Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La coppia modello

  • 215


parcheggio_abusivo.jpg
"Al Centro Commerciale... giovani maschi italici. Sbarcano dal loro Suv (adesso lo chiamano Cross over) o bianco, o nero. Mamma, papà e piccoletto. Aspettano 15 minuti in auto (accesa) vicino all'entrata del Centro, sia mai che devono camminare 10 metri con carrello, anche se fanno "jogging", palestra e "bird watching con i villici". Lui veste bermuda che arrivano a metà tibia, camicia fuori per nascondere l'incipiente pancetta (a 30 anni, chissà a 50), stempiato di già, ma si rasa tutto, per confondere le acque. Lei con fuseau aderentissimi che si conficcano in tutti gli orifizi (pardon!) e pieghe cutanee. Dopo la unica gravidanza, il di lei lato B. ha conosciuto un inesorabile declino e, nonostante palestra, massaggi e lampade, il risultato è che l'individua si accorcia sempre di più e si allarga sempre di più (gli ormoni). Tutti e due hanno due curiosi tatuaggi alle spalle e stinchi, non si capisce, sembrano deiezioni feline. A casa lui vive per la moto, lei per l'estetista. Genitori estremamente educativi, hanno già comprato la moto giocattolo, L'hanno in garage, il piccolo ha solo tre anni... poi arriverà la moto cross... deve diventare l'uomo che non deve chiedere mai... Con simili genitori a scuola sarà un semideficiente, ma la colpa sarà dell'insegnante. Lui legge solo la Rosea Gazzetta e sa tutto di Ibra. Lei conosce ogni angolo di Belen. Della crisi non parlano mai, sono fortunati, lui lavora in un supermercato, lei fa l'impiegata". made in italy

22 Lug 2012, 18:55 | Scrivi | Commenti (215) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 215


Tags: centro commerciale, made in italy, Suv

Commenti

 

Se volesse sistemarsi la capoccia calva puà sempre tricopigmentarsi :p

Alessandro D. 22.11.16 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Anni e anni di telerincoglionimento hanno creato questo tipo di civiltà adesso a chi non piace è dura lottare

paolo d'Abate, paullo Commentatore certificato 25.07.12 20:20| 
 |
Rispondi al commento

invidia ,invidia ,invidia ,invidia ,invidia e ancora invidia fino allo sfinimento.
Lo ripeto seguo questo blog da molti anni e sono quasi sempre d'accordo ma questa volta non ci sto'.

Se le cose fossero come le vedete voi che fate caccia alle streghe, forse ma non tanto oggi vivremmo ancora nelle caverne!!

Quindi siate obbiettivi e non invidiosi perchè dai vostri commenti traspare pura e sola invidia.

W il M5S.

N.B. Se guadagnati onestamente uno i soldi li spende come meglio crede.
O no?

francesco a. Commentatore certificato 24.07.12 19:24| 
 |
Rispondi al commento

non sono contrario al calcio, ma non sopporto che 22 idioti che si passano la palla possano diventare modelli da seguire e persone che in vita loro hanno dato 4 calci al pallone anzichè ai politici, possano discutere per intere giornate di come e dove doveva giocare un calciatore. voglio fare una proposta,nell'eventualità, ma per me è una certezza, che il movimento 5 stelle vinca le elezioni ed è questa: la metà dei soldi destinati alla federazione italiana gioco calcio venga utilizzata per creare un campionato della scienza, della cultura e delle arti. non si sa mai forse potremo avere qualche altro genio in Italia che non sarà costretto ad espatriare ed un paese che inizia a pensare.

alieno 54 24.07.12 16:30| 
 |
Rispondi al commento

Beh io non faccio l'analisi del post e non ho nemmeno letto tutte le risposte, quello che mi sento di dire e' che qui si deve capire lo stereotipo illustrato e non la situazione oggettivamente descritta, per me lo stereotipo e' quello della famiglia "consumizzata", che valuta la sua importanza non in base a cio' che si sa fare o che si e', ma in base a cio' che riescono ad ostentare, per la felicita' di tutte le multinazionali che ci addestrano da piccoli, imbottendo ogni mezzo di comunicazione con le pubblicita' piu' infime, per spingere anche i bambini ancora non in grado di decidere cosa sia utile o meno a voler comprare compulsivamente.
Beh questa cosa e' iniziata quando ero bambino io, ed ora ho l'eta per poter essere genitore, quindi vien da se' che i miei coetanei che si sono fatti irretire da questa tecnica, tipicamente berlusconiana direi, insegnino ai loro figli che vale chi spende e non chi sa' e riesce a stare bene ingegnandosi, io lo smartphone lo voglio pure comprare, ma solo perche' mi servira' per lavoro e non per fare il figo.
In definitiva, quello che penso e' che ci ritroviamo in una societa' che e' stata plasmata da B. e company per contenere un 80% di ignoranti che spendono, ed un 20% di finti sapientoni che se la ridono con le tasche piene, senza nessun valore etico di base, e cosa preoccupante la generazione che dovrebbe cambiare tutto e ' la mia, cioe' quella dei trentenni ignorantizzati, meno male che alla fine ancora qualcuno riesce ad avere qualche valore sano, io nel mio piccolo cerco di rimanere nella condizione mentale che conta piu' chi sono a differenza di cio' che ho, forse se ce ne convinciamo tutti e convinciamo pure chi ci sta' vicino di questo qualche stereotipo cadra', quindi non ci resta che fare educazione civica, visto che dalle scuole l'hanno tolta, dai rimbocchiamoci le maniche!!

Pierluigi Nastasi 24.07.12 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Una volta negli Stati Uniti, parlando di spiritualità mi è stato detto: strano che voi italiani vi occupiate di queste cose... di solito uno pensa che abbiate solo in testa la moda, il calcio e la cucina...

Gloria M., Genova Commentatore certificato 24.07.12 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Avete dimenticato di dire, che pur di avere il SUV bianco o nero sono disposti a comprare anche di quelli CINESI o comunque di quelli economici...l'importante è che si possa chiamare SUV... eh se no la spesa e il bambino dove li metti?

lucio anselmi 24.07.12 10:15| 
 |
Rispondi al commento

Ciao cari, per il mio modesto parere, L'Italia a perso quel senso civico e culturale, che la rendeva una terra dall'animo elegante pur non essendo ricchissima... Questi 20 anzi 30 anni di governo ci hanno abbruttiti, resi incapaci di vedere oltre...ci vogliono così invidiosi l'uno delle " fortune" dell'altro, pronti per essere indicizzati. I nostri politici tutti anno la responsabilità di questo declino!


Non mi piace il commento " originario di Sassari" come che i cagliaritani non siano capaci di fare un gesto del genere. Meglio " originario di Sassari ma che ha preso tutte le follie di molti cagliaritani".

Gianni Pinna 23.07.12 22:23| 
 |
Rispondi al commento

Mah, io non mi stupisco mica tanto.... è da tempo che affermo che il modo per tenere sedato il popolo è quello di non far mancare la De Filippi & Co, il calcio (Sky et simili) ed internet.
E' vero, io sono su internet.... ma sono abbastanza vecchia che se mi mancasse penso proprio che sopravviverei ugualmente, ho mantenuto la capacità di creare relazioni sociali extra social network... Uso la rete a mio beneficio (qualche volta no, ma appena me ne accorgo mi creo una terapia di disassuefazione). Detto questo, non mi sento di condannare lui e lei dell'articolo, c'è anche di peggio... Ci sono persone che chiedono insistentemente la rivoluzione (condivido), però la dobbiamo fare NOI che a stento arriviamo a fine mese, che non abbiamo l'Ipod, Sky, l'abbonamento allo stadio, il SUV, mentre molti che si dichiarano "poveri" hanno tutto ciò, non hanno il lavoro, ma non si perdono un "casting" o una lezione in palestra (mentre io posso solo andare in bici quando non piove). Insomma, quando mi dicono "dovreste fare qualcosa, i miei figli non lavorano ed hanno famiglia" io rispondo: "Se non lavorano hanno tutto il tempo di farlo loro!!!".
Chi ancora può permettersi di non vedere, lo fa per paura di dover poi prendere coscienza. Io sono infermiera, sarò una a cui il lavoro non mancherà (nella peggiore delle ipotesi se c'è guerra lavoro lo stesso), ma vedo la gente nella fase del bisogno, vedo le differenze sociali già nel trattamento dei bisogni di salute... è talmente triste... Comunque siamo come le rane in acqua calda progressiva.... andate a cercarvi il .ppt. CIAO A TUTTI

cristina vanni 23.07.12 19:48| 
 |
Rispondi al commento

T I P I C A "F A M I G L I A" D I C A F O N I

C H E V I V E A C R E D I T O, C H E F A R A N N O
U N' A T T E R R A G G I O S U I D E N T I
Q U A L ' O R A V E N I S S E A M A N C A R E
I L L O R O S P O N S O R (gli amici, i genitori, i cretini che non si accorgono che questi coglioni vivono al di sopra delle loro reali entrate ufficiali)

sandrolibertini 23.07.12 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Sono stato l'altro giorno da un mio amico cinese a casa sua, dopo pranzo ...

Abbiamo chiaccherato seduti su dei cuscini con delle tazze di the' freddo della situazione italiana vista dal Sud Est Asiatico

Tra una sigaretta e l'altra mi ha raccontato che pochi giorni prima era uscito la mattina per fare affari con cliente ... rientrato a casa nel primo pomeriggio la moglie gli ha chiesto se avesse mangiato ... lui le rispose di si: disastro !!! la moglie gli disse: ecco !!! lavoro tutto il giorno e tu vai in giro a spender soldi con gli amici invece che tornare a casa presto ...

Qualche giorno dopo, esce la mattina per affari, rientra prima di pranzo e la moglie: ecco !! eri fuori per affari,potevi mangiare ai banchetti che costa poco invece tu torni a casa per farmi lavorare di piu' ...

Ho chiesto a Veera (il nome del mio amico) la soluzione a questo problema

lui mi ha sorriso e mi ha detto: non c'e' ...
poi ha proseguito dicendomi: Alex ogni tanto le mogli hanno voglia di litigare e qualsiasi cosa tu faccia in quel momento per lei e' comunque sbagliata ...

alessandro z., Bangkok Commentatore certificato 23.07.12 17:34| 
 |
Rispondi al commento

Vivi e lascia vivere! (o morire, a scelta!) Niente di nuovo se si è visto " Viaggi di nozze." con Verdone che, così come altri comici ed altri films, ci sbatte in faccia i difetti ed i pregi dell'italiano medio borghese; molti nostri attori lo hanno interpretato in tempi non sospetti. Diciamo che si è leggermente modificato nell'aspetto ma il succo è rimasto lo stesso. Peccato che l'antico disinteresse per la politica abbia portato allo stato attuale delle cose. Cambierà? Cambieremo? Sperem!! Ho fiducia (poca).
Allons enfants d'la Patrie........... (certo non con il SUV e truccate di tutto punto! )

ilbob Cinquantotto Commentatore certificato 23.07.12 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna aumentare l'iva sui SUV con motorizzazioni DIESEL....non c'è alternativa..bisogna invece eliminare la tassa di possesso per le auto a gpl/metano e ibride..e ridurre l'iva sulle elettriche.
Poi bisogna dare dei crediti d'imposta alle reti di distributori che istallano centraline elettriche,e impianti a idrogeno e gpl/metano...
Non è possibile continuare a costruire auto con tecnologia motoristica risalente ai primi del '900...basta...!!!bisogna fissare anche criteri per il peso massimo delle autovetture...e rapporto peso potenza...escludendo il peso di eventuali batterie..

roby f., Livorno Commentatore certificato 23.07.12 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Il prodotto perfetto di 20 anni di Berlusconismo. Neanche Mussolini con i Balilla e la Gioventù Fascista era arrivato a creare dei perfetti sudditi idioti come l'"IM" (Italiano Medio) che passeranno la vita a lavorare come schiavi docili per ripagare i mutui per il SUV e megaschermo al plasma...

Rossano Maltese 23.07.12 14:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

AH,ah,ah, simpatico post, anche abbstanza reale, se uno si guarda in giro.......
Unica cosa : al posto della moto da cross, perchè sia più vicino alla realtà, avrei messo la bici da Downhill........

massimiliano boz 23.07.12 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Ascoltate italioti!!!

http://www.youtube.com/watch?v=kY18bazrY34

Nuke' em All 23.07.12 14:18| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi, vado in giro con una seicento datata, ma va ancora e nn mi ha mai creato problemi.... solo di batteria. nn ho tatu, pochi soldi, vesto al mercato ma cose carine e femminili, mi trucco , sono single e nn mi sento sfigata quando vedo le ragazze intorno a me, o le colleghe, molto molto vicine al modello rappresentato nel post ( che e' un esempio, solo un esempio, per spingerci a ragionare, non a fare la guerra tra di noi !!) che mi guardano come 1 aliena perche nn vado a ballare, nn bevo, nn tiro notte fonda nei locali, nn ho trovato quello ricco che mi mantiene, nn faccio il finanziaamento x che porto la 2' di reggiseno ecc ecc ecc mettiamoci pure che nn tiro coca ogni tanto''' xche il sabato quando usciamo me la offre lui '''......
che mondo brutto abbiamo, ma cerchiamo di sorriderci su e di sdrammatizzare, il post sere x spingerci a riflettere....
ps ; i centri commerciali sono vuoti ormai.... troppa crisi ;) la ruota ha finito il suo giro, ora tocca a noi ;)

cris c., como Commentatore certificato 23.07.12 13:58| 
 |
Rispondi al commento

ABBASSO GLI SNOB

Diffidate dai DALEMA.
Questi non girano con la Panda scassata, ma navigano con il loro veliero ,nel profondo oceano della sofferenza sociale!
A lui il cellulare non serve, ha il radar nautico di ultima generazione|
E stai sicuro che le rate del finanziamento non le paghera' mai.
Quando lo obbligano a prestare servizio al paese, lui si fa accompagnare in auto BLU.

Purtoppo ognuno da un peso materiale alle cose che ritiene piu' piacevoli x se stesso.
Non esiste una regola!
Non e' il materialismo la causa dei nostri mali.
Ma sono gli stronzi come lui!

"Aspetta prendo il trattore di mio nonno, e vado al BRICO, ho dimenticato la FALCE!"

alex r., torino Commentatore certificato 23.07.12 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questo post mi piace , non solo per l' ironia che c'è, ma soprattutto perchè conferma quello che io vado dicendo da anni : in italia chi ci ha governato per 20 anni non è stato li per caso !!

rally0 23.07.12 13:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho visto il video e pur non sapendo come quell' IDIOTA si sia scusato (forse: io sono io e voi non siete un cazzo) i vigilantes a parere mio
hanno fatto un ottimo lavoro. Cosi' imparara
quello stronzo. Bravi!!

Emilio T. 23.07.12 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Noto lo smarrimento di tutte quelle persone che in questi anni hanno condotto vite superficiali e la riprova sono certi post indignati!Uno addirittura scrive di post razzista perchè l'autore fa presente che forse,prima di comprarti l'ipad dovresti spendere quei soldi per una bici (salute).Detto questo NO,loro si ostinano a voler essere considerati intelligenti.Via!Pulizia! capisco Grillo costretto a fare epurazione ogni giorno dal movimento.Vi dirò di più sempre inerente al post e sò che un'ulteriore fetta di voi si incazzerà di brutto.
Ricordate che chi si incazza è perchè si sente preso in causa e questa è una sacrosanta verità.
Ah,concludo cosi,in leggerezza quanto esistano pazzi e quanto esistano persone che sono rimaste coerenti con i piedi ben piantati in terra: Per strada mi capita di vedere una macchina,forse una panda vecchia,picchiata e parecchio arrugginita,dietro sul vetro un cartello: " NON RIDERE DELLA MIA MACCHINA SE LA TUA LA STAI ANCORA PAGANDO A RATE" un genio. Coraggio a tutti.

Daniele Gervasoni 23.07.12 13:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALLORA VOGLIAMO PARLARE DI QUELLI DELLA MINICOOPER ?????
O DI QUELLI DELLA 500 ABARTH tutti belli fighi strarifatti patinati pettinati lampadati, i-phone, tacchi, muscoli e vaf°°°°°° passo prima ioooooo !!!!!!!

cris c., como Commentatore certificato 23.07.12 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non capisco tutte le critiche verso questo Post. La critica non è rivolta tanto ai singoli che assumono questi atteggiamenti, essi sono in realtà vittime, quanto a chi li ha resi tali (la globalizzazione dei comportamenti, l'infimo livello dei nostri modelli culturali, l'altrettanto scadente livello della nostra televisione che per molti (quasi tutti) rappresenta l'unico modello di riferimento da cui attingere. La massificazione dei comportamenti non è certo cosa di oggi. Ricordate certe adunate nelle piazze? Gli Italiani non vestivano forse (quasi) tutti una camicia nera? La critica è rivolta ai modelli culturali che rendono gli Italiani di oggi quel che sono. Vi posso assicurare che all'estero (Inghilterra, Germania, Francia) la televisione mantiene ancora una parvenza di afflato di serietà.
Pasolini aveva profetizzato tutto questo 30 e più anni fa. Mi fa orrore pensare che era meglio la TV Democristiana che, ricordo, metteva a confronto per esempio, personaggi del calibro di Enrico Mattei, Alberto Moravia e, per l'appunto, Pasolini moderati da un certo Enzo Biagi. Oggi dobbiamo accontentarci di Sgarbi, Platinette e Belen moderati da Giletti

Roberto L. 23.07.12 13:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

LA COLPA E' DELLE LE AUTO BLU NON DEI SUV!!!

Quanti naufraghi in questo BLOG.
Anzi i soliti personaggi, che pensando di aver trovato la propria isola deserta nel MS5(quella dei Famosi), fanno i selezionatori di una nuova razza ariana.

Ragazzi ci vuole solidarieta',non basta un nuovo modello individuo, a rigenerare una societa' perversa.
Sono altri i modelli da abbattere.

Allora chi continuera a votare PD o PDL sono orde di Cinghiali tatuati col SUV parcheggiato in doppia fila!

Che bello abbiamo già vinto le elezioni allora..

Un POST inutile ,che da prova pero' che la nostra percezione delle cose sta cambiando!

Alla fine ci ritroveremo tutti nella stessa direzione!

alex r., torino Commentatore certificato 23.07.12 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno, pur non condividendo lo stereotipo citato, io ritengo che alla base di tutto ci sia la libertà, quindi se queste persone ritengono che questa è la vita che desiderano, non vedo perchè dovrei metterli al muro. Ognuno in questo paese deve poter fare ciò che ritiene meglio, nel rispetto della libertà altrui.
Insultare e dare degli idioti, non risolveranno certo le lacune gravissime che ci sono in Italia. Ognuno di noi dovrebbe cambiare, e portare la propria vita come esempio, se non partiamo da noi, non potremmo mai pretendere che il resto del mondo cambi.
Un saluto.

BARBARA LICCIARDI 23.07.12 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi purtroppo non ci sono solo quelli che guidano i SUV e lo sappiamo benissimo, chi viaggia tutti i giorni li vede, indipendentemente dalla macchina o moto, dal fatto che siano belli o brutti,giovani o vecchi, palestrati o meno sono solo dei coglioni, ma voglio aggiungere una cosa: vedo spesso auto di grossa cilindrata guidate da giovanissimi, passare a velocità paurose agli incroci e fare cose da far accapponare la pelle...la settimana scorsa qualche brava persona, ha investito un amico mentre tornava a casa in bicicletta e indovinate un pò...non si è fermato, non solo, nessuno ne ha parlato, è vero, ne succedono tante, ma i giornalisti ne dicono tante di stronzate cos'era riportare il fatto visto che 5tra l'altro pur essendo una strada trafficata, nessuno si è fermato, solo un'anima buona l'ha fatto 5 ore dopo che aveva perso un sacco di sangue...possibile che nessuno ha visto???? Cosa ci si può aspettare da gente così che abbiano il SUV o la 500!!!!?

Raffaella L., Pavia Commentatore certificato 23.07.12 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi pare un post un po' superficiale e qualunquista anche se, parlare di certi argomenti confinandosi a poche righe, spesso costringe a sintesi estremizzate.
E' una lotta tra poveri. Il post descrive lavori normali, con persone che se vogliamo scelgono uno stile di vita che per qualcuno può sembrare superficiale e discutibile, ma qual è il punto?
Io non guardo la tv quasi mai e ritengo che i reality e i tg siano un sistema di controllo di massa, così come il calcio e tutto ciò che ci sta attorno, quindi?
Sterminiamo tutti quelli che invece li guardano? I modelli sono quelli alla fine, cosa ci si poteva aspettare?

Amo correre e ho un aspetto atletico. Sono un coglione?
Avevo i capelli lunghi, li ho tagliati perché li stavo perdendo, sono un coglione?
Mi batterò sempre affinché chi lo desidera, possa rifarsi gli zigomi, il seno, il naso, le orecchie, il pene per quanto stupido IO possa pensare che sia.
Del resto altri possono pensare che sia io lo stupido, e perché dovrei essere proprio io ad aver ragione?

Non sono questi i discorsi che voglio leggere su questo blog.
La LIBERTA' è un concetto fondamentale.
Ognuno deve essere libero di vivere come meglio crede nel rispetto delle norme e della pacifica convivenza.

Discorso SUV. Mi pare ci sia un forte pregiudizio e forse anche d’invidia.
SUV descrive una classe di veicoli. Un modello medio EURO5 ha emissioni + ridotte di diverse berline 2000 super turbo o utilitarie spinte EURO4 che girano a migliaia. Quindi se vogliamo fare un discorso serio, utile e di ambito + generale, parliamo di emissioni.
Mettiamo in programma il divieto di vendita di auto che abbiamo emissioni superiori a X e consumi superiori a Y. Fatti e non aria fritta. Prevediamo massive opere di capillarizzazione dei servizi pubblici così che l’auto si possa NON COMPRARLA e si genera pure occupazione!

La caccia alle streghe non aiuta si rischia la solita guerra tra poveri.
A distruggere ci siamo già dedicati anche troppo, è tempo di ricostruire!

Ciro Di Matteo Commentatore certificato 23.07.12 12:44| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

complimenti , è la più bella e la più realistica descrizione dell'italiano medio...e come scrisse Dario Bernazza trent'anni fa : la supremazia del cretino. Ahi serva Italia ...ma dove dobbiamo andare, spero che ci riducano al più presto schiavi degli americani ( perchè questo è l'obiettivo della agenzie di rating alias cecchini della finanza) e così forse un giorno le coscienze si sveglieranno, perchè serve una sostanziale e diffusa rivoluzione culturale...ma visto l'italiano descritto nel post....ho detto alle mie figlie di andarsene in australia!

primobolan 23.07.12 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me non si può "giudicare" una persona per quello che ha o per come si veste, semmai per quello che è realmente e visto che questi 2 tizi non li conosciamo e credo che nn li conosca nemmeno chi ha scritto il post non possiamo e non dobbiamo giudicare dal puro aspetto esteriore anzi dovrebbe lui (l'autore del post) fare ammenda e guardarsi dentro invece di esser pronto solo a buttare merda su qlk indivuduo.Troppo facile. Per quanto riguarda il fatto della moto del bambino chi di noi non ha mai voluto la felicità del proprio figlio o comunque farlo sentire al paro degli altri pure avendo poche possibilità quindi facendo sacrifici.Per come la vedo io il fatto di avere tatuaggi ( e non ne ho nemmeno 1 )non implica il fatto di essere degli idioti ormai li hanno tutti e il suv lo stesso.Direi piuttosto che come è la maggior parte delle persone, è come, e dove la società di oggi ci ha trasformato e ci ha portato ovviamente per un loro scopo di lucro o di vendita.Il resto è disinformazione o semplice menefreghismo anche se così non dovrebbe essere.
Saluti!!!

Simone S., Roma Commentatore certificato 23.07.12 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Il video mostra un'utilitaria e il commentatore parla di SUV. La differenza è tra chi conosce l'educazione e chi no, questo vale anche per chi ha scritto questo articolo pieno di astio e risentimento. Sono atteggiamenti intolleranti come questo che hanno fatto vincere Berlusconi e co.

Davide T., Pescara Commentatore certificato 23.07.12 12:29| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il numero di persone che non riesce ad afferrare il significato di questo post è rilevante, deduco pertanto che il livello di capacità d'analisi di ciò che viene letto da questi individui è scarso.
Mi sembra chiaro che di norma, anche se non palesemente specificato nel post, non si fa di tutta un erba un fascio, cioè, non è che tutte le persone che si identificano con un particolare del post siano da considerarsi mediocri.
Però va ammesso che è il post descrive un modello di comportamento inconfutabilmente reale e largamente osservabile.
Pertanto non concordo con chi descrive questo post come non degno di essere stato pubblicato.

Coco Fiandrino, Buriasco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.07.12 12:29| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non capisco i commenti negativi di chi forse si sente offeso in qualche modo, ne tanto meno chi cerca in esso un sentimento razzista o invidioso.
La mia opinione e' che questo esempio vale come rappresentazione morale di quello che ormai sono molti italiani. Quanti guidano i SUV perche' serve loro davvero? Quanti lo comprano solo per andare in giro a farsi vedere? In molte citta' e' cosi' che si passa il tempo mi sembra.....
Quante persone si lamentano dei pochi parcheggi (giusto) ma quando fai notare loro che ce ne sono molti a 500 mt dal bar dove si fermano fanno spallucce e parcheggiano DI FRONTE al bar con le 4 freccie?
Cambiare un paese significa cambiare una cultura. La cultura del risparmio energetico, delle piste ciclabili e quant'altro passa anche (e sottolineo anche, ma non solo) attraverso gli esempi.
E' un esempio di un problema. Ma non occorre sempre vederci qualcosa di piu'.

Leandro 23.07.12 12:17| 
 |
Rispondi al commento

In questo periodo stò riflettendo se vale la pena rivendicare una vita migliore, degno di esseri umani, anche per questi esseri.
E se invece non sia meglio, come nell'antica gracia, che i diritti della democrazia siano solo per i cittadini mentre i servi, gli schiavi e altre larve umane siano esiliate ???

Pierluigi D., Seveso Commentatore certificato 23.07.12 12:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bisogna analizzare il post in modo diverso e non per quello che superficialmente dice... quello che sottolinea è l'italiano medio che anche se l'italia è in PREDEFAULT con 520 punti di spread ed è in mano ad un piano di golpe globale, si preoccupa di IBRA e dei scopamici di BELEN, sottolinea il discorso SUV perchè non è per niente ecologico

Vincenzo P., modena Commentatore certificato 23.07.12 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Post,impeccabile.

Alla faccia di chi si è risentito, evidentemente brucia essere cascato nello stereotipo del suinus italicus.
Ognuno crede di essere originale con il tatuaggio e lo stesso cross over di altri millemila teleidiotizzati.

La rovina della nazione passa anche e sopratutto attraverso questi vomitevoli individui, coppie sfatte non di fatto.

Passa attraverso loro perchè questa è gente che poi va a votare, non sapendo distinguere un cammello da un asino, credono nelle stronzate che gli propina il berlusconi o le illusioni da repubblica popolare di BersaVendola.

Sono quelli che cambiano idea ad ogni elezione e votano l'esatto opposto della volta precedente. Perchè quello di prima non gli ha realizzato il sogno di poter comprare casa al mare e fargli fare una vita da Na-Babbo.
Il voto per delega.

Sono gli ecologisti della domenica, che dicono che amano la natura perchè vanno al mare e in montagna e hanno un cane.

Non leggono un cazzo, però si indignano un tanto al chilo quando sentono al bar l'amico colto (che legge la repubblica)che gli spiega gli sprechi della casta.

Uscito dal Bar ha gia scordato tutto, "va bhe stasera che facciamo ?" "Tu dove vai in vacanza?"

"Che palle, non lo invitare coso, che attacca a parlare di politica e non finisce più"
"io c'ho certi cazzi da pensà, che non posso starlo a sentì"

E'certo, lui c'ha i cazzi da pensà.
Più che altro sono le corna a cui deve pensare, che quel mignottone della moglie gli fa da un paio d'anni, con uno ancora più squallido di lui.

Una coppia fondata sul matrimonio della santa madre chiesa di cosa nostra.

Bisogna pensare seriamente di rivedere il suffragio universale, magari un test di cultura generale e psicoattitudinale per chi deve votare.

Lucifero 23.07.12 12:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

se non volete cambiare, ma che cazzo ci venite a fare qui?

JimmyJoeJimBob ±∑ Commentatore certificato 23.07.12 12:08| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Essere bruttini non è una colpa, essere ignoranti o comunque disinformati sì, qui si mescolano le due cose privando così il post del senso che probabilmente voleva avere.

Sonia Pierella 23.07.12 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Qui come si dice "Si e' passato lo striscio"

Post "RAZZISTA" con chi ha la pelata,la pancetta o un tatuaggio.

Se uno e onesto credo che possa vivere come meglio credo.

Quasi sicuramente chi ha scritto questo post inadeguato gira con il Suv.

Messaggio incivile e invidioso.

francesco a. Commentatore certificato 23.07.12 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Dal numero di commenti negativi e offesi mi sembra che su questo blog gli esemplari della specie descritta siano tanti.
Complimenti, continuate a comportarvi da imbecilli palestrati ma, se vi riconoscete, abbandonate questo movimento... non fa per voi.

Rudik G., Torino Commentatore certificato 23.07.12 11:56| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perché dici che con simili genitori il figlio sara' un deficiente ? Secondo te una persona con i valori e quindi un buon genitore non può essere come la coppia descritta da te ? Ricorda che i pedofili sono persone dall'aspetto rassicurante ,professionisti medici avvocati vestiti in giacca e cravatta poi sotto sono marci quindi impara a giudicare le persone per quello che sono non Perché si fanno le lampade o hanno il suv ignorante !

Paul Galesco 23.07.12 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Dal numero di commenti negativi si capisce benissimo quante persone si riconoscano nella descrizione. E i soliti moralisti non mi vengano a dire che questi sono i soliti stereotipi dell''italianotto medio.Si è vero,gli italiani non sono tutti così.Solo la stragrande maggioranza.E se il livello di cultura è sotto i tacchi non date la colpa solamente alle scuole,la scuola è una base su cui crescere la propria cultura.

Matteo Mimo 23.07.12 11:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lui lavora in un supermercato e lei fa l'impiegata? Per essere vicino alla realtà si doveva concludere con lui è figlio di un farmacista (totalmente idiota, ma che comunque è anche lui farmacista) e lei di un notaio.

In ogni caso una coppia modello italiana:
1) è separata;
2) non fa sport, tanto meno jogging;
3) non è berlusconista, nè tifosa di Ibra in quanto ormai queste sono in estinzione da mesi.

fabio martello Commentatore certificato 23.07.12 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Dai e' ovvio che e' un post per provocare ...

si devono fare fatti, non continuare a parlarsi addosso.

La metafora individua una coppia che basa la propria esistenza sulla NON RESPONSABILITA' a 360 gradi ...

persone assolutamente vuote di ideali che emulano cio' che i programmi TV continuano a proporre

Solo apparenza, niente di concreto: questo e' il senso del post

ciao

alessandro z., Bangkok Commentatore certificato 23.07.12 11:40| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

L'autore del commento e chi ha pensato di premiarlo mettendolo in evidenza nn sono migliori della coppia-tipo che descrivono.
Tutto questo notare ogni singolo difetto fisico li accomuna nella superficialità estetica. Non manca poi il disprezzo maschilista verso la donna che si riduce così "dopo una sola gravidanza" (la donna egoista che non fa 10 figli, ed è pure un cesso). Proprio la tua/vostra è la stessa mentalità che induce i soggetti più deboli a farsi una paranoia di ogni difetto fisico. Detto in altri termini: figurati se una si azzarda a fare due o tre figli, quando è già disprezzata e valutata dopo una gravidanza in base a come le si riduce il culo...

Chiara e Tondo 23.07.12 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Un post che ha un senso? Forse si e riguarda proprio il MoVimento e suoi nuovi frequentatori. Anni fa alle riunioni ( di solito in un bar peggio di quelli di Caracas) si veniva in bici oppure per chi lontano con una Panda (NdS:il sottoscritto)...Ora si notano i Cross Over e donatori alla "che te serve frà..", che sanno tutto di tutto,parlano sempre loro, ecc...Di solito lui fa il bancario o imprenditore e lei lo segue e basta!!!...Alla fine chiedono "ma Grillo quando viene a fare uno spettacolo qui da noi?"

Silvestri Silvestri, Ascoli Piceno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.07.12 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo...purtroppo gli italiani sono anche questo. E' molto quello che fate...ma non sono sicuro che basterà per governare questo popolo fatto anche di molti ma molti caproni che non vedono oltre il loro naso. Secondo me toccherà usare il pugno d'acciaio!

Renato Tonti 23.07.12 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Post banale, conformista e razzista.

simone trinchero 23.07.12 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Post stronzo postato da uno stronzo frustrato, chiunque esso sia.

Paolo F., LIVORNO Commentatore certificato 23.07.12 11:23| 
 
  • Currently 2.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi spiace, pur non essendo il mio modello, questa volta non condivido assolutamente! Questa e' caccia alla streghe...non sono loro che hanno rubato e portato il Paese in rovina!! Se uno non rba e rispetta le leggi vive come cazzo gli pare! Ma stiamo scherzando!! Che cazzo di Italia vogliamo costruire! Libertà
Libertà
Libertà
Libertà

Spero che Grillo non dia più questi messaggi!!!

Roberto

Roberto 23.07.12 11:13| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

hai dimenticato di scrivere che questi poveretti possono e vanno a votare solo Berlusconi!

Qfwfq 23.07.12 11:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

sarà, ma questi macchinoni in genere sono guidati dalle madri, ovviamente presi a rate e pagati in 10'anni, età sulla 40ina, ne trovate in quantità fuori dalle scuole elementari, caricano il figlio unico e se ne vanno sparate..

gianni frascogna Commentatore certificato 23.07.12 11:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiamasi STEREOTIPO, basta incacchiarvi! Andate OLTRE l'idea che questo post critica l'aspetto esteriore e il fisico, perché non è così, affatto.
E' un'istantanea dell'italiano più ignorante e disinteressato di quello che gli succede intorno (si ciba di calcio e gossip) che ci possa essere.
E se avete timore di avere qualche punto di contatto con questa coppia di "marziani"..beh, non è certo dell'involucro che vi dovete preoccupare, ma dei contenuti.

Nota Bene: L'avesse detta Brignano una cosa così, avrebbero riso tutti.

Giovanni 23.07.12 10:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ma che cazzo di post

Alberto S., pordenone Commentatore certificato 23.07.12 10:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SMANGANELLIAMOLIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

carlo casali 23.07.12 10:40| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Perfetto ritratto del modello culturale che hanno imposto per avere potere della serie:"più son scemi più ci votano".

Beniamino Migliaccio 23.07.12 10:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

È tutto vero purtroppo, i loro genitori si sono negati tutto per dare loro una vita perfetta ma in questo modo i valori veri sono stati persi di vista. Si vede poi da come crescono i figli

Gabriele Fracassi 23.07.12 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Che post di m***, indegno del blog in cui si trova.
Se uno vuol criticare il sistema di vita consumistico può farlo in ben altro modo.
Criticare una persona perchè ha tatuaggi o difetti fisici (pelata, pancetta, culo basso), o basso livello di istruzione è proprio da stronzi.
Ma non è che l'autore di questo post gira col suv?

Setter 23.07.12 10:09| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho un suv ( ibrido) , una moto e due figli ma ho passato molti week end a raccogliere firma ai gazebo con il M5stelle e credo sia davvero inutile questa "guerra sociale tra poveri", lasciamo da parte invidie e giudizi del genere e cominciamo a fare qualcosa di concreto per porre fine alle vere vergogne di quest'Italia.
Saluti a tutti

Igor Biasi 23.07.12 10:01| 
 |
Rispondi al commento

Questo post è una bufala perchè, dopo la riforma Monti, se lui lavorasse veramente in un supermercato, la domenica non potrebbe essere li con la sua famiglia ma al lavoro.

Marcos F. Commentatore certificato 23.07.12 09:54| 
 |
Rispondi al commento

no..sbagliate non è un post sciocco...rappresenta un social trend negativo...il settore dell'automotive ormai è allo stremo e le case costruttrici invece di proporre modelli di auto più ecologiche hanno proposto veicoli inquinanti e con cilindrate assurde..
Il settore degli allestimenti Metano/GPL è stato bloccato,sono stati tolti gli incentivi, proprio perchè la petrolifera vuole che si utilizzi il diesel!.
In pratica si fa un carroarmato per poi metterci un motore con 150-180 cv 16V per farlo bere il più possibile..illudendosi che consumi meno..e che poi costa di più!!
Non parliamo poi del capitolo filtro antiparticolato nei motori diesel o marchingegni vari che richiedono manutenzioni particolari.
Questa si chiama obsolenscienza programmata...giusto per levare i soldi alla gente!
Se proprio volete prendere un SUv..acquistatine uno che sia bi-fuel metano/gpl..costa meno risparmiate sulla manutenzione,funziona benissimo e le prestazioni sono eccellenti e inquinate molto..molto..meno!

roby f., Livorno Commentatore certificato 23.07.12 09:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questo post fa schifo: letterariamente banale e superficiale, pieno di luoghi comuni e sociologicamente vuoto.
il dito, oltretutto, non bisogna MAI puntarlo solo sugli altri! come diceva qualcuno "sono intorno a noi in mezzo a noi IN MOLTI CASI SIAMO NOI" ad alimentare questo sistema

simone c., Madrid Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.07.12 09:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sembra un ritratto storico ormai, come descrivere i tempi di Ben e della Petacci. La crisi è per tutti, ricchi e poveri con la differenza, sacrosanta, che il ricco si suiciderà in quanto non abituato, il povero continuerà a tirare a campare con maggiore soddisfazione!

dario fertoli, beverino Commentatore certificato 23.07.12 09:36| 
 |
Rispondi al commento

non riesco a capire questo post,ogni tempo ha i suoi
modelli e ideali ,ai miei erano di moda jeans stretti che non ti facevano respirare,capelli lunghi e la super moto oppure la 500 scapottata,e a quei tempi non cera tutta l informazione(il web)che c è ora erano, tempi dove avevi qualche ideale da perseguire,ora purtroppo colpa di parecchi di noi, tanti dei nostri figli non sono stati abituati ai sacriifici, hanno avuto vita facile senza pensieri e tutto concesso, e si comportano di conseguenza

emi m., crema Commentatore certificato 23.07.12 09:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

davvero un post che non merita di comparire su questo BLOG!
senza senso, assurdo!

LUCA 23.07.12 09:01| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Questo è il minimo, spesso occupano i posti riservati agli "invalidi" specialmente nei festivi, arrivano con i carriarmati inquinanti...
Io sono un Invalido con problemi di deambulazione gravi...probabile che in futuro possa avere bisogno di un auto con cambio automatico e un bel po' di volume di carico...perchè avrei intenzione di prendere uno scooter elettrico per poter muovermi liberamente.
Non voglio comprare un Diesel, perchè sono contrario a questa tipologia di motori...quindi ho pensato che un GPL/Benzina sia almeno meno inquinante...dopo una ricerca preventiva di mercato ho trovato solo un Brand che realizza Bi-Fuel di serie con cambio automatico, alto da terra per ragioni di problemi di seduta..in sintesi mi necessita un auto più grande per ragioni legate al mio stato di salute.
Se non avessi avuto questi problemi..mi sarei preso un auto sempre a GPL/metano, e magari coupè decapottabile...!!mah!

roby f., Livorno Commentatore certificato 23.07.12 08:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono confuso, mi sfugge il senso di questo post e non riesco a capire se collocarmi all'interno della descrizione dell'italiano medio che se ne fa, oppure no.
Mi spiego:
- non ho il suv, ma mi raso a zero;
- no faccio bird watching con i villici, ma faccio jogging tre volte la settimana ed anche mia moglie fa palestra (a casa però);
- non porto camice a fiori ma pantaloncini a mezza tibia si (e ho 42 anni);
- non ho figli ma sia io che mia moglie abbiamo un tatuaggio che ovviamente ha un significato chiaro per noi e non pretendiamo che lo sia per le altre persone;
- non leggo la gazzetta ma seguo attivamente il M5S dalla sua nascita;
- io sono imprenditore ma mia moglie faceva la cassiera in un supermercato che però ha chiuso e ora lei è in mobilità;
Non so, a questo punto potrei ipotizzare di essere un quasi mezzo italiano medio XD

Giorgio Gibellini 23.07.12 08:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Visione stereotipata e semplicistica

chi ha scritto il post probabilmente e' sinistro, del sud, statale e sfigato per scelta....


oltre a non saper svitare una lampadina e incapace di usare un trapano in quanto strumento di lavoro plebeo!!!

Ernesto Maria Longhi Commentatore certificato 23.07.12 08:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

secondo me i due descritti nel post sono la sorella della moglie e il cognato!!!

quindi ...entra in ballo il discorso invidia e parentado ....

e scommetto che lo sfigato che ha messo il post ...fa il professore , non sa cambiare una ruota dell'auto, e da lezioni in nero per arrotondare....

Ernesto Maria Longhi Commentatore certificato 23.07.12 08:21| 
 |
Rispondi al commento

Si sentono realizzati!!! Hanno raggiunto i miti della nostra epoca, si sono conformizzati alla maggioranza, allo status symbol. Per arrivare a tale risultato si sono idiotizzati, hanno tarpato le ali alla loro intelligenza, perchè l'importante è AVERE è MIMETIZZARSI fra chi, a loro giudizio, è il più FURBO. Sento molta gente che dice: "Oggi la cosa importante è apparire". Bene apparite cretini!.
Siete belli, puliti, ordinati e muscolosi fuori ma marci dentro.

Coco Fiandrino, Buriasco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.07.12 08:09| 
 |
Rispondi al commento

il triste ritratto del popolo itagliano.

nico f. Commentatore certificato 23.07.12 07:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ma c'è qualche problema con moto, moto da cross o automobili 4x4? il loro uso disciplinato non dovrebbe essere un problema. che post spazzatura.

massimo modeo 23.07.12 07:49| 
 |
Rispondi al commento

cosa c'entra l'insegnante ??? ... l'insegnante è in ferie da maggio, lavora (?) 5 mesi all'anno e quando c'è pinge miseria e sciopera !!!!!

ina ghigliot 23.07.12 07:26| 
 |
Rispondi al commento

Mio dio!!:)

Marco 23.07.12 07:11| 
 |
Rispondi al commento

Visione stereotipata e semplicistica. Giudicare le persone dall'aspetto esteriore, da come vestono o da cosa guidano, è l'errore più idiota che si possa commettere. La superficialità è uno dei peggiori mali di questa società, e questo commento ne è il più classico esempio.

enzo verrone Commentatore certificato 23.07.12 07:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perfetto! ora si parla la stessa lingua.

Coco Fiandrino, Buriasco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.07.12 06:59| 
 |
Rispondi al commento

Non avete capito niente, il post non é a critica di chi é stempiato, di chi ha la macchina bianca piuttosto che nera, di chi é impiegato, ma critica il modo di fare di queste persone, é una critica verso chi tende a vivere in questo modo, impegnandosi a nascondere i difetti (tipo appunto la pancia e le tempie) e ad apparire secondo gli standard che per loro sono importanti (lato b, pancia, capelli). Critica anche l'ignoranza delle persone che vanno in giro con i SUV che inquinano e che lo usano per non fare quei 100 metri a piedi, ma sopratutto questo post era fatto per criticare questi falsi valori che hanno queste persone, ed é vero perché io di gente cosi' ne conosco tantissima e voi direte "ma non dobbiamo giudicare per l'aspetto fisico.." ma non si parla di quanto stanno male con quei vestiti, quella macchina, NO! Si parla di quanto per queste persone é importante vestirsi ed apparire piuttosto che preoccuparsi di cose piu' importanti come la politica e la cultura. Che comunque parliamoci chiaro.. Sono tutti uguali queste persone, hanno scelto loro di etichettarsi con quei vestiti per stare tra di loro i vestiti per questa gente non é una questione di gusti, é solo moda! Vanno in giro conciati in quel modo perché fa moda! Avete mai visto una persona conciata cosi' che si interessa di cultura? Sempre a difendere, ma in questo caso i vestiti non sono una scelta innocente, sono uno stile di vita.

Alessandro LoL 23.07.12 05:10| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CONSUMISMO = SOLIDARIETA'

Coppia modello finche' posso, che male c'e!

Non sono loro a salvare il mondo.
Non stanno facendo nulla di male.
Vivono in mondo creato a posto per loro!

Ma ci rendiamo conto, che generazioni intere sono state abituate a categorizzarsi, per esitere.
La politica, lo sport, la musica, e ogni altro forma d'espressione, ci mette a disposizioni etichette a cui attraccarci.
Ci troviamo cosi a combattere uno contro l'altro come in un match di Wrestling.

Ma chi sono i Promoter dell' incontro?
Chiediamoci questo piuttosto!
Sappiano solo che la posta in palio e' un borsone di rabbia e di odio!

Basta con finte guerre sociali.
Non ne vogliamo piu'!
Questa coppia modello potrebbe far volontariato nel fine settimana. Allora sarebbero degli ipocriti giusto?

Purtroppo non devono darcele loro le risposte giuste!
E' la percezione di cio' che accade intorno a noi a renderci uniti.
Abbiamo tutto a disposizione, ma non possiamo più permettercelo.
Quando ci accorgeremo di questo vuol dire che tatuato, cross-over, grillino, fascista, comunista, polentone o terrone saranno un tutt'uno pronto per ricominciare.
Sicuramente abbiamo bisogno di solidarieta'.

Senza questa non andiamo da nessuna parte!

alex r., torino Commentatore certificato 23.07.12 03:04| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo scherno della volgarità di una coppia del genere serve a screditare il modo di vita consumistico che è l'origine del declino del mondo occidentale. Se la conoscenza e la saggezza diventassero aspirazione della gente comune il nostro paese tornerebbe a crescere

Alessandro P 23.07.12 02:12| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

L'elettore Cinquestelle

Ma che cazzo... Sono io quello del Post.
Fottetevi, mi state costringendo a farlo!
Ok d'accordo faccio outing!
So' Frocio ,mi muovo in bici con leggings e t-shirt ombelico, così nessuno mi può giudicare su sto cazzo de Blog e in questa societa'.

PROPOSTE PER UN REGIME MIGLIORE.

Via le coppie Modello, Viva le coppie di Fatto!

Via i ciccioni dalla nuova Italia, tolgono risorse a chi e' magro e troppo povero.
Aboliamo il burqa cosi sgamiamo i tripponi!

Licenziamento in tronco ai commessi dei C.C.E, e prostituzione coercitiva per mogli impegate e fruitrici di Gossip! Ma chi cazzo lavorera' allora!

Casaleggio Associati, per l'educazione dei nostri figli debosciati!

Esecuzione di massa per i tatuati perché di "Glabri" ne son rimasti pochi.

Caterpillar in azione per demolire ogni Centro Commerciale non munito di tapis roulant pavimentati e attrezzature ginniche sul percorso.

La macchina di Fred-Flistone per contrastare la prepotenza dei Cross-Over e del inquinamento urbano.

Ma sieti sicuri che questo possa bastare, quando la meta' del Blog legge la Gazzetta o il Tuttosport?

Boh, ci ho ripensato vado da mia moglie e gli tocco quella massa cellulosa dicendogli che l'amo.
No.. forse e meglio dirgli che la stimo tantissimo, quasi come la De Filippi.

SIAMO LA VERA COPPIA MODELLO.

Guarda caso mi stanno appena portando la spesa in sul mio Crossover!
Non riesco a camminare bene per via dello strusciamento dei miei interni coscia obesi!
Per qualche spicciolo in piu di fanno anche questo servizio.
Ora vi lascio..è arrivato un Tweet dal Blog di Grillo e devo assolutamente rispondere!!!

PS: Sarebbero questi i modelli in cui veniamo catalogati!
Beh se ambiamo alle prossime elezione, di lavoro c'e ne ancora molto da fare, non credete...

alex r., torino Commentatore certificato 23.07.12 01:58| 
 |
Rispondi al commento

Peggio sono gli ultrasessantenni calvi e abbronzati che girano su bmw cabrio in pieno centro città con la coccia lucidissima e un cane cocker al posto passeggero..
Ci sono tantissimi babbioni che inquinano in mercedes..
Poi ci stanno i rincoglioniti sulle panda..
I patetici nonnetti harley davidson..
Saranno i genitori/nonni di questi qui descritti?
Finiamola!

cafiero pasquale 23.07.12 01:39| 
 |
Rispondi al commento

la cosa triste e' che il piccoletto sara' piu' felice di me e di te sommati algebricamente, cpulera' di piu' e fara' piu' soldi. cosi' si deve essere. punto.

riccardo ivani, savona Commentatore certificato 23.07.12 00:50| 
 |
Rispondi al commento

il tipo descritto non piace neanche a me. ma cazzarola, chi cazzo sei per sparare sentenze e giudicare il prossimo?

Giovanni A., Proceno Commentatore certificato 23.07.12 00:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un mio professore alle superiori,uno che mi ha dato tanto perché mi ha ispirato ad imparare ad usare programmi come il cad,e l'archicad un uomo di grande spicco l'architetto R.Simonetti che poi non ho più rivisto da fine scuola colgo l'occasione per salutare!
comunque diceva:I VILLANI! I VILLANI!
molti di noi in classe non sapevano il significato della parola e ridevano a sentirla pronunciare!
anche io nei primi tempi.. poi cominciai a sentirmi offeso,perché andai a vedere su google cosa volesse dire quella parola VILLANO:si attribuisce ad una persona che da contadino da modi goffi e maleducati,veste bene per apparire persona di spessore. ma gli abiti non fanno il monaco quindi con o senza lo smoking resta sempre una persona dai modi goffi,e maleducati!
ecco! io in quegli anni ho lavorato soprattutto per correggere tutti i miei modi goffi,e i miei modi maleducati,impegnandomi per superare i miei limiti! e ancora oggi so di averne ancora molti,e prima di andare a tatuarmi la gamba,o la spalla solo perché va di moda a discapito dell'economia famigliare,io ci penso su bene!
io non devo farmi un nuovo cellulare solo perché lo hanno tutti,il cellulare nonostante vanti alta tecnologia e super cazzuole laser dopo tre giorni si riduce a solo la sua funzione essenziale base:il telefono!! dopo una settimana diventa solo un ammasso di plastica da 700 euro! perché quello non è progresso,non tecnologia avanzata! quello e solo commercio..plastica! ma certa gente ne basa la sua esistenza pur non avendone bisogno,ma si sa e bello farsi telefonare in pubblico e tirare dalle tasche un super mattone di plastica da 700 euro.. e sentire i crampi nello stomaco per la fame.. io il mio cellulare e usato,ho speso 20 euro ed è un modello del 2007.. funziona bene..e non ho i crampi allo stomaco quando mi chiamano!
perché l'intelligenza e applicare il sapere che si ha a disposizione quando serve,e non creare situazione fasulle per dimostrare di avercela,quella e solo pavoneggiarsi! >.<

Mimmo G., cardito (NA) Commentatore certificato 23.07.12 00:20| 
 |
Rispondi al commento

PURTROPPO C'E PIENO DI GENTE DI QUEL TIPO,COMLPETAMENTE AVULSI DALLA REALTA CHE LI CIRCONDA.CHE GLI FREGA SOLTANTO DEL LORO PICCOLO MICROCOSMO PERSONALE.

MARAZZITA 23.07.12 00:09| 
 |
Rispondi al commento

Magari 20 anni fa , chi aveva la mia età odierna pensava la stessa cosa della mia generazione , ma miiiiiinchia sti ccciovani d'oggi(la maggior parte) quanto sono rincojoniti , stupidi senza valori e maleducati ...una generazione di falliti con i capelli a schiaffo affiancati da simil veline con le scarpe di mamma col tacco , troppo grandi per loro !! Li aspetto tutti al primo stipendio/rimborso ( se lo vedranno) da stagista .
E Noi dovremmo rilanciare il paese per lasciarlo a loro ?!?! Ma ben venga la crisi!!!così sti stronzi di genitori magari li rimandano a lavorare in estate sottopagati..
Il problema è che ci sono troppi genitori che hanno troppe aspettative nei figli...credono di avere Einstein in casa quando c'hanno un ibrido tra costantino vitaliano ed Emma !! Vogliamo rilanciare l'agricoltura ?mandiamoli nei campi con la zappa di Dior e i gambali di hermes...

adolfo p., alba Commentatore certificato 23.07.12 00:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Dimenticavo, ho 60 anni, faccio palestra e insegno per diletto, da circa 35 anni, quindi ciò che ho scritto non è perchè ho la pancia,solo puntualizzavo, che da una cosa detta con ironia,a volte traspare una brutta verità!! Cari saluti a tutti!!

paolo r., Pontestura (Al) Commentatore certificato 22.07.12 23:46| 
 |
Rispondi al commento

Cazzate... di gente simile ne è piena il mondo. In primi gli States, che crescono (crisi europea permettendo) del 2% l'anno, che le banche le hanno salvate, che la crisi l'hanno scaricata su di noi, che i dollari per salvarsi li hanno trovatai (pardon, stampati) ecc ecc...

Vogliamo iniziare a parlare di CRISI in modo serio, e smettere di scrivere commenti da bar.

PS: non sono pelato, ho una punto, non ho tatuaggi... ma non ho un soldo lo stesso!

Luis F 22.07.12 23:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutto vero, ma cosa dite del coglionazzo del video che parcheggia all'interno del centro commerciale ?

Uno che vota nano o Bers-ano...


Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 22.07.12 23:40| 
 |
Rispondi al commento

Bene, che la colpa che i nostri ragazzi siano o diventino incapaci di entrare nel mondo del lavoro, Suv a parte è sicuramente colpa della scuola e in modo indiretto degli insegnanti, che fino ad una certa età, sia utile una certa cultura generale è indiscusso,certoè che giunti alla scuola superiore, questa deve preparare al mondo del lavoro! Mi spiego meglio, un geometra,deve poter ,una volta diplomato, usare tutti i sistemi e avere le conoscenze per fare bene la sua professione,non può entrare in un cantiere e chiedere a un capomastro come si costruisce un muro!Altresì non può entrare in un ufficio tecnico e chiedere come si accende un compiuter o che cosa è Autocad! Inutile conoscere la Divina Commedia, sapere chi era Iacopo da Lentini,chi se ne frega, oggi con internet chiunque può farsi cultura su quello che gli interessa, la preparazione al lavoro DEVE essere della scuola! Chiaro che poi gli imprenditori,pagano poco o nulla, se loro devono insegnare come eseguire il lavoro!Visto , come è facile, questa sarebbe la vera riforma scolastica!!! Chi se ne frega dei voti!I giovani devono saper lavorare e così pretendere uno stipendio!!! Meglio un gommista che sa ciò che fa, che un ragioniere che non sa usare i programmi ,che ogni azienda ha per rimanere al vertice!Ho la netta sensazione,che i genitori, non tutti ma la maggior parte, pensino al pezzo di carta e alla laurea pensando che siano,il sicuro futuro per i loro figli! Non è così,meglio contadino che sa far fruttare la terra,con mezzi moderni e tecnologie nuove che laureato a casa, senza lavoro!! Quindi da un osservazione umoristica,di una famiglia media con suv,una critica alla società,nostra, bloccata da un governo vecchio, che non sa stare al passo dei tempi, pensando sempre per loro! Certo che non bisogna andare a votare, lo dicono quasi tutti, i partiti che vogliono sfruttarci ancora, noi primi al Mondo per le tasse! Non per la scuola! Buona alba a tutti!! Paolo

paolo r., Pontestura (Al) Commentatore certificato 22.07.12 23:39| 
 |
Rispondi al commento

CON LE MENTI UMANE EQUILIBRATE E STABILI: BENESSERE E FUTURO MIGLIORI...
Le menti umane, per lo più, sono instabili, sono condizionate, sono ottenebrate dal materialismo, dalla sete di possesso e dal consumismo, dall’ individualismo sterile e dall’ egoismo. Nessuno basta più a sé stesso. Pochi guardano ancora le stelle … L’ amore è diventato così raro che addirittura quando lo si incontra se ne ha paura. Le relazioni umane sono mercificate, il sesso e il piacere sono diventati fine a se stessi, e non il coronamento di una relazione sentimentale e profonda con l’ altro …
L’ edonismo, violenza generalizzata e la distruzione, sia dei valori che dell’ ambiente, sono diventati la consuetudine … Che fare allora per migliorare, per migliorarci? Innanzitutto è necessario decondizionarsi da tutta questa negatività, anche imposta dai mass media (televisioni soprattutto), attraverso il silenzio l’ introspezione e la “meditazione del buon respiro” (consapevolezza di essere, attraverso la consapevolezza del respirare)… Poi bisogna ricostruire sia interiormente che esteriormente, le condizioni per un vero benessere sia interiore che materiale. Creare la consapevolezza che l’ ego individuale mina le relazioni con gli altri. In questo processo di autoconsapevolezza, è utile riconnettersi alla natura, alla “Madre Terra”… Bisogna sviluppare la Spiritualità! (Quella vera, universale, e non di “parrocchia”…). Bisogna tendere a superare l’ Io individuale (l’ ego), e aprire il cuore alle relazioni positive con Tutti gli altri Esseri Viventi: Umani, Animali e Vegetali. Bisogna affermare il principio della Sacralità della Vita e della Materia in tutte le sue forme. Questo porta automaticamente al rispetto di tutti gli esseri viventi (Uomo compreso!), e anche dell’ ambiente e della natura (madre)… Bisogna sviluppare una sensibilità per tutto ciò che è bello! Bisogna sviluppare anche una sensibilità Artistica. Inoltre bisogna essere anche anticonformisti, creativi e liberi.
Salute!

Lux Luci 22.07.12 23:23| 
 |
Rispondi al commento

HA! AH! AH! AH!
Accidenti, quanta gente si sente chiamata in causa!
Segno che il post ha colpito il bersaglio!
Io lo sò cosa vi fa incazzare!
E' la panza ed il culone, nonostante la palestra!
Vabbè dai, rideteci sopra, un pò di ironia vi fa bene!

luca ., Ancona Commentatore certificato 22.07.12 23:21| 
 |
Rispondi al commento

Io starei attento perché qua a Parma di gente così ne conosco molta ed ha votato m5s . Compreso molta gente ex Berluschina che ora dopo la vittoria si e' scoperta fan di Grillo

Andrea Bruschi, Parma Commentatore certificato 22.07.12 23:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Forse sarebbe opportuno eseguirlo proprio nei suoi confronti, visto che in passato si è avvalso di due condoni tombali (pur contestandoli, a parole). Nel 2002 e 2003, infatti, il comico genovese, proprietario (con il 99% delle azioni) della società immobiliare Gestimar srl (l’amministratore unico è suo fratello, Andrea Grillo), si avvalse del condono." (Fonte Pasquale Videtta)
Perché guardi la pagliuzza che è nell'occhio del tuo fratello, e non t'accorgi della trave che è nel tuo? (Lc. 6,41)

hannibal lector 22.07.12 23:11| 
 |
Rispondi al commento

Preso per buono che i SUV non sono le macchine più intelligenti del mondo, che c'entra tutto il resto che viene menzionato in questo post?
- Macchina bianca o nera: sarebbe un reato? apologia di nazismo (quella nera) o della santa inquisizione (quella bianca)?
- l'uomo è stempiato: quindi è un deficiente per colpa del suo DNA?
- l'uomo ha la pancetta, la moglie non è in forma dopo la gravidanza: sarebbero criteri per giudicare un cittadino?
- il padre ha la passione della moto: altro crimine imperdonabile?
....(lascio continuare voi).....

Ahimé del vecchio Movimento 5 Stelle resta poco. In compenso ora abbiamo questa meravigliosa retorica vuota come il nulla!

Monica Dioni 22.07.12 23:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

volete un altro esempio dell'italiano medio??
eccolo:
http://www.youtube.com/watch?v=nfHFfmGxw7k&feature=g-all-xit

l'italia sta andando a rotoli e questo signorino riesce a pensare a ibra e t silva e manda a fanculo berlusconi perché li ha venduti. chissà se si è indignato contro il papi anche per il caso mills, i processi a dell'utri, le corruzioni giudiziare o le prescrizioni ottenute a suon di leggi ad personam

se questo individuo e quelli come lui mettessero la stesa grinta e determinazione per combattere i soprusi e le ingiustizie della società, l'italia sarebbe, non solo un luogo migliore in cui vivere, ma sopprattutto un PAESE LIBERO!!!!!!!!!

Simone90 P. Commentatore certificato 22.07.12 22:58| 
 |
Rispondi al commento

Li ho visti! Sono arrivati davanti alla palestra ed hanno parcheggiato il suv in divieto, ma vicino all'ingresso, così per risparmiare un po' di fatica.

Andate davanti ad una palestra ed osservate il parcheggio selvaggio dei clienti...!

Rudik G., Torino Commentatore certificato 22.07.12 22:50| 
 |
Rispondi al commento

mamma mia...siamo arrivati agli insulti sull'aspetto fisico!!...

queste si che sono argomentazioni serie di un movimento serio!!!...veramente complimenti!!...

quand'è che aggiungeremo il sole delle alpi al logo del movimento??

william v., rovereto (TN) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.12 22:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma quanto è stupido questo post? da simpatizzante del blog sono al quanto deluso

michele pedrazzoli 22.07.12 22:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... e naturalmente votano e voterebbero Berlusconi

Oliviero Oldani 22.07.12 22:29| 
 |
Rispondi al commento

Questo post è davvero una cagata caro Beppe,se non ne hai voglia non scrivere nulla che è meglio!In ogni caso anche a me piacerebbe essere come loro...Io li invidio caxxo,beata ignoranza e vivono felici

Davide Sechi, Sassari Commentatore certificato 22.07.12 22:26| 
 |
Rispondi al commento

Bravi, bravi... siete fighi voi.. bravi...

Massimo I., Torino Commentatore certificato 22.07.12 22:16| 
 |
Rispondi al commento

che tristezza!!!!!!!!!tutti fotocopie dela tv!!!!!!a volte non sò se ridere o piangere a vedere quel tipo di persone che tu Beppe hai così ben descritto!!!!! Ma mi vanto di NON ESSERE OMOLOGATA a quello che vodo in giro|||||||

barbara f., La Spezia Commentatore certificato 22.07.12 22:13| 
 |
Rispondi al commento

La coppia perfetta che guarda Studioaperto aspettando con ansia la parte finale dove scorrono le immagini della farfalla di Belen e tutto il resto del solito panorama quotidiano di culi e tette e prendono appunti perchè non si sa mai che qualcosa non gli sia sfuggito.

Riccardo ., Rossano Veneto Commentatore certificato 22.07.12 22:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa dire, secondo me sono bravi! NON SO COME FACCIANO! Noi lavoriamo in 2(x fortuna)impiegata e commesso, abbiamo il mutuo(piccolo, ma x 20 anni) e se non stiamo attenti alle spese(ogni gg) facciamo fatica a starci dentro! sicuramente sbaglio io, oppure hanno qualcuno alle spalle che paga x loro,xchè a me è già capitato di andare sotto in banca e x risalire vi assicuro che è fatica............. Ciao a tutti e forza movimento 5 stelle

Filippo r., Ferrara Commentatore certificato 22.07.12 21:59| 
 |
Rispondi al commento

Con un bambino all'interno, il gesto dei guardani e' aberrante. Il loro compito era limitato esclusivamente a rivolgersi alle forze dell'ordine. Le telecamere interne avevano di sicuro registrato l'accaduto. Mi auguro che la bravata di entrambi non resti impunita !
4 minuti fa · Mi piace

maximiliano cardarelli 22.07.12 21:53| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo ne vedo moltissimi di questi tipi!!

Sabino Di Giacomo 22.07.12 21:47| 
 |
Rispondi al commento

Seguo il Movimento con interesse e quando ho letto questo post mi sono cadute le braccia, sono deluso. Conosciamo benissimo quanto è basso il livello culturale in Italia, ma forse non mi sembra il caso di fare una fotografia della vita privata di una persona. Sono d'accordo sull'automobile lasciata accesa come fanno tanti cafoni, ma addirittura la donna con i pantaloni negli orifizi e il bambino che sarà sicuramente semi-deficiente a scuola è assolutamente fuori luogo nella piccola storia di questo movimento. La libertà è anche quello di leggersi la gazzetta e parlare di ibrahimovic tutto il giorno anche se per sperare in un futuro migliore una persona dovrebbe riscattarsi culturalmente. Si perde purtroppo un po' di fiducia leggendo queste cose, Grillo dovrebbe essere più attento perchè il M5S potrebbe rappresentare tutti gli italiani in futuro, anche mamma, papà e piccoletto poco acculturati!

Giuseppe Acconcia 22.07.12 21:44| 
 |
Rispondi al commento

Quadro sconsolatamente reale dell'italiano medio che si lamenta se aumenta di 3 centesimi un litro di latte ma fa rate per accaparrarsi l'ultimo modello di iphone , iphad , tv lcd full hd 3d .
Qualunquista non per scelta ma per necessità in quanto il suo misero cervellino non è capace di sviluppare un ragionamento , quindi si adegua ai ragionamenti a cazzo stile grande fratello o c'è posta per te e li fa suoi.
Direte che sono ripetitivo e ossessivo , ma questo scenario era riprodotto 30 anni fa negli USA ... bastava farne tesoro e prendere un altra strada .

William Borziani Commentatore certificato 22.07.12 21:40| 
 |
Rispondi al commento

mah è una trovata pubblicitaria

Pol Picot (ubot), ROMA Commentatore certificato 22.07.12 21:35| 
 |
Rispondi al commento

S. T. U. P. E. N. D. O.!
Post stupendo, mi sembra di vederli!
Complimenti all'autore del post!


Occhio però, siccome adeeso andate di moda questi deficenti rischiate di ritrovarveli tra i vostri elettori!

luca ., Ancona Commentatore certificato 22.07.12 21:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho viaggiato molto,e posso assicurarvi che di questa tipologia di gente ne è pieno il(primo)mondo.L'essere italiani c'entra poco.

massimiliano g., lecce Commentatore certificato 22.07.12 21:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma questi sono i classici italiani che pensano: sto bene io degli altri che mi frega..... ma tutto sommato non sono mica solo loro a comportarsi cosi. mi danno più fastidio i padri disoccupati che sono a casa accontentandosi della miserissima mobilita', disoccupazione o ammortizzatori sociali che non fanno un cazzo tutto il giorno in attesa dell'assegno mensile. quelli /e da come dice la tv) / sono tantissimi dovrebbero scendere in piazza, perchè avere una resposabilità importante come essere genitore dovrebbe stimolarli a cambiare le cose e non piangersi addosso ...tanto c'è crisi!!! vergogna.

ADA R., Rho Commentatore certificato 22.07.12 20:57| 
 |
Rispondi al commento

Quando vedo gente così mi chiedo sempre come si potrà fare un cambiamento democratico se magari quel comportamento rappresenta la maggioranza?

GIANCARLO SARTORETTO, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.12 20:42| 
 |
Rispondi al commento

Bwellissima immagine della famiglia moderna tipo...che si troverà sotto un ponte e si lamenterà che l'italia andrà male!
hahahahha....purtoppo è la realtà...gente fuori di testa che deve solo apparire.
Che futuro stanno creando al loro figlio?
Non ho parole.

Cinque stelle ***** Commentatore certificato 22.07.12 20:41| 
 |
Rispondi al commento

condivido in toto il commento già inviato "Gli itaglioti sono la maggioranza altrimenti non avremmo quei bastardi al parlamento"

grazia biondi 22.07.12 20:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Fotografia perfetta !

Edo M. Commentatore certificato 22.07.12 20:00| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo commento elevato a minipost, lo avevo votato con 5 palle verdi!!

E' un tema a me molto caro, ho scritto spesso di quest'involuzione del paese figlia del berlusconismo.

Ho anche inventato due termini a riguardo:

“Telelobotomizzati” per quelli che votano Berlusconi su consiglio di Feltri, Fede,Minzolini ecc. e ”FuffaLand” in riferimento ad una certa italia ipocrita, vuota, fatta di nulla compresso (vaporware).

Se volete divertirvi a tema ho dei link di miei vecchi articoli da passarvi, il primo è questo:

http://pasquale1.wordpress.com/2011/08/11/i-parchi-tematici-e-lo-specchio-del-futuro-del-paese/

I parchi tematici e lo specchio del futuro del paese

Pubblicato il 11 agosto 2011 da Pasquale Caterisano

"Oggi sono stato al parco delle cornelle vicino a Bergamo per portare le bimbe a vedere gli animali. Faccio da subito una piccola, immediata ma necessaria parentesi: la cosa mi è risultata oltre modo penosa, vista la tristezza emanata da tutti gli animali in gabbia, in particolar modo da leoni, tigri, rinoceronti ed in special modo dagli elefanti, che evidenziavano palesi disagi da detenzione forzata e la cosa era sotto gli occhi di tutti. Prima o poi si dovranno prendere dei provvedimenti di legge in merito. Vi deve essere rispetto per la dignità e la libertà degli animali.
Quello di cui vi volevo parlare in realtà è altro ed una cosa semplicissima e breve; chi volesse vedere la realtà italiana e gettare uno sguardo sul futuro di questo martoriato paese, non deve fare altro che andare in uno di questi tantissimi parchi a tema, il nord Italia ne è pieno e ve ne sono di ogni fattura, di puro divertimento, con giostre e luna park a quelli pieni zeppi di animali o ancora con spettacoli ispirati a cinema o sport.
Ebbene in questi luoghi di perdita della realtà e che ti fanno venire subito dei mal di testa fortissimi c’è sempre il peggio dei prototipi sociali del bel paese i quali tutti però si distinguono per i pessimi nomi dati ai malcapitati figli..."

Pasquale_ Caterisano Commentatore certificato 22.07.12 19:54| 
 |
Rispondi al commento

Sublime. E' sublime. Potrebbe essere prefazione di un antologia dei nostri tempi. Poche parole il cui dunque e' l'ovvio. L'universo dei sti cazzi e' in queste poche righe racchiuso. Peccato che parcheggiato il suv, tornati dall'ipermercato, lasciata la gazzetta sul termosifone vicino al cesso, in un pomeriggio di mezza estate i soliti si interrogano su quest'ovvio così incomprensibile e sfuggente .... E xche' no, certificare il limite ignoto lasciandolo come commento di un post di "Made in italy".

Stefano luchetti 22.07.12 19:51| 
 |
Rispondi al commento

Il pezzo tra 0:20 e 0:30 del video è leggendario, persino sotto gli occhiali scuri estremamente trendy si legge la perplessità del tipo che arriva lì, vede la vigilanza attorno alla sua macchina e pensa "avrò mica fatto qualcosa di male?". E poi ci si barrica dentro... Comunque anche la reazione della vigilanza lascia piuttosto perplessi, forse hanno pensato che uno così demente da entrare con l'auto nel centro commerciale potesse cominciare a sgommare e sfrecciare in mezzo alle persone per scappare, se no sarebbe bastato prendere la targa e dei testimoni...

Vittorio Bertola
Movimento 5 Stelle, Torino

Vittorio Bertola, Torino Commentatore certificato 22.07.12 19:44| 
 |
Rispondi al commento

è il ritratto, forse plausibile, di una coppia tipo, come se ne vedono tante.Però mi chiedo: cosa ne sappiamo noi di tutti quelli che vediamo? Le apparenze sono comunque riduttive. Forse a causa dell'età, penso che in fondo, anche per me stessa, mi aspetterei compassione da un altro essere umano.
La vita non fa ridere, per questo la solitudine di queste coppie-tipo suscita in me compassione.
A cosa serve deridere?

maria luisa stella 22.07.12 19:38| 
 |
Rispondi al commento

Beh...a parte il gesto sicuramente sciocco e folle del ragazzo, io resto allibita della reazione dei vigilantes?


Chi da loro tanto potere di spaccare vetri, minacciare, colpire l'auto?

I centri commerciali sono le nuove chiese, chi li viola sarà scomunicato dalla società dei consumi

Affanculo a chi usa la macchina per fare due metri, ma affanculo anche a chi idolatra i centri commerciali


Lei e il suo B. dove B è puntato. Non lato B opposto al lato A ma lato B. che preclude ad una abbreviazione. Mistero. Se fosse stato il lato C. di lei avrei capito. Così no.

Claudio C 22.07.12 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Come sapete descrivere bene quello che io so solo osservare.

Michele D., Barletta Commentatore certificato 22.07.12 19:35| 
 |
Rispondi al commento

Giuro mentre leggevo, il finale lo avevo previsto. Ma forse non era il caso di pubblicare un post su questo tema, troppo ovvio e scontato.Gli itaglioti sono la maggioranza altrimenti non avremmo questi bastardi al parlamento

mariuccia rollo 22.07.12 19:35| 
 |
Rispondi al commento

dunque?

Pierluca Lestingi 22.07.12 19:34| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma francamente non capisco il senso di questa invettiva. Di imbecilli in giro ce ne sono parecchi, lo sanno anche i sassi, quindi? Italiani popolo di beoti? Siamo perfettamente d'accordo, tuttavia ugualmente mi sfugge il motivo ispiratore di questo post...Se dovessimo scrivere ogni volta che incrociamo una coppia di idioti con pargoli al traino,non credo basterebbero 100 volumi di Treccani..Siamo un popolo tutto pallone, fiction, reality e gossip e poi ci si meraviglia se una masnada di politici banditi ci lascia in mutande e ci ruba il futuro da 50 anni...

Emilio 22.07.12 19:06| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'autore del post appare messo peggio dei genitori.

Angelo Santi 22.07.12 19:04| 
 |
Rispondi al commento

e sti cazzi!!!

Adi M Commentatore certificato 22.07.12 18:59| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori