Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Metterci la faccia


Alghero_5_Stelle.jpg
"ANONYMOUS......Se pensiamo che una delle caratteristiche fondamentali, principali, che vengono rimproverate al concetto di "potere" inteso come entità oscura,malsana e manipolatrice basata sull'anonimato, allora credo che ci sia una contraddizione in termini tra chi espone alla luce e denuncia al mondo trame varie e chi, ancora una volta, ripropone l'anonimato, seppur con le migliori intenzioni come prassi e modalità operativa mediatica. Non è un giudizio questo, ma una semplice osservazione.Se invece di essere anonimi ognuno mettesse la sua di faccia nel contrasto sacrosanto al negativo espresso dal potere in tutto il mondo allora forse ci sarebbe una luce diversa ad attraversare il buio, no?". Francesco Roma*****

9 Giu 2012, 22:56 | Scrivi | Commenti (128) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Concordo, con la conclusione del post.
Assolutamente vero.
Armiamoci e partite.

Tiashi 23.06.12 22:27| 
 |
Rispondi al commento

l'attacco di qualche cane sciolto di Anonymous al Blog di Grillo mi fa riflettere sul lato B dei movimenti che hanno come base la "Rete", insomma se un movimento si forma su idee omogenee spontaneamente, ad un certo punto ha però bisogno di darsi un'identità uitaria verso l'esterno, certo non ricadere nell'errore del "partito" tradizionalmente inteso, ma occorre trovare il giusto equilibrio fra base democratica, trasparenza del movimento e gestione delle idee, identità unitaria verso l'esterno del M5S, ma questo come si può ottenere? come garantire massima trasparenza e partecipazione nella formazione delle idee e gestione unitaria verso l'esterno dell'identità stessa se il MVs non ha leader, rappresentanti o coordinatori? tutti potrebbero dire il colntrario di tutto, e perciò rendere poco credibile il movimento. come in Anonymous

Francesco Maione 17.06.12 12:04| 
 |
Rispondi al commento

se usato a fin di bene no sono contrario all'anonimato: d'altrone anche i partigiani usavano pseudonimi per tutelarsi.

penso che taluni di anonymuis abbiano commesso un avventatezza.

Il m5s non è altro che rappresentazione dell'intera comunità dei cittadini.
anonymus e il m5s combattono la stessa battaglia.

Un po' come gli alleati e i partigiani durante la II guerra mondiale contro la dittatura in Italia.

Vano contrapporsi, a vantaggio dei corrotti

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 15.06.12 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Ma basta fare disinformazione! Anonymous non è quello che è stato detto da molti... l'attacco è stata opera di poche mele marce.
http://www.repubblica.it/tecnologia/2012/06/15/news/anonymous_grillo_esclusi-37258702/
E secondo me l'anonimato a volte serve per tutelarsi da quel sistema che altrimenti ti distruggerebbe... proprio perchè sono troppo pochi quelli che le facce ce le mettono davvero! E diciamoci la verità... rimarrebbero in balia di se stessi!

Manuela 15.06.12 16:34| 
 |
Rispondi al commento

L ANONIMATO SERVE PER DIFENDERSI DAL POTERE,MA è SEMPRE PREFERIBILE LA LUCE DEL SOLE,è la luce che esplora gli abissi e allontana i topi impedendo loro di mangiarci vivi.
Le battaglie in piena luce sono particolarmente odiate dal potere,che ama come i topi il buio e la segretezza.
Il cittadino comune ha il diritto,anche con l anonimato,di difendere la sua libertà di pensiero,non bisogna MAI dimenticarsi che l italia non ha mai veramente chiuso col fascismo.
Ci sono esempi a iosa,Genova 2001 per tutti è un caso illuminante che ci conferma l esistenza di autentici gerarchi in tutti gli apparati di stato.
Ripulire e bonificare queste fogne è un compito immane,serve l onestà e la purezza di cuore.Non abbiamo altre armi.
Ripeto,condivido l anonimato come modesta scelta individuale di protezione,non mi trovo d accordo nel caso di organizzazioni seppur piccole,le infiltrazioni specie in un paese come l italia sono un fatto logico e consolidato.
Il movimento 5 stelle ci sta mettendo faccia e impegno,e questo personalmente ve lo riconosco,per quello che ho letto,visto e sentito,sono profondamente deluso dal mio popolo,i sardi,ci stanno eliminando fisicamente,non scherzo, e non vedo più orgoglio e forza bensì rassegnazione e clientelismo.
Aspetto e voglio contribuire alla battaglia in piena luce che sconfiggerà i nostri\vostri nemici, l armata delle tenebre.
Un abbraccio fraterno

nino f. Commentatore certificato 15.06.12 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Classico attacco politico di gente che non sa fare altro che tentare di distruggere l'avversario invece che creare qualcosa di nuovo!!

Giancarlo Roberti 13.06.12 20:48| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici sono alla mia prima volta su un blog...forse perche mi tocca lavorare trenta ore al giorno. Condivido le vostre idee quasi in toto sono un imprenditore agricolo della zona di alessandria mi piace definirmi contdino...Sono perito agrario quasi laureato in scienze politiche ma per motivi di lavoro ho dovuto smettere. HO un paio di domande da rivolgere a chi sa darmi informazioni.Voglio cambiare questa italia per i miei due fiagli, non sono mai stato iscritto a nessun partito, fedina penale intonsa,sono per massimo due turni.....vorrei essere contattato da qualcuno sono disponibile a mettere tempo e risorse sopratttutto economiche fortunatamente i mezzi non mi mancano. Ringrazio anticipatamente se vi serve un cell alla risposta ve lo daro.... ho tanti amici e una forte presenza e conoscenza del mio territorio in molti settori

angelo invernizzi, sale Commentatore certificato 13.06.12 06:29| 
 |
Rispondi al commento

Anche il M5S deve metterci la faccia con persone che non mirano a compensi pari a quelli dei nostri parlamentari, che gestiscono il potere ascoltando ciò che i cittadini chiedono, che accettano di servire piuttosto che di servirsi, che evitano di fare cose assurde solo perché dette dal loro leader e che fanno da specchietto per le allodole o pura propaganda populista, che evitano gli assurdi estremismi come quelli visti di recente in più occasioni. L’impressione è che il M5S ad una forte e valida genuinità associa a volte un comportamento ingenuo e rivoltoso che manifesta incapacità di dialogo e di considerazione di pareri diversi. Sembra a volte leggendo i commenti del blog e osservando i risultati dell’operato del movimento che ci sia qualcuno alla guida che vuole restare nell’ombra e fa apparire soltanto il leader. Da alcuni messaggi poi, prontamente cancellati dal web, pare che ci siano “uni e uni”. Sembra cioè che ci sia un circolo ristretto di persone che estremizza alcune delle idee del movimento, purtroppo anche quelle carenti di razionale, pur di apparire e di poter spartire il vantaggio della visibilità in rete. Il rischio che il movimento corre con queste persone è che queste volgano le spalle ai principi del movimento, cosa peraltro già apparsa più o meno timidamente in qualche recente occasione. Forse ci vorrebbe più “trasparenza”, più chiarezza e senso della realtà nei principi del movimento e più coerenza nel comportamento dei partecipanti e degli eletti.

Ezio P., Vimercate Commentatore certificato 11.06.12 18:04| 
 |
Rispondi al commento

Questo post mi sembra una inutile provocazione. Vorrei che il movimento cercasse il dialogo e non una risposta scontata .

michele lastella 11.06.12 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Perchè anon dovrebbe fare una cosa così stupida?
A chi avete dato fastidio fin'ora?
Quale hacker o cracker sempre dedito ad attaccare enti e siti governativi, militari, ecc. conferisce al movimento 5stelle e al blog di beppe tale importanza politica?
L'attacco aggiunge carne al fuoco per mancanza di idee, e le nostre fanno paura...
Pagare per spostare ulteriormente l'attenzione sul movimento 5 stelle e poi stupido tanto quanto l'attuale argomentazioni dei giornalisti schierati e dei politici tutti.

silvio1964 11.06.12 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Chiunque faccia quello che abbiamo visto e' solo un vigliacco che teme la verita'ma purtroppo per Lui o per Loro la Verita' andra' avanti sempre e comunque fino a che ci saranno persone speciali degne di questo pianeta.

Christian Pascone 11.06.12 10:36| 
 |
Rispondi al commento

ad una inutile e patetica esibizione di protagonismo fatta da insignificanti e sconosciuti signor nessuno, inconcludenti quanto esibizionisti PREFERISCO L'AZIONE EFFICACE E INCISIVA Di ANONYMOUS !!!!!

ina ghigliot 11.06.12 08:51| 
 |
Rispondi al commento

Salve. Trasferire il blog su un server di un paese civile e libero sarebbe una scelta intelligente anche xche'credo che poi non ci sarebbero altri attacchi di alcun sedicente Anonymous.. Guarda caso. Anzi ipotizzo che Anonymous attacchera' i finti Anonymous ma chissa' se ci verra' detto eh . Ipotizzo anke che accadra' che il prossimo attacco non sara' per niente . Questo era solo un avvertimento mafioso?

S. Baricolo 11.06.12 07:59| 
 |
Rispondi al commento

Salve. I nostri dati sono stati violati ? Sarebbe opportuno darci info al riguardo . Grazie.

S. Baricolo 11.06.12 07:51| 
 |
Rispondi al commento

Sono altri che hanno bloccato il blog non quelli di anonimus !!!
Chiedo ai ragazzi di anonimus di scoprire da dove arrivano gli attacchi .... che sia opera del trio magico ??!! A. B. C.

Alessandro chiatti 11.06.12 00:59| 
 |
Rispondi al commento

..che poi, visto che si ragiona su moventi e gioco di sponda... ma come stanno i dati dei frequentatori del blog?

..questo finto attacco da parte di finti anonimous, e magari anche finti tonti, ha per caso avuto accesso ai database in cui sono presenti tutti i contatti di chi scrive a beppe, o commenta i post?

un controllo e una comunicazione/rassicurazione in merito da parte dello staff... sarebbe opportuna, penso.

saluti.

"Nicola Name" 10.06.12 22:52| 
 |
Rispondi al commento

Metterci la faccia???
Allora mettiamocela , anche noi !
"NESSUNO DEVE ESSERE LASCIATO INDIETRO : post di qualche giorno fa!
Ci sono persone che DA ANNI ED ANNI chiedono giustizia per la loro madre che ha perso la vita per un fatto gravissimo..
In ospedale lombardo famoso succede a paziente che deve affrontare un'operazione di routine , che provochino un infarto SOSTITUENDO
VALVOLA CARDIACA e facciano come NIENTE FOSSE SUCCESSO.
I parenti , disperati,che cercano chiarezza, possono scoprire anche che forse e' stata effettuata trasfusione sbagliata!!!
Ma il magistrato cui si rivolgono non HA TEMPO per convocare il querelante, ne' per ascoltare il tstimone nè per METTERE A CONFRONTO
DENUNCIANTE E PERSONA OGGETTO DELLA DENUNCIA.
Archiviazione e se il denunciante rinviene da solo documento con numero di sacca sbagliato, firmato , LO REPUTA NON RILEVANTE.
Per il Csm NATURALMENTE le indagini sono state esaustive e cosi' per TUTTELE ISTITUZIONI compreso il presidente Napolitano, che SEMPRE INVOCA VERITA' E GIUSTIZIA.
Il portavoce del presidente SCRIVE che non si puo' far conoscere la valutazione d el CSM richiesta dal suo stesso ufficio!
Ovviamente politici, istituzioni e giornalisti DEL TUTTO INDIFFERENTI .
Si meriterebbero o no di ESSERE SPUTTANATI "ALL OVER THE WORLD" anche con il NOSTRO AIUTO, METTENDOCI LA FACCIA??
In un sito che raccoglie persone di varie nazionalita' che vogliono far conoscere vicende "oscurate" nei paesi degli aderenti, sono stati esposti i fatti ed e' stata aperta petizione per chiedere chiarezza.
Siamo a 150 firme da tutto il mondo TRANNE DALL'ITALIA nonostante numerosi appelli , evidentemente la frase "NESSUNO deve essere lasciato solo" e così la frase "METTIAMOCI LA FACCIA" non hanno molto IMPATTO CONCRETO!!
Di seguito il link:
http://www.thepetitionsite.com/455/320/749/demand-justice-for-my-mothers-mu
rder-im-fighting-for-10-years/

MEDITIAMO, BLOGGER, MEDITIAMO!!!
A parole leoni, POI NEANCHE UNA FIRMA , ANCHE in forma ANONIMA!

francesca parodi 10.06.12 22:07| 
 |
Rispondi al commento

essere anonimi vuol dire essere vigliacchi.ho sempre personalmente messo faccia,mani e nome per ogni gesto vitale e ogni parola espressa.sono stata rimproverata spesso nella mia vita di non conoscere la diplomazia.è il mio difetto principale: io la verità la sputo fuori dalla gola con coraggio e fierezza e con i coglioni pure per pagarne le conseguenze.

monica mansueti, ROMA Commentatore certificato 10.06.12 21:59| 
 |
Rispondi al commento

Salve . Macche' anonymous . E' evidente . Stile cretino inconconfondibile, banale, ignorante, becero, strafottente. Meno male che qualcuno di non rincoglionito dalla tv l' ha capito . Ma a quelli non gliene frega nulla se si capisce . Nausea.

S. Baricolo 10.06.12 21:07| 
 |
Rispondi al commento

Anonymous non c'entra non fatevi ingannare.

Nico Martinelli Commentatore certificato 10.06.12 18:28| 
 |
Rispondi al commento

Anonymous uguale mostro di Brindisi

Antonio Borea 10.06.12 17:42| 
 |
Rispondi al commento

l'anonimato può essere costruttivo se viene letto come singola opinione portata da una persona che non vuole essere giudicata per quello che dice e non vuole dare una impronta di nessun tipo a quello che testimonia purchè tutto sia nei limiti del rispetto generale.l'anonimato diventa dannoso quando si strumentalizza un fatto a fini diversi. ergo tanti anononimi fanno una voce unica e democratica. un anonimo furbo tira dalla sua parte e basta. ma le persone colte ed intelligenti certe cose le capiscono.
l'attacco di anonimus al blog di grillo è solo un episodio di un gruppo che sa usare l' hackeraggio e lo usa per farsi notare ma non servono a nulla se non a dimostrare che son bravi ad usare il pc.teppisti insomma.

gabriele maestri 10.06.12 14:43| 
 |
Rispondi al commento

Sicuro che non vi sia dietro a questo attacco,chi comincia a provare fastidio da tanto successo e la paura di perdere l'orticello coltivato?

graziano n., milano Commentatore certificato 10.06.12 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Leggete un vostro accolito grillino

http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2012/05/fondiamo-la-repubblica-federale-degli-stati-uniti-deuropa-e-poi-la-repubblica-federale-degli-stati-u.html#comments

Quest'uomo andrebbe fatto fuori. Proporre la repubblica federale degli stati del mondo. Un'idea alla Bilderberg, alla Rotschild, un'idea di massoni. Ammazzatelo o cacciatelo fuori dal M5S

Juan DeTiago 10.06.12 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'anonimato non è l'errore, è la condanna di chi vorrebbe ma non può, di chi andrebbe ma non va, se uno vuol lasciare un ricordo, vuole che il seme che getta sia preso dal futuro uomo che seguirà dopo di te, mostra alla storia chi sei, e qualcuno su questa faccia edificherà il tuo sogno

mario lio, Palermo Commentatore certificato 10.06.12 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Dal

http://anon-news.blogspot.it/2012/06/italy-beppegrillo-dovete-sapere-anche.html

il commento più intelligente:

"mi è venuto in mente adesso che questo attacco potrebbe essere la moneta di scambio per quelli che sono finiti al gabbio, non ci avete pensato?"

fabio Raciti Commentatore certificato 10.06.12 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Dal

http://anon-news.blogspot.it/2012/06/italy-beppegrillo-dovete-sapere-anche.html

questo e' sicuramente il commento più intelligente:

"mi è venuto in mente adesso che questo attacco potrebbe essere la moneta di scambio per quelli che sono finiti al gabbio, non ci avete pensato?"

fabio Raciti Commentatore certificato 10.06.12 13:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

purtoppo la fama ha fatto molti danni ad A.
Un gruppo che, vorrei ricordare si é costruito una reputazione con atti di disobbedienza civile come payback o black march. E che sempre ha difeso la libertá nella rete.
Oggi, almeno in Italia, rimane solo la dissoluzione del gruppo e la chiusura volontaria del blog, in modo che almeno atti come l'attacco al blog non possano utilizzare il marchio Anonymous.

crazy j. Commentatore certificato 10.06.12 12:50| 
 |
Rispondi al commento

non è una questione di anonimato o meno..anzi, un azione di lotta deve per forza avere anche una zona anonima, non attaccabile, non esposta.
Qui il fatto è che è cominciata la battaglia della rete..con la rete ci siamo formati, con la rete ci vogliono distruggere..hanno capito che non ci sono altri metodi (tv, giornali, intellettualoidi) per combatterci, se non 'sti minchioni prezzolati pseudoanarchici (mooolto pseudo, ve lo dice un vero anarchico!), che si sentono dei fighi perchè oggi si parla di loro, invece che di cose vere...divide et impera, lo dicevano i romani, lo facevano gli americani, inglesi, olandesi nelle colonie..ora tocca a quella enorme massa di coglioni italiani, dove tutti si credono er mejo, er mejo politico, er mejo allenatore, er mejo trombatore.. A me personalmente, e sono scettico e disincantato come voi, è bastato vedere le facce dei politici in tv per capire che il M5S è qualcosa di strano, diverso, da capire e forse da realizzare, ma non inciuciato, colluso, e questo in italia è la più grande credenziale disponibile.
ripigliatevi ragazzi anonimi, siete fighi quanto l'Annunziata che esce dalla doccia..anonimini, o meglio omini..

mux 10.06.12 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Non credo che l'attacco al blog sia opera di un solo idiota. Si sono associati in diversi e hanno concordato la rivendicazione che hanno poi pubblicato con il consenso e la condivisione di molti altri idioticus.
Anonimus, chiedete alla mamma di raccontarvi le favole cosi ricomincerete a distinguere il bene dal male.
Studiate un po di storia cosi capirete che l'essere contro tutto e tutti annulla il pensiero e le idee, diventando la stampella del sistema che si vorrebbe combattere.
Cercate di incontrare altre persone, di avere una vita sociale per abituarvi al confronto e allo scambio di ideee usando la vostra faccia. Ascoltare una cazzata spesso permette di sviluppare il senso critico.
Ne riparleremo quando sarete in grado di capire.

Fabrizio B., Linkebeek (Belgio) Commentatore certificato 10.06.12 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Il problema è che se fai qualcosa di illegale per combattere il sistema l'anonimato ti serve per proteggerti dalle ritorsioni del sistema.

La questione sta nel fatto se usare o non usare metodi illegali (ma le leggi le fa il sistema), ma nel momento che decidi di usare metodi illegali è naturale che ti proteggi con l'anonimato.


scrivo per sapere se l' antenna satellitare -parabola messa dal mio vicino sul balcone attiguo al mio puo' causare danni alla salute( abbiamo un bambino, )esiste qualche sentenza della corte costituzionale in merito? ringrazio

sesetta.loviselli 10.06.12 12:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qui siamo di fronte ad un malinteso di base. Io non so come si faccia ad entrare in Anonymous, ma di sicuro non si ottiene una certificazione. Così Anonymous è la gente che incontri per la strada. Quello magari è di destra, quell'altro sarà di sinistra, a quello sua moglie la cornificato. Quell'altro ancora avrà si e no sedici anni a scuola non gli insegnano un cazzo, sua mamma guarda solo centovetrine e suo babbo beh... "Governo ladro", ma solo al bar.
L'unica cosa che unisce tutti questi anonimi è di fatto il saper attaccare un sito internet. Anzi no, ci sarebbero delle "specie" di regole. Anzi no perché una delle regole era di non attaccare i Media Blog. E allora... cosa riunisce gli Anonymous? E cosa li distingue da una Hacker che arbitrariamente attacca qualcuno solo perché sul culo? Dopo l'attacco del blog di Beppe lo so: NIENTE.
Comunque sia Anonymous, o almeno Anonymous che hai perpetrato l'attacco, sei sicuramente un ragazzino di 16 anni, oppure hai decisamente una cultura assai limitata, perché la storia insegna che hai fatto una cazzata ed otterrai l'esatto contrario di quello che volevi. Gandhi, Mandela.. quando cazzo mai ha funzionato la censura?
Sai cosa..? Spero per te che tu sia veramente un ragazzino di 16 anni perché in parte sarebbe giustificato il brutto risultato che hai ottenuto. Non so se te ne sei accorto, ma hai fatto perdere un sacco di punti a ciò di cui ti senti parte, hai fatto la figura del nazista che brucia i libri ed hai dato ancora più risalto al blog di Grillo. Questo è quello che si ottiene con la prepotenza e questo è anche quello che si ottiene arrogandosi il diritto di scegliere per gli altri quello che è buono e quello che no.
Concludendo: che tu abbia 16 anni o no ti consiglio di staccarti da quella tastiera piena di eiaculazioni precoci e di leggerti qualche libro, magari ti si allarga la consapevolezza.

davide cardone, rimini Commentatore certificato 10.06.12 12:12| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

Perché' nessuno in Italia parla della legge bassanini che e' stata una delle leggi che ha destabilizato lo stato incentiva modo notevole gli stipendi dei dirigenti impoverendo tutti gli altri

walter tennina 10.06.12 12:08| 
 |
Rispondi al commento

La rivendicazione di Anonymous sta alla verità come Vantaggiato a Brindisi. Chi ha orecchi intenda.

Zeon Porter Commentatore certificato 10.06.12 12:04| 
 |
Rispondi al commento

A. sono solo dei pagliacci con la maschera manovrati da qualcuno!!! Ed immagino anche da chi!

Sergio Bonasegale 10.06.12 11:40| 
 |
Rispondi al commento

I no tav cu mettono la faccai, gandhi ci ha messo la faccia, nelson mandela ci ha messo la faccia, grillo ci ha messo la faccia in val susa ed è sotto processo insieme ad altri. Gli anonymous che fanno? A che servono?
Siete inutili, erano più rispettabili paradossalmente i terroristi degli anni 70, quelli che uccidevano in modo preciso. Voi siete solo dei codardi.
La rivoluzione non si fa con i gunati di seta, ne tanto meo con gli attacchi hacker. Se volete fare davvero,a rivoluzione, se volete fare la rivoluzione. Ma voi che volete fare?
L m5s sta facendouna rivoluzione pacifica democratica, o siete con noi, o servi di qualche partito , oppure fate la rivoluzione armata, se no rimanete solo delle cache.

Luca C., Termini Imerese Commentatore certificato 10.06.12 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Troppi BAL BLA è palese che qualcuno ha corrotto questi "cani sciolti"... stiamao parlando di un movimento (5 stelle) che sta per esser consacrato il primo partito, coloro andranno probabilmente al governo... c'è tremarella nella casta e nelle p2,3 ,4 5 nel vaticano e la mafia... in questo momento delicato stare o no con Grillo è una scelta di campo

michelemaria quinci, verona Commentatore certificato 10.06.12 11:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non posso giudicare Grillo per le motivazioni espresse da Anonymus, però il fatto di attaccare il suo blog è stato un tentativo alquanto stupido.
Il blog ha il suo nome ma ciò non significa che attaccandolo blocchi la fonte di propaganda di Beppe, al contrario hanno attaccato un blog di aggregazione dove vengono condivise idee e pensieri talvolta contrari a quelli espressi da Beppe. Comunque sia non ho mai sentito Anonymus attaccare Berlusconi quando cercava di riformare la MALAgiustizia solo perchè non faceva i suoi interessi, non ho mai sentito Anonymus attaccare i politici italiani che professano giustizia e poi votano per l'assoluzione di un loro collega che ha truffato lo Stato rubando milioni di soldi pubblici.
Anonymus professa di avere informazioni che potrebbero far male a chiunque, o comunque da poter attaccare i potenti. Se Beppe è considerato un ipocrita ok, oltre all'hackeraggio esiste la divulgazione pubblica e penso che oltre ai documenti su Grillo queste persone avranno documenti anche se molti esponenti politici. Se Grillo è uno dei tanti come dicono loro sono felice di essere illuminato dai loro documenti e soprattutto da quelli che parlano di chi ha rovinato il Paese in questi anni.
Non si può sparare solo a destra o a sinistra, per coerenza, se devono sparare, è giusto che allora sparino su tutti, sennò noi comuni cittadini potremmo considerarlo un occultamento d'informazione!

Claudio F., Quartu Sant'Elena Commentatore certificato 10.06.12 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Mamma mia ragazzi leggo dei commenti totalmente inappropriati, c'è qualcuno a cui sia balenata l'idea che Anonymous sta sul caxxo ai grossi papaveri tanto quanto ci sta Grillo? Bene se fosse così, anzi sono sicura che è così, potrebbe essere verosimile che sia stato un attacco su doppio fronte, creo problemi al sito di Beppe per mano di una pseudo cellula di cani sciolti che si dichiarano appartenenti ad Anonymous, i cani sciolti li pago profumatamente per fare danni a primo e sputtanare i secondi. Guardate che ognuno ha il suo prezzo, purtroppo, e ci vuole veramente poco a trovare qualche omuncolo che si metta al servizio del potere, quindi riflettiamo attentamente sul le motivazioni di tale attacco, motivazioni che sembrano partorite dalla mente di un dodicenne, "la barca di grillo ha rovinato l'ecosistema" ma per cortesia e la Concordia che ha rovinato e tutti i disastri causati dalle petroliere che quando non affondano lavano le stive e gettano l'acqua lercia di idrocarburi in mare? Grillo vuole che il cancro si curi con il bicarbonato e quindi? Siamo seri queste non sono motivazioni che reggono. Detto questo Anonymous è una cosa seria fatta da persone seriamente motivate, ma come in altre situazioni, purtroppo, ci troviamo anche gli infiltrati i prezzolati i cialtroncelli a caccia di notorietà. L'unico rimprovero che faccio ad Anonymus è che dovrebbero essere più accorti sapere chi gli sta affinco, loro sanno come fare con certi ometti da quattro soldi.

red witch (red witch roma), roma Commentatore certificato 10.06.12 11:12| 
 |
Rispondi al commento


ALLEANZE POLITICHE

è sempre stata chiara la posizione del M5S sulle alleanze politiche che, giustamente, ha sempre rifiutato... però, se dovessero nascere delle realtà, non politche, create da cittadini che vogliono cambiare le cose attraverso la democrazia diretta e che abbiano come base temi ed ideali da sempre importanti anche per il M5S, non sarebbe il caso di collaborarci? secondo me si, dare visibilità a movimenti diversi dal M5S ma con gli stessi obbiettivi vorrebbe dire che si vuole solo il bene delle gente, indipendentemente da chi potrebbere raggiungere tale obbiettivo... a riguardo vi posto un link di un neo eletto sindaco che rappresenta un movimento che secondo me sarebbe da contattare:

http://www.ilcambiamento.it/persone/oltre_grillo_intervista_sindaco_rivalta_torino.html

marco carrer 10.06.12 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Io credo fermamente nella libertà d'espressione, e concordo per l'anonimato, però solo quando si combatte contro il potere ; tuttavia ritengo che le critiche devono essere costruttive e non ridicole come quelle scritte sul blog “se dicente” anonymous. Io ritengo che sia stato deleterio oscurare il sito di Beppe, poichè non giova alla nostra rivoluzione questo blocco, ma solo alla casta. In un primo momento pensavo che fosse stato proprio un servo della casta a bloccare il blog ed ora scopro che una parte del movimento anonymous ha usato questa arma informatica per contestare Grillo. Non credo che Beppe aspiri al potere , e ritengo che il movimento 5 stelle sia troppo giovane da sganciarsi dall'ideatore . Abbiate la pazienza di costruirvi poichè altrimenti saremo distrutti dalla casta senza una guida. Nessuno di voi e di noi ha il carisma di Beppe, dobbiamo avere pazienza se veramente vogliamo salvare l'Italia. Ricordatevi che se non ci fosse stato 5 stelle , ci sarebbe stato un grande ed immenso ritorno della destra estrema poichè la gente è stanca di essere truffata. Usate le vostre armi per combattere il vero nemico cioè tutti quelli che stanno al potere dai manager ai politici poiché oramai abbiamo capito che considerano il nostro stato come una grande torta da spartirsi e costoro pur apparendo con ideologie diverse e contrastanti sono gli unici seduti a quel tavolo a mangiare questa torta che non è fatta di cioccolato e panna, ma di sangue e sudore degli italiani.

jose m., maestrojosemaria@yahoo.it Commentatore certificato 10.06.12 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Venerdì quando e stato attaccato il blog quanti pensavano a un operazione della magistratura ? Io per primo meno male era un attacco tecnico e non legale

Riccardo Garofoli 10.06.12 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Condivido il pensiero di Francesco.

Cmq anonymus, benchè non abbia mai causato danni seri, fa sempre comodo.

La mia principale preoccupazione nei loro riguardi è l'assenza di una certa introspezione ed il completo affrancamento dalla propaganda ideologica.

Talune delle loro battaglie sono state promosse attraverso i tipici slogan degli anni 70.

Facio notare che le giuste cause rivendicate dai ceti deboli ed oppressi sono state pregiudicate dalle proposte trasgressive degli intellettuali benestanti o megalomani del tempo.
Mi spiego: il diritto a ricevere salari commisurati ai sacrifici, il diritto di espressione, di partecipazione politica delle donne, ad una maternità sicura, sono stati minati dagli eccessi che hanno prodotto come forme di reazione l'uso di stupefacenti, l'arbitrio sulla propria maternità, l'uso del proprio corpo e di quello altrui i maniera materialistica...
Penso sia venuto il tempo di sceverare le finalità giuste dai metodi liberticidi di contestazione.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 10.06.12 10:46| 
 |
Rispondi al commento

questo post di "Francesco Roma*****" crea malsanamente un parallelo tra il diritto all'anonimato e l'azione di oscuramento del blog www.beppegrillo.it avvenuto per mano di *qualcuno*.

..e proprio questo e' quello che quel *qualcuno* ambisce!

l'anonimato costringe a valutare ogni evento, ogni affermazione, come priva di referenze o pregiudizi.. ad indagare, ad usare l'intelletto per discernere: quante volte chi afferma delle cose strane, meritevoli d'approfondimento, viene "screditato" andando a rivangare cose da lui fatte o dette in passato, ritenute stupide o indegne?

...e con cio' gli si toglie voce, l'attenzione, anche se magari dice il vero.. o forse proprio per questo.

me ne frego di chi o cosa ha oscurato il blog di grillo, quello che conta ora e' come quel fatto viene manipolato.

caro "Francesco Roma*****", i tuoi ideali sono gentili, ma renditi conto che fin quando sara' legale la *tortura*, il fermo per accertamenti, trattamenti sanitari obbligatori/necessari, segreto di stato, servizi segreti (senza parlare poi dei metodi illegali, criminali, dei metodi mafiosi etc.).. chiunque cerchi di *DIRE* qualcosa di sgradito a chi dispone di questi mezzi, puo' solo fare il comico o affidarsi all'anonimato... confidando nella capacita' di discernimento degli intelligenti, augurandosi che esistano ancora, augurandosi che a corte ci siano persone oneste che avvertano il Re d'esser sotto raggiro, anziche' collaborar per farlo uscir nudo.

l'anonimato spaventa quelli che pensano e agiscono solo su indicazione di fonti autorevoli: accettano qualsiasi cosa per vera o falsa in base a quanto detto da fonte autorevole, per loro la legge e' legge, incostituzionale o stupida che sia; e se li metti davanti ad un'informazione priva di fonte, essi dimostrano la loro vera natura.. vanno in panico, in tilt!

se a seguito dell'oscuramento di questo blog c'e' un numero maggiore di persone contrarie all'anonimato, secondo me *qualcuno* ha ottenuto l'effetto desiderato.

Nick N. 10.06.12 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Leggo dei commenti al post riguardo alla firma del post leggo la critica e la firma e un nickname di due una ?

Riccardo Garofoli 10.06.12 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Quale può essere l intento pubblicità minaccia ricatto o avvisare gli amministratori della facilita d attacco
L anonimato se si violà la legge è un obbligo

Riccardo Garofoli 10.06.12 10:38| 
 |
Rispondi al commento

NON TI PREOCCUPARE BEPPE, NON SARà CERTO UN MISERABILE ATTACCO INFORMATICO AL TUO PROVIDER O QUALCHE TROJAN SPARSO PER I PC DELLA GENTE A FERMARCI.

LA RETE è CON TE, LA RETE è IL M5S.

m4rc0 64 Commentatore certificato 10.06.12 10:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

[Aumenta la dimensione del testo] [Diminuisci la dimensione del testo]

MILANO - Per 78 centesimi un'anziana di 76 anni rischiava una pesante denuncia per furto. Ma la polizia chiamata dal direttore del supermercato ha pagato quel pacchetto di caramelle rubate evitando una bruttaavventura alla povera donna.

Il furto e l'intervento della polizia. L'anziana ieri mattina ha tentato il furto in supermarket Pam in corso XXII Marzo, a Milano. Il responsabile del punto vendita, un 37enne, non aveva esitato a rincorrere la donna, che avrebbe potuto essere sua mamma, a bloccarla e a chiamare la polizia. La donna, mortificata per quanto fatto e spaventata, ha ammesso davanti agli agenti di polizia chiamati dal direttore del supermercato: «Volevo le caramelle, ma non avevo soldi». A quel punto, in accordo con la direzione, che non ha sporto denuncia, sono stati i poliziotti, commossi, a pagare le caramelle dell'anziana. Alcuni clienti, presenti in quel momento, li hanno applauditi.
------------------------------------------+
certe volte mi vergogno di essere italiano

luciano c., basilicanova parma Commentatore certificato 10.06.12 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Chiunque con una spesa minima potrebbe noleggiare una botnet e fare quel che gli pare, persino Bersani ci riuscirebbe.

Chi vi dice che siano stati quelli di Anonymous?

Serjoka S. Commentatore certificato 10.06.12 10:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANONYMOUS! (SCHEGGIA IMPAZZITA? O CHI PER ESSO…)

ANONYMOUS! NON AVEVEVATE NIENTE DI MEGLIO DA FARE?! GUARDATE QUANTA VIOLENZA E INGIUSTIZIA CI SONO SULLA TERRA… ATTACCANDO IL SITO WEB BEPPEGRILLO.IT AVETE ATTACCATO UNO DEI POCHI LUOGHI DI LIBERTA’ E DI VERA E DI INTELLIGENZA E DEMOCRAZIA PARTECIPATA ESISTENTI NELLA RETE! LO AVETE ATTACCATO ANCHE PER VIA DELLE POSIZIONI SULLA “MEDICINA ALTERNATIVA E SULL’ USO DEL BICARBONATO DI SODIO COME ANTITUMORALE”, ECC. IGNORANTI!!! DOCUMENTATEVI PRIMA DI PRENDERE POSIZIONI E DI AGIRE!

I TRE MAGGIORI NEMICI DELL’ UOMO :
1) la paura
2) la povertà
3) l’ ignoranza

http://www.curenaturalicancro.org/
http://cancerres.aacrjournals.org/content/69/6/2677.short

Lux Luci 10.06.12 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Francesco, è probabile che il tuo cognome sia Roma, nel qual caso onore alla tua coerenza, di contro, se così non fosse, viene da chiedersi come mai, dopo quanto asserisci nel tuo post, manchi in calce la tua firma completa (nome e cognome).
Detto questo, vorrei contestare la tua asserzione circa l'anonimato del potere. Non mi pare proprio che il potere sia anonimo, sappiamo tutti benissimo chi fa le porcate che continuiamo a chiamare leggi, sappiamo anche benissimo chi ci sta dietro e in nome di quali interessi tutto ciò viene fatto, dalle motivazioni dell'inquinamento che ogni giorno uccide parecchie persone (a norma di legge), alla cementificazione del territorio che provoca frane ed alluvioni, dalla manipolazione genetica del nostro cibo alla privatizzazione dell'acqua, delle comunicazioni, dei trasporti, dell'energia e via legiferando. Il potere non ha problemi a "metterci la faccia", proprio perché è "il potere" e come tale ha mezzi e persone, leciti ed illeciti, per contrastare chiunque si opponga alle sue scelte. Di contro,in questa falsa democrazia rappresentativa, se gli oppositori (quelli veri) presentano le loro generalità, si espongono alle ritorsioni, più o meno violente, di chi ha deciso diversamente per interessi propri e non della collettività. Ricordi la scuola Diaz a Genova? Lì gli oppositori ci hanno messo la faccia...e gliel'hanno rotta! Condivido con te che in una società civile l'anonimato andrebbe eliminato ma, almeno finché ci sarà questo tipo di dittatura nascosta, non saremo mai liberi di firmare le nostre opinioni, a meno di esporci alle successive rappresaglie del potere, sotto qualunque forma queste verranno attuate, perché senz'altro verranno attuate.
Buona giornata.

Daniele 10.06.12 10:20| 
 |
Rispondi al commento

condivido il concetto espresso da Francesco.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 10.06.12 10:19| 
 |
Rispondi al commento

http://lucafiordelmondo.blogspot.it/

Luca Fiordelmondo 10.06.12 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Guardate che anche i partiti ci mettono la faccia... da culo!

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 10.06.12 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè invece di attacare un blog che è fatto di gente comune non attaccate sitematicamente banche, assicurazioni e siti dei politi che si sono barricati in parlamento e noi gli paghiamo profumatamente gli stipendi....anche voi "ANONYMUS" li pagate a meno che non viviate nell'atollo di bora bora sopra ad una zattera... è facile prendersela con i piu' deboli con chi non sa e non puo' difendersi? Con banche assicurazioni e politici avete subito una reazione, ativano subito la loro "Inteligence" i loro mass-media inziano, i leccaculo a frare i bla-bla, hanno interi apparati che lavorano giorno e notte solo per difendersi da voi! ma con un blog che parla di democrazia di energia alternativa di partecipazione diretta è come se fosse piombati su un villaggio agricano con gli f16 americani...poveri idioti.... piu' facile di cosi? e poi non avete capito che all'esterno, nel bene e nel male, Beppe Grillo i Movimenti 5 stelle i blog,sono isolati!. La tattica del "Sistema" è quella di cosiderarci come se non esistessimo perchè siamo forti e pericolosi,perchè siamo LIBERI.Anche voi non esiste per loro fino a quando non li attacate... questa volta la pubblicitè\protesta che cercavate ha fatto acqua!!! dovete migliorare un'altro po' dovete secondo me leggere di piu' e passare piu' tempo con la gente che con il PC in mano.

Salvo 10.06.12 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Questo Anonymus è un "minchiata"....e probabilmente con la scusa della "giustizia" utilizzano le loro conoscenze cibernetiche per gli affari loro!
Ma quando mai si è visto che un gruppo come questo chiude forzatamente l'informazione in rete..quando invece dovrebbe agire da leva per aprirla....gli scassinatori della rete dovrebbero fare questo e non l'incontrario!!!
Sono "FINTI" e cercano solo i loro ritorni politici!!...

roby f., Livorno Commentatore certificato 10.06.12 09:45| 
 |
Rispondi al commento

il problema non è la faccia mascherata, lo erano zorro o robin hhod e perfino bat man...il problema è chi li ha pagati.

michelemaria quinci, verona Commentatore certificato 10.06.12 09:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

questa volta non sono daccordo con anonymous,

1.: perchè la cura di Simoncini al bicarbonato funziona ed è sperimentata in università straniere e anche qua in Italia in quanto il bicarbonato è ormai considerato da molti medici ricercatori un antiacido antitumorale. Simoncini non cura più i pazienti terminali, per non essere strumentalizzato.
Se Anonymous è amico di Big Pharma, Anonita è l'unico al mondo tra gli attivisti a difendere il potere e gli interesi delle multinazionali e la mafia del cancro... Seppur è un tema dibattuto nei vari meetup, Grillo non ha mai parlato di Simoncini.

2 perchè Grillo in Italia, è stato il PRIMO a proporre ed inventare la democrazia dal basso, ancora prima del partito pirata tedesco... è per questo che il partito pirata italiano non vale una cicca

Per la storia del microscopio la colpa non và imputata a Beppe ma all'onlus incaricata dell'acquisto del microscopio...

Infine Beppe Grillo non è fascista ma semmai è un ex comunista...

Spero almeno che quanti abbiano fatto l'attacco abbiano preso un pò di denaro dal quirinale, oltre che dalla case farmaceutiche, oltre che da Monti...

Anonymous non può attaccare i blog ed i siti di informazione.. va contro i loro principi morali, ma se qualcuno di loro l'han fatto, questi non sono coerenti... o sono pagati..

il movimento 5 stelle oltre al voto elettronico, si basa sul contatto reale tra la gente faccia a faccia, le tecnologie sono migliorate ma non si può obbligare la gente a usare per forza Internet ed il voto online :-)

Saluti agli Anonymous mafia pizza spaghetti...

Maurizio Kikko Ferraro () Commentatore certificato 10.06.12 09:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Filippo il Bello distrusse i Templari, perché tenevano sotto scacco lo Stato, avendo finanziato con ingenti somme di denaro la corona. I Templari erano i banchieri dell’epoca, è loro l’invenzione della lettera di credito. C’è una frase illuminante di Napoleone: “Quando un governo dipende dai banchieri per il denaro, questi ultimi e non i capi del governo controllano la situazione …il denaro non ha madrepatria e i finanzieri non hanno patriottismo né decenza”.Mai fino ad oggi,tuttavia, i banchieri erano usciti allo scoperto, reclamando di fatto il potere politico. L’ha fatto la Bce, che ha imposto all’Italia il governo Monti, strumento della finanza mondiale. Tutto il Sistema bancario mondiale è integrato (incluse le agenzie di rating), da partecipazioni ufficiale e da controlli occulti. Draghi e Monti provengono dal board della Goldman Sachs, una banca che vale un miliardo di miliardi di dollari (1.000.000.000.000.000.000), con una capacità di investimenti di 12.000 miliardi l’anno. Le nazioni dell’eurozona sono controllate dalle banche centrali attraverso il signoraggio monetario, che viene trasferito alla Bce: ecco perché questa può prestare soldi senza limiti alle banche conferenti. Prima L’Italia, poi la Grecia, ora tocca a Rajoy, che ottiene 100 miliardi di prestito per le banche spagnole, sotto la stretta sorveglianza del FMI. Dunque, presta la Bce, sorveglia l’FMI, e tutto sembra normale! Gianni Agnelli, uomo del Sistema, in una intervista al Corriere della Sera del 30 gennaio 1975 dichiara: “…probabilmente il potere si sposterà dalle forze politiche tradizionali a quelle che gestiranno la macchina economica; probabilmente i regimi tecnocratici di domani ridurranno lo spazio delle libertà personali… ”.Chi ci salverà da questa deriva, in cui noi siamo destinati a fare la fine dei polli in batteria, che dipendono per la sopravvivenza da chi controlla il rubinetto del becchimi (e dell’acqua)? Beppe Grillo, il Web e la democrazia partecipativa diffusa!

ALVISE PAZZAGLIA, PERUGIA Commentatore certificato 10.06.12 09:06| 
 |
Rispondi al commento

anonimus è quello che agisce per conto del potere,vecchi politici,lobby,servizi,e parte dello stesso m5s,per distoglierci dalla vera verita di come grillo e il suo socio,stanno tentando la scalata al potere personale tramite,noi,pecoroni creduloni,perche è innegabile che sono miliardari e tentano di piu emarginarci,che hanno creato un movimento spa,dove il potere assoluto sta nelle sole mani dei due maggiori azionisti di riferimento.si perche provate a istituire una sede del m5s dove residete,e vedrete che ve lo permetteranno solo se siete dei culi,e non delle teste pensanti.

salvo l., pietraperzia Commentatore certificato 10.06.12 07:53| 
 |
Rispondi al commento

nessun commento per queste dichiarazioni? Mi lasciano allibito, demoralizzato, sconcertato e sicuramente mi allontanano:

http://violapost.it/?p=8922

Riccardo Bellandi 10.06.12 07:25| 
 |
Rispondi al commento

il concetto di anonimato e' strettamente legato alla rete, e' sempre stato cosi' e non ha nessuna valenza negativa. Un tempo si andava in rete (non necessariamente internet) con il proprio nick che rappresentava completamente perche' lo si era scelto e non era stato imposto, l'intera comunità imparava a riconoscere quel nick che mostrava i "veri colori" (un pensiero a cyndi lauper) di ognuno, non si era mai realmente anonimi ma nemmeno si sentiva la necessità di rilasciare informazioni troppo dettagliate che avrebbe riportato tutto sul piano della piatta vita di tutti i giorni . C'erano regole non scritte che tutti imparavano spontaneamente e rispettavano, l'anonimato non ha mai impedito alcuna forma di attivismo e partecipazione anzi l'ha favorita mettendo tutti sullo stesso piano e consentendo a ognuno di emergere senza handicap sociali . Vi parlo degli anni 80/90 (bellissimi e insuperabili), con Facebook che aveva necessita' di vendere i dati personali come modello di business le cose sono cambiate, i governi oggi hanno accesso ai dati riservati dei gonzi che li rilasciano quotidianamente, i giornalisti mettono i mostri in prima pagina (come il primo sospettato a brindisi che non centrava nulla), gli utenti possono minacciare di morte un innocente, le mamme sanno la posizione preferita delle figlie grazie al ragazzo che si vanta in rete, lo stress aumentata per la web reputation .. a voi sembra un mondo migliore ?

torquemada giuseppe, bolzano Commentatore certificato 10.06.12 07:18| 
 |
Rispondi al commento

Hho imparato a diffidare delle maschere, che cosa c'è dda nascondere?

Soffiati Luca 10.06.12 05:28| 
 |
Rispondi al commento

mah, è abbastanza palese che un operatore Anon NON possa metterci la faccia causa leggi ad hoc per la rete.
senza questa gente non si godrebbe di parecchi vantaggi che la Rete offre.

-- che sia un attaco scriteriato è fuori dubbio, che sia porbabilmente di qualche cane sciolto c'è il dubbio.

--CERTO è che in un modo o nell'altro, dei tanti sognatori (legittimi) qualcuno che apprende quali S.p.A. e associazioni ci son dietro il BeppeGrillo.it e affini C'E'.

--la mia, da simpatizzante del M5S, di DOMANDA e' : perchè B.Grillo non definisce una sua chiara posizione riguardo i suoi ideologi e finanziatori???

-- Niente di male a trarre anche un profitto collaterale da tutto il Movimento(merchandising, libri, pubblicità, introiti per la Casaleggio Associati etc), maperchè andar contro multinazionali e forti poteri se poi anche qua dietro PARE ce ne siano?
L'unica faccia che si espeno (B.G.) èanche quella che rischia forte io penso.

--INFINE, ultimo quesito cui trovare risposta è molto improbabile, ma lo pongo lo stesso: perchè appena apro www.casaleggio.it e leggo subito "STRATEGIE DI RETE" lo relaziono subito con l'oscuramento del blog da parte della CELLULA IMPAZZITA di AnonIta?

Saluti

Roberto D., Cagliari Commentatore certificato 10.06.12 04:56| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimo!!!

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 10.06.12 03:46| 
 |
Rispondi al commento

Ma che cazzo dici che io ho provato a mettere su un gruppo m5s nel mio paese comandato da un amministrazione dove il presidente del consiglio è stato cresimato da Andreotti. Dove è un ricchissimo e potentissimo imprenditore nazionale che ha le mani in tutto. Dove escono fiori fatti di illeciti da parte di gruppi anonimo pronti alla cpagna elettorale Dell anno prossimo, dove ip che sono commerciante con tre bambini, ci metto la faccia, attacco e poi mi accorgo che chi si era schierato con me all inizio erano pezzi del PD che lavorano dietro per il potente in cambio di appoggio alle provinciali l anno successivo e mi tolgono terra sotto i piedi. Solo, schiacciato e forse rovinato. Perche ? Per andare contro questo sistema cattivo ed irrecuperabile. La vita era bella, ho alzato un attimo la testa e mi tocca ritrovare quella bellezza se sarà possibile.

Alex 10.06.12 03:02| 
 |
Rispondi al commento

« [Anonymous è] la prima coscienza cosmica basata su Internet, Anonymous è un gruppo, nello stesso senso in cui uno stormo di uccelli è un gruppo. Come si fa a sapere che è un gruppo? Perché viaggiano nella stessa direzione. In qualsiasi momento, più uccelli possono unirsi, lasciare lo stormo o staccarsi completamente verso un'altra direzione. »

« Chiunque voglia può essere Anonymous e lavorare per una serie di obiettivi... Abbiamo un programma che concordiamo tutti, ci coordiniamo e agiamo, ma per la sua realizzazione tutti agiscono indipendentemente, senza volere alcun riconoscimento. Vogliamo solo raggiungere qualcosa che crediamo sia importante... »

fatti un giro su 4chan per capire cosa vuol dire una rete senza censure e senza facce.

asddsa 10.06.12 02:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande!!!

Ashoka il Grande (detto diego), mexico Commentatore certificato 10.06.12 02:32| 
 |
Rispondi al commento

ma volevo sapere ...questa cosa che uno straniero non puo'candiadarsi alla vs lista ..........


Beppe è vero ma ricordati che si rischia la galera per aver Hackerato siti governativi e se ci mettessero la faccia sarebberò o in gabbia o a lavorare per quei poteri che vogliono denunciare! Cmq sarà stato Bersani che ha ingaggiato qualche Anon del PD XD

Matteo Marchetto, Padova Commentatore certificato 10.06.12 01:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se è vero che Anonymous è divisa al suo interno x questo attacco allora fa ridere e fa capire che non è altro che un grande gruppo di hackers in cui se sai smanettare bene non dev'essere difficile entrare: lo può fare anche un BIMBOMINKIA che parla di saluto fascista come se ci fosse davvero un significato, parla della barca di Beppe e della medicina alternativa che risalgono anni fa(e cmq medicina alternativa da non sottovalutare) parla di microscopio e inceneritore come se Grillo avesse agito PRO inceneritori, dice che l'italia ha tremato blandamente come ''non ho sentito nessun boom''. Poi parla del fatto che Beppe, che ha ispirato e diffuso il movimento e anche grazie a lui abbiam 4 sindaci, se ne deve andare. Conclusione: dei bimbiminkia privi di argomentazioni usano l'immagine di Anon pensando di dire cose sensate e di creare scompiglio con l'attacco. Poi litigano tra loro. Io direi che prima di queste cazzate della loro rivendicazione ci sarebbe da parlare di migliaia di cose che quotidianamente accadono nella vera antipolitica che governa. E magari attaccare loro

Paolo E., novara Commentatore certificato 10.06.12 01:42| 
 |
Rispondi al commento

http://liquidfeedback.org/

m4rc0 64 Commentatore certificato 10.06.12 01:29| 
 |
Rispondi al commento

Metterci la faccia? Una cosa impossibile per i nostri politici, al massimo potrebbero metterci il culo! Da cui il detto: faccia da culo!

Faccini Culari 10.06.12 01:29| 
 |
Rispondi al commento

Ano-ny-mouse, se siete questi, se siete gente che toglie voce alla gente, dichiaro di non avere più alcuna sympatia per voi e mi assale il sospetto che in realtà siete al soldo di qualche potentato economico!

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.12 01:28| 
 |
Rispondi al commento

Ano-nymous, se siete questi, se siete gente che toglie voce alla gente, dichiaro di non avere più alcuna sympatia per voi e mi assale il sospetto che in realtà siete al soldo di qualche potentato economico!

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.12 01:27| 
 |
Rispondi al commento

Anonymous, se siete questi, se siete gente che toglie voce alla gente, dichiaro di non avere più alcuna sympatia per voi e mi assale il sospetto che in realtà siete al soldo di qualche potentato economico!

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.12 01:26| 
 |
Rispondi al commento

Però mi chiedo quando avremo una piattaforma migliore di quello che a parere di molti è una cosa da guardoni, Effettivamente..

m4rc0 64 Commentatore certificato 10.06.12 01:24| 
 |
Rispondi al commento

Bimbiminkia nerd del pc .. Gli attacchi dos son sorpassati da 10 anni.. hanno proprio toppato.

m4rc0 64 Commentatore certificato 10.06.12 01:18| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

C'è chi in anonymous italia aveva denunciato queste cose ed aveva anticipato quanto accaduto. Il gruppo che lo ha fatto è stato tagliato fuori dal gruppo anonymous italia. La stessa anonymous italia è da tempo sotto il mirino di molti gruppi indipendenti, in quanto colpevole, di essersi aggregata a simnboli politici, giornali, TV e aziende tutte rientranti in una cerchia ben definita.
Non solo, anonymous italia, credo sia stato il primo gruppo anon al mondo ad aver applicato censure su censure, definendo "fake" qualsiasi altra riga scritta sul web che non sia stata approvata da loro.
Quanto detto, ma anche molto molto di piu è ampiamente documentato nel dox di 60 pagine (questa è una prima parte, è in uscita anche la seonda) con molte prove ed evidenze che non lasciano spazio a dubi. fatevi un giro sulla nostra pagina facebook: www.facebook.com/ovasc

SanAndreas Labs 10.06.12 01:04| 
 |
Rispondi al commento

questo articolo potrebbe essere molto utile a tanti

http://www.sapienza-finanziaria.com/2012/06/ecco-perche-dovresti-farlo-post-molto.html

Giovanni A. Commentatore certificato 10.06.12 00:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando si portano avanti idee innovative che possono portare cambiamenti sensibili nel modo di pensare della gente, e quando queste idee innovative riscuotono anche un successo notevole tra la popolazione, vuol dire che che si sta creando un passaggio, una corsia preferenziale verso il futuro. Possiamo definire il M5S un fascio di luce verso il futuro.
Più si riesce a rendere partecipi i cittadini e a farli aderire ad un certo tipo di pensiero e più la marcia si fa tortuosa perchè sul tuo carro cominciano a salire anche i nemici. Molti di questi sono solo intenzionati a sfasciare il carro perchè ritenuto un pericolo per i propri interessi, altri invece salgono solo per farsi notare. Questi ultimi rappresentano la vile mediocrità di chi non è minimamente capace di creare il suo carro e la sua corsia per il futuro; sono nemici "limitati". Sfruttano la tua luce per vedere e farsi vedere ma non hanno i mezzi, le capacità e il carisma per costruire il carro. Anonymous non ha il carro vincente per due semplici motivi: ha scelto la strada dell'illegalità e non propone nessuna soluzione alternativa ai problemi che denuncia. Loro questo lo sanno e quindi sanno pure che l'unico modo per farsi notare è colpire più in alto possibile, senza stare a fare tante differenze. Non puoi seguirli puoi solo fare il tifo per loro oppure odiarli na non hanno nulla da trasmettere. Non rappresentano l'opportunità di un cambiamento e si accontentano di godere di luce riflessa.
Ho un sincero sentimento di tristezza nei loro confronti.

Frank Culodipaglia 10.06.12 00:54| 
 |
Rispondi al commento

Credo che Francesco Roma abbia ragione, uscire dall'anonimato implica anche che chi si batte per la giustizia lo fa usando regole civili, certo che, nel momemto in cui venissero a mancare quelle figure che garantiscono una giustizia uguale per tutti le regole cambierebbero e si dovrebbe passare veramente all'uso dell'anonimato.
Proprio per garantire un'ugualianza di fronte alle regole comuni che tutti dobbiamo osservare e per evitare di cadere nell'anonimato, mi sembra, vista la situazione attuale, che il movimento 5 stelle debba obbligatoriamente continuare la sua lotta per un modo più condiviso e civile di vivere e costruire una società a misura d'uomo.
Chi attacca questo modo di pensare e di agire, sinceramente, non ho la capacità di trovare aggettivi per definirli, però sono sicuro che in cuor loro sanno benissimo di essere dalla parte sbagliata, altresi credo, che se fossero uomini liberi da ricatti di ogni genere, sarebbero sicuramente concordi nell'affermare a gran voce, Forza Italiani c'è la stiamo facendo.
Rivolgendomi a ministri Tecnici e non, vorrei chiedergli se hanno la consapevolezza di ciò che hanno fatto e stanno facendo, se guardando negli occhi i loro figli sono orgogliosi del loro operato, se quando vanno a letto alla sera si sentono la coscienza a posto e dormono bene, oppure, sono cosi freddi e cinici da non veder altro che i loro affari.


Coco Fiandrino, Buriasco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.12 00:42| 
 |
Rispondi al commento


chiedere agi anonymous di metterci la faccia

è la stessa cosa che dirgli di andare al piu^
vicino posto di polizia ^?^

attiviamo^Lo^ il cervello

emily p., alessandria Commentatore certificato 10.06.12 00:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e certo che c'è chi dice cose interessanti,ma che non ci mette la faccia!
in rete gira un personaggio,si chiama adam777 e gira dei video di denuncia contro il sistema..e anche lui nasconde la faccia!
dice che è per proteggersi.. perché non tutti sanno accettare la verità o il falso,o la congiura senza reagire violentemente! bisogna poi ricordarsi quando si dicono certe cose,che non mettiamo in pericolo solo noi stessi,ma anche chi ci è caro..
ad esempio quante volte che viene attaccata la mala ci va di mezzo il figlio,il parente,l'amico di chi attacca?
certe cose vanno dette e giusto saperle e dei diritti nostri umani sapere ciò che ci accade intorno,sapere di quale personaggio diffidare,e sapere di quale invece possiamo metterci la mano sul fuoco! ed è anche giusto non mettere in pericolo la propria vita per fare questo (oggi chi fa informazione per conto suo,o di terzi,non è tutelato fisicamente,non sono tutelati i magistrati che inseguono la mafia,figuriamoci un blogger) comunque quando si parla di qualcuno,o di qualcosa,di un fatto che succede,o che è successo.. non importa chi lo dice,la cosa importante e che sia una notizia veritiera,certificata,e non fatta per mirare alla credibilità e alla faccia di un terzo.. e da qui che io mi rendo conto che avvolte dietro certi esecutori ci sono anche i mandanti,e qui viene il bello,in questo caso e da ricercare o tra la chiesa,o tra la politica!! e io conosco solo una persona che farebbe una cosa simile,ma non faccio nomi,perché non so se posso renderla veritiera,e rischierei di mirare alla credibilità in maniera ingiustificata "infame" di una terza persona che potrebbe non centrare niente..comunque aspetto sempre di saperne di più! notte a tutti! Dalla Parte Di Grillo!!

Mimmo G., cardito (NA) Commentatore certificato 10.06.12 00:39| 
 |
Rispondi al commento

QUANDO HO LETTO QUELLO CHE HANNO SCRITTO MI SON MESSO A RIDERE.... PERCHE'??
PERCHE' HANNO SCRITTO ESATTAMENTE QUELLO CHE GIRA SUL WEB PER INFANGARE GRILLO (e di conseguenza anche il movimento perché il modo principale che hanno per denigrare questo movimento è quasi sempre solo e soltanto quello di attaccarsi a Beppe...) e oltre a questo IL TUTTO SEMBRAVA SCRITTO DA UN 15ENNE.......

Cmq grazie ai partiti (e tutto quello che stanno combinando tra AGCOM, leggi ad personam, salvare prescritti e corrotti ecc) e grazie anche a loro il movimento 5 stelle si sta avviando verso ad un bel 30% dei consensi.
In poco tempo e SENZA RIMBORSI ELETTORALI il movimento 5 stelle è diventato il primo movimento politico d'Italia!...

samir b., vicenza Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.12 00:39| 
 |
Rispondi al commento

http://anon-news.blogspot.it/

questo è il forum ufficiale del fantomatico ANONYMOUS e delle sue cellule.......
hanno preso una batosta incredibile dai commenti negativi per l'attacco.....

Luca De Filippis 10.06.12 00:32| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo come è possibile che lo Stato mi metta in ginocchio togliendomi l'unica cosa(che poteva darmi la possibilità di lavorare e di dare lavoro) lasciatami in eredità da mio padre ? Pignorare un immobile senza ricevere comunicazioni è normale?Cosa faccio ,dove vado a mangiare... a casa del pubblico ufficiale coglione che si è permesso di entrare nell'immobile e dire:"tutto questo è mio!!".Che faccio?

Domenico Giuliani 10.06.12 00:31| 
 |
Rispondi al commento

C'è poco da dire, l'attacco hacker (tra l'altro, un semplice distributed denial of service che si vede spesso su internet), compiuto da un gruppo di hacker consacrato a qualche politico pdmenoelle, vendolino o più radicale, ha gettato discredito sul resto di Anonymous italia e ha reso vano il "sacrificio" di chi ha attaccato obiettivi più condivisi e condivisibili in passato ed è stato arrestato.

Non condivido nulla della rivendicazione scritta in religiosa malafede (classica quella del saluto romano, potevano anche lamentarsi che Grillo ogni tanto abbia detto "Italiani" per autoironia).

Beppe Grillo è la garanzia che non ci siano atti di prepotenza e "prese di potere e di simbolo" da parte di alcuni a danno degli altri. E di tale gente pericolosa è piena l'Italia.

La squadra e il blog di Grillo forniscono riflessioni e spunti per programmi che sono ormai condivisi da tantissime persone, basta vedere i sondaggi. Molti punti del programma sono discussi nei forum.
La politica è anche umanità, ci vuole volto e ci vuole cuore.

E invece per alcuni questo è culto della personalità, o del simbolo. Lo stesso culto che lega indissolubilmente molti poveri pensionati a votare PD, per tradizione post-comunista, ritenendo di votare il giusto. O la casalinga di Voghera che votava Berlusconi, ritenendolo una sorta di Superman dopo il rimbambimento televisivo.

Chi vuole gettare il movimento nell'anarchia dicendo "Beppe Grillo si faccia da parte" è in totale malafede. Andassero a dire pure a Vendola, a Bersani, a D'Alema e agli altri leader, di farsi da parte.

Mele C., Roma Commentatore certificato 10.06.12 00:30| 
 |
Rispondi al commento

Io leggo questo pomposo,sgrammaticato e sproloquio e rido. Non mi sembra affatto meritevole della dignità di pubblicazione e non solo perchè il primo periodo rimane in sospeso orfano di una frase principale, ma perchè il concetto che esprime è stupido. Anonymous si dedica ad imprese nelle quali è essenziale rimanere anonimi e nessuno qui si è mai sognato di criticarli per questo, anzi quando attaccavano bersagli vastamente impopolari tutti ne gioivano. Il disappunto nasce dalla molto discutibile scelta del bersaglio, io stesso sono rimasto molto contrariato, ma ottimisticamente sospetto che si tratti di una intelligente operazione di casta mirata ad infiltrarsi e seminare la discordia tra gruppi ugualmente scomodi dell'eterogeneo campo antagonista. Non odiate Anonymous in sè e per sè. Diamo il tempo a quella comunità di capire a fondo quello che é successo al suo interno e non perdiamo MAI di vista i nemici veri che in questo momento forse ridono della discordia facilmente seminatatra chi contesta. Dobbiamo essere lenti nel condannare e tenaci nella ricerca della verità. Se poi anche fosse che una frangia di Anonymous odia davvero questo movimento , l'unica reazione giusta è di dimostrarle che si sbaglia. Pace. Pace. Pace. I nemici sono altri.

sante c. Commentatore certificato 10.06.12 00:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' vero. Quando una persona dichiara il suo intento e l'esposizione dei fatti, non ha di che temere a sottoscriversi con Nome e Cognome. (Vedi Beppe Grillo)Tutto questo e molto semplice e normale. Chi non si identifica fa perder tempo a se e agli altri.

Marcello Grando 10.06.12 00:16| 
 |
Rispondi al commento

Anonymous ,come i Partiti ha fatto autogoal. Se Anonymous boicotta il blog i casi sono 2: o Anonnymous e' il PD-L o giu' di li, o sono dei ragazzetti esaltati che giocano senza un fine preciso. Se ci lasciassero in pace farebbero tutti piu' bella figura!

nadia piazza 10.06.12 00:12| 
 |
Rispondi al commento

Che ragionamento é?
Se io sto commettendo un reato (come ad esempio oscurare il sito della casa bianca o della NATO). Perché dovrei metterci la faccia? Per pigliare 10 anni di isolamento? Io seguo grillo da almeno 16 anni ed é il primo ragionamentosseEnza alcun senso che leggo in questo blob. Lasciamo perdere se anonymous abbia fatto bene o male W Anonymous !!

stefano giannelli 10.06.12 00:10| 
 |
Rispondi al commento

il problema non è metterci la faccia ma 1vale1

senza quel benedetto-maledetto software di sondaggi a votazione garantita su tutti e su tutto sarà sempre un problema per gli anonimous.

bruno-bassi 10.06.12 00:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le modalità d'azione dei ragazzi di Anonymous presuppongono l'anonimato. Diversamente essi verrebero arrestati immadiatamente. Non credo che questo post renda merito all'azione di Anonymous, che spesso sposa cause nobili anche agli occhi del Movimento. Credo che essi siano una di quelle entità che GARANTISCONO il pluralismo sulla rete. L'attacco al blog è stato evidentemente non condiviso da tutto il gruppo Anonymous, ciò non toglie che alcuni punti sono sentiti e trovano riscontro anche in chi vota per il Movimento, come me: 'libera il Movimento' è una cosa che desideriamo in molti, pur non facendo attacchi informatici al blog. Credetemi, non sono l'unico sostenitore che pensa che Grillo sia il padre, ma che il Movimento oggi sia abbastanza grande e vaccinato per andare con le sue gambe, fare le sue scelte in autonomia, errori compresi. Anzichè imposizioni, Grillo dovrebbe dare dei CONSIGLI: non c'è dubbio che essi sarebbero presi in grande considerazione, come quelli che da un buon padre. Stimo molto Favia e Bugani, che a loro volta hanno storto il naso quando sono arrivate delle sciabolate dall'alto (vedi Tavolazzi).
Tutto ciò per dire a Beppe: ti vogliamo bene, ma lasciaci fare, del resto uno vale uno, quindi anche tu e Gianroberto valete uno!

Sergio A., Bologna Commentatore certificato 09.06.12 23:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo che per poter continuare a fare ciò,debbano assolutamente mantenere l anonimato,perchè purtroppo in queste nostre democrazie ad intermittenza,ciò che fanno queste persone sono considerati reati,pochi giorni fa un ragazzo italiano "appartenente" ad anonymous è stato denunciato dalla polizia postale...pensate solamente al caso dell ex soldato U.S.A. Bradley Manning(denunciato da adrian lamo),quello che gli faranno pagare per aver portato all attenzione mondiale i massacri perpetrati da soldati americani ed alti ufficiali in iraq ed afghanistan.Queste grandi persone,rischiano molto,la vita!!!Perciò fanno bene a restare... anonimous

massimiliano f., cervignano del friuli Commentatore certificato 09.06.12 23:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perun attacco hacker si fanno tutte queste congetture? e' un semplice attacco a uno dei siti blog piu' seguiti.Magari a non tutti gli hacker grillo e' simpatico.E allora?

Alessandro Scocca (ciclopico), Roma Commentatore certificato 09.06.12 23:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Il movimento 5 stelle e la democrazia partecipativa dal basso è stato Beppe Grillo a portarla nel mondo, ancora prima del partito pirata tedesco.

ANONYMOUS? E' un suo sottoprodotto .. così come lo è il partito pirata italiano...

Nulla di male essere Anonymus o pirati chiarisco, ma almeno ammettetelo che i primi siamo stati noi.

Maurizio Kikko Ferraro () Commentatore certificato 09.06.12 23:42| 
 |
Rispondi al commento

come no! - qualche morto ammazzato ...in incognito! --- come fu e come sarà !

la potenza della rete è proprio l'anonimato!

QUESTE MERDE DEL CAZZO...tipo bernardino e affini

BRANCOLANO NEL BUIO! E COSì DEVE ESSERE , FINO AL
GIORNO DEL GIUDIZIO FINALE !

se no se rischia de fà come le bierre...manifesti
a gogo e pijarsela in der culo!

IMAPARATE DAL PASSATO...SE NO RESTATE PERDENTI!
azzo!

LENIN VIVE (), Roma Commentatore certificato 09.06.12 23:34| 
 |
Rispondi al commento

Fino a quando la legalità del potere potrà togliere anche le mutande a chi fa anche solo un'azione dimostrativa informatica(che spaventa moltissimo l'ignoranza dei governi),ANONYMOUS fa bene a non metterci la faccia ,anche se io personalmente preferisco l'informatica del costruire all'informatica che distrugge.

tommaso d'atri 09.06.12 23:17| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe e caro Francesco,
non tutti disponiamo di mezzi e soldi per difenderci.
Abbiate rispetto degli Anonymous perchè è anche grazie a loro che siete venuti a conoscenza di tanti inciuci e intrallazzi nel mondo.
« [Anonymous è] la prima coscienza cosmica basata su Internet, Anonymous è un gruppo, nello stesso senso in cui uno stormo di uccelli è un gruppo. Come si fa a sapere che è un gruppo? Perché viaggiano nella stessa direzione. In qualsiasi momento, più uccelli possono unirsi, lasciare lo stormo o staccarsi completamente verso un'altra direzione. »

Beppe G. Commentatore certificato 09.06.12 23:09| 
 |
Rispondi al commento

Il rullo degli zoccoli impaurisce soprattutto chi non si vuole staccarsi dalla sua poltrona e dai suoi privilegi come la paga, macchina blùetc etc etc e l'immunità parlamentare

luigi ercolini 09.06.12 23:05| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori