Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

2013, l'anno dei miracoli


2013.jpg


Il 2013 è un anno che vale la pena di essere vissuto. Ci aspettano dolori, ma anche gioie. Dodici mesi vissuti pericolosamente, in cui tutto può succedere, compresi i miracoli. Un anno mezzo pieno per gli ottimisti.
Nel 2013:
1. Napolitano si ritirerà a vita privata, questo è un fatto incontrovertibile. Dopo sette anni non moniterà più. Si godrà la sua pensione con la nostra benedizione
2. La nazionale di calcio non parteciperà a Europei o Mondiali. Un'estate di quiete senza calciatori milionari esibiti come un trofeo dalle Istituzioni, portati ad esempio dell'Italia che funziona (sic)
3. Rigor Montis, se non tradirà la parola data, non si candiderà a presidente del Consiglio. Tagli, ritagli e svendite all'asta li farà, se crede, con il suo patrimonio privato, non più con i beni degli italiani
4. Il MoVimento 5 Stelle entrerà in Parlamento con un gruppo di cittadini incensurati
5. I quotidiani andranno in crisi in modo definitivo. Nonostante i 120 milioni di euro di finanziamenti pubblici molti chiuderanno
6. La diffusione dei tablet e dell'Internet mobile consentirà a qualche milione di italiani in più di accedere all'informazione
7. Formigoni lascerà la sedia di presidente della Regione Lombardia scaldata per quasi un ventennio
8. La Tav in Val di Susa sarà abbandonata in modo definitivo dopo le decisioni di Portogallo, Spagna e Francia di non investire più un euro in un'opera inutile e dai costi abnormi
9. Crisi dell'edilizia e arresto della cementificazione del territorio in tutta Italia
10. Fallimento di Expo 2015
Cosa volete di più dalla vita?

Date il vostro voto ai fatti positivi del 2013 nel sondaggio (anche con risposte multiple e aggiungendone altri a vostro giudizio). Quale evento vi fa più godere?

Ps. Il sondaggio èstato chiuso alle ore 14 del 18 luglio. Guarda i risultati.

profezia_3DA.pngLa profezia di Celestino di James Redfield

Nella foresta pluviale del Perù viene alla luce un antico manoscritto del VI secolo a.C.: profetizza grandiose trasformazioni per l'umanità e eventi che si verificheranno negli ultimi anni del XX secolo.

17 Lug 2012, 13:00 | Scrivi | Commenti (1599) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Spartaco in poco tempo riusci a creare un esercito, che dai 70 insorti iniziali fini per diventare una delle più importanti rivolte servili, aggregando alla causa 70.000 schiavi, i quali minacciarono davanti alle porte della città eterna lo status quo dell'Impero.
Tuttavia, la rivolta servile esito davanti hai princìpi della grande URBE, e così fu annientata dalle stesse mani di coloro, che in quel gesto rinunciarono alla loro libertà. La rivolta per essere rivoluzionaria dev'essere in grado di travolgere i vecchi principì, sostituendoli con un nuovo sistema di valori.

LUCA PERUZZI 14.02.13 21:51| 
 |
Rispondi al commento

Personalmente il punto 4... E speriamo che sia la volta buona !

Dario Costa 18.11.12 14:55| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe,sono francesco,dobbiamo fare una legge che condanni la bugia,e che venga messa alla gogna. portare avanti l'onesta.che è la base del vivere insieme.le bugie uccidono, una parte del mondo.

fracesco todaro, SOMMA LOMBARDO Commentatore certificato 03.09.12 18:57| 
 |
Rispondi al commento

SONO 40 ANNI CHE SALGONO E SCENDONO PARTITI VECCHI E NUOVI...MA...NULLA è MAI CAMBIATO A PAGARE SONO SEMPRE GLI STESSI E GODERE I... POLITICI&FAMILY&FRIENDS...NON CREDO + A NIENTE E NESSUNO.
SPERO CHE IL (21-DIC-2012 MAYA PROFEZIA)ARRIVI 1 METEORA CON 1 VIRUS CHE COLPISCA TUTTI I CORROTTI ECC. ECC. LO SO...PURA UTOPIA E FANTASCIENZA !!!
MA...SPERARE NON COSTA NULLA E FA SOPRAVVIVERE !!!
(MAURIZIO.BASTA) !!!

Maurizio M., Cuneo Commentatore certificato 06.08.12 11:21| 
 |
Rispondi al commento

VERGOGNA BUFFONI...(P.III^)
...sull'altra e deve avere diritto di voto in qualsiasi sede anche nell'assise di Caltanissetta. (anche qui c'è da commentare o invocare una pregiudiziale di legittimità ed invalidità, perchè i candidati devono essere votati a livello provinciale perchè conosciuti, lungi dal condizionamento della simpatia fisica e lungi anche da operazioni da furbetti di quartiere come quelli di Agrigento, pardon Sciacca che invece di chiudere la lista, contrariamente a tutti e con il beneplacito di Ravanusa decidono autoritariamente di portare tutte le candidature -circa 14- a Caltanissetta per poi decidere su quali candidati fare confluire i voti (tanto le domande li deteneva un rappresentante di Sciacca che non ha messo a voto almeno un paio di candidature con la scusa per uno di essersi ritirato - ma chi lo dice? dov'è la rinuncia? e per l'altro?), guarda caso 16,16,16 e poi 4). Insomma, per chiuderla i 5 MeetUp più anziani Ravanusa,Sciacca, Agrigento, Favara, Menfi) (anche qui c'è da fare un trattato)decidono quello da farsi e in particolare e avendo avuto ampia fiducia di Agrigento (tutte persone perbene smaliziate) e Favara (per non dire Menfi solo un'unica persona da codinzolino)impongono le proprie scelte. Scusatemi...ma l'avevo proprio sullo stomaco, stavo scoppiando. CIAO BEPPE

MICHELE P., RIBERA Commentatore certificato 05.08.12 11:50| 
 |
Rispondi al commento

VERGOGNA, BUFFONI (PARTE II^)
Mi sono sentito umiliato da rappresentato agrigentino (ma chi gli ha dato questa rappresentanza?)(anche qui c'è da fare un lungo commento) e mi guardavo intorno attonito vedendo le facce storte per le grida rivolte a un manipolo di grillini di Sciacca e un codinzolo di Menfi(e qui c'è un'altra tesi da fare). Avvicinai qualcuno di loro pregandoli di sanare subito la situazione facendone ritirare uno. Notavo, che un folto gruppo di persone gridando, sbraitando con parolaccie villane entravano in una stanza per discutere la cosa... per farla breva hanno parlato tutti insieme e non si è presa nessuna decisione: i tre candidati di Sciacca rimanevano tali e quali. Il terzo candidato non è un outsider di Sciacca, ma è (da lui detto) un membro storico che seppur non ha partecipato alle varie riunioni provinciali, ha presentato direttamente la sua candidatura, sbaragliando proprio coloro che volevano polarizzare (con l'aiuto di quelli di Ravanusa) il tutto (i furbetti di quartiere), candidatura votata dall'assise. Conseguenza: il candidato ufficiale dei furbetti di quartiere (attenzione una persona perbene)si dimette. A questo punto, sdegnato me ne sono andato, per poi sapere per telefono che è ricadidato e si è fatto dimettere l'outsider (ovvero il leader storico o più anziano di Sciacca). Quindi Sciacca n.2 candidati, Agrigento n.2 candidati,n.1 Favara, n.1 Ravanusa, l'ultimo dovrebbe essere appunto l'ultimo arrivato -all'ultima riunione provinciale- ovvero "il cugno per agrigento" ovvero dell'attigua citta di Agrigento: PortoEmpedocle.Candidatura voluta da un rappresentante di Sciacca per fottere un altro candid. (quello di avanzata età ovvero un signore perbene)e per mettere in diccoltà i due candidati di Agrigento. Ho notato, ma non solo io, che tutti i MeetUp devono avere pari dignità e solo loro possono nominare un limpido, obiettivo, trasp. riferente prov. custode delle domande di candidature e che una non deve prelavere (segue 3^

MICHELE P., RIBERA Commentatore certificato 05.08.12 11:32| 
 |
Rispondi al commento

VERGOGNA, BUFFONI....
Sono queste le parole, insieme a fischi e a grida "Fuori, fuori", che i componenti dell'assise del M5S riunitosi a Caltanissetta per chiudere le liste per le elezioni regionali siciliane, ha pronunciato nei confronti della "delegazione"( dadefinire meglio)di Agrigento, per non avere avuto la capacità di chiudere le liste, presentandosi con 10 candidati, anzicchè 7. In particolare è stata contestata la delegazione di Sciacca (o meglio una rappresentanza di essa, anche perchè lì sono nettamente divisi in due o tre tronconi) nella quale sono stati eletti ben 3 candid., facendo scoppiare l'ira e le vibrate proteste non solo degli altri componenti della delegazione di AG. ma anche di tutta l'assemblea, paralizzata per ore da questa impasse, incartamento dei rappresentanti di Sciacca, ovvero di una parte di essi. Il comportamento di alcuni componenti di Sciacca, che in realtà spadroneggiavano (bastava vederli) nelle varie riunioni ad Agrigento e a Caltan. è deplorevole, intriso di furbizie tattiche politiche da fare rabbrividire i volponi politici della prima repubbl. Non hanno permesso di chiudere la lista ad AG; hanno favorito la candidatura degli ultimi arrivati (un candidato della attigua P.orto Empedocle) per creare un "cugno" ai candidati di AG.(pure n.2 candidati), scavalcando precedenti candidati, hanno cambiato riferente provinciale diverse volte, non hanno distribuito sapientemente i candid. nel territorio agrigentino, hanno posto il veto ad altri candidati perchè di età avanzata, però favorendo amici di quasi pari avanzata età. Queste Persone: 3/4 di Sciacca, 1 di Menfi (con il comparaggio/intesa con quelli di Ravanusa (n.3)hanno fatto e detto cose assurde: domande di candidature pronte a presentare e sostituire (caso di un certo Ferrante)a secondo l'andamento dei lavori, accusavano gli altri di pretendere solo la candid.ra e non la filosofia del Mov. mentre loro favorivano tatticamente i loro pupilli anche di avanzata età.(SEGUE2^

MICHELE P., RIBERA Commentatore certificato 05.08.12 10:59| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti, è di questi giorni il "timido" taglio (taglietto) delle Provincie, perché nel Movimento, nel blog, non si parla di un nuovo progetto tipo "RIDISEGNAMO L'ITALIA", parlando così veramente di autonomie locali, Regioni altroché le provincie. Mi piacerebbe tanto discutere seriamente di che senso hanno le Regioni Autonome, e le Regioni attuali. Ho la sensazione sempre che il Gov. Monti proclami la guerra agli sprechi, poi quando si arriva al dunque, ed il popolo (io) aspetta ansioso che succeda qualcosa di nuovo..tac..si usa il cannone per ammazzare un moscerino..Facile "prendersela" con le provincie.. facile, giusto eh, ma sempre coi più piccoli..cosi come per le tasse..Coraggiosi coi deboli, Paurosi di fronte ai forti..Eh Monti la sai lunga..

Michele Cappiello, Rivoli Commentatore certificato 21.07.12 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto nei giorni scorsi che la BCE fra le misure da adottare per uscire dalla crisi facendo ripartire la crescita, auspicava fra le altre cose una riduzione dei salari o quantomeno un raffreddamento di questi.Ora io mi domando se qualche tempo prima tutti questi organismi nazionali e internazionali OCSE ecc..ecc.. ci dicevano che i salari italiani sono fra i più bassi in europa,quand'è che sono cresciuti? In poche settimane si è invertito un trend che andava avanti da anni? Sicuramente il comunicato della della BCE faceva riferimento a tutti i paesi europei, ma chi dovrebbe ridurre i salari? Gli spagnoli? Non mi sembra che per chi ancora lavora in Spagna, ci siano poi dei gran stipendi. I greci sono messi peggio di tutti, riducetegli i salari così moriranno di fame e tanti saluti. Ma non si doveva ridurre la pressione fiscale sul lavoro e con i salari più alti rilanciare i consumi e così la ripresa? Da noi in italia ,con una pressione fiscale oltre il cinquanta per cento riduciamo pure anche i salari e immoliamoci insieme a spagnoli, greci, portoghesi e tutti gli altri piigs in nome dell' euro e all' incapacità dei politici che prima ci hanno trascinato in questa unione monetaria e poi non hanno saputo farla funzionare, adesso fra calcoli elettorali e indecisioni varie stanno navigando a vista senza progetti concreti senza grandi speranze di salvare l' euro.

andrea mariotti 21.07.12 13:49| 
 |
Rispondi al commento

FRANCAMENTE CHE NAPOLITANO SI GODA LA SUA PENSIONE, NON MI VA' AFFATTO, AVEVAMO STABILITO CHE DOVEVAMO RESTITUIRE TUTTO CIO' CHE HANNO RUBATO, O SBAGLIO? QUANDO ACCADRA' QUESTO ALLORA GODRO'.

gianna caviglia 21.07.12 07:24| 
 |
Rispondi al commento

tra pochi giorni scadrà il tempo per firmare un referendum che consente di abolire le indennità parlamentari.
andate a firmare tutti nei vostri comuni!

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 20.07.12 23:51| 
 |
Rispondi al commento

Via ai privilegi della casta uno stipendio di 3000 euro mese e' piu che sufficiente per fare ciò che fanno i ns onorevoli cioè mandare in malora il ns. Paese i primi a pagare dovranno essere loro. devono rendersi conto di come si fa a tirare avanti una famiglia con un misero stipendio.

Sergio gavioli 20.07.12 23:20| 
 |
Rispondi al commento

Forse ha ragione Grillo a prevedere un 2013 rovente con tanta gente mandata a farsi benedire.Purtroppo quella gente lì andrà a casa in buone condizioni e con tanto di pensioni d'oro.Tutti d'un pezzo e nessuno con le ossa rotte come accade invece per tanta gente che subisce e paga un prezzo salatissimo per il malaffare ed il malgoverno che in Italia regnano sovrani.Ci vorrebbe proprio qualcuno capace di chiudere questa infernale partita facendo pagare il conto a chi veramente lo deve paagare.Ma pagano sempre i deboli,i subalterni,coloro che non hanno santi in paradiso.Tutto ciò compreso il senso d'impotenza che emerge dallaa visione di uno scenaario sempre più apocalittico ci spinge a sognare scenaari di vendette,di guerre di lotte.Vorremmo essere noi i giustizieri almeno per un giorno e farla pagare a chi sappiamo noi.Mi auguro che Grillo riesca a resuscitare un paese morto di sacrifici e vessazioni e che i lazzari o lazzaroni si sveglino con la voglia di trasformare tutto in meglio.scordiamoci questo motto maledetto napoletano inventato chissà da quale figlio di p......(chi ha avut avut, chi a rat a rat,scurdammece o passat,simm 'e napule paisà).Qui nessuno deve dimenticare ed io non dimenticherò mai quello che nel mio paese è stato provocato dalla miopia e dall'ingordigia dei politici e del potere economico che rappresentavano.Il 21013 potrebbe essere l'anno buono per suonare la campana per chi la deve sentire,per far rivivere a chi vogliamo vecchie e nuove storie di merda

raffaele ., sorrento Commentatore certificato 20.07.12 20:58| 
 |
Rispondi al commento

Hanno risposto in 45,504. Solo in 45? più mezza persona?
Caspita quanta gente che segue appassionatamente il partito di Grillo.

Antonio B., Cambiago Commentatore certificato 20.07.12 19:02| 
 |
Rispondi al commento

Ho telefonato stamattina in comune per verificare la veridicità della mail....e sì, esiste il referendum...si può passare a firmare....
Alzi la mano chi sapeva che presso i Comuni è possibile firmare per un Referendum abrogativo parziale sulla legge per le indennità parlamentari (Art. 2 L. 31/10/1965, n. 1261). Ben pochi, credo.
Si tratta di un referendum, sì, l'ennesimo referendum che però ha un fine più che nobile: il taglio degli stipendi della casta politica.
La raccolta firme si concluderà il 30 luglio 2012 (termine per la presentazione al Comitato promotore 31/07/2012).
Cosa occorre fare? Nulla di più semplice: recarsi presso il proprio Comune ed andare a firmare.
Provate però a domandarvi come mai questa notizia non è passata sui giornali. Non è che per caso c'è un forte connubbio tra i finanziamenti elargiti alla carta stampata e la casta politica?
Meditate gente.

Intanto, con qualsiasi mezzo, DIFFONDETE LA NOTIZA!!!!! Voglio proprio vedere se anche stavolta la passano liscia.
E poi dopo fate un salto in Comune. Ci vogliono 500.000 firme altrimenti avremo perso l'ennesima buona occasione per dare un duro colpo alla casta. Ma attenzione, la notizia è poco nota e quindi dovete DIFFONDERLA!!!!

Articolo 2 della Legge 31 Ottobre 1965, n. 1261

Ai membri del Parlamento è corrisposta inoltre una diaria a titolo di rimborso delle spese di soggiorno a Roma.
Gli Uffici di Presidenza delle due Camere ne determinano l'ammontare sulla base di 15 giorni di presenza per ogni mese
ed in misura non superiore all'indennità di missione giornaliera prevista per i magistrati con funzioni di Presidente di Sezione
della Corte di Cassazione ed equiparate; possono altresì stabilire le modalità per le ritenute da effettuarsi per ogni assenza
dalle sedute e delle Commissioni.

E' solo un piccolo passo, visto che TUTTA QUESTA LEGGE meriterebbe una bella spolveratina, ma è pur sempre un passo necessario per far partire il movimento di rivolta popolare pacifica

Mario 20.07.12 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Che strano popolo, il nostro. Sempre pronto, malgrado gli insegnamenti della storia (ma chi legge o studia la storia? Gli studenti perché costretti, e gli insegnanti per professione), nei momenti di crisi, ad affidarsi al primo capo-popolo che, certo, punta il dito sui problemi (ma c'è bisogno di un "giullare carismatico", siamo tutti in grado di vedere e capire ciò che non funziona), ma non propone un programma alternativo, né tanto meno soluzioni percorribili: solo grandi, enfatici, rabbiosi discorsi perfetti per agitare le masse ed aggregare consensi. Ma su cosa? Sul fatto che si debba cambiare? Tutti d'accordo. Ma come? E' qui che si casca. Troppo facile dare la colpa a Monti della palude in cui ci si trova. Non vorrei essere al suo posto: stritolato, pressato, sospinto, ricattato, dai partiti e dai loro leaders, in primis, e da tutte le altre consorterie (sindacati, associazioni, movimenti, ordini professionali, media, confederazioni, eccetera....) che, nel nostro bel Paese hanno sempre tirato l'acqua al loro mulino, stropicciandosene del bene comune. In questo bailamme in cui, ogni tanto, sin dall'unità, qualche onesto ha tentato di mettere ordine, senza purtroppo riuscirvi, ecco che, ciclicamente, spuntano i salvatori della Patria, che nulla e niente salveranno (come sempre è accaduto) se non se stessi, salvo, poi, fare una fine miserevole, con conseguenze che siamo sempre noi a pagare.
Oggi, con quello che tutti noi abbiamo sotto gli occhi, rendiamoci conto che non è mandando in Parlamento tizio al posto di sempronio che potremo cambiare qualcosa.
Quello che serve è un terremoto.
Se TUTTI votassimo scheda bianca alla prossima tornata, gli attuali governanti, costretti a restare in carica per indire nuove elezioni, si deciderebbero, forse, a cambiare le regole del gioco, spinti dalla chiara, forte, e finalmente univoca, volontà popolare.
Credetemi, non sono i discorsi tonanti, pronunciati da un palco, o da un balcone, o dalla TV, che ci potranno salvare.

biagiomaria povia 20.07.12 15:18| 
 |
Rispondi al commento

"I quotidiani andranno in crisi in modo definitivo. Nonostante i 120 milioni di euro di finanziamenti pubblici molti chiuderanno"

Su questa non ci vedo niente da festeggiare, pensando ai dipendenti che non avranno più un lavoro...

Massimiliano S., Genova Commentatore certificato 20.07.12 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Non voglio fare il destabilizzatore commentando un pò tutti gli articoli , ma essendo dotato di un minimo di buon senso , non posso non rispondedere a certe bagianate che leggo .I vari punti esposti qui confermano sempre più la mia convizione che il 90% della gente se non oltre , non riesce a vedere oltre il suo naso , ( l'importante avere sempre la tv accesa , con il nostro bel grande fratello , le veline , amici ed altre porcate del genere ) . Leggo e rileggo i vari punti di questo post ... salta in risalto la vittoria del Movimento ... forse qualche mese sarei stato entusiato di questo , oggi un pò meno , rendendomi conto che questo , movimento fa il gioco dei potenti? Signori del Movimento ma il MES , ne avete mai sentito parlare ? Approvato nel pieno silenzio il 20 luglio del 2012 entrerà in vigore i primi di Settembre dopo che la Merkel si sara fatta le sue belle vacanze . Voi a questo punto che l'Europa sarà commissariata dal MES , che cavolo dovreste governare ? Un paese che avrà dato le chiavi all'Europa ? Ma bravi... VERGOGNA...Volevo chiedere a chi è ancora sano di mente se vuole mettersi in contatto con me ed altri amici,per parlare,cercare di trovare soluzioni,combattere realmente contro questo sistema marcio. Ricordate sempre che loro sono la minoranza , hanno bisogno di noi ... (NOI SIAMO LA MAGGIORANZA ).Svegliamoci.Sento parlare di rivoluzione .. etc etc ... giusto ribellarsi , ma la violenza porta solo violenza , giustificando le porcate che hanno autorizzato in SPAGNA per reprimere le manifestazioni . Vi ricordo solo un nome GHANDI . Leggete ho rileggete quello che ha fatto pacificamente.Ricordatevi sempre che:Il sapere rende liberi è l'ignoranza che rende prigionieri".La presunzione del sapere è il più grande ostacolo della conoscenza,il vero sapiente è colui che è cosciente della propria ignoranza, solo chi è cosciente di essere ignorante può apprendere.Perche’ gli uomini raramente apprendono ciò che già credono di sapere.brmari @tiscali.it

Mario 20.07.12 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Qui ci stiamo a sbattere le palle e questi studiano una nuova manovra "sogno di una notte di mezza estate"...ormai la spesa è fuori controllo...vi faccio un esempio se sospendiamo seduta stante le missioni all'estero,con quello che risparmiamo possiamo rimettere in moto il settore dell'automotive per chi acquista un auto elettrica o bi-fuel..gpl/metano..(che inquinano molto meno del gasolio)queste ultime per chi non si può permettere auto ibride più costose..
Potremmo anche incentivare l'adozioni di impianti a idrogeno, le compagnie che adotterebbero queste modifiche riceverebbero uno sconto sulle tasse.
Contestualmente abolirei:
1-tassa di possesso;
2-accorpamento pra-mtct;
3-abolizioni delle tasse sull'RC Auto e Moto;
Farei inoltre una modifica di legge, ossia si paga il premio rc auto senza diversificazione di cilindrata e cavalli.

roby f., Livorno Commentatore certificato 20.07.12 12:20| 
 |
Rispondi al commento

NON POSSIAMO CONTINUARE COSI SE VOGLIAMO CAMBIARE LE COSE E PASSARE ALL'AZIONE DOBBIAMO METTERCI LA FACCIA ..CHI SONO GLI UOMINI DI M5S A PARTE IL GRANDE BEPPE? NESSUNO LO SA...NEMMENO NOI CHE FREQUENTIAMO IL BLOG .....COME SI PUO' PENSARE DI OTTENERE CONSENSI TALI DA POTER ARRIVARE A GOVERNARE UN PAESE SE LA MAGGIOR PARTE DEGLI AVENTI DIRITTO AL VOTO NON SA NEMMENO COSA SIA UN BLOG.

Luca M., VENEZIA Commentatore certificato 20.07.12 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Diciamoci la verità .Berlusconi fa invidia al 50% degli italiani questo è il vero motivo per cui viene detestato, i veri devastatori dell'italia però sono altri la gente ha capito quello che hanno vloluto fargli capire. Il suo governo è stato fatto cadere proprio da questi devastatori mascherati da virtuosi, proprio perchè rompeva i coglioni ai poteri forti (BANCHIERI INTERNAZIONALI IN PRIMIS) in quanto non controllabile come gli altri, basta ricordare i vari tentativi di Tremonti per frenare lo strapotere delle Lobbyes bancarie e petrolifere o le ventilate ipotesi di ritorno ad una moneta nazionale (ma di questo non si parlava si preferiva gridare allo scandalo veline)...Urgeva quindi trovare il modo di metterlo fuori gioco , hanno provato con i magistrati accusandolo di reati di ogni sorta, non ci sono riusciti , poi la genialità....il punto debole "la figa naturalmente" e cosi lo hanno sputtanato...e messo fuori gioco...SOSTITUENDOLO SEDUTA STANTE CON I LORO SERVITORI! Questi sono fatti ...SPERIAMO IN M5S anche se francamente contro questa gente la vedo dura...sono capaci di falsificare i risultati elettorali come probabilmente è avvenuto in Grecia e continueranno a devastare il paese.

Luca M., VENEZIA Commentatore certificato 20.07.12 10:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BERLUSCONI che si leva dai COGLIONI X SEMPRE

CLAUDIO E 20.07.12 08:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Embè?
Per farci conoscere il pensiero dei GrilloAdepti serve un sondaggio?
Non basta leggere i commenti ai vari articoli e blog sui diversi giornali?
Io questi risultati li conoscevo da molto prima.

Qusto sondaggio è simile a quello che farebbe un prete dal pulpito con i suoi fedeli (notare l'assonanza). Basta che poi il prete non dica che è l'opinione "della gente". E' solo quella dei fedeli (assonanza).
Baci Stellari.

Franco Cosmi, Roma Commentatore certificato 20.07.12 06:24| 
 |
Rispondi al commento

Un miracolo vero?
Il Fatto Quotidiano che non censuri chi non la pensa come loro e la smettano di criticare Minzolini. Quello aveva più dignità.
Se il Procuratore di Milano ha ragione i giornalisti paghino in silenzio, senza lamenti e piagnistei (lasciandoli al senza dignità toupè nazionale).
In caso contrario, meglio così.

Antonio B., Cambiago Commentatore certificato 19.07.12 23:28| 
 |
Rispondi al commento

non bisogna essere dei geni per fare quello che ha fatto Hollande in Francia ma bisogna usare lo stesso sistema se vogliamo salvarci
http://cipiri.blogspot.it/2012/07/francia-cosa-ha-fatto-hollande-in-56.html

Sergio Ariu' 19.07.12 23:24| 
 |
Rispondi al commento

Sono un precario a vita di 54 anni . Senza aiuti dall'INPS per i periodi di disoccupazione (causa contratti schiavisti "a progetto")....
Dalla dichiarazione dei redditi lo stat om ideve 300 euro di Rimborso IRPEF, ma siccome questo rimborso avviene solo nel mese di Luglio (....ma perchè solo a luglio?)e io a Luglio non lavoro e non ho nessun datore di lavoro , al CAf (....) m ihann odett oche il mio rimborso IRPEF non lo avrò....posso sol oattendere i lrimborso dalloStato , che i nquest icasi avviene (se va bene) dopo 5 anni !!!!Come mai questo Stato democratico chiede subito i soldi che gli son odovuti ma fa aspettare isuo icreditori onest ioanche 5 o sei anni per un rimborso IRPEF?

Alessandro Zanazzo 19.07.12 23:09| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
Purtroppo vedo in giro moltissimi moderatori, conservatori, reazionari, tradizionalisti che hanno paura di cambiare, di essere antisegnani di una nuova società, di una nuova economia politica, di un nuovo pensiero politico, di una nuova architettura cosatituzionale tale da rendere un paese più democratico, snello e veloce nel risolvere i suoi problemi. Il nostro Movimento è certamente su questa strada. Però, come sai ci accusano di essere sfuggenti, elusivi, senza un progetto politico e poi di essere l'antipolitica. Non sanno che cosa dire questi stronzi. La storia ci insegna che le rivoluzioni vengono proprio dal Popolo e che dopo si da un assetto con la collaborazione di tutti compresi anche l'intellighentia sana che ripudiando il vecchio regime sente il dovere di creare nuovi principi, nuove teorie, nuove architetture per governare un Paese al servizio dei cittadini più bisognosi. Hanno pura di noi e di loro stessi perchè perderebbero tutti i privilegi, sconti e aiuti che non potrebbero avere più. Noi siamo gli antisegnani di una rivoluzione che è maturata nel Popolo, nelle anime dei cittadini; una rivoluzione pacifica, ma non tanto accondiscente e accomodante nei confronti di coloro che ci hanno portato con il culo per terra. Continuiamo il nostro cammino, affiniamo le nostre idee, prpugniamo i nostri principi, critichiamo le vecchie teorie politiche (oppio dei popoli) ed economiche, gli staccati tra una Nazione e l'altra; creiamo un Mondo libero ove deve esistere la vera solidarietà per i più poveri per una dignità umana che questa Costituzione purtroppo non è capace di mantenere e anche di rimuovere ogni ostacolo che impedise la formazione della propria personalità. Queste sono le nostre idee, abbiate paure mezze calzette, fra un pò mi metteremo a tacere e pagherete con l'indifferenza umiliante i danni che avete fatto al Popolo Italiano derubato di soldi, di lavoro e di dignità.

MICHELE P., RIBERA Commentatore certificato 19.07.12 18:06| 
 |
Rispondi al commento

e intanto oggi si discute l'approvazione del financial compact, primo passo verso il mes, non la vedo tanto rosea...

Emanuela M., Cittadella Commentatore certificato 19.07.12 17:37| 
 |
Rispondi al commento

Riprendiamoci il lavoro e la nostra vita a fan......lo le multinazionali. Uniamoci contro la politica in piazza e licenziamoci dalle multinazionali e lavoriamo per noi solo per noi tutti in sieme con le piccole imprese che hanno un solo imprenditore a fan....lo i sindacati date la disdetta vedi che cambio di tendenza in pochi mesi....

Raffaello Canzio 19.07.12 17:16| 
 |
Rispondi al commento

MONETA
DA EURO A DOLLARO
PROPONIAMO AGLI STATI UNITI D'AMERICA DI DIVENIRE UN LORO STATO MEMBRO..............DEL RESTO L'EURO CI STA PRENDENDO A SCHIAFFI;MA SERVE UNA DIVISA FORTE ED IMPORTANTE: IL DOLLARO.
SORPRESA?!FORSE ,MA QUESTA E' UNA STRADA SORPRENDENTE E DAGLI IMPREVEDIBILI RISVOTI COMMERCIALE, POLITICI, STRATEGICI PER NOI E PER GLI USA ...... SONO CERTO CHE GLI USA CI VORREBBERO... SI .........LA NOSTRA VITA IN DOLLARI E NON PIU' IN EURO.MEDITATE GENTE!!!!!!!!!!!!!!!

luigi carlo illuminati (weachilluminati), jesi Commentatore certificato 19.07.12 14:20| 
 |
Rispondi al commento

2013 anno dei miracoli...bah... Per come siamo messi ci vuole ben altro...Ricerca quasi a zero, scuola orrore!! disoccupazione giovanile a livelli esponenziali, sanità quasi inesistente, welfare questo sconosciuto, occupazione? vecchi (tra cui io) al lavoro per più di 40 anni e licenziamenti a stecca. Ci vuole proprio un'intervento divino per rimettere a posto le cose. Ci arriveremo al 2013 messi come siamo? Hanno ucciso la speranza (oltre all'uomo ragno). Grazie politici avete fatto un capolavoro.

fiorella c., GENOVA Commentatore certificato 19.07.12 14:18| 
 |
Rispondi al commento

CAMBIO MONETA
DA EURO A DOLLARO
PROPONIAMO AGLI STATI UNITI D'AMERICA DI DIVENIRE UN LORO STATO MEMBRO..............DEL RESTO L'EURO CI STA PRENDENDO A SCHIAFFI;MA NON LO DIVISA FORTE ED IMPORTANTE. SORPRESA?!FORSE ,MA QUESTA E' UNA STRADA SORPRENDENTE E DAGLI IMPREVEDIBILI RISVOTI COMMERCIALE, POLITICI, STRATEGICI PER NOI E PER GLI USA ...... SONO CERTO CHE GLI USA CI VORREBBERO... SI .LA NOSTRA VITA IN DOLLARI E NON PIU' IN EURO.MEDITATE GENTE!!!!!!!!!!!!!!!

luigi carlo illuminati (weachilluminati), jesi Commentatore certificato 19.07.12 14:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CAMBIO MONETA
DA EURO A DOLLARO
PROPONIAMO AGLI STATI UNITI D'AMERICA DI DIVENIRE UN LORO STATO MEMBRO..............DEL RESTO L'EURO NON LO POSSIAMO LASCIARE SENZA ENTRARE DENTRO UN'ALTRA MONETA IMPORTANTE, SORPRESA?!FORSE ,MA QUESTA E' UNA STRADA SORPRENDENTA E DAGLI IMPREVEDIBI RISVOTI COMMERCIALE POLITICI...... SONO CERTO CHE GLI USA CI VORREBBERO... SI .LA NOSTRA VITA IN DOLLARI E NON PIU' IN EURO.MEDITATE

luigi carlo illuminati (weachilluminati), jesi Commentatore certificato 19.07.12 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Spero soprattutto che sia vero il N. 8 (quello del TAV) ma temo di no, la supersitione è dura a morire!

Roberto Bera 19.07.12 14:04| 
 |
Rispondi al commento

un suggerimento.......................parliamo agliUSA E prOponiamo di divenere uno dei loro stAti MEMBRI con moneta : dollaro..Sono certo accetterebbero vogliono gli Usa deliggimare l euro. Ma a non che ce ne frega alla fine saremo meglio protetti come cittadini americani.
mEdiate gente

luigi carlo illuminati (weachilluminati), jesi Commentatore certificato 19.07.12 14:01| 
 |
Rispondi al commento

ma è vero che c'è una raccolta firme presso i comuni per un referendum sui finanziamenti ai partiti?
Da quando?

barbara bernardino, udine Commentatore certificato 19.07.12 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Il n. 4...... La speranza che qualcosa cambi veramente !

Nicola antonelli 19.07.12 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Tutti e dieci sono argomenti che mi sollazzano.
Manca l'undicesimo , cioè che il cavalier Burlesque (Famoso inventore del 'Berlusque'), continui a trombare per altri 100 anni in un luogo segreto e lontanissimo dall'Italia.Grazie

Giovanni Effe 19.07.12 12:18| 
 |
Rispondi al commento

.....Ma la televisione ha detto che il nuovo anno porterà una trasformazione e tutti quanti stiamo già aspettando.
Sarà tre volte Natale e festa tutto il giorno ogni Cristo scenderà dalla croce e anche gli uccelli faranno ritorno.
Ci sarà da mangiare e luce tutto l'anno anche i muti potranno parlare mentre i sordi già lo fanno. E si farà l'amore ognuno come gli va anche i preti potranno sposarsi ma soltanto a un a certa età.
E senza grandi disturbi qualcuno sparirà saranno forse i troppi furbi o i cretini di ogni età.
Vedi caro amico cosa ti scrivo e ti dico e come sono contento di essere qui in questo momento. Vedi caro amico cosa si deve inventare per poter riderci sopra e continuare a sperare."


L'anno che verrà-Lucio Dalla

Mas A., Venezia Commentatore certificato 19.07.12 11:54| 
 |
Rispondi al commento

e se nelle prossime elezioni si inserisse la partita iva per i
politici ? liberi professionisti, i migliori vanno avanti, si scalano le spese istituzionali e pagano le tasse !
egx

egizio bosio 19.07.12 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Tra gli avvenimenti positivi che si verificheranno nel 2013 uno sarà senz'altro l'uscita di scena di Napolitano, il quale è stato un personaggio negativo della vita politica italiana, ha nominato senatore a vita il sig. Monti(che a questa Nazione non ha dato alcun lustro per particolari meriti personali).
Forza Beppe!, tutta questi personaggi li dobbiamo mandare a casa con una pensione minima.

antonio adorisio 19.07.12 09:52| 
 |
Rispondi al commento

acc..pensavo mi si fosse rotto il pc.meno male non ho i soldi per comprarne un altro.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 19.07.12 00:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal mio esilio volontario in un paese piu' povero dell'Italia con uno stipendio da fame, sono qui a ricordare che BEPPE GRILLO GIà DUE ANNI FA ANNUNCIò CHE L'ITALIA E' GIà TECNICAMENTE FALLITA. Ricordiamo a Mister Mario Monti che il debito sovrano italiano é 1966 milierdi di euro ( maggio 2012 http://tinyurl.com/bpa68qb ). Chiediamo a Mister Mario Monti COME CAZZO FARà A MANTENERE IL RAPPORTO TRA IL DEBITO PUBBLICO ITALIANO E IL PIL ALMENO STABILE AL 120% SE PER L'ANNO 2012 é PREVISTO CHE IL PIL DIMINUIRà DEL 2,4% NELLA MIGLIORE DELLE IPOTESI?????
LO DICE LA MATEMATICA CHE NEL RAPPORTO SE IL NUMERATORE RIMANE COSTANTE E IL DENOMINATORE DIMINUISCE, IL RAPPORTO AUMENTA!!! QUINDI, SE IL DEBITO PUBBLICO RIMANE COSTANTE A 1966 E IL PIL SCENDE DEL 2,4-3% NEL 2012, COME CAZZO FA IL RAPPORTO (DEBITO PUBBLICO)/PIL A RIMANERE AL 120% PER L'ANNO 2012?!?!? SICURAMENTE IL RAPPORTO SCHIZZERà MINIMO AL 125%!!!!!!!
Con la massima calma e tutta la moderazione possibile, chiediamo alla classe dirigente italiana politica, imprenditoriale, massmediatica, giuridica, prefettizia, ecclesiastica, sindacale, finanziaria, militare, ecc. perché CONTINUANO SISTEMATICAMENTE A PRENDERE PER IL CULO LE VARIE POPOLAZIONI ITALIANE.
Con la massima calma e tutta la moderazione possibile, chiediamo anche al fondo monetario internazionale, all'Unione Europea, alla banca centrale europea perché cazzo continuano a fare pressione sul governo italiano per indurlo a continuare ad aumentare tasse e tagliare la spesa QUANDO SANNO BENISSIMO CHE L'ITALIA E' GIà TECNICAMENTE FALLITA E NON RIUSCIRà MAI A RIPORTARE IL DEBITO PUBBLICO NEMMENO AL 100% DEL PIL. ANCHE LORO PRENDONO PER IL CULO LE VARIE POPOLAZIONI ITALIANE. Per ultimo chiediamo anche alla Miss Angela Merkel perché continua a chiedere più controlli sui conti pubblici in cambio di aiuti quando anche lei sa benissimo che in italia non c'é la volontà politica per farlo e i vari popoli italiani sono stanchi di questa politica di austerità.

Francesco O., Ostrava (CZ) Commentatore certificato 18.07.12 23:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo

Bisogna muoverci in fretta prima che sti politici trovino un'ennesimo escamotage per inc....ci.
Il popolo Italiano è schifato ed ha il dente avvelenato contro i politici. Sento in giro un'avversione palpabile contro questi chè ancora cercano, spiegano dicono che con le loro pozioni magiche salveranno il paese.
C'è un solo modo per salvarci tutti:

Destituire la classe dirigente politica che ci ha portato alla rovina. Portargli via tutto ciò che possiedono, processarli.
Mettere al governo e parlamento persone capaci e oneste, dovranno gestire il bene comune come fosse il proprio.
Se non facciamo così, presto penso, che ci sarà una guerra civile tra poveri e loro staranno li a guardarci dal balcone di Montecitorio da palazzo Chigi, da tutti i palazzi regionali etc ect. Staranno li e ci guarderanno con aria incredula.
Diranno: Ma di cosa si lamenta questa gente.
Se non hanno pane per sfamarsi, che mangino biscotti come facciamo noi.

Marco 18.07.12 22:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Piccolo consiglio per accedere al post nuovo.
Entrate poi fate un pel refresh che vi fa entrare negli ultimi posts . . . Ciao nèh.

Francesco - Fo., R. Commentatore certificato 18.07.12 22:12| 
 |
Rispondi al commento

Veramente a me gha funzionato, ci ho anche postato un post . . . poi ha cominciato a rifar vedere solo dal post di Alessandra delle 19 e fischia . . . Boh.

Comuque Liliana ti avevo anche risposto sotto al tuo di post dicendo che c'avevi ragione che se due secoli fa facevano la commissione d'inchiesta alla pallacorda, oggigiorno i francesi c'avevano ancora la bandiera gigliata . . . che poi ti mandavo anche un saluto saffettuoso . . . che poi mi firmavo Francesco. Ciao Lilli.

Francesco - Fo., R. Commentatore certificato 18.07.12 22:08| 
 |
Rispondi al commento

il nuovo post non funziona. Sarà la foto elogio a Stalin che porta male

Daniela Z. Commentatore certificato 18.07.12 21:44| 
 |
Rispondi al commento

Mi si apre il post sopra alla stessa pagina delle ore 09.10....???? pur numerando i commenti a 392!
Credo al sabotaggio...il m5* sta dando fastidio!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 18.07.12 21:19| 
 |
Rispondi al commento

Si sta sabotando il Blog!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 18.07.12 20:29| 
 |
Rispondi al commento

non si riesce a postare sul post sopra???????

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 18.07.12 20:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

?

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 18.07.12 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Peccato! Giorni fa avevo scritto che Grillo, al contrario del Fatto Quotidiano, non mi aveva MAI censurato alcun post, qualsiasi cosa avessi scritto. Oggi mi ha censurato un post, solo perchè ho scritto che una commissione parlamentare sul debito pubblico è da "sciocchini". Avrei dovuto scrivere che è da ignoranti delle tecniche legislative e finanziarie costituzionali. Ma non sarei stato capito...

Antonio B., Cambiago Commentatore certificato 18.07.12 20:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa mi sembra geniale e degna del grillismo. Una commissione parlamentare che indaghi sul debito. Come se non fosse il Parlamento responsabile. Per la corruzione e simili ci deve pensare la magistratura. L'unica Commissione d'inchiesta a carico del Parlamento è il Corpo Elettorale. Il resto dell'articolo è aria fritta. Ribattere punto su punto è un insulto alla logica ed all'intelligenza. Ma sono frasi ad effetto: da pifferaio.

Antonio B., Cambiago Commentatore certificato 18.07.12 19:59| 
 |
Rispondi al commento

E' ORA DI UN NUOVO SISTEMA PENSIONISTICO.
Caro Beppe,
Con il tasso di natalità basso, con l'aumentare delle speranze di vita, con la precarietà del lavoro, il sistema pensionistico italiano ed europeo non potrà mai sorregersi. Fra pochi anni il rapporto lavoratori pensionati sarà 1:1 e pertanto sarà inevitabile un aumento della contribuzione o una diminuizione dell'importo delle pensioni; se non il default. Bene è arrivato il tempo di pensare ad un nuovo sistema pensionistico nuovo. Non sarebbe opportuno pagare un minimo di contribuzione al fine di avere una pensione minima pari a quella sociale e nel contempo lasciare liberi tutti quelli che lavorano di attivare una assicurazione privata sociale di qualsiasi importo in base alle proprie tasche? E' questa la seconda colonna su cui si dovrebbe reggere il nuovo sistema pensionistico. Eviteremo tutti quei sacrifici economici che si riversano inevitabilmente su tutta la popolazione, assicureremo più emolumenti a fine mese con la totale libertà di assicurasi facoltativamente e soprattutto eviteremo di riversare i nostri debiti sui nostri figli. BISOGNA AVERE IL CORAGGIO DI FARE LE RIFORME

MICHELE P., RIBERA Commentatore certificato 18.07.12 19:02| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,non basta mandarli a casa,questi parassiti,devono pagare tutte le pene che hanno fatto patire a noi italiani,le prese dei fondelli,le finte dichiarazioni,le finte tutele che dicevano di applicare per la famiglia e tante altre fandonie che ci hanno detto da 30 anni a questa parte.Quindi non possono essere semplicemente liquidati e sotto un'altro....
DEVONO PAGARE CON IL SEQUESTRO DEI LORO BENI E I LORO CONTI IN BANCA E QUELLI DEI FAMIGLIARI....
ALLORA POSSIAMO ANDARE D'ACCORDO..........

franco p. Commentatore certificato 18.07.12 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Che tutti sti politici di merda che anno rubato a più non posso restituiscono tutto quello che anno rubato e se ne vanno Adda culo tutti. E poi forza grillo.

Giuseppe pimpinella 18.07.12 18:37| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di esodati. Con un decreto legislativo che entrrà in vigore in questi giorni il Governo finalmente darà il nulla-osta ad una prima trance di 65.000 esodati al pensionamento. Dopo rimproveri sociali il Governo ha capito che doveva affrontare un problema che si era veramente dimenticato nella recente riforma sulle pensione ove ha previsto la pensione a 66 anni con 42 anni e mezzo di contributi versati. E fin qui, tutto sommato, possiamo bollare il Governo per ignoranti o di agire con faciloneria; ma quello che non possiamo sopportare è la perfida contraddizione e cioè quello di creare a distanza di qualche giorno mi sembra la notte del 5 luglio e quindi ancora prima dell'entrata in vigore del decreto legislativo che affrontava gli esodati, di CREARE ANCORA ESODATI riducendo del 20% i Dirigenti eil 10% gli impiegati pubblici dichiarandone la la mobilità con l'80% dello stipendio base fino a quando non raggiungeranno il diritto a pensione e comunque entro il 31 dicembre 2014. Il tutto giustificato - si legge nella relazione tecnica al decreto - per risparmiare. Ma, non si deve pagare l'indennita di mobilità e nel giro di due anni pagare il TFR e la pensione piena? Ma con la legge recente sulle pensioni non si è aumentato l'età pensionabile per risparmiare? GOVERNO FALSO!

MICHELE P., RIBERA Commentatore certificato 18.07.12 18:31| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE, ME NE INFISCHIO SE UN ALTR' ANNO IL SIGNOR MONTI NON FARà PIù TAGLI E RITAGLI ETC. ETC. TANTO UNA GRAN PARTE LI HA GIA' FATTI, L' ALTRA LA FINIRA' IN TEMPO UTILE E NOI SIAMO SERVITI.
HAI MAI VISTO POTER TAGLIARE UN ABITO SU UN ABITO GIA' TAGLIATO? SE QUELLA ERA LA STOFFA... E DI STOFFA NON NE HAI PIU' SE IL TAGLIO ERA SBAGLIATO NON HAI PIù NE' STOFFA NE' CAPPOTTO. NON CREDO CI VOGLIA LA SCIENZA INFUSA PER CAPIRLO... ALTRO CHE RINGRAZIARLO CHE SE NE VADA! BISOGNA IMPEDIRE CHE QUESTE COSE SI FACCIANO! MA COSA CI VENITE A CONTAR SU...SEMPRE IL SOLITO RITONELLO: VIA QUELLO DI TURNO CHE VERRA' SOSTITUITO DA QUELLO DI TURNO, ALL' INFINITO! ECCO, QUESTE SONO LE PRESE PER I FONDELLI NEI CONFRONTI DEI CITTADINI ALTRO CHE MANDARLI NOI A VAFF... A QUEL PAESE! ECCOOOOOME CI VANNO: BEN IMPINGUITI E CONTENTI!
Sibilla12

Bruna Chiesa 18.07.12 18:31| 
 |
Rispondi al commento

Beppe la prox estate c'è la confederation cup, che vedrà impegnata la nazionale, purtroppo ancora calcio fino al 2014!

Luca Luongo 18.07.12 18:05| 
 |
Rispondi al commento

LA FINE DELLO STROZZINAGGIO AUTORIZZATO DI TUTTE LE BANCHE E MANDARE TUTTA LA CASTA DEI POLITICI A LAVORARE NEI CAMPI, INVECE DI FARLI CROGIOLARE NELLA RICCHEZZA CHE TUTTI I GIORNI CI VANNO SOTTRAENDO!

Giovanni B. 18.07.12 18:03| 
 |
Rispondi al commento

Sembra di vivere nel paese di sheerwood,ricordate il cartone Disney "Robin Hood"? Uguale uguale,solo che a volte la realtà supera la fantasia.Di re Giovanni
in Italia ce ne sono a migliaia.Spero al più presto
nel ritorno di Riccardo cuor di leone (GRILLO + M5S)
che metta (mettiamo) fine a questo massacro sociale,
e che si ritorni a vivere in un paese dove lo Stato ,la Famiglia ,il Lavoro tornino ad essere i cardini
fondamentali della futura società Italiana.

Michele A., Venosa Commentatore certificato 18.07.12 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Vedo un 2013 rosso sangue....o il nostro,o il loro.

leo c., roma Commentatore certificato 18.07.12 17:24| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE BEPPE PER TUTTO QUELLO CHE FAI!
DAL 02 LUGLIO HO PERSO IL LAVORO... GIA' SONO L'ENNESIMA VITTIMA DI QUESTO MECCANISMO.. MA E'
STATO COSI' BELLO LEGGERE OGGI IL TUO POST E SENTIRE PARLARE DI SPERANZA..... :)Clara

Clara Pasut 18.07.12 17:22| 
 |
Rispondi al commento

Vilipendio alla più alta carica dello stato ?

Ok - ci sto :

NAPOLITANO SEI GUANO DI VARANO !

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 18.07.12 17:22| 
 |
Rispondi al commento

...bersa e pd...dove se non a...Caracalla...??!!!...

anib roma Commentatore certificato 18.07.12 17:21| 
 |
Rispondi al commento

QUANDO CALA LA SERA.
Quando cala la sera, dalla mia finestra, posta proprio dirimpetto alla strada, con i cassonetti dei rifiuti, vedo. Si avvicinano con la borsina quando oramai è già buio, e non parlo solo degli extra comunitari, aprono il cassonetto dell' umido e cominciano la cernita. Poi, con fare quasi vergognoso, si allontanano. Ne ho inquadrati un paio e lascio nella loro cassetta della posta una busta con una cazzata di Euro. E poi penso: e se fosse mia Madre? Mio Padre? Od un qualsiasi fratello. La fame è fame. Non può andare avanti così.

Stefano m., reggio nell' emilia Commentatore certificato 18.07.12 17:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lombardo ha detto che lo Stato gli deve dei soldi. Questa massa di ladri cazzari non ha capito che l'unico cosa che gli deve è tonnellate di piombo neanche per iniziare.

Fran V. Commentatore certificato 18.07.12 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Io regalerei tutti i debiti italiani alla Sicilia, poi la dichiarerei stato autonomo, la nuova serenissima repubblica siciliana, quindi questa andrebbe in default, i creditori si spartirebbero il bottino e il resto dell`Italia sarebbe salvo.

Patrizia B. 18.07.12 17:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non si puo commissariare una regione autonoma a statuto speciale!

lo sanno ma le regole, compresa la costituzione, sono solo un "gadget".

da wikipedia "Un gadget è un oggetto poco funzionale, quasi sempre inutile, ma che attrae l'attenzione per il suo aspetto bizzarro, colorato e simpatico. I gadget tendono ad essere più insoliti o abilmente disegnati rispetto agli oggetti di uso normale. Spesso sono oggetti pubblicitari che vengono omaggiati in particolari occasioni."

bruno bassi 18.07.12 17:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal sondaggio mi aspettavo molto di più...
Non m'interessa di Napolitano, della Nazionale di Calcio, dei giornali, dello stop alla cementificazione (che porta un altro milione di disoccupati)
I danni sono stati fatti da altre persone che voi non criticate mai!!!!
Per esempio la Lega Nord
Berlusconi
la Chiesa
Questi sono i mali del paese !!!
Fate qualcosa almeno voi !!!
Napolitano e la nazionale vengono dopo!!!
Sono molto deluso dal sondaggio e dai temi del sondaggio!!


Berlusconi e il

sergio 18.07.12 17:16| 
 |
Rispondi al commento

succede al sud ....

Trani, bufera sul capo dei vigili
Paletti stradali dinanzi a casa sua

Antonio Modugno è accusato di abuso d’ufficio e falso

Nel mirino anche le strisce pedonali

TRANI - Dopo l’ex dirigente dell’ufficio tecnico, anche quello della polizia municipale finisce nel mirino della procura di Trani.

lo stesso Modugno (all’epoca dirigente comunale) disponeva una spesa di 11.400 euro (Iva inclusa) per sistemare paletti dissuasori e segnaletica stradale in via Annibale Maria di Francia, via Alberolongo, via Puccini, nell’area portuale e in via Imbriani, in quest’ultimo caso davanti al comando della compagnia dei carabinieri.


E tra i paletti fatti installare da un’azienda di Poggiorsini, ci sono anche quelli ai lati dell’accesso alla villa dello stesso Modugno lungo la provinciale.

Sebastiano Cardone Commentatore certificato 18.07.12 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici vi racconto una storia. Nel 2007, mi sono ammalata di un cancro al seno molto aggressivo. Ho affrontato cure durissime e relativi interventi. La sofferenza non la descrivo. L'origine della malattia è che ho respirato diossina esalata dai rifiuti che non venivano raccolti in piena emergenza, in Campania. In questa regione, ci si ammala di frequente. Inoltre, segnalo che la legge 104 del 1992, è iniqua nei confronti del paziente oncologico. Vi sono tanti diritti negati e vorrei che si prendesse in considerazione il caso o la situazione difficile. Rosa

rosa m. 18.07.12 17:13| 
 |
Rispondi al commento

ma quanto è merda quello di piazza pulita? Leccaculo infinito del governo e del pd-elle.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.07.12 17:12| 
 |
Rispondi al commento

QUALCUNO SA SE E' VERO ? GRAZIE
REFERENDUM TAGLI STIPENDI PARLAMENTARI SCADENZA 30 LUGLIO 2012
passaparola

Ecco il testo della mail che ho ricevuto...

... se dovesse
interessare a qualcuno ...... continuate a diffondere l’informazione ...
ho telefonato stamattina in comune per
verificare la veridicità della mail....e sì, esiste il referendum...si può passare a firmare....

Alzi la mano chi sapeva che presso i Comuni
è possibile firmare per un Referendum abrogativo parziale sulla legge
per le indennità parlamentari (Art. 2 L. 31/10/1965, n. 1261).

Ben pochi, credo.

> Si tratta di un referendum, si, l'ennesimo referendum che però ha un fine più che nobile: il taglio degli stipendi della casta politica. La raccolta firme si concluderà il 30 luglio 2012
(termine per la presentazione al Comitato promotore 31/07/2012).

Cosa occorre fare? Nulla di più semplice: recarsi presso il proprio
Comune ed andare a firmare. Provate però a domandarvi come mai questa
notizia non è passata sui giornali. Non è che per caso c'è un forte connubbio tra i finanziamenti elargiti alla carta stampata e la casta
politica? Meditate gente.
Intanto, con qualsiasi mezzo, DIFFONDETE
LA NOTIZA!!!!! Voglio proprio vedere se anche stavolta la passano liscia. E poi dopo fate un salto in Comune.
Ci vogliono 500.000 firme altrimenti avremo perso l'ennesima buona occasione per dare un duro colpo alla casta. Ma attenzione, la notizia è poco nota e quindi dovete DIFFONDERLA!!!!

> Articolo 2 della Legge 31 Ottobre
1965, n. 1261
Ai membri del Parlamento è corrisposta inoltre una diaria a titolo di rimborso delle spese di soggiorno a Roma. Gli Uffici di Presidenza delle due Camere ne determinano l'ammontare
sulla base di 15 giorni di presenza per ogni mese
ed in misura non superiore all'indennità di missione giornaliera prevista per i magistrati con funzioni di Presidente di Sezione della Corte di Cassazione ed equiparate; possono altresì stabilire ecc ecc

DANIELE ROSSI 18.07.12 17:08| 
 |
Rispondi al commento

AH!AHHH!! E' andata ad Arcore per dimostrare che oltre al "Bosone" esiste anche la "Bosona"!! Arghh!! no! Fermo! Grr!! Stai giùù! GRR!! Azz!! REX! questo l' ho scoperto io....GRR!! Maa!! REX!! BOUM! BOUM! Là! il prossimo un Mastino Napoletano e non se ne parla più.

Stefano m., reggio nell' emilia Commentatore certificato 18.07.12 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Stato-mafia, Messineo: "Trattativa ci fu, conflitto attribuzione non ci obbliga a stop"

Il 2013 deve essere l'ANNO DELLA VERITA'!!!
...Tutto il RESTO AVVERRA'...DI CONSEGUENZA!!!!!!!!

http://www.adnkronos.com/IGN/News/Cronaca/Stato-mafia-Messineo-Trattativa-ci-fu-conflitto-attribuzione-non-ci-obbliga-a-stop_313515964794.html

anib roma Commentatore certificato 18.07.12 17:03| 
 |
Rispondi al commento

CHI SAREBBERO GLI ZOMBIE???.
DOV'E' IL TANTO AGOGNATO CONFRONTO?


E' "normale", secondo voi, che le persone deputate a organizzare e gestire,
nella teoria e nella pratica, una nazione, che per volume di riccezza
prodotta è tra le prime 10 al mondo, debbano "accontentarsi" di 3000 €
mensili, considerando che altre persone grazie alle possibilità date dallo
stesso sistema, che loro contribuiscono in maniera sostanziale a
sviluppare, ne possano guadagnare fino anche a 1000 volte tanto?

COME MAI NESSUNO E' IN GRADO DI CONFRONTARSI?
PERCHECCAZZO MI BANNATE?

sandro c altrove 18.07.12 16:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2013: anno della crisi assoluta! Ricomincia la nuova povertà.
Il Paese è diviso una parte piglia soldi di Stato a carico dell'altra parte di chi lo piglia in culo pagando e basta!
La Sicilia, visto che lo Stato italiano ha l'obbligo di occuparsi dei suoi problemi, ha pensato bene di dichiarare fallimento!
Lo avrebbe fatto chiunque! HANNO INDEBITATO ALL'INVERSOMILE LA REGIONE SICILIA E PORTATO ALL'ESTERO I SOLDI SU CONTI CORRENTI CIFRATI! E ADESSO CHIEDONO DI RISANARE LA SICILIA!
METODO SICILIA= METODO MIGLIORE DI FAR CASSA, DI POMPARE LIQUIDITA' EUROPEA che bello dichiarare fallimento, tanto pantalone è obbligato in solido!! Questi dirigenti di Stato siculi sono il non plusultra della genialità!!

mario mario Commentatore certificato 18.07.12 16:53| 
 |
Rispondi al commento

SCUSATE SE COMMENTO QUI,MA VORREI SEGNALARE KE A PESCOSOLIDO,PICCOLO COMUNE IN PROVINCIA DI FROSINONE,ANCORA NN HANNO I FOGLI X LA RACCOLTA FIRME KE SCADE FRA 10 GG PIU O MENO,QUALKUNO SA COME SI PUO RISOLVERE LA QUESTIONE,QUESTO REFERENDUM SEMBRA IL SEGRETO DI FATIMA KAKKIO!
GRAZIE

ernesto t., Ennesso@yahoo.it Commentatore certificato 18.07.12 16:47| 
 |
Rispondi al commento

"L'anno che verrà.." come cantava il compianto Lucio Dalla, porterà probabilmente una ventata di innocenti aspettative. Saluteremo con piacere tanti vecchi protagonisti della vecchia politica mangia-pane a tradimento. In tanti però, lotteranno per prenderne il posto. Da oggi parte la nuova quanto terribile riforma del lavoro, forse tornerà il Cavalier Berlusconi e molto probabilmente, il prossimo anno ci saranno sempre più italiani sul lastrico.

Samuel-21 18.07.12 16:46| 
 |
Rispondi al commento

ma difatti quello che ci ha in_ulato in tutti i sensi è stato proprio l'euro, perché dice'ma tanto dopo ce pensa l'europa a mette dentro ar nano e quando vede che casino che è pure il vaticano, loro ce mettono l'autorità che noi non abbiamo, ce pensano loro a mette a posto tutto, pure la testa della binetti con una bel dildo col tappo de plastica per l'acqua santa. e invece ancora qua stiamo. anzi peggio de prima.

di pietro non t'encazzà 18.07.12 16:45| 
 |
Rispondi al commento


Trattativa, Rita Borsellino: “La mossa del Colle è uno schiaffo a me e all’Italia”

Bersani, adesso di' che è "indecente" pure questo...

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.07.12 16:41| 
 |
Rispondi al commento

M'ero proposto de postallo 'nder post "nuovo".
Ma,siccome,c'ho da fa sur serio,tie'...beccateve 'sta chicca...

O siamo capaci di sconfiggere le opinioni contrarie con la discussione, o dobbiamo lasciarle esprimere. Non è possibile sconfiggere le opinioni con la forza, perché questo blocca il libero sviluppo dell'intelligenza.

Ernesto Che Guevara

er fruttarolo Commentatore certificato 18.07.12 16:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oramai siamo nn piu' sul precipizio come dicono i politici....siamo in volo.....nn si sa dove atterreremoe se ci faremo male sopraviveremo o ci sfracelleremo al suolo.
Questo nn lo sa nessuno, ma tutti sanno che a marzo del prox anni si andra' a votare ed e' ora che noi italiani( lo scrivo con la minuscola xche' siamo un popolo piccolo piccolo)ci si metta una mano sulla coscienza e si capisca una volta per tutti che quello che ci sta accadendo e' colpa nostra, dei voti comprati e sopratutto di quelli venduti.
Abbiamo abbassato la testa e abbiamo pagato, per loro, che ci avevano promesso posti per i ns figli e parenti o aggiustando la pratica di quello e di quell'altro.
E' finita, stiamo cadendo, l'economia e' ferma la ns tassazione e' incostituzionale oserei dire.
Non dite che la Mafia o la Camorra uccidono.....perche' lo stato(sempre in piccolo) che fa???
Lo stato nn esiste piu' cari italiani e' fallito....e' piu' fallito di noi....siamo con le pezze al culo oramai.
La cosa piu' importante del 2013? facilissimo Beppe....Il movimento 5 stelle in parlamento.
Io ci credo, saro' uno stupido un credulone, ma ci credo che gli Italiani possano farcela, ma da soli!! Non certo con i loro rappresentanti avanzi di galera.
Via tutti, chi vuole aderire al programma e' ben accetto se con fedina penale pulita.
Io ci credo Beppe, dopotutto noi italiani siamo brava gente.

Tommaso De Palma Commentatore certificato 18.07.12 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Dopo la grande manifestazione dei minatori di mercoledì scorso finita nel sangue per le violente cariche della polizia, si susseguono le proteste spontanee contro le misure adottate dal governo. Negli ultimi giorni dipendenti pubblici di ogni settore, inclusi poliziotti e pompieri, si sono riversati a migliaia nelle strade della capitale.


avete intesoooooooo? ronf ronf ronf ronf (tipico rumore degli itagliani a riposo in ferie al sole!)

annibal africano (annibal l' africano) Commentatore certificato 18.07.12 16:35| 
 |
Rispondi al commento

Tutto perfetto. C'è però un piccolo errore: nel mese di giugno del 2013 la nosta Nazionale di calcio parteciperà alla Confederation Cup in Brasile, quale seconda classificata agli Europei.
Un'altra scusa per farci dimenticare tutti i nostri problemi.

ROBERTO B., MILANO Commentatore certificato 18.07.12 16:30| 
 |
Rispondi al commento

il commissariamento prevede che lo Stato si prende carico dei debiti della Regione e ne faccia fronte".

Sebastiano Cardone Commentatore certificato 18.07.12 16:29| 
 |
Rispondi al commento

soluzioni per rimettere in piedi la sicila:

a: iva al 28 %

b: 0.5 euro sulla benzina gasolio gas

c: quadruplicamento dell'imu


oppure, prendere tutta la sicilia e gettarla fuori dal mediterraneo : tolto il dente, tolto il dolore!!!

Sebastiano Cardone Commentatore certificato 18.07.12 16:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

me s'è cancellata la scritta Beppe....se non mettono un altro post...lo squaglio il refresh

leo c., roma Commentatore certificato 18.07.12 16:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RICORDI DI UN' ESTATE FA 2.
Per Liliana di Roma e per quelli che erano bambini come me.
Partimmo, io e mio papà il 7 Luglio 1960 per Bologna, a bordo di una Lambretta, quella Lambretta che aveva si e no il paraspruzzi anteriore e due seggiolini divisi dal serbatoio della benzina. Reggio - Bologna! un' avventura!! arrivammo presso la Società di Finanziamento, penso di ricordare che il nome abbia a che fare con quello strumento di cui si fanno cerchi nei disegni, mio padre si accomoda davanti alla scrivania e dopo 10 minuti di scritti su fogli che non capivo cosa fossero( più tardi cambiali), si rialzò con il polso anchilosato. vuoi una Coca Cola piccolino? accettai, le bolle su per il naso non me le scorderò più! Ritornammo a Reggio, nel frattempo mio padre mi aveva coperto con il "Vatro" impermeabile multi uso e passammo da mia nonna che abitava in centro. Uno strano odore mi colpiva le narici, non so, mi veniva da lacrimare. Mia nonna disse soltanto. "non sai quello che è successo oggi! sembra ci siano dei morti". ( qualche tempo dopo mia nonna mi accompagnò presso le piante dei giardini pubblici dove ancora si vedevano macchie scure ).
Qualche giorno più tardi eravamo a bordo di una 500 Giardiniera, con la targa di cartone, L( era il riconoscimento della città. Partimmo per Rivazzurra, Pensione Pinda, Via Catania. Il primo approccio con li mare fu: " lecca il dito che sa di mare!!" mia madre. poi questo orizzonte azzurro, intervallato da una spiaggia inteminabile. Andiamo in cabina così ci mettiamo i costumi. Ed io, come Fracchia, avevo un costume di lana ascellare azzurro! andammo al bagno, non esistevano ombrelloni, solo tende che a seconda del sole erano girate dai bagnini. una tenda 10-balneari.poi passavano i gelatai: "Sono Tony! dai gelati buoni"!! oppure: "è arrivato Gekyyy!!" e nel frattempo niente vvù cumprà ma solo famiglie che vendevano i loro grappoli d' uva.

Stefano m., reggio nell' emilia Commentatore certificato 18.07.12 16:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno ha detto alla Minetti che la bocca la deve usare per fare qualcos'altro?
Se viene da me gli insegno io come far bene il suo lavoro....mi sacrifico per la patria ^_^

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 18.07.12 16:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

consiglio a grillo e associati di non fare un post sulla sicilia: volerebbero coltelli e insulti a tutto spiano verso i siculi e a seguire verso i calabresi e campani!!

Sebastiano Cardone Commentatore certificato 18.07.12 16:17| 
 |
Rispondi al commento

Ciao! Un bel Programma sarebbe quello del ritorno alla canapa,non utilizzare piu il petrolio e disarmo!!!

Nicola 18.07.12 16:16| 
 |
Rispondi al commento

OT nozze gay
Per chi parlato di 'matrimonio naturale'
Qualcuno dovrebbe spiegargli che il matrimonio non è mai stato una cosa naturale,esso è un 'istituto culturale',con regole varie nel tempo e nello spazio.Sono cose 'naturali' la fame,la paura,il freddo e il caldo,la pulsione sessuale,la spinta affettiva(e dunque è naturale anche la pulsione sessuale e la spinta affettiva di un gay verso un altro),ma non certo il matrimonio
I maschi ci hanno messo migliaia di anni ad associare un figlio ad un coito e non hanno provato per quel figlio alcunché per molto tempo
Le femmine arcaiche si occupavano dei figli piccoli finché erano in grado di cavarsela e poi li abbandonavano.Solo con la formazione di società tribali e regole sulla proprietà si è cominciato ad aver cura dei figli,in genere maschi,per far loro ereditare i beni o il potere del padre,mentre le femmine erano uccise,o venduta schiave o spose.I costumi hanno mostrato ogni varietà possibile,ci sono popoli dove una donna sposa anche tutti i fratelli del marito,in altri l'uomo può avere molte mogli,gli antichi romani pensavano che il pater familias fosse proprietario di capre,vacche,pecore,mogli e figli e potesse venderli a suo piacere.Per gli ebrei l'uomo doveva sposare la vedova di suo fratello e ancor oggi il marito può ripudiare la moglie sterile.Ci sono popoli dove un bambino ha come padri tutti i maschi della tribù e come madri tutte le femmine.In certi luoghi la donna si sposa solo dopo aver figliato per provare di essere feconda,in altri se ha figli non trova marito.Presso molti popoli del Terzo Mondo la madre cura per un po' i figli poi li abbandona per poter trovare un nuovo compagno.La maggior parte delle donne americane è divorziata e cresce i figli da sola
Ma dove lo vedono alcuni 'il matrimonio naturale'?!
Certi preconcetti discendono solo da ignoranza
In quanto ai gay,i greci classici ordinavano ai ragazzini di subire l'omosessualità degli adulti
Il costume cambia,le regole pure,nulla è 'naturale'!

viviana v., bologna Commentatore certificato 18.07.12 16:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2013, 'NATR'ANNO DER CAXXO!

Er miracolo?

Sarebbe che quelli che nun sanno amministrà 'n caxxo vadano affancxlo!

Se l'amministratore der condominio nun è bono a amministrà, lo cacci via!
(Esempio lampante, quanti se lamentano de come fa l'impicci er suo, ma nun lo ponno caccià?)

Ecco, e riunioni der condominio ve fanno capì 'n sacco de cose!

Tutti strilleno, s'incaxxano, ma spesso resta tutto com'è.

Allora?

Allora:

Se fai l'impicci te caccio.

Se rubbi te caccio e te carcero.

Se aumenti er debito te caccio.

Se butti via li sòrdi te caccio e te faccio pagà li danni.

Se c'avveleni te caccio e te spello vivo.

Se non sei capace de fa un caxxo vai a zappà!

Er miracolo sarebbe de potè fa quello che se dovrebbe fa, in caso de esplicita incompetenza!

Qui poi fa come caxxo te pare, che male che te va te "allontanano" co' la bonuscita(tipo Minetti).

Er miracolo sarebbe l'istituzione der reato come se dovrebbe chiamà.

ASSOCIAZIONE A DELINQUERE DI STAMPO POLITICO!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

p.s.

E' tornato er nikke origginale! ;)


Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.07.12 16:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' ora di contarci.

http://www.ritornoallalira.it/sondaggio.php

www.ritornoallalira.it 18.07.12 16:04| 
 |
Rispondi al commento

siamo alla frutta se non abbiamo niente da post-are con tutti i problemi che ci assillano,io ne avrei uno!democrazia sul post,possibilità di esprimere le proprie idee senza essere censurati?che ne pensate?se 1 vale 1 come mai qui risulta una serie di personaggi che cancellano nel nome del nonnismo,mi spiego questi anti zombi chi cavolo sono?e cosa ci significano?sono prò o contro il mov 5 star ?vorrei delucidazioni!w mov 5 star

bingo bongo 18.07.12 16:03| 
 |
Rispondi al commento

i forconi siciliani dove sono ai giardini di naxos a svernare dopo il casino fatto in inverno?

mmmm delusione!!!
O.T
dicasi troll disturbatori messi qua apposta, per creare bailamm cosi da attrarre gente e rendere piu stuzzichevole il forum!altrimenti sarebbe un mortorio!

annibal africano (annibal l' africano) Commentatore certificato 18.07.12 16:00| 
 |
Rispondi al commento

....stiamo aspettando un nuovo post da Beppe....

...spero sia un post "ESPLOSIVO",...Signori qui la situazione precipita !

Francesco I., Catania Commentatore certificato 18.07.12 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Non so che buonuscite e che vitalizi prenderà Raffaele Lombardo, dopo che avrà finito la sua esperienza da governatore della Sicilia. Ma ha 62 anni e – tanti auguri di lunga vita – è molto probabile che per altri quattro o cinque lustri continuerà a essere ben pagato dalla stessa collettività a cui ha causato spaventosi danni.

Del resto, vale anche per i tanti ex ministri, ex sottosegretari ed ex parlamentari che con le loro clientele, le loro leggi-mancia e i loro milleproroghe hanno portato l’Italia ai duemila miliardi di euro di debito pubblico a cui ci stiamo avvicinando minuto dopo minuto: a tutti loro è garantita una serenissima se non opulenta vecchiaia a spese dei cittadini a cui sono stati appena tagliati welfare e pensioni.

Io sono nonviolento di carattere e contrario a ogni Norimberga – in fondo, li abbiamo eletti noi – ma mi chiedo se il caso Lombardo non induca a ritenere ipotizzabile che, sugli eletti che hanno provocato danni gravi alla collettività, la collettività stessa non si possa in qualche modo rifare.

Se non altro smettendo di foraggiarli a vita.

http://gilioli.blogautore.espresso.repubblica.it/2012/07/18/la-responsabilita-civile-dei-politici/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 18.07.12 15:57| 
 |
Rispondi al commento

il nano è sceso in campo perché la procura di palermo l'avrebbe interrogato... è diverso dal fatto che lui è sceso di nuovo in campo e poi la procura l'ha interpellato :-)

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.07.12 15:56| 
 |
Rispondi al commento

GOVERNI FORAGGIATI DA MAFIOSI E RICATTATI DA PROSTITUTE, SEGRETI DI STATO SU TRATTATIVE STATO E MAFIA, TASSAZIONE INCOMPRENSIBILMENTE ALTA A FRONTE DI MANCANZA DI EFFICIENZA NEI SERVIZI, CORRUZIONE A TUTTI I LIVELLI CON REGIONI PROVINCE E COMUNI IN BANCAROTTA, SPESA PUBBLICA TOTALMENTE FUORI CONTROLLO PER STIPENDI DI LUSSO E POSTI DI LAVORO REGALATI IN CAMBIO DI VOTI.
LA COLPA E' DAVVERO DELLA MERKEL O DELLE AGENZIE DI RATING???

marco e Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.07.12 15:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sogno la creazione della banca di risparmio dei cittadini.... controllato con il sistema di trasparenza caratteristico del M5S...

pensate se tutti noi togliessimo i nostri risparmi dalle banche che danno inestimabile sarebbe per le banche del sistema....

Claudio G., Roma Commentatore certificato 18.07.12 15:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe e amici del Blog di Grillo, vorrei sapere che ne pensate dell'iniziativa del "Comitato del Sole" ,la raccolta firme per l'l’abrogazione parziale della Legge 31 ottobre 1965, n.1261 (determinazione dell’indennità spettante ai membri del Parlamento). C'è una raccolta firme nei comuni ma nessuno, forse neanche questo blog, ne parla. Per saperne di più ecco il SITO UFFICIALE del Comitato Del Sole http://comitatodelsole.altervista.org/index.html
Grazie e saluti

Damiano Tonello 18.07.12 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Capisco che sul blog M5S possa scrivere anche qualche leghista.

Invito però a non rispondergli mai, non consideriamoli.

Questi che insistono a difendere ancora bossi e company, NON SONO I MILITANTI delusi.

Non sono quelli che ci credevano con passione dignità ed onestà, almeno loro starebbero zitti o parlerebbero contro.

Invece Questi quì che difendono l'indifendibile sono proprio coloro che hanno lucrato, preso,sono mogli, figli parenti della feccia degli onorevoli ladri.

Franco Restuccia Commentatore certificato 18.07.12 15:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

oooooohh!!!sbrigateve a tirà fori er prossimo post, me sta a venì a cecagna

liliana g., roma Commentatore certificato 18.07.12 15:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono davvero inorridito dalle seguenti dichiarazioni
1. Napolitano si ritirerà a vita privata, questo è un fatto incontrovertibile. Dopo sette anni non moniterà più. Si godrà la sua pensione con la nostra benedizione

Lei è un calunniatore senza vergogna, Napolitano non sarà perfetto ma questa è totale mancanza di rispetto.

2. La nazionale di calcio non parteciperà a Europei o Mondiali. Un'estate di quiete senza calciatori milionari esibiti come un trofeo dalle Istituzioni, portati ad esempio dell'Italia che funziona (sic)

L'Italia giocherò in Confederations cup mi sembra. Lei è di una demagogia stucchevole ad ogni modo.

5. I quotidiani andranno in crisi in modo definitivo. Nonostante i 120 milioni di euro di finanziamenti pubblici molti chiuderanno

quali giornali chiuderanno?!

6. La diffusione dei tablet e dell'Internet mobile consentirà a qualche milione di italiani in più di accedere all'informazione

Che sciocchezza. Ci si informa benissimo anche senza. Lei in compenso ha dimostrato decine di volte di non essere in grado di filtrare la marea di informazione che internet presenta. Talvolta facendo clamorose gaffe.


10. Fallimento di Expo 2015

Mi spieghi perchè mai l'eventuale fallimento (ma dove diavolo lo ha letto) dell'expo dovrebbe essere una buona notizia. Si vergogni!

a.a. 18.07.12 15:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHI INDEBOLISCE LE ISTITUZIONI?

A 20 anni dai fatti di Capaci e via D'Amelio rimane immutato il muro dell'omertà e chi tace ha fatto, probabilmente, carriera o nel frattempo è andato in pensione, senza rischio di essere esodato. Con quale coscienza si è capaci di continuare a dire, in vari discorsi ufficiali, che lo Stato vuole continuare nell'impegno contro la mafia, quando, poi, platealmente, commemora chi, servitore dello Stato, umile e silenzioso ha dato la vita, insieme ad altri, combattendo una piaga sociale che non è la mafia, ma è Cosa Nostra! Con quale coscienza si pretende di affermare che lo Stato vuole tutta la verità su strane trattative tra rappresentanti dello Stato e mafiosi? Sono arciconvinto che politici ed alti funzionari di Stato sanno e sanno sin troppo e, quantunque se ne continui a parlare, tra lo scrivere sulla stampa o finire nelle chiacchere salottiere televisive, questo aspetto viene sempre derubricato e ascritto al presunto, all'ipotetico, al sentito dire, insomma, a girarci intorno! Purtroppo l'omaggiare con rispetto, depositando corone di fiori, o impalcando allocuzioni di circostanza, non rendono giustizia a chi, in difesa sacra delle Istituzioni, ha perduto la vita. Gli uomini sono e saranno sempre discutibili, fanno muovere le società, nel bene e nel male e purtroppo, spiace ammetterlo, nelle Istituzioni c'è sempre chi continua a tradire, anche attraverso semplici simboli! Sono d'accordo con i familiari BORSELLINO che in via D'Amelio non dovebbero versare lacrime di coccodrillo!

Adalberto de' Bartolomeis 18.07.12 15:34| 
 |
Rispondi al commento

Cari Itagliani credevate davvero che berlusconi si ricandidasse per amor di patria?
La giustizia è alle sue calcagna.
La trattativa stato-mafia è una immensa cloaca politico-criminale e napolitano sa,dell'utri sa,berlusconi sa ma il popolo non deve sapere.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 18.07.12 15:20| 
 |
Rispondi al commento


"cronache del saccheggio"....


Lo Bello, vicepresidente di Confindustria, che ha lanciato l’allarme di un possibile fallimento della Sicilia, ha detto: “Va ripensata anche l’autonomia e occorre avviare un’operazione-verità. Scuotere dal torpore i siciliani, dai dipendenti regionali ai pensionati della stessa Regione che saranno i primi a trovarsi senza stipendi in caso di crollo. Ma il governo Monti deve subito mettere mano ai conti, controllando un bilancio reso non trasparente da poste dubbie e residui inesigibili”.

E ancora: “C’è un pezzo della società siciliana che non ha colto i segnali. Il paradosso riguarda direttamente i 20 mila dipendenti regionali. Nessuno di loro si rende conto del rischio che corrono. Come i pensionati della Regione pagati qui direttamente”.

harry haller Commentatore certificato 18.07.12 15:15| 
 |
Rispondi al commento

Se alle elezioni del 2013 verrà proposto Monti e lui accetta vorrà dire che saremo alla deriva.
Idem se il Cavaliere ci riprova.
Se dovesse succedere non potremo più fare finta di nulla.

Alessandra Mammola Commentatore certificato 18.07.12 15:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se si vogliono mettere davvero i conti a posto, andiamoci a riprendere i soldi da tutti quei politicanti che hanno saccheggiato questo paese dal dopoguerra ad oggi. Andare da figli e parenti da quei politicanti che nel frattempo sono crepati.

Inoltre e non da ultimo, requisire tutti i beni nazionali e internazionali della chiesa cattolica, a quel punto si risanerebbe anche il debito pubblico mondiale.

Roberta Testa 18.07.12 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo non sara' possibile render giustizia di tutti i danni fatti da questi partiti.
Come a Norimberga, qualcuno ci sfuggira', molti salteranno sul carro del vincitore facendo finta di non aver mai conosciuto i partiti...
Tutto questo mi dispiace tanto.
Ma mi rincuora sapere che dalle macerie lasciate dai partiti potremo ricominciare . ricostruire.

Alessandro crapanzano (alexander009) Commentatore certificato 18.07.12 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Onore a Di Pietro.
L'unico ad aver attaccato frontalmente Napolitano.
Un uomo senza dignità come presidente!

Sereno Desinenza, Napoli Commentatore certificato 18.07.12 15:08| 
 |
Rispondi al commento

vivarella, dove sei? sei stata vittima della caccia allo zombi? eh già, più zombi di te... spero solo che ti abbiano ricacciato una volta per tutte in quell'inferno che non avrebbe mai dovuto vomitarti fuori.

paolino 18.07.12 15:07| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi dispiace anche solo pensarlo,ma credo che nel 2013 i giochi saranno ormai belli e fatti. E' chiaro che questo governo è stato "insediato" per scopi ben precisi e non perde tempo in chiacchiere, siglando accordi internazionali permanenti(MES),lavorando a fondo, come fa un pugile, sulle basi della nostra struttura democratica, svendendo il nostro patrimonio infrastrutturale, artistico e paesaggistico. A primavera ,probabilmente, questo movimento così pieno di desiderio di un mondo migliore non troverà che macerie. Caro Beppe e cari cittadini, forse sarebbe meglio cominciare a dire: "Ci vediamo in Autunno!"
P:S: anche prima
Stefano

stefano 18.07.12 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Eee.. cosi Napoletano avrebbe convocato d'urgenza monti?

Perche? per il debito catastrofico siciliano?

NNOOO!
Perche sta montando una rabbia di popolo verso tutti quei politicanti che lui rappresenta.

"IL PRESIDENTE NAPOLITANO MORTIFICA LE ISTITUZIONI".
Antonio Di Pietro.

Franco Restuccia Commentatore certificato 18.07.12 15:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La rete non dimentica,c'è sempre qualcuno che ricorda ed è pronto a rinfrescare la memoria di chi tende a scordare....fantastico!!!

leo c., roma Commentatore certificato 18.07.12 14:59| 
 |
Rispondi al commento

ma qui siete tutti siciliani ?
possibile che non ci sia una sola persona che parli male della sicilia ?

allora vuol dire che state bene e non ve ne frega nulla delle nuove tasse in arrivo per mantenere a gratis l'isola.


<<<< Ormai la Sicilia è una palla attaccata ad uno stivale con le suole bucate e incapace di camminare!

In questo periodo siamo in vena di dismissione di beni pubblici e privatizzazioni quindi perché non mettere in vendita anche la Sicilia?

Probabilmente la Cina con l'aiuto della Russia e dell'Iran metterebbero sul tavolo qualche centinaio di miliardi di euro per accaparrarsi un hub centrale fra Europa e Africa!

I vantaggi per i siciliani sarebbero enormi, fiumi di yen in investimenti.

Per l'Italia si risolverebbero gran parte dei problemi sul debito sovrano e in più avremo qualche possibilità di tornare a camminare con la nuova suola per lo stivale.

Amanda Maria Martegani Commentatore certificato 18.07.12 14:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma quanti soldi han dato a prodi per svendere l'italia ?

Amanda Maria Martegani - giovannona ivanona
Commentatore certificato no zombie spargimerda
*

http://www.beppegrillo.it/2008/02/fratelli_tedesc.html

Fratelli tedeschi, dichiarateci guerra!

http://infoinrete.myblog.it/tag/tremonti%20vende%20i%20titoli%20di%20stato%20alla%20cina

22/12/2009
TREMONTI E IL DEBITO
dal Blog di Grillo

Tremorti, il piazzista internazionale del debito
C'erano una volta i ministri dell'economia ambasciatori delle imprese nazionali. Nei loro viaggi istituzionali all'estero promuovevano imprese come Telettra, Italtel, Telecom Italia, Olivetti, Alfa Romeo. Oggi tutto è cambiato. Tremorti sponsorizza nei suoi tour internazionali l'unico vero prodotto italiano in continua espansione: il debito pubblico, che ha raggiunto i 1.801 miliardi di euro. Tremorti è, allo stesso tempo, produttore del debito e suo esportatore. Più ne ha, più ne deve piazzare sotto forma di titoli di Stato. L'ultima disperata missione è avvenuta in Cina dove ha venduto tutti i titoli di Stato che ha potuto. In cambio di cosa? Sovranità nazionale. L'equazione è semplice: chi è padrone del nostro debito è padrone della nostra politica economica. Secondo la Banca d'Italia i titoli di Stato in mano straniera sono in forte aumento. La Cina è vicina, almeno fino al crack.


► molti stanno nel blog sbagliato...o propria insaputa!
poi dicono che sia colpa di Grillo, eh!

boh !


padroni a casa nostra

e intanto rubavano e guardate come han ridotto l'italia...
che buffoni...

Alessandro crapanzano (alexander009) Commentatore certificato 18.07.12 14:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RICORDI DI UNA ESTATE FA.
Non sò voi, ma io l' estate me la ricordo così.
Si indossavano i pantaloncini corti, e dico corti, poco sotto l' attaccatura del bacino, ai piedi due sandali con la punta aperta, alla francescana, una maglietta a righe orizzontali sopra l' immancabile "maglietta della salute", la canottiera insomma. Al pomeriggio, dopo l' ora in cui nel condominio era permesso scendere nel cortile, asfaltato naturalmente, ci si ritrovava per la consueta partita di pallone. Avevamo finalmente un pallone vero, di "corazza", e si cominciava. le squadre erano normalmente 3 contro 2 oppure 2 contro 6, andava per la maggiore l' amicizia! La porta, un portone di legno dei garage. Bum! Bum! quanti tiri! Garrincha! Corso! Suarez! Sivori!Boniperti!( i più fighini), Hamrin! Pascutti!! piedone della Roma che adesso non ricordo più il nome! Gaul!! Baldini!! Andate a cagare! sono ciclisti! però bravi! Vabbè!!Quante croste sulle ginocchia alla fine. la partita durava mediamente dai 30 minuti alle 6 ore. Poi, magicamente dalle finestre: è prontooo!! le mamme che ci riunivano attorno alla tavola. se c' era ritardo " Fiuiii!!Fiuiii!!" il fischio dei nostri padri ed era peggio di quello di Lobello!! alla sera si andava a bere un' acqua d'orcio ( Reggio è la capostipite di questa bevanda a base di liquirizia e semi di finocchio diluita con acqua di rubinetto del "Chiosco" posto sulla Piazza del Municipio. Poi a letto. Il mare l' ho visto per la prima volta a 10 anni e se vi interessa ve lo spiegherò nella prossima puntata.
Ciao!

Stefano m., reggio nell' emilia Commentatore certificato 18.07.12 14:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma non è che anche il "trota" è dentro la storia dei clandestini.......lui è entrato clandestinamente per fare gli esami universitari....che si sia affidato a questa organizzazione?A proposito,la laurea ce l'ha ancora o no?

leo c., roma Commentatore certificato 18.07.12 14:50| 
 |
Rispondi al commento

sogno anche che PAGHI chiunque abbia rubato e contribuito a rendere sempre meno competitivo il nostro paese, causando la fuga delle produzioni e del lavoro, ed il degrado dei servizi pubblici.

Così come Equitalia applica interessi assurdi, stessa cosa dovremmo potere fare noi a Prodi, Berlusconi, Tremonti, ecc. ecc. ecc.

Perchè il debito pubblico dell'Italia sta nelle loro tasche.

Vincenzo 18.07.12 14:50| 
 |
Rispondi al commento

http://video.repubblica.it/dossier/emergenza-lampedusa-2010/traffico-di-clandestini-arrestato-l-imam-di-san-dona-di-piave/100962/99341

ps: non e' la padania, ma un giornale amico dei grillini

Amanda Maria Martegani Commentatore certificato 18.07.12 14:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

certo che alla lega gli sta andando di culo dopo la coltellata alla schiena delle 6 procure sudiste al soldo di napolitano e monti : prima il fallimento della sicilia, adesso l'iman arrestato...

Amanda Maria Martegani Commentatore certificato 18.07.12 14:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PD, PDL, UDC, GIORNALI TUTTI (ECCEZZION FATTA per il FATTO) a Difendere Napo Orso Capo.

Tutto il resto del paese contro.

QUANTO CAZZO MANCA?????????????????????????

Jedd 69 Commentatore certificato 18.07.12 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Non so cosa di bello aspettarmi per il 2013.
Intanto già oggi qualcosa di bello c'è stato.
Basta leggere qui a fianco.

FINALMENTE SEQUESTRATO IL LAGER GREEN HILL.

E dato che ho sempre preferito gli animali all'uomo per me è una fantastica notizia!

Mauro T., Roma Commentatore certificato 18.07.12 14:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mega rissa tra cinesi a colpi di mannaia e coltelli

ci sará da divertirsi quando le mannaie le useranno contro gli indigeni, per costringerli a lasciare le proprie case e diventare padroni di interi quartieri. Come é giá successo e succede in diversi paesi.
Spero che i primi a fare l'esperienza siano i sostenitori dell'accogliamoli tutti, buoni e cattivi, belli e brutti.

Amanda Maria Martegani Commentatore certificato 18.07.12 14:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sogno un'organizzazione interna alla rete del M5S, che sia trasparente, diretta e democratica.

E sogno pure un nuovo blog, meglio organizzato per le proposte e le votazioni.

E visto che ci siamo, toglierei il nome di beppegrillo.it dal logo (che nessuno speculi sui nostri problemi, mi rivolgo a Casaleggio)

Vincenzo 18.07.12 14:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quattro siriani arrestati dalla Digos di Venezia, tar cui anche l'imam di San Donà Di Piave. E si sospetta che parte dei proventi di tali traffici illegali siano stati utilizzati per sostenere organizzazioni eversive operanti all'estero.

La polizia di Venezia ha eseguito quattro ordini di custodia cautelare nei confronti dei cittadini siriani in quanto ritenuti far parte di un'organizzazione criminale specializzata nel favorire l'ingresso e la permanenza illegale in Italia di extracomunitari provenienti, principalmente, dall'area mediorientale. Tra i quattro arrestati dagli agenti della Digos di Venezia anche l'imam del luogo di culto islamico di San Donà di Piave, conosciuto dall'antiterrorismo italiano per il suo orientamento ideologico radicale e per le sue relazioni con estremisti coinvolti in precedenti indagini sulle reti di istradamento di combattenti verso terre di jihad.

Durante le indagini - spiega la polizia - sono stati scoperti numerosi casi di stranieri che, pur di entrare in Italia, versavano all'organizzazione forti somme di denaro, ottenendo in cambio contratti di lavoro fittizi presso imprese riconducibili agli stessi arrestati. In alcuni casi, le vittime di tale meccanismo in realtà già vivevano irregolarmente in Italia, costrette a lavorare in nero nei cantieri gestiti dall'imam e da suo fratello, a subire minacce e violenze qualora non fossero state in grado di pagare la somma pattuita per ottenere la "regolarizzazione".


abbiamo gia' la nostra di mafia e coglions sinistri antileghisti e supportati dai grillini fissati, han fatto di tutto per prenderci quella cinese, mediorientale dell'est!!!!

Amanda Maria Martegani Commentatore certificato 18.07.12 14:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Traffico clandestini, arrestato imam San Donà di Piave

indagini su finanziamento gruppi eversivi

ciumbia!! questa si che e' pesante,

di ste cose ne parlava la lega anni fa e li presero per matti

Amanda Maria Martegani Commentatore certificato 18.07.12 14:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Confindustria Sicilia: ''Non c'è più un euro in cassa''

La situazione è gravissima, una bomba che rischia davvero di mandare tutto a puttane in men che non si dica: i dipendenti regionale rischiano seriamente di restare senza stipendio a meno di provvedimenti che garantiscano entrate immediate e sicure (si accettano scommesse...); per le proposte sul da farsi, le conoscete già tutte, dal taglio drastico alle spese militari a quello delle superpensioni, alla tassazione del danaro esportato illegalmente in Svizzera....

harry haller Commentatore certificato 18.07.12 14:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, condivido tutti i punti. Nessuno escluso. Allo stesso tempo penso si debba aprire un dibattito sull'alternativa all'attuale sistema economico, la cui sopravvivenza, fino ad ora, è stata assicurata, tra l'altro, da banche incapaci quanto rapaci e da un forte settore delle costruzioni.
Se si ridimensionasse seriamente, come mi pare giusto, il potere delle banche e dei banchieri e si bloccasse la crescita o almeno la sopravvivenza basata sul cemento, che alternative si proporrebbero ?
Non mi pare un problema marginale, visto che la crisi che viviamo adesso, a mio parere connaturata al capitalsmo stesso, nacque 4 anni fa proprio dall'intreccio perverso dei due settori sopra citati, vale a dire il volume esagerato di costruzioni residenziali e la voracità del settore bancario di generare facili profitti.

Mario Caporali 18.07.12 14:32| 
 |
Rispondi al commento


interrompendo una violenta e sanguinosarissa tra cittadini cinesi, colpi di mannaia e coltelli. In quattro, rispettivamente di 30, 33 46 e 48 anni, sono finiti in manette con l'accusa di rissa aggravata.

Quattro feriti. I referti medici parlano di ferite da arma bianca ad arti inferiori e superiori, ferite all'addome, frattura delle dita, ferite allo sterno, con una prognosi, rispettivamente di 5, 7, 21 e 25 giorni.

casso!!! ma perche' la polizia non si e' fatta i cassi suoi lasciando finire la rissa ?

Amanda Maria Martegani Commentatore certificato 18.07.12 14:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un bell'esempio di gestione della cosa pubblica in termini economici esiste già.

si chiama gestione familiare: hai un reddito da stipendio, lavoro autonomo, pensione e quant'altro e con quello amministri tutto fino alla prossima entrata.

se fai fatica ad arrivare alla 3^ settimana, riduci le spese superflue (o se preferisci fai una spending review) e coltivi un paracadute sociale in termini di solidarietà.

applicata al PA.
i cittadini votano e determinano quanto ti basta per gestire la cosa pubblica, quanti consulenti, quanti impiegati e quanti dirigenti ti servono e con quello ti fai la legislatura.

siccome nessuno ti obbliga, se sei bravo rimani, se no te ne vai senza buonuscita e, ovviamente, ti vengono addebitati eventuali danni.

il famoso co.pro.po.: contratto provvisorio politico.

niamo suppo Commentatore certificato 18.07.12 14:29| 
 |
Rispondi al commento

L'AUTOSTRADA FRANCOFORTE-WASHINGTON

Condannate 4 banche per i contratti derivati,le prime,speriamo, di una lunga serie.
Le banche sono JP Morgan, Deutsche Bank, Ubs e Depfa.
Insieme devono risarcire 6 milioni di euro al comune di Milano per la truffa dei contratti derivati.
Ora ci puniranno:stanotte mentre dormiamo moody's ci declassa i cessi dopo che Richard Ginori sta per fallire e la merkel ci da un tocchetto allo spread,tanto per far capire al mondo chi comanda.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 18.07.12 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Risultati sondaggio.

Su 45,637 voti, 37003 cittadini hanno scelto l' opzione "Il MoVimento 5 Stelle entrerà in Parlamento con un gruppo di cittadini incensurati", ovvero l' 81.32%.
Quindi si preseume che di qui passano a votare anche quelli contro il M5S, tra cui avversari politici, inviperiti ect insomma i troll.
Ora abbiamo un dato: i troll sul blog sono il 18,68%.

Questo NON può avvenire se a votare è un utente certificato e DOCUMENTATO come avviene sul PORTALE.
Spero che nei prossimi sondaggi INTERNI, come quello che Ilfattoquotidiano si arroga il diritto di fare, avvenga sul NOSTRO portale e con le nostre regole in difesa della trasparenza e dell' onestà.

Eloi Delpopolo Commentatore certificato 18.07.12 14:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

HELP! Ho bisogno del vostro aiuto Ieri pomeriggio tra i commenti ,non so se nel post principale o quello a lato di Tinazzi,c'era un commento che riportava tutti i nomi dei partecipanti alla riunione di di Rimini, raggruppati per Regione. Ho aperto il link, credo fosse MOVIMENTO 5 STELLE, credevo di aver salvato il link invece non lo trovo.Qualcuno mi sa indicare il link? Mi sono riletti tutti i commenti ma nulla da fare ,non l'ho trovato
EEHHMM, in quella lista c'ero IO, a mia insaputa

mariuccia rollo 18.07.12 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Cresce l'interesse della comunità scientifica occidentale e dei pazienti nei confronti della medicina tradizionale cinese: tant'è vero che, dopo quattro anni di rigorose valutazioni scientifiche, è stato autorizzato anche in Europa il primo prodotto di medicina tradizionale cinese a base di erbe, le capsule Diao Xin Xue Kang, utilizzate in Cina per i disturbi cardiovascolari.


A Bologna, durante il primo 'Dialogue on Human Health between TCM Culture and Western Medicine Culture (TCM Dialogue)', promosso dalla Foundation for World Wide Cooperation, diretta da Romano Prodi,


ma quanti soldi han dato a prodi per svendere l'italia ?

Amanda Maria Martegani Commentatore certificato 18.07.12 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Commento allo piagnisteo del generale miliardario Di Paola sul Corriere del Cesso.
La guerra vera la combattano sempre gli altri.
Mah sì...questi non si toccano questi altri neppure perché se no è “furore ideologico”...
Poco importa che le spese militari passate non abbiano, nella congiuntura attuale, nessuno peso politico-economico di doverosa riconoscenza da parte del mondo intero verso l'Italia. Anzi...
La Cina, per esempio, succhia petrolio per eccellenza, ritiene che comprare debito italiano si fare una “forma di beneficenza” (Andy Xie, economista del Fondo Monetario Internazionale e di Morgan Stanley). Poco importa che mezzo mondo, tranne i paesi del consorzio, cerchi di evitare un acquisto ormai obsoleto come il costosissimo caccia europeo Eurofighter (Svizzera, Giappone e India hanno immediatamente optato per aerei con rapporti qualità/prezzo decisamente più sensati).
Poco importa che la dirigenza di Finmeccanica si stia mettendo in luce per il suo solito atavico modo opaco di gestione della cosa pubblica.
Niente, non c'è verso di avere una giustizia uguale per tutti e un senso di responsabilità verso la Nazione distribuito equamente per tutte le parti in causa.
Alla fine “il percorso di guerra”, di questa vera guerra in atto, lo dovranno fare, come al solito, solo i pensionati, i disoccupati, i malati, gli impiegati privati, i piccoli risparmiatori, i piccoli imprenditori, i proprietari delle prime case e le famiglie...Insomma il popolino senza “Picone” stellato che “li mandi”...Per il popolino infatti non c'è mai abbastanza “furore ideologico” utilizzato per sopprimerlo....altro che place Vendôme, la ghigliottina e Robespierre...

Quello che le bagasce pompinare del corriere del cesso non pubblicano 18.07.12 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da ilmessaggero.it


ROMA - La Corte dei Conti accende un faro sull’acquisto da parte della Provincia di Roma del palazzo che dovrebbe ospitare la nuova sede dell’ente tra l’Eur e il Grande raccordo anulare, in zona Castellaccio. Ad attirare l’attenzione dellaProcura regionale della magistratura contabile diretta da Raffaele De Dominicis sono gli articoli pubblicati nei giorni scorsi sul Messaggero in merito all’atto di compravendita con il pagamento di 263 milioni al gruppo Parnasi, mentre la Provincia di Roma per effetto del recente decreto sulla spending review è destinata a scomparire, accorpata con il Comune di Roma nella nuova città metropolitana.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 18.07.12 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Io sto su Internet dal 1999

e ogni volta che vedo i trolls

mi pongo sempre la stessa domanda:

"Ma davvero esistono individui

così vuoti di cultura e di vita

dal pensare allo stare sui blogs

a cazzeggiare

come una gratificazione e/o una realizzazione ?"

Oggi chiudo con questa domanda inquietante.

Ma chi cazzo mi credo di essere ?, Roma Commentatore certificato 18.07.12 14:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’intervento di Monti è la certificazione di uno stato pre-fallimentare. Il rischio vero è che alla fine il Nord debba ripianare i buchi fatti da altri”.

Massimo Garavaglia, Lega Nord, boccia l’ipotesi di un commissariamento della Sicilia da parte dello Stato a causa dei conti disastrati della Regione. “Bisogna stare attenti, il commissariamento prevede che lo Stato si faccia carico dei debiti”.

commissariamento ..prevede: ma allora in campania ?

pianatamola li!!!!!

un bel muro alto 6 metri e ci togliamo sta palla al piede!!

tolto il dente, tolto il dolore!!!!


ripeto per i sudisti chi non hanno voluto leggere:

Bisogna stare attenti, il commissariamento prevede che lo Stato si faccia carico dei debiti”.

Amanda Maria Martegani Commentatore certificato 18.07.12 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Martegani è un troll fintoleghista

pe sputtana la Lega..

Ma a guarda bene la Lega che voleva ?

Se voleva tene i soldi del Nord al Nord

pe nun mannalli a mafia e camorra.

Per quello l'hanno massacrata..

Ragà io voto M%s

ma come se dice

AMICUS PLATO

SED MAGIS AMICA VERITAS.

(traduco per i trollini gnoranti:

"Mi è amico Platone

ma mi è più amica la verità".

Come dite:

"Chi è Platone ?"

Lassamo perde va..)

Ma chi cazzo mi credo di essere ?, Roma Commentatore certificato 18.07.12 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Europa:

L'unica voce che resiste alle lusinghe, alle pressioni di stati governati da MASCALZONI e la sig.ra MERKEL.

OK lo fa per i suoi Tedeschi? e tanto mi basta.

Dice la sacrosanta verità e mi piacerebbe se collaborasse col M5S.

Ci vuole gente competente, affidabile e in Italia per ora i galantuomini sono ESTROMESSI e senza visibilità.

Ci vuole tempo.

Franco Restuccia Commentatore certificato 18.07.12 13:57| 
 |
Rispondi al commento

La Sicilia è la nostra Grecia. Se la sbrighino da soli”

Amanda Maria Martegani Commentatore certificato 18.07.12 13:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Monti da Napolitano: incontro imprevisto , si parlera' di sicilia.

ho capito : dovranno decidere la percentuale da togliere alle pensioni minime , l'aumento dei tabacchi , l'aumento della benzina, il rincaro dell'imu .

d'altronde..qualcuno dovra' pur pagare!!!!


pensare che sono oltre 20 anni che la lega ne parlava..ma dementi rossi ed acculturati li presero per matti e razzisti!!!

Amanda Maria Martegani Commentatore certificato 18.07.12 13:51| 
 |
Rispondi al commento

ringrazio gli amici siciliani che con questa storia del fallimento , hanno riportato in quota la lega!!

Amanda Maria Martegani Commentatore certificato 18.07.12 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' sdegnato Mori..

Sembra Giorgio Di Napoli

che vo blocca tutte le intercettazioni

dopo che lo hanno intercettato.

Ma chi cazzo mi credo di essere ?, Roma Commentatore certificato 18.07.12 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Caro grillo, volete entrare in parlamento? Ecco la ricetta : piu' rispetto per le forze dell'ordine, allontanare dal blog commenti ineducat e violenti, allontanare dal movimento le teste calde. Se con il tuo staff non adotti questi accorgimenti, sparirete subito!!!! Io comunque in voi non credo piu' da tempo,altro che Parlamento! !!!!!!

italiano incavolato Commentatore certificato 18.07.12 13:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

21 commenti del Multinik da questa mattina!
Caro staff sarà bene cambiare il Blog di Beppe Grillo!
E' da questa mattina che questo alterato psichico si permette di porre commenti offensivi e OT sul post!
Visto e considerato che questo avviene ad giorni credo che una regolativa ci voglia.
Si insinua di sua iniziativa sui commenti senza che nessuno glielo chieda;dichiara a volte di essere favorevole al Movimento ,ma a conti fatti non gli va bene nulla.
Da parte mia ci sarà sempre il clik!
E tutti i giorni,mio malgrado ,sarò costretto a rinfrescare la memoria ai Blogghers il significato e le caratteristiche del Troll che riporta giustamente Wiky.

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 18.07.12 13:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BUON POMERIGGIO BLOG
ho cercato i soliti troll,e ne ho trovato in circolo uno solo.possiamo finalmente parlare di politica senza essere angosciati.PROBLEMA SICILIA.anche un’Italia governata dal m5s,per me,non può prescindere da un sistema federale.togliere certe mentalità richiede anni di tempo.e un bravo governatore deve essere protetto da un sistema stato che lo tenga lontano da pressioni che alla lunga possono farlo capitolare dalla sua linea politica.naturalmente via le regioni a statuto speciale.accorpamento delle piccole con le grandi in modo da crearne non più di 5/6.riduzione drastica dei membri dei consigli regionali.io la penso così.

Il martello dell'eden, San Francisco Commentatore certificato 18.07.12 13:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non riesco a postare la mia lista di proposte, ci riprovo, ditemi che ne pensate
11. aumentare i dazi doganali per il frumento
12. cariche pubbliche assegnate solo agli iscritti al M5S, se sei di un partito VAI FUORI
13. tutta l'attuale classe politica a casa e non ricandidabile
14. statalizzazione di FIAT e molte altre aziende che sono nostre perché le abbiamo aiutate economicamente e non sono ancora grate
15. ripristino della leva obbligatoria, perché le persone di oggi sono indisciplinate
16. promozione del made in italy e della lingua italiana, quindi lo chiameremo fatto in Italia anziché con quell'orribile espressione americana
17. un'ora a settimana nelle scuole discorsi di Beppe e Passaparola in streaming da far vedere agli studenti

Daniela Z. Commentatore certificato 18.07.12 13:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VOTAMI E TI FARO' RICCO

Cari Siciliani avete mandato circa 30 deputati del pdl a governare il paese e la vostra regione.
Gli avete dato il voto e loro vi hanno promesso un posto di lavoro.
Avete 'baciato le mani' a zio berlusconi che è venuto a promettere mari e monti nelle vostre piazze al grido di 'forza italia'.
Tutti i deputati che avete mandato a palazzo hanno mantenuto la loro promessa senza considerare che tanti posti di lavoro statali avrebbero gravato sul vostro deficit di bilancio,ma loro dovevano mantenere la 'promessa'.
Ora che vi licenzieranno sapete con chi ve la dovete prendere,è stato bello ma mica poteva durare all'infinito?

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 18.07.12 13:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Fruttarò....la stai a deformà la scritta a forza de clickacce sopra....smanetta de meno che il sondaggio finisce alle due...

leo c., roma Commentatore certificato 18.07.12 13:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

italiani oggi :
- no € c'ha rovinato , no UE , no Merkel, no BCE
no FMI , no...bil , no tril.. - era meglio quando
c'era Lui , era meglio il baffetto nazista ...
etc etc !!

stor.
- gli alleati quando sbarcarono in Normandia catturarono alcuni camion nazisti. Con stupore scoprirono che erano motorizzati Ford e General Mortors .

oh yes , the fuhrer can !! °_0 !


18 LUGLIO 2012
Un ululato di gioia
Il Corpo forestale dello Stato sta eseguendo il sequestro di “Green Hill” la nota azienda situata a Montichiari in provincia di Brescia, che alleva cani beagle per i laboratori di vivisezione. Alle operazioni di ispezione e sequestro della struttura, disposte dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale ordinario di Brescia, partecipano circa 30 forestali appartenenti ai Comandi provinciali di Brescia, Bergamo e al Nucleo Investigativo per i Reati in danno agli Animali (NIRDA). Presente anche personale della Questura di Brescia. L’operazione sta portando al sequestro di cani di razza beagle, sia cuccioli che adulti, e dell’intera struttura costituita da quattro capannoni, uffici e relative pertinenze per un totale di circa 5 ettari. Tra i reati contestati quello di maltrattamento animale. (AGI) .
Sta succedendo ora, e non è mai troppo presto.

. Commentatore certificato 18.07.12 13:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non pensate che Lombardo sia peggio di Formigoni.

Complimenti alla Lega (Nord?)che salva Formigoni e salva i Comuni fallimentari del Sud, piu' che altro per salvare le loro careghe e relativi stipendi (gente fallita, senza la politica).

made in italy Commentatore certificato 18.07.12 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fa tutto molta paura ma non è più il momento di riparare ma di distruggere per RICOSTRUIRE. Che il Buon Dio ci aiuti.

Luca perdomi 18.07.12 13:25| 
 |
Rispondi al commento

effettivamente il referendum per il quale si invita
ad andare a firmare non potrà avere luogo, ma se un numero importante di persone lo sottoscriverà avrà
comunque un valore politico.

sfolla teorie 18.07.12 13:25| 
 |
Rispondi al commento

tanti anni fa,in una riunione politica in cui si parlava di spertizioni(presente un ministro della repubblica)mi fu chiesto cosa volessi.risposi che non volevo niente.ci fu il silenzio.si guardarono tutti negli occhi.la mia carriera politica fini li.sono passati trent'anni.adesso c'è il m5s.una sola cosa chiedo:LA POLITICA(ATTIVA)LA FACCIA SOLO CHI NON VUOLE NIENTE.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 18.07.12 13:22| 
 |
Rispondi al commento

PARI PARI DAL SITO DI TONINO MOLISANO:
1°Napolitano è stato iscritto per 4 anni al GUF (Gruppo Universitari Fascisti) sul cui giornale scrisse:”«L’Operazione Barbarossa civilizza i popoli slavi”: dato che il nostro “sicuro Alleato è lanciato alla conquista della Russia” vi è la necessità assoluta di “un corpo di spedizione italiano per affiancare il titanico sforzo bellico tedesco”, allo scopo di “far prevalere i valori della Civiltà e dei popoli d’Occidente sulla barbarie dei territori orientali.» (Giorgio Napolitano – “BO’ “, Luglio 1941, giorn. univ. del GUF di Padova)

2° Per convenienza personale si è catapultato poi sul traghetto comunista
sostenendo con altrettanto ardore l’invasione dei cari armati russi in Ungheria, credo nel ’56/57. La sua corrente ”migliorista” ha infettato e snaturato il PC di quei tempi.

3°MA il suo TRASFORMISMO è poi andato oltre. Ha aderito con altrettanta convizione al Patto Atlantico al tempo della ”strategia della tensione”

4° L’evoluzione è continuata con l’adesione all’europeismo e il sostegno alla plutocrazia dell’ Euro così come oggi è concepito.

5° ULTIMA trasformazione: abbraccia la fede economica ULTRALIBERISTA conservatrice di cui Monti è Gran Sacerdote e lo pone a guida della precaria situazione italiana, cioè lo NOMINA, senza elezioni, come si usa nell’attuale Era del Porcellum.

CARLO ALBERTO BONESI, ROMA Commentatore certificato 18.07.12 13:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma quale Spending Review

NON CE N'E' PIU'

50 anni che rubano, i baciapile, adesso arriva il conto.
Loro vorrebbero farlo pagare a Olandesi e Finlandesi.... ma ,capisc'a me, non sono coglioni.

made in italy Commentatore certificato 18.07.12 13:19| 
 |
Rispondi al commento

I "mancini" sono dinamitardi!!!!

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.07.12 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma vi siete letti sul FQ l'intervista a Leonardo Metalli, fondatore del M5S RAI? E magari vi siete fatti anche 2 risate sul presunto inno da lui composto?
Urge smentita. Non vorremo mica imbarcare personaggi simili, vero?

si sifo 18.07.12 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Saluti a tutti .fate girare più questa mail il più possibile!!!!
IL 30 LUGLIO 2012 presso i Comuni è possibile firmare per un Referendum abrogativo parziale
sulla legge per indennità parlamentari (Art. 2 L. 31/10/1965, n. 1261).
Si tratta di un referendum, l'ennesimo referendum che però ha un fine più che nobile:
il taglio degli stipendi della casta politica.
La raccolta firme si concluderà il 30 luglio 2012 (termine per la presentazione al Comitato promotore 31/07/2012).
Basta recarsi presso il proprio Comune ed andare a firmare.
Provate però a domandarvi come mai questa notizia non è passata sui giornali.
Non è che per caso c'è un forte connubio tra i finanziamenti elargiti alla carta stampata e la casta politica? Meditate gente.
Intanto, con qualsiasi mezzo, DIFFONDETE LA NOTIZA!!!!!
Voglio proprio vedere se anche stavolta la passano liscia.
E poi dopo fate un salto in Comune.
Ci vogliono 500.000 firme altrimenti avremo perso l'ennesima buona occasione
per dare un duro colpo alla casta.
Ma attenzione, la notizia è poco nota e quindi dovete DIFFONDERLA!!!!

giovanni.p. 18.07.12 13:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

my dear minetti,dica tutto, sarà dura, ma penso che il dubbio sia molto peggio di qualsiasi verità.

sfolla teorie 18.07.12 13:09| 
 |
Rispondi al commento

1. Via il comunista Napolitano
2. Salari statali ai calciatori
3. Via Monti e i banchieri
4. VIVA IL M5S in parlamento
5. Chiusura dei quotidiani non allineati al M5S
6. Internet per tutti
7. Formigoni a casa con tutta la DC
8. NO TAV e no grandi opere
9. Stop all'edilizia
10. Fallimento di Expo 2015
Io aggiungerei:
- aumentare i dazi doganali per il frumento
- cariche pubbliche assegnate solo agli iscritti al M5S, se sei di un partito VAI FUORI
- tutta l'attuale classe politica a casa e non ricandidabile
- statalizzazione di FIAT e molte altre aziende che sono nostre perché le abbiamo aiutate economicamente e non sono ancora grate
- ripristino della leva obbligatoria, perché le persone di oggi sono indisciplinate

Daniela Z. Commentatore certificato 18.07.12 13:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

allora i problemi del paese sono dei napoletani dato il nome del presidente! Ma si può essere più scemi o più terroni?


Io aggiungerei....

Napolitano vai (ti dò del tu...ed è già tanto)

a fare in Cu.o pure tu.

p.s.

Str_nz_

Facta non verba (berluskoni mi dà il vomito), Viareggio Commentatore certificato 18.07.12 13:07| 
 |
Rispondi al commento


Sono intorno a me,ma si sentono meglio....mmmhh

POSOLOGIA
Ascoltare con attenzione.....:)


http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=vrpJB7ucC5Y

Francesco Roma*****

Francesco Roma***** 18.07.12 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Vai Grillo!
Quando ti stanchi di girare la manovella per caricare il carillon con la bella musichetta di queste "consultazioni democratiche", quando sei stanco, dicevo, ti sostituisco io.
Otterremo milioni di like!

Franco Cosmi, Roma Commentatore certificato 18.07.12 13:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Pezzetti di coda di topo dentro un hamburger di McDonald's."

Finalmente qualcosa di sano e naturale
in quell'intruglio d'immondizia - o no ?

(questa mi è venuta proprio spontanea)

:)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 18.07.12 13:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, quello che sta accadendo con il Quirinale dopo tutti questi anni di lotte contro LA CASTA, ora raggiunge il MASSIMO DELL'INFAMIA, nei confronti di onorevoli per davvero, come i Falcone e Borsellino, finalmente arriva un grido di rabbia, che riguarda tutti noi, anche dalla signora Borsellino.
Questa situazione é imbarazzante e tragica allo stesso tempo, in quanto ulteriore conferma di come i politicanti di mestiere vedano e gestiscano la COSA PUBBLICA, senza alcun rispetto per le cariche RAPPRESENTATIVE che ricoprono, infangandole sempre di più e sempre più spesso, ma quando si raggiungerà il fondo di questa cloaca innarrestabile? A questi marcescienti figuri non importa un fico secco della necessità di un cambiamento radicale. Quindi ora più che mai abbiamo bisogno del M5Stelle le cui istanze democratiche vengono giornalmente disattese tradite offese umiliate da un'establishment sempre più arrogante e pericoloso, completamente sordo alle urgenti e non più procrastinabili questioni di correttezza etica, equità ed egualitarismo! I nostri VAFFA non li hanno sfiorati, chissà una volta in parlamento?
Con tutti i problemi siamo costretti da questa informazione DEMENZIALE a dover trattare di cosuccie come la minetti la binetti e le unioni civili ANCORA NEL 2012, ma che razza di paese può essere questo ma che stampa é, non provano vergogna di se?
W il M5Stelle non ci arrenderemo mai............

Jan g., Gallarate Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.07.12 13:03| 
 |
Rispondi al commento

La Sicilia è sotto 21 miliardi, ma i leghisti non parlano.....

Sanno che la colpa è di un Lombardo.

Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 18.07.12 13:00| 
 |
Rispondi al commento

T.A.V.: Tangenti A Volontà.

Stefano m., reggio nell' emilia Commentatore certificato 18.07.12 13:00| 
 |
Rispondi al commento

L'amministrazione clientelare della Sicilia è uno schiaffo alla miseria, un esempio di indegnità civile ed umana.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 18.07.12 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Crederò a quest? Italia quando cacceranno a pedate nel sedere il Formicone e tutti i suoi accoliti.

Stefano m., reggio nell' emilia Commentatore certificato 18.07.12 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Siete invidiosi di Berlusconi ....
Silvio due soli punti nel programma. 1) via subito IMU prima casa 2) impegno irrevocabile prima votazione emolumento ridotto a € 5000 mese Risparmio annuo di euro 3.360.000,00.
Ti voteranno tutti destra e sinistra... La fame e il disagio non hanno colore politico.
Grazie di essere tornato in campo.

Marina Solimanda 18.07.12 12:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Un milione di euro e un posto a Mediaset per il silenzio della Minetti"

uahahahahhahah :)

ma sinceramente parlando - come si può pensare di ricandidare un ometto che per un paio di seratine a base di bunga bunga e burlesque si è dilapidato una fortuna ? il Cavalier Pompetta benemerito dell'Ass.ne Troie&Bagasce International presto verrà ridotto in mutande (immagine penosa) da tutto un esercito di puttanelle che possono vantare presso di lui crediti milionari (a partire dalla ex-moglie...)

E' proprio vero:
NE UCCIDE PIU' UN PELO DI FIGA
che la spada...

:)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 18.07.12 12:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

presto la siria come l'egitto cadrà nelle mani degli islamici,quando tutto il nord africa sarà nelle loro
mani basterà una piccola scintilla per provocare la TERZA GUERRA MONDIALE, sarà una guerra di religione
tra cristiani e musulmani,forse l'ultima.
non a caso il muro di berlino si è trasferito in israele,ma questa è solo una teoria.

sfolla teorie 18.07.12 12:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggo che tutti sanno tutto,allora dov'è il problema?Votiamo il Movimento che pur con tutti i suoi"se e i suoi ma" è la più grande opportunità che ci viene offerta.....il resto è politica,e sapete tutti come si muove la politica,non perchè le critiche non si devono accettare ma perchè l'alternativa è quella che condannate,e allora.....criticare aprioristicamente mi pare il modo peggiore di iniziare un percorso....io avevo un mio amico così,però alla fine era quello che si divertiva di più,ma all'inizio era tutto una critica...ma un conto è organizzare un uscita e un conto organizzare il futuro.

leo c., roma Commentatore certificato 18.07.12 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Il vero problema

è l'atteggiamento che molti meridionali

hanno verso se stessi:

l'accettazione supina e sottomessa

della condizione

di sudditi di mafia, camorra e ndrangheta.

P.S.

Per favore evitate

le solita urla ipocrite

"NON E' VERO NON E' VERO".

Quasi tutti i meridionali,

in privato,

ammettono questa sudditanza,

o per impossibilità di combatterla,

o per paura o per opportunismo

Ma chi cazzo mi credo di essere ?, Roma Commentatore certificato 18.07.12 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Presidente,

temo che il Suo settennato non venga rimpianto.

Lei incarna esattamente quello da cui ci vogliamo (dobbiamo?) liberare.

E peraltro poco si attiva per renderlo memorabile.

Una burocrazia artificiosa, un'impunità imposta, una maniera barocca nel dire e nel fare, una resistenza al cambiamento, un'età anagrafica (che di per sè dovrebbe essere un pregio), una lunga militanza politica, una lungimiranza a senso unico, una prospettiva decrepita, un immobilismo antistorico, una visibilità patriarcale ingombrante, un'attenzione disattenta alla realtà ...

fa simpatia, certo, fa anche tenerezza a volte ma in quell'ambiente queste sono armi spuntate.

quando invece è antipatico, ricorda un tradimento doloroso.

Comprendo che non vuole problemi ora che è prossimo al riposo ma forse ci poteva pensare prima, e, soprattutto, avvisi il Suo successore.

Con stima.
W l'italia pulita.

niamo suppo Commentatore certificato 18.07.12 12:54| 
 |
Rispondi al commento

l'atteggiamento che molti abitanti del nord hanno verso i meridionali,mi ricordano molto da vicino l'atteggiamento che la merkel ha nei confronti dell'italia.ma,niente niente,sono dei guastatori inviati per dividere il popolo incazzato?

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 18.07.12 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è ancora qualcuno

che continua a parlare

di "destra" e di "sinistra".

La divisione politica,

in questo momento storico,

non passa più tra destra e sinistra,

passa tra chi ha la vita come valore

e chi ha il denaro come valore.

Chi ha la vita come valore

vuole una società

che abbia la vita come valore

e tuteli la vita

della specie Homo Sapiens

e di tutte le specie viventi

e un pianeta Terra

che conservi un habitat

in cui possa esistere la vita

Chi ha il denaro come valore

vuole una società

che abbia denaro e profitto di pochi

come valore

e nessun rispetto per la vita,

che finirà per distruggere la vita sul pianeta.

Diciamo

il PARTITO DELLA VITA

il PARTITO DEL DENARO.

Pe favve capì...

Restando in Italia

Napolitano, Monti, Berlusconi,

PDL, PD senza L, UDC

sono il PARTITO DEL DENARO.

Il Movimento Cinque Stelle

è il PARTITO DELLA VITA.

Speriamo che la maggior parte degli italiani

capisca che una società retta

da gente che ha solo il denaro come valore

finirà per distruggere la vita

e si schieri dall'altra parte.

Ma chi cazzo mi credo di essere ?, Roma Commentatore certificato 18.07.12 12:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse Rigor Montis non si candiderà ed il M5S entrerà (questo è abbastanza certo) in Parlamento, ma qualcosa mi dice che i vari pdelleiniemenoellini si uniranno ancora tutti attorno ad un altro professorone, tipo Passera, in modo che il M5S rimanga una minoranza quasi insignificante. Ci vuole un V-Day contro i governi tecnici! Ciao

Roberto Sarvello, Milano Commentatore certificato 18.07.12 12:44| 
 |
Rispondi al commento

miracolo sono stato amnistiato, ho goduto dell'indulto, posso di nuovo scrivere sul Blog e dire quello che penso, sono libero, sono uscito dalla prigione , viva libertà d'espressione

cesare pavese Commentatore certificato 18.07.12 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ragazzi siamo al punto di non ritorno...cioè se anche accadessero tutte queste previsioni a noi cambierebbe ben poco perchè il sistema è marcio! quando un sistema non risponde piu' alle esigenze del cittadino deve essere cambiato subito, prima che faccia piu' danno di quello che ha fatto finora! il sistema europa non funziona, la globalizzazione non funziona, l'Italia non funziona! è inutile continuare a sperare che questa classe politica mondiale se ne va con le proprie gambine non è mai successo prima se non attraverso una guerra! vogliamo una guerra o meglio in termini economici viene chiamata un acceleratore economico? la vogliamo? allora rimane solo una cosa da fare: dopo le prossime elezioni se non ci sarà una maggioranza del m5s al governo e ci saranno ancora questi ricoglioniti e falsi cittadini politici corrotti a far fallire il paese piu' bello al mondo li dobbiamo far saltare con le manifestazioni pacifiche in primis e se poi non capiscono ....saranno c..zzi amari! Non perdiamo tempo a pensare che gli attuali politici sono in grado di cambiare qualcosa perchè non è cosi! Lo vedete con la ricanditatura di Berlusconi e con Bersani che che gli va a braccietto..e un Vendola che non puo' far altro che poetizzare delle cazzate! Allora ci svegliamo o stiamo aspettando che ci levino le tredicesime..le pensioni..gli ospedali...e tutto quello per cui noi i nostri padri e i nostri nonni hanno lavorato? Possibile che siamo un popolo cosi rincoglionito? Iniziamo a far capire all'europa chi è l'Italiano invece di farci prendere per il culo nel mondo per le storie di Berlusconi e per la pizza amore e mandolino!

emiliano p., colleferro Commentatore certificato 18.07.12 12:39| 
 |
Rispondi al commento

I francesi hanno le ghigliottine.....i giapponesi hanno le katane....gli italianoi hanno Beppe Grillo...
I nostri politici devono vivere nel terrore devono essere terrorizzati.....devono sentire il fiato dei cittadini sul collo....Devono aver paura di beppe grillo, delle katane e delle ghigliottine….Le devono sognare e svegliarsi sudati in preda al terrore che può fare il popolo incazzato…..devono aver il solo ed unico piacere di servire i cittadini della repubblica, come se fossero loro figli…altrimenti……
Dovete chiedere sempre conto, a tutti i funzionari nostri dipendenti, ai funzionari di tutti gli uffici, il perchè di tutto, perchè, perchè, perchè, perchè, perchè.......Se non sanno rispondere chiedete dei loro superiori , nostri dipendenti anche loro..... ed anche a loro chiedete il perchè il percosa ed il percome......di ogni nostro dubbio.....devono andare a letto col terrore dei cittadini padroni delle istituzioni.....e della res pubblica......
Deve scoppiare qualche cosa. Qualche cosa deve scoppiare. Qualche cosa scoppierà.....
LA GENTE NE HA LE PALLE PIENE.....E ALLA GENTE LE BRIOCHES NON PIACCIONO HAI CAPITO SIGNORA -"GIUSEPPINA" FORNERO- E VARI....POLITICANTI di questo stato e governo, GLI ITALIANI CHE LAVORANO NE HANNO LE PALLE PIENE…

Decima Legio Commentatore certificato 18.07.12 12:39| 
 |
Rispondi al commento

VIVA IL PARTITO DI BEPPE GRILLO!
Chi non è con noi è contro di noi!

M5S

Daniela Z. Commentatore certificato 18.07.12 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Grillo si accontenta di poco per il 2013, lui di problemi economici non ne ha, neppure di visibilità, può dire quello che vuole senza mai dialogare, ragionare, discutere, lui ha sempre ragione, putroppo, i suoi numerosi voti in Parlamento saranno di destra e poi?
Grillo non spera nella fine della crisi a vantaggio dei giovani disoxxupati, per lui è più importante che chiudano La Repubblica, L'Espresso, ecc.
a Grillo interessa poco avere 350 depuati seri, capaci, intelligenti ed altruisti, e tagliare tutto il resto, lui deve condannare, lui è l'inquisizione bigotta, su 100 ne azzezza due o tre di sinistra, perchè Grillo di fatto è schierato a destra, lui la chiama oltre, la destra oltre, giovani ribellatevi contro gli attuali partiti ed i loro privilegi, giovani non sperate su altri, contate solo su voi stessi,

cesare pavese Commentatore certificato 18.07.12 12:35| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giorgio Di Napoli

rappresenta le mafie.

Mari O Monti

rappresenta le banche.

I Taliani

sono governati

dalle mafie e dalle banche.

Per il loro Bene naturalmente..

che mafie e banche

fanno il Bene dei Taliani,

anche se i Taliani non lo sanno.

Con la benedizione di Santa Madre Chiesa.

ITE MISSA EST...

IN CULO.

AMENNE !!

Ma chi cazzo mi credo di essere ?, Roma Commentatore certificato 18.07.12 12:35| 
 |
Rispondi al commento

“COMUNICATO CONGIUNTO, DELLA PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA E DEL GOVERNO ITALIANO”.

“Il governo italiano, riconosciuta l’impossibilità di continuare l’impari lotta contro la soverchiante potenza dello spread, nell'intento di risparmiare ulteriori e più gravi sciagure alla nazione ha chiesto all’Unione Europea d’uscire dall’euro”.

“LA RICHIESTA È STATA ACCOLTA”.

Conseguentemente, l’euro non ha più corso legale su tutto il territorio nazionale.

Il Capo del Governo Mario Monti e Re Giorgio Napolitano I, sono già in fuga verso Pescara, diretti a Brindisi e gli ispettori della Troika calati dal Brennero, hanno preso in consegna la Banca d’Italia e tutte le sedi dei ministeri, la televisione di stato trasmette musica popolare.

Paolo R. Commentatore certificato 18.07.12 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedono spesso:

"Ma chi cazzo ti credi di essere ?"

Rispondo:

"Non è che

mi credo di essere

SONO

un esemplare della specie Homo Sapiens

con una sua storia, una sua cultura,

delle tradizioni, dei valori,

una dignità, una identità,

che rispetta la vita,

dà rispetto agli altri

e pretende in cambio lo stesso rispetto".

Aggiungo:

"Non mi credo di essere,

SONO

un individuo che ha dei diritti naturali,

in quanto individuo,

riconosciuti ormai

da quasi tutte le costituzioni della Terra,

che pretende siano rispettati

e che combatte per farli rispettare

se non sono rispettati".

Poi concludo:

"Se tutti quanti

credeste di essere quel che siete,

come me,

molte cose andrebbero meglio"

Ma chi cazzo mi credo di essere ?, Roma Commentatore certificato 18.07.12 12:31| 
 |
Rispondi al commento

RITA BORSELLINO
Trattativa, parla Rita Borsellino
"Da Napolitano uno schiaffo agli italiani"

-----

Uno? Dopo tutte le leggi vergogna, i moniti sempre rivolti alle persone più in basso nella scala della ricchezza, sui sacrifici da fare. Uno che firma una legge per sanare gli evasori (lo scudo fiscale) e poi tuona contro gli evasori "indegni di essere chiamati italiani"

Signora Borsellino, la mia solidarietà, ma Napolitano finora non ha fatto altro che darci schiaffi, a noi, a lei e a suo marito che sicuramente si rivolterà nella tomba.

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.07.12 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aumentano le famiglie italiane in difficoltà: tre italiani su cinque non riescono a mettere un euro da parte perché consumano tutto il reddito. Sempre più spesso è necessario ricorrere a prestiti o ai risparmi accumulati per arrivare alla fine del mese. Prevale il pessimismo tra gli italiani: ben il 58% degli italiani (nel 2001 erano il 26%) dichiara di non vivere tranquillo se non riesce a mettere qualcosa da parte. E alla maggioranza degli intervistati, il Belpaese non sembra attrezzato a fronteggiare queste emergenze, mentre qualche speranza rimane guardando all'Europa, pur se rispetto a essa, le aspettative sono meno elevate che nel passato. È questa, in sintesi, la diapositiva che emerge dal sondaggio «Gli italiani e il risparmio», realizzato in collaborazione con Ipsos e presentato a Roma dal presidente dell'Acri (Associazione di fondazioni e di casse di risparmio) Giuseppe Guzzetti, in occasione della 83esima giornata mondiale del risparmio. «Le difficoltà ci sono - spiega Guzzetti - ma anche i successi: l'economia reale cresce e il debito pubblico rispetto al Pil diminuisce, anche se non ce n'è una percezione adeguata. Dunque al pessimismo che sembra prevalere va opposta la tenacia dell'impegno di tutti, dalle istituzioni, al mondo produttivo, ai cittadini: è soprattutto da questo che nasce e si mantiene lo sviluppo».
Il nostro paese una volta era un bel paese, c'era capacità di risparmio e le famiglie avevano da parte un tesoretto......le banche usavano i vari tesoretti e tutto funzionava abbastanza bene anni 1950-1960 Ora nel nostro bel paese è tutto l'opposto capacita di risparmio 0,0000 tutte le famiglie sono indebitate e le banche vivono sui debiti delle famiglie.....Giudicate Voi se così si può andare avanti....E' così in tutta Europa...LE BANCHE STANNO AFFOSSANDO I POPOLI DOBBIAMO RIPRENDERCI LA SOVRANITA' MONETARIA E RIPRENDERCI LA BANCA D'ITALIA....LA VALUTA DEVE ESSERE DI PROPRIETA' DELLA REPUBBLICA ITALIANA....E LA BANCA D’ITALIA DEGLI ITALIANI…

Decima Legio Commentatore certificato 18.07.12 12:28| 
 |
Rispondi al commento

l'anno che verrà sarà sicuramente un anno pieno di novità e speriamo che siano positive.

E naturale che oltre che sperare dobbiamo mettere qualcosa di nostro, come già si sta facendo.

Ora quando Grillo nei suoi spettacoli dice di essere l'ultima speranza degli italiani che pretendono uno stile di vita più equo, sa di non sbagliare. Allora se siamo tutti dal parere che le parole sono importanti e normale che l'ultima speranza ha bisogno di tutti in modo che il pericolo dell'insuccesso si allontani più possibile.

Per questo penso che al programma del movimento 5 stelle bisogna aggiungere il tema "come difendersi dall'economia globale" visto che ormai da qualche decennio loro hanno scritto le agende politiche del nostro paese e anche di altri.

Sono sicuro che qualche altro crede, che questo sia anche un punto cruciale, e allora facciamoci sentire.

Angelo Sanfilippo 18.07.12 12:28| 
 |
Rispondi al commento

E forse è passata inosservata causa"sensibilizzazione agli zombie" la notizia ansa sulla proposta di due mandati,ineleggibilità dei condannati in via definitiva e sospensione dei condannati in via non definitiva.16 luglio ore 18:34.Andatevela a guardare prima di dire che non si fa niente.

leo c., roma Commentatore certificato 18.07.12 12:23| 
 |
Rispondi al commento

La Morale

www.youtube.com/watch?v=aqVnV5f_ik4l

Avrete certamente notato come si sia edulcorato, svanito,annacquandosi il concetto sociale odierno della scolorita morale. Una vecchia saggia che ho davvero conosciuto diceva che la morale esiste per i fessi ed oggi più che mai la profezia popolare trova un suo perfetto riscontro nella richiesta inevasa di maggior richiesta almeno a parole di moralità. Non certo della morale intesa come atteggiamento più o meno aperto a vari livelli di comportamenti generali trasgressivi o di pura espressione umana ma sicuramente come matrice primaria nella costruzione di un pensiero che possa generare azioni limpide, oneste,costruttive a favore della collettività oltre che nell’interesse parcellare del singolo individuo. La maggior parte della nostra sofferenza deriva a guardare bene proprio dall’assenza di una morale sostanziale e comportamentale assente oggi nelle istituzioni come ben sappiamo vista la percentuale di galantuomini stanziali nelle medesime,nel vedersi negare il posto di lavoro fregati dal solito raccomandato,nel non ricevere mai la giusta ricompensa per il lavoro fatto,nel vedere che le scale meritocratiche appartengono solo ai sogni mai avverati,nel desiderare che il cielo e la terra tornino al loro posto e che si valuti l’essere umano per ciò che di meglio rappresenta ed è piuttosto per quanto non rappresenta e per quanto possiede. Se ci fate caso la ritrovata morale,la sua necessità ed espressione sociale sottende e non può prescindere in ogni discorso che sentiamo in giro da tutti. Quante volte abbiamo sentito che e’ una vera porcheria come vanno le cose in merito a raccomandazioni, ruffianerie, corruzione falsi miti promesse vane, psicopatici imbonitori appostati in spot televisivi e travestiti da censori altrui mentre sporcaccioni senza vergogna manifesti di se stessi.Quante volte ascolteremo ancora senza nulla fare per cambiare?
Morale,cui prodest?

Francesco Roma*****
Mov.to
CinqueStelle
Roma

Francesco Roma***** 18.07.12 12:22| 
 |
Rispondi al commento

IO STO CON LA MINETTI
Io sto con la Minetti, ma non lasciatevi fuorviare, niente di intimo. Sto con la Minetti perché reputo vile che nel gran casino di casa nostra (mafie, massonerie, corruzione e tutto il resto) per ripulirsi la faccia, quella banda di zozzoni e cialtroni che ci ha governato sbatta fuori la donna, colpevole ma anche vittima, a suo modo. Nicole Minetti si dimette da consigliere della Regione Lombardia (non avrebbe mai dovuto accettare l’incarico), ma possiamo stare sicuri dello squallore di chi le succederà. Chiunque sia.

. Commentatore certificato 18.07.12 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comunque a Roma nel sedicesimo municipio ci sarà il registro delle unioni....grazie al movimento che anche se in prima istanza è stato bocciato ha perseverato ed è riuscito ad inserirlo.
Grazie ragazzi.

leo c., roma Commentatore certificato 18.07.12 12:13| 
 |
Rispondi al commento

wwwwww grillo wwwwww

Decima Legio Commentatore certificato 18.07.12 12:10| 
 |
Rispondi al commento

http://it.eurosport.yahoo.com/notizie/vincere-%C3%A8-bello-quanto-vale-medaglia-103450922.html

Carlo C., Milano Commentatore certificato 18.07.12 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe sono daccordo su tutto ma quando asserisci che "LA CRISI DELL'EDILIZIA " sia un fenomeno per il quale giore....MI LASCI ESTEREFATTO ..ti faccio notare che attorno all'edilizia ruotano almeno 80% delle attività produttive del nostro paese che danno lavoro a milioni di persone....ci pensa poi M5S A RICOLLOCARLE magari in un call center? Faccio notare inoltre che chi lavora direttamente nel settore è perlopiù gente che si fa un "CULO COSI"..con dei rischi pazzeschi tra un groviglio di norme, regole e orpelli e con utili a ormai "ZERO" da ANNI .... Forse certe posizioni e luoghi comuni del M5S vanno riviste ....l'edilizia non è solo cementificazione selvaggia e va sostenuta altrimenti con essa crollano gran parte delle attività di un paese ...ci vogliono provvedimenti di impulso seri in un ottica di sostenibilità, vedi Bioediliza , vedi ristrutturazioni e nuove costruzioni con particolare attenzione al risparmio energetico invece questo governo e a quanto pare anche M5S se ne sbattono le palle!!! Peccato pensavo di votare M5S ma dovrò rivedere le mie valutazioni.

MAX 18.07.12 12:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fino ad ora abbiamo assistito al default di Comuni..ma quelli di Regioni no...ehhhh!..Segnalare un grave problema,taciuto dai media e dai giornalisti del "piattino" è un altro..e ciò significa evidenziare e rimarcare che c'è un problema di "informazione" vera in questo paese.
La domanda è questa:...perchè siamo arrivati a questo punto?..non ci deve interessare il "dove"..ma solo il "come,quando e perchè"!!...anche se poi le ragione ormai sono note e conosciute!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 18.07.12 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Sig. Grillo e tutti i partecipanti al movimeto, forse è ora di prendere i punti del programma attuale e analizzare in dettaglio le proposte per il 2013. Ogni punto del programma è trattato in maniera troppo superficiale. Si deve interevenire su leggi specifiche, su cosa cambiare nel dettaglio. Io prenderei la costituzione Helvetica della Svizzera e le leggi cantonali e comunali svizzere e le applicherei dirette al programma 5 stelle. Bisogna pensare ad una visione nazionale e non fare dei POST come se stessimo giocando. L'alternativa è il 5 stelle, ma va creata seriamente, non su sondaggi campati in aria ma su proposte concrete e questo blog puö essere l'unico canale per il numero di accessi. Attenzione il messaggio dei 5 stelle rischia di sparire nella banalità e nella mera critica senza costruttività.

Valerio Lallini, Turgi (Svizzera) Commentatore certificato 18.07.12 11:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Basta con queste sciocchezze sulla SIcilia.
Il comune di Alessandria è fallito, così come rischia di fare la regione Sicilia.
E' solo un aspetto della mala-politica che ci governa.
Il PDL ha preso più voti in sicilia che in lombardia.
Credete che le altre regioni e i comuni al di fouri del meridione siano esenti da rishci silmili, andate a guardare l'indebitamento fatto con metodi allegri di tutti i comuni italiani.

http://www.banchedati.ilsole24ore.com/doc.get?uid=lunedi-LU20111219002AAP

E' il solito gioco di "dividi et impera" adesso la colpa della situazione italiana è della sicilia e dei siciliani.
Smettetela di cadere nelle schiocche trappole di questo regime.
Il governo siciliano è un governo di questo regime.

Carlo C., Milano Commentatore certificato 18.07.12 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La situazione in italia può essere risolta con due mandati del movimento cinque stelle,con un attenta programmazione si può,gradualmente per non creare ulteriori tensioni sociali,è ovvio che abbattendo i costi della politica è un buon inizio,ma tanto bisogna fare ancora.la sanità,la scuola.la famiglia,i giovani,le politiche sul territorio,reddito di cittadinanza,e poi ci sono le piccole e medie imprese,gli artigiani...e il nodo più Grande,La Banca d'Italia e le grandi opere....senza contare le Grandi imprese,la Borsa,i finanziamenti pubblici all'editoria e a tutte quelle pseudo associazioni.....l'inps...mi domando se c'è veramente un partito che voglia intraprendere questo percorso o alla fine fanno tutti il tifo per noi....ABC compresi....

leo c., roma Commentatore certificato 18.07.12 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Sarò ingenuo

Ma ancora mi stupisco dell'immensa faccia di tolla di casini, casini, un nome una garanzia.

Uno che ci ha marciato, lui e i suoi "AMICI in Sicilia da sempre, che ha tollerato, nascosto, minimizzato di tutto con immondo banchetto di voti comprati.

E' incredibile sentire il portaborse di forlani dire adesso che in sicilia la situazione è catastrofica.

Ad ogni parola di questi mascalzoni della politica provo rigurgito esofageo.

Io questa gentaglia la appenderei col fil di ferro... a piazzale loreto.

Non bisogna farli scappare con gli elicotteri ABBATIAMOLI!

Franco Restuccia Commentatore certificato 18.07.12 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.lapoliticaitaliana.it/Agenzia/?d=20120718&id=64297


Quest'uomo parla come un cardinale. Ha compreso che parlando esplicitamente del M5S peggiora ancora di più la sua posizione.

A. Del Vecchio 18.07.12 11:47| 
 |
Rispondi al commento

2013..Mario Monti presidente della repubblica a garanzia degli accordi presi in sede internazionale...

adriano e., savona Commentatore certificato 18.07.12 11:45| 
 |
Rispondi al commento

bersanuccio, indecente sei tu, tu che stai distruggendo appoggiando monticchio le famiglie, non stai difendendo i più deboli, ma stai difendendo banche e poteri forti.... insomma, bersanuccio, stai facendo esattamente l'opposto di quello che dovrebbe fare un UOMO di sinistra....

SEI INDECENTE. TU. Punto e basta.

Jedd 69 Commentatore certificato 18.07.12 11:44| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

nel 2013 saremo nel MES mi farebbe piacere sapere cosa ne pensa Beppe a riguardo.
in molti attendono di sapere cosa ne pensa il M5S a riguardo.
grazie
A.M.

Alessandro Migliaccio 18.07.12 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori