Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La spaventosa IMU


imu-pagamento.jpg
"Da qualche giorno in posta ci sono file spaventose di gente che deve buttar via una mattinata per pagare l'IMU ! l'IMU !!! l'IMU... questa specie di mefistofelico rebus cripto-tassa, estorsione di stato, obolo forzato odioso pizzo preteso dal sistema, senza altro fine che quello di far perdurare se stesso ancora un pò fino alla prossima spremitura del popolo bue .
Tutti in fila ordinatamente col numerino in mano per versare poi allo sportello grasse mazzette di euro.
A me personalmente non è arrivato alcun avviso e dato che sinceramente non so quali siano le modalità da seguire per pagarla e siccome non ho tempo da perdere con i dottori commercialisti, preferirò opporre ricorso all'eventuale notifica che mi dovesse arrivare.
Ciò che davvero procura maggior fastidio è sapere in anticipo che questo nuovo sacrificio non arrecherà alcun vantaggio alla collettività ma servirà esclusivamente a mantenere intatti i privilegi di coloro che hanno rovinato l'italia.
NO - io non intendo mantenere in vita col mio sangue il vampiro che mi sta prosciugando da anni e se possedere la casa è un reato,mi dichiaro sin d'ora assolutamente colpevole e senza troppi convenevoli vi mando esplicitamente affanculo!" Dario Del Sogno, Trieste

13 Giu 2012, 09:50 | Scrivi | Commenti (332) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

devo pagare imu su un capannone sequestratomi dal tribunale ?
Ce qualcuno che sa darmi una risposta

Massimo Marioni 08.06.13 09:00| 
 |
Rispondi al commento

NOI DI IMU DOBBIAMO PAGARE EURO 4900,00
1 CASA MQ. 150 SUOCERO ETA 85 ANNI PENSIONE EURO 500,00
2 CASA MQ. 150 MOGLIE ETA 46 ANNI DIPENDENTE CASSA INTEGRAZIONE
3 CASA MQ. 150 DATA IN DONAZIONE A FIGLIO CON RESIDENZA DOPO MORTE DI SUOCERA CONSIDERATA COME 2 CASA
NELLA 2 E 3 ABITAZIONE STESSA PALAZZINA RISTRUTTURATA 3 ANNI FA VISTO CHE ERA UNA CASCINA CON MUTUO
TERRENO AGRICOLO IN AFFITTO DA 20 ANNI 8 ETTARI
ABBIAMO PAGATO LE PRIME DUE RATE
NOI EURO 4700,00 NON LE ABBIAMO DA PAGARE 3 RATA

SIMON 09.01.13 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Io ho pagato l'Imu sulla prima casa, ma non pagherò quella sul capannone che ho ereditato da mio padre, perchè non ho i soldi per farlo. Dovrei pagare 7.000 Euro annui, dove li vado a prendere? Con i soldi che prendevo dall'affitto del capannone potevo avere una vita degna di questo nome, e potevo anche pagarmi il mutuo sulla casa (altrimenti non ce l'avrei mai fatta); adesso il capannone è sfitto, non trovo nessun nuovo inquilino da mesi e io non posso pagare nè le tasse che mi derivano dalla "rendita" dovuta all'immobile (come se per il solo fatto di averlo io automaticamente avrei un reddito, assurdo) sia all'Imu. In totale dovrei pagare quasi 10.000 Euro all'anno di tasse; e dove vado a prenderli?
Io ho un reddito come lavoratore dipendente, percepisco 1200 Euro al mese, come tanti.
Devo fare debiti per pagare le tasse?????
Qualcuno mi può dire cosa devo fare, a parte svendere tutto e andare via dall'Italia una volta per sempre???

davide 02.11.12 16:07| 
 |
Rispondi al commento

La tanto criticata IMU, se ci pensate bene, è una grandiosa opportunità per:
- rilanciare l'economia spostando il carico fiscale da chi produce a chi non produce;
- combattere l'evasione fiscale (gli immobili, per loro natura, non possono fuggire all'estero, diversamente da capitali, auto e barche).
Come? Premetto che negli USA la locale imposta sugli immobili è molto più alta che da noi, mentre sono molto più basse le imposte sul reddito (IRE) e le imposte indirette, come l'IVA. In particolare, a Boston essa è circa 10 volte la nostra IMU. Ebbene, visto che il gettito previsto per quest'anno dall'IMU è tra 20 e 22 miliardi di euro, mentre l'IRE frutta circa 165 miliardi, pensate che decuplicando l'IMU si potrebbe eliminare l'IRE! Provate a calcolare quanto paghereste con l'IMU decuplicata e quanto pagate di imposta sul reddito: se siete dei contribuenti onesti, avrete subito un'idea di quanto vi rubano gli evasori.

Giuseppe Mastropietro 19.09.12 16:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da bambino " 1965 " risiedo in Germania mio
padre e dovuto emigrare per dare da mangiare alla sua famiglia.
10 anni fa ho costruito con i sacrifici da artigiano una casa in sardegna per rientrare da pensionato nel nostro bellissimo paese.
Adesso pago l`imu come seconda casa.
In televisione fanno vedere che abbiamo la Mafia, ndragenta ec. che fanno pagare il pizzo.
E il governo Italiano cose ???????
Abbiamo un governo tecnico che ci vuole salvare
gli onorevoli del governo precedente che non hanno nessuna colpa di questa situazione stanno
ancora la ad incassare i nostri quatrini
cosa vi pare, pensate che ce la faranno gli italiani ad togliersi certa gente dalle palle.
Mi dispiace, io ho 56 anni purtroppo non faro in tempo ad arrivare a questo giorno.
Comunque auguro a tutti quelli che lo capiscono
e al nostro bellissimo Paese di arrivarci un bel giorno.

emanuele

Piddiu Emanuele 03.08.12 22:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La tassa sulla proprietà della prima casa non è il solo problema, l'altro ieri sono andato dal commercialista per fare la dichiarazione dei redditi e, sorpresa delle sorprese, mia detto che non posso recuperare gli interessi passivi del mutuo perché lo stato ha diramato una circolare con la quale pone dei paletti per il recupero di tale somma. Praticamente se hai dato al proprio comune l'inizio dei lavori di costruzione sei mesi dopo aver percepito il mutuo, non ne hai il diritto. Mi domando e dico: ma che cazzata megagalattica è mai questa? Gli interessi passivi sono soldi che la banca mi prende ingiustamente e quindi ho tutto il diritto di riaverli indietro a prescindere da quando ho preso il mutuo o da quando ho dato l'inizio lavori di costruzione. Ma è mai possibile che lo stato appoggi continuamente gli interessi delle banche, nonostante i problemi di sopravvivenza che il popolo italiano sta attraversando? Perché non eliminano gli interessi sui mutui per la prima casa? Quelli sono soldi nostri, del povero disgraziato che ha penato 30 anni per farsi una casa, risparmiando soldo dopo soldo, rinunciando ai viaggi di piacere, alle cene in ristorante, ai mobili di lusso, all'acquisto di abiti decenti, alla macchina nuova, rinunciando ad un paio di scarpe nuove all’anno. Sono soldi che vanno a finire alle fondazioni bancarie che poi distribuiscono a maniche larghe a chi non ha problemi di danaro. Non basta quanto stiamo già dando per risanare un deficit che non abbiamo creato noi, ma coloro che stanno al potere e che rubano milioni di euro (politici, grandi imprenditori, manager delle ASL, ecc. ecc.) e poi se la cavano con gli arresti domiciliari, e noi non possiamo comprare il pane tutti i giorni perché non ce lo possiamo permettere.

Pietro Pandino, Tempio Pausania Commentatore certificato 22.06.12 00:02| 
 |
Rispondi al commento

Perché non si propone di ancorare l'importo dell'IMU ai profitti (IRPEF) del proprietario dell'immobile? Altrimenti si va incontro a delle aberrazioni assurde. Ad esempio, l'intero importo della pensione annuale di un artigiano che ha trascorso tutta la vita per realizzare l'abitazione dei suoi sogni non è sufficiente per pagare l'IMU dell'agognata casa. Tanto di capello ai supertecnici del governo ma bisogna ammettere che qualche conto non torna! Invece si preferisce aspettare che questi "poveracci" siano costretti a vendere l'immobile a quei cittadini "fortunati" che "carichi di soldi" dalla crisi non sono stati neppure sfiorati.

Mario Cucca 20.06.12 22:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao
io sinceramente non lho pagata e non ne ho la minima voglia e intenzione.A Monti tra l'altro non devo proprio niente,berlusconi almeno era stato eletto,questo manco quello.A parte questo non ho manco capito quanto dovrei pagare tra l'altro,e di dare soldi ai caf proprio non me ne va e ne ce n'ho.Penso siano pochi euro,ma non è questo il problema.Tutt'al piu m'arrivera' la cartella con le sanzioni,cosi pago pure di piu e do anche maggior contributo ai delinquenti che ci governano.Qundi dovrebbero essere solo che contenti.
Il problema vero è che questo in paese facciamo sempre tutti i leoni a parole,ma siamo le solite pecore all'atto pratico..
Voglio proprio vede se ne nessuno se presentava alle poste che cavolo facevano.Sanzionavano un paese?Il paese siamo noi..

Francesco Cartosciello 20.06.12 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho fatto più volte i calcoli usando con i calcolatori i dati catastali dell'agenzia del territorio, controllando le delibere del mio comune per l'aliquota applicata e sempre mi dava zero (franchigia + 2 figli, casa piccola). Mia moglie ha insistito a farsi fare il calcolo dal CAF (già questo è assurdo, come per le tasse anche l'ex-ICI bisogna avere un "esperto" per sapere quanto pagare!!!) la quale si è messa a fare strani calcoli, presunzioni di cambio aliquota a Dicembre, detrazioni con strani importi (41 e rotti euro invece che 50 a figlio) e bene, alla fine dovremmo pagare lo stesso 14 € di acconto!! Ma de che??? Ok, non è una gran cifra ma a questo punto basta fare il suddito pauroso e menefreghista "sono 4 soldi, pago basta che stia tranquillo", no! Voglio stare teso e non dormire la notte perchè questi qui non mi rappresentano, non fanno i nostri interessi ma i loro e per me equivale ad avere una organizzazione malavitosa che ti taglieggia e campa alle tue spalle! Non te li pago questi 14 €, Monti, tutti i tuoi "tecnici" con le loro "ideone" e tutto il branco di parlamento che ti sta alle spalle e che ti sorregge!!!

Francesco Caizzi 20.06.12 07:24| 
 |
Rispondi al commento

A vedere le vigenti disposizioni di legge si potrebbe concludere dicendo che l'IMU sugli immobili adibiti ad abitazione principale è da escludere.
Penso che il Governo non possa abrogare la legge n. 42 del 5 maggio 2009 ("Delega al Governo in materia di federalismo fiscale, in attuazione dell'art. 119 della Costituzione").
L'articolo 1 comma 1 di tale legge recita " La presente legge costituisce attuazione dell'articolo 119 della Costituzione, assicurando autonomia di entrata e di spesa di comuni, province etc... A tali fini, la presente legge reca disposizioni volte a stabilire in via esclusiva i princìpi fondamentali del coordinamento della finanza pubblica e del sistema tributario ".
Il Parlamento, nell'approvare tale legge, rafforza un principio fondamentale nel sistema di competenza esclusiva nel fissare i principi in materia di tributi locali.
Tra questi principi si annovera quello relativo all'esclusione della "prima" casa dalla base imponibile. Indica infatti l'art. 12 comma 1 lettera b) della predetta legge delega che le spese dei comuni sono finanziate dall'imposizione immobiliare "con esclusione della tassazione patrimoniale sull'unità immobiliare adibita ad abitazione principale del soggetto passivo".Pertanto, l'abitazione principale non può essere tassata.
L'art. 8 del D.Lgs n. 23 del 14/03/2011, nel dare attuazione alla predetta legge delega, introduceva l'IMU, salvo precisare che "L'imposta municipale propria non si applica al possesso dell'abitazione principale ed alle pertinenze della stessa".
Su tale assetto normativo è poi intervenuto il D.L. n. 201 del 6/12/2011 ( c.d. decreto Salva-Italia) il quale, ribaltando la precedente impostazione, non solo ha anticipato "in "via sperimentale" l'istituzione dell'IMU ma, in contrasto ai principi fondamentali enunciati dalla legge delega n. 42/2009, ne ha esteso la base imponibile, artificiosamente rivalu

Maurizio Gatta 19.06.12 07:58| 
 |
Rispondi al commento

Mia figlia mi ha dato l'appartamento ad uso gratuito, in quanto è andata a convivere con il suo ragazzo, lo stato mi ha rubato, ripeto rubato tramite Enasarco 19 ANNI DI CONTRIBUTI, sono in pensione forzata, se non fosse per i miei figli mi toccherebbe andare in strada o in galera per aver tolto qualche politico dai coglioni, per avere la minima del I.N.P.S. debbo aspettare altri 6 anni, e LO STATO COME MI AIUTA ? FOTTENDOMI E OBBLIGARE MIA FIGLIA A PAGARE L'IMU.E poi ci si chiede il perchè i cittadini si INCAZZANO.

Giacomo Briguglio 18.06.12 18:16| 
 |
Rispondi al commento

Questa gente che ci governa non è da cacciare, ma da condannare al patibolo poichè ha calpestato, sogghignando, la carta costituzionale per fregare i più deboli. Questo è un paese la cui dirigenza (soprattutto quella ecclesiastica, apostata, che fa finta di non vedere e di non capire!) è composta da persone indegne e incapaci di concepire cos'è il bene comune: che funzione può svolgere un governo che, con trucchetti semantici, trasforma una famiglia numerosa con dieci figli maggiorenni a carico come famiglia ricca e pertanto obbligata a pagare tutti i balzelli (uguali per tutti) fino ai ticket sanitari che già da soli sono insostenibili anche per le famiglie con 2 o tre componenti?
Sono dei vili usurpatori dello Stato in quanto hanno trasferito il loro potere (che, insieme alle capacità lavorative/creative è la vera ricchezza del popolo) di battere moneta ad altre entità che nutrono interessi contrari a quelli dello stesso popolo e che pertanto, così procedendo, quando avranno il controllo completo dei dati sensibili di tutti, saremo tutti ridotti ad un tipo di schiavitù mai sofferta dall'umanità (ciò grazie alla tecnologia e alle leggi subdolamente liberticide, spesso invocate ingenuamente da molti imbecilli, come ad esempio quelle che consentono di effettuare la tracciabilità della moneta mediante lo scambio di informazioni tra banche e organi dello Stato senza "..atto motivato dell'autorità giudiziaria con le garanzie stabilite dalla legge.." ex art.15 cost.: è come dare le chiavi di casa ai ladri e/o ai criminali che attentano alla tua vita!

angelo patanè, catania Commentatore certificato 16.06.12 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Sono infuriato nero, francamente se in questo istante incontrerei un politico non so come reagirei! siamo un popolo di furbi e di coglioni, i secondi siamo quelli che paghiamo le tasse ingiuste senza reagire, com'è possibile che a noi italiani all'estero ci fanno pagare l'imu come seconda casa? io qui all'estero ci sono dovuto venire per sopravvivere e sono in affitto, questo é il ringraziamento per aver investito nel mio paese! spero di vendere l'appartamento al più presto, e di non rimettere mai + i piedi in Italia, per quello che mi riguarda a partire da
oggi,fino a quando governerà questa gentaglia corrotta che ci hanno indebitato e che ci stanno portando con le pezze al culo, mentre loro hanno stipendi e privilegi che tutti conosciamo, boicotterò e farò boicottare tutti i prodotti Italiani.
Nunzio
Ginevra

Rizzo Nunzio 16.06.12 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Domanda a tutti, particolarmente di attualità:
Se ho una casa del valore di 200.000 euro e un residuo in conto capitale del mutuo di 100.000 euro (per fare cifra tonda) con ipoteca della banca sull'intero bene (!), non sarebbe giusto che la metà dell'IMU la pagasse la banca?
meditate, gente, meditate...

Mario Magini 16.06.12 15:01| 
 |
Rispondi al commento

rendita: dicasi "il frutto che si ricava dai beni mobili e immobili, da una professione, da un commercio, ecc." (dizionario-italiano.it).
Ma allora cos'è la rendita catastale?
cosa rende al proprietario? è una truffa di stato fondata addirittura su una incongruenza semantica.Chiedere a un disoccupato o un pensionato di pagare in base alla rendia catastale è delinquenza pura.

Max 15.06.12 22:57| 
 |
Rispondi al commento

se è noto che le famiglie non arrivano alla terza settimana del mese come cazzo la pagano l'imu il 18? c'è gente che per pagare sta chiedendo soldi in prestito e nessuno ne parla, non era logico spostarla al 25 o 27 del mese di giugno, perchè nessuno segnala

leopoldo d'avanzo 15.06.12 17:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

secondo me la discussione se pagare o non pagare e fuori ogni senso civico....il problema è dove va a finire questo extragettito????se serve solo a far continuare a vivere i 135.000 dirigenti pubblici,allora sono soldi buttati....ci costano gia di stipendio più di 100mld l'anno...e dove ci hanno portato????al fanalino di coda dei cosidetti paesi industrializzati e civili....

scipione massari 15.06.12 16:18| 
 |
Rispondi al commento

ri-apro il programma 5 stelle e non vedo nessuna variazione rispetto a una settimana fa, un mese fa, un anno fa...
ma l'intelligenza interconnessa, la nuova cultura di rete, si ferma nei commenti ai vari post del blog o si possono estrapolare soluzioni, idee, innovazioni che potrebbero andare ad arricchire questo programma (al momento) elementare?
il 2013 è sempre più vicino non sprechiamo quest'occasione potrebbe essere l'ultima...

DOMENICO DATTILO Commentatore certificato 15.06.12 16:10| 
 |
Rispondi al commento

La crisi italiana è dovuta all'incertezza del futuro. Immaginate di trovarvi in uno stato che dall'oggi al domani passa dalle declamazioni di super liberismo alle tasse patrimoniali (l'imu è un buon inizio). Che essendo pieno di debiti e gravato da enorme apparato criminalizza questo o quello per fare incursioni sui beni altrui come i vandali ai tempi dell'Impero Romano. Aggiungi che in vent'anni si è passati da 40 a 67 anni per l'età di pensione. Che il lavoro è flessibile e non ci si preoccupa di chi lo perde in età avanzata e in ogni caso non avrà pensioni decenti. Ovvio che chi ha non spende e i giovani (quelli che se lo possono permettere) vanno all'estero di corsa. Trent'anni fa mi andava bene sia che la proprietà fosse considerata un furto sia un diritto inviolabile. Avrei potuto vivere in una repubblica fondata sul lavoro o anche sulla rendita finanziaria indifferentemente. Ma in ogni caso avrebbero dovuto DIRMI PRIMA le regole per permettermi di impostare la mia vita di conseguenza. Case di valore sempre più basso sono ancora ricchezza o il sostituto di una pensione che non prenderemo?

Peter Amico 15.06.12 12:19| 
 |
Rispondi al commento

quelli che si lamentano dell'imu xchè hanno il mutuo mi fanno ridere: allora se uno paga a rate l'auto non dovrebbe pagare il bollo ???

quelli che ridono xchè hanno pagato poco di imu mi fanno incazzare: ti sfottono xchè loro hanno rendite catastali infami e pochi vani !!! poi hanno case come gli altri , anzi..., ma intanto se la ridono e questo a sottolineare che l'imu non corregge il catasto, vecchio e inadeguato !!!

io sono tra quelli che deve pagare sapendoche queste tasse servono solo a risarcire la corruzione che c'è in qs cazzo di paese

ina ghigliot 15.06.12 11:39| 
 |
Rispondi al commento

l'IMU è un furto! Non capisco perchè devo pagare la tassa su una seconda casa quando non ho neanche la prima!!!!
Sto ancora pagando il mutuo prima casa (quindi non è ancora mia) ma avendo cambiato residenza e avendo lasciato mia madre a casa mia in comodato d'uso gratuito sono costretto a pagare come seconda casa.
Assurdo!!!
Fanculo, penso che me la autoridurrò e la pagherò come prima casa.

Mauro D. 14.06.12 22:11| 
 |
Rispondi al commento

A chi decide di pagare e posso anche comprenderne i motivi dico: cerchiamo almeno di pagarla con un notevole ritardo per semplice forma di protesta. Per gli interessi sul ritardato pagamento ritengo che visto i tanti soldi che ci rubano possiamo senz altro regalar gli anche questi...
Aggiungo i complimenti per il post dal meraviglioso finale al quale mi associo.

Matilde Conte, Roma Commentatore certificato 14.06.12 22:02| 
 |
Rispondi al commento

TUTTI con sto IMU da pagare!
E semplice NON LO PAGATE!!!!
E un imposta fatta da cialtroni non eletti dal popolo!!!
IDIOTA CHI LA PAGA!!!!!!e sono quelli che si lamentano.
IO NO
NON LA PAGO!!!!
Ognuno si prenda un rischio come dice BEPPE!!!
Stare a gurdare come segaioli e lamentarsi non serve a niente.
Dovrei pagare 4000e...hahahahahahahahahahahaha
ANDATE A FANCULO MERDE!!!!!!!!

Roberto Venturi 14.06.12 21:56| 
 |
Rispondi al commento

X Marco Sala di Alba
Rispondo a te solo per fare capire a tutti che ci sono delle situazioni che non sono come la tua ecco alcuni punti:
1)sono usufruttuario di un appartamento di ca 65 mq a Genova in una zona popolare ed i miei 2 figli sono proprietari della nuda proprietà.
2)ho un mutuo di 520 euro al mese per 25 anni
3)il comune di Genova dove ho l'immobile ha aumentato le aliquote al 4,6 e al 10,6.
3)sfortunatamente tre anni fa ho perso il lavoro e per fortuna l'anno scorso ho trovato occupazione in valle d aosta, e trasferendo la residenza qui sono obbligato a pagare l imu come seconda casa e la cifra che devo pagare è di 950 euro.
Sono sicuro che questi soldi nn serviranno, come pensa lei, ad offrire servizi ai cittadini ma al contrario a permettere ad una classe politica di continuare a mantenersi e a mantenere tutti i mafiosi che li proteggono
questo è il mio pensiero e devo dirle nn ho ancora deciso se pagare o no......

Camillo Panoga 14.06.12 21:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pagata IMU per mia madre, acconto oltre 300 euro per una casa popolare di cui e' proprietaria per 3/4. Casa concessa in comodato d'uso gratuito.
Mia madre 90 anni con alzheimer residente e ricoverata in casa di riposo: retta mensile €1700 pensione percepita circa € 1350 per cui devo integrare mensilmente i circa 350 euro rimanenti.
Caso limite? Forse si ma poco importa, ciò che vorrei e' un sistema fiscale che considerasse veramente i redditi di mia madre per cui non solo i quasi 17.000 euro anni percepiti ma anche quelli pagati per la casa di riposo che ammontano a circa 20.500. Questa e' equità fiscale? Veramente grazie di cuore a tutti coloro che rendono possibile il crearsi di queste situazioni. Son certo che di situazioni simili ce ne sono e ce ne sono tante (visto l'affollamento e la richiesta di posti in case di riposo). Va bè tanto una persona con l'alzheimer non si lamenta eppoi quasi sicuramente nemmeno vota!!!
Grazie, per il tempo e lo spazio concessomi.

marco mattei 14.06.12 19:58| 
 |
Rispondi al commento

L'IMU VA PAGATA

So di andare controcorrente ma la tassa sugli immobili deve essere pagata da tutti ovviamente Chiesa, Banche e Imprese Immobiliari comprese. Ogni abitazione gode di servizi intorno: acqua, gas, strade, luce ecc.ecc. E i servizi hanno un costo gestionale non indifferente e poi ve lo immaginate Silvio Berlusconi che non paga l'IMU di Palazzo Grazioli e/o della Villa di Arcore ?
Io per la prima rata ho pagato 54 euro sull'IMU e mia moglie altrettanto; non mi sembra una spesa incontenibile; la nostra casa è in centro con tutti i servizi intorno ed è di poco più di 150 metri quadrati, abbiamo 2 figli a carico.
Non vorrei essere tacciato per conflitto d'interesse però la mia idea sarebbe la seguente:
Tutti hanno diritto a 150 metri quadrati di prima casa sui quali non dovrebbe essere pagato nulla. A questi metri quadri dovrebbero aggiungersi altri 40 metri quadrati per ogni figlio e anziano e/o handicappato convivente. Per chi vive in una villetta al di sotto dei tot. metri quadri sopra riportati è possibile scorporare dalla tassazione anche un giardino fino a 500 metri quadrati. Ovviamente cantina e garage di 40 metri quadri non dovranno essere contabilizzati.
Superate queste dimensioni parte la tassazione IMU per tutti. E' un imposta sul capitale e chi ha troppo deve versare una quota a vantaggio della collettività. Questo è il mio pensiero. Non sarà gradito da molti ma segue, a mio sommesso parere, il principio della solidarietà partecipata.
UN AFFETTUOSO ABBRACCIO A TUTTI/E

MARCO S., ALBA Commentatore certificato 14.06.12 18:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io farei pagare tutta l'Imu solo a chi ha votato PDL. Quanti hanno votato il nano pifferaio magico perchè non faceva pagare l'Ici? E questi sono i risultati. Si sono persi almeno dieci anni durante i quali si sarebbero dovuti risanare i conti pubblici.

Carlo Panebianco 14.06.12 17:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a prescindere se sia giusto o meno pagare un'imposta per la casa, la totale ignoranza e incompetenza del GOVERNO sta proprio nella farraginosa e incomprensibile applicazione tanto da innescare innanzitutto disagi per la gente, poi un ulteriore salasso di denaro tra commercialisti, tempo perso, errori e quant'altro.

Antonio V. Commentatore certificato 14.06.12 16:36| 
 |
Rispondi al commento

l'IMU è una tassa incostituzionale e ingiusta.
Tuttavia dire alla gente di non pagarla è un errore perchè si incorre nelle sanzioni.
Le cose da da fare:
Votare M5S, mandando dunque a casa la classe politica attuale, uscire dall'euro e tornare a stampare moneta: altrimenti la vedo nera.

Pietro O., Vasto Commentatore certificato 14.06.12 16:24| 
 |
Rispondi al commento

Nel 2007 ultimo anno in cui si è pagato l'ICI sulla casa la prima rata è stata di 71,00 euro, ho pagato la prima rata dell'IMU ed è di 152,00 euro sulla stessa ed unica casa sulla quale stò anche pagando il mutuo, avendo 65 anni ovviamente non ho avuto detrazioni per figli a carico e questa l'ho trovata una discriminazione nei confronti di persone che se hanno avuto una famiglia è perchè l'hanno desiderata come immagino sia per le nuove coppie che figliano,(fare figli è una scelta non un obbligo) ma nessuno ha alzato la voce nè i sindacati nè i partiti di "sinistra" per obiettare a questa ingiustizia perchè quì in italia esistono solo dio, patria e famiglia e i single sono dei fantasmi.
L'anno prossimo non avrò nessuna incertezza nel votare Movimento5Stelle

bruna pornaro 14.06.12 16:18| 
 |
Rispondi al commento

Chi ha una casa e dice di non voler pagare l'IMU farebbe bene a farsi i calcoli cosi saprebbe che non la pagherebbe comunque.
Grillo sei un demagogo, sfrutti l'ignoranza della gente ( e quanta ignoranza c'è tra i tuoi sostenitori mamma mia!!)

sebastiano bianchi 14.06.12 16:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RIGUARDO IMU: APPARTENENTI ALLE FORZE DELL'ORDINE CON RESIDENZA IN CASERMA PER QUESTIONI DI SICUREZZA, COSTRETTI A PAGARE L'UNICA CASA DI PROPRIETA' NELLO STESSO COMUNE COME SECONDA CASA!!! CREDO SIA UN'INGIUSTIZIA, NON TANTO PER LA CIFRA DA PAGARE MA PERCHE' NON DICONO QUAL'E' LA PRIMA CASA!!!MI PONGO UNA DOMANDA: SE LA CASERMA E'PRIMA CASA, SI PUO' VENDERE?....UN INTERESSAMENTO SAREBBE DOVUTO..

fabio LICCI (riky10), BOLOGNA Commentatore certificato 14.06.12 15:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi! Dobbiamo essere tutti a pensarla in questo modo, tutto il paese non deve pagare, altrimenti ogni contestazione od omissione cade nel vuoto e poi ti mandano equitalia ed allora sei solo tu, singolo indifeso cittadino, a fare i conti con questi strozzini. Tutti non pagherebbero l'IMU se fossero sicuri che nessuno paga e che poi facciano dell'Italia un solo carcere...

giuseppe t.,trieste 14.06.12 15:01| 
 |
Rispondi al commento

ok ma ci sono tanti proprietari che affittano a nero o peggio evadono con un b&b quindi che pagassero questa misera tassa. conosco una che ha 6 case e pagherà per tutte e 6 1000 all'anno

marco b. Commentatore certificato 14.06.12 14:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non pagare l'IMU è una cazzata!
Lavoro in uno studio commercialista e quindi qualche ricorso l'ho presentato.. voglio proprio vedere come farai a convincere la Commissione Tributaria Provinciale ad "abbuonarti" la cifra dovuta...
MI dispiace per te, e per tutti coloro che ascoltano politici populisti che consigliano di non pagare...L'unico effetto che otterrà la tua proposta sarà l'aggravio di interessi, sanzioni (se aspetti la cartella esattoriale saranno del 30%) e diritti di notifica di Equitalia.. CHE FURBATA!!!!

Giovanni Bussola 14.06.12 14:31| 
 |
Rispondi al commento

L'IMU è una tassa incostituzionale in quanto duplica il pagamento di tasse già assolte con l'IRPEF. Inoltre si applica non sul reddito effettivo ma su una rendita "virtuale" amplificata ope legis del 68% e, ancora, non si gradua con le altri fonti di reddito ma colpisce sproporzionatamente i contribuenti minori.
L'introito che ne deriva verrà prosciugato dal pagamento di interessi "dovuti" agli speculatori internazionali (coi quali sembra gli italiani debbano quasi 2000 miliardi di euro).
Ricordo che a gennaio sono stati devoluti 3 miliardi di euro alla banca ove lavora il figlio del premier. Erano le entrate dell'aumento dell'IVA.

PIER LUIGI CORRADI, GENOVA Commentatore certificato 14.06.12 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'altro ieri, da buon trentino rispettoso delle regole, sono andatto in banca a pagare l'IMU (sono passato da 0,00 euro di ICI a 294,00 di IMU)
oggi ho visto i titoli dei giornali locali e mi sono vergognato di aver effettuato il pagamento. Pensate che la giunta regionale ha deciso di ridurre indennità e diarie (peraltro come tutti sapete di entità decisamente elevata visto che il nostro presidente Lorenzo Dellai guadagna più di Obama) del 10% (si avete letto bene) ed a partire dal 2015. A questo punto lancio un appello per l'anticipo ormai è tardi ma perchè non versiamo il saldo nel 2015?
Antonio V.

Antonio Vergot 14.06.12 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Chi comanda è la finanza internazionale. Fuori le merde asservite e cominciare a fare politica vera, dove per politica si intende curare i problemi legati all'esistenza del singolo e della società in cui vive in rapporto al territorio che la circonda. La vita quotidiana non è virtuale come i soldi che producono altri soldi. E l'IMU altro non è che una fonte per alimentare un sistema basato sul debito che per sua natura e per interesse internazionale è INESTINGUIBILE. Si può pagare come anche no. Ma il problema resterà sempre un altro, non pacificamente risolvibile per me.

cristina d. 14.06.12 13:07| 
 |
Rispondi al commento

concordo pienamente, ed anche io non pagherò un benemerito cazzo a questi fottuti figli di zoccola, proporrò ricorso, ad eventuale cartella e nel contempo ho già provveduto a metterla in vendita ed appena avrò alienata la casa con il ricavato mi trasferirò ai CARAIBI a godermi il meritato riposo visto che alla tenera età di 58 anni sono senza lavoro senza pensione in attesa di prenderlo nel culo fino in fondo, siccome il mio di dietro e già del tutto rovinato; penso che sia il caso di cambiare i culi ci mettessero il loro.
Asta la vista.

giorgio girolimoni, roma Commentatore certificato 14.06.12 13:01| 
 |
Rispondi al commento

l imu non la pago,le tasse per la mia prima casa sono state abbondantemente pagate.sono per l obiezione fiscale totale in quanto disoccupato,vorrei non essere solo in questo,ma non ho paura di esserlo.mandino pure l esercito a casa mia,non ho paura dei padroni,figuriamoci dei cani.sono una persona pulita e sempre di persona ho pagato le mie scelte sono sardo,anarchico e indipendentista,amo tutti i popoli del mondo ma non i loro padroni-governi.è la paura di queste nullita che determina la loro forza.se siete una forza pulita,come credo,non abbiate paura,l umanita superera anche questo velo di nubi nere.un abbraccio a chi possiede il bene piu prezioso ossia la forza di amare.

nino funedda 14.06.12 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi può mandarmi una copia del ricorso da presentare contro l'Imu!!. Grazie

beppegrillocastellanagrotte@gmail.com


oggi anche io sono andato a fare il bue con il mio numerino a pagare questo sudiciumaio di tassa chiamata imu. Beh sono stato ad un caf di un importante sindacato e mi ha dato una cifra. Io, essendo di pistoia, ho nel sito del comune il prospetto che mi calcola l'imu per i parametri del mio luogo di residenza: una cifra completamente diversa. Sono andato allora da un mio amico geometra e mi sono fatto rifare il conteggio e, badate bene, ho ricevuto un altro importo da pagare ancora più basso. Al di là del fatto che ho gia smaronato il cinquanta per tutti queste consulenze, il geometra mi dice pure:" non ti preoccupare che poi ci rivediamo a dicembre, anche se c'e' un errore la pareggiamo in quel momento". Mi sono sentito preso per il culo e dico culo in ordine:
1) dal mio geometra che mi dice fin da ora che non ci si capisce un piffero per come è la legge sull'imu;
2) dal caf che mi hanno fatto un conto, non andava bene , dove anche loro sinceramente mi hanno detto che solo uno psicopatico poteva organizzare una tale rapina di stato;
3) il comune di pistoia che si vanta di farmi il conteggio a gratisse e poi nel calcolo noto che la somma dà un importo diverso dalla somma dei dati prima riportati: che pago l'importo errato nella somma finale o la somma esatta se me la faccio io con la calcolatrice enon con il loro programma;
4) da tutti i montecitoresi e palazzomadamesi che non sapendo come fare a tirare a campare hanno messo il parafulmine da 25 mila euri al mese per dirci che dobbiamo morire pagando patrimoniali camuffate da altri tipi di imposte.
5) da me stesso, che alle ultime elezioni del parlamento ho dato pure il voto a questa brava gente.
Le tasse vanno pagate, ma il mio voto col c...o che lo ribeccate. Per me siete morti sinistra, destra, centro.
Come dico io: meglio il partito della bistecca che il partito di tutti questi, queste.. non riesco a trovare la definizione giusta... ah gia si... brava gente. Un abbraccio a tutti i sostenitori m5s

giacomo bongi (yago71), pistoia Commentatore certificato 14.06.12 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è due senza tre. Il Vday-3 sulla Costituzione è un'iniziativa dalla quale non si può prescindere. Chiamiamo il Paese a sostenere proposte per consentire ai cittadini forme di democrazia diretta (referendum propositivi, leggi di iniziativa popolare) e per obbligare il Parlamento a discuterne i contenuti e a rispettarne gli esiti.
Non so se è già stata proposta una data. Dopo l'8 settembre e il 25 aprile propongo il

4 novembre - festa dell'unità Nazionale, cade di domenica nel 2012

saluti da Piacenza - Leonardo Vecchi

leonardo vecchi, piacenza Commentatore certificato 14.06.12 10:46| 
 |
Rispondi al commento

premettendo che e' sempre meglio non pagare che pagare, chiaro, si e' fatto tutto 'sto casino mediatico sull'imu, mi aspettavo una mazzata da minimo 1.000 euro e poi alla fine erano poche decine di euro.
potenza dei media su cui in tanti ci hanno fatto e vogliono rifarci campagna elettorale.

a parte casi isolati (gente senza lavoro, redditi o pensioni minime etcetc. a cui anche solo le decine di euro sono importanti) non e' una strage, casomai a pagare molto saranno quelli che detengono molte case.

piu' che spendere tanta energia contro l'imu sarebbe meglio usarla per chiedere lavoro, redditi e pensioni di livello europeo e civile, quello e' il vero cancro che sta affossando l'italia. coloro che si proclamano vicini alla gente questi veri problemi li bypassano anche perche' ne sono stati gli artefici, sono stati loro a creare un'italia di poveri con o senza lavoro.

puntiamo il dito contro i veri problemi.

francesco 14.06.12 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"solo una proposta,

chi ci ha ridotto in queste condizioni:
politici, ministri assessori, esponenti di partito, sindacalisti(diventati
politici), vari dirigenti, presunti imprenditori ecc.....

chiediamo che stipendi, pensioni e qualsiasi altra rendita, gli sia
pignorata e venga utilizzata per ridurre il nostro debito pubblico,

possibile che in Italia chi sbaglia non paga mai???
Possibile che il presunto risanamento del deficit sia sempre sulla pelle
dei cittadini?

Alessandro 14.06.12 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
sto cercando un lavoro in quanto, grazie alla crisi, a 55 anni mi ritrovo in mezzo ad una strada con un figlio 22enne disoccupato ed un marito 62enne a casa dal lavoro forzatamente in quanto gli è stato rubato il tir - il suo unico strumento di lavoro.
Sto ovviamente tentando tutte le possibilità a me conosciute per trovare un'occupazione e sono capitata sul sito del comune di bologna - alla sezione concorsi, ed ho trovato questo:

http://www.comune.bologna.it/iperbole/minlap/bandi/uc025_01.pdf

NON HO PAROLE!!!!!! 90,000.00 euro per un monumento???? IN QUESTO MOMENTO??????
No no no no no.....non è possibile essere governati da simili INCOMPETENTI!!
Facciamo qualcosa - senza nulla togliere agli emeriti rappresentanti della guardia di finanza, credo ci siano, in questo momento, almeno un altro centinaio di migliaia di destinazioni d'uso molto migliori per tutti quei soldi!
VERGOGNA!!!!!
Sandra Christo-Bangalter

sandra g., bologna Commentatore certificato 14.06.12 10:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

salve sig. Dario, premettendo che avere una casa è un diritto imprescindibile la voglio rendere partecipe di un detto che riassume in se un modo di essere sempre più in voga e comunque appartenente alla cultura partenopea , ed è il seguente:
Ncopp 'a terra tre so e putient', 'o papa, 'o re, e chi nun tene niente.

la traduzione letteraria si riassume così:
sulla terra tre sono i potenti,il papa ,il re e chi non ha niente.

Questo per dire che ormai,per quanto un tetto sulla testa sia un diritto sacrosanto,siamo arrivati al punto che meno si ha è meglio è, certo, perchè se tu non hai niente il re ed il papa non possono estorcerti nulla!!! E più mi guardo intorno e ancora vedo gente che si indebita,pur avendo uno stipendio da fame,per comprare una casa di cui non saranno mai proprietari visto che ormai i mutui non riesce a pagarli nessuno.Io la capisco quando si indigna del fatto che la sua imu andrà nelle tasche di questi papponi al governo però le do un piccolo consiglio avere una casa e non pagare le tasse,giuste o ingiuste, comporta tanti problemi e alla fine la battaglia contro il governo la si perde sempre...è meglio non averla proprio la casa e lasciare meno traccie di se in giro. Saluti :) danilo da napoli

danilo de mattia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.06.12 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Le tasse, IMU compresa, si pagano. Punto. Poi si possono ridiscutere in Parlamento o chiederne la modifica o abolizione con forme di democrazia diretta (quando ci saranno). E', in fondo, la tassa piu' vicina a una patrimoniale. Quello che non sopporto e che e' la vera iniquita' sono tutte le categorie esentate. Scusatemi se lo dico ma in questa iniquita' rientrano anche i milioni(?) di immobili non registrati che mi risultano essere in stragrande maggioranza al centro sud.

Daniele Porro 14.06.12 10:15| 
 |
Rispondi al commento

l'IMU è la solita tassa all'italiana:
coloro che hanno case con rendite catastali fatte nel risorgimento pagano meno che l'ici...ma coloro che hanno rendite catastali aggiornate e quindi più oneste si beccano le mazzate !!!! solita storia, il sistema tutela i "furbi" (che in questo caso si avvalgono delle rendite catastali assolutamente fuori mercato) e stanga gli "onesti" (coloro che hanno rendite catastali reali)....resta i fatto che a mollare Prodi in cambio di Beruscia è stato il peggiore affare dell'italia !!!!!!

ina ghigliot 14.06.12 09:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io mi degnerò di pagare l'IMU.solo se :mi daranno una pensione degna,se mi daranno un Assistenza Sanitaria degna,se mia figlia laureata avrà un posto di lavoro degno.....

paolo 14.06.12 09:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

qualcuno ha detto che "solo i dipendenti pubblici possono legittimare l'IMU perchè ne ricavano un qualche vantaggio" . questa è una mega stronzata! se ancora non si è capito, l'Italia sta reggendo grazie alle imposte che pagano i lavoratori dipendenti, tra i quali una bella fetta lavora nel pubblico. quindi smettiamola una buona volta con questa guerra tra poveri (un laureato in un Comune prende uno stipendio che non arriva a 1300 euro!!) e pensate a cosa andate a votare piuttosto, perchè questi ladri corrotti li abbiamo legittimati noi con il nostro voto.

Giuseppe Flore 14.06.12 09:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo nella merda fino al collo..... e ci hanno messo i governanti degli ultimi 30 anni. Se Monti ci fosse stato 10 anni fa con meno sacrifici ne saremmo usciti bene. Ora per tirarci fuori dobbiamo soffrire tantissimo. Monti è la cura, non è il male.
Si poteva fare meglio? Certo! Ma avreste preferito Berlusconi con la Santanchè e La Russa? O Bersani con Fassino e la Bindi? O Casini con Cuffaro e la Binetti? Dai, guardiamoli bene in faccia i nostri politici.... e voi che ancora li voterete!!!!

Roberto 14.06.12 09:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il popolo italiano non si rende conto che paga dei balzelli ingiusti sulla casa. La casa è tassata due volte : quando si acquista (imposte sul registro ..e poi anche l'Iva...) e quando ci si vive....Ma pensate oggi quando una giovane coppia vuole acquistare una casa: 1) chiede il mutuo agli strozzini legalizzati (banche) 2) la coppia crede che sia di sua proprietà...attenzione appena non si paga una rata del mutuo la banca Ti prende la casa......
Questa tassazione feroce vedi le ultime tipo l'IMU ha due funzioni : pagare i debiti delle banche ma soprattutto pagare le prebende e i privilegi agli apparati di stato : parlamentari nazionali , regionali, provinciali con tutti i loro apparati immensi con le relative pensioni. Pensioni che poi sono rendite!!!! Io propongo un tetto massimo: deputati € 3500 al mese, senatori € 4500, Presidente della Repubblica € 6.500,Giudici della Corte Costituzionale € 6.500 per quest'ultimi nessun altro privilegio che come oggi hanno vita natural durante :auto blu con "cocchiere". Poi gli ex presidente del Consiglio , levargli la possibilità di cumulare le pensioni e mettere un tetto di massimo € 5.000 al mese. I sacrifici devono esere fatti da tutti e non solo dal popolo italiano. Naturalmente taglio delle province o quello delle regioni. La pensione non deve essere una RENDITA ma una pensione che serve solo per vivere in modo dignitoso.

Iacopo Bellizzi, FIRENZE Commentatore certificato 14.06.12 09:00| 
 |
Rispondi al commento

paga le tasse evasore, quelli come te trovano sempre ogni scusa! chissà quante case hai e ti attacchi allo stato spendaccione per non pagare

Loris G., Trento Commentatore certificato 14.06.12 08:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COME NON CONTRIBUIRE PER QUESTO BEL POST


Art. 42.COSTITUZIONE

La proprietà è pubblica o privata. I beni economici appartengono allo Stato, ad enti o a privati.

LA PROPRIETA' PRIVATA E' RICONOSCIUTA E GARANTITA DALLA LEGGE ,CHE NE DETERMINA I MODI DI ACQUISTO DI GODIMENTO E I LIMITI ,allo scopo di assicurarne la funzione sociale e di renderla accessibile a tutti.

La proprietà privata può essere, nei casi preveduti dalla legge, e salvo indennizzo, espropriata per motivi d'interesse generale.

La legge stabilisce le norme ed i limiti della successione legittima e testamentaria e i diritti dello Stato sulle eredità.

LA PRORIETA' E' STATA RICONOSCIUTA ED E' GARANTITO CHE : CONSIDERATO QUELLO CHE NON SI INCASSERA' (DI MESTA VOLONTA' ) LO SCOPO SARA' DI RENDERLA ACCESSIBILE PER NOTIFICHE\INGIUNZIONI .


KE BEI TEMPI

PARRESIA SULL'ALLARME DEMAGNO

WIWA LA PARRE 14.06.12 08:06| 
 |
Rispondi al commento

Politici!! Fateci pagare anche L'IMO(rtacci vostri)!!!
Vergogna!!!!!

Di Paola Vincenzo 14.06.12 07:26| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=VOMWzjrRiBg#!

Davide B., Reggio Emilia Commentatore certificato 14.06.12 05:24| 
 |
Rispondi al commento

io sono un povero disgraziato a cui il padre lascio una villetta...gia' mi sono svenato all'epoca dell'ici..ora a 50 anni non trovo lavoro da tre anni e di sicuro mai lo trovero' chi te lo fa un contratto...campo per miracolo perche' mi sono inventato qualcosa sul web...ma si e no faro' 400 euro al mese, non ho riscaldamento da cinque anni, mangiare carne e' un lusso che non mi posso permettere idem per la frutta ma non e' che stia piangendo anzi...sto bene cosi...ma non posso certo pagare l'imu...venite a prendervi la mia casa..ho un ottima mazza da baseball..qualcuno lo lascero' a terra e poi mi manterra' lo stato...volete la guerra e guerra sia.....e non skerzo.

carlo rossi 14.06.12 04:02| 
 |
Rispondi al commento

TERRORISMO MEDIATICO & SUPERCAZZOLE:IMU=2 Euro
Speso al CAAF CGIL 10 Euro.
Pagato IMU proprietario di sola prima casa apaprtamento in condominio privato in Lombardia
beneficiando solo dei 200 Euro di detrazione.
In pratica Io sono un caso reale di chi spenderà meno di IMI che della vecchia ICI

Massimo Manna 14.06.12 03:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A tutti quelli che sostengono che pagare l'imu sia un dovere, che non pagare le tasse è evasione fiscale, che le tasse dobbiamo pagarle tutti così si paga meno ecc. la migliore risposta mi sembra quella di consigliare la visione del video "il più grande crimine" del giornalista freelance Paolo Barnard che trovate su you tube. Buona visione.

Ornella M., Uzzano Pistoia Commentatore certificato 14.06.12 02:35| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei fare anche io qualche considerazione.
L'ICI non è mai stata simpatica a nessuno, a nessuno piace pagare una tassa su un bene di necessità come la prima casa, soprattutto quando ci sono tante di quelle esenzioni vere o farlocche che gridano vendetta. Ma l'abbiamo pagata per una decina di anni, più o meno.
All'improvviso il nano, con mossa prettamente elettorale, l'ha abolita, mandando su tutte le furie i comuni, che ormai ci campavano. A noi cittadini la mossa ha fatto certamente comodo, anche se poi ce l'hanno fatta pagare in altri modi.

Ora Rigor Montis la reintroduce, e lo fa in modo sottilmente subdolo, nel senso che ha fatto in modo che le rate iniziali non siano di importo tale da spaventare: io personalmente ho visto che, se la terza rata fosse dello stesso importo delle prime due, andrei a pagare poco meno di quanto ho pagato nel 2006. Invece, la modalità di calcolo prevede che la terza rata sia di conguaglio, e tenga conto di "eventuali" variazioni alle aliquote introdotte dallo Stato e/o dai comuni.

Per quanto riguarda i comuni, c'è da dire che, visto che dall'abolizione ad oggi sono, bene o male, sopravvissuti, potrebbero anche evitare di procedere ad un adeguamento al rialzo delle aliquote (anche se francamente non ci spero molto ...), e accontentarsi della reintroduzione pura e semplice di questo balzello, tenuto anche conto che ci sono già dei comuni che si sono dichiarati contrari alla sua reintroduzione, e questo vuol dire che anche loro in qualche modo sono in grado di andare avanti: probabilmente, la capacità o meno di gestire un comune dipende molto anche dalla corretta gestione dei fondi a disposizione.
(segue nei sottocommenti)

Ennio R., Roma Commentatore certificato 14.06.12 01:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che ci circonda è profondamente ingiusto e per questo va cambiato con fermezza e nel rispetto della legalità per non porgere il fianco a chi ha interesse a mantenere questo stato di cose.

LORELLA P. Commentatore certificato 14.06.12 01:05| 
 |
Rispondi al commento

...la tua è semplicemente istigazione a delinquere, di stampo leghista.

Stefano Tucci 14.06.12 00:50| 
 |
Rispondi al commento

.. Imu, che fare?

ho iniziato con rinunce e sacrifici a fare una piccola casa per avere un tetto per la mia famiglia e, per quanto ci sacrificassimo non siamo ancora riusciti a finirla. Oggi mi chiedono di pagare l'affitto per casa mia, bene: visto che è casa mia, ho deciso di non pagare l'affitto: che mi faranno? a quali conseguenze andrò incontro?,,

,, comunque sia - non resterò con le mani in mano.

Oggi esiste una alternativa di rivincita sulla arroganza e la prepotenza della "Casta Politica" - Propaganderò con tutte le mie energie il Movimento 5 Stelle, lo voterò, lo farò conoscere con ogni mezzo in mio possesso e mi impegnerò per farlo votare anche ai miei amici e conoscenti che, posso assicurare, non sono pochi.

luigi t., Roma Commentatore certificato 14.06.12 00:19| 
 |
Rispondi al commento

D'accordo che la classe politica degli ultimi decenni sia stata indecente, per usare un eufemismo.
Fomentare la disobbedienza fiscale è proprio un metodo da peggiore dei partiti, ve lo dico.
Siamo sempre stati il popolo (generalizzo) di quelli che pagare le tasse o evadere un po' era da idoli ed essere precisi e onesti da coglioni.
Ora i tempi e la contingenza non permettono più di fare i "furbi" e invece qui si fomenta l'idea di farlo.
Capisco benissimo e disapprovo all'n-esima potenza dirigenti e politici attuali, perchè non sono capaci a fare nulla e dovrebbero andare a rinpinguare le file di minatori e spalatori di polifosfati organici. Non per questo sbandierare lo slogan "io non pago, paghi tu" mi pare molto illuminante.

Allora forse è corretto dire che le tasse sulla casa vanno pagate, aggiungendo che i valori catastali FINALMENTE devono essere calcolati in modo equo sui mq e il pregio, come si vorrebbe che fossero, tempo 2 anni (dicono).

Allora al posto di questa cazzata di post, perchè non dire, io pago l'IMU ma, ogni singolo centesimo voglio seguire passo-passo che fine fa.

Allora, anche se magari sono cose trite e ritrite, perchè non ci sono post dove si dice cosa fare?

Semmai vi voterò quando verrà il momento (perchè ho perso la spinta di passare dal non-voto a voi), volete scrivere dei post concreti?

Volete scrivere qualcosa su idee, propositi e suggerimenti? Volete parlare di come è possibile passare da un comune, che fa la differenziata e la incenerisce, ad un comune che fa la differenziata e ci fa qualcosa? Si, perchè nella stragrande maggioranza dei comuni si incenerisce dopo aver differenziato.

Questo è il rispetto per l'ambiente all'italiana.

Saluti a tutti.

Goldrake 14.06.12 00:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho appena superato un periodo da esaurimento nervoso, mia madre si è ammalata di altheimer, ho trovato con difficoltà un posto in ospizio e sto ancora piangendo per questo. La sua pensione non basta per pagare la retta ho tolto dal mio stipendio 200 euro mensili e tiro avanti con sempre il pensiero che un giorno non c'è la farò più e mi domando: cosa sarà di mia madre? Sappiate che fino a 4 mesi fa non avevamo preoccupazioni economiche perché proprietari della abitazione che abitavamo (questa non è una colpa io so i sacrifici fatti da mia madre e tutti noi di famiglia). Ora ho venduto tutto l'oro che c'era e mi sono prodigato fortunatamente di affittare la mia casa (dove mi son sposato e allevato e amato i miei figli) il mio cuore ha pianto quando ho chiuso quella porta sapendo che non ci entrerò più e tutto per pagare la retta e le bollette e le tasse per continuare a vivere.
Mia madre risulta ancora residente nella sua casa ma al municipio non vogliono rilasciare il certificato di residenza perchè verrebbe usato per altro ente (caff) come attestazione e quindi riduzione dell'IMU devo fare un'autocertificazione. Non è assurdo tutto questo ora la pretenderò io come figlio e ne farò uso nei limiti consentiti dalla legge. Prima rata 501 euro non residente, residente 321 euro quasi 200 euro in meno. Ora sto in casa di mia madre non c'è altra soluzione e per quest'anno ho messo una pezza il prossimo si vedrà sono sicuro che ci saranno questi alieni mi ricordano i VISITOR. MI Meraviglia il sindaco di venezia del DP non è meno di Monti massima aliquota di IMU e ordine di applicare la legge di Brunetta (risparmiocarta) per far cassa

fab r., Venezia Commentatore certificato 14.06.12 00:04| 
 |
Rispondi al commento

ma se io vi dicessi:
Livorno
Firenze
Genova
Napoli
Roma
Bologna
Cosa vi viene in mente?
io ho queste città davanti da due giorni,sono i risultati che ho ricavato da google cercando: Quali sono le sedi di equitalia colpite dalle bombe?
io ho contato solo queste,non so se ne sono altre!
voi cosa pensate?

Mimmo G., cardito (NA) Commentatore certificato 14.06.12 00:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sentivo gia' cinquanta anni fa circa gente ricca che non voleva pagare le tasse che imprecava contro il governo contro i comunisti(governavano i democristiani) che voleva mettere bombe che predicava il tanto peggio tanto meglio, che appoggiava il grillo di turno per rivoluzioni fasulle, mandare tutto a ramengo e non cambiare niente, ma l'importante non pagare le tasse e questo ha funzionato e funziona ancora: molti di quei violenti predicatori stanno ora seduti al parlamento e i nuovi talebani li cacceranno per rinnovare il rito: ma quanti ladri, predicatori, falsi messia, bevitori di ampolle, nani e ballerine, istigatrici a non pagare IMU,investitori in Tanzania dovremo ancora vedere prima di diventare.una nazione dove non si offende un presidente, si prende atto che la crisi arriva dagli stati uniti, si combatte insieme per far fronte alle emergenze, si tolgono i marci e si tengono i buoni e SI PAGANO LE TASSE. E adesso cancellatemi pure democratici del cavolo Francobetrone@libero.it

franco b., rivoli Commentatore certificato 13.06.12 23:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Le tasse non finiscono mai
La guerra tra la principessa piangente e i dirigenti del INPS credo che
nasca da una follia fatta a lla fine del governo Berlusconi  
Le cifre ieri riportate di 395200  esodati se le cifre sono vere le firme
su quei patti sono tre l azienda i rapresentanze sindacali e INPS  in che
data sono stati firmati quei patti i dirigenti del INPS  dovevano firmare
per mantenere il bacino di voti le aziende ne ricavano dei risparmi
sostanziosi i sindacati iscritti il lavoratore prepensionato e felice
Cambia il governo cambiano le regole pensionistiche in più il nuovo governo
unifica INPS empdap e ENPALS che portano con loro un deficit tra i6/7
miliardi di euro
Gli esodati al governo in un primo momento vengono prospettati circa 50 60
mila persone ma sua i sindacati che l INPS quando il governo pocho tempo fa
viene a conoscenza delle cifre reali gli piglia un colpo sono 12/18
miliardi di euro una manovra finanziaria
L IVA aumenterà prima di agosto la spending review deve dare il massimo possibile il resto sono tasse se la mia è più che un idea alla fornero che caccerei volentieri gli fanno fare la figura della luminare
I sindacati stavano tranquilli e buoni forse perché consapevoli del danno creato agli enti e ai lavoratori lo scopriremo tra qualche giorno

Riccardo Garofoli 13.06.12 23:58| 
 |
Rispondi al commento

Oggi le Leggi in materia di Tasse, Tributi ed Imposte non contengono opzioni. Sono, purtroppo, obbligatorie, se così non fosse i dipendenti e i pensionati a reddito fisso dovrebbero denunciare di furto o di appropriazione indebita lo Stato, quando, alla fonte, preleva l'IRPEF o tutti gli altri balzelli che insistono sulle buste paghe, o denunciare l'Enel, Eni e tutte le Società di servizi, perchè impongono tasse e tributi a vario titolo da corrispondere ai Comuni, Province e Regioni, nonchè l'I.V.A allo Stato. Penso che tutto questo sia al momento non modificabile, aspettiamo che al potere vengano eletti le persone che si propongono di eliminare le tasse, finalmente. Al momento voglio solo ricordare che l'EQUITALIA non starà a guardare, ne sarà disposta a perdonare aventuali disattenzioni, e quando arrivano le cartelle esattoriali, non c'è da stare allegri!! Anzi!! E allora tutti quelli che oggi pontificano e fanno i professori non ci saranno più, e soprattutto non ci saranno i soldi per pagare, visto le sanzioni e gli interessi che le maggioreranno, ed allora le ganasce alle auto, gli Ufficiali Giudiziari che pignorano ogni cosa, cominciando dalla casa che sarà venduta all'asta e la Banca che aveva concesso il mutuo sarà la prima ad essere soddisfatta e a noi non ci resteranno neanche gli occhi per piangere.
Tutto ciò premesso, se posso consigliarvi, pagate l'IMU con il sorriso e le buone, altrimenti ci penseranno loro, si! quelli che non si riducono i privilegi, quelli delle auto blu, quelli che ci continuano a rubare, tra poco anche il pane, con l'acqua ci hanno provato, ma non è ancora detto che non ci riproveranno, tanto sappiamo a cosa servono i referendum popolari, solo a spendere altri soldi. Cerchiamo di prendere il coltello dalla parte del manico, al momento opportuno, solo così conteremo. 1+1+1+1+1....milioni!!!

gaetano pellegrino 13.06.12 23:56| 
 |
Rispondi al commento

Se sapessi che anche tutti gli edifici della Chiesa, università comprese, e dei Comuni pagano l'imu come me sarei molto più motivata nell'espletare il mio dovere di cittadino!! Oltretutto sarebbe una fetta consistente di introiti...all'opus dei piacendo!

Virna Faccini 13.06.12 23:50| 
 |
Rispondi al commento

Sono un vecchio pensionato probabilmente un "troll" ma diro' cose che i FANS-scisti di grillo cancelleranno immediatamente e molto democraticamente: ho lavorato come progettista meccanico per quarant'anni, ho maturato una pensione decente anche se molto inferiore ai miei colleghi, ma ero un impiegato con la tessera del sindacato in tasca, ci credevo e ci credo ancora: sono un ingenuo, combattevo a modo mio contro sistemi rigidi e ottusi, ma non ho mai insultato, non ho mai istigato alla violenza, ho pagato le tasse anche a malincuore e non mi vanto perché come dipendente il mio padrone era tale anche della mia coscienza; per concludere: pagherò l'IMU e paghero' le tasse necessarie per uscire da una crisi iniziata in America e aggravata ad ar.ore Monti non e' il miglior presidente ma meglio del precedente e credo che nelle file dei grillin. Ci siano tanti ipocriti evasori, mafiosi, sobillatori, aizzapopoli, antidemocratici, fascisti del TANTO PEGGIO TANTO MEGLIO, grillo non stai percorrendo la strada giusta.Per verificare quanto si fermi questa mail nel blog di grillo, inserisco la mia mail, qualcuno che condivide cio'detto, mi scriva grazie. Francobetrone@libero.it

franco b., rivoli Commentatore certificato 13.06.12 23:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il sacrificio può diventare più tollerabile solo se viene equamente ripartito e finalizzato al bene comune,quando queste due condizioni non si verificano, l'odio sociale che ne deriva diventa l'unica risposta a cotanta ingiustizia.

LORELLA P. Commentatore certificato 13.06.12 23:31| 
 |
Rispondi al commento

Sono un ex dirigente bancario, da poco in pensione, ed avrei un ottimo consiglio per recuperare una enorme quantità di soldi, ma per fare ciò si dovrebbe approvare una apposita leggina. Caro Beppe se sei interessato contattami. cordiali saluti e buon lavoro.

Augusto Giuseppe Amanti 13.06.12 23:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Monti:"vendiamo il patrimonio pubblico"
Mario Monti ha dichiarato di voler mettere sul mercato parte del nostro patrimonio pubblico artistico economico "per risollevarci dalla crisi".
Comprendo poco di economia, ma una cosa la so per certo: quando una famiglia o una persona si trova in estreme difficoltà economiche cosa fa? Vende i beni di famiglia: gioielli, quadri di valore, arredi di pregio, ecc.Ergo,lo Stato italiano, se costretto a vendere i "gioielli di famiglia" si trova in estreme difficoltà economiche, o , per dirla in modo schietto, è alla canna del gas.Ma non diciamolo a d alta voce per non creare destabilizzazione sociale (vedi Fornero).E poi, pare che il patrimonio pubblico sia "cospicuo" cioè siamo fortunati! Mi chiedo chi ci comprerà le quote di partecipazioni di Eni, Ferrovie, Anas,Rai,Enel, Alitalia (già ricomprata scaricando i debiti sulla collettività). Saranno Arabi o Cinesi,magari in accordo con dirigenti di queste aziende? Si dice che l'Eni non abbia mai presentato i bilanci delle sue entrate al Governo che ,quindi, non è mai stato a conoscenza delle entrate dell'Eni.Ma una volta "salvati" dalla vendita del patrimonio pubblico, chi deciderà del nostro futuro e di quello dei nostri figli?

Leone De Grassi 13.06.12 23:26| 
 |
Rispondi al commento

IMU ?
RINGRAZIATE BERLUSCONI CHE L'HA CREATA.

Il Governo Berlusconi con il D.Lgs. n. 23 del 14 marzo 2011 (artt. 7, 8 e 9) pubblicato sulla GU n. 67 del 23 marzo 2011 ne stabiliva l'introduzione a partire dal 2014

M.C. 13.06.12 23:15| 
 |
Rispondi al commento

Ben gli sta a tutti quei buffoni che invocavano la patrimoniale e ora che ci sbattono il muso,capiscono cosa vuol dire;e questa e' solo la prima rata.
QUALSIASI tassa su un qualsiasi oggetto o bene e' un furto perche',se conseguito onestamente,e' frutto di duro lavoro e risparmio;chi fa finta di non capirlo merita solo di andare a chiedere l'elemosina,poiche' non solo e' un complice opportunista di questi ladri al governo,ma anche un eversore andando contro lo statuto dei diritti del contribuente (Legge del 27 luglio 2000, n. 212),nonche' contro i principi di uguaglianza, legalità e capacità contributiva di cui rispettivamente agli articoli 3,23 e 53 della nostra Costituzione.
Sto facendo quello che posso per far conoscere il M5S,ma ora e' il momento di prendere provvedimenti concreti a difesa della nostra Costituzione,altrimenti sara' un BOOM e basta.
Perche' lasciare al PDL il merito di togliere l'IMU?

M5S uber alles 13.06.12 22:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le tasse non piace a nessuno pagarle e poi uno vorrebbe vedere i risultati dei soldi versati e vero mille rivoli super stipendi politici vitalizi
Le tasse pero vanno pagate le strade fanno schifo il bollo auto la tv è una merda etc etc il calcolo del imu sembra fatta a posta per dare lavoro ai commercialisti
Le tasse si devono pagare

Riccardo Garofoli 13.06.12 22:32| 
 |
Rispondi al commento

Mi sto rendendo conto sempre di più che nemmeno il M5S sia una valida alternativa a un bel niente. Di sicuro i partiti attuali devono sparire e sono invotabili ma, a sesto senso neanche il M5S mi pare che diverrà il paladino di questa pseudo-democrazia che è l'Italia. In effetti (e a molti suonerà male) c'è tanto populismo nei post che leggo quotidianamente, ad un livello tale che pare di leggere un trascrizione di chiacchere da bar. Tutto non va e tutto e negativo.
Per i caproni che stanno in affitto:
lo sapete che far pagare l'IMU a un popolo che quando prende 2 lire le investe in un mattone. Significa che il valore di mercato di un immobile inevitabilmente sale, facendo in modo che si mantenga una richiesta alta di immobili, a scapito di altri beni o servizi?
Sapete che l'introduzione dell'IMU ha avuto come primo effetto, quello di vedere case periferiche abbattersi di prezzo nell'ordine del 20-30%?
Allora ben venga l'IMU e che gli italiani la smettessero di mettere i soldi in case e case.
Serve 1 casa per vivere e in vacanza ci sono alberghi, ostelli, camper, ecc. Investimento per farci pagare l'affitto? Va bene. Comunque gli affitti permettono abbondantemente di ripagarsi l'IMU.
Al posto di propagandare la disubbidienza sociale, cerchiamo di fare anche noi un po' di autocritica. Sempre a "chiagnere e fottere" gli italiani poi, quando c'è da scegliere se manifestare per il futuro, per leggi ingiuste, oppure seguire la partita della nazionale, tutti a vedere il calcio.
Un cavallo va spronato, un asino va preso a calci nel culo. Allo stato attuale l'italiano non è il primo tipo di animale.

Goldrake 13.06.12 22:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho appena saputo che il signor Mario Morti possiede una villa da 6.000.000 di cui però non paga l'IMU perchè ,gente sentite sentite, è intestata ad una banca che come ente di beneficenza è esente tasse. Leggete la pagina delle case all'asta e capirete quanta beneficenza fanno ai miseri lavoratori come me, sequestro e mettere all'asta la casa di cui non riesci pagare il mutuo è beneficenza.
Ricapitolando decreto salvabanche, diversi migliardi di euro di evasione delle banche che dovrebbero essere pagate ma invece sono persi (si poteva pagare gli interventi alle zone terremotate), IMU che chiamo affitto statale governativo tutti noi poveri disgraziati dobbiamo pagare per la nostra sudata casetta ma guarda caso le banche sono esenti perchè enti di beneficenza (è stata graziata anche la chiesa). Infine la casa di Monti 0 lire 0 spese sarebbe bello sapere se paga un'affitto e quanto. Ma cosa dobbiamo sopportare e per quanto ancora io sono incazzato nero non solo con il governo (dittatura perchè non eletto dal popolo) ma anche dai due partiti + 1 mezzo partito insieme insistono che lo sostengono per in bene del paese ma quando si accorgono della sfiga che porta?
Anche il presidente della reppublica ha voluto dire la sua 'cassanata' le dicono tutti ormai: l'italiano dovrebbe tenere duro come la squadra di calcio dell'italia be che comincino darmi 1.000.000 di euro invece dei 1000 che prendo a fatica a fine mese e di cui 300 li lascio alla banca ed il resto alle tasse e li sarei meglio di ballottelli. Una cosa ha indovinato 3 mesi fa Casini dare riforme ed equità e Mario ha preso seriamente la cosa riforme ed equitalia. I 'to morti' modo benevolo veneziano di fare gli auguri

fabrizio rizzi 13.06.12 22:29| 
 |
Rispondi al commento

Sono dei BANDITI STROZZINI. Hanno RADDOPPIATO e anche TRIPLICATO l' IMU su uffici e imprese che già da anni faticano a tirare avanti rispetto all' ICI che pagavano sino all' anno scorso.
Molti saranno costretti a chiudere aggiungendosi a quelli che hanno gà chiuso per difficoltà economiche dovute alla recessione e al carico di tasse e imposte.
Solo di pazzi possono aumentare le imposte di 2 o 3 volte di colpo.

dr. Jekil 13.06.12 22:26| 
 |
Rispondi al commento

Non pagare le tasse è sempre sbagliato volete capirlo! Questa cosa si chiama EVASIONE FISCALE. Tutti i "colti" del blog che decidono di non pagare l'IMU sappiano che dovranno comunque pagarne le conseguenze a suon di multe e sanzioni (quindi alla fine pagheranno di più). Posso paragonarvi tranquillamente a tutti quelli che non fanno scontrini (...perchè tutti fanno così), non fanno fatture (...perchè tanto l'IVA non la scarichi), non pagano le imposte (....perchè sono troppe)... Ragazzi ma è proprio per questo che le tasse le aumentano!!! grazie a voi "culturi" del perchè non sia giusto pagare le tasse. Molte delle vostre motivazioni sono assolutamente comprensibili, ma il modo per protestare è:
- Prima si paga e poi si contesta
e non
- Non pago perchè contesto
Così facendo ci troveremo sempre più tasse e sempre meno possibilità di ridurre la pressione fiscale. Se vogliamo uno stato sociale lo dobbiamo mantenere a suon di tributi. Di certo quello che è sacramentale è "TAGLIARE i COSTI, GLI SPRECHI e le SPESE INUTILI" delle varie caste e/o enti pubblici che non fanno il loro lavoro con efficienza.
Riflettete gente, trovare motivi per non pagare le tasse è semplice, impegnarsi personalmente per evitare tasse inicue invece è molto più complesso e il M5S ce lo insegna tutti i giorni.

Forza M5S ed un abbraccio a tutti i nuovi sindaci che per primi hanno capito che i comuni vivono di tributi e non di chiacchere

Lorenzo B., Porto Mantovano Commentatore certificato 13.06.12 22:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Devo pagare l'IMU ? Nessun problema, la coperta é corta, se si deve allungare da una parte, si accorcerà dall'altra.
1. ho messo in garage la seconda macchina,così non pago l'assicurazione.
2. ho messo in vendita la moto, e anche si fermerà in garage tra un mese.
3. ho dato disdetta del contratto telefonico mobile business
4. non compero vestiti
5. uso la macchina il meno possibile,e faccio rifornimento con il contagocce.
6. esco a mangiare la pizza una volta al mese
7. al supermercato compero solo cose in offerta.
8. non compero più nulla che non sia strettamente necessario.
Praticamente, mi sono dimesso da consumatore.
E non me la passo poi male, solo che i soldi che ho .. semplicemente non li spendo più.
Allora, caro Monti, vediamo chi si stanca prima: se lei di mettere nuove tasse, o noi di comperare servizi e beni di consumo.Sono prorpio curioso di vedere come andrà a finire.

nonsenepuo davveropiu 13.06.12 22:16| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

assurdo degli assurdi, ho messo il fotovoltaico su un tetto per potermi produrre la mia energia e non inquinare.Adesso dovrò pagare di IMU tanto quanto avrei risparmiato con l'autoproduzione. Ma questi professori lo sanno cosa è la certezza del diritto? E sperano di attirare investimenti stranieri. Col cavolo che vengono in questo bordello e noi sprofondiamo sempre più nella merda

luigi ercolini 13.06.12 22:11| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

riallacciandomi a Fabrizio

RINUNCIA dell'F35 IMMEDIATAMENTE!!!!!!

l'F35 ha grossi problemi tecnici di progettazione, tutto documentato e reperibile in rete, il governo canadese ha bloccato ogni ipotesi di acquisto per i sovraccosti dovuti alle relative pezze per poterlo fare volare.
Altri Stati compreso gli Stati Uniti stanno valutando l'abbandono o drastico ridimensionamento.

L'ACQUISTO DI QUESTI AEREI HA A CHE FARE CON IL FRIVOLO CONSUETO IRRESPONSABILE SPERPERO DA PARTE DEI GOVERNI ITALIANI DI DENARO DEL CONTRIBUENTE, UN USO IMPROPRIO E CRIMINOSO CHE VA BLOCCATO E CONDANNATO CON OGNI MEZZO LECITO.


Antonio V. Commentatore certificato 13.06.12 21:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE, HO UNA PROPOSTA!

TI PREGO,

CHE NE DICI DI LANCIARE UNA CAMPAGNA CONTRO L'IMU? UNA RACCOLTA FIRME CONTRO UNA TASSA INGIUSTA E INIQUA?

IO NON CONOSCO LA LEGGE, E NON CONOSCO AVVOCATI......MA NON PUO' ESSERE LEGALE TASSARE LA PRIMA CASA COME SE FOSSE LA SECONDA SOLO PERCHE' PER ESIGENZE PERSONALI LA RESIDENZA E' DA UN'ALTRA PARTE??? NON TROVO NEMMENO GIUSTO TASSARE LA SECONDA CASA COSI' TANTO: E CHI HA INVESTITO I PROPRI RISPARMI PER AVERE UNA PENSIONE???? E' UN REATO INVESTIRE I PROPRI RISPARMI????? STANNO CREANDO L'ODIO SOCIALE, E INVECE DI CONTROLLARE I REGISTRI DEL CATASTO PER AGGIORNARE LE RENDITE, HANNO DECISO DI AUMENTARLE TUTTE: SUCCEDE COSI' CHE CHI HA UNA CASA NUOVA, E GIA' PAGAVA TANTO DI ICI, ORA PAGA UN SALASSO, E ANCORA, CHI HA UN UNICO GARAGE DI 100 METRI PAGA MENO DI CHI NE HA 2 DI 15 METRI!!!!
OGGI HO DETTO A MIA MADRE, CHE E' ANZIANA, CHE ME NE VOGLIO ANDARE DA QUESTO PAESE DI MERDA, E LEI, PIANGENDO, MI HA DETTO CHE POI RIMANE SOLA!!!!
BASTARDI POLITICI DI MERDA

BEPPE, TI PREGO, DOBBIAMO FARE QUALCOSA, MI SENTO IMPOTENTE, SONO SICURA CHE C'E' TANTA GENTE CHE SI VUOLE RIBELLARE A QUESTA ENNESIMA INGIUSTIZIA!!!

AIUTACI TI PREGO!!!

GRAZIE ROSARIA

arci stufa 13.06.12 21:47| 
 |
Rispondi al commento

L'IMU è un furto eterno. La prima casa non da alcun reddito e non può essere oggetto di alcun tipo di imposizione. Per il suo acquisto si sono pagati fior di quattrini (costo d'acquisto, interessi sul mutuo, costi di intermediazione immobiliare, notaio, IVA, imposte di registro e ipocatastali, ecc...). Le imposte dovrebbero essere la metà di quelle attuali. E per dimezzarle occorre mandare a casa questi politici corrotti e sostituirli con una metà, ma onesti. Occorre abolire le regioni (o le provincie), accorpare i comuni ad almeno 15-18 mila abitanti, accorpare le società pubbliche partecipate e controllate, limitare le consulenze esterne alle sole "emergenze" (calamità varie), elimimare la corruzione politica e amministrativa, eliminare gli sprechi, eliminare i privilegi ai politici e amministratori locali, combattere l'evasione fiscale ecc.... Con una simile ristrutturazione si potrebbero risparmiare 300-400 miliardi di euro annui (tutti gli anni!!!) senza arrecare danni a nessuno (tranne ai delinquenti e ai corrotti), ma solo benefici a tutti, poiché la riduzione dei costi corrisponderà alla riduzione delle imposte. Quindi, non ci sarebbe più bisogno di IMU, di IRPEF al 43%, di IRAP, di contributi previdenziali-assistenziali al 34%, di IVA al 21% (o 23%), di autovelox, di parcheggi a pagamento, di accise per le guerre d'Abissinia o di Libia, per il Vajont, per la dismissione delle centrali nucleari (non volute, né richieste dai cittadini)... Insomma una pacchia per tutti, tranne che per quelli che, fino ad oggi, hanno rubato a man bassa e distrutto il Paese. Questo Paese è retto da un sistema marcio che va mandato al macero prima che il marciume contagi la parte sana rimasta e prima che la bancarotta sia completa e irreversibile.
RISTRUTTURAZIONE!!! RISTRUTTURAZIONE!!! RISTRUTTURAZIONE!!!

Stanko 13.06.12 21:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io l'imu non la pago!!!! Devo decidere se pagare la rata del mutuo (meta' della mia casa e' del credito cooperativo di carate, perche' l'imu devo pagarla io), l'assicurazione sulla casa (che ha come beneficiario il credito cooperativo di carate, perche' l'imu devo pagarla io), la retta dell'asilo di mio figlio (adottato con un esagerato esborso economico), l'assicurazione sanitaria (il servizio sanitario nazionale non garantisce i servizi alle persone bisognose). Devo fare anche la spesa al super...... Voi COSA FATE? Pagate?

Massimiliano Santi 13.06.12 21:23| 
 |
Rispondi al commento

Rinuncia agli F-35 12 md (una tantum)
Taglio spese militari/missioni estere 6 md(annui) Tassazione capitali estero 50 md (una tantum)
Dimezzamento costi casta 12 md (annui)
Dimezzamento interessi titoli stato 45 md (annui
Spending rewiew minimamente decente 25 md (annui)
Vendita beni demanio 400 md (una tantum)
Riforma fiscale/lotta evasione 50 md. (annui)
Totale avere 600 md

meno

IMU prima casa 2,5 md
IMU (altra) 20 md
Totale dare 22,5

uguale

+ 577,5 miliardi di euro

Ho un post 12.04. Ripeto il concetto di base. L'IMU è illegale e sarà una piuma per alcuni e una tortura per chi non ha reddito o è in difficoltà, privato o azienda che sia. Ci sarà chi NON AVRA' i soldi per pagare. Cosa facciamo in quel caso, buttiamo la gente in strada o facciamo chiudere le aziende?

P.s.Le cifre delle entrate alternative e dei possibili risparmi sono ovviamente approssimative, ma rendono l'idea. Probabilmente c'è anche altro.
Ma se si pensa che solo la rinuncia agli f-35 vale tutta l'IMU sulla prima casa e metà dell'altra si capisce bene con chi abbiamo a che fare.

Fabrizio G. Commentatore certificato 13.06.12 21:13| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IMU 2012: SE SI PAGASSE IN RITARDO?
Mi son chiesta cosa succederebbe se quelli che devon pagare l’IMU entro il 18.06.12 decidessero di pagare magari tra un anno con sovrattassa di €10? Se tutti i cittadini “tartassati/sovrattassati dallo S...tato” decidessero di ritardare per protesta il versamento della 1a rata dell’IMU e di conseguenza l'entrata prevista dal Governo? Questi resterebbe sprovvisto di LIQUIDITA' che già si è impegnato per salvare le BANCHE? Sarebbe un'opportunità x il Governo per rivedere LE TROPPE CATEGORIE ESENTATE da questa TASSA INIQUA.
Ricordiamolo sono esenti: Le Fondazioni Bancarie (quasi tutte le sedi delle Banche), le Assicurazioni, i Fabbricati Storici (nei centri storici, la maggioranza), Edifici/Associazioni religiose (inclusi ostelli, pensioni, convitti,hotels che comunque hanno fini di lucro, ma che godono già di benefici fiscali)etc.
Se chi deve pagare (e son SEMPRE GLI STESSI) decidesse di pagare SI, ma con un anno di ritardo, cosa succederebbe?

http://www.vostrisoldi.it/articolo/imu-2012-cosa-succede-se-non-paghi-puntualmente/59505/

LE BANCHE: e SE TUTTI I CITTADINI TOGLIESSERO I LIQUIDI DAI LORO CONTI?
Se è vero che l’Europa ha deciso di aiutare le BANCHE SPAGNOLE, come ha fatto con quelle GRECHE.
Se è vero che questo comporterà un'ulteriore aggravio su tutti gli altri Stati membri UE,tra cui l’Italia..
Se è vero che il costo di questa operazione sarà pagato ESCLUSIVAMENTE dai CITTADINI..
Se è vero che gli Euro in aiuto alle nostre popolazioni TERREMOTATE son stati convogliati in una fondazione bancaria e mai arrivati agli aquilani o emiliani.
Allora,dovremmo toglier anche i più piccoli risparmi ed AIUTAR DIRETTAMENTE i nostri terremotati/disoccupati/esodati che aumentano ogni giorno mentre lo Stato continua ad aiutar le Banche.

ADOTTA UN TERREMOTATO/DISOCCUPATO ITALIANO e togli i TUOI SOLDI DALLE BANCHE!
“Attenti, oh stolti, all'ira dei Buoni" dice la Bibbia.
Gloria Rossi
Amici di BEPPE GRILLO Palestrina RM

Gloria Rossi 13.06.12 20:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Paghiamo perché siamo dei codardi non abbiamo le palle di mandare affan.... Lo il sistema politico e il raid. Monti
Vergogniamoci

Giuseppe sannino 13.06.12 20:40| 
 |
Rispondi al commento

Siamo falliti , ma non ve ne sate accorgendo??? la casta con i suoi miliardi continua a succhiare il sangue dai cittadini , e non c'é un governante con i controcoglioni capace di dire: il debito pubblico va azzerato e si ripoarte da zero con moneta italiana. ma andate affanculo politici mezzetacche

Marco ., torino Commentatore certificato 13.06.12 20:25| 
 |
Rispondi al commento

Io non la pago, non foraggio il sistema, e non salvo le banche.
Se tutti facessero come me, invece di fare le scimmiette ammaestrate in fila per tre davanti le banche, cadrebbe il sistema, con tutto quello che comporta.
NON E' VERO CHE LE TASSE SI DEVONO PAGARE PERCHE' COSI' DICE LA LEGGE!
Siamo ancora al "oro alla Patria"?
Il fascismo è finito, sveglia!

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.06.12 20:04| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per quanto mi riguarda l' IMU non la pago perché la mia casa è piccola ed è l' unica che ho. Molti si lamentano di questa tassa ma se hai una casa grande è giusto pagare l' IMU. Altrimenti compratevi una casa piccola! La domanda è: ma è possibile che in questo paese nessuno vuole pagare ? NON HO MAI CONOSCIUTO PERSONE POVERE CON CASE GRANDI. Statemi bene . . .

Roberto Vaneffi 13.06.12 19:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Commento finale :
Fantastico !

Claudio Carlo 13.06.12 19:46| 
 |
Rispondi al commento

questo post è un concentrato di populismo-demagogia-ignoranza-egoismo che anche uno come me, sostanzialmente contrario all'IMU, non può non notare.

Adi M Commentatore certificato 13.06.12 19:46| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

si parla tanto di IMU ma nessuno dice che c'è l'esenzione di €200 e quindi chi ha una modesta casa con molta probabilità non pagherà nulla. ci lamentiamo della classe politica,ma scusate chi li ha eletti?forse chi non ha votato?io son convinto che proprio coloro che non votano sono coloro che sparano su qualsiasi governo.per colpa di una piccola minoranza di italiani che non rispetta le regole del buon vivere non possiamo essere giudicaticome un popolo di ...............FORZA ITALIANI,FORZA EMILIANI dobbiamo essere fieri di essere italiani e non cog....ni

francesco cuccia 13.06.12 19:39| 
 |
Rispondi al commento

Brrrr... Quanto son lontane le elezioni.

m4rc0 64 Commentatore certificato 13.06.12 19:33| 
 |
Rispondi al commento

Quali sono le conseguenze se non si paga l'imu. Qualcuno lo sa?

Massimiliano santi 13.06.12 19:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quanto c'hai ragione la casta non merita un C....O.

Sabbatino M., Roma Commentatore certificato 13.06.12 18:57| 
 |
Rispondi al commento

pagare è abbastanza facile; sull'equità dell'IMU c'è molto da discutere e da rivedere, e spero che presto il M5S possa dire la sua in proposito: si tratta di mantenere la barca a galla per salvare donne e bambini,, anche se il comandante ci sta pesantemente sui coglioni e l'equipaggio è un branco di cialtroni.......

harry haller Commentatore certificato 13.06.12 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Abito a Ciampino la comm ha tatto il calcolo imu devo8,50 euro ma ancora non e detto lla cosa si risolverà a dicembre

Riccardo Garofoli 13.06.12 18:50| 
 |
Rispondi al commento

BASTAAAAAAAAA! NON PAGHIAMO E BASTAAAAAA!!!!!!!!!

Rino Marcus 13.06.12 18:49| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Io non pago !
1) perché e la mia unica casa
2) perché non cio' un euro
3) perché ho pagato solo 5 anni di mutuo e x gli altri 15 la banca e la vera proprietaria quindi deve pagare con me
6) perché come il bollo auto il canone RAI e questa imu la trovo una tassa strozzino dello stato
Gli altri punti aggiungeteli voi

Francesco dimarco 13.06.12 18:49| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

vedo proprio che gli italiani sono un popolo di merde totali...il non pagare l'imu non e' di per se un non voler pagare le tasse..che servono per i servizi ..che non ci sono tra l'altro o sono scadenti...ma andrebbe inteso come gesto di un popolo unito contro una classe politica oramai senza vergogna, piena di delinquenti e parassiti, di gente che mangia a sbafo e se ne frega dei cittadini..questo e' il gesto e cmq ricordo che l'imu non e' necessaria!! sveglia popolo di pecore...se si tagliano le spese inutili di quei maledetti parassiti si riesce a far a meno di toccare l aprima casa che per costituzione e' un diritto!!!sulle seconde case potrebbe andar bene perchè no...ma questo popolo di imbecilli (tra il quale ci sono anche io) merita questa classe dirigente, merita tutto quello che riceviamo..mi dispiace solo per i bambini e i piccoli che si troveranno in un paese devastato proprio dai loro genitori...che vergogna essere italiano...

Riosa Peter 13.06.12 18:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci sono già Comuni con un sindaco M5S.

Provate a chiedere ai nuovi sindaci se se la sentono di provare ad amministrare i servizi del Comune senza le entrate derivanti dall'IMU.

Le leggi inique si cambiano dall'interno del Parlamento,
da quella sede si comincerà a ragionare di risparmiare eliminando finalmente pensioni d'oro, stipendi faraonici e privilegi ingiustificati alla casta.

Non risolveremo certo i problemi dell'Italia incitando a non pagare le tasse.

QUELLO CHE DOBBIAMO PRETENDERE E' TRASPARENZA NELL'UTILIZZO DEI SOLDI PUBBLICI,
COME IN TUTTI I PAESI CIVILI.

Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.06.12 18:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A noi italiani non e' mai piaciuto pagare le tasse, veniamo al mondo con gia' un debito sulla testa quindi sarà per questo che abbiamo l'anticorpo delle tasse che ci è sempre attaccato come una carogna sulle spalle, ci lamentiamo brontoliamo imprechiamo ma alla fine andiamo alla posta o in banca allo sportello ci faccaimo la nostra fila di pecoroni e paghiamo, ... sempre brontolando.
Tutto questo si potrebbe anche soportare se i soldi che versiamo andassero dove dovrebbero andare, ma gira e rigira a Roma manca sempre qualcosa, non arriva mai tutta la cifra chissa', e pensare che basterebbe per un anno non destinare il 5 per mille alle tante chiese (cattolica, protestante, anglicana e chi più ne più ne metta) o alle onlus che sono spuntate come funghi e sono talmente tante che molte sono solo delle coperture fer fotterci altri soldi con la scusa delle donazioni o delle offerte
Quest'anno destiniamo il 5X1000 ai terremotati, agli esodati, ai disoccupati e alle famiglie e aziende in difficolta' intanto si potrebbe sistemare questi, e poi l'anno prossimo possiamo riprendere a regalarli a chi si vuole, o no??
ma una soluzione del genere è troppo facile da capire, quindi non si può fare, al popolo italiano bisgna sempre dare da fare delle cose complicate, come il calcolo dell'IMU o della denuncia dei redditi, cose che ti inducono facilmente all'errore , per poter poi multarti perche' hai sbagliato e mandarti ecoitalia a casa
Io avrei una soluzione per i nostri politici del cazzo: mandiamoli tutti all'Asinara e diamogli una vanga in mano e una mazza e se vogliono sopravvivere che imparino a lavorare e a coltivare la terra e se obbietteranno che all'asinara non c'e' la terra ma solo roccia, ecco che impareranno a cosa serve la mazza di prima : sapccate la roccia fino a farne sabbia e poi ci coltivate pomodori e cipolle perche' niente altro vi meritate
MEDITATE GENTE MEDITATE
VIVA L'ITALIA E FORZA EMILIA SIAMO TUTTI CON VOI
Radames disoccupato 53enne

LION RADAMES 13.06.12 18:38| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

e da qui che viene fuori quest'anno il miliardo di euro da dare ai partiti!
col cazzo..
non pagate,non pagate un cazzo.. la mia casa il terreno sulla quale poggia,il solaio,le mura,sono state comprate,sono state costruite con licenze edilizie regolarmente acquisite,con soldi regolarmente tassati alla fonte..la mia casa e a norma di legge,e ambientale,e una casa normale e semplice,come tante case italiane,io ci vivo dentro perché ne sono il proprietario ed essendo questo la casa e mia di fatto..io non devo un cazzo allo stato per starci dentro! +1 per il vaffanculo!!

Mimmo G., cardito (NA) Commentatore certificato 13.06.12 18:28| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Caro governo, pagarvi l'imu è come buttare un granello di sabbia in un mare di m@rda!!!!!! Il nostro sacrificio si perderà inesorabilmente per quanto sarà inutile. Siete spregevoli.

michela z., Concordia Sagittaria Commentatore certificato 13.06.12 18:25| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

pagherò l'imu solo perché non mi va di spendere altri soldi in avvocati e penali varie. Prima ed unica casa!
e l'italiano medio e medio basso e cristiano non cattolico utilizza questa tassa-pizzo-strozzinaggio per svegliarsi, allora, ben venga l'imu!!!! svegliamoci, svegliatevi! stiamo mantenendo i detentori di tutti i poteri e soldi nostri, chiudiamo i rubinetti senza incorrere in sanzioni. Si può. Un po' di inventiva, ed il gioco è fatto. Si cominci, per favore dal cessare ogni donazione in favore del vaticano. Sottrarsi alla violenza legalizzata non è un diritto ma un dovere, per impedire che uccidano i nostri figli. Chiudere i rubinetti che ci stanno dissanguando. L'uomo è andato sulla luna, possiamo bene trovare il modo di inventarci un'altra società a misura d'uomo. Il paradiso terrestre dobbiamo crearlo noi e non aspettare di avere il lasciapassare dato dalla banca dello ior dopo larga elargizione, vedi che bella tomba concessa al de pedis. Creiamo ora e adesso, per il bene nostro e di chi verrà dopo di noi. Grazie.

maria barberio 13.06.12 18:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito di IMU, credo che tutti hanno visto il pianto dei coccodrilli dei sindaci, si lamentavano di non voler essere gli esattori dello Stato. Bene benché non sono in ragioniere o commercialista, ma un architetto, ho messo il naso nel calcolo dell'IMU, la scoperta che ho fatto è stata a dir poco disarmante: per quanto riguarda la prima casa, l'IMU va interamente ai Comuni e fin quì nulla di strano, mentre per le seconde case l'IMU si raddoppia, una quota pari al 7,6 per mille va al Comune e un'altra pari va allo Stato. Francamente fin'ora non ho mai sentito nessuno che parlasse in questi termini. Oltre tutto, le rendite catastali sono rimaste invariate. Poche settimane fa si parlava che i Comuni avrebbero portato l'aliquota al 9 per mille al fine di poter trarne alcuni benefici, ma in realtà è stata RADDOPPIATA. Poi perché dobbiamo pagare solo e sempre noi poveri Cristi.

Alfonso Mancini 13.06.12 18:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa nuova imposta offende oltre che le tasche degli italiani anche la loro intelligenza.
Se un professorone come monti è riuscito a partorire un cazzata cosi pazzesca allora non si puo piu aspettare.
Bisogna fare qualcosa
Se c'è qualcuno che ha un'idea per protestare duramente io ci sono.
Sono troppo stanco per mandarla giu.
E' una pazzia.


i.g. 13.06.12 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Per la prima volta mi collego al blog e leggo dell'indignazione che tanti (o tutti) hanno per l'ennesima presa per i fondelli del nostro governo. Ma ancora una volta mi rendo conto che siamo un popolo di pecoroni e di parolieri. Giusto l'amico che dice che si parla e ci s'indigna a casa o al bar ma che poi tutti pagano e stanno zitti. Il fatto è che a Roma sono coscenti di questo ed è per questo che continueranno a "massacrarci"; perchè state sereni dopo l'IMU arriverà qualcos'altro. Se di fronte a questa "presa per il culo" non riusciamo ancora a reagire allora siamo proprio dei "coglioni" ed giusto che ci castighino. Vi ricordo che la Chiesa non lo paga, le banche non lo pagano e pensate neppure quegli sfigati dei proprietari dei palazzi storici, mentre il pensionato che prende 500 euro al mese si. Buon futuro a tutti Voi

Paolo Muraro 13.06.12 17:43| 
 |
Rispondi al commento

A parte il fatto che con un conto on-line si può pagare senza uscire di casa; a parte che il calcolo non è poi così difficile e comunque si trovano decine di software online che fanno il calcolo gratis (i comuni della mia zona - Ancona - offrono l'accesso direttamente dal loro sito), pur comprendendo l'indignazione nel pagare tasse inutili perchè le risorse vanno poi sprecate da burocratiti incapaci e da politici ladri, vorrei fa notare che il concetto "è una tassa ingiusta, non la pago" sta alla base dell'evasione dilangante che è uno dei problemi che affliggono l'Italia. Io lavoro presso lo studio di un commercialista, finora quelli che hanno dichiarato che non pagheranno sono solo professionisti benestanti che hanno investito sul mattone ed hanno 3-4 case ... io credo che agli italiani manchi un pò di coerenza, se si chiede onestà alle amministrazioni bisogna tentare di esserlo anche in prima persona

francesca f. Commentatore certificato 13.06.12 17:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono d'accordo BASTA BASTA BASTA

Cuompo giovanni 13.06.12 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Ho pagato anche 20 Euro al CAF per il calcolo dell'IMU x me e mia moglie e la stampa dell'F24.Il CAF mi ha rilasciato regolare ricevuta ma perche' non posso neanche scaricarla?
Ma quanto ci costa sta c...o di IMU?

Claudio Leo 13.06.12 17:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Porca Puttana è arrivata la tassa anche per mia mamma, povera pensionata lo scorso anno pagava 38,00 €uro quest'anno 362,00 !! Ed è solo la prima rata... Solo perchè vive da sola e non ha diritto a detrazioni, oltre al fatto delle nuove rendite ecc. ecc. Ma per il Signor Monti (non oso chiamare professore un personaggio simile) rendita cosa significa? Nel mio vocabolario significa che una rendita mi permette di vivere senza lavorare, di ricavare denaro per poter mangiare. Qualcuno ha provato a sedersi sul divano della propria abitazione tutto il giorno a vedere se da qualche angolino esce una "rendita"?... Beh se qualcuno c'è riuscito me lo faccia sapere, io ancora purtroppo non ci riesco.
Ne approfitto per chiedere un'informazione:
Visto che qui, giustamente, non si può offendere nessuno e tanto meno istigare alla violenza, qualcuno sa di qualche sito dove poterlo fare?
Grazie

Massimo Bononi 13.06.12 17:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ai tempi dell'imposizione dell'ICI qualcuno disse:
"Non pagatela, è anticostituzionale !" Poi tutti a pagare senza mora (gentile concessione del gabelliere) Questa volta, per l'IMU, tutti zitti e muti tranne che al bar ed a casa, coperti dalla bandiera italiana al grido di: " Salviamo l'Italia!"Tutta la mia famiglia ha lavorato e si è sacrificata per avere una casa. Ora io devo pagare ancora, seppur disoccupato, per tenerla, oppure svenderla. Questa è " l'equità " del nostro paese, un paese dove la vergogna regna sovrana ed il popolo pecorone cammina piegato a 90°. Abbiamo perso il rispetto per noi stessi.

ilbob Cinquantotto Commentatore certificato 13.06.12 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Dovremo pagare perchè siamo cittadini onesti e non ci piace la disobbiedienza civile.
Però non fa piacere immaginare che anche i proventi di queste tasse non serviranno per aiutare i più deboli, per curare gli ammalati, per consentire agli anziani di vivere serenamente, serivranno per pagare un DEBITO TANTO ILLEGITTIMO QUANTO DETESTABILE, cone è successo a gennaio quando il Premier Monti ha dato mi sembra 3 miliardi di euro alla banca d'affari dove è dirigente suo figlio.
Per questo motivo gli Italiani sono fortemente irritati anche da questo balzello che a ben guardare è anche incostituzionale perchè non è proporzionale al reddito ma si basa su valori catastali sbagliati.
Su questo motito per giustizia ed equità fiscale occrre aprire una class action. Ci sarà ancora un giudice a Roma?

PIER LUIGI CORRADI, GENOVA Commentatore certificato 13.06.12 17:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

amico, ricorda che bisogna rispettar la legge
il problema sta a monte e ti sentirai incazzato fino a che un 10% di over 70.000 ben scaglionati in tutti gli schieramenti politici continueranno a legiferare democraticamente fottendosene degli interessi del 90%, quelli under 70.000.
Però è giusto che sia così, perchè quelli del 10% sono abili venditori di sogni ed il bobbolo che ne legittima l'attività legislativa riesce persino a godere nel prenderlo in culo

fracatz 13.06.12 17:12| 
 |
Rispondi al commento

DEL SOGNO: datti una calmata.
Invece di essere stupidamente demagogo a vanvera cerca di dire le cose come stanno.
E cerca anche di spiegarci dove eri in tutti questi ultimi anni quando imperversava quel Berlusconi che ci ha portato a questo punto con l'approvazione della maggioranza degli italiani plaudenti.
Ora, quando la situazione è così disperata, mi spieghi dove si trovano i soldi se non attraverso le tasse?
Invece di sparar cazzate, DEL SOGNO, quale soluzione alternativa "vera" e non parolaia a vanvera ci proponi?
Se è seria puoi star sicuro che ti seguiramo.
Fino a quel momento faresti meglio a tacere invece di sobillare a capicchio.

CARLO ALBERTO BONESI, ROMA Commentatore certificato 13.06.12 17:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fino a quando il pagamente dell'IMU dovrà essere supportato attingendo da altre fonti di reddito, l'imposta sarà sempre considerata un sopruso.
Si riesce a pagarla quando il reddito da cui prelevare lo consente. Malvolentieri, ma la si paga.
Ma quando, per le più disparate ragioni, il reddito subisce stringenti contrazioni, se non viene a mancare del tutto (perdita del lavoro, ridimensionamento a tempo parziale, contrazione degli affari, ecc.), l'essere costretti a dover pagare per un qualcosa che non solo non fa reddito ma costituisce anzi una fonte di spese, palesa tutta l'iniquità connessa.

Gabriele Serrelli, Roma Commentatore certificato 13.06.12 17:02| 
 |
Rispondi al commento

Ho pagato l'IMU su prima e seconda casa (ereditata). Considero l'IMU su seconda casa assolutamente ingiusta ma voglio comportarmi da cittadino onesto per poi avere il diritto morale e civico di sputare addosso alla casta politica, amministrativa ed economica e a tutti coloro che predicano bene e poi evadono le tasse in mille modi. Per fare una giusta battaglia politica bisogna avere la coscienza a posto.

Gerolamo fracastoro 13.06.12 16:56| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

le chiacchere stanno a zero , mi sento impotente contro questa ass. a delinquere cerco di limitare i danni , sono quasi rassegnato , fatemi cambiare idea con qualcosa di serio

luigi moroni, ladispoli Commentatore certificato 13.06.12 16:42| 
 |
Rispondi al commento

in bocca al lupo per il ricorso.

daniele p. 13.06.12 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Io l'Imu l'ho già pagata... e non perchè la ritengo un'imposta equa, o perchè non sapevo come spendere questi soldi.. ma semplicemente perchè faccio sacrifici per pagarla ora.. figuriamoci come posso integrare interessi e sanzioni.. non ce la potrei fare. La tassazione sulla casa secondo me è un furto in quanto l'abbiamo acquistata con soldi già tassati.. soldi che abbiamo deciso di investire e non sperperare per il nostro sollazzo.. Inoltre.. come già scritto in un altro post, perchè il comune non invia i conteggi ai cittadini ? Io sono una contabile, e sono in grado di calcolarla da sola.. ma chi non è afferrato in materia, oltre la beffa il danno, deve rivolgersi ad un commercialista ed incrociare le dita sperando di aver versato il giusto! Sono così delusa ragazzi!!! da tutto!

Cinzia Di sabatino 13.06.12 16:26| 
 |
Rispondi al commento

volevo solo far notare che la rivalutazione della rendita catastale e' del 168% (1,05 * 160)
peccato che il mercato immobiliare negli ultimi due anni abbia subito una svalutazione tra il 10 e il 20%.
se oggi dovessi vendere la mia casa otterrei una cifra ben inferiore al valore di rendita rivalutato del 168%

Federico dm 13.06.12 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Spero proprio che alle prossime elezioni vi possa essere un rivolgimento totale delle forze politiche presenti in parlamento ,e che possano essere cancellate quella che per decenni ci hanno sgovernatoe truffato. Tuttavia avverto un pericolo, gia' visto per l'IDV di Di Pietro. La selezione della classe politica,e' importante che si creino dei percorsi di selezione dei candidati. Non ci si puo' affidare al caso o non so a cosa , ad es come abbia fatto Di Pietro ad infilare uno Scilipoti ed un De Gregorio nella sua formazione , per me e' un tragico mistero. Vorrei che si riflettesse su questo e si tovassero degli standard da seguire per il nostro bene di governati

vincenzo tonelli 13.06.12 16:12| 
 |
Rispondi al commento

E' comprensibile che l'IMU non sia un problema per personaggi alla sottosegretario “montiano” alle Infrastrutture Guido Improta, che è proprietario di ben 95 immobili tutti accatastati come “Abitazioni popolari e ultrapopolari”, ma l'uomo comune che vive nella realtà italiana dove la legge è uguale per tutti ma non per i sottosegretari o quelli come lui, ha ricevuto nel 2007 la seguente lettera: “in ossequi all' art1. comma 336 della legge 311/2004, il comune ha attivato apposita operazione finalizzata all'aggiornamento catastale delle unità immobiliari aventi un classamento incongruente rispetto al valore reale dell'immobile" Nello specifico la categoria catastale A5 risulterebbe corretta solo per situazioni analoghe alla seguente descrizione"consistenza di 1-2 vani scarsamente illuminati con rifiniture semplicissime tendenti al rustico, impianti e servizi scarsi o mancanti e inoltre aventi le latrine spesso in comune a più unità o accessibili all'esterno dell'immobile”
Cosa ci volete fare lo Stato non credeva che nel 2007 l'uomo comune andasse alla mattina a fare la pipi sul ballatoio, mentre è fermamente convinto che i locatari degli immobili del sottosegretario Improta e i propretari simili a lui espletino nel 2012 le loro funzioni corporali in latrine comuni sui ballatoi. E' la realtà italiana. Chi può paga un cazzo di IMU e chi non può si svena e legge certe stronzate di commenti fatti da ladri raccomandati in malafede.

quelli che...a me l'IMU non costa un cazzo... 13.06.12 16:08| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

E' in arrivo la "Tassa sul Pisello"...i criteri di calcolo saranno i seguenti:
1-età divisa per fasce;
2-misura e volume;
gli ultra sessantacinquenni pagano ridotto 50% tassa intera se usano il viagra!!!
L'ho detto a quello che abita vicino e m'ha detto:...de.ma io c'ho 80 anni...un mi s'arrizza più e devo pagaaa!si...purtroppo devi paga!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 13.06.12 16:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che hai scritto è condivisibile..in parte...perchè ad oggi comandano loro..e ti faranno il CULO!! scusami..ma esentarsi da una tassa fai solo il loro gioco..cerchiamo di combattere con proposte di toglere questa TASSA!!!

mavi pitty, genova Commentatore certificato 13.06.12 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Sono andato adesso a farmi fare il conto dell'imu da un patronato il risultato e' che devo pagare 10 euro si dieci euro di imu per la prima rata .
A discapito di tutte le disinformazioni fatte dai media posso dire che la tassa sebbene odiosa non mi pare degna di tutto il clamore fatto in questi mesi. Comunque vedremo per le prossime rate.

emilio a., busalla Commentatore certificato 13.06.12 15:25| 
 |
Rispondi al commento

la beffa per un emigrato al nord per lavorare è che domicilio e residenza devono coincidere1....un assurdita'.....la prima casa ,cosi',diventa seconda..e sono mazzate....bastardi,l'unica parola!...

pino 13.06.12 15:12| 
 |
Rispondi al commento

SUL PANE PAGHIAMO IL 4%DI IVA,I CASINO'ON_LINE PAGANO LO 0,6% DI TASSE SENZA CREARE ALCUN INDOTTO....98 MILIARDI DI TASSE NON PAGATE FINO AL 2007 DA SLOT E VIDEOPOKER,LA COMMISSIONE FINANZA DELLA CAMERA DEI DEPUTATI HA INSERITO NEL DECRETO FISCALE UN EMENDAMENTO PER FAR APRIRE ALTRI 2000 PUNTI VENDITA DI SCOMMESSE...PERCHE'STIAMO BENE!!!!MA NON E'CHE TANTO TANTO I GESTORI DI TUTTI QUESTI GIOCHI SONO I NOSTRI POLITICI?E POI NOI DOBBIAMO PAGARE TASSE COME L'IMU?MA ANDATE A FARE IN .......

moira l., orvieto Commentatore certificato 13.06.12 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Ciao sono perfettamente d'accordo, come al solito prendono in giro questi onesti poveri vecchietti, che hanno nel loro dna l'onesta e si preoccupano di pagare.
Io non PAGO...pagherò quando pagherà la chiesta la santa sede le fondazioni bancarie e altro,quindi mai, che mi cerchino faccio diventare la questione eeuropea.
Poi non pagando loro ovvio che l'aliquota è più alta, e non è giusta in quanto dovrebbe esser differenziata.
Che vuoi che gli freghi ha chi ha ville milionarie di pagare un 4per mille, come paga un operaio!!!
Quindi affanculo... e fai girare la cosa cosi siamo in tanti a non pagare...

enrico ratto 13.06.12 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Per Marco, scusa ti rispondo quassù, e in ritardo, hai ragionissimo, mi sono sentita tirata in torta perchè la verità fa male, nel senso che è verissimo che ci sono dipendenti pubblici fancazzisti, io li vedo ogni giorno e ti assicuro che per chi invece lavora, girano parecchio!!! Poi ci sono stipendi e stipendi e anche qui chissà perchè chi lavora non viene di sicuro premiato, è anche vero però che il lavoro di un dipendente pubblico non è nemmeno da paragonare a chi lavora in fabbrica o va a fare le pulizie in casa dei "signori", io ho fatto anche quello, quindi lo so bene! dico solo che appunto, in base anche ai livelli, ci sono persone che se arrivano a prendere in busta paga 1000 euro con il coniuge a carico è già buona! Ehhh, ce ne sarebbero da sistemare di cose!!! ciao

Raffaella L., Pavia Commentatore certificato 13.06.12 15:01| 
 |
Rispondi al commento

SPERO CHE I SOLDI DELL'IMU CHE SICURAMENTE FINIRANNO NELLE TASCHE DEI NOSTRI POLITICI CHE NON SI SONO TOLTI UN CAZZO DI NIENTE,POSSANO SERVIRE AI LORO FIGLI PER SUPPOSTE E PASTICCHE....STI LADRI BASTARDI.

moira l., orvieto Commentatore certificato 13.06.12 14:59| 
 |
Rispondi al commento

L'imu è un vero e proprio furto dello stato nei confronti dei cittadini, una tassa anticostituzionale che serve solo a mantenere i privilegi a questi sporchi politici, una tassa che non tiene conto delle possibilità che hanno i cittadini di pagarla o meno (vedi pensionati che stanno in ospizio e che la loro diventa pure seconda casa), ed ora i suicidi aumenteranno pure grazie a questo governo di vampiri, con a capo il cameriere della banche e che risponde ai piani della trojka... sti maledetti

Bruno Cinque (b5), Trieste Commentatore certificato 13.06.12 14:54| 
 |
Rispondi al commento

si può tranquillamente non pagare subito, ma è consigliato pagarla entro un anno con una sanzione minima

Bruno Cinque (b5), Trieste Commentatore certificato 13.06.12 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Forse sarebbe il caso che noi tutti ci svegliassimo, un milione al giorno di persone sotto montecitorio pacificamente (unica arma la nostra voce) per chiedere di azzerare il parlamento e il senato con tutti i ladri all'interno del palazzo. Una di quelle rivoluzioni mai viste. Via questi che ormai non sanno piu cosa fare e pensano solo ai loro interessi. Tanto se non lo facciamo ora tra qualche mese dopo le partite di calcio, dopo l'estate al sole le bevande fresche e i gossip vari verranno a dirci che siamo finiti come grecia e compagnia bella e ci aumenteranno tutto ancora e poi ancora. Dobbiamo prendere atto di cio essere tutti uniti e fare qualcosa noi popolo italiano dobbiamo togliersi dai guai da soli. Ve lo immaginate un paese dove le cose funzionano veramente? Ma sto paese.... ma quando insorge!!!!!!!!!!!

angelo c., roma Commentatore certificato 13.06.12 14:31| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ma se pago l'IMU , se poi l'M5S vince le elezioni
ci rendono anche i soldi di questa odiosa tassa?
(lo voto anche se non me li rendono , anche perche' non la pago :-) )
comunque mi associo su una cosa :
ANDASSERO TUTTI AFFANCULO DI CUORE

MMT 13.06.12 14:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' facile dire di non pagare.Se hai una piccola proprietà ci pensa il fisco a mangiartela.Quindi:conviene pagare!

Giuseppe V. Commentatore certificato 13.06.12 14:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In tema di tasse io penso che bisognerebbe rispettare le regole e pagarle. Ma poi, altrettanto rispettosamente, incularsi i politici che hanno creato questo stato di cose. Certe tasse meriterebbero una class action per violenza privata. Anticipi su soldi non incassati, redditi inesistenti e presunti, scadenze strane, bolli, file, guide incomprensibili. Mi si può chiedere di contribuire al bene comune con una parte del mio reddito, ma lo stato non può chiedermi di fare un tuffo in avvitamento carpiato se non nuotare! Allo stesso modo non può chiedere a milioni di famiglie e piccole aziende di conoscere farragginose regole fiscali o di pagare terzi per interpretarle. E' violenza privata mettere la gente nelle condizioni di sbagliare per esporla all'arbitrio di sovrattasse, controlli o Equitalia. E' violenza privata rendere impossibile la quantificazione del carico fiscale a chi fa impresa. Solo gli incoscienti possono comprare immobili o intraprendere un'attività in questo Paese. Siccome gli incoscienti sono minoranza l'economia italiana è ferma e così resterà finché saremo governati da apprendisti stregoni.

Peter Amico 13.06.12 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Leggo con disperazione e con senso di nausea,chi scrive e pensa che fare il proprio dovere di cittadino sia pagare l' IMU. SIC!
Rolla scrive con notevole senso civico che "così dimostriamo ai nostri padroni di che pasta siamo fatti"incassando virtualmente (solo virtualmente e moralmente) un'ulteriore credito nei confronti dei governanti (votati da te amico Rolla,io e molte altre persone non li abbiamo proprio votati...mai).
Libertini si appella alla memoria dell'ICI e quindi giustifica le richieste di estorsione dei LADRI che hanno tolto il futuro a noi ed ai nostri figli. Richieste di denaro che servono a mantenere lo stesso loro tenore di vita e gli stessi privilegi.
Mi sorge un dubbio oltre alla nausea
1- O vi hanno indottrinato e fatto il lavaggio del cervello e la lobotomia
2- O siete parte integrante dei privilegiati del sistema e quindi, non siete attendibili.
Presto ci sarà la resa dei conti

nibiru 13.06.12 14:13| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L Italia è un paese di merda !
1) siamo governati da ladri
2) abbiamo società che nascono per truffare
3) abbiamo le tasse fra le più alte al mondo
4) i servizi dati dallo stato sono scadenti ed inadeguati
5) i processi durano decenni
6) per fare anche solo una scoreggia hai bisogno di notaio , commercialista ed avvocato.
Finite pure voi la lista ... io devo guardare futurama

Alessandro chiatti 13.06.12 13:47| 
 |
Rispondi al commento

DA ISCRITTO MI DISSOCIO DALLA LINEA PRO EVASIONE FISCALE DEL M5S.

antonio piersanti Commentatore certificato 13.06.12 13:45| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche la Santanchè ha invitato allo sciopero fiscale contro l'IMU (pensata e realizzata dal governo cui partecipava...), ergo, siete in buonissima compagnia...
Beh, del resto, non è cosa nuova: quando si tratta di scansare le tasse, l'italiano medio si rivela un campione di asocialità.

Silvano De Lazzari Commentatore certificato 13.06.12 13:42| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

IMU...POI AVREMO L'IMT imposta municipale tende...siamo falliti...la flebo è pronta..l'ossigeno pure....
Il paziente Italia è arrivato in arresto di spread alle ore 12.00 del 17 giugno 2012...i batti erano 600ptb/bund...
farmaci somministrati: 2 ltro da 170mld;+
150mld di tasse per via rettale...10 mld di Imu per via muscolare;
causa del decesso: infezione di bacilus Montis e sindrome da ABC...

roby f., Livorno Commentatore certificato 13.06.12 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi ha una casa stara' meglio di chi e' in affitto ? Il mutuo lo puoi dedurre alle tasse e la rata alla banca in parte sono risparmi che metti via in forma di mattone. Chi e' in affitto non ha agevolazini...
Quindi chi ha la casa e' giusto che paghi un po' di tasse inpiu' degli altri.
Ok vanno a politici ladri, ok non serve a nulla, ma questi sono altri problemi. Non ci si puo' nascondere dietro queste idee per non pagarla e criticarla.

All autore del post: non paghi, spero prima o poi ti spennino, berlusconiano del c...

Lucab 13.06.12 13:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a quelli che mi dicono : paga e taci !
rispondo con uno sberleffo
che ci ha già pensato lo stato
ma entrare nel merito personale
ha poco senso...
il messaggio che intendevo far emergere
con questo post,l'unico messaggio è
che la casa dev'essere un diritto di ogni cittadino,che lo stato DEVE appoggiare e sostenere
e non vista come un'arma con la quale poter ricattare (equitalia style)

M5* for ever !!!

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 13.06.12 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Grande Dario

Giovanni A., Proceno Commentatore certificato 13.06.12 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Quante inutili chiacchere..
BASTA SOLO SPEGNERE LA TV.

gustavo la pizza Commentatore certificato 13.06.12 13:12| 
 |
Rispondi al commento

come Martin Luther king, anch'io ho un sogno !
Invece di crepare io per questi signori,

Vedere io, di persona, impiccati Monti,Berlusconi, Bersani,Napolitano e tutta la feccia politica,
e nel contempo fumare un buon sigaro e sorseggiare seduto comodamente un buon prosecco millesimato.

Giuseppe C., Milano Commentatore certificato 13.06.12 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Volevate la patrimoniale ? Eccola !

Dice, ma solo sui grandi patrimoni... che fessi, sui grandi patrimoni COMPLESSIVAMENTE porta pochi soldi allo Stato perché sono pochi quelli che hanno grandi patrimoni.

Sono invece tanti quelli che hanno piccoli patrimoni e quindi ha più senso una patrimoniale su di loro.

Se non la pagate fate pure peggio: intasate tutto.

Il Grigio 13.06.12 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Quando si pagava l'ici mi dicevano che la casa fa redito. ma qualcuno mi dica come riesce ha fare denaro la casa in cui abito ? o c'è qualcuno che si frega gli euro in mia insaputa!? o esiste una zecca clandestina che batte denaro, perchè non esiste nel mondo casa che produca reditto, specialmente quella che usi per viverci.

Roberto S 13.06.12 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALLA C.A. BEPPE GRILLO,

Il movimento 5 stelle rappresenta il 20% del POPOLO ITALIANO(sino ad ora). Se si pensa però che l'IMU sia una tassa DA NON PAGARE perché è ingiusta ed INUTILE, e serve solo a far pappare i SOLITI NOTI politicanti,....però IO TI CHIEDO: per il M5S e per te Beppe, non sarebbe l'ora di agire con iniziative PRATICHE. Qui c'è gente che sta andando sotto i ponti,aziende che chiudono,giovani disperati,anziani che non vanno avanti....vabbé criticare e scrivere i programmi, MA QUI SE NON SI FA' QUALCOSA SUBITO E DICO SUBITO, NON CI SARA' UN DOMANI....

BEPPE DACCI UN SEGNO.SALUTI

fabio b., arezzo Commentatore certificato 13.06.12 12:59| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

L' IMU e' la tassa più odiosa ed insopportabile che questo governo di cosiddetti tecnici, messo lì con la complicità dei partiti per fare il lavoro sporco che loro per ragioni elettorali non potevano fare, abbia concepito. I miei genitori si sono fatti un culo per dieci anni pagando un mutuo per comperarsi la casa e dare a me e a mia sorella un tetto. Per dieci anni si e' stretto la cinghia, si e'cercato di risparmiare il più possibile perchè la casa e' un diritto non un LUSSO. Solo a quel cretino di Scajola (a proposito com'e' che sta ancora in Parlamento ?) l'hanno pagata a sua insaputa. L'imitatore di Crozza, il cosiddetto segretario del Pd non dice nulla sull' IMU ? Se l'avesse introdotta il nano di Arcore sarebbe sceso in piazza, avrebbe dichiarato lo sciopero generale, avrebbe tuonato contro il puffo azzurro, invece niente.zitto.."sostegno a Monti" continua a ripetere e con lui gli altri due porcellini Alfano e Casini..sperano di tirarla alle lunghe per rifarsi una verginità e ripresentarsi agli italiani nel 2013. Sanno che se andassimo adesso al voto il parlamento lo vedrebbero col binocolo.

GIANLUCA MEDA 13.06.12 12:56| 
 |
Rispondi al commento

quando il berlusca tolse i'ici sulla prima casa tutti lo criticavano.
ora tutti non vogliono pagare l'imu sulla prima casa ( cosa giusta tra l'altro (giusto non pagarla))

l'italiano si adice proprio alla storia di Fedro "Re Travicello"

FRANCESCO di Donato Commentatore certificato 13.06.12 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli effetti di anni di berlusconismo. Ma paga e non rompere i maroni!

fratello 13.06.12 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Premetto che non sono mai stata contraria all'ICI in se', anche sulla prima casa, se, e sottolineo se, essa fosse intesa come un contributo dei cittadini ai servizi comunali, magari documentando adeguatamente e pubblicamente le somme incassate e la destinazione.
Anche se sicuramente potranno esistere, anche a livello comunale, forme di contribuzione piu' dignitose e legate al reddito.
Ma l'IMU, questa IMU e' l'invenzione della perfetta iniquita' fiscale conclamata.

Vogliamo riassumere?
- solo in parte va ai comuni per compensare parte dei fondi che lo Stato non versa piu'. Il resto va allo Stato, inghiottito senza alcun risultato dalla voragine del debito

- andra' a sostituire anche l'irpef sugli immobili, pagandola quindi con aliquote indipendenti dal reddito, in cio' avvantaggiando i ricchi che non la vedranno piu' cumularsi con le loro aliquote elevate, e penalizzando, tanto per cambiare, i bassi redditi

- la paga chi ha il mutuo

- va a colpire per la prima volta anche i contadini, che finora godevano di esenzioni. penalizza fortemente artigiani e piccole imprese

- penalizza chi da' casa gratis a parenti, chi e' in ospizio, molto piu' di chi ha seconde case vuote

- la chiesa la paghera' e non si sa ancora su cosa, se va bene, nel 2013. Il tutto e' servito piu' che altro come manovra per evitarle le sanzioni europee

- NON la pagano le fondazioni bancarie, ritenute enti benefici mentre sono le casseforti degli asset (e tralasciamo tutti gli altri mancati pagatori o pagatori scontati di cui si parla, lungo elenco di privilegiati...)

-NOn la pagano (e qui e' il colmo della beffa) i grandi costruttori per gli immobili invenduti. Cioe', cementifichi a vanvera, distruggi e rapini il territorio, e in piu' te la sfanghi.

Ora dico, neanche mettendosi d'impegno, neanche studiando a tavolino e con cura ogni opzione possibile, si poteva fare meglio di cosi' il tiro al bersaglio al poveraccio senza santincielo

milena d., savona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.06.12 12:46| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

COMUNICAZIONE PER Marco Abbruzzese: questo post è il semplice "copia e incolla" della comunicazione inviata a Grillo dal Signor. Dario Del Sogno DI Trieste. Non è quindi Beppe che scrive in prima persona, vogliamo leggere i post prima di sparare "burlesque" ??

Simone 13.06.12 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Ho la sicurezza che i commenti non verranno neanche letti dal Sig. Beppe grillo.

Premetto che ho molta stima per quello che sta' facendo in questi anni e spero non ci siano doppi fini nella creazione del "movimento a 5 stelle"..

... SBANDIERARE ai 4 venti il fatto che pur avendo una BAARCA di soldi ( rispetto alla media dei cittadini italiani ) non paghera' l'IMU senza dare una spiegazione valida ( non mi sono arrivati gli avvisi non e' una spiegazione valida ) spiega perfettamente il motivo del nostro debito publico.

Senza cadere nel populismo, anche perche' non faccio politica e non mi interessa, la invito a pensare alla parte del popolo italiano che paghera'! Facendo anche molti sacrifici, ed a quelli che non possono pagarla rischiando molto in un futuro prossimo .. Lei non la paga tanto per andare contro il sistema ? o perche' gli costa di meno un avvocato che si metta dientro la causa del suo mancato pagamento, che magari fra 20 anni sara' misteriosamente sparito ?

What a shame!

Marco Abbruzzese

Marco Abbruzzese 13.06.12 12:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Molti dei commenti espressi dimostrano indiscutibilmente che "la mamma dei cretini è sempre incinta"...

Gente che ancora insiste con il dire che, con una pressione fiscale unica al mondo, ci siano ancora tasse giuste? E giusta sarebbe l'IMU? ma fatemi il piacere...!!!

Cosa c'è di giusto in un paesucolo in cui la pressione fiscale rasenta il 70 xcento?

Chi dice che sono tasse giuste non può che essere chi con quelle tasse ci campa in qualche modo, dipendenti pubblici ed affini... Altri con un pò di materia grigia in testa non possono affermare simili idiozie... E questo tanto che paghino 30 euro come 1000...

Avete mai pensato quante tasse vengono pagate sulla casa? Partiamo dal contratto di acquisto, iva ecc ecc... fino a tutte le varie imposte sulle utenze ecc ecc...

Invece di pensare a come rimettere in piedi questo sgangherato paese state a difendere questa classe dirigente fatta di farabutti e profittatori... Dovreste vergognarvi!!!

marco d. Commentatore certificato 13.06.12 12:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prima dell'imu c'era l'ici e si pagava.
Si sà da mesi che ci sono scadenze fisse per pagare l'imu, perchè allora aspettare l'ultimo momento per poi trovarsi code lunghissime di ritardatari?
Il calcolo dell'imu non è difficile, basta avere la licenza della terza media! Certo che se non si sà il valore catastale e non si conosce il moltiplicare ed il dividere di due cifre...
Quello che MANCA a molti di noi è la voglia di pagare il dovuto allo stato e questi non potendo fare altrimenti ha assoldato Equitalia che ce lo fà capire a chiari lettere i nostri DOVERI e non solo nostri diritti.
Molti di noi preferiscono essere proprietari di case, auto e altri beni di consumo che sono al di sopra delle nostre entrate a fine mese invece di pagare l'imu. L'imu allora a molti di noi accorcia le ali e ci riporta alla realtà: siamo dei poveri cristi!!!
Che poi lo stato investe i nostri soldi in modo ladresco inculando i nostri soldi ai politici alle banche e alla chiesa questo è un'altro discorso.

sandrolibertini 13.06.12 12:26| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve. Chi ha un mutuo con le puttane banke dovrebbe esser esente dall IMU , i single dovrebbero pagare la meta' , le percentuali non dovrebbero mai superare il 25% del reddito di un mese , le proprieta' ereditate divrebbero essere esenti per 5 anni poi pagare in base al reddito , illegale obbligate un proprietario a vender per pagare una tassa su un suo diritto costituzionale ( per quel che vale ormai la costituzione ) , imu calcolata sempre d solo sul reddito , chi vanta crediti dallo Stato tagliano deve poter fare la compensazione , sempre e automaticamente. Gli anziani in casa di riposo pagano in base al reddito. Equitalia va abolita ed inquisita per intimidazione psicologica e molte altre cosuccie . I terremotati sono esenti finche ' non hanno ricostruita non solo la casa ma l' intero paese o citra' di appartenenza. Tutti coloro che hanno partecipato alle violazioni delle liberta' e diritti civili all' Acquila o in altre zone vanno condannati e licenziati con radiaxione dai pubblici uffici per 10anni , dsl piu' in alto all ultimo spaccome.

S. Baricolo 13.06.12 12:25| 
 |
Rispondi al commento

andassero affanculo, io non pago niente.
che mi mandino la cartella esattoriale... nel frattempo porto i soldi in svizzera e intesto la casa a una fiduciaria..
ho deciso che da me non avranno più una lira...
si impicchino tutti ai corrimano delle scale della metropolitana, che per i nani basta e avanza...
disobbediamo al nostro suicidio assistito, si suicidino loro con la nostra benedizione..il pianeta non piangerà l'estinzione della peggior specie di bestie mai apparsa sulla faccia della terra.

nico pulici i pizzu (nicopuliciipizzu), milano Commentatore certificato 13.06.12 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Mi permetto di suggerire una metamorfosi del tono dei commenti, dall'attuale catastrofismo supin-fantozziano, ad un più coraggioso impulso propositivo. Lo dico perché, considerando che l'80% degli italiani è proprietario di immobili, alle prossime politiche molti di essi saranno disposti a votare M5S anche soltanto per usarlo come forza parlamentare in grado di determinare l'eliminazione o quanto meno un ripensamento dell'imposta.
Comincio io con una cosetta semplice semplice: applicare un'imposta immobiliare alle cooperative determinata su un'aliquota di superficie dell'immobile + un coefficiente stimato sul numero di occupati + un'imposta sul reddito. Il ricavato andrà a disposizione dei comuni sul cui territorio insiste la struttura produttiva (commerciale, agricola, sociale, sanitaria, ecc.). Un primo passo verso la tassazione degli utili delle cooperative.

Zeon Porter Commentatore certificato 13.06.12 12:14| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gentili amici,
le tasse vanno pagate TUTTE. Sia che le percepiamo giuste, sia il contrario.
Fa una giusta eccezione morale solo chi non ha i soldi nemmeno per mangiare.
Per cui basta con questo continuo lamentarsi. A meno che non abbiate doppie e triple case con rendite catastali paradisiache, pagherete solo qualche centinaio di euro.
Se poi vi morite di fame, allora avete ragione, vi chiedo scusa e semmai ditemelo che vi organizzo pure una colletta.

FRANCESCO C., ROMA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.06.12 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In un paese normale si sarebbe fatta innanzitutto una riforma fiscale applicando il principio del conflitto di interessi, accampagnata da una semplificazione, da un drastico inasprimento delle pene per tutti i reati fiscali e da una spending rewiew decente. Se vuoi i miei soldi mi devi anche dire come li spendi. Troppo facile chiedere e non rendere conto. Qui invece si va avanti con un sistema borbonico e vessatorio a colpi di tassazione diretta, di per sé palesemente incostituzionale.
E tra tutte le tasse dirette l'IMU è la più odiosa, la più ingiusta, la più illegale. Lo strumento ideale per affondare del tutto i più deboli, privati o imprenditori che siano.
Mille volte illegale, un milione di volte illegale, il prototipo dell'illegalità. Mi sembra incredibile che non ci sia la gente il piazza contro questo vero e proprio pizzo di stato. Siamo proprio un popolo di pecoroni. Poi al bar tutti a bofonchiare. Poi silenzio di tomba per qualche mese. Si ricomincia a bofonchiare a dicembre in vista della seconda rata.

Fabrizio G. Commentatore certificato 13.06.12 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Fuori traccia dall'argomento IMU (peraltro condivisibile).
Fra qualche giorno, in parlamento verrà messa in discussione la 194: ennesima trovata sulla pelle delle donne? Perché il blog non ne parla?
segnalo un blog che da tempo si sta muovendo su quest'argomento tanto pressante e delicato:

http://loredanalipperini.blog.kataweb.it/lipperatura/2012/06/13/save194-ma-anche-pas-ma-anche-10x100/

Che il movimento a 5 stelle non si occupi di questi elementari diritti civili, è preoccupante: che inizi a pensare come i partiti tradizionali e abbia paura di confrontarsi per paura di perdere voti? No, dài, questo no per favore

gigi capastìna 13.06.12 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Io non ho la più pallida idea di dove trovare i soldi ... suppongo che alimenterò la già fitta corrispondenza con Nostra Signora Equitalia...la quale mi ingiunge una settimana sì e l'altra pure di pagare tasse sui rifiuti di case in cui non ho abitato e multe che non ho mai preso. . .una cosa è certa: se verranno a prendersi casa ho già pronta una tanica di preziosissima benzina per darle fuoco...se non possiamo viverci io e mia figlia non ci vivrà nessuno... i vicini li ho già avvisati, scusandomi dei disturbi che arrecherò loro, nel caso, con questo mio gesto; ma mi hanno risposto: "L'accendino,se permetti, te lo diamo noi"

Mariateresa Russo Commentatore certificato 13.06.12 11:55| 
 |
Rispondi al commento

tu fai parte di quella schiera oramai folta di italiani(credo non ti consideri manco tale) che è sempre incazzata col sistema non paga mai ma pretende tutto... buona fortuna con Equitalia

Enzo D. 13.06.12 11:54| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Bisogna abolire l'IMU sulla prima casa, perchè il contribuente ha già fatto lauti sacrifici per possederla. Basta con queste pagliacciate solo per mantenere quei 4 papponi che ora stanno al governo e in Parlamento.

Antonello D., Cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.06.12 11:52| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

se tutti facessero come te quei privilegiati di merda non avrebbero più linfa e soldi e sarebbero costretti ad andare a lavorare, ma perchè il popolo italiano non capisce che è molto più efficace non pagare più tributi e lasciare quei vermi senza soldi piuttosto che fare inutili sfilate in piazza?

alessandro bardi 13.06.12 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Tralascio di commentare i velleitari propositi di non pagare l'Imu, mutui e altri balzelli, invitando tutti a fare il proprio dovere di contribuente e debitore.
In questo modo dimostreremo che siamo persone responsabili e avremo un credito da riscuotere dalla classe politica che ha governato (con la nostra complicità!) fino ad oggi.
Ma vorrei sottolineare un altro aspetto delle tasse: la complicazione e l'obbligo di calcolare il dovuto.
Non capisco il motivo per cui non si possa ricevere dallo stato, dal proprio comune o dalla regione l'esatto calcolo delle tasse dovute e i conseguenti bollettini. Sono stufo di perdere il tempo a leggere circolari e disposizioni per pagare un tributo. Mica faccio il commercialista!
Anche l'oppressione fiscale sarà un tema che il M5S dovrà affrontare...

rolla lorenzo 13.06.12 11:47| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 27)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il caf sta facendo conti da una settimana e si è preso 15 euro per la visura catastale,ma lasciamo perdere.
Voglio segnalare questo video fatto in America
http://www.youtube.com/watch?v=TFLvVaC3p2w&feature=related
E fatto bene

tommaso d'atri 13.06.12 11:44| 
 |
Rispondi al commento

...capisco lo sfogo, ma allora per lo stesso ragionamento, non paghiamo l'IMU e neppure qualsiasi altra tassa, ed in oltre facciamoci assumere in nero.
Personalmente non ho nulla da obbiettare per l'IMU, credo sia giusto pagare se si possiede un immobile, poi logicamente la tassa deve essere equa, chi più ha più paghi in proporzione. Io ho una casa di proprietà e le prime due rate mi costeranno 3,24€ a rata....chi più ha più paghi..


Io l'IMU non la pagherò perchè non posso pagarla.
Perchè devo decidere se dare da mangiare alla mia famiglia o pagare per mantnere gli 11mila del comune di Torino e le altre decine di migliaia della provincia e della regione.
Sono dieci anni che cerco di vendere la casa ma anche svendendola nessuno se la compra altro che rendita catastale aumentata del 165%.
La zona è completamente deindustrializzata. Pininfarina, Bertone, Innocenti & C hanno chiuso Indesit e altri lo stanno facendo...I tempi in cui tra mirafiori e indotto auto si sfamavano 200mila famiglie è ormai uno sbiadito ricordo, ma Grilli, Befera, Monti & C vivono a Roma e che ne sanno...forse dovrebbero chiederlo a quella porca della Fornero che comunque vive e fa vivere la figlia nella banbagia del cerchio magigico della crocetta di torino tra fondazioni e posti al caldo per loro e chi se ne fraga degli altri.

marco berti 13.06.12 11:42| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 30)
 |
Rispondi al commento
Discussione

...capisco lo sfogo, ma llora per lo stesso ragionamento, non paghiamo l'IMU e neppure qualsiasi altra tassa, ed in oltre facciamoci assumere in nero.
Personalmente non ho nulla da obbiettare per l'IMU, credo sia giusto pagare se si possiede un immobile, poi logicamente la tassa deve essere equa, chi più ha più paghi in proporzione. Io ho una casa di proprietà e le prime due rate mi costeranno 3,24€ a rata....chi più ha più paghi..

Claudio Prandini 13.06.12 11:39| 
 |
Rispondi al commento

pagare l'IMU è come essere FUCILATI IN CINA. Devi anche PAGARE PER LE PALLOTTOLE.

Democrazia un par de ...

sante c. Commentatore certificato 13.06.12 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Quel che odio è che oltre a mettere tasse sulla prima casa, che già è eticamente sbagliato, la fanno pure complicata. Ma cosa ci voleva fare una semplice percentuale sulla rendita senza calcoli astrusi? E poi se uno ha una casa sola anche se non è residente deve essere considerata prima casa.

Simone D., Padova Commentatore certificato 13.06.12 11:34| 
 |
Rispondi al commento

CHE POPOLO DI PECORE CHE SIAMO!!!

CI MERITIAMO QUESTO

simone a., roma Commentatore certificato 13.06.12 11:31| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Io ho deciso, oltre ad aver smesso di pagare il mutuo dall'inizio dell'anno anche di non pagare l'imu, per me possono andare tutti a fanculo! Sono in cassa integrazione, mi avevano detto fascia alta quindi più di 1000 euri, invece al netto ne sono 800 perchè ho 2 figli piccoli altrimenti manco questi.
La barzelletta mi compro casa per lasciarla ai figli ormai non va più di moda, quindi perchè pagare altri 20 anni di mutuo? perchè pagare l'imu? non posseggo niente tranne una macchina che varrà si e no 2000 euri, che se la pigliassero la casa a me non serve più, e poi se la casa è ancora della banca perchè dovrei pagarlo io l'imu.
VAFFANCULO

Alessandro Cecamore 13.06.12 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io propongo, intanto di pagare l'IMU perchè diversamente non si può fare e poi tutti insieme fare ricorso in sede tributaria costituendo una sorta di comitato o associazione di cittadini che divide le spese che si devono sostenere e porta avanti una battaglia civile da dentro il sistema. e la battaglia è civile perchè molte persone, tra cui io stessa, si trovano a pagare, sulla prima casa, una tassa maggiore della rendita!!!

daniela 13.06.12 11:20| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Qui le risposte al perche' DEVE pagare le conosciamo gia' ma e' indubbio che chi ha scritto il post ha ragione da vendere ! !

Gio P Commentatore certificato 13.06.12 11:13| 
 |
Rispondi al commento

NOI su 80 mq. in zona di Rivoli (TO) abbiamo pagato 72 Euro le due rate insieme Giugno -Sett/ invece di pagare 95 euro se si fosse pagato una rata sola che era di 45 euro..

Marco ., Torino Commentatore certificato 13.06.12 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Carmine ha ragione.

Nessuno ti notifica il pagamento dell'IMu ....

lo devi fare con un consulente ; devi pagare chi ti aiuta a pagare il frutto di una RAPINA.

Non pagando parte la trafila notifica-sanzione e varie per ritardato pagamento , interessi da usura....

Se per qualunque motivo non ti arriva l'accertamento-notifica e varie perchè la tua posta se ne fotte......questa confermerà che ti ha dato l'avviso e te ti ritrovi una esecuzione sulla casa ....

con un bigliettino di auguri da EQUITALIA...

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.06.12 11:10| 
 |
Rispondi al commento

http://lucafiordelmondo.blogspot.it/


Non pagare mi sembra una bravata inutile, lo farai ugualmente e molto più salato. Poi non venirti a lamentare di Equitalia. Senti un consiglio, PAGA!

Giovanni M., Roma Commentatore certificato 13.06.12 10:46| 
 |
Rispondi al commento

condivido in pieno il tuo messaggio per L'IMU,sono in pensione dal 2001 e da questanno da febraio mi anno diminuito la pensione di 40 eu mensili e questi governanti vogliono pure L'IMU,o scritto a napolitano a bersani,ancora non o ricevuto nessuna risposta art 53 della costituzione dice che tutti i cittadini sono tenuti a concorrei alle spese publiche in ragione della loro capacita' contributiva con criteri di progressivita'. saluti da vincenzo

vincenzo 13.06.12 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Dario, vuoi un consiglio spassionato?:paga l'IMU. Questi delinquenti sanno come fare per distruggere definitivamente.Non ti conviene metterti contro una corrente che ti trascinerà nel vortice. Mandando centomila bestemmie e maledizioni (qualcuna andrà in segno,no?)vai a fare la fila. Ah, in banca si fa prima.MALEDETTI!!!!!

mariuccia rollo 13.06.12 10:39| 
 |
Rispondi al commento

O si ripiana una parte del debito pubblico attraverso una spending review .......

si possono, invece,.....ripianare i politici.....?

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 13.06.12 10:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ti posso dire io cosa ti succederà.
Fra un paio di anni o prima (dipende dal comune) ti verrà notificato un provvedimento di accertamento per omesso versamento. Fra interessi e sanzioni, mediamente, ti si raddoppia. Questo dipende dal comune.
A quel punto ci sono due strade:

Strada 1. Ricorri entro 60 giorni (di solito), in commissione tributaria ma dovrai versare comunque un terzo (non sono sicuro se questa nuova norma vale pure in questi casi o solo con cartelle equitalia, ma non ha importanza).
In commissione tributaria SICURAMENTE perdi perchè il presupposto per il tributo è il semplice possesso dell'immobile e questo è incontrovertibile (fa fede il catasto e gli atti notarili).

Strada 2. Te ne fotti anche dell'accertamento. In questo caso, dopo un lasso di tempo, mettiamo un anno (dipende dal comune) ci sono due possibilità:
2a. il comune procede alla riscossione in modo coattivo ricorrendo all'istituto dell'ingiunzione facendoti notificare, da un avvocato, un "decreto ingiuntivo", con una "paccata" di spese in più.
2b. Il comune cede il tutto a equitalia che emette cartella di pagamento. Altre spese.

Se te ne fotti pure della seconda notifica dei casi 2a e 2b, dopo un po' di tempo si attiveranno le procedure "esecutive".
A questo punto, se l'importo è superiore ad una certa cifra si procede direttamente sull'immobile con "iscrizione ipotecaria" e/o "pignoramento".

Se l'importo che ti si contesta non supera una certa cifra allora si attiveranno altri meccanismi, principalmente i cosiddetti "pignoramenti presso terzi" ossia 1/5 dello stipendio o della pensione o ti pignorano crediti che vanti presso i tuoi clienti.

E tutto questo per una imposta che è SICURAMENTE dovuta, quindi sei nel torto marcio.

Ti consiglio di pagarti l'IMU e di evadere in altro modo.

carmine d9 Commentatore certificato 13.06.12 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Uno dei pochi italiani con la schiena dritta
Solo che davanti a se ha un popolo masochista che a farsi del male è ormai allenato

alfonso della rocca 13.06.12 10:30| 
 |
Rispondi al commento

IMU: AD ADRO IL COMUNE LA PAGA PER TUTTI I CITTADINI

http://www.tzetze.it/tzetze_news.php?url=http%3A%2F%2Fwww.lindipendenza.com%2Fadro-bg-il-comune-abolisce-limu%2F&key=446d1367247d0396f9bfd731fa9dc8e6dad15068

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 13.06.12 10:25| 
 |
Rispondi al commento

e' una proposta già fatta...........

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 13.06.12 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Pagare o non pagare, questo é il problema.

Salvo Pa Commentatore certificato 13.06.12 10:20| 
 |
Rispondi al commento

O si ripiana una parte del debito pubblico attraverso una spending review con effetto retroattivo e si recupera quanto rubato o vi aspetta una lenta agonia di tasse. Per lenta almeno 10 anni. Fate voi ora.

Fran V. Commentatore certificato 13.06.12 10:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROPOSTA PER UNA RIVOLUZIONE GANDHIANA IN ITALIA. POSSIBILE SUBITO! (E PER AVERE FINALMENTE PIU' GIUSTIZIA SOCIALE E BENESSERE NEL NOSTRO PAESE):

SALARIO MINIMO GARANTITO DI CITTADINANZA
PAGATO DALLA FISCALITA' GENERALE". (Istituto già esistente in quasi tutti i paesi Europei!).Diciamo 500,00 Euro subito, per iniziare, a tutti i Cittadini Italiani maggiorenni, sprovvisti di ricchezze proprie (fatta eccezione per minimi risparmi personali) e di lavoro, iscritti però nelle liste pubbliche di collocamento "obbligatorio" al lavoro. Un modo per ridistribuire da subito la ricchezza in un Paese come il nostro in cui i negli ultimi anni i ricchi sono diventati più ricchi e i poveri, sempre più numerosi, sono diventati più poveri … Questo provvedimento restituirebbe la dignità a chi non ha nulla e si trova in una situazione di oggettiva fragilità e in molti casi anche di disperazione che costringe alcuni perfino al suicidio, in questa situazione di pesante crisi economica. Inoltre con questo provvedimento si favorirebbe anche l’ economia in generale, determinando anche una maggiore circolazione di denaro, e un’ aumento dei consumi di base, ecc.

Lux Luci 13.06.12 10:07| 
 |
Rispondi al commento

Che c'entra l'auto!?
Tanto vale allora associarla al frigorifero!
Mah...

Luca CdS, Roma Commentatore certificato 13.06.12 10:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Risposta a bruno-bassi. Dico che l'idea è buona, ma che dev'essere praticata da un'onda anomala alta qualche milionata di persone, in modo tale da provocare uno tsunami in grado di spazzare via la casta codarda che, approfittando della propria posizione dominante, fa leva fiscale esercitando il potere di suggestione. Pensateci un po'... la corte dei Conti ha sentenziato che la pressione fiscale è fuori norma, eppure la casta contina a spremerci. Questo significa che essi ci spremono esercitando soltanto la forza della suggestione. Ma siamo tutti così imbecilli in questo ca@@o di paese?

Zeon Porter Commentatore certificato 13.06.12 10:05| 
 |
Rispondi al commento

BRAVO NON DOBBIAMO PAGARE UN CAZZO!!!

Vittore manunta 13.06.12 10:05| 
 |
Rispondi al commento

se vinceremo aboliremo IMU sulla prima casa per chi non possiede l'automobile nel nucleo familiare!


che ne pensate come idea?

bruno-bassi 13.06.12 09:56| 
 
  • Currently 2.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori