fasulli e mezza Chiesa Corrotta e Vile.

Forse, ci Salvera' il Papa.
Perchè ha Mal di Cuore...

enrico w., novara Commentatore certificato 12.06.12 10:52| 
 |
Rispondi al commento

C'è sempre una prima volta...

E' successo! Non mi avevano mai negato un commento, non me ne avevano mai rimosso uno e invece...ieri non volevano pubblicarmelo. Parlo del FQ!

Avevo risposto al commento sulla lettera di Grillo incollando lo stesso post che Grillo aveva rimosso qui sul blog. Esiste una qualche correlazione tra il FQ e il blog di Grillo??? Nooooooooooooooooo... :D

***


Scusa Grillo,

ma a me mi sembra tanto di leggere Berlusconi quando sparava contro i giornalisti e idolatrava il proprio partito riferendosi alla sua popolarità e alla libertà e la democrazia.

Poi, dipende tutto da che cosa s'intende sotto il termine di democrazia, partecipazione e trasparenza, perché a mio avviso e per come la vedo io, il partito M5S non è, né democratico, né partecipativo, né trasparente!!!

Non mi piacciono le valutazioni sommarie e per questo motivo pongo sempre le stesse domande:

chi detiene il simbolo e il nome del partito M5S;

chi scrive i programmi;

quando si sono votati e discussi i singoli punti del programma;

quanti astenuti, quanti a favore e quanti contrari;

è possibile democraticamente (strumenti di atto e di fatto) cambiare alcuni punti del programma;

le proposte riguardanti il lavoro nel programma risolvono di per sé in modo permanente il problema della disoccupazione;

il punto sull'economia risolve in modo efficiente ed efficace il problema della bilancia commerciale;

sono state fatte delle valutazioni da parte dei specialisti;

i grillini cosa ne pensano al riguardo;

i grillini possono scegliersi un portavoce diverso dalla tua persona;

...

I FATTI MI COSTANO E LE CHIACCHIERE STANNO A ZERO!!!

hasta fariseo

Tony 11^06^12 15^11

***

Si sa, io frequento certi ambientacci...

arihasta cialtroni

Tony Commentatore certificato 12.06.12 10:48| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

Beppe, PROGRAMMA E CANDIDATI MINISTRI


P.S. IL DEFAULT E' VICINO

Fran V. Commentatore certificato 12.06.12 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Mi sipiace per il Cile, ma quì in Italia stiamo per finire male:

Sono rimasti "meno di tre mesi" di tempo per salvare l'euro: è quanto ha detto Christine Lagarde, direttore del Fondo monetario internazionale (Fmi),

Beppe salvaci.....CANDIDATI!!!

Giacomo E. Commentatore certificato 12.06.12 10:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

secondo?

Marcello C., Chitral Commentatore certificato 12.06.12 10:39| 
 |
Rispondi al commento

primo?

jumaione 12.06.12 10:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori