Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il mestiere del sicario in Guatemala


Il mestiere del sicario in Guatemala
(11:30)
laprimavera.jpg

pp_youtube.png

Alessandro Di Battista dal Guatemala racconta la storia della comunita' indigena La Primavera.

"Sono 400 le famiglie indigene poqomchies che vivono nella Primavera. La terra e' ricca, in Alta Verapaz piove spesso, non fa troppo caldo e il caffè e i fagioli crescono senza problemi. E' terra ambita, da decenni ettari di bosco richiamano l'interesse di imprese di legname. I contadini non hanno titoli di proprietà, molti neppure sanno cosa sono. Per loro la terra e' come l'aria o l'acqua, e' di Dio ed e' Dio che decide di prestarla a chi ci e' nato e a chi sa lavorarla senza esaurirne la ricchezza. Da alcuni mesi i titolari di un'impresa privata, la Madera Filitz Diaz Sociedad Anonima, accompagnati da uomini della sicurezza armati fino ai denti, ne rivendicano la proprietà. Hanno minacciato di morte i contadini, gli hanno detto di andarsene alla svelta, hanno distrutto parte delle loro piantagioni di caffè. Ma nonostante le intimidazioni i contadini sono ancora lì perché il legame che le popolazioni indigene guatemalteche hanno con la terra e' più forte della paura.
Secondo la cosmo-visione maya l'uomo discende dal mais, nasce dalla terra ed e' su quella stessa terra che deve morire per poterla rigenerare. Il 26 gennaio scorso Sebastian Xona e Petrona Moran Suc sono stati ammazzati. Erano i due vecchietti della comunità, lui un cieco di 82 anni, lei una signora con i palmi duri a forza di cucinare tortillas sul fuoco. Gli hanno legato mani e piedi, li hanno imbavagliati, li hanno torturati, a lei hanno spaccato la testa con la pietra con cui si macina il mais, lui l'hanno sgozzato e gli hanno infilato una pannocchia nel collo. La loro casa era poverissima, c'era un'amaca, qualche attrezzo, un barattolo di caffè solubile e della legna per il fuoco. Erano la memoria storica della comunità, i più anziani della Primavera. La comunità indigena e' convinta che siano stati gli uomini dell'impresa o comunque gente riconducibile ad essa, ma non si hanno prove. I sicari sono entrati di notte, nessuno ha visto né sentito. In Guatemala, povertà dilagante, latifondo, abbandono del campo e diffusione di armi hanno creato il terreno fertile per la nascita della piaga degli ultimi anni: il sicariato.
Sale il costo del riso, dello zucchero, della farina, l'unica cosa che scende e' il prezzo della morte. Due anni fa per far uccidere qualcuno occorrevano 100 quetzales (10 euro), oggi ne bastano 50. Si uccide per entrare in una banda, per colpire un gruppo di cittadini che non vuole una miniera d'oro a cielo aperto davanti casa, per risolvere conflitti sentimentali. Si ammazza per cacciare un contadino da una terra che non gli appartiene legalmente ma che lavora da decenni, 213 anni nel caso della Primavera. Ma cosa conta di più, il diritto alla proprietà o quello alla vita? L'impunita totale (il 98% dei casi di omicidio resta irrisolto nel Paese) toglie gli ultimi scrupoli a chi vuole guadagnare denaro facile, denaro sicuro, più sicuro di quello ottenuto zappando la terra. E' più pericoloso fare il contadino che essere un sicario in Guatemala.
Il caso della Primavera non e' isolato, decine di imprese o gruppi di potere utilizzano gli assassini a basso costo per mutilare la lotta in difesa del territorio. Sfrattare comunità indigene dalle loro terre e ammazzare quel contadino che non abbassa la testa e' una prassi da 500 anni in Centro-America. Cambiano soltanto modalità e attori. I primi a farlo furono i Conquistadores, poi i militari, ora le imprese, multinazionali e non, che utilizzano gli uomini della sicurezza privata, macabra forma di legalizzazione del sicariato, per intimidire, uccidere, torturare e indebolire la lotta popolare. L'unica differenza oggi e' la Rete. Oggi quei contadini mai intervistati prima d'ora possono parlare ed essere ascoltati in Italia, in Guatemala, nel mondo intero. Circondati da ingiustizie questa e' pur sempre una grande speranza."

Segui Alessandro Di Battista su Twitter

Una stella alla volta. Guatemala di A. Stefanizzi e T. Solesin

Un diario di viaggio che, documentando la storia, i riti e le tradizioni della cultura maya, permette di riflettere sull'identità del popolo che abita questa straordinaria terra.

3 Lug 2012, 14:35 | Scrivi | Commenti (917) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Ma adesso che arriva Antonino Ingroia detto Antonio tutto andrà a posto, vedrete.

Carlino Altoviti, Roma Commentatore certificato 20.07.12 18:35| 
 |
Rispondi al commento

premetto che faccio parte del m5s da piu' di un'anno,leggo,mi appassiono,spero e sogno un qualcosa di concreto da questo movimento,quindi mi sono messo in testa di essere piu' obiettivo possibile a riguardo del blog e l'obiettivita mi porta a farmi questa domanda:perche' nessuno parla piu' di pizzarotti,del comune di parma e delle sue difficolta'.ho sentito che non si e'ancora riusciti a formare una giunta,i rimborsi alla fine vengono percepiti oppure no?insomma vorrei un po sapere come va il primo comune di una provincia nelle mani del nostro movimento.e scusate il mio italiacane

sergio ottonello 07.07.12 14:37| 
 |
Rispondi al commento

mi chiedo, come possono i leader politici e i loro parlamentari che hanno fatto fallire l'italia, spiegare ai cittadini, qual'è la strada per uscire dalla crisi!
mi chiedo, come è posibile che chi rappresenta meno del 30% del popolo elettore possa oggi decidere per il popolo (PD 12% PDL 9% UDC 3% IDV 4%)|
mi chiedo, come sia possibile che Amato, pensionato di Lusso (30.000,00 Euro al mese), possa andare sulla RAI e spiegare agli operai e pensionati, come devono interpretare lo stile di vita in funzione della crisi;
mi chiedo, quando finiremo di finanziare i Banchieri, a scapito dell'economia reale!
mi chiedo, perchè devo pagare i debiti decisi dai parlamentari nei vari anni, con la complicità della Corte dei Conti, mentre i miei debiti i parlamentari non mi aiutano a pagarli!
mi chiedo, come è possibile che Bersani dica "che il rinnovamento è necessario, ma ci vuole anche l'esperienza", quale esperienza, quella di come si fa a far fallire l'Italia? E' meglio che i giovani quella, non la assimilino!
michiedo, quando i giovani, impegnati8 nei partiti, capiranno che la politica è una missione necessaria alla vita di un popolo e non un motivo di vita|
Queste domande, mi convincono che il M5S, deve con fermezza ma anche con umiltà, impegnarsi per un ricambio generazionale e di idee se vogliamo ricostruire l'Italia dalle macerie in cui sarà ridotta da questo Governo e dai suoi sostenitori.

Angelino Bonelli 07.07.12 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra di ricordare qualcuno nell'antichità che aveva posto il limite di età a 55 ma giungendovi oramai prossimo per lui non valeva.
Propongo una fortissima movimentazione, disposto anche ad affrontare la piazza per raccolta firme per dimostrare che anche noi contiamo qualcosa.
Ci riducono tutto, pensioni comprese, ma le loro non si toccano. Proposta di legge dal popolo : le pensioni massime non possono superare i 5000€ per tutti ed i politici/ex devono rimborsare il surplus da quando si è insediato Mr. Monti

daniele b. Commentatore certificato 07.07.12 09:16| 
 |
Rispondi al commento

A Coban ricordo di aver conosciuto Otto, un agronomo che per vivere si è reinventato guida turistica. Guida un minibus che accarezza il ciglio dei burroni dalla Verapaz ai Cuchumatanes, e racconta la storia del paese a chiunque vuole starlo a sentire. L'esperienza è da brivido, anche perchè Otto per la sua attività di resistenza durante la guerra civile è stato più volte torturato, e oggi è sciancato per la rottura del bacino, e ha un occhio di vetro.
Prima c'erano i militari dell'esercito a garantire gli interessi stranieri, ora bande paramilitari, ma nella sostanza si ripete con costanza il tentativo di eliminare le comunità indigene da terre rese fertilissime dal clima subtropicale e dalle attività vulcaniche. Il terreno di famiglia di Otto non c'è più, come suo padre e i suoi fratelli. La cosa che più colpisce è la serenità con cui ne parla, arrabbiandosi di più per il fatto che molti guatemaltechi non possono permettersi di comprare il famoso caffè lì prodotto, e sono costretti a comprare Nescafè.
Anche questo mi ha fatto capire che per le persone di cultura Maya, la comunità viene prima della proprietà individuale, e credo che da loro dobbiamo imparare a capire che cosa sia una collettività, in quanto valore che dà significato e rispetto al singolo individuo.

Fabio Fregonese 06.07.12 16:29| 
 |
Rispondi al commento

beppe il migliore..grande..

amazon it 05.07.12 20:27| 
 |
Rispondi al commento

bisogna che qualcuno si muova anche se sarà difficile, i governi di questi luoghi li conosciamo, bisognerà ricordarsi in seguito che tutto quello che nascerà in questi luoghi andrà boicottato. La vedo dura, mi dispiace

alberto generoso 04.07.12 20:10| 
 |
Rispondi al commento

In Cina, come in molti paesi come la Cina, i soldi investiti sono i nostri che attraverso i Banchieri, attraverso i contributi di stato, attraverso le false fatturazioni arrivano lì per produrre asd un quinto e vendere allo stesso prezzo di prima in occidente, senza barriere, senza dazi e con la complicità di governi corrotti che mantengono lo status quo di sfruttamento. Sono i politici occidentali e stranieri i complici ed i sicari di questo capitalismo selvaggio e senza regole

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 04.07.12 19:08| 
 |
Rispondi al commento

Non posso dire di essere molto interessato all'argomento, certo è una barbarie inaudita e soprattutto pensare che esistono queste cose sul nostro pianeta, mi viene la pelle d'oca.

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 04.07.12 16:53| 
 |
Rispondi al commento

La liberazione dei paesi dal giogo delle multinazionali è lento ma avanza
Mc Donald si sviluppa in forma planetaria a partire dal 1955.E' simbolo della globalizzazione USA
Nel marzo 2006 ha una brusca battuta d'arresto
In Gran Bretagna chiude 25 punti vendita per mancanza di clienti,in un trend negativo consolidato negli ultimi 2 anni e che ha fatto escludere l'apertura di nuovi franchising
La crisi è spiegata come un segno di stanchezza del marchio ma un sondaggio inglese rivela che solo l'1% degli adolescenti tra i 13 e i 15 anni ama i pasti McDonald's,un enorme calo rispetto alll'8% dell'anno scorso.L'azienda ha poi lasciato l'Islanda a causa della svalutazione monetaria
Grave sintomo di crisi:la Disney non rinnoverà il contratto da un miliardo di dollari per lo sfruttamento dei diritti dei personaggi Disney. L'accordo,stipulato 10 anni fa,era stato strategico per il marketing McDonald's,specie verso i più piccoli
E,non ci crederete,Mc Donalds ha chiuso in Bolivia,il paese dove la gente ha buttato fuori le multinazionali dell'acqua.E' un es. da imitare in tutto il mondo per fermare l'egemonia capitalistica
Troppe sono le accuse,problemi di salute causati dall'uso di grassi insaturi nelle fritture,per cui la Corte Suprema della California ha condannato McDonald's a pagare una multa di 8.5 milioni di dollari.Un'inchiesta di Greenpeace ha rivelato l'utilizzo di OGM nei McNugget's, che risalirebbe ai famigerati laboratori Monsanto
La catena è coinvolta nella distruzione delle foreste pluviali dell'Amazzonia,dove conduce illegalmente un mercato oligopolistico della soia,destinata agli allevamenti europei McDonald's sta distruggendo l'Amazzonia per vendere carne a basso prezzo.Ogni volta che qualcuno mangia un Chicken McNugget distrugge un pezzetto di Amazzonia
Poi ci sono le violazione dei diritti umani in Vietnam,dove si lavora 7 giorni la settimana a 10 ore per fabbricare i giocattolini dell'Happy meals
McDonald's è il classico es. di imperialismo economico

segue

viviana v., bologna Commentatore certificato 04.07.12 16:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

prima viviana ha postato una lunga lista di multinazionali che hanno commesso nefandezze all'estero in nome del profitto.
Secondo me nel programma dovremmo mettere una legge per cui se una ditta non rispetta all'estero certi requisiti minimi non possa vendere nulla in Italia.

Alessandro crapanzano (alexander009) Commentatore certificato 04.07.12 15:14| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uno che vorrei per il passaparola

ENRICO BERTOLINO
L’unico bocconiano che sia uscito bene

Sposato con una brasiliana,ha molto a cuore le difficili situazioni di povertà di tanti in Brasile.Insieme alla dirigenza dell'Inter e grazie all'aiuto della società e dei calciatori professionisti,Bertolino ha dato vita a una scuola di calcio.Il progetto nato nel 2004 si chiama "Vida a Pititinga Onlus": l'obiettivo è quello di sostenere la comunità di Pititinga, Nord Brasile,e si occupa soprattutto di bambini,che rappresentano la maggior parte degli abitanti.Nel tempo sono stati realizzati,oltre a una scuola calcio Inter Campus,un asilo,una scuola di Capoeira,un centro sportivo con campo di calcio,un campo da calcetto e uno di volley coperti
"I miei lavori sono 2,da tanto tempo.Ora sono anche diventati 3.La mia ultima attività è la fondazione dell’onlus Vida a Pititinga: una comunità di 35 kmq in cui vivono molti bambini. Qui il problema è la sopravvivenza quotidiana, le malattie, l’assenza di cultura e di speranze. Perciò attraverso questa comunità noi abbiamo portato istruzione, salute e sport. Quando in questa terra arriverà il turismo, i nostri ragazzi potranno lavorare negli alberghi non come inservienti, ma come receptionist che conoscono due lingue. Vogliamo che abbiamo un futuro dignitoso. E che siano assolutamente salvati dal turismo pedofilo".
"Mi sento un privilegiato, però sono inquieto. Dormo poco.4 ore per notte.Quello che realmente mi indigna sono i soprusi e la mancanza di concezione di Cosa pubblica,di senso civile.O anche l‘idolatria dei furbastri che spesso si sviluppa nel nostro Paese, dove abbiamo adorato evasori come Pavarotti, Tomba, Valentino Rossi… che poi per la verità hanno pagato il loro debito"

Al suo impegno hanno contribuiti anche molti amici di Mediaset.Dopo tutto,un ospedale per bambini poveri Berlusconi lo ha fatto. A sua insaputa!

viviana v., bologna Commentatore certificato 04.07.12 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Per parafrasare Enrico Bertolino, un comico intelligente che mi piace molto e che dunque Berlusconi ha fatto radiare dalla televisione:

"Qualunque imbecille può prendere una tigre per i coglioni, ma ci vuole un eroe per continuare a scrivere su questo blog"

A Paola, Manuela, Cettina, Mariapia.. e a tutte le donne che i vari deficienti hanno tentato di abbattere: TIREM INNANZ!

viviana v., bologna Commentatore certificato 04.07.12 14:26| 
 |
Rispondi al commento

@ Alessandro Meucci - hai ragione!

multinazionali, che hanno soppiantato i metodi di coltivazione tradizionale con sistemi di produzione industrializzati, altamente specializzati e meccanizzati. L’affermarsi di questi nuovi modelli è messa a dura critica da più parti per gli impatti che avrebbe sull’ambiente, sull’equilibrio degli ecosistemi, sulla biodiversità e sulla sovranità alimentare dei paesi del sud del mondo.

http://www.terrelibere.org/4543-le-radici-dello-sfruttamento

All’interno dello speciale contributi di:

Mohamed, bracciante agricolo che ha vissuto e lavorato a Rosarno
Maricarmen Del Bueno, Sindicato de Obreros del Campo de Andalucìa
Fabrizio Garbarino, coordinamento europeo Via Campesina
Rodica Novac, ong Ado Sah Rom-Romania
Antonello Mangano, autore del libro “Gli africani salveranno Rosarno”

Le radici dello sfruttamento è uno speciale radiofonico realizzato con il sostegno e la partecipazione dell’organizzazione non governativa M.A.I.S. nell’ambito del progetto “Creating Coherence”, promosso insieme alle organizzazioni FairWatch di Genova, Xarxa de Consum Solidari di Barcellona, Both ENDS di Amsterdam, Za Zemiata di Sofia e Protect the Future di Budapest.


@ Folchi...
berlusconi sarà sempre un problema, per due motivi
1. ANCORA RESPIRA !!!
2. IL SUO "BECERO BERLUSCONISMO" HA INFETTATO ANCHE TANTI "PSEUDO-GRILLINI/CINQUESTELLE"

se non te ne sei accorto è perchè sei distratto!


Azz s'è attufato er blogghe . . .

vabbè tante belle cose.

Ciao a tutti.

Francesco - Fo., R. Commentatore certificato 04.07.12 14:21| 
 |
Rispondi al commento

Vedremo se chi rinuncia a questa velocità di progresso tecnologico sarà destinato all'estinzione.

Mi permetto di chiamare socialismo (gruppi di persone organizzate),
uno dei bracci armati del 'neo liberismo'(colonialismo,imperialismo).

Per armare i contadini si dovrebbero scomodare finanza ed industria bellica,a meno che qualche strambo guatemalteco non crei qualche malattia che sappia scegliere.

W l'efficienza.

t.o. 04.07.12 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco perché la Merkel non si fida di noi

L'EDITORIALE - La Cancelliera tedesca crede nelle promesse di Monti ma non si fida dei politici italiani: ''E se torna Berlusconi?''


[qui a fianco da tze tze !]

roba da pazzi, ma è così!
e ancora non se famo schifo da soli, eh!
ancora c'è chi pensa con il cervelletto rigirato
al contrario!

mah!


Il Guatemala è già quà!
Sono un contadino che lavora da circa quinindici anni in agricoltura.
Sapete quanto ci danno se vendo il mio grano? 17€/q, la farina ne costa 0.50€/kg ne potrei fare all'infinito di esempi, sui prodotti agricoli, ma la zolfa non cambia, c'è troppa differenza di prezzi e sapete perchè?
Perchè è la politica economica agricola che non funziona in quanto abbiamo accettato questa politica asssistenzialista(SCHIAVISTA)che ci ha resi schiavi dei contributi e non ci siamo potuti creare un nostro libero mercato.
Adesso abbiamo pure l'imu, l'ennesima mazzata che farà chiudere più di 200.000 piccole aziende per svenderle alle multimnazionali farmaceutiche, perchè l'Ultima frontiera del business è proprio questa:brevettare quello che in natura c'è già!
Qui non ammazzano ma ti fanno chiudere!
Preferisco morire che svendere la mia azienda a questa gente.


Spending review: 200 milioni in meno all'università, 200 milioni in più alla scuola privata!

BASTARDI BASTARDI BASTARDI BASTARDI
FASCISTI FASCISTI FASCISTI FASCISTI
BASTARDI BASTARDI BASTARDI BASTARDI
FASCISTI FASCISTI FASCISTI FASCISTI

Raffaele Muraglia, Diano Castello (IM) Commentatore certificato 04.07.12 13:38| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A volte ho l'idea che le mani nascoste siano ben nascoste nel culo di qualcuno.... che si fa manovrare con piacere!
E' bello dare anticipazioni, far vedere che si dice la verità (mai tutta ma un pò si). Ottieni un sacco di consenso.

Forse forse sono arrivati anche qui, o c'erano prima di iniziare?
Ma perchè commentare così disordinatamente?
A che serve?

In questo blog non si può costruire niente, purtroppo. E' impossibile una discussione costruttiva. Sarà voluto?

Comunque guardatevi questo, io non credo che ci si sputtani tanto facilmente, sopratutto se hai vissuto in una certa cultura e provieni da un ambiente di un certo tipo e dopo essere considerata una delle migliori giornaliste del mondo:
http://www.youtube.com/watch?v=jJ22r3fowdI

PB 04.07.12 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Antonio cat. al dì
(anthony il pinocchio ecc. ecc. ecc.)
* * * * *

Ho centrato il mio obiettivo, parli di me (con mio grande dolor di stomaco . . . aih! aih! aih . . .) e lasci stare il movimento e Beppe Grillo.

Due post di risposta a me e nessun commento su Beppe e il M5S.

Bravo, continua a farti le pippette antò . . . . Mi va bene così, alla fin fine manco il troll sai fare . . . Ma sempre troll sei . . .

Ciao, stai bene e una buona giornata

P.S.: anche se fossero solo cento (scrivo ciò che scrivete . . . me ne frega a me se usi uno o mille euro in libri . . .) gli euri usati per l'acquisto di libri dimostri che son sempre soldi buttati . . . metaforicamente parlando . . . e pippette parlando . . . ciao buon appetito

Francesco - Fo., R. Commentatore certificato 04.07.12 13:33| 
 |
Rispondi al commento

viviana,

e bastaaa

e bastaaaaaaa

e bastaaaaaaaaaaaaaaaa

ci hai fatto due palle stamattina che meta' bastano!!!

per onesta' dovresti rinunciare a tutto cio' che le multinazionali ti hanno regalato nella vita (perche', se aspettavi il benessere dai dipendenti statali, eri ancora li a chiedere la carita') metterti il saio e andare ad aiutare i poveri del mondo sfruttati dalle solite multinazionali invece di stare dietro una tastiera a lamentarti ululando a vita!!!

ma, ma, hai 70 anni , la salute, ecc.ecc.ecc ??: madre teresa era piu' anziana di te e lavorava per 2 nei fatti e non con ululanti parole.

ps: e non aveva lo scudiscio a fianco per quelli che non gli davano ragione

il medico dei pazzi Commentatore certificato 04.07.12 13:30| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

adesso che hanno scoperto il BOSONE DI HIGGS, riuscite a immaginare l'uso improprio che vorrei tanto ne facessero dato che sta cazzo di particella di dio non cambierà di una virgola la condizione umana per i prossimi mille anni?
se non ci riuscite posso sempre farvi un disegnino.


Solo Berlusconi può fare riforme che servano. Ma anche le nostre più importanti, taglio delle tasse, vendita delle partecipazioni a industrie in passivo, mobilità degli statali e riforma della magistratura, richiedono tempo.Le mezze calze di sinistra, assolutamente incapaci di capire qualcosa, si metteranno senz'altro di traverso. Forza Silvio!

Enrico Zampiero 04.07.12 13:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IN QUESTO BLOG,CHIUNQUE PARLA DI QUALSIASI COSA GLI PASSI PER LA MENTE,STRANAMENTE MAI ATTINENTE AL POST SOTTO CUI COMMENTA,VERAMENTE DEMENZIALE!!!ANARCHIA TOTALE E DISPREGIO DI CHI SCRIVE IL POST E DEI COMMENTI PRECEDENTI,CONTINUATE COSI'....SE QUESTO SAREBBE IL MODO DI GOVERNARE UN PAESE,SEMPRE CHE IL M5S RAGGIUNGA L'OBIETTIVO NEL 2013,STIAMO A POSTO,50 DEPUTATI(ESEMPIO),OGNUNO CHE PARLA PER SE' E DI ARGOMENTI DIVERSI DAGLI ALTRI,PRATICAMENTE UNA SQUADRA DI SOLISTI!!!
BUON PROSEGUIMENTO A TUTTI.

Corry . Commentatore certificato 04.07.12 13:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un coglione di parlamentare del PD oggi in Parlamento ha detto che i cittadini non capiscono la gravità della situazaione...coglione la gravità è che ci sei tu in parlamentoo!!!

Camillo B. Commentatore certificato 04.07.12 13:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

RAGAZZI/E QUESTO SPAZIO E DEDICATO ALLE POPOLAZIONI INDIGENE GUATEMALTECHE.

INVECE DI PARLA DI TUTT'ALTRO, QUALCUNO SI PUÒ DEGNARE DI VISITARE IL SITO WWW.UVOCGUATEMALA.ORG, E DARE LA SUA ADESIONE TRAMITE FACEBOOK O TWITTER.

PERDERETE DUE MINUTI, MA FARETE CAPIRE AL RESTO DEL MONDO CHE GLI ITALIANI SONO ATTENTI A QUESTE TEMATICHE, DOBBIAMO PARTIRE DA QUI, BASTA PARLARE CAZZO QUALCUNO AGISCA.

VI PREGO VI NON VI COSTA NULLA, E DI STI TEMPI DOVREBBE BASTARVI CIO COME INCENTIVO. NON LASCIAMOLI SOLI.

Leando M., Alessandria Commentatore certificato 04.07.12 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...la cancelliera di nuovo a Roma...napo rassicura l'america...il ministro degli esteri d'Israele in Italia...
strani giorni...

http://www.adnkronos.com/IGN/News/Politica/Napolitano-a-Obama-Rispondere-uniti-a-sfide-e-crisi-Vertice-Monti-Merkel-a-Roma_313470236536.html

http://www.rainews24.rai.it/it/news.php?newsid=166931

anib roma Commentatore certificato 04.07.12 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buongiorno,
volevo sapere se qualcuno di voi sa se gli spot prima dei video su you-tube vengono decisi solo da you-tube o se viene chiesto a colui che li inserisce se uno spot è meglio di un altro, o se addirittura lo spot viene scelto da chi mette il video?
perchè se colui che mette il video ha la possibilità in qualche modo di scegliere rabbrividisco al pensiero che sia stata scelta proprio una multinazionale come la cocacola per un servizio del genere!!

matteo brun 04.07.12 13:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


NEGAZIONISTI
Per completare il quadro dei "geni" ci mancava proprio "mohammed" che ci manda su blog che negano il massacro degli ebrei sotto il nazismo.
Cosa c'entri il negazionismo con quello di cui stiamo parlando lo sa solo lui.
Cosa c'entri con una politica che, per giustificarsi antiisraeliana debba essere anche antisemita continua a saperlo solo lui.
Noi tutti invece sappiamo che certa politica israeliana ha assunto aspetti molto simili al genocidio e che è sostenutada da certi governi USA di più, da altri governi USA un po' di meno.
Combattere quelle politiche non significa affermare che "tutti gli israeliani sono cattivi" o che "tutti gli americani sono cattivi" o, peggio, che "tutti gli ebrei sono cattivi".
Noi combattiamo l'ingiustizia dovunque si annidi,; tu invece, mohammed, combatti non l'ingiustizia, ma chiunque tu ritenga nemico tuo con le armi della menzogna e di altra ingiustizia che non è ne migliore nè peggire di quella che ci additi.
Noi le combattiamo entrambe.

CARLO ALBERTO BONESI, ROMA Commentatore certificato 04.07.12 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come salvare l’italia in 2 mosse.

1 ) Offrire il triplo alla Merkel e sostituirla con Monti.
2 ) Offrire un compenso quadruplo vita natural durante a tutti i nostri amministratori
( Da 30 anni ad oggi ) e mandarli in Guatemala.

pietro d., brindisi Commentatore certificato 04.07.12 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sento un grillino convinto, vedo nel movimento l'unica alternativa possibile. Ma MI VIENE SPONTANEO parlarna

COME MAI NON SI PARLA DELL PATTO DI STABILITÁ dell'ESM????

RITENGO sia una cosa importantissima, perchè darà il pretesto per ulteriore austerity, cercate un pó su internet cosa vuole dire veramente questo finto SALVAGENTE DI MONTI.

Cacarazzo M. 04.07.12 12:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


«Ci criticano di non avere
fatto in un mese quello che gli
altri non sono riusciti a fare in
quindici anni. Stiamo prendendo
in mano un Comune disastrato,
stiamo cercando di capire dove
sono finiti i soldi. Siamo 12-13
ore dentro il Comune, è importante
sentire le persone vicino a
noi», dice Pizzarotti. «Noi in due
o tre mesi riusciremo a dare vita
a tantissimi atti. Possiamo fare
bene e faremo bene, abbiamo bisogno
di tempo per ripartire. -
continua il sindaco - Noi ci teniamo
a comunicare le cose
quando le avremo fatte, non vogliamo
fare annunci come tanti
politici. Fare politica in modo diverso,
senza proclami, può anche
disorientare.» ---- Questo è parlare da persona seria , vai avanti Pizza , Parma ci porterà al 40% .

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.07.12 12:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

porterei tutti all'attenzione
SI STANNO ORGANIZZANDO PER RIMANDARE IL VOTO
LEGGETE "IL GIORNALE"

ORA SCATTA LA RIVOLUZIONE QUESTI SCHIFOSI ESSERI DISTRUTTORI DELLA DEMOCRAZIA.

emerson 04.07.12 12:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

9
WAL-MART: catena di supermercati americani, colosso mondiale della distribuzione, famosa per i maltrattamenti ai suoi dipendenti e la violazione di tutti i diritti del lavoro. 1 milione e 400 mila dipendenti negli USA e 410 mila fuori, un fatturato di 245 miliardi di dollari, pari circa al Pil della Svizzera. Assume persone a rischio, molto povere, con gravi problemi, clandestine, prive di documenti d’ identità e di permessi di soggiorno, per sfruttarle senza danno. Alcuni, arrestati, hanno detto di aver lavorato per 3 anni “ad un ritmo” di 60 ore a settimana, a 6 dollari all’ ora, senza mai un giorno di riposo, senza straordinari retribuiti, ne’ assicurazione sanitaria ne’ contratto di lavoro.
La sua politica e’ quella dei trattamenti peggiori e dei salari piu’ bassi. In USA i suoi dipendenti ricevono 1.800 dollari meno della soglia di poverta’, devono provvedere di tasca propria all’assicurazione sanitaria, non possono iscriversi al sindacato. Le donne sono pagate da 5 a 15% meno degli uomini. Sfrutta lavoro minorile. Costringe i dipendenti a un lavoro estenuante, e a volte sopprime pause pranzo o turni di riposo. Compra merci a basso costo da paesi dove il lavoro e’ piu’ …
..
Il neoliberismo non e’ un sistema economico. Non e’ un’ideologia. Il neoliberismo e’ una guerra.
E’ la piu’ grande guerra che mai sia stata scagliata dal male alla sopravvivenza del mondo.

viviana v., bologna Commentatore certificato 04.07.12 12:14| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

8
PHILIP MORRIS (PM): i campi della morte dove si semina il tabacco sono stati collocati nei paesi in via di sviluppo e nei paesi dell’Est, dove si trovano attualmente la maggior parte dei fumatori al mondo. Fa uso di un marketing aggressivo noncurante delle caratteristiche letali dei suoi prodotti. Il ministro della salute foxiano, Frenk Mora, utilizza fondi elargiti dall’industria del tabacco per prevenire il cancro polmonare del suo delirante programma di Sicurezza Popolare.
.
PFIZER: Vende farmaci anti Aids a prezzi esorbitanti e combatte l’entrata in commercio dei farmaci generici, grazie a questi ostacoli e’ responsabile di migliaia di morti in Africa.
.
SUEZ-LYONNAISE DES EAUX (SLDE): Impresa francese considerata la peggior nemica dell’acqua pulita, la cui privatizzazione ha avuto un impatto disastroso. Ha fatto lievitare i prezzi a livelli stratosferici, abbassando la qualita’ dell’acqua. In Argentina non ha mantenuto la promessa di ricostruire le infrastrutture acquifere con gravi effetti di contaminazione: il FMI e la Banca Mondiale giocano un ruolo principale riguardo alla privatizzazione dell’acqua nel mondo mediante prestiti spuri.
.

viviana v., bologna Commentatore certificato 04.07.12 12:13| 
 |
Rispondi al commento

7
NESTLE’: maggiore societa’ agro-alimentare del mondo, presente in 60 paesi. Oltre a essere il principale produttore di latte in polvere, e’ leader mondiale nel settore del caffe’ e in quello delle acque minerali (San Pellegrino-Garma) e nella vendita del cibo per animali (Felix, Fido e Vitto Doko, Friskies; Ralston Purina). Detiene il 49% del capitale di Gesparal, la finanziaria che controlla l’Oreal, e ha accordi commerciali con Coca-Cola, possiede Buitoni-Perugina e Perrier. In Italia ha Motta, Alemagna, La Cremeria, Antica Gelateria del Corso, Maxicono, Surgela, Marefresco, La Valle degli Orti, Voglia di pizza e Oggi in Tavola e Italgel, Nesquik e Nescafé. Ma si allarga continuamente a nuovi marchi. 3° in Italia nel settore alimentare con 2,7 miliardi di €, pari al 4,8% del suo fatturato mondiale.
Una delle sue filiali tropicali e’ stata sorpresa mentre scambiava latte in polvere in cocaina; e’ famosa per il suo marketing aggressivo che impone l’allattamento artificiale al posto di quello al seno, che ha prodotto molte morti, con infrazioni delle regole del Codice UNICEF e OMS. Ricordiamo anche la contaminazione con l’inchiostro da imballaggio. Compera ospedali e medici affinche’ impongano il suo latte per neonati.
Migliaia di bambini sono morti di inedia in Africa e nelle due Americhe, per aver preso latte artificiale troppo diluito. Ha impoverito sorgenti termali. sfruttato illegalmente fiumi e falde acquifere. E’ accusata di torture e omicidi su sindacalisti.
.

viviana v., bologna Commentatore certificato 04.07.12 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

6
MONSANTO:Maggiore produttore di semi geneticamente modificati,promuove la monocultura, distruggendo intere specie differenziate,con effetti deleteri sul piano della sussistenza agricola mediante “distruzione di terra coltivabile con diminuzione drastica della qualità della terra e dell’acqua.Fa erbicidi e pesticidi che causano danni alla salute (cancro) ed è stata perseguita per lo sfruttamento di manodopera minorile.Ha nascosto che cavie nutrite con mais OGM diretto al mercato europeo hanno presentato reni più piccoli del normale e anomalie nel sangue che fanno pensare a un attacco al sistema immunitario (tumore).Si ritiene che allo stesso modo abbia nascosto scoperte simili di danni prodotti dagli OGM. Eppure la Monsanto aveva dichiarato: “Ci impegniamo a rispettare la trasparenza totale, mettendo a disposizione del pubblico tutti i dati scientifici e le informazioni pubblicate sulla sicurezza e le proprietà del prodotto, così come a lavorare soltanto nel quadro dei regolamenti scientifici,come richiesto dalle agenzie governative competenti del mondo intero
Malgrado alcune resistenze europee,gli OGM sono diffusi nel mondo con un mercato che valeva 6 anni fa 4,2 miliardi di euro l’anno e sono stati immessi in modo coattivo nella Costituzione irachena.Sembra che il 75% dei cibi pronti sul mercato statunitense contenesse ingredienti transgenici.In Canada mille agicoltori biologici hanno intentato causa per i danni subiti dalla contaminazione con sementi OGM.
In India contadini disperati e raccolti distrutti,rivolte contro una tecnologia che intende soppiantare con cotone transgenico il cotone indiano,mettendo tutto il cotone sotto il controllo di società chimiche,come Monsanto e Novartis.Il mercato indiano della biotecnologia era stimato 2,5 miliardi di dollari.
In India la Monsanto ha rubato anche il pane, brevettando il frumento indiano e chiedendo royalties per il suo uso. Con modi simili tende a diventare la padrona del riso del mondo.

viviana v., bologna Commentatore certificato 04.07.12 12:12| 
 |
Rispondi al commento

5€? Chissà se possiamo accordarci per un forfait...Quanti sono in parlamento?

raffaele i., follonica Commentatore certificato 04.07.12 12:09| 
 |
Rispondi al commento

5
FORD: Compartecipe “al degrado ambientale, ai cambiamenti climatici e all’alimentare la guerra del petrolio”. E’ stata segnalata come “la peggiore delle ditte costruttrici di veicoli”, perché i suoi hanno rivelato il peggior rapporto in termini di efficienza nel consumo di combustibile: se Ford fosse un paese sarebbe il decimo maggior responsabile del riscaldamento globale dietro l’Italia”. Per anni ha finanziato la Climate Coalition. Organizzazione per sostenere che il riscaldamento globale e’ una fantasia senza base scientifica. Le sono addebitate 150 morti di passeggeri dovuti alla separazione tra cerchioni e pneumatici. I suoi pneumatici hanno provocato incidenti disastrosi in tutti gli USA. In genere intimidisce chi gli intenta causa affinché non riveli i motivi dell’incidente.
.
LOCKED MARTIN: Maggiore contrattista militare mondiale e profittatore delle guerre. Il suo presidente Bruce Jackson ha partecipato alla formulazione del Progetto per il Nuovo Secolo Americano (PNAC), progetto base per l’invasione illegale dell’Iraq. Stephen J. Hadley, consigliere bushiano della sicurezza nazionale, e’ stato suo avvocato. Con le guerre di Bush ha quadruplicato il valore delle sue azioni. Lo stesso vale per la Northrup Grumman, per la General Electric e per tutte le altre compagnie coinvolte nella guerra che da quando Bush e’ alla Casa Bianca hanno praticamente raddoppiato il loro giro d’affari. Il complesso industrial-militare e petrolifero costituisce l’asse portante dell’intero apparato produttivo statunitense. Malgrado questo gli USA hanno continuato a fare debiti arrivando al 300% del PIL, il valore più alto di tutta la storia americana.
.

viviana v., bologna Commentatore certificato 04.07.12 12:07| 
 |
Rispondi al commento

4
KELLOG,BROWN E ROOT, KBR:Ausiliaria della Halliburton.Azienda di mercenari e di forniture militari.La maggiore impresa contrattista per il ministero della Difesa USA,nonostante gli scandali di maggiorazione dei prezzi nella guerra in Iugoslavia.In Irak si aggiudicò l’appalto per aiuto logistico al Comando congiunto delle munizioni(un miliardo di dollari).Il suo pres. aveva un vincolo diretto col Vicepres.Cheney che ne è stato direttore
La sigla KBR indica la tortura globalizzata.E’ anche specializzata in contabilità mafiosa
Gli interessi economici dietro a queste atrocità vengono a stento menzionati;le loro implicazioni per donne e bambine sono rimaste totalmente nascoste.La privatizzazione di tutto,dal petrolio all’acqua,all’elettricità ecc. imposta dagli USA appena occupato l’Iraq (messa in Costituzione)dette ai datori di lavori dei poteri mai avuti prima.Paul Bremer mise al bando tutti i sindacati e fissò il salario del settore pubblico a meno della metà del salario mensile di un lavoratore di una fabbrichetta-laboratorio del vicino Iran
Dal 1994 al 2002 il ministero della Difesa USA stipulò 3061 contratti con 12 imprese militari private per 300 miliardi di dollari (quando con soli 11 miliardi dollari si poteva risolvere il problema dell’accesso all’acqua potabile per 1 miliardo di persone!).Il 90% di questi contratti era in mano a 2 sole imprese la Kellogg Brown & Root e la Booz Allen Hamil
Per ben 2 volte la KBR fu colta con le mani nel sacco per aver gonfiato oltre il 60% il prezzo della benzina importata in Iraq;un gallone acquistato in Kuwait a 70 ctm era rivenduto all’esercito USA a 1,59 dollari,con un ricarico totale di ben 61 milioni di dollari, poi fu denunciata per gonfiato di 16 milioni di dollari il costo dei pasti forniti ai soldati americani.Ma non ha mai smesso di incamerare contratti e di arraffare denaro facile a spese dei contribuenti americani e del popolo iracheno

segue sotto

viviana v., bologna Commentatore certificato 04.07.12 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

3
DOW CHEMICAL:Ha avvelenato e distrutto vite per decenni.Conosciuta per la devastazione in Vietnam,che coinvolse milioni di vietnamiti ed i veterani di guerra USA per il defoliante “agente arancio”,ha perfezionato il napalm,arma chimica brutale e ha rifornito di pesticidi il regime di Saddam
L’agente Orange è tutt’oggi presente nel 2,4-D, l’erbicida più usato nel mondo
Fa anche il silicone per aumentare i seni e ha fatto ammalare le donne che lo hanno usato.Tra i suoi prodotti:il DBCP,ingrediente attivo tossico del Fumazone,pesticida che annienta lo sperma di chi lo usa;il Chlorpyrifos,pesticida tossico con gli effetti di un agente nervino,testato su prigionieri a New York nel 1971 e nel 1998 in un laboratorio di Lincoln,Nebraska;fu campione di vendite finché nel 2000 il suo uso fu limitato.Ha contaminato un fiume in Michigan e uno in Texas.Da un secolo inquina le proprietà ed avvelena le persone,con danni di lavoratori,consumatori e intere comunità,flora e fauna,ecosistema e genoma mondiale.Molti dipendenti sono finiti con tumori al cervello

DYN CORP:la più grande compagnia militare privata degli USA.Ha fornito mercenari per azioni segrete per conto della Cia in Colombia,Perù, Kosovo,Albania,Afghanistan,Irak.Nessuna regola.Fatturato di 100 milioni di dollari l’anno(tutti i dati sono vecchi di 6 anni)
Protesse gli interessi degli imprenditori dopo l’uragano Katrina a New Orleans.In Colombia, Bolivia e Perù fa la bonifica selettiva delle foglie di coca.I suoi uomini sono chiamati Rambo-banditi e accusati di provocare “schiavitù sessuale” in Bosnia e traffico di donne,incluse bambine di 12 anni.E’ uno dei primi 25 appaltatori del governo americano.E la società che assunse Quattrocchi.Insieme alla Csc è tra le prime 25 imprese fornitrici del governo USA nel settore militare.Ha sparso defoglianti in Vietnam e sulle piantagioni di coca in Ecuador,producendo malattie, malformazioni e morti infantili.Ha gestito l’attività poliziesca e giudiziaria dell’Irak

segue sotto

viviana v., bologna Commentatore certificato 04.07.12 11:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa mattina sono andato in Comune e ho firmato per l'abrogazione della legge 1261 del 1965.
Nessuno sa nulla.
Di solito andavo all'Ufficio elettorale,per i passati referendum,quest'ultimo invece sono dovuto andare nella segreteria generale.
Ho fatto, ma sino a questa mattina con la mia firma siamo solo a 12 adesioni.
Quando si vuol nascondere qualcosa di positivo ai cittadini,basta mettere la sordina ai media ed ai quotidiani.
Altro che dx six o indipendenti.
Perchè il Fq non ne parla?
Silenzio non svegliate il popolo!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 04.07.12 11:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

W gli indigeni che sanno tenersi cura della loro Terra e sanno tramandarlo alle future generazioni.

Abbasso quasi tutti gli occidentalizzati che invece paradossalmente tendono a distruggere l'ambiente, che ci consente di esistere, per promuovere sentimenti e comportamenti come: paura, odio, violenza, materialismo, egoismo, superficialità e, la peggiore di tutti, INDIFFERENZA...

Andrea T. Commentatore certificato 04.07.12 11:52| 
 |
Rispondi al commento

2
6 anni fa la Global Exchange denunciava,per il comportamento più criminoso in merito alla violazione dei diritti umani,14 multinazionali:

CATERPILLAR:ha rifornito Israele di bulldozer per distruggere le case dei Palestinesi e i loro campi coltivati e per costruire il muro dell’apartheid

CHEVRON: Multinazionale petrolifera,la seconda degli USA
A Richmond,California,la sua raffineria scarica rifiuti tossici,provocando forti danni alla salute.A Fortiori,in Nigeria,ha collaborato con le forze repressive militari contro manifestanti pacifici che si opponevano all’estrazione di petrolio dal Delta del Rio Niger uccidendo molti attivisti.Stupri,omicidi e violenze sulla poverissima popolazione sono perpetrati costantemente con particolare ferocia
Ha contaminato il Nord dell’Amazzonia
In Ecuador è colpevole di un disastro maggiori di Chernobil,riversando 85 miliardi di litri di rifiuti altamente tossici in 600 pozzi aperti in un’area di 2.000 miglia quadrate,abitata da 30.000 indigeni,devastando un intero ecosistema che si è rifiutata di bonificare
E' la peggiore corporation del 2005 al World economic forum,insieme a Disney e Citigroup

COCA COLA:l’impresa dove ha lavorato Fox (presid.del Messico),insuperabile in abuso dei diritti dei lavoratori,omicidi,privatizzazione dell’acqua e discriminazioni sul lavoro
Oltre a essere lo sponsor della privatizzazione dell’acqua in Messico,è accusata da avere assassinato molti leader sindacali in Colombia con l’aiuto delle forze paramilitari
E’ considerata “il padrone più discriminatorio del mondo” e fa capo al tentativo di privatizzare l’acqua di tutto il mondo.Dietro il paravento di marche come Dasani e BonAqua,in luoghi come Plachimada,Kerala(India)ha distrutto l’agricoltura locale privatizzando i rifornimenti d’acqua,esaurendo il sottosuolo e aumentando la miseria di migliaia di comunità che ora non possono più sopravvivere o coltivare la terra.Contamina l’acqua che non ruba,con alti livelli batterici.

viviana v., bologna Commentatore certificato 04.07.12 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Il post lanciato sul sicariato non era un invito a perseguire ideali utopici ma di far capire che grazie alle rete si può dar voce a realtà sconosciute ai più compreso me.
Da qui a dire che il cambiamento deve essere globale è un pò come dire che quello che si può fare è denunciare e basta.
Il cambiamento deve partire dal tuo condominio,dal bar,dal benzinaio,dai tuoi clienti,dai compagni d'università,dai tuoi colleghi di lavoro,solo così si potrà terminare quel processo di normalità per cui chi vota il movimento non lo fa per protestare e basta,ma perchè è una persona che condivide idee di altre persone.Attiviamoci nel nostro e vedremo risultati.

leo c., roma Commentatore certificato 04.07.12 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1
Nel 2006 scrivevo:
http://masadaweb.org/2006/02/17/masada-n%C2%B0-246-17-2-2006-le-multinazionali-piu-efferate-del-2005/
E’ abbastanza di moda citare le efferatezze dei regimi comunisti di 60 anni fa e ci sono leader che si premurano di far stampare libri su questo argomento o che se ne avvalgono per le loro attuali propagande politiche. Possiamo notare che gli attuali sistemi comunisti sono trattati con molto calore degli stessi leader per una furba delocalizzazione della produzione o per utili scambi commerciali (vedi la Cina). Meno interesse sembra esserci per denunciare i crimini perpetrati dalle potenze neoliberiste che hanno surrogato le antiche dittature e che oggi non sono più gli stati nazionali ma le grandi multinazionali, in grado di determinare politiche di pace e di guerra, imposizioni economiche, stili di vita e persino obblighi alimentari.
Alla fine dell’Ottocento, così scriveva Henry Cabot Lodge al futuro presidente Theodore Roosevelt.
”Per la nostra comunità d’affari la guerra non può che essercivantaggiosa. Le nostre manifatture produrranno di più, le nostreferrovie trasporteranno più merci. Ed è questo quello checonta!Quanto alla macchina militare per la guerra dobbiamoconsiderarla come un’industria per sé, una fonte autonoma di profitti che ci farà uscire da questa lunga depressione”.*
Uno dei capisaldi del neoliberismo americano era fissato.

La globalizzazione economica neoliberista ha favorito una serie di pesanti attentati alla vita umana, ai diritti e alle speranze di futuro della popolazione del mondo, usando metodi efferati che includono “omicidio, tortura, sequestro, degrado ambientale, abuso dei fondi pubblici, repressione violenta dei diritti politici, inquinamento, distruzione di abitazioni, discriminazione, ed enormi problemi riguardanti la salute”.

viviana v., bologna Commentatore certificato 04.07.12 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Avete letto la notizia di
Repubblica : magistrati , diplomatici , prefetti ,avvocati di stato , forze armate non saranno interessati dai provvedimenti di tagli?  Sara un caso ma sono tutti rappresentati in questo governo? E sulla rassegna stampa dell' inps del 29 giugno si parlava della possibilita di utilizzare un tesoretto di 7 miliardi dell' inps proprio per evitare tagli a queste categorie di intoccabili l'articolo era della stampa. Basta guardare il sito rassegna stampa INPS del 29 giugno. Diffondete la notizia!
Inviato da iPad

Inviato da iPhone

Maria2 Morrone, Roma Commentatore certificato 04.07.12 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SACRIFICI INUTILI DEGLI ITALIANI

ROMA - Nel primo trimestre del 2012 l'indebitamento netto delle amministrazioni pubbliche è stato pari all'8% del Pil, in crescita rispetto al 7% del corrispondente trimestre dell'anno precedente. E' il dato peggiore dal 2009, sempre primo trimestre, quando era stato pari al 9,5%. Lo comunica l'Istat.

LICENZIERANNO IL 10 PER CENTO DEGLI STATALI. MA SECONDO VOI CHI LICENZIERANNO, I FIGLI, NIPOTI, PARENTI, AMICI, AMANTI DEI POLITICI E DI CHI CONTA INSERITI COME MANAGER IN SURPLUS CON STIPENDI MILIARDARI OPPURE I POVERI DISGRAZIATI, FIGLI DI NESSUNO, CHE VANNO AVANTI CON 1200 EURO AL MESE IN AFFITTO ? PERCHE' I FIGLI DELLA CASTA SONO SEMPRE DIRIGENTI ED INTOCCABILI E QUELLI DELLA POVERA GENTE SONO SEMPRE PRECARI ? FORSE I NOSTRI FIGLI SONO PIU' STUPIDI OPPURE SONO I LORO AD ESSERE SUPER RACOMANDATI ? L'Italia ormai è un malato terminale !

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 04.07.12 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...http://www.wspa.org.uk/latestnews/2009/Namibian_seal_hunt.aspx...

Vedetevi la mattanza in Namibia ... almeno facciamola conoscere ... diffondiamola ... la gente non sa e pensa che molte cose vadano alla grande ... invece i primi di luglio succede sempre questo!

brunorev brunorev 04.07.12 11:43| 
 |
Rispondi al commento

quando si viene macinato dalla quotidianità, quando non si riescono a risorvere neppure i propri guai, si fa fatica a guardare oltre i propri interessi e le disgrazie altrui vengono ignorate ..

naturalmente non si può credere che sia ancora il tempo di fate e cavalieri come da bambini e stupirsi per queste cose, ma almeno un segno di solidarietà andrebbe fatto, un "mi dispiace per loro" andrebbe detto ..

Roberto B. Commentatore certificato 04.07.12 11:39| 
 |
Rispondi al commento

LA REPUBBLICA DELLE BANANEN...opps DELL'ORTO !
(by tze tze)

Nei giorni scorsi veniva denunciato in stato di libertà R.G, di anni 34, nato a San Severo, residente a Vieste, in località Tomarosso perché resosi responsabile di coltivazione di sostanza stupefacente del tipo marijuana. Un poliziotto, che attualmente si occupa stabilmente di attività di indagine su Vieste, apprendeva da notizia info-investigativa che un viestano in località Tomarosso si stava dedicando alla coltivazione di diverse piante di marijuana, droga da lui in parte già ceduta “al minuto”; si predisponeva pertanto idoneo servizio volto ad accertare la veridicità della notizia ed eventualmente a reprimere il reato: personale della Squadra Mobile di Foggia e del Commissariato di Manfredonia, unitamente a personale del RPC di Bari faceva quindi irruzione in una masseria ubicata in Vieste alla località Tomarosso, non dopo averla circondata in quanto era stata segnalata la possibilità che il reo potesse darsi alla fuga, costatando la perfetta corrispondenza della segnalazione ricevuta e rinvenendo effettivamente alcune piante di marijuana alte più di un metro e mezzo.

► ecco le incongruenze di una Italia allo sbando!
SPERPERO DI FONDI PUBBLICI PER CORRERE APPRESSO
A REATI INESISTENTI!

- CHE VADANO AFFANCULO LORO E CHI LI PAGA !
nun se sopportano piùùùùùùùùùùù ! eh!


HO LA STRANA SENZAZIONE CHE ANCHE IN QUESTO BLOG SI GUARDI SEMPRE PIù AVANTI DEL NECESSARIO,FATTO SALVO IL DOVERE DI INFORMARE.CREDO FERMAMENTE CHE LE NEFANDEZZE DEL PASSATO,E DEL RECENTE(passato);LE FALSE PROMESSE,LE DICHIARAZIONI D'INTENTO DI SEGRETARI DI PARTITI E PARTITINI,DI PERSONAGGI POLITICI,PIù O MENO AUTOREVOLI,MINISTRI E QUAN'ALTRO,FATTE AD HOC,PER PARARE IL COLPO DEL MOMENTO,DEBBANO ESSERE TENUTE SEMPRE IN EVIDENZA.LUSI,BELSITO,FINANZIAMENTO AI PARTITI,NUMERO DEI PARLAMENTARI,ESODATI,SPRED,PROVINCIE, BENI PUBBLICI,RIFORMA E COSTO DEL LAVORO,BANCHE,EQUITALIA,ENTI INUTILI,OPERE PUBBLICHE ,SANITà,LEGGE ELETTORALE,PARLAMENTARI INDAGATI,MINISTRI INDAGATI,TERREMOTO MISSIONI ALL'ESTERO,SPESE MILITARI,CONTENIMENTO DELLA SPESA PUBBLICA;SIANO ARGOMENTI DEL PRESENTE,DA TENERE COSTANTEMENTE MONITORATI,ATTENZIONE AI SALTI IN AVANTI,è LA STRATEGIA USATA DA SEMPRE PER SPOSTARE L'ATTENZIONE SU ALTRI ARGOMENTI.
I PROBLEMI ELENCATI SUI QUALI SI SONO GIA SPRECATI IN MOLTI CON PROMESSE CHE NON SARANNO MAI MANTENUTE,DEVONO ESSERE CONTINUAMENTE DIBATTUTI,FINO ALLA NAUSEA,E LE PROMESSE DEVONO ESSERE MANTENUTE!!!!!UN PROBLEMA ALLA VOLTA DEVE ESSERE TENUTO VIVO E RISOLTO!!!!! E POI UN'ALTRO E POI UN ALTRO EX. FINANZIAMENTO AI PARTITI:PROMESSE ,SUMMIT A+B+C,PROMESSE ,SARANNO DEVOLUTI AI TERREMOTATI,(AI PARTITI TERREMOTATI ) NON FACCIAMOCI PRENDERE IN GIRO ANCORA ,CORNUTI E MAZZIATI,PRETENDIAMO IL MANTENIMENTO DI QUANTO PROMESSO,SI PROTESTI ANCHE IN PIAZZA SE NECESSARIO!!!FACCIAMO SENTIRE CHE SIAMO VIVI....
MI AUGURO CHE CHI SCRIVE PER QUESTO BLOG E QUOTIDIANAMENTE PONE UN PROBLEMA,NON GUARDI SOLO AVANTI,MA TENGA SEMPRE UN RIFLETTORE ACCESO SUI PROBLEMI GIA DIBATTUTI,PER NON FARLI DIVENTARE DI SECONDO PIANO ,GRAZIE.


cara Viviana
e che è tutto questo pessimismo sulle multinazionali ? è vero esistono quelle che
se ne fregano della salute delle persone e ci
propinano roba dannosa ma ti assicuro che i loro
cda sono composti da uomini e donne non da robot
per cui essendo metà animali e metà persone
magari finanziano la ricerca per combattere gli
effetti dei loro prodotti. saranno avidi di soldi
ma il loro fine non è quello di ammazzarci tutti
perchè finirebbero di esistere.
poi per la questione della loro influenza
negativa sui popoli in generale, dobbiamo farci
un mea culpa in quanto siamo noi altra umanità
che ci facciamo corrompere da loro!
infine hai centrato la strategia che serve
a togliere a loro il sangue cioè fare diminuire
il loro fatturato e quindi i profitti non comprando i prodotti soprattutto di quelle multinazionali che attentano alla nostra salute.
ci vorrebbe un elenco aggiornato delle multinazionali e di quello che producono con le relative marche che arrivano sugli scaffali dei
commercianti. chi lo può fare?
ma cara Viviana come si fà a realizzare questa
lotta se quando ho proposto che sarebbe meglio
mangiare pane condito con pomodoro ecc mi
hanno sbeffeggiato ? credi sia facile fare
capire le cose a milioni di rincoglioniti?
e che bisogna essere mandrake? ciao

giuseppe di bari 04.07.12 11:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma ciò che davvero m'angoscia
(che quasi non ci dormo la notte)
è scoprire perché mai mario tozzi
abbia scelto uretek...

questi sì che sono dilemmi

:)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 04.07.12 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Coltivare un orto è un atto rivoluzionario !!!

concordo appieno - io ed il mio esercito di cetrioli e zucchine siamo già in marcia -
TREMATE :)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 04.07.12 11:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ECCOLO L'ESEMPIO DIRETTO DELL'IMPRENDITORE FALLITO ITALIANO!
(in verità è un EXTRACOMUNITARIO oriundo)
Scommetto che per questo cervello retroflesso sarà colpa dell'Euro! eh!
Come se in America con il dollaro vada meglio o come se in Serbia con quei quattro soldi gli operai e la massa possano essere fruitori delle fiat che sforna !

Marchionne: con questo mercato una fabbrica di troppo in Italia

Una strada, comunque, c'è per evitare questo pericolo: "indirizzare la capacità produttiva verso l'America, ma ci vuole anche tranquillità negli stabilimenti italiani". L'amministratore delegato della Fiat conferma per ora gli investimenti in Italia, anche se dipenderà dal mercato: "quando avremo qualcosa da dire su Mirafiori la diremo".

Intanto lo stabilimento torinese ha perso la nuova 500L, prodotta in Serbia: "Non abbiamo risparmiato in costi di struttura, ma abbiamo avuto i finanziamenti Bei e gli incentivi fiscali del governo serbo che ci hanno facilitato. Valeva la pena farla lì dal punto di vista economico". "Il problema - aggiunge Marchionne - non è solo quello dei volumi, ma anche la guerra al ribasso dei prezzi. Va bene per i clienti, ma non per i produttori. Sarebbe così un fallimento fare una nuova Punto".

http://www.finanzainchiaro.it/dblog/articolo.asp?articolo=13003&#ixzz1zduyAcln


► invito coloro che blaterano AL NO-EURO di riflettere sulle politiche economiche scellerate di tali personaggi e politici collusi senza palle!

http://www.repubblica.it/2006/05/gallerie/politica/berlusconi-marchionne/imagoeconomica161987940607201732_big.jpg

poi...bannate stoKaxx! eh! - tanto la storia reale sta bannando VOI !


La nostra lotta non può limitarsi ad avere lo scopo di qualche posto da sindaco o da parlamentare.
Deve per forza inserirsi in una visione planetaria, perché qualunque cosa faremo, a qualunque livello ci muoveremo, ci troveremo sempre contro qualcosa che risale ai grandi poteri economici che stanno distruggendo il mondo.
La lotta di Grillo è partita dall’ambientalismo e dalle denunce sul precariato, ma dietro la morte dell’ambiente, come dietro l’assassinio dei diritti del lavoro, c’è un mostro unico che si chiama neoliberismo, che ha assoggettato a sé tutti i partiti, tutte le chiese, tutte le abitudini e tutte le coscienze.
Questo blog ha attaccato questo mostro in mille modi diversi, portando a dibattiti su ogni aspetto della nostra vita, su ogni costume o malcostume italiano per allargarsi a una visione sempre più stringente e sempre più pervasiva di lotta contro il dominio del capitale. E’ quella lotta che gli stolti partiti italiani anche della sx estrema hanno ormai affossato, vendendosi quelli di governo o di opposizione parlamentare al peggio stile economico e suicidandosi quelli della sx extraparlamentare ormai dissolta con pochi sopravvissuti il cui unico compito sembra attaccare nel modo più sterile e suicida il M5S.
Ma se essi stessi non capiscono che esiste una lotta comune e non smettono di fare come i polli di Renzo,che portati al macello, si beccavano tra loro, come potremo sperare che dagli ignari, dagli incolti, dai semianalfabeti di questo paese possa venire una rinascita sociale?

viviana v., bologna Commentatore certificato 04.07.12 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo il "progresso dell'umanità"
non coincide mai col progresso del pianeta Terra,anzi
sarebbe auspicabile una drastica riduzione numerica
di questa specie infestante (l'uomo) che erroneamente
si pensa appartenere al genere dei mammiferi
ed invece è un virus infestante e distruttivo.
Poi la si può menare in lungo ed in largo
ma nella sostanza dei fatti,al di là delle filosofie
la vera natura umana è altamente distruttiva
ma il pianeta non è che se ne starà tranquillo a guardare
essendo anch'egli un organismo vivente e pensante
troverà modo nei tempi a lui più congeniali
di sbarazzarsi di noi,se non saremo in grado da soli
di evolvere veramente e porci in maniera differente
nei confronti dell'universo intero,cominciando
col ridurre drasticamente la popolazione mondiale
(a meno che non sia già troppo tardi) ...

Tutte le cose sono collegate, come il sangue che unisce una famiglia. Qualunque cosa capita alla terra, capita anche ai figli della terra. Non è stato l’uomo a tessere la tela della vita, egli ne è soltanto un filo. Qualunque cosa egli faccia alla tela, lo fa a se stesso. (Capriolo Zoppo ,nativi americani)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 04.07.12 11:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di qualunque cosa si parli, salta sempre su qualcuno che dice: "Ma a me cosa importa?"

Se non si riesce a capire che le grandi formule di potere che stanno distruggendo il mondo si presentano nei paesi più sciagurati ma saranno il futuro verso cui stiamo precipitando, allora non abbiamo capito proprio niente.
Se non si riesce a vedere che ogni peggio del mondo ci riguarda perché siamo cittadini del mondo e implicati in una identica distruzione, allora di qualcunque cosa ci occupiamo non ci occuperemo di niente!
Il mondo intero mi riguarda perché io sono il mondo!

Io sono il fruttivendolo egizio che si dà fuoco sulla piazza
Sono il bambino che scava nell’immondizia di Korogocho
Sono il ribelle siriano falcidiato dalle Truppe di Assad
Sono la donna iraniana oppressa sotto il burka
Sono la sposa irachena torturata dalle truppe USA
Sono il No tav che difende la sua valle
Sono il negoziante siciliano strangolato dal pizzo
Sono il migrante marocchino che arriva sul barcone
Sono il messicano che muore mitragliato alla frontiera
Sono una delle infinite donne assassinate nel mondo
Sono il bambino violentato in ogni parte della Terra
Sono il gay respinto da una cultura di apartheid
Sono il barbone nel cartone di Manhattan

Se non sono tutte queste persone,
se non soffro tutte le loro sofferenze,
se non prendo a cuore tutte le loro disgrazie,
se non mi sento parte della stessa famiglia umana,
allora non sono Nessuno!

viviana v., bologna Commentatore certificato 04.07.12 11:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il mio lavoro mi porta a relazionarmi con le imprese,dalla ditte individuali alle società di capitale,quindi è con gli imprenditori che apro di solito il contraddittorio perchè se da una parte si lamentano dei pagamenti,dall'altra chiedono come fare per pagare di meno,"Vota il movimento alle politiche",spiegando in modo molto accurato e dettagliato quali sono i benefici,ora tra i tanti non me ne frega niente perchè chiudo e lavoro in nero,tanto lo fanno tutti......o porto i libri in tribunale e la metto in liquidazione,poi ne riapro un altra,trovo imprenditori che condividono le idee di cambiamento e mi sento sollevato.Questo per far capire ai lettori meno attenti che a seconda delle persone con cui ti relazioni devi usare dei modi e dei toni adeguati.Si chiama empatia e se non riesci a comprendere i dubbi,le perplessità di chi hai davanti ma vai dritto e basta difficilmente sarai di aiuto al cambiamento.
Sarai solo una persona disillusa,arrabbiata che voterà il movimento,bè io penso si possa fare di più.

leo c., roma Commentatore certificato 04.07.12 11:01| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
Barbato? Un grande.
"Avete rotto i coglioni...."
Hanno paura di non essere più rieletti.
PAURA, EH ?

stefano s. Commentatore certificato 04.07.12 10:47| 
 |
Rispondi al commento

PENSIAMO A GRATTARCI LE NOSTRE ROGNE

Ho viaggiato in molti paesi, soprattutto in quelli del terzo e quarto mondo, e ho visto povertà ed emarginazioni indescrivibili.

Non sono mai stato in Guatemala, e mi dispiace che a quella povera gente debba vivere o morire così.

Tuttavia, se potessi farlo, lancerei la discussione intorno a temi che ci riguardano più da vicino e urgentemente.

Con tutto il rispetto per i Guatemaltechi, e altre etnie vessate come loro, noi ora si deve pensare a noi.

Solo stando più bene potremmo pensare a loro.

Anche se a questa teoria io non credo, ogni popolo, secondo me, deve sbrigarsela da solo.

Se qualcuno ti aiuta, vuole qualcosa in cambio, sempre.

Leggete “Il vizio occulto dell’occidente” di Massimo Fini, è un libretto piccolo, si legge velocemente.

Acido Muriatico, Zaira Commentatore certificato 04.07.12 10:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri sera ho zappingato la fine di un programma su la7 in cui Ingroia era stato assurdamente accostato a due loschi figuri,Belpietro che almeno si comportava sobriamente,e lo spregevole Facci,bieco anche nella faccia,al quale della lotta antimafia non importava una cippa,ma che insisteva e insisteva con ripugnanza sul fatto che Ingroia avesse accettato di fare un passaparola sul blog di Grillo.
Questa cosa sembrava a Facci un orrore inesplicabile e non se ne dava ragione: Andare da Grillo???!!! Non poteva accettarlo! Se Ingroia avesse parlato al convegno dei narcotrafficanti assassini colombiani gli sarebbe andata meglio.. ma Grillo???!! Facci diceva la parola 'Grillo' come fosse una parolaccia mentre
la brutta faccia molliccia gli si contraeva come la maschera di Scarie.
Quetamente Ingroia rispondeva che da decenni lui dice sempre le stesse cose sulle difficoltà della lotta antimafia e sugli ostacoli che tutti i governi hanno sempre opposto alla magistratura, le aveva dette sul blog di Grillo e le avrebbe dette anche a un congresso di estrema dx:
"Perché ho fatto il video sul blog di
Grillo?E perché non avrei dovuto?Se la redazione del blog mi chiede di esprimere il mio punto di vista su questioni cruciali per il mio lavoro e per il Paese,io lo faccio,come l'ho fatto
in altre occasioni,ad un congresso di un partito di sx e lo farei anche al congresso di un partito di dx se me lo chiedessero"
Ma al povero Facci la cosa faceva lo stesso effetto che lui fa a noi ogni volta che lo vediamo.Forse spera di tornare nelle grazie di B o di avere la raccomandazione di qualche boss mafioso,chissà cosa passa per quella povera testa di cazzo!
Certo anche su questo blog i cazzari non mancano, se persino un onesto e glorioso combattente civile come Ingroia ha preso una tale mole di insulti.Ma con costoro nemmeno Falcone se la sarebbe passata molto bene.Non c'è nulla che offenda i parassiti i velleitari e i nullafacenti come qualcuno che lotta positivamente per qualcosa.

viviana v., bologna Commentatore certificato 04.07.12 10:24| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

NUOVA DROGA SUI MERCATI

Il super mario che tanto ci invidiano ha avuto una brillante idea:lo scudo anti spread.
In sintesi il fondo salva-stati si comporterà come una banca ed acquisterà i titoli di stato dei paesi 'deboli' come aveva già fatto la bce per livellare i differenziali.
Come al solito il mercato risulterà drogato e dopo una prima fase positiva ci sarà una nuova impennata degli spreads.
Mario monti ha detto che bisogna finirla di tirare a campare in Italia ma l'Europa sta facendo altrettanto.
Allo scudo si sono opposti 2 paesini con un numero di abitanti pari a neanche un quarto quelli della sola Italia.
Ai paesini fa comodo che lo spread dei paesi dell'Europa periferica sia alto perchè hanno tutto da guadagnare;infatti quando i mercati non acquistano i nostri titoli di stato i paesini diventano rifugio dei beni globali,prestano soldi a tasso basso e guadagnano 5 volte di più dagli interessi dei nostri debiti.
E' facile amministrare paesi con estensione superficiale pari alla nostra e con una densità di popolazione di 16 abitanti per km quadrato.
E' facile avere materie prime e vendere a milioni di Europei 'poveri' che costituiscono il loro mercato primario di consumatori.
Te lo do io lo scudo anti-spread:L'Europa siamo noi,Italia,Grecia,Spagna Portogallo,Francia siamo noi in numero maggiore.
La soluzione è buttare fuori dall'Europa Germania e Nord Europa,che tornino alle loro grasse valute,l'Euro ce lo teniamo noi e vediamo che succede.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 04.07.12 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Aho ricordate a quer rincojonito dè giorgio salernitano(lui che studia) chi era Oscar Romero,così forse la pianta de scrive cazzate pè perorà la sua infame causa der sò comunista solo io.....
Spiegateje pure che a lui che è un grosso attivista e cambierà er monno nessuno je sparerà mentre sta sulla spiaggia cò l'infradito....

luis p Commentatore certificato 04.07.12 10:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

veramente è una retta ? a parte che in ogni caso tende all'infinito e che è la cosa piu 'tragica'
ma se tutti gli anni aumentiamo il PIL es.del 2% rispetto all'anno precedente , prendendo sempre in considerazione il pil totale dell'anno precedente e non il primo PIL assoluto , il calcolo non è certamente una retta o mi sbaglio

tino p. Commentatore certificato 04.07.12 10:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La democrazia diretta è l'unica risposta reale,possibile,funzionale al benessere socio economico generale perche' spazza via intermediari ed intrallazzi pluriennali.Sono d'accordissimo con Alessandro crapanzano /alexander009n/ e Viviana che saluto per quanto postato in maniera chiarissima ed esaustiva.

Meetup Generale please...:)Beppe!

Francesco Roma*****
CinqueStelle
Roma

Francesco Roma***** 04.07.12 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Il 51% del pil mondiale e' in mano a un gruppetto di aziende, l'altro 49% ai privati e ai governi, e per questo le aziende si permettono di dettare legge, di corrompere i governi in quasi tutto il mondo e di sostituirsi ad essi.

Col potere economico sfruttano e per maggior potere economico non hanno nessuno scrupolo a commettere le peggiori nefandezze, ad uccidere persone, ad avvelenare l'ambiente al punto che i nostri figli e i nostri nipoti per chissa' quante generazioni pagheranno il conto.

La risposta a questa situazione e' la democrazia diretta. Nessuna azienda potra' mai corrompere i governanti, perche' i governanti saremo noi stessi cittadini.

Alessandro crapanzano (alexander009) Commentatore certificato 04.07.12 09:46| 
 |
Rispondi al commento

In riferimento a quanto scritto da tale Viviana V,

volevo ricordare a tutti

che non esistono

preti che combattpno per la giustizia sulla Terra.

Esistono soltanto preti

che predicano al popolo,

per tenerlo buono

mentre ricchi e potenti se lo inculano.

la rassegnazione all'ingiustizia e al perdono

dei ricchi potenti e ingiusti,

pagati dai ricchi potenti ed ingiusti,

chè la giustizia non è di questa Terra

e, dopo la morte,

un improbabile vecchietto

con la barba bianca

punirà i ricchi potenti ingiusti

e premierà i poveri impotenti e ingiusti.

Tanto chi controlla ?

Nessuno è mai tornato indietro a raccontalla:

P.S

Per un'analisi più accurata e dettagliata

del rapporto tra preti e giustizia

vi rimando al mio commento delle ore 8:48

Giorgio Salernitano, Roma Commentatore certificato 04.07.12 09:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi le multinazionali sono il più grande pericolo per l’umanità.Dominano i governi, distruggono le differenze ideologiche,dettano legge all’economia internazionale,impongono l’assoluta anarchia delle Borse e della banche, perturbano il sistema finanziario,dirigono gli organismi mondiali,gettano il mondo in un nuovo maligno feudalesimo in cui ogni democrazia perisce e lo sfruttamento dei popoli aumenta.
Il potere del marchio si abbatte su milioni di persone,imponendo loro una povertà che spesso non raggiunge la sopravvivenza e uno sfruttamento spietato e totale.
E le basse condizioni dei diritti e del lavoro si ripercuotono poi oggi anche sui paesi dell’Occidente con governi e organismi sovranazionali che operano solo per abbassare il tenore di vita e i diritti sociali e del lavoro a tutti gli europei così da allinearli a quelli dei più disgraziati.Invece di sollevare la miseria del terzo mondo sembra si operi solo per abbassare i diritti e il tenore di vita del primo.
E tutto per l’arricchimento spietato di poche migliaia di magnati che già ora non saprebbero che farsene delle loro spaventosa ricchezza.
Il neoliberismo ha aumentato le sperequazioni sociali,ha accresciuto il gap tra ricchissimi e poverissimi,condannando a una miseria crescente un numero enorme di persone. E' un mostro insaziabile di cui non si vede la fine.
Assistere alle perversioni del sistema e vedere come anche in Occidente e in Italia la corruzione del neoliberismo ha contagiato anche partiti che sono nati come partiti di sx e che ora sono disposti a svendere i diritti di un intero paese per la gloria e la munificenza di pochissimi … lascia allibiti!
Il capitale ha divorato tutto: non esistono più ideologie, chiese, sistemi economici e politici, governi, informazione.. Il Grande Moloch del lucro ad ogni costo è una bocca spaventosa che ha divorato tutti, come in quei film dell’orrore dove il vampirismo si propaga di morso in morso o dove un intero paese viene zombizzato dagli zombi

viviana v., bologna Commentatore certificato 04.07.12 09:41| 
 |
Rispondi al commento

In riferimento

a quanto scritto da tala Viviana V,,

volevo far presente a tutti

che la chiesa cattolica

ogni tanto se nventa

qualche prete teologo della liberazione

per acchiappa' i coglioni,

e fargli credere che veramente

voglia la giustizia,

per continuare a sopravvivere

e svolgere così la sua funzione

di INSTRUMENTUM REGNI,

per lavorare per l'ingiustizia,

al soldo di ricchi e potenti.

La stessa cosa faceva la Democrazia Cristiana,

della stessa scuola de li preti,

che ogni vorta che la acchiappavano

con le mani nel sacco

tirava fori

la faccia pulita de Zaccagnini.

P.S. Vi rimando,

per un' analisi più dettagliata ed accurata

del rapporto tra preti e giustizia

al mio commento delle ore 8:48

Giorgio Salernitano, Roma Commentatore certificato 04.07.12 09:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le risorse che vengono governativamente reperite non sono destinate al mercato del lavoro e quindi finiranno nel pozzo senza fondo del debito creato dalla politica e dai malgoverni precedenti.Quindi attaccando e prendendosela con anche gli statali lo stato se la prende in fin dei conti con se stesso e con quello che ha creato ammettendo la propria inadeguatezza e sconfitta sociale.In effetti il temine "statale" è applicabile alla maggior parte degli italiani che lavorano ed insistono sul territorio nazionale e che da esso traggono solo svantaggi e difficoltà..Il risparmio ha senso a fronte di entrate date dalla crescita dell'economia nazionale e la progettualità indeterminata,vaga,ad effetto annuncio del governo e' del tutto inacettabile per una vera capacità di governo.Non reinvestendo nella crescita e nell'economia solo danni gravissimi ne deriveranno.Inutile risparmiare su di un'organismo ormai morto,in recessionne,depresso,finito.L'italia e' governata malissimo,senza concorso popolare,con imposizione delle manovre non condivise dai più,inutili e a carattere solo di rimando della situazione non sanabile senza un progetto vero di ricrescita immediata e rinascita che punti sul risanamento alienando beni dello stato per non toccare ulteriormente le già vuote tasche dei cittadini.
Il Mov.to CinqueStelle dovrebbe essere senza dubbio alcuno in piazza in prima linea per questo:)senza se e senza ma giusto Beppe?
Spero che gli ispiratori del moviemento e gli aderenti tutti possano stimolare la coscienza generale sociale in tal senso sempre di più fino a meetup generali concreti e non limitati a parole.parole,parole sul blog.Mentre noi parliamo loro fanno.....
Francesco Roma*****
Cinquestelle
RM

Francesco Roma***** 04.07.12 09:35| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno,
partendo dal "macro" e rapportandolo al "micro" cioè a quello che abbiamo nel quotidiano possiamo notare più intolleranza,più ignoranza,avverto un affanno di vivere figlio di questa crisi reale, non percepita come vogliono farci credere.
Mi piace pensare che tra un anno potrò scrivere parole come"ripresa,solidarietà,sorrisi",
anche se a volte lo sconforto ti prende e capisci quanto è difficile il cambiamento,quanto è alto il muro dell'indifferenza di quelli che ancora se la cavano e guai a parlargli di condividere un percorso che può in qualche modo scalfire un privilegio acquisito.
Ciao e buon proseguio.

leo c., roma Commentatore certificato 04.07.12 09:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

Per

anthonyc. Pinocchio P@nzone

(anthonyc. pinocchio p@nzone), Genova

(ammazza che nick oh...)


Non c'è nulla di peggio,

per una buona causa,

che essere sostenuta da un deficiente.

Sei taòlmente deficiente

che te devo di' pure

chi è il deficiente ?

O NOOOOOOOOOOOOOO ??

Non dire: "Ho capito"

se non hai capito,

pe fa' bella figura.

Dì: "Non ho capito"

E te lo rispiego..

So' duro,

ma c'ho tanta tenerezza

pe' quelli come te,

purchè siano disposti

a leggere, studiare

ed imparare.

Te devi applica',,

Devi legge..

Devi studia..

Giorgio Salernitano, Roma Commentatore certificato 04.07.12 09:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi spiegate che significa esattamente "spending review", non voglio sforzarmi molto a capire da sola, ma per piacere ditemelo in italiano!!!!!!! e badate che le parole rompono le ossa più dei fatti

maria t., potenza Commentatore certificato 04.07.12 09:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In questa lotta avida e spietata la Chiesa cattolica si è sempre divisa in 2 parti:quella politica,Papa,cardinali e vescovi,sempre a fianco del peggiore potere,dei fascismi,dei dittatori e delle multinazionali..e quella formata dai piccoli preti locali a fianco dei più disgraziati del mondo,cercando di coniugare il Vangelo con un socialismo necessario come unico modo per evadere dallo sfruttamento e dalla morte,preti e frati che spesso hanno trovato il nome comune di 'Teologia della Liberazione',liberazione dalla morte,dalla fame, dalla distruzione materiale e morale,e che hanno lottato non solo contro aguzzini e persecutori ma contro la stessa Madre Chiesa che invece è sempre stata implacabilmente dalla parte dei loro oppressori
La condanna della Teologia della Liberazione è stata unanime,da Voitila a Papa Giovanni,ed è costata l’isolamento di tanti preti che si sono trovati a lottare da soli contro un nemico potentissimo,per di più a rischio di scomunica ecclesiastica
Di questi preti molti sono stati massacrati dalle compagnie della morte e la Chiesa ne ha anche, ipocritamente,santificato qualcuno
Uno di questi uomini di Dio,Padre Alex Zanotelli, frate comboniano,ha lavorato per 30 anni in Africa in uno dei luoghi più disgraziati del mondo,le bidonville di Korogocho a Nairobi in Kenia,dove la gente vive in migliaia di baracche e mangia il cibo che scava dai cumuli di rifiuti
Mia figlia c’è stata,lavorando in una casa famiglia che raccoglieva le bambine dalla strada,dopo esperienze orribili,e le affidava a genitori putativi neri,con l’aiuto di giovani volontari europei,e ha apprezzato dei missionari che brillano come veri santi in un mondo inquinato dalla cattiveria umana,dall’avidità, dall’ignoranza,dal potere
Come ringraziamento per tanto lavoro,Zanotelli si è visto portar via il giornale sull’Africa di cui aveva la direzione e in cui i comboniano denunciava gli orrori politici ed è stato mandato a Napoli,in un'altra miseria:le miserie non finiscono mai.

viviana v., bologna Commentatore certificato 04.07.12 09:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


La leggenda di Okun

"Non mi permetto, di entrare nel discorso politico, se ne potrebbero dire tante,e il loro contrario,senza sbagliare. Voglio che la gente s'informi, e sappia che c'è una legge empirica, chiamata "legge di Okun" che stabilisce che circa il 2,25% di pil, garantisce la stabilità degli occupati,sopra gli occupati crescono, sotto, calano. E noi siamo a -2,4,direi un'ecatombe, non credete ai bei discorsi, solo i numeri, non sparano cazzate, non sono politici." (carlo iotti)

Lasciate stare queste leggi obsolete e antistoriche. Non siamo più nell'epoca del boom economico e non siamo più a quei livelli di produttività!!!

Anzi tutto bisogna prendere in considerazione la "filosofia" che calcola il tasso di disoccupazione. Se la calcolassimo allo stesso modo come negli anni '70 ci ritroveremmo davanti un tasso che supera abbondantemente il 30% (complessivo, e non solo di giovani).

Per cui, alle condizioni attuali del mercato del lavoro, azzerare la disoccupazione significherebbe, investimenti che superino il 10% del PIL: in altre parole, tutti i profitti attuali e passati, recuperati con una patrimoniale e una tantum prelevando come fece Amato dai conti correnti.

hst frs


un'idea !! potremmo assumere tutti i killer guatemaltechi che a anche ad 1€ al colpo . lavoro per un po ce ne sarebbe . Scherzi a parte , l'italia strada facendo è destinata a diventare il centro america dell'europa , combinazione è anche lei stretta da due coste sul mare e quasi confina con a sud con l'africa che bene o male ricorda l'america del sud : che sia un caso ? quando ci incontreremo nelle strade e invece di un saluto , di una stretta di mano cercheremo di ucciderci per sopravvivere , ecco allora la nuova politica avrà vinto.

tino p. Commentatore certificato 04.07.12 09:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT dalla Francia

Sarkosy indagato per il caso bettencourt....

Te capi? Qua DOPO che finisce il mandato scatta il processo... Il problema in Italia é che sto caxxo de mandato non finisce mai... E quindi vai con gli scandali dei magistrati rossi, giustizialisti e altre cagate varie...
No cari politicanti a sbaffo, il problema come al solito siete voi.... Si governa e si serve lo stato 5/10 anni massimo, poi ti rimetti al giudizio di chi ti ha votato... CAPITO?
E se hai rubato subisci un processo senza la scusa della protezione parlamentare, e vai in galera, ma sopratutto non ti fai piu' vedere su alcun giornale, tv o altro mezzo....


daniela s., parigi Commentatore certificato 04.07.12 09:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spending review:

Ecco la sintesi:

Fondi Università: -200 milioni.
Fondi alle scuole non statali: + 200 milioni.

ricerca 04.07.12 09:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vienes quemando la brisa
Con soles de primavera
Para plantar la bandera
Con la luz de tu sonrisa.

Aquí se queda la clara,
La entrañable transparencia,
De tu querida presencia
Comandante Che Guevara.

Vieni bruciando la nebbia
Come un sole di primavera,
Per piantare la bandiera
Con la luce del tuo sorriso.

Qui rimane la chiara,
Penetrante trasparenza
Della tua cara presenza,
Comandante Che Guevara.

Giorgio Salernitano, Roma Commentatore certificato 04.07.12 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna essere duri

senza mai perdere la tenerezza

Ernesto Che Guevara

Giorgio Salernitano, Roma Commentatore certificato 04.07.12 09:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buondi al blog!

Spending review.... Tra i tanti tagli e ritagli
ci sta un bel taglio del 10% ai dipendenti pubblici....
Ora io vorrei sapere se taglieranno i manager, gli assenteisti(quelli veri), i raccomandati, oppure quel solito a sfigato campionario di italiani che lavorano per davvero nelle pubbliche amministrazioni...
Ai posteri l'ardua sentenza....

Cxlo stretto e spalle rasente muro, la carota arriva...

daniela s., parigi Commentatore certificato 04.07.12 09:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SVEGLIA BLOG C’E’ UNA NOVITA’

Questa notte, all’1,30, Ennio DORIS, presidente di Banca Mediolannum, ha postato nel blog l’intero intervento di Francesco Barbato in parlamento.

Lo scritto di Doris (o discorso di Barbato) continua nella discussione, interrotto da due miei post.

Senza fare il solito chiasso, provate a spiegare come mai, proprio lui, il banchiere di Berlusconi, ha postato sul blog, e perché l’ha fatto trascrivendo quel discorso.

Persegue un secondo fine? Ha lanciato un boccone avvelenato? Era con Berlusconi e si annoiavano? Insomma perché … ?

Acido Muriatico, Zaira Commentatore certificato 04.07.12 09:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

Per

anthonyc. Pinocchio P@nzone

(anthonyc. pinocchio p@nzone), Genova

(ammazza che nick oh...)


Non c'è bisogno che compri 20.000 euro di libri..

Quello di cui hai bisogno,

e pure subito,

è leggere qualche libro.

Tieni conto, nickato lunghissimo da deficiente,

che adesso ce stanno delle macchinette

in cui puoi scariocare gratis

migliaia di libri

e pure gratis.

Poi leggerli..

Presssssssssssto che è tardi..

La tua weltanschauung

(vordì visione del mondo 'gnorante),

la tua visione del mondo,

della vita e degli uomini

è talmente limitata e ridotta

da creare imbarazzo in chi ti legge.

Leggi di più zio..

E scrivi meno..

Te risparmi un sacco de brutte figure..

Giorgio Salernitano, Roma Commentatore certificato 04.07.12 09:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un miliardo di persone nel mondo sono sul punto di morire di fame
Mentre poche migliaia di ricchi azionisti aumentano ogni giorno i loro capitali,alcuni miliardi di umani sono a rischio di sopravvivenza.
Il Terzo Mondo comprende la maggior parte dell’umanità in paesi dove la vita è un inferno: Asia, Africa, Sudamerica. Che questo inferno sia artamente e diabolicamente mantenuto e aumentato dai ricchi paesi dell’occidente lo devono sapere quelli che sbraitano contro chi fugge dalla fame e dalla morte, in nome di un razzismo e di una xenofobia che li pone sotto ogni livello di umanità
Il colonialismo prima e le multinazionali poi hanno impedito a troppi paesi di evolvere e maturare non solo strappandosi da una miseria atroce ma avanzando anche sul piano della democrazia e della civiltà. In questo quadro fosco dove le guerre sono state mantenute a scopo destabilizzante, le multinazionali hanno significato una nuova distruzione malefica che è avanzata con bande di criminali, organizzazioni efferate, guerre pretestuali e, da ultimo, sconnessioni della Borsa che hanno esplicato i loro effetti perversi inducendo la crisi anche nel ricco Occidente così da livellare salari e diritti al terzo mondo.
Il Sudamerica lotta da sempre con tutte le sue forze contro le ferocia delle multinazionali che nei paesi, nei territori, nei popoli ha sempre visto solo un oggetto da depredare, qualcosa da sfruttare biecamente in nome di un’unica divinità: il profitto.
Le grandi lobby del mercato calpestano ogni giorno i diritti umani e perpetuano una miseria implacabile che in luogo di diminuire sta addirittura aumentando.
Per accrescere la ricchezza di pochi insaziabili disumani, si amplifica e si perpetua lo sfruttamento dei molti.

viviana v., bologna Commentatore certificato 04.07.12 09:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il commento qui a destra sulla "legge di okun" e' fuorviante.
In realta' in base a quella legge In base a quella legge, a una contrazione del pil del 2,4% corrisponde "solamente" una diminuzione della disoccupazione dell'1,qualcosa%.
Il ragionamento e' sbagliato in quanto e' vero che serve un aumento del 2,25 del pil per fare scendere la disoccupazione dell'1%, ma serve anche una diminuzione del pil (o della spesa pubblica) del 2,25% per far salire la disoccupazione dell'1%.

Ad ogni modo, oggi sono stati annunciati nuovi tagli della spesa pubblica, che faranno scendere la domanda di servizi e beni dallo stato, e faranno quindi aumentare nuovamente la disoccupazione, se sappiamo di quanto scende il pil(a causa della diminuzione di spesa pubblica e quindi di domanda dallo stato), possiamo calcolare di quanto scenda la disoccupazione, dividendo per 2,25 appunto.

Verrebbe da chiedersi "come mai proprio 2,25? che fine fa l'altro 1,25?" intendo dire, perche' se diminuisce il pil dell'1% non diminuisce anche la disoccupazione dell 1%?"

Presto detto, dentro quell'altro 1,25% ci sono quelle persone che
-si suicidano
-emigrano
-si mettono a studiare perche' non saprebbero che altro fare
-smettono di cercare lavoro tanto non lo troveranno mai.
Che sono fenomeni dolorosi tanto quanto la disoccupazione.

Inutile quindi crucciarsi con leggi difficilissime, che se sbagli a leggerle ti prevedono ecatombi e ti terrorizzano pure.

E' piu' facile fare i "conti della serva".
100 miliardi fatturati dalla mafia+altrettanti di evasione fiscale=200 miliardi di nuovi investimenti(nuove aziende, nuovi servizi pubblici)=un numero impressionante di occupati in piu' all'anno.

Questi sono i problemi da affrontare, i numeretti lasciateli agli economisti come Monti, cosi' si tengono impegnati e fanno meno danni.


Alessandro crapanzano (alexander009) Commentatore certificato 04.07.12 09:06| 
 |
Rispondi al commento

Basta cercare

in USA, in Israele e in Vaticano

e si trovano le cause

di tutte le ingiustizie della Terra.

Basta controllare quel che fanno

USA, Israele e Vaticano

e si spiegano tutte le ingiustizie sulla Terra.

Giorgio Salernitano, Roma Commentatore certificato 04.07.12 09:04| 
 |
Rispondi al commento

ot automobilistico:

Fiat, un impianto di troppo
Marchionne: «Il mercato va male»

Sergio Marchionne ha lanciato un allarme da panico vero:
Fiat potrebbe chiudere uno dei suoi stabilimenti in Italia, se le condizioni del mercato non dovessero cambiare.
«Se le attuali capacità di assorbimento in Europa resteranno uguali nei prossimi 24-36 mesi, c'è uno stabilimento di troppo in Italia.
Se riusciamo a indirizzare la capacità produttiva verso l'America, questo problema scompare:
ma abbiamo bisogno di tranquillità per produrre in Italia»

PRONTI AD ACQUISIRE TUTTA LA CHRYSLER. Nell'annunciare l'aumento della quota in Chrysler al 61,8% con l'acquisizione del 3% della casa Usa dal fondo Veba, l'amministratore delegato di Fiat ha promesso l'acquisto del 100% della quota Chrysler ancora detenuta dal fondo Veba «al momento giusto, quando si creeranno le condizioni.


premetto chi io son un ignorantone, di economia ne capisco poco, di banche e borse ancora meno.
però son economo, in quanto tutti i mesi devo far di conto per metter a posto le scarse finanze familiari.

allora mi chiedo:

ma che cazzo sta blaterando sto impiastro alla guida della fiat?
se prima dice che non si riesce a vender auto, magari perchè non ci son modelli nuovi, magari ibridi come propongono le altre case, e quindi minaccia di chiudere stabilimenti, perche poi spara minchiate dicendo che vuol comperare altre case automobilistiche, invece che investir sti soldi in ricerca e sviluppo?

a quando un AD tecnico, che conosca la produzione, le differenze tra modelli, la differenza tra benzina e gasolio ed elettrico, tra suv ed utilitaria, invece che un coso come questo, che manco conosce quello che dovrebbe vendere?


Ho tutti i vostri nomi scritti sulla pietra. Non mi sfuggite. Vi umilierò, non avrò pietà di voi nemmeno se implorerete perdono.

Pasquale Catererisano.
...................
Lo scrissi, questi come vanno a letto cosi' si svegliano; Cu a guerra 'ngapa!

Ieri ho scritto, ironicamente, che avevo comprato 20.000 euri di libri...
di primo acchitto avevo scritto 5.000 ma poi pensando che qualche grullo ci potesse cascare, ho "esagerato" e scritto 20.000 per portarmi fuori dall'equivoco e infatti...
il folchi de Roma ha ripetuto per tre volte che ho comprato 20.000euri di...
e' in totale e perenne confusione...ahah mi ricordo una volta in una storica giornata del blog, quando si mise ad attaccare un altro grillino perche'...
non si sa il perche', quello scriveva fischi e lui capiva fiaschi:
"trolletto, neh, quanto ti pagano..."
e gli amici che lo tiravano per la giacchetta; "France' leggi bene..."

Niente, lui tirava dritto: "Clikkate il trolletto, basta 'n clik che ce vo'"?
Pizzini, suggerimenti: france' stai a equivoca'!
Niente!
"Salutame l'artri amici trolletti, neh, si ma pero', sei simpatico neh, si ma pero' torna dal padrone, neh"?
AHAHAH.
Dopo due eterne e sudaticce ore e ripetuti avvertimenti in tutte le lingue; dal premaman al neonatale...:
"FRANCE' e' DEI NOSTRI"! ahah!

"Ah, si...ma pero'...ciao e scusa neh...se passi da Roma se famo na' birra...s'encontramo *NOI* del blog a volte, *NOI*...co' gli amici, *NOI*". ahah, e mica na' volta sola!

C'ha er compresso da' visibilita'...se gli dai del fascistello e gli vomiti addosto...lui senza scomporsi ti dira': "Te se sta a squaglia' er gelato..."
Lo stesso dallo psicologo: "dotto' c'ho er compresso de l'anonimato...me sento
'nvisibile...nun me se nota"!
-Ah ho scoperto di chi sono i soldi del 12 di ogni mese!

E' consapevole, comunque...quando chiese alla moglie di fare un figlio, lei:...ma abbiamo gia' du' belle figliole perche' n'artro fijo?
"No, volevo 'nfiglio cosi' pure noi c'avemo n'Homo pe' casa"!
......


anthonyc. Pinocchio P@nzone (anthonyc. pinocchio p@nzone), Genova Commentatore certificato 04.07.12 09:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ingiustizia

sulla

Terra

è

un

albero

che

ha

tre

radici:

USA

ISRAELE

VATICANO

Giorgio Salernitano, Roma Commentatore certificato 04.07.12 09:00| 
 |
Rispondi al commento

Aspe'..

Fateme capi'..

Ancora c'è qualcuno

che non sa veramente

quello che fanno gli USA

in centroamerica e Sudamerica

e pensa veramente

che gli USA

siano il paese della libertà

e della democrazia ?

AHAHAHAHAHAHAHAHAH !!

Giorgio Salernitano, Roma Commentatore certificato 04.07.12 08:58| 
 |
Rispondi al commento

Mi è arrivata questa per mail... è vero?

Alzi la mano chi sapeva che presso i Comuni è possibile firmare per un Referendum abrogativo parziale sulla legge per le indennità parlamentari (Art. 2 L. 31/10/1965, n. 1261). Ben pochi, credo.
Si tratta di un referendum, si, l’ennesimo referendum che però ha un fine più che nobile: il taglio degli stipendi della casta politica. La raccolta firme si concluderà il 30 luglio 2012 (termine per la presentazione al Comitato promotore 31/07/2012).

Cosa occorre fare? Nulla di più semplice: recarsi presso il proprio Comune ed andare a firmare. Provate però a domandarvi come mai questa notizia non è passata sui giornali. Non è che per caso c’è un forte connubbio tra i finanziamenti elargiti alla carta stampata e la casta politica? Meditate gente.

Intanto, con qualsiasi mezzo, DIFFONDETE LA NOTIZA!!!!! Voglio proprio vedere se anche stavolta la passano liscia. E poi dopo fate un salto in Comune. Ci vogliono 500.000 firme altrimenti avremo perso l’ennesima buona occasione per dare un duro colpo alla casta. Ma attenzione, la notizia è poco nota e quindi dovete DIFFONDERLA!!!!

Articolo 2 della Legge 31 Ottobre 1965, n. 1261

Ai membri del Parlamento è corrisposta inoltre una diaria a titolo di rimborso delle spese di soggiorno a Roma. Gli Uffici di Presidenza delle due Camere ne determinano l’ammontare sulla base di 15 giorni di presenza per ogni mese ed in misura non superiore all’indennità di missione giornaliera prevista per i magistrati con funzioni di Presidente di Sezione della Corte di Cassazione ed equiparate; possono altresì stabilire le modalità per le ritenute da effettuarsi per ogni assenza dalle sedute e delle Commissioni.

E’ solo un piccolo passo, visto che TUTTA QUESTA LEGGE meriterebbe una bella spolveratina, ma è pur sempre un passo necessario per far partire il movimento di rivolta popolare pacifica contro gli stipendi pagati al mondo della politica.

STAY TUNED!

Edgar Allan Poe Commentatore certificato 04.07.12 08:58| 
 |
Rispondi al commento

FACCI...

Facci travolto dal passaparola di Ingroia. Ieri l'onda televisiva si è appianata, i giornalisti presenti in studio avevano tante domande, ma nessuno aveva l'intelligenza sufficiente per porne alcuna.

Il massimo dei minimi l'ha espresso Facci: faceva le solite domande sceme per le quali pretendeva risposte intelligenti.

Perchè lei in quanto... (serenata nonsense magistrale) ha rilasciato la video-intervista al blog di Grillo? Perchè proprio li? Rilanciando faziosamente le solite congetture che lo contraddistinguono... ma ci facci il piacere...

Deve essere stata una faticaccia per il PM Ingroia, costretto intellettualmente a sottodimensionarsi per reggere la pochezza delle argomentazioni della, si fa per dire, intervista.

NOROSI.

By GFD


L'errore fatale

di quelli che vogliono veramente

la giustizia sulla Terra

e combattono in buona fede

per la giustizia sulla Terra

è quello di allearsi coi preti

e coi discepoli dei preti,

credendo che essi vogliano

la giustizia sulla Terra.

Un errore peraltro del tutto incomprensibile

perchè i preti, da sempre,

predicano al popolino popolano e popolare,

per tenerlo buono,

che la giustizia non è di questa Terra,

che bisogna rassegnarsi all'ingiustizia

e perdonare gli ingiusti,

in attesa che poi

un improbabile vecchietto con al barba bianca,

dopo la morte,

punisca gli ingiusti

e premi i giusti.

Tanto chi controlla ?

Nessuno è tornato indietro per raccontarla..

I preti,

in realtà,

non solo non predicano la giustizia

e non vogliono la giustizia sulla Terra,

ma predicano esattamente l'opposto,

cioè che la giustizia NON E' di questa Terra,

per differire

la presunta realizzazione della giustizia

a dopo la morte,

distrarre in questo modo

il popolino popolano e popolare coglione

ed indurlo alla rassegnazione all'ingiustizia

e al perdono degli ingiusti.

Considerando che gli ingiusti

sono, quasi sempre,

una piccola minoranza di ricchi e potenti,

che sfruftano ed usano tutti gli altri,

cioè la stragrande maggioranza

degli esemplari della specie Homo Sapiens,

appare del tutto ovvio ed evidente

che i preti,

con le loro prediche

sulla giustizia che non è di questa Terra,

sulla rassegnazione all'ingiustizia

e sul perdono degli ingiusti

lavorano oggettivamente per gli ingiusti,

cioè ricchi e potenti,

che li ripagano

finanziando lautamente la loro attività

di rincoglionimento

del popolino popolano e popolare.

La religione

è INSTRUMENTUM REGNI,

come hanno detto in molti,

e come dico io con loro,

dopo avervi anche spiegato

come e perchè lo è.

In conclusione..

Se veramente

volete giustizia sulla Terra,

l'ultima cosa che dovete fare

è credere che i preti siano dalla parte vostra

e allearvi coi preti.

Giorgio Salernitano, Roma Commentatore certificato 04.07.12 08:48| 
 |
Rispondi al commento

In 250 annni le amministrazioni USA hanno impedito con cura che la democrazia si sviluppasse nei paesi del Sudamerica e li hanno sempre vessati,sostenendo politicamente e economicamente ogni sorta di dittatori,
appoggiando narcotrafficanti e gruppi criminali,destabilizzando i paesi con stragi e vessazioni e imponendo il giogo durissimo della multinazionali che non solo hanno seviziato la gente del luogo,ma hanno devastato territori,fiumi e risorse,inquinando e distruggendo senza pietà.
Di questi crimini contro l’umanità gli USA sono sempre stati i padroni incontrastati.
Nomi come Nestlé,Coca Cola,Caterpillar,Chevron, Dow Chemical,Dyn Corp,KBR,Ford,Locked Martin, Monsanto,Philip Morris,Pfizer,SLDE,Wal Mart dovrebbero riempirci di orrore,perché corrispondono nella loro enormità a quello che i pirati più feroci o le bande di vandali devastatori furono in altri tempi,sono il volto più odioso e distruttivo del capitalismo su larga scala.
Nell’attuale mercato economico,patrimoni immensi sostenuti dal potere politico sono gestiti da aziende estese a livello globale,condizionando politiche,economie e giochi di potere e massacrando i diritti e la vita delle persone.
Dovremmo tutti ripudiare le grandi marche, e i media,se curassero un minimo di informazione civile e non fossero asserviti essi stessi al mercato,avrebbero lo stringente dovere di informarci su quali misfatti le multinazionali hanno raggiunto il loro spropositato potere.
Al contrario, anche il mondo anche della sx europea è ad esse asservito, vd Renzi o Bersani, con la precisa intenzione di svendere loro tuttoe ciò che è italiano,acqua,suolo,gas,servizi.., e non va meglio nel trend europeo.
Mi chiedo,quando quel delinquente di Matteo Renzi promette una privatizzazione a 360° di tutto l'esistente,se chi lo vota si rende conto del futuro distruttivo a cui ci espone e con che coraggio può abbracciare un neoliberismo totale che a livello planetario ha dimostrato tutta la sua efferatezza.

viviana v., bologna Commentatore certificato 04.07.12 08:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forza M5S!

Riccardo Cascino, Roma Commentatore certificato 04.07.12 08:40| 
 |
Rispondi al commento

sveglia celentano a mediaset.italiani popolo di rivoluzionari.ah.ah.ahahahahahaha che ridere

ien p., monaco di baviera Commentatore certificato 04.07.12 08:28| 
 |
Rispondi al commento

Invito Beppe Grillo e chi gestisce il sito, (spero lo facciano anche altri), a trattare di più la questione italiana fondamentale: il rapporto tra fisco e cittadino, aprendo un dibattito con proposte concrete, in vista delle elezioni del 2013.
Informare e mantenere alto il livello di indignazione è un grandissimo servizio che il blog stà facendo da anni.
Parlate di Tasse, Stato e Cittadini;
L'ARGOMENTO SEMBRA SCOMPARSO DAL BLOG. Può essere noioso, forse no, se ci si pensa bene, dato che riguarda la vita di ogni giorno, alla quale dobbiamo rimanere ancorati. Poi penseremo al Guatemala.

Johann Gossner 04.07.12 08:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Poliziotti massacrano pensionato. Un altro imbecille consimile punta la pistola contro un tifoso che sventolava il tricolore fuori dall’auto.
In questo Paese, quando un poliziotto si comporta come un criminale, lo Stato non lo punisce come sarebbe buono e giusto, molte volte lo premia, sempre gli evita il carcere, mai lo licenzia.
Questa impunità fa dello Stato italiano il primo complice dei crimini che quel poliziotto o altri come lui faranno in seguito. E’ un incentivo a delinquere, quando in qualunque Nazione civile i crimini delle forze dell'ordine dovrebbero essere, semmai, puniti con pene molto più severe e rigorose che per i normali cittadini, proprio per i rapporti di potere che esse hanno con loro.
Ma si può notare che l'Italia, unica in Europa, non ha mai ratificato nemmeno le leggi penali contro la tortura, associandosi, in questa mancanza, ai paesi più spietati e incivili del mondo, e che né il cattolicissimo Prodi né l'osceno Berlusconi né l'osservantissimo Monti né il cosiddetto uomo di sx D’Alema hanno pensato neanche lontanamente a ratificarla.
Anzi ricordo che, al tempo di Abu Kir, uno dei peggiori giornalisti italiani, quel Panebianco onnipresente sul Corriere della sera, ebbe a scrivere un panegirico di elogio alla tortura, trovandole ottime giustificazioni, senza che il mondo ecclesiale battesse ciglio, mentre è esploso di indignazione per ben altre puttanate.
Come è andata a finire a Genova dopo le torture e le violenze delle forze dell'ordine contro una popolazione indifesa lo sappiamo tutti, e quelli stessi, Fini, Scaiola, Berlusconi.. che quelle violenze feroci comandarono sono sempre al potere né mai la Chiesa ha detto la più pallida critica per il tanto male fatto, anzi oggi più che mai la CEI sarebbe favorevole a sostenere simili individui, il che, unito alla pedofilia e ai misfatti dello IOR, abbassa la Chiesa di Roma tra i nemici dell'umanità.

viviana v., bologna Commentatore certificato 04.07.12 08:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I veri nemici sono sempre stati gli americani e gli israeliani:
http://www.radioislam.org/islam/italiano/revision/faur/storia.htm

Mohammed Ali 04.07.12 08:19| 
 |
Rispondi al commento

Le multinazionali conoscono una sola parola PROFITTO !! e per farlo non si fanno scrupoli di nessun genere. Ma chi da loro il "profitto" siamo noi "consumatori"... ecco noi abbiamo in mano un arma potentissima, anche se spesso, molto spesso, ce ne dimentichiamo (è anche un autocritica questa), dobbiamo cominciare ad essere dei "consumatori consapevoli", secondo me è l'unica strada da seguire per evitare ciò che succede in Guatemala, ma anche in Messico, in colombia, e chissà in quanti altri posti del mondo.

g.battista b., palermo Commentatore certificato 04.07.12 08:05| 
 |
Rispondi al commento

1- Qualcuno ha ordinato aerei da guerra per 20 miliardi (circa 5 manovrine)

2-Una curiosita' : sarebbe utile che i Magistrati facessero indagini su conti correnti esteri (Svizzera,Caraibi) di colui che ha fatto acquistare gli aerei....a pensar male,qualche volta ci si azzecca

made in italy Commentatore certificato 04.07.12 08:03| 
 |
Rispondi al commento

Prima Auschwitz,

poi l'inno cantato con gli occhi chiusi,

adesso Medjugorie.

ATTENTI A BUFFON !

Come tutti gli individui ossessionati dal denaro

è capace di mistificare qualunque cosa

ed inventare qualunque copertura

per continuare a gestire i suoi loschi traffici.

Del Capitano Della Nazionale Italiana Di Calcio

Giggi Buffon

(tutto maiuscolato)

sappiamo di certo

che ha versato un milione e mezzo di euro

ad un tabaccaio di Parma,

presumibilmente per scommettere,

mentre una precisa disposizione regolamentare

proibisce ai calciatori professionisti

di scommettere,

perchè ovviamente la loro stessa attività

gli permette di intervenire concretamente

sui risultati delle partite su cui scommettono.


Del Capitano Della Nazionale Italiana Di Calcio

Giggi Buffon

(tutto maiuscolato)

sappiamo di certo

che ha risposto,

a chi contestava presunte combines su un pareggio:

"E vabbè si sa come vanno 'ste cose:

due feriti sono meglio di un morto"


Del Capitano Della Nazionale Italiana Di Calcio

Giggi Buffon

(tutto maiuscolato)

sappiamo di certo

che guadagna svariati miliomi di euro

dalla sua attività professionale di calciatore,

e che, nonostante questo,

si dà da fare per incrementere ulteriormente

i suoi guadagni con attività illegali,

per un calciatore professionista,

come le scommesse sulle partite di calcio.

Del Capitano Della Nazionale Italiana Di Calcio

Giggi Buffon

(tutto maiuscolato)

sappiamo di certo

che è un individuo ossessionato dal denaro,

che ha il denaro come solo valore,

disposto a tutto per averne sempre di più.

Negli ultimi tempi,

successivamente alla comparsa sui giornali

di queste notizie

tutt'altro che edificanti

sulle attitudini scommettistiche del Nostro,

il Capitano Della Nazionale Italiana Di Calcio

Giggi Buffon

(tutto maiuscolato)

ha scoperto un'improvvisa vocazione

a dedicarsi ad attività "moralmente edificanti",

naturalmente sempre sbattute sulle prime pagine.

CONTINUA NELLA DISCUSSIONE

Giorgio Salernitano, Roma Commentatore certificato 04.07.12 08:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forze di Polizia,anziche' lavorare per la sicurezza, vanno per i Navigli a infastidire ragazze

Pestano a sangue un pensionato (controllare ai cosiddetti poliziotti in borghese il tasso di cocaina ?).Se avete in casa dei delinquenti che vogliono soldi e vi stuprano la moglie davanti ai figli, o mogli minacciate da conviventi con coltelli non vengono , si cagano addosso...Vadano a tentare di pestare al Brancaccio a Palermo o Quarto Oggiaro a Milano, la' non ci vanno...che gli fanno un culo..Pestano pensionati....

made in italy Commentatore certificato 04.07.12 07:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non so perche ma al ragazzo di oratorio formigoni

non mi lo posso immaginare pregando al signore!

lo immagino sempre con un vestito a righe rosse e bianche e con una catena a la gamba

Falsi paulotti.... agg!

il baffuto a questi li mandava direttamente in siberia... chiamalo stupido

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.07.12 07:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

oggi è il 4 luglio:

Il giorno dell'Indipendenza degli Stati Uniti (Independence Day), è la festa nazionale degli Stati Uniti d'America che commemora l'adozione della Dichiarazione di indipendenza il 4 luglio 1776, con la quale le Tredici Colonie si distaccarono dal Regno Unito di Gran Bretagna.
I festeggiamenti vengono svolti solitamente attraverso fuochi d'artificio, parate, barbecue, picnic, concerti, partite di baseball, discorsi politici, bombardamenti di stati sovrani, sgancio di bombe atomiche su altri popoli, invasioni di altri territori per procurarsi il petrolio ed altre materie prima, disinformazione su codeste azioni, tipo le armi chimiche di quel pirla di saddam hussein, insomma, una festa popolare ricordata con "allegria" anche in vietnam, iraq, afghanistan, corea, giappone, ed italia, che con partecipazione masochistica permette a questi guerrafondai di tenere migliaia di marines e quintalalate di armi sul territorio....

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!

brutto tempo, oggi.
speriamo che piova perchè non ho voglia di far nulla...


Forse tutto questo parte dal signoraggio bancario?
Forse "qualcuno" ne dovrebbe parlare, oppure l'ha dimenticato?
Signor Grillo o riparliamo e combattiamo insieme i veri "poteri forti" oppure può andarsene a fare in culo anche lei.
Buona fortuna...

Cesareo Parente, Santi Cosma e Damiano Commentatore certificato 04.07.12 07:44| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo e mi ripeto purtroppo...nel mondo ci sono persone malvagie senza scrupoli e assassini, è proprio nel loro DNA, quindi ci vorrebbe uno studio approfondito con ricerca per poter modificare geneticamente l'indole di questa gente, anche se non sarà possibile. Quindi proporrei una frase di Edmund Burke..." Perchè il male trionfi è sufficente che i buoni rinuncino all'azione"

Roberto

rroberto cecchini 04.07.12 07:43| 
 |
Rispondi al commento

SALVE BLOGGISTI!!

una bella notizia...

http://www.nocensura.com/2012/06/quello-che-devi-sapere-sul-mes-e-le.html
"Perché il "MES" non è un "patto di stabilità" qualsiasi ma una dittatura" http://www.nocensura.com/2012/03/perche-il-mes-non-e-un-patto-di.html
-
"Il MES: un organo sovranazionale al di sopra di ogni legge e controllo." http://www.nocensura.com/2011/12/il-mes-un-organo-sovranazionale-al-di.html
-
"ESCLUSIVO - ECCO IL VERO OBIETTIVO DI MONTI: TROVARE 125 MILIARDI DI EURO" http://www.nocensura.com/2011/12/esclusivo-ecco-il-vero-obiettivo-di.html
-
"La censura dei mass media e dei politici sul MES dimostra il livello della ns democrazia"
http://www.nocensura.com/2011/12/la-censura-di-governo-e-media-sul-mes.html
-
"Il Trattato del "Meccanismo Europeo di Stabilità" tradotto in italiano" http://www.nocensura.com/2011/12/il-trattato-del-meccanismo-europeo-di.html

il mes...
ora anche in italiano!!! ;)


Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 04.07.12 07:29| 
 |
Rispondi al commento

Troppi imprenditori si suicidano

perchè il ruolo dell'imprenditore

è contro natura

ed affida ad un solo individuo

troppe responsabilità,

che invece andrebbero divise,

insieme ai guadagni,

con tutti quelli che lavorano in un'azienda.

Stiamo assistendo, negli ultimi tempi,

ad una proliferazione di suicidi di imprenditori,

che viene attrbuita, erroneamente,

alla crisi economica.

mentre In realtà, a mio parere,

le cause di questo fenomeno

sono ben più profonde e strutturali.

La figura del'imprenditore,

così come viene intesa oggi,

nasce con la rivoluzione industriale

ed è una figura

strettamente collegata

alla realtà, contro natura e contro la vita,

del sistema capitalistico,

quindi anch'essa contro natura.

Un solo individuo ha tutti i soldi,

raduna in sè

tutte le decisioni importanti dell'azienda

e finisce col doversi assumere

la responsabilità della vita

di decine o anche centinaia e migliaia

di altri individui.,

che da lui dipendono.

Una situazione del tutto insostenibile

per un uomo solo,

nata da un'organizzazione

della società e del lavoro,

quella del sistema capitalistico,

che nasce da un modo di pensare

fondato su presupposti economici

di accumulazione del profitto,

e che non tiene conto della vita,

della realtà degli esemplari

della specie Homo Sapiens

e dei loro limiti,

quindi assolutamente contro natura.

Il suicidio dell'imprenditore

non è altro che la presa d'atto finale,

da parte di un uomo

della sua impossibilità,

non contingente ma strutturale,

in quanto collegata

alla limitatezza della natura umana,

di accumulare su di sè così tanti soldi

e la responsabilità di così tante vite

di altri uomini.

Se il problema del suicidio degli imprenditori

è strutturale,

perchè collegato ad un organizzazione sbagliata

e contro natura

delle aziende, della produzione

e delle divisione dei compiti,

anche la soluzione ha da essere strutturale...

CONTINUA NELLA DISCUSSIONE

Giorgio Salernitano, Roma Commentatore certificato 04.07.12 07:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La rete è l'invenzione che sta cambiando la storia dell'umanità, come il fuoco per i primi uomini.
Lo leggeranno sugli e-book di storia i nostri figli.
Questo, oltre che una bella e sincencera inchiesta giornalistica, è uno splendido esempio di quanto la rete possa unire il mondo in un abbraccio di solidarietà.
Bellissimo!

Francesco Arrighi (franciurlo74), Lucca Commentatore certificato 04.07.12 06:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricapitolando: lui è un calciatore, lei un’ex stellina televisiva da reality che vantava – ai tempi – il suo essere immacolata, e che fece scalpore per aver messo in vendita la sua virtù per la modica cifra di un milione di euro. La loro è una storia da rotocalco, complicata, forse promiscua. Ora lei è incinta, ma lui non si fida, vuole il test del Dna.
Mi chiedevo, che bisogno c’è? Lei è bianca, lui è nero, basta aspettare, no?
Altrimenti, viene da pensar male. Come si dice, once you go black you never come back.
Sbagliato. E se invece lei lo fosse ancora, intendo immacolata? Dopotutto c’è un precedente, pensateci: in fondo, lei è rimasta incinta mentre lui lavorava all’estero – per la precisione al Manchester City. Come Giuseppe, che dopo aver sposato Maria partì dalla Giudea per certi lavori di falegnameria, e quando tornò quattro anni più tardi trovò la moglie incinta e, in un’epoca molto precedente ai test del Dna, finì per credere a una storia parecchio strana.
Certo, Balotelli non è un falegname, e la Fico pare un cicinin fuori ruolo.
Ma sapete com’è. Il Signore agisce per vie misteriose.

. Commentatore certificato 04.07.12 06:21| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa terrificante testimonianza dovrebbe andare a quel beccamorti di MONTI che tanto da fare si sta dando in questi giorni per quella baldracca di Timoshenko - :"Monti richiama l'Ucraina ai diritti di civiltà".
Voler difendere i diritti umani in Ucraina! La sola idea mi fa morire dal ridere! Della Timoshenko poi! Una simil-craxi in finta pelle che sicuramente ne avrà fatti di favori ai nostri super politici! I poveri contadini della Primavera invece, vivono solo del loro raccolto e non possono foraggiare le nostre classi politiche.
Anzi , parlarne guasterebbe sicuramente i rapporti diplomatici tra Italia e Guatemala. Le classi politiche nella loro azione di governo,ormai dappertutto hanno preso la forma di vere e proprie associazioni criminali che spogliano e sfruttano a loro piacimento l'apparato statale e le popolazioni. In Guatemala come in Italia; in America come in Europa. Quanti Stati abbiamo in Italia oggi? Mi piacerebbe tanto saperlo! Altro che P2!
Saluti a tutti!
Gianni P.

Giovanni PAnìco 04.07.12 05:56| 
 |
Rispondi al commento

La saggezza spray 1
http://pinoz6700.blogspot.it/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 04.07.12 05:13| 
 |
Rispondi al commento

Saggezza spray 1
http://pinoz6700.blogspot.it/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 04.07.12 05:08| 
 |
Rispondi al commento

Così cambia la lega di Bobo.

Maroni ha promesso:
-«Pontida ci sarà» ma non ha specificato quando.
-La “festa dei popoli padani”,potrebbe saltare.
-“Venezia si farà”,i veneti,da Zaia in giù, si aspettano.
-Ma non verrà organizzata sul Monviso alla sorgente del Po con la stessa formula di questi anni.
-Niente più ampolle, Dio Po, giuramenti vari e riti celtici tanto cari a Bossi e al “trota” (in fondo Maroni e i maroniani non partecipano da anni all’intero “rito”).
-Al Giro della Padania,l’anno scorso,il TROTA- Renzo arrivò in testa a un gruppo di ciclisti padani. Sarà difficile rivederlo quest’anno.
-Ma anche le corna, i matrimoni celtici, le gare di lancio del tronco e di tiro alla fune che ormai tradizionalmente si organizzano in contemporanea al “sacro” raduno troveranno poco spazio.

http://www3.lastampa.it/politica/sezioni/articolo/lstp/460799/

Pare che non ci sarà più neppure il profumo"DUR", ma stanno preparando un essenza tutta nuova:
- "CACCAREL" du Piemont
- Madrina d'eccezione la Santanchè = vera Donna di Mondo, nata a Cuneo, ma senza aver fatto il militare.

e la "Carta d'identità padana".

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.07.12 03:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

WWW.UVOCGUATEMALA.ORG

SUPPORTIAMO CON EMAIL LE POPOLAZIONI INDIGENE GUATEMALTECHE.

FACCIAMO CAPIRE ALLE MULTINAZIONALI CHE CI SIAMO ANCHE NOI.

BASTA SOLO UN CLICK, DUE MINUTI PER AIUTARE UN POPOLO.

SIAMO TUTTI ESSERI VIVENTI E NON BESTIE!!!!!!!

Leando M., Alessandria Commentatore certificato 04.07.12 02:08| 
 |
Rispondi al commento

www.uvocguatemala.org e il sito creato dal dal organizzazione fondata in Guatemala per difendere i diritti delle popolazioni indigene guatemalteche, chiedo a chiunque legga il commento di visitare il sito e grazie a email o con l'aiuto dei social network, vorrei che gli dimostrassimo che il popolo Italiano non è insensibile ai loro problemi, e chi sa magari con qualche migliaio di email solleviamo un casino.
QUEI PEZZI DI MERDA DEVONO SAPERE CHE LE POPOLAZIONI INDIGENE NON SONO SOLE. MA L'ONU E NAZIONI UNITE DOVE CAZZO SONO!!!!!!!

Leando M., Alessandria Commentatore certificato 04.07.12 02:00| 
 |
Rispondi al commento

http://www.lindipendenza.com/crisi-democrazia/

MAH! sarà una lettura appassionante da fantapolitica ma leggere questo su un sito leghista è alquanto bestiale!

preferiscono il RE alla Repubblica !
perchè un Re sa conservare meglio il regno!

eh eh! infatti il nostro savoia è un gran bell'esempio! ah ah! (porelli, tutti , eh!)


FRANCESCO BARBATO.- Presidente, con questo emendamento vorrei far eliminare la possibilità di dare le funzioni commissariali degli enti territoriali (comuni, regioni, eccetera) a dirigenti, funzionari e prefetti in quiescenza. Signor Presidente, ieri lo abbiamo sentito: l'Italia è un Paese di vecchi; l'Italia è un paese vecchio perché funziona così purtroppo.
Come si va in pensione, anziché mettere in moto questa catena che dia spazio ai giovani, piuttosto che immettere giovani leve anche nella pubblica amministrazione, ci sono questi «parrucconi» che continuano ad occupare questi posti nella pubblica amministrazione. Ma è mai possibile? Al comune di Siena, dove è arrivato il commissario - perché il collega Ceccuzzi si è dimesso - chi nominano commissario? Un certo Laudanna che è andato in pensione il primo giugno 2012.
Cioè, appena vai in pensione, il primo regalo che ti fanno è che ti danno un altro incarico. Non solo devono avere la loro bella pensione - ed è questo l'aspetto che più fa rabbia, perché qui ci sono persone che hanno avuto il piacere di avere una pensione, anzi una pensione d'oro - ma la pubblica amministrazione che fa? Gli dà anche un secondo piatto, un altro emolumento molto significativo.
I casi non terminano mai e sono di grande attualità. Vedo, ad esempio, che nel marzo 2012 al comune di Caserta vengono nominati dei commissari, perché è stato dichiarato il dissesto finanziario del comune. I commissari liquidatori chi sono? C'è un prefetto in quiescenza, a Caserta, Roberto Aragno (13 dicembre 2011). Invece a Castelvolturno viene nominato un altro dirigente generale in quiescenza come commissario.
Allora vorrei sapere: ma i giovani italiani, i professionisti, i laureati, i diplomati, quando entreranno nella pubblica amministrazione? Quando diventeranno commissari? Quando percepiranno danaro pubblico e verranno pagati per il loro lavoro?
O questi soldi devono finire nel «magna magna» di questa palude, di questa burocrazia marcia?
(cont)

Ennio Doris 04.07.12 01:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MESSAGGIO PER GLI STRONZI, PER GLI INFAMI E PER I CORNUTI.

Più si avvicinano i giochi per le primarie del MoVimento per le elezioni politiche 2013, più aumentano gli sgambetti dei soliti noti che si credono furbi ed intelligenti, supportati da una massa di caproni dell'ultim'ora.

La mediocrità fatta a corrente di partito, la consapevolezza del vuoto cosmico dentro di loro quale violenza nell'esorcismo contro i giusti.

ATTENZIONE

Vi aspetto al varco. Ho tutti i vostri nomi scritti sulla pietra. Non mi sfuggite. Vi umilierò, non avrò pietà di voi nemmeno se implorerete perdono. Dovrete pagare il prezzo delle vostre violenze da mediocri assoluti.

Non c'è spazio per voi nel MoVimento 5 Stelle. Tornate dai vostri mandanti e dite loro che avete trovato un muro insormontabile.

Non passerete.

MAI!


ma c'è un AMERICA LATINA che resiste

io la immagino con il viso e il coraggio di CAMILA VALLEJO

http://www.youtube.com/watch?v=rOm81ijXhDY

'notte


maledette multinazionali
credo si debba davvero, ciascuno di noi nelle nostre piccole o grandi spese,BOICOTTARLE ma di brutto

fare un ELENCO, srtamparlo e metterselo davanti al naso

ci sarà sempre chi le foraggerà, certo
ma almeno avremo la coscienza di non aver contributo per quel che possiamo a casi come questi..

Paola Bassi Commentatore certificato 04.07.12 00:42| 
 |
Rispondi al commento

*Acido Muriatico, Zaira ...non serve che mi spieghi...questo blog lo seguo da quando è nato...dai tempi "non sospetti"...quando era solo un blog e niente più...quindi,credimi, lo sò bene che fine ha fatto questo blog!!!

william v., rovereto (TN) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.07.12 00:40| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ William V.
Io ti posso assicurare, per esperienza vissuta, che questo blog è assolutamente democratico. Ti puoi scontrare, anche con durezza, perfino con chi lo governa. Quello che credo non sia accettata, e meno male, è la stupidità e la menzogna.

Acido Muriatico, Zaira Commentatore certificato 04.07.12 00:25| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi trovo da giorni fuori dalla mia "postazione ideale"
Ma un saluto e soprattutto un arrivederci a presto non ve lo leva nessuno!
Vedo che Caronte non riesce a scoraggiare i troll che continuano a scaldarsi ad ogni post!
Secondo me prima o poi si bruciano da soli.
Però, pensando alle cose serie, che tristezza la miseria morale a cui è giunto l'uomo!
Non una, ma mille rivoluzioni culturali servirebbero a questo scriteriato pianeta!
Per fortuna noi abbiamo iniziato con la nostra.
Saluti ed arrivederci a presto...
firmato: gerardo s. vaglio Basilicata (pz)

gerardo soproprioio 04.07.12 00:21| 
 |
Rispondi al commento

...Se quello, è lo stesso "parlamento"
in cui si è dibattuto e stabilito il
"lodo-alfano", e decine di altre leggi
vergogna...

...E dove fu,pure, chiarito, disposto,
stabilito,sancito ed imposto,che:...
La Ruby, era nipote di Mubarak...

...Se trattasi sempre dello stesso posto,
luogo, sito o Parlamento...In tal caso,il
Signor Onorevole Franco Barbato dell'IDV,
(a cui esprimo tutta la mia solidarietà),
era nel posto adeguato, adatto, appropriato
e confacente ad un linguaggio da..."trivio"!
Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato 04.07.12 00:19| 
 |
Rispondi al commento

Spending review UN BEL CAZZO

Vi ricordate all'inizio del governo monti quando si parlava di taglio degli stipendi degli onorevoli e senatori? Bene se qualcuno ha memoria dovrebbe ricordarsi che a natale scorso ci dissero che entro il 30 di gennaio 2012 avrebbero fatto la legge. Ed in effetti la legge l'hanno fatta, quella per incularci ancora una volta.

RIVOLUZIONE RIVOLUZIONE RIVOLUZIONE
MANCANELLATE MANCANELLATE MANCANELLATE

URAGANO_ MAZARA Commentatore certificato 04.07.12 00:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da dove viene tutta questa sofferenza e questa perdita sociale in termini di lavoro e dignità che stanno diventando ora dopo ora intollerabili?Dalla famosa crisi/alibi sbandierata dagli inetti europei che dirigono le nostre esistenze e per beffa anche a pagamento con soldi nostri sudati? L'ingiustizia sociale regna sovrana ed è ormai la norma putrida in questa Italia mutilata dai tagli come un povero corpo straziato da medici incompetenti non abilitati da nessuno e dal bisturi arruginito ed usato malissimo.Incapaci di risolvere nessuno dei problemi delle cosidetta crisi voluta da schizofrenici investitori sostenuti da politici tanto per dire che giocano da deficenti acclarati a monopoli con la vita della gente,i geni in gramaglie e sorrisi da museo delle cere accompagnati da gatti neri che si grattano furiosi al loro passaggio,i suddetti geni affondano le forbici e tagliano ,tagliano,tagliano e alla fine si taglieranno i ciondoli da soli tanto per essere coerenti con l'autodistruzione vangelo professo della loro opera da ingessati e senza vita.Necrofili sono in sembianze ed azioni.Nessun amore per la vita e per il prossimo bagnato con lacrime di coccodrillo senza più figli da pappare.Fanno anche la faccia preoccupata per sostenere la fiction "Anche i politici hanno un'anima"ma certo si tratta come se dice a Roma di quella dej mejo....loro e di chi je da retta!Quelli che vengono difesi strenuamente sono privilegi,ruffianerie,imbrogli,appropriazioni di casse e case,gli amici degli amici,le congreghe più o meno istituzionali,pronti a ciurlare nel manico quando presi con la salsiccia in bocca farfugliano i "loro non c'ero e se c'ero dormivo"
Puah! Italiani ed Italia ma che stiamo facendo?Che cosa ne e' stato di noi?Ci stanno massacrando e zitti,tutti zitti e senza fiatare Ma che bello!Che meraviglia!.....Le parole stanno per terminare:)e le Stelle(Cinque)stanno a guardare...:)?
No davvero!No

Francesco Roma*****
We are waiting for Freedom
Mov.to CinqueStelle
Roma

Francesco Roma***** 04.07.12 00:17| 
 |
Rispondi al commento

perchè i due poveri contadini
non hanno tentato qualche accordo con
la multinazionale? valeva la pena intestardirsi
per il terreno? voi combattereste contro un
essere alto dieci metri?

giuseppe di bari 04.07.12 00:06| 
 |
Rispondi al commento

ultima della notte - visto che porta consiglio

a... « dio »

platanica ha violentato la figlia, come il peggio
"zulù dell'Africa incivile" (chiedo scusa agli zulù)

Carlo Giuliani, riposa in pace !

mah! se c'avrà un 'ebuk' divino, spero che legga il
commento! (ps. io sono ateo, eh!)


http://caneliberonline.blogspot.com/
MARTEDÌ 3 LUGLIO 2012

Fulvio Grimaldi A Stato e Potenza.

Caneliberonline 03.07.12 23:55| 
 |
Rispondi al commento

OCCORRE ABBATTERE QUESTO STATO TOTALITARIO PARASSITA SOPRA LA PELLE DI CHI LAVORA ONESTAMENTE E CERCA LAVORO

E tutta una farsa quella che ci stanno mostrando. C´é un gruppo di delinquenti che gestiscono lo stato a propio piacimento e non vogliono lasciarne il potere.

Umberto C., Cadaques - Spagna Commentatore certificato 03.07.12 23:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL popolo a Mosca Bombardò i palazzi

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 03.07.12 23:44| 
 |
Rispondi al commento

PER FAVORE, VALUTATE SE SIA IL CASO DI CLICCARE QUESTO CRETINO: william v., rovereto (TN)


L'uomo , così piccolo , insignificante nel disegno dell'universo ma così presuntuoso , miope , meschino ... nella storia dell'uomo ha sempre prevalso la crudeltà sull'innocenza , popoli interi che facevano del rapporto rispettoso con la natura sono stati via via massacrati in nome della "civiltà " .
Prima gli spagnoli che hanno cancellato le civiltà del centro america , poi gli inglesi , francesi e tutti quei pionieri che hanno fatto piazza pulita degli indiani d'america per sostituirli con quella che è senza ombra di dubbio la peggiore civiltà mai apparsa su questo pianeta.
Pensate : se i maya , gli inca avessero resistito e mandato a casa loro Pizzaro e company , se i capi indiani le avessero suonate alle cavallerie vestite d'azzurro che massacravano le loro donne e i loro bambini ... se fosse andata così ... forse adesso non staremmo a fasciarci la testa con lo spread , le banche , i debiti , il rigore dei conti e tutte quelle minchiate stratosferiche che un secolo e mezzo di falso progresso ha ficcato nelle nostre vite ... schiavi di personaggi , sistemi schizofrenici che hanno tutto l'interesse a tenerci sempre più nell'incertezza e nella paura ... allora , dopo 5125 anni finisce l'ultimo grande computo secondo il calendario maya , poi ne inizia un altro ... attendiamo fiduciosi

William Borziani Commentatore certificato 03.07.12 23:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solo io ho un sacco di problemi col sito?

Manuel Di Renzo, Chieti Commentatore certificato 03.07.12 23:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SVEGLIA,

IL PROBLEMA IN ITALIA É IL TOTALITARISMO DI UN GRUPPO DI DELINQUENTI CHE GESTISCONO LO STATO PARASSITA SOPRA LA PELLE DI CHI LAVORA E CERCA LAVORO.

OCCORRERÁ ABBATTERE IL MURO CON LA FORZA

É tutto il muro dello stato parassita e della informazione della menzogna che occorre abbattere come avvenne piú di venti anni fa a Berlino. Il problema é che la sovrastruttura totalitaria non molla la sua oppressione, non é disposta a tagliare se stessa. Dove si é mai visto nella storia che una tirannia limiti se stessa? Quello che ci stanno mostrando é tutta una farsa. Occorrerá prendere le armi e il primo colpo ben assestato si dovrá dare a quella sudicia informazione che da troppi anni ha messo il bavaglio al Paese che lavora e cerca lavoro.


Umberto C., Cadaques - Spagna Commentatore certificato 03.07.12 23:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ GIAMBATMAN

Primo, non credo nella democrazia, le maggioranze, le folle, le masse sono sempre state quelle che hanno compiuto le peggiori nefandezze, senza tema di smentite.

Secondo; gli avvenimenti storici accaduti sulle coste meditteraneee dell'africa hanno illuso molti ingenui ideologi della natura umana a credere che da un pero potesse nascere un'albicocca, così, come generalmente trasportano le nostre dinamiche sociali a tutto il pianeta. Come se tra noi e i tagliatori di teste del borneo, o per restare in tema, tra noi e i sicari a 5 € ogni vita assassinata, non vi fosse alcuna differenza.
Dimostrazione del fatto che per poter occuparsi di società umane in genere, servono anche studi approfonditi sull'uomo (antropologia, biologia, psicologia e ultimo ma non per importanza, storia), si chiama politica estera.
Dire che la democrazia ha trionfato, detto come cosa virtuosa, èquivale ad ammirare la lapidazione di una donna in pubblico, perchè quel gesto è il risultato della democrazia diretta di quei popoli.
E se non lo capisci....amen.

sandro c altrove 03.07.12 23:21| 
 |
Rispondi al commento

passo per un
saluto al BLOG

^_^

Paolo Rivera 03.07.12 23:20| 
 |
Rispondi al commento

Caro (si fa per dire) Beppe. Non so se questo è il luogo su cui scriverti.Qualche anno fa ti ho scritto una mail e non mi hai neanche cagato...ci riprovo! Sono di Genova e al primo turno ho votato te e la lista Doria (solo il cognome mi fa ribrezzo perché sono genoano)perché consapevole che Doria avrebbe vinto "secco" oppure sarebbe andato al ballottaggio...com'è successo! Avrei avuto molte difficoltà se al ballottaggio fosse andato Putti...per "fortuna" (nota le virgolette) ciò non è stato. A Genova ti ho incontrato una volta alla "luna nel pozzo" a Sturla e abbiamo scambiato quattro parole. Ti ho parlato di Pier Luigi Verando che ti conosceva dai tempi di Piazza Martinez (dove lui diceva ti chiamavano Jimmy il porcellino) e ti sei toccato (giustamente o meno i coglioni solo a pronunciare il suo nome). Ti vorrei chiedere una cosa: le persone di Genova che ti conoscono parlano malissimo di te (sarà invidia?) ma tutti mi dicono le stesse cose...che praticamente sei una merda d'uomo! Inoltre ho scovato (falso o vero che sia) un articolo che ti descrivono precisamente sulle cose che mi hanno raccontato coloro che ti conoscono! Ti allego il link. http://www.calogeromartorana.it/grillo_storia.htm Se ciò non corrispondesse a verità, cosa aspetti a querelarli e/o denunziarli? Se per cortesia stavolta mi caghi ne sarei grato e lieto...non so più a chi credere! :-( Spero solo che razzoli bene e fai altrettanto! Abrazos! Arrigo Massa

Arrigo Massa 03.07.12 23:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

equitalia fa leva sulle stesse leve: il sequestro della casa, dell'immobile. ma a che serve la casa veramente? la casa è il posto dove teniamo il cibo, il posto dove troviamo le prese di corrente per far funzionare frigoriferi e congelatori dove immagazzinare le scorte di cibo, carne in primis, la più pericolosa perchè la più facilmente deteriorabile e la più costosa. è quella la paura di perdere la casa, principalmente. ma se mettessimo il consumo di proteine animali in secondo piano e rendessimo glialimenti tradizionali accessibili a tutti in tutto il pianeta saremmo lo stesso così ricattabili?

muà 03.07.12 23:20| 
 |
Rispondi al commento

grande Ingroia alla 7 stasera, sarebbe un magnifico ministro alla Giustizia e forse si squarcerebbero veli sui misteri delle stragi in Italia degli ultimi anni. Sono d'accordo nel pregare Beppe di apparire di più ed usare i media per marcare la presenza del Movimento nel panorama politico italiano. Parlatene in bene o in male ma parlatene e' sempre valido.Ogni qualvolta il Movimento viene attaccato dai media salgono i sondaggi perche la gente non attende altro che una speranza di uscita da questo marciume. hasta

luana ferri 03.07.12 23:20| 
 |
Rispondi al commento

Tanto per parlare della grande genialità che hanno i componenti del nostro governo tecnico, in questi giorni si sono accorti che la disoccupazione giovanile è passata dal 32 al 36%
dimenticando però che abbiamo anche un bel 5 % e più per non dire cifre nettamente più alte di giovani, che si sono trasferiti all'estero perchè da noi non c'è più lavoro, quindi con una semplice addizione siamo molto vicini al 50%
La mente Bocconiana di MONTIS inoltre sembra non ci sia arrivata a capire( forse perchè non è scritto sui testi scolastici)che se si portano le pensioni ancora 5 anni più avanti per una semplice visione esponenziale del lavoro in negativo con i giovani per altri 5 anni andiamo in direzione verso un vero blackout.
Se continuano con questa strada cari politici
per cortesia mettevi a piantare patate , se non siete capaci di far politica .

giovanni p., vicenza Commentatore certificato 03.07.12 22:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A volte sono tentata di desiderare quanto prima la profezia dei Maya per fare piazza pulita di questa oscenità che si chiama umanità decaduta al rango di minerali. Morirei anch'io ma non mi importa, la terra sarebbe in grado di riprendersi dalla violenza dell'uomo.

maria barberio 03.07.12 22:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER TUTTI E PER NESSUNO

Se i sicari uccidono i contadini, l'unico modo perchè non vi siano più contadini uccisi è quello di trasformarli in sicari: se non vi sono più contadini, cosa uccidono i sicari?

Sono riuscito a dire con poche parole ciò che servirebbe per eliminare il problema alla base?

Spero di sì, altrimenti provvedete con l'immaginazione.

Max Stirner


A proposito di territorio, comunicato URGENTE:
"Attenzione!A tutti i #notav grandi movimenti su entrambi i lati.Arrivano su in parecchi cc. Attenzione al campeggio! NON TOCCATE I NOSTRI RAGAZZI!"

Fate girare


A mio padre è stata recapitata una multa per aver smaltito male i rifiuti da un vigile che ha trovato la copia di una bolla di accompagnamento; ma non la parte di mio padre, nel cassonetto dell'indifferenziata vicino all'ufficio postale. Il vigile, interpellato, ha risposto che non si può annullare ma che dobbiamo chiedere i soldi al venditore. Se non è pagare il conto dei loro stipendi questo!!

daniele alunni 03.07.12 22:32| 
 |
Rispondi al commento

x franco b. emiliano zapata,roberto sandini.

rispondete con turpiloqui perchè la vostra
ignoranza è così grande che non vi permette
di poter rispondere alle mie osservazioni sul
destino della specie con argomenti validi.
siete purtroppo una sottospecie di persone e
sarebbe tempo perso anche dedicarvi un secondo.
però questa sera mi voglio divertire con voi
e allora vi dico che voi siete un prodotto
riuscito male della nostra specie che non è
assolutamente utile al suo sviluppo.
la nostra specie è destinata a realizzare
realtà che voi nemmeno potete immaginare
e voi piccoli omuncoli della foresta rimarrete
sempre lì dove siete cioè nella merda.

giuseppe di bari 03.07.12 22:19| 
 |
Rispondi al commento

i terreni vengono razziati per fare posto alle colture di cereali ad uso zootecnico, per l'alimentazione degli animali da macello dei mega allevamenti del nord america perché il consumo di carne è in crescita in tutto il pianeta in maniera esagerata.

lulùouicest moi 03.07.12 22:19| 
 |
Rispondi al commento

APPELLO ALLA GUARDIA DI FINANZA, PER UNA RIVOLUZIONE GANDHIANA,E PER AVERE PIU' GIUSTIZIA SOCIALE NEL NOSTRO PAESE. RECUPERERETE TUTTO IL MALTOLTO, E LO RESTITUIRETE AL POPOLO!
Appartenenti al Corpo della Guardia di Finanza, Voi avete giurato fedeltà alla Costituzione e alla Repubblica Italiana.
Nel 2013 ci saranno nel Paese nuove elezioni politiche. Un vento nuovo di rinnovamento e di vera Democrazia "Diretta e Partecipata" si annuncia. Il "Movimento 5 Stelle" sarà il primo partito, e finalmente i Cittadini si riapproprieranno della cosa Pubblica. Beppe Grillo, è un Cittadino “comune” che gode di fatto di una popolarità, di un prestigio, e di una stima, eccezionali dovute al Suo percorso Personale, al suo impegno per la moralizzazione della vita Pubblica, e anche per la sua schiettezza e simpatia, (nonché al suo spessore morale e alla sua cultura radicata nella modernità). Chi altri può vantare come Lui questo carisma? Beppe Grillo sarà eletto Presidente della Repubblica Italiana. Sarà quindi garante del programma del "Movimento 5 Stelle". Questo programma prevede il recupero del "maltolto", per una rivoluzione Gandhiana e per affermare la giustizia sociale nel Nostro Paese!
Tenetevi pronti! Sappiamo con quanta frustrazione avete fin qui svolto il Vostro importante lavoro. Non essendovi stati dati, specie negli ultimi anni, adeguati strumenti di intervento e di azione. Avete anche Voi perso la battaglia per la Legalità. Non siete stati in grado di recuperare quanto giustamente dovuto allo Stato, per il benessere della società e dei Cittadini. I poveri sono diventati più poveri, e sono aumentati anche di numero, e i ricchi sono diventati sfacciatamente più ricchi! Gli evasori, gli affaristi senza scrupoli, i criminali, e i politici, l' hanno fatta spesso franca, e non hanno pagato! Verranno promulgate dal nuovo Governo Democratico, nuove Leggi che vi consentiranno finalmente di lavorare bene e con la massima efficienza, per recuperare tutto il maltolto.

Lux Luci 03.07.12 22:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che dovrebbe interessarci non è la fine che farà questa povera gente, realmente parlando, sono belle e spacciati.
Quello che si dovrebbe dire, e che non viene menzionato, sono i nomi e cognomi degli artefici di tale scempio.
E se dire i nomi e cognomi non porta a nulla, fare i nome delle sovranazionali che agiscono in quel contesto, in modo che ognuno sappia come comportarsi.

Quando prospetto di depotenziare la borsa...non un commento, non una considerazione, tabula rasa, scommetto che se vado su sfeibuk il problema guatemala è belle che risolto, nè?!

Aahh, dimenticavo la certificazione......non è una tessera del blog, eh certo che no!

sandro c altrove 03.07.12 22:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonasera blog!
Piccolo ot
La rivoluzione francese scoppio grazie all'aggravarsi
della crisi... Il re non volle in seguito riconoscere
i diritti del terzo stato, in pratica nell'assemblea votante(sorta di attuale parlamento) il clero e i nobili che erano in minoranza
numerica e votante contavano più del voto del terzo stato (rappresentanti del popolo)...
Il terzo stato insistette all'inizio civilmente per veder riconosciuti i propri diritti, lamentando lo spreco, lo sfruttamento e la miseria del popolo.
Il Re, il clero e i nobili non solo fecero 'sourde oreille' (orecchie sorde) ma cercarono di osteggiare le assemblee dei cittadini con tutta una serie di ignobili trucchetti...
Quando cominciarono a rendersi conto che il popolo iniziava a prendere coscienza della propria maggioranza numerica, il re, il clero e i nobili cercarono di allearsi con il popolo, al fine di infiltrarlo e di corromperne i principi....
Troppo tardi la rivoluzione scoppio'...

Non so mi ricorda qualcosa...
La storia insegna, e ogni volta che il popolo ha avuto accesso a nuovi modi di comunicare (stampa, televisione ed oggi il net)
So stati caxxi amari per il potere costituito...
Che l'ora sia prossima?
Cercasi un robespierre versione italiana senza quel vizietto della dittatura...
Notte a tutti

daniela s., parigi Commentatore certificato 03.07.12 22:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lettera al Presidente Otto Perez Molina .

Le chiedo presidente di impegnarsi per trovare una soluzione possibile per i problemi della Comunità indigena La Primavera che vive e vuole continuare con lei a vivere,sono certo che lei saprà ascoltare e trovare una soluzione onorevole.Gli amici della Primavera.

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 03.07.12 21:46| 
 |
Rispondi al commento

cosaltro aspetta che succeda per far dire al papa che dio non esiste, altrimenti sarebbe il vero resopnsabile di tutti questi peccati.

Mario Franco 03.07.12 21:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

boh. non ci se la fa a postare stasera. effetto 0 a 4 sui server?

allez enfants 03.07.12 21:39| 
 |
Rispondi al commento

RICHIESTA DI INFORMAZIONE AL BLOG:

E' VERO CHE ESISTE LA POSSIBILITà DI FIRMARE PER UN REFERENDUM ABROGATIVO SULLE INDENNITà PARLAMENTARI?

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 03.07.12 21:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

114)Cara sig.ra Severino VADA PURE LEI A FARE IN C..... ......!

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 03.07.12 21:30| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Flavio Marchi

R I P

Ashoka il Grande (detto diego), mexico Commentatore certificato 03.07.12 21:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“L’ORDINE È, RECARSI PRESSO I COMUNI E FIRMARE PER IL REFERENDUM”

Abrogativo parziale sulla legge per le indennità parlamentari (Art. 2 L. 31/10/1965, n. 1261).

Loro tagliano le nostre pensioni (Le loro naturalmente no, quelle da super tecnici dello stato) e con la scusa di creare dei posti di lavoro per i giovani, danno la libertà di licenziare, non trovano i soldi per gli esodati, ma per le Banche nostrane e straniere come quelle spagnole, invece i soldi si trovano sempre.

“BENISSIMO, E NOI GLI TAGLIAMO IL LORO STIPENDIO”.

“E’ SOLO UN PICCOLO PASSO”, ma è pur sempre un passo necessario per fare un po’ di pulizia, “SCHIODATI DALLA TASTIERA E FAI QUALCOSA PER TE E PER L’ITALIA.

Articolo 2 della Legge 31 Ottobre 1965, n. 1261

- Ai membri del Parlamento è corrisposta inoltre una diaria a titolo di rimborso delle spese di soggiorno a Roma. Gli Uffici di Presidenza delle due Camere ne determinano l’ammontare sulla base di 15 giorni di presenza per ogni mese ed in misura non superiore all’indennità di missione giornaliera prevista per i magistrati con funzioni di Presidente di Sezione della Corte di Cassazione ed equiparate; possono altresì stabilire le modalità per le ritenute da effettuarsi per ogni assenza dalle sedute e delle Commissioni.

La raccolta firme si concluderà il 30 luglio 2012

L’ORDINE È, DIFFONDETE LA NOTIZIA !!!!!

Paolo R. Commentatore certificato 03.07.12 21:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE NON SPARIRE: IL M5S ACQUISISCE CONSENSI SE TI FAI VEDERE, E LI PERDE SE SPARISCI. LA GENTE HA VOGLIA E BISOGNO DI SENTIRTI. TE LO RIPETERO' FINO ALLA NOIA!

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 03.07.12 21:23| 
 |
Rispondi al commento

Forse da mercoledì potremo dire che le teorie che governano una centrale nucleare sono giuste.
Non che questo le renda meno pericolose

http://www.agi.it/in-primo-piano/notizie/201207031916-ipp-rt10221-fisica_trovato_bosone_di_higgs_esperto_e_l_ultimo_tassello

angelo b., forlì Commentatore certificato 03.07.12 21:15| 
 |
Rispondi al commento

Ce qualcuno che potrebbe contattare uno di questi sicari a pagamento in guatemale
e dirgli che qui ce un casino di lavoro?
Mai conosciuto una razza più bastarda di questa classe politica. Stanno monetizzando sui poveri, voi che stste leggendo queste notizie non capite un cazzo di che cosa andiamo incontro. Tagli posti letto in ospedale, tagli P.A., tagli solo taglie eniente altro che tagli, e nessun figlio di puttana di politico che allo stato attuale ha messo la mano in tasca per risanare i conti dello stato che loro hano dissestato, che loro hanno creato.
Spero in una guerra civile, prego il DIO se è vero che è esistito perchè il popolo italiano si svegli da questo coma e la smette di guardare le partite degli europei e programmi di merda in TV e cominicino a preparare le mazze per rompergli la testa ai nostri politici. Qui non si tratta di essere cattivi, ma una cosa è certa, è impossibile che loro che hanno rubato per decenni, loro che hanno rovinato lo stato italiano, loro che ci hanno portato in questa situazione se ne escano belli freschi, ora ci stanno scassando la minchia come si dice dalle mie parti, quando vi svegliarete da questo coma contattatemi, perchè io sarò in prima fila.

URAGANO_ MAZARA Commentatore certificato 03.07.12 21:10| 
 |
Rispondi al commento

@silvano de lazzari

« I nostri soldati devono essere così: un popolo senza odio non può distruggere un nemico brutale. Bisogna portare la guerra fin dove il nemico la porta: nelle sue case, nei suoi luoghi di divertimento. Renderla totale. Non bisogna lasciargli un minuto di tranquillità [...] farlo sentire come una belva braccata. »
[Che Guevara]


INVECE LA NOSTRA RESISTENZA FU TENERA TENERA!
e tanti fasci-clericali si sono riciclati sotto la CUPOLA di mamma mafia vaticano e usa !

Silvà, ridotti come siamo, tirare fora da wiki sta roba fa solo incazzare deppiù ...in quanto si prende visione chiara che SIAMO UN POPOLO DI FALLITI anche come rivoluzionari ...armati!
(sempre riguardo la Resistenza, eh!)

http://www.youtube.com/watch?v=f3UnVtyigZY

qui c'è qualcuno che ne parla!


Lui',si te mettono ar gabbio,a corpa è der post de lato,'tacci tua e d'i broccoli...

Aho,semo rivoluzzionari...

P.S.Mo',faccio spari' tutte e piantine de pomidori...

er fruttarolo Commentatore certificato 03.07.12 21:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANTONIO INGROIA A LA7- IN ONDA- FILIPPO FACCI,
NOTO LECCACUL,O DI BERLUSCONI, NON SI SA DARE
PACE E CHIEDE AD INGROIA COME MAI HA SCELTO
"PROPRIO" IL BLOG DI GRILLO PER SCRIVERE IL SUO
PENSIERO .
ALTRO BELL'UOMO A IN ONDA QUELLA PERLA DI BEL PIETRO .

salvatore ., palermo Commentatore certificato 03.07.12 21:04| 
 |
Rispondi al commento

Leo vergognati te per che sei un seguace di Berlusconi im......e.
Avanti cosi' 5stelle
Grande Grillo

Lofiego Antonio 03.07.12 20:56| 
 |
Rispondi al commento

Filippoooo!!! Facci Tarzaaan!!


OT
Lo Sputtan-Time parte 2

Ci sta un tale, su un tal blog, che ha doppia personalità
Essendo egli vigliacco come il peggiore dei conigli
Si 'veste' e traveste di vari nomi
E si crede furbo, non sapendo
1 Che il tal sito è pieno di hacker veri... :)
2 Che il suo modo di scrivere è riconoscibile come un'impronta digitale
3 Che i suoi argomenti ( che egli crede intelligentissimi) sono anch'essi riconoscibili
4 Che gli stratagemmi che usa x attaccare sono ridicoli
5 Che da oggi m'ha seriamente rotto i cosiddetti e quindi faro' tutto il necessario per smerdarlo...
6 Che crede che una donna sia per così dire, piu innocua e quindi piu facilmente attaccabile...

Hai fatto un errore enorme... Non è una minaccia solo una promessa, e se mi conosci un po', non mollerò finche non t'avrò imputridito la tua vera identità....
Ciao bella merda

Ps: Scusa al blog, ma era necessario.

daniela s., parigi Commentatore certificato 03.07.12 20:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo video va trasmesso su raiuno ORA! Quando andremo al governo queste notizie avranno più voce, sicuro.

Noè SulVortice Commentatore certificato 03.07.12 20:54| 
 |
Rispondi al commento

L'uomo è talmente cattivo che ci vorrebbe una catastrofe che distruggesse l'intero pianeta, dopodichè quando anche l'ultimo rappresentante del genere umano è sparito, si potrebbe ricominciare da capo con una nuova specie.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 03.07.12 20:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tassare subito con aliquote maggiorate i redditi oltre i 100.000 euro annui. Era una proposta poi abbandonata. Chissà perché ?

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 03.07.12 20:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche in Italia abbiamo il nostro Guatemala fatto di Lobbies che si accaparrano attraverso la truffa del debito pubblico tutti i nostri risparmi investiti in cose costosissime e spesso inutili, si accaparrano stipendi e compensi per loro e per la loro famiglia miliardari, si accaparrano ad un quinto del valore gli immobili degli enti previdenziali, degli enti locali, degli ater ecc., si accaparrano terreni agricoli che dopo qualche mese diventano edificabili, si prendono contributi per strutture scolastiche, universitarie, sanitarie, fondazioni, associazioni, cooperative, partiti. La maggior parte di noi sta diventando sempre più povera, senza lavoro, costretta fra tasse dirette e indirette e contributi e tasse mascherate da servizi a lasciare allo stato l'80 per cento delle entrate sopravvivendo con un quinto. Dopo l'IMU che colpisce il patrimonio immobiliare il PD vuole inserire un'altra patrimoniale così oltre al reddito ci fregano anche i risparmi e quindi saremo ridotti alla fame senza reddito e senza patrimonio. Anche la classe borghese è scomparsa per lasciare il passo ai politici corrotti, ai sindacalasti corrotti che fanno la bella vita, ai dirigenti pubblici miliardari, ai banchieri, alla grande distribuzione, alla grande industria che non ha investito e si è presa solo i nostri risparmi per investire all'estero, alla mafia, alla camorra, ed al vaticano che ha depredato ospedali e scuole. Forse dovremmo riflettere se vale ancora la pena di vivere in questo modo e lasciare questo mondo ai nostri figli oppure non convenga lottare contro questi criminali. Una vita vissuta da schiavi non è una vita. Altri popoli come la Svezia, la Norvegia, la stessa Germania, l'Olanda non avrebbero mai tollerato questo stato di cose dove un premier si costruisce un harem e dove i partiti rubano miliardi ( spese non giustificate = appropriazione indebita ) e dove una magistratura dormiente come la Corte dei Conti e la Procura non intervengono seriamente.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 03.07.12 20:49| 
 |
Rispondi al commento

CHE COSA SI STA ASPETTANDO PER LIBERARE DALLA OPPRESSIONE CHI LAVORA ONESTAMENTE E CHI CERCA LAVORO?

Caro Monti,

mi dispiace dirti queste cose ma ti stai facendo mettere sotto i piedi dai sindacati per 4 miseri miliardi quando il debito statale che pesa insopportabilmente sopra chi lavora e cerca lavoro é di ben 2.000 miliardi. Sai benissimo che é ora di togliere le pesantissime catene che umiliano il lavoro in Italia e finirla anche qui con un marxismo che ha portato solo la fame. Occorrono ben altri tagli alla sovrastruttura parassita per rimettere in piedi il Paese. Sei Presidente del Consiglio perché la viltá di Berlusconi non ebbe la faccia di affrontare il problema. Non comportarti nella stessa maniera. Non ascoltare i politici e tutti quei burocrati dello stato che in tanti anni hanno saputo solo ingrassare sopra la gente che lavora onestamente. Occorre dare una svolta. Occorre buttare giú anche in questo Paese il muro della oppressione e della vergogna che crolló a Berlino piú di venti anni fa. Armati di coraggio e decisione. Il Paese sará con te per la libertá e la ragione.

Umberto C., Cadaques - Spagna Commentatore certificato 03.07.12 20:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' la legge del dio danaro che non guarda in faccia a nessuno. La vita delle persone vale zero e si uccide per danaro.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 03.07.12 20:30| 
 |
Rispondi al commento

La vera religione degli italiani è L'IPOCRISIA!
Viene condannato chi dice una parola sbagliata e non chi FA cose sbagliate! Ma si può essere più stronzi di così?
E' condannabile Barbato che dice in Parlamento quello che tutti gli italiani ripetono ovunque e viene cacciato mentre restano dentro gli assassini degli italiani. CHE VERGOGNA!


Hanno scoperto il Bosone di Higgs!!!

E adesso, che preparo per cena?

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.07.12 20:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spending review: -200 milioni università +200 milioni scuole non statali

no comment!!!!

DOMENICO DATTILO Commentatore certificato 03.07.12 20:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHE SI STA ASPETTANDO PER VENDERE QUESTO CARROZZONE DI PARASSITI CHE É LA RAI CHE VIVE SULLE SPALLE DI CHI LAVORA ONESTAMENTE E DI CHI CERCA LAVORO ?

Umberto C., Cadaques - Spagna Commentatore certificato 03.07.12 20:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sondaggi

Cala Grillo , Pdl secondo partito: ha recuperato l'1,4%

Il Movimento 5 Stelle perde il 2,1 per cento e scende dal secondo al terzo posto.

il medico dei pazzi Commentatore certificato 03.07.12 20:17|