Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I Comuni falliti

  • 635


alessandria-fallita.jpg

Il comune di Alessandria è fallito. Cento milioni di euro di debiti accumulati dalla precedente amministrazione Pdl-Lega. Indagati per falso in bilancio, truffa e abuso d’ufficio l'ex sindaco, l’ex assessore al Bilancio e l’ex ragioniere capo. Una notizia passata quasi inosservata, un fatto ormai consueto, come a suo tempo il fallimento del comune di Parma. Chi paga per questi dissesti che si traducono nell'eliminazione di servizi sociali, asili, assistenza agli anziani? Qualcuno è finito mai in galera? Chi falsifica un bilancio comunale (provinciale o regionale) a fini elettorali o per proprio tornaconto economico è un delinquente della peggior specie. Ruba infatti alla comunità che lo ha eletto. E' come avere un ladro in casa.
La bonifica del territorio passa dai comuni. Il MoVimento 5 Stelle ha centinaia di consiglieri che possono accedere ai bilanci comunali, verificarne la correttezza e denunciare gli eventuali falsi in bilancio alla magistratura e ai cittadini. Non bisogna avere paura dei mestieranti della politica. I consiglieri del M5S sono stati eletti come sentinelle dei cittadini, sono i cittadini. "Lo sai dai pirati cosa ti puoi aspettare! Ti potranno insultare, minacciare, in fondo è il loro mestiere! Ti faranno i versi, le boccacce, ti faranno le facce scure! E' per questo che si allenano davanti allo specchio quasi tutte le sere! Ma lo fanno per cercare di vincere le loro stesse paure!". Totale trasparenza sulle attività consiliari future e denuncia delle malversazioni delle precedenti amministrazioni. Chi non denuncia avendo conoscenza dei fatti, inoltre, diventa complice agli effetti di legge. Finora nei comuni c'è stato un patto tacito, cane non mangia cane, pdmenoelle non mangia pdelle. Ora il giochino è finito e la coperta è diventata improvvisamente troppo corta. I comuni salteranno come tappi di spumante quando le banche finora compiacenti bloccheranno i crediti e quando il M5S potrà entrare nel merito dei bilanci. Quanto manca? Molti sindaci e assessori croupier hanno investito in derivati le tasse comunali, avviato opere inutili per favorire le lobby del cemento, assunto centinaia di dipendenti pubblici in cambio di pacchetti di voti. Fuori dai coglioni questa gente. Ci vediamo in Parlamento, sarà un piacere.

merendine_3DA.pngIl ladro di merendine di Andrea Camilleri

Salvo Montalbano sospetta l'esistenza di un collegamento tra due morti violente: quella di un tunisino imbarcato su di un peschereccio e quella di un commerciante accoltellato dentro un ascensore.

6 Lug 2012, 18:21 | Scrivi | Commenti (635) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 635


Tags: Alessandria, Comune, fallito, Lega, Parma, Pdl

Commenti

 

Tutto vero. Non necessita allora una proposta di legge che, alla fine del mandato, giudichi gli eventuali danni causati dal politico alla collettivita' (al netto di eventuali reati penali) ? Come un qualsiasi cittadino risponde del danneggiamento di un suo simile, azienda o Stato per azioni anche in buona fede cosi ci si possa rivalere sui suoi BENI e/o sconto nei SERVIZI SOCIALI. Saluti. Dr. Renato Cresta

Renato Crests 01.08.16 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno, abito in un comune di circa 900 abitanti l'assessore ha preso un appalto per pulizia sentiero degli alpini nello stesso comune in cui e' assessore...in verità la cooperativa di cui fa parte come socio o presidente ha preso l'appalto, un caso? questo nel 2014. Nel 2015 affitta una casa a una famiglia di rumeni il quale dopo un po'non paga più l'affitto, indovinate il comune cosa fa? da un contributo una tantum per il pagamento di una mensilità guarda caso all'inquilino che abita la casa di propieta'dell'assessore,un'altro caso? La provincia stanzia dei soldi per pulizia strade e chi è stato invitato a lavorare? solo chi è di loro gradimento senza rendere partecipi tutti i cittadini attraverso affissioni in bacheca o sull'albo pretorio, e queste sono cose di cui sono a conoscenza e posso certificare, sicuramente andrebbe fatta più indagine e pulizia.
Dove si può denunciare il tutto? quali sono le strade per interrompere questi abusi che gli assessori e il consiglio comunale compiacente continuano a svolgere, pensando ai loro interessi a discapito dei cittadini?
VORREI SAPERE COME MUOVERMI, SENZA ANDARE INCONTRO A DENUNCE O QUERELE, LA GIUSTA STRADA.
Se mi aiutate? un grido di speranza di un cittadino per un paese di tutti.
Molte grazie

Salvatore cali', pigna Commentatore certificato 02.07.15 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Caro amico Bolognese , parole sante, sono commercialista e revisore dei conti , quando ci sono le assemblee, di enti, condomini e comuni e province ecc. al momento della presentazione del bilancio e della relazione dei sindaci o dei revisori , tutti si distraggono per usare un eufemismo.....si nota in sala una grande distrazione ... quasi insofferenza per l’ aridità delle cifre ..... che per informare devono essere confutate , analizzate, chiarite, devono in poche parole riceve

sergio m., Milano e gallipoli (le) Commentatore certificato 01.04.13 19:07| 
 |
Rispondi al commento

I consigliere comunale ,provinciale e regionale devono controllare tutte le delibere e bilanci comunali, verificarne la correttezza e denunciare gli eventuali falsi in bilancio alla magistratura e ai cittadini .

Francesco Lucirino 07.08.12 08:08| 
 |
Rispondi al commento

è ufficiale le presenze turistiche sono diminuite del..........30%!! ma porca puttana ci stanno inginocchiando!!!

giovanni de luca 06.08.12 22:04| 
 |
Rispondi al commento

AGGIORNAMENTI DAL WEB:
Esposto-denuncia del M5S-Paradiso al Presidente Napolitano e al Ministro Cancellieri

VAI SU:
www.vieniescrivipuretu.net/gallery/home/allegati/2012.07.09-_denuncia_PdR_MinInterno.pdf

Attilio Paradiso 11.07.12 05:13| 
 |
Rispondi al commento

Il risparmio per i comuni, così per tutti gli altri enti pubblici inizia con l'abolizione dei dirigenti a contratto, ovvero con quei dirigenti incaricati dalla politica con stipendi dai 90.000 in su all'anno fra i quali si trovano politici trombati, amici, amici degli amici, parenti...che senza alcun concorso pubblico e spesso senza alcuna competenza si trovano al comando. Non solo spesso "rubano" lo stipendio perchè non sapendo nulla del settore che sono chiamati a dirigere, fanno fare tutto ai loro sottoposti, ma per gli errori che commettono provocano anche danni notevoli alle casse dello stato e quindi alle tasche dei cittadini (dei quali non pagano mai, anzi prendono spesso la buonuscita qualora costretti a dimettersi).
http://www.lavoce.info/articoli/-conti_pubblici/pagina1003141.html

Daniela B. 10.07.12 22:43| 
 |
Rispondi al commento

A tutti gli eletti del MV5,
fateci sapere con tempestività le malefatte dei comuni grandi e piccoli dove siete presenti. State attenti alle polpette avvelenate che i vecchi della politica vi lanceranno. Lottate con i sindaci per mettere in rete il loro bilanci e che siano trasparenti.Dove finscono realmente i soldi delle tasse deve essere molto chiaro. Organizziamoci per fare la rivoluzione pacifica e portare il MV5 in una posizione che faccia paura ai corrotti, mafiosi e affaristi.

angelo appoloni, verona Commentatore certificato 09.07.12 18:43| 
 |
Rispondi al commento

sono concorde su chi ha scritto che ciascuno di noi è responsabile della situazione del bilancio del proprio comune, ma chi riesce a leggerlo? e se riuscisse a leggerlo i numeri sono corretti? e il ruolo dei revisori del bilancio dove sta? Se io fossi un consigliere comunale (e lo sono) chi mi potrebbe aiutare ad analizzare i dati di bilancio?

Andrea Piovesana 09.07.12 18:19| 
 |
Rispondi al commento


la speranza è quella che beppe dia una mano alla diffusione di questo libro, una documentata analisi di cosa negli anni 90 diceva la lega, al confronto con l'oggi. nel libro sono presenti materiale promozionale, manuali di resistenza fiscale e ragioni della padania, il numero zero del "IL NORD" il giornale prima de "LA PADANIA" ( con travaglio come redattore), tessere per "anch'io fondatore della padania", volantini contro albanesi etc, adesivi, proposte di "far pagare in solido" i partiti con condannati al proprio interno, e molte altre cose, che a mio parere sono molto interessanti e divertenti con il capitolo de L'oggi che confronta tutto questo con la loro reale azione, certo è un libro che in pochissimi vogliono diffondere.....spero che a te interessi.
http://deliriumhouse.com/product/i-pilastri-della-padania/

oscar b., verbania Commentatore certificato 09.07.12 17:03| 
 |
Rispondi al commento

in una parola i problemi del paese : IMPUNITA' !!!!

ps OT a volte il m5s mi inquieta : a volte sembriamo più degli e-radicali, vegetariani pro-carcerati, dediti a barattare patate con formaggio !!! o ci dimostriamo un pò capaci di amministrare il bene pubblico o andiamo a canne !!!

ina ghigliot 09.07.12 09:07| 
 |
Rispondi al commento

Controllate le spese che i comuni fanno con incarichi per avvocati, per consulenti. Allora proponiamo l'aggrgazione dei comuni ovvero l'aggregazione dei tecnici e dei servizi, non dei sindaci. Si avrebbero insieme protezione civile, ufficio tecnico, servizi sociali. sono da controllare anche tutte le spese regionali, comprese le famose learning week, tantissimi soldi dati a società private e a personaggi senza scrupoli.

g g 08.07.12 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Dal mio esilio volontario in un pease molto piu' povero dell'italia, constato che agli italiani piace farsi ancora prendere per il culo dalla loro classe dirigente politica, economica, imprenditoriale, dei giornali, delle televisioni. Tutto questo perché gli italiani hanno paura di qualsiasi cambiamento radicale. Adesso la Camusso e Squinzi vanno a braccetto contro il governo di Monti. Sindacato e Confindustria, che sono tra i primi responsabili della disfatta dell'italia, tolgono la maschera, difendono i propri interessi alleandosi. Confindustria é solo il solito branco di imprenditori italiani, che campano grazie alle loro amicizie in politica, aiutino qui, tangente là. Tanto ci sono i quotidiani e le televisioni che li difendono. Sindacalisti tutti mangioni che difendono una minima parte dei lavoratori. Cosi' la maggioranza dei lavoratori non tutelata dai sindacati, viene sistematicamente inchiapettata. Inchiappettati anche i tedeschi dalla vittoria di Monti al summit di Brusselees. Speriamo che Olanda e Finlandia facciano opposizione. Napoletano ha firmato il decreto dei tagli di Tremonti. Adesso inizia il solito teatrino: i gruppi interessati dai tagli incominceranno a fare casino, tutti a protestare. Sarà il solito bordello. Il debito pubblico continua a salire. Mi sembra che le previsioni per il 2013 sono del 125% del PIL. MA COME CAZZO PENSATE DI PAGARE IL DEBITO PUBBLICO E GLI ALTI TASSI DI INTERESSE FINO A A PORTARLO DAL 120% AL 60% DEL PIL 8per rispettare i paramentri dell'ue)? E' TUTTA UNA FARSA. LO SA ANCHE MARIO MONTI. Monti l'anno prossimo aumeterà l'IVA di un punto. E farà altri tagli e aumenti di tasse perché lo spread non scenderà e i tassi di interesse rimarranno alti e andranno pagati. Se non si vuole fare default. I tagli che Rigoris Monti ha fatto adesso porteranno ad un risparmio di 25 miliardi IN 3 ANNI, equivalente a 1,5% del debito pubblico. UNA CAZZATA COLOSSALE!! Continuiamo a prenderci per il culo...

Francesco C., Košice(SK) Commentatore certificato 08.07.12 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Beppe PER FAVORE di qualcosa a Pizzarotti, è veramente partito di senno! Prima si concede a Signorini e ora incontra di nascosto un vecchio marpione della mala politica parmense insieme a quell'altro che ha passioni macabre come Favia (vedi riprese su Cevenini), non avete capito che ora come ora SIETE SORVEGLIATI SPECIALI???

Marco Mariottoni 08.07.12 12:00| 
 |
Rispondi al commento

perchè non ricevo più come ogni mattina il blog? e invece devo andarmelo a cercare?

francesca de palma 08.07.12 05:49| 
 |
Rispondi al commento

guardate qui, ma cercate di non incazzarvi troppo

http://www.youtube.com/watch?NR=1&v=BDzbNsqeLyk&feature=endscreen

mic.r. 07.07.12 20:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il problema è che ci vorrebbe gente con i coglioni come Beppe, non basta la buona volontà ( vedi Pizzarotti), per cambiare le cose ci vuole il bastone non la carota.

Franco M., Bergamo Commentatore certificato 07.07.12 19:59| 
 |
Rispondi al commento

Ogni giorno salta fuori altarini nuovi..."quale sarà il prossimo Comune?"...perchè un Comune deve arrivare a Fallire?...dove erano i "Revisori dei conti"..l'opposizione?..
Tempo fa dissi che bisognava rivedere la legge elettorale che disciplina le elezioni negli enti Locali...come i Comuni...abolendo l'elezione diretta del Sindaco...la giunta eletta dalla maggioranza nominerà il SIndaco!niente più possibilità di nominare assessori fuori dagli eletti!
A distanza di 20 anni si notano i guasti di un bipolarismo che favorisce più "inciuci" peggio della prima repubblica...compreso il resto..fino ad arrivare ai BORDELLI DEI COMUNI FALLITI!!.
Poi ci sono anche ASL....insomma tutta una zuppa made in italy....chi più ne ha più ne metta!!...
Questo è quanto....hanno saputo distrugge un paese....ci manca solo il bollino blu della repubblica delle banane!

roby f., Livorno Commentatore certificato 07.07.12 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Anche la regione Sicilia deve fallire (dato il numero di dipendenti-nullafacenti e i miliardi di debito!). Colpirne uno per educarne cento.....

Moreno M., Fossalta di Piave (Ve) Commentatore certificato 07.07.12 18:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cosa propone MV5 per risanare il debito di alessandria? spero non di azzerarlo, come vorrebbero fare con quello italiano (così facendo fallire qualche azienda che lavora per il comune). mi piacerebbe molto capirlo. grazie.

giulio bianco 07.07.12 17:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prova2

claudio capobianco 07.07.12 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Questo è l'esempio che quando i cittadini non si occupano della politica controllandola attentamente,
la politica si occupa comunque di loro :

chi al bar parlava di calcio, chi pensava solo a programmare le proprie vacanze, chi si vantava della nuova moto aquistata, chi dal parucchiere chiacchierava della nuova fidanzata di George Clooney, chi non ha mai tempo da dedicare agli interessi della sua comunità, chi dal fruttivendolo parlava di politica ma non partecipava alle assemblee del consiglio comunale, chi nel condominio col vicino si disperava per lo stato delle aule della scuola ma non lo ha segnalato in commissione di quartiere ...................... ecc.......ecc

adesso paga

frequentate meno il bar, pensate meno alle vostre vacanze, alla moto, quando siete dal parrucchiere non fate solo gossip, trovate un po di tempo per la vostra comunità, dal fruttivendolo parlate di politica ma partecipate anche alle assemblee

basta con le deleghe
se vogliamo una politica sana, dobbiamo partecipare tutti più attivamente, seguendo i lavori dei quartieri, per le grandi città, oppure quelli del comune per i paesi più piccoli

loro controllano noi se paghiamo le tasse, noi controlliamo loro dove mettono i nostri soldi

Solo il movimento può cambiare questa mentalità perchè responsabilizza i cittadini votate e fate votare in massa

Danyda bologna Commentatore certificato 07.07.12 15:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

x valentino f.
SEI UNO SBRUFFONE MA IO PENSO INVECE CHE TU
SIA UN LOBOTOMIZZATO. SE MI VEDESSI ANCHE
DA 50 METRI TI CACHERESTI SOTTO PIDOCCHIO.
SAI CHI SIAMO? SIAMO QUELLI CON CUI FARETE
I CONTI ECCOME SE LI FARETE!

giuseppe il patriota 07.07.12 14:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando ho spostato la notizia era passato con 0 commenti, e 0 vuoti ( in realtà il "vuoti" non me ne fregato mai) ma si sa io sono nessuno, ora ha (590) commenti ... .
Se dice qualcun altro ( x esempio B. Grillo) allora tutto un altra cosa.
Allora tutti devono scrivere e dire il suo/a, ma vi guardate ogni tanto come siete ridotti?!
Il cervello usate ancora qualche volta da soli, o serve sempre qualcuno, che vi dice "mettete in moto"... .
Credo poco, fido sempre di meno, e in realtà a questo punto, penso che e da vero meglio cosi.

imre k., S. Marinella Commentatore certificato 07.07.12 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RIDATECE 'A DIGNITA'...
pubblicata da Maria Nunzia Panico Borrelli il giorno sabato 7 luglio 2012 alle ore 8.42 ·
Ridene, parlano, se sfottono...
ma 'a nuje intanto...che nc'è ne fotte!
Parlan, parlano e nun sanno che dicene
nemmeno lloro s'ascoltano maje...
E vide sempe cu 'e vestetielle
nuove, pulite...tutti inamidati...
'A nuje nc'è servono cose concrete...
'o lavoro, 'o ppane e 'a dignita'!
ridatancelle sti cose cca'...
Pure cu 'e pezze se po' ffa pulitica...
nun c'è bisogno 'e grandi palazzi...
ma nc'è bisogno 'e perzone oneste...
facce puite, cuscienze antiche...
no sti magnacce ca stanno mmo'!


TUTTI I DIRITTI RISERVATI

maria nunzia panico 07.07.12 14:34| 
 |
Rispondi al commento

A Parma il sindaco Pizzarotti dopo più di un mese è riuscito a mettere insieme la Giunta.

Bene.

Adesso dateci dentro !

Sei un grande, bravo Pizza.

Carlo Carletti Commentatore certificato 07.07.12 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Il ministro dello sviluppo economico Corrado Passera sembrerebbe immischiato nella questione del riciclaggio di Intesa Sanpaolo quando l'attuale ministro era a capo della banca.

Siamo alle solite.
Nulla di nuovo.
Anche questo Governo ... come gli altri.

Carlo Carletti Commentatore certificato 07.07.12 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Tagli tagli tagli, ma quei bastardi in parlamento non si sono diminuiti di un centesimo lo stipendio.

La presa per il culo è sempre maggiore.

La pressione sale.

Il momento si avvicina.

Avete le ore contate.

Sta arrivando il M5S, non si fanno prigionieri.

Carlo Carletti Commentatore certificato 07.07.12 14:17| 
 |
Rispondi al commento

SPENDING REVIEW: Monti non ha toccato i privilegi della casta PERCHE' ALTRIMENTI SI DOVEVA TOCCARE LUI e sarebbe stato un disastro per Loro

GIANCARLO SARTORETTO, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.07.12 14:10| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE POST!! FONDAMENTALE IMPORTANZA STANARE QUESTI TOPI DI FOGNA PUTTANIERI CHE FOTTONO I SOLDI PUBBLICI PER SE E PER DARE STIPENDI FACILI A SFATICATI E BUONI A NULLA IN CAMBIO DI VOTI. E' UN SISTEMA CHE DEVE CREPARE PRIMA CHE CI INGOI TUTTI!!!

marco e Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.07.12 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera ho fatto un giro per Milano e ho notato che anche le puttane e i travestiti sono praticamente scomparsi.

Le cose sono due, il Sindaco ha risolto il problema della prostituzione per le strade o i soldi sono veramente finiti.

Carlo Carletti Commentatore certificato 07.07.12 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mmmmm

Patrizia B. 07.07.12 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Nonostante le cose contenute in questo post siano condivisibili anche se non al 100% una domanda mi sorge spontanea, come si dice....ma i cittadini che dovrebbero vigilare e non votara politici corrotti et similia ma dove erano da vent'anni a questa parte? E' assodato che l'italiano medio non vota chi pensa sia più "vicino" ai cittadini ma soltanto se è "vicino" a quello che vuole lui, purtroppo, Voi del M5S spero tanto che non farete la fine dei Radicali e della Lega, auguri e poi vedremo. Fiorenzo

Fiorenzo Buoro 07.07.12 14:06| 
 |
Rispondi al commento

40 nuovi sbarchi nel ragusano

Gli extracomunitari, in gran parte pakistani e somali, sono stati soccorsi da una motovedetta maltese ma hanno chiesto di poter proseguire fino alle coste italiane

Antonio Maria Serbelloni Commentatore certificato 07.07.12 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Governo Monti taglia i posti letto negli ospedali.

E noi il letto ce lo portiamo d casa.


Carlo Carletti Commentatore certificato 07.07.12 14:04| 
 |
Rispondi al commento

ROBA DA NON CREDERE!!!!


Due della Repubblica Ceca sono tornati al loro paese dopo quindici anni che lavoravano in Italia:
Dice: la si vive meglio di qua.
No,a regà è proprio finita!!!!!!!!!

giuseppe m., catania Commentatore certificato 07.07.12 14:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cagliari, sit-in dei rom sotto il Comune “Vorremmo un villaggio tutto per noi”

tranquilli che ve lo danno : fate un paio di manifestazione ancora e aspettate i grillini al potere tra non molto che vi faranno anche le porte per far entrare il cavallo!!!

Antonio Maria Serbelloni Commentatore certificato 07.07.12 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Che il tesoro di don Vito Ciancimino fosse al sicuro all'estero fino ad ora sfuggito alle ricerche degli inquirenti era noto, ma adesso l'ascolto di recenti intercettazioni ed alcuni filoni d'indagine non approfonditi fino in fondo hanno portato la Guardia di finanza a scoprire in Svizzera altri dodici milioni di euro nella disponibilità del figlio dell'ex sindaco di Palermo, Massimo, già condannato in via definitiva a 2 anni e 10 mesi per riciclaggio e ora sotto inchiesta per concorso esterno in associazione mafiosa e detenzione di esplosivo.

E' stato ascoltando alcuni colloqui tra Massimo Ciancimino e la moglie Carlotta, nella primavera dell'anno scorso, quando Ciancimino era stato da poco nuovamente arrestato, che i magistrati della Procura hanno colto il riferimento ad alcune cassette di sicurezza fatto dalla donna che lamentava la poca disponibilità di contanti. Così ricostruendo alcuni rapporti, la Guardia di finanza è arrivata ai dodici milioni per i quali adesso il pool di magistrati costituito dal procuratore aggiunto Antonio Ingroia e dai sostituti Lia Sava e Dario Scaletta ha chiesto il sequestro in una rogatoria internazionale già avviata.

Gli inquirenti vogliono andare a fondo su quello che potrebbe essere un altro punto di riciclaggio della fortuna lasciata da Vito Ciancimino ai figli, gli affari in Romania con la discarica di Gline, con un giro d'affari stimato in 300 milioni di euro.

pensare che ci sono grillini che hanno fatto il mazzo per 4 soldi presi dai leghisti con l'aiuto di 7 procure sudiste

Antonio Maria Serbelloni Commentatore certificato 07.07.12 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Allarme blatte a Napoli. Sono ovunque, spuntano dalle fogne con il caldo dell’estate. Ormai resistenti ai disinfettanti sono un pericolo: "portano con loro malattie gravi come tifo ed epatite ‘A’", avvertono gli esperti.
Le blatte rosse stanno prendendo possesso dei quartieri partenopei. Presi d'assalto i centralini del centro disinfestazioni dell’Asl. Ma basterebbe poco, spiega la docente di Igiene dell’Università Federico II, Maria Triassi, per far sparire questi odiosi animali dalle strade della città.

ma sempre li devono succedere ste cose?
ho capito, ho capito, e' tutta colpa di Bossi e dei leghisti!!!!!

Antonio Maria Serbelloni Commentatore certificato 07.07.12 13:53| 
 |
Rispondi al commento

venite di là nn mi lasciate solo

leo c., roma Commentatore certificato 07.07.12 13:53| 
 |
Rispondi al commento

CI SIAMO ROTTI I COGLIONI di questa gente,che lo leggano tutti,che lo leggano quegli ipocriti pseudo politici che campano sul nostro groppone.Mamma mia come sono pesanti portarseli appresso giorno e notte:uno che ti urla nell'orecchio siamo in recessione"e,quell'altro "c'è bisogno di crescita",quell'altro "stiamo facendo il bene per il paese",rigor montis che non fa altro che calpesarci e sbranarci un pezzo alla volta.Oooooooooohhhhhhhh,basta adesso!!!!!!!Il solo pensiero che ogni volta che acquisto qualcosa,che pago una fattura,che faccio il pieno alla macchina,che pago una maledetta tassa inutile,che percepisco uno stipendio dimezzato dalle imposte per sostenere un'Italia che sta in piedi giorno per giorno grazie ai pochi rimasti che lavorano,una parte del denaro che ho guadagnato con i miei sacrifici finisce nelle mani di questi ladri mi fa venire addosso una rabbia inverosimile.Pazzesco!!!Dobbiamo crederci tutti:M5S al governo prenderà in mano tutti i conti dello Stato e li mostrerà ai cittadini italiani:dal costo delle agendine di Nazareno Gabrielli pagate da noi e regalate ai parlamentari(a me lo stato non ha mai regalato nulla,anzi...) ai costi per il mantenimento di tutta la struttura parlamentare.Li voglio online i costi:dobbiamo sapere quanto spendono di acqua,elettricità,gas,mensa,parrucchieri,portaborse,costi di mantenimento delle autoblu e di tutto quello che ci sta intorno,costi della difesa(cosa mi occorrono a fare a me i cacciabombardieri,le navi da guerra visto che in Afganistan faranno sempre quel che gli pare e lo stesso in qualsiasi altro paese dove si combatte).Quello che ci occorre non è un esercito militare,visto che basta uno "spread" a distruggerci.Occorre un esercito di persone oneste e coerenti che ci informino di ogni passo e ci rendano partecipi delle decisioni che si prendono in parlamento.

IDA PASSUCCI, BERGAMO Commentatore certificato 07.07.12 13:49| 
 |
Rispondi al commento

e questo è solo l'inizio!!!

mavi pitty, genova Commentatore certificato 07.07.12 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Si beh, questi chiudono alcuni tribunali,tolgo i posti letto negli ospedali, eliminano le province.
E il personale che ci lavora che fine fa ?

Carlo Carletti Commentatore certificato 07.07.12 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da il fatto quotidiano

Paradossalmente, le critiche arrivano più da fuori che da Parma.

In città la fiducia in Pizzarotti resiste. Per capirlo basta visitare gli uffici comunali di Largo de Strada:


“Abbiamo fiducia in lui – racconta un gruppo di dipendenti – È alla mano, e non per le scarpe da tennis… che è folklore.

No, visita gli uffici, parla con i dipendenti, non succedeva da decenni. E gli assessori abbandonano il palazzo del Comune per tornare qui, al lavoro con i loro dipendenti. Qualcosa è cambiato.

Lui, Pizzarotti, resta blindato nel suo ufficio fino alle nove di sera quando il Comune chiude. La sua agenda è una raffica di impegni ogni giorno; di corsa da una parte all’altra della città. Mille volti nuovi.

“Gli industriali? Li ho incontrati due volte. Ho visto anche i sindacati, tutti insieme, mi sembra giusto così”, racconta il sindaco con la cravatta e la giacca sulle spalle ancora di ragazzo. Che devono sostenere un peso mica da poco, il riscatto della città, ma anche sfide tanto più grandi di lui che si combattono lontano da Parma.


§§§§§§§§§§§§§§§§§§

E' più che doveroso stargli vicino in questo delicato momento, giorno e notte costi quel che costi!

Anche perchè ha avuto una sfiga tremenda essendo Parma il comune più indebitato d'Italia!

Un Toll * Commentatore certificato 07.07.12 13:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

contento ? ah ah

c'hai un altro mattia calise nel cassetto ?

tiralo fuori, dai, facciamo un botto unico

te e i tuoi incensurati di merda !


Nel blog abbiamo tutti capacità di discernere,anche i troll,e quindi siamo tutti d'accordo sul chi-come-perchè.

Fondamentalmente siamo d'accordo sui processi che devono portare al ripensamento dello Stato in ambito socio-politico-economico.

Sulle priorità di intervento abbiamo idee diverse anche se tutte interessanti.c'è chi vuole in modo graduale affrontare le problematiche,chi invece vuole un taglio netto e chi vorrebbe fermare tutto, analizzare,e poi ripartire.

Nel frattempo,fino alle elezioni politiche secondo voi come dovremmo agire?
Una linea di azione nel quotidiano mi sembra quanto mai opportuna.

Boicottiamo i saldi
Evitiamo cibi non italiani?
Non compriamo più un giornale?
Non paghiamo la seconda tranche dell'imu?

Dico qualcosa dobbiamo pur fare prima delle elezioni.....

leo c., roma Commentatore certificato 07.07.12 13:40| 
 |
Rispondi al commento

continua...

La differenza tra l’impostazione di Beppe Grillo e quella dei grillini di Parma mi pare tanto palese quanto clamorosa. Beppe scrive “Fuori dai coglioni” a PD e PDL, li manda "affanculo", li mette all’indice come “pirati”, “cani”, "zombi", "salme", "cadaveri", inquinanti da “bonificare” in coerenza la storia del M5S dalla sua nascita ad oggi; qui a Parma il M5S se la fa sotto, si fa rimproverare, concorda i testi delle mozioni sul debito con chi il debito lo ha creato, mette la la sua firma insieme a quella di Ubaldi, Buzzi, Guarnieri, Ghiretti, Manno, Dall’Olio dopo aver chiesto loro scusa, naturalmente. Dovevano processare l’ancient regime e sono finiti loro nel banco degli imputati sbeffeggiati come degli “onanisti”.
Diciamo che Grillo ha un altro approccio e l’ultima sua volontà è quella trovare una sintesi con la vecchia politica ben sapendo che questa unitarietà non sarebbe un valore aggiunto per il M5S ma un disvalore, se non la sua morte.
A Parma stiamo assistendo ad una deformazione del grillismo, alla nascita di una sua versione soft, moderata, in punta di piedi, con i consiglieri comunali (con l’eccezione del sindaco Pizzarotti) che parlano il politichese e provano ad imitare anche nei gesti e nel linguaggio i mestieranti della politica. Inesperienza, inadeguatezza, mancanza di argomenti, di convinzione e di personalità? Forse un po’ di tutto ciò.
Diciamo che Beppe Grillo è un’altra cosa.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 07.07.12 13:40| 
 |
Rispondi al commento

7) Conoscere gli individui meglio di quanto loro stessi si conoscono.


Negli ultimi 50 anni, i rapidi progressi della scienza hanno generato un divario crescente tra le conoscenze del pubblico e quelle possedute e utilizzate dalle élites dominanti. Grazie alla biologia, la neurobiologia, e la psicologia applicata, il “sistema” ha goduto di una conoscenza avanzata dell’essere umano, sia nella sua forma fisica sia psichica. Il sistema è riuscito a conoscere meglio l’individuo comune di quanto egli stesso si conosca. Questo significa che, nella maggior parte dei casi, il sistema esercita un controllo maggiore e un gran potere sugli individui, maggiore di quello che lo stesso individuo esercita su se stesso.
Mi sarebbe piuciuto, ma non sono io l’estensore dei 7 punti citati, io li ho solo copiati, il genio è un tale che risponde al nome di Noam Chomsky probabilmente oggi il più importante intellettuale vivente.
Pino Russo

giuseppe m., catania Commentatore certificato 07.07.12 13:39| 
 |
Rispondi al commento

rieccoci in prima pagina come meritiamo..

Beppe Grillo è un'altra cosa rispetto ai grillini di Parma
Andrea Marsiletti: "Pare proprio che Grillo legga ParmaDaily... il post di ieri di Grillo sul suo blog conferma quanto da me scritto. A Parma sta nascendo una deformazione del grillismo, una sua versione soft, che media con la vecchia politica"...
...Pare proprio che Beppe Grillo legga ParmaDaily! La cosa mi riempie d’orgoglio e ci può stare, considerato che a Parma si sta sperimentando l’applicazione del grillismo dentro le istituzioni con evidenti ripercussioni sulla politica nazionale in vista delle elezioni politiche del 2013....


Saluti ! :9


al link:

http://www.alicenonlosa.it/Default.aspx?Page=DET&ID=76266

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 07.07.12 13:37| 
 |
Rispondi al commento

6) Rafforzare l’auto-colpevolezza.


Far credere all’individuo che è soltanto lui il colpevole della sua disgrazia, per causa della sua insufficiente intelligenza, delle sue capacità o dei suoi sforzi. Così, invece di ribellarsi contro il sistema economico, l’individuo si auto svaluta e s'incolpa, cosa che crea a sua volta uno stato depressivo, uno dei cui effetti è l’inibizione della sua azione. E senza azione non c’è rivoluzione!
Mi siedo alle 7.30 e mi alzo tre volte durante il giorno, due volte per andare in bagno ed una per andare via alla 15.00; e tutti i miei colleghi fanno lo stesso.
Può darsi che allora la pubblica amministrazione vada male perché per esempio, nel mio settore tutti i responsabili sono sindacalisti, ex sindacalisti, amanti di sindacalisti, parenti di deputati, raccomandati da senatori ecc, ecc,. Sono così preparati che poi, sempre per citare un esempio, ti viene fuori una pubblicazione all’utenza con questa intestazione “L’AUTORITY POTUALE comunica………”
Pino Russo

giuseppe m., catania Commentatore certificato 07.07.12 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Questo Governo è proprio un governo di buontemponi un poco figli d'androcchia.

Fino all'altro giorno l'aumento di due punti dell' Iva era per settembre.
Adesso, dopo avere fatto gli ultimi tagli, l'aumento dell' Iva è passato all'anno prossimo.
L'anno prossimo passerà all'anno successivo ?

Sembra il gioco del bastone e della carota con una piccola variante, nel culo o ci infilano l'uno o ci infilano l'altro.

Ma per fortuna che a vigilare sull' operato del Governo abbiamo il Parlamento di inquisiti e di delinquenti.


Carlo Carletti Commentatore certificato 07.07.12 13:29| 
 |
Rispondi al commento

5) La strategia della gradualità.


Per far accettare una misura inaccettabile, basta applicarla gradualmente, a contagocce, per anni consecutivi. E’ in questo modo che condizioni socioeconomiche radicalmente nuove (neoliberismo) furono imposte durante i decenni degli anni ‘80 e ‘90: Stato minimo, privatizzazioni, precarietà, flessibilità, disoccupazione in massa, salari che non garantivano più redditi dignitosi, tanti cambiamenti che avrebbero provocato una rivoluzione se fossero state applicate in una sola volta
Cosa stiamo aspettando, che ci facciano venire le emorroidi?
Pino Russo

giuseppe m., catania Commentatore certificato 07.07.12 13:27| 
 |
Rispondi al commento

4) Mantenere il pubblico nell’ignoranza e nella mediocrità.


Far sì che il pubblico sia incapace di comprendere le tecnologie e i metodi usati per il suo controllo e la sua schiavitù. “La qualità dell’educazione data alle classi sociali inferiori deve essere la più povera e mediocre possibile, in modo che la distanza dell’ignoranza che pianifica tra le classi inferiori e le classi superiori sia e rimanga impossibile da colmare dalle classi inferiori".
Mi raccomando guardiamo tutti:
a) il grande fratello;
b) l’isola;
c) cento vetrine;
d) amici;
e) ecc.ecc.
Pino Russo

giuseppe m., catania Commentatore certificato 07.07.12 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

3) La strategia del differire.

Un altro modo per far accettare una decisione impopolare è quella di presentarla come “dolorosa e necessaria”, ottenendo l’accettazione pubblica, nel momento, per un’applicazione futura. E’ più facile accettare un sacrificio futuro che un sacrificio immediato. Prima, perché lo sforzo non è quello impiegato immediatamente. Secondo, perché il pubblico, la massa, ha sempre la tendenza a sperare ingenuamente che “tutto andrà meglio domani” e che il sacrificio richiesto potrebbe essere evitato. Questo dà più tempo al pubblico per abituarsi all’idea del cambiamento e di accettarlo rassegnato quando arriva il momento.
Abituiamoci all’Iva al 23%.
Pino Russo

giuseppe m., catania Commentatore certificato 07.07.12 13:24| 
 |
Rispondi al commento

2) Creare problemi e poi offrire le soluzioni.

Questo metodo è anche chiamato “problema- reazione- soluzione”. Si crea un problema, una “situazione” prevista per causare una certa reazione da parte del pubblico, con lo scopo che sia questo il mandante delle misure che si desiderano far accettare. Ad esempio: lasciare che si dilaghi o si intensifichi la violenza urbana, o organizzare attentati sanguinosi, con lo scopo che sia il pubblico a richiedere le leggi sulla sicurezza e le politiche a discapito della libertà. O anche: creare una crisi economica per far accettare come un male necessario la retrocessione dei diritti sociali e lo smantellamento dei servizi pubblici.
Per esempio:

a) massacro delle pensioni;
b) scomparsa dei diritti dei lavoratori;
c) sei manovre in meno di un anno;
d) ecc. ecc.
Pino Russo

giuseppe m., catania Commentatore certificato 07.07.12 13:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

una limpida analisi sull'euro
http://www.youtube.com/watch?v=fhzwE1oNA30

stivi 07.07.12 13:21| 
 |
Rispondi al commento

1) La strategia della distrazione


L’elemento primordiale del controllo sociale è la strategia della distrazione che consiste nel deviare l’attenzione del pubblico dai problemi importanti e dei cambiamenti decisi dalle élites politiche ed economiche, attraverso la tecnica del diluvio o inondazioni di continue distrazioni e di informazioni insignificanti. La strategia della distrazione è anche indispensabile per impedire al pubblico d’interessarsi alle conoscenze essenziali, nell’area della scienza, l’economia, la psicologia, la neurobiologia e la cibernetica. Mantenere l’Attenzione del pubblico deviata dai veri problemi sociali, imprigionata da temi senza vera importanza. Mantenere il pubblico occupato, occupato, occupato, senza nessun tempo per pensare per esempio a:
a) abbattimento dei costi della casta;
b) criminale smantellamento del Welfare;
c) lotta all’evasione;
d) tetto delle pensioni
e) lotta alla corruzione
f) ecc. ecc.
Pino Russo

giuseppe m., catania Commentatore certificato 07.07.12 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Tanti anni fa, con l'avvento della lega, mi sembrava sensato quando sentivo dire che "delocalizzare" era uguale ad aver maggiori possibilità di controllo della spesa pubblica.
Col tempo mi sono reso conto che comuni ( anche a 5 km da qui) riescono a spendere cifre immonde per opere che non le valgono affatto e, quel che è peggio, che in realtà nessun controllo serio è mai stato fatto nelle voci di spesa.
Ho visto spendere cifre per costruire una rotonda che sarebbe bastate per costruirne cinque...
ma se l'ho visto io, mi chiedo.... possibile che vada bene così?
Mi si taccerà di incompetenza o di cultura del facile sospetto ma se c'è un modo per crear sospetti è proprio comprare una cosa che costa 1 spendendone 5 ... sbaglio?

guglielmo b., traversetolo Commentatore certificato 07.07.12 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Nel 1291 i Confederati resistettero agli Asburgo che avrebbero dominato l’Europa per mille anni.
Adesso si alza bandiera bianca davanti a Stati falliti. .....
Senza andare troppo lontano, anche in Ticino si assiste ad un’impennata dei casi d’assistenza tra i giovani.
Non c’è bisogno di essere dei sociologi per capire che in queste condizioni la pace sociale è in pericolo.
A ricordare le cifre di cui sopra è il TagesAnzeiger, le cui posizioni politiche non sono propriamente “leghiste”.

.....Per noi la situazione italiana è foriera di enormi guai. Perché le prospettive funeree per l’economia della vicina Penisola porteranno ad un aumento
esponenziale della pressione da sud sul nostro mercato del lavoro.
Confrontati con questo pericolo, non ci sappiamo difendere.
La politica – ma anche gli economisti – credono di poter affrontare una situazione di vera e propria emergenza con mezzi che già risultavano inadeguati in condizioni normali, figuriamoci ora.

Il TA deplora come, davanti alla situazione internazionale “anni Trenta” sopra accennata, gli economisti insistano nel ripetere a pappagallo le solite trite manfrine: lavorare più a lungo (e i giovani come ci entrano nel mondo del lavoro se nessuno lascia il posto?) e spalancare ancora di più le porte alla migrazione (ma se già adesso non c’è lavoro per tutti…).
Una follia, s’indigna il non-leghista commentatore del “Tagi”......

Fantastico.
Manco più la svizzera si salva.....nammobbene

sandro c altrove 07.07.12 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Ci sarebbe da indagare anche sulla dichiarazione di Buttiglione a porta a porta, ha detto che ci sono altri 63 Miliardi di debito nascosto da Tremonti, per quello e non solo Tremonti si è dato alla macchia.

Daniele Ruffini 07.07.12 12:55| 
 |
Rispondi al commento

IL BLOG TENTI UNA NUOVA CARTA

MOBILITIAMOCI PER UNA BATTAGLIA ALLA VOLTA
CONQUISTIAMO VISIBILITA CON TUTTA L'OPINIONE PUBBLICA OBBLIGHIAMO LA POLITICA A REAGIRE ALLA DISFATTA DEL PAESE.

BEPPE INDICHI UNA BATTAGLIA E TUTTI MOBILITIAMOCI

IO DICO

LE PUTTANE DEVONO POTER CONTRIBUIRE AL RISANAMENTO DEL PAESE TUTTA LA NAZIONE VA A PUTANE
SI COPI PARI PARI LA NORMATIVA TEDESCA CHE REGOLA IL FENOMENO DELLE PUTTANE
AVANTI REAGIAMO
LA PATITOCRAZIA NON DEVE MANGIARCI
SI STANNO RIORGANIZANDO CON MONTI DI PIETA

IL SINDACO DI PARMA SIA IL PRIMO A MOBILITARSI PER QUESTA BATTAGLIA
PUTTANE A PARMA PER RISANARE
I BILANCI

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 07.07.12 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per me la fiat è come la chiesa, sempre a chiedere soldi, minacce, processi, abusi, evasione, droga, puttane... mai comprato niente da questi elementi, anzi se si trasferissero tutti quanti insieme in america, in cina, in africa, in india...

aria 07.07.12 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Se lo spread dovesse impennarsi (come ritengo probabile, trovatemi un motivo per cui dovrebbe invece scendere) le elezioni anticipate sarebbero una eventualità.
Il movimento è attualmente privo di un programma nazionale (quello votato sul forum è infatti stato pensato per elezioni comunali.)
Nell'eventualità domani crollasse il governo saremmo impreparati a mio modo di vedere.
L'unica ancora di salvezza sarebbe un portale funzionante alla perfezione.
Per fortuna non siamo in alto mare, alcune liste del movimento stanno già sperimentando un portale scritto in linguaggio liquidfeedback.

http://tg24.sky.it/tg24/politica/2012/06/29/web_politica_m56_grillo_liquidfeedback_partito_pirata_edemocracy.html

propongo l'adesione di tutti per dar loro una mano, soprattutto programmatori ma chiunque può essere utile a questo punto.

per chi volesse dare una mano a queste liste nella sperimentazione ci stiamo organizzando tramite email.

contattateci

greatnico@libero.it

Alessandro crapanzano (alexander009) Commentatore certificato 07.07.12 12:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E basta pure con questo spread btp-bund.
Hanno rubato come non mai e non sanno come giustificare,la colpa sta in Italia e nella politica italiana.

leo c., roma Commentatore certificato 07.07.12 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Ma poi non capisco:
Austria,Belgio,Cipro ,Estonia ,Finlandia,Francia ,Germania,Grecia,Irlanda ,Italia,Lussemburgo,malta,Paesi Bassi,Portogallo,Slovacchia,Slovenia,Spagna.

Pare che c'è solo la Germania......

leo c., roma Commentatore certificato 07.07.12 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei rispondere p.Meneganti.Voi dipendenti pubblici siete la causa della rovina del paese.
Siete stati assunti grazie alle raccomandazioni,siete i più assenteisti ,andate fare la spesa durante l'orario lavorativo ,scioperate sempre il venerdi per poter fare il ponte lungo,
non fate un cazzo durante l'orario di lavoro,fate il secondo lavoro con tariffe al nero distruggendo il mercato,al minimo raffredore state un mese a casa,non producete un cazzo e avete i migliori
contratti.Insomma siete come i senatori e i parlamentari parassiti e causa del disastro del paese.

toni b., roma Commentatore certificato 07.07.12 12:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sto cercando, senza riuscirci, l'iniziativa di autofinanziamento, tramite "pesca", di un gruppo M 5 S. So per certo che sta in rete.Chi mi aiuta? Grazie

mariuccia rollo 07.07.12 12:30| 
 |
Rispondi al commento

questo Blog mi mette di buonumore, dico davvero, non è una battuta.
ti fa sentire fiero di essere un cittadino onesto che vuole farla pagare a questa gentaglia dei partiti.

mic.r. 07.07.12 12:30| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=kC9YHfEAjdI&feature=player_embedded#!

Salvezza dal Casino

ROBY 07.07.12 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Ancora gli italiani non vogliono capire che Politica = Mafia... Io sono del Sud, dalla calabria, e mi accorgo che la mafia, la vera mafia, quella che rovina lo Stato è la Politica... Poi cosa dire della questione dei debiti? Non ci sono parole, se non un profondo disprezzo e incazzatura. Avendo studiato la Storia della nostra Nazione, sono rimasto stupito della Storia del Sud prima dell'Unità: tutto ciò che è scritto sui libri di testo non è altro che un'immensa bufala... Sud arretrato e povero? Il Regno delle Due Sicilie aveva un attivo di 443 mln di lire... il doppio del prodotto interno di tutti gli stati italiani; il vaticano era al secondo posto con 90 mln...

Francesco Maria Volpe Montesani 07.07.12 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SE NON AVETE IDEALI QUALE E' IL PAESE CHE
VOLETE? VA BENE LA VIRTU' DELL'ONESTA' E TUTTE
LE ALTRE? AMORE DI PATRIA, SOLIDARIETA',
RISPETTO? LA MAGGIOR PARTE DEI VOSTRI COMMENTI
VOMITANO IMPROPERI E TURPILOQUI E GIA' E'
IL VOSTRO MAESTRO CHE VI HA INSEGNATO BENE.
MA QUANDO SI FA' RICORSO A QUEI MEZZI E'
CARENTE LA CULTURA . IO PIU' CHE COLTO SONO
UN UOMO DI AZIONE MA APPREZZO CHI SI
ESPRIME CON FORZA E CHE IMPONE LE SUE IDEE
CON LA FORZA DEL RAGIONAMENTO PULITO E NON
ATTRAVERSO LE BESTEMMIE E LE OFFESE.
QUINDI IL VOSTRO GRILLO HA UN PECCATO ORIGINALE
CHE FORSE NON PUO' MODIFICARE MA CHE GLI
ALIENERA' LA SIMPATIA DI MOLTI ITALIANI.
NON HO MAI SENTITO PER ESEMPIO UOMINI DELLA
LEVATURA DI SANDRO PERTINI- MORO- TOGLIATTI
BERLINGUER - LA MALFA - DE NICOLA - ECC ECC ECC
USARE IL TURPILOQUIO.
NON SI PUO' GOVERNARE UNA NAZIONE IMPORTANTE COME LA NOSTRA CON FURIA ICONOCLASTA.
SE VE LO CONSENTISSIMO SAREMMO DEI PAZZI.

giuseppe il patriota 07.07.12 12:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT
Un acceso dibattito televisivo sulla crisi siriana, un conduttore di talk show che tenta di contenere la rabbia degli interlocutori e un parlamentare che arriva al punto di alzarsi e sfoderare in diretta una pistola contro un attivista. E' successo in Giordania. E le immagini dell'ira del parlamentare Mohammed Shawabka irato, che tira fuori la pistola al culmine di una discussione con l'attivista politico Mansur Sayf al-Din Murad, ex parlamentare e sostenitore del regime siriano, hanno fatto il giro del mondo. Murad e' stato l'unico politico giordano ad aver incontrato il presidente siriano Bashar al-Assad dallo scoppio, lo scorso anno, della crisi siriana che sinora e' costata la vita a migliaia di persone. Shawabka stava criticando Murad, accusandolo di essere un ''agente siriano''. Immediata la risposta di Murad, che ha accusato a sua volta Shawabka di essere un ''agente del Mossad'' israeliano. Cosi' e' esplosa la rabbia del parlamentare: prima si e' tolto una scarpa e l'ha lanciata contro il suo interlocutore, poi ha esibito davanti alle telecamere la pistola che aveva con se'.(fonte:Adnkronos/Aki)

Quando si dice: il più pulito ha la rogna.

Eloi Delpopolo Commentatore certificato 07.07.12 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Famiglia Cristiana

Diaz, quelle notti senza democrazia

È pesantissima la sentenza sulle violenze degli agenti avvenute nel 2001 alla scuola di Genova: 17 i dirigenti condannati. Con interdizione dai pubblici uffici.

Pestaggi e abusi, la sentenza rende giustizia ai 63 feriti e ai 93 arrestati
«Giustizia è fatta, ma rimane una pagina nera della civiltà»

La Cassazione ha confermato. La condanna è pesante e definitiva. Diciassette dirigenti della Polizia di Stato sono stati considerati colpevoli dei fatti accaduti la notte del 21 luglio 2001 a Genova, quando gli agenti fecero irruzione alla scuola Diaz dando luogo a pestaggi e arresti illegali di decine di giovani partecipanti al Genoa Social Forum e alle proteste contro il G-8.

I 17 funzionari sono stati anche condannati all’interdizione dai pubblici uffici per 5 anni, per cui dovranno lasciare i ruoli attualmente ricoperti. I giudici della Suprema Corte hanno anche confermato il diritto ai risarcimenti per le vittime (si tratta di decine e decine di procedimenti per una cifra totale che potrà arrivare ad alcuni milioni di euro), e hanno invece prescritto la condanna per lesioni inflitta ai capisquadra.

La condanna riguarda il reato di aver firmato i falsi verbali che giustificavano l’irruzione accusando le vittime di aver opposto resistenza, di aver accoltellato un agente e nascosto delle bombe molotov. Tutti fatti che nel processo si sono rivelati falsi.

I colpevoli sono il capo dell’Anticrimine Francesco Gratteri (pena di 4 anni), il capo dello Sco (Servizio centrale operativo) Gilberto Caldarozzi (3 anni e 8 mesi), e il capo del Dipartimento analisi del Servizio segreto interno (Aisi) Giovanni Luperi (4 anni). Gli altri dirigenti >>>

silvano de lazzari 07.07.12 12:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ITALIANI CHE HANNO RIDOTTO SPESA, RINUNCIATO O RIMANDATO ACQUISTO

Abbigliamento 51%
Viaggi o vacanze 50%
Tempo libero 47%
Beni tecnologici 34%
Attività culturali 33%
Arredamento 33%
Auto/moto 30%
Generi alimentari 16%
Spese per i figli 11%

Fonte: Coldiretti-Swg

BUONAPPERITO, SBULLONATO POPOLO!


100 milioni di debiti per un comune di quasi 100 mila residenti sono più di 1000 Euro a cranio, neonati compresi. Persino mia bisnonna avrebbe amministrato meglio!

Gianluigi Scanferlato Commentatore certificato 07.07.12 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Merkel come hitler e Monti come Mussolini....riflettete,la storia si ripete.

leo c., roma Commentatore certificato 07.07.12 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHIUDETE LA RAI

BEPPE INVITI IL POPOLO A CHIUDERE LA RAI

MENTRE TUTTO VA MALE ALLA RAI DANNO UNA IMMAGINE DEL PAESE NELLE MANI DEL MONTE DI PIETA

CJHUDETE LA RAI

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 07.07.12 12:15| 
 |
Rispondi al commento

LE PUTTANE TEDESCHE CONTRIBUISCONO AL PIL
LE PUTTANE ITALIANE INVECE NO

CONTRO I POLITICI CORROTTI CHE NON SANNO REAGIRE ALLA CRISI E LASCIANO CHE TUTTO VADA A ROTOLI

VOT M5S REAGIAMO ALLA CRISI DELLA PARTITOCRAZIA

SPAZIAMO VIA LA FOGNA MANGIONA

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 07.07.12 12:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

finalmente ho capito come si invia un commento .Ciao

emanuele mura, cairomontenotte Commentatore certificato 07.07.12 12:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il piacere sara' tutto nostro.

Giuliana B. Commentatore certificato 07.07.12 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Ancora sul debito…

Se dividessimo le banche sistemiche nazionalizzando la parte correntisti/mutui/prestiti dalla parte finanziaria derivati e titoli tossici creando BAD BANK private libere di fallire serenamente… avremmo annullato tutto il debito in loro possesso interrompendo questo VERGOGNOSO SCHEMA PONZI che stanno alimentando sulle spalle dei cittadini, dove la BCE presta allo 0,75% alle banche, le banche comprano con quei soldi BTP al 6% e i cittadini con il lavoro (??) e le tasse pagano chiudendo il cerchio e via un altro giro!!!

Dattilo.domenico@libero.it

DOMENICO DATTILO Commentatore certificato 07.07.12 11:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo la barzelletta d'Europa,siamo il paese con il più alto tasso di criminalità,con il maggior numero di casi irrisolti,con la maggiore elusione fiscale,con il più complicato ordinamento giudiziario(a favore dei criminali),con il maggior numero di avvocati,con i tempi più lunghi al mondo per le sentenze,
MA DITEMI VOI,SE VOGLIO DELINQUERE DOVE VADO?
Se voglio fare società che poi falliscono dove vado?
Hanno fatto diventare l'Italia la pattumiera d'europa.
Eccerto tanto siamo pieni di merda,buttateci anche la vostra.
Grazie,Grazie,Grazie a tutti.

leo c., roma Commentatore certificato 07.07.12 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una via d'uscita al debito ci sarebbe, rinegoziarlo... 1.950 MLD:
interessi legati al tasso bce (0,75%) 14 mld interessi/annui
contro una media di circa 4% corrispondenti a 75/78 MLD ANNUI
risparmio annuo 55/60 mld annui che andrebbero a ripagare il debito più velocemente e senza sofferenza, a patto però di ricomprarci interamente il nostro debito come il giappone.
Poi se riuscissimo a nazionalizzare le banche sistemiche avremmo una ulteriore sforbiciata al debito...
l'alternativa è il fiscal compact mostruosità pensata dai nostri politicanti per far pagare il debito pubblico ai privati cioè a noi.. ma con cosa pagheremo???

mistero...

DOMENICO DATTILO Commentatore certificato 07.07.12 11:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT il sindacalista, che un tempo imperversava sulle pagine dei giornali italiani, è stato aggiunto alla lista delle specie ad alto rischio estinzione.
Non si registrano avvistamenti oramai da anni, si sospetta che gli ultimi esemplari siano già scomparsi, aggiungendo drammaticamente questa specie a quelle oramai estinte.

Alessandro crapanzano (alexander009) Commentatore certificato 07.07.12 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

oops, non 1 ma circa 1000 miliardi !

Fran V. Commentatore certificato 07.07.12 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il problema è che siamo un popolo di "mazzettari" e quindi va bene l'illegalità almeno posso prendere le mazzette per chiudere un occhio.Io vi vorrei vedere con tutti e due gli occhi chiusi e con un cartellino attaccato all'alluce.

leo c., roma Commentatore certificato 07.07.12 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, PROGRAMMA E CANDIDATI MINISTRI.

P.S. Sempre se non andiamo in default prima.

P.P.S. E' matematicamente ed economicamente troppo tardi. Solo recuperando quanto rubato, vicino a un miliardo di euro, si può ripartire.

AVVISO: Caricando la pagina, lo spazio per inserire commenti è diviso in 2 colori netti a volte, con la cornice sotto sfasata. Credo siano in corso azioni di disturbo sul rendering delle pagine....

Fran V. Commentatore certificato 07.07.12 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena inviato una e-mail al Sind. di Parma, Pizzarotti, sollecitandogli un incontro con colleghi, Grillo e stampa per dimostrare come trarre risparmi notevolissimi sui lavori pubblici, certamente gradirei riscontro; lo vorrei proprio da B. Grillo in persona.
Grazie.
A. Sarti - Bologna

Antonio Sarti 07.07.12 11:37| 
 |
Rispondi al commento

x valentino f.

tu non sei degno neanche di respirare sulla
nostra Terra. ebbene spero che tu sia l'unico
psicolabile in circolazione . la tua vita
è inutile . tu sei un candidato ideale come cavia
a operazioni di ricerca al posto degli animali.
a gentaglia come te si DEVE togliere la
cittadinanza Italiana. fai schifo tu e tutta
la razzaccia tua.

giuseppe il patriota 07.07.12 11:30| 
 |
Rispondi al commento

E stacchiamoci pure da questa farsa che siccome c'è il vaticano non si può legalizzare la prostituzione.
Le strade sono piene,di giorno e di notte,dietro c'è la malavita organizzata,quindi tratta delle ragazze,droga,omicidi.
L'accettazione del degrado umano/urbano non può essere giustificato da "lo so ma c'è il vaticano".
Il Vaticano che protegge i pedofili bastardi,che ricicla i soldi della mafia/ndrangheta/sacra corona e tutte le altre sigle sindacali che non ricordo impedisce a uno Stato Laico di compiere quei passi necessari a evitare che le nostre città continuino ad essere gestite(dico gestite perchè le forze dell'ordine sono totalmente assenti)da criminali di tutte le etnie in primis gli italiani.

leo c., roma Commentatore certificato 07.07.12 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Resto estereffa da quanto scritto sotto da Matteo.Chissà con i gratta e vinci e col poker online cosa combineranno...povero il povero lavoratore che colto in fraganza di evasione si ritova con un ipoteca sulla casa e a suicidarsi poi...

IDA PASSUCCI, BERGAMO Commentatore certificato 07.07.12 11:26| 
 |
Rispondi al commento

PARTECIPAZIONE ATTIVA alla cosa pubblica, decidere noi tutti insieme essere informati,trasparenza, una sola parola DEMOCRAZIA.

Pino S., Napoli Commentatore certificato 07.07.12 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Petrolio 16-7-2008 145$ verde 1,559 €
Petrolio 6-7-2012 84,17$ verde 1,763 €

Variazione % stesso periodo Petrolio -41,95%
Variazione % stesso periodo benzina +20%

Ho fatto due conti, ma non ci siamo assolutamente…
penso che un osservatorio serio sui prezzi della benzina e dell’energia sia più che necessario, per rompere questa ennesima speculazione selvaggia che ci colpisce quotidianamente.

Buona serata (si fa per dire)

Dattilo.domenico@libero.it

DOMENICO DATTILO Commentatore certificato 07.07.12 11:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RIPRENDO il mio piccolo post (postino) delle 9:31 visto che, come tutti sanno, il postino suona sempre due volte.
Abbiamo visto che, con tutti i sacrifici possibili, non ripianeremmo il debito in meno di 40 anni, neanche con l'anoressia.
Dicono che Monti è lì, da qualche mese, per "risanare l'economia", e tutta una marea di intelligentoni, privati, massmediatici o politici che siano, si lamentano che ancora i risultati non si vedono. Bugiardi ed ipocriti.
C'è qualcuno di voi che spera di vedere risultati positivi in questa vita?
Temo che siamo e siate degli illusi.
Al massimo riusciremo a prendere coscienza della situazione ed a dare una drizzata ai nostri comportamenti.
TUTTO QUESTO PER METTERE LE MANI AVANTI: se l'M5S vincerà le prossime elezioni politiche anche con maggioranze da sogno e bulgare, non aspettatevi di vedere il sole;
Avrete solo cominciato un percorso di correttezza ed onestà i cui benefici li godranno i vostri nipoti.
I vostri figli, no : li avete già fregati voi.

CARLO ALBERTO BONESI, ROMA Commentatore certificato 07.07.12 11:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT ma non troppo

BASTA! Abbiamo recepito, il messaggio é arrivato!
Spolperanno lo stato e ci lasceranno a pianger miseria, a noi e alle generazioni future...

"Mamma ma perché viviamo cosi male?"
"Tesoro mio, il nonno e la nonna sono stati fessi, il tuo papà e la tua mamma sono stati vigliacchi"


Ora basta... BEPPE, BEPPEEEE, MoVimento 5 Stelleeeee..... mi sentite?

Esigo e reclamo a gran voce una data, per una manifestazione nazionale, con tutte le associazioni: ANPI, M5S, Comitati per l'acqua, Associazione delle donne, Associazione delle famiglie, gli esodati, i pensionati, gli operai... tutti voglio tutti in piazza, davanti montecitorio, a cantare, a urlare che devono andare a casa, voglio che diano le dimissioni....

Prima che fuggano col malloppo, prima che spolpino quel che resta, voglio almeno avere la dignità di urlagli quanto mi fanno schifo. Che non credano di andarsene alle Hawaii senza sapere quanto io li disprezzi. Niente violenza, se non verbale, ma il messaggio dobbiamo farglielo arrivare.

Io voglio una data, un punto dal quale partire per poter esprimere il mio disgusto. Per organizzare un evento cosi ci vuole tempo, non si arriva a settembre e si da una data, si deve organizzare prima, sopratutto se vogliamo che l'invito arrivi a tutti.
Devono sapere cosa pensiamo di loro tutti, passati e presenti governi.

Cosa ci rimane se non manifestare il nostro dissenso? Siamo cittadini civili, almeno la protesta in piazza, gli striscioni e le urla se non daranno effetti, avranno come scopo il far sapere cosa pensa la vera maggioranza di questo paese.

daniela s., parigi Commentatore certificato 07.07.12 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come entri in un bar vedi tutti attaccati alle slot(e purtroppo anche pensionati),come ti giri ci sono sale giochi che promettono mega vincite.
Basta,basta sto schifo,togliamo tutto e creiamo un casinò per regione,e basta.

leo c., roma Commentatore certificato 07.07.12 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, vorrei che ponessi l'attenzione sui famosi 100 miliardi evasi dai gestori dei videopoker.
Dopo l'indagine della GdF e il riscontro per un evasione di quasi 100 miliardi (non milioni) di euro, i responsabili hanno "patteggiato" una restituzione di quasi 3 miliardi, quindi con uno sconto di circa il 97% che fa urlare di sdegno chiunque abbia ricevuto una cartella di equitalia.
Neanche con lo scudo fiscale si è arrivati a tanto!!
Il colonnello della GdF che ha compiuto l'accertamento (Col. Rapetto) per protesta si è dimesso.
100 miliardi di euro valgono quanto 4 spending rewiew, 5 IMU, 25 volte quei 4 miliardi da tirare fuori per scongiurare l'aumento IVA in autunno, 1000 volte il debito del comune di Alessandria o se preferite equivale al totale degli interessi sul debito pubblico di quest'anno.
Tagliando la spesa su scuola sanità e pensioni, tagliano le gambe al nostro futuro e a quello dei nostri figli.
Con che faccia tosta pretendono che i cittadini paghino le tasse se poi i grandi evasori se la cavano restituendo solo il 3% di quello che hanno rubato alla collettività.
Finisco qui perchè non ho più parole per descrivere il mio sdegno, mi sono rimaste solo le parolacce!

Matteo I. 07.07.12 11:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma l'ANCI,l'associazione nazionale dei comuni italiani cosa fa,dove sta,perchè non denuncia?
Siete inutili,dovreste chiudere domani.

leo c., roma Commentatore certificato 07.07.12 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Ebbravo Chiamparino!
Il sindaco più amato nella classifica degli italiani!
Vince col 52,8% dei voti il candidato del cdx. E' riconfermato sindaco col 66,6% e senza il ballottaggio
Prepara i XX Giochi olimpici invernali con relative opere (tra cui la nuova metropolitana), aumentando la sua popolarità.
Nel 2004 scoppia lo scandalo delle esumazioni al Cimitero Monumentale della città ma, dopo 4 anni di indagini, la pratica viene archiviata.
Nel 2008 è 1º sindaco più amato d'Italia, con un consenso del 75%, assieme a Tosi di Verona e a Scopelliti di Reggio Calabria. Nel 2011 si riconferma uno dei sindaci più amati,dopo Renzi e seguito da De Luca.
Questo per dire quanto gli elettori ci azzecchino
I 3 miliardi di deficit si devono a lui e a Castellani che c'era prima di lui
Ma appena Chiamparino diventa famoso e fa concorrenza a Bersani, il Pd lo guarda male
Conclusione: non diventa leader del partito ma va a dirigere la Compagnia di san Paolo, la fondazione bancaria che detiene il pacchetto azionario più corposo di Intesa Sanpaolo.
Ma i media zitti!
Un ex sindaco, privo di esperienza nel settore bancario, mal tollerato dal suo partito, e che si lascia alle spalle un deficit da 3 miliardi per cattiva amministrazione finanziaria è promosso banchiere. Si vede che fare deficit da 3 miliardi aiuta!
Ora la palla ce l'ha Fassino. Chissà se faranno bancario anche lui!

viviana v., bologna Commentatore certificato 07.07.12 10:49| 
 |
Rispondi al commento

le regioni sono inutili quanto le province......incubatori di intrallazzi.

leo c., roma Commentatore certificato 07.07.12 10:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TOGLIAMO SVILUPPO ITALIA-INVITALIA E TUTTI GLI ALTRI ORGANI CHE NON SERVONO A NIENTE.

leo c., roma Commentatore certificato 07.07.12 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Togliamo tutte le province e le regioni.
Lasciamo solo i comuni,a che servono i doppioni?

leo c., roma Commentatore certificato 07.07.12 10:41| 
 |
Rispondi al commento

La prima cosa da fare è riattivare il credito ai cittadini....un riequilibrio sociale.
E poi basta a finanziare le banche,nazionalizziamole.

leo c., roma Commentatore certificato 07.07.12 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parlano e riparlano di crescita, piano per la crescita... ci prendono per i fondelli, sfacciatamente e continuano a farlo, con le loro facce di bronzo. Poi si assiste al fallimento di comuni oltre che dei privati lavoratori.
Non ci sarà crescita fino a quanto le facce di bronzo dei politi non si decideranno al G20 o G8, a fare un PIANO DI RIENTRO PER LE FABBRICHE OCCIDENTALI, ogni stato dovrebbe defiscalizzare e incentivare le fabbriche nate nella nazione, e far ritornare le produzioni che fanno in Cina e in altri stati nella nazione di competenza.
Un piano di rientro triennale, in modo che la manodopera produttiva sia occidentale (come lo sono i marchi leader mondiali) e non Cinese. Solo così la crisì potrà passare, diversamente i piani per la crescita RESTERANNO SOLO CHIACCHIERE!

SALVATORE I., Palermo Commentatore certificato 07.07.12 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

al link non troverete la questione inps per i precari a progetto, eccola:

Aliquote contributive della Gestione separata Inps (articolo 2, comma 57). Incremento dell'aliquota contributiva pensionistica per gli iscritti alla gestione separata Inps (articolo 2, comma 26, della legge 335/1995) e della corrispondente aliquota per il computo delle prestazioni pensionistiche. In particolare, si prevede un incremento progressivo delle due aliquote, a decorrere dal 2013, fino al conseguimento di aliquote pari, rispettivamente, al 33% (dal 27% attuale) e al 24% (dal 18% attuale) - per i casi in cui il soggetto sia iscritto anche ad altra forma pensionistica obbligatoria o sia già titolare di un trattamento pensionistico - a regime dal 2018.

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2012-06-24/labc-riforma-mercato-lavoro-152759.shtml?uuid=AbIFwSxF

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 07.07.12 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Tutti i comuni sono falliti,
lo Stato è fallito,
e pure io sono lì lì......

SE non vinciamo alle politiche sono rovinato.
Beppe conto su di te,votate tutti per il movimento.

leo c., roma Commentatore certificato 07.07.12 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Stanno distruggendo le nostre istituzioni,i nostri diritti,la nostra democrazia in nome di una falsa giustizia dominata dagli ingiusti,di una falsa verità falsata dai menzogneri,di un falso progresso che rivolta ogni cosa in regresso.
E' il peggio è che molti di quelli che affamano i popoli e aumentano la miseria e l'iniquità, affermano,come fa Monti,di essere anche religiosi!Non ci potrebbe essere bestemmia più grande.Sono comportamenti come questi che offendono anche il nome di Dio.

Don Aldo Antonelli scrive:

Alla domanda di Giampaolo Cadalanu:"La fame non è un problema di scarsità di risorse?"Jean Ziegler risponde:"No, assolutamente.Non c'è nessuna fatalità:ogni bambino che muore per fame è un bambino assassinato.Ucciso dall'assurdità dell'ordine mondiale cannibalistico di oggi" Sempre lo stesso servizio evidenziava che secondo la Fao l'agricoltura mondiale può sfamare 12 miliardi di esseri umani,il doppio della popolazione globale.
All'epoca dell'Illuminismo,di Bacone,Cartesio o Hegel,in nessun luogo della terra il livello della vita era più che doppio rispetto a quello delle aree più povere.Oggi il paese più ricco, il Quatar,vanta un reddito pro capite 428 volte maggiore di quello del paese più povero,lo Zimbabwe.
Di fronte a questa situazione assurda,mi chiedo perché continuare,oggi,a fare appello ai “buoni sentimenti” sollecitando l’elemosina della gente comune,invece che far appello alla ragione e spingere al cambiamento radicale di questo nostro assetto societario ed economico che uccide le masse ed ingrassa una minoranza ristretta di delinquenti.
.
Negli ultimi decenni il gap tra la parte più ricca della popolazione mondiale e quella più povera non ha fatto che aumentare.I poveri diventano sempre più poveri e i ricchi sempre più ricchi,senza contare che sta diventando povera una parte della popolazione dei paesi ricchi che prima poteva dirsi benestante.L'aumento della sperequazione sociale è un grave indice del peggioramento del mondo.

viviana v., bologna Commentatore certificato 07.07.12 10:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dovreste leggere con attenzione la Legge Fornero appena approvata, lì ci stanno i numeri del nostro fallimento

e intendo proprio NOSTRO, nel senso di insieme di individui e non di collettività astratta

il problema (tutto nostro per ora) è la copertuta finanziaria della Legge Fornero

ancora tasse sull'auto e aliquote inps che arriveranno al 33% per i precari a progetto.

roba da matti, il link,

http://www.loccidentale.it/node/117376

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 07.07.12 10:27| 
 |
Rispondi al commento

E' nella fase di costruzione del debito che politici e amministratori costruiscono il loro consenso! A parte il rubare escusivamente per fini personali, tutto il resto, falsificazioni dei bilanci, assunzioni di amici, appalti truccati, truffe, debiti, fallimenti, ecc ecc serve a costruire il proprio consenso. Il M5S dovrebbe mettere al PRIMO POSTO nel programma prossimo elettorale la lotta ai "PARACULI", proporre il massimo della pena per tutti coloro che approfittano della "cosa pubblica". Io proporrei di sottolineare bene questo passaggio! Il Movimento 5 Stelle dovrebbe proporre il CARCERE DURO e IMMEDIATO per tutti i politici LADRI.

moreno m., Nepi Commentatore certificato 07.07.12 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, dato che alle elezioni politiche riscuoterai sicuramente consenso e, mi auguro, molti del M5s andranno in parlamento, cosa ne pensi di lanciare una sorta di "tavola di discussione", oltre a quella programmatica del movimento, anche di una "procedurale"? Mi spiego; a Parma i consiglieri stanno "studiando" il da farsi, ovvero come affrontare le varie procedure di gestione del comune. Perchè non attivare "on line" tra meet up o dal tuo sito, una serie di "corsi" propedeutici ai futuri parmaentari e allo stesso tempo per tutti i cittadini che vorrebbero magari capire meglio quali sono gli iter che le leggi devono affrontare per capirne le tempistiche di approvazione o più in generale quali sono i "compiti" che devono affrontare gli eletti in parlamento? Potrebbe essere utile anche per capire quanto NON hanno fatto i politici in questi anni. Lo specchio della strega di biancaneve si è rotto. Ripeto; lo specchio della strega di biancaneve si è rotto :-)

Giorgio Gatti 07.07.12 10:20| 
 |
Rispondi al commento

fuori dalle balle questi politici ladri...viva il m5s forza beppe stiamo co te.

giulia rizzo (birilli), lecce Commentatore certificato 07.07.12 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Dalle mie parti quei buffoni della lega hanno anche il coraggio di appendere cartelli con scritto quanto andava meglio economicamente prima di Monti con loro...
Dimmi te se non siamo alla follia...

Lorenzo F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.07.12 10:14| 
 |
Rispondi al commento

..Quelli come questo sono i post che mi fanno impazzire dalla gioia.
Sono chiari, netti, ed evidenziano con piena trasparenza le responsabilità putride di molti attori della politica locale.

Beppe ti chiedo soltanto di continuare così...

Inizia i sondaggi in rete, per selezionare i futuri candidati al governo, inizia presto, i tempi sono più che maturi.

Ottimizziamo il programma in rete a colpi di "clic" poiché
NON ARRIVIAMO AL 2013 CON MONTI...
SI FERMA TUTTO PRIMA...SICURAMENTE...

Speriamo che gli astenuti aprano gli occhi e muovano il sedere per andare a votare M5S.
Tutti gli italiani, e son tanti, che fanno uscire dalle loro bocche la tipica frase :
"tanto in Italia le cose non cambieranno mai.."
devono capire che non è così..
grazie a voi, che passivamente subite, le cose non cambieranno mai....
Ma un voto ciascuno, può fare molta differenza..

Oggi il M5S è il secondo partito in Italia, entro questo Natale diventerà il primo.

Massia Ellecibò, Veneto Commentatore certificato 07.07.12 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Il problema è equilibrare i sacrifici . Ma quando si legge Università meno 200 mln di euro difesa più un mld di euro . Vuol dire che non ci siamo .
L'indebitamento va calcolato sul rapporto Pil/indebitamento . Sull'avanzo primario . Etc . Altrimenti ci si perde .
L'indebitamento di un comune dipende dalla sua capacità di far fronte al debito .
Per es. il sidaco di Torino ha chiesto alle banche 200 mln di euro per pagare i creditori . Senza quel tebito di sarebbe innescata una catena di micro fallimenti .

Tra il dire e il fare , peseggia VE Commentatore certificato 07.07.12 09:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

Mussolini cerco' di radrizzare la torre di Pisa perchè secondo lui dava un immagine sbagliata del
Paese.

ci mise un sacco di cemento....
risultato:
La torre pendeva ancora di piu'.

simone stellini Commentatore certificato 07.07.12 09:55| 
 |
Rispondi al commento

la parola dio è un estremo, non è quantificabile, si potrebbe anche usare per fare degli esempi estremi ma non per portare delle prove. senza rancore, ma se fosse per me vieterei l'uso del termine dio nello statuto di tutte le religioni, società, club, sette, s.p.a., stati, scuole, navi, associazioni, banche, uffici...

blasco aspetta le elezioni 07.07.12 09:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si può farla anche più facile:
Il reddito medio lordo procapite è 20.000 €/anno.
Il debito pubblico pro capite è 40.000 €/anno.
Per sanare il debito o dovremmo stare 2 anni senza mangiare bere e cagare, muoversi o respirare, o, vivendo a pane ed acqua, ci metteremmo 40 anni.

CARLO ALBERTO BONESI, ROMA Commentatore certificato 07.07.12 09:42| 
 |
Rispondi al commento

In Italia il debito pubblico è di €2.000.000.000.000
(due milioni di milioni di euro) Mentre il PIL è di 1.500.000.000.000 (un milione e mezzo di milioni di euro.
Supponendo che il reddito medio degli italiani sia di 20.000 €/anno (è di meno) per 50.000.000 di abitanti si otterrebbe un reddito complessivo di lordo di 1.000.000.000.000.
Di questo reddito lordo circa il 50% va in tasse di vario genere e rimangono 500.000.000.000.
Di questi almeno 300.000.000.000 consistono in spese obbligatorie della famiglia (bollette, casa, ... )e rimangono 200.000.000.000.
Di questi come minimo la metà servono per mangiare e restano 100.000.000.000 per vestirsi e per il resto.
Supponendo che tutti fossero disposti a fare l'inumano sacrificio di destinare la metà di questi per pagare i debiti, ci metteremmo 2.000.000.000.000/50.000.000.000 = 40 anni !!!!
C'è poco da ridere.
Se dovessimo pagare i debiti lasciati in tutta Italia che quelli come i predecessori di Pizzarotti hanno lasciato a Parma, Noi ed i nostri figli dovremmo vivere per 40 anni a pane ed acqua e senza mai cambira vestiti, scarpe e mutande.
Questa è la situazione dell'Italia e quella che questa generazione (e la precedente) ha lasciato ai suoi figli.
Meditate, gente, meditate.

CARLO ALBERTO BONESI, ROMA Commentatore certificato 07.07.12 09:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per Antonio Maria Serbelloni
Quando e' fallito il comune di Taranto ne hanno parlato tv e giornali di mezzo mondo. Lo dico senza una minima vena polemica, finiamola di contrapporre il sud con il nord e di provare a sentirci solo ed unicamente italiani. Non e' che al sud sono tutti ladri,fannulloni evasori ecc. ecc. E al nord tutti virtuosi. Un francese si sente tale al di la' del posto in cui nasce, la stessa cosa per un tedesco, per un inglese per un danese etc. etc..

Francesco Rutigliano 07.07.12 09:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma il Borghezio ,quello con il ventre scoppiato dai fagioli che non riesce a tramutare in pernacchie per liberarsene ed è costretto a farle uscire dalla bocca .
Non è quello che era stato cacciato dalla Lega dopo aver giustificato i fatti di Oslo dove furono assassinati dei giovani disarmati ?
Fa più schifo lui o chi lo intervista ?

Tra il dire e il fare , peseggia VE Commentatore certificato 07.07.12 09:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ATTENTI CHE LA PATRIA E' UNA COSA SERIA!
ATTENTI CHE NON FARETE NESSUNA RIVOLUZIONE
SE NOI PATRIOTI NON LO VORREMO!
NOI NON BARATTEREMO MAI LA SALVEZZA DELLA
PATRIA CON L'ANARCHIA!
FIUMI DI SANGUE SONO STATI VERSATI PER LA NOSTRA
PATRIA E NON PERMETTEREMO CHE SIANO STATI
VERSATI INVANO!
NOI PATRIOTI AMIAMO LA NOSTRA PATRIA, LA COCCOLIAMO, BACIAMO LA BANDIERA, CI INCHINIAMO
AD ESSA PIU' CHE A DIO!
SU MOLTE COSE CONCORDIAMO CON VOI MA NON
SOPPORTIAMO I ROBESPIERRE O I SAVONAROLA E
TUTTI QUELLI CHE SBEFFEGGIANO LE ISTITUZIONI
ANCHE SE RAPPRESENTATE DA UOMINI POCO DEGNI!
ANCHE NOI VOGLIAMO CACCIARLI!
MA LA NOSTRA REAZIONE NON E' ISTERICA, SIAMO
FORTI E LI EMARGINEREMO.
SE SI E' PATRIOTI SI AMA LA PATRIA E CI SI
SACRIFICA PER ESSA FIDATEVI DI NOI.

giuseppe il patriota 07.07.12 09:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei poter far giungere tutta la mia solidarietà alla famiglia Aldovrandi, che so che legge questo blog.Sì è vero come dice il ministro che la polizia è un'altra cosa, deve essere così, ma non lo è, almeno oggi.Molti nelle forze dell'ordine abusano del loro grado e potere, le armi e la divisa.Anche quando li chiami per una emergenza, perdono 5 minuti per sapere chi sei , da dove chiami, quanti anni hai, il n. di telefonino ,ecc, ecc.Credo che costoro non amino il loro servizio, non sono portati, dovevano fare altro.Dimenticano che sono pubblici ufficiali, e come tali devono capire che far rispettare le norme alla fermezza ci vuole amore.Aiutare chi sbaglia non vuol dire massacrarlo di botte e metterlo in cella ,vuol dire ascoltarlo e chiamare subito i parenti o gli amici o il suo sindaco.Sono avvilito perchè ho tanti amici che svolgoo questo servizio con dedizione , competenza e rispetto, e senza cattiveria.Auguri signora Aldovrandi, Cucchi, Giuliani e chissà ancora quanti innocenti.Al ministro auguro invece di istituire più scuola di umanizzazione e psicologia, queste figure dello stato ne hanno molto bisogno.Renzo

renzo de lucia 07.07.12 09:19| 
 |
Rispondi al commento

Che B abbia fatto la sua fortuna riciclando denaro sporco della mafia mediante la banca Rasini,unica banca della mafia a Milano,è cosa accertata
come che tutto il suo operato di Governo non fu che l'esecuzione del piano eversivo della P2, salvo la presa di controllo delle tv che fu la furbata di Confalonieri
e se alcuni giudici,anche in Cassazione,non si fossero venduti al lucro e al potere,la sua partecipazione come mandante alle stragi di mafia del 92-93 sarebbe accertata e B figurerebbe come uno dei personaggi peggiori e più spregevoli della nostra storia
Con che coscienza personaggi come Bossi,D'Alema, Violante.. abbiamo potuto consolidare il suo potere sostenendolo in ogni sorta di impunità e di sfregio alla repubblica lo diranno gli storici futuri
A noi basterebbe che riuscissero a capirlo gli elettori di oggi di B, del Pd e della Lega,che sono poi gli stessi che da dx a sx,attaccano in modi ignominiosi questo blog e il M5S,che oggi è l'unica forza popolare democratica che può abbattere questo governo di criminali
Nel ripercorrere i giorni bui in cui la repressione fascista di B e Bossi si abbatté sui manifestanti di Genova col preciso intento di dare un colpo mortale alla democrazia,sono tornata a cercare il famoso filmato commissionato dalla Lega alla polizia svizzera in cui si parla delle prove dei legami di B col narcotraffico colombiano e brasiliano(questo quando ancora Bossi era 'contro' B e non colluso con lui per sporchi interessi)
Era un filmato di libero che pubblicai ai primi tempi di Masada,poi libero chiuse e il filmato divenne invisibile
ma sul web nulla di perde e nulla si distrugge e l'ho ritrovato
1990-1995 Arcoiris,Indagini Riciclaggio Fininvest,Cocaina,Brasile
Il giornalista Sidney Rotalinti e il commissario Fausto Cattaneo raccontano delle indagini sull'impero di B

http://www.youtube.com/watch?v=cHm4FXPwN3M

http://www.youtube.com/watch?v=WzUEs_BBV74&feature=relmfu

http://www.youtube.com/watch?v=ZOi2h8Mrg_A&feature=relmfu

viviana v., bologna Commentatore certificato 07.07.12 09:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Puo' capitare che mentre bevi un Bacardi-cola la mente esoda e ti estranei...
-Anto' ti vedo soprappensiero?
"No no, pensavo a delle persone...
-Parenti, e' successo qualcosa, un'incidente, una disgrazia?
"No...la disgrazia l'abbiamo avuta "noi"...pensavo a bonanni, angeletti, camusso..."

Ricordo da bambino quando la tv mostrava quelle piazze coi colori prevalentemente rossi e la passione bucava lo schermo, Io non capivo ma 'avvertivo' che era una cosa giusta, poi mio padre mi portava alla bocciofila e per giorni, settimane, ancora parlavano di quelle manifestazioni con discussioni vivaci, ogni tanto qualcuno batteva i pugni sul tavolo ma io non avevo mai paura perche' respiravo sane e oneste sensazioni e l'odore dei calli e del vino buono mi rassicurava.

Con la stessa velocita' bel mio Bacardi ci sono sfilate sotto il naso decine di anni di lotte e rivendicazioni sociali e le persone stanno 'riconquistando' il DIRITTO a non andare in pensione unitamente al diritto di NON avere un lavoro...un'operazione sinergica prodotta con una perfetta armonia...i sindacati si sono opposti con tutti i mezzi a disposizione, ma le cene al quirinale, da monti, dalla fornero e con gli industriali gli sono rimaste sullo stomaco, e la camusso sembra abbia preso addirittura tre kg.

Adesso pero' sembrano determinati e davanti alla nuova ondata manovriera, minacciano addirittura di far incrociare le braccia a tutti i dipendenti nella pausa pranzo.

monti non smette di elencarci le nostre colpe e i nostri peccati, ma ci promette il paradiso purche' la nostra espiazione sia convinta e la richiesta di assoluzione sincera; a volte e' tentato di leggerci qualche passo del vangelo ma tentenna perche' i tempi non sono ancora maturi...
abbiamo speso, sperperato al limite della lussuria mentre gli altri procedevano a riforme e sacrifici, e tutti noi ricordiamo le masse di belgi, scandinavi, tedeschi, inglesi e francesi che...

anthonyc. Pinocchio P@nzone (anthonyc. pinocchio p@nzone), Genova Commentatore certificato 07.07.12 09:17| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

non c'è motivo di farsela sotto, e allora noi a Parma con 800 milioni di debito cosa dovremmo fare o dire... cosa ?


Buondi al blog!
come al solito apri il giornale e le prime notizie sono sempre piu' esilaranti che mai, o forse piu' desolanti che mai...

Diaz, Borghezio: "Condanne ingiuste"
L'esponente leghista pronto a sostenere il ricorso a Strasburgo annunciato dai legali dei poliziotti.

Ma quanti vaffanculo ci vorrebbero per Borghezio? O quante botte?
Ecco sarebbe cosa buona e giusta organizzare una piccola diaz cittadina dentro casa di borghezio, poi magari cambia idea.
Non sei leghista amico, tu sei proprio nazista-fascista e ti dovrebbero mettere in un asilo per malati mentali...

Buona giornata a tutti...

daniela s., parigi Commentatore certificato 07.07.12 09:14| 
 |
Rispondi al commento

interessante sta cosa,
ma...remember: empatia, cerchiamo di non regredire a liveli di omunicazione primitivi


saluto

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 07.07.12 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Torino: deficit oltre 3 miliardi di euro!
Amministrazione di sinistra, DA SEMPRE!

Ora, dopo Parma, si parla di Alessandria fallite perché gestite da amministrazioni di centro-destra.
Mi sembra di vedere una delle consuete manovre politiche di discredito...

La verità è amara come il calice di sacrifici che spetteranno a dipendenti e pensionati, questi si, vittime della casta. Quando mi preoccupavo per le notizie sul bunga-bunga non era per l'allegro Silvio, ma per tutto ciò che il polverone nascondeva!

Rudik G., Torino Commentatore certificato 07.07.12 09:08| 
 |
Rispondi al commento

Certi commenti sulle notizie di Parma e dintorni, vedi Il FQ,(sicuramente dei "Piddini meno l'ellina")sono altamente ridicoli.

stefano s. Commentatore certificato 07.07.12 09:08| 
 |
Rispondi al commento

RUOLO, ALBO, ORDINE ETC

Provate a far qualcosa senza essere obbligatoriamente iscritti o qua o là: minimo, Inps o partita Iva. Se poi le vostre pretese salgono, da un albo o simile è impossibile sfuggire, perfino la stampa, consacrata dal 21 della Costituzione: “la stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure”, la stampa, badate bene, non l'uomo, che se vuol fare il giornalista deve superare l'esame dopo il praticantato, subire un direttore responsabile etc, ma la stampa, il principio, è libero, etc etc, mi sto perdendo. Insomma, lo Stato italiano vuol registrare ogni unità che respiri.
Un solo impegno potete affrontare al di fuori d'ogni regola e censimento: la politica!

Cremona 07 07 2012 www.flaminiocozzaglio.info

flaminio cozzaglio, cremona Commentatore certificato 07.07.12 09:07| 
 |
Rispondi al commento

Falso in bilancio: depenalizzato!
E' evidente che i Sindaci disonesti hanno mano libera!
Bisogna penalizzare il reato con la galera e la pena deve essere il doppio del furto con scasso perchè è denaro dei cittadini.
Viva Parma: ne vedremo delle belle.
Della vecchia amministrazione la metà è sotto inchiesta!
Evvvai Mov.5* ^.^

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 07.07.12 09:02| 
 |
Rispondi al commento

vasco pia moie , mi sa che le elezioni ce le scordiamo, non ci crede neanche egli che riusciremo ad entrare da qualche parte per cambiare qualcosa in questo asilo nido di paese. tocchiamoci un po' le palle.

o è birba la moglie 07.07.12 08:57| 
 |
Rispondi al commento

Per fortuna che alla Lega è arrivata la Scopa dei miei Maroni .
Che ha subito detto , via da Roma e dalla Rai . Ed è stata subito rissa tra i 'leghisti' per stabilire chi doveva sedersi sulla 'poltrona' romana del Cda di viale Mazzini .

Tra il dire e il fare , peseggia VE Commentatore certificato 07.07.12 08:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un detenuto costa allo stato 225 euro al giorno . Cifra che comprende l' ammortamento del costo del carcere .Costo del personale . Spese di manutenzione . Cibarie . Assiatenza medica etc .
Tanto rumore per far muovere le dita sulla tastiera ? o altro ?

Tra il dire e il fare , peseggia VE Commentatore certificato 07.07.12 08:51| 
 |
Rispondi al commento

Non dico più niente,se però poi esce fuori una proposta tipo la mia mi incazzo....chiaro?

leo c., roma Commentatore certificato 07.07.12 08:51| 
 |
Rispondi al commento

va bè .....e in piazza non se ne parla........di stare a casa non se ne parla............in qualche modo bisogna far capire che hanno stancato ....o no?

leo c., roma Commentatore certificato 07.07.12 08:46| 
 |
Rispondi al commento

Giusto fare una Norimberga per i crimini politici, ma questi mascalzoni non devono cavarsela con una banale assegnazione ai lavori socialmente utili, altrimenti finisce tutto in burletta: ...ci vuole il carcere duro, e per i casi piu' gravi anche la ghigliottina.

Il Misantropo 07.07.12 08:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I COMUNI FALLITI.

NO COMMENT.

Azione legale collettiva, galera e soldi indietro!

Studio Legale 5 Stelle, perchè tutti insieme possiamo quello che singolarmente non si può.

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

Nando. Meliconi (in arte l'americano) Commentatore certificato 07.07.12 08:37| 
 |
Rispondi al commento

madre teresa di bologna e' ancora in giro ?


quarto oggiaro, giugno 2011, prime luci dell'alba, nel silenzio della notte, a fari spenti a tutta velocita una Bmw 320 rubata (giustamente) sfreccia a 150 km /h per le strade cittadine inseguita dalla polizia dopo una rapina.

a bordo 4 foresti: 2 rom e 2 marocchini, 2 di loro minorenni: gente che vendola pisapia e de magistris alcuni giorni prima volevano abbracciare.

Pietro Mazzara, 28 anni, stava tornando dal suo lavoro notturno, a bordo della sua Citroen C3

Improvviso lo scontro con la Bmw che attraversava l’incrocio a forte velocità e a fari spenti, nonostante la scarsa luce dell’alba: scaraventato fuori dall'auto per 12 metri e morto sul colpo

Antonio Maria Serbelloni Commentatore certificato 07.07.12 08:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciò è stato possibile perchè non esiste trasparenza dei Bilanci Comunali;
nessun cittadino può accedere alle carte e agli atti Comunali, se non in maniera filtrata.
Bisogna riformare il rapporto Comune-Cittadini, non basta Cambiare Sindaci,
Assessori e Consiglieri Comunali, vanno integrati i meccanismi di controllo sulle decisioni economiche degli Amministratori Comunali.
Gli atti della Tesoreria Comunale, i Bilanci e i Contratti devono essere
liberamente accessibili, per garantire un controllo esterno costante e integrare questo controllo con referendum Comunale in materia di Spesa e Bilancio.
Non bastano Segretari Comunali e Corte dei Conti Provinciali per garantire
efficienza nella spesa dei soldi frutto delle tasse dei cittadini. Chi
spende deve essere controllato da chi dà. I Sindaci non devono
pensare di essere dei Re senza controllo, ma Amministratori di soldi altrui. Ogni denaro versato ha un Nome e un Cognome che deve avere il diritto di controllare come quei soldi vengono spesi.

Johann Gossner 07.07.12 08:35| 
 |
Rispondi al commento

Monti sta facendo una politica di bilancio vi piace?

Tra il dire e il fare , peseggia VE Commentatore certificato 07.07.12 08:35| 
 |
Rispondi al commento

uno vale uno.......se la mia proposta non interessa ditemelo,però fatemi sapere,per evitare di insistere.
grazie.

leo c., roma Commentatore certificato 07.07.12 08:33| 
 |
Rispondi al commento

Il rompicoglioni è vivo ...pensavo non arrivasse alla mattina.
Pazienza speriamo domani!
Mai porre limiti alla divina provvidenza!
Lui è la Verità,La vita,la luce!
Grazie di esistere!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 07.07.12 08:30| 
 |
Rispondi al commento

che strano sto post : con 1000 comuni che sono falliti al sud , sono andati a prendere l'unico del nord!!

mi sa che siete un po' di parte!!!

Antonio Maria Serbelloni Commentatore certificato 07.07.12 08:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe buongiorno,ho fatto una proposta di protesta innovativa,in linea col movimento.Se la ritieni interessante fammi sapere,dammi un cenno,batti sul tavolo,una volta per il si,due volte per il no,mandami un piccione viaggiatore,insomma fammi capire se può servire....quanti siamo?4/5 milioni di persone del movimento?penso che sarebbe qualcosa di epocale.
democraticamente ti saluto.

leo c., roma Commentatore certificato 07.07.12 08:26| 
 |
Rispondi al commento

Quello di Monti è "LO STATO DE NOIARTRI" cioè noi che ci pigliamo il megastipendio, le pensioni d'oro, le mega cedole di Stato, immanicati, in contatto mafioso telefonico costnate....e quello de "GLI ALTRI" cioè quelli che pagano le tasse, disoccupati, esodati, tagliati, efficentizzati, riciclati, depensionati, che stanno diventando sempre di più!
Monti il genio della politica ha fondato lo Stato de noiartri quelli che HANNO DIRITTO A PRENDERE e più fallisce e più si può caricare su GLI ALTRI anzi li AUMENTA esodando, tagliando...
Anzichè fare la questua come sarebbe consueto a chi non ha soldi, Monti manda l'esercito di equitalia a imporre di PAGARE. E' come se uno avesse dei problemi economici e si mettesse d'accordo con una banda di manigoldi armati e andasse in giro a imporre di pagare AGLI ALTRI, eh già lui assieme i suoi "noialtri" hanno risolto il problema ....a carico dei cittadini! Fra un pò non basterà il manganello per riscuotere i salassi dello Stato de noialtri!

mario mario Commentatore certificato 07.07.12 08:17| 
 |
Rispondi al commento

La Gazzetta di Parma 7-7-2012 :"II L'ex vicesindaco di Parma Paolo Buzzi (Pdl), l’immobiliarista
Paolo Borettini e Nando Calestani, ex presidente della Spip, società partecipata del Comune,
sono indagati dalla procura per l'ipotesi di concorso in abuso d’ufficio."
Effetto M5S ? A Parma ne vedremo delle belle , i giochi sono appena iniziati .

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.07.12 08:16| 
 |
Rispondi al commento

Salve quasi a tutti,
avevo fatto una originale e nuova proposta di protesta in linea con l'idea di cambiamento,ed era quella di svuotare le città rimanendo a casa per due giorni di seguito.
Niente auto in circolazione,niente centri commerciali,cinema,bar,parrucchieri,supermercati,niente.La mia idea era di chiamare la manifestazione"TUTTI A CASA!",ovviamente rivolto ai politici ma con i cittadini che si fermavano per due giorni.Sarebbe la prima volta in tutto il mondo,sarebbe una nuova forma di protesta.Tutto fermo.....tutto vuoto,sarà pur vero che fa più rumore un albero che cade che una foresta che cresce ma in questo case farà più rumore il silenzio nelle città che i tamburi in piazza.Non una categoria,non un partito,non un sindacato ma liberi cittadini.Sarebbe epocale,e secondo me possiamo tentare,il vero fallimento è smettere di tentare......non mi dite chiedi a Beppe perchè ho fatto molti post pregandolo di farmi sapere come la pensava...lo chiedo a voi.
Aspetto vostre risposte.

leo c., roma Commentatore certificato 07.07.12 08:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ke bello il Blog. Ognuno ha una "passione". L'importante è andare a votare...e prendere un KASINO di voti.

Ma a Giuseppe di Bari voglio dire: carissimo, se dovessi fare io le liste elettorali , metterei a capolista le seguenti figure UMANE: una decina di ARTISTI DI STRADA, sempre 10 poveri assistiti dalla Caritas, 10 disoccupati, 10 precari, 10 operai ( non inquadrati nei sindacati e nei partiti), tantissimi giovani neo-laureati ( NO a quelli laureati in Economia e Commercio e NO a quelli in Giurisprudenza) , 10 artigiani (quelli piccoli dei servizi alle persone, hanno saggezza da vendere!), 10 commercianti ( sempre quelli piccoli che stanno sparendo in silenzio), 10 imprenditori che esportano e si fanno il Kulo. Più una massa indefinita ma numerosa di : cantanti, comici, attori, scrittori, registi, professori delle Belle Arti, pittori, musicisti, scenografi ..etc...Tanta bella gente che coniughi Politica e Felicità.

Saluti bella gente!

Claudio ., Sanremo Commentatore certificato 07.07.12 08:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' lo Stato degli scimmioni, stanno a guardare cosa fa chi ci guadagna di più e lo fanno.
Per esempio, visto che i Comuni siciliani si sono indebitati e poi è arrivato il "genio della politica italiota" mister B. a risanare tutti i loro debiti, anche altri Comuni d'Italia hanno pensato bene di indebitarsi. L'idea sempre di mister B. è che "tanto gli Stati non possono fallire" e invece l'Islanda è fallita!! E l'idea di mister M. è che "tutti gli indici sono manipolabili" ovvero "stai male?" "Hai 40 di febbre?" bene allora introduciamo un calma-termometro un calma-spread-temperature!! e improvvisamente hai 36,5 di febbre, tutto normale. "Muori?" allora mister M. ha la sua risposta "sul lungo periodo saremo tutti morti". Mister B. e Mister M. vanno a braccetto con le loro idee economiche!!

mario mario Commentatore certificato 07.07.12 08:10| 
 |
Rispondi al commento

Mahatma Grillo

Davide M. Commentatore certificato 07.07.12 08:06| 
 |
Rispondi al commento

Quella di Beppe e del MoVimento 5 Stelle è una battaglia durissima perchè si scontra, specie in talune perti del Paese, con una mentalità ammorbata ed ancora incline al voto di scambio. Bisogna lottare fino in fondo per vincere, senza mai scendere a compromessi.

Giuseppe P. Commentatore certificato 07.07.12 08:01| 
 |
Rispondi al commento

http://www.corriere.it/economia/12_luglio_07/autoblu-affitti-uffici-rizzo-stella_731d3b48-c7f5-11e1-9d90-c5d49ff3a387.shtml

Da leggere e capire.

Claudio ., Sanremo Commentatore certificato 07.07.12 07:54| 
 |
Rispondi al commento

I partiti hanno OCCUPATO le istituzioni !
"Fuori dai coglioni questa gente" !

Il maledetto "finanziamento pubblico" dei partiti è stato l'inizio del loro cancro ! Proprio perché
PUBBLICO ha fatto diventare i partiti "appendici burocratiche ed assistite dello Stato".
Ormai i partiti VIVONO solamente grazie al finanziamento pubblico. Per esempio l'Idv nel 2009 ha ricevuto donazioni private per sole 50.193 euro a fronte di finanziamento pubblico di MILIONI di euro ( dal 2001 ad oggi ha incassato 53.305.757,75 euro !). La "militanza volontaria" nei partiti è quindi quasi scomparsa e il merito non ha contato più nulla. Importante è stata la "fedeltà" ai capi ! Le stesse candidature nelle istituzioni sono state solamente "scelte" pilotate dai capi. Le conseguenze le stiamo vedendo : debiti colossali ! E NESSUNO paga !!!
E' quindi IMPORTANTISSIMO riuscire a mandare al prossimo parlamemto una maggioranza ENORME di eletti del "MoVimento 5 Stelle" che devono avere la possibilità di RISCRIVERE la Costituzione e le leggi : non devono esserci "diritti acquisiti" : vanno AZZERATI TUTTI i vitalizi parlamentari, anche i pregressi. Dovranno prendere una pensione parametrata ai VERI versamenti fatti !!
Eugenio Scalfari ( miliardario ?..) , per qualche mese ha fatto anche il parlamentare socialista e prende un vitalizio-pensione di circa 2.300 euro al mese ( dai primi anni '70 ! ).
Come ha scritto Beppe Grillo :
"Fuori dai coglioni questa gente" !!!

Movimento Indipendentista Ligure 07.07.12 07:52| 
 |
Rispondi al commento

Nella Piana di Gioia Tauro esiste un importante paese dove un sindaco e un ragioniere capo per 40 anni hanno fatto carne di porco delle finanze comunali, come il gatto e la volpe con i denari di pinocchio. Con altri compiacenti personaggi interni ed sterni hanno "aggiusto" bilanci, hanno cementificato anche l'aria e ci hanno guadagnato un sacco di soldi. Per 40 anni questo paese ha avuto lo stesso sindaco e lo stesso ragioniere capo e, visto che il sindaco era anche onorevole e senatore, al comune venivano assegnati una montagna di soldi. Per 40 anni in questo paese della Piana di Gioia Tauro c'è stata la moltiplicazione dei pani e dei pesci, con la complicità del segretario comunale e della corte dei conti.

MARIA M. Commentatore certificato 07.07.12 07:19| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE CARI RAGAZZI VI SCRIVO DA SAN GIULIANO MILANESE UN COMUNE DI 30000ANIME ZONA MILANO SUD.QUI SIAM RIUSCITI A FAR DI MEGLIO COME BUCO DI BILANCIO RISPETTO AL NUMERO DELLA POPOLAZIONE!IL COMUNE FONDÒ GENIA QUALCHE ANNO FA SOCIETÁ DI SERVIZI E DISSERVIZI CHE AVEVA APPALTI DALLA LUCE AL GAS AI LAVORI PER LE STRADE E IL VERDE...EBBENE COL SOLITO MAGNA MAGNA HAN CREATO UN BUCO DA PIÙ DI 5O MILIONI DI EURO AVETE CAPITO BENE!DANNI CHE SI SON RIPERCOSSI SU NOI CITTADINI E RISULTATO COMUNE COMMISSARIATO E COME NEI MIGLIORI ROMANZI ITALIANI IL COLPEVOLE NON ESISTE!L'ASSURDO È CHE PERSONE DEL VECCHIO MANDATO CIOÈ IL COMUNE COMMISSARIATO SONO E STAN RIENTRANDO NEL GIRO COMUNALE PER PRESTARE LA LORO ESPERIENZA!CITO IN PRIMIS LA SIG.RA GRECO EX SINDACO GIÀ RESTANDO IMPUNITA È UNO SPUTO IN FACCIA A NOI CITTADINI ONESTI CHE FATICHIAM AD ARRIVAR ALLA METÀ DEL MESE MA RIPRESENTARSI COME SE NON FOSSE SUCCESSO NULLA SA PROPRIO DI COLTELLATA ALLA SCHIENA DI NOI ALTRI!BEPPE FAI QUALCOSA UN ABBRACCIO

Luca Agosti 07.07.12 07:10| 
 |
Rispondi al commento

Bene! Grazie alla rete le malefatte cominciano a emergere dal fango e venire alla ribalta dei cittadini.
I giornali e le TV hanno colpe gravissime perché ci tengono all'oscuro su fatti che potrebbero modificare l'opinione pubblica ecco perché la gente si svena per avere una TV o un giornale ecco perché per anni B. che ha questi mezzi di comunicazione chi ha rincoglionito di cazzate mentre lui e i suoi accoliti rubavano a man bassa nelle nostre casse. Ecco perché nessun giornale o TV ha denunciato la truffa dei famosi rimborsi ai partiti e ecco perché ora ci mostrano la semitruffa del dimezzamento come un grande affare (per chi?).
Dobbiamo dare vita a una vera rivoluzione elettorale negando il voto ai vecchi POLITICANTI con qualsiasi maschera si presentino, neghiamo il mandato a chi lo ha già tradito perché lo rifarà, neghiamo il nostro voto ai mestieranti della politica in parlamento da 50 anni!!!
Diamo il mandato a rappresentarci a persone nuove preparate oneste pulite e motivate a lavorare per noi e controlliamo veramente il loro operato chiedendo che ogni cosa sia messa in rete e non nascosta ai cittadini.
Insomma diciamolo in giro che il M5s è l'UNICA alternativa al SISTEMA delle bande che operano nelle NODTRE istituzioni. ECCO PERCHE'SONO TUTTI CONTRO IL M5s

Giovanni M., Roma Commentatore certificato 07.07.12 06:47| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno! oggi gara al idroscalo di milano

Duatlon corsa a piedi , nuoto , corsa a piedi

Parto adesso....


Un raggionamento:

A me gli slongan sempre mi hanno urtato perche è una forma di autoconvincimento.


Ma quando Grillo dice, Sono uguali Pdl e pd-l

per forza! in questo paese la sinistra non essiste

il pd è centro destra e il pdl la extrema destra


non per niente uno come craxi era socialista!

o era un SALVADOR ALLENDE il ladrunculo che ha portato berlusconi al potere regalandoli le tv?

aggg Italianky niet kultura! (come mi ha detto una volta una russa in turkmenistan)

ciaoooooooo baci e abbraci a buoni e cativi

vadoooooooooooooooooooooooooooooooooooo!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.07.12 06:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Corte dei conti boccia la giunta Pdl.
Il nuovo sindaco è nei guai.

La pronuncia della Corte dei conti sulla giunta di Pier Carlo Fabbio (Pdl) è arrivata la mattina del 28 giugno.

Sono 66 pagine dall'esito inequivocabile:
per il Comune di Alessandria è dissesto.

IL NUOVO SINDACO DEVE APPROVARE.

Ora il nuovo consiglio comunale del sindaco di centrosinistra Rita Rossa (pronto a riunirsi il 28 pomeriggio) è obbligato ad approvare.
In caso contrario, il prefetto sarebbe chiamato a scioglierlo e nominare un commissario che lo faccia al suo posto.

Il finale comunque è scritto:
i commissari dovrebbero procedere a pagare per quanto possibile i debiti, trovando accordi al ribasso con i creditori.
Di fatto la nuova giunta riparte da zero.

TAGLI AI SERVIZI.
Le imposte locali e le tariffe sono destinate ad aumentare al massimo consentito e molti servizi non indispensabili a essere tagliati.

Alessandria è il primo capoluogo di provincia a essere dichiarato in dissesto con la nuova legge.


questo scrivevo su chatta.it nella sezione politica il 2 luglio 2012.

http://forum.chatta.it/politica/8195711/alessandria-il-comune-va-in-fallimento-.aspx?p=1

ovviamente il post è stato ignorato dal 99% dei pidiellini e dei leghisti presenti sul forum.

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!

sembra che sia sereno, con mare calmo, probabile giornata calda.

il Mandi Commentatore certificato 07.07.12 06:38| 
 |
Rispondi al commento

Aho,ma su Tzetze,o mejo l'Indipendenza,che razza de foto mettono??
Pare,persino,che c'ha 'na camicia de forza...

http://youtu.be/1K9jBL2syJ8

er fruttarolo Commentatore certificato 07.07.12 05:32| 
 |
Rispondi al commento

Sindaco Genova dice si' alla città metropolitana: ''E' un'idea che condivido appieno".


quello che non condivido io è che il voto di uno che vive in una città metropolitana già ora vale dalle 2 alle 3 volte il voto di chi vive nelle campagne a bassa densità di popolazione grazie ad una legge elettorale che per colpa dell'ipocrisia della corte costituzionale è stata fatta in barba ai dettami della costituzione.

diciamola tutta! 07.07.12 04:20| 
 |
Rispondi al commento

X luca del 62 - simone s - ezio g - viviana

SALUS REI PUBLICAE SUPREMA LEX ESTO

attenti!

giuseppe di bari 07.07.12 03:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' la DecaDenza.
10 anni di VaccheMagre.
10 anni di SBalli al Quirinale,
1 a Piazzale Loreto.
La Festa è Finita:
Inglesi, ESpagnoli, Franzesi, Portoghesi,Islandesi, Napolitani e Ciampi. Tutti a ballare sul Cranio dei DeutchLand. Ma loro, stupidi, imbestiati dalla Birra, non lo capiranno mai.

ramon .. Commentatore certificato 07.07.12 03:53| 
 |
Rispondi al commento


Questo è l'esempio che quando i cittadini non si occupano della politica controllandola attentamente,
la politica si occupa comunque di loro :

chi al bar parlava di calcio, chi pensava solo a programmare le proprie vacanze, chi si vantava della nuova moto aquistata, chi dal parucchiere chiacchierava della nuova fidanzata di George Clooney, chi non ha mai tempo da dedicare agli interessi della sua comunità, chi dal fruttivendolo parlava di politica ma non partecipava alle assemblee del consiglio comunale, chi nel condominio col vicino si disperava per lo stato delle aule della scuola ma non lo ha segnalato in commissione di quartiere ...................... ecc.......ecc

adesso paga

frequentate meno il bar, pensate meno alle vostre vacanze, alla moto, quando siete dal parrucchiere non fate solo gossip, trovate un po di tempo per la vostra comunità, dal fruttivendolo parlate di politica ma partecipate anche alle assemblee

basta con le deleghe
se vogliamo una politica sana, dobbiamo partecipare tutti più attivamente, seguendo i lavori dei quartieri, per le grandi città, oppure quelli del comune per i paesi più piccoli

loro controllano noi se paghiamo le tasse, noi controlliamo loro dove mettono i nostri soldi

Solo il movimento può cambiare questa mentalità perchè responsabilizza i cittadini votate e fate votare in massa

Danyda bologna Commentatore certificato 07.07.12 01:50| 
 |
Rispondi al commento

Il Comune di Alessandria perchè non viene ancora oggi commissariato? cosa aspettano? il sospetto era già chiaro quando sono state vendute le farmacie comunali per fare cassa. Ma quanto ha incassato il comune per quella operazione? Io so per certo che il comune di Alessandria mi ha pignorato la pensione per una multa di sosta vietata, ma il veicolo è intestato alla società srl che amministro.
Pensare che quando mi hanno fatto la multa erano presenti 5 vigili urbani, e quando li chiami per un problema in casa tua ti dicono che non hanno pattuglie a disposizione.IL comune di Alessandria quanti vigili dispone a stipendio? sarà fallito per troppa spesa pubblica inutile ? IO CREDO PROPRIO DI Sì,spero che la nuova amministrazione conti il personale per gli stipendi.

paolo gagliano 07.07.12 01:41| 
 |
Rispondi al commento

io la vidi questa notizia,pochi giorni fa,non avevo la rete a disposizione per discuterla..
quando hai certe notizie e non hai la rete con la quale confrontarle per capire quanto di vero e quanto di manipolato c'è ti senti come rapito dagli alieni poi guardare quello che ti fanno ma non puoi reagire e chiedere aiuto!
senza la rete ti lavano per bene il cervello..
ma lo dissi:io sono la variante nel sistema,con me il gioco non attacca!
infatti non m hanno preso..non m ha preso il calcio tarocco sempre,con relative europee tarocche,con relativo pallone al cip per ridare credibilità ad un gioco nato morto!
non mi prende internet,non mi prenderanno mai con niente,ne con film di guerra,ne quelli dell'horror e ne quelli romantici,ne quelli con gli spari..
comunque,i comuni falliranno,le provincie vanno chiuse? io ci ho pensato su questa cosa,ma è davvero una buona idea?
insomma,guardate l'europa,l'ultima volta che ci siamo accorpati ad altri stati per formare l'europa e cominciata la crisi economica,cosa bisogna fare,quali sono i vantaggi dei comuni accorpati?
e quali gli svantaggi?
tutti dicono che bisognerebbe farlo,perché si risparmia,mia madre dice:il risparmio non è guadagno! insomma.. parliamo chiaro su questa cosa..

Mimmo G., cardito (NA) Commentatore certificato 07.07.12 01:23| 
 |
Rispondi al commento

-255 gg


ogni giorno che passa senza poterci confrontare e approfondire in modo costruttivo e ben organizzato i temi fondamentali da cui dipende il futuro della nazione e il bene di tutti i cittadini

ogni giorno che passa senza che dalla partecipazione di grandi numeri di persone possano emergere donne o uomini capaci di raccogliere l'approvazione e la fiducia di una larghissima maggioranza rendendo vive e veramente rappresentative le prossime liste elettorali

ogni giorno che passa senza sapere con chiarezza in che modo possiamo soddisfare quella voglia di partecipazione anche fisica, di appassionarci nel discutere o nel proporre guardandoci negli occhi, accogliendo tra noi anche chi il computer o la rete non li sa usare, e che forse per età, condizioni fisiche, limiti culturali o economici, non ne ha la possibilità concreta

ogni giorno che passa senza che le tante anime dell'Italia, dalla punta della Calabria fino all'Alto Adige passando per le Isole riescano a ricomporre un sentimento unitario, condividendo ciascuno le proprie peculiarità e le proprie ricchezze dando così corpo a un vero popolo che aiuti sé stesso a uscire dal senso di impotenza in cui si dibatte da generazioni

ogni giorno che passa senza un portale di discussione e votazione online veramente funzionale, che possa reggere la partecipazione di decine di migliaia di cittadini contemporaneamente senza perdere efficienza e che sia di uso semplice e intuitivo

ogni giorno che passa senza poter sperimentare in prima persona la democrazia diretta e partecipata in forme nuove e a noi adatte e, con l'entusiasmo di chi ha toccato con mano, contagiare poi chi sta intorno a noi a scuola, al lavoro, in famiglia, in ogni occasione d'incontro

ogni giorno che passa così, il MoVimento 5 Stelle invecchia e perde energia vitale

mancano nove mesi alle elezioni politiche
il tempo di una gravidanza

se non agiamo subito il nostro sogno non vedrà mai la luce


THE M5S IS DEAD
LONG LIVE THE M5S

cesare zavattini Commentatore certificato 07.07.12 01:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FORZA GRILLO!!!!

alberto carosi, ascoli piceno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.07.12 01:10| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me è ora di fargli fare la galera vera, quella a strisce...

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 07.07.12 01:08| 
 |
Rispondi al commento

Fuori dai coglioni si, ma prima restituire il maltolto. Non ce l'hai più? Ti confischiamo i beni.
QUESTA è la spending review...

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 07.07.12 01:00| 
 |
Rispondi al commento

Nei paesi anglosassoni la prassi della Spending Review e' adottata per una ridistribuzione della spesa, modifica interi capitoli e ridefinisce i budget dei vari ministeri , ed i tagli sono minimi.

Serve a ridefinire le priorita' di uno stato cercando di porre rimedio ai gap di sistema che con il passare degli anni sono inevitabili.

Ad es. se avessero ridotto il budget della difesa di 3 mld indirizzando tali risorse alla ricerca,alla scuola o alla detassazione degli investimenti in nuove tecnologia e trasferito parte dei sottufficiali addetti alla leva ancora esistenti (la leva non piu'...ma loro sono piu' di 18mila) alla tutela del territorio o alle procure (sempre sottorganico) allora si che che sarebbe potuto parlare di "Spending Review"

Sarebbe stato piu' corretta chiamarla Manovra correttiva o Finanziaria, perche' non quadrando i conti in qualche modo i buchi vanno tappati.

Caro Monti piu' tassi piu' deprimi....somaro!!!


gennaro t., usa Commentatore certificato 07.07.12 00:54| 
 |
Rispondi al commento

*
*
*
LA SPENDING REVIEW....

La spending review sono Rutelli, Fini, Berlusconi, La Russa... valanga di delinquenti parassiti.

Maledetti parassiti, siete voi la spending review.
*
*
*

Aurelio C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.07.12 00:53| 
 |
Rispondi al commento

Buon M5S a tutti,

come sempre vorrei focalizzare l'attenzione sul fatto che il M5S deve avere un programma per le politiche del 2013 un po' più completo rispetto a quello che ha già. Dobbiamo inserire un argomento importante che riguarda tutti i problemi del paese e che, a mio dire, è la stella più importante: sto parlando della Giustizia. Se funziona la Giustizia funziona l'Italia ed ogni buona idea si potrà sviluppare sana.
Quando cominciamo? I tempi non sono poi così larghi!
Facciamoci un account accreditato ed ogni settimana si parlerà di uno o più temi del programma...spero che tutto ciò si possa realizzare a settembre. Come sempre chiudo così:
GRILLO, SALGA SUL PROGRAMMA CAZZO!!!

Buon M5S a tutti

Cristiano Marinelli, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.07.12 00:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma perchè quando si partecipa ad una riunione condominiale si fa attenzione anche ai 10 euro e all'amministratore viene chiesto di rendicontare tutte le spese, per benino, e se quancosa non torna ci si incazza da morire, mentre a livello comunale, regionale e nazionale, non chiediamo nessuna delucidazione. E' la stessa cosa sono amministratori di soldi nostri.

ANDREA s., roma Commentatore certificato 07.07.12 00:43| 
 |
Rispondi al commento

Io ho sentito dire dal sindaco di Torino Fassino, detto "il carta velina" che ci sono i mezzi per una ripresa economica e che uno di questi è il "project financing". Andiamo bene!
La strada nuova che porta da Torino verso l'aeroporto di Caselle ha già incominciato a cedere in diversi punti. Ma questa gente che produce merda in questo modo ma come diavolo fa' a non andare mai in galera?!

andrea a., torino Commentatore certificato 07.07.12 00:43| 
 |
Rispondi al commento

IL CERINO ACCESO IN MANO AHA AHA....

************************************+

La Finlandia preferisce uscire dalla zona euro, piuttosto che pagare i debiti degli altri paesi europei.

BINGO ! ALTRO CHE CERINO E' NA B0OMBA...!

ALLORA CHI RIMANE CON IL CERINO IN MANO ACCESO ?

LA MERKEL O MONTI ?

MONTI, MONTI, MONTI, MONTI, MONTIIIIIIII

.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 07.07.12 00:39| 
 |
Rispondi al commento

“SPENDING REVIEW”, UN'ALTRA PRESA PER IL CUCULO.

Prima il “BADANTE DI VARESE”, che giovedì scorso “HA SPEZZATO LE RENI ALLA MERKEL”, imponendogli che il “FRODO SALVA STATI” comprasse un po’ del nostro debito pubblico, rientrato in Italia si è dedicato al suo passatempo preferito, stangando un po’ gli Italiani con la “SPENDING REVIEW” sostenendo che era assolutamente indispensabile per evitare l’aumento dell’Iva quest’autunno.

“ED ORA SCOPRIAMO CHE L'AUMENTO DELL'IVA CI SARÀ IN OGNI MODO”, ma solo dal primo luglio 2013, mentre a decorrere dal 2014 il rincaro sarà dello 0,5%, non ostante la stangata della “SPENDING REVIEW” sulle spalle degli Italiani arriverà in ogni modo.

“MA A LUGLIO 2013 CHE COSA SI’ INVENTERANNO PER STANGARCI NUOVAMENTE, con la scusa di non fare aumentare l’iva, porcellum permettendo ?

A me mi sa che giovedì scorso invece d’avere “SPEZZATO LE RENI ALLA MERKEL”, il caro “MARIO MONTI HA RICEVUTO UN ULTERIORE LISTA DI COMPITINI DA FARE IN CASA”, prima che il porcellum lo spazzi via, lui e la sua allegra banda di “COMPARIELLI DI MERENDE” dei partiti, che votano a scatola chiusa le sue leggi ammazza Italia.

“LUNGA VITA, AL BADANTE DI VARESE, ED AI COMPARIELLI DI MERENDE”.

Paolo R. Commentatore certificato 07.07.12 00:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma c'è davvero una statua così ad alessandria?
bettino craxi in pigiama con una carota in mano...
chi è il sommo artista che ha avuto la faccia tosta di farla?

liliana g., roma Commentatore certificato 07.07.12 00:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aiuto... E Brescia ??? Qualcuno sa come sono i bilanci ??? Xche' sembra vogliano cementificare un sacco!!!

Silvia faverzani 07.07.12 00:15| 
 |
Rispondi al commento

un saluto a tutti!a chi scrive bene e a chi scrive male.a chi ci crede nel movimento e a chi non ci crede.a chi ci mette la faccia ogni giorno,a chi si nasconde.a chi sostiene le idee che ogni giorno nascono anche da qui e a chi ci denigra.a chi è ricco e a chi è povero.a chi è felice e a chi è triste.a chi si certifica e a chi fa il troll.a chi è ottimista e a chi è pessimista.a chi gioca a pallone e a chi,come me,gioca a scacchi.a tutti insomma.e sopratutto alle tantissime persone stupende che scrivono ogni giorno qui e mi fanno sperare.mifanno credere.so che è un commento strano e magari inutile ma oggi ho ascoltato,involontariamente,una conversazione tra due anziani che parlavano benissimo del movimento 5 stelle e dichiaravano che lo avrebbero votato!beh signori,se arriviamo al cuore delle persone in questo modo e sopratutto anche di quelli che internet non lo usano ancora...vuol dire che non ci ferma più nessuno!e quindi lasci<atemi fare un saluto così caloroso a tutti voi!

luca del 62 (), milano Commentatore certificato 07.07.12 00:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*****OGGI LE COMICHE******
STAZIONE DI CADORNA MILANO ORE 17

UFFICIO ATM POINT-RECLAMO:

SOSTITUZIONE DI UN CARNET DI 10 VIAGGI CON BANDA MAGNETICA DIFETTOSA, A DETTA DEL CONTROLLORE DEL TRAM
LA SPORTELLISTA MI DICE CHE I 2 BIGLIETTI CHE MI SPETTANO SONO UNA PROCEDURA LUNGA CHE HO PERSO PIU' TEMPO AD ANDARE LI' A CHIEDERE IL RIMBORSO CHE L'EFFETTIVO VALORE DEI 2 BIGLIETTI(3.00 EURO) E
CHE LE DEVO IN AGGIUNTA 24 CENTESIMI, DI UN CARNET GIA' PAGATO...(?!)

APOTEOSI DEL PAESE DEI CACHI

E FINCHE' I CITTADINI CHE PRESTANO SERVIZIO AD ALTRI CITTADINI SONO MESSI COSI'...POVERO MOVIMENTO 5 STELLE.
TEST D'INGRESSO PER ASPIRANTI MOVIMENTATI.
SOTTO CERTE SOGLIE DI NEURONI,ARRUOLAMENTO AL CIRCO EQUESTRE DI ARCORE.

MARY DG 07.07.12 00:11| 
 |
Rispondi al commento

Debito, chi ha colpe paghi. M5S soddisfatto per la mozione votata in Consiglio

C’è grande soddisfazione in Consiglio, tra i banchi della maggioranza, per la mozione votata ieri all’unanimità, rivista nelle sue particolarità assieme ai capigruppo della minoranza. “Questa mozione rende merito ad una battaglia che il Movimento 5 Stelle ha da sempre rivendicato”, afferma Marco Bosi, capogruppo del M5S.

LA MOZIONE – Chi ha responsabilità, civili o penali, sul debito prodotto in questi ultimi 10 anni è legittimo che paghi in sede giudiziaria. Qualora, invece, vengano accertate tali responsabilità nei confronti di chi ha causato il dissesto economico, è legittimo che questi risarciscano i cittadini di Parma e che il Comune metta in atto tutte le opportune azioni disciplinari – ove applicabili – previste dalla normativa. Questo, in sintesi, è stato votato ieri all’unanimità, in Consiglio Comunale.

“Grazie alla diplomatica mediazione del sindaco Pizzarotti tra maggioranza e minoranza, questo nuovo e futuro Consiglio Comunale, organo sovrano di rappresentanza, ha deliberato una verità fondamentale, scrivendo una pagina importante del nuovo cammino politico di Parma: chi ha colpe paghi il suo debito con la città – continua Bosi – E si badi che questo non è giustizialismo, una parola truffa utilizzata a sproposito, perché l’applicazione della legge in un paese democratico non può mai essere, per contraddizione di termini, giustizialista. E noi non siamo giustizialisti, lo abbiamo ribadito anche in sede istituzionale: siamo per l’applicazione della legge. In definitiva abbiamo voluto dare ai cittadini un messaggio politico forte e ben mirato: chiarezza sul debito, e risposte doverose alla città. Le responsabilità politiche invece, le hanno già giudicate i cittadini con il voto del maggio scorso”.

...continua :

http://www.parmanews24.com/pblock/debito-chi-ha-colpe-paghi-m5s-soddisfatto-per-la-mozione-votata-in-consiglio/


che mortorio stasera!
vivacizziamo un pò, và...

e così la seconda storia
che vi voglio raccontare
è quella del trollino bernardino.
al mondo antico chiuso nel suo cuore
la gente del 2000 ormai non crede più.
con le pecore e un cane fedele
tre amici sempre pronti
nei pascoli sui monti
viveva felice così.
oh bernardino
le nonne, le nonne
di dicono di sì.
beato te.
ti voglio bene, trollino bernardino
un uomo con un cuore
da bambino

liliana g., roma Commentatore certificato 06.07.12 23:59| 
 |
Rispondi al commento

Cenerentola vi Saluta.
Il Principe "Azzurro" Caltagirone è Geloso, da Morire...

Addio, Fantasmini.

enrico w., novara Commentatore certificato 06.07.12 23:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oh, il M5S che preferisco!
Netto, preciso, pulito.
L'effetto "sentinella" sarà quello più rivoluzionario e dirompente, nel prossimo futuro.
..
(Così mi dimentico di quando vi "incartate" su un tema come il calcio...)

Pietro Rocca 06.07.12 23:50| 
 |
Rispondi al commento

“GIOVEDÌ SCORSO MARIO MONTI, AVEVA SPACCATO LE RENI AD ANGELA MERKEL” strappando l’impegno che il “FRODO SALVA STATI”, sarebbe intervenuto per tenere basso “LO SPREAD DEI MAIALI VIRTUOSI”.

Oggi in piazza affari a Milano chiude a -2,53%, mentre sul fronte dei titoli italiani i rendimenti a dieci anni salgono, al 6% “CON UNO SPREAD A QUOTA 468 PUNTI BASE”.

Per favore smettete d’aiutarci, stiamo affogando nei troppi aiuti.

“NÉ AVESSERO AZZECCATA UNA, SI’ POTEVANO ANCHE SCUSARE, MA QUI FANNO A GARA PER SBAGLIARLE TUTTE”, chiamate gli infermieri.

Paolo R. Commentatore certificato 06.07.12 23:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buona sera blog!
OT (sorry!)
Er sor Fruit e er sor Luis ci siete?
C'avevo na domanna

daniela s., parigi Commentatore certificato 06.07.12 23:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

giochiamo a carte scoperte.
ma voi grillini chi cazzo credete di essere?
andrete in parlamento e allora? che cazzo
credete di fare? voi che siete un'accozzaglia di
straccioni davvero potrete rifare l'Italia?
voi siete come don chisciotte della mancia
volete arrivare al potere con le elemosine?
siete dei cervelli malati se veramente pensate
questo. tutta una nazione secondo voi si
inginocchierà ad un saltimbanco?
non lo sapete che quando vorremo vi potremo
spazzare via da questa nazione e basterà
una sola divisione per farlo?
curatevi perchè siete malati di utopia pura
malattia incurabile. ritornate nelle vostre
tane finchè siete in tempo perchè noi patrioti
non vi daremo scampo. avvisati mezzi salvati.

giuseppe di bari 06.07.12 23:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco, l'immagine del post, sembra rispondere a Luca.
Quanto manca?
Quella parodia di un Pertini Obeso, dalla Casacca ed il bocchino di "Mara" Mao, il Barometro sulla Depressione, lo StraLunario, l'ora attardata...

Nulla vi è di Legale, par dica.

Una Mangiata di minuti a Mezzanotte.
Mangiata, non manciata.

Nulla vi è di Legale: Rammenta...

enrico w., novara Commentatore certificato 06.07.12 23:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E CHIAMPARINO …

Torino, con i suoi 5,8 miliardi di debito, è il comune più indebitato d’Italia.

Debito in larga parte incrementato da Chiamparino, il suo ex sindaco, che è stato “PUNITO” come segue:

Sergio Chiamparino è il nuovo presidente della Compagnia di San Paolo, principale azionista di Intesa San Paolo, di cui detiene il 9,7% del capitale.

Chiamparino, indicato dall'attuale primo cittadino Piero Fassino, succede all'avvocato Angelo Benessia che lui stesso aveva nominato nel 2008.

Chiamparino, tra l’altro, a dichiarato: «Non ho accettato questo incarico perché non avevo niente da fare, ma perché ritengo che questo sia uno dei ruoli più importanti per fare qualcosa di utile per la comunità torinese e piemontese».

Acido Muriatico, Zaira Commentatore certificato 06.07.12 23:17| 
 |
Rispondi al commento


Temporale

Tuoni e saette
nuvole che piangono poggia
scrosciante
e la grandine saltella sull'asfalto
rovente
Nell'attesa che torni
il sereno
dietro le quinte
si lavora senza sosta
a ricamar i colori dell'iride
a spennellar di azzurro tenue
un nuovo cielo
Ecco...tra poco sarà tutto pronto
per l'ennesimo spettacolo
meraviglioso
della natura:
un arcobaleno su un cielo azzurro
che ha il sapore e il calore
di un sorriso sincero
dopo tanto dolore.

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 06.07.12 23:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche se e' tardi , pulizia!!!
click click click

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 06.07.12 23:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, io mi auguro caldamente che il Movimento 5 Stelle riesca nell'intento di andare in Parlamento non foss'altro che per zittire tutti coloro che non vogliono credere che la politica è (e DEVE) essere semplice. Io mi sono parecchio stancato di sentire in giro che il Movimento 5 Stelle non sarà in grado di gestire la macchina Paese. C'è diversa gente anche giovane che è proprio ignorante ed è legata ancora al vecchio modo di fare politica con intrallazzi e favori reciproci. Non ce la faccio più vi prego, arriviamo al 35% dei voti in Parlamento e non parliamone più, spazziamoli via tutti quanti!

Luigi Di Pasquale, Margherita di Savoia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.07.12 23:08| 
 |
Rispondi al commento

Petrolio 16-7-2008 145$ verde 1,559 €
Petrolio 6-7-2012 84,17$ verde 1,763 €

Variazione % stesso periodo Petrolio -41,95%
Variazione % stesso periodo benzina +20%

Ho fatto due conti, ma non ci siamo assolutamente…
penso che un osservatorio serio sui prezzi della benzina e dell’energia sia più che necessario, per rompere questa ennesima speculazione selvaggia che ci colpisce quotidianamente.

Buona serata (si fa per dire)

Dattilo.domenico@libero.it

DOMENICO DATTILO Commentatore certificato 06.07.12 23:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sono un troll. Sono presente sin dai primissimi giorni di questo blog: Praticamente sono il Paolini della situazione, anche se non sono “recchione” (per sua stessa ammissione)come lui, ringraziando il buon Dio.Ovviamente sono stato pluribannato e costretto a cambiare decine di nick. Adesso, mi sono rotto le palle di questa situazione. Mi mettero' a fare il “soffia con madama”. State tranquilli, ripugna piu' a me che a voi (qualcuno, su questo blog, lo fa da diverso tempo). Al posto vostro, non sarei tanto sicuro che qualche “sbirro”,come li chiamate voi, della Digos sia dalla vs.parte, specialmente dopo il post su Aldrovandi e quello odierno sulla Diaz di Genova. Quindi, fate attenzione...al di la' delle mie delazioni, c'è qualche “piedipiatti” che potrebbe non gradire questi insulti gratuiti verso gli appartenenti alle Forze dell'Ordine, con tutte le conseguenze del caso.

Ahahahahahahahah .............. Commentatore certificato 06.07.12 23:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo e cari blogghinanti, ma voi davvero pensate che il rischio o conclamato fallimento finanziario dei Comuni sia rimediabile o evitabile in futuro mettendo nel ruolo dei nuovi amministratori dotati di sovrumana perizia di bilancio? Non fraintendetemi: è ovvio che ben vengano amministratori migliori. Ma considerate un qualcosa che ho notato nell'ultimo mese nel blog: uomini e donne del sud che fanno capolino in misura crescente. Un freddo analista potrebbe spiegare questo col fatto che si tratta di una zona impiastricciata nella logica della consorteria, estorta o complice, e del voto di scambio, oppure a causa dell'indolenza etnica (che volete! all'analista il freddo può fare andare in tilt il cervello). Io dico che questo aumento di presenze dal sud dice due cose: a. il fatto che comunque si tratta di una porzione ancora non rappresentativa del bacino di provenienza indica che la gente è ancora troppo condizionata dalla diffidenza e dalla paura di esporsi (il che a un analista non dico meno freddo ma più colto dovrebbe fare accendere lampadine migliori rispetto all'indolenza), b. che questa gente sa benissimo che un Comune retto perfettamente è un ossimoro quando gran parte della società (“civile”) che lo circonda è marcia (e prospera marciando nel marcio). Da italiano che ama l'Italia e quindi anche il Sud avverto che enfatizzare il problema dei bilanci truffaldini o ballerini (anche se è giusta la stigmatizzazione) rappresenta solo la punta dell'iceberg. Quindi se la missione è nazionale, non ripetiamo la disinvoltura sabauda dell'800, e si cerchi di andare meglio al fondo dei problemi e delle situazioni. Il Sud ha solo bisogno di questo per sprigionare la sua grande potenzialità. Se interessa l'approccio, caro Grillo, puoi segnalare alla mia mail la tua disponibilità a farti raccontare una storia vissuta e dettagliata che, oltre a farti mettere le mani nei capelli, ti spiegherà meglio ciò che qui ho voluto dire.

Pio C., PG Commentatore certificato 06.07.12 22:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Non ci si indigna più
non ci si incaxxa più
troppa fatica anche solo urlare
Si parla con voce pacata
solo appena alterata
e si suda come maiali
per contenere i dolori
allo stomaco
e i feroci mal di testa
Cupa rassegnazione
travestita da impercettibile
alterazione
che al massimo provoca
gesta stizzite
come verso una mosca fastidiosa
Dove è finito l'orgoglio?
Dov'è finita la sacrosanta certezza
di essere dalla parte del giusto?
Si riesce addirittura
a sentirsi in colpa
per la propria semplicità
per la propria onestà
per la propria rettitudine
per la propria candida ingenuità
Pecore pensanti
ma senza voce
e senza denti
ecco come siamo diventati
noi onesti.

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 06.07.12 22:48| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parole sante, parole sante...

m4rc0 64 Commentatore certificato 06.07.12 22:46| 
 |
Rispondi al commento

Aveva ormai chiuso con il Passato.
Anni di Sonno e Sogni.
Così, volle festeggiare il suo Eccellente risultato, stupore della Commissione: con un bel Falo' purificatore.
Certo che la tesi sul Bushido, aveva sgranato gli occhi esterrefatti dei docenti, presto accomodati con rassicuranti pannicelli caldi del tutor interno: Dana, si sa' non ama Percorrere le vie comode, gia' Tracciate...
Ecco quindi a scorrere le saghe dei Ronin , i codici dei Samurai, i sacrifici dei Kamikaze, via via ad inanellarsi nell' ultimo Mishima, Yukio.
Una rassegna di Onore, valore a cui su di un Inquietudine opposta, s'ergeva il Veggente Pasolini, così simile nella Denuncia della Scomparsa della Fertilita' Eterna.
Con gli ultimi Lapilli, salgono al Cielo i Bagliori degli Uomini, incapaci di Sottomettersi alla grande Sodomizzazione , sottomissione alla Grande Troia dell'Internazionalismo finanziario, militaristico, industriale.
Rimangono, sulla terra, a perder pezzi mentre camminano, gli Eunuchi politici, sorta di contenitori di Sperma, buoni solo ad ingravidar zoccole da You Porn casereccie, sorte di Porchette d'Ariccia o delle Bocche del Nilo, quelle Esotiche.

"Come son Basse le Nubi" pensa, buffamente ricordando i Voli degli anni precedenti, ancor Implume.
Ora, un anno Sabbathico l'attende, in una fresca ed Extraterrestre citta' fatta di linguaggi, abitudini, pensieri diversi.
Un wi-fi per esorcizzare la nostalgia del vecchio mondo e...
Lee Wong, il principe di Korea.
Si diceva disposta a buttarsi ai suoi piedi, impossibile resistere.
"Tale la Puzza"; quel cretino del babbo per Sfotterla...
Tutta Invidia: sapeva che quel Viaggio, era piu' Forte della Deriva dei Continenti...

Gia' cominciava a Sferruzzare un Completino Rosa.
Così Dana, voleva per i Maschietti a Venire.
Due, Gemelli, chissa' perchè, s'era lasciata sfuggire, un giorno di Grazia.

Intanto, fuori dal Bosco sull'Altopiano, tuonavan i Cannoni di Napoleone: gia' fiammeggiavan i Monti.
Si parlava di Fame...

enrico w., novara Commentatore certificato 06.07.12 22:41| 
 |
Rispondi al commento

CMQ

Anche considerando che le banche si fregano un 5% senza nulla fare, resta il fatto che queii soldi verranno reimmessi nel mercato tramite altri passaggi con una speculazione con quei punti percentuale tramite i titoli di stato.
Quindi una bolla finanziaria tramite i titoli.

Ma di passaggi fondamentali, quelli delle riforme, non se ne parla...stagnazione.

Niente di nuovo sul fronte occidentale.
Certo che l'euro.....ma come si può pensare di farne a meno?!

Hahahahaha, tranqi, tra un po la bce butterà un pò di mangime...hahahahahaha

Mai il denaro è costato così poco.....mai ce n'è stato così poco.....

sandro c altrove 06.07.12 22:39| 
 |
Rispondi al commento

I comuni falliti per il momento li metterei da parte questa notte alle 02,00 il governo ha varato un altra manovra finanziaria da25/30 miliardi di euro ed e stata fatta con estrema urgenza la Finlandia minaccia di uscire dal area euro salvo poi rimangiarsi il tutto le banche iberiche non sono ancora in salvo e in più la Spagna a un buco nella sanità di 7 miliardi di euro a Cipro servono 6,2 miliardi di euro la bce a tagliato i tassi e i più grandi fondi di investimento al momento non investono nel euro zona a causa della decisione della bce la Francia a fatto una manovra per capitalizzare il massimo l euro ha toccato il minimo storico da due anni jp Morgan chiude il fondo europeo andiamo a dormire con l euro e ci potremmo svegliare con la lira mi pare un po' più grave anche perché se cade l'euro le elezioni non si faranno

Riccardo Garofoli 06.07.12 22:35| 
 |
Rispondi al commento

Altra cosa che ci fa incazzare è l'inesistenza reale dei sindacati...ovviamente anche loro fanno parte del club dei tarrocati nel governo Si muovono solo per mostrare che sono vivi con qualche farsa ai giornalisti e poi basta .
Questa sera inoltre tra le notizie bollenti è uscita quella che la Finlandia stava per ritirarli dall'euro ...Non credo cmq.che le cose durino per molto. Il genio di montis da quando è entrato nel governo tecnico ad ora in realtà cosa ha fatto ? lo spread è sempre quello di prima, ci ha solo caricato un'infinità di problemi assurdi partendo dalle pensioni ed ora Io penso che se non allontaniamo la comitiva dal montecitorio ci troveremo veramente seri problemi. E voi italiani invece di essere presenti solo per la partita di calcio dell'Italia imparate ad essere italiani per ripristinare il fango che c'è nol nostro governo Se perdiamo quel poco che ci rimane perdete anche voi

giovanni p., vicenza Commentatore certificato 06.07.12 22:32| 
 |
Rispondi al commento

Sarà un piacere sbatterli fuori tutti !!!!

Roberto Giardi, Monterotondo Commentatore certificato 06.07.12 22:30| 
 |
Rispondi al commento

leggete qui
http://www.parmanews24.com/pblock/compravendite-spip-vignali-e-buzzi-indagati-per-abuso-dufficio/

Luca C., Termini Imerese Commentatore certificato 06.07.12 22:26| 
 |
Rispondi al commento


Ciao Beppe e amici sarò brevissimo ; credo che sia opportuno oltre che aggiungere l' IMPIGNORABILITA' della prima casa nel programma del 5 STELLE anche il conio e la distribuzione in stipendi e pensioni di un diciamo B.E.R. ( banconota per l'economia reale ) una moneta da affiancare all'euro per l'economia reale ; non versabile in banca , non quotabile in borsa e solo cartacea ma distribuita al solo fine di scongiurare la FAME DI FINE MESE . sapiamo entrambi che con l'aumento della liquidità e non finanziando il debito con altro debito l'economia si riprende e i nostri figli potrebbero riprendere anche a mangiare tutti i giorni ..Rifletti su l'idea non abbandonarla subito ...
Sarebbe sicuramente utile statalizzare le banche e i loro utili fatti rientrare nel bilancio dello stato per abbolire l'emmissioni di debito BOT .. QUESTO MONDO PUO' MIGLIORARE BEPPE , SIAMO IN TANTI IO CI CREDO ... GRAZIE DI QUORE


un ammiratore .. gianluigi , la maddalena

gianluigi sio 06.07.12 22:24| 
 |
Rispondi al commento

Il Sole 24 Ore Radiocor) – Milano, 06 lug – La Finlandia preferisce uscire dalla zona euro, piuttosto che pagare i debiti degli altri paesi europei. E’ quanto ha dichiarato il ministro delle Finanze finlandese.....
“La Finlandia si impegna a essere un membro della zona euro e stimiamo che l’euro sia benefico per la Finlandia.
Tuttavia la Finlandia non aderira’ all’euro a qualsiasi prezzo e siamo pronti a tutti gli scenari, compreso quello di abbandonare la moneta unica europea“, ha dichiarato il ministro delle finanze, aggiungendo: “la responsabilita’ collettiva per i debiti e i rischi degli altri paesi non sono cose a cui dobbiamo prepararci”. “Siamo costruttivi e vogliamo risolvere la crisi, ma non a ogni tipo di condizione”............


Ooh òòh....riusciranno i nostri eroi?

sandro c altrove 06.07.12 22:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ok, quindi si tratta solo di aspettare, dov'è il problema?
Mi sembra inutile preoccuparsi se la soluzione è così semplice, e così a portata di mano!
Ok, questa è fatta, passiamo ad un altro problema!

luca ., Ancona Commentatore certificato 06.07.12 22:13| 
 |
Rispondi al commento

La politica non passa dai tribunali


Una volontà popolare non puo essere solo disobbedienza una volonta popolare deve avere anche la volonta di essere scelta politica alternativa credibile solo cosi puo sperare in una vittoria politica guidare il popolo perchè giusto perchè frutto lo ripeto di una scelta politica .
Anche io come altri sono contrario alla tav credo che ci sia una scelta politica di fondo sbagliata
questa velocità questa rapidita non a solo una valenza nelle merci, a una valenza politica un prendere le politiche Francesi di fallimento storico e scaricarle sul groppone Italiano,non prendiamoci in giro partitocrati se ritenete che si possa travasare la francia con un imbuto nel torinese siete fuori di melone ,io ho il convincimento che la tav non serva per le merci ma per le migrazioni che la partitocrazie studia e apparecchia ai popoli stanziali all'imrovviso a tradimento ,sbaglierò ma tutti abbiamo diritto di sbagliare.Chiedo quindi una votazione politica dove le popolazioni esprimeranno il loro parere.La tav è scelta politica di migrazioni ,non è un caso che Maroni sia favorevole alla tav.
Sui tavoli si vende il consenso ma quando il popolo vuole vedere allora si va al voto on no.
Quindi chi viene detenuto per fatti inerenti alla tav spero venga liberato e il tutto ritorni nelle possibilità del diritto.
La stessa logica del canale di Suez i disegni politici sono sbagliati.

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 06.07.12 22:11| 
 |
Rispondi al commento

- STRANO GIOCO DI POTERE DIETRO LE QUINTE DEL SOLITO NANAZZO!
(saranno i bankstein e i bilderberg ? - mah)

Berlusconi vuole il Monti bis. Gli ex An pronti alla scissione
Venerdì, 6 luglio 2012 - 11:46:00

La grande coalizione tenta il Pdl. Secondo quanto può rivelare Affaritaliani.it, da fonti interne al partito guidato dal segretario Alfano, l'ipotesi di un Monti-bis o di un governo a guida tecnica sostenuto da una larga maggioranza, dipenderà principalmente dall'andamento della situazione economica. Se la situazione emergenziale permarrà fino al 2013, un Monti bis non è affatto da escludere e anche lo stesso Silvio Berlusconi ci starebbe seriamente pensando. Il ragionamento dell'ex premier è semplice: meglio stare nella stanza dei bottoni anche da comprimari piuttosto che starne fuori e vedere la sinistra al governo.


► qualche anno fa una blogger che non scrive più e che incontrai fisicamente in Veneto mi disse:
« ma non ti pare di essere troppo tuttologo
per la tua preparazione culturale »
(se non proprio così ...la sostanza era questa)...

oggi ho avuto la giusta risposta per lei...spero che la veda...qui o su fèisbùk ....

http://a6.sphotos.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-snc7/314074_405854929451142_2017109658_n.jpg

confermo il suo pensiero! ahimè!


LUISA TODINI, IMPRENDITRICE DE’ CHE?

Ha ereditato l’azienda da papa’, che ha subito rifilato alla Salini.

Un fenomeno nostrano: “GLI IMPRENDITORI, CHE NON INTRAPRENDONO”, che avendo un sacco di soldi, di tempo libero e di non sapere che farne, corrono per le poltrone di sottogoverno(in Rai), stipendio garantito, rischi zero.

LUISA TODINI, LA “PRENDITRICE” DI suc-CESSO.

“POVERO MADE IN ITALY”, se questi sono gli imprenditori di successo che dovrebbero guidare l’Italia fuori da questa catastrofica crisi economica.

Paolo R. Commentatore certificato 06.07.12 22:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La particella di Dio

E' un pop' di sperma di Lui,caduto sulle cosce della Nipote Egizia.
Ho gia' avvisato Ginevra....miracoli del Cialis (20 mg).

made in italy Commentatore certificato 06.07.12 21:59| 
 
  • Currently 2.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La storia dei comuni italiani è equiparabile alla storiella della "tragedia del pascolo demaniale".

Dategli un'occhiata và.

Anzi, magari fatene un minipost, chissà che la cultura non ringrazi.

sandro c altrove 06.07.12 21:57| 
 |
Rispondi al commento

Girate tutta l'Europa

fatti come il fallimento del Comune di Alessandria (Taranto,Palermo,Catania) non ne trovate, neanche nell'ultimo paesello del Portogallo....Ricordo il salvataggio dal disastro di Catania( con stanziamento di milionate di euro), amministrata da Pdl. Con l'avvallo della Lega....La Lega ha tradito in maniera delinquenziale ,ha difeso Lui,votando a favore della nipote del Faraone Egizio.....Non parliamo dei derivati , mina vagante ( lo sa la Merkel ?), nei bilanci di gran parte dei grossi Comuni...Lo sa anche Monti(tira avanti ed e' persona per bene) che quest'autunno molti saranno alla Caritas,senza casa e minestra.

made in italy Commentatore certificato 06.07.12 21:55| 
 |
Rispondi al commento

NON BASTA PREPARARSI ALLE ELEZIONI.
BISOGNA PROTESTARE CONTRO TUTTE QUELLE LEGGI CHE GIORNO DOPO GIORNO STANNO FACENDO PIAZZA PULITA DEI DIRITTI DEI LAVORATORI.
CI ATTENDONO LE URNE MA PRIMA LE PIAZZE.

anna z. 06.07.12 21:54| 
 |
Rispondi al commento

LA PARTICELLA DI DIO
La spending review è la nomenclatura con cui si spiega come mandare i poveri a dormire sotto i ponti e i ricchi in vacanza coi propri yacht. L’esecutore è il governo Monti. In mezzo a tanta spaventosa macelleria spiccano i tagli alla Sanità, migliaia di posti di lavoro si dissolvono, ma scompaiono anche migliaia di posti letto negli ospedali (e anche gli ospedali). Il principio: se c’hai i soldi vatti a curare privatamente, altrimenti muori a casa tua (finché non ti toglieremo la casa, per cui muori presto). La particella di Dio esiste, la scoperta è di questi giorni. Il fatto allarmante è che questa particella dà massa e tiene insieme Monti, Fornero, Bersani, Passera, Berlusconi, D’Alema, Alfano, Fini, Cicchitto, Finocchiaro, Casini. Bisogna eliminarla al più presto.

. Commentatore certificato 06.07.12 21:53| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA FINE DEL PATTO SOCIALE
La leziosità dei commedianti politici di lungo corso nostrani si sta trasformando in brutale tragedia. Lo stato sociale che hai ereditato fu conquistato col sangue ed ora te lo stanno sfilando sotto il naso con un bluff che ha dell’incredibile. La truffa si basa tutta sul fatto che hai la memoria corta. Rammenta che il deficit dello sciame di Amministrazioni Pubbliche, centrali o periferiche, che pullulano a dismisura nel vecchio stivale è dovuto alle insulsaggini clientelari dei medesimi personaggi che ti accusano di aver scialacquato, di aver vissuto al di sopra delle tue possibilità. Ma chi ha vissuto e vive ancora al di sopra di queste possibilità sono proprio loro. Apri gli occhi. ...
http://www.meditare.info/wordpress/societa/la-fine-del-patto-sociale

nick salius, web Commentatore certificato 06.07.12 21:51| 
 |
Rispondi al commento

Ma allora è vero.

Sta storiella della teoria di comecavolosichiama esposta lì di fianco l'avevo copincollata sul blog un po di tempo fà.
L'unico che aveva commentato era stato lenin per avvalorare una delle sue teorie... (dicendo che l'aveva postata su sfeibuk) poi più nulla, silenzio assoluto, vuoto di higgs, nessuna valutazione.....
Ora, dopo aver "mietuto vittime" su sfeibuk, viene ripostata et.....voilà, si sprecano le lodi, ci si spertica in fantasticherie.

Ma allora è vero che siete polli d'allevamento...:)))))

Ottima storia vero?!

sandro c altrove 06.07.12 21:51| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è una a crisi generale c'è crisi a macchia di leopardo.
La Grecia ci dimostra che i politici non mollano la presa ma si coalizano per resistere alla crisi politica negando che la libertà del mercato e la riduzione delle tasse potrebbero far ripartire l'economia

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 06.07.12 21:38| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna pubblicare nome e cognome degli amministratori che hanno provocato e/o contribuito al fallimento di un comune. Questo perche' sono specializzati a saltare sul carro dei vincitori e non vorrei che in un futuro, mi auguro prossimo, non ce li ritroviamo a far parte del m5s. Vigilanza, vigilanza, vigilanza. Sputtaniamoli ora.
Sasa

Sante Vella 06.07.12 21:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

monti deve tagliarsi le palle, che deve tagliare? con una mela non puossono mangiarci dieci persone, è enutele che fai dieci fette, servono dieci mele, una a però. allora tira fuori ste mele. ma a chi volete prendere pe u culu?

don fumino 06.07.12 21:33| 
 |
Rispondi al commento

BISOGNEREBBE MANDARLI IN GALERA, SEQUESTRARGLI TUTTI I BENI ED ALLONTANARE A VITA DAL PUBBLICO QUESTI INCAPACI, FARE UN TURN-OVER NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: LICENZIARE OGNI ANNO UN TERZO DEI DIPENDENTI ED ASSUMERE GIOVANI SOTTO I 30 ANNI PER 5 ANNI E NON DI PIU'. CHIARAMENTE, DOPO AVER TAGLIATO I TANTISSIMI POSTI IN ECCESSO.
METTERE UN TETTO DEL 30% ALLE SPESE DELLO STATO, SOLO CON QUESTE REGOLE SE NE ESCSE.

antonio meloni 06.07.12 21:30| 
 |
Rispondi al commento

Forza m5s.
Spero che la mia proposta di manifestare rimanendo a casa abbia un seguito.
Sarebbe il primo grande "tutti a casa!".
pensateci e fatemi sapere.

leo c., roma Commentatore certificato 06.07.12 21:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ORA MANCA POCO!!!!!!!!!!!!

Quanto mancaaaaaaaaaaaa!!! 06.07.12 21:25| 
 |
Rispondi al commento

SONO UN COGLIONE !!!!

Quindicesimo Nick, Freetown 06.07.12 21:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa storia secondo la quale i comuni falliscono solo perché gli amministratori rubano è una assurdità. Ci sono certamente i ladri negli enti locali (e vanno denunciati e arrestati) ma tro qualche mese tutti i comuni falliranno o si ridurranno a dei simulacri incapaci di prestare qualsiasi servizio. I SOLDI SONO FINITI PERCHE' VENGONO RIVERSATI (75 MIALIARD DI ERO SOLO DI INTERESSI QUESTO ANNO) PER PAGARE IL DEBITO PUBBLICO IN MANO ALLE BANCHE. E IL DEBITO PUBBLICO NON LO HANNO CREATO (SOLO)I LADRI: ESISTE ANCHE IN GERMANIA, USA, FRANCIA.. MA UN SISTEMA CHE DA DECENNI HA DETASSATO I RICCHI E LA RENDITA PARASSSITARIA, E CON L'AUMENTO DELLA DISOCCUPAZIONE (FABBRICHE APERTE IN CINA, INDIA ECC.)RIDOTTO ULTERIORMENTE IL GETTITO DISCALE, I RICCHI, LE BANCHE HANNO COMPRATO TITOLI DI STATO. ALTRO CHE "CASTA"


Do you remember?....


"Catania muore strangolata dai debiti. La Corte dei Conti siciliana ha notificato due giorni fa al sindaco e al presidente del collegio dei revisori dei conti l´ultimo conclusivo atto con il quale accerta lo stato di insolvenza del Municipio. E´ un atto di accusa lungo 18 pagine. Elenca la rozzezza degli strumenti finanziari cui si è dotato il comune per evitare di venire strangolato dai creditori; l´approssimazione - confinante invero con la grave violazione dei principi generali del diritto e della contabilità di Stato - con la quale si è deliberata la costituzione di scatole societarie a fini di garanzia patrimoniale; l´inconsistenza documentale degli impegni presi; l´evanescenza dei finanziatori accreditati".

..Ed il Nano rubò 140 milioni di Euro dalle casse dello Stato per salvare il culo del suo medico personale nonchè sindaco di Catania.....

harry haller Commentatore certificato 06.07.12 21:21| 
 |
Rispondi al commento

L'OPERA DEL NANAZZO ... per chi l'ha dimenticata...eh!


http://it.wikipedia.org/wiki/Falso_in_bilancio

L'art. 2622 propone anche delle estensioni ed esclusioni di punibilità:
« La punibilità per i fatti previsti dal primo e terzo comma è estesa anche al caso in cui le informazioni riguardino beni posseduti o amministrati dalla società per conto di terzi. La punibilità per i fatti previsti dal primo e terzo comma è esclusa se le falsità o le omissioni non alterano in modo sensibile la rappresentazione della situazione economica, patrimoniale o finanziaria della società o del gruppo al quale essa appartiene.

La punibilità è comunque esclusa se le falsità o le omissioni determinano una variazione del risultato economico di esercizio, al lordo delle imposte, non superiore al 5 per cento o una variazione del patrimonio netto non superiore all'1 per cento.
In ogni caso il fatto non è punibile se conseguenza di valutazioni estimative che, singolarmente considerate, differiscono in misura non superiore al 10 per cento da quella corretta. »

Sono previste pene accessorie come:
« Nei casi previsti dai commi settimo e ottavo, ai soggetti di cui al primo comma sono irrogate la sanzione amministrativa da dieci a cento quote e l'interdizione dagli uffici direttivi delle persone giuridiche e delle imprese da sei mesi a tre anni, dall'esercizio dell'ufficio di amministratore, sindaco, liquidatore, direttore generale e dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili societari, nonché da ogni altro ufficio con potere di rappresentanza della persona giuridica o dell'impresa »


In Francia il falso in bilancio è individuato come fattispecie delittuosa sia nel codice del diritto societario (Code des Sociétés, art. 127), sia dalla legge contabile[14] (art. 16), sia nella più generica previsione del codice penale (art. 441-1) relativa al falso in scritture.


Alle manifestazioni molte persone hanno il timore di venire coinvolte in tafferugli,dimostriamo quanti siamo e cosa vogliamo rimanendo a casa due giorni,Centri commerciali vuoti,cinema vuoti,bar vuoti,pizzerie vuote.....sarà la prima manifestazione al mondo dove invece di riunirsi non ci si muove da casa.se cambiamento deve essere,cambiamo anche il modo di manifestare.

leo c., roma Commentatore certificato 06.07.12 21:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Speriamo accada presto.

Elia Tropeano, Isernia Commentatore certificato 06.07.12 21:18| 
 |
Rispondi al commento

Beppe sarà la più grande contromanifestazione mai fatta....due giorni in casa,tutto fermo,pensaci sarebbe grandioso.

leo c., roma Commentatore certificato 06.07.12 21:06| 
 |
Rispondi al commento

Ho una proposta.
Sabato e domenica ci fermiamo noi cittadini.niente auto,niente spesa,ci arrangiamo con quello che abbiamo in casa,niente centri commerciali,niente bar,niente giornali,niente barbieri,parrucchieri,niente.
Per due giorni ce ne stiamo a casa.
Faremo più rumore di una manifestazione,tutti insieme in tutta Italia,per due giorni i cittadini si fermano.

leo c., roma Commentatore certificato 06.07.12 21:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la partitocrazia chiude tutto e va in ferie mentre tutto va a fare un culo.
Beppe suona la sirena
è emergenza nazionale
popoli in diretta da tutte le piazze del paese
portiamo la crisi in diretta e riformiamo il paese in diretta.


giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 06.07.12 20:56| 
 |
Rispondi al commento

Questa storia dell'aumento dell'IVA ha dell'incredibile. Se Monti ritiene che sia una misura utile, la attui e se ne assuma la responsabilità delle conseguenze, se ritiene non sia utile metta in campo misure alternative.
O una o l'altra, ma usare l'aumento dell'IVA come uno spauracchio proprio no!

Michele GRIECO 06.07.12 20:50| 
 |
Rispondi al commento

Spending review, Napolitano firma decreto approvato Dal Cdm questa notte...via libera al taglio di 37 tribunali...
invece delle Province alla fine hanno preferito eliminare i Tribunali...

C'est plus facil !!!

anib roma Commentatore certificato 06.07.12 20:50| 
 |
Rispondi al commento

Se Grillo e il M5S riusciranno a mettere in piedi un tribunale del popolo per la restituzione dei denari rubati dai parassiti in parlamento avranno la riconoscenza imperitura di tutti gli italiani.

Ivan P. Commentatore certificato 06.07.12 20:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Criticare e lamentarsi. Sempre e comunque? Io non ci sto! 1-10-100- 1000- Bondi ! Di questi SIGNORI ha bisogno l'M5* ! Da 55 anni aspettavo che arrivasse questa giornata. E festeggio, altro che se festeggio. E' la prima volta che una persona mette all'angolo i GERARCHI DELLA CORPORAZIONE-FASCISTA DEI SINDACATI. E che BOTTA! Il movimento dovrebbe mettersi a difendere il "soldato BONDI" e per una semplice ragione, mentre i gerarchi sindacali si stanno riorganizzando per mantenere il loro potere nel distruggere risorse pubbliche, di nascosto stanno muovendo i "gerarchetti " dei partiti. E l'obbiettivo è distruggere Bondi, e quelli come Lui. Anzi stanno facendo in modo che non si possa più pronunciare BONDI. Difatti hanno già intimato alla Motta di cambiare il nome ei Bondi in "merendina mattuttina"....

Ragazzi non scherziamo, Bondi ha dato solo il LA' , cioè è solo l'INIZIO. beppe cerca tra i giovani non uno ma 1000 signor BONDI!

BASTA DISTRUGGERE LA RICCHEZZA PUBBLICA. Grandissimi figli di puttane , Gerarchi e gerarchetti del KAZZO!

Claudio ., Sanremo Commentatore certificato 06.07.12 20:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questi ormai rubano anche di sabato e domenica........maledetti conti online.

leo c., roma Commentatore certificato 06.07.12 20:44| 
 |
Rispondi al commento

va be.poiche non credo che fra un anno ci faranno votare.avvertitemi se e quando avrete intenzione di fare sul serio.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 06.07.12 20:44| 
 |
Rispondi al commento

Marroni marroni!
ma cosa dici???

piccolo ex comunista a la spaghetti!
adesso cosa sei ha si si!

fai parte dal maggiore partito neofascista di europa

la lega bastarda!

marroni piccolino ascolta non lamentarti dei tagli di monti per risanare la economia italiana

TU BRUTTO BASTARDO PER NON FARE L'ELETION DAY HAI FATTO UN GG LE ELEZIONI REGIONALI E ALTRO IL REFERENDUM PER L'ACQUA

MARRONI BUTTASTI 300 MILLIONI DI EURO CON UNA TUA DECISIONE

AGGG! MALEDETTO SIA MARRONI!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.07.12 20:43| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento