Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La democrazia tradita


Pericle.jpg

E' stupefacente come la legge elettorale non sia vincolata di fatto da nessun articolo della Costituzione. I partiti, che hanno scritto la Costituzione nel dopoguerra, in particolare la Democrazia Cristiana e il Partito Comunista, hanno preferito tenersi le mani libere. La legge elettorale può quindi essere cambiata a ridosso delle elezioni, riscritta dai segretari di partito come un abito su misura per favorire il proprio raggruppamento, sottratta a ogni controllo da parte degli elettori. I partiti, in caso di "emergenza", definita tale ovviamente da loro, hanno persino il potere di spostare la data delle elezioni per evitare la cacciata dal Parlamento. E' il rovesciamento della democrazia. La via italiana ai maiali di Orwell che, una volta acquisito il potere, usavano qualunque mezzo per mantenerlo. Tre segretari di partiti non più rappresentati nel Paese reale, che potrebbero anche sparire dopo le prossime elezioni politiche, si riuniscono da mesi per una "nuova" legge elettorale. Cercano la magica quadratura del cerchio che li mantenga in sella per sempre, l'elisir di lunga vita parlamentare. La loro arroganza e la loro cecità sono tali che non si rendono conto che i cittadini li guardano allibiti come dei pazzi fuggiti da un manicomio. Eppure, a questi incompetenti, che hanno fatto fallire la Nazione sotto il peso di 2.000 miliardi di euro, tutto sembra apparentemente concesso, anche di cambiare le regole del gioco mentre questo è in corso. Non ci sono arbitri che possano intervenire per fermare la partita truccata, non la Corte Costituzionale, non i cittadini. Questa non è democrazia, non ne ha salvato neppure le apparenze. Gli imputati sono diventati i giudici di sé stessi. La legge elettorale non può essere un giocattolo nelle mani di chi ne trae un vantaggio. I cittadini italiani devono decidere, attraverso una pubblica consultazione, le modalità con cui eleggere i loro "dipendenti". Dovrebbe essere inserito nella Costituzione che ogni cambiamento alla legge elettorale sia soggetto a referendum confermativo.
Cinque anni fa, nel settembre del 2007, 350.000 italiani firmarono per una "nuova" legge elettorale che prevedeva la non eleggibilità dei condannati in via definitiva, il massimo di due mandati e l'elezione diretta del candidato. La loro proposta giace da allora nelle cantine del Senato. Napolitano, che ora pressa per una nuova legge elettorale, in cinque anni quel boom di democrazia non lo ha mai sentito e, con lui, neppure i partiti.

Il sondaggio sulla legge elettorale è stato chiuso. Grazie per aver partecipato.
Guarda i risultati.

pericle_3D.png Pericle. L'inventore della democrazia di Claude Mossé

Sono pochi gli uomini che hanno dato il proprio nome a un momento della Storia. Pericle è tra questi.

lasettimanabanner.jpg

31 Lug 2012, 13:00 | Scrivi | Commenti (1102) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

mamma mia... ho letto i commenti sotto e alcuni sono proprio da guerrafondaio.... la parola traditori è grossal e troppo infamante... ma siate un po' più con la testa sulle spalle.... perchè mandarli via??? io sono una movimento convinta ma certo non sono radicale e nemmeno estremista. ho fiducia in chi ho mandato al parlamento e vorrei che iniziassero il loro lavoro senza tante lavate di capo. e andare a rivotare ora sarebbe come riavere gli stessi voti... per cui facciamo prima certe leggi e poi ritornare a votare con possibilità maggiori di sentirsi veri cittadini e non presi per i fondelli da leggi ad personam.... lasciateli lavorare e cerchiamo di non essere così facilmente adirabili... l'aggressività porta poco lontano....

maggie ., roma Commentatore certificato 20.03.13 00:49| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo con il punto di vista generale espresso nell'articolo, in disaccordo con alcuni dettagli. I deputati non sono, e nemmeno quelli del M5S, "dipendenti", ma fiduciari liberi di decidere in coscienza e con responsabilità di essere sanzionati alla prossima tornata elettorale. Tutto il fumo, tutto il surrogoto di democrazia vera per internet, fatto da pirati e m5stellini non può cambiare questo dato di fatto e di diritto costituzionale. Non riconoscerlo fa solo perdere tempo e punti. Che cosa allora fare: proporre una legge elettorale valida, che dia responsabilità ai candidati (il contrario che Beppe Grillo ogni giorno ribadisce) e tolga il potere acquisito abusivamente dai partiti. Il M5S deve formulare ADESSO una sua proposta di legge elettorale. La mia idea, frutto di due anni di ricerca, si trova su www.logicaelettorale.wordpress.com.

Henri S., Milano Commentatore certificato 19.03.13 17:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DEMOCRAZIA TRADITA. (Com. 1 di 2)

Ancora si attendono i 13 nomi dei traditori che hanno agito secondo propri intaressi, senza tenere in alcun conto il loro mandato nè fede alle rivoluzinaree e ferree regole che dovevano smantellare il vecchio sistema al grido di: "Mandiamoli tutti a casa!", "Vaffanculo", "I partiti sono morti", "Noi indignati perchè inciuciano" ecc.

Tutte frasi e parole gridate nelle piazze per ricevere consensi.

I consensi sono arrivati, ed adesso a cosa assistiamo?

Assistiamo alla formazione di un gruppo targato M5S il cui rispettabile garante, nonchè proprietario del simbolo è il sig. Peppe Grillo (nome popolare con cui è conosciuto) che oltre a fare un pò di rumore non ha posto in essere alcuna azione concreta utile a far rispettare lo stesso regolamento per i parlamentari presentati dal M5S che dovrebbero agire in accordo omogeneo rispettando la volontà a maggioranza dei loro elettori.

In 10 giorni, a cosa abbiamo assistito invece?

Abbiamo assistito al tradimento di 13 senatori su 53 che in gruppo avevano stabilito un'azione mentre in concreto, subdolamente e contro il loro mandato, contro ogni regolamento, hanno votato secondo loro intaressi privati, coperti dall segreto nascosto in un'urna in senato che non ha ragion d'esistere se non per consentire tradimenti ideologici, scilipotismo e mascherare inciuci. ...(Segue Com. 2 di 2) DEMOCRAZIA TRADITA.

Nicola Cola Commentatore certificato 19.03.13 10:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DEMOCRAZIA TRADITA.(Segue Com. 2 di 2)

I traditori sono stati invitati dal garante ad ammettere la colpa ed a dimettersi per dimostrare la loro coerenza ed onestà intellettuale, ma come risultato si è ottenuto solo qualche nome dei tredici; qualche dichiarazione di dimissioni senza conseguenze concrete; in aggiunta si sente in questi giorni che il garante, nonchè titolare del marchio o simbolo sia in fase critica di ripensamento accomodante.

Io elettore comprendo la difficile posizione del garante, ma come già accaduto in passato con la espropriazione della bandiera M5S ad una ex iscritta al movimento perchè aveva agito e parlato in nome del movimento, esternando su media nazionali sue opinioni personali, non condivisibili con l'ideologia del movimento e per questo esclusa; sono a ribadire con forza e determinazione, che si deve agire secondo la ferrea regola, che per fare pulizia in questo paese non bisogna avere ripensamenti di alcun genere e che sia necessario procedere senza indugi alla ricerca dei 13 traditori illegittimamente occupanti posti che non gli spettano sotto la bandiera del M5S.

Pertanto sono a manifestare il mio ferreo ed irremovibile dissenso sull'operato dei rappresentanti M5S all Senato.

Pretendo un'azione esemplare nei confronti dei 13 traditori, che se non tutti identificabili nel gruppo dei 53 complessivi, propongo ed esigo, la delegittimazione del gruppo intero ed immediata sostituzione con un nuovo gruppo degno di rappresentanza del M5S e dei suoi cittadini elettori.

Ho consegnate i 13 traditori o delegittimate tutto il gruppo.

Sig. Grillo; Lei sa benissimo come agire per lasciare 53 orfanelli in Senato che oramai non mi rappresentano più.

Un vostro elettore, cittadino italiano che paga gli scempi commessi dalla politica ei partiti.
Nicola.

Nicola Cola Commentatore certificato 19.03.13 10:01| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo è un "animale" da palcoscenico e questo lo sappiamo tutti. Sono abbastanza anziana da ricordare i suoi esordi e la sua cacciata dalla TV di stato per aver insultato Bettino Craxi. Allora ho esultato e gioito (non già per la cacciata di Grillo ma per aver detto finalmente quello che nessuno aveva mai osato prima). Da allora per anni non si è più sentito parlare di lui. Cosa ha fatto in quegli anni? come ha vissuto? Poi, come d'incanto, è riapparso qualche anno fa e ha cominciato a parlare di antipolitica. Non l'ho seguito molto in questa sua nuova attività perchè, in quanto anziana, le persone come Grillo mi fanno venire gli attacchi d'ansia. Per quel poco che l'ho seguito ho sentito dire molte cose sensate che ogni persona "normale" va ripetendo da anni ma nessuno aveva mai avuto la possibilità di urlare alla folla. Alle elezioni ha vinto lui, sconfiggendo il PDL e riducendo il PD ad una risicata maggioranza che non gli permetterà di governare, se..............
Detto questo vorrei chiedere una cosa a Beppe (ti do del tu perchè sono più grande di te e ti conosco da una vita): in tutta questa giostra tu come ti poni? qual'è il tuo ruolo? Non puoi avere nomine pubbliche e allora dimmi quale sarà il tuo posto nel M5S. Sai com'è, le persone anziane vogliono vedere tutte le cose al loro posto ma te non saprei proprio dove metterti. Ti prego di darmi una risposta per evitarmi attacchi d'ansia ogni volta che ti vedo o ti sento ma non so in quale veste.
Ciao Beppe, fai il bravo che già siamo con le pezze al culo. Non vorrei ci levassero pure quelle.
Tua Loretta.

Loretta Streccioni 18.03.13 19:55| 
 |
Rispondi al commento

Scusate se il commento non si riferisce strettamente all'importante argomento trattato.
Qualcuno mi può dire come far sapere a Grillo che ho ideato un sistema non convenzionale per gestire gli aggregati monetari (es. il debito pubblico) tale da impedire lo sfascio completo di questo Paese.
Temo che se aspettiamo le nuove elezioni non si potrà fare più niente.
Mentre noi discutiamo di dotte questioni politiche la Banca d'Italia rimborsa anticipatamente btp al 2,5 e 3% e lascia sul mercato ad esempio un btp al 9% che ci costa oltre 1 miliardo l'anno di interessi.
La Banca d'Italia è una società controllata realmente da Banca Intesa ed opera costantemente in una situazione di conflitto di interesse. Una decina di suoi funzionari sono stati per questo indagati dalla magistratura ed il suo direttore Generale, la Dr.ssa Tarantola è stata premiata - siamo garantisti - con la Presidenza della Rai.
Se c'è qualcuno che mi legge faccia il passa parola ed avverta Grillo. Il Paese può sfasciarsi prima che si possano fare nuove elezioni.
Se le mie idee sono corrette Grillo dovrebbe allearsi con il PD e far uscire in tempi ragionevoli il Paese fuori della crisi.
Per il bene del Paese questa volta occorre veramente turarsi il naso ed accettare una coalizione con il PD e fare finta di non sapere che Bersani non disdegna di fare affari - vedasi autostrada Nuova Romeo con gli uomini di Berlussconi, affare da 10 miliardi di euro, per il tramite di CMC (Coop Muratori e Cementisti).
Passate parola.

www.chicontrollachi.it


Questa mattina il conduttore di “prima pagina” (radio3), il sig. Massimo Giannini, v. dir. di Repubblica dice: “il M5S è una setta priva di democrazia”. Spero per lui che sia in mala fede: non posso credere che abbia un concetto così grossolano della democrazia; che, secondo la sua lettura, sarebbe il luogo ove ciascuno fa come gli pare; quella si chiama ANARCHIA, caro sig. Giannini in malafede. Democrazia, mi permetta, è rispetto delle regole; discusse, democraticamente, aggiustate, completate, limate, contrattate; ma, una volta approvate, vanno rispettate, anche dai dissenzienti. E chi viola le regole nascondendosi nell’anonimato ed a danno della collettività è un TRADITORE. DEMOCRAZIA, sig. Giannini, è qualcosa di leggermente diverso da ANARCHIA.
Una ragazza siciliana, giuliva, dice: “hanno fatto bene i responsabili (I TRADITORI); ho le lacrime agli occhi”. Tra poco le lacrime le verserà quando registrerà che il Movimento si sarà sfasciato, o sarà diventato omologo ai partiti, grazie ai “responsabili” (TRADITORI).


prova..

fil_ ippo Commentatore certificato 08.01.13 01:22| 
 |
Rispondi al commento

Riaffermiamo i principi democratici nelle controversie del lavoro;
cliccate qui per firmare la petizione:
http://www.avaaz.org/it/petition/Riaffermiamo_i_principi_democratici_nelle_controversie_del_lavoro/?launch

Alioscia Antinori, Villafranca di Verona Commentatore certificato 22.12.12 12:21| 
 |
Rispondi al commento

PROBLEMI OPEL DIFETTI OPEL

OPEL (CHE DIO LA STRAMALEDICA E LA FACCIA FALLIRE)

MOLTO BRAVI ALLA OPEL A FARE PUBBLICITA' E CARTA PATINATA, MA PRIMA DI COMPERARLA CERCATE D'INFORMARVI BENE NEI FORUM COME CODACONS O ALTROCONSUMO O QUATTRORUOTE E IN ALTRI SITI.

EVITATE SGRADITE SORPRESE E INFORMATEVI BENE. COME MINIMO, PRIMA DI COMPERARLA, CHIEDETE DI MOSTRARVI COME SI CAMBIANO LE LAMPADINE DEI FANALI E FARETE LA SCOPERTA DI COSA CONSISTE LA STREPITOSA TECNOLOGIA TEDESCA. PER FARE UN SOLO ESEMPIO, VI ACCORGERETE CHE SULLA OPEL CORSA, PER CAMBIARE UNA LAMPADA DI DESTRA, BISOGNA SMONTARE TUTTO IL PASSARUOTA, MENTRE PER CAMBIARE QUELLA DI SINISTRA OCCORRE SMONTARE TUTTO IL FANALE.

LE ALTRE "CHICCHE", MOLTO MA MOLTO PIU' "INTERESSANTI" LASCIO CHE LE SCOPRIATE DA SOLI.

IO OGNI VOLTA CHE SALGO SULLA OPEL MI SENTO AUMENTARE LA PRESSIONE SANGUIGNA!

AUGURI!

Paolo Sgorbati Commentatore certificato 16.11.12 18:59| 
 |
Rispondi al commento

quando andiamo a votare scegliamo un candidato che ci convince quindi suffraghiamo i suoi programmi. ma poi lo vorremmo vedere in parlamento,non vogliamo vedere sugli scranni persone venute per un maggioritario ingannevole che fa fiorire tutti gli intrighi seminati in fase preelettorale quindi le calendariste le igieniste i responsabili e via dicendo

furio frate 07.11.12 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Impastati
Sono all'estero come molti altri ma segue le vicende italiane perche sono sempre un italiano che ha a cuore il proprio paese. Questa storia della legge elettorale segue quella della riduzione degli onorevoli e conseguente riduzione stipendi: non si fara mai perche si considera il vantaggio personale (partitico) e non quanto puo guadagnare la democrazia. A questo punto - com il tzunami M5S - non sanno cosa fare e pretendono di giocare su coalizioni e misture "ideologiche" (sara' che le hanno?)per poter continuare a sedersi sulle stesse poltrone vedendo quale posizione prendera' il M5S, e a partire da li si rispaccheranno perche avranno sondato il movimento. Quello che vogliono adesso e eliminare il M5S. Pero' da quello che posso vedere seguendo da lontano la vita italiana posso immagginare che M5S avra' una % di voti e di conseguenza un numero di parlamentari abbastanza grandeeeeeeee perche se cosi non fosse avrebbero gia' fatto la legge elettorale (hanno gia' fatto i loro sondaggi come sempre e si vedono mancare la terra sotto i piedi). Forza M5S e spero che possiate trovare le persone oneste che l'Italia ne e' piena e non hanno mai potuto esprimersi. Io non posso fare niente perche "non ho l'eta'". GT

gherardo turecek 25.08.12 17:00| 
 |
Rispondi al commento

ritengo le alleanze politiche la cosa più insulsa che esiste..
proprio perchè le ideologie si sputtanano già nel momento in cui scendi a compromessi con chi esprime concetti
opposti ai tuoi...il tutto per una manciata di voti!
bisogna collaborare per il bene comune..anche con idee diverse, ma non fare impasti di concetti..scopiazzamenti..
e salse varie pur di ottenere la maggioranza! comportamento tipico della destra e soprattutto della sinistra italiana!
bisogna avere delle idee precise e utili senza allearsi con nessuno perchè deve vincere il pensiero della maggioranza
dei cittadini, non di chi riesce a impastare meglio più voti!
secondo me il bipolarismo è una cagata immensa! il sistema elettorale dovrebbe essere proporzionale
e senza la possibilità di fare alleanze..in modo tale da permettere una reale configurazione dei seggi
nella proporzione in cui rappresentano la percentuale dei cittadini che hanno votato quei partiti o movimenti.
così ogni candidato avrebbe la sua parte di rappresentatività che si è guadagnato nell'opinione pubblica.
è un concetto troppo corretto per trovare applicazione?

Marco O., Pisa Commentatore certificato 10.08.12 23:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VERGOGNA BUFFONI...(P.III^)
...sull'altra e deve avere diritto di voto in qualsiasi sede anche nell'assise di Caltanissetta. (anche qui c'è da commentare o invocare una pregiudiziale di legittimità ed invalidità, perchè i candidati devono essere votati a livello provinciale perchè conosciuti, lungi dal condizionamento della simpatia fisica e lungi anche da operazioni da furbetti di quartiere come quelli di Agrigento, pardon Sciacca che invece di chiudere la lista, contrariamente a tutti e con il beneplacito di Ravanusa decidono autoritariamente di portare tutte le candidature -circa 14- a Caltanissetta per poi decidere su quali candidati fare confluire i voti (tanto le domande li deteneva un rappresentante di Sciacca che non ha messo a voto almeno un paio di candidature con la scusa per uno di essersi ritirato - ma chi lo dice? dov'è la rinuncia? e per l'altro?), guarda caso 16,16,16 e poi 4). Insomma, per chiuderla i 5 MeetUp più anziani Ravanusa,Sciacca, Agrigento, Favara, Menfi) (anche qui c'è da fare un trattato)decidono quello da farsi e in particolare e avendo avuto ampia fiducia di Agrigento (tutte persone perbene smaliziate) e Favara (per non dire Menfi solo un'unica persona da codinzolino)impongono le proprie scelte. Scusatemi...ma l'avevo proprio sullo stomaco, stavo scoppiando. CIAO BEPPE

MICHELE P., RIBERA Commentatore certificato 05.08.12 12:04| 
 |
Rispondi al commento

VERGOGNA, BUFFONI (PARTE II^)
Mi sono sentito umiliato da rappresentato agrigentino (ma chi gli ha dato questa rappresentanza?)(anche qui c'è da fare un lungo commento) e mi guardavo intorno attonito vedendo le facce storte per le grida rivolte a un manipolo di grillini di Sciacca e un codinzolo di Menfi(e qui c'è un'altra tesi da fare). Avvicinai qualcuno di loro pregandoli di sanare subito la situazione facendone ritirare uno. Notavo, che un folto gruppo di persone gridando, sbraitando con parolaccie villane entravano in una stanza per discutere la cosa... per farla breva hanno parlato tutti insieme e non si è presa nessuna decisione: i tre candidati di Sciacca rimanevano tali e quali. Il terzo candidato non è un outsider di Sciacca, ma è (da lui detto) un membro storico che seppur non ha partecipato alle varie riunioni provinciali, ha presentato direttamente la sua candidatura, sbaragliando proprio coloro che volevano polarizzare (con l'aiuto di quelli di Ravanusa) il tutto (i furbetti di quartiere), candidatura votata dall'assise. Conseguenza: il candidato ufficiale dei furbetti di quartiere (attenzione una persona perbene)si dimette. A questo punto, sdegnato me ne sono andato, per poi sapere per telefono che è ricadidato e si è fatto dimettere l'outsider (ovvero il leader storico o più anziano di Sciacca). Quindi Sciacca n.2 candidati, Agrigento n.2 candidati,n.1 Favara, n.1 Ravanusa, l'ultimo dovrebbe essere appunto l'ultimo arrivato -all'ultima riunione provinciale- ovvero "il cugno per agrigento" ovvero dell'attigua citta di Agrigento: PortoEmpedocle.Candidatura voluta da un rappresentante di Sciacca per fottere un altro candid. (quello di avanzata età ovvero un signore perbene)e per mettere in diccoltà i due candidati di Agrigento. Ho notato, ma non solo io, che tutti i MeetUp devono avere pari dignità e solo loro possono nominare un limpido, obiettivo, trasp. riferente prov. custode delle domande di candidature e che una non deve prelavere (segue 3^

MICHELE P., RIBERA Commentatore certificato 05.08.12 12:03| 
 |
Rispondi al commento

VERGOGNA, BUFFONI....
Sono queste le parole, insieme a fischi e a grida "Fuori, fuori", che i componenti dell'assise del M5S riunitosi a Caltanissetta per chiudere le liste per le elezioni regionali siciliane, ha pronunciato nei confronti della "delegazione"( dadefinire meglio)di Agrigento, per non avere avuto la capacità di chiudere le liste, presentandosi con 10 candidati, anzicchè 7. In particolare è stata contestata la delegazione di Sciacca (o meglio una rappresentanza di essa, anche perchè lì sono nettamente divisi in due o tre tronconi) nella quale sono stati eletti ben 3 candid., facendo scoppiare l'ira e le vibrate proteste non solo degli altri componenti della delegazione di AG. ma anche di tutta l'assemblea, paralizzata per ore da questa impasse, incartamento dei rappresentanti di Sciacca, ovvero di una parte di essi. Il comportamento di alcuni componenti di Sciacca, che in realtà spadroneggiavano (bastava vederli) nelle varie riunioni ad Agrigento e a Caltan. è deplorevole, intriso di furbizie tattiche politiche da fare rabbrividire i volponi politici della prima repubbl. Non hanno permesso di chiudere la lista ad AG; hanno favorito la candidatura degli ultimi arrivati (un candidato della attigua P.orto Empedocle) per creare un "cugno" ai candidati di AG.(pure n.2 candidati), scavalcando precedenti candidati, hanno cambiato riferente provinciale diverse volte, non hanno distribuito sapientemente i candid. nel territorio agrigentino, hanno posto il veto ad altri candidati perchè di età avanzata, però favorendo amici di quasi pari avanzata età. Queste Persone: 3/4 di Sciacca, 1 di Menfi (con il comparaggio/intesa con quelli di Ravanusa (n.3)hanno fatto e detto cose assurde: domande di candidature pronte a presentare e sostituire (caso di un certo Ferrante)a secondo l'andamento dei lavori, accusavano gli altri di pretendere solo la candid.ra e non la filosofia del Mov. mentre loro favorivano tatticamente i loro pupilli anche di avanzata età.(SEGUE2^

MICHELE P., RIBERA Commentatore certificato 05.08.12 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo post

guadagnare con il forex 05.08.12 02:09| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE COME SEI BELLO TU....A.Z.Z.AVESSI UN MINIMO DEL TUO POTERE..CHE FAREI!!!!ALLORA SCENDERE TUTTI IN PIAZZA GIOVANI,VECCHI,BAMBINI TUTTI C.A.Z.Z.O BUTTARE FUORI QUESTA GENTE DEL MENGA CHE CI STA SPOLPANDO.ALLORA ORGANIZZIAMOCI CON UN MERAVIGLIOSO SCIOPERO,CHE DIVENTERA UNA GRANDE RIVOLUZZIONE ITALIANA...ORGANIZIAMO UN COLPO DI STATO BRUCCIAMOLI VIVI QUESTI MANGIA PANE HA TRADIMENTO...IO EMIGRATO IN INGHILTERRA DA PIU DI 20 HANNI PER QUESTA GENTE...CARO BEPPE IO MI METTO IN PRIMA FILA SONO DISPOSTO HA FARE UNA GUERRA SE RIESCI HA FARMI SENTIRE...CARO BEPPE COME TI SARAI ACORTO QUESTO E L`UNICO MODO PER USCIRE DA QUESTO TUNNEL NERO,CHE SFORTUNATAMENTE MOLTI COME ME SONO NATI DENTRO QUESTO TUNNEL.TI SCRIVO PERCHE HO SEMPRE PENSATO CHE SEI L`UNICO CHE PUO SALVARE L`ITALIA L`UNICO CHE FINO ADDESSO SEI STATO SEMPRE VERO.VORREI TANTO CONOSCERTI PER RINGRAZIARTI.TORNANDO IN DIETRO CON GLI HANNI SAREI PARTITO DA SOLO PERCHE AVEVO LA FORZA E LO SPIRITO.MA ADDESSO HO SOLO LO SPIRITO E NON PIU LA FORZA.MI AUGURO CHE PRESTO RITORNERO IN iTALIA PER FARE UNA GRANDE RIVOLTA CONTRO LO STATO iTALIANO AFFINCHE TUTTO QUESTO CHE STO SCRIVENDO SI REALIZZI TI MANDO I MIEI MIGLIORI AUGURI.E SPERO DI AVERE PRESTO TUE NOTIZIE.

Angelo Dettori 04.08.12 19:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Occorre aprire centinaia di fight club, diventare tutti amici ed azzerare il sistema mediante un "progetto caos".......

Mauriz83 04.08.12 19:08| 
 |
Rispondi al commento

Nella costituzione c'è scritto che siamo contro la guerra e allora basta dire che i militari vanno ad esportare DEMOCRAZIA poi se anche muoino in tanti non era una guerra ma una qestione umanitaria; già umanitaria perche in effetti la morte di unomini donne e bambini riguarda proprio l'umanità.
Un refrendum aveva detto no finanziamneti ai partiti e allora si chambia nome e di dice rimborso elettorale; già perchè questi poveri partiti devono vendersi come ".. questo lava più bianco del bianco.." e farsi puibblicità e quella costa ..
Continuando nell'esportazione di democrazia c'è ne siamo privati al punto che pare scargeggi anche qui da noi.
Perseverando con i rimborsi elettorali anche ai partiti inesistenti, finanziando giornali vari e riviste d'ogni genere, mantenendo i privilegi di super stipendi e pensioni e doppi governi, il debito pubblico contina a salire..
Cosa avrà mai visto Monti in fondo al tunnel, forse la luce che si vede nel momento del trapasso tra la vita e la morte.

Vittorio ., Sondrio Commentatore certificato 03.08.12 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Sono sempre stato europeista perché ho sempre sperato che l'Italia e gli italiani aprendosi all'europa avrebbero un po' migliorato la propria situazione di paese fuori dal mondo... forse gli italiani sono un pò cambiati ma l'Italia in quanto istituzione se ne fotte di cosa succede nel resto d'Europa... questa gentaglia va cacciata o messa sotto processo!

Alberto c., mail@albertocecchi.name Commentatore certificato 03.08.12 11:21| 
 |
Rispondi al commento

l'Italia è al primo posto quando il cittadino deve dare, e all'ultimo posto quando il cittadino deve avere, praticamente alle olimpiadi avrebbe preso la medaglia d'oro.

francesco q., cellamare bari Commentatore certificato 03.08.12 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Facciamoci governare dai tedeschi, dopotutto all'epoca del Lombardo-veneto, con Maria Teresa d'Austria, vennero attuate importanti riforme e il clima culturale era notevolmente effervescente.

moreno Rasia Dani, Recoaro Terme Commentatore certificato 02.08.12 19:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A questo punto, qualsiasi nuova legge elettorale i" fantomatici politici di professione" decidessero di utilizzare per le prossime elezione poco importa. Importa solo che tutti gli italiani non votino nessun partito così forse faremo come la Grecia, li mandiamo a casa tutti e utilizziamo una democrazia liquida. Come in una fabbrica si nomina il presidente, il direttore generale, ecc... che gestisca la fabbrica "Italia" che ne sia responsabile e che la porti in pareggio con un'ottima liquidazione se riesce a farlo. Già la cacciata della maggior parte dei politici farà calare sostanzialmente i nostri costi, perché bastano sono poche persone per decidere cosa va bene e cosa va male nel nostro paese. Cosa è trasparente e cosa non lo è.

lisetta serra 02.08.12 18:31| 
 |
Rispondi al commento

A proposito della presunta fronta anti Di Pietro dentro l'Italia dei Valori, ma qualcuno legge i post sul sito oppure sul FattoQuotidiano.it? Oppure ancora, ha mai teso l'orecchio in qualche assemblea cittadina?

La stragrande maggioranza delle posizioni, tranne qualche voce isolata che siede dentro una Giunta o in altri incarichi del genere, è tutta compatta non tanto con Di Pietro, quanto con le posizioni che lui sta sostenendo con coraggio.

Ovvero di critica al governo Napolitano/Monti per lo svuotamento dell'Art. 18 dello Statuto dei Lavoratori, per le regalie fatte ai gruppi finanziari e di credito, per i tagli a tutti i settori pubblici, per la salvaguardaia dei berlusconiani ai vertici della Rai e delle grandi aziende di Stato, per gli sprechi legati all'obsoleta Tav, per la cancellazione degli incentivi alle energie rinnovabili, per l'occultamento della verità sulla trattativa Stato/Mafia e per mille altre cose ancora.

Non è un caso, infatti, che in ogni sondaggio l'IdV ha un'unanime tendenza a crescere nei consensi dell'elettorato.

E in effetti se Grillo capisce che da soli si va da poche parti....


Andrea (Certaldo - FI)

Andrea Aiazzi 02.08.12 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Ma basta con tutte queste chiacchiere per la miseria! Tutto intorno a noi sta crollando, i soliti noti fanno la vita da nababbi come sempre ed i cittadini si devono preoccupare del loro domani, di quello dei loro figli e nipoti. BASTA ! Ma credete che a scrivere qui, a leggere Grillo su f.b cambi qualcosa? L'informazione va bene ma sembra crediate che tante cose non si siano mai sapute. Ora continuiamo a ripeterle mentre tutto va in merda, ma solo per noi. Allons enfants d'la Patrie........

ilbob Cinquantotto Commentatore certificato 02.08.12 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Io non li capisco sti commenti del genere: fanno bene i tedeschi a non darci soldi, non sono mica il nostro bancomat eccetera. Ma perchè, quando hanno deciso di entrare in Europa non lo sapevano che l'Italia o la SPagna ne facevano parte? Quando c'è stato da guadagnare vendendo nei paesi dell'unione hanno forse risposto "no, io agli italiani non vendo un cazzo?" Dai su. Fate parte di una comunità? vi prendete il positivo ed il negativo. E i bond Europei, come ha ben spiegato Prodi sono necessari e dovevano essere decisi politicamente tempo fa. (perchè la California non esce dagli stati uniti pur con il debito che si ritrova? Provate voi a comprare i bond californiani...)

daniele cassinari 02.08.12 12:24| 
 |
Rispondi al commento

potrebbe cancellare l'orrore (oltretutto, da noi non esistono il referendum legislativo nè quello propositivo). E non dimentichiamoci mai che le rare conquiste sociali avvenute nel Malpaese - come aborto, divorzio, ergastolo, nucleare- non sono arrivate per virtù del trust di Montecitorio (proprio non gli vengono) ma per l'attivismo di pochi eroici (in passato quasi sempre i radicali) che le hanno 'strappate' all'indecenza istituzionale: proprio grazie ai referendum. Pertanto non per naturale legiferazione dei reggenti, ma per abrogazione popolare: di vergogne altrimenti ancora vigenti, nostre, sommergenti. Se il popolo ipersfruttato non s'aiuta, certo nessun pappone al potere lo soccorrerà

homofaber 02.08.12 09:29| 
 |
Rispondi al commento

La democrazia, come la giustizia e la verità, saranno sempre e solo apparenti (costruite) fin quando vi sarà un regime oligarchico (e non intendo solo politico ma anche e soprattutto economico) che le filtra, ritocca, mistifica e successivamente confeziona a nostra ipnosi e schiavitù. E saranno inevitabilmente realtà striscianti, piccolo borghesi, catto-mafiose. Oltretutto ora possono indorarle attraverso lo strapotere dei media (di loro proprietà o a loro asserviti), che ci colpiscono al di là d'ogni nostra volontà e resistenza. Quotidiani, tv e radio non appartengono più a editori di professione (nel senso che vivono essenzialmente di quella loro attività) ma ad imprenditori, politicanti e lobbies che usano gli strumenti di informazione solo strategicamente, non per guadagnarci nelle vendite ma in altro e più prezioso modo. Perciò sono fatti male, quasi tutti in perdita e informano solo per quello che gli torna utile (spesso nascondendo la notizia invece che ricercarla). Lo strabenedetto movimiento di Grillo è riuscito a bucare il sistema maximo, solo perchè utilizza un prodotto ancora non controllabile (per variegate ragioni) della comunicazione globalizzata: internet. Divenuto, oltre ogni pessimistica ipotesi del Pappamondo, un libero megafono del popolo, un archivio che non documenta più una sola verità, un 'live' non più insabbiabile. Quasi una sorta di 'adunata sediziosa' però lecita ed abbastanza complicata da manganellare o sciogliere. E siccome internet comunque pubblicizza e li fa ingrassare, per ora non silenziano o disattivano il giocattolino. Comunque sia, ogni cosa - legge, usi e modi di informare, finanza, regole e metodi di commercio, banche, farmaci, parrocchie varie - verranno da loro cambiate e rinnovate solo per strategie ed opportunismi personali o di setta: mai in favore del gregge suddito. Quindi, per debellare l'attuale porcata, credo abbia ragione Grillo: solo un referendum abrogativo, appellandosi così alla sovranità popolare, potrebbe

homofaber 02.08.12 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Come già detto riguardo il nostro Presidente "dormiente" che ogni tanto si sveglia di soprassalto...sig. Presidente, alla sua venerabile età è bene concedersi meritato riposo...si dimetta! Anche Lei fa parte di questa "inettituidine politica", è complice dello sfacelo, del MANCINOGATE, del trasferimento di INGROIA...Per favore, dia il buon esempio...Liberi il popolo della Sua presenza, vada in riposo, si dimetta...Per favore...

carlo 02.08.12 09:09| 
 |
Rispondi al commento

LO DICE IL NOME:
VENDOLA VENDUTO!

Matteo G., Milano Commentatore certificato 02.08.12 02:24| 
 |
Rispondi al commento

punto 2
---------

Mi sto riferendo al Rapporto Flexner, all’ AMA (American Medical Association), alla AAMC (Association of American Medial Colleges), alla Fondazione Rockfeller, alla OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità), di USA e Canada, alla ALMA ATA, del controllo della salute, dell’imposizione dei vaccini, dei “Salvatori” del mondo, sto parlando dell’ONU (braccio politico della finanza internazionale).

Si deve parlare e scrivere per portare alla conoscenza di TUTTI dei vostri luridi interessi per arrivare almeno al tentativo di sovvertire l’ordine prestabilito da questo Potente Gruppo mafioso Internazionale, che difende a spada tratta i propri privilegi ed enormi interessi; che si è alleato con tutte le altre Organizzazioni mondiali collegate: Religioni, Sette, Società Segrete, che uccidono solo in nome del denaro e del potere.

IPOCRITI!

Li chiamano PAZIENTI .... E NON CLIENTI!!!

Si deve parlare anche della casta dei Medici italiani, delle loro particolari Associazioni (Veronesi e Mandelli); degli interventi chirurgici errati, delle morti sospette, dell'occulto traffico di organi umani; si deve parlare dell'aumentato consumo di droga e della sua libera e impunita circolazione nel nostro Paese ..... anche in Sala Operatoria

Dei protocolli modificati ad arte della terapia Luigi Di Bella....

Si deve parlare di Ivan Illich di Ryke Geerd Hamer
e del perché la nuova medicina germanica viene riservata solo ad alcuni "Eletti"
Il popolo Eletto!!

La Costituzione Italiana dal 1947 ci garantisce il diritto e la libertà di scegliere per noi stessi, nei limiti di cui agli artt. 4, 48, 75 e 139, quindi di tutto ciò, che riteniamo più idoneo per noi.
Noi abbiamo il diritto di disporre del nostro corpo come meglio vogliamo, del tipo di cure anche di quelle alternative.

Ci obbligano a vaccinare i nostri figli.

BASTA: è finita per tutti. ANCHE per gli IMMORTALI

La morte ... la pensione .... la fine .... l'inferno .... la punizione eterna .....


Robincook P., Roma Commentatore certificato 02.08.12 01:05| 
 |
Rispondi al commento

Domanda (a rischio ennesima censura)
Quanto tempo è che non vedete sul sito di Grillo un attacco specifico nei confronti delle aziende italiane?

Guardando la cronaca e senza spulciare molto in rete, rispetto a quando Grillo attaccava a destra e manca il comportamento scorretto delle grosse multinazionali italiane qualcosa è cambiato.

Io cercando in rete la risposta me la sono trovata. Poichè però ne ho le palle piene degli insulti dei pretoriani, lascio a quei pochi spiriti che si sentono ancora liberi di farsi un proprio pensiero consigliando una ricerca più approfondita: per tutto il resto c'è google. buona ricerca

ungrulloperlatesta 01.08.12 23:57| 
 |
Rispondi al commento

http://www.danielemartinelli.it/2012/08/01/per-storace-grillo-e-come-fini/
------------------
http://it.wikipedia.org/wiki/Francesco_Storace

Simone S., Roma Commentatore certificato 01.08.12 23:55| 
 |
Rispondi al commento

Perché non provare a fare primarie online?

Sto curando il “progetto Caucus” (http://caucus.primariesconvention.com) per realizzare primarie online. E’ ancora in versione beta (ora potete iscrivervi con dati di fantasia e votare per il candidato sindaco di Paperopoli…), ma può essere finalizzato in qualunque momento.

Il progetto Caucus fa parte di un progetto più grande, a proposito del quale potete leggere al sito http://primariesconvention.com , che consiste nell’adottare in Italia, e per tutti i candidati, il sistema americano dei partiti governati dagli elettori, fatto di primarie sequenziali correlate alla convention, che permette a chiunque, anche persona non nota e non ricca, di scendere in capo con concrete, non solo formali, possibilità di vincere, e dà agli elettori, non agli apparati, il governo completo del partito


giulià credo tu sia una persona preparata,e
mi scrivi di fare la nuova costituzione,mi
spieghi che 3,600 euro di rinborso spese
conteggiando le feste comandate,tu non credo
che capisca 4,4,5,che no è un modulo,
ma i giorni lavorativi che vengono stabiliti
dalle aziende,22 giorni lavorativi esclusi
i lavativi,e poi scrivi e di stipendio quanto? per favore,tu che propi?scrivilo in chiaro? quà
sul blog,cosi possiamo imparare.

claudio galletti 01.08.12 21:15| 
 |
Rispondi al commento

e se non ci prendiamo le nostre rivincite, possiamo firmare e scrivere fiumi di parole.....e allora?? forse bisognerebbe fare qualcosa di concreto.

ADA R., Rho Commentatore certificato 01.08.12 20:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma di quale democrazia state parlando?
La democrazia e' un guscio vuoto e spetta a noi riempirlo alle prossime elezioni se i giochi non sono troppo truccati, e a cannonate se lo sono troppo.
In ogni caso DEVONO ANDARE VIA e restituire tutto il mal tolto

Marco 01.08.12 17:41| 
 |
Rispondi al commento

ultimo commento (per ora:-)

L'ho già chiesto...ma dovevo da lavorà e nn ho letto le eventuali risposte.

QUANTO GUADAGNA RAFFAELE BONANNI AL MESE?

BONANNI...QUELLO DEI FACILI ACCORDI CON "certi" GOVERNI E CON MARCHIONNE?

No...lo chiedo per capire se il personaggio vive così come i LAVORATORI CHE LUI DICE DI RAPPRESENTARE.

Sapete...quelli che col loro misero stipendio, del quale più della metà gli viene requisito tra tasse DIRETTE E INDIRETTE...spesso non arrivano alla terza quando non alla seconda settimana del mese.

Dino Colombo Commentatore certificato 01.08.12 16:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Considerazioni e scelte.
Non si può accettare il ritorno di un partito, anche se rinnovato, che aveva promesso un milione di posti di lavoro mai visti, che avendo una maggioranza schiacciante non ha cambiato e ristrutturato il paese, che riteneva gli italiani ricchi e sempre al ristorante, che non ha voluto riconoscere la criticità della situazione economica e non ha operato efficacemente per evitare il disastro in cui ci troviamo ora, che ha lasciato che si diffondesse una immagine dell’Italia molto discutibile nel paese e all’estero, che ha premesso l’interesse dei propri leader rispetto a quello dei cittadini, che ha ostacolato il decreto anti-corruzione, che ha nominato personaggi non votati dagli elettori e tutti gli altri fatti comunque poco gradevoli e men che meno lodevoli. Le alternative sono per: il voto al PD (tappandoci il naso e accettando l’incapacità sino ad ora dimostrata); il M5S (con disastro sociale ed economico assicurato), il non voto (come espressione di ribellione). Povera Italia !!!

Ezio P., Vimercate Commentatore certificato 01.08.12 16:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si vede una luce in fondo al tunnel...
ma noi... da che parte stiamo girati?

viviana v., bologna Commentatore certificato 01.08.12 16:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Altri due commenti piccoli piccoli e poi vado a nanna:(c'ho la notte, tanto pe cambià...e so che per la metà di essa darò il culo per dare da magnà a una certa massa di farabutti).

Chi ha mai sentito parlare di "KILLERS ECONOMICI"?

Uno di essi pentito(?) fa outing e spiega qual'era il suo "compito"...da seguire senza distrazioni.

Dice cose da far rizzare i capelli in testa, ma aiuta a capire un'altro pezzo del funzionamento di questa me...da di mondo.

http://www.youtube.com/watch?v=l0DCl2SfVsU

Dino Colombo Commentatore certificato 01.08.12 16:14| 
 |
Rispondi al commento

scusa carlo io non conosco la costituzione
ma se tu mi scrivi,che ce scritto che devono
avvalersi costi quel che costi di auto blu
be allora dovro rileggerla.

claudio galletti 01.08.12 16:09| 
 |
Rispondi al commento

.. nasce il nuovo centrosinistra ... o dovrei dire centro sinistro ... dopo la (ri)discesa in campo di Berlusconi il quadro si fa sempre più chiaro ... da una parte Silvio e Bobo il sassofonista dall'altra una sorta di emporio dove trovi di tutto ... dalla Binetti alla Concia, dalla Carlucci (fuoriuscita del PDL) a Gennaro Migliore ... però adesso tutto è più chiaro: il Mov 5 stelle ha serie probabilità di vincere le prossime elezioni ... serissime probabilità ...

Gianluigi S., QUARTU SANT'ELENA Commentatore certificato 01.08.12 16:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusa vivia senatori e camera.oltre fatte le
dovute verifiche di persone soggette a rischio
per il paese avranno una scorta e un'auto
blindata,gli altri dovranno avvalersi di
mezzi di trasporto conume,taxi compresi,che
invieranno relativa documantazione sempre alla
corte dei conti con relativo rimborso entro
30 giorni.

claudio galletti 01.08.12 16:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRANDE SOTTO COMMENTO DI DINO COLOMBO!!!!!!!!

Haio perfettamente ragione e, purtroppo, qui ci sono troppi illusi che il M5S possa scardinare il potere!!!!!

Lo MANTERRANNO ECCOME!!!!

Jedd 69 Commentatore certificato 01.08.12 15:56| 
 |
Rispondi al commento

proposta:qualora non fosse sta scritta sul
sul progamma 5 stelle tutti e ripeto tutti
devono avere massimo una diaria
giornaliera,di 120 euro al giorno,per
colazione pranzo e cena ai voglia ad abbuffarti.
con relativa ricevuta fiscale da presentare,alla
corte dei conti come controllo di gestione,
a tutti i fuori sede impegnati in
parlamento,sarà prenotata una stanza in albergo
max 4 stelle,seguira elenco con eventuali alberghi
da convenzionare,il conto lo pagherà lo stato dietro presentazione di fattura dello stesso
albergo da inviare alla corte dei conti per controllo.rimborso max 60 giorni.

claudio galletti 01.08.12 15:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vendola insieme a Casini?
Per vincere si stanno vendendo l'anima.
Ho sempre votato Di Pietro e apprezzato molto l'M5S,
alle prossime elezioni, se resta il sistema maggioritario, mi piacerebbe votarli insieme.
E' proprio impossibile?

Henry 01.08.12 15:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sei un giovane PRECARIO?

Sei un adulto LICENZIATO?

Sei uno che si chiede perchè si fa un culo tanto lavorando da mattina a sera per poi vedersi decurtato di quasi la metà dello stipendio costringendoti a chiedere prestiti su prestiti a banche e finanziarie?

Ti chiedi spesso come mai l'ITALIA, una nazione COSIDDETTA civile è agli ultimi posti per libertà dell'informazione?

O come mai è ai primi posti nel mondo per corruzione?

Pensi spesso che tutto questo è semplicemente ASSURDO e che da una qualche parte ci deve essere una CAZZO DI SPIEGAZIONE a tutto questo?

GUARDATI SU YOUTUBE QUESTO FILM...è doppiato e sottotitolato in italiano...

Troverai molte delle risposte che cerchi(amo)e anche quelle che forse non ti saresti mai aspettato.

http://www.youtube.com/watch?v=olBU01q7MxU

Dino Colombo Commentatore certificato 01.08.12 15:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quanto pensano di durare sti politici? e in arrivo una tempesta chiamata Movimento 5 Stelle,è meglio che si preparino al peggio, perchè quando succederà si chiederanno come avevano potuto pensare di vivere così alla grande e lasciato cosi poco per il popolo Italiano.

Maurizio Giannattasio, Vado-Monzuno Commentatore certificato 01.08.12 15:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

D'altro canto, a SKY tg24 da un pò di tempo stanno chiedendo ai loro telespettatori delle inaspettate DOTI DIVINATORIE.

Nella pagina sky active, quella dei sondaggi...peraltro sempre interessanti sia nei quesiti che nelle risposte degli ascoltatori (che per la stragrande maggioranza delle volte confutano sonoramente i dati dei sondaggisti 'ufficiali') viene chiesto cose simili:


"Alle attuali Olimpiadi, visti i primi trionfi degli atleti italiani, pensate che l'Italia vincerà molte medaglie?"

Oppure quella di oggi:

"Domani riunione della Bce, sarà Draghi a salvare l'euro?"

Ma cazzo di domande sono?...visti i chiari di luna attuali ci vorrebbe la sfera di cristallo per rispondere a queste domande...

Bha....

Dino Colombo Commentatore certificato 01.08.12 15:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Provo a chiarire il mio pensiero.

In primis mi auguro che chi, come il Sig. Caretti, fa analogie con 20 anni fa, in un contesto in cui da un giorno all'altro viene modificata LA COSTITUZIONE, dicendo che ho scoperto l'acqua calda, sappia cosa sia il FISCAL COMPACT e cosa comporta per I PROSSIMI 20 anni...

Però la domanda sulla quale voglio focalizzarmi è -Cosa succederà il prossimo anno, posto anche che il M5S vinca le elezioni?-.

Banalizzo per sintesi.

1° scenario: gli altri fanno una mega alleanza a colpi di fiducia e M5S fa da opposizione-->non rispettiamo il fiscal compact-->multe-->austerity a oltranza a fiducia-->in molti che hanno votato M5S penseranno che sia stato inutile e che senza alleanze non potrà mai fare nulla se non opposizione inutile-->crollo M5S-->in ogni caso, alle elezioni successive "potremmo" NON ARRIVARCI!

2° scenario: il M5S ha la maggioranza, governa e fa i tagli che vanno fatti ma senza uscire dall'Europa.
Il fiscal compact non si rispetta comunque, forse giusto il 1° anno e quello dopo? --> multe
2-a: austerity-->il M5S muore sul colpo
2-b: uscita dall'Europa --> non è chiaro se il M5S sia pronto a farlo nè è chiaro se l'Europa ce lo farebbe fare allegramente (la Germania ha molto da perdere in tal senso).

Il caso 1 equivale, per me, a un GAME OVER.
Sarò pessimista, ma margine per fare opposizione per qualche anno, io non ve vedo più.

Nel caso 2 cosa farebbe il M5S?
Soprattutto nel 2-b?

grazie

Ciro Di Matteo Commentatore certificato 01.08.12 15:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E già... Il presidente giorgio napolitano è in vacanza a Stromboli, come fa ogni estate.
Fin qui, quasi niente di male.
Ma leggere che (ANSA) i turisti lo salutano dicendogli "grazie di tutto", mi ha fatto bestemmiare tutte le divinità a squarciagola.

ITAGLIA E ITAGLIANI VAFFANCULO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!

----------------------------------------------

Mi associo.
Continuo a riterene la maggioranza degli italiani un branco di coglioni. Per essere gentile.

Jedd 69 Commentatore certificato 01.08.12 15:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ad ogni modo, anche se la costituzione e' evidentemente da aggiornare, ci vuole il 66% per aggiornarla.
Al 66% non so se ci arriviamo, succede una rivolta prima.

Alessandro crapanzano (alexander009) Commentatore certificato 01.08.12 15:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo Beppe,
ho appena letto il tuo post di ieri sulla democrazia.
Ti sembrero' un gran rompicoglioni per nulla disinteressato...ma tant'e'...
Le sirene del parlamento sono molto, ma molto efficaci...Montecitorio e Palazzo Madama sono colmi di richiami infiniti di Nausica e delle sue degne sorelle.
Le tentazioni sono infinite e, come si dice...la strada per la dannazione e' lastricata dalle buone intenzioni...
FAI FIRMARE UNA LETTERA DI DIMISSIONI IN BIANCO A TUTTI I I TUOI CANDIDATI. TUTTI. NESSUNO ESCLUSO. IN QUESTO MODO NON AVRAI DI CHE SORPRENDERTI QUANDO I TUOI AMICI TI VOLTERANNO LA FACCIA E TENTERANNO IN TUTTI I MODI DI PUGNALARTI ALLE SPALLE...
Believe me...
Un abbraccio.

Simone Viscardi 01.08.12 15:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot oggi in mancanza di troll ho trollato
ho trovato il blog di un tale luca tolu che parlava male del m5s dicendo che e' autoritario e composto da ignoranti.
Ho prima risposto alle sue domande e poi gliene ho fatte altre 200.
Ovviamente nessuna risposta.
Penso stia meditando di chiudere il blog, gliel'ho reso controproducente dal suo punto di vista.
Poverello l'aveva appena aperto.

Alessandro crapanzano (alexander009) Commentatore certificato 01.08.12 15:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Piu' leggo queste cose, e piu' mi rendo conto che siamo in una Repubblica delle Banane, non ci resta che piangere, e sperare che I Maya non abbiano sbagliato la profezia......

Maurizio B. 01.08.12 15:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di Pietro sta agendo da un 5 stelle,ma temo che nel suo partito ci sarà un ammutinamento

mariuccia rollo 01.08.12 15:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BERLUSCONI chiamato ancora una volta a Palermo per definire i sui rapporti con dell'Utri.

La PROCURA DI PALERMO sospetta infatti che i più di 40 milioni (40.000.000)di euro PASSATI DA LUI A DELL'UTRI fossero in effetti o il pizzo da pagare alla Mafia siciliana per comprarne la protezione o per comprare il silenzio di Dell'utri sui suoi rapporti con la mafia.

Bene, il TG 24 di sky ne ha dato la notizia sia nei titoli iniziali del TG che con un servizo al suo interno.


Il TG7inevece...SOLO poche parole e SENZA ALCUN SERRVIZIO!

Come si può vedere certi nanazzi intimidiscono ancora.

Dino Colombo Commentatore certificato 01.08.12 14:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il presidente giorgio napolitano è in vacanza a Stromboli, come fa ogni estate.
Fin qui, quasi niente di male.
Ma leggere che (ANSA) i turisti lo salutano dicendogli "grazie di tutto", mi ha fatto bestemmiare tutte le divinità a squarciagola.

ITAGLIA E ITAGLIANI VAFFANCULO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.08.12 14:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

oggi ci sarà il comunicato politico 52.....

leo c., roma Commentatore certificato 01.08.12 14:52| 
 |
Rispondi al commento

ci risiamo.Torna in voga il vecchio gioco delle 3 carte.Il quirinale tiene il banco,ABC fanno i compari (e le comparse),ed il popolo italiano lo prende nel solito posto..Del resto nulla di nuovo,visto che ci governano deputati scelti da nessuno,capo del governo e ministri pure,capo dello stato idem..più che di democrazia tradita parlerai di democrazia mai esistita.
P.S.caro beppe un consiglio..non sfanculare DI PIETRO..è vero dopo le amministrative ha sbagliato,ma quella era solo invidia.cmq rimane l'unico interlocutore possibile.

barzetti massimo 01.08.12 14:40| 
 |
Rispondi al commento

SEL -UDC-PD IL POLO DELLA SPERANZA -STAVOLTA CREDO CHE PRENDERANNO UNA TALE MAZZATA DA RICORDARSENE A VITA...

Gaetano C., Leonforte Commentatore certificato 01.08.12 14:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Ciro Di Matteo
Anche fossero solo un terzo a fare opposizione li costringerebbero a frequentare l'aula in massa e sempre, altrimenti se vengono messi in minoranza sorgono problemi di governabilità e con l'uso sconsiderato della fiducia che i parassiti si sono abituati a fare, rischiano una nuova tornata elettorale, con la migliore pubblicità per il M5S che si possa fare: la non ricattabilità e un comportamento esemplare. Questo se ci arriveremo a votare, può darsi che l'ultima occasione sia già passata.

mario colombari 01.08.12 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Blog sonnolento!

Facciamo un gioco: CHI E'IL PEGGIOR POLITICO?

Giuliano Caretti, Verbania Commentatore certificato 01.08.12 14:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO MANCAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA?!?!?!??!!?!?!?!?!??!?!?!

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.08.12 14:36| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bersani VUOLE FAR PERDERE ANCORA UNA VOLTA LE ELZIONI ALLA COSIDDETTA "SINISTRA".

Infatti il nostro ex "oppositore" ha appena affermato: " La prima (LA PRIMA!!!) cosa che faremo appena andremo al Governo sarà quella di dare la cittadinanza italiana ai figli di extracomunitari nati in italia.

Ora io mi chiedo e vi chiedo...con tutti i cazzi di problemi VERI CHE HANNO GLI ITALIANI...è sicuro quello che il problema PRINCIPALE DEGLI ITALIANI sia quello della cittadinanza extracomunitatini???

Con la mafia che controlla un terzo dell'italia, con la corruzione che ci mette ai primi posti mondiali della classifica, con la gente che non arriva ormai manco alla terza settimana del mese...e simili 'amenità'....quello ci spara una cosa come quella?...che avrebbe bisogno di essere spiegata bene agli italiani?

Penso che siano DECENNI che gli eredi del PCI fanno di tutto per far andare al governo la destra.

Prima con Rutelli che antagonista di Berlusconi per palazzo Chigi, non citò MAI...nemmeno di sfuggita il suo passato da PIDUISTA, nè gli chiese MAI, nemmeno di sfuggita da dove gli erano arrivati I SOLDI per costruire Milano due.

Poi fu la volta di Bruco Veltroni. Pure lui, pur di evitare di parlare di Berlusconi, sia in bene sia in MALE per tutta una campagna elettorale si premurò fino allo stremo...fino allo sprezzo del ridicolo di NON CITARLO MAI NEMMENO PER SCOMMESSA. (RICORDATE I VARI..."il principale esponente del campo avverso"?

Bhe...a Hollande è bastato accusare SARKOZY DI ESSERE AMICO DI BERLUSCONI PER SDERENARLO.

Ora siamo punto e a capo con Bersani.

Ma se gli italiani fossero un popolo poco poco normale non dovrebbero mandarli tutti a casa a calci (politici) NEL CULO tutti si "sinistronzi" e "destronzi"?

Dino Colombo Commentatore certificato 01.08.12 14:34| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai perfino i bambini hanno capito che i partiti si stanno riscrivendo una legge elettorale su misura per rimanere a galla. Cominque sia la cosa non mi pare eccessivamente preoccupante. Si, perchè i tre partiti pricipali che sostengono il governo Monti non godono più di nessun consenso popolare, con i propri elettorali che si stanno velocemente estinguendo come i panda. Qualsiasi montatura elettorale che cercheranno di tirar su non sarà sufficente probabilmente a falli restare attaccati alle loro poltrone, quelle poltrone dove stanno seduti da vent'anni senza mai aver combinato nulla di buono. I sondaggi danno il PD come il primo partito italiano, quindi il partito che otterrà la maggioranza in parlamento e governerà il paese. Tuttavia mi pare alquanto improbabile che il PD sia veramente il primo partito italiano. Bisognerebbe verificare se tali sondaggi siano attendibili e su quale campione di persone sia fatto. Forse ora sarà il primo partito, ma bisognerà vedere alle elezioni del 2013 quando la crisi economica raggiungera il culmine e la disoccupazione dilagherà. Secondo mè i partiti sanno benissimo che non c'è l'ha faranno mai e quindi stanno pensando ad una possibile alternativa; quella di un Monti-bis ed una maggioranza di larga intesa. Ci scommeterei la testa. Anche Napolitano vorrà questo. SEcondo mè l'idea di un seguito di Monti è molto realistica, altro che elezioni anticipate. Questi vigliacchi non ci sono andati a novembre e non ci andranno nemmeno per questo 2012. Riflettete; sono morti e lo sanno. Se andassero alle elezioni adesso fossero tutti spacciati. Toccherebbe al PD governare, Forse. Secondo voi il PD ha questo coraggio? credo proprio di no.

Gaspare M. Commentatore certificato 01.08.12 14:33| 
 |
Rispondi al commento

claudio,di sanremo,pasquale squitteri,Pinarella di Cervia,oreste mori da la Spezia scusate se non vi
ho rispoto prima,lo faccio quà in diretta,
pero questo rigurda poche persone,e non mi sembra il caso di continuare,comunque questo ente nazionale ecc,ecc era prima parastale,poi all'improvviso passa come fondazione,ho visssuto in primis parecchi anni fà presentava 15
miliardi di lire di buco,come al solito senza
colpevoli,se adessero a fondo,ne vedremmo delle
belle,inquilini eccellenti a gogo compresi.
basta questa è una nostra storia,ora studiamo
in modo legale dentro la cosituzione come
mandarli a casa.

claudio galletti 01.08.12 14:31| 
 |
Rispondi al commento

Dunque. Oggi, la Catalogna dichiara che ,gia' da questo mese , non puo' pagare lo stipendio di 100 mila dipendenti.
Non piu' tardi di due settimane fa, la Spagna, per salvare le sue banche, ha avuto ben 100 miliardi. Anche gli italiani hanno dato 8 miliardi. 30 i tedeschi.

Se la cosa finisse qui, si potrebbe aiutare, ma il pozzo non ha fine. L'Europa non c'e'.Ognuno torni a casa sua e si fa i compiti sui.

Quando l'Italia fu costretta ad uscire dal "serpente monetario", prima fu aiutata con l'equivalente di 40 miliardi di euro dagli altri Paesi...Poi, Schlesinger,Bundesbank disse : "Non ce la facciamo piu', dobbiamo togliere il pane ai nostri figli"...
Avete soldi sui conti correnti?

made in italy Commentatore certificato 01.08.12 14:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fruttarolo ci sei?

leo c., roma Commentatore certificato 01.08.12 14:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stavo leggendo i commenti dei post del blog.....mi accorgo solo ora che sono degli enormi flash mob,nel senso che nei post che vengono cambiati le persone che stavano discutendo,i troll,gli o.t,tutti si fermano improvvisamente,per poi riprendere argomenti diversi dimenticandosi del precedente....senza finire un discorso se ne comincia un altro....

leo c., roma Commentatore certificato 01.08.12 14:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A questi leghisti con sto dialetto bergamasco una volta tanto bisogna dar ragione:

Figa larga la spusa!

Essì leggendo mi sono scandalizatto un pochino.....però tradotto in italiano è tutta un'altra cosa:

Fate largo alla sposa!

Mozart, * Commentatore certificato 01.08.12 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Lele Mora scarcerato: l'agente dei vip
è dimagrito 50 kg e soffre di depressione


Mio sogno di fare un bio parco...
liberando gli animali in origene e riempirlo da questi maledetti

in una gabbia gasparri
in un altra la santanche
nel fosso dei mandrili il nano con lele e qualche altra puttanella di striscia la notizia
in altra gabbia qualche "non compagno" tipo dalemino, fassinello, il nuovo sindaco di firenze

tutti con cartelli dove figura loro ruberie e relative condene di carcere a vita

u signor che non abbia mai il potere perche sistemo questo paese in poco tempo

poi ho delle gabbie per i quà cuara quà che prometono fuffetta.... a si si

non si salvarebbe nessuno!

anche a fantozzi metto dentro.... quello da sempre mi sta sul culo!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.08.12 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Subito alleanza M5S-IDV!! Adesso che anche Vendola é con il PD possiamo dare un bel calcio in cxxx alla casta, di destra e di sinistra!


E vai il trio SEL-UDC-PD. Poi venite a lamentarvi del parassitismo statale. Di Pietro rischia la deriva. Un Presidente della Repubblica nascosto dietro un muro di silenzio invece non è alla deriva.

P.S. Ma perchè tutti quelli dove c'è infiltrazione mafiosa muoiono d'infarto, Don Verzè, D'Ambrosio. Il prossimo a breve... ?

Fran V. Commentatore certificato 01.08.12 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Realfonzo Riccardo

"La Iervolino era ostaggio di alcune forze politiche che la ricattavano, in perfetto stile pre Tangentopoli. Ma aveva piena contezza dei problemi amministrativi. In de Magistris invece ho trovato una totale indisponibilità a ragionare sui cinque anni. Lui si pone obiettivi elettorali di breve periodo. Insomma guarda alle politiche del 2013 e pensa alla città più che altro come a un trampolino di lancio.

Poi ha un limite caratteriale forte: se la prende con chiunque metta in discussione le sue scelte. Dimenticando di avere invocato in campagna elettorale una giunta di persone con la schiena dritta ".

E fa benissimo a querelarti brutto stronzo camorrista.....!

Quanto ti hanno pagato per dire stronzate contro De Magistris?

BASTARDO!

W De Magistris!

“I nostri dati sono più soddisfacenti di quelli dell’Istat”. Così il sindaco di Napoli Luigi De Magistris commentando lo 0,7% di aumento della differenziata in città rispetto al 2010 attribuito dall’Istat. Il primo cittadino si dice “soddisfatto con riferimento ai soldi a disposizione, diversi da quelli che ci erano stati annunciati un anno fa. Dal governo, intanto, arriva la notizia dello sblocco di alcuni milioni da destinare alla raccolta. Secondo De Magistris” alla fine dell’anno quasi la metà della popolazione della città sarà interessata dal porta a porta.

Questi sono FATTI e non PAROLE!

W De Magistris!

Mozart, * Commentatore certificato 01.08.12 14:07| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Consentitemi una digressione, se pur attinente.

Qui si parla di legge elettorale, ma secondo me occorre fare un leggero passo indietro.
Premetto che condivido in gran parte il programma anche se occorrerebbero delle integrazioni, e forse sarebbe carino farle ORA, non sotto elezioni.

Ad ogni modo, mi chiedo se ha senso usare quello che potrebbe essere l'ultimo voto, l'ultimo tentativo pacifico, per votare M5S.

Perchè dico questo?

M5S ha fatto la scelta di non allearsi con nessuno e posso capire, in parte.
Ma parliamoci altrettanto chiaramente.

Oggi non ci troviamo a dover fare qualche taglio e una buona finanziaria. NON BASTA!

L'Italia ha preso impegni vincolanti per i prossimi 20 anni (fiscal compact e non solo)!

L'unico modo per uscirne è salutare neurolandia, con tutti i suoi pro e contro.

Chi può farlo? Un M5S col 20%? Il 30%? Vogliamo fare il 40%? Almeno che non si arrivi al 51%, dubito fortemente.

Parliamoci altrettanto chiaramente. Senza uscita da neuroland (fattibile forse col 51%), non saremmo mai in grado di rispettare il fiscal compact, MAI. L'alternativa quindi qual è? Austerity a oltranza?
Ok taglio gli sprechi, niente caccia bombardieri, niente tav, niente ponte e poi? Spiacente, è un ottimo inizio, ma non è la soluzione.

Ok, l'alternativa non c'è, quindi tanto vale PROVARE, ma senza la maggioranza assoluta, non facciamoci illusioni...le persone elette come M5S avranno le mani legate e anche volendo, NON POTRANNO FARE NULLA se non OPPOSIZIONE.

Ciro Di Matteo Commentatore certificato 01.08.12 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vendola e Casini insieme !!
Come dire pci e dc insieme !

Cavoli.... elettori di sel mi spiace.... VI hanno sempre preso per il culo e oggi abbiamo la prova provata !!!


PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.08.12 14:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Molto bene.....

Nessuna alleanza con DI PIETRO per gli ovvi motivi......

Ma, ma, credo che ci sarà da ridere in parlamento a vedere il M5S e IDV all'opposizione e far saltare di volta in volta il banco!!!!!!

Tonino, resisti anche tu!!!!
Ciao

Jedd 69 Commentatore certificato 01.08.12 13:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Palermo, Martedì 31 Luglio 2012

Quel gran FdP del presidente della Sicilia Mafiosa nella sua ultima dichiarazione prima di lasciare la dorata seggiolina ha testè detto: "Se il rapporto tra questa regione e lo Stato dovessero continuare come negli ultimi tempi, tanto vale che la Sicilia faccia la Secessione".

Ora mi rivolgo a voi, popolo misterioso dei Grillini-Ipocriti, mi rivolgo pure ai simpaticoni dell'UDC detentori del potere meridionalista, ed a tutti i difensori dello stato centrale così merdoso e parassita come ognuno di noi lo conosce: ma se queste dichiarazioni quando vennero fatte dai vertici della lEGA NORD trovarono un'opposizione viscerale nel "BELPAESE" con tanto di sommosse popolari, perchè se le pronunzia tal Lombardo, prossimo ad accuse di connivenza mafiosa, in voi non ottengono lo stesso effetto?
Non è che il vostro reddito, la vostra esistenza economica, i vostri "diritti" dipendano totalmente dalle fatiche e dai sacrifici che il Grande Popolo del Nord stà facendo per voi da ormai più di 60'anni?
Ve lo chiedo con somma educazione, poichè se veramente fosse così, allora potete andare tranquillqmente a PRENDERLO NEL CULO; bastardi parassiti dei miei coglioni!


l'armata Brancaleone direttamente da Aurocastro in Puglia: l'accordo Vendola(Brancaleone)/Bersani(Abacucco)/Casini( Teofilatto dei Leonzi)per le prossime elezioni ed il "partito della speranza". Il motto sarà "Branca Branca Branca!"
PS chi fa la parte del cavallo giallo?

rodolfo gabbrielli 01.08.12 13:39| 
 |
Rispondi al commento

MORTO GORE VIDAL

Nel 1977 scriveva: “C’è solo un partito negli Stati Uniti, il Partito della Proprietà, e ha due “ali” destre: Repubblicani e Democratici. I Repubblicani sono un po’ più stupidi, più rigidi e dottrinari nel loro capitalismo del “laissez faire” rispetto ai Democratici, che sono più carini, simpatici e corrotti, ma sostanzialmente non c’è differenza tra loro”.

Rosso Malpelo, Roma Commentatore certificato 01.08.12 13:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Porca vacca!

Ho passato di fronte al c arcere di opera e suonato il claxon come di solito

un salutino a lele il fenomeno fedelissimo coiffeur da canale 5

ma non c'era più! questa notte dorme nuovamente con le lensuole di setta

aggg!! si ci fossi il baffuto stalin!

si che ti dava i domiciliari ... col cazzo finivi in siberia maledetto truffatore con le musichine dal duce nel telefonino

bastardo!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.08.12 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ leo c., roma

Non si dovrebbe fare, ma visto che tu l'hai fatto mi permetto di farlo anch'io e pubblico anche in chiaro la mia risposta al tuo commento.

"E' vero forse esagerai quando dissi che il tuo commento era una cazzata, perché forse non te ne sei accorto, ma ce ne sono stati e ce ne sono ancora di commenti critici e non offensivi cancellati addirittura con bannamento della mail.

Uno mi chiese di fare un esempio, eccotelo:
Estrellita, nota blogger, signora per eccellenza, ha avuto molti commenti, scritti civilmente, cancellati solo perché critici e quindi non allineati.

Ne potrei fare tanti altri di esempi.

A te non è andato giù la mia critica e in un mio commento scherzoso ne hai approfittato per vendicarti dicendo che ero "penoso", il che ha scatenato la mia risposta pungente.

Comunque apprezzo il tono di questo tuo commento, così mi piacerebbe sempre discutere.
Ciao
p.s.
per me è passato tutto.

p.p.s.
adesso non ti arrabbiare eh,
ma io avrei scritto : "tu me lo scrivesti"

Arturo Foà () Commentatore certificato 01.08.12 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Voglio vedere in numeri,quanti scrivono"ma tanto non cambierete nulla",e quanti scrivono che il movimento potrà cambiare lo stato attuale delle cose......a peso mi sembra che siano più quelli che non vogliono cambiare...ma si sa la merda pesa più delle idee...

leo c., roma Commentatore certificato 01.08.12 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Ministra,
purtroppo debbo confessarlo: la mia è una famiglia di evasori. Anzi, peggio: di parassiti che sfruttano il welfare pubblico da Lei rappresentato per ingrassarsi sulle spalle degli altri. Chi lo dice? Lo dice l’Inps, che mi ha cercato per comunicarmi che vuole indietro gli assegni familiari (circa 45 euro al mese…) per il 2008/2009.
Ebbene, dispiace ammetterlo, ma se siamo in questa situazione la colpa è soprattutto di mia moglie: infatti dopo che ha perso il lavoro nel 2007 si è arrabattata con collaborazioni occasionali e corsi pagati a ritenuta d’acconto, manco un co.co.co. è riuscita a farsi fare! La sua caduta nella precarietà più spinta non è sfuggita alla Stato (a cui sfuggono molte cose, tipo 140 miliardi di euro l’anno d’evasione, ma questa no) e a Lei che lo rappresenta. E allora cosa siete andati a pescare? Avete rifatto i conti nelle nostre tasche evidenziando il fatto che il nostro reddito familiare complessivo non era più composto, almeno al 70%, da lavoro dipendente.
Ahi ahi ahi. Eravamo caduti così in basso che da solo il mio magro stipendio regolare infatti non bastava più, arrivando a coprire appena il 57%. Mia moglie, pur essendo ormai una precaria della peggior specie, portava a casa il restante 43% (almeno sulla carta, perché poi per farsi pagare…). Ergo, per punire ben bene la “pigrizia” della mia consorte che si “ostinava” a non voler fare un bel lavoro dipendente, tutelato e magari ad alto reddito, Lei Ministra adesso vuole indietro i soldi.

Proprio ieri ho ritirato la raccomandata dell’Inps: “la informiamo – dice l’anonimo burocrate – che nel periodo indicato 2008/2009 sono stati pagati 569,00 euro in più sulla sua prestazione di assegni familiari”.
569 euro in più: cioè tutti!
A poco serve farLe sapere che in quel periodo io e mia moglie assieme abbiamo guadagnato meno del periodo precedente in cui Lei così amorevolmente ci assisteva.. Quindi, per darci “un aiutino” in quel momento di difficoltà, Lei ci ha >>>

silvano de lazzari 01.08.12 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Intesa Vendola-Bersani, verso alleanza con l'Udc..

Chiusura a Di Pietro. Questo l'esito del faccia a faccia al Nazareno tra Pier Luigi Bersani e Nichi Vendola. "L'Idv non sta mostrando interesse" per la costruzione di un'alleanza di centrosinistra,

..

Bravi ! .. saranno contenti gli svendoliani con un alleanza UDC-SEL !
..
certo è che di Pietro mi stà sempre più simpatico !


.. fate pure i vostri giochini di potere, se arriva la DD e arriva il M5S , ci vedremo in parlamento !!
.. sarà un piacere !!


cordialmente

Roberto B. Commentatore certificato 01.08.12 13:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

da parte mia ho ripreso a stampare 'La Settimana' e metterla nella cassette postali dei vicini e a lasciare sul treno quando vado a lavoro.

ho iniziato una campagna elettorale permanente.

Ogni volta che sento qualcuno che si lamenta della crisi, e delle chiaviche che ci governano.

gli rispondo che abbiamo una sola arma
IL VOTO

e gli dico che non mi interessa se o chi ha votato negli ultimi 30 anni

ma solo con quale coraggio alle prossime elezioni vota lo zero assoluto del PD, un partito che non esiste, che non ha una linea programmatica, nulla di nulla, ma solo 32 correnti ufficiali che si pugnalano tra loro.

con quale dignità potrà rientrare a casa e guardarsi allo specchio dopo aver votato PDL e quel fantoccio di Alfano.

con quale stomaco può decidere di votare quel comitato di affari che è l'UDC.

mi sento rispondere che Grillo è un salto nel buio e in questo momento di crisi non ce lo si può permettere.

Rispondo che rivotare quelle chiaviche è invece la granitica certezza, e che in un momento di crisi non ce lo si può più permettere.

Rispondo che ragazzi
ancora entusiasti,
ancora puliti,
ancora non stritolati dal sistema.

non è un salto nel buio,
ma un percorso di speranza che non solo ci dobbiamo permettere ma è un dovere provarci.

Antonello B., Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.08.12 13:09| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

vendo a prezzi stracciati :

due cofanetti di 10 LP cad , le voci della storia anni 1933 - 1945, nuovisismi

macchina da cucire antica, singer, anni 50/60 , con mobile.

riproduzione vecchio fucile garibaldino , avancarica, accensione con pietra focaia

sala completa, anni 80

set di posate per 6, made in germany, anni 60, manico parzialmente laminato oro

info, foto, prezzi : gvendita@ymail.com

Orsola Tagliaferro Milano Commentatore certificato 01.08.12 13:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.corriere.it/politica/12_agosto_01/vendola-dipietro-casini_a1ebb5e4-dbc3-11e1-83b0-3101995e52cb.shtml

... non più stupisco più ... ma come katso si fa a concepire che Vendola apre all'Udc di Casini?

brunorev brunorev 01.08.12 13:04| 
 |
Rispondi al commento

@made in italy
Se in uno Stato simil-federale (in realtà un baccanale) chiamato Europa un operaio Tedesco prende 3.000 € al mese ed uno Rumeno 400, secondo te può funzionare tutto correttamente?
Secondo me no, poi puoi scrivere tutte le stupidaggini che vuoi.
Il vantaggio Economico che si sono creati i Tedeschi pilotando le leggi Europee è EVIDENTE, se poi mi dici che sono pure stati MAGISTRALI nello sfruttarlo allora ti do ragione, ma la competizione è stata "truccata" in partenza!

Donato Tobi () Commentatore certificato 01.08.12 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sintetizzo il post di oggi: "lo vuoi nel culo o in bocca"?

Nel senso che Grillo preferisce la bocca, invece i parlamentari di mettercelo nel culo.

Dall'altra parte, io non lo voglio affatto!!!

Grillo, dov'è finita la DEMOCRAZIA DIRETTA???

Dopo qualche anno i post sulla DD sono sempre meno frequenti, tanto che adesso discutiamo della legge elettorale e non più della stessa. Cos'è successo a Grillo? E ai grillini? Non sarà la sindrome delle infiltrazioni pdlelline e leghiste ad aver preso il sopravvento?

Se qualcuno mi chiedesse cos'è il populismo, io lo inviterei a seguire i post di Grillo: gira come i sondaggi, tra i grillini sostenitori e quelli potenziali. E la ragione? Lo spirito critico?

E' meglio un partito ragionevole al 5% o un partito populista al 20%???

Lo so, è la domanda da 1000 pistole. Sì, ma solo per gli stolti, perché uno spirito critico non ci penserebbe un istante. Appunto, ci ha già pensato a dovere in passato.

hst frs

ps:

W la DD!!!

M i partiti/movimenti che sostengono la rappresentanza (maggioritaria o proporzionale che sia)!!!


Mi fate impazzire quando dite"gli italiani hanno fatto questo,gli italiani hanno fatto quello",è come dire che chi ci governa è capace ma siamo noi a invogliarli a delinquere,certo con la stessa superficialità potremmo dire che chi va in giro in minigonna si merita di essere stuprata....ma il rispetto è una parola così obsoleta,così desueta?
Il mancato rispetto dell'incarico assegnato non fa il cittadino ladro,ma ingannato,e se l'unico modo per scardinare questo stato di cose è il voto,andremo a votare......ma non accusate il cittadino,accuserete voi stessi...perchè se vi siete astenuti,avete di fatto votato.

leo c., roma Commentatore certificato 01.08.12 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.roberto.info/2012/04/25/demolizione-classe-media/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 01.08.12 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vendola si allea con casini troppo forte ahahah
cari sellini scordatevi le nozze tra omosessuali, i diritti dei lavoratori, e scordatevi pure la lotta alla mafia

Luca C., Termini Imerese Commentatore certificato 01.08.12 12:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ne ho basta di votare, tanto mi fregano comunque: voglio un bel dittatore che possa decapitare quando non mi va più a genio.
certo, sorteggiato tra i cittadini

diego sozzani 01.08.12 12:46| 
 |
Rispondi al commento

"Trance" non Trans in quanto inteso come stato psicofisiologico che evidenzia fenomeni perdita o attenuazione della coscienza, dissociazione più tutto il resto...


monti vede la fine del tunnel,avete presente quel film
di indiana jones, dove dopo aver percorso a bordo di un
carrello minerario,un lungo tunnel i protagonisti si
trovano sul bordo di un precipizio sotto il quale scorre
un fiume infestato di coccodrilli?
ecco questo è quello che ci aspetta ala fine del tunnel

sfolla teorie 01.08.12 12:43| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento


"La maggioranza relativa di chi partecipa al sondaggio in questo luogo preferisce il sistema maggioritario al proporzionale!

E voi ciarlate di democrazia diretta...???"

(Roberto)

"eh infatti sono abbastanza strabiliato e deluso, speravo in una vittoria schiacciante del proporzionale."

"c'è solo una spiegazione: è probabile che ci sia stata un invasione di imbecilli SELleroni come capita da un pò a questa parte, del resto il sondaggio mica è riservato a una parte politica. Forse magari dovrebbe esserlo."

(Paolo Cicerone)

"Paolo

Io sono convinto che la gran parte che ha scelto il maggioritario non sa neanche di cosa parla e non ha neanche fatto la fatica di cercarsi un minimo di spiegazione su Google.

NOn è una giustificazione, ma purtroppo il livello di molte persone "entusiaste" lo conosciamo"

(Max Stirner)

***

Almeno Stirner ha l'onestà intellettuale (quando capita) per ammettere che effettivamente c'è qualcosa che non va.

Invece, il solito demente (Cicerone) si riferisce ai SEL infiltrati, quando ignora totalmente le loro intenzioni. SEL, come RC e altri assimilati sono totalmente per il proporzionale.

Negare le infiltrazioni del PDL e LEGA nel M5S significa negare l'evidenza. Sembra che più che l'evidenza, è più semplice dar la colpa alla sinistra: "i soliti comunisti".

Come mai quando le cose vanno "male" la colpa sia sempre e principalmente della sinistra, dei soliti "comunisti"!!!

Non è curioso, come non lo è neanche la demenza dell'italiano medio che Cicerone rappresenta benissimo.

hst frs

ps: Ovviamente, io sarei per la DD, come risposto nel sondaggio, magari con i parlamentari come proponenti delle leggi, ma senza alcun potere legislativo. Così la pensa un comunista, che è proprio del comunismo. Tutto il resto, come anche il proporzionale (per non parlar del maggioritario!), sono cioccolatini per bambini.


i politici ed i potenti mandano una dichiarazione di guerra al popolo e il popolo che fa?si indigna.arrivano le cannonate ed il popolo che fa?si indigna.per fortuna la resistenza ha raggiunto uno scopo.si sono accorti che valiamo zero ed hanno rinunciato alle cannonate.adesso si limitano a sputarci addosso.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 01.08.12 12:40| 
 |
Rispondi al commento

?

gerardo s. vaglio basilicata 01.08.12 12:36| 
 |
Rispondi al commento

alla maggioranza dei votanti il maggioritario piace
forse non hanno capito o non sanno come funziona.

sfolla teorie 01.08.12 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma davvero qualcuno può pensare che la massa di beoti che negli ultimi 20 anni ha votato per i vari berlusconi, bossi, casini, d'alema, veltroni, bersani, possa essere in grado di giudicare la bontà o meno di una legge elettorale?
Ma per favore!

luca ., Ancona Commentatore certificato 01.08.12 12:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aumenta il vantaggio del maggioritario sul proporzionale, complimenti per la coerenza!
Poi magari gli stessi saranno i primi a lamentarsi per la mancanza di rappresentativita, e per la finta democrazia!
Fortuna che è solo, una simulazione!
Mi immagino che porcheria potrebbe passare con un vero referendum!
Non c'è speranza!

luca ., Ancona Commentatore certificato 01.08.12 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono seriamente preoccupato della luce che Monti vede in fondo al tunnel,potrebbe essere l'automobile della Merkel.

Sabrino Di Renzo, Gradara Commentatore certificato 01.08.12 12:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate,qui si parla di salvare la democrazia. Anzi, nel programma cinque stelle ci sono molti elementi che - se il movimento avrà successo - contribuiranno senz'altro a rinsaldarla se non a salvarla. Però come ha fatto il blog a pubblicizzare ed enfatizzare un articolo di Benetazzi? E a non disconoscerlo? Quindi questo signore è in linea con il programma del movimento cinque stelle? Leggete cosa scrive su suo blog http://www.eugeniobenetazzo.com/index.htm, in particolare leggete il demenziale articolo RISANAMENTO ECONOMICO. Oltre a notevoli strafalcioni che dubito provengano da un economista titolato e laureato (vedi ad esempio sospensione per 10 anni delle imposte dirette, unico elemento democratico di partecipazione alle necessità finanziarie del paese, forse lui vorrebbe sostituirle con le indirette, non si capisce dove prenderebbe i soldi), auspica poi una italia in mano alle multinazionali. Signor Beppe Grillo a quando la smentita o, naturalmente, il patrocinio di queste tesi?

A B 01.08.12 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Faccio una domanda

Ma voi Italiani, non vi vergognate di chiedere soldi agli operai tedeschi,ogni giorno,ogni giorno e nazisti e culoni?...Voi che avete rubato e truffato ogni giorno anche il Padreterno e le fondamenta di S.Pietro. Solo poche ore fa si e' dimesso Lombardo per bancarotta, nominando due assessori nuovi..E devo pagare io, che pago le tasse in Germania...Scusatemi! Ma un bel momento andate pure a cagare ..e, sopratutto, dove avete messo la dignita'...

made in italy Commentatore certificato 01.08.12 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T. ma neanche tanto..

Mi è arrivato un sollecito di pagamento di una multa , già pagata, DI 10 ANNI FA.
Ad un amico un sollecito di una multa già pagata anni fa di cui è riuscito ancora a trovare la ricevuta.
Ma di chi sono queste agenzie di riscossione, si può sapere od è segreto di stato?

Le mafie non potendo più succhiare denaro in altra maniera ora si son fatte agenzie di recupero crediti?
Chi le controlla?

farabutti impuniti 01.08.12 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Anzichè un solo crocifisso, negli uffici pubblici ce ne saranno due,

"Perchè due ?"

"I due ladroni rappresentano meglio 'sto paese!"

:) letta a lato poco fa

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 01.08.12 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Ogni giorno perdiamo un pezzo d'Italia.

CAZZO BEPPE, accetta in toto la carica di Leader del Movimento 5 Stelle, CANDIDATI, e mandiamoli AFFANCULO una volta per tutte!!!

NON LI VOGLIO PIU' VEDERE NE SENTIRE STI' INCAPACI FANNULLONI!!!

(si lo so , per quello basta spegnere la tv e non ascoltare i loro giornalisti sudditi).

Giacomo E. Commentatore certificato 01.08.12 12:20| 
 |
Rispondi al commento

A volte penso di alzarmi,poi apro il pc,leggo le notizie e mi dico,no....stai ancora dormendo Leo...vedrai che poi quando aprirai gli occhi e leggerai le notizie Lusi avrà tirato fuori le prove e rimarrà in carcere almeno 15 anni,i medici non potranno più essere foraggiati dalle industrie farmaceutiche perchè come succede in molti paesi devono prescrivere solo il principio attivo del farmaco...Lombardo si sarà dimesso senza la possibilità di nominare nuovi assessori a poche ore dal discorso.....stà fase rem gioca brutti scherzi.

leo c., roma Commentatore certificato 01.08.12 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Per Daniela

(con tanti auguri)

Da dove sono venuto?


Dice il bimbo alla mamma:
Da dove sono venuto?
Dov'è che mi hai trovato?
La mamma ascolta trepida, sorride,
stringe al seno il bambino e poi dice:
Tu eri un desiderio nel mio cuore.
Tu sei tutto il mio amore....
Tu dal mondo dei sogni sei venuto
in un'onda di gioia,
nuovo splendore della mia vita.
Sei diventato il tesoro di mamma
e dolcemente, infine,
ridendo, sei venuto in questo mondo.

Anonimo

silvano de lazzari 01.08.12 12:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dal risultato delle elezioni regionali siciliane, che si svolgeranno ad ottobre, i partiti trarranno utili indicazioni su come organizzarsi per le politiche.spero che il movimento non sottovaluti l'importanza di queste elezioni.invito tutti a riflettere sull'attacco al movimento che seguirebbe se bersani o il centrodestra dovessero stravincere.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 01.08.12 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Stabilito nuovo record mondiale d'impacchettamento e rapida condanna al dimenticatoio pubblico.

Loris D’Ambrosio braccio destro di "delirio narcotico napolitano" è STATO INFARTATO,composto e tumulato nel giro di poche ore.Non si sa come,dove,ecc... ma di certo è stata negata l'autopsia e si è provveduto a tumularlo tenendo in mano il cronometro.

MEDAGLIA D'ORO !
record mondiale - grandissimi :)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 01.08.12 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo fuori dal tunnel

In realta' e' un messaggio segreto.
Tradotto significa :" Corri in banca,che fra poco bloccano i bancomat".

made in italy Commentatore certificato 01.08.12 12:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I problemi di questo Paese si risolverebbero magari solo con la reintroduzione delle Preferenze nel Sistema elettorale, o con una riformetta che non sfiora nemmeno il cancro strutturale che in 64 anni ha devastato l’Italia a tutto vantaggio della Partitocrazia costituzionale, demolendo i più solidi principi della Democrazia, della Sovranità popolare, facendo sviluppare le metastasi mafiose a tutti i livelli della Pletora pubblica; eh sì, perché di questo si tratta, della PLETORA pubblica, quest’apparato pesante come un macigno sulle tasche dei contribuenti, una Burocrazia statalista che fa concorrenza al Soviet, il tutto perché?! PER PAURA, una Costituzione basata sulla PAURA anziché sul CORAGGIO, quella stessa PAURA che agita te solo a sentir parlare di “Repubblica presidenziale”. E allora ecco le solite parole del cacasotto: “La Costituzione non deve essere rivoltata come un pedalino”; eh già! ma se è proprio questa Costituzione che ha messo le basi, ha costruito i pilastri dello Stato assistenziale, della deresponsabilizzazione della P.A.C. e della P.A.L., delle mostruose spese per mantenere 20 Regioni come fossero Stati federali USA consentendovi infiltrazioni mafiose, 110 Province che non servono a un cazzo – o meglio, servono alla corruzione mafiosa – di cui 3 autonome, più di 8.000 Comuni sottodimensionati, perché noi vogliamo abbondare, NOI SIAMO UNA NAZIONE RICCA, ma che dico “La Cornucopia del Mondo”, paragonabile all’ex Impero britannico che contava 400 milioni di persone al picco, non è vero?! e, a questo riguardo, noi ci possiamo permettere un Presidente che non conta un cazzo, fa solo figura, garante del profondo nulla, perché noi abbiamo sì abolito la Monarchia ma siamo nostalgici e un poco spendaccioni, giusto?!

Domenico Lico, Mileto Commentatore certificato 01.08.12 12:11| 
 |
Rispondi al commento

"""almeno prima si VERGOGNAVANO"""!!!


"dal porcellum al truffellum"

http://www.adnkronos.com/IGN/Daily_Life/Edicola/Legge-elettorale-Calderoli-Ho-fatto-il-porcellum-per-Fini-Berlusconi-e-Casini_313559232098.html

anib roma Commentatore certificato 01.08.12 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo fuori dal tunnellllll....attenti ai veicoli che sopraggiungono dalla corsia opposta...qui nemmeno la coupè loren di viaggio nel tempo...ci salverà dal crack!
bisogna tagliare...tagliare..tagliare...ma vadino affanculo loro e tutta la cricca che ci vuol rendere schiavi!!!compreso questi cialtroni che si spacciano per "Politici".....LA Lira si grazie! l'euro è solo uno strumento per farci il culo a noi!!bisogna essere briai a sostenere che senza l'euro si va in miseri...pure bugiardi!...basta fare un "accertamento di efficacia"...
presentiamo una denuncia ad un tribunale e costringiamo a reintrodurre la "LIRA" per un determinato periodo di tempo, al fine di determinare se la reintroduzione della Lira provoca scompensi economici tali da peggiorare l'andamento economico e sociale del Paese.
Voglio vedere cosa succede!

roby f., Livorno Commentatore certificato 01.08.12 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Ricomincia l'altalena dello Spread...c'è ancora qualcuno qui dentro disposto a difendere la Germania?
Come le cose migliorano, seppur di poco, partono subito le dichiarazioni di guerra...economica di intende!
Bisogna avere l'Europa unita, la moneta comune, il mercato comune ecc..., ma quando, anche lontanamente, c'è la minaccia che i Tedeschi possano perdere il loro privilegio di finanziarsi allo 0% allora si rimette tutto in discussione...
Monti fantoccio complice di questa situazione!
Altra bella notizia, Lusi esce, al contrario di quanto comunemente succede, in cambio del silenzio anziché per avere cinguettato come un usignolo!
Travaglio difensore a spada tratta della Magistratura DOVE CAZZO SEI OGGI???

Donato Tobi () Commentatore certificato 01.08.12 11:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


...e, Qualcosa di Umano che fa bene al Cuore.


L’atleta danese che dedica la medaglia agli operai dell’Ilva.


http://www.giornalettismo.com/archives/440983/latleta-danese-che-dedica-la-medaglia-agli-operai-dellilva/

anib roma Commentatore certificato 01.08.12 11:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DISASTRO MEDIASET UTILI IN CALO DEL 73%

Previsti tagli fino a 400 milioni Anche il calcio ormai rende poco
di Carlo Tecce

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.08.12 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La partitocrazia prima di andare al voto vuole fare una legge elettorale su misura per
far ripiombare l'Italia nella merda della prima repubblica, con governi di 6 mesi. Questo permetterà ai politicanti di spendere liberamente e senza limiti il denaro pubblico.
Ma se un tiranno o un manipolo di deficienti, anche democraticamente eletti usurpa il potere e prescrive al popolo quel che deve fare, è anche questa una legge?
La Giustizia non esiste là dove non vi è libertà.

Domenico Lico, Mileto Commentatore certificato 01.08.12 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Lombardo si dimette,Lusi esce,do ut des.

leo c., roma Commentatore certificato 01.08.12 11:49| 
 |
Rispondi al commento

IL TROMBETTIERE ITALICO :

Monti: "L'italia e l'Europa vedono la fine del tunnel della crisi".

La crisi, ha spiegato il Premier, è un tunnel «però la fine del tunnel sta cominciando a illuminarsi».

Risultato: mi tocco le palle,per l'intanto e poi devo dire che se la va veramente a cercare,perchè come dice Beppe - la lucina in fondo al tunnel è in realta un treno che sta arrivando !

:)

M5* for ever !!!

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 01.08.12 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...i 30/40enni per monti sono :

"""LA GENERAZIONE PERDUTA"""!!!

...eh NO E' IL CONTRARIO!!! Questi Ragazzi sono Quelli che vorrebbero leggittimamente riprendersi il Proprio Paese in modo Democratico, con le elezioni per esempio, a Questa Generazione di Ragazzi basterebbe solo che Tutti voi vi comportaste IN MODO DEMOCRATICO!!! MA TUTTI VOI STATE AGENDO ED INEQUIVOCABILMENTE DIMOSTRANDO...
A L T R O...!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


http://www.valigiablu.it/doc/887/monti-e-la-generazione-perduta.htm

anib roma Commentatore certificato 01.08.12 11:46| 
 |
Rispondi al commento

IL TROMBETTIERE ITALICO :

Italia potenza olimpionica dietro alla Cina
nel medagliere olimpionico !
(primo giorno di olimpiadi)

Risultato : al quarto giorno sesti dietro il Kazakhstan e la R.P. di Korea... si prevede uno sprofondamento abissale in classifica - scommettiamo ?

:)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 01.08.12 11:42| 
 |
Rispondi al commento

IL TROMBETTIERE ITALICO :

"Ne hanno ancora da pedalare le mie avversarie. Certo, hanno potenzialità per fare bene. Ma il succo è che io ho vinto mentre loro devono ancora arrivare in alto. Avviso: ho ancora fame, non sono sazia. In più sto bene, sono contenta del lavoro svolto e reggo bene".(Federica Pellegrini)

Risultato : ZERU TITULI !

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 01.08.12 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il sondaggio lo vince il Maggioritario.

Sono basito, o hanno vinto i troll infiltrati del PD e PDL oppure i cosidetti "grillini" non hanno capito un cazzo!

Questa è la conferma definitiva che è meglio che le decisioni importanti siano prese dai fondatori del MoVimento e non dalla ciurmaglia che in ogni caso si vede è farlocca.

PS. tutti buoni a ciarlare di democrazia diretta ed altre cose che ne si conoscono, tantomeno si capiscono e poi questi i risultati. Pfui...


Prima di proporre nuovi referendum, dobbiamo trovare
la maniera di farli rispettare, sennò diventano una
presa per i fondelli. Altrettanto prima di cambiare
la Costituzione bisogna rispettarla.....
La vera rivoluzione culturale non si fa bruciando
i libri ma leggendoli... Un saluto stellato

Niccolino Vignali, niccocanapa@libero.it Commentatore certificato 01.08.12 11:35| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

bersani: "coppie gay ed immigrati".

è come perdere sangue dalle feci da 20 anni e preoccuparsi delle mutande ...

niamo suppo Commentatore certificato 01.08.12 11:31| 
 |
Rispondi al commento


MANCANO (al massimo)
230
GIORNI alle ELEZIONI POLITICHE


ogni giorno che passa senza poterci confrontare e approfondire in modo costruttivo e ben organizzato i temi fondamentali da cui dipende il futuro della nazione e il bene di tutti i cittadini

ogni giorno che passa senza che dalla partecipazione di grandi numeri di persone possano emergere donne o uomini capaci di raccogliere l'approvazione e la fiducia di una larghissima maggioranza rendendo vive e veramente rappresentative le prossime liste elettorali

ogni giorno che passa senza sapere con chiarezza in che modo possiamo soddisfare quella voglia di partecipazione anche fisica, di appassionarci nel discutere o nel proporre guardandoci negli occhi, accogliendo tra noi anche chi il computer o la rete non li sa usare, e che forse per età, condizioni fisiche, limiti culturali o economici, non ne ha la possibilità concreta

ogni giorno che passa senza che le tante anime dell'Italia, dalla punta della Calabria fino all'Alto Adige passando per le Isole riescano a ricomporre un sentimento unitario, condividendo ciascuno le proprie peculiarità e le proprie ricchezze dando così corpo a un vero popolo che aiuti sé stesso a uscire dal senso di impotenza in cui si dibatte da generazioni

ogni giorno che passa senza un portale di discussione e votazione online veramente funzionale, che possa reggere la partecipazione di decine di migliaia di cittadini contemporaneamente senza perdere efficienza e che sia di uso semplice e intuitivo

ogni giorno che passa senza poter sperimentare in prima persona la democrazia diretta e partecipata in forme nuove e a noi adatte e, con l'entusiasmo di chi ha toccato con mano, contagiare poi chi sta intorno a noi a scuola, al lavoro, in famiglia, in ogni occasione d'incontro

ogni giorno che passa così, il MoVimento 5 Stelle vede diminuire le sue possibilità di cambiare radicalmente e per sempre il nostro paese

TIC-TAC, TIC-TAC, TIC-TAC...

THE M5S IS DEAD

LONG LIVE THE M5

cesare zavattini Commentatore certificato 01.08.12 11:29| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I politici hanno una loro etica. Tutta loro. Ed è una tacca più sotto di quella di un maniaco sessuale.
(Woody Allen)

leo c., roma Commentatore certificato 01.08.12 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

x ugo russo

se non ti sta bene quello che si scrive e commenta sul blog,faresti meglio te ad andartene fuori daI COGLIONI!!
sarebbe un bell'esercizio di democrazia diretta....agli italiani,va bello,va,te e tutti questi sfigati parassiti che avete distrutto il paese!!
vai,su..

utrtcw3cp 01.08.12 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

chiedere di allearsi con sel e idv è come risposarsi con una ragazza orfana e tenere la suocera precedente.

niamo suppo Commentatore certificato 01.08.12 11:22| 
 |
Rispondi al commento

""Benedetto sia il pacificatore""

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 01.08.12 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Nessuno ha mai commesso un errore più grande di colui che non ha fatto niente perché poteva fare troppo poco
(Edmund Burke)

leo c., roma Commentatore certificato 01.08.12 11:13| 
 |
Rispondi al commento

L’OPERA DEI PUPI parte prima di tre

Non so a chi appartenga la testa di statua collocata da Beppe sotto il titolo "Democrazia tradita".

Ma collocarla lì è stata una scelta d’indubbio valore semiologico e comunicativo, poiché conduce subito a venticinque secoli fa.

Quando la grande tradizione di pensiero politico, oggi definita classica o aristotelica, pensò per la prima volta alla democrazia, quale modello di governo di popolo cui potevano partecipare quelli che avevano diritto di cittadinanza.

Quella aristotelica fu la prima di tre teorie storiche di democrazia.

La seconda fu la forma cosiddetta medievale, di derivazione romana. In detta forma la democrazia progredisce in due modelli contrapposti di sovranità, distinti come ascendente e discendente, a seconda che il potere derivi dal popolo e sia rappresentativo, oppure dal principe e sia trasmesso per delega dal superiore all’inferiore.

E giunto qui, al Medioevo, e prima di continuare nella breve illustrazione del cammino della democrazia, desidero, fuori da ogni polemica, soffermarmi un momento a considerare quei grandi pensatori dell’epoca classica.

Poiché, qui, su questo blog, per qualche giorno, li ho visti liquidare, soprattutto, come "incalliti omosessuali".

Ebbene, proprio nei secoli cosiddetti "bui", che bui poi non furono, del Medioevo, quando la cultura classica fu riscoperta, due figure illustri dell’epoca, Pietro di Blois e Bernardo di Chartres, spesero parole di gratitudine verso i classici Greci che loro indicavano come "Antichi".

Pietro di Blois, disse: «Non si passa dalle tenebre dell’ignoranza alla luce della scienza se non rileggendo ogni giorno, con amore sempre più vivo, le opere degli antichi».

Bernardo di Chartres, che parlò degli Antichi per immagini, che in seguito furono riprodotte sulle vetrate della cattedrale di Chartres,

Gildo Cabassi, Ancona Commentatore certificato 01.08.12 11:10| 
 |
Rispondi al commento

L’OPERA DEI PUPI parte seconda di tre

disse: «Siamo nani arrampicati sulle spalle di giganti, così vediamo di più e più lontano di loro, non già perché la nostra
vista sia più acuta o la statura più alta, ma perché ci sollevano nell’aria con tutta la loro statura gigantesca».

Chiusa la parentesi sui classici, e sulle differenti stime che si hanno su di loro, riprendo la breve storia della democrazia, che avevo lasciato alla sua seconda tradizione, la medievale.

La terza tradizione è la teoria moderna, indicata anche come machiavellica, nata con il sorgere dello stato moderno nella forma delle grandi monarchie.

Secondo detta tradizione, le forme storiche di governo sono essenzialmente due, monarchia e la repubblica, con quest’ultima immaginata come l’antica espressione della democrazia.

Come si vede il problema della democrazia e delle sue caratteristiche, pregevoli o difettose che siano, è antico quanto la stessa riflessione sulle cose della politica.

Perciò, non si può parlare di democrazia senza riferirci alla sua tradizione.

Naturalmente, come tutte le cose del mondo, anche l’idoneità di un pensiero politico si deve constatare durante la sua attuazione.

Qui io vorrei spiegare come mai l’ideale del nostro modello di democrazia sia entrato in rotta di collisione con la realtà.

Ovvero, come mai la democrazia, nata come mezzo per porre fine a poteri totalitari, monarchici e oligarchici si ritrova ad essere un sistema che ha ridato il potere a nuove élites che tengono sotto scacco la collettività, sottraendosi al controllo delle istituzioni democratiche.

Ma quali sono le élites che possono tanto? Un ex parlamentare, in un suo saggio, pubblicato nel 2009 (non esprimo nomi per evitare di fare pubblicità), le identifica come segue nel virgolettato: «Si tratta di quelle oligarchie che, titolari di

Gildo Cabassi, Ancona Commentatore certificato 01.08.12 11:09| 
 |
Rispondi al commento

L’OPERA DEI PUPI parte terza di tre

grandi poteri privi di legittimazione democratica, dominano l’economia globalizzata, hanno nelle loro mani molta parte
delle reti d’informazione e le pongono al servizio degli interessi propri e dei loro amici politici; sia delle oligarchie di
partito che in nome del popolo operano incessantemente per mobilitare e manovrare quest’ultimo secondo i loro intenti; sia dei governi che tendono programmaticamente a indebolire il peso dei parlamentari e l’efficacia degli organi giudiziari e soggiacciono all’influenza delle oligarchie del potere finanziario e industriale, diventandone in molti casi i diretti portavoce e gli strumenti».

Ecco che, quella appena portata, nel virgolettato, mi sembra una spiegazione più che attendibile del motivo per cui il modello di democrazia sia entrato in rotta di collisione con la realtà.

Sembra, a prima vista, che difficilmente ci si possa sottrarre a quella che appare come "L’opera dei pupi", soprattutto per il carattere globale che ha.

Ma, se è vero che il "conflitto della democrazia" è globale, è altrettanto vero che la nostra, tra le grandi democrazie occidentali, è quella dove la sovranità popolare appare più compromessa.

La spiegazione del perché ci tocchi il ruolo di maglia nera, tra i paesi democratici, lo esprime un dato portato da Beppe nel suo editoriale.

Si tratta di quel 7/8% di partecipanti al referendum, rispetto agli aventi diritto al voto.

Ciò significa che verso la politica, che è il bene comune, non dimentichiamolo, siamo freddi.

Ci poniamo di fronte a essa come se invece d’essere un’occasione, fosse un problema che riguardasse altri.

Capisco come tanti anni di docce gelide avrebbero raffreddato anche i più caldi, ma allo stato attuale, simile atteggiamento non possiamo più permettercelo.

Gildo Cabassi, Ancona Commentatore certificato 01.08.12 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Mi spiace che il Movimento a cinque stelle abbia deciso per le prossime elezioni di rifiuatare qualsiasi alleanza anche con l' Idv ed il sel. Secondo me insieme avreste potuto raggiungere la maggioranza in Parlamento e governare , perché in democrazia soltanto la maggioranza governa e decide .In Italia, poi, l ' opposizione e' assolutamente ininfluente come ha dimostrato in questi ultimi anni.

Maria2 Morrone, Roma Commentatore certificato 01.08.12 11:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sto ascoltando rai tre.stanno effettuando una recita.qualcosa che NIENTE ha a che vedere con la realtà.credo che qualche milione di italiani sta guardando.per questi poveretti è quella la realtà.noi sul blog,in confronto siamo pochissimi.come facciamo a strappare quei milioni dalle grinfie di queste arpie?mi accorgo che li stanno imbrogliando e sono impotente.loro hanno i cannoni,io solo una fionda.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 01.08.12 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Bersani, bravo.

Un programma di sinistra.... PUNTI PRINCIPALI:

Matrimoni gay
Cittadinanza figli extracomunitari

COSI' SI SALVIAMO IL PAESE.

Ma va a fumare il sigaro e levati dai coglioni!

Jedd 69 Commentatore certificato 01.08.12 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Per rendere possibile una partecipazione della democrazia più diretta, Michele Ainis aveva proposto di istituire una camera dei cittadini all'interno del parlamento.
A mio avviso si potrebbe eliminare il Senato e far rimanere la camera dei deputati. In prima istanza le leggi vengono approvate dalla camera dei deputati ma l'approvazione finale di una legge dovrebbe spettare alla camera dei cittadini, formata da persone estratte a sorte, provenienti dalle più svariate classi sociali. In sè l'idea potrebbe funzionare, se l'ha proposta Michele Ainis. Io ho aperto anche un gruppo su facebook.

Giancarlo Maresca 01.08.12 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Ho pensato spesso al perché questo blog piace così tanto e cos'è che lo rende tanto diverso da altri che ho frequentato
Al di là dell'unicità e assoluta novità di questo grande progetto democratico,della bontà dei temi offerti alla riflessione,del lavoro costante ed eccellente dei collaboratori,al di là anche della personalità eclettica,affascinante e insostituibile di Beppe(uno che ce lo invidiano tutti i paesi e tutti i partiti),c'è qui qualcosa di unico e irripetibile:i legami di affetto,di simpatia, di interesse reciproco che sono nati tra noi e che fanno di questo blog una 'comunità'. Il suo essere non un gruppo di persone 'contro',unite dall'odio o dall'attacco a qualcosa o attaccate a interessi materiali di bottega,bensì una comunità di amici che camminano lietamente nella stessa direzione e sviluppano tra loro non solo un progetto culturale innovativo ma anche legami di affetto,di simpatia,di amicizia. Ci sono arrivata leggendo i continui appelli al blog perché metta in testa le felicitazioni per il piccolo Leonardo,appena nato da una delle nostre amiche migliori,come si fa in un piccolo paese, in una comunità che partecipa alle sue gioie in modo comune.
Purtroppo è anche questo che infastidisce chi al contrario non sa sviluppare legami sociali,chi l'amicizia non la capisce,e anche chi vive il partito come appartenenza incondizionata a un potere ed è incapace di capire sia sentimenti di amicizia e di sentire comune,sia il fatto umanissimo che si possa amare un blog perché lì si trovano persone care con cui ci si sente bene sviluppando insieme la parte migliore di noi.
Così accade che le due categorie di disturbatori, quelli patologici e quelli politici,usino le stesse formule critiche,scambino "l'essere amici" per "essere in combutta",e la sintonia reciproca con l'"essere uno lo schiavetto dell'altro",e considerino la passione che ci lega a questo blog "essere a libro paga di Grillo".Quanto sia ridicolo o pietoso tutto questo noi lo comprendiamo.
Loro no!

viviana v., bologna Commentatore certificato 01.08.12 10:51| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Squillino le trombe ,Bersani ci prova !... A prendere in giro il popolo della sinistra , finalmente si dichiara a favore della patrimoniale , poi tra identi aggiunge che si riferisce solo ai"grandi patrimoni" .
A Bersà ,lo sanno pure i bambini che i grandi capitali stanno all'estero . Ma Montezemolo , la Marcegaglia e Priatore che sono a favore della patrimoniale non ti dicono niente? E si che lo sai, ma tanto questi so italioti so 50 anni che si bevono tutto.

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.08.12 10:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho votato per il proporzionale, ma lo farei cmq con uno sbarramento, diciamo al 4%, per evitare di disperdere voti in una marea di liste civetta. In ogni caso, secondo me il sistema di voto è secondario: la prima cosa da afre sarebbe approvare i 3 punti della legge popolare proposta dal M5S per impedire che ladri e delinquenti possano entrare in parlamento. L'onestà è la base di tutto il funzionamento dello stato. I disonesti trovano il modo di fare i loro comodi con qualsiasi legge si faccia.

Aurora Brunetto 01.08.12 10:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io cittadino estromesso,

come cittadino italiano la DEMOCRAZIA l'ho solo studiata sui libri, ma non l'ho mai conosciuta personalmente,

HO VOTATO REFERENDUM che sono stati VERGOGNOSAMENTE cestinati ed azzittiti,

ho votato (e ora me ne vergogno come un ladro!!) una sinistra che poi non rispettava il mio voto, le sue promesse e le persone che poi metteva in carica,

poi con somma soddisfazione andavo a NON VOTARE, facendo scrivere dai commissari che NESSUN PARTITO POLITICO NON MI RAPPRESENTAVA,

ORA, DA QUANDO è NATO VOTO M5S e sono contento....ma ho aspettative, quantomeno di onestà e del NON STATUTO.

e spero di non dover fuggire da quel che fu il bel paese E CHIEDER ASILO POLITICO IN TANZANIA.....


Il Portatore

roberto p., genova Commentatore certificato 01.08.12 10:43| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le lobby farmaceutiche hanno vinto ancora,non si riesce con questo governo a fare un passo avanti,ma veramente stiamo ancora parlando di loro?
L'unico interesse è salvaguardare gli interessi.
Sarebbe opportuno intervistare un informatore medico scientifico per capire come si muovono le grandi imprese farmaceutiche.

leo c., roma Commentatore certificato 01.08.12 10:42| 
 |
Rispondi al commento

qualcuno me l'ha chiesto... e io allora insisto

POST PER LEONARDO!!!!!!

qualche suggerimento, beppe?
ci sarà una ragione perchè in italia non si fanno più figli (anche se...pensandoci bene, meno italiani ci sono al mondo e meglio è)
aiutino? vedi il programma di sostegno alle famiglie in francia, per esempio.
eh sì, il laicissimo stato francese...

liliana g., roma Commentatore certificato 01.08.12 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VIVIANA E' AL SOLDO DELLA LOBBY DELLE CASE PRODUTTRICI DI FARMACI OMEOPATICI ? 2/2

Viviana magari sa, ma omette, la patetica figura della presidente italiana dell SIOMI che a seguito di un articolo sul Fatto Quotidiano (http://medbunker.blogspot.it/2012/04/lettera-aperta-non-indignata-alla.html), rispondeva con una piccata lettera aperta per difendere il castello. Messa davanti alla richiesta di offrirsi a sostenere una prova a doppio cieco in cui era chiamata a riconoscere il medicinale omeopatico da granelli di zucchero, non solo non accettava il test, ma non rispondeva nemmeno alla mail. Se l'omeopatia ha questi fondamenti scientifici perchè gli omeopati hanno così paura di veder messa la loro dottrina sotto esame ? In ultimo cito direttamente ancora da MedBunker questa frase: "Quando si ha una malattia serve una medicina, quando la malattia non ha cure non sarà certo l'omeopatia a cambiarne il decorso. L'appello quindi è sempre valido: non utilizzate prodotti omeopatici per curare le malattie. Se amate questa pratica per qualsiasi motivo (rilassante, tranquillizzante, emozionante) e non state davvero male, siate liberi di spendere tutti i soldi che volete, in questi casi l'unico effetto collaterale conosciuto è il portafoglio che perde di consistenza. Fatevi furbi comunque, basta comportarsi esattamente come il proprietario della più grande azienda omeopatica al mondo, Christian Boiron, che quando ha una malattia si cura con farmaci veri." Questo è il link del video YouTube http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=m4voGDUNW4U dove Christian Boiron dice di usare il cortisone invece del rimedio omeopatico.

Gomma Lacca 01.08.12 10:39| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

VIVIANA E' AL SOLDO DELLA LOBBY DELLE CASE PRODUTTRICI DI FARMACI OMEOPATICI ? 1/2

Viviana commentatore 10+ del blog, oltre ad alcuni colpi di ignorante e testa vuota, mi ha detto di informarmi prima di parlare a proposito di omeopatia. Il suo assunto, assolutamente scentifico (è ironico eh ...) è "il web dice che l'omeopatia funziona quindi a me tanto basta". A parte che basato su questo paradigma dovremmo anche accettare come verità scentifica che con i cellulari si cuociono le uova visto che lo dice un comico sul web, Viviana poi porta ad esempio paesi illuminati come la Gran Bretagna. Evidentemente Viviana è collusa con la lobby delle case "farmaceutiche" omeopatiche perchè omette che in inghilterra dal 2010 (http://www.ilpost.it/2010/06/15/lomeopatia-sotto-accusa-in-gran-bretagna/) l'ordine dei medici e i membri del parlamento combattono contro lo stato per far in modo che questi non riconosca più l'omeopatia e smetta di sovvenzionarla. In GB viene definita senza mezzi termini stregoneria e lì, essendo un paese illuminato, è chiaro che l'omeopatia non ha nessun fondamento scentifico, quindi è chiaro che lo stato non debba sovvenzionare l'acquisto di zucchero inefficacie anche a curare uno stupido prurito (figuriamoci malattie vere). Quindi il governo è colluso con le case farmaceutiche omeopatiche e le favorisce ?

Gomma Lacca 01.08.12 10:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Più che il potere sono i laudatores o lecchini che lo fanno apprezzare .
Oliviero Bea , con il quale ci conosciamo da una vita , fin dai tempi di Repubblica a metà degli anni settanta . Conosce bene questa categoria di servi capaci di passare, come le salamandre , attraverso il fuoco delle 'battaglie' politiche .
Un esempio è il The Best dei leccaculo in carriera , Bruno Vespa . Prima delle elezioni è considerato un domestico da elemianre o comunque da ridimensionare da parte dell' opposizione . Poi ,una volta che i 'rivoluzionari', si siedono sulle scomode poltrone del suo 'studio', alla fine , pensano che un leccaculo così non è facile trovarlo in circolazione . E il contratto milionario gli viene subito rinnovato per la gioia dei telespettatori .
Vedi, Oliviero , la butocrazia e l'untosità vincono sempre sui faticosi dibbatiti . E come dice il poeta " naufragar m'è dolce , in questo mare " . Per l'occasione trasformato in una carezzevole lingua .
E'successo anche a Masaniello , quando sua moglie pescivendola , è stata nominata ' Duchessa' . Termine che la faceva andare in brodo di giuggiole ogni qualvolta veniva pronunciato .
Abbiamo visto e partecipato a troppi movimenti e a battaglie ideali , caro Oliviero , ma siamo sempre sulla breccia alla ricerca dell'Eldorado di quella democrazia che premia i capaci e mette alla berlina gli inetti .

tra il dire e il fare, Sorzè VE Commentatore certificato 01.08.12 10:38| 
 |
Rispondi al commento

basta eleggere qualcuno sperando faccia le cose per conto nostro.
abbiamo i mezzi, votiamo online e facciamoci le leggi per conto nostro

Marco M., Roma Commentatore certificato 01.08.12 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA DEMOCRAZIA TRADITA? NO, E'SOLO LA DEMOCRAZIA DI PERICLE!

Ecco,torniamo indietro di qualche millennio. Il democratico Pericle sale al potere della Città-Stato di Atene nel 460 a.C. E'un riformista, oggi sarebbe più un progressista, con certe menti che girano raminghe sui vari fronti occidentali!! Riuscì a portare a compimento la realizzazione di un regime democratico radicale, di cui tutti i cittadini della Magna Grecia,Atene,non Sparta, godettero di tutti i diritti politici tramite l'iscrizione al registro dei demi.L'uomo fece molte cose,che per quell'epoca,risultarono davvero all'avanguardia di uno Stato moderno ed ultra-civile,per cui Atene conobbe il suo massimo splendore.Ecco perchè le democrazie di oggi sono di riferimento a quel lontano esempio, come origine di democrazie occidentali!Tuttavia,la politica interna che adottò Pericle,così illuminata,si contrappose ad un'ambiziosa forsennata politica estera,di stampo imperialista che l'uomo cercò di imporre con la forza, andando a scontro, appunto, con un'altra città molto forte,Sparta.Fallì tutto e bruciò il suo progetto tanto bello,quanto idilliaco con questa sua contraddizione di vedute e per cui il tradimento della sua democrazia e del suo operato fu la principale causa anche della sua fine, avvenuta nel V secolo a.C.La nostra democrazia,ecco,io la vedo così,conturbata,contrapposta ad una sorta di tradimento per quanto stia avvenendo, in tempi di vacche ultra-magrissime,dove tanto si continua e solo si parla di"spending review","spread", medicina Monti e banda bassotti,controllo del denaro circolante, obbligo di dichiarare persino la carta igienica che si usa.E' così...!I politici che sono là, che tutti i giorni li vediamo in televisione, sanno benissimo cosa li attende, a breve! Lo sanno sin troppo bene che riescono persino a parlare sottovoce, a mezzo labbro,quasi siano intimiditi,timorosi,presi da una sorta di ciclotimia acuta! Il popolo, invece, guarda, continua ad osservare esterrefatto, basito.

Adalberto de' Bartolomeis 01.08.12 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Operaio: “Di queste catene non deve vergognarsi l’Italia!” (Il lavoratore è incatenato e indossa una t shirt con scritto il lavoro è dignità)

D’Alema (scuote la testa): “Non serve a nulla tutto questo, non serve a nulla”

Operaio: “C’avete paura di Marchionne! Quello se ne va in Serbia, in Messico… ditegli che deve restituire i soldi che ha rubato all’Italia. Ma ce lo vogliamo mandare affanculo, o no?”

D’Alema: “Se lo mandiamo affanculo chiude…”

Operaio: “Non facciamo la passerella, perché non ce la facciamo più adesso”

D’Alema: “Non piglio voti da voi altri, e quindi non vengo a fare passerelle. Vengo perché mi interessa il problema, hai capito? E smettila di dire cazzate… se voi mi volete bene, se no…”

http://www.tzetze.it/tzetze_news.php?url=http%3A%2F%2Fwww.isoladeicassintegrati.com%2F2012%2F08%2F01%2Fdalema-non-serve-a-nulla%2F&key=ebaa98732a55af016cdbb8ccaa08fb782fae1028

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 01.08.12 10:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Trovo il sondaggio assolutamente inutile in questo momento poichè a decidere quale sarà il metodo di calcolo dei voti sarà presa dalle attuale forze politiche al governo. Ci pensiamo poi una volta al governo. Perchè non fai un sondaggio chiedendoci se desideriamo continuare a starcene qui a chiacchierare o preferiamo occupare tutte le piazze d'Italia considerando che quest'anno per le vacanze la maggior parte degli italiani cassaintegrati, disoccupati, e disperati se ne staranno a casa ??? Prova a fare il sondaggio..

c.f.k. 01.08.12 10:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

stavo leggendo una disputa civile naturalmente
tra il presidente si può dire enasarco senza
essere querelati,ente che consco bene perchè
avendo fatto l'agente di commercio ho versato
8 anni di contributi persi,ma questa è un'altra storia,dicevo e lo stato,cito sapendo leggere:
enasarco paga 100 mila pensioni e offre vasta gamma di prestazioni a oltre 300 iscritti.
egregio presidente dell'ente forse lei non sa
o non gli lo hanno detto,la figura dell'agente di commercio sta sparendo causa accentramenti dei
famosi centri commerciali,e/o grandi catene d'aquisto se l'inps non si sbriga a toglievi
tutto si dovra accollare lo stesso problema di
pensioni dei vostri associati,all''italiana
cornuti e mazziati.fatto quotidiano se qualcuno
ci legge indaghi.

claudio galletti 01.08.12 10:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

capo, sono rimasto a secco con l'auto

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 01.08.12 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, se la costituzione italiana non ti piace perché è stata scritta da membri della DC e del PC (molti dei quali sono morti per averla), puoi sempre andartene in un altro paese, tipo la Siria o l'Iran, per cui nutri spiccate simpatie. Credimi, ci faresti un gran piacere...

Ugo Russo 01.08.12 10:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Volevo ringraziare chi mi ha postato questo messaggio, per la gentilezza dimostratami:no, tu apri l'armadietto dell'Ospedale, e ti prendi tutto. Vero, Ippolita Zecca?
Speriamo che anche un bravo finanziere legga il blog di Beppe Grillo ........ e ti faccia presto qualche sorpresina!! Mio zio Arcangelo era un finanziere!Onesto e corretto. Mi fai schifo.
Robincook Ora vorei domandare a Viviana come è riuscita a scambiarmi con lui, dice di essere un'esperta

. Commentatore certificato 01.08.12 10:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'argomento delle modalità di voto è sicuramente molto complesso. Ci sono persone confuse, che non sanno bene quale differenza c'è tra sistema maggioritario e proporzionale, non sanno bene le differenze tra uninominale e plurinominale, l'argomento è sicuramente complesso.
Anche perchè la soluzione in realtà è secondo me un misto, che andrebbe ben definito tra tutti gli elettori, ma prima certe cose vanno discusse tutti assieme e prima di tutto chiarite.
Ci sono da valutare gli sbarramenti e le coalizioni, l'argomento è complesso.
Il blog è un potente strumento, chi lo gestisce avrà il compito di fare ancora più informazione al fine di poter dare un valido strumento alla portata di tutti. Stiamo creando qualcosa di diverso, di nuovo. Coraggio!!!

Silvia M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.08.12 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Napo orso capo è a STROMBOLI.....

FORZA STROMBOLI, fai uno sbuffo come si deve na volta tanto!!!!!!

Jedd 69 Commentatore certificato 01.08.12 10:10| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi chiedo da sempre quale sia il motivo per cui i professionisti della politica non mollano mai il posto, nemmeno se colti con le mani nel sacco e studiano quasiasi raggiro pur di restare in sella. Forse perchè hanno capito che la politica rende uno stipendio sicuro, ben retribuito e quantificato da loro stessi, forse perchè ci sarà da prendere qualche soldino in nero relativo alle commesse dello stato, forse perchè la politica per loro non è un servizio rivolto per il bene della nazione ma un posto di lavoro personale, comodo, incravattato, con ufficio e aria condizionata, sicuro, con stipendio garantito al 30 del mese, senza rischio di cassaintegrazione e senza dover mai usare la zappa nemmeno da vedere in fotografia. Ecco, se la politica è tutto ciò, capisco con una punta di ribrezzo perchè il potere non lo mollerano mai e capisco chi non dovrò mai e poi mai votare.

g.n. 01.08.12 10:10| 
 |
Rispondi al commento

AUGURI Daniela! Gioisco insieme a te

mariuccia rollo 01.08.12 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Ma la Merkel viene in vacanza in Italia?Come dice il Trap......non dire gatto se non ce l'hai nel sacco....strunz!!!

leo c., roma Commentatore certificato 01.08.12 09:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X Jedd 69 --> 01.08.12 alle 08.54

..., ho pure aggiunto: Siete invitati a DIFFONDERLO, il più possibile. E non solo mediante Web...

Scriverlo sui quotidiani nazionali, sarebbe un po troppo osé, visto che i servi non rinnegheranno mai i padroni. Io con alcuni amici stiamo lavorando per creare, un piccolo quotidiano interno al paese e ai paesi limitrofi. Una volta “preparato”, verrà stampato (oggi chi ha un computer, al 99% ha pure una stampante.). Lo diffonderemo, mettendolo nei bar, nei negozi, nelle cassette della posta, ecc. Per alcuni di voi, sarà pure uno metodo “stupido”, ed arcaico. Ma in passato, cosi facendo è caduta un'amministrazione comunale. Io penso che la divulgazione dall'alto, sia ormai tabù, o meglio si possa fare ben poco o niente, ma dal basso.., molto, moltissimo.

Adesso devo andare. Buona giornata a tutti.

PS. Condivido totalmente, il commento fatto da Alessandro crapanzano (alexander009)

Mar L. Commentatore certificato 01.08.12 09:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ antonella g

Sono di genova anche io. Ieri, differentemente da quello che dici, ho fatto un intervento su economia-finanza, ma quando ben fai di questi interventi, se sono troppo complicati la gente non ti caga. Ci sono persone (verificato) che non hanno ancora capito che cos'è lo spending rewiev e quali drammi comporti, figurati altri meccanismi più complicati.Comunque stasera vado alla riunione del M5S in corso italia, penso saprai già tutto


Un consiglio per tutti i simpatizzanti del M5S, se venite interpellati per un sondaggio, dite di votare PD o PDL, in tal modo tutti i loro calcoli preelettorali se ne vanno a fare in culO!

Gian Lorenzo Molinari, Busalla Genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.08.12 09:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

capo..ti prego dai..

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 01.08.12 09:51| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno ragazzuoli,anche se è già un pò tardi.
Ieri assenza forzata.
Ma ho notato ,a parte i soliti spargimerda,che il capo dei troll e Giovannino sono assenti.
Immagino che sia stata fatta pulizia in modo repentino.
bene!
Ho letto della Daniela: adesso holland deve stare attento e mantenere il programma altrimenti si trova contro una nuova"stellina".
Daniela mi raccomando dai il latte al pupo e...non farlo piangere altrimenti si rende conto d'essere in un mondo cattivo!
Ciao e Buona giornata a tutti e.....all'erta!

oreste mori, La spezia Commentatore certificato 01.08.12 09:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Minetti vola a Los Angeles si parla di un film sulla vita del Berluska diretto da Oliver Stone...
Cercasi intelligentona per interpretare il ruolo della Bindi

Pasquale Squitteri, Pinarella di Cervia Commentatore certificato 01.08.12 09:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono veramente stanco di sentire quotidianamente muovere accuse di staticità al Movimento,non è così.
L'attivismo è concreto,ma sembra che i più facinorosi vorrebbero azioni eclatanti,da prima pagina,sfasciamo,rompiamo,bruciamo,......ma con chi pensate di avere a che fare?
Siamo cittadini,onesti,che vogliono un cambiamento.
Il movimento cinque stelle è onesto,pacifico,con idee chiare di governo....
se pensate di allontanare le persone inneggiando all'insurrezione violenta,bisogna ribadire che il concetto di rivoluzione per noi deve essere culturale.Riforme strutturali e fine del clientelismo.

leo c., roma Commentatore certificato 01.08.12 09:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

Tantissimi auguri anche da parte mia a Daniela che ieri, a Parigi, ha messo al mondo il piccolo Leonardo.

A lui, alla mamma ed al papa' i migliori auguri di un futuro radioso.

E con la speranza che a 18 anni vada a votare anche lui...per il M5S! ;)

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 01.08.12 09:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.corriere.it/politica/08_novembre_11/firme_referendum_grillo_3dadb2b0-b004-11dd-981c-00144f02aabc.shtml

. Commentatore certificato 01.08.12 09:31| 
 |
Rispondi al commento

@@@@@ Gore Vidal é morto. @@@@@

Ricordiamolo così.....
*********************
Gore Vidal è venuto in questi giorni in Italia e mi ha inviato una lettera per il blog.(era il 19/01/2007)
**********

Caro Beppe,
l’umanità – e con essa il mondo intero – è a un bivio. Dobbiamo cominciare ad agire ora,perché se non cambiamo rotta vi sono buone probabilità che non ci sarà un mondo di cui preoccuparci tra dieci o quindici anni. E noi saremo morti,o moribondi. E la cosa più triste è che questo non accadrebbe a causa di un destino ineluttabile,ma per semplice mancanza di volontà politica...
Vi è bisogno di un impulso primitivo,di uno spirito di sopravvivenza, di cui non vi è traccia oggi.Nel 1957 scrissi una commedia intitolata:"Visit to a Small Planet",e tutti rimasero sconvolti.
Al tempo il pianeta era ancora considerato una fonte di eterna ricchezza,e tutt’altro che piccolo.Ovviamente oggi sappiamo che non è così.
Recentemente ho avuto una conversazione con Gorbaciov,che mi ha chiesto:"Sai qual è il liquido più importante della terra?" "La vodka?",ho risposto."Il petrolio?""No,l’acqua",mi ha detto.
Ed è vero.Anche l’acqua è una risorsa limitata.

...Ma l’umanità si è sempre crogiolata nelle sue illusioni di eternità... (Continua nel Blog di Grillo)

jakov jurovskij Commentatore certificato 01.08.12 09:24| 
 |
Rispondi al commento

http://lucatolu.blogspot.it/
l'ennesimo diffamatore di grillo è degli(secondo lui) ignoranti grillini.datemi una mano per mandarlo affanculo.Grazie

gigi boi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.08.12 09:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oliviero Bea fa un appello a Pizzarotti sul fatto di oggi : "Perché non si scrolla di dosso complessi, timidezze e alibi e non informa quotidianamente l’opinione pubblica della sua
città sui postumi dell’occupazione partitocratica della medesima? Lei sa benissimo che l’invasività del sistema dei partiti condiziona anche ora che hanno perso la vita di Parma, come quella di qualunque comunità italiana. Bene, lo dica,
faccia in un certo senso il contrario di ciò che fa Napolitano in una situazione opposta facente capo alla politica che avversa Lei localmente, scopra tutti gli altarini. La stampa sarà almeno
in parte costretta a seguirLa, e i cittadini sapranno cose che avevano finora solo immaginato. Racconti quella partitocrazia latente o addirittura patente che vincola la politica anche
amministrativa a restare quella che è, a “non funzionare”. Raggiungerà almeno due obiettivi: parlerà ai suoi concittadini guadagnando in autorevolezza, e anticiperà quello che
potrebbe accadere su scala nazionale, se i giornali fossero costretti a fare il loro mestiere. Le sembra poco?"

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.08.12 09:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANTONELLA RANDAZZO 4
Occorre uscire dalla fabbrica dei sogni e delle menzogne,dalla colonizzazione.Riconquistare la Sovranità significa raccogliere il maggior numero di persone su un progetto di salvezza nazionale...nella convinzione che l’Italia si avviterà in una spirale di tipo greco,che crescerà la protesta popolare e che la contestazione avrà natura complessa e caotica.Occorre diffondere l’idea che la riconquista della sovranità è il fondamento e la condizione di ogni possibilità:riconquistata la sovranità si può far tutto;senza di essa non si può far nulla.I nemici sono la classe e l’ideologia globalista,con ampio seguito di sudditi e plagiati,che attaccano la sovranità degli Stati ed impediscono di perseguire una o altra politica che si pongano in contrasto con le libertà di circolazione dei capitali,dei servizi, e delle merci,e con la concorrenza totale e globale o che pretenda di riconquistare la sovranità monetaria e in generale di disciplinare in qualche modo l’economia (la Randazzo non vede il M5S e parla di una ipotetica organizzazione.. ma il discorso in parte è buono)
Spiega Enrico Galoppini:
“Quello di tenere in scacco gli uomini con paure d’ogni tipo è un giochetto vecchio come il mondo,vedi l’11 settembre e la guerra al terrorismo.Con la scusa della sicurezza,hanno fatto digerire di tutto.Oggi si agita il debito..Ogni volta rimbecilliscono le masse
Non si ha a che fare solo con un ‘potere’,bensì con un dominio tentacolare che poggia sulla forza di persuasione instillata nelle masse attraverso strumenti,modelli e modi di vita che preparano il terreno al'accettazione di quello che viene chiamato ‘politico’,compresa la sua appendice securitaria.Non c’è da fare nessuna ‘rivoluzione'.Non servono sommosse.Le barricate in piazza abbiamo visto dove ci hanno portato.
Occorre annullare la paura."

viviana v., bologna Commentatore certificato 01.08.12 09:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

stamattina un buon giorno particolare alla
nostra corrispondenre da Parigi,che con grande coraggio in un momento oscuratista come l'attuale
ha fornato come si dice,in ruanda"Leonardo" mai nome fu azeccato come questo,benvenuto fra noi.

meteo:poche nuvole,mare al posto suo,vento refilo,
da ponente,temperatura degna.

Notizie dall'interno:In nano veritas,l'unità pare
ripeto pare che se la tiri,Bersani fa fuori Di
Pietro sarà aperta un'inchiesta.Continua il grande
scrive,centro con la C maiuscola.I nasi comunicanti al senato.Ferrari e vacanze beato lui
che le può fare.
dall'esterno:Barbara Serra heeeeeeeeeeeeeee.
aroscopo ognuno si faccia il suo.

Piatto del giorno:Cannolicchi alla carcerata.

lettura consigliata:La Penisola che non ce.
edito dalla Bannato/Peter pan.

dal mio punto di vista:Dott.Lanutti ho letto
con attenzione il suo articolo,non sai fare il politico,che significa? bisogna mediare?al quel
punto preferirei i mediatori,oppure intende
tutti con le ginocchia sui ceci in silenzio,
allora li chiamerei martiri,oppure maagiare
fette di mortadella e stappare spumante? allora
si quelli sono polici,Barbato che si permette di
filmare l'interno del palazzo dei politicamente
impegnati,sono tutte mignotte,e politici papponi?
dovè l'errore in tutti,be la capisco,comunque
se vuole puo venire qua sul blog a spiegarci
che cosa deve fare un politico potremmo imparare.
io uno vale e mi assumo la rsponsabilità,sono
fermamente convinto che se noi ci fossero stati
dei piccoli incidenti in Sicilia forse leggeremmo un'altra storia,sa deve perdonare la mia impertinenza,l'ultimo Statista ripeto Statista
non poltronista,per me rimane Sandro Pertini.
avete risolto il conflitto d'interesse? no è.


claudio galletti 01.08.12 09:07| 
 |
Rispondi al commento

PER ALESSANDRO CRAPANZANO .

I sogli lingua sulla democrazia 'diretta' sono soltanto modeste autoassoluzioni .
Abbiamo visto a Parma come non funziona . I Cinquestelle vogliono eliminare un'azienda che si mangia un terzo del bilancio comunale, circa 160 mln di euro . Il sindaco vuole tenerla in vita !
il fatto è che il potere ha in sè la delega popolare che può esercitare in qualsiasi momento .
E per dirla tutta non sono d'accordo che in Parlamento vadano degli zombi o delle marionette etero dirette .
naturalmente non parlo per me che non voglio concorrere a niente .

tra il dire e il fare, Sorzè VE Commentatore certificato 01.08.12 09:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

eppure non può non arrivare il giorno delle elezioni!!!!!!!arriverà arriverà

maria t., potenza Commentatore certificato 01.08.12 08:57| 
 |
Rispondi al commento

ANTONELLA RANDAZZO 3
C’è anche chi auspica un soggetto politico nuovo
“I partiti attuali sono organizzazioni completamente anacronistiche rispetto ad un modello di democrazia che non può più esaurirsi nella rappresentanza e nella delega.Il fondamento giuridico che li intende quali libere associazioni di cittadini non riconosciute è paradossale.Godono da un lato di tutti i benefici di un soggetto privato,dall’altro hanno accesso a ingenti risorse pubbliche.Un mostro a due teste che si appella al diritto di riservatezza,proprio dei privati,mentre vive di risorse pubbliche in una dimensione opaca,espressione di corruzione e perversa contaminazione di interessi
Vogliamo invece affermare l’interpretazione autentica del ‘metodo democratico’,con un soggetto politico che sappia muovere dai fondamenti costituzionali per creare nuovi modelli di partecipazione politica,fondati sulla passione,la trasparenza e l’altruismo…Il ‘soggetto nuovo’ nascerà da un’istanza diametralmente opposta a quella che ha guidato quasi tutti i processi organizzativi novecenteschi.Organizzarsi,secondo quel modello significava unificare gli identici,raccogliere in un unico contenitore(modellato gerarchicamente sulla struttura statale)gli ‘omogenei,coloro che condividono gli stessi valori,linguaggi,ideali, interessi e luoghi Crediamo che organizzare,oggi, voglia dire mettere in connessione le diversità:culturali, etniche,linguistiche
Inventare una forma di convivenza in un mondo e in una società in cui quello che era distante e separato tende a convergere e intrecciarsi
L’organizzazione politica dovrebbe essere il grande laboratorio in cui si inventano e si forgiano i nuovi linguaggi di un laboratorio universale in cui si inventano e si forgianoi nuovi linguagg che superino la separatezza.Una politica che sappia emanciparsi dalla coppia “amico-nemico”.Che sappia trovare la propria ‘essenza’ non nell’esclusione reciproca (e nel conflitto tra identità chiuse e separate) ma nell’ibridazione"

viviana v., bologna Commentatore certificato 01.08.12 08:56| 
 |
Rispondi al commento

Quella dei salvatori della patria e delle pensioni d'oro, sarebbe da pagare una bella pagina pubblicitaria sui proncipali quotidiani nazionali e farla pubblicare, con in fondo scritto l'Italia vi ringrazia M5S.

Scriverlo qui non serve a un cazzo di nulla.

Ciao

Jedd 69 Commentatore certificato 01.08.12 08:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@arturo foà
"Vedo che ti brucia ancora il fatto che ti scrissi che avevi sparata una cazzata....ed era vero.
E poi se ci rifletti a fare un po' pena sei tu col tuo leccaculismo ad oltranza."

Buongiorno quasi a tutti....ora condividere idee e stimare le persone improvvisamente diventa leccaculismo a oltranza,detto ciò,sparare cazzate non è nella mia indole,tu me lo scrissi quando ti avevo detto che nessuno cancella post critici ma soltanto post offensivi,ma vedo che abbiamo un concetto di offesa diverso.Ti auguro di concretizzare attraverso il movimento quel cambiamento in cui crediamo,e ti ricordo che il leccaculismo ha come scopo l'ottenimento di un beneficio,azione che non rientra nello spirito degli attivisti del movimento cinque stelle.
Iperdemocratici saluti.

leo c., roma Commentatore certificato 01.08.12 08:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANTONELLA RANDAZZO 2
"Sempre più persone stanno comprendendo che il governo opera secondo interessi del “mercato”,senza tener conto né dei diritti degli italiani,né dei loro interessi.Questo è incostituzionale e non somiglia neanche lontanamente ad una democrazia
Se l’Ue ha fatto un colpo di Stato,i cittadini hanno il diritto di non riconoscere più il suo potere,in quanto opposto alle leggi fondamentali dello Stato e ai diritti umani riconosciuti dalle Carte internazionali
Dunque,molti valutano l’importanza e il potere della resistenza passiva:ad es.sempre più persone non pagano alcune tasse,e non votano,perché se non si va a votare non si danno soldi ai partiti,in quanto questi incassano sulla base del numero degli elettori che li hanno votati
Persino il sacerdote brianzolo don Ferdinando Mazzoleni nel bollettino parrocchiale ha scritto:
"Cari fedeli,non pagate le tasse decise dal governo Monti"(beh qui avrei da obiettare..)
Questo dà l’idea del fatto che le tendenze antidemocratiche del sistema vigente si stanno mostrando anche davanti agli occhi di chi non è un rivoluzionario.Così il parroco di Villasanta:
“(La tassazione)colpisce i più deboli e lascia intatti i patrimoni dei benestanti.C’è un’ingiustizia sociale spaventosa.Che smettano di prenderci in giro!Ci dicono che il peggio è passato,che l’Italia è salva,ma la realtà è fatta di gente normale che non arriva alla fine del mese.Di famiglie con l’acqua alla gola a cui si chiedono sempre più sacrifici.L’Imu,la Tarsu,la benzina che aumenta Avessero messo al posto di Monti un ragioniere,avrebbe fatto meglio.E ci devono spiegare come mai i politici non hanno rinunciato ai loro privilegi.La gente è arrabbiata(il pericolo)è dietro l’angolo e si chiama rivoluzione sociale
(La soluzione)c’è, ma ci vuole coraggio.Ci stanno solo svuotando le tasche.Il nostro Paese è sulla porta di una pericolosa involuzione. O si abbattono i privilegi e con quei soldi si fa ripartire l’economia o rischiamo di andare a gambe all’aria"

s

viviana v., bologna Commentatore certificato 01.08.12 08:47| 
 |
Rispondi al commento

Come uscire da questo manicomio
ANTONELLA RANDAZZO

.. negli USA, in Germania e in Gran Bretagna,ci sono persone che hanno creato cooperative per l’autoproduzione.Non solo non partecipano alle sceneggiate elettorali,ma fanno molto di più: coltivano appezzamenti di terra,allevano animali, e producono attraverso pannelli solari l'energia necessaria.Hanno mandato a quel paese sia i governi che le multinazionali,attraverso l'autoproduzione di cibo e energia.Si sono resi conto che la base della schiavitù consiste nella dipendenza economica e finanziaria,e hanno creato un proprio sistema per uscirne
Si tratta dell’autarchia,che può essere individuale o collettiva.Ci sono diversi casi anche in Italia..ci sono ben 73 cooperative elettriche diffuse in tutto l'arco alpino,dal Friuli alla Val d'Aosta,che riescono ad
autoprodurre l'energia elettrica servendo 80.000 utenze per un totale di 300.000 cittadini,a un costo inferiore del 30% rispetto alle tariffe nazionali
L'autoproduzione è sicuramente una risposta importante e rivoluzionaria,perché libera dalla dipendenza dalle “multinazionali del crimine”
Con l'autoproduzione,il cittadino modifica il rapporto con la società dei consumi e le sue imprese.Ovviamente,non si tratta di ritornare indietro,in quanto chi autoproduce lo fa utilizzando la tecnologia e tutti i suoi vantaggi
Un altro fenomeno emergente è la cooperazione
Stanno nascendo moltissime cooperative di produzione e consumo.Anche questo può essere considerato rivoluzionario perché tende a riportare al giusto modo di produrre gli alimenti,nel rispetto della natura,e il profitto non è considerato più importante
Il web permette la nascita di cooperative tra cittadini tra loro anche molto distanti,dunque il fenomeno è destinato a crescere
C’è chi solleva il problema della legittimità delle tasse imposte dal regime di Monti.Infatti, se il governo è illegittimo,anche il suo operato non dovrebbe essere riconosciuto dagli italiani

segue

viviana v., bologna Commentatore certificato 01.08.12 08:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il giro d'Italia di ciclismo , o giro elettorale!

Cari amici, ieri avevo il Sommo Matematico che si “srotolava” dalle risate ! E' evidente che leggono il Blog di Beppe, è ancor più evidente che hanno letto il post che sbuggiardava i loro sondaggi!

Ieri il prof di matematica ha perso due kili in risate!

“ KILLO O' FATT' E' NIR NIR, NIR KOMMA A KE”

In pista al giro elettorale ci sono tre squadre fortissime M5S -PD-PDL, ai Piani alti dei due partitoni tradizionali sono nel PANICO puro.

E le squadrette?

Sel è già quasi a posto, tirerà la volata con il PD. L'IDV ha cominciato le “trattative” e alza il prezzo tutti i giorni. I radicali non sanno che pesci prendere, o si accontentano o stanno fuori! E questo è il quadretto del centro-sinistra , a cui si potrà aggiungere l'UDC. Ma la vedo dura perché il kasino è già poco chiaro, e poi i POSTI da distribuire sono pochini. I corridori dell'UDC sono vecchi e stanchi, sono PESI MORTI!

La Lega non ha niente da contrattare, tirerà la volata al PDL . I suoi corridori dovranno faticare parecchio per la volata finale! I posti da spartirsi sono pochi e sicuramente il PDL lascerà i partitini a correre da soli.

Il traguardo per i 3 grupponi è 10 milioni di voti, e da superare! Il M5* ha tutte i giochi in mano, ha corridori giovani e forzuti, ben preparati, con 4 milioni di pensionati a fare il tifo, più 3-4 milioni di precari giovani, più 3-4 centomila insegnanti, più 2-3 milioni di studenti universitari, più un milioncino di artigiani inkazzati neri, più centinaia di migliaia di tifosi tra i commercianti , gli artisti, gli “spassosi” . Una roba che la MAGLIA ROSA la vinciamo!

Lasciamo gli OLIGARCHI dei partiti divertirsi con la legge elettorale, PERDERANNO!

Claudio ., Sanremo Commentatore certificato 01.08.12 08:39| 
 |
Rispondi al commento

ANTONELLA RANDAZZO

"Nel nostro paese, chi propone soluzioni sensate tiene conto che il sistema partitico è sostanzialmente un sistema creato per imporre dittature camuffate, e che istituzioni come l’Ue costituiscono un sistema sostanzialmente dittatoriale. Non è certo un caso che per imporlo in Africa e in Asia hanno dovuto prima bombardare o occupare (anche attraverso metodi finanziari ed economici).Se fosse un metodo realmente democratico,sarebbe scelto liberamente e non produrrebbe i risultati che produce.
Dunque, la lotta tra esponenti di partiti, è un modo per dominare evitando la lotta armata. È una lotta che si combatte a danno degli interessi dei popoli, imponendo il potere dei pochi. Comunque vadano le elezioni, il popolo è sempre sconfitto, in quanto i partiti sono strutture di potere essi stessi, essendo controllati dall’alto. In poche parole, il vecchio partitismo è lo strumento tipico della dittatura contemporanea. Il Parlamento, attraverso lo stratagemma del sistema partitico, viene formato nella quasi totalità da esponenti corrotti o interessati soltanto alla “carriera”, e anche chi va all’opposizione non rappresenta il potere popolare, ma soltanto chi aspira a salire al potere, assecondando gli interessi delle stesse persone sostenute dal partito al potere. Dunque, chi vuole davvero fare una “rivoluzione” deve innanzitutto uscire dalla vecchia mentalità, che vede nel sistema partitico l’unico sistema possibile."

http://fintatolleranza.blogspot.it/2012/07/vie-duscita-da-questo-manicomio.html

viviana v., bologna Commentatore certificato 01.08.12 08:34| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco questi annunci di Monti e Holland..(mi auguro che il presiedente Francese non si faccia infinocchiare!)..la Bundesbank ha detto no...niente acquisti di bond da parte della BCE...poi c'è d'aspettare il 12 settembre, per vedere cosa deciderà la corte costituzionale tedesca...mah!..."A breve saremo fuori dal TUNNELLLL"....ma ci prende per cretini 'u professore...!
Sarei curioso di avere i dati sugli ordinativi industriali...ma proprio curioso...!tant'è che andiamo tanto bene che ci avviciniamo allo spread dei titoli spagnoli...curioso che i n/s siano stabili e i loro siano scesi..di gran lunga rispetto ai nostri!mah!
Intanto le Provincie Lombarde non ne vogliono sapere d'accorparsi...presenteranno ricorso..(così si dice)...e come rinunciare alla Poltrona..difficile molto difficile...così..con la scusa del Campalinismo tutti protestano..e tutti ricorrano..così come accade tra "ivorno e Pisa.."io per non far torto a nessuno le chiuderei tutte e due!!!" e tanti saluti...penserei ai dipendenti e stop....!

roby f., Livorno Commentatore certificato 01.08.12 08:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi ricordo che su questo blog, fino a ieri , il Pocellum era considerato la tomba della democrazia.
Adesso qualcuno scopre che nominare i propri porta borsa dall'alto . Senza primarie , senza dibattito sul blog . E' cosa buona .
Non ci siamo .

tra il dire e il fare, Sorzè VE Commentatore certificato 01.08.12 08:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot: il giudizio della bbc su monti
estratto dall'articolo di oggi su monti
http://www.bbc.co.uk/news/business-19059775

Mr Monti's government has forced through deep spending and public sector job cuts in order to reduce its monthly spending to more affordable levels.

These austerity measures have shrunk national wealth in Italy, leading to a recession.

traduzione

Il governo di Monti ha insistito sui tagli pesanti alla spesa pubblica con l'obiettivo di riportare la spesa mensile a livelli piu' sostenibili.

Queste misure di tagli hanno affondato l'economia nazionale portandola alla recessione.

Alessandro crapanzano (alexander009) Commentatore certificato 01.08.12 08:32| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
è necessario prendere una POSIZIONE NETTA sull'EURO e non essere AMBIGUI

http://goofynomics.blogspot.it/2012/07/ortotteri-e-anatroccoli.html"

Jung Zorndike 01.08.12 08:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche oggi i nostri dittatori ci riservano una notizia che ci allieterà la giornata.
BAVAGLIO IL CSM PREPARA LA LEGGE NAPOLITANO .Il vicepresidente Vietti dopo il colloquio con
il Capo dello Stato, poi dice
:" top secret le parole
dei soggetti terzi intercettati,
ma non indagati".
Napolitano come Berlusconi si fa una bella leggina ad personam : stessa legge stessa mer** .

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.08.12 08:31| 
 |
Rispondi al commento

Cosa vi ricorda la frase di Napolitano "si va ad elezioni quando lo dirò IO"? Non vi ricorda un certo Giucas Casella....?
La legge elettorale ricorda invece giustamente come dice il post, i maiali di Orwell, perchè attraverso il cambio delle regole vogliono mantenere il potere!

mario mario Commentatore certificato 01.08.12 08:29| 
 |
Rispondi al commento

****
la Sicilia è fallita
il governatore si dimette
e mentre si dimette nomina altri due assessori
****

non l'ho letta su Spinoza.it
ma fa ridere lostesso

Qfwfq 01.08.12 08:28| 
 |
Rispondi al commento

>costruzione di 4.500 asili nido e 3.700 scuole elementari avviando un piano di
>rilancio degli investimenti nelle infrastrutture nazionali. Ha istituito il
>“bonus cultura” presidenziale, un dispositivo che consente di pagare tasse zero
>a chiunque si costituisca come cooperativa e apra una libreria indipendente
>assumendo almeno due laureati disoccupati iscritti alla lista dei disoccupati
>oppure cassintegrati, in modo tale da far risparmiare soldi della spesa
>pubblica, dare un minimo contributo all’occupazione e rilanciare dei nuovi
>status sociale. Ha abolito tutti i sussidi governativi a riviste, rivistucole,
>fondazioni, e case editrici, sostituite da comitati di “imprenditori statali”
>che finanziano aziende culturali sulla base di presentazione di piani business
>legati a strategie di mercato avanzate. Ha varato un provvedimento molto
>complesso nel quale si offre alle banche una scelta (non imposizione): chi
>offre crediti agevolati ad aziende che producono merci francesi riceve
>agevolazioni fiscali, chi offre strumenti finanziari paga una tassa
>supplementare: prendere o lasciare. Ha decurtato del 25% lo stipendio di tutti
>i funzionari governativi, del 32% di tutti i parlamentari, e del 40% di tutti
>gli alti dirigenti statali che guadagnano più di 800 mila euro all’anno. Con
>quella cifra (circa 4 miliardi di euro) ha istituito un fondo garanzia welfare
>che attribuisce a “donne mamme singole” in condizioni finanziarie disagiate uno
>stipendio garantito mensile per la durata di cinque anni, finchè il bambino non
>va alle scuole elementari, e per tre anni se il bambino è più grande. Il tutto
>senza toccare il pareggio di bilancio. Risultato: ma guarda un po’ SURPRISE!!
>Lo spread con i bund tedeschi è sceso, per magia. E’ arrivato a 101 (da noi
>viaggia intorno a 470). L’inflazione non è salita. La competitività e la
>produttività nazionale è aumentata nel mese di giugno per la prima volta da tre
>anni a questa parte. Hollande è

o ferlingot Commentatore certificato 01.08.12 08:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Lega ha fatto una bella truffa per far vincere Cota in Piemonte.La truffa è stata determinante per farlo diventare Governatore grazie alla lista pensionati con 27.000 voti piena di firme false, visto che Cota superò la Bresso per 9.000 voti.
Michele Giovine,consigliere regionale della lista "Pensionati per Cota",è già stato condannato a 2 anni e 8 mesi per aver falsificato buona parte le firme di accettazione dei suoi candidati.Senza quel falso,Cota non sarebbe stato eletto
La Lega fa una pessima figura
I radicali hanno sempre denunciato queste truffe ma i tempi della giustizia sono così lunghi che le sentenze arrivano a fine mandato e nessuno paga.Anche in questa della Lega c'è stato un balletto immondo tra TAR,Consiglio di Stato e Corte Costituzionale,lasciando tutto appeso al processo penale e sapendo che i tempi lunghi della giustizia arrivano a sentenza a fine legislatura
Ormai gran parte delle liste di chi sostiene i candidati è viziata e dovremmo invalidare gli eletti,Cota come Formigoni,oltre al fatto che per legge la carica di Presidente di Regione non può essere ricoperta per più di 2 mandati dunque Errani come Formigoni sono fuori legge.Eppure basterebbe sospendere chi viola la legge fino a sentenza
La pratica di fare liste con firme false è ormai diffusa e si allarga.Il semplice cittadino viene punito se infrange la legge,ma i politici restano impuniti su troppi reati
Berlusconi stesso non avrebbe mai potuto essere premier per l’art. 10 del DPR 361/1957
«Non sono eleggibili coloro che in proprio o in qualità di rappresentanti legali di società o di imprese private risultino vincolati con lo Stato per contratti di opere o di somministrazioni, oppure per concessioni o autorizzazioni amministrative di notevole entità economica, che importino l'obbligo di adempimenti specifici, l'osservanza di norme generali o particolari protettive del pubblico interesse.."
"E come mai nessuno ha sollevato il conflitto di interessi? Chiedetelo a D'Alema o a Violante!

viviana v., bologna Commentatore certificato 01.08.12 08:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno blog.

Un primo pensierino ai leghisti che frequentano questo blog e che criticano tanto il eridione per le sue "pecche".
Tralasciando volontariamente di pensare che lo schifo in questo Paese e' ben spalmato da nord a sud, ormai senza troppe distinzioni di gran rilievo.

Fisco/ Evasore totale viaggiava in Ferrari e viveva da vip
Evasore totale dal 2006: Paolo Sartori, 44 anni di Noale (Venezia) e' stato arrestato dalla Guardia di Finanza allertata dallo stile di vita da vip dell'uomo.

http://affaritaliani.libero.it/cronache/ferrari-evasore310712.html

Sottolineando che Sartori e' un tipicissimo cognome veneto (non me ne vogliano i veneti, il mio scopo non e' quello di demonizzarli ma di sottolineare l'equa distribuzione del malaffare in Italia).


Un secondo pensierino da oggi lo voglio dedicare a tutti quegli "elettori" che hanno intenzione di continuare a dare il proprio voto ai politicanti che delinquono quotidianamente da decenni in Parlamento.

SIETE LA FECCIA DELL'UMANITA'!
SIETE I PRIMI RESPONSABILI DELLA SITUAZIONE DISASTRATA ITALIANA.
SIETE COMPLICI DI CORRUZIONE E MALAFFARE.

IN FONDO, LA COLPA NON E' NEANCHE DI GENTE COME BERLUSCONI, CASINI, BOSSI E BERSANI.

LA COLPA E' DI VOI ELETTORI CHE GLI METTETE IN MANO IL TELECOMANDO DEL PAESE AFFINCHE' LORO POSSANO DELINQUERE!!

RIPIGLIATEVI! ALLE PROSSIME ELEZIONI NON COMMETTETE PIU' LO STESSO ERRORE!!
FATELO PER I VOSTRI FIGLI SE NON PER VOI STESSI.

W M5S!!!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 01.08.12 08:19| 
 |
Rispondi al commento

>Ecco cosa ha fatto Hollande (non parole, fatti) in 56 giorni di governo: ha
>abolito il 100% delle auto blu e le ha messe all’asta; il ricavato va al fondo
>welfare da distribuire alle regioni con il più alto numero di centri urbani con
>periferie dissestate. Ha fatto inviare un documento (dodici righe) a tutti gli
>enti statali dipendenti dall’amministrazione centrale in cui comunicava l’
>abolizione delle “vetture aziendali” sfidando e insultando provocatoriamente
>gli alti funzionari, con frasi del tipo “un dirigente che guadagna 650.000 euro
>all’anno, se non può permettersi il lusso di acquistare una bella vettura con
>il proprio guadagno meritato, vuol dire che è troppo avaro, o è stupido, o è
>disonesto. La nazione non ha bisogno di nessuna di queste tre figure”. Touchè.
>Via con le Peugeot e le Citroen. 345 milioni di euro risparmiati subito,
>spostati per creare (apertura il 15 agosto 2012) 175 istituti di ricerca
>scientifica avanzata ad alta tecnologia assumendo 2.560 giovani scienziati
>disoccupati “per aumentare la competitività e la produttività della nazione”.
>Ha abolito il concetto di scudo fiscale (definito “socialmente immorale”) e ha
>emanato un urgente decreto presidenziale stabilendo un’aliquota del 75% di
>aumento nella tassazione per tutte le famiglie che, al netto, guadagnano più di
>5 milioni di euro all’anno. Con quei soldi (rispettando quindi il fiscal
>compact) senza intaccare il bilancio di un euro ha assunto 59.870 laureati
>disoccupati, di cui 6.900 dal 1 luglio del 2012, e poi altri 12.500 dal 1
>settembre come insegnanti nella pubblica istruzione. Ha sottratto alla Chiesa
>sovvenzioni statali per il valore di 2,3 miliardi di euro che finanziavano
>licei privati esclusivi, e ha varato (con quei soldi) un piano per la
>costruzione di 4.500 asili nido e 3.700 scuole elementari avviando un piano di
>rilancio degli investimenti nelle infrastrutture nazionali. Ha istituito il
>“bonus cultura” presidenziale, un dis

o ferlingot Commentatore certificato 01.08.12 08:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

si dovrebbe passare ad una democrazia apartitica rappresentativa in cui non esistono partiti politici e i rappresentanti vengono eletti a titolo personale
i candidati si presentano personalmente e non come candidati di un partito

ROBERTO GIANANTONI 01.08.12 08:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SALVATORI DELLA PATRIA 2

43 Franca Chiaromonte (Pd) 44 Francesca Maria Marinaro (Pd) 45 Francesco Monaco (Pd)
46 Francesco Sanna (Pd) 47 Franco Marini (Pd) 48 Giacomo Santini (Pdl)
49 Giai Mirella (Gruppo Misto) 50 Gian Carlo Sangalli (Pd) 51 Giorgio Roilo (Pd)
52 Giorgio Tonini (Pd) 53 Giovanni Legnini (Pd) 54 Giuseppe Saro (Pdl)
55 Guido Galperti (Pd) 56 Ignazio Marino (Pd) 57 Leana Pignedoli (Pd)
58 Lionello Cosentino (Pd) 59 Lorenzo Piccioni (Pdl) 60 Lucio D’Ubaldo (Pd)
61 Luigi De Sena (Pd) 62 Luigi Zanda (Pd) 63 LuigiVimercati (Pd)
64 Marco Filippi (Pd) 65 Marco Follini (Pd) 66 Marco Stradiotto (Pd)
67 Maria Pia Garavaglia (Pd) 68 Marino Mauro Maria (Pd) 69 Mario Ceruti (Pd)
70 Massimo Livi Bacci (Pd) 71 Maurizio Castro (Pdl) 72 Maurizio Gasparri (Pdl)
73 Mauro Cutrufo (Pdl) 74 Mauro Del Vecchio (Pd) 75 Nicola Rossi (Pd)
76 Pietro Ichino (Pd) 77 Raffaele Ranucci (Pd) 78 Riccardo Milana (Terzo Polo)
79 Rita Ghedini (Pd) 80 Roberta Pinotti (Pd) 81 Roberto Della Seta (Pd)
82 Salvatore Mazzaracchio (Pdl) 83 Salvatore Tomaselli (Pd) 84 Silvia Della Monica (Pd)
85 Simona Vicari (Pdl) 86 Stefano Ceccanti (Pd) 87 Tiziano Treu (Pd)
88 Ulisse Di Giacomo (Pdl) 89 Vidmer Mercatali (Pd) 90 Vincenzo De Luca (Pd)
91 Vincenzo Galioto (Pdl) 92 Vincenzo Vita (Pd) 93 Vittoria Franco (Pd)
94 Walter Vitali (Pd)

Siete invitati a DIFFONDERLO, il più possibile. E non solo mediante Web.
Grazie.!!

Mar L. Commentatore certificato 01.08.12 08:03| 
 |
Rispondi al commento

SALVATORI DELLA PATRIA 1

PER NON DIMENTICARE..., ed io non dimentico.!
Ecco i nomi dei 94 senatori, che votarono a maggio contro i tagli alle PENSIONI D'ORO.
E guai a chi dice, che non sono i salvatori della patria. Io gli farei un monumento..

01 Adamo Marilena (Pd) 02 Achille Passoni (Pd) 03 Achille Serra (Terzo Polo)
04 Achille Totaro (Pdl) 05 Adragna Benedetto (Pd) 06 Agostini Mauro (Pd)
07 Albertina Soliani (Pd) 08 Andrea Marcucci (Pd) 09 Anna Finocchiaro (Pd)
10 Anna Maria Carloni (Pd) 11 Anna Maria Serafini (Pd) 12 Anna Rita Fioroni (Pd)
13 Antonello Cabras (Pd) 14 Antonino Strano (Pdl) 15 Antonio Gentile (Pdl)
16 Antonio Rusconi (Pd) 17 Armato Teresa (Pd) 18 Astore Giuseppe (Gruppo Misto)
19 Baio Emanuela (Api) 20 Barbolini Giuliano (Pd) 21 Basilio Giordano (Pdl)
22 Bassoli Fiorenza (Pd) 23 Bastico Mariangela (Pd) 24 Beppe Pisanu (Pdl)
25 Biondelli Franca (Pd) 26 Blazina Tamara (Pd) 27 Carlo Chiurazzi (Pd)
28 Carlo Pegorer (Pd) 29 Cecilia Donaggio (Pd) 30 Cesare Cursi (Pdl)
31 Claudio Gustavino (Terzo Polo) 32 Cosimo Latronico (Pdl) 33 Costantino Garraffa (Pd)
34 Cristina De Luca (Terzo Polo) 35 Di Giovan Paolo Roberto (Pd) 36 Donatella Poretti (Pd)
37 Emilio Silvio Sircana (Pd) 38 Enrico Morando (Pd) 39 Enzo Bianco (Pd)
40 Fabrizio Morri (Pd) 41 Filippo Bubbico (Pd) 42 Flavio Pertoldi (Pd)
CONTINUA-->

Mar L. Commentatore certificato 01.08.12 08:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TAGLI A SANITA' E PREVIDENZA

Un giorno un taglio, quello dopo un annuncio: ecco la fine del tunnel, come la vede il Professore.
Adolfo fu ben più concreto e risolse il problema alla radice: fuori dalle palle vecchi e malati.

Cremona 01 08 2012 www.flaminiocozzaglio.info

flaminio cozzaglio, cremona Commentatore certificato 01.08.12 07:53| 
 |
Rispondi al commento

Non penso che la Sicilia sia peggio delle altre Regioni

La Sicilia non ha avuto un Trota o la Minetti, per fare un esempio.

Pero', questa mattina ,nelle varie Cancellerie europee leggeranno la rassegna stampa.

Secondo ogni minimo ragionamento logico, possono questi stati erogare centinaia di miliardi salvastati,quando un governatore, nell'atto di dimettersi per bancarotta, nomina due nuovi assessori?

Sul conto corrente non ho un granche', ma questa mattina vado a ritirare qualcosa, prima che blocchino i bancomat...

Non lo trovate sospetto che Draghi, Merkel,Hollande "faranno di tutto",siamo fuori dal tunnel?Senza che le economie migliorino?....Non mi fido,stanno per bloccare i conti.....c'e' da farsela addosso.

made in italy Commentatore certificato 01.08.12 07:52| 
 |
Rispondi al commento

la disoccupazione continua a crescere, ma per colpa degli italiani che non hanno voglia di lavorare, non perchè le tasse ammazzano le aziende e queste chiudono o se ne vanno in romania.....
la fiat continua a non vendere auto, ma per colpa della fiom, e non perchè gli altri hanno auto migliori e più moderne.....
l'evasione piccola aumenta, ma per colpa degli italiani che non chiedono lo scontrino, non dei commercianti che sanno che tanto alla maggioranza di loro non gli fanno una cippa.....
l'evasione grande aumenta, ma per colpa dei pochi controlli dello stato, non degli industrialotti che piuttosto che pagar le tasse si fanno passare per le armi.....

ma chi se ne frega, l'importante è sapere se la pellegrini ha trombato o nò prima della gara!

vabbè, pazienza.....

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!

azz..... fà già caldo.....
sarà mica perchè oggi è il primo agosto?

il Mandi Commentatore certificato 01.08.12 07:47|