Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

404 error, PD not found


Bersani_not_found.jpg
404 error. Pd not found.
"Stupefacente il segretario dei Pdueros... in un tratto del suo discorso dice: "Se per continuità", spiega Bersani, si intende "la ferma presenza dell'Italia in Europa, tenere i conti a posto e prendersi responsabilità, è così. Ma non è così se pensiamo che significa che noi avremmo fatto proprio così le pensioni, l'Imu, il mercato del lavoro, le liberalizzazioni e la spending review". Bene, ma da chi è sostenuto questo governo?... dal M5S? ... ci voleva tanto applicare una norma (non cumulabilità delle pensioni) che esiste già per i comuni mortali, ma per i politici no! Ci voleva tanto a dire le prime case no, le seconde si, compreso fondazioni e chiesa? Fa più comodo però "stare con i frati e zappare l'orto". Ci voleva tanto a prendersi la responsabilità e andare alle elezioni e non prendere in giro l'italiani!". roby f., Livorno

14 Lug 2012, 19:48 | Scrivi | Commenti (83) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

E'ancora è vivo il ricordo del prodi 1 e prodi 2 e le sue manovrine lacrime e sangue,97 nuove tasse nei primi 100 giorni. Il governo monti è il seguito naturale di quella politica e mi sembra ovvio che bersani ne sia sostenitore accanito. Prodi, Monti,Visco, Draghi, Veltroni, Padoa Schioppa e anche la Bonino fanno tutti parte del gruppo Bilderberg. Se c'è ancora un italiano che voda PD perchè crede che il PD incarni ideali socialdemocratici progressisti ecc. ecc. beh! bisogna iniziare dall'abc, ad esempio capire che anche se babbo natale si veste di rosso NON é COMUNISTA!!!

giovanni de luca 19.07.12 17:44| 
 |
Rispondi al commento

Ci voleva di sputare nel piatto dove mangiano... e si sa che non si può... almeno non loro, stanno abbarbicati al cadreghino ed ai privilegi fino all'inverosimile.

Pierino_La_Peste 18.07.12 17:21| 
 |
Rispondi al commento

AD ESSERE SINCERO
io penso che la dirigenza del PD sia la più imbecille che mai si sia vista sulla faccia della terra.
Assodato che si sarebbe tranquillamente potuti andare alle elezioni alla caduta del governo Berlusconi senza che la situazione "dei mercati" ne risentisse più di tanto (la Spagna insegna), se avessero indetto le elezioni allora per il PD sarebbe stato un trionfo.
Ora non più:
Hanno dovuto scoprirsi e dimostrare ciò che realmente sono e la gente li punirà in modo esemplare.
Se non sono imbecilli questi, gli imbecilli, chi sono?

CARLO ALBERTO BONESI, ROMA Commentatore certificato 16.07.12 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non si poteva andare alle elezioni perche' altrimenti avrebbero dovuto lasciare le loro poltroni. Ma chi avrebbe votato bersani se non alcuni leccac...o qualcuno convinto di ricevere qualche favore?

Giuseppe GALVAN, casagiove (ce) Commentatore certificato 16.07.12 06:07| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,si paga e si continuerà a pagare l'Imu e quantaltro,finchè non ci sarà qualcuno che riuscirà a dare una guida al popolo,perchè come ben sai il popolo non partecipa alla politica,ma la subisce.Ma poi c'è di più in quanto avendo perso la sovranità del paese,in favore dell'Europa i partiti non possono promettere nulla,(VALE ANCHE X LE PROSSIME ELEZIONI)in quanto le manovre economiche,il lavoro,le pensioni,etc.etc..saranno guidate dalla famosa TROIKA EUROPEA,e quindi come si potrà andare avanti in questo modo?Se non si ricontratta con l'Europa x un nuovo accordo non ci sono Partiti che tengono..perchè diventeranno degli intermediari,tra noi e l'Europa,e quindi visti i presupposti non sarebbe opportuno un nuovo referendum x stare ho non stare in Europa a queste condizioni?Altrimenti altro che Imu,qui ci stanno preparando a qualcosa che non sò ancora definire,ma sono sicuro che è un attacco violento alle parti sociali,agli operai,al ceto medio basso,ed alle piccole industrie ,x farla breve togliere ai poveri Cristi e dare ai ricchhi,alle Banche,ed agli speculatori.Un saluto Orazio

Orazio 15.07.12 18:16| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=16K6m3Ua2nw


Questo è il WEB!
Buona visione e, se lo ritenete opportuno, fatelo circolare.
Auguri e complimenti per il vostro sito.
Ircano Romano

Ircano Romano 15.07.12 18:06| 
 |
Rispondi al commento

Il PD sostiene convintamente il governo Monti. Il PD è felice che esista Monti. Grazie a Monti il PD si è salvato il culo. Si, perchè se non ci fosse stato Monti chiamato a formare un governo "tecnico", sarebbe toccato alla sinistra governare il paese in queste condizioni difficilissime. La sinistra che governi il paese? viene da ridere solo a pensarci. Il PD non è voluto andare alle elezioni anticipate per vigliaccheria non per responsabilità nazionale. C'è una bella differenza tra le due. Se per disgrazia la sinistra avrebbe vinto le elezioni a novembre ( stando ai sondaggi ) avrebbe dovuto governare le macerie di un Italia ormai devastata e ovviamente proprio i devastatori non possono governare e tentare di far uscire il paese dalla crisi, quella crisi che hanno COMBINATO LORO e non solo i mercati internazionali. Troppo facile dare la colpa alla speculazione, alla finanza mondiale, allo spread e alla Germania. E la classe politica l'unica responsabile. Adesso Bersani dice che sul IMU avrebbe fatto diversamente, sulle pensioni pure, su quell'altra cosa non avrebbe fatto così e via dicendo. Ma se non hanno avuto nemmeno le palle di andare alla elezioni di che cosa stiamo parlando? Loro non sono in grado di fare nulla. Per mè l'ipotesi di un Monti-bis si fà sempre più corposa. Non esiste uno scenario politico possibile per le politiche del 2013 in queste condizioni. I nodi delle alleanze sono ancora aperti perchè tutti i partiti politici attuali sono finiti. Infatti non sanno dove sbattere la testa e inevitabilmente il ritorno dello psciconano in campo è d'obbligo per salvare la pelle al centro destra. G.Letta dice che è meglio votare Berlusconi che Grillo. Non lo biasimo affatto perchè con Berlusca il pericolo che la sinistra avesse potuto governare negli ultimi anni è stato minimo. Per la gioia del PD naturalmente. E come si dice: Finchè c'è Silvio c'è speranza.

Gaspare M. Commentatore certificato 15.07.12 17:36| 
 |
Rispondi al commento

Fare del teatro, con la platea ben pagata e numerosa, a spese dei cittadini è una consuetudine consolidata dei questi partiti. Il partito cosiddetto democratico continua a non vergognarsi e continua a recitare strapagato, con il suo primo rappresentante che si definisce primo partito d'italia. Questi istrioni alla
cetto laqualunque devono sparireeeeeeee!!!!

Forza Beppe! Forza M5S!

bastiglia 15.07.12 17:27| 
 |
Rispondi al commento

è inutile scaldarsi tanto secondo me... le cose in questo paese non cambieranno mai. siamo uno strano popolo...cultura mafiosa radicata in ogni italiano e solo parole da parte di tutti (nessuno escluso). sono veramente scoraggiato. è una vita che sento parlare di cambiamento, di svolta epocale e poi invece? basta essere eletti e mettere il sedere sulla poltrona e ci si dimentica delle promesse e dei sogni trasmessi solo con parole ..accadrà a chiunque entri nel parlamento italiano. "SIAMO UN POPOLO DI LADRI" per citare la frase di un famoso film....

REALISTA 15.07.12 17:27| 
 |
Rispondi al commento

l'imu va tolta completamente e anche la cee o l'ocse lo ha detto a MontiAl limite puoi applicarla per valori immobiliari suprriori al milione di euro la stessa soglia che ce per la tassa sulle eredita', in modo che diventa una sorta di tassa sulla ricchezza come in Francia.
Mettere uns tassa triplicata rispetto all'ici vhol dire costringere la gente a vendere e a me questo sa tanto di esproprio.
Senza contare che aumenteranno gli affitti e i prodotti dei negozi e quindi a pagarla sara' come sempre chi la casa non ce l'ha.

mario devodier 15.07.12 16:45| 
 |
Rispondi al commento

Verrà il giorno che si potrà serenamente considerare di dichiarare incapaci di intendere e di volere quelli che per 20 anni hanno votato PDL o per 40 il PD...

Alberto V., Milano Commentatore certificato 15.07.12 15:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

" spiega Bersani" .... spiega cosa?
nemmeno il concetto di aria fritta basta piu' a definire questo personaggio (e tutti gli accoliti e/o presunti avversari).
Leggo su Ansa.it che si son scannati sulle unioni fra omosessuali, Bersani non vuol perdere i voti degli uni o degli altri, quindi, immagino, quando parla di "identita' del partito" si riferisca all'identita' del doppiogiochista in perfetto stile italico.

Quando basterebbe leggere la costituzione e attenervisi, per una volta.

Spero di vederci il Movimento 5 stelle al governo, un giorno e forse potro' rimpatriare serena, sapendo di non trovare il paradiso (nessuno e' perfetto) ma almeno meno sterco di quello che ho lasciato.

Ruth Baruffini 15.07.12 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Qualche giorno fa' ho scoperto che nei comuni si può firmare un referendum per l'abrogazione dell'indennità parlamentare,la scadenza è il 31 luglio!
E' possibile che una notizia del genere sia passata totalmente sottaciuta?!

ps questo è il link per il comune di Roma:

http://www.comune.roma.it/wps/portal/pcr?contentId=NEW339690&jp_pagecode=newsview.wp&ahew=contentId:jp_pagecode

r.a. 15.07.12 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è problema,parole sono e parole rimarranno...poi per i fatti farà tutto il contrario...come sempre da parte di Bersani comunque.

luca casagrande 15.07.12 11:17| 
 |
Rispondi al commento

il PD è il partito più insulso che sia mai esistito in italia. con questa storia del dibattito politico interno poi credono di prendere per il culo milioni di italiani, e forse hanno ragione visti i sondaggi.
è strano però che sia sempre la corrente minoritaria del partito ad andare in tv, cioè quella che è contro la riforma delle pensioni, dell'art. 18, etc. etc.
Maledetti bastardi.

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 15.07.12 10:56| 
 |
Rispondi al commento

bersani rappresenta l'italia e gli italiani.

provate a entrare dentro un supermercato di domenica mattina e vi accorgerete di quanti dementi girano

tutti pazzi 15.07.12 10:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma allora Monti che e' venuto a fare?
potevamo andare alle elezioni ed eleggere Bersani e a nessuno veniva il dubbio di essere sotto una dittatura economica della ue.
caro bersani che grave torto che ti hanno fatto,perche' hai sostenuto e sostieni ancora il governo Monti?

salvatore n., napoli Commentatore certificato 15.07.12 10:18| 
 |
Rispondi al commento

“Settimo :non rubare”. “Un processo pubblico alla classe politica è necessario. Senza violenza. Siamo un popolo civile. Truffato, spolpato, fottuto, immiserito, deriso, ma comunque civile. Nessuno può pensare di sostituirsi alla magistratura o di evocare nuove piazzale Loreto. Saint Juste Robespierre non sono esempi da imitare, anche perché finirono, pure loro, sul carretto che conduceva i condannati alla ghigliottina. Il processo deve essere morale, collettivo. Ogni cittadino deve avere il diritto di sputo virtuale.
Chiunque abbia ricoperto nella Seconda Repubblica un'importante carica pubblica, tra questi i parlamentari, i ministri, i sottosegretari, i presidenti di regione, i sindaci dei capoluoghi di provincia, i presidenti di provincia, oltre ovviamente ai presidenti del Consiglio e ai presidenti delle Camere, dovrà rendere noto pubblicamente in Rete il suo patrimonio PRIMA e DOPO la sua investitura. Motivare, se esistono, le ricchezze accumulate durante il suo incarico. Case, patrimoni, regalie inconsapevoli. Un atto dovuto che premierà chi non ha nulla da nascondere.
In questo Paese si è radicata l'idea, sbagliata, che sia naturale per un politico arricchirsi, in effetti è difficile trovare un politico in miseria o qualcuno uscito dai Palazzi del Potere con le pezze al culo. Lo stipendio e i benefit che ricevono i politici, pur eccessivi, non sono sufficienti per diventare benestanti. Quindi le fonti, in caso di ricchezza, devono essere state altre. I cittadini vorrebbero sapere quali e anche i magistrati. Conoscere, ad esempio, i motivi per cui il ministro Z o il senatore B si è ritrovato a fine legislatura con un paio di appartamenti in più o mezzo milione di euro sul conto della moglie. Un'analisi patrimoniale, in piena trasparenza, che copra il periodo della Seconda Repubblica, con il DISPREZZO dei cittadini e l'isolamento sociale verso chi ha abusato dello Stato per i propri interessi e l'intervento della magistratura in caso di reato”. Beppe Grillo.

Lux Luci 15.07.12 09:56| 
 |
Rispondi al commento

Come dire, che sostiene un governo di cui non apprezza i metodi, i modi e forse anche l'ideologia.
Va bene che la politica è l'arte della mediazione, ad oggi l'arte della sopravvivenza e guardando Bersani l'arte del glass climbing... ma così mi sorge un dubbio: "che ci stia rendendo abbondantemente per il culo?".
Comunque, Monti lavora per le banche e la prima finanziaria del centrosinistra riduceva il cuneo fiscale per le banche... io similitudini le vedo.

Luca Adezati 15.07.12 09:54| 
 |
Rispondi al commento

La differenza tra noi cittadini e loro i politici è che LORO prendono tanti soldi a loro insaputa mentre noi sempre a nostra insaputa ci ritroviamo il debito pubblico!!
A nostra insaputa ci troviamo un meccanismo che ci fa lavorare quasi a gratis quando riusciamo a trovare un lavoro!! perchè con l'aumento del debito pubblico se ne va il lavoro!!

mario mario Commentatore certificato 15.07.12 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Il PD ha delle responsabità enormi , 10 volte maggiori degli altri partiti che hanno portato allo sfascio il paese.
Ha la responsabilità di aver tenuto ingabbiate le aspettative e le potenziali risorse di milioni di persone oneste , che hanno ancora valori nella vita ( parlo dell'universo della sinistra ) al solo scopo del mantenimento della vecchia classe dirigente.
Da 20 anni il PDS prima , i DS poi e infine il PD hanno sperperato un patrimonio di idee e progetti rincorrendo e facendo accordi col nano per spartirsi la torta e ora camminare all'ombra del mastino della Goldman Sachs avendo anche la presunzione di essere responsabili per la salvezza del paese .
Lo vada a chiedere ai precari o ai lavoratori che dovranno farsi 6 anni di lavoro in più prima di andare in pensione , lo vada a chiedere ai giovani che proprio per questa scelta scellerata non trovano lavoro ... lo vada a chiedere , Bersani... le risponderanno come le rispondo io : vaffanculo !!!

William Borziani Commentatore certificato 15.07.12 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Se uno ti si avvicinasse e ti dicesse dammi 300 euro all'anno per pagarmi lo stipendio/pensione perchè sono un dirigente e facesse così con 500 persone, credo che verrebbe preso a calci in culo. Invece la stessa logica su scala nazionale consente non solo di prelevare i 300 euro per la pensione d'oro a testa ma di indebitare gli stessi 500 malcapitati, perchè il debito pubblico grava su di essi!! Questa è la logica Monti e questa è la logica che sostiene Bersani semper fidelis di Monti!
E' una logica assurda che presuppone l'esistenza di una struttura sovrastante i cittadini oppressiva!!

mario mario Commentatore certificato 15.07.12 09:06| 
 |
Rispondi al commento

..e ci vuole tanto a proporre attraverso il web l'approvazione di un progetto di legge che abolisca tutti i privilegi delle caste che il Movimento proponente si impegna a presentare come primo atto nel parlamento appena eletto?

abate luigi 15.07.12 08:56| 
 |
Rispondi al commento

Bersani, premio oscar per migliore attore non protagonista

Leonardo Massimo Muci 15.07.12 08:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fastidioso questo atteggiamento di superiorità dei vertici del pd di estrazione post-comunista, questo pensare sempre che i loro interlocutori elettori attuali e potenziali siano dei cretini. Stanno portando i bilanci familiari allo stremo e poi dicono: ci hanno costretto, se voterete per noi non faremo così. Auspico un pd con percentuali ad una cifra. Anche perchè, diversamente, tutto quello che sta accadendo continuerà, con lo stesso schieramento attuale pd pdl udc.

camillo 15.07.12 08:33| 
 |
Rispondi al commento

Sono dei buffoni senza orgoglio italiano e senza dignita'. TUTTI A CASA!!! SI VERGOGNINO E I LORO FIGLI SI VERGOGNINO DEI LORO PADRI.
Il giorno è vicino. Il giorno magico è più vicino di quanto ci si aspetti..... e poi la luce e ...... tante stelle (sempre multlipi di 5 ).

Roberto da Padova 15.07.12 08:33| 
 |
Rispondi al commento

Gargamella-bersani e tutti i coglioni come lui sono gente che non merita nemmeno di respirare. vigliacchi ignavi cacasotto di merda pavidi capre, se avevate le palle quando è stato cacciato lo psiconano andavamo a votare e se vincevate dovevate avere il coraggio di cambiare tutto ma siccome le palle le avete per di dietro, e stando alla media nazionale vuole dire che ne avete almeno 15 cm piantati nel culo, vi siete cagati sotto e con la scusa patetica che non si governa le macerie vi siete tirati indietro, ma tanto dò perfettamente ragione a Beppe quando dice che siete il pd-elle siete una fintissima opposizione di merda.
dovete morire di uno sbocco di merda dal naso luridi maiali.

emilio salis 15.07.12 08:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La parola populismo può avere numerosi campi di applicazione ed è stata usata anche per indicare movimenti artistici e letterari, ma il suo ambito principale rimane quello della politica. In ambito letterario si intende per populismo la tendenza a idealizzare il mondo popolare come detentore di valori positivi.

Il largo uso che i politici e i media fanno del termine "populismo" ha contribuito a diffonderne un’accezione fondamentalmente priva di significato: è rilevabile infatti la tendenza a definire "populisti" attori politici dal linguaggio poco ortodosso e aggressivo i quali demonizzano le élite ed esaltano "il popolo"; così come è evidente che la parola viene usata tra avversari per denigrarsi a vicenda – in questo caso si può dire che "populismo" viene talvolta considerato dai politici quasi come un sinonimo di "demagogia"( ps. leggi bersani che ti fa bene, a chi vuole comunicare bersani ? per me la minaccia piu' grande e' il politichese non il popolismo presunto.

giuseppe ga 15.07.12 08:16| 
 |
Rispondi al commento

Il Post...non è di un elettore deluso...le mie scelte l'ho fatte in tempi non sospetti...e tanto tempo fa!..e non torno più indietro!
La mia era una "precisazione"giusto per rammentare ad eventuali simpatizzanti dei PDUEROS (che leggono il blog)che probabilmente il loro segretario," o s'è preso un colpo di sole oppure soffre d'amnesia"..ma non penso...ritengo che questo atteggiamento sia frutto di "scaltrezza politica"...e questo che mi infastidisce!!.
Se questi sono progressisti...auguri...io penso che il M5S non farebbe "a seggiolate" sul tema dell'unione delle coppie gay..nel 2012 un movimento politico si deve ancora preoccupare di non offendere la sensibilità religiosa dei cattolici(e del vaticano) su scelte in materia di diritti civili..!su questi argomenti sono vicini ai TALEBANI più di quanto si pensi!!
Probabilmente parlare di diritti civile dei GAY rende meno di qualche altra causa da perorare..forse perchè non c'è qualche "interesse economico" dietro..tale da dare spazio ad una sensibilizzazione dei problemi di queste persone!!...eppure sono di carne e ossa come noi!
Io sono invalido(etero) e in questa italia sono diventato cittadino di serie C o forse D..m'immagino che vita deve fare questa gente!!


roby f., Livorno Commentatore certificato 15.07.12 08:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se i problemi delle Puttane Democratiche sono le
primarie e i froci,allora il Professore non ce lo
togliamo + dai coglioni ancora x 1 bel po' !!!!!!

basilio grabotti 15.07.12 07:59| 
 |
Rispondi al commento

Fate attenzione perchè Bersani potrebbe anche confondere la democrazia dal basso con le primarie del pd. Se tanto mi da tanto, il pd cercherà sempre un meccanismo per incanalare il nuovo in una logica controllabile. Fine pd! Ora è arrivato il momento della politica fluida, delle piattaforme web di rapporto interattivo con i cittadini per assicurare una costante democrazia dal basso. Nel concetto di democrazia dal basso un rappresentante può essere esautorato nel giro di un giorno altro che tempi di legislature. La solidità della politica diventerà la sua non solidità nel senso del pd, cioè la solidità coinciderà con il sostegno costante dei cittadini, altro che primarie!

mario mario Commentatore certificato 15.07.12 07:39| 
 |
Rispondi al commento

con molto amarezza in una tv canale 27 con ospiti politici il venerdi scorso che parlavano del movimento5stelle dicevano che il sindaco di parma si e diminuito lo stipendio del 10% la giunta se lo a aumentato di 15000 eu le cose come stanno alla fine il meglio quando arrivera'
saluti vincenzo


Il bipolarismo in Italia è impossibile per la presenza massiccia di alleanze trasversali. L'unico posto al mondo dove è possibile il bipolarismo è l'Inghilterra perchè lì c'è un popolo che quando ha messo un muro tra due schieramenti, lo mantiene e lo rafforza. Il "Populismo" di cui ha paura Bersani è qualcosa di altri tempi. Quello che intende fare Bersani è come al solito, cercare di inquadrare il nuovo che avanza che si chiama "democrazia dal basso" e cercare di scongiurarlo perchè significa rimettere in discussione le logiche di Palazzo. Il bipolarismo è comodo per il solito atteggiamento da burocrate del pd, piace perchè premia solo chi sta dentro al sistema politico.
E' ovvio che la platea di Bersani plaude ad un capo che cerca la restaurazione bipolare e cerca di far fuori il nuovo che avanza, cioè la democrazia dal basso.
E' ovvio che al pd non piace la democrazia dal basso perchè equivale al voto di uno studente nei confronti del professore, non piace! Piace i predellino comodo e solido, piace individuare il gruppo dei "nemici" con cui allearsi in modo "merdoso" e con cui "spartire" la prebenda di Stato, questo piace al pd. Ed è chiaro che l'altro polo, cioè quello di Berlusconi non può che sfaldarsi per via della crisi economica! Il pd è diventato un mausoleo marmoreo inutile che sostiene un altro mausoleo marmoreo speculare che è quello dello Stato sprecone, nel quale si prende a scapito di chi paga!! Basta pd, è finita! La politica solida è finita! La politica ora è un rapporto costante con i cittadini (non una tantum quando ci sono le elezioni). La democrazia diventa un rapporto costante con i cittadini!!

mario mario Commentatore certificato 15.07.12 03:27| 
 |
Rispondi al commento

Sono convinto che Berlusconi sia tornato in campo perché serve al teatrino della politica , così pensano di far riappassionare gli italiani alle loro minchiate !!! Cari Bersani ,casini e Berlusca presto vi manderemo a casa a calci nel culo a voi ed ai vostri partiti di merda !!!

Alessandro chiatti 15.07.12 02:27| 
 |
Rispondi al commento

E' UNA COSA VERGOGNOSA CHE SI INSULTI COSI UN PRESIDENTE DEL CONSIGLIO!!!

http://www.youtube.com/watch?v=8T8gANtoG9c

Grande Collanino, sei proprio un grande.
Ti riferivi a DALEMA, non a MONTI non e' vero?

Ma ci rendiamo conto che faccia da culo ci sono in parlamento..

DALEMA VELTRONI BINDI...

E POI FASSINO, DICO PROPRIO LUI!!

O ce un angolo dell' Italia di Mentecatti che votera' sta gente, oppure l'italiano ha proprio una fottutissima paura.

Forse si appoggieranno alla maggioranza del paese, gli anziani.
La parte piu' RAGGIREVOLE, secondo loro naturalmente.

Ma il gas nervino li dentro sarebbe scappato..
Berlusconi e Bersani sono la stessa persona, uno col sigaro, l' altro con la pompetta.
E incredibile sono finiti, ma non lo sanno, non ci posso credere!

PS: CONSIGLIO IL B&B SCOTCH WHISKY D'ANNATA PER UN VIAGGIO INTERMINABILE NELLA PSICOPATIA DELLA RESPONSABILITA'!

alex r., torino Commentatore certificato 15.07.12 01:16| 
 |
Rispondi al commento

ma bersani sta con l'orto e zappa i frati nel senso che fa sempre il contrario esatto di quello che un partito non dico di sinistra ma minimamente progressista dovrebbe fare. Ha tanto osannato Hollande in francia, bene ha aumentato le tasse ai ricchi, ha assunto nella pubblica amministrazione, ha tagliato i costi della politica, ritirera le "missioni di pace" dai paesi occupati dall'occidente. Cose che per bersani sono bestemmie pure e semplici perchè monti non è d'accordo. Il pd è oggi quello che dice letta meglio votare berlusconi che perdere la poltrona in parlamento.

silenzio 5. Commentatore certificato 15.07.12 00:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' un partito falso che vive sulle bugie!

Se facessero un piccolo questionari con 10 domande a tutti i loro eletti si scoprirebbe che più della metà sono contrari alla linea politica del partito.


Sanno solo dare la colpa di tutto al vaticano e a berlusconi perché è più facile scaricare la colpa su gli altri che tenersela sul groppone.

Non lo dicno mai che la gran parte del debito pubblico è stata fatta dentro gli enti locali a guida pidimenoella e non da tremonti.


Anni fa provammo a fare delle domanda ai fedelissimi dell'allora PCI e scoprimmo che la maggioranza dei loro elettori ragionava perfettamente da balilla fascista nell'80% circa delle risposte.

In pratica la base che vota PD-L son quasi tutti fascisti convinti di essere comunisti!

bruno bassi 15.07.12 00:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Monti, è a New York, invitato alla Allen Conference,naturalmente la stampa non può entrare, sono ,altresì proibite, dichiarazioni che riguardano tale incontro!Perchè? Ma,perchè è in questi incontri che viene stabilito l'ordine Mondiale, viene detto ai vari partecipanti come si devono comportare, il potere deve rimanere alle poche famiglie, dominatrici ora e in passato del Mondo. Un nome? Rothschild,( scudo rosso), tra le più potenti al Mondo!Chiaro? Meditate miei cari, meditate! Buona aurora, a tutti!!

paolo r., Pontestura (Al) Commentatore certificato 15.07.12 00:17| 
 |
Rispondi al commento

Stavano massacrando l'uomo ragno,mentre la polizia dava la caccia ai suoi aguzzini!
erano arrivati sul posto precisi e puntuali a sirene spiegate,era già morto,era disteso in una pozza di sangue mentre del suo assassino nemmeno una traccia!
ma dai bidoni infondo al vicolo compare una testa e un ragazzino,il commissario gli chiede: hai visto cosa e successo qui?
e lui niente non parla..
il commissario: sai chi lo ha ucciso?
lui:niente!
commissario: hai visto o sentito qualcosa?
lui:niente!
niente perché il ragazzino era muto,aveva visto,ma non poteva dirlo!
non poteva dire che avevano ucciso l'uomo ragno davanti ai suoi occhi!

Mimmo G., cardito (NA) Commentatore certificato 15.07.12 00:05| 
 |
Rispondi al commento

Bersani è esattamente come tutti gli altri!! Chi ,pensa sia diverso,è un povero illuso! Chi ,pensa che i sindacati siano dalla parte dei lavoratori, è un povero illuso!! Chi ,pensa che questo governo, sia interessato al bene pubblico è un povero illuso!!Ribadisco il concetto, non esiste, destra e sinistra, esiste onesto e disonesto, a scuola ci hanno detto Hitler , criminale ha sterminato 6.000.000 di ebrei,vero , verissimo, ma non ci hanno detto che il cristianesimo ha sterminato 150 milioni di persone!!! Solo perchè non si sono convertite!! Chiaro il concetto?Meglio essere onesti e cercare persone oneste!!Attualmente nelnostro governo ,io ,non ne vedo!! Buona vita a tutti!!

paolo r., Pontestura (Al) Commentatore certificato 14.07.12 23:53| 
 |
Rispondi al commento

Stamane ho avuto la sfiga di beccarmi su SKY TG 24 la diretta dell’Assemblea Nazionale del PD nell’apertura dei lavori da parte del suo segretario Pierluigi Bersani. Ebbene era evidentissimo che la sfiducia che serpeggiava in sala era palese, nonostante il PD sia accreditato quale prossimo vincitore elle elezioni politiche 2013.

Bersani ha tentanto di forzare alcuni concetti banali e retorici, i soliti, per cercare l’applauso ed il consenso, ma dalla sala solo timidi scrosci poco convinti, segno palese che ormai, a queste cose, avendole sentite per decenni , non ci credono nemmeno gli stessi dirigenti e quadri del PD.

La solita solfa, nulla di nuovo, il solito digrignare di denti contro tutti gli altri ed in particolare contro “il populismo” segno evidente del nervosismo che il MoVimento 5 stelle ormai imprime a tutto questo P(artito) D(defunto).
Alla fine è sbottato ed ha citato Beppe nella solita stantia polemica dello Ius Soli, ma purtroppo nemmeno li ha avuto il consenso della sala.

Per il resto il solito discorso zeppo di ovvietà sul “dobbiamo fare, faremo”, “il welfare, il civismo, le riforme, la prospettiva, il lavoro” ecc. robe che potevano essere state scritte e dette anche 20 o 30 anni fa, mentre in sala e dallo spettatore a casa, aleggiava la domanda “ma perchè queste cose non le avete fatte quando eravate al governo?” in sostanza la sfiducia verso Bersani ed il suo gruppo era ed è palese totale, segno evidente che non ci credono più nemmeno loro stessi ne i loro elettori. Gelo totale in sala quando poi, alzando il tono della voce, ha affermato che “noi siamo senza ombra di dubbio contro il liberismo finanziario”, refuso che evidenzia la vera natura di taluni personaggi ed il loro background culturale.

La sensazione era non di un partito che si avvia a governare il paese per i prossimi 5 anni, ma di un gruppo che non crede nemmeno più ai suoi stessi dirigenti per le ovvietà banali e qualunquiste dette...

CONTINUA NEI COMMENTI


Scusate ma io proprio non capisco!!!!
Ma le persone che vanno a sentire questi politici che chiacchierano chiacchierano chiacchierano con le loro stupidaggini e poi fanno grandi applausi!!!!
Ma é gente pagata? Oppure è gente che ha qualche problema nel loro cervello???
Io proprio non li capisco!!!!
Puó rispondermi qualcuno?????

Di Paola Vincenzo 14.07.12 23:11| 
 |
Rispondi al commento

-Roby F.

La frase: 404 error, PD not found
va bene ma dovevi aggiungere - Format Please - se no buttami al mare. Tu dici "Ci voleva tanto a ....", ma che parli a fare con stè zucche vuote. In una zucca vuota, puoi mettere al massimo dell'acqua e spera pure che ci rimanga.

Orvuà.

Mar L. Commentatore certificato 14.07.12 22:41| 
 |
Rispondi al commento

poraccio, me fa quasi pena!

« Agghiacciante" il ritorno di Berlusconi
"Nei prossimi mesi dovremo risvegliare in Italia una ragionevole fiducia. Mettendoci all'attacco. Quale risparmiatore dovrebbe aver fiducia nell'Italia davanti a liste di fantasia, partiti per procura, leadership invisibili e senza controllo o agghiaccianti ritorni?", cosi' Bersani critica all'assemblea del Pd il ritorno di Berlusconi. »

LO SA IL BERSANETOR LA CACATA CHE HA DETTO LETTA?

mah! - questi si baciano ma non comunicano!

pijano solo per culo! boh !


L'errore madornale su cui si continua a cadere in
questo paese non è tanto bersani, berlusconi,casini
o qualsiasi altro nome che continua a girare da tanti anni,!! ma sono le continue inutili discussioni della gente,la colpa è a dx, no è a sx..,o se ci fosse pinco! quando invece pallino....
bla..bla...è già grave solo il fatto che questi
esseri stiano ancora li a ripetere le stesse
identiche stronzate di sempre; stronzate che hanno
ancora lo stesso effetto su un notevole numero
di persone,!"persone indecise,insicure",talmente ignoranti da continuare a sprecare preziose energie
alimentando la stessa identica "guerra dei poveri",
abilmente creata per dividere le masse.
Quando si vedrà una buona maggioranza di persone
che discutono e si infervorano nel/i blog per
ponderare e/o valutare come vincere con il movimento M5S,(cioè con noi stessi), il parlamento
sarà disinfestato dagli attuali parassiti,gente
senza scrupoli di cui conoscete già bene l'operato.


yuva m., mantova Commentatore certificato 14.07.12 22:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non leggiamo correttamente l'evoluzione della crisi?1) di economia non capisci una mazza e faresti bene a stare zitto;
2)EVOLUZIONE? Caso mai la degenerazione, l'involuzione, l'inasprimento, il peggioramento....
3) Vatti a far curare che sproloqui......
Ma tu guarda da che pezza da piedi siamo governati.....
La tua lealtà a Monti? La tua lealtà dovrebbe andare ai cittadini CRETINO!

maria teresa c. 14.07.12 22:00| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A parte che il bipolarismo costituzionale non è adatto all'Italia, a parte che non ce l'ha ordinato il medico, a parte che non è la prerogativa della democrazia (che ci possono benissimo essere 10, 12, .... partiti), Bersani come ti permetti? Di che cianci? sei uguale agli altri e appoggi monti Dì le cose come stanno c'è una bella MONOCRAZIA di partitazzi con dei leader come te, che non dicono nulla di sensato Siamo alle solite pensi che siamo tutti stupidi e ignoranti come te..... Ho sentito solo una decina di applausi e d'altronde...... solo un manipolo di 10 pazzi esce per ascoltare un inetto come te Continua così PD; è la gente come Bersani che allontana i voti dal tuo partito Speriamo che vi silurino alle elezioni

maria teresa c. 14.07.12 21:47| 
 |
Rispondi al commento

La cosa tragica è che nessuno capisce nulla di quello che sta succedendo all'Italia. E' un fenomeno che sfugge alle teorie di Keynes, a ciò che Monti ha studiato sui libri 50 anni fa e alla stessa immaginazione di un Bersani, un Berlusconi e qualsiasi altro spacciaballe politico. Gli italiani sono vecchi e stanchi, hanno capito l'economia è solo un grande distributore di illusioni e che ultimamente non portano più alcuna utilità e alcun benessere. La disoccupazione ha dato a molti il tempo per riflettere, per capire l'assurda trappola in cui pochi individui hanno interesse a mantenere una moltitudine si altre persone. Quelle che lavorano in modo isterico per pagare mutui, comprare auto, vacanze esclusive e altri beni inutili che non può godere per mancanza di tempo. Per questo chi lavora deve continuare a farlo, con gli straordinari, fino a 65, fino a 67 anni e oltre magari per mantenere figli trentenni. Questo perché se alza gli occhi è finita. Sono anni che si lavora sul nulla, su prodotti dannosi e ricchezze di carta. Ricchezze che non potranno mai essere spese se non trovando altri illusi disposti a lavorare come pazzi per niente.

Peter Amico 14.07.12 21:44| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Rifacciomoci ad una vecchia battuta.

Si usurerà prima la vostra lingua o il culo di Monti.

valter b. Commentatore certificato 14.07.12 21:21| 
 |
Rispondi al commento

si Bersani è veramente una macchietta.

walter d. 14.07.12 21:20| 
 |
Rispondi al commento

Il vuoto totale, il nulla, ormai bisogna solo sbatterli fuori, altrimenti questi continuano,
con le idiozie e noi continuiamo a pagare.

Domenico De Gaspari, Padova Commentatore certificato 14.07.12 21:00| 
 |
Rispondi al commento

IL VERO COMICO E' BERSANI (e non fa neanche ridere!) ALTRO CHE GRILLO! TOGLIETEVI DAI COGLIONI, AVETE DATO FASTIDIO ANCHE TROPPO.

pillolo 14.07.12 20:44| 
 |
Rispondi al commento

Ormai non ci sono più commenti da fare: il partito di Bersani è in nuovo partito fascista.
Oggi, all'assemblea, hanno impedito la presentazione e la votazione di un odg, sostenendo che era "precluso" giacché era già passata a maggioranza la relazione del segretario.
A parte che si possono "precludere" gli emendamenti (se passa l'emendamento A è inutile votare l'emendamento B che dice il contarrio). Ma gli odg esprimono posizioni politiche e non emendamenti: se non mi fanno presentare e votare l'odg stanno impedendo la manifestazione di una posizione politica e la verifica se e quanti possono essere d'accordo sull'odg.
Altro che PD-L, questo è PNF!

Luciano L., Pordenone Commentatore certificato 14.07.12 20:26| 
 |
Rispondi al commento

Teatrino di buffoni !

Alessandro La Tessa 14.07.12 20:25| 
 |
Rispondi al commento

Dopo aver sentito Bersani e company, sono giunto ad una conclusione:
Gli elettori del PD sono peggio di quelli che votano Ercolino sempre in piedi almeno quelli hanno degli interessi che cercano di difendere.

claudio lo zoppo 14.07.12 20:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per me Bersani lavora per il M5S neanche Grillo saprebbe fare meglio.

Alessandro Milani 14.07.12 20:21| 
 |
Rispondi al commento

Ci voleva tanto a dire: se hai una seconda casa ci metti (x caso) un figluo (non un pincopallino qualsiasi... un prestanome...) te la consideriamoprina casa o... ti facciamo un'aliquota agevolata (magari come quei milionari che hanno case d'epoca sl centro storico di Roma!)

Stefano. G. 14.07.12 20:21| 
 |
Rispondi al commento

Spesso abbiamo sentito dire dagli uomini del PDL che l egemonia del pensiero non risiedeva solo negli uomini della sinistra
Quanta ragione non risiede certo in questi rapresentanti politici di questa pseudo sinistra la Melandri non si deprima non sono certo quelli che frequenta lei nei palazzi gli uomini della sinistra intelligente quelli sono solo dei cialtroni e dei millantatori
Poi dare del intelligente a persone come letta Bersani Veltroni Violante D'Alema e chiamarli di sinistra e un oltraggio

Riccardo Garofoli 14.07.12 20:21| 
 |
Rispondi al commento

PROPOSTA PER UNA RIVOLUZIONE GANDHIANA IN ITALIA. POSSIBILE SUBITO! (E PER AVERE FINALMENTE PIU' GIUSTIZIA SOCIALE E BENESSERE NEL NOSTRO PAESE):
POLITICI, (SINDACALISTI?), E BUROCRATI DEL NOSTRO PAESE (E ANCHE DI EUROPA)!
Politici e burocrati, dei Comuni, delle Provincie, delle Regioni, del Parlamento (anche Europeo), e di tutti gli Enti Pubblici e assimilati, locali e nazionali Italiani (ed Europei): restituite il maltolto! Rinunciate ai Vostri privilegi! Rinunciate spontaneamente ai Vostri doppi e tripli incarichi e “lavori” (e stipendi), alle laute “consulenze”, e agli extra di ogni tipo, alle Vostre pensioni “d’ oro”, e anche al finanziamento pubblico dei Vostri partiti, (in attesa di una legge Nazionale che ponga definitivamente fine a tutta questa follia, a questa vergogna, e a questi inaccettabili privilegi di casta!). Dovreste rinunciare Anche alle Vostre scorte e alle auto “blu” con Autista, pagate dai Cittadini (e spesso usate solo per motivi personali, e per andare a fare la spesa, ecc.)... Muovetevi con i mezzi Pubblici anche Voi! (Ci guadagnerete in immagine e credibilità). Avete saccheggiato e impoverito il Paese! Avete creato Voi la voragine del debito Pubblico! Date subito Voi per primi un’ esempio di “generosità” di Giustizia e di realismo. Auto riducetevi subito le Vostre entrate (3.000,00 Euro al mese, come hanno fatto gli eletti del “Movimento 5 Stelle”)! Una cifra più che sufficiente per vivere dignitosamente! Tenuto conto del fatto che c’ è anche chi non ha nulla! E comunque che lo stipendio medio di un Lavoratore Italiano è di 1.200,00 Euro, e che questo stipendio “medio” vuole dire che c’ è chi guadagna anche solo 600,00 Euro al mese (e c’ è chi non guadagna nulla!). 3.000,00 Euro al mese sono un privilegio di questi tempi!. Le risorse così reperite finanzieranno il reddito di Cittadinanza per i disoccupati e per chi non ha lavoro, ecc.

Lux Luci 14.07.12 20:17| 
 |
Rispondi al commento

Il post pare di un elettore deluso
Loro stanno sempre dalla parte sbagliata ma non a caso . Sono sempre più in là oltre e lasciano a noi qui a pagare
Gente che ha giocato con le aspettative del popolo dei cittadini che troppo spesso hanno deluso pagheranno il conto alla prossime elezioni

Riccardo Garofoli 14.07.12 20:08| 
 |
Rispondi al commento

Ma cosa ha detto in fondo?
Il nulla.
Niente di alternativo, niente proposte, anzi se si legge bene sotto le righe, ascoltiamo vere e proprie minaccie come al solito!
Parla di responsabilta', di legge elettorale, di populismi e demagoghi da 4 soldi che offuscano il cittadino dal vedere bene la crisi.
A me mi sa che la crisi ci sta quasi acciecando. Ho la cataratta!!

PS: Ma gli applausi che si sentivano erano veri giusto?
Allora mi sa che neanche loro ci credono piu',
quelli in platea naturalmente, mica loro!

alex r., torino Commentatore certificato 14.07.12 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Ieri la boiata di Letta, oggi le boiate di Bersanetor. Il suo dicorso è il nulla mischiato al niente. Hanno appoggiato questo Governo, facile criticare dopo aver votato ogni singola norma assassina di questi tecnici. Credono di essere vergini? Credono di non aver partecipato alla macelleria sociale in corso? No, non lo credono, vogliono solo illudere gli italiani e cavalcarne il malcontento. QUESTA è demagogia. Intanto oggi questo partito che si definisce democratico, progressista e a sinistra, non ha votato il documento (nella loro assemblea nazionale) per sostenere i matrimoni gay e si è spaccato sulle primarie. La loro autodistruzione è completata.

Manuel Meles, Savona Commentatore certificato 14.07.12 20:06| 
 |
Rispondi al commento

Se notate c'e una scritta dalla parte del Italia ma non dice quale ho idea che loro intendano la nostra parte posteriore

Riccardo Garofoli 14.07.12 20:01| 
 |
Rispondi al commento

Ma scusa ragazzo ancora ti stupisci, hanno svuotato la padella della buona e succosa paella, ma il più buono resta in fondo, stanno grattando avidamente col cucchiaio, tanto poi vanno alle Maldive, chi li becca più?

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 14.07.12 19:59| 
 |
Rispondi al commento

No ci voleva coraggio intelligenza presa di coscienza e di responsabilità tutte doti in cui gli uomini e le donne del pd scarseggiano

Riccardo Garofoli 14.07.12 19:57| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori