Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Chi era l'uomo dell' Agenda Rossa?


uomo-agenda.jpg

Fonte: Fotogramma proveniente da un video accluso all'inchiesta della Procura di Caltanissetta sulla strage di Via D'Amelio

Articolo di Nicola Biondo, giornalista e scrittore

"Vent’anni fa un uomo di mezza età si aggirava in via D’Amelio tra i corpi straziati di Paolo Borsellino e i suoi cinque agenti di scorta nell’inferno di lamiere, fuoco e sangue. A chi gli chiedeva chi fosse rispondeva: “Servizi”. Oggi la Procura di Caltanissetta è convinta di averlo individuato. L’uomo compare in due fotogrammi – che pubblichiamo - agli atti dell’inchiesta: da mesi sono sotto la lente d’ingrandimento degli investigatori. Ha un'età apparente tra i 40 e i 50 anni, fortemente stempiato, vestito elegantemente – completo spezzato, giacca blu e pantalone chiaro. La procura siciliana che indaga sulle stragi del 1992 ne ha individuato il volto e sta provando a dargli un nome e un cognome. Nelle settimane scorse è stata anche realizzata una perizia antropometrica sulla base di queste foto per stabilirne l’altezza e i parametri fisici. L’ipotesi investigativa è che si tratti di un fiduciario dei servizi, un contractor slegato da un’ufficiale appartenenza agli apparati di sicurezza.
Chi è quest’uomo e perché si trovava in via D’Amelio pochi attimi dopo lo scoppio della bomba? Oggi quel viso è un tassello fondamentale per ricostruire i passaggi più oscuri dell’eccidio a partire dalla scomparsa dell’agenda rossa del giudice, il diario di bordo dei suoi ultimi 56 giorni dopo la morte dell’amico Giovanni Falcone. In quell’agenda Borsellino avrebbe anche lasciato tracce della sua conoscenza della trattativa Stato-mafia e di chi – come riferito dalla moglie Agnese - all’interno delle istituzioni lo avrebbe tradito. All’individuazione del misterioso personaggio i magistrati del pool nisseno diretto da Sergio Lari sono arrivati incastrando una enorme mole di dati, montando e rimontando un gigantesco puzzle composto di foto, video, rapporti di polizia, vecchie e nuove testimonianze.
Tra queste ci sono quelle di un poliziotto arrivato in Via D’Amelio pochissimi minuti dopo la strage e di un carabiniere di scorta del giudice Ayala. Dice il primo: “Ricordo di aver notato una persona, in abiti civili, alla quale ho chiesto spiegazioni in merito alla sua presenza nei pressi dell’auto (di Borsellino, ndr)... Non riesco a ricordare se mi abbia chiesto qualcosa in merito alla borsa o se io l’ho visto con la borsa in mano... Di sicuro ho chiesto chi fosse per essere interessato alla borsa del giudice, e lui mi ha risposto di appartenere ai Servizi”.
Il poliziotto è stato recentemente risentito, il suo verbale è top secret.
Anche nei ricordi dell’appuntato Rosario Farinella membro della scorta di Ayala arrivato in via D’Amelio poco dopo le 17 del 19 luglio 1992 compare un uomo in abiti civili a cui viene consegnata la borsa del giudice: “Aperta la macchina del giudice, ho preso la sua borsa. Dopo 5-7 minuti Ayala chiamò un uomo in abiti civili che mi indicò come ufficiale o funzionario di polizia. Questi prese la borsa senza aprirla e si è allontanato”.
Tra le tante versioni date da Ayala una colpisce gli investigatori. “Un uomo senza divisa mi diede la borsa" – dice il giudice - "Io la passai al carabiniere in uniforme”. Quell’uomo senza divisa è la stessa persona che si definisce appartenente ai “servizi”?
Solo negli ultimi mesi gli investigatori sono riusciti ad attribuire nomi e cognomi ad alcune persone inquadrate nei filmati girati sul luogo della strage rimaste non identificate o che si muovono con fare sospetto. Tra queste appunto il sedicente uomo dei servizi.
C’è un particolare fondamentale che l’indagine odierna sottolinea: nessuno dei testimoni riconosce nell’ufficiale dei CC Giovanni Arcangioli, fotografato con la borsa del giudice in mano, l’uomo in abiti civili che in pochi minuti agisce come un fantasma sul teatro della strage.
Le indagini, ancora in corso, ridisegnano il ruolo avuto da Giovanni Arcangioli, indagato e poi prosciolto dall’accusa di aver sottratto la borsa del magistrato palermitano.
Nella nuova ricostruzione la borsa del giudice sembra essere passata due volte di mano: la prima volta sarebbe finita nella mani di una persona non identificata per poi essere riposta nella macchina del giudice. E’ la stessa persona che si definisce appartenente ai “servizi”? E’ in questi pochi secondi che sarebbe avvenuto il furto dell’agenda rossa. In un secondo passaggio la borsa, ormai svuotata, sarebbe finita nella mani di Arcangioli. Oltre ad Arcangioli i magistrati stanno valutando se riascoltare alcuni dei protagonisti di quei minuti cruciali tra le 16.59 e le 17.30 quando l’agenda rossa scomparve. A partire proprio da Ayala, il suo agente di scorta Farinella e un oscuro manovale dei servizi, poi finito a lavorare con lo stesso giudice, Roberto Campesi. Anche lui senza alcun motivo ebbe accesso sul teatro della strage nei minuti immediatamente successivi.
Oggi Arcangioli sembra apparire come una sorta di capro espiatorio per coprire altre responsabilità. Responsabilità che l’ufficiale potrebbe in parte conoscere e che oggi potrebbe finalmente chiarire. La procura nissena vorrebbe risentirlo sulla scorta di quanto ha dichiarato il suo legale, Diego Perugini, che parla di “presenze sul luogo della strage di soggetti che all’epoca dei fatti, avevano un rilevante ruolo istituzionale ma che non appaiono in alcun atto di indagine alla cui luce, anzi, se ne dovrebbe dedurre, che non fossero presenti sul luogo”. A chi ci si riferisce?
Di certo il nuovo filone d’inchiesta e l’individuazione di quel misterioso personaggio segnalato tra la macchina del giudice e interessato alla sua borsa conferma che alla strage concorsero entità esterne."
Nicola Biondo

Il Patto di Nicola Biondo e Sigfrido Ranucci

Da Ciancimino a Dell'Utri. La trattativa Stato e mafia.

19 Lug 2012, 12:00 | Scrivi | Commenti (1018) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

io ho osservato una cosa,credo importante.
che viene detto:l'uomo in abiti civili..
come se la stessa persona,la conoscessero e la avessero vista già vestita magari in un altro modo..
ho l'impressione tipo quando vedi il prete della tua parrocchia non indossare la tipica tunica da prete e il colletto,e allora dici il prete in abiti civili.
ecco!
non so quanto possa essere utile,ma questo vedo io..
poi come faceva a sapere che l'agenda tanto importante era nella borsa

Mimmo G., cardito (NA) Commentatore certificato 08.10.12 00:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"IL PLOTONE D'ESECUZIONE"
Questo titolo "plotone d'esecuzione" avrei preferito non fosse richiamato ad allusione di un periodo tragico,semplicemente perchè la citazione richiama giustizialismo e non giustizia, nei confronti di chi dovrebbe essere cancellato, dalla scena politica,alludendo ad una schiera di politici di oggi,che,in verità,hanno segnato il loro tempo ed anche fin troppo male,pertanto dovrebbero avere la decenza morale di andarsene!Impssibile.Se di rinnovamento morale, ma anche materiale,si deve parlare,allora dico che se davvero vogliamo rinnovare un sistema finito, morto, che è solo di danno a questa Nazione,il rinnovamento deve partire da un atteggiamento che,ciascuno di NOI,dovrebbe assumere,per evitare di perseverare, con il voto,a farsi ingannare dai soliti noti,che da troppi anni li vediamo, li ascoltiamo,li leggiamo sui giornali, ma li insultiamo pure e tuttavia, incredibile,continuamo a votarli imperterrito, quasi fossimo catatonici per che cosa poi? Per rappresentarci in maniera orrenda, pergiunta, a condizioni economiche, loro, da vera lotta di classe,in quanto estremamente privilegiate, smisurate,non rapportate alla realtà della vita comune, sbeffeggiando una popolazione che aumenta sempre più,lavora con incertezza di prospettive future e contemporaneamente è altrettanto disoccupata, non possiede una pensione dignitosa,o nemmeno quella, a seguito dei penosi,squallidi interventi fatti per questo fantomatico "welfare"!Questi individui,altro non sono che un errore, un ulteriore errore della storia umana di questo Stato.Rappresentano lo specchio obbrobrioso di una società decadente, dove una Nazione, che poggia i suoi principi costituzionali, divenuti controversi da tempo, purtroppo,è inesorabile,non è più in grado di garantire i suoi stessi valori,semplicemente, perchè da anni, troppi, è sovrano,invece, un acceso individualismo,da parte di chi utilizza i poteri costituzionali solo a proprio vantaggio. Come si fa, poi, a celebrare i 150 anni?

Adalberto de' Bartolomeis 23.07.12 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Perché, semplicemente, non andate a rileggervi quanto affermato, dichiarato, scritto da Buscetta.
Vi chiedete perché quell'agenda sia sparita?
Ma va! Ancora???
Il motivo sta custodito per bene a Roma e dintorni.
Nella "Scatola nera" di uno che ha tirato le fila di tutto per decenni. COme si chiama? Senatore a vita...

Buona estate a tutti .

Mauro ., Lugano Commentatore certificato 23.07.12 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Egregio signor Grillo
sono estremamente schifata dei nostri politici, corrotti,raccomandati, inquisiti che vivono nel lusso sfrenato alla faccia dei dipendenti ai quali non è lecito sapere quanto guadagnano.
Guardando sul sito sulla situazione delle tredicesime in Spagna ho trovato numerosi argomenti sul destino delle tredicesime degli statali italiani.
Nell'ultima manovra Monti (ma era già prevista dall'istrione Silvio)è indicata la riduzione delle tredicesime dei dipendenti statali.
Come mai nessuno ha mai detto tutto ciò ?
Probabilmente perchè ci sono le votazioni.
Vorrei che dal suo sito partisse uno studio particolareggiato sulla manovra perchè francamente dai giornali e televisioni si parla solo delle provincie e tribunali, tagli sanità, ecc. Non che questi non siano pesanti ma anche sapere che un dipendente statale già sottopagato, senza scatti di anzianità e senza aumenti contrattuali forse da dicembre 2013 (credo dopo le votazioni)avrà una tredicesima ridotta, conviene saperlo per sapere come votare !! Alla faccia della crescita e dell'equità.Onestamente ho perso la speranza di salvare l'Italia perché fra 10 anni ci ritroveremo a Montecitorio i figli dei nostri politici vergognosi.Aggiungo che sono una maestra e credo che molti statali si impegnano e lavorano onestamente.
Grazie dell'attenzione Cordiali saluti
mariangela

Mary Acinapura 22.07.12 20:52| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo post .. lo consiglio a tutti

Amazon com 22.07.12 18:43| 
 |
Rispondi al commento

NON CE NE FREGA UN BEEP DELLA TIRITERA VENTENNALE SUl chi era quello che HA SOTTRATTO L'AGENDA ROSSA...sempre che sia mai esistita...

...invece, DELLE INDIGNAZIONI di fratelli/sorelle, dicasi Salvatore e Rita...SIAMO VERAMENTE DIGUSTATI...e non da ora...

See you

salvo gerli 22.07.12 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Davvero interessante . Ottimo post

Vinci un ipad 22.07.12 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Davvero un ottimo post

Offerte fastweb 22.07.12 13:52| 
 |
Rispondi al commento

NON LA RACCONTANO GIUSTA
L'allora capitano dei ros, Arcangioli,fotografato con la borsa del magistrato in mano e assolto da un giudice perchè in tutto quel casino non avrebbe potuto avere la possibilità di aprire la borsa ecc... senza essere visto, ora sembra quasi essere un capro espiatorio a cui sia stata consegnata la borsa da un altro uomo dei servizi. Vedete, prendere la borsa di un alto funzionario dello Stato, barbaramente assassinato insieme alla sua scorta, con tutto quanto di scottante e magari di chiarificatore, anche in merito allo stesso attentato, quella borsa può contenere, è nei compiti di un funzionario dei servizi deciso a consegnarla ai magistrati inquirenti.
Il problema, e non di poco conto da quanto ho capito, è che sembra che la borsa sia stata poi ritrovata nella macchina ancora fumante del giudice assassinato e nessuno, magistrati inquirenti e giudicanti compresi, ha chiesto il perchè dello strano comportamento di chi avrebbe preso, o ricevuto in consegna, una borsa, solo evidentemente per farle cambiare aria, visto dove è stata ritrovata la sera.
Paolo S.

paolo speranza 22.07.12 02:42| 
 |
Rispondi al commento

chiediamolo al nostro presidente napolitano !!

lorenz l. Commentatore certificato 21.07.12 19:28| 
 |
Rispondi al commento

ma proprio in completo da crociera giacca scura e pantaloni lindi bianchi? tanto da passare inosservato??
allora è vero che gli agenti dei servizi segreti devono essere lobotomizzati dallo stato altrimenti non superano i test per essere idonei

marina f., trieste Commentatore certificato 21.07.12 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti,
solo 2 punti secchi:

a. Aggiornare il programma (fermo, a quanto si vede, alla versione di 4 anni fa) inserendo le proposte piú votate fin´ora, con successiva approvazione collettiva.

b. Lancio della campagna di reclutamento per i candidati alle prossime politiche.

Buona giornata,
Matteo

teobriga 21.07.12 11:28| 
 |
Rispondi al commento

un semplice commento: se han fatto sparire la borsa un motivo c'e!

Alberto Z., PN Commentatore certificato 21.07.12 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Il Fatto Quotidiano ci ricorda, scrivendo i nomi, i milionari al governo dove esiste un certo prof Monti , anche lòui milionario, che parlano dei poveri senza averli mai conosciuti, infatti, nessuna patrimoniale, nessun blocco delle pensioni sopra i 6.000 euro, non toccare la ricchezza, sembra la Santanchè, ma è vero che Monti è professore?

cesare pavese Commentatore certificato 21.07.12 11:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tra pochi giorni scadrà il tempo per firmare un referendum che consente di abolire le indennità parlamentari.
andate a firmare tutti nei vostri comuni!

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 20.07.12 23:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inviato ora telegramma attraverso il servizio 186 di Telecom Italia a

Dott. Antonio Ingroia
Procura della Repubblica di Palermo
via Impallomeni 20 90134 Palermo

Testo:
SIAMO CON LEI NON CI LASCI
dott.ssa Lidia Beduschi

Lidia Beduschi 20.07.12 18:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signor Nicola BIONDO, buon pomeriggio intanto. Ho letto la sua disamina, riguardo questo presunto individuo delle cosiddette "barbe finte", i servizi di sicurezza dello Stato. C'era là, in quel momento, il giudice Ajala lo dice perchè è accorso sul posto e lo può confermare? Che importa adesso, signor Biondo, dirlo e scriverlo! Che importa, soprattutto a distanza di 20 anni? Non ci facciamo una bella figura andare a ravanare, mi consenta l'espressione, se questo presunto individuo, oggi, sulla cinquantina, stempiato o calvo che sia, sia o meno lui, il funzionario sei servizi! Ma qualora fosse, cosa pensa di ricavarne da un'ipotetica, remotissima sua testimonianza e di che cosa poi? Mio caro signore, a distanza di 20 anni sollevare un baccano di chiacchere o fare fungere la via D'Amelio un simulacro, mi dica, che senso ha, quando in 20 anni questo nostro Stato ha dormito, ha voluto chiudere nel cassetto dell'ipocrisia e della vigliaccheria un atteggiamento prodditorio, che in un Ordinamento repubblicano, come è stato sancito dalla Costituzione, dal 1948 è semplicemente riprovevole, se non perseguibile, in altre realtà giuricostituzionali con la detenzione a vita. Purtroppo non c'è da dire nulla, se non rispettare due persone, due martiri dello Stato, ma nel silenzio decoroso e guardara SOLO avanti che il Paese, lo Stato, i cittadini ne hanno tanto, ma tanto bisogno!

Adalberto de' bartolomeis 20.07.12 16:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho telefonato stamattina in comune per verificare la veridicità della mail....e sì, esiste il referendum...si può passare a firmare....
Alzi la mano chi sapeva che presso i Comuni è possibile firmare per un Referendum abrogativo parziale sulla legge per le indennità parlamentari (Art. 2 L. 31/10/1965, n. 1261). Ben pochi, credo.
Si tratta di un referendum, sì, l'ennesimo referendum che però ha un fine più che nobile: il taglio degli stipendi della casta politica.
La raccolta firme si concluderà il 30 luglio 2012 (termine per la presentazione al Comitato promotore 31/07/2012).
Cosa occorre fare? Nulla di più semplice: recarsi presso il proprio Comune ed andare a firmare.
Provate però a domandarvi come mai questa notizia non è passata sui giornali. Non è che per caso c'è un forte connubbio tra i finanziamenti elargiti alla carta stampata e la casta politica?
Meditate gente.

Intanto, con qualsiasi mezzo, DIFFONDETE LA NOTIZA!!!!! Voglio proprio vedere se anche stavolta la passano liscia.
E poi dopo fate un salto in Comune. Ci vogliono 500.000 firme altrimenti avremo perso l'ennesima buona occasione per dare un duro colpo alla casta. Ma attenzione, la notizia è poco nota e quindi dovete DIFFONDERLA!!!!

Articolo 2 della Legge 31 Ottobre 1965, n. 1261

Ai membri del Parlamento è corrisposta inoltre una diaria a titolo di rimborso delle spese di soggiorno a Roma.
Gli Uffici di Presidenza delle due Camere ne determinano l'ammontare sulla base di 15 giorni di presenza per ogni mese
ed in misura non superiore all'indennità di missione giornaliera prevista per i magistrati con funzioni di Presidente di Sezione
della Corte di Cassazione ed equiparate; possono altresì stabilire le modalità per le ritenute da effettuarsi per ogni assenza
dalle sedute e delle Commissioni.

E' solo un piccolo passo, visto che TUTTA QUESTA LEGGE meriterebbe una bella spolveratina, ma è pur sempre un passo necessario per far partire il movimento di rivolta popolare pacifica

Mario 20.07.12 15:58| 
 |
Rispondi al commento

LEGA NORD

Questi legaioli sudici.

Fottuti nel corpo e nella mente, annebbiati da propagande decrepite di falliti onorevoli disonorati.

Aspiranti vittime a discolpa della loro cupidigia, traditori degli ideali che sbandierano da 25 anni.

Ladri tra i ladri, farisei tra i farisei, venduti ai compratori nel tradimento delle regioni nel NORD ITALIA.

Franco Restuccia Commentatore certificato 20.07.12 15:06| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

sgarbi... un ladro pensionato D'ORO.

berlusconiano!! - e hai detto tutto - (come disse Piero Ricca)

Un'ignominia del popolo Italiano.

Povero Battiato, farsi indicare da gentaglia simile equivale ad un insulto.

Non dobbiamo farli SCAPPARE!

Franco Restuccia Commentatore certificato 20.07.12 14:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Commento politico n. 80
Le pensioni
Sei d'accordo con l'imposizione di un tetto massimo per le pensioni d'oro? Le abolirei
Sei d'accordo con l'abbassamento a 60 anni dell'età per il percepimento della pensione contributiva?
Si
Sei d'accordo con l'introduzione di una pensione sociale di 1.000 euro netti per chi compie 60 anni ed è senza reddito?
Ditemi: che ci fa con 1000 euro un senza reddito?
Come miglioreresti il sistema previdenziale italiano?
Abolendo le pensioni d'oro si risolverebbero tutti i problemi
Arnaldo Cantani

Arnaldo Cantani, Roma Commentatore certificato 20.07.12 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Ma perché delle stragi di Capaci e via D'Amerio se ne parla solo negli anniversari?

Tommaso B., Diamantina Brasile Commentatore certificato 20.07.12 14:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Malgrado la firma di ieri dello pseudo governo monti sul Fiscal Compact, oggi lo spread se ne strafotte ed a passo di carica stà raggingendo quota 500.

Per noi tutti non è una bella cosa: quota 500 è una soglia psicologica oltre la quale per il sistema dei titoli italiani si apre un baratro stracolmo di incognite dove nessuno può permettersi di avventurarsi dato che sarebbe come entrare all'inferno. Ma noi ci stiamo arrivando manco fossimo su un direttisimo svizzero!

Grecia nel 2011 e Spagna quest'anno ne stanno pagando le conseguenze; le azioni militari viste in queste ore a Madrid ci fanno capire ciò che aspetta a questa italia di merda nei prossimi mesi. Un paese pieno di parassiti, mafiosi, canaglie politiche colluse e cittadini con i paraocchi perchè così a loro stà bene è giusto che dichiari fallimento, è giusto che che tra poco le strade si riempiano di sangue dei figli loro poichè loro e la loro cecità è la causa del disastro amministrativo ormai insanabile.

Quando 25 anni orsono un partito propose riforme radicali per salvare lo stivale venne tacciato di razzismo, di ignoranza barbarica e qualunquismo, ma nessuno fece NIENTE DI NIENTE per risolvere i problemi allora denunciati.

Eravamo "antimeridionalisti", così ci definirono, perchè secondo loro la nostra unica idea era bloccare lo sviluppo del mezzogiorno; ci alleammo pure col Diavolo (di Arcore noto mafioso) per far sdoganare i nostri principi, i nostri ideali ma interi blocchi di destra e sinistra perfettamente coesi tra loro hanno impedito che anche solo una foglia di questo Stato delle Banane fosse cambiata.

Tra qualche giorno ci troveremo con la merda che ci cola tra le mani, e vorrei ringraziare tutti coloro, soprattutto del nord, che hanno permesso che si arrivasse a tal punto.
Spero vivamente che i primi a pagarne le conseguenze possiate essere voi, uomini senza fegato accecati da ideologie ora tramontate; che i vostri figli possano pagare la conseguenza delle vostre scelte!

Auguri Padani


Dai ragazzi su, non val nemmeno la pena postare ancora qualcosa sulla Lega..... Sono come i dinosauri!!!! ESTINTI!!!!!

Jedd 69 Commentatore certificato 20.07.12 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il nostro è un paese da rifondare il patto sociale tra i suoi cittadini e le istituzioni ma prima di tutto dobbiamo capire cosa significa DEMOCRAZIA l'italiano medio ignora il significato profondo di questa parola e RISPETTO, rispetto per la vita umana per i diritti inviolabili dell'uomo, rispetto per i valori civili e riconoscimento delle minoranze e dei diritti e doveri del cittadino, tutto questo ed altro stà impresso nel valore della ""DEMOCRAZIA,, noi tutti dobbiamo imparae ancora ad ottenerla a pretenderla. Al contrario si crea ciò che abbiamo ottenuto.. uno STATO MOSTRO, un bubbone nei principi democratici così stà alla pari uno STATO DEBOLE CON I FORTI che tratta con la criminalità organizzata e i terroristi .. alla pari con lo stesso STATO FORTE CON I DEBOLI che succhia il sangue ai lavoratori dipendenti e ai pensionati per pagare i benefit a partiti, lobby e mafie varie. SE QUESTA E' DEMAGOGIA VA' BENE CHIAMATELA COSI'ma presto questo STATO MOSTRO IMPLODERA'.

Marco C., Spilimbergo Commentatore certificato 20.07.12 14:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Strana Assonanza. 20 anni fa un uomo con giacca blu e pantaloni chiari. Attentato di Brindisi davanti alla scuola, uomo con giacca blu e pantaloni chiari che passa dietro l' edicola con il telecomando. Ma cos'è ??!! Una divisa d' ordinanza per le stragi? Vorrei vedere alcuni fotogrammi sulla strage del 2 Agosto 80 a Bologna, c'è anche là un personaggio vestito allo stesso modo?

Stefano m., reggio nell' emilia Commentatore certificato 20.07.12 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Provocazione

Angela Merkel Presidente della Repubblica Italiana. Impossibile? perchè è Tedesca?

Mi si dica chi, In italia meriterebbe la Presidenza.

Franco Restuccia Commentatore certificato 20.07.12 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un tempo,nella mia città,esisteva il circolo dei nobili.in quella sede si praticava il gioco d'azzardo.presidente fu nominato un piccolo proprietario terriero che da sempre sognava,servilmente,di appartenere a quel mondo.ogni tanto arrivava la polizia ed il presidente veniva regolarmente denunciato.il poverino non si accorse mai di quale fosse il suo ruolo.o forse si ed era disposto a pagare per realizzare almeno un surrogato del suo sogno.pensando a tutto questo,vorrei dare un consiglio al trio casini bersani berlusconi:perchè alle prssime elezioni non vi mettete ufficialmente insieme e presentate giovanardi come premier?.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 20.07.12 13:53| 
 |
Rispondi al commento

OT oggi e' nato l'account twitter della lega nord.
Finalmente giovannino potra' andare direttamente dal capo a chiedergli cosa deve rispondere quando lo si accusa di aver governato 20 anni con berlusconi e di aver lasciato l'italia sommersa di debiti.
Giovanninom se maroni ti risponde di nuovo "roma ladrona" portagli il nostro sentito vaffanculo.

Alessandro crapanzano (alexander009) Commentatore certificato 20.07.12 13:52| 
 |
Rispondi al commento

I POLITICI VADANO A FARE MARCHETTE SUI MARCIAPIEDI

QUESTA DEVE ESSERE LA PUNIZIONE PER I POLITICI

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 20.07.12 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I VOSTRI MEZZI DI COMUNICAZIONE NON VI SALVERANNO

SPAGNA MATERA IL TORO
TAGLIANDO NELL'IMPIEGO PUBBLICO

TUTTA EUROPA PAGA IL FALLIMENTO DI SCELTE POLITICHE CHE DIRE GUERCIE E DIRE POCO

ANDATEVENE POLITICI GUERCI

POLITICI MANGIONI

POLITICI VECCHI E DECREPITI

CORROTTI E CORRUTTORI

I VOSTRI MEZZI DI COMUNICAZIONE NON VI SALVERANNO

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 20.07.12 13:46| 
 |
Rispondi al commento

TOH Il leccacul.. Mentana si rifa vedere.

Che bello!!

Questa è democrazia.

Franco Restuccia Commentatore certificato 20.07.12 13:42| 
 |
Rispondi al commento

esiste la criminalitá... organizzata, da individui dotati di psiche che commettono reati sia contro la legge che contro il buon senso e che andrebbero puniti per i crimini che commettono o che inducono altri a commettere per loro beneficio. non esiste il crimine di appartenenza a 'mafia' perché mai 'mafia' si è costituita in impresa depositata agli atti che svolge attività o che va occasionalmente contro la legge del commercio. l'importazione e la commercializzazione di piante e semilavorati di sostanze medicinali psicotrope non è regolamentata, è letteralmente vietata quindi una ipotetica s.p.a chiamata mafia o mafias.p.a. che volesse costituirsi come società di import export di medicinali speciali non potrebbe farlo, quindi commettere commettere occasionalmente crimine fiscale o di sofisticazione di prodotto o di concorrenza sleale, quindi da un punto di vista giuridico 'mafia' non esiste.

Dildo della Bindi 20.07.12 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Scusate la divagazione

Napolitano : nulla da nascondere ma voglio difendere un principio.

QUALE?

Lei ha tradito il principio di rimandare alle camere leggi da Lei stesso, per sua bocca, definite dubbie.

Lei ha rinunciato a nome di chi?..a far valere la prerogativa presidenziale di non firmare.

Lei adotta due pesi e due misure.

Risparmio ulteriori opinioni sul suo operato.

Franco Restuccia Commentatore certificato 20.07.12 13:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
è stato approvato il fiscal compact e te preferisci parlare delle stragi del '92?
Dovresti dirci chiaramente cosa ne pensi dell'Europa, una volta per tutte, e che intenzioni hai in proposito qualora ottenessi la maggioranza dei voti alle prossime elezioni.

http://www.byoblu.com/post/2012/07/19/E-macelleria-sociale-approvato-il-Fiscal-Compact.aspx


http://151.1.253.1/vaffanculoday/
si pensa di organizzare qualcosa quest'anno ??
e passato un lustro .

Martin Macfly Pepaj 20.07.12 13:27| 
 |
Rispondi al commento

BLOG PER TUTTI.
BUONGIORNO A TUTTI, NON SO COSA SONO I TROLL, PENSO SIA UNA PAROLA SOFT PER DIRE ROMPICOGLIONI, E' ORMAI DA ANNI CHE TUTTI I GIORNI SEGUO IL POST DI BEPPE E LE DISCUSSIONI , MA SEMPRE DI PIU' INVECE DI STARE FRA AMICI, SI CHE LA PENSANO IN MODO DIVERSO, MA CHE SI RISPETTANO, E SI CONFRONTANO TROVO, SCUSATE, IMBECILLI CHE HANNO L'UNICO SCOPO APPUNTO DI ROMPERE I COGLIONI A CHI CREDE NEL RISPETTO, E CREDETE, QUANDO HO AVUTO LA POSSIBILITA DI PARTECIPARE A MANIFESTAZIONI TIPO WOODSTOCK O AL COZZA DAY MI SONO TROVATO INSIEME A PERSONE DI TUTTI I TIPI E LE ETA' MA CON IN COMUNE LA VOGLIA DI CAMBIARE QUESTO PAESE, INCAZZATI MA RISPETTOSI ED EDUCATI. ORA PENSO AL DI LA' DELLA FIRMA DIGITALE, PERCHE' NON DIAMO LA POSSIBILITA DI SCRIVERE SOLO A CHI SI AUTENTICA, CREDO CHE CHI SI VUOLE NASCONDERE NON DEBBA ESSERE LETTO, E SPERO CHE NON SIA NEL DNA, NON NEL MIO, E TANTO MENO NEL MOVIMENTO VISTO CHE LA TRASPARENZA E AI PRIMI PUNTI DA RISPETTARE.
GRAZIE

Marco V., Pistoia Commentatore certificato 20.07.12 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono stato in silenzio per tutta la mattinata in ossequio a quanto9 postato,ma alla luce dei nuovi avvenimenti mi sembra opportuno intervenire.
1-Vi siete resi conto chi è il troll fra me ed
quel "signore"?
2-Vi siete resi conto dello scopo dei suoi
interventi?
3- Vi siete resi conto con chi abbiamo da fare?

PS: e per quanto sopra ringrazio Paolo,Daniela
Harry,Fruttarò,Leo,Silvia M.che hanno capito
il "personaggio" e spero che Ale si sia
ricreduto.
Forza Blog cerchiamo di rendelo più pulito e credibile a coloro che ci si avvicinano con speranza!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 20.07.12 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pellei...e,poi,nun t'emportuno più...

http://youtu.be/HhDZnqK_DNo

Aho,'ste promesse te l'ha fatte er sor Battiato,okkei,mica io...

er fruttarolo Commentatore certificato 20.07.12 13:08| 
 |
Rispondi al commento

ecco perchè dobbiamo dichiarare default e andare subito ad elezioni anticipate....

L’ARGENTINA E IL SUO “DEFAULT”

L’Argentina ha risanato il suo debito con una riduzione del suo peso sul PIL, portandolo dal 160% a meno del 30%.
Gli indici di povertà e indigenza si sono ridotti di molto, ma dobbiamo ancora continuare con forza. Abbiamo un indice di disoccupazione che è uno dei più bassi di sempre ed abbiamo completato il ciclo di crescita economica più importante nei nostri 200 anni di storia. Della nostra Regione, l’America latina, tra i Paesi emergenti che sono cresciuti in questi ultimi anni, l’Argentina ha consolidato il suo indice di crescita e sta pagando il suo debito senza ricorrere al mercato dei capitali. I numeri non li dirò tutti, ma ce ne sono di eloquenti. Nell’anno 2003 destinavamo un 2% del nostro PIL all’educazione ed un 5% al pagamento del debito. Oggi l’Argentina destina 6.47% del suo PIL all’educazione ed un 2% al pagamento del debito…”
Alla luce della nostra esperienza, che non pretende “di essere un modello”, c’è la necessità che le istituzioni politiche internazionali lavorino fortemente in una regolamentazione in materia di movimenti di capitali a livello globale e in materia di speculazione finanziaria. E’ fondamentale che questo sia capito, perché oggi c’è speculazione sugli alimenti, ieri c’era sul petrolio e domani ci potrebbe essere sulle caramelle alla menta se daranno redditività e si ha lo spostamento dei capitali senza nessun tipo di controllo, né regolamentazione, da una parte all’altra del mondo…”

Cristina Fernández de Kirchner
Presidente dell’Argentina

DOMENICO DATTILO Commentatore certificato 20.07.12 13:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.operaicontro.it/index.php?id=92b958

. Commentatore certificato 20.07.12 13:00| 
 |
Rispondi al commento

OT dicevo che secondo me lo staff, o noi, dovremmo pubblicizzare di piu' la procedura di segnalazione commenti inappropriati.
Vi faccio notare che appena leo ha scritto "ma questi commenti li vogliamo lasciare qui ancora per molto?"
un attimo dopo ne sono spariti 1000 lasicando il blog meno incasinato.
Ecco intendevo proprio questo.
Si potrebbe ripetere lo spot "si prega di cancellare i commenti inappropriati" piu' spesso?
secondo me funzionerebbe sempre.

Alessandro crapanzano (alexander009) Commentatore certificato 20.07.12 12:57| 
 |
Rispondi al commento

...un dubbio mi angoscia da 30 anni almeno..:

perché in Spagna s'incazzano e in Italia..basta una
"bella" partita di calcio in TV e tutto va bene???

Ma quando tifiamo l'Italia del calcio, del ciclismo, dell'atletica, del nuoto, in Europa o ai mondiali,
cosa e chi tifiamo? una squadra? ok, e cosa rappresenta?
uno stato? e siamo felici di tifare e uno stato che ci ha ridotto così alla fame e disperazione..?

sempre più spesso mi vien da pensare che non sia più unicamente un problema di stato, di governo, di sistema, di politici,....

gli altri (stati) s'incazzano alla grande...noi??

Massia Ellecibò, Veneto Commentatore certificato 20.07.12 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ancoraaaa!!! ancora con queste eterne indagini che non arriveranno mai a niente!? io lo so sin dal primo giorno chi è stato. solo che, come diceva PPP "non ho le prove". e allora che facciamo? cerchiamo uno che vent'anni fa era molto stempiato? e oggi come sarà mai diventato? completamente calvo? o magari asfaltato? se non già morto!!? e poi se lo troviamo che facciamo?? lo facciamo diventare un divo della TV?? BASTA!! Lo sappiamo chi è STATO!!!!

B. Commentatore certificato 20.07.12 12:54| 
 |
Rispondi al commento

QUANTI IMPIEGATI NEL PUBBLICO IN EUROPA

LA SPAGNA VA A FANCULO
Lo spread ha raggiunto 593 punti base

DITECI DITTATORI QUANTI IMPIEGATI PUBBLICI IN EUROPA

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 20.07.12 12:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TAURIANOVA (REGGIO CALABRIA), 20 LUG - Ha sparato con un Kalashnikov numerosi colpi contro le auto degli invitati alla festa di fidanzamento della sua ex,

Paolo Lodetti Commentatore certificato 20.07.12 12:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sto ascoltando su rai3 i discorsi di giovanardi.che uomo di valore.che grandi idee.aumentiamogli lo stipendio.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 20.07.12 12:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

c'è qualcosa che non va.vedo luca di montezemolo andare in ferrari mentre un mio vicino di casa,zoppo,va tutti i giorni a piedi.eppure ascoltando i discorsi di montezemolo e quelli del mio vicino,lo zoppo mi sembra molto piu intelligente di luca.mah,forse è un mio limite ma,in tutto questo, ci vedo una profonda ingiustizia.ma si, è un mi limite.lo dimostra il fatto che ibrahimovic guadagna in un anno quello che margherita hack non guadagnerebbe in 2 vite.credo che siano sbagliati i miei valori.sono fuori dal tempo,infatti penso che uno scienziato valga piu di uno che tira calci ad un pallone.sono assurdo vero?

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 20.07.12 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Pellei,ma che Musica te piace??

http://youtu.be/AXm8gYOMPAc

er fruttarolo Commentatore certificato 20.07.12 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DICE IL SAGGIO

se sei triste sorridi
la morte e peggio

se sei arrabbiato sorridi
la morte e peggio

e se sei morto,sorridi uguale tanto il peggio e passato.

NB: IL PEGGIO DEVE VENIRE.

matteo d'incalci 20.07.12 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Basta parlare di questa gentaglia, non si fa altro che fargli pubblicità e dare aria ai denti a tutti quei politici e giornalisti lecca-culo che sostengono la tesi della persecuzione. Ieri la giornata in memoria di Borsellino mi aspettavo che qualche giornale uscisse con un titolo cubitale a favore di Borsellino, Falcone e tutte le vittime della Mafia-Stato, senza nessun commento, un silenzio tombale in segno di protesta contro Napolitano che a chiare lettere ha sancito la morte dello Stato confermato che la Mafia è lo Stato e i Magistrati di Palermo sono l'ultimo fortino della legalità da abbattere. "VOGLIAMO LA VERITA' FATE LAVORARE LA GIUSTIZIA SENZA INTERFERENZE COMPRESE QUELLE DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA DELLA MAFIA (OPS!!!! UN LAPSUS) ITALIANA

alfredo t., lucera Commentatore certificato 20.07.12 12:46| 
 |
Rispondi al commento

La mafia non esiste, esiste la psiche. il comportamento da mafioso è normale per una società basata su rigide imposizioni morali dettate dal clero, riguardo a sesso e omosessualità per esempio. pellei e la bindi hanno lo stesso comportamento mafioso tipico di chi subisce per imporre il proprio sapere da ehm... rasoterra.

Dildo della Bindi 20.07.12 12:45| 
 |
Rispondi al commento

penso che la polizia postale oltre che essere interessata alle querele che minacci di fare a noi....sarebbe interessata a sapere dove stai....bè te lo giuro su mia madre...un altro commento su di me....se mi nomini ancora te lo giuro vado io a rendere noto dove ti possono rintracciare...in relazione a ciò che ho letto....poi sarai tu a giustificarti.e spero che anche gli altri che sono stanchi di facciano lo stesso...

leo c., roma Commentatore certificato 20.07.12 12:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IN SPAGNA IL GOVERNO A FATTO SCHIFO
NON é L?UNICO IN EUROPA
TAGLIATE LA MANO BUBBLICA TROPPO MANEGGIONA
IL POPOLO A PAURA DI UNO STATO MANGIONE

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 20.07.12 12:44| 
 |
Rispondi al commento

SICCOME OGGI COME OGGI L'ITALIA E' DIVENTATA IL PAESE DEI SPUTTANAMENTI NON E' UN PAESE CHE AVRA' FUTURO.QUANDO SENTI IO ERO VICINO DI CASA HO VISTO TANTO FUMO IO CON LA MIA SCORTA MI SONO RECATOIN VIA DAMELIO UN TEATRO DI GUERRA ERA RIMASTO SOLO IL BUSTO DI BORSELLINO MI SONO AVVICINATO ALLA MACCHINA BLINDATA E HO PRESO LA BORSA DENTRO LA MACCHINA DILANIATA DALLA BOMBA IO MAGISTRATO SUL LUOGO DI UNA STRAGE CONSEGNO LA BORSA AD UNO SCONOSCIUTO.ONOREVOLE AIALA LEI SECONDO ME HA FATTO TUTTO QUELLO CHE NON DOVEVA FARE SICCOME E' STATO UNO DEI PRIMI LEI DOVEVA VIETARE CON LE BUONE E CON LE CATTIVE CON LA SUA SCORTA DOVEVA VIETARE L'INGRESSO A TUTTI MENO AI VIGILI DEL FUOCO IN VIA DAMELIO MI SAREI AMMANETTATO LA BORSA DI BORSELLINO AL MIO POLSO E L'AVREI APERTA DENTRO IL TRIBUNALE DAVANTI A TUTTI IGIUDICIDELLA PROCURA DI PALERMO.PERCHE TUTTO QUESTO NON LO HA FATTO VORREI SAPERE PERCHE'. SE LE AVESSI RACCONTATO QUESTA STORIA IO CARO GIUDICE MI CONDANNAVA A 30 ANNIDI CARCERE PER COLLUSIONE CON LA MAFIA INVECE GUARDA UN PO'SI DIVENTA MINISTRO CON QUELLO CHE HA DICHIARATO ALLA 7 ASSURDO PAZZESCO ALLUCINANTE DISGUSTEVOLE CARO MINISTRO

silviopronti 20.07.12 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Qui si vuole ripulire l?Italia dai farabutti e non si riesce a eliminare un farabutto che imperversa sul blog.Staff, dico a voi

mariuccia rollo 20.07.12 12:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


http://joaquim-truffa.blogspot.it/

perdete due minuti e leggete fino alla fine....vi fare un idea di chi c'è dietro il Pellei,il troll che scrive una riga si e una no occupando spazio e basta.

leo c., roma Commentatore certificato 20.07.12 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Ancora dopo 20 anni siamo qui a scrivere chi ero quello , che faceva quell'altro . Tutti qui a prenderci per il culo credendo che il vero e solo colpevole va ricercato nell MAFIA . Si continua a far finta di niente,evitando di vedere che dietro tutto questo esiste un gioco di potere tra STATO e MAFIA . Fanno ridere i proclami di certi Sig. Presidenti ed Onorevoli . Vergongna avete le mani sporche di Sangue . Mi domando ma come ca... fanno questi a dormire la notte o guardare in faccia i loro figli ??? . Ricordate sempre che loro sono la minoranza , hanno bisogno di noi ... (NOI SIAMO LA MAGGIORANZA ) . Svegliamoci . Sento parlare di rivoluzione ..etc etc ... giusto ribellarsi , ma la violenza porta solo violenza , giustificando le porcate che hanno autorizzato in SPAGNA per reprimere le manifestazioni . Vi ricordo solo un nome GHANDI . Leggete ho rileggete quello che ha fatto pacificamente. Ricordatevi sempre che : Il sapere rende liberi è l 'ignoranza che rende prigionieri" .
la presunzione del sapere è il più grande ostacolo della conoscenza, il vero sapiente è colui che è cosciente della propria ignoranza , solo chi è cosciente di essere ignorante può apprendere. Perche’ gli uomini raramente apprendono ciò che già credono di sapere . Il mio indirizzo per il contatto è brmari@tiscali.it

Mario 20.07.12 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Ma già fin da subito, dal giorno successivo all'attentato su Ayale s'erano scatenati voci contrastanti.

Mi ricordo che ad alcuni magistrati la compagnia dello stesso Ayala non era molto gradita, poichè si ritenava fosse colluso con esponenti della criminalità siciliana che allora gestivano bische clandestine nel territorio siciliano.

Altre voci, sempre sullo stesso filone lo volevano debitore nei confronti di boss locali per centinaia di milioni di lire persi al gioco o comunque sempre nel giro del gioco d'azzardo.

Stà di fatto che una spiegazione od un chiarimento di quelle accuse si è persa traccia, vuoi perchè fossero infondate o vuoi perchè a qualcuno faceva comodo che venissero insabbiate.

Altra ipotesi è che il debito in qualche modo sia stato saldato, e che la cifra non solo non fosse così elevata ma addirittura provenisse da prestiti o mutui contratti legalmente.

La realtà, a vent'anni di distanza è che Falcone e Borsellino sono morti servendo lo stato, mentre qualcun'altro è ancora quì e si fà servire dallo stato. (A tal proposito, Ayala è in pensione? e quanto percepisce per i suoi doveri svolti nei confronti dell'amministrazione? e qual'è il suo patrimonio privato?)

Se fossi un giornalista con un'pò di autonomia (ma noi sappiamo che in questo paese di merda professionisti così sono inesistenti) e non legato ai finanziamenti all'editoria, una qualche ricerca anche e solo a titolo personale mi piacerebbe farla!

Saluti alpini a toc vo

Nomen Omen 20.07.12 12:30| 
 |
Rispondi al commento

sogno di vivere in un sistema dove chi ha governato per qualche anno dica ai cittadini:signori io ho già dato.qualcuno con le mie stesse capacità si faccia avanti e prenda il mio posto.esistono le differenze tra gli uomini?certo che si.vogliamo quantificarle in denaro?ok:non conosco nessuno che valga meno di 2000 euro al mese e non conosco nessuno che valga piu di 5000 euro al mese.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 20.07.12 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe parlaci del MES e del fiscal compact per piacere.

Manuele Dametto 20.07.12 12:22| 
 |
Rispondi al commento

E dopo 20 anni se ne escono con queste stronzate ?
Vogliono dare l'impressione al popolo che stanno indagando sul serio, ma poi non se ne farà nulla o almeno le cose si sapranno quando la nostra generazione sarà molto vecchia e non avrà più motivo di indignarsi.

Alessio Frabotta 20.07.12 12:20| 
 |
Rispondi al commento

MISERABILE FALLITO !
luglio 20th, 2012 Edit

Sei fallito a tua insaputa .
Lo scopri dai giornali , da un crescente limbo di non servizi e piu’ tasse , con zero lavoro.
Non conta l’onestà , i principi , l’educazione , il senso civico , il tuo insignificante mondo
I tuoi figli non hanno futuro , a tua insaputa
I sacrifici , i principi , i diritti di studio conquistati con il lavoro , non valgono piu’ un xazzo.
Guardi un modo che non capisci , rate , spread , indebitamento altrui .
Quale è il tuo rating ?: è quello di una formica o scarafaggio.
LA MORTE arriva con la malattia , l’incidente , l’incognita del destino, MA IL TUO FUTURO E’ NELLE TUE MANI! E QUESTA E’ UNA MISERABILE CAZZATA!
TE NON SEI PADRONE DEL TUO DESTINO O BURATTINO !
::::::::::::::::
E’ fallita la classe IN-dirigente -la casta INadempiente di molti paesi europei : GRECIA -PORTOGALLO-IRLANDA -SPAGNA -ITALIA.
Non sono falliti i popoli .

NON HAI FALLITO TE ; MA I SICARI DELL’OPULENZA , CORRUZIONE E IL POPOLINO CONNIVENTE!

O MUORI LENTAMENTE COME SCHIAVO O REAGISCI!

UN RISVEGLIO TARDIVO , MA MUORI CONBATTENDO SE SEI UN UOMO.
http://iii.magarelli.net/2012/miserabile-fallito/

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.07.12 12:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

che notte querelata,se sei buono?ti querela il
quirinale,sei cattivo?ti querela il vaticano,
qualunque cosa fai,ovunque te vai,ti querela
perfino la regina del bugai,e per non apparire
insensibile stamattina ho querelato,topolino,
l'intrepido,la settimana enig (mistica)famosa setta,diabolic kent compresa,tex willer e carson
la 7 perchè alle otto io che pago la rai per
far felice lei e tutti loro,vado in via
no Mentana per evitare querele,il corrierie dei
piccoli,paperino,mia moglie,santambrus,santa calla,san silvestro,don ciotti,e che centra lui?
lo so io lo so,il giornalai,la boccia di vino
delle cantine san francesco di twiter,i pm ad
orlogeria orologi compresi,il cancro,finche uno
non ce l'ha non capisce la devastazione della
malattia e la sofferenza,in fatti lei dopo la
radio e la chemio ne è unscita bessimo santache,
gli sono perfino ricresciuti i capelli,oltre
querelo il commissario montalbano copleto di camilleri,dante,raffaello,leonardo,il trio lescano,cip%ciop,la sirenetta,bianca neve,

meglio che mi fermo qui altrimenti faccio
stragi di querele,ma non da ultimi tutti i
grillini con faccione di beppe annesso.
haaa fialmente!! mi sono querelato anch'io.

claudio galletti 20.07.12 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Pellei,a me,er blogghe m'ha sarvato.
L'urtimi quindici anni l'ho passati a guarda' e televendite...

Certo,me facevo puro d'eroina...mo',ho smesso puro co' quella...Artro che Muccioli

er fruttarolo Commentatore certificato 20.07.12 12:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per Antonio Cataldi.


Guarda che razzismo al contrario l'aveva scritto Alessandro Crepanzone.
Io la penso esattamente come te.
Ciao

Jedd 69 Commentatore certificato 20.07.12 12:11| 
 |
Rispondi al commento

ma questi commenti deliranti li vogliamo lasciare sul blog ancora per molto?

leo c., roma Commentatore certificato 20.07.12 12:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MIB:-1,07

SPREAD: 479,36

EL CAPATAZ , montato da Wannino Pellei Do Naisimiento, vien dato 47 a 1.

harry haller Commentatore certificato 20.07.12 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si è parlato della sicilia a rischio di default ma si tralasciano altre regioni con rischio ancora maggiore, in prima fila la regione lazio.

Perchè?

Ecco una breve intervista a zamparini molto interessante
http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=7FF9_JTYQaA#!

marco bellini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.07.12 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comunque è scritto nel programma,i condannati in via definitiva via....quelli condannati in via non definitiva,sospesi.Mi auguro che abbia capito lo spirito che muove il movimento...trasparenza e onestà.

leo c., roma Commentatore certificato 20.07.12 11:57| 
 |
Rispondi al commento

dove scaricare un buon programma di chat:

http://xchat.org/

due buoni server:

irc.mindforge.org
ircchat.emule-project.net

porta:6667

canale senza cenzura o ban dove vussìa potrite sfucare un futtìu:

/join #beppegrillo.it

scass' o cazz 20.07.12 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Per me invece, siamo proprio un popolo inferiore. Mi spiace.
Magari creativo, inventivo, ma un popolo in fondi, ignorante. Nella sua maggiornanza, ignorante, non istruito, incapace di vedere. Interessato solo a se stesso, al bene proprio.

Guarda che io ho 43 anni. Come posso essere intelligente io, come puoi essere intelligente tu, come possono molti stare dalla nostra parte ma la maggiornanza no???????

------------------------------------------------

li bolliamo come "coglioni" ed emigriamo tutti?
O cerchiamo di capire come mai milioni di itailani siano caduti vittime di una truffa?
E cerchiamo di fare in modo che non succeda piu'?
Pensi che sia successo solo agli italiani?
Il tuo e' un razzismo al contrario. Poteva succedere a qualunque popolo, non siamo un popolo inferiore.

Jedd 69 Commentatore certificato 20.07.12 11:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot la procedura di segnalazione dei commenti inappropriati e' senza dubbio poco funzionale.Forse basterebbe pubblicizzarla meglio, o cambiarla leggermente.
Ogni giorno scoppia, a margine dei commenti seri e costruttivi, la caccia al troll.
Per favore casaleggio cambiate questa procedura lol.
Non che sia un problema tale da portarci in rovina, ma possiamo migliorare l'immagine del movimento 5 stelle.
Ogni giorno gente nuova viene a leggere il blog, immagino che qualcuno ne abbia una cattiva impressione.

Alessandro crapanzano (alexander009) Commentatore certificato 20.07.12 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da La Repubblica:
LA RICERCA
Grillo, Twitter e i falsi follower
"Più della metà sono robot"
http://www.repubblica.it/politica/2012/07/19/news/grillo_twitter_e_i_falsi_follower_pi_della_met_sono_robot-39352163/

hahaha, allora beccatevi la risposta automatica del robot duemilasuper: il giornale la repubblica è sempre più penoso, peccato, negli anni scorsi era un quotidiano interessante...
forse sta finendo un ciclo, meno male che oggi c'è internet.

Lorenzo B. Commentatore certificato 20.07.12 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.lettera43.it/economia/macro/multiutility-grilli-svende_4367558431.htm

svendere, svendere !!!!

Cacchio, che sfiga, guarda un po... Pure l'acqua. Ma... chi l'avrebbe mai pensato eh ?
E il referendum ....? Bè, ma ce lo chiede l'europa!! ahnnnn.....


Facciamoci tanti complimenti !

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.07.12 11:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se qualcuno ha in mente di querelarmi comunico che i miei dati personali li do solo di presenza venite a casa mia che ci mettiamo daccordo :)

sergio r. Commentatore certificato 20.07.12 11:47| 
 |
Rispondi al commento

vi prego di riflettere un attimo prima di assaltarmi.magari qualcuno capisce che ho ragione.ritengo che ci sia un modo per risolvere tutto:abolire la proprietà privata.pensateci.niente piu mafia.niente piu ladri.ecc....

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 20.07.12 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ayala che consegna la borsa a un carabiniere che neppure conosce... è una favola?

remigio cammarano 20.07.12 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Staffosi,

quando passate di qua c'è sempre la solita merda da togliere... Quelli che scrivono ( cosa non so, non parlo con i maleducati ) andando a capo ogni tre parole e saltando una riga. Rendendo di fatto inutilizzabile lo spazio dei commenti.

Grazie.

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.07.12 11:41| 
 |
Rispondi al commento

SAPETE COSA MI RODE? ESSERE UOMO D'AZIONE
E ESSERE COSTRETTO A ESSERE UOMO DI PENNA.
NON VEDO L'ORA DI ESSERE OPERATIVO SUL CAMPO
E SPERO CHE MOLTI DI VOI UOMINI E DONNE
CONDIVIDANO QUESTA MIA IMPAZIENZA.
NON POSSIAMO FARE LA GUERRA SEDUTI DIETRO UN
PC GRILLO PARLA PARLA PARLA MA QUANTO PARLA PERO' GLI MANCA QUELLA SANTA TEMERARIETA' CHE
ERA LA DOTE DEI GRANDI RIVOLUZIONARI.
ALL'ATTACCO ALL'ATTACCO ALL'ATTACCO PORCA PUTTANA!!

giuseppe il patriota 20.07.12 11:41| 
 |
Rispondi al commento

A beneficio di coloro che ignorano....

Quando un link che riporta ad un sito che ha diffamato ingiustamente qualcuno, viene immediatamente oscurato dalla Polizia Postale se, a seguito della denuncia da parte del diffamato, il diffamatore e' stato condannato.

Questo come regola giuridica e giudiziale generale che poi e' anche una regola.

Nel caso specifico, il link piu' volte oggi postato da altri bloggers

http://joaquim-truffa.blogspot.it/

non solo e' ancora accessibile ma riporta dei post addirittura datati 2007 e 2008. Chiaro sintomo che il proprietario del sito suindicato non solo non e' stato condannato ma neanche denunciato.

Cio' solo a titolo di informazione e senza volere entrare nel merito della "spinosa" ed "allarmante" questione.

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 20.07.12 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a parte le querele per le stronzate vorrei chiedervi se davvero pensate che non si sa chi ha voluto la morte dei nostri giudici e se non si può più scoprire la verità.io saprei come scoprire tutto se solo i politici volessero

sergio r. Commentatore certificato 20.07.12 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://sollevazione.blogspot.it/2012/07/forconi-tirando-un-bilancio-per-andare.html

. Commentatore certificato 20.07.12 11:33| 
 |
Rispondi al commento

comunico a tutti i blogger che si sono sentiti oggi minacciati di denunce varie, che se per caso davvero la polizia si presentasse sotto casa, la parola d'ordine e': servizi.
Pare funzioni.

Alessandro crapanzano (alexander009) Commentatore certificato 20.07.12 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Per alessandro Crapanzano.

Per favore, smettila di giustificare la massa di coglioni di italiani che votano la merda.

Smettiamola.......
Non ci sono giustificazioni. Punto e basta.

Jedd 69 Commentatore certificato 20.07.12 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solo per te Pellei
Diffamazione via Internet, il Giudice competente

Cassazione penale numero 964 del 2011


Con sentenza depositata il 26 aprile, la Cassazione penale, ha ritenuto che rispetto all’offesa della reputazione altrui realizzata via internet, ai fini dell’individuazione della competenza, sarebbero “inutilizzabili criteri oggettivi unici, quali, ad esempio, quelli di prima pubblicazione, di immissione della notizia nella rete, di accesso del primo visitatore”.
Non sarebbe “neppure utilizzabile quello del luogo in cui è situato il server (che può trovarsi n qualsiasi parte del mondo), in cui il provider alloca la notizia”.
In definitiva, in assenza dei predetti criteri “è necessario fare ricorso ai criteri suppletivi … ossia al luogo di domicilio dell’imputato”.


Tanto per fare chiarezza caro Pellei...
Ora gentilmente vai fuori dalle balle,
e invito il blog tutto a non fornire dati personali a suddetto personaggio, che sembra essere dedito a truffe verso terzi.
Magari era proprio questo il tuo scopo, una bella denuncia al blog per racimolare ancora un po' di soldini vero!!!?????

daniela s., parigi Commentatore certificato 20.07.12 11:31| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sindrome del molestatore assillante.
Meglio conosciuta come STALKING.
Articolo 612 bis del Codice penale.

Chiunque può vada alla polizia postale e denunci Giovanni Battista Pellei di Ascoli Piceno.

Per contattare la Polizia Postale della tua città:
www.facebook.com/notes/polizia-postale-official-web-site-fan/vuoi-contattare-la-polizia-postale-della-tua-città-fai-un-clik-qui-uffici-della-/10150495605967240

Eloi Delpopolo Commentatore certificato 20.07.12 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dovete avere un po' di pazienza, il blog tra poco sarà ripulito, In natura ci sono pure i deficienti

mariuccia rollo 20.07.12 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Giovanni Battista Pellei di Ascoli Piceno è UN TRUFFATORE!
QUERELA ANCHE ME COGLIONE!
E se ti becco per strada ti prendo a calci, fidati!
http://joaquim-truffa.blogspot.it/

Eloi Delpopolo Commentatore certificato 20.07.12 11:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi vergogno di essere italiano, mi vergogno di avere concittadini ingoranti, ladri, appofittatori sociali che ancora hanno il coraggio di votare Berlusconi, Bersani, Casini, Maroni, etc. etc. etc......

Vi auguro lunghi periodi di ristrettezza, di fame, e che i Vs. figli vi prendano a mazzate. Non vi meritate altro

Jedd 69 Commentatore certificato 20.07.12 11:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Macchissenefrega di Pellei!

Scriviamo piuttosto che futuro avrà questo movimento!

Le scuole materne le avrete finite o no?

ECCHECCAZZO!

Mozart, * Commentatore certificato 20.07.12 11:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT state ripetendo da 1 ora che pellei e' un truffatore, se per caso quella notizia fosse invece una bufala sareste tutti penalmente responsabili di diffamazione.
Anche in presenza di elementi sicuri, quindi se fosse stato condannato, la civilta' ha superato i tempi della pubblica gogna da qualche secolo.

Alessandro crapanzano (alexander009) Commentatore certificato 20.07.12 11:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenti che Pellei alias grillini....grillo scout....giamba...etc etc...è un TRUFFATORE INFAME.
QUESTA E' LA PROVA.
http://joaquim-truffa.blogspot.it
e viene qui a scrivere....occhio che vi chiede i soldi....è un truffatore.

leo c., roma Commentatore certificato 20.07.12 11:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per il buonistume sinistro e grillinico

«I loro figli vanno a scuola da anni, i genitori lavorano, regolarmente, nella raccolta del ferro».

Parola di Massimo Cacciari, allora sindaco di Venezia che regalava villette ai rom.

Il «ferro» era in realtà oro purissimo, meglio se tempestato di diamanti.

E il termine «raccolta» può tranquillamente essere tradotto con «rapina».

Ieri una delle reali attività degli zingari cui il Comune di Venezia aveva donato le lussuose abitazioni in zona Mestre è stata svelata dai poliziotti della squadra mobile , che li ha arrestati per una serie di colpi messi a segno ai danni di rappresentanti di preziosi.

Alcuni rom finiti in manette vivevano infatti nel residenziale «parco privato» di Mestre, abusivamente in parte recintato, dove la polizia ha avuto difficoltà nell'accesso per svolgere le indagini.

L'ordinanza di arresto firmata dal gip di Genova spiega che i componenti della «banda degli zingari» sono stati arrestati perché, proprio tra febbraio e giugno 2008, avevano messo a segno una mezza dozzina di colpi nel Nord Italia ai danni di rappresentanti di preziosi, cominciando da Genova e proseguendo a Valenza, Tortona, Ferrara, Formiggine di Modena e Vicenza.

L'indagine ha messo in luce la particolare professionalità della banda che operava sempre con la stessa tecnica, agganciando la vittima a bordo di autovetture, pedinandola, utilizzando ricetrasmittenti. Accertata la condizione più favorevole, la banda entrava in azione distraendo i rappresentanti e, utilizzando diversi stratagemmi tra cui la rottura di un vetro o la foratura di un pneumatico dell'autovettura della vittima, la costringevano a fermarsi per poi rubare il campionario.

Il bottino era stato di circa 500mila euro. E mentre i banditi mettevano a segno le rapine girando in supercar Audi e Bmw intestate alle mogli o cugini, alcuni parenti avrebbero percepito altri sussidi dalla giunta di sinistra al governo in Comune.

Paolo Lodetti Commentatore certificato 20.07.12 11:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il fiscal compact e' un atto dovuto.
vogliamo tenerci i ladri in casa perche' "siamo fatti cosi'", e' la nostra cultura" etcetc.? i nostri soci (i paesi virtuosi della comunita' europea) si tutelano appunto col fiscal compact e fanno bene.

gia' una volta abbiamo avuto la chances di diventare un paese "europeo", quando siamo entrati nell'euro, e ce la siamo giocata accettando supinamente le nefandezze che i nostri governanti facevano (smantellamento della nostra economia, smantellamento del welfare e dei diritti dei lavoratori, speculazioni selvagge che hanno impoverito i cittadini, accettazione supina di cortuzione, evasione fiscale, malaffare e mafie etcetc.), ora ci si ripresenta l'oppurtunita' di risollevarci, non bruciamola sopstando le nostre energie contro bersagli illusori.
combattiamo il malaffare in italia, non cerchiamo nemici dove non ci sono.

francesco 20.07.12 11:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUELLI CHE SALVERANNO IL PAESE DALLA BANCAROTTA:

“Berlusconi, per Dell’Utri versamento di 11 milioni a Santo Domingo” ???

“Dell'Utri, il giallo degli 11 milioni
versati da Berlusconi a Santo Domingo” ???

“Dell'Utri, 11 milioni trasferiti a Santo Domingo”???

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/07/20/berlusconi-per-dellutri-versamento-di-11-milioni-a-santo-domingo/299361/

http://www.repubblica.it/politica/2012/07/20/news/dell_utri_il_giallo_degli_11_milioni_versati_da_berlusconi_a_santo_domingo-39376105/?ref=HRER1-1

http://www.corriere.it/cronache/12_luglio_20/dellutri-11-milioni-a-santo-domingo-bianconi_379b58e0-d22a-11e1-8c20-46cab27756be.shtml

Lux Luci 20.07.12 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Questo è il troll Pellei,alias grillini....grillo scout ,giamba etc etc...lo riconoscete da come scrive il truffatore....

http://joaquin-truffa.blogspot.it/

sei un truffatore,lo sapranno tutti Pellei che sei un sòla.....

leo c., roma Commentatore certificato 20.07.12 10:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parlerai oggi del "FISCAL COMPACT", Grillo?

Beh... è troppo tardi!

Lascia perdere. Parla delle solite minchiate, va!

Renzo C. Commentatore certificato 20.07.12 10:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Pellei, non ridevo così di gusto da una decina d'anni, Thanks....

harry haller Commentatore certificato 20.07.12 10:50| 
 |
Rispondi al commento

col senno di poi dobbiamo onestamente riconoscere che l’unione monetaria senza quella politico-economico-finanziaria è stata un madornale errore, in quanto ha accentuato ed evidenziato i macroscopici squilibri “strutturali” esistenti tra i vari “Stati Sovrani” che ne fanno parte (e che nei dieci anni trascorsi non hanno “voluto” rinunciare ad alcuna fetta della propria “Sovranità”

Una unione solo monetaria non poteva infatti durare a lungo: gli Stati “levantini” del Sud non certo brillano per tenacia, serietà e moralità rispetto agli Stati dell’Europa continentale (Germania in primis), e se l’Euro ha tenuto per una decina d’anni credo che ciò sia dovuto al fatto che certi Paesi (come l’Italia) nell’entrare nella moneta unica hanno praticamente dovuto accettare una pesante svalutazione (l’Italia del 100%: 1 Euro = a circa 2000 Lire, ma con potere d’acquisto dimezzato: 1 Euro nella pratica corrente = 1000 delle vecchie lire).

Ciò ha favorito principalmente l’industria e il commercio, ma alla lunga - grazie anche al concorso della speculazione internazionale e della finanza “creativa” - si è rivelato un boomerang anche per loro, ed inoltre ha favorito e incentivato la delocalizzazione” di molte produzioni all’estero, nei paesi “emergenti” fuori zona Euro, che ora ci stanno facendo le scarpe.

Le economie e soprattutto le amministrazioni pubbliche “nazionali” sono infatti troppo diverse da Stato a Stato per poter reggere ad una “comunione” monetaria come quella che è stata forzosamente imposta, ed oggi da noi in Italia molti ne pagano le conseguenze (principalmente lavoratori dipendenti, che hanno visto in pratica dimezzarsi i salari ed ora soffrono per la disoccupazione propria e dei loro figli) mentre la Finanza spadroneggia su tutto e su tutti, ed il “Governo tecnico” cerca solo di “far quadrare i bilanci”del disagio e della miseria in cui vengono a trovarsi migliaia di lavoratori e pensionati. A vantaggio di chi tutto ciò.

Paolo Lodetti Commentatore certificato 20.07.12 10:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rivolgo un appello a tutti voi. In Campania è ufficiale: la diossina fa aumentare i casi di cancro e di morte. Io stessa sono una paziente oncologica in follow-up....Ogni sei mesi controlli continui per fermare una eventuale recidiva. Ho un cancro molto maligno e "furbo"...può svegliarsi quando vuole. Non abbandonateci. Rosa Mannetta Redazione Pensare Liberi News

rosa m. 20.07.12 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Oggi vorre parlare di qualcosa d'altro.

Se un comune cittadino và in banca e acquista titoli gli fanno firmare un foglio dove sostanzialmente gli si dice "questi sono i rischi, se perdi soldi sono cazzi tuoi".

Perchè se una banca ha acquistato titoli di un governo e questo fallisce i cittadini devono rimborsarla ?
Non era stata allertata sui rischi ?

Carlo C., Milano Commentatore certificato 20.07.12 10:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Silvia M.

Questo è Pellei,alias tuti nik ultimo grillino scout http://joaguim-truffa.blogspot.it

A TRUFFATORE INFAME.

leo c., roma Commentatore certificato 20.07.12 10:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E adesso cara signorina Urru, un consiglio spassionato e fuori dagli interessi che lei è costato allo Stato Italiano, in futuro se ne stia a casa e se deve e vuole aiutare qualcuno, lo faccia in Italia tra la sua gente....

Consiglio che vale per tutti quelli che pensano di aiutare certa gente sia un dovere, per lavare la faccia alle angherie che le multinazionali di ogni sorta applicano sfruttando i popoli del terzo mondo,problemi loro e dei loro governi corrotti e avidi.

La prossima volta mi farò promotore alla raccolta firme per abbandonare a se stessi questi paladini del caiser.

Paolo Lodetti Commentatore certificato 20.07.12 10:41| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

urru....


..adesso i terroristi islamici possiedono 60 miliardi di nostre "vecchie-lire" in più,

Paolo Lodetti Commentatore certificato 20.07.12 10:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@ To be,or not to be,that is the question? @@@

((((((((( Troll o non troll? )))))))))

Scoperto,grazie ad una ricerca del professore Marco Camisani Calzolari,il perché tanti "fracassamaroni" sono qui.

La ricerca di Marco Camisani Calzolari mette in dubbio l'esisistenza reale,sul Blog di Beppe Grillo e non solo,di così tanti blogger.Pare che oltre la metà delle persone che leggono i post di Grillo e che poi lo commentano non siano esseri umani ma "Bot",ovvero:programmi in grado di effettuare operazioni in automatico "fingendosi umani".

Non mi costa nulla crederlo,visto che i commenti dei più sono solo "rotture di palle".

Son anche certo che in tutto ciò c'é lo zampino del Pascucci e del suo signoraggio perché Pascucci é da sempre,con i suoi personaggi e le sue cazzate,in mezzo a noi a massacrarci le palle o,quando proprio va bene,a romperci les pelotas.

P.s.
I "Bot" sì possono combattere inserendo un domanda d'ingresso prima di poter scrivere.
Domande semplici,tipo:"Dimmi il nome della capitale d'Italia".I,cosidetti "Bot" queste domande non le possono leggere,quindi non rispondono e non rispondendo non possono entrare e iniziare il "massacro quotidiano".
==========
Beppe,per favore,inserisci una domandina d'ingresso,salvaci dai "Bot quotidiani".
=================================

Poi se qualcuno entrerà per scrivere cazzate,chi se ne frega,l'importante é che sia un "UMANO".
##

jakov jurovskij Commentatore certificato 20.07.12 10:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BUONGIORNO, NON SO A QUANTI DI VOI IN QUEESTI GIORNI E' CAPITATO DI ANDARE A RITIRARE LA POLIZZA ASSICURATIVA SEMESTRALE E VEDERLA AUMENTARE DI 10 EURO.
UNA ROBA DA LADRICINIO AUTORIZATO DA QUELLA TESTA DI CAZZO DI MONTI.
IO HO FIRMATO UN CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER UN IMPORTO BEN PRECISO, NESSUNO SI PUò PERMETTERE DI AUMENTARLO ALLA SCADENZA SEMESTRALE, NON MI ERA MAI SUCCESSO DA 25 ANNI CHE HO LA MACCHINA.
PREPARIAMOCI ALLA RIVOLUZIONE SPAGNOLA, E' ARRIVATA LA FINE DELL'ITALIA, LA PAGHERANNO CARA PER QUELLO CHE HANNO FATTO E STANNO CONTINNUANDO A FARE AL POPOLO ITALIANO

URAGANO_ MAZARA Commentatore certificato 20.07.12 10:39| 
 |
Rispondi al commento

ma dei 400 milioni di euro alla sicilia...nessuno dice niente ?

Paolo Lodetti Commentatore certificato 20.07.12 10:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.
In relazione alla ricerca dei profili fake su Twitter:

Ho scoperto di non essere UMANO ma di avere un collega robot, quindi ho decisi di cambiare nome in 3BO o CP10.

"Tra le caratteristiche del comportamento umano appaiono l’inserimento di un’immagine nel profilo, di un indirizzo fisico, di una biografia, l’aver scritto più di 50 post, avere almeno 30 follower, usare la punteggiatura e gli hashtag. Quando non si presentano caratteristiche come queste, il bot sospetta di essere in presenza di un collega."

stefano s. Commentatore certificato 20.07.12 10:36| 
 |
Rispondi al commento

questo è Pellei...

http://joaquim-truffa.blogspot.it/

complimenti!

Silvia M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.07.12 10:33| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alla c. a. Del Santo Padre,
Papa Benedetto XVI, Joseph Aloisius Ratzinger.

Vorremmo sapere, per Grazia di Dio, e in nome della trasparenza, a quanto ammontano le ricchezze custodite attualmente dalla banca di “Dio”: lo IOR?
E’ vero che la Banca del Vaticano è attualmente depositaria di conti segreti? (A chi apparterrebbero quindi questi denari? E per quale motivo questi conti devono essere mantenuti “segreti”? Qualcuno forse deve vergognarsene?). Se si, non Le sembra scandaloso o quanto meno strano, e poco Religioso questo stato di cose?
Esimio Pontefice, Le chiediamo di ordinare con un Suo provvedimento urgente che tutti i soldi attualmente presenti nello IOR (banca del Vaticano), vengano distribuiti ai poveri di tutto il Mondo.
Tramite questo positivo provvedimento, e gesto Cristiano, Lei passerebbe sicuramente alla Storia come miglior Papa.
In assenza di tale provvedimento, Le preannunciamo la necessità da Parte dello Stato e del Popolo Italiano, di rivedere i patti Lateranensi, dopo le prossime elezioni politiche, che si terranno in Italia nel 2013. In questo contesto, le stesse relazioni diplomatiche tra Lo Stato del Vaticano e lo Stato Italiano, potrebbero essere riconsiderate, nel nome della trasparenza e della Democrazia.
Cordiali saluti e Grazie!

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/07/05/antiriciclaggio-cosi-il-governo-ha-coperto-lo-ior/284435/

http://www.tzetze.it/tzetze_news.php?url=http%3A%2F%2Fwww.dirittodicritica.com%2F2012%2F07%2F10%2Fpedofilia-chiesa-denuncia-40240%2F%3F&key=dfff924a7507c088495ffcd0382e4b0829fc6991

http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/1-aveva-proprio-ragione-papa-pio-xi-simul-stabunt-vel-simul-cadent-come-insieme-41526.htm

http://www.tzetze.it/tzetze_news.php?url=http%3A%2F%2Fgek60.altervista.org%2F2012%2F07%2Fil-vaticano-ritira-i-suoi-soldi-dalle-banche-italiane%2F&key=6a2ce65ab323efe1e82b3eb3ceee093438b07f2f

http://roma.corriere.it/roma/notizie/cronaca/12_luglio_17/truffa-riciclaggio-estorsione-diotallevi-201105031559

Lux Luci 20.07.12 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.repubblica.it/politica/2012/07/19/news/grillo_twitter_e_i_falsi_follower_pi_della_met_sono_robot-39352163/?ref=HREC1-5

. Commentatore certificato 20.07.12 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...A PROPOSITO DI VATICANO: I DIAVOLI!!!

http://alessiabirri.tumblr.com/post/658069696/mafia-vaticano-regime-fascista-complotto-contro
http://www.ternimagazine.it/79613/il-fatto/citta-del-vaticano-scandali-nella-chiesa-lotte-di-potere-preti-pedofili-il-quarto-segreto-di-fatima-mai-rivelato-guarda-i-video.html

http://www.agoravox.it/Chiesa-e-pedofilia-il-diavolo.html
http://www.uaar.it/news/2012/03/09/riciclaggio-denaro-sporco-gli-stati-uniti-inseriscono-vaticano-tra-gli-stati-che-suscitano-preoccupazione/

http://www.disinformazione.it/costovaticano.htm

http://www.disinformazione.it/bancavaticana.htm

http://it.wikipedia.org/wiki/Storia_criminale_del_Cristianesimo

http://www.fisicamente.net/SCI_FED/index-771.htm

http://www.cristianesimo.it/nazismo.htm
Conoscere per deliberare...
Buona giornata a Tutti!

Lux Luci 20.07.12 10:25| 
 |
Rispondi al commento

ot

beppe, quello della pubblicita' al fotovoltaico pare Formigoni ....bannare subito ,non giova :)

simone stellini Commentatore certificato 20.07.12 10:22| 
 |
Rispondi al commento

comunque Pellei io sto a talenti,se vuoi ci prendiamo un caffè per dissertire e dialogare pacificamente....mi piacerebbe conoscerti.

leo c., roma Commentatore certificato 20.07.12 10:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


"Questi farisei - ha continuato Grillo - sepolcri imbiancati spruzzati di un rosso antico ormai stinto, pretendono di dettare le regole della morale. Una Bindi, un Bersani, un Rutelli. Quanti sono gay nel pdmenoelle e non lo dichiarano? Fate outing, vi farà bene. I vostri nomi sono già conosciuti. Non c'è nulla di male a essere gay. Fa invece schifo negare diritti sacrosanti per un pugno di voti".
-------------
grazie Beppe, mi dai una speranza.
Proprio ieri il mio ragazzo cn cui vivevo mi ha lasciato perche' avevamo il mondo contro e la nostra relazione era destinata all illegalita' in Italia.
io mi sento morire, mi sento solo, anzi vorrei morire.

Antonio Alamo 20.07.12 10:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leghisti......

Vi rendete conto vero????? Vi rendete conto di chi vi ha comandato e di chi vi comanda????

RIDICOLI

Jedd 69 Commentatore certificato 20.07.12 10:13| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi questo è il blog: www.

beppegrillo.it, e questa la ciàt:

ircchat.emule-project.net

/join #beppegrillo.it

ma che te lo dico affà 20.07.12 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Staffosi,

quando passate di qua c'è sempre la solita merda da togliere... Quelli che scrivono ( cosa non so, non parlo con i maleducati ) andando a capo ogni tre parole e saltando una riga. Rendendo di fatto inutilizzabile lo spazio dei commenti.

Grazie.

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.07.12 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Almeno una cosa buona Monti l'ha fatta...

http://www.corriere.it/gallery/esteri/07-2012/urru/2/prime-immagini-rossella-urru-libera-_1584215e-d1af-11e1-aa2d-fec7547fb733.shtml#7

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.07.12 10:06| 
 |
Rispondi al commento

nn sei un trolls sei un Infame.e una merda...ma de quelle vere.niente rispetto per quelli come te.

leo c., roma Commentatore certificato 20.07.12 10:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot
il ministro delle finanze spagnolo ,parlando al parlamento ,ha dichiarato ufficilmente il crack del propio paese.
I prossimi .....chi saranno???.... siamo noi, meglio ,perchè francamente quello che è successo negli ultimi 25 anni da il voltastomaco e mi fa pentire di essere nato umano.
Un Paese solo dopo il totale fallimento puo' rinascere o reinventarsi,nella situazione in cui siamo adesso è come curare il cancro con l'aspirina.

La vagonata di merda prevedo che arrivera' entro primavera prossima massimo inizio estate.

La crisi attuale non ha fine ,per il semplice motivo che la speculazione è diventata di fatto un vero mestiere e ,con l'introduzone dell'eletronica informatica in moltissimi settori,dove adesso ci volevano 30 persone in futuro ne basteranno 3.
La popolazione mondiale sta spaventosamente crescendo,non si puo' tornare indietro
.....

simone stellini Commentatore certificato 20.07.12 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Sei un infame ,ma di quelli veri.

leo c., roma Commentatore certificato 20.07.12 10:00| 
 |
Rispondi al commento

giamba tu mi dici che se leggerai nei miei commenti qualcosa diverso da quello scritto sui post di grillo mi reputerai un uomo libero.
Siccome ci tengo alla tua opinione ti invito a controllare ad esempio il post in cui si parlava della nazionalizzazione delle banche.
E' un argomento su cui non son d'accordo con grillo.
Prima ti ho riportato anche una affermazione di grillo alla bbc.
Non e' colpa mia se per tutto il resto il pensiero di grillo e il mio conincidono, per la prima volta avro' anche io un partito da votare.
Mi farebbe piacere invece capire in cosa dissenti tu, visto che ultimamente ti vedo solo dissentire sul post "primo" o sui copiaincolla di oreste.

Alessandro crapanzano (alexander009) Commentatore certificato 20.07.12 09:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e io ti ho fatto una domanda,non ho ironizzato.

leo c., roma Commentatore certificato 20.07.12 09:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spagna, rischio guerra civile!!!!!!!!!

Notte di scontri a Madrid dopo le lunghe manifestazioni di ieri che hanno visto scendere in piazza nella capitale spagnola almeno 100mila cittadini della capitale iberica per protestare contro le misure di austerità introdotte dal governo Rajoy. Sette arresti e almeno sei feriti il bilancio degli incidenti tra manifestanti e polizia che ha caricato i cortei e utilizzato proiettili di gomma per disperdere gli assembramenti più violenti. Guerriglia nei pressi del Parlamento spagnolo. Intanto oggi l'Eurogruppo approverà gli aiuti fino a 100 miliardi di euro per “la ricapitalizzazione delle banche in difficoltà”

E PER IL POPOLO IN DIFFICOLTA’??? NULLA, NADA, SOFFRIRE IN SILENZIO E BASTA!!!!!


DOMENICO DATTILO Commentatore certificato 20.07.12 09:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

allora come sono composte le nostre truppe?
potenzialmente otto milioni di persone.
dividiamole equamente:
tre milioni da 18 a 30 anni
quattro milioni da 30 a 60 anni
un milione oltre i 60 anni.
e di questi quanti sono attivisti nel diffondere
le idee del Movimento?
se fossero tutti e ognuno portasse 1 voto
arriveremmo a 16 milioni di voti.

giuseppe il patriota 20.07.12 09:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Povero blog!

Di male in peggio!

Ma le perpetue invece di bannare quelli che scrivono cose serie dove stanno?

Ma per favore.....!

Mozart, * Commentatore certificato 20.07.12 09:51| 
 |
Rispondi al commento

Grillino Scout.

Stamattina, mi son svegliato di cattivo umore.

CREPA

Jedd 69 Commentatore certificato 20.07.12 09:50| 
 |
Rispondi al commento

A Pellei ma che stavi su radio Gioia co' Claretta,...."un saluto ai carcerati e ai non vedenti"....ma non me dì....

leo c., roma Commentatore certificato 20.07.12 09:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MI SENTO "SOTTO PRESSIONE"!

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 20.07.12 09:44| 
 |
Rispondi al commento

milanisti italiani attenzione nn fatevi prendere per il culo dallo psiconano, a gennaio vi fara' felici per recuperare dei voti, mandatelo a cagare io personalmente lo vorrei vedere in galera con tutta la sua truppa rovina italia.

sergio d., asti Commentatore certificato 20.07.12 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Ripensando al Fak che copia il mio commento:
Se fossi stato io l'artefice oggi sarei bannato e non potrei commentare con il mio Nik vero?
Bene allora ieri e stanotte non ho letto i commenti ripetuti ,come è stato riferito,perchè me ne vado a letto presto.
Quindi attraverso il Nk troll che ha postato ,questa mattina ha cambiato NIK e chi sarà?
E' il solito stronzo quotidiano!
Mi fa pena con le sue lugubrazioni e sopratutto il Blog di Beppe non merita gentaglia come lui.
Con questo ho chiuso:ha raggiunto il suo scopo non posterò più...ma deve stare tranquillo il "signore" che voterò il Movimento nonostante egli sparga merda tutti i giorni.

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 20.07.12 09:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dai commenti, noto stanchezza. Molta.
Abbiamo già esaurito la fase di salita????

CAZZO SVEGLIA. REAGIRE, COMBATTERE, Ci stanno massacrando.

E noi qui a discutere e rispondere ai trol???

CAZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!

I tro li bannino quelli che amministrano il server cazzo!!!!!!!!!!!!

Jedd 69 Commentatore certificato 20.07.12 09:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche davanti ad una notizia così importante esistono sempre i soliti "strxxzi" che scrivono "primo", "complimenti al primo", "ecc. ecc.". Ma non vi vergognate?
Per non parlare dell'intelligentone che scrive: "sempre un piacere risentire la tua voce"

adriano maroncelli 20.07.12 09:23| 
 |
Rispondi al commento

Mah !

Stiamo per approvare democraticamente, grazie ai nostri rappresentanti democraticamente eletti, il Fiscal compact:

Ci stanno IMPICCANDO, non una parolina ?

Ripeto: Ci stanno IMPICCANDO, con il fiscal compact del cazzo. Non una parolina ?

Paolo G., Arezzo Commentatore certificato 20.07.12 09:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E questo è il mio perchè presente c'è il troll del giorno:
Copio da Wiky
Con il termine troll, nel gergo di Internet e in particolare delle comunità virtuali, si indica una persona che interagisce con gli altri utenti tramite messaggi provocatori, irritanti, fuori tema o semplicemente senza senso, con l'obiettivo di disturbare la comunicazione e fomentare gli animi.[1][2]
Il termine deriva dal mitologico troll, creatura umanoide diffusa, secondo la leggenda, nell'Europa settentrionale, in particolare in Norvegia.
Dal sostantivo troll si derivano comunemente, sia in lingua inglese sia tramite l'adattamento alla lingua italiana, il verbo to troll, trolling (tradotto in trollare), ovvero l'agire come un troll (fomentare gli animi provocatoriamente), e la locuzione farsi trollare, ovvero il cadere nella trappola di un troll, rispondendo alle sue provocazioni.[1]
Alternativamente, l'origine proverrebbe da un altro significato del verbo inglese to troll, muovere un'esca in modo tale da spingere un pesce ad abboccare.

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 20.07.12 09:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ai Blogghers:
Il Commento delle ore 00.10
E' UN FAK : io a quell'ora d'ormo di brutto!
Se non notate la differenza non è colpa mia.
Poi se io fossi un troll...starei tutto il giorno a romperVi i c....i!
Infatti è da tre giorni che non posto commenti ma avviso i Blogghers di troll presenti sul Blog.
Grazie e spero che abbiate caopito...come dovrebbe capire il Troll che ha copiato il mio commento!
Io so chi è lo stronzo!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 20.07.12 09:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pellei,grazzie a te,ho già ricevuto "tre ringrazziamenti".

A fine giornata,forse,quarcuno me pagherà 'na cena...Alee ohh...alee ohh...

er fruttarolo Commentatore certificato 20.07.12 09:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Altra cosa: sitamo andando in malora, fallendo, e quale è il problema principale del PD?
Le unione Gay.

Con tutto il rispetto per i Gay, PD, andate a fare in culo!!!!!!!!

Jedd 69 Commentatore certificato 20.07.12 09:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa passività di Beppe di fronte ai continui attacchi giornalistici comincia ad infastidirmi, e non poco.

Cosa facciamo? Siamo convinti che Ghandi abbia sempre la meglio?

BEPPE, Svegliati cazzo!!!!! continui a farti massacrare senza replicare. lo sai cosa significa? PERDITA DI VOTI!!!!! Sveglia porca puttana, sveglia!!!!!!!!

Jedd 69 Commentatore certificato 20.07.12 09:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’ARGENTINA E IL SUO “DEFAULT”

L’Argentina ha risanato il suo debito con una riduzione del suo peso sul PIL, portandolo dal 160% a meno del 30%.
Gli indici di povertà e indigenza si sono ridotti di molto, ma dobbiamo ancora continuare con forza. Abbiamo un indice di disoccupazione che è uno dei più bassi di sempre ed abbiamo completato il ciclo di crescita economica più importante nei nostri 200 anni di storia. Della nostra Regione, l’America latina, tra i Paesi emergenti che sono cresciuti in questi ultimi anni, l’Argentina ha consolidato il suo indice di crescita e sta pagando il suo debito senza ricorrere al mercato dei capitali. I numeri non li dirò tutti, ma ce ne sono di eloquenti. Nell’anno 2003 destinavamo un 2% del nostro PIL all’educazione ed un 5% al pagamento del debito. Oggi l’Argentina destina 6.47% del suo PIL all’educazione ed un 2% al pagamento del debito…”
Alla luce della nostra esperienza, che non pretende “di essere un modello”, c’è la necessità che le istituzioni politiche internazionali lavorino fortemente in una regolamentazione in materia di movimenti di capitali a livello globale e in materia di speculazione finanziaria. E’ fondamentale che questo sia capito, perché oggi c’è speculazione sugli alimenti, ieri c’era sul petrolio e domani ci potrebbe essere sulle caramelle alla menta se daranno redditività e si ha lo spostamento dei capitali senza nessun tipo di controllo, né regolamentazione, da una parte all’altra del mondo…”

Cristina Fernández de Kirchner
Presidente dell’Argentina

DOMENICO DATTILO Commentatore certificato 20.07.12 09:06| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera tardi sono passato davanti alla sezione del PD, c'erano quattro gatti di cui molti impegnati in speculazioni edilizie nella mia zona.
Nella parte nord della provincia di Roma si vedono e si sentono loschi figuri napoletani che entrano ed escono dal carcere, e che in loco sono impegnati in occasioni di riciclaggio (alcune inchieste della magistratura hanno acclarato una fiorente attività delle cosche tra Salaria e cassia, non estranea certamente al tentativo del campano Sottile di piazzarci una discarica a Riano, dove, peraltro, già qualche decennio fa vecchie amministrazioni di maiali democristi hanno trafficato in rifiuti industriali).
Ecco, queste sono le conseguenze del patto tra vecchia politica e mafia, quando ti vendi a questi rifiuti biologici buoni solo per l'espianto degli organi sei nelle loro mani, come dimostra il ricatto plurimilionario di Dell'Utero di su ma verso l'ottantenne di Arcore.
A Roma la criminalità fa quello che vuole, ricicla, specula, spaccia, ricatta ed inquina e la politica non esiste più, Alemanno è un cadavere e Zingaretti che si prepara a succedrgli per mancanza di avversario è già impantanato con Cerroni, Angelucci e il palazzinaro che gli sta vendendo la nuova sede della provincia defunta, di prezzo stranamente maggiorato (e che cazzo, Zingaretti si deve pure finanziare la carriera politica).
Quando un politico romano per usare il comune come trampolino per una carriera nazionale deve appoggiarsi alla borghesia riciclatrice alleata della criminalità organizzata poi finisce male (vedere Rutelli e Veltroni).
Ormai con la bancarotta alle porte dopo quella Spagnola, seguita a quella greca, per questi ambigui politicanti voltagabbana è finita, non ci sono più i soldi.

mario genovesi, Roma Commentatore certificato 20.07.12 09:03| 
 |
Rispondi al commento

Dopo i fatti di Madrid il Trombeur e il Bavoso ,più che riscendere in campo , li conviene prendere uno la strada di Santo Domingo dove Berlusconi ha girato la 'paghetta' per il silenzio di Socrate Dell'Utri di 11 milioni di euro . Altro che la cicuta .
L'altro quella della Tanzania dei 5 milioni di euro imboscati per accedere alle grazie ottuagenarie della moglie baby pensionata . Dove improvvisare notti di fuoco al lume dell' impotenza .
Intanto la Scopa dei miei Maroni sta facendo 'pulizia' trattando con Silvio il galantuomo .

tra il dire e il fare, Scorzè Ve Commentatore certificato 20.07.12 08:58| 
 |
Rispondi al commento

http://www.liberoquotidiano.it/news/home/1061362/Grillo--il-cialtrone-di-Twitter---meta--followers--li-ha-comprati.html

NON CE LA FACCIO PIU' A RESTARE PASSIVO

Jedd 69 Commentatore certificato 20.07.12 08:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

Ho un problema con la navigazione del blog da cellulare, aprendo il blog mi compare un post del luglio dello scorso anno, è un problema del mio cellulare o del blog, se qualcuno potesse darmi chiarimenti lo ringrazio in anticipo.

g.battista b., palermo Commentatore certificato 20.07.12 08:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VENT'ANNI DOPO

Nel 20° anniversario della strage Borsellino, George Napolitain, presidente di tutti gli italiani, in pieno stile Pertini:
“Verità sulle torbide ipotesi della trattativa Stato – mafia. Ho sempre agito con linearità, imparzialità, severità.”
Per concludere, coi fatti, non con le parole, ovviamente: non saccio niente, politico in carriera sugno.

Cremona 20 07 2012 www.flaminiocozzaglio.info

flaminio cozzaglio, cremona Commentatore certificato 20.07.12 08:39| 
 |
Rispondi al commento

"Non riesco a ricordare se mi abbia chiesto qualcosa in merito alla borsa o se io l’ho visto con la borsa in mano... Di sicuro ho chiesto chi fosse per essere interessato alla borsa del giudice, e lui mi ha risposto di appartenere ai Servizi”.

Fantastico. Pensa che ingenuo che sono stato.

Per anni ai posti di blocco sulle strade quando mi hanno fermato ho dato agli agenti patente e libretto.

BASTAVA CHE AVESSI DETTO "SERVIZI" E ME NE ANDAVO TRANQUILLAMENTE!!!!!!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 20.07.12 08:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le denuncie degli Indignados spagnoli sul processo di criminalizzazione del diritto a protestare e manifestare il proprio dissenzo in modo democratico, in corso da quando si é insediato il nuovo governo di destra (https://www.facebook.com/photo.php?fbid=460008667357844&set=a.196607983697915.48689.196606713698042&type=1&theater) si stanno rivelando piu che fondate. Oggi il Parlamento spagnolo ha dato un ulteriore passo verso l'abbattimento delle libertà fondamentali, proponendo una legge di emergenza per istituire il reato di 'violenza urbana'(http://terrarealtime.blogspot.it/2012/07/spagna-leggi-speciali-contro-i.html), il cui scopo é criminalizzare, reprimere e zittire, per mezzo dell'apparato di sicurezza e giuridico, le voci di dissenso alle misure del Governo per combattere la crisi. Le manifestazioni pacifiche di studenti, lavoratori, disoccupati, cittadini, vengono represse con violenza dalle forze di polizia da mesi, ed ora si propongono leggi speciali contro i principi democratici. Questo processo ha un nome che conosciamo bene, rappresenta l'istituzione di uno stato fascista di polizia. Indignamoci!

Roberto S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.07.12 08:34| 
 |
Rispondi al commento

prova filtri.......

Roberto S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.07.12 08:33| 
 |
Rispondi al commento

scusate l'OT volevo solo ricordare a paolo lodetti che se oggi siamo primi al mondo per tassazione, lo dobbiamo ai 20 anni di governo lega nord e berlusconi, che ci han lasciato cosi' tanti debiti da metterci sull'orlo del fallimento.
Il bello e' che hanno iniziato urlando "roma ladrona" e han finito per essere ladri a roma.
poveri leghisti, anni a urlare e alla fine truffati dal loro capo...

Alessandro crapanzano (alexander009) Commentatore certificato 20.07.12 08:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Entony,musica??

http://youtu.be/OXhSSKTnNsg

er fruttarolo Commentatore certificato 20.07.12 08:21| 
 |
Rispondi al commento

lo sgovernatore della lombardia vuol denunciare il fatto e repubblica.

formigoni, vaffanculo!

ecco, denuncia anche me.......

il Mandi Commentatore certificato 20.07.12 07:47| 
 |
Rispondi al commento

I casi possono essere tanti, penso alle dichiarazioni di Borsellino, come di Falcone quando si accorsero che a tradirli era stato un "amico", quello che intendevano loro come amico e naturalmente è da chiedersi che l'organizzazione para militare mafiosa come i servizi segreti rappresentano nello stato la luinga mano della mafia....
Ancora non abbiamo comprese che lo Stato è la principale fonte di guai....collusa o non collusa, rappresenta la diretta responsabile del misteri...
Carabinieri, membri del Sisde e Sismi, associati ad organizzazioni para massoniche, funzionari di sato e associati alla magistratura, sono i responsabili.
Allora penso che per combattere la mafia si deve guardare all'interno......dentro casa.
Lo Stato che con parole combatte, con i fatti distrugge quello che di buono nasce.....

No Mafia 20.07.12 07:42| 
 |
Rispondi al commento

oggi è sabato, quindi, governo permettendo, domani sarà domenica.

auguro a tutti un buon fine settimana, con la speranza che lunedì il carburante non costi come il barolo, le tasse non siano aumentate del 20%, energia elettrica e gas del 30%.

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!

ps:
ma perchè gli indiani d'america, che cacciavano "bisonti", hanno chiamato il loro più grande capo Toro Seduto?

mah.....


Ancora con questo Mancino ?

Ma ormai lo sanno tutti quello che ha fatto, da ministro degli interni ha avuto il coraggio nel '97 di fare un' intervista al tg1, nella quale affermava con sicurezza che la mafia non avrebbe fatto più attentati, e lui garantiva.

Ed infatti...

Da vicepresidente del CSM non si è vergognato di dire, sempre alle telecamere, che la Forleo che indagava su D?Alema alla fine doveva sempre passare al giudizio del CSM e veniva definitivamente bloccata.

Di fatto, inchiesta insabbiata e
Forleo trasferita con provvedimento disciplinare

Questo non ha vergogna di niente !


C'è un girnalista alla RAI che riprende queste interviste ?

Sono cose passate ai TG senza che nessuno si sia minimamente indignato, solo io dall'altro lato dello schermo con amici testimoni che imprecavo ?

Avevo dimenticato che alla RAI sono tutti leccaculi....


Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 20.07.12 06:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la pewssione fiscale al 55%, befera aggiunge che a volte raggiunge anche il 70% ma la colpa mom è dei politici, ma dell'evasione fiscale....
1 se si sà a quanto ammonta l'evasione fiscale, probabilmente si sà anche chi evade;
2 ammesso che tutti, dico tutti i cittadini facessero il loro dovere di pagare le tasse, di quanto si abbasserebbero le tasse? i politici avendo a disposizione più denaro sarebbero disposti a ridursi comunque lo stipendio?
3 l'evasione fiscale c'è perchè la tassazione è troppo elevata, di conseguenza non può esserci onestà quando lo stato non lo è per primo;
4 cosa abbiamo fatto di male noi cittadini italiani per aver subito la pena capitale imposta da questo governo.

SAURO B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.07.12 06:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la mafia e lo stato iniziarono la loro trattativa nel 1865 e non si sono mai fermati.riporto una frase di borsellino:stato e mafia sono due poteri che agiscono nello stesso territorio.a volte si scontrano ma,di solito si alleano.chi ha ucciso falcone e borsellino?semplce.gli stessi che dopo l'unità d'italia hanno dato la sicilia in gestione alla mafia.gli stessi che hanno ordinato la strage di portella delle ginestre.sempre loro.cambiano i volti ma,l'animo,è sempre quello.perche sono morti falcone e borsellino?ha risposto ingroia:perchè chi tocca i fili muore.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 20.07.12 03:18| 
 |
Rispondi al commento

ho appena finito di vedere il film di Borsellino, ancora ad oggi dopo 20 anni, la commozione è sempre tanta, e devo dire che anche di più, perchè putroppo a chi cerca la verità, i PM di Palermo, gli vengono tappate le ali, giustificandosi con retorica da due lire, infatti quasi tutta la politica si è scherata contro i PM di Palermo che cercano la verità per i familiari di Borsellino, di Facone, e delle scorte, per i Palermitani e per il popolo Italiano, tutti questi hano il dirito di sapere ad ogni costo chi l'ha tradito.

Ma i soliti politici, grazie a posizioni di rilievo e retorica di merda, anche se affermano che la verità si deve sapere!, in reltà in quelle parole la falsità è evidente e sconcertante.

Questo momento mi ricorda quando Falcone fu portato davanti alla corte costituzionale, da l'allora sindaco di Palermo Leoluca Orlando, poichè il Signor Giudice Falcone, aveva messo in gabbia qualche suo consigliere per concussione con la mafia dell'allora giunta di Palermo.

Falcone, ancora ad oggi, aspetta le sue scuse.

La storia a quanto pare si ripete, questi politicanti con il loro fare, diventano complici e partecipi indirettamente e forse anche direttamente dell'allora grave colpo allo stato Italiano. ogni giorno le azioni di questi politici rapresentano come chi riempiva, allora, l'autostrada di triotolo o la macchina in via damelia, Io non vedo differenza.

Certo ci vuole tanto corragio a fare, a dire e sopratutto ad impedire certe verità. Spero che la disperazione dei familiari di tutte le vittime tormentino le coscenze di chi rappresenta un intralcio alla verità e che questa parola non vi abbandoni mai più:

Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!

Alex Picconatore Commentatore certificato 20.07.12 02:27| 
 |
Rispondi al commento

E per la Sicilia,apro una parentesi e poi vado a dormire.....con la Costituzione dello stato unitario non c'è stata come invece in tutta Italia la pubblicizzazione e la regolamentazione delle acque.Si sono quindi istituiti i "fontanieri",lasciando di fatto ai gruppi criminali di esercitare il loro dominio.Solo per dire che la Sicilia è stata abbandonata dallo Stato da sempre,lasciando alla mafia la gestione.Questo non vuol dire che la mafia non si può sconfiggere,con il "manifesto dell'acqua" in Sicilia stanno tentando di riprendere le lotte contadine,dichiarare tutto il patrimonio acquedottistico demanio pubblico inalienabile.Continuate nella vostra lotta e darete non uno schiaffo,ma calci in culo.....

leo c., roma Commentatore certificato 20.07.12 02:05| 
 |
Rispondi al commento

La memoria del pesce rosso.....contano su questo,e se ci sono riusciti sino ad ora non vuol dire che possano farlo ancora....abbiamo veramente un opportunità storica per cambiare....vi scongiuro,vi prego,non facciamocela sfuggire,mi rivolgo a tutti,a chi critica,a chi è scettico,a chi non vota da tanti anni.....fatelo,vi chiedo un atto di coraggio,votare non un partito ma un movimento di cittadini che condivide i vostri timori ma non vuole più dare a nessun partito l'ennesimo appello.
Che cosa rischiate?......Rischiate di poter dire,io li ho votati e stanno facendo qualcosa di buono....di buono,il momento è quello giusto,lasciate i pregiudizi di sentirvi troppo maturi per votarci....che ne avete viste troppe,che poi chi va al potere si adegua al meccanismo....non giudicate con quello che è successo prima .....giudicateci quando ci vedrete all'opera.Non mi spaventa il futuro,mi spaventa chi dovrà garantirmi il futuro....

leo c., roma Commentatore certificato 20.07.12 01:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Italia,un paese di frontiera dove tramite l'utilizzo di: mafia e movimenti estremistici altrimenti risibili, l'utilizzo di diversi importanti politici incapaci o corrotti, controllo mediatico (con pena di morte o gambizzazione per chi non si adegua)e corruzioni varie, da Portella della Ginestra ad oggi, servizi di un'entità superiore, condizionano pesantemente sovranità e sviluppo.

kidcarson 20.07.12 01:36| 
 |
Rispondi al commento

con l'unità d'italia i piemontesi concessero ai mafiosi la gestione e lo sfruttamento del territorio in cambio della rassicurazione che nulla accadesse in sicila.i mafiosi mantennero il patto ma ne approfittarono per rafforzare il loro potere.si posero davanti al popolo come gli unici in grado di difenderli dai nuovi padroni(i piemontesi,che avevano scalzato dal potere l'altro straniero,i borboni napoletani).i poveri e ignoranti contadini siciliani caddero nella trappola.si affidarono ai loro aguzzini(i mafiosi)e cominciarono a trasferire l'odio che provavano per i borboni ai nuovi invasori(lo stato).la cosa grave è che il nuovo stato era cosciente di tutto questo.va be la storia è troppo lunga ma,credo,che difficilmente i siciliani diventeranno italiani.di chi è la colpa?troppo complicato e,impossibile trovare singole colpe.una cosa però è certa:quei contadini ignoranti ed i loro discendenti sono i meno colpevoli.c'è la possibiltà di una lotta comune per superare la crisi che attanaglia l'italia?non lo so.di certo, certi atteggiamenti,soprattutto di leghisti che si notano in questo blog,allontanano i siciliani dal movimento e ravvivano la sospettosità mai sopita.quello che grillo ed il movimento debbono evitare è di ripere l'errore che fecero,a suo tempo,i piemontesi.in sicilia il compito,per chi crede nella democrazia diretta è arduo e,solo con l'aiuto di tutti gli amici di grillo si può arrivare a qualche risultato.ricordo, altresi,che bersani,casini e compagnia,giocheranno le loro carte proprio in sicilia.spero che qualche leghista non se ne esca con:allora liberiamoci della sicilia.a costui rispondo subito che,da buon leghista, non ha capito un cazzo.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 20.07.12 01:24| 
 |
Rispondi al commento

Corretto pensare che il mondo non si ferma per ricordare Paolo Borsellino,che oggi hanno approvato il mes(mancano ancora due firme ma diciamo che si fa),che quest'ulteriore manganellata sulle costole degli italiani può indurre a reagire,però è altrettanto vero che se questa giornata sarà riuscita a smuovere la coscienza di chi ci può aiutare,penso alle forze dell'ordine....penso ai magistrati,procuratori,giudici.......la mafia non si è fermata,noi neanche,non ci dobbiamo arrendere ad uno Stato di mafia....se è vero che il cambiamento deve essere culturale,lo ha detto Beppe riprendendo le parole di Borsellino,dimostriamo che siamo in grado di non piegare la testa,dimostriamo che siamo pronti,che il cambiamento ci sarà....il profumo di libertà.

leo c., roma Commentatore certificato 20.07.12 01:15| 
 |
Rispondi al commento

esempio made in Japan


Rivolta nell'impianto Suzuki Bruciato il capo del personale
Gli operai hanno aggredito a colpi di spranga e ucciso Avnish Kumar Dev nel corso di una rivolta contro i dirigenti. E' successo ...

-------------------------------------------------
ecco spiegato perchè lo spread je fa na sega al Giappone!

minkionne INVECE ancora respira, envè ?
così bialetti , omsa , etc etc !!

poi...per l'italiano medio appecoronato...
se la pija con...l'altri! eh !

con il mes! - ultima trovata!


p.s. a chi è convinto che mussolini combattè la mafia,ricordo che il fascismo liberò i rappresentanti della bassa mafia che si trovavano nelle galere dando loro incarichi di potere nei piccoli centri siciliani.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 20.07.12 00:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

anche per chi ha studiato ma non è nato in sicilia è difficile comprendere.comunque sappiate che in sicila politica e mafia a volte sono state alleate,altre volte sono state la stessa cosa.per quanto riguarda il rapporto con il governo italiano:idem.il bilancio della mafia con interessi in tutto il mondo ha cifre inimmaginabili.la mafia ha propri fedelissimi a livelli altissimi in tutti i campi a livello mondiale.insomma non mi meraviglierei se si scoprisse che il papa o il presidente obama sono loro rappresentanti(attenzione è solo un esempio per farvi comprendere il potere della mafia.non ho notizie in merito).a questo punto se vi chiedete:chi ha ucciso falcne e borsellino?la risposta è:chi tocca i fili muore.ecco la verità.le prove?non ci saranno mai.ricordate che falcone e borsellino non sono le uniche vittime della mafia.per nessuna vittima della mafia si è mai arrivati alla verità.la cosa veramente preoccupante è che il fenomeno che interessava la sola sicilia(gia mille anni fa)si è diffuso ed oggi infesta il mondo intero.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 20.07.12 00:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gio:Sapete è stato approvato il Fiscal Compact!

Mario:Il fisca che?

Gio:Il fiscal compact! Ma come fai a non conoscerlo?
Certo ora è più importante il giorno della memoria! Quindi tutti parlano di un eroe fino ad ora ignorato! Addirittura escono carte, foto! Ohhh Ma ti rendi conto che siamo vicini alla verità? Però intanto con lo sguardo rivolto verso un passato infame e che ci inorridisce e confusi da una crisi senza precedenti, vendono la nostra sovranità ad un ente sovrannazionale, in sostanza, il fiscal compact, significa che manderanno a menare i nostri fratelli più poveri (probabilmente disoccupati con moglie e figli a carico che protestano affamati) da poliziotti di altri stati!
La cosa potrebbe essere anche accettabile ma a decidere non dovrebbe essere il popolo?
Poi qual'è il piano? Non è che stiamo letteralmente navigando a vista?

Luca:Ao ma chi ha venduto il Milan?

Mario:Ibra e Silva

Luca:Ma dai! Minchiaaaaaaa! Ma dai! hehehhehhehe
e chi compra? Lo sai?

Mario: ho letto che....

Fantasia o realtà?
Noi sforiamo l'assurdità!
Ma anche chi è nelle stanze dei bottoni è proprio bastardo dentro: Fanno tutto in emergenza, chissà perchè?

PB 20.07.12 00:17| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Copio da Wiky
Con il termine troll, nel gergo di Internet e in particolare delle comunità virtuali, si indica una persona che interagisce con gli altri utenti tramite messaggi provocatori, irritanti, fuori tema o semplicemente senza senso, con l'obiettivo di disturbare la comunicazione e fomentare gli animi.[1][2]
Il termine deriva dal mitologico troll, creatura umanoide diffusa, secondo la leggenda, nell'Europa settentrionale, in particolare in Norvegia.
Dal sostantivo troll si derivano comunemente, sia in lingua inglese sia tramite l'adattamento alla lingua italiana, il verbo to troll, trolling (tradotto in trollare), ovvero l'agire come un troll (fomentare gli animi provocatoriamente), e la locuzione farsi trollare, ovvero il cadere nella trappola di un troll, rispondendo alle sue provocazioni.[1]
Alternativamente, l'origine proverrebbe da un altro significato del verbo inglese to troll, muovere un'esca in modo tale da spingere un pesce ad abboccare.

oreste mоri, La Spezia Commentatore certificato 20.07.12 00:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la Spagna va in mazza
senza soldi
quanti impiegati pubblici a la Spagna bboooooooooooo
va fanculoooooooooo

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 20.07.12 00:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DOMANDA ...CHI ERA AL GOVERNO IN QUEGLI ANNI ???

SE ANDREOTTI E'STATO GIUDICATO COLPEVOLE DI ASSOCIAZIONE MAFIOSA(DAGLI ANNI 80'...)MA PRESCRITTO, PER LE LEGGI FATTE A FAVORE DI BERLUSCONI,.. FATTE DAI 50 AVVOCATI ELETTI IN PARLAMENTO DAL PDL...COSA CI POSSIAMO ASPETTARE ?

ABBIAMO ANCORA DUBBI ?

MA ORA LO PSICONANO SI RIPRESENTA E TUTTI NE PARLANO.NE VEDREMO DELLE BELLE DA SETTEMBRE IN POI SE NON SAREMO GIA' FALLITI PRIMA COME PAESE.

ROBERTO S., MILANO Commentatore certificato 20.07.12 00:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

8x1000 ora anche che basta!

http://www.youtube.com/watch?v=cvuOJ_cDBxs

DOMENICO DATTILO Commentatore certificato 20.07.12 00:02| 
 |
Rispondi al commento

lilien sorry come sempre,tu non puoi somigliare
a queste zoccole di stato sei una persona per
bene.notte notte popolo di sbulloati.

claudio galletti 19.07.12 23:58| 
 |
Rispondi al commento

spesso, anche se non sempre, le idee più semplici come quella ho scritto sotto sono anche le più facili da realizzare

Pasquale Squitteri,, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 19.07.12 23:54| 
 |
Rispondi al commento

FORZA GRILLO!!!

alberto carosi, ascoli piceno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.07.12 23:52| 
 |
Rispondi al commento

ingrandire la foto e mandarla a "chi l'ha visto" come vi pare come idea ?

Pasquale Squitteri,, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 19.07.12 23:52| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori