Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Sparare sulla Croce Rossa

  • 461


Croce Rossa regalasi
(4:01)
croce-rossa-privatizzata.png

È il solito gioco. Per "migliorare" l'efficienza di un ente pubblico, lo si privatizza. I concessionari, scelti dai partiti, sono gli unici a guadagnarci. È successo con le autostrade, con l'acqua. La svendita dei beni dello Stato, quindi nostri, non si ferma di fronte a nulla, neppure davanti alla Croce Rossa. Sparare sulla Croce Rossa non è un più un modo dire.

"Caro Beppe, dopo la bocciatura del precedente schema di decreto che prevedeva la privatizzazione della Croce Rossa, anche questo Governo prova a privatizzarla (vedi lo slideshow)! Se il precedente schema era inaccettabile, quest’ultimo sembra frutto di una follia! In nome di un “riordino”, demolirebbe irreversibilmente la nostra Croce Rossa con la dismissione del suo enorme patrimonio ed il licenziamento di un consistente numero di dipendenti, sia civili che militari! La privatizzazione avverrebbe per fasi … forse per dar tempo a tutti coloro che la amano e che la sentono un po’ propria, di mandare giù questo boccone amaro. Il processo inizierebbe all’inizio del 2014 per terminare a fine 2016, anche se la dismissione di parte del patrimonio della Croce Rossa avverrebbe dal momento successivo, l’approvazione del decreto è ora in esame presso il Ministero della Salute, della Difesa, dell’Economia e Finanza. La bozza di decreto prevede che da una Croce Rossa se ne formino due: una pubblica ed una privata! Quella pubblica avrebbe la funzione di supporto tecnico-logistico a quella privata, attraverso la concessione in uso completamente gratuito di personale, beni mobili ed immobili. Quella privata, invece, introiterebbe le somme derivanti dai servizi svolti mediante le strutture anzidette. Chissà cosa ne pensa la crocerossina Monti, moglie del più noto Presidente del Consiglio Mario Monti, di questa bozza di decreto! Magari ce lo farà sapere scrivendo al tuo blog.
Il malessere degli appartenenti alla CRI è tangibile, e nemmeno il codice etico (vedi lo slideshow) predisposto ad hoc dall’Amministrazione per tappare la bocca a coloro che vi operano, riuscirà ad impedirne la manifestazione.
I bilanci degli anni dal 2005 al 2011 della Croce Rossa riportano una serie di dati incomprensibili, che solo un bilancio analitico potrebbe tradurre. Perché la CRI non pubblica i bilanci analitici, come previsto dalla normativa vigente? Fra le motivazioni per la privatizzazione, vi è il risanamento dei debiti, fra cui quello verso SI.S.E. (società di totale proprietà della CRI). Leggendo tra le righe della relazione tecnica, nella parte che ne riguarda la scandalosa questione, si mette in evidenza l’urgenza di pagare alla SI.S.E. un decreto ingiuntivo reso esecutivo, come se la CRI non avesse il potere di sospendere un’azione da sé stessa messa in atto in qualità di proprietaria; senza tener conto che il debito verso la SI.S.E. per servizi che la stessa ha svolto per conto della CRI in favore della Regione Sicilia, potrà essere compensato quando la medesima Regione corrisponderà alla CRI somme equivalenti!
Come si fa a far capire a chi vuole la privatizzazione che la CRI siamo tutti noi! Non si può privatizzare un bene comune, di tutti i cittadini, dei suoi dipendenti e dei suoi volontari, che giorno dopo giorno prestano la loro opera in ogni Comune d’Italia a beneficio dei più bisognosi! Di lavoro la CRI ne ha parecchio, soprattutto in questo particolare periodo storico, dove guerre e calamità naturali sono all’ordine del giorno! Sentirsi parte di questa realtà fa sentire i cittadini meno soli e più al sicuro!
Se il Governo vuol tenere in vita la Croce Rossa deve farla restare pubblica. Invece di una privatizzazione con la finalità di “diminuire” il contributo pubblico, potrebbe darle delle deleghe. Sapere in maniera chiara i servizi che la Croce Rossa dovrebbe svolgere in esclusiva e per quale compenso, sarebbe un passo avanti verso la trasparenza nella gestione di questo Ente pubblico, il cui controllo oggi risulta difficile. Per far funzionare la CRI e ridurre il contributo pubblico, non serve privatizzarla, basterebbe una gestione economico/finanziaria oculata e partecipata, bilanci trasparenti, tesoreria unica, messa a reddito di tutto il patrimonio immobiliare non utilizzato per compiti istituzionali, soppressione di figure apicali quali ad esempio quelle dei capi dipartimento! Basterebbe poco, basterebbe volerlo! Loro non si arrenderanno mai, ma gli converrebbe farlo, noi neppure!". Movimento 5 Stelle di Roma

Ps. Il sondaggio è stato chiuso alle ore 14 del 9 giugno 2012. Vedi i risultati.

Croce Rossa. Il lato oscuro della virtù di Alberto Puliafito

Vizi, virtù, polemiche e scandali della Croce rossa. Attraverso documenti e testimonianze, l'inchiesta di Alberto Puliafito svela tutto ciò che si nasconde dietro un simbolo universalmente conosciuto solo nel suo "volto buono".

8 Giu 2012, 14:15 | Scrivi | Commenti (461) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 461


Tags: CRI, Croce Rossa Italiana, Monti, privatizzazione

Commenti

 

segue.... di prendere provvedimenti su questa mancanza..... da precisare che il 28 settembre 2015 una nuova manifestazione sotto monte citorio per contrastare il decreto legislativo 178/2012... un nostro collega militare dopo aver manifestato doveva andare al lavoro ha preso l'autobus ed e deceduto con un malore improvviso... con tutti noi e anche il personale civile della CRI ..... (in quanto anche loro rischiano) col decreto Madia......sono venuti alcuni parlamenttari di altro partito ma il M5s che erano stati invitati e al Deputato Luca frusone nuovamente contattato mi avrebbe assicurato la sua presenza....che non è venuto... caro beppe Grillo, chiedo a te di intervenire.... Grazie
Stefano Ceresani

Stefano Ceresani 01.10.15 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Ai tanti amici della Privatizzzazione della croce Rossa domandate il buco della privatizzazione in siclia a quanto ammonta e chi lo ha fatto , semplice un presidente un volontatio, non un dipendente CRI perciò a tutti i cloni e amici del delfino state zitti, si mira alle proprietà dei lasciti in benificenza, poi a tutti i saputelli che dicono di essere di croce rossa sapete che la CRI è una per territorio con le 650 partite iva della privatizzazione non sarà cosi contro i dettami di Ginevra.....ah quanti interessi in ballo e quanti lupi in agguato, meno male che Grillo è stato avvertito e sa tutto....ne parliamo dopo il 25 maggio.

virginia boccia 12.05.14 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Io direi che tutti i commenti da voi scritti non ha senso,come anche l'articolo di Grillo su un'Associazione Internazionale,che in Italia opera dal 1864. Io ne faccio parte e ne sono fiero perche ogni volta che indosso la mia divisa rossa so che porto sempre con me un pezzo di MONDO e che ci sono tantissimi volontari proprio come me. Come dicono in tanti la Croce Rossa si basa sui volontari,che si recano a proprie spese in sede per fare servizi di tutti i tipi dal servizio in convenzione 118 all'unità di strada per i senza tetto al salvataggio in acqua etc. etc.
La CR è un MONDO..per parlare di questa Signora Associazione dovresti farne parte..parlare con TUTTI i volontari,presidenti e delegati per capire come funziona e non guardare sempre le stesse cose in questo caso la PRIVATIZZAZIONE. Tante Associazioni di Croce Rossa sono private (vedi American Red Cross ass.).Queste portano solo dei vantaggi a tutte le loro sedi.
Ora come ora è vero che come CRI non stiamo passando un bel momento però guardiamo i fatti,noi stiamo continuando con i nostri servizi ovvero stiamo aiutando l'Italia e non solo! Io lo trovo stupendo. Io amo andare per strada fermarmi con le persone e mettermi a parlare con loro per conoscere i loro problemi,quello di cui hanno bisogno perche noi siamo CROCE ROSSA,non cambia niente se pubblica o privata noi volontari siamo sempre gli stessi. E perdonami; ma l'immagine che compare sopra della CR privata fa proprio pena ed è molto ridicola! Spero vivamente che tu possa leggere questa mia risposta,non prendertela perche non volevo affatto essere offensivo e se lo sono stato ti chiedo scusa.
Ti prego di contattarmi perche vorrei spiegarti bene come funziona la CRI da volontario.
Io sono un Giovane (ex Pioniere).
Ti sarei molto grato!
Grazie del tuo tempo.
Alessandro,da Treviso (TV)

Alessandro Cernic 15.08.13 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Sapete chi è il capo della CRI?.................................................. La sorella di .................. Gianni Letta!!!! e ho detto tutto!!!!!!!

Giovanni M., Roma Commentatore certificato 22.06.12 17:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo davvero tutti stanchi, ma quando condivido i vostri messaggi o altro su Fb, molto spesso non trovo riscontri, la gente e' stanca ed egoista, molti mi rispondono, "Siamo qui' per distrarci", non rendendosi conto che internet e' sicuramente un mezzo di spensieratezza, ma anche un modo per diffondere notizie che nessun media da'. Io non ho figli, ma mi domando, tutti quelli che vivono con gli occhi chiusi, non pensano nemmeno ai loro posteri? Grazie per eserci

Eleonora P., Manziana Roma Commentatore certificato 22.06.12 15:34| 
 |
Rispondi al commento

cosa? esiste anche qui la censura? non ci posso credere!! POSSO commentare il video di Bordon? se gli italiani gli dessero retta e si astenessero dal voto l'Italia rimarrebbe in balia del sistema dei partiti. E' questo che vuoi Beppe?

antonietta c., roma Commentatore certificato 12.06.12 21:02| 
 |
Rispondi al commento

sono d'accordo. Avanti a tutta forza.

antonietta c., roma Commentatore certificato 12.06.12 20:51| 
 |
Rispondi al commento

http://unsostegnomorale.altervista.org/

Andate qua e sfogatevi

marco ranica 12.06.12 00:05| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo quando si parla di Croce Rossa si e' piu' propensi all'emotivita' ed alla passione che alla razionalita' ed alla conoscenza di cio' di cui si parla.
Per dirla in breve una Societa' Nazionale di Croce Rossa che sia un Ente Pubblico e' una anomalia tutta italiana ( a parte Stati piu' o meno dittatoriali)che non risponde ne' alle norme istitutive della CR (vedi Convenzioni di Ginevra e Protocolli aggiuntivi) ne' ai Principi di Autonomia e Indipendenza propri del Movimento Internazionale della CR.
Sono anni che da parte del Volontariato di CR viene forte la richiesta di una "normalizzazione" della CRI, che non deve essere un Ente pubblico cosi' come non lo sono tutte le altre Societa' Nazionali nel mondo, ostacolata da quelle forze interne alla stessa, soprattutto dirigenti regionali e nazionali, che traggono vantaggio e beneficio (anche politico.....e chi non vede e' perche' non vuole !) dal fatto di essere "dipendenti pubblici" e che nulla hanno a che vedere con l'impegno ed il disinteresse con cui operano i Volontari, la base della CRI, che vengono plagiati e disinformati da altri per i propri fini ed interessi che nulla hanno a che spartire con i principi di Croce Rossa.
Invito chi sinceramente ama la CRI a leggersi il libro di Alberto Puliafito "Croce Rossa, il lato oscuro della virtu' " e, soprattutto, ad interessarsi di piu' della vita della Associazione di CRI e ad aprire gli occhi: la dismissione della CRI come Ente pubblico (quasi un Ministero) e' una necessita' raccomandata piu' volte anche dalla sede centrale del Movimento internazionale di CR e MR di Ginevra e pretesa dai Volontari. Semmai dobbiamo vigilare sui tempi, modi e metodi.

Domenico Troiani 11.06.12 18:05| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
il post a cura del Movimento 5 Stelle di Roma mi ha fatto INCAZZARE davvero!
Prima di scrivere queste cose, chiedete ai Volontari di Croce Rossa (gli unici che dovrebbere contare davvero) come vogliono la CRI.
I Volontari sono esausti di lavorare a favore dei più vulnerabili "supportati" da una struttura che non vuole cambiare ma che, pur lavorando per un'Associazione di Volonmtariato, pretende che i Volontari si adeguino ai suoi tempi e modi.
Organizziamo un incontro a Roma con noi Volontari e chiedeteci se vogliamo la Croce Rossa privata..... Assisterete ad un plebiscito!
Se volete davvero tutelare noi, che tutti i giorni lavoriamo per i più vulnerabili,incontrateci e chiedeteci cosa vogliamo.

Roberto Tordi 11.06.12 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Beppe che fai , censuri la posta????
Ti ho mandato il commento sotto e non è stato pubblicato. Ho toccato un nervo scoperto? Anche tu sei come gli altri moralisti da strapazzo?

Grillo, quando fai serate e spettacoli paghi le tasse al 100% ? Lo hai sempre fatto? Porterai in piazza anche gli evasori fiscali (che sono “onesti” come i politici)?
Spero che non sia anche tu uno dei tanti moralisti da strapazzo di cui è piena l’Italia! Sarebbe una bella delusione!
Giorgio

GIORGIO CAJATI, MILANO Commentatore certificato 11.06.12 13:44| 
 |
Rispondi al commento

ed ora vogliono privatizzare anche la croce rossa. arriveremo come in america dove chi si ammala ed è povero non può essere assistito se non si fa l'assicurazione che costa un botto; chi è ricco come al solito non avrà problemi.
Che brutto modello da imitare...

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 11.06.12 09:35| 
 |
Rispondi al commento

..e vedrete quando faranno una multiutility quotata per il sangue dei donatori !!!!

ina ghigliot 11.06.12 07:33| 
 |
Rispondi al commento

A Castelbolognese (RA) c e la solenne festa del PD.
Si mangia si beve con qualke caraoke.
Ma io, forse unico perche qui la voce di Beppe non è arrivata,da buon mangiatore non partecipo perche mi fa venire il voltastomaco solo il pensiero che è del PD e l immagine della faccia da culo di Bersani.
Forli,Faenza,C.Bolognese,Imola,Bologna,il tutto in un raggio di 70 km, è piu grosso concentrato del PD in emilia romagna.
Grillo fa qualcosa!
Anche io faccio qualcosa,ma qui i pensionati e ce ne sono tanti, pieni di soldi non capiscono.
Credono cosi talmente tanto alla televisione che se provo a fargli aprire gli occhi,mi danno del fascista...Hai capito??
Spero che chi vota PD Dio li fulmini.
DIO BENEDICA CHI VOTA MOVIMENTO 5 STELLE!!!

Roberto Venturi 10.06.12 20:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in Espana se caca e se magna...bel botto la "ladrilla"...(l'edilizia)...le banche spagnole hanno finanziato perfino i "castelli di sabbia"...e ora hanno fatto il "boom!"...a breve le case le venderanno a peso..!!
Inizialmente 500000 inglesi scelsero la Spagna per "svernare"...iniziarono a comprare case a tappeto..strapagandole(tanto compravano in sterline)..sulla scia di questo boom si sono accodati anche gli spagnoli..mutui elargiti a mani basse e case ipervalutate...poi arrivò la crisi..la "ladrilla" non ladrileggio più!..ora c'è da pagare la cuenta!!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 10.06.12 17:36| 
 |
Rispondi al commento

Anche questo è un ENTE che rientra nel maledetto gioco del malaffare italiano.
Intanto, ho letto da qualche parte che Enrico Letta e Lilly Gruber sono stati invitati alla annuale riunione del CLUB BILDEMBERG tenutasi in USA alla fine del Maggio scorso !!!!!!!
Pare non vi sia stato invitato Monti, forse per questo motivo ha dichiarato " ABBIAMO PERSO L'APPOGGIO DEI POTERI FORTI" ?????

ciminello giacinto 10.06.12 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma non ho capito!
In Spagna la bce sta inviando oltre 100 miliardi di euro per ricapitalizzare le banche in sofferenza. Questa sofferenza è dovuta sopratutto a mutui erogati a PERSONE che purtroppo, vuoi perché hanno perso il lavoro per via dei licenziamenti, vuoi perché hanno perso potere di acquisto gli stipendi perché tutto è aumentato tranne gli stipendi stessi, non sono riuscite a pagare le rate e quindi la banca si è ripresa la casa. 
Ad oggi in Spagna le banche hanno eseguito azioni di recupero su oltre 320.000 famiglie. Togliendo loro la casa e buttandoli in mezzo alla strada!
Quello che vorrei capire, in parole semplici, è: ma una volta ricevuti i soldi nostri dalla bce, le banche spagnole restituiranno la casa ai nostri poveri fratelli spagnoli? 
Il popolo spagnolo è a conoscenza del fatto che le banche ora in crisi hanno eseguito operazioni ad altissimo rischio perdendo miliardi di euro? E che non è vero che la crisi è dovuta solo all'insolvenza dei mutui.
E gli spagnoli sanno che le stesse banche hanno erogato prestiti milionari alle squadre di club, tra cui il Real Madrid ed il Barcellona, per l'acquisto dei loro campioni, girati a loro volta a garantire altre operazioni borderline? 
Beh peró c'è da consolarsi dicendo che il calcio spagnolo è davvero uno spettacolo! Almeno questo!
Paolo Riccelli

Paolo RICCELLI 10.06.12 15:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non mi meraviglia questa panacea delle privatizzazioni (panacea per i soliti politico imprenditori, a nostro danno) è la sola falsa meficina che conoscono. Lentamente ma inesorabilmente privatizzeranno anche il Ssn
Basta un pò di propaganda, di informazione distorta: esempio perchè nessuno dice che fino al 2007 sia l'oms, sia il British medical jornal, sia the Lancet hanno posto il nostro Ssn al secondo e terzo posto come qualità ed efficienza? Che lo stato finanzia il Ss con il 6,8 del Del Pil contro il 15 degli Usa? E che da quando abbiamo cominciato a privatizzare i servizi accessori stiamo inesorabilmente peggiorando i servizi e aumentando la spesa?

Daniele varanini 10.06.12 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Questa volta dico la mia! Vi ricordate quando parlavano degli Ospedali che dovevano essere privatizzati? La stessa cosa sta succedendo qui....guarda caso dopo la privatizzazione regnano i lauti guadagni dei Manager,la corruzione e altre tasse su tasse che già si pagano.
La storia si ripete! Mi fermo qui.

Antonio Salvagno, Fossano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.06.12 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Una riforma dolorosa e faticosa, ma allo stesso tempo una riforma assolutamente necessaria che arriva in Italia con almeno mezzo secolo di ritardo. L’Italia è rimasto l’unico paese del mondo “civilizzato” ad avere ancora la Croce Rossa controllata dallo Stato e dalla Politica: soluzione non prevista ed assolutamente non accettabile all’interno del Movimento internazionale di Croce Rossa.
Come mai l’Italia ha accumulato un ritardo simile e non è riuscita a mettersi in regola prima nei decenni passati, quando sarebbe stato più facile e meno faticoso e doloroso? Di chi è la colpa? Provate a chiedervelo. Per svariati (troppi) decenni, ci hanno provato in tanti, ma ogni tentativo di riportare la Società Nazionale nelle regole e di “liberare” la Croce Rossa dal controllo dello Stato è fallito sotto un bombardamento di interessi incrociati: Interessi di ogni tipo, gli interessi dei dipendenti della CRI, gli interessi delle “dame” di Croce Rossa, gli interessi della politica, gli interessi dei militari, gli interessi dei vari commissari straordinari che si sono inseguiti dentro via Toscana, sponsorizzati dal governo di turno senza distinzione di colore.
Negli anni, via via…. si sono accomodati tutti alla tavola della Croce Rossa, ma nessuno si è reso conto che, cosi facendo, stava partecipando alla costruzione di un mostro insostenibile che prima o poi si sarebbe dovuto smantellare.
Imponendo la Croce Rossa di Stato si è negato a tutti gli esseri umani presenti in Italia, per decenni, il diritto di poter disporre di una vera Croce Rossa: Indipendente e Neutrale. Se sei un immigrato che sbarca da un barcone, stremato e sfiancato hai assoluto bisogno di trovarti davanti una vera Croce Rossa (non di stato), e devi poter distinguere al volo tra lo Stato e la Croce Rossa… Queste sono le regole della Croce Rossa nel mondo. Oggi la riforma è pesante, e più si aspetterà a rimettere le cose a posto e peggio sarà per tutti, bisognosi per primi.

Speriamo sia la volta buona

Ugo Bernieri 10.06.12 10:33| 
 |
Rispondi al commento

Gente fate attenzione la Spagna chiede 100 mld al fondo salva stati...qui la situazione si complica ogni giorno...ancora una volta soldi pubblici dati alle banche private...(siamo alla follia totale)il cane che si rincorre per mordersi la coda!
Beppe!..sacrosanti i tuoi articoli e tutti i commenti, ma qui bisognerebbe iniziare a discutere della bomba a orologeria che prima o poi scoppierà anche qui!!..ne vogliamo parlare?...
I governanti domestici stanno raccontando un mare di cazzate..ma domattina è facile che gli spread s'impennino!!!cosa farà monti?
Ho paura che prima o poi saremo costretti ad un "prestito forzato" per acquistare i BTP...cosa faranno gli ultimi imprenditori?..le pensioni?...Almeno cerchiamo di difenderci!

roby f., Livorno Commentatore certificato 10.06.12 09:59| 
 |
Rispondi al commento

I tempi cambiano, smembrare la Croce Rossa senza prima farla affondare dal minchionne di turno, finalmente qualcosa di nuovo, c'è da essere lusingati.
Grazie HAL 9000

Alessandro Ranuncolo, La Spezia Commentatore certificato 10.06.12 07:50| 
 |
Rispondi al commento

La polizia postale, per dimostrare le sue capacita ed obiettivita', dovrebbe scoprire I colpevoli !
Avanti tutta e coraggio contro gli SFASCISTI !
Ing traldi

Franc Traldi 10.06.12 07:24| 
 |
Rispondi al commento

finalmente ragazzi occhio che stiamo pestando i piedi a qualcuno che si rende conto che la musica cambia e molto velocemente. Avete fatto caso come i media abbiano ignorato volutamente il fatto gravissimo dell'attacco al Movimento? Silenzio assoluto, chi è all'altezza pensi a difendere il sito, comunque sappiate cari guastatori che non riuscirete a danneggiarci, anzi........... HASTA SIEMPRE

luana ferri 10.06.12 01:24| 
 |
Rispondi al commento

...raccapricciante....siamo ormai alla follia!!!!

Paolo B., Firenze Commentatore certificato 10.06.12 00:59| 
 |
Rispondi al commento

Come tutte le chiese, anche la croce rossa e' un gran magna magna come le fondazioni a livello mondiale. Non mettono apposta i cosidetti "bilanci analitici", se no capiresti subito chi intascherebbe i soldi.

Alessandro Scocca (ciclopico), Roma Commentatore certificato 10.06.12 00:03| 
 |
Rispondi al commento

La Croce rossa andrebbe chiusa, no privatizzata. I comitati locali dovrebbero rendersi autonomi e ogni regione dovrebbe autodotarsi di un soccorso laico. Oggi come oggi iil carozzone romano della Croce Rossa, violenta la buona fede dei volontari che non sanno cosa succede a Roma, e sperpera soldi. Se vogliamo pagare della gente per non far niente possiamo pure farlo ma almeno questi, come certi onesti netturbini di Napoli dicevano, dovrebbero vergognarsi di prendere uno stipendi per non far niente e denunciare i loro capi non perseverare nel magna magna e strillare appena qualcuno vuol far finire quel furto sociale che è la gestione centrale della croce rossa come diversi servizi televisivi e giornalistici hanno più volte dimostrato.

maurizio 09.06.12 23:11| 
 |
Rispondi al commento

Ma siete sicuri che la CRI sia veramente un pozzo di bontà?

Verificate di persona, non vi fidate delle apparenze.

E poi visto che è una associazione dove sono gli elenchi dei soci?

E visto che nei suoi bilanci non ci capisce niente, quanto ci costa, quanto costano suoi servizi?

Guardate che CRI è diversa da tutte le altre croce rosse

Marco Giunio Bruto Commentatore certificato 09.06.12 22:56| 
 |
Rispondi al commento

Allora, facciamo il punto su quello che non torna:

1) Il sito di un Movimento che attacca direttamente o indirettamente la gestione delle risorse da parte dei gruppi di potere economico transnazionali, è gestito da una società nella quale almeno uno dei principali partners frequenta detti gruppi.

2) Questo Movimento - che peraltro si è mosso molto bene a scala locale, come dimostrano i risultati - a poco più di un anno da elezioni nazionali fondamentali per il futuro del Paese (e che oltretutto potrebbero anche tenersi prima), non ha né delle persone che ci mettano la faccia per proporre le liste, né uno straccio di programma organico.

3) Il sito viene messo sotto attacco, da un gruppo che dice di muoversi sempre contro detti potentati transnazionali (ma che non ha mai compiuto operazioni risolutive nei casi specifici in cui essi depredano il territorio - vedi TAV, per restare in Italia - solo operazioni dimostrative), con una serie di motivazioni, dalle quali sembrerebbero non sapere di cosa parlino; mentre (vd. punto 1), se lo volessero un motivo vero potrebbero anche averlo.

Si ha l'impressione che - a parte i puntuali post sulla crisi italiana ecc. - qualcuno ci stia prendendo per i fondelli.

La prima cosa che mi viene in mente (riguardo al punto 2) è: non ci sarebbe modo, da parte di chi condivide questi dubbi, di lanciare un think tank "di base", per cominciare a buttar giù un programma, che obblighi Grillo & C. a confrontarsi sui problemi nazionali a 360°?

Penso che sarebbe interessante vedere che succede.

Alberto Rizzi 09.06.12 21:56| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo,
questi nullafacenti che dalla mattina alla sera VATALEJANO in tivù, lo sanno che ci hanno portato allo sfascio, politico, economico e sociale? Con che faccia si presentano davanti ai cittadini?
Il mostro tricefalo che sostiene Monti ha aumentato le tasse ai poveri cristi. Nel caso in cui non ci sarà l'approvazione del decreto anticorruzione, sarò il primo ad andare sulle barricate. Solo questo sistema radicalmente corrotto permette carriere fulminanti a gente indegna, sfaticata ed inconcludente.
Saluti
Giuseppe C. Budetta

Giuseppe C. Budetta 09.06.12 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Negli anni passati quando non esistevano le democrazie c'erano le guerre x occupare le regioni e i beni comuni. l' 1% decideva la vita o la morte del 99% degli uomini. Oggi ci sono altri strumenti legalizzati x decidere la vita o la morte del 99% delle popolazioni si chiamano privatizzazioni tradotto significa occupare tutti gli spazi e chiudere tutte le porte x lasciare fuori il 99% delle persone. solo x fare un esempio la prima e la seconda guerra mondiale è stata decisa dall' 1% di patrioti, dirigenti e politici che assomigliano molto a quelli dei nostri tempi.

claudio a., verona Commentatore certificato 09.06.12 19:55| 
 |
Rispondi al commento

la Croce Rossa dovrebbe rivestire un ruolo fondamentale per il paese...dovrebbe essere rafforzato il ruolo operativo all'interno della Protezione Civile.
Prefiguro una Croce Rossa integrata con VV.FF e Forze dell'ordine,in quest'ottica potremmo reintrodurre un "servizio civile obbligatori" per togliere dalla strada i milioni di giovani cazzoni che girano come sbandati per la strada!!
Basta con l'esercito di professione e tutte le missioni del menga..che ci costano miliardi di euro ogni hanno..si prende i giovani ragazzi e ragazzi, riceveranno un compenso e si levano dalle gonnelle delle mamme!!...

roby f., Livorno Commentatore certificato 09.06.12 19:53| 
 |
Rispondi al commento

NESSUNO DEVE ESSERE LASCIATO INDIETRO : post di qualche giorno fa!!!
Ci sono persone che DA ANNI ED ANNI chiedono giustizia per la loro madre che ha perso la vita per un fatto gravissimo..
In ospedale lombardo famoso , puo' capitare a paziente che deve affrontare un'operazione di routine , che ti provochino un infarto SOSTITUENDO UNA VALVOLA CARDIACA e facciano come
NIENTE FOSSE SUCCESSO.
I parenti , disperati,che cercano chiarezza, possono scoprire anche che forse e' stata effettuata trasfusione sbagliata!!!
Ma il magistrato cui si rivolgono non HA TEMPO per convocare il querelante, ne' per ascoltare il tstimone nè per METTERE A CONFRONTO
DENUNCIANTE E PERSONA OGGETTO DELLA DENUNCIA.
Archiviazione e se il denunciante rinviene da solo documento con numero di sacca sbagliato, firmato , LO REPUTA NON RILEVANTE.
Per il Csm NATURALMENTE le indagini sono state esaustive e cosi' per TUTTE
LE ISTITUZIONI compreso il presidente Napolitano, che SEMPRE INVOCA VERITA' E GIUSTIZIA.
Il portavoce del presidente SCRIVE che non si puo' far conoscere la valutazione d el CSM richiesta dal suo stesso ufficio!
Ovviamente politici, istituzioni e giornalisti DEL TUTTO INDIFFERENTI .

Si meriterebbero o no di ESSERE SPUTTANATI "ALL OVER THE WORLD" ?
In un sito che raccoglie persone di varie nazionalita' che vogliono far conoscere vicende "oscurate" nei paesi degli aderenti, sono stati esposti i fatti ed e' stata aperta petizione per chiedere chiarezza.
Siamo a 150 firme da tutto il mondo TRANNE DALL'ITALIA nonostante numerosi appelli , evidentemente la frase "NESSUNO deve essere lasciato solo" ha poco impatto e si pensa di non aver mai bisogno di sostituzioni di valvole!!
Di seguito il link:
http://www.thepetitionsite.com/455/320/749/demand-justice-for-my-mothers-mu
rder-im-fighting-for-10-years/

Perche' questa famiglia genovese NON VIENE ASCOLTATA DA NESSUNO, PERCHE' VIENE ABBANDONATA IN UNA SOLITUDINE COSI' DOLOROSA???

Se siete daccordo, votate !
GRAZIE"

francesca parodi 09.06.12 19:49| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
Invece di privatizzare la Croce Rossa Italiana, che forse è l'unica che aiuta i più bisognosi senza mai chiedere nulla, provassero quegl'intelligentoni che stanno al governo di privatizzare quella porcheria della Rai che non fa altro che nutrirsi dei soldi che i fessi come me (pagano il canone) e poi fanno programmi da schifo e dibattiti pseudo politici che fanno più schifo di tutti i programmi messi insieme.
Inoltre dovrebbero vergognarsi, specialmente quando pubblicano gli importi che pagano a conduttori o cosiddetti ospiti, i quali si (fottono) decine o centinaia di migliaia di euro per andare li a dire le solite stronzate che oramai non ascolta più nessuno.

Vincenzo C., Cirò Marina Commentatore certificato 09.06.12 18:17| 
 |
Rispondi al commento

Basterebbe mettessero a rendita il patrimonio immobiliare, in particolare una villa-parco perfetta per un'azienda alberghiera (porterebbe anche posti di lavoro, ne hanno parlato a Report). La gestione economica della CRI è un guazzabuglio incomprensibile per non dire invisibile, alla faccia del volontariato. Ma così è "solo" in Italia. Che ce volemo fa !!

ilbob Cinquantotto Commentatore certificato 09.06.12 17:49| 
 |
Rispondi al commento

in questo periodo infatti vedo ogni tanto, prima mai, dei gazebo della cri. Se privatizzeranno la croce rossa lavoreranno i figli ed i parenti di costoro. A meno che non faranno come governanti insegnano, "svenderli" e dividere il malloppo?

alberto g., milano Commentatore certificato 09.06.12 17:38| 
 |
Rispondi al commento

per soldi questi mercenari, si venderebbero anche la madre.

giuseppe Picchio, orvieto Commentatore certificato 09.06.12 17:30| 
 |
Rispondi al commento

OT APPELLO NO-TEM

Lunedì 11 alla presenza di sua maestà Formigoni partiranno le ruspe per l'avvio della costruzione della TEM.
La Tem, Tangenziale Esterna Milano, sarà nuova enorme bretella tra la A1 e la A4 (la Milano-Venezia e la Milano-Bologna), che si congiungerà anche con la nuova Bre-Be-Mi, ancora da realizzare. È un progetto colossale, che avrà pesantissime ricadute sull’ambiente e che prevede:

-35 comuni coinvolti
-10 anni di cantiere previsti
-32 km di asfalto
-4,70 euro di pedaggio da Agrate a Melegnano
-38 km di strade accessorie
-6 caselli
-3 interconnessioni autostradali
-3 corsie per senso di marcia
-75 mila auto al giorno
-70% di saturazione
-50% di traffico in più su Cassanese e Rivoltana
-3 parchi attraversati, due Parchi Naturali (Molgora e Adda Sud) e un Parco agricolo (Sud Milano)
-circa 2 miliardi di euro di investimento

Un'opera inutile a detta degli stessi proponenti in quanto non migliorerà il traffico, peggiorerà la situazione dei pendolari e nel contempo devasterà parchi e un'area agricola estesissima, il suo impatto ambientale è addirittura peggiore del TAV, l'impatto agricolo terrificante in quanto colpirà direttamente 80 aziende agricole, che operano in un territorio noto per la qualità della produzione.

Invitiamo tutti i cittadini ad unirsi a noi in un grande corteo di massa domenica 10 Giugno. Noi siamo indignati e determinati a bloccare un’opera inutile e dannosa per il paese e per la nostra terra.

Melzo, Via cristoforo colombo 6 (piazzale Millepiedi) ore 15
Per chi parte da Milano:

ore 12 pranzo No Tem al Lambretta, piazza Ferravilla angolo via Apollodoro

ore 14,00 appuntamento in stazione a Lambrate.

TUTTI E TUTTE INSIEME PER UN CORTEO DI MASSA: BLOCCHIAMOLA!

http://youtu.be/8p3SOcv9bjs


X VIVIANA VIVA E tu saresti quella che non offende? vecchia rimbambita ma come ti permetti. Demente sarai tu deficente. Ora divertiti a fare clic somara . Ma pensa te questa stronza cosa si permette di dire.Tu devi essere marcia dentro come i tuoi post e come lo eri ai tempi quando difendevi PRODI. Ora puoi cancellare pezzo di merda te e chi collabora con te. SCEMA.

CARO VITA, REGGIO EMILIA Commentatore certificato 09.06.12 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Emma Bonifico, ti piacciono i soldini eh!
Compagna di merende falsa come l'ottone...

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.06.12 16:51| 
 |
Rispondi al commento

Forse questi attacchi via web sono i primi messaggi per impedire, o tentare di impedire il divulgarsi di idee nuove. Forse, più di un forse...

http://vittimep2.blogspot.it/

marco1960 09.06.12 16:38| 
 |
Rispondi al commento

possono essere stati gli anonimus delle feste dell'unita dei magnaccioni

dopo i frequenti attacchi da parte della banda (uno = io) antipiddini karini, il loro elettorato morto di figa e invidioso da peccato capitale, può aver creato un attacco ad hoc prima del consueto by-pass post-rosicamento

dovreste ringraziarmi, il pd non so se è alla fine, ma il piddino certamente è al collasso, quindi meglio darsi da fare ulteriormente, il nemino va attaccato nei momenti di debolezza

l'arte della guerra, ma questi sono troppo scemi anche per fare le guerrette con panino e porchetta, pensano sempre alla figa di silvietto

io so, ed ho le prove 09.06.12 16:36| 
 |
Rispondi al commento

secondo me è stata la banda (UNO) del mondoperfettodiannakarognola

si si si sono stati loro (UNO) ci scommetto la vita di sofia scuollla

bisogna prendere seri provvedimenti, andrebbero civilizzati a dovere, con i vecchi metodi di civilizzazione che usavano i colonizzatori....

il mantonano non è di certo, troppo scemo ihihihihihhihi....e poi stava al concerto di bruce lee a passare le chitarra a tom morello hiihihihih

se solo sapesse.....

io so, ma non ho le provole 09.06.12 16:30| 
 |
Rispondi al commento

messaggio per ANONYMOUS:

Anonymous dovrebbe anche esser custode di VERITA' e GIUSTIZIA...
nell'attacco le motivazioni erano PALESAMENTE FALSE..
cio che cera scritto era puro delirio senza ne arte ne parte.

Credo che con questo attacco anonymous abbia perso credibilita' internazionale non solo in ITALIA ;).
Anonymous diventa garante di FALSITA' INGIUSTIZIA e DISCRIMINAZIONE...
se anonymous vuole riavere credibilita' deve riconoscere l'errore.
Se le sue idee sono in contrasto con beppe grillo o l'm5 deve dare
motivazioni serie non giocare come i bimbi all'asilo.

prima di difendere le minoranze o le maggioranze va sempre
difesa la VERITA' in tutte le sue forme NON DIMENTICATELO ;).

kryus thefire, Olimpus Commentatore certificato 09.06.12 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Si bonanotte...i servizi segreti...le banche...i poteri forti...finiamola...questo è un attacco al Movimento 5 Stelle e al sua "filosofia di laicità politica" intesa come idea di rifiuto di qualsiasi ideologia.
Questa filosofia esclude qualsiasi possibilità di "impateracchiarsi"con altri "randagi" della politica reclutati nei partiti sotto varie siglette!!
Vadano dietro a SEl IDV a rincorrere con il "piattino in mano" I PDUEROS...quella è la sua fine!!
Magari fanno un bella "ammucchiata" con BC...immaginatevi che orgia politica...al grido:..l'importante è gode!!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 09.06.12 16:20| 
 |
Rispondi al commento

Vi prego di leggere, per è molto importante, fondamentale quello che vi scrivo a voi tutti: cerco di andare oltre l'attacco al blog, ma da cittadino comune, che ripone nel mv5s LA SPERANZA di un futuro migliore, vi chiedo 3 semplici domande a cui non abbiamo ricevuto adeguate risposte.
1)Perchè' Grillo lascia il suo nome nel simbolo? TUTTI gli siamo grati, ma secondo la sua iperdemocrazia a cui stiamo andando incontro, non sarebbe un gesto intelligente, anzi necessario?? E poi è lui a dire che il potere è dei cittadini e lui ci mette solo la faccia!! scusate ma mi ricorda troppo i partiti padronali (PDL,IDV) dove il leader ci mette il nome sul simbolo e quindi ha anche l'ultima parola su tutto....
2)Cos'e' questo caos con Tavolazzi?? Sono cose da chiarire a fari spenti, assolutamente!! da cittadino che si avvicina al movimento ESIGO chiarezza!! non accuse sul blog che sanno di:"questa è casa mia e qui comando io!!!!".

3)Cosa sono queste ombre su Casaleggio?? chiarire chiarire subito!! non sul blog, ma metterci la faccia! qui la gente non ci sta capendo niente davvero!!

4)Questo blog, per le dimensioni che ha preso il mv5s, è restrittivo.

Ragazzi io CREDO nel Mv5s, nella democrazia diretta, credo davvero nelle fantastiche proposte!! HO BISOGNO DI CREDERE IN QUALCOSA DI VERO!! Se Grillo non toglie SUBITO questo sistema in cui HA SEMPRE L'ULTIMA PAROLA, siamo destinati nel tempo a crollare, o ancora peggio a essere governati da persone che si legano al leader senza se e senza ma, e la storia insegna che è un terreno molto pericoloso! Vi prego leggete e votate!!

Fabio Cauti, Reggio Emilia Commentatore certificato 09.06.12 16:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma come si fa ad oscurare così un blog che fa libera informazione? Beppe avrà tanti difetti, non ci ha ancora dato il portale tanto promesso e perciò la democrazia interna al movimento stenta a decollare, almeno a livello nazionale, ma è un problema interno al movimento. Chi sono questi hackers? ci tengono al movimento5stelle?
Comunque spero che sia servito a Grillo come pausa di riflessione sia per rendere il suo blog più sicuro sia per condere più strumenti di democrazia diretta agli attivisti

valerio 09.06.12 16:10| 
 |
Rispondi al commento

CASALEGGIO

Ho un sistema detto sociale, funziona dato che è riuscito nell'impresa di informare e mettere in contatto i cittadini e fornire una soluzione possibile al degrado di questa società.
Il canale che ha permesso tutto ciò è internet.

Ho il controllo di questo strumento?
Oppure sono come quelli che fanno parapendio al mare e se si ferma il motoscafo precipito in acqua?

Chi guida il motoscafo?

Casaleggio ha il dovere "virtuale" di dare queste risposte.
Mi si accusa ancor oggi di poca credibilità, io credo che il fatto di "operare" a certi livelli non esenti dal dare le dovute risposte a chi si affida a strumenti diversi dalla classica ortodossia.

sandro c altrove 09.06.12 16:10| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Beppe, dirti che hai la mia solidarietà serve a poco. Ma tira dritto, gli attacchi al sito sono la conferma che vai nella direzione giusta.
Ti hanno chiamato fascista, bene; vuol dire che tentano di deleggittimare il Movimento e questa è ancora una conferma che stiamo facendo bene e facciamo paura.
Alla via così!

Luigi Versaggi P. 09.06.12 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo non sara' ne' il primo ne' l'ultimo attacco contro l'UGUAGLIANZA. Forza BEPPE coraggio e onore M5Ssempre

spartako 1. Commentatore certificato 09.06.12 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Il fatto che qualcuno (il sisde?)arrivi a oscurare il blog significa che i magnaccia dei palazzi servi delle banche si stanno ca**ndo addosso. Non una parola dai TG, eh! E Guai a chi se ne stupisce, significherebbe che non ha ancora capito il servilismo nauseabondo dei cosidetti giornalisti.
RITIRATE I SOLDI DALLE BANCHE...chi ancora ne ha, ovviamente!
PS Emma bonifico ed enrico letta-me, com'è andata la gita al Bilderberg?

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.06.12 16:06| 
 |
Rispondi al commento

E io che speravo che giacché riparavano il blog mettessero pure il veto alle parolacce!!
Sul blog di IFQ sono tanto rigidi che io per rispondere a una che si firmava Strega, mi sono vista cassare il post perché la parola Strega stava tra le parolacce!

viviana viva, castel maggiore Commentatore certificato 09.06.12 16:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BENTORNATO BLOG!!!!!!!!!
SENZA DI TE MI SENTIVO CASTRATO!

Luigi Bonardo Commentatore certificato 09.06.12 16:05| 
 |
Rispondi al commento

lA MENZOGNA E' VERITA', LA GUERRA E' PACE ETX ETC. Vi ricordate? capite cosa voglio dire? ciao

spartako 1. Commentatore certificato 09.06.12 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Forza Movimento 5 Xtelle nè mandate a casa aòmeo un centinaio e quesato mi basta...forza..mandiamo a cassa I MASCalzoni protetti dsa Napolitano con fima di leggi anti popolo!!!

Camillo B. Commentatore certificato 09.06.12 16:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

87)Caro Anonimo (come definiz. gen.) VAI PURE A FARE IN C...!

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 09.06.12 16:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pe' me, ponno esse stati solo due persone, i mandanti. O er fruttarolo che è incazzato perche' nun ariva mai primo. Oppure Bernardino, pe' fa 'n dispetto ar Desani...............ahahahah

Roma 49, in tre minuti Commentatore certificato 09.06.12 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Nota del blog Anonymus

AnonOps - irc.power2all.com #Italy
L'attacco di oggi è stato effettuato da una cellula AnonOps, server irc in cui si riuniscono vari coordinatori. Una cellula specializzata in botnet ha utilizzato i mezzi a sua disposizione per oscurare il sito beppegrillo.it Il blog anon-news.blogspot.com e' amministrato da molti coordinatori, ognuno ha potere di postare cio' che ritiene importante, informando in tempo, se e' possibile, le altre cellule o coordinatori AnonOps. Ricordiamo che AnonOps non e' Anonymous, ma una rete dove gli Anonymous si organizzano e comunicano da svariati anni. I 700+ commenti e il resto dei commenti sono stati cancellati per ovvi motivi: cancellando i post anche i commenti vengono cancellati. La cellula operante e' stata momentaneamente esclusa dall'amministrazione del blog, fino a quando l'intera comunita' (quindi anche chi ha commentato i post dell'attacco) potra' decidere la legittimita' dell'attacco con un sondaggio. Mendax

viviana viva, castel maggiore Commentatore certificato 09.06.12 15:54| 
 |
Rispondi al commento

I "talebani" hanno colpito il blog...l'accuse lanciate a Beppe sono il solito leitemotive di alcuni "integralisti"della sinistra, che pensano di avere il "monopolio su molte tematiche sociali"!non ha casa hanno il vizio di omologare come "fascisti" tutti quelli che non la pensano come loro o invadono il loro "spazio vitale"!.
Una sinistra allo "sbando" di gente che ormai è divisa su tutto, salvo puppare i rimborsi elettorali all'1%...l'infastidisce il fatto che ci sia una realtà politica che supera l'ideologie...e non accetta di farsi "catechizzare"!!!.
Sono falliti...non hanno capito che i giochi son cambiati..prima o poi li sgameremo questi "caarelli"...sono quel demente travestito da prete che ci voleva far la predica!...l'hanno rinnegato anche i sua!

roby f., Livorno Commentatore certificato 09.06.12 15:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA DOVE è FINITO IL POST su BILDERBERG, MONTI e BONINO???

Monti, la Bonino e il Bilderberg
emmaemonti.jpg
"Non so se Monti riuscirà a risollevarci. Non credo a quello che dicono in Tv, né sui giornali. Non credo più a niente, ma solo al campanello della padrona di casa che vuole l'affitto, ogni primo del mese. Però le prese per i fondelli le odio. Mario Monti sarà anche bravo, sarà un economista di valore, sarà tutto quello che vuoi. E' certificata, però, la sua appartenenza a certe associazioni sulle quali non mi esprimo. Cito il Bilderberg Group, ad esempio. Ecco, sapete chi fa parte del Bilderberg oltre a Monti? Tale Emma Bonino. E sapete quale è stata la prima senatrice ad abbracciare Monti oggi in Senato? Emma Bonino. E sapete fra i nomi dei papabili ministri chi c'è? Ancora Emma Bonino. E ricordare quando il nano non cadde per mancanza della fiducia in aula di chi fu la colpa? Dei Radicali di Emma Bonino. A pensar male si fa peccato, lo so. Ma io sono un gran peccatore".

Davide Riva 09.06.12 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Anche a me è mancato il blog,mi sono sentita persa quando non sapendo ancora cosa fosse accaduto,la pagina dava sempre " in caricamento".Ho maledetto pure questo pc credendo fosse un guasto ed anche un dispetto visto che non apriva solo il blog di Grillo.Ciao a tutti,mi siete mancati pure voi.

mariuccia rollo 09.06.12 15:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anonymous ????
Totò avrebbe detto : ma mi faccia il piacere !!
No , io credo che il black out del blog sia una specie di prova generale ... la rete è infinita, lbera , ma proprio per questo è vulnerabile e se un movimento nato in rete riesce in poco tempo ad avere circa il 20% di consensi a livello nazionale e manda ad amministrare comuni importanti gente comune non immischiata nella ragnatela politica allora è molto probabile che la cricca del sistema decida di combattere il movimento con le sue stesse armi : la rete , oscurandola.
Non ci vuole molto a reclutare qualche giovanotto che sappia come muoversi per creare casino , quindi prepariamoci ad altri attacchi perchè adesso non facciamo più folklore ma paura e questi pur di non scollarsi dalle poltrone sono capaci di inventarsi qualsiasi cosa.
Come il terrorismo psicologico della commissione grandi rischi che pronostica scosse pari a quelle degli scorsi giorni sempre nella zona della pianura ferrarese e modenese ... è come lo spread , i debiti , l'euro , la merkel , obama e tutto sto cazzo di terrorismo mediatico ... si vuole incutere paura alla gente per tenerla sottomessa ... altro che progresso , qui siamo tornati al medioevo !!!

William Borziani Commentatore certificato 09.06.12 15:48| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

La versione del grillo piagnone che chiede *aiuto* e' da vera figura carismatica!

Ma gli Anonymous lo sanno che i commenti cancellati qui sono a migliaia? E della mattanza delle mail bannate lo sanno?
*AIUTO*!!!

"I cattivi ci hanno attaccato", "hanno paura", "arriveremo a Roma"...
ma questi poteri che hanno paura sono gli stessi che vi *danno* i sondaggi?
Questa stampa, tv, sondaggisti e politici del potere che vi *odiano* sono gli stessi dai quali copiate i sondaggi, in costante crescita da un mese?

Ma Pizzarotti ha interrotto le consultazioni, chiuso il comune per attacco hacker?

berlusconi s'e' fermato al paragone con dio...non e' che grillo vuole spingersi oltre?

La logica farebbe escludere un attacco per evitare martiri e quindi consensi!

Io invece se fossi un rinomato hacker, politico e rivale di grillo...lo attaccherei per fargli aumentare i consensi:
So anni che parlate del nulla, che accusate, che non proponete, il vuoto assoluto, abbaiatori di professione che s'accontentano dell'osso!

So anni che il blog vi anestetizza, e al primo contatto con la realta' e le sue problematiche reali e non virtuali spuntano...gli hacker? :
Governate senza scuse, con hacker o senza!

Avete iniziato cazzeggiando e proseguite su questa strada!
Le elezioni sono *domani* e se va male...OGGI*...a giorni!
...e voi ancora a parlare dei cattivi, della bua e di sondaggi demenziali?
Nemmeno Parma vi sveglia?
State per andare alle elezioni e come da prassi, senza un coordinamento, un organizzazione, dei candidati, un portale
per tracciare una linea guida, politica...ancora a parlare di di gregorio, dei giornalisti e di TUTTO pur di non parlare dei vostri progetti?!
...fate largo che stanno arrivando i grillini!

Fossi un *rivale* vi manderei subito a governare che con la vostra organizzazione, in sei mesi si scoprirebbe qual e' il vero progetto, intento, e...fora de balle per incapacita'!

AIOOOO' le elezioni sono *domani*, svegliatevi che c'e' qualcosa che non torna!

anthonyc. billionaire club lugano (anthonyc. billionaire club lugano) Commentatore certificato 09.06.12 15:44| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

quando ho visto che non riuscivo accedere al sito
per la prima volta nella mia vita mi sono sentito
veramente solo.

pericle 09.06.12 15:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi con l'accento genovese? belin!

marco mix, santarita Commentatore certificato 09.06.12 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Facile dire lo avevo detto. Ma e' proprio così, se non cambia la piattaforma e la logica di protezione succederà ancora ancora e ancora, e neanche vi immaginate quante altre cose potranno succedere. Pensavate davvero che dopo questo polverone che sta sollevando il movimento si useranno dei petali di rose per contrastarlo? Credo che sia ora di sveglarci tutti

Patrizio Bolgan, spinea Commentatore certificato 09.06.12 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, dopo che il sito si è ripreso, come minimo devi spiegarci cosa è successo!
Non puoi far finta di niente!

Mmm. F. Commentatore certificato 09.06.12 15:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prove tecniche dei servizi segreti? Oppure è Giovannino incazzato con chi fa continuamente clic. clic.

CARO VITA, REGGIO EMILIA Commentatore certificato 09.06.12 15:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Movimento 5 Stelle @ 20,2 %

Mi sento di ringraziare di cuore tutti... Partendo da Napolitano passando per Pdl, Pd, Udc, Fli, Lega Nord, Idv, Sel.

Un ringraziamento sentito a Scilipoti, Gasparri, La Russa.
A Monti, grazie mille.
Special thanks to Berlusconi, Bersani and D'Alema.

Perchè senza il vostro impegno, senza di voi, Tutto questo non sarebbe stato possibile !

gabriel ., casalattico Commentatore certificato 09.06.12 15:28| 
 |
Rispondi al commento


***********************************************
ATTENZIONE - VOTATE
***********************************************

Beppe, dopo il DoS di ieri manca questo post, e stai facendo finta di niente!!!!


Monti, la Bonino e il Bilderberg
emmaemonti.jpg
"Non so se Monti riuscirà a risollevarci. Non credo a quello che dicono in Tv, né sui giornali. Non credo più a niente, ma solo al campanello della padrona di casa che vuole l'affitto, ogni primo del mese. Però le prese per i fondelli le odio. Mario Monti sarà anche bravo, sarà un economista di valore, sarà tutto quello che vuoi. E' certificata, però, la sua appartenenza a certe associazioni sulle quali non mi esprimo. Cito il Bilderberg Group, ad esempio. Ecco, sapete chi fa parte del Bilderberg oltre a Monti? Tale Emma Bonino. E sapete quale è stata la prima senatrice ad abbracciare Monti oggi in Senato? Emma Bonino. E sapete fra i nomi dei papabili ministri chi c'è? Ancora Emma Bonino. E ricordare quando il nano non cadde per mancanza della fiducia in aula di chi fu la colpa? Dei Radicali di Emma Bonino. A pensar male si fa peccato, lo so. Ma io sono un gran peccatore".
Demian

Mmm. F. Commentatore certificato 09.06.12 15:26| 
 |
Rispondi al commento

In compenso vi siete giuggiolati nel rompere un po' le scatole a questo o quest'altro sito cercando di dare una motivazione dei vostri attacchi iniziando tutti i post con... "Siamo contro di te perché..."
Ah bello.
Voi sì che cambierete il mondo.
Tra tutti i problemi che ci sono al mondo e in Italia voi oscurate il sito di Grillo che è, con tutti i suoi limiti, l'unico veramente contro il sistema e i poteri forti. Avreste potuto fare delle proposte... macché. Vi svelo un segreto: un sito si oscura con l'intelligenza e gli argomenti e voi avete dimostrato di non avere né l'una, né l'altra.
Provate a smentirmi coi fatti. Con le parole siamo bravi tutti

Adriano Perrone, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.06.12 15:25| 
 |
Rispondi al commento

e no,e che cazzo appena liberata la mia
posta elettronica,nell'ordine telecom,wind,fest e
wub,ma andate a cagare Anonimus,per favore
chiudi tutto.stavo meglio col telefono.

claudio galletti 09.06.12 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Ho scritto questo nel cosidetto "blog ufficiale di Anonymous": A dire la verità non ho mai avuto fiducia in voi semplicemente perché non so chi siete e cosa cercate di fare. Ho sempre pensato che gli "hacker" (magari non tutti... ma sicuramente una buona parte) fossero persone con problemi sociali e malati di autocompiacimento. Mi rimetto in discussione... mi dico... "Forse ce ne sarà una buona parte buona e propositiva... se Beppe Grillo ne ha parlato bene". Bene, l'ho fatto; mi sono rimesso in discussione. Ho sempre ritenuto delle cagate immani attaccare siti quali "il Vaticano" e simili e non perché io sia un simpatizzante (anzi, conosco benissimo l'ipocrisia, la falsità e ben altro) ma semplicemente perché mi son detto... "A cosa serve, infine? Danno un po' fastidio... non cambia niente e si sono fatti solo un po' di pubblicità". E vabbé... magari un piccolo sfogo personale. Questo attacco al blog di Grillo non fa altro che confermare le mie idee iniziali su di voi. Siete un circo di anarchici senza padre né patria, senza regole se non quelle dettate dal capriccio del momento. Dite di avere delle regole (o forse dovrei dire "obiettivi condivisi"?) ma nello stesso tempo asserite che ognuno può fare quello che vuole. Vi presentate come la "primula rossa" del web, come antisistema, come "contro i poteri forti"... ma alla fine non avete fatto nulla (proprio nulla) per destabilizzare o anche solo cambiare le regole del sistema. Non avete svelato un dossier veramente interessante (a parte qualche prurigine di B. e notizie scontate che sapevano anche i sassi), non siete entrati nello IOR per svelare tutte le porcherie nascoste, non avete azzerato la BCE o reso pubblici i documenti secretati di Tesla, o i dossier della fusione fredda... Insomma, non avete fatto un'emerita mazza che meritasse un minimo (dico un minimo) di stima. In compenso (CONTINUA)

Adriano Perrone, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.06.12 15:24| 
 |
Rispondi al commento

e certo, ragazzi, quando er solito bare lo trovamo chiuso, che corpo! che angoscia!
e mò che famo, come passamo la serata?
io me sò fatta dù palle coi commenti der fatto quotidiano, tutta gente strana, no i soliti strani nostri che conoscemo tanto bene.
va beh, ce sentivamo persi e ce semo ritrovati.
e da oggi in poi se fanno i turni de sorveglianza.

liliana g., roma Commentatore certificato 09.06.12 15:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma c'è qualcuno che sà tramite quali canali funziona sto "meccanismo"?

Chi lo gestisce e può staccare la spina?

(ma si potrebbe, volendo, staccare la spina?)

sandro c altrove 09.06.12 15:20| 
 |
Rispondi al commento

DOPO IL CYBER ATTACCO DI ANONYMUS
VERO O FALSO?
Anonymous poi si sposta sulla ricerca scientifica e l’ambiente: "Tralasciamo inoltre - continua Anonymous- la devastazione della barriera corallina compiuta dalla tua barca e i tuoi inutili tentativi di riparare al danno proponendone la ricostruzione". Poi i cyberattivisti parlano del caso più deplorevole: "La scomparsa del microscopio elettronico che serviva ai ricercatori per dimostrare che il plasma utilizzato negli inceneritori di ultima generazione è peggiore ai metodi precedenti". Grillo è accusato di aver prima sostenuto la ricerca nella raccolta fondi e poi di screditata, tacciandola di plagio "sottraendo il microscopio che avevi fatto (preventivamente) intestare ad una Onlus ai ricercatori, impedendo così il loro lavoro". "Ci chiediamo - conclude la nota - perché non liberi il movimento dal tuo nome".
(08 giugno 2012)
CARO BEPPE,
CHIEDO RETTIFICA O MOTIVAZIONI.
GRAZIE
SE VERO E INSPIEGABILE, VAFFANKULO, BEPPE, CON TUTTO IL CUORE.
DA UN MOVIMENTISTA
M5S INTERNAZIONALE
MADAGAMADA MADAGASCAR

gianluigi bendinelli, verona Commentatore certificato 09.06.12 15:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Naturalmente questo schema credo che preveda che i debiti rimangano nel pubblico, mentre i profitti vadano al privato !!

g.battista b., palermo Commentatore certificato 09.06.12 15:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bersen..bersen en itali che falliment a fè..non siam chi a smachièr le jaguer..ma VA A CAGHER!!
grillo ha fatto boom!!!!!!!
è a 3 punti BERSEN!!!!!!!!!!!!!!!

marco o., bg Commentatore certificato 09.06.12 15:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Diamoci una svegliata: la RAI regalata alla Banca, il blog accecato senza validi motivi... siamo di fronte a un Colpo di Stato e negarlo significa solo dare carta bianca ai colpevoli.

Alberto M., Castelvetrano Commentatore certificato 09.06.12 15:18| 
 |
Rispondi al commento

salve sbullonato popolo d'Italia,che succede non riesco più a scaricare la posta,azz mo,meno male
cosi non mi arrivano più le publicità del cazzo
non volevo,ma mi arrivavano;forza acmerasucalius
famoso detersivo,intanto beppe o non beppe,casaleggio o non casaleggio l'italiota si è svegliato.
Tavolazzi ex.di quà ex di la,ex di sopropra di
sotto il vizzietto della tessera non ti è mai
passato pensa a Ferrara che protebbe venire giù.
Federico per favore tutte le carte che trovate
in quel bel municipio datele alla guardia di
finanza sapra interpretarle,e vediamo chi ce dietro,a: Giovanni aspettiamo la tua nomina come
presidente futuro della regione Emilia Romagna,
stai preparando chi verrà dopo di te perchè sai
il prossimo è il tuo secondo mandato.a vostra
insaputa non siete soli vi marchiamo stretti in
tutta italia.chiaramente a 5 stelle,Pallante
eeeee,ma non dovevi parlare di decrescita felice.
ah,ah,aha,ah,bricconcello.passa parola.

claudio galletti 09.06.12 15:17| 
 |
Rispondi al commento

(Altra) cosa che non capisco: perché Anonymous attacca questo sito, ma chiede scusa agli amministratori anche se fra questi c'è gente che va a Davos?

Rivendicazione per rivendicazione, senza tirare in ballo la barriera corallina - che rispetto alla riviera ligure ci sta come i cavoli a merenda - non facevano prima a scrivere "Abbiamo colpito, perché questo sito serve a incanalare l'indignazione della parte sana degli italiani, sfruttandone le energie per secondi fini, non per fare autentica opposizione"?

Più chiaro, più semplice di così... Certo che di confusione, in questo periodo, ce n'è tanta e ci si campa bene.

Alberto Rizzi 09.06.12 15:17| 
 |
Rispondi al commento

DISINTOSSICATI?
Si riparte, blog-dipendenti.
Speravo di non trovare ulteriori strascichi sull' accaduto tra i commenti.
Ma mi sbagliavo.
Il silenzio, forse, sarebbe stato il fallimento del tentativo di discredito di Grillo.
Ovviamente non da parte di Anonymous, organizzazione troppo seria per perdere tempo con noi.

Saluti

Terzo Nick Commentatore certificato 09.06.12 15:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO CARO BEPPE.COMUNQUE STA TRANQUILLO,MICA SIAMO SCEMI LO SAPPIAMO CHI HA OSCURATO IL SITO.LO STATO ITALIANO,SE COSI ANCORA SI PUO DEFINIRE.SONO STATI LORO CON LO PSEUDONIMO DI ANONYMOUS.UNA FORMA TANTO STUPIDA QUANTO IDIOTA PER CONTRASTARE QUALCOSE CHE ORMAI NON SI PUO PIU FERMARE.E' SOLO QUESTIONE DI TEMPO.CHE DEFICIENTI.CIAO GRANDE BEPPE.

diego conti 09.06.12 15:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento

Ho dato un'occhiata veloce alle rivendicazioni di anonymus e mi sembrano un'imitazione malfatta.

Un attacco talmente fuori luogo e mal motivato da risultare un boomerang: pubblicità al sito.

Non capisco chi o cosa ci sia dietro, del resto siamo in Italia, il paese dove i mandanti restano sempre occulti.

Se è il massimo che sono riusciti a fare per censurare il sito prevedo che il M5S arriverà presto al 130% dei voti.

fabrizio castellana Commentatore certificato 09.06.12 15:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Okkei,mo',me funziona tutto...

Pronto p'a gara...Aprite i cancelli chè me sta a veni' er latte ai ginocchi...

er fruttarolo Commentatore certificato 09.06.12 15:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno ha ancora di dare il proprio consenso a FLI, UDC ?
Gente che ha seri problemi mentali.

gabriel ., casalattico Commentatore certificato 09.06.12 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, manca un post pubblicato ieri!!!
Forse è stato questo il motivo del black out!!!
Beppe chiarisci!!!!!!!!!!

votate per capire la verità!

Mmm. F. Commentatore certificato 09.06.12 15:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sara Errani, nata a Bologna nel 1987, è in campo in finale a Roland Garros. Evvai!!!!!

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.06.12 15:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.comune.parma.it/notizie/news/SICUREZZA+E+QUALIT%C3%80+URBANA/2012-06-09/Ecco-i-primi-tre-assessori-del-Comune-di-Parma.aspx

09.06.12 / SICUREZZA E QUALITÀ URBANA

Ecco i primi tre assessori del Comune di Parma
Il Sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, ha comunicato oggi i nomi dei primi tre assessori della Giunta Comunale.

Si tratta del commercialista Gino Capelli con delega al bilancio ed alle società partecipate (il cui nome era stato anticipato lunedì 4 giugno 2012 in un messaggio sul canale YouTube del Comune), Gabriele Folli con delega all’Ambiente ed alla Mobilità e Cristiano Casa con delega alle Attività Produttive, turismo e commercio.

“Una scelta – ha precisato il sindaco Federico Pizzarotti – che ha richiesto tempo e che non è stata fatta a cuor leggero, ma a seguito delle opportune valutazione”. E proprio sui tempi il primo cittadino ha ribadito il concetto che “le scelte non devono essere affrettate a fronte delle criticità che Parma dovrà affrontare. Abbiamo incontrato molti potenziali candidati e individuato quelli giusti”.

L’assessore al bilancio Gino Capelli si è detto “onorato di lavorare per Parma”. E proprio in merito alla situazione economico finanziaria dell’Ente ha sottolineato che “ vorrei tranquillizzare la città. Ci aspettano scelte difficili per quanto concerne le società partecipate, se la città sarà unita potrà certamente superare le difficoltà contingenti”.

Cristiano Casa, assessore alle Attività Produttive, turismo e commercio ha precisato di “aver accettato una sfida a fronte delle richieste di cambiamento che i cittadini di Parma hanno espresso, in questo senso porto il mio contributo attraverso il confronto con tutti i soggetti coinvolti”. Gabriele Folli assessore all’Ambiente ed alla Mobilità ha auspicato la possibilità di “estendere la raccolta porta a porta e l’adozione di misure concrete per la riduzione dell’inquinamento atmosferico”.

continua nei sottocommenti


Marco a Parma come andiamo ?? Il leader della trasparenza te li ha fatti leggere i curriculum ??

Gomma Lacca 09.06.12 15:09| 
 |
Rispondi al commento

1° considerazione: il sistema internet è un gigante d'argilla se un MEGACOGLIONE (cioè uno che ha una profonda capacità specifica, ma usata a scopi disgreganti) può mandare a baracca e burattini il polmone di un movimento che prova a cambiare la società.
2° considerazione: Ci sono degli strumenti attraverso i quali uno può ovviare a un problema di tali dimensioni rimanendo cmq in "contatto" con la "sua comunità?", pur se virtuale.

sandro c altrove 09.06.12 15:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

- 2,8 % dal Partito Defunto

Avanti tutta...

gabriel ., casalattico Commentatore certificato 09.06.12 15:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.parmasera.it/politica-cittadina/la-squadra-di-pizzarotti-folli-gcr-allambiente-e-casa-alle-attivita-produttive.jspurl?IdC=1618&IdS=1618&tipo_padre=0&tipo_cliccato=0&id_prodotto=23585&tipo=0&css=homepage.css&com=c

La squadra di Pizzarotti: Folli (Gcr) all’Ambiente e Casa alle Attività produttive

Dopo la nomina dell'assessore al bilancio Gino Capelli, il sindaco Pizzarotti ha presentato altri due membri della Giunta. Sono Gabriele Folli, esponente dell'associazione Gestione Corretta Rifiuti (deleghe ad ambiente e mobilita') e Cristiano Casa, imprenditore packaging plastico (attivita' produttive, turismo e commercio).

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 09.06.12 15:07| 
 |
Rispondi al commento

se i nostri amministratori (governanti) non sanno gestire al meglio la cosa pubblica (sanita', acqua etcetc.) non devono privatizzarla, se ne devono andare perche' stando li' con la loro incapacita' rubano lo stipendio (sono pagati per gestire i beni e le attivita' pubbliche) e fanno solo danni.
e questo e' un giudizio (l'incapacita') anche troppo buono, perche' in realta' sono in malafede e conflitto di interessi.

francesco 09.06.12 15:03| 
 |
Rispondi al commento

Dubito fortemente che gli hacker siano di Anonymus perché quelli sembravano persone serie e questi sono degli autentici idioti che mascherano dietro affermazioni squilibrate un attacco con precise cause politiche.Del resto già da tempo ci sono bande di guastatori che impestano il blog di Grillo e di IFQ passandosi catena liste di accuse cervellotiche (ultime quelle che Grillo sarebbe un massone che fa parte della Aspen!)
Molti di questi idioti sono del Pd e alcuni ancora più sciagurati vagheggiano fantomatiche 'Federazioni del Bene' a cui l'Italia dovrebbe appartenere dopo una rivoluzione sanguinosa, unendosi a stati 'virtuosi' come Cuba, Iran, Corea del Nord, Sudan e Zimbawe. Alcuni nick di questi sciagurati li conosciamo benissimo ma non chi li manipola. Non è detto che questi hacker attuali derivini da queste bande organizzate di dementi da assalto,di esagitati su internet ne girano parecchi e qualcuno può avere doti da hackers.
E' prevedibile che come oggi attaccano il blog di Grillo,domani possano creare difficoltà anche al Fatto Quotidiano che è accusato di essere "il suo organo di partito"!?
Le accuse fatte dal presunto Anonymus sono abbastanza bislacche
Grillo si sbraccia talmente che è possibile fotografarlo mentre fa qualunque gesto e dedurci un'appartenenza fascista mi sembra ridicolo, mentre è chiaro a tutti che diffonde un'idea di democrazia diretta che farebbe fuori tutti i partiti e i domini autoritari,ed è contro qualunque club di magnati neoliberisti come Aspen,figuriamoci che se è un fascista che mira a un nuovo fascismo e difende 'una politica di repressione fascista'!Nemmeno un bambino stupido potrebbe dire una tale sciocchezza!Non ho mai visto che Grillo abbia sostenuto la medicina alternativa mentre i dati sui morti della medicina ufficiale sono terribili
Infine Grillo non gira in Ferrari,ha una Toyota prius ibrida,a benzina ed elettrica.E non ha yacht di lusso,aveva una barca a motore e l'ha venduta.Di quale barriera corallina si parla??

viviana viva, castel maggiore Commentatore certificato 09.06.12 15:01| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SPARARE SUL BLOG.

Avete avuto paura vero?

Tanti di noi si sono sentiti persi, la nostra casa è stata violata!

Però un Movimento che ha fatto della rete la sua casa, non può sentirsi perso, deve essere pronto a fronteggiare attacchi di ogni tipo, e non solo informatici!

Che la lezione ci serva a essere più reattivi, sarà questo il nostro lavoro in futuro, pronti a qualsiasi evenienza.

Non ci metteranno tappeti rossi, ma bande chiodate, dovremo essere in grado di proseguire per la nostra strada nonostante le asperità, nonostante trabocchetti e agguati.

Penso che l'attacco al blog non passi liscio, credo che nel mondo degli hakers ci si interroghi sull'accaduto.

Buon Blog a tutti.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.06.12 14:59| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ho tempo in questo periodo, ma proverò a scovarli ste teste di minchia che oscurano..potevano oscurare qualche sito pd pdl no si oscura il blog di Beppe.. Attenti hacker da 4 soldi.. se vi becco vi brucio in 2 secondi gli hard disk..

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato 09.06.12 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, spero ti sia venuta ancora più voglia di fargli il culo a sti 4 coglioni!


Forza m5s !!

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.06.12 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Sono stati hacker ucraini che si intrufolano dove vogliono. In vendita al miglior offerente.
Questa volta i mandanti vanno trovati tra i soliti servizi segreti deviati, ma al Copasir chi ci sta a capo? Il capo del partito che dice di essere di sinistra e mette una pedina nel gruppo Bilderberg. Il partito è quello ancora primo nei sondaggi. Ancora per poco....

Beppe Da Monaco (odio la mafia) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.06.12 14:56| 
 |
Rispondi al commento

chi ha oscurato il blog è figlio di baldracca.

salvatore ., palermo Commentatore certificato 09.06.12 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Leggete le stronzate di Seimani sull'oscuramento del blog di Beppe.

NOI NON MOLLIAMO !

Carlo Lepori 09.06.12 14:55| 
 |
Rispondi al commento

uno dei motivi dell'attacco al blog io lo raffiguro anche in questo ultimo dato....... http://youtu.be/7jrjZVxYHOY

Agorà-Sondaggio Swg intenzione di voto-08-06-2012 - Movimento 5 stelle al 20.2 % a tre punti percentuale dal pd e con cifra sottostimata come riferisce il presidente della swg quindi con percentuale che tende ad aumentare !!!!!

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 09.06.12 14:54| 
 |
Rispondi al commento

SOLO I VIGLIACCHI RESTANO ANONIMI!

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 09.06.12 14:53| 
 |
Rispondi al commento

A Beppe Grillo.

Per il momento non cambiare post, lascialo ancora qui. Che si completi il ciclo delle votazioni al sondaggio. Non si sa mai...

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 09.06.12 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Certi post bisognerebbe fare attenzione a pubblicarli. Anche il Blog è andato al pronto soccorso. Bene ciò che finisce bene.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.06.12 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Se pensate di essere rivoluzionari cari anonimi o chi cazzo siate mi e' bastato leggere alcune vostre cose per capire lo stesso linguaggio usato finora da chi ha attaccato Grillo e quindi il mov. ma avete fatto di piu'attaccando noi mettendovi al servizio (gratuito?)di quel potere che tanto criticate.Domani dovremo aspettarci attacchi alla fiom,ai disoccupati,potete anche nonessere d'accordo ma non confodete la cacca con la cioccolata la guerra fra poveri sappiamo a chi giova.Ho sempre avuto una simpatia per voi istintiva(sempre che siate voi) ora molta molta meno. Avete agito da veri INCAPPUCCIATI. Ce' ancora da capire bene, ma per il momento un immenso VAFFANCULO a chiunque voi siate, sperando di incontrarvi presto....senza cappucci da SERVI quali avete dimostrato di essere

stefano 09.06.12 14:51| 
 |
Rispondi al commento

VISTO??LA RETE NON è PER NIENTE SICURA.
Sono d'accordo con il fatto che ci vuole una via di comunicazione -bunker -inattaccabile,in alternativa a internet.:
le FREQUENZE RADIO.

l'IDEA DEL BARACCCHINO/radio da oggi va presa in seria considerazione.

Beppe ,senti il parere dei tuoi collaboratori,che qui ci oscurano in un secondo.

Non ci fermeremo mai.
IL moto carbonaro del 2012 è solo all'inizio...

Ci vediamo in parlamento.

simone stellini Commentatore certificato 09.06.12 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Dai commenti su IFQ
Camillo Amsterdam
Questo sito Anonymous Italia non ha nulla a che vedere con l’Anonymous
che ha oscurato siti come Vaticano, Norton, Paniz (per aver aver fatto chiudere il sito della strage del Vajont, Intercettazione Conferenza FBI, in quanto gli attacchi sono tecnicamente, politicamente e socialmente diversi .
Quali sono le accuse che si muovono a Beppe Grillo??? Da quello che leggo totalmente inesistenti e senza senso! Se anche fosse che Anonymous ha eseguito questo attacco voglio ricordare
ai lor Signori che Beppe Grillo sta giocando in prima persona e visibile a tutti e sinceramente porta speranza. Non so se per voi significa qualcosa avere speranza nella vita! Chiedetelo ai morti suicidi in quanto senza speranza, magari potreste intercettarli nell' aldila'!
Invece di attaccare tanto per farsi notare sarebbe utile a tutti che iniziaste ad attaccare siti tipo: Parlamento Italiano, Equitalia, Mediaset, Regione Lombardia, FMI. E visto che siete gente in gamba in materia di Acker magari attaccare il sito di Goldman Sacks, Banca mondiale. Li si' che ci sono argomentazione serie su cui confrontarsi e giusta causa!

viviana viva, castel maggiore Commentatore certificato 09.06.12 14:49| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

L'attacco era nell'aria, prima o poi bisognava aspettarselo perchè non hanno altre armi, il comunicato di rivendicazione sembra scritto da un'idiota di sinistra che ha copiato quà e là frasi di esponenti del PD, è abbastanza evidente che la paura maggiore sia da quelle parti, più ci si avvicina all'ora cruciale del voto nazionale più questi attacchi saranno intensificati perchè il fulcro del movimento viene identificato proprio in questo blog.

Bisogna affiancare dei mirror al sito principale e prepararsi a una pesante ondata di controinformazione da parte degli affiliati ai partiti che perderebbero di più da un'eventuale disastro alle elezioni.

Franco z. Commentatore certificato 09.06.12 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Immagino l'arrabbiatura di Beppe! Ma è tutta legna buona che alimenta il nostro fuoco.Prepariamoci, Beppe

mariuccia rollo 09.06.12 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Riporto alcuni post da IFQ
Corrado
Mi domando perchè questi hacker, non cercano di "scardinare" le banche di Svizzera per sapere i "nomi dei correntisti italiani. Ed aggiungo anche lo IOR e SanMarino.

Locomotiva
Sicuramente infiltrati e a pagamento. Le multinazionali del farmaco stanno utilizzando killer mediatici prezzolati contro la Nuova Medicina. Questa sta facendo veramente tremare dal basso il market ed il business che produce miliardi di fatturato senza alcuna garanzia di sopravvivenza, anzi.
Non voglio entrare in merito a questa disputa, ci vorrebbero a disposizione miliardi di caratteri; ma almeno riportare alcune cifre sì.
Persone decedute nel mondo per cancro nel 2008 curate con medicina tradizionale: 7.600.000 circa (dati ufficiali)
Persone decedute all'anno per malasanità in Italia: tra le 14.000 e le 32.000 http://www.spid.it/2010/05/03/...
Questo preambolo non voleva parlare di medicina ma permettere di porre sotto la lente di ingrandimento la sommersa attività di ingaggio da parte delle lobby farmaceutiche di bloggers, giornalisti ed opinionisti finalizzata al discredito del "nemico/competitor".
Diversi sono gli argomenti che meritano attenzione, momenti di critica o disaccordo, nelle affermazioni di Grillo ma un'uscita stringata e così misera nei contenuti riguardo alla Nuova Medicina ha il solo potere di svelare che dietro l'attacco ci sono altri interessi.
Del resto questa uscita non poteva e non voleva essere maggiormente dettagliata onde evitare di certicarne chiaramente la provenienza. Per loro è gia importante che sul più frequentato Blog italiano cominci a serpeggiare subliminalmente diffidenza nei confronti della Nuova Medicina.
In questo momento questi poveri pseudo Anonymous stanno bevendo birra con i quattro soldi raccattati.

viviana viva, castel maggiore Commentatore certificato 09.06.12 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Anonymous Italy ha gravi problemi di infiltrazione politica.

Era ora che il bubbone scoppiasse in modo plateale.

L'effetto Streisand colpisce ancora, implacabile e spietato.

Giovanni Piuma Commentatore certificato 09.06.12 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho letto il blog di Anonymous e mi sembra che le loro proteste siano anche le nostre, dunque perchè attaccare il blog di Grillo?
L'unica cosa che mi viene in mente è un gemellaggio nascosto diettro un attacco per sviare chi fa disinformazione dal dire che siamo dei delinquenti informatici, o altro.

Coco Fiandrino, Buriasco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.06.12 14:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Federico Pizzarotti

Il buco lasciato dalla precedente amministrazione Vignali non è di 600 milioni di euro, ma bensì di 1 miliardo e 199 milioni! Una cifra da paura che sta spaventando anche i super consulenti. La nuova giunta non è ancora pronta e il sindaco del Movimento Cinque Stelle ha ufficializzato solo una nomina, quella del 48enne Gino Capelli come assessore al Bilancio.

Federico!

Più sfigati di così si muore!

Tieni duro e mostra a tutta l'Italia di che pasta sei fatto!

Non farti influenzare da nessuno specialmente dai tuoi "sponsor".....!

Mai come ora hai bisogno di persone con la più totale trasparenza e fiducia!

Coraggio ce la devi fare!

Tutta l'Italia a gli occhi puntati su di te!

In bocca al lupo.....!

Mozart * Commentatore certificato 09.06.12 14:42| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 31)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Coglionymous... un sito si oscura con l'intelligenza e gli argomenti e voi non avete né l'uno né l'altro.
Compratevi un nuovo PC e gongolatevi nel vostro vasino da notte

Adriano Perrone, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.06.12 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Ma cosa hanno risolto?
Stronzi ci avete fatto ancora più incazzare!
Peggio per voi: finirete prima!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 09.06.12 14:41| 
 |
Rispondi al commento

UN SITO BUNKER PER COMUNICARE .. O SI TORNA AI BARACCHINI
...
caro Gianroberto, cari tutti, credo che questo attacco non sia che l'inizio di una serie di test.. forse non ci rendiamo conto di quanto il nostro movimento faccia paura e non più solo ai politici e alle caste in genere. Ho appreso con seria PREOCCUPAZIONE che alcuni grillini, forse neanche di vecchia generazione sono stati invitati ad un COLLOQUIO presso IL CONSOLATO USA. Berlusconi che studia i comizi di Grillo. I grillini non fanno paura solo ai politici o alla casta, ma come prevedeva Grillo e speravamo tutti i nostri comportamenti stanno disintegrando un sistema. Non mi merviglierebbe se i potenti pagassero esperti di ogni settore per scoprire come influenzare e convogliare i nostri pensieri. Ma la forza di Grillo e del M5S è proprio questao: ESSERE INDECODIFICABILI. IL MOVIMENTO è FLUIDO INGESTIBILE DALL'ESTERNO e soprattutto IMPREVEDIBILEse si seguono i vecchi sistemi di studio doxometrici.. Ma il momento è delicato. Siamo messi sotto la lente d'ingrandimento e ci studiano pure i peli del naso, pur di capire come ingabbiarci dentro il sistema... Occorre esser vigili, ma soprattutto esorto Gianroberto e Grillo a studire dei piani di fuga in caso di ingabbiamento e di controllo dei luoghi ove noi comunichiamo.. SE SIAMO IN GUERRA DOBBIAMO INGEGNARCI E DIFENDERCI. Suggerirei un sito bis o anche l'utilizzo di un meetup BUNKER ove possiamo tutti accedere per acquisire e scambiarci informazioni in caso di attacco.. non sono gli hackers a voler bloccare la nostra comunicazione ma i poteri del vecchio sistema e non solo italiano...
SEMMAI DOVESSERO RIUSCIR a far tacere la rete, SAPPIANO CHE RITORNEREMO AI BARACCHINI, AI VOLANTINI E ALLE STAFFETTE, MA NULLA E NESSUNO RIUSCIRA' A CODIFICARCI E CONDIZIONARE LE NOSTRE MENTI LIBERE.
Grazie Beppe, grazie Casalberto.
Gloria M5S
Amici di Beppe Grillo Palestrina Rm
p.s. Attenti, oh stolti, a l'ira dei buoni.. (dice la bibbia)

Gloria Rossi 09.06.12 14:40| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri a proposito dello scacco dell imbecille ti postavo questo Beppe:

"NON SCHERZIAMO BEPPE!!

E' UNA COSA SERIA!

QUESTI NON SI SUICIDANO E NON SONO STUPIDI!!

Sai benissimo che si permettono di salvarsi tra di loro
COSI' SPUDORATAMENTE
perchè sanno che non scenderemo MAI in piazza coi forconi
NEANCHE DOPO LUZI.

L'unica cosa che potremo fare, e che faremo in tanti, è votare M☆☆☆☆☆

Nel frattempo continuano coi loro sprechi, ingiustizie ed inciuci pagati coi nostri soldi,
e di sicuro
ASPETTIAMOCELO
preparano qualcosa contro di noi prima delle elezioni.

Perchè mentre fanno la mossa dello stupido,
HANNO LA PISTOLA SOTTO AL TAVOLO

(scarica sì, ma in molti non lo sanno)"


Devo ammettere che sono stati bravi, ottimi strateghi, ma non hanno ancora capito che per farci fuori devono prenderci uno ad uno ed eliminarci fisicamente.
SIAMO UN VIRUS POSITIVO,
L'UNICA FORMA DI VIRUS CON DIGNITA'

Diego Etcheverry Commentatore certificato 09.06.12 14:36| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

http://lucafiordelmondo.blogspot.it/

Luca Fiordelmondo 09.06.12 14:35| 
 |
Rispondi al commento

volevo esprimere tutta la mia gratitudine agli hacker
o chiunque abbia oscurato il sito,ci avete regalato
minimo 3 punti di percentuale.

pericle 09.06.12 14:35| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento

Le illusioni necessarie
Spesso si dimentica che lo scopo di qualsiasi capitalista, di qualunque industria, non è quello di produrre merci (tantomeno “beni”) ma di produrre plusvalore. Questo è il presupposto per l’investimento. Se il capitale privato non investe perché non vi è ragionevole prospettiva di ricavarne un profitto, allora ci pensa lo Stato, creando “domanda aggregata”. In genere gli Stati questo tipo d’intervento a sostegno dell’economia lo fanno a debito. Ed è ciò che si è fatto per decenni, creando debito pubblico. Questo tipo di debito però non è inerte, passivo, comporta da parte dei creditori un proporzionale aumento di potere nei riguardi degli Stati debitori, così come avviene del resto in qualsiasi rapporto debitore-creditore.
È quello che avviene ogni giorno sotto gli occhi di tutti attraverso strumenti finanziari molto sofisticati. Parlare di democrazia in presenza di questo stato di cose significa non comprendere i meccanismi attraverso i quali l’economia e la finanza comandano il mondo. Pensare che sia la politica a determinare le scelte decisive è pura velleità. Un esempio: alcuni gruppi di trading, una dozzina dei più grandi gruppi, sono dotati di magazzini, flotte e stabilimenti sparsi per il mondo: Glencore controlla il 55% dello zinco e il 36% del rame mondiale; nel 2010, Vitol e Trafigura – due trading house con sede in Svizzera – hanno venduto mediamente 8 milioni di barili di petrolio al giorno, più delle esportazioni dell'Arabia Saudita; le cosiddette ABCD – ovvero le americane Adm, Bunge, Cargill e la francese Dreyfus – tengono in pugno le commodities alimentari: controllano fra il 75 e il 90% dei cereali mondiali.
Ecco chi decide il prezzo dei cereali con i quali si sfama il pianeta, il prezzo del petrolio con cui batte il cuore del mondo. 787 grandi corporation controllano l'80 per cento delle più importanti imprese del mondo e un gruppo ancora più ristretto composto da 147 gruppi controlla il 40 per cento delle più

ippolita < () Commentatore certificato 09.06.12 14:35| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://pastebin.com/B4XEEQ1H

Charles Robert Darwin (il formicaleone), bologna Commentatore certificato 09.06.12 14:35| 
 |
Rispondi al commento


09 ANONYMOUS! (SCHEGGIA IMPAZZITA? O CHI PER ESSO…)
ANONYMOUS! NON AVEVEVATE NIENTE DI MEGLIO DA FARE?! GUARDATE QUANTA VIOLENZA E INGIUSTIZIA CI SONO SULLA TERRA… ATTACCANDO IL SITO WEB BEPPEGRILLO.IT AVETE ATTACCATO UNO DEI POCHI LUOGHI DI LIBERTA’ E DI VERA E DI INTELLIGENZA E DEMOCRAZIA PARTECIPATA ESISTENTI NELLA RETE!

I TRE MAGGIORI NEMICI DELL’ UOMO:

1) la paura
2) la povertà
3) l’ ignoranza

http://www.curenaturalicancro.org/
http://cancerres.aacrjournals.org/content/69/6/2677.short

Lux Luci 09.06.12 14:33| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

In pochi mesi siamo passati dal 3 % al 20 %...

Il grande letargo degli italiani è finito!

gabriel ., casalattico Commentatore certificato 09.06.12 14:32| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

« Verrà un giorno che l'uomo si sveglierà dall'oblio e finalmente comprenderà chi è veramente e a chi ha ceduto le redini della sua esistenza, a una mente fallace, menzognera, che lo rende e lo tiene schiavo... l'uomo non ha limiti e quando un giorno se ne renderà conto, sarà libero anche qui in questo mondo »

(Giordano Bruno)

L'Italia s'è desta!!!!

Per voi è finita!
Ogni giorno che passa, e ogni c.zzata che fate, sono sempre sempre più voti per noi.
Forza MoVimento 5 Stelle!!!!!!!!!!!

Capitano_Rasi

Capitano_Rasi 09.06.12 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Il denaro trasforma tutto in merda, mi sbaglio?

Coco Fiandrino, Buriasco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.06.12 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Fissati gli obiettivi prioritari degli interventi sulla vita pubblica ed i principi a cui si dovranno ispirare le nostre azioni condivise future,occorre iniziare a pensare e progettare come concretizzare la nostra missione volta al bene comune.
Primarie sul web con votazioni certificate degli iscritti all'interno di una rosa di persone che sposino la causa del M5S per individuare un PORTAVOCE NAZIONALE E I FUTURI ONOREVOLI PORTAVOCE M5S.
Altrimenti senza azione continueremo a parlare,anche se in modo costruttivo,senza alcuna efficacia che possa modificare il sistema marcio che combattiamo ogni giorno con dissenso,disprezzo direi,ma anche con idee alternative e costruttive.
Non lasciamole idee senza potere di realizzazione,e' necessario prendere il comando per cambiare rotta,non basta remare contro.
Saluti.

Daniele ., Roma Commentatore certificato 09.06.12 14:32| 
 |
Rispondi al commento

O_o oscurare il blog di beppe

e' come sparare sulla croce rossa....
bentornati a tutti !! ;)

cris c., como Commentatore certificato 09.06.12 14:32| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Lunga vita al Movimento 5 stelle !!!! Bomba o non Bomba-Hacker o non Hacker........arriveremo a Roma !!!!! malgrado voi !!!!!!!

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 09.06.12 14:28| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |
Rispondi al commento

Finalmenteeeeee!!!
E che cazzo!!
E'due giorni che non riesco a postare!
Beppe stai dando noia!!!
Bisogna aspettarci dell'altro!
Altro che hacher...qui sono i politiici a cui diamo noia!
Libertà di comunicare!
Libertaaaaa!
Il regime sta reagendo!
Ciao a tutti!
Si stanno inventanto le liste civiche per crearsi una nuova verginità!
Ha bBeppe dimenticavo il Nano sta dicenmdo che sei la sua ....copia!
Belin manco con la carta chimica.
Che faccia da c....o!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 09.06.12 14:27| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attaccare un Blog??

Errore.

Penso lo abbiano capito tutti, anche i più ottusi.

Rifletteranno molto.

Per conto nostro voltiamo immediatamente pagina.

Molte battaglie ci sono da combattere, molta energia serve per vincerle.

Siamo ad un passo dalla storia, è normale che qualcuno cerchi di fermare il processo.PECCATO: troppo tardi, ormai ci siamo svegliati.

emanuele c., Torino Commentatore certificato 09.06.12 14:23| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

Il Nobel Stiglitz: “L’austerity sarà un disastro per l’Europa”.

http://resettiamoci-ora.blogspot.it/2012/06/il-nobel-stiglitz-lausterity-sara-un.html

Le vere regole di una buona finanza pubblica - di Alain Parguez.

http://resettiamoci-ora.blogspot.it/2012/06/le-vere-regole-di-una-buona-finanza.html

Marte 2030 Commentatore certificato 09.06.12 14:23| 
 |
Rispondi al commento

ADESSO DIVENTO VIOLENTO!!

A TUTTI.

BANNATEMI PURE!!

VOGLIO SAPERE CHI E' IL FIGLIO DI GRANDISSIMA PUTTANA, DELLE COSIDDETTE ISTITUZIONI O DI QUALCUNO AL SOLDO DELLE MEDESIME, CHE HA OSCURATO IL SITO DI GRILLO DA QUASI 24 ORE!!!

SE SI TRATTA DI AUTORITA' GIUDIZIARIE VI DEDICO UN BELLISSIMO VAFFANCULO!

SE SI TRATTA DI ANONYMOUS O ALTRE STRONZATE DEL GENERE UN ALTRO VAFFANCULO!!

HO LETTO DELLE STRONZATE MEGAGALATTICHE NEL SITO DI ANONYMOUS. SE FOSSE VERO PREGHEREI QUESTI PAGLIACCI DI FARSI AVANTI, QUI NEL BLOG E DI SPIEGARE LE LORO "RAGIONI"!!

ECCO COSA HO TROVATO TRA I COSIDDETTI "PIRATI" DI STA MINCHIA:

http://anon-news.blogspot.it/

E QUESTE SONO LE FARNETICAZIONI CHE HO LETTO SUL FQ:

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/06/08/anonymous-attacca-sito-di-grillo-populista-libera-il-tuo-movimento/257508/


UN CORDIALISSIMO VAFFANCULO A TUTTI COLORO CHE HANNO CONTRIBUITO A ROMPERE LE PALLE!

VI FAREMO IL CULO, CON VOI O SENZA DI VOI!

IL MOVIMENTO 5 STELLE NON SARA' CERTO ABBATTUTO O RALLENTATO DA SIMILI STRONZATE!!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 09.06.12 14:21| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

da twitter: Anonymous Italy @OperationItaly
Beppe Grillo noi non siamo nemici ma amici. #AnonFamily #justice #freedom #OpItaly verso un mondo migliore. Anonymous Italy @OperationItaly
presto #OperationItaly tornerà quella che era e ci sarà sostegno a @beppe_grillo. chiedi e vediamo cosa poter fare ;) u r welcome #freedom

se volete partecipare al sondaggio indetto tra loro ecco o il link originale DEL SONDAGGIO

http://poll.pollcode.com/fod77

L'attacco contro beppegrillo.it era legittimo?
poll.pollcode.com

Bruno Cinque (b5), Trieste Commentatore certificato 09.06.12 14:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro PD-menoelle, paura eh? A CUCCIA!!!

Fender B., Roma Commentatore certificato 09.06.12 14:19| 
 |
Rispondi al commento

ma i banner pubblicitari li avete levati? hanno fatto incazzare anche tanti aficionados del blog. in molti hanno chiesto un pulsantino 'donate' 'done-it', non vedo che c'é di male. ci preoccupiamo troppo di venire telegenici, sembra di vivere sempre in un film, ci vestiamo come per un film, camminiamo come per farci notare da un regista, facciamo tutto a favore di telecamera. non sarebbe ora di piantarla con queste telecamere? viviamo come in un eterno set cinematografico, bellissimi, bellissimo, beppe la pianti di dire bellissimo?

bit box 09.06.12 14:19| 
 |
Rispondi al commento

la gente non vule la privatizzazione della cri quindo loro la privatizzeranno.perche?semplice:non sono i rappresentanti del popolo sono i nemici.vi raccomando alla prossima andate a votarli di nuovo come avete sempre fatto.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 09.06.12 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Italy @BeppeGrillo dovete sapere anche che...

AnonOps è una rete completamente autogestita il suo fine è mettere a disposizione di ognuno gli strumenti di protesta informatica, nessun utente può garantire del comportamento dell'altro, ognuno ha diritto a sviluppare liberamente il propio dissenso, purchè non sia manifestamente discriminatorio verso religione, etnie, orientamenti sessuali etc... etc...
Riguardo al recente attacco al blog di Beppe Grillo questo non crea discriminazione alcuna verso minoranze o altro quindi è un'azione che può essere rivendicata dà anonymous e come tutte le azioni di anonymous è sostenuta da alcuni ma non da tutti. Aken

franz r 09.06.12 14:15| 
 |
Rispondi al commento

finalmente a casa!! ^_^

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.06.12 14:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

AnonOps - irc.power2all.com #Italy
L'attacco di oggi è stato effettuato da una cellula AnonOps, server irc in cui si riuniscono vari coordinatori. Una cellula specializzata in botnet ha utilizzato i mezzi a sua disposizione per oscurare il sito beppegrillo.it Il blog anon-news.blogspot.com e' amministrato da molti coordinatori, ognuno ha potere di postare cio' che ritiene importante, informando in tempo, se e' possibile, le altre cellule o coordinatori AnonOps. Ricordiamo che AnonOps non e' Anonymous, ma una rete dove gli Anonymous si organizzano e comunicano da svariati anni. I 700+ commenti e il resto dei commenti sono stati cancellati per ovvi motivi: cancellando i post anche i commenti vengono cancellati. La cellula operante e' stata momentaneamente esclusa dall'amministrazione del blog, fino a quando l'intera comunita' (quindi anche chi ha commentato i post dell'attacco) potra' decidere la legittimita' dell'attacco con un sondaggio. Mendax

franz r 09.06.12 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

intanto si sono fregati le identità degli iscritti le e -mail i dati etc....non male direi

ALESSANDRA ., Treviso Commentatore certificato 09.06.12 14:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci sono persone che piuttosto di cambiare preferiscono navigare e sabotare nella merda...

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.06.12 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Che senso à PRIVATO???
Sè ognuno di noi è per il bene COMUNE.
Che senso à PRIVATO???

salvatore castellano 09.06.12 14:10| 
 |
Rispondi al commento

A chi ha oscurato il blog:

O siete al soldo dei'poteri forti' o siete solo dei deficienti...

"l'attacco a @beppe_grillo da parte di qualche "Anonymous" Italiano va contro le regole del buon senso.
Mai attaccare nessun media o blog,perchè l'informazione deve essere libera e plurale.Quello che avete fatto è disonore per quelli che sono stati arrestati durante le operazioni di questa estate.

gna omo Commentatore certificato 09.06.12 14:10| 
 |
Rispondi al commento

MoVimento 5 Stelle + Indignados + OWS = Bye Bye Capitalism

gabriel ., casalattico Commentatore certificato 09.06.12 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Giuro, non è una Barzelletta.

Al Liceo: cosa farai dopo la Maturita'?
Impacciata, cerca con gli occhi l'Amica,
La Escort, sottovoce.
LA Escort!
Silenzio Glaciale.

Guarda, che è quella che Accompagna gli Uomini per Servizietti...

Ecco, appunto, lo sapevo che c'era la fregatura, fa la ragazzina, Arrossendo e Fulminando l'Amica.

Purtroppo, a questo siamo.
Non cìè piu' uno Straccio di Ora di Lavoro Onesto.
Alla Tivu', Monti e gli Altri, mai lo Diranno.
Si Salvi chi ne è Capace.
Come fan le Banche ed i loro $ervi infilati nelle Istituzioni...

enrico w., novara Commentatore certificato 09.06.12 14:06| 
 |
Rispondi al commento

MACCHINA DEL FANGO E DA GUERRA:
E' un momento delicato siamo tanti e facciamo paura, è il momento del "che fare?" Io propongo 2 cose un "POOL MOV 5 STELLE" solo beppe nn ce la fa...e di conseguenza un governo ombra in modo di anticipare gli attacchi degli zombie

michelemaria quinci, verona Commentatore certificato 09.06.12 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Agli anonymus veri :_buona pulizia.......

stefano c., trento Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.06.12 14:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

cominciamo prendendo a badilate i nostri politici
ma bisogna picchiare forte forte
tanto loro soldi per pagare l'ambulanza li hanno
almeno che ci salgano per qualcosa

antonio f. Commentatore certificato 09.06.12 14:04| 
 |
Rispondi al commento

NON CENTRA CON LA CROCE ROSSA ma è necessario che si sappia che è FINALMENTE é ARRIVATA

http://www.repubblica.it/motori/attualita/2012/06/07/news/arriva_l_auto_ad_aria-36653710/?ref=HRERO-1

PASSA PAROLA PASSA PAROLA PASSA PAROLA!!!!!!!!!!!

franco f., genova Commentatore certificato 09.06.12 14:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

dossier gotti tedeschi sullo IOR per difendersi da probabili ricriminazioni: riciclaggio di denaro ( motivo per cui il vaticano, temendo i controlli delle norme italiane, sta trasferendo i conti sulle banche tedesche ). La procura indaga su presunti conti intestati a politici, imprenditori conniventi con i politici, prestanomi di mafiosi. Ennesimo scandalo del vaticano dopo anemone e dopo gli ospedali S Raffaele, S. Giacomo, IDE, Pio albergo trivulzio.
DOBBIAMO RAGGIUNGERE UNA NUOVA CONSAPEVOLEZZA DI COSA SIAMO E COSA VOGLIAMO DIVENTARE. Siamo figli di un'unica matrice ed il dolore di uno deve essere quello di tutti. Occorre cancellare dalla scena politica ed economia questi politici, questi manager pubblici, questi vertici della chiesa, questi banchieri e questi grandi imprenditori. Occorre una rinnovata moralità laica e libera da dogmi e da pregiudizi in cui ci si interroghi su di cosa ha veramente bisogno l'uomo per essere completo e sereno. Qual'eè il mondo dentro di noi che nasconde l'infinito di cui siamo parte. Qual'é la cosa di cui abbiamo più bisogno per sentirci completi, per non sentirci soli. Come deve essere una società e coloro che lavorano per essa. Empatia, solidarietà, amore, compassione, dedizione, consapevolezza, impegno, onestà, equità non devono solo essere parole vane ma devono entrare dentro il patrimonio di tutti noi. Solo così saremo tutti sereni e non più soli. Occorre mettere alla porta l'egoismo e coloro che si impegnano solo per il denaro ed il potere sottomettendo e riempiendo di balzelli il popolo solo per mantenere i loro privilegi nella menzogna.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 09.06.12 14:01| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

meno male Beppe che sei tornato ! Forza M5S

Giuseppe C., Milano Commentatore certificato 09.06.12 14:01| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento

Berlusconi ed i suoi, han creato solo Problemi.
Monti ed i suoi, li Aggravano.

Ditemi perchè si debban Pagar i Costruttori di Problemi?

enrico w., novara Commentatore certificato 09.06.12 14:00| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

OT

Ieri sera Beppe Grillo ha detto chiaramente che l'attacco al blog non è stato fatto da Anonymous.
Piu tardi anonymous su twitter ha preso
Le distanze da chi ha effettuato
Suddetto attacco.
Li ha rimproverati per un azione individualista
E che vanifica il lavoro serio svolto
Dagli anonymous fino ad oggi.
Per info vedere su twitter e su fb

E ora basta di menarla co sta storia...
Senno vi massacro

daniela s., parigi Commentatore certificato 09.06.12 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Cmq... Voglio dare una bella notizia ai nostri visitatori (Trolletti) quotidiani...
Il PD è in caduta libera !!!

Partito Defunto!
ora pronobis

gabriel ., casalattico Commentatore certificato 09.06.12 13:59| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento

per l'amico di roma a parma pizzarotti sara' attivo a breve solo che la batosta e' stata grande anche per noi parmigiani io debito del comune e' di un miliardo 299 milioni di euro come puoi capire
si tratta di un colpo da infarto ci vuole calma e tanta fiducia ciao

luciano c., basilicanova parma Commentatore certificato 09.06.12 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Degli autentici Signori, gli Emiliani a Fischiar Monti e Napolitano.
Troppa Nausea.

enrico w., novara Commentatore certificato 09.06.12 13:58| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

Hanno asfaltato gli amici della CIA=? Ben vi sta!

franz r 09.06.12 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Molto strano il comportamento dei media sull' attentato alla scuola di Brindisi : si tenta di far passare l' idea che il caso è chiuso, l' assassino ha confessato (poco importa se manca il movente), si tratta delle gesta di un pazzo isolato.
Di solito di fronte ad un grave caso di cronaca nera i media si tuffano come avvoltoi sulla preda (vedi Avetrana, Cogne e Perugia); qui niente, neanche una misera troupe per vedere dove vivevaa questo pazzo, neanche un servizio sullo yacht di cui era proprietario (quanto denunciava di tasse ?), nemmeno un' immagine dei suoi familiari, nessun tentativo di spiegare un gestro estremo come quello di mettere una bomba di fronte a una scuola, notizia ormai relegata in un trafiletto di 3°-4° pagina. MAH?????
Azzardo una mia ipotesi : si sta tentando di far dimenticare alla gente quello che doveva essere un ritorno alla strategia della tensione, ma che invece si è rivelato un grosso flop.

RICCARDO M., VIAREGGIO Commentatore certificato 09.06.12 13:51| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buondì blog!
Mi siete mancati!!!
Aho se vedo un solo commento sulle accuse
Degli pseudo minkionimouse
Gli sparo!
Capito?? Se vi vedo rodar in giro cari trolletti sputa merda
Vi riempio di insulti...
No ma dico toccarmi il blog
E in piu sparar minkiate galattiche...
E poi ce dicheno che nun semo democratici...
ciao va.
Ps: spero che gli anonymous VERI vi becchino e vi imputridiscano il pc

daniela s., parigi Commentatore certificato 09.06.12 13:51| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' fin troppo Ovvio che Monti e le Fornaie di Goebbels stan Smontando l'Italia.
Piu' Affossati che con la Lega, degli inutili Idioti, eran costoro.
il Piemonte alla Francia, il Lombardo alla Suiza, il Veneto all'Austria o Slovenia.
Il Granducato di Toscana ai Windsor, il Papato a Roma, il Regno di NApoli alla Spagna , la Sicilia a MAlta.
Così vuol Fare, portandoci al Default Programmatico.
Fin troppo Evidente.
A parte che non frega a nessun Altro.
Gli Struzzi, Culinaria, dormono...

Bombardate la Casa Rosada, cretini...

enrico w., novara Commentatore certificato 09.06.12 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Qui sento puzza di complotto.
Nn penso proprio sia stato Anonymous ad oscurare
il blog. Pochi giorni fa ho visto un video ufficiale di Anonymous che apoggia chiaramente il
M5S e l'operato di Grillo.

"Potete recidere tutti i fiori ma non fermerete la
primavera".

gna omo Commentatore certificato 09.06.12 13:48| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gruppo internazionale....Anonymous ?,  ...ho sempre nutrito una vera simpatia per voi. Ma basta intravedere il "tocco nazionale" del gruppo.....per avere la conferma che tutto cio' che prima o poi viene toccato dagli italiani... anche in un gruppo cosi importante ed influente a livello internazionale...tutto diventa MERDA!
I miei più vivi complimenti !

Francesco I., Catania Commentatore certificato 09.06.12 13:48| 
 |
Rispondi al commento

http://www.parmasera.it/politica-cittadina/casa-e-folli-ecco-chi-sono-i-due-nuovi-assessori.jspurl?IdC=1618&IdS=1618&tipo_padre=0&tipo_cliccato=0&id_prodotto=23619&tipo=0&css=homepage.css&com=c


Amici
1.919 amici
Visualizza tutti

Gennaro Calvino

Movimento Cinquestelle

Gianluca Senza Bavaglio Sassi

Giuseppe Fracconti

Gregorio Fontana

Adriano Marengon

Cinque Stelle Tolentino

Comacchio Cinquestelle

Gennaro Giugliano
28 minuti fa
Da Parmasera.it

Casa e Folli: ecco chi sono i due nuovi assessori

Cristiano Casa e Gabriele Folli sono i due nuovi assessori della giunta di Federico Pizzarotti. Proviamo a scoprire chi sono.

CV CASA
Cristiano Casa è il nuovo assessore alle Attività Produttive, Turismo e commercio del Comune di Parma, lo ha annunciato oggi il Sindaco Federico Pizzarotti. Cristiano Casa è nato a Parma l’11 giugno del 1970, coniugato, ha frequentato il Liceo Scientifico Guglielmo Marconi di Parma dove si è diplomato nel 1989, per iscriversi, poi, alla Facoltà di Economia e Commercio dell’Università degli Studi di Parma dove si è laureato nel 2004. Dal 1996, svolge il ruolo di responsabile commerciale divisione astucci - marketing e vendite Italia della ditta Tecnoform srl di Colorno, specializzata in produzione packaging e lavorazione di materie plastiche. Ha inoltre ricoperto l’incarico di vice presidente del Gruppo giovani imprenditori nazionale Confapi - Confederazione italiana della Piccola e Media Industria Privata dal 2008 al 2009. Ex Presidente di Centopercento PMI - Impresechecambiano già Confapi PMI di Parma - associazione di piccole e medie imprese. Tra il 2006 ed il 2009 è stato Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori Apindustria di Parma. Si è avvicinato al Movimento 5 Stelle nel 2009.

continua nei sc


La piantino con il Furto dell'Imu.
La smettan di Rompere i Coglioni con le Pattuglie nascoste dietro le Siepi a curar gli Automobilisti.
Mandino a casaa i Fancazzisti delle Giunte Comunali. i Vigili Ladri ed i Sindaci Mafiosi, i Direttori di Banca Riciclatori, i Vescovi Inciucisti Lavatrici, i Prefetti ndranghetisti, i politici piu' Nazisti sui Monti che i Porcelli della Lega.
Basta Ammazzar la Gente, altrimenti ben venga la Rivoluzione.
Cruenta con i Comuni ed i Commissariati Incendiati.
Sarebbe l'inizio della Giustizia.
Altro che Balle alla tivu' coi Vesponi di merda.
Altro che Italia Pulita.
Han Ripulito tutto il Buono: solo la Merda Pontifica e Legifera, Amministra.

enrico w., novara Commentatore certificato 09.06.12 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi dispiace dirlo e spero di essere smentito al più presto, ma dopo 3 settimane l'unico comune senza giunta è solo Parma!!

Forse Pizzarotti era "impreparato" a questa vittoria, ma quando si è al ballottaggio le probabilità di vincere sono al 50 e 50.

Spero che questo sia solo dovuto all'inesperienza, nell'amministrazione di una città, altrimenti, tra poco, i cittadini di Parma cominceranno a parlare di incapacità.

Il "circo mediatico" è con gli occhi e le penne al veleno ad aspettare i primi passi falsi del 5Stelle.
Spero, invece, che tra poco non abbiano, i giornalisti, niente da scrivere che non siano delle buone notizie da Parma.

piero p., roma Commentatore certificato 09.06.12 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come mai?
di Alessandra Daniele
Su 24 vittime del terremoto in Emilia, più della metà sono operai. Tornati al lavoro troppo presto, dentro capannoni troppo poco sicuri. Ai lavoratori è stato chiesto di pagare il prezzo più alto per la crisi, e lo stanno pagando anche con la vita.
Come mai?
Dei complottisti che s'ingegnano a spiegare le ragioni fantageofisiche del terremoto, dei millenaristi fuori tempo massimo che studiano gli allineamenti astrogeologici, ce n'è uno che voglia spiegare questo, che voglia rispondere a questa domanda del millennio?
Come mai, come mai, sempre in culo agli operai?
Perché a ogni crisi si cercano i soldi sempre dove ce n'è di meno, si chiede di pagare sempre a chi ha già pagato, si spedisce a morire per primo, in una trincea o in un capannone, sempre chi ha già avuto una vita più dura?
Se la differenza di classe è solo un'illusione ottica data dall'allineamento fra Urano e Stocazzo, perché dei morti sotto le macerie più della metà sono operai?
Come mai, anche senza terremoti, quello dei morti sul lavoro sembra sempre un bollettino di guerra?
Perché è una guerra.
Una guerra negata dai media mainstream, come tutte le guerre contemporanee chiamate ''missioni di pace'', una guerra le cui vere ragioni predatorie vengono spacciate per l'imprescindibile difesa di dogmi altisonanti, come per le guerre di tutti i tempi. Nel cinquecento si moriva per la Consustanziazione. Oggi si muore per il Pareggio di Bilancio.
Una guerra di classe, che sta diventando un massaro di classe, perché, come in tutte le guerre contemporanee, alll'aggredito non viene riconosciuto il diritto di provare a difendersi, senza essere bollato come terrorista.
Se il terremoto non si può prevedere con esattezza, lo sfruttamento dei lavoratori invece sì, e con una precisione matematica. Eppure anche quello dai più è ormai considerato un' ineluttabile conseguenza delle leggi di Natura, un sottoprodotto delle congiunzioni astrali.

paolo porrini, bn Commentatore certificato 09.06.12 13:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando si Imnpreca ai Monti...

"Visto che bella Giornata?"

Intanto, io ho chiesto Asilo Politico alla Korea del Nord.
Un Popolo che Soffre, ma è Dignitoso.
Spero che mi Accettino e non abbian Schifo degli italiani.
Sicuramente, provero' piu' Liberta'.

enrico w., novara Commentatore certificato 09.06.12 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Grecia raggiunge il pareggio: il resto di europa tira un sospiro di sollivo.....

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.06.12 13:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abbiamo avuto 20 anni di Berlusconi e opposizione fantasma del PD, abbiamo le banche che ci strozzano abbiamo un governo che ci sta' spolpando e 'sti stronzi attaccano il blog di Grillo?
In America bloccano il sito della CIA, qui bloccano il sito dell'unico movimento che può dare una svolta a questo paese malato.
A parte il fatto che in democrazia decido ancora io, se una persona o movimento merita la mia fiducia, e non quattro coglioni che mi impediscono di sciegliere.Una cosa l'avete ottenuta, di sicuro, per me siete out!

adriano 09.06.12 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Non mi sento d'essere d'accordo col post; la CRI, oltre ad essere un "feudo" politico, opera in accordo con le FF.AA (ed infatti sfila in mimetica e/o travestimento per Nani arrapati, coi soldatini ogni 2 di Giugno); probabilmente, chi vi lavora e opera, sarà pure animato da nobili intenti, ma ciò non mi toglie dalla testa che una sua completa dismissione possa essere considerata una tragedia nazionale......

harry haller Commentatore certificato 09.06.12 12:48| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia ?

Un vecchio palazzo che cade a pezzi,

affidato a dei restauratori incapaci,

per di più disturbati da quattro fannulloni,

ancor più incapaci, che li insultano,

ma che non sarebbero in grado di costruire

manco la cuccia di un cane

Ho provato a frequentare il blog di Grillo

ed ho trovato il solito banale ricettacolo

di insulti verso i politici

e di sfoghi di frustrati

pieni di minacce e parolacce

verso tutto e tutti.

Ho cercato di far presente

ai suoi frequentatori abituali

che in questo momento il MoVimento Cinque Stelle,

che tanti consensi ha raccolto

nelle ultime elezioni,

è al governo nella città di Parma

ed in altre due o tre in Italia,

e dovrebbe dunque cominciare a concentrarsi

sull'amministrazione di quelle città.

Ho aggiunto che il blog di Grillo,

che è espressione di quel movimento

dovrebbe anch'esso fare un salto di qualità

e passare dalla pars destruens,

fatta di insulti contro partiti

ed uomini politici tradizionali,

peraltro tutti abbondantemente motivati,

alla pars construens,

per cercare di indirizzare

le considerazioni ed i commenti

contenuti nel blog

verso considerazioni sui programmi di governo

del MoVimento Cinque Stelle,

su come attuarli per cambiare veramente l'Italia

et ceteras et ceteras.

Ho concluso dicendo che un indugiare

verso insulti e sfoghi sul blog

non accompagnato

da considerazioni positive e costruttive

su come sostituire al governo gli insultati,

nonchè da un lavoro

di amministrazione seria a Parma

farebbe inevitabilmente il gioco

proprio di quei partiti

e di quegli uomini politici tradizionali

che stanno facendo di tutto

per accreditare l'immagine

del MoVimento Cinque Stelle

come un movimento di mera protesta,

che approfitta del momento

di crisi politica ed economica dell'Italia

per prendere voti,

ma che non ha alcuna idea ed alcuna capacità

per sostituire i partiti tradizionali

e trovare delle soluzioni a quella crisi.

CONTINUA NELLA DISCUSSIONE

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 09.06.12 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finti hacker attaccano il blog di Beppe Grillo

EPIC FAIL cari bimbinkia falce e martello!
Avete tirato giù per una manciata di ore il sito di Beppe Grillo, ebbene avete preso un sonoro granchio, chi vi ha commissionato questa porcata è gente in malafede e voi ci siete cascati come dei tonnoidi.

Le motivazioni addotte nel vostro patetico comunicato sono puerili e talmente ammuffite che nemmeno rispondiamo più a tali stronzate. Girano in rete dal 2007 e sono roba talmente inutile che solo degli ingenui come voi finti anonymous potevate cascarci.

Qualcuno vi ha utilizzato e portato delle motivazioni inesistenti e già smentite ad abundantiam. Siete stati talmente ingenui da farvi usare. Che tristezza e voi sareste dei vendicatori?
Non bisogna essere degli hacker o degli Anonymous per scaricare Loic e darsi appuntamento in rete per atteggiarsi ad hacker; si è solo dei patetici lamer quali voi difatto siete.

Anonymous, quelli veri, mai si sarebbero permessi di fare una cosa del genere a Beppe Grillo unico baluardo di Vera Democrazia oggi esistente in europa, non lo avrebbero fatto perchè si sarebbero documentati ed avrebbero avuto sufficiente maturità e cultura per poter discernere il vero bene dal male.

Voi quattro sfigati invece oltre ad andare nei centri sociali ad inneggiare a Che Guevara e bere pessima birra non sapete fare. Non avete visione delle cose ne un vero obiettivo, vivete di espedienti inutili come questo per darvi una motivazione di vita nel vostro vuoto compresso che avete nel vostro cervello annebbiato dalle troppe canne.
Troppo dura da mandare giù che ancora una volta c’è gente più capace di voi, che miete consenso e fa proseliti senza ideologie bruciate dalla storia.

Del vostro comunicato, nel 99% delle cazzate scritte, però non abbiamo potuto non notare un preciso riferimento per ben due volte alla richiesta a Beppe Grillo di lasciare “ad altri” le chiavi del MoVimento ...

CONTINUA NEI COMMENTI

...


Di nuovo fermi?

Tore Criscienz () Commentatore certificato 09.06.12 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Forse è possibile che il mandante sia federico mello, servo della sinistra radicale, nemico di beppe grillo ed amico di anonymous.

Luca C., Termini Imerese Commentatore certificato 09.06.12 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente il Blog è di nuovo vivo!

giovanni faraone Commentatore certificato 09.06.12 09:22| 
 |
Rispondi al commento

In questo momento ricevo un email di Pietro La Mantia, che riporto integralmente, la cosa strana è che non ricevo più posta nel mio computer ma solo su ipad e questo non riesco a capirlo.

"La corrotta classe politica - nei suoi ultimi sussulti pre agonici!! - ha pensato bene di oscurare Beppe Grillo ed la sua"rete", nascondendosi dietro "Anonimus"!
Questo vano tentativo di sovvertire il suo inevitabile irreversibile declino, anticiperà ancora di più la sua ignominosa scomparsa e la relativa resa dei conti!...


IERI - ALLE ORE 18.24 - questa mail è stata inviata a:

segreteria.particolare.presidente@quirinale.it

e p.c. a:

avaaz@avaaz.org

Oggetto:Colpo di Stato per Alto Tradimento (Art.90 Costituzione)

Giorgio Napolitano

Le chiedo di rifiutarsi di firmare l’autorizzazione delle recenti nomine all’Autorità per le Garanzie nelle comunicazioni e al Garante per la Privacy.

Queste nomine non sono basate né sull’indipendenza, né sulla competenza, come invece previsto per legge.

Se non farà in modo che queste nomine avvengano attraverso una procedura pubblica,
questo episodio determinerà una Class Action .

Lei sa che deve essere avviata una selezione aperta, trasparente e controllabile dai cittadini per fare in modo che queste nomine siano basate sul "merito" e non sull'appartenzenza partitocratica.

Lei, insieme con Altri, ha effettuato un Colpo di Stato e deve essere denunciato per i seguenti reati:

1) Alto tradimento (Art.90 Costituzione)

2) Attentato contro l'integrità, l'indipendenza e
l'unità dello Stato (art.241 c.p.)

3) Infedeltà in affari di Stato (art. 264 c.p.)

4) Attentato contro la Costituzione dello Stato (art.286 c.p.)

5) Usurpazione di potere politico o comando militare (art. 287 c.p.)

6) Attentati contro i diritti politici del cittadino (art. 294 c.p.)

7) e per tutti i reati di cui agli articoli c.p numero: 319-320-323-328-331-347-416bis-456-476-477-479480-481-482-483-493-580-600-624-640-643-661-
e tutti gli altri reati, conseguenti e susseguenti.

Roma, 08/06/2012
firma (nome e cognome)

Sono stati informati SOLO i Blogger di cui si conosceva l'indirizzo e-mail:
Carlo Bertani-Maurizio Blondet-Migliorino di Borsari Ed.
Si è tentato di segnalarlo a Claudio Messora e M.P.Caporuscio (insieme con l'inaccessibilità del Blog du Beppe Grillo)

Robincook P., Roma Commentatore certificato 09.06.12 07:59| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 30)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Notizia Bomba!!!!....
In anteprima mondiale un nuovo gruppo di hackers
I"NOTORIUS"hanno oscurato il sito italiano di " Anonymous"
le motivazioni sono...
uno dei componenti di Anonymous ha pisciato nel vaso di gerani della mamma di uno dei notorius inquinando la falda,in vacanza a non ha mai comperato le rose dall'indiano al ristorante e per finire col suo canotto in vacanza a tropea ha distrutto parte della barriera corallina

...prima li simavo adesso li schivo

gianni a., genova Commentatore certificato 09.06.12 07:56| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno amici !!!

Non ci fermeranno mai..... !! ^^

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.06.12 07:54| 
 |
Rispondi al commento

Tutto è bene quer che finisce bene...Musica??

http://youtu.be/kqWPLlRCm48

Buongiorno a tutti.Vado a lavora'!!

er fruttarolo Commentatore certificato 09.06.12 07:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anonymous e' un gruppo decentralizzato e gli hacker sono molto eterogenei , quello che fanno e' usare una botnet, una rete formata da milioni di PC violati che contattano contemporaneamente un singolo indirizzo web saturandolo , FINE.
Indurre individui del genere a buttare giu' il sito di beppe grillo per soldi o sollecitando il loro ego e' la cosa piu' semplice del mondo ma adesso ne subiranno le conseguenze in termini di ritorno di immagine

Tutto quello che i poteri forti potranno tentare conto un movimento di cittadini passato dal 3 al 30% verra' tentato prima delle elezioni e la principale tecnica di disinformazione continuera' ad essere di ridicolizzare chi fara' presente questa cosa o accennera' a questo tentativo di delegittimazione

torquemada giuseppe, bolzano Commentatore certificato 09.06.12 07:44| 
 |
Rispondi al commento

Il sottosegretario Grilli ed altri economisti liberisti sostengono che il taglio del welfare e lo snellimento della p.a. sarebbero rimedi necessari per far rinascere l'Italia insieme a privatizzazioni spinte dei servizi ora pubblici. Ma se questa e' la ricetta sostenuta prima dagli stati uniti ( pre Obama)   e poi dagli stati europei guidati da governi di centro-destra che ha portato alla crisi economica odierna , perché continuare ad insistere con lo stesso ritornello come dei pappagalli? Se i servizi pubblici non funzionano in Italia non e' colpa della p.a entità astratta ma e' colpa della corruzione e del clientelismo da sempre imperanti nella pubblica amministrazione per colpa dell'eccessiva ingerenza  dei politici che nominano manager e dirigenti pubblici spesso inadeguati e incompetenti, se non addirittura corruttibili che di tutto si occupano tranne che dell' efficienza del servizio offerto. Tuttavia in Italia abbiamo una sanità pubblica che funziona , una scuola pubblica sicuramente migliore rispetto alla scuola privata, una previdenza che garantisce in qualche modo la sopravvivenza di interi nuclei familiari. Perché distruggere tutto per lasciare a pochi privati la libertà di arricchirsi alle spalle di gran parte della popolazione con esiti peraltro incerti visto che le privatizzazioni del passato ( vedi ad es.Telecom o Alitalia) non sembra che abbiamo portato a questi grandi risultati?
Maria Morrone

Inviato da iPad

Maria2 Morrone, Roma Commentatore certificato 09.06.12 07:33| 
 |
Rispondi al commento

Anonymous attacca Grillo «Populista, devi farti da parte»
L'Unità - ‎
Anonymous oscura Grillo. Lui: «Non sono stati loro» ma gli hacker ...
Corriere della Sera - ‎6 ore fa‎
eccc..eccc..


il problema che hanno i giornali è che non sono in realtime neanche le testate online lo sono
le notizie di poche ore fa sono gia vecchie ecco il loro problema scrivono online lo stesso che come su carta stampata e aggiornano dopo 24 ore il loro motto è se non sai qualcosa invetatel

non potrai mai battere un ignorante perche lui ti supera in esperienza

gianni a., genova Commentatore certificato 09.06.12 07:33| 
 |
Rispondi al commento

Ricevo da Paolo De Gregorio
Se non fossimo immersi in un sistema informativo in cui i “giornalisti” non sono indipendenti,ma sposano,oltre allo stipendio,la “linea editoriale” del loro padrone,tutti si sarebbero accorti che l’unico partito con un programma scritto,con regole nuove per un Parlamento pulito e il costante avvicendamento della classe dirigente(2 legislature e poi a casa),che sostiene di voler andare alle elezioni da solo, con facce nuove e cervelli nuovi che da anni si confrontano in Rete,è il M5S,che tutti i media insistono a definire antipolitico.
A sentir loro,gli unici che potrebbero fregiarsi del titolo di veri politici sarebbero i naufraghi del ventennio berlusconiano che,dopo avere vigliaccamente affidato il governo a “tecnici” di loro fiducia,ora tentano di riciclarsi sciogliendo il PDL per tornare in politica con un nuovo partito,ITALIA PULITA,immaginato da due giovani virgulti incensurati,B e Dell’Utri.
E chiedetevi se è vera politica quella della Lega,spaccata tra ladroni e secessionisti, stimata ormai sotto il 5%,il cui vero programma è sopravvivere contando sulla labile memoria degli italiani?
Né sembra migliore la situazione del PD,partito ormai democristiano e di estremo centro,spaccato in più di 10 correnti,in mano ad una dirigenza da più di 40 anni al potere,che regola con sufficienza e arroganza le proposte di alleanza di IDV e SEL.Partito che definire di sx è una bestemmia,criticato anche da De Benedetti(il Berlusca di sx,proprietario di Repubblica e dell’Espresso), che vorrebbe affiancargli, assieme a Saviano,un po’ di personaggi decenti, altrimenti si perde anche stavolta.
Questa dunque sarebbe la vera politica da seguire e votare senza protestare troppo,ce lo chiede l’Europa,il Vaticano,la Trilateral,la Bilderberg, la Nato,le banche,gli evasori fiscali,e tutto filerebbe liscio se non ci fosse una crisi economica grave,sistemica,sottovalutata e non governata per anni,di cui questa politica porta l’intera responsabilità.

segue

viviana viva, castel maggiore Commentatore certificato 09.06.12 07:26| 
 |
Rispondi al commento

ATTACCO DI ANONYMOUS AL SITO DI BEPPE GRILLO. Mah, io non voglio credere che gli Anonymous abbiano avuto la voglia di attaccare Grillo, ho letto poi il loro presunto comunicato, un ragazzetto che frequenta la seconda elementare scrive molto meglio.
Diciamo piuttosto che qualcuno (analfabeti al governo e dintorni ce na sono a iosa), ha voluto fare un'azione di disturbo al movimento 5 stelle dando la colpa ad Anonymos. Io così la penso, sarebbe molto grave se fosse vero che sono stati gli hacker a fare questa mossa, significherebbe che il loro cervello si è atrofizzato, e non funziona più. Perciò nel caso non siate stati voi di Anonymous, un saluto grosso con benevolenza da parte mia, ma nel malaugurato caso in cui invece vi abbia dato di volta il cervello, beh sappiate che allora appena vi vedo vi sputo in un occhio e ve lo acceco.

Luciano i., venezia Commentatore certificato 09.06.12 07:16| 
 |
Rispondi al commento

Il blog è rimasto bloccato ieri a causa, sembra, di Anonymus, così dice il Corriere
I motivi che il gruppo di hacker adduce sono abbastanza stravaganti
Per cui è possibile che si tratti di nemici di Grillo più che di anonymus che per ora qualche serietà l'ha sempre dimostrata, mentre qui le accuse sono fuori di cervello
.. e io che speravo che il blog avesse lavori in corso per aumentare la connessione, renderlo più veloce e mettere il veto alle parolacce!
viviana


http://www.corriere.it/cronache/12_giugno_08/anonymous-attacca-il-sito-di-beppe-grillo_e56c295a-b1a9-11e1-ba93-c93b078addf8.shtml

viviana viva, castel maggiore Commentatore certificato 09.06.12 07:14| 
 |
Rispondi al commento

la rete che attaca "la rete" ;))mha! pensavo eravamo "fratellini"

una cosa va detta anonymous o non,

qual cosa non va e non si può nascondere, a buoni intenditori poche parole .....

loro dicono:

We are Anonymous.
We are Legion.
We do not Forgive.
We do not Forget.
Expect us.

Io dico

ne dimentico
ne perdono

siamo testa di caxx simili ;;))

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.06.12 07:13| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Venerdì 08 Giugno 2012 - 22:32

ROMA - Sotto attacco il popolare blog di Beppe Grillo, uno dei siti web più seguiti in Italia. Il comico genovese, leader del Movimento 5 Stelle, ha fatto sapere ai suoi sostenitori su Facebook che il blog, irraggiungibile già da qualche ora, ha subito un'attacco hacker, ma non da Anonymous. "L'attacco contro www.beppegrillo.it NON è opera di Anonymous. Chiedo aiuto alla Rete, e ovviamente anche ad Anonymous, per identificare il gruppo che ha bloccato il sito", ha scritto Grillo sul social network.

http://www.mainfatti.it/Beppe-Grillo/Beppe-Grillo-Tango-Down-da-Anonymous-La-rivendicazione-integrale_044170033.htm

http://www.mainfatti.it/Beppe-Grillo/Beppe-Grillo-Tango-Down-da-Anonymous-La-rivendicazione-integrale_044170033.htm


http://www.unita.it/tecnologia/anonymous-attacca-grillo-br-populista-devi-farti-da-parte-1.419091

http://anon-news.blogspot.it/2012/06/beppegrilloit-tango-down-from-1540.html

http://www.blitzquotidiano.it/politica-italiana/anonymous-oscura-blog-beppe-grillo-1263040/?utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed%3A+blitzquotidiano+%28Blitzquotidiano%29

http://inagist.com/all/211173236728279041/

http://www.fanpage.it/anonymous-attacca-il-blog-di-beppe-grillo-ecco-perche/

beppe_grillo Beppe Grillo
L'attacco al sito NON é opera di #Anonymous. Chiedo aiuto alla Rete per identificare il gruppo che ha bloccato il sito.
17 minutes ago

---

Il BLOG di Grillo, il movimento e tutti gli attivisti del movimento 5 stelle, fanno paura. L'attacco di oggi, che in molti si aspettava da tempo, arriva in un momento di relax. Sembra che questi "pseudo hacher" prendano sul serio i sondaggi che in modo chiaro e palese indicano il movimento 5 stelle ben oltre il 20% e ben oltre le aspettative negative di quelli che pensavano al movimento - nato con i meetup - come a qualcosa che si sarebbe sciolto come neve al sole. Lunga vita al movimento!!!!!!!!!!

Lunga vita a 5 stelle

Saluti
Paolo

Paolo Rivera Commentatore certificato 09.06.12 07:13| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

il blog ha subito, da quanto mi pare di aver capito, un attacco di tipo Denial Of Service.
non credo sia stato qualcuno davvero in gamba, perchè altrimenti ci sarebbero voluti giorni per sistemare le cose.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 09.06.12 07:12| 
 |
Rispondi al commento

minchia!!! adesso funziona anche piu veloce forse non volendo sti sciamannati ci hanno fatto un favore

gianni a., genova Commentatore certificato 09.06.12 07:12| 
 |
Rispondi al commento

Gli hacker di Anonymous colpiscono Beppe Grillo?

Sento puzza di servizi deviati, visto che le bombe non funzionano e che il M5S fa paura!

Uno dei tanti 09.06.12 07:05| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Non abbiamo ancora capito che il nostro esercito sta in Afganistan, e in altre località del mondo, a fare delle azioni di pace (guerre perciò), per il semplice motivo che deve addestrarsi a combattere la guerriglia. Per quale motivo? Presto detto, a parer mio;
1) Fronteggiare il popolo italiano in caso di rivolta verso questi politici di merda che abbiamo.
2) nel caso non lo capiate, già una parte per ora non consistente, ma sempre più numerosa, di forze dell'ordine, sta prendendo coscienza (finalmente) che non si può più credere a questo stato quando chiede di arrestare, e manganellare persone che stanno in modo inequivocabile, soltanto chiedendo con maniere il più delle volte permesse dalla legge, i loro diritti.
3) Per quanto scritto sopra, stanno già pensando ad una forza di polizia europea sovrannazionale, con ampissimi poteri e senza che questa possa essere messa sotto inquisizione da nessuno (in pratica fa ciò che vuole senza risponderne ad alcuno).
4) Forse a qualcuno è sfuggita una notizia di queste settimane, tre, ma chissà quanti sono in realtà, DRONI sono atterrati a Sigonella, e li ci rimarranno per chissà quanto. Cosa servono i DRONI? Solitamente sono aerei radiocomandati privi perciò di pilota, che qualcuno manda a bombardare degli insorti. Chi sono gli insorti? Bella domanda: gli insorti sono tutti coloro che insorgono contro chi li detiene in catene.
E che detiene gli insorti in catene? L'esempio più lampante sarebbe oggi gli afgani, ma domani qualunque popolo sovrano a cui non va più bene il governo che attualmente hanno; cioè molti degli europei, una gran parte degli italiani. Vorranno trattarci come ho scritto sopra, non se ne vogliono andare democraticamente, cioè con elezioni, ma stare qui attaccati alle loro belle poltrone a fare un caxxo, tanto il mangiare ed il divertimento glielo paghiamo noi col nostro sudore.

Luciano i., venezia Commentatore certificato 09.06.12 06:59| 
 |
Rispondi al commento

E' ritornata a corente.....bongiorno blogghe. A Peppe e pagale ste cacchio de' bollette!

luis p Commentatore certificato 09.06.12 06:46| 
 |
Rispondi al commento

in un primo tempo ho pensato....

[ http://www.beppegrillo.it/
La connessione al server è stata annullata durante il caricamento della pagina.
- Il sito potrebbe non essere disponibile o sovraccarico per la PULIZIA IN CORSO
DEL TOPACCIO DI FOGNA multinick bernardino visconti (somasca) .
Riprovare fra qualche momento, quando sarà definitivamente reso innocuo.]

poi leggendo la pagina di Beppe su feisbuc...

[ SE CONTINUANO A SCASSARE ER CAZZO A BEPPE SARA' RIVOLTA ARMATA ...

STAMPATEVELO NELLA MENTE... GUARDIE E CITTADINI CONIGLI !!!

VEDREMO..VEDREMO...TANTO SANGUE !!!
(altro che un paio di mille suicidi di coglioni greci o...italioti)]

http://www.facebook.com/profile.php?id=100003619575823&sk=wall

io lo penso da sempre, I TOPI DI FOGNA VANNO PRESI
CON IL LANCIAFIAMME E BASTA! inutile fare i democratici!

LENIN VIVE (), Roma Commentatore certificato 09.06.12 06:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Macché Anonymus !

È stato iöNARCO-KGB !

Lenin vive, beve e colpisce ancora...

Voleva attaccare il sito del Quirinale, ma ha sbagliato indirizzo...

Cose che succedono se si beve etanolo...

Gabriele Dananzio, Sirmione del Garda Commentatore certificato 09.06.12 06:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari amici, ieri sera mi avete fatto esagerare con le birre. Ka..o ! Mi è venuto il magone...wuagliù ma un po di sicurezza informatica? Certo farsi attaccare e quasi distruggere....e io a chi scrivevo poi? Ma con tutti i siti del nulla, quelli dei partiti, che sono visitati giusto dal tipo che lo regge? No ! Dovevano attaccare il nostro! Brutto deficente che hai fatto questa cosa, ke volevi fare? Darci uno skiaffone? Volevi farci capire ke abbiamo il fiato sul collo? Ci volevi avvertire che si stanno organizzando? Ke kazzo volevi comunicarci? Fatti vivo, cosi capiamo. Se non ti fai vivo hai lo stesso coraggio dei dis-onorevoli in parlamento. Sei della stessa pasta: MERDA! Comunque ti voglio ringraziare, hai dimostrato che siamo "fragili". Che oggi i servi-giornalisti ci sguazzeranno e che invece del 22% scendiamo un po. Poi ci pensano i soliti a farci risalire, sai! Siamo in corsa per il 40% .....siamo lo TSUNAMI che sta arrivando. St giochetti mi fanno stare male.....ma poi arriviamo lo stesso. Dai se non sei la merda al servizio dei partiti ...fatti vivo...in fin dei conti possiamo perdonare uno che ci messo in crisi. Anzi poptresti essere d'aiuto per nuovi sistemi di sicurezza. Anche perchè qui si sta facendo la storia, e se resta solo sul sito,....è un grave errore..Ragassi ci vuole la MEMORIA. Bisogna salvare tutto e conservallo per i posteri. Quando i ragassi di oggi diranno ai nipoti quello che sta succedendo oggi! Ragassi il sito non può essere il solo strumento della memoria...bisogna cominciare a scrivere libri e libri.......andiamo! Ragassi! Ke Dio c'è la mandi buona! E coraggio! Non fatevi venire strane idee di paura di servizi e altre stronzate simili. Avanti con i post. Soffochiamoli di post! Ke bella giornata oggi, tutti al mare, tutti al mare a veder le kiappe chiare!

Claudio ., Sanremo Commentatore certificato 09.06.12 06:36| 
 |
Rispondi al commento

Dovrebbero rispondere in modo esaustivo quelli che stanno provando a privatizzare, e non trincerarsi dietro montagne di leggi e/o cavilli(si fa cosi e basta).La retorica fa parte della democrazia,se non sai parlare fai come i mafiosi strozzi,mettono bombe,chiedono il pizzo,mettono parenti/amici ai posti di comando, Tu stato devi convincermi che stai operando scelte giuste, e solo con chiare e semplici spiegazioni posso capire.Oggi non capisco e voto M5S almeno mi spiegano senza nulla a pretendere.

Maurizio Giannattasio, Vado-Monzuno Commentatore certificato 09.06.12 06:18| 
 |
Rispondi al commento

Non ritengo trattarsi di un'opera di smantellamento selettiva e mirata. Non stanno sparando sulla Croce Rossa per limitarsi a questo, ma piuttosto distruggono per zone di disintegrazione successiva fino a fare tabula rasa di tutto.E' in atto una demolizione scientifica di tutto cio' che respira, freme, si muove. Stanno mortificando ogni afflato di vita, di movimento, di libertà. Caro Beppe, io sono un medico specialista in rianimazione e ti assicuro che non dobbiamo piu' chiederci perchè, dobbiamo urgentemente insieme fermarli e trasportare l'Italia in terapia intensiva con il codice rosso, colore della Croce Rossa Italiana.

Angelo Bona Commentatore certificato 09.06.12 06:08| 
 |
Rispondi al commento

OT:

Mi spiegate perché quelli del PD-L sanno fare solo le primarie?

primarie.... primarie...primarie..... e che cazzo ma che roba è ... ci si campa con le primarie?


Domani mi faccio una bella scorpacciata di primarie condita con lo spread e vediamo se mi sento sazio.

bruno-bassi 09.06.12 05:45| 
 |
Rispondi al commento

mah francamente se si tratta davvero di anonymous (ho seri dubbi) stavolta hanno sbagliato tutto, visto che hanno attaccato proprio chi sta andando contro il sistema quello stesso sistema sempre avversato da anonymous, così ora invece di attaccare i siti governativi se la prendono con il M5S l'unico che sta dalla parte dei cittadini e che vuole un web libero??? la cosa così com'è non ha molto senso: o non sono i soliti anonymous e stanno facendo un gioco sporco, oppure si sono rincoglioniti pure loro

Bruno Cinque (b5), Trieste Commentatore certificato 09.06.12 05:43| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa volta non sono daccordo con anonymous,
1.: perchè la cura di Simoncini al bicarbonato funziona ed è sperimentata in università in Arizona ed anche in Italia in quanto il bicarbonato è ormai considerato da molti medici ricercatori un antiacido antitumorale. Simoncini non cura più i pazienti terminali, per non essere strumentalizzato.
Se sono amici di Big Pharma, Anonita è l'unico al mondo a difendere il potere delle multinazionali e la mafia del cancro...

2 perchè Grillo è l'uomo del cambiamento in Italia, è stato il PRIMO a proporre ed inventare la democrazia dal basso, ancora prima del partito pirata tedesco... è per questo che il partito pirata italiano non vale una cicca
Per la storia del microscopio la colpa non và imputata a Beppe ma all'onlus incaricata dell'acquisto del microscopio...
Infine Beppe Grillo non è fascista ma semmai è un ex comunista...
Spero almeno che quanti abbiano fatto l'attacco abbiano preso un pò di denaro dal quirinale, oltre che dalla case farmaceutiche, oltre che da Monti...
Anonymous non può attaccare i blog ed i siti di informazione.. va contro i loro principi morali, ma se qualcuno di loro l'han fatto, questi non sono coerenti... o sono pagati..

Maurizio Kikko Ferraro () Commentatore certificato 09.06.12 05:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo, cos'è questa storia di Anonymous? mica farai il piangina, a me gli Anonymous sono simpatici, hanno azzeccato siti tipo Equitalia, ed il Quirinale, e ti pare poco?

Giorgio O. Commentatore certificato 09.06.12 04:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I have a dream,

Italiani, popolo soffocato nella culla, io vi ho sognati liberi. Liberi. Liberi dalla vostra sudditanza, liberi dal potere che vi opprime, liberi dalla dittatura, liberi dalla miseria, liberi di essere non un popolo ma Il Popolo, della civiltà! Ho sognato che domani farete ciò che é giusto. Noi vogliamo espropriare Standard & Poor per risanare il nostro debito pubblico! Noi ce ne fottiamo della crescita economica! Noi vogliamo che i parlamentari degli ultimi 30 anni restituiscano ogni centesimo di stipendio! Noi vogliamo che Marchionne chieda scusa! Noi vogliamo che Benetton all'alba, tutte le mattine, ci scopa personalmente le autostrade, per guadagnarsi un pezzo di pane, perché noi cittadini di una Repubblica la privatizzazione la intendiamo così! Noi vogliamo estirpare la Lega dei Bossi, come la Mafia del sud, perché noi non vogliamo che il soldo straniero non armi più questi eserciti di depravati contro di noi. Noi sappiamo che ogni essere umano é solo un'ombra in terra di un sogno alto e libero come le nubi! Noi sappiamo.

Martin L. King MMXII 09.06.12 04:54| 
 |
Rispondi al commento

Ad onor del vero la C.R.I. è stata sempre un disastro epico (conoscendone dal di dentro),il vero problema sta nella cura che è di sicuro peggiore del male.

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 09.06.12 04:30| 
 |
Rispondi al commento

Bellissima mossa Beppe.
So che sei stato tu.
Semplicemente MACCHIAVELLICO !

Valter Conti M5☆ Commentatore certificato 09.06.12 04:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa sta succedendo ? , non funziona più il sito ?

Carlo Pelagalli, Marcon Commentatore certificato 09.06.12 03:57| 
 |
Rispondi al commento

Per tornare in tema, c'è un altro rischio che riguarda in generale la privatizzazione. Viene a mancare una possibilità di confronto con le "aziende" pubbliche, i privati potranno risparmiare sulla qualità dei servizi, potranno fare cartello perché il cittadino non avrà scelta, come sempre si pagherà di più per avere meno. No, no, lo so che questo lo sanno tutti, volevo sottolineare la mancanza del confronto. E' così che col tempo su appiattisce tutto, già mi immagino le voci giustificatorie di chi si adatta a tutto, come se non esistesse alternativa, come se non lo riguardasse!

Andrea Caroli (elettrociccio), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.06.12 03:49| 
 |
Rispondi al commento

Come siceva enzo tortora dove eravamo rimasti

Luca C., Termini Imerese Commentatore certificato 09.06.12 03:43| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi ci hanno attaccato. Ma poi da quelli di anonymous...non puo' essere!!!!
Che cavolo gli sara' preso per oscurarci tutto. Neanche fosse il sito della Lega nord o quello della CIA...bho' io a volte penso che la gente sia un mistero in fondo

niccolo' m., Citta' del Messico Commentatore certificato 09.06.12 03:40| 
 |
Rispondi al commento

Di nuovo in linea, ERA ORA!!!

E' stata solo un'altra occasione per i pro casta di aprire bocca in massa e dargli fiato, ex berluschini, bossaioli, bersaniani e compagnia, ognuno col proprio guru antidemocratico.
Gli ultimi sprazzi di qualche rosicone che sta scomparendo col proprio partito? Davvero qualcuno di Anonymous perché gli imbecilli sono dappertutto?
Comunque questo attacco al blog si trasformerà in un boomerang, ne sono sicuro!

Andrea Caroli (elettrociccio), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.06.12 03:26| 
 |
Rispondi al commento

penso che l'istinto che ci porta all'ingorgia e all' egoismo trascinati al punto in cui siamo adesso,esaltato in questa societa, il cui benessere personale ha bisogno per forza di cose metterci l'uno contro l'altro, concepito in questa maniera, perchè é la natura che è costruita cosi, e l'altruisco è la massima espressione di questo istinto primordiale paradossale, eppure!
e se in questa comunità di cittadini l'altruismo viene meno, allora qualcosa nn torna e nn funziona, il malessere avanza, e io mi domando,MA L'EMPATIA DEI NOSTRI POLITICI DOVE ***** STA?
L'altruismo vero,(ALMENO L'ECQUITA'), quello che niente vuole in cambio, perchè il ritorno in termi di benessere economico e sociale sara mille volte maggiore.
ALMENO L'ECQUITA'

dottor who 09.06.12 03:26| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Beppe diamoci una mossa,
qui c'è aria di elezioni,

TIRIAMO FUORI NOMI DI PRIM'ORDINE per le politiche

non troviamoci come a Parma, ingiustamente impreparati e colti di sorpresa,

OCCORRONO FIOR FIORE DI PROFESSIONISTI
ESEMPI DI ONESTA', RETTIDUINE ED INNOVAZIONE

So che ci state lavorando, forza!!

Diego Etcheverry Commentatore certificato 08.06.12 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Noi siamo coloro che sono, uno conta uno, senza distinzione di sesso, di razza di lingua di religione, di condizioni personali e sociali, noi cerchiamo lo sviluppo intelletuale e il futuro dei giovani per la realizzazione di un paese libero in sinergia con i veri valori dell'uomo e dell' ambiente circostante della nostra terra.
I nostri rappresentanti non allineandosi a questi principi ma a quelli egoisticamente materiali si autoescludono da se'.
Stiamo arrivando, siamo tanti e insegneremo al Mondo che l'Italia, siamo noi.
Forza Grillo, loro non cambieranno e questa sarà la loro sconfitta.

Al - 2012 08.06.12 17:01| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, sbrighiamoci!!!!

mariuccia rollo 08.06.12 16:25| 
 |
Rispondi al commento

http://youtu.be/7jrjZVxYHOY

Agorà-Sondaggio Swg intenzione di voto-08-06-2012 - Movimento 5 stelle al 20.2 % a tre punti percentuale dal pd e con cifra sottostimata come riferisce il presidente della swg quindi con percentuale che tende ad aumentare !!!!!

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 08.06.12 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Privatizzare un'azienda o un ente pubblico è un atto criminale. Vengono meno le finalità volte a rendere un servizio gratuito ad ogni cittadino in quanto si pone al centro della gestione il profitto; i contribuenti che hanno versato soldi in tasse per mantenere questi apparati si ritrovano gabbati e derubati. Chi vuole privatizzare? Ovvio, i soliti quattro figli di puttana ai quali auguro di andare presto all'inferno dal loro dio che è Satana.

Claus 08.06.12 15:40| 
 |
Rispondi al commento

Non sono affatto d'accordo per i soliti ovvi motivi, qualcuno si arricchisce e altri, i cittadini, pagano e soffrono ci faranno versare lacrime di sangue per i tutti i servizi scadenti che ci offriranno. Scadenti o forse sarebbe meglio dire ridicoli, l'unico loro dio il denaro il fatturato, la gente non ottiene benefici? E chissene frega basta che ne beneficino loro, ma poi chi sarebbero sti loro? I soliti 4/5 asso piglia tutto? Siamo sicuri che queste privatizzazioni siano proprio necessarie e a chi necessitano? Possibile che gli italiani ancora non si siano rotti le balle de ste porcate, basta vedere cosa è successo con l'acqua, che oltre ad essere un bene primario e anche bene comune, comune un piffero un litro d'acqua di rubinetto costa più di un ottimo vino d'annata e allora via con l'ubriacatura una bella bottiglia di Barbaresco Gaja e non ci pensiamo più. Mo basta però fatela finita siete peggio dei pellicani gozzo espandibile più magnano e più hanno fame, ci vorrebbe una bella indigestione letale.

red witch (red witch roma), roma Commentatore certificato 08.06.12 15:39| 
 |
Rispondi al commento

SPARARE SULLA CROCE ROSSA.

Si parla di "Associazioni".

Associazione pubblica e Associazione privata.

Ma dell'associazione più pericolosa non ne parla nessuno?

"ASSOCIAZIONE A DELINQUERE DI STAMPO POLITICO"!!!

Basterebbe prendere in considerazione le diverse privatizzazzioni " a metà" tipo Alitalia per dire no.

Il pubblico paga tutto(noi), il privato incassa!

Altro che "vigna dei coglioni"!

Caxxo, datelo a me qualche milione di euro a gratise, per lo meno cambiamo tasche!

E' ora di mettere dei paletti su quello che il Governo può svendere, è ora che il patrimonio pubblico sia dei cittadini.

E' anche il caso che siano i cittadini italiani a decidere se togliere, tenere, abolire enti e proprietà pubbliche.

Se si gestisse con semplice "buon senso" la cosa pubblica, si avrebbero benefici incredibili per tutti.

La Croce Rossa Italiana sarà la loro ultima proposta, perchè non permetteremo di toccarla!

Persino di fronte ad un ente così nobile questa vergognosa politica "non" riesce a stare al suo posto!

Che facciamo, restiamo a vedere come va a finire, o facciamo qualcosa?

Che si fottano, cominciamo a pensare a come gestire questi enti nel modo migliore, sarà "anche" questo un nostro dovere.

Se vogliamo essere una forza di governo dobbiamo saper affrontare ogni argomento!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

p.s.

Io inizierei a denunciarne qualcuno, e farei azioni legali per "stoppare" tante di queste belle invenzioni per arricchire qualcuno.

Studio Legale 5 Stelle.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.06.12 15:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si privatizzassero loro e i loro beni, non quelli della comunità.
I prossimi chi saranno?

Carabinieri - Polizia O Vigili del Fuoco ?

A questa classe politica consiglio di lasciare il malloppo e costituirsi, il 2013 è vicino!

Salvo Pa Commentatore certificato 08.06.12 15:36| 
 |
Rispondi al commento

PER SALVARE L'EURO, A MIO PARERE SAREBBE NECESSARIO TRASFORMARE LE MONETE DI METALLO, DA 50 CENT, 1 EURO E 2 EURO, IN MONETA DI CARTA. SICURAMENTE ACQUISTEREBBE PIU' VALORE, LA GENTE FAREBBE PIU' ATTENZIONE A SPENDERE I SOLDI DI CARTA.

giuseppe lucisano, catanzaro Commentatore certificato 08.06.12 15:31| 
 |
Rispondi al commento

Siamo alle solite.
Se restano pubbliche diventano idrovore di denaro pubblico.
Se vengono privatizzate, sotto forma di aziende partecipate, diventano ricettacolo di amici, parenti, amanti e puttane ...
Il nodo è sempre lo stesso e si chiama partitocrazia

Enrico Pascolo 08.06.12 15:29| 
 |
Rispondi al commento

il prossimo chi sarà?

i VIGILI DEL FUOCO ?

la SANITA' ?

la SCUOLA ?

oggi sul pianeta TERRA esiste solo una nazione che, ancora non so per quanto, abbia conservato il senso della collettività e quella nazione si chiama CUBA.
non hanno l'IPHONE, ma nessuno si suicida per le tasse, non hanno le mille cazzate superflue con cui ci bombarda il SISTEMA CONSUMISTICO, ma tutti hanno un tetto sopra la testa e nessuno salta un pasto.
di quante altre nazioni si può dire la stessa cosa?
NESSUNA.

nel resto del mondo occidentale ci ingannano alla grande con parole VUOTE come LIBERTA' - DIRITTI - DEMOCRAZIA che sono solo ILLUSIONI. nella migliore delle ipotesi sono CONVENZIONI.
e intanto ci fottono facendoci correre appresso a tali miti, facendoci sentire orgoglioni (non è un refuso) quando conquistiamo (o supponiamo di aver conquistato) un pezzettino di ciascuna delle 3 suddette ILLUSIONI. in un continuum di sfide che ci logorano per non portare a niente di consolidato, nel corso delle nostre vite.
perchè poi, "DEMOCRATICAMENTE" ti arriva una FORNERO o una GELMINI o chiunque altro, e ti smontano il castello di sabbia che hai appena finito di costruire con tanti anni di "LOTTE".
allora tanto vale non poter scrivere "liberamente" che CASTRO è un dittatore e il COMUNISMO è un DEMONE.
chissenefrega...
tanto è lo stesso identico meccanismo della DEMOCRAZIA.
solo che almeno, lì, come dicevo prima, nessuno si suicida per le tasse e nessuno è lasciato a marcire in una tenda in caso di TERREMOTO.
auguro a CUBA di non cedere mai, MAI, a questo sistema INSANO in cui viviamo noi "progrediti" OCCIDENTALI.

p.s.: il sottoscritto NON è comunista.
nemmeno un pò.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 08.06.12 15:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Molto strano il comportamento dei media sull' attentato alla scuola di Brindisi : si tenta di far passare l' idea che il caso è chiuso, l' assassino ha confessato (poco importa se manca il movente), si tratta delle gesta di un pazzo isolato.
Di solito di fronte ad un grave caso di cronaca nera i media si tuffano come avvoltoi sulla preda (vedi Avetrana, Cogne e Perugia); qui niente, neanche una misera troupe per vedere dove vivevaa questo pazzo, neanche un servizio sullo yacht di cui era proprietario (quanto denunciava di tasse ?), nemmeno un' immagine dei suoi familiari, nessun tentativo di spiegare un gestro estremo come quello di mettere una bomba di fronte a una scuola.
Azzardo una mia ipotesi : si sta tentando di far dimenticare qalla gente quello che doveva essere un ritorno alla strategia della tensione, ma che poi si è rivelato un grosso flop

RICCARDO M., VIAREGGIO Commentatore certificato 08.06.12 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Sono contrario alla "privatizzazione" della CRI....semplicemente perchè....ci hanno ormai "privatizzato" tutto !
....casa, ...lavoro,...servizi, ...sanità, ...aziende, ...pensioni, ...il FUTURO !

Mancano i CIMITERI ! ...no !, anche quelli sono stati già "privatizzati"...lo sanno tutti che in Italia....paghiamo anche quando sei già MORTO !

Vergogna di paese....

Francesco I., Catania Commentatore certificato 08.06.12 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Ma la Croce Rossa è un associazione internazionale, non è possibile privatizzarla. Già il fatto che sia stata commissariata è una bestemmia giuridica, ma come fanno a privatizzare un bene che non è a disposizione dello stato?

Alessandro Cavaleri 08.06.12 15:28| 
 |
Rispondi al commento

La Croce Rossa eh Beppe... E vabè...

No, comunque sono ovviamente contrario alla privatizzazione.

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.06.12 15:26| 
 |
Rispondi al commento

lo scrissi io tempo fa ma non chiederò il copirait... cioè che ormai da decenni va avanti questo gioco da parte di quelli che ci comandano di disgregare DELIBERATAMENTE le aziende dello stato, infiltrandole con i loro uomini, distruggendole pian piano dall'interno, e poi alla fine quando la pera è matura ci dicono che per salvarle bisogna privatizzarle... per giunta facendo fare la figura dei benefattori ai vari tronchettiproveri, berlusconi, agnelli e benetton, che ci vengono fatti vedere pure come salvatori della patria... ... la cosa che contesto a grillo o chi per lui è che usa questi argomenti per scopi meramente propagandistici e ben sapendo che si tratta di processi irreversibili... intanto continueranno a privatizzare e ad aumentare di conseguenza le tasse perchè lo stato non avrà più quegli introiti che venivano garantiti dai monopoli... e nessun movimento a 5 stelle potrà mai cambiare questo andazzo (ammesso che ci sia anche solo la volontà, cosa di cui dubito)...

paolo uccello 08.06.12 15:25| 
 |
Rispondi al commento


Non capisco il motivo di fare sondaggi scontati.

Dove piu' del 90% darà una risposta scontata .
::::::::::::
Ottimo invece il post e video Staff Grilli
Romani

Completo , esaustivo , chiaro, documentato,nei
tempi giusti*.

Auguri a Voi .... movimento 5 stelle Roma

Nuovi e fantastici traguardi Vi attendono nel futuro

Scacco matto in due mosse ; blog e portale.

Best compliments

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.06.12 15:25| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

Se si considera che con la logistica si vincono le guerre, che per uno che spara ci sono sette persone che dietro che fanno parte della logistica questo "piano" non è certo un affare !!
Tutto oneri e niente onori.
La logica è sempre la stessa "siam tutti finocchi col culo degli altri" !!
GIU' LE MANI DALLA CROCE ROSSA !!
(che va però ristrutturata togliendo zecche, pidocchi, sanguisughe, acari etc che immagino siano i soliti parassiti infiltrati dei partiti)

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.06.12 15:24| 
 |
Rispondi al commento

facciamo una bella cosa - visto che tutto e' piu' efficiente con il privato, e visto che parlano di mirabilie e volumi in aumento di merci etc, perche' n fanno il bel Tav su Lione privato??? tutti i magnifici profitti a loro! e in piu' sapremmo chi mandare in galera per il disastro ambientale poi.... Ormai il giochino della good e bad company, del pubblico che paga e del privato che guadagna lo sappiamo tutti....

antonio schiano moriello 08.06.12 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Ma allora la Croce Rossa Italiana esiste davvero!

Strano, da semplice cittadino italiano che ha usufruito del sistema
sanitario nazionale, non me ne sono mai accorto.

Credevo fosse solo una leggenda metropolitana utilizzata in un "modo di dire".

Giovanni Piuma Commentatore certificato 08.06.12 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Aiuto adesso vogliono far eil lombard !!
Ci copiano in tutto, speriamo ci copini nelle cose fondamentali

Carlo C., Milano Commentatore certificato 08.06.12 15:20| 
 |
Rispondi al commento


Non vedo il motivo di fare sondaggi scontati .

Dove piu' del 90% darà una risposta scontata .
::::::::::::
Ottimo invece il post e video Staff Grilli
Romani

Completo , esaustivo , chiaro, documentato,nei
tempi giusti****.

Auguri a Voi .... movimento 5 stelle Roma

Nuovi e fantastici traguardi Vi attendono nel futuro

Scacco matto in due mosse ; blog e portale.

Best compliments

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.06.12 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Ho guardato i numeri del sondaggio e ho notato che ci sono 75, ripeto SETTANTACINQUE persone che sono favorevoli alla privatizzazione della Croce Rossa.
Non mi interessa sapere chi sono e non mi interessa nemmeno sapere il perchè di questa scelta. Quello che mi piacerebbe è che loro stessi e i loro figli avessero bisogno di cure immediate o si trovassero davanti ad una di quelle terribili malattie che non lasciano scampo, e disgraziatamente in quelle circostanze si trovassero a corto di contante e strisciando la carta di credito al pronto soccorso gli dicessero: "SPIACENTI, NON CI SONO SUFFICIENTI GARANZIE ECONOMICHE PER ESSERE CURATI".
Gli stronzi rimangono sempre tali sin quando non si decide di tirare lo sciacquone, solo a quel punto sono veramente liberi, e non li vedi mai più.

Gianluigi M. Commentatore certificato 08.06.12 15:17| 
 |
Rispondi al commento

La privatizzazione dei servizi pubblici è un disastro da evitare per tre motivi molto semplici.

1) Lo SCOPO DICHIARATO di un'azienda privata è il FATTURATO.

2) Per fare FATTURATO c'è solo un modo: SPENDERE POCO e GUADAGNARE TANTO.

3) SPENDERE POCO = servizi scadenti per i cittadini.
GUADAGNARE TANTO = costi elevati per i cittadini.

Tutto il resto sono solo chiacchiere.

Renzo C. Commentatore certificato 08.06.12 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Se ogni tanto vi domandate perché si voglia privatizzare tutto; se volete conoscere come mai l'agenda politica sia segnata dalle scadenze ineludibili delle manovre finanziarie, a cui tutti debbono inchinarsi; se vi sentite "spaesati" nel vostro Paese, allora, per capire cosa succede, sarebbe il caso di consultare il manuale di "colonialismo".

marco ., roma Commentatore certificato 08.06.12 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Assolutamente no.

E' una grossa porcata.

Inoltre chi lavora nel pubblico non dovrebbe lavorare nel privato e viceversa.

Si impiegherebbe del nuovo personale e non si arricchirebbero i potenti che tramite il pubblico, obbligano per necessità o sfinimento i cittadini a pagare prezzi maggiori in ambulatori privati o privatamente in ospedali pubblici (altra porcata), per ottenere in tempi brevi il risultato di un esame o di una visita specializzata (fatta anche male a volte).


Silvia M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.06.12 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ieri sera a piazza pulita tale MATTEO ORFINI (uno dei giovani emergenti del PD...avrà 45 anni !!) che sembra il nipote di D'alema con + barba e meno capelli, ha attaccatto Grillo e difeso le nomine all'Agcom e i vertici del suo partito....nel frattempo battibeccava con il giornalista Scanzi che gli voleva far capire che se i partiti non cambiano rotta sono finiti...

Il giornalista Scanzi lo guardava perplesso e ad un certo punto ha esclamato: " Orfini continua a parlare così che Grillo nel frattempo ha guadagnato 20000 voti !!"......

Giuseppe S., palermo Commentatore certificato 08.06.12 14:59| 
 |
Rispondi al commento

sondaggio:

sei favorevole alla privatizzazione in parte della Croce Rossa ? NO, NEIN, MANCO PER IL CASSO!
perchè?

« perchè gentaglia come i bernardini svizzeri e fifty piotte yankee dovranno andare a prendersela sempre in der culo ...se il popolo si sveglia e capisce! Sarebbe ora di finirla con l'american dream che ha causato solo grossi guai in tutto il Pianeta. Con nani e ratti verdi noialtri siamo ancora peggio! »

LENIN VIVE (), Roma Commentatore certificato 08.06.12 14:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualche consulente dei miei stivali, qualche bocconiano fallito amico del ragioniere di Varese avrà tirato fuori dal cassetto la ormai vecchia ricetta di separare la bad Company dalla good Company per applicarla ancora una volta nell'ambito sbaglato. Vale a dire nei servizi di prima necessità che nessun'altro paese si sogna di privatizzare.
Monti ha detto ieri che bisogna prendere l'esempio dal paese più virtuoso e cioè la Germania per quanto riguarda l'equilibrio dei conti pubblci. Proprio qui sta l'errore fatale di questo mediocre presidente del consiglio.
Voler imitare un paese che per strutture e qualità della vita non può essere paragonato all'Italia. Ragionare solo con i numeri è sbagliato, ma perseverare è diabolico.
Monti la smetta di proporre ricette "bollite" e vada in cerca di strumenti validi per accendere il meccanismo virtuoso della crescita, senza accanirsi inutilmente con le colonne portanti del paese, che ancora reggono l'onda d'urto delle molteplici emergenze che attanagliano il paese.

Beppe Da Monaco (odio la mafia) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.06.12 14:55| 
 |
Rispondi al commento

in italia privatizzare ha un solo ed unico significato : dare in mano alle mafie !!!

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 08.06.12 14:54| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 26)
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.
Ecco....non vorrei apparire spropositato, ma da parecchio tempo sento dire o leggo, le stesse parole: dentro l'€, fuori dall'€, si, insomma, dentro, fuori, dentro, fuori, dentro, fuori.....
Ci si potrebbe ritmare sopra un nuova ballo, il Break Fotting!

In & Out 08.06.12 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Se lo Stato vuole privatizzare dei servizi, cosa che non è affatto indice di efficienza degli stessi, lo può fare benissimo, MA DEVE TOGLIERE LA QUOTA DI TASSE CHE SI PAGA PER GLI STESSI.
Finanziare le strutture coi soldi pubblici per poi farci guadagnare gli amici concessionari vuol dire fare pagare N volte il costo al cittadino!

Donato Tobi () Commentatore certificato 08.06.12 14:53| 
 |
Rispondi al commento

ieri sera mi sono girate le palle durante PIAZZAPULITA....lo volete capire che TAVOLAZZI E' STATO ESPULSO PERCHE' SI E' CANDIDATO CON UN ALTRA LISTA, e questo è contro lo statuto ???...MINKIA GIORNALISTI TARATI !! (e in malafede forse...)

Giuseppe S., palermo Commentatore certificato 08.06.12 14:51| 
 |
Rispondi al commento

cosa succede a parma?

francesco francesconi 08.06.12 14:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggendo le risposte ai sondaggi capisco che c'è molta confusione e poca informazione.. croce rossa è diverso da "ambulanza".
"ambulanza" = 118 → servizio statale gratuito in ogni caso, sia che il servizio sia espletato da onlus, cri o croce privata.
"ambulanza a pagamento" = ambulanza per trasporto sanitario secondario, o non urgente. a pagamento in ogni caso, cri, onlus o croce privata. la differenza sta nel fatto che onlus e cri hanno prezzi bassi, croci private invece lucrano sulla malattia e sofferenza altrui, puntando al guadagno.

Pietro 08.06.12 14:50| 
 |
Rispondi al commento

FORMULA PERFETTA! SPESE PUBBLICHE E PRIVATE VIRTU'
un concetto semplice a portata di qualsiasi babbuino; in futuro privatizzeranno tutto, anche le fognature, installeranno un merdometro per misurare la quantita'di liquame introdotto nella rete fognaria pubblica, ogni cagata = 50 c.

Cloaca Maxima 08.06.12 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Intanto e' il Parlamento che e' privatizzato da decenni!

Al M5S l'arduo compito di renderlo di nuovo pubblico.

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 08.06.12 14:44| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 34)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per quale motivo oscuro dovrei prendere una decisione al riguardo di una situazione specifica figlia di condizioni parziali basate su presupposti errati?

Prima "normalizziamo" (da norma) in modo chiaro e non interpretabile l'eterna questione PUBBLICO-PRIVATO, poi non ci sarà alcun bisogno di prendere decisioni "democratiche", in quanto figlie della maggioranza relativa e cioè figlie dell'umore della massa.

sandro c altrove 08.06.12 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Beppeeeeee, e daje con 'ste allusioni, eh!

[ Sparare sulla Croce Rossa ]

c'hai er blogge infestato da quelli che vorrebbero
sparare da un pezzo...sia la 'croce', sia il 'rosso'

poi ce fai pure i sondaggi on line !!!


Ma non lo abbiamo ancora capito che ogni cosa che i privati toccano, la distruggono?
Se questa classe dirigente continuerà a rimanere ai loro posti l'Italia verrà cancellata dalla carta geografica.
I privati non fanno nulla senza lo scopo per cui esistono: ARRICCHIRSI! Per i privati non esiste nulla al di fuori del profitto NULLA!
E mentre lo Stato non si prefigge il guadagno ma il benessere della popolazione i privati al contrario se ne fottono del benessere della gente e pensano solo al proprio. Inoltre non esiste morale in questa gente, non conoscono la solidarietà, tutto quello che succede intorno ad essi non li riguarda, figuriamoci se si pongono il problema di fare il bene altrui.
Sono cannibali per essi non esiste la salute pubblica, non esistono problemi di disoccupazione, non esiste l'impoverimento della gente o della stessa nazione, sono pronti a vendere l'anima al diavolo pur di guadagnare.
Questi politici che favoriscono la svendita del patrimonio nazionale per sventrare la nazione ed arricchire queste cosche dovrebbero essere giudicati dalla corte marziale e fucilati per alto tradimento.
Mandiamoli a casa subito, non gli permettiamo di stare un giorno in più in Parlamento perché tutto quello che toccano lo distruggono.
Osservando quello che hanno fatto e continuano a fare alla nostra nazione dovremmo raggiungere quelle stanze e farli volare dalla finestra. Altro che mandare i soldati in Afganistan, al Parlamento dovrebbero andare e combattere i veri nemici dell'Italia altro che quei poveri disgraziati che non ci hanno fatto nulla di male e che neppure sapevamo che esistevano. Ce li abbiamo dentro casa i nemici però, siccome ci uccidono senza usare le armi non sentiamo l'urgenza di combatterli e ci facciamo rincoglionire dalle balle che ci raccontano per tenerci buoni.
Ma quando ci sveglieremo?

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 08.06.12 14:41| 
 |
Rispondi al commento

http://lucafiordelmondo.blogspot.it/2012/05/verso-un-nuovo-modello-socio-economico_19.html VEDI ANCHE: http://lucafiordelmondo.blogspot.it/2012/05/sullillegittimita-del-profitto.html

Luca Fiordelmondo 08.06.12 14:40| 
 |
Rispondi al commento

ULTIM ‘ORA BERSANI SI CANDIDA A PREMIER questa è una bella notizia...
Così abbiamo la certezza che NON sarà un esponente del PD il prossimo primo ministro, chiunque sarà l’avversario di Bersani alle prossime elezioni non avrà neanche bisogno di fare una faticosa campagna elettorale, penserà a tutto Bersani ….

Si questa è proprio una bella notizia di quelle che ti fanno sorridere e sperare che ci togliamo dai COGLIONI quella merda di partito neoliberista a sua insaputa che è il PD…

Speriamo lo seguano in questa corsa di Bersani verso l’abisso anche Di Pietro e S-Vendola due cose inutili al seguito di Bersanetor, nel gorgo della diarrea bersaniana vorrei vedere affogare anche la Camusso ,speriamo lo capisca in fretta Landini di stare per cacciarsi nella fo